Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La P2 ha vinto


orologio-stazione.jpg
Paolo Bolognesi, Presidente dell'Associazione Vittime della Strage di Bologna, è intervistato da Massimo Bugani, consigliere Comunale del Movimento 5 Stelle a Bologna, sui mandanti delle stragi
Massimo Bugani: "L'anno scorso avevi riportato una frase di Lucarelli che diceva: "Una volta per sviare l'attenzione dell'opinione pubblica facevano una strage. Adesso basta un telegiornale". Se un domani non dovesse più bastare nemmeno un telegiornale secondo te cosa arriveranno a fare?
Paolo Bolognesi. "Ricominceranno le stragi. Perché insistiamo sui mandanti? Ricordiamoci sempre che i mandanti e gli ispiratori politici sono ancora tra noi e che se la loro strategia lo richiede, cambiando la manovalanza, potranno benissimo ricominciare con le stragi. Dobbiamo tenere presente che praticamente l'unico progetto politico che le destre hanno avuto dal '75 ad oggi è il Piano di rinascita democratica [della Loggia Massonica P2 ndr] che ad oggi in gran parte è stato attuato. Questo è il discorso. Lo stesso Gelli in una sua intervista disse: "Ci mancavano ancora alcuni mesi poi ci saremmo riusciti a fare il Piano di rinascita, a completarlo fino in fondo”. Non lo dico io, lo dice lui. E' questo il punto fondamentale. Tenete presente che se questa strategia in qualche modo dovesse fallire e portare verso una democrazia compiuta del nostro Paese, non è escluso che i mandanti, se non scoperti e sanzionati, potrebbero ricominciare da capo."

31 Lug 2012, 10:08 | Scrivi | Commenti (73) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

-
______♥♥♥♥♥♥_________
_____♥♥♥♥_♥♥♥________
_____♥♥♥___♥♥♥_______
_____♥♥♥__♥♥♥♥_______
______♥♥♥♥♥♥♥♥_______
___________♥♥♥_______
_____♥♥♥__♥♥♥________
______♥♥♥♥♥♥_________

____♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥_____
____♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥_____
____♥♥♥______________
____♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥_______
____♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥_____
____________♥♥♥♥♥____
___♥♥♥♥♥___♥♥♥♥♥♥____
____♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥_____
_______♥♥♥♥♥♥________

GIORNI CHE BERLUSCONI E' STATO CONDANNATO IN VIA DEFINITIVA ED E' ANCORA IN PARLAMENTO.

Dino Colombo Commentatore certificato 03.11.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento

______♥♥♥♥♥♥_________
_____♥♥♥♥_♥♥♥________
_____♥♥♥___♥♥♥_______
_____♥♥♥__♥♥♥♥_______
______♥♥♥♥♥♥♥♥_______
___________♥♥♥_______
_____♥♥♥__♥♥♥________
______♥♥♥♥♥♥_________

____♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥_____
____♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥_____
____♥♥♥______________
____♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥_______
____♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥_____
____________♥♥♥♥♥____
___♥♥♥♥♥___♥♥♥♥♥♥____
____♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥_____
_______♥♥♥♥♥♥________

GIORNI CHE BERLUSCONI E' STATO CONDANNATO IN VIA DEFINITIVA ED E' ANCORA IN PARLAMENTO.

Dino Colombo Commentatore certificato 03.11.13 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Che una certa massoneria voglia difendere una compagine politica e guardargli le spalle dalle coltellate è consuetudine spicciola e di poca importanza se pensiamo alla Grande massoneria di che cosa sia capace di fare: "Unificazione d'Italia del 1861 con il regalo ai Savoia del "bottino" di guerra contro i Borbone; appoggio incondizionato al fascismo di Benito e difendere un certo tipo di industriali del Nord, anche perché al Sud non c'erano industriali ma baroni che lo divennero dopo... La guerra finanziaria in corso con l'istituzione del IV Reich tedesco e il dominio economico/sociale su tutta l'area mediterranea, ovviamente compresa l'Italia. Quisquiglie e punta di un enorme iceberg sono i fatti e misfatti conosciuti dai noi gente comune sulle storie torbide dei nostri framassoni!!

Diego S., Paola Commentatore certificato 15.03.13 23:48| 
 |
Rispondi al commento

..scusate ma c e' gente che ancora si chiede il perche'nessuno faccia qualcosa,io invece mi domando il perche' non ci rivoltiamo contro????

angeldevil 15.03.13 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro presidente della Repubblica,
ho sentito su Rai3 che i misteri delle stragi italiane stanno dentro i dossier coperti dal segreto di Stato. Dunque le rivolgo una serie di domande come cittadino e come scrittore, nella speranza che lei dia, come dovrebbe delle convincenti risposte.

1)Perché non rimuove il segreto di Stato sulla strage di Piazza Fontana, stazione di Bologna, Brescia, Italicus, stragi mafiose di Milano e Firenze?

2) Perché invece di polemizzare coi giornali, i magistrati e singoli esponenti politici che l'accusano di reticenza sulle trattative mafia-stato non va a reti unificate in televisione e dice come stanno le cose?
3) Perché non esibisce, se ce ne sono documenti?
4) Perché non rivela i nomi di quanti a vari livelli ne sono stati attori o comprimari?
5) Perché non scioglie d'autorità i corpi di "sicurezza" visto che invece di assicurare la sicurezza depistano, partecipano ai crimini, fanno sparire agende di magistrati assassinati, complottano contro la Repubblica di cui lei dovrebbe essere garante?
6) Perché non richiama in patria i soldati italiani impegnati in guerre mai dichiarate, in aperto spregio dell'articolo 52 della Costituzione?
7) Perché non ha indetto nuove elezioni ed ha invece operato un golpe bianco, un golpe del Presidente, obbligando il governo legittimo di Berlusconi a dimettersi senza avere avuto la sfiducia del Parlamento, come prescrive la Costituzione di cui lei dovrebbe essere garante?

Davvero lei crede che il suo settennato sia privo di ombre alla luce di tutto ciò, e che lei possa ritirarsi a fine mandato con l'onore di un vero patriota?

Chi le sta formulando queste domande non è un politico di parte o un anti-patriota, anzi, ma non è uno sprovveduto né uno dei tanti vili uomini di cultura che non osano farle le domande a cui dovrebbe rispondere. Sono uno scrittore, e come analizzo, elaboro e rifletto. Se non è in grado di rispondere a queste domande, noi siamo legittimati a non nutrire alcuna fiducia in lei. A.G

Angelo Gaccione 07.08.12 10:29| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PURTROPPO ! ! ! :-((

sandros 04.08.12 02:21| 
 |
Rispondi al commento

Bonjour,concordo con l'analisi del Signor Bolognesi.
I piani della P2 nono sono finiti;sono momentaneamente accantonati.
E sono accantonati anche perché le cose per la P2 oggi non é che vadano male.Anzi.
Abbiamo avuto un Presidente del Consiglio membro della P2,il capogruppo della PdL alla Camera era della P2.
Non si é ancora chiarito nulla sulle stragi terroristiche e mafiose delgi ultimi 20 anni.Il potere delle TV commerciali é asfissiante.
Nulla si sa sulla strage di Ustica,nulla sulla morte di Falcone e Borsellino,nulla sulla morte del giudice Livatino,nulla sulla strage dell'Italicus,Piazza Fontana,Piazza della Loggia,sulla scomparsa di Emanuella Orlandi.
La sinistra che doveva essere l'alternativa sia alla P2 che alla PdL ha fatto la bicamerale,ha accantonato il vero cancro in un paese democratico che é il conflitto di interessi ed anzi lo ha favorito con Oscar Mammì e Giuliano Amato.
Ne Scalfaro,ne Ciampi, ne Napolitano hanno affrontato il problema del segreto di Stato.
Anzi lo hanno messo da parte.
Mi dite voi perché la P2 dovrebbe lamentarsi o organizzare stragi e attentati.
Appena la Procura di Palermo apre l'inchiesta sulle intercettazioni tra Mancino/D'Ambrosio/Napolitano é successo il finimondo.
D'Ambrosio é morto improvvisamente d'infarto,la stampa ha rimosso il problema,il confronto tra Mancino/Martelli/Scotti non si é fatto.
Napolitano arriva addirittura a chiedere il conflitto di attrribuzione alla Corte Costituionale con un inedito e volgare attacco alla Procura di Palermo.
Davvero qualcuno mi dovrebbe spiegare che necessità avrebbe la P2 di organizzare stragi e attentati.GOVERNA.
Saluti

ANTONIO B., Latina Commentatore certificato 03.08.12 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Ho assistito , recentemente in TV , a una trasmissione che
trattava delle epurazioni di coloro che avendo aderito al fascismo occupavano posti di rilievo nella amministrazione statale nel dopoguerra a repubblica neoformata, ebbene , prefetti, questori, vicequestori e alta burocrazia statale servizi segreti collusi in precedenza con il regime, a nessuno o a ben pochi è stato tolto il posto di lavoro. Quindi la radice di gramigna non è stata eliminata e germoglia ancora rigogliosamente. Negli anni 60, 70, e 80 tale radice ha consentito e permesso di celare fatti gravissimi accaduti durante la guerra vedi la strage di Sant'Anna di Stazzema ,ha permesso all'organizzazione americana Stay By Haind in associazione con manovalanza neofascista e servizi deviati le stragi ,di Peteano Italicus, Piazza Fontana,Piazza della Loggia e Bologna, lo scopo nella guerra fredda era di incolpare anarchici e comunisti facendo ricadere discredito sulle sinistre, come il giudice Casson ha messo in evidenza con la sua inchiesta . Tali stragi non sono solo prerogativa italica ma anche in Germania Oktoberfest ed in Belgio davanti ad un supermercato la Stay By Haind fece vittime innocenti. Attento Beppe perché anche se riuscissi ad avere la maggioranza la radice di gramigna di ostacolerebbe e farebbe fallire i nostri obbiettivi.

Arno Faravelli 03.08.12 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Fin dai primi momenti non avevamo dubbi fin da subito che quello era il loro classico modus operandi di organizzare gli attentati e depistare le successive indagini. Così come è ovvio che la pista palestinese è sempre sta la principale delle false piste per depistare le indagini fin dall'epoca (cfr Gelli, poi condannato per quello, Cossiga, noto depistatore di professione).
Così come la Commissione Mithrokin , da cui guarda caso è stato pescato recentemente l'ultimo "dossier" dall On. Raisi (all'epoca nel MSI, tu guarda un altro caso) , che è stata notoriamente una commissione concepita per sfornare patacche di ogni tipo per uso politico (nessuno ricorda più del celeberrimo Scaramella, ribattezzato Pulcinella, produttore napoletano di dossier falsi in serie per questa Commissione , poi condannato )
Sarebbe invece interessante capire chi tenti ancora di creare confusione con questi depistaggi di sana pianta. Perchè sarebbe sufficiente aver letto i fatti accertati nelle indagini , con una minima conoscenza dei soggetti/ambienti in questione anche a quel tempo, per riconoscere i depistaggi, da dove provenivano e con quale scopo
Ne citiamo solo qualcuno, ma ce ne sarebbero altri, meno noti:
- il 10 luglio 1980 (venti giorni prima), il detenuto neofascista Vettore Presilio, dichiara al magistrato di sorveglianza che un altro neofascista, Roberto Rinani gli ha confidato che che per Agosto è prevista una strage di tali proporzioni che ne parleranno le pagine dei giornali di tutto il mondo. Verso la fine di novembre dello stesso anno, a quasi 4 mesi dallo scoppio della bomba alla stazione di Bologna, Presilio subisce una violenta aggressione in cella ad opera di alcuni uomini col viso coperto da sciarpe.
- Ciccio Mangiameli rivela all'ufficiale del Sisde Spiazzi di essere stato incaricato da Stefano Delle Chiaie (potente estremista di destra in contatto con la P2) di reperire..(cont.)

C.Kurtz 02.08.12 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Giusto! Inutile stare solo a guardare, fare commenti idioti, votare il fesso della familias o della parentela o della comitiva, fissarci su bricioline, aggiustare per pochissimo tempo da veri e propri egoisti, buffoni, esibizionisti solo e soltanto una minima cosina personale per poi stare a guardare come tanti fessi pecoroni svogliati che nello stesso istante mille e più mille altre cose si scassano. Se prima qualcosina di giusto, leale, proporzionale, creativo, equo si poteva anche avere la fortuna di trovarlo nella misera, povera società e seppur piccolissima si indicava come esempio, come piccola oasi che avrebbero dovuto fare, copiare, apprendere le zozze, corrotte, ciucce Alte Caste... ed invece manco quello esiste più. La disuguaglianza, l'ingiustizia, la sproporzionalità, ecc. operata per anni dai partiti a danno del popolino viene ormai purtroppo presa da esempio da imitare a tutti i costi (malgrado le ipocrite denunce e lamentele) da tutti quanti (ricchi o poveri, miseri o alti, quelli in alto loco e quelli in basso loco) per vivere nella marea del male impostoci. Tutti ipocritamente copiano il Male. Si guarda, si predica, si chiacchiera, si denuncia "Abbasso il Male"..., ma sotto, sotto, in pratica, nella realtà tutti razzolano male, nel male e sempre più immersi nel male, dal quale si aspettano inutilmente le solite onoreficenze.
Anche in quelle isolate piccole associazioni di individui che prima sembravano onesti... si cambia, tutti cambiano e colui o coloro che avevano creato quell'associazione con quello spirito pratico, fattibile, onesto e leale con tutti, vengono spazzati via dalla massa che si allea ed onora i corrotti, i carnefici, i truffatori che come al solito prendono il posto degli onesti in tutte le associazioni...- La massa idiota gode nel farselo mettere nel culo dai nuovi venuti dal male ed espelle, giudica, commenta, condanna, elimina quei pochi rimasti onesti.
Basta con tutte queste parole, siamo seri, facciamo i fatti!

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.12 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Nel 74 un piduista Edgardo Sogno con i CRD centri di rinascita democratica tentò un golpe il cosidetto golpe bianco che doveva istituire una repubblica presidenziale in funzione anticomunista e il presidente designato doveva essere il piduista Randolfo Pacciardi ex deputato PRI, nei CRD vi era Luigi Cavallo e Roberto Dotti che dirigeva la terrazza Martini a Milano, Cavallo abitava in Via ,Wuoscinthon al 31 stessa abitazione dei suoceri di Mario Moretti la sfinge delle BR e non é l' unica coincidenza da sposato Moretti abitava in Via delle Ande sempre a Milano che è una via chiusa suo vicino era Antonino Allegra capo del servizio politico della questura, cioè il capo di Calabresi. A Dotti si rivolge Mara Cagol mandata da Corrado Simioni il grande vecchio come lo definiva Craxi , Simioni con il Superclan era presente a Pecorile ne l reggiano alla fondazione delle BR. La Cagol dà a Dotti i curricula suo di Franceschini,del marito. Simioni vuole che la Cagol vada ad Atene a mettere una bomba alla ambasciata USA, ad Atene comandavano i colonnelli, al suo posto và la Angeloni che esplode in auto con il compagno greco per timer difettoso, lo stesso timer difettoso era stato dato a Feltrinelli che muore dilaniato su di un traliccio a Segrate. Ergo la P2 conosceva i primi brigatisti ed anche Dalla Chiesa piduista li conosceva!!! Certo che La Partigiana Tina Anselmi ha perso la sua battaglia contro la P2. Oggi dimentichi della storia di quegli anni si vuole istituire una repubblica presidenziale, si vuole come voleva la P2 assoggettare la magistratura sotto l'esecutivo, il controllo dei mezzi di informazione e in questo paese qualcuno lo ha avuto, la riforma della scuola e questo é stato fatto. Andremo a finire noi cittadini dimenticando la storia molto male.

Arno Faravelli 01.08.12 20:00| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI svegliamoci, è ora passata, se non ci muoviamo adesso cosa risponderemo ai nostri nipoti quando ci chiederanno perchè siamo stati a guardare????

lorenzo bicili, perugia Commentatore certificato 01.08.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nel 2008 scrissi questo commento:

"IL NANO PIDUISTA VUOLE BENE ALL'IMPREGILO S.P.A.,
VUOLE PREMIARLA FACENDOLE COSTRUIRE INCENERITORI, PONTI TAV E CENTRALI NUCLEARI,
DENTRO IMPREGILO S.P.A. CI SONO SUOI VECCHI AMICI DEI TEMPI DEL PSI:
LIGRESTI (CONDANNATO MANI PULITE), GAVIO (CONDANNATO HA PATTEGIATO LA PENA), BENETTON (E' DAPPERTUTTO), C'ERA PURE CESARE ROMITI CHE HA SPAZZOLATO BEN BENINO ED E' SPARITO QUANDO COMINCIAVA A VENIR PUZZA DI BRUCIATO.
NELL'IMPREGILO CI SONO PURE:
AUTOSTRADE S.P.A., TANGENZIALI, BANCHE SCOZZESI ED ASSICURAZIONI VARIE, NANI E BALLERINE.
COMITATI D'AFFARI, PIDUISTI."

Dai tempi del piduista testa di calcestruzzo ad oggi il piano di rinascita democratica è stato pressocchè completato (a detta dello stesso Licio Gelli) manca solo il completamento dell'assoggettamento della magistratura.

Francesco Onorati, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.12 09:23| 
 |
Rispondi al commento

ERA IL 2008 E SCRISSI QUESTO COMMENTO:

"IL NANO PIDUISTA VUOLE BENE ALL'IMPREGILO S.P.A.,
VUOLE PREMIARLA FACENDOLE COSTRUIRE INCENERITORI, PONTI TAV E CENTRALI NUCLEARI,
DENTRO IMPREGILO S.P.A. CI SONO SUOI VECCHI AMICI DEI TEMPI DEL PSI:
LIGRESTI (CONDANNATO MANI PULITE), GAVIO (CONDANNATO HA PATTEGIATO LA PENA), BENETTON (E' DAPPERTUTTO), C'ERA PURE CESARE ROMITI CHE HA SPAZZOLATO BEN BENINO ED E' SPARITO QUANDO COMINCIAVA A VENIR PUZZA DI BRUCIATO.
NELL'IMPREGILO CI SONO PURE:
AUTOSTRADE S.P.A., TANGENZIALI, BANCHE SCOZZESI ED ASSICURAZIONI VARIE, NANI E BALLERINE.
COMITATI D'AFFARI, PIDUISTI."

dai tempi del piduista testa di calcestruzzo ad oggi il piano (anche a detta di Licio Gelli) è stato pressocchè ultimato, manca solo il completamento dell'assoggettamento della magistratura.

Francesco Onorati, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.08.12 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace molto che per le prossime elezioni abbiate escluso uni'ipotesi di alleanza con sel ed Idv. Forse avreste potuto raggiungere la maggioranza in Parlamento. Alla fine solo con la maggioranza si governa , l'opposizione, in un paese come l' Italia, si e' visto in questi anni, conta poco.

Maria2 Morrone, Roma Commentatore certificato 01.08.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo, in effetti se da una parte non fanno più esplodere bombe dall'altra questo potrebbe avere un significato inquietante ovvero hanno in mano il potere. Sono soddisfatti! E in effetti questo ha tutta l'aria di essere il governo della P2, uno strumento nelle sue mani.

mario mario Commentatore certificato 01.08.12 08:23| 
 |
Rispondi al commento

I complici della P2 sono palesi.
Notoriamente Gelli è organico alla criminalità organizzata, così come una vasta parte dell'estrema destra, quella di derivazione rautiana di cui fa parte Alemanno (e difatti a Roma le cosche fanno quello che cazzo gli pare).
Bastava vedere su Rainews il servizio sul consiglio comunale a Caivano sui roghi di rifiuti tossici in Campania.
I cittadini lamentavano la scomparsa del Sistri, il sistema di controllo satellitare dei camion dei rifiuti tossici (io lavoravo alla Italtel sistemi, alla fine degli anni novanta, e ci occupavamo del Tetra, il sistema di telecomunicazioni delle forze dell'ordine, e successivamente ci saremmo dovuti occupare anche del sistri: guarda caso la politica complice della criminalità ha ammazzato prima le aziende che dovevano sviluppare i sistemi di comunicazione e controllo e poi, dopo aver indirizzato i servizi segreti sotto il controllo dei due Gianni, Letta e De Gennaro, il primo un maiale per cui nel 1993 era stato chiesto l'arresto ed il secondo coinvolto nel massacro della Diaz, sulla strada dei depistaggi, hanno lasciato mano libera alla criminalità), ebbene il Sistri è stato accantonato nelle utlime finanziarie Tremonti su richiesta della lega, ed il PD si è guardato bene dal richiederne a Monti la riattivazione.
Se ci mettiamo che l'uomo forte di SEL è il campano Gennaro Migliore che ultimamente ha dato del giustizialista a Di Pietro, ecco che il quadro delle forze politiche piduiste-camorriste è completo, e ci porteranno alla bancarotta.
Potremmo dare un segnale positivo ai mercati se Letta, Dell'Utri e Cosentino venissero arrestati e "massaggiati" in cella.

mario genovesi, Roma Commentatore certificato 01.08.12 07:40| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi e' un massone come sono la maggior parte dei leaders della destra, che questi luridi individui sostengano il loro padrone e' plausibile perche' altamente traggono benificio, ma la lega che si sia nuovamente schierata con Berlusconi per i leghisti onesti deve essere intollerabile e questi venduti leaders devono assolutamente farli fuori o cambiare partito, io raccomando il 5 stelle. Leghisti siate consci del tradimento nei vostri confronti dei vostri leaders, Si sono tutti dimostrati venduti ed ora nuovamente vi tradiscono alleandosi nuovamente con questo vergogna d'Italia che e' stato Berlusconi, LEGHISTI SVEGLIATEVI.

mario Salassa, Missouri City Commentatore certificato 01.08.12 00:27| 
 |
Rispondi al commento

IO CREDO CHE ASCOLTARE GRILLO PARLARE DI RESTITUZIONE DEI SOLDI TRUFFATI RUBATI CON IL FIANZIAMENTO PUBBLICO ED IN TANTI ALTRI MODI SIA LA VERA ARMA VINCENTE DEL MOVIMENTO.
LO CREDO PERCHè SE ESISTE UN INTERESSE DEI NOSTRI POLITICI QUELLO è RAPPRESENTATO DAL DENARO. SOLO IL DENARO E GLI INTERESSI PERSONALI POSSONO TOCCARE DIRETTAMENTE I POLITICI CHE VOGLIAMO CACCIARE.
PROPRIO SECONDO IL LORO INSEGNAMENTO DOVE L'UNICO INTERESSE SONO I SOLDI, DOBBIAMO PENSARE PARLARE ED AGIRE PER VINCERE LE ELEZIONI ED IO SONO AFFASCINATO DAL FATTO CHE POTREBBERO NON RIDERE PIU, MA ESSERE UN PO PREOCCUPATI. GRILLO ED IL MOVIKENTO 5 STELLE HANNO GIA DETTO CHE DEVONO RESTITUIRE I SOLDI. IO PARLO FRA LA GENTE E LA MERAVIGLIA DELLE MERAVIGLIE E RAPPRESENTATA DAL FATTO CHE DICO LORO CHE VOTERO MOVIMENTO 5 STESSE PERCHE, OLTRE AL PROGRAMMA CHE CONDIVIDO, QUESTO MOVIMENTO CHIEDERA AI POLITICI LA RESTITUZIONE LEGALE CON UN PROCESSO LEGALE DEI SOLDI RUBATI COL FINANZIAMENTO AI PARTITI DI RIMBORSI NON GIUSTIFICATI, EURO PRESI COME BUONA USCITA DAL FINMECCANICA DOPO UN ANNO DON MILIONI DI EUTO DI DENARO PUBBLICO. DEVONO RESTITUIRE I SOLDI E COSì, SOLO COSI NON RIDERANNO PIU.

stante biagio, rapolla Commentatore certificato 01.08.12 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Pasquale il tuo racconto è un esempio di grande sensibilità che rapportato al cospetto dei famosi 314 deputati del PDL che pur di continuare a rubare stipendi hanno votato che <ruby è nipote a Mubarac, farebbe piangere. Io so che se uno o tutti loro ora leggessero questo post riderebbero e vorrei tanto farli spettere di ridere.
Credo che ametteranno di ridere se viene loro promesso che restituiranno i soldi avuti da una certa data in poi. "Loro ridono non no" questo dovrebbe essere il motto del m5s

stante biagio, rapolla Commentatore certificato 31.07.12 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi presento,mi chiamo Elisa Facchini sono partita da Occhiobello RO,in bicicletta.Ho fatto la marcia sù ROMA,contro
questo governo di tecnici,che a tutto pensano fuorchè di stabilizzare l'Italia.E'l'unico governo che è riuscito a fare dei morti,ci sono stati dall'inizio anno circa 50 suicidi non sono troppi?di questo non se ne parla.Ora mi chiedo quale sarà la fine che faremo,con disoccupazione,e,licenziamenti.sono riusciti a togliere al popolo,LAVORO,DIGNITA',UMANITA'.E' da oltre 40 anni che ci sono sempre gli stessi parlamentari,non è ora che se ne vadano fuori?hanno già rubato abbastanza,dobbiamo dire basta a tutto questo.spero in una Sua risposta,se và su google e clicca elisa facchini marcia sù roma mi trova,le lascio il mio cell.3466023506,ciao

Elisa Facchini 31.07.12 21:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona sera,voglio far presente della poca memoria degli italiani.Il primo caso che mi viene in mente è stata la contestazione da parte dell'allora ministro dell'interno dei miei stivali che per confutare le affermazioni di Roberto Saviano circa le infiltrazioni delle varie mafie al Nord Italia,fece un intervento in parlamento per smentire quelle affermazioni,cose confermate dagli sviluppi successivi con arresti di personaggi ,anche politi,legati alle vare mafie.Nessuno gli ha detto quello che si meritsva:TESTA DI CAZZO VAI A CASA L'altro fatto sono le dimissioni più volte annunciate dal segretario dei miei stivali Alfano,della Mignetti(mignota al plurale)da consigliere regionale della banda Formicoloni.Non hanno limite all'impudenza.Nonostante tutto sono ancora lì.Beppe ma quando andiamo in Parlamento??

Enrico Pietrelli 31.07.12 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Qualsiasi rappresentante delle Istituzioni che si presenti a Bologna a commemorare la strage con vuote e retoriche parole farà meglio a stare a casa.

SONO PASSATI 32 ANNI E IL SEGRETO DI STATO VA TOLTO.
Questa è l'unica cosa che vogliamo sentire da voi.

Le chiacchere stanno a zero.
Chi è che siede ancora in posti di potere che state coprendo con il segreto di Stato?

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.07.12 21:01| 
 |
Rispondi al commento

La P2 non ha vinto. Sta cercando di vincere. Sicuramente è sulla buona strada, il suo potere è enorme (non dimentichiamoci mai che non è espressione di una loggia massonica solo italiana, ma internazionale). La P2 oggi, o meglio la nuova P2, è l'espressione moderna del nazifascismo internazionale. E' potente, oltre che in Italia, soprattutto in Germania dove, con la sua influenza, cerca di estendere il suo potere in Europa.
http://vittimep2.blogspot.com

Flavio D., Torino Commentatore certificato 31.07.12 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Distruzione della massoneria equivale a distruzione dei poteri forti, delle banche private, dell'Opus Dei, del gruppo Bildeberg, della commissione trilaterale ... di coloro che creano stragi, carestie, odio ... distruggiamo la massoneria.

Andrea Michelon Prosdocimi (mike3rd), Carmignano di Brenta Commentatore certificato 31.07.12 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per cambiare qualcosa in Italia, si deve cambiare i vertici dello stato, su ogni tipo di livello sociale politico ed economico, se no accadranno ancora stragi di stato.

Roberto S 31.07.12 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Stim.mo Sig. Beppe Grillo, da circa 40 anni sono in Italia. Sono nel settore immobiliare e finanziario. apprezzo molto il suo entusiasmo e quello che sta facendo per creare un minimno di consapevolezza per ciò che ci manca. Sono di origine persiana, sono uno studioso di materie finanziarie e immobiliari. Inoltre ho fatto un progetto immobiliare e finanziario che è stato presentato ai vertici dell'Unicredit e della Banca Popolare Di Novara e anche a quelli dello Stato. Purtroppo l'Unicredit una piccola parte della mia idea la sta già applicando, ma la cosa non sta andando avanti. Inoltre da tempo ho studiato uno schema corretto della Costituzione Italiana, perchè ritengo quella attuale totalmente sbagliata. Ritengo che uno dei nostri problemi maggiori creati da una classe politica totalmente irresponsabile è proprio la forma della Costituzione. Se mi permetterà quando Lei lo vorrà mi piacerebbe venire a trovarLa e parlare di questo schema. Sopno da quarantanni circa nel settore immobiliare e finanziario, mi sono laureato in architettura nel 1980. Noi siamo una famiglia che si occupa molto dell'aspetto storico secondo tutti gli argomenti attui alle situazioni future. Anche i miei due figli sono studiosi. Mia figlia si è laureata alla UCL di londra e attualmente traduce i libri - testi storici italiani in inglese. Mio figlio è laurerato in nano-teconologia e ingenieria macatronica. Il settore che ci interessa è il settore finanziario,immobiliare, storico, dell'arte antica, pittura, scultura, oggetti d'arte dal Rinascimento a fine '700. Resto in attesa di un Suo gentile riscontro, rimango a Sua completa disposizione riguardante questi argomenti.
Buon lavoro e continui così, ha tutta la nostra stima.
Tabatabai Seyed Djamal e famiglia
Torino, Via Goito n. 6 tel. 011 6692962 - 348 7497112.

Seyed Djamal Tabatabai 31.07.12 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe mi chiamo Giampiero Demitri abito a Carmiano provincia di Lecce
vorrei raccontarti brevemente la mia storia politica,fin da quando ero ragazzo
ho sempre meditato nei partiti di destra stando sempre dietro le quinte e
continuamente deluso. Il perchè è semplice stanco di tutti questi politici che
sembrano dei grandi predicatori in campagna elettorale con tanti buoni
propositi e tante belle proposte fanno tutto e il contrario di tutto. Oggi ho
43 anni è voglio dare una svolta alla mia vita e a quella del mio paese. Da
anni combatto per cercare di migliorare la situazione sociale dei giovani
cercando di creare nuovi spazi o nuove strutture ma tutte le promesse fatte di
volta in volta sono sempre cadute nel grande calderone. Sarebbe ora di
cambiare. La mia intezione sarebbe quella di creare nuove sedi nel territorio
essendo che ho molti amici in tutti i paesi ed essendo stato anche presidente
di una associazione di motociclisti. Mi farebbe piacere incontrarti di persona.
Pensi di venire giù in Puglia. Nell'attesa di una tua risposta i miei più
sentiti saluti.
P.S.
il mio numero di telefono è 3299276352

GIAMPIERO DEMITRI, CARMIANO Commentatore certificato 31.07.12 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
è necessario prendere una POSIZIONE NETTA sull'EURO e non essere AMBIGUI

http://goofynomics.blogspot.it/2012/07/ortotteri-e-anatroccoli.html"

Jung Zorndike 31.07.12 18:24| 
 |
Rispondi al commento

A TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!! brutti stronzi idioti italiani(io sono italiano...!!!) popolo di merda, idioti assecondisti leccaculo, al momento del bisogno, risparmiatori del cazzo(lo spread, mira a quei quattrini....) pusillanime popolo retrogrodita, incapace di reagire, basta avere un paio di nike o prada....idiotiiiiiiiiiiiiiii, cagacazzi impauriti al primo cambiar di vento, popolo senza coglioni, popolo di signorsi', popolo di pecoroni, popolo di opportunisti, andate tutii tu a CA....GA .....REEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE! e senza carta igienica, non la meritate. Siamo l'unico polpolo al mondo che fa' uscire cacca da 2(due) buchi, dal culo e dal cervello. Italiani.....prrrrrrrrrrrrrr mentecatti idioti, odiosi prada fooling...............andate a cagare sulla luna. Che Dio vi stramaledica.

ulisse donati, citta'delliniziodellarivoluzione Commentatore certificato 31.07.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sanzionati?????????????????// cioe' come prendere una volgare multa come il popolo italiano???? macche' sanzionati, questi vanno CASTRATI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ma...purtroppo noi italiani medilavoratoriidiotibeoti, ci piace facrci del male, basta pero' parlarne, i ...italiani.....i ....idioti.....i.....instancabili nel flagellarci le palle. Che Dio vi mandi un uragano per cancellarvi dalla faccia della terra, a che serve un popolo cosi' idiota????

ulisse donati 31.07.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento

La disoccupazione nel nostro Paese fa segnare un nuovo record: il tasso di disoccupazione a giugno é al 10,8%, in rialzo di 0,3 punti percentuali su maggio e di 2,7 punti su base annua. E’ il tasso più alto da gennaio 2004 (inizio serie storiche mensili).
..
Se non si interviene immediatamente per rilanciare l’occupazione si rischia di trasformare l’Italia in un Paese senza futuro, che non offre ai giovani nessuna prospettiva” concludono i Presidenti.
..

http://www.helpconsumatori.it/diritti/disoccupazione-record-consumatori-se-non-si-interviene-italia-diventa-paese-senza-futuro/50605

..

è tutto il sistema sbagliato ! e con questi politici e questa politica non c'è futuro !!!


Roberto B. Commentatore certificato 31.07.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento

la p2 ha vinto quando noi, popolo di pecoroni tvdipendenti, abbiamo permesso che un miserabile nanomafiopedofilp234ista avesse spazio e libertà di fare carta straccia delle leggi e delle regole democratiche, con l'avallo dell'inqualificabile "migliorista" e di tutta quella gentaglia collusa e corrotta la quale si è "democraticamente" appropriata delle istituzioni. tante pedate nelle loro grosse e grasse natiche, affinchè gli sia fisicamente impedito di continuare a sedere laddove hanno alacremente dimostrato d'esserne indegni.

ivano genovese, poggiomarino (na) Commentatore certificato 31.07.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono assolutamente convinto,che a breve dovremo prepararci ad una super guerra!
non delle proporzioni di una guerra mondiale,o nucleare! ma di un qualcosa di proporzioni colossali comunque..vogliono ripristinare il potere massonico:ma da quando questo potere e fallito?
da quando forse non si ha più notizie dei Rothschild?
perché quando non si avevano più notizie di Osama bin Laden gli attentati suicidi sono finiti?
non mi pare! anzi!!
io credo che se vogliamo la libertà,se ci teniamo davvero a non essere gli schiavi di questa gentaglia qualcosa bisognerà fare se non la guerra almeno sulla carta e intorno ad un tavolo! da sempre sulla terra si sono viste rivolte popolari che vedevano la caduta dei potenti ne sono esempio :la francia,la spagna,dei tempi passati,e in tempi moderni tutto il nord africa (va be che li c'è la mano degli usa per prendere possesso del territorio,e dei giacimenti petroliferi e minerari ) ma detto questo,e che quello che mi spaventa maggiormente più delle azioni criminali di questi signori usciti dal buco del culo di un elefante è il fatto che la gente,la popolazione,se ne stia a guardare senza fare niente,e il giorno dopo piangeranno quando la polizia nera andrà a bussare alle loro case per mettergli il collare al collo! io mi guardo intorno,so che ho il compito di svegliare la gente e di portarla a capire cosa accade,e lo stesso compito che ha chiunque quando "passa parola" ma mi rendo conto di essere solo un asteroide che si schianta su Giove alla velocità della luce..penetro nelle suo nubi produco un bagliore caldo,e niente di più.. bisogna fare qualcosa a breve entro il 2013 annunceranno l'obbligo del cip sotto pelle che partirà probabilmente entro il 2014\15 negli usa e già stato annunciato da tempo.. quello che dobbiamo fare e impedirgli di compiere questo atto,e di farci marchiare ai pari delle bestie da macello! obbligarli al referendum e vincerlo gli daremo un segnale forte,spero abbastanza x fr uscire il burattinaio all scoperto

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 31.07.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parole Parole Paroleeee

Giovanni Cannavò 31.07.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vediamo in Siria, Libia, Turchia, strategie Politiche bagnate nel sangue.

dario pagani 31.07.12 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per chi non lo sapesse, ma sta gran genialata del caxxo che era la cosidetta P2, altro non era che il progetto dei "soliti ignoti" magnati che oggi usano il burattino Monti... o pensate davvero che il venerabile Gelli abbia realmente inventato qualcosa?
tutti burattini, ma è tempo di gettarli a mare

Claudio M., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.07.12 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sarebbe interessante a brindisi come è finita. Chi è Stato il complice di Vantaggiato?

Luca C., Termini Imerese Commentatore certificato 31.07.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MOLTI DEI PUNTI DEL PROGRAMMA DI RINASCITA SI TROVANO SUL PROGRAMMA DI GRILLO....

CRISTIANO BORGA Commentatore certificato 31.07.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON CI FERMERANNO MAI! ANCHE SE CI PROVERANNO CON TUTTI I MEZZI. PERCHE'?

PERCHE' NOI, CON UMILTA' E DETERMINAZIONE, RIUSCIREMO A MIGLIORARE NOI STESSI IL NOSTRO PAESE E IL MONDO INTERO! (ANCHE PER LORO E I LORO FIGLI...)

001

Perche siamo vitali e presenti a Noi stessi
Perche siamo connessi alla rete e quindi siamo informati, veloci e ovunque

Perche abbiamo tante idee e programmi intelligenti e innovativi

Perche abbiamo ideali, sappiamo ascoltare, elaborare, organizzarci e poi decidere coerentemente, e in modo efficace

Perche non abbiamo falsi miti, ma facciamo riferimento alle buone tradizioni e ai veri Maestri, del passato e del presente
Perche ci sforziamo di essere positivi, e agiamo di conseguenza

Perche siamo oltre le ideologie. Non facciamo riferimento a falsi valori. Destra e sinistra per Noi sono solo illusione e inganno. Quello che conta sono i fatti!

Buon giorno a Tutti!

Lux Luci 31.07.12 11:18| 
 |
Rispondi al commento

IL sig."compagno" NAPOLITANO, ANZICHE' IMPEGNARE LE SUE ENERGIE CONTRO I PM DI PALERMO CON L'EVIDENTE SCOPO DI IMPEDIRE AI CITTADINI ITALIANI DI VENIRE A CONOSCENZA DELLA SUA DISPONIBILITA' NEL FORNIRE UN "AIUTINO" AL COMPAESANO MANCINO, AVREBBE DOVUTO IMPEGNARSI CONCRETAMENTE NEL CORSO DEL SUO SETTENNATO PER FAR LUCE REALMENTE SUI VERI MANDANTI DI TUTTE LE STRAGI A PARTIRE DA PIAZZA FONTANA A VIA D'AMELIO. VOGLIO INVITARE, I MAGISTRATI DI PALERMO- MOLTO PROBABILMENTE GIA' CONDANNATI A MORTE- CHE HANNO ASCOLTATO QUEL CHE HA DETTO (NON VI SONO AGGETTIVI PER DEFINIRLO) NAPOLITANO A MANCINO. PRIMA CHE ACCADA LORO QUALCHE "INCIDENTE" O CHE MUOIONO "D'INFARTO" INFORMINO IL POPOLO ITALIANO ONESTO RIFERENDO TUTTO QUELLO CHE IL PRESIDENTISSIMO - SPALLEGGIATO D'ATTUALE MAGGIORANZA POLITICA E DA CERTA CONNIVENTE STAMPA - NON VUOLE CHE SI SAPPIA. GLI ITALIANI IMMAGINANO MA, HANNO URGENTE BISOGNO DI CONFERME. VI SUPPLICO, PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI E PER EVITARE CHE QUESTA VERITA' FACCIA LA STESSA FINE DELL'AGENDA ROSSA DI PAOLO BORSELLINO.

Giovanni P., palermo Commentatore certificato 31.07.12 11:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 30 luglio Fioravanti rilascia una intervista a Matteo Pasi, autore di un documentario sulla strage, in cui offende il presidente dell’Associazione delle Vittime, Bolognesi, dicendo: ““L’associazione 2 agosto è molto politicizzata. Ha un colore ben preciso. C’è questo Bolognesi…è una persona che cerca in qualche modo di ottenere qualcosa dalla politica. È uno che bussa continuamente, da un lato chiede i soldi, da un lato polemizza, da un lato di schiera a seconda dei governi… È un vecchio partigiano per cui è la carica ideologica che lo muove. Lui non sta cercando la verità, lui ne ha una, gli sta bene quella e non vuole che nessuno gliela tocchi. Lui fa questo gioco molto brutto, molto pericoloso per le giovani generazioni, per cui i magistrati di Bologna sono eroici, tutti gli altri magistrati d’Italia sono della P2”
Nega che la suocera di Bolognesi sia morta nella strage e anche il fascista Enzo Raisi accusa Bolognesi di aver “inventato la storia della suocera, morta 3 anni dopo” e mette in dubbio la sua titolarità di presidente dell’associazione vittime. Grande scalpore a Bologna. Il 30 di luglio si proietta in piazza il documentario.
Il 26, i due conduttori della Zanzara, Cruciani a Parenzo, avevano presentato il Fioravanti con manifesta simpatia così da violare ogni senso di verità, gli ascoltatori li avevano riempiti di insulti e si era allertato anche l’ordine dei giornalisti.
Le parole shock di Gelli: “Ma quale bomba? Fu un mozzicone!”
L’autore della morte di 81 persone e del ferimento di 200, Giusva Fioravanti, dopo 26 anni di carcere è libero.

viviana v., bologna Commentatore certificato 31.07.12 11:06| 
 |
Rispondi al commento


I mandanti delle stragi , trattative dello stato ,
uccisioni di santi laici sono sempre fra noi

Dalla loggia Massonica P2 , cambiano pelle ma la
sostanza rimane.

il movimento ripidua tutte le logge siano esse
massone , o COGLIONE.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.07.12 11:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ALLUCINANTE!
STRAGI DI STATO

2 agosto 1980. Nel piano di destabilizzazione dello Stato attraverso stragi di popolazione inerme per portare al potere la dx massonica, esplode una bomba di 23 kg di tritolo nella stazione di Bologna e ammazza 85 persone con 200 feriti. Parte il piano di falsificazione della verità in cui brillano Cossiga e due capi del SISMI. Si costituisce l’organizzazione delle famiglie delle vittime con a capo l’eroico Bolognesi (oggi sono 300) e parte un processo faticosissimo a cui sia i servizi che i politici frappongono continui ostacoli e alla fine è il Governo stesso che pone su tutto il coperchio mortuario del SEGETETO DI STATO. Prodi decreta che esso debba decadere dopo 30 anni dai fatti. Ma 32 anni sono passati dalla strage e il segreto non è stato ancora sollevato.
Come esecutori materiali i giudici individuarono alcuni militanti di estrema dx del NAR, tra cui Giusva Fioravanti.
Il 26 agosto 1980 la Procura di Bologna emise 28 ordini di cattura nei confronti di militanti di estrema dx dei Nuclei Armati Rivoluzionari: Roberto Fiore e Massimo Morsello (futuri fondatori di Forza Nuova), Gabriele Adinolfi, Francesca Mambro, Elio Giallombardo, Amedeo De Francisci, Massimiliano Fachini, Roberto Rinani, Giuseppe Valerio Fioravanti, Claudio Mutti, Mario Corsi, Paolo Pizzonia, Ulderico Sica, Francesco Bianco, Alessandro Pucci, Marcello Iannilli, Paolo Signorelli, PierLuigi Scarano, Francesco Furlotti, Aldo Semerari, Guido Zappavigna, GianLuigi Napoli, Fabio De Felice, Maurizio Neri. Tutti saranno scarcerati nel 1981.
Il 23 novembre 1995 ci fu la sentenza definitiva: condannati all'ergastolo, quali esecutori dell'attentato, Giusva Fioravanti e la Mambro, mentre Licio Gelli, l'ex agente del SISMI Francesco Pazienza e gli ufficiali del servizio segreto militare Musumeci e Belmonte vennero condannati per depistaggio.

viviana v., bologna Commentatore certificato 31.07.12 11:05| 
 |
Rispondi al commento

PUNKREAS - Cuore Nero (Futuro imperfetto 2008) UFFICIALE

http://www.youtube.com/watch?v=-QIYCQsqa_0

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.07.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori