Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Perdenti e contenti


Casillas_rispetto.jpg
Una volta si celebravano le vittorie, oggi anche una sconfitta merita riconoscimenti istituzionali. E' il segno dei tempi. Dopo il 4 a 1 ai mondiali del 1970 con il Brasile di Pelè, gli azzurri furono assediati all'aeroporto, al ritorno, da tifosi inferociti che volevano salutare Valcareggi con mazze da baseball. Il 2 a 1 con la Francia di Zidane (dominata nei tempi regolamentari) agli Europei portò alle dimissioni di Zoff. Il 4 a 0 con la Spagna che ci ha fatto fare la figura dei cioccolatai, la peggior sconfitta in un torneo internazionale da quando è stato inventato il calcio, ci ha dato invece fiducia. In effetti potevamo perdere anche 8 a 0. Ci hanno salvato il solito stellone e gli spagnoli, che si sono mossi a pietà. Casillas ha chiesto di non effettuare il recupero all'arbitro. Festeggiare le sconfitte rafforza l'identità nazionale, perdenti e contenti.

4 Lug 2012, 18:48 | Scrivi | Commenti (246) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

SE LA FINALE ERA GERMANIA ITALIA, IL RISULTATO SAREBBE STATO FAVOREVOLE A NOI PER IL SEMPLICE FATTO CHE LE PARTITE CON LA GERMANIA HANNO UN SAPORE DIVERSO. PURTROPPO E' ANDATA COSI', PERCHE' NOI ERAVAMO A PANCIA PIENA, PERCHE' LA NOSTRA PARTITA L'AVEVAMO GIA' VINTA, A PRESCINDERE DA CHI SEDEVA IN PANCHINA. QUELLE CRITICHE A PRANDELLI SONO DI PESSIMO GUSTO, PERCHE' FINALMENTE SI E' VISTO GIOCARE, NON DIFENDERSI E BASTA.

FRANCESCO CARULLI 18.07.12 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Se abbiamo perso agli Europei è solo una gran fortuna, se avessimo vinto i Media avrebbero parlato solo di calcio per settimane, ed oscurato la politica. Si abbiamo perso, ma gli italiani sono contenti! perché ad un popolo di servi non interessa se è umiliato o meno, l'importante è che il padrone P2 o P3 che sia, è contento ed usa i media per spiegarci che l'umiliazione è una cosa bella! Come pagare le tasse per la casta, andare in giro con le pezze al culo, mentre il Politico è il "Siur Padron da le braghe bianche"!
Dobbiamo essere umiliati e contenti? Napolitano, ma Vaffanculo!

Marco Morbelli 08.07.12 16:19| 
 |
Rispondi al commento

A parte i meriti della nazionale di calcio italiana che vengano tratati da "eroi" e ricevuti dal presidente mi pare esagerato. All' inizio del passato campionato "i nostri eroi" si sono rifiutati di giocare per non dare un contributo di solidarietà in un Italia in miseria ma che paga loro a milioni, per non parlare del calcio scomesse...scusatemi se vado contro ma anche nel calcio di "eroi" non ne vedo

carlo f. Commentatore certificato 07.07.12 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Era un evento sportivo. E siamo arrivati secondi al torneo.

Parlare di mazze da baseball e quanto di più fuori luogo possa immaginare. Di più ancora degli assurdi titoli sui quotidiani dopo la semifinale vinta.

Stiamo scherzando?

Simone Perin 07.07.12 16:23| 
 |
Rispondi al commento

....sempre polemizzare, ecco cosa sanno solo fare gli Italiani.E' vero il
calcio è marcio e l'ultima partita un disatro, pero' arrivare in finale è
stata un'impresa, non dimentichiamolo. E magari gli stessi che criticano
l'italia, lodano i tifosi irlandesi che dopo la terza sconfitta (su tre
partite) festeggiavano i loro giocatori. cambiamento SI, populismo/critica
sempre NO!

beppe le 06.07.12 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono delle inesattezze nella cronistoria, a partire da Valcareggi per finire a Zoff che si dimise non perché perse la finale ma per protestare contro l'interferenza di Berlusconi che voleva replicare il modello Milan: il presidente parla e l'allenatore esegue. Giustamente Zoff ribadì che l'Italia non era (e non è) di Berlusconi.

La partita con la Spagna ha evidenziato un fatto: gli spagnoli hanno investito tanti anni fa in addestramento, nella ricerca di talenti fatti in casa, che venivano allenati a giocare al calcio senza tirare la maglia, senza sputare, senza simulare falli. Solo giocare bene a calcio, indipendentemente dalla stazza fisica, indipendentemente dai centimetri di altezza perchè il football non è sumo o lotta greco-romana.
Hanno vinto la scommessa. Quello che potremmo imparare da questa sconfitta è che dobbiamo imparare a fare sistema anche nel calcio.
Lavorare in squadra, elaborare dei programmi standardizzati di allenamento a cui tutte le scuole calcio si devono attenere, curare la tecnica, insegnare il fair play.
Solo così il calcio sarà una cosa di cui andare orgogliosi.

Antonio Chialastri 05.07.12 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che questo post è patetico, usare anche il calcio per criticare a caso non si sa chi, tanto per il gusto di criticare sempre-

Ma se proprio lo si vuol fare, meglio stare attenti ai dettagli.
Spiegando ad esempio come mai Valcareggi fu accolto così male.
E non era certo per il 4-1...
Anche perchè c'era stata una certa semifinale qualche giorno prima...

Ma si sa, il pressapochismo e le critiche tanto pè fà sono un marchio distintivo di molti "articolisti" di questo blog...

Andrea B., Bologna Commentatore certificato 05.07.12 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stava sfottendo gli Italiani e purtroppo con una classe dirigente così mediocre che ci si può aspettare.Abbiamo fatto una figura di merda.Se fossimo un paese più serio penseremo a riorganizzare una squadra in grado di rifilargliene otto solo così' si insegna il vero rispetto!!!!!!!!

antonio meloni 05.07.12 18:48| 
 |
Rispondi al commento

La Nazionale ha perso in finale 4-0 con la Spagna punto.I politici, giorni prima, a porta a porta, cavalcavano l'onda dell'entusiamo dei tifosi italiani per rifarsi un'immagine, Napolitano compreso.. è questo che da fastidio..usano tutti i mezzi possibili cavalcando l'onda di qualche speranza, di qualche bella notizia, per presentarsi rinnovati e per dire che tutto può andar bene e che è male sparlare e vedere tutto nero...Purtroppo per loro è veramente tutto nero e non gli ne va una dritta!!! ah ah che ridere.. sono ridicoli... non si danno da fare per niente per produrre proposte o soluzioni , vivono di immagine e parole a capocchia...!!Sono ormai alla frutta!!( con ventimila euro al mese però!!). La loro incapacità, la loro incompetenza, la loro arroganza supera ogni limite ormai..una solo consiglio:VERGOGNATEVI!!

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 05.07.12 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Il calcio è l'oppio dei popoli???
Ma, domando, dopo una bella partita pensate davvero che io non mi accorga più dei problemi feroci di ogni giorno? Ma state scherzando?
...
Stesso problema di sempre.
Sua Maestà indica la Via, e tutti dietro.
Se Lui dice che il calcio puzza, il calcio diventa all'improvviso nauseabondo.

Pietro Rocca 05.07.12 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Embè? E' tutto assolutamente coerente alla linea politica italiana, nomine rai comprese.

renato vaccaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.07.12 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma questo articolo è veramente fuori luogo! Va bene puntare il dito su qualsiasi cosa ma finchè si resta nella realtà.
Questa nazionale è stata la migliore degli ultimi 20 anni (quindi che io ricordi) per gioco sviluppato e per rapporto qualità complessiva giocatori/risultato/gioco. Il lavoro di Prandelli, poi, è stato eccezionale sia dal punto di vista sportivo che di gestione del gruppo e dei valori che ha voluto trasmettere a tutti (tanto da escludere giocatori). Sono stati ricevuti da Napolitano e comunque la si veda non è certo una colpa per la nazionale.

Vincenzo La Braca 05.07.12 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il calcio è l'oppio dei popoli...

Gian Piero De Vitis, Taviano Commentatore certificato 05.07.12 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Non ho parole siamo di fronte a persone che non sono in regola per stabilire quello che noi dobbiamo essere e fare.Tracotanti, insopportabili, pieni di stima di loro stessi e senza alcun sentimento verso chi lotta giorno per giorno per sbarcare il lunario.Insomma, sono misere persone.

maurizio zera, roma Commentatore certificato 05.07.12 17:04| 
 |
Rispondi al commento

In questo paese tutto è finzione.

Sono ingegnere, 38 anni, ho aperto una società, ho sempre pagato le tasse fino all'ultimo centesimo. Negli ultimi 3 anni 3 accertamenti, sempre tutto ok. Pago e lo Stato pensa che io stia facendo il furbo. Passi. Due mesi fa mi arriva la raccomandata di Equitalia per una rata INPS del 2009, regolarmente pagata, con tanto di ricevuta F24 (e perbacco a loro risulta anche pagata!), ma che per problemi del loro sistema obsoleto e della pessima organizzazione non riescono a rimuovere in quanto la sede di Padova non sarebbe competente. Un calvario. Due giorni persi, numerose telefonate. Alla fine ho dovuto chiedere ad altro professionista di assistermi, ma ancora non se ne esce. Magari mi beccherò anche il fermo amministrativo all'auto! Avrò comunque un danno, per le spese dei professionisti intervenuti, e nessuno mi rimborserà. Nessuno è mai responsabile di niente, anche se hai tutte le ricevute, le loro comunicazioni e le lettere che ti danno ragione. Tutto questo per soldi dell'INPS che mai riavrò indietro, a fondo perduto, per pagare le pensioni d'oro dei tanti parassiti.

Sono davvero disgustato e frustrato. Mi sento preso per il culo da uno Stato che esige, spreca, e irride il contribuente. Purtroppo ho troppo forte il senso di giustizia, e queste cose non le tollero. Non sono più disposto a soccombere. Allora se non ci sono alternative, o farò anch'io il ladro o me ne andrò all'estero. E purtroppo il ladro non riesco a farlo... mi vergognerei troppo davanti a mia figlia. Ma farsi fregare così, fare lo schiavo per uno Stato che è peggio della mafia (Grillo ha ragione da vendere, altro che ipocrisia!), non è comunque dignitoso.

Amavo questo paese, adesso mi fa schifo tutto...

Gerry Cavallaro 05.07.12 16:50| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Salve
ho letto che nella lista comunale del M5S di Bologna (spero di non
sbagliarmi) un certo Filippo Boriani che era stato già eletto per 2 mandati
con Verdi, è stati riinserito nelle liste del M5S, in circoscrizione.
Non dovrebbe essere una cosa contraria al non-statuto dato che viene
specificato che i candidati possono avere al massimo assolto un mandato?
in questo caso Filippo Boriani sarebbe al terzo..
Prego altri attivisti e movimentisti di controllare, ma credo che lo staff
debba intervenire. "

Silvio Damiani 05.07.12 16:43| 
 |
Rispondi al commento

warning....luce rossa.....finita l'ubriacatura post summitega....spread a 460....tonfo della borsa..-3.5%----o cosa avevo detto!...finita la sbornia..si ricomincia a ballare...!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 05.07.12 16:14| 
 |
Rispondi al commento

un conto é il bilancio sportivo, un conto é il suo contorno mediatico....

prandelli é una buona persona, preparata che ha dimostrato che l'italia nel calcio può rinnovarsi...

se mettiamo una ventina di prandelli in parlamento é fatta

Antonio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.07.12 16:08| 
 |
Rispondi al commento

gli spagnoli erano dopati

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 05.07.12 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.lavalledeitempli.net/2012/07/05/caso-puma-stampa-ad-orologeria-o-caso-fortuito


contattate federica puma... aiutiamola

sabrina loddo 05.07.12 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Zoff si dimise per le dichiarazioni di Berlusconi, non perchè perse l'europeo.

L'italia è stata osannata, perchè il materiale umano quest'anno era davvero povero, ma nonostante ciò sono arrivati in finale giocando la partita perfetta contro la Germania.

La Spagna purtroppo è l'unica nazinone ad aver vinto europei, mondiali, europei....sono dei marziani, che poi i nostri nella finale potevano metterci più cuore è un conte, ma giocare in 10 contro i marziani non è semplice!!!

Francesco C. Commentatore certificato 05.07.12 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma certo !
Tutta la nostra classe politica sperava nella vittoria per far dimenticare per qualche giorno i problemi del paese.
Questi eventi servono alla politica per allontanare la gente dalle sue preoccupazione e poter ancora di più approfittare del fatto che gli italiani sono dei "Creduloni".
Purtroppo la vttoria non c'è stata, ma il momento davvero critico necessitava di un iniezione di fiducia, che è stata tentata un pò da tutti, Presidente in testa a tutti !
Un tempo quando "Schillaci" segnava ai mondiali qualcuno scriveva sui muri della mia città "Totò facci sognare!", perchè durante quei mondiali l'italia intera dimenticò i problemi che l'affligevano a quel tempo.
Non ho visto lo stesso entusiasmo per questa squadra, forse il momento è così triste che anche il calcio non riesce a risollevare gli animi.

Carlo C., Milano Commentatore certificato 05.07.12 15:30| 
 |
Rispondi al commento

I calciatori intaliani sono i più pagati al mondo
I politici italiani sono i più pagati al mondo

Nessuno di loro sono i migliori del mondo

Il giro di danaro nel calcio e nella politica è enorme

I tifosi delle squadre di calcio sono come i tifosi dei partiti politici: non hanno il senso del ciò che è giusto, basta che sia a favore della propria squadra o del proprio partito.

Il calcio è stato spinto mediaticamente all'eccesso come valvola di sfogo per coprire i grandi problemi sociali causati dalla politica negli ultimi decenni.

Tutto ciò non è colpa nè dei calciatori nè dei politici, ma nostra

Gianni A 05.07.12 15:28| 
 |
Rispondi al commento

eppoi
massimo rispetto alla Spagna
sembrava che fosse la prima partita del torneo, stesso entusiasmo, fiato e forza nelle gambe.

psichiatria. 1 05.07.12 15:24| 
 |
Rispondi al commento

apparte che sembrava che il calcio in questo blog fosse argomento da non trattare, per dispetto o difetto.

alla fine l'italia di Prandelli ha perso solo una partita, male, ma solo una, la più importante, ma solo quella.

ci ha fatto sognare.sperare.bestemmiare.
ma non disgustare.


l'italia è la squadra da battere per vincere.

psichiatria. 1 05.07.12 15:07| 
 |
Rispondi al commento

L autore del 3ad NON ha visto le partite dell' Italia, se no non avrebbe scritto tali castronerie.
Certo i politici a costo di festeggiare qualcosa che gli dia respiro, fanno di tutto. L italia ha giocato eroicamente contro la Germania, questo mi basta ed appaga.

maxgi 05.07.12 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra un'analisi impietosa ed inesatta. La Nazionale ha fatto meglio di quanto tutti ci aspettassimo, ha evidenziato potenzialita' future e confermato se ce ne fosse bisogno grandi giocatori, Pirlo su tutti. La partita con la Spagna per chi l'ha vista senza, consentitemi, stupide preclusioni, e' stata una partita onesta e bilanciata per gran parte del primo tempo. Sono andate storte tante cose e mentre con altre squadre questi episodi possono essere recuperabili, con la Spagna non e' certo il caso. Non sto qui a fare l'elenco dei problemi fisici nella partita in esame, ne' il fatto di essere rimasti in 10 (si possono anche vincere partite in 10 contro 11), ma il crollo fisico e morale dei giocatori e' stato evidente. Il punteggio 4-0 e' la testimonianza di questo stato di cose. Comunque si trattava di una finale. Errori ? Certo forse con un altra formazione, forse con qualche cambio , ma sono dettagli e con il senno di poi, si sa che non si cambia la storia. Dal tenore di alcuni commenti pero' e' evidente che il discorso non e' la Nazionale, ma solo una ipocrita scusa per criticare un sistema, quello calcistico che riflette quello politico. E allora si abbia il coraggio di parlare delle persone e del sistema e non nascodersi dietro una partita di calcio. Lo stesso vale per la partita contro la Germania. Quale significato a parte l'eterna rivalita' calcistica si vuole attribuire a questa partita ? Cosa diavolo centra l'EU e le discussioni sull'Euro e gli epiteti disgustosi contro la Merkel, dimenticando allegramente che fino all'altro ieri aveva un circo equestre con ballerine, zoccole e clowns al governo ? Dimenticanto secoli di relazioni con la Germania (ci siamo addirittura trascinati in una dannata guerra con loro) come con tanti altri paesi ? Purtroppo i popoli che non conoscono la propria storia sono destinati a ripetere gli stessi errori, e noi continuiamo a pensare come Guelfi e Ghibellini e ad appellarci allo straniero per pestare il vicino di casa.

Walter D. Commentatore certificato 05.07.12 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Non sono per nulla d'accordo con questo post. L'Italia agli europei 2012 è arrivata seconda. Medaglia d'argento! Meritano rispetto per lo storico risultato attenuto battendo Germania e Inghilterra. Perdere 4-0 in 10 contro 11 contro una squadra che ha faticato a superare un inguardabile Portogallo può essere solo frutto del caso. E smettiamola anche di ricondurre tutto quello che succede nel mondo al problema politico italiano. Grazie.

Marco B., Mirandola Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.07.12 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe nell'imminente entrata nel governo del m.5 stelle abbiamo visto come qui in italia moltissime cooperative si comportino molto male nei confronti dei loro dipendenti o soci o come si vuole chiamarli, moltissime persone queste solitamente svantaggiate, che, proprio per questo si accontentano di miseri stipendi e proprio per l'urgenza nelle condizioni in cui si trovano,rinunciano ai loro diritti di lavoratore,accettando tutto quello che gli viene imposto.e' ora che tutte queste cooperative siano sottoposte a severe regolamentazioni e allineamento alle normative europee vigenti,e minaccia di chiusura di queste se non verranno presi seri provvedimenti.noi sappiamo chele cooperative hanno il benestare dallo stato,e quindi questi 2 ne ricavano interessi cospiqui lasciando pero' fuori chi ci lavora.ecco allora subentrare il nostro movimento che,forti dell'ascesa al governo dovrebbe riconsiderare il ruolo di tutte queste cooperative,ridisegnando tutto lo statuto e regolamento pena la chiusura delle stesse.

enrico bellinazzi 05.07.12 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Ogni tifoso è un idiota per definizione. Passivo. attivo, ultras o no.I premier lo sanno, fanno la loro bella ruffianata in tribuna così acchiappano consensi dai sodomizzati. Penso che chi si sputtana 10 25 50 o più euro a partita, si abbona a tv per vedere il calcio in diretta e che la domenica non trova di meglio da fare, è appunto un idiota e un idiota non ha diritto di lamentarsi. E' tardi, ce l'hanno messo nel culo, ma era giusto così. Godiamo.

lapo tenuso 05.07.12 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Distruggere lo Stato sociale mantenendo le pensioni d'oro non si può fare, se non con l'esercito".

beppe, è proprio ciò che vogliono: spingere la gente comune ad usare la violenza così da giustificare "misure eccezionali", sospensione della costituzione e presidenzialismo "di uno solo".

Gabriele Alfano Commentatore certificato 05.07.12 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me non dovreste parlare di calcio

LEO S. Commentatore certificato 05.07.12 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Da il quotidiano online “Il Fatto Quotidiano”, di oggi 5 Luglio 2012.

“Ior, il governo vieta agli ispettori antiriciclaggio di testimoniare in Europa”

“Per ordine del ministero dell'Economia l'Unità di informazione finanziaria (Uif) di Bankitalia non interviene a Strasburgo di fronte all'organismo Moneyval. Per protesta il direttore dell'Uif ritira la delegazione. E il Vaticano va verso un'insperata promozione dalla lista nera a quella grigia”

“La decisione di tacere davanti al Consiglio di Europa sulle inadempienze di Oltretevere in materia bancaria – secondo quanto riferito da alcuni membri autorevoli della delegazione ministeriale a Strasburgo – sarebbe stata sponsorizzata dal viceministro dell’Economia Vittorio Grilli. Una circostanza molto grave, se confermata, perché il ministro dell’Economia (Monti che delega Grilli) è la prima autorità dello Stato in materia di antiriciclaggio secondo il decreto 231 del 2007. Grilli ha negato al Fatto ieri tramite il suo portavoce di avere fatto pressioni sulla delegazione, ma il risultato di cui l’esecutivo si dovrà assumere la responsabilità è che lo Stato italiano non ha tutelato gli interessi dei cittadini alla trasparenza bancaria, ma quelli del Vaticano e dello Ior all’opacità dei conti dei suoi correntisti incappati in indagini come Luigi Bisignani o Angelo Balducci”.

VICEMINISTRO DELL’ ECONOMIA, VITTORIO GRILLI, DIMETTITI!!!

Lux Luci 05.07.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento

si potrebbe istituire una nuova festa nazionale, tipo il 25 aprile...

massimo n. Commentatore certificato 05.07.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento

...ps amo l'Italia e non gli italiani....

gls 05.07.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento

dategli 100 euro al mese a queste merde e ditegli di campare con quei soldi...e che vengano pagati x come giocano e corrono e si muovono in campo...vedrete che sputeranno sangue in campo...non le donzellette...in paesi tipo Far Oer ecc. i calciatori sono solo di secondo mestire...fanno i portantini infermieri,portinai operai,impiegati ecc.
i veri eroi che napo dovrebbe ricevere sono gli operai muratori carpentieri ecc. che oggi santo giorno si rompono il culo a lavorare x mandare in parlamento i politici che abbiamo...nei tg poi si fa di tutto x non parlare del m5s di grillo ...sono delle merde...maledetti!

gl 05.07.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento

E' veramente sconcertante vedere che reazioni scateni chi tocca il calcio. Che si è detto di male nel post? Nulla se non che suona un po' strano che si parli tanto di calciatori, che li si convochi al cospetto del Presidente della Repubblica, che li si premi anche se alla fine sono stati sonoramente battuti. Questo a me come cittadino italiano nella situazione nostra attuale suona tanto come distrazione di massa e francamente mi preoccupa un po'. Voi non siete preoccupati?

Luciano Barbieri 05.07.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

PRANDELLI ha sbagliato a dire solo che napolitano è stato il loro primo tifoso....

PRANDELLI I PRIMI TIFOSI SONO QUELLI CHE HANNO CACCIATO FUORI I SOLDI PER VENIRE FINO LI A VEDERVI,NON UN PAPPONE CHE VIAGGIA COI SOLDI DELLA COLLETTIVITà e QUELLI CHE NON AVENDO I SOLDI SONO STATI QUI A LAVORARE ASPETTANDO DI POTER VEDERE LA NAZIONALE E PAGANDO IL CANONE RAI SOLO PER QUELLE PARTITE OGNI 2 ANNI.

sergio r. Commentatore certificato 05.07.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Non ho guardato la partita per solidarietà con i giovani che sono costretti a migrare all'estero per trovare una vita dignitosa. La chiamano fuga dei cervelli, infatti, se hai quel poco di cervello che basta per dare un calcio al pallone vieni definito eroe, genio, fantasista, maschio, ecc. e vieni pure ricevuto al quirinale anche se hai perso 4 a 0 e anche se guadagni mille volte di più di quei giovani che dedicano la vita allo studio e lavorano per migliorare la vita di tutti noi. A quei giovani dico grazie, grazie di cuore.

Riccardo Bizzotto 05.07.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Ok sono d'accordo anche a me fa specie il fatto che ci sia stata questa convocazione da parte del Presidente della Repubblica (ed il calcio scommesse che fine ha fatto?). Con tutti i casini cha abbiamo si celebra il calcio e per giunta una sconfitta. Comunque è colpa nostra: troppa attenzione sul calcio, troppi discorsi su qualcosa che poi alla fine che porta nelle nostre tasche? Nulla. Nulla di nulla anzi forse qualche cosa, a seguito dei vari decreti salva calcio ci porta via. Sarebbe il caso di cominciare a rifletterci.

Luciano Barbieri 05.07.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Non vi rendete conto che il governo fa la festa alla nazionale solo per ammaliarci? Quella squadra ha sempre giocato male, passato il girone con fortuna. Con la Germania gli e' andata bene solo perche' la Germania ha giocato male.

Scommetto che state pensando "bravo Napolitano, che ci vuoi bene perche' accogli i nostri paladini".
Ci pigliano in giro! ...e noi che abbocchiamo a tutto meritiamo di essere trattati in questo modo.

Gerardo Giordano 05.07.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io penso che un Italiano dovrebbe tifare comunque per la nazionale,come per qualsiasi altro italiano che compete in un qualsiasi altro sport,almeno per dimostrare un pò di attaccamento al proprio paese,e anche perchè la nazionale non è della politica ma degli sportivi.poi si può anche perdere ma comunque essere felici per questo mi sa di "deficenti"e poi non è che l'italia è così inferiore alla spagna per perdere 4a0,è stata molto sfortunata e senza forze.la partita che io sappia si è finita dopo il recupero come da regolamento,e quelle frasi di casillas a me sanno di presa per il cu@@ visto che giocavano in superiorità numerica e fisica e sono riusciti solo a fare 4 goal.ora non vedo proprio il motivo di mettere un articolo del genere in questo blog a meno che chi lo mette non goda nella sconfitta della nazionale e per questo non può considerarsi uno che rispetta il suo paese,e questo vale non solo per il calcio,perchè quando c'è una competizione sportiva che sia pallavolo calcio nuoto tennis ecc io tifo sempre per i miei concittadini,le idee leghiste a me non sono mai piaciute e li ho visti sempre come buffoni e i fatti poi mi hanno dato ragione,vi prego non allarghiamo la cerchia dei buffoni perchè già ce ne sono tanti.

sergio r. Commentatore certificato 05.07.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Credo che questo post sia del tutto fuori luogo in un blog come questo. Non vedo nessun possibile riferimento a qualcosa di non strettamente sportivo la finale degli europei. Volendo parlare invece di sport la prestazione dell'Italia a questi Europei è stata a dir poco eccezionale. E' forse l'Italia più forte di sempre. Abbiamo umiliato Germania e Inghilterra. Meritavamo di vincere con la Spagna nei gironi dove partivamo ad armi pari. Sicuramente è più forte dell'Italia che ha vinto i mondiali del 2006 e dell'82. Una partita non può offuscare niente. Quanto a Casillas, ha chiesto di non giocare i supplementari perchè questo si chiama onore delle armi, cioè vuol dire che ci rispetta così tanto per la nostra forza che ha deciso di darci questo onore.Cerchiamo di essere uniti nello sport e di separare i valori dello sport dal lercio della politica.

Nicola M 05.07.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

esiste anche la cultura della sconfitta... abbiamo perso una finale,non è l'unica che abbiamo perso... ed in fondo al perdita di quella finale ha ridimensionato il calcio per quello che è: semplicemente calcio dove è anche possibile perdere... abbiamo fatto anche 2 belle partite... non mi sembra così negativo il bilancio... abbiamo preso un sonoro schiaffone dalla spagna... amen... il giorno dopo cmq sono dovuto andare a lavorare x sbarcare il lunario...

marco pilolli 05.07.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Non sono per nulla d'accordo con questo post.Credo che l'Italia abbia fatto agli europei quello che poteva.Bisogna essere coscienti di non essere, di certo, la migliore squadra europea, e credo che su questo non ci siano dubbi.L'Italia, dopo il fallimentare mondiale non era di certo ben messa.Invece é andata bene sino alle semifinali.Che Prandelli abbia sbagliato qualcosa in finale, é plausibile, ma che debbano essere presi a mazzate per aver perso 4-0 é fuori luogo.Se l'Italia del post 1-4 contro il Brasile é stata malmenata io non avrei di certo partecipato...il 4-3 alla Germania rimarrá una delle piú belle partite della storia della nazionale, e poi, mi sembra che si debba veramente cominciare a vedere il lato positivo delle cose, anche nel calcio che, obbiettivamente, conta poco per il Paese e per le nostre fortune...

Alex P., Bilbao Commentatore certificato 05.07.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Credo sia positivo che stiamo crescendo culturalmente, rispetto a quando si accoglieva la squadra con i pomodori dopo che si era perso in finale. Vorrei vedere i nostri tifosi applaudire la squadra se, nonostante l'impegno profuso, si dovesse perdere, come hanno fatto i tifosi dell'Irlanda

Angelo De Angelis 05.07.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento

No scusate.

Facciamo il punto.

Qui non si tratta della sconfitta con la grande Spagna. E' una sconfitta netta contro la più grande nazionale di tutti i tempi.

Quindi il senso dell'articolo ( per chi ancora non lo avesse compreso.... ) è che la sconfitta contro una Spagna Gigante ci può stare( eccome se ci può stare... ), ma quello che non ci può stare è l'esaltazione di tale sconfitta!!!

Lo avete capito ora??

Volete i sottotitoli??

emanuele c., Torino Commentatore certificato 05.07.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il calcio è uno sport. Bello, bellissimo, appassionante ma pur sempre uno sport. Sportivamente parlando all'europeo 2012 abbiamo fatto una buona figura e va ricordato per questo. Tutto il resto sono solo stupidaggini. In particolare l'affermare che si voglia distrarre la gente enfatizzando questo risultato: se applichiamo questa teoria anche a questo blog, possiamo affermare che anche Grillo sta usando l'Europeo per nascondere sue magagne? Io non lo credo, per cui bollo il suo intervento semplicemente come un intervento sbagliato e non condivisibile. Può capitare a tutti.

Franco Franchi 05.07.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono per niente d'accordo. Mi dispiace ma di calcio non siamo sulla stessa frequenza. L'episodio di Casillas che chiede pieta' lo vedo come un gesto ipocrita perche' chiesto negli ultimi secondi. E' inutile che appena visto il video tutti: "eeeeh che campione". La pieta' la doveva chiedere ai propri attaccanti prima che segnassero il terzo gol al'83esimo. Figurati se la Spagna non riusciva a fare il possesso palla per 10 minuti con l'italia psicologicamente a terra sul 2 a 0 in 10 uomini. La verita' e' che hanno goduto a darci una bella batosta e io non l'ho visto come un gesto completamente antisportivo.

Riccardo Rispoli 05.07.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Calcio è l'Oppio dei Popoli, come la religione, televisione, consumismo, droghe e alcool! Parlarne non fa altro che legittimare la sua esistenza! Non è un caso che presidente della repubblica e del consiglio siano così presenti in queste manifestazioni di distrazioni, soprattutto in periodi di recessione! aprite gli occhi e soprattutto il cervello!

Ozaru M., roma Commentatore certificato 05.07.12 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..forse era meglio far notare come le banche spagnole abbiano messo nella merda l'europa intera pagado miliardi per il calcio spagnolo.....e ci manca pure che vincessero altri !!!!!!

ina ghigliot 05.07.12 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A ridaje! Non capite niente di calcio lasciate perdere, chi ha scritto il post è semplicemente ignorante e non solo di calcio fra l'altro..
Questa nazionale ha vinto capite? e ha vinto anche perchè ha perso 4 a 0! non lo capite vero? eh appunto, lasciate perdere no!
W la Nazionale! anzi W QUESTA nazionale, la migliore!

Luc 05.07.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è che questa sconfitta viene da lontano, dei tanti vizi e peccati non solo del mondo del calcio, ma anche della politica, della mentalità, della nostra cultura e della morale . In tempi migliori,se c'era da perdere gli azzurri avrebbero perso ai rigori, e non avrebbero permesso agli spagnoli di fare tutto quello che volevano, quindi la dirigenza sia sportiva che politica sanno che è inutile far saltare una testa qualsiasi, perché sanno che la vera testa da far saltare è proprio la loro, forse in questa scelta stanno cercando di non aggiungere immoralità a immoralità, ed è un segno molto tardivo, e abbastanza inutile di rinsavimento

massimo esposito 05.07.12 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Se chi ha scritto l'articolo capisse qualcosa di calcio e nella sua testa ci fosse stato un ragionamento che lo ha portato a scrivere questo post...bhè...allora sarebbe messo veramente male. Fortunatamento chi ha scritto l'articolo non sa niente di calcio e soprattutto di cosa bisogna fare per vincere negli ultimi anni...
Commento inviato da uno che il calcio lo segue il meno possibile, ma che non trova giusto accusare la nazionale italiana per la finale contro la spagna.
Ma vi rendete conto che è come se fosse stato criticato il 2° ed il 3° classificato dopo Igor Cassina, quando presentò il suo "movimento Cassina"..o peggio ancora: state criticando Jorge Lorenzo per non aver battuto Valentino Rossi all'ultima curva di Barcellona 2009?

Matteo Botti 05.07.12 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo in linea con la grande truffa della BCE e del FMI, per cui si chiama debito pubblico quello che e' strozzinaggio e fallimento delle grandi Banche di Stato privatizzate...

giuseppe monta 05.07.12 09:09| 
 |
Rispondi al commento

TELEVISIONE, CALCIO, FALSA RELIGIONE, E POLITICA DI COMODO …
Con le loro televisioni, hanno propinato programmi televisivi spazzatura, e sono riusciti a instillare paura, torpore, e modelli negativi di riferimento, centrati sul consumismo, sull' individualismo e sulla “furbizia”. Le ingerenze del Vaticano nella vita pubblica, sono state costanti e invasive (Ma quanti soldi ci sono depositati nello IOR, la banca del Vaticano?!). I "ricchi" sono diventati sempre più "ricchi". Si sono fatti leggi ad hoc per aumentare le loro ricchezze, usufruendo di condoni, ecc. Le ruberie e gli sprechi del potere e delle mafie sono aumentati a dismisura. I partiti "politici" ormai lungi da rappresentare i Cittadini e i Loro bisogni sono centri di potere, comitati di affari, agenzie di collocamento al lavoro per familiari ed amici. La povertà, l'insicurezza e la disoccupazione, sono aumentate esponenzialmente per molti dei Cittadini Italiani. La Burocrazia sempre più invasiva, ha avvelenato e complicato sempre di più la vita dei Cittadini. La Democrazia è stata svuotata progressivamente, fino ad avere un parlamento non eletto direttamente dal Popolo, ma nominato dai segretari di partito, ecc. E per ultimo anche un governo di così detti “tecnici”, anche questo espressione di un parlamento di nominati, ma retribuito dal Popolo. La cosa forse più grave è che molte Persone si sono quasi assuefatte agli scandali, alla mancanza di etica e di moralità nella vita Pubblica e di riflesso, anche in quella privata. La violenza ai danni dei più deboli, donne, anziani, bambini e malati, e di chi protesta, è in continuo aumento. Poco o nulla è stato fatto per sviluppare l’ economia, il lavoro, e lo Stato Sociale. Anzi sono state fatte politiche che hanno danneggiato questi comparti. L’ attacco indiscriminato al territorio poi, la cementificazione selvaggia, l’ aumento dell’ inquinamento di tutti i tipi, hanno minato le basi per uno sviluppo armonico del Paese e delle Persone.

Lux Luci 05.07.12 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che razza di post è? Se vogliamo parlare di calcio siamo comunque arrivati secondi di fronte a grandissimi avversari e con un po' di sfortuna anche, ma a parte questo che minchia centra il calcio? Giochiamo allo stesso gioco degli imbecilli che sui giornali dicevano che vincendo l'europeo tutto si sarebbe risolto? Per favore scrivete cose serie! Di solito lo si fà qui!

Daniele Grasso 05.07.12 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'italiano basta che vede un giocatore che prende miglioni di euro a stagione una bella figa , poi gli puoi togliere tutto che lui sarà contento.
GRAVE STA SITUAZIONE!!!

Mario DE GASPERIS, roma Commentatore certificato 05.07.12 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Incazzati per il post vero? Bene. Beppe hai fatto centro, parlare (male) del calcio è il miglior modo per allontanare gli inutili italioti da questo blog. Ogni tanto va rimarcato il fatto che per aderire a questo movimento bisogna essere disposti a rompere con il pensiero comune ad andare controcorrente. E' una vergogna che l'italiano debba accontentarsi di essere vincente nel calcio. Un calcio tra l'altro malato di troppi soldi.

Davide Marchi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.07.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo è del tutto inutile.
Ma è davvero divertente leggere i commenti.
Davvero siete contenti se si perde?
Ma li pensate davvero o vi pagano?
..
Come fate a mescolare uno spettacolo (bello, anche se troppo spesso sporco e corrotto) con la politica nazionale e internazionale?
Mah... pensavo ci fosse il "nuovo" nel Movimento, ma se questi sono gli adepti...

Pietro Rocca 05.07.12 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il presidente che arringa su demagogia e populismo poi alla prima occasione utile usa il calcio per ritrovare un po' di consenso il calcio si presta per un intervento nazional popolare
Se questo post fosse stato un test QI dio che figura
Al posto di Beppe chiuderei il blog per un giorno in segno di lutto

Riccardo Garofoli 05.07.12 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Zoff non sì dimise per la sconfitta.Sì dimise dopo che il berlusKazz lo offese.
Zoff sì dimise dichiarando:"Dal signor Berlusconi non prendo lezioni di dignità.Non è giusto denigrare il lavoro degli altri pubblicamente, non è giusto che non si rispetti un uomo che fa il suo lavoro con dedizione e umiltà".
##########
Tanti di voi all'epoca erano "berluscanizzati"
e delle offese gratuite mosse a Zoff dal berlusKazz "de mierde" non ve ne fregò nulla.(Tanto é vero che le avete dimenticate)

jakov jurovskij Commentatore certificato 05.07.12 08:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

speriamo che la magistratura faccia pulizia una volta per tutte in questo sport di merda, e speriamo che blocchi sti cazzo di campionati e tutto sto fiume di soldi che ci gira attorno!!!

BASTA CALCIO

Babacesare 05.07.12 07:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fa parte del dna italico
in italia si dice che l italiano e SEMPRE BUONO
al estero se ne ha una diversa opinione
uno dei motivi che molte stragi naziste in italia sono rimaste impunite e ..che c'erano molte responsabilita italiane
anni fa mi ricordo che furono condannati due sergenti REI DI AVEREDISONORATO IL NOME DEL ITALIA RIVELANDO STRAGI COMPIUTE IN GRECIA DAI SOLDATI ITALIANI
rei per cosa ???di averle compiute o di averle RIVELATE????
siamo il paese del fascismo ...
ma ci vantiamo di essere solo DEI PARTIGIANI...
basta leggere le lapidi
...in ricordo delle vittime delle stragi compiute dalle truppe tedesche e ...FASCISTE
(mai italiane)
perche non naziste e ..fasciste) ndr
vantiamo la liberazione del italia a merito dei partigini..
MA I VERI LIBERATORI SONO GLI ALLEATI
VANTIAMO CITTA CHE SI SONO LIBERATE ..DA SOLE DAI TEDESCHI
FINGENDO DI NON SAPERE CHE QUALCHE ORA DOPO ENTRAVANO IN CITTA GLI AMERICANI...NDR
erano i tedeschi che fuggivano
siamo il paese che vota la casta e poi scende in piazza a protestare la casta....la sconfitta del italia e dovuta a motivi di ....superbia
la grande e meritata vittoria sulla germania e dovuta che hanno giocato
la sconfitta e dovuta al fatto che si credevano ...superiori
comunque preferivo la sconfitta a tutte le partite di calcio ma vincere in quelle della societa civile(welfare)
ma in italia il calcio e un modo di ...nascondere certi problemi reali
e passata le pensioni ..articolo 18 tagli al sociale ..
E CHE PARLA IL TELEGIORNALE????
DELLA SCUADRA IALIANA CHE E RITORNATA IN ITALIA ..VITTIMA
il vecchio detto sui russi e usa
gara sportiva a due ..
vince gli usa
sulla pravda..
russi secondi...
usa penultimi in classifica.....

vecchio ma sempre metodo efficace

stefano b., rovato Commentatore certificato 05.07.12 07:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COS'E' UN SONDAGGIO X VEDERE QUANTI COGLIONI CI SONO ANCORA????

salvatore b., savona Commentatore certificato 05.07.12 07:04| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE, SCRIVO STAMPATELLO (anche se so che sei contrario) NELLA SPERANZA DI SALTARTI ALL'OCCHIO: SE QUESTI SONO GLI ELETTORI DEL M5S SEI (siamo)FOTTUTO/I!!!
IL TUO POST E' CHIARO, LOGICO E SOPRATTUTO POLITICO.
QUESTI RITARDATI LO HAN PRESO PER UN POST CALCISTICO.
IO NON VOGLIO ESSERE GOVERNATO DA 4 ESALTATI ALLA STALIN... I SOSTENITORI DI BERLUSCONI MI FAN MENO PAURA.... FA QUALCOSA! UN ABBRACCIO

Max Anon 05.07.12 06:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCORA A PARLARE DI CALCIO???? AAAAAOOOOOO....BASTAAAAAA!!!! CIAVETESCASSATOUCAZZO!!!!

salvatore b., savona Commentatore certificato 05.07.12 06:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME CONDIZIONARE, STOTORDIRE, E GRATIFICARE L’ ITALIANO MEDIO:

1) con la falsa religione (oppio dei Popoli)
2) con l’ ignoranza (grassa)
3) con le partite di calcio (spesso anche truccate), che alimentano volontà di potenza, nazionalismi e divisioni e spesso violenze

Viva l’ anticonformismo! La libertà di pensiero! La Cultura! La Scienza e la Spiritualità! (quelle vere s’ intende! Non quelle fatte diventare solo merce e business).

Vi auguro di passare delle belle serate tra amici veri, gustando qualche buon piatto, o qualche buona e fresca bevanda, magari in anche in gradevole e intelligente conversazione, guardando la Luna e le Stelle! (Non guardando la partita di calcio in TV!).

Se invece siete soli, ancora meglio! (Anche in questo caso non guardate partite di calcio in TV!). Fatevi compagnia leggendo un buon libro, pensando positivo (adesso ci sono le condizioni per un cambiamento positivo!), o ascoltando buona musica! O semplicemente gustando il silenzio. (In tutti i casi anche Voi, solitari spiriti liberi, non dimenticate di celebrare le Stelle! E con esse l’ immensità dell’ Universo di cui, anche se “piccoli”, Noi stessi siamo parte).

Buona giornata a Tutti!

Lux Luci 05.07.12 06:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco che c'entra il calcio con la politica.
Pensavo si discutesse dei problemi del nostro paese,non perchè c'è stata una certa audience tv in questo periodo e allora bisogna per forza dire qual'cosa.In questo modo noi(M5S)ci mettiamo uno contro l'altro.
Per me questo post non andava neanche fatto,è da Idioti

antonello t. Commentatore certificato 05.07.12 06:23| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma con tutti i giocatori che c'erano dovevano mettere in campo gli acciaccati, uno con i problemi fisici, l'altro con la mano ingessata, sembrava la nazionale dei mutilati, Prandelli ha sbagliato alla grande, metti le riserve, che non erano giocatori anche loro?


le ultime volta che sono sceso nelle strade a festeggiare è stato quanto diversi Portavoce dei cittadini sono entrati nelle istituzioni. Con risciò, bandiere e fischietto. Un gioia immensa.

g. r., Pomezia Commentatore certificato 05.07.12 02:02| 
 |
Rispondi al commento

per me'l'Italia a sbagliato solo in finale va bene lostesso forza italia bravi lostesso.

angelo guardavascio 05.07.12 01:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi i partiti si sono scannati per la Rai, lo fanno tutti i giorni, parlano di cose da cui le persone non sono toccate (almeno in prima persona), battibeccano sul nulla e tralasciano le cose più importanti.
Bene, questi commenti, questi articoli, mi fanno perdere un po di fiducia; il Movimento che sostengo non si perde a parlare di cose INUTILI dal punto di vista politico (e per altro anche con poca competenza, visto il contenuto). Non vorrei che con il pensiero alle politiche, l'allargamento degli orizzonti, ci si avvicini pericolosamente al modo di fare dei partiti tradizionali.
Questa sarebbe inevitabilmente la nostra fine, almeno per quanto mi riguarda.

P.S. Scusate se i toni allarmistici risultano, ai più, esagerati.

Francesco G., Tezze Vals. Commentatore certificato 05.07.12 01:33| 
 |
Rispondi al commento

Questo post è una stronzata .... Per favore abbiamo migliaia di cose da discutere ..... Basta calcio !!!!!

Alessandro chiatti 05.07.12 01:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma volete capire o no che il risultato e il calcio non c'entrano nulla in qst post??? ma siete ottusi o fate finta di esserlo?? anch'io ho tifato come un pazzo xke amo il calcio....ma il senso del post era mettere in evidenza come i media e i giornali hanno sfruttato l'ottima prestazione della nazionale all'europeo x oscurare al popolo le condizioni in cui ci stanno riducendo!!!!! Volete capirlo ke stanno tagliando la sanità??? ci stanno togliendo la salute??? e invece qui si pensa a dire la propria su prandelli ecc ecc!! (proprio x non aprire l argomento calcioscommesse x nn alimentare commenti inutili). Volete capire che anke se vincevamo la finale ci troveremmo cmq col culo in mezzo la strada??? CAZZO SVEGLIA.....tifosi si...ma stupidi fanatici no!!! Bisogna anke saper intendere ciò ke uno scrive e nn mettere commenti alla cazzo!!! Da domani kiuderanno migliaia di ospedali........ma chissene frega.....il milan ha tenuto Thiago Silva.!!!!
Buonanotte!! (x ki riesce a dormire)

Giorgio Filippi Commentatore certificato 05.07.12 01:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, parla di cose serie per favore.

francesco 05.07.12 01:12| 
 |
Rispondi al commento

ci sono 3 tipi di persone interessate al calcio

A) chi lo pratica per divertimento

B) chi lo fa o ci ruota intorno per soldi

C) I GUARDONI DEFICIENTI CHE SONO LA MAGGIORANZA


è un po come fare sesso cioè c'è chi lo fa in prima perona per piacere o per soldi e il guardone che si riempie di seghe sui filmini o paga per farlo.

bruno bassi 05.07.12 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Beppe questa potevi rispiarmiartela..Dai, mi piace quando parli di cose serie, sono sempre d'accordo..Ma se parli di calcio, e in più dici cose insensate no..

Valentino C. Commentatore certificato 05.07.12 00:44| 
 |
Rispondi al commento

PRANDELLI: VECCHIO O FINTO NUOVO?

Se fosse veramente diverso dagli altri avrebbe speso poche parole per ricordare Carlo Petrini.

Cesare, do you remember Bologna - Juventus 1980?

THX 1138

Roberto Duvallo 05.07.12 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Bar Sport 5 Stelle ahahahahah

c.f.k. 05.07.12 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Mah! Sarà pure come dici tu ma a me piace come gioca l'Italia di prandelli.
Cazzo finalmente uno che ha osato mettere a rischio il risultato per far vedere un gioco diverso, per cambiare.
Il catenaccio sarà pure più efficace (secondo me poi manco lo è) ma come spettatore ti fai due coglioni enormi per 90 minuti....

Fabio Governale 05.07.12 00:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ti ripeto ancora una volta che parlare di calcio si

dimostrerà DELETERIO per il MoVimento.............

......continuando sbatterai contro un Muro!!!!!

parla di cose SERIE x favore

giorgio m. Commentatore certificato 05.07.12 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...questo è l'ultimo atto del REQUIEM ITALIA cominciato dal Maestro Silvio Berlusconi con il Bunga bunga passando per Schettino e finito da Prandelli .....per noi Italiani all'estero ormai è meglio spacciarci per Rumeni o Albanesi ...è più edificante e si evitano battutine sarcastiche!

Giovanni Macri 05.07.12 00:14| 
 |
Rispondi al commento

La vera sconfitta è leggere post riguardanti il calcio in questo blog.

c.f.k 05.07.12 00:04| 
 |
Rispondi al commento

smettila Beppe.........parla di cose Serie

giorgio m. Commentatore certificato 05.07.12 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Condivido il post. Per me è e sarà per sempre una gran figura di merda. Vedere Casillas che chiede all'arbitro di porta di farla finita senza recupero perché siamo EVIDENTEMENTE cotti, sconfitti ed in difficoltà è veramente miserevole. Ovviamente in italia quando non ci sono persone che valgono qualcosa bisogna trasformare il niente in qualcosa.

andrea a., torino Commentatore certificato 05.07.12 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Buffon, dopo aver dato un milione e cinquecento mila euro ad un tabaccaio, vola a Medjugorie in pellegrinaggio, Prandelli dopo la finale persa con punteggio tennistico e non senza la sua responsabilità, dichiara che il progetto continua, sulla Gazzetta dello sport si titolava che Destro e Verratti sono la nuova Italia, se tanto mi da tanto qui la vedo dura.

jing hoo 04.07.12 23:55| 
 |
Rispondi al commento

A te cannello!

Ludwig 04.07.12 23:49| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo Prandelli a casa, non è perdonabile nonostante le attuanti.

Paolo F., LIVORNO Commentatore certificato 04.07.12 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna essere anche onesti nello sport ed io vorrei precisare che se l'arbitro avesse fischiato un rigore netto alla Germania per fallo di mano volontario di Pirlo forse saremo usciti già in semifinale!
Il resto e' tutta un'altra storia!!!!!
Deutschland uber alles!!!!

Ludwig 04.07.12 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Oh, per il rigor di cronaca, quella della contestazione del 1970 fu il risultato di una montatura della stampa che, alla ricerca di un capro espiatorio per la sconfitta col Brasile, diede tutta la colpa alle scelte tattiche di Valcareggi e del fatto che non avesse fatto giocare Rivera. Quella fu una contestazione di pochi cretini contro l'allenatore, e infatti Rivera venne accolto come un eroe. Io non ero ancora nato, ma non credo che tutto il popolo fosse inferocito contro una nazionale che dopo 30 anni aveva finalemente riportato l'Italia in finale, giocando la partita del secolo contro la Germania.

Marc Sarzi, Oxford Commentatore certificato 04.07.12 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Assolutamente incredibile. Una batosta spaziale come quella che ci ha rifilato la Spagna meriterebbe che gli azzurri passassero l'estate ad estrarre sale in Sicilia con le loro mani. Invece vengono glorificati. Quando si dice la manipolazione della realtà.
http://vittimep2.blogspot.com

Flavio D., Torino Commentatore certificato 04.07.12 21:17| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

hai perfettamente ragione beppe. abbiamo giocato molto mle in finale

Luca C., Termini Imerese Commentatore certificato 04.07.12 21:10| 
 |
Rispondi al commento

secondo me la spagna ci ha risparmiato 2-3 gol,effettivamente era da 7-8 a 0

pietro p., collecorvino(PE) Commentatore certificato 04.07.12 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi vi prego era una partita di calcio, erano 22 giocatori in campo che se la sono giocata. Non me ne frega niente di come sia finita e mi chiedo come possa esserci così tanto interesse attorno ad una partita. Beppe, anche te con il calcio adesso? ti prego....

Giulio D., giulio211271@hotmail.com Commentatore certificato 04.07.12 21:09| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

credo che il blog si debba occupare di temi leggermente più importanti. prima diciamo che l'informazione italiana è un'arma di distrazione di massa e poi la copiamo?

Raimondo F. Commentatore certificato 04.07.12 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Io non sono tifoso,ma basta commentare QUALSIASI cosa con questo tono polemico,sempre Lo stesso per ogni fatto che accada. Ci mancava solo Grillo allenatore (e si badi che Ho votato Pizzarotti a Parma...). Grillo rilassati.

marco rabuffi 04.07.12 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Non si celebra una sconfitta, si celebra il secondo posto agli europei. E' come una medaglia d'argento alle olimpiadi. Ora mi aspetto dal sagace Grillo, nell'eventualità di medaglie d'argento alle olimpiadi, lo stesso tipo di commento (l'importante è che sia sempre contro e profondo, che sappia vedere dietro, oltre....). In occasione dei mondiali del 2000 Zof si è dimesso per le critiche ricevute da Berlusconi (tra l'altro Zof ha recentemente dichiarato che si è pentito di quelle dimissioni). Non ho trovato traccia del parere di un premio nobel per lo sport (magari con specializzazione sul calcio) ad avvalorare tutte queste critiche. Ora, siccome il clacio ci distrae (noi cerebrolesi) dalle cose importanti, allora, dovremmo abolire anche i romanzi (tranne i libri di Grillo e Travaglio), i films (due ore di evasione sono pericolose, c’è il rischio che poi dimentichiamo i veri problemi), i concerti (idem) l’arte, l’amicizia, l’amore, ecc… tutte cose che, in questo periodo di crisi, ci distraggono dai guai quotidiani.
Dagli anni 60 abbiamo vinto un europeo (68), secondi ai mondiali (70), quarti ai mondiali (78), primi ai mondiali (82), terzi ai mondiali (90), secondi ai mondiali (94), secondi agli europei (2000), primi ai mondiali (2006), secondi agli europei (2012). A me sembra che il calcio sia una delle poche cose serie che abbiamo in Italia.

GIAN ANGELO MONCHIERI, ORZINUOVI Commentatore certificato 04.07.12 20:54| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

dalla telecronaca: ecco Iniesta palla al piede che corre e se ne va, Pirlo non ce la fa....

non ce la faaaa???? come uno senza palla che non ce la fa a correre rispetto ad uno che corre palla al piede??? e questo lo hanno pure proposto a pallone d'oro??? comiche italiane...

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 04.07.12 20:50| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vogliamo dirla tutta? Napolitano ha tentato la carta che usavano gli imperatori nell'antica Roma: il popolo è allo stremo, offriamo una settimana di spettacoli al colosseo. Peccato che gli uomini dell'arena sono dei milionari sconfitti e umiliati da altri milionari provenienti da un paese più disgraziato del loro.
Morale:finchè gli Italiani vivranno di pane e calcio e non si indigneranno per queste merdate meritano ciò che stanno patendo. Napolitano non si è preoccupato dei 500.000 Euro non ancora pervenuti a Mirandola ma di innaugurare con Giuliano Amato il museo di Garibaldi. Ma dove stiamo finendo? Vogliamo soccombere sotto la spada di Monti o rispolverare i valori di Pietro Micca?

Maurizio Demarchi 04.07.12 20:49| 
 |
Rispondi al commento

in effetti è la peggior sconfitta di tutti i tempi nella storia del calcio in una finale per competizioni di squadre nazionali, una sconfitta davvero memorabile, la spagna semplicemente ci ha asfaltati, proprio un'italia a.... brandelli!!! complimenti davvero!!!

ed un pirlo giocatore più sopravvalutato che mai addirittura proposto a pallone d'oro (al massimo di latta)!!! una vera bestemmia calcistica visto che ci sono i vari Iniesta Xavi e Xavi Alonso Fabregas che sono di ben altro livello e che bisogna ricordare che Messi ha fatto ben 73 gol e 23 assist, quasi 100 azioni da gol, Ronaldo ne ha fatti 46 nella Liga, insomma i campioni sono altri!!!

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 04.07.12 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Europeo lo ABBIAMO PERSO PRIMA DI COMINCIARLO con gli avvisi da parte della magistratura,nei confronti
di giocatori coinvolti in scandali e quant'altro,dunque una Nazionale ridotta a "PRANDELLI", ora si cercherà di salvare il salvabile
e ritrovare l'orgoglio Nazionale....

tommasomunno 04.07.12 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Proprio un bel campionario di insulti da parte di chi detesta il calcio e i suoi appassionati.
Cito dai commenti qui sotto:

capre, boccaloni, idioti, cerebroprivi, cornuti.

Ma vi dà così tanto fastidio che qualcuno la pensi diversamente da voi? E nello specifico, gli piaccia il gioco del calcio, senza esserne un fanatico?
Che cosa vi fa ritenere di essere superiori a loro?
L'educazione, no di sicuro.

silvano de lazzari 04.07.12 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

speriamo che adesso riprendano i processi di calciopoli....speriamo!

Alberto Z., PN Commentatore certificato 04.07.12 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Parla di quello che sai , che in questo periodo pare ti venga meglio. Da sportivo lode agli azzurri per un grande europeo Prandelli .... Grande persona d'altri tempi

Enrico predelli 04.07.12 20:36| 
 |
Rispondi al commento

festeggiare magari no
ma nemmeno prendersela cosi' tanto...

intanto è solo un gioco no?

intanto loro continueranno a percepire compensi milionari...

intanto solo noi ci incazziamo quando una squadra perde...

boh!

ivan m. Commentatore certificato 04.07.12 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Si parla di calcio, ed ecco 56 commenti in meno di due ore. Subito sotto si parla di una persona rovinata dalle speculazioni edilizie con la complicità della politica, e l'interesse è un decimo.
Io non ho nessuna puzza sotto il naso e anzi vado regolarmente allo stadio, però è ora che gli italiani si diano una svegliata.

Vittorio Bertola
Movimento 5 Stelle, Torino

Vittorio Bertola, Torino Commentatore certificato 04.07.12 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


condottieri di pezza. Prandelli.


pubblicata da Michele Turano Turano il giorno martedì 3 luglio 2012 alle ore 8.11 ·

secondo voi come dovrebbe essere fatto un condottiero che lasci un segno del suo operato in modo forte?

questa semplice domanda mi è venuta per la testa dopo aver visto e sentito, le annotazioni addotte, dal commisario tecnico della nostra nazionale di calcio.

premetto che lo credo persona di alto senso morale e anche capacissimo di formare una bella unione tra milionari, il chè non è sempre facile. però credo anche che nell'occasione di domenica sera abbia dimostrato tutti i suoi limiti. conclamatosi quando ha detto che era giusto che giocassero quelli che ci hanno portato alla finale.

credo che un condottiero abbia il dovere di prendere visione dei fatti ed adoperarsi in tal senso senza che sentimentalismi, o peggio quisquilie di sistema, possano indurlo in errore. io credo fortemente che la Spagna fosse un avversaria più forte della nostra nazionale dal punto di vista tecnico e fisico ma, credo anche che cercare di combattere un "nemico" sul suo campo sia deleterio. diamo per buona la volontà di Prandelli di far giocare giocatori ormai senza più energie ed acciaccati in modo imbarazzante, non sarebbe stato più opportuno attuare una sorta di difesa insormontabile. chiudersi a difendere 30- 40 metri di campo, avrebbe permesso ai giocatori di non lasciare sul campo le poche forze psicofisiche possedute correndo dietro ai funambolici spagnoli.

un catenaccio di difficile penatrazione. che sò: 5 difensori puri 3 centrocampisti bassi e 2 attaccanti sornioni pronti a castigare. sicuro, se ciò fosse stato fatto, avremmo assistito ad un'altra partita e credo pure che avremmo potuto dimostrare che non sempre i più forti vincono.

nella mia visione la partita si sarebbe svolta così: loro padroni indiscussi del campo che infrangevano i loro attacchi su una difesa perfetta. si sarebbero adirati molto e lasciato la convinzione

michele turano, san giovanni rotondo Commentatore certificato 04.07.12 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


michele turano.

condottieri di pezza. Prandelli.

secondo voi come dovrebbe essere fatto un condottiero che lasci un segno del suo operato in modo forte?

questa semplice domanda mi è venuta per la testa dopo aver visto e sentito, le annotazioni addotte, dal commisario tecnico della nostra nazionale di calcio.

premetto che lo credo persona di alto senso morale e anche capacissimo di formare una bella unione tra milionari, il chè non è sempre facile. però credo anche che nell'occasione di domenica sera abbia dimostrato tutti i suoi limiti. conclamatosi quando ha detto che era giusto che giocassero quelli che ci hanno portato alla finale.

credo che un condottiero abbia il dovere di prendere visione dei fatti ed adoperarsi in tal senso senza che sentimentalismi, o peggio quisquilie di sistema, possano indurlo in errore. io credo fortemente che la Spagna fosse un avversaria più forte della nostra nazionale dal punto di vista tecnico e fisico ma, credo anche che cercare di combattere un "nemico" sul suo campo sia deleterio. diamo per buona la volontà di Prandelli di far giocare giocatori ormai senza più energie ed acciaccati in modo imbarazzante, non sarebbe stato più opportuno attuare una sorta di difesa insormontabile. chiudersi a difendere 30- 40 metri di campo, avrebbe permesso ai giocatori di non lasciare sul campo le poche forze psicofisiche possedute correndo dietro ai funambolici spagnoli.

un catenaccio di difficile penatrazione. che sò: 5 difensori puri 3 centrocampisti bassi e 2 attaccanti sornioni pronti a castigare. sicuro, se ciò fosse stato fatto, avremmo assistito ad un'altra partita e credo pure che avremmo potuto dimostrare che non sempre i più forti vincono.

nella mia visione la partita si sarebbe svolta così: loro padroni indiscussi del campo che infrangevano i loro attacchi su una difesa perfetta. si sarebbero adirati molto e lasciato la convinzione

michele turano 04.07.12 20:30| 
 |
Rispondi al commento

L'ex medico della nazionale spagnola ha affermato che se parla, alla squadra gli viene revocato il mondiale...
Sono tutti dopati!

Jean Sebastien Schtitzer Lucidi 04.07.12 20:27| 
 |
Rispondi al commento

al quirinale preferisco vedere eroi di guerra e non certi balotelli!!!!!!!

omar cabrini 04.07.12 20:27| 
 |
Rispondi al commento

@ Milena

Se si voleva solo sottolineare come Monti e Napolitano abbiano sfruttato gli eventi per cercare di rendersi piu' popolari, allora lo si poteva dire piu' chiaramente risparmiandosi critiche esagerate in merito calcistico tipo "Il 4 a 0 con la Spagna che ci ha fatto fare la figura dei cioccolatai" e generalarizzazioni superficiali del tipo che questa sconfitta "ci ha dato invece fiducia.". Per me (e penso per la maggior parte degli Italiani) questa partita non ha cambiato nulla sulla mia visione della situazione economico/politica Italiana. Beppe fa un ottimo lavoro ad analizzare quest'ultima, e gliene sono grato, ma dovrebbe risparmiarsi post come questo.

Marc Sarzi, Oxford Commentatore certificato 04.07.12 20:24| 
 |
Rispondi al commento


condottieri di pezza. Prandelli.

secondo voi come dovrebbe essere fatto un condottiero che lasci un segno del suo operato in modo forte?

questa semplice domanda mi è venuta per la testa dopo aver visto e sentito, le annotazioni addotte, dal commisario tecnico della nostra nazionale di calcio.

premetto che lo credo persona di alto senso morale e anche capacissimo di formare una bella unione tra milionari, il chè non è sempre facile. però credo anche che nell'occasione di domenica sera abbia dimostrato tutti i suoi limiti. conclamatosi quando ha detto che era giusto che giocassero quelli che ci hanno portato alla finale.

credo che un condottiero abbia il dovere di prendere visione dei fatti ed adoperarsi in tal senso senza che sentimentalismi, o peggio quisquilie di sistema, possano indurlo in errore. io credo fortemente che la Spagna fosse un avversaria più forte della nostra nazionale dal punto di vista tecnico e fisico ma, credo anche che cercare di combattere un "nemico" sul suo campo sia deleterio. diamo per buona la volontà di Prandelli di far giocare giocatori ormai senza più energie ed acciaccati in modo imbarazzante, non sarebbe stato più opportuno attuare una sorta di difesa insormontabile. chiudersi a difendere 30- 40 metri di campo, avrebbe permesso ai giocatori di non lasciare sul campo le poche forze psicofisiche possedute correndo dietro ai funambolici spagnoli.

un catenaccio di difficile penatrazione. che sò: 5 difensori puri 3 centrocampisti bassi e 2 attaccanti sornioni pronti a castigare. sicuro, se ciò fosse stato fatto, avremmo assistito ad un'altra partita e credo pure che avremmo potuto dimostrare che non sempre i più forti vincono.

nella mia visione la partita si sarebbe svolta così: loro padroni indiscussi del campo che infrangevano i loro attacchi su una difesa perfetta. si sarebbero adirati molto e lasciato la convinzione

michele turano 04.07.12 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente questo e' un attacco al fatto che la premiazione in diretta tv degli azzurri sconfitti e' stata un mezzo di distrazione di massa, che una volta non sarebbe mai successo.
Pero' io ho trovato veramente ridicolo il gesto di Casillas.Dopo che sei 4-0 e avendo giocato una partita contro dei giocatori stanchissimi ( mentre loro erano MOLTO STRANAMENTE in forma , quasi non avessero mai giocato una partita) evita di fare il superiore e goditi la tua vittoria.Avessero anche fatto un altro gol , tra 4-0 o 5-0 , non cambia niente.L'umiliazione rimane sempre uguale.Si e' reso solamente patetico...

Al. P. Commentatore certificato 04.07.12 20:22| 
 |
Rispondi al commento


Ma che commenti idioti, di gente capitata qui per caso (o mandata) e che non ha capito una cippa.
Disquisizioni calcistiche, spiegazioni sulle tattiche, radiocronache e filippiche.

A Parma "Ferrandelli" non ha combinato niente. Ferrandelli? Allenava la primavera?

Se qua si vogliono le dimissioni del CT, allora mi tengo Monti, piddi e piddielle.

Appunto. Se questi sono i criteri di giudizio, tutto si spiega. Ce li teniamo di sicuro per un bel po'.

Ma non vi vergognate a venir qui a indignarvi con Beppe perche' secondo voi si tocca il dio pallone, quando ci stanno levando anche le mutande? Massa di cerebroprivi.

Non capite che il commento c'entra una cippa con le partite, ma coglie solo il grottesco del festeggiamento?

Avevano messo su tutto convinti della vittoria, e han mantenuto lo stesso apparato, persino gli stessi discorsi del Presidente, con grave sprezzo del ridicolo, facendo finta di niente, pur di avere una cerimonia in favor di telecamere, per sfruttare fino all'ultimo l'onda calcistica.


Machevvelospiego a fare.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.07.12 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Confido nell'onestà, nei giovani, in voi. Sono stanco delle caste degli stessi volti corrotti e incorreggibili, che spariscano, subito! Quanto sono distanti dalla gente comune i centri di potere, purtroppo molti non se ne rendono conto, sono talmente egocentrici ed egoisti da essere inconcepibili è incredibile come cerchino di nascondersi dietro l'evidenza, ma è ancora più incredibile e pericoloso come spesso ci riescano!! Ciao buon lavoro.

Leo Panicucci 04.07.12 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Agli italiani toccategli tutto ma non il pallone unica materia dove fanno esercizio di memoria

Riccardo Garofoli 04.07.12 20:13| 
 |
Rispondi al commento

chissà che direbbe la spagna se qualcuno con aria vittoriosa si presentasse a dire che non abbiamo perso, abbiamo NON VINTO. Bersani è un grande doveva fare lui la telecronaca ahahahahah

rodolfo 04.07.12 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Va beh, partiamo dai presupposti : due settimane prima degli europei Marietto Monti , non ancora infatuato dagli azzurri , disse che sarebbe stata opportuna una sospensione del campionato di almeno 3 anni per decantare la dilagante corruzione delle partite truccate.
Appena prima di partire Prandelli ha ammesso che se avessero chiesto agli azzurri di non partecipare non ci sarebbero stati problemi.
Nel girone potevano farci il biscottino invece siamo passati vincendo con l'Irlanda , e questo era già un mezzo miracolo.
Poi la vittoria ai rigori con gli Inglesi e quella coi tedeschi .
sinceramente nessuno il giorno prima di partire avrebbe scommesso sull 'Italia in finale ... ecco spiegata una parte della calda accoglienza al ritorno dei nostri eroi.
Una parte , perchè l'altra fa parte di un copione già visto :mezzo calcio nazionale ( compresi i dilettanti )corrotto fino al midollo , tifoserie che dettano legge ( ricordate come a Genova un demente che in qualsiasi altro posto sarebbe stato preso a calci in culo e rinchiuso in qualche struttura protetta, ha preteso la sospensione della partita e la resa dei giocatori imponendo loro di togliersi la maglia ? )... bene , adesso finendo tutto a tarallucci e vino , volemose bene , simm'e napule paisà , cà nisciuno è fesso , imboschiamo tutto, facciamo finta di niente , Buffon scommetterà ancora l'equivalente dello stipendio annuale di 500 metalmeccanici che minchionne vorrebbe prendessero ancora meno perchè in cina prendono un quinto .... minchiaaaaaa ... mi gira la testa ... ma questo non era il bel paese ?????????

William Borziani Commentatore certificato 04.07.12 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma stiamo a parlare della celebrazione fatta dal sig. napolitano? Si capisce benissimo che si è trattato del tentativo patetico di questo pessimo presidente di riconquistare un po' del favore delle folle. Malgrado la nazionale sia stata sconfitta in maniera vistosa. Malgrado ci siano giocatori, diciamo così, scommettitori. Malgrado il momento di crisi amplificato dall'azione del cosiddetto tecnico Monti.

Ivan P. Commentatore certificato 04.07.12 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono sembrati dei turisti che si erano persi...ehhh..via 11 morti..poi sono rimasti in 10...
Che la situazione era visibilmente confusa lo si è capito subito!...strano che nel giro di breve tempo 3 sostituzioni...e l'ultima è stata fatale..tanto da fare rimanere in 10 la squadra!...ma guarda un po'...mah!...è poverini...son rimasti in 10...ci sta di prendere 4 "pappine"...secondo me se rimanevano in 11 ne prendevano 6...ehhhh!
Andreotti dice:...a pensar male si fa peccato..ma alle volte ci si indovina!

roby f., Livorno Commentatore certificato 04.07.12 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma per favore... lasciando da parte le indebite associazion tra calcio e politica, i nostri giocatori ce l'hanno messa tutta e il 4-0 non riflette quella che e' stata comunque una partita agguerrita e dove abbiamo comunque avuto le nostre occasioni fino a quando non siamo rimasti in 10. Ok c'era la stanchezza e ci sono state scelte tattiche sbagliate, ma per carita' qui non e' come si e' perso contro la Korea del Nord nel 1966. Ritengo anch'io esagerato l'attenzione della politica pronta a sfruttare questi eventi sportivi, ma ritengo anche sbagliato sputare addosso a una nazionale che comunque ha giocato bene, e nella quale la maggior parte dei giocatori non ha nulla a che fare con i recenti scandali.

Marc Sarzi, Oxford Commentatore certificato 04.07.12 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Non so se c'e un blog per aspiranti allenatori perché qui non si sta parlando di calcio
Leggete bene il post

Riccardo Garofoli 04.07.12 20:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Apprezzo tantissimo questo blog ma quello che si sta dicendo in questo topic è triste. Quando questo blog parla di calcio diventa peggio del forum de Il Giornale nel topic della laurea di Barbara Berlusconi. Abbiamo perso 4-0 una finale? Quindi? Qual è il problema? Nello sport si vince e si perde. I calciatori sono pagati tantissimo? Quindi? Sono privati cittadini e firmano contratti con altri privati, pagando milioni di Euro di tasse. Quindi? Provate ad attaccare il cervello anche quando avete il sangue agli occhi per i politici che rubano. Lo sport è un'altra cosa. Se l'Italia del futuro deve essere affidata a gente che vuole le dimissioni di un CT che ha portato la Nazionale in finale agli Europei allora mi tengo Monti, il PD e il PdL.

Giuseppe D'Amore 04.07.12 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente della repubblica dopo gli scivoloni delle telefonate con il suo amico Mancino ha fatto un intervento nazional popolare per recuperare la perdita di popolarità che è in discesa da tanto tempo per le sue discutibili scelte e le non scelte tanti la pensano come me

Riccardo Garofoli 04.07.12 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Siamo un popolo di "cornuti contenti"...e come se finanziassimo pure il parterner fedrifrago mandandolo in vacanza con i propri soldi "a trombà"...ehhhhh!!
Questa è la cruda realtà...abbiamo una pletora di gente in politica che dovrebbe essere "fedele"nonostante li trattiamo bene...e questi cosa fanno?...ci rompono i coglioni e ci complicano la vita facendo danni..e poi ci danno la colpa a noi!!
La Nazionale..e i suoi risultati!...sono l'altra faccia della medaglia della politica..!

roby f., Livorno Commentatore certificato 04.07.12 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Non esageriamo. Chi capisce di calcio ha visto che rimasta in 10, sullo 0 - 2, la squadra azzurra ha rinunciato a giocare perché la Spagna, fortissima, aveva la partita in pugno. Hanno preso ancora due gol, potevano prenderne altri, ma la sostanza non cambia: la partita era finita con l'infortunio a Motta.

Benedetto S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.07.12 19:52| 
 |
Rispondi al commento

..Altro che onoreficenza al Quirinale x Pradelli e i suoi..
...tornare da una finale con 4 scoppoloni sullo stomaco, una bella figura da pellegrini a livello planetario..
...si meritavano la decurtazione del 50% degli oneri dovuti,
...Ma Mario e Giorgio avevano già da tempo preparato l'accoglienza, la vergognosa sconfitta portata al cospetto dell'intera nazione, ha cosi' assunto il ruolo della catarsi nella tragedia greca classica. La catarsi tragica altro non è che un aspetto della techne alypias, quella praemeditatio futurorum malorum già praticata dai Cirenaici. Dunque, una tecnica per avvezzarsi a sopportare i mali e il dolore che potranno colpire.

..Ma il calcio italiano è marcio, come il sistema dei partiti..
- soldi ai calciatori e + campi sportivi..
..Prandelli dimettiti ..hai fatto giocare la squadra in 10.x una sostituzione che neanche un bambino avrebbe osato fare..
..Balotelli sei ingessato se non ti passano la palla sei una statua vivente,
..Buffon sai dove te le devi mettere quelle forcine?????????


Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 04.07.12 19:51| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

bah leggendo i commenti mi accorgo che il popolo italiano è un paese di pallonai e pallonari.....mai visto gente che si scalda per un gioco ormai tutto truccato, con dei milionari in campo e nessun campione vero....

Riosa Peter 04.07.12 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nostro presidente è un esempio di arretratezza della nostra Italia, premia sempre i falliti privilegiati e intoccabili grazie a questo sistema ci troviamo dove siamo.Sia che sono politici sia nello sport e anche........................................................................................................ci siamo capiti!

claudio a., verona Commentatore certificato 04.07.12 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Si ma cerchiamo di distinguere le cose, la spagna e' piu' forte ok, ma si sono dopati, le dichiarazioni del Dr Fuentes sono lampanti, se lui parlasse la alla spagna verrebbero tolti sia l'europeo che il mondiale, stiamo parlando di un dottore che ha cambiato il sangue a centinaia di atleti dopati quindi abbiamo perso si, da 11 drogati, complimenti a loro che non si sono fatti beccare


In un calcio professionistico De Cubertin è un fallito

Riccardo Garofoli 04.07.12 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Ho idea che il post non sia capito non è un commento sportivo ma una esortazione a pensare il perché del gesto

Riccardo Garofoli 04.07.12 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vero che abbiamo perso e subito una sonora batosta, ma almeno abbiamo giocato provato a giocare bene.
Il calcio è uno sport e non decide le guerre o le alleanze. Non mi interessa più cosa raccontano o ricorderanno gli altri se comunque prima di cadere si è dimostrato, per una volta, di valere qualcosa. Gesto di Casillas spero fatto in buona fede, ma magari avrebbe dovuto mostrare piu' rispetto versi la mattanza dei cani randagi in Ucraina, eliminati per questo torneo. Una denuncia televisivamverso i responsabili sarebbe stata molto più interessante.

daniele bassanese 04.07.12 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,

i finti riti nazional-popolare fanno sempre presa sui boccaloni.

I quali, non concepiscono l'idea che uno possa tifare per chi non parla la sua lingua.

Probabilmente credono che quello che si trovano a vivere sia sempre esistito e sempre esisterà.

La storia, si sa, la studiano solo i topi di biblioteca. Il poppolo nel migliore dei casi la ritiene inutile. Che gli frega! Guardi, che sono gli stessi,più o meno, che si son fatti montare la testa dall'imbonitore.

Si è mai chiesto perchè tanti dello stivale si proclamano europei?

gianni fiorani, Brescia Commentatore certificato 04.07.12 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Beh, intanto la nazionale di calcio è arrivata in finale...

silvano de lazzari 04.07.12 19:31| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che partita avete visto? Fino al 50" c'e' stata partita, sebbene fossimo fuori forma (v. Chiellini) abbiamo creato un paio di nitide palle gol, uno era praticamente gia' fatto, con Di Natale. Ma ha sbagliato, pazienza, il calcio e' fatto di episodi. Poi c'e' stato il crollo fisico.
Finale a parte e' stato un torneo emozionante. Gran gioco, Germania sì davvero umiliata. Come al solito noi italiani ci dimentichiamo in fretta.
E Napolitano aveva promesso di ricerverli dopo la semifinale: cosa fa, disdice perche' han perso? Ma va la.
Il calcio e' uno sport, e la vittoria non e' l'unica cosa che conta.

Ettore P. 04.07.12 19:31| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una volta si diceva pure "onore ai vinti", trovo di cattivo gusto l'incontro con Napolitano, ma il gesto di Casillas per me è da elogiare, certo che se poi dovete fare critiche alla cacchio di cane pur di dire qualcosa mi deludete, e fortuna che sono stato sempre daccordissimo con la linea di questo blog.

Antonio Esposito 04.07.12 19:28| 
 |
Rispondi al commento

...Non ho nemmeno il coraggio di guardare in faccia mia moglie, i parenti accondiscendenti e comprensivi cercando con frasi di incoraggiamento di tirarmi sù...ti confido che ho pensato a tante cose Beppe...gesti estremi per la vergogna, sentirsi come un cane bastonato un verme, continuo a sentirmi male sto pensando di consultare uno psicologo per uscirne da questo baratro....addiritura sto pensando di lasciare casa ed andarmene in un altro paese.

Giovanni Macri 04.07.12 19:25| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe io ti voterò alle prossime politiche ma questo sarcasmo secondo me è fuori luogo l'italia calcistica ovviamente ha fatto un miracolo ad arrivare in finale la spagna gioca un altro sport e non dimentichiamoci che abbiamo battuto inghilterra e germania la prima al nostro livello la seconda a mio parere nettamente superiore all'italia e secondo me era la candidata numero 1 a vincere gli europei e non facciamo politica su tutto lo sport è sport e tale deve rimanere (ne oppio per popoli ne il demone dell'italia ma solo sport)

samuele giacobbi 04.07.12 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

con tutte le scusanti che vogliamo e'stata una finale umiliante per l italia punto e basta...se poi vogliamo fare x forza i tifosi e un altro discorso...io tifo m5s

Di P., reggio emilia Commentatore certificato 04.07.12 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Baciamo li piedi

Riccardo Garofoli 04.07.12 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Povero popolo illuso che crede ancora nelle partite truccate. Mi fate pena.

luca calabrese 04.07.12 19:20| 
 |
Rispondi al commento


Il presidente ha premiato la squadra per rifarsi un po' l immagine dopo le telefonate con mancino ha sfruttato l occasione per riprendere un po' di popolarità

Riccardo Garofoli 04.07.12 19:20| 
 |
Rispondi al commento

...devi stare calmo; non sei ancora nessuno; una voce nel saco non fa rumore...dettata a voce da vecchiacci della stessa età di Napolitano...mettendo in moto un meccanismo tipo scala mobile da farti percorrere in senso contrario per far si che quella energia trovasse uno scoraggiamento a mò di ruotina da criceto...ed allora mi convinsi che le mie energie giovanili erano sprecate e che un giorno mi si sarebbero ritorte contro...e così decisi di emigrare...
La nave Italia è completamente affondata Beppe, adesso per ritirarla sù ci vorranno tanti giovani e giovanissimi con la voglia di spaccare il mondo!

Giovanni Macri 04.07.12 19:18| 
 |
Rispondi al commento

che figura de mierd...!!!!!!

stefano martini 04.07.12 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
Domenica sera si è assistito ad un requiem, la più grande umiliazione nella storia dello sport mai assistita prima tanto che il portiere avversario ha invitato l'arbitro a dare fine al massacro! Uno staff tecnico e medico da schiaffi ha mandato in campo atleti stremati ed incerottati senza tener conto dei test medico atletici che avrebbero dovuto dare il no allo schieramento in campo di atleti debilitati per evitare una storica debacle. Il dramma stà proprio nel plauso fatto al ritorno a Prandelli altro raccomandato di turno che ha diretto le note finali di un REQUIEM ALL'ITALIA questa volta nel campo dello sport. Una storia infangata di un secolo di cultura di sport e tenacia dove eravamo conosciuti e temuti per spezzare fiato e gambe agli avversari, dove al portatore di palla avversario non veniva concesso più di mezzo metro. Le note finali del REQUIEM stà proprio nel tenere a spasso per il mondo gente con i coglioni quadri come Capello ed avvalersi del meno peggio come Prandelli per far affondare definitavamente la nave Italia ridotta a brandelli!
Il mio dramma tutto personale adesso lo devo affrontare a testa bassa, essendo sposato con una Spagnola con una figlia di un anno non posso più entrare i bar, ristoranti che devo subirmi inevitabili ghigni, battutine sarcastiche, e per i più buoni penosi incoraggiamenti...dopo il Bunga Bunga e Capitan Schettino anche questo ci toccava a noi poveri Italiani, che fino a 20 anni fà all'estero andavamo a testa alta e fieri di una grande tradizione e cultura del bello, del buon cibo e del ben fare. Mentre scrivo questa lettera Beppe la mia tastiera si bagna di lacrime, le stesse lacrime versate quando decisi di lasciare il mio paese, le stesse lacrime erano dettate dalla stessa rabbia e la stessa frustrazione di quando poco dopo diplomatomi mi tuffai nel mondo del lavoro con quella voglia di spaccare il mondo e quella energia infinita che solo un ventenne può avere ma che da vecchi lestofanti con frasi del tipo..

Giovanni Macri 04.07.12 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora, per punti:
1) un mese prima abbiamo perso 3-0 contro la russia, un mese dopo eravamo secondi in europa
2) con prandelli la nazionale ha smesso di fare il solito catenaccio+contropiede ed ha iniziato a giocare
3) ci sono stati 3 minuti di recupero.

voglio essere sincero: difficilmente voterò il m5s, principalmente perchè discrimina la gente che è nata 1cm al di qua o al di là del confine, ma leggendo il post l'impressione è che probabilmente non avendo visto le partite ne ignori "qualche dettaglio"( oppure, veramente di calcio ne capisci meno di me che certo non sono un esperto). Ora... non era sbagliato parlare di qualcosa di cui non si sa nulla? Tra l'altro, ammettendo che Buffon e Bonucci abbiano delle colpe, perchè colpevolizzi anche gli altri? perchè guadagnano troppo? anche questa è discriminazione.
Io non ho festeggiato, se avesse vinto probabilmente avrei fatto un paio di sorrisi in più ed il giorno dopo avrei commentato di più la partita con i colleghi, ma niente di più. Però da qui, a trattarli come un politico condannato che ha il suo vitalizio in parlamento... secondo la mia umile opinione, ci passano 6-7 anni luce circa...

Sergio 04.07.12 19:13| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
PERDENTI E CONTENTI,LA "SOFFERENZA" DELLA SCONFITTA SARA' UN OTTIMA MEDICINA,INSIEME A QUELLA ECONOMICA
ALVISE

alvise fossa 04.07.12 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Sempre e solo forza beppe!

alvise zanusso 04.07.12 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Piuchealtro, Beppe, non è nemmeno l'essere arrivati in finale contro tutte le aspettative, quanto piuttosto aver giocato stranamente fin troppo bene e limpidamente nelle 2 partite precedenti sembra aver legittimato tranquillamente questa situazione. Il problema è proprio quel limpodamente a cui ho fatto cenno. Un momento strano per tutta questa limpidezza. In ogni caso infrantasi giustamente in finale.

Andrea C., Milano Commentatore certificato 04.07.12 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Questa volta, mi spiace, ma sono solo parzialmente d'accordo. E' stata sicuramente una delle peggiori partite che abbia mai visto, e certamente il capo dello stato poteva evitare di "convocarli" a corte per complimentarsi, per contro, nel complesso del torneo, ho visto giocare la migliore italia di sempre, ci sono stati errori nella preparazione della partita, innegabile, ma la benzina era finita. La cosa che dovrebbe far riflettere, in compenso, è che i diritti televisi, come al solito, dettano legge. Perchè una delle due squadre (in questo caso l'italia) ha avuto 1 giorno in meno di riposo ?

Stefano Benna 04.07.12 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Dal Italia fuggono i cervelli al CERN i ricercatori italiani hanno dato tanto per isolare il bosone di higgs
E rimangono i piedi purtroppo pure storti
ma li festeggiamo non baciamo più le mani ma i piedi

Riccardo Garofoli 04.07.12 19:09| 
 |
Rispondi al commento

finiscila a dire stronzateee!!
da comico a politologo ad esperto di calcio.
pensa a ferrandelli che non è il grado di fare una giunta.

Marco De Gregorio 04.07.12 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ti ho difeso quasi sempre, però questa è una di quelle (poche) volte in cui non ti difenderò, mi fa tristezza questo post.

PS: da calciatore (infimo) posso solo difendere casillas, perchè sul 4-0 il recupero non andrebbe neanche dato.

cino r., firenze Commentatore certificato 04.07.12 19:08| 
 |
Rispondi al commento

No non sono daccordo.....primo perchè (tranne qualche caso sporadico) mai nessuna nazionale italiana aveva espresso un bel gioco come contro Inghilterra e Germania e poi la Spagna ha vinto sì meritatamente...ma se qualcuno ha visto l'intero torneo della nazionale iberica...non si può certo dire di una nazionale irresistibile (vedi gare contro la stessa italia nella prima partita, Croazia...che ha avuto le migliori occasioni per vincere, Francia....gara dove tutti si sono addormentati e per concludere Portogallo contro la quale meritavano di uscire....). Poi la Spagna ha vinto 4-0 contro 11 "morti"..anzi hanno avuto pue la fortuna di giocare contro 10! Difatti (a parte la triplice vittoria...e certo non è poco) non capisco questo trionfalismo proprio per la gara contro l'Italia...anzi è un'offesa proprio per gli spagnoli...perchè come dice una certa pubblicità..." Ti piace vincere facile....."!!!! Avrei voluto vedere una gara 11 vs 11 e con 11 giocatori abili e arruolabili e non certo 11 giocatori che erano in campo per "riconoscenza!". Ecco...a Prandelli (che ha fatto un gran lavoro) bisogna rimproverare le scelte per la finale....visto che non ha mostrato il carattere di mettere fuori i giocatori non in forma (almeno 4/5)....avrebbe dovuto avere + coraggio......magari inserendo Diamanti/Nocerino/Balzaretti/Giovinco.....e poi non si è capito quell'inserimento di Thiago Motta. In definitiva....io sono soddisfatto del cammino azzurro e del gruppo azzurro....abbiamo steccato "per riconoscenza" la finalissima...e purtroppo è una macchia che resterà....così come rimarrà nella storia il 2-1 sulla Germania!!! Forza Italia

fabio marino 04.07.12 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Che spettacolo desolante premiare i perdenti e con quale enfasi il presidente a difeso il ct che ha fatto giocare in 10 per 20 minuti la squadra ma l Italia e il paese alla rovescio non si premia chi merita dei ricercatori che scoprono il bosone di higgs no meglio premiare Buffon o il ct e cosi che si da il buon esempio

Riccardo Garofoli 04.07.12 19:06| 
 |
Rispondi al commento

dai beppe non esagerareee...non te ne andare dai

salvo auditore 04.07.12 18:59| 
 |
Rispondi al commento

casillas li ha detto al arbitro

"per rispetto della italia finisca la partita"

secondo me era una forma per fare il buffone come dicendo finiscela perche si no continuamo a infilarli retti

agg presuntuosi di questi spagnolitos


io la ho goduto contro la germania e suo allenatore con faccia di furer

;;)) la stessa squadra spagnola ha perso 4 a zero a buenos aires che non rompano troppo questi presuntuosi

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.07.12 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Immagino che tu Beppe abbia gufato dal 1' al 90' contro l'Italia.
Quest'articolo ne è la conferma.
Tutto ciò è patetico.

Dario Tilesi 04.07.12 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Son d'accordissimo. Per me Prandelli è da bocciare e dovrebbe dimettersi.

Pietro G., La Spezia Commentatore certificato 04.07.12 18:51| 
 
  • Currently 1.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori