Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Radio delle Mille Colline


La Radio delle Mille Colline
(01:34)
RTLM_Rwanda.jpg

Da mesi, con un ritmo sfiancante, i quotidiani, e le testate on line che vivono di notizie "copia e incolla" e rimbalzano le falsità, insultano, diffamano, spargono menzogne, inventano fatti, creano dissidi inesistenti, diffondono odio su di me e sul MoVimento 5 Stelle. Danno spazio a personaggi che non intervisterebbe neppure un giornalino scolastico, scavano nel passato e osservano con una gigantesca lente di ingrandimento il presente dei consiglieri 5 Stelle per trovare il più piccolo indizio per dimostrare che il M5S è uguale agli altri, peggio degli altri e, se messo alla prova, ruberebbe più di qualunque partito. Nulla gli è perdonato, soprattutto l'onestà.
Il segnale dell'inizio delle ostilità è stata la vittoria di Parma. Da allora, l'informazione italiana ha un solo bersaglio, il M5S. Chi ne fa parte è diventato un illuso o uno scarafaggio, un "cafard" da denigrare, da eliminare dalla vista degli italiani. La Radio Televisione Libera delle Mille Colline Italiana sta facendo a tempo pieno il suo sporco lavoro per garantire la continuità del Sistema alle prossime elezioni politiche. E' necessario "tagliare la cima degli alberi alti" per mantenere l'attuale classe politica al potere. Un'informazione simile a quella del Rwanda nel 1994. Qui siamo più civili. Non usiamo il machete. Gli avversari si diffamano, si isolano, si mandano in esilio come Ingroia. Solo come extrema ratio si eliminano, ma è una soluzione che presenta un prezzo molto alto da pagare all'opinione pubblica. La Radio delle Mille Colline rwandese (RTLM) aveva un solo speaker, quella italiana ne ha un numero quasi infinito, non sono di destra o di sinistra, sono servi ed eseguono gli ordini. Spesso si accontentano di poco per i loro pezzi, 15, 20 euro al massimo. Una elemosina per vendersi l'anima. C'è chi fa carriera sull'Odio 5 Stelle, si specializza, si industria in comparsate televisive, tiene una rubrica sui giornali on line, pubblica libri per spiegare che è solo un'operazione commerciale, un tentativo di un guitto in cerca di visibilità, un esperimento basato sul nulla, un attentato alla democrazia.
Falcone, al tempo del maxi processo, ebbe a dire che gli sembrava che gran parte dei siciliani stesse assistendo a un incontro tra la Procura di Palermo e la mafia come degli spettatori dagli spalti. Qualche volta ho un'impressione simile. Mi trovo in un'arena con gli altoparlanti che incitano gli avversari, ma anche il pubblico, a colpire il MoVimento 5 Stelle, causa di tutti i mali, concentrato di populismo e demagogia, unico vero problema dell'Italia. Di quest'Italia marcia... Ci vediamo in Parlamento. Sarà un piacere.

rwanda3d.png Rwanda. Istruzioni per un genocidio di Daniele Scaglione

Provate a leggere questa storia e a raccontarla perché è una grande storia.

15 Ago 2012, 13:38 | Scrivi | Commenti (881) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

E' normale che i media mettano sotto i riflettori il M5S: Avete fatto boom alle scorse elezioni, avete fatto della legalità e della trasparenza la vostra bandiera, quindi è ovvio che su questi temi la stampa vi osservi con maggior severità. Io, per usare un termine piddino, non sono ostile al M5S, ma mi piacerebbe vedere un po' più di rispetto nei confronti dei poteri di controllo.

Stefano Barbieri 27.08.12 22:18| 
 |
Rispondi al commento

l'attuale prefetto di ancona non permette a nessuno dei dipendenti(neanche ai portatori di handicap)nella piazzetta attigua all'ingresso MA L'AMICO DENTISTA CI PARCHEGGIA IL SUV

gaspare iannetti, ancona Commentatore certificato 20.08.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento

monti dice che l'evasione fiscale in italia e'il male assoluto agli occhi della comunita'internazionale e'condivido questo, sempre che i soldi e i sacrifici della della collettivita'siano gestiti con

la diligenza del buon padre di famiglia.ma non e' da meno l'alto numeri e stipendi di parlamentari senatori assessori consiglieri ed enti statali sempre passivi ed inutili. un

altra

cosa come mai quando si chiede ad un politico la riduzione del numero e stipendi di quanto sopra descritto tutti rispondono che e'demagogia...demagogia un corno provi a

simulare il taglio del 35% di quanto sopra descritto con un calcolatore e vedra'che uscira'una cifra a 14 numeri..altro che demagogia.mi viene da pensare che abbiano

messo la parola evasione in bocca a tutti per evitare che si parli dei tagli della casta e spostare l'opinione pubblica da questo.

volete essere credibili?allora fatelo....tagliate questo spreco inutile... COSI NOI DELLA COLLETTIVITA' SAREMO FELICI DI PAGARE ANCHE MISURE EXTRA PUR DI RISOLVERE IL PROBLEMA DELLA NS.NAZIONE E VEDRA' COME SCENDERA' ANCHE LO SPREAD...VEDENDO QUESTI TAGLI (CREDIBILI) SI LEGGA L'ANALISI DI KRUGMAN E ROUBINI CHE DICONO IN SINTESI CHE
AVETE SOLO AUMENTATO LE ENTRATE CON GROSSI SACRIFICI PER I CITTADINI MA LASCIATO INVARIATO LE USCITE
INUTILI E DI SPERPERO.E' COME METTERE UNA FLEBO A UN MALATO TERMINALE.MIGLIORI SALUTI.

luigi valentini 20.08.12 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è morto Di Carlo il disocupat odi 54 annche si era dato fuoco davanto il palazzo della casta dei privilegiati italiani "Montecitorio".a Roma.
Voigli oproprio vedere se il nostro amato Presidente democratico Napolitano (Presidente degli italiani....si ma di qual iitaliani?) si degnerà di andare ai funerali di una delle tantissime vittime suicide di questa Repubblica sorda e cieca , fondata sulla corruzione, sulla mancanza di Giustizia , sulla totale mancanza di moralità e sulla spietata dittatura economica dei politici e dei loro vassalli.

Alessandro Zanazzo 19.08.12 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Beppe Grillo,
sono spiacente, ma accusare i giornalisti è troppo facile, lo fanno anche tutti gli altri smentendo quanto riportato nei media. Forse lei non ha presente che molti giornalisti precari, così come molti altri cittadini, aspettano una nuova politica limpida e corretta e non gradiscono, così come tanti altri interessati al M5S che questi sia screditato dai casi, da dimostrare ma emersi, a carico di alcuni suoi rappresentanti. La difesa “d’ufficio” che lei fa non giova a far crescere la fiducia nel M5S, anzi fa crescere i dubbi circa la similitudine di comportamento alla pari degli altri partiti o movimenti. I casi di droga e di mal-uso del denaro pubblico, seppure ancora da dimostrare da parte della magistratura, fanno sorgere il ragionevole sospetto che lei, proprio per la difesa d’ufficio fatta, abbia un potere limitato nel M5S e di conseguenza che probabilmente sia mosso da qualcuno che ancora non conosciamo. Penso che in molti gradiremmo avere piena fiducia nel suo movimento e saremo disposti a votarlo nelle prossime elezioni, ma gradiremmo maggiore chiarezza e azioni disciplinari immediate nei confronti di chi più o meno ingenuamente ha probabilmente trasgredito. La sospensione dal movimento dovrebbe essere immediata salvo il recupero successivo al giudizio di non colpevolezza da parte della magistratura.

Ezio P., Vimercate Commentatore certificato 19.08.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' normale che, dopo le bastonate che abbiamo preso da tutti i politici, ci venga spontaneo cercare di togliere tutti i nostri dubbi su M5S.
Dovete concedercelo.
...
Doppio lavoro per M5S: chiarezza verso l'esterno e anche verso l'interno.
D'altra parte, le rivoluzioni non sono facili.
Perchè di rivoluzioni si tratta.

Pietro Rocca 19.08.12 08:45| 
 |
Rispondi al commento

O siete tonti o fate finta di esserlo ripeto .  COSIAMO STATI NOI cittadini  , IN ASSEMBLEA AD APPROVARE QUESTA SCELTA FAVIA LA APPLICATA grillo ha toppato . Cosa c'entra FAVIA parlate cn noi cittadini caproni

Roeffe F. Commentatore certificato 19.08.12 08:42| 
 |
Rispondi al commento

siccome i soldi sn stati decisi a maggioranza dai cittadini e sono soldi ns i cittadini SOVRANI HANNO DECISO I SOLDI DEI GRUPPO CONSIGLIARE NN SONO D ACCORDO CN TE LORENZO SE NN ERA CN I CITTADINI ERA UN ALTRA COSA E POI PAGA FAVIA CHE NN CENTRA NIENTE FACILE X GRILLO NN PARLARE CON NOI MOOOLTO FACILE IN QUESTO CASO E STATO SCORRETTISSIMO VIGLIACCO INFEDELE AI CITTADINI E STATO UN GRANDE GRANDE GRANDE STRONZO E FAVIA A SCRITTO COSÌ PER NOI PER SALVARE IL MOVIMENTO 5   STELLE E SOLO DA DIRE GRAZIE . QUEI SOLDI A 7 GOLD LO HA DECISO NOI IN ASDEMBLEA NOI CITTADINI E NON FAVIA MA GRILLO NN LO DICE CMINCIA A FREGARSENE DEI CITTADINI?  Quando ci rispondi grillo VERGOGNATI. PER QUESTO

Roeffe F. Commentatore certificato 18.08.12 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Taglia piu' la lingua che la spada....il solito vecchio gioco no? capisci ora?piu' sono chiaccheroni infami e piu' contano, questo e' quanto!

luciano canale 18.08.12 19:10| 
 |
Rispondi al commento

ci sono varie tipologie di evasori..e ad ognuno va attribuito un motivo,pagare le tasse e importante,ma
le tasse sono come l'energia cinetica,quando un oggetto in movimento colpisce un oggetto fermo lo sposta perché gli trasmette la sua energia di moto!
cosa che non avviene con le tasse in italia,quando trasmettiamo questa energia (i soldi) non si muove nulla,anche se l'energia è tanta... il punto e che se io avessi un reddito non pagherei le tasse(almeno per come vanno le cose adesso) per un semplice motivo,io pago e non mi vedo ricevere in cambio servizi adeguati e di diritto,alle mie necessità.. come devo pagare le tasse se mi privatizzano i trasporti,gli ospedali,e le scuole?
non lo faccio perché dal momento che sono private queste cose,io pago già alla sede di questi benefici.. e quindi mi vedo costretto a pagarle due volte,o una se i miei soldi vanno a finire a cose che non ho scelto e di cui non ho bisogno,come il giornale pieno di merda e donne nude,o politici partiti e parlamentari che non ho eletto e che non mi rappresentano in nessun modo!!
detto questo io a reddito pattuito le tasse non le pago! perché vedo che non viene fatto buon uso dei miei soldi,e vedo che non mi viene dato conto di quello che si fa.. e sinceramente a me infastidisce renzi,o berasani in vacanza a venti milioni al mese,con soldi che gli ho dato io e che per darglieli ho sofferto 4\5 giorni di fame la settimana.. questo discorso lo faccio io,che ho 23 anni e nessun figlio a carico,il mio guadagno e tutto in più superfluo come si dice.. ma lo potrebbe fare benissimo un genitore con 4\5\2 figli a carico più la moglie.. mi dite come fa,se paga le tasse a garantire anche il diritto alla salute ai suoi figli visto che quelli che chiedono i soldi delle nostre tasse questo diritto glielo hanno negato? e cqui che parte la rabbia della gente..e qui che la gente si guarda e vede lo schifo..ed è cui che la gente poi non va a votare più!

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 18.08.12 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE GRILLO, STIAMO ATTENTI A MARIO MONTI PERCHE' QUESTO FA QUELLO CHE DICE BERLUSCONI INFATTI ALQUNI GIORNI FA SI SONO INCONTRATI E CERTAMENTE MON POSSIAMO SAPERE QUELLO CHE SI SONO DETTI. PERO' UNA COSA ECCERTA NOI CI RICORDIAMO TUTTI CHE QUANDO BERLUSCONI STAVA AL GOVERNO VOLEVA METTERE MANO SULLE INTERCETTAZIONI COSI' IL SIG.BERLUSCONI PUO' MUOVERSI PIU' LIBERAMENTE A FARE I CAVOLI SUOI. ADESSO SONO DI NUOVO USCITE FUORI LE INTERCETTAZIONI. DICE IL SIG. MONTI CHE C'E' SPREGO IN QUEL SETTORE.
IL VERO SPREGO CARO MONTI E QUELLO CHE NOI VEDIAMO TUTTI CHE VI SONO MOLTI PARLAMENTARI IN ITALIA PRENDENDO MOLTI SOLDI A FINE MESE E MOLTISSIMI VITALIZZI,COMPRESE LE FAMIGLIE ANCHE DI SECONDAE TERZA GENERAZIONE MACCHINE BLU' ECC.ECC. SE IL SIG. MONTI FAREBBE UN TAGLIO DEL GENERE SAREBBE UN VERO MINISTRO. SI RISPARMIEREBERO MOLTI MILIONI DI €.IL SIG MONTI NON LO FA PERCHE NON HA LE PALLE.OPERA SOLO SUI BEBOLI.
CIAO MARIO .

MARIO MOSCA 18.08.12 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Andate avanti,la gente onesta è con voi.
Il 2013 è vicino, la ns Liberazione è molto vicina !
Il resto è "agonia di sistema" destinato a polverizzarsi.

roby b., Trieste Commentatore certificato 18.08.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Non mi sembra un esempio adeguato al tuo caso sig. grillo. quella della radio des mille collines è stata ed è tuttora una tragedia in continuo dal ruanda al mio congo natale. sei pregato di non citarlo nella tua personale vicenda mediatica o show che chiami guerra. informati bene grillo quella guerra non è arrivata perchè la gente era incivile o selvaggia. comunque non fa al tuo caso. trovati un'altra battuta. sei un comico avrai un repertorio ricco, sù...

olivier nsimba ndombele 18.08.12 01:43| 
 |
Rispondi al commento

PALLE PIENE....
non riesco a vedere luce ,uomini che governano uno dei più belli stati ner mondo guadagnare cifre spropositate ed avere dei privilegi enormi ,chiedere ancora sacrifici a noi povere pecore ,sono passati anni ,chi ci diceva che abbassava le tasse ,chi ci diceva che avrebbe dato un milione di posti di lavoro ,chi diceva che avrebbe riportato legalità,ecc,ecc ..Noi sempre a votare chi la sparava più grande ,sempre assoggettati come fecero l'albanesi a chi prometteva di darci oro senza scavare e sudare ,l'italiano e questo ,e ora non venite fuori non io ,io non gli davo il voto e cazzate simili ,DESTRA,SINISTRA...uguale risultato,siamo fatti cosi questi siamo noi ,basta che qualcuno ci dica una cazzata e siamo pronti a chinare la testa ...infinita voglia che qualcuno risolva i problemi di questa terra ,senza mai rimboccarsi le mani in prima persona ..ricordo BERLUSCONI a LIVORNO città dove sono nato ,tutti pronti ad cantare avanti popolo allo stadio a mettere le bandiere rosse sul terrazzo,ma bastarono pochi soldi perchè i pescherecci uscissero in mare con le bandiere di forza italia per seguire la nave del BERLUSCA per il suo comizio ,ed allora di cos stiamo a parlare ,spero e lo dico con tutto il cuore e credetemi ,che alle prossime elezioni il movimento porti una nuova aria per levare tutti i parassiti che da più di mezzo secolo producano danni ner nostro bel paese ,mi perchè scusatemi ne ho le PALLE PIENE di gente che non vale una mazza ma che fa le leggi per tutti ...ALTRIMENTI non resta che andare a vivere in un'altro stato dimenticando l'italia ,spero davvero nel cambiamento lo spero con tutto me stesso ,ma l paura che una volta eletti si adeguino all'andazzo e forte ,i soldi fanno dimenticare i VALORI,SPECIALMENTE qui in ITALIA.....

andrea di tanto, livorno Commentatore certificato 18.08.12 01:01| 
 |
Rispondi al commento

Schwarzkopf di provincia

Gentile Grillo, credo che stavolta la sua sortita sia stata inopportu...
ah no, ho sbagliato registro. eccomi:
Grillo stavolta hai pestato 'na bella merda. i giornalisti precari, trenta e quarantenni potenziali elettori del M5S, non sono "servi" che "eseguono gli ordini" come scrivi nel post sulle "Colline". E se si "accontentano di poco per i loro pezzi, 15, 20 euro al massimo" non è perché si "vendono l'anima" ma perché anche loro - come sai - hanno la loro bella Casta. ma tu che fai, spari nel mucchio? miri ai bersagli facili? d'accordo sei in guerra, e in guerra non si va per il sottile: ma almeno prima impara ad imbracciare il mitra. se ti punti contro il grilletto, ti spari alle palle.

giornalista precarissimo, ma servo no.

marco severo 17.08.12 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

parte seconda economia:
riflessione di partenza la dipendenza estera per le risorse energetiche è di 171 miliardi di euro all'anno;
la dipendenza nazionale per il rifinanziamento del debito pubblico è di euro 91 miliardi;
Come affrontare il tutto???????????????
Con idee rivoluzionarie:
a) eliminiamo il debito pubblico in unica soluzione con un grandissima patrimoniale, quindi ciao euro
ciao debito pubblico
ciao economia globale ,
w i mercati locali;
w un mondo nazionale eco compatibile che divenga esempio per il mondo e modello;
Idee coraggiose per non morire e rivedere la luce ,
la speranza di un grande popolo che può e deve.

luigi carlo illuminati (weachilluminati), jesi Commentatore certificato 17.08.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, cari compagni, cari creatori del nostro futuro il mondo cambia non solo con l'onestà ma anche con idee rivoluzionarie e veramente innovative:
dieci idee da sviluppare insieme:
-1) una unica PA nazionale in rete che risponde alle necessità dei cittadinanza entro 24 ore dalla richiesta ;
-2)strutture territoriale esecutive della PA nazionale;
- 3)eliminazione della dipendenza energetica dall'estero agevolando la mobilità con auto elettriche alimentate in movimento attraverso l'elettromagnetismo nell'etere( molti esperimenti in corso nel mondo magari questa vota arriviamo primi!!!!!!!!!!!!!!!) Nel mentre recupero dell' energia di ricarica dal suolo nello scorrimento delle autovetture e recupero dell' energia da sistemi wireless;
-4)che siano offerte agevolazioni a chi adegua il proprio immobile per ottenere una classe energetico A++;
-eolico, solare , termico - geotermico con corsie preferenziali ovunque;
-abolizione enro 12 mesi di tutti gli automezzi combustione;
-Incentivazione per le società nazionali che sviluppano l'utilizzo dell'idrogeno come propellente;
-torri cittadine fotovoltaiche da 10000 MW che ridistribuiscono energia nel territorio anche con sistemi wireless;
- sul mare per produrre energia dal vento, ogni unità deve avere una dimensione produttiva di 5000 mw ;
-5)riduzione dalla mobilità nazionale favorendo produzione di beni e servizi in loco;
-6) incentivare alimentazione vegetariana
come agevolandola economicamente con corsie preferenziali e crediti per i cittadini;
-7)democrazia partecipativa telematica con referendum proposti con quorum di 100.000 firme su temi che possano essere votati in tempi ristrettissime e resi esecutivi entro max 15 gg ;
-8)eliminazione della proprietà privata e della moneta con sistemi di crediti( eliminiamo alla radice le pulsioni degli egoismi individuali)
9) espulsione dal paese di chi non rispetta il nostro la collettività;
10) sistema carcerari partecipativo;
ciao e buion lavoro insiem

luigi carlo illuminati (weachilluminati), jesi Commentatore certificato 17.08.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento

La credibilità di "presunti" giornalisti e ciarlatani di giornali e TV è molto bassa, tutti hanno capito che il loro unico intento è avere visibilità e seguito per "arraffare alti conpensi" con le loro chiacchere. Fà benissimo il M5S a stare lontano da questo gioco, pertanto le preocupazioni di questo articolo mi sembrano esagerate. Penso che trovare dei disonesti (più avanti temo saranno anche di più) dentro il movimento sia da mettere "in conto", la miglior risposta è isolare e cacciare immediatamente questi soggetti dal movimento.

carlo f. Commentatore certificato 17.08.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me non c'è più tempo per le chiacchiere. Lo sappiamo tutti chi sono i politici Italiani smettiamola di perdere tempo e fiato a ciarlare mentre loro continuano a fare quello che hanno sempre fatto!
Io penso che non ci sono più alternative democratiche. Ci sono due strade nette.
Una: si continua a vivacchiare con questi personaggi finchè non arriviamo al default perchè tanto con loro ci arriviamo dritti sparati al default e sarà un disastro per noi, non per loro che hanno il loro bravo capitale (e secondo me parecchi di loro se lo sono gia bello che trasferito all'estero) e scapperanno.
Due:ci togliamo dalle palle questi cancri con l'uso della forza punto e basta.
Io voterò il m5s e ci mancherebbe altro! unica e ultima vera piccola speranza di risolvere le cose in maniera civile.
Ma io vorrei fare una domanda a tutti Beppe compreso se avrà la bontà di rispondere:
cosa facciamo se dopo le elezioni ci ritroviamo di nuovo questa masnada di mafiosi? cosa cazzo facciamo?

Vittorio De Rossi, Roma Commentatore certificato 17.08.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Mi propongo di contribuire con qualche idea affinché si riesca ad informare in maniera più capillare. Almeno fino a quando il M5S potrà disporre della TV nazionale, cioè quando sarà al governo. Questo perché ho l'impressione che stiano dando un boost alla disinformazione.
Ieri 16 agosto 2012, nell'ambito della trasmissione di Piero Angela "Superquark", sono passati 2 servizi a mio parere inquietanti: le risorse petrolifere italiane e la ricerca farmaceutica. Nel primo si cantavano le lodi del petrolio e dei benefici che sarebbero arrivati al Belpaese se avessimo intensificato lo sfruttamento delle riserve presenti sia sul territorio che sul fondo marino. Non so quanti abbiano seguito la trasmissione, ma di sicuro è tra le più seguite, almeno nel periodo (non c'è un granché nei palinsesti, a parte le partite narcotizzanti e altre cagatelle). Il secondo servizio descriveva il percorso di "santità" che i farmaci eseguono prima di divenire miracolosi.
Devo ammettere che prima di ieri sera consideravo Piero Angela un ottimo divulgatore.
Quanti tra i telespettatori sono rimasti "estasiati" dalla ricchezza che è arrivata in Lucania? Quanti saranno convinti della santità delle case farmaceutiche che hanno promesso di non cambiare più il nome ed il colore al "Prozac"? Son convinto che sia stato usato Angela come un sacerdote della conoscenza e pertanto sono ancor più preoccupato di ieri l'altro.
Ci stupirà mai Angela con servizi sulle nuove tecnologie per la produzione di energia? Saranno mai rese note le possibilità che IMMEDIATAMENTE ci mette a disposizione la ricerca (anche di italiani), con il geotermico, il fotovoltaico, l'eolico (gli scandinavi e la Germania si stanno leccando i baffi per la nostra idiota lentezza), le LENR, le nanotecnologie e molto altro,? Ma che! Siamo complottisti! Siamo populisti e demagoghi! Arrgh! Vorrei essere dio per un mese, ma c'è "lui" prima! Benigni lo canta.

Umberto Fiordispino, trezzano rosa Commentatore certificato 17.08.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Gli asserviti sono inaffidabili, cambiano colore a convenienza. Teniamone memoria, all'occasione saranno pagati con i tre denari.

Rino Ceronte 17.08.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento

E va anche bene! Non scordiamo che sino all'altro ieri i politici scomodi li uccidevano (i fratelli Kennedy, M. L. King, Malcom X, Sadat, ecc.) o con i golpe li elimimavano (Gorbaciov). Oggi si limitano a un pò di gossip e a esiliarli (i magistrati alla Ingroia). Bisogna attrezzarsi a resistere, à la guerre comme à a la guerre! Il problema è spiegare cosa vuol fare il M5S, per conquistare la fiducia dei cittadini. Ha ragione il "nonno": la spazzatura torna al mittente. Parliamo d'altro, di contenuti...
Francesco Greco (Lecce)

Francesco Greco 17.08.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento

da quello che sento in giro.. nessuno si informa su cosa vuole fare il movimento anzi pensano che non dice quello che vuole fare, ma lo associano ad un organizzatore di rivoluzioni!!; quindi quello che consiglio io, di diffondere e pubblicizzare il più possibile in tutti i modi le idee, e non soffermarsi al dire solo: noi abbiamo le idee scritte nel nostro programma, ma diffonderle come un vangelo!!; così che arrivino alla mente degli eremiti! il web è limitato.. se non si vuole usare la tv almeno si usi il passaparola.. (anche se credo serva a poco..) Se le persone non vedono una persona di cui potersi fidare e far riferimento non sanno come e a chi appellarsi!! Non entra nella testa della gente che il movimento lo compone qualsiasi persona e chi si fida di persone che non conosci????!!!!

Alessandro 17.08.12 09:07| 
 |
Rispondi al commento

LA VOCE NEL DESERTO
Caro Grillo, mi permetto di rivolgermi a te così per il fatto che potrei essere tuo nonno.
Non credo che la diffamazione possa nuocerti più di tanto. Chi è in buona fede e ha la mente aperta a raccogliere quello che vai predicando non si lascia scalfire dallo sterco che ti gettano addosso.
Purtroppo il problema è un'altro! E appare evidente guardando alla storia, soprattutto alla storia di questo paese.
Fin dall'alba dei tempi l'uomo si è lasciato ipnotizzare da quel monolite (quello di "odissea nello spazio") che a mio parere rappresenta la religione. Tutti i popoli ne hanno subito l'influenza ma, nessuno come il nostro l'ha materializzato in forma di potere. Anche se resta deprecabile che le religioni gestiscano le menti della gente nessuna, come la nostra, ha lasciato che in questo lembo di terra, una buona fetta (quella centrale) si costituisse in stato. Che questo stato gettasse la sua malefica ombra su tutto il resto della penisola.
Quando il mio bisnonno del lato materno (cameriere segreto d Pio IX) informò il Papa che gli "Italiani" stavano entrando a Roma rispose, battendo le dita sulla tabacchiera: "Non ti preoccupare figliolo, qui dentro non c'entrano".
Eppure questi poteri, espliciti od occulti, pur disponendo della forza economica, delle forze armate, della polizia, dei servizi segreti, a nulla servirebbero per fermare l'avanzata del progresso civile e liberare.
Chi sostiene la baracca è da sempre la stupidità.
E "loro" lo sanno bene tant'è che nei tuoi riguardi si limitano a usare a penna di questi "merdaioli". Se tu facessi "loro" veramente paura
farebbero, come han sempre fatto, intervenire i "servizi" sotto forma di "brigate rosse" (sic!) la mafia o altri assassini perché, come diceva mio nonno, un italiano vende la pelle del fratello per un sigaro.
Ciò malgrado la tua opera è tanto più necessaria perché la fiammella del libero pensiero non si spenga. Qualcuno disse: "ANDATE PER IL MONDO E PREDICATE". Guarda dove è arrivato!.

ANNIBALE BERNARDESCHI 17.08.12 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Scrivano pure ciò che vogliono e usino pure il piccolo schermo per continuare a fare la bella vita.
Hanno i giorni contati, le ore contate.
Finchè ci sarà Beppe che si farà un mazzo così per divulgare la corretta informazione e per aprire gli occhi anche ai più stupidi, un grillino ci sarà sempre...IO.

Ringrazio il M5S per la grande opportunità, siamo arrivati al dunque, e chi di dovere la pagherà.

Giovanni P. Commentatore certificato 17.08.12 06:01| 
 |
Rispondi al commento

bhè cosa vi aspettavate ? che stavano li a guardre il ns successo senza far nulla? questo è solo l'inizio.... ci salteranno addosso come i lupi sugli agnelli fino a quando nn addestrerete questi agnelli a difendersi...uno vale uno? ok ma significa suicidarsi prima dell'arrivo finale se, caro Beppe, non metti loro in bocca le giuste parole o li guidi sulla strada da percorrere...LE TESTE CALDE CI SONO OVUNQUE ....ANCHE NELL'M5STELLE!!!

marco CAMPAGNOLI 17.08.12 00:18| 
 |
Rispondi al commento

Grillo.gli hai fatto cagarein brage..ma..non basta a questi camaleonti...Ti voterò almeno due volte alle politiche dopo, lo sai benissimo i nostri saranno corrotti!!!!!
Ai nostrio politici dico...ringraziate Grillo per una opposizione democratica...la prossima immaginateVela!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 16.08.12 23:53| 
 |
Rispondi al commento

FAREMO TANTA FATICA, A CAMBIARE QUESTA CASTA DI LADRI. PERCHE' IL 50% DEGLI ITALIANI SONO:
FURBASTRI, RUFFIANI, COGLIONI, E COPMPAGNI
DI MERENDE. INOTRE COMPRANO IL VOTO TRAMITE
LA FOTO DELLA SCHEDA,FATTA CON IL TELEFONINO.
PERCHE' ENTRARE IN GABINA COL TELEFONINO E'
VIETATO. MA SENZA NESSUNA PENALITA'.
E NON BUTTATE LA SCHEDA BIANCA, PERCHE' SE LA VOTANO. ESSENDO GLI SCRUTATORI SEMPRE QUELLI,
FURBASTRI RUFFIANI, COMPAGNI DI MERENDE.

orfeo nitrebla Commentatore certificato 16.08.12 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Io ieri ero a fare il pranzo di ferragosto alla Caritas di Roma, essendo disoccupato ormai da due anni, ed alla scadenza della misera mobilità.
A proposito della mafia mediatico-politica che cerca di ammazzare gli oppositori, vorrei portare un caso (piccolo) personale, legato alla perdita del mio lavoro.
Nel 1996 lavoravo in Italtel, poi ammazzata dai privatizzatori di Stet-Telecom, che l'hanno regalata agli speculatori internazionali i quali hanno spremuto Telecom come un limone (e oggi se Bernabè riduce i dividendi oppure parla di investimenti gli azionisti lo ammazzano, cerca di fare la rete in fibra ottica facendola pagare alla Cassa Depositi e Prestiti, ovvero al risparmio postale, e poi di prendersene la proprietà, ritiriamo i risparmi dalle Poste ed investiamo in beni immobili), e oggi i politici oppure i loro figli che l'hanno privatizzata lavorano in grandi banche internazionali, e dopo la vittoria di Prodi lessi sul tavolo di un amministrativo Italtel i rampolli dei politici vincitori da assumere in azienda in percentuale ai voti.
Uno di questi era il figlio ingegnere del prodiano presidente emiliano La Forgia, che poi conobbi personalmente.
Io mi tenni la cosa per molti anni, poi quando dopo che il ministro dell'industria Bersani ebbe venduto la Italtel Sistemi al piduista gladiatore Mario Mutti, presidente di giurie letterarie che premiavano le poesie di Licio Gelli (chissà perchè i delinquenti incalliti hanno manie letterarie, vedere Dell'utri), nel giro di poco tempo finimmo tutti disoccupati, assieme a decine di ditte esterne truffate e deurbati pure delle liquidazioni.
Allora mi incazzai col centrosinistra che aveva privatizzato Stet-Telecom e venduto la mia azienda ad un emerito ladro, e scrissi tutto al giornalista di Repubblica Antonello Caporale, sotto falso nome (tipo Fantozzi), il quale mi rispose all'email citando il nome dell'utente Telecom che avevo usato (mio padre, non nominato).
Morale, Repubblica stava coi ladri (e contro l'M5S).


mario genovesi, Roma Commentatore certificato 16.08.12 23:02| 
 |
Rispondi al commento

ah si! vorrebbero farci dire: il movimento 5 stelle, uguale a tutti gli altri. Per poi riproporre ai cittadini i loro "soliti noti" molti dei quali frequentatori assidui di tribunali, indagati e condannati. Il loro obiettivo è far rientrare gli italiani nella media (vedi video)
http://www.youtube.com/watch?v=Y1RWxPMSe3E

CI VEDIAMO ALLE ELEZIONI SARA' UN PIACERE
FORZA 5 Stelle!!!

Dino Citta 16.08.12 22:36| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!??!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.08.12 22:22| 
 |
Rispondi al commento

....premetto che quello che sto per scrivere non è riferito al forno di Parma.............
ma ditemi la verità su quello che il TG3 ha detto questa sera in riferimento ai soldi presi dai vari partiti, stranamente escluso il PD, e che Givanni Favia avrebbe detto"così fan tutti" ed è per questo che anche NOI facciamo per farci sentire!!!!!!
Se questo è vero, avete perso non solo me come votante!!!!!!
Se questo non è vero o è stato appositamente travisato, ALLORA DOVETE QUERELARE IL TG3 E COSTRINGERLO A FARE AMMENDA PUBBLICAMENTE NON SOLO UNA VOLTA.
Ultimamente ho considerato il TG3 più SUBDOLO CHE UN TUMORE, vorrei ancora crederlo, altrimenti.........................
Tutti a CAGARE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Raffaele Rondelli
P.S. Desidero, anzi VOGLIO una risposta in merito!!!!!!!!!!!!!!!

Raffaele Rondelli, monteveglio-bo Commentatore certificato 16.08.12 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Visto che non hanno altro modo per fermare il movimento le provano tutte, sono un branco di ipocriti che pur di non perdere il posto e la lauta "mancia" usano tutti i mezzi, forse questo è un buon segno, hanno paura, hanno paura di perdere i loro privilegi, hanno paura di perdere il potere, hanno paura, finalmente gli Italiani sono stufi di soccombere per colpa di politi corrotti e solo capaci di tassarci per mantenere i loro privilegi, è ora di finirla, speriamo che arrivino presto le urne, così si prenderanno una sonora batosta, anche se stanno mettendo in campo tutto quello che possono per farci fuori, ma non ci riusciranno.

Iuri F., Forlì Commentatore certificato 16.08.12 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Le elezioni si avvicinano

Ecco le mie proposte per il programma del Movimento 5 Stelle.

Scuola ( elementare-media-superiore )

1) Stipendio degli insegnanti di liceo medie ed elementari: 2500 Euro al mese.
Motivi: è uno dei mestieri più importanti
l'isegnante con uno stipendio da fame perde lo stimolo di insegnare

2) No libri di testo - Libri di testo trasferiti su supporti multimediali
Motivi: Taglio spesa delle famiglie
Risparmio di carta

3) Insegnamento obbligatorio di inglese, spagnolo e cinese
Motivi: sono le tre lingue più parlate al mondo
il mercato non è più solo il nostro paese ma il mondo intero

4) Classi di massimo 10 studenti - un computer con connessione per studente

5) 4 ore di lezione "normale" dalle 9:30 alle 13:30 - 2 ore pomeridiane obbligatorie tutti i giorni ( un ora di sport e dal lunedi al venerdi un ora di musica-pittura-teatro-fatografia-scrittura creativa )

6) Una gita ogni 2 settimane nella propria città per conoscere la propria città

7) Lettura di un libro a settimana

8) Visione di un film a settimana

Università

4 anni - 16 esami - 3 mesi di corso per ogni esami - 3 ore di corso giornaliere la mattina - 2 ore di laboratorio il pomeriggio - 4 esami l'anno ( uno ogni 3 mesi ) - Tesi di laurea alla fine dei 4 anni - non si può essere bocciati agli esami - solo avere un voto più basso o più alto - no libri di testo - obbligatoria presenza di minimo 5 head hunters delle aziende del settore alla tesi di laurea - pubblicazione su internet delle tesi

Motivi:

Non bisogna disperdere le energie di studenti in piani di studio complicatissimi e in una miriade di esami - in tutti i paesi ci si laurea a 22 anni, da noi in media a 28 - i nostri studenti universitari hanno un'ottima cultura teorica ma non pratica - non c'è ponte tra università e mondo del lavoro

...continua...

giuseppe f., roma Commentatore certificato 16.08.12 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Prendo atto con piacere che i consiglieri regionali eletti dalle liste 5 Stelle si sono ridotti lo stipendio da una media di € 10.000 a soli 2.500 € al mese. La differenza venga messa in un fondo per ridurre il debito della Regione.
Hanno fatto benissimo, perché è così che si dimostra coerenza e volontà di combattere i privilegi della Casta, cosa che moltissimi cittadini si aspettano.

Pasquale Messali 16.08.12 18:15| 
 |
Rispondi al commento

come si dice a quei buffoni.? ci vediamo in parlamento ciao a tutti

stress 57 16.08.12 17:43| 
 |
Rispondi al commento

democrazia....una parola così semplice che potrebbe rendere il mondo intero un paradiso nel vero senso della parola, ma così lontana dal medesimo mondo che non fa altro che combatterla in ogni modo. Probabilmente la democrazia è paragonabile ad un'utopia, in questo mondo corrotto e malandato difficilmente si raggiungerà all'attuazione di una una vera democrazia, ma la battaglia per raggiungere questo scopo, varrà la pena di essere combattuta.

luca m., Cesena Commentatore certificato 16.08.12 17:10| 
 |
Rispondi al commento

PILLOLE PER MEDITARE....

Ci sono persone in grado di vedere fin la minima pagliuzza nell'occhio altrui, e non vedono la trave che è nel loro medesimo occhio.

Ci sono persone dedite all’informazione che spesso sono imprecisi, approssimativi e tendenziosi, magari con arguzia e argomentazione arzigogolate ti fanno immaginare ciò che non è….

stefano rollero 16.08.12 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Cosa si può pretendere da un popolo che nei mondiali 90 ha fischiato l'inno nazionale di un'altra nazione?
Mai era successo, erano i primi sintomi di decadenza culturale e di maleducazione, adesso abbiamo raggiunto il fondo.
Cosa si può pretendere da un popolo dove nel 2012 una persona tiene volutamente le pattumiere aperte per rompere i coglioni al vicino incurante del fatto che ci giocano vicino alle pattumiere i suoi figli?
Si signori miei, in un piccolo paese del bergamasco esattamente a Torre de Roveri un signore tiene le pattumiere aperte volutamente, io come vicino ho chiamato la polizia locale che gli manderà il verbale per la sanzione, ma le pattumiere sono ancora aperte, ho chiesto in comune mi hanno detto che gli manderanno la comunicazione e poi?
Ma non c'è nessuno che ha il potere di farle chiudere?
Ho chiesto a lega ambiente mi hanno detto di chiamare la polizia locale.
Ho chiesto all'ASL e un gentilissimo funzionario mi hanno detto che loro intervengono solo su richiesta del comune, sempre all'ASL ho chiesto se esiste una distanza da rispettare e l'ASL mi ha risposto che esiste una ipotetica distanza intelligente quindi l'uomo della pattumiera è ignorante cosa si può fare contro l'ignoranza?
Cosa devo fare per far chiudere le pattumiere? Con questo caldo è pazzesco, non pretendo che rispetti gli altri perchè il limite suo lo conosco, ma che ripetti almeno i sui bambini.
Qualcuno ha qualcosa da consigliarmi?

moss vald, torre de roveriBG Commentatore certificato 16.08.12 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grillo assediato..assange assediato..l'Iran assediato..evviva la (finta)democrazia

barzetti massimo 16.08.12 14:56| 
 |
Rispondi al commento

riporto un commento letto su un blog di repubblica, che contiene a mio giudizio le uniche parole sensate lette finora su questa storia


caro favia (o chi riporta quello che lui avrebbe detto), ci fai o ci 6?Nessuno ti incolpa di aver utilizzato illegalmente i finanziamenti della regione (tantomeno grillo che è stato molto chiaro). Il giudizio su questo tipo di costume è un giudizio politico e morale e grillo ha perfettamente ragione dicendo il M5S e il soldi pubblici devono stare distanti. Se M5S è diventato quello che è diventato lo deve soprattutto anche a questa lontananza, non certo per le interviste a pagamento rilasciate da te o da altri del M5S. Ogni tanto Grillo la fa fuori dal vaso, ma spesso ha ragione. Ragazzi qui ci vogliono la forza delle idee e l'umiltà della ragione altrimenti M5S sarà fagocitato dal sistema. Repubblica & company ci vanno a nozze con notizie del genere.
Inviato da radix62 il 16 agosto 2012 alle 12:25

http://bologna.repubblica.it/commenti/index.html?idarticolo=repbologna_41025470&idmessaggio=2735193

liliana g., roma Commentatore certificato 16.08.12 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non mollare, ma non vedi a che punto siamo arrivati, con Taranto, morfeo che minaccia in barba alla Costituzione, im"prenditori" come quello di Wind Jet, ma nessuno ha controllato dove li ha nascosti i dané?
Qui ogni giorno va peggio, non solo economicamente, ma stiamo assistendo ad una follia generalizzata dei potenti dai Riva ai morfeo, "vendiamo fumo" gli uni e "insabbiamo tutto" l'altro? Ma chi gli ha permesso di arrivare ad un tale senso di impunità e superiorità all'etica alla morale alle leggi della decenza, gli italioti?
E possibile che la lezione e l'appecoronamento al fascismo non abbia insegnato nulla, é possibile che siano tutti vittime della "videocrazy"? Cavolo questi 20anni dello psicopedonano li pagheremo cari, noi 50enni? Ma a questo punto non vorrei nemmeno essere nei panni dei 20enni di oggi, molto meglio i miei anni 80, al diavolo! Mi auguro che a causa di queste supreme indecenze gli italioti si sveglino e decidano una volta per tutte di buttare via sia l'acqua sporca che il bambino, non cè più tempo!

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.08.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento

La strategia comunicativa chi la decide? Occorre stendere delle linee-guida a cui attenersi? La televisione va bandita a priori?
In politica, il fine giustifica, entro ampi limiti, i mezzi utilizzati.
Premesso che occorre sempre coerenza e spirito di verità, non vedo nulla di male, anzi ritengo necessario aumentare la visibilità del M5S ANCHE

1. Comprando pagine sui maggiori quotidiani nazionali;
2. rilasciando interviste mirate e con opportune garanzie di controllo di quel che viene pubblicato;
3. Organizzando conferenze stampa.

Tutto con sobrietà, misura, ma vis polemica e verità politica in quantità.

pippo pansa Commentatore certificato 16.08.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai beppe che ti frega ,l'italia e questa ,chi fa paura viene sistematicamente messo sulla gogna ,ed allora ,tanto prima o poi verrà il momento ti votare ,ed allora queste persone avranno molto tempo per riflettere,io uomo di SINISTRA nato e cresciuto nella LIVORNO di gramsci e del partito COMUNISTA credo in noi e nel MOVIMENTO,come vedi non ho detto credo in te ,ma in noi ,ora però una piccola critica ,meno comicità più cose reali ,ogni tanto anzi spesso i ricordi del GRILLO comico vengono a galla nei tuoi comizi ed allora dai meno comicità ....GRAZIE BEPPE .....

andrea di tanto, livorno Commentatore certificato 16.08.12 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sul canone rai, non sono proprio d'accordo, io guardo solo i loro canali, cioe' rai 3, rai news, rai storia, rai 4, 5, rai movies, quindi eliminando rai 1 e 2, preferisco quel canone che guardarmi solo della grande spazzatura

ermanno c. Commentatore certificato 16.08.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Ho vissuto i tempi di Maradona. Ho sofferto, non in quanto tifoso del Napoli, delle meschinità che intravvedevo nei commenti sarcastici dei cronisti orientati alla denigrazione. Riuscii a sintetizzare con "Maradona è la dannazione di chi usa lo scherno per fargli male poiché egli stesso è l'evidenza della mediocrità dei suoi denigratori". Distrussero Maradona. Riuscirono a farlo per le sue poche capacità di controllarsi e per tutta una serie di difetti che in confronto a quelli messi in mostra dagli attuali padroni dell'informazione erano e sono "pinzellacchere". Avevano individuato il difetto e lo provocavano scientificamente. Questo è quello che leggo ancora una volta. Ma, senza offesa alla grandezza artistica di Maradona (fu un artista!) il M5S potrà vincere questa che è più di una battaglia, ci sono di sicuro persone capaci nel M5S, oltre allo stesso Grillo, di sommergerli con argomenti e soprattutto con PROPOSTE, IDEE. Roba che gli italiani sapranno, questa volta, mettere al di sopra delle "sceneggiate".
Un solo appunto: Favia si dimetta. Avrà tempo per dimostrare.
Umberto Fiordispino

Umberto Fiordispino, trezzano rosa Commentatore certificato 16.08.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento

attenzione! a tutti gli amici del m5s: a Barletta si sta inserendo lel movimento un camaleonte della politica locale capace di saltare da un partito all'altro, da centro-destra a centro-sinistra. Chiamasi Dibenedetto Ruggero professione fotografo. E' l'esempio lampante di opportunisti che vogliono seguire il vento della politica attuale che soffia a favore del M5S. Ciao a tutti e vi prego segnalate a chi vigila.

antonio misuriello 16.08.12 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Eliminazione del canone RAI
Eliminazione di tutti i contributi statali a Radio / TV e giornali
Eliminazione dell'Albo dei Giornalisti
Adeguamento dei canoni delle concessioni per le radiofrequenze a livello di media europea (non quasi gratis come adesso)
Eliminazione di tutte le leggi bavaglio per la libera informazione su Internet

...è sufficiente? (è abbastanza chiaro il motivo per cui la Macchina del Fango è in piena azione contro M5S)

Forza Beppe non mollare!!!

Pierlorenzo M. Commentatore certificato 16.08.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe non mollare! Il M5S entrera' in parlamento e facilitera' il cambiamento culturale della politica italiana. Come in ogni rivoluzione i reazionari faranno di tutto per fermare l'onda che li seppellira'.

Non hanno scampo, sono loro i prini a saperlo.

Well done! Great post!

THX 1138

Roberto Duvallo 16.08.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento

per quanto riguarda l'informazione, io sono per il settarismo; ognuno a casa propria e dopo si fanno i conti.

simm d., Uxmal Commentatore certificato 16.08.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Ma dove sta quella sinistra rivoluzionaria, riformatrice, fatta di gente onesta, coraggiosa e solidale? Parlo di persone, non di partiti; persone che oggi sento accusare di populismo, berlusconismo e addirittura di fascismo, l'unico movimento in grado di dare un po' di democrazia all'Italia.
Ci hanno divisi.

Giordano B., Roma Commentatore certificato 16.08.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento

IL CALDO E IL FUMO DI BASSA QUALITA' FANNO DANNI CEREBRALI, a chi? a Nikj di Puglia Zar del Barocco!

""Lo sguardo di chi governa deve pesare ciascuno dei beni da tutelare, deve custodire tutte le promesse di futuro, ma soprattutto deve sentire la responsabilità di evitare che vinca il caos, e che l’ardire utopico dei pensieri lunghi si pieghi alla disperazione di un presente immobile, quasi divorato dal suo passato",

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 16.08.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Incendi: Forestale, ieri 85 roghi in tutta Italia


Sono stati 85 gli incendi boschivi divampati ieri in tutta Italia a impegnare i mezzi e il personale del Corpo forestale dello Stato.


Questi sono i dati conclusivi della giornata di Ferragosto.

La Campania 29 roghi, risulta ancora la regione piu' colpita dalle fiamme.

Seguono la Calabria con 14,

il Lazio con 13

e la Basilicata con 12 incendi boschivi.

insomma, sono stati ancora onesti : pensavo molti di piu'!!!


Vito Picariello Commentatore certificato 16.08.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avrei anch'io una mia personale,lunga lista
di sentitissimi VAFFANCULO
da dedicare a tutte quelle merde
che con le loro inutili esistenze
disonorano il genere umano:

3) vaffanculo CORRADO PASSERA !!!

Trivelle facili,rigassificatori e riduzione dei fondi per le fonti rinnovabili - questo in sintesi il piano energetico nazionale che porta la firma del ministro Corrado Passera.

Metanodotti e rigassificatori non sono "fonti" di energia, ma solo modalità di trasporto, in prospettiva, dovremmo RIDURRE i nostri consumi di metano e non aumentarli !

Passera, il ministro fossile delle politiche energetiche degne del '900 ,che in Basilicata è stato soprannominato Mr. Trivella, convinto che metanodotti, rigassificatori e petrolio siano la panacea per tutti i mali economici dell’Italia e che raddoppiare l’estrazione di oro nero possa procurare addirittura un aumento del Pil di mezzo punto.Mentre in Francia (rammaricandosi pure di essere in ritardo) ed in Germania si investe per sviluppare la filiera dell’eolico offshore, mentre tutti,dalla Cina al Brasile agli USA stanno capendo che il futuro è nelle tecnologie verdi, proprio per eliminare la dipendenza da petrolio e carbone, mentre non si parla più di politica industriale vs politica ambientale ma di triple bottom line e sviluppo sostenibile, qua facciamo gli anticonformisti tagliando gli incentivi per le rinnovabili e giochiamo a fare gli Emirati Arabi cercando la maniera di fare trivellare con più libertà.

Il piano energetico del governo è irrealistico, inadeguato e vecchio già prima di nascere, basato solo su improbabili fonti fossili. Un disastro scientifico e culturale di gente incapace di governare.

3) VAFFANCULO corrado passera !!!

passera ? passerà,passerà,passerà...
e speriamo quanto prima possibile !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 16.08.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


De Magistris: legge per Napoli o autunno caldo

Il sindaco Luigi de Magistris comincia la chiacchierata con Il Mattino commentando l’intervista del ministro Barca e l’allarme sociale per il Sud.


tradotto in parole povere: hei' del nord, cercate di darvi da fare che abbiamo bisogno di soldi!!

d'altronde, mantenere tutti i forestali, quelli del movimento dei disoccupati, le false pensioni , le pensioni baby in sicilia, le truffe all'inps .... comporta dei costi!!!

Vito Picariello Commentatore certificato 16.08.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scarafaggi in trance agonistica
posseduti da un raptus indomabile
vomitano a destra e manca,senza ritegno

Chiamare croce verde,please
e portare calmanti a volontà
e tre camicie di forza

intanto aiutatemi un pò a pulire sta sozzura

grazie :)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 16.08.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il finanziamento pubblico ai partiti, è giusto.
Purché entrate ed uscite siano trasmesse on line in tempo reale.
Altrimenti, le campagne elettorali, le potranno fare solo LORO.
Altrimenti. e come tagliarsi i coglioni, per far dispetto alla moglie.

antonio d., carrara Commentatore certificato 16.08.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche se con discontinuità dovuta alle necessità giornaliere di lavoro e di famiglia, ognuno di noi deve prendere le "vere" notizie ed alimentarle all'interno di ogni social e di ogni blog, altrimenti la causa sarà persa e chi è seduto su una poltrona rimarrà seduto sulla stessa poltrona.
Gli sprechi del nostro paese non sono i cittadini, sono i nostri governanti e dirigenti. Ma finché continueranno a stare lì nessuno potrà eliminare questi sprechi.
Ripristiniamo l'imparzialità e la correttezza!

Matteo Lanzuisi 16.08.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e collaboratori, è da anni che seguo il M5S e condivido praticamente tutto il programma. Devo dire che sulla Sanità, mio pane quotidiano, vi siete espressi un po' genericamente. Lo so che si tratta di argomento molto ostico, molto tecnico, molto scabroso. Anche perchè le scelte che bisognerebbe fare dovrebbero essere rivoluzionarie e un tantino impopolari. Ma la Sanità rappresenta quasi l'80% del bilancio regionale!...L'argomento deve essere affrontato, eccome! Credo di essere un esperto (20 anni di servizio in ospedale pubblico) e di non essere troppo vecchio (51 anni). E di avere i requisiti di credibilità richiesti dal M5S. Varrebbe la pena di ascoltarmi, credo, come professionista imprestato alla poplitica.

mario maturanza 16.08.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notiziona:

Il clochard «ristoratore» di strada
Ex cuoco offre piatti preparati al momento
Antonio, 50 anni, ora dorme sotto i portici di San Babila
Fino a quattro anni fa lavorava in un ristorante

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 16.08.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

i leghisti ottuse teste di minchia nn hanno ancora capito che il partito Lega li sta prendendo e gli ha sempre presi per il culo...Noi del M5S ve lo diciamo con affetto seppur in maniera cosi forte...sta a voi poi farvi ancora prendere per il culo o meno..su questo nn discutiamo..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 16.08.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento

E fin quando lo fanno perché è nella loro natura di disinformatori va ancora bene.
Il problema è quando riescono a farti apparire come gli altri per il semplice motivo che lo sei.
Devo ancora capire se è una cosa recente oppure ci hai sempre presi in giro.

Gabriele M., Milano Commentatore certificato 16.08.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento

che fine hanno fatto luca popper e girasole di giugno?

ermanno c. Commentatore certificato 16.08.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Pepe pepe


Il contraddittorio

Il contraddittorio, cos’è il contraddittorio?

Se un politico dice una stronzata, tu gli

devi rispondere. Perché? Se un tizio

senza competenze spara balle nucleari,

si pretende che Rubbia, un premio

Nobel, si metta sul suo piano. Questo è il

contraddittorio? Se discuti con un

imbecille, chi osserva dall’esterno vedrà

due imbecilli che discutono. L’imbecille

ha molta più esperienza nello sparare

balle. E’ il suo mestiere, la sua natura.

La verità per lui è un accessorio, un

elemento di disturbo. Le panzane con

citazioni fasulle e numeri a capocchia

sono il suo pezzo forte. Chi ascolta non

può verificare. E pensa: “Se può dirlo in

televisione deve essere vero, altrimenti

qualcuno lo interromperebbe, se fosse

un incompetente non sarebbe neppure

stato invitato, il pubblico reagirebbe

tirandogli una scarpa”. Ma è per questo

che può blaterare. Le cazzate fanno

audience.

Beppe Grillo

manuela bellandi Commentatore certificato 16.08.12 11:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

certo che votare un povero vecchio-giovane che offende una donna solo perche' ha il culo grosso e' proprio da danneggiati cerebralmente

ps. = in ogni caso quellaculona, puo' schiacciarci come mosche quando e come vuole

ermanno c. Commentatore certificato 16.08.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTI I PARTITI POLITICI ATTUALI, SEDUTI IN PARLAMENTO,LEGA E COMUNISTI INCLUSI, SONO DELLE MACCHINE DA SOLDI E FABBRICHE INFERNALE DI POSTI DI LAVORO PER FANCAZZISTI..Ai coglioni del Nord e del Sud il compito di rivotarli ancora.Saluti a tutti i magnaccioni di merda..il mestiere più diffuso in Italia..la festa sta per finire!!

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 16.08.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento

LEGHISTI = USURPATORI DELLO STATO, DELLE TASSE DEI CITTADINI COME TUTTI GLI ALTRI PARTITI DEL NORD E DEL SUD..USURPATORI BASTA CIUCCIARE SOLDI..AVETE ROTTO I COGLIONI..VIAAA!!!

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 16.08.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento

il governo sostiene che se chiude l'ilva crolla una parte del pil.....acc.adesso ho capito perche non si riesce a sconfiggere la mafia,il contrabbando ed il malaffare in genere.come ho fatto a non pensarci prima?è per non fare diminuire il pil.no, no, meglio che la gente muoia.purchè si salvi il pil.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 16.08.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento

IL LEGHISTA VERO E TUTTI QUELLI ITALIANI CHE VOTANO LEGA SONO ,COME TUTTI I POLITICI, DEI CAZZARI..L'UNICA VERITA' E' QUESTA..VOGLIONO SPARTIRSI LA TORTA INSIEME A TUTTI GLI ALTRI PARTITI, VOGLIONO ARRICCHIRSI ALLE SPALLE DELLO STATO E DELLE TASSE DEI CITTADINI TUTTI PUR PROPAGANDANDO OPPOSIZIONE A TUTTI I LADRONI..DEI VERI CAZZARI..DEGLI USURPATTORI DELLA PEGGIOR SPECIE..IL SEMPLICE ELETTORE LEGHISTA E', NELLA MIGLIORE DELLE IPOTESI, UN COGLIONE, UN PIRLA QUALUNQUE CHE VANNEGGIA ANCORA PUR AVENDO SOTTO GLI OCCHI CHE IL PARTITO DELLA LEGA L'HA PRESO PER CULO ALLA GRANDE!!QUESTA E' LA VERITA'..TUTTO IL RESTO E' FUFFA..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 16.08.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe stavolta hai scoperto..l'acqua calda.Stai rompendo i coglioni a schiere infinite di eterni parassiti,terrorizzati dalla fine dello status quo e tu ti meravigli delle loro reazioni?Ti aspettavi applausi ed ovazioni?Questo esercito di inutili chiaccheroni che faranno a breve?Questi ti conteranno i famosi peli del culo prima di mollare..piuttosto guardati le spalle.. mattei,falcone,borsellino insegnano..

barzetti massimo 16.08.12 11:27| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembra che il problema non sia più ''essere o non essere'' ma ''apparire o non apparire''

pope de popis Commentatore certificato 16.08.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Il saggio Scalfari su Repubblica parla e pontifica cosi come Ferruccio De Bortoli sulla vita degli Italiani, sulle nostre tasche, sulle decisioni del Governo etc etc.dimentica però i finanziamenti che i giornali ricevono dallo Stato... non vogliono fare ne essere co.co.co..non si vogliono privatizzare...i veri comunisti son loro...i veri assistiti son loro...

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 16.08.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete notato i turni?

Primo turno Pellei.

Secondo turno Giovannino legaiolo cretino.

Trezo turno nel pomeriggio, di solito verso le ore 16.00, il Minkiovano.

Azzz....lavoro su piu' turni. Se mi dicono quanto guadagnano quasi quasi...

"Scarafaggi in ascolto..."!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 16.08.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL GLADIATORE MEDIATICO

«Mi trovo dentro un’arena con gli altoparlanti che incitano gli avversari, ma anche il pubblico, a colpire il MoVimento 5 Stelle, causa di tutti i mali, concentrato di populismo e demagogia, unico vero problema dell'Italia»».

L’allegoria dell’arena, tracciata da Grillo, per descrivere l’avversità nutrita verso di lui e verso il Movimento, è efficace e, nel contempo, funzionale alle peculiarità comunicative del nostro alfiere.

Il quale, credo, invece, goda che la divulgazione italiana si offre così goffamente vulnerabile nella gestione degli attacchi a lui e al Movimento.

Quanto meno gli sottrae il fastidio di doversi immaginare, tutti i santi giorni, argomenti stuzzicanti, volti all’alimentazione della discussione nel blog.

Alcuni attacchi personali sono, senza dubbi, disgustosi (li ho provati anch’io, sia pur nel mio ristretto, proprio qui sul blog), ma il loro peso, infine, è direttamente proporzionale alla statura morale di chi li rivolge, ossia basso, molto basso.

Così basso che anche il lettore più distratto ne comprende al volo la finalità.

Stessa sorte, degli attacchi personali, secondo me, hanno quelli indirizzati al movimento.

Sono, di solito, scritti o parlati di una leggerezza tale da sembrare quasi bambineschi, quanto meno palesemente forzati a dimostrare una realtà indimostrabile.

Oltretutto, ma chi li predispone queste cose le sa, sono anche politicamente inefficaci.

E che sia così, lo dimostra il fatto che nonostante gli attacchi, veri o presunti tali, che i media hanno portato alla politica e ai politici loro avversi, nulla hanno cambiato nel quadro politico nazionale.

Ma anche loro hanno un problema: riempire pagine di giornali o spazi di tempo televisivi.

E allora, farlo per farlo, tanto vale unire l’utile all’utile, più che al consueto dilettevole.

E che cos’è in questo momento l’utile più utile per i media?

Elementare, mio caro Watson: annichilire il loro incubo!

Indovinate un po’ qual è?

Giulio Cabella (Giulio Cabella), Lerici Commentatore certificato 16.08.12 11:18| 
 |
Rispondi al commento

La calunnia é un venticello ...

magistralmente il gran maestro pesarese, Rossini, la fa cantare nel "Barbiere di Siviglia".
Ma come vizio é in Italia la conditio sine qua non per far carriera in partiti e sindacati. Dove non conta il merito si agisce denigrando gli avversari con la calunnia. Fa sempre presa. Anche perché mentre alla veritá si arriva solo con fatica, la menzogna e la diffamazione sono facili e comode da diffondere. Arrivano a tutti e subito, in particolare agli imbecilli la cui madre é sempre incinta e che sono pourtroppo la maggioranza in tutti i Paesi del mondo.
Ma siccome la politica é appunto l'arte delle élites e minoranze di convincere le maggioranze,
con questa mala erba bisogna pur convivere.
E fuggire la tentazione di combattere con lo stesso metodo rivoltante della diffamazione.
In fondo per qualunque movimento che come quello a 5 stelle ha l'obiettivo di cambiare radicalmente un Paese eliminando il marciume politico e facendo in modo che col controllo della base e la trasparenza la corruzione non possa riprendere piede, più che il successo immediato conta la trasformazione di fondo: raccogliere i voti degli sprovveduti é abbastanza facile, educarli e farli ragionare é molto più difficile, ma é la sola via che conduce al successo duraturo.

Graziano Priotto, Radolfzell Commentatore certificato 16.08.12 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Il conto è già cresciuto di altri 10 mila euro. Come se le centinaia di migliaia di euro spesi negli anni scorsi dal Comune per i campi zingari di via delle Tagliate e via della Scogliera non fossero già stati tanti. Tantissimi. Troppi. L'intervento annunciato a fine luglio dal vice sindaco Carla Reggiannini per mettere un minimo di ordine nei campi, soprattutto in quello di via delle Tagliate, un vero scempio, per non dire una cloaca a cielo aperto, irresponsabilmente creata da chi ci abita (senza peraltro poterci risidere a tutti gli effetti, visto che in teoria sarebbe un campo di semplice transito) e altrettanto irresponsabilmente tollerata da chi ha avuto la responsabilità politica ma non solo, viste le ripercussioni anche di carattere igienico, prevedeva spese per circa 50 mila euro. Nell'arco di soli 15 giorni dall'annuncio, però, il costo è già salito a 60 mila e passa euro.

Un rincaro del 20 per cento rispetto a quanto annunciato soli pochi giorni fa, messo nero su bianco dalla relazione degli uffici opere e lavori pubblici che ancora una volta hanno rilevto una situazione insostenibile all'interno dei campi da tutti i punti di vista. Questi 60 mila euro, gli ennesimi, regalati a a poche decine di persone, serviranno in parte per rimuovere i servizi igienici ripetutamente sfasciati - dunque ripetutamente già pagati dalla comunità cittadina - e che occupano parte del campo. Un'altra parte della spesa servirà a coprire i costi per riparare e sostituire le tubazioni che conducono alle varie piazzole di sosta e creare i presupposti per dotare di un contatore ogni singola piazzola. Solo dopo, con altri 3800 euro, verranno acquistati i contatori per poter verificare (e imputare) i consumi dei singoli nuclei, 23 in totale, senza considerare quelli che attualmente si stanno attaccando dai caravan al condotto pubblico. A quel punto, i singoli utlizzatori dovrebbero iniziare a pagare le bollette, così come avviene già per quanto riguarda gli allacci dell'Enel, ferm

Vito Picariello Commentatore certificato 16.08.12 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

piccariello, vedendo come venivano sfruttati in calabria gli immigrati, penso che nessuno di loro voglia restare in italia
e gia', ma noi ci crediamo superiori, vero vituzzo?

ermanno c. Commentatore certificato 16.08.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi vien tanto da ridere, lo psico-nano è 20 anni che si lamenta perchè la stampa e la magistratura gli sparano contro in modo continuativo e tu, caro Grillo stai seguendo le sue orme.
Hai fatto un mese di campagna elettorale girando per tutta Italia sparando ad altezza uomo su chiunque, lo psico nano, l'Antony Perkins delle vecchie mignotte, il d'alema che non usa l'orologio perchè non haun cazzo da fare, Vendola con la palingenetica oblitarezione..... ecc ecc. Che ti aspettavi, un tappeto rosso con 10 verginelle che spargono petali di rosa ?

pope de popis Commentatore certificato 16.08.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco il Feltri pensiero, antico di secoli, che in una frase chiarisce con quale semplice ricatto la società non può cambiare, fino all'arrivo dei cittadini che si organizzano=M5S.

Morire di fame oggi
è peggio che morire
di tumore domani

Se l’Ilva si paralizza, migliaia di famiglie non mangiano più.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.08.12 11:09| 
 |
Rispondi al commento

OT.

Post qui a lato.

La settimana - Vol. 7 n. 31

Il Parlamento è chiuso per ferie. Nessuno se ne è accorto. Il governo Monti sta superando infatti il record dei decreti legge e dei voti di fiducia. I peones possono solo schiacciare un pulsante con sopra scritto "Si buana!".

Ok. Va bene.

Ma mi sapete dire che caxxo c'entra la foto di quel fascista di merxa di Mussolini?

Ma soprattutto qualcuno mi sa dire fino a quando, entrando in questo blog, mi devo sopportare la nausea che mi provoca l'immagine di quello scarafaggio?

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 16.08.12 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Fruttarò-pellei pijete sto' masterpice.....
http://youtu.be/-3PK-3C44n4

luis p Commentatore certificato 16.08.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un giornalista che da una... vita cerca di svolgere il proprio lavoro con onestà e sempre più mi vergogno di far parte di questa categoria, fatta di prezzolati. La campagna d'odio in svolgimento contro il Movimento 5 Stelle è aberrante. Ma gli italiani ormai hanno capito che l'unico modo per mandare a casa questi cialtroni che stanno affamando l'Italia è di non votarli, meglio certe posizioni radicali (anche discutibili) del M5S. Si tratta di resistere qualche altro mese...

stedo54 16.08.12 11:06| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I primi frutti dello spirito olimpico:

Londra minaccia l'Ecuador:
"Attaccheremo l'ambasciata
per riprenderci Assange"

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.08.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sottoscrivo il commento di Rita Quartu.

Carlo D. 16.08.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento

pellè stai a parla' de persone che te potrebbero insegna' a campà.....ma nun te senti piu stronzo der solito quanno dici ste puttanate?
Nun penzà alle moj artrui....pe sta co uno come te me immaggino la tua che straccio de vacca.....
Eppure pè stamattina te sei polarizzato un ber vaffanculo tutto pe te.....saluteme er mago de arcore

luis p Commentatore certificato 16.08.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un vecchio comunista ma non frustrato, bensì temprato da anni di lotte, e non solo giornalistiche o di "blog",per cui posso ben dire che gli attacchi a Beppe e al M5S rientrano nel la prassi normale della lotta politica che non disegna la calunnia (di cui l'Italia ne è la culla). Alle accuse si risponde con la critica al sistema, delle sue contraddizioni e con un'organizzazione diffusa sul territorio fatta di individui concreri e non virtuali.

carlo mazzoli 16.08.12 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...IL PRINCIPALE DEI PRETI E' ARRIVATO!

domenico morelli 16.08.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento

La calunnia come arte in sé viene da lontano.


Non basta il talento di una penna acuminata. Ci vuole anche una rete di informatori attendibili per trasformare una soffiata in un aneddoto. Il modello, in questo senso, era stato fornito dal gran pettegolo di Bisanzio, Procopio di Cesarea. Ma in quella cloaca che era la Parigi del XVIII secolo, corte, philsophes, appaltatori, pennivendoli pronti a tutto pur di sfamarsi, aveva dato vita a un genere semiludico e dalle infinite potenzialità, per chi sfrondando tra vero e verosimile riusciva a decifrare il puzzle, trasformando il libello in strumento politico. Una pratica della maldicenza fuori controllo che, già in altri suoi studi, Darnton ha paragonato, con le dovute cautele, all’odierna informazione internettiana.
Non che i calunniatori contestassero trono e altare. Nel 1787, in quel sottobosco, nessuno vide arrivare la rivoluzione: ma tutti contribuirono a prepararla. Il governo se ne sentiva talmente minacciato che spedì a Londra i suoi agenti per farli fuori o assoldarli. Alcuni di loro si finsero baroni per penetrare la “cellula criminale”. I cospiratori finsero di distruggere le loro tirature proibite, mentre alcuni agenti segreti, fiutando l’affare, erano già pronti a voltare gabbana. Naturalmente era una balla. Ma tutti la presero per vera.

tra il dire e il fare, Sorzè VE Commentatore certificato 16.08.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Torno a casa e mio figlio di 11 anni mi dice

"andiamo al mercato papà?"

io li rispondo "andiamo! a visitare ns amici"

strada facendo li chiedo "cosa è il mercato nico?"

mi disse dove veniamo a comprare la frutta e verdura e a vedere "tuoi amici"

ecco! bravo nico!

non come i globlalizzatori mentecati vogliono farci credere che i "mercati" sono un mostruo che si lo fai arrabbiare ti PUNISCE!

brutti maledetti neoliberisti

il mercato è dove i contadini vendono a prezzi raggionevoli suoi prodotti

il mercato e dove la gente fa amicizia
chiedendo per fulanito o menganito

il mercato è un centro di agregazione sociale
non una banca o un gruppo di milliardari che fanno di tutto per fare diventare più povera la gente e più richi dei soliti 4

fanculo i mercati della globalizzazione

e pure FANCULO LA FOTTUTA FOTO DAL duce CHE COME UN CONIGLIO SCAPPAVA IN SVIZZERA QUANDO FACEVA URLARE I GALLOPINI "BOIA CHI MOLLA"

io non mollo anzi .... vi piscerò sulle vs tombe destroidi dal cavolo!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.08.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aho,stavo fuori a fa gioca' er pupo,lascianno er compiuter 'n custodia a moje.
Quanno mai,aho,m'è uscita fuori pe' domannamme si poteva di' parolacce...c'o sapevo,io,Pellei,Pellei...sara' de certo Pellei.
So' rientrato,e,c'avevo raggione,'tacci mia...

Aho,'na vorta tanto,me sarebbe piaciuto sbajamme...

er fruttarolo Commentatore certificato 16.08.12 10:31| 
 |
Rispondi al commento

BEH DI CHE TI LAMENTI ? stanno facendo con noi ciò che avremmo voluto facessero con gli altri , E ALLORA ? CHE PROBLEMI ABBIAMO ? SIAMO PULITI , NO ?!, NON ABBIAMO SEMPRE INVOCATO PROPRIO QUESTO RUOLO AI MEDIA ? che problemi abbiamo, nessuno !!!!

NON AVREMO PIETA' DI LORO XCHE' ESSI NON NE HANNO ALCUNA!!!!! SOLO COSì SARA' UN PIACERE!!!

ina ghigliot 16.08.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento

caro piccolobambino grillino, su certe cose posso essere d'accordo con te,tipo la pubblicita' forex, cioe' guadagnare con le valute, pero', se permetti, una piccola differenza tra il grillo costasmeraldino ed un politico con i coglioni a bagnomaria, c'e': CHI GLIELE PAGA LE LORO VACANZE?

ermanno c. Commentatore certificato 16.08.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci considerano scarafaggi? Bene,benissimo,mi sovviene che 50 anni fa vennero chiamati così anche 4 ragazzotti inglesi di Liverpool i quali hanno poi rivoltato e cambiato la musica del XX° secolo! Gli scarafaggi sono preludio di cambiamento anche in politica.

gualtiero papurello 16.08.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento

il male avanza e vince perche' compatto, coeso, determinato a portare avanti la sua opera distruttrice e trova terreno fertile in persone che non sanno difendersi, perche' non concepiscono l'aggressivita' e soccombono seppur in numero superiore. la malvagita', il male sono capaci di sprigionare una forza inimmaginabile perche' non devono dar conto a nessuna coscienza, e non temono di essere giudicati quando sara' l'ora e si dovranno presentare al cospetto di dio. la nostra casa e' di nuovo invasa da presenze maligne, malvagie, che sfruttano ogni indecisione per insinuarsi e offrire la mela del peccato. se la nostra mente vacilla e siamo attraversati da momenti di fragilita' e non capiamo, allora quello e' il momento di farsi prendere per mano e lasciarsi guidare, perche' grillo, anche quando non si manifesta ci osserva, e la nostra divisione, le nostre paure diventano un freno.
la democrazia, nella bottega del bene e' la fiducia, la speranza, la fede.
nessuna guerra si vince senza combattere, l'altro giorno ho avuto uno scontro mortale con una persona malvagia, senza casa, un dannato, un impuro, distruttore del bene e l'ho rispedito negli inferi: si possono sconfiggere.
finché il re è sano e salvo, tutti la pensano in egual maniera, ma, perduto il re, il patto è infranto e morte e miseria si abbattera' su di noi.




simm d., Uxmal Commentatore certificato 16.08.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fini che fa le immersioni ?

ma quanto piombo deve mettersi addosso
visto che gli stronzi di norma galleggiano ?

:)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 16.08.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://orsolatagliaferro.blogspot.it/2012/08/mercatino_15.html


scusate, ma perche' nell'aggregatore tzetze devo trovare banner di casino online, di scientology, forex e altri truffe simili? il fine qual e'? il risveglio delle coscienze o cosa?

itagliano 16.08.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando AUMENTANO o IMPONGONO
dicono : "abbiamo aumentato,abbiamo imposto)

quando inverce si tratta di DIMINUIRE
o ALLEGGERIRE dicono sempre :
"diminuiremo questo... alleggeriremo quello..."

ovvero,detto in modo più educato
se devono incularti L'HANNO GIA' FATTO
seevono venir inculati SI FARA' PIU' IN LA' -
un giorno,forse...

e la mandria dei fessi lì ad aspettare
mentre pochi giusti in disparte
stanno affilando i loro pugnali...


"Hai mai preso in considerazione delle vere libertà?... Libertà dalle opinioni altrui... perfino dalle proprie opinioni."
(Il Col.Kurz in Apocalypse Now)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 16.08.12 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto questo è perfettamente prevedibile. Non si può certo pensare che un sistema si lasci passivamente demolire senza reagire con violenti colpi di coda. Ovviamente finché il movimento era percepito come marginale, senza conseguenze e comunque riassorbibile dal sistema, queste reazioni erano molto più contenute, ma con le ultime elezioni ci si è accorti che così non è e dunque si è scatenata l' artiglieria pesante.
La strategia è sempre la stessa da sempre in questo paese immobilista pertradizione: si azzeri ogni minaccia al perdurare del vecchio incapace di riproporsi equiparandone i difetti al nuovo, negando cioè che il nuovo sia nuovo, ma affermando che è solo un vecchio riproposto con gli stessi difetti peggiorati. In tal modo si vuole fare intendere che non c'è nessuna possibilità al di fuori dell'affidarsi ancora agli stessi cialtroni che hanno effettivamente portato il paese alla rovina, al loro modo marcio di pensare e progettare. Questa strategia del non c'è alternativa al marcio può essere controbattuta mostrando quanto siano ridicoli questi strateghi e i loro servi che hanno effettivamente realizzato la rovina del paese con la loro totale incapacità di proporre un minimo disegno politico al di fuori del più becero populismo e degrado corruttivo e ora accusano un Movimento che per la prima volta si affaccia sulla scena politica di essere a priori peggio di loro negli stessi difetti; che la prova provata conti quindi meno di quella presupposta e insinuata. Fatta salva ovviamente la constatazione che un popolo che per decenni si è lasciato menare per il naso una certa corresponsabilità e anche somiglianza con quella gente deve pur avercela. Chissà, forse il compito principale del Movimento è anche quello di riuscire a farcene rendere indirettamente conto.

mario alfieri 16.08.12 09:56| 
 |
Rispondi al commento

1978.
Avevo 18 anni e c'erano le brigate rosse. ( fossero state viola sarebbe la stessa cosa, non ne faccio una questione politica).

Questi signori parlavano di rivoluzione armata.
Pazzi ?
Si, li consideravo dei pazzi. Come si può pensare ad una rivoluzione armata in un paese democratico e CIVILE ?

2012.
Di anni ne ho 52 ed ho tre figli di 21, 18 e 12 anni.
A volte si parla di politica o, meglio, dell'ITALIA.
Non sono un violento ma ho dubbi ( per me avere dubbi è stato sempre un must).
Rivoluzione armata ? mai.
Disubbidienza civile ?
in un paese democratico e CIVILE mai.
Ma l'Italia è un paese democratico e CIVILE?
Cosa rispondo ai miei figli ?
Erano proprio totalmente pazzi i terroristi od avevano, seppure distorta, una visione di medio/lungo periodo più corretta della mia/nostra ?
Era il nostro, già allora, un paese che andava verso l'inciviltà ?
A volte penso che i miei figli abbiano il sospetto di parlare con un "attempato potenziale terrorista". Certamente con un "potenziale disubbidiente" che brama di esserlo.

Chi l'avrebbe mai detto.


federico bacci 16.08.12 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non minus interdum oratorium esse tacere quam dicere
Talora non è meno eloquente il tacere del parlare
(Plinio il Giovane, Epistulae 7,6,7)

pope de popis Commentatore certificato 16.08.12 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Thomas Sankara
L'obiettivo di Sankara era la cancellazione del debito internazionale: cancellazione ottenibile soltanto se richiesta all'unisono da tutte le nazioni africane. Non ebbe successo. Gli riuscì invece l'obiettivo di dare due pasti e 10 litri di acqua al giorno a ciascun abitante. Alla sua morte il Burkina Faso ripiombò nel dramma della povertà.
Sankara venne ucciso il 15 ottobre 1987 insieme a dodici ufficiali, in un colpo di stato organizzato da un suo ex compagno d'armi, l'attuale presidente del Burkina Faso, Blaise Compaoré con l'appoggio di Francia e Stati Uniti d'America.
« Parlo in nome delle madri che nei nostri Paesi impoveriti vedono i propri figli morire di malaria o di diarrea, senza sapere dei semplici mezzi che la scienza delle multinazionali non offre loro, preferendo investire nei laboratori cosmetici o nella chirurgia plastica a beneficio del capriccio di pochi uomini e donne il cui fascino è minacciato dagli eccessi di assunzione calorica nei loro pasti, così abbondanti e regolari da dare le vertigini a noi del Sahel.. » (Thomas Sankara)
Lottò contro la corruzione, promosse la riforestazione, l'accesso all'acqua potabile per tutti, e fece dell'educazione e della salute le priorità del suo governo.
applicò con grande coerenza le sue idee. Ad esempio:
• Il suo governo incluse un grande numero di donne, condannò l'infibulazione e la poligamia, promosse la contraccezione. Fu il primo governo africano a dichiarare che l'AIDS era la più grande minaccia per l'Africa.
• Fece costruire centri sanitari in ogni villaggio burkinabé (l’Unicef definì la campagna di vaccinazione effettuata sui bambini, la più grande registrata nel mondo) e cantieri per opere idrauliche, creando un Ministero dell’Acqua.
• Sua madre e i suoi collaboratori viaggiavano sempre in classe economica e a ranghi ridotti nelle visite diplomatiche;
• Vendette la maggior parte delle Mercedes in forza al governo e proclamò l'economica Renault 5, automobi

Leone De Grassi 16.08.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Non poteva essere altrimenti,
non hanno nè l'intelligenza, nè le capacità, nè l'onestà x avere idee autonome, scrivere liberamente, informare...

Tutto ciò era assolutamente prevedibile ed, aggiungerei, altrettanto ignorabile o meglio: ESTINGUIBILE;
proprio come lo sono i partiti del malaffare vigenti dal dopoguerra (certo con abiti rinnovati..);
proprio come lo sono le mummie-colluse che ne fanno parte (quella dannata poltrona se la porteranno pure al cimitero o in galera, come auguro al bene dell'Italia!).

D'altronde, è prassi italiota che "L'assassino dica "vergogna" al furto di una mela..."

Parlando di mummie,
non poteva che venirmi in mente morfeo...è al colle o in villeggiatura a farsi baciare la mano dai nipoti di riina, badalamenti e compagnia bella????


Il Portatore

Ps: perchè non indire un referendum: Voti sì chi non vuole riaprire le frontiere ai politicanti in ferie?????

roberto p., genova Commentatore certificato 16.08.12 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Non discutere mai con un idiota: ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.
(Anonimo)

evidentemente questo aforisma lo conoscono in pochi, autori del blog compresi

pope de popis Commentatore certificato 16.08.12 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Thomas Sankara
L'obiettivo di Sankara era la cancellazione del debito internazionale: cancellazione ottenibile soltanto se richiesta all'unisono da tutte le nazioni africane. Non ebbe successo. Gli riuscì invece l'obiettivo di dare due pasti e 10 litri di acqua al giorno a ciascun abitante. Alla sua morte il Burkina Faso ripiombò nel dramma della povertà[2].
Sankara venne ucciso il 15 ottobre 1987 insieme a dodici ufficiali, in un colpo di stato organizzato da un suo ex compagno d'armi (e poi suo braccio destro), l'attuale presidente del Burkina Faso, Blaise Compaoré con l'appoggio di Francia e Stati Uniti d'America.
« Parlo in nome delle madri che nei nostri Paesi impoveriti vedono i propri figli morire di malaria o di diarrea, senza sapere dei semplici mezzi che la scienza delle multinazionali non offre loro, preferendo investire nei laboratori cosmetici o nella chirurgia plastica a beneficio del capriccio di pochi uomini e donne il cui fascino è minacciato dagli eccessi di assunzione calorica nei loro pasti, così abbondanti e regolari da dare le vertigini a noi del Sahel.. » (Thomas Sankara)
La sua politica rivoluzionaria si ispirò agli esempi di Cuba e del Ghana. Come Presidente, promosse la "Rivoluzione Democratica e Popolare". L'ideologia della rivoluzione venne da lui definita anti-imperialista nel suo Discorso di Orientamento Politico tenuto il 2 ottobre 1983. Lottò contro la corruzione, promosse la riforestazione, l'accesso all'acqua potabile per tutti, e fece dell'educazione e della salute le priorità del suo governo.
In un discorso tenuto ad Addis Abeba in Etiopia, Sankara suggerì l'istituzione di un nuovo fronte economico africano che si potesse contrapporre a quello europeo e statunitense. Soppresse molti dei privilegi detenuti sia dai capi tribali, sia dai politici, e attraverso dichiarazioni e gesti molto chiari, applicò con grande coerenza le sue idee. Ad esempio:
• Il suo governo incluse un grande numero di donne, condannò l'infibulazio

Leone De Grassi 16.08.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Ieri il mio marito ha detto che era un gran peccato se Antonio di Pietro non era capace di parlare come gli altri. Io a dirgli che basta con queste formule di parole che usano tutti quelli che non sapendo come controbattere i fatti, lo sminuiscono,ridicolizzano, a partire dalla cosiddetta sinistra dai tempi di Bertinotti o chi c'era prima di lui. I politici e i lacche di vari livelli e stadi, dopo aver tentato in vari modi sminuire l'importanza di M5 stelle sono arrivati alla fase due - quella di un attacco globale. Le frasi "Ci vediamo in Parlamento. Sarà un piacere" ci danno la forza anche a noi smidollati italiani e non.

Regina R., Riccione Commentatore certificato 16.08.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando la lega si presentò al panorama politico italiano fu sbeffeggiata dai politici presenti nel parlamento, qui é ancor peggio in quanto il M5S vuole rompere gli schemi partitocratici consolidati e quindi - a differenza della lega - é visto come un nemico da tutta l'oligarchia dominante.
Non é una novità né si poteva pensare che lor signori non avrebbero risposto in questo modo: diffamare il nemico (la storia é piena di tali esempi) anche e soprattutto con falsità qualcosa di certo rimarrà !
É difficile controbattere a tale campagna di diffamazione mediatica soprattutto quando é tutto il mondo dei media che la attua ma forse anche questo può diventare positivo: la gente potrebbe capire che qualcosa non va se tutti demonizzano il movimento! Forse il popolo che pensa (una minoranza purtroppo) si sveglia e reagisce....forse...

fabio i., roma Commentatore certificato 16.08.12 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito della Radio delle Mille Colline, giro a tutti Voi una riflessione dell'amico A.Bencivenga.

RADIOTELEVISIONE ED ALTRI ORGANISMI PARASTATALI
Funzione principale della Radiotelevisione è quella di fornire notizie. Dunque, i dirigenti dell’ente, debbono essere gente scelta da chi, per professione, lavora nel campo dell’informazione. Ed allora, perché non scegliere per sorteggio i dirigenti della RAI da una rosa di candidati compilata dall’ordine dei giornalisti e far eleggere il direttore generale dai membri del consiglio di amministrazione così nominato?
È così terribile essere razionali e adottare un criterio analogo per qualsiasi ente parastatale con funzioni specifiche che presuppongono ben precise professionalità?

Tiziano T. 16.08.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Reddito di cittadinanza:

In Germania fino a 1850 euro al mese (e inoltre lo stato ti paga affitto e acqua calda).

http://notizie.tiscali.it/articoli/interviste/12/04/reddito-cittadinanza-intervista-perazzoli.html?news

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.08.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento

ILVA E PARENTOPOLI.
A giornali spenti e tg riciclati la ricerca è fai da te....da fonte AGI leggo "Da una serie di intercettazioni depositate dalla Guardia di Finanza in Procura - ma in proposito l'inchiesta e' ancora in una fase iniziale - emerge che Archina' e Fabio Riva - figlio di Emilio e vice presidente del gruppo Riva - avrebbero fatto pressioni su Regione, Arpa Puglia e organi ministeriali affinche' l'Ilva non venisse penalizzata, i controlli ambientali "ammorbiditi" e gli stessi dati sulle emissioni inquinanti ridimensionati e sfumati. Nell'indagine sarebbe anche coinvolto un perito nominato anni addietro dalla Procura come consulente in un'inchiesta sull'inquinamento (il docente universitario Lorenzo Liberti,gia' preside di Ingegneria nella sede di Taranto del Politecnico di Bari)"
TOH...il famoso politecnico di Bari... E allora vado a leggere che la di lui figlia, o meglio della moglie... Micaela Falcone "vince" un concorso per diventare ricercatore in diritto dell' Unione europea al Politecnico di Bari........."L’insegnamento, materia del II semestre dell’ultimo anno, venerdì scorso è stato
conferito all’avvocato Micaela Falcone, figlia del
preside Lorenzo Liberti.Una decisione che ha scosso mondo accademico e istituzioni baresi, richiamando il fenomeno “parentopoli” nelle
università e, nel caso specifico, la questione dell’attribuzione di un posto di ricercatore per lo stesso insegnamento tra la Falcone e Antonio Di
Muro e che attende, a fine maggio, la sentenza del Consiglio di Stato.
Dal suo c.v.(molto breve) vedo che è ancora lì... al politecnico di Bari"http://www.massimilianarossetti.it/articoli%20pdf/liberti.pdf
http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2005/06/10/pubblicazioni-fantasma-copiate-giudici-bocciano-la-vincitrice.html

Francesca G., milano Commentatore certificato 16.08.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento

E' la televisione che (purtroppo) arriva a TUTTi, perciò è miope demonizzarla e non utilizzarla. E' come quasi tutte le cose umane: non sono buone o cattive "in sè", dipende dall'uso che ne fai. Credo che Grillo e chi lo consiglia debbano rendersi conto che è arrivata l'ora delle strategie - oneste e intelligenti s'intende - e che la fase dell'urlo e dei giochetti di parole sia decisamente superata. Quanto meno, per quelle persone che non si fanno impressionare dai suoni e che hanno smesso di votare da tanto tempo, come me, per pura disperazione e impossibilità di operare una scelta. Siamo milioni e non tutti su internet. Per piacere, Grillo e consiglieri, riflettete bene e grazie per tutto ciò che siete riusciti a fare sino ad ora.

R.Q.

ritaquartu 16.08.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, credo che sia doveroso rispondere agli attacchi che vengono portati e chiarire ogni singolo punto, proprio per differenziarsi dal sistema vigente, per cui tutti si giustificano, ma nessuno porta le proprie ragioni in maniera semplice e comprensibile. Mi riferisco in particolare alla questione dei pagamenti effettuati dal M5S per comparire in TV, utilizzando soldi pubblici: così la notizia e' stata data al telegiornale.
Sarebbe davvero importante che tu chiarissi ogni singolo elemento della notizia in questione, perché ormai e' impossibile dare fiducia a priori ed e' ancora più facile perderla, basta un'attimo. D'altra parte ritengo che la politica non sia una fede che chi si occupa di politica non sia un oracolo. La politica e' reale e razionale e come tale necessita di argomentazioni. Perlomeno la nuova politica che mi piacerebbe ascoltare.
Ti ringrazio per l'attenzione.

Maria Marinelli 16.08.12 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a te Beppe e a tutti gli appartenenti e simpatizzanti al movimento .
Vorrei solamente ricordarte a tutti che non bisogna allentare la nostra presenza, non dobbiamo permettergli ancora di insultarci , Beppe dobbiamo organizzare un grande evento, oltre ad assicurare una continua presenza sul territorio con banchetti e stand in mezzo alle strade, piazze ecc. per confrontarci quotidiamanente con i cittadini; dobbiamo assolutamente continuare con un tam tam sempre più pressante verso quell'elettorato di astenuti che ci permetterebbe una sicura vittoria e non lasciarli al labile ricordo di qualche passato evento organazzato da Noi del M5S.
Convincere con i fatti concreti chi pur avendo notato la ns. presenza non ha votato per noi .
Diffondere e far comprendere le regole del movimento, del non statuto oltre a far capire ai cittadini che dobbiamo riprenderci il Ns. Stato , e non continuare ad subire passivamente, come schiavi, tutto quello che ci hanno propinato, è ora che, grazie al M5S, tutti diventino responsabili del nostro avvenire senza delegare niente a nessuno ma tutti partecipi attivi per un futuro non più rinviabile .
Esorto tutte le realtà locali e non ad adoperarsi affinchè la "radio delle mille colline" venga costantemente contrastata con la nostra pronta ed efficace operatività sia locale che nazionale quindi, ripeto, TUTTI a rimboccasri la maniche contro questi parassiti .

Tiziano Torzi 16.08.12 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Vai Tranquillo Beppe, e non rammaricarti dei cretini. L'unica speranza risiede nelle persone intelligenti e quelle, oggi, non possono che essere con te.

Antonio De Angelis 16.08.12 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non vedo l'ora che arrivi la primavera del 2013, purtroppo dovremo ancora subire l'autunno del 2012 che ci farà sanguinare.

MrTitian 16.08.12 09:05| 
 |
Rispondi al commento

L'informazione non è più esclusiva di televesione,radio,e stampa...la verità è che la CRISI ha spostato tutta la Pubblicità sulla RETE...e chi opera nel settore lo sa molto bene...
La raccolta Pubblcitaria TV è "crollata" nell'ultimo anno,stampa idem si vendono sempre meno giornali che vanno avanti grazie ai finanziamenti pubblici,le Radio contano quanto il due di "briscola"....diciamo pure che ormai le "tre sorelle" dei media "sono morte"!.
Così finisce che per alzare l'ascolto e la notizia si "accaniscono"in modo ""morboso e paranoico" su qualsiasi evento...!
Il meglio arriverà in autunno, quando inizieranno i talk show...spread permettendo!

roby f., Livorno Commentatore certificato 16.08.12 09:02| 
 |
Rispondi al commento

"Der Spiegel" noto settimanale Tedesco, noto per essere "supercorretto" e "imparziale" da mesi utilizza il termine "Der Clown aus Genua" per Beppe Grillo, altro indizio per un complotto dell' establishment. Oppure è forse solo la nostalgia di voler continuare a vedere l' Italia "post-Berlusconi" come paese che fa "siesta" tutto il giorno e mangia i soldi europei?

Peter Yoshua 16.08.12 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Ma scusami Beppe scendi in guerra e speri che dall'altra parte non sparino?
Hai detto peste e corna dei giornalisti e della loro collusione col potere politico, hai fatto capire che con il M5S al Governo uno dei primi provvedimenti sarebbe quello di levare i finanziamenti all'informazione e cosa pretendi che ti dicano?
Bene, bravo, bis???
Siamo seri per cortesia, invece che per questi piagnistei usa il Blog per segnalare i casi in cui i giornali riportano notizie false sul M5S, sarebbe più utile che certi ultimi passaparola...
P.S. Questi due ultimi post STRIDONO (per non dir di peggio) con il comportamento del sig. FAVIA, spero sia ALLONTANATO dal M5S il più presto possibile!

Donato Tobi () Commentatore certificato 16.08.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUALCUNO DI VOI SI ASPETTAVA QUALCOSA DI MENO DA QUESTA STAMPA DI REGIME ?

Roberto Scattone 16.08.12 08:50| 
 |
Rispondi al commento

ma a fino ad oggi cosa ci hanno fatto con la differenza tra lo stipendio percepito e quello regionale?
Io avevo capito che non la ritirassero, non è così?

emilio DEL NUNZIO, Pescara Commentatore certificato 16.08.12 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Adesso vedrai che qualcuno scriverà o dirà in TV che sei un presuntuoso egocentrico. Ti sei paragonato a FALCONE!!!!
Lasciali perdere tanto si fanno del male da soli.

EZIO MARIA BIAGIOLI 16.08.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto è che le notizie camminano con le gambe degli uomibi . Finchè non interviene la magistratura a mettere ordine nel disordine . Cosa che avviene ,solitamente , a babbo morto . Cioè quando l'interessato è stato abbondantemente sputtanato .
Si tratta di pubblicità negativa che dovrebbere essere abolita . Nel senso che tu affermi quello che vuoi e pensi senza denigrare l'avversario . Il che è solo un'utopia .
E' noto a tutti che George.W.Bush è diventato governatore del Texas facendo girare la voce che la sua avversaria democratica era lesbica . Cosa non vera , ma le elezioni le ha vinte lui .

tra il dire e il fare, Sorzè VE Commentatore certificato 16.08.12 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Nella mia ormai lunga vita ho votato per persone che credevo serie e si sono rilevate dei buffoni; perchè ora non votare per un comico che dice delle cose serie?

Antonio Proni 16.08.12 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Bebbe, all'indomani del successo di Parma avevo scritto sulla mia pagina di FB quelo che è poi purtroppo successo con le compagne diffamatorie contro il Movimento 5 Stelle.
L'unico sistema per combattere questo tipo di disinformazione è anticiparla, ovvero, cominciare a dire in ogni occasione (interviste, comizi, FB etc) quello che stanno facendo ma soprattutto quello che faranno i media nei prossimi giorni/mesi e cioè che diffameranno, passeranno al setaccio la vita presente e passata di ogni candidato per far passare il M5s come qualsiasi altro partito. L'anticipare le loro mosse comunicandole ai 4 venti, rende nulli (o quasi) i loro attacchi. È una regola base della comunicazione poitica ma spesso inutiizzata. Difendersi dagli attacchi e dire "i media stanno dicendo falsità" non serve proprio a nulla è molto più efficace dire: "cari elettori preparatevi perchè i media ci attaccheranno e diranno falsità contro di noi tentando di screditarci, sappiatelo e tenetevi pronti rafforzando la vostra fiducia nel M5S perché se ci attaccano vuol dire che hanno paura e se hanno paura vuol dire che noi siamo il nuovo e l'onesto che avanza e loro il vecchio che resiste"

Massimo Maggio 16.08.12 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi sono iscritto al M5S del mio comune.quanti di quelli che sono sul blog lo vogliono fare, passando così dalle chiacchiere ai fatti ?

UGO OGU Commentatore certificato 16.08.12 08:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Radio Televisione Libera delle Mille Colline Italiana sta facendo a tempo pieno il suo sporco lavoro per garantire la continuità del Sistema alle prossime elezioni politiche.

Beppe!

Ma te li ricordi gli anni che ci sei stato tu in tv?

Ma com'è che non ti sei mai accorto di quanto succedeva?

http://www.youtube.com/watch?v=gSAhx-zmdpI

Essì è proprio vero che il gatto si morde sempre la coda.....!

Secondo me hai fatto un grossissimo errore ed è quello di non aver mai pensato a farsi i fatti propri!

Ora come ci si presenterà alle prossime elezioni?

Daccordissimo con Ezio per il linguaggio e anche per lo sfogo di Mary con il suo commento!

Beppe!

Chi la fa l'aspetti!

Mozart @ Commentatore certificato 16.08.12 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

España

5.000 kilos de cocaína incautados en 10 días

La Policía asesta un «duro golpe» al narcotráfico internacional en tres operaciones de «enorme relevancia»

Leggevo la prensa spagnola, hanno acchiappato due narcotraficanti di un cartelo mexicano


e mi chiedevo "perche in italia non beccano mai un narcotraficante??""

e nessuno ne parla anzi ... ne sul "il buon governo berlusconi" ne nel "cattivo" governo di monti e devo dirlo ne quando c'era prodi

perche in italia non beccano mai i narcotrafficanti??? e italia è piena di traffici

basta controllare i fiumi dove finiscono le fogne sono piene di coca

per la cocaina non c'e crisi anzi.... quasi quasi li fanno pubblicità... insieme a le case di gioco che sono aperte affianco delle scuole con grazie al governo dal nano maledetto

a si si vado a credere quando VEDA che un governo
tocca i beni delle mafie

droga
prostituzione
pizzo

aggg vado a lavorare và!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.08.12 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a te beppe e a tutti gli appartenenti al movimento .
Vorrei solamente ricordarti che non bisogna allentare la nostra presenza, non dobbiamo permettergli ancora di insultarci , Beppe dobbiamo organizzare un grande evento , dobbiamo assolutamente continuare con un tam tam sempre più pressante verso quell'elettorato di astenuti che ci permetterebbe una sicura vittoria .
Convincere con i fatti chi non ha votato per noi .
Far comprendere le regole del movimento ,far capire al cittadino che deve riprendersi il suo stato , ma visto che sino ad ora e stato schiavo ora con noi può diventare egli stesso responsabile del suo avvenire .
A quando dunque una manifestazione nazionale contro questi parassiti ?

massimo s., velletri Commentatore certificato 16.08.12 07:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE BUFALE DI REPUBBLICA

Il giornale più amato degli italiani in fatto di bufale è imbattibile e il bello è che i giornalisti dei tg rai pure le copiano e diffondono! Bufala crea bufala!

-l'attacco razzista completamente inventato di Der Spiegel contro l’Italia costruito sul nulla

-le bufale di Bush sui pretesti per attaccare l'Afghanistan spacciate come prove attendibili

-scoperto il protocollo su come il Reich pianificò lo sterminio degli ebrei


-il millennium bug paralizzerà i computer

-gli antiossidanti potrebbero aiutare contro il cancro ma sono nocivi a tutte le altre patologie

-quasi tutto quello che riguarda Obama

-molto di quello che riguarda il papa

-gli inesistenti tagli di Hollande, completamente inventati

-scomparsa di un giovane Hacker della S.Sede perché poteva diffondere segreti scottanti

-varie cosette totalmente false che riguardano Formigoni

-ritrovata Atlantide grazie a Google Ocean

-in un video con scene di panico,la nave neozelandese Cruis Ship viene spacciata per la Concordia di Schettino

-Saviano si candida

-Grillo si candida

-il no di Napolitano alla legge contro l’articolo 18

-poi c'è l'odierno tormentone su Favia e persino un Grillo che lo redarguisce severamente

Le altre bufale cercatevele da voi! Nob avete che l'imbarazzo della scelta! E smettete almeno di spammare i tagli inesistenti di Hollande!

Va bene che la bufala è il formaggio più amato degli italiani, ma ci sono dei limiti a tutto!!
E a un certo punto uno può pensare che tanto formaggio non combina molto con l'informazione!

viviana v., bologna Commentatore certificato 16.08.12 07:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il presidente della Repubblica torna sulla revisione di spesa in una lettera inviata dal Segretario gen. della Presidenza, Donato Marra, al sottosegretario Catricalà.
Servono scelte, "equilibrate, sostenibili socialmente e coerenti con la necessaria priorità degli investimenti per innovazione, ricerca e formazione"

ehm.....

avrà mica rinunciato alle ferie?
si sarà ridotto lo stipendio?
rinuncia al vitalizio?
non vuole esser senatore a vita?
dimezza la servitù?

tranquilli, nulla di tutto questo!
parlava di noi.....

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

passato bene il ferragosto?


Attenzione: una cosa e' esprimere liberamente le proprie opinioni, anche in modo colorito, un'altra cosa e' governare.

Ora, mettiamo pure che siamo una forza politica di un certo peso: se siamo chiamati a governare, chi ci va? Dove sono le competenze? Non dimentichiamoci che già Platone 2500 anni fa ammoniva che la fonte del male e' l'ignoranza.

Io chiedo: abbiamo gli uomini e le donne capaci di assumere compiti di governo? Altrimenti alla prima occasione veniamo inceneriti senza pietà . C'è qualcuno che pensa a questo problema? Lo spontaneismo e' positivo perché fa emergere la vera anima di un popolo, ma dopo bisogna un'organizzazione per amministrare.

Se continuiamo in questa maniera siamo destinati a scomparire

maurizio v. Commentatore certificato 16.08.12 07:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In un Paese come il nostro è quasi normale che si attacchi chi vuole, onestamente, porsi al servizio del popolo Sovrano.

Giuseppe P. Commentatore certificato 16.08.12 07:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le bufale più fresche di Repubblica(ma quante ne ha sfornate in 36 anni?)

-Grillo è uno che parla bene della mafia

-è un esecutore di lobbye finanziarie

-si candiderà alle elezioni

-chiede anche lui soldi allo Stato

-Favia paga un sacco in soldi pubblici per avere visibilità sulle tv locali

-Stone farà un film su B con la Minetti

-Poi c'è l'articolo elogiativo di Hollande che qui un tizio spamma per ben 2 volte,bufala totale,che non corrisponde a nulla che Hollande abbia fatto o abbia intenzione di fare

Poi c'è l'incredibile HULK-Scalfari che delira a piede libero:
"L'invasione barbarica",i "tribuni capopopolo", "l'humus" anarcoide e individualista","l'anarco-individualismo sempre nemico delle autorità","un anacronistico in regimi di diffusa democrazia(questa te la raccomando!)dove esistono forme di opposizione e di denuncia più efficaci (quelle del Pd e di Napolitano,immagino!)e molto più civili che marciare dietro cartelli col "Vaffanculo","Di Pietro che confonde Mani pulite con il giustizialismo di piazza e non si accorge che così facendo fa un pessimo servizio alla giustizia","un movimento di natura antipolitica destinato a perire presto come quello dell'Uomo qualunque","l'antipolitica che pretende di abbattere la divisione tra governo e governati, instaurando il governo assembleare che è l'anticamera della dittatura" (il governo assembleare ce l'abbiamo ora,idiota!Siamo governati dall'assemblea di 4 servi del capitale),"Grillo,una cosa repugnante che mi fa venire la pelle d'oca","né di dx, né di sx è uno slogan della peggiore dx,quella populista, demagogica,qualunquista di Grillo (dx?!)che cerca un capo in grado di de-responsabilizzarla" "mentre sopprime la responsabilità personale dell'individuo e ne ottunde le capacità critiche" (e infatti la democrazia diretta questo fa)

e per fortuna che lo leggono 4 milioni di Italiani!
Davvero una bella serietà giornalistica
E' grazie a giornali così che siamo finiti così.

viviana v., bologna Commentatore certificato 16.08.12 07:15| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Blog,

Ciao Peppe,

questa mattina Roma è deserta e più pulita. Avrai saputo .....

Comunque ti allego tutte le informazioni corrette, le testate giornalistiche pi credibili, i sondaggi di AffariItalini.it, alcuni video interessanti, e i link dei Siti Web dell'altra informazione più le TV estere.

http://affaritaliani.libero.it/sondaggi/vota.html?pollId=3323

http://www.effedieffe.com/
http://www.effedieffe.com/index.php?

option=com_content&view=article&id=83762:recessione-o-secessione-&catid=83:free&Itemid=100021
http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/lazio/2012/08/13/Nubifragio-Roma-allagamenti-zona-Nord_7339683.html

http://ansamed.ansa.it/ansamed/it/notizie/rubriche/cronaca/2012/08/13/Siria-Governo-ucciso-terroristi-cameraman-rapito_7338881.html

http://video.nytimes.com/

http://video.nytimes.com/video/playlist/politics/1194811622221/index.html?gwh=0338CB4D7D5B617D901624A3626EF34E

per approfondimenti (Salute-Cure-Sentenze-Valori):
http://www.disinformazione.it/

Per i Video informativi:

http://www.youtube.com/results?search_query=beppe+grillo+2012+ultimissime&oq=beppe&gs_l=youtube.1.0.35i39l2j0l8.2299.3720.0.10881.5.5.0.0.0.0.229.849.0j4j1.5.0...0.0...1ac.78MEy2OshzM

http://www.youtube.com/watch?v=rTN_3ek8_iI

http://www.byoblu.com/

Oggi Beppe è una data particolare :

Ricordiamolo così:
http://www.youtube.com/watch?v=urGNMghPcOk
Altro strano mistero

Robincook P., Roma Commentatore certificato 16.08.12 07:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, sono un siciliano che vede nero.
Se l'Italia, politicamente, è allo sfascio, la Sicilia è la feccia di questo sfascio. Ho 53 anni e ho inculcato ai miei figli a ragionare e la pensano come me: sono tutti tuoi ammiratori. Ma vediamo che nessuno si candiderà alle prossime Regionali per il M5S. O no? Dacci qualche speranza o non usciremo mai dalla melma.
Un tuo sostenitore

Michele Russo 16.08.12 06:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi campano di illusioni, a parte che ormai il Sistema non regge più perchè costa troppo e i contribuenti tedeschi non sono disposti a pagarlo con l'unificazione dei debiti pubblici, e quindi perdano ogni speranza gli imprenditori inquinatori e riciclatori che campano coi soldi pubblici di cui poi ne girano una parte ai politici, e quindi andiamo tra poco in bancarotta, ma poi tra la figura di merda colossale del centrosinistra di Prodi (quello del governo dei 100 e passa ministri e sottosegretari che manco i peggio pentapartiti, dell'indulto senza padri pagato dalla camorra che quasi riusciva a far abolire a Mastella pure il carcere), e quella del governo di ladroni e mignotte del moribondo ottantenne di Arcore, davvero pensano di poter tornare al governo senza far andare in crack l'euro (nel loro caso neuro)?
Gli imprenditori semifalliti in quanto non competitivi all'epoca della globalizzazione (il primo è Ligresti, adesso tocca a Tronchetti, amico di regate e rapine di D'Alema) e i membri delle grandi organizzazioni criminali hanno dovuto cacciarli dal governo e metterci i funzionari felloni dello stato membri della P4 mafioso-camorrista di Letta e Bisignani, per difendere i loro sporchi interessi.
Basti pensare all'opera di insabbiamento del ministro della perdita della Salute sui roghi di camorra in Campania, a due passi dalla chiesa del coraggioso sacerdote che denuncia tutto su Avvenire ( ma ci rendiamo conto: Avvenire denuncia la camorra, e l'Unità attacca la Procura di Palermo! Bersani, vaffanculo tu e Macaluso), oppure alla sfilata dei ministri a Taranto a favore dei Riva arrestati praticamente per genocidio.

mario genovesi, Roma Commentatore certificato 16.08.12 06:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori