Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il fiorista di Mitt Romney


Mitt_Romney.jpg

"Dodici milioni di nuovi posti di lavoro" se sarò eletto. Lo ha detto Mitt Romney alla Convention repubblicana. Mi ricorda qualcuno che però si era tenuto più basso. Mitt ha chiesto agli americani di unirsi a lui per un futuro migliore (e chi ne vorrebbe uno peggiore?). "Ora è il momento di alzarsi in piedi e dire "Io sono Americano. Io sono l'artefice del mio destino. E noi meritiamo di meglio! I miei bambini meritano di meglio! La mia famiglia merita di meglio! La mia nazione merita di meglio!". Mitt ha esaltato le virtù della famiglia. Del vice presidente Paul Ryan ha sottolineato la totale mancanza di imbarazzo nel mostrare al mondo l'amore che prova per sua mamma ("his mom"). Dei suoi genitori ("Mom and Dad") ha ricordato i 64 anni trascorsi insieme e ha voluto rivelare il segreto di questa unione: il fiorista! "Bisogna chiedere al fiorista vicino a casa nostra, perché ogni giorno papà dava alla mamma una rosa, che poneva sul suo comodino". Dollaro, Patria e Famiglia. Mitt, fondatore del fondo di private equity Bain Capital, ha però voluto rimarcare una fondamentale differenza rispetto al suo vice "Paul, preferisco la playlist sul mio iPod alla tua". Non ti allargare Paul...
Questo è il discorso di chi si appresta a sfidare Obama con buone probabilità di vittoria e a governare la Nazione più potente del mondo. Dodici milioni di posti di lavoro sono una promessa impegnativa. Mitt non ha specificato cosa dovrebbero fare questi lavoratori oltre a portare una rosa alla moglie. Girare patatine fritte alla Mc Donalds? Costruire armi per le aziende che si riuniscono nella National Rifle Association? Fabbricare milioni di nuove automobili, camion, treni, barche e motociclette? Cosa dovranno fare tutti insieme questi nuovi dodici milioni di lavoratori? Arruolarsi nei marines e partire per una delle centinaia di basi americane sparse per il pianeta? Lavoro, lavoro, lavoro. Crescita, crescita, crescita... finché gli Stati Uniti potranno stampare nuovi dollari
Ps: il vero simbolo del sogno americano è il fiorista della famiglia Romney

Behind The Mask Mitt Romney di Tiger Vidmar

Non un semplice libro politico: Vidmar è un umorista che mischia i fatti con la finzione. Una lettura divertente e allo stesso tempo interessante.

lasettimanabanner.jpg

1 Set 2012, 13:40 | Scrivi | Commenti (730) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Il programma ad una prima lettura sarebbe sembrato buono ... però andando a scavare bene appare superficiale, semplicista ... populista (tanto per cambiare!) ... e poi personalmente il candidato non mi dà alcuna fiducia ... personalmente pur senza entusiasmo spero in una conferma di Obama.

Assicuratore 24.10.12 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto che Ajello (il boss della sanità siciliana) é stato scarcerato per favismo ..... come sempre due pesi e due misure. In quel caso non bastava cambiare la dieta.... evidentemente si tratta di un condannato eccellente e quindi doveva andare in libertà! ma dovremmo protestare sul web in massa e sommergere il ministero di lettere e mail di protesta!

massimo a., roma Commentatore certificato 05.09.12 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Negli USA spesso riescono a concretizzare le nuove idee politiche, in Italia siamo fossilizzati con le solite facce di bronzo.

SALVATORE I., Palermo Commentatore certificato 05.09.12 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto il programma; è molto buono.
Ma che fine hanno fatto i propositi per
intervenire su stipendi e pensioni d'oro ?
Un'idea da opporre alle solite scuse di
incostituzionalità dei tetti alle pensioni:
da subito si pagano contanti gli importi fino
ai tetti stabiliti (dieci volte la pensione
minima ??); il resto lo si paga con titoli
di stato.
Grazie dell'attenzione.

Gaetano Gallinaro 05.09.12 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Quando fu eletto Obama mi ricordo che la gente piangeva dalla commozione immaginando che il nuovo Messia avrebbe cambiato il destino dell'umanità. Ciò ovviamente non è avvenuto, confermando il fatto che il Presidente non conta un corno. Questa gente studia marketing e assume per la propria campagna elettorale degli esperti pubblicitari per fare le migliori strategie di incantamento di elettori. Cosa esce dai loro flauti? Le solite cose, ossia il classico patriottismo finto, che va ancora spacciando il 'sogno americano' morto e sepolto, seppellito nella fossa che loro stessi - gli americani della casta, quelli che il potere ce l'hanno davvero a differenza del Presidente, e cioè i banchieri, gli uomini d'affari e delle multinazionali - hanno scavato. L'hanno scavata per proprio tornaconto a discapito della gente, come succede in tutto il mondo. Purtroppo però, come appunto in tutto il mondo, questi flauti ingannatori riescono ancora a far uscire i serpenti - elettori - dalle ceste. Quand'è che i serpenti cominceranno a capire la verità e inizieranno a tirare morsi?

Andrea V. Commentatore certificato 05.09.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Non per difendere un Niente chiamato Romney, ma spero che tu abbia almeno cambiato opinione su Obama, che definivi in uno spettacolo di qualche anno fa "patrimonio dell'Umanita'!".

Uno che ha posto gli Stati Uniti sotto legge marziale!

Un'altra buona cosa sarebbe che cambiassi idea sulla questione delle armi. Impedendo ai cittadini di possedere un'arma, non elimini le armi dalla circolazione, fai solo in modo che siano tutte nelle mani degli scherani del Potere (chiamati anche Forze dell'Ordine) e dei criminali.

http://houseofmaedhros.wordpress.com/2012/08/17/forty-reasons-to-ban-gun/

http://houseofmaedhros.wordpress.com/2012/08/28/the-professionals/

Castrese Tipaldi Commentatore certificato 04.09.12 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente degli Usa è scelto dalle Corporations tra i due partiti di destra, quello repubblicano e quello democratico secondo lo schema "democratico" del bipolarismo che i nostri zombie vogliono portare anche qui. il popolo americano non vota il presidente ma gli elettori del presidente, i quali non sono tenuti a rispettare l'accordo di rivotare per cui si erano candidati.come è accaduto già. E quanto è democratico un sistema in cui per governare ci si deve procurare l' appoggio (gli elettori appunto) di centinaia di personaggi appartenenti alle elite economiche e politiche? è con quale democratico criterio questi ultimi scelgono a chi dare il proprio sostegno? Simpatizzeranno per un petroliere o per un meccanico?(scherzando si intende non è mica quell'impero del male che fu giudato dal meccanico Breshnev e dal contadino Krushev!). E se per sbaglio un qualche popstar farcito di dollari con idee egualitarie e pacifiste dovesse inavvertitamente vincere? Nessun problema: gli elettori potranno comunque votare per chi gli pare.
Se il Superclan decide chi governa da noi, fuguriamoci da loro!

max 03.09.12 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Tuo papà regalava una rosa a tua madre tutti i giorni perchè aveva i soldi per farlo brutto stronzo!!!!

Fabio B 03.09.12 17:38| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE, SAPPI CHE TI CONSIDERO UNA GRANDE SPERANZA NON SOLO PER L'ITALIA(..).
NON TI PIACE LA TV? E A CHI PIACE? DEMONIACA?(.....)...SEI MORMONE? GUARDA CHE DA QUALCHE PARTE UN MORMONE CI STA PROVANDO ALMENO..SI, SI NON HA SPERANZE..MA TU NON SEI MORMONE VERO(CON TUTO IL RISPETTO X I MORMONI)? SENTI, DAVVERO VUOI LASCIARE LA TV IN MANO A STO BRANCO DI CORROTTI DEMENTI? NO SCUSA TI VOGLIO VEDERE E TI VEDRO' MENTRE LI DISTRUGGERAI 1 PER 1 ANCHE SE TI DANNO META' TEMPO NEI LORO "CONFRONTI".
OK SEI IDEALISTA. SIAMO TANTI. MA QUA SI TRATTA DI UN'EMERGENZA ED OCCORRE TROVARE RIMEDI E FORSE SERVE QUALCHE(ACCETTABILE) COMPROMESSO.
TMOFPP70H03G224T FILIPPO TOMA VIA ALFIERI 6 35125 PADOVA
tomafilippo@yahoo.it
COPIAINCOLLATE GENTE, COPIAINCOLLATE..ROULETTE RUSSA CON 6 PALLOTTOLE!! DA NON PERDERE!
http://www.ilpost.it/2012/07/18/lo-scandalo-hsbc-negli-stati-uniti/
http://www.facebook.com/pages/RAI-News-24/37724492317?ref=ts
http://www.facebook.com/pages/HSBC/14636803251?ref=ts
http://www.facebook.com/cern?ref=ts
http://www.facebook.com/Aljazeera.Official
http://www.facebook.com/AlJazeera.Book
http://www.facebook.com/aljazeera.top.news
http://www.facebook.com/liberonews
http://www.facebook.com/pages/Rai1/165907013448357?ref=ts
http://www.facebook.com/pages/E-Mule/106735082640
http://www.facebook.com/pages/Corte-Suprema-di-Cassazione/62178229840?ref=ts
http://www.facebook.com/RaiPortaaPorta
http://www.facebook.com/pages/Queen-Elizabeth/140671425981842?ref=ts
http://www.facebook.com/pages/Corradino-Mineo/429319385345?ref=ts
http://www.facebook.com/pages/BBC-News-24/67811580695
CONDIVIDI
http://www.ilpost.it/2012/07/18/lo-scandalo-hsbc-negli-stati-uniti/
http://www.tg3.rai.it/dl/tg3/articoli/ContentItem-e29da1ed-e62d-4cc6-b9e5-716b8f4dbfe6.html

filippo toma, padova Commentatore certificato 03.09.12 16:13| 
 |
Rispondi al commento

... noi meritiamo di meglio! I miei bambini meritano di meglio! La mia famiglia merita di meglio! La mia nazione merita di meglio!".
Aggiungerei: e la Cina da sola cresce del 10% mentre noi (americani, ma anche gli europei) crolliamo. fra qualche anno non ci sarà petrolio per la Cina, che in cinque anni sara cresciuta della metà e l' occidente. Guerra.

max 03.09.12 16:02| 
 |
Rispondi al commento

...Diffidare da chi promette posti di lavoro e aggiungo dagli amici che ti dicono: Sei come una sorella.
Se non sei più z.....a di loro sono i primi a mettertelo in quel posto!
Poveri americani anche loro non son messi proprio bene.Anche Obama aveva promesso molte cose...e si era autocandidato come San Obama e l'America è precipitata in un abisso non per colpa sua ma per la crisi che ha colpito anche l'Europa: tra i due non saprei di che morte morire!

Alessandra Mammola 03.09.12 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Veramente il messaggio di Romney e Paul Ryan e' stato piuttosto attento: 'Il mito della società democratica socialista finanziata dal capitalismo è finito'. Si è F I N I T O in altre parole il capitalismo non è più in grado di produrre sufficiente ricchezza per coprire i costi di tanti di quei diritti che abbiamo dato per scontato negli ultimi 40 anni. Non si può avere una economia di mercato e nel contempo nello stesso tempo un welfare di tipo socialista. La formula magica di una ricchezza prodotta da una economia di mercato e poi ridistribuita dallo stato alle persone che lo stato ritiene a suo insidacabile giudizio esserne gli insidacabili beneficiari è BUST (fallita). Qusta magia possiamo prolungarla ancora un po' stampando denaro e creando posti di lavoro fasulli, riciclando qua e là, ma alla fine non facciamo altro che emulare la vecchia Unione Sovietica!
Possiamo rimpiazzare governi democraticamente eletti con regimi marionette dediti all'austerità che ignorano i bisogni a suo tempo promessi o si va avanti a svalutare la moneta ad infinitum, o facciamo a meno della democrazia. QUESTI SONO I TEMI CHE DEFINISCONO I PROSSIMI 10 ANNI DELLA POLITICA EUROPEA E AMERICANA, IL CONSENSO CENTRISTA AQUISITO SIA A DESTRA CHE A SINISTRA si sta esaurendo ...il momento è inesorabilmente arrivato.

Arnold Attard 03.09.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento

In data 25 ottobre 2009 Beppe Grillo profetizzò l'ascesa al governo dell'allora presidente della Banca d'Italia Mario Draghi ( http://www.beppegrillo.it/2009/10/roma_11_gennaio.html ) e ANNUNCIò CHE L'ITALIA E' COME SE FOSSE GIà TECNICAMENTE FALLITA. Il 23 luglio 2012 Napolittano ha promulgato il Fiscal Compact, che dal 1 gennaio 2013 entra in vigore. Uno dei punti del FC consiste nell'OBBLIGO per i Paesi con un debito pubblico superiore al 60% del PIL, di rientrare entro tale soglia nel giro di 20 anni, ad un ritmo pari ad un ventesimo dell'eccedenza in ciascuna annualità! ( https://it.wikipedia.org/wiki/Fiscal_compact ) A maggio 2012 il rapporto debito pubblico/PIL é al 123%! ( 123 - 60 ) / 20 = 3,15. PER I PROSSIMI 20 ANNI ( DEADLINE 2032!!!!) IL RAPPORTO DEBITO PUBBLICO/PIL DOVRà RIENTRARE DEL 3,15 % ALL'ANNO. Il debito pubblico é a 1.973 miliardi (giugno 2012). Diamo per scontato che PER I PROSSIMI 20 ANNI il PIL rimarrà costante a 1600 miliardi (impossibile ma fa niente). QUESTO SIGNIFICA CHE DAL 2013 IL DEBITO PUBBLICO DOVRà RIENTRARE DI 51 MILIARDI L'ANNO PER I PROSSIMI 20 ANNI!! Altro punto del FC é l'OBBLIGO per ogni stato di garantire correzioni automatiche con scadenze determinate quando non sia in grado di raggiungere altrimenti gli obiettivi di bilancio concordati. ITALIOTI, Vi aspettano 20 ANNI di MANOVRE LACRIME E SANGUE PEGGIORI DI QUELLE CHE MONTI V'HA FATTO FINORA!! Dal 2013 al 2032 gli italioti andranno al voto in teoria 4 volte ( saranno molte di più con elezioni anticipate ). Per 4 volte di fila partiti che porteranno avanti gli obiettivi del FC dovranno forzatamente vincere le elezioni!! Altrimenti salta tutto! ITALIOTI, per quanto tempo vi farete prendere per il culo da tutta la vostra classe dirigente, da politici, imprenditori, giornalisti, dalla BCE, dall'UE, dal FMI? Dal mio esilio volontario in un paese povero, vi dò un consiglio spassionato: ponete fine all'Italia e tornate agli stati preunitari. Così forse vi salverete.

Francesco O., Ostrava (CZ) Commentatore certificato 02.09.12 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"News from USA
Se il repubblicano Romney, di fede "mormonica", pare e non pare, ha il suo
daffare nel nascondere ai concittadini e al fisco una mega-evasione di
tasse per i suoi affari finanziari - comprare e vendere supervelocemente
aziende nazionali e straniere - a sua volta il vice in pectore Ryan con il
suo volto da attore appena scappucciatosi (Ku-Klux-Klan?), ovvero membro,
forse, dei "famosi" minutmen promette certamente quei buoni affari negli
armamenti che soli possono consentire un qualche incremento di posti di
lavoro agli americani. Non c'è che dire: assisteremo al ritorno dei GA in
Afganistan, oppure a un massiccio invio di soldati Usa alle frontiere
dell'Iran per preservarci dalla bomba e magari attivare un altro conflitto,
magari l'ultimo nella storia naturale ed umana del nostro povero pianeta?
Che ne dice il regista Clint Eastwood,ed attore di Sergio Leone?"


Ho ieri sera mantenuto una promessa fatta a mia figlia dodicenne che mi aveva chiesto da tempo di andare a vedere al cinema "Il Cacaliere Oscuro - Il Ritorno". Sono rimasto davvero nauseato dal messaggio mediatico, oramai neanche più da interpretare, di questi buoni ricchi personaggi filantropici (politici) che riescono a salvare un bellissimo mondo ripulito dalla malavita (Parlamento). La loro perfetta "Gotham City" (Partiti) viene però minacciata da "populisti", "squadristi", "fassisti" (M5S) che prendono tutti i responsabili del Consiglio di Amministrazione e li condannano ad una pena a scelta tra morte o esilio (Debito Pubblico).
Mi è piaciuto parecchio di più l'antagonista di Batman.

Daniele Vecchi 02.09.12 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Vi offro un video bellissimo nella speranza che possiate tutti vederlo anche per capire qualcosa se ancora non l'avete fatto.
Grillo ha seminato bellezza e ha raccolto meraviglie. E una meraviglia è il giovane Alvise Maniero, sindaco di Mira (Venezia), 36.000 abitanti, sindaco a soli 26 anni, che ha battuto il sindaco uscente del Pd.
Sentite come è franco, nitido e pulito!
Io ne sono rimasta incantata!
E' per persone così che sono tante nel nostro paese che dobbiamo continuare a lottare.
Il presentatore Andrea Vianello è pieno di sé, vanesio e presuntuoso, non capisce nulla ma non se ne accorge nemmeno.
E come è diverso questo giovane splendido da questa gentaglia che demonizza il M5S!

http://www.youtube.com/watch?v=3TXE6QDvdqc

Sono questi i fascisti, Bersani ???
Ti rendi minimamente conto delle calunnie che stai diffondendo? E' di questa gente che hai una paura fottuta? E che insulti stando ben riparato dietro i tuoi servizi d'ordine e cacciandoli dalle sue feste?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.09.12 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Certo che è una gioia lasciare il blog per 5 ore e, tornando, ritrovarlo tutto ripulito!
Sembra che esca il sole anche se piove :-)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.09.12 15:39| 
 |
Rispondi al commento

ALLORA:

In costa azzurra contate quanti stabilimenti balneari a pagamento ogni km di spiaggia, poi andate in Liguria e ne vedete per il 90% delle spiagge.

Poi quanto costano al giorno? 25/30/40 Euro è capitato di sentire!!

Ci va meno gente? e che gli frega a sti qui..

Alzano il prezzo giornaliero e guadagnano anche con sole 50 persone al giorno!

E LAVORANO MENO! Mica male il giochino.

Peccato che gli italiani si trovano sempre più spiagge esclusive solo per RICCHI, che ci sono sempre.

VERIFICARE BENE IL COSTO DELLE CONCESSIONI DEMANIALI e ridurle al max 20% del territorio.

Franco Restuccia Commentatore certificato 02.09.12 15:19| 
 |
Rispondi al commento

*****
Sulla terra cresce tutto: Le piante, gli animali, gli uccelli nell'aria e i pesci nell'acqua...
L'unica sciocca specie che ha legato la propria esistenza a quell'insieme di regole che chiamiamo economia, è l'uomo.
Non sta scritto da nessuna parte che l'uomo abbia bisogno dell'economia per sopravvivere.
Anche perchè, per milioni di anni, ne ha fatto benissimo a meno.

Pace e Bene
Luca Popper, Milano
*****
------------------------------------------------

Hai perfettamente ragione!

Le piante, i pesci, gli uccelli e gli animali non adottano le regole dell'economia, ma quelle della giungla.

Sopravvive il piu' forte, quello piu' attrezzato.

Cosi' e' sopravvissuto l'uomo per milioni di anni.

Quindi va da che, qui vado a naso ma raramente mi sbaglio, persone come te hanno tutto l'interesse ad avere le regole dell'economia e non quelle della giungla.

Non trovi?


Ancora ste elezioni americane, vuol dire che sono già passati quattro anni nei quali Barak Obama non ha concluso quasi niente, qui il capitalismo impone dei comportamenti alla politica che la politica non può modificare, eppoi sta storia familiare di marito e moglie che si prendono a bracetto, di zii, nonni e padri oltre che a essere stucchevole diventa ormai una baracconata, se la politica è questa ormai siamo nel grottesco, nella deformazione della democrazia.

GIANCARLO SARTORETTO, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.12 14:59| 
 |
Rispondi al commento

NEGOZI e CENTRI COMMERCIALI aperti sabato e domenica?

Pagare i lavoratori IL DOPPIO + FESTIVITA'.

Mi è gia capitato, a molti di quelli che dicono.. è giusto che i negozi restino aperti di dire, perche non ci lavori tu?

Sei in pensione? ecco perche parli cosi, tanto lo schiavismo che ti frega?

NON CI CREDO che uno non ha il tempo per fare la spesa in settimana, il fatto è che agli imprenditori attualmente non -- COSTA NIENTE -- schiavizzare il personale

Franco Restuccia Commentatore certificato 02.09.12 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vado fuori tema e mi chiedo:

Come fa uno che era (esempio) militante COMUNISTA, con una ideologia giusta/sbagliata che sia (ma ci credeva i no?) ad andare coi berluskani? (vedi bondi e molti altri)

Lo stesso varrebbe per un FASCISTA demmerd. che passasse coi comunisti.

Ma dico....o sbagliava prima o sbagliava dopo, comunque rimane un lercio voltagabbana, un vero scilipòta pisciaturii.

E non mi dite che è giusto cambiare idea --- LO SO' anch'io --, però qui è diverso, si fa il salto della quaglia, si cambia ideologia.
P. S.

UN Ciaooo ai radicali liberi e pannella del cazz., in quale scarpa sei ora?

W cicciolina, toni negri, ruttelli, taratrasch, capezzone ecc..spazzolini da gabinetto.


Franco Restuccia Commentatore certificato 02.09.12 14:34| 
 |
Rispondi al commento

La domenica fino a qualche tempo fa era bello trascorrerla in famiglia, con i figli, una passeggiata aiutava a distendere le tensioni e rasserenarci.
Ora invece che con i miei famigliari, i giorni festivi devo relazionarmi clienti frustrati ed annoiati, che con delle insolite bave alla bocca chiedono con arroganza la differenza tra due mouse da 4,99€.
Tutto questo ovviamente a parità di stipendio e con un giorno libero durante la settimana che mi dicono "tanto è la stessa cosa".
"Ringrazia di avere un lavoro!!" la più ovvia, banale e demagogica replica di chi la domenica ovviamente non fa nulla.
Un lavoro prima ce l'avevo comunque,in negozio non è stato assunto nessuno e lo facevo con ancor più dedizione.
Lo hanno chiamato decreto Monti-salva Italia....
Se queste sono le basi dello sviluppo, in Germania (con i loro centri commerciali chiusi la domenica) possono continuare a dormire sonni tranquilli.


Marcos F. Commentatore certificato 02.09.12 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci vuole un populista per riconoscere un populista...
beppe la tua credibilità stà a zero...
ti ricordi quando eri il testimonial della danone? o quando hai detto che il virus dell'aids non esiste, che è tutto un complotto?
grillo grillo, io non disprezzo tanto te io provo un'immensa pena per i coglioni lobotomizzati che ti vanno dietro...
un consiglio: svuotatevi una boccia di jameson; è più divertente ed è meno dannoso per i vostri neuroni rispetto al leggere le stronzate di questo populista che fa ridere di più quando fa il politico che quando faceva il comico.

gabriele t., roma Commentatore certificato 02.09.12 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!?!?!?!?!?!?!??!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!!?!?!??!!??!?!?!?!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedo che dall'ultima mia visita, ben poco sia cambiato.., in particolare mi riferisco al “personaggio” di stamattina, il nome era talmente lungo che non lo ricordo.., mah..., sarà l'età.
Il modo di presentarsi e di ripresentarsi di “alcuni”, con commenti lunghi (solo in verticale) e righe brevi, anche di una sola parola, e da una doppia interlinea tra una riga e l'altra, mi fa capire solo una cosa.., il loro monitor a dimensioni massime in orizzontale di 1 cm, o poco più. Un bel modo di comunicare con il prossimo.., veramente.., senza parole. Ed in quanto.., e per cui.., chiedo gentilmente a lor-signori, di cambiarsi il monitor, scrivendo cosi.., date un'impressione sbagliata.!!!
Va bene anche il monitor, ma io NON capisco il perché ostinarsi a scrivere in questo modo. Ergo.., perché solo quattro parole, scritte nero su bianco, ma poi il contenuto, il vero contenuto dove sta..???? se lo son mangiato i topi, lo si e dimenticato a casa o lo si è perso per strada.
Non voglio recar offesa a nessuno, ma.., la mia “personale” impressione, e che “qualcuno” ami semplicemente apparire, essere in quel preciso momento il “protagonista” e ad ogni costo stare sempre in prima fila.
Questo tipo di comunicazione, ha sempre, come unico intento, mettere all'angolo tutti gli altri. Forse sé “qualcuno” desse meno importanza, senza intervenire anche se chiamati in causa, ed in prima persona, “costoro”, cosi come sono entrati, penso che cosi allo stesso modo usciranno.
Il fine NON penso sia un confronto democratico, ma piuttosto il volersi fare piccoli davanti ai grandi, o grandi davanti ai piccoli.
Questo però non lo so.., veramente non lo so..!

Statemi bene tutti.

Mar L. Commentatore certificato 02.09.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sante parole, tutto vero e dovremo meditare.

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 02.09.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento

martini rifiuta l'accanimento terapeutico chissà se
lassù incontrerà welby e la englaro ?

sfolla teorie 02.09.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

epurati media all'attacco del M5S,rischio di infiltrazioni
all'interno del movimento,se non riesci a distruggere
un esercito sul campo prova dall'interno.

sfolla teorie 02.09.12 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Processo con tutte le garanzie garantite dalla legge per tutti i partiti politici italiani e per la casta dei giornalisti...riapertura del Carcere dell^Asinara...

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 02.09.12 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe grazie per tutto quaello che fai e continui a fare e grazie anche a Voi del M5S

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 02.09.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Eco un ritorno....
DdL intercettazioni, il comma ammazza-blog pende nuovamente sul web
http://it.wikinews.org/wiki/DdL_intercettazioni,_il_comma_ammazza-blog_pende_nuovamente_sul_web
buona domenica

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 02.09.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AGI) - Washington, 2 set. - La societa' di private equity di cui Mitt Romney fu socio fondatore rischia di essere incriminata per reati fiscali. La notizia, diffusa dal sito web del New York Times, rischia di compromettere seriamente la corsa del candidato repubblicano alla Casa Bianca. Una indagine giudiziaria aperta dal procuratore capo di New York Eric Schneiderman riguarda una decina delle piu' grandi societa' americane di private equity, tra cui figura la Bain Capital, di cui Romney fu il capo. Si indaga per accertare eventuali "abusi" della normativa fiscale allo scopo di ridurre i propri pagamenti di imposte di molte centinaia di migliaia di dollari La Bain Capital riceve attualmente generosi pagamenti. Il reato che si configura e' quello che in Italia si chiamerebbe elusione fiscale, che negli Usa ha rilevanza giudiziaria.

..Singing ....Canta Mitt Romney .....Forse in amore le rose non si usano piuuuu ma questi fiori sapranno parlarti di meeeeee....Evasione e bigneeee ho comprato staseraaaaaa....eh eh eh eh eh eh Non cambieranno mai....Ma Noi CinqueStelle lo sappiamo,lo sappiamo....

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=IwacsU0Ul8Q

Francesco Roma
Mov.to CinqueStelle
Roma

Francesco S., Roma Commentatore certificato 02.09.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Romney, Mitt a cap rint o cess e fatt nu sciamp...

Pasquale Maragià () Commentatore certificato 02.09.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Ministro Cancellieri: ''Inconcepibile che le intercettazioni possano essere fatte sul Capo dello Stato''

I componenti di un governo tecnico, diversamente da quello politico che in genere annovera tra le sue file delle emerite teste di cazzo (e scusate il francesismo)proprio perché “tecnico” si presume che debbano possedere capacità e preparazione nella materia di cui si occupa il dicastero che viene loro assegnato.

Fatta questa premessa mi chiedo: ma la Severino ci è o ci fa? Io credo che, essendo un noto avvocato, ci faccia.

Come si fa a continuare a ripetere che il capo dello Stato non può essere intercettato?

Questa tesi sarebbe sostenibile solo se il presidente della Repubblica fosse un soggetto totalmente immune, ma non lo è. La sua irresponsabilità è politica, non penale. La Costituzione - articolo 90 - la limita agli atti compiuti nell'esercizio delle sue funzioni. Non è responsabile perché non è lui che formalmente compie quegli atti, ma i ministri che infatti ne rispondono - articolo 89. Ci sono due eccezioni che sono appunto l'alto tradimento e l'attentato alla Costituzione. Sono reati che in astratto possono essere compiuti dal presidente della Repubblica nei casi in cui con la sua volontà partecipa più pienamente - anche se mai del tutto autonomamente - alla formazione dell'atto. Si tratta della nomina del presidente del Consiglio, dello scioglimento delle camere e secondo la Corte anche del potere di grazia. Oppure anche controfirmando un atto dei ministri che invece andrebbe bloccato perché configura un attentato alla Costituzione.

Tutto questo, inoltre, non c’entra una mazza con le intercettazioni fatte dalla Procura di Palermo, proprio perché era stata messa sotto controllo la linea telefonica di un privato cittadino (Mancino) e NON del capo dello Stato che si è trovato coinvolto perché ha risposto alle telefonate di Mancino.

Ma intanto, come succede spesso in questo paese, una bugia ripetuta all’infinito alla fine diventa una verità…

Massimo Minimo Commentatore certificato 02.09.12 12:36| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2012/09/01/primarie-stelle-senza-data-regole-grillo-tace-base-preme/204181/

marco bellini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Aho,ho intravisto,ancora,er banner,de lato,.che fa pubbricita' a e piantaggioni d'eucalipto 'n Brasile.
Ma,ve conviene??

Musica??

http://youtu.be/XYvX2_aupH0

er fruttarolo Commentatore certificato 02.09.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giulietto Chiesa è quell'immaginifico signore che sostiene di sapere che furono gli americani a far cadere le torri? Ora dice che Bib Laden fu tenuto in frigo per farlo morire al momento opportuno per Obama? Lo ammiro. Non è lui, vero, che consiglia la Fornero?

giuliano b., portici Commentatore certificato 02.09.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN movimento come il M5s in un paese normale, viste anche le altre proposte dei partiti, dovrebbe prendere il 70% dei voti...Vediamo cosa sapranno fare gli Italiani alle prossime elezioni..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 02.09.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio vedere l'ex Sindaco di Alessandria in galera.

Voglio vedere l'ex Sindaco di Alessandria in galera.

Voglio vedere l'ex Sindaco di Alessandria in galera.

Voglio vedere l'ex Sindaco di Alessandria in galera.

Voglio vedere l'ex Sindaco di Alessandria in galera.

Voglio vedere l'ex Sindaco di Alessandria in galera.

Voglio vedere l'ex Sindaco di Alessandria in galera.

Voglio vedere l'ex Sindaco di Alessandria in galera.

Voglio vedere l'ex Sindaco di Alessandria in galera.

Voglio vedere l'ex Sindaco di Alessandria in galera.

Voglio vedere l'ex Sindaco di Alessandria in galera.

Voglio vedere l'ex Sindaco di Alessandria in galera.

Voglio vedere l'ex Sindaco di Alessandria in galera.

Voglio vedere l'ex Sindaco di Alessandria in galera.

Voglio vedere l'ex Sindaco di Alessandria in galera.

Voglio vedere l'ex Sindaco di Alessandria in galera.

Voglio vedere l'ex Sindaco di Alessandria in galera.

Voglio vedere l'ex Sindaco di Alessandria in galera.

Roberto Freddi 02.09.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

SCANDALO DEGLI INSEGNANTI CATTOLICI


------------------------------------------------

Gli insegnanti cattolici sono su tutte le furie perché il governo vuole introdurre i concorsi per tutti gli insegnanti. Molti insegnanti cattolici attraverso canali di comodo venivano assunti nelle scuole cattoliche private acquisendo quei punteggi di graduatoria statale che erano validi per insegnare con il tempo nella scuola pubblica. Se non sei amico dei preti non fai rapida carriera nella scuola dell’infanzia pubblica. I cattolici con questo escamotage occupavano con il tempo tutti i posti per l’insegnamento statale controllando di fatto l’insegnamento pubblico e la mente dei piccini.

Perché non vogliono il concorso pubblico?

Francesco Russo 02.09.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' singolare come le qualita acquisite con la morte abbiano effeto retoattivo

Onore delle armi al Cardinal Martini

http://www.youtube.com/watch?v=ONG4HnaYU9U

angelo b., forlì Commentatore certificato 02.09.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'ex Sindaco di Alessandria con l'assessore al bilancio e metterli in galera (A VITA) per avere mandato in bancarotta il comune.

matteo i., San Severo Commentatore certificato 02.09.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'ingresso in massa nell'esercito ricorda quello nelle wehrmacht di adolf hitler, anche lui dette così lavoro a milioni di tedeschi. romney rifiuta categoricamente di alzare le tasse a ricchi e benestanti. questo, combinato con la proposta - utopica! - di milioni di posti di lavoro, potrebbe garantirgli l'elezione. siamo sull'orlo della prossima catastrofe.

ascanio marinelli 02.09.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai che in ITALIA mr. Monti e fornero vedono la luce
in fondo al TUNNEL!!!!!

MA QUALE TUNNEL?

NON HANNO SPECIFICATO QUALE.

PER DIPIETRO SONO 20 EMAIL CHE TI MANDO MA MANCU PU AZZ RISPONDI.

matteo i., San Severo Commentatore certificato 02.09.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attorno alla Scemenza umana?
Chi ancora crede a Berlusconi?
A questo Mezza Calzetta che vuol Pilotare il Mondo?
Quelli che han sempre creduto ai Predecessori.
A Pippo, Nonna Papera, Topolino.
Ogni Generazione comincia da Zero...

Ragazza scomparsa,|cresce l'ansia di Dalmine|"Dov'è...

Questo' invece, mette nell'Angoscia una Famiglia, ma passa Inosservato.
Alla Polizia, ai Media, ai Parlamentari che tanto s'empion la Bocca di Sicurezza ( o qualcosaltro...).

Viviamo nel piu' Bel Paese del Mondo, siam il piu' Intelligente Popolo della Galassia, siam i Campioni Olimpionici e del Calcio piu' Invidiati dai Marziani.

Continuiamo così, con Berlusconi, Napolitano, la Mafia.

Buon Pranzo, Amici.
Chi ce l'ha...

enrico w., novara Commentatore certificato 02.09.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ad esempio, si potrebbe prendere l'ex Sindaco di Alessandria con l'assessore al bilancio e metterli in galera per avere mandato in bancarotta il comune di Alessandria, ad esempio.

Ma se proprio non si vuole fare perché il sistema è tutto corrotto si potrebbero organizzare un po di cittadini e andare a fargli visita, ad esempio.

Adesso la nuova giunta aumenterà le tasse per pagare il debito.

E' giusto ?

Io credo di no.

Prima dobbiamo fare giustizia e poi si vedrà se pagare.

Fabio Grigna 02.09.12 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Wow! Che tempismo...Aperta indagine per elusione fiscale su società di Romney! Colpito....e affondato!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 02.09.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel M5S potrebbero sicuramente intrufolarsi personaggi merdosi, si sà che l'animo umano è imperscrutabile.

SE e dico SE ci saranno, verranno a galla col tempo come gli stronzi, che ci vuoi fare?

Anche nell'IDV di Di Pietro c'erano e ci sono infidi figuri e scilipòti vari.

L'importante è... intanto BUTTARLI FUORI quando si capisce quello che sono.

L'importante è rappresentare NEL COMPLESSIVO il movimento/partito con le sue proposte, iniziative positive per la gente e durature nel tempo.

Franco Restuccia Commentatore certificato 02.09.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pare che ormai le elezioni le vincano quelli piu' scemi. Se parli di politica (come gestire la cosa comune a vantaggio di tutti e in tal modo costruire il futuro) le perdi, se spari cavolate le vinci.
Agli aspiranti "presidenti" di tutte le democrazie, basta rimestare nell'ignoranza abbastanza da legittimarla come "cultura media", di modo che poi fare promesse sia un giochetto (tanto 'sti ignoranti non chiederanno mai davvero conto di cio' che non si e' realizzato).

Matteo G., Oslo - Roma Commentatore certificato 02.09.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Stefano Rodotà scriveva:
".. dopo aver praticamente chiuso il parlamento, dopo aver ridotto il Consiglio dei ministri a un comitato di affari del presidente del Consiglio, ecco che Berlusconi annuncia la sospensione dei diritti costituzionali. Perché è questo il significato dell'attacco alle istituzioni di garanzia...Qualcuno mi aveva detto che ero stato eccessivo a scrivere che in Italia c'era il rischio dell'estinzione dello stato costituzionale di diritto ma è esattamente quello che sta succedendo. Nella cultura di Berlusconi non c'è la democrazia. È un padrone delle ferriere con l'attitudine a identificare l'interesse generale con il suo interesse personale».

Questo secondo un demente significherebbe essere a favore di Berlusconi. Non commento nemmeno, tanto la pazzia ormai è andata avanti... Ma non c'è nessuno che gli dà un sedativo?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.09.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento

C'E' BISOGNO DI UN T.S.O PER UMILIO FIDO!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 02.09.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento

ma come fanno ad esistere ancoa persone che credono in berlusconi? la mente umana e' veramente insondabile, per scemenza si intende

ermanno c. Commentatore certificato 02.09.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buona domenica smanettoni
ancora devo vedere quella faccia di merda di emilio fido in giro per la rete con le sue caxxate??
quando la finiremo?una merda scorreggia e tutti a correre per sentire che odore fà?

A.panino 02.09.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Non mi addentro nel discorso del post perche troppo complicato.

Dico solo che questa persona, Romney, promette posti di lavoro come berluskane però lui arriva a 12 milioni, che bello!
Ce ne sarà un'altro che ne prometterà 50 di milioni, come farà non si saprà mai ma... che BELLO!!

Non li voto, comunque restiamo terra terra:

l'UDC di casini dice che è una fabbrica di moderati?
falso -- è una fabbrica di infidi personaggi scilipòtici e anche peggio (e mi contengo).

vendola dice che da solo prende più voti?
Eee -- Chissenefrega (e mi limito).

Eccetera eccetera.

Grillo dice che vuole persone perbene?

ECCO, a lui IO CI CREDO!

Franco Restuccia Commentatore certificato 02.09.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Ninguno de los dos

Con questa tranciante risposta si era espresso ad un giornalista canadese Fidel Castro al tempo del confronto elettorale fra Bush e Al Gore.
Ed aveva aggiunto di essere dispiaciuto che il popolo americano non avesse scelta migliore.
L'identica mancanza di alternativa si ripete ora con la contrapposizione fasulla fra un candidato che politicamente è fallito su tutti i fronti (Obama) ed un contendente che finanziariamente
può vantare un successo invidiabile, come appunto é il caso di Romney.
Per la stragrande maggioranza del popolo americano (se non proprio per il 99% proclamato dagli "Occupy Wall Street") che vinca l'uno a l'altro non cambierá assolutamente nulla.
Cambierà forse qualcosa altrove, se il mormone Romney vincerà, poiché le avventure belliche potrebbero aumentare (nella storia USA soltanto le guerre hanno permesso la creazione di nuovi posti di lavoro).
Ma sotto questo aspetto l'immeritato Nobel della pace Obama ha fatto già moltissimo per aumentare la tensione nel mondo.
Le guerre di Bush ed Obama sono sí perdute militarmente (oltre al fiasco in Afganistan, l'invasione dell'Irak ha avuto come risultato finale l'avvicinamento politico ed economico fra Irak ed Iran vanificando decenni di politica imperialista USA "divide ed impera").
Ma queste guerre sono state una vera manna per i gruppi che finanziano ora le rispettive campagne elettorali dei due candidati e che dalle tragedie suddette hanno ricavato profitti inauditi.
L'appoggio delle lobby finanziarie ai candidati é infatti indipendente dai rispettivi programmi ma serve unicamente a ricattare colui che poi risulterá vincitore e che dovrà poi attuare non il programma promesso agli elettori minchionati, ma ciò che le lobby pretenderanno da lui, esattamente come ha fatto ad es. Obama regalando miliardi alle banche ed aumentando l'impegno bellico.
Mala tempora currunt, e se fossi elettore negli USA starei a casa il giorno delle elezioni, una farsa democratica.

Graziano Priotto, Radolfzell Commentatore certificato 02.09.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Ben detto Beppe, come al solito il "politichese" privo di contenuti , confronti(REALI), e chiarezza.
guardando come Romney incita la folla sembra un po come i 50 anni di questa Itlia tra destra e sinistra, o meglio ancora mi sembra un pò come lo spot della Apple del 1984, solo che manca chi rompe quello schermo!

Alessandro Meucci, Montevarchi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento

I Servizi Segreti, metteranno una Bomba in Parlamento e faranno strage di Parlamentari, ponendo un silenzio Tombale sulle Malefatte e le Collusioni.
Naturalmente la colpa verra' attribuita ai Ribelli.
Corte Marziale ed Inasprimento dell'attuale Dittatura Mascherata.

E' sempre il Potere a Fomentare le Rivoluzioni per spegnerle nel Sangue e Schiavitu'.

Un Esempio?
In Polonia, alla Crisi ed al Collasso dei CAntieri di Danzica, subentro' un Governicchio Jaruzelski liberticida, sullo stampo del nostro Monti.
Pero', la Chiesa appoggio' Solidarnosc e la Rivolta Operaia.
Popielusko, finì col MArtirio la sua Vicinanza agli Operai.

Ora, quanti Preti si fanno Pestare dalla Polizia perchè Tuonano contro la Dittatura che Spegne Vite e Futuro ogni Giorno?
Bagnasco, Coraggioso, ando' a Lampedusa dapprima presa pel Culo dal Nano.
Ora, quanti Cardinali son sul Tetto dell'Alcoa o nella Miniera?
Meglio Ascondersi dietro la Foglia di Fico di Martini?
O sulle Ciminiere dell'Ilva, Incatenati?

La Connivenza, spesso si Misura dal Silenzio e dalla Pavidita'.
Kristo, Cenava coi Poveri, i Cassintegrati, le Prostitute schiave Bambine, i Disabili senza Mutua o Inps...
Non Cenava con Kaifa, Cesare, Pilato...
Non appariva in Tv, non andava alle Parate dei Fori Imperiali, non aveva Corazzieri, non poliziotti, Guardie di Finanza, Padrini di Mafia, Banchieri.
Giusto un Esattore, Pentito.

Bella Favola, vero?
Kristo è Venuto ed Ancor Ritorna, in ogni Volto d'Amore e Condivisione.

L'Altro, è la Scimmia, anche se si veste D'oro ed allunga i Filatteri , o s'asside ai Troni , Presidenze o Dominazioni...

enrico w., novara Commentatore certificato 02.09.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha imparato dai politici storici italiani. Parlare per ore senza dire assolutamente nulla. Non programmi, non progetti, non idee...NIENTE. I governanti dell'italietta e del...mondo...solo chiedere voti per poter continuare a farsi esclusivamente i propri interessi e quelli delle Caste che rappresentano.

roberto d'iseppi, verona Commentatore certificato 02.09.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

by lettera43.it

«il partito mi sembra sottoposto a spinte estreme che da un lato vogliono trasformarlo in un soggetto centrista e dall'altro vorrebbero riportarlo a posizioni che lo stesso Pci, con Berlinguer, aveva ampiamente superato»

[Uolter - topogigio]

ecco una frase di un addetto ai lavori che ha causato l'avvento del peggio del peggio!
- per la gioia di tanti che schifano le idee oneste di sinistra - quando un "coso" come questo
rinnega persino Berlinguer virando verso il centro democristiano che altro aggiungere?

meditate popolo piddino e mosconi neri anti-umani!

Lenin il saggio (verde appeso), Roma Commentatore certificato 02.09.12 11:23| 
 |
Rispondi al commento

L'umanita' le ha tentate tutte per organizzarsi in una societa' giusta, ma ha sempre fallito. Tutte meno che una: ammettere che non esiste alcun essere supremo che chiama dio. Naturalmente non tutti siamo abbastanza maturi di farne a meno, e fino ad allora o ci decidiamo a mettere a tacere chi specula sui timori dei popoli prima che mettano a tacere noi oppure li aspettiamo fino a quando non le avranno tentate tutte e si auto arrenderanno che dio non esiste.

Remorenzo Rizzuto. Corceperpoli 02.09.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Tolgo la vs gentile attenzione dal yankee "fiorista"

leggete qualcosa da un singolare presidente dallo stato più piccolo dalla america latina

un ex guerrigliero "tupamaro" 16 anni in gallera per ideali oggi presidente da uno stato

che vive "cultivando e vendendo fiori in un mercato rionale"

non mi credete?

http://www.lettera43.it/attualita/uruguay-presidente-povero_4367552425.htm


Lui è un anticonformista, uno che non crede si non vede uno come me ;;;))

che vive senza ipod senza dire "grazie steeve"
che è libero di tante vanalità dal consumismo neoliberista che ruba posti di lavoro per ns figli

vendendoci "nulla" "specchietti" "solo parole" "fantasie" "chiacchere"

leggete sul presidente dal Uruguay ex TUPAMARO
UIIIIIIIIIIYYY che paura un comunista!!

mah!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

....
Se la popolazione cresce come e' vero che cresce, cosi' deve essere per l'economia che deve sostenere la crescita in popolazione.

....
50--STARS & 13--STRIPES (simply the best), USA
________________________________________________

Sulla terra cresce tutto: Le piante, gli animali, gli uccelli nell'aria e i pesci nell'acqua...
L'unica sciocca specie che ha legato la propria esistenza a quell'insieme di regole che chiamiamo economia, è l'uomo.
Non sta scritto da nessuna parte che l'uomo abbia bisogno dell'economia per sopravvivere.
Anche perchè, per milioni di anni, ne ha fatto benissimo a meno.

Pace e Bene

Luca Popper, Milano Commentatore certificato 02.09.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


La storia di Giangi...il piccolo naviglio.:

C'era una volta un piccolo naviglio,
c'era una volta un piccolo naviglio,
c'era una volta un piccolo naviglio,
che non sapeva, non sapeva navigar.
e dopo una, due, tre, quattro, cinque, sei, sette settimane,e dopo una, due, tre, quattro, cinque, sei, sette settimane,e dopo una, due, tre, quattro, cinque, sei, sette settimane,il piccolo naviglio.... affondò....nella cacca!

oreste mori, La spezia Commentatore certificato 02.09.12 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Le guerre jugoslave sono state una serie di conflitti armati, inquadrabili tra una guerra civile e conflitti secessionisti, che hanno coinvolto diversi territori appartenenti alla Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia tra il 1991 e il 1995, causandone la dissoluzione.

Diverse le motivazioni che sono alla base di questi conflitti. La più importante è il nazionalismo imperante nelle diverse repubbliche a cavallo fra la fine degli anni ottanta e l'inizio degli anni novanta (in particolare in Serbia, Croazia e Kosovo, ma in misura minore anche in Slovenia e nelle altre regioni della Federazione). Influenti anche le motivazioni economiche, gli interessi e le ambizioni personali dei leader politici coinvolti e la contrapposizione spesso frontale fra le popolazioni delle fasce urbane e le genti delle aree rurali e montane, oltre che gli interessi di alcune entità politiche e religiose (anche esterne) a porre fine all'esperienza della Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia.

Wiki.

Prepariamoci.
Le Elezioni sono una Farsa.

enrico w., novara Commentatore certificato 02.09.12 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ora vediamo se gli americani resteranno indifferenti alla notizia che questo signore non paga le tasse...
http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=168898

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 02.09.12 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Va via Pellei ed arriva ...indovinate?
E' facile ...suvvia è lui "giovannino" alias Restelli!
Accoglietelo a braccia aperte...non lo bannate altrimenti si offende!

oreste mori, La spezia Commentatore certificato 02.09.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa Mattina alle 08,12 ha cominciato a postare un Certo Pellei:
23 commenti!
Ora spariti!
Chi è?
Il figlio di Restelli o di Giangi?

oreste mori, La spezia Commentatore certificato 02.09.12 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dovrebbero Incularlo lui sto tipo e vedere se poi non vuol Abortire.
Forse no, percè è gia' nato così da suo PAdre.

American Shit...

enrico w., novara Commentatore certificato 02.09.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento

e pensare che romney
rappresenta già il male minore
se paragonato a quell'idiota totale
di rick santorum...

ahi,ahi,ahi...

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 02.09.12 10:50| 
 |
Rispondi al commento

prepariamoci alla guerra, i coglioni repubblicani sono milioni di santanche', stesse cagate, stessi valori(uguali a zero) nella vita
in god we trust

ermanno c. Commentatore certificato 02.09.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Io non riesco a capitarmi. Come mai il cardinale Carlo Maria Martini ha potuto disporre del diritto di rifiutare l'accanimento terapeutico e noi no?
Non è contro la legge?
Io amo molto questo cardinale, era contro l'accanimento ai morenti terminali, era contro le discriminazioni agli omosessuali e chiedeva che potessero sposarsi, era a favore delle famiglie di fatto, fu l'unico a dare un milione per gli alluvionati del Veneto, era uno che vedeva la degradazione della Chiesa e ne soffriva al punto da pensare che non c'era più nulla da fare e si poteva solo pregare,
sono contenta che abbia potuto rifutare un accanimento abominevole contro la sua persona, come sarebbe diritto giusto e ragionevole per ogni cittadino italiano e per ogni uomo su questa Terra se versa in gravi e inguaribili sofferenze,
ma perché a lui questo diritto è stato concesso e né Chiesa né Stato ci hanno trovato nulla da dire e a noi questo diritto viene vietato?
Per quale contorsione mentale costoro continuano a persistere nel loro abominio e chiudono entrambi gli occhi quando si tratta di un uomo di Chiesa per vietare lo stesso diritto a noi, comuni mortali?
Cosa dà il diritto a un Cardinale di disporre della propria vita mentre alcune persone dispotiche negano lo stesso diritto a 60 milioni di italiani che Cardinali non sono e nemmeno Papi?
Qual'è la doppia morale per cui Welby è un peccatore da disprezzare sulle pagine clericali e che non può avere nemmeno i funerali religiosi, mentre un Cardinale che fa la sua stessa scelta è un beato che sarà fatto santo?
Fino a dove vuole arrivare l'ipocrisia di questa gentaglia?
Processeranno anche i medici che glielo hanno permesso come hanno fatto per il medico di Luana Englaro? E la Chiesa avrebbe dovuto vietare a Martini il funerale religioso come fece per Welby?
Dov'è il Cristo che ha detto di usare due epsi e due misure?
E dov'è la Costituzione che ordina la stessa cosa?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.09.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TRE FRA I MAGGIORI NEMICI DELL’ UOMO :

1) la paura (di tutto)
2) la povertà (anche di spirito)
3) l’ ignoranza (il dogmatismo)

TRE FRA I MIGLIORI AMICI DELL’ UOMO:

1) l’ intelligenza (la conoscenza)
2) la spiritualità (la bellezza)
3) il benessere psicofisico (e anche materiale)

Lux Luci 02.09.12 10:31| 
 |
Rispondi al commento

I partecipanti della Convenzione, essendo proprietari di capitali finanziari e creditori dello Stato, preoccupati com'erano di garantire i loro diritti di proprietà, non fecero altro che elaborare un documento economico, dandogli la forma di una Costituzione, per i loro propri interessi.
Sul piano storico, i fondatori dell'ideologia borghese non furono dei capitalisti che succhiavano il sangue agli operai, bensì intellettuali e politici che, rispetto a quei capitalisti, spesso non avevano il becco d'un quattrino. Questo però non impedì loro d'esprimere gli interessi della borghesia meglio di come avrebbero potuto fare gli stessi capitalisti. Marx sottolineò che ciò che fa questa o quella persona “ideologa” della borghesia non è tanto la sua posizione sociale, quanto il fatto che nella sua mente essa non riesce ad andare aldilà dei limiti che la borghesia stessa s'impone nella propria vita pratica.
Preso liberamente da http://cronologia.leonardo.it/mondo19f.htm
Enrico Galavotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.09.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Charles A. Beard(storico non marxista)fu un buon commentatore della Costituzione americana.Se si sfronda la storia da tutte le balle propagandistiche che dicevano che essa usciva dall’intera volontà popolare e si presentava come un grande esempio di democrazia,risulta che le ragioni economiche dei costituzionalisti furono ben diverse:essi cercavano solo delle garanzie legali a tutela degli interessi di proprietà degli strati sociali più elevati.Analizzando gli interessi economici dei 55 partecipanti alla Convenzione di Filadelfia del 1787,Beard concluse che essi rappresentavano la volontà di soli 4 gruppi:il capitale finanziario,i creditori dello Stato,i proprietari delle fabbriche e i settori più importanti del commercio.Furono questi gruppi a creare un forte governo federale,volto principalmente a difendere gli interessi del capitale monetario
A. Schlesinger sr. dimostrò che la Convenzione costituzionale dell'87 aveva cancellato le conquiste democratiche della rivoluzione americana,rimettendo in piedi l'aristocrazia coloniale,sia finanziaria che commerciale,ch'era stata rovesciata nella guerra d'indipendenza del 1775-83
H.U. Faulkner scrisse che i “saggi” Padri fondatori degli Stati Uniti mostravano d'essere seriamente preoccupati riguardo ai cosiddetti “diritti umani”,ma essi di fatto vollero difenderne solo uno in particolare,quello alla proprietà privata
F.A. Shannon dichiarò apertamente che nella Costituzione non c'era nulla di democratico, poiché essa aveva soltanto legittimato la proprietà schiavistica,regolato il commercio interstatale e il protezionismo negli interessi della borghesia commerciale e imprenditoriale, istituendo infine un sistema politico legale capace di tutelare la proprietà su vasta scala
Insomma furono i leader politici della borghesia e dei piantatori che seppero imbottire la Costituzione di molte clausole utili alla salvaguardia dei loro interessi di classe, neutralizzando così molte innovazioni democratiche

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.09.12 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Finalmenteeee..... sta entrando aria pulita.
Sentivo prima un odore stantio di sacrestia e di seminario!
23 commenti(si fa per dire) OT ,incocludenti,megalomani,offensivi,sensa capo ne coda.
Scritturazione che denota prooblemi psichici da proporre a qualche ufficio di Igene mentale!

oreste mori, La spezia Commentatore certificato 02.09.12 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensate che i partecipanti alla Convenzione volevano escludere dalla Costituzione persino la Carta dei diritti(Bill of Rights),che era parte integrante delle costituzioni degli Stati e che proclamava la libertà di parola,di stampa,di assemblea,di coscienza ecc.Dovettero cedere,ma nessuno fece caso alle violazioni successive dei principali diritti umani,soprattutto l'uguaglianza di tutti gli uomini davanti alla legge,ben chiara dal fatto che gli autori della Costituzione ammisero come legale lo schiavismo dei negri e dei loro figli
Morris,uno dei leader riconosciuti del nord-est, dichiarò che,di fronte alla scelta di mantenere l'unità con il sud o di rispettare i diritti umani,preferiva un'alleanza coi piantatori.In sostanza,il nord-est,con estrema disinvoltura, solo per affermare “l'inviolabilità della proprietà privata”,sacrificò l'idea dell'uguaglianza fra neri e bianchi
Non solo,ma la Costituzione permetteva anche agli Stati del sud di estendere la rappresentanza politica al Congresso,in considerazione del fatto che i 3/5 della loro popolazione era composta di negri costretti ai lavori forzati.(In particolare si stabilì che ogni schiavo fosse calcolato come i 3/5 di un uomo bianco nel computo della popolazione,che doveva servire da base alla distribuzione dei seggi di ogni Stato).La Costituzione uscì dagli accordi di meno del 3% della popolazione,solo i più ricchi furono coinvolti nella ratifica della Costituzione Jefferson e altri furono molto irritati che la Costituzione non specificasse il numero massimo di mandati per ogni parlamentare rieletto: temevano il potere a vita di una casta già da allora.In pratica si diceva di innovare sulle monarchie aristocratiche ma le si sostituiva con una aristocrazia plutocratica.Rispetto all'assolutismo feudale del 1700,questa prima Costituzione borghese e repubblicana era un passo avanti,ma rispetto alla realtà sociale e politica emersa dalla rivoluzione americana fu un passo indietro. Spariva il re. Restava il danaro.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.09.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

un'altro presidente con mille promesse che non cambierà nulla. Sembrava che Obama avrebbe portato il vento della pace all'America e al mondo intero, conseguenza, invece Obama è stato un degno erede di Bush e sono stati aperti dei nuovi fronti di guerra e altri non sono stati aperti perchè la Cina e la Russia non volevano.
Questo mi sembra un vero degno erede di Obama, in peggio si capisce e come in Italia voteranno sulla base di parole vuote e fonderanno il loro futuro su illusioni e sogni solo per non vedere la verità.
La verità che se le nazioni non cambiano totalmente politica avranno 12 milioni di posti di lavoro in meno come in italia dove benché le tasse aumentavano ogni anno e in modo sempre più ingiusto e i posti di lavora diminuivano sempre di più la gente continuava a votare le illusioni di Berlusconi per non vedere la realtà

Matteo Pietri Commentatore certificato 02.09.12 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Buona domenica agli amici del blog, é bello dover iniziare cestinando le oramai consuete stupidaggini estese su 20 righe, come fosse necessario riempire un vuoto, o forse illudersi che più lungo sia il post e più avrai compensato con le tue carenze in centimetri della tua piccola ed insignificante "virilità"!
Sta diventando un gioco divertente.

Ho sentito il discorso di Beppe, e l'ho visto visibilmente imbarazzato e preoccupato, e la cosa non può che farmi piacere, un segnale di concretezza ma anche di incertezza più che ragionevoli, per chi a differenza di quello che scrivono e dicono avrebbe solo "certezze populiste"?
Ho letto quella paura di voler fare bene, velata dalla certezza che gli uomini non sono immediatamente riconoscibili!
Beppe non farti prendere dallo sconforto, le tue idee, il programma etc., sono un dono, un lascito già abbastanza grande, sopratutto quello di darci una speranza concreta nel poter votare senza a priori doversi tappare il naso, ci saranno dei farabutti, troveremo il modo di isolarli ed allontanarli, non fasciamoci la testa prima?
Credo sia tempo che si inizi a parlare dei "candidati" a fare i ministri, in caso di vittoria schiacciante, di chi vorremmo su quelle poltrone, questo oggi dovrebbe essere la nostra preoccupazione, non so se sia già fattibile, ma almeno imbastire delle discussioni su delle proposte concrete, di figure concrete?
Lo so potrebbe essere pericoloso perché non aspettano altro quelli della stampa serva e gli altri politicanti per darci contro, e usarli contro il movimento!
Colleghi cosa ne pensate?

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questo blog ci sono tante persone che invece di discutere di argomenti seri e attuali,si dilettano a scrivere cose insignificanti e spesso offensive.
Questo indica il livelo d'intelligenza e di cultura in cui siamo.

Giuseppe V. Commentatore certificato 02.09.12 09:57| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Un altro che Specula sulla Buona Fede delle Persone.
Finira' peggio di sempre.
E' un caso, ma pare che il commento del Napoletano e la mafia abbia reso selettiva la mia rete.
Avendo piu' di un pc...
Difficilissimo collegarsi al grillo, ivece prontissimi l'Avvenire, Famiglia Cristiana, a monopolizzare la Morte di MArtini.
Per carita', giustissimo, ma guardiamo ai poveri Kristi...
Accedo a Facebook e trovo commenti Sintetici ed Efficaci sui SantiSSimi politici: Merda, pezzi di Merda, Merda, Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Merda, pezzi di Merda, Merda, Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Merda, pezzi di Merda, Merda, Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Merda, pezzi di Merda, Merda, Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Merda, pezzi di Merda, Merda, Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Merda, pezzi di Merda, Merda, Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Merda, pezzi di Merda, Merda, Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Merda, pezzi di Merda, Merda, Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Merda, pezzi di Merda, Merda, Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Merda, pezzi di Merda, Merda, Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda,Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Merda, pezzi di Merda, Merda, Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Merda, pezzi di Merda, Merda, Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Merda, pezzi di Merda, Merda, Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Merda, pezzi di Merda, Merda, Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Merda, pezzi di Merda, Merda, Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda, Merda, pezzi di Merda, Merda, Merda, Pezzi di Merda, Pezzi di Merda,

enrico w., novara Commentatore certificato 02.09.12 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Plutocrazia vuol dire 'governo dei più ricchi'.
E gli Stati uniti sono il più grande regime plutocratico del mondo.
Questo è talmente radicato da non essere mai stato sconfessato in 236 anni.
E' ovvio che gli Stati uniti abbiano sempre odiato qualunque cosa sia sia mai opposta al loro classismo basato sul censo e che abbia propagandato l'uguaglianza di tutti gli uomini tra loro davanti alla legge, nelle loro possiabilità politiche e nelle loro potenzialità di realizzazione reale. Nei fatti solo i ricchi sono cittadini americani. Tutti gli altri sono estromessi dal potere come dal controllo sul potere.
Inizialmente chi non pagava un certo tot di tasse non poteva votare, non potevano votare i negri o gli amerindi, e anche oggi il diritto di voto può essere revocato per piccole infrazioni che colpiscono solo i più poveri, si vota di giorno feriale, non ci sono permessi di lavoro per votare e i sistemi di voto sono così poco controllabili e assurdi e suscettibili di brogli che gli Stati uniti sono il primo paese al mondo che avrebbe bisogno di osservatori internazionali.
La vittoria di Bush per soli 930 voti sul concorrente ecologista Gore, che era stato dato ampiamente come vincente da tutti i sondaggi, è stata tacciata ampiamente di brogli, ma, per quanto il farraginoso sistema elettorale americano sia stato imputato di ogni aberrazione, nessuna amministrazione si è mai premurata di renderlo più legale e civile o di uniformare i sistemi in vigore nei vari stati, perché anche questo caos è voluto e fa gioco.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.09.12 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Allora non t'è sei rotto er cazzo... sei ancora quì? Balle raccontiam tutti quanti E La Storia Infinita della Torre di Babele continua... Finché si aggrovigliano parole su parole senza senso, dall'una e dall'altra parte, senza alcuna sintesi chiara e semplice, non si va da nessuna parte... io mi lamento non per me... giammai... lungi da me questo pensiero... me ne fotto altamente di me... sono preoccupato dei miei figli... e figlio, (per modo di dire) lo sei anche tu... , lo siete tutti destinati a questa vita di parole, parole, parole e solo e soltanto parole, parole, parole... sopo preoccupato di questo delle sole esoltanto parole che si fanno oggi e nalla più. Come le sto facendo anch'io, come le fai tu e come le fanno tutti. Stiamoci zitti tutti e operiamo, facciamo i fatti e basta al posto di predicare denigrazioni, zizzanie e lotte cretine tra di noi... ma che schifo di italiani siamo... ma che schifo di italiani siamo... non proviamo noi italiani di fotterci l'un l'altro?... Io me ne fotto... e voi? Anche ve ne fottete... Btavissimi!!! Non ho parole...

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.12 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Quando la Confederazione dei 13 States scrisse la Costituzione,i più ricchi vollero che le autonomie dei singoli States venissero appiattite e le leggi federali sovrastassero tutto
Si occuparono in particolare di tasse.E vollero che,al posto di un equilibrio tra i 3 poteri fondamentali,il potere legislativo o Congresso dominasse gli altri due così che l'esecutivo fosse alle sue dipendenze(il contrario di ciò che avviene in Italia con B o Monti).Il Congresso poteva controllare l'applicazione delle sue direttive, così che l'esecutivo risultava molto frammentato. Il che vuol dire che Obama propone,ma il Congresso dispone.Il governo centrale si prese il diritto d'imporre e riscuotere le tasse e la facoltà di regolare il commercio interstatale,di battere moneta e mantenere un esercito e una flotta.Il governo federale ebbe dunque il potere “di spada e di borsa”
Da subito si volle estirpare ‘il male’ di un eccessivo egualitarismo,mantenendo solidamente le differenze tra classi, vero dogma degli USA.
I capi dei federalisti non vollero che le costituzioni degli States influenzassero i processi politici del Nord-America.Vollero una Costituzione per tutta l'America ma che difendesse solidamente gli interessi degli strati sociali più alti:borghesia e proprietari di piantagioni.La guerra anticoloniale aveva portata avanti molte pretese progressiste ma dopo la guerra d'indipendenza,i leader più ricchi criticarono duramente gli “eccessi democratici” degli anni rivoluzionari
Madison e Hamilton predicarono che ogni società è divisa in 2 classi: una minoranza ricca e una maggioranza povera. Questa disuguaglianza era inevitabile. Tutto doveva fondarsi sulla proprietà e sulla libera concorrenza che,nell’era industriale,avrebbe allargato il fossato che separava i ricchi dai poveri. Per impedire che la maggioranza scatenasse il suo spirito “livellatore” e risolvesse da sé tali contraddizioni, occorreva un forte potere politico gestito dalla minoranza più ricca.
E così è sempre stato.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.09.12 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Obama o Rommey non cambia nulla sulla politica Americana se non per la "faccia".
Le guerre colonialiste ci saranno sempre e, soprattutto, per noi Europei continuerà l'alta speculazione sui nostri mercati da parte dei loro fondi di investimento con il tacito accordo Tedesco.
Non a caso tra i maggiori promotori di questi prodotti ci sono Banche Tedesche, prima tra tutte Deutsche Bank.

Donato Tobi () Commentatore certificato 02.09.12 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno al blog.

Accendo il PC e chi ti trovo?
Umilio Fido. Tanto per cominciare bene la Domenica.

Emilio Fede choc: "Guadagno 20mila euro al mese con casa e autista. Ma non è abbastanza"

"Non ditemi che sono la ricchezza - risponde Fede - io ho lavorato per sessant'anni fino a 81 anni, e nell'ultimo periodo senza prendere un giorno di ferie. Le prostitute? È un lavoro che va legalizzato, di sicuro guadagnano più di me".

Poi Fede, che si appresta a scendere in politica, lancia un appello a Saviano: "Voglio fare un movimento, non un partito."


A Fede, a 81 anni stai ancora a pensa' ai soldi, alle zoccole e alla politica. Ma vedi d'anna' affanc....!!!!

Mo' voglio vedere Saviano che dice...:)

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 02.09.12 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto i coglioni dei italiano hanno di già aquistato le auto americane fabricate dal marchione il minchione e le harli devinson il mito dei nazifascisti italiani. forza america che i fessi ci sono!!!!!

Roberto S 02.09.12 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vediamo se le stesse promesse di Mitt Romney non le faranno anche i nostri politici in sede lettorale. Il futuro del lavoro si chiama ricerca, innovazione, meritocrazia, onestà, legalità, lotta alla corruzione ed alla mafia. Iniziamo dai giovani dandogli scuole idonee con bravi professori e programmi di studio a livello europeo. Università serie finanziando quelle che meritano e non qwelle dove dietro ci sono parenti e amici di politici come ne sono sorte tante. Concorsi e nomine basati sul merito e non sulla raccomandazione dove oggi molti professori ( come molti politici ) sono imparentati. Addirittura la racoomandazione oggi parte già dall'ingresso all'università dove magari il figlio di tizio o di caio già conoscono i test di ingresso. Oggi se sei figlio della massa rimani nel limbo ma se sei figlio di un politico, un manager pubblico, un barone universitario hai un futuro certo con stipendi che ti garantiranno una vita senza problemi. Una elite che tramanda il suo potere di generazione in generazione mentre il resto fa la fame. La borghesia è scomparse sostituita dall'elite che trucca il gioco, trucca la partita impedendo una vera competizione basata sul merito per cui da questa società il management è sempre più corrotto, disonesto, disumano, lontano dalla base e sempre meno empatico, convinto che faccia parte di una razza diversa.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 02.09.12 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Il Cardinal Martini ci ha lasciato.
Ha rinunciato all'accanimento terapeutico,
coerentemente al suo pensiero.
Però, rifiutando di farsi curare, è come se si fosse suicidato, no?
E quasto non va contro gli insegnamenti della Chiesa?

Mah...

La coerenza, in Vaticano, ci abita come la cultura in casa Bossi.

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Oh... me rendi grande, anzi grandissimo... non ho parole... grassie...grassie mille ed ancora tante grassie... tantissimi grazie grassosi... sono felicissimo, ma purtroppo non ho la vena grande come te... ho una venuzza piccina, piccina... ormai in procinto di estrema unzione d'estinzione... tu puoi vivere... Vivi... Vivi... Vivi... goditi la tua Vita in tutti i sensi e con tutti i sensi... mangiati la mela... io non ho ormai nè una mela da mangiare, nè potrei più mangiarla... tu sììì che puoi invece... goditela la grande mela... eesci, leggi, ascolta, parla, partecipa... tu lo puoi fare, da quello che leggo, io ormai i miei sensi soprattutto la vista e l'udito non me lo possono permettere più... a mala pena il traduttor vocale (l'apparecchietto che mi fischia nell'orecchio) se non va in tilt anche lui me lo permette. Tu non hai certo l'apparecchietto nell'orecchio, tu hai la vista e l'udito che ti funzionano credo alla pefezione... magari un pochino di frutta... non ho neanche quella, figurati se posso fare quello che tu mi proponi, gli occhi ormai mi bruciano terribiolmente, la mente e le orecchi mi fischiano terribilmente, ciaoooo fai ciò che cazzo credi di giusto io posso al minite solo sognare e nulla più.
Ti ringrazio comunque dei complimenti, fatti poi da te mi inorgoglisce tremendamente...!!!
Ti saluto grande personaggio...
Tu sì che sei un Grandissimo Personaggio...
Non come gli altri o come me misero meschino, debole e disabile, poveraccio stronzo sognatore...

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.12 09:25| 
 |
Rispondi al commento

http://www.gennarocarotenuto.it/21647-con-romney-e-ryan-i-repubblicani-sognano-lancien-rgime/

. . Commentatore certificato 02.09.12 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Già la domenica si presenta uggiosa...
Ci si mettono poi, nel 2012, ancora commenti del tipo "checcefrega di chi votano in altri stati" e, davanti a un delinquente come Romney "lasciamolo lavorare"... e già la partenza non è delle migliori...

Chiara e Tondo 02.09.12 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segue:
Uno dei mali della società è certamente il qualunquismo. Non tanto per l'aspetto pratico ma per la filosofia che c'è dietro.
E' certo comunque che queste "bolle" di ribellione che scoppiano qua e là sono scintille di una rivoluzione che in questo Paese non c'è mai stata. Tutti i paesi europei hanno avuto la loro e loro sono divenuti Nazione a seguito del sovvertimento dell'establishment.
Si parla tanto di "lobby".
Io credo che i Padri fondatori della nostra repubblica anziché scrivere che è "fondata sul lavoro", sarebbe stato più veritiero scrivere "fondata sulle lobby e sul privilegio".
Sarebbe almeno stato più facile a Lei "Custode della Costituzione" farla rispettare.
Rimane il fatto che oltre al Tricolore non ci sentiamo rappresentati affatto da chi rappresenta un Paese diviso al sud tra mafia, ndrangheta, sacra corona unita, cosa nostra e camorra. Al centro un Vaticano dominante anche sulle scelte più semplici della nostra società civile. Al nord la padania!
Eleggiamo deputati e senatori per le false promesse che declamano nei comizi. Poi, una volta eletti, scopriamo che la maggior parte di loro finisce indagata per ruberie, intrallazzi e corruzione.
Solo un giornalismo prezzolato e merdaiolo cerca di farli apparire alla pubblica opinione come
personaggi intenti a gestire la cosa pubblica.
In realtà il loro unico interesse è di mantenere poltrone e privilegi, dei quali non cedono un euro,
E ciò mentre a noi, poveri cristi, ci spingono nella fossa della povertà.
Gli appellativi migliori che mi spuntano sulle labbra è "squallidi" e "i miserabili".
Torno però a dire che la responsabilità maggiore di tutto questo è di ciascuno di noi.
Confrontiamoci pure con Francia, Germania e Inghilterra sul piano economico-finanziario.
Evitiamo di farlo come Nazione. Lì sì avremmo tutto da perdere!
Popoli che hanno da sempre saputo farsi rispettare dai propri governi.
La Francia è Francia da Carlo Magno. L'Inghilterra è tale dalla Magna Carta. La Germania migliore è

ANNIBALE BERNARDESCHI 02.09.12 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Parole, parole, parole le mie??? Sììì, certo, sono soltanto parole le mie... e gli altri... so' tutti verginelli, casti, limpidi, e puri? Ma mi facciano il piacereee... riprovevole il mio pensiero??? Ma mi facciano il piacereee... non sapevo che esisteva il razzismo anche sul semplice pensiero personale... ma vediti tu come stai inguaiato e non blaterare cazzate a vanvera come il caro Bersanuccio, o la Prestigiacomo o tutti gli altri della merdosa combriccola, italiana ed estera.

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.12 08:52| 
 |
Rispondi al commento

orreggetemi se sbaglio, ma i mormoni non sono quelli con più mogli?
La storia dei genitori sposi felici vuole velare questa realtà?
L'mmerica è messa proprio male se deve scegliere tra un falso munsulmano e un mormone velato.
Ho letto post dove si indica la necessità di promettere milioni di posti lavoro a popolazione in crescita.
LA PRIMA DECRESCITA NECESSARIA E' QUELLA DEMOGRAFICA.
Segue automaticamente quella della disperazione, fame disoccupazione consumi inutili e forse anche guerre.
Spero che il M5S tenga conto anche di questo, non è cosa da poco per il pianeta tutto che è finito.
Gradirei in un momento di pausa un commento di Grillo sulla crescita demografica sempre auspicata dai governi del pianeta, grazie e complimenti come sempre per il blog che sembra essere l'ottavo più seguito al mondo.

carla 02.09.12 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Signor Presidente,
premetto di avere 84 anni e quindi capirà che se scrivo non è per preoccupazioni relative alla mia persona, visto quanto sono vicino al traguardo.
Per quanto marcia possa essere la nostra situazione ci consola il fatto che in America le cose non
vadano poi tanto meglio. Eleggono presidenti che, quando escono dal dettato delle lobby, vengono
ammazzati sulla strada come cani o, in modo meno cruento, vengono “inficiati”.
Mi chiedo: perché politici, storici, tecnici, scrittori, giornalisti, scienziati, finanzieri non si rendono conto che la situazione di questo Paese è quella che è non per colpa della Germania, della BCE, dei banchieri né dei vari governi che si alternano al potere. La causa principale è, da sempre, la mancata realizzazione di una vera Nazione. Diciamolo pure: non lo siamo e non lo siamo mai stati. Il peggio è che non lo saremo mai. Tutti gli stati europei si sono costituiti in Nazione. Debbo spiegare cosa intendo per "Nazione". Credo che siano in molti a non sapere il profondo significato di questa parola. Nazione è quella unità di popolo che si riconosce nella sua storia, lingua, costumi e interesse comune per la cosa pubblica. Non ho menzionato la religione in quanto per essere cittadini non si impone una unica fede religiosa.
Ora, in uno paese dove ciascuno se ne sbatte del bene comune, dove ciascuno non guarda mai oltre il proprio giardino, non è assolutamente identificabile come "Nazione".
Noi siamo stati Nazione in solo due casi storici: la cacciata dei Savoia e il voto “si” al divorzio.
Entrambi in barba alle indicazioni del Vaticano che ci ricordava che nella cabina elettorale c’era
Cristo a sorvegliare. Si sarebbero salvati solo quelli che, per un pacco di pasta, votavano DC.
Ciò spiega anche il fatto che la parola tasse ci fa accapponare la pelle.
L'italiano è - di per se - contro ogni tipo di regola e quindi anche contro ogni legge.
Ciò fin da piccoli. Far indossare il casco per proteggere la propria testa, ./.

ANNIBALE BERNARDESCHI 02.09.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Vivia',mo',puro che piace a Sirvano,o vaporizzo...

http://youtu.be/qfKPKluQuXA

Vivia',si,puro oggi,c'hai mar de testa,nun l'ascorta'...leggi er testo...

er fruttarolo Commentatore certificato 02.09.12 08:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande grande grande!! La Camellini nelle paraolimpiadi di londra

record 50 mt e oro nel 100 S libero grandissima

La pellegrini? agg capricciosa
Paolo villaggio aggg un pessimo comico fallito che non fa ridere a nessuno .....anzi rappresenta i votanti dal nano de mierda.

buon giorno blog!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.12 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Tutto cagna? Sì! E allora tutto sto' cazzo 'e marciume deve, ripeto deve essere eliminato... mo', subito, facimme subito, se no' diventa tutto impossibile, irreversibile e tutto sarà come prima.
Ricordi, ricordi... gite, mi ricordo montagne verdi... Palermo, le catacombe, Rosalia, poi ad Agrigento... mi aspettavo più ordine, più organizzazione, più controlli per un passato storico di enorme valore storico mondiale ed invece? Il nulla, l'abbandono più squallido esteso ora non solo in Sicilia o in Campania, ma purtroppo su tutto il territorio italico. Che Vergogna non ascoltare e tener conto delle denunce dei cittadini perbene. Poi il militare nell'aeronautica a Palazzo Reale di Caserta, ma prima il car militare a Taranto. Il ponte, la caserma, il Mare Grande e Piccolo, le libere uscite con la bella divisa tra le viuzze affollate di Taranto, quanti bei ricordi. Ed ora anche lì la Peste Nera, l'ambiente inquinato, la produzione ad cazzopoli, lavoro nel sudiciume e senza protezione, malattie irreversibili ed incurabili. Irak?, Afghanistan? Kosovo? Serbia? Guerre? Invasioni fratricide? Business zozzi e neri? Lotte razziste? Supremazie zozze razziste della merda di cani roschildiani o farisei? Macellazione di gente perbene e innocente? In Italia c'è Pace o stiamo in un tempo di Guerra peggio, molto peggio che in Medio Oriente? L'Oriente, l'Oriente, mi ricorda qualcosa, ma quì è un altro discorso, mooolto più perverso.
Chi deve entrare nei mattatoi, nelle celle di prelevamento sangue: la gente perbene o tutti stì zozzi, luridi, putridi figuri delle Alta Caste???
Noi poveri cristi stiamo sempre a versare sangue e LORO quando lo verseranno? Almeno una goccia... su, su coraggio politico di merda... fatti prelevare le tue sostanze... ti faremo un servizietto coi fiocchi, rapido ed indolore...

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.12 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Quello che sta registrando confrindustria è il risultato di 20 anni di politica dedita allo sbando e alla speculazione...
Mercato immobiliare "drogato" per effetto dell'abbasamento delle SPL(superfici lorde)il quale ha legittimato definire abitazioni:loculi,garage e cantine!
Credito "facile"...la gente chiedeva mutui includendo nel finanziamento le spese per il notaio,mobili e ristrutturazioni..!il tutto con perizie svrastimate dei valori immobiliari...!
Poi il colpo finale la dato l'euro...che nel giro di 1 anno ha permesso di raddoppiare i prezzi a tutti i lobbysti...dalle assicurazioni agli speculatori del cemento...alle tariffe dei monopolisti..
Il popolo "servo sciocco" invece è rimasto al "palo"...con salari fermi a 12 anni fa...!
Rigormontis..ha dato il colpo di grazia con la sua politica supportato in questo dalla banda di abusivi che lo sostiene,ossia l'abc, rincarando la dose con:
1-TASSAZIONE SUL REDDITO ALTA
2-TASSAZIONE SUI CONSUMI ALTA
3-TASSAZIONE DEI RISPARMI E SUGLI IMMOBILI ALTA E CRESCENTE
4-MANCANZA DI LAVORO
5-RIDUZIONE WELFARE
6-AUMENTO DEL COSTO DELLA VITA (specie per i beni di prima necessità)
oltre all'accanimento fiscale contro i piccoli evasori o chi ha sbagliato in buona fede il pagamento di qualche balzello!
Hanno invece lasciato mano libera ai grandi evasori, offrendoli condoni a prezzi stracciati 5% di imposta secca...e ritardando un accordo con la Svizzera di anni e che alla fine non servirà a nulla. tranne a rompere i coglioni agli onesti..che ormai non fidandosi più delle banche italiane, mettono in protezione i propri risparmi oltre confine.
DI fatto in italia c'è una "dittatura" che va contro i principi di libera circolazione di persone,merci e capitali...in quanto lo stato ogni hanno vuole sapere se una persona ha portato i soldi altrove....e come li gestisce...pur "pagando" le tasse la dove sono impiegati...
Questa è dittatura fascista...e ciò a provocato la fuga di tanti imprenditori onesti.!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 02.09.12 08:36| 
 |
Rispondi al commento

MANOVRA X IMBONIRSI VOTI E CONSENSI

CONCORSO ASSUNZIONE 26000 INSEGNANTI

MA COME?

SOLO UN MESE FA SPENDING REVIEW DICENDO CHE IL PERSONALE PUBBLICO DEVE DIMAGRIRE,QUINDI NUOVI TAGLI

E ORA ESCONO FUORI CON NUOVO CONCORSO ASSUNZIONE PERSONALE SCOLASTICO?

DI ASSUNZIONI CERTE NON VE NE SONO ,DI SICURO GROSSE SPESE X ORGANIZZARE IL BANDO
LA GENTE VIENE ABBINDOLATA CON LA PROMESSA DI ENTRARE A FARE IL DIPENDENTE DELLO STATO,
QUESTO ATTIRERA' PARECCHI CONSENSI E TUTTO COME SEMPRE FINIRA' X PRENDERE X I FONDELLI IL POPOLO CHE X UN POSTO DI LAVORO OGGI FAREBBE QUALSIASI COSA ANCHE GIOCARSI LA VITA (VEDI ILVA TARANTO)

QUESTI SONO I SOLITI ESCAMOTAGE IN TEMPI DIFFICILI

FALSE PROMESSE DI ASSUNZIONI E POSTI DI LAVORO,

GRAVI FATTI DI ORDINE PUBBLICO CHE ACCADONO E IMPONGONO GRAVI RESTRIZIONI ALLA CITTADINANZA

E NOI ,(VOI), CHE CI CASCATE SEMPRE

QUESTO A GIOCARE A CARTE SI CHIAMA BLUFF

FARE PENSARE DI AVERE IN MANO MOLTO DI + PER CONDIZIONARE IL GIOCATORE

MA SONO SEMPRE GLI STESSI GIOCATORI E SONO SEMPRE LE STESSE CARTE

NON FACCIAMOCI INFINOCCHIARE

BASTA

ferlingot 02.09.12 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco perche' paul ryan e' il vero asso nella manica di mitt romney

http://tinyurl.com/8kwk4fm

Remorenzo Rizzuto, Corceperpoli 02.09.12 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Ehi..., come è navigabile, come è veloce ora il blog, ottimo, anche col mio pc vecchio di 15 anni, con pochissima ram (senza flash) e con programmi vecchi (IE) che mi ostino a non cambiare... è il blog che è stato reso più veloce o il mio antichissimo pc, tutto d'un tratto è un pochino rinato a nuova vita??? Certo è questa nuova rapidità capita solo nel blog di Grillo ed in alcuni altri siti della rete. Gli altri s'inceppano un pò, si bloccano e non fanno vedere tutto.
Comunque raga..., grillini, Grillo e compagnia, siete fantastici...., certo un pò di sintesi con pochissime parole chiare, semplici e comprensibili da tutto il popolo come fanno, talvolta solo le "grandissime menti creative", tipo Rubbia (dov'è adesso?) o altri, non guasterebbe.
Allora, che dico adesso? un pò di scazzate enigmatiche anche da parte mia (le fanno di continuo le Alte Schiatte, lo voglio fare anch'io, ma a loro discapito): il sogno delle mie terre tanto amate e desiderate, in una strana visione riflessa al di là dello specchio, piante verdi che ondeggiano come serpenti verdi ed uno strano gigantesco volatile (uomo-falena o donna-falena, non saprei) che sorvola la mia zona da Nord-Est a Sud-Ovest poi scompare. Un grosso asteroide in "rotta" di collisione con la parte zozza del pianeta Terra. Sì, ma dopo la pubblicità. Eeee cazzembrella..., ma quanto dobbiamo ancora attendere per tornare almeno a sentire "l'addore 'e mare"??? Ma quanno, quanno, sta cazza 'e furtuna arriva 'a cagnà rota??? Quando si ripristinerà Ordine, Meritocrazia, Creatività, Civiltà, Giustizia, Pace, Vita e Benessere di quell'antico mio grande Regno delle Due Sicilie, estendendolo adesso su tutto il territorio d'Italia, eliminando definitivamente senza sconti alcuni, senza nozze sottobanco,... tutta l'erba cattiva e tutti i traditori? Non la gente perbene, ma il marcio, solo e soltanto il marciume deve avere due scelte: emigrare o essere subito giustiziato. In Italia ci deve essere solo la gente perbene.

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.12 08:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I costi delle abitazioni rimangono troppo alti rispetto agli stipendi degli italiani e questo causa una notevole contrazione delle compravendite sugli immobili. Lo spiega il Centro studi di Confindustria sottolineando che, sebbene i prezzi delle case siano scesi di oltre il 10%, nel periodo che va dal 2008 al 2012, il gap tra redditi e prezzi degli immobili è rimasto lo stesso e, nel primo trimestre di quest’anno, si attesta al 9,2%. Insomma, gli italiani non guadagnano abbastanza per comprare casa e la crisi non consente mosse azzardate: le compravendite sono diminuite del 19% solo nei primi tre mesi del 2012. In più, il Centro studi degli industriali spiega che il mercato immobiliare italiano è in netto peggioramento con la domanda affossata dal poco reddito disponibile e dal credit crunch, la difficoltà di ottenere credito da parte delle banche.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.09.12 08:04| 
 |
Rispondi al commento

L’estate che si sta concludendo non è andata nel migliore dei modi sulle spiagge italiane. Secondo i dati diffusi da Fiba-Confesercenti, negli stabilimenti balneari è stato registrato un calo di presenze del 15% rispetto al 2011, con i consumi che sono scesi del 20%. Stabilimenti semi vuoti, specialmente durante la settimana, si sono accompagnati a ristoranti e bar con pochi clienti. Il calo è stato avvertito lungo le coste di tutta la Penisola, senza particolari differenze tra Nord, Centro e Sud.

Non solo gli italiani hanno evitato di spendere denaro per le spiagge e per i consumi ‘extra’, come bibite e panini, ma in molti hanno scelto le spiagge libere attrezzate, specialmente quelle raggiungibili attraverso i mezzi pubblici, fatto che dimostra il peso del caro benzina sulle abitudini dei connazionali. “Non solo sono diminuiti i clienti totali – ha spiegato l’analisi Fiba-Confesercenti – ma, inaspettatamente, anche quelli giornalieri, quelli cioè che affittano l’ombrellone in un solo giorno tra il lunedì e il venerdì”.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.09.12 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Di LUIGI CRESPI

Operazione simpatia: Mitt Romney ha parlato della sua famiglia, della sua infanzia, del suo esordio come imprenditore. Un racconto che voleva evocare “la casa della prateria” ma è sembrata più la Famiglia Addams.
Il candidato repubblicano ha una brutta faccia: è l’icona della arroganza e del cinismo. Complessivamente la convention è apparsa stanca, pesante, scontata e vecchia nel linguaggio e nella rappresentazione.
Attacchi e promesse: uno schema senza dubbi tutto proiettato al futuro tutto oltre la crisi impastato di un patriottismo di maniera.
Ha promesso di raggiungere il pareggio di bilancio, di non aumentare le tasse, di non tagliare la spesa militare, di pareggiare il disavanzo energetico e, udite udite, 12 milioni di posti di lavoro: ben 11 milioni in più di quelli promessi da Berlusconi quasi vent’anni fa
Ha contrapposto la propensione di Obama verso la tutela dell’ambiente con la tutela delle famiglie: “Obama vuole salvare il mondo, io aiuterò le famiglie americane”.
Un passo indietro nel dibattito politico nella consapevolezza collettiva del paese che è all’origine della crisi che sta piegando il mondo.
Non credo che, con questi presupposti, Romney possa vincere le Presidenziali americane e sicuramente la sua vittoria sarebbe un passo indietro per tutto il mondo. Mi auguro che perda e lo faccia male e con la sua bocciatura sia bocciato il metodo fatto di promesse e accuse che in Italia conosciamo bene e ci ha portato nella situazione che tutti viviamo di disamore verso politica e istituzioni.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.09.12 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Romney accusato di grossi reati fiscali

Quest'accusa in Italia non avrebbe alcun peso, visti i politici che l'evasione fiscale addirittura la predicano e un leader che ha subìto vari processi proprio per frode fiscale senza perdersi nemmeno un elettore,ma l'America ha ancora un sacro rispetto delle tasse e per Romney questa accusa potrebbe essere devastante

L'indagine giudiziaria parte dal procuratore capo di New York,Eric Schneiderman:le più grandi società americane di private equity,inclusa la società di cui Romney fu il capo e dalla quale riceve tuttora generosi pagamenti,sono sospettate di avere "abusato" della normativa fiscale per ridurre di molte centinaia di migliaia di dollari l'esborso in tasse

Il bello è che negli USA nessuno si permetterà di dire che:l'accusa è falsa,che parte da 'toghe rosse',che è un espediente per fare la lotta politica attraverso la magistratura e altre falsità regolarmente credute e sostenute da orde di cloni italiani,i quali accettano persino che uno rubi alle casse del proprio partito per vizi personali negando ostinatamente i fatti come nemmeno un minorato mentale

Il trucco utilizzato consisterebbe nel mascherare come partecipazione al capitale di rischio quelle che sono in effetti delle consulenze remunerate.In tal modo i compensi dei soci non vengono tassati con l'aliquota sul reddito (35%) bensì con quella molto inferiore sulle plusvalenze in conto capitale (15%)

Tra le società che hanno ricevuto avvisi di garanzia dal procuratore Schneiderman,oltre alla Bain Capital,figurano tutti i grossi nomi di Wall Street

Vedi caso,anche la Banca Intesa è sotto inchiesta per frode fiscale quando era diretta dal caro Ministro Passera.Vi sembra che la cosa desti in Italia lo stesso scandalo o costringa costui alle dimissioni?Lui non se ne cura,Monti nemmeno. Figuriamoci quelli del "senza se senza ma"!
"Tutto va ben Madama la Marchesa, tutto va ben, tutto va ben..."

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.09.12 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Sartori diceva che i due partiti americani sono come due bottiglie con lo stesso contenuto ed etichetta diversa.E' stato inutile quando ingenuo sperare in Obama.Fu votato per le forti promesse che sembravano differenziarlo dal suo avversario, al punto da far sorgere grandi entusiasmi e fargli guadaganare un immeritatissimo Nobel per la pace,ma ogni premio o laude ormai decade nella considerazione che in questi anni ha fatto ben poco per differenziarsi da Bush e si è limitato a proseguire il suo programma di distruzione dei diritti civili e sociali. L'antidemocratico Patriot Act di Bush è ancora in vigore.Gli attacchi ai poveri di Reagan proseguono tutt'ora.Le guerre di aggressione all'Irak e all'Afghanistan sono sempre attive. I milioni di americani poveri sono ancora aumentati.La propaganda contro un inesistente terrorismo è sempre viva.Nessuna base atomica all'estero è stata smantellata,anzi Obama vuole riaprire le basi militari che l'America usò in Asia all'epoca della guerra del Vietnam come risposta strategica al riarmo della Cina e impone all'Europa uno scudo spaziale.La proliferazione di armi nucleari o chimiche continua. L'abolizione di Clinton delle leggi che regolavano banche e borsa non è mai stata corretta e la crisi finanziaria continua a devastare il mondo in totale anarchia.Le grandi multinazionali impongono i loro diktat ai governi e gli organismi neoliberisti come il Fm e la Bm distruggono l'Occidente.
L'unica cosa chiara è che l'America è da sempre un sistema basato sul denaro (i due contendenti sono ricchissimi e sostenuti da lobbye potenti), e questa purtroppo è l'unica realtà storica dal tempo dei Padri Fondatori,che vollero una democrazia elitaria ad uso e consumo dei più ricchi e delle caste più potenti.E così è sempre stato. Negli USA un Lula o un Correa non potrebbero mai esistere.Sono una plutorepubblica che ha sempre schiacciato e schiaccerà sempre i più deboli. E da questo punto di vista, che vinca uno o l'altro,non fa molta differenza.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.09.12 07:38| 
 |
Rispondi al commento

Anche qui in Italia dove il giochino di indebitare gli Italiani con qualsiasi mezzo, sta letteralmente frantumandosi, mi sono sempre chiesto perché non fanno in maniera che un affitto di una abitazione sia leggermente più bassa di quella attuale?, semplice, perché è quasi una costrizione a fare un mutuo e indebitarsi con la banca per far girare l'economia della banca stessa, non l'economia reale e più abbiamo problemi per pagare e più per loro va a gonfie vele, solo in questo periodo prossimo alle elezioni, anche loro promettono posti di lavoro con i concorsi per le scuole, propongono, propongono per ora solo a parole, ma per quanto mi riguarda io non gli credo più, com'è possibile arrivare a quasi 57 anni, senza un lavoro da 2 anni, pagare l'affitto e non riuscire a trovare nessun tipo di lavoro per via dell'età, con la certezza di andare in pensione a 66/67 anni.....ma chi ci arriva a quel traguardo....moriremo prima del previsto, ma gli 800 miliardi di euro che i cittadini pagano allo stato ogni anno, dove vanno a finire?

Emanuele Santini 02.09.12 07:38| 
 |
Rispondi al commento

Elusione fiscale, indagine a New York
sulla società fondata da Romney

corriere.it 2.9.2012

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 02.09.12 07:37| 
 |
Rispondi al commento

E'un mormone di merda!!

Chi conosce l'America e in particolar modo dove i mormoni hanno il loro quartier generale, perchè sono un clan mafioso e vivono tutti lì nel loro ghetto, cioè lo stato dell'Utah sà di che cosa
può essere capace questa gente..

Se diventera Presidente, ma non credo perchè Obama
vincerà anche se di poco ma vinverà, porterà l'america indietro di 200 anni stile far west dove
regnava la legge del pistolero e del boutny killer.
E sarà tutto un fiorire di guerre per il petrolio, per l'acqua, di religione, di supremazia economica (la Cina no starà certo a guardare inerme) un pò in tutto il mondo, più di quello che riuscirono a fare i Bush...
E tutto in nome della legge del più forte e di chi spara più bombe..
Vedremo i soldati USA avere al posto della targhetta di ricnoscimento la bibbia del predicatore Smith dove si dichiara...io sono puro, io sono l'eletto io sono il padrone del mondo e farete come dico io..

Questo mormone di merda è il vero pericolo
per il mondo nei prossimi anni..
Speriamo che non passi altrimenti la previsione dei Maya si potrebbe davvero avverare..magari nn nel 2012 ma nel 2014 o 2015..

Saluti,
Glv

gianluca visca 02.09.12 07:24| 
 |
Rispondi al commento

Caso di ordinario medioevo o di omertà mafiosa, fate voi

In provincia di Avellino,a Pratola Serra,paesino alle falde dell'Appennino campano,alla sagra della polpetta, una vigilessa stoppa un'auto blu con sopra il nipote di de Mita che vuole parcheggiare in zona vietata.Ma il trentasettenne sindaco di csx non è d'accordo,considera il divieto 'uno sgarbo' e multa la vigilessa per 'lesa maestà',una maestà che si estende, evidentemente,a tutto il clan di un politico,nipoti compresi.Esecrazione unanime sul web.La sanzione qualcuno vorrebbe darla al sindaco di csx che crede di vivere nel medioevo o pensa ai politici come a dei clan mafiosi che si devono rispettare oltre la legge.
La vigilessa racconta la storiella edificante a Repubblica,chiedendo:«Ma perché l’Onorevole De Mita ha ancora una scorta pagata dallo Stato? Quali pericoli corre questo anziano politico?»
E poi Monti non aveva annunciato anche lui per l'ennesima volta una forte riduzione di queste auto blu che tutti dicono di ridurre e sono sempre lì intatte?In verità De Mita non ha più la scorta dal lontano 1994 e dal 2011 non gode più nemmeno dell’auto blu.Oltre a ciò,una legge regionale campana ha eliminato tutte le auto blu in Campania meno quella del governatore Caldoro, e il nipote di de Mita la pretende ancora?! Notare che la vigilessa,Carmen Pace,ha potuto essere multata proprio grazie a una legge di Brunetta,mai decaduta.
Non c'è che dire,tra tutti,dx e sx,danno proprio dei bei segni di democrazia!Bersani caccia i dissenzianti da un comizio a suon di botte rifiutando ogni contraddittorio e dà di fascista a chi non lo applaude.D'Alema e Franceschini invocano il regime presidenziale.Dopo 9 mesi di Monti la Casta non ha scucito un euro e B riceve le frequenze in regalo.Non si vede il minimo segno di ravvedimento!
Quando toglieremo da questo Paese tutti i segni feudali che ancora persistono,sarà proprio un bel momento! Non se ne può più di questi parassiti ladri e scrocconi e dei loro segni del potere!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.09.12 07:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I candidati presidenti devono adeguare i loro discorsi a chi vota, a chi ascolta. Il che è ancora più grave. Pretendere di parlare fra persone normalmente adulte, è essere fuori dal consesso politico. E' una delle tante "piacevolezze" della democrazia, cioè del male assoluto. La democrazia è inefficace, inutile, usuraia, sanguinaria non accettando altro da sé. La democrazia non può non essere corrotta, ladra, ignorante, brutale. La democrazia ha come fratello il sacco d'oro, non l'uomo. Quello che viviamo oggi non poteva non essere. Grazie a dio sta morendo. Era ora.Ha cominciato con buoni propositi, è durata poco ed è finita nel guano. Fabrizio Belloni

fabrizio belloni 02.09.12 05:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://m.youtube.com/watch?feature=plcp&v=jtEzP-cZQig

Luca C., Termini Imerese Commentatore certificato 02.09.12 04:01| 
 |
Rispondi al commento

Si scrive fiorista
si legge spacciatore

Ashoka il Grande (detto diego), mexico Commentatore certificato 02.09.12 03:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma non avete ancora capito che coloro i quali promettono milioni di posti di lavoro, dicono una cazzata colossale???
Quale politico ha mai creato un posto di lavoro eccetto un posto "clientelare" che costa tanto alla collettività ma non rende nulla? La verità è che grazie ai lavoratori e agli imprenditori seri, il politico scopa, mangia e campa. Altrimenti questo qui sarebbe un povero fallito che campa di elemosina.
Se il Movimento5Stelle non promette posti di lavoro, lo fa per onestà, dato che il Movimento5Stelle non è un imprenditore che ha le capacità, le idee e i soldi per mettere su un impresa produttiva. Il vero compito del Movimento5Stelle è creare le condizioni (dal punto di vista fiscale, legale, ambientale e formativo) in modo che gli imprenditori possano fare il loro mestiere nelle migliori condizioni possibili, senza dover sfruttare o schiavizzare le persone per portare avanti un'azienda. Comunque alla fine devono essere gli imprenditori e gli investitori con le loro idee a creare il lavoro per operai ed impiegati.

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 02.09.12 03:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E sto romney sarebbe un cazzaro?
E allora i rivoluzionari quotidiani che combattono "duramente" (hahahahaha) tutti i giorni sul blog?
Certo ha pisciato un pò fuori sto rumney, ma sta facendo le presidenziali "americane" no?!
Pensa un cazzaro da blog se mai dovesse parlare a una platea cosa sarebbe mai capace di dire per convincerli che il futuro è nelle sue mani e del suo meetup.

Dunque, se i commenti erano 1500 dopo parma, e ora sono 800/900, vuol dire che i troll postavano 500 comm minimo.
Hahahah, senza troll siete messi male.

Il livello è sceso vertiginosamente, e ancora non siete riusciti a produrre nulla.
Le uniche cose buone le ha fatte la magistratura.
Praticamente fate i garzoni della magistratura, andate, controllate, poi avvisate i magistrati che facciano il loro sporco lavoro.
Ancora nulla sul piano produttivo di sistema; infrastrutture-mezzi di produzione-occupazione-reddito.

A quando un primo passo?
Idee?
Confronto???
Seeee.....

Ci andrebbe solo un pizzico di umiltà cari "l'italialasistemiamonoi!"


lo spunk 02.09.12 01:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che dire... FORZA GRILLO!!!

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.09.12 01:11| 
 |
Rispondi al commento

dalla padella alla brace.........è vero!!!!
meglio la padella obama però o saranno veramente dolori per tutto il mondo con un fanatico guerrafondaio presidente degli Stati Uniti.E per noi ancora sei mesi di battaglie,forze fresche come viste a brescia che sfonderanno le difese di questi zombie. Dobbiamo raggiungere tutti gli italiani e ben vengono rai 3 e la 7 a filmare e intervistare i rappresentanti del MovimentoQUANTO MANCA???

renata p., genova Commentatore certificato 02.09.12 00:48| 
 |
Rispondi al commento

vamosacambiarlascosas.com

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=441147749239836&set=a.415529448468333.91133.414684668552811&type=1&theater

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 02.09.12 00:35| 
 |
Rispondi al commento

E' tristemente indicativo che i commenti al post di oggi siano "calmierati" da chi li scrive e solo un terzo del numero solito quotidiano.
Per me hanno due soli partiti che non differiscono un gran che nelle intenzioni.
Uno favorisce apertamente le lobbies e l'altro pure ma non lo dice per accaparrarsi i voti delle minoranze (ora maggioranze ma sempre senza diritti) afro e ispaniche.
In cabina elettorale potrebbero sostituire le caselle con altre riportanti in una la scritta Guerra e nell'altra Guerra Fredda.
Ma la Clinton a voi sembra un personaggio di sinistra?
Mi ha fatto sorridere tempo fa un articolo che parlava di una sua visita in Egitto durante la quale una folla ha gridato ritmicamente il nome: Monica! Monica! Monica!

cecco 02.09.12 00:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, l'ultima parte del tuo post non è chiara, pare che tu ironizzi
non tanto sul fatto se Romney riuscirà a mantenere la promessa di trovare lavoro a 12 milioni di disoccupati, quanto sull'eventualità CHE CI RIESCA...


''Mitt non ha specificato cosa dovrebbero fare questi lavoratori .... Fabbricare milioni di nuove automobili, camion, treni, barche e motociclette? Cosa dovranno fare tutti insieme questi nuovi dodici milioni di lavoratori? ....
Lavoro, lavoro, lavoro. Crescita, crescita, crescita... ''

Perché insomma se è così', e a quanto pare è così, DILLO TU, secondo te cosa dovrebbero fare 12 milioni di individui.
Perché il problema è quello. Non gli puoi girare intorno.

Puoi anche rispondergli come Pallante, il teorico della 'decrescita', che hai ospitato la scorsa settimana: anziché costruire automobili gli facciamo ristrutturare tutte le abitazioni negli USA in modo da renderle efficienti energeticamente. Premetto che io sarei d'accordo con questo,
ma a patto che tu spieghi tecnicamente, fin nei minimi dettagli, come intendi realizzare questo progetto. Sai a me delle belle idee non può fregarmene di meno (e sono certo che la maggioranza della gente la pensi come me) se non le corredi con un piano esplicito che renda credibilmente realizzabili queste stesse idee.

Nell'ambito del sistema capitalistico attuale, come fai a trovare gli enormi capitali che servirebbero per effettuare questo piano di efficienza energetica, senza stampare denaro (e stiamo parlando degli USA che possono! Figurati da noi, dentro la UE, come sarebbe realizzabile...). Poi non è chiaro il modo in cui lo Stato rientrerebbe dall'investimento, ammesso che riesca a trovare i capitali.

Infine, se risolvi il problema del lavoro per 12 milioni di disoccupati, non potrai evitare di far riprendere anche l'industria automobilistica... (cosa che per te è negativa). Se quei milioni i persone ritornano ad avere un reddito, si cambiano la macchina..
O no?

Za Stalinu 02.09.12 00:24| 
 |
Rispondi al commento

chiedo scusa se divago un'attimo su cose piccole (che piccole non sono)

UN BRAVISSIMA, alla vigilessa di Pratola Serra e possibilmente UN BEL VAFFANCUULOOOOO, al sindaco scilipòta, demente, venduto.

Questo sindaco e altri responsabili della sanzione disciplinare alla vigilessa, vanno denunciati alla procura della repubblica per abuso di potere o atti d'ufficio.

Franco Restuccia Commentatore certificato 02.09.12 00:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggetevi questo

http://www.tzetze.it/2012/09/perche-torneremo-italia-e-senza-perdono.html

(adesso è qui di fianco, su tze-tze; fra un po' non so): i "vertici" del M5S sono d'accordo con questo punto di vista, e di conseguenza con quello degli economisti citati nel pezzo?

E la base (indipendentemente da chi, nel Movimento, conti di più)?

Alberto Rizzi

Roberto2 Rizzi Commentatore certificato 02.09.12 00:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non conosco Mitt Romney, non gli ho mai parlato, non so quali veramente siano le sue idee.

Quel poco che so di lui, COSA CHE VALE PER TUTTI VOI, le so dai media.

La cosa divertente è che la maggior parte di voi non fa che sputare veleno sui media, dicendo (giustamente) che dicono un mare di falsità... eppure TUTTI voi, che non avete mai parlato con Mitt Romney e sapete di lui SOLO quello che dicono i media, sembra che abbiate pisciato insieme a lui fin da quando portavate entrambi i calzoncini corti.

MORALE: qui c' è un pò troppa gente che dovrebbe chiedersi se è un attimino superficiale o no e/o se non ama parlare per puro gusto di parlare (a vanvera)...

Chi poi pensa che una convention di migliaia di persone possa mandare alla Casa Bianca un pazzo fanatico irresponsabile dovrebbe chiedersi se non ha visto un pò troppi film di fantapolitica.

Il tutto rigorosamente IMHO... confesso di non avere le vostre certezze assolute.

ezio g., sv Commentatore certificato 02.09.12 00:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ora è il momento di alzarsi in piedi e dire:
Io sono Italiano.
Io sono l'artefice del mio destino.
E noi meritiamo di meglio!
I miei bambini meritano di meglio!
La mia famiglia merita di meglio!
La mia nazione merita di meglio!"

vabbè, ora però, per poter applicare sta minchiata che ho scritto, vado in garage, prendo il kalashnikov, un migliaio di caricatori pieni, salgo in macchina, mi avvio verso roma, arrivato cerco un parcheggio, se lo trovo ringrazio dio, mica alemanno, mentre prego che la macchia non me la freghino chiedo dovè il parlamento, arrivato al parlamento pago il portiere perchè mi faccia entrare, altrimenti manco per la cippalippa, entro, e faccio una strage.

cioè, ci provo, ma siccome, come al solito, manco uno di sti parassiti è al lavoro, il massimo del danno che posso fare sarà distruggere qualche poltrona vuota.

nel frattempo gli assonnati agenti che stanno a guardia di sto posto inutile si saranno svegliati per il rumore degli spari, ed in assetto antisommossa, mi circonderanno ed in un men che non si dica mi sbatteranno in gattabuia, anche perchè io, pur stando in questo momento in parlamento, mica faccio parte della casta.

dopo un nanosecondo verrò ritenuto pericoloso per la società, più che altro per la casta, ma questo non lo diranno, e verro condannato alla fucilazione a vita, pena da scontare in qualche istituto di pena italico, mica ai domiciliari, sempre per lo stesso motivo, perchè io non appartengo alla casta, accheccribbio!

ora, rinchiuso a pane ed acqua, mica a caviale e champagne, sempre perchè la casta non mi appartiene, oltre che costare alla società, manco più votare potrò alle prossime politiche.

allora, dopo aver ben valutato le conseguenze, forse è meglio che non mi reco a roma con il kalashnikov, ma invece in cabina elettorale con il certificato, metto una "X" su M5S, ed aspetto che la stessa cosa la facciano i nostri ragazzi, però regolarmente autorizzati dal voto.

ci vedremo in galera, ehm, in parlamento.

il Mandi Commentatore certificato 02.09.12 00:05| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

obama h venduto sogni, romney vende solide realtà...

liliana g., roma Commentatore certificato 01.09.12 23:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PAGHIAMO LE FERROVIE PER LE FOGNATURE

http://www.viareggiok.it/paghiamo-le-ferrovie-per-le-fognature/

E noi, alla proprietà di ” RFI “, cosa dovremmo chiedere dopo il nefasto 29 giugno 2009?

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 01.09.12 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Le trasmissioni televisive come i late night le trovo vecchie e monotone, ogni presentatore del suo late night ha le sue mossette che ripete ogni volta, ogni puntata di ogni giorno tutto l'anno.
Hanno contenuti politici in ogni argomento proposto al pubblico.
La satira, umorismo inglese contenutissimo nei particolari ,se nazionali, può provocare solo risate sforzate quindi vengono intervallate a sciocche per mantenere una media di partecipazione costante del pubblico.
Un Crozza avrebbe avuto là una carriera di 1 giorno.
Quando il soggetto della battuta è un evento estero si riduce quasi sempre ad uno scherno verso il popolo che lo riguarda.
Sono distributori di stereotipi impostati mica sempre sullo scherzo e suggeriti con un impeto arrogante che lascia presupporre allo spettatore un'idea di superiotà verso altri stili di vita .
Non parliamo poi dei telefilm o film sesso-sanguinari senza neanche una trama ma proposti al mondo come colossal.
Non esiste un Piero od Alberto Angela ma diversi Voyager basati su inutili paradossi scientifici.


cecco 01.09.12 23:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...


credevo che il movimento 5 stelle fosse la "cosa" nuova nel mondo della politica....ma leggendo questo blog...rivedo le stesse ideologie comuniste...lo stesso antiamericanismo...lo stesso odio per la ricchezza.... dei padri fondatori....mi sa che c'e' stato solo uno spostamento...ma i soggetti sono gli stessi....insomma vecchi comunisti.....mascherati da grillini......

coligio 01.09.12 23:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

12 milioni di posti di lavoro...
embeh!
Gli americani sono così, sono megalomani.
Come quel produttore di Hollywood che doveva fare un film sulla vita di Gesù, un giorno andò sul set e chiese al regista:
"Chi sono quei 12 che seguono Gesù?"
e il regista: "ma... sono gli apostoli"
al che tutto incazzato disse:
"Eh non eh? Questo è un kolossal.... di apostoli ne voglio almeno una cinquantina!"


É L´APPARATO BUROCRATICO SOPRA LA PELLE DI CHI LAVORA CHE É FALLITO CON LA ROVINA DEI PAESI DEL SOCIALISMO REALE.

É L´APPARATO BUROCRATICO, GRAZIE AI TESTONI CHE LO APPOGGIANO PER LA PAURA CHE HANNO DELLA LIBERTÁ, CHE RESISTE IN ITALIA. SEMPRE SOPRA LA PELLE DI CHI LAVORA, DI CHI CON L´ANDAZZO NON TROVERÁ MAI LAVORO.

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 01.09.12 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTO XKE' QUESTI PAZZI IN DELIRIO SONO CONVINTI CHE UNA GUERRA E' LA SOLUZIONE A TUTTE LE CRISI
non capiscono che è una cosa diametralmente opposta, innaturale, perchè in quel caso sono i padri a seppellire i propri figli e non viceversa e purtroppo il loro pensiero non va oltre
non capiscono sono ottusi e accecati dal potere
dai privilegi a loro concessi una volta seduti su quella poltrona
a quei privilegi che finalmente ti faranno entrare nell'olimpo dei potenti
quelli che veramente contano
e non un comune sfigato cittadino
parlano parlano parlano
promettono promettono promettono
e ovviamente le promesse fatte
e la parola data
si dissolveranno nel vento come una scorreggia in questo caso al gusto di uova e bacon
con questa onnipotenza ostentata non sostenibile e non mantenuta il popolo come al solito si ritroverà con le pezze al culo come a dire,
contento e cojonato

Simone S. Commentatore certificato 01.09.12 23:09| 
 |
Rispondi al commento

http://www.net1news.org/apple-censura-app-che-aggrega-notizie-degli-attacchi-droni-usa.html

forza samsung 01.09.12 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Senza Amore,

senza Libertá,

senza Erotismo.

Anime vili, cieche alla Veritá e alla Ragione,

angosciate e bloccate dalla paura,

questo continuo frenetico e prepotente annaspare e insudiciare lo chiamano vita.

É IL PARTITO DELLA VILTÁ E DELLA MENZOGNA

QUELLO CHE IMPONE IL POTERE DEL SUO INTOCCABILE APPARATO BUROCRATICO SOPRA AL PAESE, SOPRA AI LAVORATORI E A QUELLI CHE CON L´ANDAZZO IMPOSTO NON POTRANNO MAI TROVARE LAVORO.

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 01.09.12 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Delirio delirio delirio e follia fatti politica ed economia.Il capitalismo sta crollando e i pazzi governano il mondo.

mauro lancioni, genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.12 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dico solo una cosa, Mitt Romney è pericolosissimo per il mondo intero... fa parte di una chiesa integralista come la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, una chiesa dove prendono alla lettera la Bibbia e aspettano l'apocalisse come unico modo di ripulire il mondo... quindi in caso di decisione nucleare non avrebbe nessun timore a schiacciare il fatidico bottone, anzi si sentirebbe un semidio... attenzione !!!

roberto besacchi 01.09.12 22:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A mio parere, se gli Americani non hanno ancora scatenato ua vera e propria 3a guerra mondiale, è solo perchè non sono sicuri di vincela.
Se vuoi lanciare un satellite in orbita vai dai francesi dai russi o dai cinesi.
L'Africa e piena di cinesi che si accaparrano le materie prime.
In Asia vi sono più laureati in materie scientifiche che in occidente e ogni anno la Cina da sola, ne lurea quanti USA ed Europa insieme.

In campo militare pero gli USA potrebbero ancora avere una certa supremazia, e se venisse eletto Romney, questo potrebbe essere un problema. Pensate alle oligarchie occidentali che si vedono superare dal far east asiatico, pieno degli schiavi che loro anelano.
Unica soluzione possibile per non farsi togliere il bastone del comando.
Una gerra, foriera di fantasmagorici affari, e utile per sfoltire un globo sovrafollato, ma sopratutto a continuare la politica che ci ha portato fin qui, e a ridurci come gli schiavi asiatici.
Tutto possibile finche il dragone giallo non abbia una chiara supremazia anche in campo militare.
A quel punto gli scenari che si potrebbero aprire sarebbero molteplici, da alleanze con il mondo arabo o con la russia o entrambe, possibile anche con i nemici di sempre i JAP che vista la mala parata dovrebbero fare buon viso a cattivo gioco. La supremazia asiatica a questo punto sarebbe certa.
Il falco Romney, pressato dalle lobbyes potrbbe cedere alla tentazione di agire prima che sia troppo tardi. Basterebbe il classico incidente, Pearl Harbor, un attacco a una portaerei, qualche provetta di antrace, un attentato aereo, o una bomba nucleare sporca, buona solo a fare le lastre a qualche palestinese.
Possibile che il popolo americano sia così bue da cascarci? Al pari dei nostri parlamentari molti marines interrogati in proposito non erano in grado di collocare geograficamente i paesi in cui sarebbero andati a combattere, ma ancora peggio gran patre della grente comune non saprebbe collocare Italia,Francia,Germania

continua

angelo b., forlì Commentatore certificato 01.09.12 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Commnento delle 21.58:

Ma se Romney, a 6.000 Km da qua, promette 12 milioni di posti di lavoro... a noi che ce ne cale?? Mente? Non mente? E A NO CHE CE NE CALE??

A pochi mesi dalla elezioni a me interessa sapere molto di più quanti posti di lavoro promette il M5S se mai vincesse le elezioni... e magari anche se spiegasse con dati concreti e comprensibili anche da nonna Genoveffa come realizzare la cosa.

Ma per evitare l' argomento è molto più semplice parlare di Romney, di Assange e dei boscimani del Kalahari.

E intanto le elezioni si avvicinano ed il popolo degli indecisi continua a guardare e sperare che qualcuno metta i piedini per terra... Spes ultima dea, ma se contiuna così la vedo male.

ezio g., sv Commentatore certificato 01.09.12 21:58| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

A Tampa sembrava di essere ad Arcore tra affaristi, guerrafondai e vecchie mignotte imbellettate.
Romney vorrebbe distruggere anche quel minimo di giustizia che consente ad un malato senza soldi di non morire fuori dal pronto soccorso oppure a casa e senza medicine per alleviare il dolore.
Riguardo poi ai 12 milioni di "presunti" posti di lavoro se si tratta di arruolarsi al soldo di qualche multinazionale sottopagati e morti di fame o nell'esercito per produrre morti allora ANCHE NO.
Fortunatamente Romney non piace nè ai giovani e neanche alle donne americane (ci credo è convinto che se una donna stuprata subisce veramente violenza non può restare incinta) ma soprattutto alla povera gente.
Spero che tutti insieme possano scongiurare questo enorme pericolo per la democrazia e credo che ce la faranno.

michela fabbrini, san giovanni valdarno Commentatore certificato 01.09.12 21:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che gli americani siano veramente ingenui se credono a queste proposte,fatte durante la campagna elettorale.Credono ancora al sogno americano,ma qui di sogni non ce ne sono più.Non so se stiamo peggio noi che ormai siamo disillusi dalla realtà di questa politica,o forse loro che credono ancora in Obama e Romney.

alessandro fossati Commentatore certificato 01.09.12 21:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'importanza delle parole

Non mi convince il blog su Assange per i seguenti principali motivi:

1°- sembra attribuire ad un economista, Keines, grande fin che si vuole, la ricetta infallibile per il benessere delle nazioni, dimenticando il fatto che tutte le ricette che implicano le moltitudine dipendono da fattori contingenti, imprevedibili e quindi possono valere in certi contesti e non in altri, in certi momenti storici e non in altri.

2°- mi sembra superfluo accennare, anche erroneamente, alla biografia del presidente dello stato Ecuadoregno. Cosa si vuole dimostrare?

3°- mi sembra un po superficiale l'analisi del default argentino e delle conseguenze negative che hanno avuto le obbligazioni emesse, nei confronti di tanti investitori.

4°- dire che gli Stati Uniti hanno, sempre, sfruttato la situazione per guadagnare il più possibile sulle merci prodotte in Sud america, non credo sia una novità ma soltanto una prassi consolidata nel tempo. Che tutto ciò sia avvenuto con la complicità di governi compiacenti o corrotti, pure.

4°- Ci sono dei documenti noti e meno moti che provano "le azioni delittuose che hanno impedito a tali nazioni di svilupparsi e crescere..."?

Invece di parlarne genericamente si dovrebbero pubblicare, esaminare e dimostrare che ciò è vero, denunciando a chi di dovere l'accaduto.

Per quanto riguarda la vicenda delle intercettazioni di Mancino propongo di riflettere sul fatto che, spesso, si riesce a conoscere meglio l'intima natura di una persona quando si ascoltano conversazioni "a ruota libera"

Due esempi: noi abbiamo saputo di che pasta era fatto Vittorio di Savoia non per le accuse della magistratura su presunti illeciti di Campione, ma per il tenore di certe telefonate.

Abbiamo anche capito il cinismo di chi ha fatto una battuta sui terremotati, da altre intercettazioni.

Forse nessuno di noi sarebbe esente da feroci battute se si isolano dal contesto, certe battute pronunciate senza essere meditate.

www.vito pallotti.it

Vito P., verona Commentatore certificato 01.09.12 21:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OBAMA:padella
ROMNEY:brace
purtroppo in USA non esiste un movimento 5 stelle
ehi beppe mai pensato di fare un giretto da quelle
parti?

sfolla teorie 01.09.12 21:45| 
 |
Rispondi al commento

i yankee è un popolo reazionario per natura

ragazzini che sparano nei campus massacrando

altri ragazzini vite vuote figli dal consumismo

fanno parte dal sistema che tutto corrompe con

loro banche, con la CIA con i traffici di droghe

fanno parte da un sistema reazionario

dove CHARLES CHAPLIN era un "comunista"

dove EXPORTANO DEMOCRAZIE ma hanno il record delle invasioni mondiali seminando morte e destruzione.

loro mettono bombe atomiche nel atolo di Bikini in nome dalla loro sicurezza

LORO SIANO MALEDETTI COME TUTTI I BUGGIARDI CHE CI VENDONO SPECCHIETTI IN PIENO SECOLO 21

come recita LA MALDICION DE MALINCHE

http://youtu.be/Y1DiHNABCPc

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.12 21:32| 
 |
Rispondi al commento

In cuor mio penso che la vita sia tutta una scommessa, ma talvolta chi ha avuto fortuna non se ne rende conto. Il duello fra Romney e Obama - che incarnano il "sogno americano" - è come una disputa fra due scommettitori che grazie ad un autogol al novantesimo ed una rete in fuorigioco non visto dall'arbitro hanno realizzato nella loro vita una vincita clamorosa e vorrebbero far credere di essere diventati dei grandissimi esperti di calcio. Ora questi signori promettono di indovinare anche i pronostici dei prossimi match. Voi vi affidereste a loro? ...Beh, io penso che per azzeccare la grande scommessa della vita di centinaia di milioni di americani sarebbe meglio affidarsi a quelle persone che magari non hanno mai avuto il grande colpo di fortuna, ma che dalle loro sconfitte hanno imparato a spendere i soldi con maggior oculatezza, in maniera più responsabile, senza correre il rischio di rovinare se stessi e i propri famigliari con il gioco d'azzardo. Spero cioé che anche negli Stati Uniti i partiti vengano soppiantati dalla voglia di riscatto della gente comune, vengano spazzati via da un moVimento di liberi cittadini trascinati da straordinarie motivazioni: ...UN MOVIMENTO DI PERSONE PERBENE.

Il Misantropo 01.09.12 21:22| 
 |
Rispondi al commento

OT

Oggi ho capito una cosa.
Mica male a quarant'anni.
A sessanta ne avrò capita una e mezza.
Mi piacerebbe capirne almeno tre.
Ma questo non c'entra.
Quel che ho capito oggi era lì da un pezzo, nascosto tra il cosciente e l'incosciente.
Emergeva, quasi, quando incontravo qualcuno che non ama gli animali.
Tentava di uscire ma non trovava la strada giusta.
Oggi è venuto fuori, con naturalezza, in maniera fluida, dagli occhi vecchi del mio cane.
Sì, perché il mio cane è vecchio.
E' una lady.
Era una pallina pelosa, dodici anni fa.
La mia bambina pelosa.
L'ho vista diventare adulta, forte.
L'ho vista correre come il vento, senza fine.
L'ho vista giocare senza tregua fino al mio sfinimento.
La mia sorella pelosa.
L'ho vista consumarsi i denti su bastoni e pietre che riportava in un loop eterno.
La vedo oggi trascinarsi claudicante in un tentativo di gioco.
Le guardo l'anima attraverso occhi velati e saggi.
La mia nonnina pelosa.
In un corpo solo.
Mia figlia, mia sorella, mia nonna.
Un amore al cubo.
Il cane è un figlio che ti invecchia sotto gli occhi.
E' una magica maledizione.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.12 21:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

me scappa una battuta, leggendo un commento sotto...

Invademmo l'urss di Stalin ma non si vendicarono!
NON invademmmo MAI l'America di Roosevelt e Truman
invece non solo si vendicarono ma abbiamo ancora i ricordi nucleari sparsi in Italia ! (basi militari)

mah! poi me dicono perchè so comunista e schifo
l'america (ma non erano i fascisti a schifarla una
volta ? ) ...strani umani gli italiani!


questo racconta più balle di Berlusconi; non parliamo poi del fatto che è contro l' aborto anche in caso di stupro. Spero che le donne americane abbiano la testa di non votarlo.

maria t. Commentatore certificato 01.09.12 21:06| 
 |
Rispondi al commento

A giudicare ai parecchi commenti nei riguardi di Mitt Romney e sopratutto a l`America, devo dire che molti di voi che vivete in Italia sapete ben poco, pero` avete abbastanza veleno nel nel sangue,io mi chiedo,perche` non parlate di cose che veramente sapete? quando non si sa tanto si ricorre a quello che dite voi.in America abbiamo un nome per gente come voi: EURO TRASH !!! regards.

Nino 01.09.12 21:02| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con Romney e Ryan i Repubblicani sognano l’Ancien Régime

Archiviato in: Pianeta Terra, Primo piano
Candidano il moderato Mitt Romney, ma il cuore del partito repubblicano statunitense batte per l’estremista Paul Ryan, candidato alla vicepresidenza e unico in grado di scaldare i cuori in uno dei partiti conservatori più di destra al mondo. Romney ha un programma reaganiano classico, che in sé basterebbe a caratterizzarlo come tecnocrate che vuole applicare le stesse ricette che hanno avvitato l’Occidente nella crisi generata negli ultimi trent’anni dalla straordinaria avidità delle proprie classe dirigenti. Per il continuo slittamento a destra di queste Romney è però appena un uomo dello schermo. Serve per provare a vincere le elezioni ma quel tocco di odio sociale, capace di emozionare i militanti, lo mette il suo vice che incarna la vera anima del partito e compie un passo avanti nel rompere due secoli di costruzione di una società di massa che chiamiamo democrazia.


Compito dello Stato per il ryanismo non è perequare le differenze; sarebbe il socialismo, del quale accusano Barack Obama per la sua riforma sanitaria. Compito dello Stato non è neanche più ritirarsi e limitarsi a vigilare sul libero dispiegarsi degli spiriti animali del capitalismo, che sarebbero i soli a permettere la creazione della ricchezza. Tale impostazione è troppo progressista per i Paul Ryan, un Sarah Palin con cervello e pertanto più pericoloso. Compito dello Stato per la destra repubblicana al tempo dei tea party, che si spinge oltre e più a destra del bushismo e del neoconservatorismo, è garantire e ricompensare i cittadini migliori (ovvero quelli più ricchi), nei quali si ripone l’essenza stessa di una nazione di ottimati.
Gli altri, le altre classi sociali, le minoranze etniche sempre meno minoranze, gli immigrati che mandano avanti il paese, gli anziani senza protezione, i malati e gli svantaggiati di

. . Commentatore certificato 01.09.12 20:56| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Interessante?

Forse.

A me interesserebbe di più sapere quale posizione terrebbe il M5S rispetto alla politica estera di Osama o a quella di Romney; e alle loro scelte geopolitiche e strategiche in materia di energie e materie prime.

Non che cambi molto, magari, fra l'uno e l'altro: più che altro questioni di stile, dettagli. Alla faccia di "Obama = il nuovo che avanza" (solo perché usò massicciamente Internet?), in politica estera non è che lui abbia le mani tanto meno sporche di sangue di quelli che lo precedettero.

Nelle menti semplici di quelli che fanno politica in bar, Kennedy era buono, un progressista; Johnson una bella carogna. E se è vero che quest'ultimo fu probabilmente uno dei mandanti dell'omicidio di JFK, è anche vero che fu Kennedy a tentare lo sbarco alla Baia dei Porci e a dare una bella spinta all'escalation nel Vietnam.

Se ci occupassimo un po' più delle cose di casa nostra e magari propositivamente?

Alberto Rizzi

Roberto2 Rizzi Commentatore certificato 01.09.12 20:55| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

boh... A me anche il fatto delle elezioni americane a novembre sotto halloween, morti, ognissanti, streghe, vampiri, buio, invece che a primavera, easter, resurrezione, rinascita, vita che sfugge alle tenebre e rifiorisce e' emblematico del senso di morte che trasmette la democrazia americana, defunta, deceased come il cristianesimo che contrariamente alla realta' mette la croce del sud simbolo di morte a pasqua invece che a dicembre, morte e rinascita della luce che fa capolino con la fine del solstizio d

Remorenzo Rizzuto, Corceperpoli 01.09.12 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Romney è ancora più fedele a Israele di Obama/Clinton ( incredibile, vero?), quindi siccome Israele DECIDE dai tempi di Johnson il Presidente Usa e la politica estera USA, VINCERA' e avremo la guerra all'Iran e una serie di provocazioni ancora più potenti alla Russia e alla Cina, quindi.....si prospetta per l'Europa-zerbino di Tel Aviv, Washington e Londra un futuro ....molto triste.

Carlo Pandolfini 01.09.12 20:39| 
 |
Rispondi al commento

il problema è che questo o Obama sono della stessa genia di potere "nero" che ci sta distruggendo.

Siamo invasi dagli USA, abbiamo le loro bombe atomiche in casa. Non possiamo venire via dall'Agfanistan.
Hanno basi in casa nostra ovunque, da padroni.

Per fortuna c'è ancora qualche americano che DICE LE COSE COME STANNO. DA VEDERE!!!

PECCATO CHE NON DIVENTI PRESIDENTE UNO COSI

http://www.youtube.com/watch?v=kC9YHfEAjdI&feature=share

Maurizio Castellini 01.09.12 20:36| 
 |
Rispondi al commento

il candidato repubblicano non si smentisce

ricordate bush un imbecile made USA quante volte bush senior lo ha mandato a fanculo

adesso questo sembra che non sia molto diverso un leiv motiv della extrema destra yankee

pero hanno una cosa in comune questi idioti

che sono pericolosi come una scimia con una pistola carica in mano

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.12 20:30| 
 |
Rispondi al commento

L'americanismo e il padre del berlusconismo
=fiction ,spot,rumore, grancassa basata sull'impressione sulla sensazione, parole esaltanti per impressionare le masse mentre dietro c'è lo squallore,morte e distruzione. Il Paese più potente del mondo se mai lo è stato oggi non è certamente l'America che è un paese che annaspa nelle acque e nei gorghi di una spaventosa crisi del Capitalismo. Il Capitalismo in sè è in crisi ma l'America è il potrabandiera
delle bolle economiche e delle scatole vuote. In America se volete vedere il degrado e la povertà quella vera in America dovete andare vi sono zone da fare impressione gente che vive al livello subumano accanto alle abitazioni dei ricchi sfondati il Capitalismo amenticano genera un cinismo mostruoso . Il Capitalismo di per sè genera cinismo assoluto ma quello americano travestito da democrazia ha perpetrato e perpetra i più atroci delitti e guerre per sopravvivere per non morire affogato nella sua stessa materia nelle sue stesse acque.Il Capitalismo è un flagello per l'umanità di cui siamo prigionieri ovunque esso sia . L'uomo è prigioniero delle proprie creazioni delle proprie invenzioni usate in maniera distorta è prigioniero della gabbia mortale che si è costruito con le sue stesse mani.
Il saggio Crd. Martini non distingueva gli uomini tra credenti e non credenti ma tra pensanti e non pensanti . E molti sono i non pensanti nel mondo . Il Capitalismo genera non pensanti chè i consumatori devono solo consumare senza pensare essre materia che divora ed assorbe le scorie che il capitalismo di per sè strutturalmente genera. Vale a dire guerre morte e distruzione dell'ambiente e dell'uomo creando l'uomo robot in uno scenario futuro da incubo!

gangemi domenico 01.09.12 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Gli U.S.A. : un popolo che deriva da una antica vocazione schiavistica da una parte e dall'occupazione di territori e dallo sterminio dei nativi dall'altra, perpetrato da gente senza scrupoli che ha messo il danaro come Dio supremo . Oggi i principali inquinatori e davastatori del pianeta , purtroppo in ottima compagnia, guerrafondai , esportatori di una falsa democrazia fondata sulla rapina delle risorse dei paesi piu deboli , etc etc etc

luis 01.09.12 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Avrei anch'io una mia personale,lunga lista
di sentitissimi VAFFANCULO
da dedicare a tutte quelle merde
che con le loro inutili esistenze
disonorano il genere umano:

10) vaffanculo EMILIO FEDE !!!

Per emilio fido 20 mila euro al mese!
Un gruzzolo niente male, soprattutto in tempo di crisi. Eppure, sto paraculo, che non disdegna la politica e ha fondato il Movimento d'opinione 'Vogliamo Vivere', ha esternato la propria scontentezza riguardo al trattamento economico riservatogli da Merdaset.

«Nel contratto iniziato il primo giugno c'è autista, casa, ufficio e 20 mila euro netti al mese, ma neppure un euro di buonuscita dopo 24 anni. Un contratto dignitoso, ma mi avrebbero dovuto dare molto di più dopo quello che ho dato all'azienda», beh... puoi sempre arrotondare, ricattando il cavalier pompetta,un pò come fanno tutti.

«20 mila euro al mese sono niente per quello che ho fatto», ha ribadito Fede «io ho leccato culi per 60 anni, fino a 81, e nell'ultimo periodo senza prendere un giorno di ferie».

E su un suo ingresso in politica, ha chiarito: «Voglio fare un Movimento, non un partito. E quando vedo che tutti fanno le liste e i politici si ripresentano senza aver risolto le cose allora ho pensato, adesso faccio qualcosa anch'io. Del resto i bei tempi del bunga-bunga sono finiti» ha detto l'ex giornalista zerbino.
«Cosa farei? Legalizzerei la prostituzione, bisogna tornare alle case chiuse, per evitare lo squallore di quello che si vede in giro. Voglio assicurare un futuro a mia figlia.Bisogna che le prostitute paghino le tasse, di sicuro guadagnano più di me».

10) VAFFANCULO emilio fido !!!

tu e sta pagliacciata del "vogliamo vivere alle spalle vostre"
sta ben certo invece che gli italiani vi seppellirebbero
volentieri con le loro stesse mani :
te,lele mora e gli altri papponi !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 01.09.12 20:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo,
prima di commentare il suo articolo volglio farle un appunto.
Vorrei sapere perchè anche i suoi articoli sono infarciti di parole in lingua albionese(inglese perchi non sapesse ci sia la perfida albione).
I 12000000 milioni di posti di lavoro li troverà.
In quale modo? La terza guerra mondiale e per affrontare Cina e Russia ne avrà bisogno di soldati.
Io spero che anche noi combatteremo contro l'alleanza telaviv Washinton Lonndra.

Egeo Francois 01.09.12 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA NAZIONE PIU' POTENTE DEL MONDO? NON PROPRIO...

Piaccia o meno, la nazione più potente ad oggi è la Cina, proprietaria fra l'altro di 3/4 del debito USA.
Se poi per potenza si intende l'arroganza di "esportare" il proprio modello con la forza delle armi e del ricatto economico, allora è un'altro discorso.
Fatto sta che ci sono le lezioni negli USA?
E CHI SE NE FREGA.
Stiamo già talmente inguaiti con gli zombies del popolo italiano, figuratevi se è il caso di imputtanarsi anche con il popolo delle patatine fritte e del Super Bowl...

Saluti

Terzo Nick Commentatore certificato 01.09.12 20:02| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ klaus

...però hanno delle succose stagiste!

gioia armata () Commentatore certificato 01.09.12 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Arrendiamoci, non c'é speranza: 6000 persona/ora in pellegrinaggio alla salma del sottanone. Ma dove vogliamo andare?

si sifo 01.09.12 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Presidenti americani

Facce uscite da Hollywood,ben pettinati, denti perfetti, lineamenti regolari, mogli bionde ,tipiche yankee ,wasp (White Anglo-Saxon Protestant ), sembra una noiosa sit commedy televisiva costruita a tavolino...

klaus k. Commentatore certificato 01.09.12 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Romney ehh?? Un giorno anche lui raggiungerà lo stato di Buddha...:))

gioia armata () Commentatore certificato 01.09.12 19:52| 
 |
Rispondi al commento

"Dodici milioni di nuovi posti di lavoro" se sarò eletto.

In questo è il caso di dire che tutto il mondo è paese.
I politici di ogni angolo del globo, pur di accaparrarsi le ambite poltrone, promettono quello che sanno di non poter mantenere. Lo fanno tutti e i cittadini ci credono sempre meno.
In Italia abbiamo assistito a promesse che sono partite da una scarpa prima del voto e dalla seconda scarpa dopo il voto.
In America fanno le cose in grande. Obama aveva promesso il ritiro delle truppe dalle guerre, faceva le promesse con un sorriso smagliante a 78 denti. Le moglie dei premier seguono i mariti anche loro sorridenti e contente, ballano, salutano, sorridono.
Il popolino applaude e sventola bandierine. Dopo poco le elezioni, tutto torna come prima e se la crisi non si risolve è sempre colpa di quello che c'è stato prima. Fino a che non ne arriva un altro a promettere di nuovo.
Ma che palle.........

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 01.09.12 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Sembra il pesce lasciato fuori 2 giorni da frigor...

che puzzo, altro che le cozze beppe!!

allenate i nasi, vi segnaleranno sempre quando e' ora di cambiare strada.

sto tizio al microfono, mi sembra di avere la labirintite...che vomito!!!!

Mary dg 01.09.12 19:44| 
 |
Rispondi al commento

REPUBBLICANI E LIBERALI
PROMETTONO LAVORO 5 EURO/ORA

----------------------------------------------

In questo ultimo periodo si parla tanto dei giovani universitari sottratti al precoce sfruttamento lavorativo degli imprenditori del callcenter, relegati come le batterie di polli con contratti precari ai limiti della decenza da 450 euro al mese. L’alto turn over, possibile a queste condizioni di sfruttamento legalizzato, giovani da pollaio, rappresenta una caratteristica purtroppo di molte piccole, medie e grandi imprese.
Giovani da sfruttare sottoposti a contratti atipici, il famigerato contratto di collaborazione, che simboleggia la precarietà, in sostanza, lo sfruttamento di milioni di giovani, o probabilmente purtroppo è più esatto il termine sudditi, in quanto come lavoratori sono privati di buona parte dei diritti spettanti a un cittadino-lavoratore. I governi liberali che promettono lavori da sfruttamento a molti giovani in cambio di voti, con il sistema lavorativo flessibile di coffeindustria e delle banche carbonare che vedono nel giovane un lavoratore da sacrificare sull’altare del dio danaro.

"Il lavoro rende liberi"
Campo di concentramento di Auschwitz


Domenico Greco 01.09.12 19:42| 
 |
Rispondi al commento

quello che fanno gli americani mi interessa poco ....voglio cambiare questo paese insieme al movimento 5 stelle..se fallira' questo progetto ne rimarro' molto deluso mi dispiacera' per il bene dei miei figli e dei miei nipoti...ma con la politica chiudo definitivamente.avevo deciso di non votare e non recarmi neanche alle urne ,ma questo movimento mi ha dato una speranza...
forza ragazzi ce la dobbiamo fare per forza,non c'e' nessuno che abbia idee meglio delle nostre..anzi ho notato che provano a ricopiarci...
ma ormai e tardi devono andarsene tutti....allora cambiera' qualcosa dobbiamo prendere una percentuale alta alle votazioni altrimenti sara' dura mandarli a casa...
ci vediamo alle urna.......

alessandro cerroni 01.09.12 19:38| 
 |
Rispondi al commento

certo che giovannino l'alcolizzato leghista
perditempo e cretino
non ha nemmeno bisogno di firmarsi,ammazza...
su 10 parole postate riesce a fare
anche 50 errori grammaticali !

del resto...
mica tutti i leghisti sono "laureati"
come il trota...

:)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 01.09.12 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE BLOG !!!

livello di IGIENE perfetto
anche senza troppe ciance
e regoline scritte e non scritte

:)

"loro" continuano e continueranno
ad arrivare e noi ci divertiamo
e ci divertiremo a spazzarli via

CHI LA DURA LA VINCE !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 01.09.12 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Corazzata Potemkin

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=BCztQYzz3AA

Come gli spettatori di un film tragico inarrestabile all’apparenza non ci sono in giro che notizie depressive e repressive elargite a piene mani dai media in una vera orgia di negatività a noi che come in un vero incubo non riusciamo a reagire abbastanza per risvegliarci e porre fine a questo insostenibile viaggio verso la distruzione a continuare così. Uno potrebbe a giusta ragione dire “Mammamia carissimo eh come la vedi nera!!”>E che diamine! …Ci sono le calamità naturali e su quelle transeat non abbiamo tanto controllo se non riducendo lo sfacelo che stiamo operando nei confronti della natura ma questo è un’altra faccenda. Poi ci sono le malattie, gli incidenti. le violenze subite…Insomma tutte le circostanze sulle quali non abbiamo tanto controllo e possibilità di reazione. Ma quello che è davvero intollerabile è che con il disastro che sta’ mettendo sul lastrico la nazione e le famiglie degli italiani ci si perda in un mare di puttanate colossali tra litigi e beghe tra morti partiti e loro rappresentanti mummificati per spartirsi i panni di un paese moribondo che ancora non si è accorto per bene purtroppo della gravità assoluta della situazione. Una fossa dei serpenti come il famoso film dove tutti erano convinti di essere sani mentre urlavano cose folli rispetto alla realtà. I segnali della recessione inarrestabile vengono nascosti da questioni di lana caprina che non hanno nessun valore nell’aiutare una nazione che ormai soffre a milioni nei suoi abitanti. Abbiamo pagato il biglietto nascendo è vero per questo tragico spettacolo offerto dal potere ma possiamo sempre alzarci tutti e gridare forte ma forte a chi ci opprime che la Corazzata Potemkin è una cagata pazzesca!!!
Francesco Roma*****
Mov.to Cinque Stelle
RM

Francesco S., Roma Commentatore certificato 01.09.12 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Ma possibile che l'America sforni solo disgraziati fascistoidi?

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 01.09.12 19:34| 
 |
Rispondi al commento

YES WE CAN!!!

Faso tuto mi...ghe pensi mi...me ciamo Obama, chi no me odia me ama.

- Obama, il Presidente creato dalla rete. Raccolte ingenti somme dalla rete, la democrazia del futuro. Considerato che sono anni che posso pagare in rete di tutto, dal mutuo della casa alla bolletta del gas, ovvio che ci sia la possiblita' di versare al candidato di preferenza il proprio contributo via internet. Cosa ci sia di democratico non si sa.

YES WE CAN!!!

- Obama riceve il Nobel per la pace ma le truppe USA sono ancora in Afghanistan e il ritiro dall'Iraq e' stato predefinito ed eseguito come deciso dalla precedente amministrazione.

YES WE CAN!!!

- Guantanamo doveva essere chiusa appena dopo l'insediamento dell'amministrazione Obama, i soliti tonni pirlotti che sguazzano qui dentro definivano Guantanamo come la quintessenza della non democrazia Americana che imprigiona e tortura i suoi nemici con metodi medioevali. Obama eletto, Guantanamo e' ancora li, i soliti tonni pirlotti che sguazzano qui dentro si sono azzittiti ormai da tempo.

YES WE CAN!!!
YES WE CAN!!!
YES WE CAN!!!

Cacciatori di topi!


Gli United States of Assassins
potenza militare n°1 nel mondo ?
sì,certo... una volta...

SOTTOMARINO RUSSO vicino alla costa degli stati uniti.Allarme sicurezza negli Usa. Dopo l'11 settembre Washington ha puntato l'attenzione sui cieli, ma deve essersi dimenticata del mare, visto che un sottomarino russo è riuscito a transitare vicino alle coste statunitensi senza che i sofisticati sistemi di sicurezza della Difesa si siano accorti di nulla.
L’apparizione del sottomarino rientra nella volontà di Mosca di marcare in modo più netto la sua presenza navale subacquea in prossimità delle coste statunitensi. L’Akula, battello piuttosto silenzioso, è dotato di missili da crociera che possono «coprire» bersagli su gran parte degli Stati Uniti. Ma la sua specialità è quella di neutralizzare i sottomarini americani. L’azione rappresenta la dimensione navale delle incursioni affidate ai bombardieri strategici.

Già nel 2009 il sottomarino nucleare della classe Akula in pattugliamento nel Golfo del Messico era riuscito ad arrivare in prossimità delle coste di Washington. E così ha riprovato a mettere paura agli Stati Uniti che non si sono accorti dell'incursione se non dopo che il sottomarino si stava ormai allontanando, così come ha riportato il Washington Free Beacon.

In giugno i russi hanno svolto esercitazioni ai confini dell’Alaska dove simulavano attacchi aerei contro «obiettivi nemici».

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 01.09.12 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E il Vatic-ano ha promesso 10 milioni di voti cattolici.
Onesto vero il "nostro" Papa.

piersabatino deola 01.09.12 19:14| 
 |
Rispondi al commento

...non voglio schierarmi da nessuna parte...non voglio pretendere nulla...non voglio che le vostre menti si confondano con le bugie e le verità...sono sicuro che penserete con le vostre teste...non voglio prendere questo spazio per rompere i coglioni a tutti voi...ma vi chiedo solo di approfondire l'argomento in questione....grazie ecco il link:

http://www.youtube.com/watch?v=50a8en0c2Fk&feature=g-vrec

Nuke' em All 01.09.12 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io questa mattina ho sentito la notizia su Radio 24 che diceva appunto della promessa dei 12.000.000 di posti di lavoro e come per magia la cosa m'ha riportato indietro nel tempo... già qualcuno promise tante cose... aspetta... come si chiamava quello lì...?!!?!?

Fabrizio G. 01.09.12 19:08| 
 |
Rispondi al commento

.


LA DEMOCRAZIA DIRETTA SPAZZERA' I PARTITI
-----------------------------------------

La democrazia diretta è la forma di democrazia nella quale i cittadini, in quanto popolo sovrano, poveri e ricchi, non sono soltanto elettori che delegano il proprio potere politico ai rappresentanti ma sono anche legislatori e amministratori della cosa pubblica. La modalità con cui tali prerogative si esercitano varia secondo le forme specifiche adottate: si va dal diritto, costituzionalmente garantito, di proporre e votare direttamente le leggi ordinarie e la costituzione attraverso diversi istituti di consultazione popolare e diverse forme di partecipazione popolare, a metodi decisionali basati su forme assembleari. Le lobby economiche, carboneria e massoneria non dovranno più fare da intermediari nelle decisioni dei cittadini.

“Utilizziamo infatti un ordinamento politico che non imita le leggi dei popoli confinanti, dal momento che, anzi, siamo noi ad essere d'esempio per qualcuno, più che imitare gli altri. E di nome, per il fatto che non si governa nell'interesse di pochi ma di molti, è chiamato democrazia”

Pericle – democrazia diretta


.

Edmond Dantès 01.09.12 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Se non erro ha anche promesso sostanziosi contributi alle lobbies petrolifere a discapito delle fonti rinnovabili.
Dunque più marines a diffondere nel mondo la pace "americana" e più inquinamento globale. Veramente geniale.

Guido Avidano 01.09.12 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Rommey o Obama cosa cambia ?' un bel niente,,democratici o repubblicani in america,,destra o sinistra in italia,,,cosa cambia?' un bel niente,,,in America sono le lobby potenti ,come illuminati massonerie ,che scelgono i candidati da presentare al popolo americano che vinca Obama che vinca Rommey ,uguale chi comanda sono la cima della piramide,,,in Italia ? uguale, destra sinistra sono dei servi al servizio dei potenti,fanno finta di litigare per poi spartirsi la nazione per conto dei banchieri o massoneria,,Italiani sveglia ,,io spero che il MOVIMENTO 5 STELLE possa dare la svolta a questo paese martoriato ,umiliato,fallito,,, se fallisce il Movimento dico basta strappo la tessera,,dico addio per sempre,,,,,

arcangelo cirillo (cirange59), vigevano Commentatore certificato 01.09.12 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel pese c'è questa divisione tra democratici e repubblicani sembra funzioni abbastanza da noi il sistema maggioritario anche se vince nei sondaggi sembra meno efficace personalmente come diceva valiani credo che la differenza la fanno le persone
lo disse in un intervista per il sistema elettorale da noi non è cambiato nulla anzi è peggiorato tutto
poi che noi si possa criticare la politica degli stati uniti da quale pulpito ..

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 01.09.12 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Per Giovanni (50 stars), a proposito, bentornato ;)
che scrive:

"Se la popolazione cresce come e' vero che cresce, cosi' deve essere per l'economia che deve sostenere la crescita in popolazione.
Non serve aver frequentato i corsi di economia e commercio per 8 anni - tempo medio di un neolaureato Italiano per conseguire una laurea - per capire come funziona."

"chi crede che si possa crescere all'infinito in un mondo finito, è un pazzo.... oppure un economista"

...diffida dai laureati, l'intelligenza non si studia :D


Vorrei commentare, ma.....

Ashoka il Grande (detto diego), mexico Commentatore certificato 01.09.12 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici ed amiche,
INSERIAMO "GAIA: THE FUTURE OF POLITICS" (la democrazia diretta e telematica mondiale) NEL PROGRAMMA POLITICO DEL MOVIMENTO 5 STELLE

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/09/inseriamo-gaia-the-future-of-politics-la-democrazia-diretta-e-telematica-mondiale-nel-programma-poli.html

Marino MASTRANGELI, Cassino (FR) Commentatore certificato 01.09.12 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Intercettazioni Napoletano, Ambidestro?


SE NON C'E' NULLA DI MALE PECHE' NON RENDERLE PUBBLICHE IN VERSIONE INTEGRALE?

SE MALE NON C'E' ALLORA NON C'E' DA TEMERE L'OPINIONE PUBBLICA!

SE SI HA PAURA DELLA PUBBLICA OPINIONE INVECE SIGNIFICA CHE MALE C'E' ECCOME!

Tano NAPOLI 01.09.12 18:42| 
 |
Rispondi al commento

BAIN CAPITAL... Qua da noi questo allegro fondo pensione con le mani in pasta in oltre 250 multinazionali ha portato allo sfinimento una storica fabbrica di sanitari... QUESTO PER LA CRESCITA CRESCITA CRESCITA!!! SE LA FABBRICA NON CRESCE SI CHIUDEEEEEE.... MA VAFFANCRESCITA!

Di seguito il sito creato dagli operai...

http://www.ceramicadolomiteforever.it/

ADRIANO C. 01.09.12 18:33| 
 |
Rispondi al commento

IL MOVIMENTO 5 STELLE( NON GRILLO BADATE BENE) DEVE ESSERE VOTATO PER ENTRARE IN PARLAMENTO E FARE UNA BRECCIA NELLA CASTA PER PERMETTERE AI CITTADINI DI ESSERE RAPPRESENTATI.
SOGNO QUESTA UTOPIA PERCHE' NON MI RASSEGNO ALLA MERDA DI REALTA' CHE VORREBBE FARMI INGOIARE LA CASTA POLITICA. VALE MOLTO DI PIU' IL BLOG CHE 100 TG DI PARTITO E PENNIVENDOLI COPIA INCOLLA SERVI DI PARTITO

Ernesto Giovane 01.09.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento

vabbè va, a prescindere dalla destra e dalla sinistra...ma che dico, dall'americanismo e dall'antiAmericanismo...

la storia stallà...anzi, staqquà...in web...oltre
a wikipedia che tante volte è un guazzabuglio di cazzate (poco prima cercavo una notizia per rinfrescare e ne ho lette di tutti i colori)

cercate da chi erano composte le armate bianche
nella Russia durante la guerra civile anni 20!

così scoprirete che gli americani i cazzi propri
NON SE LI SONO MAI FATTI! Hanno sempre cercato di ficcare il naso e non solo in faccende di altri!
Anzi, più trovavano popoli in guerra e più ci godevano!

Noialtri al massimo avemmo un unico personaggio
storico : Giuseppe Garibaldi. Ma lui combatteva
contro l'oppressione dei popoli ! Anche se alla fine non riuscì a liberare del tutto il proprio!
(re savoiardo + papa)


Odio la casta, non solo per i privilegi che si sono dati, ma per il malcostume che hanno diffuso:
Un politico corrotto si crea un team altrettanto marcio, e cosi via, si diffonde come una metastasi
dalle più alte cariche via via ai parlamentari, ai politici delle regioni, delle provincie, dei comuni,
nella sanità, giustizia,scuola.Tutto è corrotto controllato, la stampa asservita ti racconta tutto
tranne la realtà. Programmi di denuncia sono in realtà armi da guerra per una o l'altra
fazione. Non si vive, si sopravvive, e ci si abitua a non sentire, ci si ripete che tutto è normale.
Siamo cosi condizionati che anche ora,dove vampiri al servizio delle banche d'affari stanno
creando nazioni di schiavi del debito, noi non reagiamo, la maggioranza rimana silenziosa, come sempre!

ILLUSI, NESSUNO CAMBIERA' LE COSE, IL CAMBIAMENTO DEVE PARTIRE DAI CITTADINI CHE DICONO NO!

V. GOGH 01.09.12 18:18| 
 |
Rispondi al commento

IDEOLOGIE CONDANNATE AL FALLIMENTO
..................................

Il comunismo è utopia..

il liberismo capitalistico è utopia..

Il muro di Berlino ha segnato la fine del comunismo e l'odierna crisi economica porterà la fine del liberismo capitalistico perchè le nazioni non potranno cresce (in pil) e consumare in eterno alle spalle dei paesi più poveri e dell'ambiente. Spero che l'uomo si accorga in tempo dei suoi sbagli perchè un giorno si sveglierà dal suo sogno incantato in un pianeta invivibile sommerso dall'inquinamento e dai disastri ambientali. A cosa servirà vivere con i dollaroni in tasca senza aria ed acqua pulita?

Edmond Dantès 01.09.12 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dopo aver visto Obama e il suo "CAMBIAMENTO" (Quale????????????), non sono più tanto preoccupato che la DX riprenda il potere negli USA.
Nella sua ignoranza "qualcuno" nel definire Obama "abbronzato", non è andato tanto lontano dalla realtà: dal 1° Presidente di "Colore", mi aspettavo più coraggio, ed invece mi accorgo che è controllato dalle stesse "lobbyes" che controllano (e Foraggiano) gli "ALTRI" candidati.....Presidenti e NON

giorgio m. Commentatore certificato 01.09.12 18:13| 
 |
Rispondi al commento

OGGI siete tutti modernamente 5 stelle, ma non avete ancora perso il vecchio vizio di essere sinistramente antiamericani, non dico che questi americani siano degli agnellini, ma a me non sembrano cosi coglioni da votare un fessacchiotto cowboy che copia le tattiche del nano sull'amore di mamma e sui posti di lavoro immaginari.

SVEGLIAAAAAA !

I coglioni siamo noi italiani e non dimentichiamolo !


Capisc'a me


PS. Avete sentito Mancino che prende tutti per il culo ?

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 01.09.12 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardatevi questo video, Camilo il figlio di Guevara in Italia da un' opinione sui presidenti americani.
http://www.youtube.com/watch?v=2mb7DCYjPoU

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.12 18:08| 
 |
Rispondi al commento

ROMNEY e gli americani
Quando sento i discorsi di Romney mi tiro sempre un pò su perchè penso che tutto sommato l'intelligenza degli italiani che hanno mandato al potere quella specie di politici chiamata casta non è poi tanto inferiore a quella degli americani che pensano di farsi governare da tipi alla Romney o al suo vice!!

Gigi Zurlo Commentatore certificato 01.09.12 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Classico amico di Bush.

Stefano m., reggio nell' emilia Commentatore certificato 01.09.12 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENTI

Lenin scriveva:

"Tutti i mezzi sono leciti per conseguire il potere"

Poi non veniamoci a lamentare della casta di merda che governa il Paese, dell´apparato burocratico che soffoca i lavoratori e quelli che il lavoro non lo trovano.

ATTENTI

Che i regimi burocratici (sopra la pelle di chi lavora) del socialismo reale non sono falliti per una casualitá !!!!!!!!

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 01.09.12 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si, bisogna abolire le banche d'affari, creare grossi problemi a banche tipo Goldman Sach, bisogna tassare le transazioni


New York, 24 ago. (Adnkronos) - Era stato licenziato un anno fa, oggi è tornato in ufficio, vicino all'Empire State Building, e ha sparato in faccia a un ex collega di 41 anni, uccidendolo, quindi ha fatto fuoco con una calibro 45 contro la folla. E' accaduto alle 9 di mattina (ora locale), le 15 in Italia, a New York, tra la 5th Avenue e la 34esima strada, davanti al grattacielo, simbolo della Grande Mela. Nove le persone rimaste ferite di cui almeno una in modo grave. Anche l'autore della sparatoria è rimasto ucciso.

Pochi giorni fa, sempre New York, era stata teatro di un altro episodio di violenza in un altro luogo affollato. A Times Square, il 12 agosto, la polizia ha ucciso fra la folla un uomo che brandiva un coltello. L'uomo, un afroamericano, era stato fermato dagli agenti perché sospettato di fumare marijuana, ma ha reagito minacciando i poliziotti e dandosi alla fuga. Gli agenti, che sostengono di avere tentato di fermarlo anche con l'uso di spray al peperoncino, hanno aperto il fuoco contro di lui, uccidendolo.

***

New York, 31 ago. (Adnkronos/Ign) - Sparatoria in un centro commerciale di Old Bridge, nel New Jersey, dove un uomo ha ucciso due persone, tra le quali una donna, e poi ha rivolto l'arma contro di sé.
L'uomo era un dipendente del supermercato, ha reso noto il sindaco della cittadina a 65 chilometri a sud di New York, ricostruendo la dinamica della sparatoria in cui sono rimaste vittime suoi colleghi. Morto anche il killer che si sarebbe suicidato dopo aver aperto il fuoco alle quattro del mattino quando il supermercato Pathmark era ancora chiuso. Sul posto è intervenuta una squadra di agenti speciali.


***

Quando la smetteranno/emo da noi, di darsi/ci fuoco e tagliarsi/ci le vene? Sono atti masochistici che a nulla servono.
Prendiamocela con i responsabili degli affamatori dei Lavoratori e del popolo subalterno.

Antiamericano 01.09.12 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Questo modello ci porterà alla distruzione.
Bisogna cambiare

dino.citta 01.09.12 17:52| 
 |
Rispondi al commento

*****
Giovanni, hai sentito questo ?
http://www.youtube.com/watch?v=B5OWRRJh-PI
Valter Conti M5☆
*****
------------------------------------------------

Ciao Valter,

Se il presidente Irlandese Michael D. Higgins avesse la stessa passione nel risolvere i grossi problemi del suo paese come ne ha nel criticare gli States, forse l'Irlanda oggi non farebbe parte dei PIIGS, non trovi?


CARI RAGAZZI, ATTENTI A DISPREZZARE LA LIBERTÁ.

“Ama e fai quello che vuoi”, scriveva San Agostino.

Ma dove vince il partito della viltá diventa normale che la libertá, a cui non si da piú nessun valore, venga calpestata e barattata per il conformismo assicurato da una burocrazia che solo sa esprimere il potere del proprio egoismo, la volgaritá della propria prepotenza e ottusitá, la propria soddisfazione per la repressione.

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 01.09.12 17:51| 
 |
Rispondi al commento

L'America è la prima potenza militare al mondo, perché vi ostinate a chiamarla la prima "Democrazia" al mondo?
E' un altro tentativo di ribaltamento di significato delle parole?
Oppure i forti si trattano con le pinze per evitare problemi?
Grillo se noi Italiani ci riapproprieremo del nostro pais dobbiamo liberarci dagli Americani, via le basi nato dall'Italia, gli Italiani non sono fatti per fare le guerre, figuriamoci per fare guerre degli altri.

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.12 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

male che vada...se eleggono 'sto supercoglione...

ABBIAMO MOLTO DA VENDICARSI DEGLI "AMICI" YANKEE ...

mica se la caveranno con quel misero prestito ultrarestituito del "pianomarshall" , eh!

l'ambasciata usa a Roma è quella più presidiata da anni e anni...eh eh! quanta gente vorrà "bene" loro? (mi ricorda il berlusca con 40 ladr...opps, guardie del corpo !! )

ps. davanti a quella della RPC - Repubblica Popolare Cinese nun c'è sta manco 'no sbirro!

ah ah ah ah !!!! -


vi prego di leggere questo articolo e di farlo girare
grazie

http://www.stampalibera.com/?p=51304

ferlingot 01.09.12 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari ragazzi,

molto attenti a disprezzare la Libertá. Non sapete quello che fate.

LIBERARIAMOCI DAL PARTITO DELLA VILTÁ.

La sua ferocia per il potere ha seminato desolazione, distruzione e morte nel Paese.

In Italia la dittatura del "Partito della viltá", che con ogni mezzo si é imposto sul Paese.

Quello che disprezza e umilia le capacitá dell´individuo di sostenersi da solo e essere utile agli altri inventando, creando e dando lavoro.

A chi nonostante tutto ci riesce mette contro quelli stessi ai quali é stato dato lavoro perché dice che vengono sfruttati.

Sopra e contro tutti i lavoratori impone la supremazia della irresponsabilitá di intoccabili burocrati e mantenuti parassiti.

Per annullare le coscenze e diffondere l´ottusitá da valore alla lotta di massa per il conseguimento dell´appiattimento egualitario.

Per proteggere l´apparato reprime e censura ogni pensiero di libertá, soffoca chi lavora e chi non trova lavoro.

Ma il capolavoro del cinismo e la viltá é la menzogna di darsi il nome di "Partito dei lavoratori e della libertá".

"Tutti i mezzi sono leciti per conseguire il potere" ha detto Lenin.

Indubbiamente una grande scuola per il Paese e si vede.

Al confronto quella della mafia fa solo ridere ...

Tanti in Italia sono quelli abituati ad accettare "normale" tale trionfo della viltá ...

Vogliamo lasciare ai nostri figli un Paese sano e pulito.

Perché non é stato mai aperto un chiaro dibattito sopra il fallimento del regimi del socialismo reale e non c´é nessun coraggio per aprire quello sul fallimento del nostro Paese ?

BASTA CON LA DITTATURA DEL PARTITO DELLA VILTÁ.

VOGLIAMO LASCIARE AI NOSTRI FIGLI UN PAESE SANO E PULITO

E poi caro Grillo, giá che ci sono te la dico tutta:

Se pensi di fondare il tuo movimento su ideali marxisti sappi fin da ora che sará destinato al sicuro fallimento.

Te l´ho detto.

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 01.09.12 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Urka,
Emilio Fede candidato negli States.
Chi l'avrebbe mai detto!

Giovanni Piuma Commentatore certificato 01.09.12 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto mi piacerebbe poter dire:
"Ma chissenefrega di quello che fanno e di chi eleggono negli usa"!
Purtroppo devo interessarmi delle vicende di questo paese di alieni, visto che è da lì che partono tutte le schifezze e le negatività che infettano il mondo!
Non c'è per me un paese più alieno e più distante, degli usa, ed anche se a volte mi vergogno di essere italiano, ringrazio il cielo di non essere americano, anzi statunitense, (gli americani non esistono quasi più), perchè oltre alla vergogna proverei anche il rimorso per il male arrecato a tutto il resto del mondo!


luca ., Ancona Commentatore certificato 01.09.12 17:30| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

“MARTINI, LA SCOMPARSA DI UN PADRE”,

“Il mendicante con la porpora”

Editoriale di oggi del

CORRIERE DELLA SERA

del direttore Ferruccio de Bortoli.

Intervento censurato:

“Ama e fai quello che vuoi”, scriveva San Agostino.

Ma dove vince il partito della viltá diventa normale che la libertá, a cui non si da piú nessun valore, venga calpestata e barattata per il conformismo assicurato da una burocrazia che solo sa esprimere il potere del proprio egoismo, la volgaritá della propria prepotenza e ottusitá, la propria soddisfazione per la repressione.
————————————————————————
Questa la musica invariabile, testarda e monotonona del CORRIERE:

quella della “CENSURA DELLA LIBERTÁ” …

Una censura questa di oggi del nostro giornalino che la dice lunga sui “valori” che diffonde nel Paese, sulla sua ipocrisia, sulla sua ferma posizione a fianco dell´apparato burocratico per la repressione e sottomissione di chi lavora e produce per tutti (anche per i parassiti), per la umiliazione di chi il lavoro non lo trova.

Umberto C., Cadaques - Spagna Commentatore certificato 01.09.12 17:30| 
 |
Rispondi al commento

mi sarebbe piaciuto vedere cosa faceva Ron Raul...
Comunque come presidente degli states vorrei Michio Kaku il fisico teorico...

Igor Scicchitano, Ginevra Commentatore certificato 01.09.12 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Quest'uomo è pericoloso. In particolar modo lo sono gli assistenti di cui si circonda. Psicopatici a servizio delle multinazionali, realmente capaci di tutto,li ho visti , li ho ascoltati, sono gente che non avrebbe il minimo scrupolo nell'estinguere l'intera razza umana in cambio di profitti.

andrea 01.09.12 17:26| 
 |
Rispondi al commento

di questo pagliaccio NON SO COSA FREGARMENE, quello che CI SERVE ADESSO E' CHE I NOSTRI PAGLIACCI MAFIOSI VADANO FUORI DAI COGLIONI, punto!

pillolo 01.09.12 17:25| 
 |
Rispondi al commento

dopo il discorso di oggi di MARIO MONTI in memoria del Cardinal Martini mi sento legittimato a combattere il sistema con tutti i mezzi, nessuno escluso:

http://www.byoblu.com/post/2012/09/01/E-Monti-usa-il-cardinal-Martini-per-fare-propaganda.aspx

GOEBBELS a questo CRIMINALE gli fa una PIPPA.


...Me lo ricordo bene Il vecchio CLINT...

...CLINT EASTWOOD,esplose negli anni '60,
in un "incredibile" film di Sergio Leone.

Me lo ricordo bene,con il suo enigmatico
"ghigno"e mezzo sigaro in bocca !

Non è mai stato un grandissimo attore...
...Ma certamente un grande personaggio.

Me lo ricordo bene il vecchi Clint, quando
nei films faceva la parte del cinico,freddo
giustiziere, che proteggeva sempre i deboli
e i più deseredati...Sempre !

Attore, Regista, Produttore,conosciuto nel
mondo, amato, potente e molto ricco.
Oggi, a ottantadue anni,appoggia il partito
Repubblicano di Romney.

Nella finzione ha sempre combattuto i"falchi",
proteggendo le "colombe", stranamente nella
nella vita, esattamente il contraio (sembra).

Osservo ogni volta, il comportamento delle
persone ricche, nei confronti del prossimo.
e lo stile in cui lo fanno...Dice molto!

Ho sempre ritenuto fosse,ovvio per un ricco,
adoperarsi per gli altri. Considerando che un
"ricco", qualunque cosa possa accadere,rimane
sempre "tale"...Al massimo un pò di meno.

Se invece lo fanno, per proteggere il domani
dei figli e discendenti...Appare evidente,
che non hanno chiaro il concetto del tipo
di "ricchezza" da lasciare ai propri eredi!

Viceversa, notiamo che il più delle volte
sono pochi i ricchi che esercitano questo
positivo atteggiamento...Ammirevole direi.

Perdipiù, un uomo dopo gli 80 anni, natura
vuole...Abbia i giorni limitati...Sì certo
qualcuno può arrivare ai 90...Ma vediamo che
di solito dopo gli 80, un uomo ha i giorni...
...Contati... !

Concludo augurando al vecchio Clint, di avere
solo...La "coscienza" a posto.
Tutto il resto non conta !

Altrimenti...Rischia ! Rischia molto di dover
fare un incontro con un "Giustiziere"...Molto,
ma molto più Temibile di quello dei films....
Un Esaminatore, con cui le "pistole" non serviranno...Nemmeno la 44 Magnum !

...Ma poichè mi è simpatico...Spero proprio
che ciò non avvenga !

Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 01.09.12 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza Cuba...

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.12 17:14| 
 |
Rispondi al commento

è mormone questo yankee?

u signor di vimodron!

avevo un amico che mi parlava della chiesa dei santi degli ultimi giorni

fatta a tavolino negli states

sembra che un profeta dalle terre siriane dove adesso loro stessi stanno seminando bombe e terroristi si reca nella "terra santa" degli states

e uno ebbe un sogno e PLUFFF mormoni con tante moglie mezzi frulatti cerebrali

aggg il buon baffuto le mandava in siberia a lavuraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!

ti do io "armi di distruzione di masse" "ti do io la pistola fumante" "ti do io marines in guatemala con la united fruit"

satana ha le stelle e strisce!!

Eduardo Dumas ( edu latino), milan Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.09.12 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco il senso di questa polemica con Roberto Benigni... Entrambi siete un faro della comicità e della satira politica... Benigni va agli spettacoli dov e viene chimato e loggicamente viene pagato con i soldi di chi partecipa alla festa... ed il fatto che ti abbia preso un po' in giro non dovrebbe farti arrabbiare ma sorridere visto che ante te Beppe Grillo sei un comico...
Comunque trovo disgustoso il modo in cui i media di regime ha trattato la notizia diffondendo fatti falsi su presunti casch in nero.

Dario Neri 01.09.12 17:13| 
 |
Rispondi al commento

U.S.A. IL PAESE DEI COW BOYS E DEGLI INDIANI.
Andateci a vivere e lavorare e rimpiangerete il paese più piccolo, povero e sperduto dell'Italia.
Obama e Romney hanno una sola differenza: il colore della pelle.
Sono spietati, falsi, arrivisti e pachiani come tutti gli americani.
Le loro mogli? False più dei mariti. Vogliono rappresentare la famiglia del "Mulino Bianco", quando in realta dormono in stanze separate da quelle dei mariti.
Obama ammira Monti? Certo, perchè è l'unico che possa sacrificare l'Italia in nome dell'Euro e tranquillizzare così gli interessi finanziari americani.
Il modello di cresita per Romney? Non è molto diverso da quella auspicato da Obama, Monti, Passera, Bersani, Berlusconi, Casini e Vendola.
Vogliono cavare oro da una niniera (il mondo) che ha esaurito il suo filone.
C'è un terzo mondo che non mangia e con questo ci sperimentano i farmaci.
In qualunque parte del pianeta ove vi sia un conflitto bellico gli U.S.A. sono lì a vendere le loro armi, "Finchè c'è guerra c'è speranza".
Il nostro esempio non sono gli U.S.A. sono invece un'Italia diversa, più onesta, più modesta, più solidale, più operosa, meno furba, più sorridente e senza questa classe di parassiti che l'hanno rapinata, stuprata, massacrata e gettata in una discarica.
E' chiaro che per raggiungere questa condizione il paese và bonificato come si è fatto con il DDT per la malaria. Questa volta le zanzare anofele non stanno nelle acque stagnanti ma nei palazzi del potere.
Se devo trovare una differenza tra gli U.S.A e l'Italia potrei citare il caso delle intercettazioni. Un presidente americano sarebbe stato costretto dalla stampa a rendere pubbliche le sue telefonate, in Italia accade il contrario : la stampa allineata, i poteri forti, quasi tutti i politici ad esclusione di "TUTTI I CITTADINI", vogliono distruggere i documenti
TENIAMOCI LA NOSTRA ITALIA DOPO AVERLA RIPULITA E BONIFICATA. FORZA M5S.

Elia Porto 01.09.12 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le notizie di Sabrino dovremmo analizzare in profondita che sono delle vere brutte notizie perchè il PDL al 20% non si può vedere dobbiamo lavorare intensamente perchè almeno i sondaggi lo riportino sotto il 10% come era. Sul PD purtroppo pende la mannaia dei comunisti di Vendola che siamo riusciti dopo 40anni a buttarli fuori dal parlamento (solo come nome) e invece sto maledetto di Bersani ce li fa rientrare dalla finestra.

Faber 01.09.12 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ 50 Stars:

Gli Stati Uniti d’America, la “più grande democrazia del mondo”, fino alla fine degli anni Settanta del secolo corso hanno permesso che in un grande paese dell’Europa (un continente, per la parte occidentale, sotto controllo economico, politico e militare) quale la Spagna, si mantenesse al potere una dittatura fascista instaurata a suo tempo da Mussolini e Hitler; quindi che vigesse per decenni in Portogallo un’analoga dittatura. La "più grande democrazia del mondo" è la stessa che nello stesso storno di tempo organizzava un colpo di stato in Grecia mettendo al potere i colonnelli.

Ma il caso europeo più emblematico era rappresentato dall’Italia, trattata apertamente come una vera colonia Usa. Con ogni mezzo, compreso il terrorismo e le stragi, gli Usa hanno impedito al PCI di avere un ruolo governativo diretto. Sul piano economico strategico hanno contrastato qualunque iniziativa autonoma (tranne la Mafia) del nostro paese: i casi del nucleare, del petrolio, dell’elettronica, ecc. sono abbastanza noti.

Per quanto riguarda l’America Latina, gli Usa hanno appoggiato apertamente dittatori come Stroesner, Douvalier, Batista, Noriega, Somoza e molti altri. Gli Usa hanno organizzato e diretto il colpo di Stato in Cile abbattendo il legittimo presidente. In Asia la “più grande democrazia del mondo” è stata responsabile dei più efferati crimini su ampia scala del secolo scorso, sempre motivandone l’opera in chiave anticomunista. In Africa, in combutta con i colonialisti europei, ha fomentato un po’ di tutto. Il suo ruolo in Medio Oriente è noto.
Ma il ruolo più importante gli Usa l’hanno avuto e in gran parte lo conservano, a livello globale, sul piano economico e finanziario, poiché dove falliscono gli eserciti, il successo arride agli “economisti”.

(continua nei sottocommenti)

Uno di passaggio 01.09.12 17:08| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |