Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il sequestro dell'inceneritore di Parma


Bersani_parodia.jpg
Le buone notizie vanno date subito!
"La Procura chiede il sequestro dell'inceneritore di Parma. Alla base della richiesta (e dell'inchiesta che vedrebbe indagate 10 persone) le presunte mancate autorizzazioni alla realizzazione dell'opera. La Procura di Parma ha chiesto il sequestro preventivo del cantiere dell'inceneritore di Ugozzolo. La richiesta è stata inoltrata dal pm Roberta Licci e vedrebbe 10 persone indagate. I reati ipotizzati sono abuso edilizio e abuso d'ufficio." ParmaDaily.it

31 Ago 2012, 21:25 | Scrivi | Commenti (99) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Notizie fresche sull'inceneritore di Parma? Sul blog l'ultima notizia risale all'8/2012
Che sta accadendo oggi?

Davide S., Como Commentatore certificato 09.03.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

PROBLEMI OPEL DIFETTI OPEL

OPEL (CHE DIO LA STRAMALEDICA E LA FACCIA FALLIRE)

MOLTO BRAVI ALLA OPEL A FARE PUBBLICITA' E CARTA PATINATA, MA PRIMA DI COMPERARLA CERCATE D'INFORMARVI BENE NEI FORUM COME CODACONS O ALTROCONSUMO O QUATTRORUOTE E IN ALTRI SITI.

EVITATE SGRADITE SORPRESE E INFORMATEVI BENE. COME MINIMO, PRIMA DI COMPERARLA, CHIEDETE DI MOSTRARVI COME SI CAMBIANO LE LAMPADINE DEI FANALI E FARETE LA SCOPERTA DI COSA CONSISTE LA STREPITOSA TECNOLOGIA TEDESCA. PER FARE UN SOLO ESEMPIO, VI ACCORGERETE CHE SULLA OPEL CORSA, PER CAMBIARE UNA LAMPADA DI DESTRA, BISOGNA SMONTARE TUTTO IL PASSARUOTA, MENTRE PER CAMBIARE QUELLA DI SINISTRA OCCORRE SMONTARE TUTTO IL FANALE.

LE ALTRE "CHICCHE", MOLTO MA MOLTO PIU' "INTERESSANTI" LASCIO CHE LE SCOPRIATE DA SOLI.

IO OGNI VOLTA CHE SALGO SULLA OPEL MI SENTO AUMENTARE LA PRESSIONE SANGUIGNA!

AUGURI!

Paolo Sgorbati Commentatore certificato 16.11.12 18:57| 
 |
Rispondi al commento

sono in rittardo, ma quste notizie rallegrano il cuore.

Claudio D., reana del roiale Commentatore certificato 05.09.12 21:04| 
 |
Rispondi al commento

perche spendere per inceneritori,quando ci sono aziende che danno soldi ai comuni per riciclare
e organizzare la racolta dei rifiuti.

aldo p., Londra Commentatore certificato 04.09.12 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Qbeta video Voglio vivere cosi'

Riccardo baldelli 03.09.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Come si vede, la AG, amminestrazione Giud. fa sempre il suo dovere, è sempre on time.

alberto marini 03.09.12 02:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono un tifosissimo del Chievo, oggi abbiamo perso con il Parma, manon me ne frega niente, FORZA PARMA!!!!
Il movimento 5 STELLE sta dando lezione di politica agli ITALIANI proprio come il Chievo diede lezione di calcio agli Italiani nel primo anno di serie A. Meritavamo lo scudetto e a dicembre dovevamo essere avanti di 12 punti rispetto la seconda squadra se non ci fossero stati dei furti. Giornalisti sportivi taroccavano le trasmissioni insieme a commentatori pilotati, gli arbitri ci fermarono annullando gol fatti e decimando di domenica in domenica la rosa gia' striminzita di quella fenomenale scuadra. Qualche hanno dopo si scopri il sistema pilotato dal "Fenomenale" MOGGI e si capirono molte cose. Fu risarcita solo l'Inter. Questo movimento va sostenuto e va ricordato che quel sistema (Moggi) e' diffusissimo in politica e adesso Parma rappresenta lItalia. FORZA PARMA.

Massimiliano padova 03.09.12 01:35| 
 |
Rispondi al commento

Per cortesia chi è di Torino e Piemonte distribuisca questo articolo, hanno
in grembo la stessa serpe.
Non sono interessata vivendo in comune molto virtuoso, ma seguo con
interesse una grande città come Parma che si prefigge tramite il M5S di
abbattere i rifiuti non riciclabili a livelli assoluti.
Sono diventata una patita di Parma come città e ho intenzione trascorrerVi
un w.e., avete indicazioni da darmi su visite e ristoranti OK
qualità/prezzo?
Grazie in anticipo e scusate la divagazione ma sono ormai una fan di
Pizzarotti & Co."
blogservice@beppegrillo.it

14:27 (15 minuti fa)

lella venezia 02.09.12 14:46| 
 |
Rispondi al commento

forza parma eh eh forza parma oh oh
forza parma ele ale
w i 5 stelle

umberto vassallo 02.09.12 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Bene ottima notizia...
Noi del bassanese speriamo che a breve potremo darne una simile inerentemente il pirogassificatore di Cassola

Paolo 02.09.12 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo. Pero' vedo che la notizia e' di due giorni fa' come mai? Se le buone notizie vanno date subito siamo in ritardo.

emilio a., busalla Commentatore certificato 02.09.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Per cortesia chi è di Torino e Piemonte distribuisca questo articolo, hanno in grembo la stessa serpe.
Non sono interessata vivendo in comune molto virtuoso, ma seguo con interesse una grande città come Parma che si prefigge tramite il M5S di abbattere i rifiuti non riciclabili a livelli assoluti.
Sono diventata una patita di Parma come città e ho intenzione trascorrerVi un w.e., avete indicazioni da darmi su visite e ristoranti OK qualità/prezzo?
Grazie in anticipo e scusate la divagazione ma sono ormai una fan di Pizzarotti & Co.

lella 02.09.12 09:25| 
 |
Rispondi al commento

finalmente questa è una conquista del movimento che finalmente e stata anche vista con le immagini del raduno di Brescia, sia in rai3 che nella sette. E Beppe rendetevi conto che per arrivare in tanti in Parlamento senza apparentamenti, si deve per forza uscire allo scoperto anche con i media.
Avanti cosi con beppe che trasmette entusiasmo e forza, con le immagini dei visi puliti dei nostri ragazzi, questo devono vedere quelli che non sanno usare la rete, hanno diritto di conoscere il M5S. sempre avantiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

renata p., genova Commentatore certificato 02.09.12 00:30| 
 |
Rispondi al commento

La speranza si concretizza in questa nuova realtà che comincia ad avere un sapore più pulito......
Che questo sia l'inizio del cambiamento di tutti per pulire il marcio che ci circonda.
Forza ragazzi ....ci vediamo in parlamento ; )

Andrea Marchetti 02.09.12 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna fermare questo schifo e devono perdere soldi a palate, così imparano che non si gioca con la nostra pelle, porci!!!

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 01.09.12 19:47| 
 |
Rispondi al commento

L'inceneritore è la punta dell'iceberg....basta finanziamenti per opere che non stanno nè in cielo nè in terra....basta dare soldi a chi li usa per il proprio tornaconto....ovvero a tutti quelli che li ricevono!!!! Se solo metà dei soldi dati a pioggia venissero utilizzati davvero per migliorare la nostra condizione di vita....potremmo veramente pisciare a letto e dire che abbiamo sudato

Dario Francioni 01.09.12 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Bene molto bene - ma ancora non è niente - per quanto ancora delegare ogni cosa, nel bene e nel male alla giustizia? - e i cittadini e i GIOVANI e il sindaco e tutti dove c**** siamo? Bisogna fare di più - bisogna incenerire l'idea che democrazia e paese siano termini astratti e lontani - ma sì, poi tanto c'è sempre un giudice del cazzo che lo farà per noi... Lo farà per noi? Per noi? Lo farà? Per noi?

b. v. Commentatore certificato 01.09.12 17:23| 
 |
Rispondi al commento

com'è che si parla solo dell'inceneritore di Parma, e di quel cesso costato 500 milioni di euro che dovrebbe entrare in funzione a febbraio 2013 a Torino nessuno dice nulla??????

mander fulvio 01.09.12 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S, bravo Sindaco !!!
Ti abbiamo aspettato un po ma appena sei arrivato hai fatto il botto, grande.

Giorgio Lucini 01.09.12 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
è possibile avere un sintetico aggiornamento sulla situazione di Parma ?

danilo miatto 01.09.12 16:55| 
 |
Rispondi al commento

be allora w il movimento *****
dai facciamo un casino dovra parlarne tutto il mondo...abbiamo abbastanza posti per arrestare tutta sta gente corrotta che sta in politica?
speriamo.

roberto b., segni Commentatore certificato 01.09.12 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Il tempo è scaduto......Parma avanguardia d'Italia. Stiamo arrivando, e allora sarano cxxxi amari per tutti!!

Giovanni B., capena Commentatore certificato 01.09.12 16:47| 
 |
Rispondi al commento

VENDETTA!!!....li bloccheremo tutte le grandi opere inutili..e cancelleremo tutte le agevolazioni legate alla realizzazione di questi troiai..tipo la TAV..
Stiamo perdendo l'ALCOA per i capricci di una società americana che ha l'interesse di mettere in ginocchio un industria che produce "alluminio!"...
bisogna nazionalizzarla...stiamo perdendo impianti strategici per incuria,incoerenza,e ingordigia...di chi li spreme fino all'ultimo e poi lascia danni e cocci che dobbiamo pagare noi...!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 01.09.12 15:55| 
 |
Rispondi al commento

bella notizia veramente, vorrei sapere come han fatto a tirar su un impianto senza permessi ed accorgersene solo ora...bhòòò misteritagliani

alessandro g., magenta Commentatore certificato 01.09.12 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Questo dimostra una cosa: se si desidera veramente ottenere un certo risultato politico, forti della coscienza di farlo per il bene della popolazione, difficilmente si fallisce.

L'Italia, che qttualmente fa schifo ad altissimo livello, potrebbe essere invece un paese meraviglioso, bello e benestante e giusto.
Basterebbe che si cambiasse il meccanism che manda a rappresentare il popolo i peggiori, con un meccanismo inverso.

Il paradiso è a due passi dall'inferno.

fabrizio castellana Commentatore certificato 01.09.12 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a tutti i cittadini che ci mettono la faccia
http://www.youtube.com/watch?v=yc5Px5TLEqc

Marco Ligi 01.09.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento

evvai!!!! grandi!!!!! se si lotta per quello in cui si crede si vince sempre!!!

Alessandro Boin, Legnago Commentatore certificato 01.09.12 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Il PD-L Attacca Grillo, non ha capito che il loro vero problema e il popolo che non ce la fa ad arrivare a fine mese,che e in cassa integrazione,che e disoccupato,vede il proprio figlio senza un futuro la pensione che non arriva,e poi vede che il M5S con pochi soldi fa la campagna elettorale e vince,non prende il finanziamento elettorale, gli eletti si riducono lo stipendio, a bersani a berlusconi a monti, bossi, d'alema, cicchitto, renzi,maroni, con gente come questa avete già perso,potete comprarvi tutti i giornalisti che volete potete scavare nella vita privata di Grillo di Pizzarotto di Favia, tirare fuori che un loro trisavolo ha ruttato in una cena o ha cagato e non ha tirato l'acqua, non cambierà nulla, potete dire che faranno uguale alla lega,(Roma ladrona) poi i ladri erano loro,non hanno capito che non potrà succedere perchè la loro ricetta e togliere i soldi dalla politica, e la trasparenza. pertanto alle prossime elezioni lo prenderete nel culo.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 01.09.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Pagherei oro per vedere la faccia di Bersani quando saprà il "fattaccio".
ahhhhhhh come godo.....

Sabrino Di Renzo, Gradara Commentatore certificato 01.09.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Lo sapete che l'inps ti accredita la pensione sul cc non con la valuta del primo del mese, e come capita a settembre avremo la disponibilità e la valuta del 3 sett. Quanto guadagna da questa operazione? Quando lavoravo se lo stipendio veniva accreditato il primo giorno utile dopo ponti,festivi etc la valuta era sempre corrispondente alla data dello stipendio.
Meditate gente!

mario mura 01.09.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Fantastico! Finalmente una buona notizia!!! Bravi ragazzi!
Anche se peró mi resta una domanda... Dive finiranno i rifiuti destinati a quell impianto?
In Italia ad oggi non esiste tecnologia atta allo smaltimento dei rifiuti... Dove andranno? Attaccheranno prima aria o acqua?

Matteo Pacchioni 01.09.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Non avevo dubbi su Pizzarotti Grande come il M5Stelle
Antonio

Lofiego Antonio 01.09.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento

penso che non sarà semplice vincere questa battaglia, comunque fate vedere che il M5S ha una concezione molto diversa sul come amministrare una comunità.

valter amichetti 01.09.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

IMMENSI,d'altronde non avevo dubbi. Avanti così ragazzi e grande M5S!!!

alfieri d., salsomaggiore Commentatore certificato 01.09.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento

con dei ragazzi onesti al posto dei politicanti, si può cambiare l'Italia !

Roberto B. Commentatore certificato 01.09.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE PARMA, GRANDE PIZZA, un grazie da tutto il Piano Superiore del Bar.

Stasera musica, birra e spumante!!!!!!

E VAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII !

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 01.09.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Grazie ragazzi massima stima!! Spero che adesso i quotidiani diano la notizia...

Rosario Pace, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Grande, Parma ha già ridotto il debito!!! ;-D

Uno dei tanti 01.09.12 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo...nn avevo dubbi..basta poco per fare meglio..avanti tutta la gente deve sapere

marcello 01.09.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento

spero che ora non mandino il pm Licci .. in Guatemala! Sono fiduciosa e grazie per questa goccia di miele in mare di fiele!

caterina vitale 01.09.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento

PENSO CHE LA MONARCHIA SIA DI CASA:SI VENDE TERRITORI ,STRUTTURE PUBBLICHE,ECC. QUINDI IN BREVE NON SAREBBE MEGLIO DARE UNA RESPONSABILITA'AD OGNI POLITICO(2 ANNI)COSI CON LA LORO LUNGIMIRANZA CREANO POSTI DI LAVORO PER LE FAMIGLIE.TROVO ANCHE
CHE E'POCO ONOREVOLE CHE NON SI RIESCA A TAGLIARE LA BASE DEI STIPENDI ALMENO AL PARI DI UN STATO EUROPEO.PENSO CHE AFFITTARE E' MEGLIO VENDERE. VI RINGRAZIO DI RICEVERE EMAIL

egidio pagin 01.09.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento

ecco cosa succede quando al vertice del comune va un "terminale" dei cittadini: mancano le coperture politiche alle peggiori nefandezze.
parma deve essere solo l'inizio di una rivoluzione etica che deve sollevare l'intero paese.
parma dimostra che i liberi cittadini non hanno bisogno di passare alla violenza per salvaguardare i propri diritti e decidere effettivamente del proprio futuro.

Gabriele Alfano Commentatore certificato 01.09.12 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Potrebbere essere un buon inizio....speriamo che la cosa prosegua fino alla sparizione di tutti coloro che hanno infagato questo stupendo Paese!!!

Luigi Picchio 01.09.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Voglio pensare a questa notizia come l' inizio di in nuovo corso fatto di politici e tribunali non corrotti e dalla parte del giusto.

Fabrizio bovio 01.09.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento

........ragassi il video é da sturbo......

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.12 09:16| 
 |
Rispondi al commento

si comincia a delineare l'italia che verrà

eraldo s., casarano Commentatore certificato 01.09.12 09:07| 
 |
Rispondi al commento

bella li la giunta Pizzarotti inizia a farsi sentire avanti così. all'attacooooooo

FRANCO BRUNELLO 01.09.12 09:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

DOV'E' LA CARTA DA CULO?

Quando il MoVimento di Parma ha denunciato illeciti per la costruzione dell'inceneritore e Pizzarotti non ha firmato l'ordinanza bloccando i lavori, la carta da culo si è subito attivata per esaltare i danni che l'azienda costruttrice stava subendo e che avrebbe chiesto all'attuale amministrazione il risarcimento. Adesso che la Magistratura inizia a indagare i responsabili di questa "costruzione abusiva" la carta da culo non ne parla, tutti i giornalisti, iscritti all'ordine dei giornalisti, gli specialisti, i moralisti, i puritani, coloro che non dicono parolacce si nascondono, avranno perso la penna per scrivere? Una cosa è sicura, la carta da culo è di parte e non è giusto che tutti dobbiamo contribuire con le nostre tasse a pagare per sentirci dire delle frottole. Basta con i finanziamenti pubblici ai giornali e basta con le scorte a questa schiera di leccaculi!

Salvo Pa Commentatore certificato 01.09.12 08:56| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di chiunque sia il merito
GRAZIE.

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.12 08:51| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

L'uomo, di per sè, è veramente famelico. Gli amministratori, nella quasi totalità, lo dimostrano sempre. Riescono a fare soldi con la rumenta, attraverso mazzette, occhi chiusi e controlli inesistenti. Spero che vadano tutti in galera.

Giuseppe P. Commentatore certificato 01.09.12 07:51| 
 |
Rispondi al commento

Questo è solo l'inizio.........prossimo hanno si comincia a ripulire l'italia

Alvaro L. 01.09.12 05:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Grazie mille agli avvocati Allegri e De Angelis, visto che l'indagine parte da un loro esposto di marzo scorso, ben prima che l'attuale sindaco fosse eletto.
Pizzarotti non c'entra niente ed è bene ribadirlo.

Antonio Mela 01.09.12 02:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIIIIIIIIIII ..GRANDE SINDACO !!! GRANDIIIIIIIII !!

W M5S .. e da Parma il popolo tramite i suoi eletti compie i FATTI !!

Questa si che è Politica !

Tanta stima ragazzi!

Monica C. Commentatore certificato 01.09.12 01:16| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi. Trasformiamo il cantiere in un centro di riciclo come quello di Vedelago. Da un cancrovalorizzatore ad un generatore di ricchezza, senza compromessi, per la collettività!

Salvatore Mandara, Abbiategrasso Commentatore certificato 01.09.12 00:45| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La notizia non è il sequestro dell'inceneritore, ma che mancando il controllo politico si possono scoperchiare le nefandezze della casta.
Speriamo che sia solo l'inizio!

Pierluigi Cadenazzi, Cremona Commentatore certificato 01.09.12 00:41| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pian piano il lavoro di Pizzarotti a Parma diventa sempre più fondamentale. Complimenti Parmensi che l'avete eletto

Valentino C. Commentatore certificato 01.09.12 00:30| 
 |
Rispondi al commento

a losanna hanno un inceneritore sotterraneo che non emette nemmeno un po di profumo di violette.
Quello di parma invece è già sotto indagine per abusi vari...
va be mica per niente è finita in fallimento parma..

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 01.09.12 00:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non commenta nessuno su quella che è finalmente una buona notizia del belpaese?

Largo ai giovani e mandiamo in pensione (con la minima) la vecchia guardia di politici e burocrati!

Malediano 31.08.12 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Gran bella notizia!!!

maria c., perugia Commentatore certificato 31.08.12 23:07| 
 |
Rispondi al commento

daje raga che li spazziamo via tutti!!!

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 31.08.12 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Pizzarotti. Continua così!

Giovanni Africa, Reggio Calabria Commentatore certificato 31.08.12 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente una buona notizia che apre la strada per altri casi simili, ad esempio per l'inceneritore del Gerbido. Bravi M5S, i risultati gia' si vedono.

Daniele Taricco 31.08.12 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Ugo Russo:

...fanno male solo in Italia, perchè fatte a cazzo di cane e a suon di tangenti (vedi Ilva di Taranto).
Stai buono! lo sai i danni permantenti che avrebbe potuto provocato quell'inceneritore a una terra la cui grande ricchezza e data prevalentemente dal settore agricolo e alimentare? altro che "180 milioni di euro di risarcimento a Iren più altri 28 milioni di richiesta danni..."

Davide R. 31.08.12 22:58| 
 |
Rispondi al commento

i -PM- hanno hanno indagato -10- persone.

Che coincidenza PM10 sono proprio quelle particelle cancerogene che gli inceneritori emettono.

Vero Vero 31.08.12 22:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

WOW!!!!! Questa sì che è una bella notizia. Andiamo avanti verso la vittoria finale.VIVA PARMA VIVA IL M5S

mariuccia rollo 31.08.12 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Avanti popolo alla riscossa

Wellington De Oliveira Santos 31.08.12 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Ottima notizia per i parmensi! 180 milioni di euro di risarcimento a Iren più altri 28 milioni di richiesta danni...

Ugo Russo Commentatore certificato 31.08.12 22:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C.V.D. Dai Bersanetor: illuminaci con la tua versione dei fatti che siamo curiosi di sapere

Marcello Iaconelli, Pomezia Commentatore certificato 31.08.12 21:57| 
 |
Rispondi al commento

E dai....ci voleva proprio questa bella notizia.....ci porta su il morale.....son molto contenta....

palla rosanna 31.08.12 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Federico, SIAMO TUTTI CON TE!

Marco Sitzia Commentatore certificato 31.08.12 21:51| 
 |
Rispondi al commento

oh oh allora le cose cominciano ad andare nel verso giusto.....basta fare affari con la politica!

Ciro Paolo 31.08.12 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Magari Bersani avesse lo spessore interpretativo dell'attore che impersona Adolf....
Ormai i politici italiani fanno solo incazzare quando aprono la bocca !
L'inceneritore bisognava terminarlo per buttarceli tutti dentro....tanto sono già morti !

LORIS B., MESTRINO Commentatore certificato 31.08.12 21:36| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VITTORIA!!!!!!

Alessandro D'Onofrio 31.08.12 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori