Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Qualcosa di sinistra: le riforme di Hollande


hollande_paris.jpg
"Riforma delle tasse di Hollande:
- eliminazione dello scudo fiscale per i piu ricchi (compravano il secondo appartamento e beneficiavano di uno sgravio);
- eliminazione delle ore supplementari defiscalizzate (chi dichiarava tutte le sue ore pagava di piu di quelli che furbamente se le facevano mettere come ore straordinarie);
- aumento delle tasse di un'aliquota di quasi il 10% per i ricchi;
- niente sgravi per chi ha i figli che studiano all'estero (i figli dei ricchi andavano a studiare in scuole private estere e beneficiavano di aiuti statali);
- aumento tasse per chi detiene proprietà in Francia e, cercando di pagare meno, chiede residenza all'estero (ma come godo!);
- tutta una serie di precisazioni e cavilli che per una volta tanto puniscono i veri furbetti;
Praticamente ha eliminato tutti i privilegi che il caro Sarko aveva dato agli amici ricchi. E prima di aumentare le tasse l'assemble nationale si è auto ridotta lo stipendio del 30 per cento! Bersani, mi senti? Leggi e impara cos'è la sinistra! E dopo ti pulisci la bocca dal nome di Hollande, e in seguito te ne vai affanculo! Che dire? Sono contenta di queste riforme, perché le trovo giuste e anch'io ne beneficerò. Mi spiace e mi si strappa il cuore vedere queste differenze con la mia cara Italia".
Daniela S., Parigi

5 Lug 2012, 09:56 | Scrivi | Commenti (183) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

le cose utili e fatte con una certa equita'non si devono per forza etichettare con concetti come destra e sinistra e spero che cio' sia la caratteristica che contraddistingue il mov.5 stelle se non si vuole essere accomunati a quei politicanti che hanno distrutto e dissanguato l'italia

antonio leto 17.07.12 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione ad addormentarsi sugli allori, dopo queste prime riforme di Hollande. Sarebbe molto grave se anche in italia arrivasse un "salvatore" simile e dopo queste leggi (sacrosante ma per ora ridicole rispetto a quello di cui ha veramente bisogno la Fancia per risollevarsi) ci accontentassimo e credessimo che tutto vada a gonfie vele. Sono solo specchietti per le allodole a mio avviso, questi sono sfoghi che fanno si che la popolazione creda di aver risolto i suoi problemi, e continua a credere nel giochetto del destra/sinistra delegando il solito politicante di turno. Attenzione quindi. Io preferisco ancora una situazione come quella italiana, con la politica allo sfascio e tutte le cose che vanno a rotoli. Solo così le persone stanno in guardia e anche il Movimento 5 Stelle ha possibilità di esistere e concretamente di crescere e diventare prima forza politica del Paese. Ricordiamoci tutti che il vero cambiamento è quello nostro. Ogni singola persona deve cambiare e attivarsi per essere partecipe nella vita politica del suo comune di residenza. Il 100% dei cittadini attivi significa il cambiamento totale dell'intera Italia. Ecco l'unica grande forza e l'unica via possibile per il Vero cambiamento. Attenzione agli Hollande italiani, che arriveranno presto....

Marco Rubanu 17.07.12 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Mentre in Francia si cominciano a fare cose di sinistra, in Italia si continuano a fare cose "SINISTRE". VIVA MOVIMENTO 5 STELLE.
GIANGIULIO UTZERI.

Giangiulio Utzeri, Brescia Commentatore certificato 17.07.12 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia non esiste politica, esiste il sistema di tirare l`acqua al proprio mulino rubando agli italiani restituendogli in cambio sempre più spese, niente svaghi, nessuna certezza, aumento del debito ogni giorno, nessuna giustizia: non esistono leggi che ci tutelano per nessuna questione. Poi ci regalano disoccupazione, difficoltà per chi è in proprio o ha una società.. si stenta a vivere nella vita che ci hanno imposto gli altri e diciamo di essere in democrazia... ci siamo dimenticati che cosa sia?! Facciamo altro che lamentarci invece dovremmo agire tutti insieme solo così potranno cambiare le cose, togliendo con la forza i politici. L Italia affondera` così continuando..i soliti politici non FARANNO MAI I NOSTRI INTERESSI! Saluti, Laura

Laura Ricci 17.07.12 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io,appena arrivo a ricevere la pensione (6 anni)vado na vivere i Francia!

kicco marinetti, como Commentatore certificato 17.07.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento

L' Italia sta passando una lunga emergenza, per questo deve rivedere tutte le prioritá: BLOCCO DELLE IMMIGRAZIONI - ELIMINARE GLI IMMIGRATI CLANDESTINI E NÃO QUALIFICATI - DIMEZZARE IL PARLAMENTO E PROPORZIONALMENTE I FUNZIONARI - RIVEDERE I RUOLI MILITARI DI COMANDO PER PROMOZIONE VINCOLATA ALLA FUNZIONE E NÃO PER AUTOMATISMO - ECC... i vari altri commenti riassumono sufficentemente altre giuste proposte -

Gilberto Moietta 17.07.12 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Tutti hanno dimenticato i 60 miliardi di euro accertati dalla Corte dei Conti che il nostro apparato politico e burocratico fanno fuori attraverso la corruzione, perchè non abbiamo iniziato da questi soldi per risanare l'economia?
perchè non sono intervenuti sulle pensioni d'oro, riducendole? perchè i nostri manager prendono cifre esorbitanti anche se non producono? perche i politici non è stato abbassato lo stipendio a 5000 euro visto anche la loro inattività? perchè la nostra "sinistra" non si fà carico di tutti questi perchè?.........

Vincenzo Sacco 17.07.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Bla,bla,bla,bla........ Continuiamo con i blablabla che il conto al super, la benzina, l'assicurazione, l'affitto o il mutuo, ecc. ecc. lo paghiamo con i blablabla. Se un bla fosse moneta saremmo ricchi, infatti c'è chi il bla lo monetizza. Svejaaaaaaaa !!!

ilbob Cinquantotto Commentatore certificato 17.07.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

non c'è bisogno di usare parolacce un giorno si e l'altro pure. Bersani ha dei veri problemucci a giudicare da.... tutto.

Noi siamo i cittadini, se noi facciamo politica, i politicanti de ne andranno "a quel paese". Noi non siamo come Bossi, noi se davvero vogliamo non abbiamo bisogno di rafforzare i nostri pensieri con le loro scurrilità.

Può esserci una forma senza sostanza, ma non una sostanza senza forma.

Filippo D'Ascola - Reggio Calabria

Filippo D'Ascola 17.07.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento

I cittadini Italiani dovrebbero lavorare su queste soluzioni:
1) Tagli totali alla politica, ma questo ormai è chiaro.
2) Quanti soldi spendiamo per la lotta all’evasione fiscale? Perche sono sempre di più gli evasori?Lo stato dovrebbe permetterci di scaricare tutto dalla retta dell’asilo, al caffè, all’affitto, alla macchina, così ogni cittadino deve avere interesse a richiedere scontrini e fatture perché ha convenienza personale a farlo altrimenti ogni scontrino mancato sono tasse che deve pagare. Poi se lo stato vuole il 50% del netto glielo do volentieri.
3) Quanti soldi spendiamo per combattere la droga e la prostituzione, quanta delinquenza gira intorno a queste due problematiche? Dalle rapine ai sequestri di persone, dallo sfruttamento al pizzo. E credete che i consumatori di droga cesseranno di esistere? O la prostituzione scomparirà? E allora perché non fare come altri paesi? Legalizzando, con i dovuti controlli, le due piaghe avremmo tantissima delinquenza in meno, lo stato che farà cassa come per le sigarette ma almeno avremmo una riduzione della criminalità e di soldi spesi per combatterla ritengo almeno di un 60%. E sicuramente stato di vita più sicuro.
4) Cassa integrazione e disoccupazione garantita, ma la persona nel periodo di tempo in cerca di occupazione deve essere a disposizione del proprio comune o dello stato per fare qualsiasi lavoro, dalle pulizie delle strade al giardinaggio almeno per 4 ore al giorno.
5) Privilegiare gli Italiani in Italia, prima di provvedere a rimandare al proprio paese gli stranieri con mille euro in tasca per poi rivederseli il mese dopo per ripetere la stessa cosa, campando quindi di rendita, provvediamo a dare i 1000 euro al pensionato o all’ammalato o all’orfano, una madre da la vita per il proprio figlio ma la madre Italia SFAMA I FIGLI DEGLI ALTRI FACENDO MORIRE DI STENTI I PROPRI.

Grillo confido in te.

Cristiano Sam. 17.07.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo, tu non sei come Holland. Ma solo un mostro della politica italiana non diversa da quella che è al potere perchè coglie in questa melma tutto ciò che può per opportunità. Quello che non hai è una visione della società italiana, esattamente come questa oligarchia di politici. Holland è il frutto della politica francese, è l'idea di società della Francia e del partito socialista francese. Holland non attacca l'immigrato e nel suo programma non c'è l'uscita dall'euro, Holland non invita i francesi a non pagare le tasse. Holland non fa antipolitica, anzi è la dimostrazione di quanto può e deve fare la politica. Holland è di sinistra. Holland è un social democratico.

Nunzio Cutrone 17.07.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piacerebbe capire che cosa succederebbe se vincesse il non voto, se gli Italiani ritirassero tutti i risparmi dai propri conti correnti, e se gli Italiani si inventassero di tutto pur di non spendere più neanche un centesimo di euro... Qualcuno sa spiegarmelo?

Alt 126 17.07.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma è una cosa così grave avere possibilità economiche, Grillo, e no solo lui, parla come se tutti quelli che hanno una certa ricchezza siano ladri ed affamatori del popolo....ma se uno si fa un mazzo così e se li guadagna e magari ci paga tutto quel che deve pagare è un bandito...qui è la dottrina cristiana che ha giustificato questo modo di pensare, che poi giustifica tutti i tentativi di depauperare che ha di più : è più facile che un cammello passi per la cruna di un ago che un ricco entri in paradiso (ammettendo che esista....), nei paesi anglosassoni dove la ricchezza è vista x quello che spesso è ovvero il premio del duro lavoro certi argomenti non passano e le cose funzionano meglio generalmente... l'attuale classse politica è frutto delle elezioni e l'elettoratoha grandi responsabilità...

Stefano D. Commentatore certificato 17.07.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sinistra in Italia non esiste, politicamente parlando.
In ogni caso le ideologie sono belle che morte, quindi mettiamo una pietra sopra i vari PDL, UDC, PD etc etc etc etc etc e ancora etc.

Pensiamo ai problemi reali, della svendita di questo paese, delle disparita', dello smantellamento dello stato sociale, della sanita', del tessuto industriale, della distruzione dell'ambiente.

Lo spread, lasciamolo per le seghe mentali di Monti e i suoi compari banchieri ed ex colleghi di Goldman-Sachs

Luca Scalia, Palermo Commentatore certificato 17.07.12 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i politici dal medioevo ad ora per risolvere i problemi di cassa hanno solo aumentato le tasse.
Questo non serve a niente o per lo meno serve per qualche periodo, dopo si ritorna sempre da capo, è un circolo vizioso. Il sistema migliore per risanare l' economia è ridurre le tasse ( così tutti le pagano ) abbassare l' IVA perché se l' IVA fosse al 5 % nessuno più la evaderebbe. La cosa più importante da fare però è tagliare tutte le spese inutili nel parlamento italiano e queste sono veramente troppe.
Cominciamo a ridurre gli stipendi e il numero di parlamentari, i vitalizi, le doppie o triple pensioni, le pensioni d' oro . Solo con un po di questi tagli, si avrebbero quasi 100 miliardi di Euro per anno risparmiati. Ci sono poi le province da tagliare , quanti uffici inutili, quanta gente che non fa niente riceve un alto stipendio. Andiamo a vedere anche nei trasporti, quanto spreco di risorse, quanti sono i trasporti che funzionano bene ? E qui mi fermo perché ci sono altre cose che andrebbero rivedute.

Luciano Bertolin 15.07.12 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bersani di sinistra?? bona questa!! è palese che non rivede l'ora di parlare del fu "pentapartito", con lui nella veste del "socialdemocratico". è pronto a tutto, soprattutto nel caso del perdurare della crisi economica, organizzare una ottima italiana per restare vicino al suo vero idolo: il psiconanomafiopedofilp234ista!!

ivano genovese, poggiomarino (na) Commentatore certificato 10.07.12 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Sono riuscito a dimostrare matematicamente i danni che sta facendo il governo Monti . Ho messo la dimostrazione matematica su Wikipedia :

http://it.wikipedia.org/wiki/Politica_economica

Ciao

gian 10.07.12 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hollande ha capito tutto. Noi invece stiamo per tornare alla grande coalizione con un gruppo di politici attaccati alla poltrona capitanati da un tecnico che fin' ora non ha risolto niente tranne impoverito i più poveri e gettato nella disperazione quelli che non hanno portavoci della loro giusta protesta( perché ormai si sono tutti defilati, anche i sindacati) .
Io continuo a protestare, a scrivere a partiti, sindacati, istituzioni invitandoli a guardare in faccia la realtà, a capire che stanno sbagliando, che non e' lo spread che ci ucciderà ma la mancanza di solidarieta verso chi sta peggio, la presunzione di stare sempre nella ragione , l' incapacità di raccogliere e far propri i suggerimenti che vengono dal basso da coloro che stanno pagando sulla propria pelle l' incapacità e l' arroganza dei vecchi e nuovi governanti. Forse in questo movimento potrei trovare la possibilità di diffondere e rendere visibili i miei appelli che altrove, probabilmente, sono stati cestinati. Non conosco le modalita' per cui resto in attesa di risposte da chi, pur non conoscendomi, si mostri disponibile a mettermi alla prova . Sono certa che se lo vogliamo questo mondo privo di giustizia, di umanità , di altruismo possiamo cambiarlo. Maria Morrone

Maria2 Morrone, Roma Commentatore certificato 10.07.12 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Bersani è preistoria

beppegrillocastellanagrotte 06.07.12 23:58| 
 |
Rispondi al commento

DETRATTORI DI HOLLAND,INVECE DI ANDARE VIA DALLA FRANCIA VOGLIATE TUTTI ANDARE A FARE I CULO. STATE PURE CON DEMETAN ALFANO E ROBOCOP - MONTI.
GRAZIE MONSIEUR HOLLANDE, SARKO E CARLA VIA DAI COGLIONI INSIEME CONB VELTRONI, CASINI, BERLUSCONI E I TECNOCRATI. VOI ULTRALKIBERISTI DEI MIEI COGLIONI, NESSUNO ESCLUSO.
ANZI, VENITE IN ITALIA, DOVE LA POLITICA ECONOMICA E' AGLI ANTIPODI...A FARE I CO.CO. CO , I PRECARI, I DISOCCUPATI CON INGLESE COMPUTER E LAUREA. ANDATE TUTTI A CAGARE. IN NORVEWGIA. COLLA FLEXECURITY NEL C.

riccardo 06.07.12 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Certo che ci sono solo cose giuste e cose sbagliate, ma ci sono due modi per arrivarci, da destra o da sinistra. Lo Stato deve spendere meno? La Sinistra taglia le gerarchie, i capetti inutili, gli stipendi dei grandi manager, mette una patrimoniale anziché una tassa iniqua. La Destra toglie le agevolazioni alla classe popolare, liberalizza o privatizza a seconda della situazione, mette l'IMU ma non la patrimoniale, agevola l'industria e si adopera affinché sia rispettato il principio del libero mercato.
Destra e Sinistra fanno questo, il fatto che in Italia la Destra non sia mai esistita e la sedicente Sinistra inciuci coi democristiani non c'entra un fico secco. Confondete il risultato col metodo. Si dice che Stalin avesse pronunciato le seguenti parole: "La morte risolve tutti i problemi: niente uomini, niente problemi." Risolvere i problemi è una cosa giusta... ma il mezzo conta davvero così poco?

Laura B. Commentatore certificato 06.07.12 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Non è un fatto di destra o sinistra, si tratta solo di fare delle leggi giuste e intelligenti.

Massimiliano Vessi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.07.12 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Direi di lasciare perdere i concetti di destra e sinistra. Qui si parla di privilegi che non hanno niente a che fare. E i privilegi sono sempre mancanze di rispetto gravissime e furti verso i cittadini "normali". Quello che serve è onestà dei governanti e corretto atteggiamenti di essere correttamente pagati e correttamente produttivi.

roberto d'iseppi, verona Commentatore certificato 06.07.12 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché' ci si deve sempre schierare(destra o sinistra)? Cosi' facendo ci sara' sempre una parte dell'elettorato scontenta perché' perdente e quella appagata perché' vincente. Questo concetto e' del tutto sbagliato oltre che iniquo. Ma, come si fa' a pensare ancora in questa maniera? E' proprio quello che vogliono quei paraculi dei politicanti di mestiere. Svegliati, parigina di sinistra. La soluzione e' molto semplice e faticosa ad un tempo, e tocca proprio a noi farla mettere in pratica. I governi, i parlamenti, le istituzioni in genere e, quindi, chi li rappresenta, devono essere messi nella giusta condizione di svolgere il proprio ruolo non prescindendo dall'Etica. Non e' possibile sentire frasi come " non e' lecito ma e' legale" o " non sara' giusto ma, in base all'art.x, e' consentito. Il parassita di professione sa gia' a priori che sta traendo in inganno, con la complicita' di tanti peones ignoranti, con ddl, leggi o decreti parte o gran parte dell'elettorato. E tutto questo nell'ambito piu' alto, a parole, delle nostre sbeffeggiate Istituzioni. Insomma, legalita'+etica= equita'. Nessun partito da seguire - gia' il termine "partito(di parte)" suscita' impressione - e neppure false ideologie. Come a dire che va bene il partito che soddisfa i tuoi sogni o bisogni. Ma, se cosi' fosse, non vi sarebbe giustizia ed equita' nel tuo partito e, allora, tutti coloro che stanno negli altri partiti, cosa sono: figli di puttana? Andiamo! Credo, siamo abbastanza acculturati per non cadere in questi miserabili trabocchetti. Che vengono predisposti dai soliti noti che, veramente, a guardarli(per chi ci riesce)e a sentirli causano disturbi gastrointestinali o, peggio, anoressia sociale.

Salvatore Giannasso 06.07.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente qualcosa di sinistra?? Ma cos'è di sin istra?... e che cos'è... di destra? Basta! Non c'è più nè una sinistra, nè una destra, nè un centro!! C'è solo che chi fa le cose giuste ed eque per tutti i cittadini HA FATTO UNA COSA GIUSTA! Finiamola con i VECCHI schieramenti ( destra.... sinistra... ).

Flavio Cavalleri 06.07.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento

bella Daniè......puro er minipost me stai a cresce in fretta. Da noi sò tutti sarkozzy...puro gli ollande

luis p Commentatore certificato 06.07.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento

No! L'articolo riporta una serie di inesattezze scritte (spero) con troppa veemenza.
La francia è passata dalla padella alla brace. Ho visto nell'ultimo mese molte aziende chiudere in fretta e furia (con buona pace dei dipendenti che ci lavoravano) appunto perchè temevano che hollande facesse simili manovre.
Qui tira una brutta aria ed è per questo che appena mi sarà possibile me ne andrò in Norvegia. Stammi bene Daniela.

Davide R. 06.07.12 04:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani non imparerà mai niente perchè è un asino.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 06.07.12 03:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vivo in Francia, e penso che Hollande, oltre ad aver fatto qualche piccola cosa buona, stia facendo un sacco di guai. Un sacco di aziende stanno correndo ai ripari chiudendo o ridimensionando le loro sedi in Francia... vogliamo parlare della sede storica della Peugeot nella periferia parigina, che chiuderà i battenti per sempre? Ok i matrimoni gay, anche loro hanno diritto alle tutele degli eterosessuali, ma, per esempio, sono fortemente contrario, personalmente, alle adozioni di minori da parte di coppie omosessuali.
Io non guadagno tanto, ma conosco della gente che lavora per UE o BCE che si fa 10.000 euro al mese non facendo una benemerita mazza... se vogliamo risanare l'Europa bisogna comunciare a tagliare i loro superstipendi!
Smettetela di dire cazzate che Sarkozy ha aiutato solo i suoi amici ricchi, non è assolutamente vero... c'è gente che quando sente le parole destra e sinistra non ci vede più...

Antonio 06.07.12 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non dice nulla perché ha paura di quello che sta accadendo se gli italiani capiscono che sono falliti e un bel problema la piccola Norimberga diventa piazza Loreto il prof monti la settimana scorsa ha trattato il noni intervento della troica punto e basta il resto e per chi non vuol capire che siamo falliti ma non si può dire e anche i mercati devono tenere botta in silenzio per paura di una rivoluzione i pseudo partiti non sono interessati alle elezioni per un accordo tacito con il resto d Europa monti e il liquidatore

Riccardo Garofoli 05.07.12 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Il pd non dice nulla di sinistra altrimenti dovrebbe dire la verità che siamo ancora peggio di quello che si crede il sig monti la settimana scorsa e riuscito a tenere la troica lontana per paura ma è ora che ci svegliamo non osano dire la verità perché il botto l Italia lo ha già fatto solo noi italiani non c'e ne accorgiamo la spending review altro non è che una manovra finanziaria mascherata tagliano tutto la sanità per prima SVEGLIA

Riccardo Garofoli 05.07.12 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Qualcosa la dobbiamo dire noi su la manovra di risparmio che altro non è che l ennesima manovra finanziaria il sig monti sta applicando il metodo Grecia un po' alla volta e questi la votano pure la settimana scorsa monti e riuscito solo a non far intervenire la troika per la preoccupazione di una insurrezione popolare

Riccardo Garofoli 05.07.12 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Daniela,
va bene Hollande, vedremo poi il seguito, ma che c'entra Bersani?
Bersani non è al governo da almeno 4 anni e quello che era riuscito a fare nel traballante precedente governo Prodi di 1,5 anni è stato completamente cancellato dal Berlusca!
Oltretutto in Francia si pagano la taxe d'habitation e la taxe foncière , giustissime, che se provi a reintrodurle in Italia, apriti cielo!!!!

Roberto, Grenoble 05.07.12 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Beh, Daniela, se questi sono i provvedimenti della sx, ne faccio volentieri a meno!

Sono solo aumenti. Di tasse su tasse.
Mi auguro ci siano stati anche sgravi e detrazioni per i poveracci. Diversamente per avere una sx del genere ne faccio volentieri a meno.

Che abbiano imparato dalla SQUOLA ITAGLIANA?

Mah che dire 05.07.12 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Visione differente di chi anche vive a Parigi!
Questo non è socialismo, ma comunismo.
Credo che lasceró la Francia per andare in Inghilterra perchè ho ancora qualche ambizione e non voglio mortificarle.
Non mi interessa morire su una seggiola 12 ore al giorno per pagare tutto a quelli che alle 4PM sono già a casa a vedere la tv.
Au-revoire France...

Giorgio G 05.07.12 21:16| 
 |
Rispondi al commento

buona sera quello che non e stato detto qui su hollande e che e vero che si e abbassato lo stipendio del 30% pero anche vero che sarkozy lo aveva aumentato dell 300% quindi alla fine hollanda guadagna 260% di piu di chirac.
in piu hollande a aumentato la page sindacale di 18 euro al mese( bellissimo possiamo andare al ristorante tutti i giorni).

saluti a tutti

trimarchi michele 05.07.12 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiamo Anna Granito io spero che appena il movimento sara' al governo faccia ome hoolad subito la legge sui matrimonigay e coppie di fatto in genere la chiesa hai i sui peccati ci lasci commettere i nostri :-)

Anna Granito 05.07.12 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Avete dimenticato i matrimony gay... La "sinistra" italiana si sconvolge anche solo a sentir parlare di unioni civili..

Daducent 05.07.12 19:57| 
 |
Rispondi al commento

complimenti daniela per il post votato e pubblicato!!ho sempre sostenuto che scrivi cose giustissime e condivisibili ed infatti...:) buona serata!!!

luca del 62 (), milano Commentatore certificato 05.07.12 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Macche' destra o sinistra chi se ne importa, il fatto e' che fare il politico e' un servizio che sia fa al paese, in italia siamo diventati tutti servitori al servizio di tutti questi farabutti lasciatemelo dire di destra e di sinistra.

Alfio 05.07.12 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Vivo anch'io à Parigi e posso dire Che non è proprio così, la fiscalità sulle ore supplementari creerà un problema In termini Di una perdità di compétitività delle imprese senza parlare DEL piano casa accennato dal présidente voler costruire 500 000 alloggi all'anno senza gli investimenti massicci Che ció richiede é pura utopia inoltre i 7,2 miliardi Che mancano al nuovo budget fanno capire Che non é finita qui .... Quindi aspettiamo

Sergio 05.07.12 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...destra, sinistra, centro, in politica sono classificatori di idee che non hanno più ragione di esistere.
Oggi dopo la varie guerre mondiali e le rivoluzioni che hanno scosso il mondo dovremmo aver capito che le idee hanno un valore solo se servono x salvaguardare una sana vita degna di essere vissuta nella sua completezza e nella sua dignità, oggi deve aver valore solo il logico buon-senso nel rispetto delle singole necessità ed esigenze necessarie x vivere serenamente e nella completa soddisfazione.
Ognuno dovrebbe essere libero di fare quello che vuole nel rispetto delle altrui libertà e del mondo che lo circonda...
abbiamo dei sistemi di governo ormai rodati da tempo come la repubblica di cui già Platone nel 400 a.c. ne filosofeggiava.
Ma come tutti i sistemi complessi anche la repubblica ha bisogno di aggiustamenti e adeguamenti alle necessità dei tempi.
E' ARRIVATO IL MOMENTO DI RINNOVARE LA REPUBBLICA ITALIANA.
Ma nel rispetto e nel benessere di tutte le sue componenti.

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 05.07.12 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Gogo guardando lo streaming del consiglio comunale di Parma.

La minoranza dei vecchi partiti e' nel panico perche' i nostri consiglieri hanno sostenuto di voler cercare le responsabilita' anche penali delle amministrazioni precedenti.

EVVIVA!!!

Streaming Parma 05.07.12 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Tranquilla Daniela. I soldi e le imprese stanno già abbandonando la Francia per lidi meno insidiosi. Vedremo tra un anno se "L'esproprio proletario" di Hollande avrà fatto più male o più bene al paese...quanti posti di lavoro sarà costato...
Ma possibile che nessuno riesca a vedere che questi stati mastodontici costano troppo? E che è quello il vero problema?
Continuano ad alzare le tasse da decenni (non solo in Italia) e i debiti aumentano sempre.
Piccolo è bello! Altro che UE (sai quanto guadagna un funzionario della UE in trasferta? 10.000 euro al mese... per fare pressoché nulla). I grandi stati sono un evidente fallimento: vanno smembrati.

Niki S., Cartagena de Indias. Colombia Commentatore certificato 05.07.12 18:46| 
 |
Rispondi al commento

quell'altro l'ha fatta troppo sporca 2 volte a parte la troiona della moglie che fanno 3.

1 messinscena sullo stupro della cameriera negraccia sieropositiva reisdente in usa con il trucco delle false dichiarazioni.

2 attacco alla libia anticipato.


ma non credo che dall'altra parte troverete molto di meglio.

forse qualcosina ma non troppo 05.07.12 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non vedo l'ora di andare a votare alle prossime politiche ovviamente M5S

Marco Palombo 05.07.12 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Beh, in compenso da questo articolo emerge una forte ammissione: destra e sinistra esistono eccome.

Spero che Grillo abbia finalmente cambiato idea. Prescindere da destra e sinistra, che sono categorie di analisi (e risoluzione dei problemi) della realtà è impossibile, e quest'articolo è un'ammissione di questo fatto.

E chi dice che "esistono solo cose giuste o sbagliate" e che "non si tratta di destra e sinistra" è in gravissimo errore, e farebbe meglio (lo dico senza alcun tono polemico) a leggere testi, e aggiungerei anche i programmi di partiti di destra e di sinistra...
Consiglio d'iniziare la lettura proprio dal Manifesto ;)


Insomma, collocarsi 'al di sopra' di questi due schieramenti politici è materialmente impossibile, perché la realtà va analizzata con determinate categorie, e queste categorie sono O di destra, O di sinistra...e per troppo tempo la sinistra si è confusa con la destra, arrendendosi e prendendo posizioni liberiste che di tutto sono, tranne che di sinistra.

Regards

Alberto Marinucci 05.07.12 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve. Visto che troppi si riempiono la bocca con sto spending rewiew probabilmente senza capire ne' parlare ne' scrivere una parola d'Inglese o chiamiamo a farla Mr. Camerun ( che sogno ! ) oppure la chiamiamo revisione delle spese . Finire di fare sarebbe un passo avanti dalla mentalita' cretina dominante. Senza offesa. Per il resto stiamo certi che le spese delle pappagorgie, panze, panzoni, preti, sgherri, eserciti pacieri, fabbriche di armi, bankescorts, quiriurinali e sparlamenti non verrano mai revisionati .. Si fara' finta si imbroglieranno i conti .. Alla Greca.

SaverioB. 05.07.12 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Spending review
Non è vero che si taglia dappertutto... si danno 200 milioni alle scuole private.

FABIO L., Piazza Armerina Commentatore certificato 05.07.12 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non credo che le cose giuste siano di sinistra o destra il buon senso non ha lati ma solo giustezza poi se le fa una persona o un altra che importa
Se berlusconi imponesse ai suoi di votare una legge che elimina i soldi ai partiti se Bersani riesce a farsi votare una legge per due mandati e solo deputati incensurati Si direbbero cose di destra o di sinistra lo so non accadrà mai ma poniamo il caso

Riccardo Garofoli 05.07.12 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volete mettervi in testa che:
1)IL PD NON E' UN PARTITO DI SINISTRA! LO HANNO DICHIARATO PIU'O MENO CHIARAMENTE I SUOI MAGGIORI ESPONENTI-
2)LE PAROLE DESTRA E SINISTRA HANNO ANCORA UN SIGNIFICATO (checchè se ne dica),BISOGNA SOLO USCIRE DALLE VOLUTE AMBIGUITA'e dalle

luigi savadori, cesenatico Commentatore certificato 05.07.12 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Salve
ho letto che nella lista comunale del M5S di Bologna (spero di non
sbagliarmi) un certo Filippo Boriani che era stato già eletto per 2 mandati
con Verdi, è stati riinserito nelle liste del M5S, in circoscrizione.
Non dovrebbe essere una cosa contraria al non-statuto dato che viene
specificato che i candidati possono avere al massimo assolto un mandato?
in questo caso Filippo Boriani sarebbe al terzo..
Prego altri attivisti e movimentisti di controllare, ma credo che lo staff
debba intervenire. "

silvio damiani 05.07.12 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... provate a chiedere al socialista Hollande se vi fa uno sconto e vedete come vi manda a quel paese.

L'Italia ha bisogno di una spending review. Poi dopo il beppe vince le lelezioni e si riequilibrano le cose a lungo termine. Se invece fate solo casino sindacale per niente finirete per pagare voi sempre piu' caro.

Finirete anch eper avvantaggiare Berlusconi e D'Alema che non vedono l'ora di una crisi italiana totale per fare una bella coalizione SALVAITALIA e rimanere al potere per sempre.

Saldi e Sconti Socialisti 05.07.12 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... per chi non sa fare i conti 4 miliardi sono 70 euri a testa che pagate ai Francesi, bambini e vecchi inclusi.

Soldi tuoi benefici loro 05.07.12 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Francia possiede euro 400 miliardi di debito pubblico Italiano.

Ogni sciopero contro la spending review che fa lievitare i tassi di interessi sul debito Italiano di 1% ottiene semplicemente che gli Italiani pagano euro 4 miliardi di interessi in piu' all'anno alla Francia.

Non hanno bisogno di alzare le tasse, gli basta farvi pagare a voi Italiani un po' piu' di interessi ;)

Soldi Italiani, benefici Francesi 05.07.12 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per tutti quelli di sinistra che predicano da operai e vivono da imprenditori....viva la francia

Antonio 05.07.12 16:08| 
 |
Rispondi al commento

In Italia la sinistra del pd per fare una buona cosa si dovrebbe suicidare ma sono fiducioso lo faranno appoggiando il monti bis

Riccardo Garofoli 05.07.12 16:04| 
 |
Rispondi al commento

In Italia con le stesse misure si pagano i primi 15 giorni di interessi sul debito pubblico, se va bene.

Intanto in Francia esiste l'IMU e nessuno si lamenta.

Francia 05.07.12 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla c. a. Del Santo Padre,
Papa Benedetto XVI, Joseph Aloisius Ratzinger.

Vorremmo sapere, per Grazia di Dio, e in nome della trasparenza, a quanto ammontano le ricchezze custodite attualmente dalla banca di “Dio”: lo IOR?
E’ vero che la Banca del Vaticano è attualmente depositaria di conti segreti? (A chi apparterrebbero quindi questi denari? E per quale motivo questi conti devono essere mantenuti “segreti”? Qualcuno forse deve vergognarsene?). Se si, non Le sembra scandaloso o quanto meno strano, e poco Religioso questo stato di cose?
Esimio Pontefice, Le chiediamo di ordinare con un Suo provvedimento urgente che tutti i soldi attualmente presenti nello IOR (banca del Vaticano), vengano distribuiti ai poveri di tutto il Mondo.
Tramite questo positivo provvedimento, e gesto Cristiano, Lei passerebbe sicuramente alla Storia come miglior Papa.
In assenza di tale provvedimento, Le preannunciamo la necessità da Parte dello Stato e del Popolo Italiano, di rivedere i patti Lateranensi, dopo le prossime elezioni politiche, che si terranno in Italia nel 2013. In questo contesto, le stesse relazioni diplomatiche tra Lo Stato del Vaticano e lo Stato Italiano, potrebbero essere riconsiderate, nel nome della trasparenza e della Democrazia.

Cordiali saluti e Grazie!

Lux Luci 05.07.12 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è che in Italia non c'è la sinistra e se c'è o e male rappresentata (PD)o non ha i suoi rapresentanti in parlamento (SEL).

dudek p., bergamo Commentatore certificato 05.07.12 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti a Hollande e Vive la France et le M5S

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 05.07.12 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Quando accadrà in Italia che pagheranno finalmente i ricchi e non sempre gli stessi????

A quando la marcia su Roma!!!

Nico P., Tolentino Commentatore certificato 05.07.12 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Hollande!!!! Adesso, per favore, metti in pratica tutto questo meraviglioso programma, ti prego. Sennò tutti i nostri incompetenti-cialtroni avranno la giustificazione a continuare a fare "flanella" dicendo che neanche in Francia mantengono le promesse. Già , ci siamo già dimenticati delle promessone dei due nani B&B (Berlusconi e Brunetta) con NULLA di mantenuto. Vediamo che li voterà sto giro (temo in tanti...) Forza Hollande!!!!!

GIANLUCA KORUZA, AZZANO DECIMO Commentatore certificato 05.07.12 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Cara Daniela , non durerà..........

Antonio 05.07.12 14:36| 
 |
Rispondi al commento

(((( Bersani non é una brutta merda ))))

Tu invece sei molto rancorosa e per niente lucida.

Holland,se sta facendo quel che scrivi,é solo perché ha una maggioranza,di sinistra,che lo sostiene.

Accusi la sinistra di non fare ciò che dovrebbe senza chiederti:((( Ma la sinistra in Italia é maggioranza? )))

Non mi risulta che la sinistra sia maggioranza.
A me risulta che la maggioranza sia ancora della cattoliciSSSima e scifosiSSSima destra berlusKazziana.
Perché non te la prendi mai con quella....destra?
P.s.
L'altro giorno deridevi gratuitamente la Camusso.
####

jakov jurovskij Commentatore certificato 05.07.12 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Daniela S., ma secondo te Bersani è una persona di sinistra o che abbia idee, seppur in astratto, vagamente tendenti a sinistra, a destra, a nord, centro, sud ? E' una persona che ha l'idea della poltrona, come la stragrande maggioranza governativo-parlamentare-politichese italiana. Delle disparità, soprusi, aberrazioni legali, tutela e sicurezza dei cittadini, delle condizioni di vita del popolo, in Italia credo interessi solo il MoVimento 5 Stelle e qualche mosca bianca, ancora di difficile individuazione.

Giuseppe P. Commentatore certificato 05.07.12 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brava Daniela!!
.. grazie per le info , forse si farà fatica ad applicarle, forse prima di essere operative subiranno qualche aggiornamento in negativo ..
ma ciò non toglie che a leggerti mi sia scappato un sorriso !

.. ogni tanto sorridera fa bene .. come direbbe un mio amico imprenditore a chi lo fa contento :
GRAZIE DI ESISTERE ;-)

Roberto B. Commentatore certificato 05.07.12 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
io anche vivo a Parigi e bisogna dire per dovere di cronaca che alcune misure non sono state ancora prese e che altre a me sembrano uno specchietto per le allodole.
- I ministri sono aumentati anche se ha bassato gli stipendi (non ancora il suo) quindi le spese sono aumentate

- L'aumento delle tasse è previsto anche per la classe media e sembra che costerà circa 500 € in meno del potere di acquisto

- Lo SMIC (il salario minimo) é aumentato seguendo leggermente l'inflazione ma questo sarà pesante per le piccole imprese e quelle familiari...da vedere i risultati.

Detto questo, io sono per lui ma deve cercare di darsi una mossa!! :)

Giovanni M., Crotone Commentatore certificato 05.07.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara DANIELA, d'accpordo con te al 100%. Sei stata grande con il tuo post. Avrei qualcosa da chiederti in più sulla Francia. Potremmo comunicare via mail? Il mio indirizzo : eurilocoo@yahoo.com
Ci conto.Grazie!
Maurizio da Milano


Ri buongiorno
volevo correggere una inesattezza al mio post.

L'aumento dell'aliquota per i francesi che dichiarano piu' di 150.000 euro l'anno si eleva al 45%, ,non al 10% come scritto prima.
Scusate

daniela s., parigi Commentatore certificato 05.07.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento

viva GRILLO ED IL MOVEMENTO 5 STELLE. POLITICI STIAMO ARRIVANDO A ROMA , FATE LE VALIGIE.

lorenzo di sansa lorenzo di sansa, torino Commentatore certificato 05.07.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Carissima Daniela secondo me sei fuori strada. Il problema non sono i ricchi che non pagano le tasse. E' lo stato che ruba e spende troppo almeno qui; troppi politici strapagati troppe pensioni d'oro troppi statali nullafacenti troppe ruberie troppi politici in CDA in cui nulla fanno se non rubare lo stipendio. E nulla si puo' fare a causa di veti incrociati fino al fallimento che sara' la vera rinascita. Te sarai dispiaciuta per la sinistra italiana ma anche la Francia ha i suoi problemi. Pare che in Francia ci siano parecchie centrali nucleari ed e' solo una questione di tempo... Inoltre pare che la guerra a Gheddafi abbia prodotto uno spostamento dall'Italia alla Francia delle risorse petrolifere e non e' la prima volta che la Francia crea la guerra per accaparrarsi le risorse naturali dell' Africa. Quindi e' facile stare li' e pontificare contro l'Italia. ma noi speriamo di affrontare di petto il problema principale che e' la politica di professione italiana. Poi penseremo ai figli all'estero, alla patrimoniale (tra l'altro in Francia avete oltre alla tassa generale anche l'IMU che e' una patrimoniale?)etc. Cara Daniela, Bersani non puo' sentirti e' troppo impegnato a mettere in salvo il suo partito dallo Tsunami che speriamo gli arrivera' addosso con il M5S. Con simpatia un Italiano che vive ancora in italia e che paga le tasse in italia.

Felice Sogno 05.07.12 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia invece, e sembra anche in Europa, lo Ior è diventato candido e tenero come un agnello.


Fran V. Commentatore certificato 05.07.12 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Aho sono emozionata, mi sono accorta solo mo' che mi hanno pubblicato il commento!
Non me lo aspettavo...
E pure in integrale con gli insulti...
Buondì a questa cantina che oggi è immensa!

daniela s., parigi Commentatore certificato 05.07.12 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Daniela,
ci arriveremo anche noi in Italia, il prossimo anno, se non prima!
Ciao.

maria c., perugia Commentatore certificato 05.07.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento

BEN,BENE,BENE.

QUANDO ANCHE IN ITALIA!!!

MOVIMENTO 5 STELLE! AVANTI TUTTA!

--------------------------------------------------
Da il quotidiano online “Il Fatto Quotidiano”, di oggi 5 Luglio 2012.

“Ior, il governo vieta agli ispettori antiriciclaggio di testimoniare in Europa”

“Per ordine del ministero dell'Economia l'Unità di informazione finanziaria (Uif) di Bankitalia non interviene a Strasburgo di fronte all'organismo Moneyval. Per protesta il direttore dell'Uif ritira la delegazione. E il Vaticano va verso un'insperata promozione dalla lista nera a quella grigia”

“La decisione di tacere davanti al Consiglio di Europa sulle inadempienze di Oltretevere in materia bancaria – secondo quanto riferito da alcuni membri autorevoli della delegazione ministeriale a Strasburgo – sarebbe stata sponsorizzata dal viceministro dell’Economia Vittorio Grilli. Una circostanza molto grave, se confermata, perché il ministro dell’Economia (Monti che delega Grilli) è la prima autorità dello Stato in materia di antiriciclaggio secondo il decreto 231 del 2007. Grilli ha negato al Fatto ieri tramite il suo portavoce di avere fatto pressioni sulla delegazione, ma il risultato di cui l’esecutivo si dovrà assumere la responsabilità è che lo Stato italiano non ha tutelato gli interessi dei cittadini alla trasparenza bancaria, ma quelli del Vaticano e dello Ior all’opacità dei conti dei suoi correntisti incappati in indagini come Luigi Bisignani o Angelo Balducci”.

VICEMINISTRO DELL’ ECONOMIA, VITTORIO GRILLI, DIMETTITI!!!

Lux Luci 05.07.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Ieri hollande ha annunciato il ritiro delle truppe Francesi dall'afghanista...entro l'anno riporterà a casa 3500 militari!...
QUi c'è Vendola che gira e rigirà intorno a Bersani..il pD con udc e fli...?non è centro sinistra!!...amor che per nulla amato perdona...!ormai l'orgia è in corso e per l'abc l'importante è gode!!!ehhh!
Pensano già ad allungare la vita al governo Monti..ma si..proroghiamo con una legge ad doc..il mandato parlamentare...con la scusa di riformare la Costituzione...con i 75 saggi...!!a Pera....stai a gioca con il fuoco!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 05.07.12 12:58| 
 |
Rispondi al commento

.....il concetto di rivoluzione moderna comincia a prendere corpo. Sono le elezioni, il voto, il vero elemento rivoluzionario così come concepito dal Movimento. Ora occorre piu' chiarezza e definizione di obiettivi importanti che accomunino tutti. Serve condivisione del pensiero comune ed armonizzazione degli obiettivi. Dobbiamo parlare tutti con lo stesso spirito ed ovviamente non ripetere tutti le stesse cose.

Bepi Di Stefano 05.07.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Sì, ma qualcuno ha capito perchè Daniele sbrocca contro Bersani? È per caso il presidente del consiglio?

Bananarama 05.07.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oltre a queste riforme bisogna anche ricordare le riforme sul diritto di famiglia che Hollande ha promesso di attivare nel 2013 ovvero l'estensione del matrimonio alle coppie dello stesso sesso e l'adozione da parte delle stesse.
Una vera dimostrazione di democrazia e civiltà!

marzia viotti 05.07.12 12:30| 
 |
Rispondi al commento

anzi mi correggo, non sono sicuro perche' gia' ne pago poche tasse e quindi non sono stato a informarmi troppo per il sottile ma pare che qui nel regno unito, che guadagna meno di 16000 sterline all'anno non paghera' piu' tasse...
Se dici ste cose in Italia sembra che scrivi da un altro pianeta mi sa.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 05.07.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Hollande,Presidente della Repubblica francese con poteri assai più ampi rispetto a quelli,da notai e da nonni buonisti dei nostri presidenti,decide,legifera e cambia.La legislazionee sociale,previdenziale e assistenziale francese credo sia stata sempre equa e garantisse i diritti di chi lavora,delle mamme lavoratrici e non e dei pensionati.Per chi non lo sapesse,cari bloggers,in questo paese di Giufà che è Italia, proprio una....nave senza nocchiere in gran tempesta....è ancora vigente una legge iniqua,la n° 153 del 1988,che regola l'erogazione degli assegni per il nucleo familiare da parte dell'INPS ai lavoratori dipendenti e ai pensionati da lavoro dipendente. Dove sta in essa l'iniquità ?.Nella norma che elimina il diritto ad alcun trattamento di famiglia a quei nuclei familiari,con figli inferiori ai 18 anni,nei quali il reddito totale non sia prodotto,almeno al 70% da lavoro dipendente o da pensione da lavoro dipendente.Talchè ci sono famiglie,ad esempio con un reddito totale annuo di 30.000 euro,in cui uno dei due coniugi esplica un'attività da lavoro autonomo,con un reddito totale annuo di soli € 9.001.Ebbene in questa famiglia,per effetto di questa obbrobriosa norma,visto che il 30,01% del reddito (€ 9.001) è prodotto da lavoro autonomo,non vi è alcun diritto all'assegno per il nucleo familiare,neanche se vi sono 5 o 6 figli,inferiori ai 18 anni.Chiedo ai bloggers di verificare quanto sopra e di intervenire in massa su questo argomento. I figli si crescono,si educano,si seguono,ma a queste condizioni,oggi più che ieri, è umanamente impossibile fronteggiare le spese per poterlo fare.Dal 1988 ad oggi nessun partito,nessun sindacato ha alzato adeguatamente la voce per cancellare questa ingiustizia.

Domenico Giordano 05.07.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono buone proposte di legge e idee innovative
che vanno incontro al popolo sia a sinistra che a destra,per ironia della sorte, i paesi dove è più applicata oggi la vera democrazia hanno una
monarchia-parlamentare-costituzionale,buffo eh!?
Ciò che serve per vivere in maniera civile è
solo il rispetto per il prossimo e il buon senso.
tutte cose che neanche esistono qui da noi.

yuva m., mantova Commentatore certificato 05.07.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i ricchi portano ricchezza e benessere. Se inizi a tassare,troveranno un modo per evadere, di conseguenza il governo non fara' gli introiti sperati e sara' costretto ad aumentare le tasse per i meno abbienti. Vedrete che disastri....

megadream 05.07.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prendiamo esempio dalla Francia: il Presidente ha fallito? I Francesi sono scontenti? TUTTI A CASA, ma a casa veramente non come avviene in Italia che comunque vadano le cose si riesce a stare in Parlamento per 50 anni!!!!!!
Cambiamo urgentemente questa classe politica oppure ci porterà alla catastrofe.
Viva il M5s

Giovanni M., Roma Commentatore certificato 05.07.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Queste sono leggi giuste
Sinistra e destra non centra nulla.

Matteo Pietri Commentatore certificato 05.07.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Ah che goduria leggere questo post, soprattutto il meritattissimo invito a Bersani ad andarsene a fare in culo, sto schifo di individuo...

Paolo Preve Commentatore certificato 05.07.12 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Esattamente l'opposto di quello che ha fatto Monti: più tasse per chi già le paga ed è già vessato dalle stesse; più privilegi alle varie caste. Penso che faremo prima a vedere la chiesa cattolica che concede ai preti di sposarsi che vedere roba simile in Italia.

ANDREA F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.07.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..La casa è un diritto...

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 05.07.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento

... la sinistra in italia non esiste.

Leonardo Massimo Muci 05.07.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

effettivamente nella riforma di Hollande c'è
molto più di qualcosa di sinistra, c'e quel qualcosa che , mancando completamente, ed intendo
dire completamente nella sinistra italiana, ha spinto molti ad abbandonare la sinistra, perchè quella di Bersani e c. non è sinistra!!!!!!!!.
Speriamo che il movimento 5 stelle provochi quel terremoto politico, che porti al completo rinnovamento di tutta la classe politica, e poi di tuitta la classe dirigente di questo paese, affinchè i prossimi ns. politici siano delle persone sensate, che trovano anche il tempo di fare delle leggi giuste e non siano legati a nessun potere economico. Vero cari banchieri????. Saluti .

gilberto serafini, gradara Commentatore certificato 05.07.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione ! Attenzione !

Chi ha 2 case non è Ricco !!!!!

E' gente che le case se le è comprate con una vita di Sacrifici !

Pier Paolo 05.07.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non iniziamo con queste stronzzate
queste merde non sono di sinistra

sveglati Daniela

JimmyJoeJimBob ±∑ Commentatore certificato 05.07.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..Bersani e la sua cricca non devono fare altro che iniziare il conto alla rovescia...questa sarà la loro ultima estate, la prossima la passeranno su una zattera tra i flutti dell'Acheronte in compagnia di Caronte "quello vero":

« Ed ecco verso noi venir per nave
un vecchio, bianco per antico pelo,
gridando: "Guai a voi, anime prave! »

(Inferno III 82-84)

« Caron dimonio, con occhi di bragia
loro accennando, tutte le raccoglie;
batte col remo qualunque s’adagia »

(Inferno III 109-111)

....ah! aH! AH! Ah! ah!....

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 05.07.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Stia tranquillo Grillo, Bersani non imparerà mai e gli altri, mi scusi, fanno schifo come lui.

NULLA CAMBIA 05.07.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

ecco qualcosa di sinistra

questo qua se incontra d'alema si schifa pure di dargli la mano

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.07.12 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Danielaaaaaaaaaaa, non vedo l'ora de venì a Parigi!

eh eh eh! - la Patria della COMUNE !

la Patria della RIVOLUZIONE PRIMARIA !!!

H.....!


La Francia è veramente il paese che più amo.

Una battuta: quando dici "se ne vadano affanculo" dovevi aggiungere "scusate il francesismo" :-)

Claudio C 05.07.12 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Belle notizie, Daniela! Scusa se ti ho dato della "potenziale" bimbaminkia la scorsa volta; ho poi visto che nel blog sei attiva con argomenti interessanti.

A proposito delle riforme di Hollande, potresti aggiungere quali sono i suoi intendimenti a proposito delle missioni di "pace"?

s. effrena 05.07.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Bene ho letto questa notizia con grande piacere, e con grande dispiacere noto come i politici francesi siano in grado di prendere decisioni importanti infretta e senza perder tempo come fanno invece i politici italiani.
Allora quanto ci mettiamo a proporre in parlamento questo tipo di leggi e porre la fiducia per farle approvare?

mirko miscali 05.07.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento

BHE DA NOI NON Cè LA SINISTRA QUINDI NON SI POSSONO FARE CONFRONTI CON UNA COSA CHE NON ESISTE!! CARO BORSANI,BAFFETTO, E TUTTI GLI ONI CHE CI SONO NEL PDmenoELLE ANDATE SUL SITO (AH GIA BAFFETTO NON SA COSA è INTERNET LUI HA LA SUA MACCHINA DA SCRIVERE CHE GLI SCRIVE TUTTE LE STRONZATE DEL SUO CERVELLO)CLICCATE CON IL TASTO DESTRO DEL MUOSE(VUOL DIRE TOPO IN INGLESE MA NON ABBIATE PAURA NON LO è)E FATE COPIA E POI SEMPRE CON IL DESTRO DEL MOUSE(VISTO VI CONVIENE CLICCATE CON IL DESTRO LA DESTRA A VOI TANTA CARA) E FATE INCOLLA..TROVERETE UN MINIMO DI PROGRAMMA

GIROLAMO ZURZOLO 05.07.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Buon M5S a tutti

queste cose che Hollande ha fatto, le appoggio e sostengo.
Per questo sostengo da tempo che il M5S si debba dotare di un programma nazionale da portare alle elezioni del 2013, quello che abbiamo già va bene solo per le realtà locali.
Un programma discusso dalle persone che dovranno validare il proprio account, così come già fatto per il sito ufficiale del M5S.
Prima questione su tutte: la riforma vera della Giustizia; se funziona la Giustizia, funziona l'Italia; se la Giustizia è agile ed efficiente, nessuno ti dirà mai più solo per intimidirti "fammi causa, tanto ne riparliamo tra 10 anni". PErò diamoci una data, le elezioni ci saranno ad aprile 2013, perché non cominciamo questo settembre? E come sempre chiudo così:

GRILLO...SALGA SUL PROGRAMMA CAZZO!!!

Buon M5S a tutti

Cristiano Marinelli, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.07.12 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ecco, leggere questo mi fa bene (nutre la mia anima di sinistra) e mi fa disperare perchè so che non sarà lo stesso anche da noi! eppure ci spero, ci spero sempre e punto tutto su m5s!

manuela bruni, roma Commentatore certificato 05.07.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Brava Daniela, ora giriamo il messaggio
ai deputati del PD meno elle.

Pasquino Romano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.07.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento

anche qui nel regno unito e' successa una cosa del genere, hanno abbassato le tasse a chi prende meno di 16000 sterline all'anno... :)

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 05.07.12 10:38| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori