Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Cos'è il MES - Claudio Messora

  • 1127


Il meccanismo europeo di stabilità - Claudio Messora
(46:30)
mes_messora.jpg


Video intervento di Claudio Messora, blogger

"Buongiorno, un saluto a tutti gli amici del blog di Beppe Grillo e ben trovati.
Oggi sono qui per parlarvi di MES, cos’è il MES? Probabilmente molti di voi non lo conosceranno e è un fatto, come direbbe Di Pietro, di una gravità inaudita, perché è un meccanismo, il MES è un trattato, che istituisce un’organizzazione finanziaria che influisce pesantemente sulle nostre sorti economiche, ma andiamo con ordine.
Circa un anno e mezzo fa, quando la crisi in Italia doveva ancora esplodere nella sua fase più purulenta, qualcuno in Europa decise che era ora di fornire l’Europa di un ennesimo strumento finanziario, atto a proteggere l’architettura dell’Unione Europea da una possibile crisi del debito sovrano e si pensò di, all’epoca c’era l’Fsf di aumentare lo scudo di sicurezza, si chiamava Fondo salva stati con una nuova organizzazione, un’istituzione finanziaria che si chiamava MES, MES sta in italiano per meccanismo europeo di stabilità, altrimenti conosciuto nel resto d’Europa come Esm (European stablity meccanism), uno dice: un fondo, qualcosa a cui chiedere aiuto in caso di necessità, innanzitutto bisogna intendersi su una cosa, cosa significa chiedere aiuto per l’Unione Europea? Non certo attingere a un fondo di solidarietà tale e quale potrebbe accadere se uno istituisce una mensa per i poveri che non possono pagare, no.

La quota di contribuzione (espandi | comprimi)
Chiedere aiuto per l’Unione Europea significa un programma di pesanti condizionalità e di espropri, non solo, significa anche un programma di indebitamento ulteriore, perché il circuito economico - finanziario che si è venuto creando da questo Keynes, che poi lo vedremo è stato messo fuori legge

Le cessioni di sovranità (espandi | comprimi)
Il MES chiede in cambio cessioni di parti della sovranità, in cosa consistono? Consistono nella firma di pesanti condizionalità, di memorandum di intesa a opera della Troica (Commissione Europea, BCE e FMI)

Le esigenze di capitale (espandi | comprimi)
Una delle cose per esempio che si possono cambiare a piacimento è la capitalizzazione, adesso ci sono 700 miliardi dentro questo fondo e sappiamo che ogni stato membro deve contribuire

Le banche del Sud europa (espandi | comprimi)
Ma siccome in quel momento i titoli dei paesi del sud Europa: Spagna, Italia, Grecia avevano un tasso di interesse elevatissimo sul mercato secondario e quindi valevano di meno, era evidente che le banche dei singoli paesi,

Balle su balle (espandi | comprimi)
Balle su balle ma non c’è nessuno che glielo fa notare. Ma la cosa ancora più buffa è che noi abbiamo visto come il MES in sostanza significhi “cessione di sovranità nazionale”

L'assenza del dibattito politico (espandi | comprimi)
Così in attesa di ratificare il Mes, la prima cosa che si fa è quella di approvare il pareggio di bilancio, la regola del pareggio di bilancio deve essere introdotta in Costituzione,

Una sentenza spartiacque (espandi | comprimi)
Così questa sentenza è diventata un po’ uno spartiacque, il 12 settembre questa sentenza della Corte Costituzionale è arrivata e i maggiori quotidiani nazionali si sono affrettati a dire che la Corte Costituzionale tedesca aveva dato il via libera

Conclusioni (espandi | comprimi)
In Germania che è il paese dell’austerità, del rigore, nella Merkel che recentemente si è accorta, viva Dio, in una recente conferenza ha dichiarato che i mercati sono contro al popolo,
Claudio Messora, blogger

>>> Utilizzate il tag "intervistiamoigiornalisti" nei video che caricherete su Youtube.
Twittate con l'hashtag "#intervistiamoli" per diffondere e segnalare le vostre video - interviste su Twitter e per proporre le domande da rivolgere ai giornalisti. <<<


Fermate l'euro disastro di M. Otte

Dobbiamo ribellarci allo strapotere dei grandi gruppi bancari che penalizzano l'economia reale costringendo i cittadini e i lavoratori a pagare per chi si arricchisce.

Potrebbero interessarti questi post:

Euro: mission impossible
Il bund non si mangia
Spread quota 1200

26 Set 2012, 13:00 | Scrivi | Commenti (1127) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1127


Tags: BCE, Claudio Messora, Euro, Meccanismo Europeo di Stabilità, MES, UE, Unione Europea, video

Commenti

 

Grazie per l'informazione che la (le) TV del regime
non ci darebbe mai.
Con quei soldi potresti dimenticarti il problema delle pensioni, favorire l'occupazione e molto altro.
Se poi si smettesse di buttare via soldi in cose inutili o posponibili come la TAV, l'expo, gli F35,
ecc. potremmo di nuovo uno dei paesi più ricchi del mondo non solo, ma con una redistribuzione equa della ricchezza e magari aiutare anche gli stranieri senza che ci venga imposto.

Francesco Rossi 10.11.16 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Interessante disamina del MES, ma nessuno dei parassiti al parlamento europeo hanno contrastato questa infame imposizione. Già, perché i parassiti del parlemtno europeo non hanno nessuna funzione se non quella di drenare denaro agli stati che dovrebbero rappresentare. Quindi, chi comanda?

Paolo Carnetti 05.04.15 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti, ho letto recentemente che a seguito dello scioglimento dell'arma dei carabinieri (verrà incorporata dall'attuale polizia) sta nascendo una forza speciale denominata eurogendfor, la quale non è un primo passo verso la formazione di una forza armata comune degli stati europei, ma più verosimilmente sarà una sorta di corpo armato sovra-nazionale che non risponde al controllo dei parlamenti e di quello europeo. Non so voi ma a me sembra tanto che stiano preparando una forza armata per controllare eventuali resistenze dopo che il MES avrà preso possesso della sovranità della nostra nazione.

Francesco Mattei 28.04.14 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S


Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 03.01.14 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Ed eccoci al dunque, questa Europa così germanocentrica finirà col realizzare il desiderio di conquista totale hitleriano, in altra forma e con altri metodi intendiamoci, ciò non toglie che tutto sia stato fatto appositamente per creare questo stato di sudditanza nei confronti dell'unica vera potenza continentale, hanno realizzato il loro sogno imperialistico senza nemmeno sparare un colpo, a dire il vero ci siamo suicidati, di questo ringrazio il professor Prodi e tutti gli italioti che lo idolatravano dando al sottoscritto del pazzo, visionario, frustrato ora chissà perchè sono tutti incazzati, non fossi in questo paese riderei fino a morirne di quei poveri coglioni arroganti come pochi.

Riccardo Parodi, Recco Commentatore certificato 17.11.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA PARLARE POI DELL'EUROGENDOFOR,un organizzazione sostitutiva alla classica ARMA DEI CARABINIERI ma che non è perseguibile e può rispondere al solo EGF (MES),PENSO PROPRIO CHE SIAMO AL CULMINE...

eduardo guida 03.05.13 02:15| 
 |
Rispondi al commento

Due semplici domande rivolte a chi è sicuro di avere però le risposte giuste:
•E' vero che per 5 anni, a partire da giugno 2013, il nostro paese dovrà versare 5 miliardi anno al MES come prima rata di accantonamento al fondo per un totale di 125 miliardi e che la capitalizzazione di questo fondo è indipendente dalle nostre volontà in quanto le quote di contribuzione dei paesi aderenti potrebbero aumentare in maniera incontrollata a semplice decisione dei supergovernatori, fatta eccezione per la sola Germania la cui quota resta fissata a max 190 miliardi?
•Quando partirà, invece, la prima rata del piano di rientro dal nostro debito, che dovrebbe ammontare a circa 50 miliardi l'anno per 20 anni (per un totale di circa 2000 miliardi) prevista dal Fiscal compact?
Mi sembra di avere capito che dal prossimo anno servirebbero 55 miliardi l'anno.
Se così fosse dove li dovremmo andare a prendere? E poi la liquidità per fare ripartire l'economia da dove dovrebbe uscire?

Nicola Z., Roma Commentatore certificato 06.04.13 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Con la riunione della Commissione Mercato Interno (IMCO) del 23 gennaio, il Parlamento europeo ha iniziato l’esame della proposta di revisione della Direttiva 2005/36 sul “Riconoscimento delle qualifiche professionali”. Gran parte degli oltre 800 emendamenti presentati sono stati ricompresi in un maxi-emendamento di compromesso, attualmente all’esame del Trilogo. Non so quanti cittadini europei hanno avuto la possibilità di leggere il contenuto della proposta di “modernizzazione” della Direttiva 36, ma a coloro che, per motivi professionali, hanno seguito questa materia, non può essere sfuggito il tentativo in atto di stravolgere quanto votato dal Parlamento nel 2005. L’introduzione di una “Tessera professionale europea”, ad esempio, rischia di far rientrare dalla finestra ciò che il Parlamento europeo aveva con decisione cacciato dalla porta e cioè l’adozione in forma surrettizia del “principio del Paese di origine” tanto caro all’ex-Commissario Bolkenstein. Ogni riconoscimento delle qualifiche professionali rimane esclusivamente in capo al Paese di origine ed il Sistema IMI, che dovrebbe servire a garantire lo Stato ospitante circa le competenze del professionista, risulta “compromesso o indebolito nel momento in cui un’autorità competente non è registrata oppure si rifiuta di dare riscontro alle domande di informazioni” a motivo del carattere non obbligatorio del Sistema stesso.
La libera prestazione di servizi su base temporanea, inoltre, avrà “regole meno vincolanti” per i prestatori che potranno erogare servizi “senza verifica preliminare delle qualifiche professionali”: una norma che, se non altro, contraddice l’oggetto stesso della Direttiva.
Per finire, è prevista anche l’introduzione del concetto di “accesso parziale” ad una professione: norma che, ad esempio, esporrebbe i cittadini europei al rischio di volare a bordo di un aereo con ai comandi qualcuno che ha conseguito soltanto un accesso parziale alla professione di pilota civile.
Guido Lion
Venezia

Guido Lion, venezia Commentatore certificato 05.04.13 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, a proposito di MES è di queste ore che un tizio su fb (http://www.facebook.com/rosario.napoli.37) sta mettendo in giro la seguente "notizia": "GIA' DECISO [dagli EUROCRATICI] PER L' ITALIA E PER MAGGIO UN PRELIEVO FORZOSO CHE POTREBBE OSCILLARE DAL 6,8 AL 9,9% SU DEPOSITI E INVESTIMENTI !!!
666 777 [condividete amici è molto importante]
Strategist Rosario Napoli
napolirosario78@yahoo.it
3337431385
Il prelievo sarebbe un’operazione a garanzia, quindi "inevitabile", del prestito che l’Ue erogherà all’Italia, Nelle stanze del Palazzo tutto parrebbe deciso: un prelievo forzoso a maggio dal 6,8 al 9, 9%. Lo Stato italiano incasserà 130 miliardi, proprio a cifra che il Paese dovrà versare al MES entro giugno."

Nella speranza che ciò non sia vero, ci dobbiamo rassegnare a farci rapinare dei nostri risparmi, ci dobbiamo armare ed assaltare i centri di potere oppure possiamo contare sul M5S affinchè noi comuni cittadini non veniamo espropriati dei ns sudati risparmi?

Anche l'aliquota inferiore per un pensionato o un operaio che avesse messo da parte 10000 euro rappresenterebbe un ammanco devastante di 680 € !!!!!!!!!!!!!!!!!

Per favore Beppe ! Vigilate su questa cosa! Almeno voi che nelle Ns Speranze rappresentate il cambiamento.

Alessio Rossi 24.03.13 23:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
faccio da 10 anni il responsabile del Veneto per Adusbef, associazione dei consumatori specializzata nel difendere la gente dalle frodi finanziarie...un lavoraccio ingrato che attira i fulmini di banche a politici.
Nessuno dice ( tranne noi ) che lo scudo salva stati contiene una normativa pazzesca che consente di rinegoziare tutte le clausole di BTP e CCt ( in pratica i titoli di stato )nei termini di scadenza.
In pratica grazie a un complicato meccanismo di quorum e maggioranze i proprietari dei titoli di stato potrebbero vedersi costretti a tenersi in tasca i titoli per un tempo più lungo di quello pattuito , i soldoni se hai un BTP a cinque anni te lo becchi a 10 ........il bello è che con una giornalista sto cercando di bucare stampa e tv ma siamo censurati .....nessuno ci ascolta , ti do dei riferimenti precisi se no pensi che ti abbia scritto un matto, leggiti la G.U del 18 dicembre 2012 cerca il d.m. del ministero dell'economia e delle finanze del 7 dicembre 2012.
Un saluto Fulvio da Padova

Fulvio Cavallari 14.03.13 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Siamo al golpe! Una banda di parlamentari disperati mandati dal capo bastone e padrone a sfilare davanti al Tribunale di Milano e nessuno fa niente, nessun Presidente della Repubblica o Capo del Governo dimissionario e Ministro degli Interni che manda l'esercito o la polizia a impedire questo continuo vilipendio delle istituzioni. Caro Grillo, sfruttiamo quello che abbiamo, con la nostra forza parlamentare tentiamo di fare quelle tre o quattro leggi che ci servono immediatamente, conflitto di interessi al primissimo posto. Poi alle urne nuovamente con una nuova legge elettorale per prendere la maggioranza assoluta e governare questo Paese.

Massimo Lazzaro, Reggio Calabria Commentatore certificato 14.03.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO DEVO RECUPERARE FIDUCIA NEL MOVIMENTO LEGGO O ASCOLTO I TUOI VIDEO ! GRAZIE CLAUDIO

p.s.: fanne un promemoria per Beppe , che ultimamente mi sembra piuttosto distratto da un ex-ministro PD-L dei Trasporti/Industria/Sviluppo e Dio sa cos'altro vorrà essere . . .

marco duzz Commentatore certificato 13.03.13 16:40| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE DI ESISTERE

ANTONIO D'AVERSA, MILANO Commentatore certificato 28.02.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto il tuo video su youtube e devo, molto sommessamente, rettificare alcune cose che hai detto.Visto che mi sono letto tutti gli articoli del MES,ti devo dire che la cifra che l'Italia dovrà versare non è 15 miliardi di euro in 5 anni.Primo, perchè il 20% del totale(125) non è 15 ,ma bensì 25 e secondo perchè nell'articolo 41 cita testalmente: "il versamento delle quote da corrispondere in conto del capitale inizialmente sottoscritto da ciascun membro del MES è effettuato in cinque rate annuali, CIAASCUNA pari al 20%(25 miliardi) dell’importo totale".Quindi ciascuna rata annuale significa 25 miliardi e le successive 4 quote annuali sempre di 25.Infatti il totale fa 125.E tutto questo non è un dettaglio da poco,visto che hai citato 5 miliardi ogni anno che l'Italia dovrà versare al MES

Marco Linux 12.02.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento

votare m5s ne usciremo,fatica ma usciremo.altrimenti sono cazzi da cagare per parecchio tempo.

bruno p., ro ferrarese Commentatore certificato 06.01.13 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Viviamo in un momento di particolare "tensione globale" perchè in questo momento storico dovremo essere in grado di trovare delle soluzioni al vivere "disordinato globale". Ora io penso che pur ammirando tutti gli sforzi da qualsiasi parte arrivino purchè "geniuini" è ora che si guardi un modello da cui partire ed a cui collegarci per poi promuoverlo su scala mondiale. Questo modello è la FAMIGLIA. Chi guida una famiglia, (che non viene eletto ogni 4 anni...) può essere deposto,da un organismo che ne tutela l'integrità, nel momento che svolge il suo lavoro in modo sbagliato. Se il suo operato risponde in modo trasparente ad una conduzione valida continui pure a fare il suo lavoro..eco come rispsrmieremmo una immensa mole di denaro..lasciando a casa non la meta dei parlementari ma il 90%. Utopia...vedremo. Auguri ad ognuno per il proprio lavoro.

sergio valgoi 19.12.12 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Claudio Messora è bravo ed ha saputo rappresentare una realtà grave che sta passando inosservata sopra le nostre teste e che condizionerà pesantemente la nostra economia e la nostra democrazia nel futuro.Io andrò a votare e voterò solo quel partito che dirà chiaro e tondo di uscire dell'eurodisastro in cui in cui gli "eurofolli" Ciampi,Prodi,Amato,Monti,Bersani,Casini e compagnia cantando ci hanno "incaprettato".NON ABBIAMO ALTRA SCELTA .TORNARE ALLA LIRA IMMEDIATAMENTE.CON UNA SVALUTAZIONE DEL 25% IN DUE ANNI RISALIAMO LA CHINA IN TUTTI MERCATI MONDIALI,QUELLI REALI PERO',NON QUELLI FINANZIARI IN CUI 5 GRANDI BANCHE D'AFFARI USA SI SONO ARROGATI IL POTERE DI AFFAMARE INTERI POPOLI.
NON PUO' ESISTERE UNA MONETA SENZA UNO STATO,NON PUO' ESISTERE UNO STATO LIBERO SENZA SOVRANITA' MONETARIA E L'OBIETTIVO DI UNO STATO DEVE ESSERE LA PIENA OCCUPAZIONE DEGLI ADDETTI E NON IL PAREGGIO DI BILANCIO.!

Nicola M., Teramo Commentatore certificato 25.11.12 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci credevo... sono sei mesi che un amico mi parla di questo argomento e io non ci volevo/potevo credere. Da un pò di tempo le voci si fanno sempre più ricorrenti, siamo nella mexxx. Ci si deve assolutamente ribellare, non c'è alternativa.

Rodolfo Rossi Commentatore certificato 22.11.12 22:35| 
 |
Rispondi al commento

C'E' UN FILMATO C'E'UN COMMENTO E OGNUNO DICE LA SUA!FORSE PERCHE'IL FILMATO NON FUNZIONA!,LO SCRITTO NON LO LEGGE NESSUNO ,MA IN POCHI HANNO PARLATO DEL MES O CAPITO CHE COSA E';PENSO CHE SARA' DURA !

massimiliano marzini, cecina (livorno) Commentatore certificato 22.11.12 21:31| 
 |
Rispondi al commento

L'unico modo per cambiare in meglio la nostra società è attraverso una riforma del sistema monetario, abolendo le banconote e passando al denaro elettronico, usando il cellulare per pagare/farsi pagare e applicando una tassa fissa su ogni transazione.
In questo modo le tasse le pagano tutti e tutti possiamo pagarne di meno. Anche la corruzione verrebbe ridotta drasticamente.
Uscire dall'euro e tornare alla lira svalutata di sempre non cambierebbe nulla! Per cambiare veramente la politica e l'economia, dobbiamo prima rivoluzionare il sistema monetario. Il cambiamento sarà immediato!

Leggete questo fumetto che è divertente e spiega bene queste cose: www.incorreggibili2012.blogspot.it

paolo ricci 19.11.12 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che i rimedi vengano proposti in anticipo da quei stessi organismi che creeranno la crisi e la rovina dei paesi fino alla perdita di sovranità.
Il sistema : problema - protesta - soluzione proposta sempre dai medesimi, in altri casi detta anche strategia della tensione.

carla g., padova Commentatore certificato 17.11.12 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che i problemi italiani siano colpa del europa per i motivi che tutti sapiamo ma nessuno vuole accettare.
miliardi di persone si sono messe a lavorare togliendo il lavoro all'occidente (la globalizzazione). Andremmo ancora peggio e c'è il rischio fallimento. L'europa da anni ci "invita" a fare riforme e gestire meglio i soldi ma in italia sia a livello politico che sindacale, hanno sempre sperperato i soldi pubblici dandoli a chi non lavora (vedi anche gli attuali esodati). Per fare le riforme bisogna andare contro le "lobby" far lavorare e tagliare posti pubblici che oltre ad essere inutili sono anche dannosi, ma nessuno in italia può azzardarsi a toccare questi settori. Per l'europa fare a meno di un mercato italiano di 60 milioni di persone è un dramma, Ma non può certo pagarci e finanziare i nostri debiti, sprechi e ruberie. L'europa ha interesse a difendere e tenere unito il mercato. Se stiamo finendo male è solo colpa nostra

carlo f. Commentatore certificato 15.11.12 20:35| 
 |
Rispondi al commento

E' la trascrizione di ciò che viene detto nel video..pretendi che ti "faccia" le virgole, muovendo le dita, mentre parla alla telecamera? Forse non sono nè la punteggiatura nè gli errori di battitura la causa della mancata comprensione dell'argomento...magari sei semplicemente stupido!
Pensaci...invece di criticare la grammatica come il più infimo dei troll.

Franco Nero 15.11.12 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Claudio , indubbiamente sei molto informato in materia , però hai un gravissimo difetto : ti esprimi in pessimo italiano.
Dopo aver letto la prima parte del tuo intervento ho rinunciato perchè per te la punteggiatura, le virgole e gli intercalari sono un'opzione.
Quindi ho rinunciato perchè fai capire qual'è il problema ma quando vuoi entrare nel particolare non fai capire più niente !
Ciao

Clark R., Palermo Commentatore certificato 15.11.12 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Craxi, per quanto corrotto come tutti allora quanto oggi era colto ed intelligente abbastanza per capire già dove eravamo diretti nel 1997 e dove adesso siamo arrivati.
Da vedere per far capire agli elettori ancora convinti del PD-L quanto c'è ancora di marcio in questo parlamento fatto di dinosauri..dura 40sec.

https://www.youtube.com/watch?v=lW-HKXaEfl8&feature=related

Guardate anche questo..gia linkato da un'altro amico sotto.

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=g4MhaNBAZN4

Francesco ., Napoli Commentatore certificato 10.11.12 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Non sapevo tutto questo sul fondo salva stati
detto cosi'sembrava anche una cosa positiva.
Che non lo fosse,me lo faceva presagire la grande riluttanza della germaniaa ratificarlo.
E' deplorevole e triste la mancanza di informazione su queste scelte cruciali.
grazie blog ,grazie grillo.
Cosa possiamo fare per impedire tutto cioò?
Il fondo poi noi italiani l'abbiamo ratificato?

la polena 01.10.12 23:55| 
 |
Rispondi al commento

"Spero che questo commento venga preso in considerazione.
Premesso che alle prossime elezioni voterò Movimento 5 Stelle, propongo che
sia promulgata una legge (o un referendum) per cui un ufficiale della
Guardia di Finanza sia inserito stabilmente per controllo dei fondi
pubblici in qualsiasi Consiglio Comunale, Provinciale, Regionale e in
tutti gli enti pubblici che gestiscono denaro dei cittadini.
Caro Beppe esamina anche la possibilità di una alleanza con Di Pietro che
mi sembra il meno peggio di quel marciume di politici.
Grazie dell'attenzione, gradirei una risposta.
Forza Beppe."

Roberto Fazi, Roma Commentatore certificato 30.09.12 16:28| 
 |
Rispondi al commento

NESSUN MIRACOLO NESSUN AUMENTO DEL PIL ECCO COME ASSUMERE A TEMPO INDETERMINATO MEZZO MILIONE ID GIOVANI:TAGLIARE I COSTI DELLA POLITICA CHE SONO 10MLD DI EURO. INFATTI DIVIDENDO TALE CIFRA PER 20MILA EURO(COSTO ANNUO DI UNO STIPENDIO) NE ESCE LA CIFRA RECORD DI DI MEZZO MILIARDO DI ASSUNZIONI. S.P.Q.P.:”Sono porci questi politicI"SAI CHE AUMENTO DI PIL E RICCHEZZA CHE GENEREREBBE. a casa parassiti leccaculo ,cavallette che hanno distrutto ogni cosa :http://www.oggi.it/attualita/politica/2012/09/26/soldi-pubblici-tutto-lo-spreco-regione-per-regione-lunica-regola-e-che-non-ci-sono-regole/

Mariano Fenizia 30.09.12 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, ormai non ho più aggettivi dispregiativi con cui apostrofare i politici, perciò mi astengo di fare commenti su queste ultime ruberie nelle regioni italiane. Ti consiglio solo di farti vedere spesso nelle città del sud per programmare le prossime elezioni del M5S. Devi considerare che il sud, ridotto in miseria più del nord, è un enorme serbatoio di voti, basta tenere presente quanti voti ha mietuto Berlusconi nelle ultime elezioni. I disoccupati al sud sono oltre il 35% della popolazione meridionale e molte migliaia sono andati all'estero per lavorare. Qui sono incazzatissimi e vogliono punire chi finora li ha presi in giro.
Il nord è pieno di potenti massoni e corrotti, perciò stabilisci il tuo quartier generale al sud e non te ne pentirai e noi potremo avere qualche speranza in più per sopravvivere.

Fernando O., FOGGIA Commentatore certificato 30.09.12 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Spero che questo commento venga preso in considerazione.
Premesso che alle prossime elezioni voterò Movimento 5 Stelle, propongo che sia promulgata una legge (o un referendum) per cui un ufficiale della Guardia di Finanza sia inserito stabilmente per controllo dei fondi pubblici in qualsiasi Consiglio Comunale, Provinciale, Regionale e in tutti gli enti pubblici che gestiscono denaro dei cittadini.
Caro Beppe esamina anche la possibilità di una alleanza con Di Pietro che mi sembra il meno peggio di quel marciume di politici.
Grazie dell'attenzione, gradirei una risposta.
Forza Beppe.

Fazi Roberto 29.09.12 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Il silenzio unificato dell'informazione su tutto ciò è, ancora una volta, sconcertante.
Siamo ormai prossimi alla schiavitù!

Valerio S. Commentatore certificato 29.09.12 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao, ho seguito ieri per 6 ore durante il ritorno dalla Germania , i tuoi discorsi, e oggi come per magia ho trovato questo video http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=g4MhaNBAZN4 , è proprio come dicevi tu , noi non ricordiamo la storia e quella ci frega sempre.

DA ASCOLTARE FINO ALLA FINE : GRAZIE

giuseppe simonetta 29.09.12 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Le esperienze dell'attuale crisi economica ci inducono a formulare alcune tesi su cui riflettere, come quelle sull'economia di mercato pura e precisamente per coloro che si dichiarano a favore dell'economia di mercato pura, e per quelli che spesso si dichiarano a favore dell'economia sociale di mercato solo per ragioni propagandistiche, ma di fatto si discostano sovente dalla sua concezione. A lungo andare lo Stato non puo' spendere piu' di quello che i suoi cittadini possono e sono disposti a pagare con le tasse; una pressione fiscale eccessiva, come quella attuale, porta al lavoro nero ed all'evasione massiccia; se gli interessi a carico dello stato sono superiori al sopravanzo delle entrate derivanti dalla crescita economica, un suo nuovo indebitamento è inevitabile già solo per il pagamento degli interessi. Ma il continuo rinnovo del debito porta alla rovina delle finanze pubbliche ed infine, di fatto, alla bancarotta ( vedi Grecia ) ; lo Stato gonfiato va ridimensionato ed un'amministrazione pubblica lenta e dispendiosa come attualmente è la nostra deve essere snellita con operazioni che oggi tutt'al piu' contestano i burocrati incalliti o i marxisti tradizionalisti. Lo Stato sociale è diventato per molti un mostro burocratico privo di trasparenza; lo Stato si deve concentrare sul portare a termine i suoi compiti principali e controllare se ha a disposizione il budget necessario per farlo; a lungo andare nessuno puo' rifiutarsi di comprendere che un posto di lavoro non puo' costare piu' dell'utile che realizza; una macchina ridistributiva che uccide l'efficienza e premia la pigrizia nell'era della globalizzazione non è assolutamente uno strumento adatto ad una riforma strutturale fondamentale; risulta evidente che chi lavora deve guadagnare di piu' di chi non lo fa; non è aumentando le prestazioni sociali nei confronti dei cittadini che si garantisce un tenore di vita migliore nel long term, ma con una crescita economica adeguata e piu' posti di lavoro.Anziomov

eduardo saturno, anzio Commentatore certificato 29.09.12 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Ecco gli effetti del mes che continuano a ripercuotersi su tutti...nuovi aumenti dal 1 ottobre su luce acqua gas benzina e ovviamente beni di prima necessita!!!!schifosi!!!!

Kristian Castorina 29.09.12 01:40| 
 |
Rispondi al commento

Allora si propone l'autocertificazione a garanzia di un prestito richiesto all'UE ? Le banche quando tu richiedi un mutuo per comprarti casa hanno come garanzia l'immobile che acquisti, l'UE quale garanzia può ricevere a fronte di un paese membro che chiede un prestito ? mica può sequestrare alla Grecia per fare un esempio l'isola di Creta......

Tullio Marra 28.09.12 16:40| 
 |
Rispondi al commento

test

Mauro K., Trento Commentatore certificato 28.09.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Che stanchezza questo finto affannarsi sulle primarie!!
Se hanno tutti deciso per un Monti 2, a che servono le primarie? A fingere una democrazia che non esiste? Eleggete tutti Monti e non se ne parli più. A voi basta 'il primario'!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.09.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Se poi vedo un video in questo blog dove il M5S si è beccato del santanico quando la polverini
esalta la sua destra e lecca il portavoce montiano casini ( bella messa in scena elettorale che all'estero non si beve nessuno... ) mi girano elefantescamente.
...la storiella dell'elefante indiano, per far si che si fidi del "padrone" uno sconosciuto lo bastona e il "padrone" lo salva...! ( è una storia vera! ).

Il micronano si è accodato, l'hanno lasciato fuori poveretto... ed ha sparato a zero e senza ritegno sembrava invasato... la colpa è di chi ha convertito a 1936,27!!!
Se dico quella merda di politico è un ladro il satanico sono io perché non misuro le parole...
il perché è ovvio... non stò portando rispetto al padrone, santana infatti è colui che si
ribella all'ordine costituito... si ma di Dio... io in giro vedo solo merde di politici e "affini" che si spacciano per Dio... ( spacciano? anche coca...!!!! )

Non è facile seguire questo movimento, mi ci sono voluti anni di saltuarie presense e sparate
alla do coio coio, ma ne valeva la pena è l'unico movimento dove quelli che parlano la mia
lingua madre posso riconoscere come italiani.

Caro M5S, a 49 anni vi metto nella lista dei miei problemi, quello che potrò fare lo farò volentieri
e a gratis come tutti... sarà un piacere.

buon giorno a tuttiiiiiiiiiiiii

Acqua Fresca 28.09.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Marco, tutto vero quello che dici, per quanto riguarda i fatti. Le tue conclusioni, sono invece un poco opinabili: dal tuo scritto può sembrare infatti che un GRANDE FRATELLO cattivo stia cercando di fregare i tanti, poveri BUONI (cioé, noi italiani ed altri concittadini del sud Europa.
Peccato che non si dice nulla sull'origine (molto semplice) del problema: noi cittadini del sud Europa siamo stati MAL AMMINISTRATI ed abbiamo largamente vissuto AL DI SOPRA DELLE NOSTRE POSSIBILITA'. I deficit annuali del nostro bilancio (e l'accumularsi del mostruoso DEBITO PUBBLICO, senza nessuna seria possibilità di essere restituito) SONO LI' A TESTIMONIARLO.
Che cos'é il fiscal compact? E' una regola che dice che puoi spendere SOLO I SOLDI CHE HAI IN TASCA (strano, vero?). SE non li hai (leggasi: AMMINISTRI BENE, FAI PAGARE LE TASSE, ELIMINI LE RUBERIE ED I PRIVILEGI DELLA POLITICA E DELLE LOBBY), devi RIDIMENSIONARTI e PEDALARE PIU' FORTE.
E' strano, tutto ciò? Il richiamo al metodo DEL BUON PADRE DI FAMIGLIA é quanto mai opportuno: a casa tua, se non riesci a pagare l'affitto e la bolletta della luce, che fai? Smetti di comprare cazzate (come l'ultimo gadget tecnologico) o chiedi un altro prestito per continuare a a fare quello che hai sempre fatto e che, a quanto pare, ti sta portando in rovina?
Situazione veramente non facile: io vedo poche vie d'uscita. Ma, piangersi addosso e gridare al complotto dello STATO IMPERIALISTA DELLE MULTINAZIONALI non aiuta proprio nessuno.

Claudio Bacchini 28.09.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...è una schifezza!

claudio tedeschi 28.09.12 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Mi preparo ad uscire. I titoli di Sky scorrono implacabili: Monti e' pronto per un secondo mandato, in migliaia in coda notturna ai centri commerciali per acquistare il nuovo Iphone 5, Balotelli e la Fico di nuovo insieme. Polverini si dimette dopo aver sistemato parenti, amici e nuovi dirigenti senza curriculum e senza morale. Non provate a chiamarlo un buongiorno che mi incazzo

walter mio Commentatore certificato 28.09.12 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Ascolta Beppe... Ti do ragione su tutto ma solo un piccolo consiglio se mi è permesso:
Non fare e dico non fare l'errore di sottovalutare completamente la televisione come mezzo di informazione... siamo daccordo il web è molto meglio ma la tv ha ancora purtroppo un suo peso in questa società!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Mio consiglio... Se nn tu di persona, delega qualcuno che ci rappresenti in tv (uno e uno solo, come vuoi) ma non lasciare che questi maiali sputtanino completamente con falsità quello fin qui creato...
Lo so che manco mi leggerai ma spero di si, e se si, pensaci. Ciao.

Sergio Spada 28.09.12 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo.

noi gente onesta ti seguiremmo nel voto.
Ma obbiettivamente, riusciremmo mai a cambiare questo schifo di sistema Italiano dove CHIESA, POLITICA CENTRALE EUROPEA, POLITICA ROMANA, REGIONALE, PROVVINCIALE, COMUNALE???
Mi viene voglia di andare ad abitare nel Burundi, almeno li non ci sono giornali e giornalisti prezzolati, mas media buonisti etc.
politici di merda. Almeno nel Burundi so di che morte devo morire. Affanculo tutti gli imprenditori i politici , la gente di spettacolo che con la loro arroganza hanno distrutto una bella nazione.
Marco

Marco 27.09.12 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, monti è pronto !il senatore a vita,hai capito? vogliono farci votare e continuare a fare quello che stanno facendo,mettendosi insieme un'altra volta dopo le elezioni...per altri 5 anni, l'unica speranza e fare il 51% gli dobbiamo spacchare il culo ! qui ci vuole una manifestazione a livello nazionale il MES come primo obbiettivo,dobbiamo DIRE NO ALL'EUROPA DEI BANCHIERI DA SUBITO !!!!!

SVEGLIA GENTE E' ORA DI AGIRE,ADESSSO DA ORA FINO ALLE ELEZIONI....MOBILITIAMOCI

lorenz l. Commentatore certificato 27.09.12 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Andate sul sito di Paolo Barnard;troverete tutto ciò che riguarda la truffa dell'euro,con riferimenti al signoraggio e le notizie sulle due conferenze di rimini e cagliari con la partecipazione di noti economisti tra cui Galbraith.

mario nieddu 27.09.12 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Monti è un mito...in queste e dopo una sua intervista nella quale dice di essere pronto ad un eventuale chiamata Bis..(strano pensavo che avesse lo spessore di Paganini:...che non ripete!)sta fcaendo l'ambiccare il cervello ai Giornalisti a "piede libero"....!!ahhh!...inq queste ore si fanno congetture...andrà..con il PD Il PD+L...UDC...FLI..API...!mah...!
Intanto comincerei con il dire..che Monti usufruisce al SENATO del diritto alla "nuda proprietà politica"...in quanto senatore a vita...non abbisogna di nuove conferme...e noi Grillini lo troveremo lì..scopriremo soltanto allora quale siano le sue intenzioni vere..e cioè quando in senato si voterà i provvedimenti legislativi...poi chissà...potremmo avere una maggioranza vasta e magari ci manca il Premier..bene sarebbe divertente "rifilarli" Beppe come ministro ehhh!ci sarebbe da ridere...e questa volta se accetta l'incarico fa quello che li diciamono noi..!e questo sarebbe ancora più divertente...!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 27.09.12 18:50| 
 |
Rispondi al commento

sempre a parlare di questo salva stati che sino ad ora si e capito solo che è una truffa a spese di ogni singolo cittadino di ogni nazione e non giova a nessuno se non ha quei membri che decidono sulla nostra pelle.
Comunque ringrazio ogni politico in carica di vecchio e di nuovo stampo mafioso e non per l'interesse profondo del proprio paese per aver investito per anni soldi pubblici per opere e cose ancora incompiute per aver dato soldi a industriali di vario tipo per portare il nostro lavoro al'estero per spendere soldi pubblici su resort o premi a persone al'interno del loro partito e non per continuare a vivere come parassiti sulle nostre spalle voi avete investito male i nostri soldi voi dovreste pagare per gli errori e orrori fatti negli anni e ringrazio pure quelle aziende che pur non avendo bisogno di cassa
integrazione l'hanno richiesta solo per alleggerire le loro spese ecco che il debito pubblico sale ringrazio anche quelle aziende che continuano ad inquinare sulla vita di tutti pensando che poi quel cibo inquinato poi non finisca anche nel loro piatto ringrazio per la pensione che non prenderò mai pur avendo già diversi anni di contributi e sopratutto a quei maiali che pur non avendo fatto niente si meritano il vitalizio di 4000 euro.
pensierino finale penso che pur non avendo soldi un buon vino anche da 300 euro me lo berrò quando vedrò appesi con dei ganci da macellaio per le palle quei farabutti e pur non essendo un fumatore pure un sigaro cubano grazie di tutto.

davide franchin 27.09.12 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Credo che di fronte alla crisi di rappresentanza dell'attuale classe politica nazionale, regionale, e data la chiara azione deflazionistica (austerità=povertà) del governo Monti, il M5S dovrebbe, previa rapidissima consultazione nazionale (SI/NO) sul blog di Grillo, fare sua una campagna pressante e quotidiana per le dimissioni del governo ed elezioni immediate. Prima che Monti chieda soldi col MES, prima che Monti faccia altri accordi contro l'interesse della gente (e il parlamento approvi supinamente), prima che la nostra sovranità nazionale diminuisca ancora, prima che altri 6 mesi di bombardamento mediatico piovano sul movimento. Il M5S deve accellerare la crisi prima che il teatrino ricominci. Il M5S, se è così che lo sentiamo, cioè l'unica salvezza dell'Italia, deve fare qualcosa subito per scuotere definitivamente la gente in questo momento di sbandamento, per proporsi alla guida delle forze migliori, per traghettare il paese fuori da questo pantano politico/economico.
Sono sicuro che, se il M5S si propone di andare al governo, ci sono in Italia tante persone che per onestà, esperienza e capacità si proporranno, chi vorrà potrà quindi valutarle in rete a livello nazionale e diventeranno i canditati (che tutti nel mov cercano) per rifare il paese, per la rivoluzione culturale che Grillo propone, per un futuro migliore.

CAMPAGNA DEL M5S PER LE DIMISSIONI IMMEDIATE DEL GOVERNO MONTI E ELEZIONI SUBITO

Bruno Brusa

bruno brusa, imola Commentatore certificato 27.09.12 18:15| 
 |
Rispondi al commento

OT
Avete visto la puntata del 26/9 di Omnibus? C'era il sondaggista Piepoli che ha dato pesanti giudizi su Grillo e il M5S.
Comunque adesso si capisce meglio come i sondaggi siano a dir poco demenziali!

V. M., bologna Commentatore certificato 27.09.12 17:57| 
 |
Rispondi al commento

CIAO CLAUDIO, ho letto, in uno dei tuoi ultimi post che i responsabili del nostro disastro economico, sarebbero Germania, Francia e Finlandia.

Bhe io vorrei dire quanto segue.

Qualunque siano le colpe, i retroscena, le ingiustizie ed il danno, NON ritengo assolutamente giusto e/o opportuno puntare il dito contro Francia o Germania o peggio ancora Finlandia. Questi, infatti, sono paesi governati da uomini che pur strizzando l'occhio al proprio tornaconto personale, riservano, comunque, le proprie energie al tutelamento degl'interessi nazionali ovvero delle loro rispettive nazioni.

In Italia NO e tu Claudio lo sai bene. Scusami, ma stai facendo il gioco dei "furbetti della politica"!

L'Italia, se si trova in questa situazione lo deve al 100% al cirpame che ci ha governato e che fece letteralmente "carte false" per farci entrare nell'"euro".

Additare un "terzo" nemico è esattamente quello che vogliono i VERI RESPOSABILI di questo disastro economico, sociale e culturale.

La Germania non ha nessuna colpa, così come la Francia o la Finlandia.

Noi potevamo fare come l'UK, ovvero rimanere fuori dall'euro con la nostra amata LIRA.

No, qualcuno ha deciso che era meglio così. E adesso vogliamo prendercela con i paesi virtuosi ?

Ma per favore!

Agamennone K. 27.09.12 16:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno,ogni giorno ce n'è una nuova.Io faccio il rappresentante di commercio e un mio cliente mi ha saldato una fattura di 5.500€ con un assegno,messo all'incasso dall'azienda non è stato pagato in prima presentazione perché mancavano 50€.Cioè sul conto il mio cliente aveva 5.450€ e per 50€ è stato rinviato indietro per la seconda presentazione con un addebito del 10% del valore da pagare dal mio cliente.L'azienda che rappresento,molto rammaricata non può fare niente perché è una disposizione di legge. Capito? A uno gli mancano 50€ su 5.500€ e per la legge è un truffatore da penalizzare con una penale !!!!!!!

Enrico Pietrelli 27.09.12 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

REGIONE LAZIO.......
Tutti dal primo all'ultimo sono coinvolti nel magna magna...Famose le leggi che vogliamo per arraffare di più...(alla Romana)...
Questo il patto non scritto di TUTTI i politicanti che hanno governato la Regione Lazio....
Invito chi ne ha i poteri......a spulciare nei mandati degli anni passati...per vedere quanti soldi sono andati a finire a favore di società costituite da parenti e affini dei consiglieri e politicanti regionali...se ne vedrebbero delle belle....

giovannitempera 27.09.12 14:52| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo il Mes non sarà il massimo della vita... però io penso che, in attesa di una nuova classe dirigente ( spero nel M5S) l'unica mossa per toglierci di dosso i nostri malfattori sia quelli di essere governati DA PARLAMENTARI ESTERI! lo preferisco


Bilancio-debiti-partecipate: alle 15 Consiglio comunale
Diretta Tv Parma, cronaca sul sito

I debiti del Comune, i fornitori da pagare, la riorganizzazione di Stt e la situazione delle partecipate. Sarà una seduta importante,e prevedibilmente calda, quella in programma oggi per il Consiglio comunale.

Quello dei conti in Municipio è un tema che si trascina da almeno un paio di anni, con le diverse interpretazioni da parte dei vari schieramenti politici.

La seduta di oggi servirà a fare il punto. E si parlerà anche di Stt: la holding delle pèartecipate che a sua volta è stata in questi giorni al centro di nuove polemiche.

Oggi ci sarà anche il debutto ufficiale del nuovo segretario generale del Comune, Silvia Asteria.

Segui la diretta di Tv Parma in streaming e gli aggiornamenti in tempo reale su gazzettadiparma.it

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 27.09.12 14:44| 
 |
Rispondi al commento

L'europa ci sta dissanguando, ma ce la ripropongono come l'unica soluzione per uscire da questa crisi, perché, dicono, non ci sono alternative. Tutto è iniziato con l'inganno dell'euro. Allora ci promettevano ricchezze e prosperità! Ricordo di sfuggita che per entrare in europa ci han fatto pagare una tassa; fortuna che era una tantum...ed ecco dove siamo finiti. Di fatto si assiste ad un travaso di ricchezza dal popolo italiano ed europeo a favore di pochissimi grandissimi investitori finanziari. Tranquilli! L'europa ci salverà ancora!
Però risulta quantomeno curioso, che per creare un nuovo stato federale, stuoli di emeriti studiosi, economisti e rinomati statisti siano partiti dalla moneta, tralasciando de facto tutto il resto. Forse non ritenevano che un parlamento europeo eletto dai cittadini europei fosse importante. Credo che tutt'ora non sia ritenuto importante. Come costruire una casa partendo dal tetto e tralasciare il resto. Altro fatto curioso: come mai la Gran Bretagna, o sarebbe meglio dire Londra, sede guardacaso del più grande mercato finanziario d'europa e tra i maggiori nel mondo, non ha adottato l'euro? Certe cose non me le spiego. Intanto in Italia hanno prima destituito un governo eletto (bello o brutto che fosse), una banca ne ha imposto uno di banchieri (l'alta finanza torna ancora) e ora fanno a pezzi il pdl. Forse per convincerci che i politici eletti sono solo persone corrotte? Sì, è vero, meglio i governi tecnici! E la legge elettorale non cambia. Magari si ripropone Monti/Napolitano. E rimane da votare solo il pd...un'altra pedina nello scacchiere.
La verità è che il terrore, che ci incutono quotidianamente, ci acceca! E nel panico non vediamo vie d'uscita e rimaniamo impotenti. Ma la realtà è che esistono almeno un'infinità di alternative. Ce ne servono meno. Modern Money Theory, Decrescita Felice, Capitalismo Sano (controllato) e chissà quante altre. L'unica cosa importante è poter scegliere. E quando possiamo scegliere siamo LIBERI!

Alessandro Boin, Legnago Commentatore certificato 27.09.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento

OT?
http://www.youtube.com/watch?v=bKw3nBiE1PA&feature=player_detailpage

Consiglio di vero cuore una motivata se pur futuribile visione di un vecchio film" Ultimatum alla Terra"rifatto recentemente ed interpretato da Keanu Reeves.Nel film di parla con cognizione perfetta del concetto di "Baratro".Viene detto dal protagonista che gli umani hanno bisogno di essere ad un passo dela baratro per riuscire a cambiare.Stiamo forse aspettando questo?Perchè la terra viva dobbiamo non esserci più noi con la nostra incuria per il mondo,la natura e la nostra endemica e sistematica stoltezza?Possiamo davvero continuare così?
Dico questo.....per parlare con tutti gli amici del blog...:)

"Se la Terra muore tu muori,ma se tu muori la Terra sopravvive."

Francesco Roma*****
Isc.tto Mov.to
Cinquestelle
RM

Francesco S., Roma Commentatore certificato 27.09.12 13:58| 
 |
Rispondi al commento

SHHH SILENZIO PARLANO LE...

Francia Vs Islam: saranno espulsi i predicatori d'odio e i fondamentalisti.

Certo, tutte persone indesiderate e contrarie alle ormai note "missioni di pace" fatte con le bombe... per non parlare delle guerre fatte con le lettere d'amore... che stragi!

BOMBE.

By GFD


ho mandato un falso curriculum ai segretari di pd e pdl.ho scritto che sono autore di tre rapine a mano armata,di alcune truffe ai danni dei bambini dei vecchi e dei malati,ho dichiarato di essere pedofilo e filomafioso.pensate che mi daranno un incarico di prestigio?credo di si.controlleranno,scopriranno che ho dichiarato il falso quindi,dovrei andare bene per loro.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.09.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I veri demagoghi sono ormai nell estituzioni.
e tutto un mangna magna

mauro calugi 27.09.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Cosa Il Mes - Claudio Messora

Claudio, Grazie per questo tuo post.

ECCEZIONALE - come sempre.

A Roma accade questo:

http://www.youtube.com/watch?v=3YTn_k08x9k&feature=em-uploademail-new

e

MI GIUNGE questa mail dal Team di Avaaz

Cari amici a Roma,
È uno scandalo! Dei cittadini stanno cercando di rivoluzionare la politica a partire da Roma con referendum sui temi che davvero ci interessano, ma la casta dei politici vuole sabotarli usando la burocrazia. Mancano pochi giorni per impedirne il fallimento e solo una decisione immediata di Zingaretti e Alemanno può sbloccare la situazione: firma subito e condividi con tutti!
È uno scandalo! Dei cittadini stanno cercando di rivoluzionare la politica a partire da Roma con dei referendum sui temi che davvero ci interessano, ma la casta dei politici vuole sabotarli usando la burocrazia. È rimasta solo una settimana per la raccolta firme e ormai solo una enorme mobilitazione di cittadini indignati può consentire al potere dal basso di vincere!
Dallo stop all'abusivismo edilizio, fino ai tagli agli sprechi della politica e ai diritti per le coppie di fatto, questi referendum imporrebbero i temi che a tutti noi stanno a cuore. Ma il Presidente della Provincia Zingaretti e il Sindaco Alemanno li stanno sabotando non fornendo gli autenticatori che sarebbero necessari alla raccolta firme. Entrambi si vogliono ricandidare alle prossime elezioni per il comune di Roma, ed una mobilitazione di cittadini indignati deve far capire loro con forza che non voteremo mai per chi ci ha tolto il diritto di voto!
Mancano solo pochi giorni per impedire il fallimento dei referendum e solo una decisione immediata di Zingaretti e Alemanno può sbloccare la situazione: firma subito la petizione e falla girare, se raggiungeremo le 10.000 firme i promotori dei referendum le consegneranno di persona ad entrambi!


La mia risposta nei commenti

Robincook P., Roma Commentatore certificato 27.09.12 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIORNALE SCIVI E...

Una domanda banale, mi scuso per questo, chi ha consentito la pubblicazione dell'articolo di Farina? O forse il primo che passa nella redazione de Il Giornale può pubblicare quel che gli pare e piace senza un controllo.

FUGGI.

By GFD


ISCRIVITI AL GRUPPO SU FACEBOOK...

Anch'io sono favorevole ad un referendum sull'EURO

http://www.facebook.com/groups/280625692047161/


Noi non siamo contro l'EURO
l'EURO e' contro di noi
e' associale sfugge
dalle taSche dei pensionati
scivola per scappare dalle mani delle casalinghe
si nasconde per umiliare le famiglie impoverite
non aiuta gli studenti ed i malati in difficolta'
quindi l'EURO e' inaffidabile arrogante viscido
avido usuraio infedele per questo democraticamente
chiedo il divorzio da quest'essere orrendo...AMEN

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 27.09.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco, il MES e' stato approvato e non si puo' far piu' nulla???
Io ho promosso una raccolta di firme tramite avaaz perche' quel che ho visto in quel video e' GRAVISSIMO!!!
...puo' servire a qualcosa?
http://www.avaaz.org/it/petition/LItalia_come_la_Germania_non_sottoscriva_il_MES_se_non_a_precise_condizioni/?weLOgcb

...perche' non siamo stati avvisati prima?
io fra un po' emigro, come si fa a vivere in un paese dove tutti ti vessano, dai politici alle multinazionali ai vicini di casa...quanto piu' cerchi di essere presente e di far presenti le cose che vedi e i problemi agli altri, tanto piu' ti vessano, tutti. Preferiscono dormire in un sogno che si trasformera' in un incubo...e se tu gli dici "per carita', svegliati un attimo, stiamo affondando" loro se la prendono con te...

ro berto 27.09.12 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo le stragi di Capaci e via D'amelio, 20 anni fa il Giudice
Caponnetto disse "e'finita e'finita " credo volesse intendere
che non c'era più speranza per questo martoriato popolo,includendo anche coloro che pur di ottenere privilegi
vendono quotidianamente l'anima al demonio, forse adesso
si rendono conto dell'inferno che hanno preparato per i loro
figli!

Francesco E. Commentatore certificato 27.09.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Infiniti parlamentari, infiniti sindaci consiglieri assessori, regioni, province, comunità montane, consorzi di tutti i tipi, enti, associazioni, contribuzioni, sovvenzioni, esenzioni, facilitazioni, assistenzialismi, detassazioni...superprivilegi, malespese, nepotismi, clientelismi, vitalizi, voti di scambi, tangenti, CORRUZIONI di tutti i tipi accompagnate ad immense aprogettualità....per la serie...le colpe dell'Europa...

roberto d'iseppi, verona Commentatore certificato 27.09.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento

gentili signori tipo questo che si firma chi lo sa che scrivete minchiate.vedete di smetterla perche qui ormai c'è solo gente affetta da sindrome orchipneumocicloclasica.traduco per chi non è del campo medico:orchi sta per coglioni,pneumo sta per gonfiare,ciclo sta per girare e clasica sta per scoppiare.insomma siamo ormai al limite e non abbiamo più voglia nè tempo di giocare.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.09.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento

voglio ricordare che il guru grillo è stato condannato a 50.000 euro di risarcimento per DIFFAMAZIONE ma non è stato condannato al carcere. come mai nessuno lo dice?

Chi lo sa 27.09.12 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cara viviana,lo so che non siamo coglioni e che,ognuno di noi potrebbe divorare un sindaco,due assessori e cinque consiglieri comunali ma,sta di fatto,che loro organizzano festini e vivono alla grande.tutto alla faccia mia che guardo i miei figli,colti e intelligentissimi,senza speranze,solo perchè io ho sempre rifiutato di vendermi a chicchessia.permettimi che qualche dubbio mi assalga.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.09.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ROMA - Il 29 settembre è attesa una protesta pacifica davanti al Parlamento. I motivi? Gli sprechi e la malagestione della casta politica e la sottomissione alle politiche economiche oppressive. La protesta in questione vedrà l'accampamento di molte persone (non si hanno numeri in questione) di fronte al Parlamento per chiedere le dimissioni di questo Governo. Una protesta molto simile a quelle europee di questi giorni, una protesta segnata dalla mancanza di lavoro e di futuro per i giovani che non sono rassicurati dalla classe politica attuale e che vedono nella protesta una via di risoluzione per un cambiamento del paese.

Read more: http://it.ibtimes.com/articles/36449/20120927/protesta-roma-italia-catena-umana-parlamento.htm#ixzz27fRvpbKK

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 27.09.12 13:11| 
 |
Rispondi al commento

In un impeto di rabbia si taglia il pene, passa un cane e se lo mangia

egitto – (Express-news.it) Un uomo disperato, dopo che una donna ha rifiutato la sua proposta di matrimonio, ha perso la testa e in un impeto di rabbia si è amputato il pene con un coltello, gettandolo poi in strada.

Il rifiuto della donna, divorziata, che pure lo aveva incoraggiato nella relazione, era motivato dal fatto che l’uomo non era finanziaramente autosufficiente.

In preda ad un dolore lancinante l’uomo si è reso conto della gravità del suo gesto.

E’ corso in strada nel tentativo di recuperare l’organo sessuale, per recarsi poi in ospedale, e tentare di farselo riattaccare, ma con grande delusione si è trovato di fronte ad un cane randagio che stava banchettando con la sua parte amputata.

A quel punto l’uomo è svenuto, e in seguito, a causa della grossa emoraggia, è andato in coma.

La donna si è detta molto dispiaciuta ma proprio non poteva aspettarsi una reazione simile da parte dell’uomo.

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 27.09.12 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti, ho visto qualche giorno fa una trasmissione su Dmax, sulle gangs in sud America, stupito dal conduttore, visto il grado di serietà dei programmi sulla rete, che in maniera professionale ha spiegato che la guerra è fomentata dal' traffico di stupefacenti ma non gestito dalle gangs, ma da parti in alto dello stato, che grazie a il livello di terrore nel Paese agiscono indisturbati con le forze di sicurezza impegnate solo a uccidere quei "disgraziati", lavoro che ha quanto ho capito fanno bene anche da soli.
Comunque ho scritto questo perché trovo molte analogie con l'Italia, nel sud da ormai tempo immemore succede così, e nel resto del Paese d'accordo fra destra e sinistra la guerra la fanno fare fra ricchi e poveri, dividendo l'italiani per problemi non importanti, nascondendo i veri interessi che dovremmo avere in comune in una nazione dove la società e tale quando si prende cura di tutti, le leggi sono uguali per tutti,e lo stato e gli statali devano essere al servizio dei cittadini non i cittadini al loro servizio.
Un salutone e almeno Noi del M5S stiamo uniti e carichiamoci di tanta pazienza, perché prima di cambiare quest' Italia dovremmo mangiare tanti rospi.

Marco V., Pistoia Commentatore certificato 27.09.12 12:52| 
 |
Rispondi al commento

A Taranto, operai che vogliono lavorare a costo di morire, contro operai che vogliono lavorare e vivere. Per 1200 euri al mese.
LORO, affacciati ai balconi di case pagate a loro insaputa, con i conti esteri gonfi dei nostri soldi, ridono.
Fino a quando li lasceremo ridere?

antonio d., carrara Commentatore certificato 27.09.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sallusti è un diffamatore ed un ladro, il posto giusto è la galera.... sono anni e anni che ruba accettando di buon grado la ricchezza dei finanziamenti illeciti.. lui e tutta la casta ovviamente... singolarmente sono tutti schifosamente innocenti.... perchè così fan tutti.... capite!!! è il sistema che li costringe...

L'esercito delle brave persone sarà unito nel cancellare queste sublimazioni del privilegio?...

la famosa frase "EL PUEBLO UNIDO............" risuona già tra le strade della spagna... prepariamoci che tra poco poco poco... dovremo cantarla anche qui....

Solo il M5S con le sue brave e disorganizzate persone possono ridarci un futuro migliore,,, non è solo un sogno... ormai siamo li per decidere tra l'utopia e la realtà ....Beppe un esercito di persone che conosco ti vuole bene, certamente non possono mancare anche i coglioni che non sanno pensare... lo so....

p.s. Beppe al prossimo comizio che vedrò in streaming o dal vivo .... VOGLIO VEDERE CHE HAI TOLTO UN PO DI PANCIA... un po piu asciutto...
La tua salute è troppo preziosa cazzo!!!!!!!!

Claudio G., Roma Commentatore certificato 27.09.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Claudio Messora, un post ben costruito ed esauriente.
Seguirò il tuo blog.
Va detto che dopo il varo dell'E.s.m. in Europa è nato un nuovo tipo di fascismo al tempo coi tempi, quello che permette ai singoli governi di indebitare i cittadini senza passare da un organo parlamentare democraticamente eletto.

Barone Piovasco, Rondò Commentatore certificato 27.09.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che molti italiani siano in dubbio se votare M5S ma abbiano "timore" che gli esponenti che verranno scelti non siano in grado di governare.

E' come avere un maggiordomo incapace perchè ladro acclarato in casa ma non mandarlo via perchè chi lo sostituirebbe non conosce le abitudini della casa e dunque non sarebbe competente.

Ciò equivale ad avvallare le condotte del maggiordomo infedele.
Un maggiordomo, tra l'altro, che si crede indispensabile, "padrone a casa tua" e che svende sotto al tuo naso la mobilia di maggior pregio.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.09.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se' dovuto firma dreyfus pe rimane' nell'anonimato.....si se firmava pelato demmerda o riconoscevano subito er poro sallusti.

luis p Commentatore certificato 27.09.12 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Altro piccolo esempio di quello a cui serve l'Europa preso or ora da twitter:

http://www.motofan.it/notizie/motociclisti-europei-protestano-contro-ispezioni-veicoli/9920

Ovviamente sui principali media Italiani silenzio assoluto!!!
Dimenticavo Dekra è, stranamente, Tedesca...

Donato Tobi () Commentatore certificato 27.09.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che io tema ILVA riscuote grandi consensi qui....

Mi sarei onestamente aspettato un dibattito su questo. Invece vedo che i miei post vengon costantemente ignorati.

Amen, io ritengfo che ILVA rimarrà li, continuerà a produrre e non verrà fermato nessun impianto. La Todisco se la mangerà il ministro Clini

Alex . Commentatore certificato 27.09.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora non avete capito NIENTE?
a quelli la POLTRONA manco con il cannone la levate.

matteo i., San Severo Commentatore certificato 27.09.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Al pdl son tutti ladri,questo lo sapevamo da un bel po'......ma qualcuno dovrebbe spiegare a quelle anime candide del pd che quelli che stanno all'opposizione non vengono messi là per fare da palo.

fran cesco 27.09.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

pazientate il giorno della vendetta si avvicina sempre più!

sfolla teorie 27.09.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento

va be,non voglio scrivere piu niente.tanto a che serve?ad avere l'applauso dei coglioni come me?.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.09.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho frequentato per un paio di mesi il blog di Messora, posso affermare con certezza che è un covo di fascisti nostalgici!! (al di la dei giudizi che si può dare sul MES)

Gian Lorenzo Molinari, Busalla Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.09.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

l'italia è una nave che affonda.i custodi delle scialuppe e dei salvagente si sono già messi in salvo.la moltitudine dei coglioni affonda discutendo su come salvarsi.CHE POPOLO DI MERDA.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.09.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento

dario del sogno (ma de quale sogno) va via per un po'..........mejo cosi', un stronzo di me...si respirera' un po' meglio.......ahahahahah

Don Cesare, il Notaio 27.09.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

il mio sesto senso mi dice che qui ci stanno strozzando pian piano per poi svenderci al peggior offerente.
l'industria in italia va via via morendo.
vedi fiat , ilva e tante altre realtà devastate da una politica raffinata di poteri forti e nascosti chissà dove e dalle gabelle.
chissà se lo stillicidio continuerà, soprattutto grazie alla nostra fulgida classe politica che continua ad abbuffarsi alla faccia nostra.
per me il popolo italiano non esiste, esistono tanti individui che pensano solo ai cacchi propri ed alla pagnotta.
non dimentichiamoci del famoso ventennio del secolo scorso, che su questo fondamento ha basato la distruzione del nostro paese.il fondamento dei pagnottisti...

Giovanni Effe 27.09.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Polverini NON si è dimessa ed ha nominato 10 nuovi dirigenti.

QUESTI SONO I PARTITI.

Pasquale_ Caterisano Commentatore certificato 27.09.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Datemi retta: chi ne ha la professionalita' si faccia adottare nelle cascine e sfami la famiglia.
Insieme, il Contadino riscatta Equitalia.
Poi vedete il da farsi.
Così con l'Artigiano, il Barista, il Negoziante, il Bottegaio.

Durissima, ma ultima via d'Uscita, incruenta.
Mettetegliela al culo a loro.
Evitate di votare i PArtiti Sputtanati.
Così si quadra il cerchio.
Una via Comunitaria, in piccolo, inter nos.
Altro che Comune europea...

enrico w., novara Commentatore certificato 27.09.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Non se ci prendono per scemi...spread a circa 380 punti...e qualcuno scrive:...calano i rendimenti dei Btp....ma dove?....ma come dopo il 12 settembre all'indomani dell'approvazione del fondo salva stati e fiscal compact da parte della corte tedesca, i btp scesero subito a 330(valore medio)..e dopo deu settimane fanno un balzo di circa 50 punti...ma come si fa a parlare di abbassamento dei tassi..!...
Contunano a divulgare mezze verità..!

roby f., Livorno Commentatore certificato 27.09.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento

NON Pagate le tasse...FATE come Me!! IO COMPRO LE ARMI DAL MERCATO NERO che USERò alle PROX manifestazioni ad ogni ALZATA DI MANGANELLO!!!
COSì i manganelli si abbasseranno e il POPOLO POTRà avanzare, alla fine mi imbottirò di esplosivo ed aspetterò che SIANO TANTI i manganelli alla mia SCHIENA e sulla mia testa per poter portameli VIA CON ME e DIMOSTRARE IL LORO INUTILE ESISTERE!!!

Michele D. Commentatore certificato 27.09.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CORRIERE DELLA SERA:

“IL CASO SALLUSTI, UNA SENTENZA INQUIETANTE”

Un articolo di un egoismo raccapricciante tendente solo a salvare la viltá senza fondo di un CORRIERE perfettamente allineato con l´intoccabile apparato burocratico parassitario per lo sfruttamento, la oppressione, la repressione della onestá del Paese che lavora e produce e di tutti i Lavoratori.

Umberto Ciotti - Cadaqués - España 27.09.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento

viviamo in uno stato dove il primo partito si regge su un maiale corrotto di quasi 80 anni.più di 20 italiani su 100 puntano su quest'uomo.l'altro partito,della stessa entità è un'accozzaglia di falsità e latrocinio.GLI ITALIANI,PUR SAPENDO,LI VOTANO.ma a chi ci stiamo rivolgendo quando gridiamo la nostra disperazione?gli italiani non sono vittime ma,correi.(spesso solo ruffiani a gratis).

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.09.12 11:42| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Chi scommette con me che l'ILVA non si fermerà? Non spegneranno un cazzo di nulla?
Fatevi avanti

Alex . Commentatore certificato 27.09.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo perso.
Adesso tutti si cospargono il capo di cenere, e la massa di coglioni di itliani (la maggiornaza) gli crederà e li rivoterà.

Non ho più voglia di battermi per salvare un popolo di beoti. Vada come vada.
Scusatemi, ma degli italiani non mi fido. I politici, sono lo specchio del paese e sono li perchè votati.
Ciao

Alex . Commentatore certificato 27.09.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E siamo sicuri di aver diritto ad una sovranita popolare che ha eletto una classe dirigente che ha prodotto 2.000 miliardi di euro di debito ? Si dovrebbe introdurre la patente del votante o istruire il popolo al voto democratico. Nel mentre , meglio i fondi salva stati che i carriarmati in piazza.

Michele D., Barletta Commentatore certificato 27.09.12 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma chi cazz'è sto [sallusti] ? non ditemi che è costui ?

http://sphotos-e.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-prn1/603793_475673039131733_1622991702_n.jpg

...ma quando sarà messa in opera la ghigliottina?
perchè anch'io sono contrario alla detenzione in carcere a spese nostre, eh!

Lenin Rivoluzionari & Postini, Roma Commentatore certificato 27.09.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento

http://www.informarexresistere.fr/2012/09/27/occhio-ai-cervelli-di-gomma/#axzz27esb8fGo

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.09.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento


Ilva Taranto, cittadini e operai in sciopero si fronteggiano

TARANTO – Operai sindacalizzati Cisl e Uil in sciopero a Taranto e cittadini “liberi e pensanti” si fronteggiano. Il fronte di polizia, rispetto all’inizio delle proteste, appare notevolmente rinforzato (sopra: immagini in presa diretta delle tensioni all’Ilva, di Stefano De Nicolo).

Si teme il peggio. Si pensa che i gruppi possano entrare in contatto e dar luogo a scontri. Da una parte si lotta per proteggere il lavoro, dopo le decisioni della procura, di fermare gli altiforni e bloccare definitivamente la produzione. Una decisione che rischia di mettere in ginocchio il comparto industriale italiano, come sostenuto dallo stesso ministro dell’Ambiente, Corrado Clini.

Dall’altro i residenti sostengono le decisioni del gip, Patrizia Todisco. Lottano per far rispettare il blocco decretato ad un gigante della produzione siderurgica, che ha seminato morte e malattie a Taranto. “Sulla salute e la sicurezza non si mercanteggia”, ribadiscono, usando le frasi del magistrato.


http://www.youreporternews.it/2012/ilva-taranto-cittadini-e-operai-in-sciopero-si-fronteggiano/


10:45

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.09.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è inutile puntare su caratteristiche che gli italiani non hanno:buon senso,onestà.ma quando mai?la soluzione?abolizione della proprietà privata e tutti a lavorare per 2000 euro al mese.chi teme tutto ciò?gli stupidi e quelli che,immeritatamente consumano troppo.il fatto che alcuni uomini abbiano sbagliato non significa che marx sia il male.questo è il messaggio che ha fatto passare il capitalismo per celare la sua crudeltà.il comunismo ha fallito?beh non mi pare che il capitalismo ci abbia salvati.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.09.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Il tempo sta per scadere......
---Alex Jones ci descrive il piano di Google e di altri per riuscire a dominare Internet e quindi l'informazione libera.----
http://youtu.be/joGOEJrKAqw

Fernanda ET (Huston,abbiamo un problema) 27.09.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Interessante sarebbe verificare che la LEGGE che ichioda il "Viscido" sallustri e' una di quelle che il governicchio Berlusconi fece per segare le gambe ai gironalisti come Travaglio.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 27.09.12 11:12| 
 |
Rispondi al commento

PETTEG...

Sallusti - L'articolo non l'avrà scritto lui però è Farina del suo sacco.

La libertà di informazione è rappresentare la realtà o le fantasie nell'interesse di partiti o potenti spesso coinvolti e in perenne conflitto di interessi?

OLEZZI.

By GFD


ma quali speranze può avere uno stato dove la minetti per mostrare un minuto di natiche prende 110.000 euro e centinaia di migliaia di ragazzi potenziali scienziati fanno la fame?ma di che parliamo?cambiamento?NO.se abbimo i coglioni abbattiamo tutto e ricominciamo dalle fondamenta altrimenti:ANDIAMO ANCHE NOI A FANCULO.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.09.12 11:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto questo si chiama SIONISMO.
rispolveriamo i "Protocolli", ci apparirà
tutto molto più chiaro, in quanto tutto
questo era già previsto ed é solo
L'inizio !
Ma chi ben comincia.....!

Ernest Emigrato (saluti esteri) Commentatore certificato 27.09.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento

'sto mes poi alla fine e' un po' quello che succede da noi, i politici di una regione la gestiscono in un modo truffaldino, inciuciano con la mafia anzi sono mafiosi loro stessi e sfornano leggi inique incasinando l'intera italia e riempiendola di debiti, eppure sono stati eletti democraticamente e casomai in una prossima elezione verranno di nuovo eletti perche' i politici de posto, furbi, si spartiscono il bottino con la gente del posto che tornerebbe a votarli e per chi non si allinea botte o balle plagianti.
cosa si fa? si bombarda o si fa un golpe nella regione? si commissaria la regione.

piuttosto c'e' da condannare i sistemi con cui lo stato centrale, ad es l'italia, cerchera' di riequilibrare la situazione ed e' li' che bisogna fare la battaglia, non nel fatto che i politici della regione vengono destituiti. quello e' un atto dovuto. succede, viene riconosciuto che in un comune ci sono forti infiltrazioni mafiosie, e i plitici del posto vengono "licneziati" come e' giusto che sia.

l'europa alla fine non ci chiede eliminazioni dell'articolo 18, blocco dei salari e delle pensioni, licenziamenti di massa o altre amenita', quelle non hanno fatto smuovere lo spread (che e' un'unita' di misura, prendersela con lo spread e' come prendersela con il metro o il litro), di niente, sono anni che in grecia licenziano e calano di tutto di piu' senza che lo spread cali, anzi, succede il contrario, da noi hanno incasinato l'articolo 18 e lo spread e' addirittura salito.
quindi la battaglia e' quella, ci chiedono di metterci in riga, e cosa vuol dire mettersi in riga?
considerando la situazione italiana, sprechi etcetc, inutile ripetere la solita lista, tutti sappiamo cosa voglia dire mettersi in riga, cosa colpire e da dove reperire i fondi. ed e' quella la battaglia, non prendersela con chi ci dice che non siamo in regola.

con le loro politiche mafiose e neocon hanno creato debiti e questi ce li vogliono sbolognare a noi e loro continuare per la loro strada.

francesco 27.09.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non mi sarei mai aspettato che quella finta testata di reBuPPlica toccasse il fondo cosi meschinamente ... http://www.repubblica.it/politica/2012/09/26/foto/fiorito_con_grillo-43337645/1/

Siamo alla frutta

Ale E., Dusseldorf Commentatore certificato 27.09.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento

NIGEL FARAGE: “TENTERANNO DI INSTAURARE UNA DITTATURA”

Con i crescenti timori riguardo la stabilità dell’eurozona, l’Unione Europea si trova davanti al baratro. Ecco una intervista a Nigel Farage, in cui possiamo sentire la sua opinione riguardo la situazione. Farage sostiene, che nel giro di pochi mesi, si tenterà di imporre una dittatura in Europa.”Francamente, tutto sta cadendo in pezzi. E nel bel mezzo di questa baraonda, la signora Merkel se ne esce dicendo: ‘Il trattato fiscale non può essere rinegoziato, va mantenuto.’ Spero che questo sia uno dei rari casi di umorismo tedesco, perché la baracca non reggerà a lungo“.
Nigel Farage – There Will Be an Attempt to Install a Dictatorship

Tratto da: NIGEL FARAGE: “TENTERANNO DI INSTAURARE UNA DITTATURA” | Informare per Resistere http://www.informarexresistere.fr/2012/09/27/nigel-farage-tenteranno-di-instaurare-una-dittatura-2/#ixzz27etf4C7X
- Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario!

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.09.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fuor di metafora...perche votero m 5 stelle.
i proclami,il programma,la voglia di fare,le idee,mi convincono.sono in linea con quello che penso e spero.Per dirla tutta anche le altre volte che ho votato,ho votato per gli stessi motivi ,se non proprio tutti.molti dicono se vince sarà un plof. allora mi interrogo! e rapidamente constato che più plof di qesti governi che si sono succeduti negli ultimi 30 anni dove lo trovo?Mal che vada se propio propio dovesse vincere governera forse per 5 anni,sicuramente in 5 anni non potra fare danni tanto quanto fatto in 30 anni.lo votero anche perche sono schifato di questa classe politica,inpunita ,falsa,e ladra,che continua a promettere .araba fenice che rinasce dalle propie ceneri.30 anni di inciuci,di alleanze di comodo,di interessi privati,di ruberie di malcostume,e non salvo nessuno, men che meno i figli della troica,di recente nomina con decreto presidenziale,i quali con somma sapienza,e niente coraggio ,hanno vessato sempre i soliti,riverenti invece al potere costituito,pena il loro decadimento.
votero m5s perchè ho la necessita di respirare aria nuova ,pulita,di partecipare,per quanto possibile alla vita politica di questo paese,perche ci sia un futuro per i miei figli e i miei nipoti per non perdere la speranza che si possa vivere in un paese migliore.quello che sta succedendo in spagna in grecia,e,un monito,gli interessi di pochi non devono prevalere,sulle necessita dei popoli,ho voglia di libertà,oggi leggo di Sallusti!condanna con l'aggravante di pericolosità sociale!.della carta stampata si puo dire e pensare tutto il male possibile ma questo mi lascia sgomento!!!!!ecco perche voterò m5s

gattacicova 27.09.12 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Sallusti: "è una questione politica..."
NON AVEVAMO ALCUN DUBBIO CHE L'INFORMAZIONE FOSSE ESCLUSIVAMENTE UNA QUESTIONE POLITICA !
ed ora l'ordine della carta straccia si indigna e denuncia la libertà di stampa.....RIDICOLI !
MA ANDATE A FARE IN CULO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il Portatore

Proposta:
chi lascia il Movimento 5 Stelle alla fine dei 2 mandati x andare all'infame casta....deve lasciare il proprio culo in usufrutto del web !!!?!! Nonchè pagare una clausola di alto tradimento di 1 milione di euro da ridistribuire nel sociale (truffato!)

roberto p., genova Commentatore certificato 27.09.12 10:53| 
 |
Rispondi al commento

gli italiani?un grande popolo sempre al centro con una mano a destra e,l'altra,a sinistra.nel 44 molte famiglie avevano un figlio sulle montagne e,l'alto a salò.bisognerebbe riscrivere la nostra storia partendo dalla caratteristica principale degli italiani:la pusillanimità.e smettiamola con questo falso indignarci.abbiamo sempre saputo.lo abbiamo voluto.i politici rispecchiano perfettamente il nostro animo ed i banchieri ci massacrano protetti dalla nostra vigliaccheria.se fossimo persone per bene,tutto questo,non sarebbe accaduto.i pochi uomini veri hanno una sola speranza:andarsene e lasciare la fogna ai topi.impossibile trasformare la merda in oro.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.09.12 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una serie infinita di stupidaggini...Tra malespese dei ns. governanti...superprivilegi...pensioni d'oro ricette false corruzioni...e diminuendo secondo il principio max 10 volte lo stipendio minimo di un lavoratore del privato, le remunerazioni dei dirigenti dello Stato, e almeno del 10% il costo degli statali...Ci ritroveremmo ad avere più di 130 MLD annui...Saremmo il più ricco Stato del mondo...E poi usandoli bene riducendo i carburanti e le tasse su imprese e lavoratori, faciliteremmo nuovi insediamenti imprenditoriali....daremmo 1 anno luce di distacco al secondo.....per la serie...le colpe dell'Europa...

roberto d'iseppi, verona Commentatore certificato 27.09.12 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA DOVE ERA GRILLO CON TUTTE LE SUE BATTAGLIE PRIMA DI LUGLIO QUANDO IL MES E' STATO VOTATO ED APPROVATO IN PARLAMENTO. NON A PRONUNCIATO NEMMENO UNA PAROLA ORA CHE E' TARDI ESCE FUORI CON IL MES . GRILLOOOOO IL MES E' LEGGE DOVE ERI PRIMA QUANDO ANCORA SI POTEVA FARE QUALCOSA , ED ERA IL MOMENTO DI INFORMARE ?. LA LEZIONE DI QUESTO E' SEMPLICE GRILLO FA PARTE DEL SISTEMA E COME DIPIETRO, PARLANO E SI SVENANO QUANDO I GIOCHI SONO FATTI.

GIANFRANCO 27.09.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si evince per l'ennesima volta che il popolo italiano si sente profondamente tradito da quella che viene comunemente chiamata "classe dirigente". Che impunita continua a sedersi sugli scranni del potere e intasca compensi leciti e non al solo scopo di accumulare ricchezza personale.
Mi viene in mente il nano di qualche anno fa e il suo famoso "contratto con gli italiani".

Perchè non introdurre un VERO contratto con il popolo che ogni partito politico presenta in campagna elettorale e che poi è tenuto ad onorare durante un eventuale mandato, e che comporti responsabilità civili e penali punibili in caso di mancato rispetto dei patti oltre alla non eleggibilità futura ad vitam delle persone coinvolte e la perdita di vitalizi eccetera...

L'introduzione di questo semplice principio a tutti i livelli amministrativi pubblici sfoltirebbe in un batter d'occhio le schiere di personaggi ambigui che oggi chiamiamo "politici". Nel giro di poco tempo solo chi ha le palle e l'onestà per fare l'interesse del popolo e non solo di se stesso.

Filippo B. 27.09.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Ormai siamo in ottobre, manca sempre meno alle elezioni, Renzi scorazza per l'Italia. la Polverini è su tutte le tv e ancora non si è visto uno straccio di candidato del M5S alle prossime politiche. Li scegliamo online? (e se la selezione non produce i risultati sperati?)
E la classe dirigente che si vorrebbe sostituire, la sostituite con chi? Chi sarà a contrastare le cose (e non solo) descritte in questo articolo?
Ci vediamo in Parlamento? Non è che li si può vedere prima? Chi sono, cosa pensano, come parlano, che curruculum hanno?

Roberto Gavelli 27.09.12 10:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Un altro nome impiegato per Satana, diavolo, significa “calunniatore”. Calunniare è la cosa
peggiore che un uomo onesto possa subire.
Siccome questi signori dei giornali, quasi tutti
asserviti ai poteri forti,lo fanno sistematicamente, una pena senza sconti sarebbe
salutare.

salvatore ., palermo Commentatore certificato 27.09.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Sallusti fai poco la vittima vai!!!!...
Sei dei tanti che difende il sistema del magna magna.....

simone stellini Commentatore certificato 27.09.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento

MICROCHIP SOTTOCUTANEI PER OTTENERE SCONTI NEI NEGOZI
Abitualmente fate compere di più nei negozi per bambini o nei negozi di abbigliamento per il vostro guardaroba?
Facendovi impiantare un microchip sottocutaneo, potreste usufruire di vari sconti in base alle vostre abitudini di acquisto.
E' quello che accade negli Stati Uniti, dove alcuni punti vendita hanno chiesto ai propri clienti abituali di farsi impiantare un microchip per poter assegnare gli sconti in base al genere di acquisti che ogni cliente fa di più durante l'anno.

http://causacomune.blogspot.it/2012/09/microchip-sottocutanei-per-ottenere.html?spref=fb


E' INIZIATO IL CONTROLLO SULLA POPOLAZIONE.
A QUANDO IN ITALIA???

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.09.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Meraviglioso Blog !

vado via per un mesetto circa
per "lavoro" in lande asiatiche
fate i bravi o cattivi se preferite
ma non fatemi la rivoluzione
mentre non ci sono

:)

Uno dei piaceri del viaggio è immergersi dove gli altri sono destinati a risiedere, e uscirne intatti, riempiti dell'allegria maligna di abbandonarli alla loro sorte.
(Jean Baudrillard)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 27.09.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la nostra "disinformazione" ignora quello che sta accadendo in Spagna.... che tristezza l'Italia

Riflettevo sul fatto che ormai in Italia non ci sono più le manifestazioni...basta scioperi generali...i sindacati chi li ha visti?
Siamo messi malissimo e come nella tradizione italiana "tiriamo a campare" cercando di non guardare all'esterno del nostro orto.
Svegliamoci o per noi è finita!

fabio m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.09.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per bypassare questi condizionamenti che in un contesto complesso come quello di stati eterogenei come quelli dell'Euro e dell'Europa, lancio al mia proposta, con apertura d'intelletto e di fiducia nei confronti del Movimento 5 stelle, nel quale mi sono candidato, non ad ogni condizione.
Inoltre si risolverebbero molti alti problemi incubo dell'Europa quali:
1.il fatto che chi ci ha portato al fallimento invece di essere licenziato in tronco è in carica per il risanamento (una vero pazzia)
2. l'indipendentismo di regioni che spaccheranno l'Europa come oggi concepita creando problemi inimmaginabili oggi di compatibilità con l'appartenenza alla Unione.

Alla fine del processo lo Stato Europa sarà uno solo con la completa soluzione di questi problemi di gioventù, quakli il MES o meglio l' ESM.

Ecco la proposta
===
Ho affidato ai "Super Mario" il compito dell'Europa meridionale e l'inizio dell'Unione
I have entrusted to the "Super Marios" the southern Europe task and the start of the Union.

Hello ragazzi! Hola chicos!
Tagliamo la testa al toro! "Cortamos la cabeza al toro"
===
Il nostro obbiettivo sia guidare i nostri paesi con una solo governo e un solo parlamento. Solo così potremo gestire in modo univoco e con risparmi impensabili le nostre terre! E mandiamo a casa tutti i politici nazionali, tutti insieme, via! Chi fa fallire il suo paese come minimo va licenziato in tronco!
---
Nuestro objetivo es guiar a nuestros países con un solo gobierno y un parlamento único. Sólo entonces podremos gestionar único, con un ahorro inimaginables, nuestras tierras! Y enviar a casa a todos los políticos nacionales, todos listos, ya! ¿Quién está fallando su país debe ser por lo menos despedido!

MIA PROPOSTA: MI PROPUESTA:
=======================
Proponiamo un referendum per unire politicamente i nostri paesi:
Proponiamo un referendum per eleggere un Primo Ministro tecnico che abbia dimostrato importanti capacità,(segue) https://www.facebook.com/gastone.losio/posts/506999602660854

Gastone L. Commentatore certificato 27.09.12 10:38| 
 |
Rispondi al commento

come è l'umore,stamattina, della mortiana mortarelli di bulegna,"domina" del blog?

Don Cesare, il Notaio 27.09.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO...

Tu quieres mmm, Te gusta el mmm, Te traigo el mmm,
Y Lorna a ti te encanta el mmm, Que rico el mmm,
Sabroso mmm, Y a ti te va a encantar el mmm

Sallusti - Giudici: "Non è reato di opinione ma pubblicazione consapevole di notizie palesemente false". E dove sta il reato? Il suo comportamento rientra nel suo consueto modus operandi.

Sallusti - Santanché: "Ora Napolitano conceda la grazia". Si eccome no, innocente per grazia ricevuta, non per non avere commesso il fatto.

Scherzi a parte, una multa potrebbe bastare... tanto paga "papi". Come cantò Jennifer Lopez: ... Metti le mani verso il cielo - Muoviti, muoviti - Balla per il tuo papi - Muoviti, muoviti - Balla per il tuo papi...

Forse attenersi alla Carta dei doveri del giornalista, eviterebbe di confondere la libertà di stampa e di espressione con la diffamazione gratuita e/o peggio dietro commissione... Metti le mani verso il cielo - Muoviti, muoviti - Balla per il tuo papi - Muoviti, muoviti - Balla per il tuo papi...

Mah! Che si tratti dell'ennesimo caso di ingerenza politica? Ma che dico? Metti le mani verso il cielo - Muoviti, muoviti - Balla per il tuo papi - Muoviti, muoviti - Balla per il tuo papi... Tu quieres mmm, Te gusta el mmm, Te traigo el mmm, Y Lorna a ti te encanta el mmm, Que rico el mmm, Sabroso mmm, Y a ti te va a encantar el mmm

TIZIE

By GFD


A proposito di referendum, che fine ha fatto quello sulla riduzione dello stipendio dei parlamentari? Conosco tanta gente che e' andata a firmare, qualcuno anche sacrificando la pausa pranzo... e poi?

Nicola da Mantova Commentatore certificato 27.09.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Feltri, la rivelazione a "Porta a Porta": Dreyfus è Farina - video
Lo ha confessato Feltri, ospite ieri a "Porta a Porta"

http://www.cadoinpiedi.it/2012/09/27/feltri_la_rivelazione_a_porta_a_porta_dreyfus_e_farina_-_video.html

L'accusa per Alessandro Sallusti è quella di diffamazione aggravata in relazione ad un corsivo, firmato con lo pseudonimo 'Dreyfus'. Che, come confessa infastidito Vittorio Feltri a Porta a Porta, tutti sanno chi è. E lui fa il nome.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.09.12 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SU REPUBBLICA.IT FIRMATE SUBITO PER LA LEGGE ANTICORRUZIONE.

simone stellini Commentatore certificato 27.09.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nicole Minetti: 110 mila euro per la sfilata
Questo il compenso percepito dalla Minetti


Questo il compenso percepito dalla Minetti
La notizia è comparsa sul Blog Indiscreto di Repubblica. Si parla di Nicole Minetti e della sua famigerata sfilata in costume da bagno per il marchio Parah.

In merito, è trapelata l'indiscrezione di un autorevole deputato lombardo del Pdl: "Ho visto il contratto con il quale è stata pagata dall'azienda di costumi Nicole Minetti per la sfilata di domenica scorsa: 110 mila euro. Ma vi pare? Il nostro stipendio da deputato di un anno. Ormai quella ha il futuro imbottito di soldi".

Ed ecco arrivare i primi commenti. Fra questi, si legge sull'Indiscreto, «spicca quello di una parlamentare (lombarda anche lei) ai colleghi romani presenti: "Il quadro è perfetto. Il Pdl romano ha Fiorito, noi abbiamo la Minetti. Uno a uno".»

http://www.cadoinpiedi.it/2012/09/27/nicole_minetti_110_mila_euro_per_la_sfilata.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.09.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quindi...
Se sei pedofilo... Domiciliari!
Se rubbi 20 Milioni di Euro.... Convento!
Se sei Sallusti e ometti il controllo di un articolo... Galera!!!

Smettete di dimenarvi: questo Paese ormai ê spacciato.....

Antonio 27.09.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

€Cassandra!
Lei non era una "portasfiga", ma tutti le dicevano:"Ma che cazzo dici!". Nessuno se la filò ed il cavallo entro in Troia.

Non facciamo che ci danno della "Cassandra", non ci credono e poi tutti a piangere per Troia-Italia.

Troviamo il modo di farci ascoltare anche dagli "ipnotizzati" TV.
Facciamogli spiegare tutto questo da quelli che per loro sono i "santoni", quelli che ascoltano e dai quali recepiscono senza i preconcetti che userebbero nei confronti nostri e di chi, pur competente, non arriverebbe ai "narcotizzati" televisivi.

Propongo di chiedere ad artisti, sportivi ed anchor di diffondere l'allarme che Grillo diffonde da tempo, ma che dallo stesso non può arrivare a gente che lo vede come gli "idiotizzatori" glielo hanno descritto.

Faccio l'ennesimo appello: quanti siamo?
ci sono tra noi dei personaggi famosi che abbiano il coraggio di denunciare quel che accade?
DARIO FO, LIGABUE, ZUCCHERO, CAPAREZZA, un Krugman italiano, CALCIATORI, Sportivi informati e quant'altro per
INFORMARE e non cantarcela e suonarcela sempre tra noi?

Grilloooo!
Contattiamo un po di questi, io sono una merdaccia e non ho i numeri di cellulare, ma c'è la possibilità?!

Si fa quel che si può, se ce lo si lascia fare!

Umberto Fiordispino

Umberto Fiordispino, trezzano rosa Commentatore certificato 27.09.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto un giornalista sia vergognosamente fazioso e servo fedele del suo padrone, magari anche fanatico integralista/moralista religioso, e che se ne freghi di rovinare il suo Paese e la sua gente per difendere i suoi sporchi privilegi guadagnati stando a 90 gradi e consumandosi la lingua... secondo me... in galera non ci dovrebbe andare per quello che dice.

La gente deve avere la possibilita' di CAPIRE chi e' e perche' si comporta cosi'... per cui una giusta condanna sarebbe obbligarlo al contradditorio con un giornalista vero che lo stronchi subito alla prima stupidaggine che dice (praticamente sempre).
So che e' impossibile, ma questa sì che sarebbe una immensa condanna per i pennivendoli come lui.

Nicola da Mantova Commentatore certificato 27.09.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

giovannino giovannino ma chi e'?????
mai letto nel blog chi e' mandrake


luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 27.09.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caso sallusti molti sono proprio fuori strada un conto è un opinione un conto è diffamare se io scrivo su un giornale che il presidente del consiglio ha fatto una riforma sbagliata questa è un opinione se io scrivo invece che è uno stronzo questa è diffamazione

tommaso RABITI Commentatore certificato 27.09.12 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un anno e due mesi di galera?
Cosa vuoi che sia per Nosferatu?
Nemmeno un ergastolo, una pena di morte...
Niente, son andati leggeri.
A parte che a me non puo' importar meno di nulla, è chiara la sceneggiata: ai bloggher potrebbero capitar tre ergastoli e quattro pene di morte a testa.
Son avvisati.
Così Napolitain the chairman, firmera' la grazia alla richiesta del demone pella gioia di tutti i boccaloni.
Non a caso è sostenuto come fosse una vittima da tanti...
Così, si è creato il Precedente al bavaglio di stampa.
Avvertimento Mafioso, si dice dalle mie parti.
Adieu italiennes...

Non fosse per quelle tre anime buone, me ne sarei andata da un pezzo.
L'M5s in Parlamento, sarebbe come tre mele sane in un Letamaio...

Bisogna agir con l'autospurgo: un raccoglitore di mele marce a testa.
Trenta sani raccolgon trenta marci...
Ma come fare e , soprattutto, ne vale la pena?
Adesso capisco cosa intendesse Montanelli con l'"Inutile".

Saluti, state allegri, tanto ne va del fegato.

enrico w., novara Commentatore certificato 27.09.12 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giornalisti non-allineati: "I Nuovi poveri!".


A fare il Giornalista vero e non servo, in Italia, si rischia davvero il kulo, in tutti i sensi. E questo non soltanto per...
1) ....il misero guadagno (di solito se non sei del sistema, con contratto interno protetto dall'editore), meno di un mendicante ( dai 2 ai 5 euro a pezzo in alcuni casi,
2) ....per il rischio reale di querele, denunce che comportano sempre e comunque uno sbattimento, tempo, soldi, avvocati etc. con il rischio che prima o poi un giudice ti dia torto rovinando te e la tia famgilia per sempre,
3)...il rischio che ti spacchino la testa e quello è il minimo
4)...ma anche e soprattutto perchè la maggiorparte degli Italiani, se sei in difficoltà ti lascia solo come un cane. Basta vedere quando c'è un appello, di una persona in difficoltà, sul web. Di solito in Italia, in questi casi, almeno un 80% comincia a dubitare, fare illazioni sulla reale difficoltà, prendere in giro, mistificare, addirittura accusare e contro-accusare.

A volte viene da pensare che per questa Italia e per questi Italiani , non valga la pena di richiare nemmeno un unghia o un centesimo.

P.s. Basta vedere quello che stà succedendo in Spagna e Greciain questo istante:
A) In Grecia il popolo scende in piazza
B) In Spagna il popolo scende in piazza
C) IN Italia... "l'Italia" scende in campo e gl'Italiani alla TV con frittata e rutto libero.

Patriots 27.09.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altri due punti in meno sicuri.
Bella mossa, non c'è che dire, bisogna dargli atto....

http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/1085699/Anche-Fiorito-era-un-anti-Casta--Ecco-la-foto-accanto-a-Grillo.html

Alex . Commentatore certificato 27.09.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Polverini ha preso per il culo tutte le televisioni, non si è ancora dimessa....bella bugiarda!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 27.09.12 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Se tutti pagano le tasse, LORO, si comprano più ostriche.
Ma, avete visto a chi assomiglia quello che appare sullo spot anti-evasione?
Bravi, avete indovinato! 7+

antonio d., carrara Commentatore certificato 27.09.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento

La Procura di Lecce incrimina la Procura di Bari Cataldo Motta contro Antonio Laudati

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=DRwtfhiztlg

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.09.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento

X staff:
potete cancellare le offese alla mia famiglia,capisco che il pelli è un esempio della deviazione umana,ma mi stizzisce un pò la cosa.
grazie.

leo c., roma Commentatore certificato 27.09.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, avrai certamente avuto notizia che il giovane e promettente (e soprattutto buon ammonistratore) Chiamparino è diventato il vicepresidente dell'Acri. L'Acri per chi non lo sapesse è l'associazione che riunisce la potete lobby delle Fondazioni di origine bancaria, e che oggi di fatto controllano le sorti dei principali gruppi bancari italiani.
Il signore in questione, dopo aver lasciato quindi un buco di 3 MILIARDI DI EURO DI DEBITO DI EURO nel comune di Torino (di cui era illustre sindaco) viene premiato e promosso e insignito di questa importante carica.
Mi permetto di sussurrare che questa è una cosa che in qualsiasi altra paese mediamente civile sarebbe considerata una barzelletta.
Solo in Italia, amministratori incapaci e non all'altezza fanno carriera. Solo in Italia, un signore che ha contribuito in modo importante a dissestare uno dei più grandi Comuni italiani e portarlo praticamente al fallimento può ambire a ricoprire incarichi ancora più importanti, quando ci sarebbe da aver paura anche solo a metterlo come amministratore di condominio.

Frange Lunatiche 27.09.12 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo perso.
Adesso tutti si cospargono il capo di cenere, e la massa di coglioni di itliani (la maggiornaza) gli crederà e li rivoterà.

Non ho più voglia di battermi per salvare un popolo di beoti. Vada come vada.
Scusatemi, ma degli italiani non mi fido. I politici, sono lo specchio del paese e sono li perchè votati.
Ciao

Alex . Commentatore certificato 27.09.12 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissà chi è il fortunato possessore dell’iPad più caro di Roma, venduto al prezzo record di 1759,20 euro lo scorso 30 maggio al Consiglio regionale del Lazio, travolto dallo scandalo Fiorito che ha portato alle dimissioni del presidente Renata Polverini. Un prezzo stratosferico, pari a più del doppio rispetto al valore di listino. E devono avere caratteristiche sconosciute ai comuni mortali anche i monitor da 19 pollici in uso nelle stanze di via della Pisana: pagati 210 euro (modello Asus led), contro il prezzo medio di circa 80 euro che è possibile trovare con una semplice ricerca su Google. L’inventario dei beni acquistati nel 2011 nel consiglio regionale del Lazio – che ilfattoquotidiano.it ha potuto consultare – appare come la vetrina degli sprechi e dei prezzi gonfiati. La lista – quasi un centinaio di pagine – è allegata al conto consuntivo dell’esercizio finanziario 2011 e porta il timbro e la firma (non leggibile) della segreteria generale e della presidenza del consiglio della regione Lazio. Due uffici che hanno in mano la gestione dei conti del palazzo della Pisana, responsabili della gestione dei ricchissimi budget utilizzati dai consiglieri regionali.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/09/27/ipad-da-1-759-euro-monitor-pagati-triplo-del-prezzo-on-line-lista-delle-spese-gonfiate/364502/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.09.12 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Posto nuovamente le mie proposte per un rilancio dell'economia Italiane e spero presto possano essere votate da tutti nel portale di DEMOCRAZIA DIRETTA.

1) Il "MAde In Italy" DEVE essere un marchio protetto e registrato in un REGISTRO e se uno vuole usarlo deve DIMOSTRARE che produce al 100% in Italia con PRODOTTI ITALIANI, e paga pure un contributo per le spese di tenuta registro e azioni legali contro chi usa illegalmente il marchio. Basta assembralre borse che arrivano dalla CINA e scrivere MADE IN ITALY!.

2) DIMINUIRE lo Spread tra le pensioni MASSIME e le pensioni MINIME!!!! a certi VECCHIACCI non servono 8 ..9 ...10...20 mila euro al mese...mentre a chi ne prende 400 di euro un aumento serve per comprarsi la BISTECCHINA una volta al mese!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 27.09.12 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Che si fa oggi....fatemelo capire,altrimenti comincio pure io,questo sta andando oltre....

leo c., roma Commentatore certificato 27.09.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.cadoinpiedi.it/2012/09/26/madrid_il_barista_e_il_poliziotto_la_foto_che_sta_facendo_il_giro_del_mondo.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.09.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Pellei,non mi faccio tirare dentro le tue elucubrazioni mentali,rivolgi altrove i tuoi epiteti.

leo c., roma Commentatore certificato 27.09.12 09:37| 
 |
Rispondi al commento

QUi tanti o ci fanno o ci sono...il caso Sallusti è grave...se è corretto ciò che lui ha dichiarato...è un fatto greve per la democrazia..e qualcuno ancora non l'ha capito!!
A questo giornalista lì è stata applicata l'agravante sulla "pericolosità sociale"..in pratica perchè ripeterebbe l'azione...diffamatoria..!
Guardate che con questa variante il confine tra opinione e pericolo sociale si diventa talmente l'abile che diventa impossibile definirlo in modo specifico!...
Leggetevi l'articolo...ma pensate che il fascismo quando elaborò il codice rocco lo fece a caso?...
Ripeto espriemere un sentimento pubblicamente non deve essere oggete di limitazione personale...altrimnti questa è dittaura...!già siamo al 61 posto nel ranking internazionale per l'informazione...poi non parliamo della giustizia..!
Qui non si tratta di difendere Sallusti...si tratta di strappare leggi e pagine di codice penale che hanno poco a che fare con il concetto di democrazia..e la libertà d'espressione...!!cazzo!!
Leggetevi il Programma...abbiamo la legge Pisanu..il reato di vilipendio...ma stiamo scherzando?...spero che "i gironalisti con il pagia a righe "l'abbiano capito!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 27.09.12 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente un INTERVENTO con la I maiuscola, nel caso di Claudio Messora, che di argomenti come MES e FISCAL COMPACT parla da tempo su byoblu.com, riportando non solo analisi, ma documenti ufficiali, link ecc, in modo che anche i + scettici possano formarsi...

Queste sono le vere EMERGENZE da affrontare se ancora vogliamo essere liberi e sovrani, in quanto popolo!

Per mesi ho sentito parlare di commissioni d'inchiesta e similari come "prima cosa da fare in parlamento", da persone che ignoravano cosa fosse il fiscal compact o il mes e cosa comportassero...

Ora che sapete, o meglio, che avete un'opportunità in + di sapere, cosa vi sembra + urgente?

Una commissione per ottenere una lista già nota, di persone che forse non faranno un giorno di carcere, o capire come affrontare la + grande emergenza democratica della storia della ns. repubblica prima dello scacco matto?

Nota: scacco matto=schiavitù

Ciro Di Matteo Commentatore certificato 27.09.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.cadoinpiedi.it/2012/09/27/madrid_i_poliziotti_manganellano_un_infiltrato_-_video.html


Madrid: quello che i poliziotti stanno manganellando, non è un manifestante.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.09.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento

LA UE VIETA(giustamente)DI CAMBIARE LE LEGGI ELETTORALI 1 ANNO PRIMA DELLE ELEZIONI.
PER SCONGIURARE L'APPROVAZIONE DELLA "LEGGE ELETTORALE CONTRO IL M5S",
DENUNCIAMO IL PARLAMENTO ITALIANO ALL'UNIONE EUROPEA !

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/09/la-ue-vieta-di-cambiare-le-leggi-elettorali-1-anno-prima-delle-elezionidenunciamoil-parlamento-itali.html

Marino MASTRANGELI, Cassino (FR) Commentatore certificato 27.09.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Siccome si parla di reato di opinione erroneamente:

LA NOTA DELLA SUPREMA CORTE - Intanto, la Corte di Cassazione ha diramato una nota per spiegare la propria decisione. La Cassazione, si legge, ritiene “opportuno precisare” aspetti del caso Sallusti “non esattamente evidenziati dalla stampa nei giorni scorsi”. Per prima cosa la falsità della notizia contenuta nell’articolo anonimo attribuito a Sallusti. ”Emerge, dalle sentenze dei giudici di merito, che:

a) la notizia pubblicata dal quotidiano diretto dal dott. Sallusti – scrive la Cassazione – era ‘falsa’ (la giovane non era stata affatto costretta ad abortire, risalendo ciò ad una sua autonoma decisione, e l’intervento del giudice si era reso necessario solo perché, presente il consenso della mamma, mancava il consenso del padre della ragazza, la quale non aveva buoni rapporti con il genitore e non aveva inteso comunicare a quest’ultimo la decisione presa)”.
Inoltre la Cassazione sottolinea, al punto b) “la non corrispondenza al vero della notizia (pubblicata da La Stampa il 17 febbraio 2007) era già stata accertata e dichiarata lo stesso giorno 17 febbraio 2007 (il giorno prima della pubblicazione degli articoli incriminati sul quotidiano Libero) da quattro dispacci dell’Agenzia ANSA (in successione sempre più precisa, alle ore 15.30, alle ore 19.56, alle 20.25 e alle 20.50) e da quanto trasmesso dal Tg3 regionale e dal Radiogiornale (tant’è che il 18 febbraio 2007 tutti i principali quotidiani, tranne Libero, ricostruivano la vicenda nei suoi esatti termini)”. Al punto c) la nota della Cassazione sottolinea “la non identificabilità dello pseudonimo ‘Dreyfus’ e, quindi, la diretta riferibilità del medesimo al direttore del quotidiano”. L’articolo incriminato era intitolato ‘Il dramma di una tredicenne. Il giudice ordina l’aborto’.
^^^^^^^^
Per doverosa conoscenza.

oreste m, La Spezia Commentatore certificato 27.09.12 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le autorita' militari americane sembrano aver designato Julian Assange e Wikileaks come nemici degli Stati Uniti. Secondo documenti declassificati di controspionaggio dell'Aeronautica statunitense (Usaf) ottenuti dal Sydney Morning Herald, i militari Usa che entrano in contatto con Wikileaks o con suoi sostenitori rischiano di essere incriminati per aver ''comunicato con il nemico'', un grave reato militare passibile anche della pena capitale.

Francesco Onorati, Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.09.12 09:28| 
 |
Rispondi al commento

l'azzeramento del debito e l'uscita dall'euro con la creazione di una economia nazionale non sottoposta alle lobby sarebbe la cosa migliore da fare ma presumo che in quel caso ci ritroveremmo tutto il mond ocontro, per farla breve: "ci farebbero fare la fine di gheddafi, saddam, hitler e chi sa quanti altri ancora. l'azzeramento del debito è stato possibile in islanda, argentina e bolibvi se non sbaglio, ma erano tutti paesi di scarsa importanza strategica, l'italia trovandosi al centro del mediterraneo rappresenta una base essensiale per il controllo economico e militare di tutto il mediterraneo e di conseguenza di gran parte del mondo. penso che questo problema non si risolve a livello locale, ma mondiale, il sistema di strozzinaggio a cui siamo sottomessi va scardinato all'origine cioè negli USA, sarebbe auspicabile che tutti i movimenti come il M5S presenti nel mondo cominicino a muoversi in modo sinergico prefissandosi deigli obiettivi comuni.

massimo nonno 27.09.12 09:26| 
 |
Rispondi al commento

iPhone 5, stasera notte bianca in tutta Italia.

Spero che sia la notte della consapevolezza,
città deserte e nessuna fila per acquistare il nulla.....non acquistate,non fate abbonamenti per avere l'ultimo telefonino.....domani diranno che centinaia di migliaia di persone si sono accodate e che tutta questa crisi è più una percezione che una realtà.....non lo fate,anche questo sarà un segnale di voler cambiare le cose!

leo c., roma Commentatore certificato 27.09.12 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Succederà a Roma il 29-09-2012 sabato
FORZAAAAAAAAAAAA venite tuttiiiiiii

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=272599206179757&set=a.198436873595991.34414.196486440457701&type=1&theater

Alessio S., Roma Commentatore certificato 27.09.12 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO TAGLI,NO VOTO

Ora che le elezioni si avvicinano tutti a cospargersi il capo di cenere.
Chi vuole tagliare i consiglieri,chi le spese,chi lo stipendio,scontrini on line per i rimborsi.
Che razza di maiali,più si sentono il fiato sul collo dell'opinione pubblica più fanno i chirichetti in una rincorsa all'azione più buona.
Si mormora che stanno organizzando squadrette di solidarietà per aiutare ad attraversare la strada alle vecchiette o ad accompagnare i bambini a scuola.
Ma dove caxxo eravate mentre l'Italiano, quello vero, cominciava a patire i morsi della fame?
Mentre prosciugavate i fondi pubblici con stipendi ingiustificati e mazzette distribuite c'era chi si faceva il mazzo per cercare di galleggiare,per evitare l'emigrazione,semplicemente per sopravvivere.
Dove eravate mentre le aziende chiudevano all'ordine del giorno in una continua emorragia di di occupazione?
Eravate a fare tutti quei bei discorsi su come è bello pagare le tasse,ad aumentare le tasse a chi vi mantiene mentre con la carta di credito del popolo facevate spese e viaggi a sbafo.
E' superlativo incoraggiare gli Italiani a pagare le tasse quando un lavoro c'è l'hai,quando a fine mese puntualmente ti vengono accreditati i tuoi 15.000 euro che metti da parte mentre col resto dei soldi in emolumenti e rimborsi fai lo spaccone.
Che ne sai tu di gente che vive con 800 euro al mese,che a 40 anni è già fuori il mercato del lavoro,che ha 3 figli da mantenere e l'unico modo per sopravvivere è racimolare la carità di 4 spiccioli a nero?
Evasore,evasore sei la rovina dell'Italia.
Bello tenere il culo all'asciutto quando la barca affonda.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 27.09.12 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


oggi l'incontro "Alleanza delle Città e Regioni per l'Inclusione dei Rom" presso il Consiglio d'Europa, a Strasburgo.


"I Rom sono oggi l'ultimo gruppo etnico colpito da emarginazione persistente, pregiudizi e propaganda razzista," ha detto in apertura dei lavori John Warmisham, coordinatore per l'Alleanza."La situazione dei Rom nell'Unione europea è un'onta per la civiltà del nostro continente e noi siamo tenuti a modificare tale realtà, concentrando la nostra attenzione e il nostro impegno prevalentemente verso i giovani Rom. In quest'ottica stiamo preparando un nuovo rapporto sulle nuove generazioni Rom e Sinte in Europa e promuovere gli obiettivi dell'Alleanza prima della fine dell'anno".

e i pirla che hanno lavorato una vita per costruire questa europa ?

capito,capito, dovranno adattarsi a fare i cinesi se vogliono mangiare!!

Marco Dellanoce Commentatore certificato 27.09.12 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MESSAGGIO PER LA PROCURA DI VITERBO

Nonostante due commissioni di super esperti, è da piu' di un anno che questo governo ribadisce che non è possibile stabilire quanti siano i costi della politica.

Poiche' codesta Procura sta dimostrando il contrario, una volta finito Fiorito, potete proseguire con tutti gli altri?

Grazie infinite.

alberto rossi 27.09.12 09:12| 
 |
Rispondi al commento

L'analisi che fai è assolutamente superficiale in quasi tutti i suoi punti. Essendo libero professionista devo lavorare e non ho ora il tempo di rispondere (ci vorrebbe un articolo lungo quasi quanto il tuo). Ma il punto più grave della non correttezza della tua analisi riguarda il non pagamento del debito. Infatti:
- se ora non volessimo pagare faremmo la fortuna dei nostri politici che prima hanno portato il paese allo sfacelo e poi non restituiscono nulla (della serie chi ha avuto ha avuto chi ha dato ha dato .....); invece devono restituire tutto!!!
- se tu avessi un credito nei confronti di qualcuno vorresti che ti fosse restituito o no?
- il MES funziona benissimo se la classe dirigente del paese ha la testa (e ci tiene al proprio paese)
- la metafora iniziale della famiglia all'inizio è un non senso

Piuttosto mi piacerebbe confutare quasi tutto quello che hai scritto in modo che gli altri lettore vedano. Se ti mando un articolo per confutare quello che dici lo pubblichi sul tuo blog? o anche su questo?
Roberto Previteri

roberto PREVITERI 27.09.12 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Navigatore satellitare e agenda per rapinare supermercati, arrestati due uomini
I due ladri, rumeni di 44 e 23 anni avevano l’elenco dei supermercati di Lombardia e Piemonte

mi raccomando : non parliamo male dei nostri fratelli altrimenti grillini e fumati sinistri ti appiccicano l'etichetta di razzista

Marco Dellanoce Commentatore certificato 27.09.12 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT MA NON TROPPO

Scusate, ma è possibile che su questo blog, al fianco di un post come questo che (finalmente) getta luce su una delle più grandi porcherie comminate al popolo europeo dopo il nazismo, ci sia un link pubblicitario di un sito che invita la gente a cedere oro e gioielli in cambio di contanti?
Capisco le esigenze economiche del blog ma non si può fare un po' di selezione etica?
Dietro questo proliferare di attività che acquistano (sottocosto!) oro si cela il più grande appecoronamento intellettuale verso questa società folle del consumo e del debito.
La gente viene invitata a cedere ogni suo bene, economico e affettivo, in cambio di un benessere immediato e, spesso, frivolo.
Io credo che sia un dovere del blog rifiutare di dar spazio ad attività del genere e, anzi, si dovrebbe avviare una campagna di sensibilizzazione per invitare la gente a non cedere a queste offerte se non in casi di assoluta esigenza alimentare.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.09.12 09:06| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quest'anno non si terrà la tradizionale marcia della pace tra Perugia e Assisi: i pacifisti hanno deciso di puntare i riflettori sul "cuore dei problemi del Medio Oriente", e andare nella città santa


In circa 200 partiranno dall'Italia con un volo charter per poi unirsi agli attivisti locali e lavorare con loro alla consegna del messaggio di pace

facciamo 2500 cadauno e sono pari a 500.000 euro : ma bisogna proprio buttar via una cifra simile per far divertire 4 fissati pacifisti rossi nullafacenti con voglia di lavorare saltami adosso ??

Marco Dellanoce Commentatore certificato 27.09.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento

SINDACATI POLIZIA PRONTI A SCENDERE PIAZZA.
Questa sarebbe un occasione per manifestare tutti insieme.......

leo c., roma Commentatore certificato 27.09.12 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

viviana, ma stamattina sei incazzata con tutto il mondo ?

Marco Dellanoce Commentatore certificato 27.09.12 08:58| 
 |
Rispondi al commento

ah no, caro sallusti.

non faro' qualsiasi cosa per consentirti di parlare.

i giudici recitano:

"... pubblicazione consapevole di notizie palesemente false" (fonte: ilfattoquotidiano).

questo è un danno sociale e si paga con la galera.

anche in questo caso, la magistratura ha certificato una cosa nota.

niamo suppo Commentatore certificato 27.09.12 08:53| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Per me Sallusti doveva essere condannato a una pesantissima multa,anche se poi questa,come sempre,l’avrebbe pagata Berlusconi, arrogandosi il diritto medievale di commettere quei reati che può riscattare col danaro(come nell’editto di Rotari)
Non sono affatto d'accordo con una libertà di parola a 360° da parte della stampa,quando questa possa arrecare pesanti e intenzionali danni alla verità e alla reputazione personale.E continuo a pensare che la diffamazione e la calunnia siano reati gravissimi in un mondo dominato dall'informazione e che può essere distorto da una disinformazione dolosa e interessata.Come sono totalmente convinta che un diritto senza limiti sia un abuso e cessi di essere un diritto, e questo vale anche per il diritto di espressione,che dovrebbe essere cosa ben diversa dal 'dovere' di informazione
Comunque,per amore di verità,riporto il parere della corte di Strasburgo per cui" Il carcere, ancora previsto in casi di diffamazione a mezzo stampa negli ordinamenti dei Paesi membri,ha un effetto deterrente sulla libertà del giornalista di informare» con conseguenze altrettanto negativo per la collettività che ha il diritto ricevere informazioni e opinioni.Insomma non ci dovrebbero essere pene detentive per i giornalisti.L'Ue riconosce la difesa della libertà di espressione
Ma la difesa della verità e il diritto del cittadino di non essere manipolato da una falsa informazione le vogliamo calpestare?
Per me,violare il corpo di un uomo è criminale come violare la sua mente con informazioni false e distorte
E chiedo:ma è più importante pubblicare quello che si vuole piuttosto che difendere la verità? Mi sembra aberrante
In ogni caso,anche volendo rispettare la Convenzione mondiale dei dritti dell'uomo,la stessa Corte europea dice che il carcere potrebbe essere previsto solo per chi incita alla violenza o all’odio
E che altro ha fatto Sallusti in tutta la sua attività di giornalista se non diffondere violenza e odio?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.09.12 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le opinioni seguono la strada di Voltaire, è sacrosanto!
Le DIFFAMAZIONI quella della "ghigliottina", ed è giusto così.

TU commentatore hai riflettuto sulla differenza tra un OPINIONE ed una DIFFAMAZIONE?

Maurizio G.C. Commentatore certificato 27.09.12 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Signor Messora,
La ringrazio per la esposizione di quella che è il MES. Cioè una ennesima organizzazione per incatenare i popoli europei nello stato di miseria.
E' sempre utile conoscere da dove viene il male.
Io vedo la situazione così. la società si è divisa in tre poli: Il PRIMO STATO quello della FINANZA; Il SECONDO STATO quello della POLITICA; il TERZO STATO quello dove da sempre è stato relegato il POPOLO.
Tutti sanno ormai che nel PRIMO STATO si raggruppano banche ed istituzioni finanziarie (come il MES). Tutti sanno anche che nel SECONDO STATO si raggruppano statisti, parlamentari, le cosiddette autorità, il capo dello stato, il capo del governo, partiti e chiesa.
Da sempre,la storia ce lo insegna, i primi due STATI, si alleano per cancellare i diritti del terzo STATO. La novità è che nel passato i diritti dei cittadini non esistevano. Ora che i popoli se li sono guadagnati a forza di lotte, la battaglia, senza esclusione di colpi, si sta concludendo con le popolazioni ridotte allo stato di schiavitù.
Ma le categorie che sono raggruppate nel TERZO STATO hanno da tempo rinunciato a lottare e la situazione è quella che è.
L'occupazione di alcune fabbriche, gli scioperi (volutamente frammentati dai dai sindacati), i suicidi sono solo sporadiche e sterili forme di protesta perché piovono su una collettività inerte e dissociata.
Questo non mi sorprende se tutto questo accade in Italia, che non è mai riuscita a formarsi in NAZIONE.
Quello che invece non riesco a comprendere è il tragico scopo finale di questi PRIMO e SECONDO STATO ai quali non resterà che divertirsi a sputare (come già fanno) sulla testa di noi, imbecilli, che glie lo abbiamo permesso.
Da tutto ciò se ne deduce che gli sproloqui che quotidianamente ci vengono ammanniti dai balconi del Quirinale e del Vaticano hanno perso di qualsiasi significato se non quello di ricordarci che loro sono LORO e noi non siamo un CAZZO! (marchese del Grillo).
Con il quale, caro signore, la saluto cordialmente.

ANNIBALE BERNARDESCHI 27.09.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Chiara e Tondo

ti correggo:

"...eliminare anche gli off-topic secondo me è assurdo, spesso sono stati commenti molto belli anche riportati a fianco come "commento premiato""

Non è vero! I commenti off-topic RARAMENTE sono stati premiati, solo raramente! E per raramente intendo che FORSE 1 commento ogni 20000 ha seguito la strada che dici tu, ovvero off-topic premiato.

Maurizio G.C. Commentatore certificato 27.09.12 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIORGIO NAPOLITANO al posto di preoccuparti di SALLUSTI ,preoccupati di far abolire con un decreto in parlamento la pensione di quel malfattore di FIORITO..io x aver vissuto una vita da onesto ha quasi 67anni non ho ancora la pensione .nonostante ciò sono perseguito da Banca è AGENZIA D .ENTRATE .

Renato Borio, Giaveno-To Commentatore certificato 27.09.12 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Per favore ! Ditemi se è vero.

Risulterebbe che la presidente della regione Lazio Renata Polverini, nell'attesa di formalizzare le proprie dimissioni, probabilmente domani, ha assunto questi provvedimenti:

- riduzione del numero di assessori presenti nella giunta che presiede (ovviamente ininfluente dal momento che le dimissioni del presidente comportano l'automatico scioglimento della giunta).
- nomina di n. 10 nuovi dirigenti della regione Lazio (ovviamente rilevante dal momento che manterranno tale qualifica, e relativo incremento retributivo, anche dopo le dimissioni della Polverini).

Faccio presente che la regione Lazio già "vanta", tra le regioni italiane, il più alto rapporto n. di dirigenti / n. di dipendenti.

Enrico Pascolo Commentatore certificato 27.09.12 08:36| 
 |
Rispondi al commento

sabato 29 settembre 2012 - INVASIONE DI ROMA

http://www.facebook.com/CATENAUMANA.PARLAMENTO.ITALIANO

Furia Cavallo del nord Commentatore certificato 27.09.12 08:35| 
 |
Rispondi al commento

anche questa ventata fresca di rinnovamento delle regioni di cui avremo modo di verificarne la portata nelle prossime ore quando calerà l'attenzione sul tema ed un altro scoop farà capolino sui giornali è da ascrivere alla meticolosità della magistratura.

quando sarà il popolo ad essere titolare della censura di certi comportamenti?

referendum propositivi senza quorum ...

è la prima cosa da fare, ricordiamocelo.

niamo suppo Commentatore certificato 27.09.12 08:28| 
 |
Rispondi al commento

La legge Biagi, Co.Co.Co. e Co.Co.Pro hanno portato insicurezza e stipendi da fame. L'Italia si è trasformata in una nazione di precari, di sotto-occupati e di senza lavoro. Di universitari che rispondono nei call center a 5 euro all'ora.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

la domanda è ...
ce l'ha obbligato l'Europa o è stata una italianata
porcata made in berlusconia e lega-ladrona?
poi, hai voglia a farsi le seghe con l'euro e il mes

...a strigne a strigne...
se basta essere favorevole all'ambiente per papparsi tutto il cocuzzaro e finire persino commissariati come quei comuni di stampo mafiosi!

qui si parla di Nazione Intera, eh!
ma in molti se lo dimenticano facilmente!


Il Fondo Salvastati altro non è che uno strumento ulteriore con cui il neoliberismo attraverso il Fondo Monetario mette le mani sulla sovranità degli Stati per imporre le regole di un mercato neoliberista a cui gli Stati dovrebbero sottoporsi cone se avessero vinto una guerra.
Intanto, a fronte delle intromissioni pesanti che tale Fondo intende imporre sulla politica interna degli Stati europei, la somma messa a disposizione è ridicola: 700 miliardi di cui solo 500 fruibili, e che il solo aiuto alla Spagna prosciugherebbe di colpo.
Solo la falsità dell'informazione economica e l'inutilità dei vari convegni europei o internazionali può continuare a nascondere il fatto che la crisi è stata prodotta artamente proprio da coloro che ora intendono avvantaggiarsene, ed è aggravata proprio dalle speculazioni che sono state volute espressamente dalle amministrazioni americane per rinforzare il dollaro sull'euro, sia con l'emissione incontrollata di trilioni di dollari che con la liberalizzazione estrema del sistema delle banche e della borsa dai freni esistenti.
Se questi freni e queste regole non saranno rimessi sul mercato, il Mes o qualunque altro espediente estemporaneo per fingere di bloccare l'emorragia depressiva europea sarà uno strumento ridicolo, buono solo a riempire i discorsi degli europeisti, ma fondamentalmente insufficiente e perverso.
Peggio ancora, sarà un mezzo in più per erodere la sovranità dei vari paesi europei e renderli dipendenti dalla politica americana dei grandi gruppi finanziari che stanno già rovinando il mondo e che usano ol rating, lo spread e il debito come in guerra si usano le armi nucleari o batteriologiche.
Questa è una guerra. E noi non possiamo sperare di vincerla aggiogandoci agli imperativi del nemico, senza reagire, dal momento che i nostri generali si sono già arresi prima di combattere.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.09.12 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sappiamo bene che nei prossimi anni non ci sarà alcuna ripresa economica, al massimo ci costringeranno sempre più a pagare un debito “pubblico”, non da noi generato, fino al collasso a favore degli Stati debitori affinchè gli stessi potranno a loro volta spostare i capitali recuperati, come già stanno facendo, presso altri paesi emergenti, portando una ricchezza apparente dietro la quale si cela la nuova arma dopo l’atomica “IL DEBITO”, perché è solo con il debito e la perdita della sovranità che oggi si conquistano le nazioni.
Chi non accettà ? Bella domanda! …… vedi la fine dell’ Iraq, Afganistan , Libia, Siria etc….. etc…..
Chi si stà ribellando ? vedi Brasile, Argentina , Equador …. etc…. etc…..
Chi già si è sottomessa ? questo lo lascio a voi scoprire ………
L’unica libertà d’espressione rimasta è internet “finchè lo vorranno”

Marco C., Napoli Commentatore certificato 27.09.12 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Si adesso è il momento del PD, io ci credo ! Forza Bersani, D'Alema, Veltroni e tutti i cari amici del P.D.
Dopo 30 anni di politica in cui vi hanno inchiodato, vostro malgrado, su quelle vecchie e scomode poltrone, senza lasciarVi alcuna libertà di movimento, parola e decisione avete finalmente avuto il tempo di pensare, maturare e capire in modo approfondito i problemi di un Italia che ormai è Morta (conquistata ) !
Adesso, come sempre , Vi ricandidate più forti che mai, sulla base di quell’esperienza maturata in tanti anni di lotte sociali , poteri negati e maggioranza volutamente a Voi non concessa che fanno del vostro partito il simbolo, lo schieramento giusto e le persone adatte ad affrontare in modo sobrio, rigoroso e determinato tutte le questioni politiche, finanziarie ed economiche dei prossimi anni, ma soprattutto con quella stessa dedizione e determinazione che “Vi ha sempre contraddistinto” dagli altri poteri politici
Voi siete pronti a quell’impegno e passione politica che serve al Paese, ma sopratutto alla POPOLAZIONE, adesso come non mai per tentare di uscire dal barato, che Vostro malgrado e soprattutto a “Vostra insaputa” ha portato l’Italia dei nostri nonni al fallimento !
Solo una seria Politica-ORGANIZZATA, coadiuvata e soprattutto perpetrata in modo continuativo nei prossimi anni e per le prossime legislature, da chi effettivamente come Voi ha “ESPERIENZA” e cognizione di causa su come “GESTIRE LA COSA PUBBLICA” potrà aiutare il paese ma soprattutto la “Popolazione Italiana TUTTA” ad uscire dai difficili anni che ancora ci aspettano !
Grazie in anticipo per quello che ci farete

Marco C., Napoli Commentatore certificato 27.09.12 08:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caso Sallusti...forse qualcuno non ha capito...per quanto non lo abbia simpatico per le sue opinioni...ha questa persona li è stata applicata un aggravvante (e cioè al di là dei reati contestati..)+ stato dichiarato socialmente pericoloso, attenzione non per eventuali gesti che avrebbero messo in pericolo di vita qualcuno..ma bensi le sue "opinioni" sono state "ritenute socialmente pericolose!".
Tant'è che la stessa procura di milano ha sospeso l'esecuzione della pena....perchè?...perchè questo caso finirà aòa Corte Europea di Giustizia e All'ONU...e mentre Mario parlava all'assemblea...l'italia rischi di finire fuori dall'one e dalla UE...per palese violazione dei diritti dell'uomo!!
Ora una Magistratura che si difende dicendo:..abbiamo applicato la legge...mmmmmh mi sembra un po' riduttivo!..e cioè se la legge contempla un azione persecutoria contraria ai Principi enunciati nella Costituzione e nella carta dell'Onu e dei Diritti Europei! come fa la Magistratura ad applicare una legge quando questa deve rispettare tali principi?...potremmo parlare di crimini contro i diritti dell'uomo?..allora qui la magistratura avrebbe fatto un autogol...mondiale!..diciamo che nel dubbio hanno applicato la sospensione dell'esecuzione della pena..una forma di autotutela..onde evitare applicare una sentenza che potrebbe diventare un Boomerang...e capovolgere gli eventi!
Presumo che la Corte di Strasburgo si occuperà del caso...ma forse anche la Corte Costituzionale dovrebbe fare altrettanto!!
Da quello che ho capito io..se ho capito bene..una legge prevede un reato penale, il codice penale diventa il suo combinato disposto con la quale si può mettere al gabbio una persona per le sue opinioni..!
Torno a ripete che vanno cancellati dal codice penale i reati di: diffamazione,calunnia,offesa...
in una società libera ciascuno deve esprimere ciò che pensa liberamente...e il M5S altrimente saremo sempre condizionati!

roby f., Livorno Commentatore certificato 27.09.12 08:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il MES in sostanza chiede una “cessione di sovranità nazionale”
Appare come un aiuto finanziario europeo per aiutare gli Stati in difficoltà, in base al Trattato di Lisbona doveva entrare in vigore a metà del 2013, era stato sospeso per opposizione della Merkel, si è sbloccato dopo la pronuncia della Corte Costituzionale tedesca che ha deciso che era compatibile col sistema costituzionale tedesco. Dovrebbe evitare l’aumenti incontrollato dei tassi dei titoli pubblici, a causa della speculazione, intervenendo con soldi europei per acquistarli e ricapitalizzando le banche facendo a meno degli interventi degli Stati nazionali. Sostituisce il Fondo europeo precedente e parte con 700 miliardi. Il Fondo emetterà prestiti (concessi a tassi fissi o variabili) per assicurare assistenza finanziaria ai paesi in difficoltà ma a condizioni molto severe. Gli Stati che non riusciranno a restituire i soldi avuti in prestito saranno puniti duramente e potranno perdere i diritti di voto in Ue. Il fondo potrà concludere intese o accordi finanziari anche con istituzioni finanziarie e istituti privati. È previsto l'appoggio anche delle banche private nel fornire aiuto agli stati in difficoltà. L'operato del MES, i suoi beni e patrimoni ovunque si trovino e chiunque li detenga, godono dell'immunità da ogni forma di processo giudiziario (art. 32). Nell'interesse del MES, tutti i membri del personale sono immuni a procedimenti legali in relazione ad atti da essi compiuti nell'esercizio delle proprie funzioni e godono dell'inviolabilità nei confronti dei loro atti e documenti ufficiali (art. 35). Solo un collegio di 5 revisori esterni, indipendente e nominato dai governatori del fondo, ha accesso ai libri contabili e alle singole transazioni del MES.
I diritti di voto di ogni Stato sono in proporzione al valore delle quote versate nel fondo. ...

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.09.12 08:02| 
 |
Rispondi al commento

INSISTO: W IL BARATTO!!!!

Tony Di Dietro Commentatore certificato 27.09.12 08:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

seguito
Ciascun paese possa vietare la produzione e importazione di OGM
7-Proibire ogni forma di brevetto delle conoscenze e di organismi viventi e ogni privatizzazione di beni comuni dell'umanità l'acqua in particolare

Un altro mondo possibile deve promuovere la vita in comune nella pace e nella giustizia su scala planetaria.Bisogna dunque:
8-Lottare attraverso le politiche pubbliche contro tutte le forme di discriminazione, sessismo,xenofobia e razzismo
Riconoscere pienamente i diritti politici culturali ed economici(compreso il controllo delle risorse naturali)alle popolazioni del luogo
9-Mettere fine al saccheggio dell'ambiente e alla minaccia di forti cambiamenti climatici dovuti all'effetto serra e prodotti in primo luogo dalla proliferazione dei trasporti e dello spreco di energie non rinnovabili.Avviare un altro tipo di sviluppo fondato sulla sobrietà energetica e sul controllo democratico delle risorse naturali in particolare dell'acqua
10-Esigere lo smantellamento delle basi militari straniere fuori dai loro confini e il ritiro di tutte le truppe straniere,salvo mandato espresso dell'Onu

Un altro mondo possibile deve promuovere la democrazia dal locale al globale.Bisogna dunque:
11-Garantire per legge il diritto all'informazione mettendo fine alla concentrazione dei media in gruppi di grandi dimensioni.Garantire l'autonomia dei giornalisti in rapporto agli azionisti,favorire la stampa che non ha scopo di lucro,soprattutto i media alternativi e comunitari
Il rispetto di questi diritti implica la messa in atto di contropoteri cittadini attraverso osservatori nazionali e internazionali 12-Riformare e democratizzare profondamente le organizzazione internazionali facendo valere il primato dei diritti umani economici sociali e culturali secondo la dichiarazione universale dei diritti dell'uomo.Ciò implica l'incorporazione della Banca mondiale,del Fmi e dell'Omc nel sistema decisionale delle Nazioni unite

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.09.12 07:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal documento di Port Alegre del 2001

Un altro mondo possibile deve rispettare il diritto alla vita di tutti gli esseri umani sulla base di nuove regole per l'economia

Bisogna dunque:

1-Annullare il debito pubblico,che è già stato
pagato parecchie volte e che costituisce per gli stati creditori, le imprese finanziarie e le istituzioni finanziarie internazionali il
mezzo privilegiato per mettere la maggior parte dell'umanità sotto tutela mantenerla nello stato di miseria

2-Applicare tasse internazionali sulle speculazioni finanziarie,sugli investimenti diretti all'estero,sui profitti consolidati delle trasnazionali,sulle vendite di armi e sulle attività inquinanti

3-Smantellare progressivamente tutte le forme di paradisi fiscali,bancari che sono i rifugi privilegiati del crimine organizzato,della corruzione,dei traffici occulti,della frode, dell'evasione fiscale,delle operazioni delittuose delle grandi impresi e dei governi

4-Sancire il diritto di ciascuno abitante del pianeta a un lavoro,alla protezione sociale e alla pensione,nel rispetto dell'eguaglianza
uomini donne, come imperativo delle politiche pubbliche sia nazionali che internazionali

5-Promuovere tutte le forme di commercio equo rifiutando le regole di mercato del Wto mettendo in opera meccanismi che permettano,nei processi di produzione di beni e servizi di elevare
progressivamente le regole di tutela sociale e ambientali. Escludere totalmente l'istruzione,
la salute,i servizi sociali e la cultura dall'ambito di applicazione dell'accordo generale sul commercio dei servizi del Wto.Deve prevalere il diritto alla cultura delle politiche
pubbliche sul diritto del commercio

6-Garantire il diritto alla sovranità e alla sicurezza alimentare di ogni paese attraverso la promozione della cultura contadina con soppressione delle sovvenzioni all'esportazione di prodotti agricoli in primo luogo da
parte di Usa e Ue e la possibilità di tassare l'importazione impedire pratiche di dumping

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.09.12 07:46| 
 |
Rispondi al commento

Non fumiamo più gli spinelli.
Ci fumeremo la speranza.
Badate, è una cosa dura.
Scende in Terra e la rivolta.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.09.12 07:34| 
 |
Rispondi al commento

Avviluppata da tutto quel rumore
l’anima: sorda.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.09.12 07:34| 
 |
Rispondi al commento

MAGNA-MAGNA

Mangia i partiti, mangia i capitali,
mangia i territori, mangia i diritti,
mangia i valori, mangia le leggi.
L’uomo che mangia non digerisce mai.
Scoppierà in un gran spruzzo di merda?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.09.12 07:33| 
 |
Rispondi al commento

Gente come Giovannino o come Pellei o come la povera Meg o come questo o quell'altro TROLL provano il teorema che
l’un per cento del male del mondo
dipende da malvagi.
Tutto il resto da idioti.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.09.12 07:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PIL, il MES, la BCE, il FM, l'UE, la FED... il rating, lo spread...
strumenti di potere artificiali e disumani per controllare la mente umana e asservirla a mostri solo in apparenza umani

Copio da http://tmcrew.revolt.org/

"Può un manipolo di spiriti liberi rovesciare quello che nelle nostre teste è stato inculcato in anni di lavaggio del cervello operato dai media, dalla pubblicià e dalla chiesa?
Certamente NO.
Che cosa ci propongono i telegiornali ed i mass-media in generale?
Notizie? Realtà?
O quello che un ristretto numero di uomini di potere e di capitalisti vorrebbe che fosse interpretata come la realtà?
Essere ignoranti vuol dire essere controllabili.
Fino a quando tutti noi non riusciremo a capire chiaramente quali sono le armi della propaganda ed i suoi strumenti, come i loro "TG imparziali e senza pregiudizi" rimarremo nella schiavitù
La conoscenza è potere. Non si può essere insieme ignoranti e liberi
Il giornalismo di oggi non è altro che la trascrizione della volontà della classe dominante per subornare le masse
E' chiaro che se la popolazione non venisse bombardata esclusivamente da informazioni come le dichiarazioni dei governanti o i pettegolezzi di celebrità e giocatori,avrebbe altre priorità
Lo sapete che meno di 20 corporation detengono la maggior parte del mercato dei media del mondo? 20 corporazioni,ovvero 20 gruppi di potere, dominano l'informazione,e con essa dominano le nostre teste,la nostra visione della realtà, i nostri sentimenti, le nostre reazioni di paura o di odio,i nostri bisogni,la risposta alle guerre, gli acquisti,la conduzione familiare, l'aspetto fisico, i vestiti, i gesti, le parole, i comportamenti, i giudizi etici o religiosi o politici, ogni miserabile momento della nostra miserabile vita in cui crediamo di essere liberi e di scegliere e di valutare e di esistere come un ESSERE VIVO mentre siamo stati controllati, ascoltati, schedati, enumerati, condotti, sezionati, ipnotizzati, disinformati.. come pecore al macello"

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.09.12 07:23| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo invidia da come il popolo spagnolo non si mette in ginocchio e li aspetta ai politici di fronte al parlamento?

ma che! a noi 16 anni di berlusconismo e mal governo lo abbiamo sistemato spostando di tre anni la età pensionabile senza ne un lamento

;)) qui piace la destra farabutta ... è come!


ma NON HA LA COLPA IL MAIALE (FIORITO, IL NANO, SALUSTI) MA CHI LI GRATTA IL LOMBO

permettendoli di fare lo che fanno.

sai su tutti in coro! pisssapipppaaaaa cretino!

El mundo de Mafalda, (Mondo) Commentatore certificato 27.09.12 07:09| 
 |
Rispondi al commento

Cari ragazzi destinati all'emigrazione imparate a scegliere!

In Francia l'economia si risveglia dal torpore, ma pensare di andarci a cuor leggero e senza documenti è una pura perdita di tempo. Prima di partire prendete tutte le informazioni per un'emigrazione intelligente! Hanno un casino di barriere "nascoste".

La Germania è più facile e veloce e hanno un disperato bisogno di lavoratori.

L'Inghilterra NON è solo Londra e il lavoro si trova, anche qui attenti ai documenti!

I migliori paesi per essere sicuri di non dover farsi venire la NOSTALGIA sono: Il Nord America e il Canada. Vanno forte!

L'Australia è in pieno boom ma bisogna moltiplicare per mille l'attenzione ai documenti!

Non partite MAI senza meta , utilizzate INTERNET, i consolati e le ambasciate.

FALLIMENTO DI QUESTI INUTILI E DANNOSI politici italiani!

1,6 milioni d'italiani emigrati dal Sud !!!!!!!

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 27.09.12 07:05| 
 |
Rispondi al commento

"Può darsi che nulla cambi o sembri cambiare nella storia, ma tutto cambia nell'evento, noi compresi".

deleuze&guattari

Se basta il movimento delle ali di una farfalla in occidente per creare un tifone in oriente,
perché non dobvrebbe servire il movimento di milioni di persone incazzate in Europa a cambiare le sorti del mondo?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.09.12 07:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

attivita' : Vicepresidente del CSM
Durata mandato
2 agosto 2010 –
in carica

Titolo di studio :Laurea in giurisprudenza
Professione : Avvocato patrocinante in cassazione, Professore universitario

Partito UDC

Legislatura XIV, XV, XVI


e queste sono le sue foto :

http://www.dagospia.com/mediagallery/dago_fotogallery-63025/225208.htm

Marco Dellanoce Commentatore certificato 27.09.12 07:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sallusti, Cassazione conferma il carcere.
La procura di Milano: “Detenzione sospesa”.

La quinta sezione penale ha respinto la richiesta del sostituto procuratore Izzo, che aveva chiesto per il giornalista un nuovo processo di appello limitatamente alla concessione delle attenuanti generiche.
Ma per il direttore de Il Giornale non si apriranno le porte del carcere.
Nota della corte: "Condanna non per opinione ma per pubblicazione di notizia palesemente falsa

vabbè, pazienza....

la prossima volta che mi faranno una multa per divieto di sosta la contesterò dichiarando che non è una violazione al codice della strada ma di un parcheggio consapevole in spazio palesemente falso.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Cari amici

continuano a NON capire!

VIA le regioni
Via le province
Via il parlamento europeo
Via i politici dalle municipalizzate

O sono tutti IDIOTI o sono CRIMINALI coperti dalle leggi che si sono scritte.

Domanda a Rigor Mortis : dov'è l'EQUITA' se ci sono persone che vanno in pensione a 50 anni con 4.000,00 euro mese ??????????

Il PAESE DELLE BARZELLETTE !!!!!!!!!!!!!!!

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 27.09.12 06:55| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno, commento i commenti ....... Tanto fervore anonimo ?
Tutti incazzati col fantomatico sistema che si nasconde dietro le quinte a tramare contro il povero popolo. Ma poi troppi vigliaccamente nascosti dall'anonimato....
La verità e' sempre che ogni popolo ha il governante che si merita.
La democrazia e' una illusione dovuta dalla cecità di pochi sognatori che pensano evoluto il popolo, senza accorgersi che siamo sempre noi, anche i poteri nascosti siamo sempre noi, solo su piani e a livelli diversi.
Con molta tristezza il mio pensiero.

Vecellio Marco 27.09.12 06:52| 
 |
Rispondi al commento

Si potrebbe fare tante cose positive l'Italia sarebbe forse una delle prime potenze importanti dell'Europa se i nostri politici invece di pensare ai loro interessi avessero fatto girare l'economia a favore di tutti e non solo di alcuni privilegiati cioè "SE STESSI".
Il problema dell'Italia restano sempre le Banche manipolate e gestite dalla politica ma chi sono i veri contribuenti e clienti di queste banche teoricamente dovremmo essere noi i veri tutelati dalle banche invece sono aguzzine strozzine e vere agenzie a delinquere legalizzate dalla politica e dai loro padroni che stranamente sono anche i nostri politici.
Ci sono troppi interessi individuali per questo si fanno leggi a persona che servono solo a loro e non all'interesse comune .
possibile che le forze dell'ordine non facciano proprio nulla per fermare questo vilipendio alla bandiera e al buon nome del paese almeno Italia era un paese fondato sul lavoro sulla famiglia e su sani principi morali oggi cosa c'è di cosi morale in quello che fanno stano facendo da moltissimo tempo abusi di potere approvando leggi che vanno contro ogni forma di democrazia e contro la nostra costituzione stanno cambiando solo per loro articoli di legge per salvarsi il culo e no beati guardiamo stupiti il cielo di stelle ed il mondo di stalle svegliaaa........

davide franchin 27.09.12 06:41| 
 |
Rispondi al commento

Siamo dominati da meccanismi perversi e distruttivi che ci porteranno all’autodistruzione.
Ma non è destino che ciò debba proseguire per sempre. Per ogni forza di distruzione messa in campo nel mondo, sorgono, per reazione, meccanismi fisiologici di reazione che tendono a ricostruire un mondo diverso e migliore. Ciò fa parte della storia e della natura dell’uomo, come fa parte dell’essere che nell’individuo si combattano forze distruttive e ricostruttive. Quando la bilancia pende troppo da una parte, crea uno squilibrio insostenibile alle leggi di natura, che spingono per ristabilire l’equilibrio violato. Alcuni di noi si schierano dalla parte delle energie che distruggono, altri da quelle che ricostruiscono. Ciò dipende in parte dalle nostre scelte, in parte da una legge di equilibrio universale. E anzi proprio là dove i valori della Vita sono maggiormente offesi, c’è più speranza che l’immaginazione creativa o la volontà disinteressata emergano per ricreare il Bene. In India questo è chiamato ‘legge del dharma’. I filosofici presocratici pensavano che gli elementi dell’universo fossero in guerra tra loro, ma, quando uno di essi prevaricava, una legge di giustizia universale lo ricacciava nei suoi confini. Storicamente questo è sempre avvenuto. E anche il neoliberismo sarà ricacciato indietro contro la volontà dei suoi servi.

Alexander Lange scriveva:

"Bisogna riscoprire e praticare dei limiti:
rallentare i ritmi di crescita e sfruttamento,
abbassare i tassi di inquinamenti, di produzione, di consumo;
attenuare la nostra pressione sulla biosfera
e ogni forma di violenza.
Un vero regresso,
rispetto al "più veloce, più ricco, più forte".

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.09.12 06:22| 
 |
Rispondi al commento

Le regioni hanno aumentato le tasse dal 50% grazie a la autonomia generata dal FEDERALISMO

LEGAIOLO dove ogni regione diventa un regno

certo la regione laziale cula dal MSI cula dal peggiore BERLUSCONISMO ha fatto bingo

ieri vedevo formigoni "il santo" innocentissimo, sacro, acqua santa un classico ladro santificato

ma cosa vogliamo fare?

niente

pisapippa cretino!

El mundo de Mafalda, (Mondo) Commentatore certificato 27.09.12 06:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sistema politico e tutto basato sull'ignoranza del popolo ci stanno manovrando piano piano per riuscire ad avere un popolo gregge da poter manovrare e macellare quando vogliono.
L'esempio e l'istruzione a scuola abbiamo i laureati più ignoranti al mondo non sanno neppure le doppie i nostri figli non sanno neppure scrivere bene perchè devono stare dentro un programma didattico e chi ci arriva subito bene sara sicuramente il politico di domani e chi invece resta indietro lo si deve lasciare li ignorante pecora e schiavo della politica del futuro un poporo di ignoranti non si difende ma forse non hanno fatto bene i conti la storia racconta che un popolo privo di ideali e di obiettivi di vita privo di lavoro porta un popolo anarchico che non ha nulla da perdere ed è molto più pericoloso di chi come noi e cresciuto con l'idea sana della famiglia del lavoro di aiutare gli altri adesso si è già visto che in diversi casi successi nessuno davanti a una persona a terra si ferma e presta soccorso questo dimostra che stiamo andando verso l'indifferenza verso il prossimo e verso quello che ci succede vada come vada sino a che ho un pezzetto di pane sopra la tavola ancora mi va bene ci diciamo tutti
ma il pane oramai sta per finire ed andremo tutti a mangiare a casa di questi bifolchi tanto i soldi che hanno c'è li hanno in qualche modo rubati e sono nostri ed è nostro quello che hanno ci dovranno restituire tutto con gli interessi e dovranno andare a raccogliere le cartine per strada ed a pulire i canali per prevenire disastri naturali e non innaturali come i disastri che creano loro e ora di muoversi e facciamolo in fretta svegliatevi tutti

davide franchin 27.09.12 06:12| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono chiesta più volte il perché di persone come i troll, i falsificatori di verità, gli incensieri dei malvagi, i sostenitori dei corrotti, le iene e i maiali, i servi del vizio, i mentitori per professione, i distruttori dei valori umani, i negatori dell'uomo... Il perché di tutto questo...
Eppure la risposta è semplice: il piacere di fare del male.
Immagino che un piacere sconfinato che non morirà mai, che fa parte di certe nature per una loro caratteristica naturale. Per lo stesso motivo mi lascia sbalordita, come impotente, eppure nella mia impotenza non posso fare a meno di combatterlo. Immagino che questa ostinazione sia l'unica cosa che mi salva dal dichiararmi vinta.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.09.12 04:34| 
 
  • Currently 2.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ringrazio moltissimo Claudio Messora per la delucidazione.. agghiacciante!!!
A questo punto chiedo formalmente al M5S di preparare una raccolta firme per evitare che sia firmato questo accordo o quanto meno per limitarne il danno.
Domande che vorrei fare in un faccia a faccia a Mario Monti oppure tramite lettera aperta pubblicata:
1) Chi ha voluto il MES ?
2) Il deposito che viene messo in questo MES ha una rendita ?
3) Il tasso di interesse, in caso di richiesta di aiuto, lo pago al superamento della soglia versata precedentemente o su qualunque cifra a prescindere ?
4) Perchè, se il MES è stato creato a tutela dei paesi europei , tutto quello che succede al suo interno deve essere segreto e inaccessibile a qualunque vigilanza?
5) E soprattutto, perchè prima di sottoscrivere un accordo così COMPROMETTENTE non viene chiesto ai cittadini italiani che cosa ne pensano ?
Sono una comune cittadina italiana, ma credo che qualunque famiglia in questo momento sarebbe in grado di gestire le economie/finanze, meglio di voi super-valutati "TECNICI" .
C'è solo una piccola differenza tra il popolo italiani e voi "TECNICI salvatori del Paese", ed è questa la verità:
Gli italiani l'Italia la vogliono salvare, voi la volete DISTRUGGERE!!
Please, Stimatissimo Beppe Grillo , prepariamo la raccolta firme per bloccare il MES !!
Grazie!

Monica C. Commentatore certificato 27.09.12 02:43| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=4FLW4OjlcrU

¡He dicho que soy compañero, coño!

Tra le varie code polemiche del giorno dopo i gravi scontri che martedì hanno infuocato Madrid, ce n'è una piuttosto inquietante, se verificata: secondo i manifestanti, gli indignados che volevano occupare il parlamento, sarebbero state le forze dell'ordine, tramite agenti infiltrati, a far esplodere gli incidenti che sono costati 35 arresti e 64 feriti, di cui 16 ricoverati e uno piuttosto grave.
IL VIDEO - Ed effettivamente un video registrato dal gruppo alacalle e ripreso da diversi media spagnoli sembra confermare questa tesi.
La clip mostra un uomo debitamente incappucciato che viene preso a manganellate dai celerini, fintanto che non grida: «C...o sono un vostro collega». Un altro uomo, anch'egli a viso coperto, si avvicina agli agenti e conferma. Questi smettono e l'infiltrato ( a questo punto si può definire tale) li invita a "darsi una calmata". Legna sul fuoco insomma: per mercoledì sera gli attivisti hanno annunciato una nuova mobilitazione intorno al Parlamento. [Corriere della Sera]

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 27.09.12 01:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRrillo ma non ti sei stufato di fare tutto sto casino?... rilassati ogni tanto! non so come fai..a me verrebbe un ictus...

bacioni!

alberto mei rossi 27.09.12 01:23| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa ma questa storia non la sopporto

Dell'esimo Sallusti che " poverino va in galera" si scomoda perfino Napolitano.
MA COME?
Si da il caso che questo signore a commesso diffamazione aggravata a mezzo stampa.

Cioè da giornalista professionista costui ha usato la sua professione per diffamare, mentire, inventare balle.

Ha tradito la sua professione di giornalista perche mentire e dare notizie false e diffamatorie da giornalista è come UN DOTTORE CHE AL POSTO DI GUARIRE LE PERSONE, LE FA SOFFRIRE, AMMALARE, MORIRE.

E' questo l'aggravante.

Il suo giornale titola VERGOGNA! VERGOGNA???
A CHI?
A VOI!! FACCE DI MERD.

Voglio proprio vedere... se la FNSI LI BUTTA FUORI lui e il suo GIORNALETTO, per indegnità.

Franco Restuccia 27.09.12 01:12| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

BUTTATE LE TV AFFIDATEVI AL WEB !

M.C. 27.09.12 01:03| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo Claudio Messora! Ti seguo anche sul tuo blog e condivido tutto quello che hai scritto in questo articolo. Spero che sia d'aiuto a far aprire gli occhi a quelli che ancora si ostinano nel voler vedere solo nelle schifezze dei politici la causa della situazione disastrosa che stanno vivendo i popoli europei. Parlando della dittatura finanziaria imposta in Italia e in Europa è deprimente ricevere in risposta commenti che ti dicono che tutta la colpa è del nanazzo mafioso o del pd-l, a seconda del colore politico. Altro che i nostri nani, qui si tratta di criminali giganti che stanno riducendo in schiavitù intere popolazioni e noi tra queste, e neppure protestiamo! A proposito di proteste, finalmente ne è stata organizzata una da Catena Umana Davanti Al Parlamento, per sabato 29 settembre a Roma. Per chi volesse maggiori informazioni vada sulla pagina facebook.

Ornella M., Uzzano Pistoia Commentatore certificato 27.09.12 01:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma è normale che un governo e un parlamento facciano di tutto per trasformare i cittadini in criminali?alla fine,in qualche modo,dovremo difenderci.siamo animali e,come tutti gli animali,possediamo l'istinto di conservazione.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.09.12 00:54| 
 |
Rispondi al commento

COSA FARA' ADESSO "QUEST'UOMO"???

http://pinoz6700.blogspot.it/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 27.09.12 00:40| 
 |
Rispondi al commento

IL CARCERE ABORTISCE SALLUSTI !!
(tutte le notizie in cronaca)

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.09.12 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Ma se ghe pensu

« O l'ëa partîo sensa 'na palanca,
l'ëa zà trent'anni, forse anche ciû.
Ô l'aiva lottòu pe mette i dinæ a-a banca
e poèisene ancon ûn giorno turnâ in zû
e fâse a palassinn-a e o giardinetto,
co-o rampicante, co-a cantinn-a e o vin,
a branda attaccâa a-i ærboi, a ûso letto,
pe dâghe 'na schenâa seja e mattin.
Ma o figgio ô ghe dixeiva: "No ghe pensâ
a Zena cöse ti ghe vêu tornâ?!"

Ma se ghe penso allôa mi veddo o mâ,
veddo i mæ monti e a ciassa da Nûnsiâ,
riveddo o Righi e me s'astrenze o chêu,
veddo a lanterna, a cava, lazû o mêu...
Riveddo a-a seja Zena inlûminâa,
veddo là a Fôxe e sento franze o mâ
e allôa mi penso ancon de ritornâ
a pösâ e össe dove'hò mæ madonnâa.

O l'ëa passòu do tempo, forse tróppo,
o figgio o l'inscisteiva: "Stemmo ben,
dove ti vêu anâ, papà?.. pensiemmo dóppo;
o viaggio, o mâ, t'é vëgio, no conven!"
"Oh no, oh no! mi me sento ancon in gamba,
son stûffo e no ne pòsso pròppio ciû,
son stanco de sentî: señor, caramba,
mi vêuggio ritornâmene ancon in zû...
Ti t'é nasciûo e t'hæ parlòu spagnòllo,
mi son nasciûo zeneise e... no ghe mòllo!"

Ma se ghe penso allôa mi veddo o mâ,
veddo i mæ monti e a ciassa da Nûnsiâ,
riveddo o Righi e me s'astrenze o chêu,
veddo a lanterna, a cava, lazû o mêu...
Riveddo a-a seja Zena inlûminâa,
veddo là a Fôxe e sento franze o mâ
e allôa mi penso ancon de ritornâ
a pösâ e osse dove'hò mæ madonnâa.

E sensa tante cöse o l'è partîo
e a Zena o g'ha formòu torna o sêu nîo. »

silvano_de_lazzari 27.09.12 00:26| 
 |
Rispondi al commento

LO CAPITE CHE E' ANDATA IN CRISI IRREVERSIBILE VENENDO A MANCARE LA RAGIONE STESSA PER RIDURRE LE SPESE DELLE REGIONI ?

NON CONTA PIU' NULLA ENTRARE NEIO CONSIGLI REGIONALI !

L'UNICA COSA BUONA CHE POSSONO FARE CHE COINCIDE CON L'UNICA NOTIZIA UTILE E' QUELLA DI DIRCI CHE SI SONO AUTORIDOTTI GLI STIPENDI E I CONTRIBUTI O CHE NON POTRANNO PIU' ASSEGNARSELI DA SOLI

ALTRO DA DIRCI NON HANNO !!!

ASPETTIAMO TUTTI CHE CI DICANO CHE FARANNO I CONSIGLIERI GRATIS PERCHE' SOLO COSI' POTREMO TOLLERARLI !!!

SONO DA SOPPRIMERE PER MANIFESTA INUTILITA' E DANNOSITA'

LE PROVINCE IN CODA E NEMMENO QUELLE HANNO SOPPRESSO !!!

LA STRUTTURA PARTITOCRATICA E' STATA CREATA NEL TEMPO SOTTO GLI OCCHI DI CITTADINI IN MAGGIORANZA COGLIONI CHE SI SONO GRATIFICATI DEL FATTO DI METTERE UNA CORCE SU UNA SCHEDA BYPASSANDO LA RIFLESSIONE SULL'UTILITA' DI METTERLA

SIAMO UN POPOLO DI SCEMI LO CAPITE O NO ?

Alex Scantalmassi 27.09.12 00:21| 
 |
Rispondi al commento

Ma se c'è qualcuno ancora che sul blog invoca Pertini,o non ha capito un emerito cazz,ho forse è meglio che si legge qualche libro...
Eh che io vado dicendo che siamo tutti acculturati,see,domani!

Ludwig G., Milano Commentatore certificato 27.09.12 00:18| 
 |
Rispondi al commento

http://www.avaaz.org/it/petition/liberalizziamo_gli_orti_casalinghi_in_italia/

ortolaniiiii!!!!
fruttaroliii!!!!
firmate, firmate, firmate

contro il mes, contro la crisi, riprendiamoci la nostra sovranità, cominciamo dalle cose piccole, come un piccolo orto casalingo...

liliana g., roma Commentatore certificato 27.09.12 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Il confronto con l'attuale inquilino del Quirinale è impietoso...


"Io non sono né sordo, né muto, né cieco!"

ascoltatelo!!!!


http://www.youtube.com/watch?v=-ANlnrjLjs0&feature=related

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.09.12 00:15| 
 |
Rispondi al commento

UNIONE EUROPA CRIMINALE!

Sei una macchinetta che ripete a pappagallo quello che raccontano sulla “Casta”, stampa e televisione?
svegliati! Anche se tu potessi domani stesso risolvere con la bacchetta magica tutti i problemi cagionati dagli sprechi e dalla corruzione, sprofonderemo lo stesso nella disgrazia!!! La verità la devi cercare fuori della propaganda di regime e dal gossip politico, si chiama “moltiplicatore della base monetaria” e produce cento, mille volte più denaro di quello che si trova realmente nei depositi.
Le banche private creano moneta dal nulla, ma impediscono ai governi di fare lo stesso. Le banche private possono fare a meno dell'economia produttiva e lo fanno generando profitti finanziari colossali che tu non puoi nemmeno immaginare. I burocrati della BCE usano queste armi letali per piegare gli stati e li sommergono di debiti finché li hanno in pugno. Noi ridotti alla fame saremo i loro schiavi per farci fare quello che vogliono....

Luca G. Commentatore certificato 27.09.12 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Ti t'è nasciuo in tò paise de Stella
e a ciù luxente t'è diventou.
Un Prescidente de tutta a gente,
no ti sajè mai ascordou.

Pè a tò fede tì t'è provou a prigion,
sette lunghi anni de reclusion.
Durante a guæra tì t'èi un partigian,
ascoso in ti boschi cö o scciêuppo in te man
amiando lontan

Un di ricordi de tì, quello dell'ottantedui,
in pê in to stadio di spagnolli
cö-a tò pippa sempre streita forte in man,
o tò orgoglio d'ëse italian.

T'è rifiutou a grasia pè dignitæ
anche se a domandala a l'ea tò moæ.
T'è stæto confinou tanto tempo
tanta pasiensa pè poei riturnà,
pè poeine aggiuttà.

L'Italia a figgia e tì o poæ, tutta a tò umanitæ,
un vero eroe pè a nostra bella ma difficile e desperà nasion
sensa nasconde emoscion

N'amigo dixeiva de tì, e tutti o poievan sentì,
"qualunque cosa tì ti dixi o ti fæ,
odöa de puliscia e lealtæ
e grande sinceritæ".

Grasie, Prescidente.

http://www.youtube.com/watch?v=vetB9HWzRA8

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.09.12 00:03| 
 |
Rispondi al commento

SUPPLICA A SANDRO PERTINI.
Sandro Pertini, ti prego torna in questa Italia di lacrime e caccia via gli intrusi dal quirinale.
In Italia c'è di nuovo un regime di banchieri spietati che stanno affamando il popolo. Non usano armi ma costringono al suicidio.
Torna tra noi per riorganizzare la resistenza, il popolo ti acclama.

Elia Porto 27.09.12 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' INUTILE...

Questi politici

sono troppo forti e furbi.......

guardate la RENATA che ha fatto!!!!

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10151158255014351&set=a.410327984350.187934.209242939350&type=1&theater

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.09.12 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Dove solo coloro che hanno votato per il barzellettiere di arcore?
Adesso lo avete capito a chi è servito il vostro eroe?
A se stesso, perche' si è "aggiustato" il patrimonio (ricordo che fininvest era sull'orlo della bancarotta nel 1992) e si è fatto un po' di leggi per non andare in galera.
Il pd.menoelle che, forti di un corruttore affarista al governo che catalizzava l'attenzione, ha avuto mani libere per sistemare i propri affari.
Alle banche, perche' il debito pubblico nel ventennio del nano è aumentato del 60%.
A tutti insomma, cittadini esclusi...

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.09.12 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Messora, sapevo che me l'avevano MES ma non
esattamente come.
Me lo sento sempre nello stesso posto e credimi sapere come mi ce lo hanno messo se non altro mi distrae momentaneamente dal dolore...

P.s.

hasta le...se..se...mi sà che ci hai ragione...

Brunello di Montalcino 26.09.12 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Renata andiamo a votare di stipendi ne ai presi abbastanza

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 26.09.12 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Blog, buona notte a tutti

mariuccia rollo 26.09.12 23:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

immaginate le fogne mediatiche che bombardano i popoli della terra sostenendo che Gesu e e dii vari sono in giro
PUOI

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 26.09.12 23:32| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO MA NON VEDI CHE

LE REGIONI SONO LA TRUFFA DEL SECOLO ?

AIUTACI CHE IL CIEL TI AIUTA !!!

Alex Scantalmassi 26.09.12 23:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate, sono un pò distratta, in questo periodo.
ma non ho ben capito la quest