Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passaparola - Delitto imperfetto - Salvatore Borsellino

New Twitter Gallery

Delitto imperfetto - Salvatore Borsellino
(11:30)
infame-trattativa.jpg

pp_youtube.png

"Giovanni Falcone morì tra le braccia di Paolo Borsellino all’ospedale civico di Palermo. Paolo disse: "Io di quella strage sono un testimone e aspetto di essere chiamato dall’autorità giudiziaria per dire quello che so e per dire quello che ho scoperto di quella strage”. Non fu mai chiamato dal Tribunale di Caltanissetta per testimoniare e ritengo che un altro dei motivi per cui sia stato ucciso così in fretta è stato proprio per impedirgli di portare quelle testimonianze. Di portare quelle cose che aveva scoperto e che sicuramente aveva scritto nell’Agenda Rossa." Salvatore Borsellino

Il Passaparola di Salvatore Borsellino, fratello del magistrato Paolo e promotore del movimento delle Agende Rosse.

Una congiura durata 20 anni(espandi | comprimi)
Sono Salvatore Borsellino, il fratello minore del Magistrato Paolo Borsellino ucciso in Via D’Amelio il 19 luglio 1992, data di cui quest’anno ricorre il ventennale.
Quando mi resi conto come non si volesse, non si cercasse, di arrivare alla verità per la strage di via D’Amelio, ma si andava in direzione esattamente opposta con i depistaggi che furono messi in atto nel processo, cominciai a parlare nel 2007, soprattutto per rabbia. Dal 2007 ad ora, insieme con il mio Movimento delle Agende rosse, ho combatto una battaglia per la verità e per la giustizia. Una battaglia che ha il suo appuntamento principale il 19 luglio in via D’Amelio quando io e le mie Agende Rosse conveniamo da tutta Italia per impedire che delle ipocrite istituzioni vengano a portare delle corone. Le corone sono il simbolo di morte, per noi Paolo continua a essere vivo. Soprattutto vengono portate delle corone ipocrite. Noi le chiamiamo corone di Stato per una strage di Stato.
Sulla trattativa Stato – Mafia c’è stato un silenzio istituzionale, una vera e propria congiura del silenzio durata 20 anni.

Le istituzioni complici del silenzio(espandi | comprimi)
Mi sarei aspettato che, a fronte del fatto che finalmente ci sono magistrati come quelli della Procura di Palermo che stanno cercando di arrivare a una verità giudiziaria e stanno indagando su questa trattativa, dalla stessa Presidenza della Repubblica arrivasse un invito a cercare di arrivare alla verità, che si cercasse di favorire questi magistrati che stanno cercando di arrivare alla verità su questo che ritengo sia il peccato originale della seconda Repubblica, cioè trattativa tra mafia e Stato e le conseguenti stragi che ne sono derivate. Non solo la strage di via D’Amelio è derivata da quella trattativa, di quella trattativa sono figli anche la strage di via dei Georgofili a Firenze, la strage di via Palestro, gli attentati alla basilica del Vaticano, quell’attentato che avrebbe dovuto esserci allo stadio Olimpico di Roma e che invece poi non avvenne. Non avvenne secondo me perché intanto la trattativa si era conclusa.
Invece a fronte di una richiesta di aiuto di Mancino che era all’epoca Ministro dell’Interno - che ritengo sia la persona che abbia detto a Paolo di fermare la sua indagine, fermare il suo lavoro perché lo Stato stava trattando con la mafia - che è praticamente quasi una minaccia di chiamata di correo - questo ho letto dalle intercettazioni: “Perché devo pagare solo io?” - la Presidenza della Repubblica o almeno il consulente della Presidenza della Repubblica si è adoperato per cercare non di favorire le indagini, ma piuttosto di ostacolarle." Salvatore Borsellino

ultimogiorno_3DA.pngFino all'ultimo giorno della mia vita di S. Borsellino e B. Calasanzio

Salvatore Borsellino racconta i ricordi di una vita al giovane amico giornalista Benny Calasanzio, con il quale condivide il dolore di essere parenti di vittime di mafia.

9 Lug 2012, 14:00 | Scrivi | Commenti (794) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

[06/06/2012 18.30.55] maurizio corberi: Scivolo per carrozzine alle poste: "Troppo strette"
Per Maurizio Corberi, che si è fatto detective in favore della comunità dei disabili di Viadana, il nuovo scivolo per disabili che stanno costruendo alle poste di Viadana ha delle "misure sbagliate" (titolo gazzetta) "sono troppo strette" dice Corberi. Sembra che gli ingegneri abbiano preso le misure per le carrozzine piccole ma per non quelle elettriche che ormai sono molto più diffuse per la circolazione urbana dei disabili. Ma non solo per i disabili, anche per passeggini e malati temporanei sostiene Corberi, non facendone giustamente un fatto esclusivo dei disabili. Anche i più disinteressati si chiedono come queste cose possano ancora verificarsi.

corberi maurizio 12.07.12 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Uomini che tutto han dato e per questo… hanno pianto


Mio compare sognava un vestito,
un vestito “Canale”.
Per due volte sposato…
sempre un giorno speciale.
Una casa nel tufo, una luce che accende
al profumo di rose.
Mio compare teneva nel cuore
un grande dolore.
Tra gli Eroi, esiliato, nel segreto di un’isola,
per ridarci una vita, una vita… normale.
Ha creduto e lottato, da leone ferito,
mio compare Carmelo abbandonato e tradito.
Crocifisso sul rogo, vilipeso e infangato
dalla macchina infame, che Giustizia ha schiacciato.
Una colpa l’ha avuta! non è morto quel giorno,
con l’Amico più caro e i suoi Angeli intorno.
Ma… cercati e scovati quei bastardi assassini
in complotto coi “diavoli” e con i “contadini”.
Un mistero rimane, l’Agenda Rossa, sparita
che all’Amico suo caro aveva dato in regalo.
Mio compare non ha mai tradito, le sue Amate Spose,
le ha Adorate e difese, ricoperte di baci,
una Fiamma accesa, tra quelle croci,
nella terra del sole, che non da luce.
Questo canto è una voce l’Ultima stella fulgente
contro un “piccolo stato” che un figlio ha schiacciato.
Quanto è triste la Storia, di un Amor d’un rimpianto
per quegli Uomini che tutto han dato
e per questo… hanno pianto.

Poesia di: Salvatore Azzaro da Giarratana, poeta e cantautore siciliano, impegnato contro la mafia.
http://www.salvatoreazzaro.it

Salvatore A., Pordenone Commentatore certificato 11.07.12 18:31| 
 |
Rispondi al commento

e stamattina a Radio radicale, nella rassegna stampa, il tono sarcastico di Bordin riguardo a Salvatore Borsellino e Marco Travaglio.

astimelusa k. Commentatore certificato 11.07.12 17:00| 
 |
Rispondi al commento

19/07/1992 -MAFIA_Lo stato uccide!!!!!
Chiudere la bocca, chiudere le porte
qui regna il silenzio, regna la paura
Spegnere la rabbia, scrivere piangendo
sotto gli ombrelloni raccontarsi i lutti
Ti chiederà e tu farai
complice, schiavo senza dignità
ti voterà e tu sarai la parte sana che ci ucciderà
Lotta giusto il tempo per morire
lotta che bruciamo tutti gli ideali, tutta l'onestà
QUESTA E' MAFIA, SOLO MAFIA, LA MIA PATRIA E' SOLO MAFIA
Fascio nero e cupo, taglia la speranza
rendici conigli persi da ingannare
soffoca la notte, riempila di botte, tu nei nostri sogni e nel nostro sorriso
Ci chiederai, senza pietà, obbediremo senza capire, ci mostrerai la crudeltà, la parte sana marcirà
Lotta giusto il tempo per morire, lotta che bruciamo tutti gli ideali, tutta l'onestà
QUESTA E' MAFIA, SOLO MAFIA, LA MIA PATRIA E' SOLO MAFIA
testo e musica di massimo Allegretti

massimo allegretti 11.07.12 09:31| 
 |
Rispondi al commento

SIA MALEDETTO IL PARTITO DEMOCRATICO !
SIA MALEDETTO IL PARTITO DELLA LEGANORD !
PDL ?
SIA MALEDETTO PURE IL PDL DETTA ANCHE ACCOZZAGLIA DI LARVE UMANE!

Sia maledetto il governo monti, quanti lo sostengono (cioè la triade maledetta), la sua ideologia, le sue idee (quelle poche che ha), le sue politiche economiche (quelle poche che ha), perchè con i fatti ha dimostrato di seguire pari pari le politiche di PDL, PD-L, e Leganord contribuendo in maniera determinante a distruggere questo paese.

Auguro all'attuale governo di buffoni di cadere e di andare a elezioni entro il 2012, all'attuale premier di andare a fanculo sia investito di miseria questo povero deficiente (mi sembra il minimo sindacale) travestito da sanguisuga.

Pietro T. Commentatore certificato 10.07.12 22:55| 
 |
Rispondi al commento

UNA RIFLESSIONE per il M5S e per i responsabili della comunicazione: un movimento che nasce nella Rete e dalla rete trova elementi di crescita e di vitalita' puo' essere ed è senzaltro un elemento di novita' e di imprevedibilita'. Ma ignorare o snobbare altri percorsi di comunicazione e di consolidamento penso sarebbe un peccato di superficialita' e una leggerezza imperdonabile: non ricercare il consenso anche di chi la rete non la frequenta; trascurare il percorso divulgativo dei contenuti programmaici del movimento e che media e parti politiche possono non avere interesse a reclamizzare; lasciare libero campo alla politica tradizionele per continuare a vendere i vecchi e stracotti programmi politici potrebbe essere un grave errore politico: avere una propria forza e' importante; indebolire l'avversario sottraendogli consensi e voti potrebbe essere ancora piu' importante e darebbe piu' efficacia al movimento stesso. Lasciare il Movimento solo nella rete potrebbe significare rivestire il movimento di dei connotati propri dei movimenti carbonari che fanno pensare a tanto e convincono poco! Tutti i politici di vecchia estrazione hanno il terrore per alcuni contenuti programmatici del movimento: il percorso della trasparenza; la volonta' di cancellare la foresta amazonica dei privilegi legati a tutto il mondo della vecchia politica; il progetto di limitare il tempo da dedicare alla politica ad un periodo limitato e pertanto di non farne una occupazione esclusiva per tutta la vita; il progetto di impedire attivita' politica a gente poco esemplare; il progetto di sopprimere il finanziamento ai partiti ed altre cose legate alla circolazione del pubblico denaro. ESSERE PIU' FORTI E RENDERE PIU' DEBOLI GLI ALTRI SIGNIFICA AVERE MAGGIORI POSSIBILITA'.......SONO QUESTI GLI ARGOMENTI CHE FAREBBERO RIZZARE LE ORECCHIE A TANTI......

Terenzio Eleuteri 10.07.12 22:25| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA TROVARE IL MODO PER SPIEGARE AGLI ITALIANI CHE I POLITICI ATTUALI SONO MOLTO PREOCCUPATI...MA NON PER TROVARE IL MODO PER CAMBIARE ROTTA....MA PER RIMANERE A GALLA

Terenzio Eleuteri 10.07.12 17:56| 
 |
Rispondi al commento

E facciamolo sto torneo "miglior vaffanculo dell'anno", al vincitore
un posto di capogruppo al parlamento...
Due in un colpo solo, e olleeeee!!! anzi no tre mi mando affanculo da solo, voglio vincere a tutti i costi.


[riflessioni da una frase del Lenin:]
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
antico proverbio popolare:
« figli piccoli, guai piccoli, figli grossi, guai grossi »
possiamo trasformarlo in :
« comune piccolo, cacca piccola, Stato grosso, cacca enorme»

ecco perchè ci vado cauto con Monti, la Merkel, la BCE etc etc!
è facile blaterare a pene di segugio sulla tastiera in the home
...ma se un giorno si sta là... che fare ? eh !

hai voglia le pippette con gli ufo e annunaki , maledicendo i bilderberg & soci ! ...magari scaricando le colpe sull'€ e la UE

Che a sua volta->[riflessioni da una frase del Tino:]

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
pulire la cacca dei ladroni .....non è compito nostro. Non siamo un autospurgo , siamo un movimento di persone oneste.
QUI NON SI TRATTA DI DIMOSTRARE DI GOVERNARE , MA DI FARE MIRACOLI......
e non siamo ancora attrezzati per questo
Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale
-----------------------------------
Lenin: il padre ideologico del CHE


Signor Borsellino, non sapevo che Paolo avesse un fratello., oltre ad una sorella. Ho letto il suo pensiero e le dico che questo Stato, probabilmente, al pari di altri, ha il primato dell' ipocrisia nelle sue Istituzioni. Purtroppo c'è anche il fenomeno della mafia, come d'altronde in altre Nazioni. Ma guardando all'interno del giardino di casa nostra collusione tra una politica corrotta e poteri forti in alcune istituzioni, quali, lo dico, gli enti pubblici di giustizia, purtroppo costituiscono il demonio, l'anticristo, il male assoluto che ha questo Paese. Chi, come suo fratello e tanti altri colleghi, sono esistiti in vita pperchè credevano in ciò che facevano, avevano un nobile spirito di servizio, erano idealisti, finiscono sempre per scontare la loro grande rettitudine, la loro grande onestà. La pagano! Io spero che delitti come quello che ha subito suo fratello e tanti altri giudici, caduti mell'adempimento del loro dovere, al pari di uomini valorosi in armi, non ci siano più! I suffragi, però, mi consenta, sono l'onore che si rende a questa gente. Potranno essere forse plateali, ridondanti, ma saranno sempre il riferimento di un valore che non deve, non può tramontare, al pari dell'omaggio che si rende ai nostri caduti di tutte le guerre! L'ipocrisia la si può combattere con l'intelligenza e naturalmente con l'onestà. Un aspetto importantissimo mi sento di dire: per dare più ordine e giustizia a questo popolo bisogna avere il coraggio di cambiare regole inique, come una legge elettorale che privilegia, di fatto, certi personaggi della politica che, di questo ruolo ne hanno fatto uno strano, stranissimo ed inutile lavoro a tempo indeterminato! Quando si avrà il coraggio di rifare tutto da capo, mantenendo saldi i principi di una democrazia, che non deve essere minata da nicchie oscure di lobbies all'interno delle Istituzioni allora lei potrà riconoscere che suo fratello non sarà morto per niente!

Adalberto de' Bartolomeis 10.07.12 15:51| 
 |
Rispondi al commento

vivarella, la spettacolarizzazione che fai tu del dolore non aiuta a comprendere il fenomeno mafia, il tuo è solo un modo furbesco di accattivarti una certa audience sensibile alle poesiole e alle smancerie che non porta da nessuna parte... le storie di falcone e borsellino sono troppo grandi per le tue limitate possibilità di esposizione dei fatti e nascondono sicuramente degli impicci così spaventosi che non possono ridursi ad essere trattati come delle telenovelas di serie zeta... la tua mancanza di lucidità, la tua irrazionalità e le tue storie strappalacrime servono solo a portare acqua ai mulini del business degli "eroi" dell'antimafia, non ad avvicinare la gente alla verità.

paolo, nord italia 10.07.12 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' tutta l'Italia che è nata MALE !
I nostri amici meridionali sono stati letteralmente INVASI, DERUBATI e MASSACRATI dalle truppe "piemontesi-garibaldine". Garibaldi ha "saccheggiato" il tesoro del loro legittimo Stato e i depositi dei Cittadini, con tutte le loro ricchezze.
Poi, fatta MALE l'Italia, sono "continuate" ruberie, saccheggi, spoliazioni,tradimenti corruzioni,truffe, ecc.. da Garibaldi ai Savoia. Questi gli ingredienti che caratterizzarono la Qonquista del Sud e portarono a una mal metabolizzata “Unità d’Italia”. Oggi, a distanza di 150 anni da quegli avvenimenti, nulla è cambiato. Con queste premesse del resto cos’altro potevano pretendere gli italiani e le popolazioni meridionali che di questa mala Unità ne pagarono e ne continuano a pagare le drammatiche e costose conseguenze ?
( http://archivio.siciliainformazioni.com/cultura-arte/garibaldi-e-il-saccheggio-del-regio-banco-di-sicilia/ ).

Movimento Indipendentista Ligure 10.07.12 15:17| 
 |
Rispondi al commento

E' DA MOLTO TEMPO CHE NON SIPARLA PIU'DEL
"SIGNORAGGIO". SECONDO IL MIO MODESTISSIMO PARERE,
E' STATO IL PIU' INFETTIVO VIRUS AD IMPOVERIRE MOLTI STATI DEL PIANETA TERRA.GRADIREI UN RISCONTRO
STESSO MEZZO. LUNGA VITA A BEPPE GRILLO ED AI COMPONENTI DEL MOVIMENTO 5STELLE.
GIMMY PICHILLO.

Vincenzo Testa 10.07.12 15:09| 
 |
Rispondi al commento

quando saremo li in parlamento con la maggioranza assoluta faremo trascrivere tutti i dossier segretati su blog stampa affissioni a muro e gazzetta ufficiale on-line, poi... reintroduzione della pena per tradimento alla Nazione e lavori forzati e maxi-processo con Giuria solo Popolare.

alessandro g., magenta Commentatore certificato 10.07.12 15:02| 
 |
Rispondi al commento

LEZIONE DI MATEMATICA, LE EQUAZIONI:

IL QUIRINALE STA ALLA MAFIA COME IL VATICANO STA ALLA PEDOFILIA.

SIMONE ., prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.12 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LOTTA ALL’ INQUINAMENTO! LA SALUTE DELLE PERSONE VIENE PRIMA DITUTTO!!!

MAGISTRATURA MILANESE SE CI SEI BATTI UN COLPO!

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.ilcambiamento.it%2Finquinamenti%2Fdiesel_cancerogeno_codacons_chiede_sequestro_auto.html&key=b23f3f4c577e80abf3ffe808f3964df20b3a18cb

http://video.repubblica.it/edizione/milano/sequestro-diesel-cancerogeni-codacons-solo-a-milano-mille-morti-l-anno/100263/98642

Lux Luci 10.07.12 14:49| 
 |
Rispondi al commento


Durante l'infanzia lo sguardo incontaminato mio e dei miei coetanaei fu violato dalle sanguinose immagini degli attentati terroristici.
Io ricordo in particolare una foto su un giornale di un govane con il passamontagna e le braccia tese in avanti mentre puntava la pistola verso le forze dell'ordine: la trovai scioccante. Mi cominciai a porre, inquieta, mille domande. Ma era l'epoca del progresso e di una vita dignitosa anche per le classi più umili e i genitori distoglievano la mia attenzione da quegli eventi perchè mi concentrassi sullo svolgimento delle mie attività di bambina. Le cose funzionavano così un po' per tutti.Arrivati gli anni '80, che si aprirono come sappiamo,dalle mie parti gustavamo ancora i riverberi dei movimenti giovanili, che si concretizzarono soprattutto con l'originarsi di grandi gruppi , animati semplicemente dal gusto di stare insieme e al massimo di cambiare qualche aspetto discutibile della società.Ma molto pochi erano incoraggiati ad impegnarsi fattivamente nella politica, per esempio, e nella critica della grosse storture che in essa si evidenziassero.
Ci tuffammo quindi nello spirito della “Milano da bere” che permeava la propaganda mediatica,
e di colpo ci trovammo macinati dal meccanismo ossessivo produzione-consumo ed impegnati nel raggiungimento di standard di vita più elevati.Per gli omicidi Falcone e Borsellino provammo quel senso di vertigine e di baratro che si apre sotto i piedi che si sperimentano nei momenti delle tragedie familiari e ci gettammo nelle braccia dei politici della seconda repubblica sperando forse che potessero replcare all'infinito quel senso di speranza in un futuro sempre più prospero caratteristico degli anni precedenti. Fu una scelta da scriteriati, da gente non sufficientemente educata a prendere in mano le redini della propria vita individuale e sociale.
Ciò che accade adesso ne è la conseguenza.

franca s. Commentatore certificato 10.07.12 14:02| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

la mafia moderna esiste perché esiste il mercato nero delle droghe, perché la prostituzione è esentasse, il mercato delle armi... quindi possibilmente gradirei un po' di coerenza tra un post e l'altro per approfondire un po' senza saltare da un argomento all'altro restando in tema.

chirieleison 10.07.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Pizzarotti
Grillo ci ha invitati a non lasciarlo solo, a garantirgli costantemente l'appoggio dela rete.
Sono convinto al 100% che e' una persona onesta e che fara' benissimo per Parma e per il movimento, ma trovo difficile dargli un supporto, mi mancano i mezzi secondo me.
Servirebbe, penso, che ci fosse un canale di comunicazione tra i comuni e la rete, per avere dati, impressioni e progetti direttamente dal comune.(Di Parma cosi' come degli altri due).
Qualcuno ha suggerimenti in proposito?

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 10.07.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe. Penso che tu sappia che c'è una raccolta di firme presso ogni ufficio elettorale di ogni comune per il referendum sull' ABROGAZIONE ART. 2 LEGGE 1261 DEL 1965 RELATIVO ALLE INDENNITÀ PARLAMENTARI

quindi potremmo dimezzare gli stipendi ai politici.
dovresti pubblicizzarla questa cosa, ogni giorno!
Forse mi è sfugito a me l'articolo sul tuo blog? oppure ancora non hai detto nulla. abbiamo tempo fino al 26 luglio!

Fabiola Lipari, Trapani Commentatore certificato 10.07.12 13:54| 
 |
Rispondi al commento

OT.

Aho' rega'...fermate Giovannino che oggi usa il cognome Croci.

Sta avendo orgasmi a ripetizione da quando ha saputo che i legaioli hanno guadagnato un piu' 0,7%. Dimenticando di essere passati in poche settimane dal 10 al 5 per cento.

Oggi e' veramente divertente.
Poi dicono che il comico e' Beppe.

Beppe, porta Giovannino ad uno dei tuoi spettacoli. Gli fai fare quello stupido che gli viene naturale.

Ahahahahahahahahah....

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 10.07.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le corna di Berlusconi...
Ve lo ricordate Berlusconi che faceva le corna a un capo di stato durante una foto di gruppo?
"E' uno squilibrato" pensarono tanti e l'evento ebbe una risonanza enorme.
Non era il gesto di uno squilibrato, ma di una persona che comunica senza parlare.
Dentro quella immagine c'era un messaggio evidente:"io sono diverso da questi politici, io sono un imprenditore non un politico".
La risonanza porto' il messaggio ovunque.
Un altro esempio delle corna di Berlusconi?
Berlusconi afferma spesso di essere "sceso in politica" qualcuno si e' mai chiesto "sceso da dove?".
Ancora un messaggio indiretto: "io non sono un politico, sono superiore ai politici, sono un imprenditore sceso in politica".
L'imprenditore sceso in politica poi si e' scoperto che a volte scendeva ancora un po piu' giu' nel suo postribolo privato...

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 10.07.12 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena acceso la radio "Anni 60..." e che mi esce?
Don Backy. Bellissima:

Me ne sto lì seduto e assente, con un cappello sulla fronte
e cose strane che mi passan per la mente
avrei una voglia di gridare, ma non capisco a quale scopo
poi d'improvviso piango un poco e rido quasi fosse un gioco
Se sento voci, non rispondo / Io vivo in uno strano mondo
Dove ci son pochi problemi / Dove la gente non ha schemi
Non ho futuro, né presente, e vivo adesso eternamente
il mio passato é ormai per me, distante
ma ho tutto quello che mi serve, nemmeno il mare nel suo scrigno
ha quelle cose che io sogno, e non capisco perché piango
Non so che cosa sia l'amore / E non conosco il batticuore
per me la donna rappresenta / Chi mi accudisce e mi sostenta
Ma ogni tanto sento che, gli artigli neri della notte
mi fanno fare azioni, non esatte
d'un tratto sento quella voce, e qui incomincia la mia croce
vorrei scordare e ricordare, la mente mia sta per scoppiare
E spacco tutto quel che trovo / Ed a finirla poi ci provo
Tanto per me non c'è speranza / Di uscire mai da questa stanza
Sopra un lettino cigolante, in questo posto allucinante
io cerco spesso di volare, nel cielo
non so che male posso fare, se cerco solo di volare
io non capisco i miei guardiani, perché mi legano le mani
E a tutti i costi voglion che / Indossi un camice per
me
Le braccia indietro forte spingo / E a questo punto sempre piango
Mio Dio che grande confusione, e che magnifica visione
un'ombra chiara mi attraversa, la mente
le mani forte adesso mordo e per un attimo ricordo
che un tempo forse non lontano, qualcuno mi diceva: 't'amo'
In un addio svanì la voce / Scese nell'animo una pace
Ed è così che da quel dì / Io son seduto e fermo qui..

anthonyc. Pinocchio P@nzone (anthonyc. pinocchio p@nzone), Genova Commentatore certificato 10.07.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei Dedicare questo video a Tutti nessuno escluso

http://www.youtube.com/watch?v=gXvdlUuyHis&feature=share

anib roma Commentatore certificato 10.07.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma che senso ha votare la lega ?!?!
.. che senso ha votare ancora questi partiti !! ..
Sono decenni che sento parole , discussioni, propositi .. sono lustri che sento le smentite a volte ancora prima delle dichiarazioni ..
Prima del M5S, In preda ad un irrefrenabile bisogno di cambiamento, ho anche votato per la lega, si sono scemo, ma a volte sei talmente stanco delle prese per il culo e delle cose che non vanno che ti appelli a una frase, a uno sguardo che sembra capirti ..

Poi ti accorgi che le persone che hai votato sono uguali a tutti gli altri politici ..
Come si fa a rimanere indifferenti o ad approvare chi ha avvallato votando la tesi che ruby fosse la nipote di mubarak , come si fa a continuare ad avere fede in chi propagandava un roma ladrona ed è stato preso con le mani della marmellata !
.. io mi indigno perché la paghetta di 5000 euro al mese dato al trota con i soldi dei rimborsi elettorali, sono anche soldi miei e se paghi le tasse anche tuoi .. come posso essere masochista al punto da pensare anche solo minimamente che questi truffatori meritino di stare al governo a rappresentare me ed altri Italiani ?!?!

Roberto B. Commentatore certificato 10.07.12 13:19| 
 |
Rispondi al commento

I nik più bislacchi di oggi : ore 13,18
Altrove C.Sandro è un picciotto mafioso del blog d, Lugano
Marino Croci (Giovannino)
Ventesimo Nick, Lugano

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 10.07.12 13:19| 
 |
Rispondi al commento

CALDEROLI ha sentito dire che la madre dei cretini è sempre incinta.
Per il futuro della lega ha subito proposto di mettere in piedi una nuova "Operazione Lebensborn".
(Se qualcuno non sa cos'era si informi).

CARLO ALBERTO BONESI, ROMA Commentatore certificato 10.07.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Pizzarotti di quà,Pizzarotti di là...ma andate a fare in culo!
Lasciatelo lavorare e poi vedremo!
Quiando salì al trono il nano dicevate " si è appena insediato...cosa pretendete...lasciatelo lavorare...
si eccome dopo due anni e sino a ieri,prima dell'avvento del suo allievo Monti,si è visto cosa ha fatto sia in campo interno che in quello internazionale.
Vi possano cadere le mani per il voto che gli avete dato!
Bastardi!
E oggi state a vedere un piccolo comune Emiliano,pieno di debiti?
Ma andare a fare in culo!
Guardate la pagliuzza e non vedete il trave che via ha messo il nano in c**o?

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 10.07.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Promemoria
Significato delle Parole

Parlare,polemizzare,colloquiare,discorso,dibattere,chiacchierata,conversare,contraddire ,confutare obiettare, replicare, ripetere ,ribadire, avvalorare, cianciare, pettegolare, dissentire ,comunicare ecc…ecc..ecc… Manca però il conseguente FARE! Questa è la madre di tutti i problemi !La malattia italiana del bla bla bla e parlando,parlando senza contenuto e conseguente azione hanno portato alla quasi rovina progressiva del paese. Naturalmente escluso partiti ed amministratori! Quelli si’che invece di parlare hanno fatto e continuano a fare i fatti! Eccome !Intanto noi parliamo, parliamo parliamo!Bene, continuiamo a parlare !!!!Sappiamo cosa fare ma…..continuiamo a parlare!
Come no!:)E parla,Pa!

Francesco Roma*****
In Five Stars we Trust

Francesco Roma***** 10.07.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Ho fatto dei sonfdaggi personalizzati:
Mi sono rivolto ad amici e conoscenti ,oggi voterebbero così:
su dieci persone.
5 M5
2 PD
1 PDL
1 UDC
0 Lega
1 non sa
haha... Giovannino ,credimi il mio sondaggio è più vero del Tuo,perchè io ho parlato di persona con la gente,non ho letto il Geniale,Libero e ne la Petania!
In Ligura i ghe dison: a bocce ferme!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 10.07.12 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Dopo il furto.....il rinascimento leghista e' gia' in atto!!
....il pentimento?
Ladri siete e ladri rimarrete!
Avete infinocchiato tanti leghisti in buona fede ed ora solo perche c'è marroni la lega è un'altra cosa?
Ma per favore giovannino,ma manco difronte all'evidenza di rassegni?
Siete morti(i vertici della sega) non siete più credibili.
Anche quelli che credevano alla rivoluzione...si sono rassegnati alla partitocrazia in atto da 60 anni!
Io,per la precisione, odio i vertici della lega non la lega in sè come movimento anzi poteva essere un deterrenta alla partitocrazia,ma invece si è dimostrata un partito ladrone!
Altro che Roma ladrona!
Slogan bellissimo ma tradito dai vertici!
E con questo caro Giovannino con te ho chiuso perchè....non capisci un cazzo!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 10.07.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Davvero un ottimo blog.. grande beppe

come investire 500 euro 10.07.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Sgarbi assessore alla Rivoluzione...

c'è da impazzire constatare ogni giorno di più lo stravolgimento e l'uso distorto delle parole
in questi tempi Bui.
E' comunque impossibile accettare che possano arrivare a stravolgere anche il Valore di Questo Termine, al Significato Profondo della Parola Rivoluzione, che Identifica, che E' il Sangue Versato nei secoli da Uomini e Donne che hanno combattuto per la Giustizia per la Libertà.


http://edizioni.lastampa.it/cuneo/articolo/lstp/11472/

anib roma Commentatore certificato 10.07.12 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

11 luglio 2012
domani c'è una rivoluzione ! (piccola o grande che sia, ma senza fasse male ... del tipo "gandhiana", è la moda)

http://www.facebook.com/
CATENAUMANA.PARLAMENTO.ITALIANO

"TUTTE LE STRADE PORTANO A ROMA".
Ricordatevi che ci osservano anche da fuori Italia... e che lo stesso giorno Madrid verrà bloccata dai minatori
(sulle prime foto i dettagli)


http://a6.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash4/483016_407601005942594_178233378_n.jpg

http://a3.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash4/481084_259355274170817_381717516_n.jpg

http://a5.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash3/523533_2994890731692_387703546_n.jpg

http://a2.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash4/424987_468358749840901_738719066_n.jpg

http://a6.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash3/524993_315357951882523_128941051_n.jpg

http://a6.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash4/482993_4216049529490_354794775_n.jpg

http://a3.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash3/601798_405413752844291_917792475_n.jpg


ps.
forse domani io lavoro...mannaggia! aò!
vorràdì che me la vedrò dal bus! eh eh!


apro il post , vedo le faccie di
Giovanni Falcone, Paolo e Salvatore Borsellino,
e penso:

VOI SIETE IL MIO STATO
VOI SIETE IL MIO STATO
VOI SIETE IL MIO STATO
VOI SIETE IL MIO STATO
VOI SIETE IL MIO STATO

non i delinquenti seduti in parlamento.

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.12 12:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VIVIANA
C'E' UN UNICO SISTEMA PER SALVARCI:
NON BISOGNA RUBARE NON BISOGNA RUBARE
NON BISOGNA RUBARE NON BISOGNA RUBARE
NON BISOGNA RUBARE NON BISOGNA RUBARE

giuseppe il patriota 10.07.12 12:18| 
 |
Rispondi al commento

OT: Urgente

Caro Beppe bisogna fare unreferendum per abolire il contributo ai giornali!
Ci sarebbe meno m***a sul ventilatore!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 10.07.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è stato un tempo in cui la peste decimava gli ominidi, ora non muoiono più, ma li puoi riconoscere, come pustole escono dal tema, se li tocchi secernono pus.
Tuttavia è un bene che la censura li lasci passare, un blog è un ambiente sterililizzato non si rischia il contagio.
Le parole che ci hanno lasciato Falcone e Borsellino sono un potente antivirus, una pomata con cui frizionare il cervello ma occorre
averlo, se il virus ne ha già divorato una buona parte si può solo attendere la benedizione di una morte qualsiasi.
Il fototropismo, un effetto collaterale del contagio all'ultimo stadio, come gli insetti si carbonizzano sulle lampade alogene, questi si carbonizzano davanti alla tv di regime.
Gli immuni sono poco allegri, se leggono l'inno nazionale pensando a Falcone e Borsellino rischiano la morte per disidratazione, se ne
vanno in lacrime.
Da fanculandia, un bel vaffanculo gente, tutto per voi.

P.s.
Perché non istituire un concorso, "il miglior vaffanculo dell'anno", comincio a prenderci gusto.

Mario Cimatti, (FC) 10.07.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma ancora parlano i Leghisti???

Dimenticate che state ancra appoggiando la giunta regionale lombarda

Con Formichioni e ballerine di lapdance

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 10.07.12 12:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe mettere oltre le liste quando si va al voto anche le liste degli uomini caduti per mano della mafia,le liste delle persone che si sono tolte la vita per equitalia,le liste delle persone che hanno perso il lavoro,le liste delle leggi fatte ad personam,le lista degli inquisiti/condannati in parlamento,per dare un quadro generale prima del voto.Lo farei stampare io se ci fosse il modo di metterlo.

leo c., roma Commentatore certificato 10.07.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I SERVIZI SEGRETI SONO COMPOSTI PER UNA PARTE
DA QUELLI COLLUSI CON MAFIA DELINQUENTI ECC.
PER UN'ALTRA PARTE DA QUELLI CHE AMANO LA PATRIA.
ECCO CHE QUESTE DUE FAZIONI SONO IN CONTINUA
LOTTA E IL PREVALERE DELL'UNA O DELL'ALTRA FA
SCATURIRE GLI OMICIDI, LE STRAGI OPPURE UN
PERIODO DI TRANQUILLITA'.
QUINDI LE COSE NON SONO COSI' SEMPLICI COME
LE IMMAGINATE.
LA SPERANZA E CHE SIANO SEMPRE DI PIU' QUELLI
CHE AMANO LA PATRIA. FORZA GRILLO MOLTA
GENTE ANCHE DEI LORO TI VUOLE BENE.

giuseppe il patriota 10.07.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento

L'eurogruppo si è riunito,tutto risolto.
Questo lo spostiamo li,nominato uno al posto di un altro,30 miliardi alle banche spagnole(ma non erano cento?),lo scudo funziona ma non si sa cosa sia,in Italia taglaiti 7000 posti letto e tutti felici.
PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 10.07.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Chissà perché molti si sforzano di essere grandi uomini quando è difficile essere semplicemente veri uomini...

La legittima consorte der fruttarolo.

P.S.Approfitto che non ci sta.Sinno' me s'engrugna...peggio der pupo...

er fruttarolo Commentatore certificato 10.07.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Davvero interessante questo blog..grande Beppe

Pronti contro termine 10.07.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Nel 2011 meno5% morti sul lavoro...

LA CRISI ECONOMICA FA BENE ALLA VITA DEI LAVORATORI!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 10.07.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A marzo un fiume di persone attraversò Genova per ricordare le vittime delle mafie. Come ogni anno, per mantenere viva la memoria. Per dare voce alle esperienze.Giovedì 16 i familiari hanno raccontato le loro storie al teatro Carlo Felice. Tragiche,dolorose,ma piene di speranza e di rabbia.Storie che gridano giustizia.Poi il corteo,concluso al porto vecchio.Dal palco sono stati scanditi i nomi di tutte le vittime uccise dai clan.Un messaggio a quanti vorrebbero dimenticare i loro nomi,i volti,le storie,i loro insegnamenti.Una lezione di onestà, di normalità. Ammazzati perché credevano in un Paese diverso, libero da mafia e corruzione. Oggi le loro idee camminano sulle gambe di chi rifiuta i compromessi quotidiani con il potere dei padrini e dei loro complici. Come ha gridato don Luigi Ciotti dal palco, la forza della mafia sta fuori dalla mafia. Il suo potere sta nelle collusioni esterne all’organizzazione, è nei professionisti collusi, nella politica piegata al volere dei boss, in quell’imprenditoria negazionista del fenomeno. Sta in quel “concorso esterno” che oggi una parte politica vorrebbe distruggere, cancellando l’insegnamento di Falcone e Borsellino. Sgretolare il reato di “concorso esterno in associazione mafiosa” sarebbe come uccidere per la seconda tutte le vittime della violenza mafiosa. Uomini normali, che in Italia diventano eccezionali. E’ un Paese che ha bisogno di eroi, la nostra Italietta. E, parafrasando Brecht, una terra che ha bisogno di eroi è una terra sventurata, che soffre un deficit democratico. E non dimentichiamo che quei nomi, scanditi uno per uno durante la giornata nazionale delle vittime delle mafie, indicano che in Italia si è combattuta una guerra sanguinosa, tuttora in atto. Una guerra che lo Stato non vuole vincere. Da 150 anni è mancata la volontà politica di farlo.

http://emilianostra-modena.blogautore.repubblica.it/tag/antimafia/

viviana v., bologna Commentatore certificato 10.07.12 11:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Leggetene e firmatene tutti, è cosa buona e giusta:

http://intermarketandmore.finanza.com/referendum-abrogazione-parziale-indennita-parlamentari-da-diffondere-47581.html

qui O pensiero unico o censura Commentatore certificato 10.07.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Se dovete cazzeggiare fatelo da un altra parte e portate rispetto agli uomini veri,che hanno cercato,hanno tentato,e sono morti nel tentativo di contrastare un potere che ci sta distruggendo.
Non è il luogo giusto,oggi si parla di "sangue degli onesti",lasciate le stupidaggini fuori da questo post.
grazie.

leo c., roma Commentatore certificato 10.07.12 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In previsione .
la giunta Piscialotti è un po' come la Padania che , secondo la vulgata di Eridano il Bifolco, doveva essere la terra promessa per la 'paghetta' dei suoi figli squinternati .
Intanto il Piscialotti ha assunto il consulente del consulente per farsi spiegare che cosa è un comune. Invece di valorizzare le forze interne al comune a costo zero.
Diciamo che preferisco i consultivi alle previsioni che fanno tanto chiacchiera . Look . E svolta che è sempre dietro l'angono . Un metro più in là.

Tra il dire e il fare , peseggia VE Commentatore certificato 10.07.12 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.parmanews24.com/pblock/stipendi-in-comune-pizzarotti-da-i-numeri-con-noi-300mila-euro-risparmiati/

ASSUNZIONI: STABILIZZATE DUE PERSONE
Stipendi in Comune, Pizzarotti dà i numeri: “Con noi 300mila euro risparmiati”

La Giunta Pizzarotti tra tagli nelle buste paga e assuzioni. E’ con questo tema che il sindaco ha aperto l’incontro di questa mattina con la stampa “numeri in mano per evitare strumentalizzazioni”.

La Giunta Ubaldi 2 tra assessori, componenti e presidente del consiglio comunale spendeva circa 740mila euro. Quella Vignali 680mila. “Noi in previsione ne spenderemo 430mila euro con un risparmio notevole a fronte dello stesso lavoro fatto da meno persone”.

Anche sul fronte assunzioni infatti il sindaco, conti alla mano, ci tiene a chiarire alcuni dati in risposta a qualche perplessità sollevata nei giorni scorsi. Due le assunzioni avvenute finora. La prima riguarda la stabilizzazione di un precario (art.90) della sezione sport, la seconda il ruolo di portavoce del sindaco, per il quale è stato assunto Marcello Frigeri, ex direttore di ZeroSette. Il confronto rimane quello con le giunte Ubaldi e Vignali: “nella prima figuravano circa 45 assunti tra dirigenti e impiegati, nella seconda circa 50 di cui due terzi dirigenti”.

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 10.07.12 11:14| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Chi aveva bisogno di qualche referenza sul Nostro sindaco di Parma Federico Pizzarotti..........

http://www.parmatoday.it/politica/pizzarotti-costi-giunta-assunzioni.html


Pizzarotti, i costi della giunta - ParmaToday

Pizzarotti: "Giunta, risparmio di 250 mila euro rispetto a Vignali"
Il sindaco nella conferenza stampa del martedì: "Assessori, consiglieri comunali e presidente del Consiglio costano in tutto 430 mila euro, la precedente amministrazione ne spendeva 680 mila, Ubaldi 740 mila"

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 10.07.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento

....per chi ancora non conosce ( ma quanti saranno in tutto, oltre i calciatori..!!??? ) il significato della parola omofobia si consiglia di cercare su google....

..ah già,avete letto ( non dico ai calciatori...) la bella iniziativa di google nei paesi dove persevera una cultura omofobica ?

Cioè siamo così nella merda, che deve essere una società quotata in borsa a fare queste battaglie??

E la politica? ( e qui davvero non mi riferisco minimamente alla nostra .)

Speriamo in quella che verrà, fatta da persone normali, che ,dopo aver dato un bel calcio nel culo a chi per troppo tempo è rimasto attaccato alle poltrone del potere, ricostruiranno questo paese su nuove e solide basi.

emanuele c., Torino Commentatore certificato 10.07.12 11:08| 
 |
Rispondi al commento

VOTO AI PARTITI

non so se rendo l'idea.....

LEGA NORD 5,6% (+0,7%)

M5S 15,7% (-1,6%)

Marino Croci Commentatore certificato 10.07.12 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non abbiamo memoria storica,ci lasciamo trasportare dalla vita invece di dominarla....dominiamo la nostra vita,cambiamo questo Stato,lo dobbiamo a noi stessi,ai nostri cari,cerchiamo di lasciare qualcosa di reale alle future generazioni.....
la democrazia condivisa.
Ce la possiamo fare,siamo milioni.
Un abbraccio a tutto il movimento,ce la facciamo....questa volta è tutto vero.

leo c., roma Commentatore certificato 10.07.12 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con Sbirulino Lino,

anche se dire di essere d'accordo

con uno che c'ha un nome del genere

mpò me imbarazza.

Limitare il numero di posts

e la lunghezza.

Altrove C.Sandro è un picciotto mafioso del blog d, Lugano Commentatore certificato 10.07.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo semplici modifiche al blog. 1° massimo tre post al giorno (forse meglio 5) a cranio. 2° Lunghezza del post 10/12 righe 3° eliminare commento inappropriato con conseguente eliminazione degli specialisti del clik. A qualcuno rimarrebbe più tempo per far fare la pipì al cagnolino, oppure andare ai giardinetti a fare qualche ricamo ad uncinetto.

sbirulino lino (), Reggio E. Commentatore certificato 10.07.12 10:59| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viviana, ti stimo molto,ma ti prego,non dare ossigeno al demente di turno.Rispondere a un commento, qualunque ne sia il contenuto, significa prenderlo in considerazione; invece, come tu ben sai,l'ignorare è la migliore risposta.Lasciamo che abbaia alla luna

mariuccia rollo 10.07.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI TACE E CHI PIEGA LA TESTA MUORE OGNI VOLTA CHE LO FA,CHI PARLA E CHI CAMMINA A TESTA ALTA MUORE UNA VOLTA SOLA.
(GIOVANNI FALCONE)
PER NON DIMENTICARE.....

leo c., roma Commentatore certificato 10.07.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SENZA TELEVISIONE NON SI VINCE - 1/3

Ieri sera Mentana ha diffuso i soliti sondaggi del lunedì.

Il Movimento, secondo Masia, è sceso ancora nell’intenzione di voto.

È accreditato di una percentuale leggermente inferiore al 16%.

Si deve, però, porre l’accento sul fatto che il sondaggista di Mentana ha sempre sottostimato il Movimento, di circa un punto percentuale, rispetto ai rilevamenti di IPSOS e SWG.

Ma se questa osservazione non può rallegrarci, non deve nemmeno deprimerci quella più pessimista.

Deve però farci ragionare sul sistema di comunicazione che il Movimento ha deciso di adottare.

Prima di continuare voglio mettere, come si dice, “le mie carte in tavola” per evitare ambiguità.

Quindi, senza sottovalutarne i rischi, dico che Grillo (se non lui, chi?) deve partecipare ai talk show.

Questa persuasione nasce ragionata, e sicuramente non influenzata dall’opinione che Masia ha espresso ieri sera.

Masia, alla domanda rivoltagli da Mentana, circa il motivo del calo del Movimento, ha risposto: «Sicuramente patisce l’assenza dalla televisione e, nello stesso tempo, la sovraesposizione mediatica dei suoi concorrenti».

Il ragionamento di Masia l’ho elaborato anch’io, l’ho scritto l’8 luglio nella discussione di un post (non ricordo più di chi).

Le cose che ho scritto sono sostanzialmente queste:

«Il blog di Grillo ha un numero di contatti veramente molto alto».

«Per rendercene conto, basta guadare i dati emersi dal sondaggio sulle pensioni: trentasettemila contatti, in ventiquattrore, avvenuti da altrettanti computer diversi».

Segue sotto

Acido Muriatico, Zaira Commentatore certificato 10.07.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento

SENZA TELEVISIONE NON SI VINCE - 2/3

Segue da sopra

«Però si deve notare che il solo “Libero”, tanto per citare un giornale avverso al movimento, distribuisce circa 100 mila copie al giorno, ed è presumibile che siano lette da 150 mila persone».

«Questo dato vale solo per un quotidiano».

«Poi vi sono tutti gli altri, e tutti contrari al Movimento».

«Infine, ma sono le più importanti: le emittenti televisive nazionali».

Se si valuta attentamente la “potenza di fuoco” a disposizione degli avversari del Movimento, ebbene anche il 16%, è un dato (io non sono credente, ma il brodo di coltura in cui ho sguazzato è stato questo, e ne ho “bevuto” il lessico) che sa di miracoloso.

È quest’analisi che mi spinge a dichiararmi a favore della partecipazione di Grillo ai talk show.

Perché, mi chiedo, che consenso potrebbe raggiungere il Movimento, se solo sfruttasse il 20% delle possibilità che hanno a disposizione i suoi avversari?

Tuttavia, so, come conoscete anche voi, che Grillo è contrario alla partecipazione a programmi televisivi.

Lui pensa che sia squalificante mischiarsi con chi (politici e giornalisti) hanno portato il Paese in malora.

E come dargli torto?

Tutti noi conosciamo, poi, il grugnire organizzato di quelle porcilaie.

E che parteciparvi, espone al rischio che i telespettatori, che fruiscono di quel non-spettacolo, assimilino un ospite all’altro.

Nel frattempo, però, si sa anche quanto Grillo sia bramato dai vari anchormen di turno.

Segue sotto

Acido Muriatico, Zaira Commentatore certificato 10.07.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Dov’e’ l’agenda rossa di Paolo Borsellino?

Sono in tanti a chiederselo, in quella Agenda Paolo annotava tutto quello che aveva e che stava scoprendo indagando sulla morte di Giovanni Falcone; per questo e’ di fondamentale importanza ritrovarla.
Salvatore Borsellino su questa vicenda ha le idee ben chiare….. ascoltatelo
http://www.sameforall.com/2012/07/09/salvatore-borsellino-la-verita-sullagenda-rossa-di-paolo/

Simone S., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento

SENZA TELEVISIONE NON SI VINCE - 3/3

Segue da sopra

Questo desiderio d’averlo (non perché gli vogliono bene, ma perché gli farebbe esplodere l’audience), secondo me, metterebbe Grillo nella possibilità di trattare modi, tempi, ospiti, inquadrature, insomma, tutto quello che serve per “giocare” alla pari con gli avversari, e per non far diventare il talk, una porcilaia.

A quel punto, Grillo cosa potrebbe temere?

Nulla.

Anche rimanesse in silenzio, avrebbe già vinto il dibattito, li lascerebbe col cerino in mano.

Perché, FATTO FONDAMENTALE, gli avversari non potrebbero accusarlo D’ESSERE PARTECIPE DEL DISASTRO, CHE LORO STESSI HANNO PROVOCATO.

Sì, gli avversari potrebbero fare la solita “bassa portineria”, e ripetere le sciocchezze moleste scritte dai giornali cui Grillo ha promesso la querela.

Ma sarebbero tutti pettegolezzi da concierges che squalificherebbero ancora di più, ammesso che sia possibile, chi potrebbe farli.

E poiché sono cialtroni ma scaltri, sono convinto che si asterrebbero dal farli, purtroppo.

Ah, ora ricordo a chi dissi quelle cose che qui ho messo tra virgolette: era un frequentatore del blog che proponeva la creazione di una televisione web per il movimento.

Se costui si riconosce, dia anche lui la sua testimonianza.

Terminando, Grillo, che di cose importanti ne ha dette tante, ma, tra queste, una vale più delle altre (vado a memoria): «Il Movimento 5 stelle non è un partito politico, è una rivoluzione culturale!», vada in televisione a spiegare questa “rivoluzione” ai “sordi” come Napolitano.

Fine

Acido Muriatico, Zaira Commentatore certificato 10.07.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento

"MI UCCIDERANNO,MA NON SARA' UNA VENDETTA DELLA MAFIA,LA MAFIA NON SI VENDICA.FORSE SARANNO MAFIOSI QUELLI CHE MATERIALMENTE MI UCCIDERANNO,MA QUELLI CHE AVRANNO VOLUTO LA MIA MORTE SARANNO ALTRI.
(PAOLO BORSELLINO).
PER NON DIMENTICARE.....

leo c., roma Commentatore certificato 10.07.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sicuramente la trattativa Stato-Mafia e le persone che ne hanno fatto parte (e che continuano ?) sono la pagina più merdosa che è stata scritta in Italia dal 1861.

Giuseppe P. Commentatore certificato 10.07.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento

L'iniziativa di Borsellino è meravigliosa e mi auguro che porti a qualcosa, ma cosa possono i cittadini di fronti ad uno stato complice ed ai servizi segreti deviati ?

Chi vuole verità e giustizia è come un granello di polvere nel deserto. Forse neppure la storia sarà in grado di stabilire come sono andate realmente le cose.
Non si può non citare il famoso "io so" di Pasolini.

Pierino_La_Peste 10.07.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

antico proverbio popolare:
« figli piccoli, guai piccoli, figli grossi, guai grossi »
possiamo trasformarlo in :
« comune piccolo, cacca piccola, Stato grosso, cacca enorme»

ecco perchè ci vado cauto con Monti, la Merkel, la BCE etc etc!
è facile blaterare a pene di segugio sulla tastiera in the home
...ma se un giorno si sta là... che fare ? eh !

hai voglia le pippette con gli ufo e annunaki , maledicendo i bilderberg & soci ! ...magari scaricando le colpe sull'€ e la UE

[riflessioni da una frase del Tino:]

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
pulire la cacca dei ladroni .....non è compito nostro. Non siamo un autospurgo , siamo un movimento di persone oneste.
QUI NON SI TRATTA DI DIMOSTRARE DI GOVERNARE , MA DI FARE MIRACOLI......
e non siamo ancora attrezzati per questo
Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale


Caro Beppe, pensare che grazie a te, molti cittadini italioti hanno ristabilito, almeno nelle loro teste bacate, che i politici "sarebbero" o "dovrebbero" essere a loro servizio e non viceversa, e che nonostante questo messaggio corretto e doveroso, la casta dei forminchioni e dei presidenti della repubblica si mostrano ancor più intoccabili, invulnerabili, insensibili a quelle che nei paesi decentemente democratici sarebbero atteggiamenti INACCETTABILI, quali le sfide del formincione impostore di cariche ILLEGGITTIME adirittura RUBATE con LA FRODE, e la vergognosa difesa attacco del morfeo già immondo rappresentante della peggior politica del passato di questo paese, il quale non parco fà anche il "protettore" degli amici dei mafiosi a spregevole DANNO ed insabbiamento delle vittime di STATO FALCONE E BORSELLINO?
Ma dove ritroveremo UN BRICIOLO DI DECENZA UMANA in questa cloaca umana di paese, e QUANDO?
Non li reggo veramente più, questi vogliono la violenza......

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono uomini che non si dimenticano e che mi sarebbe piaciuto incontrare per esprimere il mio rispetto..........

Ci sono uomini che non si dimenticano e che mi sarebbe piaciuto incontrare per esprimere il mio disgusto.........

leo c., roma Commentatore certificato 10.07.12 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno al blog!
Io proprio non me la sento di scrivere di mafia.
Sono nata in Sicilia, so cos'e, fa paura, fa orrore
. E a ricamare sulla morte di eroi proprio non ci sto..
Al contrario di commentare quei quattro bastardi
Che amano infangare la memoria della sicilia e dei siciliani
Un commento lo spreco ben volentieri...
Andatevene a fare in cxlo, mangia merda!
Che vi strafulmino!
Manco in 2000 anni potrete capire il popolo siciliano
Popolo diffidente e sfruttato.
Che come il giunco si piega alla piena del fiume ma mai si spezza.
Un popolo talmente abusato che si è inventato la mafia
credendo di potersi difendere dall'invasore..
Lo sapete chi era l'invasore in Sicilia? Lo stato italiano.
Quello stato che era colluso con la mafia.
E sapete che han fatto Paolo e Giovanni? Hanno
Insegnato ai siciliani che esiste un'altro stato, quello
che i cittadini lo proteggono... Uno stato che è pronto
A morire per loro. Uno stato che è noi stessi.
Per poter parlare male dei due giudici, dovrete prima
immolarvi all'altare della patria, e servire lo stato italiano
rischiando la vostra vita.
Buona giornata a tutti

daniela s., parigi Commentatore certificato 10.07.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo le cavie dell'Europa,si fanno esperimenti sulla nostra pelle,sulle nostre vite.
Monti è il dottor satana,e dietro ci sono i politici che applaudono da dietro un vetro.
Io ho capito....e ho deciso.

leo c., roma Commentatore certificato 10.07.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Piena solidarietà a Salvatore Borsellino e a tutta la famiglia. Questa nobilissima figura ci consola e ci addolora per averla perduta. Ho già espresso la mia indignazione per il comportamento della tanto ipocritamente osannata persona del nostro presidente della Repubblica.
E che dire di gente come Mancino, che va a piangergli in grembo?!
Nonnamarcella

Marcella ., Varese Commentatore certificato 10.07.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

BEPPAZZO

Tutti ti chiedono un maggiore coordinamento (un cazzo di portale o almeno un cazzo di forum) in vista delle politiche, ma nessun segnale arriva. Tutti ti chiedono di poter stilare un programma per l'arrivo in parlamento (che quello che c'è è relativo alle comunali) ma nessun segnale arriva.
Monti e i "poteri forti internazionali" stanno ponendo le basi per una cinesizazione della società italiana ... la situazione internazionale non ci permette l'autarchia, i pesi in gioco sono troppo sproporzionati. BEPPE PLIS PLIS INDIVIDUA UN ECONOMISTA ROOSVELTIANO CHE POSSIAMO INDICARE COME CANDIDATO PREMIER ALTRIMENTI LA VEDO GRIGIA

Beppe Sanna, Sassari Commentatore certificato 10.07.12 10:10| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti è andato oltre i politici che volevano rigenerarsi e ripresentarsi.
Si sta creando il presupposto per entrare nella BCE.
Tutte le manovre attuate sono per dimostrare la sua capacità di rinegoziare il debito pubblico.
I tagli e le tasse sono il contentino alla Merkel.
E IO PAGO.......

leo c., roma Commentatore certificato 10.07.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Italiani, Popolo Imperfetto.

anib roma Commentatore certificato 10.07.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Non posso andarmene, per oggi,

senza rivolgere il mio pensiero,

pieno de comprensione umana,

alla solita Viviana V,.

che ad ogni mio commento

scrive CLICK,

a tal punto convinta

di dover educare il colto e l'inclita

da essere ignara, come al solito,

che nun se la caca nessuno,

Altrove C.Sandro è un picciotto mafioso del blog d, Lugano Commentatore certificato 10.07.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi siamo il curriculum vitae di Monti in Europa.

leo c., roma Commentatore certificato 10.07.12 10:01| 
 |
Rispondi al commento

ocio che il bossolo ha detto che è pronto a ritornare in compagnia del berlusque per fare una rimpatriata tra zoccole e polvere di marmo.....Ha assicurato che il trota farà parte ancora del giro,hahahahahhaha


Buongiorno quasi a tutti,
Monti ha convinto la BCE,ma non ha convinto noi.
Monti incassa un altro si dall'Europa,ma non incassa il si degli italiani.
Domanda:se ti piace tanto l'Europa perchè non vai a rompere i coglioni da un altra parte?

leo c., roma Commentatore certificato 10.07.12 09:58| 
 |
Rispondi al commento

italia è un paese basato esclusivamente su stampo mafioso.vergogna alle istituzioni

francesco a., ozieri Commentatore certificato 10.07.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Che poi io me so sempre domannato:

"Ma che cazzo avrà fatto un regazzino

allo stato embrionale

dentro alla panza de la mamma

pe esse già peccatore quanno nasce ?"

Naturalmente niente,

ma se je dite che ha peccato

ed è colpevole

e lui ce crede

ve rendete conto

che potere di controllo si acquista

su di lui per tutta la vita ?

Altrove C.Sandro è un picciotto mafioso del blog d, Lugano Commentatore certificato 10.07.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento

"La tolleranza diventa un crimine quando si applica al male."

(Thomas Mann)

anib roma Commentatore certificato 10.07.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Creazione della mafiosità nel'italiano

1) Peccato originale cattolico

2) Senso di colpa innato

3) Alternanza di accettazione e rifiuto

per ottenere i comportamenti voluti

dalla comunitù mafiosa

4) Adeguamento dell'individuo

peccatore e colpevole

alle richieste per essere accettato

e superare i suoi sensi di colpa.

Altrove C.Sandro è un picciotto mafioso del blog d, Lugano Commentatore certificato 10.07.12 09:52| 
 |
Rispondi al commento

se gli italiani non capiscono il concetto di - cosa nostra - sarà inutile stare a discutere di mafia e attentati contro magistrati

due concetti non riescono a digerire gli italiani.
il primo : mafiosi=kulaki (kulaki=mafiosi)

- 09*07*12 19:18

il secondo:
« chi si è giovato della morte di Falcone e Borsellino? »

- 10*07*12 07:52

ps.
poi ci sono anche dei paranoici acclarati in giro che ne scrivono di stronzate , ammazza Aò ! ma chi è quello by Espana ? boh!
matto come un cavallo imbizzarito!


Mariuccia Rollo

e infatti è quello che faccio sempre con te.

Ogni volta che vedo un tuo commento lo salto..

Altrove C.Sandro è un picciotto mafioso del blog d, Lugano Commentatore certificato 10.07.12 09:47| 
 |
Rispondi al commento

da statostipendidoro, monti al giorno percepisce euro 1.666...così, a caso...

anib roma Commentatore certificato 10.07.12 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma torniamo all'organizzazione mafiosa

del territorio

per valutarla da un punto di vista diverso:

la sua inferiorità dal punto di vista pratico

rispetto a quella legalitaria,

della legge uguale per tutti.

In una società ispirata dalla legalità

in un ufficio pubblico o in un teatro

si mettono tutti in fila

quando arrivano

e poi entrano quando è il loro turno.

SEMPLICE, LINEARE, VELOCE.

In una società

mafiosamente organizzata

tutti cercano de conosce

quelli che gestiscono le file

pe' entra prima.

Poi quelli che rimangono dietro

se scagliano contro quelli che entrano prima

e contro al loro mafia,

a cui loro non appartengono,

per creare un' altra mafia

che decida la fila

e entra prima loro.

E sta cosa va avanti all'infinito.

COMPLICATO, CONTORTO, LENTO.

Altrove C.Sandro è un picciotto mafioso del blog d, Lugano Commentatore certificato 10.07.12 09:45| 
 |
Rispondi al commento

La cosa strana di questo blog non sono i troll che imperversano perchè questo è un fatto del tutto fisiologico in un blog senza censura preventiva,ma ciò che stupisce sono le risposte che ai deliranti commenti vengono date sia pure per denigrare.Possibile che non si sappia che l'ignorare è la risposta opportuna? Si salta il commento e si va avanti.Basta fare questo, se si gratifica il troll con un commento si fa il suo gioco

mariuccia rollo 10.07.12 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOTO AI PARTITI


PDL 20% (-0,1%)

LEGA NORD 5,6% (+0,7%)

LA DESTRA 1,7% (+0,1%)

GRANDE SUD 0,6% (=)

UDC 7,2% (+0,6%)

FLI 2,1% (-0.2%)

MPA 0,6% (=)

API 0,4% (+0,1%)

PD 26% (+1,2%)

IDV 7,6% (-0,3%)

SEL 5,8% (+0,3%)

VERDI 1,2% (-0,1%)

PSI 1,2% (-0,1%)

RAD 0,9% (-0,2%)

FDS 2,4% (-0,2%)

M5S 15,7% (-1,6%)

Marino Croci Commentatore certificato 10.07.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comodi comodi, stiamo comodi e' continuiamo a guardarci il nostro film...
continuano i lavori in corso sul fronte pubblico e i governi lavorano alacremente per rimodernare le uscite d'emergenza e non rimanere intrappolati fra le corsie a striscia gialla.

I grillini stanno "iniziando" a scoprire, ORA, in che mondo viviamo...Io so' 7 anni, dalla lettura del primo post, che convivo con gli antidepressivi...
meno male che il lider minimo non molla e dice "CI" vediamo in parlamento...qualcuno chiede dove, quando, come e con CHI, ma e' un mistero troppo grande oppure non vogliono rovinarci la sorpresa finale...
il seguito, comodo, aspetta la fine degli "altri" ma non svela l'inizio "proprio"...e spulcia i sondaggi e aspetta la fine...

ho sempre saputo che per amministrare ci fosse bisogno di un popo' di formazione, esperienza e competenza...ovvio che parlo d'amministrare un condomio e non una citta' o nazione...ma non la si legga come critica perche' sono grato a grillo d'aver iniziato coi Calise e non col testimonial della Plasmon, e poi secondo me troppa DD e trasparenza...basterebbe la demo "non pigliateci pe' culo" con quote di "partecipazione"...e col caldo, tutta sta' trasparenza che uno non puo' manco abbassa' le tapparelle, e poi e' costretto ad aspettare il tramonto per fare qualcosa di buono...
vabbe' ma se la linea programmata e' la "faccia pulita" non ci resta che aspettare che facciano esperienza e per ammazzare il tempo potremmo istituire "miss rete" o fare la nazionale blog...o un raduno a Pontedera...o girare con lo specchio; "maro' quant' so bell', maro' quant' so bello"!

Raga' il gioco e' questo, e' sempre stato questo e se e' troppo duro nessuno vi ha chiesto di partecipare!
...ma evitateci isterismi che il milione di commenti scritti da VOI fino all'altro ieri li conosciamo!

anthonyc. Pinocchio P@nzone (anthonyc. pinocchio p@nzone), Genova Commentatore certificato 10.07.12 09:39| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ricchezza del giorno


Perdono al videopoker, sfasciano il locale e picchiano il titolare ...


‎Rissa a colpi di accetta
Nel corso di una lite con tre tunisini un albanese di 33 anni ha estratto l'arma e ha ne ferito uno alla testa

Marino Croci Commentatore certificato 10.07.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'argomento non era "Borsellino"?

La maggior parte dei post parla d'altro. Così come fecero i giornali dell'epoca, i parlamentari italiani e il governo che vi eravate scelti.

Fate davvero fatica anche solo a concepire l'idea di rispetto per una persona che è morta per voi italiani e per il senso di rispetto delle istituzioni e della giustizia.

Falcone e Borsellino non sono morti perché lottavano contro la mafia. Sono morti perché avevano fatto una scelta: la giustizia, l'onestà, il rispetto delle regole, delle Leggi, dello ... Stato. Combattevano la Mafia così come avrebbero fatto con il riciclaggio, l'evasione fiscale, la corruzione, ... Hanno scelto di farlo; scelto! ... consapevoli dei costi che avrebbero dovuto pagare: alcuni certi (clausura) altri sospettati ma messi comunque in conto.

Quando sento parlare Bersani, Berlusconi, Gasparri, Formigoni, D'Alema, Lupi, Santacché e mi fermo solo per la ristrettezza di caratteri disponibili, e poi penso a quegli uomini che con i fatti hanno sposato l'ideale più alto di "Servitori dello Stato", mi prende una grande tristezza.

Quando vedo un popolo attivarsi in massa e prendere così sul serio un europeo di calcio per poi scomparire come un ladro quando bisognerebbe far sentire il proprio tifo, la propria vicinanza ai valori fondatori della propria nazione, mi diventa chiaro che si tratta di un popolo che ha disimparato o addirittura non ha mai imparato.
E nell'ignoranza sono i furbi a vincere.
Cervelli eccellenti in fuga all'estero e una massa di cervelli spenti che restano a casa a guardare la tv.
Amen

Mauro ., Lugano Commentatore certificato 10.07.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento

PENA DI MORTE

L'Italia è sempre pronta a criticare la pena di morte dove governano gli altri, ma fa ben poco per abolirla in Sicilia, Campania, Calabria.....

Cremona 10 07 2012 www.flaminiocozzaglio.info

flaminio cozzaglio, cremona Commentatore certificato 10.07.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Ascolta Altrove C. Sandro..

Non credi che la tua risposta

al mio commento:

"La mafia è dappertutto deficiente rassegnati !"

sia in contrasto con la fervida e fervemte

lotta alle mafie

che questo blog va proponendo

anche in questo post.

Esprimi in chiaro il tuo punto di vista

sulla mafia.

Se nun te bannano

capiamo chiaramente

da che parte sta il Grillo.

O NOOOOOOOOOOOOOOOOOO ??

Altrove C.Sandro è un picciotto mafioso del blog d, Lugano Commentatore certificato 10.07.12 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Anche dire e scrivere che padre Boffo è un culattone ha una sua logica . Come il sillogismo . Se Socrate è un uomo
e gli uomini sono mortali
allora Socrate è mortale .

Soltanto che bisogna dimostrare che Socrate è realmente esistito . Infatti se al posto di Socrate scrivo Amleto . Tutti sanno che non è mai esistito. Quindi il sillogismo in oggetto, di per sè. non rappresenta la soluzione di una verità universale . Ma richiede ulteriori informazioni per essere vero o, almeno, accettato .

Tra il dire e il fare , peseggia VE Commentatore certificato 10.07.12 09:28| 
 |
Rispondi al commento

vorrei semplicemente che il mio stato stesse dalla parte delle vittime.

evitando tecnicismi e burocrazia da aggiungere al dolore.

evidentemente non è questo lo stato che intendo io.

niamo suppo Commentatore certificato 10.07.12 09:15| 
 |
Rispondi al commento

La tesi di Salvatore Borsellino ha una sua logica. Ammazzare il fratello prima che parli. Di cosa? Di ciò che ha detto avrebbe parlato in tribunale quando fosse stato chiamato a farlo.
Di persone così (rispettose fino alla morte dei propri doveri) si è persa traccia. Borsellino era senza ombra di dubbio consapevole della fine che gli si prospettava. Ma ha atteso di venir chiamato a testimoniare; e lo ha fatto fino alla fine.

Che lo Stato Italiano sia corresponsabile della sua morte è pure questione risolta. Lo è indubitabilmente perché non ha fatto quanto era in suo potere per giungere alla verità; e se non lo ha fatto la spiegazione è una sola: era parte in causa.

La battaglia si gioca a due livelli: nelle aule dei tribunali e nelle "anticamere" delle stesse, ossia, nei palazzi dello Stato dove sono ancora vivi i fantasmi dei responsabili.

La verità un giorno verrà a galla. Come tutte le verità. Quando questo accadrà è difficile dirlo. Sono passati 20 anni. Molte cose sono cambiate e i nodi sono aumentati (ad arte) invece di diminuire. La morte dei responsabili di quelli che sapevano forse farà da spartiacque. Andreotti non è eterno pur essendo uomo di forte tempra. Sua la frase "Meglio tirare a campare che tirare le cuoia"...
Wikipedia riporta: "
Il 2 maggio 2003 è stato giudicato dalla Corte d'Appello di Palermo per concorso esterno in associazione mafiosa. Assolto in primo grado, il 23 ottobre 1999, fu condannato con sentenza d'Appello. Nell'ultimo grado di giudizio, la II sezione penale della Corte di Cassazione ha citato il concetto di "concreta collaborazione" con esponenti di spicco di Cosa Nostra fino alla primavera del 1980, presente nel Dispositivo di Appello. Il reato commesso è stato considerato estinto per sopravvenuta prescrizione e quindi si è dichiarato il "non doversi procedere" nei confronti di Andreotti.
È noto che, il contratto di "concreta collaborazione" con la cupola di Cosa Nostra, si estingue solo con la morte quindi...conosceva.

Mauro ., Lugano Commentatore certificato 10.07.12 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Di troppi sospetti si può anche morire .
Pensavamo che il libellismo fosse finito con la rivoluzione francese .
Ma mi accorgo che Licio Gelli dei dossier diffamatori ha fatto scuola condensandosi in quel giornalismo gridato e prezzolato che ruota attorno a Libero di Littorio Feltri. Condannato per calunnia in via definitiva e sopeso dalla professione per il caso Boffo .
Un giornalismo che ricorda la Colonna Infame descritta dal Manzoni . Che non risolve i problemi, ma avvelena i rapporti umani .

Tra il dire e il fare , peseggia VE Commentatore certificato 10.07.12 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Il cervello in fuga di Buttiglione.
Ieri a La7, nel programma Coffebreak con Vaime, ci si lamentava dei cervelli in fuga e Buttiglione ha detto "Basta con il tormentone dei cervelli in fuga! Anch'io sono stato un cervello in fuga!"
Voleva forse dire che, da scenziato quale è, non trovava lavoro in patria ed è dovuto andare all'estero? No, semplicemente voleva dire che si è dato alla fuga perchè lo volevano impallinare per le tante minchiate che diceva! Buttiglione, tu il cervello non ce l'hai mai avuto, infatti continui a dire sempre minchiate!

MARIA M. Commentatore certificato 10.07.12 09:05| 
 |
Rispondi al commento

@ AL CONSAPEVOLIZZATORE

Caro il nostro consapevolizzatore, come mai non ti sei ancora consapevolizzato che i tuoi commenti non rispettano la forma consueta e funzionale di questo blog?
Se ne prendessi consapevolezza capiresti che la forma è una delle parti che perl'appunto, formano il rispetto reciproco.
Fai un bel lavorone sulla tua di consapevolezza e occupa meno spazio per scrivere cose che sul blog sono state tritate e ritritate più e più volte tanto che non interessano più a nessuno.

Che la consapevolezza sia con te, amen.

sandro c altrove 10.07.12 09:00| 
 |
Rispondi al commento

M5S, avanti tutta ,ci dobbiamo credere.Solo questa è l'alternativa.E adesso anche quello che ho sentito su Belsito conferma che nulla ci può arrestare.Si facciano avanti IDV e SEL con M5S nulla ci fermerà.

renzo de lucia 10.07.12 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Chiara

Come trovare soldi?
- Potremmo evitare di comprare quelle decine di modernissimi aerei F-35 che non ci servono a niente, risparmiando così 18 miliardi, anche perché, a quanto dicono gli esperti, non ci sarebbero penali da pagare. Ma la storia degli F35 inizia nel lontano 1994 da quando Clinton impose a tutti i servizi aerei americani di unificare nel programma JAST (Joint Advance Strike Tecnology),tutti gli studi e i progetti in corso per creare nuovi aerei da combattimento. Gli F35 erano fra i nuovi modelli da progettare e costruire. L’Italia si inserisce nel progetto di realizzazione dell’F-35 (JSF) già nel 1996, quando Ministro della Difesa era Andreatta, sotto il primo Governo Prodi, e il progetto fu votato sia dal cdx che dal csx.
Il 23 dicembre del 1998 fu firmato il primo memorandum, dallo stesso D’Alema , chiamato Memorandum of Agreement. Il nostro Governo si impegnò del tutto nel progetto con la firma di un accordo da parte di Berlusconi. Ma la decisione definitiva di partecipare al progetto è stata presa nel 2007, durante il secondo governo Prodi.
Così l’Italia prendeva l’impegno, dopo aver già pagato un miliardo di dollari per la Fase 1, di versarne quasi altrettanti per partecipare alla Fase 2 di costruzione dell’F-35, somma spalmabile sino al 2046. Però come avete già constatato il costo è in progressiva lievitazione.

(Ora i miliardi sono diventati 18. Cosa si vuole fare? La Merkel ha tagliato 10 miliardi alle spese militari, Obama taglia 450 miliardi di spesa militare, 1000 miliardi in 10 anni, e il generale De Paola cosa intende tagliare? Dobbiamo fare come la Grecia che non può tagliare nemmeno un euro sull’esosa spesa militare di 7 miliardi perché la Germania non vuole?)

viviana v., bologna Commentatore certificato 10.07.12 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Vince
“Sangue infetto, indagati 7 direttori del ministero”….
L’accusa: omicidio colposo e lesioni per i controlli mancati. Nel giro di 30 anni (trenta) dagli anni 60 agli anni 90, e oltre, oltre 120.000 persone sono state contagiate con epatite C e aids tramite trasfusioni infette, almeno QUATTROMILA sono già morte. Per questo motivo nei giorni scorsi la Procura di Roma ha iscritto nel registro degli indagati….. indagine che affianca quella sui recenti casi di Tbc negli ospedali Gemelli e Umberto I…. Una strage. Una strage che si sarebbe potuto evitare nella maggioranza dei casi, visto che da ALMENO il 1966 i ministri conoscevano i rischi derivanti dai mancati controlli sulle sacche di sangue. E quando arrivano le norme vincolanti? 24 anni dopo, nel 1990. Secondo la procura, comunque anche negli anni successivi i dirigenti del ministero non avrebbero verificato costantemente che le norme fossero effettivamente applicate.
Ecco, nella Bella Italia Montiana, Berlusconiana, Casiniana, Bersaniana, Napolitaniana – tutta nobili parole ed intenti – e però dove si tagliano i sussidi alla sanità, aumentano i tickets e diminuiscono le prestazioni, per contro ignorando completamente i saccheggi e le ruberie e le maggiorazioni-rincari monopolistici di una malasanità fuori controllo, succede anche questo.

Ma, guarda caso, nel paese della Merkel i controlli sulle transaminasi furono introdotti nel 1965!!

viviana v., bologna Commentatore certificato 10.07.12 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una lucida consapevolezza della realtà

è il presupposto indispensabile

per cambiare la realtà.

Non si può curare un tumore

negando che esista.

Non si può estirpare la mafia dall'Italia

negando che gli italiani sono mafiosi.

Ho detto tutto su sto post,

mò aspetto il prossimo

per ricominciare a commentare.

Ventesimo Nick, Lugano Commentatore certificato 10.07.12 08:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiunque voglia realizzare veramente

in Italia una società di liberi ed eguali,

una democrazia

fondata sulla libertà e sull'uguaglianza,

deve innanzitutto

tener conto del materiale umano a disposizione,

cioè I TALIANI.

I Taliani

sono per la stragrande maggioranza,

per motivazioni storiche

(vedi mio commento delle 7:34)

o Don Abbondio o Griso.

O deboli e vigliacchi

che servono ogni padrone,

chiunque egli sia,

per paura,

come il Don Abbondio di manzoniana memoria,

che viene meno al suo ruolo,

rifutando di sposare Renzo e Lucia

per paura di Don Rodrigo e dei suoi bravi.

O figli di puttana

che servono consapevolmente il potente,

per calcolato opportunismo,

per trarne dei vantaggi,

per poi sputargli addosso,

soltanto dopo essersi assicurati

che egli ha perso ogni potere

ed è diventato innocuo,

per poi capire,

immediatamente dopo,

chi è il nuovo potente,

il nuovo padrone,

e ripetere con lui

lo stesso comportamento:

servirlo fionchè è potente,

per trarne dei vantaggi,

poi sputargli addosso quando cade in rovina.

Come il Griso del Manzoni,

uno dei bravi di Don Rodrigo,

che serve il padrone,

compiendo le peggiori nefandezze,

per assicurarsi i vantaggi

che il padrone potente gli concede,

e poi rubargli tutto

e vebderlo ai monatti

quando Don Rodrigo,

malato di peste,

gli dà dei soldi

per trovare un medico

ed evitare di esser portato via dai monatti.

Ventesimo Nick, Lugano Commentatore certificato 10.07.12 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Noi Palermitani
Noi che abbiamo visto la Sicilia
madre gravida di forza e volontà
sventrata in autostrada
come carne macellata.

Noi che con la gola e le narici attanagliate
dal fetore della carne bruciata viva
abbiamo frenato la voglia di vomitare
davanti a tizzoni accesi e pezzettini informi
di ciò che solo un attimo prima erano
sentimenti, emozioni, gioventù, voglia di vivere.

Noi che abbiamo visto bestie feroci
strappare con denti aguzzi ed unghie acuminate
dal vocabolario degli onesti parole
come giustizia, libertà e dignità.

Noi che abbiamo visto la speranza
suicidata dal balcone della capitale
da noi tanto lontana.

Noi che abbiamo stampato degli occhi e nel cuore
il sorriso sornione di Giovanni Falcone
che continua a farsi beffa di chi lo volle morto.

Noi che abbiamo visto Paolo Borsellino
rimettere al loro posto le parole giuste
in quel vocabolario spezzato e lacerato.

Noi che percorriamo le strade della nostra terra
con la paura di confondere il rosso dei papaveri
con il rosso del sangue delle vittime immolate.

Noi non ci inginocchieremo
noi non dimenticheremo
noi continueremo ad andare avanti
ed a testa alta al mondo grideremo:
NOI SIAMO PALERMITANI

Sara Favarò

viviana v., bologna Commentatore certificato 10.07.12 08:08| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La mafia è sì un'associazione criminale, è sì un problema di polizia e di ordine pubblico; ma non è soltanto questo. È un fenomeno assai più complesso, caratterizzato da una fittissima trama di relazioni con la società civile e con svariati segmenti delle istituzioni. Di qui un intreccio di interessi e un reticolo di alleanze, connivenze e collusioni che sempre hanno fatto della mafia un pericoloso fattore di possibile inquinamento della politica, dell'economia e della finanza (con tutti i rischi che ciò comporta per l'ordinato sviluppo di un sistema democratico). Considerare la mafia come un insieme di qualche centinaio di sbandati, pur violenti e feroci, è dunque riduttivo.

(Gian Carlo Caselli)
.
"La mafia è un fenomeno umano e come tutti i fenomeni umani ha un principio, una sua evoluzione e avrà quindi anche una fine.

(Giovanni Falcone)
.

"La mafia è una montagna di merda.

(Peppino Impastato)

viviana v., bologna Commentatore certificato 10.07.12 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Il 23 maggio 1992 la morte di Giovanni Falcone!

Il 19 luglio 1992 la more di Paolo Borsellino!

Il 26 gennaio 1994 ci fu la discesa in campo di Berlusconi!

Se Falcone e Borsellino fossero ancora vivi Berlusconi sarebbe in galera!

Il vero responsabile della loro morte è lui!

Lui è il vero CRIMINALE!

Mozart * * Commentatore certificato 10.07.12 07:52| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia va sempre peggio
Ogni giorno Monti taglia centinaia di posti di lavoro
Ieri l'altro ha tagliato al centro di specialità che ha scoperto il bosone di Higgs
Mentre l'Ue nelle 2 lettere di diktat ordinava di incrementare scuole e ricerca,Monti taglia 200 milioni proprio agli enti di ricerca,122 dei quali al Miur.Ciò significa tagliare le gambe ad un settore vitale per una nazione moderna, frenare l’innovazione,lo sviluppo di nuove tecnologie,il futuro dell’industria,l’evoluzione stessa della società,deprimendo le intelligenze migliori per far cassa
Ieri Monti ha chiuso il centro nutrizionale di Roma mandando a spasso 300 ricercatori
3 giorni fa ha chiuso le piccole procure
Ha eliminato 18.000 posti letto
Intende prepensionare il 10% dei dipendenti pubblici,300.000,senza nemmeno aver fatto uno snellimento della burocrazia
Ogni giorno,sotto questa mannaia insulsa e spietata,parti vitali del paese vengono fatte a pezzi o annientate,mentre i tagli aumentano il malessere e i senza lavoro
In 7 mesi non si è visto un solo taglio decisivo agli armamenti,al carrozzone politico,agli abusi e ai privilegi,agli evasori,alla Chiesa,ai grandi patrimoni

Occorrerebbe qualche gesto del M5S contro questi tagli,che venga incontro al malessere della popolazione,invece il M5S tace,quando persino Squinzi con una parte di Confindustria apre alla patrimoniale e accusa le riforme di Monti di essere 'una boiata',e questo silenzio fa scivolare il M5S in una zona di invisibilità per cui perde consensi e scende al 15,7%

Così il malessere degli Italiani continua a far crescere l’astensionismo,che tocca la cifra record del 35% mentre gli indecisi arrivano al 14% (quasi metà degli italiani quindi non voterà o non sa cosa votare)

Cresce un pochino la Lega Nord, nella nuova fase Maroni, al 5,6
Il Pdl scende al 20%
Cresce un po’ il Pd al 26
Fli (Futuro e libertà) al 2,3%
L’Udc di Casini guadagna a quota 7,2%
Scende l’IdV al 7,6
Sel al 5,8
Federazione delle sx al 2,4

Cosa vogliamo fare?

viviana v., bologna Commentatore certificato 10.07.12 07:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questi frangenti, gli italiani dovrebbero dare il 100 per 100, qualunque cosa facciano.
(A meno che non stessero donando sangue)

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 10.07.12 07:38| 
 |
Rispondi al commento

Il governo Monti ci è stato imposto senza regolari elezioni per tutelare interessi esteri.
Non fosse accaduto sarebbe salita al potere una forza di sinistra e si sarebbe interrotto il processo, già avviato in 15 anni dai berlusconiani, di privatizzazione di assistenza sanitaria, istruzione, organi di sicurezza.
In linea con un altro paese costituito per la maggioranza da inconsapevoli barboni.

god bless stu cazz 10.07.12 07:34| 
 |
Rispondi al commento

AZIONE LEGALE PATROCINATA DAL MOVIMENTO 5 STELLE PER MANCATA TUTELA DELLA SALUTE PUBBLICA DA PARTE DEGLI ORGANI COMPETENTI IN RIFERIMENTO AL GRAVE LIVELLO DI INQUINAMENTO ATMOSFERICO E ACUSTICO PRODOTTO DAL TRAFFICO VEICOLARE PRIVATO, ECC. NELLE GRANDI CITTA’. (MILANO). Chiedo formalmente che il “Movimento 5 Stelle” si impegni ad intraprendere un’ azione Legale nei confronti del Ministro della Salute Renato Balduzzi, del Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, del Presidente della Provincia di Milano Guido Podestà, e del Sindaco di Milano Giuliano Pisapia. L’ inquinamento dell’ aria, e acustico, non è più tollerabile! Basta visitare i pronto soccorso degli Ospedali per poter verificare quante Persone, soprattutto anziani e bambini, vengono ricoverate ogni giorno a causa dell’ inquinamento atmosferico, ecc … (Quante perdono la vita ogni anno a causa di questi problemi?). Non è sufficiente per esempio aver “chiuso il centro della città di Milano” (area “C”), che comunque resta accessibile a chi paga. ( I ricchi hanno sempre il permesso di uccidere!). In questo modo si è migliorata forse la qualità della vita dei Cittadini (quelli ricchi e privilegiati) che abitano nel centro della città, ma si è peggiorata sicuramente quella dei Cittadini che invece abitano nelle altre zone, che sono adesso più congestionate e inquinate di prima! Chi ci Governa è inetto e inadempiente! Chi ci governa non ha cuore la salute Pubblica. Non sono stati ancora stati adottati provvedimenti risolutivi. A questo punto è necessario che intervenga la Magistratura a tutela della salute dei cittadini! Ci stanno facendo ammalare tutti quanti. Bisogna vietare da subito tutta la città al traffico privato esterno subito!!!
http://milano.repubblica.it/cronaca/2012/07/09/news/il_codacons_diesel_cancerogeni_la_procura_sequestri_tutti_i_veicoli-38764511/?ref=HREC1-11

Lux Luci 10.07.12 07:29| 
 |
Rispondi al commento

E chissà perchè si prende Libero come quotidiano "indipendente" per buttare fango su Pizzarotti!
Chissà perchè...e si ,non me lo so spiegare.
Però non si dice nulla sul debito di Parma,delle partecipate al Comune? no è quello no!
Certo un pò di tempo ci vuole per ripulire il palazzo dalla vecchia politica.
Certo che Pizzarotti poteva evitare tutto questo:prendeva alcuni trombati fra i politici ed ecco fatta la Giunta.
Gli spargi merda in questo blog sono pregati di astenersi da ogni loro azione vergognosa.
ahhhh....dimenticavo se per Pizzarotti il m5* perderà consensi ve lo sapremo dire: quelli sono voti della cittadinanza di Parma che aveva i coglioni pieni dei ladrocini politici!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 10.07.12 07:28| 
 |
Rispondi al commento

da il clandestino
onostante le polemiche sollevate dal presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, che ha definito i tagli della spending review come una vera e propria operazione di “macelleria sociale”, un appoggio al governo italiano arriva dalla Corte dei Conti che definisce la spending review “il primo provvedimento in cui si va verso una revisione qualitativa della spesa, il nostro giudizio in proposito è sostanzialmente positivo” ha spiegato Giampaolino. E un ok arriva anche dal commissario europeo agli Affari Economici, Olli Rehn, che ha espresso direttamente a Monti il suo apprezzamento per le misure anti-sprechi che definisce “in linea con le raccomandazioni dell’Ecofin”.

E anche il Ministro Elsa Fornero, ha cercato di stemperare i toni delle polemiche con gli industriali: “Non voglio polemiche il governo deve collaborare con le imprese e noi siamo qui sistematicamente per provarci. E’ importante che in questo momento con le grandi difficoltà che il Paese attraversa si lavori insieme senza perdersi in polemiche”.

viviana v., bologna Commentatore certificato 10.07.12 07:16| 
 |
Rispondi al commento

Da il clandestino

Durissima denuncia di Gianfranco Miccichè, esponente di Grande Sud, che attacca il Governo e la spending review alla luce del decreto con il quale si stanziano 4 miliardi di euro per salvare una banca privata. “Si riducono i fondi a Comuni, Province e Regioni per consentire loro di eliminare ulteriormente gli sprechi e ottimizzare al meglio le risorse a disposizione. Viene ridotta dolorosamente la spesa sociale perché ci è stato spiegato che lo Stato non è più in grado di sostenere i carichi economici di una volta. Deve essere fatto. L’Europa ci impone una rigidità assoluta legata a parametri di bilancio assolutamente inderogabili. Bene. Ma è inaccettabile che, mentre si taglia nella carne viva della vita dei cittadini chiedendo ai cittadini sacrifici assoluti, il Governo presenti un decreto con cui si stanziano quasi 4 miliardi di Euro per salvare una banca privata con i soldi pubblici” spiega Miccichè sul suo blog.

“Il Governo” aggiunge Miccichè, “ci chiede di tagliare 7.000 posti letto nella sanità per risparmiere circa 4 miliardi e noi li regaliamo al Monte dei Paschi di Siena guidata dal banchiere che fu l’artefice della svendita del Banco di Sicilia. Non è tollerabile. Il governo si metta bene in testa che le banche possono fallire, gli italiani no”. Poi avverte: “Grande Sud farà le barricate in Parlamento e nelle piazze per impedire che ciò possa avvenire”.

viviana v., bologna Commentatore certificato 10.07.12 07:15| 
 |
Rispondi al commento

Achtung! Achtung! Achtung!


Klaus P. Regling è stato nominato ( da chi?) a capo del MES. Fonte Rainews24


http://en.wikipedia.org/wiki/Klaus_Regling

Arzan 10.07.12 07:02| 
 |
Rispondi al commento

Padre Giuseppe Puglisi è il primo martire di mafia ufficialmente riconosciuto dalla Chiesa.Fu ucciso dai sicari di Cosa Nostra per ordine dei boss del quartiere palermitano Brancaccio,i fratelli Giuseppe e Filippo Graviano,nel 1993.
Il Papa ha autorizzato il riconoscimento del martirio insieme a quello di 150 preti uccisi dai repubblicani durante la guerra civile spagnola del 1936-1939 e delle «virtù eroiche» di mons. Álvaro Del Portillo,successore di Josemaría Escrivá de Balaguer(già canonizzato nel 2002 da Giovanni Paolo II) alla guida dell’Opus Dei.(!)
Nessuno dubitava della prossima beatificazione di Padre Puglisi,ma che venisse riconosciuto anche il suo martirio non era sicuro.Molti,in Vaticano,erano perplessi sull’opportunità di dichiarare martire un prete ucciso da Cosa Nostra per il suo impegno antimafia.E il card. Angelo Amato ha precisato all’Osservatore Romano il significato del martirio di Puglisi, ridimensionando il valore del suo impegno antimafia: «La mafia viene descritta spesso come una realtà “religiosa”,i cui membri sembrano apparentemente molto devoti.Ma più che religiosa è idolatrica.Anche il paganesimo antico era religioso,ma la sua religiosità era rivolta agli idoli.Nella mafia gli idoli sono il potere,il denaro e la prevaricazione.È quindi una società che,con un involucro pseudo-religioso,va contro i dieci comandamenti e il Vangelo.La Scrittura dice:non uccidere,non dire falsa testimonianza. Nella ideologia mafiosa Si fa esattamente l’opposto.Gesù ha detto di perdonare ai nemici e qui troviamo la vendetta.La mafia è intrinsecamente anticristiana".
Insomma si ribadisce che Don Puglisi è stato ucciso in quanto predicava la dottrina cristiana non in quanto lottava contro la mafia.
La sua beatificazione è un es. per la società civile,ma il card.Amato nega che sia stato ucciso perché era contro la mafia(?).Sembra quasi che si abbia paura di offenderla.
Aspettiamo ora un'attenzione anche per Don Diana assassinato dalla camorra a Casa di Principe.

viviana v., bologna Commentatore certificato 10.07.12 07:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

10 luglio 1998

La Diocesi di Dallas concorda di pagare 23,4 milioni di dollari a nove ex-chierichetti che sostennero di aver subito abusi sessuali dall'ex-prete Rudolph Kos.

La diocesi è stata coinvolta nello scandalo degli abusi sessuali su otto chierichietti, abusati per undici anni dal sacerdote diocesano Rudolph Kos, sospeso da ogni incarico nel 1992 e successivamente condannato all'ergastolo.

Una delle vittime ha commesso suicidio.

La diocesi era stata condannata a pagare 119 milioni di dollari, ma tale cifra avrebbe portato alla bancarotta;
nel 1998 raggiunse un accordo con le vittime, cui sono andati 23 milioni di dollari, ottenuti grazie alla vendita di proprietà diocesane.

ricordatevene di ste "cosuccie", quando firmate per l'8per mille.....

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

sole, caldo, non si muove foglia, mare calmo, gabbiani assordanti inseguono i pochi pescherecci che rientrano al porto, ciclisti già in giro ad intasare l'unica strada, il camion dell'immondiazia ha bloccato l'unica stradina superstite.
insomma, una tipica giornata astiva...


ATTENZIONE QUALCHE POLITICO HA TIRATO FUORI L'IDEA DI CANDIDARE RIGOR MONTIS ALLE PROSSIME ELEZIONI 2013, CON IL RISULTATO CHE AVREMO SEDUTI IN PARLAMENTO LE STESSE CAROGNE CHE CI SONO ORA.
FACCIAMO UNA SIN DA ORA UNA CAMPAGNA CONTRO I LORO MUTAMENTI NON BISOGNA DARE LA POSSIBILITA' A QUESTI CIALTRONI DI SEDERE NUOVAMENTE IN PARLAMENTO.
VIVA VIVA GRILLO

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 10.07.12 05:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DISASTRI

L'Europa ha perso ogni possibilità di riprendersi. La mafia e la Cina ne risentiranno. Anche le catastrofi hanno il loro risvolto. Il presidente di confindustria, che fino ad ora era rimasto a guardare il gioco delle tre carte, si è ricreduto, fulminato dallo spread: dice che in fondo non è poi una così gran boiata. Governare sarà opera da titani, o da infami negrieri, aiutati dal terrore della gente di perdere anche quel poco che è rimasto, come già subdolamente sostengono i media.

ARISTOFANE

Una famosa epigrafe latina dice: mio padre è stato fiero di avermi generato. Quale politico può dire: i miei concittadini sono stati fieri di avermi eletto e, in un certo senso, generato? Aristofane, nei Cavalieri (da leggere, per chi non lo avesse già fatto), sostiene che per cacciare un cattivo politico occorre trovarne uno peggiore di lui. Quell'antica massima, di 2500 anni fa, fa ancora rabbrividire.

andrea f., roma Commentatore certificato 10.07.12 03:47| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI SONO INNOCENTI.

"Il Presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi non ci sta e si difende.
Dopo la polemica scoppiata con il Premier Mario Monti, a proposito della "macelleria sociale" con cui Squinzi, sabato scorso, ha definito il piano presentato da Palazzo Chigi, il Presidente di Confindustria risponde al Professore che lo aveva accusato che sono queste frasi a fare salire la tensione e lo spread.

"Non sono le mie dichiarazioni a far salire o scendere lo spread", ha detto il numero uno di Viale dell'Astronomia che si è detto "dispiaciuto" per le reazioni alle sue frasi. Squinzi ha tenuto a precisare che queste parole sono state "decontestualizzate".

Francesco C. Commentatore certificato 10.07.12 03:20| 
 |
Rispondi al commento

io non ce la faccio piu siamo come gli schiavi anzi peggio perchè una volta gli schiavi venivano nutriti dai loro stessi padroni se no non rendevano ahhaha adesso non hai tempo di mangiare perche devi produrre ..cazzo ti frega del cibo.....lavorare...sono tutti in competizione dal lavoro alla vita quotidiana la macchina il telefono il pc le scarpe la maglia la poltrona migliore... vivono in un mondo che è stato creato da altri non da loro per non rimanere indietro comprano tutto...l ignoranza e il non sforzarsi che vi rende deboli e facili prede di questo gigante mercato...quello che cercate non lo troverete mai perchè è dentro di voi e se non vi fermate a pensare non saprete mai chi siete e cosa volete ma fate prima a guardarlo dal vicino e copiare...categorizzate tutto e tutti.. per appartenere a un gruppo perche soli siete indifesi se guardate un documentario capirete il perche...ma che cazzo le scrivo a fare ste cose!!!!hahah chi sa fa chi non sa compraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa ...vaffanculo a tutti!ahah con affetto un vostro caro amico

pazzaglia roberto 10.07.12 02:19| 
 |
Rispondi al commento

"Il governo dei banchieri ha nottetempo e con la complicità dei
giornalisti tolto il tetto massimo agli aumenti delle tasse universitarie
ora per gli studenti in corso potranno aumentare del 20% mediamente 400euro
e per fuori corso(quasi il 40% degli studenti che tra l'altro non pesano
sui costi dell'università visto che spesso manco frequentano)
senza limiti di aumento cosi' per li studenti stranieri..
una specie di razzismo contro ogni norma europea..

il motivo è che se non puoi pagarti l'università ti prestano i soldi le
fondazioni o lo stato(prestito d'onore)e poi gliei ridai con gli
interessi..cioè indeditano pure chi non compra casa..

http://www.coordinamentouniversitario.it/index.php?option=com_content&view=
article&id=758:scheda-tecnica-sulleliminazione-nella-spending-review-del-li
mite-del-20-sulla-contribuzione-studentesca&catid=36:approfondimenti&Itemid
=59

questa la giustificazione ridicola di Ichino,uomo prestato dal PD ai
poteri forti
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/06/13/la-proposta-ichino-e-il-costo-de
lluniversita/261661/

MOBILITIAMOCI

mi chiedo perchè Grillo non abbia segnalato una cosa cosi’ infame..

marco vastano 10.07.12 02:06| 
 |
Rispondi al commento

LA7/MENTANA: CROLLO NEI SONDAGGI DEL MOVIMENTO 5 STELLE.

Come era facile attendersi, ecco i primi straordinari effetti della giunta Pizzarotti:

http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/1054461/Meglio-non-votare--che-scegliere-Grillo.html

Aveva ragione Travaglio quando diceva che l'unico che può fermare l'avanzata del MoVimento 5 stelle era PIZZAROTTI. Sembra ci stia riuscendo.

- dopo che "ha vinto lui e non Beppe"
- dopo che due minuti dopo essere stato eletto rilasciava interviste al gossip mediaset seduto su un trono.
- dopo che voleva nominare DG del comune lo scissionista Tavolazzi.
- dopo che ha avallato l'expo 2015.
- dopo che ha nominato un assessore fallito.

...è TUTTORA IN ALTO MARE CON GIUNTA E CON RISOLUZIONI DI PROBLEMI REALI.

Come dice il buon Tino Tinazzi:
"Pulire la cacca dei ladroni non è compito nostro. Non siamo un autospurgo, siamo un movimento di persone oneste.

QUI NON SI TRATTA DI DIMOSTRARE DI GOVERNARE , MA DI FARE MIRACOLI e non siamo ancora attrezzati per questo."

Dunque, al di la del fatto che per le caga*e fatte, Beppe avrebbe dovuto "licenziarlo" da subito, sarebbe bene che ora lo stesso Pizzarotti prendesse atto della sua incapacità a governare e con un atto di estrema onestà prima di tutto verso se stesso e poi verso i movimentisti, si dimettesse evitando così di creare ulteriori danni al MoVimento 5 stelle.

Se così non farà subito e vorrà insistere nella sua pervicacia immotivata, Pizzarotti sarà la caporetto a 5 stelle.


MOLTO ATTENTI CON GLI ABILI GIOCHI DI PRESTIGIO DI QUESTI SUDICI STATALISTI CHE DAI TEMPI DEL DISASTRO DEI REGIMI DEL SOCIALISMO REALE SONO RIUSCITI IN ITALIA CON L´ALLEANZA DI UNA MAGISTRATURA FASCISTA A IMPORRE AI LAVORATORI LA LORO MENZOGNA PER SALVARE LE LORO POLTRONE E A RUBARE LORO CON LE TASSE ANCHE IL MAGRO PIATTO DI MINESTRA.

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 10.07.12 02:02| 
 |
Rispondi al commento

SANDRO PERTINI
SANDRO PERTINI
SANDRO PERTINI
DOVE SEI GRANDE MIO PRESIDENTE DI CUI APPREZZAVO
IL TUO CORAGGIO LA TUA DIRITTURA MORALE .
NON ERI PIU' ALTO DI ME CHE SONO ALTO 2MT.
MA IO TI VEDEVO COME UN GIGANTE ED IO ERO
FELICE DI APPARIRE UN NANO AL TUO CONFRONTO.
ONORE A TE GRANDE PRESIDENTE.

giuseppe il patriota 10.07.12 02:00| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

MOLTO ATTENTI CON GLI ABILI GIOCHI DI PRESTIGIO DI QUESTI SUDICI STATALISTI CHE DAI TEMPI DEL DISASTRO DEI REGIMI DEL SOCIALISMO REALE SONO RIUSCITI A IMPORRE AI LAVORATORI PER SALVARE LE LORO POLTRONE.

QUESTA VOLTA ALLEARSI CON I FASCISTI DELLA MAGISTRATURA NON SERVIRÁ A METTERLA IN CULO AI LAVORATORI TARTASSATI CHE SI FANNO UN MAZZO TANTO.

SE FARANNO FALLIRE IL PARTITO DELL´ACCETTA QUESTI SUDICI PARASSITI, QUELLO DELLA FORCA CHE VERRÁ SUBITO DOPO NON AVRÁ PIETÁ.

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 10.07.12 01:48| 
 |
Rispondi al commento

ATTENTI ALLA CONTROINFORMAZIONE
ESSA E' LA SCIENZA CON CUI SI DICE IL
CONTRARIO DI QUELLO CHE ACCADE NELLA REALTA'.
PER ESEMPIO QUANDO SCRIVONO PIZZAROTTI A PARMA
NON CE LA FA' NON E' VERO PERCHE' E' IL CONTRARIO.
QUANDO DICONO CHE IL MOVIMENTO E' IN CALO NEI
SONDAGGI NON E' VERO PERCHE' E' IL CONTRARIO.
QUESTI SONO I COMMENTI CHE BISOGNA BLOCCARE
PERCHE' SONO SUBDOLI E DANNOSI.
TROPPA GENTE ANCHE DI LIVELLO DELINQUENZIALE
SCRIVE SUL BLOG NON ASSOLVETELI IN NOME
DELLA PLURALITA' DELLE IDEE PERCHE' QUESTI
MANGIANO PANE E VIOLENZA E NON DOVREBBERO
ESSERE OSPITATI SUL BLOG DI GRILLO.
HAI CAPITO BEPPE O CHI CASPITA LEGGE I MESSAGGI?

giuseppe il patriota 10.07.12 01:41| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Questo sudicio partito dello statalismo che in Italia é passato indenne allo sfascio 20 anni fa dei regimi del socialismo reale ... e anche grazie qualche altro giochetto mafioso (Falcone e Borsellino) questa volta deve stare molto attento perché i lavoratori tartassati o sulla strada e senza lavoro perché le fabbriche chiudono o vanno all´estero si stanno svegliando e non si faranno prendere in culo da un sudicio fascista come Di Pietro per piú unico e stretto alleato di D´Alema e Bersani.

SE FALLIRÁ IL PARTITO DELL´ACCETTA, COME STANNO CERCANDO DI FARE QUESTI SUDICI MAFIOSI, A QUELLO DELLA FORCA CHE VERRÁ SUBITO DOPO NON LO FERMERÁ NESSUNO.

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 10.07.12 01:30| 
 |
Rispondi al commento

non è passato poi così tanto tempo,,, :)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 10.07.12 01:25| 
 |
Rispondi al commento

avete centrato il secolo giusto, se fossimo agli inizi del 900 motli di voi sarebbero morti con un palla in fronte perchè sfidati a duello da me.

vi avrei fatti secchi tutti, ringraziate il Presidente Napolitano che vi garantisce la sopravvivenza in questa democrazia liberal.borghese

sotto Vittorio Emanuele vi avrei sfidato a duello e uccisi tutti con un colpo in testa.

e ora tutti in coro:

VIVA LA DEMOCRAZIA !!!

ah ah ah ! :)


OT -FUORI TEMA

* PIZZAROTTI E IL BARATRO DI UNA MISSIONE
IMPOSSIBILE *

Fà caldo...non ho sonno , ho gironzolato fra vari link di Parma , ho guardato il Bilancio preventivo 2012-2014 "Come salvare il Comune in tre anni " del 4 gennaio 2012 del commissario Mario ciclosi e allegra compagnia.

http://parma.repubblica.it/cronaca/2012/01/04/news/comune_presentato_il_bilancio_confermato_l_aumento_delle_tasse-27602668/

Si dava un comune indebitato di 460 milioni di euro dei quali 260 milioni di euro dipendenti dalle società partecipate al comune , quando a Maggio 2011 c'era già chi informava che il solo buco delle società partecipate era di 600 milioni di euro . !!!

http://www.francescocamattini.it/index.php?option=com_content&view=article&id=70%3Ale-societa-partecipate-del-comune-di-parma-breve-riflessione-intorno-al-governo-della-citta&catid=38%3Ablog&Itemid=57&lang=it

Il bilancio preventivo appare molto ottimistico o fasullo ; se in campagna elettorale si parlo' di un buco di 600 milioni di euro a salire.

La legge di peter , trasformata in principio del paraculo dice per piccola esperienza che i debiti di bilancio per averne una visione reale vanno almeno moltiplicati x 2 come scrissi ....quindi andiamo oltre IL MILIARDO DI EURO confermato mi sembra dallo stesso Pizzarotti.

IL labirinto poi delle società comunali partecipate puo' uccidere il manager piu' navigato ed esperto ; 34 società comunale di vari tipi , specie , incroci , partecipazioni , debiti vari , inchieste , incquisiti a iosa , con la bellezza porcata di 379 membri a spese dei cittadini fra membri di CDA , presidenti , vice-presidenti , sindaci , consulenti ,,,,UN SACCHEGGIO GALATTICO.

continua sotto

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.07.12 01:16| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione stiamo scendendo, il pd e lega stanno riacquistando consensi: Purtroppo come dice Mentana il silenzio inquietante sul Movimento che i media hanno deciso di imporsi fa diminuire l'interesse della gente. Le tv ed i giornali sono sempre i veicoli piu validi per fare arrivare i concetti e le proposte dei partiti.Oltre al grande potere della rete abbiamo bisogno di rinforzare il messaggio di pulizia e rinnovamento di M5S.Dobbiamo scegliere una tv ed un giornale portavoci del Movimento. hasta siempre

luana ferri 10.07.12 01:15| 
 |
Rispondi al commento

Un gioco decisamente d´azzardo quello sul filo del burrone.

(Non vedete quanto turbato, confuso e disorientato é il nostro Bersani?)

Come sempre é successo anche questa volta lo stato ladrone penserá di uscirne fuori con qualche magia di prestigio che diletta tanto la massa instupidita e minchiona.

Ma questa volta si sta giocando sul filo del burrone e si dovrebbe fare molta piú attenzione a spremere il Paese come un limone.

Perché se riuscirá a far fallire il partito dell´accetta molto probabilmente non sará cosi facile nientemeno con quello della forca.

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 10.07.12 01:13| 
 |
Rispondi al commento

Che ti vuoi aspettare da Napolitano, D´Alema, Bersani e tutti i sudici compagni?

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 10.07.12 01:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Salvatore Borsellino, dilla tutta la veritá giá che ci sei !

Ci fu una schifosa sinistra che dopo il crollo dei regimi del socialismo reale doveva andare tutta a casa ma ebbe invece la meglio con l´appoggio di quella magistratura fascista di Milano che si mise di traverso a tuo fratello.

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 10.07.12 01:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono stato abbastanza chiaro... ?
restate al vostro posto buoni buoni che è meglio per tutti

notte a tutte e tutti :)


lenin, perchè non ti ammazzi?

lenin, perchè non te ne vai a fare in culo? 10.07.12 00:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo è un messagio per anche per l'ex pugile
giuseppe il patriota e per altri che mi hanno minacciato su questo blog

se mi minacciate ancora vi spacco il cranio con una mazza da baseball e poi vi querelo

:)


avviso ai lettori:
il prossimo che mi minaccia lo meno, lo dico anche alla polizia postalev che mi legge, e non è detto che lo meni sporcandomi le mani

è legittima difesa


quando il mare è mosso e le onde sono alte mettiti la ciambella di salvataggio


Scusa grillo ma tu.....in Sardegna in ferie ci vai a nuoto? Scusa grillo ma tu....le tue cene in Sardegna le fai con pesce pescato da te con una rudimentale fiocina? Ed il fuoco, scusa grillo....ma tu il fuoco lo accendi con le pietre focaie ed il tuo camper scusa grillo.....ma il tuo camper si muove a pedali o usi quella energia di motori ad acqua che ci hai tanto decantato ma che quei cattivi dei petrolieri non ci permettono di usare, pensa grillo se io fossi un petroliere avrei gia' pagato montagne di euro per avere quel brevetto perché mi costerebbe meno che estrarre oro nero.Beato te che ci credi e tutti quei gonzi dei tuoi FANS- scisti. Anch'io grillo sono incassato coi petrolieri, coi capitalisti coi berluchini ( devo scrivere vocaboli errati perché quando si tocca un potente soprattutto quel potente che fa le ferie con te, la tua rete mi corregge automaticamente eppure io non istigo a violenze, non offendo il capo dello stato, non sono un qualunquista, ma democraticamente vengo corretto) dicevo anch"'io sono incazzato ed invidiioso perché devo lavorare in una officina super calda., con rischi altissimi sulla mia incolumita' con salari intorno i 1000 euro(meno male che berlusca mi ha defiscalizzato gli straordinari e indovina cosa produco? Pezzi meccanici, vili pezzi meccanici per motori di camper, di yacht, di SUV, di aerei esecutive, non roba tua, tu sei celestiale come tutti i capi carismatici dei paesi socialisti e capitalisti. meditate gente. Franco di rivoli

franco b., rivoli Commentatore certificato 10.07.12 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai siamo vicini alla Verità, ormai sappiamo. I servizi segreti ,in realtà una parte ocscura e deviata dello Stato, hanno fatto le stragi di Stato; dal delitto Moro a quella di Falcone e Borsellino. Riina stesso lo ha fatto intendere molto chiaramente. Il ruolo dei servizi segreti e della massoneria (P2,P3,P4) nella storia più oscura e torbida del nostro Paese va indagato a fondo. Dietro il paravento del braccio militare si cela il grande indicibile burattinaio (DC) accompagnato dalla CIA. Al di là delle vicende processuali passate,presenti e future la Verità fa capolino. Il fatto di sapere ci rende tutti partecipi e responsabili. Partecipi, di idicibili verità. Responsabili per avere troppo a lungo messo in mano le istituzioni a criminali cinici,opportunisti,carrieristi,ipocriti,boiardi.
La terza Repubblica non ammatte più deleghe ogni cittadino deve diventare consapevole e responsabile e poichè sa (l'io so di Pasolini) su di lui grava la fatica di essere uomini e non più bambini con figure genitoriali alle spalle. La terza Repubblica è quella degli adulti che sanno di non poter più delegare la gestione della propria vita e della cosa pubblica a dei bambini irresponsabili. Il mondo dei bambini che si nutre di cibo liquido e finito è il tempo del cibo solido. Il tempo del grande dolore di essere uomini responsabili. Occorre sapere che quando con grande faciloneria si regala il voto per un posto o un piatto di lenticchie non si sceglie con saggezza e responsabilità chi si occuperà del bene comune,del territorio,della gestione della cosa pubblica e della nostra vita.In quel preciso momento del voto di scambio muore la democrazia e le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti, una scia di morte,sangue e distruzione. A causa dell'infantilismo italico abbiamo assistito alla 2° guerra mondiale di cui portiamo ancora le cicatrici idelebili. Abbiamo dimenticato cos'è stata la Resistenza!

gangemi domenico 10.07.12 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Risolto il Problema "Gita" per l'estate degli Italiani: Mari o Monti?

No, Hotel Meina...

Buonanotte, a quelli che l'han Capito.
Agli Altri, la Notte bastera'...
La Buona, se la tengon i RepubbliChini da Salo...tto...

enrico w., novara Commentatore certificato 10.07.12 00:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.....facciamo un po' di gossip

Sembra che "Bottino" Craxi avesse una love-story con Sandra Milo, alla quale, per ammissione della sig.ra, piaceva molto leccarle l'"orsetto di pelouche"........

ahahahahahahahahahah

Ahahahahahahahah .............. Commentatore certificato 10.07.12 00:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sulla 7 un interessante e angosciante film/cronaca sulla morte di Pasolini. Poi, Mentana chiama Veltroni a commentare. Spento subito. Ma che mania di parlare sopra un lavoro ben fatto è già di per sé esplicativo. Forse perché in tv si ha il terrore del vuoto...

silvano de lazzari 09.07.12 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma: protesta contro i tagli e viene arrestato - foto
Arrestato ieri Claudio Tosi mentre volantinava davanti all'auditorium dove erano in corso gli Stati Generali di Alemanno e Fornero

Ultim'ora: Tosi libero. Si conclude con un'assoluzione lampo la disavventura di Claudio Tosi, fermato mentre provava a volantinare un dossier critico. Resta comunque gravissimo l'arresto di un cittadino che stava pacificamente manifestando.

http://www.cadoinpiedi.it/2012/06/28/roma_protesta_contro_i_tagli_e_viene_arrestato_-_foto.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 09.07.12 23:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco le prime minacce...Recapitate ad un consigliere circoscrizionale del Movimento 5 Stelle di Torino, e scritte in un italiano pessimo (larossa)

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10151004244874351&set=a.410327984350.187934.209242939350&type=1&theater

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 09.07.12 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TERREMOTO A ROMA ?

A ROMA ?

UUUUU GLI AMMMERIGANI HANNO AZIONATO L'HAARP ?

OLE !

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 09.07.12 23:42| 
 |
Rispondi al commento

L'invenzione di un ingegnere del Mit è già stata installata sui tetti di 10 mila abitazioni senza luce delle Filippine

Basta prendere una bottiglia di plastica, riempirla d’acqua e di candeggina e si può avere un po’ di luce nelle baracche di Manila (circa 50W), quel tanto per guardarsi in faccia, quel tanto per uscire da quel buio terribile, e anche simbolico, di una condizione di vita disumana.

Questa è la promessa di un’invenzione geniale, la «Solar Bottle Bulb» , e di un progetto dal nome suggestivo ed esplicativo, Un litro di luce (Isang Litrong Liwanag), che rispecchia i principi delle cosiddette Appropriate Technology, movimento ideologico che si basa sulle tecnologie semplici, appropriate ed eco-sostenibili con cui il filosofo ed economista Ernst Friedrich «Fritz» Schumacher sognava di migliorare il mondo più povero.

(larossa)

Fonte: Green Mind

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10151004496244351&set=a.410327984350.187934.209242939350&type=1&theater

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 09.07.12 23:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MADE I ITALY - PER NON DIMENTICARE

Già nel 1992 l'Abruzzo subì la vergogna della Giunta in carcere

TERAMO - Il 29 settembre 1992 l'intera Giunta regionale dell'Abruzzo (Dc-Psi-Pli), guidata da Rocco Salini, finì nel mirino di un'inchiesta sull'assegnazione di 245 miliardi di lire di fondi comunitari Pop. Con l' accusa di abuso e falso finirono in carcere in undici.


LEGGE 44.... ATESSA.... GRANDI FABBRICHE....

E FACCENDIERI

SSSHHHHHHH LA SCATOLA NERA DI ANDREOTTI E COMPARI

COSA E' CAMBIATO DA ALLORA AD OGGI ?

CHE CHI CI HA AMMINISTRATO, ALIAS BANDITI, DA

ALLORA AD OGGI HA GENERATO 2000 MILIARDI DI DEBITO

INESIGIBILI !

URGE LA CONFISCA DEI BENI E CAPITALI ILLECITI DI

TUTTI I POLITICI SE NON E'CHIARA E LEGALE LA FONTE

http://www.emmelle.it/Prima-pagina/Politica/Gia-nel-1992-l-Abruzzo-subi-la-vergogna-della-Giunta-in-carcere/11-5350-1.html

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 09.07.12 23:38| 
 |
Rispondi al commento

In gran parte dell'Europa occidentale e del Nord america vennero applicati provvedimenti di vario tipo di carattere eugenetico a partire dagli ultimi anni dell'Ottocento.

Alcuni stati si sono distinti per un maggior impegno in tal senso, con una legislazione eugenetica non solo positiva, mirante cioè a indirizzare le scelte riproduttive, ma anche negativa, ovvero la rimozione di caratteri considerati negativi, attraverso la sterilizzazione forzata.

Ecco le stime riguardanti i casi di sterilizzazioni:
Germania: 1933-1941: oltre 400.000
Stati Uniti: 1899-1979: circa 65.000
Svezia: 1934-1976: 62.888
Finlandia: 1935-1970: 58.000
Norvegia: 1934-1977: 40.891
Danimarca: 1929-1967: 11.000
Canada: 1928-1972: circa 3.000
Svizzera: 1928-1985: meno di 1.000

Oltre alle sterilizzazioni vi erano le politiche che miravano a favorire la riproduzione tra soggetti "adeguati", ad esempio il divieto di matrimonio tra "adatti" e "inadatti". Misure eugenetiche positive più o meno blande sono state prese pressoché ovunque. Negli Stati Uniti, la violazione delle regole sul matrimonio era punita con pene fino a 10 anni di reclusione.

Le leggi eugenetiche furono votate pressoché ovunque a stragrande maggioranza. Le forze politiche di ogni orientamento furono concordi sull'utilità delle pratiche di sterilizzazione, per miglioramento della razza, o per motivi demografici ed economici.

I programmi eugenetici più efferati sono stati applicati dalla Germania nazista, ampiamente trattati nella voce Aktion T4.

In particolare in Svezia e Finlandia la gestione del welfare state portò a scegliere interventi per ridurre il carico degli assegni di maternità.

Negli Stati Uniti ad essere sterilizzati erano coloro che venivano dichiarati deboli di mente, pazzi, idioti, imbecilli, criminali-nati, o addirittura epilettici, persone moralmente degenerate o sessualmente pervertite.

Wiky

Un Paese ora è Sterile: guidan Eunuchi robot senza Lobi...

enrico w., novara Commentatore certificato 09.07.12 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi destai, e trovai la sua lettera
con il mattino.

Non so che cosa essa dice,
perchè non so leggere.

Lascerò il saggio ai suoi libri,
non voglio disturbarlo,

perchè chissà
se sapesse leggere
quello che dice la lettera.


La premerò sulla mia fronte,
la terrò stretta al mio cuore.

Quando la notte si fa silenziosa
e le stelle escono ad una ad una

la stenderò sul mio grembo
e rimarrò in silenzio.

Le foglie stormendo
me la leggeranno ad alta voce,

il ruscello scorrendo
la ripeterà in un canto,

e le sette stella dell'Orsa
me la canteranno dal cielo.

Non so trovare quello che cerco,

non so capire che cosa dovrei imparare,

ma questa lettera non letta
ha alleviato il mio fardello,

e ha trasformato i miei pensieri
in canzoni.

http://evakant63.blogspot.it/2012/02/mi-destai-e-trovai-la-sua-lettera.html



ASCOLI PICENO
Giovedì 19 luglio 2012
(dalle ore 16.30 fino a 23.45)
POLO CULTURALE SANT’ AGOSTINO
Corso Mazzini, 90

19 LUGLIO 1992 - 19 LUGLIO 2012
PER RICORDARE E CHIEDERE VERITA' E GIUSTIZIA
In occasione del ventennale della Strage di Via D'Amelio in cui persero la vita il giudice Paolo Borsellino e gli uomini della sua scorta

L’EVENTO SARA’ ARRICCHITO DA ALCUNE RAPPRESENTAZIONI TEATRALI, MUSICALI ED ARTISTICHE LEGATE ALLA CULTURA DELL’ANTIMAFIA.
INGRESSO LIBERO - DIRETTA STREAMING DA PALERMO:
- ore 16.30 Ritrovo e Presentazione.
- ore 16.58 Minuto di silenzio.
Marilena Monti recita "Giudice Paolo".
- ore 17.15 Interventi dei familiari delle vittime della strage di via D'Amelio.
- dalle ore 19.00 alle ore 21.00 Pausa della diretta:Lettura dell’Agenda Rossa e ricordo delle Vittime di mafia.
- ore 21.00 Marco Travaglio
- ore 22.30 Daniele Silvestri.

Organizzano: Agende Rosse di Salvatore Borsellino - Ascoli Piceno

Silvestri Silvestri, Ascoli Piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.07.12 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Come un temporale di mezzo agosto del quale è molto difficile valutare la forza,l'intensità e la potenza in fulmini pioggia e saette così si stà avvicinando sul nostro paese il "temporale perfetto."Stanno scherzando questi signori incrovattati con il limite della pazienza della gente e fare questo la storia lo insegna non e'mai saggio.
Lo spirito profondo delle persone supera tempo e spazio e non è comprimibile,nè soggetto a iva,nè riducibile ad un grumo di disperazione e dolore.Non ci sono scuse per quanto in nome di un risanamento a guai colossali fatti da politici e burocrati che hanno tradito il mandato di fiducia dato dalla gente stanno non autorizzati perpretando chè è il termine esatto a finto vantaggio e danno certo dei cittadini una serie di abusi e soprusi inenarrabili prova esatta che il pavimento dell'inferno e' lastricato di buone intenzioni e non vediamo che sempre più rari momenti di luce e pace .Di contro prepotenze,ruberie,appropriazioni di casse e di case,ignoranza e disprezzo dei più deboli,bugie e menzogne continue,mancanza di ogni discernimento da parte di gente che si crede di comandare ma non conosce affatto come si vive al mondo. La vita delle persone è legata solo al possesso e al denaro e tutti i valori insegnati dai nostri padri molti dei quali morti per darci una libertà infangata ogni giorno sono oltraggiati e dimenticati per mancanza di leggi giuste e da tutti condivise. Ricordate quando si tratterà di riportare le cose a posto che nessuno di loro ha mai avuto di noi considerazione nè nessuna pietà fingendo una umana comprensione inesistente e falsa.
Conservate le memoria di quanto avete sofferto.Vi servirà.

Francesco Roma*****

Francesco Roma***** 09.07.12 23:19| 
 |
Rispondi al commento

LA MAFIA HA VINTO

HA MESSO TUTTI I SUOI UOMINI NEI PUNTI CHIAVE

CULO E CAMICIA NELLE IMPOSTAZIONI DEL POTERE

E COMANDANO

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 09.07.12 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo arrivando siamo migliaia di miglia, svegliatevi avete lasciato distruggere tutto.

Al - 2012 09.07.12 23:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AL GOVERNO DEI TECNICI
I SOLDI CHE LA GERMANIA RACCGLI CON LA PROSTITUZIONE LEGALIZATA GLI FANNO SCHIFO MEGLIO TAGLIARE I POSTI LETTO NEGLI OSPEDALI

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 09.07.12 23:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORZA GRILLO!

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.07.12 23:13| 
 |
Rispondi al commento

ma che palle di Italia....sentire uno che non sa neanche il significato della parola omofobia...ma che palle...

emanuele c., Torino Commentatore certificato 09.07.12 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nonostante il lavoro infaticabile del dott. Ingroia (per questo attaccato e delegittimato proprio da coloro che beneficiarono della trattativa) vista l'omertà generale di ieri e di oggi, sarà difficile dimostrare processulamente che...

..che la trattativa ci fu ( in realtà furono due, e fu la seconda ad andare "a buon fine"),
..che che dopo 19 anni di mutismo e connivenza non solo di chi ha occupato (e occupa) ruoli rilevanti nella seconda Repubblica, c'è voluto il figlio di un mafioso a dimostrare il coraggio e la dignità di rivelare il Grande Segreto di Pulcinella per cui nessuno vuole tuttora metterci la faccia, a parte alcuni pentiti (che però hanno una conoscenza parziale di quanto decidevano i loro capi), e qualche mezza ammisssione di Claudio Martelli e della dott.ssa Ferraro solo 3 anni fa o (inconsapevole) dell'on. Mannino

...che per "ripagarlo" di questo , il sistema di potere politico che da quel "patto" è nato 18 anni fa, ha scatenato contro di lui la sua vendetta.

...che attraverso i suoi uomini ombra, dopo aver tentato di convincerlo a ritrattare, con le buone prima, con le cattive poi, e dopo aver cominciato l'opera di delegittimazione da parte dei loro giornali e media, deciso alla fine per la punizione esmplare. E di giocare quindi la "carta jolly"...Quella a cui si ricorre in casi estremi. Tipica operazione concepita dalle c.d. "menti raffinatissime" di cui parlava il dott.Falcone.

..che gli confezionarono la classica "polpetta avvelenata", che si utilizza per neutralizzare i testimoni scomodi, in questo caso aggiungendo un "De Gennaro" con un bel fotoshop patacca a un documento per il resto originale e corrispondente al vero, attraverso una persona di cui lui presumibilmente si fidava in quanto cosciente che il materiale a lui veicolato in precedenza era originale e in gran parte corrispondente ai suoi ricordi di figlio.
...che il risultato (per Massimo Ciancimino) fu di ritrovarsi non solo screditato ma pure arrestato e inquisito..

C.Kurtz 09.07.12 23:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.megachip.info/tematiche/democrazia-nella-comunicazione/8498-organizzare-la-speranza-oltre-il-massacro-che-sta-arrivando.html

anib roma Commentatore certificato 09.07.12 23:02| 
 |
Rispondi al commento

RISPETTO L'OMOFOBIA.

SONO ESSERE UMANI.

VANNO RISPETTATI.

Eh????

ARIDATECE CASSANO!!!!

emanuele c., Torino Commentatore certificato 09.07.12 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti, sorry, but go home please!

franz 09.07.12 22:59| 
 |
Rispondi al commento

@ fruttivendolo


stemperiamo un po' il clima?

http://youtu.be/zij8ESvMWE0

ahahahahahahahahah

Ahahahahahahahah .............. Commentatore certificato 09.07.12 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Tagliare la Sanita' in un Paese Invecchiato, di Vecchi Malati e Bisognosi, è compiere un atto Deliberatamente Scellerato , accomunabile al T4 Nazista.
Quest'estate, pare che abbian in Programma alla Pubblicita' e Progresso, la solita Campagna contro l'Abbandono estivo.
Non dei Cani, ma dei Nonni...

Poi, a Settembre, partira' la Campagna di Sterilizzazione.
Non dei Cani, ma dei Figli...

Avanti: se Silvio era Nudo, Mario è pure Scappellato.

enrico w., novara Commentatore certificato 09.07.12 22:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Mi è arrivata questa mail, io non ne ero a conoscenza e voi?
Mi è sfuggita la notizia o neppure il Blog o Travaglio ne hanno mai parlato?


ANDIAMO IN COMUNE!!!!!
Alzi la mano chi sapeva che presso i Comuni è possibile firmare per un
Referendum abrogativo parziale sulla legge per le indennità
parlamentari (Art.
2 L. 31/10/1965, n. 1261). Ben pochi, credo.
Si tratta di un referendum, si, l’ennesimo referendum che però ha un
fine più che nobile: il taglio degli stipendi della casta politica. La
raccolta firme si concluderà il 30 luglio 2012 (termine per la
presentazione al Comitato promotore 31/07/2012).

Cosa occorre fare? Nulla di più semplice: recarsi presso il proprio
Comune ed andare a firmare. Provate però a domandarvi come mai questa
notizia non è passata sui giornali. Non è che per caso c’è un forte
connubbio tra i finanziamenti elargiti alla carta stampata e la casta
politica? Meditate gente.

Intanto, con qualsiasi mezzo, DIFFONDETE LA NOTIZA!!!!! Voglio proprio
vedere se anche stavolta la passano liscia. E poi dopo fate un salto
in Comune. Ci vogliono 500.000 firme altrimenti avremo perso
l’ennesima buona occasione per dare un duro colpo alla casta. Ma
attenzione, la notizia è poco nota e quindi dovete DIFFONDERLA!!!!

Articolo 2 della Legge 31 Ottobre 1965, n. 1261

Ai membri del Parlamento è corrisposta inoltre una diaria a titolo di
rimborso delle spese di soggiorno a Roma. Gli Uffici di Presidenza
delle due Camere ne determinano l’ammontare sulla base di 15 giorni di
presenza per ogni mese ed in misura non superiore all’indennità di
missione giornaliera prevista per i magistrati con funzioni di
Presidente di Sezione della Corte di Cassazione ed equiparate; possono
altresì stabilire le modalità per le ritenute da effettuarsi per ogni
assenza dalle sedute e delle Commissioni.

E’ solo un piccolo passo, ma i sentieri si percorrono un passo per volta

Stefania A. 09.07.12 22:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

((((( Puoi comprarmene una confezione? )))))

La notizia é:Tagliati 7.300 posti letto negli ospedali italici,isole minore comprese.
########

"Mi sembra di capire che.....Spending review sia una medicina veramente efficace".
Così ha detto mia suocera che poi ha proseguito chiedendomi di comprargliene una o due confezioni.

jakov jurovskij Commentatore certificato 09.07.12 22:36| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' Falso sostenere che Monti & Co. faccian macelleria Sociale.

In realta', è Eugenetica.

enrico w., novara Commentatore certificato 09.07.12 22:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN Italia non esiste la Giustizia..anni per un processo...questo è solo possibile per leggi fatte in queti ultimi dcenni dai nostri politici che hanno totlto il personale sufficente ad affrontare i processi..povera Italia...peggio che in Africa...e non stiamo a salvare le banche...ma che cazzo!!!!!!!!!!!!!!!!!
Vaticano tu stai tranquillo....non dire un cazzo come sempre!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 09.07.12 22:28| 
 |
Rispondi al commento

La rivoluzione la fai con le puttane
guarda i rivoluzionari Francesi gli amici del segatur
impara frate
beviti un cappuuccino

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 09.07.12 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere se il vaticano è una zona sismica, cioè se posso sperare in un MIRACOLO

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 09.07.12 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non vorrei sembrare irriverente ma in fondo perché sono morti tutti questi poliziotti e magistrati? secondo me perché le droghe erano e sono volute mantenere illegali. quanti poliziotti e giudici vengono assassinati in america a causa della legislazione sulle droghe? quante morti orribili potrebbero essere evitate con una coraggiosa presa di coscienza in materia droghe, disagio giovanile, gap generazionale, povertà e abbandono della scuola? perché nessuno fa domande all'interlocutore durante i passaparola? che cosa pensa il signor borsellino delle droghe e degli enormi profitti che procura al sistema criminale e come ciò abbia di fatto inquinato tutto dal sistema bancario alla concorrenza sleale nel cirquito legale del commercio e dell'industria, ai partiti, al mondo dello spettacolo e dello sport?

Hollywood hollywood 09.07.12 22:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sajnaà, aveva l'eta' Giusta per il Desiderio.
Qualcuno d'abbracciare, stringer persino.
Un'Anima bella, incarnata di Sentimento, gusto, passione.
La stessa che la Divorava, Bruciando.
Quell'Estate, particolarmente Arida, aveva arso oltre misura, annidandosi persin nelle Oscure stanze del Potere, rinsecchendo le ultime Frattaglie grigie del Gran Consiglio fascista.
Persin le vecchie Mummie, gareggiavan con le Spoglie delle antiche Navajo della Mesa verde.
Persin il Garzone del Macellaio, sapeva che lo Stato era Mafia e Viceversa: che il Macellaio vagava dalla Diaz, alla Loggia fatta Piazza, dimostrandosi fra quelli Capaci di Terrorizzare i Sudditi.
Addirittura indifferenti alle Cagnare di Macellai fra di loro, a Morsi nel Calcagno o Pisciando addosso ai Bossi, piccoli cespugli...
Sainaà, era nata in quel Luogo di Briganti, dove il 90% della Polizia girava con Etilometri taroccati a Confiscar auto di Lusso, il 70% di curatori Fallimentari le Ricettava, il 99% dei Giudici, li lasciava il Pace, ma non l'Incantavan con quelle false Litanie patriottiche , buone per i Somari.
Studiava e Capiva.
Parlava poco, a differenza di quell'Imbecille dell'Enrichetta che invece se la Rideva alla Grande dei Mafiosi di Marda che avevan reso Milano, Torino, Novara una Fogna peggio di Roma, Napoli, Palermo.
La Val di Susa, ormai Militarizzata, si stava trasformando in una sorta di Mix fra il Vietnam e l'Ulster.
Sainaà sapeva che la Guerra Civile sarebbe stato l'unico Sbocco della Supercasta.
Sainaà, aveva il Cuore Acceso: il Desiderio di Vivere andava oltre.
Oltre la Vita Spericolata a cui l'avevan costretta, con gli Sguardi malevoli, le Vessazioni dei Figli di Papa', Impotenti Sfigati col Pedegree, passati ai Dottorati grazie ai Polli della Nonna al Magnifico Rettore, che ne Divorava a Bocconi.
Sainaà, Amava Dio e n'era Ricambiata.
Forse, un giorno,i Vescovi sarebbero diventati Cristiani, raccontando ai Fedeli la Verita', rinunciando a qualche fetta di Coniglio: Pregava.

enrico w., novara Commentatore certificato 09.07.12 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se si vuole la conferma che siamo un popolo di beoti basta leggere gli ultimi commenti al post di Salvatore Borsellino.
Gli ultimi commenti sono che non ci sono commenti , ognuno parla dei cazzi suoi , bestemmia contro il governo ladro ma del fatto che la seconda repubblica sia nata dalle stragi dei primi anni 90 e dalla trattativa stato mafia e ( questo non è specificato ma è palese ) dalla ideazione di forza italia e conseguente discesa in politica di Berlusconi non frega niente a nessuno .
E pensare che se siamo sempre rimasti un paese in ostaggio di qualcuno è proprio per questo motivo : la mafia che controlla le istituzioni.
Vorrei ricordare agli smemorati che se la prendono con le puttane che anche la prima repubblica , quella nata nel 1945 , tradendo subito il sacrificio dei partigiani , è frutto di un accordo fra gli alleati che sbarcarono in Sicilia e la mafia dell' isola ( che aveva esponenti di rilievo negli USA )
Fin che non si fa chiarezza di queste che sono le basi del radicamento mafioso nella nostra società non ne usciremo mai .
Ma a quanto pare la cosa non interessa più di tanto .
Non ho parole ...

William Borziani Commentatore certificato 09.07.12 21:55| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

di solito non mi occupo di ... marketing...
oltre ad attaccare continuamente i mass-media del
nanazzo che hanno distrutto le coscienze degli italiani , mi faccio i cazzi mia e mi rivolgo più
alla cultura storica in generale per aprire le menti

- quella cultura che avrebbe voluto revisionare persino il dellutri, esponente di spicco della mafia made in Sicilia e serva degli yankee !

dunque!

a proposito dei sondaggi!

secondo me, in prossimità delle elezioni il calo
sarà "spaventoso"...l'M5S non raggiungerà nemmeno
il 4/5 per cento !

perchè?

con i media ufficiali in mano nota è ovvio!
fino a quando il popolino addomesticato crederà di votare per l'ignoto e non per il certo...
si comporterà di conseguenza...

rimedio:

farsi i sondaggi per cazzi propri!
sì, da se!
il MoVimento potrebbe riuscire anhe in questo!
tramite il reale che il virtuale ! con sondaggi
sul blog in diretta e postarli di continuo, come
fosse un "telethon" raccolta fondi per disgraziati!

così, chi si collegherà vedrà come stamo effettivamnete messi in culo a macchine in mano a pezzi di merda!

vi piace l'idea ?

spero di sì


MONTI TASSI LE PUTTANE
NON e NECESSARIO TAGKIARE SEMPRE

DOVRA SCRIVERE
CHE SENZA TAGKIARE
SI PUO RECUPERARE GETTITO
COME IN GHERMANIA

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 09.07.12 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Almeno in LIBIA vi era un solo dittatore, qui in ITALIA di dittatori ve ne sono una ventina, e tutti assatanati del sangue degli italiani.
Per questa classe politica marcia e schifosa la sedia elettrica sarebbe il minimo da dargli, fanno schifo, sono degli idioti, ladri, farabutti e meschini, ci stanno rovinando, ci hanno dato il colpo di grazia.
Non riesco più a sopravvivere con il mio stipendio, e potere andare avanti così senza potermi permettere nemmeno una pizza con i miei figli mi sembra difficile. Mi sa che prendo una soluzione drastica. Se non mi vedrete più qui giorno 15 di luglio vuol dire che mi è successo qualcosa.....................

URAGANO_ MAZARA Commentatore certificato 09.07.12 21:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi i nik di oggi: i più belli e deliranti dei troll sul Blog di Beppe Grillo:

Antonio Coppola Da Piedimonte Matese
lucass
socialisti usurpatori in nome dello stato, ma quale stato?
Ognuno rappresenta solo se stesso, St.Gallen
Amalia Mago'
Diciassettesimo Nick, Pantelleria
Ciaooooo!!!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 09.07.12 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Mills, nessuno fa ricorso. Berlusconi prosciolto" questo il titolo in prima pagina dell'organo di partito del NANO. Solo leggendo dicono che è stato "prosciolto per prescrizione" (???) e noi, con le nostre tasse dobbiamo sovvenzionare questi giornali ?? Questi devonon andare a lavorare.. FORZATAMENTE !!!!!

Salvo E., Perugia Commentatore certificato 09.07.12 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate non c'entra nulla ma ve lo dico perchè non mi era mai capitato di vedere una cosa del genere:
ero in ufficio e ho sentito delle voci da fuori,una dal tono abbastanza fermo diceva :"basta dai basta fermati!",subito dopo ho sentito un forte rumore e ho visto persone che fuggivano,allora mi sono affacciato dalla parte del giardino e ho visto un ragazzo che rincorreva un altro con un coltello in mano....allora esco e grido "fermati ma che fai,fermati",questo ragazzo mi grida"chiama la polizia ,chiama lo polizia!!"con un tono di sfida,nel frattempo prende una panca di legno che stava davanti ad un bar e si avvia verso l'auto del ragazzo che gli aveva gridato fermati e la devasta,gli spacca tutti i vetri della macchina ,la carrozzeria,vi dico la macchina distrutta.Nel frattempo arrivano i vigili che lo invitano alla calma,ma questo non ci sente ,anzi continua a correre dietro al ragazzo che era anche ferito al braccio.Poi arriva la polizia lo circondano ma lui con il coltello li tiene lontani,arrivano i carabinieri e solo grazie all'intervento del capitano riescono a disarmarlo e ad arrestarlo.Il motivo?il ragazzo che era in macchina aspettando un suo amico aveva visto l'altro ragazzo che stava picchiando il suo cane,e gli aveva intimato di smetterla.L'altro per tutta risposta gli aveva preso a calci la macchina dicendogli di farsi i cazzi suoi,il ragazzo è sceso e gli ha dato un pugno e l'altro lo ha accoltellato su un braccio e gli ha devastato l'auto.Quando abbiamo ciesto chi avrebbe risarcito il ragazzo che aveva la macchina distrutta i vigili hanno risposto:deve andare dal giudice di pace.Bene!E quelle persone che gli hanno detto:"la prossima volta fatti gli affari tuoi",lui ha risposto:"non sono io che mi devo fare gli affari miei,è lui che non deve comportarsi così.Quel ragazzo dal senso civico alla fine dai più è stato criticato perchè doveva ignorare il fatto.Che dire .....

leo c., roma Commentatore certificato 09.07.12 21:27| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lazio sisma 3.5......anche Dio si stà svegliando!!!!!!!!!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 09.07.12 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mente sul blog si chiede di ridurre gli stipendi ai magistrati ai giudici e quindi di assumerne un numero maggiori,gli amici dei palazzi tagliano i tribunali.
E il popolo tace ,tutto il popolo tace .
abbiamo chiesto a Ingroia quanto prende di stipendio non per tagliare ma per assumere piu giovani certo visto la crisi con stipendi da 2000/2500 € al mese ,questo avevamo chiesto sul blog avevamo votato

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 09.07.12 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Si stanno precipitando per cambiare la legge elettorale perchè tutte le rilevazioni fatte a livello statistico portano il Movimento 5 stelle ad avere la maggioranza assoluta per andare al governo della nazione.Nel frattempo hanno intimato i mainstream a dare falsi dati in tv sui sondaggi ( basta vedere che terminati i talk giornalistici con un - 2.4 % dal pd) improvvisamente danno in flessione le medesime percentuali.Oramai hanno capito che non hanno alcuna speranza ne con questi sistemi artefatti via media e ne tantomeno con qualsiasi porcata creano a livello di legge elettorale anche se si coalizzano tutti i partiti,di non riuscire a fermare il Movimento 5 Stelle. Sono tranquillissimo,alla scadenza naturale ci riprendiamo l'Italia Interamente da nord a sud senza alcun problema.

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 09.07.12 21:15| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la prendono anchecon i ricercatori, forse pensano che il bosone di higgs, sia un epiteto diretto a loro, sai meglio essere prudenti.

franz 09.07.12 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aiutate a diffondere...
http://www.youtube.com/watch?v=DAyNcFdJ8_s&feature=player_embedded

andate a vedere su http://www.quorumzeropiudemocrazia.it/

Maurizio P. 09.07.12 21:12| 
 |
Rispondi al commento

ma,ma, ma,ma, ho visto l'ultimo sondaggio non di telepadania, e vedo che i grilli calano e la lega sale: me lo confermate ?

Antonio Coppola Da Piedimonte Matese Commentatore certificato 09.07.12 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“NON C’È USCITA DALLA CRISI SEGUENDO I CAMERIERI DELLE BANCHE ALLA MONTI E FORNERO, COME DOLOROSAMENTE SI STANNO RENDENDO CONTO PERFINO GLI ITALIANI”.

Paolo R. Commentatore certificato 09.07.12 21:06| 
 |
Rispondi al commento

siccome non sanno più come COSTRINGERE la gente a comprare un'automobile, adesso vedrete che dopo la scoperta dell'acqua calda della ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA' (gli scarichi diesel sono cancerogeni...e quelli a benzina invece sono inalazioni salubri per i polmoni...) si inventeranno una tale sovrattassa se non addirittura il sequestro, per incentivare il mercato dell'auto.
scommettiamo?


Aver letto le sue parole Signor Salvatore qui sul blog per me è stato un onore.
Vorrei ringraziare i suoi genitori per aver dato vita ad un uomo come Paolo, un uomo integro valoroso e pieno di principi.
Suo fratello racchiude l'essenza del vero Italiano ed è grazie alla sua memoria che non ho ancora perso la voglia di combattere.
Emigrerei se non avessi la convinzione di quanto mi mancherebbe la mia terra, la nostra terra.

La ringrazio ancora Signor Salvatore Borsellino...

Valentino F. Commentatore certificato 09.07.12 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Scossa di terremoto a Roma.
Alemanno: "Chiamo Esercito".


Monti vada a casa pure lui, subito, tanto fa solo per le banche

Al - 2012 09.07.12 20:47| 
 |
Rispondi al commento

bisogna SBATTERE SULLA STRADA i POLIMAFIOSI che stanno occupando il parlamento italiano da 20, 30, 40 ANNI, bisogna VOTARE M5S! E' L'UNICA POSSIBILITA' CHE ABBIAMO!
DOPO LE PROSSIME ELEZIONI SARA' TUTTO CHIARO, PUNTO!

pillolo 09.07.12 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

State calando di brutto nei sondaggi per colpa di Pizzarotti.

lucass 09.07.12 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si è scoperto il piccolo Bosone, quello che dovrebbe spiegare perché le cose hanno una massa e che qualche scienziato con troppa fantasia ha definito Dio. Questa volta non dovremmo essere di fronte ad una bufala perché c’è stata una seconda conferma della sua esistenza. Oltre al bosone studiato al CERN ce ne è stato un altro che, amante della libertà, è evaso dall’accelleratore ed è scappato fino a Roma. Lì è andato a sbattere in qualcosa di troppo duro anche per lui: una zucca governativa. Il piccolo bosone si è distrutto nell’impatto senza provocare gravi danni all’ostacolo. La zucca però si è sentita offesa e, vendicativa, ha immediatamente tagliato 60 milioni di Euri all’Istituto di Ricerca colpevole di aver messo in circolazione quel piccolo bosone impertinente.

Antonio Coppola Da Piedimonte Matese Commentatore certificato 09.07.12 20:39| 
 |
Rispondi al commento

IL RICATTO PIU' VILE...

Il Presidente di Confindustria Giorgio Squinzi (non smentendo l'idea che mi ero fatto di lui) ha di fatto affermato la propria "simpatia" per le problematiche del lavoro e dei lavoratori. Subito criticato avrebbe dovuto smentire, ma di fatto ha confermato l'impianto della sua critica a questo governo. Il guaio che il Presidente di Confindustria certe cose non le può dire; se no lo spread sale. Come ricatto VILE non c'è male... Però lui ha confermato. Peccato che una rondine (soprattutto in Italia) ha mai fatto primavera.

Ma se quelli che se lo meritano di andarci... Ci andassero davvero 'affanculo! Magari anche all'inferno.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.07.12 20:34| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA tutti a casa questi politici e affini, ma lo voliamo capire che il vero Stato siamo noi non loro.
Svegliamoci.

Al - 2012 09.07.12 20:33| 
 |
Rispondi al commento

COME MAI IL SOCIALISTA BRASILE "SFRATTA" I NATIVI??? E NON SOLO IL BRASILE E NON PER LA PRIMA VOLTA DA QUANDO E' SOCIALISTA.
POTERE DEI SOCIAL E QUALCOSA, SE LO FANNO GLI ALTRI E' UNA GRAVE VIOLAZIONE DEI DIRITTI CIVILI, DEL RISPETTO DELLE COMUNITA' LOCALI E DELL'ECOSISTEMA; SE LO FANNO LORO E' PER IL PROGRESSO, PER L'UGUALIANZA, PER LA SOLIDARIETA' E CAZZATE VARIE ROSSE, PAROLE CHE NON SIGNIFICANO NULLA MESSE IN BOCCA AI SINISTRI, PAROLE CHE SI IGNORA IL VERO SIGNIFICATO.

I SOLITI FALSISSIMI ROSSI, A QUESTO PUNTO I MISCHIATI PERVERTITI BRASILI-ANI SI TENEVANO LE GIUNTE MILITARI. ESCLUSO I NATIVI IL RESTO SONO COLONIZZATORI EUROPERI.

IO STO SEMPRE CON CHI CI E' NATO (NON SO SE SI E' CAPITO ^_^), NON CON GLI USURPATORI, QUALSIASI PAROLA SI METTANO IN BOCCA, PER NON SIGNIFICANO NULLA. LULA E CO. VAFFANGULAG!

socialisti usurpatori in nome dello stato, ma quale stato? 09.07.12 20:33| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mo m'aspetto anche er clone de Beppe...poi semo a posto!

oreste mori, La Spezia Commentatore certificato 09.07.12 20:31| 
 |
Rispondi al commento


Sommersi e salvati. A pagamento
Il governo Monti ha emanato un decreto che alza le sanzioni nei confronti di chi impiega lavoratori immigrati in nero. Ai padroni viene tuttavia offerta la possibilità di ravvedersi. Un ravvedimento operoso, poiché lo Stato incasserebbe mille euro per ciascun clandestino oltre al versamento degli oneri contributivi.
Questo decreto arriva ben tre anni dopo l’emissione della direttiva europea numero 52, che prescriveva un giro di vite nei confronti dei padroni che impiegano lavoratori stranieri in nero.
Chi ravvisasse nella decisione del governo Monti una sorta di “ravvedimento operoso” non si faccia illusioni.
Il governo Monti ha bisogno di far cassa. Il resto sono chiacchiere e retorica.
La conclusione di questa vicenda è già scritta. Tanti muratori, colf, badanti, operai immigrati chiederanno al padrone di essere regolarizzati.
Molti resteranno con un pugno di mosche in mano: nessuna “emersione” e fors’anche la minaccia di licenziamento.
In questa roulette russa, che macina le vite di tanti, oltre ai sommersi ci saranno anche i salvati, i fortunati che troveranno un padrone disponibile a metterli a posto con le carte. Non è neanche il caso di aggiungere che i soldi per la multa e per il pagamento dei contributi li tireranno fuori gli immigrati stessi.

Posted in immigrazione, Inform/Azioni, l'informazione di anarres.

Tagged with chi lucra sugli immigrati?, guerra ai poveri, lavoro.

. Commentatore certificato 09.07.12 20:31| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Napolitano intima a camera e senato :
subito legge elettorale che qui passano le settimane e.......

...questi strizzano, mo' che s'inventeranno per non schiodà???...............

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Riforma-legge-elettorale-non-piu-rinviabile-Napolitano-scrive-a-Fini-e-Schifani_313486637039.html


anib roma Commentatore certificato 09.07.12 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la SPENDING REVIEW non è altro che la risposta di un pescecane appositamente collocato sul ponte di comando, alla lettera della B.C.E. dell'agosto scorso.

http://www.corriere.it/economia/11_settembre_29/trichet_draghi_italiano_405e2be2-ea59-11e0-ae06-4da866778017.shtml

PAGLIACCI CRIMINALI

davide lak (davlak) Commentatore certificato 09.07.12 20:29| 
 |
Rispondi al commento

TG la7. Movimento 5stelle al 15.7%! stiamo calando!
grillo fai qualcosa!

Giuseppe M. 09.07.12 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Borsellino e Falcone due simpatizzanti della destra, uno proprio dichiarato, cosa hanno da dire i comunisti incalliti qui presenti?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 09.07.12 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MONTI!

A CAZZAROOOOO!!!!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 09.07.12 20:06| 
 |
Rispondi al commento

si ti stai descrivedo e da quello che scrivi dimostri di avere un livello di inettitudine che rasenta l'imbecillità, e te lo dico con tutto il garbo possibile

Simone S., Roma Commentatore certificato 09.07.12 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Appena pubblicata in Gazzetta ufficiale:

LEGGE 6 luglio 2012, n. 96
Norme in materia di riduzione dei contributi pubblici in favore dei partiti e dei movimenti politici, nonche' misure per garantire la trasparenza e i controlli dei rendiconti dei medesimi. Delega al Governo per l'adozione di un testo unico delle leggi concernenti il finanziamento dei partiti e dei movimenti politici e per l'armonizzazione del regime relativo alle detrazioni fiscali. (12G0120) (GU n. 158 del 9-7-2012 )

rolla lorenzo 09.07.12 20:02| 
 |
Rispondi al commento

da quando il m5s e' al 30% (reale) il blog pullula di idioti e scarti di organismi viventi. Secondo me bisognerebbe mettere un captcha prima dell'invio del messaggio, quelle figurine per distinguere i messaggi automatici dagli esseri umani, in questo caso si potrebbe mettere un piccolo problemino risolvibile facilmente da un bambino delle elementari ma che diventa di impossibile soluzione per questi rottami umani o anche per il piu' intelligente dei leghisti.

da inserire nella nuova versione

un italiano vero Commentatore certificato 09.07.12 19:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rudi la squatrina minorenne di arcore è una vittima


Marroni il ex cacciatore di mafiosi ma in casa aveva i 40 ladri una vittima


fra poco anche formigoni sarà beata vittima


ma porca puttana non avere veramente una carica piroplastica dall'inferno che li sepelisca di un colpo

non posso più vederli a questi farisei buggiardi figli dalla itaglia rialzati

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.07.12 19:53| 
 |
Rispondi al commento

oggi ho avuto una visione.
Mi pare di vedere un gruppo di bambini dell'asilo che urlano e stramazzano.

Immaginate una persona di 50 anni che venga a vedere in maniera un po diffidente cosa voglia sto "demagogo" di beppe grillo, arriva qui e trova questo spettacolo raccapricciante.

Mettetevi nei suoi panni, perche' e' anche da lui che dipende il nostro destino.

Cosa pensera'? "Qui vige l'anarchia"? "questo sarebbe il nuovo che avanza"?

La democrazia diretta ostacolata da un paio di provocatori, prendiamone atto e prendiamo le giuste contromisure.

Un portale funzionante li seppellira'.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 09.07.12 19:51| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA??!?!?!?!??!?!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.07.12 19:50| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il grande re giorgio, che è anche il mio re, mi deve spiegare perchè non mette la stessa pervicacia nel pretendere di arrivare alla verità che mette nel proteggere rigor montisa da piazza fontana in poi passando per ustica, brescia georgofili ecc ecc ma dice che deve stare nei suoi limiti istituzionali.... a novembre perchè non ci ha mandato a votare ?

giuliano favaretto 09.07.12 19:49| 
 |
Rispondi al commento

“DOTTOR MONTI E MISTER SPERAD, E SE NON C’HANNO CAPITO UN GAZZO” ?

Qui non passa giorno che i “TALEBANI DELLA BOCCONI” non chiedano dei sacrifici agli Italiani, “DA BRUCIARE SULL’ALTARE DELLO SPREAD”, e lo sperad continua a salire lo stesso, l’economia continua a crollare.

NON SARÀ MICA CHE NON C’HANNO CAPITO UN GAZZO, o l’hanno capita fin troppo bene, ma debbono dare tempo ai “COMPARIELLI DI MERENDE” per salvarsi le chiappe?

Paolo R. Commentatore certificato 09.07.12 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona sera!
Noto con dispiacere che il vaffa preventivo delle 15
Serviva eccome!
Un vaffa al giorno toglie il troll di torno...
Prevedibili oltreché noiosi....
Talmente prevedibili, che non vale piu la pena
di rispondere con logica. All'umana miseria non c'è
mai fine... Il sonno della loro ragione non solo genera
mostri, ma venire a ballare sulla tombra dei pochi eroi
che abbiamo e che sono morti per fare il loro lavoro
merita solo che siate maledetti a vita.
Miseri e miserabili, servi, larve, vermi striscianti
che sempre e solo leccheranno la suola del padrone che
li nutre. Ma tranquilli! State allegri! Un giorno anche voi
dovrete fare un bilancio della vostra vita, tirar le somme delle
vostre azioni....
E per cosa avrete vissuto? Per cosa sarete morti?
La vita nella sua immane giustizia si conclude uguale per tutti noi, ci tocca morire, e non c'è nulla di più spiazzante
per la mente umana che dover morire sapendo di aver vissuto
per niente...
I conti non si rendono a un dio, ma a se stessi, nel silenzio
Della propria anima, soli davanti alle proprie azioni...
Auguri cari!

daniela s., parigi Commentatore certificato 09.07.12 19:38| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera a tutti!!fa un caldo assurdo a milano,uff...mi permetto di lasciare una birra virtuale per chi passa di qui :)

luca del 62 (), milano Commentatore certificato 09.07.12 19:28| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

i mandanti dei delitti Falcone e Borsellino sono i politici, gli esecutori sono stati i mafiosi loro conniventi.

La ragione è semplice e lo rivelò Falcone quando parlò di FUSIONE.

I partiti politici sono i referenti istituzionali delle cosche malavitose ed hanno la funzione di tramutare i cittadini in sudditi da derubare, impoverire ed eliminare quando divengono inutili o pericolosi.

governanti+mafie = la nostra matrix.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 09.07.12 19:26| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

MA DA CHI SIAMO GOVERNATI? CHI TUTELA LA SALUTE DEI CITTADINI? (MILANESI). VERGOGNA!!!

"DIESEL CANCEROGENI: LA PROCURA SEQUESTRI TUTTI I VEICOLI"

"L'esposto dell'associazione di consumatori ai magistrati milanesi dopo che l'Organizzazione mondiale della sanità aveva lanciato l'allarme sui tumori ai polmoni causati dai gas di scarico. Il Codacons ha depositato un esposto alla Procura di Milano chiedendo il sequestro di tutti i veicoli diesel esistenti sul territorio della città di Milano e provincia. L'associazione dei consumatori - spiega lo stesso Codacons - ha preso questa iniziativa dopo la notizia dei giorni scorsi secondo la quale, per l'Organizzazione mondiale della sanità, i gas di scarico dei motori diesel causano certamente il tumore ai polmoni negli essere umani".

"A Milano mille morti all'anno"

http://milano.repubblica.it/cronaca/2012/07/09/news/il_codacons_diesel_cancerogeni_la_procura_sequestri_tutti_i_veicoli-38764511/?ref=HREC1-11

Lux Luci 09.07.12 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro dottor Borsellino, ancora oggi quando penso alla fine dei "giudici fratelli" mi colano le lacrime. Provo a pensare a suo fratello e al suo stato d'animo dopo la morte del suo amico Giovanni. Penso alla solitudine e allo smarrimento che ha provato un servitore dello stato dopo aver sacrificato la propria libertà ed essere stato abbandonato da tutti senza alcuno scrupolo. Nella matanza moderna uno dei capi pesca si immerge tutti i giorni fra i tonni e ottenuta la fiducia li accompagna amichevolmente verso la camera della morte, questo hanno fatto a Giovanni e Paolo. I capi pesca sono ancora in giro e vivono onorati,riveriti nel più opulento privilegio. La cosa più grave che alcuni di questi siedono negli scranni più alti del potere e pretendono di bacchettare chi mette in discussione la costituzione e i suoi principi. Sono le stesse persone che della costituzione hanno fatto carne di porco. Sono le stesse persone che hanno sempre vissuto nel privilegio e che oggi, mentre i pensionati si nutrono degli scarti dei mercatini continuano imperterriti a non rinunciare a niente. Caro Dottor Borsellino se questa classe politica con i suoi "alti sponsor" verrà mandata a casa dai cittadini, la verità salterà fuori e lei avrà giustizia. Se invece questo non accadrà forse i responsabili verranno stanati come accaduto con Gheddafi. In ultima istanza rimane sempre la giustizia di Dio.
Un forte abbraccio.

Maurizio Carlo 09.07.12 19:22| 
 |
Rispondi al commento

UCCISI PERCHE' ERANO SCOMODI STATO E MAFIA
DOVREMMO RISERVARE LO STESSO TRATTAMENTO
A QUEGLI INUTILI OMETTI CHE SONO "SCOMODI" PER LA CRESCITA DEL NOSTRO PAESE

antonio f. Commentatore certificato 09.07.12 19:20|