Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La guerra alle mosche di Monti


Monti_Bersani.jpg

Rigor Montis ha due preoccupazioni. La prima è l'evasione fiscale, la seconda sono le intercettazioni. Sulla prima è avvilito per il "grosso danno nella percezione del Paese all'estero". Mi immagino il sarcasmo, per non dire il vero e proprio disprezzo, quando il Non Eletto incontra i capi di Stato europei (gli Eletti). Gli rinfacceranno sicuramente lo Scudo Fiscale che ha premiato gli evasori totali, tra i quali anche criminali e tesorieri di partito, con un miserabile 5% di sanzione. Lo faranno blu per la nostra legge sul falso in bilancio, una vera barzelletta. Lo distruggeranno per la mancanza di lotta alla corruzione che ci costa circa 100 miliardi di euro. Lo investiranno di insulti per l'inesistenza di una legge sul conflitto di interessi. Povero Monti, come deve vergognarsi. Figure così a livello internazionale nemmeno Bokassa. I partner europei vorrebbero dargli "assistenza finanziaria", in sostanza comprare il debito pubblico italiano che cresce alla velocità della luce, ma l'evasione "contribuisce a indisporli" quando Monti si presenta con il piattino in mano.
Rigor Montis ha perciò dichiarato "lo stato di guerra" agli evasori, "una dura lotta all’evasione che può comportare la necessità di momenti di visibilità che possono essere antipatici. Ma che hanno un forte effetto preventivo nei confronti degli altri cittadini". Non vedo l'ora!
Inizi dai bilanci dei partiti, da quelli delle cooperative di ogni colore, prenda in mano l'elenco degli scudati e gli faccia sputare ogni euro evaso con la stessa energia con la quale Equitalia si catapulta sui cittadini che non pagano, spesso per errore, qualche centinaio di euro, faccia per decreto leggi anti corruzione e per punire severamente il falso in bilancio, risolva gli intrecci incestuosi della Borsa. I suoi partner europei gli sorrideranno. Credo invece che Rigor Montis, più modestamente, voglia scatenare la guerra alle mosche. Ai pollivendoli, ai fiorai, ai venditori di miele millefiori, agli agriturismi della Lombardia (già fatto), ai venditori di souvenir a Venezia e a Firenze (già fatto sul Ponte Vecchio), ai ristoranti fuori porta che non rilasciano lo scontrino. Nel frattempo, mentre Rigor Montis è in guerra, le piccole e medie imprese aspettano circa centoventi miliardi di crediti dallo Stato, pagano le tasse più alte dell'Occidente (l'IRAP anche se l'azienda è in perdita), anticipano l'IVA senza spesso vedersi pagate le fatture. A centinaia di migliaia falliscono e chi può fugge all'estero, dalla Slovenia, all'Austria, alla Croazia, alla Svizzera. Paesi dove le aziende pagheranno ogni centesimo di tasse con il sorriso sulle labbra in cambio di assistenza e servizi senza uno Stato di polizia fiscale che bussi alla loro porta come se fossero dei delinquenti.
Ps: la seconda preoccupazione di Rigor Montis sono le intercettazioni. Prima obiezione: non sono affari suoi in quanto rappresenta un governo tecnico. Seconda obiezione: le intercettazioni servono alla magistratura per ascoltare Mancino in dolce colloquio con il Quirinale per il processo di Palermo sulle relazioni Stato mafia (ed è questo forse a turbare Monti), ma anche per combattere la corruzione (e quindi l'evasione fiscale).

lasettimanabanner.jpg

equitalia3d.png Resistere a Equitalia di Elena G. Polidori

Che cos'è Equitalia? Quali sono i suoi scopi? Come difendersi da eventuali errori dell'agenzia di riscossione?

18 Ago 2012, 10:45 | Scrivi | Commenti (1097) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

se monti volesse combattere l'evasione fiscale andrebbe a controllare le concessionarie di EQUITALIA ke tengono personale in nero senza pagare i contributi invece di rompere le palle a bar e ristoranti ke fanno lavorare gente (studenti o perseguitati dai mutui etc...) ke devono arrotondare per sopravvivere,gli esattori sono i ptimi truffatori,succede solo in italia hihihihihi

berlusconik 31.08.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento

ecco , scusate ho già scritto questa mattina un post su Via Fereggiano e le condizioni del cantiere ....questo a dimostrazione della gravità della situazione .... http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2012/08/23/AP76lQGD-genova_meteorologo_bomba.shtml#commentilettori
speremu ben!!!
Paola C.

Paola Cammarata 23.08.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Perchè la guardia di finanza non fa gli accertamenti ai politici?
Qui nel cosentino non hanno piu' dove mettere i soldi.
Sarò un pò ingenuo, ma rabbrividisco a sentire politici che hanno più di 200 milioni di euro.

Con affetto a tutti i tartassati.

Francesco R., Rende Commentatore certificato 23.08.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Aiuto! qualcuno faccia qualcosa....avete presente via Fereggiano ? proprio dove lo scorso autunno ci fu la tragedia per l'alluvione?sapete in che condizioni è oggi?è un cantiere a cielo aperto!la strada è spaccata a metà e solo la metà buona è adibita al passaggio delle auto ,la collina a monte è stata "messa in sicurezza"da ingegneri (probabilmente dei geni) che hanno sradicato via ogni tipo di albero e pianta e intanto i meteorologi affermano che data la lunga siccità esiste un forte rischio di alluvione tra settembre e ottobre, cioè tra meno di un mese e mezzo!!!se stavolta succede qualcosa di chi sarà la colpa e chi potrà dire che non ne sapeva nulla?no,perchè,i politici genovesi sono come le stelle : stanno a guardare , gli stessi che in periodo elettorale si facevano fare il filmato davanti ai luoghi alluvionati e promettevano coi loro blablabla adesso stanno lì a guardare noi abitanti della zona che ci sentiamo intrappolati come mosche....aiuto , fate qualcosa....Paola C.

Paola Cammarata 23.08.12 08:16| 
 |
Rispondi al commento

...queste fotografie con i kokkodrilli ghignanti (MM) o ridenti a denti stretti a mo' di iena, mi fanno pensare che "il kaimano" fosse proprio un dilettante inkulato per far posto alla vera kasta regnante....

ayeye brazov () Commentatore certificato 22.08.12 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Le parole nn servono più.

Manuel Rossi 22.08.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

per quanto riguarda lo scudo si dovrebbe prendere la lista di chi ha fatto rientrare i soldi e sequestrarli tutti.. tanto sono tutti frutto di evasione e quantaltro...

ROBERTO G 22.08.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve Egr. Beppe Grillo

Mi sembra strano che ancora oggi si credono ancora alle favole..
Perchè un imprenditore italiano deve smenarci a pagare le tasse e quelle degli altri, e pensare meno al proprio profitto???
Io a volte mi chiedo se veramente ne vale la pena produrre in un paese di sanguisughe e parassiti.

roberto trotto 22.08.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo, io spero che tu legga quello che ti viene scritto dai tui lettori.
Spero anche che tu non faccia come i vari Bersani che se gli scrivi qualcosa manco ti rispondono.
Il cavallo di battaglia degli scudati è stato portato avanti un pò da tutti ultimamente, infatti sono stati sapientemente equiparati ai mafiosi o ai peggiori evasori legati poi ad una legge fatta dal governo Berlusconi.
Come ho scritto in un precedente intervento, io come molti altri, abbiamo fatto lo scudo non per convenienza, non per aver evaso od esportato illegalmente niente, ma per aver mal interpretato le non sempre chiare normative sul monitoraggio fiscale (nel mio caso poi mal interpretate dal CAF che mi ha fatto la dichiarazione rediiti. Per questo motivo e per il terrore che questo sbaglio potesse essere punito con delle sanzioni pesantissime, che sono uguali per tutti, da quelli che hanno fatto un semplice sbaglio ai peggiori evasori o riciclatori di capitali sporchi. Quindi, un povero diavolo che si è accorto che in buona fede gli hanno fatto uno sbaglio sulla dichiarazione dei redditi, si è trovato prima ad essere terorizzato dalla legge sullo scudo( se non aderisci allo scudo verrai pesantemente sanzionato) e adesso cigliegina sulla torta, dagli avversari di Berlusconi (se hanno fatto lo scudo sono senza ombra di dubbio o degli evasori o dei mafiosi).
Ora per dimostrare che chi ha fatto lo scudo non è sempre un evasore, basta un semplice commercialista.
Quello che non si riesce a capire è: a quale santo devono rivolgersi questi cittadini che senza aver evaso od esportato illegalmente niente, si vedono accusare tutti i giorni di essere dei delinquenti?

mario rossi 22.08.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento

SUGGERIREI A TUTTI DI FARE UN VIAGGIO A LIVIGNO !
PROVATE,SOGNATE...
PUR GUADAGNANDOCI I DISTRIBUTORI DI BENZINA LA VENDONO A POCO PIU' DI UN EURO !
LE SIGARETTE MEDIAMENTE A 3 EURO !
CERTO ,LO SO',E' ZONA FRANCA !!!

MA SOGNANDO,E SPESSO, I SOGNI SONO REALIZZABILI,SE L'ITALIA INTERA DIVENTASSE "ZONA FRANCA "?!?...BASTEREBBE MANDARE A CASA QUESTA IGNOBILE CLASSE POLITICA !!! O NO...

ROBERTO S., MILANO Commentatore certificato 21.08.12 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo, io ho fatto il condono senza aver esportato illegalmente niente e senza aver evaso un euro. Ho fatto questo maledetto scudo per mettermi al riparo da uno sbaglio fatto dal CAF.
Ho pagato il 5% anche sul mutuo che avevo sull'immobile. Sono un semplice dipendente non un mafioso.
Hai delle soluzioni anche per questo?

mario rossi 21.08.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C’è da ricordare, che non c’è solo l’IRAP, ma anche gli Studi di settore che sono una vera truffa ai danni dei contribuenti onesti che sono costretti a pagare le tasse su redditi presunti e non reali.
I burocrati ignoranti, che non hanno idea di come stanno le cose in realtà, per i lavoratori autonomi, si sono inventati il reddito a tavolino anche se il reddito non esiste, per fare in modo che anche i piccoli commercianti falliscono e smettano di lavorare. Il lavoro autonomo, è diventato a tutti gli effetti un lavoro dipendente con tanti soggetti sfruttatori. Oggi, il lavoratore sfruttato, non è più il dipendente, ma chi svolge un lavoro autonomo. Doveva essere la Repubblica fondata sul lavoro, ma si è tutelato il solo lavoro dipendente. Il lavoratore autonomo è un povero disgraziato che si è fatto pestare i piedi da tutti e non ha nessuna tutela. Le associazioni di categoria, sono dei parassiti che sfruttano solo il lavoratore autonomo, per creare dei posti a sedere per fannulloni che rovinano solo la categoria del lavoro autonomo. Si devono abolire le Associazioni di categoria e le tasse di iscrizione sia alle associazioni che alla Camera di Commercio. I giornali, complici dei truffatori di stato, queste cose non le dicono o sono i giornalisti che sono ottusi e ignoranti e si accaniscono contro gli “evasori” sparando nel mucchio e senza cognizione di causa.
Ormai, l’evasione fiscale è solo una scusa, devono trovare il sistema per pagare gli stipendi dei “ladri” di stato che incassano seicentomila euro l’anno. Questa è la vera vergogna dell’Italia, nei confronti della gente che muore di fame.

Amedeo 20.08.12 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto da qualche parte che il candidato premier del M5S potrebbe essere Travaglio. ??? Io avrei suggerito il nome del Sig Durnwalder, presidente della perfettissima provincia autonoma di Bolzano/Bozen. Ho letto però, purtroppo che ritiene finita - ha 71 anni - la sua esperienza politica. In ogni caso riterrei molto adatto per il M5S un candidato premier di formazione TEDESCA.

roberto d'iseppi, verona Commentatore certificato 20.08.12 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Che ci fa Bersani nella mangiatoia dei maiali!

Barolus Vicentis 20.08.12 18:09| 
 |
Rispondi al commento

COMMERCIO ABUSIVO IN SPIAGGIA

Il Governissimo della legalità è in guerra fiscale con tutti. Solo una categoria non è minimamente toccata dal rigore, serietà, ecc ecc di questo governo: i venditori abusivi da spiaggia, che aumentano di anno in anno. Anche quest'anno, in tutti gli 8mila e rotti km di spiagge italiane, va in scena il solito vergognoso spettacolo del commercio abusivo in spiaggia. In genere, come prevede la legge, avviare un'attività di commercio ambulante comporta avere una partita iva, pagare le tasse, emettere lo scontrino, se si somministrano alimenti e bevande occorre avere abilitazioni sanitarie. Non così se tutto questo avviene in spiaggia, ossia in luogo demaniale, bene pubblico che meriterebbe addirittura gare pubbliche, secondo la direttiva europea Bolkestein. Sotto la luce del sole (è il caso di dirlo) tutti i giorni, in tutte le spiagge (meno quelle esclusive frequentate dai vip), nella più completa tolleranza fiscale, viene svolto in spiaggia ogni genere di commercio.
Senza contare i profili penali. Nel codice penale italiano esiste il dimenticato articolo 660 "Chiunque, in un luogo pubblico o aperto al pubblico, ovvero col mezzo del telefono, per petulanza o per altro biasimevole motivo, reca a taluno molestia o disturbo è punito con l'arresto fino a sei mesi o con l'ammenda fino a euro 516".
Inutile ricordare la petulante, reiterara, continua insistenza dei tanti, troppi venditori abusivi da spiaggia.
Un paese "più simile alla Germania", come auspicava Monti, deve tollerare a lungo questo stato di cose?
Gli abusivi, riportano le cronache, sono sempre più aggressivi anche nei confronti dei vigili urbani che ormai hanno paura di intevenire (non però di fare multe a raffica ai bagnanti). Questo mentre Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Guardia Costiera, fanno finta di non vedere.
Un bell'esempio di legalità e rigore e serietà ecc ecc

a b 20.08.12 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andrea Rossi procede nello sviluppo del suo “Hot-Cat”, cioè l’E-Cat ad altissima temperatura utile per produrre vapore in gran quantità e, di conseguenza, energia elettrica a bassissimo costo. Tramite il solito post sul Journal of Nuclear Physics Rossi ha comunicato ai suoi fan che dopo la soglia dei 1000 gradi, già raggiunta, ora si lavora ai 1200:
Abbiamo raggiunto i 1000 gradi Celsius: questo rende più vicina la produzione di energia elettrica. Con questa temperatura possiamo riscaldare il vapore fino a 600 gradi, ottenendo alte efficienze. In questi giorni stiamo lavorando su questo. Abbiamo avuto una conferma sull’Hot Cat: domani lo faremo lavorare per 24 ore a 1200 gradi Celsius. Purtroppo devo impiegare così le mie vacanze estive…
Con tutto il preambolo di condizionali e congiuntivi che accompagna ogni notizia sull’E-Cat, si può dire che avere un dispositivo LENR che lavora stabilmente a 1000 o addirittura a 1200 gradi centigradi è effettivamente il preludio per ottenere in maniera facile ed economica grandi quantità di energia elettrica.

Si sa che da mesi Rossi sta lavorando all’accoppiamento tra il suo catalizzatore di energia e una turbina per generare elettricità. Si sa anche che Siemens è in qualche modo coinvoltaA in questa sperimentazione. Il fatto che Rossi continui a dire di aver raggiunto nuovi strabilianti risultati può voler dire che il sogno dell’energia quasi gratis potrebbe presto realizzarsi.
O che Rossi è completamente folle e racconta frottole, come credono gli scettici. In ogni caso, al netto di clamorosi ripensamenti, sapremo presto se ha ragione Rossi o se avevano visto bene gli scettici: l’E-Cat verrà presentato a Zurigo l’8 e il 9 settembre. Ormai c’è poco da aspettare.
Fonte: E-Cat World
Se vuoi aggiornamenti su E-Cat, Andrea Rossi annuncia: raggiunti i 1200 gradi centigradi inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Leggi tutto: http://www.greenstyle.it/e-cat-andrea-rossi-annuncia-raggiunti-i-1200-gradi-centigradi-11209.html#ixzz2

giannino Ferro Casagrande, Trieste Commentatore certificato 20.08.12 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Ho lasciato l'Italia 12 anni fa, forse per il disgusto per il nepotismo imperante, forse per disperazione. Politici corrotti, alti funzionari raccomandati, dirigenti semianalfabeti, anni di vita in cui ogni giorno la scelta sembrava limitata a due possibilità: diventare come loro per arrivare al 'successo' o conservare un minimo di dignità e rassegnarsi al ruolo di vittima marginale.
Da 6 anni vivo e lavoro in Africa, in paesi in via di sviluppo, e le analogie tra i metodi adottati dai politici di questo continente per escludere di fatto i propri popoli dalla vita politica e quello che accade in Italia mi sembrano sempre più evidenti.
Corruzione, disinformazione, minacce, populismo: niente di nuovo sotto il sole, ma la ricetta continua a funzionare.
Eppure qualcosa di cui l'Italia puo e deve essere ancora fiera c'è: gli italiani.
Continuo a pensare che la grande maggioranza degli italiani sia fatta da persone oneste, capaci di gesti di generosità inaspettati, di esprimere solidarietà e senso civico; ci hanno addormentato, ci hanno convinto che siamo un popolo incivile, egoista, di furbi servi e sciacalli, ma la storia ci ha insegnato che nei momenti difficili la nostra parte migliore prevale su tutto.
Il PD è meno peggio di Berlusconi e i suoi accoliti (non è che ci volesse molto), ma in questo momento non si puo sperare che la soluzione venga da Bersani.
Votero anch'io 5 stelle; non condivido tutto quello che Beppe dice né il modo in cui lo dice, ma è oramai chiaro che è l'unica possibilità per cambiare il sistema.
Fate delle primarie serie dando ai cittadini la possibilità di scegliere i propri candidati e il vostro risultato sarà storico, gli italiani oramai si sono svegliati e cercano persone pulite per ritrovare fiducia nella nostra classe dirigente, mandarli tutti a casa non sarà facile ma questa volta ce la possiamo fare.

Charles Wilde 20.08.12 14:03| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono assolutamente d'accordo su questo post. Credo che l'inasprimento della lotta all'evasione sia una battaglia di civiltà. capisco chi fa presente la morsa di una pressione fiscale eccessiva a fronte di servizi inadeguati, ma i servizi sono inadeguati in quanto le entrate sono erose dall'evasione stessa. Trovo giustissimo battersi per la riduzione degli stipenti e dei privilegi dei parlamantari, ma a soldoni è questo che può risanare la finanza pubblica?

Daniele Biasutti 20.08.12 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione a non farvi trarre in inganno dalla lotta all'evasione per recuperare solo un po' di euro di tasse.

La lotta ai piccolissimi evasori serve anche, ma forse sopratutto per recuperare il maledetto PIL.

Il PIL della FIAT dipende dalle auto prodotte, se la FIAT evade il PIL rimane lo stesso.

Il PIL del piccolo professionista è calcolato sul fatturato, se evade il PIL diventa sommerso.

Come sappiamo questo sedicente governo tecnico punta tutto sul recupero del PIL invece di tagliare le spese dei pochi privilegiati.

Tom Ba Commentatore certificato 20.08.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento

La foto di bersani tutto contento tete a tete con monti mi compromette la funzione biliare, così devo sbottare.Ho perso la fede da bambina, perciò mi reputo una persona libera da pregiudizi e via dicendo. Ho sempre votato a sinistra, fino a che non vi ho visti governare: pavidità, ipocrisia, ammiccamenti al potere della ricchezza, arroganza suprema verso il povero popolaccio sporco e cattivo che non poteva comprarvi come invece poteva fare il ricco.... popolaccio a cui rivolgersi accorati per il voto, s'intende, ma di cui dimenticarsi subito! Eppure la funzione della Sinistra dovrebbe essere proprio quella della tutela dei diritti di chi ha solo le braccia per lavorare, per es.fornendo Scuole pubbliche che formino Cittadini Consapevoli e Colti, alla pari con tutti i più avvantaggiati dalla vita! Ma la sinistra si ricorda di tutto questo? Ma il visconte d'alema, l'insulso bersani, il parolaio vendola, il clericale letta, la bigotta bindi ecc.ecc.ecc.... ma ricordano ancora perchè sono stati messi lì, e ci si sono inchiavardati da decenni!decenni! Perchè ora qualcuno -che non sia ammanicato in qualche modo o che abbia perso la memoria - perchè dovrebbe ancora un'ennesima volta darvi fiducia??? Perchè??? Il M5S si sta comportando bene, l'ho votato a Parma e lo voterò alle politiche. Ecco chi vi farà fuori: il quisque de populo, quello che VOI avreste dovuto rappresentare, invece di fare l'occhiolino a montezemolo e rubare a man bassa come banditi di strada. Sparite, per amor di dio.

ritaquartu 20.08.12 11:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

e il suo Ministro per lo Sviluppo Economico indagato per frode fiscale, cos'è? Un infiltrato, allo scoperto, dello GEI (Grandi Evasori Italiani)nel Governo?!

Elsa Maxwell 20.08.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Vacanze romane

Monti all’Engandina, prosegue la vacanza democratica.

Evasione: “Siamo in guerra”, ha detto Monti da una collina svizzera scrutando col binocolo.

“Italia in guerra” e “Napolitano intercettato, basta abusi!” Ma che cazzo di film danno da quelle parti?

“È peraltro evidente a tutti che nel fenomeno delle intercettazioni telefoniche si sono verificati e si verificano abusi”.
Certe procure son perfino dotate di cuffie.

Sale a più di 100mila la raccolta di firme a difesa dei magistrati palermitani contro l’ignoranza di Eugenio Scalfari.

Tra i tanti anche Fabio Concato: “Non possono essere lasciati soli” (Emi ed.).

Ilva, Monti garantisce l’invio di incaricati del Governo per cercare un costruttivo dialogo con la legge.

Sull’abbasamento delle tasse, in particolare dell’Irpef, il Premier confessa: “Non era vero niente ma ho aspettato ferragosto a dirlo per non rovinare le ferie a mia moglie”.

“L’evasione è un grosso danno nella percezione del Paese all’estero”. Per non parlare di quei coglioni che le pagano.

“L’evasione ci costa un punto di pil”. Ecco, bravo, fai i conti.

L’Unità: “Siamo un giornale”.

Sulla trattattiva Stato-Mafia, Repubblica prepara un dura campagna in difesa del trattino.

Beccato alla guida col telefonino, si difende: “Non telefonavo, l’avevo in bocca”. Una gran cazzata, certo, ma almeno non ha scomodato la Consulta.

Faberbros Fabrizio

fabrizio bruera 20.08.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimo BEPPE, come sempre un articolo lucido, concreto ed efficace. Hai messo il dito nel.....la piaga di questo squallido pupazzo al soldo dei delinquenti politico-affaristici di cui è circondato e da cui siamo taglieggiati e umiliatiati quotidianamente. VERGOGNATI MONTI PER QUELLO CHE TI SEI PRESTATO A FARE SENZA DIGNITA' E RISPETTO!!! Per delle carogne della storia patria, e per i loro miseri sodali, oramai noi cittadini siamo considerati soltanto delle "schifezze" della società, per il solo fatto che sognamo un sistema pubblico più equo e meritocratico. Quelle stesse "schifezze" umane di cui si fanno vanto, guarda caso....., tutte le volte in cui c'è pubblica risonanza, per gonfiarsi il petto sul virtuosismo, sulla tenacia e sulla prodigalità dell'italiano........ MA VAFFA..........
Una buona giornata agli amici sinceri del blog.

michele c. 20.08.12 08:38| 
 |
Rispondi al commento

L'esattore che e' stato messo a tassare l'italia per pagare i debiti fatti dalle banche circa un mese fa diceva che la crisi sarebbe stata lunga e che il cratere si era allargato!

Oggi dice che vede la fine della crisi!

E questa dichiarazione viene da Monti uno che di finanza ci dovrebbe capire visto che ha lavorato per le agenzie di rating in passato, che rispondono ai bilderberg!

Qui le sue dichiarazioni:

http://tinyurl.com/c73wzlh

http://tinyurl.com/88mj8nm


CARISSIMO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO M. MONTI

1) I 98 MILIARDI DI EURO DELLE SLOT MACHINE CHE FINE HANNO FATTO ?
E'forse a questi Signori che hanno evaso cui intende dichiarare guerra ?
Immagino che la sua ill.ma Signoria sia a conoscenza dell'articolo del Fatto Quotidiano del 18.02.2012 ?
MI CONSENTA !!! Le do anche l'indirizzo: http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/02/18/fine-dei-giochi-maxi-multa-alle-slot/192113/
In questo articolo stanno scritte tante belle cose illuminanti, per es.:
Nel 2004 quando il Governo Berlusconi decide di legalizzare il settore dei vecchi videopoker l’Aams scrive lettere nelle quali minaccia anche Atlantis di sanzioni dure, fino alla revoca della concessione, ma poi NON attua le sue minacce. LE INTERCETTAZIONI telefoniche disposte in un’altra indagine dal pm Henry John Woodcock nel 2005 svelano le pressioni esercitate sull’Aams da Francesco Cosimi Proietti, segretario di Fini e deputato di An, su richiesta di Amedeo Laboccetta, allora in An e ora deputato del Pdl ma in quel momento procuratore di Atlantis in Italia. Atlantis finanzia con 50 mila euro la sua campagna elettorale del 2008 e paga negli anni alcune centinaia di migliaia di euro alla società di comunicazione della famiglia del deputato An, Francesco Cosimi Proietti. Alla fine Aams non revoca nulla né ad Atlantis né alle altre società inadempienti. I concessionari dal 2004 a 2006 non versano le tasse dovute sull'incasso reale delle slot ma su base forfetaria, come prevede la legge quando le slot sono scollegate per causa di forza maggiore.

2) Eccellentissimo Professore M. Monti
NON CREDO ASSOLUTAMENTE CHE LEI VOGLIA GUERREGGIARE CON QUEL TIPO DI INTERCETTAZIONI DI CUI SOPRA!

Chiedo scusa a tutti quelli che mi hanno dato fiducia, ma qualche minuto fa sono stato costretto a dare le dimissioni dalla GdF” scrive alle 9:44 del mattino del 29 maggio c.a. il Colonnello della GdF Umberto Rapetto fondatore del Gat(Gruppo anti-crimine-telematico).
3) NON SAREBBE IL CASO DI INDAGARE???

MARCO S., ALBA Commentatore certificato 20.08.12 02:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fate il favore di levare la dicitura " invia il tuo video" perchè tanto mettete quello che volete voi e non quello che vi mandano le persone.Fareste meglio a scrivere " abbiamo paura del Gruppo Bildemberg e quindi non si può dire chi è davvero Mario Monti.Teniamo famiglia".Fate più bella figura cosi che prendendo per il culo le persone che sprecano mezz ora per inviarvi un video.Roba da matti e poi ci domandiamo perchè siamo un popolo di schiavi e cagasotto.

giuseppe laera 20.08.12 00:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma va'?

Accordo piu' lontano fra italia e Svizzera sui capitali esposrtati illegalmente = EVASIONE TOTALE:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/08/19/niente-accordo-tra-italia-e-svizzera-e-intanto-evasori-scappano/329047/

ehehhe CVD dicevano i nostri professori..di scuola! Monti l'anno scorso aveva i soldi presso ING Direct ..quest'anno non si sa'. Assaperlo magari qualche povero nostro euretto si salverebbe..coi suoi soldi che si salveranno TUTTI. Magari e' andato ad accertarsi..CHE L'ACCORDO NON SI FACCIA :)

Anton Ross, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.08.12 00:19| 
 |
Rispondi al commento

Dott. MONTI
perchè non parla M A I dei privilegi
della C A S T A ?

i F U R B I sono gli stessi politici :
lavorano poco
a rischio 0
risultato.....GUADAGNANO TANTO DENARO

anche questo gli altri STATI EUROPEI sanno !!!!!

maria notari 19.08.12 23:54| 
 |
Rispondi al commento

quella dell evasione..si sà che è una piaga ma ancora di più è una scusa!!! una scusa usata alla morte da Monti ( parla solo di quella) per cercare di distogliere l attenzione da quello che NON stanno facendo!!! Viene facile distogliere l attenzione dai problemi delle aziende e dei lavoratori inventando la storia delle evasione..la colpa non è nostra è di chi evade...chiaro!!! Ma chi spiega a Monti che le aziende che pagano fino all ultimo euro di tasse stanno chiudendo soffocate dai soliti problemi e di sicuro da una tassazione vergognosa?? e delle ritenute vergognose dei dipendenti?? Cari miei colpa dell evasione..loro sono tecnici....figuriamoci se il concetto qui sopra non l hanno preso in considerazione!!! Colpa di chi evade intanto faccio fallire il paese e la gente onesta!! Che poi mi chiedo che interesse hanno che tutti finiscano a casa mantenuti dallo stato?? perchè questo stanno facendo non aiutando lavoratori e imprese...non potrebbero accontentarsi di meno tasse piuttosto di pagare casse integrazione e sostegni vari??

andrea magnani 19.08.12 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Perchè il Professore non manda la guardia di finanza dai suoi AMICI BANCHIERI a scovare i veri EVASORI CRIMINALI DI STATO invece di romper le scatole a chi deve arrivare a fine mese.

ElioTaddei 19.08.12 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Che strano paese è il nostro. Accettiamo tutto. Tutti i soprusi, le tasse, la classe politica più ineficiente d'europa e non solo. Ci lamentiamo, ma non facciamo nulla per cambiare il sistema. Stamani ho letto l'intervista del dinosauro Cirino Pomicino sul fatto quotidiano. In questo articolo dichiara chè a nulla vale ciò chè Grillo e i Grillini fanno in quanto i poteri massonici a cui più o meno tutti i potenti sono iscritti lo impediranno.
Forse ha ragione. Che amarezza.

Marco 19.08.12 22:27| 
 |
Rispondi al commento

La Spagna cammina con passo fermo e deciso verso la bancarotta, trascinata in un’ inutile intento di salvare il proprio sistema finanziario. Data la poca trasparenza con la quale si trattano i temi finanziari, i cittadini spagnoli non arrivano ancora a capire tutta la gravità della situazione, ma percepiscono che stavolta le conseguenze saranno gravi e durature .
Lo stato spagnolo sta garantendo soldi a delle imprese private
(le banche spagnole) sotto il ricatto dei grandi capitali internazionali e tutto questo denaro buttato , condannerà a decenni di miseria i suoi cittadini . Perché la Spagna (o l’Italia o ) ne deve assumere il pagamento quando le imprese sono private, con interessi che vanno ben oltre le frontiere? Un metodo che raggira l’interesse della popolazione.
Le banche debbono dichiarare bancarotta quando hanno lavorato male. Un’economia di mercato senza insolvenza non è un’economia di mercato. Per le banche deve valere il diritto che vale per tutte le altre imprese.
Va rivista la decisione del G20 con la quale viene impedito dal 2008 che banche a rilevanza sistemica possano andare a fondo. Concedendo loro un immenso potere di ricatto e di escludere ogni responsabilità per i rischi assunti. A carte in tribunale il sistema dei pagamenti dovrà essere salvaguardato dallo Stato: titoli di stato, depositi privati e crediti concessi all’economia reale. Non verranno garantiti gli obblighi di pagamento della banca insolvente nei confronti di altre banche, gli azionisti ecc. Il curatore fallimentare espletate tutte le pratiche di legge , concederà al mercato le filiali salvaguardando per quanto possibile il personale impiegato. Una sana pulizia per liberare il mercato da questa mania di bolle e di creazione fittizia di ricchezza. Abbandonando il casinò per tornare in “BANCA”.

Orlando Masiero 19.08.12 20:49| 
 |
Rispondi al commento

La prima (o una delle prime) cosa che bisogna fare è abolire l'IRAP è una imposta demenziale

GIANCARLO SARTORETTO, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.08.12 20:35| 
 |
Rispondi al commento

è bello che uno che ha approfittato di due condoni (quindi è un evasore confesso) catechizzi contro la lotta all'evasione fiscale. te la dò io l'onestà intellettuale!

Aieie Brazo 19.08.12 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lei ci fa spesso tenerezza , prof. Monti. Uno stato di guerra senza un esercito per combatterla, viene da dire. Il sistema di leggi salva-ladri costruito dall'Organizzazione negli ultimi 15 anni (in virtù del patto con gli "amici" tuttora in vigore dal 1994) è ancora pressochè intatto. Il ddl anti-corruzione, già largamente insufficiente, giace impantanato in parlamento. E come per miracolo, gli italioti se ne sono già dimenticati, avendo la memoria di un criceto. Anzi, un bel freno anche alle intercettazioni, già che ci siamo (il più efficace mezzo per scoprire ladri di stato, corrotti e mafiosi che gonfiano gli appalti) nonostante questa sia la prima e vera emergenza dell'Italia, che ha prodotto un debito pubblico enorme e costringe ora i cittadini a pagare tasse altissime per non finire in default. Ma di questo ovviamente si guarda bene il nostro professorino dal parlarne. Il suo potere reale è poco più che 0: se provasse ad alzare la testa in questo senso verrebe stroncato in parlamento dall'Organizzazione.
Ps: dell'asta sulle frequenze tv, ne avete più sentito parlare?

Saluti

C.Kurtz 19.08.12 19:17| 
 |
Rispondi al commento

.Subdolo attacco del Replicante Mario Monti ai movimenti cosidetti populisti ed al concetto di democrazia diretta.......
Nel citare l'unione industriale-postbellica tra Francia e Germnania mette in discussione la partecipazione attiva dei cittadini nelle scelte politiche ..e conclude.. citando DeGasperi..demonizzando quei movimenti che mettono in discussione la politica del governo...
..Tutto ciò per la delizia delle orecchie dei Ciellini convenuti a Rimini...
..E l'ombra di Befera candidato con Casini alle prossime elezioni si ritaglia all'orizzonte..come un triste e funesto malaugurio............

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 19.08.12 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Una dopo l'altra ne fanno e cento ne pensano di mettere in atto sempre ai danni dei poveri pantalone; non bastava l'innalzamento dell'età pensionabile una ingiustizia talmente grande da farsi venire il mal di fegato, no sono diabolici nel perseverare e così via con la liberalizzazione delle licenze che per averle si era speso fior di soldoni adesso sono regalate io a casa mia la chiamo disuguaglianza di trattamento; l'evasione che e' una piaga solo per chi le paga veramente le tasse non e' mai stata combattuta sul serio; le intercettazioni tanto in voga in questi giorni non sono altro che ulteriore fumo negli occhi, perché altro non e' che una ennesima prova di forza et farci vedere bene come ci sottomettono. Ecco forse e' meglio non vedere e non sentire per non farsi venire il nervoso ed e' per questo che mi astengo anche da questo blog proprio per questioni di pace mentale. Bye. Luisa

Luisa B., Torino Commentatore certificato 19.08.12 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

Comunione e Liberazione apre il suo consesso.
Vorrei sapere se vi parteciperà anche il vescovo di Mazara del Vallo Mons.Mogavero con i suoi paramenti firmati Armani e si potrà pavoneggiare leggiadramente tra lo stupore compiaciuto delle pecorelle del meeting.
Dispiace solo che il defunto superiore dei "Legionari di Cristo" non possa far degna presenza e compagnia alla pia e volteggiante folla ricca di tanta purezza e dedizione.
SCV = Se Cristo Vedesse !
Flavio Giuliano

Lino C., Genova Commentatore certificato 19.08.12 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Figuriamo ci tiene le fila delle scuole "private in italia"...i soldi non mancheranno mai alla scuola Privata...Magari tassando l'assegni sociali,o scolastici, o le pensioni d'accompagnamento...
Oppure assegnare le Provvidenze economiche al sociale con l'isee....
Io lo dico e lo ripeto..bisognerà entrare in Parlamento con le Buone o con le cattive....!questi c'hanno rotto i coglioni...e dovremo entrarci con una maggioranza schiacciante per rivoltare la Costituzione come un calzino...+ un bel processioni....di massa...di questi signori!!ma proprio tutti...
O con noi o contro di noi!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 19.08.12 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
oggi veniamo a sapere che la Grecia ha imbrogliato ancora i suoi conti per un nuovo importo di ben 3 miliardi di euro. Giustamente i tedeschi si incazzano ancora di più e pensano di buttare la Grecia fuori dall'euro.
Ma perchè i tedeschi non vengono a Genova a fare un po' di pulizia? Grazie al Movimento 5 Stelle di Genova e Parma siamo venuti a sapere che l'azienda intercomunale IREN ha un passivo di "soli" 3 miliardi di euro.
Ho sentito e visto l'intervento "giustificativo" del sindaco pseudoROSSO di Genova (Marchese D'Oria) che mi ha fatto veramente pena e rabbia. Di fronte ai "pivelli" del Movimento ed alla loro interrogazione se ne è vista la incredibile ed un po' sfrontata reazione in una impossibile difesa dell'ente paraculista (già paracomunista). Un passivo di tali dimensioni, stento ancora a credere alla sua
entità, non solo trascina nel fango le varie gestioni municipali ma coinvolge tutte le autorità pubbliche di contorno e le varie vergognose disposizioni di legge che di fatto permettono un tale saccheggio sulla pelle degli ignari e fiduciosi cittadini( da oggi in poi proni con le chiappe all'insù).
Chi pagherà questi mostruosi debiti. Beppe dacci dentro per farli pagare a chi li ha provocati.
Flavio Giuliano

Lino C., Genova Commentatore certificato 19.08.12 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Noi abbiamo investito nelle baby pensioni piuttosto che nei giovani e nella ricerca , ora questo TESTA DI CAZZO vuole finanziare le scuole private , e fare una legge sulle intercettazioni , BASTARDO.........

Renato 19.08.12 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sinceramente non ho molta fiducia che gli altri capi di stato sorridano al rigor Monti solo per malcelata compassione .. credo infatti che queste classi politiche internazionali se non costituite direttamente da tecnocrati ne rappresentanoi oramai null'altre che gli interessi finanziario-mafiosi delle cosiddette "élites" a livello planetario. Non illudiamoci ., il governo mondiale dell'economia con l'affermarsi della globalizzazione è in mano al sistema sionista -massone e gestione dell'economia mondiale non sta certo a lesinare sugli interessi di equita e giustizia sociale delle classi meno abbienti. il lucro dei grandi capitali si rivolge sulla massa dei grandi numeri è una questione matematica. Le elites per continuare a vivere con gli standard da nababbi devono attingere dal grande calderone della classe media e se non basta da quello del primo stato.. operai, dipendenti pubblici, artigiani, pensionati, ai nullatenenti verrà negato anche il pane per sfamarsi e questo è già iniziato .. ma come spesso dici tu gli conviene ... sta arrivando il tempo della resa dei conti.

Marco C., Spilimbergo Commentatore certificato 19.08.12 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vogliono affossare tutto ciò che c' è di positivo per ridurci a larve: sono orrganismi più facili da distruggere! Ogni giorno sempre più efferati, alla faccia dei nostri belati. "Dite tutto quello che volete (siamo in democrazia, dimostrate tutto quello che potete (carta straccia, a che serve?)... nessuno vi ascolta e, sopratutto, interviene"! Questa è la realtà quotidina. Le strade giuste ci sono, per esempio l' energia a costo minimale messa a punto dal Prof. Focardi ed Ing. Rossi che non sono due ciarlatani Dulcamara ma due scienziati... Affossare... procrastinare... indugiare... minimizzare... proprio come aveva fatto Morgan ai tempi di Tesla il quale asseriva che l' energia che ci viene dal pianeta terra e dal cosmo... deve essere accessibile a tutti e non essere miserabilmente pagati a 5 euro l' ora per poterla comprare... Ogni decennio, ogni anno, ogni giorno, è la solita realtà: non cambia niente. Vedremo come finirà l' inceneritore di Parma. Mi interessa.
Sibilla12

Bruna Chiesa 19.08.12 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EST UN ESPERIMENTO CONTINUO.
LE CAVIE SIAMO NOI.
STORIA VECCHIA COME L UMANITA:SI CHIAMA ESERCITAZIONE DI POTERE.

nino f. Commentatore certificato 19.08.12 14:30| 
 |
Rispondi al commento

MONTI AL MEETING DI COMUNIONE-LIBERAZIONE = BANDA BASSOTTI... ANCHE QUEL BRAVO AMMINISTRATORE-GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA UN CERTO FORMIGONI NE FA' PARTE... DITEMI LA DATA DELLA RIVOLUZIONEEEEE!!!

salvatore b., savona Commentatore certificato 19.08.12 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Mentre è dimostrato che la tutela del territorio, la cultura, la bioagricoltura e il turismo ambientale producono lavoro, benessere e garantiscono pure la salute e il benessere dei cittadini il governo progetta di trivellare il paese, di produrre più petrolio, di salvare il culo a chi produce acciaio. Di sfondare una montagna o una città come Firenze riempiendole di cemento armato.
Questi ministri stanno creando un danno talmente grande alla nazione che ci vorranno anni di buon governo per risollevarci da questa violenta aggressione di stato.
Non dimentichiamo poi la dismissione folle del patrimonio pubblico, i soldi alla chiesa, alle scuole private.
Il programma del movimento 5 stelle ESISTE e mi sembra molto chiaro e ben documentato nelle parole di questi due signori. NON RESTA CHE VOTARLO PER FARLO DIVENTARE REALTA'.

michela fabbrini, san giovanni valdarno Commentatore certificato 19.08.12 14:25| 
 |
Rispondi al commento

sono di stomaco forte, ma due merde come quelle in foto sono troppe anche per uno come me.

Giuseppe C., Milano Commentatore certificato 19.08.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento

grillo ha scordato una cosa nell'ultima spending rewev è stata abolita qualsiasi azione legale e controllo sull'ELUSIONE FISCALE che viene fatta principalmente dalle banche e dai grandi evasori fiscali. incollo il link :
http://economia.virgilio.it/tasse/elusione-fiscale-nuove-regole-non-piu-reato-grandi-evasori.html

silenzio 5. Commentatore certificato 19.08.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE ARTICOLO !

Forza M5S

Giuseppe C., Milano Commentatore certificato 19.08.12 14:06| 
 |
Rispondi al commento

«Per capire prendiamo, ad esempio, un Btp decennale al 6.20% ed un Bund (sempre decennale) al 1.32%.
Vedete la differenza e, quindi, i piddini a questo punto si domandano… quale conviene comprare?... la risposta è: prendete una monetina e tiratela in aria, avrete lo stesso risultato.
Partendo dallo stesso capitale di 100 euro nel 2012 e comprando Btp o Bund, alla fine dei 10 anni, ci si ritrova con 179.08 euro se si è comprato Btp e 114.01 euro se si e comprato Bund.
Ed i piddini a questo punto sollevano la domanda: ma perché non comprano tutti Btp che sembrano così tanto più convenienti?
I Btp scontano un rischio che, al momento, il mercato non vede per i Bund, ossia di essere rimborsati di in lire e, infatti se quei Btp venissero rimborsati in lire svalutate del 36.4%, il loro valore in euro sarebbe: 179.08*63.6%= 114.01... esattamente uguale al Bund.
Capite piddini, chi compra oggi Btp, è già coperto dal rischio di una svalutazione del 36.4% e il mercato ha già fatto quel calcolo ed ha già formato il relativo prezzo.
L’ unico colpo da maestro è… se uno sapesse che (...........) svalutazione è prevista tra 10 anni, ma, non c'è alcuna possibilità "umana", restano i maghi, le palle di vetro e gli angeli.
Cari piddini, questo è un gioco che funziona a somma zero e, la penitenza è… chi perde paga ed i cocci sono suoi».

Giuseppe C., Milano Commentatore certificato 19.08.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento

io sono un commerciante, l'altro giorno due finanzieri si sono appostati fuori dal mio negozio per piu di mezzora per poi scatenarsi nell'inseguimento di un mio cliente per controllare 10 euro di scontrino, a proposito di costi, quanto ci sono costati due dipendenti pubblici con auto? in mazzora quante centinaia di migliaia di euro hanno sperperato a roma?

massimo m. Commentatore certificato 19.08.12 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Dal sito Dell'On. Di Pietro: OMERTÀ
del 18 agosto 2012

Ecco il pensiero, di
lewisaugel34 emmesso alle ore 23 e 03

Beppe GRILLO e il grillismo..per gli allocchi!
..a..Marco..BERSELLI..e..a​..CHI per ..esso..!
Ma..è..possibile che ..persone dotate di normale intelligenza ..come voi..(due o tre che usate questo nome..)..non comprendiate ancora che il..BERLUSCONIANO..GRILLO.​.intelligente comico e pagliaccio ^é^..e..tale non potrà che rimanere.!
Tutte le prove di vera gestione e conduzione politico/​amministrativa che ha avutto il ^KULO^ di conquistare..per stanchezza e nausea degli italiani..si stanno dimostrando..un..FLOP..totale..da ogni punto di vista.!
Tra poco ricorrerà a metodi e stili..dittatoriali..senza​ i quali..diventereanno..^ANA​RCHIA..pura^..che sarà molto peggio che il comico..grillismo/​berlusconismo.!
La POLITICA..fatta e megafonata sui palcoscenici e nei teatri..^purtroppo^..era ed é rimasta..spettacolo..per fare ridere..prendre per il KULO..sorprendere..e..NULL​A di PIU’!
Ovviamente, so bene cosa riceverò in commenti critiche e improperi..ma..PURTROPPO..​ripeto..PURTROPPO..E’..COS​I’..che la penso.!
Mi sarebbe piaciuto molto di più..quasi..sperare in una NUOVA LEGA..ITALIANA..unita!.
lewisaugel34venezia
Quoto
http://www.antoniodipietro.it/2012/08/omerta#comments

Io in passato ho già provato a rispondere ma il mio commento e stato rifiutato. Ho riprovato ma mi sa che verrà nuovamente respinto spero di sbagliarmi.

Mar L. Commentatore certificato 19.08.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Sono molto perplesso su una frase > .Io sono presidente di una cooperativa sociale e il nostro bilancio (oltre che magro) è trasparente, regolare, controllato da 3° parte, certificato, revisionato, pubblicato.
Perchè questo settarismo di Grillo? E quali sarebbero le alternative che propone? Marco Sassi - Modena

Marco Sassi 19.08.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' morto Angelo, l'Uomo che si era dato fuoco davanti a montecitorio

Vicinanza alla Famiglia.

anib roma Commentatore certificato 19.08.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INTERCETTAZIONI? SI GRAZIE!
Il problema più urgente sono le intercettazioni perché aprono gli occhi e le orecchie degli elettori, dei contribuenti, di chi scopre le collusioni tra mafia e politica. La privacy? Si quella dei politici. Per intercettare una persona ci vogliono elementi utili che deve valutare la magistratura, non si intercetta per puro caso o per antipatia.
I politici fanno questa legge per non essere intercettati loro, per il bene del Paese, motivo per cui ci sono stati morti ammazzati e stragi.
Il costo per intercettare? Le compagnie telefoniche dovrebbero fornire il servizio come parte integrante delle concessioni governative.
Perché quando si discute delle intercettazioni non vengono chiamate in causa magistratura e forze di polizia?

Salvo Pa Commentatore certificato 19.08.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Bongiorno blogghe e occhio....il finanzial taims ve osserva...
Che il granne mago de Uxmal ve protegghi e illumini.

luis p Commentatore certificato 19.08.12 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e io sto con gli eversori fiscali di questo paese fin quando le imposte e tasse saranno superiori al 45% per avere in cambio nulla tranne quello di foraggiare politici, faccendieri, chiesa, banche, scuole privare ed uno stato sociale pessimo che non aiuta coloro che hanno veramente bisogno.
Preferisco un modello americano dove paghi meno del 20%, in cambio non hai nulla, ma puoi utilizzare le minor imposte/tasse non pagate secondo la tua discrezionalità.
In USA se non paghi le tasse/imposte sei un vero criminale non possiamo dire la stessa cosa qui in `italia e se potessi farlo anche io evaderei le tasse da pagare a questo ignobile stato di ladri.

piero 19.08.12 12:52| 
 |
Rispondi al commento

MA VERAMENTE.......figuriamoci se non para il culo a chi ce lo ha messo.

francesco mazzanti, pontedera Commentatore certificato 19.08.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Il debito pubblico sta per raggiungere duemila miliardi di euro: dal novembre 2011, dalla
nascita del governo Monti, è cresciuto di cinquanta, mentre la spesa pubblica restava immutata e la pressione fiscale saliva vertiginosamente, i consumi crollavano e, con essi, il Pil. Lo spread è schizzato oltre 500 punti. Il fallimento è tutto di matrice nazionale; ed è velleitario pensare che
a scongiurarlo sia l'Europa unita.
Monti cerca di non allarmare l'opinione pubblica interna e di non fornire argomenti alla
speculazione esterna. Parla di «pericolo di contagio» (spagnolo); invoca un'unità salvifica
dell'Europa — molto costruttivista, tecnocratica, e scarsamente democratica — che pochi
vogliono. Prigioniero del «dispotismo burocratico-amministrativo», scarica su un «nemico
esterno», la speculazione internazionale contro l'euro, la responsabilità della crisi. Gli fanno eco i media, ubriachi di «sospensione della democrazia», una definizione suggestiva, ma
politicamente insostenibile dato l'appoggio che gli (stralunati) partiti continuano a dare al suo
governo. Qui, il «danno collaterale» è la trasformazione della (corretta) intenzione di evitare elezioni anticipate nel rifiuto tout court delle elezioni da parte di un'opinione pubblica convinta che sarebbero generatrici di guai. Era stato detto che la sola uscita di scena di Berlusconi — che, in ogni caso, se la meritava — avrebbe comportato la caduta dello spread di almeno duecento punti. Non è avvenuto. Col Cavaliere ancora a Palazzo Chigi, la situazione non sarebbe oggi peggiore, ma neppure
migliore; sarebbe la stessa. La crisi è strutturale. Il Paese è in declino di suo. Il governo dei tecnici ha puntato al pareggio di bilancio attraverso la leva fiscale, invece della riduzione della spesa pubblica. Ha ragionato come i governi politici che sacrificavano l'anello debole della catena (il contribuente), risparmiando quello forte (la pubblica amministrazione).

Domenico Lico, Mileto Commentatore certificato 19.08.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maritaaaaa!!

ieri sono andato al mercato e ho trovato dei peperoncini tondi bellissimi

li ho pressi e li ho preparato lasciandoli con sale e aceto tutta la notte oggi sono sotto'olio, con qualche dente di aglio e foglie di mentuccia

e ad aspettare l'inverno ;;))))

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.08.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da faccialibro: Matteo Ferrario:
condivido tutto tranne una cosa: il commerciante onesto deve accogliere i controlli col sorriso e, se non vengono riscontrate irregolarità, dovrebbero dargli un attestato da esporre con orgoglio fuori dal locale. io entrerei più volentieri a farmi spennare

Massimo Carlino Commentatore certificato 19.08.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Ieri c'era un bel post sulle spese pazze di Renzi.

Dove è finito ?

Sandro Calloni 19.08.12 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha notizie dell' eroe che tirò la statuetta al nano mafioso ?

Sandro Calloni 19.08.12 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nell’ultimo mese è diminuita la fiducia degli italiani in Mario Monti. Ma solo all’ipotesi che per palazzo Chigi si ricandidi Silvio Berlusconi, la stragrande maggioranza degli italiani si passa le mani fra i capelli.

Domenico Lico, Mileto Commentatore certificato 19.08.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MONTI è tenuto per le palle dai parlamentari (che
chiamerei più propriamente " Criminali), che ancora stanno lì a terminare l'opera di distruzione che non hanno ancora terminato.
Questi individui, vanno presi, processati e condannati per associazione a delinquere di
stampo mafiosi e assoggetati al 41 bis. Perchè
se, in circolazione producono altri danni.
Processati altresì per tradimento verso l'Italia,in quanto,pur di farsi gli affari personali non hanno esitato a ridurre la popolazione alla fame.

salvatore ., palermo Commentatore certificato 19.08.12 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.Ricordate gli stati più indebitati d'europa?

i cosiddetti PIGS?

P = PORTOGALLO

I = IRLANDA (MOLTI DICONO ITALIA)

G = GRECIA

S = SPAGNA

Bene...strano a dirsi ma questi PIGS (irlanda o italia che sia) sono i paesi dove più forte è la presenza CATTOLICA in Europa.

da Wikipedia:

Tra gli stati europei con il MAGGIOR NUMERO DI CATTOLICI figurano l'Italia seguita (...) Portogallo, Spagna e Irlanda.

Tho! guarda che COINCIDENZA!...Le Nazioni dov'è forte la Chiesa Cattolica sono LE PIU' INDEBITATE (E QUINDI POVERE)D'EUROPA!...E' SOLO UNA MERA COINCIDENZA???

Direte...e la Grecia?

Forte anche lì la presenza del clero CATTOLICO ma Ortodosso. (branca scismatica della chiesa di Roma)

Cazzo però...certe "coincidenze" dovrebbero FARCI RIFLETTERE!

Dino Colombo Commentatore certificato 19.08.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...dopo esser riuscito a rubare ai poveri per dare ai ricchi, da ultimo finanziamente alle scuole private per la felicità del cupolone, adesso per il governo esiste una sola e unica priorita', è arrivato il momento di isolare la politica dalla magistratura!!!
Il governo si prepara a fare una legge contro le intercettazioni,(già tagliati fondi per 25 mln), toglierà così alla magistratura l'arma principale per combattere la corruzione, imbavaglierà quella poca stampa che ancora merita di definirsi tale, terrà i cittadini all'oscuro delle malefatte dei politici e di tutta la compagniamarcia...

TUTTO QUESTO alla luce del sole...
sotto i nostri occhi...
sotto gli occhi del POPOLO...............

anib roma Commentatore certificato 19.08.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

come possiamo seguire le leggi di chi vuole stringerci sempre di più le catene?non siamo masochisti ma schiavi che anelano la libertà.le tasse,in italia,sono solo un pizzo (molto salato)che pochi vampiri cercano di far pagare al popolo.è giusto pagare le tasse?certo che è giusto,in uno stato vero, pagare le tasse.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 19.08.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento

guardatevi il terzo filmato quello intitolato monti passera bersani = menem della rua cavallo
siamo sulla stessa strada e restiamo fermi

Cane Silvestro Commentatore certificato 19.08.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.Ah sti Legaioli...

Guarda che so forti ahò...

Leggo che Calderoli ha detto:

"Berlusconi? Non ci alleiamo con chi appoggia .....(pensavo che di seguito avrei letto...con chi appoggia la Mafia....parole di Bossi eh!) e invece l'ineffabile "porcaro" afferma "con chi appoggia Monti".

ahahahah...

So incredibili sti personaggi in cerca d'autore...:-)))

Per anni e anni i Leghisti sono stati alleati di uno che Bossi aveva definito "MAFIOSO" in tutte le salse e a Calderoli ANDAVA BENE...e ora si scandalizzano di allearsi a Berlusconi solo perchè sostiene il suo omologo Monti?

Ah Monti...guarda che Calderoli ti considera più "infetto" di un mafioso...

Dino Colombo Commentatore certificato 19.08.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento

IL governo di monti non può in nessum modo decidere sulle intercettazioni perchè è un governo temporaneo non eletto dal popolo,il suo compito è arrivare alle prossime elezioni cercando di limitare i danni del precedente governo,e un governo temporaneo non dovrebbe in nessun modo rimanere in vita tutto questo tempo.queste cose possono accadere solo qui.

sergio r. Commentatore certificato 19.08.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento

volevo fare una riflessione e rivolgerla a Beppe Grillo e a voi tutti.
Credo che c'è una cosa che attiene all' essenza dell'animo umano e che necessiti di essere presa in considerazione.
Generalmente questa società cosi' come è strutturata, e con l'ausilio dei mezzi di comunicazione di massa, tende a far si che il bene proprio non venga quasi mai perseguito.
Faccio un esempio: ditemi una sola ragione per cui un popolo quale quello italiano, formato per la stragrande maggioranza di impiegati, operai commercianti e piccoli imprenditori(diciamo per ipotesi un 80%?) abbia votato e fatto salire salire al potere una classe politica che sostanzialmente fa gli interessi esclusivamente del restante 20% (liberi professionisti, faccendieri, politici, etc.)????
Francamente non vedo quale ragione ci possa essere se non nell'offuscamento della capacità di giudicare degli italiani, e questo credo sia un dato di fatto.
Ora quello che chiedo a Beppe, che è certamente un illuminato, è che si trovi il modo di incrementare la capacità di tutti gli elettori di giudicare in maniera cosciente e consapevole chi puo' davvero dare gli interessi della maggioranxa degli elettori, diminuendo la dipendenza degli stessi dai media.... ci dev'essere un modo, magari piu' semplice di quanto non si creda....
Differentemente, io credo che le cose non cambino...trovate questo modo per favore, prima che sia troppo tardi

ezio barbieri, mahè Commentatore certificato 19.08.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli stranieri vivono bene con la nostra pensione

Spending review? Ai supertecnici del governo è forse sfuggito un fiume in piena, quello dell'assegno sociale agli over 65 stranieri.

Nessun intento discriminatorio, ma incrociando i dati raccolti in alcune città con le frodi scoperte dalle forze dell'ordine emerge una situazione inquietante, soprattutto in tempi di crisi:

per alcuni stranieri l'Italia è una sorta di paese di Bengodi poiché essi maturano al compimento dei 65 anni l'assegno sociale e lo riscuotono anche tornati in patria, cioè risiedendo all'estero.

Non potrebbero. Ma è difficoltoso appurare la frode e poi il rischio per chi la commette è nullo poiché si trovano in paesi lontani e risultano praticamente irraggiungibili.


in emilia l'inps ha speso poco meno di 13 milioni di euro a questo scopo nel 2010, ma probabilmente buona parte dei beneficiari hanno vissuto sul nostro territorio solo per avere l'assegno e ora con quei soldi, 550 euro al mese (13 mensilità) nel loro paese di origine possono condurre una vita agiata senza aver versato contributi».


italiani....: pppppppprrrrrrrrrr alla faccia vosra che vi siete fatti il mazzo per prendere meno di noi!!!

Emilio Carbone Commentatore certificato 19.08.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a cosa ha rinunciato Favia e cosa significa l'appoggio di Beppe agli evasori ?
che vantaggio concreto avremo da queste uscite tv a pagamento ?
non è ancora chiaro che questo è un voto di lista e non di preferenza, che il personalismo all'interno di un movimento non paga perchè è destinato a banalizzare i principi rivoluzionari che ne stanno alla base, che le nostre idee sarebbero ridotte dalla scarsa capacità espressiva e comunicativa del mezzo televisivo
e come si concilia questo personalismo con la consapevolezza che il livello di tassazione attuale è troppo elevato e che l'evasione, per i ladri di polli, sta diventando un diritto perchè i cittadini hanno diritto in primo luogo a sopravvivere
bella domanda, mi piacerebbe discuterne con voi

Alex Scantalmassi 19.08.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici ed amiche,
ABBATTIAMO LA DISOCCUPAZIONE ABOLENDO IL LIMITE AL NUMERO MASSIMO DI LICENZE RILASCIABILI E DI PROFESSIONISTI ABILITABILI IN ITALIA
http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/08/abbattiamo-la-disoccupazione-abolendo-il-limite-al-numero-massimo-di-licenze-rilasciabili-e-di-profe.html

Marino MASTRANGELI, Cassino (FR) Commentatore certificato 19.08.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento

scusate...

mi piacerebbe inserire qualche commento sul "fatto quotidiano"

potrei sapere quanto costa far pubblicare i propri commenti?
ci sono dei pacchetti...esempio
5 commenti...10 euro....
10000 commenti 10000 euro....???

info? grazie

ciao 19.08.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Emilio Carbone

* * * * *

Click . . . e basta.

e non gli rispondete per cortesia . . . che fate solo una pessima figura.

Grazie.

Francesco. f., Rm Commentatore certificato 19.08.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamattina sul Fatto c'era un'intervista del medico camorrista Pomicino che diceva che il M5S svolge una funzione democratica, in quanto tiene negli schemi milioni di potenziali extraparlamentari incazzati.
Infatti il tono del blog, oltre a meritorie battaglie ambientali e di lotta alla corruzione (insomma ai politici) è vagamente incendiario, sia all'estrema destra come a sinistra.
Mi chiedo se non sia meglio chiudere il M5S e scatenare contra la casta milioni di italiani incazzati.
Anche perchè si verificano curiosi fenomeni, come l'ex funzionario CGIL Oscar Giannino, figura di zoppino con l'aria da bottegaio ebreo, che si ricicla prima come giornalista economico (più che altro un propagandista prezzolato del liberismo d'accatto, come il suo amico Giuliano Cazzola oppure il genocida degli operai Maurizio Sacconi: il loro è un liberismo da capitalismo protetto e riciclatore di quart'ordine, niente a che vedere con le potenti multinazionali supercapitalizzate ed ipertecnoliche dei paesi seri), e adesso addirittura come guru di destra con uno strano sito, camelot-destraideale, dove propaganda non i miti guerrieri ed eugenetici della destra continentale, ma quelli ebraico-calvinisti della destra bottegaia e piratesca anglosassone di Tatcher e Reagan.
Sarebbe bello vedere un'estrema destra falangista che risorge impetuosa dalla rabbia popolare non più irreggimentata dal M5S che si prendesse cura di un Giannino (lo ammazzerebbero come un cane in 5 minuti).
Così come sarebbe bello vedere un'etrema sinistra che prende cura di Berlusconi, che per adesso teme solo i magistrati, come quelli di Palermo, che lo vorrebbero coattamente convocare per interrogarlo.
Nei suoi incubi lui si vede accompagnato nella sala delle torture, con i pm che lo fanno spogliare, lo allungano sul tavolo ed accendono la fiamma ossidrica..
Difatti sono partite le altissime protezioni del duo Napolitano-Monti, prima con la polemica sulle intercettazioni e adesso e adesso con la fine del ROS.

mario genovesi 19.08.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.quilaigueglia.it/2012/08/15/viva-la-rai-che-a-laigueglia-non-si-vede/

Paolo Buscaglia 19.08.12 11:05| 
 |
Rispondi al commento

@ anib roma

Meeting Rimini al via, apre Monti parlando di
GIOVANI E SVILUPPO...ahahahahahahahah...........

.....

Forse hai letto male...

Il titolo completo era "GIOVANI (di CL) e SVILUPPO (dei giovani di CL)...

"ma... e degli altri?"

"degli altri?...e chi se ne fotte degli altri..."

:-)

Dino Colombo Commentatore certificato 19.08.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Beppe Grillo ha una funzione democratica. Tiene negli schemi milioni di incazzati. Extraparlamentari violentissimi, in potenza. Non durerà. Più di Grillo mi preoccupa il palazzo, pieno di ricattabili. Faccio una domanda: perché quando il generale Ganzer venne condannato in primo grado a 14 anni per reati gravissimi, nessuno si interrogò sull’opportunità che continuasse a guidare i Ros, l’eccellenza dei Carabinieri? Perché in troppi hanno qualcosa da nascondere. Paolo Cirino Pomicino ex ministro Dc, pregiudicato per tangenti e anche prescritto per la cattiva gestione dei fondi del terremoto dell’Irpinia.
[by Daniele Martinelli]

http://www.tzetze.it/2012/08/lantipolitica-secondo-pomicino.html

già !

quel vecchio delinquente ha capito tutto...eh !

...stiamo aspettando... grattandoCi le palle che sono ormai ...palloni aerostatici ...


SEMPLICE RICETTA PER LA LIBERTÁ E LO SVILUPPO PEL PAESE:

Abolizione dello stato di polizia e repressione sopra al Paese. Cioé:

Abbattere il 90% dello stato e della sua burocrazia mafiosa

Destinare le risorse recuperate a chi lavora e a chi cerca lavoro.

IN ITALIA MANCA LA CULTURA DELLA LIBERTÁ

É sulla incultura della repressione e della menzogna

(e su tutti coloro che le accettano con la normalitá della piú incredibile stupiditá)

che si regge l´apparato burocratico dello stato mafioso sopra la pelle di chi lavora e di chi cerca lavoro e puó trovare solo disperazione e impotenza.

Cari ragazzi,

apprendete a ragionare con la vostra testa, non ripetiate come pappagalli i soliti luoghi comuni che vi sono dettati dai politici e i burocrati dello stato mafioso per continuare il loro magna magna sopra la vostra stupiditá!

Aprite gli occhi alla veritá. Non chiudeteli come vogliono i burocrati parassiti.

In Italia PER MANTENERE LA CASTA PARASSITA la imposizione fiscale sopra al Paese, sopra chi lavora, chi cerca lavoro e non lo trova, ma trova facilmente solo impotenza e disperazione é al

55% del PIL, RECORD MONDIALE

Sveglia!

Se volete veramente liberarvi di questi mafiosi che opprimono il vostro presente e si sono giá mangiato il futuro dei vostri figli !!!!

NON SI POTRÁ MAI CONSEGUIRE LA LIBERTÁ E LO SVILUPPO DEL PAESE CHIEDENDO ALLO STATO BUROCRATICO MAFIOSO REPRESSIONE SOPRA AL PAESE.

LA FILOSOFIA DELLA REPRESSIONE É QUELLA DI CUI SI SERVE LO STATO BUROCRATICO MAFIOSO DI POLIZIA PER MANTENERE LA SUA OPPRESSIONE SOPRA AL PAESE.

Se ci pensate bene é chiarissimo!!!

OCCORRE SVILUPPARE MOVIMENTI LIBERTARI

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 19.08.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Silvano che stupisce sul perché in UK si paghino le tasse...

Vuoi sapere quant'è la pressione fiscale in UK ?
Vuoi sapere come funzionano i servizi essenziali
derivanti dal gettito fiscale in UK ?

Ma tu vorresti davvero paragonare la Camera dei Lord alla nostra topaia ? In UK ogni centesimo di tasse va alla collettività,che di conseguenza garantisce il benessere ad ogni singolo cittadino per cui solo un idiota si sognerebbe di non pagarle (e giustamente viene trattato da idiota).

Da noi invece l'idiota è colui che ha pagato,paga e continuerà a pagare il pizzo a questa cricca di corrotti,incapaci,mafiosi che ci governano !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 19.08.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La notizia che mi ha fatt piu' ridere in qst giorni e' che il signor Mortis dice che l'evasione fiscale in Italia aumenta.
Signor Mortis nn ci vuole uno scienziato a capire che se la pressione fiscale aumenta, aumenta anche l'evasione fiscale.
Chi paga sono i soliti e in cambio nn hanno un beneamatao c..zo.
Signor Mortis il tempo a sua disposizione sta per terminare veda nn di fare altre cagate prima di andarsene anche lei a fare in c....

Tommaso De Palma Commentatore certificato 19.08.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Favia, ti sei arreso con tanto di scuse pubbliche
VAFFANC....

Cane Silvestro Commentatore certificato 19.08.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=7gSRg_zoBgA&feature=related

Guardatelo!!!! è un pò lungo ma ne vale la pena per capire molte cose, fatemi sapere, grazie

Fabio C., Alessandria Commentatore certificato 19.08.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN ITALIA MANCA LA CULTURA DELLA LIBERTÁ

É sulla incultura della repressione e della menzogna

(e su tutti coloro che le accettano con la normalitá della piú incredibile stupiditá)

che si regge l´apparato burocratico dello stato mafioso sopra la pelle di chi lavora e di chi cerca lavoro e puó trovare solo disperazione e impotenza.

Cari ragazzi,

apprendete a ragionare con la vostra testa, non ripetiate come pappagalli i soliti luoghi comuni che vi sono dettati dai politici e i burocrati dello stato mafioso per continuare il loro magna magna sopra la vostra stupiditá!

Aprite gli occhi alla veritá. Non chiudeteli come vogliono i burocrati parassiti.

In Italia PER MANTENERE LA CASTA PARASSITA la imposizione fiscale sopra al Paese, sopra chi lavora, chi cerca lavoro e non lo trova, ma trova facilmente solo impotenza e disperazione é al

55% del PIL, RECORD MONDIALE

Sveglia!

Se volete veramente liberarvi di questi mafiosi che opprimono il vostro presente e si sono giá mangiato il futuro dei vostri figli !!!!

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 19.08.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe come sono d'accordo con te al 100%!
E' scoraggiante, che per l'ennesima, ma non ultima, volta questa area d'itaglia, il varesotto, non si smentisca per la qualità dei suoi "onorevoli" rappresentanti! D'altronde basta ascoltare i discorsi da bar da dover rabbrividire fin sulla punta dei capelli, é un peccato perché da ex romano io ci vivo bene, ma umanamente se i romani sono volgari e cialtroni, qui sono dementi cialtroni e volgari, e quindi non rimane che chiudersi nel proprio guscio, e comunque eliminando il 90% delle relazioni umane, fare una vita serena.
Rigor mortis, ha mostrato e mostra le qualità insite nella popolazione locale, la quale é riuscita ad infettare e non viceversa, anche i "famosi" emigrati calabresi e meridionali, a cui senti fare le stesse "disquisizioni" da bar del cottolengo!
parlo di una grettezza morale di una ignoranza di un provincialismo, che solo a guardare la "pacatezza" del rigor mortis, sono tutte così ben sintetizzate nella sua figura di nessun respiro, nonostante conosca "le lingue", che fanno tanto "noblesse oblige", di questa provincialissima, pomposa ed arrogante, piccola borghesia locale che in origine era in mano ai Galli e dialetto e francese andavano di pari passo!
Non riusciamo a liberarci dalla sozzura che lo psicopedonano ha riversato nel parlamento in questi 20anni, e dal peggiore presidente della repubblica a questo contabile Manzoniano alla Don Abbondio, che il matrimonio con la democrazia ed il suo popolo proprio non si da, da fare? Lo vedo con il suo breviario sull'economia salire quella salita che...e vedere in lontananza i bravi nel suo bel Loden verde, e sento i suoi pensieri d'italica grandezza farsi spazio, come nelle sue dichiarazioni una più agghiacciante dell'altra, che altro che demenza da Sifilide del "povero" psicopedonano! Questo "brav'uomo" che non sa se continuare o tornare sui suoi passi? I secoli cambiano ma gli italioti peggiori rimangono gli stessi, cialtroni, indegni, privi di CUORE!

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.08.12 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

" la seconda preoccupazione di Rigor Montis sono le intercettazioni. Prima obiezione: non sono affari suoi in quanto rappresenta un governo tecnico "

e se invece fossero proprio affari suoi( o meglio affari nostri?)? Hai visto mai che intercettando qualche malvivente si sia venuti a conoscere i retroscena della nascita del Governo Monti?
Chissà cosa si sono detti Monti e Napolitano, Monti e Berlusconi, Napolitano e Berlusconi, Berlusconi-Napolitano-Monti e Casini-Bersani e Alfano ? ecc ecc
Quindi per Monti mettere il BAVAGLIO si tratterebbe di legittima difesa di interessi inconfessabili e di malaffare

Paolo_R 19.08.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Irritante non è chi. Irritante è cosa! Come!
Sono seduti, tavola imbandita, chi paga? Irritante.
Gente in giro per gli scaffali a caccia di promozioni, di 3X2, di scampoli, spesso ingannata, cade nella trappola del "creativo" che ha studiato come inculare il "cliente" col prezzo con il 99 dopo la virgola e si è distinto con lo scodinzolo finale per il "megadirettore".
Irritante è che non paghino quel che stanno mangiando. Neanche il treno, l'aereo, l'auto, le multe, il cornetto, le vacanze, i portaborse... 'abbuò!
Non illudiamoci. Non ci sarà rivoluzione. Pochi avranno il coraggio, il tempo, la "capa" per farla. Troppi saranno spettatori... alla Fantozzi.
Meglio Gandhi: sorriso e inculo!
Meglio l'ammutinamento, lo sciopero senza sindacati, saturi di papponi.
Irritante la MOSTRUOSA entità dei costi di G7, G20, G14, G qualsiasi del cazzo!
Quanto ci costano le fondazioni, i parenti sistemati, i militari, le scorte, i consiglieri provinciali, regionali, gli editori, i i "prof di religione", i presidenti, i "consulenti", i figli di 'sta gente, i nipoti, i fratelli, i cugini... AAARRGGHH! Troppi argomenti! Irritante!
Allora è meglio calmarsi e studiarsi la strategia: se i pesci che sguazzano non ne vogliono sapere di andarsene, è facile: togli il tappo e lasciali senz'acqua!
Non pagare! Non "collaborare".
Quando tratti male il fruttivendolo che ci prova sul peso o ti rifila una pesca mezza marcia ti fai "afferrare per pazzo"! Ma cosa sono seicentomilalire! Ma chi le ha viste mai! Noi usiamo gli check! Quando i pesci ti sberleffano... collabori? Guardi Belen? Grande fratello?
Allora? Allora si strunz'!
Non hai capito che l'incantatore di serpenti suona quel che vuole!
Non è la musica! L'incantatore, il serpente, LO DISTRAE!
Partita a 19€ e ti toglie dal cazzo!
Troppe cose! Massoni, Gladio, Illuminati, EuroGendFor, Bildemberg, Ebr... Uahh! Allora? Il "cerchio magico"! Ah! Totò, Villaggio, Manfredi...! L'arte ci arriva prima, per questo l'artista è triste!

Umberto Fiordispino, trezzano rosa Commentatore certificato 19.08.12 10:24| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe!

Una piccolissima osserazione.

Nel lontano 1987 Bossi s'inventò sta pagliacciata della padania e tu da pochi anni hai fondato questo meraviglioso movimento!

Bossi è durato 25 anni sfruttando l'ignoranza del suo popolo buzzurro!

Tu avrai la riconoscenza da tutti quando i candidati eletti in parlamento avranno "carta bianca"..... (e lascia fare a loro)....!

Questo tuo movimento è tut'altro che quello leghista e persone intelligenti ce ne sono moltissime!

Se sbaglieranno sarà il tuo popolo che deciderà come e cosa fare.....!

Mozart @ Commentatore certificato 19.08.12 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Meeting Rimini al via, apre Monti parlando di
GIOVANI E SVILUPPO...ahahahahahahahah...........

e, venerdì il 'DUELLO' Fornero-Bonanni...ahahaha
ahahahah........................................

RISO AMARO, AMARISSIMO, prepazzia

anib roma Commentatore certificato 19.08.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=5Uv1u2Zox0I

Buona Domenica Blog!
Due risate fresche in una estate di M.....per dire grazie a chi ci dovrebbe dare un futuro:)
e dedicato anche ai media che raccontano ora per ora il nostro disastro come se fossimo in una specie di fiction mentre in realtà raccontano ma non denunciano nulla e non prendono nessuna posizione autonoma di denuncia se non quella indicata dall'editore!

Francesco Roma*****

Francesco Roma***** 19.08.12 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo al solito circolo vizioso.

Bisogna prima ridurre le tasse e favorire una riduzione spontanea dell'evasione o combattere prima l'evasione e quando e se si vedranno risultati, si andranno a ridurre le tasse?

Un po' un uovo oggi o una gallina domani...

Del resto i fatti sono:
- negli anni diversi hanno dichiarato di voler combattere l'evasione al fine di ridurre poi le tasse-->mai ridotte
- l'evasione FORTE non la si fa con gli scontrini ma con droga, contrabbando, prostituzione, corruzione, giochi di alta finanza!!!

Ora, qual è il livello oltre il quale un prelievo fiscale diventa illegittimo?
E badate bene non parlo di illegalità, dato che le leggi certamente non riflettono il volere del popolo.
Chi vorrebbe strappare il pane di bocca ai bambini per dare una bottiglia di champagne in + al minchionne di turno?

Siamo in uno stato nel quale, un professionista che fatturi 6k€ al mese, a torta finita, fatica ad avere l'equivalente di un impiegato...

Per contro, chi fattura milioni, grazie a residenze in Svizzera e giochini vari, paga poco e niente.

Risultato, sui redditi bassi si paga (irpef, inps, irap, addizionali, accise, ticket, autostrade, imu, spazzatura...) il 60% mentre i multimilionari, fanno l'elemosina al fisco, con qualche punto % e si strozzano di yatch e champagne...

E nessuno che metta in discussione il sistema, in cui chi ha tanto ha sempre di + e a chi ha poco, si toglie il pane di bocca...
No occorre fare GUERRA a chi vuole conservare almeno il 50%...

Non solo, grazie alla strada spianata agli esattori della trilaterale, si stanno anche gettando le basi per un potere del popolo sempre + ridotto...
Quindi, sempre meno denaro, sempre meno potere di contrattazione = SCHIAVI! ZITTO E PAGA!

L'importante è che ci sia il calcio, i reality... Un sistema inventato dai romani del resto.
Rende la sofferenza meno amara, distogliendo l'attenzione...

A me ricorda + il feudalesimo che la democrazia...

Ciro Di Matteo Commentatore certificato 19.08.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe le cose che dici sono vere e sacrosante qui in trincea dove noi viviamo la nostra giornata quotidiana si vive malissimo ma e' difficile pensare che qualcosa cambiera' accidenti ci hanno rubato anche la speranza leggo i tuoi pensieri li condivido ma faccio attenzione a non entusiasmarmi per non provare di seguito la cocente sensazione di un'ennesima delusione...andiamo avanti e cerchiamo di sopravvivere anche se la vedo tosta e dura l'inverno prossimo si prospetta davvero rigido ciao

Anna MARIA Fornabaio 19.08.12 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo articolo…però ormai sono sfiduciato si susseguono le repubbliche i governi i partiti ma nessuno riesce a fare qualcosa di radicale per cambiare il flusso dei malaffari italiani; ad esempio abolire la moneta e rendere così tutto tracciabile elettronicamente, sparirebbero oltre che l’evasione anche la mafia, la prostituzione, le droghe (come fai a pagarle?)…l’unica magra speranza che ci rimane, purtroppo, è che la crisi degeneri e le masse si ribellino per fame…fa ridere anche il fatto che quando il dirigente dell’Ansaldo, Roberto Adinolfi, è stato ferito ad una gamba dalla FAI monti giustamente ha minacciato immediatamente di ricorrere addirittura all’esercito ma dopo 60 anni di morti (non feriti) di mafia nessuno si sogna neanche di citare l’esercito per tentare di contrastare una piaga italiana così grossa…e solo questo per mè è sufficiente per capire che nessuno vuole cambiare nulla in questo paese corrotto e che il cambiamento potrà avvenire solo con una rivolta.
….e le intercettazioni dei nostri politici…..ha ha ha ha…ormai neanche i truffatori più sprovveduti usano il telefono per le comunicazioni bollenti…eppure i nostri politici continuano a farlo, i casi quindi sono due: o sono veramente stupidi oppure sono così arroganti da ritenersi al di sopra di ogni controllo!!! Eparrebbe la seconda visto che ogni volta che salta fuori un'intercettazione si parlano più di cambiare la legge sulle intercettazioni che del merito delle telefonate.

Luca Narelli 19.08.12 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Provvedimenti del M5S stelle...da inserire nel Programma Elettorale:
1-intercettazioni:sì,sì,sì,sì.....
2-Obbligo per tutti gli insegnanti e scuole di ogni ordine e grado di indicare il "libro equivalente usato)!....
3-cancellare dalla costituzione, la possibilità di nominare un governo tecnico;
4-abolire la norma costituzionale che prevede la nomina dei Senatori a Vita;
Sciopero del Libro di TESTO....!!!!e decreto per ammettere gli studenti con libri diversi da quelli indicati dagli istituti..!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 19.08.12 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hei! loro ti vogliono così:
http://www.youtube.com/watch?v=Y1RWxPMSe3E

Dino Citta 19.08.12 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Votate questa proposta nel Forum nazionale del Movimento 5 Stelle...
E' molto importante...

Magari come luogo scegliamo la Sicilia, con lo slogan"Liberi dalla mafia e dagli incantesimi"

Condividete!!!! e votate.....

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/08/nuovo-woodstock-5-stelle.html

Giuseppe Cortese(meetup Crotone) 19.08.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Dalla Sardegna buona giornata a Tutti, e che DIO ci aiuti.!
Mar L.

****************

Dio ci aiuti.....?

Ci aiuti a sopportare ogni giorno questi criminali e principalmente coloro (dal papa al curato) che ci fanno credere che soltanto "Lui" ci può salvare?

Ho visto moltissime atroci ingiustizie nella vita e mi chiedo se tutto ciò faccia parte della "sposorizzatissima" "giustizia divina" recitata quotidianamente nelle omelie!

"Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia, perché saranno saziati"

Veramente ridicolo!

Da quando sono nato sono affamato ed assetato di giustizia ma non sono mai stato saziato!

Ma dai Mozart sei proprio ingenuo....s'intende nell'eternità.....!

Ma l'eternità che cos'è?

Mozart @ Commentatore certificato 19.08.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.Ieri ascoltavo (senza guardarlo perchè avevo altro da fare) RAINEWS 24. Il canale di news satellitare della Rai. Quello diretto da Corradino Mineo...che dicesi di "sinistra".

Forse il nostro è a godersi le meritate vacanze e qualche suo/a giornalista ne approfitta.

Sentite come hanno dato la NOTIZIA di NUOVI INCENTIVI ALLE SCUOLE PRIVATE (la maggioranza delle quali in mano alla Chiesa Cattolica)

"Monti ha deciso nuovi "investimenti" (investimenti??? e de che?..ndr) alle SCUOLE NON PUBBLICHE"

ALLE SCUOLE NON PUBBLICHE!

Capite? Si vergognano perfino di dire che, eludendo la Costituzione, i CITTADINI ITALIANI TUTTI...ANCHE QUELLI NON CATTOLICI devono foraggiare con i SOLDI DELLE LORO TASSE LE SCUOLE PRIVATE! Mentre quelle pubbliche cadono a pezzi!

Capite come anche giornali che dovrebbero essere più obbiettivi trattano la notizia per prendere per il culo gli italiani?

Perchè dire "SCUOLA NON PUBBLICA" (mi verrebbe da ridere se non ci fosse da piangere) fa meno effetto sull'ascoltatore che sentendo dire "SCUOLA PRIVATA" potrebbe avere una qualche reazione specie se è un cittadino che forse ha sentito dire che LA COSTITUZIONE DI CUI SI RIEMPIONO TANTO LA BOCCA CERTI POLITICANTI...VIETA ESPRESSAMENTE CHE LE SCUOLE PRIVATE SIANO FORAGGIATE DALLO STATO!

Un pò come quando Bruno Vespa negli ultimi "comizi" di Veltroni e Berlusconi alle ultime elezioni Nazionali la sera prima mise bene in vista proprio sulla testa di Veltroni il cartello "TASSE" che si trasformò come per magia...(o con sottile TAPPETINISMO) la sera dopo in cartello con la scritta "IMPOSTE" invece sulla testa di Berlusconi

Il termine "imposta" fa meno effettto sull'immaginario collettivo del termine "tassa".

Per lo stesso motivo che hanno chiamato "TICKET" L'ODIOSA TASSA SUI FARMACI, GLI ESAMI E LE CURE SANITARIE.

Vuoi mettere quanto è più "carino" il termine Ticket invece che TASSA?

Tanto sanno che gli italiani sono abituati a prendersi nel culo di tutto purchè glielo si infili con un certo garbo.

Dino Colombo Commentatore certificato 19.08.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VI CONOSCIAMO.

(Intervento specialmente dedicato alla vile redazione del CORRIERE DELLA SERA, dalla parte della censura e della repressione)

Sappiamo della angusta cella da dove venite, dei vostri padri e delle vostre madri senza vergogna che vi hanno indirizzato a soffocare la spontaneitá.

Vi hanno guidato a reprimere il sentimento e la libertá, ad accettare la loro infelice autoritá.

Conosciamo le vostre scuole dove vi siete esercitati a piegare la vostra mente al nozionismo e al dogmatismo della ottusitá.

Ne siete usciti con la conoscenza precisa per poter stabilire il comando sopra la altrui libertá.

Avete occupato i luoghi della politica storpiando il suo progetto di intelligenza a macchinazione e mafia per imporre il vostro potere.

Avete usurpato la informazione e la cultura per farne voci autoritarie della vostra menzogna e inadeguatezza.

Vi siete appropriati delle sedi della giustizia per poter dettare la legge della vostra prepotenza

In nome del popolo lo avete diviso e messo una parte contro l´altra per esercitare meglio la vostra ottusa repressione.

Avete eretto un pesante apparato statale burocratico a castello della vostra viltá per poter avere l´inquestionabile diritto di reprimere e sfruttare chi onestamente lavora e produce e umiliare all´impotenza chi disperatamente cerca lavoro e non lo puó trovare.

Avete piegato la intelligenza e la operositá del Paese al vostro ottuso e ignorante egoismo.

Stiamo prendendo totale coscienza del vostro essere senza anima e sentimento.

Vogliamo ricacciarvi nella vostra angusta, vile e sudicia fogna.

VIVA LA LIBERTÁ !

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 19.08.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento

MA CHI VUOLE INDAGARE PER EVASIONE FISCALE? INCOMINCI DAL PARLAMENTO E DAI SUOI MINISTRI INCOMINCIANDO DA PASSERA INDAGATO PER EVASIONE FISCALE, e come tutti gli altri emulatori di berlusconi entrati in politica per sottrarsi alle leggi dello stato

emi m., crema Commentatore certificato 19.08.12 09:26| 
 |
Rispondi al commento

quello che piu' mi indigna e' che questi Signori Bocconani credono che stanno facendo bene all'Italia intesa come popolo.Pero' l'Italia e' divisa tra il popolo che mangia e beve gratis ed in piu' aumenta i suoi sporchi beni mobili ed immobili, disonesti, cioe', e tra quelli che pagano le esose tasse e mangiano poco per risparmiare facendo cos' il bene delle banche affamatrici con il consenso dei bocconiani che non si avvedono della discesa del popolo onesto.I propositi sono una cosa e le azioni conseguenti sono un sono.Lotta all'evasione e' solo pubblicita'le intercettazioni servono per scovare coloro che operano al buio control'Italia onesta.Gli italiano onesti anche se intercettati cosa fanno? Nulla perche'sono onesti.Poi volevano far rien trare i nostri cervelli consegnati su un piatto d'argento alle varie nazioni che ne godono ed invece l'esodo continua.Vergogna tutta italiano, i migliori se ne vanno e restano i figli di onorevoli, cooptanti eccetera che non valgono i fuoriuscirti. Vergognatevi Bocconiani e noi....andiamo tutti aff......o

aldo abbazia 19.08.12 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Rimini, Meeting di Comunione e Liberazione al via

600 volontari (altri 3 mila sono in arrivo)....

che bello vedere tanto volontariato, gente che si presta, presumo gratis, per far si che sta manifestazione abbia successo.

poveretti, saranno stanchi morti, perchè credo che sti cattolicissimi volontari prima di far un passo a codesta festa, siano passati per l'aquila con le carriole a spostar qualche maceria e poi via di corsa in emilia, ad aiutate i recenti terremotati, come vuole lo spirito cristiano.

o no?

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Questo sistema mafiopolitico e questa plebaglia di vecchi corrotti va fermata con la forza e con la lotta dura. Non possiamo credere che con le maniere democratiche si possa risanare un paese affetto da cancro conclamato. La terapia è più efficace se più dura e mirata! Le chiacchere sono solo aspirina.

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 19.08.12 09:22| 
 |
Rispondi al commento

E' un gran merdaio. Riconfermeremo, alle future elezioni, le associazioni per delinquere che tengono in vita questo governo illegittimo.

aldo volpe, Bari Commentatore certificato 19.08.12 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pussy Riot contro Medvedev...
all'interno del link filmato con scene di sesso ESPLICITO!

http://www.unita.it/mondo/pussy-riot-domani-il-verdetto-br-e-nadia-e-un-icona-globale-1.438244

In quest'altro invece un po' di commercio di libri sexy e porno gestiti direttamente da alti prelati con affari da 1,6 miliardi:

http://www.buchreport.de/nachrichten/handel/handel_nachricht/datum/2011/06/14/rueckbau-und-rekorde.htm

e questo e' tutto!

simm d., Uxmal Commentatore certificato 19.08.12 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La "minestrina" Fornero in vacanza al Forte di Bard in Val d'Aosta ha rilasciato un'intervista in cui si AUSPICA che le imprese alla luce della SUA riforma sul lavoro in merito ai Contratti di Partecipazione agli Utili convertino tali contratti in Contratti a Tempo Indeterminato.
- la risposta del "mio imprenditore" è stata: Vi annullo il contratto; Createvi una srl!
risultato: 12 persone in statto confusionale che non hanno nessuna voglia di impiccarsi con questa corda.
Conclusioni:
- Un Ministro non si AUSPICA.
- Un Ministro Guida, Impone, Favorisce, Controlla.

Una "minestrina" alza il ponte levatoio e si barrica dietro ai merli.
Ma vaffainbrodo!!!

antono amato, torino Commentatore certificato 19.08.12 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=22wgp2rY6D4

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 19.08.12 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti ha perso la sua occasione. A febbraio, con lo spread calato sotto 370 grazie ai mille miliardi pompati dalla Bce alle banche, il Governo ha avuto due mesi di tempo per mettere mano alle uniche due manovre in grado di frenare la speculazione contro di noi: un radicale piano di tagli a spesa pubblica e tasse per rilanciare l’economia e i consumi; un grande piano di dismissioni pubbliche per abbattere il debito. Poco o nulla è stato fatto. Ora il tempo stringe. Con il rischio che la pressione dei mercati - che per considerare sostenibile il debito italiano cercano una garanzia europea che non c’è - giunga al punto di rottura. Monti ha scelto la saturazione delle entrate, convinto che una rude lotta all’evasione, combinata a tasse record e deficit zero, possa stabilizzare il debito. La buona notizia è che l’operazione potrebbe riuscire. La cattiva è che non solo il paziente morirebbe, ma inizierebbe un avvitamento depressivo che presto si farebbe irreversibile.
Dunque occorrono iniziative di rottura, non di galleggiamento. Primo: i tagli alla spesa non possono essere un miliardo l’anno per tre anni, com’è scritto nella spending review, ma almeno dieci volte tanto e per finanziare un’uguale riduzione delle tasse su produttori e famiglie.
Secondo: l’Italia rischia di pagare fino a 90 miliardi annui di interessi sul debito. Un disastro che ammazzerebbe nella culla qualsiasi vagito di crescita, rendendo vani tutti i sacrifici. Inoltre, il fiscal compact ci impone manovre da 40 miliardi l’anno per i prossimi 20 anni: significa ogni anno una finanziaria da 130 miliardi. Il Paese non reggerebbe, oltre allo spread crescerebbero solo le folle di mendicanti. Per evitarlo c’è una sola strada: abbattere debito vendendo patrimonio pubblico. Ma gli attuali valori di mercato sono troppo bassi. Che fare allora? Infilare immobili e partecipazioni nazionali e locali in un fondo che li valorizzi e li metta a reddito. In attesa di vendere.

Domenico Lico, Mileto Commentatore certificato 19.08.12 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARTE 2 di 2

Sono e siamo stanchi, di prendere il telecomando semplicemente per cambiare canale e abbassare o aumentare il volume.! Sono e siamo stanchi di stare seduti senza poter intervenire, facendo domande e ricevendo risposte.
Nel momento che Tu parli con una, due, tre o più persone, state pure tranquilli che quelle persone non portano uno due o tre voti, ma molti, molti di più, e non per averlo sentito in TV, ma perché tu gli hai spiegato il come, il quando, e il perché, delle cose. Tu, personalmente tu, e nessun altro.!!. Molti lo chiamano “scomodarsi” per gli altri, io lo chiamo ALTRUISMO D'INFORMAZIONE.

A ciascun individuo la propria cura.
E non una cura per tutti gli individui.

Nei tempi che furono, non ricordo il cantautore, ma ricordo il ritornello di una canzone (SIAMO DIVERSI, MA TUTTI UGUALI ...), spero non sia cosi.!
Infine e concludo, sé facciamo ciò che hanno fatto o che fanno tutt'oggi e tutt'ora gli altri, dov'è sta la nostra DIVERSITÀ. Ma allora mi chiedo e Vi chiedo: siamo il NUOVO che avanza, o il VECCHIO che torna??!!!

Mare aspettami.. arrivo. Dalla Sardegna buona giornata a Tutti, e che DIO ci aiuti.!

Mar L. Commentatore certificato 19.08.12 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARTE 1 di 2

Come ho sempre detto e scritto sé il M5S, vuole vincere le elezioni alla “GRANDE” deve abbandonare il tradizionalismo che ci trasciniamo da decenni. Molti lo definiscono il “vecchio” in quanto si è entrati in una nuova era, ricca di informazione e informatizzazione, ricca di idiomi e non certo priva di dogmi o tabù . A fronte di quanto scritto, ed in modo papale papale: il voler esercitare la Democrazia dall'ALTO, quotidiani e TV, sia essi nazionali che locali. In alcuni momenti, vedi la “ricercata” alleanza, del On. Di Pietro a Beppe, l'aver utilizzato una TV nazionale per smentire una provocazione faziosa e senza fondamento e stato più che lecito, e qui non ci piove.
La Democrazia PURA quella REALE, si esercita dal BASSO (CONTATTO DIRETTO e non schermo televisivo) e può essere esercitata in diversi modi.
Sappiamo con certezza, ma questo non vale per tutti (vedi raccomandati), che le persone d'oggi, hanno fame di sapere, ma anche di una pacca sulle spalle e di una stretta di mano. Alle persone d'oggi, bisogna spiegare loro, perché si fa questo e non si fa quest'altro. Esse, hanno bisogno di comunicare, di farti una domanda e nel breve tempo ricevere una risposta.
Siamo 60 milioni, il numero e grande anche per il M5S. Io penso di no.!! Dipende da quanto ci crediamo, dipende dalla volontà e dipende sopratutto dal fattore tempo/denaro che ciascuno di noi può dare.

Mar L. Commentatore certificato 19.08.12 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Amaramante BELLO!!! BEPPESTRADAMUS

wiwa la parre 19.08.12 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Conversazione in un bar di periferia 13...

Benito…Toccare l’acqua del mare e` diventato…come toccare l’acqua miracolata della madonna di Lourdes…troppo troppo traffico per fare trenta chilometri piu` di cinque ore…
Disoccupato…I lidi sono diventati dei bunker…
Peppe o magliaro…Ma quali bunker sono delle cassaforti…parcheggio cinque euri lettini obbligatori sette euri a persona io ho tre figli fatevi il conto…
Sasa` il femminello…Non si puo`entrare lo stereo la pizza di maccheroni il fiasco di vino i racchettoni il pallone che cazzo i lidi sono diventati dei campi di lavori forzati…
Spinellato…la colpa e delle privatizzazioni…le spiagge libere sono state carcerate…
vecchio pensionato…le privatizzazioni sono un bene per tutti poi noi a Napoli le sfruttiamo a modo nostro…
Senza fissa dimora…sulla domiziana ormai vendono di tutto…tutto privatizzato medicina a buon prezzo con scadenza immediata…benzina a un’euro a litro mista al trenta per cento d’acqua…taxi fermi per scopare con sorveglianza speciale del tassista…
Barista…da dove sono usciti quei riscio`che corrono piu` delle macchine certo che i cinesi sono piu` furbi degli italiani dobbiamo ammetterlo…adesso privatizzano pure i nostri sogni…
Margherita…ma che dite i finazieri le pagano le tasse…i dipendenti rai lo pagano il canone io non capisco piu` niente…
11 LUGLIO 2006

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 19.08.12 08:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rivoluzione per esigenza

Gli occhi spalancati della dignita’

si perdono nei meandri della miseria

genitori morsi dai fallimenti

elimosinano con gli animi scippati

dagli interessi di strozzini autorizzati

per provare a sfamare bambini malnutriti

la sopravvivenza striscia assetata

nel freddo dell’inverno con l’acqua

chiusa per mancanza di pagamenti di bollette

o riscaldarsi con l’alito moribondo

avvolti nell’inverosimile livore

per chi ha tagliato senza pieta’

l’energia elettrica

milioni di esseri umani

chiusi nelle stanze ovattate

della livida disperazione

cavie di sofferenze disumane

private del tutto

rivoluzione per esigenza

quando lo tsunami poverta’

di milioni di corpi armati di calci

pugni morsi non risponderanno

piu’ al comando di cervelli annebbiati

e trascineranno tutto e tutti

nelle acque tempestose del mare dell’inferno

come giusto che sia…

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 19.08.12 07:48| 
 |
Rispondi al commento

Arrivederci Arizona
disfunzione mentale
l’arcano apocalittico
s’inchioda nelle alture
della devastazione
l’attentato sventato a palo verde
della piu’ grande
centrale nucleare americana
le montagne rosse del canyon
sembrano milioni di fiumi di sangue
e polvere intossicata di livore
estratti dalle veni dei pellerossa
i pochi rimasti sono chiusi
in riserve-lager bevendo whisky scadente
cavie moderne esperimenti hitleriani
la pelle dei deportati non viene piu’
tatuata con un osceno numero di riconoscimento
la bilderberg oggi mette sotto pelle
microchip per controllare
la carne usata delle cavie
e l’aipac corrompendo politici
di destra sinistra e centro
allattandoli al seno vizioso
del favoreggiamento
progetta nuove guerre mentali e disumane

arrivederci Arizona
sul grande lago argenteo
ai piedi del red rock
urlo arrivederci in silenzio
mentre lo scempio di
due fumanti ciminiere
di fabbriche tossiche o inceneritori
assassini spandendo veleno
tappano la bocca ad un tramonto commovente…

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 19.08.12 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Disastro ambientale BP

Cormorani e esseri umani
spiccano il volo lasciando
un mondo assurdo manipolato
da bestie disumane chiamati uomini
inchiavicate in balordi affari
creatori di disastri ambientali
spiumati dal martirio svolazzano
gli undici operai bruciati
saltati in aria insieme
alla deepwater horizont
urlano chiedendo verita’
del vostro consapevole massacro
senza colpevoli

dividenti e titoli in borsa
verranno quotate inguariblili malattie
esacerbazione di malattie respiratorie
patologie della pelle (follicoliti cutanee)
di aumento dell’incidenza di tumori
aumenti degli aborti spontanei
neonati di basso peso alla nascita o pretermine

il danno all’industria locale della pesca
100 000 barili di idrocarburi al giorno
che fate ingoiare con prepotenza
creata dal vostro scellerato scempio
coinvolti nel vostro genocidio
o mattanza cruda avvelenati
dalla vostra incapace stupidita’
numerose specie di pesci tartarughe marine
squal idelfini e capodogli tonni
granchi e gamberi ostriche, menhaden
varie specie di uccelli delle rive
molte specie di uccelli migratori pellicani
strilli impazziti di una musicalita’
che esce dagli orrori di lager
s’aggrappano ai dorsi di stelle marine
inchiodate negli abissi del mondo
dell’assurdo commercio
albergato da corpi di anime mascherate
di imbrogli che uccidono per interessi

bruceranno altri oceani
per i vostro egoismo
nelle mani vi troverete
solo la merda di satana
trasformata in banconote
che vi fanno accelerare
i battiti dei vostri infami cuori
che non conoscono amore…

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 19.08.12 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Ora ci dicono: chi ha rovinato l'Italia e stato l'evasore, non dicono che sono stati loro stessi, i politici, incompetenti e collusi, ma veramente monti pensa che in Italia ci sono degli imbecilli.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 19.08.12 07:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensate cosa potrebbe fare l'Italia fuori dall'Euro e se potesse stampare moneta sovrana con deficit positivo:
- ristrutturare tutte le caserme
senza svenderle
- ristrutturare tutte le case di pena
- ristrutturare tutte le proprietà dello Stato senza svenderle
- bonifica dei letti dei fiumi
- messa in sicurezza di tutto il territrio contro alluvioni e valanghe
- ristrutturazione acquedotti
- finanziare le ristrutturazioni di case private con materiali a risparmio energetico
- detassare benzine
- detassare elettricità

si potrebbe continuare all'infinito

Cane Silvestro Commentatore certificato 19.08.12 07:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo, ma perchè non ti sentiamo mai parlare dell'Euro ?
Maroni ha già annunciato un referendum per uscirne, i grillini voteranno ? e come voteranno ?

Cane Silvestro Commentatore certificato 19.08.12 07:28| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE BEPPE!!!
E Bersani con quel masokista che si divertono alla faccia di ki ha dato il voto a Bersani e tutta l italia!!!
E quando vedo i miliardi di interventi su tuoi posti da gente che ha votato Bersani senza ancora vergognarsi MI FANNO SKIFO.
Vero una a caso Viviana!!!

GRANDE BEPPE
GRANDE BEPPE
Ottimo post

Fai capire anche i cialtroni che hanno messo una croce al PD SI DEVONO VERGOGNARE E STARE ALMENO ZITTI PENTENDOSI COME CANI!!!!!

Roberto Venturi 19.08.12 06:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Firma la petizione a favore dei giudici di Palermo

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/08/09/zero-tituli-2/321269/

viviana v., bologna Commentatore certificato 19.08.12 05:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leandro scrive:
Favia NON ha usato PUBBLICA moneta per PRIVATI affari,in quanto ha comprato spazi tv per informare sull’amministrazione 5stelle e controbattere alle illazioni dei politici.Ha denunciato e messo a bilancio tutte le spese

DOV’E’ l’ uso PRIVATO e PERSONALE ?

Considerando l’alto rischio che è il M5S per i partiti non c’è da meravigliarsi che ogni ”peto” grillino sia evidenziato dagli organi di stampa nazionali come un’esplosione atomica.Tali organi vivono di fior di finanziamenti statali e di sicuro con l’avvento del M5S non sarebbero più foraggiati
Avvicinandosi le elezioni,Grillo sarà sempre di più il nemico comune contro cui coalizzarsi e da abbattere mediaticamente e chi usa solo tv e giornali abboccherà,favorendo la perpetuazione della casta con il suo astensionismo

FAVIA ha detto:
”Avevamo un contratto con 7 Gold per 200 € al mese.Ho sempre richiesto che nelle interviste a pagamento non mi facessero domande sulla politica nazionale,ma solo sul mio lavoro in Regione,come è previsto e consentito dalla legge 150 del 2000.La Giunta ha 31 giornalisti e 40 comunicatori,noi dobbiamo difenderci e far sapere cosa stiamo facendo.Le spese per le partecipazioni a radio e tv sono state tutte pagate coi soldi del gruppo e rendicontate sul sito,dove abbiamo specificato che erano interviste a pagamento.Se faremo un altro contratto pretenderemo che anche in tv appaia in sovrimpressione che quella è una comunicazione a pagamento»
Questo è sciacallaggio mediatico
I Consiglieri M5S,secondo il loro statuto, trattengono dalla retribuzione Regionale solo € 2500 come stipendio personale e destinano tutto il resto ad attività di promozione sociale e politica secondo i fini stabiliti dal Movimento
Grillo ha detto:”Chi va in televisione va al suo funerale"
Meno ci si confonde con la massa collusa del passato e meglio è
Starà a Grillo decidere se Favia,che non ha fatto niente di illegale o per suo vantaggio personale, ha tradito o meno lo spirito del M5S.A me sembra di no

viviana v., bologna Commentatore certificato 19.08.12 05:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e smettiamola con st'idiozia di Monti non eletto... visto Berlusconi? E lui era stato eletto... visti molti dei precedenti disastri eletti? insomma se il popolo italiano è idiota ed elegge incapaci, meglio un capace non eletto che un milionario ridens incapace eletto... ma poi voglio dire... chi sarebbe st'altro primo ministro in alternativa a Monti? Dai datemi una bella risposta motivata!

mario contrucci Commentatore certificato 19.08.12 04:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spero che la foto di questi due la tolgano in fretta:rischio di rovinare lo schermo del pc a forza di sputi.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 19.08.12 04:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la cosa che odio di più è quando mi dicono:bisogna essere virtuosi.ai miei tempi i padroni chiamavano virtuosi i crumiri ed i leccaculo.quelli che per guadagnarci qualcosina non esitavano a tradire i loro compagni.non credo che oggi sia diverso:uno stato virtuoso è quello che opera per il bene dei banchieni e dei tedeschi.allora sapete che vi dico?virtuosi ci siete voi e tutte le vostre famiglie.come faccio io ad essere virtuoso se il mio più grande sogno è riempirvi di pedate nel culo?

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 19.08.12 04:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se monti e tutti i politici fanno la lotta all'evasione non me ne fotte un cazzo.non mi interessa quello che fanno o dicono.non mi interessano le loro leggi.sono semplicemente i miei nemici ed io ho un solo scopo sconfiggerli.finche ci sono loro io sto con gli evasori.chiunque faccia qualcosa per danneggiare loro è mio amico.finche ci sono loro non esiste lo stato.se siamo un popolo abbiamo un solo scopo:liberarci dagli oppressori.poi saremo noi a fare le leggi e ad occuparci di evasione fiscale.a loro non riconosco questo diritto.sono solo degli abusivi.CACCIAMOLIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII.altro che lotta all'evasione.ma poi,di che evasione parliamo?in italia non si pagano le tasse.si paga il pizzo.quindi chi evade cerca solo di non pagare il pizzo.ma lo sapete cosa sono le tasse?sono i soldi che il lavoratore paga, in base alla propria capacità contributiva,per comprare i servizi e per aiutare i meno fortunati.vi pare che sia questo l'uso che i vampiri fanno dei nostri soldi?quindi smettiamo di parlare di evasione e rimandiamo tutto a quando ricostruiremo l'italia.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 19.08.12 03:41| 
 |
Rispondi al commento

Veramente questo movimento che ho apprezzato sin dalle sue origini, mistadeudendo ogni giorno di più. Non sono solo i giornalisti servi a mettere in cattiva luce il leader Beppe Grillo (e che lo facciano è sotto gli occhi di tutti), il problema è che ci riesce benissimo da solo.
Spiegami oh grande vate di tutto lo scibile umana, perchè va bene far pagare le tasse al grande imprenditore o allo scudato ladrone, ma non........ai macellai, ai ristoratori, agli agriturismi......ai comici ? Sei anche tu un campione di qualunquismo come la casta che ci ha governato per anni. Ti sei messo a lisciare il pelo ai piccoli evasori proprio come fece il Berlusca qualche anno fa, perchè vuoi anche il loro voto.
Beh! intanto ti posso annunciare che dopo oggi HAI PERSO IL MIO.
Con malriposta stima Alberto

alberto frati 19.08.12 03:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO! io le tasse,con questi canoni comuni,non le voglio pagare,mi dispiace,sarò pure un uomo di merda, non mi interessa,questa gente che chiede i miei soldi e i miei sacrifici,mi ha già condannato ad una vita di stenti e fame..chissà se riuscirò a mettere su famiglia entro i 30,chissà?ma penso che se non comincerò a tirare bombe sarò difficile,sta gente deve andarsene,devono dirmi cosa fanno con i miei soldi,darmi conto di ogni centesimo che entra che esce,e deve chiedermi l'autorizzazione ad usarli,perché ssono miei,e di tutti gli italiani che si fanno il mazzo dalla mattina alla sera,poi che secondo me,i veri evasori non sono i medio poveri,quelli non pagano perché non hanno,i veri evasori sono i miliardari,alla briatore.. sn loro che per tenersi in una posizione di vantaggio e potere economico mandano allo sfascio tutto il resto.. e dite ai signori commercianti che i centesimi sn soldi,hanno valuta,e valgono,non accettandoli si danneggia l'economia la moneta e alla base dell'economia,non accettandoli danneggiate voi stessi e gli altri. proprio come gli evasori fiscali.. voglio che sia fatto il referendum che stabilisca lo stipendio massimo dei parlamentari,e che stabilisca il costo massimo annuo di tutta la politica,e che abolisca per sempre i soldi pubblici ai giornali,perché un ente privato deve godere dei soldi pubblici,allora come dite voi,anche le altre aziende che producono latte hanno diritto a dei contributi,anche i carrozzieri,e gli spazzini,perché anche loro sono indispensabili (anche più visto in che modo usate il vostro potere,e i nostri soldi)i costi della carta,non devono sottrarre soldi alla salute,se i lettori muoiono voi perdete sia i soldi delle vendite sia i contributi (i furti) pensateci,invece che scrivere silvio e bello con il suo capello,di cammello.. oppure no:CHI LEVERA' LA CONCORDIA DALLO SCOGLIO?
mi pare un gran bel titolo,chissà..oppure no,fa turismo come la madonna,basta una statua in un angolo,a fare cassa,e anche la stupidità umana

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 19.08.12 02:51| 
 |
Rispondi al commento

Il grosso danno per la percezione del paese all'estero?
Ma la percezione del grosso danno ce l'abbiamo noi italiani... PIRLA!
Siamo noi, anzi VOI, che oscurate la capacita' degli Italiani all'estero. Monti e' un Banchiere, deve tornare a fare il banchiere, lo stato deve tenerle sotto la banche, le deve controllare, come fa monti a controllare se stesso. Rendiamoci conto che se non riesce a fare una legge degna di chiamarsi legge contro la corruzione probabilmente e' il primo a non avere interesse a farla. Le elezioni, dobbiamo vincere le elezioni, e andarci al più presto, e non comunicare piu' tramite i giornali o la tv. Ci stanno togliendo credibilita' . SVEGLIAMOCI..,.....altrimenti ci troveremo nella...ME.... Ci siamo gia'.

Massimiliano padova 19.08.12 02:44| 
 |
Rispondi al commento

e poi dicono che i politici o tecnici non sono riconoscenti !!!!!!
Per me Monti senatore a vita, per te Napolitano silenzio per l'eternità

carmelo ioppolo 19.08.12 01:06| 
 |
Rispondi al commento

Salve, complimenti vivissimi A BEPPE X TUTTO CIO' CHE STA FACENDO X QUESTO SCELLERATO PAESE, detto cio' sento il dovere di rispondere a tantissima gente che scrive un mondo di grandi CAZZATE su questo blog, e sopratttutto non hanno capito un cazzo, la guerra scatenata dAl fisco alla ricerca degli evasori, non e' altro che una guerra dei POVERI, metterci l'uno contro gli altri, piccoli e medi imprenditori costretti molte vote e varie peripezie x poter andare avanti con uno stato assassino, associato a gruppi di delinquenti - EQUITALIA,IN OGNI CASO PRIMA DI DIRE STRONZATE ED ACCUSARE CHI E' COSTRETTO A LAVORARE X RAGIONI DI DIGNITA' E RESPONSABILITA', BISOGNA STARE DALL'ALTRA PARTE, VIVERLE LE COSE IN PRIMA PERSONA,X POI CAPIRE........E PAGARE SULLA PROPRIA PELLE.... poveri stronzi illusi non avete capito che fate il gioco di questi pervertiti, che diffondono attraverso i loro canali tv giornali comprati e pagati con i nostri soldi, cosi facendo non si risolvera' mai niente, LORO SONO I VERI LADRONI, PARASSITI E VIGLIACCHI CHE DA ANNI PRENDONO X IL CULO TANTI FESSACCHIOTTI, DESTRA SINISTRA- SINDACALISTI - E MONNEZZE VARIE. svegliatevi, ragionate, facendo la guerra dei poveri non si otterra' mai niente loro vi raggirano con false promesse, chi non ha peccato scagli la prima pietra, il moralismo del cazzo non serve. GRAZIE BEPPE ANDIAMO AVANTI PRIMA O POI SFONDEREMO IL MURO..........POI SI VEDRA'

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato 19.08.12 00:46| 
 |
Rispondi al commento

E queste indagini sono PER REATI COMUNI:

"Caso Dell'Utri, i pm chiamano
Le condizioni di Berlusconi
Il leader pdl presenterà una memoria tecnica. L'obiettivo è lo status di «testimone assistito» con la facoltà di non rispondere"

http://www.corriere.it/politica/12_agosto_18/caso-dell-utri-i-pm-chiamano-le-condizioni-di-berlusconi-paola-di-caro_c1297a42-e8ff-11e1-b806-99ce9fc5f07d.shtml

Immunità, strafottenza ed impunità.

Ma per monti il problema sono le intercettazioni di un indagato che chiama alla presidenza della repubblica.

Primo:Ma se non si puo' intercettarlo ne ascoltarlo mentre parla con indagati..come si potrebbe dimostrare l'alto tradimento?
( deve fare outing? )
Secondo: i delinquenti possono chiamare liberamente il presidente?

Anton Ross, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.08.12 00:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo Stato di San Paolo (Brasile) permette di detrarre qualsiasi tipo di spesa, dal caffè all’abbigliamento e così facendo in tre anni le entrate fiscali sono aumentate del 23,3%.

Non è necessario conservare montagne di scontrini, perchè tutto passa attraverso i registratori di cassa collegati via Internet (!) all’agenzia delle entrate.

Quando il cittadino si registra al programma (obbligatorio per i negozianti) e quando acquista un bene, comunica il proprio Codice Fiscale al venditore che batterà i dati sulla cassa e l’operazione verrà inviata in automatico al Fisco.

Il risultato è che il cliente potrà scaricare il 30% dell’Icms (l’Iva brasiliana) che gli verrà versata in banca tramite bonifico oppure detratta delle imposte a fine anno.

(E qui vi rimando alla velocità del nostro Stato nel rimborsare il cittadino delle somme dovute…)

Secondo Diego Corrado (docente di diritto commerciale alla Bocconi) questo sistema ci permetterebbe di raccogliere un gettito aggiuntivo di 1,5 miliardi di Euro all’anno. Senza aumentare l’Iva.

fonte: http://paoblog.wordpress.com/2011/09/30/economia-26/

Conclusione: esistono vari metodi facili da mettere in pratica per combattere l'evasione; la realtà è che in Italia i partiti NON vogliono combattere l'evasione.

mic.r. 19.08.12 00:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c.a. Silvanetta:

"Mi spieghi che ci fa una 'compagna' su questo blog, oltre a criticare incessantemente Beppe e il MoVimento ed oltre a scrivere ciò che sente alla tivvù?"
silvanetta ore 23,17
°°°°°°°°°°°°°
Mi sono riletta attentamente tutte le regole del blog e non c'è scritto da nessuna parte che sia proibito scrivere a chi, con palese disprezzo, tu chiami 'compagna'. E neppure c'è scritto che ti si debbano dare spiegazioni in merito.
Quale ruolo hai tu sul blog per stabilire chi può scrivere e chi no, cosa scrivere e cosa no?
Sarebbe ora di parlare chiaro e specificare che il blog è riservato a coloro che accettano acriticamente qualunque cosa scriva e dica Beppe Grillo o chi per lui.
Così è chiaro una volta per tutte che il Movimento è chiuso al confronto, che possono scrivere soltanto i bravi soldatini e che concetti come "libertà di opinione" e "democrazia" vi sono sconosciuti.

Est . Commentatore certificato 19.08.12 00:13| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La lotta all'evasione, la lotta alla corruzione, la lotta alla mafia sono cazzate.

Ce più evasione, ce più corruzione, ce più mafia di qualche anno fa.

Ma sarà perché a guidare l' Italia ci sono gli evasori, i corruttori. i mafiosi ?

Mi sa di si.

Roberto Fengio 19.08.12 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRIMO: Sono un cittadino che ha uno stipendio fisso da dipendente e quindi è impossibile per me evadere le tasse. Domanda: se risparmio mille euro in un anno, PERCHE' non posso aprire un conto all'estero ?

SECONDO: Se c'è evasione fiscale è solo perhè chi ci governa VUOLE l'evasione per avere la scusa che se le cose vanno male in Italia è colpa dell'evasione. Vogliono azzerare l'evasione ? C'è solo UN MODO: IL DENARO ELETTRONICO !!!!! Niente più monetine, nè pezzi di carta. Si striscia la carta di credito o il Bancomat .

MONTI !!!!! Come può una persona intelligente come te a non averlo capito ?

Claudio Carrieri 19.08.12 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quella di monti, e' una "finta guerra" allo scontrino.
http://nonsolonapoli.blogspot.it/2012/08/la-finta-guerra-allo-scontrino.html
buona lettura!


Monti Rigor vorrebbe fare la guerra agli evasori.
Ma il Parlamento, protettore degli evasori, gli dice di fare la legge per limitare le intercettazioni.
Guarda caso le intercettazioni hanno beccato più evasori fiscali che puttanieri impenitenti.

Monti, dimettiti.
Per fare quello che stai facendo bastano Gasparri, Renzi e Maroni.

Giovanni Piddu 18.08.12 23:57| 
 |
Rispondi al commento

E un uomo sedeva da solo, sprofondato in una grande tristezza.
Tutti gli animali si avvicinarono a lui e gli dissero:
"Non ci piace vederti così triste...chiedici quello che vuoi e lo avrai".
L'Uomo disse:
"Voglio avere una buona vista".
L'Avvoltoio rispose:
"Avrai la mia".
L'Uomo disse:
"Voglio essere forte".
Il Giaguaro rispose:
"Sarai forte come me".
Allora l'Uomo disse:
"Vorrei tanto conoscere i segreti della terra".
Rispose il serpente:
"Te li mostrerò".
E così fu con tutti gli animali.
E quando l'Uomo ebbe tutti i doni che potevano dargli se ne andò.
E il gufo disse:
"Ora l'Uomo sa molto ed è capace di fare molte cose...improvvisamente ho paura".
Il cervo disse:
"L'Uomo ha tutto quello di cui ha bisogno, ora non sarà più triste".
Ma il gufo disse:
"No, io ho visto un buco nell'Uomo, profondo come una fame che mai si placherà.
Questo lo rende triste e lo spinge a desiderare.
Lui continuerà a prendere, e a prendere, finchè un giorno il mondo dirà: Non esisto più e non ho più nulla da dare".

[da: Apocalypto]

davide lak (davlak) Commentatore certificato 18.08.12 23:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Cazzo, Beppe! Ma vuoi capirla una volta per tutte che noi siamo con le palle che se le sfiori con un cerino acceso esplodono! Non sopportano più di essere gonfiate, come stai facendo ad ogni post senza che tu ci dia almeno ogni tanto una piccola valvola di sfogo.
Noi da soli...pure in tanti...ma sempre da soli, se ci azzardiamo alla più piccola ribellione contro questi maiali che ci stanno succhiando fino all´ultima goccia di sangue dalle vene, ci troveremo di fronte quell`altra specie di sottomaiali in divisa, pronti a massacrarci senza pietà per poi, se mai un giorno una parvenza di giustizia ci sarà, dire che loro hanno fatto questo in nome della legge. Esattamente come si giustificarono i maiali nazisti a Norimberga in quel famoso processo. O peggio ancora nascondendosi da vigliacchi o incolpandosi l´un l´altro come al processo per i crimini dello Stato al G8 di Genova.
Beppe, tu, e noi assieme, non ci faranno mai arrivare in Parlamento! Ossia, potremo anche arrivarci ma il potere rimarrà nelle loro mani!
Faranno leggi speciali, decreti, e se occorrerà anche colpi di mano, vedi la nomina di Rigor Montis a capo del governo, fatta di notte con la benedizione di tutti i maiali. Per loro da quella notte non è cambiato niente, anzi se qualcosa è cambiata, solo in meglio! Loro pur di mantenere i loro privilegi sono prontissimi a spargere il nostro sangue....e noi? noi aspettiamo di vederci in Parlamento?.... no! caro Beppe. Noi dobbiamo muoverci prima!
Purtroppo se tu non ti metti alla testa, noi da soli siamo impotenti!
Credo sia giunta l´ora di contarci.
Ti prego Beppe fallo per i nostri figli.
Fallo per i nostri nonni che hanno dato il sangue
contro i maiali del fascismo.
E fallo anche per i nostri padri che, sbagliando, hanno permesso che arrivassimo a questo punto!

giuseppe o., napoli Commentatore certificato 18.08.12 23:36| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi "signori tecnici", come i predecessori, sanno benissimo dove si portano i soldi evasi o i capitali, in bianco o nero.

Altrimenti sono semplicemente INCAPACI, visto che se ne parla da decenni, dell'evasione fiscale da record.

Dive vanno i 100 miliardi della corruzione? Sui c/c intestati ai corrotti? Non penso.

Seguire i capitali, Come diceva Falcone, troppo difficile?

I parlamentari dovrebbero avere ONLINE e pubblici per legge, i loro redditi e proprietà, provateci ...a trovarli ;)

Intercettazioni:

Pallino fisso del bungabungaro e accoliti ( si, quelli che hanno votato che Ruby era la nipote di Mubarak ) STRANAMENTE (?) viene ripreso da Monti e. MERAVIGLIA, con le SOLE voci dissenzienti di Grillo e Di Pietro.

A parte qualcuno che ha la tresca o la relazione clandestina, chi trarrebbe beneficio dai bavagli sono:
I delinquenti tutti;
gli evasori fiscali ed i riciclatori;
i politici:
e tutti i loro conniventi associati e non.

Di quello che pensa il popolo e la gente anche Rigor Montis...(CVD)
SE NE FOTTE.

Anton Ross, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.08.12 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Dico solo una cosa a tutti coloro che presumono che l'evasione attuata nei tempi attuali sia il vero grande male e delle aziende che tolgono soldi alla collettività: se pagando le tasse ottenessi i riscontri per i quali di fatto sono tenuto a pagarle, potendo altresì tenere un tenore di vita socialmente produttivo, tutt'altro che prono a finire quasi sul lastrico con mia moglie ed i miei figli, allora io - come nessuno - oserebbe evadere. L'evasione nasce di sicuro dall'ingordigia e dall'attitudine umana "d'inculare ma la sua espansione si trasforma in diritto di sopravvivenza laddove grazie ad essa, relativamente alla "fame" attuale, riesco a tenere l'azienda in piedi potendo mangiare, aver una casa e 1 AUTO io e la mia famiglia (Non una villa e una porsche, quelli sono sogni!): meglio morire o evadere per sopravvivere ? L'evasione oggi è un attitudine imposta di sopravvivenza per molte piccole/medie imprese; e bisognerebbe in merito alla proiezione vicina del crollo totale a cui ci stiamo avvicinando che grazie alla stessa evasione almeno le piccole/medie imprese ancora a fine anno - rimanendo attive - fatturano tuttavia qualcosa portando incassi allo stato che se chiuderebbero i battenti porterebbero invece ZERO. Se l'evasione come linea di principio mi dite che è un entità davvero malsana io concordo con ciò, ma relativamente ai tempi di oggi è SOPRAVVIVENZA, perchè se tu mi rubi allora io stai certo che non ti porgo l'altra guancia. Ciò è ben differente da chi invece attua questa attività in modo deliberato solo sospinto da avarizia e infamia. Chi evade per sopravvivere nei limiti rigorosi, di quanto il sistema sociale oggi impone sotto un criterio di dignitosa sopravvivenza e in relazione ai soldi e ai diritti che ci sono stati rubati con la beffa e l'inganno, FA' BENE!!!!! Non c'è più uno stato nè un fisco....solo un sistema di ladri che ormai stanno radendo al suolo le masse....a questo punto evado E RUBO A COSTORO che hanno deciso per me la miseria!

Davide Musumeci, Messina Commentatore certificato 18.08.12 23:23| 
 |
Rispondi al commento

La candela che è accesa in noi fa luce abbastanza per tutti i nostri propositi. Dobbiamo essere soddisfatti delle scoperte che possiamo fare alla sua luce; e faremo un uso corretto della nostra intelligenza, quando entreremo in rapporto con tutti gli oggetti nel modo e nella proporzione adatta alle nostre facoltà, e sulla base dei fondamenti che possono essere proposti a noi, e se non richiederemo perentoriamente o con intemperanza la dimostrazione e chiederemo la certezza dove la probabilità soltanto può essere ottenuta, una probabilità che sarà sufficiente a dirigere tutti i nostri interessi. Se rifiuteremo la credenza in ogni cosa, perché non possiamo conoscere con certezza tutte le cose, saremo tanto saggi come chi non usasse le gambe, ma restasse fermo e morisse, perché non ha ali per volare. Quando avremo conosciuto la nostra forza, sapremo meglio che cosa intraprendere con speranza di successo. E quando avremo passato accuratamente in rassegna i poteri del nostro spirito e fatto una qualche stima di che cosa ci possiamo aspettare da essi, non avremo piú la tendenza o a restar fermi e a non far lavorare affatto il nostro pensiero, disperati di non poter trovare nulla, né, d'altro lato, metteremo in questione ogni cosa, e rifiuteremo ogni conoscenza, perché alcune cose non possono essere intese.

-- John Locke

http://www.youtube.com/watch?v=5H8ZrY_Q4-o

La frase di Monti è Ingiuriosa.
MArio Rigoni Stern, riporto' i suoi Alpini, con una RAffica sparata in Aria e Rifiutando di seguire un'Infame direttiva Suicida.

Anch'io Sparo in Aria e Torno Indietro.

Quando un Governo è Iniquo, è Sacrosanto Dovere di Cristiano riternerlo Delegittimato.
PArlo per me: se volete, Voi, Proseguite lungo il Corteo.
Un solo Dio, mi basta.
Buona Fortuna e Buonanotte.

enrico w., novara Commentatore certificato 18.08.12 23:19| 
 |
Rispondi al commento

LA GUERRA ALLE MOSCHE 2.

Notoriamente le fondazioni bancarie sono povere, come tante altre fondazioni non pagano un caxxo, figuriamoci l'IMU!

Sedi nei paradisi fiscali, falsi in bilancio che non sono più reato e tante belle scappatoie provocano più danni di quelli che pensate!

Ogni grande banca, azienda e famiglia di spicco ha una fondazione, anche ogni politico di spicco ce l'ha!

Tartassiamo i cittadini e non tocchiamo Telecom che ha evaso l'ira di dio col passaggio da SIP !

98 miliardi di evasione delle concessionarie di gioco non sono un'evasione ?

Perdipiù, l'evasione sulla legalizzazione del gioco d'azzardo è vergognosa, non solo si lucra sul gioco, si permettono pure evasioni stratosferiche!

Sig. Monti, quella di guerra all'evasione le fa paura?

Ripeto, è legale quello che sta facendo questo governo?

Se no, facciamo un'azione legale collettiva!

Ci vediamo in Parlamento se saremo vivi, e con l'adsl ancora attiva!

Buona notte.

Nando da Roma.


Nando. Meliconi (in arte l'americano) Commentatore certificato 18.08.12 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, sappia il sig. Monti che quando i ricchi saranno più ricchi e i poveri più poveri succederà qualcosa.Questo è un antico proverbio. E allora sarà festa.!!!!!! e che festa!!!!!!ciao Beppe battiti sempre gli Italiani quelli veri apprezzano il tuo servizio ai poveri.

renzo de lucia 18.08.12 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Ho firmato la petizione del "Fatto" a sostegno dei giudici di Palermo.
A questo punto spero che resistano agli attacchi.

Riccardo Negrin 18.08.12 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!??!?!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.08.12 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Prima che si scateni la Tempesta sul mio commento su Favia, voglio specificare che, come ho scritto anche nei giorni scorsi, a mio parere spendere qualche soldo per acquistare qualche spazio televisivo in una tv locale per parlare del Movimento non è da condannare. L'iniziativa presa in Emilia Romagna a me sembra buona ed è stata fatta senza sotterfugi e in buona fede. Favia nei giorni scorsi aveva ribadito la sua posizione, il dietrofront di oggi mi mette addosso solo una gran TRISTEZZA! Altro che Democrazia dal basso.....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 18.08.12 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OF OF CAVALLO (fino a samarcanda io ti guiderò)
of of cavallo --->>>>>> of of ---->>>>O.T.
-------->>>>>>> off topic <<<<<---------

Ingroia contro Monti e Colle, e' scontro: Pdl attacca pm

Di Pietro: 'Partiti dicano no a ricatto P. Chigi'. Beppe Grillo: 'Non sono affari del Professore'
18 agosto, 21:43

di Teodoro Fulgione

Ormai è scontro aperto tra magistratura e politica. Le critiche di Mario Monti all'operato della procura di Palermo, in particolare per quelli che ieri il premier ha definito "abusi" nelle intercettazioni che hanno coinvolto il Capo dello Stato, determinano la dura reazione dei magistrati. L'Anm definisce "improprio" l'intervento del capo del Governo, soprattutto in attesa della decisione della Corte Costituzionale sul conflitto di attribuzione. Mentre Antonio Ingroia, sentitosi chiamato in causa in prima persona, contrattacca e respinge le critiche parlando di "sconfinamento della politica". In subbuglio i partiti. Il Pdl attacca Ingroia e prova a rilanciare la riforma complessiva della Giustizia e la legge sulle intercettazioni.


http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2012/08/18/Ingroia-contro-Monti-Colle-scontro-Pdl-attacca-pm_7354886.html


p.s.: Oreste Mori da La Spezia ha scritto un commento sballatissimo, sbagliando procure...CAPITA!

Paolo Rivera Commentatore certificato 18.08.12 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, a quanto pare la rappresentazione macabra continua, il Presidente del Consiglio dei Ministri, il più eccellente tra i "nominati" degli ultimi 18 anni, ci ha annunciato che ci siamo allontanati dal baratro, ma che purtroppo il cratere si va allargando e ci insegue, quindi ........ dagli a vendere quel poco che resta del patrimonio pubblico e delle aziende pubbliche locali dei servizi, come fece la Tatcher negli anni 80, la quale regalò il patrimonio pubblico britannico a una cerchia ristrettissima di suoi amici, opportunamente guidata da quel deletereo neoliberista di Milton Friedman.
Con la vendita di Fintecna si chiuderà definitivamente la stagione delle partecipazioni statali, questa società detiene la proprietà di quel pochissimo che è sopravvissuto dallo smantellamento dell'IRI. Inoltre con lo scorporo di SNAM Rete Gas da ENI dei giorni scorsi, la rete dei gasdotti italiani passerà alla Cassa Depositi e Prestiti, con un sistema di scatole cinesi che ci porterà di fatto alla perdita anche di SNAM, nel giro di meno di due anni.
Cari amici, questi signori, che a qualcuno possono anche apparire utili o innocui, stanno continuando il lavoro iniziato da Romano Prodi, Draghi e compari, stanno finendo di regalare il patrimonio pubblico, ci stanno portando alla distruzione.
Non sono docce quelle verso le quali ci conducono, sono camere a gas.

Domenico Lico, Mileto Commentatore certificato 18.08.12 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Messaggio per Beppe :

Attenzione, non sapendo più cosa inventare (antipolitica, qualunquismo, populismo) adesso si vuole far passare la tesi del "Grillopietrismo", una specie di mostro bicefalo nell'immaginario della casta dei partiti.
A parte il fatto che il M5S non ha nulla a che fare con l'IDV si legge comunque dietro questa fantasia un incubo che inquieta le notti dei falsificatori della realtà politica.
Va detto che, al di la della umana simpatia, Di Pietro deve sciogliere l'IDV ed entrare nel terzo millennio.
Si è già troppo attardato ad allevare arrivisti della politica.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.08.12 22:39| 
 |
Rispondi al commento

A volte mi domando come potrebbe essere il Paradiso.
Una Dimensione oltre? Una Soddisfazione oltre?
Una Quiete dopo la Tempesta?
A cosa Servono i Signorini Evirati giornalisti?
A cosa servon gli Eserciti invasori?
A cosa gli Ecclesiastici Inutili Cagnolini?
I Poliziotti Killers?
I Presidenti che non voglion aprir gli Armadi zeppi di Scheletri?
Gli Economisti che Rubano?
I Banchieri che Truffano?
I Giudici Corrotti.
I Governi Nazisti?
I Partiti a Delinquere?
Gli Avvocati del Diavolo?
Le Onu col Culo prono agli USa?
La GB cane degli States a Ringhiare contro Assange?
Israele che Semina Zizzannia in MO?
La Cina che Brucia il suo Popolo?
I Boeri che non son Cioccolatini, ma sparan ai Minatori?
L'Amore ch'è solo una Trappola Vuota?
Il Sesso ch'è una Colla del Potere?
La Famiglia ch'è la Zavorra con cui ti Ricattano?
La Solitudine ch'è così Rumnorosa..?

Sciopero della Fame Nazionale, ad Oltranza.
Andiamo in Paradiso...
Non Lavoriamo, non Produciamo, non Parliamo...

Lasciamioli andare all'Inferno, i Vampiri.

enrico w., novara Commentatore certificato 18.08.12 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PARTE 2 >> In merito Francesco Vitale

La commercialista che teneva la contabilità dopo tutte le grandi “minchionate” che ha fatto (c'è gente che paga oltre 150 mila euro), che fa, per nascondere tutti gli errori e le malefatte?? da denuncia di furto dei PC e di tutti i documenti. Io e tutte queste persone come possiamo dimostrare di aver pagato???!!!! Lo STATO come ringrazia la dott. Commercialista ?? Riderete voi, (ma c'è solo da piangere) ASSUME la medesima all'Agenzia delle Entrate.?? Ma chissà perché?!. Un premio, un premio di merda per aver rovinato intere famiglie. Lei intanto dal paesino e dai paesini nei dintorni e scomparsa, perché chi conosce i Sardi sa come siamo fatti.
In merito agli imprenditori che dici che fanno la fame, Tu dici cambiate mestiere??!!. Ti giro io la domanda. Oggi come oggi che caxxo di mestiere posso o possiamo fare.!!
Infine sé veramente NON conosci imprenditori che fanno la fame, viene qua in Sardegna nel mio piccolo Te ne presento alcune decina di centinaia, alcuni dei quali hanno ritirato i figli da scuola e chiedono l'elemosina alla Chiesa e al Comune, in tutto questo Tu vedi dignità?? io NO!!!. Ma io mi chiedo e Ti chiedo ma in che mondo vivi, senza nessuna offesa.

Buona serata.

Mar L. Commentatore certificato 18.08.12 22:31| 
 |
Rispondi al commento

PARTE 1 In merito Francesco Vitale

Sé la posizione di Grillo è condivisibile o no dipende dai punti di vista. La sua è una riflessione di carattere OGGETTIVO e non SOGGETIVO. Non TUTTI gli evasori che evadono le tasse, navigano nell'oro, lo si può leggere o sentire, ogni giorno, e sé non si è orbi basta affacciarsi alla finestra di casa e vedere. Non dimentichiamoci che gran parte delle imprese e/o ditte Italiane sono costituite, da uno, due o tre soggetti, e il più delle volte sono a conduzione familiare. Tuo padre ha fatto l'imprenditore. Bene, io per 10+14 anni ho fatto il negoziante, settore informatica con predilezione particolare alla programmazione “c” e “c++” e tutto il ramo della programmazione di IV livello, senza però mai tralasciare l'assistenza e la vendita dell'hardware. Da diversi anni ho chiuso. Benché ho chiuso (e loro sanno tutta la mia situazione e quella di molti altri come me) continuano ad arrivare cartelle esattoriali, con la presunzione di dirti, Tu negli ultimi cinque anni per noi sei stato un EVASORE TOTALE, dimostraci il contrario.
Segue

Mar L. Commentatore certificato 18.08.12 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa è certa, che da soli non se ne vanno....

luca s., firenze Commentatore certificato 18.08.12 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Vicenda Favia :
la conclusione è però che ancora non è diffuso il fatto che questa guerra è anche una guerra di mezzi di informazione, di media.
Favia ha le palle o Favia non ha le palle non c'entra un fico o, per leggerezza, non c'entra una "favia" !
"Il medium E' il messaggio" questa è la questione.
La TV è di per se stessa un messaggio, un messaggio unidirezionale che appartiene alla comunicazione dei regimi dispotici.
La rete no in quanto media in quanto messaggio fondato sull'ipertesto aperto ai contributi ed al controllo dei cittadini.
Se il M5S vince, vince anche la rete !
La TV è morta non è solo un messaggio di Beppe Grillo è il messaggio della storia.
Non è un caso che dietro i modelli dittatoriali del novecento vi sia prima la radio e poi la TV, prima i giornali e poi l'ordine fascista dei giornalisti.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.08.12 22:27| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

vabbè, va... io sono quello più rivoluzionario
che ara come un trattore amici e nemici ....
nun guardo in faccia a nessuno...
sparo da tutte le postazioni web....youtube e anche facebook, mentre ho abbandonato un forum di
invalidi mentali...per dedicarmi meglio a questo!

QUINDI:

E' nato a Bologna il 20 febbraio 1981. Dopo aver frequentato l’Istituto Tecnico Commerciale indirizzo Giuridico Economico Aziendale, frequenta liberamente le Facoltà di Storia Contemporanea, DAMS arte, Scienze della Formazione.
Nel 2003 frequenta il corso professionale di tecnico di produzione audiovisive.
E' stato Consigliere comunale e Capogruppo della Lista civica Beppegrillo.it nel Comune di Bologna, da luglio 2009 a febbraio 2010.

Ha avuto diverse esperienze professionali tra le quali magazziniere, cameriere (lavori svolti anche all’estero), manovale edile, apprendista elettricista, rappresentante di commercio, direttore della fotografia, ditta individuale per la produzione di materiali audio-visivi, cinema indipendente

- GIOVANNI FAVIA è uno di noi !
Beppe ha preso una toppa. punto! DOVREBBE FARSI I CAZZI PROPRI...e capire che NON CAPISCE UN CAZZO
DI TV, sebbene ne fu un protagonista primario negli anni passati! - ma se fosse stato più scaltro non si sarebbe fatto sbattere fuori per una battuta cretina (che sapevamo già tutti)....
come adesso lo sa anche MONTI !

ah ah ah !

che differenza c'è tra craxi che ruba e il bottegaio che non paga le tasse ????

poche o tantissimi ... zeri, no! ma il concetto è lo stesso!

allora , W Favia ...che per abbattere il ciarpame
lo mostra in tv e non importa con quali soldi!
anzi, se li rubasse a certe merde infami farebbe
anche bene ! (anche a quelli che non pagano le tasse )

FAVIA NON è TAVOLAZZI...MOLLA BEPPE SE NO TE FAI MALE !!!

HASTA


Favia non doveva recitare alcun "mea culpa".

Non ha commesso nulla d’illecito e nemmeno di criticabile sul piano dell’opportunità.

Giulio Cabella, Lerici Commentatore certificato 18.08.12 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi chiedo per cosa stiano ridendo? Forse ridono perché ci stanno spennando, pensando ai loro soldi rientrati con il 5%, mi ricordo bene la sinistra diceva che era uno scandalo, ma mi sembra che nessuno si sia accanito più di tanto a recuperare i soldi dello scudo fiscale una volta tolto di mezzo il Berlu, intanto loro se la ridono e noi pensiamo come fare a dare da magiare ai nostri figli!

Iuri F., Forlì Commentatore certificato 18.08.12 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Oh, guarda guarda il piddino Fassino che se ne va in vacanza gironzolando tra concerti e feste di partito con la scorta, alla faccia della spending review, dei suoi tagli e dei cittadini costretti come sempre, ad enormi sacrifici.

E mica è il solo, oltre a lui sono stati beccati i Maria Elisabetta Alberti Casellati e Giacomo Caliendo, entrambi parlamentari del Pdl e sottosegretari del ministro Angelino Alfano dal maggio 2008 al novembre 2011.

http://genova.repubblica.it/cronaca/2012/08/18/news/scorte_per_gli_ex_ministri_alle_feste_cos_si_sottraggono_risorse-41143071/

silvanetta* . Commentatore certificato 18.08.12 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma dove o quando ha detto Grillo che nn si devono pagare le tasse??

Basta mi son rotto

ci vediamo domani al prossimo post

che spero lo leggiamo bene prima di prendere posizioni

Beppe per favore è meglio se appari un po' più spesso, questo sta diventando un manicomio!!!

vi amo

Ashoka il Grande, Mexico Commentatore certificato 18.08.12 21:57| 
 |
Rispondi al commento

inoltre il sindaco leoluca orlando è ancora parlamentare dell'idv. tanto per chiarire come funziona l'idv, con cui qualche incosciente vuole allearsi.

Luca C., Termini Imerese Commentatore certificato 18.08.12 21:56| 
 |
Rispondi al commento

ma che bel sorriso ...... deve essere una meraviglia non fare niente .... tutto il giorno
mangiare a sbafo .... e guadagnare un sacco di soldi....... ebbene adesso bastA .. ANDATE VIA
LE VOSTRE FACCE SONO ORMAI NAUSEANTI ... SOLO ANCHE I BAMBINI NON NE POSSONO PIU DI VEDERVI
..... FATELO PER I NOSTRI FIGLI.....ANDATE FUORI DALLE SCATOLE ....................

cecco angiolieri 18.08.12 21:47| 
 |
Rispondi al commento

dimissioni del vice sindaco, e assesore comunale al bilancio di Palermo: grane per Orlando.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/08/18/palermo-giunta-orlando-perde-pezzi-dimesso-vicesindaco-marchetti/328290/
la causa potrebbe essere l'assunzione per 180mila euro l'anno del direttore generale del comune. Decisione incompatibile, col debito della città. Spero che le persone che hanno tanto criticato il bellissimo passaparola di Alfio Caruso sulla politica siciliana, chiedano scusa, grazie.

Luca C., Termini Imerese Commentatore certificato 18.08.12 21:43| 
 |
Rispondi al commento

O.T.: Ho appreso dal tg di La 7 che il povero Favia ha DOVUTO fare retromarcia riguardo gli spazi televisivi pagati dal Movimento nelle tv locali del'Emilia Romagna. Un vero e proprio DIKTAT dall'alto lo ha fatto ritornare in riga. A me 'sta cosa NON piace per niente!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 18.08.12 21:40| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Meeting di Cl archivia Formigoni
quest'anno l'ospite d'onore è Monti
La kermesse di Comunione e Liberazione da domani a Rimini. Il governatore della Lombardia, protagonista assoluto per decenni, sarà sul palco solo mercoledì per un dibattito. Tra i volontari pareri contrastanti sulla vicenda che l'ha messo nei guai

http://www.repubblica.it/politica/2012/08/18/news/meeting_cl-41140215/?ref=HREC1-6

è come il gioco dell'oca, si ritorna sempre alla casella di partenza...

liliana g., roma Commentatore certificato 18.08.12 21:36| 
 |
Rispondi al commento

È ora che se ne vada e che si cambi realmente qualcosa ci siamo stufati di tutti ci vuole qualcuno che pensi al popolo no alla politica qualcuno che non stia li per soldi ,ma per amore del popolo ora basta con questi mangioni che ci hanno rovinato tutti e chiedono ancora più soldi e ma dono avanti equitalia che rovina le aziende piccole e grandi sempre per mantenere loro, voi ditemi ,ma quanti soldi gli servono dunque tasse sull'acqua, sul cibo sullo stipendio sulla macchina sui giochi sulle sigarette ecc.... ,ma quanti ne vogliono e ora continuano ad farci diventare più poveri e deboli e senza lavoro, ma chi paga più niente se continuamo così non c'è lavoro non c'è cibo e ancora rompono i coglioni ridussero tutti i soldi che in questi anni si sono intascati vedrai che i debiti non ci sono più.

Donatella veschitelli 18.08.12 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Culo stretto vaffanculo!!!Senza palle e sicuramente ti metti a pecorina con i banchieri.Monti rivaffanculo..Vai a colpire i veri evasori amici tuoi..noooo!????!rompi a noi poveracci che non tiriamo fuori + un euro per campare ma abbiamo l'agenzia delle entrate in casa tutti i giorni.

Massimiliano Antonietti 18.08.12 21:34| 
 |
Rispondi al commento

I risultati del Governo Monti parlano chiaro. Sono drammatici. Dimostrano che non si può uscire da questa crisi aumentando le tasse e dunque riducendo il potenziale produttivo degli italiani. Non si può uscire dalla crisi pagando gli interessi agli speculatori del debito pubblico attraverso il prelievo forzoso di risorse dall’economia reale. Perché è questo quello che sta accadendo: Monti sta prelevando i soldi dall’economia produttiva per trasferirli nelle casse di società di investimento, di banche e finanziarie varie, le quali non li rimettono nel circuito, ma li investono nell’acquisto di altri titoli del debito pubblico in un circolo vizioso senza fine.
I dati dimostrano una situazione davvero drammatica, l’eccessiva pressione fiscale ha avvitato l’economia italiana in una recessione pericolosa.
Del resto, come spesso è stato detto anche in questo blog, non ci vuole una grande scienza finanziaria per capire che le troppe tasse comportano (o comporteranno su base previsionale) una diminuzione del gettito, perché le persone tendono a spendere di meno, a scegliere beni e servizi alternativi, magari esenti da imposta o a non sceglierne affatto. La macchina produttiva rallenta o addirittura si arresta. Si perdono posti di lavoro e i consumi calano. In questa prospettiva, lo Stato incassa meno soldi, pur con una pressione fiscale più alta.
E in tutto questo chi ci guadagna veramente? Le imprese straniere, i nostri prodotti non sono più competitivi visto il contesto monetario squilibrato in cui operano le nostre aziende e il regime fiscale alle quali sono sottoposte.
E questi sarebbero laureati alla Bocconi che avrebbero dovuto salvare l’Italia? E questi sarebbero i professori che dovrebbero insegnare economia ai nostri ragazzi? Stendiamoci un velo pietoso, almeno finché non tasseranno anche quello…

Domenico Lico, Mileto Commentatore certificato 18.08.12 21:29| 
 |
Rispondi al commento

guardano nelle nostre tasche per vedere se ce rimasta qualche moneta,visto che non c'è,a dicembre niente imù!! >.<

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 18.08.12 21:20| 
 |
Rispondi al commento

PAROLE SANTE!

BEPPE GRILLO IN PARLAMENTO SUBITO!

SARA' UN PIACERE!!

Diego Boscaro 18.08.12 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se una cosa preoccupa napolitano, allora preoccupa anche monti che è dov'è proprio grazie ad un discutibile intervento di napolitano.

Per quanto riguarda l'evasione sarei preoccupato anche delle reazioni che potrebbero avere all'estero per le sue parole, visto che non lo preoccupa tanto l'evasione, quanto il fatto che se all'estero lo sanno dopo non ci prestano più soldi.

Come dire che l'evasione va benissimo, purchè non lo sappiano fuori Italia.

Ha da finì a nuttata, ma ci sta mettendo veramente tanto.
E' come aspettare di toccare il fondo sopra la fossa delle Marianne.

fabrizio castellana Commentatore certificato 18.08.12 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Salve
Solo degli ingenui potevano ritenere che un uomo delle banche fosse stato messo li per risolvere i problemi del debito pubblico.
Il suo compito vero era ed è quello di rubare agli italiani i nove mila miliardi di loro risparmi per farli passare nelle tasche voraci dei suoi mandanti banchieri privati, con la complicità del presidente della repubblica e dei compagnuzzi che hanno messo l'occhialuto sistema di controllo sovietico a disposizione dei suddetti banchieri privati, affinchè il controllo tocchi perfino i più miserabili pensionati da mille euro al mese.
Si può sfuggire all'uno e all'altro creando una moneta locale, che permetta scambi senza controlli e che ci liberi dalla camicia di forza chiamata euro, che blocca qualsiasi possibilità di investimenti e di sviluppo.
La moneta locale servirà a supportare imprenditoria agricola atta a produrre beni di prima necessità in modo che si crei un mercato locale adeguato ed uno sbocco per la moneta locale.
All'amico dei banchieri Monti non è mai passato nemmeno per l'anticamera del cervello la riduzione del debito pubblico, perché solo rendendolo impossibile da ripagare sarà possibile ridurci in schiavitù nei confronti del sistema bancario nazionale ed internazionale.
Questo signore si è permesso di dire che la situazione attuale era favorevole perché solo in questo modo si potevano imporre delle "riforme" che in condizioni normali non sarebbero mai passate.
Queste scelte sono state rese possibili dal tradimento del paese da parte del presidente della repubblica e della casta di privilegiati che siedono in parlamento PDL e PD-L uniti nell'impoverire il paese e derubare i risparmiatori dei loro risparmi.
Per quanto tempo ancora dovremo aspettare?
Quando presenteremo il conto a questi signori?
Il governatore della Baviera sig. Seehofer ha detto:" Coloro che prendono le decisioni, non sono eletti, coloro che sono eletti non prendono decisioni" Ha perfettamente ragione, ma costoro hanno avuto bisogno di complici.

Giuseppe Siano 18.08.12 21:08| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MESSAGGIO ALLO STAF......In riferimento al mio post delle ore 20:34, invito i responsabili del blog a leggere il sotocommento della sig.ra Viviana Vivarelli. Mi chiedo se è possibile essere offesi in quel modo senza che succeda niente. Chiedo allo staf di prendere le decisioni del caso.Io non mi sento un'idiota. Non ho offeso nessuno anzi difendo la linea del movimento e di Grillo, perchè devo, pubblicamente essere offeso senza che chi di dovere non prenda provvedimenti?

Bobbi Con (), Italia settentrionale Commentatore certificato 18.08.12 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordate gli stati più indebitati d'europa?

i cosiddetti PIGS?

P = PORTOGALLO

I = IRLANDA (MOLTI DICONO ITALIA)

G = GRECIA

S = SPAGNA

Bene...strano a dirsi ma questi PIGS (irlanda o italia che sia) sono i paesi dove più forte è la presenza CATTOLICA in Europa.

da Wikipedia:

Tra gli stati europei con il MAGGIOR NUMERO DI CATTOLICI figurano l'Italia seguita (...) Portogallo, Spagna e Irlanda.

Solo una mera COINCIDENZA???

Direte...e la Grecia?

Forte anche lì la presenza del clero CATTOLICO ma Ortodosso. (branca scismatica della chiesa di Roma)

Cazzo però...certe "coincidenze" dovrebbero FARCI RIFLETTERE!

Dino Colombo Commentatore certificato 18.08.12 21:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT.
Poaretto il Silvietto deve andare in tribunale,nonostante i grandi impegni del ca@@o pur di non andare in tribunale!
Il tribunale di Milano lo chiamerà in modo forzoso(con i carabinieri?),ma il suo leccaculo Mavalà vuole essere sicuro di portarcelo con "assistenza" in modo che da testimone non possa dire un c@@@o!
Sta tranquillo Nano che adesso ce pensa il PM di Firenze ti apre il Baule di documenti che aveva Cartotto(ex DC) con cui hai preso denaro dalla Mafia per Milano 2.
Evvai Magistratura : tutti in galera i mafiosi e i ladri...altro che evasione fiscale!

oreste mori, La spezia Commentatore certificato 18.08.12 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Possibile che, se due persone dell'apparato (una, anzi, il Garante della Costiuzione) parlano tra loro, al telefono, del -probabile- ruolo poco pulito e poco rispettoso della legalità repubblicana, garantita dalal Costituzione, che lo Stato ha avuto nelle relazioni con la mafia-almeno uno dei due, pare, protagonista diretto di questo malaffare- e si dicono cose che, poi, vogliono siano fatte scomparire, -evidentemente, non lusinghiere per la loro immagine, se venissero divulgate- possibile che, dicevo, non si punti il dito sull'onestà di queste persone e sulla liceità del fatto che occupano il ruolo che occupano nella vita dello stato, ma sull'intercettazione che li ha colti 'in fallo'? Possibile? Ricordiamoci i nomi di chi, oggi o domani, li proteggerà, quando andremo a votare ed ogni giorno prima di farlo.
Alberto Garbin

alberto garbin, Zocca(Mo) Commentatore certificato 18.08.12 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Ciò che UK contesta all'Ecuador è l'"asilo diplomatico" concesso ad Assange. L'"asilo diplomatico" ha caratteristiche regionali e "vige" nel continente latinoamericano, ma non è previsto nè accettato altrove, Europa inclusa.

silvano de lazzari 18.08.12 20:55| 
 |
Rispondi al commento

.Ora mi domando e vi chiedo:

Se è giusto (e per me NON LO E'!) dare soldi alle SCUOLE PRIVATE...

che MINKIA ha voluto dire allora il Padre Costituente quando ha fatto scrivere nella nostra Carta Fondamentale

"si possono aprire scuole private, MA SENZA ONERI PER LO STATO"??????

Qualcuno me lo sa spiegare???????????

Signori miei...certe facce di c...zo le abbiamo al potere da UNA VITA!!

e non hanno nessuna intenzione di ANDARSENE!

Cacciamoli TUTTI con le prossime elezioni, come si è fatto con i varii Bertinotti & Co. perchè se aspettiamo che se NE VADANO AFFANCULO DA SOLI STIAMO FRESCHI.

Ce li ritroveremo sulle palle per altri secoli ANCORA a godersi la bella vita sulle nostre spalle.

Dino Colombo Commentatore certificato 18.08.12 20:48| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre in tema di evasione fiscale

In UK il ministero delle finanze pubblica su internet le foto, con relativi nomi e importi evasi, dei 10 evasori più ladri.

In UK, l'evasione annua ammonta a circa 12 miliardi, in euro.

In UK l'evasore "gode" del disprezzo sociale.

In UK non sarebbe concepibile che una persona famosa "giustificasse" pubblicamente l'evasione.

In Italia, appena il primo ministro parla di lotta senza quartiere all'evasione, molti si permettono di criticare l'annuncio e, in preda a una virulenta sindrome nimby - not in my backyard - detta terra terra: non nel mio orticello, suggeriscono altre priorità.

In Italia, l'evasione annua ammonta a 200 miliardi di euro (venti volte quella di UK).

In Italia, l'evasore, lungi dal godere del disprezzo sociale, viene blandito corteggiato dai politici e considerato un furbo da buona parte della collettività.

In Italia può capitare che una persona famosa, "megafono" di un Movimento che intende rivoluzionare culturalmente il paese, contesti e irrida il primo ministro, che ha promesso maggiore severità contro gli evasori, e dica che le priorità sono altre.

Bene, anzi, male, malissimo.

silvano de lazzari 18.08.12 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lui',te stai a sbaja',tanto pe' cambia'...

Er sor Colitta poteva esse pedante,poteva,puro,sembra' saccente ma,scostumato mai.Davero,aho.
Anzi,o saluto...ciao Domenico,faje vede,o mejo,faje legge come scrivi tu...

er fruttarolo Commentatore certificato 18.08.12 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA "CIVILISSIMA" INGHILTERRA:

DIPLOMAZIA

Assange fermo, ma Londra lasciò andare Pinochet

Nel 2000 l'ex dittatore cileno venne autorizzato a tornare in patria.

«Se fosse un ladruncolo qualsiasi come Augusto Pinochet, Londra lo avrebbe lasciato andare senza problemi». È uno dei tanti messaggi ironici che circolano in queste ore sul web, dove la posizione di Londra su Julian Assange viene comparata con il via libera dato nel 2000 dalla Gran Bretagna al rientro a Santiago dell'ex dittatore cileno.
La vicenda fu al centro di una battaglia legale durata due anni e si concluse con l'autorizzazione data da Londra al rientro di Pinochet a causa delle sue condizioni di salute.

A ottobre un tribunale concesse l'estradizione e nel gennaio del 2000 il ministro degli Esteri Jack Straw disse che il governo era intenzionato a rilasciare Pinochet alla luce di un rapporto medico sulle sue condizioni di salute.
TORNÒ IN OTTIMA FORMA. L'aereo che riportò in patria Pinochet atterrò all' aeroporto di Santiago il 3 marzo. Fecero grande scalpore, e suscitarono indignazione, le immagini tivù del generale che, in ottima forma e sorridente, si alzò dalla sedia a rotelle e abbracciò i militari cileni che lo aspettavano. Molti a Santiago dissero che Pinochet riuscì a ingannare sia Straw sia l'intera macchina legale del Paese".
..
e QUESTI CHE SI FECERO PRENDERE PER IL CULO DA UN DITTATORE SANGUINARIO E CRIMINALE SAREBBERO QUELLI CHE VORREBBERO PORTARE LA "DEMOCRAZIA" NEL MONDO???

Ma mi ri-faccia il piacere..direbbe totò...

Dino Colombo Commentatore certificato 18.08.12 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡¡

Si sveglino i repressi che non riescono a vedere una imposizione fiscale del 55% del pil, RECORD MONDIALE, da parte di un vile stato parassita sopra alla pelle del Paese, di chi lavora e produce, di chi cerca lavoro, non lo puó trovare e é ridotto alla impotenza.

Intervento specialmente dedicato alla vile redazione del

CORRIERE DELLA SERA,

dalla parte della censura e della repressione:

VI CONOSCIAMO

Sappiamo della angusta cella da dove venite, dei vostri padri e delle vostre madri senza vergogna che vi hanno indirizzato a soffocare la spontaneitá, vi hanno guidato a reprimere il sentimento e la libertá, ad accettare la loro infelice autoritá. Conosciamo le vostre scuole dove vi siete esercitati a piegare la vostra mente al nozionismo e al dogmatismo della ottusitá. Ne siete usciti con la conoscenza precisa per poter stabilire il comando sopra la altrui libertá. Avete occupato i luoghi della politica storpiando il suo progetto di intelligenza a macchinazione e mafia per imporre il vostro potere, avete usurpato la informazione e la cultura per farne voci autoritarie della vostra menzogna e inadeguatezza, vi siete appropriati delle sedi della giustizia per poter dettare la legge della vostra prepotenza. In nome del popolo lo avete diviso e messo una parte contro l´altra per esercitare meglio la vostra ottusa repressione, avete eretto un pesante apparato statale burocratico a castello della vostra viltá per poter avere l´inquestionabile diritto di reprimere e sfruttare chi onestamente lavora e produce e umiliare all´impotenza chi disperatamente cerca lavoro e non lo puó trovare. Avete piegato la intelligenza e la operositá del Paese al vostro ottuso e ignorante egoismo. Stiamo prendendo totale coscienza del vostro essere senza anima e sentimento. Vogliamo ricacciarvi nella vostra angusta, vile e sudicia fogna.

VIVA LA LIBERTÁ !

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 18.08.12 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Uno dei due doveva fare retromarcia. A farla è stato il buon FAVIA dimostrando di non avere i maroni per poter fare il politico.Vado avanti. no torno indietro. meglio se mi fermo ma c'è troppo caldo meglio se mi metto all'ombra. Favia questa è politica vecchia. L'Italia non ha bisogno di cagnolini al guinzaglio ma di gente con gli attributi. Sei stato votato dalla gente per un progetto ed è a quello ti devi attenere. Se invece sei convinto di aver ragione come hai cercato di dimostrare ( con tesi demenziali che nemmeno Borghezio sarebbe arrivato a tanto) allora vai avanti e se qualcuno ti rompe palle dimettiti.

Bobbi Con (), Italia settentrionale Commentatore certificato 18.08.12 20:34| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal post odierno

"Nel frattempo, mentre Rigor Montis è in guerra, le piccole e medie imprese aspettano circa centoventi miliardi di crediti dallo Stato, pagano le tasse più alte dell'Occidente (l'IRAP anche se l'azienda è in perdita), anticipano l'IVA senza spesso vedersi pagate le fatture".

Mi chiedo se l'autore del post conosce la realtà delle piccole e medie imprese.
Per esempio, potrebbe scoprire che qualche piccola impresa, in tempi di crisi generalizzata, può permettersi di non fatturare per circa 650 mila euro in un anno. Tasse non pagate. soldi sottratti alla collettività, arricchimento personale e fraudolento del titolare.
Ma di che cosa parlate?
E non venitemi a raccontare la balla che è un'eccezione...

silvano de lazzari 18.08.12 20:31| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La posizione di Grillo sull'evasione fiscale non è assolutamente condivisibile e rimarca quella di Berlusconi. Io non ho mai votato Berlusconi, ne sono disposto a votare dei Berluschini.
Gli evasori le tasse le devono pagare. Conosco molte persone che si lamentano delle tasse ed evadono, eppoi stanno economicamente bene. Comprano case, auto, smartphone, ipad, ecc. Tutte cose costose. Se stessero male, conterrebbero le spese.
Mio padre, che pure era imprenditore, stringeva la cinghia e pagava fino all'ultimo centesimo di tasse ed aveva sui coglioni gli evasori e i condoni.
Ad oggi non ho conosciuto un evasore che non faccia la bella-vita. Posso dare ragione a quegli imprenditori che fanno la fame, ma a questi dico cambiate mestiere. Ma ad oggi non ne conosco.

Francesco Vitale 18.08.12 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Regno Unito: Pinochet libero, Assange no - Nel 2000 diedero il salvacondotto al dittatore (sanguinario...ndr)Pinochet

Un Hacker più pericoloso d’un dittatore (sanguinario....ndr)?

di Tito Pulsinelli (Caracas)

I raffinati british non vogliono rilasciare a Julian Assange quel salvacondotto che concessero nell’anno 2000 -con molta generosità e servilismo-al dittatore cileno Augusto Pinochet.

Per loro, evidentemente, un hacker è più pericoloso d’un golpista colpevole di violazione all’ingrosso dei diritti umani".

Il resto dell'articolo lo trovate sulla colonna laterale di sinistra di questo sito

http://www.emigrazione-notizie.org/news.asp?cat=20

...

E questi sono quelli che vogliono PORTARE LA DEMOCRAZIA NEL MONDO????????

Ma mi faccia il piacere!! direbbe Totò...

Dino Colombo Commentatore certificato 18.08.12 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi dice dunque, a questo punto, che il re è nudo, che il governo Monti ha fallito? Il fallimento è certo globale. Sono ormai 5 anni che le società industriali navigano nella tempesta e gli uomini di governo, che hanno salvato le banche dalla rovina, protetto i potentati finanziari da tracolli su vasta scala, sono ancora col cappello in mano a chiedere comprensione ai grandi speculatori, definiti mercati. Cinque anni nei quali si potevano separare le banche di credito dalle banche d'affari, bandire i prodotti finanziari ad alto rischio, riformare le agenzie di rating, regolamentare i movimenti di capitale, chiudere i paradisi fiscali, applicare la Tobin tax, ecc. Eppure niente è stato fatto. La finanza spadroneggia e il ceto politico ubbidisce, demolendo pezzo a pezzo, su suo ordine, le conquiste sociali del XX secolo. E chiama riforme strutturali questo cammino all'indietro verso il XIX secolo.
In Italia non si è fatta eccezione. Ma oggi occorre aggiornare il quadro. Non si tratta più, per gli italiani, come alla fine dello scorso anno, di scegliere fra uno dei peggiori governi dell'Italia repubblicana e la strada di una cura severa e dolorosa, ma che alla fine ci porterà fuori dalla catastrofe. Oggi non si da più questa alternativa. Il governo Monti ha solo ritardato la discesa del Paese nell'abisso. Un medico che dovrebbe dare ossigeno al malato e continua a tagliare col bisturi. Prima il “risanamento” e poi la crescita è un vecchio ritornello, che oggi appare tragicamente fallimentare. La presente crisi, com'è noto ormai a molti, origina dalla sproporzione fra l'immensa ricchezza prodotta a livello mondiale e la ridotta capacità della domanda di attingerla. Troppe merci a fronte di redditi popolari stagnanti e in ritirata, sostenuti con il surrogato dell'indebitamento familiare. La politica di austerità, dunque, rende più grave la crisi perché ne ripropone e alimenta le cause.

Domenico Lico, Mileto Commentatore certificato 18.08.12 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Avrei anch'io una mia personale,lunga lista
di sentitissimi VAFFANCULO
da dedicare a tutte quelle merde
che con le loro inutili esistenze
disonorano il genere umano:

5) vaffanculo HILLARY CLINTON !!!

Peggio delle 7 piaghe d'Egitto - il M.O. flagellato dalla visita di Hillary Clinton.

Il giorno in cui Gheddafi fu catturato e ucciso dai suoi amici mercenari della Nato, durante la visita fatta ad Erdogan, la psicopatica della politica estera Usa ha chiesto di intensificare le operazioni di infiltrazioni di mercenari da parte della Turchia, dall’Arabia Saudita e dal Qatar ha ottenuto la promessa che si continuassero a mandare armi e denaro per i mercenari della guerra in Siria.

Poi è volata in Turchia per minacciare di attuare unilateralmente una "No Fly Zone", ovvero un bombardamento a tappeto della Siria. La Clinton recita anche la parte della pazza, con continue dichiarazioni truculente e risate sgangherate da strega dei cartoni animati. Con le sue tattiche di psychological war, la Clinton sta sfidando la Russia ad assumersi il rischio di una guerra mondiale; ciò nella convinzione che alla fine sarà Putin a sterzare davanti al baratro.

Venti anni di questa guerra psicologica, peraltro sanguinosa, sono serviti a stabilire che tutto il mondo, Stati Uniti compresi, è un campo di battaglia e che l'amministrazione americana ha il diritto di ammazzare chiunque, e dove gli pare, dato che ha la potenza per farlo.Poi in Israele, ma Hillary non è la sola in visita in Israele ed il fatto che venga raggiunta dal ministro della difesa Panetta ed anche dal capo della Sicurezza nazionale è un chiaro segnale a Gerusalemme che non solo Romney, ma anche Obama rimarrà schierato in suo favore, chiedendo in cambio solo di aspettare le elezioni di novembre prima di tentare qualsiasi sortita nei confronti dell’Iran.

5) VAFFANCULO hillary clinton !!!

Che cosa si ottiene incrociando un politico corrotto con uno scarso avvocato? Chelsea.

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 18.08.12 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO D'ACCORDO SU TUTTO. SOLO UNA COSA NON CAPISCO: PERCHE'TI INDIGNI SE VENGONO CONTROLLATI NEGOZI O AGRITURISMI O VENDITORI DI SOUVENIRS CHE NON RILASCIANO LO SCONTRINO? OGGI PER LA PRIMA VOLTA IN VITA MIA, STUFO DI COMPIACERE NEGOZIANTI TRUFFALDINI, HO CHIAMATO IL 117 PER DENUNCIARE IL COMPORTAMENTO SFACCIATO DI UN PANETTIERE CHE NONOSTANTE LA RICHIESTA DI OTTENERE LO SCONTRINO, HA RISPOSTO MALAMENTE ADDUCENDO IL FATTO CHE ERA TROPPO IMPEGNATO A SERVIRE CLIENTI! A GENOVA, ZONA PIAZZA COLOMBO. CIAO

giorgio ferrari 18.08.12 20:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

parole sante, Beppe!
Per chi non lo avesse capito, questo post è PROGRAMMA ELETTORALE!

Paolo Hidalgo Commentatore certificato 18.08.12 20:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'evasione come la intende l'ASINO Monti (HiHo – HiHo), è solo lo specchietto per le allodole. Sappiamo, e si sa, chi fa EVASIONE ed EROSIONE fiscale, ma quella non volete combatterla chissà perché, chissà??!! ASINO.., guarda che nessuno e fesso.
Tanto per dirne una, mi riferisco a gente come Fede, l'amico del Nano, nessun media ha più parlato dei soldi che intendeva depositare in Svizzera .?! E si.., anche il suo caso sparito, ma.., sarà il miracolo della provvidenza NANiana. Ti ricordo Beppe, che non solo il 2013, sarà l'anno del grande miracolo, ma come vedi anche il 2011/2012 e pieno, di piccoli miracoli.

Non dimentichiamo, i nomi di GRAAAANDI UOMINI che hanno fatto PICCOOOLA l'Italia, pardon volevo dire GRANDE.

Napolitano - Casini – Fini – Berlusconi – Bossi – Monti – Bersani.
A gli ultimi due, va un premio, come POLLItico dal sorriso durbans. (vedesi foto).

SANTI SUBITO!!!
SANTI SUBITO!!!
SANTI SUBITO!!!

Io intanto invio la proposta al Santo Padre!!! Per il resto fate Voi.

Mar L. Commentatore certificato 18.08.12 20:06| 
 |
Rispondi al commento

http://affaritaliani.libero.it/cronache/ha-dei-disturbi-psichiatrici-la-polizia-lo-crivella180812.html

hipolita z. Commentatore certificato 18.08.12 20:06| 
 |
Rispondi al commento

- INSERZIONE PUBBLICITARIA -


"Sei da sempre l'appoggio politico
della Mafia al Nord e da tempo ormai
hai problemi con la Giustizia che ti
ha indagato e messo sotto processo ?"

- HEEE! HEEE! HEEE! NON PREOCCUPARTI
ABBIAMO IL RIMEDIO PER TE...
...NON CE' POBBBLEMAA !

"Sei da decenni l'"Uomo di Paglia" di
occulte e losche Società Off-shore
implicate con Mafie, 'Ndrine e Camorre
Varie, Nazionali ed Internazionali, ed
ora la Giustizia stà indagando su di Te
e potrebbe causarti grossi problemi ?"

- HAAA! HAAA! HAAA! NON PREOCCUPARTI
ABBIAMO IL RIMEDIO PER TE
...NON CE'POBBBLEMAA !

- TELEFONATE..TELEFONATE A LUI:

- TELEFONATE A "MILVIO...MILVIO FARLUSCONI"

DOTT.PROF.COMM.CAV.GRAN.UFF.
PRES.ONOR.THE MONDIAL
OFF-SHORES

- SPECIALISTA IN:
/BLOCCO DELLE INDAGINI/
/RICUSAZIONE DEI GIUDICI/
/ANNULLAMENTO MULTE/
/LASCIAPASSARE SENZA FRONTIERE/
/SPECIALISTA IN GARE D'APPALTI PUBBLICI ESENTASSE/
/TUTTO GRATUITO/
/COMPRESO IL VIAGGIO PREMIO PER TE E TUTTA
LA TUA FAMIGLIA NEI CARAIBI/

- TUTTO A GRATIS!...TU NON SAI PERCHE'...
...MA LUI SI'!

- TELEFONATE SUBITO A..."MILVIO FARLUSCONI":

- CELLULARE: 00 00 23 69 69 23 00 00 -

- BUONA FORTUNA E BUON VIAGGIO !

Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 18.08.12 19:58| 
 |
Rispondi al commento

159 SPECIAL)Caro sig.mons.vesc.gran figl. di putt.eccellentissimo Domenico Mogavero E CON TUTTO IL CUORE CHE LA MANDO GRANDEMENTE A FARE IN C...!!!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 18.08.12 19:56| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=jQ_ExkfcBao

Vecchio.Il modo di pensare e di agire di questo governo è Vecchio.Vecchio nel modo di concepire la vita e la visione del mondo. Vecchio e purtroppo non sinonimo di saggezza da riconoscere invece alle persone davvero sagge anche se avanti con gli anni. Una visione micragnosa e riduttiva e povera nel vedere e considerare la complessità socio economica del paese e che ci sta’ sprofondando nella miseria quella vera. E cosa ci potremmo aspettare d’altronde da personalità cosi rigide e incerate che meditano anni prima di comprare un gelato a qualcuno tranne quando si tratti del loro da mangiare di nascosto per evitare che qualcuno si accorga che sono semifreddi appunto.Quando vengono fotografati sembrano dei parrucconi incipriati come quelli che circolavano ai tempi della rivoluzione francese raccomandando le brioches al posto del pane mancante alla gente. Nessun dinamismo da parte loro quindi,nessuna speranza di vita ne vicina né postuma avvolti come sono nei cilici dei penitenti e con il sogno nascosto di piagare a sangue coloro che possono soddisfare i loro sterili conti e conticini. Un vecchiume simile non prelude che a scelte mortifere e stagnanti togliendo la voglia di vivere anche ai sassi. Come nel filmato del compianto genio Michael Jackson” Thriller” si riciclano pezzi smembrati e senza senso di idee inutili volte all’ibernazione della vita più che alla sua espressione naturale. Naturalmente sono tutti la mare ed in vacanza mentre gli italiani schiattano come trasmesso da TG4 che li ritrae in panciolle alla facciaccia nostra eh eh ehe...........
Daje Beppe Daje giu' eh ehe

Francesco Roma*****
Five Stars
Italy

Francesco Roma***** 18.08.12 19:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

E' possibile fare un breve e disincantato bilancio del governo Monti? La prima, avvilente constatazione, è che in quasi 9 mesi di “riforme” e di “vertici decisivi” la montagna del debito pubblico italiano non è stata neppure scalfita. Anzi si è fatta ancora più alta e imponente. Il debito ammontava a 1.897 miliardi di euro nel dicembre 2011, oggi è arrivato a. 1.966. Dunque, la ragione fondamentale della nostra condizione di rischio , la causa causarum delle nostre difficoltà presenti e future si è ulteriormente aggravata. Lo spread si mantiene elevato e il 16 luglio ha sfiorato i 500 punti. Il Pil – questo vecchio totem delle società capitalistiche – è nel frattempo diminuito e diminuirà ancora. Scenderà di oltre il 2% nel 2012. Dicono gli esperti che si riprenderà nel 2013. Ma per quale felice congiunzione degli astri non è dato sapere. Qui, infatti, la scienza economica si muta in astrologia, dà gli oroscopi. L'elenco dei disastri non è finito. La disoccupazione, com'è noto, è aumentata, quella giovanile in particolare. Per quella intellettuale in formazione il governo propone ora di aumentare le tasse universitarie, così potrà essere efficacemente ridotta... Una nuova tassa sulle famiglie italiane di cui occorrerebbe informare l'on. Casini, che ne è uno zelante difensore.
Nel frattempo le più importanti riforme realizzate dal governo incominciano a mostrare effetti indesiderati che pesano e peseranno sull'avvenire del Paese. Prendiamo la riforma delle pensioni, sbandierata dai tecnici al governo come lo scalpo di un mostro finalmente abbattuto. Pur senza considerare qui il grande pasticcio dei cosiddetti esodati, la riforma appare come un'autentica sciagura economica e sociale. L' allungamento dell'età pensionabile ha già bloccato l'assunzione di migliaia di giovani nelle imprese. Quale slancio può venire da una società se si chiede agli anziani di continuare a lavorare sino alla vecchiaia e ai giovani di aspettare, cioé di invecchiare senza lavoro?

Domenico Lico, Mileto Commentatore certificato 18.08.12 19:52| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CASO ASSANGE

il commento di una blogger

"Questi inglesi!

gli inglesi sono proprio fuori di testa ! vogliono assaltare un'ambasciata per arrestare un'uomo che ha solo pubblicato i retroscena dellla sporca politica , però fanno una piccola multa alle loro banche che hanno aiutato terroristi, trafficanti di droga o che hanno truffato i loro clienti ! assurdo e disgustoso !
(da rachele60 - 8/17/2012)

Forti con i deboli e deboli con i forti.

La tanto sbandierata "civiltà" inglese non esce molto onorata da tutto questo.

Io fossi un inglese non perdonerei al mio establishment di disonorare in questo modo la dignità del mio popolo.

Dino Colombo Commentatore certificato 18.08.12 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci sono commenti, ormai è così lampante che i politici compiacenti di questi esperti non meritano nessuna considerazione e pertanto non resta che organizzare una capillare sensibilizzazione dell'opinione pubblica affinché comprenda che questa volta bisogna andare compatti a votare e cambiare metodo, dare il voto a chi non ha mai fatto politica o perlomeno non abbia approvato nel il governo Berlusconi ne tanto meno questo di Monti.. Solo così c'è un filo di speranza .. se rivotano i soliti l'Italia sarà distrutta e a trarne vantaggio saranno solo queli della casta.

Vittorio ., Sondrio Commentatore certificato 18.08.12 19:47| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA PER UNA RIVOLUZIONE GANDHIANA IN ITALIA. POSSIBILE SUBITO! (E PER AVERE FINALMENTE PIU' GIUSTIZIA SOCIALE E BENESSERE NEL NOSTRO PAESE):

MENO LADRI E MENO EVASORI FISCALI!

Sarebbe sufficiente adottare la moneta elettronica, abolendo quella cartacea. In fondo si tratta solo di un cambiamento di forma. Anche le banconote sono solo un’ astrazione e una convenzione, condivisa … In pratica grazie alle tecnologie informatiche ed ad internet, se i movimenti di denaro sia Personali che di Società, ecc. Fossero solo “digitali”, ovvero effettuati con carte di credito o sistemi similari, associate per esempio ad un codice fiscale, ogni transazione di acquisto e vendita, e quindi di trasferimento e passaggio di denaro, ecc. Sarebbe tracciabile e controllabile facilmente da un’ organo preposto come potrebbe essere il Ministero delle Finanze, ecc. Le ruberie, i traffici della criminalità organizzata, le tangenti, le mazzette, il riciclaggio di denaro sporco, e anche gli sprechi di denaro della Pubblica Amministrazione sarebbero più difficili... Anche l’ evasione fiscale sarebbe più difficile. E finalmente si potrebbe pensare ad una tassazione individuale che tenesse conto anche delle spese effettuate e documentate dal singolo Cittadino … Inoltre si potrebbero tenere più facilmente sotto controllo anche i patrimoni personali verificando in tempo reale la loro congruità alle leggi vigenti, o se invece accumulati illecitamente, sarebbe facile intervenire immediatamente per requisirli e metterli a disposizione della collettività. Anche il signoraggio (l'insieme dei redditi derivanti dalla sola emissione di moneta) verrebbe meno.. Naturalmente il costo delle transazioni non dovrebbe essere a carico dei singoli Cittadini, ma dello Stato, che provvederebbe anche al controllo diretto e centralizzato di tutte le transazioni stesse e dei sistemi tecnologici necessari. Ciò naturalmente renderebbe più trasparente anche tutta la gestione amministrativa e finanziaria dello Stato..

Lux Luci 18.08.12 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli italioti sono come i cani di Green Hill, solo che non verrà nessuno a salvarli.
Ci devono pensare da soli, ma non l'hanno mai fatto, nella Storia. Non è nel loro DNA.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.08.12 19:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vado su repubblica e leggo che idv e movimento 5 stelle attaccano Monti sulle intercettazioni. Poi vengo sul blog e leggo il post contro le intercettazioni. A questo punto mi chiedo: è bastato il blog di Beppe Grillo per parlare a nome di tutto il movimento. ma la questione non è stata normata ne discussa, se qualcuno fosse contro le intercettazioni sarebbe scavalcato senza poter dire la sua. i proclami di Grillo SONO la parola del movimento, senza aver chiesto neinte a nessuno e senza preoccuparsi dei pensieri di altri iscritti. E questa cosa non la può fare nessuno e se qualcuno ci prova a fare di testa sua viene subito cazziato da Grillo e di consegueenza da tutti. e non pensate che la cosa sia da poco in vista delle elezioni. ne tantomeno pensate che basti dire che un movimento è democratico, fatto dal basso, e senza leader perchè lo sia davvero.

Stefano C. Commentatore certificato 18.08.12 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione