La guerra alle mosche di Monti

Monti_Bersani.jpg

Rigor Montis ha due preoccupazioni. La prima è l'evasione fiscale, la seconda sono le intercettazioni. Sulla prima è avvilito per il "grosso danno nella percezione del Paese all'estero". Mi immagino il sarcasmo, per non dire il vero e proprio disprezzo, quando il Non Eletto incontra i capi di Stato europei (gli Eletti). Gli rinfacceranno sicuramente lo Scudo Fiscale che ha premiato gli evasori totali, tra i quali anche criminali e tesorieri di partito, con un miserabile 5% di sanzione. Lo faranno blu per la nostra legge sul falso in bilancio, una vera barzelletta. Lo distruggeranno per la mancanza di lotta alla corruzione che ci costa circa 100 miliardi di euro. Lo investiranno di insulti per l'inesistenza di una legge sul conflitto di interessi. Povero Monti, come deve vergognarsi. Figure così a livello internazionale nemmeno Bokassa. I partner europei vorrebbero dargli "assistenza finanziaria", in sostanza comprare il debito pubblico italiano che cresce alla velocità della luce, ma l'evasione "contribuisce a indisporli" quando Monti si presenta con il piattino in mano.
Rigor Montis ha perciò dichiarato "lo stato di guerra" agli evasori, "una dura lotta all’evasione che può comportare la necessità di momenti di visibilità che possono essere antipatici. Ma che hanno un forte effetto preventivo nei confronti degli altri cittadini". Non vedo l'ora!
Inizi dai bilanci dei partiti, da quelli delle cooperative di ogni colore, prenda in mano l'elenco degli scudati e gli faccia sputare ogni euro evaso con la stessa energia con la quale Equitalia si catapulta sui cittadini che non pagano, spesso per errore, qualche centinaio di euro, faccia per decreto leggi anti corruzione e per punire severamente il falso in bilancio, risolva gli intrecci incestuosi della Borsa. I suoi partner europei gli sorrideranno. Credo invece che Rigor Montis, più modestamente, voglia scatenare la guerra alle mosche. Ai pollivendoli, ai fiorai, ai venditori di miele millefiori, agli agriturismi della Lombardia (già fatto), ai venditori di souvenir a Venezia e a Firenze (già fatto sul Ponte Vecchio), ai ristoranti fuori porta che non rilasciano lo scontrino. Nel frattempo, mentre Rigor Montis è in guerra, le piccole e medie imprese aspettano circa centoventi miliardi di crediti dallo Stato, pagano le tasse più alte dell'Occidente (l'IRAP anche se l'azienda è in perdita), anticipano l'IVA senza spesso vedersi pagate le fatture. A centinaia di migliaia falliscono e chi può fugge all'estero, dalla Slovenia, all'Austria, alla Croazia, alla Svizzera. Paesi dove le aziende pagheranno ogni centesimo di tasse con il sorriso sulle labbra in cambio di assistenza e servizi senza uno Stato di polizia fiscale che bussi alla loro porta come se fossero dei delinquenti.
Ps: la seconda preoccupazione di Rigor Montis sono le intercettazioni. Prima obiezione: non sono affari suoi in quanto rappresenta un governo tecnico. Seconda obiezione: le intercettazioni servono alla magistratura per ascoltare Mancino in dolce colloquio con il Quirinale per il processo di Palermo sulle relazioni Stato mafia (ed è questo forse a turbare Monti), ma anche per combattere la corruzione (e quindi l'evasione fiscale).

lasettimanabanner.jpg

equitalia3d.png Resistere a Equitalia di Elena G. Polidori

Che cos'è Equitalia? Quali sono i suoi scopi? Come difendersi da eventuali errori dell'agenzia di riscossione?

Postato il 18 Agosto 2012 alle 10:45 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (1110) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: debito pubblico, evasione, fisco, imprese, Mancino, Monti, Scudo Fiscale

Commenti piu' votati


Beppe, credo che il NON STATUTO sia work in progress,quindi perchè non aggiungere un nuovo punto, ossia che gli eletti del m 5 S vogliono essere intercettati? Sarebbe uno bello schiaffo morale a questi delinquenti in cravatta di seta (comprata da noi)

mariuccia rollo 18.08.12 11:32| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 67)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti la sua guerra la può cominciare con il suo Ministro dello Sviluppo economico, delle Infrastrutture e Trasporti Passera, indagato per evasione fiscale.
Passera è indagato dalla procura di Biella nella sua qualità di ex banchiere, perché il gruppo bancario Intesa di cui fu direttore generale, tra il 2006 e il 2007, secondo i pubblici ministeri avrebbe compiuto operazioni finanziarie di investimento in titoli esteri con un unico scopo, aggirare la legge e pagare meno tasse.
Gli accertamenti della guardia di Finanza sono cominciati un anno fa. Nel bilancio 2011 di Intesa Sanpaolo si legge che l'agenzia delle Entrate, un organo del ministero delle Finanze, ha contestato alla banca, per questa e altre operazioni, il mancato pagamento di imposte, sanzioni e interessi per un miliardo e 150 milioni di euro. Nello scorso dicembre, poche settimane dopo l'ingresso di Passera nel governo, la banca ha fatto un accordo col fisco per chiudere le contestazioni. Ha pagato per questo 270 milioni, cioè appena il 23 per cento della somma contestata

Ma Monti preferisce fare la guerra a baristi e fornai.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.08.12 11:38| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 41)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho neaache più la forza di mandarli a fare in culo. Voglio solo andare a votare ed il lunedì dopo, a conta fatta, GODERE COME UN MAIALE !

roby b., Trieste Commentatore certificato 18.08.12 13:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 38)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perbacco, appena ieri ho letto l'intervista a monti, ho pensato le stesse cose che ora leggo nel post. E sto pensando che Il M 5 S è ormai nel mio DNA. Ciao ,Beppe, tranquillo, siamo un tanti,hai fatto e stai facendo un lavoro grandioso.

mariuccia rollo 18.08.12 11:21| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento

SIAMO ALLA FOLLIA
CONTINUANO A PARLARE DI LOTTA ALL'EVASIONE E DI NUOVI STRUMENTI X SCOVARE GLI EVASORI
INVECE DI SEMPLIFICARE CONTINUANO A CREARE STRUMENTI CHE COMPLICANO E BUROCRATIZZANO FINO ALL'ASFISSIA IL CITTADINO CONTRIBUENTE

MA COSA C'E' DI + FACILE CHE X FAR VENIRE A GALLA TUTTA L'EVASIONE PROMUOVERE UNA LEGGE FISCALE CHE IN ALTRI PAESI +CIVILI DI NOI GIA' ADOTTANO

E CIOE'

DEFISCALIZZARE DI UNA CERTA PERCENTUALE TUTTO CIO CHE IL CITTADINO CONTRIBUENTE ED ANCHE LE SOCIETA'
DICHIARANO

A QUESTO PUNTO TUTTI CONTROLLANO TUTTI

SE SAI CHE SE VAI DAL DENTISTA PIUTTOSTO CHE DALL'IDRAULICO O DAL PANETTIERE O DALL'ELETTRAUTO O AL RISTORANTE POTRAI SCARICARTI UNA CERTA PERCENTUALE DI QUELLO CHE HAI SPESO IL GIOCO DELL'EVASIONE E' RISOLTO
NESSUNO AVRA' + INTERESSE A NASCONDERE DELLE CIFRE CHE PUO' SCARICARSI DALLE SUE TASSE

TROPPO FACILE VERO?

VORREBBE DIRE DIVENTARE UN PAESE NON + DI DELATORI
MA DI DIVENTARE CITTADINI RESPONSABILI

E PENSATE A QUANTE ISTITUZIONI CHE LAVORANO INTORNO A QUESTA COSA POTREMMO FARE A MENO?

TUTTI CONTROLLANO TUTTI

ferlingot 18.08.12 11:35| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 29)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo in risposta a quei coglioni che dicono che qui si fa solo demagogia e non si propongono soluzioni. Andate a fare in culo, siamo in guerra.

alessandro fanelli Commentatore certificato 18.08.12 11:57| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento

Certo che la vita è comica.
Belpietro si lamenta della scorta di Fini mentre lui la scorta ce l'ha da otto anni.
Belpietro con la scorta ?
E' la stessa scorta che si è inventata il finto attentato al giornalista davanti casa ?

Belpietro ha la scorta. Roba da matti.

Fiorenzo Nardetti 18.08.12 14:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo sapevate che Clini era contro il protocollo di Kioto?
Ma guai a dire qualcosa contro questo Governo! Bisogna accettarlo in blocco, "senza se e senza ma", vero Bersani?

viviana v., bologna Commentatore certificato 18.08.12 15:44| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ingroia candidato premier e che vadano loro in quatemala ...

niamo suppo Commentatore certificato 18.08.12 18:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento

Sarà una goduria estrema crociare il MOVimento 5 Stelle. Sto aspettando questo momento come un tempo aspettavo il fidanzato (che poi mi ha lasciata)

mariuccia rollo 18.08.12 11:46| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

159 SPECIAL)Caro sig.mons.vesc.gran figl. di putt.eccellentissimo Domenico Mogavero E CON TUTTO IL CUORE CHE LA MANDO GRANDEMENTE A FARE IN C...!!!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 18.08.12 19:56| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a napoli centomila persone riescono a sopravvivere vendendo sigarette di contrabbando per le strade,facendo i posteggiatori abusivi o cantando qualche canzone nei ristoranti.naturalmente non rilasciano scontrini fiscali.per loro rinunciare a questo significherebbe morire perchè non hanno e non hanno mai avuto altra possibilità.sono delinquenti?sono evasori?certo sono evasori:evadono dalla morte.ieri ,nella mia città, ho visto i vigili sequestrare ad un giovane 20 mazzi di verdura che vendeva ad un angolo.quel giovane,senza lavoro,si era alzato alle 4 del mattino,era andato nelle campagne e aveva raccolto quella verdura per realizzare una trentina di euro.ecco uno sporco evasore.p.s.ho visto nell'atteggiamento dei vigili una grande goduria.che eroi.spero solo che quel giovane non decida di farsi proteggere da don calogero.smettiamola di parlare di cose che non sappiamo e facciamola noi la lotta agli evasori:quelli veri,però.a me fa schifo vedere uomini in divisa chiedere lo scontrino ad uno che sta leccandosi un gelato sapendo che al confine como-chiasso transitano tir pieni di soldi.ma vadano a fanculo loro e tutti i benpensanti che si riempino la bocca con la parola:evasione.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 18.08.12 13:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe stiamo aspettando te.....................

franca b., modena Commentatore certificato 18.08.12 13:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Il servizievole mistificatore Prof.Monti,rappresentante e guardiano dei poteri forti economico-finanziari,controcambia il suo unico ELETTORE,il Presidente della Repubblica e i suoi sostenitori,i Partiti ed il potere politico-burocratico,in una simbiosi degna del mondo animale e vegetale,un po' come i funghi ed i licheni,l'uno parassita dell'altro complementari nella sopravvivenza:
i problemi, non problemi degli Italiani,che il Professore bocconiano pone alla ribalta dei mezzi d'informazione,anzi disinformazione,mascherano dati e fatti da rivoluzione francese.
Il regalo per le famiglie al ritorno dalle ferie,se cosi si possono definire,rispetto allo stesso periodo del 2011,sara':
-TRASPORTI + 30%
-ENERGIA + 11%
-RIFIUTI + 15-20%
-IMU + 410 EURO
-CARBURANTI 2 EURO LITRO
-IRPEF ADDIZIONALE REGIONALE + 110%.

Gia',dimenticavo,a loro tutto questo non appartiene,pensano alle intercettazioni e alla fantomatica lotto all'evasione,devono celare che il vero cancro dello Stato sono loro stessi e tutti coloro che li hanno preceduti.
Spazziamoli via!!! la storia e le future generazioni c'e' ne saranno grate.


Daniele ., Roma Commentatore certificato 18.08.12 11:44| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cazzo, Beppe! Ma vuoi capirla una volta per tutte che noi siamo con le palle che se le sfiori con un cerino acceso esplodono! Non sopportano più di essere gonfiate, come stai facendo ad ogni post senza che tu ci dia almeno ogni tanto una piccola valvola di sfogo.
Noi da soli...pure in tanti...ma sempre da soli, se ci azzardiamo alla più piccola ribellione contro questi maiali che ci stanno succhiando fino all´ultima goccia di sangue dalle vene, ci troveremo di fronte quell`altra specie di sottomaiali in divisa, pronti a massacrarci senza pietà per poi, se mai un giorno una parvenza di giustizia ci sarà, dire che loro hanno fatto questo in nome della legge. Esattamente come si giustificarono i maiali nazisti a Norimberga in quel famoso processo. O peggio ancora nascondendosi da vigliacchi o incolpandosi l´un l´altro come al processo per i crimini dello Stato al G8 di Genova.
Beppe, tu, e noi assieme, non ci faranno mai arrivare in Parlamento! Ossia, potremo anche arrivarci ma il potere rimarrà nelle loro mani!
Faranno leggi speciali, decreti, e se occorrerà anche colpi di mano, vedi la nomina di Rigor Montis a capo del governo, fatta di notte con la benedizione di tutti i maiali. Per loro da quella notte non è cambiato niente, anzi se qualcosa è cambiata, solo in meglio! Loro pur di mantenere i loro privilegi sono prontissimi a spargere il nostro sangue....e noi? noi aspettiamo di vederci in Parlamento?.... no! caro Beppe. Noi dobbiamo muoverci prima!
Purtroppo se tu non ti metti alla testa, noi da soli siamo impotenti!
Credo sia giunta l´ora di contarci.
Ti prego Beppe fallo per i nostri figli.
Fallo per i nostri nonni che hanno dato il sangue
contro i maiali del fascismo.
E fallo anche per i nostri padri che, sbagliando, hanno permesso che arrivassimo a questo punto!

giuseppe o., napoli Commentatore certificato 18.08.12 23:36| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

in italia ci sono 140.000 poliziotti, 120.000 carabinieri, 65.000 carabinieri, 65.000 finanzieri, guardie forestali capitanerie di porto e polizia penitenziaria 100.000, polizia territoriale ed urbana oltre 100.000 unita' polizia privata 50.000 unita'.Piu' del 50% rispetto alla Germania.-Tu pensi:
- non ci saranno reati in italia,
- non ci sarà evasione in italia ,
-non ci saranno incendi in italia
-non ci saranno mari inquinati in italia
poi guardi meglio e scorgi che questi proteggono i parlamentari,
i giornalisti, i presidenti di regione ,provincie, i banchieri ecc
mentre altri multano i gelatai, arrestano i pensionati nei supermercati che prendono una mela o una bistecca per mangiare avendo finito la pensione , incendiano i boschi, e rubano le agende rosse.
Per favore svegliatemi non può esserela realtà!

eraldo s., casarano Commentatore certificato 18.08.12 18:26| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve
Solo degli ingenui potevano ritenere che un uomo delle banche fosse stato messo li per risolvere i problemi del debito pubblico.
Il suo compito vero era ed è quello di rubare agli italiani i nove mila miliardi di loro risparmi per farli passare nelle tasche voraci dei suoi mandanti banchieri privati, con la complicità del presidente della repubblica e dei compagnuzzi che hanno messo l'occhialuto sistema di controllo sovietico a disposizione dei suddetti banchieri privati, affinchè il controllo tocchi perfino i più miserabili pensionati da mille euro al mese.
Si può sfuggire all'uno e all'altro creando una moneta locale, che permetta scambi senza controlli e che ci liberi dalla camicia di forza chiamata euro, che blocca qualsiasi possibilità di investimenti e di sviluppo.
La moneta locale servirà a supportare imprenditoria agricola atta a produrre beni di prima necessità in modo che si crei un mercato locale adeguato ed uno sbocco per la moneta locale.
All'amico dei banchieri Monti non è mai passato nemmeno per l'anticamera del cervello la riduzione del debito pubblico, perché solo rendendolo impossibile da ripagare sarà possibile ridurci in schiavitù nei confronti del sistema bancario nazionale ed internazionale.
Questo signore si è permesso di dire che la situazione attuale era favorevole perché solo in questo modo si potevano imporre delle "riforme" che in condizioni normali non sarebbero mai passate.
Queste scelte sono state rese possibili dal tradimento del paese da parte del presidente della repubblica e della casta di privilegiati che siedono in parlamento PDL e PD-L uniti nell'impoverire il paese e derubare i risparmiatori dei loro risparmi.
Per quanto tempo ancora dovremo aspettare?
Quando presenteremo il conto a questi signori?
Il governatore della Baviera sig. Seehofer ha detto:" Coloro che prendono le decisioni, non sono eletti, coloro che sono eletti non prendono decisioni" Ha perfettamente ragione, ma costoro hanno avuto bisogno di complici.

Giuseppe Siano 18.08.12 21:08| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi va di incazzarmi, fa caldo e devo lavorare,

Aspetto solo con ansia il giorno delle elezioni

nel frattempo campagnia elettorale ad oltranza,

che poi oramai si riduce a rispondere ad i tantissimi che continuano a lamentarsi della crisi e di tutte le difficolta che ciò comporta

che non ci resta altro che attendere il giorno delle elezioni,
che parlare di rivoluzione,
di ergastoli a pioggia,
di piazzali Loreto a pioggia,
di sequestro dei beni e riduzioni sul lastrico
ecc..
ecc..
non è altro che pura illusione e sogni di una estate rovente.

Che la nostra unica arma è il voto!!!!

che però nella solitudine del seggio,
bisogna anche pensare che si dovrà pure ritornare a casa e ritrovarsi davanti uno specchio dopo aver votato un Angelino Alfano.

che però nella solitudine del seggio,
bisogna anche pensare che dovrai pure ripercorrere la strada di casa e ripensare che quella croce è stata messa su quella nullità di Bersani.

che nella solitudine del seggio,
bisogna anche pensare che ti ritroverai prima o poi a guardare negli occhi tuo figlio o una persona a te cara, dopo che hai votato quel comitato d'affari che è l'UDC di Casini.

Concludo semplicemente che io voterò il
MOVIMENTO 5 STELLE!!!!!
e non solo perchè è fatto da ragazzi illusi che credono ancora che migliorare o provare a farlo è possibile.
Ma soprattutto perchè e fatto da ragazzi puliti ed incensurati, e per me va già bene così.

ps. mi sento SEMPRE rispondere che anche loro verranno stritolati da un sistema marcio e terribile.
rispondo immancabilmente che per la prima volta, nella nostra discussione hanno coniugato un verbo al futuro!!!!

e per me è già una soddisfazione

Antonello B., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.08.12 17:37| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

E un uomo sedeva da solo, sprofondato in una grande tristezza.
Tutti gli animali si avvicinarono a lui e gli dissero:
"Non ci piace vederti così triste...chiedici quello che vuoi e lo avrai".
L'Uomo disse:
"Voglio avere una buona vista".
L'Avvoltoio rispose:
"Avrai la mia".
L'Uomo disse:
"Voglio essere forte".
Il Giaguaro rispose:
"Sarai forte come me".
Allora l'Uomo disse:
"Vorrei tanto conoscere i segreti della terra".
Rispose il serpente:
"Te li mostrerò".
E così fu con tutti gli animali.
E quando l'Uomo ebbe tutti i doni che potevano dargli se ne andò.
E il gufo disse:
"Ora l'Uomo sa molto ed è capace di fare molte cose...improvvisamente ho paura".
Il cervo disse:
"L'Uomo ha tutto quello di cui ha bisogno, ora non sarà più triste".
Ma il gufo disse:
"No, io ho visto un buco nell'Uomo, profondo come una fame che mai si placherà.
Questo lo rende triste e lo spinge a desiderare.
Lui continuerà a prendere, e a prendere, finchè un giorno il mondo dirà: Non esisto più e non ho più nulla da dare".

[da: Apocalypto]

davide lak (davlak) Commentatore certificato 18.08.12 23:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

.Ora mi domando e vi chiedo:

Se è giusto (e per me NON LO E'!) dare soldi alle SCUOLE PRIVATE...

che MINKIA ha voluto dire allora il Padre Costituente quando ha fatto scrivere nella nostra Carta Fondamentale

"si possono aprire scuole private, MA SENZA ONERI PER LO STATO"??????

Qualcuno me lo sa spiegare???????????

Signori miei...certe facce di c...zo le abbiamo al potere da UNA VITA!!

e non hanno nessuna intenzione di ANDARSENE!

Cacciamoli TUTTI con le prossime elezioni, come si è fatto con i varii Bertinotti & Co. perchè se aspettiamo che se NE VADANO AFFANCULO DA SOLI STIAMO FRESCHI.

Ce li ritroveremo sulle palle per altri secoli ANCORA a godersi la bella vita sulle nostre spalle.

Dino Colombo Commentatore certificato 18.08.12 20:48| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' possibile fare un breve e disincantato bilancio del governo Monti? La prima, avvilente constatazione, è che in quasi 9 mesi di “riforme” e di “vertici decisivi” la montagna del debito pubblico italiano non è stata neppure scalfita. Anzi si è fatta ancora più alta e imponente. Il debito ammontava a 1.897 miliardi di euro nel dicembre 2011, oggi è arrivato a. 1.966. Dunque, la ragione fondamentale della nostra condizione di rischio , la causa causarum delle nostre difficoltà presenti e future si è ulteriormente aggravata. Lo spread si mantiene elevato e il 16 luglio ha sfiorato i 500 punti. Il Pil – questo vecchio totem delle società capitalistiche – è nel frattempo diminuito e diminuirà ancora. Scenderà di oltre il 2% nel 2012. Dicono gli esperti che si riprenderà nel 2013. Ma per quale felice congiunzione degli astri non è dato sapere. Qui, infatti, la scienza economica si muta in astrologia, dà gli oroscopi. L'elenco dei disastri non è finito. La disoccupazione, com'è noto, è aumentata, quella giovanile in particolare. Per quella intellettuale in formazione il governo propone ora di aumentare le tasse universitarie, così potrà essere efficacemente ridotta... Una nuova tassa sulle famiglie italiane di cui occorrerebbe informare l'on. Casini, che ne è uno zelante difensore.
Nel frattempo le più importanti riforme realizzate dal governo incominciano a mostrare effetti indesiderati che pesano e peseranno sull'avvenire del Paese. Prendiamo la riforma delle pensioni, sbandierata dai tecnici al governo come lo scalpo di un mostro finalmente abbattuto. Pur senza considerare qui il grande pasticcio dei cosiddetti esodati, la riforma appare come un'autentica sciagura economica e sociale. L' allungamento dell'età pensionabile ha già bloccato l'assunzione di migliaia di giovani nelle imprese. Quale slancio può venire da una società se si chiede agli anziani di continuare a lavorare sino alla vecchiaia e ai giovani di aspettare, cioé di invecchiare senza lavoro?

Domenico Lico, Mileto Commentatore certificato 18.08.12 19:52| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Irritante non è chi. Irritante è cosa! Come!
Sono seduti, tavola imbandita, chi paga? Irritante.
Gente in giro per gli scaffali a caccia di promozioni, di 3X2, di scampoli, spesso ingannata, cade nella trappola del "creativo" che ha studiato come inculare il "cliente" col prezzo con il 99 dopo la virgola e si è distinto con lo scodinzolo finale per il "megadirettore".
Irritante è che non paghino quel che stanno mangiando. Neanche il treno, l'aereo, l'auto, le multe, il cornetto, le vacanze, i portaborse... 'abbuò!
Non illudiamoci. Non ci sarà rivoluzione. Pochi avranno il coraggio, il tempo, la "capa" per farla. Troppi saranno spettatori... alla Fantozzi.
Meglio Gandhi: sorriso e inculo!
Meglio l'ammutinamento, lo sciopero senza sindacati, saturi di papponi.
Irritante la MOSTRUOSA entità dei costi di G7, G20, G14, G qualsiasi del cazzo!
Quanto ci costano le fondazioni, i parenti sistemati, i militari, le scorte, i consiglieri provinciali, regionali, gli editori, i i "prof di religione", i presidenti, i "consulenti", i figli di 'sta gente, i nipoti, i fratelli, i cugini... AAARRGGHH! Troppi argomenti! Irritante!
Allora è meglio calmarsi e studiarsi la strategia: se i pesci che sguazzano non ne vogliono sapere di andarsene, è facile: togli il tappo e lasciali senz'acqua!
Non pagare! Non "collaborare".
Quando tratti male il fruttivendolo che ci prova sul peso o ti rifila una pesca mezza marcia ti fai "afferrare per pazzo"! Ma cosa sono seicentomilalire! Ma chi le ha viste mai! Noi usiamo gli check! Quando i pesci ti sberleffano... collabori? Guardi Belen? Grande fratello?
Allora? Allora si strunz'!
Non hai capito che l'incantatore di serpenti suona quel che vuole!
Non è la musica! L'incantatore, il serpente, LO DISTRAE!
Partita a 19€ e ti toglie dal cazzo!
Troppe cose! Massoni, Gladio, Illuminati, EuroGendFor, Bildemberg, Ebr... Uahh! Allora? Il "cerchio magico"! Ah! Totò, Villaggio, Manfredi...! L'arte ci arriva prima, per questo l'artista è triste!

Umberto Fiordispino, trezzano rosa Commentatore certificato 19.08.12 10:24| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=jQ_ExkfcBao

Vecchio.Il modo di pensare e di agire di questo governo è Vecchio.Vecchio nel modo di concepire la vita e la visione del mondo. Vecchio e purtroppo non sinonimo di saggezza da riconoscere invece alle persone davvero sagge anche se avanti con gli anni. Una visione micragnosa e riduttiva e povera nel vedere e considerare la complessità socio economica del paese e che ci sta’ sprofondando nella miseria quella vera. E cosa ci potremmo aspettare d’altronde da personalità cosi rigide e incerate che meditano anni prima di comprare un gelato a qualcuno tranne quando si tratti del loro da mangiare di nascosto per evitare che qualcuno si accorga che sono semifreddi appunto.Quando vengono fotografati sembrano dei parrucconi incipriati come quelli che circolavano ai tempi della rivoluzione francese raccomandando le brioches al posto del pane mancante alla gente. Nessun dinamismo da parte loro quindi,nessuna speranza di vita ne vicina né postuma avvolti come sono nei cilici dei penitenti e con il sogno nascosto di piagare a sangue coloro che possono soddisfare i loro sterili conti e conticini. Un vecchiume simile non prelude che a scelte mortifere e stagnanti togliendo la voglia di vivere anche ai sassi. Come nel filmato del compianto genio Michael Jackson” Thriller” si riciclano pezzi smembrati e senza senso di idee inutili volte all’ibernazione della vita più che alla sua espressione naturale. Naturalmente sono tutti la mare ed in vacanza mentre gli italiani schiattano come trasmesso da TG4 che li ritrae in panciolle alla facciaccia nostra eh eh ehe...........
Daje Beppe Daje giu' eh ehe

Francesco Roma*****
Five Stars
Italy

Francesco Roma***** 18.08.12 19:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La foto di bersani tutto contento tete a tete con monti mi compromette la funzione biliare, così devo sbottare.Ho perso la fede da bambina, perciò mi reputo una persona libera da pregiudizi e via dicendo. Ho sempre votato a sinistra, fino a che non vi ho visti governare: pavidità, ipocrisia, ammiccamenti al potere della ricchezza, arroganza suprema verso il povero popolaccio sporco e cattivo che non poteva comprarvi come invece poteva fare il ricco.... popolaccio a cui rivolgersi accorati per il voto, s'intende, ma di cui dimenticarsi subito! Eppure la funzione della Sinistra dovrebbe essere proprio quella della tutela dei diritti di chi ha solo le braccia per lavorare, per es.fornendo Scuole pubbliche che formino Cittadini Consapevoli e Colti, alla pari con tutti i più avvantaggiati dalla vita! Ma la sinistra si ricorda di tutto questo? Ma il visconte d'alema, l'insulso bersani, il parolaio vendola, il clericale letta, la bigotta bindi ecc.ecc.ecc.... ma ricordano ancora perchè sono stati messi lì, e ci si sono inchiavardati da decenni!decenni! Perchè ora qualcuno -che non sia ammanicato in qualche modo o che abbia perso la memoria - perchè dovrebbe ancora un'ennesima volta darvi fiducia??? Perchè??? Il M5S si sta comportando bene, l'ho votato a Parma e lo voterò alle politiche. Ecco chi vi farà fuori: il quisque de populo, quello che VOI avreste dovuto rappresentare, invece di fare l'occhiolino a montezemolo e rubare a man bassa come banditi di strada. Sparite, per amor di dio.

ritaquartu 20.08.12 11:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho lasciato l'Italia 12 anni fa, forse per il disgusto per il nepotismo imperante, forse per disperazione. Politici corrotti, alti funzionari raccomandati, dirigenti semianalfabeti, anni di vita in cui ogni giorno la scelta sembrava limitata a due possibilità: diventare come loro per arrivare al 'successo' o conservare un minimo di dignità e rassegnarsi al ruolo di vittima marginale.
Da 6 anni vivo e lavoro in Africa, in paesi in via di sviluppo, e le analogie tra i metodi adottati dai politici di questo continente per escludere di fatto i propri popoli dalla vita politica e quello che accade in Italia mi sembrano sempre più evidenti.
Corruzione, disinformazione, minacce, populismo: niente di nuovo sotto il sole, ma la ricetta continua a funzionare.
Eppure qualcosa di cui l'Italia puo e deve essere ancora fiera c'è: gli italiani.
Continuo a pensare che la grande maggioranza degli italiani sia fatta da persone oneste, capaci di gesti di generosità inaspettati, di esprimere solidarietà e senso civico; ci hanno addormentato, ci hanno convinto che siamo un popolo incivile, egoista, di furbi servi e sciacalli, ma la storia ci ha insegnato che nei momenti difficili la nostra parte migliore prevale su tutto.
Il PD è meno peggio di Berlusconi e i suoi accoliti (non è che ci volesse molto), ma in questo momento non si puo sperare che la soluzione venga da Bersani.
Votero anch'io 5 stelle; non condivido tutto quello che Beppe dice né il modo in cui lo dice, ma è oramai chiaro che è l'unica possibilità per cambiare il sistema.
Fate delle primarie serie dando ai cittadini la possibilità di scegliere i propri candidati e il vostro risultato sarà storico, gli italiani oramai si sono svegliati e cercano persone pulite per ritrovare fiducia nella nostra classe dirigente, mandarli tutti a casa non sarà facile ma questa volta ce la possiamo fare.

Charles Wilde 20.08.12 14:03| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.: Ho appreso dal tg di La 7 che il povero Favia ha DOVUTO fare retromarcia riguardo gli spazi televisivi pagati dal Movimento nelle tv locali del'Emilia Romagna. Un vero e proprio DIKTAT dall'alto lo ha fatto ritornare in riga. A me 'sta cosa NON piace per niente!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 18.08.12 21:40| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche il nano parasita dello stato aveva due fisse

"evadere le tasse" perche evadere è lecito secondo lui

e togliere le intercetazioni per fare una vita migliore .... sai che libidine potere parlare con "tranquilità"

in questa itaglia tutto gira intorno al nanetto

pluri votato
che tutto compra tranne me

aggg il baffutto li mandava in siberia e aveva ragione il problema come dice Viviana sono gli estremi che mai vanno bene

io sono orgoglioso di pagare le mie tasse
e che mi intercetteno tutto il giorno non ho niente da nascondere

anzi fin troppo trasparente sono per essere un eterno anticonformista che non riesco a dire "SisignoreSI" oro collato col cazzo!

per credere devo vedere e purtroppo non vedo nulla

solo chiacchere di bar

hasta la vista e W ECUADOR!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.08.12 11:10| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evasione fiscale IN CIFRE (e non in percentuali fuorvianti) in Italia:

1) L'economia criminale (mafia e malavita). 78,2 miliardi di euro l'anno.
2) Big company (le grandi aziende). 38 miliardi di euro l'anno.
3) L'economia sommersa (extracomunitari e doppio lavoro). 34,3 miliardi di euro l'anno.
4) Le società di capitali (spa e srl). 22,4 miliardi di euro l'anno.
5) Autonomi e piccole imprese (idraulico e parrucchiera). 8,2 miliardi di euro l'anno.

Se si riuscisse a far pagare le tasse a tutti ma proprio TUTTI i "piccoli", si recupererebbe neanche il 5% del totale nazionale!
E con appena un paio di big company "acciuffate" faremmo pari con tutti gli sfigatissimi artigiani d'Italia, tanto odiati e insultati da tutti.


Va bene....detto questo quando si comincia a parlare del candidato premier per il M5s? Lista degli eventuali ministri e sopratutto programma di governo completo e dettagliato da proporre e pubblicare sul web e diffondere in giro? Il tempo corre e queste cose vanno pianificate, non vorrete mica metterci mesi come a Parma vero? Se vogliamo distinguerci dal pattume pd e pdl bisogna arrivare con tutte queste cose già pronte per la campagna elettorale che incombe.

franco castelli 18.08.12 12:50| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Governi PRODI e BERLUSCONI non sono riusciti a farsi dare i 98 miliardi di euro delle slot-machines .
Presidente Napolitano, gli sono stati inviati NUMEROSI esposti: nulla di fatto e nessuna risposta !
Governo Monti,( tecnici di altissimo livello!), non ha fatto NULLA per farsi dare i 98 miliardi di euro delle slot-machines.

Prossimo Parlamento : maggioranza assoluta del "MoVimento 5 Stelle" e primo provvedimento:
o le dieci società delle slot-machines si impegnano a pagare (anche a rate ) i 98 miliardi di euro, o altrimenti si procede al sequestro di TUTTE le macchinette che verranno gestite DIRETTAMENTE dallo Stato, creando MIGLIAIA di posti di lavoro, ecc...


C'è anche questa soluzione stupida ma subito efficace ma difficile da fare.
Via subito come una tantum
buste paga sopra i 3000 euro taglio di 1000
buste paga sopra i 4000 euro taglio 1500
buste paga sopra i 5000 taglio 2000 euro
buste paga sopra i 10000 taglio 5000 euro
buste paga sopra i 20000 taglio 10000 euro
buste paga sopra i 50000 taglio 30000 euro
buste paga sopra i 100000 taglio 50000 euro
buste paga sopra i 150000 LASCIARLI CON SOLO 1000 EURO IN TASCA TANTO PER UNA VOLTA NON MUOIONO.
CHI SUPERA IL MILIONE LASCIALO CON UN EURO.

E LA CRISI FINISCE IN 24H.

matteo i., San Severo Commentatore certificato 18.08.12 19:15| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

- COMUNICATO -
www.sinbase.org – info@sinbase.org
CHI HA
PAURA
DELLA
VERITA'?
Sulla vicenda del sequestro dell'area a caldo, quindi sui posti di lavoro del sig. Riva, abbiamo già detto la nostra
con un volantino in cui si rivendicava sostanzialmente, non l'aiuto di questa o quell'istituzione, ma che,
magistratura o non magistratura, i salari dei lavoratori fossero salvaguardati, unificando così i lavoratori Ilva con
quelli di tutte le altre aziende in crisi, utilizzando così unitariamente anche la forza dei lavoratori Ilva, la cui
fabbrica, producendo ancora profitti, è difesa persino dal governo tecnico che pure ha fatto una riforma del
lavoro impostata sull'abbandono dei posti di lavoro fuori mercato, non più profittevoli. Naturalmente abbiamo
diffuso il volantino tra i lavoratori Ilva anche alla loro manifestazione del 2/8. La Fiom non ha messo tempo in
mezzo. Strappati gli ultimi volantini ad un compagno, non contenti della mancata rissa, hanno anche straparlato
nella stessa conferenza tenuta all'augusta presenza di un consenziente Burlando, presidente della Regione,
profferendo minacce che il Corriere Mercantile riporta fedelmente nel sottotitolo più sopra riprodotto.
Per rendersi conto che non si sia trattato affatto di un atteggiamento ironico, di un modo dire, basta collegarsi,
via internet, all'indirizzo sottostante anche copiandolo sulla barra degli indirizzi:
http://www.primocanale.it/video/ilva-grondona-noi-con-riva-se-lo-dite-vi-taglio-la-gola--47991.html
Burlando non aveva ancora finito di far lo gnorri che la piazza tarantina rispondeva alle minacce senza neanche
averle sentite, risposta che potete vedere e/o sentire sempre via internet aprendo la nostra pagina, o copiandone
l'indirizzo come sopra, in cui abbiamo anche messo un nostro comunicato del 3/8.
http://www.sinbase.org/root.asp?chiama=preleva/docu/ILVA
Così il «servi di riva, voi siete i

hipolita z. Commentatore certificato 18.08.12 15:17| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che bel minestrone!
Un minestrone che contiene proteste e rivendicazioni giuste, ma poi avvelena e rovina il tutto con lo sdoganamento dell'evasione dei commercianti e delle piccole imprese in genere!
A voler essere maligni, sembra che le giuste accuse alla corruzione allo scudo fiscale, ed in difesa delle intercettazioni, siano solo una scusa per difendere anzi blandire, l'indifendibile, e cioè l'evasione delle partite iva!
Io capisco che le partite iva votano, e sono tante, ed hanno un unico parametro di giudizio politico, le tasse, ma c'è un limite di decenza anche nella ricerca del consenso!
Tra l'altro anche l'analisi delle motivazioni all'evasione sono totalmente false, perchè l'evasione di queste categorie è sempre stata altissima, indipendentemente dal livello di pressione fiscale!
Monti, che io critico molto più di grillo, e da molto prima di grillo, in questo caso, fa benissimo a far fare questi controlli, anzi spero che li aumenti, e che inasprisca le pene!

luca ., Ancona Commentatore certificato 18.08.12 11:18| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

c.a. Silvanetta:

"Mi spieghi che ci fa una 'compagna' su questo blog, oltre a criticare incessantemente Beppe e il MoVimento ed oltre a scrivere ciò che sente alla tivvù?"
silvanetta ore 23,17
°°°°°°°°°°°°°
Mi sono riletta attentamente tutte le regole del blog e non c'è scritto da nessuna parte che sia proibito scrivere a chi, con palese disprezzo, tu chiami 'compagna'. E neppure c'è scritto che ti si debbano dare spiegazioni in merito.
Quale ruolo hai tu sul blog per stabilire chi può scrivere e chi no, cosa scrivere e cosa no?
Sarebbe ora di parlare chiaro e specificare che il blog è riservato a coloro che accettano acriticamente qualunque cosa scriva e dica Beppe Grillo o chi per lui.
Così è chiaro una volta per tutte che il Movimento è chiuso al confronto, che possono scrivere soltanto i bravi soldatini e che concetti come "libertà di opinione" e "democrazia" vi sono sconosciuti.

Est . Commentatore certificato 19.08.12 00:13| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il gelataio che ti vende un gelato da due euro ha un margine del 70%, il barista che ti vende una birra a 3 4 euro ha un margine del 300%, abbiamo i prezzi più cari d'europa, e poi oltre a rubare il consumatore e danneggiare il turismo devi anche evadere e danneggiare lo Stato???? e volete dare anche i sussidio di cittadinanza, pensate che i soldi piovano dal cielo?? ma ande a caghe vala.

FABER C., RIMINI Commentatore certificato 18.08.12 15:06| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno dei due doveva fare retromarcia. A farla è stato il buon FAVIA dimostrando di non avere i maroni per poter fare il politico.Vado avanti. no torno indietro. meglio se mi fermo ma c'è troppo caldo meglio se mi metto all'ombra. Favia questa è politica vecchia. L'Italia non ha bisogno di cagnolini al guinzaglio ma di gente con gli attributi. Sei stato votato dalla gente per un progetto ed è a quello ti devi attenere. Se invece sei convinto di aver ragione come hai cercato di dimostrare ( con tesi demenziali che nemmeno Borghezio sarebbe arrivato a tanto) allora vai avanti e se qualcuno ti rompe palle dimettiti.

Bobbi Con (), Italia settentrionale Commentatore certificato 18.08.12 20:34| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal post odierno

"Nel frattempo, mentre Rigor Montis è in guerra, le piccole e medie imprese aspettano circa centoventi miliardi di crediti dallo Stato, pagano le tasse più alte dell'Occidente (l'IRAP anche se l'azienda è in perdita), anticipano l'IVA senza spesso vedersi pagate le fatture".

Mi chiedo se l'autore del post conosce la realtà delle piccole e medie imprese.
Per esempio, potrebbe scoprire che qualche piccola impresa, in tempi di crisi generalizzata, può permettersi di non fatturare per circa 650 mila euro in un anno. Tasse non pagate. soldi sottratti alla collettività, arricchimento personale e fraudolento del titolare.
Ma di che cosa parlate?
E non venitemi a raccontare la balla che è un'eccezione...

silvano de lazzari 18.08.12 20:31| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vicenda Favia :
la conclusione è però che ancora non è diffuso il fatto che questa guerra è anche una guerra di mezzi di informazione, di media.
Favia ha le palle o Favia non ha le palle non c'entra un fico o, per leggerezza, non c'entra una "favia" !
"Il medium E' il messaggio" questa è la questione.
La TV è di per se stessa un messaggio, un messaggio unidirezionale che appartiene alla comunicazione dei regimi dispotici.
La rete no in quanto media in quanto messaggio fondato sull'ipertesto aperto ai contributi ed al controllo dei cittadini.
Se il M5S vince, vince anche la rete !
La TV è morta non è solo un messaggio di Beppe Grillo è il messaggio della storia.
Non è un caso che dietro i modelli dittatoriali del novecento vi sia prima la radio e poi la TV, prima i giornali e poi l'ordine fascista dei giornalisti.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.08.12 22:27| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Bracconi,da cui Grillo è sempre stato odiatissimo ha stilato per Repubblica un suo neologismo" i pietrogrilli" e ha avuto la faccia di pubblicare il loro presunto canone:

L’informazione non è libera, ma lo sarebbe se parlasse bene di te.

I magistrati possono criticare chiunque, ma nessuno critichi i magistrati perché altrimenti li delegittima.

Il leaderismo fa schifo, tranne il proprio.

Il nepotismo pure, meno quando si tratta di candidare i figli alla Regione.

Monti è peggio di Berlusconi, ma se tornasse Berlusconi sarebbe sicuramente peggio di Monti.

Il grillopietrismo ha la forma della rivoluzione morale, ma non scalfisce di un millimetro i contenuti dell’Italietta politica di sempre.

Opportunismo coperto dal vittimismo, doppiopesismo celato dal moralismo, violenza del linguaggio dissimulata con l’ambiguità della satira.

Del resto lo slogan dei rivoluzionari 2.0 è restituiamo il potere ai cittadini. Come se i cittadini fossero meglio della classe politica che in questi anni li ha rappresentati.

Insomma MERDA PURA, tanto per marcare il tempo che fa. Se il livello di democrazia di Bracconi è questo, dal peggio possiamo aspettarci di tutto.
Può darsi che certi cittadini non siano meglio della classe politica che li rappresenta, ma sicuramente certi giornalisti sono peggio dei politici che li pagano per dire queste merdate.

viviana v., bologna Commentatore certificato 18.08.12 17:07| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori