Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

CENTRO AFA REUL- Bambini con handicap uditivi e di linguaggio


afareul.jpg
"Afa Centro Reul è l’organizzazione che ha un accreditamento con la Regione Liguria e segue 400 bambini con problemi di udito, linguaggio, comunicazione, intesa come sindrome dell’area autistica. In questo momento ci troviamo in una situazione gravissima di liquidità, perché un ex-dipendente ha preso parecchi soldi per vie diverse, aiutata forse da altri, una situazione gravissima in questo momento di liquidità.
Per cui questo è anche un appello di solidarietà che noi vogliamo rivolgere a tutti gli amici."
Silvana Baroni
Un appello di solidarietà (espandi | comprimi)
Silvana Baroni- Voglio salutare tutti gli amici del Blog di Beppe Grillo, confidando appunto in loro per quanto ascolteranno.
E devo dire grazie a Simona, nostra prima bambina e ora ragazza, è da lei che abbiamo avuto questa opportunità.
Un grande sostegno per le famiglie (espandi | comprimi)
Simona Corbani - Ciao a tutti, sono Simona Corbani, sono appunto qui con Silvana Baroni, e stiamo cercando di salvare il centro Reul, per cui lanciamo un appello a Beppe Grillo, che conoscendolo so che è una persona molto sensibile nei confronti dei bambini disabili.
Un progetto di vita (espandi | comprimi)
Marina Carpi- Sono Marina Carpi, sono un coordinatore dei terapisti e opero e collaboro con la associazione Famiglie già da prima che questo centro nascesse per cui è dal lontano 1975 che mi dedico alla associazione e poi in seguito al centro quando si è sviluppato come servizio
PER DONAZIONI ED OBLAZIONI:
c/c postale 12534160 intestato ad AFA Associazione Famiglie Audiolesi
Banca Passadre & C. Via E.Vernazza, 27 16100 Genova
IBAN IT 67 T 03332 01400 000000 924517
RICORDATI DI DESTINARE IL 5 PER MILLE AD AFA CENTRO REUL.
A TE NON COSTA NULLA E CON UN GESTO SEMPLICE
CONTRIBUIRAI AL FUTURO DEI NOSTRI BAMBINI!
C.F. 95003080108

11 Set 2012, 16:50 | Scrivi | Commenti (36) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Chi ha partecipato alla riunione di BILDEMBERG del 2011
http://quaeram.blogspot.it/2012/09/chi-ha-partecipato-alla-riunione-di.html

raf 16.09.12 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione, dovrebbe dimettersi

rocco covella Commentatore certificato 14.09.12 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho vissuto parte della mia vita alla ricerca di risoluzioni ai miei problemi, rivolgendomi alle istituzioni, nella speranza che qualcuno con un cuore grande mi prendesse per mano, facendomi uscire dal baratro. Ho vissuto così 2 anni di travaglio cercando risposte a domande dove risposte non c'erano.

Ho perduto del tempo prezioso che mai nessuno mi restituirà e ancor meno ai miei figli, per accorgermi che solo un genitore come me può capire lo stato d'animo nel vedere il proprio figlio autistico....un misto tra angoscia e impotenza, per scoprire di non poter parlare con nessuno, perdendo ogni contatto con la realtà, con la vita sociale ed allora si diventa disabili nostro malgrado e nello specifico AUTISTICI.

Ho conosciuto Mara, una mamma ed una donna straordinaria. Ho visto in lei gli occhi di una madre gonfi di dolore per l'autismo di suo figlio, senza nessuno a cui raccontarlo, con la consapevolezza di essere SOLA. In lei ho rivisto i stessi miei occhi.

Ho rivisto quegli occhi ritornare alla speranza , a sorridere verso un suo simile, anche se solo uno sconosciuto e comprendere che insieme è possibile vincere.

Insieme possiamo fare tanto, insieme possiamo aiutare i nostri figli, scendere dal titanic per risalire sull'arca....non permettere a nessuno di annullarti, noi siamo chi vogliamo essere.

Ma il vero autistico, il vero ostacolo è la politica ed i suoi rappresentanti che si mettono le dita nelle orecchie per non sentire, le mani sugli occhi per non vedere, sulla bocca per non parlare ed in mezzo alle gambe ...per farsi cavoli suoi.

Vedendo , anni fa, "rain man" , oggi in una tournè teatrale, pensavo, durante e dopo a cosa avessi fatto se fosse capitato anche a me. Oggi ho 3 figli di cui 2 autistici e mi batto per loro, vivo per loro, morirei per loro.

Il senso di responsabilità dei genitori con figli autistici è elevatissimo Non possiamo spianare loro la strada, ma costruire attraverso un duro lavoro una carta stradale con la quale possono orientarsi.

Gian Mario Marongiu 13.09.12 01:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è un mondo che non ci vuole, che ci abbandona a noi stessi , ed in alcuni casi sono gli stessi amici a non comprendere ed io sono stanco dei troppi rinvii e dico a tutte le istituzioni (((locali e non)))...BASTA...MA BASTA.

Bisogna intervenire SUBITO...come?

Partendo dalla soluzione e non dal problema...ascoltare i genitori... può essere un buon inizio ed applicare le leggi lo è altrettanto...poi occorre cuore e buona volontà.

Non posso sicuramente affermare che questo è quello che avrei voluto per i miei figli, pensando ad una famiglia, in questo mondo di squali.

Una vita difficile , dove solo se ti sai difendere con le unghie e con i denti, riesci a sopravvivere, dove il dio denaro la fa da padrone, dove si è perso il rispetto per il proprio simile.

Non è facile accettare una malattia, una patologia del proprio figlio, ed allora ti chiedi:

-Perchè proprio a me?

-Cosa ho fatto di male?

-Cosa posso fare?

-Chi mi aiuterà?

E poi ti rendi conto che è e sarà solo tuo figlio che vivrà una vita difficile, in un mondo che va sempre piu' di corsa, lasciando indietro chi non è in grado di stare al suo passo...ed in qualche caso anche volutamente abbandonato...poichè considerato un peso dalla comunità.

Non ho certo la bacchetta magica per risolvere i problemi, SONO UN GENITORE COME VOI, non ho la ricetta per uscire dal tunnel dell'autismo, MA HO CAPITO COSA SERVE AI MIEI FIGLI, QUALI SONO LE STRATEGIE DA ADOTTARE E PERCHE'.

Ho capito che non è piangendomi addosso, che darò un futuro ai miei figli. Se puoi capire anche tu, che non hai nulla da perdere, se puoi credere di poter dare un futuro a tuo figlio e a tutti figli dell'autismo, ALLORA SEI GIA' TRE PASSI AVANTI.

Gian Mario Marongiu 13.09.12 01:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIA 19 LUGLIO 2012

ALLA CORTESE ATTENZIONE DEI MEZZI D'INFORMAZIONE
NON SONO " DIEGO DELLA VALLE" CHE SI PUò PERMETTERE DI ACQUISTARE UNA PAGINA DI UN GIORNALE E SCRIVERE QUEL CHE VUOLE, TUTTAVIA VI CHIEDO DI PUBBLICARE QUESTA LETTERA AFFINCHE' POSSA ARRIVARE DOVE IL BUON SENSO NON ARRIVA.
Immedesimarsi in una persona con Autismo... è praticamente impossibile, ma anche la più amara delle giornate può avere un altro sapore. Questo vorrei dire a quelle madri e padri che hanno un figlio disabile.
Non riesco più a ricordare cosa significa essere normali, nel linguaggio di quel mondo di cui facevo parte e che oggi non mi vuole, da quando combatto contro lo spettro della patologia dell'autismo e dell'autismo istituzionale.

Ho cercato in una vita normale di focalizzare lo scopo della mia vita, ma lungo il percorso è successo qualcosa d'inaspettato.

Come posso aiutarti a vedere, ora, figlio mio!? Posso solo sostenerti con le mie spalle per stare in piedi.

Non riesco a ricordare una vacanza, intesa come tale, una festa vissuta come dovrebbe essere vissuta.

Non siamo liberi di frequentare posti e luoghi comuni, a causa anche di una cattiva informazione, per la mancanza di strutture adeguate ad ospitare ed accogliere dei bambini ed i loro genitori.

Capita di avere di tanto in tanto un fine settimana positivo e quando arriva lo ricordi come un evento storico.
Si continua a parlare di tagli. La crisi lavorativa e sanitaria colpisce anzitutto e soprattutto anziani e disabili, ma mai chi non ha problemi di natura economica...ed indirettamente o direttamente...anche i genitori degli stessi bambini e/o ragazzi disabili, una situazione che grava sulle famiglie ed aggrava le stesse famiglie, costringendole a sobbarcarsi di spese ABNORMI per una mancanza di servizi dovuti, ma non voluti...((( qualcuno sa dirci perchè?))).

Dal punto di vista sociale, attendiamo da anni una risposta efficiente e soluzioni altrettanto efficaci.

Ci dicono "vedrai tutto si riso

Gian Mario Marongiu 13.09.12 01:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un colpo di Google mi fa trovare questo:
"La burocrazia sta uccidendo il A.F.A. Centro REUL.

E´una Associazione di volontariato che ha come fine la solidarietà e che offre attività e servizi in forma gratuita ai propri associati." (novembre 2011: http://www.aviscomunalegenova.it/SOSTENIAMO-AFA-CENTRO-REUL.htm)

Non capisco.


Alessandro Brollo (alexbrollo), Monfalcone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.12 00:54| 
 |
Rispondi al commento

Gent.ssimi signori
Sono la mamma di una bambina nata sorda e seguita dal centro Afa Reul da otto anni !!!!!
Grazie ad una serie di fattori, gravi e comunque seguito ormai dalla magistratura, la mia bambina insieme ad altri 400 bimbi, rischia di non avere più la possibilità di essere seguita dalle sue terapiste che sono state i suoi punti di riferimento in tutti questi anni!
Al momento la paura piu' grande per noi genitori e che il centro possa chiudere.
Quello che è stato è stato , ma noi genitori non ci arrenderemo !!!!!!
Non ci limitiamo a chiedere "elemosina" ,come qualcuno di voi ha detto,ma ci occupiamo di raccogliere fondi con la vendita di vari prodotti ( uova pasquali, calendari , magliette, borsine, ecc....).
Tra qualche mese sarà Natale, cercateci nei mercatini!!!! Troverete genitori che venderanno articoli regalo adatti a tutti. A presto.
Ivana

Ivana Morando 12.09.12 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Ai signori che hanno rubato i soldi andrettero date un sacco di legnate, forse così imparerebbero qualcosa, ma in un paese di preti si continua sempre a perdonare.

Alberto Meneghello 12.09.12 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono sempre il medico irano italiano qui da 37 aa grillo il tuo movimento e un movimento reazionario ..dunque nudo...senza base..e come stare su un 'isola deserta e siccome Nn c'è purtroppo scelta....votare il tuo movimento hai pensato agli immigrati ..o il tuo problema sono i parcheggi....etc energia solare...Nn sai nemmeno cose devono fare per avere il soggiorno...pensaci sei virtuale

Ali Bassiri Gharb 12.09.12 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Il motivo per cui non ci sono commenti è che occorre chiarire il problema di liquidità causato da un ex dipendente. Sembra che i soldi donati con sacrificio dai cittadini siano stati rubati da una persona disonesta: si percepisce perció che lavorino persone prive di scrupoli e che siano del tutto non controllati i conti da chi è responsabile dell'associazione.
Se la beneficenza offerta con sacrificio finisce in tasca a delinquenti invece che sostenere bambini bisognosi è orribile. Altrettanto se l'associazione consente che ció accada.

Virginia Wolf 12.09.12 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un Grazie a Beppe e allo staffgrillo. Parliamo di queste realtà e diamo anche voce a quelle che, nel loro, come il m5s, cercano di combattere questo stato mafioso.
Basta con i soliti 'chiagnistei' o provincialismi italiani.

P.s: Ho già effettuato la donazione. è poco, lo so, ma oltre non mi è possibile.

Davide R., Roma Commentatore certificato 12.09.12 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Cari Cittadini e Cittadine a 5 Stelle,
INSERIAMO "GAIA: THE FUTURE OF POLITICS" (la democrazia diretta e telematica mondiale) NEL PROGRAMMA POLITICO DEL MOVIMENTO 5 STELLE
http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/09/inseriamo-gaia-the-future-of-politics-la-democrazia-diretta-e-telematica-mondiale-nel-programma-poli.html

Marino MASTRANGELI, Cassino (FR) Commentatore certificato 12.09.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo di altri "folli" pro Favia...che impestano con i loro commenti lagnazne contro Beppe and Friends...
Sarei Curioso...ma proprio curioso, di sapere cos'ha combinato il sig Favia fino ad ora con il suo mandato...
Rammento(ma forse lui è acerbo)che le Regioni, nell'ambito delle loro autonomie legislative,posso provvedere ha varare provvedimenti ha sostegno della Disabilità...ta..tataaa!!!oltre quelli previste dalle normative nazionali!!
Ad esempio..un consigliere reginale può visitare le "carceri"...e fare altre cose "utili"...
Quindi,se vogliamo raggiungere un grado di civiltà superiore..e dare risposte, sarà meglio selezionare persone "più chiavate" per rappresentarci!!
Se venissi eletto come consigliere reginale, ogni volta che si apre le discussioni, porterei una "mazzetta da muratore"...inizialmente per darla sul tavolo e poi forse dalla direttamente sulla testa dei Presidente e della Giunta...perchè...mi sono rotto i coglioni di chi chiaccherà e pensa solo ai cazzetti suoi...!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 12.09.12 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma gli artigiani quando e come pagano l' 8 x1000?

Fabio G. Commentatore certificato 12.09.12 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Non abbiate timori o remore, almeno voi, anche per corretta trasparenza, di raccontare esattamente di quello che e' accaduto in sede di "In questo momento ci troviamo in una situazione gravissima di liquidità, perché un ex-dipendente ha preso parecchi soldi per vie diverse, aiutata forse da altri, una situazione gravissima in questo momento di liquidità".

Tacere o essere succinti e fugaci potrebbe creare solo sospetti di fronte ad ogni iniziativa.

Ercole 12.09.12 01:21| 
 |
Rispondi al commento

in pomeriggio avevo letto il post, e visto anch'io con perplessità che era a zero commenti, proporzionali a basso interesse.
volevo scrivere quanto sotto, ma mi mancava un link a quanto intendevo citare, link che ora ho trovato, quindi ora scrivo:

mi spiace.

l'udito ha sempre poca attenzione nel mondo odierno.

si dice che siamo nella società dell'immagine, io penso di più che siamo nella società del rumore, ma in pochi se ne accorgono, poiche' e' invisibile.

nulla ho da dare a parte queste parole: sono al verde, disoccupato da marzo, dopo che sin da ragazzo ho dedicato il mio tempo alla musica, anelando di poter vivere in quel mondo migliore che la musica secondo me potrebbe creare, che la musica crea.

invece la musica e' sempre bistrattata, mancano i posti per suonare.

la musica cura, e forse proprio per le sue potenzialità guaritive viene spesso boicottata, in questo mondo pronto a finanziare solo le opere che mancano di risolvere i problemi, in modo che ci sia sempre qualche problema da risolvere su cui speculare.

disse Muti a novembre dello scorso anno: "La musica fa bene", "La musica apre lo spirito, farebbe bene anche a tanti politici".

penso pure io che i nostri governanti dovrebbero ascoltare più musica, possibilmente imparare a suonare, mentre probabilmente sanno a malapena suonare il clacson, visto che usano le "auto blu" e conducenti annessi.


la musica rende sani, la musica rende liberi.

forse qualche avvocato potrebbe scegliere di darvi assistenza gratuita per recuperare quanto sottrattovi.

buon lavoro.
m.

la musica rende liberi 12.09.12 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Grande grillo!!!!!!!

Marco 11.09.12 23:39| 
 |
Rispondi al commento

I SERVIZI PER I DISABILI DEVONO ESSERE UN DIRITTO
NON UN'ELEMOSINA!!!

I disabili non hanno bisogno di offerte
I disabili non hanno bisogno di pietà.
I disabili hanno bisogno di rispetto.
Hanno bisogno che vengano rispettate le leggi
che li tutelano e che vengano stanziati i soldi che servono per la loro riabilitazione e per l'integrazione scolastica e sociale.
Questo istituto è accreditato dalla Regione
Lombardia, che quindi provvede a stanziare i
fondi necessari per il funzionamento.
E' semplicemente allucinante che si dica candidamente che "qualcuno" ha sottratto i soldi
e che adesso i privati cittadini che pagano
le tasse anche per questo, debbano fare le offerte affinchè l'Istituto possa continuare a funzionare, perchè i soldi sono spariti.
Scusate, ma è UNO SCHIFO!
E per chi mi considerasse "cattiva" chiarisco che sono madre di un ragazzo gravemente disabile e che con molta dignità combatto ogni giorno contro le Istituzioni perchè vengano rispettati i diritti sanciti dalla Costituzione e dalla Legge e non farei mai affidamento sulla carità dei privati cittadini,
perchè questo sarebbe umiliante.

Est . Commentatore certificato 11.09.12 21:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi informerò con il commercialista x il cinque x mille . Propongo di inserire una spazio in bacheca x le donazioni di volta in volta più serie. I bambini vincono sempre . Questa donazione dovrebbe avvenire in maniera semplice tipo paypal .
Bonifici e Iban sono ancora troppo complicati x la maggior parte dei navigatori internet. Per quanto riguarda la solidarietà mi rendo conto che in questo periodo economico e' davvero imbarazzante , sono pero convinto che il mare e' formato da tante piccole gocce e che anche un euro per 50000 persone potrebbe tamponare un disastro imminente (non mi dite che non scambiereste un euro per un sorriso di un bambino)
Italianiiiiiii

Danio 11.09.12 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Per la prima volta intervengo su questo blog e poichè la dico chiara e subito, io e 46 amici e parenti miei, piuttusto intenzionati a votare il movimento alcuni anni fa, pur con il naso tappato per via della volgarità del "guru" capocomico, adesso siamo proprio con FAVIA che invitiamo ad andarsene da un gruppo che non lo merita. Grillo-Casaleggio date il voltastomaco!

Amelia Leoni 11.09.12 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi fiondo subito io..che ho 49 e da qualche hanno convivo con una malattia rara e che mi ha colpito i muscoli del corpo e mi ha messo in crisi sia sul piano economico che sociale....ho toccato con mano il welfare italiano e posso dire che è uno schifo...indecente...fanno schifo sindacati e partiti che se ne infiscano di chi ha problemi fisici...
Spesso penso anche hai genitori che debbano assistere i propri figli costretti a lottare con questo sistema...!hai minori l'inps eroga un assegno scolastico di 260 euro mensili circa....immaginate cosa signifi seguire il proprio figlio disabile..e questi delinquenti di Partiti tutti..compreso le Vergini dell'IDV e di SEL si puppano i soldi pubblici che dovrebbero essere invece destinati alla disabilità....
Comunque vedo che il M5S sta aprendo una finestra su questo tema...nel frattempo aggiungo qualche proposta da inserire nel programma elettorale del M5S a favore della DISABILITA':
1-trasformare l'assegno scolastico in assegno d'assistenza al minore da destinare ad uno dei genitori che si occupa del bambino pari ad un mensile di 1200 euro;
2-alla maggiore età iscrizione nelle liste di collocamento, qualora il disabile non trovi un lavoro confacente alle sue condizioni riceve l'assegno di mancato collocamento;
3-nel caso in cui l'invalido abbia un invalidità tale da non poterlo occupare l'assegno diventa pensione;
4-agevolazioni con mutuo protetto (per legge le banche sono obbligate a fare il mutuo per la sostituzione dell'alloggio principale)qualora l'invalido abbia determinati handicap..oppure trattasi di minori;
5-le agevolazioni per l'acquisto auto,e quant'altro sono estese ai disabili Bambini integralmente i magigorenne se riportano un handicap motori medio gravi e gravi senza essere subordinati indipendentemente dal fatto che guidi o non guidi la vettura.
6-per gli infermi e gli ultra 65enni..ricovero gratuito in RSA pagando la Retta in base al reddito personale posseduto...e altro ancora!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 11.09.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' davvero strano che a circa un'dalla pubblicazione di quest'appello, non vi siamo commenti e/o messaggi di solidarietà. Comunque, nessun problema nel dare una mano, sia pur modesta, per venire incontro alle difficoltà denunciate. Sono certo che chi ha consentito la pubblicazione del post sul blog di Beppe Grillo, abbia verificato la "bontà" dell'appello. Tuttavia, mi piacerebbe essere maggiormente informato in merito alla seguente affermazione:"In questo momento ci troviamo in una situazione gravissima di liquidità, perché un ex-dipendente ha preso parecchi soldi per vie diverse, aiutata forse da altri, una situazione gravissima in questo momento di liquidità". Infatti, mi chiedo: Come può un'ex dipendente "prendere parecchi soldi"? La Magistratura è stata messa al corrente? La Regione Toscana che, a vostro dire pare abbia convenzionato la sruttura, cosa fa e cosa ha fatto? Ed infine, se è un problema di cattiva (o peggio) gestione amministrativa, credo che il vostro appello non risolverà il problema. L'eventuale ricavato sparirà anch'esso.

Giovanni Africa, Reggio Calabria Commentatore certificato 11.09.12 17:35| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori