Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Fassissta!

  • 1803


Bersani a Reggio Emilia
(0:30)
Bersani_Reggio_Emilia.jpg

"Fassissti! Fassissti del web" ha gridato Gargamella Bersani. "Venite qui a darmi dello zombie se avete il coraggio". Fatemi capire, se Bersani viene accomunato a uno zombie politico (tesi supportata dalla sua storia passata e recente) è un insulto gravissimo, se invece Bersani considera il MoVimento 5 Stelle alla pari del nuovo Partito Nazionale Fascista è normale dialettica.
A Bersani non mi sognerei mai di dare del fascista, gli imputo invece di aver agito in accordo con ex fascisti e piduisti per un ventennio, spartendo insieme a loro anche le ossa della Nazione. Anni in cui non c'è traccia di leggi sul conflitto di interessi o contro la corruzione. Violante e D'Alema sono stati le punte di diamante del pdl/pdmenoelle. Bicamerale, garanzia delle televisioni a Berlusconi, concessione delle frequenze televisive all'uno per cento dei ricavi. E lo Scudo Fiscale, passato grazie alle assenze dei pidimenoellini? e le decine di volte in cui il governo Berlusconi poteva essere sfiduciato, ma i pdimenoellini erano sempre altrove?
Nel 2007 sono state presentate tre leggi di iniziativa popolare per ripulire il Parlamento dai poltronissimi (massimo due mandati) e dai condannati e per l'elezione diretta degli eletti: non sono mai state discusse. Chi è il fassissta, caro Bersani? Chi ha ignorato 350.000 firme? Quando mi presentai "in carne e ossa" per la segreteria del pdmenoelle mi fu impedito. Chi era il fassissta, caro Bersani? Il MoVimento 5 Stelle ha rifiutato ogni rimborso elettorale, il pdmenoelle non ha mollato neppure l'ultima rata dello scorso giugno perché già spesa. Chi fa il fassissta con il finanziamento pubblico abolito da un referendum, caro Bersani? Chi voleva il nucleare "pulito" nonostante un referendum contrario? Io ho girato l'Italia con un camper, a mie spese, per fare campagna elettorale. Senza scorta. La Finocchiaro con la scorta ci fa la spesa e Fassino il primo maggio. Chi è il fassissta, caro Bersani? Lei ha ricevuto 98.000 euro da Riva, il padrone dell'ILVA, a che titolo? Chi è il fassissta, caro Bersani? Ma si rassicuri, lei non è un fascista. E' solo un fallito. Lo è lei insieme a tutti i politici incompetenti e talvolta ladri che hanno fatto carne da porco dell'Italia e che ora pretendono di darci anche lezioni di democrazia. Per rimanere a galla farete qualunque cosa. A Reggio Emilia si celebra Pio La Torre mentre si tratta con l'Udc di Cuffaro. Amen.

Canale Mussolini di Antonio Pennacchi

Antonio Pennacchi rievoca il passato controverso e insieme epico della nazione, animando ricordi e fantasmi con uno sguardo sempre lucido, ironico e spiazzante.

lasettimanabanner.jpg

26 Ago 2012, 14:53 | Scrivi | Commenti (1803) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1803


Tags: Beppe Grillo, Bersani, Cuffaro, D'Alema, fascismo, festa, MoVimento 5 Stelle, Pdl, Pio La Torre, Reggio Emilia, Violante, zombie

Commenti

 

Caro Grillo, secondo me, un linguaggio colorito, come hai sempre usato, ormai non è più produttivo come prima, questa ( sempre secondo la mia opinione) dovrebbe essere il tuo primo compromesso politico: stop con gli insulti, o quantomeno cerca di farli in modo più elegante.

Massy Biagio (massybiagio), perugia Commentatore certificato 01.12.12 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Di commenti ve ne sono già troppi e non credo che qualcuno leggerà il mio. Voglio però lo stesso postare un commento sulla terminologia impiegata, cioè “fascista” come termine offensivo rivolto a Beppe o ai suoi sostenitori. Credo che Beppe ed i suoi sostenitori avrebbero da guadagnare se riflettessero sula nozione di “antisionista sionista” che si trova in Gilad Atzmon e la traducessero in italiano con “antifascista fascista”. In breve, si tratta di questo. La nozione di “fascismo” (e “nazismo”...) dovrebbe ormai essere cosa degli storici e soprattutto dovrebbero essere libere la ricerca e le opinioni al riguardo, ma anche accettando la narrativa che sul “fascismo” ci è stata data è possibile rilevare come gli “antifascisti” siano poi essi stessi i peggiori “fascisti” secondo la narrativa che loro stessi hanno fornito e che in genere non trova riscontro nel fascismo storico. E comunque sono del parere che dal 1945 ad oggi, in Italia e nel mondo, è stato superato di gran lunga tutto il male e l’orrore che sono stati attribuiti ai regimi precedenti. Ma per definizione si sa che un regime che viene dopo è sempre migliore di tutti quelli che lo hanno preceduto e lo seguiranno, come dice Ponzio Pilato nel “Maestro e Margherita” di Bulgakov.

Antonio Caracciolo 05.09.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, dopo il tuo meraviglioso post, e in uno sprazzo di ottimismo stavo per urlare 'forza italia' na questa frase ne l'hanno rubata 20 anni fa, come mi sento derubata delle parole democrazia, libertà, giustizia, ciò che mi fa più rabbia però è sapere di essere stata derubata da zombie e protozoi... E scusate se il mio linguaggio è un poco... Fassista!!!!

Mara cresci Commentatore certificato 31.08.12 18:31| 
 |
Rispondi al commento

BERSANI, VERGOGNATEVI
rispondi anche a questo !!! :

il magistrato spagnolo Garzòn nel 1993 presentò all’Interpol una denuncia contro Silvio Berlusconi e Fedele Confalonieri (chiedendone l’arresto) relativa a Telecinco, Pentafilm, Fininvest, Reteitalia e Le cinq da cui veniva fuori che la Pentafilm (Berlusconi e Cecchi Gori soci, cioè PD e PDL insieme) acquistava a 100$ i diritti di un film alla Columbia Pictures che rivendeva a 500$ alla Telecinco che li rivendeva a 1000$ a Rete Italia che poi in ultima istanza vendeva a 2000$ alla Rai, in ben 142 casi tre volte: li ha venduti sia a Rai1 che a Ra2 che a Rai3. Lo stesso film. Cioè la Rai ha pagato i diritti di un film 20 volte il valore di mercato e l’ha acquistato tre volte, così tutti i partiti erano presenti alla pari. Quando si arrivò al nocciolo definitivo della faccenda, Berlusconi era presidente del consiglio, quindi Garzòn venne fermato dalla UE. Ottenne una mezza vittoria. Chiuse la Telecinco e finirono in galera i manager spagnoli. Ma Berlusconi rientrò dalla finestra nel 2003 come Mediaset. Si riaprì la battaglia, Garzòn stava sempre lì. Nel 2006 pensava di avercela fatta, ma il governo italiano di allora (Prodi) aiutò Berlusconi a uscirne.

mauro d. Commentatore certificato 31.08.12 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei che i politici che sono da 50anni al governo (grandi mascalzoni per non dire figli di puttana, a iniziare da d'alema, bersani etc etc) un qualsiasi cittadino me compreso avrebbe fatto meglio di loro. Andate via non avete più credito per me

r. b., bari Commentatore certificato 31.08.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento

ma chi cazzo è che gli batte le mani saranno parenti suoi credo io ci andrei davvero a dirgliene quattro vediamo che mii fa o mi mette la scorta davanti pagatta con i miei soldi?
ma una domanda grillo posso se nessuno pagasse le tasse chi pagherebbe gli stipendi alle scorte?
o la benzina delle auto blu?
o i loro stipendi???

delfo m., catania Commentatore certificato 31.08.12 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come vengono spesi i fondi pubblici girati ai partiti?

Bilanci sotto chiave al Parlamento e nei palazzi delle Regioni. Entrate e uscite poco chiare, rendicontazioni fantasma per cittadini che contribuiscono alla politica ma non riescono a sapere dove vanno a finire i propri soldi. Sono 37,6 milioni i fondi girati al Senato e 36,2 quelli per la Camera. A questi vanno aggiunte tutte le sovvenzioni destinate ai gruppi regionali.

http://it.ibtimes.com/articles/35137/20120829/finanziamento-pubblico-ai-partiti-rimborsi-elettorali.htm

mauro d. Commentatore certificato 31.08.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Più che un fallito Bersani è, come tutti i suoi pari, uno che sguazza nella confusione political-morale che imperversa, invece di fare politica si limita ad incassare a destra e manca piu soldi possibile dando in cambio blandi spot via TV e giornali.
Grande sforzo, soldi meritati....

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.08.12 05:36| 
 |
Rispondi al commento

La campagna elettorale di B. si basava sulla presa in giro e sulla (presunta?) pochezza dei comunisti. Campagna che lo ha portato a diventare premier. Onorevole Bersani che fa, copia?
Saluti da un ex elettore PD

Davide Colonna 31.08.12 03:03| 
 |
Rispondi al commento

tanto la situazione economica mondiale scoppierà da un momento all'altro :
http://www.activistpost.com/2012/08/morgan-stanley-is-insolvent-only-matter.html?utm_source=twitterfeed&utm_medium=twitter

alessandro m., roma Commentatore certificato 30.08.12 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, ne sono certo, moltissimi sostenitori e simpatizzanti del vostro Movimento si saranno arrabbiati per le insinuazioni contro Roberto Benigni. Ho visto e rivisto il filmato del comico toscano e l'ho trovato, come sempre, garbato ed intelligente. Un conto è la satira un'altro conto sono le insinuazioni gratuite ed infamanti. E tu dovresti saperlo molto bene. Mi domando come sia potuto accadere questa tua caduta di stile. Tra comici poi! Fossi in te, chiederi scusa per "l'equivoco" e rilancerei chiedendo di svolgere uno spettacolo insieme a lui. Tu e Roberto. Sarebbe il più bel regalo ai tuoi fans, agli italiani, e alla libertà di espressione. Sergio

Sergio 30.08.12 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono convinto che Beppe Grillo debba evitare accuratamente di fornire qualsivoglia spiegazione o contraddittorio a chicchessia, perchè non è un uomo che fa o farà presto parte delle istituzioni politiche del paese. L'unica funzione che speriamo voglia svolgere fino a che ce ne sarà bisogno è quella di "Blogger" di questo sito.
Siamo assolutamente grati a Beppe del coraggio incredibile che ha dimostrato in tutti questi anni ed era esattamente ciò che serviva a questo paese. Ora coloro che ancora preferiscono tapparsi occhi bocca e orecchie vanno incontro ad una disfatta storica dell'orrendo atteggiamento tenuto fin qui e tutto ciò grazie a persone coraggiose come Beppe Grillo. Voteremo il MoVimento ***** a prescindere dal semplice orientamento politico che vorremmo ci distinguesse perchè i primi a sputare sulle idee politiche sono stati proprio i cosiddetti politici. E sappiamo che non sarà indolore...

Francesco Bacigalupo, Milano Commentatore certificato 30.08.12 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo, ci darebbe la sua versione in merito a questo fatto?

http://tv.liberoquotidiano.it/video/107735/_Quando_pagai____milioni_in_nero_a_Grillo_.html

Giorgio Marchetti 30.08.12 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che delusione Beppe Grillo, lo credevo il nuovo, ora mi accorgo che e solo un vecchio furbo che sfrutta e mette a suo proffitto il suo blog, zeppo di pubblicità, critica Benigni solo per rabbia, scusatemi ma tra lui e l'altro vi e un'abisso, in tutti i sensi dalla cultura alla proffessionalità, uno recita dante l'altro starnazza la stessa battuta dai tempi antichi de: te la dò io l'america, monotono, limitato, lamentoso, evasore ( condono tombale 2002)tirchio, come da buon genovese,incazzato anche per operazioni di investimenti andate non molto bene, vedi telecom e parmalat,in sostanza fallita speculazione, so nel concetto consumistico e capitalistico si chiama guadagno,a mio modo di vedere si chiama profitto senza fatica, ma purtroppo gli e andata male,e da invidioso che sono, posso dire sono contento, ogni tanto in culo a beppe non sempre a Pasquale, poi, cosa rompete i coglioni, se avete dei dubbi o delle certezze sui conti delle feste del ex PCI ora PD o sul PD stesso, fate delle denunce alla magistratura, oppure andate sul sito del PD e vi accorgerete che e tutto certificato, chiaro, trasparente,voi come siete messi? poi se tutto si riduce al menoso discorso che le prove sarebbero che alcuni, molto pochi, sono stati presi con le mani nel sacco, e prontamente allontanati, e percui poi tutti sarebbero ladri, scusatemi ma mi sembra un pochino fare di tutta un'erba un fascio, mi risulta che anche 5 stelle abbia già avuto qualche contrattempo, vedi la signora che nel suo bar spacciava droga, per carità e solo un'intermezzo, ci stà, non credete, allora cosa avete da gridare al rogo al rogo, sveglia signori, fuori dal cyberspazio, la vita e sempre quella di sempre, ci si confronta a tu per tu nelle giuste sedi, con educazione, speriamo,oppure a ragione ancora Bersani, oltre che un liguaggio un pochino fascista avete anche paura del confronto? spero di no, concludo, sono sicuro che la maggioranza di voi e in buona fede, ma del vostro capo no!! che ci volete fà.

giovanni ornati 30.08.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma come fa la gente a seguire questi nonnetti

luca c., palermo Commentatore certificato 30.08.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Non ho commenti per il pvero Bersani, mi chiedo solo come possa esserci ancora tanta gente incapace di usare il proprio cervello per riflettere innanzi a tanta ipocrisia!

luca casadio 30.08.12 12:17| 
 |
Rispondi al commento

che delusionie sig. benigni. la credevo una persona intelligente ed onesta non solo preparata culturalmente.
sono bastati quei pochi secondi di corsette e saltelli sul palco della festicciola del pd, per trasformare quello sketch simpatico in uno ormai obsoleto, visto e rivisto, triste, lugubre, per niente divertente;
un po' da zombie per capirci.
Vede quando una persona, con il suo livello culturale ed intellettuale, oggi ha ancora il coraggio di difendere un classe politica come quella attuale non lo fa perchè ne condivide gli obbiettivi e la politica.
Lo fa solo ed esclusivamente per interesse personale, pertanto si vergogni.

Grillo per quanto possa usare parole forti pesanti o offensive (che poi usa nei confronti di delinquenti e di ladri) ha il mio massimo rispetto.
Lui ha rinunciato ai suoi spettacoli che, grazie a questa classe politica che mette a disposizione materiale a non finire, riusciva facilmente ad organizzare riempendo stadi e palazzetti guadagnando palate di denaro.
Invece ha scelto di rinunciare e fare per noi cittadini quello che fanno televisioni e giornali per la classe politica e capitalistica del nostro splendido paese.
Ci ha dato prima visibilità e poi il coraggio di prendere di petto la situazione partecipando e non demandando, ci ha fatto capire che possiamo fare qualcosa per salvare il mio quartiere, la mia città il mio paese, forse anche il mondo.
Caro sig. benigni si ricordi che quando i nipoti dei nipoti dei suoi nipoti leggeranno i libri di storia di lei troveranno solo qualche saltello e qualche corsetta in giro per i palchi della politica che non esiste più.
Mentre Grillo desterà ancora stupore per quello che ha permesso di fare al popolo italiano CAMBIARE LA STORIA.

Roberto ma vaffanculo te le tue corsette e i tuoi saltellini

fulvio 58, genova Commentatore certificato 30.08.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io di estrema destra alle prossime votazioni votero GRILLO,e l unico e il solo che sembra combattere questi maiali di politici che affamano il popolo per riempire le loro pancie....

alessandro maiorano, firenze Commentatore certificato 30.08.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo per uno spettacolo del 1999 chiese e fu pagato 10 milioni di lire, in nero, senza fattura !!!

vaffa cullo, crema Commentatore certificato 30.08.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Ullallà! Non mi ritengo un grillino (mi ritengo una persona senza rappresentanza per le idee che ho). Sono venuto qui per curiosità, volevo sentire la risposta a Bersani. E' bellissima!!! Caro sig. Grillo, le mie idee mi porteranno ad essere lontano anche da lei, molto probabilmente non avrà il mio voto (ma per una questione di contenuti, visto che in italia è l'unico ad averli esposti) però avrà sempre la mia riconoscenza. Per essere stato l'unico, con il movimento 5 stelle, a sfidare un estabilishment di granito, un cancro di proporzioni enormi. Io me ne sono andato all'estero. Non ce l'ho fatta più. A voi coraggiosi che rimanete e combattete....grazie

Alessandro Rossi 30.08.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO A TUTTI I PICCOLI E MEDI IMPRENDITORI!!!!!!
SCAPPATE DALL'ITALIA O VI FARANNO IL CULO A STRISCE

APPELLO A TUTTI I PROFESSIONISTI (esclusi quelli che lavorano per la pubblica amministrazione)SCAPPATE DALL'ITALIA O VI FARANNO IL CULO A STRISCE .
PER IL BENE DEL PAESE ITALIA
DAI UNA MANO ACHE TU A FARE IMPLODERE QUESTA NAZIONE
POTREMMO RICOSTRUIRLA TUTTI INSIEME DOPO

marco fa Commentatore certificato 30.08.12 04:58| 
 |
Rispondi al commento

Che tristezza vedere Beppe Grullo che risponde ad ogni provocazione con della cazzate pazzesche come quella contro Benigni.

E pensare che meno di 10 anni fa sono andato ad uno spettacolo di Grullo alla festa dei DS a Milano...

COERENZA, BEPPE GRULLO, COERENZA!!!!

massimiliano toro 29.08.12 23:25| 
 |
Rispondi al commento

ATTENTO BEPPE, sono pienamente d'accordo con i tanti tuoi sostenitori che ti mettono in guardia contro le provocazioni!
Io capisco perfettamente la rabbia che si sente dentro quando gli occhi e la mente vedono e capiscono in che mani è l'Italia, ma loro sono forti, è quasi un miracolo che tu sia riuscito a far sentire la nostra voce, NON SBAGLIARE ORA che sei così vicino alla meta, calmo fratello!
Io da diversi anni mi sono trasformato in una sorta di predicatore folle: fermo le persone per strada, parlo con la gente dappertutto, nei negozi, dal ricambista, dal barbiere, dal meccanico, da docenti universitari, manager aziendali, impiegati, tutti e (scusami l'apparente presunzione) sento il polso delle situazione: a volte il silenzio (come non cadere nella trappola dei giornalisti venduti) paga molto di più di uscite rabbiose ed incontrollate al punto in cui sei arrivato tu!
Benigni fa il suo lavoro di comico come te, è un artista geniale, il più amato trasversalmente dagli italiani e ha il diritto di pensarla in maniera diversa da te, o no?
Attento Beppe, molti che erano con te sino a due mesi fa, adesso iniziano ad avere paura ... si chiedono se una pesona così abbia anche l'equilibrio per governare un paese, stai calmo! Stai andando bene, non roviniamo tutto, per favore!
Grazie Beppe :-)

Pierpaolo P. Commentatore certificato 29.08.12 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Hoops ! Buongiorno B2, Dormito bene ? Svegliato male, sembra.
Questa ce la dovevi proprio risparmiare, Anche se hai buttato almeno un milione di voti immeritati 'sta cavolata dovevi tenertela per te, e, anche se non te ne frega niente, hai offeso tutti indirettamente, me compreso, e non te la perdono: Ritorna a pettinare le bambole.

Gabriele P., Cascia Commentatore certificato 29.08.12 22:52| 
 |
Rispondi al commento

caro gargamella, con la tua politica e quella dei tuoi predecessori hai buttato e stai buttando nel cesso, anni di lotte operaie e sociali per l'emancipazione e l'acquisizione di diritti della classe operaia e proletaria.è inutile che ti nascondi dietro a un dito, queste classi sociali esistono ancora.esistono i minatori che vogliono scavare nelle viscere della terra per non morire di fame.esistono gli operai che ti hanno votato, oltre quei poveri illusi che come me ti hanno sostenuto col naso tappato , tanto bisognava ostacolare berlusca, il vostro acerrimo alleato , con cui vi state spartendo i resti di questa nazione che sta sprofondando nel fango sempre più.
Povera italia.
Dietro i vostri scranni non avete più la vista di cosa stia accadendo.Il prof rigor ha carta bianca per finire il massacro.
Finisci di cercare di arrogare le folle, tanto fai solo presa sulle cuoche della festa del pd......pdmenoelle....

Giovanni Effe 29.08.12 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Attento Beppe! Perchè la rabbia fa brutti scherzi, al comico di partito più che i conti dovevi chiedere il perchè sponsorizzare un partito che si stava alleando con casini e con quei poteri mafiosi frutto della trattativa, con quei poteri ecclesiastici che portarono il bigotto bolognese (casini) ad andare a cena da vespa con il cardinale bertone per un tentativo di riavvicinamento con lo psiconano, personaggio che a tutt'oggi appoggia i poteri dell'opus dei del governo monti, personaggio di fatto piaga economica che non fa altro che aspettare su quale Sedia può poggiare il suo portafogli pieno dei nostri soldi, e il suo compaesano non rendendosi conto in che paese vive tentenna come se non sapesse nulla di quei poteri occulti che hanno accompagnato la seconda repubblica, QUESTO È DAVVERO OLTRAGGIOSO! Te l'ho gia scritto su precedenti post, ti stanno provocando per far sentire soltanto la tua incazzaura! Mentre loro si spacciano da vittime di sedicenti tue provocazioni! OCCHIO RIMANI CALMO!

LUIGI S., Bologna Commentatore certificato 29.08.12 21:42| 
 |
Rispondi al commento

Uno squallido essere come Bersani strapagato dai soldi degli italiani onesti tramite finanziamenti che sanno di regime autoritario, è solo uno dei tanti fantocci di una classwe politica di sinistra che dei problemi della gente comune non ha mai voluto capire un benemerito c..... basta con questi esemplari di ipocrisia della sinistra ricca,arrogante e spendacciona, che se ne frega dei lavoratori,dei disoccupati e delle persone civili e oneste. I barbari come Bersani in qualsiasi altro Paese civile non avrebbero mai avuto tanti privilegi come in Italia. Ma qui si sa viviamo in un Paese simile a certe dittature africane assolutiste e criminali .

ALESSANDRO ZANAZZO 29.08.12 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Quest' uomo INUTILE lo paghiamo NOI con le NOSTRE tasse.....
RESTITUITECI I NOSTRI SOLDI........LADRI!!! LADRI!!!!! LADRI!!!!!!!! LADRI!!!!!!
FURFANTI !!!! FURFANTI !!!! FURFANTI !!!!
FARABUTTI!!!! FARABUTTI!!!!FARABUTTI!!!!FARA­BUTTI!!!!

pirriaf 29.08.12 21:07| 
 |
Rispondi al commento

yuri sei forse di predappio sicuramente non sei mai stato iscritto al pd. ti piace buttare merda su tutti,eppure la tua regione e' presa come esempio in tutto il mondo,gira sul veb e vedrai .saluti.

graziano m., bologna Commentatore certificato 29.08.12 20:36| 
 |
Rispondi al commento

CARO BENIGNI
quando fai propaganda per IL PD FAI RIDERE.

mario apillea 29.08.12 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Le critiche di Beppe Grillo al Partito Democratico, più che a Bersani che lo dirige da poco tempo, sono quelle che gli elettori di sinistra gli rivolgono da sempre: la legge sul conflitto di interessi, lo scudo fiscale, D'Alema... tutte cose sacrosante che in molti nel centrosinistra non hanno condiviso, ma cosa c'entrano queste cose con l'accusa rivolta da Bersani? Bersani, se ci fate attenzione, non ha dato del fascista, né a Grillo né ai cittadini che aderiscono al movimento 5 stelle, ha detto un'altra cosa: ha detto che dire "siete degli zombie", "siete dei morti", "vi seppelliremo" è un linguaggio fascista. E io, su questo versante, sinceramente non riesco proprio a dargli torto. Si potrebbe tranquillamente evitare di utilizzare una dialettica carica di odio e di violenza come quella di Grillo, indipendentemente dalla sua efficacia.

Stefano Onorati 29.08.12 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei semplicemente e fantasticamente UN GRANDE!

caro BERS ANI, ti sei da sempre definito una persona di SINISTRA, un vero COMUNISTA a pugno teso.

bene, allora dimostralo:

1. DEVOLVI IL 60% del TUO CAPITALE, acquisito in lunghi anni da parlamentare,e depositato sicuramente in BANCHE ITALIANE O ESTERE, AL POPOLO SOVRANO.
DEVOLVILO magari a persone anziane a pensione minima, disoccupate, precarie, che ANCHE TU hai contribuito a creare in questi ultimi 15-20 anni di pseudo - politica intesa solo come POSTO DI LAVORO A PENSIONE MASSIMA ASSICURATA.

P.S.: non capisco, ma per il comunismo il capitale, la propietà privata e le banche non erano il male assoluto?

2. RIDUCITI LO STIPENDIO del 85%, alla MEDIA DEI LAVORATORI, OPERAI ITALIANI, vale a dire 1100 euro al mese.

P.S.: non capisco, come un comunista ( specialmente se fa il politico) può accettare di guadagnare 15 mila euro al mese, mentre il resto della classe media operaia italiana quadagna molto, ma molto, meno.

BERS ANI, E COMPAGNI politicanti VARI:
- fate questo e avrete ragione -

ma siccome so che NON lo farete MAI, rimmarrete, come dice Grillo, "solo dei falliti!"


Alberto Z., PN Commentatore certificato 29.08.12 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I GRILLINI FASCISTI?
CARO BERSANI ALMENO I FASCISTI E MUSSOLINI HANNO FATTO QUALCOSA DI BUONO....HANNO COSTRUITO CITTA',APERTO FABBRICHE,COSTRUITO STRADE,PONTI,BONIFICATO VASTE AREE DELL'ITALIA,COSTRUITO FERROVIE....PRATICAMENTE TUTTO QUELLO CHE VOI STATE DISTRUGGENDO....BRAVO BERSANI STAI TUTTO IL GIORNO A SPASSO CON I SOLDI DI CHI PAGA LE TASSE E NON TI VERGOGNI?
CHE ODIO!!!!!!!

moira l., orvieto Commentatore certificato 29.08.12 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai la vostra comunicazione sta virando verso una direzione definibile come Postleghista, i discorsi e l'indiscutibilità di Grillo assomigliano sempre più a quelli di Bossi e Borghezio (al netto delle sbavature incomprensibili del Senatur...). La gente si stancherà presto di sentire urlare. Anche se molti degli argomenti che proponete sono interessanti, non fate altro che sollevare questioni che saranno affrontate da altri perchè i turpiloqui di Grillo di fatto coprono mediaticamente quanto di buono viene fatto in fase di ricerca e studio. Si parla del M5S solo per i comizi di Grillo...ma la cosa non vi manda fuori di testa???

Fabio Gigli 29.08.12 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avesse usato Bersani (e chi l’ha preceduto), un minimo di “violenza verbale” quando si trattò di denunciare il conflitto d’interessi più grande a livello planetario mai avvenuto in una democrazia occidentale che vedeva il capo del governo proprietario di 3 reti televisive con poteri esecutivi sulle altre 3 pari a quasi il 100 per cento dell’intero potere mediatico. Questa abominevole abnormità che i nostri padri costituenti avrebbero liquidato in tre secondi senza nemmeno scomodare Montesquieu, fu materia di baratto grazie a quel genio della politica Italiana che tutti ci invidiano che porta il nome di Massimo D’Alema (trattativa poi reiterata dal ministro Gentiloni con il Prodi II) e fu così che un principio di democrazia imprescindibile venne inteso come materia di baratto, merce di scambio, vile mercanzia.

DARIO R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.08.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal filmato che si vede c'erano quattro gatti I SUOI PARENTI GLI AMICI FIDATI E I PASSAPAROLA SE LO AVREBBE DETTO DAVANTI A 100.000 PERSONE LO AVREBBERO SPELLATO VIVO.... MA NON CREDO CHE LO AVREBBE DETTO...
TROPPO CAGASOTTO è CAPACE DI PARLARE SOLO DAVANTI AI SOLITI QUATTRO GATTI HO AI TALK SHOW CON DOMANDE E TEMI PREPARATI PRIMA

emi m., crema Commentatore certificato 29.08.12 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Nonostante Benigni, il pd prenderà una sonora batosta alle elezioni,sono sempre più convinto di questo. Anche se venisse Gesù dall'altro mondo per partecipare ad una qualsiasi festa di qualsiasi partito politico,dubito che troverebbe qualcuno disposto ad ascoltarlo.La gente ne ha le scatole piene di questa classe politica sterile arrogante
e lontana anni luce dai problemi giornalieri
che hanno le persone che hanno creduto in loro.Credono che chiamando il comico da oscar schierato nelle proprie fila di ritornare ad avere consensi?
Ba!Sono proprio messi male,la gente ha aperto gli occhi,ed ha bisogno di ben altro che quattro battute urlate su di un palco per andare avanti,
non si vive di chiacchiere,ma di quello che avete promesso per anni durante le elezioni e puntualmente mai mantenuto.
Da oggi si volta pagina il nuovo in parlamento
il vecchio a casa!!!!

Michele A., VENOSA (PZ) Commentatore certificato 29.08.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento

... SE DOPO 70 ANNI SIAMO ANCORA QUI A PARLARE DI ... FASSISSMO .... CI SARA' UNA RAGIONE...

ayeye brazov () Commentatore certificato 29.08.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Diceva BRESNEV alla sua mammina : Matrioska guarda che bella dacia ( villa) mi sono fatto !

Sì figliolo ma ho paura ...e se tornano i comunisti?

carlo 29.08.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe una risposta sincera come sempre..propio perche manca la sincerità dei politici della mai morta prima repubblica..potremmo dire gli "zombi" :)della prima repubblica :) penso che andare in televisione per il mov5stelle sarebbe una possibiltà di comunicare con milioni di persone che non usano internet..e penso che chi nel mov5stelle usa la tele se è per fine di conoscenza del mov5 stia lavorando per il bene della democrazia.grazie un abbarccio a tutti w la rivoluzione del sorriso! "UN MOMENTO D'AMORE PUò CAMBIARE IL MONDO E LO FARà" è UNA FRASE DEL FILOSOFO INDIANO sRI cHINMOY..MOLTO BELLA

piero agostini 29.08.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Dinanzi a più di 1700 commenti a suo sfavore,per Bersani è meglio che sarebbe meglio cominciare un pò a riflettere(sempre che abbia le piene facoltà di intendere e volere)che qualcosa non va:ogni riflessione,a partire dal post iniziale,equivale al risultato della somma 1+1=2.E' matematicamente corretto e non si può controbattere se non dichiarando che è giusto.Questo è quello che ci si aspetta dai politici che hanno Sgovernato l'Italia fino ai giorni nostri:Si,abbiamo sbagliato,è vero,siamo stati degli spendaccioni, dei menefreghisti e non abbiamo fatto altro che i nostri interessi.Stop.Amen.

IDA PASSUCCI, BERGAMO Commentatore certificato 29.08.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Per rispondere a Peppone ci voleva Don Camillo. Tu sei un grande comico ma Fernandel è inarrivabile, lui sì ci sarebbe andato a dirglielo in faccia (magari con un bastone di pioppo, roba leggera, mica rovere)

Paolo Rosso 29.08.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani è espressione del mondo industriale piacentino, maneggione e corrotto, tipico dei Parenti, dei Giglio, dei Groppalli, di questa gente che sulle fortune delle proprie famiglie si sono assestate e hanno proliferato grazie al sistema mafioso e corrotto di oggi, se i loro genitori hanno costruito (abbastanza onestamente) 10, loro sono arrivati a 100, o 1000, ma come ci sono arrivati? Ecco il famoso intreccio tra soldi e politica, tutti legati a filo doppio. Bersani non va mica a pranzo coi suoi stupidissimi elettori, non andrà mai a pranzo con loro, ma con i suoi simili, i porci della casta politico-industriale, in ristoranti da 200 euro a cranio, con macchine di lusso e case da favola. E come tutta questa gente qui, Bersani è lì per non mollare mai, per darci calci in testa finchè non stramazziamo nel fango, mette sullo stesso piano qualche innocente insulto grillino, e ci mancherebbe altro, con le immense ruberie del PD, oggi la Tv è così falsa e maleodorante, che la moralità e l'etica sono diventati inesistenti, gassosi, intangibili, rubare milioni di euro tra finanziamenti, parteciapazioni industriali pubbliche e private in cui comandano sempre gli stessi, per non parlare di tangenti e soldi sporchi anche macchiati di sangue, ecco, tutto questo viene reso quasi meno grave di un bel "vaffanculo" di Grillo o di un suo militante, ecco dove si innesta la perfidia e l'aberrazione dei giornali e delle Tv, rendere quasi insignificante il fatto di delinquere. Bersani, come Berlusconi, Fini, Casini, Monti, Napolitano, sei solo un lurido delinquente. E adesso continua pure a sparare le tue stronzate sui fascisti. Barsan, ma va dà via al cul ti e cla putana ad to mer!

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 29.08.12 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Bersani fa il filo a vendola solo per raccogliere i voti dei comunisti, ma poi lo abbandonerà ' appena giunti in parlamento per flirtare con casini e il nano.
Scommettiamo? E pensare che ci sono degli idioti che ancora gli vanno dietro.
Bersani abbia uno scatto di dignità: si tolga dalle palle insieme a baffino D'Alema, alla bindi e Veltroni a Renzino e compagnia cantante. Inclusi casini Berlusconi e i suoi servi. Fini??? Pensavo avesse un'altra statura. E terra terra come gli altri.

BASIC 29.08.12 01:20| 
 |
Rispondi al commento

MARIA PIA CAPORUSCIO, FASCISTI VERI CONTRO FASCISTI IMMAGINARI -

Dunque Beppe Grillo sarebbe un fascista?
Cos’altro ancora dovrà inventarsi questa inutile classe politica per continuare ad ingannare la popolazione e restare al potere?
Lo accusano di essere un milionario in pantofole, che dalla sua villa soffia sul conflitto sociale. Vorrei far notare a questi signori che la villa a Beppe Grillo non gli è stata regalata a sua insaputa, ma se l’è comprata con i soldi del suo lavoro e se è un milionario lo deve alla sua capacità artistica e non è frutto di rapine.
Sarebbe interessante sapere a quanto ammontava la ricchezza di lor signori e di quanto è cresciuta dopo essere entrati nella mangiatoia.
Non si può negare di quanti privilegi questi “signori” si sono circondati sulle spalle dei poveri lavoratori, che buttando il sangue dieci ore al giorno per un misero stipendio, consentivano a questi esseri una vita da nababbi.
Una classe lavoratrice ingannata moralmente e fisicamente con promesse mai mantenute, sbandierate per rubare i loro voti.
Se in quella “mangiatoia” non ci si sgargarozzasse a quattro ganasce ma si mangerebbe alla stessa maniera di tutti gli altri lavoratori, lor signori non lotterebbero fino alla morte per rimanerci.
E’ chiarissima la lotta all’ultimo sangue fatta contro chi intende privarli di questi osceni privilegi, di chi lotta affinché nessun uomo si possa arricchire sfruttando altri uomini: è noto a tutti quanto il diavolo odi l’acqua santa e questi politicanti non fanno eccezione!
In vista delle votazioni è iniziata in anticipo la guerra contro chi intende disintegrare questa fabbrica del male dove essi imperano e da dove, senza alcuna vergogna, continuano a chiedere fiducia ad una popolazione maltrattata, sfruttata e ingannata.
Continuano a cianciare di giustizia, di crescita, di bene comune, quasi non fosse sotto gli occhi di tutti la terrificante realtà.

pieretto 28.08.12 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VORREI CHE SUL BLOG DI GRILLO VENISSE FATTO UN SONDAGGIO SE ALLEARSI O MENO CON DI PIETRO ALLE PROSSIME ELEZIONI. DICO QUESTO PERCHE PENSO CHE PRIMA DI ILLUDERSI DI POTER GOVERNARE L'ITALIA, BISOGNA MANDARE A CASA ALFANO ED I SUOI TANTI STIPENDIATI PUBBLICI CHE FARANNO, HANNO FATTO E FANNO DI TUTTO PER NON PERDERE I LORO LAUTI STIPENDI. QUINDI NON FACCIAMO POLITICA, LORO NON NE FANNO, INCASSANO SOLO STIPENDI E TANGENTI E REGALI A LORO INSAPUTA MENTRE NOI PARLIAMO DI POLITICA. NON ABBIAMO CAPITO NULLA. LORO STANNO SACCHEGGIANDO L'ITALIA, DOBBIAMO PRIMA MANDARLI VIA E POI AMMINISTRARE

stante biagio, rapolla Commentatore certificato 28.08.12 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che coraggio dare dei fassisti al movimento
5 stelle loro che rubano a destra e a sinistra
che predicano e raccontano balle enormi
che dissanguano il popolo
una politica che costa 640000 euro il giorno
e noi paghiamo benzina per mantenere i grandi
maiali paghiamo tasse per tutti sti maiali
e come se non bastasse cercano di dissuadere la
gente mandando in onda uno spettacolo di benigni
la faccia non le manca ma neanche il ....
forza movimento 5 stelle

rina c., pescia Commentatore certificato 28.08.12 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da ex pdmenoelle, mi indigno, a dire che l'ho anche votato alle primarie, per cercare di stare sulla poltrona si allea anche con Casini e Fini ex alleato di Berlusconi e ex Fascista, pur di tenere il posto si da del fascista a un movimento che, almeno, vuole provare a cambiare questa classe politica corrotta e serva delle lobbi, mi fa pena è come tutti gli altri e io che pensavo fossero diversi! uguali a tutti gli altri e noi li manderemo tutti a casa, con il lavoro che faccio giro per le case dei Forlivesi la gente è stanca è delusa, non ne può più di questa classe politica.

Iuri F., Forlì Commentatore certificato 28.08.12 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...sono trent'anni che siete li' bersani...non avete più scuse....

Cristiano 28.08.12 20:15| 
 |
Rispondi al commento

sallustri applaudito alla festa de pd...MINCHIA!!!
chettolaqualunque è un ladro di polli in confronto a loro.... CHIUPILUPETUTTTIIIII... W L'ITALIA!!!

salvatore b., savona Commentatore certificato 28.08.12 19:57| 
 |
Rispondi al commento

La paura fà dire tante stupidaggini più di quello che già normalmente dicono. Il panorama politico si è delegittimato da sè con le proprie azioni o meglio inazioni e ora per la fifa gettano merda addosso a chi gli fa le pulci senza possibilità di smentire perchè non possono farlo., i fatti parlano per loro.
FORZA M5S avanti così!

sergio 28.08.12 19:52| 
 |
Rispondi al commento

fascisti?? guarda chiedo davvero con tutto il cuore un faccia a faccia con te!!! sarei felicissimo se venissi a parlare con un cittadino ridotto all'osso come credo (tutti quanti) in questo paese!!! vorrei davvero che mi guardassi negli occhi e rispondessi alle mie domande... faccio un es.
1 cosa ai concluso x il bene di questo paese da quando sei in politica?

2 xche vi dobbiamo dare lo stipendio piu' alto d'europa x trovarci in questa situazione?

3 visto i risultati ottenuti da tutti i partiti politici negli anni che sono stati eletti voi tutti a casa servite ancora??

Ps. alla 3 rispondo io.... A NULLA!!

nn sono un politico sono solo un ragazzo di 25 anni stufo e pieno di paura nn avendo alcun futuro!!

fabio barovero, racconigi Commentatore certificato 28.08.12 18:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me urta soprattutto aver visto la foto della Finocchiaro, senatrice PD, che fa la spesa con 3-4 guardie del corpo intorno. Comportamenti da gente privilegiatissima che ci costa una enormità
(vedi Fini che spende 80.000 euro per le sue vacanze con le guardie del corpo), mentre la maggior parte della popolazione italiana stipendiata e/o pensionata - o peggio disoccupata - non arriva al 3^ mese e deve rinunciare perfino al cibo per il blocco di ogni aumento perpetrato da Monti, con il loro avallo. Confidiamo nel M5Stelle e speriamo in comportamenti più sobri.

Chiara Mente Commentatore certificato 28.08.12 16:30| 
 |
Rispondi al commento

...chissà perchè Bersani non dice quel che accade a Siena.

Zombie ... son metafore di politica a me sembrava esplicito..

Mi ha lasciato perplessa che nessuno abbia menzionato che è un modo di dire inerente il fatto che giustamente questa politica di prima e di adesso deve andarsene..

Silvia S., Siena Commentatore certificato 28.08.12 16:22| 
 |
Rispondi al commento

La continuità di interessi del ministro Passera

Lorenzo Dilena
Lo “strano” caso dell’ex banchiere. Che si tratti di Alitalia o di Telecom, delle acciaierie Riva, dei treni Ntv di Montezemolo, di cui Intesa ha il 20%, o anche delle opere pubbliche affidate al viceministro Mario Ciaccia, che di questo si occupava peraltro in Banca Intesa, nel caso del ministro dello Sviluppo più che un conflitto c’è piena continuità di interessi da portare avanti.

Mese dopo mese, si accumula la lista di dossier caldi sul tavolo di Corrado Passera. Dossier di cui il ministro dello Sviluppo economico si era già occupato, in qualche modo, come banchiere, da amministratore delegato di Intesa Sanpaolo. Ai casi Alitalia, Telecom, Ferrovie vs. Ntv, si è aggiunto da qualche settimana anche lo scottante caso dell’Ilva di Taranto, la società siderurgica al centro di un disastro ambientale.

Un disastro ambientale doloso, si legge nelle motivazioni del Tribunale del Riesame che ha confermato il sequestro degli impianti, «determinato nel corso degli anni, sino ad oggi, attraverso una costante reiterata attività inquinante posta in essere con coscienza e volontà, per la deliberata scelta della proprietà e dei gruppi dirigenti». La proprietà ha un nome: Emilio Riva, storico cliente di Intesa Sanpaolo. Già processato e condannato due volte, sempre per reati ambientali, Riva è stato un buon cliente di Intesa.

Quando nel 2008 c’è stato da congegnare il “salvataggio di sistema” di Alitalia, operazione su cui Passera si giocava la sua credibilità di banchiere di sistema, l’attuale ministro non ha fatto fatica a trovare un socio pronto a mettere sul tavolo 120 milioni di euro: era Riva. «Sappiamo bene che non ci guadagneremo», disse l’industriale dell’acciaio, ma un grande paese come l’Italia «non può fare a meno di avere una compagnia di bandiera». Nemmeno può fare a meno di avere una grande acciaieria. E infatti, coerentemente, Passera ha espresso da subito, non senza ragioni, la sua contrarietà a «

Paolo Sole, Milano Commentatore certificato 28.08.12 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Italo: il treno dei ricchi pagato dai poveri
By ilsimplicissimus
Non c’è che dire, Luca Cordero di Motezemolo, magari non riesce a far andare le Ferrari, ma con il suo nuovo treno che da domani è in esercizio, è riuscito a mettere insieme tutte le più moderne tecnologie disponibile nel Paese. No, non parlo dei treni in sé che sono di produzione francese, ma di tutto quello che ci sta attorno, un vero gioiello, preso scegliendo il meglio del liberismo.

Dunque vediamo.

1) Ai lavoratori della Ntv (nuovo trasporti viaggiatori), grazie a Monti, non si applica il contratto nazionale, quindi la società può fare concorrenza sleale nei confronto degli altri gestori, ossia di Trenitalia. Ma anche questo aiutino professorale  non servirà a ridurre i prezzi del biglietto perché si sa che nella visione moderna, la concorrenza è stata superata dai cartelli. E dunque l’Italo, nome dei convogli, fa prezzi praticamente uguali a quelli delle ferrovie “normali”. Al massimo costa 2 euro in meno e i tempi di percorrenza sono gli stessi. Il minor costo del personale finisce dunque tutto nelle tasche del medesimo Montezemolo e dei suoi due soci, Della Valle e Punzo.

2) Il nostro Cordero , in tempi più che sospetti, è riuscito ad assicurarsi la posizione di concessionario senza alcuna gara. L’aumento di valore della società è dunque schizzato alle stelle senza bisogno di alcuna particolare progettualità o idea e per di più paga a Trenitalia per l’uso dei binari e di tutto il know how, cifre di gran lunga inferiori a quanto avviene nel resto d’Europa. Ma  ancora una volta il risparmio non va in tasca al cliente, ma ai tre porcellini.

3) In questo meraviglioso insieme non potevano mancare le scatole cinesi societarie. La maggioranza di Ntv è infatti detenuta da La MPD Holding, scatola vuota per usi futuri, costituita a sua volta da altre tre srl: la MDP Holding uno, la MDP Holding due e la MDP Holding tre. Le tre aziende appartengono, con quote paritetiche a  Della Valle,  Montezemolo

Paolo Sole, Milano Commentatore certificato 28.08.12 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Se leggete l'ansa...bene l'asta bond d'italia e spagna....ho letto l'ultimo aggiornamento dei tassi ed è 444...(ptb medio della giornata)...venerdì aveva chiuso a 434ptb...ma quand'è che chi fa informazione la fa veramente?...ci stiamo avvicinando lentamente al 12 settembre...tic..tac..tic...tac..poi ci informano che l'auto è ipertassata...(ma guarda un po'!)grazie dell'informazione...ma ce ne siamo accorti da un bel po'...per esempio il Sor Rossi presidente della Regione Toscana farebbe meglio a questo punto a toglierci il Bollo...viste le accise supplementari sui carburanti...sarebbe anche una forma di tassazione più equa...più usi l'auto e più paghi...poi magari se si nazionalizza le autostrade non sarebbe male...riusciranno i gargamella e sons..a fare tutto ciò? dubito!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 28.08.12 15:47| 
 |
Rispondi al commento


Guardi signor Grillo che lei ha descritto Bersani come un corrotto ed un opportunista, non come un fascista.

Invece mi accorgo sempre di più, con il passare del tempo, che il suo modus operandi è effettivamente

- caratterizzato da un vasto e indiscriminato uso dello sfottò, dell'insulto verbale, della critica a prescindere.

- incentrato sull'obiettivo di far credere che il parlamento sia un luogo peggiore dell'inferno, abitato da demoni e da creature immonde.

- fortemente critico sull'assetto economico, e sociale del paese e allo stesso tempo vuole proporre drastici e rivoluzionari cambiamenti all'interno del mondo economico. (socializzazione, nazionalizzazione, delle banche, limitazione alle grandi imprese ecc.)

- è fortemente critico verso l'assetto istituzionale del paese, vedendo nella figura del Presidente della Repubblica poco più di un mostro o di un demonio il cui unico obiettivo è ed è sempre stato proteggere criminali, mafiosi e la peggior feccia d'Italia.

- non disdegna l'uso della violenza, non fisica si intende ma verbale e psicologia

- si pone a capo di un progetto di drastico e rivoluzionario rinnovamento sociale basato sul concorso di tutte i cittadini, stufi del Parlamentarismo corruttore.

Ora se noi analizziamo il programma di San Sepolcro del 23/3/1919 con cui nasce ufficialmente il movimento fascista (diventerà partito solo nel '21) io non posso far altro che notare somiglianze, non differenze, tra voi e loro.

Sarà solo il tempo a dirci come si evolverà la situazione quando voi entrerete in parlamento, se tenderete ad organizzarvi in maniera ancor più gerarchica e abbandonerete le vostre proposte palesemente irrealizzabile e vergognosamente propagandistiche o se vi limiterete ad urlare insulti verso un'istituzione di cui farete parte

Poi se credete che parlare di fascismo voglia dire solamente parlare del periodo 22-45 be' non è certo colpa mia ;)

Benedetto Croce 28.08.12 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno, anzi una, parla del nord come se fosse lindo, pulito, senza macchia. Sarebbe meglio che studiasse la storia, magari l'economia del Sud prima dell'unità, ed inoltre basterebbe frequentare qualunque consiglio comunale "alpino" per comprendere che i costumi considerati del Sud non abbiano nessuna discendenza dal meridione ma nascono altrove, appunto.

Antonio S. 28.08.12 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe.
Ho 74 anni (pensionato) e tre nipoti la più piccola di 3. Spero con il cuore che il M5S diventi il primo partito. La mia famiglia ed io abbiamo già votato per il M5S alle regionali in emilia.
Cercherò di invitare altri a farlo.
Grazie a tutto il M5S.

Freo S., San lazzaro di Savena Commentatore certificato 28.08.12 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa è "vivere per fare politica", una cosa è "fare politica per vivere".
Una cosa è girare in camper a spese proprie, eventualmente, questo sì, acquisendo un po' di visibilità in più e stop.
Altro è vivere di politica, aumentare il proprio tenore di vita fino a non poter fare più a meno di quel seggio, man mano che passano gli anni.
Ciò che si dirà o si farà, nel caso si sia legati a quello stipendio o a quella poltrona, per forza di cose sarà finalizzato in primis alla rielezione e al mantenimento dello status.

Fab T. Commentatore certificato 28.08.12 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Grande Post Beppe! hai scritto solo la verità, ma lo hai fatto in poche righe e con molta attenzione a non dimenticare le cose fondamentali che fanno del PD meno L praticamente la dependance di berlusconi e dei veri fassisti italiani, evviva il Movimento 5 Stelle, ... alle politiche supereremo il 25% dei consensi e allora si che si farà la piccola Norimberga italiana!

Stefano Guerra 28.08.12 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi è il comico Bersani o Grillo, il comunista Bersani che da del fascista a Grillo? Ancora sto ha ridere, Bersani per favore smettila di renderti ridicolo e soprattutto cambia vocabolario, quello che stai usando è vecchio di 50 anni.

Luca R., Rimini Commentatore certificato 28.08.12 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro BEPPE GRILLO, allo scendiletto dei padroni Bersani cosa devi aggiungere di piu'tu gli hai detto tutto .Lui oggi sta al governo con i fassissti tanto e vero che i fassissti stavano politicamente contro i ceti piu' deboli, che questi ceti una vcolta venivano politicamente tutelati dalla sinistra (vera) non quella di oggi). La sinistra di oggi e pdl/pd/udc/ e lega non fa nessuna differenza sono tutti uguali. Aumenta la benzina,i viveri, assicurazzioni auto, il potere d'accuisto delle paghe diminuisce giorno per giorno e nessuno non dice nulla questo vuol dire che Bersani e conpani parlano la lingua dei padroni.Caro Bersani e compani stai tranquillo noi italiani ti ricorderemo al momento giusto quando ci saranno le votazioni politiche come ci avete trattati a noi cosi' tratteremo allo stesso modo a voi ai partiti PDL-PD-UDC E LEGA. vi daremo una bella batosta.CIAO BEPPE MARIO.

MARIO MOSCA 28.08.12 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Hanno paura... hanno paura...
Si riesce a sentirne l'odore...

Sniff Sniff

Umberto C ;-), Alba Commentatore certificato 28.08.12 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con 50.000 posti di lavoro fasulli hanno conquistato il sud?
Beh, cos'è il sud? Il resto dell'Italia vale molto di più, dobbiamo se possibile avere un motivo in più per votare M5S, il risorgimento e la lotta per la liberazione dal fascismo non sono certo nate al sud.
Il sud segue chi vince, mi sembra lo dice il vice di Garibaldi, i 50.000 posti che non verranno saranno il motivo per aggiungere in seguito i voti del sud a quelli del nord+centro. Non sarà la prima volta che il nord dà l'esempio.

carla 28.08.12 14:11| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti. Io sono un piccolo commerciante di provincia e ho un brutto vizio, alle volte apro la bocca e dico quello che penso, e purtroppo in questo paese se non parli di calcio la gente ti guarda come se fossi un alieno (nonostante tutti gli scandali). Con la nuova scoperta dei 50000 posti di lavoro in PALIO per il prossimo anno mi spiace dirlo ma hanno riconqiustato tutto il sud.

massimo m. Commentatore certificato 28.08.12 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Bisonga continuare con la "lotta" per portare sulle poltrone politiche i rappresentanti del popolo.
Successivamente si devono fare le riforme che servono, prima che i neo eletti si inquinino nel petrolio dei "vizi" parlamentari.
E' l'unico modo per restringere le spese superflue, in quanto nessuno si toglierà mai qualcosa che ha per darlo a qualcun'altro.

Angelo1 S., roma Commentatore certificato 28.08.12 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Bersani è fregno,si vuole mettere con quella sVentola di Casini.

giuseppe v., Roma Commentatore certificato 28.08.12 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Mi trovo, mio malgrado, in accordo con quello che ha scritto, il fatto comunque resta e cioè i politici parlano bene (a volte) e razzolano male (sempre)e non abbiamo nessuna possibilità di cambiare le cose da soli, perchè come già detto le richieste di leggi popolari non vengono nemmeno discusse o messe in agenda.
Solo una costante iniziativa popolare di rappresentanza come il mov5 stelle può cambiare le cose se resta "popolare" e non "politicamente popolare".

Angelo1 S., roma Commentatore certificato 28.08.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre votato sinistra poiché ritenevo che fosse la forza politica a tutela del lavoro e dei lavoratori. Purtroppo mi rendo conto di avere sempre sbagliato dando la mia fiducia a dei massimalisti capaci solo ad agitare spauracchi e incapaci, quando poi arriva il momento,di governare nascondendosi sempre dietro pseudo tecnici che sono la rappresentazione mascherata dei governi del capitale, della finanza e delle lobby bancarie. Devo accettare questo per amor di fede? Non ci sto più. A proposito, vorrei chiedere a Bersani se ci può chiarire che fine fanno i soldi dei rimborsi elettorali, quelli presi a vario titolo dai vari Penati e co. e se , come chiedeva Fassino al capo della coop, "abbiamo una banca?". Forse una parte di questa montagna di soldi viene distribuita a quei compagni che a causa del governo tecnico hanno perduto il lavoro oppure alle vedove dei tanti suicidati per lo stesso motivo? Forse viene data alle sezioni locali del partito per sostenere qualche famiglia in difficoltà? Bene, sig. Bersani io sono diventato tassista a causa vostra.

italo s., grosseto Commentatore certificato 28.08.12 12:47| 
 |
Rispondi al commento

gli rode il culo a tutti ,perchè gli toccherà trovarsi un lavoro vero dopo le elezioni ;il problema è che questi non son buoni neanche per fare i garzoni in una bottega non lo sanno cosa è il lavoro oppure se lo sono scordato , preparatevi signori stiamo arrivando ,e presto vi torneranno i calli alle mani

giacomo sonnati, firenze Commentatore certificato 28.08.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da quando Grillo ha deciso di fare politica, veramente anche prima, ha sempre usato l'insulto e la denigrazione come arma contro i suoi avversari, è normale che quacuno, prima o poi, gli risponda usando i suoi metodi, dimostri a Bersani di non essere un"fascista del WEB" e abbia il coraggio di affrontare un dibattito aperto, chiudersi dietro il WEB o di un palcoscenico dove lui è l'unico protagonista e lasua parola è l'unica verità non è certamente un comportamento democratico e anche non pubblicare i messaggi sgraditi sul blog lo è.

Aldo Bianchi 28.08.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

http://www.facebook.com/pages/Grilli-Cortonesi/361057183967353

Guardate il video pubblicato, vedrete come reagisce il governatore della Toscana Enrico Rossi a una voce dalla platea che lo contestava, con ARROGANZA tipica dei politicanti di oggi per zittire ogni forma di dissenso.

E MENO MALE CHE I FASCISTI ERANO GLI ALTRI...

Marco M. da Arezzo 28.08.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE E STAFF E AMICI DEL BLOG

HO VISTO IN QUESTO PERIODO CHE CE STATO IL MIRACOLO
I MORTI PARLANO!
IO LEVEREI LA PAROLA MORTI!!


MA PARASSSIIIIITTTIII!!!!

SONO PARASSITI !!

BASTA POLITICI CHE VIVONO E CRITICANO E COPIANO UN MOVIMENTO.....
NON HANNO ALTRA ARMA CHE TAROCCARE IL MOVIMENTO 5 STELLE!!!

CARO BERSANI PARASSITA SE LA VERGOGNA DEI COINCITTADINI AVENDO ABBROGATO LEGGI A FAVORE DEI LAVORATORI DISCRIMINANDOLI VERGOGNATI CHIAMARTI MORTO E UN COMPLIMENTO !!
QUELLI CHE TU CHIAMI COMPAGNI VERGOGNATI PARASSITA!!
AI DISTRUTTO IL LAVORO , PENSIONI, APROVANDO LALEGE FORNERO, VIA DAL PARLAMENTO!!
IO SONO DELLA TUE PARTI E TI AMMIRAVO , ADESSO SEI PEGGIO DEL NANO!
DARE IL VOTO A TE NON RISOLVERA NIENTE!
VISTO CHE SEI UN CADAVERE!
VIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE !!
VIVA IL BLOG VAFFANCULO AI POLITICI!!
NON SE NE PO PIU!!!

GRAZIE A SUA MAESTA BEPPE !! DI RIMANERE SEMPRE IMPARZIALE E DI ILLIMINARCI CON I SUOI CONSIGLI!!
SALUTI A TUTTI!!

mario 28.08.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento

...Vi chiedo di aiutarmi a ricordare...
Sto cercando di ricordare che cos'ha fatto veramente il signor Bersani di importante per il paese.
Non me lo ricordo.
Sto cercando di ricordare che cos'ha fatto di importante per il paese il signor Fassino.
Non me lo ricordo.
Sto cercando di ricordare che promesse hanno mantenuto i Governatori di Lombardia, Lazio, Puglia...ecc
Non me lo ricordo.
Sto cercando di ricordare che cos'ha fatto di importante per il paese il signor D'Alema (quando è ospite televisivo dice sempre che lui aveva tentato...bla bla ma non c'erano le condizioni, bla bala...)
Non me lo ricordo.
Sto cercando di ricordare che promesse ha mantenuto il signor Bossi ai suoi elettori...
Non me le ricordo.
Sto cercando di ricordare che cos'ha fatto di importante per il paese il signor Casini.
Non me lo ricordo!
Aiutatemi.Ho perso la memoria...Non mi ricordo nulla.

Alessandra Mammola 28.08.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento

ma beppe grillo è islamico? perche' sua moglie è iraniana e siccome se una donna islamica sposa un non islamico viene abiurata dalla famiglia, siccome lui parla col suocero si deve essere convertito...fatemi sapere, io non voglio un islamico presidente del consiglio!!!

V per VAFFANCULO 28.08.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTA E BELLA.

LO SCUDO ANTI SPREAD IN CAMBIO DEL COLOSSEO


A Roma gli inviati del governo finlandese: per dire sì allo scudo chiedono come garanzia i beni dello Stato. In linguaggio tecnico, si chiamano "covered bond". Ad atene avevano chiesto in pegno il Partenone

Viste dalla Finlandia, Italia e Grecia non sono poi così lontane. C'è il mare (caldo), una cucina buona e tosta, e tanti monumenti famosi in tutto il mondo. E allora, perchè trattarle diversamente? Questo pensano a Helsinki e dintorni sulla crisi che affligge i paesi del sud Europa. E come in primavera ci fu che in Europa chiese ad Atene di mettere il Partenone e le altre ricchezze archeologiche del paese a garanzia degli aiuti in arrivo dall'eurozona, i finlandesi potrebbero chiedere a Roma di mettere il Colosseo a garanzia dei titoli emessi dallo Stato italiano per finanziare il suo debito. Lo rivela il Fatto quotidiano, secondo il quale due emissari del governo di Helsinki sarebbero attesi in queste ore a Roma proprio per trattare le condizioni di un sistema di prestiti garantiti. La Finlandia è, con l'Olanda, uno dei paesi europei che più osteggia l'adozione (proposta con forza da Monti qualche settimana fa) di strumenti anti-spread. E la proposta degli inviati di Helsinki potrebbe comprendere anche la richiesta di porre proventi dell'erario o proprietà dello Stato a garanzia dell'acquisto dei nostri titoli da parte loro. In linguaggio tecnico si chiamano "covered bond".

FONTE libero quotidiano

matteo i., San Severo Commentatore certificato 28.08.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Al parlamento ci sono andate:
PORNODIVE
PUTTANE
RUFFIANI

Adesso ci mandiamo un COMICO !

Abbiamo fatto molti passi avanti o no ? !!!!!!

mariol 28.08.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandissimo Beppe!
Io spero solo che tu possa sempre continuare con la stessa forza di oggi a condannare le malefatte della classe politica che ha distrutto questo Paese CONDANNANDO le future generazioni.
Uno dei mali dell'Italia è il perdono e la memoria corta.
Non mollare, per tutti noi che siamo con te.
Per l'Italia che è con te!

Salvo S, Brescia Commentatore certificato 28.08.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Benigni alla festa democratica di reggio calabria: un giullare alla corte dei partiti.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 28.08.12 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Bersani, non rappresenta la base del PD.
Ha perso TUTTE le elezioni, da Napoli a Milano, passando per Genova.
Non vi siete accorti che è un'infiltrato di 1816?
Cosa aspettate a mandarlo a casa?
Siete suoi complici?

antonio d., carrara Commentatore certificato 28.08.12 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Bersani è patetico non sà più cosa inventarsi!

marco vedovati 28.08.12 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente ieri sera su rete 4 nel corso della trasmissione andata in onda in prima serata, qualche politico si è reso conto dello stato in cui si trova la gente,(se mai ce n'era bisogno).Erano presenti rappresentanti del pd del pdl e dell' idv.Nei tre collegamenti dalle piazze con la gente comune del nord del centro e del
sud usciva in un sol coro "i politici che ci hanno ridotto in questo stato a casa",nessun taglio ai loro privilegi,sembrava che a parlare fosse il nostro Beppe.
Si vede che il nostro pensiero è anche quello di molti Italiani.
Viva il M5S

Michele A., VENOSA (PZ) Commentatore certificato 28.08.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe tuttavia opportuno tenere alto il confronto approfondito sui temi e sul programma, evitando offese e slogan populisti. Inizio a temere le posizioni "urlate" e anche le "incazzature" talvolta appaiono di plastica.

Massimo Cavalieri 28.08.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Landini (segretario FIOM), escluso dalla festa del PD?
Sarà mica fassista anche lui?

antonio d., carrara Commentatore certificato 28.08.12 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Bersani governa da decenni il Paese, Regioni, Province, Comuni. Ha consentito a Berlusconi e al berlusconismo di radicarsi. E prima a Craxi e al craxismo. Però ornai c'è un clima che anche se prendiamo la multa per divieto di sosta diamo la colpa a Grillo. Al quale si rimprovera di essere "miliardario". Se davvero lo è sono cavoli suoi e comunque lavora onestamente. Sono altre le ricchezze sospette. Magari quelle di qualche sodale e sponsor di Bersani. Qui in Puglia arriva Beatrice a rinfrescare un pò. Colpa di Grillo... Francesco Greco (Lecce)

Francesco Greco 28.08.12 09:22| 
 |
Rispondi al commento

CONSIGLIO AL MOVIMENTO ,DI LASCIARE STARE IL DISCORSO DI BERSANI. STA CERCANDO DI CREARSI UN NEMICO VIRTUALE ,COME FECE BERLUSCONI CON I (COMUNISTI) VI RICORDATE? ERA UNA MANIA DI PERSECUZIONE ?. E' UNA TECNICA PARTITOCRATICA DEL 900 ,IMPORTATA DAGLI STATI UNITI. E' COMUNQUE BRUTTO QUANDO NON SI HANNO ARGOMENTI, E' UN PROGRAMMA ,COME INVECE HA IL MOVIMENTO.ps e solo questione di tempo spero che non si arrabbi il METAFORIERE

GIUSEPPE GA 28.08.12 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' intervenuto Letta...per difendere il il PD..e l'appoggio al governo Monti...Grillo, vuole uscire dall'euro e dall'europa!..FALSO "gargamella pisana"...Grillo ka sempre detto che si doveva decidere con un REFERENDUM...in modo democratico..sceglie il popolo..cosa che voi PDUEROs non volete...la cittadinanza ai figli degli extracomunitari..dite che non la vuol dare...FALSO "gargamella Pisana"...vogliamo parlare chee in italia i figli d'italiani nati fuori dal matrimonio non hanno gli stessi diritti degli altri!!!!è...gargamella pallida!!vogliamo parlare del matrimonio tra gay...e l'adozioni...magari mettiti d'accordo con la tua amica Rosy...
Se Beppe dice che in questo momento non è il caso di affrontare lo "ius soli" è un razzista...se la Bindy...dice che non è il momento di parlare del matrimonio tra gay....va tutto bene!!!!
siete talmente sciocchi e privi di spessore politiche che votare voi o PDL è la stessa cosa!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 28.08.12 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti per il commento. A proposito di questi signori che continuano a chiamare corruzione l'appropriarsi indebitamente dei nostri soldi, anzichè dire ed ammettere semplicemente che quanto sopra è un furto, e chi lo attua è solo
un Ladro!!!!!!!!!.
A questo proposito, questi ladri e fassisti, vanno mandati assolutamente a casa, a lavorare per guadaghnarsi di che vivere. Penso anche che
sarebbe molto ,interessante confrontare le denunce dei redditi dei vari Fini, Bersani ecc.
( L'accopiamento non è casuale) con le loro proprietà, per verificare quella congruità che tanto stà a quore alla agenzia delle entraTE, che
mai ha osato controllare un parlamentare. saluti.

gilberto serafini, gradara Commentatore certificato 28.08.12 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, si sono scatenati: Repubblica, L'Unità, Tg3 fanno a gara per scaricare letame sul M5S. E per farlo utilizzano esattamente gli stessi mezzi che usavano (e usano) gli house organ di Berlusconi per sostenere l'indifendibile loro datore di lavoro. Così come indifendibili sono i somari politici (per essere buoni) del PD. Quei giornali (sempre per essere buoni) estrapolano, tacciono, nascondono, sottolineano fino a confezionare una polpetta commestibile per gli eredi del merdamollismo democristiano, intriso di ipocrita buonismo papalino, condito di un tot di perbenismo stile sabaudo/bocconiano, senza trascurare quel tanto che basta di rampantismo craxiano. Il tutto amalgamato dall'inevitabile posizione prona di questi mercenari della penna. Nulla a che fare con il giornalismo! Quelli non sono giornali, al massimo agenzie di pubblicità a pagamento, dove chi paga siamo noi!!!

cladep 28.08.12 08:38| 
 |
Rispondi al commento

..Qualche parola su Benigni:

....il comico codificato PD......
L'apologo del potere del centro-sinistra, il derviscio della confraternita del "Paradiso?... in fondo a sinistra" il saltimbaco roteante nell'estasi della ricerca del DIOBBUONO...

Dalla genuina comicità dell'inizi carriera è diventato,da star con "bollino Hollywood", il giullare di corte del potere costituito e come nel copione classico del buffone di corte: scherzi e lazzi con il padrone....dove quasi tutto è concesso dire e fare, se il padrone ride ..ma superata una certa soglia, se il re non ride +, può saltare anche la testa...

Bè anche il blogger scherza e fà battute e a volte il Re può anche lacrimare di rabbia ,ma la testa non la vuole perdere.....

AAAAAAHHHHHHH! AAAAAAAAAhhhhh! aaaaahhhh!

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 28.08.12 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Avete visto ieri sera la trasmissione di mentana con boccia del pd? mi è venuta voglia di spaccare la tv!!

Luca Colomba 28.08.12 07:57| 
 |
Rispondi al commento


Tangenti negli appalti Enac, arrestato Pronzato ..
Già consulente dell'allora ministro dei Trasporti Pierluigi Bersani e coordinatore del settore trasporto aereo del Pd !

Il sistema Penati delle tangenti ..
Già capo della segreteria politica di Bersani !

Roberto B. Commentatore certificato 28.08.12 07:32| 
 |
Rispondi al commento

E ancora, continua il comico toscano rivolgendosi a Bersani, "noi vi votiamo.
A Bersani farei una statua: ci deve fare vincere. Non ci può fermare
nessuno, siete costretti a vincere. Anche se ce la mettete tutta per non
farvi votare"... questo è ciò che scrive repubblica riferendosi a roberto begnigni alla festa del pd.... CARO ROBERTO VORREI TRANQUILLIZZARTI TU VOTERAI X BERSANI.. IO NOOOO!!!

salvatore b., savona Commentatore certificato 28.08.12 07:18| 
 |
Rispondi al commento

chiedo a questi sigg.della politica che da 40 anni sono presenti in parlamento:i d'alema veltroni amato casini prodi buttiglioni fini ecc come dovranno essere ricordati nella storia,visto che fino ad oggi hanno prodotto solo guasti.non avendo il coraggio civile di affrontare le problematiche dell'italia si sono avvalsi di un ragioniere boccconiano che mortifica contemporaneamente gli italiani con balzelli capestri ed una classe politica inefficiente.e si ricandidano per guidare ancora il paese!!bella faccia tosta tutti senza esclusione.volete continuare il gioco al massacro civile.bersani o berlusconi di pietro o casini bindi o fioroni gentiloni letta o franceschini d'alema ecc ritiratevi in convento,sicuramente fate meno danni.pregate che forze giovani possano emergere per determinare un cambiamento radicale nella vita del paese dove al centro della politica il bene princilale è il cittadino.oggi l'abberrazione è che la politica di questi signori si è appiattita,grazie al bocconiano,sulla salvaguardia dell'euro.fa bene peppe grillo a redarguire questi personaggi perchè la loro reazione da giardino pubblico sta a significare di non accettare critiche perchè intoccabili.forza peppe

franco a., torre annunziata Commentatore certificato 28.08.12 04:59| 
 |
Rispondi al commento

Una SCIMMIA eremita e RADICALE
chiede umilmente se è possibile
a Beppe e ai ""Grilletti""
di continuare a seminare un SOGNO
perchè l'incubo si annusa nell'aria
sprecare ALITO non mi sembra utile
CHI E' IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEL M5S
IL MINISTRO DELL'INTERNO ,DELLA SANITA', DELL'AMBIENTE, DEL LAVORO ,DELL'ISTRUZIONE
E DAL LUNEDI' AL VENERDI' CI DICONO O SPIEGANO IL PROGRAMMA ....ECC...ECC VAFFANINCUBO.......... CIAO CIAO TZUNAMI DEMOCRATICO

pierino Mitex 28.08.12 02:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi sono i veri fassissi oggi ci sono ancora? credo di Si
http://it.wikipedia.org/wiki/Gaetano_Azzariti#Biografia
I conti con il fascismo
http://www.youtube.com/watch?v=9LU_rwuDmGY

claudio a., verona Commentatore certificato 28.08.12 01:11| 
 |
Rispondi al commento

Si certo ce l'abbiamo col PDmenoL (cosiddetto non a caso), li insultiamo, chiamandoli Pdmenoellini,
e il capo del PDmenoL deve trovare un insulto per noi. Si ricorda allora (solo in queste circostanze ovviamente) di essere stato un militante del PCI, e che il massimo insulto in quel partito era 'fascista'.

Purtroppo Bersani ha la memoria intermittente : quando si tratta di spartirsi il potere col PDL ci va a braccetto e come. Li riconosce come l'''altra parte'' della democrazia. L'altra metà del cielo. Non cambia la legge elettorale senza chiedere il permesso al PDL, (il quale notoriamente non gli ricambia la cortesia..). Dichiara che la costituzione si cambia 'insieme' (al PDL..).
Vede il futuro democratico, ma costruito col PDL. Alla fine ha cominciato persino a sostenere un governo assieme al PDL.
Ogni tanto accusa il PDL di qualcosa, ma per carità! Solo in campagna elettorale! Giusto per non fare addormentare lo spettatore di 'Porta a Porta'.
A giochi fatti, quando oramai abbiamo tutti il nostro seggio in parlamento, chissenefrega se il PDL fa lo scudo fiscale e altre nefandezze ? Nel PDL c'è una marea di doppiolavoristi, in genere avvocati, che continuiamo imperterriti a fare a tempo pieno gli avvocati (ma si intascano pure lo stipendio di parlamentare, e ne intascheranno la pensione), e quindi è facile farli cadere su una legge. Tuttavia un bel numero di leggi vergogna passano perché il PDmenoL non ritiene di dover tendere simili imboscate, si vuole spartire la Repubblica col PDL, non vuole che gli facciano la stessa cosa 'quando tocca a loro'...

Ma il PDL, è bene che lo si ricordi E' un partito FASCISTA. E non è un iperbole, è un partito fascista nel senso VERO del termine.
Noi, a differenza del PDmenoL ci ricordiamo di Genova 2001,
e di come il PDL ha legittimato il fascismo (con tanto di idolatria del Duce) e aizzato e legittimano la polizia fascistizzata a pestare la gente peggio degli squadristi del 1920.

BERSANI, A CHI DAI DEL FASCISTA?

Za Stalinu 28.08.12 00:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Già è proprio così: chi dovrebbe tacere e vergognarsi parla e accusa gli altri del nulla per distrarre l'attenzione dalle proprie malefatte reiterate. Il PD tra tutti i partiti oggi presenti in parlamento è il più ipocrita ed esserlo significa essere eticamente il peggio del peggio. Quanto a Bersani è come un attore finito, che recita una parte di un copione vacuo e logoro.

stefano radi Commentatore certificato 27.08.12 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, non cadere in questi giochini e mezzucci che ci si aspetta solo gente meschina, ipocrita e di basso spessore.
Parliamo piuttosto di come si vorrà procedere alla salvezza dell'Italia, cosa che sicuramente agli "attori" della casta non ha mai interessato e mai interesserà.

marco e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.08.12 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pOLITICI,pennivendoli, chiacchieroni, venditori di fumo, tecnici del menga, caste della malora avete rovinato un'intero popolo vergogna andatevene a casa, avete rovinato gli onesti i deboli avete allungatole LE pensioni di sei sette anni alla gente, ANDATEVENE PREPOTENTI E INGANNATORI.

GERONIMO 27.08.12 23:37| 
 |
Rispondi al commento

ma bersani si sta rendendo conto di quello che veramente grillo gli ha detto, si vede che non hanno mai letto il blog(penso non sappiano cos'è nella sostanza oppure non si informano correttamente perchè non gli e ne può fregar de meno) a parte il fatto che grillo non è un politico è solo comico famoso che fa il manifesto vivente per il M5S a differenza di bersani che come tutti i politici di destra di sinistra di centro di alto e di basso fa il politico di professione che detto così suona spregiativo e difatti lo è perchè sono la da 20 30 40 50 anni e non hanno risolto nulla per gli italiani ma si sono sistemati loro(finanziamenti nomine di amici e parenti e vari pensioni varie vitalizzi ecc) e poi ti rispondono in fondo sono gli italiani che ci hanno eletto ed hanno ragione solo che come mi sono svegliato (ho sbagliato per diversi anni) ma come si dice solo gli stolti e i morti non cambiano idea e comunque gli italiani votano i governanti perchè governino non per farsi i fatti propri ed adesso hanno paura di prendere una bastonata proprio dal M5S(non grillo) ed allora attaccano grillo dicono che il M5S sta perdendo consensi e che non accetta il contraddittorio. Sto seguendo una trasmissione su rete 4 e si collegano su varie piazze eccolo il contraddittorio

andrea b 27.08.12 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Io consiglierei di lasciar perdere i botta e risposta con queste mummie. Si meritano di esserle dette tutte in faccia e nei denti ma si rischia di essere trascinati in un terreno pericoloso. Purtroppo la gente che li ascolta è ancora tanta e bisogna usare intelligenza per non perdere consenso e quadagnarne altro. Io spesso mi chiedo sinceramente dove le persone trovino il fegato o la coscienza di votare gente che per l'ennesima volta li prenderà per il culo e cosa peggiore peggiorerà il loro futuro. Dobbiamo impegnarci a divulgare le informazioni e sperare nel risveglio delle coscienze. Vai Beppe sei la nostra speranza. Ci vediamo in parlamento. Sarà un piacere.

Rocco roberto Mancino, Cassano delle murge Commentatore certificato 27.08.12 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Ho visitato il blog di Beppe Grillo. Perché tanto spreco di intelligenze e di energie che potrebbero dare tantissimo con una diversa e più credibile presentazione? Perché ancora una volta, come avevano già sciaguratamente fatto Bossi e Berlusconi, avvelenare gli animi con insulti e volgarità? Sempre più persone nel nostro Paese stanno già abbastanza male materialmente, perché continuare a dare cibo avariato anche allo spirito? Passa la voglia. Mah, scusate l'intrusione indebita, non sono una grillina, sono iscritta al PD,e ho sempre guardato anche ai giovani del vostro movimento con attenzione e serietà. Ad maiora, silvana tamiozzo

Silvana Tamiozzo 27.08.12 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PD perde il pelo (comunista!) ma non il vizio. Ricordo che quando si formò il gruppo ultracomunista del 'Manifesto', in dissenso politico con i vertici del PCI di allora (fine anni '60), gli stessi attaccarono i 'dissidenti' apostrofandoli di fascisti, provocatori, prezzolati ('Chi li paga?' fu un eloquente titolo dell'Unità). Certo ci sono molto differenze con quel periodo, ma la storia si ripete: quando il PCI/PDS/DS/PD incontra sul proprio percorso qualcuno che dissente, non sta ai giochi e soprattutto lo cricica, scatta l'epiteto volgare di 'fascista' rivolto a chi non fa parte di quella casta e per esorcizzarne le colpe, gli errori, l'inadeguatezza. Il M5S non è certo il Manifesto, ma Bersani è un degno erede di Stalin. E, come lui, vorrebbe mandarci in Siberia! Ovviamente, senza guardare ai Penati, Lusi, Calearo e soci che ha o aveva in casa propria...

filippo boriani, bologna Commentatore certificato 27.08.12 22:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=77Yqikjey8E
beppe siamo con te !

Carlo Argentato 27.08.12 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Pierluigi Bersani è l’interlocutore n. 49 di 333 personalità nell’ineffabile sfida: DICHIARAZIONE di RESPONSABILITÀ, che lanciai a fine anno 2000.
Premetto: ho avuto il piacere di conoscere dal web il geniale professore Giacinto Auriti visionando tutti i suoi video e leggendo le sue opere relative ai valori monetari al compimento del 70° anno di età. Impiegai l'intero mese di febbraio 2009. Rimasi costernato di apprenderne poi la scomparsa in data 11/08/2006. Somiglia a mio padre, la stessa indefettibile onestà, in tutto e per tutto. Debbo essere ritenuto come un suo fratello minore, che ha la facoltà di RISOLVERE il DEBITO PUBBLICO con le leggi del nostro DIRITTO POSITIVO, per far RISORGERE L'ITALIA e farla schizzare a REGINA di tutte le Nazioni d’Europa.
Come si potrà realizzare tutto ciò? Per rispondere e farlo conoscere, x diramarlo opportunamente in rete (e nella vita reale), finalmente, ho potuto raccogliere in una cartella, intitolata LA DIVINA COMMEDIA BIS, circa il 70% dei documenti della mia Opera omnia, raggiungibile liberamente da chiunque all’indirizzo:

http://tinyurl.com/cozgwob

Raccolta di 23 files PDF, 12 dei quali sono costituiti di 1, 2, o 3 pagine, quindi, vanno letti prima. Tutte le pagine sono 489. Dall’intera mia storia, iniziata in data 25/10/1993 (quasi 20 anni!), esce fuori la mia facoltà di guadagnare qualcosa come 10.000 miliardi di Euro, dove pagherei una IRPEF di 5-6.000 miliardi di Euro, pagherei ancora centinaia di miliardi di Euro agli avvocati patrocinatori del mio ricorso penale (stravinto in partenza) alla Suprema Corte di Cassazione, per trovarmi condannato “di fatto” alla MORTE CIVILE (come Cristo alla MORTE di CROCE) dal 03/03/1994 e seppellito in “manicomio privato”, da oltre 18 anni, dalla Famiglia con l’avallo dello Stato. Chi mi risarcirà? Mi risarciranno, esclusivamente, i connazionali che posseggono patrimoni superiori a Euro 3.000.000! Della loro ricchezza SUPERFLUA, non tolgo il necessario a nessuno! Buona lettura! :-D


Ma ci rendiamo conto che questi politici inetti (da dx a sx passando per il centro)mentre sostengono tutti insieme il governo Monti hanno cominciato la campagna elettorale prendendo le distanze tra di loro? MA CI HANNO PRESO PER IDIOTI? MA CREDONO CHE GLI ITALIANI SIANO FESSI? Per quanto mi riguarda i vostri giochini sono finiti anzi SIETE FINITI!!!

Michelangelo Bellomo Commentatore certificato 27.08.12 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Bersani avrebbe fatto meglio a stare zitto e fare finta di essere stupio piuttosto che aprire bocca e confermare ogni dubbio.
Ma Bersani è la punta dell'iceberg, la massa nascosta è il popolo in generale che sostiene questi partiti, elementi fondamentali riconosciuti dalla Costituzione.
Non riesco a capire come il popolo si limiti a parlare parlare incapace di prendere una decisione per mandare a casa tutti gli esponenti dei partiti ed attivarsi per la costituzione di una nuova clase dirigente che non sia figlia dei dinosauri perché contaggiata irrimediabilmente.
Come può un cittadino di normale livello d'intelligenza essere attratto dalle sciatterie verbali di personaggi come Casini, Alfano, Bersani, Berlusconi, Maroni, Rutelli ecc ecc.
Cittadini Vi prego, smettete di incoraggiare Beppe Grillo, lui non ne ha bisogno, scendete in campo insieme a lui, sta aprendo un varco nel sistema terroristico burocratico dei partiti, è il momento buono per riformarli e metterli in condizione di non fare del male.
Quello che stiamo patendo lo dobbiamo solo ed esclusivamente a loro e questo dura da oltre 60 anni. Cosa stiamo aspettando!!!

Enrico C., Rocca di Papa Commentatore certificato 27.08.12 22:20| 
 |
Rispondi al commento

VORREI RACCONTARE UN ANEDDOTO.
NEL NOVEMBRE DEL 2008 QUANDO LA SEGRETERIA PD DI VELTRONI ERA ORMAI IN PIENA CRISI E BERSANI SI CANDIDAVA ESPLICITAMENTE ALLA GUIDA DEL PARTITO, ANCHE SUL WEB APPARSE UN BLOG PER SOSTENERE LA CANDIDATURA DI BERSANI. IN QUELLA OCCASIONE IO CHE AMMIRAVO BERSANI PER LA SUA PRAGMATICITA' SIN DAI TEMPI IN CUI ERA ASSESSORE ALLA PROGRAMMAZIONE IN REGIONE EMILIA-ROMAGNA, PENSAI DI FARE COSA GRADITA POSTANDO UN COMMENTO IN CUI FACEVO RIFERIMENTI DI APPREZZAMENTO ALLA MADRE, CHE PER PURO CASO AVEVO AVUTO MODO DI CONOSCERE PERSONALMENTE E CHE NEL BREVE INCONTRO AVUTO MI ERA PARSA UNA SIGNORA DI UNA TALE DIGNITA' E ONESTA' DA FARMI RITENERE IL FIGLIO PARTECIPE DELLE STESSE DOTI.
IL GIORNO DOPO, IL MIO COMMENTO ERA SCOMPARSO DAL BLOG, CANCELLATO! EMBLEMATICO DEL RAPPORTO DIFFICILE DI BERSANI E SOCI CON LA RETE.
PER FINIRE VELTRONI SI DIMISE IL 17 FEBBRAIO 2009 E BERSANI, CHE NEI MESI PRECEDENTI AVEVA SBANDIERATO A TUTTO IL MONDO LA PROPRIA INTENZIONE DI CANDIDARSI A SEGRETARIO, TIRO' I REMI IN BARCA DI FRONTE AL RISCHIO DI DOVER GESTIRE IL DISASTRO DEL PARTITO DEMOCRATICO LASCIANDO IL COMPITO INGRATO A FRANCESCHINI: DA VERO "CAPITANO CORAGGIOSO"!

Fabrizio Andreis 27.08.12 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Sono basito. Da una parte, Grillo, entra nel merito dei contenuti delle problematiche del paese, seppur magari in maniera forte ed anche provocatoria, e dall' altra parte, Bersani, che evoca le streghe ma si tiene ben lontano dai contenuti delle reali problematiche. Caro signor Bersani, la prego, pensi al paese, e non alla caccia alle streghe. L' Italia e gli italiani hanno bisogno della politica tanto quanto la politica ha bisogno della gente pertanto, sia gentile, cominci, e sottolinei il "cominci" a fare Politica, e sottolineo la "P" maiuscola. Grazie.

Massimiliano C. 27.08.12 22:15| 
 |
Rispondi al commento

non lo sapevo ma,adesso che ho sentito lo zombi,ho capito!!!!ebbene si' sono fasssisssta!!!!

aldo barone 27.08.12 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Se non li mandiamo a casa questa volta non ci riusciremo mai più questi ignoranti cafoni malviventi e aguzzini altro che zombie...zombie un cazzo, questi continuano imperterriti da 40 anni a succhiarci il sangue forse sono dei VAMPIRI non di certo degli zombie. io voto m5s

Carlo R. Commentatore certificato 27.08.12 21:51| 
 |
Rispondi al commento

CAMBIAMENTI RADICALI
L’onorevole Bersani teme una vera svolta politica, economica e sociale. La società italiana ingessata da decenni in un sistema politico inefficiente e corrotto, oppressa da inveterati privilegi e prevaricazioni, vuole il cambiamento. Il cambiamento radicale è l’unica salvezza. C’è una causa precisa dello sfascio: il sistema partitico italiano che ha prodotto associazioni a delinquere. Non bastano le accuse infamanti, le parole forti di alcuni cosiddetti leader, non bastano più le bombe di Stato, o i patti segreti con la mafia (o le mafie).
Il debito pubblico veleggia verso i 120% del PIL. Occorre cacciare subito via i parassiti inveterati, i super protetti ed i potenti massoni.

Giuseppe C. Budetta 27.08.12 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Bersani non à molto antipatico ma frequentando i 2 superman sta acquisendo la stessa fisionomia.Converrebbe convincersi che le stronzate le fanno tutti e che quando è tanta gente a sussurrartelo bisognerebbe fare dietrofront.I 2 superman V. e D'A. non lo faranno mai, ma tu potresti ancora salvarti e passare dalla parte del movimento 5 stelle.Abbandona i tuoi amici di sventura al loro disastroso destino ed unisciti a noi compagni
ciao compagno Bersani
ti aspettiamo
xxxxxxxxxxxx

raffaele ., sorrento Commentatore certificato 27.08.12 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Posso compendere i "compagni" che succhiano dal "partito" e quindi hanno tutto l'interesse ad applaudire e concordare con "l'affarista" bersani, però non capisco gli altri, quelli che riescono ancora a ragionare, COME FANNO A NON SCAPPARE DA UNA BANDA DI PARASSITI COME IL PD (come tutti gli altri politici di professione).
Sveglia idioti !!

Mario P., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.08.12 21:44| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia finirà come la Siria?

Deep blue ocean 27.08.12 21:37| 
 |
Rispondi al commento

http://www.tzetze.it/2012/08/bersani-zombie-non-lo-dice-grillo-ma-il-nobel-paul-krugman.html

Simone S. Commentatore certificato 27.08.12 21:36| 
 |
Rispondi al commento

questo e veramente un deficente falso figlio di p. che fa fintaaaaaaaaaaaaaaaa di fare gli interessi nostri .................guardate meglio il berlusca che si fa icazzi suoi alla luce dei.................. tribunali

enrico 27.08.12 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Quale confronto ci potra mai essere con degli scellerati che hanno tradito non solo il loro mandato ma il popolo che sta pagando per colpa loro.
Basta svegliatevi e mandiamoli tutti a casa quanto prima, troppi danni hanno fatto e vogliono continuare a fare.

ubert 27.08.12 21:24| 
 |
Rispondi al commento

naturalmente ha ragione bersani. naturalmente grillo è fascista nel linguaggio. naturalmente tra un cabarettista capo-popolo e un partito veramente plurale si deve scegliere il secondo. e comunque, la barca di d'alema non inquina (è a vela), lo yacht di grillo sì.

michele tonin 27.08.12 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Che tristezza.. davvero.. bersani ma come fai a dare del fascista ad un movimento com il 5 stelle? spero che ha preso la palla al balzo per un po di pubblicità.. Io ho il terrore di questa gente che deve decidere per me.. il terrore puro!
Io quello che non capisco e' questo:
Ma se siamo in democrazia perche in parlamento ci sono sempre le solite persone? dovrebbero cambiare no? anche perche penso che fare il politico e' un lavoro molto faticoso e piu di due mandati.. beppe grillo mandali a casa!

Janos 27.08.12 21:17| 
 |
Rispondi al commento

chi ha scritto su bersani forse ha sognato ,era sicuro di se e incisivo.vuole metterla sul comico,ma di comico fascista basta grillo,ricorda il duce di"il duce a sempre ragione.il grillo non parlante perche' ha paura del confronto e' fascista,altrimenti si confronti solo i fascisti rispondevono con un me ne frego o vaf..

graziano m., bologna Commentatore certificato 27.08.12 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Per quello che mi sembra di capire la questione è semplice.
Beppe Grillo ha ragione ed ha argomenti.
Bersani ha torto ed ha solo parole.
Come sempre.

Paolo La Montanara 27.08.12 21:11| 
 |
Rispondi al commento

BER(sanuccio) to disse anche ZI totò devi usare PIZZINI e non STRONZATE tanto tu sei solo il primo
di CENTO.

FORZA PEPPINO.

matteo i., San Severo Commentatore certificato 27.08.12 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Pierrrr....abbozza, rilassati e dimettiti... sei fallito e sei finito, e il tuo continuo balbettio quotidiano ne è la più ampia dimostrazione. Puoi pure ricomporti, riasettare le maniche di camicia e accomodarti all'uscita, si la stessa uscita di Bettino Craxi.
Adieu!

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 27.08.12 20:58| 
 |
Rispondi al commento

noi non te lo diciamo pezzo di m.... te lo dimostreremo ai seggi imb......

FABRIZIO P., Roletto Commentatore certificato 27.08.12 20:48| 
 |
Rispondi al commento

il pd-l che vuol dar lezione di democrazia......e poi il comico e' beppe grillo!!!
questo paese oramai ha un apparato che si sta' arroccando sempre di piu' perche sa' che la festa e' finita.faranno di tutto per difendersi.faranno di tutto.sono senza morale e senza rispetto della democrazia.guardano solo i loro interessi e quelli sei loro amici.sono il peggio che potrebbe capitare ad un paese.io proporrei , vista la loro bravura, di farli transitare per qualche anno in Cina, che dite 1)quanto durerebbero?2)che fine farebbero contanti geni?......

Antonio L., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.08.12 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Bersani è il caso di dire che "il silenzio è d'oro" proprio come i vostri rimborsi elettorali,hai taciuto su molte cose in parlamento che riguardava il bene comune (da li il termine comunismo) come evidenzia il post di Beppe ed era meglio che continuavi a tacere per evitare questa figura di merda,anche xkè hai solo dimostrato di rasentare l'imbecillità e se alcuni tuoi votanti (i circa 200 che ti sono rimasti) avevano dei dubbi ora glieli hai colmati.
Saluti al Blog

Simone S. Commentatore certificato 27.08.12 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Povero Gargamella, era abituato ad avere la battuta sempre pronta e a far bella figura in tv sparando delle falsità... chissà cosa direbbe se si dovessero raccogliere delle firme per introdurre la pena di morte per i politici che rubano.

luca Allegrone, Pavia Commentatore certificato 27.08.12 20:24| 
 |
Rispondi al commento

FASSISTA,FASSINOista e FASSINAsta sarà LUI con tutta la sua Corte di riciclati.

Chiara Luce 27.08.12 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Scorro a caso i commenti e molti si occupano di inveire contro bersani, fini, fassino, berlusconi etc.
Scusate ma non sarebbe l'ora di andare avanti??
Ormai le motivazioni che ci guidano e ci danno vigore ogni giorno di piu'sono centinaia, cosa importa trovarne una piu' o una meno??
ANDIAMO AVANTI, PREPARIAMOSI ALLA GESTIONE DELLE ELEZIONI CHE ALLA FINE ARRIVA IL MOMENTO TOP E NOI SIAMO ANCORA A DIRCI CHE QUELLO E LADRO, QUELLO E' MASSONE MA NON ABBIAMO SCELTO (E SCELTO PERBENE) CHI CI RAPPRESENTERA' IN PARLAMENTO.
Ricordo in una olimpiade un lanciatore di peso ucraino che passo' tanto mai tempo a urlare per caricarsi prima del lancio che fini' il tempo a disposizione e non lancio?!!!!
FORZA BEPPE COMINCIAMO A DISCUTERNE!!

Leonardo M. Commentatore certificato 27.08.12 20:10| 
 |
Rispondi al commento

nel PD faranno le primarie...ehhh La Bindi,D'alema,Pierluigi,Letta,Franeschini...non c'è che l'imbarazzo della scelta..."tutti di primo pelo"--eehhhh!..per me l'unico che si salva è Marino...mi chiedo come una persona inteligente e onesta come lui si confonda con questi lorfi...!
Ora è rispuntato anche "magilla gollila" Ferrara...scontro bersani grillo... sentono il profumo del potere!!!!notate bene lo scontro nella sinistra...!ma chi l'ha detto che siamo di sinistra?oppure il PD si può considerare di sinistra?....ma vadino a cacare!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 27.08.12 19:59| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE
"NON TI CURAR DI LOR MA GUARDA E PASSA"...
SPARIRANNO !!!

Franco Della Rosa 27.08.12 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Come si fa, ancora nel 2012 a fare questi discorsi? E a dare dei fascisti ad un movimento che propone solo onestà e trasparenza? Questi si sono bevuti il cervello e con il comunismo (che è una cosa seria) non c'entrano più una mazza! Questi non sono compagni, ma COMPARI!! COMPAGNI DI MERENDA! Dovete andarvene!!

fausto l., new york Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.08.12 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Non mescoliamo la lana con la seta.
Dare del Comunista a Bersani, è come dare del Cristiano ad un papa.

antonio d., carrara Commentatore certificato 27.08.12 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, rispondi a quell'altro zombi o morto in piedi compare di Bersani e mi riferisco a Fassino che dice che sei una FEBBRE dal TG4 delle 19,00.
POVERACCI QUANTO MI FANNO PENA.
Ciao ragazzi..... sempre M5S


GIANNI ZULIANI, VERONA Commentatore certificato 27.08.12 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Non mi sono mai piaciuti i capipopolo che arringano la folla dal balcone, dal predellino di un auto o da un palcoscenico dove è l'unico protagonista, tutto questo senza contraddittorio. Oltretutto se si usa questo palcoscenico, o un blog, per insultare tutti non ci si deve meravigliare se, prima o poi, qualcuno si risente e risponde per le rime. Grillo non può pretendere che gli altri stiano zitti, dovrebbe avere il coraggio di affrontare un dibattito, nascondersi dietro il fatto che i giornalisti sono tutti contro di lui è una scusa bella e buona.
P.S. Sono regolarmente autenticato ma con il mio nickname non riesco a far pubblicare i miei commenti.

Aldo Banchio 27.08.12 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Bersani ............ Merda umana , ladro , venduto , e chi più ne ha più ne metta.

PieroRomaEfamiglia 27.08.12 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,senza retorica, grazie di esistere!! e grazie a tutti Voi del M5stelle!!

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 27.08.12 19:09| 
 |
Rispondi al commento

E' per gente come Bersani e tutta la marmaglia che è dietro al PD-PDL che in Italia ci ritroviamo con le pezze al culo.
Ha ragione Grillo: questi non lo capiranno mai (o faranno sempre finta).

AL VOTO!
AL VOTO!

Bob C., Rieti Commentatore certificato 27.08.12 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Pattumiera Democratica , peccato troppi compressi hanno fatto del PD ciò che è oggi.
Vi aspettiamo al momento delle scelte sulla legge elettorale cari amici del PD , scenderete a compromessi per salvare quante più poltrone possibili o la lezione che state subendo (di cui non conoscete ancora i confini n.d.r.) vi porterà a riflettere su cosa è giusto per il paese e gli elettori?

santo quattrocchi 27.08.12 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Bentornato, anche a te dalle vacanze Bersani.

Francesco F., Roma Commentatore certificato 27.08.12 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe... crudo e sincero... questi sono i toni che devono avere le discussioni, se non si arriva a questi livelli di schiettezza le discussioni non trovano soluzioni corrette. Trovo inutile camuffare o ammorbidire i toni, se uno e' un ladro, fallito e falso... bisogna chiamarlo con il proprio nome "bersani"
Peccato soltanto che i genitori da piccolo non lo hanno fatto giocare sulle rotaie...

Gianluca ., Monfalcone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.08.12 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Salve
Ad un cronista troppo intrigante Bush junior disse:" La storia la facciamo noi, voi quando, dopo quarant'anni, pensate di avere capito, abbiamo di nuovo cambiato tutto".
Costui ha ragione.
Mi ricordo quarant'anni fa, quando si faceva a botte con i fascisti e adesso mi dico:" Ma quanto eravamo cretini!"
La discriminante è non fra destra e sinistra, fascisti e comunisti, ma fra chi fa gli interessi dei popoli e chi fa gli interessi dei banchieri.
Da quando i politici hanno perso lo sguardo di assieme ed hanno cominciato a pensare ai propri interessi personali, si sono venduti ai banchieri perchè erano coloro che garantivano meglio i loro privilegi, svendendo in questo modo il primato della politica e diventando delle marionette al servizio dei bankster.
Bersani è uno di questi.
Ma chi sono i NOI di Bush?"
Rothschild, Rockefeller, Soros,Montaigue,Wartburg,Bush,Goldmann, Sachs,I reali d'olanda ed Inghilterra e il vaticano".
Questi sono i nemici del genere umano, che vogliono ridurre a 500 milioni la popolazione mondiale servendosi di scie chimiche,influenzando il clima con l'Haarp ed altri marchingegni.
Il signor Seehofer, governatore della Baviera ha detto:" coloro che decidono, non vengono eletti; coloro che vengono eletti,non decidono niente."
Viviamo all'interno della più feroce dittatura della storia, al cui confronto quella Orwelliana è una barzelletta, perché questa dittatura passa attraverso il controllo della strutturazione del pensiero; insomma noi siamo degli schiavi convinti di essere liberi, perché di tanto in tanto ci permettono una farsa chiamata elezioni, che non hanno incidenza alcuna sulle scelte vere. Si potrebbe incidere efficacemente invece sul sistema se:
1.Si riuscisse ad appropriarsi delle fonti energetiche veramente pulite (Tesla)
2. Ogni comune organizzasse la SUA banca comunale, sottraendo ai banchieri la RENDITA FRAZIONATA, che è alla base del loro potere, ma non saranno certamente marionette come Bersani a farlo.Saluti

Giuseppe Siano 27.08.12 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Incredibile l'informazione del TG3 delle 19,00 sul caso Grillo/Bersani.Da non credere!!!!

Mosca Annarita 27.08.12 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Io uso un soprannome migliore di "Gargamella": Bellachioma, sia per la "pelata" che per la somiglianza con l'omonimo Commissario impersonato da Lino Banfi.

Stefano Bolzoni 27.08.12 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Ci fosse solo una cosa non vera! Da italiana (anche se me ne vergogno un po') ringrazio Dio ogni giorno perchè ci sei, perchè esisti, e perchè ti metti in gioco, senza soldi!Ci stai dando una grande mano, speriamo che gli altri italiani se ne accorgano prima che sia troppo tardi. Grazie Grillo! Grazie di esistere!

MARIA LUCIA CARTA, olbia Commentatore certificato 27.08.12 17:58| 
 |
Rispondi al commento

il problema non è chi è o chi non è "fassista", è che Bersani non ha risposto punto per punto alle accuse vere che gli sono state mosse da Beppe; si è limitato a dire, nella sua controrisposta, che "è il linguaggio usato che è fassista, e non altro". Ma a noi poco interessa della mera dialettica politica: a noi interessa sapere che risponde Bersani a proposito del nucleare, del finanziamento ai partiti, delle scorte, del conflitto di interessi, della legge sulle televisioni, delle 350000 firme, dei soldi di Renzi, di Penati, della merda in cui ci troviamo mentre lui o l'altro erano al governo. Queste son le accuse che gli son state mosse, non che è fassista. Cazzo, un bambino ci arriverebbe... ma vaffanculo và.

franco serra, sassari Commentatore certificato 27.08.12 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Uno diceva "comunisti" e questo dice "fascisti",musica per le orecchie di chi vota solo per la bandiera da una vita,senza nemmeno ascoltare il significato di cio' che Gargamella dice...e pensare che io tornerei volentieri ai primi anni 80,senza globalizzazione industriale (che ci ha messo in ginocchio) e con le frontiere che almeno controllavano il flusso dell'immigrazione (per la sicurezza ovviamente,non per razzismo)...ah,bei tempi...altro che "fassismo"....W M5S

max cr, cremona Commentatore certificato 27.08.12 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Bersani pensa di aver già vinto, non ha ancora però fatto i conti con i lavoratori che al momento di votare si ricorderanno di ciò che ha fatto (inciuciando col Pdl ed Udc) per l'art.18, non gliela faranno passare liscia. Non si dimenticheranno anche dell'Imu e sopratutto i milionari rimborsi ai partiti mentre la gente vive sempre di più nell'indigenza e nell'indifferenza di questi parassiti.
E' arrivata l'ora di svegliarci e come dice Beppe "O fare un salto nel vuoto con M5S o attendere agonizzanti la nostra fine"
Forza ragazzi siamo tantissimi.
Viva M5S. Grazie Beppe

GIANNI ZULIANI, VERONA Commentatore certificato 27.08.12 17:25| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sor bersani mette in dubbio il n/s coraggio...nel dirli in faccia che son zombi....Caro pier...quando il M5S si muove va e riempe le piazze....con gente vera e non ha bisogno di fare Pulman o treni speciali..organizzato dal Partito e dalla Sezione(come le chiamate ancora voi)!...
Noi andiamo ai raduni di tasca n/s....e ci frughiamo per le campagne elettorali...non prendnendo un centesimo dallo stato...!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 27.08.12 17:13| 
 |
Rispondi al commento

caro bersani è più di 10 anni che la sostengo;ma adesso ho capito pd=pdl,l'altra faccia della stessa medaglia,siete tutti li per la poltrona,per i privilegi e per il potere fregandosene dell'italia e degl'italiani.che delusione. W M5S

salvatore di vincenzo 27.08.12 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe! hai detto a quella nullità ciò che si meritava.

Lasciami tuttavia dire che la sua uscita NON ERA completamente fuori luogo, e ciò IMHO a causa dei moderatori di questo blog.

Cioè, cerco di spiegarmi: se venissero postati nel Blog due messaggi di questo tipo:

A) Messaggio A, in cui qualcuno scrive che Beppe Grillo non è simpatico perché ha i riccioli e la barba grigia.

B) Messaggio B, in cui qualcuno scrive che Bersani è una merda e va impiccato, i cattolici (cioè decine di milioni di italiani) sono la causa di tutti i mali del mondo e vanno bruciati vivi, chi vota PD (cioè milioni di italiani) è un topo di fogna e va fucilato...

STAI TRANQUILLO, GIOCATICI PURE I COGLIONI CHE TANTO NON LI PERDI, che i tuoi moderatori, fulgido esempio di umana intelligenza e perspicacia, cancelleranno al 100% il messaggio A, lasciando bello in vista il messaggio B.

Messaggio B che, BADA BENE, riceverà normalmente una valanga di voti, tutti su "fantastico".

Ora, mettiti nei panni di una persona NORMALE che visualizza il blog... cosa legge?

Messaggi contro Beppe (sinonimo di apertura mentale e democrazia) pochissimi (tutti cancellati, anche se intelligenti e rispettosi), messaggi DEMENZIALI, scritti da persone chiaramente con enormi problemi mentali, impestati di ogni genere di insulti ed auguri di morte contro chi non la pensa come lui... una marea.

Ora,caro Beppe, a tuo parere, che idea si può fare questa persona del M5S??

MORALE: consiglia ai tuoi moderatori di mangiare a colazione un pò di pane e volpe, che ne hanno urgente bisogno, in modo da capire cosa va cassato e cosa va tenuto affinché l' italiano medio si accosti al M5S.

Ora come ora con questo linguaggio il Blog richiama torme di fanatici e disturbati mentali, che tuttava grazie a Dio non sono ancora la maggioranza del paese: con questo andazzo col cavolo che si può sperare in un 51%.

ezio g., sv Commentatore certificato 27.08.12 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

68 anni dalla fine di cio che storicamente viene definita una guerra civile ma l'odio deve restare vivo per mantenere le discussioni della casta e la casta stessa. La definizione di comunista, fascista va definitivamente superata, cancellata, lo sguardo deve proiettarsi verso il futuro, l'educazione delle nuove generazioni rovinate negli ultimi 20 anni da un sistema di lavaggio celebrale capitanato da spacciatori di demenza al servizio del loro squallido padrone. Auguro al M5S di poter efficacemente organizzarsi e tralasciare perditempo creati dalla casta morente, una nuova politica e una nuova nazione va creata. Dal 1918 l'Italia, pur uscendo vincitrice a caro prezzo, ha perso il controllo di se stessa cascando da un nazionalismo irrazionale ad una guerra immotivata ed ad un conflitto civile fra Italiani, il tutto seguito da un sistema politico affaristico-mafioso che sta per giungiere al collasso. Una ricostruzione Italiana con alti ideali e persone e' indispensabile anche con un atto di forza.

Gene 27.08.12 16:53| 
 |
Rispondi al commento

fuori di cervello il bersa ovvio. mi chiedo se si ascolta quando parla.tanto altro che alla frutta o zombi sono finiti . cambiare pagina , vorrei solo capire quali oscure mentalitaltà masochiste e applaudenti ritengano di rivotare tutta questa gentaglia che disonorano non solo l'italia ma sopratutto la nostra dignita. da canto mio sponsorizzo le 5 stelle anche agli indecisi che pensano che quando arrivati al governo si faranno assimilare.

diego nembr 27.08.12 16:48| 
 |
Rispondi al commento

CARO PRESIDENTE BERSANI SIETE TUTTI UGUALI AVETE DEVASTATO IL NOSTRO PAESE IL SINDACATO E' MORTO PER COLPA SUA NOI NON VOGLIAMO COL NOSTRO MOVIMENTO ANDARE AL GOVERNO MA VOGLIAMO ENTRARE NEGLI SCARNI DI MONTECITORIO PER FAR SAPERE AL POPOLO ITALIANO TUTTO QUELLO CHE SUCCEDE LE LEGGI DA PORCI CHE VOI VOTATE TUTTI GLI INCIUCI TUTTO QUELLO CHE CI AVETE NON DETTO PER 60 ANNI,PRESIDENTE LEI NON E'UNO ZOMBI MA PARTITI FINITI SENZA FUTURO PER VOI IL FUTURO SARA' DURO CI HA DETTO FASCISTI MA I FASCISTI SIETE VOI AVETE USURPATO IL TRONO COL VOSTRO AMICO MONTI L'AMICO DELLA DEMOCRAZIA E DI TUTTI I PARTITI ESCLUSO IDV VI SIETE APPROPRIATI DELLA RAI STATE PER DELEGITTIMARE I MAGISTRATI E I FASCISTI SAREMMO NOI I GOLPISTI FASCISTI SIETE VOI.IL PROBLEMA NON E' IL NOSTRO LEADER BEPPE GRILLO MA SIETE VOI,QUANDO VI SI DICE LA VERITA'VI RODE E IO SON FELICE TANTO FUTURO SINDACO DI ROMA M5S CIOE'IO

silvio pronti 27.08.12 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Il problema di questi morti viventi è che nemmeno arrivano a capire che il linguaggio è cambiato nel tempo, che le metafore sono associate ad altre immagini e non sempre le stesse trite e ritrite cui questi dinosauri sono rimasti affezionati. Evidentemente Bersani ha un debole per il duce e per tutto quello che è ancora oggi una vergogna nazionale.
Evabbè, d'altra parte li si potrebbe chiamare zombies se non lo fossero effettivamente?
Pier ve ne dovete andare, puzzate di vecchio, ma non di vecchio saggio come piacerebbe a me, ma di vecchio rimbambito.

Davide G., Milano/Bari Commentatore certificato 27.08.12 16:38| 
 |
Rispondi al commento

vorrei una cosa che nelle risposte ai commenti del blog che sono contro al M5S le risposte siano più democratiche articolate e intelligenti e anche ironiche e non solo una sfilza di parolaccie perchè così diamo ragione a quelli che dicono che non sappiamo dialogare e giusto essere arrabbiati ma mai trascendere nello scurrile e rispettare anche chi non la pensa come noi.

roberto.c. 27.08.12 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma ve la ricordate la figura di merda di Bersani da Santoro contro Travaglio?
Ma povero ometto farugliante di provincia!

http://tv.liberoquotidiano.it/video/105672/Bersani_vs_Travaglio__scontro_furibondo.html

Bersani che saltava su: "“Travaglio non può mettere in dubbio la mia onestà, non può farlo, e non permetto che sia fatto”

Bersani! E i 98.000 euro presi dai Riva? e tutti quelli che prendeva Penati? e tutti i 'regalini' sui quali i vostri tesorieri non hanno mai detto nulla?

E che dire del caro Bersani tanto onesto che si accorda lesto lesto con Berlusconi e Monti affinché sia data una bella lavata alle mazzette facendo questa bella legge bypartisan: “Chi paga la mazzetta, gliela facciamo passare come dono legalizzato al partito e gliela defiscalizzaimo pure!” ????

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.08.12 16:37| 
 |
Rispondi al commento

RISPOSTA GRANDIOSA!!!!!

antonello carta Commentatore certificato 27.08.12 16:36| 
 |
Rispondi al commento

il primo progetto di legge che deve pensare a fare approvare il movimento quando entrerà in parlamento è l'abolizione totale dei privilegi dei parlamentari. stipendio al pari di tutti i dipendenti pubblici.
poi vediamo se bersani e i suoi campano ancora o cambiano mestiere...

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 27.08.12 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Temo che la tecnica del Sig. Brsani e delle persone che gli sono accanto sia la stessa di Silvio Berlusconi quando insultava la sinistra definendoli "comunisti"; per Bersani il modo migliore per catturare gli elettori italiani da un probabile voto al M5S è quello dell'insulto più eclatante e radicato : "fassista!!".

Spero che gli italiani nel momento del voto guardino a 360° e si prendano le loro responsabilità.

Francesco Leandri (Marino) 27.08.12 16:33| 
 |
Rispondi al commento

...what's in your head, in your head
ZOMBIE ZOMBIE ZOMBIE...

sabrina f. Commentatore certificato 27.08.12 16:30| 
 |
Rispondi al commento

mi spiace solo che i media non riportano testualmente la risposta di Grillo a Bersani. Addirittura sul Corriere (che ogni volta deve mettere in cattiva luce Grillo per paura che questo prenda il potere con conseguente addio alle sovvenzioni statali per la carta stampata) Severgnini da del maleducato a Grillo e bla bla, visto che quest'ultimo demolisce l'avversario con colpi bassi e proibiti. niente di tutto questo, Grillo ricorda solo agli italiani i regali che Bersani & co han fatto agli amici di centro-destra... senza contare l'ultimo regalone che Bersani ha fatto al nuovo governo, e cioè la modifica all'articolo 18.

io mi batterò sempre per tentare, fra le persone che conosco, di portare la corretta informazione visto che i media con ogni maniera stanno cercando di demolire Grillo e il M5S, soprattutto facendo passare per vere molte falsità

Grillo non mollare mai

lucia festo 27.08.12 16:28| 
 |
Rispondi al commento

sull'orlo di una crisi di nervi.bisognerebbe comprare a tutti gli attivisti del pd (coincidenti esattamente con i loro elettori e coincidenti con i dipendenti del pd)un vocabolario con la parola lavoro.Non avendo mai messo in discussione il fatto che un giorno o l'altro il corpo elettorale, dai quali dipendono, un giorno o l'altro non l'avrebbero piu' rieletti. Allora hanno pensato bene finora di crearsi un'infinità di utilities dove accasare i "trombati" sempre a carico dei contribuenti, ora con il solito repertorio sessantottino (quanto in termini di rendita gli ha reso quella parola dal 45 in poi può essere oggetto di un corso di studi universitario:FASCISTA)
vuole scuotere ancora l'albero dei consensi :ma cadono solo qualche mela bacata ed i torsi .Mio caro Bersani l'italia che ricordi non c'è più ed alle parole oggi gli italiani guardano ai comportamenti.sarebbe auspicabile passare la mano (portati copia-incolla Renzi) fare una profonda autocritica non dispiacerebbe che restituissi un bel pò di soldi dei cittadini italiani e poi sciogliere quella cosa (uso il termine di occhetto quando decise di sciogliere il pci) contro-natura che è il pd. Pensi alla eterna gratidudine dei nostri nipoti!

eraldo s., casarano Commentatore certificato 27.08.12 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Beppe insulta?Beppe è scurrile?Lor signori dovrebbero aggirarsi tra i comuni mortali e capirebbero che Beppe è un moderato.... quel che penso non potrei dirlo,ma voglio dire che lo penso,o meglio lo spero intensamente ogni giorno,e di certo non sono l'unica

sabrina f. Commentatore certificato 27.08.12 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Solo i raccomandati possono votare i partiti tradizionali, gli altri (a meno che non siano malati di mente) devono votar grillo

paolo anconetano Commentatore certificato 27.08.12 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Non voglio difendere Bersa.. ci mancherebbe altro ma voglio ricordare che Fascista è chi il fascista lo fa caro beppe e purtroppo nel Movimento ci sono tanti esempi.

Pietro 01 Commentatore certificato 27.08.12 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai visto Bersani? Abbiamo superato i 1500 commenti a questo post.
Bersani, ma pensate davvero di avere ancora un qualche barlume di credibilità? A giudicare dalla quantità e dalla qualità dei commenti (e non solo su questo sito), non si direbbe proprio. Ma perchè non provate a tornare sulla Terra? Non vi rendete conto che fareste più bella figura stando zitti?
Personalmente ogni volta che aprite bocca non fate altro che rafforzare la mia convinzione di votare il M5S.

Gigio Il Pendolare 27.08.12 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Becchi è stato abbastanza chiaro sul passato e nell'imminente futuro della nazione Italia.

http://www.dailymotion.com/video/xr15gu_dobbiamo-uscire-dall-euro-intervista-a-paolo-becchi_news

http://www.youtube.com/watch?v=FEOXi8oL1H0


Maverick 27.08.12 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Povero Pierluigi (Bersani), anche lui infettatto dalla berlusconite. Chi l'avrebbe mai detto?
Come fa a sentirsi già a palazzo Chigi e sputare sentenze, quando in giro è palpabile un diffusissimo malcontento ? Cosa fanno questi inciucioni di PD -L ? Per salvare la Repubblica non trovano di meglio che pensare all' UDC di Cuffaro e Casini.
Che bidonatori del popolo!

lui45 27.08.12 16:15| 
 |
Rispondi al commento

la mia paura e che tantissimi italidioti continuino a votare questi ZOMBIE della politica ripeto ZOMBIE dell'età paleolitica.

roberto.c. 27.08.12 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe, diglielo che ci vediamo in parlamento, ricordaglielo tutti i giorni, perché i loro sono contati!
Che affissino pure le crocette nella loro sedia di pelle, come si fa alla fine della naia...
E il bello e' che lo sanno, basta guardare quanto si dimenano.

A proposito, avrei bisogno che qualcuno mi aiutasse, non ho ancora capito come ci si candita, scusate.

Antonella Bartolini 27.08.12 16:10| 
 |
Rispondi al commento

è nelle vostre parole. è nelle vostre offese. è nel vostro disprezzo per chi, liberamente, non la pensa come voi. siete fascisti, nel linguaggio e nelle intenzioni. non lo siete, e non lo sarete mai, nel potere. grillo, cabarettista che non fa ridere, stattene sul tuo yacht iperinquinante e ricorda di quando amavi berlusconi (ma forse il primo amore non si scorda mai, vero?)

michele tonin 27.08.12 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1500 commenti.
Stiamo riscaldando i motori!

Michele GRIECO 27.08.12 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Come al solito Grillo dice cose purtroppo molto vere in modo esilarante verso gentaglia che non dovrebbe essere nè politica e tantomeno in parlamento ma sapendo quanto sono stupidi gli italiani, riescono ad arrivarci e restarci facendo danni, voltafaccia, assenze, collusioni, compromessi, svendite, ecc.

mario rosa petruzzelli 27.08.12 16:00| 
 |
Rispondi al commento

*... e alle accuse a Bersani e al Pd vorrei aggiungere pure una cosa:
-non paghi di come hanno ridotto un sistema elettorale con premio megalitico a chi prende un voti più dell'avversario, non paghi di aver ridotto una democrazia ad una consorterie di 4 predoni che occupano tutte le cariche di Stato e si accordano tra loro per ogni soperchieria, non paghi di aver svuotato di senso e di potere ogni istituzione pubblica e in particolare il parlamento, accentrando ogni potere a Roma e rafforzando in modo bypartisan una casta di inetti al potere sempre più corrotti e sempre più protetti e omertosi, non paghi di aver derubato di prerogative e di fondi gli enti locali evitando persino l'applicazione della Costituzione, mentre la magistratura veniva sempre più imbavagliata da leggi inaccettabili in qualunque paese civile e il CSM e la Consulta erano infiltrati di giudici al soldo del padrone, questi cosidetti 'democratici' hanno tentato persino di trasformare la repubblica in un regime presidenziale a diretta elezione popolare e hanno dimostrato con quella porcheria che è stata la 'bicamerale' quali erano le loro vere intenzioni a livello di patti intollerabili con la destra peggiore, sempre difesa, sempre sostenuta, sempre aiutata, sempre loro compagna di merende, mentre ad essere considerati da loro 'nemici' sono stati proprio i cittadini!

Complimenti D'Alema, Veltroni, Violante e Bersani!
Davvero un bel lavoro di democrazia!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.08.12 15:56| 
 |
Rispondi al commento

... e alle accuse a Bersani e al Pd vorrei aggiungere pure una cosa:
-non paghi di come hanno ridotto un sistema elettorale con premio megalitico a chi prende un voti più dell'avversario, non paghi di aver ridotto una democrazia ad una consorterie di 4 predoni che occupano tutte le cariche di Stato e si accordano tra loro per ogni soperchieria, non paghi di aver svuotato di senso e di potere ogni istituzione pubblica e in particolare il parlamento, accentrando ogni potere a Roma e rafforzando in modo bypartisan una casta di inetti al potere sempre più corrotti e sempre più protetti e omertosi, non paghi di aver derubato di prerogative e di fondi gli enti locali evitando persino l'applicazione della Costituzione, mentre la magistratura veniva sempre più imbavagliata da leggi inaccettabili in qualunque paese civile e il CSM e la Consulta erano infiltrati di giudici al soldo del padrone, questi cosidetti 'democratici' hanno tentato persino di trasformare la repubblica in un regime presidenziale a diretta elezione popolare e hanno dimostrato con quella porcheria che è stata la 'bicamerale' quali erano le loro vere intenzioni a livello di patti intollerabili con la destra peggiore, sempre difesa, sempre sostenuta, sempre aiutata, sempre loro compagna di merende, mentre ad essere considerati da loro 'nemici' sono stati proprio i cittadini!

Complimenti D'Alema, Veltroni, Violante e Bersani!
Davvero un bel lavoro di democrazia!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.08.12 15:55| 
 |
Rispondi al commento

meglio fassista che pidimenoellino ...ed io i fassisti non li posso proprio sopportare

Leonardo Massimo Muci 27.08.12 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma basta, ma per chi ci hanno preso? Bersani ha il coraggio di dare dei fascisti al M5S??

Hanno pericolosamente perso il contatto con la realtà. In virtù di questo propongo di spedirli a calci in culo su Marte. Un bel passaggio da Curiosity?

Bersani, fai un favore all'Italia: vatti a nascondere in qualche fogna insieme agli altri amichetti di merende (di qualsiasi partito, come scegli peschi bene) e vedete di levarvi dalle balle, cialtroni, buffoni, incompetenti e..... ZOMBIE!

Gianluca Ciccolunghi 27.08.12 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Difficile,capire cosa va fatto,difficile capire cosa và, altra cosa capire cosa non và!! Bersani è una cosa che non va! Vendola è un 'altra cosa che non va, Berlusconi non va! E così via, a parte Dipietro, M5S le cose che non vanno sono tutto il nostro governo e ciò che fino ad ora ha fatto!!!Chiaro,no? Inutile che PD senza L si lamenti, non hanno fatto nulla, peggio di Berlusconi e Monti e company!!! Adesso vogliono assumere! Ma, per favore,ennesima presa in giro, diminuiscano i prezzi dei carburanti, invece di spremere chi lavora!Dicono : Grillo buffone, loro invece starebbero bene, al circo, sempre che siano capaci di fare qualche cosa!!Bah!!! Buona vita a tutti!!Paolo.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 27.08.12 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani è una testa di pene circonciso

Michelangelo Bellomo Commentatore certificato 27.08.12 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Nonostante il giudizio complessivo è più che negativo devo dire che anche nel fascismo ci sono stati dei valori e molto più alti di quel che ci propone la sinistra moderna.

Altrimenti non si spiegherebbe perché quel poco di leggi che in italia ancora funzionano risalgono ai codici fascisti.

Credo che nelle stesse identiche condizioni di mussolini il nostro poco caro bersanator sarebbe stato molto ma molto peggio.

bruno bassi 27.08.12 15:42| 
 |
Rispondi al commento

3
- difende a man bassa prerogative inesistenti di Napolitano al fine di conculcare la procura di Palermo
-costringe Ingroia ad andarsene e partecipa a un clima di delegittimazione dei magistrati antimafia simile a quello che portò agli omicidi di Falcone e Borsellino
-E adesso inciucia con B e con Monti per stoppare le intercettazioni
-E assieme all’altra banda a delinquere esistente alle Camere, briga affinché si torni a votare col porcellum, o, peggio ancora, ci si prepari a un Monti 2, cioè a una nuova svendita dell’Italia alla cosca finanziaria, così che Bersani e soci continuino a tenere ogni potere senza avere responsabilità di governo.


.. e se è democratico questo…!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.08.12 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2
-attacca gli abitanti della Valsusa per difendere un’opera pericolosa e inutile pur di dare appalti alle proprie Coop rosse
-è nemico della CGIl e della FIOM
-porta in parlamento persino uno come Calearo
-mette per 3 volte Errani a capo della regione quando la legge dice non più di 2
-vuole la base militare di Vicenza per dare appalti alle Coop rosse
-e ugualmente vorrebbe il ponte di Messina
-delegittima i magistrati antimafia e De Magistris che indaga su 20 mld di fondi europei spariti in Calabria
-è a favore delle privatizzazioni neoliberiste e con Renzi le vorrebbe a 360°
-è contro la volontà popolare sulle centrali nucleari,il legittimo impedimento e la privatizzazione dell’acqua
-il giorno dopo che il 97% dei partecipanti ha detto no all’acqua privatizzata,Bersani ripresenta una legge per reintrodurre le società private nella gestione dell’acqua
-continua a strisciare verso dx e preferisce attaccare il legalitario Di Pietro pur di associarsi a Casini,protettore di mafiosi
-chiede(lo scrive IFQ)voti alla ‘ndrangheta per Fassino sindaco e non sappiamo in cambio di che
-accetta con entusiasmo ogni missione militare folle e dispendiosa in cui appariamo solo degli aggressori
-vuole “senza se e senza ma” riforme vergognose del governo Monti,come quella delle pensioni, poi quella del lavoro,e infine aumenti di ogni gabella che porterào il paese in recessione profonda,senza fare la minima mossa per rendere le tasse più eque o vendere le frequenze,o fare tagli alla casta,o punire gli evasori o far pagare il fio alla banda delle macchinette che ha rubato 98 mld al fisco
-tradisce Di Pietro,suo alleato,negando qualunque cosa legittima egli chieda e spingendolo verso la rottura di quei patti che Bersani ha violato per primo
-e infine,fatto più grave di tutti,si accorda con Napolitano per scippare le elezioni alla caduta di B e far commissariare l’Italia dal peggior difensore di banche e alta finanza,contro quanto voterebbe la maggior parte degli italiani

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.08.12 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe non dover dare di fascista a nessuno ma se pensiamo a Bersani e al Pd,è chiaro che con la sx non abbiano più niente a che fare. Vorrei prendere piuttosto il termine ‘democratico’ e chiedere se vi sembra democratico chi:
-non applica la legge che avrebbe impedito a B di candidarsi
-nemmeno quando è al potere regola il conflitto di interessi
-non attacca mai B perché dice che non giova
-presenta in parlamento la più fiacca opposizione al suo regime che si sia mai vista
-in un’era dominata dai media regala le frequenze a B e gli permette di comprarsi la RAI
-come proprio candidato a vicepres. del CSM dà il nome di Vietti che ha fatto le peggio leggi ad personam di B
-pur sapendo che B ha parlamentari assenteisti e che quasi sempre potrebbe approfittarne stoppando le leggi di B per 2 o 3 voti, permette che i suoi facciano assenze anche maggiori, lasciando passare ben 7.500 tra leggi e emendamenti per pochissimi voti, tra cui anche lo scudo fiscale sui fondi neri di evasori e mafiosi e D’Alema dirà che era assente perché ”non ne aveva capito l’importanza”
-inciucia col Vaticano al punto che D’Alema è il miglior invitato dell’Opus dei e viene nominato vice conte dal Vaticano
-inciucia coi fascisti e con Violante sdogana i repubblichini
-esulta per la nomina a pres. del senato di Schifani
-protegge gente come Penati che ha costruito una tangentopoli a Milano
-sostiene gente come Bassolino che ha regalato la Campania alla camorra
-candida un pregiudicato come De Luca e per 2 volte il perdente Boccia che è un economista totalmente neoliberista
-vede i propri candidati costantemente bocciati dagli elettori ma ignora i desideri dei suoi elettori
-attacca i manifestanti come avvenne a Piazza del Plebiscito a Napoli
-sta dalla parte di Confindustria contro i lavoratori e difende Marchionne attaccando gli operai della Fiat
-attacca persino la procura di Taranto per difendere corrotti come i Riva
che hanno pure pagato la loro tangente a Bersani

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.08.12 15:34| 
 |
Rispondi al commento

una sola parola per definire quanto scritto da Grillo : G R A N D E !!!!
le altre sono solo cazzate ... a 59 anni mi ricordo di tutto e di tutti.
tornate a parlarci di bollo auto, di impegno morale o altro.
affanvulo.

ci vedremo in parlamento.

paolo sindici 27.08.12 15:29| 
 |
Rispondi al commento

grillo, il tuo post è pieno di bugie e linguaggio da squadrista. torna al cabaret che è meglio!

michele tonin 27.08.12 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il web se è di sinistra è buono ed uno strumento meraviglioso e democratico....
Se attacca la sinistra diventa veicolo per diffondere pericolosi messaggi fassisti.....
Spieghi Bersani perchè continua a reggere il moccolo al governo dei banchieri......

Alessio Papi 27.08.12 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Italiani onesti
stiamo facendo un errore:
non si tratta solo di "mandarli via", di dibattere con i distruttori i fagociti i vermi che senza nessuna qualita' hanno distrutto la sesta nazione al mondo per risorse e la piu' bella al mondo. SI tratta di dire semplicemente: vi Mandiamo tutti TUTTI in GALERA, dal comune dove viviamo al presidente della repubblica se avete fatto carne da porco . MA agiamo adesso. ADESSO riuniamoci e cominciamo con definire l'applicazione del programma:
pulire il vecchio con avvocati e carceri pronte e all stesso tempo ripartire. Prepariamoci a chiudere le frontiere senno' scappano tutti, blocchiamo i beni dei ladri per decreto, pianificare con le forze dell'ordine ADESSO un piano per prenderli tutti. E se scappano tutti prepariamo il servizio segreto per riprenderli tuTTI. dobbiamo avere i contato adesso. Lavoriamo per questo senno' se ne vanno tutti con i bottini.

johnny s. Commentatore certificato 27.08.12 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siccome Letta sostiene che Grillo è l'unico personaggio politico al quale non è consentito far domande perché non risponde mai, potrei allora sapere perché da sempre i politici del PD, da Bersani a D'Alema, dalla Bindi a Letta, da Boccia alla Finocchiaro, dalla Turco alla Serracchiani non hanno mai risposto ad una mia mail, alle raccomandate inviate a Bersani e D'Alema, alle domande inviategli nella apposita pagina FB a Bersani, bannandomi o consentendo ai loro militanti di offendermi con insulti irripetibili al solo scopo, chiaramente esplicitato da loro stessi, di sfinirmi ed indurmi ad andarmene? Deve essere una abitudine diffusa questa di sfinire chi ritengono gli si opponga fino ad espellerlo dal loro corpo sociale o da quello lavorativo per interposti vertici aziendali da loro piazzati in certi posti....

Bruna G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.08.12 15:04| 
 |
Rispondi al commento

E' finito il giochino che scambiandosi aggettivi quali comunista o fascista ci si garantiva una parte dell'elettorato italico e una sedia dorata in parlamento ricamata di privilegi. Caro Bersani dovresti tornare una persona comune per capire ( forse) il mutamento sociale indotto dalla recessione in atto. Vivi ancora di slogan e di parole vuote , mentre i fatti sono evidenti a molti ormai. Voi e i vostri "giornalai" di regime avete perso credibilità da un pezzo, del resto al buio tutti i gatti sono neri vero? Questa volta però una luce c'è all'orizzonte. M5S

Mattia Raisi, Rovigo Commentatore certificato 27.08.12 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre trovato interessanti le proposte politico-sociali di Beppe, ma la piega che sta prendendo questo blog e la violenza dei commenti mi ricorda la santanchè, o bossi quando fa le pernacchie.
Trovare il nemico contro cui combattere è facile, molto più difficile è avere l'intelligenza di ascoltare gli altri e cercare, insieme, di trovare una sintesi.

daniele gaudenzi 27.08.12 14:43| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani è un nazifascista burocratico.
Che cosa è il nazifascismo burocratico? E' semplice: è un nazismo e fascismo che NON SI SPORCA LE MANI, lascia che sia il meccanismo di sistema a utilizzare il manganello tritatutto frantoio sui cittadini. Sono gli esattori delle tasse, la finanza, i fanti di equitalia che con tanto di mandato ti sloggiano da casa o ti costringono a vivere in automobile fuori da casa tua se sei in difficoltà con i debiti e non paghi il balzello, sono loro a fare il lavoro nazifascista autorizzato.
Loro fanno i nazifascisti di sistema, quelli ai quali non puoi dire che stanno massacrando a suon di manganello e olio di ricino i lavoratori del Sulcis o dell'Ilva, non glielo puoi dire perchè NON LO FANNO DIRETTAMENTE con la violenza fisica. I bastardi nazifascisti burocratici si indebitano, non pagano i lavori che ordinano, immanicano mafiosamente i propri commilitoni nei gangli universitari dello Stato e assumono per concorso dei propri rappresentanti per esigere l'inesigibile o per costringere i cittadini a obbedire ai diktat. Bersani non è fascista come si intendeva un tempo, è una razza raffinata che utilizza il BASTONE dell'IGNORE alle richieste di cittadini, pensando che noi non lo abbiamo capito. Per noi cittadini senza tessera del partito naziburocratico ci sono le bastonate fiscali, non c'è lavoro, non ci sono passaggi facili ai concorsi, non ci sono i soldini di Lusi, non ci sono le carriere fulminanti, ne le tangenti da 93000 euro...per noi c'è la savana fuori dalle mura del castello feudale burocratico, dove c'è solamente da pagare!!!
BERSANI! Per essere nazifascista non è più necessaria la violenza fisica diretta!E' abbondantemente la violenza indiretta, quella violenza per la quale ti rubi tutti i soldi per te e per i tuoi amici e per gli altri non rimane niente! Il fatto che non rimanga niente per i cittadini è di per se una bastonata maledettamente nazifascista!!

mario mario Commentatore certificato 27.08.12 14:43| 
 |
Rispondi al commento

se la stanno facendo sotto, sono finiti e lo sanno, il terrore di perdere le poltrone ed i privilegi li fa parlare a sproposito... delirano vaneggiano...

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 27.08.12 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno può girare una domanda a beppe severgnini da parte mia?
"Egregio severgnini, mi può spiegare perchè non dovrebbe essere lecito o addirittura doveroso inveire contro chi ha distrutto lo stato sociale, la sanità, la giustizia, la scuola?
Egregio severgnini, noi non abbiamo la sua proprietà di linguaggio, parliamo male ...
invece voi (mi perdoni se la includo nella gentaglia che lei sta disperatamente difendendo) voi avete rubato, appaltato, cementificato, finanziato e giocato con le banche, trattato con la mafia, chiuso ospedali, tagliato le pensioni per finanziare opere mai finite, mi avete rubato il tfr, svenduto l'italia al mercatatino dell'usato .. Noi(noi appunto, perchè Grillo esprime la rabbia di qualche milione di persone) siamo maleducati, è vero. Voi invece siete ladri e assassini. Mi consenta"

elena m. Commentatore certificato 27.08.12 14:28| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe ho letto ora sul FATTO la replica di Bersani e di Letta che avrebbe detto che tu sei l'unico personaggio politico che non risponde a nulla. Siccome sono stremata nel leggere tante falsità, riporto qui la risposta che ho postato tra i commenti del FATTO (in via di esame):
Davvero della serie "Avere la faccia comeil culo" anzi come due culi, Letta e Bersani! Dunque ai leader del PD sarebbe imvece possibile fare domande?! E da parte di chi e quali? Quelle preconfezionate e stabilite tra loro e i loro sguatteri che si vorrebbe chiamare giornalisti! Floris, Mauro... li ho visti tra i più celebrati strisciare alla corte di RE Massimoe e del suo servo Bersani! Poi, certo, altra cosa è se OSANO solo di poter CHIEDERGLI( di fargliele come è capitato a Matteo Marini ( http://www.facebook.com/matteo.marini2) che per aver chiesto di poter fare una domanda a D'Alema quando c'era Giannini autorizzato a fargliele (ed incredibilmente questi si guardò bene dal difendere il cittadino che aveva tutto il diritto di fargliele le domande a D'Alema ma taccque da quei vigliacchi che sono i giornalisti di Repubblica) si vide minacciato e MENATO dal servizio d'ordine come da documentazione audio e video che Marini postò nel suo sito che certifica anche la risposta di D'Alema che rispose che, appunto, le domande le p poteva fare solo Giannini! E che dire di quando la sottoscritta chiese di prenotarsi per fare una domanda a Bersani? Fu tacitata dalla platea dei militanti in malo modo e trattata da "diturbatrice" visto che tutti sembravano essere andati lì per ascoltare IL VERBO bersaniano! E Bersani alla mia semplice domanda su cosa intende quando si vanta di aver creato lo spezzatino ENEL fugge da anni! Non sono servite raccomandate, mail, richieste in rete da chiunque testimoniabili! E sarebbe Grillo che non risponde mai? ma che schifo! FANNO VERAMENTE SCHIFO!

Bruna G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.08.12 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aggiungerei che se esiste ancora il "porcellum" è perchè quando Bersani è stato al governo 2006-2008, si è guardato bene dal cambiarlo- Gli faceva comodo eh eh !

Ciao

[Vinkam :-) ], Brescia Commentatore certificato 27.08.12 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Rimango basito a sentire cosa dice Bersani...ma la colpa è mia che ancora ascolto sti ladri, bugiardi, farabutti, pezzi di merda,ecc...mi sta cascando un tantino sul cazzo questo paese!

Gianluca Torbidone 27.08.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
Essere un Fascista è un onore.
Quelli che lei chiama Fascisti che hanno lavorato con Berlusconi e Bersani ,sono solo dei laidi cialtroni.
Il Fascismo aveva fatto grande l'Italia .
Questi gnomi da 67 anni stanno distrugendo l'Italia.
Magari venisse il Fascismo quello vero .
Penso che non la voterò ,perchè io sono Fascista e se Lei ritiene un insulto la parola Fascista non merita il voto dei Fascisti quelli veri .
Ah guardi che siamo tanti in Italia e se continua ad insultarci perderà una bella fetta di voti,che avrebbe votato per Lei

Egeo Francois 27.08.12 14:16| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non lo fanno mica a gratise... Anche i famosi militanti che cuociono le salamelle alle Feste ieri dell'Unità oggi "democratiche" (ahahahahaha) il loro "ritorno" se lo ritrovano sempre...

Bruna G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.08.12 14:10| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO,siamo ormai vicini alle elezioni,e noi Animalisti-vegetariani-vegani(7 milioni in Italia – dato Eurispes)non siamo nelle condizioni di decidere se votare il Movimento 5 Stelle.Il programma del Movimento prevede tra le tante tematiche anche il problema dell’Ambiente,con particolare riferimento al riconoscimento dei “DIRITTI ANIMALI”,ma tu ancora su questa tematica non ti sei deciso di ‘metterci la faccia’, urlandola pubblicamente dal palco né lo fanno i tuoi attivisti dai loro banchetti,ignorandola.Sia ben chiaro che, se vuoi il sostegno del nostro voto,allora devi venire fuori allo scoperto ed urlare questo problema.Non vorrai forse allinearti alla politica di “menzogne”di tutti gli altri partiti ufficiali?Ricorda che il cittadino italiano è stato per fortuna tanto smaliziato che vi manda a fare in culo se non mantenete le promesse.Per mancanza di spazio riporto soltanto qualche voce del programma riguardante i “DIRITTI ANIMALI”.

AMBIENTE
•Siamo contro il maltrattamento degli animali, sia fisico che psichico, quindi chiediamo che siano aboliti: la caccia, la compravendita di animali, i combattimenti tra animali, la loro reclusione in spazi angusti,l'utilizzo degli animali nella ricerca sperimentale, nella produzione e nella commercializzazione di pellicce o altri derivati tranne il latte,purché ottenuto da allevamenti non intensivi,che lascino gli animali in libertà.
•Nell'attesa che venga abolita la caccia con una legge nazionale chiediamo che venga istituito un "fermo biologico" per tutte le attività venatorie per un periodo minimo di 5 anni,rinnovabile.
•Siamo favorevoli alla reintroduzione e al reintegro degli animali a rischio estinzione.
•Siamo contro gli allevamenti intensivi(o in batteria)di bestiame,in cui la maggior parte dei capi muore per le ristrette condizioni di vita ed igieniche,continuamente sottoposti a cure di antibiotici, estrogeni e modificazioni genetiche per la crescita rapida,trattamenti tanto cari alle case farmaceutiche.

Federico Bartolozzi 27.08.12 14:09| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti così, Beppe, non ti far intimorire.

nino martino 27.08.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento

sembra incredibile che agli scarafaggi piaccia mangiare la m... eppure e' cosi'.
Io per fortuna non son nato scarafaggio altrimenti sai che alito...
Non possiamo quindi stupirci se alcuni ancora votano bersani, non siamo tutti uguali ed e' lecito che questi sc... ehm elettori continuino a votare chi li ha portati al fallimento di una nazione.
Spero gli elettori del pd non siano offesi se li paragono ai coleotteri, e' solo un modo per cercare di concepire il loro comportamento tanto stravagante.
ps l'italia e' al 61mo posto nella classifica mondiale della liberta' di stampa, appena sopra il mozambico. Bersani chi sarebbe il fascista?

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 27.08.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Più che paura lo chiamerei PANICO! In genere è quello che fa proprio uscire di testa! E Bersani mi sembra lo dimostri ampiamente...

Bruna G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.08.12 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Enrico Letta, degno nipote di zio Gianni, accusa Beppe Grillo e il M5S di non dare risposte alle domande. Io mi chiedo, a quali? A quelle sul programma? Basta leggerlo! Su tutte le porcherie che accadono in Italia? Ma se è proprio questo il motivo per il quale Beppe Grillo e il M5S è sotto attacco del Pidimenoelle! Ah, forse quel genio di Enrichetto intendeva dire che le risposte non si danno per iscritto su un blog, ma bisogna andare in televisione e sparare cazzate come fanno tutti i partiti della nomenclatura (dai quali escluderei Antonio Di Pietro e l'IDV). Ma forse mi sbaglio. Forse intendeva dire che Beppe Grillo non dà le dovute risposte sulle leggi di iniziativa popolare che giacciono da anni, lettera morta, in parlamento, sulla trattativa stato-mafia, sul declino socio-economico del Paese, sullo scempio del territorio, sulle tresche tra politica e lobbi, e sui mille problemi che ormai stanno distruggendo il Bel Paese (una volta!). Insomma quel genio di Enrichetto si comporta come il bue che dà del cornuto all'asino. Questi politici non hanno un briciolo di dignità. Sono più di 20 anni che non danno una, una sola, risposta ai mille problemi che attanagliano l'Italia, ma pensano solo a mantenere la sedia ben attaccata alle chiappe e a garantire per se, per parenti e amici, un reddito da parassita, e poi, come ha fatto Enrichetto, attaccano sparando puttanate contro chi tenta disperatamente, come fa Beppe Grillo e il M5S, di porre fine a questo sistema corrotto e deleterio. C'è da augurarsi che questa volta gli italiani, provati da una crisi economica profonda (di cui sono responsabili - in parlamento questo fenomeni ci li mandati chi ha votato i soli partiti della nomenclatura), non fi facciano più infinocchiare dalle parole vuote e truffaldine di un Enrico Letta qualsiasi.
Ho 60 anni e vorrei vedere l'Italia governata da una classe politica nuova e giovane e vorrei vedere TUTTI gli sfaticati che sono attualmente in parlamento andare A LAVORARE!

Roberto Guerrini 27.08.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento

meglio non commentare.!!HANNO PAURA!!!

mavi pitty, genova Commentatore certificato 27.08.12 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che anche Di Pietro oggi cita la possibilità di ricorrere dei cittadini ad una sorta di CLASS-ACTION affinché si oppongano nella diatriba Presidente della Repubblica e la sua richiesta di verificare la legittimità di attribuzione o come si chiama... Ebbene non vorrei che Di Pietro ed il suo movimento dopo averci fregato (alla associazione nella quale militavo, fondata da Elio Veltri, Legalità e Democrazia) la paternità della mostra al Campidoglio per celebrare i 10 anni di mani pulite alla quale lavorammo in non più di tre-quattro, rimettendoci tempo e quattrini, mi voglia fregare anche le idee...

Bruna G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.08.12 13:54| 
 |
Rispondi al commento

ammettiamolo:
il PD è la vergogna partitica dell'Italia.

Paolo r., Padova Commentatore certificato 27.08.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento

speriamo che sia solo uno sproloquio, e non una chiamata alle armi dei fedelissimi. dando del fascista in tempi remoti, come scrive un PCI pentito, i facinorosi si sentivano in diritto di commettere infamità. sarebbe veramente tristo che uno che si occupa poco di lavoratori, salvo che nelle feste comandate,colga quell'occasione per sollecitare infamità. se uno dice che l'altro è uno zombie non fà il male, nè accende gli animi,dei semplici di mente, che ancora gli credono, come quando si definisce qualcuno fascista.

fernando savorana 27.08.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

A'Nando se fosse con noi je manneremmo con il suo permesso il grande mitico insuperabile Albertone;"dandiridiridiridaà Bersani ....?chi sei caro ?Nun te riconosco?Dadadadà daddadaàChi sei il maestro di ballo di Dalema?L'avvocato di Veltroni e della Finocchiaro?Dadaddada'oddio la capoccia me gira la capoccia....che confusione Ah Bersa' magnate er pappone co e coccie de'enociPussa via che dici Fassisti? Mettite e scarpe strette e co li ceci sotto le ginocchia Chi siete Cari? La sinistra?Quella vera? dadadddaa'oddio la capoccia oddddiooo.:)

Francesco Roma*****
CinqueStelle
Roma
Italy

Francesco A., Roma

Francesco A., Roma Commentatore certificato 27.08.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Trovo poco accorto che sull' Unità vengano riportati i commenti del blog con tanto di nome.

Stefano m., reggio nell' emilia Commentatore certificato 27.08.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su tutto quanto sta accadendo in Italia, mi piace pensare ad una cosa: premesso che non sono e non sono mai stato un esperto di politica né, credo, un uomo particolarmente intelligente e brillante.... ecco, nonostante ciò, non ho sbagliato un solo epilogo che sia uno rispetto ad ogni azione mossa da qualsivoglia politico e questo a partire dalla "collusione" di AN con Berlusconi.
Tutto ciò per sottolineare che non è necessario essere degli scienziati per capire i perché e i percome di qualsiasi mossa sullo scacchiere politico da parte degli attuali "amministratori": sarebbe sufficiente soffermarsi un paio di minuti a pensarci ed ecco che la soluzione ci apparirebbe chiara e distinta.
Personalmente, pur non essendo tesserato al "Movimento 5 Stelle" (esiste, poi, una forma di tesseramento?), mi vanto di aver contribuito, con una piccola somma all'evoluzione dello stesso.
Quello che mi piacerebbe vedere è la fine di insulti, improperi, accuse, illazioni.
Mi piacerebbe vedere un silenzioso ma inesorabile lavoro verso l'affermazione di valori sani e imprescindibili.
Non serve insultare, non serve nemmeno difendersi al "Movimento 5 Selle": è nato così, in silenzio, di sottecchio, nell'indifferenza dei "grandi", dei "potenti". Grillo può continuare a spogliarli, a metterli a nudo permettendosi il lusso di non calcolarli, quasi di ignorarli.
Manca poco al momento di alzare la voce... là dove serve davvero.

Bruno Campagna 27.08.12 13:45| 
 |
Rispondi al commento

beppe a quando la lista dei ns candidati?
votiamo online i ns candidati x non arrivare impreparati alla ns festa
scegliamo ora i possibili personaggi che potrebbero impegnarsi x ns conto alle prox votazioni

parlare di bersani francamente non mi interessa
e facciamo solo il loro gioco a parlare ancora di questi figuri

voglio invece parlare dei miei candidati

questo mi e ci interessa

capitooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!

ferlingot 27.08.12 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto sostenuto da Franca C. risponde a pura verità! Mr. Grillo è ora di cominciare a fare sul serio! Basta rispondere alle cappellate di Bersani ed uscire allo scoperto. Se è vero, come è vero, che le politiche sono dietro l'angolo occorre uscire dal vago e dalle fumisterie per calarsi nella realtà. Va bene il programma, va bene tutto m il momento è giunto di dare decisivo impulso all'iniziativa del M5S ed elencare fatti concreti, iniziative, dove reperire risorse, quali spese in concreto, e di quanto, tagliare, cominciare a contarsi, guardarsi in faccia, declinare nomi, azioni, fatti, fatti, fatti, concreti. Va bene l'invettiva contro i lanzichenecchi della politica che hanno devastato il Paese, anche con la ns colpevole indolenza, ma ora fatti!!!!!!!Non si può sfinirsi, quotidianamente, parlando, spiegando, cercando di portare altri consensi al M5S! Ora basta col fideismo!!!Fatti concreti, iniziative, proposte, fattibilità economica, reperimento risorse ecc.ecc.. Per quanto riguarda Bersani, beh! Se Bersani è un competitor siamo alla frutta, anzi all'amaro! Mr. Grillo potrei concordare che andare in tv possa essere dannoso e deleterio, ma un confronto pubblico, coram populo, potrebbe essere interessante e produttivo. Certi sondaggi danno, effettivamente, il PD ben oltre il 20%! Se ciò risponde a verità che Dio aiuti questa sventurata nazione! Fai attenzione Beppe! Rischiamo seriamente! Dopo 20 anni del pagliaccio di Arcore rischiamo altri 20 anni del sicario Monti! Ma siamo pazzi? Sveglia, cazzo, non c'è più tempo!

Mario Poillucci, Sulmona Commentatore certificato 27.08.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Bonjour.Caro Bersani stai commettendo un errore politico.Il PCI espulse i dirigenti del Manifesto perché avevano fondato un giornale.Oggi ogni dirigente del PD ha una sua rivista,fondazione,
associazione,organizza convegni,seminari.E non succedde nulla.Chi é cambiato?Me lo sai dire.La vecchia teoria leninista della condanna del dissenso é dura a morire.Tutto quello che si muove a sinistra o con parole d'ordine di sinistra é da condannare e denigrare.Orbene:Di Pietro lo avete candidato voi nel Mugello e con lui governato un pò di anni.
L'errore che commetti é che ti fermi al linguaggio usato da altri.Ma il problema vero non é il linguaggio.E'la sostanza e tu nel merito della sostanza non c'entri.
Il Movimento 5 stelle é una delle poche formazione politiche che dà speranza alle persone perbene.Il periodo delle alleanze politiche decise prima é finito.
Il tuo governo sta facendo cose inverosimili,non sta cambiando nulla della condizione di vita delle persone,e tu questo governo lo stai sostenendo.Questo governo sta peggiorando la condizione di vita dei lavoratori,dei pensionati e dei giovani in nome di un capitalismo finanziario e il tuo partito lo ha votato e lo sostiene.Dovresti dirmi se sulle intercettazioni a Nicola Mancino il tuo partito sta con la Procura di Palermo o con il Presidente della Repubblica.E perché? Sulla proposta del Sindaco di Napoli stai con lui o con il Sepe,amico della cricca.Potrei continuare ma mi fermo.
Di questo dovresti parlare non del linguaggio di Grillo.A ben vedere il linguaggio di Grillo é meno volgare del modo di essere del tuo partito,dei suoi amministatori,del loro modo di governare la cosa pubblica.L'economia e la cultura del paese sono andati alla deriva.I futuro dei giovani é segnato.La criminalità governa gran parte dell'Italia.Ci sarà pure qualche responsabile?Perché non cerchi di capire perché alcune cose che dice Grillo non lo dici te e il tuo partito.Questo dovresti fare.
Te lo dice un militante storico del PCI.Grazie

ANTONIO B., Latina Commentatore certificato 27.08.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo me è il momento di abbassare i toni e far vedere che sappiamo essere più civili degli esponenti dei partiti. tanto quelli ogni volta che aprono bocca si fan male da soli, fan tanta pubblicità al movimento e alimentano le coscienze delle persone che vogliono tornare ad essere libere

Alessandro Boin, Legnago Commentatore certificato 27.08.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento

BRAVISSIMO BEPPE!!!
Quello che dici è la sacrosanta verità. Ma ti sei forse scordato di far presente, riguardo alla poca sicurezza che hanno ora nei confronti di Monti e del suo governo, che ogni volta che viene richiesta loro la fiducia, tutti quei leccac... gliela danno, per poi dire che non va bene quello che viene fatto dal Monti's gouvernement.
Vai avanti così che noi ti sosterremo sempre.

Pierluigi Ballarin 27.08.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego!!!
Senza mezzi termini e giri di parole: Grillo e Di Pietro, battete un colpo, anzi due! Se riusciste a "mettervi daccordo" e a fare in modo che possa nascere una lista, o un'alleanza con dentro le persone oneste che avete nelle vostre fila, forse potremmo avere un punto di riferimento CONCRETO per le nostre preferenze (leggi: votazioni), e potremmo essere veramente tanti!
Sarò banale, sempliciotto, illuso eccetera, ma non vedo altra luce...
TDD

Tony Di Dietro Commentatore certificato 27.08.12 13:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In pieno solleone,in riva al mare,
indossando il solo costume da bagno,
Bersani disse rivolto ai suoi accoliti:
Mò basta,è ora di darci da fare,adesso,all istante:
rimbocchiamoci le maniche!

nino f. Commentatore certificato 27.08.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento

ma che te frega grillo.. poteva valerne la pena con B , io
io direi di debersanizzare questo sito, non vale nemmeno la pena nominarli quella sottospecie di hummus vivente mantenuti dalle nostre tasse e dalla salamella nelle feste di paese (organizzate con le nostre tasse).
Questo messaggio di risposta e' ottimo e rimarra' scolpito in eterno nella nostra memoria, forse finira' negli ebook di scuola ,e' tempo di pensare alla fase 2 o forse 3 , il parlamento

un italiano vero Commentatore certificato 27.08.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Oggi 1.400 commenti!
quando gli argomenti sono interessanti!
Grazie Beppe!

oreste mori, La spezia Commentatore certificato 27.08.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani,
ti confermi come al solito essere una lingua insensata e un fiato sonoro (cito dall'Iliade).
I tuoi sono semplicemente gli ultimi bagliori prima del naturale crepuscolo.

"Insanità mentale è credere che ripetendo sempre le stesse cose, si possano ottenere risultati diversi"
(A. Einstein)

Marco G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.08.12 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Post bellissimo!!!
E' incredibile che qualcuno voglia ancora votare Bersani: insomma posso anche capire i suoi parenti, le coperative della tav e Riva, ma tutti gli altri italioti perchè lo sostengono?
E' davvero così simpatico quando sta "sinistramente" con Monti e berlu?

p.s. Se con 98000 euro possiamo comprarcelo magari conviene fargli una colletta, pagarlo e dettargli emendamenti alle leggi.... per resistere a questo governo di bancaladrispolpapopoli fino alle prossime elezioni (con le quali chiuderemo definitivamente la partita)

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 27.08.12 13:26| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Nel PD di democratico è rimasto solo il nome!!

Paolo 27.08.12 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Beppe SEVERGNINI scrive sul Corriere (trovate l'articolo pure su quello online)

"Purtroppo c'è chi non ha capito che Facebook e Twitter - per citare le due piattaforme più popolari - sono mezzi di comunicazione di massa, non balconi per conversazioni private. Fino a pochi anni fa, strumenti tanto potenti erano riservati ai professionisti della comunicazione: coloro che avevano accesso a un giornale, a un microfono, a una telecamera. Oggi chiunque può diffondere un'opinione. Questo, naturalmente, è bene. La libertà in questione ha però dei limiti: nelle buone maniere, nel buon senso e nel codice penale. E qualcuno non lo capisce. Questo, ovviamente, è male".

...

Certo...è facile parlare di "buone maniere"...di "moderazione nel linguaggio" di "evitare di offendere l'avversario" quando lo si fa coperti da un LAUTO STIPENDIO da giornalista, BEN PASCIUTO..

dalle mie parti si dice "la pancia piena non può capire una pancia vuota"

Bhe,,,TU e tanti tuoi colleghi e pseudo tali siete l'archetipo di questo proverbio.

Mettiti un pò nei panni di noi semplici cittadini.

Vivi anche TU per un pò con uno stipendio da fame...o con la disoccupazione con una famiglia sulle spalle...o come un cittadinoi costretto a vivere nell'impotenza davanti ai SOPRUSI DI UNA CLASSE POLITICA CORROTTA FINO AL MIDOLLO...

E poi vediamo se avendo un minimo di possibilità di comunicare agli altri la tua FRUSTRAZIONE E LA TUA RABBIA E LA TUA IMPOTENZA...saresti calmo e MODERATO!

beppe severgnini...a metà del tuo articolo stavo per mandarti affanculo...

Poi ti sei in parte rivalutato con l'ultima frase del tuo pezzo:

"La PROTERVIA con cui la CLASSE POLITICA ITALIANA ha trattato i cittadini ha demolito gli argini".

Bene severgnini...e quando gli argini si rompono...chi ne è investito rischia di affogare..e noi cittadini italiani adesso "gridiamo" PER NON AFFOGARE...e il nostro grido incazzato nero è rivolto anche a quelli come TE.

Dino Colombo Commentatore certificato 27.08.12 13:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ giangi dei navigli
il pd non ha un programma, ha un foglietto con su scritto "meno tasse, piu' sicurezza".
Il governo che il pd appoggia fa l'esatto opposto.
Questa e' pura demagogia, parliamone.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 27.08.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"...la condanna all'interdizione perpetua dai pubblici uffici non gli impedisce di sedere in Parlamento come Senatore nelle file dell'UDC..." da wikipedia. Trattasi di Cuffaro. SCANDALOSO! SCANDALOSO! Sarebbe come mettersi alla guida dopo che ti hanno ritirato la patente.

Simone M. 27.08.12 13:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Bersani è un 48 a breve diverrà un 47

lucifero 27.08.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Bonjour.Caro Bersani questa storia dei fascisti ogni volta che non la si pensa come il grande partito é una vecchia favola dura a morire,e ti spiego perché.
Il PCI diceva che i gruppi extraparlamentari erano fascisti solo perché criticavano il compromesso storico.Il gruppo del Manifesto fu espulso dal PCI perché criticava la linea e aveva fondato un giornale.Oggi ogni dirigente del PD ha una sua associazione,gruppo,fondazione e non succedde nulla.Chi é cambiato?.
E' la vecchia teoria leninista.Ogni cosa a sinistra della sinistra é da scartaree,da condannare,isolare e denigrare.Ma é una vecchia storia.Io credo che stai commettendo un grave errore.Sarà complicato governare il paese senza il contributo e l'apporto del Movimento 5 stelle.
Per quanto riguarda l'IdV dovresti quantomeno fare un pò di autocritica. Di Pietro il tuo partito lo ha candidato nel Mugello,legittimandolo
politicamente. Ci avete governato per un pò di anni.Avete dunque commesso un errore o non hai il coraggio politico per riconoscerlo.
Infine c'è una differenza di linguaggio da usare nel confronto politico? Posso anche concordare con te.Ma il problema non é il linguaggio. Il problema vero é che con il vostro linguaggio, non state risolvendo un solo problema degli italiani e del paese.
D

ANTONIO B., Latina Commentatore certificato 27.08.12 13:10| 
 |
Rispondi al commento

dare del fascista a bersani vuol dire insultare i fascisti

i fascisti almeno loro cercarono il bene della patria (a loro modo) le pensioni erano una loro legge
questi si preuccupano di salvaguardare il loro stipendio e il loro privilegi
credo persino che i stessi vecchi socialisti e comunisti preferirebbero essere insultati chamandoli fascisti che essere accomunati a questa pseudo politicanti

ricordo che la trovata del taglio delle pensioni e del sig bersani
LUI CHE SI VANTA SEMPRE DI ESSERE DALLA PARTE DELLA GENTE POVERA (A PAROLE)


tra poco potremmo cominciare a usare i loro nomi per insultare la gente

stefano b., rovato Commentatore certificato 27.08.12 13:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto vero quello che dice Grillo di Bersani, ma a questo punto, forse, la cosa migliore da fare è seguire il poeta" Non ti curar di loro, ma guarda e passa", e cominciare a pensare alle elezioni. E' chiaro che tutto il fuoco di sbarramento dei due piddì, con l'aiutino di Casini, è contro M5S: dopo anni che dovevano cambiare il porcellum e non l'hanno mai cambiato, ora, in quattro e quattr'otto, lo cambiano: certo, anche il napoletano del colle ha detto che la legge elettorale va cambiato e al napoletano non si può disobbedire! Stando alle anticipazioni dei giornali, lo spunto viene dalla legge greca: ottimo come inizio! Poi, 1/3 dei candidati blindati per non far correre rischi ai big ...poi, tocco finale, per la governabilità, il premio di maggioranza: ve la ricordate la legge truffa di Scelba del 1953? almeno allora, il 15% di premio veniva dato a chi prendeva il 50% + 1 di voti! Ora, il piddisenzalaelle, nel suo sandaggio più roseo, è dato al 25-30%! e a un partito che prende il 25-30%, gli diamo anche il 15% di regalo? Allora, io propongo a tutti:
1) di raccogliere firme (decine di migliaia, centinaia di migliaia) contro la NUOVA LEGGE TRUFFA!
2) allo stesso tempo cominciamo a PENSARE AI CRITERI DELLE CANDIDATURE (non aver ricoperto cariche in partiti, essere incensurati, essere conosciuti....),
3) scriviamo tutti insieme un CODICE RIGIDO DI COMPORTAMENTO, che candidati ed eletti si devono impegnare a rispettare, in particolare le sanzioni da comminare a chi, dopo eletto, non lo rispetta
4)e subito dopo cominciamo a individuare LE PERSONE.

Franca C. Commentatore certificato 27.08.12 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Unità è il quotidiano italiano che MAGGIORMENTE beneficia dei finanziamenti pubblici riservati all'EDITORIA DI PARTITO e nel 2009 ha ricevuto 6.377.209,80 euro (riferiti all'anno 2008).

FATTI & VERITA' !!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 27.08.12 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Mi presento:
-Sono Linda GIUVA, l'ARCHIVISTA di Licio Gellidal quale ho ricevuto un incarico ed un largo compenso per sistemare l'ARCHIVIO della P2.

Che male c'è?
Sono anche la Moglie di Baffino -Skipper,
sì proprio lui, il laeder Maximo.
All'inaugurazione dell'Archivio storico donato al Comune di Arezzo, i DS mi contestarono, ma...
era presente anche mio marito che strinse le mani a Licio Ggelli, e...
come ricompensa rocevette la nomina di VICEConte.

Beh! Che volete: "Pecunia non olet"

maria r. 27.08.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

parole sacrosante, consiglio di evitare certi scontri perché è l'unica arma che hanno per mettere in cattiva luce il m5s.
Comunque caro Grillo hai molta fiducia nel popolo ma starei molto attento perché la storia racconta che il popolo è bue e se il fascismo ha fatto la sua storia come gli anni di berlusconismo è grazie al popolo, facile da manipolare e corruttibile.
Mi ricordo negli anni 80 un signore che lo davano per pazzo e si aggirava in torno al castello sforzesco di Milano scrivendo a terra frasi delle volte incomprensibili ma con la scritta finale "popolo bue" mi chiedo era lui il pazzo o l'unico sano di mente che ha scelto di fare il pazzo e nello stesso tempo estraniarsi da una logica umana schiavista che il tempo ha confermato?

al61 27.08.12 13:02| 
 |
Rispondi al commento

sono tra quelli che non sanno se andrà a votare alle prossime elezioni. Non credo più a nessuno .So che è sbagliato ma sono stanco di questi politici (se si possono definire tali).Se come movimento vi confrontaste con loro presentando un programma per una reale ripresa di questo paese magari potrei darvi il mio voto. Credo siano molte le persone che hanno gli stessi dubbi e preoccupazioni

sergio divorziati 27.08.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra che i vari politici si stiano "grillizandao".
Cioè, cercano di copiare le modalità di espressione tipiche di Grillo, senza poterselo permettere e senza averne le capacità espressive.

Bisogna capire se queste modalità di espresione (del M5S, dei partiti non me ne frega niente)siano consone a un sistema democratico all'intrerno del movimento. Ottime per farne conoscere le ragioni. Delegano la discussione ai meet up. Purtroppo i meet up rimarrano una cosa relegata a una parte minoritaria dei simpatizzanti. Qesto blog che fra l'altro è di Beppe Grillo, non del M5S, offre una visionte di parte dell'insime, filtrata dalla visione deli utenti e poco adatto ad una seria dicussione degli argomenti. Inoltre una volta raggiunti posti di comando si dovrà conoscere il parere di tutti, anche degli oppositori se si vuole una DD, altrimenti non è democrazia.
Ho dato un'occhiata al sistema dei PIRATI, e mi sebra ben strutturato, bello il sistema della delega, perche anche se "uno vale uno" io non ho le competenze della Sig.ra Hack in tema di astofisica o del Sig. Grillo in fatto di spettacolo, e il fatto di poter delegare certe decisioni e di por ritirare la delega in qualsiasi momento mi sembra ottimo.
Resta il fatto, che a tutt'oggi, questo rimane un deficit del movimento, e a mio parere va sanato

angelo b., forlì Commentatore certificato 27.08.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Le politiche fallimentari della partitocrazia si confermano nei dati economici che attanagliano il paese,il voler inglobare M5S è segno inequivocabile
della crisi che i vecchi partiti sentono su di loro come una coltre di piombo che alle elezioni li schiaccerà ,allearsi sarebbe un errore clamoroso
purtroppo il potere fa impazzire lo vediamo nelle dichiarazioni scomposte di lider che non sanno più dove devono andare a sbattere .
Dal governo tecnico abbiamo ricevuto aumenti delle tasse e ci dicono che hanno salvato il paese,la speculazione internazionale batte alle porte e solo grazie a un debito pubblico di proporzioni estremiste che ci troviamo a piangere per una crisi che a già lasciato sul campo molti cadaveri e di imprenditori e di operai ,la battaglia per tagliare il debito pubblico salverà molte altre vite ,la condanna a morte che la partitocrazia a suonato per gli imprenditori e gli operai che si sono dati fuoco trovando la morte nell'inferno partitocratico ci devono innalzare sopra la sorte avversa e segnarci il cammino verso la riduzione del debito pubblico

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 27.08.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Non ho parole.
La risposta di Beppe è puntuale, perfetta e non offende. Offende invece la protervia di gente che ha illuso per decenni gente di sinistra come me che, a 55 anni, non ha una casa, ma è meglio non averla piuttosto che piena di vipere

germano capurri 27.08.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Come disse Bersani, la pazienza è finita, tiriamoci su le maniche e...... votiamo il Movimento 5 Stelle.

Gigio Il Pendolare 27.08.12 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Ecco un parere qualificato:

Sia chiaro: una modica quantità di provocatori e molestatori è fisiologica. Eric Schmidt, presidente di Google, ha detto all'Aspen Ideas Festival in giugno: «Facciamocene una ragione: l'uno per cento della popolazione è pazzo. Ha vissuto nel seminterrato per anni, e la mamma gli portava ogni giorno da mangiare. Due anni fa la mamma gli ha regalato la connessione a banda larga. Mi chiedo, tuttavia, se sia una consolazione. E se non sia il caso, a questo punto, di parlare con le mamme».

http://www.corriere.it/politica/12_agosto_27/Insulto-dunque-Navigo_b8ea702c-f005-11e1-924c-1cb4b85f5a80.shtml

Alex Scantalmassi 27.08.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AIUTATEMI A DIFFONDERE QUESTA IDEA:

BISOGNA FARE LA SOMMA DI QUANTO SONO COSTATI I SINGOLI POLITICI(E I BUROCRATI PIU PAGATI) NELLA LORO CARRIERA ALLE TASCHE DEGLI ITALIANI E POI FARE UNA CLASSIFICA.
SONO SICURO CHE QUESTA COSA DAREBBE MOLTO FASTIDIO E FAREBBE CAPIRE MOLTE COSE.

al rossi Commentatore certificato 27.08.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Sprechi universitari

Le università italiane sono quasi tutte tra le ultime al mondo per resa scientifica e didattica. Alcune facoltà universitarie hanno oltre dieci corsi di laurea triennali, un numero imprecisato di lauree specialistiche e varie lauree magistrali. Molti di questi corsi sono semplici duplicati, con materie che hanno di diverso solo la dicitura e seguiti da tre - quattro studenti.
Invece di abolire molte piccole università, la proposta ministeriale è stata quella di assumere circa tremila professori universitari di seconda fascia ed un numero imprecisato (diecimila, ventimila, trentamila) di prof. di prima fascia che otterranno l’idoneità nazionale.
Ecco che fine fanno le nostre tasse in un sistema di poteri cristallizzati, inefficenti ed inamovibili. AMEN.

Giuseppe C. Budetta 27.08.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Bersani non è fascista ma sicuramente si è reso colpevole insieme ad altri dello sfascio dell'Italia. Lo dimostrano i fatti e quindi non è da considerarsi un'opinione.
E' arrivato il tempo che certe persone per il bene dell'Italia restino a casa. Purtroppo c'è sempre qualcuno che li vota. Speriamo che siano minoranza.

Raffaele Moretti, Bari Commentatore certificato 27.08.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER LE DICHIARAZIONI DI FASSINO NON
CI SONO PAROLE E SE NON CI SONO PAROLE FASSINO NON ESISTE E SE FASSINO NON ESISTE PERCHE' MI DEVO INCAZZARE............. BEPPE SEI GRANDEEEEEEE

marco donegà 27.08.12 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco che arriva un'altra GIOIOSA MACCHINA DA GUERRA... versione 2013!...

Josef K 27.08.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

FASSISSTA!

Compagnucci!

Compagnucci!!

Compagnucciiiiii!!!

Fassissti, compagnucci, ormai non c'è più nessuna barriera tra i due schieramenti.

L'un per l'altro contro l'unica forza politica nuova, noi!

Beppe ti sei dimenticato di dire al Segretario che il "loro" Presidente della Repubblica, altro degno compagnuccio, ha suggellato ogni sorta di abuso!

Sono cinquant'anni che siete la(lei leggermente di meno), avete rotto il caxxo, siamo stufi di sentirvi parlare, di sentire le vostre caxxate, di vedere quello che sperperate!

Avete mandato a picco la nazione e avete ancora il coraggio di stare li a blaterare!

SIETE VOI LA CAUSA!

NON POTETE ESSERE LA SOLUZIONE, LEVATEVI DAI COGLIONI...

...E RESTITUIITE IL MALLOPPO!

Ah!

E' questo il problema, Grillo v'ha detto che vuole un pubblico processo e un'indagine patrimoniale del prima e dopo la carriera politica!

Ah!!!

Ma non è Grillo che lo chiede, sono "milioni" di italiani, noi del Movimento 5 Stelle, e pure tanti altri che hanno aperto gli occhi e acceso il pc(il computer, no i Partito Comunista).

Fassissti un par de palle, ce rode proprio er cxlo a prescindere dalla nostra preferenza politica, pure un compagno vero ve schifa, figuramose un fascista!

Preparate i bagagli, la pacchia è finita!

Sig. Bersani,

lei ha offeso milioni di cittadini che sono dietro il Movineto 5 Stelle, siamo una forza politica reale, e se per sbaglio ci rodesse il cxlo, potremmo quererarla per milioni euro, tipo come fate voi!

Fate qualcosa di sinistra vigliacchi!

Ce l'ho cor popolo de sinistra, perchè nun li annate a pijà a carci ar cxlo?

Artro che Farisei, pezzi de merxa!

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 260812 23:07|
Currently 4/5(voti: 8)

p.s.

"Because" ilo commento è sparito dalla classifica???

Compagnucciiiiiiiiiiii!!!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.08.12 12:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' sempre la solita storia, quando non si hanno
programmi seri e non si sà cosa dire, si cerca
un nemico per ricompattare i seguaci che ormai
stanno morendo. Muoiono perchè non hanno futuro,
non hanno lavoro, non arrivano alla fine del mese,
sono sempre più poveri, con un'ingiustizia
dilagante, con lo spettro della fame sulla porta
di casa.
MA DOV'ERA IL SIG BERSANI IN QUESTI ANNI ?????
Sicuramente pensava ad altre cose

Mauro Dalla Ragione 27.08.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

So che è un OT ma devo ripetermi. Grillo e M5S dicano in fretta chi sono i candidati al Parlamento, lancino un sondaggio, organizzino delle primarie, facciano qualcosa per dire da subito chi siamo e da chi ci facciamo rappresentare!

in fo 27.08.12 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMITIVA REGGIO EMILIA, TUTTI A...

Il PD-L dovrebbe, se ritiene, cominciare a parlare bene del suo operato, ma forse gli viene tanto difficile che gli conviene parlar male di chi non ha mai governato.

Vedendo il video (mio malgrado) bisogna dare atto a BerSani una cosa: ha messo insieme una bella comitiva di vecchietti... gli stessi che ha sempre ignorato.

Comitiva Reggio Emilia, mi raccomando, non allontanatevi mai in spazi bui e se sentite qualcuno implorare "aiuto" informate subito il capo della comitiva, lui sapra che direzione prendere per scappare... il partito del Ber-si salvi chi può è alla resa dei conti nell'angolo più incerto della sua mediocre storia.

DESTRA.

By GFD


iaiaoooo... :)

Alex Scantalmassi 27.08.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Bersani è un esponente di punta della Casta, e continua a rispondere AI FATTI e le notizie sulla politica fallimentare che essa fa (per il Paese; per i loro interessi è redditizia), con opinioni e mistificazioni, facendo chiasso mediatico con frasi roboanti che vengono purtroppo ascoltate ancora da molti. Io dico che bisogna continuare con dell'informazione seria ed affidabile, non andare sul loro terreno fatto di prodotti mediatici scadenti e fondati sul "nulla farcito di niente", continuare con la rete a diffondere e spiegare PROPOSTE CONCRETE E FATTIBILI da inserire in un programma politico nazionale, e soprattutto IGNORARE LA CASTA E LE LORO CANNE DI FUCILE SCARICO pur rispondendo al loro "cicaleggiare" con della buona contro informazione.

Saverio S., San Giorgio su Legnano Commentatore certificato 27.08.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Bersani è colpevole di avere "equinato" il dibattito politico
cavalli, muli e somari a ruota libera..

Alex Scantalmassi 27.08.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Sono appena rientrato da 4 giorni di ferie, leggo di questo cialtrone di Bersani, ma non ce la faccio a guardare il video, devo andare a pranzo. Grande Beppe avanti tutta così.

Paolo F., LIVORNO Commentatore certificato 27.08.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo dicevo io che c'era sotto "qualcosa"...

Dopo il "FACCISTA" di Bersanetor a Grillo

e

la risposta di Grillo a Bersani "FALLITO"

il Pompiere della Sera si AFFRETTA A LANCIARE UN SONDAGGIO...(chissà...per loro la speranza è sempre l'ultima a morire...)

"Lo scontro Bersani-Grillo: è necessario porre LIMITI sul web?"

e NO caro Corrierone...gli italiani NON SONO TUTTI
DEI COGLIONI COME FORSE VI ASPETTAVATE IN CASO DI VITTORIA DEL "SI".

Il quasi 80 per cento ha risposto invece con un bel "NO".

Cuntent???

Dino Colombo Commentatore certificato 27.08.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo che questa polemica con Bersani ha degli aspetti inspiegabili per certi versi...

MA COME E' POTUTO ACCADERE TUTTO CIO' SE ANDAVAMO COSI' D'AMORE E D'ACCORDO... ???

Alex Scantalmassi 27.08.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento

PD vaffancuuuuuuuuuuuuuuulo!!!
Mi chiedo chi sono i lobotomizzati che votano ancora PD...ideologia??!! ahahaha Buffoni!

http://www.unita.it/italia/zombie-larve-morti-br-lo-stile-mortuario-di-grillo-1.440807

Diego C., Vicenza Commentatore certificato 27.08.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ce la faccio più a:
- accendere la TV e vedere la Bindi, La Russa, Rutelli, Dalema, Bersani, Cicchitto, Napolitano, Fini, Letta, Monti, ecc.. che ci dicono come risolvere i nostri problemi (il festival dell'assurdo!!)
- leggere in questo blog le critiche tipo "cosa volete? Beppe Grillo ministro degli esteri!?" Sbaglio o abbiamo avuto Prodi primo ministro e La Russa ministro della difesa?
- Bersani che fa la morale (sempre con minacce) tipo:
. "se qualcuno solo pensa che abbia a che fare con i soldi di Penati lo querelo"
. "venite qui a dici che siamo zombi" in che senso? Che ce menate?
- Bersani che ottiene con prepotenza di partecipare a "Vieni via con me" assieme a Fini (che coppia!) e elenca i principi del PD leggendoli su un foglietto! (non li sa a memoria?)
- Bersani che prende 98.000 Eu. dall'Ilva e non da spiegazioni
- Bersani che vuole l'acqua privata e gli inceneritori, perde il referendum e festeggia in piazza spruzzando champagne sulla Bindi (ma é matto??!!)
- Sapere che i sondaggi danno il PD al 25%. E' vero che é stato votato anche Prodi, ma ora il Re é nudo, come può la gente pensare di votare questi loschi e modesti figuri?

Paolo Pallavicini 27.08.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento

dopo queste affermazioni ridicole bersani assurge nel novero della comicità bucolica.

hanno distrutto il Paese, ricattano con i loro servi giornali la Germania...

mi ricorda il mafioso riina che contestava i giudici definendoli "comu