Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Ferie pagate


prrrr.jpg
Ma le ferie dei parlamentari sono pagate?
Continuate a votarli, mi raccomando, italiani di m...! E scrivetemi pure parla per te, me ne fotto.
Post volgare? Me ne frego, sono stanco, stanco, stanco..... Poi vedere le facce di culo abbronzate che verranno a parlarci di sacrifici etc. etc. etc. Bravi. CONTINUATE A VOTARLI. Votate casini, nero come la pece, ma non perchè ha sudato no, perchè si è fatto un mese di ferie..... O il nano, una settimana in Sardegna.... Ma adesso però devono essere "reperibili".
MA ANDATE TUTTI A FARE IN C...! Alessandro T.

8 Ago 2012, 18:05 | Scrivi | Commenti (127) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

LA RELIGIONE è sacra | I PRETI sono altra cosa !

In ferie tutto l' anno vacanze continue pagate dallo STATO ITALIANO sono il sommo Vescovo de Roma, li cardinali, gli arcivescovi e vescovi, abati e badesse, monache e seminaristi: li preti tutti.
Tra gli errori del Fascismo occorre sottolineare i Patti Lateranensi. Un Concordato con annessa convenzione finanziaria che ci costa una enormità.
Inh tenuta della sovranità nazionale e in costo enorme. Sedi extraterritoriali,stipendio ai cappellani militari ed agli insegnanti di religione nelle scuole pubbliche | viaggi del Papa a cura dell' Aeronautica militare | esenzioni imposte, evasione tasse,fanno charitas ma pretendono contributi dall'Erario | traffici finanziari sporchi, delitti zzozzi | Er Vaticano che fa sempre politica di parte "sua"| Il sor presidente della Repubblica er famoso Napolitano che fa la figura del chierichetto del Pontefice massimo | E' una pacchia per i pretonzoli ?
Cloro al clero !
Arezzo (Pescaiola) al Vingone
addì 11 Agosto Duemiladodici - sabato
**
Prof. ITALO MARSICOVETERE
autore tra gli altri numerosi del libro "Francesco d'Assisi patologia oftalmica scandalo di Dio" 2008
<<

Dott. ITALO MARSICOVETERE, AREZZO Commentatore certificato 11.08.12 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... Quelli li sono stati piu bravi di noi! Ammettiamo la sconfitta... E lavoriamo per scardinare il sistema. Ciao

samuele toni (toniboss) Commentatore certificato 10.08.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Lui si chiama Antonio Di Pietro! Lui è uno di noi.

Lui parla la lingua della gente per bene di questo Paese. Lui sta dalla parte dei cittadini, dei pensionati, dei lavoratori, di coloro che campano a fatica con un stipendio da fame, di chi la vita se la suda davvero tutti i giorni e crede che - malgrado “loro” - un mondo migliore, un'Italia più giusta, equa e solidale sia ancora possibile! Lui è quello che quando va in televisione non ha peli sulla lingua e gliele canta “chiare e tonde” come farebbe un anziano che con una miseria di pensione deve pagare la badante più di quanto l’Inps riesca a dargli ogni mese, come farebbe un lavoratore dipendente che assieme allo stipendio ha visto impoverirsi diritti e aspettative, come farebbe un giovane laureato che se vuole lavorare deve sottostare a certi “compromessi”, come farebbe un onesto contribuente che paga fino all’ultimo centesimo di tasse pur sapendo che questo Stato non gli darà mai in cambio neppure uno straccio di welfare! Lui si chiama Antonio Di Pietro. Ma a ”loro” il suo dire non piace! Il suo pensare gli fa venire addirittura i brividi! “Loro” sono rimasti legati al "politichese" vecchia maniera e se non ti adegui, ti fanno fuori!
>>> VIENI ANCHE TU A DIRE LA TUA SU : http://freeskipper.blogspot.com

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 10.08.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volete sapere la verità sul terremoto in Emilia? Www.povalley.com!!! E tutto sotto I nostri occhi diffondete!

Claudiopizzaiolo 10.08.12 02:30| 
 |
Rispondi al commento

Ale calmati loro se ne fregano e tu ti rovini il fegato.

Norman F. 09.08.12 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Va bene essere arrabbiati con i ns insulsi politici ma pregherei di essere un po' meno volgari nell'esprimersi altrimenti dal giusto si passa subito al sbagliato..
Più stile grazie!!

Renata Carraro 09.08.12 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

m5s e' l'unica NUOVA risorsa per combattere sta politica di merda. Se poi ci si mettesse di pietro a fianco, sarebbe chiuso il cerchio dell'antipolitica e della lotta ad essa per eliminarla totalmente e FINALMENTE. Comunque vien da sorridere quando sento fare CONDANNE nominative ed escludere dalla lista altri. Sono TUTTI da macello e senza esclusioni.

ezio bianchi 09.08.12 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Ancora attacchi a Grillo ma chi siete degli statali preoccupati di lavorare per davvero?

Giuseppe 09.08.12 17:01| 
 |
Rispondi al commento

invece i 2 mesi di ferie in sardegna+barca a grillo lo paghi tu comprando i dvd!!!! ma tranquillo quando sara' in parlamento glieli potrai pagare con le tasse!!!!!!!

fc 09.08.12 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diceva il mio papà vecchio sindacalista e operaio :più in alto sale la scimmia più mostra a tutti il suo sedere spelacchiato...che delusione,grillo e di pietro...non meritate la maiuscola!

paola ferrante 09.08.12 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che, se vogliamo avere una qualche speranza di liberare l'Italia dalla Piovra che si è insediata nelle Istituzioni e che controlla la vita, in tutte le sue espressioni, di tutti noi, dobbiamo soltanto darci da fare, rimboccarci le maniche, diffondere gli ideali che stanno alla base del M5S che sono fondamentalmente questi: giustizia, libertà, uguaglianza.
Se ci sarà Giustizia cesserà di esistere la disonestà, la furbizia, l'arroganza e la prepotenza.
Se ci sarà la Libertà si estinguerà la casta corrotta del potere, politico e religioso.
Se ci sarà l'uguaglianza potremo prosperare come popolo.
Il fondatore del M5S, Beppe, sta facendo tantissimo;lamentarci e imprecare contro chi ci sta portando alla rovina, non basta;è il momento di impegnarci, tocca a tutti noi, a tutti coloro che capiscono che è il momento di esserci e di farsi sentire affinchè ognuno diventi un megafono e diffonda il più possibile che cambiare si può ma soprattutto si deve. Se non si ferma democraticamente questo "cancro" che ci ha governato finora ci aspetta solo la rovina, il baratro.
Perciò, vorrei che alle ormai vicine elezioni politiche, riuscissimo, con il nostro impegno e la nostra onestà, a cambiare la storia del nostro straordinario Paese;portare il M5S in Parlamento, e con tanta forza civile, credo veramente sia l'ultima possibilità che abbiamo per azzerare e fare un reset della piovra-casta-politica-fintoreligiosa e poter rinascere.

Roberto N. Reggio Emilia 09.08.12 14:38| 
 |
Rispondi al commento

E MAI POSSIBILE CHE GLI ITALIANI NON SI RENDANO CONTO CHE QUESTI INDIVIDUI CHE CHIAMANO POLITICI PENSINO SOLO AGLI INTERESSI PROPRI E CHE DEL POPOLO NON GLIENE FREGA NIENTE. ORA LI VEDREMO IN TV TUTTI ABBRONZATI E PARLANO CHE E ARRIVATO IL MOMENTO DI CAMBIARE, SI MA CAMBIARE COSA SONO VENT'ANNI CHE SI PARLA DI CAMBIARE ED ORA CHE GLI ITALIANI CAMBINO VERAMENTE CON M5S CHE SECONDO ME E L'UNICA SOLUZIONE.

gerardo di costanzo 09.08.12 14:29| 
 |
Rispondi al commento

MA SI... COMMENTIAMO QUESTO POST... SE POI IL MOVIMENTO 5 SELLE NON SUPERERA' IL PD O LA COALIZIONE CHE NE NESCERA E RIMARRA' IN MINORANZA, QUELLI CHE HANNO VOTATO PD, PDL, SEL, IDV E TUTTA QUESTA IMMONDIZIA DOVRANNO STARE ZITTI IN SILENZIO E SUBIRE TUTTE LE MANOVRE, I PRELIEVI DAI CONTI (VEDI GOVERNO AMATO) E LE VARIE INVENZIONI CHE CI CADRANNO SULLA TESTA PER ABBASSARE I VARI SPRED E DEBITO PUBBLICO. DOVRANNO STARE LI E SUBIRE, ZITTI ZITTI ZITTI... ALTRIMENTI UN BEL "VAFFANCULO, LI HAI VOTATI TU" NON GLIELO LEVA NESSUNO....
M5S UNICA ALTERNATIVA...

loris calliari, vervo' Commentatore certificato 09.08.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai perfettamente ragione, Alessandro! qui il problema non sono i politici ma chi li vota! se non si toglie questa epidemia di corruzione non si andrà molto lontano! l'obiettivo è responsabilizzare ogni individuo, rifiutare raccomandazioni, voto di scambio, clientelismo e familismo, per esempio!

Ozaru M., roma Commentatore certificato 09.08.12 12:18| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Basta che vadano a fare in culo....loro in vacanza ...con i nostri soldi....sudati...e noi a casa..a cercare di sopravvivere..,il bagno lo facciamo si e no nella vasca x purtroppo dobbiamo risparmiare anche sull acqua x costa....io mi chiedo cosa aspettiamo a buttarli nel vesuvio quando erutta...così ci liberiamo una volta per tutti di questi parassiti...succhia sangue ...e sanguisughe...

Patrizia Tremul, Cassacco Commentatore certificato 09.08.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

sveglia dormienti continuate a votare chi ci manda alla rovina sono trent anni che si fanno i c.....i loro e il governo scorso avete votato lo votato io berlusconi e' pure d'informazione c'e' ne quanta ne vuoi che popolo di mormienti quanta voglia di non vedere ciao beppe

ivan abbate, verona Commentatore certificato 09.08.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Quando ce ne è stato bisogno, ho lavorato anche io senza ferie e ponti lunghi.
Se ora siamo in emergenza, lavorino anche loro
(già, chiamare il loro, lavoro, è esagerato)saltando le ferie.
L'Italia, l'hanno indebitata loro, ora paghino loro.
Certo serebbe bello andassero in ferie tutti insieme su un'isola deserta, poi uno tzunami potrebbe capitare. ma questo rimarrà un sogno

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.08.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Questa putrida gentaglia ha i giorni contati, chiedono sacrifici a tutti, ma non si diminuiscono i loro compensi manco di un euro. bersani e la sua cricca si vuole alleare con casini, che con due voti riesce sempre ad essere l'ago della bilancia. La cosa che fa ridere ma che dovrebbe inorridirci e che questi politicanti di merda che hanno portato l'italia alla fame, sono stato la causa, ma ora sono la soluzione del problema. Mi auguro che sia Di Pietro che Grillo possano spazzare via questa gentaglia, so che molti di voi sono contrari ad alcuna alleanza, ma preferite allearvi con Di Pietro o vedere casini bersani e compagnia brutta a governarci??? Se poi penso che il pd appoggia anche buttiglione, mi viene da vomitare.

Robespierre 09.08.12 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io credo che la classe politica italina non debba essere modificata perchè ormai infettata da un modo di operare e di ragionare che è del tutto sconsiderato.io credo invece, che i menestrelli che siedono al parlamento ed al quirinale oltre che in tutte le altre sedi d'amministrazione pubblica ad alti livelli, debbano essere spazzati via senza nessuna pietà, sradicati da qualsiasi incarico dirigenziale, perchè se si permette loro di provare a giustificare i loro fallimenti, questi cantastorie riescono con l'arte dei migliori ilusionisti a farci credere che non hanno nessuna colpa dell'oceano di merda liquida nella quale ci stanno facendo annegare. cristian

cristian liberati 09.08.12 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE IO FOSSI IL GRANDE "CHE"...E POTESSI FARE QUELLO CHE FECE LUI...A TUTTI I NS POLITICI DOPO...NON GLI TORCEREI UN CAPELLO..MA LI MANDEREI A LAVORARE IN FONDERIA,NELLE ACCIAIERIE,NELLE FABBRICHE DI SOLVENTI E VERNICI,O LADDOVE INSCATOLANO PESCE,AD ASFALTARE STRADE SOTTO IL SOLE E A RESPIRARE ARIA " CALDA CATRAMATA...NATURALMENTE ANCHE IL SABATO E LA DOMENICA ,DI GIORNO E DI NOTTE...E IN PENSIONE A 67 ANNI E SE LE LORO FORZE VERRANNO MENO..LI PRENDEREI A CALCI NEL CULO..VISTO CHE PROPRIO LORO HANNO APPOGGIATO QUESTA MISEREVOLE QUANTO MESCHINA RIFORMA DELLE PENSIONI...questi personaggi non sanno neanche cambiare una lampadina ..sanno solo fare i loro interessi in un modo incredibilmente astuto..ma la colpa cari amici e' purtroppo tutta nostra...essi sanno solo dire un mare di cazzate nei vari programmi televisivi dalla mattina alla sera e qualche volte appoggiano il loro lurido culo sulle poltrone di montecitorio.HASTA LA VISTA AMIGOS.

guerino MELI, GENOVA Commentatore certificato 09.08.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che dovrebbero andare in ferie tutti! perchè meno sono al "lavoro" meno danni fanno!
Penso, e sono convinto, che questo M5S possa cambiare la politica, renderla più trasparente e più vicina ai cittadini, Grillo è un efficace promotore di questo movimento.
Solo una nota dolente, le parole come vaff... caz... mer... e qunt'altro possa risultare offensivo e volgare... credo che bisogna usare un linguaggio più adeguato! comunque, apparte le parolaccie, sottoscrivo ogni cosa che è stato detto!

Marco Borelli 09.08.12 11:09| 
 |
Rispondi al commento

E' TEMA DI OGGI CHE I NOSTRI PORCI POLITICI SI STANNO METTENDO D'ACCORDO PER SVENDERE IL PATRIMONIO IMMOBILIARE ITALIANO. I NOSTRI CASTELLI, CONVENTI, EDIFICI STORICI...
LA SCUSA SAREBBE CHE VOGLIONO TAGLIARE IL DEBITO DI 400 MIGLIARDI. PER ME VOGLIONO SOLO REGALARE AI LORO AMICHETTI POTENTI QUALCHE CASTELLO IN SVENDITA. IL NOSTRO DEBITO E' DESTINATO AD AUMENTARE SEMPRE CON QUESTI PORCI AL PARLAMENTO. PRIMA HANNO CREATO IL DEBITO ORA SVENDONO IL NOSTRO PATRIMONIO, ORA SI CAPISCE IL VERO SCOPO DI CREARE QUESTA CRISI.

Stefano P 09.08.12 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

signori miei...siamo nella m...a più di quanto si possa credere o di quello che ci vogliono far credere...io mi trovo a dover chiudere la mia attività perchè mi stanno dissanguando...dopo 12 anni tutti i miei sogni sono andati in fumo..solo il mese di lUglio ho dovuto pagare 11.000 euro fra tasse, contributi...etc.etc...oggi mi trovo a doer pagare altri 4.400 euro di Irpef....ma come faccio ad andare avanti con una piccola attività che fattura nemmeno 300.000 euro l'anno?..e solo questo mese ho avuto 17.000 euro di insoluti...non ce la faccio più..vorrei scappare..


Sottoscrivo totalmente !!! VAFFANCULO ANCHE A CHI CONTINUA A GUARDARE I TG E A DIRE "Bersani è una brava persona e Grillo è solo un pagliaccio" !! VOI CI AVETE UCCISO, TESTE DI CAXXO !!! IL MENO PEGGIO CI STA AVVILENDO, PUSILLANIMI !!

Andrea Zaramella 09.08.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCO COSA SUCCEDE NELL'OSPEDALE DI LEONFORTE........
(Il post è troppo lungo non ci entra in 2000 caratteri)

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=396109340449543&set=a.359000304160447.79200.358996317494179&type=1&theater

Antonio Di Stefano 09.08.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento

una cosa da fare sarebbe: semplificare la procedura per smaltire l'amianto cosicchè costerà meno smaltirlo e le imprese di smaltimento ne beneficierebbero, oltre naturalmente alla salute.
poi basta guardare le puntate di Report per capire quante ingiustizie sarebbero da sanare in questo paese.
Non dimentichiamoci, un altro esempio: dopo aver appurato che i bambini che abitano vicino le antenne di Radio Vaticana sono a rischio elevato di leucemia, Willer Bordon fece spegnere l'impianto. Dopodiché fu costretto a dimettersi da ministro delle telecomunicazioni.
LO STATO E' SPESSO OSTILE VERSO I CITTADINI, ma non dobbiamo fare la rivoluzione: dobbiamo entrare nello stato, dalla porta del Parlamento e delle giunte regionali e comunali e cercare di cambiare questo atteggiamento ostile e di malafede.

Sacha-Edward Ciatti Commentatore certificato 09.08.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalla mia esima mentalità di OPERAIO: Grillo, anzichè un partito, perchè non creiamo immediatamente uno "STATO Clone": Una specie di "GOVERNO TECNICO DEL GOVERNO TECNICO", eletto SOLO dai cittadini Italiani? In modo da "alienare" tutta la classe dirigente, quindi, politici, Papa ecc.. ecc.. con effetto fulmineo, ricreando una nuova moneta, leggi giuste ed eque, creando lavoro, rendendo l'Italia competitiva e con i guadagni ricreare un fondo pensionistico giusto, ristabilendo l'età giusta per le pensioni e tutti i diritti che avevamo negli anni d'oro, come la scala mobile ecc.. togliendo l'asfalto dall'Italia..e non solo quello solido.. Ai politici e casta, lasciamo il loro debito e noi torniamo a vivere. Non è una buona idea?

Alessandro Petralia 09.08.12 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Niente è impossibile!
Dobbiamo spazzarli via. Non devono più esistere politicamente. Massa di saguisughe e parassiti!
Vanno schiacciati. Con il voto!!!!!!

CHE NESSUNO SI TIRI INDIETRO IL GIORNO DEL ... GIUDIZIO.
ALTRIMENTI;
- SE I TUOI FIGLI NON POSSONO STUDIARE SERENAMENTE
- SE LA GIUSTIZIA TI MANDA IN GALERA INGIUSTAMENTE
- SE IN OSPEDALE TI FANNO MORIRE
- SE LE TASSE TI COSTRINGONO A PRIVARTI DELL'ARIA CHE RESPIRI
- SE LO STIPENDIO NON TI PERMETTE DI COMPRARTI IL PANE
- SE PER ANDARE A LAVORO IL TEMPO SUPERA QUELLO DEL LAVORO STESSO
- SE LA BENZINA COSTA PIU' DELL'ORO
- SE NON TROVI LAVORO PERCHE' NON FAI LA PUTTANA E IL RUFFIANO
- SE TI LICENZIANO INGIUSTAMENTE
- SE NON HAI A CHI LASCIARE I FIGLI QUANDO LA SCUOLA CHIUDE E I CENTRI ESTIVI NON TE LI PUOI PERMETTERE
- SE I TRASPORTI TI COSTRINGONO A VIVERE LA TUA VITA PER STRADA COME UNO ZINGARO COMPLETAMENTE ABBANDONATO
- SE SUL TUO POSTO DI LAVORO RISCHI LA VITA IN VARI MODI
- SE DOPO TANTISSIMI ANNI DI LAVORO CHE NON SOPPORTI PIU' IL PESO QUOTIDIANO E NON TE LO CONSENTONO TRATTANDOTI COME UN ERGASTOLANO
- SE TI SI INTORCINANO LE BUDELLA PERCHE' NON PUOI PERMETTERTI NEANCHE UN GIORNO DI VACANZA MENTRE I SIGNORI POLITICI CHE AVETE VOTATO SE LA STRAGODONO CON LE LORO ESCORT
- SE PER PAGARE L'IMU TI SEI DOVUTO STROZZARE
- SE NON HAI I SOLDI PER MANTENERE I FIGLI
- SE NON PUOI RETRIBUIRE LA BADANTE AI TUOI GENITORI
- SE NON TROVI LAVORO SE NON OFFRI QUALCHE FIGA

BEN TI STA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ilario Maiolo 09.08.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno dovrebbe nemmen pensare parla per te. Hai ragione e basta, gli italiani che si sveglino una volta per tutte invece di pensare solo alle cazzate, alla tv, ai tg falsi e antidemocratici, alle riviste di gossip, all'apparenza, ai programmi di calcio finti come la politica, ci pigliano tutti per i fondelli, possibile che milioni di persone non se ne accorgano? Tutto e' possibile.....e intanto la melma sale e i nostri figli non sanno nuotare.

Riccardo Porcelli 09.08.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

E chi mi dice che il Mov5 non diventi come loro ? Quando ti ritrovi in mezzo a tutti quei pescicani...sareste disposti a sacrificarvi nel nome del popolo italiano ? Siete sicuri che davanti a qualche proposta indecente direste di no ? A parole tutti siamo pronti a cambiare...ma dobbiamo prima farlo dentro di noi...con scelte di vita ben mirate..esempio: chiudete tutti il c/c bancario...io ci provo visto che lavoro non c'è e vado a mangiare dai frati ed ho tre figli..due scappati all'estero

emanuele bee 09.08.12 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Alessandro sono d' accordissimo
Con te a morte questi figli di Pu.....na

Giuseppe sannino 09.08.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Basta discorsi "DA BAR", sono inutili, non portano a nulla! Che i nostri "pollitici" siano FINITI ormai è un dato di fatto e lo abbiamo capito tutti!

Serve il nuovo sito del Movimento!!!! Non ne possiamo più fare a meno, non si può più tergiversare!!! Dobbiamo organizzarci al più presto, eleggere i nostri futuri governanti tra noi prima di poterli presentare alle politiche! Dobbiamo discutere di idee, programmi, progetti futuri! Dobbiamo iniziara a riorganizzare il nostro PAESE! ORA!!!! CAZZO!

Ho già postato innumerevoli volte che sono un sistemista informatico e faccio questo lavoro da 20 anni, mi metto a completa disposizione del Movimento per dare il mio contributo nel caso fosse necessario, per velocizzare il processo di messa online del nuovo sito! GRATIS!!!! MA INIZIAMO A FAR VEDERE CHE NON SIAMO CAPACI SOLAMENTE DI FARE DISCORSI DA BAR!!! FACCIAMO VEDERE AL RESTO DEGLI ITALIANI CHE CI STIAMO MUOVENDO, CHE SIAMO ATTIVI!!!! INIZIAMO A NON ESSERE PIU' CREDIBILI!!!!

Max Loi (contemaxii), Casaletto Vaprio (CR) Commentatore certificato 09.08.12 09:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Calo di popolarità del governo...
La maggioranza degli italiani, quella che esprime le percentuali di gradimento, è composta da cittadini ordinari, imprenditori, lavoratori, impiegati, ecc. Questa massa di persone non può non aver notato che tutti i provvedimenti adottati per "risanare" l'Italia sono stati fortemente penalizzanti per il popolo già spremuto dalla crisi, senza alcun investimento e pianificazione per il futuro e protettivi nei confronti di una casta sempre più arrogante.
Sarebbe ora che l'intera classe politica si facesse o fosse messa da parte per consentire a veri rappresentanti del popolo, tra i quali sicuramente sono presenti personaggi più capaci e meno di parte, il governo della nazione.

ciro iengo (kyrosoryk), Portici (NA) Commentatore certificato 09.08.12 09:40| 
 |
Rispondi al commento

coglioni... sono sempre uno di "sinistra" e uno di "destra", girano quasi sempre in coppia, con una testa di cazzo, al "centro", che li tiene uniti.

ciro iengo (kyrosoryk), Portici (NA) Commentatore certificato 09.08.12 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Luoghi comuni, creati ad arte.
In un discorso tenuto ieri per strada...
1: "Beppe Grillo è un comico e non può governare."
R: "Innanzitutto Grillo non si è mai candidato, ed io aggiungerei purtroppo, poi trovo, che per fare il comico, specie se satirico, siano indispensabili arguzia ed intelligenza, come hanno prima di lui dimostrato, Totò, Chaplin e molti altri a cui affiderei immediatamente il governo di qualunque stato, togliendolo dalle mani di chi è evidentemente incapace."
lunga pausa
1: "Forse hai ragione"

ciro iengo (kyrosoryk), Portici (NA) Commentatore certificato 09.08.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' perfettamente inutile postare QUI' i commenti dove ce la cantiamo e ca la suoniamo.
DOBBIAMO INONDARE I BLOG E LE AREE COMMENTI DEI GIORNALI, di quelli dove leggono gli elettori di questi INFAMI LESTOFANTI!
Dove razzolano sicuri di continuare a raccogliere il voto gettando merda sul MoVimento ad ogni piè sospinto.
Quindi, impegnatevi a diffondere in maniera virulenta!

Marco Sitzia Commentatore certificato 09.08.12 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno pensa davvero, che "in quel posto" ci vadano volontariamente?

ciro iengo (kyrosoryk), Portici (NA) Commentatore certificato 09.08.12 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pare che quest'anno i politici sino costretti al grande sacrificio di fare meno ferie degli anni scorsi, 29 giorni contro i 47. Ma perchè non li mandiamo in ferie a vita? Alle prossime elezioni facciamo pulizia, e solo votando M5S potremo farlo. Molti non andranno a votare, ma è quello che vogliono loro, sanno che siamo logorati, nauseati. Meditate gente, meditate!

mauro rossi 09.08.12 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Ho paura che questi aboliranno anche il voto per affrontare la crisi, anche perché con il fare di Monti stanno solo aggravando la cosa e adesso pensano a ridurre il debito in autunno.
Ma cosa hanno fatto finora se non aumentare tasse e togliere servizi per cercare di ridurre il debito e invece aumenta

Matteo Pietri Commentatore certificato 09.08.12 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Bersani casini alfano napolitano monti berlusconi... Questi pezzi di ...stanno radendo l'italia al suolo per nn rinunciare ad un 'euro dalle loro tasche...meglio prenderle dai servizi sanitari o semplicemente alzando le tasse tanto noi popolo glielo continuiamo a permettere...perche' nn abbiamo le palle ... Perche nn siamo come l'argentina...ma quando la organizziamo una bella dostrazione popolare e piantiamo le tende davanti il quirinale

Alfio fede 09.08.12 08:52| 
 |
Rispondi al commento

L'impresa più difficile sarà portare tanti italiani a votare...comunque...cerchiamo di fare proselitismo e almeno invitare la gente a dare..almeno un voto alternativo...giusto se non ci vogliono votare noi!
Comunque io sono fiducioso...probabile che alla fine una buona parte dell'italiani decida di darci fiducia....noi l'unica cosa che possiamo prometterli è "VENDETTA"!!!.....Vendetta!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 09.08.12 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Ai "furboni" che preferiscono NON andare a votare perchè, giustamente, ne hanno le palle piene di questa gente dico:
VOTATE MOVIMENTO 5 STELLE, allora; se proprio non ve la sentite votate Italia dei Valori di Di Pietro, dio santissimo.
Svegliatevi, se non votate voi "loro" lo faranno senz'altro. Fossero soltanto "loro" che vanno a votare, comunque potrebbero legittimamente (s)governare alla faccia nostra. Capito?
SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

nataniele m., stresa Commentatore certificato 09.08.12 07:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La situazione e' delicata... se alle prossime elezioni torneremo alla vecchia politica immobilista ed intrallazzona con un paese in piena recessione e sommerso dal debito quando la giusta sfiducia degli investitori portera' il costo i titoli di stato a livelli insostenibili scivoleremo come la Grecia ms con la nostra domensione nessuno potra' sostenerci... attenzione a chi votiamo se non i sara' un vero scossone poliico che annienti la rete di approffottatori cronici per noi sara' finita!!!

Massimiliano Caminati 09.08.12 07:38| 
 |
Rispondi al commento

Il voto SERVE per cambiare !!!

non votare equivale a lasciare le cose come stanno !!

.. fare da bancomat per stì porci politici,lavorare,scopare,mangiare,dormire ed incazzarmi perennemente mi sembra un disegno leggermente inutile di vita.

Roberto B. Commentatore certificato 09.08.12 07:16| 
 |
Rispondi al commento

Il voto non serve a nulla. La ragione è semplice: solite facce da imbroglioni, leggi elettorali fatte ad personam , promesse elettorali clientelari e irrealizzabili, pessimi esempi dai politici. Votare questi imbecilli per poi mantenerli a vita è inutile e demenziale. Purtroppo l'essere umano è a un livello misero di evoluzione e bisogna guidarlo. Ma se la guida è affidata a dei ciechi andremo solo a sfracellarci. Restare a casa a leggere un buon libro anziché andare al voto è sicuramente più producente.

Giuseppe Maldera 09.08.12 00:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti belli abbronzati, loro si che hanno spirito di sacrificio.Se è vero che il PD-L stia riuscendo ad infinocchiare i soliti...!!
Fra una mangiata e l'altra, sulla barca di d'alema;
trovano sempre un nuovo e convincente moto-slogan.
Se poi si rispettano le regole di sempre,!?"? l'ultimo governo è stato di centro destra e adesso
tocca di nuovo al centro sinistra,!
Capisco l'UDC che con l'imprevisto dell'esecutivo
tecnico monti-BCE adesso sia costretto ad allearsi "ufficialmente" con la SX.
Se consideriamo l'aumento del rincoglionimento di
parecchi italiani...hem..basterà vestire casini con
tuta e chiave inglese...e..voilà, il gioco è fatto.

yuva m., mantova Commentatore certificato 09.08.12 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Mandarli affanculo non basta piu'...Processo pubblico, espropriazione dei beni e condanna ai lavori forzati..Voglio vederli tutti a pulire i cessi, ramazzare le strade o raccogliere i pomodori sotto il solleone, altro che ferie dorate alla faccia nostra..Voglio vederli spaccare il capello in 4 con 500 euro al mese, voglio vedere i loro figli andare in giro con vestiti rammendati e pieni di toppe.Voglio vederli andare avanti a pane e cipolla per 1 o 2 settimane perche' sono finiti i soldi per pagare IMU e benzina per andare a lavorare. Voglio vederli annegare nelle bollette, voglio vederli lottare contro Equitalia. Voglio vedere la loro casa messa all'asta per una multa non pagata...Voglio vederli soffrire tutti e piangere lacrime di sangue questi porci...Beppe quando andremo in Parlamento, NESSUNA PIETA' verso questa gente che ci ha rubato anche la speranza...

Emilio 09.08.12 00:33| 
 |
Rispondi al commento

A me preoccupano più di tutti gli elettori del PD che sono tornati a ridare fiducia al partito.

Senza rendersi conto che il casellario giudiziario degli esponenti del PD non è inferiore a nessuno, l'unica differenza è che non se ne parla.
Ma non è che uno arresto nel dato comune o nella data provincia sia una cosa normale eh.

Voglio dire non si deve aspettare che il leader del partito debba essere un corrotto è sufficente vedere l'operato del PD nei comuni nelle provincie e nelle regioni.

Ma vaglielo a spiegare....

lucifero 09.08.12 00:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete che leggi di merda riescono a fare ,siccome lo scorso anno ho avuto reddito medio , tengo a precisare che ho un mutuo due bambini piccoli e moglie a carico perchè non trova lavoro e varie bollette da pagare vi giuro sul bene dei mie figli che non arrivavo a fine mese , adesso che sono in cassa integrazione devo pagare la rata alta per la mensa dei bambini perchè il mio ISE è alto , ho provato a spiegare la mia situazione attuale in comune la risposta è stata che loro non possono cambiare le leggi .
In conclusione vi dico che io avrò difficoltà a dare da mangiare ai miei figli , mentre i loro saranno nelle migliori scuole private .
Ai politici dico vorrei avervi tra le mie mani per darvi tanto di quei ceffoni in quella faccia di bronzo che avete

Aloisio Vito 08.08.12 23:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono dipendenti pubblici ,e come tutti i dipendenti hanno diritto alle ferie.
il problema siamo noi che continuamo a pagargliele profumatamente.
ma si sà ogni popolo si merita i propi governanti.

giorgio p., san vittore olona Commentatore certificato 08.08.12 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUOTO!

AFFANCULO MENTECATTI!!!

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.12 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Il tuo post mi ha fatto letteralmente venire nelle mutande ahahahahah!!! sei un grande!!! Comunque col cavolo che io li voto! Andassero tutti a zappare la terra! aivoglia loro a chiedermi il voto. Da un orecchio mi entra e dall'altro mi esce. E' finita la pacchia! Io solo Movimento 5 Stelle!

Luigi Di Pasquale, Margherita di Savoia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.12 23:32| 
 |
Rispondi al commento

vorrei capire in quanti siamo a volere veramente cambiare l'Italia rischiando in prima persona e non a chiacchiere e seghe mentali davanti ad un computer invito a chi vuole fare veramente a scrivere su questo post per vedere se siamo un popolo con i coglioni o un popolo di coglioni.
e dopo un VAFFANCULO un CALCIO IN CULO

Giuseppe 08.08.12 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Alberto Filippi di Coesione nazionale non riesce a spiegare le spese folli per pulizie, facchinaggio, lavaggio auto e manutenzioni ordinarie e straordinarie. Ad esempio la spesa per le posate del ristorante del Senato era di ben 40mila euro l’anno scorso, mentre, per l’autolavaggio sempre l’anno scorso sono stati spesi oltre 60mila euro! Cifre assurde e pazzesche! Per di più per le pulizie e il facchinaggio l’ammontare della spesa nel 2011 è stato di 3.500.000 euro!
Inoltre c’è da aggiungere che diversi parlamentari sono in ferie già da diversi giorni e hanno pure il barbaro coraggio di lamentarsi dei tagli quando anche quest’anno hanno avuto un mese di ferie, mentre, per milioni di italiani questa estate 2012 sarà da incubo: senza ferie e senza lavoro! Non hanno un briciolo di dignità e sono pronti a tutto pur di difendere i propri privilegi! La casta è infatti in rivolta per alcuni “minuscoli” tagli, mentre, c’è tanta gente che non riesce neanche ad acquistare pane e latte, oltre al fatto che il numero dei poveri in Italia aumenta di giorno in giorno! Che vergogna!

NOCENSURA.COM

moira l., orvieto Commentatore certificato 08.08.12 23:30| 
 |
Rispondi al commento

I tagli agli esorbitanti e salatissimi costi di Palazzo Madama stanno mandando in tilt i senatori, anche se oggi è l’ultimo giorno ufficiale di “lavoro” e i nostri cari onorevoli ritorneranno alla Camerae al Senato soltanto fra un mese. Quelle di quest’anno saranno comunque le ferie più corte degli ultimi anni per i nostri parlamentari (40 giorni di riposo per i deputati nel 2009, mentre, nel 2007 erano nientepopodimeno che 47 giorni di ferie!) . Ma c’è un’altra polemica che sta facendo “rumore” sul web ed è stata scatenata dall’ex senatore dell’Italia dei Valori, Giuseppe Astore, che attualmente fa parte del Gruppo Misto. Durante un recente intervento nel dibattito sui tagli a Palazzo Madama, Astore si è soffermato sul ristorante del Senato e su alcuni servizi che mancano. Il passaggio che sta scatenando una raffica di indignazione e polemiche in Rete è il seguente: «Credo sia importante e fondamentale che ci difendiate – ha auspicato Astore – come parlamentari. (…) Invece la sensazione è che si voglia dire che siamo a posto, perché i parlamentari vengono chiamati anche di lunedì (come fossimo bestie che devono essere tirate), per dimostrare all’opinione pubblica che lavoriamo».

NOCENSURA.COM

moira l., orvieto Commentatore certificato 08.08.12 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Un altro spreco di denaro pubblico è rappresentato dalla Fondazione Camera dei deputati, nata nel giugno 2003 “per realizzare una più ampia conoscenza e divulgazione dell’attività della Camera e promuoverne l’immagine”. Attualmente presieduta dall’ex leader di Rifondazione Comunista Fausto Bertinotti (che non percepisce compenso), questa Fondazione non ha praticamente fatto nulla in questo decennio ma ottiene dalla Camera un contributo faraonico: 400mila euro all’anno! Praticamente un’altra fondazione politica “fantasma”. Una montagna di soldi per fare cosa? Che benefici comporta? Quali attività sono state portate avanti in questi anni? E’ davvero necessario tenere in piedi un altro baraccone dell’oziosità politica? I costi per tenere in piedi questo carrozzone sono per di più molto alti. Calcolando le spese per utenze telefoniche, elettriche e di riscaldamento e il costo per il personale (consigliere caposervizio, direttore generale e il suo staff), la Fondazione viene a costare due milioni di euro! Ecco altri tagli utili ai costi della politica
NOCENSURA.COM

moira l., orvieto Commentatore certificato 08.08.12 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Con sei o al massimo otto ore di lavoro giornaliero il martedì, mercoledì e giovedì i lavoratori di Montecitorio arrivano a incassare annualmente oltre 75mila euro netti! A chi invece copre ruoli dirigenziali oltre agli stipendi d’oro ricevono anche un’indennità di funzione: 410 euro netti mensili per l’assistente superiore, 1.198 per il consigliere caposervizio e 2.207 per il segretario generale. Dopo 30 anni di servizio, i ruoli dirigenziali percepiscono stipendi che oscillano tra i 6mila e i 12mila euro netti al mese. La voce di spesa del personale ha inciso l’anno scorso sul bilancio diMontecitorio per oltre 235 milioni di euro (senza calcolare i contributi previdenziali e gli altri oneri accessori) e l’anno prossimo supererà i 246 milioni di euro! Visto che il nostro Paese sta vivendo un periodo di crisi economico-finanziaria davvero difficile perché il Governo e il Parlamento non intervengono per ridimensionare gli stipendi d’oro del personale e per tagliare tutti questi benefit e bonus? Perché la crisi deve avere conseguenze negative solo sui cittadini, e in particolar modo deve pesare sui lavoratori, giovani e precari?
NOCENSURA.COM

moira l., orvieto Commentatore certificato 08.08.12 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Stipendi d’oro che ci costano a testa ben 27,15 euro. Più del triplo di ciò che versano i nostri cugini francesi (8,11 euro) e quasi sette volte di più rispetto agli inglesi (4,18 euro). Se poi facciamo un confronto con gli spagnoli il divario è davvero abissale: 2,14 euro pro capite. Ma non è tutto. Ai dipendenti vengono retribuite quindici mensilità, più una mezza come premio di produttività. E come se non bastasse al compimento del 17esimo e del 23esimo anno di servizio ricevono un altro premio bonus: l’assegno di anzianità elargito sulla base del 10% della paga tabellare. A tutto ciò si aggiunge un’indennità pensionabile del 2,5% delle competenze lorde dell’anno precedente.

NOCENSURA.COM

moira l., orvieto Commentatore certificato 08.08.12 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Pensa: mentre tu non sai se riuscirai a fare la spesa domani loro non si sono ridotti 1 euro anzi cercano di aumentarseli, sperano che dopo che non avrai più un euro ti suicidi cosi non rompi i coglioni, mentre tu sarai licenziato loro stanno facendo accordi per fare una legge elettorale in modo da spartirsi al solito la torta, mentre tu non potrai fare le ferie loro saranno nei migliori hotel con le loro mignotte e quelle ruffiane zoccole delle loro mogli, pensa che forse non bisogna pensare ma incominciare a eliminare questi pezzi di merda

Giuseppe 08.08.12 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Gli stipendi dei politici italiani sono tra i più alti d’Europa, ma anche quelli dei dipendenti di Montecitorio sono molto elevati. Cifre astronomiche per tutti gli italiani, che farebbero incavolare anche il cittadino medio (ormai in via di estinzione). Ebbene sì secondo il quotidiano “Libero”, che ha pubblicato i dati, il costo totale dei dipendenti di Montecitorio supera i 280 milioni di euro l’anno! In tutto i lavoratori sono 1620: falegnami, idraulici, barbieri, telefonisti, baristi, guardarobieri e autisti. L’aumento di stipendio scatta ogni due anni e si aggira tra il 2,5 e il 5%. La progressione di carriera e di salario scatta dunque automaticamente e nel giro di 30 anni dall’assunzione riescono a portarsi a casa uno stipendio medio di 5mila euro netti al mese! Ma a noi cittadini quanto ci costano?

NOCENSURA.COM

moira l., orvieto Commentatore certificato 08.08.12 23:06| 
 |
Rispondi al commento

HAI RAGIONE!!!!OGGI PER FARE UN ESEMPIO LA FORNERO HA DETTO CHE LA CRISI E'CAUSATA DA IMPRENDITORI CHE NON INVESTONO.....MA PERCHE'NON LO DICE IN FACCIA AI DIRETTI INTERESSATI?CARA "SIGNORA"FORNERO,GLI MPRENDITORI NON INVESTONO PERCHE'NON HANNO SOLDI NEMMENO PER MANGIARE CON TUTTE QUELLE CAZZO DI TASSE CHE DEVONO PAGARE....E L'IVA,E L'AFFITTO,E LE BOLLETTE,E EQUITALIA E L'AGENZIA DELLE ENTRATE CHE MANDA ACCERTAMENTI A CAZZO E NEL NOVANTA% DEI CASI NONOSTANTE SIA IN TORTO,L IMPRENDITORE NON PUO'FARE NULLA E PAGA DUE VOLTE.....CI STATE DISSANGUANDO E NON VE NE RENDETE CONTO PERCHE'CONTINUATE A STARE DIETRO AD UNA SCRIVANIA DI MERDA QUANDO DOVRESTE PARLARE DIRETTAMENTE CON CHI PAGA LE TASSE....CI SCOMMETTO CHE POI CARA"SIGNORA"FORNERO SAREBBERO IN POCHI QUELLI CHE LA CHIAMAREBBERO ANCORA SIGNORA!!!!!!MI DANNI IL VOLTASTOMACO TUTTI I POLITICI....

moira l., orvieto Commentatore certificato 08.08.12 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Ho le tue stesse sensazioni Ale ed il tuo non è affatto un post volgare. Anch'io sono stanco ed incazzato e lasciamo che la sana, logica, giustificata rabbia nostra ci faccia salire il sangue in testa, perchè questo stato di letargo di tutti deve finire, questa pecoronite acuta di tutto il popolo deve finire, tutte queste chiacchiere, abbabbuliamenti stupidi per promesse cretine, futili e mai avveratesi devono terminare. L'Alta Casta deve Schiattare e marcire in quel profondo pozzo dell'oblio senza fine. La verità delle cose pratiche, delle cose fatte veramente per il benessere del popolo deve tornare a galla. Lo so, ti viene a volte un profondo sconforto (andate tutti a fare in culo!) quando vedi che il popolo continua ad idolatrare, votare, seguire, vezzeggiare sti Porci, malgrado le dolorose punture prese nel culetto dalla massa dei pecoroni, provocate dal vespaio venefico, lurido, sfarzoso e puzzolente dei Porci dell'Alta Schiatta. Piano: La Casta non può stare lì in eterno ed il popolo non sarà sempre vigliacco e pecorone ed i Porci saranno Castrati da tutti i loro poteri, vizi e sollazzi e schiatteranno nel dimenticatoio. La previsione è questa e prima o poi avverrà. Adesso è impossibile in quanto il popolo pecorone ha permesso che portassero per le vie del Paese il "BUE d'ORO", il "Rigor del Monte", il Salvatore non del popolo italico stupidone, ma di quell'altra Schiatta d'oltre oceano, di quella che lavora dietro le quinte, della discendenza di quella solita famiglia intoccabbile ed innominabile (ma quando maiii... tutti lo sanno... anche i bambini che studiano nei testi classici di storia falsata) che dovrebbe stare col culetto sul vertice della piramide globale per istituire il cosiddetto (altre falsità) nuovo ordine mondiale. Evidentemente la punta della piramide cominciava a dare qualche noia.
Popoloooo, svegliaaaa, non credere ai politici, non li portare più in giro per le vie del paese come se fossero tanti santi protettori delle ricorrenze paesane.

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.12 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Molti italiani se la passano male, non hanno ne soldi ne lavoro ma lo stato li tartassa lo stesso solo perché possiedono una casa o qualche forma di dignità e non vivono sotto i ponti o in baracche. Persone come queste che ci governano le quali non pensano ai valori umani ma solo a ai loro privilegi e si attaccano a qualsiasi mezzo pur di far cassa per me non meritano rispetto ma solo disprezzo. (per adeguarmi sono PEZZI DI MERDA) qualifica per comparare che come la merda puzza e fa schifo.
Per Pulirsi dalla merda non va solo tolta ma va anche lavato e pulito da dove è uscita. Chi vuole capisca.

Antonio Buttinelli, tecnica.tv@tiscali.it Commentatore certificato 08.08.12 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Pienamente d'accordo

Massimo Angeloni 08.08.12 22:13| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2012/08/08/Confcommercio-Italia-maglia-nera-efficienza-giustizia_7312341.html

Speriamo che almeno M5S riuscirà a fare delle leggi Serie & efficaci ispirate ai migliori standard internazionali.... invece di proteggere sempre i furbetti del quartierino !!!

Daniele Canestri, Empoli/Estero Commentatore certificato 08.08.12 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Credo che spazzare via questi parassiti sia un impresa titanica............ma non impossibile!!!
Quello che più mi fa venire "il sangue amaro" è la sfacciataggine con cui, dopo essere loro i responsabili della catastrofe, si presentano ai telegiornali a fare le loro vergognose campagne elettorali finanziate con i NOSTRI soldi.
Io dico....ci avete ridotto sul lastrico, ci avete ingannato per trenta anni, ci avete rubato i soldi, avete indotto i vostri cari a rubarci i soldi, avete incoraggiato i figli dei vostri cari a rubarci i soldi, dopo tutto questo l'avete anche fatta franca e potevate tranquillamente lasciare l'amata poltrona senza conseguenze, ma niente, non vi basta volete anche i cocci!
Credo sia il momento di farli veramente cagare addosso!!!!!!

Mattia Formenton 08.08.12 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Se ne strafegano di noi mettiamolo bene bene in testa,usano mille modi per tenerci assopiti psicologicamente. La chiave sta a non avere paura di loro, i cambiamenti in questi casi non sono gesti di cortesia, il coraggio non si compra, ma, chi c'è l'ha lo tiri fuori, e soprattutto facciamoci trovare pronti con un programma di crescita sociale dove ogni cittadino abbia secondo necessità e,dia secondo possibilità,chi fa il furbo,paghi.

Rino Ceronte 08.08.12 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Il giorno degli onori prima o poi finirà anche per loro, intanto diffondiamo l'informazione libera e non controllata dal regime....
Perchè il cambiamento dipende sopratutto da noi, a tutti i livelli, sostituire dei farabutti con altri uguali non cambia le cose.

Max P., BG Commentatore certificato 08.08.12 20:54| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO A FANCULO TUTTI......
SI ARRENDESSERO FINCHE' SONO ANCORA IN TEMPO.............

Antonio S., Foggia Commentatore certificato 08.08.12 20:49| 
 |
Rispondi al commento

organizziamo una manifestazione contro tutte queste facce da culo abbronzate

ADA R., Rho Commentatore certificato 08.08.12 20:34| 
 |
Rispondi al commento

ma che cosa vi lamentate, noi italiani siamo un popolo di pecoroni.. io ho un contratto di 2 mesi, 700 euro, in aeroporto, sabato, domenica, ferie nn so cosa siano...... a calci nel culo vi prenderei

luigi d., brindisi Commentatore certificato 08.08.12 20:14| 
 |
Rispondi al commento

...se non è provocazione questa???!!!! :

...i parlamentari si lamentano di essere come bestie che devono essere tirate, per dimostrare all’opinione pubblica che lavoriamo»....

http://www.nocensura.com/2012/08/senatori-in-rivolta-lavoriamo-come.html

anib roma Commentatore certificato 08.08.12 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Questi bastardi la dovranno pagare...
Mi é arrivata una cartella esttoriale da 52mila euro per presunti incassi non dichiarati... Non ho rubato nulla e stó facendo miracoli per saltarci fuori e sti stronzi mi fan lavorare tutto agosto!!!
N

Luca dall'argine 08.08.12 19:57| 
 |
Rispondi al commento

le ferie pagate....poverini...quando rientrano a casa sono sempre "tutti sudati"..li servono le pezze di acqua fredda per rinfrescarsi...comunque..secondo me sono sempreee in ferie!....non si spremano nemmeno le meningi per riflettere su ciò che votano....tanto arriva il capogruppo e dice:...oggi si vota questo...pronti!
sono circa un migliaio..ma il 90% sono "comparse"..ehhh!..vanno mandati tutti a casa...!che li duri...poi a marzo 2013...l'ora di ricreazione finisce..!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 08.08.12 19:56| 
 |
Rispondi al commento

To o dico CHE TO O DICO AFFA

Sabbatino M., Roma Commentatore certificato 08.08.12 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Alessandro (senza T.), nessuno vieta a questi "poveri" politici "così esausti" di godersi il "meritato" riposo...Ma quello che dovremmo vietar loro è di fare ferie prolungate in posti da sogno a spese totalmente nostre!!! Conosco appartenenti al MCS che si stanno girando l'Italia a piedi senza spendere un euro, al massimo chiedono ospitalità a chi vuole offrirgliela, senza pretendere niente. Certo non ci hanno chiesto un soldo! Non si trovano ancora in una posizione di tale privilegio per poterlo fare, e se lo facessero sarebbe comunque deprecabile. Anche io sono piuttosto stanca di lavorare solo per loro e di non riuscire mai ad arrivare a fine mese solo perché lavoro onestamente! Saluti e soprattutto sogni d'oro...

Loretta Bertoni 08.08.12 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Io sono d'accordo con Beppe,chi governa deve dire a noi tutti i soldi come li spendono,e se siamo d'accordo. Cominciamo a non avere paura di non pagare, ma tutti però! fermiamoci,diciamo basta! o sennò andiamo al voto.Finiamola con il chi può e il chi non può.Nel frattempo siamo già a metà agosto,FORZA DUEMILATREDICI!!!!!non ho mai desiderato tanto che un anno passasse in fretta.

SANTO VACANTE Commentatore certificato 08.08.12 18:45| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Come non darti ragione amico mio,ma non credo che questo messaggio arriverà ai diretti interessati.Quelli non vengono qui,stanno davanti alla TV...nell'altra stanza...
C.S.

Luigi I., Napoli Commentatore certificato 08.08.12 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Chi lavora invece...http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/08/07/scajola-visita-in-cella-caltagirone-indagato-con-lui-per-porto-di-imperia/319988/

Tu ittero 08.08.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento

NON MERITANO TANTO.
Caro Alessandro, comprendiamo perfettamente il tuo stato d'animo perchè è quello degli Italiani per bene, rapinati da questa classe politica. Attraverso la rete abbiamo attivato la ricerca di un boia che( in periodo di saldi ) potesse farci un servizio di pulizia... a modico prezzo.
Purtroppo il boia per lavorare sui nostri politici "abbronzati" ha chieto UN MILIARDO DI EURO per pagare l'enorme disagio. Abbiamo chiesto cosa intendesse per enorme disagio ed egli ci ha risposto che mozzando la testa non ci sarebbero spruzzi di sangue ma solo fiotti di merda.
Ah,ah,ah, coraggio sorridi e non prendertela perchè NON MERITANO TANTO.

Elia Porto 08.08.12 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Unione Popolare esulta al grande risultato: "Le firme sono valide, certificate dal notaio, le consegneremo a gennaio". Ma è già polemica per la procedura.

Maria Di Prato non nasconde l'enorme soddisfazione, quando la sala stampa della Camera dei Deputati si riempie di giornalisti, il segretario del partito Unione Popolare regge in mano un cartello con una cifra che supera di poco 1.300.000, le firme raccolte in questi mesi per il referendum anti casta, dai volontari e autenticate dal notaio, sottolineando che per convocare la consulta popolare, ne sarebbero state sufficienti meno della metà.

Il referendum si pone l'obiettivo di abolire l'indennità che i parlamentari prendono (di circa 3000 euro al mese) per vivere a Roma, nonostante molti di essi abbiano già la residenza nel comune.

Eppure già infuriano le polemiche "gli attacchi al limite della diffamazione arrivati dai grillini. Mentre dal Movimento 5 Stelle ci saremmo aspettati un aiuto" e, ancora, a chi li accusa di aver istituito una raccolta per un referendum bufala per non aver rispettato la procedura risponde "Le firme sono valide, certificate dal notaio, e le consegneremo a gennaio... ". Il problema che si è posto, riguarda la norma che prevede che le firme non possano essere depositate più tardi di tre mesi dopo la vidimazione dei fogli e non nell'anno anteriore alla scadenza del mandato della camera. Inoltre non è possibile depositarli nei mesi di ottobre, novembre e dicembre perchè la Corte di Cassazione deve procedere con l'istruttoria.

Per avere maggiore certezza il movimento si è rivolto a 11 giuristi esperti in diritto costituzionale che hanno dato il loro parere favorevole riguardo la validità della raccolta "La raccolta firme non è limitata soltanto al periodo di tre mesi dalla “prima” data di vidimazione dei fogli - spiegano i costituzionalisti - Infatti il comitato promotore può sempre richiedere agli uffici competenti la vidimazione di altri fogli..... "Da TZETZE di oggi"

Tu ittero 08.08.12 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande, concordo con tè....peccato che non cambierà mai un c...o.... siamo un popolo di m...a...... sappiamo criticare gli altri... che però combattono ...quando tocca a noi ci cagiamo adosso....

fabrizio a., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.08.12 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa significa? i politici devono lavorare giorno e notte senza ferie? Quindi gli assessori e i consiglieri di cinquestelle non possono fare ferie pagate dai contribuenti?
mi sembra un post del ca...

Alessandro 08.08.12 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori