Schwazer testimonial antidoping

testimonial-doping.jpg

Antalya è una cittadina turca con un bellissimo porto. Il mare è splendido. Anni fa, mentre mi trovavo in vacanza, fui avvicinato da due ragazzi che mi invitarono a seguirli per mostrarmi dei tappeti. Parlavano un italiano approssimativo, ma comprensibile. Esitai, loro capirono che non mi fidavo. Mi dissero "Non aver paura. Qui non siamo in Italia". Dopo questa affermazione non potevo che accettare l'invito. Nel loro magazzino ricolmo di tappeti di ogni forma e colore, mi offrirono il tè più volte e mi descrissero la costa che da Antalya arriva fino al confine con la Siria, il resto del mio viaggio. Comprai infine un tappeto (piccolo) dopo una lunga contrattazione sul prezzo. Ricordo Antalya come un luogo sicuro e civile. Perché lo scrivo? Per il semplice motivo che non credo che Alex Schwazer possa essere entrato in una farmacia di Antalya e aver messo sul bancone 1.500 euro per comprare l'eritropoietina per doparsi. Il tutto dopo essersi "informato" su internet su come migliorare le sue prestazioni attraverso i farmaci. Ma neppure alle Olimpiadi di Paperopoli potrebbe succedere. Il portabandiera olimpico di Pechino e medaglia d'oro nella cinquanta chilometri di marcia era l'atleta di punta della spedizione londinese. Nessuno lo ha seguito in questo periodo? E' stato lasciato solo a doparsi, come un tossico in uno slum senza che nessuno sospettasse nulla tranne la Procura di Padova? Possibile? Il ragazzo mi sembra un capro espiatorio che assume su di sé, per motivi che non conosco, ogni responsabilità.
Il nazionalista Petrucci ha avuto un'idea formidabile: Schwazer testimonial contro doping! "Dovrebbe diventare il leader nella battaglia contro il doping" e ha aggiunto, negando l'evidenza di uno scandalo planetario: "Non dimentichiamo che l'Italia è all'avanguardia mondiale nella lotta al doping, con le leggi migliori al mondo". Belin, questo ai politici gli dà la baia. L'idea petrucciana ha però del buono. Si potrebbero proporre Riina e Provenzano come testimonial contro la mafia. Licio Gelli in prima fila contro la P2 e la Franzoni donna immagine contro i maltrattamenti ai minori.

No doping di Bellotti e Tavella

La missione dello sport è dimostrare che le differenze della famiglia umana possano misurarsi e gareggiare senza distruggersi, e che la pace è possibile.

Postato il 10 Agosto 2012 alle 13:15 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
| Commenti (954) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

Tags: Alex Schwazer, Antalya, doping, epo, Franzoni, Gelli, olimpiadi, Petrucci, Provenzano, Riina

Commenti piu' votati


Lino Aldrovandi, il padre del ragazzo ucciso a Ferrara nel 2005: "Il marciatore per doping ha dovuto restituire tesserino e pistola, gli agenti condannati per l'omicidio di Federico sono ancora in servizio"

Così va il mondo!
Potenza dei media, ma anche vergogna degli italiani!
Popolo di gazzattisti dello sport, popolo ignavo e superficiale, popolo che si merita quello che ha!

luca ., Ancona Commentatore certificato 10.08.12 14:10| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 37)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Emilia Romagna

Il padre di Aldrovandi: “Perché Schwazer
espulso e chi ha ucciso mio figlio no?”


sono con lei Sig, Aldrovandi

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.12 18:26| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 31)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' stato intervistato all'aeroporto quel ragazzo che ha vinto la medaglia d'oro nel tiro a segno, non mi ricordo il nome ma non importa mi hanno colpito le sue parole.
Mi rivolgo a lui con il cuore aperto:
Hai risposto al giornalista dicendo le stesse cose che ho sempre pensato: -uno non è un superuomo se arriva primo ed è sempre qualcuno anche se giunge quarto.
ok al 100%.
Non sei niente più degli altri ma in quanto essere umano nessuno ti è superiore.
C i hai dato delle emozioni, ma pure ogni persona che si sveglia al mattino è svolge i suoi compiti con onesta dignità non ti è inferiore.
Peccato che il sindaco di Firenze ti ha accolto offrendoti le chiavi della città, peccato che tutti ti osannino come tu fossi un essere superiore.
Resta quello che sei.
Non ti montare le testa.
Altri giovani non reggono questa pressione e, quando il loro piedistallo vacilla, si perdono.

fabio mazzoli, vicarello (li) Commentatore certificato 10.08.12 15:38| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Posso garantire che in quanto sono un atleta professionista e conosco l'ambiente, che l'epo che ha utilizzato swarz nn è rintracciabile sui mercati farmaceutici in quanto è un prodotto di sintesi di laborarori di microbiologia... In secondo luogo l'epo puó essere fatta solo sotto stretta sorveglianza medica in quanto ha gravi edfetti collaterali e ga un tempo di decadimento nel sangue di 20 giorni. Nel caso di quwsto atleta sicuramente queste dichiarazioni sono state imposte per coprire eventuali medici conniventi o nel caso anche altri atleti coinvolti o bubboni ancor piu grandi.

Enki 86 10.08.12 15:40| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 30)
 |
Rispondi al commento
Discussione

hanno crocifisso questo ragazzo come nemmeno un boss mafioso che avesse squagliato ragazzini nell'acido.
anzi, i mafiosi vengono trattati molto meglio.

chi fa sport e ne capisce qualcosa, soprattutto a livello agonistico, sa benissimo quello che è successo.
il doping è un gran BUSINESS, tanto per gli atleti, ma soprattutto per le federazioni ele grandi organizzazioni.
il TOUR DE FRANCE, per esempio, ha fatto la sua fortuna pubblicitaria a partire dal '99 grazie a uno che era DOPATO COME UN CAVALLO, LANCE ARMSTRONG, e lo SAPEVANO TUTTI MOOOLTO BENE, altro che chiacchiere.

adesso, cosa volete che sia successo?
semplice, la federazione ESIGEVA da Schwazer un bis di pechino, a TUTTI I COSTI.
lo hanno seguito e istruito sul da farsi a patto che, in caso fosse stato trovato positivo, avesse dichiarato di aver fatto tutto da solo.

inoltre non tutti sanno come funziona il doping.
non ci si DOPA prima di una gara per vincerla.
non funziona così.
ci si dopa per sostenere degli allenamenti di preparazione a una gara a ritmi che senza sostanze dopanti sarebbero impensabili.
poi si fanno dei calcoli per stabilire quando smettere l'assunzione in modo che i controlli antidoping diano esito negativo.
se si sbagliano i conti o l'organismo non risponde come ci si aspetta in base ai calcoli, allora ti fanno tana.

già questo dovrebbe servire a far capire che hanno detto una MAREA DI CAZZATE per pararsi il culo...altro che "ho fatto tutto da solo".
ma andassero affanculo.


Ottima idea: propongo il Nano per la lotta alla prostituzione minorile, di strada e d'alto bordo....

harry haller Commentatore certificato 10.08.12 13:20| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Vendita del patrimonio.

Se al posto di una caserma al centro di Roma ci mettono un centro commerciale, preferisco la caserma!

Se gli immobili dello stato devono andare agli speculatori, che restino a casa!

LO DEVONO CHIEDERE AGLI ITALIANI COSA E COME VENDERE, NON DEVONO FARE UN CAXXO DI TESTA LORO!

SIAMO NOI CHE DOBBIAMO DECIDERE, NO LORO!

NON C'E' DA VENDERE, C'E' DA CACCIARLI VIA!

Affancxlo!

Fine O.T.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.12 19:16| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giovanni' mannaggia a te! Quante vorte te devo spiega' a differenza tra ovuli de coca e l'ovetti kinder??? Guarda come stai messo stasera......

luis p Commentatore certificato 10.08.12 19:48| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E’ da diversi mesi, oramai, che leggo sul blog sempre la stessa lecita domanda: “Ma almeno una bozza di lista, di chi si candida nel M5* per le prossime elezioni, si è incominciata a stilare o no?”

Siccome di alleanze con altri partiti (1 o 2 al massimo) non se ne parla nemmeno e siccome milioni di italiani aspettano grandi cambiamenti politici grazie al M5*, io credo che la domanda sia assai pertinente e mi chiedo: “Perché mai non si incomincia a contattare qualche personaggio famoso “pulito” (che, per fortuna, ce ne sono ancora tanti) al quale offrire un posto in lista, così da poter anche sondare se condivide o meno il programma del Movimento?

Oppure vogliamo continuare ancora a fare gli spocchiosi aspettando che siano questi personaggi famosi, che darebbero lustro e molta più visibilità al Movimento, a farsi avanti da soli?

Quanto meno si inizia a portarsi avanti con il lavoro e non si corre il rischio di imbarcare, all’ultimo momento, persone poco raccomandabili pur di poter completare le liste.

Qualche nome?

Antonio Ingroia
Roberto Scarpinato,
Roberto Saviano,
Umberto Eco,
Gioacchino Genchi,
Dario Fo,
Marco Travaglio,
Salvatore Borsellino,
Pietro Ricca ecc.
continuate pure voi…

Ecco fatto!
E adesso diamo il via alla solita diatriba che scateneranno tutti quelli che non sono d’accordo neanche su questi nomi e faranno di tutto per andare a cercare una macchiolina, pur insignificante, nel loro passato, nonostante questi personaggi non abbiano mai fatto politica e siano “addirittura” anche incensurati…

Massimo Minimo Commentatore certificato 10.08.12 13:45| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, anche se si capisce chiaramente che questo post non l'hai scritto tù, ti dico che incomincio a capire cosa intendevi con "verso la catastrofe con ottimismo"!!!!...

p.s.: a prescindere che schwazer abbia sbagliato, non ti sembra ipocrita paragonarlo con dei criminali che, a differenza sua, non hanno ammesso niente?...

p.s.:occhio signori che Schwazer a sicuramente sbagliato ma è sempre un essere umano...occhio che anche Pantani fu trattato così e si sà come andò a finire!!...queste persone non vanno isolate ma AIUTATE!!...sempre se avete un cuore e non siete delle bestie come sembra di leggere fra i commenti!!

william v., rovereto (TN) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.12 22:23| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

*
*
*
BEPPE NON NE SBAGLI UNA

Beppe, piano piano questi coglioni marci di italiani stanno capendo il male che si sono fatti e che si stanno facendo. Per strada sento sempre iù gente inneggiare al tuo trionfo.

Proniamo una class action contro gli sprechi, e soprattutto contro quel coglione che leggeva il giornale quando sei stato ricevuto alla Commissione Affari costituzionali.
Leggeva il giornale invce di lavorare, quel parassita.
*
*
*

Aurelio C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.12 19:47| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

dato che io ho da fare, per il testimonial dei CRETINI ci mettiamo Petrucci ?
A me sembra più che adatto....

inqbo inqbo, BOLOGNA Commentatore certificato 10.08.12 15:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

151)Cari sig.ri Marini (c'è ne diversi) ANDATE PURE TUTTI A FARE IN C....!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 10.08.12 17:33| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Schwarzer ha sbagliato. Per questo paga le conseguenze, ma il linciaggio mediatico fatto da un plotone di ipocriti è una cosa abbietta che sta avvenendo da giorni su tutti i media, per quanto sia una cosa sbagliata e da condannare non può mnica diventare il capro espiatorio di tutti i mali dello sport e non solo di questo paese. Ha diritto di esser lasciato in pace, non è mica un politico che ruba i soldi alla collettività!

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 10.08.12 15:43| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ritrovato ordigno sul porto di Genova.
E' una bomba degli alleati!
Grazie....grazie !

oreste mori, La spezia Commentatore certificato 10.08.12 19:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

TEMO LE DISMISSIONI. LE TEMO PROPRIO ... SARA' UNA SVENDITA EFFETTO SALDO? CHI SARANNO I BENEFICIARII? la mia curiosità è stata mossa da un commento riportato su Il fatto quotidiano nell'articolo "Governo Monti, tutti i bluff sul taglio del debito con le dismissioni" di Stefano Feltri | 10 agosto 2012
in specifico :
davidasini.blogspot.it/ Oggi 11 agosto 2012 02:00 AM
Vorrei essere populista e demagogo, e ricordare cosa significa dismissioni in questo paese. Le ultime, a firma Tremonti, hanno significato la vendita a: Veltroni 200mq via Velletri valore un milione quattrocentomila prezzo 377.000; Cossiga Via Visconti 250mq valore un milione cinquecentomila prezzo 710.000; Casini Via Clitunno 750mq valore sei milioni prezzo 1.800.000; Mancino 250mq Corso Rinascimento valore un milione quattrocentomila prezzo 800.000; Marini Via LIma 310mq valore tre milioni e mezzo prezzo 1.000.000; Mastella Lungotevere 600mq valore tre milioni e mezzo prezzo 1.250.000; Bonanni Via del Perugino 200mq valore un milione duecentocinquantamila prezzo 210.000; Cossutta stazione San Pietro 160mq valore seicentomila prezzo 165.000; di Pionati e Bindi non si conoscono i dettagli, ma le proporzioni sono queste. A prima vista, non mi sembra un affare per lo stato. Basterebbe mettere all'asta tutte le concessioni, a partire da gioco d'azzardo, autostrade,frequenze tv e demani, per incassare di piu' senza regalare niente; ma queste cose gia' le sanno.." Ho fatto una ricerca online.. Ci si rifersisce ad un articolo di Marco Lillo "CASA NOSTRA " pubblicato su L'espresso N.35 Settembre 2007. il link di riferimento per leggerlo è: http://www.scip2pregio.it/articoli%20di%20Stampa.htm (è sufficiente andare su trova e digitare ad esempio "via del perugino"...)

Francesca G., milano Commentatore certificato 11.08.12 07:10| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gianni Petrucci,pres.del Coni,a 'Radio Anch'io Sport' dice:"Noi siamo all'avanguardia come sistema antidoping,le nostre leggi sono le migliori come le francesi e le statunitensi. Schwazer dovrebbe diventare il leader nella battaglia contro il doping.Si deve fare questo quando si cade nel baratro"
Petrucci è una bella faccia doppia
Il mondo è pieno di facce doppie
E lo sport non fa eccezione

La politica,poi,è il regno delle facce doppie
Guardate la Meloni,che,su una eventuale commissione sulle stragi del 92-93 e i mandanti politici di queste,dice:
"Mi sfugge la ragione per cui la mafia avrebbe dovuto scendere a patti con B,quando ancora non era in politica"

Vero.B scese in politica nel 94,ma ci mise del tempo a preparare l'evento,ed era talmente ben preparato che in Sicilia,lui imprenditore ignoto del Nord,buscò immediatamente 61 seggi su 61,ed, essendo la Sicilia la regione italiana dove massimamente il voto è gestito dalla mafia, questo en plein è così strabiliante che vorrà pur dire qualcosa anche a una non proprio acuta come la Meloni.O no?
Peccato che in 18 anni poveri sfigati mentali come Giovannino non siano mai riusciti a fare 2+2 e a capire che la Lega è andata al potere grazie a B e che B è andato al potere per 2 fondamentali motivi:che aveva fatto un patto con la mafia,e che il Pd,che poteva stopparlo semplicemente applicando una legge esistente che lo dichiarava ineleggibile per il possesso di televisioni e giornali,non lo fece né prima né mai
La legge è il DPR 30 Marzo 1957 n.361
Quante facce doppie abbiamo?
Ma poi,che nessuno abbia mai indagato da dove venisse l'enorme ricchezza che di colpo trasformò un giovane disoccupato nel più grande palazzinaro lombardo,è un fatto per cui nemmeno un ballista come B ha trovato una bugia abbastanza grande! E che tutti sappiano benissimo che la mafia ha sempre scelto l'edilizia per riciclare il denaro sporco del narcotraffico e del pizzo,è un altro fatto
Ma di questi fatti non ha mai sentito parlare la Meloni?

viviana v., bologna Commentatore certificato 11.08.12 09:40| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gente ma di cosa state parlando?
Tutto va a gonfie vele: c’è lavoro, la benzina non aumenta … non abbiamo proprio probblemi.
La nazione non può dormire perché uno si è doppato … è questo il probblema, vero?
Lo sport da mangiare solo a pochi … Il paese può vivere anche senza calcio, senza nuoto, senza tutte queste medaglie …
Serve lavoro! Serve crescita! Serve un governo serio e vero.

operaio 10.08.12 18:04| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguro buone vacanze ai milioni di stronzi che se le stanno facendo alle mie spalle con la mia IMU e le mie tasse pagate sino all'ultima goccia di sangue.
Vi auguro di morire di congestione sulla spiggia in una pozza di vomito o di embolia in mare aperto o di incontrare un "Gordo" con scolo, sifilide, zecche e AIDS che vi attacchi di tutto e di più.

BUONE VACANZE MERDE!

paese di merde 10.08.12 14:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono un ex atleta di lotta libera
Ho cominciato da sette anni e nelle categorie giovani fino a 16 anni ho vinto molti titoli italiani.A 18 l europeo militare
Quando poi era gia da diversi anni mi allenavo con la nazionale a Roma all acquacetosa, se dovevo mantenere i titoli, per poi andare alle alle olimpiadi dovevo SEMPLICEMENTE COME FACEVANO GLI AVVERSARI BATTUTI REGORALMENTE, DOPPARMI E FORTE!!!!
(cosi sta succedendo a mio figlio,corre nei giovanissimi in bici da corsa,l esatta fotocopia e tra un po deve smettere,anzi lo faccio smettere)
A me mi piace la FIGA e i maroni mi servono,come il fegato per vivere,quindi TIE ALLA LOTTA E TUTTI GLI SPORT A LIVELLO PROFESSIONISTICO.
NON SONO UN DISONESTO,E ODIO I FURBI.

Cosi è il ciclismo(Pantani,cipollini ecc.)

COSI TUTTI GLI SPORT

Se sei bravo DEVI DOPPARTI PERCHE L ALTRO che è l avversario LO FA PIU DI TE

Con questo vorrei dire che quello che vince a livelo professionistico lo considero OGGI solo UN LADRO.

Sarei stato curioso se ci fosse stato un controllo a tutti i giocatori della Spagna che tra l altro da loro è consentito la pera,a fine partita con l italia!

IL DOPPING SI PUO COMBATTERE CON FACILITA ma questo lo applicano solo per tirare ganci e dove gli conviene per questi stramaledetti SOLDI!

COMUNQUE per gli DOPPATI meritano LA SQUALIFICA A VITA E LA CANCELLAZIONE DI TUTTO QUELLO CHE HANNO VINTO!!!!!
Te beppe che rompi il cazzo sulla ecologia, il diferenziato LE COSE NATURALI,
POI
APPOGGI I DOPPATI??????

Roberto Venturi 11.08.12 16:02| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando Schwazer andava all'asilo era un bravo bambino, ma poi crescendo è diventato uno dei tanti lettori della Gazzetta dello Sport, un giornale che ancora oggi celebra con un cofanetto di DVD le vittorie di Pantani strafatto di EPO e accoglie trionfalmente il trasferimento di Vincenzo Nibali alla squadra di ciclismo più dopata del mondo: la Astana del kazako Vinokurov, un tipaccio che dopo aver scontato una lunga squalifica per autoemotrasfusione si è presentato "candido candido" alle Olimpiadi alla veneranda età di 38 anni vincendo la medaglia d'oro...

Certo, adesso Nibali può veramente aspirare a vincere il Giro d'Italia e il Tour de France, la sua carriera si prolungherà fino ai 38 anni del suo capitano Vinokurov e forse arriverà fino ai 48 di Iosefa Idem, ma il sottoscritto - scusate l'antipatia - preferiva di gran lunga il Nibali che è arrivato terzo (cioè primo dei non-dopati, cosa che la Gazzetta non ha rimarcato) ad un giro di Francia dominato da due inglesi mostruosi, che prima non erano mai esistiti nelle grandi corse a tappe. Due "cavie" che hanno permesso agli organizzatori delle Olimpiadi di verificare se le sostanze che avevano preparato per la competizione più importante potevano eludere i controlli della WADA. E a giudicare da quante medaglie hanno preso gl'inglesi (terzi nel medagliere dopo i colossi USA e Cina) direi proprio che il servigio di Wiggins e Froome alla nazione britannica è stato davvero molto utile.

Il Misantropo 11.08.12 09:01| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono atleti molto più preparati di questi che non vanno alle olimpiadi,
atleti che fanno cose molto più spettacolari che centrare 99 dischi col fucile.

Sono atleti di discipline nn riconosciute, come la scalata, lo slackline e molti altri in tutto il mondo,

sono atleti che vivono nei circhi, o nei monasteri buddisti, e in molti altri posti dimenticati,

sono atleti a cui nn interessa fare meglio degli altri, ma solo fare meglio di prima.

Olympic games stink!!

Ashoka il Grande, Mexico Commentatore certificato 11.08.12 00:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

stanotte un uomo si è dato fuoco davanti a montecitorio.con un gesto cosi in tunisia inizio la rivoluzione.ma i tunisini sono un popolo.gli italiani siamo il nulla.da questo momento non partecipero piu a nessun blog.i blog ormai si sono ridotti a luogo di pusillanimi benpensanti.i blog sono solo la rivoluzione dei vigliacchi.uomini piccoli che scrivono quattro cazzate per poi andare con la famiglia a mangiare un gelato al lungomare sentendosi a posto con la coscienza.magari per giustificare se stessi sostengono che quel poveretto era solo un depresso.addio a tutti voi e tanti auguri.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 11.08.12 13:53| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è bisogno della vostra presenza in pz Montecitorio nel luogo dove si è accesa la pira della disperazione. Diffondete la notizia nel web in tutti i modi possibili. Dai, tutti a Montecitorio

mariuccia rollo 11.08.12 14:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,ma sei tu che hai scritto questo post o i tuoi collaboratori?
Non fraintendermi,mi piace quello che c'è scritto ma vorrei capire se alcune cose che racconti sono esperienze tue personali o di qualcun altro...una volta scrivevi: postato da Beppe Grillo,ora c'è scritto solo postato il giorno X.
Quando c'è scritto qualcosa di tuo personale mi piacerebbe che tu lo firmassi.
Grazie comunque di tutto a te e ai tuoi collaboratori.

Giusy 11.08.12 14:59| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

APPELLO!!! APPELLO!!! APPELLO!!!

A TUTTI I ROMANI E NON CHE POSSONO FARLO, RECARSI A MONTECITORIO A PORTARE UNA TESTIMONIANZA SUL LUOGO CHE HA VISTO ACCENDERSI UN'ALTRA PIRA DELLA DISPERAZIONE!!!!!!

p.s.
ricordate che così è cominciata la primavera araba

liliana g., roma Commentatore certificato 11.08.12 14:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una cosa voglio ribadire chiaramente.

Chiunque alle prossime elezioni dovesse votare lega, pdl o pd e' un delinquente che merita di essere governato da delinquenti.
A tutti costoro auguro di passare tutti i guai possibili per l'enorme corresponsabilita' che hanno avuto, hanno e probabilmente avranno con politici corrotti e truffatori!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 11.08.12 12:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO SONO UN ITALIANO NOVANTENNE E SONO SPIACENTISSIMO CHE VALENTINA VEZZALI ABBIA OPTATO DI FARE ON'OFFERTA COSI D'ALTO RILIEVO AL PEGGIORE ITALIANO CHE LA STORIA LO RICORDERA'. QUEST'INDIVIDUO IO NON LO TOCCHEREI NEMMENO CON UN PAIO DI PINZE, TANTO COME LO RITENGO LORDO CHE COLA.

mario Salassa, Missouri City Commentatore certificato 11.08.12 01:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, per non dimenticare, ricordo che in Italia (anni fa Le Iene avevano fatto un test) il 30% dei parlamentari risultò positivo ai controlli antidroga.

Ah, inoltre, SEMPRE PER NON DIMENTICARE, RICORDO CHE nel Belpaese, secondo dati non miei ma da quanto emerge dal Rapporto dell'Osservatorio delle drohe di Lisbona, emerge che sono già più di un milione di persone le persone che fanno uso di cocaina!!!!

Più di 1.000.000 di persone tirano coca in Italia.


MA, OVVIAMENTE, I MEDIA SI OCCUPANO DI SCHWAZER....


Chi ha orecchi, intenda!

www.sapienza-finanziaria.com/


PIAZZALE LORETO, 10 AGOSTO 1944, MILANO

La mattina del 10 agosto 1944, a Milano, quindici partigiani vennero prelevati dal carcere di San Vittore e portati in Piazzale Loreto, dove furono fucilati da un plotone di esecuzione composto da militi del gruppo Oberdan della legione «Et
tore Muti» guidati dal capitano Pasquale Cardella, che agiva agli ordini del comando tedesco, in particolare del capitano delle SS Theodor Saevecke, noto in seguito come boia di Piazzale Loreto, allora comandante del servizio di sicurezza (SD) di Milano e provincia (AK Mailand).
Dopo la fucilazione – avvenuta alle 06:10 – a scopo intimidatorio i cadaveri scomposti furono lasciati esposti sotto il sole della calda giornata estiva, coperti di mosche, fino alle ore 20 circa. Un cartello li qualificava come “assassini”. I corpi furono sorvegliati dai militi della Muti che impedirono anche ai parenti di rendere omaggio ai defunti. Secondo numerose testimonianze, i militi insultarono ripetutamente gli uccisi (definendoli, tra l’altro, un “mucchio d’immondizia”) nonché i loro congiunti accorsi sul luogo

. . Commentatore certificato 10.08.12 15:42| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma glielo dite al trota che venite quà?
Poi vi toglie la paghetta.a ridicoli....

leo c., roma Commentatore certificato 10.08.12 15:48| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

^_^


Gianni Vestri testimonial contro l'onanismo !

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 10.08.12 18:40| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altro post intelligente. Molto utile per il futuro dell'Italia: Grillo torna dalle ferie e i post scrivili tu.

sbirulino lino (), Reggio E. Commentatore certificato 10.08.12 15:00| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

per molti di voi la idem sarebbe una persona abietta solo perchè è del pd, come se la cosa fosse un'infamia a prescindere... ma come vi permettete... guardatevi allo specchio piuttosto e rammaricatevi per quello che vedete poveri lobotomizzati.

il pallenberg 10.08.12 23:38| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Josepha ha il marchio dell'infamia: è del PD!

E se è del PD i suoi meriti sportivi scompaiono.
E non basta: "usa la sua vetrina ed immagine di atleta azzurra per attaccare un antagonista politico".
Chi è l'antagonista politico, Beppe? Ma è un politico o no? E lui non usa la sua popolarità di comico per mettere alla berlina, a torto o a ragione, un'infinità di persone, storpiandone il nome e scherzando su eventuali caratteristiche
fisiche? Possibile che Beppe debba avere l'esclusiva dell'ironia, della satira anche pesante e nessuno possa commentare su di lui se non per osannarlo, adularlo e farne un dio in terra? Oggi è sparito un commento molto votato di un certo Nonno Ezechiele. Un commento simpatico, spiritoso, ironico. L'ironia e l'autoironia sono caratteristiche delle persone intelligenti.
Ma qui non sono apprezzate. C'è un livello di permalosità e di paranoia impressionante.
Coloro che osano dire "ba" anzicheè "bi" come vuole la massa consenziente viene definito "troll" . Il troll è un'altra cosa ed è facilmente riconoscibile.
Chi mette in discussione i dogmi viene attaccato dal branco, etichettato, insultato dai luogotenenti. Non dovrebbe funzionare così in un Movimento che fa della democraticità la sua bandiera.
***********************************
"Non prendete la vita troppo sul serio,
comunque vada, non ne uscirete vivi."
Robert Oppenheimer

Est . Commentatore certificato 10.08.12 23:15| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Turchia ha una popolazione totale di 74 milioni di persone, di cui la metà con un'età inferiore a 29,3 anni, oltre 25 milioni appartenenti alla forza lavoro attiva, una cifra che colloca il paese al quarto posto rispetto ai paesi dell'UE (prima dell'Italia - serve specificarlo?)

Le qualifiche, le capacità, la dedizione e la motivazione rendono il mercato del lavoro turco uno dei migliori del mondo.
La Turchia dispone di una forza lavoro giovane e dinamica. La forte etica professionale è uno degli aspetti culturali che contraddistingue il mercato del lavoro turco. Il posto di lavoro è considerato come un'istituzione in quanto permette alle persone di fare uso delle proprie capacità e di progredire a livello personale. La dedizione al lavoro è ravvisabile nell'elevata produttività, nel basso assenteismo e nel posizionamento della Turchia tra i paesi con il più elevato tasso di ore lavorative annuali.

Ci sono stato moltissime volte,anche per periodi lunghi e sogno di andarci a vivere in vecchiaia :
la storiella della macchina fotografica rubata
è il parto malato di un troll
oppure di uno sfigato che ha avuto la sventura
d'incontrare un connazionale all'estero !

Io una volta ho dimenticato la mia
(una nikon professionale - non una cagatina)
ad un distributore di benzina senza accorgermene.
Dopo una decina di km,siamo stati raggiunti da una moto con due ragazzi che me la riportavano.
Non riuscivo a crederci !!!
No,non è vero che "tutto il mondo è paese"
e lì ho ricevuto elevate dosi di umanità e molti doni inaspettati (qui da noi - mai).

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 10.08.12 19:39| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCHWAZER TESTIMONIAL ANTIDOPING.

E' esattamente quello che ho pensato io.

Com'è possibile che la Federazione non "controlli" mensilmente i suoi atleti olimpici?

Schwazer è un esempio dell'esasperazione sportiva e di come l'altleta sia "usato" per fini propagandistici.

Il tapino s'è informato su internet, ha trovato tutte le notizie sul farmaco e sulla terapia, su inernet si sa, ci si trova tutto( pure le notizie vere sulla politica caxxo)!

La realtà è che lo sport agonistico è marcio, la farmaceutica s'è evoluta non per migliorare, ma bensì per non essere scoperta alle analisi!

Le prestazioni degli atleti sono pompate all'inverosimile, volano, manco 'na moto fa le medie dei ciclisti al Giro d'Italia!

La "spemitura" dell'atleta fa parte del gioco, se a trent'anni schioppa, sti caxxi!

l'atleta rinuncia alla sua adolescenza, alla vita "normale" in cambio di fama e successo, mentre chi lo sfrutta non facendo un caxxo, ne fa l'uso che meglio crede, persino la propaganda!

Come al solito in Italia paga uno per tutti, e a chi tocca nun se 'ngrugna!

Chissà se nessuno mai verificherà, se il buon Schwazer s'è dopato in Turchia all'ombra di una palma?

DIMISSIONI DALL'ARMA DEI CARABINIERI.

FAMOLI A TUTTI LI POLITICI, E A LI GENDARMI, LI CONTROLLI ANTIDOPING, SAI CHE DIMISSIONI DE MASSA!!!

Riina e Provenzano testimonial antimafia?

Noi semo capaci de mette li ladri a controllà er malloppo!

Semo riusciti a fa parlamentari li delinquenti!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.08.12 15:04| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

glog infestato da topi di fogna,.... dai diamo loro il mais ..... prontiiii .... pidini....pidini....pidini....pidini.... pidiellini ....pidiellini .... pidiellini.... tho eccovi il granetto ... pidini ....pidini.... pidiellini.... dai mangiate coglionetti .....

renato luccon, azzano decimo Commentatore certificato 10.08.12 17:23| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Secondo me l'idea di Petrucci è buona e anche io avevo pensato esattamente alla stessa cosa. Schwartz, e mi pare evidente, è siceramente pentito di quel che ha fatto. È un ragazzo di montagna che si è ritrovato un gran talento tra le mani. Un talento che lo ha portato a navigare in mari con onde troppo forti per la sua personalità.. Trovo assurdo e fuori luogo, dunque, paragonare questo a Riina e Provenzano. Per tanto di quei motivi che non basterebbe tutto questo blog per elencarli.

Sonia braggio 11.08.12 10:57| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Quello che tutti questi supertecnici non hanno capito (?) é che il problema dell'Italia non sono le entrate, ma le uscite!"

(Anton Ross, Roma)

***

Troppo spesso i mass media non si occupano di questi problemi fino in fondo, ma lasciano all'ascoltatore risultati parziali, che poi alla fine portano alla confusione. Se da una parte neanche gli stessi politici non sanno di che cosa parlano, ma neanche gli intervistatori. Se è vero, com'è vero, che una buona dose di propaganda non farà altro che aggravare la situazione, è anche vero che la propaganda inversa non facilità la comprensione dei fenomeni.

Questo perché le opzioni in gioco non sono due, sono invece almeno tre. Essendo una falsa, l'altra non è immediatamente vera, come non deve essere vera neanche la terza o la successiva, ma per lo meno conoscerle gioverebbe se non altro alla completezza dell'informazione stessa.

Non esiste un ammontare di spesa pubblica buona e non ne esiste una cattiva, esiste invece la spesa pubblica. Per capire questo spesso in matematica si usa ragionare per estremi e così faremo.

Cercate di immaginarvi una spesa pubblica al 100% del PIL e poi cercate allo stesso modo di fare esattamente l'opposto, una spesa al 0% del PIL. Ci si chiede se i problemi elencati da Anton possano essere riscontrati anche nei due casi estremi? Ebbene sì, la storia è piena di esempi, dai paesi totalitari ai paesini dispotici e privati.

La discriminante, dunque, non può essere l'ammontare della spesa, come bene evidenzia Anton, ma è da ricercarsi in altre variabili. E' in questo caso che entrano in gioco la terza o l'ennesima parte di verità, c'è chi prende troppo e c'è chi riceve troppo poco per il lavoro che fa. C'è anche chi non dovrebbe fare il lavoro che fa, c'è anche chi non lo fa e dovrebbe farlo; c'è chi è legittimato a farlo e non sa farlo, c'è chi non lo è, ma saprebbe.

C'è, inoltre, chi crede di poter giudicare tutto e tutti. Purtroppo!!!

hst frs


Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




 


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori










Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.



Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori