Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passera, l'ovetto kinder senza sorprese

  • 770


bersani-passera.jpg

Il banchiere Passera, l'ovetto kinder della terza repubblica, si sta candidando alla successione di Rigor Montis. È l'uomo adatto! Do you remember la privatizzazione di Alitalia con Berlusconi (tessera 1816 della P2) e la fine della Olivetti, dove era il braccio destro di De Benedetti (lo svizzero tessera numero uno del Pdmenoelle)? Beppe Grillo

Lettera della dott.ssa Maria Rita D'Orsogna, dalla California
"Caro signor Passera,
stavo per andare a dormire quando ho letto dei suoi folli deliri per l'Italia petrolizzata. Ci sarebbe veramente da ridere al suo modo malato di pensare, ai suoi progetti stile anni '60 per aggiustare l'Italia, alla sua visione piccola piccola per il futuro. Invece qui sono pianti amari, perché non si tratta di un gioco o di un esperimento o di una scommessa. Qui si tratta della vita delle persone, e del futuro di una nazione, o dovrei dire del suo regresso.
Lei non è stato eletto da nessuno e non può pensare di "risanare" l'Italia trivellando il Bel Paese in lungo ed in largo. Lei parla di questo paese come se qui non ci vivesse nessuno:
metanodotti dall'Algeria, corridoio Sud dell'Adriatico, 4 rigassificatori, raddoppio delle estrazioni di idrocarburi.
E la gente dove deve andare a vivere di grazia? Ci dica. Dove e cosa vuole bucare? Ci dica.
I campi di riso di Carpignano Sesia? I sassi di Matera? I vigneti del Montepulciano d'Abruzzo? Le riserve marine di Pantelleria? I frutteti di Arborea? La laguna di Venezia? Il parco del delta del Po? Gli ospedali? I parchi? La Majella? Le zone terremotate dell'Emilia?
Il lago di Bomba? La riviera del Salento? Otranto? Le Tremiti? Ci dica.
Oppure dobbiamo aspettare un terremoto come in Emilia, o l'esplosione di tumori come all'Ilva per non farle fare certe cose, tentando la sorte e dopo che decine e decine di persone sono morte?
Vorrei tanto sapere dove vive lei. Vorrei tanto che fosse lei ad avere mercurio in corpo, vorrei tanto che fosse lei a respirare idrogeno solforato dalla mattina alla sera, vorrei tanto che fosse lei ad avere perso la casa nel terremoto, vorrei tanto che fosse lei a dover emigrare perché la sua regione - quella che ci darà questo 20% della produzione nazionale - è la più povera d'Italia.
Ma io lo so che dove vive lei tutto questo non c'è. Dove vive lei ci sono giardini fioriti, piscine, ville eleganti soldi e chissà, amici banchieri, petrolieri e lobbisti di ogni genere.
Lo so che è facile far cassa sull'ambiente. I delfini e i fenicotteri non votano. Il cancro verrà domani, non oggi. I petrolieri sbavano per bucare, hanno soldi e l'Italia è corrotta.
È facile, lo so.
Ma qui non parliamo di soldi, tasse e dei tartassamenti iniqui di questo governo, parliamo della vita della gente. Non è etico, non è morale pensare di sistemare le cose avvelenando acqua, aria e pace mentale della gente, dopo averli lasciati in mutande perché non si aveva il coraggio di attaccare il vero marciume dell'Italia.
E no, non è possibile trivellare in rispetto dell'ambiente. Non è successo mai. Da nessuna parte del mondo. Mai.
Ma non vede cosa succede a Taranto? Che dopo 50 anni di industrializzazione selvaggia - all'italiana, senza protezione ambientale, senza controlli, senza multe, senza amore, senza l'idea di lasciare qualcosa di buono alla comunità - la gente muore, i tumori sono alle stelle, la gente tira fuori piombo nelle urine? E adesso noialtri dobbiamo pure pagare il ripristino ambientale? E lei pensa che questo è il futuro?
Dalla mia adorata California vorrei ridere, invece mi si aggrovigliano le budella.
Qui il limite trivelle è di 160 km da riva, come ripetuto ad infinitum caro "giornalista" Luca Iezzi. Ed è dal 1969 che non ce le mettiamo più le trivelle in mare perché non è questo il futuro. Qui il futuro si chiama high tech, biotech, nanotech, si chiamano Google, Facebook, Intel, Tesla, e una miriade di startup che tappezzano tutta la California.
Il futuro si chiama uno stato di 37 milioni di persone che produce il 20% della sua energia da fonti rinnovabili adesso, ogni giorno, e che gli incentivi non li taglia a beneficio delle lobby dei petrolieri.
Il futuro si chiama programmi universitari per formare chi lavorerà nell'industria verde, si chiama 220,000 posti di lavoro verde, si chiama programmi per rendere facile l'uso degli incentivi.
Ma non hanno figli questi? E Clini, che razza di ministro dell'ambiente è?
E gli italiani cosa faranno? Non lo so.
So solo che occorre protestare, senza fine, ed esigere, esigere, ma esigere veramente e non su facebook che chiunque seguirà questo scandaloso personaggio e tutta la cricca che pensa che l'Italia sia una landa desolata si renda conto che queste sono le nostre vite e che le nostre vite sono sacre." Maria Rita D'Orsogna

L'Italia a secco. di Mario Tozzi

Mario Tozzi spiega con chiarezza come e dove si produce energia nel nostro Paese e illustra quali potrebbero essere le strade da percorrere per scongiurare conseguenze traumatiche.

22 Ago 2012, 12:45 | Scrivi | Commenti (770) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 770


Tags: Berlusconi, California, Clini, De Benedetti, Ilva, Passera, petrolio, rinnovabili, tumori

Commenti

 

Appoggiare Passera come capo del consiglio tecnico? Spero proprio di no, sarebbe un aytogol del Movimento 5 stelle! Non dimentichiamo che Passera - ad esempio - ha fatto carte false (nel senso più letterale del termine) per regalare un rigassificatore inutile alla multinazionale GasNatural. Questo rigassificatore si sarebbe dovuto fare a Trieste e avrebbe distrutto l'intero ecosistema marino del Golfo di trieste. Per fortuna la mobilitazione dei cittadini è stata tale che il governo ha fatto marcia indietro. Tra i primi a dichiararsi contrari ci sono stati i consiglieri comunali di M5S. Non ho dubbi che Passera da presidente del consiglio riprenderebbe il progetto, e questo minerebbe la fiducia degli elettori in M5S che a Trieste è diventato il rpimo partito!

Piero Purini 07.03.13 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Bersani,io chiedo a lei chi la sta mantenendo da decenni compresa la sua famiglia, i suoi bodygard, i suoi compagni di partito ecc? Quando ha speso un centesimo dei soldi guadagnati col suo "sudore"! Quante pensioni state rubando dalle nostre tasche, quanta sanità pubblica ci tocca pagare a voi , i vostri famigliari, i vostri conviventi! Ho quasi 56 anni. Dopo 20 anni di abbandono del mondo del lavoro e avendo maturato il diritto alla pensione con 15 anni di contributi (legge Amato) mi sento dire che non ne ho più diritto perchè la deroga non vale più quindi alla mia età dovrei rimetteremi a lavorare per raggiungere gli anni richiesti. Mi assume lei? Ce la mette lei una badante che si occupi di mia madre affetta da demenza senile visto che non posso abbandonarla? E da qui a quando avrò i 67 anni utili per andare in pensione siamo sicuri che non salti fuori la Fornero di turno che porti a 25 o 30 anni il minimo per la pensione? Che fine faranno i miei contributi? Oppure potrei pagare i contributi decurtando la pensione di mio marito (1400 euro) di 1000 euro ogni tre mesi per raggiungere i contributi richiesti. Vengo a mangiare a casa sua? Cosa cavolo state facendo lì! Avete dimenticato il vostro compito,avete dimenticato gli ideali della vera sinistra, guardate solo alla vostra poltrona, alla vostra pensione e criticate chi si espone in prima persona senza aver mai preso un centesimo dalle casse pubbliche, che abita in casa non ritrovata a sua insaputa o di proprietà di qualche ente statale! Vergognatevi!!!

Rosa Angela Romeo 26.08.12 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che la protesta contro la classe politica sia legittime e certamente utile.
Mi sembra però che sparare su tuttoe tutti come fa grillo sia del tutto inutile.
I politici ad una democrazia servono,sono necessari,in quanto un paese democratico è per forza di cose anche complesso da governare e a questo devono per forza di cose essere delegati dei politici che però siano onesti e seri.
Non è di certO criticando tutto e tutti che si risolvono i problemi,bensì confrontandosi e portando oltre alle critiche anche delle soluzioni.
Finchè si tratta di criticare siamo tutti bravissimi, è la specialita' degli italiani.
Vorrei poi ricordare a grillo che giustamente critica i vari sprechi esistenti nel nostro paese(e ha mille ragioni per farlo), che non troppi anni fa lavorava per uno di questi mega carrozzoni che sprecavano e sprecano soldi, mi riferisco alla rai, anche allora giustamente criticava i politici che viaggiavano a sbaffo (craxi in cina con il seguito per esempio)ed aveva ragione,solo che c'e' un piccolo particolare da ricordare:i soldi che prendeva (e non erano pochi probabilmente)per le sue performance a san remo, erano pagate da quel carrozzone della rai, malgestito e lottizzato anche allora, magari proprio dai socialisti ed altri partiti, però il nostro comico non era talmente schifato come oggi da rinunciare ai lauti compensi visto che il denaro usato per pagarlo veniva da una rai gestita proprio da coloro che lui, giustamente ripeto,criticava
guido

guido paterini, darfo boario terme Commentatore certificato 26.08.12 23:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c.a.Presidente Regione Veneto
p.c. Giunta Regionale Veneto

oggetto :Stop al mattone.

Il Veneto ha subito la mutilazione , ormai quasi totale, dei suoi paesaggi, riempiendo di case e capannoni molto del suo territorio.
Per utilizzare le case già costruite la popolazione dovrebbe incrementarsi di 1.250.000 (UNMILIODUECENTOCINQUANTAMILA) unità. Da qui si evince che le norme esistenti non sono state osservate ( ex. incremento dei volumi, nella stesura urbanistica, in rapporto alle attese di incremento della popolazione).

Con la crescita zero della popolazione italiana, dovremmo sperare nell’immigrazione spinta . Vi è un problema, però, manca il lavoro e la recessione morde ormai da molti mesi. Ecco perché si doveva smettere di costruire anni orsono, ma la speculazione…… .
La proposta di legge per dare uno stop al mattone e non distruggere ancora terreno fertile ( il paesaggio ormai è seriamente compromesso ) arriva con estremo ritardo . Se poi i tempi tecnici sono quelli italiani , non si prevede il congelano delle potenzialità costruttive già in essere, emanate con i vari strumenti urbanistici allora diventa una proposta “politica” . La proposta dovrebbe prevedere l’abbattimento di tutte le case singole non a norma, inutilizzate di cui non si prevede il recupero nei prossimi 2 anni . Mantenendo la possibilità di ricostruzione ( per l’80% dei volumi ) , ventennale , al proprietario o eredi o la possibilità di cedere i diritti edificatori.
Colgo l’occasione per rammentare due problemi che stanno particolarmente a cuore ai veneti:

Orlando 26.08.12 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA SICUREZZA ( per alcune bande è diventata ormai routine entrare nelle case, picchiare selvaggiamente i proprietari , sino a torturarli o ucciderli ( Gorgo al Monticano, Lignano , Mira, Vigonovo, Massanzago ). Non è più accettabile dover restare sempre vigili, essere assaliti dal terrore ad ogni minimo rumore quando di notte si dovrebbe riposare. Non crede sia necessario incrementare la prevenzione;
GLI ABNORMI COSTI DELLA POLITICA ( le imprese, quando non ricorrono ad alchimie, e pagano tutte le tasse troppo spesso lavorano in perdita. E senza margine di impresa l’impresa prima o poi chiude o delocalizza. Fenomeno che ha interessato 700 imprese nel Veneto negli ultimi mesi e che potrebbe interessarne un altro migliaio nei prossimi 6 mesi. Per salvare il sistema produttivo vi è la necessità di diminuire del 10% il carico fiscale , diminuendo le spese per la polita e contrastando l’evasione e il lavoro nero . Anche mettendo nel cassetto , temporaneamente, la grande volontà di implementare le infrastrutture. Quelle autostradali esistenti sono più che sufficienti per un Pil in caduta libera ( salvo rettifiche quali la terza corsia Mestre-Trieste) e …con un debito pubblico che non si riesce ad arrestare. A chi serve indebitare ulteriormente il paese giustificandosi che si crea lavoro. La Grecia sta svendendo le sue isole e anche l'Italia sta incominciando a vendere i gioielli, ma sappiamo che nessuno li vuole a prezzo di stima o di mercato. Faremo la stessa fine di quel contadino che partito da casa con un cavallo a furia di baratti portò a casa un pulcino.
Quanto possiamo restare nella situazione in cui, in qualsiasi giorno, potremmo non trovare accesso ai mercati finanziari?
La ringrazio anticipatamente per una sua eventuale risposta.

Orlando 26.08.12 17:33| 
 |
Rispondi al commento

ECCO LA SOLUZIONE: Dobbiamo ripudiare loro, il loro debito pubblico e le loro leggi fatte contro il popolo a tutela loro, ripudiare l’euro che non è una moneta del popolo, requisire tutti i beni milionari di tutti i politici e i loro familiari e amici e dei parassiti banchieri che li hanno corrotti coi loro bellissimi soldi che creano a volontà a costi zero e senza pagare tasse in quanto li mettono a bilancio nel passivo, poi dopo aver fatto questa iniziale pulizia iniziamo a costruire il futuro che ci hanno sottratto creando un sistema basato sulla meritocrazia reale constatabile da qualunque cittadino e chi sarà responsabile nel gestire decisioni che andranno a gravare sui cittadini e sbaglia per incompetenza dovrà andare subito fuori dalle balle, mentre chi sbaglierà ancora per interessi privati con l’intento di danneggiare il prossimo, dovrà pagare subito senza bisogno che trascorrano anni perchè non dovranno più aspettare il giudizio di giudici corrotti.
Purtroppo tutta la moneta virtuale senza valore, in quanto non legata e limitata ad un controvalore reale che esiste (oro et simili) è servita prima di tutto a corrompere l’umanità, a sottrarre libertà ai popoli, a indurci gli uni contro gli altri, ignoranti e egoisti…. siamo malati… è come succede alle nostre singole cellule sapete… quando non si scambiano più le informazioni corrette per continuare a creare la vita, si crea un tumore che causa la morte dell’intero organismo di cui fanno parte…
svegliarci prima no?

simone d. 26.08.12 16:29| 
 |
Rispondi al commento

aiutami

http://www.iovogliote.blogspot.it/2012/08/io-ho-bisogno-del-tuo-aiuto.html

raf 26.08.12 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Italiani......bisogna fermare questa manica di pazzi subito e con ogni mezzo, lecito e meno lecito ! Si tratta della nostra schifosa pellaccia e di quella dei nostri figlioli ! Questi non hanno cognizione...oppure ce l'hanno ma sono talmente sordidi e corrotti che passano sopra tutto (morale, buon senso, visione del futuro delle nuove generazioni) calpestando senza rispetto !
E' arrivata l'ora della ribellione ! Ricordiamocelo nel segreto della cabina elettorale quando saremo nuovamente chiamati a mettere una croce su una scheda ! Ricordiamoci di come ci hanno ridotto, il PDL prima, il PD poi e i cosiddetti tecnici ora col supporto di tutti e due !

Massimo Cuttica 26.08.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento

La democrazia è morta, la giustizia paralizzata e usata solo come arma impropria, il buonsenso accuratamente occultato : cosa resta al cittadino per liberarsi dalle vessazzioni di un sistema autoreferenziale che parassita tutte le energie di un'intera nazione e di varie generazioni se non la Rivoluzione? Hanno portato i lavoratori alla fame e gli onesti all'odio,questa rabbia prima o poi esploderà e l'Italia e l'Europa tutta sarà incendiata dalla rivolta. Spero che il possibile ingresso del M5stelle in parlamento possa avvenire e avvenire in modo massiccio per dare subito un segnale oggettivo ed evidente di cambiamento, lo spero con tutto me stesso, altrimenti sarà guerra civile, tra chi ha molto e non vuole cedere nulla e chi ha nulla e si vede morire. Saluti.

Sandro F., San Martino BA Commentatore certificato 25.08.12 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissima Maria Rita, sono davvero entusiasta nell'aver letto la tua lettera al, purtroppo, ministro Passera, che oltre alle sue fantasie perniciose per il futuro del nostro Paese, si segnala anche come pluri-INDAGATO, in quanto AD di banca Intesa,per svariati gravi reati finanziari e di riciclaggio, ed per questo inseguito da almeno 4 Procure della repubblica italiana. Quindi questo signore, con sulle spalle gravissimi sospetti di reato, gravido di rapporti ed intrecci, maturati nella sua vita di manager di Stato e banchiere , con i più potenti e spregiudicati finanzieri/imprenditori d'Italia ce lo ritroviamo inspiegabilmente, o forse troppo spiegabilmente, a fare, da ministro, proposte incredibilmente distruttive di ogni valore ambientale e di cultura e sensibilità umana, valide solo per arricchire ancora di più quella "cricca", che da sempre arraffa a "mani basse", fregandosene di tutto e di tutti. Spero tanto che la tua lettera susciti la giusta indignazione in tutti coloro che si stanno aprendo gli occhi su questa "mala politica", di cui speriamo vivamente di liberarci alle prossime elezioni, sempre che davvero ce le facciano fare. Grazie , Alfio Lorenzetti

Alfio Lorenzetti, Milano Commentatore certificato 25.08.12 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Passera? Passerà! Si racconta che dopo aver licenziato (con Fornero)gli italiani pensionandi e pensionati, dopo essersi accorto che non c'era più nessuno da licenziare salvo lui: finalmente si auto-licenziò!

cavazzani alessandro 24.08.12 21:42| 
 |
Rispondi al commento

l'italia e gli italiani, si salveranno soltanto,andando a roma e cacciare i magnacci. fin quando ci sarà da mantenere la magnacceria di roma quindi nazionale,regionale e provinciale non si andrà da nessuna parte. prima la rivoluzione,di seguito elezioni 1 senatore per ogni regione,elezione di un presidente,con stipendi di 1500 euro al mese. cose da fare successivamente:
1) dimezzamento del costo del lavoro.
2) accise sui carburanti al 10% quindi benzina max 1 euro litro.
3) falsi invalidi? danno erario 100 mila euro? sequestro beni medico che ha firmato certificato per pari valore,sequestro beni pari valore direttore inps,così da avere 300 mila euro nelle casse dello stato.
4)annullamento totale pedaggi autostradali.
5)aiuti all'agricoltura
queste secondo me le cose fondamentali da fare per ripartire,ma prima gli italiani devono riprendersi l'italia.

giorgio gurrieri 24.08.12 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Aiutami

http://iovogliote.blogspot.it/2012/08/io-ho-bisogno-del-tuo-aiuto.html

raf 24.08.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento

BUON GIORNO A TUTTI siccome sono un apprendista della tastiera ieri sul FATTO QOTIDIANO .it ho scritto un commento riguardante un articolo su BERLUSCONI + SCORTA ma a mia sorpresa è stato censurato=non publicato ,chiedo spiegazioni hai MODERATORI = nessuna risposta vorrei solo sapere che reato ho commesso . il commento : QUESTO PERSONAGGIO ricordo tempa fa aveva dichiarato nei variTG nazionali testuali parole :NON VOGLIO PENSARE CHE GLI ITALIANI SIANO COSI COGLIONI ecc...purtroppo aveva ragione sono stati cosi COGLIONI da eleggerlo addirittura presidente del consiglio .SALUDOS Renato.

Renato Borio, Giaveno-To Commentatore certificato 24.08.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido in pieno; grazie Maria Rita. Agli altri che credono in questo marciume che ci governa con l'appoggio di destra, sinistra e centro, da sempre tutti "tangentisti ed al soldo dei potenti", dico di svegliarsi prima che sia troppo tardi!!!!

Mauro Queirolo, Genova Commentatore certificato 24.08.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

A settembre si partirà con la campagna elettorale.

Tutte le merde che sembravano scomparse con la caduta del nano torneranno a sparare cazzate dalle tv e sui giornali.

sarà un periodo di merda


Gianni Certi 24.08.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dove siete?
Attenzione! Stanno serrando le fila. Stanno stringendo i tempi, si preparando al rush finale fatto di:
-Non elezioni
-Repressione militare di qualsivoglia protesta
-Oscuramento della rete
-TV al servizio del totalitario "governo"
-Controllo rete telefonica
-Razionamento
-Confische
-Divieti
-Ordinanze
-Sanzioni "bloccanti" et cetera.

Abbiamo trasmesso:
ORSON WELLES 2012

Nel caso accadesse veramente, quale sarebbe il modo per comunicare? Quali i mezzi?
Sareste preparati ad un governo come il "governo" Putin? A vivere come in Grecia "normalmente"? A svegliarvi assieme al figlio-regnante di Kim Jong-il, dotato di geni divini come quelli degli Agnelli, in una MAGICA nazione?
Sareste dei "fieri Balilla"? Orgogliosi del CAPO che siede e vi permette di stare nel "circolo ristretto dei fedelissimi di Goldfinger"? Denuncereste vostro figlio che stampa volantini anti-governo? Avreste paura che lo faccia il vostro vicino?


Nel caso, si possono stabilire le modalità per organizzarsi?

Umberto Fiordispino, trezzano rosa Commentatore certificato 24.08.12 10:14| 
 |
Rispondi al commento

RENDIAMO GRANDE L'ITALIA DANDO LUSTRO E RICONOSCIMENTI ADEGUATI A QUEGLI ITALIANI CHE HANNO PORTATO SEMPRE PIU' IN ALTO IL NOSTRO TRICOLORE!!!

TANTO PER FARE UN ESEMPIO NOMINEREI IL FISICO FEDERICO FAGGIN MINISTRO DELL'ISTRUZIONE E DELLA RICERCA. E CARLO RUBBIA DOVE LO LASCIAMO?

Luigi INGROSSO 24.08.12 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Ma guarda, già allora, ad uno semplice sguardo, si erano resi conto dello spessore intellettuale, che predominava e predomina tutt'ora, vedi i legaioli, in quelle regioni??

"Propongo che si privilegino i veneti e i lombardi, tardi di comprendonio e ignoranti ma disposti più di altri a lavorare. Si adattano ad abitazioni che gli americani rifiutano purchè le famiglie rimangano unite e non contestano il salario."

Relazione dell’Ispettorato per l’Immigrazione del Congresso americano sugli immigrati italiani negli Stati Uniti, Ottobre 1912

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.08.12 07:37| 
 |
Rispondi al commento

Il passaggio sicuramente più insidioso è quello relativo alle garanzie: secondo gli analisti tedeschi, l’Italia dovrebbe partecipare al fondo con la quota più grande (40%), ovvero oltre 950 miliardi di euro. Per coprire il prestito dell’ERF, l’Italia potrebbe essere costretta a cedere (almeno per 25 anni) una frazione più o meno cospicua del gettito delle imposte nazionali, a vendere una parte del patrimonio (asset) pubblico, a dare in pegno le proprie riserve auree e di valuta estera. Perdendo tutto, nel caso non riesca a onorare il prestito dell’ERF. Siamo dunque in un nuovo circolo vizioso: riforme strutturali e ripianamento di un debito illegittimo, attraverso un nuovo ricorso a prestito (ovvio, no?! secondo la logica degli usurai è infatti normale che una persona indebitata faccia ricorso a nuovi prestiti!). Ma questa volta gli strozzini vogliono garanzie a copertura: ci penseranno le nostre tasse e il patrimonio del nostro paese.

http://www.tzetze.it/2012/08/con-lerf-hanno-approvato-la-cessione-della-sovranit.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 24.08.12 00:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma dove finiremo...

rum pera, milan Commentatore certificato 23.08.12 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Bersani non fa più politica da tempo, ha scoperto di essere stato assunto a fare il direttore di filiale bancaria, ha acquisito una competenza tale da aver sostituito il suo linguaggio solito con quello della finanza e, "incredibilmente" gli fanno persino credere di capirci qualcosa!

mario mario Commentatore certificato 23.08.12 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Questi individui sono pericolosi, non dovrebbero essere messi al governo, stiamo boccheggiando da mesi in un clima sub-tropicale e questi puntano ancora sul "petrolio" come risorsa per il futuro?

E' pura follia!!!

.

Antonio De Angelis 23.08.12 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Volevo solo segnalare la pubblicità occulta all'ovetto kinder-passera fatta nella trasmissione quark in onda su Rai uno giovedì scorso dove non solo si diceva che il petrolio in Italia c'è e che non sarebbe dispendioso estrarlo, ma anche: primo che da noi incidenti come quelli del golfo del Messico non potrebbero mai accadere, secondo che vicino alle piattaforme vige il divieto assoluto di pesca e quindi ecosistema marino si arricchirebbe. Il tutto presentato come la bella notizia del giorno....

Lisa fusi 23.08.12 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho già avuto modo d'apprezzare e conoscere via internet,la dott.D'Orsogna.La trovo una persona splendida,ragionevole, ben informata e capace.
Vorrei tanto che sapesse,che come cittadina,ho provato anch'io a comunicare sul sito del governo, tutto il mio disappunto e la totale contrarietà ai trivellamenti,che qualcuno ha in mente....Ora, che non ascoltino me,può anche starci,ma che non lo facciano con la dottoressa, sarebbe assai grave...ma molto probabilmente faranno orecchio da mercante, con la solita spregiudicatezza,sfrontatezza ed ottusità,che usano ogni qualvolta,"prendono a cuore" qualcosa.
Ma quando questo qualcosa è la nostra Terra,bisognerebbe riuscire ad attorcigliare loro stessi, così come si attorcigliano le nostre budella, a sentire certe "intelligenze".......Vi ringrazio per lo spazio dedicatomi.

D'Avola Marianna 23.08.12 16:42| 
 |
Rispondi al commento

quanto dobbiamo aspettare ancoraaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!
QUANTO MANCAAAAAAAAAAA!!!!!

Dario lampa 23.08.12 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brava,brava ma noi che non abbiamo votato queste persone che non amano il nostro paese e non hanno valori se non solo per i loro interessi cosa possiamo fare? Sicuramente non votare i partiti che li accoglieranno ma ... Dovremmo sapere in che partiti andranno ma come succede sempre, prima prendono i voti e poi cambiano le carte in tavola.
Come può una persona che ha sempre fatto il finanziere ora occuparsi dell'ambiente? Una sola risposta chi lo ha messo a quel posto e' per fare, ancora una volta gli interessi di banche, petrolieri e politici corrotti.
Se non faremo noi una rivoluzione pacifica, non votando tutti quelli che ci sono oggi in parlamento, nessuno la farà per noi.

Lisetta serra 23.08.12 15:05| 
 |
Rispondi al commento

8)

Ottusi servi dell´ apparato burocratico talebano

con la vostra smisurata viltá stringete sempre di piú la corda attorno al collo del Paese. Ma sforzatevi di comprenderlo finché siete in tempo. Al continuare cosi non potrete non pagarla cara.

9)

Questi mafiosi al servizio dell´apparato burocratico talebano
stanno provocando il Paese alla rivolta.

Sono talmente ottusi che non si immaginano lontanamente quello che si meriteranno.

10)

Facciamo fuori questa ignorante redazione del CORRIERE

É anche lui che da piú di venti anni sta spianando la strada al feroce apparato burocratico talebano contro il Paese

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 23.08.12 15:00| 
 |
Rispondi al commento

UNA OTTUSITÁ TALEBANA DETTA LA “CULTURA” E LA “LEGGE” AL PAESE.

Il CORRIERE DELLA SERA

(Al servizio dell´apparato burocratico talebano):

“IL GOVERNO ANNUNCIA MISURE MIRATE PER I GIOVANI”

Interventi censurati dall´organo talebano:

1)

Da venti anni un Paese decisamente liberale !

In Italia i liberali alla Einaudi, stretti tra i fascisti e i comunisti, sono sempre stati uno sparuto e ridicolo gruppo. Caduto peró lo statalimo comunista i liberali di sinistra finalmente da venti anni sono la voce piú importante del Paese. Appoggiati da una fine magistratura sono stati gli artefici della edificazione dell´imponente, sontuoso e inattaccabile apparato burocratico sopra al Paese, per un promettente futuro per tutti, ma soprattutto per i giovani.

2)

Una ottusitá talebana senza vergogna detta da decenni la “cultura” e la “legge” al Paese.

Quella del sontuoso, imponente e inattaccabile apparato burocratico che si deve evitare assolutamente di vedere.

3)

“É il momento di ritrovare la fiducia”

Ma se non avete fatto niente contro l´apparato burocratico talebano che si é mangiato il Paese e avete saputo solo dare addosso a chi lavora e cerca lavoro.

4)

CORRIERE,

pulisciti la bocca con il detersivo prima di parlare.

5)

Il disastro del Paese é frutto dell´ottuso perseverare della viltá.

Si abbia il coraggio di attaccare l´imponente e sontuoso apparato burocratico che non si deve assolutamente vedere. Se non volete contro di voi una pericolosa rivolta del Paese.

6)

Ottusi “intellettuali” italiani provate con la vera soluzione:

quella di mettere in fabbrica questi burocrati talebani senza vergogna che si sono mangiati il Paese, prima che anche per voi sia troppo tardi.

7)

La sapete l´ultima?

Il CORRIERE dei talebani, portavoce dell´ottuso apparato burocratico, censura! Pensa di tenere ancora per molto il suo sudicio culo sopra al Paese che lavora.

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 23.08.12 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Albert A. la logica ti fa leggermente diffetto pare.... se hai 10 centrali che vanno a 'intermittenza' come dici tu, ne smantelli 8 (con tutti i benefici del caso) e ne fai andare solo 2 a regime ottimale. SVEGLIA.
Non sono un fan dell'eolico, ma sicuramente il top e' il solare termodinamico (il fotovoltaico e' una patacca) che non si deteriora col tempo e funziona anche di notte. In Spagna ne stanno costruendo dozzine di centrali cosi', basta cercare 'Andasol'.

v2 s. Commentatore certificato 23.08.12 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Magnifica e appassionata lettera che penetra profondamente nei cuori di noi poveri comuni mortali.
Ma per loro ,neanche buona per carta .... avete capito.
Come dice beppe grillo : ci vediamo in parlamento , sarà un piacere.
Non vedo l'ora.

pippo b., Francofonte (SR) Commentatore certificato 23.08.12 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Aiutami

http://iovogliote.blogspot.it/2012/08/io-ho-bisogno-del-tuo-aiuto.html

raf 23.08.12 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Ri-posto il link sull'E-Cat, per chi voglia approfondire l'argomento da un punto di vista scientifico e convincersi che è una bufala:

http://scienceblogs.com/startswithabang/2011/12/the_nuclear_physics_of_why_we.php

Bruno M. Commentatore certificato 23.08.12 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Blog,

non più tardi di 2 ore fa ho postato due commenti: una risposta a Vivana sulla raccolta firme per il referendum anti-casta e un link riguardante la fusione fredda... perchè sono stati cancellati???

Bruno M. Commentatore certificato 23.08.12 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito dei blitz della Guardia di Finanza, che ultiumamente trovano grande spazio sui giornali e sulle televisioni, sembrerebbe che da un momento all'altro questo Paese sia invaso da evasori, ma forse non è proprio così, io credo che gli evasori siano presenti da decenni, allora mi sorge spontanea una domanda. ma i Finanzieri, stipendiati con i nostri soldi fino ad adesso cosa facevano? erano loro a scaldare il banco o qualcuno impediva loro di fare il loro dovere? mi sembra molto strano che nessuno si chieda del perchè ci sia stata questa brusca accelerzione, in un momento dove, forse, sarebbe stato meglio soprassedere per dare respiro al commercio stagnante, ma perchè non vanno a controllare anche coloro che speculano in borsa, forse perchè tra di loro ci sono troppi politici? Aveva ragione un mio vecchio amico ex colonnello della Guardia di Finanza, il marcio viene dall'alto e se non gli togliamo il potere vedremo molto da vicino quello che è accaduto in Argentina, e molto presto!! MEDITATE GENTE, MEDITATE E SVEGLIATEVI un vecchio detto recitata " ATTENTI E NON DORMIENTI" altrimenti poi, comunque, le colpe ricadranno su di noi ed i nostri figli e nessuno se ne lavi le mani saremo tutti colpevoli.

Mauro Ciavarelli 23.08.12 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti avrei una proposta contro il caro benzina,organiziamo in tutta italia lo sciopero delle auto.

Domenico Orlando 23.08.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Maria Rita Lei meritererebbe di essere il nostro presidente, quando accadrà non sarà mai troppo presto, grazie grazie e ancora grazie del suo lucidissimo e purtroppo impietoso post!

Pier l., pontedera Commentatore certificato 23.08.12 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo e penso che nn ha niente a che fare con l'essere arretrati o meno nei confronti dei paesi più benestanti di noi su scala mondiale, si tratta delle generazioni nuove e del futuro.
A meno che non dicano che potremo colonizzare Marte :-) . In tal caso però non sarebbe giustificato in ogni modo un menefreghismo politico e di massa sulle sorti della nostra qualità della vita in Italia, in Europa, nel mondo.

sara fo 23.08.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento

@jerda:
E non sono ne le offese ne le diverse opinioni il problema... Il problema e' che qui si gioca sporco, si lavora per il nemico, per regalargli tempo, per evitargli problemi piu' grossi.
^^^^^^^^^^^^^^^^
Scusa non ho capito vorresti spiegarti meglio?
A volte sono un poco tonto,senza polemica,ma vorrei conoscere il significato della parte finale del tuo commento.
Grazie!

oreste mori, La spezia Commentatore certificato 23.08.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi allego un link per leggere cose incredibili su Passera che nessuno dice.

Grande Beppe


PASSERA SOLITARIO
MA CON LA BANDA
TRIVELLAR CI VUOI
FINCHE NON MUORE IL GIORNO...
PRIMAVERA è NELL ARIA......

nino f. Commentatore certificato 23.08.12 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Penso anch'uio che siamo in guerra, ma è una guerra strana.

Il nemico da combattere lo abbiamo messo nelle istituzioni, e da dentro attraverso la propaganda delle tv e dei giornali ci dice che va tutto bene e non c'è da combattere nulla.

Per vincere questa guerra prima dobbiamo accorgerci di essere stati invasi.
Invasi da un esercito silenzioso, come una malattia.

Se aspettiamo che siano le nostre istituzioni a guidarci contro di loro, non succederà mai.

fabrizio castellana Commentatore certificato 23.08.12 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe incredibile quello che sta succedendo in bergamo e Provincia centinaia di novelli sposi dell'anno 2010 stanno ricevendo dalla guardia di finanza un questionario ...

... Fiori d'arancio nel mirino della Finanza
Tutte le ricevute vanno conservate ....

http://www.ecodibergamo.it/stories/Bergamo%20citt%C3%A0/309183_evasioni_matyrimoniali/

... non ho capito capito bene se bisogna fare la spia o il lavoro del finanziere ....

Jonni Caseri, bottanuco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento

un'amica mi accusa di essere cronicamente pessimista.beh forse lei vive una rosea realtà e vede un futuro roseo.io mi sento schiavo e,come tale,sogno di liberarmi dalle catene ed uccidere il mio carceriere.uno schiavo non può essere ottimista.non se lo può permettere.uno schiavo ottimista è un falso schiavo.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 23.08.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento

NON CAPISCO PERCHE QUESTE TESTE PELATE CI DEVONO GOVERNARE???? MA POI FATE CASO AD UNA COSA CHE CHI STA A L GOVERNO NON E' UN POVERACCIO!!! C HANNO TUTTI I MILIARDI!!!E NOI STIAMO QUI A GUARDARE LORO CHE SI ARRICCHISCONO SEMPRE DI PIU!??? MA PERCHE UN POSTINO PRENDE 1200 EURO E UN POLITICO DAI 10.000 EURO IN SU???? CHE FA IL POLITICO PIU DI UN POSTINO????

MARIO MONTI 23.08.12 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chiarisco perchè qualcuno potrebbe interpretare male quello che ho scritto:un mafioso che scioglie un bambino nell'acido o che spara ad uno che non conosce ha un'anima nera che io non ho e non potrei mai avere.se mille persone,davanti a questo mafioso fuggono impaurite o cercano di conviverci,sottomettendosi,non fanno altro che aumentare l'onnipotenza ed il coraggio di questo mafioso.basterebbe capire che il mafioso non può ammazzarli tutti.se gli si scagliano contro,in massa,possono farne polpette.bisogna solo prendere coscienza ed avere coraggio.solo cosi si può sconfiggere il mafioso.il resto sono solo chiacchiere.con i mafiosi non si parla.li si combatte.o loro o noi.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 23.08.12 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non credo che i mafiosi siano molti,ancora meno che siano coraggiosi,una volta c'era l'omo d'onore,oggi vanno in 10 ed ammazzano vecchi disarmati e bambini.Ti colpiscono alle spalle e si rifanno con i parenti,ti tolgono tutto senza scrupoli SONO COME I NOSTRI POLITICI,SPERIAMO CHE UN EPIDEMIA LI STERMINI PER TRE GENERAZIONI

MASSIMO TALIANI Commentatore certificato 23.08.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento

L'opinione pubblica deve poter scegliere se schierarsi per il partito della spesa pubblica o contro il partito della spesa pubblica.
Ci sono aree del paese dove a un numero enorme di impiegati pubblici corrisponde una enorme criminalità non dico che il socialismo sia responsabile della degenerazione delle are del paese ma il sospetto rimane.

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 23.08.12 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che ci sia una via d'uscita a tutte queste proposte che partono dal presupposto che non daranno nessun problema alle popolazioni. La mia proposta è semplice. Ogni qualvolta che un Passera di turno propone trivellazioni, industrie senza VIA, centrali nucleari, inceneritori, rigassificatori e compagnia bella, lui e la sua famiglia dovranno risiedere nell'area che ospiterà questa "insediamento sostenibile". Questo darà forza alla loro proposta e metterà nelle condizioni i cittadini coinvolti di andarlo a trovare nel caso in cui le promesse non siano rispettate.

Roberto 23.08.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento

UNA OTTUSITÁ TALEBANA DETTA LA "CULTURA" E LA "LEGGE" AL PAESE.

CORRIERE DELLA SERA (Al servizio dell´apparato burocratico talebano):

"IL GOVERNO ANNUNCIA MISURE MIRATE PER I GIOVANI"

Interventi censurati dall´organo talebano:

1)

Da venti anni un Paese decisamente liberale !
In Italia i liberali alla Einaudi, stretti tra i fascisti e i comunisti, sono sempre stati uno sparuto e ridicolo gruppo. Caduto peró lo statalimo comunista i liberali di sinistra finalmente da venti anni sono la voce piú importante del Paese. Appoggiati da una fine magistratura sono stati gli artefici della edificazione dell´imponente, sontuoso e inattaccabile apparato burocratico sopra al Paese, per un promettente futuro per tutti, ma soprattutto per i giovani.

2)

Una ottusitá talebana detta da decenni la "cultura" e la "legge" al Paese.

Quella del imponente e inattaccabile apparato burocratico che si deve evitare assolutamente di vedere.

3)

Il disastro del Paese é frutto del perseverare della viltá.

Si abbia il coraggio di attaccare l´imponente e sontuoso apparato burocratico che non si deve assolutamente vedere. Se non volete una rivolta del Paese.

4)

La sapete l´ultima?

Il Corriere dei talebani, portavoce dell´ottuso apparato burocratico, censura!

5)

Ottusi servi dell´ apparato burocratico talebano

con la vostra smisurata viltá stringete sempre di piú la corda attorno al collo del Paese. Ma la pagherete cara.

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 23.08.12 12:35| 
 |
Rispondi al commento

noi,giovani degli anni settanta,eravamo un esercito che voleva il cambiamento.pur essendo in tanti fummo sconfitti.sapete perchè?a causa della nostra poca esperienza ed il nostro delirio di onnipotenza,ci convincemmo che avremmo cambiato il mondo con la musica.cosi ci ritrovammo a brandire le nostre chitarre mentre il sistema ci calpestava con i carrarmati.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 23.08.12 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cia Beppre, ciao a tutti.
Io sto nella montagna del sapone. per avere internet devo fare 20Km di curve o a piedi o con il mulo. Al primo risotor il servizio è lento e si dormne sulla paglia. Dulcinea ancora non l'ho trovata.
Tra poco tornerò tra la civiltà e spero di non aver perso le buone abitudini (tanto noi siamo barbari).
Da nord scenderà la nebbia....
Siete grandi!!! A presto!!!!

impalpabile V 23.08.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Maria Rita ha ragione da vendere !
Io non posso emigrare in California ma ho scritto un Romanzo Giallo DIDATTICO: Il Golpe Latino (Mario Monti costretto per errore a salvare l'Italia). Lo potete scaricare gratuitamente da qui: www.eoleo.org/pagine/ita/menu_ita.html
. Sarò lieto di ricevere i vostri commenti (Più critici sono, meglio è).

Leopoldo Salmaso, Padova e Tanzania Commentatore certificato 23.08.12 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito di scorte: mi spiegate perchè debbono esistere?
Pizzarotti ad esempio non ce l'ha e poi in comune ci va a piedi o in bicicletta!
Che è un fenomeno?
La vogliamo smettere con lo spreco di denaro pubblico? o no!
SE berlusconi c'ha le scorte è un controsenso alle sue dichiarazione:l'uomo più amato dagli Italiani!
L'uomo che ha fatto un contratto con gli italiani!
Ahoooo...io non ho visto nulla e il contratto è stato unilaterale(se esiste),io non ho firmato nulla!
Fatevi ancora le seghe mentali con chi ha la scorta e chi no.
Con chi le deve avere e chi no!
Stessa cosa vale per le auto,blu,grigie,rosse nere e tutta l'accozzaglia che ci mangia sopra.
Addirittura mi risulta che non siano proprietà dello stato,ma date a noleggio con oneri a carico di chi le usa...cioè noi!
Se avete notizie in merito sarebbe bene dirle!
Grazie.... il risparmio è la prima base per combattere il debito pubblico!

oreste mori, La spezia Commentatore certificato 23.08.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BBC

Per generazioni i sindaci di Parma, nel nord Italia, hanno esercitato il potere dal municipio medievale della città. Ma le sue antiche mura non hanno mai visto nessuno come il recentemente eletto Federico Pizzarotti.

Si tratta di un nuovo tipo di sindaco e rappresenta una forma di potere popolare che sta cominciando a scuotere la politica italiana. A maggio, gli elettori di Parma hanno respinto i politici dei partiti tradizionali, rivolgendosi invece ai candidati provenienti da una rete dei cittadini nata su Internet. Ed ora questo importante consiglio comunale è controllato da quello che è noto come movimento “Cinque Stelle”.

La sua vittoria è stata parte di una prestazione molto più ampia e forte nelle elezioni comunali. I partiti di destra tradizionali, compreso quello dell’ex Premier Silvio Berlusconi, sono andati particolarmente male.

Allo stesso tempo, la rete dei cittadini ha senza dubbio beneficiato del malcontento nei confronti delle misure pro-austerità imposte dall’attuale e non eletto governo di tecnocrati, guidato da Mario Monti.
E così a Parma, adesso, Pizzarotti, 38 anni, si ritrova al comando, dirigendosi ogni giorno in ufficio a bordo di una bici pieghevole.

Non era mai stato eletto a nessuna carica prima d’ora. “Non abbiamo alcuna esperienza nella gestione di una città, questo è vero,” ha affermato il nuovo sindaco, che era un consulente informatico prima delle elezioni. “Ma abbiamo l’esperienza delle nostre vite – il buonsenso che possiamo applicare alla vita politica. Agiamo in difesa degli interessi dei cittadini”.

Combattere la corruzione

Al centro della filosofia Cinque Stelle c’è il disprezzo dei suoi sostenitori per la corruzione delle istituzioni politiche italiane. Ed ora il partito è emerso dal mondo virtuale del web per confrontarsi con la dura realtà del governare.

Parma è il primo luogo importante dove i candidati Cinque Stelle abbiano preso il potere. È qui che le loro idee e i loro risultati saranno testati, valutati dal

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 23.08.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sapete perchè la mafia,in sicilia è invincibile?perche i mafiosi sono ventimila,coraggiosi e organizzati.il popolo milioni ma,pusillanimi e allo sbando.la storia insegna:un piccolo esercito coraggioso ed organizzato può tenere progionieri un milione di vigliacchi.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 23.08.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*Ci sono lamentazioni perché i post diminuiscono
Ci vuole un bel coraggio a farle!
Saranno contenti i nemici del M5S, quelli che chiedono a gran voce che uno non possa scrivere più di due post. Quelli che scrivono solo per fare razzismo e antimeridionalismo. Quelli che scambiano il blog per il cesso dei loro deliri molesti e frenetici. Quelli che si sono votati al salvataggio del Pd qualunque aberrazione sostenga e si comportano ormai peggio dei fascisti.
Quelli che scrivono solo per postare odio sociale o aizzare a aggressioni private.
E, al contrario, cosa viene risposto a chi da anni chiede di eliminare dall'ID gente immonda come Pellei o Giovannino? O chiede di bannare in automatico parolacce o oscenità? E che si elimini proprio chi compie con accanimento malvagio violazioni infami della privacy degli altri, pubblicando cose vietate dalla legge come dati personali, foto ecc.? Ma nemmeno palesi reati in violazione della legge sulla privacy e vere campagne di stalking contro qualche blogger destano dal coma questo staff di inetti?
Non viene in mente a qualcuno che dopo 6 anni di insulti liberi e di idiozie ripetute e di molestie spinte contro cui qualcuno non è stato mai difeso, a quel qualcuno venga anche voglia di smettere di leggerlo, questo blog?

viviana v., bologna Commentatore certificato 23.08.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche stamane i copia-imcolla dell'Italo-Seghista!

oreste mori, La spezia Commentatore certificato 23.08.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento

BASTA, AL VOTO. CHI UCCIDE E UN ASSASSINO, CHI RUBA UN LADRO, CHI CORROTTO UN VENDUTO,CHI EVADE LE TASSE UN PO DI QUANTO SOPRA CITATO,DIAMO UN NOME AI FATTI, BASTA, AL VOTO, I COMMENTI STANNO A ZERO. GRILLO DAI VOCE,AL VOTO.

Rino Ceronte 23.08.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Mediaset España, líder de las webs de tv en julio con casi 13,1 millones de navegadores únicos

telecinco.es registra 11,1 millones de navegadores únicos, más de tres millones por encima de antena3.com; cuatro roza los tres millones y divinity vuelve a bátir su récord con más de un millón.

grazie a dio per il lindo d'arcore suoi canali di televisione spagnoli vanno benissimo

guarda caso col governo rajoy

loro sono più uniti dallo che pensiamo e la PIOVRA SI ESPANDE IN TUTTA EUROPA

in spagna hanno iniziato con le purghe di cronisti non simpatici al regime delle ultra destre

nel calcio è iniziato il fenomeno dei saluti nazisti e barre brave

nella sanità hanno tolto la assistenza sanitaria a indocumentati

guauuuuu! uno specchio al governicchio dal nanetto neoliberista e filo fascista !!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*.
Berlusconi ha scelto il nuovo nome del partito: Grand’Italia
Lo ha scambiato per un albergo?
Io consiglierei un nome da fortoromanzi : “Grand’Hotel”!
E’la rivista più letta in Italia da 65 anni. Ottima per un paese di analfabeti!

viviana v., bologna Commentatore certificato 23.08.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MARIA DI PRATO E IL REFERENDUM ANTICASTA

Lo abbiamo detto e ridetto: il referendum anticasta era una truffa, perché la legge vieta di raccogliere firme valide l'anno prima della scadenza delle Camere, ma i blogger ignoranti le hanno riportate ignorando la legge
La raccolta delle firme è stata fatta lo stesso, un milione e mezzo di firme inutili che non serviranno a niente
La raccolta è stata promossa da Maria di Prato, , ex di Casini. Vuole fondare l'ennesimo partito, dice di avere dalla sua 13 esperti di diritto e parte con una raccolta truffa
Cominciamo bene!

viviana v., bologna Commentatore certificato 23.08.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento

A causa della crisi in due anni in Italia si sono suicidate 290 persone.
In un anno in Grecia 1725.
Ci hanno sorpassato, ma non siamo ancora arrivati alle famose riforme per la crescita di Passera, e Monti ha pronti altri tagli e altre tasse, per cui facciamo a tempo a raggiungerli.

viviana v., bologna Commentatore certificato 23.08.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

fra un mese circa,verrano cacciati tutti quelli che da tanti anni sono impegnati nella lotta alla mafia.al loro posto arriveranno dei ragazzini incompetenti.penso non sia il caso di elencare tutto ciò che può esserci dietro un simile provvedimento e tutte le conseguenze.ci sarebbero le condizioni per ribellarsi seriamente ad una cosa cosi grave eppure tutto passa tranquillamente.i siciliani?alcuni si mettono al servizio di politici e mafiosi.tutti gli altri,essendo privi di condottieri sono allo sbando.cercano di sopravvivere come ospiti in una terra che non gli appartiene.senza un gruppo di eroi che si mettano a capo di un esercito non se ne esce.convincetevi.monti e c.hanno dietro di loro la trilaterale,il bilderberg,enti dai poteri immensi.come potete pensare di sconfiggerli con un blog,un grillo che si sta svenando e alcuni vaffanculo?tornate con i piedi per terra.la gravità della situazione richiede:coraggio,volontà,organizzazione,sacrifici,idee chiare e,soprattutto,una cinquantina di emiliano zapata.è su questo che bisogna lavorare.stare qui a menarselo fa solo il loro gioco.attenzione questa non è un'accusa a grillo che ha fatto per gli italiani tantissimo ma un invito a smetterla di prendersi in giro.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 23.08.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dalla patonza di berlusconi alla passera di monti.......alla pelosa di napolitano.....tutti a casa. cazzo fateci votare , non se ne puo' piu' . se non ci fate votare e togliere questa fiamma dallo stomaco saremo costretti a venirvi a prendere con i forconi.

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 23.08.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento

per tutti i PASSERA del mondo:

Un vecchio saggio racconta questa storia come un monito
alla sua tribù riunita presso il focolare:

- E un uomo sedeva da solo, sprofondato in una grande tristezza.
Tutti gli animali si avvicinarono a lui e gli dissero:
"Non ci piace vederti così triste...chiedici quello che vuoi e lo avrai".
L'Uomo disse:
"Voglio avere una buona vista".
L'Avvoltoio rispose:
"Avrai la mia".
L'Uomo disse:
"Voglio essere forte".
Il Giaguaro rispose:
"Sarai forte come me".
Allora l'Uomo disse:
"Vorrei tanto conoscere i segreti della terra".
Rispose il serpente:
"Te li mostrerò".
E così fu con tutti gli animali.
E quando l'Uomo ebbe tutti i doni che potevano dargli se ne andò.
E il gufo disse:
"Ora l'Uomo sa molto ed è capace di fare molte cose...improvvisamente ho paura".
Il cervo disse:
"L'Uomo ha tutto quello di cui ha bisogno, ora non sarà più triste".
Ma il gufo disse:
"No, io ho visto un buco nell'Uomo, profondo come una fame che mai si placherà.
Questo lo rende triste e lo spinge a desiderare.
Lui continuerà a prendere, e a prendere, finchè un giorno il mondo dirà: Non esisto più e non ho più nulla da dare".-

[da: Apocalypto]

davide lak (davlak) Commentatore certificato 23.08.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno si intende di malefici, messe nere,macumba, voodoo o simili? cerco chi è disposto (gratuitamente,o per senso di sacrificio),a lanciare fatture(senz'IVA)e strali e malefici in favore di costui,perchè gli vada una trivella su per il culo!

Katia C., Noventa Vicentina Commentatore certificato 23.08.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento

lasciamoli trivellare qualche maledetto buco
e poi buttiamoceli TUTTI DENTRO


Minkia!Parole Sante!

Katia C., Noventa Vicentina Commentatore certificato 23.08.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Memorandum dedicato a tutti coloro che hanno votato Berlusconi (fonte: il Fatto Q.) e che magari vogliono rivotare quella parte politica....

Questi i fatti veri, documentati..
ecco cosa si porta "appresso" oggi Mr. B.. :

"..Una quarantina di uomini divisi in due squadre di 20 ciascuna e due auto blindate per una spesa superiore ai 200mila euro al mese....!!!!!!!!!!!

Vale a dire due milioni e mezzo di EURI l’anno.......!!!!!

Tanto costano gli uomini dei servizi di sicurezza che ancora oggi stanno appresso all’ex premier Silvio Berlusconi. Senza contare i carabinieri dispiegati dal Ministero degli Interni per servizi ordinari presso le ville di famiglia. Un’eredità che lo stesso Berlusconi si è costruito da solo, a più riprese, con provvedimenti ad hoc e che è riuscito a mantenere anche oggi che è un deputato come altri, solo molto molto costoso. .."

Meditate..meditate...meditate...meditate...!!!!

Massia Ellecibò, Veneto Commentatore certificato 23.08.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“La benzina supera i 2 euro. La Francia abbassa le accise, italiani in coda per il pieno a Mentone”.

Mica scemo l'ovetto kinder de merda...
visto che si accinge a trivellare il patrio suolo
vuole valorizzare al massimo il prodotto nazionale
e chissà... ritoccando aliquote ed accise con un pò di buona volontà portarla a quota 3 euro al litro e di record in record :

CAMPIONI DEL MONDO !
CAMPIONI DEL MONDO !
CAMPIONI DEL MONDO !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 23.08.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile che proprio negli stati uniti si chiedano perchè il popolo italiano non protesti.
Da che pulpito pretendono di spiegarci l'ovvio.
Loro che hanno accettato l'11 settembre, versione aggiornata di Pearl Harbour.
Loro che se il presidente decide di dichiarar guerra a chicchessia, lo fa e basta.
Era moOolto meglio se Colombo naufragava!

Quando non sapete cosa scrivere in stò blog, mettete un monologo di Balasso, almeno ci si diverte.

mister x, Ravenna Commentatore certificato 23.08.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MILANO - La scoperta al ritorno da un viaggio: la casa è infestata dalle cimici del letto. A Milano si registra una piccola emergenza. Ogni giorno il servizio di igiene della Asl riceve in media dieci richieste d'aiuto

le conseguenze dalla Italia Rialzata dal lindo
lo farei dormire a lui con sue puttanelle nel lettone grande di putin infestato di CIMICI VERE!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tu dici SACROSANTEMENTE alla fine di questo articolo caro Beppe che "bisogna protestare senza stancarsi":Vedi,il problema è sempre"QUELLO"! Noi cittadini siamo lasciati"SOLI"! Perchè i "COSIDDETTI"! "GIORNALISTI"! "NON"! fanno il "LORO"! DOVERE! E sono TUTTI! o QUASI,dei "VENDUTI"! Tranne qualche lodevolissima eccezione come Marco Travaglio per esempio. E RIBADISCO ANCORA una VOLTA la mia domanda al Ministro dell'Interno:Signor Ministro,perchè il Signor Sallusti,ed il Signor Belpietro,devono avere la scorta? Pagata con i NOSTRI soldi? Sarà un caso,caro Beppe,ma dopo questi miei post,oggi sul "Fatto Quotidiano" giornale che compro OGNI GIORNO,e al quale ho aderito entusiasticamente nella sua lotta per l'appoggio alla Procura di Palermo,FIRMANDO,in appoggio ai magistrati,a pag.5 c'è una intervista a tutta pagina di Malcolm Pagani,al giornalista berlusconiano Vittorio Feltri. E ad un certo punto,come se "niente fosse" il signor pagani,domanda al signor feltri:"a proposito di stampa lei ha la scorta?" Feltri:"Sì,da quasi 10 anni,e senza che la chiedessi. ....eccc...". Cioè NON SOLO DANNO SCORTE "INUTILI"! ai signori"GIORNALISTI"! Ma gliele danno ANCHE! senza che loro le"CHIEDANO"! E prosegue:"Al suo collega Belpietro la concessero" Feltri:"Di quell'oscura vicenda non si è capito niente e quindi,mi astengo dal giudicare". CARISSIMI GIORNALISTI! QUI NON C'è "NIENTE"! di"OSCURO"! Qui di "OSCURO"! ci siete "SOLO"! "VOI"! Che siete una"CASTA"! "INTOCCABILE"! E"ZEPPA"! DI"PREVILEGI"! E VI"CONCEDONO"! LE SCORTE ANCHE SENZA "CHE VOI LE CHIEDIATE" E "ANCHE"! IL"FATTO"! SEMPRE PRONTO A "PUNTARE IL DITINO" contro i politici,quando si tratta di uno della loro "CASTA"! invece di "DENUNCIARLO"! come una"VERGOGNA"! chiama in giornalista berlusconiano e gli chiede come se fosse "UNA COSA NORMALE":"A PROPOSITO LEI HA LA SCORTA"? "QUESTO" SIETE VOI! UNA"CASTA"! INTOCCABILE! "INCRITICABILE"! E...GUAI! CHI VI TOCCA! In una parola:UNA MASSA DI"FASCISTI"! ROSSI O NERI! Non ha importanza!

Timotea B., roma Commentatore certificato 23.08.12 11:05| 
 |
Rispondi al commento

INDIGNARSI! INDIGNARSI! INDIGNARSI!
NON PROVANO VERGOGNA...

DEVONO RESTITUIRE TUTTO AL POPOLO!!!

"40 uomini e due auto blindate. Quanto ci costa la scorta del deputato Berlusconi".

"Grazie ad una serie di provvedimenti varati dai suoi stessi governi, l'ex presidente del Consiglio conserva la protezione piena che gli era garantita quando era in carica. Due milioni e mezzo circa il costo annuo, pagato dai cittadini solo per la scorta. Senza contare il dispiegamento di Carabinieri a presidio delle sue abitazioni".

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/08/23/40-uomini-e-due-auto-blindate-quanto-ci-costa-scorta-del-deputato-berlusconi/331734/


http://milano.repubblica.it/cronaca/2012/07/14/foto/la_coda_infinita_al_pane_quotidiano_e_in_viale_toscana_arriva_la_transenna-39060041/1/

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2012/08/19/milano-anziani-fila-pane-quotidiano-pensione-basta/203636/

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/12_aprile_22/carmelitani-scalzi-mensa-poveri-2004177410540.shtml

Lux Luci 23.08.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Ma l'onesto professore di economia non ci aveva spiegato che con l'euro, moneta forte, ad esempio la Benzina non sarebbe mai arrivata a cifre spropositate?
Ora 2€/lt che tipo di prezzo è? Spropositato? Stellare? Galattico?
Sono circa 4.000 delle vecchie lire!

Donato Tobi () Commentatore certificato 23.08.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento

sull'inceneritore di parma:

se per motivi burocratici o altro non si potesse evitaqre di completarlo o chiuderlo, ugualmente si potrebbe mettere su un impianto di ricilcaggio rifiuti (costo 15 milioni di euro) e far confluire li' i rifiuti cittadini, e visto che verra' dimostrato che il riciclaggio e' meglio dell'0inceneritore, chi avra' cvoluto per forza fare l0inceneritore dovra' assumersi la responsabilita' dello spreco di denaro.

quando si dice che rifiutare i contributi che spettano non e' il massimo, l'impionato di riciclaggio si poteva pagare con quei soldi, del m5s e direttamente gestito (senza scopo di lucro) dal m5s perche' molto probabilmetne non si potra' fare per mancanza di soldi del comune (gia' motlo dienbitato) o delle istituzioni che non ne vorranno mezza di finanziare l'impianot di riciclaggio.

sarebbe stato un combattimento ineneritore vs riciclaggio sotto gli occhi di tutti, ottima cocasione per smerdare i compagni di merenda.

francesco 23.08.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Due auto blindate e quaranta uomini
Quanto ci costa la scorta del deputato B.


Sempre ho detto che questo aveva 40 guardie dal corpo e pure due auto blindate tutto dallo stato che lui stesso depreda

ecco il profilo psicologico dal classico neoliberista

essere contro lo stato rubandolo e facendo crescere gli interesi propri

gran bel esempio di ANTICOMUNISTA

bè sempre lo ho detto tutti questi vermi che mi vogliono difendere dei comunisti mai visti sono i ladri per natura

pinochet berlusconi pinochet berlusconi pinochet berlusconi franco berlusconi franco berlusconi videla berlusconi videla berlusconi somosa berlusconi somosa berlusconi stroesner berlusconi stroesner berlusconi fugimori berlusconi fugimori tutti tagliati con la stessa forbice

fare la gabbia e chiuderli a tutti per che così la domenica vado a buttarli le banane dietro le sbarre

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Raccolgo il suo sfogo che condivido pienamente.
Purtroppo noi dobbiamo viverci con questi dinosaursi, persone in malafede che hanno come unico scopo, la ricerca del benvolere dei potenti.

Ma questo la maggioranza degli Italiani non l'ha ancora compreso, e asseconda personaggi come berlusconi, casini, bersani, dipietro ecc... persone completamente distanti dalla realta e dai cittadini.

Quando ci libereremo di questi parassiti sociali, ladri, corrotti e incompetenti, allora potremmo costruire un futuro migliore, ponendo al centro le persone e non il denaro.

Mauro F., Milano Commentatore certificato 23.08.12 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Paese che vai...parassita che trovi

Notai e commecialisti, la rovina d'Italia e nessuno ne parla... In altri paesi, i conti delle tasse te li fanno gli uffici delle tasse statali e i notai costano meno.Il ricorso ai commercialisti e' per aziende e fatturati di una certa dimensione....Non sono solo i politici,parassiti e sanguisughe di chi lavora

klaus k. Commentatore certificato 23.08.12 10:50| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci mancherebbe altro che per lavrorare si debbano per forza chiedere dei prestiti. questo e' il motivo dei soldi che si dovrebbero sborsare per aprire uan societa', che si dovra' fare ricorso alle banche per dei prestiti. assurdo.

il giorno che la societa' chiedera' soldi (ipotizzando che lo faccia) si premunira' di portare le garanzie che servono, dal momento che senza garanzie la banca non dara' giustamente il prestito.

quello di un eventuale prstito e' un problema dei soci che risolvera' se, come e quando gli si presentera'.

francesco 23.08.12 10:50| 
 |
Rispondi al commento

forminchioni di sé racconta: "Il papa prega per me ogni giorno"

ah... sarà per questo che ultimamente
gli sta piovendo un mare di merda addosso

evvai !

:)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 23.08.12 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sempre per il discorso srl a un euro:

aprire una ditta non vuiol dire volere fare uan telecom 2, casomai voglio aprire con un altr paio di persone una ditta di pulizie, che con 300-400 euro di materiale la posso mettere su.
se mi si caricano subito 10.000 euro + notaio + commericalista + bolli fino ad arrivare anche a 15.000-20.000 euro, soldi che poi non ha nessun senso spendere, vengo strozzato appena prima di cominciare e facnedo assumere rischi per chi la vuole fare assurdi e che non hanno nessun senso, dal momento che casomai non ha nessuna intenzione di ricorrere a prestiti etcetc., gli bastano delle scope, stracci, detergente etcetc. e voglia di lavorare.

con la scoieta' a un euro si aprirebbe la possbilita' a chi ha voglia di alvorare e ha la creativita' giusta per inventarsi un lavoro di poter fare o almeno poter provare a fare.

facciamo lavorare la gente che ha voglia di lavorare e ha la testa giusta senza inchiodarli ad assurde pretese.

francesco 23.08.12 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A volte mi sembra d'esser spettatore di un Film reinterpretato, in unaaccezione rifatta, ancor piu' Negativa.
Speer e le sue Scenografie, le Adunanze Oceaniche, la corretta e Monumentale sceneggiata di Luci e Ombre...
Rimini, le Bandiere ed i Gabbiani, la Comunione e la Liberazione, quel Respiro dell'Infinito...

No, mi pare un Teatrino aperto su di una Fogna, non me ne voglian gli Adriatici.
Quella che nello Spirito di Don Giussani, sè rivelata, una manica di L....

La Fede, senza le Opere, è Vana.
E che Opere!
Desertificazione, Cementificazione, Riciclaggio, Ndrangheta, etc...
Non ci sono le Prove: anche se filmassero un Kristo Cementificato in uh Pilone, Negherebbero.
Davvero, come Weimar: tutto Crolla ed Hitler, corona ila sua Investitura, coll'aura di Santificazione di una chiesa.
Gott Mit Uns!.
Questo è Rimini: una Parata delle Aquile col Plauso di una Chiesa Nazionalista.
Hitler, Goebbel, Himmler, la SantiFicazione della Passera.

Martina, si muove su di una sedia a rotelle, non è Blu', no.
Martina ha subito due Asportazioni Tumorali.
Martina compra i farmaci in fascia A, Salvavita e paga di tasca Propria.
Martina non ha piu' l'indennita' d'accompagnamento.
Martina , infermiera per Trentanni in un Ospedale Psichiatrico, scopre di non aver Posizione Inps, ne TFR: un giro di scatole Cinesi ...
Martina prova dal Sindaco: non ci son soldi per Integrazioni ( ma per Musiche e Inservienti Amici, sì).
Martina si riduce a Vendere la Casa, ma è Impossibile a meno di Regalarla, quasi...
Martina è Esasperata, ma Tranquilla...

Io, non son per niente Tranquilla.
Io Puttana pel vostro Divertimento, la Sera.

Io, Puttana non Richiesta, non Amata, non Osannata.

Senza Palcoscenico, Meeting.
Perchè il mio Palcoscenico Brucia: è quella la Luce che si vede fin sui Monti, fuori dal Tunnel dei Draghi & Orchi...

enrico w., novara Commentatore certificato 23.08.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento

VENGHINO SIORI, VENGHINO, ALLA FIERA DELLA PATACCA!!!

OGGI REGALIAMO 2,5 MILIONI DI $$$$

agnes (powerofgod@fastmail.fm)

MESSAGGIO MRS AGNES ROBINSON.
BP [38 Rue Des Martyrs Cocody
Abidjan, Cote d'Ivoire

CAISSMI NEL SIGNORE SALUTI CALVARIO.

Sono mrs. agnes robinson del Kuwait, mi sono sposata tardi dr.ROBINSON MICHAEL, lavoro con l'ambasciata del Kuwait in costa d'avorio per nove anni prima di morire nel corso dell'anno 2004.we sono stati sposati per undici anni senza un bambino. morì dopo una breve malattia che è durata solo quattro giorni.
prima della sua morte, siamo stati entrambi Born Again Christian. dopo la sua morte ho deciso di non risposarsi o ottenere un bambino fuori dalla mia casa coniugale che la Bibbia è contro. quando mio marito era vivo, depositato la somma di due milioni e cinquecento mila dollari (USD $ 2.5m) ha lasciato in una banca qui in Costa d'Avorio.
Recentemente, il mio medico mi ha detto che non sarebbe durato per i prossimi otto mesi, a causa al problema del cancro. aver conosciuto la mia condizione deciso di donare questo fondo per una chiesa o organizzazione che utilizzerà questi soldi il senso che sto andando per istruire nel presente documento.
Io voglio, l'organizzazione chiesa o singoli che utilizzeranno questo fondo per gli orfanotrofi, le vedove ei bisognosi a diffondere la Parola di Dio e gli sforzi della casa di Dio è mantenuta.

la Bibbia ci ha fatto capire che "benedetto è la mano che Givet." Ho preso questa decisione perché non ho nessun figlio che erediterà questi soldi ei miei parenti marito non sono cristiani e non voglio che la mia ricchezza marito per essere utilizzati da non credenti.
Non voglio una situazione in cui questi soldi saranno utilizzati in modo empio. è per questo che prendo questa decisione. Non ho paura della morte, quindi so che saranno in seno del Signore. Esodo 14 vs 14 dice che "il Signore combatterà il mio caso e mi tiene la mia pace.

SEGUE DI SOTTO

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 23.08.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo perdendo la lucidità. Anche qui! Scriviamo e sembriamo ispirati dal divino. Ci stiamo lasciando prendere.


Il fruttivendolo vende merce mediocre: non ci torniamo e il fruttivendolo chiude e/o cambia mestiere.
Il falegname, il grafico, il vetraio, il tipografo, il macellaio et cetera, sottoposti alla stessa legge. Di mercato reale.
Faccio il musicista, se faccio buone serate mi richiamano e mi pagano sempre meglio. Mi faccio un culo così per trovare buone idee. E' una "legge" inesorabile! Devi trovare TU il modo per SODDISFARE la clientela. Non riesci? A casa!
Allora, se questo è un modo efficace per migliorare, sembra lapalissiano che dovrebbe essere applicato a TUTTI!
C'è gente che in 20-30-40-50 anni non ha "performato" bene di quel tanto da portarci dei benefici. Non solo: gli abbiamo dato "cachet" da sogno. Chi è il fesso? E' così difficile?
E' che ci "distraiamo", menzioniamo le "malefatte di G.Dubol", non abbiamo il coraggio di cacciarli. Accusiamo, c'incazziamo! Salvo mostrare sorrisi ebeti e deferenti quando ci passano vicini, scendono dalle blindate, quando incrociamo gli sguardi mentre "intervengono" al meeting... abbuò!
Le cose stanno così: se chiamiamo ancora il musicista scarso solo perché è il figlio dell'amico, di un fratello, del poliziotto o del personaggio influente. O ci facciamo impapocchiare da promesse di cambio repertorio; Non ci lamentiamo, poi, di non aver clienti.
Cambiamo musicista o andremo a lavar piatti dal nostro concorrente (deutscher)!
Ah! Quando vado a suonare, ci vado con MEZZI MIEI. Faccio benzina, gli strumenti li ho comprati io, il mazzo per proporre cose valide me lo faccio io. Tasse? IO!
Perché altri, meno capaci di me, PRENDONO un bordello di soldi anche facendo MALE la funzione per la quale sono lì? Non solo! Non pagano auto, autista, benzina, SCORTA! Non vanno nel traffico, non aspettano il verde!
Cambiamo musicista! Organizziamoci per non farli scegliere per noi... o non ci sarà una "prossima volta" PER NOI!

Umberto Fiordispino, trezzano rosa Commentatore certificato 23.08.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è un solo italiano a cui importi qualcosa delle intercettazioni di Napolitano. Se sono come i suoi discorsi,uno si annoia pure prima di saperne qualcosa
Quello che invece è gravissima è l'aria da dittatura che tira.E' l'avanzata del regime che spaventa tutti.E non sta solo in Monti che dopo 36 voti alla fiducia e con le Camere ridotte a zerbino,ha anche la faccia di dire che "C'è troppo Parlamento!"
Dopo gli svuotamenti di potere di B su tutte le istituzioni,le leggi ad personam,il porcellum,lo scippo della sovranità popolare,4 feudatari di partito che taglieggiano la democrazia, l'impunità dei politici che cresce in modo vergognoso,la stampa asservita,il golpe di Napolitano,le riforme distruttive di Monti,lo smantellamento delle forze antimafia e,adesso, questa campagna ignobile contro la procura di Palermo,e tutti quanti intenzionati a stoppare le intercettazioni,bisogna proprio essere ciechi per non vedere un regime antidemocratico che avanza!
E ci vuole davvero una grandissima faccia per difendere ancora chi tiene in ostaggio questo paese!
E poi questi media intollerabili che ci hanno venduto Monti come un grande risolutore e che insistono a vantarne virtù inesistenti,come fosse l'unica soluzione quando ci sta precipitando in una rovina irrimediabile!
Siamo arrivati al punto che i media attaccano chi lotta contro la mafia o invoca la democrazia diretta,e che parlano di Di Pietro-Grillo-Travaglio come di una triade di eversori che fanno del "terrorismo giudiziale"!
Ma a che livello di antidemocrazia sono scesi costoro?
Vogliono che cadiamo nella sindrome di Stoccolma? Vogliono che ci innamoriamo dei nostri sequestratori?
"Riprendete il vostro senno"-dice Vattimo-uscite da questa follia!Sciogliete questo inutile Parlamento che è ormai contro la maggioranza dei cittadini!Mandateci finalmente a votare!E rendeteci quel poco di democrazia che resta!"
Il fascismo ha già rovinato l'Italia una volta.Non vogliamo che il fascismo finanziario la rovino una seconda!

viviana v., bologna Commentatore certificato 23.08.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Comparsate in tv, aperta un'inchiesta in Procura

La Procura di Bologna avrebbe aperto un fascicolo sulla vicenda delle 'comparsate' a pagamento sulle televisioni locali di alcuni politici, pagate con i fondi dei Gruppi Consigliari regionali. A dare la notizia dell'avvio dell'indagine, è l'Ansa. L'apertura del fascicolo, a quanto si apprende conoscitivo e affidato al pm Antonella Scandellari, non viene però confermata dalla Procura. Nel fascicolo potrebbe confluire anche un esposto anonimo sulla vicenda arrivato nei giorni scorsi anche alla redazione bolognese di Repubblica.

Sulla stessa vicenda delle 'ospitate' a pagamento sulle tv locali anche il Corecom dell'Emilia-Romagna, organo regionale con funzioni delegate dall'Agcom, l'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, ha aperto un fascicolo. La vicenda ha coinvolto diversi consiglieri regionali, tra cui anche il forlivese Thomas Casadei, che a riguardo ha già replicato fornendo i dettagli delle sue apparizioni in tv e spiegandone la regolarità". DA FORLìTODAY

Sarà pure tutto regolare, ma in periodi di vacche magre sapere che soldi, tanti soldi pubblici vengono spesi per far andare i politici locali nelle tv locali, non fa piacere.
Adesso che un grillino è andato in tv, apriti cielo e apriti fascicolo, tempismo spospetto. Sopratutto a fronte di un esposto anonimo. Ne arrivona nelle procure a decine, ma mai nessuno viene approfondito. Poi arriva quello che coinvolge il Movimento Scomodo e apriti inchiesta. Se Grillo facesse una piccola indagine scoprirebbe che da anni, da molto prima della nascita del Movimento, i politici locali, a cominciare dai ricchi consiglieri, presidenti e assessori regionali spendono fiumi di denaro per servizi tv a pagamento. La chiamano comunicazione istituzionale. La quasi totalità delle conferenze stampa su non notizie o su atti propagandistici dei politici locali, andrebbero deserte se non venissero chiamate tv a pagamento.

a b 23.08.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Imprenditori ...di diversi Paesi

Conosco qualche imprenditore U.S.A. e tedeschi.Se le cose vanno bene e' consuetudine dividere con operai e dipendenti questo benessere...Ti do' 1000 0 2000 euro a fine anno come benefit, perche' mi hai fatto guadagnare un bel po'...Nelle grosse aziende tedesche , nei consigli di amministrazione, siesono i sindacati.
Quest'anno alla VW le cose sono andate bene, e agli operai hanno dato extra per 4/5 mila euro.
Un mio conoscente imprenditore tedesco con 5 negozi di scarpe, saputo che una sua dipendente , divorziata con 2 figli,era in difficolta', gli ha regalato 4 mila euro...Conosco un imprenditore Italiano di piccola fabbrica di sedie.Quest'anno le cose non sono andate male.Al figlio ha regalato la Porsche....i 5 operai, si accontentino che hanno il lavoro e un panettone e frizzantino scadenti a Natale...

klaus k. Commentatore certificato 23.08.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"ma le tangenti alla lega da parte di finmeccanica che fine hanno fatto?"

mah... è facile immaginarlo :
diamanti,lauree farlocche
cure mediche per ritardati mentali
investimenti immobiliari nello swaziland ...

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 23.08.12 10:24| 
 |
Rispondi al commento

per il discorso societa' srl a un euro:

una societa' e' come un singolo che apre una partita iva, solo che e' una partita iva gestita da piu' persone, con delle regole che si daranno a seconda dello statuto che loro stessi stilano.
quindi, se per aprire una partita iva ci si mette un giorno e una cifra irrisoria, lo stesso deve valere per la societa'.

il fatto di sburocratizzare e eliminare le spese per l'aprtura di una societa'' favorirebbe il mercato del lavoro de e' un atto dovuto visto che appunto si apre unicamente per mettersi in regola con il fisco e la burocrazia in generale.

francesco 23.08.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento

OLe'...niente iVA sulle grandi opere delle infrastrutture.....e vai.....300 mld...per fare rigassificatori,perforazioni,gasdotti..autostrade ecc...!il solito regalo agli amici di merende!!!.....pensate se tolgievano L'iva sui pannelli fotovoltaici...sulla realizzazione di impianti idroelettric...ecc...auto ibride,a gas...adeguamento della rete distributori carburanti,per idrogeno, rete colonnine per la ricarica...wifi,fibra ottica..ecc...
Ora i monopolisti saranno tutti contenti e felici..i club del beton company gioirà....!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 23.08.12 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono da tempo incuriosito ,caro Beppe, della Tua linea di pensiero , e certo come sono che il lavoro del politico italiano é quello di far finta di litigare con una qualche controparte politica e null’altro( per gettare fumo negli occhi di frange di popolazioni deboli ) , lasciando ai tecnici e dirigenti la mansione del legiferare é giusto quindi che tale lavoro del giullare parlamentare sia pagato di conseguenza !!! Cioè , con non più di 2000 Euro al mese per il massimo di due mandati ; poi assolutamente in mobilità !!! Per raggiungere i 45 anni di versamenti per la pensione debbano iscriversi all’ufficio del lavoro oppure alla Camera di Commercio ed aprire una partita IVA !!! I dirigenti ,quelli che sgobbano (e sono tanti )che vengano pagati dapprima con un acconto e poi dopo a risultato accertato dalla Corte dei Conti saldati nella misura del beneficio che hanno attuato!!!
Dopo queste mie considerazioni che sono, mi sembra pure le Tue , vorrei poter aggiungere una questione che a mio avviso sembra estremamente importante !!
Si sa che il nord europa cammina sempre più celermente verso le fonti rinnovabili di energia ! Si sa ma anche Tu ne parli pochissimo (HAI TANTA PAURA???) che il Rossi e Focardi hanno risolto il problema dei problemi : “L’energia quasi gratis” Perché non ne parli ogni giorno??? Rispondi !!!!!!!! In 6 mesi il debito pubblico sarà azzerato !!! Non servono pale eoliche !!! Non servono milioni di tralicci per l’alta tensione !!!!!! L’unico rumore che si sentirebbe per istrada sarebbe l’imitazione dei campanelli della slltta di Babbonatale !!! I mezzi che vanno piano i campanelli suonano piano e lentamente , mentre i mezzi che corrono un po più veloce i scampanellii più forti e più veloci !!! Basta parlare di RIGASIFICATORI!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Rispondimi !!!!!!!! Rispondi a tutti gli italiani !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Insomma la volete capire??? Non serve più far buchi per terra per cercare petrolio oppure gas !!!!!!!
NON SERVE PIU

giannino Ferro Casagrande, Trieste Commentatore certificato 23.08.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si, ma tanto ci rimarranno. Si rimetteranno d'accordo dopo le elezioni. L'attuale sistema oligarchico, paradossalmente detto democrazia, non si può superare con elezioni pilotate da massmedia in gran parte arruolati. E' su questo che vorrei argomentasse Beppe Grillo. Non è sufficiente entrare in parlamento se poi ci puoi fare al massimo le uova. E quindi?

nick salius, web Commentatore certificato 23.08.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora, è il mattino e non è il momento di rovinarsi l'Umore, ma davvero sento l'esigenza di esprimere il mio Lamento per la Degenerazione che Pontifica la Dissoluzione del nostro Spirito.
Davvero non posso Ammirare i Personaggi che Parlano attraverso le Opere dei Maestri che ci han fatto Grandi, senza provare una notevole Sensazione d'Amore, misto a Nostalgia.
Vorrei Abbracciare quel "Palinuro", tratto dal Naufragio Cosmico nel 1932 da Guttuso, a renderlo Fruibile, Ammaestrante.
Com'è Diverso da quei modelli imposti dalla Pubblicita'!, Machi e Palestrati, Dopati...
Potrei Descriverlo per Ore, questo Dio, così Umano, ma vi Toglierei la vostra Rappresentazione, carpendone la Vis, la Naturalezza...
Non v'è Edonismo, Malizia, anzi, il Contrario.

Amare, necesse ESt...

enrico w., novara Commentatore certificato 23.08.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Povero Piepoli

Immagino la fatica che fa nel dare sondaggi.

Dunque il berlusca avanzerebbe di 4 punti, la sinistra di 1 punto e il 3 polo arretra di poco.

Beppe grillo "accusa stanchezza" ha il fiato corto!

Certo che dare ste notizie comporta responsabilità, e.... se poi sono CONTROPRODUCENTI?

EE si è una bella fatica.... quasi come farsi un turno di guida sull'autobus in centro!

Franco Restuccia 23.08.12 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa mi sembra incomprensibile.
Quando ero un ragazzo pensavo che chi aveva incarichi istituzionali fosse una persona al di sopra della media come intelligenza e con altre qualità
Una persona di tale caratteristiche dovrebbe capire che non siamo eterni in questo mondo e che essere ricordati positivamente dovrebbe essere uno dei suoi principali obbiettivi.
Come ricorderanno le generazioni future questa classe politica? cosa scriveranno i libri di storia fra 100 o 200 anni dei nostri attuali governanti?
Beppe ha detto durante un suo comizio che era ricco e che poteva scegliere se continuare a fare il comico a Zelig e vedere finire questo paese nella malora e he non ci stava bene all'idea.
Neppure io stò bene pensando che la mia vita si riduca alla sopravvivenza e all'accumulo di beni per me e la mia famiglia.
Mentre un intero popolo di persone intorno a me langue nella miseria della stentata sopravvivenza.
Di che pasta, sono fatti gli attuali politici che affamano pensionati e disoccupati, che chiedono l'IMU a persona alle quali la casa è stata distrutta dal terremoto, che ottengono profitti d'impresa del 30 % chiedendo ai cittadini tasse sui rifiuti astronomiche e svincolate dalla reale produzione di rifiuti del singolo.
Come fanno a dormire, hanno una coscenza oppure sono davvero diversi dalla maggioranza delle persone, diversi sì ma in senso negativo.
Se veramente sono fatti così allora vanno abbattuti come politici, perchè non possiamo farci governare da persone che hanno (o non hanno) coscienza.

Carlo C., Milano Commentatore certificato 23.08.12 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Attorno alla Malattia dell'Immaginazione.
Potrei esordire con un motto di Spirito: fra tante Teste di Cazzo, ci sta pur bene qualche Passera.
Eppure, è proprio nell'Immaginifico collettivo, che inseriscono tali personaggi, per nulla casuali.
Riportano alla Sensazione a cui danno rivestimento, immagine appunto.
Degenerazione della funzione Cognitiva.
Quello che Originariamente fu definito il Respiro dell'Anima, scade a sottoprodotto Fantastico da Bordello.
Ecco, la Bordellizzazione del Quotidiano: a questo ci stanno Assuefacendo.
La Perversione al posto dell'Arte, dell'Irrazionale in luogo del Sublime,
la Scissione fra la Natura e lo Spirito.
Siamo fruitori supini di un'immaginazione Riproduttiva, ormai sterile, priva dell'Originalita' Creativa.
Dipendiamo dal Cattivo Gusto, persin dal Demoniaco, il Perverso, Sadico prevaricare gli Uni sugli Altri.
Il Potere.
Ecco: l'Immaginazione ridotta a Fantasia Perversa, al Potere.
Paradossalmente, il Mondo Rovescio, ha Imposto la sua Rappresentazione come Vincente.
Ma la Sensazione che Origina, in chi ancor ha Intelletto, muove una Diversa costruzione Immaginifica: una Corporeizzazione Storica dell'Autocoscienza, attraverso il Tempo, lo Spazio.
Nell'Illuminazione Artistica, trovi la Summa percettiva oggettivata nella Creatura; quasi un Parto, così Travagliato, Accarezzato, Sofferto.
Ecco che Paradossalmente, la mia Immaginazione, se fossi un Artista e non quel piagnucolone qual sono, la concentrerei sul Grido di Dio.
Quel Dio Precario, Puttana, Avvelenato a Taranto, Chiaiano, Quirra.
Quel Dio Drogata, gonfia pescata nel Canale, pestata a Sangue perchè non genera un Maschio.
Quel Dio in Croce, non ha gli Occhi Azzurri, perchè li han Levati,dacchè Olivastri,gli Immaginifici.
Eppure, l'Arte è Davvero Respiro.
Anche la "Fucilazione nelle Asturie" di Aligi Sassu, ti Riconduce al Porto, con tutta la sua Sequela,intesa come Nascita,Vita,Morte, Rinascita.
Vedi Guttuso, e quella Percezione, si Amplia.

Amare..

enrico w., novara Commentatore certificato 23.08.12 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

Perché non vedo nessun post sugli incendi che stanno devastando l'Italia? Ettari ed ettari di boschi bruciati, animali selvatici arsi vivi e paesaggi compromessi per decenni..
E lo sappiamo che la maggior parte sono dolosi! Speculazione edilizia, interessi vari...
Dicono che in Italia ci sono solo 30 (trenta) canadair! Come fanno a coprire tutto nei periodi di emergenza?? E in Italia si continuano a comprare gli F35!
Ci vuole più CONTROLLO, più PREVENZIONE, affinché certe cose non accadano, più MEZZI per contrastarle meglio e velocemente, e PENE più severe per chi commette questi terribili reati. Per non parlare dei tanti enti che dovrebbero occuparsene e che si sovrappongono creando solo confusione e disorganizzazione.
Beppe, ne parli???

monica 23.08.12 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Corrado Clini è quella persona che, quale responsabile del servizio ambientale del Veneto, nei primi anni 90, ha fatto bruciare i famosi fusti di rifiuti tossici della JOLLY ROSSO, dopo che questi avevano fatto il giro del mondo rifiutati da tutti, all'inceneritore privato CCID di Marghera. Ecco chi è Clini

Sergio Vettoretti 23.08.12 09:37| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Ma che mito è sta Maria Rita!!!?!?!?!?!??!?!?!?!?!

marco t., milano Commentatore certificato 23.08.12 09:36| 
 |
Rispondi al commento

pienamente d'accordo.Grazie e grazie ancora per quanto espresso

grassi antonio 23.08.12 09:21| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI HANNO RAGIONE PERO'......................Queste cose le diceva anche PECORARO SCANIO ed io andavo pure ad attaccare i manifesti.Che soddisfazione attaccare i manifesti con i sogni degli italiani. Poi un giorno un signore mi disse: Se sei tanto ecologico devi andare in bicicletta ad attaccare sta roba e non in macchina. Se sei tanto ecologico devi spegnere quella sigaretta e smettere di fumare. A casa devi mangiare tutta roba fredda perchè scaldarla inquina. a letto ci devi andare con le candele ecc. ecc. La cosa non mi toccò più di tanto però solo il fatto che spesso ricorda l'episodio vuol dire che probabilmente anche lui aveva le sue ragioni. Tutti nella nostra mente abbiamo ragione pero'........................

Bobbi Con (), Italia settentrionale Commentatore certificato 23.08.12 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione perchè sta arrivando una nuova crisi per il turbocapitalismo anglo-americano e una nuova vittoria per la turboburocrazia europea.
Si sta formando un blocco indo-cinese che mette in discussione pesantemente gli accordi di Bretton Wood

"il sistema progettato a Bretton Woods era un gold exchange standard, basato su rapporti di cambio fissi tra le valute, tutte agganciate al dollaro, il quale a sua volta era agganciato all'oro."


L'accordo del 1944 è morto http://it.wikipedia.org/wiki/Conferenza_di_Bretton_Woods ed è la vera novità del nuovo millennio.
Oramai le valute non rappresentano più ricchezza fuori dai confini nazionali, e i Paesi che commericano a livello globale le scambiano immediatamente con oro per evitare di finire preda della politica internazionale.

Passera si è inserito in un meccanismo politico burocratico perchè il circuito bancario sta cambiando pelle pesantemente.

E' ovvio che noi cittadini siamo sotto ricatto costante sia perchè il lavoro è stato ultraprecarizzato sia perchè la remunerazione è stata messa pesantemente in discussione e il potere d'acquisto delle retribuzioni si sta riducendo linearmente.
E proprio per questo ricatto abbiamo abdicato il nostro potere politico ad una classe di "tecnici" che si approfittano delle nostre paure e giocano a farsi garanti delle nostre sicurezze.

mario mario Commentatore certificato 23.08.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Maria Rita, lei ha dimenticato che esiste anche un progetto di Pipeline che va da Brindisi all'Appennino. Me lo dicevano ieri sera 3 NoTav in Salento (a Tiggiano) per una festa popolare. Per inciso: l'1 settembre cominciano i lavori della Maglie-Otranto a 4 corsie. A Maglie dicono che l'appalto lo vinse Tarantini, quello che portava escort a Berlusconi Non so come stanno davvero le cose, vorrei saperlo, solo che una stampa che si occupa di sagra del pescefritto e i tg di passerelle di potenti e poteri forti da Cl, dove tutti soon bravi, belli e buoni, non me lo dice. Si, occorre esigere e assumere su noi stessi la responsabilità delle scelte che verranno. Ritiriamo la delega a chi ci ha traditi. Altrimenti verremo tutti in California a coltivare la terra! Francesco Greco (giornalista, Lecce)

Francesco Greco 23.08.12 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Da alcuni commenti ho capito che la scrittrice del post viene dagli amati USA:
USA-Petrolio, si puo' tranquillamente sorvolare...e' "consigliabile".

Non so che interesse o valenza venga attribuita ai sondaggi, qui, ma se proprio si vuole indagare sugli umori e le inclinazioni degli internauti, io auspicherei che si approfondissero alcuni aspetti che reputo di estrema importanza, fino a spingermi a dire, "aspetti vincolanti", intarsiati con certosino impegno e quindi non casuali (per me).

Mi piacerebbe sondare i vari orientamenti sui venti di guerra che spirano nel vicino oriente, e le minacce di un probabile attacco all'Iran che potrebbe scatenare una guerra piu' vasta di quel che si creda e, vederci particolarmente coinvolti!

Questo aspetto e' vincolato a un altro, credo piu' inquietante:
Non so quanti se ne siano accorti ma questo governo che grazie a Napolitano ha aggirato la volonta' popolare, e' di fatto prodromico di un quadro generale che si sospettava, e, che si va materializzando nel suo assetto costitutivo, e, in primis con un referente e dipendente delle banche di potere, un "braccio" della Nato, alfieri del neoliberismo piu' spregiudicato che colpisce direttamente diritti e lavoro, e, per ultimo ma non meno importante...l'occhio di santa madre chiesa direttamente dentro le istituzioni con piu' rappresentanti!
Abbiamo praticamente baipassato ogni tipo di volonta' e consultazione e col Tratt. di Lisb., la volonta' popolare diventa un corredo per giustificare uno stato dalle parvenze democratiche!
Sapere su Interventi militari, Nato e Concordato per ora.
Le Agenzie di Rating mandano pizzini che senza consultazione alcuna stanno "consigliando" un monti-bis.


simm d., Uxmal Commentatore certificato 23.08.12 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che bello scrivere stronzate dalla California
mi viene il dubbio che in California non arrivino certe notizie, come per esempio la guerra USA in Iraq per il petrolio (è vero, l'Iraq è ben oltre i 160 km dalla linea costiera, altro che trivelle nazionali) le esportazioni di democrazia a suon di missili intelligenti, le missioni di pace con gli F16 (mi viene in dubbio che anche in Libia ci sia il petrolio, mah...) , la costituzione di governi fantoccio in Sud America, e si potrebbe continuare per ore a descrivere quanto sso bbbravi sti ammmericani !
E magari la signora californiana, a proposito di biotech, nanotech, stronzo-tech, ci potrebbe illustrare perchè la Fed ha stampato 16 trilioni di dollari per salvare le banche americane dopo il fallimento della Lehman Bros costato 639 miliardi di dollari , se poi quei soldi anzichè risollevare le sorti delle banche a cui erano destinati sono serviti a rimpinzare le file degli speculatori finanziari (JP Morgan, Citybank, Goldman Sachs...così per citarne alcuni) che stanno portando i PIIGS nel baratro e ad ingrossare a dismisura gli utili di pochi ''globocrati''
(lei che cita google, si faccia una ricerchina su chi sono i ''globocrati'' che evidentemnte non conosce, altro che Passera )

Cane Silvestro Commentatore certificato 23.08.12 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sarebbe interessante una bella inchiesta su quelle due miniere d'oro che da decenni riempiono la pancia e le tasche dei "romani".
-INAIL
-INPS

cimbro mancino Commentatore certificato 23.08.12 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Maremma'aciottara che afa fa.............

Sirvano, detto il "vai ia"- Poggibonsi (Si) Commentatore certificato 23.08.12 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete la casa distrutta..il capannone danneggiato...bene ricordatevi che ad ottobre dovrete pagare L'IMU e le Tasse...cari emiliani...non sarete "lasciati soli"....l'Agenzia delle Entrate sarà vicino a voi!...poi dovrete pagare luce,acqua,gas...almeno il minimo contrattuale.....anche se non utilizzata niente perchè la casa è giù...
Così...è....l'italia...

roby f., Livorno Commentatore certificato 23.08.12 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Già...la California...Stato tecnicamente in default, guidata fino a poco tempo fa da un attore...gran futuro questo Stato...torna in Italia e lavòraci...se ami tanto il "tuo" Paese...troppo facile parlare dall'estero e criticare tutto e tutti...tutti bravi questi ambientalisti: ho io una proposta: tariffe differenti per il pagamento dell'energia sulla base della fonte di provenienza (ad esempio non vuoi il nucleare? Bene, è un tuo diritto, ma paghi l'energia in base ai costi per produrla in modo "tradizionale", e così, via). Poi vediamo se facciamo tutti gli schizzinosi...

sandro z 23.08.12 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORMIGONI di sé racconta: "Il Papa prega per me ogni giorno"

UYYYYYYYYYYYYYYYY!! mi fai venire i 5 minuti maledetto santificato!!!!


anche io prego ogni giorno per vederte in una barella nella clinica santa rita di milano così ti tolgono l'anima che non hai....merd...

ma perchè! si dio esistesi gentaglia come questa si beccava un fulmine in testa!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.12 08:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Meeting, applausi per Formigoni
"Non rifarei le vacanze ai Caraibi"

Ricordo tanto tempo fa che in italia quando prendevano un delinquente lo facevano vedere con le manette nei polsi intanto lo portavano in carcere.

poi PLUFFFF miracolo!! per umanità questo non è più possibile.... la stessa umanità che hanno avuto con lele mora che aveva perso troppo peso e lo hanno liberato.....

be io a uno come FORMIGONI lo vorrei vedere con le manette con la divisa a righe e pure
LAVORANDO IN UN CARCERE POPOLARE FACENDO PIASTRELLE!

uno falso e ambiguo come lui non esiste!

pure applausi nel meeting e il "santissimo ladruncolo" non farà le ferie colletive nel caraibe!

ma brutto cherichetto quanti calci nel culo ti darei

la sanità lombarda è stata depredata dalla "cordata d'imprenditori" amici con le mazzette in mano frutto della ITAGLIA RIALZATI DELLE ULTRA DESTRE!

con nonna annabella ti cerchiamo per sputtarti in faccia !

a si si che se mi dicca ma Tito li metteva in gallera da piccolini bastava poco e poi non ci provava più nessuno

MA SONO ARRIVATI I CRAXIANI A TOGLIERLI LE MANETTE PER MOTIVI UMANITARI!!

UMANO, SI PRESENTE, MA SI SBAGLI PAGHI PAULOTTI E CELINI BASTARDI!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.12 07:56| 
 |
Rispondi al commento

La soluzione e l´uscita dalla crisi e´molto piu´semplice di quanto vogliano farci credere.
La prima cosa, come dice Marcello, lo stato NON deve comperare il denaro, DEVE stamparlo e metterlo in circolazione.
Secondo bisogna dare agevolazioni alle imprese che producono affinche´tornino a produrre in Italia.
Infatti i due principali motivi sono quelli: l´asservimento alle banche e la delocalizzazione della produzione.
Senza dover pagare interessi si alleggerirebbe enormemente il bilancio statale, senza dover importare dalla Cina o altrove merce che possiamo produrre in Italia da un lato si alleggerisce il deficit e dall´altro si crea occupazione.
Incentivi, sgravi fiscali, queste sono le UNICHE manovre possibili.
Invece ci si fossilizza sull´euro che ci impedisce di fare ogni manovra per uscire da questo impasse.

Per indebitarsi ulteriormente a tassi pagabili bisogna adottare misure di austerita´che deprimono l´economia.

Elezioni subito ed un governo che capisca la realta´.
Altrimenti il default.

Patrizia B. 23.08.12 07:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido in pieno il timore e l'incazzatura di Maria Rita. Sembriamo, noi italiani, delle pecore che si apprestano al macello. Voltiamo pagina e mandiamo a casa tutta questa masnada di truffatori, lobbisti, piduisti, criminali e politicanti italioti che ci opprime e deprime.
M5S in Parlamento con grande forza di voti.

Giuseppe P. Commentatore certificato 23.08.12 07:40| 
 |
Rispondi al commento

Ferdinando Nicola Sacco (Torremaggiore, 22 aprile 1891 – Charlestown, 23 agosto 1927) e Bartolomeo Vanzetti (Villafalletto, 11 giugno 1888 – Charlestown, 23 agosto 1927) furono due anarchici italiani.

Vennero arrestati, processati e giustiziati sulla sedia elettrica negli Stati Uniti negli anni venti, con l'accusa di omicidio di un contabile e di una guardia del calzaturificio «Slater and Morrill».
Sulla loro colpevolezza vi furono molti dubbi già all'epoca del loro processo; a nulla valse la confessione del detenuto portoricano Celestino Madeiros, che scagionava i due.

Sacco di professione faceva l'operaio in una fabbrica di scarpe, mentre Vanzetti – che gli amici chiamavano Trumlin – gestiva una rivendita di pesci.
Furono giustiziati sulla sedia elettrica il 23 agosto 1927 nel penitenziario di Charlestown, presso Dedham.

A cinquant'anni esatti dalla loro morte, il 23 agosto 1977 Michael Dukakis, governatore dello Stato del Massachusetts, riconobbe ufficialmente gli errori commessi nel processo e riabilitò completamente la memoria di Sacco e Vanzetti.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 23.08.12 07:23| 
 |
Rispondi al commento

QUINDI ITALIANO SCIOCCO
LA PROSSIMA VOLTA CHE VAI A VOTARE
NON FARE LO STRUZZO CHE NASCONDE LA TESTA SOTTO LA SABBIA
DATTI UNO SCHIAFFO PRIMA DI VOTARE ,FAI UN BEL RESPIRO E MANDALI TUTTI A CASA,
LO STRUMENTO CE LO HAI IN MANO ,SI CHIAMA PENNA ,PIU POTENTE DI QUALSIASI FUCILE ,MA USALA SOLO DOPO AVERE USATO LA TESTA ,SE ANCORA TI E' RIMASTO UN PO DI ORGOGLIO ,PENSA PENSA BENE POTREBBE ESSERE LA TUA ULTIMA POSSIBILITA' SMETTI DI PENSARE CHE GLI ALTRI RISOLVANO I TUOI PROBLEMI

marco fa Commentatore certificato 23.08.12 07:20| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI SCIOCCHI
si sta preparando un bel paccotto all'italia ,e gli sciocchi italiani ci cadranno con tutti e due i piedi,pensando di salvarsi e vediamo come avverra',
LEGGE ELETTORALE servira' allo scopo il ritorno ad una legge proporzionale ,siccome sanno che tutti avranno piccoli numeri ,faranno in modo che dopo le votazioni si faccia una bella ammucchiata con ha capo una bella testa di legno ,esempio PASSERA,questo permettera di cambiare tutto per non cambiare niente.
gia da ora si comincera' con la creazione di micro partitelli atti non ha raccoglier voti ma a creare la piu grande frammentazione possibile (se non posso vincere io che non vinca nessuno)verranno calmate le acque in aspettativa di avere un mandato nuovo al che in seguito questo e' il piano per l'italia

1)riduzione drastica delle prestazioni sanitarie
2)riduzione di pensioni medie basse 10-20%
3)innalzamento di tariffe 10-15%
4)riduzione stipendi ai dipendenti pubblici dal 15-20%
6)licenziamento di dipendenti pubblici
7)leggi speciali tipo antiterrorismo(per prevenire moti di piazza stile grecia)
8)restrizione su scioperi ecc.
9)riduzione dei farmaci gratis ,anche salvavita
10)chiusura di centri sanitari con ricorso a maggiori convenzioni con cliniche private
11)svendita di beni dello stato a prezzi di saldo
12)vendita dio buona parte delle riserve auree 2.700 tonnellate attualmente possedute in gran parte accumulate dal regime fascista
13)privatizzazione di acque
14)incentivi alla apertura di aziende multinazionali con leggi speciali che consentano deroghe nei campi di ecologia sicurezza e diritti dei lavoratori
15)prestito forzoso a fondi pensione e tfr su titoli di stato trentennali
16)concessioni per lo sfruttamento delle poche risorse gas e petrolio eliminando le ultime remore in fatto di ecologia
17)concessione o vendita di porti a cinesi per trasformare la penisola in una piattaforma logistica per l'europa
18)riapertura al progetto energia nucleare (ma qui i tempi sono troppo lunghi

marco fa Commentatore certificato 23.08.12 07:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Passera non é stato eletto ma in breve lo sará. Queste figure esistono perché noi italiani siamo molto competenti a reclamare nei blog ma, quando viene l'ora di cambiare (con eccezione della resistenza), non sappiamo trasformare le nostre proteste in azioni concrete. Qualcuno mi dica dove sbaglio, per favore.

Tommaso B., Diamantina Brasile Commentatore certificato 23.08.12 06:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Passera... mi fa venire (ahahah) proprio in mente la passera. Scherzi a parte, ma starò sul tema. Stasera tornavo a casa da Milano (ore 23), dopo aver portato mia figlia da un'amica. Abito nell'hinterland milanese in direzione Como. Ebbene, immessomi sulla vecchia Comasina, un tratto di 1 km per arrivare a casa, dopo aver percorso la superstrada Milano-Meda, noto subito un gruppetto di minigonne a bordo strada (quattro o cinque); qualche decina di metri avanti, ancora una, poi due, passo accanto la caserma dei Carabinieri (con qualche luce accesa)... ancora più avanti altre tre e poi due ancora. Sono ragazze giovani, qualcuna anche carina, bianche, probabilmente dell'est europeo. Tra me e me penso... se ne vedo tante ce ne saranno sicuramente altre 'al lavoro'. Noto anche che le auto sulla strada viaggiano a bassa velocità... immagino stiano guardando la vetrina per scegliere la merce. Bah!!! Sapevo che nella zona c'erano le luiccioline, ma mai avrei immaginato tante e così spudorate... secondo me per fare pipì suonano ai Carabinieri !!! Prima di svoltare per arrivare a casa mia (una località poco staccata dalla Comasina), noto un locale pubblico con molti tavolini fuori, ci sono diversi uomoni seduti a fumare e alcuni hanno il cellulare all'orecchio... sanno tanto di magnaccia... chissà se è solo un'impressione.
Detto questo mi chiedo ??? Quanti scontrini emettono queste luccioline ??? Il ricavato (quasi tutto utile netto) è assoggettato a Irpef, Ilor e via dicendo ??? Se in meno di 1 km ne ho viste una ventina, quante ce ne sono sulle strade di tutta Italia ??? A conferma, ahimè, che siamo, tra l'altro, un paese di puttanieri !!! A parte il sarcasmo e la passera a 30/40 euro all'etto... come ca..o si fa a rompere le palle al gelataio che non emette lo scontrino, quando abbiamo categorie importanti e che non soffrono la crisi che evadono totalmente !!! Tralascio gli zingari, che vivono rubandoci (fino a prova contraria) e godono di tutti i servizi che noi paghiamo.

Giovanni M., Lazzate Commentatore certificato 23.08.12 04:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie! uno dei piu' bei post che abbia letto
ciao

franco valussi 23.08.12 03:47| 
 |
Rispondi al commento

Monti : Uomo di merda
Passera : Uomo di merda e pure indagato
Napolitano : Uomo di merda e se rubava pure la differenze sul costo del biglietto aereo.

Qui cè poco da capire , vanno solo presi a calci nelle palle , W IL POPOLO SOVRANO , W PEPPONE NAZIONALE CHE DICE TUTTE VERITà , W M5S.

Piero da roma 23.08.12 03:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

al trivellatore, domando ma questi pensieri da dove vengono dal texas del dopoguerra tra sudisti e nordisti..

ubert 23.08.12 03:12| 
 |
Rispondi al commento

Io amo solo una passera....e non e' il nostro ministro economia.


Sono'morti!!!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 23.08.12 03:00| 
 |
Rispondi al commento

Laguna addio: salta la “Festa dei Popoli
Padani”. Tosi: «Faremo un altro raduno»

VENEZIA - Laguna addio, la Lega Nord di Roberto Maroni fa calare il sipario sulla "Festa dei Popoli...


povere peccore della pasquania hanno perso tutte loro feste .... colpa di una mancietta dal fighio idiota di bossi

agg!! il problema che per capiere che questi "LADRI A CASA NOSTRA" ci sono voluti quasi 20 anni

u signor di vimodron!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.12 02:48| 
 |
Rispondi al commento

io ho notato che ultimamente le cose hanno avuto un brusco cambiamento..
dalla perdita dei clic di questo blog,e non mi spiego il perché cosa sia cambiato sul blog,o cosa e cambiato alla gente,che non si vede più nessuno in giro?
anche facebook ha un grosso calo,degli amici che avevo aggiunto molti hanno chiuso l'account..
in più i messaggi per la devianza di massa,vengono posti,e diffusi in un modo completamente nuovo.. il governo annuncia la ripresa delle crisi,eppure le rapine aumentano,i suicidi non si fermano,e gli usa stanno ancora a litigare con qualcuno in nord africa,perché gli americani devono sempre fare la guerra a qualcuno,se non la fanno non si trovano con il cervello?
il cosa sia cambiato però mi sfugge.. eppure sono giorni che ci penso,poi grillo dove sta?
sarà un pezzo che non avverto la sua presenza dietro il pc.. eppure nessuno segnala la sua presenza nei luoghi di villeggiatura,che sia sbarcato su marte?
so che ci troviamo in un momento storico cruciale uno dei più importanti snodi dai tempi della seconda grande guerra,eppure qui la gente non viene mandata a fare la doccia,cosa non va qualcuno mi illumini..GRAZIE!

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 23.08.12 02:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo un sacco di messaggi di gente che è stanca di stare dietro una tastiera, gente che vuole "riempirsi le tasche di sassi", ammagino per fare sul serio, magari una bella manifestazione spontanea.........ma non si può!!!
Le uniche manifestazioni autorizzate sono quelle con tanto di palco, luci, impalcature e impianti da concerto, se uno vuole manifestare liberamente organizzandosi in rete rischia di essere epurato.
Se la vostra è una democrazia diretta perchè non vedo sondaggi in rete per i vari candidati sindaci o sondaggi per decidere di fare manifestazioni stabilendo anche dove farle.
Perchè in una democrazia in rete queste cose devono essere decise da due sole persone.

Rosso Vileda 23.08.12 02:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non per fare il bastian contrario ma...

>Qui il limite trivelle è di 160 km da riva

E te credo... i cari americani, dopo aver ammazzato i legittimi proprietari del loro territorio, hanno trivellato per 200 anni anche nel giardino di casa... trivellano a 160 Km dalla riva non perché sono ecologisti, ma perché più vicino il petrolio se lo sono già pappato tutto.

>Il futuro si chiama uno stato di 37 milioni di persone che produce il 20% della
>sua energia da fonti rinnovabili adesso, ogni giorno...

... il che vuole dire che l' 80% la prendono ancora dal petrolio. E visto che l' americano medio consuma il doppio della nostra energia, questo vuole dire milioni di tonnellate di petrolio bruciate senza il minimo problema (tanto loro il protocollo di Kyoto mica lo firmano).

Eppoi diciamoci la verità: perché trivellare a 160 Km quando basta prima fomentare disordini con la CIA e poi occupare militarmente i principali stati arabi produttori di petrolio??

MORALE: non metto becco sulla sostanza della lettera, ma venire a fare la predica ecologista dal paese che più di ogni altro sta sputtanando il mondo intero per soddisfare i suoi bisogni è semplicemente RIDICOLO.

ezio g., sv Commentatore certificato 23.08.12 02:10| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda l'economia:

Stanno facendo di tutto per aggravare la crisi, non è forse vero?

Vi dico cosa disse Marx: quando in un'economia capitalistica si affaccia una crisi, l'unico modo per batterla è creare una crisi ancor più grande.

Tradotto: Riduci gli operai ad accettare lavori retribuiti malissimo(molto peggio di ora intendo.), che chiudano molte aziende in modo che quelle che sopravviveranno avranno più lavoro (perchè assorbono il mercato scoperto dalle aziende che hanno chiuso) e operai pagati pochissimo!

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.12 02:08| 
 |
Rispondi al commento

OT

Spunkino, è tardi, spero di ritrovarti domani.
Medesimo nickname?
Ciao

silvano de lazzari 23.08.12 01:55| 
 |
Rispondi al commento

condivido pienamente il tuo sdegno,spero ke tutto ciò ke passera ha in mente non si farà.dobbiamo pensare a un' Italia più verde,tecnologicamente più competitiva e soprattutto sostenibile!!!
Forza Grillo,muoviti a entrare in Parlamento!

ciao ciao 23.08.12 01:49| 
 |
Rispondi al commento

La lettere è ok.
I commentatori qui commentano, compreso io, ma almeno io chiedo: in pratica, che cosa facciamo?
Spediamo un miliardo di lettere con cui si puliranno il culo?
Manifestiamo inutilmente in piazza?
Andiamo a Roma a manifestare muniti di striscioni e bandierine inutili?
Aspettiamo che il M5S entri in parlamento? (forse, perché mi sa che non ci saranno elezioni, motivo emergenza crisi).
Cosa aspettiamo Gesù bambino?
Ditemi voi...


Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.08.12 01:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da wikipedia

Lo scrittore francese Jacques Bordiot affermò, riguardo ai membri della commissione, che "il solo criterio che si esige per la loro ammissione, è che essi siano giudicati in grado di comprendere il grande disegno mondiale dell'organizzazione e di lavorare utilmente alla sua realizzazione" e che "il vero obiettivo della Trilaterale è di esercitare una pressione politica concertata sui governi delle nazioni industrializzate, per portarle a sottomettersi alla loro strategia globale".("Présent", 28 e 29 gennaio 1985). Non sono però specificate le fonti su cui il Bordiot avrebbe basato le sue opinioni.

Per altri la Trilaterale è semplicemente l'espressione di una classe privilegiata di tecnocrati: «La cittadella trilaterale è un luogo protetto dove la téchne è legge e dove sentinelle, dalle torri di guardia, vegliano e sorvegliano. Ricorrere alla competenza non è affatto un lusso, ma offre la possibilità di mettere la società di fronte a se stessa. Il maggiore benessere deriva solo dai migliori che, nella loro ispirata superiorità, elaborano criteri per poi inviarli verso il basso» (Gilbert Larochelle, «L'imaginaire technocratique» Montreal, 1990, p.279).

Dino Colombo Commentatore certificato 23.08.12 01:31| 
 |
Rispondi al commento

Tutto condivisibile a parte l'idiozia del "non eletto" che sento continuamente ripetere tra FQ, e blog di Beppe... il problema non è il fatto che sia stato eletto o non eletto sant'iddio!! il problema è se una persona sappia fare gli interessi dei cittadini e il proprio mestiere. Quanti inutili incapaci parassiti sono stati eletti dal popolo in passato? Psiconano in primis? Si dimostra che il fatto che uno sia stato eletto non è una garanzia! E viceversa un non eletto può essere perfettamente in grado di far meglio di un eletto... boh ma perchè si continua con queste idiozie? Qualcuno in grado dimostrare il contrario?

mario contrucci Commentatore certificato 23.08.12 01:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quale coscienza ? quale etica andate cercando in un essre con il cuore a forma di salvadanaio e le mani sudate. Un uomo che per far soldi e carriera passerebbe pure sul cadavere di sua madre . Di questi mostri è pieno il parlamento. Questi esseri mostruosi se ne fottono della vata degli altri . Se un disocuupato si suicida davanti a loro sono capaci di bere e mangiare aragosta sono capaci di ridere e di infischiarsene. pechè si possa avere una coscienza occorre concepire anzi sentire empatia.
Finchè non saranno democraticamente cancellati e democraticamente processati e citati per danni contro la collettività costoro se ne staranno come parassiti sulla pelle del popolo nei loro nidi ovattati fatti di sangue umano. Mostri e vampiri che si nutrono delle vite degli altri questo sono !

gangemi domenico 23.08.12 00:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido in toto ciò che ha scritto la dott.ssa Maria Rita D'Orsogna, ma sopratutto, questo passaggio con l' aggiunta che quello che GLI AUGURA io vorrei che glielo AUGURASSIMO a lui e a tutti i loro figli ed eredi fino alla 7° generazione e con tutto il cuore A TUTTI I NS. INFAMI, BASTARDI, PARASSITI,PIDOCCHIOSI E FIGLI DI PUTTANA CHE FANNO PARTE DELLA CASTA:

" Vorrei tanto che fosse lei ad avere mercurio in corpo, vorrei tanto che fosse lei a respirare idrogeno solforato dalla mattina alla sera, vorrei tanto che fosse lei ad avere perso la casa nel terremoto, vorrei tanto che fosse lei a dover emigrare perché la sua regione - quella che ci darà questo 20% della produzione nazionale - è la più povera d'Italia."

enzo manga Commentatore certificato 23.08.12 00:11| 
 |
Rispondi al commento

La corruzione dilaga quando l'uomo, il singolo uomo, ha dimenticato cosa vuol dire stare da solo con se stesso e parlarsi. Per parlarsi non occorre denaro, non occorre una bella macchina o potere. Per parlarsi occorrono idee, idee da dire a se stessi suscitando il senso di novità. E per trovare ogni volta idee che abbiano questo alto valore il lavoro da fare è tanto e deve impregnare ogni attimo della propria esistenza. Perchè ogni attimo è fatto di pensiero ed il pensiero non può esistere se non è in ogni attimo. Chi rinuncia a se stesso si riempie di cose e ne cercherà sempre con maggiore, irrefrenabile avidità. Perchè l'appetito si fa maggiore quanto maggiore è il vuoto da colmare, ed il vuoto è tanto più grande quanto più è stato il tempo andato per sempre. In tutto questo rumore senza senso e senza novità le voci che si levano sono tante, ma davvero poche sono le voci di veri intellettuali. Giornalisti, scrittori, politici, sociologi, psicologi, religiosi, scienziati... ma la voce che trovo in questi non è sempre quella di persone che hanno detto qualcosa di nuovo in primis a se stessi. E la mente delusa torna nel proprio silenzio, si rattrista, vive la propria morte. Oh, la propria morte! Magari fossero di più le persone ad accettare la verità della propria morte, della propria povertà. Perchè questo dolore ci mette davanti la nostra verità e ci costringe a cercare risposte. Concetti nuovi per spegnere dolori antichi.
L'alternativa è qui. Accetterò il mio dolore? Oppure lo lenirò con il nulla?
Una società vivrà finchè al suo interno ci saranno intellettuali veri. Non è l'economia a reggere una società, ma è la società a reggere l'economia. Così come non sono gli eurobond a salvare una nazione... Una nazione è salvata dalle stesse cose che possono salvare la mia casa: impegno, lavoro, riflessione, sacrificio... aspettando, quando accade, un barlume di intelligenza ad abbellire il tutto. A mostrare, a me per primo, qualcosa che non avevo visto prima!

Paolo La Montanara 23.08.12 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Gente come Passera che parla ancora di investire sul petrolio quando l'artide si sta sciogliendo a velocita' incredibili a causa del climate change, dovrebbe essere processato per crimini contro l'umanita'. Detto questo vorrei dire ai cari compagni di smetterla di rompere gli zebedei sul blog e ficcarvi bene in testa che senza il totale azzerramento di questa classe politica non cambiera' mai nulla, sono tutti marci e ricattabili e preciso TUTTI( va be' forse meno Barbato e Ferrero) perche' con un po di umilta' non considerate le proposte di beppe, come referendum propositivo e massimo due legislature e le fate vostre invece di criticare in continuazione su ogni cazzata minima che succede nel movimento.

stefano t 22.08.12 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma dico tutti sti sei ministeri:
Sviluppo economico,
Infrastrutture,
Trasporti,
Comunicazioni,
Industria,
Marina mercantile.

non dovrebbero essere uno solo

il Ministero della Riconversione?

salu2

Ashoka il Grande, Mexico Commentatore certificato 22.08.12 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente, ma è una proposta che non stà sul tavolo..

Za Stalinu 22.08.12 23:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Porc...

NON MANGIATE QUELL'UOVO! RISCHIATE DI PRENDERVI L'ESCHERICHIA GASPARRI!!!

LOL

Vulka 22.08.12 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono brutti Fulmini: non posso rischiare il Pc.
Non voglio andare al Cinema, a guardare Amare.
Preferisco PortarTi, entro di me, Stanotte.

Siam Tutti, Malati d'Immaginazione.
Bacione.
:)

enrico w., novara Commentatore certificato 22.08.12 23:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa gente ha la faccia come il culo delle scimmie !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Dalle Mura Simone 22.08.12 23:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un prestito ad orologeria.

Tutti sappiamo che più denaro circola e più aumenta l'inflazione.
La BCE crea denaro? Aumenta l'inflazione. Cresce l'economia? Il denaro circolante? Aumenta l'inflazione.
Ma ora abbiamo bisogno di denaro per progettare, restaurare malconcio e mal gestito esistente, demolire l'obsoleto e gestire la ricchezza delle risorse interne.
La Germania non ce lo vuole prestare, a ragione (dobbiamo raddrizzarci un pochino, eufemisticamente parlando), se non a costi da mandarti in fallimento. Cosa fare? Un prestito ad orologeria. Seguite il mio ragionamento, anche folle se vorrete. Prendiamo una banconota da 500 euro. Disintegriamola. Qual'è il risultato? Carta incenerita. La BCE può creare un quantitativo brutale di denaro e subito dopo distruggerlo senza che l'inflazione venga scalfita, senza aver creato un solo euro d'interesse. Denaro prodotto e distrutto, saldo zero. Non utilizzato, però. Il prestito ad orologeria si ottiene allungando il processo produzione-distruzione per nel frattempo utilizzare quel denaro, tutto per via telematica. Il prestito a orologeria è denaro prodotto per poi essere distrutto, utilizzato nel processo senza lasciar traccia. Utilizzato esclusivamente per realizzare progetti, restauri, ripristini, ricerca e valorizzazione e gestione delle ricchezze e delle risorse, assolutamente non per pagare debiti. Pene coercitive altissime, esilio inespugnabile per chi non rispetta le regole e non restituisce il prestito nei tempi esatti stabiliti. Sequestro immediato di beni di proprietà, con la facoltà del richiedente di trasferire l'onere, nel caso di manifesta incapacità di portare a termine l'opera deliberata dalla BCE. Per lo Stato che non vigila e non agevola la restituzione o non copre nei twempi esatti eventuali insolvenze, impossibilità di accedere ai prestiti ordinari, interdizione alla messa all'asta dei titoli. Un prestito pericolosissimo per il contraente e la nazione e beneficia, ma assolutamente onesto.

Fabio Batisoff 22.08.12 23:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ahahah se non fosse un dramma ci sarebbe veramente da ridere:loro ci massacrano di pugni nello stomaco e sui denti e noi che facciamo?rispondiamo con un vaffanculo.va be per stasera è meglio che mi fermi qui.buonantte a tutti.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 22.08.12 23:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando ho sentito Passera dire che una delle soluzioni per il nostro paese,è quella di trivellarlo per trovare petrolio,la prima cosa che mi è venuta in mente da dire è stata:"Ma è uno scandalo".La seconda cosa è che il caldo gli ha fatto male.La terza,più probabile,è che questo fa parte del piano per distruggere e massacrare questo paese,perchè da quando(impunemente)questa banda di criminali si sono insediati al governo,non hanno combinato nulla di buono se non aumentare le tasse.Come si fa nel 2012 a parlare di petrolio,invece di insistere su fonti di energia pulite per l'industria,le auto,etc..Tornate a dirigere le vostre banche,perchè siete più bravi a fregare i soldi,che a creare ricchezza.In un paese democratico(se è mai esistito a questo mondo o è solo utopia)vi avrebbero già cacciato,ma qui mi sembra di essere in dittatura dove anche le idee più assurde devono essere accettate.

alessandro fossati Commentatore certificato 22.08.12 23:13| 
 |
Rispondi al commento

questo lo dedico a quella merdaccia dell'elsa (di spada)

http://www.youtube.com/watch?v=7GSenPyKzFc

mino mino 22.08.12 23:12| 
 |
Rispondi al commento

PASSERA...UN NOME UNA GARANZIA.
Alto, carino , calvo senza riporto, elegante, provatelo a pensare vestito da chierico con il turibolo in mano, sarebbe un perfetto assistente per il cardinale Bertone.
Uomo chiamato ma non eletto. Se molli la banca, niente paura potrai rimanere in politica per la vita (potrebbe avergli promesso Monti).Un uomo che parla di miliardi immaginari. Un uomo che parla con entusiasmo come Montezemolo (tutti e due non hanno fatto un cazzo nella vita). Mi domando se qualcuno di voi metterebbe in mano a questo individuo la gestione del condominio?
Questo individuo enfatizza la lotta all'evasione fiscale essendo egli stesso un evasore che ha patteggiato.
Quest'uomo rappresenta il nuovo anello di congiunzione tra il disastro ambientale e i nuovi affari per banche e quelli che sono in sonno.
Un personaggio di questo calibro non troverebbe campo d'atterraggio neppure in Colombia, ma in questa Italia si può fare di tutto e di più.
Se il M5S non andrà al governo, dovremo prendere esempio dalla Siria.

Elia Porto 22.08.12 23:09| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori