Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

ILVA, una favola noir


Ilva_Taranto.jpg

"Io ho sempre sostenuto che bisogna pagare la stampa per tagliargli la lingua! Cioè pagare la stampa per non parlare!". Lo ha detto Girolamo Archinà, responsabile delle pubbliche relazioni dell'ILVA di Taranto. Archinà sopravvaluta la stampa, a chiudersi la bocca ci pensa da sola (*). La situazione drammatica di Taranto dove i tumori sono diffusi come il raffreddore era evidente anche a un cieco. Se non veniva denunciata dai partiti, dai governi, dalla Confindustria e dalla stampa nazionale vuol dire che erano tutti in torta con diversi interessi, chi economico, chi politico, chi semplicemente mazzettaro. Nessuno si è accorto di nulla. Deve essere un caso di cecità collettiva. Il presidente dell'ILVA è Ferrante, ex prefetto di Milano, candidato sindaco pdmenoellino. Non ha visto niente. I partiti del "lavoro, lavoro, lavoro" per dirla alla Fassino, che del lavoro ha una visione esoterica, mantenuto insieme alla moglie dalla politica da più di un ventennio, non sospettavano nulla, ma prendevano contributi generosi da Riva, il padrone dell'ILVA. 245.000 euro a Forza Italia e 98.000 a Pierluigi Bersani. Contributi a norma di legge.
Nel governo attuale il posto di Bersani è occupato da Passera, l'ovetto kinder, che oggi si reca in visita pastorale a Taranto. Passera è stato amministratore delegato di Intesa San Paolo che ha finanziato Riva. Passera è accompagnato all'ILVA dal ministro dell'Ambiente Clini sul quale Archinà ha detto "Corrado Clini è un uomo nostro". Clini, che ha avuto come sponsor Gianni De Michelis, è stato direttore generale del Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare dal 1991 al 2011. Anche lui non ha mai visto nulla. Mi immagino la faccia dei tarantini e dei dipendenti dell'ILVA all'arrivo di Passera e Clini. Due vampiri all'AVIS. E questi dovrebbero salvarli? Il Governo vorrebbe destinare 336 milioni di soldi dei contribuenti alla bonifica della città. Non pagherebbe quindi Riva, che del resto ha già pagato i politici, ma gli italiani. Questa è una favola noir, senza lieto fine, dove nessuno si prende alcuna responsabilità, la gente muore per anni (lo ha denunciato più volte questo blog) per incuria e per interesse. E, nella migliore tradizione italiana, l'unica via di uscita è la magistratura che, come da copione, è subito demonizzata.Il giudice Patrizia Todisco ha chiuso sei reparti dell'ILVA di Taranto per tutelare la salute dei suoi cittadini. I partiti e le altre istituzioni sono rimasti a guardare. I danni li paghi Riva insieme ai partiti che ha finanziato in questi anni.
(*) finanziamenti pubblici a parte
Ps: se io avessi preso 98.000 euro da Riva sarei un uomo finito, perché Bersani no?

ilva3d.png Invisibili. Vivere e morire all'Ilva di Taranto di G. Alemanno

L'Italsider non c'è più. C'è l'ILVA. Per i nuovi operai dell'ILVA, divisi in normalisti e turnisti, il sindacato è lontano.

lasettimanabanner.jpg

17 Ago 2012, 12:12 | Scrivi | Commenti (906) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Video che immortala la bonifica dell'amianto effettuata in clandestinità dopo la cessazione delle attività dello stabilimento di laterizi Ala Fantini di Montemesola (Taranto) http://www.youtube.com/embed/nMtN5PMwq0s

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 17.02.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo in tutto. Però questi 5.000 lavoratori oltre all'indotto vanno tutelati, e vanno ancor di più tutelati i cittadini di Taranto (non credo che poi siano solo loro a pagare, mi piacerebbe sapere dove smaltiscono le scorie di lavorazione dell'acciaio...). L'ILVA o RIVA ACCIAI è veramente strategica nell'industria italiana, questo fatto non è un'invenzione di Monti & co. Uno Stato degno di questo nome avrebbe saputo già coniugare salute e lavoro, visto che non si tratta di un'azienda in crisi ma che genera profitti. D'altro canto per me la magistratura non va demonizzata ma neanche incensata perché su questa vicenda mi sembra che non sia disposta minimamente a mediare (e forse non è nemmeno il suo compito). A mio avviso andrebbero prese misure serie che vincolino i Riva ad adeguare gli impianti in tempi certi e con soldi loro (al massimo anticipati in parte e garantiti da accordi blindati) e contemporaneamente sospendere le sentenze che impediscono la continuazione della produzione. Non se se ci sia un conflitto istituzionale, ma servirebbe una tavola rotonda con politici, tecnici, magistrati ed azienda. Sarebbe impossibile ?

daniele moretti 04.12.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Articolo 422 Codice penale italiano: « Chiunque, fuori dei casi preveduti dall’articolo 285, al fine di uccidere, compie atti tali da porre in pericolo la pubblica incolumità è punito, se dal fatto deriva la morte di più persone, con la morte (pena purtroppo sostituita con l’ergastolo). Se è cagionata la morte di una sola persona si applica l’ergastolo. In ogni altro caso si applica la reclusione non inferiore a quindici anni. http://www.ilcittadinox.com/blog/ilva-il-ricatto-mafioso-delle-imprese-italiane.html

Lo stato del paradosso mafioso:
il delinquente viene tutelato mentre il cittadino assassinato dalla diossina dispersa volontariamente viene dimenticato.
Questa non è l’Italia, questa è Sodoma, questa è Gomorra.
http://www.ilcittadinox.com/blog/non-e-questa-litalia-questa-e-sodoma-questa-e-gomorra.html
Gustavo Gesualdo
alias
Il Cittadino X

Gustavo GESUALDO 29.11.12 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Bene ragazzi, detti le accuse e i colpevoli, ora, subito, che si fa con l'ilva ? No perchè serve una soluzione ADESSO! per il lavoro, l'industria Italiana, la salute, i concorrenti esteri (germania, cina, india) che ridono di gusto. ripeto, i colpevoli ok, ma ADESSO come si esce?

davide gagliasso 28.11.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Davvero un ottimo post..complimenti

Prestito di 5000 euro 03.09.12 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Come dice marracash .. non ce futuro

quanto si guadagna con avon 28.08.12 17:14| 
 |
Rispondi al commento

non fraintendetemi, io chiedo che Beppe parli di questa bimba perche' io non ho voce, come i bimbi di Taranto e la popolazione vanno tutelati non devono morire per lucro a loro che ci governano godono e ci danno a bere quello che vogliono soprattutto. ed e' il caso di Celeste verso le case farmaceutiche.Grazie....non tollero queste cose!!!!

Michela B., Mira Commentatore certificato 22.08.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

CHE FARE ? AMMAZZIAMOCI TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

luca arpino 22.08.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE NON VOGLIO COMMENTARE PERCHE'CE NE VORREBBERO DI CARATTERI PER TUTTO QUELLO CHE PROVO.W MOVIMENTO 5 STELLE IL NOSTRO SINDACO E' STATO ELETTO ,MA INTERESSATI PER CORTESIA DI CELESTE UNA BIMBA DI 2 ANNI DI TESSERA (VE)ALLA QUALE E' STATA SOSPESA LA TERAPIA DI CELLULE STAMINALI DONATEGLI DALLA MADRE PER UNA GRAVE FORMA DI DISTROFIA MUSCOLARE. LA BIMBA STA MORENDO DOPO LA SOSPENSIONE DELLA SOMMINISTRAZIONE CHE DAVA OTTIMI RISULTATI.E TUTTO QUESTO PERCHE' TERAPIA SPERIMENTALE NON APPROVATA DALL'AIFA.TI PREGO AIUTA CELESTE!!!!!!!! PER0' ME NE SONO RIMASTI TANTI DI CARATTERI.....

Michela B., Mira Commentatore certificato 22.08.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento

lasciamo stare il passato, ora pensiamo al presente, cerchiamo se posiibile di salvare il lavoro, salvaguardando prima la salute dei lavoratori e degli abitanti di Taranto.
dopo chiediamo il conto ai titolari e dirigenti dell'ilva, che dolosamente uccidevano persone,
questi ANIMALI, perche questo sono, vanno toccati nel loro lato debole i soldi.

ROBERT56907 21.08.12 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SBAGLIO O è IL MINISTRO CLINI CHE HA DIMEZZATO I FINANZIAMENTI PER IL FOTOVOLTAICO?
MA CHE MINISTRO DELL'AMBIENTE PUò ESSERE UNO CHE NON INCENTIVA LE FONTI ALTERNATIVE? LE UNICHE AZIENDE CHE STAVANO FUNZIONANDO ALLA GRANDE ADESSO SONO IN GINOCCHIO PERCHè LA GENTE CON GLI INCENTIVI DIMEZZATI NON ACQUSTA PIù PANNELLI..O QUALSIVOGLIA FONTE ALTERNATIVA...IN DANIMARCA O NEI PAESI DEL NORD SE VUOI COMPRARE UN'AUTO ELETTRICA HAI INCENTIVI FINO A 20000 EURO DA NOI(IN ITALIA) ZERO...PERCHè QUESTI POLITICI CONTINUANO A STARE DOVE SONO ?...PERCHè NOI CITTADINI NON FACCIAMO NIENTE PER CACCIARLI?..HANNO FATTO TROPPI DANNI E QUEL CHE è PEGGIO CONTINUANO IMPERTERRITI...BASTA!!!!

alessandra polese 21.08.12 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre capire dove sta la verità non è facile. La raccolta di dati oggettivi è complessa e tanto bastano, in questo caso, per concordare sul necessario risanamento ambientale e la sistemazione degli impianti e depositi.
Di certo gli accanimenti isterici sulle prime notizie che passano non sono un granché utili. Cercare intrighi da telenovela aggiunge solo confusione, ci sono, si sa. In ogni caso Ilva ha sempre inquinato parecchio, e di certo sono stati fatti miglioramenti in tal senso soprattutto dopo la privatizzazione. Vero è che il gruppo che l'ha acquistata l'avrà fatto ad un prezzo di mercato (spero) e come ogni buon imprenditore avrebbe saputo di dover adeguare gli impianti alle norme. Che lo faccia lo stato perchè è preso per le palle lo trovo assurdo. Che chiedano finanziamenti e sistemino sto impianto come ogni impresa è costretta a fare con le proprie forze.

Nicola Massari 21.08.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Sono tutti una massa di Porci in brago nomi da ribrezzo di personaggi tanto squallidi come immortali i sempiterni politici come De Michelis- Ma chi è De Michelis quello coi capelli lunghi puttaniere e danzatore romano o quello riciclato che si è tagliato i capelli? E' uno nessuno e centomila? quanti sono i De Michelis? Uno,due ,tre,quattro o centomila da cosa si distinguono. O De Michelis è una categoria generale che indica il Maiale o il branco di maiali che hanno gozzovigliato e gozzovigliano nelle casse pubbliche dello Stato sulle spalle e sulla pelle del popolo? O rappresenta la categoria dei demoni ,degli animali del mondo infero come Nerone che mentre Roma bruciava si dilettava con la lira. E' la reincarnazione del male delle Bestie di Stana. De Michelis deve sparire assieme ai partiti tutti!

gangemi domenico 20.08.12 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Il ministro Clini si indigna perché non si può costruire la discarica di Roma a Corcolle, vicino alla Villa Adriana di Tivoli (ma come: è un sito "World Heritage" dell'UNESCO!)... risultato: la discarica di Corcolle non si farà.

Il ministro Clini si indigna perché si vuole chiudere l'acciaieria dei tumori di Taranto (ma come: si vuole lasciare per strada tutte quelle famiglie?).

Ma a morire di cancro sono i monumenti o le persone? E le famiglie che hanno perso padri e madri per vie delle malattie, non sono forse rimastre in mezzo a una strada?

adriana villa 19.08.12 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei, in questi tempi di crisi economica, introdurre un altro argomento di discussione, un altro piccolo elemento per evidenziare i ladrocini di stato incostituzionali e imposti anche a chi con la religione non vuole avere nulla a che fare. Qualcuno potrebbe dirmi cosa si può fare per non pagare più di tasca nostra gli insegnanti di religione (licenziano quelli di sostegno)e le scuole cattoliche? Perchè su questioni così importanti nessuno dice niente?
Io non voglio che lo stato finanzi le scuole private e paghi gli insegnanti di religione scelti dalle curie!

Martina Pressa 19.08.12 19:21| 
 |
Rispondi al commento

http://titano.sede.enea.it/Stampa/skin2col.php?page=eneaperdettagliofigli&id=102

Protocollo di Kioto.
Sembra fantascenza...Ma il Governatore della Puglia sa dell'esistenza di questo "accordo"?!

Alessandra Mammola 19.08.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici ed amiche,
ABBATTIAMO LA DISOCCUPAZIONE ABOLENDO IL LIMITE AL NUMERO MASSIMO DI LICENZE RILASCIABILI E DI PROFESSIONISTI ABILITABILI IN ITALIA

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/08/abbattiamo-la-disoccupazione-abolendo-il-limite-al-numero-massimo-di-licenze-rilasciabili-e-di-profe.html

Marino MASTRANGELI, Cassino (FR) Commentatore certificato 19.08.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Per il samaritano dell'avis....
Coglione e somaro due volte ... vai a scuola ... e cerca di capire il significato del post..

Impara la differenza tra la frasi
Vampiri all'avis ..
Vampiri dell'avis ..

IDIOTA!

Aldo 19.08.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Solo adesso ci si accorge di questo disastro ? Strana coincidenza, data la crisi e la ns situazione debitoria, dobbiamo prepararci a svendere anche le aziende oltre che i beni dello Stato ... (oltre ai "politicanti", abbiamo fior di manager in Italia capaci di questo), non è vero ? Non mi meraviglierei, se nei prossimi mesi, per il risanamento/bonifica della ILVA, si facesse avanti qualche disinteressato investitore tedesco (ad es. Thyssen-Krupp). In questo modo, si eliminerebbe un concorrente scomodo, si farebbe un favore a Frau Merkel, si darebbe une regolata temporanea allo spread ... e sempre più addio al Made in Italy ! Che futuro allettante per questo Paese.

Nicola Turzi 19.08.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Le ultime parole dell'articolo da sole fanno pensare: Ma in che cavolo di paese vivo?
Bersani è ,come già scritto da tutti e confermato dalle statistiche, il vincitore delle prossime elezioni?
Sta veramente a noi popolo anche un po' bue smentirli, lo spero vivamente! W i grillini!

P.s. un dubbio: continueremo a votare (unici al mondo) per due giorni(domenica e lunedi)? Quella notte di mezzo mi fa immaginare giochi dei bussolotti, soprattutto al sud, dove si ritrovano spesso abbandonate nella monnezza scatole di schede bianche.

lella 19.08.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento

oggi la schifezza che mi colpisce di più è la strabordante, irrefrenabile arroganza dell'antipatica, anzi odiosa, Fornero, che si auotoincensa attribuendosi "l'avvenuto salvataggio" dell'Italia (naturalmente, bontà sua con i suoi colleghi di governo), omettendo ovviamente che, se salvataggio c'è stato,ed è tutto da dimostrare, si è costruito TUTTO sulle spalle dei soliti poveri cristi, ignorando poi, completamente, tutte le varie "sanguinose" porcherie, tipo ESODATI ed altre crudeli nefandezze. La Fornero, insieme all'inquisito da varie Procure Passera, oltre a Monti, genuflesso al potere quirinalizio possono fare solo una azione veramente meritoria... ANDARSENE...!!!...e forse l'aria tornerà respirabile. La grande speranza sono le ELEZIONI!!!!

Alfio Lorenzetti, Milano Commentatore certificato 19.08.12 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questi ultimi giorni telegiornali e giornali parlano di Grillo cercando di sputtanare il suo movimento, citando contraddizioni ed incoerenze. A guardare la sostanza si tratta del nulla; ma questo è un buon segno:vuol dire che se la fanno sotto per la paura

Antonio Proni 19.08.12 06:50| 
 |
Rispondi al commento

Il vampiro Monti ha detto siamo in guerra.

Con il suo stipendio, i suoi privileggi, con la sua chiesa. CHI EVADEREBBE MAI (neanche un cent.)

Ciao Grillo, metà del popolo Italiano è con te.

VOGLIAMO UNA NORIMBERGA DEI POLITICI E AFFINI

Marco 18.08.12 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe interessante creare uno spazio in questo blog con un tema aperto e itinerante sul disastro ambientale creato da industrie ,fabbriche ,raffinerie e altro in tutte le regioni.
Disastri procurati per non aver rispettato norme basilari e distanze minime per garantire la salute dei residenti.
I cittadini informati, dovrebbero articolare interventi con luoghi precisi, nomi delle aziende,fabbriche; periodi storici nei quali l'emergenza è emersa ma non ha prodotto risultati immediati per il benessere della popolazione...
Il lavoro è enorme,credo che partendo dal caso dell'Ilva sia questo il momento buono per iniziare una...rivoluzione silenziosa dal basso
(parafrasando Danilo Dolci, "mio mentore" e ai più personaggio sconosciuto).
Si può fare?

Alessandra Mammola 18.08.12 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Cosa aspetta Vendola a licenziare i suoi dirigenti collusi con la ex dirigenza dell'ILVA? Se non lo fa' vuol dire che anche lui è corrotto.
Vendola inizia dall'ing. Antonicelli, parente di Giordano esponente della Rifondazione comunista!

Luca Luchino 18.08.12 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAMBIARE MUSICA!!!

“Ilva, Codacons: azione di risarcimento in favore di cittadini e aziende”.

“IL Codacons, in merito alla vicenda dell’Ilva, ha presentato oggi allaProcura di Taranto la propria nomina di parte offesa in qualità di associazione ambientalista e un esposto in cui si chiede di estendere le indagini anche nei confronti dei Ministeri dell’ambiente e della salute, nelle persone dei Ministri che si sono succeduti negli anni, e degli enti locali territorialmente competenti”.

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.statoquotidiano.it%2F30%2F07%2F2012%2Filva-codacons-azione-di-risarcimento-in-favore-di-cittadini-e-aziende%2F91288%2F&key=cea50e4deb50fccd066c9bf5f4ee9b395e5729e9
http://www.tzetze.it/2012/08/ilva-intercettazioni-choc-prepara-la-busta.html

http://bari.repubblica.it/cronaca/2012/08/15/news/autorizzazioni_pilotate_e_corruzione_ora_la_finanza_indaga_sull_azienda-40969451/?ref=HREC1-2

http://www.tzetze.it/2012/08/intercettazioni-ilva-sono-la-prova-provata-che-la-legge-bavaglio-una-follia.html

Lux Luci 18.08.12 19:38| 
 |
Rispondi al commento


“ILVA”, DI TARANTO: INFERNO TOSSICO O LUOGO DI LAVORO?

APPOGGIO ALL’ AZIONE POSITIVA (MA ANCHE MOLTO TARDIVA) DELLA MAGISTRATURA, E COMPRENSIONE PER LE ANSIE E PAURE DEI LAVORATORI.

Il fine della Scienza (e della tecnica) dovrebbero essere il miglioramento della vita dell’uomo. Se invece una così detta Scienza (e tecnica) danneggiano, come spesso constatiamo, la vita dell’ Uomo, (creandogli anche gravi malattie e sofferenze), e inoltre e aggrediscono fino a distruggerlo, anche il Suo ambiente naturale e di vita, non credo che questa Scienza (e tecnica) siano qualcosa di positivo, di accettabile e di difendibile. Tutto ciò è solo frutto di poteri economici ciechi e perversi la cui sete di guadagno determina guasti immensi agli ecosistemi e alla vita dell’ Uomo stesso. A meno che per “vita” si intenda: respirare gas tossici, bere acqua avvelenata, mangiare cibi nocivi e vivere in un contesto di inquinamento acustico dannoso per la fisiologia Umana... Più che creare benessere e effetti positivi per la vita dell’ Uomo, e per la salvaguardia e sopravvivenza della Terra, questo modo di operare, e di fare industria ed economia, genera problemi e sofferenze enormi, il cui costo, in assoluto è insostenibile. Per tanto lo sviluppo economico, ed industriale, deve essere sostenibile ed ecocompatibile. Altrimenti non lo si può chiamare sviluppo ma degenerazione, follia e morte.

CAMBIAMENTO!!!

http://www.tzetze.it/2012/08/ilva-intercettazioni-choc-prepara-la-busta.html

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.statoquotidiano.it%2F30%2F07%2F2012%2Filva-codacons-azione-di-risarcimento-in-favore-di-cittadini-e-aziende%2F91288%2F&key=cea50e4deb50fccd066c9bf5f4ee9b395e5729e9

http://bari.repubblica.it/cronaca/2012/08/15/news/autorizzazioni_pilotate_e_corruzione_ora_la_finanza_indaga_sull_azienda-40969451/?ref=HREC1-2

Lux Luci 18.08.12 19:37| 
 |
Rispondi al commento

IN SOLI 10 MESI HA APPRESO I SEGRETI DEL MESTIERE.
Ma non era lo spsiconano il bugiardo del villaggio?
La crisi si sta risolvendo....
L'Italia ne verrà fuori (in quali condizioni?)
Con la lotta all'evasione risolveremo i nostri problemi.
Questo Rigor Montis è diventato un alchimista più esperto dello psiconano.
Ha preso per il culo ABC, costringendoli a votare provvedimenti da America Latina, e facendo credere loro che le scelte non potevano prescindere dalle decisioni dei partiti di maggioranza.
Ha promesso agli amici banchieri che l'Italia si ridimensionerà, tanto nel futuro lui farà il presidente della repubblica o il senatore a vita.
NOI VERREMO MASSACRATI DALLE TASSE e nel frattempo:
Il finanziamento pubblico ai partiti,alla stampa, al sindacato, alle fondazioni ?
La riduzione delle spese per scorte, auto blù, enti vari e Rai?
Il recupero delle tasse dal gioco d'azzardo, capitali in Svizzera, IMU su banche e fondazioni?
Quando organizzeremo la nuova Norimberga non dobbiamo dimenticarci di Rigor Montis perchè con quell'atteggiamento da persona seria ha nascosto un Robin Hood al contrario.

Elia Porto 18.08.12 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Il primo commento non è passato, vediamo questo.
La citazione vampiri dell'AVIS te la potevi risparmiare, ho appena donato 400 ml del mio sangue che potrebbero servire anche a te. Coglione.

melchiorre rolandi, parma Commentatore certificato 18.08.12 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La citazione dell'Avis te la potevi risparmiare, gran somaro, ho appena donato 400 ml di sangue, che magari serviranno a te.

melchiorre rolandi, parma Commentatore certificato 18.08.12 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Una madre di Taranto ha detto: "la vita di un bambino vale più di tutto l'acciaio del mondo". Ha ragione, bisogna chiudere l'Ilva e restituire il futuro ai tarantini. Il futuro industriale d'Italia? Agricoltura e turismo!

onofrio c. Commentatore certificato 18.08.12 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ILVA, STRAPPATO IL MICROFONO DI MANO! ECCO COSA SUCCEDE A UNO DEI POCHI GIORNALISTI CHE IN ITALIA CERCA DI FARE IL SUO MESTIERE PONENDO DOMANDE SCOMODE AL PATRON DELL'ILVA, RIVA...

TARANTO - L'ILVA produce acciao. Produce anche debito pubblico e cadaveri. Non paga l'Iva da 15 anni, ha ucciso 180 persone direttamente, ne ha messi 8 mila sulla sedia a rotelle e l'inquinamento che produce, per cui Emilio Riva - il re dell'acciao - è già stato condannato, è il principale responsabile di circa 20 mila morti di cancro e leucemia.

Raggiunto da un giornalista che gli chiede conto di tutte le morti di Taranto, Riva farfuglia, chiama rinforzi e poi dice "i morti ve li siete inventati". Il suo fido Archinà, ufficio stampa dell'Ilva e coinvolto nelle intercettazioni dell'inchiesta, strappa di mano il microfono al giornalista e se lo porta via. Dopo il diritto alla vita, forse l'ILVA vorrebbe anche requisire ai suoi concittadini la libertà di parola e magari anche quella di pensiero.

Sosteniamo uno dei pochi giornalisti coraggiosi di questo paese. Amplifichiamo il segnale di quel microfono strappato. In rete, questo gesto equivale a una condanna. E scopriranno che le condanne, almeno qui, si pagano. Che ne pensate, non sarebbe il caso di fare una petizione popolare per la verità sull'Ilva e sulle centinaia di persone morte e ammalate di neoplasie a causa dell'inquinamento tenuto nascosto dalle perizie addomesticate e ben retribuite? Il tutto con la complicità della stampa italiana che taceva????

fabrizio d., roma Commentatore certificato 18.08.12 16:37| 
 |
Rispondi al commento

I Tumori,caro GRillo stanno dapertutto, in ogni parte d'Italia, oramai è il male che ci divora tutti, nelle città e nelle campagne, a sud come a nord, questo per le convenienze di case farmaceutiche e oncologi.
Dovremmo prendercela con chi non riesce a trovare una cura per questi mali,oppure rinunciare a tutto l'appararo industriale e limiterci a vivere tutti con l'agricoltura ecologica e il turismo. Un pò poco per 70 milioni di Italiani. Pensaci perchè può darsi che anche tu possa andare al Governo e quindi certe contradizzioni non saranno tollerate.

ciminello giacinto 18.08.12 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se uno qualsiasi di noi fa 1000 euro di danni con la sua macchina , li paga lo stato ??? devono prendere tutti i beni di Riva e usarli per pagare i danni e poi mettere tutto a norma, poi se sarà tutto a norma ricomincieranno, ma chi paga deve essere chi si è arricchito !!!

Pietro Francaviglia 18.08.12 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Nemmeno si pentono di non aver tutelato ambiente e salute dei cittadini. Porca vacca, ma questi non si ammalano mai?
Ora si vuol far credere ai beoti italiani che ci cascano che la Magistratura come al solito(fosse vero ) si mette al di sopra del Governo e che se vincono "loro" daremo un immagine da terzo mondo facendo scappare dall'Italia i pochi che danno lavoro.
Fin ora i vari Governi che si son succeduti,hanno permesso a chiunque di lavorare in condizioni da far west e chi ha prodotto oltrechè lavoro morte, ha potuto indisturbato arricchirsi con la compiacenza di tecnici e politici restando impunito.
Ora ,per la legge del contrappasso, dovrebbero morire di fame tutti questi personaggi che hanno lavorato ai danni della salute dei cittadini residenti, ma come al solito i miei sono sogni ad occhi aperti e quando mi esprimo così mi danno dell'idealista inutile e presuntuosa.
E' pazzesco.
E' il sistema che ormai fa acqua da tutte le parti e si dovrà arrivare ad un grave punto di rottura rimettendoci tutti le penne per tentare di salvare il salvabile secondo il buon senso e il buon governo del territorio italiano che andrebbe bonificato nella sua interezza.
Ogni regione ha i suoi olocausti umani per una produttività selvaggia.Ogni regione ha la sua fetta di territorio offesa da questi sciacalli!
Altro che lavoro!

Alessandra Mammola Commentatore certificato 18.08.12 15:34| 
 |
Rispondi al commento

paghiamo sempre noi!sono tutti farabutti,adesso monti ha dichiarato guerra all'evasione ma non l'ha capito che l'ottanta per cento dell'evasione nasce dalla mancanza di denaro il resto venti per cento sanno benissimo dove va a finire!(basta che si guardano in tasca)così lo stato fa la guerra al popolo! monti fa la GUERRA agli ITALIANI! adesso gli ITALIANI faranno GUERRA a MONTI! e vediamo chi è più forte!

fred 18.08.12 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Votate questa proposta nel Forum nazionale del Movimento 5 Stelle...
E' molto importante...

Magari come luogo scegliamo la Sicilia, con lo slogan"Liberi dalla mafia e dagli incantesimi"

Condividete!!!! e votate.....

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/08/nuovo-woodstock-5-stelle.html

Giuseppe Cortese(meetup Crotone) 18.08.12 14:30| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI che state leggendo questi commenti su fatti a dir poco schifosi, alle prossime votazioni preferite il Movimento 5 Stelle (M5S).
Preferitelo per questi semplici motivi: -E' un movimento nuovo, quindi senza inquinamenti da mazzette o altro, è formato da persone che si interessano al benessere della nostra Italia, e sopratutto è ora di mandare a casa tutti quei bellimbusti che dal dopoguerra ci stanno massacrando con fandonie e ci dissanguano con i loro privilegi. ITALIANIIII votate M5S. Bravi

Pierluigi Ballarin 18.08.12 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Purtroppo in questo paese è stato sempre cosi nessuno si accorge mai di nulla fino a quando lo scandalo esplode come dopo un temporale escono le lumache da sotto terra cosi come d’incanto la politica i giornali si risvegliano dal torpore. dopo anni di silenzio condannando questo stato di cose. E Questa è L’ennesima Presa Per i Fondelli per i cittadini Italiani. che l’ILVA inquinasse Da Anni lo sapevano Tutti persino i sassi di Taranto.Sono Soltanto Dei Truffatori Affaristi Che Pensano Soltanto Al Loro Tornaconto Se Poi Centinaia Di Persone Si Ammalano Di Tumore E Muoiono A loro No non gliene frega niente. Ciao GIANCO. PS Vivo Con la Speranza Che I Cittadini Si Sveglino e si ribellino a questa politica sporca condannandola senza appello

giancarlo gianangeli 18.08.12 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Bersani ha indetto una conferenza stampa per spiegare ai cittadini italiani ed ai suoi elettori come mai il PD accettava "donazioni" da 98.000 € da Riva....opss scusate mi ero sbagliato..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 18.08.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento

grazie alla giudice non solo taranto avrà meno problemi, ma anche la sua provincia e anche quelle accanto compresa la mia.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 18.08.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Bersani ha finito di fare il buffone, cosi come Renzi ed il mentecatto Scalfari..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 18.08.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento 5 stelle non vuole sostituire una classe politica con un'altra.
Io nemmeno so chi siano gli iscritti al m5s, nemmeno li ho visti mai e non sarei pronto a scommettere che siano tutte persone migliori di monti o fassino, come potrei d'altra parte se nemmeno le conosco?
So però che se il m5s avrà il potere di governare, se i cittadini ci voteranno, sarà la fine della mafia, della partitocrazia e l'inizio della libertà per gli italiani.
Le persone vengono e vanno, ma sono le idee che fanno la differenza, e quelle del m5s sono quelle messe dai cittadini in prima persona.
Il m5s non vuole sostituire delle persone con delle altre forse più oneste e capaci, vuole cambiare le regole del gioco, mettere il potere in mano ai cittadini, che possano scegliersi i propri candidati e le proprie leggi, come spendere i soldi che hanno messo in comune e se un delegato non gli sta bene, che lo possano licenziare.
Questo è il m5s, la fine del potere in capo a persone più o meno brave o oneste, il potere ai cittadini.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 18.08.12 12:17| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il m5s dice che uno vale uno?
bene allora favia vale quanto il dogsitter e il presidente del consiglio.
So che nella precedente frase tutti han visto il dogsitter come metafora dell'ignorante e incapace mentre il presidente del consiglio come la metafora dell'illuminato.
In relatà i dogsitter meritano molto più rispetto di monti per come la vedo io.
Più potere ai dogsitter e meno ai presidenti del consiglio e alle loro lauree alle bocconi.
Questo è m5s.
Uno vale uno.
Il dogsitter sa curare i suoi interessi meglio di monti e delle sue lauree alla bocconi.
Dogsitter di tutto il mondo uniamoci.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 18.08.12 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Visto che la mafia da lavoro perchè non legalizzare anche quella?Tra l'altro credo faccia meno morti dell'ILVA.
PS:E visto l'interesse di far tacere l'inchiesta sulla trattativa stato/mafia mi sa sotto banco questo sia già avvenuto.Al politico basta mangiare non importa come e con chi.
SONO AGLI SGOCCIOLI E NON SANNO PIù COME SALVARSI.
CI VEDIAMO IN PARLAMENTO

Lucas Ceppaia 18.08.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cit.: "sei io avessi preso 98'000euro da Riva sarei un uomo finito perchè Bersani no?".
Questa è la domada da 100'000 pistole. I partiti hanno gettato la maschera: si stanno accordando per fare la coalizione di tutti contro il M5S. come farebbero altrimenti a mantenersi i privilegi e i ladrocini?

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.08.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sono un tarantino (come tanti) emigrato e che quando torna a "casa" e' felice di rivedere le bellezze di questa terra ma anche e' ormai scoraggiato per tutte le porcherie che vede. Posso dirti senza tema di smentita che Taranto e' diventata una delle discariche d'Italia (ufficiali). Si parla tanto di ILVA ma si dimentica, ad esempio, della VETUSTA raffineria ENI (e che almeno ci fosse un prezzo della benzina vantaggioso! Ho visto alcune pompe con il prezzo a 2 euro per la verde!) oppure dell'arsenale o del fatto che in questo porto arrivano solo container cinesi (con chissà cosa dentro) e navi con prodotti inquinanti (recentemente c'e stato uno sversamento da una nave turca) e navi da guerra. Taranto ha sempre dato 100 e ricevuto 1. La marina militare, ad esempio, possiede tra le aree piu' belle della zona a tutto vantaggio dei soli militari, lasciando le zone meno interessanti in condizioni a dir poco pietose. Il sud e' colonia e terra di conquista, così e' stato da 150 anni e così continuerà ad essere e non bisogna protestare! Ieri per l'arrivo dei ministri si sono create zone rosse, divieti di manifestare e si e' anche oscurato il web per qualche tempo! Come dici tu questa gente si blinda ed evita il popolo che tutto e' tranne che sovrano. Continua così sei l'ultima speranza!

Angelo 18.08.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento


come funziona ora :

Il Meetup locale indica i candidati, mi manda i documenti di residenza e la fedina penale e, se è tutto in regola, se nessuno ha avuto più di un mandato elettivo con altri partiti, può farsi votare.

Ora è chiaro che, per le elezioni nazionali, dovremo cambiare.
Ma il principio resta valido: niente condannati, niente riciclati, competenza e professionalità, scelta dal basso.
Se qualche cialtrone si infiltra, la rete lo smaschera subito.
Parliamo di buonsenso e onestà.

questo dovrebbe essere il M5S .. !

Roberto B. Commentatore certificato 18.08.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento

il M5S stà provando un meccanismo di democrazia partecipativa per far governare i cittadini.

http://www.i-dem.eu

Roberto B. Commentatore certificato 18.08.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento

certe volte gli iscritti stessi al m5s stesso si dimenticano che non siamo un partito.
In effetti siamo un movimento di cittadini, ed è questo che ci rende forti.
I cittadini si riconoscono in noi, anche in assenza di superuomini e grandi capi, perchè parliamo la loro lingua e capiamo i loro problemi.
Vogliamo cambiare le cose? Allora andiamo avanti così, a contagiare ogni cittadino dimostrandogli la verità: noi siamo diversi e non dobbiamo andare in giacca e cravatta in tv a parlare di presidenti operai.
Noi siamo cittadini che parlano con altri cittadini, affrontano gli stessi problemi ogni giorno e siamo pronti a discutere per cercare soluzioni ai problemi.
E tv o non tv arriveremo a Roma!!!

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 18.08.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non amo gli estremi
i sembrano entrambi figli del diavolo
Le cose tassative nel progresso non esistono
tutto evolve gradatamente e dovrebbe farlo verso il meglio, o si diventa categorici e dogmatici.
Per le alte cariche trovo assurdo che gli stessi continuino ad occuparle per 38 anni.
Odio la politica per mestiere,
come odio le doppie cariche. O uno come il presidente dell'INPS che ne cumula 36!
Ma al lato opposto non riesco nemmeno a capire come potremmo scegliere qualcuno al Parlamento se i candidati non li conosciamo,
e perché dovremmo eleggere a ruoli alti persone che non hanno mai fatto prova di amministrazione pubblica.
E non capisco perché uno che ha occupato cariche basse come consigliere comunale o regionale non possa essere candidato a una carica superiore.
Il trattamento dovrebbe essere diverso per un consigliere o un assessore rispetto a un presidente di Regione o un parlamentare.
I gradi bassi dovrebbero essere considerati gavetta. Altrimenti rischiamo di avere sempre persone o sconosciute o comunque impreparate a gestire la cosa pubblica.
Non che i commissari di Monti siano meglio! O gli eletti in precedenza dei vari partiti! Non facciamo che aggirarci tra emeriti incompetenti e carrieristi. Ma ci vorrà pure una misura che non dia drasticamente il potere da una parte a porci e cani in eterno o che licenzi dall'altra chiunque dopo due mandati anche se ha occupato una piccola carica locale!
Aristotele diceva che la verità sta nel mezzo.
E francamente perdere persone come Favia solo perché è stato consigliere per due volte mi sembra assurdo.
Ci sarà pure una via di mezzo che salvi il buon senso senza smettere di combattere la casta politica!

viviana v., bologna Commentatore certificato 18.08.12 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il limite delle due legislature deve essere inviolabile, se hai fatto due volte il Sindaco non puoi candidarti a parlamentare. Puoi essere anche un bravo amministratore ma te ne vai a casa. Cosi tagliamo la testa ad ogni possibile connivenza ad intrallazzi ed inciuci. Basta con sindaci eterni e deputati evergreen....possibile che un paese di 60 milioni di cittadini non garantisca il ricambio? Più gente ha la possibilità di partecipare alla vita pubblica e meglio è, sangue nuovo ed idee frasche. Io vivo in un paese dove c'è un sindaco da tempo immemore...per carità è anche bravino ma dopo un pò rompe i coglioni. Sembra il suo feudo, deve mettere il naso dappertutto e quello che non va bene a lui è scartato a priori. Forse l' italia è conciata cosi anche per questo, ci vuole ricambio, idee nuove e sopratutto allenare i giovani all' amministrazione del territorio. Altrimenti è come un bosco dove le piante dominanti soffocano tutto. Guardate dopo tangentopoli, spazzata via la vecchia classe politica chi è subentrato? Gente incompetente, portaborse e stracci umani, il tutto perchè nell' asfittica prima repubblica non era previsto un limite alle legislature...sempre le stesse facce.

franco castelli 18.08.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giovanni Favia ha postato ieri su Facebook un lungo intervento in cui annuncia il blocco del rinnovo del contratto con 7 Gold. Una decisione presa in realtà ben due settimane prima l’inizio delle polemiche, precisa Favia, "perché c’erano criticità che non mi convincevano". Tra queste, "il fatto che non fosse chiara la committenza pubblica degli spazi, che compete all’editore".
Un'apocalisse per 200 euro!

Ora i nemici di Grillo esulteranno. Il piano indecente è riuscito! Il M5S si imbavaglia da solo. La sua voce ora si farà anche sentire anche meno. Poi non lamentiamoci se i voti caleranno! Chi non ha visibilità non lo conosce nessuno e non conta nulla. E se poi l'elettore conosce solo le calunnie dei detrattori che gli vengono urlate anche dai tg sarà difficile realizzare qualcosa.
A questo bel risultato ha contribuito lo stesso Grillo, per eccesso di zelo e di puritanesimo.
In cambio, TUTTI i partiti continueranno a impestare giornali e televisioni peggio di prima, nel plauso unanime dei loro giornali che continueranno a spandere la loro bella disinformazione.
E avanti così! Con santo Tafazzi! Quello che sparava sulle palle! Sempre a farci più male!
Moriremo santi! Mentre chi a essere santo non ci tiene prenderà il suo bel potere come sempre!
Che vergogna! E Grillo non ne esce per colpa di eccesso di zelo da questo hara kiri. Qui zelanti si muore.
Diventeremmo peggio di Tafazzi.
Faremo come quella zitella che si lasciò affigare per paura di essere toccata dal bagnino.
Martiti, santi e falliti!

viviana v., bologna Commentatore certificato 18.08.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Favia va compreso e sostenuto.
Amministrare è complicato e tutti i giorni si prendono decisioni (non prenderle sarebbe peggio) in solitudine e con mille dubbi. Per i M5S è ancora peggio visto che non c'è una struttura organizzata e chi di loro è impegnato in prima persona deve faticare il doppio degli altri che, bene o male, hanno le spalle coperte.
Favia si è comportato correttamente. Cosa avrebbe dovuto fare per far sapere cosa sta facendo?
Se non riesce ad avere dei passaggi sui media, ben venga qualche centinaio di euro spesi a tal fine.

in fo 18.08.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Bersani agli arresti domiciliari! Ovviamente in una casa gentilmente donata dalle vittime dell'ILVA direttamente a Taranto, con tutta la sua famiglia.
P.s.: questa vicenda mi ricorda troppo Erin Brockovich: chi dice che non ci sono evidenze di malattie a Taranto provocate dall'ILVA, dovrebbe bersi un bel bicchierino di acqua scaricata dagli impianti, tanto è pura, lo dicono loro...

Giovanni Nobili 18.08.12 10:38| 
 |
Rispondi al commento

secondo il premier Monti siamo in guerra !
me cojoni, se ne accorto pure lui. Come se sentisse volare calibro 9 parabbellum sulla capoccia!
eh eh!

ma no, tranquilli, si riferiva all'evasione fiscale italiana !!!

Detta così, sembra una "novità" - ah ah ah ah ah !!!
Invece è storia antica... il grosso dell'evasione fiscale si ebbe negli anni del "bum-economico"
in cui sindacati e partito comunista erano davvero a fianco dei lavoratori !
Il lurido meschino borghese benestante , anche se non in possesso dei beni di produzione,
si sentì accerchiato e credette di finire appeso a testa in giù con le saccocce vuote...il tutto
ad opera dei "comunisti senzaddio scomunicati anche da santaromanachiesa già dagli anni 50"

Allora, in seguito, i vari segni, rumor, koSSiga, saragat, andreotti, zaccagnini, tambroni, scelba...fino ad arrivare a craxi , berlusconi ...con la lega ladrona ... sudarono non poco per proteggere il malloppo dell'itaGlione benestante borghese cattoliciSSimo dell'ottoXmille!!!

Oggi Monti ...dice che siamo in guerra ! ah ah - come se lui fosse nato ieri !!

ps. che faccia uno squillo al treMorti... e chieda se sa qualcosa di quello scudo fiscale
che fu arma di distruzione di massa in questa "guerra!"...e nun rompesse i coglioni ai
cittadini che ormai stanno come diceva un certo Carletto di Treviri

[ senza più un cazzo da perdere, se non le proprie catene ]

e..mica tutti sono coglioni da suicidarsi da soli senza trascinarsi appresso qualche altro pezzo di merda !

Lenin - giustizia & verità - 18.08.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Io sono d'accordo che un parlamentare non dovrebbe essere rieletto in parlamento una terza volta
e lo stesso un sindaco
o un ministro
o un presidente di regione
e a maggior ragione un presidente del consiglio
ma se voi pensate che uno che è stato in una giunta regionale o comunale non possa essere candidato a parlamentare e nemmeno a sindaco
questo mi sembra senza senso
come buttare via un patrimonio acquisito

viviana v.

Avere i "Fassino" e tentare di non averli più non significa proporre soluzioni paternalistiche che impongono alla cittadinanza il limite temporale dell'esercizio politico, quindi togliendo al cittadino la sua capacità di scelta perchè dopo 10 anni obbligato a vedere altri volti, anche se per grazia divina invece di un "Fassino" dovesse capitare un ottimo amministratore, insomma la soluzione dei 2 mandati è solo retorica paternalistica che diviene pure contraria al concetto di DD che il m5s vuole propagandare, se vige la DD che sia la cittadinanza a scegliere se mandare a fanculo dopo un mandato o 5 mandati un rappresentante. Se ad esempio il vostro Favia risulta esser stato un ottimo amministratore, per questa stupida e paternalistica idea dei 2 mandati, voi buttate alle ortiche l'esperienza e la capacità di amministratori o legislatori usciti dalle vostre fila. Applicare il concetto solo alla medesima carica è un po' idiota o strumentale, si porta avanti l'idea, ma essendo 2 mandati per carica in definitiva potrebbero essere 4 cariche(comune, regione, parlamento, UE) x 10 anni ciascuno ed ecco che anche il m5s crea i "Fassino"
Invece che trovare una soluzione ad minchiam, basterebbe riflettere e ammettere che quella dei 2 mandati è una colossale stronzata, e maggior stronzata limitarla ad una carica alla volta se un buon amministratore se ne frega del parlamento e preferisce la dimensione comunale ed ha il consenso dei suoi concittadini!


Saluti!


Leggo oggi :

Alla fine Giovanni Favia fa mea culpa sul caso delle interviste in tv pagate con soldi pubblici.
.... il consigliere ha postato ieri su Facebook un lungo intervento in cui annuncia il blocco del rinnovo del contratto con 7 Gold.
...
Quanto ai rapporti con Beppe Grillo, Favia rassicura: "Beppe continui da battitore libero a scrivere ciò che pensa e quelle che sono le sue opinioni, che nella stragrande maggioranza dei casi condivido.

Io in Regione ho un impegno coi cittadini, un appuntamento con la speranza che non posso mancare".


Bravo Favia, sono contento di averti votato, continua così !


Roberto B. Commentatore certificato 18.08.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Taranto........ha fatto piu Caparezza con una canzone che sindacati e politici in anni di magna magna!

luis p Commentatore certificato 18.08.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento

La rivoluzione, quante volte sono stato sul punto di farla scoppiare!
Uuuuuhhhhh, quante volte sono stato sul punto di diventare un eroe di questo mondo!
A diciotto anni questa eventualità quantomeno la sfiori una decina di volte!
A quell’età si può fare!
A cinquant’anni, dico 50, come si fa?
Come fai a correre, poi ad inerpicarti su per la collina e di scatto girarti, mirare e sparare?
A cinquent’anni, io, sono già vent’anni che fumo e con le marlboro in tasca cento metri di corsa ti stroncano da far paura qualsiasi entusiasmo, qualsiasi rabbia, perché ti devi fermare a riprendere fiato e in quel momento, lo sai (a cinquant’anni lo capisci), diventi un bersaglio facilissimo per le guardie nazionali!
E così rinunci alla libertà, alla giustizia, alla vera democrazia ed al futuro dignitoso di tuo figlio!
Perché quando ti accorgi vulnerabile, solo nel deserto, risparmi tutte le energie e non lotti più, specie per gli altri!
A 50 anni ti ritrovi a leggere quello che ti propinano senza ribellarti; ascolti le puttanate di potere senza avvertire un moto di rabbia; perché a quell’età una rivoluzione nemmeno la immagini più!
Poi la scena della tua vita viene turbata da uno che ha più anni, più rabbia e più determinazione
di te e che la rivoluzione l’ha iniziata da solo!
E uno così ti scuote la vita, la quiete e anche l’anima!
E ripercorri i tuoi pensieri recenti e lontani, li giudichi e ti giudichi!
E appena ti sorprendi a dire a te stesso “che stronzo sono stato per tutti questi anni”, vuol dire che sei pronto veramente per la rivoluzione!
E stai certo, che se oggi ti inerpichi correndo sulla collina, ce la puoi fare a girarti, mirare e ……votare M5S!

gerardo s. vaglio basilicata 18.08.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma cosa hanno fatto i sindacati a Taranto per proteggere la salute dei lavoratori?nulla solo adesso si svegliano.

Sergio ARIU' 18.08.12 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Da 5^ 92 ti do assolutamente ragione sulla leva militare.
E sei in buona compagnia nei tuoi dubbi (immagino) sulla costituzione di eserciti stanziali.
Li aveva anche un certo presidente americano Eisenhover, che li palesò nel suo discorso di fine mandato.

per provocazione dico... prendiamoo i giovani italiani da 20 a 35 anni, facciamogli un test psicologico un pò serio, spulciamo la fedina penale, diamogli un addestramento serio di 20 settimane... e poi lasciamogli un fucile mitragliatore nell'armadio, a casa.

Scommetto che alle manifestazioni per la scuola, o la perdita del posto di lavoro, i celerini ci penserebbero due volte prima di spaccare la testa a vecchi o donne... SAI MAI CHE A QUALCUNO GIRINO LE PALLE E APRANO QUELL'ARMADIO!

Luis F 18.08.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Monti ed ovetto kinder (bellissima) Passera sono gli Ufficiali giudiziari mandati da Goldam Sachs per prendersi il debito...siamo alla vendita dell'argenteria...ma il debito contratto dall'Italia sul mercato per il 70% è una truffa..truffa legalizzata...LASCIATE AI CITTADINI DI DECIDERE SE E QUANTO PAGARE..sopreatutto Monti sappia che cmq si deve fermare nn l'ha eletto nessuno e nn rappresenta nessuno..Elezioni subito!!

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 18.08.12 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Cos'è la "EuroGendFor"? Quanti sanno che esiste in europa qualcosa che definire "corpo di Polizia" è ridicolo? Ogni anno molti stati dell'UE pagano un bordello di milioni per un corpo di polizia segreta che è più affine alla "Gestapo" che ai carabinieri. Questa "Polizia" ha potere assoluto. Possono anche prendere possesso di parti del territorio per una ragione che (loro) ritengono plausibile, senza che NESSUNO possa opporsi, neanche chi governa. Possono uccidere!? La EuroGendFor è contemporaneamente polizia, servizi segreti, esercito, Guardia di Finanza ed ogni cosa DECIDA DI ESSERE. Perché? Chi lo ha voluto? CHI LA MANOVRA!? Chi informa gli italiani che questa polizia SEGRETA è stata istituita dai governi di Italia, Spagna, Portogallo, Francia e Paesi bassi? Perché è stato costituito in segreto? Perché non ci sono Germania, Gran Bretagna e scandinavi?
Molti SANNO che la Siria non è altro che un'altra delle tappe che NON SO CHI (oppure lo so) ha deciso debbano servire per arrivare alla guerra contro... ? Perché non si può più manifestare? Perché trovano la droga addosso a chi non ce l'aveva? Perché danno centinaia di milioni all'informazione? Perché? Perché non saremo più liberi. Ecco perché! Non saremo più liberi forse neanche di votare! Forse neanche più di stare in rete, di cantare, di scegliere, di scrivere manifesti, di suonare, di far tardi, di uscire! Appena scorgerò i segnali di "status attuativo" di tutto questo... VIA! Ci sono più di 5000 isole disabitate!
Il finale di un libro che negli anni '80 spopolò, "Io speriamo che me la cavo", recitava: "E tenitavillo chistu paese 'e munnezza". Se non riuscirò o non servirò a dare un contributo per liberare questo paese, così sarà.
Dal 2002, ho reiteratamente presentato a politici ed amministratori un progetto di raccolta differenziata COMPLETA che prevede premi per chi "vende" i rifiuti al Comune. Senza essere CAGATO! Ora non è più novità, ma è VALIDO e disponibile, gratuito, di facile attuazione ed economico!

Umberto Fiordispino, trezzano rosa Commentatore certificato 18.08.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

"Io sono l'Alfa e l'Omega, il primo e l'ultimo, il principio e la fine.
Felici quelli che lavano le loro lunghe vesti, affinchè abbiano l'autorità agli alberi della vita e affinchè entrino nelle città per le sue porte.
Fuori i cani e quelli che praticano lo spiritismo e i fornicatori e gli assassini e gli idolatri e chiunque prova piacere nella menzogna e la pratica"

AL - 2012 18.08.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Stamatina al Gr1 il ministro Clini ha escluso ogni collegamento fra aumento dei casi di terribili patologie e l'inquinamento atmosferico del cielo di Taranto negli ultimi decenni. In parole povere ci sono stati e ci saranno tantissimi suicidi. Sarebbe il caso di suicidare la Casta...
Francesco Greco (Lecce)

Francesco Greco 18.08.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mo me sò sfogato....bongiorno agli amici del blog

luis p Commentatore certificato 18.08.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il male,per quanto potente e diffuso,non prevarrà sul bene.I malvagi soccomberanno ed i buoni domineranno la terra e godranno dei suoi frutti.

Ignazio Virzì 18.08.12 09:50| 
 |
Rispondi al commento


@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

Problemi con Equitalia: 2 anziani si impiccano abbracciati


Continuano incessanti i "suicidi per insolvenza", che sono SPARITI dai mass media ma non dalla realtà. Pochi giorni fa un disoccupato di Forlì si è recato a Roma, davanti al palazzo di Montecitorio per darsi fuoco, ustioni di 2° e 3° grado sull'85% del corpo. Una coppia di anziani vessati da equitalia invece si sono impiccati abbracciati, di seguito l'articolo:

http://www.nocensura.com/2012/08/problemi-con-equitalia-2-anziani-si.html

Caro Beppe occorre fermare questo assacro oppure li avremo tutti noi sula coscienza !!!!!!!!!!!!!

Come il vento ! 18.08.12 09:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ascolto il discobolo, che bello, musica anni trenta, buongiorno

ermanno c. Commentatore certificato 18.08.12 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Questo paese non è più nello stato in cui si può conversare civilmente su come risolvere democraticamente la situazione. La democrazia è stata scardinata già da molto tempo. I guanti bianchi non servono più a niente.

Questo paese ha solo bisogno di una soluzione militare. Il popolo deve risollevarsi dalle ceneri degli anni di piombo e scrollarsi di dosso il senso di colpa di quegli anni. La monarchia a cui siamo assoggettati è motivo sufficiente a reagire in modo militare, siate consapevoli della vostra ragione, smettetela di avere paura di pronunciare parole come rivoluzione, prendete coscienza del vostro potere e organizzatevi.
Già da tempo è arrivato il momento di passare dalla forza della ragione alla ragione della forza.
Nessun paese civile al mondo è stato costruito dal popolo senza una azione diretta DEL popolo, quindi chiamatelo come volete, ma quello che serve sono le BRIGATE ROSSE, LA RESISTENZA, o qualsiasi altra organizzazione che si erga dall'autorità regnante e generi giustizia in modo autonomo, sulla base di valori morali sinceri.

Altrimenti saremo sempre qui a ingerire i loro escrementi e chicchierare su quanto ci fanno schifo!

Marco rossi 18.08.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, non è possibile che Ferrante fosse all'oscuro di tutto questo.
Forse qualche suo lavoratore, sindacalista, Responsabile della Sicurezza,
gli lo ha comunicato, è possibile che gli lo abbia comunicato solo verbalmente
e non con qualche lettera raccomandata per iscritto?!?!?
Se cé solo un piccolo straccio di prove che Ferrante fosse a conoscenza,
vuol dire che ha mentito. E se ha mentito non merita di stare in politica,
o di essere appoggiato da qualche politico di turno, deve essere estromesso!
Come deve essere indagato e condannato RIVA padrone dell'ILVA, non poteva non sapere.
Claudio Mazzone
Voce del Popolo TriColore

Claudio Mazzone 18.08.12 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Signori, sappiate che PD o PDL comunque alle prossime elezioni avranno circa il 20% di consensi dal popolo italiano (quello BUE) che memore di vecchi idealisti di destra o di sinistra che hanno fatto belle cose, quella classe politica che è rimasta farà di tutto per convincere i cittadini che usano il cervello di stuffarsi e di non andare più a votare. Attualmente il 20% degli italiani si rifiuta di andare a votare, rimane solo l'80% e se consideriamo che il 40% di sostenitori di questi politici(20%PD+20%PDL) hanno quasi la maggioranza!!
Beppe se vuoi far parte anche tu della casta devi puntare al 20% nazionale. Puoi considerarmi tra i tuoi sostenitori.
Claudio Mazzone
Voce del Popolo TriColore

Claudio Mazzone 18.08.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento

"Certe posizioni di grillo andrebbero rivedute..."
...
Aggiungo anche un ridicolo regolamento di blog!
Ma per talune teste limitate e' fattibile cambiare la COSTITUZIONE ITALIANA e non delle quisquilie...ognuno ha le proprie vedute.

Favia, Favia...vorrei sapere Io cittadino cosa ho risparmiato con Favia: Tutto viene regolarmente erogato dallo stato, e il surplus va in fondi del movimento per utilizzi che potrebbero essere anche fondi di "pensione" per i candidati uscenti!

Favia e' presidente di commissione; quella commissione INUTILE (parole di Favia)che spreca denaro pubblico!
Favia voleva ELIMINARE quella INUTILE cassa!
Favia e' stato eletto Presidente di quella commissione INUTILE dalla stessa casta!
Favia e' Presidente di una commissione INUTILE che spreca i soldi dei contribuenti, e mantiene intatti privilegi e doppi incarichi della CASTA!

Gli hanno dato il contentino per perpetrare con gli sprechi e Favia non ha battuto ciglio.
L'hanno messo li' LORO per ZITTIRLO!

Favia presto prendera' il primo treno per Eldorado e...Grillo avra' ragione e...W grillo che ha sempre ragione...
non fosse altro che grillo queste cose gia' le sapeva e le sa...fino all'omologazione con gli altri partiti.
Il gioco delle tre carte...il solito?

Inutile dire che quando si procede senza un coordinamento, una struttura, una programmazione queste cose succedono...ma forse pure questo si sapeva.

E' il gioco delle tre carte...il movimento c'e' dentro da tempo, ma voi la polvere la nascondete perche' troppo presi dal teatrino che grillo-casaleggio e i media hanno messo su', e, vi "distraete"!

simm d., Uxmal Commentatore certificato 18.08.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

« chi sputa in aria , se non c'è vento, si sputa addosso »

E' inutile, anche di fronte alla strage sudafricana restiamo ancora i peggiori di questo mondo contro i lavoratori ! troppi nazi-anarcoidi debosciati in Italia -

basta osservare questi video:

http://www.lettera43.it/video/strage-di-minatori_4367561454.htm

in questo si vede il tentativo d'assalto da parte di un gruppo armato di macete contro poliziotti armati di armi automatiche - attacco suicida di per se !! (considerato che due poliziotti uccisi
era già nel bilancio degli scontri)

http://www.youtube.com/watch?v=Xb40NBlKjsU&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=wBEZjuytO_8

questi due video mettono in evidenza assalti armati contro comizi e manifestazioni PACIFICHE
(senza machete) di contadini e lavoratori siciliani negli anni 40 (Portella della Ginestra e
fatti antecedenti)

SIAMO I PEGGIO! punto.

Lenin - giustizia & verità - 18.08.12 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Visto che Grillo ha detto "pagare per andare in TV è come pagare per il proprio funerale" FAVIA va cacciato a calci nel culo: A meno che Grillo cambi versione. Casomai invece di funerale scriva compleanno. ma ho i mie dubbi che lo faccia.

Bobbi Con (), Italia settentrionale Commentatore certificato 18.08.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti
quell'incompetente di MONTI dichiara guerra all'evasione fiscale ma non fa nulla contro la casta di ladri e delinquenti che abbiamo al governo ed al parlamento-senato x non dire dei manager pubblici.chi e' incompetente ruba il propio stipendio percio' e' un ladro.cominci a togliersi dai coglioni lui e tutta la casta poi si potra' combattere seriamente l'evasione.RIVOLUZIONE!!!!!!

luigi s., bergamo Commentatore certificato 18.08.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento

@Roberto

Ti capisco e per certi versi ti do anche ragione ma non è possibile che (e lo sottolineo) per una stupidaggine simile si stia creando un pandemonio del genere!

Per me ha fatto strabenissimo e sarei pronto a contribuire personalmente affinchè questi messaggi possano essere recepiti anche da quelli che non hanno la possibilità di accedere alla rete.

Questa gente è tantissima e in qualche modo la si deve pure informare no?

E poi di che cosa stiamo parlando se non di soli 200 euro.....?!

Pensa che io sarei anche daccordo che i nostri parlamentari possano percepire lo stipendio attuale però ad una sola condizione:

Devono fare esclusivamente i NOSTRI interessi e non i LORO!

Mozart @ Commentatore certificato 18.08.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo se ne valga la pena,comunque sia rispondo ad un provocatore del cacchio,tale "simm d., Uxmal" che mi chiama in causa,scrivendo:

"Il mondo in piazza per i criminali poliziotti di NYC che giustiziano in strada no, eh?
In sudafrica 34 morti e 34 min. di trasmissione nel totale e niente manifestazioni...sulle pussycazzo invece, ci stanno ingolfando i coglioni da settimane...e Dario nel sogno...che non guarda la tv, non legge i giornali ed e' refrattario alla manipolazione...giustamente non ne parla, vero?!"

Ehi mentitore da strapazzo - come fai a dire che non ne parlo ?

Ho postato una decina di post sugli argomenti dei quali MENTENDO dici che non parlo e sono tutti presenti nei commenti ,quindi il parallelo che tracci,speculando sulle miserie umane è vergognoso !

vabbè,sarai contento di esserti guadagnato il voto di qualche troll !

adesso guadagnati anche il mio :
VAFFANCULO !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 18.08.12 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono d'accordo che un parlamentare non dovrebbe essere rieletto in parlamento una terza volta
e lo stesso un sindaco
o un ministro
o un presidente di regione
e a maggior ragione un presidente del consiglio
ma se voi pensate che uno che è stato in una giunta regionale o comunale non possa essere candidato a parlamentare e nemmeno a sindaco
questo mi sembra senza senso
come buttare via un patrimonio acquisito

viviana v., bologna Commentatore certificato 18.08.12 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le ridicole e grottesche accuse a Favia (mi domando cosa penserà a vedere chi si dice 5stelle comportarsi in questo modo!) andranno a sommarsi alla serie infinita di accuse ridicole e grottesche che i nemici di Grillo si rimpallano da anni, su i Pizzarotti, i Tavolazzi, i Casaleggio…
Armi di distrazione di massa!
Assolutamente indecenti! E tutte per coprire una partitocrazia che è la più corrotta d’Europa e ne ha fatte di tutte, svendita dello stato, servilismo al capitale internazionale, reti di mazzette e tangenti, centinaia di miliardi spariti, fondi europei persi nel nulla, stragi di Stato comandate dal potere politico ed eseguite dal potere mafioso, territorio inquinato e svenduto, sovranità popolare calpestata, opere pubbliche devastanti fatte solo per le creste alle cricche o le botteghe di partito, appalti usati come scambio per i voti, popolazioni lasciate in balia al crimine e penalizzate con tasse e riforme distruttive, patti infami con la mafia e la P2, inciuci vergognosi tra i peggiori, guerre inutili protratte all'infinito, tradimenti dei patti elettorali e della Costituzione.. e tutti a guardare Favia che non ha fatto niente di niente!! Altro che il fuscello e la trave! Questa è pazzia collettiva indotta!
Siamo tutti qui a dire che i media e il potere ci prendono per il naso e poi siamo i primi ad aiutarli nelle loro manipolazioni della realtà e nei loro inganni alla gente!? Ma vergognatevi tutti! E si vergognino Repubblica, IFQ, il tg3, l’Unità e tutti quelli che dovrebbero dare informazione e invece fanno sporchi attacchi di parte, simili al grottesco Colin Powell, quando agitava davanti al Congresso una innocua fialetta mentre l’esercito americano attaccava l’Irak in una guerra che era stata preparata ‘prima’ dell’attacco alle Torri!

viviana v., bologna Commentatore certificato 18.08.12 09:12| 
 |
Rispondi al commento

....ho paura.
Succederanno cose molto brutte in Italia.
Siamo nelle mani di uomini cattivi!!Non abbiamo nessun potere, non vi illudete.

Corrado Mezzina 18.08.12 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A mali estremi, estremi rimedi. Mario Monti dichiara lo "stato di guerra" contro l’evasione fiscale e promette «strumenti forti», emergenziali.

Benissimo !
Allora si cominci col mandare numerose pattuglie della GDF in parlamento,senato,sedi di partito,banche,associazioni cripto-religiose,borsa,paradisi fiscali e mettere tutto sotto lente d'ingrandimento - probabilmente i problemi d'italia si risolverebbero in un amen !

A proposito ... ma che ci farà il professor monti tanto tempo in svizzera ? mette al sicuro i suoi depositi ? mah... monti,monti...

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 18.08.12 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che è successo ai minatori in Sudafrica accade in misura minore in Italia. Qui i lavoratori non vengono falcidiati a colpi di mitra ma a colpi di lettere di licenziamento. Ci stiamo avviando verso un sistema burocratico assolutizzato. Il muro di Berlino si è trasformato in centinaia di migliaia di muri feudali che dividono le praterie della disoccupazione dai giardini delle ville di chi ha diritti a non finire. Siamo di fronte ad un nuovo medioevo e fuori le mura tutto è concesso, compreso sparare indiscriminatamente, o in Italia licenziare indiscriminatamente e zittire con il ricatto i servi.

mario mario Commentatore certificato 18.08.12 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ILVA: IL TORMENTONE DELLA CALDA ESTATE.
Come ho letto in altri commenti, il dilemma fabbrica
che da lavoro ma che inquina non è nuovo.
E neanche noi neghiamo che la salute è il primo bene dell'uomo. Quello che tuttavia ci lascia perplessi e ci rende sospettosi è il momento scelto per sollevare un problema che certamente non è nato oggi. In uno scenario, a dir poco drammatico, di disoccupazione generalizzata, ecco un'altra spinta
allo sfascio. Ora quello che si è criminalmente taciuto per decenni, viene a galla con tanta violenza e pretende una soluzione drastica e immediata.
La ridicola sceneggiata che stanno montando gli "esperti" del governo non riesce a nascondere la
vera storia che sta dietro la vicenda.
Dopo BAGNOLI era l'ILVA che importunava tutti i siderurgici stranieri. Certo anche quelli extraeuropei, ma quelli non sarebbero stati nella
condizione di imporci uno smantellamento così
drastico e immediato. Anche perché le loro fabbriche sono ai primi posti per inquinamento.
Chi, invece, sapeva di avere partita vinta erano i siderurgici dell'euro zona. Tutti sappiamo quali.
Lo Stato gestore di questa euro zona ha fatto, e continua a farlo, di tutto per impedire che si mettessero in campo misure finanziarie atte
a impedire torbide le speculazioni finanziarie che
hanno impoverito una buona metà degli stati europei e poi, una volta, padrone del campo ha
iniziato con i "diktat".
E nella genetica tedesca di marciare innanzi senza
curarsi della terra bruciata che si lascia dietro.
Ogni volta che ci hanno provato e perduta la partita, i vincitori dettavano condizioni tali da
non permettergli di riprovarci. Questa volta li abbiamo lasciati sciolti. E ancora una volta ci stanno riprovando. E' la maledetta filosofia dei popoli "eletti".
Monti e tutta la sua Troupe mentono sapendo di mentire. Loro sanno che quando mamma MERKEL chiama
bisogna inchinarsi ai suoi voleri.
DUNQUE: l'ILVA CHIUDERÀ SENZA PROCESSO DI APPELLO.
Noi aspettiamo la "loro" ennesima fine. Bernie.

ANNIBALE BERNARDESCHI 18.08.12 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Evasione, Evasione:
I piccolo evasori, che sono tanti, spendono in italia, le loro modeste cifre evase.
I grandi evasori, che sono pochi, trovano conveniente portare le loro evasioni, all'estero.
Se i piccoli evasori, pagassero le tasse, LORO, raddoppierebbero i loro emolumenti e le loro pensioni d'oro, e per LORO, sarebbe conveniente investire all'estero.
Pradosslmente, l'econmia italiana, si regge sulla piccola evasipone.
Non è giusto, me è così.

antonio d., carrara Commentatore certificato 18.08.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusami mio caro Silvestro ma questo tuo
sottocommento lo metto bene in chiaro e più chiaro e cristallino di così si muore.....!

Grazie!

***********************


Purtroppo anche fra i sostenitori del M5S ci sono persone con cervello a funzionalità limitata, si aggiunga un bel paraocchi e ne viene fuori una folla di scalmanati per i quali non esiste differenza alcuna tra una TV dove si propaganda l'editore e per 12 mesi all'anno si fa campagna elettorale e una TV dove viene divulgata l'opera della Giunta Regionale senza interferenze o sovrapposizioni. Dunque se l'informazione viene data senza distorsioni, non si vede dove stia il male, la virtù sta nel mezzo diceva qualcuno, il male non sta tutto da una parte e il bene tutto dall'altra.

Oltretutto ci sono migliaia di persone che non usano il computer quindi non possono essere messi al corrente delle situazioni se non con la TV, ma appunto una TV avulsa da penetrazioni partitiche dove non si cerca la notorietà ma si diffondono notizie.

Certe posizioni di Grillo sono troppo drastiche e inspiegabilmente poco trattabili,andrebbero invece rivedute e corrette cum granu salis

Cane Silvestro

Mozart @ Commentatore certificato 18.08.12 08:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

maremma marchiciana, che caldo che 'i fa...........Anto', fatte una doccia............

Sirvano, detto il "vai ia"- Poggibonsi (Si) Commentatore certificato 18.08.12 08:51| 
 |
Rispondi al commento

100 1000 1000.000

FAVIA!

Beppe!

Li mortacci tua.....!

Mozart @ Commentatore certificato 18.08.12 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Arridaglie....Evasione...evasione...evasione...quando sono a corto d'argomenti et voilà-spunta una ricerca....che va a parare sempre "sull'evasione"...Mr. Monti è andato in Sivizzera per le vacanze...la Fornero in Costa Smeralda..(almeno così si dice)...ora ci avviciniamo a settembre e tutto diventa sempre più complicato..vuoi vedere che se il 12 la corte tedesca boccia l'adesione all'ESm e il Fiscal Compact è colpa dell'evasione in italia...!

roby f., Livorno Commentatore certificato 18.08.12 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

rilancio l'ottimo articolo nel piccolo del mio blog Maralai
www.maralai.ilcannocchiale.it
mn
^^^^

Il tabacco uccide; sequestriamo i monopoli

Visto che c’è, visto che vuole mettere in soggezione la politica, visto che vuole comandare soprattutto dove la politica ci sguazza in barba alla salute dei cittadini, perchè la magistratura non chiude con urgenza anche i monopoli di Stato che fabbricano il tabacco? Recano si o no questa scritta i pacchetti di sigarette?”Il fumo uccide”. Non dice:”il fumo allunga la vita”, oppure “Il fumo è afrodisiaco e fa bene al colesterolo”. E se uccide, ed è lo Stato che lo certifica(non farà mica terrorismo lo Stato?) cosa aspettano i magistrati a sequestrare la fabbrica del tabacco dello Stato che dichiaratamente uccide,ed affidare la custodia giudiziaria a uno non fumatore?

Mario Nanni

Mario Nanni (blog Maralai) 18.08.12 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile, non l'avrei mai detto, avranno ragione i Maya?
Sono d'accordo con Viviana

angelo b., forlì Commentatore certificato 18.08.12 08:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pensiero estemporaneo 2
-
il m5s deve distinguersi ma non e' che adesso i suoi consiglieri debbano diventare tutti emuli di san francesco o san simeone lo stilita. Abbiamo un presidente del consiglio che fa cover up sulla trattativa stato mafia, un ex presidente del consiglio che stipendiava un mafioso e andava a pu**ane minorenni, un ministro handicappato mentale che usava soldi pubblici per dare una paghetta di 5000 euro ai suoi figli e ha chiamato il terzo eridano sirio (detto goldrake) perche' pensava di essere in diretto contatto con gli extraterrestri.
In tutto questo Favia (che mi era simpatico prima ) mi e' ancora piu' simpatico, va bene cosi' ..

un italiano vero Commentatore certificato 18.08.12 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon Giorno!!

apro e non lo vedo!
con su musso di ratto "fai lo che dico ma non lo che faccio" ... un fenomeno


prendeti le armi e partite e i coglions a morire congelati intanto lui scappava travestito di tedesco in svizera ITALIANISSSIMO un fenomeno

e ci sono di questi......
guarda il nanetto che segue sue orme

casa per tutti (risultato equitalia che li mangia)
Lavoro per tutti (risultato leggi per licenziare... che quancuno colpa a monti ma è grazie a bucco lasciato da 16 anni di ultra destra FMI BCE e cose da non comunisti

Pero a la gente piace silvio e il duce


a me NON! PERCHE NON DIMENTICO NE PERDONO

e lo sputto ? dove sei porco Puff Pufff dondola merda dondola questa è la fine di voi ratti

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.08.12 08:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensiero Estemporaneo
-
Se l'Inghilterra violera' l'extraterritorialita' di uno stato sovrano (l'Ecuador) in maniera arbitraria e nessuno interverra' vorra' dire che il diritto internazionale e' sospeso e possiamo andare in ambasciata a fare la spesa , giocare allo schiaffo del soldato con il console inglese e usare la bandiera per lucidare il bagno di casa

un italiano vero Commentatore certificato 18.08.12 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo bisogno di una Rivelazione nuova, e intanto quelle trascorsesono sorpassate o, peggio, fonti dì disordine. Stiamo andando alla morte con il sostegno di tutte le autorità morali. Con la sanzione di tuttele autorità religiose stiamo andando verso la morte universale e non vi è nulla che lo impedisca, le nostre tradizioni approvano apertamente che vi si tenda e nella stessa direzione ci spingono i nostri valori così come i nostri interessi, mai si è visto accordo più unanime. La Terra èdivenuta l'altare degli olocausti e l'umanità, presa da vertigine, vi sale a immolarsi, calpestando quei pochi che denunciano l'impostura. Adessosappiamo, adesso che è troppo tardi, sappiamo che ogni sacrificio quaggiù è solo un'impostura, e l'impostura più grande, ma lo abbiamo appreso in punto di morte...

Caraco,Breviario del Caos.

er fruttarolo Commentatore certificato 18.08.12 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

propongo un nuovo sondaggio:
quale prigione riserveresti ai politici riconosciuti colpevoli ?
- s. Elena (cit. il Mandi)
- Asinara
- Cayenna
- Siberia

Cane Silvestro Commentatore certificato 18.08.12 08:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viviana ai ragione Favia non ha rubato nulla
I soldi usati per parlare in tv comunque se non li usava lui li avrebbe usati qualcunaltro
Buon giorno a tutti .
W M5 Stelle


Quello che mi sorprende sempre in questi casi è il tempismo perfetto della magistratura; sono anni che l'ILVA inquina Taranto, diffonde tumori nella popolazione, cosi come sono anni che questo veniva denunciato. Coincidenza strana è pero' che questo problema viene "affrontato e risolto" dalla magistratura proprio ora che c'è crisi, e che l'Europa faccia pressione sul governo affinchè faccia uso dei "soldi del fondo monetario".... Far chiudere la piu' grossa acciaieria europea, favorendo stati terzi (vedi Cina o Brasile) affossando un'economia già in traballante come la nostra solo perchè improvvisamente ci si è accorti che quell'industri fa venire i tumori... scusate ma a me puzza chissà chi c'è dietro alla cosi "zelante giudice Todisco" o chi spinge gli "attivissimi sindacati" e "sempre attenti e sensibili a questi problemi". Spero che una risposta possa venire da chi fa vero giornalismo d'inchiesta perchè sono sicuro che come al solito una risposta seria non l'avremo mai dagli organi ufficiali.
grazie

Daniele Eccel 18.08.12 07:42| 
 |
Rispondi al commento

oggi, 18 agosto, si festeggia sant'elena, protettrice dei nanerottoli in esilio.

sant'elena, ridente isoletta, o piangente, a seconda dei punti di vista, al largo dalla costa dell'Angola.
famosa per aver ospitato un "grande" imperatore dopo che era caduto da cavallo, sarebbe l'ideale residenza per un'altro cavaliere, che ormai senza cavallo, ma circondato da somari, starnazza in casa nostra.
ma perchè lasciarlo solo, porello?
io ce lo manderei in compagnia di un altro migliaio di parassiti che da decenni un popolo coglione paga inutilmente, ed il vuoto creatosi sostituito con nuove leve.

sarà unsogno?
finchè non costan nulla, io continuo a farli...

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Evasione.
Monti: siamo in guerra.
Si, i poveri ed i figli dei poveri, al fronte.
LORO, nelle retrovie, a vendersi i rifornimenti ed a gozzovigliare.
Leggetevi "la guerra dei poveri" di Revelli;
non è cambiato niente.

antonio d., carrara Commentatore certificato 18.08.12 07:21| 
 |
Rispondi al commento

Lo ripeto per i troppi stronzi in circolazione

Favia è una persona perbene,non ha commesso alcun reato né scorrettezze.Repubblica è entrata in campagna elettorale a gamba tesa a favore del Pd e ha sollevato il tormentone facendo solo stalking,aggressione elettorale sporca,ma il fatto proprio non sussiste.Grillo è sempre stato contrario alle comparsate in Rai e Mediaset perché non fanno parlare i membri del M5S o li spingono al ridicolo.Favia ci ha provato e ha riconosciuto anche lui che era impossibile parlare di cose concrete.Ma sui canali delle tv locali le cose vanno diversamente e uno non viene interrotto o censurato.La Giunta emiliana prevede una somma per i suoi membri da dare a tv locali per interviste tranquille in cui ogni partito riesce a dire cosa fa per i cittadini.TUTTI i partiti partecipano a questa possibilità legittima,è uno dei tanti mezzi per fare informazione pubblica e ciò avviene da anni senza che nessuno ci abbia mai trovato da ridire
Essendo una via legittima e legale per far conoscere agli elettori cosa avviene in Giunta non riesco nemmeno a capire questi attacchi e solo a Favia con tanto scandalo,visto che è una via consentita a tutti e usata da tutti.Solo che, mentre Rai e Mediaset fanno intervenire ai talk show gratis,la tv locale si fa pagare,poco ma si fa pagare.Per cui Favia ha versato 200 euro(una somma ridicola che non sarebbe bastata nemmeno per fare due volantini),per una trasmissione molto seguita che copre tutta Italia.La somma veniva dalla Giunta per tale scopo e non vedo perché Favia avrebbe dovuto essere l’unico che rifiutava questa possibilità e oscurava se stesso e il Movimento.Per autoimbavagliarsi?
Disapprovo fortemente Grillo per non averlo difeso
Lo scandalo c'è in fatti ben peggiori,come il Pd che riceve questi spazi 'gratis' e darà in cambio altri favori,o Matteo Renzi che spende 20 milioni di denaro pubblico in pranzi e cene
Chi critica Favia dovrebbe vergognarsi!
IGNORARE I FATTI CAPITA. ESSERE STRONZI E' UNA SCELTA

viviana v., bologna Commentatore certificato 18.08.12 07:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma i sindacati che hanno fatto per tutto questo tempo ? si attaccano adesso alcarro della protesta ?

Cane Silvestro Commentatore certificato 18.08.12 07:07| 
 |
Rispondi al commento

*Alla congiura dei partiti contro di noi a servizio del grande capitale si unisce la congiura dei giornali che in modo sempre più spudorato diffondono accuse insussistenti e tormentoni vergognosi basati sul nulla,che vengono amplificati a dismisura da servi del potere e Grillo potrebbe aiutarci un po' di più invece di mettersi contro di noi,
ho disapprovato fortemente il mancato appoggio di Grillo a Favia,credo che abbia proprio sbagliato,
e vedo in questo blog delinquenti indecenti come Giovanbattista Pellei,che ormai ha commesso parecchi reati e nessuno più sopporta,vengono lasciati indisturbati e lo staff nemmeno si degna di rispondere a chi ne è vittima,mentre malati di mente come Giovannino continuano a spammare indisturbati post che istigano al razzismo e all'odio sociale e fanno pensare a chi legge che questo sia un blog razzista
Non è giusto che si debba perdere tanto tempo per cercare e bannare post di pura molestia al blog mentre lo staff non fa niente e permette che queste molestie continuino
è un vero e proprio stalking ai danni di questo blog e di alcuni blogger
Lasciando libere queste persone si dà l'impressione di stare dalla loro parte contro chi vengono costantemente insultato da loro e che si sente solo
Questo non dà una impressione di solidarietà nei confronti di chi sostiene il blog,anzi sembra favorire i tormentatori e stare dalla loro parte
Una cosa simile non avviene in nessun blog e costituisce qui il vizio più grande
Ci dovrebbe essere un limite a chi arriva qui solo per fare del male,ed è profondamente ingiusto vedere che nessuno fa niente
Ma state dalla loro parte?
E,se sì,non vi vergognate?
Che movimento volete costituire se non siete capaci nemmeno di difendere i vostri?
Non è possibile che lasciate che alcuni blogger subiscano tormenti infiniti da parte di due pazzi delinquenziali!
Questa cosa è una autentica vergogna!
Democrazia dal basso non vuol dire stato di giungla dove chi delinque di più è più libero di fare del male agli altri

viviana v., bologna Commentatore certificato 18.08.12 06:59| 
 |
Rispondi al commento

E' tutto vero e sembra impossibile poter credere che l'opinione pubblica italiana sia così disinformata su fatti tanto ecltanti da poter essere presa in giro in modo così plateale. Passera e Clini sono due "camerieri" del capitale italico (e non solo), se così non fosse non rivestirebbero i rispettivi attuali ruoli di governo.Non è più tempo d'indignarsi, ma di fare. Il problema è costituito dal fatto che l'opinione pubblica italica ha altri pensieri per la testa e vive di quanto gli viene proposto come argomento prioritario dalla TV e dai giornali prezzolati dal capitale. Insomma, siamo prigionieri della democrazia, anzichè esserne tutelati. Sotto forma di leggi per la sicurezza, la salute, ecc. siamo sempre più limitati nelle libertà fondamentali, sancite dalla costituzione, che peraltro si vorrebbe modificare, per innovare.... E' tempo che le persone si sveglino dal torpore mentale in cui sono quotidianamente custodite e prendano coscienza della drammatica realtà dei fatti e ne traggano le debite, logiche conseguenze.

stefano radi Commentatore certificato 18.08.12 02:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Già: perché Bersani no?
E' chiaro che è Riva che deve pagare, anzi credo ci sia di più: andare in galera come previsto dal codice penale.

L'Ilva deve essere nazionalizzata e agli operai garantita almeno la cassa integrazione fino a che l'impianto non sarà stato messo a norma.

Za Stalinu 18.08.12 01:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ed è così che la Serbia torna a far paura ai poteri forti. Negli anni ’90 rifiutava di subire il diktateuropeista ed americano, limitando il grande capitale per salvaguardare almeno un minimo di stato sociale; per questo furono proprio i governi delle socialdemocrazie europee (da Schröder in Germania a D’Alema in Italia) ad accodarsi agli americani per bombardare il paese in una tipica missione guerrafondaia occidentale. Oggi la stessa Serbia, uno dei paesi più fieramente anti-imperialisti dell’area, si ribella al sistema bancario di strozzinaggio e ne costruisce uno tutto suo, orientato non ai profitti degli euro-banchieri, ma ai bisogni dell’economia nazionale. E ora si teme che l’esempio serbo possa essere preso da paesi in crisi come la Grecia, l’Italia e la Spagna.
http://www.nocensura.com/2012/08/la-serbia-si-ribella-basta-alla.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 18.08.12 01:48| 
 |
Rispondi al commento

Questa sera c'e' stato Don Gallo.
E' stato fantastico!!!

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 18.08.12 01:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’elemento coercitivo non è passato inosservato. Ralph Waldo Emerson ha osservato che i leader politici chiedono educazione popolare perché temono che “questo paese si stia riempiendo di migliaia di milioni di elettori, ed è necessario educarli per tenerli per la gola.” Ma educarli nel modo giusto: limitare le loro prospettive e la loro capacità di comprensione, scoraggiare il pensiero libero e indipendente, allenarli all’obbedienza.


http://www.nocensura.com/2012/04/come-i-giovani-vengono-indottrinati.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 18.08.12 01:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma tu guarda siamo in guerra contro gli evasori e non me ne ero neanche accorto,non so se riguarda solo me,ma dall'inizio del mese non ho ricevuto neppure una fattura;i finanzieri li hanno fatti restare tutti a Cortina?
Chiedo perche',qualche settimana fa una mia anziana parente e' stata truffata da due delinquenti per un lavoro,ovviamente non le hanno rilasciato fattura,sono andato dalla GdF,gli ho chiesto se era possibile simulare un'altro lavoro per incastrarli e mi hanno risposto che dovevo fare un'esposto e che poi loro avrebbero fatto le indagini,ma che in nessun caso interverrebbero durante il lavoro;anzi che rischierei IO di essere denunciato.
aridatece Brunetta a 'sto punto..

VIAILADRIDALLOSTATO 18.08.12 01:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo mi piacerebbe proprio vedere qualcuno di quelli che scrivono in questo blog andare a dire alla merkel che usciamo dall'euro o ad obama che usciamo dalla nato.forza:chi vuole fare il ministro degli esteri?ma non ci bastano le figuracce che abbiamo fatto con berlusconi,d'alema e con l'inutile monti?ci decideremo mai a diventare grandi?capiremo mai che la politica non è un gioco?capiremo mai che per una giusta causa bisogna anche rischiare la vita?

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 18.08.12 01:14| 
 |
Rispondi al commento

Basta, nn gioco più!!

Non vinco mai!

Ridatemi i diritti a cui ho rinunciato sottoscrivendo il "patto sociale"!

he he

Ashoka il Grande, Mexico Commentatore certificato 18.08.12 00:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alcune settimane fa di pietro scrisse nel suo blog:noi siamo con il popolo anche se decide di scendere nelle piazze.nessuno ha capito l'invito?ma no, l'hanno capito tutti.tutti.gli stessi tutti che hanno gia dimenticato l'invito di quell'illuso che si è dato fuoco davanti a montecitorio.di pietro,grillo,giulietto chiesa,travaglio,giudici eroi e gli altri pochi uomini di valore:ma chi ve lo fa fare?ma veramente non capite che avete a che fare con un popolo di pusillanimi.saranno proprio costoro,se appena appena dovesse esserci una piccola ripresa economica,che vi si scaglieranno contro gridando al rogo.tutti a dire peste e corna dei politici, dei banchieri e dei loro servitori.tutta gente che li ha votati e sostenuti pur sapendo di che pasta erano fatti.grillo non illuderti.non sei tu che hai aperto le coscenze.gli italiani hanno sempre saputo tutto.gli italiani non sono come te.sono uguali ai politici che li rappresentano.sono tutti potenziali ladri.quelli che non hanno rubato,non l'hanno fatto per paura o per mancanza di occasioni.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 18.08.12 00:53| 
 |
Rispondi al commento

La condanna della band russa ha surclassato quasi tutte le altre notizie..
Manifestazioni in tutto il mondo, prime pagine e tanto parlare.Uno scalpore che non si è avuto nemmeno per Assange.
Il fatto che mi ha davvero intristito è che nessuno si sia veramente indignato per le morti delle decine di minatori della miniera di platino in Sud Africa,un'esecuzione capitale in piena regola, ma niente manifestazioni di solidarietà.
Ma quello perché non cantano, non sono belle ragazzette, non sono bianchi, sono solo poveri negri.Quindi non fanno notizia.

Cafiero Pasquale 18.08.12 00:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le cozze non si staccano dalle sedie anzi
cantano come sirene e la feccia mentale del paese rimane attorcigliata ai gusci vuoti andate a fare un culo
Tempo fa mi sembra che un povero cristo se dato fuoco pezzi di merda

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 18.08.12 00:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli italiani camminano all'indietro,piegati in avanti e con le braghe abbassate.i politici stanno fermi col membro in erezione.non fanno niente.fa tutto il popolo.a questo punto ho un serio dilemma:non voglio essere amministrato da vampiri succhiasangue.ma come posso accettare di essere amministrato da culattoni vigliacchi?gli uomini veri,seri e onesti sono un'infima minoranza pertato,non mi resta altra scelta che andare a vivere con i sioux.dannazione....gli americani li hanno sterminati.esistono ancora gli eremi solitari?

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 18.08.12 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Scellerati evasori e distruttori dell'ambiente e omissori di applicazione delle piu' elementari di inquinamento, seminatori di malattie e lutti, Avete distrutto e portato alla miseria i vostri simili.
Pennivendoli siete altrettanto responsabili del disastro andatevene o l'ira che avete suscitato prima o poi vi farà cacciare .

AL - 2012 18.08.12 00:22| 
 |
Rispondi al commento

2000 MILIARDI DI EURO. UN INEZIA !!!

Stiamo tutti a scervellarci su come risolvere i problemi economici dell'Italia. Lo spread su, la borsa giù, fabbriche che chiudono per mancanza di fondi. Banche che trattengono per sé quanto dovrebbero dare ad imprenditori seri e lavoratori e .... loro sanno chi sono, li conoscono bene, ci hanno lavorato per anni, hanno tratto profitti da capogiro da gente che si spacca il fondo schiena dalla mattina alla sera per anni.
In un blog precedente avevo invocato il ricorso alla Corte europea dei diritti dell'uomo. Sono stato criticato da qualche blogger xchè dovrei farlo io, dovrei informarmi come si fa. Io credo che lo debba fare un Giurista. Il tempo del " ghe pensi mi " è finito, non esistono Superman tipo, " FACCIO TUTTO IO ".
Ogni giorno scopriamo delitti nefandi nei confronti di una popolazione tenuta discriminatamene all'oscuro di tutto da parte di un informazione che non c'è, soggetti oscuri su cui si scopre grazie a Beppe la loro origine e malgrado le loro colpe manifeste assurgono ad alti ruoli istituzionali, gente che prova ad arrampicarsi sugli specchi per trovare il denaro che nessuno di Noi possiede.
Ferrante dice che per l'ILVA verranno impegnati 146 milioni di euro io credo che per spenderne tanto RIVA ne avrà almeno 10 volte tanto da qualche parte nel mondo.
E che ci vuole a raccogliere 2000 miliardi di euro e rilanciare l'economia nazionale ? Basta prendere 2000 persone italiane che hanno rubato a piene mani e prendere dai loro conti correnti 1 miliardo di euro cadauno.
Qualcuno dice che i soldi così verranno portati all'estero ma con il M5S al governo basterà spiccare mandati di cattura internazionali per gravi reati fiscali, l'importante è penalizzare. Fuggono nei Paradisi Fiscali ? E che sarà ? Ci sono centinaia di migliaia di esperti mercenari privi di ogni scrupolo nel mondo. Mettiamo le taglie sulle loro teste e vedrai la pioggia di miliardi che arriverà in Italia.
VI ABBRACCIO TUTTI/E !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

MARCO S., ALBA Commentatore certificato 18.08.12 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aspettate però!
ora,e vero che questo stabilimento produce danno alla salute,e alla popolazione,e vero che invece che spendere soldi chi lo gestisce,per metterlo a norma,li spende per la corruzione,sarà vero tutto!
ma a chiuderlo no!
io non voglio che chiuda un altro stabilimento del made in italy,siamo già parecchio inguaiati con la fiat,trenitalia e alitalia,e non parlare poi dei prosciutti,mozzarelle blù e formaggi..
ci si chiede perché l'economia di un paese va a rotoli. per forza,l'acqua e poca,l'uva non cresce niente uva niente peppino di capri,ilva non deve chiudere,deve essere stabilito un programma di rilancio,deve cambiare la gestione,e deve sparire la mano mafio-politica,deve essere aggiornata alle norme di sicurezza 2012.. questo va fatto,non va chiusa..perché tante persone perderanno il lavoro,e la situazione in italia e già compromessa,non possiamo condannare alla chiusura ogni stabilimento che non va.. e come buttare via una sveglia rotta,senza provare nemmeno ad aggiustarla,avanti i maestri orologiai con la loro magia!!

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 17.08.12 23:46| 
 |
Rispondi al commento

lenin, visto che sei in vena di fare i conti dicci quando conti di andartene a fare in culo.

mario da chiavari 17.08.12 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
.....se io avessi preso 98.000 euro da Riva sarei un uomo finito,perché Bersani no?
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

..Beppe Grillo,come tutti gli ospiti di Marzullo,é invitato a farsi una domanda e a darsi una risposta.

La domanda che si fa é....:perché Bersani no?
La risposta però non se la da.

Strano,strano davvero che l'onnipotente Bebbe non sappia rispondere ad una domanda così semplice.
Il Marzullo di turno pensa:"sta perdendo colpi?".

Per controllare le capacità dell'onnipotente Beppe il Marzullo di turno fa lui la domanda:

"...I soldi finiti nelle casse di Forza Italia son tornati ai tarantini o son finiti nelle tasche delle escort del Tarantini?"

.................Nessuna risposta........
........ Beppe non risponde ........
.....sono ancora in attesa di risposta.
Cam.

P.s.
Perché difendete il Favia?
Dopo aver letto centinaia di post del Beppe sono giunto alla conclusione che tutti i politici italiani per fare "qualunque cosa" cerchino di ottenere "qualcosa" in cambio.

@@Favia no,Favia é un politico diverso.Lui non é come gli altri.Lui,per ottenere qualcosa:"paga".@@

Joseph pane. Commentatore certificato 17.08.12 23:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sparita nave con 28 palestinesi richiedenti asilo
Lo rivela il Sidney Morning Herald. Dell'imbarcazione con a bordo 67 passeggeri non si sa più nulla dal giorno della partenza dall'Indonesia
Roma, 15 agosto 2012, Nena News - Da 48 giorni non si sa più nulla di una imbarcazione con 67 passeggeri a bordo, tra i quali 28 palestinesi richiedenti asilo, partita dall'Indonesia alla fine di giugno.
Lo rivela oggi il Sidney Morning Herald, aggiungendo che della vicenda le autorità australiane sono informate da tempo ma sono rimaste in silenzio e, stando al giornale, non sono state avviate le ricerche della nave scomparsa.
Il silenzio delle autorità australiane appare inspiegabile se si considera che già tre settimane fa il rappresentante diplomatico dell'Olp in Australia, Izzat Abdulhadi, aveva comunicato i nomi dei 28 palestinesi dispersi. Nena News

hipolita z. Commentatore certificato 17.08.12 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Il giudice Michele Barillaro che ha sequestrato 5 miliardi di euro ed ha fatto arrestare centinaia di mafiosi e ladri è morto ammazzato perche la Severino gli ha tolto la scota e nessun giornale o TV ne hanno parlato. Come mai?

giovanni porfido 17.08.12 23:05| 
 |
Rispondi al commento

e' OT pero' e' da pensarci su:
se salta fuori la regola che chi va in politica non ha piu' contributi pubblici (comunque senz'altro da calare e normare meglio) e puo' usufruire solo di contributi privati quello che succede adesso con l'ilva (tutti a proteggerla) sarebbe la norma.
infatti per i partiti berluscoidi e simili (anche quelli pd-l) sarebbe la pacchia, un mercato delle vacche pero' legalizzato.

francesco 17.08.12 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL GOVERNO MONTI NON E' STATO ELETTO DAL POPOLO, QUINDI MEGLIO ANDARE AL PIU' PRESTO AD ELEZIONI ANTICIPATE. SAREBBE ORA CHE L'ITALIA CAMBIASSE ARIA, ARIA DA MOVIMENTO 5 STELLE, FORZA BEPPE. AIUTACI TU.

benedetta 17.08.12 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutte le mattine mi alzo, mentre aspetto che salga il caffè do da mangiare a cane e gatto, poi, a secondo della stagione sveglio la prole per la scuola oppure per il campo sole, ora magari che sono un poco più grandi, si sveglian in autonomia...

poi comincia il lavoro, fino all'ora di pranzo, entro in cucina e comincio a psadellare per la truppa che da li a poco arriverà affamata, moglie compresa, che finisce di lavorare all'una.
verso le prime ore del pomeriggio ricomincio il mio solito tratran e via fino a sera.

tutti i giorni, sei giorni la settimana, circa 50 settimane l'anno.

tutto questo per portar a casa lo straordinario gruzzolo di 15/16.000 euro l'anno.

poi un giorno di agosto, accendo il pc e scopro che bersani si è cuccato una "sovvenzione" di 98.000 euro.....

circa sei anni di lavoro, il mio lavoro, che mi ritengo un lavoratore, essendo a stipendio...

bersani, mi dicono, pare esser un "uomo" di sinistra, sinistra che mi dicono, sembra, debba difendere i lavoratori come il sottoscritto.

vabbè, pazienza....

però, caro il mio bersani che beve la birra da solo in una taverna mentre legge chissà quale scritto con le maniche della camicia arrotolate sulle stanche braccia da stakanovista, ebbè, caro bersani, se per caso mi arrivi a tiro... ebbè... caro bersani, per un pezzo non parli più, per via di quei denti che son rimasti attaccati al mio destro.

il Mandi Commentatore certificato 17.08.12 22:46| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://difendiamocidaequitalia.blogspot.it/

IO evado e ne sono fiero!

Francesco P 17.08.12 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Robin Cook - Febbre

Premesso che il Robin Cook che ho citato è uno scrittore inglese, nulla a che vedere con il Robincook del blog (credo....a meno che non sia davvero lo scrittore inglese autore dei famosi libri medical-triller).
In questo libro, scritto almeno 20 anni fa, si parla di una vicenda che in tutto e per tutto è simile alla vicenda Ilva di oggi. Ma si trattava di un romanzo inventato!!!
Li la fabbrica inquina le acque...i bambini muoiono di rarissime malattie e anche di cancro-leucemia...il protagonista lo scopre e lo denuncia...i lavoratori della fabbrica si incazzano con chi ha scoperto la cosa e non con la fabbrica....solo il finale è abbastanza lieto...cosa difficile che succeda nella vicenda ilva, dove anche il governo sttale e regionale si intromette pesantemente!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.08.12 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori