Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La guerra dell’Occidente alla Siria - Massimo Fini


La guerra dell’Occidente alla Siria
(13:00)
warsiria.jpg

pp_youtube.png

"La libertà ha un valore se si conquista con le proprie mani, la rivoluzione libica è fallita perché in realtà non l’hanno conquistata i rivoltosi, l’hanno conquistata i bombardieri Nato. Nel caso della Siria, se c’è una guerra civile, a un certo punto chi ha veramente l’appoggio della popolazione finisce per prevalere, quindi è una forma molto più democratica, a un certo punto si assesta in qualche modo. Così non si assesta niente, cova sempre qualcosa sotto, come è successo in Egitto dove c’era un’autentica rivolta popolare, ma che è stata trasformata in un golpe militare."
Massimo Fini


Intervista a Massimo Fini, giornalista e scrittore

I propri valori non sono assoluti(espandi | comprimi)
Ciao, sono Massimo Fini, sono uno scrittore e giornalista. In Siria si riproduce esattamente la situazione libica. C’è effettivamente un malcontento in Siria dopo tanti anni di dittatura di Assad, ma sono stati mandati, come sono stati mandati in Libia, agenti provocatori inglesi, francesi, fornite le armi a questi rivoltosi e può finire più o meno come è finita in Libia, dove solo un dittatore poteva tenere insieme realtà tribali infinite, realtà tribali religiose, etniche completamente diverse, è un po’ come era in Iraq con Saddam, perché l’Iraq è stata un’invenzione cervellotica degli inglesi, hanno messo insieme tre comunità che non avevano niente a che vedere tra di loro: curdi, sunniti e sciiti e quindi solo un potere molto forte, in questo caso particolarmente sanguinario.

Tu hai il petrolio, io lo voglio! (espandi | comprimi)
Per gli afgani questo modo di combattere è talmente vigliacco che per loro è inconcepibile e quindi ha compattato intorno ai talebani anche gente che talebana non era affatto, per cui sono diventati moltissimi, oggi praticamente quasi tutto il popolo afgano. Questo modo di combattere è una delle ragioni per cui l’Occidente sta perdendo la guerra in Afghanistan.
C’è un bel libro di Pellizzari che si intitola “La battaglia al tempo delle more” che racconta molto bene - lui è stato sul campo a lungo dal 1974 inviato de “Il Messaggero” come questa mentalità occidentale si scontri con un’altra mentalità che è completamente diversa

Ps. Il 22 settembre ci sarà un incontro pubblico a Parma a cui parteciperò. Avrà inizio alle 14 e terminerà alle 18 in piazza della Pace. Il tema di cui si tratterà è "Dies Iren - La fine degli inceneritori".

Potrebbero interessarti questi post:

La Siria e gli interessi dell’Occidente
L'inverno arabo
Lo scalpo di Ahmadinejad

20 Set 2012, 16:10 | Scrivi | Commenti (577) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

... adesso è il momento di guadagnare terreno!
Si è resa finalmente vacante la Regione Lazio.
Si sono dati la zappa sui piedi.
E' come un goal a porta vuota.
Forza grillini alla conquista!!! E' ora di dare una bella ripulita. Caccellate, azzerate, annientate il vecchiume che ancora regna sovrano. Non se ne può più. Fate presto e non perdete tempo.
Siete l'ultima speranza per tutti. Se fallirete non resterà che emigrare.
Subito un candidato all'altezza per le elezioni che si terranno nel Lazio e poi tutto il resto!!! Come un rullo compressore.
Il sogno? Non vedere mai più le facce dei vecchi politici che ci perseguitano da decenni. A prescindere dal merito. Arrivo a dire che è diventata una questione estetica! Avanti un altro, come si suol dire...
Un p0' per uno non fa male a nessuono e magari riusciamo ad invertire la tendenza per essere finalmente degni di essere chiamati ITALIANI!

manlio

Manlio Spaziani Testa 25.09.12 11:04| 
 |
Rispondi al commento

vogiono certificare i bilanci
si....le truffe dei bilanci legalizzandoli!
a casaaaa!!!!

marco p., brescia Commentatore certificato 24.09.12 23:25| 
 |
Rispondi al commento

la vergogna della politica italiana
basta collegarsi in questo momento su quinta colonna rete 4

IN ITALIA ormai c'è bisogno solo di una vera rivoluzione !!!!!guardate e sentite il ciccione di merda!il FIORITO!!!MA CHI CAZZO LA VOTATO QUESTO QUA!si vergognino almeno loro!
ciao a tutti
marco

marco p., brescia Commentatore certificato 24.09.12 22:02| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi, leggete questa interessante analisi sociopolitica o meglio di fantapolitica
http://corvide.blogspot.it/2012/09/collasso-applicazione-dellanalisi.html#more

carro mano 24.09.12 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Inutile continuare con i dibattiti e discussioni, fintanto che non scenderanno in piazza milioni di persona a manifestare in modo permanente giorno e notte davanti al Parlamento chiedendo dimissioni e processi pubblici contro i ladroni della politica....loro si preoccuperanno solo di come mantenere le poltrone
MOBILITAZIONE PERMANENTE DAVANTI AL PARLAMENTO

pirata della malesia 24.09.12 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' una teoria così pazzesca, semplice e interessante che potrebbe
anche funzionare negli stati con una elevata evasione fiscale,
commentava Paul Krugman, premio nobel per l'economia nel 2008,
leggendo sul Wall Street Journal la teoria scritta un paio di anni
fa da un economista italiano che descrive come abbattere l'evasione
fiscale, abbassare le tasse e farle pagare in modo più equo a tutti .

http://quaeram.blogspot.it/2012/09/la-teoria-delle-tasse-al-7.html

raf 23.09.12 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Beppe, tutti non fanno altro che ripetere
che vanno abolite le Provincie ma le vere voragini
di denaro pubblico e centrali della corruzione sono le REGIONI.
.
L'esplosione del debito pubblico italiano c'è stato
con l'istituzione delle Regioni. Sta bene quindi una
razionalizzazione e riordino delle Provincie ma
cancelliamo le Regioni.
.
Saluti

Luciano Marchegiani 23.09.12 13:16| 
 |
Rispondi al commento

nel sangue mi scorre sangue ebreo e sangue arabo
i nonni paterni avevan congnomi di origine ebraica i nonni materni di orgine turca e slava
30 anni fa mio padre voleva che come le figlie dei suoi amici passassi l'estate nei kibut irsaeliani
Anni fa dopo aver girato mezzo mondo ho soggiornato nei paesi del nord africa seguendo un gruppo musicale composto da cattolici e mussulmani e mi sono resa conto che civiltà vuol dire rispetto per se stessi e per gli altri
w il chador

francesca maria viti 23.09.12 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Massimo Fini, ovvero la vera destra. D'accordo con lui su quasi tutto (mi trovai in disaccordo quando definì "vigliacco" Gheddafi. Ho detestato Gheddafi tutta la vita per rispettarlo alla sua morte. Non è fuggito, e lo poteva fare visto che Chavez già lo aveva invitato. E' morto combattendo per la sua terra contro dei cani venduti, con rispetto per i cani. E ora ha la sua vendetta postuma sugli americani). Il suo antimodernismo è quantomai attuale, e fu preveggente col suo "denaro sterco del demonio" sulla crisi. Massimo rispetto per Fini. E credo anche che abbia ragione quando dice che dovremmo avvicinarci più alla Russia (ultima grande potenza cristiana) nonostante il genocidio ceceno e mollare l'America massonica e pistolera. Un tempo ero lontano dal suo pensiero, ma mi accorgo che aveva MALEDETTAMENTE ragione.
Grillo però dovrebbe ascoltare Fini su due cose: Massimo Fini ha scritto una lettera a Beppe Grillo dove A:lo invita a abbandonare la retorica violenta che lo accomuna al peggior Bossi B: gli spiega la sacrosanta diffidenza verso la tecnologia ad ogni costo.
Sono antimoderno come Fini. Grillo non mi convince, ma Fini (Massimo, ovviamente) lo voterei ad occhi chiusi

Andrea Sartori 22.09.12 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... leggo il tuo BATTIBECCO sul FQ di oggi... praticamente mi stai rispondendo. Grande ok.

Andrea Sapori 22.09.12 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Massimo, la tua analisi è precisa. La realtà è quella che tu descrivi. Alla "gente" questo può anche interessare, ma... e se iniziasse a mancare il carburante? Se quest'inverno non ci fosse più gas o ce ne fosse solo meno? Sei sicuro che alla "gente" questa tua verità possa ancora interessare? E' vero. A te questo può interessare relativamente. Tu scrivi e analizzi ciò che vedi e metti a disposizione la tua visione delle cose. Giusto. Ma far ragionare la gente quando ha il pieno nella macchina (seppur costoso ne vedo in giro sempre molte) e fuori ci sono 25 gradi, credimi, non è difficile. Ma farlo quando fuori c'è -10° la mattina e la fila di 100 macchina per fare rifornimento, forse lo sarà un po' meno. E le guerre che ci hai descritto, le loro vere ragioni, volente o nolente ci hanno tenuto in moto e al caldo, finora. Bisogna cambiare? Certo! Dobbiamo evolverci? Naturalmente! Ma allora forse un uomo erudito come te dovrebbe aiutarci e per farci capire dove siamo e dove andremo, sarebbe forse opportuno tu ci facessi, ci accompagnassi, meglio, facendoci fare alcuni passi indietro. Prova a spiegarci da dove tutto questo ha avuto inizio, scendendo anche a quei livelli della storia che tu sai trovare, tipo "la farfalla che sbatte le ali in Cina e scatena un uragano a San Francisco". Dillo a Beppe se puoi: la storia, può farci capire presente e futuro, e conseguentemente forse, salvarci. Una rubrica su questo credo sarebbe interessantissima. E se a seguirla fossi tu, sarebbe... il Massimo. Un saluto cordiale e affettuoso. Andrea

Andrea Sapori 22.09.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento

auguri beppe hasta siempre

renata p., genova Commentatore certificato 22.09.12 01:28| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono proprio rotto i c.......... Di questo paese governato da tecnici , tecnici delle banche e delle leggi studiate per schiavizzare sempre più il popolo per controllare e contare quanti peli ha nel c....
Io non ho un conto in banca perché e' stato chiuso in automatico quando e' cessata l'attivita della mia ditta in Italia. Al 31/12/11
E la stessa banca non voleva darmi i soldi che avevo nel conto della ditta ,esattamente come adesso non accetta contanti per pagare un F24 superiore ad un importo di 3000 euro verso l'inps . Così ho mandato una mail anche all'INPS scrivendo che le banche non accettano il contante per il pagamento del dovuto e che i soldi son li, sul piatto, pronti per loro .
Il movimento 5 stelle deve combattere i tecnici banchieri (non eletti) i politici, mandarli a casa e fagli pagare i danni che hanno causato all'intero paese.
Ridare alla banconota cartacea a al popolo la libertà di poter pagare con qualsiasi mezzo finanziario e in completa privasy

Marco 21.09.12 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma con che coraggio qualcuno può credere e sostenere che una nazione che aveva i posti sui bus separati per gli afroamericani possa voler "esportare la democrazia"? Possa solo lontanamente pensare che si può imporre ad una nazione in pochi mesi un processo di cambiamento culturale e sociale(ammesso e non concesso che sia stata una evoluzione)che è durato secoli per loro stessi? E noi nel nostro piccolo vogliamo esportare le pari opportunità? Ma se abbiamo tolto dal codice penale il delitto d'onore da una manciata di anni...

Matteo B. Commentatore certificato 21.09.12 22:35| 
 |
Rispondi al commento

I veri barbari stanno al potere in occidente, discendono dalle stirpi di pirati e predoni della peggior sorte, si prendono tutto, costringono alla fame, rendono schiavi o costringono a espatriare gli abitanti di gran parte del mondo. E ancora non basta: chi non si sottomette viene bombardato.
E tutto viene giustificato in nome del benessere dei popoli dell'occidente che prosperano grazie alla crescita economica infinita nella peggior forma di subdolo colonialismo che la storia dell'umanità ricordi. E magari si dichiarano cristiani..

alberto filippi 21.09.12 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Dr. Massimo Fini,
Io la stimo molto e condivido quanto ha detto relativamente alle guerre democratiche contro i paesi arabi fate dalle demoplutocrazie massoniche dell'occidente.
Occidente peò solo geografico,l'occidente culturale e politico è finito con la caduta dell'Europa nelle mani dei bolscevichi e delle plutocrazie nel Maggio del 1945.
Noi siamo occupati militarmente e da 67 anni abbiamo governi che collaborano con il maiale invasore americano.

Egeo Francois 21.09.12 19:01| 
 |
Rispondi al commento

per inciso ed a scanso di equivoci...a tutti coloro che pensano che il sottoscritto sia inutilmente retorico dico in tutta onesta' e con la massima trasparenza di andare a farsi fottere.

SIMONE VISCARDI 21.09.12 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Leggo questo articolo e piu' che restare deluso mi deprimo...
Indipendentemente da come stanno le cose ed a prescindere da chi abbia torto o ragione, le cose non cambiano.
Se penso che milioni di persone nel mondo sono acora disponibili a fare la fila per comprare il nuovo I Phone 5 e non gliene fotte un cazzo della pedofilia, della violenza sui minori e sulle persone indifese, della fame nel mondo e di tutto quello che piu' vi sta a cuore. Ma da che cazzo di parte e' Sapiens questo Homo? Se il futuro che assicuriamo ai nostri figli e' di questa natura mi dite in tutta onesta' che cazzo se ne fanno?

SIMONE VISCARDI 21.09.12 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piace molto l'analisi fatta nell'articolo, aiuta a capire e quindi a scegliere da che parte stare;
vorrei, seppure a un livello meno drammatico perché per fortuna non c'è una guerra civile in corso, trasportare la stessa analisi all'Italia:
anche qui ci è stato imposto un "salvatore" che sta scegliendo cosa è meglio per gli italiani senza possibilità di discuterne, anche qui era sceso in campo un altro "grande statista" che voleva omologare gli italiani a un modello che era il suo, anche qui abbiamo una "casta" che si preoccupa di continuare a gestire le ricchezze del palazzo buttando fumo negli occhi a chi invece dovrebbe obbedire;
è chiaro, secondo l'analisi dell'articolo, che alla fine questi "governi" sono vissuti come dei prevaricatori, dei pagliacci o degli oppressori perché non nati dal basso (e non mi venite a dire che berlusconi è stato "liberamente eletto" in un paese senza una vera opposizione e con il monopolio dell'informazione che aveva, o che la "casta" sia stata realmente scelta dagli italiani con i meccanismi di voto che conosciamo bene);
Conto invece molto sul movimento 5 Stelle perché è un fenomeno che è nato dal basso anche se con la semina del nostro caro Beppe, e man mano che si sviluppa sceglie e sceglierà quale ramo irrobustire e quale lasciare cadere sotto la spinta delle sue radici sempre più folte;
guai però se a un certo punto dovesse delegare la scelta dei rami da tenere o da tagliare a un boscaiolo o allo stesso seminatore (Beppe) o ai tralicci sul quale espandersi (Casaleggio), perderebbe la vera cosa che lo distingue: rappresentare le sue radici così come sono secondo il principio dell'uno vale uno e non come il salvatore del momento vorrebbe che fossero.

giuseppe messe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.12 17:53| 
 |
Rispondi al commento

... la polverini dice che non si dimette in quanto neanche bersani, beccato in analoga situazione (e cioè con le mani nel sacco) non lo ha fatto. Quindi se la maggioranza e l'opposizione sono entrambi allineati sui furti autorizzati a danno della nazione e se bande di criminali che si spacciano per partiti occupano i punti di comando del ns paese, si continua e tutto va bene così?? Ma non dovrebbe esistere una autorità superiore che, alla luce di questo evidente sopruso, interviene e interrompe l'azione criminale?? Dunque, vediamo:
Il presidente della repubblica? NO,impossibile!! Il presidente del consiglio? NO, impensabile!!
Il presidente della BCE?? NO, inimmaginabile!! forse la NATO, o gli USA... dopotutto senza andare tanto lontano dall'italia, il problema di democrazia da insegnare e da proteggere ce l'abbiamo in casa nostra... O NO!?!?!!?

Bob G., Ferrara Commentatore certificato 21.09.12 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Articolo impeccabile, come al solito. Complimenti

Taylor F., Reggio Emilia Commentatore certificato 21.09.12 15:58| 
 |
Rispondi al commento

@Roberto

Non voglio dimostrare nulla Roberto ...ma neppure immaginare una realtà diversa da quella che appare.

L'interpretazione che vuoi dare a questi fatti è una tua questione personale.

Dal mio punto di vista non è ammissibile, per nessuna ragione, evocare la morte di nessuno.
E ritengo sia una colpa non opporsi a tale condotta.

Il M5S non è affatto violento, però lo sono pochissimi dei suoi componenti e che i moderati non rispondano che col silenzio alle loro azioni rischia di legittimarle.

Allontanare i comportamenti violenti dall'interno è solo un atto di responsabilità.
Tu puoi anche non farlo, ma non con la scusa che atti violenti non sono.

E sì, auspicare di "mitragliare" la gente è un atto violento.
Il negarlo ha un senso che non comprendo.

Screenshot di Del Sogno
http://imageshack.us/a/img28/1198/scrshlinguaggioviolento.jpg

Kappa Ennears Commentatore certificato 21.09.12 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Il sindaco di Londra crede che le colpe dei padri debbano ricadere sui figli?

La storia della quale parla fini esclude gli ammerigani dall'esserne motore, comme tutti gli attori sulla terra?

La teocrazia che impicca i gay o le bottane o chi in generale dissente non è una dittatura?

molto e altro ancora non condivido della visione del Fini, ma su una cosa non posso dargli torto: la guerra è uno schifo!

marco ., milano Commentatore certificato 21.09.12 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma se ha Batman gli davano tutti questi soldi, a Superman quanto lo gli danno ?

Per non parlare di Hulk....

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 21.09.12 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che due coglioni però....

http://saviano.blogautore.repubblica.it/2012/09/21/una-questione-sarda-nel-movimento-5-stelle/?ref=HRER2-1

penso che alla fine tutte ste lagne ci faranno guadagnare punti :-)

Alex . Commentatore certificato 21.09.12 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Ansa.
I Buffetti di tutta Italia hanno esaurito i tritadocumenti.

:"Improvvise ordinazioni da tutta la penisola,erano anni che non succedeva una cosa del genere!",è il commento a caldo del proprietario.

leo c., roma Commentatore certificato 21.09.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gdf alla regione Campania:si indaga sui fondi ai gruppi politici.Chi saranno i nuovi batman ?
Mi raccomando alle prossime elezioni votate sempre per i vostri super eroi che faranno di tutto per fottervi.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 21.09.12 13:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Se voi notate dal 1989 da quando crolla l’impero sovietico, gli Stati Uniti e gli occidentali hanno inanellato 8 guerre, prima Guerra del Golfo, Bosnia, guerra alla Serbia, tra le più incomprensibili, almeno per noi europei, Afghanistan, Iraq, Somalia, poi ancora Somalia attraverso l’Etiopia e poi la Libia, poi adesso si preparano a attaccare in qualche modo la Siria e poi come obiettivo finale c’è l’Iran."

Ammazza! Azzecca solo l'obbiettivo finale!
Prima Guerra del Golfo: uno dittatura alleata all'occidente invade un'altra dittatura alleata dell'occidente. Francamente ero giovane e forse con più ideali... ricordo vagamente la situazione geopolitica interna all'occidente. L'unica spiegazione è che Saddam ai tempi volesse fare come Yakashvili (il nome è questo?) in Georgia poco prima delle Olimpiadi di Pechino, quando bombardò l'Ossezia del Sud. In Georgia c'erano 2 regioni (l'Ossezia del Sud e l'Abkhazia -retti dalla Russia, il crollo dell'URSS l'ha indebolita, ma mica cancellata) che erano già stati indipendenti "de facto". Per motivi interni (aka: non perdere la poltrona) scatenò la guerra, convinto che i russi si sarebbero limitati a dare due buffetti e poi si sarebbero ritirati, le regioni sarebbero state perse definitivamente, ma non per sua incapacità di riportarle sotto la Georgia, ma perché strappate dal nemico.
In Iraq il curdistan iracheno e il sud anche se in guerra con il centro retto da Saddam erano sempre in guerra civile... perdere una guerra (e le due regioni) per colpa degli stranieri avrebbe compattato i sunniti a Saddam...

Bosnia e Guerra alla Serbia: chiaro che se esiste uno stato unico con 3 diverse religioni dopo 50 anni in cui ha regnato la dittatura "dura e pura" di Tito ottiene l'indipendenza... credere che le 3 religioni di cui 2 si identificano in stati nazionali confinanti... tant'è che non è stato proprio l'occidente a iniziare la guerra... per far intervenire gli USA ci son voluti ANNI e la strage di Srebrenica.
(continua)

Giuseppe Simoncini 21.09.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prevedo tempi duri per le escort,dovranno andare a lavorare anche loro!!!

leo c., roma Commentatore certificato 21.09.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Giovannino sarai orgoglioso della risposta di galli.
Come spende anche i tuoi soldi,(se sei un contribuente ovviamente)sono cazzi suoi!
Bella prova!!!

leo c., roma Commentatore certificato 21.09.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho l umore sottoterra.. sta succedendo di tutto, ogni giorno tutti, casta feccia politica attinge e sperpera i nostri soldi e noi glielo permettiamo, non c è un cazxo di istituzione dello STATO, nessuno che prende in mano la situazione, ma porca trxia è possibile che sto batman sia da vespa tranquillo come na pasqua e io disoccupato non pago na multa e mi sequestrano l auto con more e interessi? ma dove caxxo viviamo.. in un paese NORMALE dovrebbe già essere in galera insieme a tutti gli altri.. io vorrei tanto credere che sistemeremo l italia noi con il MoVimento, NOI CON UN VOTO, ma non ce lo lasceranno mai fare.. ho sentito la polverini come tanti di voi ieri sera ma possibile che formigli quello scribacchino falsogiornalista non abbia avuto il coraggio di chiederle: Allora Renata ma quando restituite TUTTO QUELLO CHE AVETE RUBATO IN LAZIO E NON SOLO??.. domani? quando? questa era l unica domanda che si deve fare a una CRIMINALE, non altre. Il debito pubblico sarebbe già diminuito se gentaglia così non esistesse, gentaglia che si vanta come se avesse speso poco, di aver speso OTTOMILIONIDIEURONOSTRIDELPOPOLOPERLASUAMERDOSISSIMACAMPAGNAPOLITICA. Ditemi ma tutti voi non siete schifati più del normale? perchè il mio livello da anni di sopportazione è meno di zero e non so fin che reggo. Se non andiamo vincenti al governo, c è solo una cosa da fare ed è pure l ultima che ci è rimasta..

Andrea_ D., bi Commentatore certificato 21.09.12 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Ode all'Autunno

Ricordi quel seme di platano,
morbido riccio
insecchito dal vento,
all'ombra protetto dal ceppo
e dalle fronde laziali renate,
nello slippino celato
non pareva far male
ma ora... è fiorito.

fabio martello Commentatore certificato 21.09.12 13:42| 
 |
Rispondi al commento


Come si può combattere contro il diktat del debito?

Il campo della lotta di classe, che era incentrata sul rapporto capitale / lavoro, come attori della produzione è stato spostato sul campo del creditore / debitore. Questa nuova relazione di potere si sovrappone alla precedente. E’ un livello di scontro molto più astratto, ma che attraversa completamente tutta la società. Chiunque sia occupato, disoccupato o in pensione, deve contribuire al rimborso del debito. Per un secolo e mezzo, il movimento dei lavoratori si è organizzato per discutere questioni di lavoro. Ha inventato modi di organizzare le lotte per contro-bilanciare il potere del capitale. Ma è più complicato combattere contro il debito. Questa cambiamento lascia la gente impotente, perché non ha trovato ancora nessun modo efficace per contrastarlo. Si dovrebbero espropriare gli espropriatori, come fece il New Deal. Una eutanasia della casta dei ricchi, dei rentier! Come quando Roosevelt tassò i contribuenti più ricchi fino al 90% - e non al 75% come propone François Hollande ... - La relazione creditore / debitore si muove intorno alla proprietà dei titoli. Per ripensare seriamente alla crescita - e non al contenuto della crescita, che sia verde, gialla o di qualsiasi altro colore! - sono i rapporti di proprietà che si dovrebbero rimettere in discussione.

ferlingot 21.09.12 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMPEGNI IMPROROGABILI

Avete dato una occhiata all'aula del sentato di ieri che doveva discutere una mozione contro la violenza sulle donne?
Il presidente nania ha tardato perchè l'aereo ha ritardato ed il vicepresidente di turno,una 'certa' rosi mauro ha presieduto per pochi minuti perchè aveva impegni improrogabili.
Ma rosi mauro è ancora li come del resto la polverini?
Risultato un'aula parlamentare con 4 o 5 presenti dove la mozione avrebbe potuto evitare in futuro un ennesimo atto di violenza sulle donne.
Peccato che chi commette violenze impegni improrogabili non ne ha ed anzi il proprio mestiere lo fa fino in fondo.
Se la mozione in discussione era il taglio degli stipendi l'aula sarebbe stata gremita.
Che la merda li ricopra fino ai capelli.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 21.09.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Luca del 62

basta che tu mi dica dove dico falsità Luca... non posso riincolare i tuoi testi e quelli di Del Sogno perchè me li respinge (inspiegabile)

Screenshot di Del Sogno
http://imageshack.us/a/img28/1198/scrshlinguaggioviolento.jpg

e questo è quello che mi avete risposto quando ho fatto notare il fatto ...sono ancora lì da vedere:

http://imageshack.us/a/img189/2450/scrshincitazioneviolenz.jpg

Kappa Ennears Commentatore certificato 21.09.12 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Politica & Palazzo

Lombardia, spese dei gruppi consiliari
"Non mostriamo le fatture. Cazzi nostri"
Consiglio-regionale-lombardia_rullo

I bilanci di tutti i partiti che siedono in Regione sono certificati dalla Corte dei Conti, ma in realtà non dicono nulla perché composti da sole voci aggregate. E infatti basta chiedere ai politici di esibire le ricevute e gli scontrini per avere una risposta molto chiara. Il capogruppo Pdl Paolo Puccitelli: "Io non tiro fuori un bel niente". Il Pd Stefano Tosi: "Nessun dettaglio online, altrimenti i giornalisti se ne approfittano". Infine Stefano Galli della Lega Nord: "Come spendiamo i nostri soldi sono cazzi nostri". Solo Idv e Sel, dopo un consulto tra i consiglieri, si dichiarano disponibili a mostrare tutte le carte

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 21.09.12 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio vedere chi è ancora pronto a difendere questi partiti.....anche nel blog ve la prendete tanto con il moVimento,ma lo vedete quello che succede o no?
Io non sono più disposto a tollerare falsi moralismi e sputasentenze che quotidianamente affollano i post di questo spazio.Andate a moralizzare i vostri padroni e se c'è da giudicare qualcuno,non è certo beppe e il moVimento.i problemi che abbiamo noi sono di natura tecnica,i vostri problemi sono di natura criminale.

leo c., roma Commentatore certificato 21.09.12 13:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

da affariitaliani.it

mentre gli imprenditori disperati chiudono, i dipendenti licenziati si disperano cosa fanno i nostri politici con i soldi rubati dalle nostre tasche: spendono milioni di euro in feste, scorte, rimborsi spese non documentati come nella regione lazio dove i politici, oltre ad un bello stipendio si cuccavano 100.000 euro annui per rimborsi elettorali e varie esentasse. Ora le spese non documentate non sono spese e sono soggette quanto meno a alla tassazione. Non comprendo il meccanismo di spesa e di esenzione dalle tasse quando poi i soldi li tiriamo fuori noi e loro se li mettano in tasca e poi leggiamo su affariitaliani.it questi retroscena della disperazione:

Storie di ordinaria disperazione nella città della moda, dei manager, dei professionisti. A Milano c'è chi vive con 200 euro al mese. "Alla sera accendo le candele per non pagare la bolletta della luce - racconta Paola al conduttore televisivo Roberto Poletti - La doccia? Me la faccio fredda per non consumare energia. La verità è che vivo con un sussidio di 200 euro al mese. Sono anche morosa, non pago l'affitto. Mi dispiace ma non so che altro fare. Sono sola, e vado in parrocchia per mangiare. Altrimenti mi arrangio con latte e biscotti..."

QUESTI POLITICI, DIRIGENTI PUBBLICI, IMPRENDITORI E CONSULENTI CORRUTTORI E CONNIVENTI COL SISTEMA PARTITOCRATICO SONO I CRIMINALI CHE CI HANNO PORTATO ALLA DISPERAZIONE ED A LORO DOBBIAMO CHIEDERE CONTO DEL DEFICIT. DEVONO RESTITUIRCI IL MALTOLTO DISPERSO IN SPESE INUTILI O INESISTENTI. SONO CRIMINALI AL POTERE PEGGIO DEI MAFIOSI, DEI CAMORRISTI E NOI SIAMO PECORE NELL'OVILE. MANOIFESTIAMO CONTRO LA CRIMINALITA' DEI POLITICI E CHIEDIAMO CHE SIA FATTA GIUSTIZIA. INVECE DI VERGOGNARSI ANCORA PARLANO!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 21.09.12 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Mah, chi siamo veramente?

NEL QUADRO DI UNA SERIE DI MISURE VOLTE A STIMOLARE L'ECONOMIA. MAGGIORANZA A RISCHIO
L'India sciopera contro i supermercati stranieri
Cinquanta milioni in piazza contro la riforma della grande distribuzione. Trasporti bloccati per aumenti carburante

e noi zitti.....mi raccomando scriviamo in silenzio.....

Antonio Manià (carpe.diem) Commentatore certificato 21.09.12 13:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
esprimo la mia modesta opinione sulle riflessioni di Massimo Fini. Ciò che Fini afferma potrebbe essere ribaltato: il mondo mussulmano in crisi, statico in valori medioevali e tribali attacca l’Occidente, ritenuto il regno del Male. Oppure, siamo in crisi sia noi che loro ed in questo caso, la prospettiva è davvero angosciosa.
Giuseppe C. Budetta

Giuseppe C. Budetta 21.09.12 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vero non può essere sollecitato. Potete praticare tutta la preghiera, tutto il controllo del respiro che volete, e tutti quegli stratagemmi che gli esseri umani mettono in atto al fine di sco­prire qualche realtà, qualche esperienza, ma la verità non può essere sollecitata. Può scaturirne ciò che è misurabile, ma non l’incommensurabile. E un uomo che persegua ciò che non può essere compreso da una mente condizionata, genera disordine, all’esterno ma anche all’interno.

L’autorità va, dunque, messa completamente da parte, e si tratta di una delle cose più difficili a farsi. A partire dall’infan­zia, veniamo guidati dall’autorità – l’autorità della famiglia, della madre, del padre, l’autorità della scuola, dell’insegnante, e così via. È necessario che ci sia l’autorità di uno scienziato, di un tecnologo. Ma la cosiddetta autorità spirituale è una cosa dannosa ed è una delle maggiori cause di disordine, perché è ciò che ha diviso il mondo in varie forme di religioni, in varie forme di ideologie.

Quindi, per liberare la mente da ogni autorità, ci si deve cono­scere; deve esserci, cioè, la conoscenza di sé. Non intendo il sé supremo o l’’Atman, che sono invenzioni della mente, inven­zioni del pensiero, invenzioni scaturite dalla paura. Stiamo parlando di conoscenza di sé: conoscere se stessi realmente come si è, non come si dovrebbe essere; vedere che si è stupidi, paurosi, ambiziosi, crudeli, violenti, avidi; vedere i moventi dietro il proprio pensiero, i moventi dietro la propria azione – cosa che è il primo stadio del conoscersi. Se non conoscete voi stessi, come opera la struttura della vostra mente, come perce­pite, che cosa pensate, quali sono i vostri moventi, perché fate certe cose e ne evitate altre, in che modo perseguite il piacere; a meno che non capiate essenzialmente tutto ciò, siete capaci di ingannarvi, di far del male, non solo a voi stessi, ma anche agli altri. E senza questa basilare conoscenza di sé, non può esserci meditazione.
**
J.Krishnamurti

gioia armata () Commentatore certificato 21.09.12 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da affariitaliani.it

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 21.09.12 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma penso, che se non scendiamo in piazza in tantissimi, e incazzati, questi col cavolo che li buttiamo fuori!
Ma come è possibile che che ci facciamo prendere per il culo così sfacciatamente?
Quel panzone immondo, da Vespa, e la Polverini sulla 7. Ci rubano i soldi e fanno parlare loro?
Lampante che la Polverini non si dimette (lo ha chiesto Silvio). In regione Lombardia non tirano fuori i conti, sapete la privacy.
Dulcis in fundo, DiPietro nel discorso di oggi, tende una mano a Bersani. Se fosse rimasto fuori, c'era una possibilità di far saltare, questi meccanismi alle elezioni, così no.
L'unica possibilità è che il popolo si incazzi veramente e faccia come i lavoratori dell'Alcoa, altrimenti siamo spacciati.

adriano 21.09.12 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Massimo Fini non delude mai, e anche questa volta fa un'analisi non banale della situazione internazionale in generale e siriana in particolare, analisi che sui soliti media non si troverebbe mai. Mi permetto solo di fare un'osservazione: l'anno scorso ci sono state polemiche per il fatto che in Libia la Nato è intervenuta, ma in Siria no; il fatto è che il regime siriano ha appoggi internazionali che la Libia non aveva (Iran nel mondo mussulmano e Russia nel contesto europeo-occidentale, che ha bloccato molte possibili risoluzioni dell'Onu). In questo momento è difficile prevedere l'evoluzione della crisi in Siria, innanzi tutto perchè la situazione è effettivamente confusa, tra guerra civile interna vera e propria, infiltrazioni dall'estero di milizie arabe e milizie forse foraggiate dagli stati occidentali; in secondo luogo le informazioni che arrivano dal campo di battaglia sono piuttosto poche e difficilmente verificabili, cosa che rende davvero difficile prevedere l'esito di questa guerra civile. Quanto infine alla futura guerra all'Iran paventata da Fini esistono sicuramente dei piani di tipo militare che contemplano questa eventualità, ma stabilire se ciò accadrà non è possibile.

Alberto Bassini 21.09.12 13:10| 
 |
Rispondi al commento

http://www.liberaopinione.net/wp/?p=5842

leggere per capire, leggere per comprendere.

Giovanni Cena 21.09.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Massimo Fini non si smentisce e tocca i giusti tasti nella analisi riportata nel post...Maria Pia dice bene come al solito quando accusa l'america di aver fondato il suo strapotere sulla distruzione di una intera razza umana... Se Travaglio scrivesse solo sul suo giornale non-finanziato ed apparisse meno in TV e collaborasse meno con strutture editoriali parassite sarebbe meglio... Santoro invece non è un giornalista ma un semplice opportunista.... e come dice Viviana: per migliorare e per migliorarsi, ci vuole comunque il giusto tempo.. e il giusto spazio.. come questo in cui ci troviamo... saludos!!

Bob G., Ferrara Commentatore certificato 21.09.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che in realtà sia sia facile prendere una posizione netta riguardo il modo di gestire la politica estera degli USA: cosa sarebbe dell'europa se non fossero intervenuti nella seconda guerra mondiale? Credo tuttavia che più che le guerre ufficiali siano da deprecare quelle striscianti, quelle delle intelligence, quelle che destabilizzano, quelle che organizzano i terroristi, quelle che noi possiamo solo intuire, e che probabilmente costituiscono il preludio ai veri conflitti. Quindi anche quanto espresso nella nostra costituzione è, nel perfetto stile italico, ipocrita, perchè ripudiamo la guerra ma siamo tra i paesi maggiori produttori/esportatori di armi e sicuramente non ci facciamo troppi scrupoli nel verificare in quale mano vanno a finire. Dunque, io almeno per coerenza modificherei immediatamente la costituzione, o in alternativa bloccherei tutte le esportazioni di armi. Per quel che concerne la democrazia sono convinto che in fondo non è che uno dei metodi per i potenti per esercitare il proprio potere.
Qualcuno si illude veramente che si possa uscire dal controllo dei potentati economico/finanziari?
In realtà da sempre e sempre sarà così è il denaro che governa, finché saremo succubi di esso saremo anche succubi di qualcuno.

Antonio Manià (carpe.diem) Commentatore certificato 21.09.12 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore, qualcuno mi spieghi le motivazioni del Nobel per la pace ad Obama, perché io ancora non riesco a spiegarmelo.

Vincenzo E., Napoli Commentatore certificato 21.09.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i siciliani hanno una fortuna di cui farebbero bene ad approfittare: votare qualcuno senza turarsi il naso...FAVA in combina con Idv, Sel, Federazione della Sinistra e Verdi) rappresentato da quella che Trav-aglio definisce “la faccia pulita di Claudio Fava...TRAV-AGLIO lo sponsor della propaganda mi faccio il BIDET in bocca per squacquarmi le TONSILLE...non conosce che l'unico partito senza inciuci senza la tangente riborsi elettorali vitalizi ed affini che non e' in salsa di corruzione e' IL MOVIMENTO A CINQUE STELLE...il suo articoletto per esortare la massa ha il sapore di marchetta e corruzione...AMEN

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 21.09.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA GUARDIA DI FINANZA PER IL CONTROLLO DELLE SPESE DEI GRUPPI CONSIGLIARI - FUORI I SOLDI DALLA POLITICA -


I gruppi consiliari in Lombardia non vogliono mostrare le fatture per giustificare le spese messe a bilancio perchè sarebbe una violazione della legge sulla privacy. Come se la Guardia di Finanza chiedesse lo scontrino ad un cittadino e questo invocasse la legge sulla privacy, con la differenza che il cittadino paga con i soldi suoi, e i consiglieri pagano con i soldi dei partiti e quindi dei cittadini.
La Guardia di Finanza dovrebbe controllare i conti dei partiti politici che sono diventati delle S.p.A. quotate in borsa!

Salvo Pa Commentatore certificato 21.09.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Rabbia,tanta rabbia ogni giorno di più!solo rabbia!che arrivino presto le elezioni e si cambi tutto!!troppa rabbia in giro,troppa!comincia a fare paura.come ha già detto Beppe poi si dovranno portare tutti i "politici" a processo pubblico!tutti!e giudicarli per quello che hanno fatto.ogni giorno è peggio del precedente...tanta rabbia!

luca del 62 (), milano Commentatore certificato 21.09.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Angelina Alfano...

"Il PDL e' il piu danneggiato dalla faccenda dello scandalo Lazio....."

E NOI CHE PAGHIAMO??????

ANGELINA mavaiaffareinculo!

PS quanti ne devono arrestare del PDL per deninciare il partito come "Associazione a delinquere"???

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 21.09.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Massimo Fini,

grazie per l'intervento.
Ammetto che non sempre sono stata d'accordo con alcuni suoi articoli che parlavano di donne, ma su questo concordo, incluso l'affermazione che le anche le sonne musulmane, come i loro popoli, devono liberarsi da sole.

Al massimo, de davvero abbiamo a cuore la loro emancipazione, possiamo AIUTARLE e AIUTARLI a liberarsi, ccon la cooperazione, gli scambi, ecc.

Concordo anche sul fatto che il mondo diviso fino al 1989 in DUE BLOCCHI fosse in qualche modo più stabile, in realtà era appunto basato sulla paura l'uno dell'altro e perfinoil terrore che a uno dei due super-presidenti sfuggisse la situazione di mano ..

C'era anche il Movimento dei PAESI NON ALLINEATI che forse rappresentavano una speranza di raccordo, non so al momento se riescano ancora a fare qualcosa..

In ogni caso la situazione in qualche decennio è cambiata rapidamente (troppo) a causa della globalizzazione, del capitalismo che non smette di pensare solo ai PROFITTI, dell'arricchimento di alcuni paesi expoveri e la sempre crescente fame di energia.

Se prima le guerre coloniali si facevano per il té, il cacao, i preziosi ecc. ma erano forse meno devastanti, a fucili e cannoni (vabé dovremmo chiederlo agli indios dell'America Latina, agli schiavi dell'Africa ecc.) adesso ti ammazzano con un drone che neanche si vede e poi magari dicono che sono stati i "terroristi"..

Sì, gli arsenali sono pieni di armi da smaltire.

E noi continuiamo con le parate del 2 Giugno e piangiamo tanto quando torna la bara di un militare.

C'è solo da sperare in un rinsavimento degli uomini (proprio i maschi intendo).
Un saluto.

Paola Bassi Commentatore certificato 21.09.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Parliamo tanto di rivoluzione dei popoli oppressi come la Libia , la Siria , l Egitto, ma non ci rendiamo conto che noi per primi abbiamo bisogno di una rivoluzione morale, necessaria per evitare quella con i forconi. Inoltre non possiamo criticare le Repubbliche Islamiche finché non ci togliamo l'ingerenza del Vaticano negli affari (e che affari) interni.

Teufel 21.09.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GASPROM EXXON SHELL vogliono il petrolio quindi sono pronti a devastare trivellando L'ARTICO distruggendo quello che rimane da proteggere...gli orsi bianchi e altre specie di animali li uccideranno perche' sono di intraccio alle loro ruberie inquinatorie...

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 21.09.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Spese dei gruppi consiliari in Lombardia
"Non mostriamo le fatture. Cazzi nostri"

si certo, fra poco saranno cazzi vostri davvero.

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.12 12:02| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SUGGERIMENTI PER LA REVISIONE DEL BLOG
1.Idonea soluzione tecnica per l'accesso e l'identificazione degli utenti. Tipo firma digitale, con le conseguenti garanzie e responsabilità. Anche in vista del voto digitale.
2.Le risposte ai commenti dovrebbero essere motivate e firmate (mi riferisco alle bannature). I commenti disapprovati non dovrebbero essere cancellati ma scritti in altro colore o depositati in un apposito “cestino” consultabile per un certo tempo.
3.L'identificazione certa e permanente degli utenti consentirebbe di comminare, in caso di motivi gravi o di disturbo o offesa gratuita, un periodo variabile di sospensione dall'utilizzo del blog.
4.Alla trasparenza e responsabilizzazione degli utenti dovrebbe corrispondere altrettanto riguardo allo staff. Questo organo dovrebbe essere dichiarato, visibile e rendersi interlocutore verso gli utenti per le sue scelte e decisioni.
5.Sarebbe necessario e utile una o più persone che si dedichino alla compilazione e aggiornamento di un repertorio statistico e tematico dei contributi di proposte, idee, visioni che quotidianamente si depositano e che si disperdono. Tali persone dovrebbero essere retribuite, e si dovrebbe considerare una specie di diritto d'autore per coloro i cui commenti risultassero finalizzabili a pubblicazioni collettanee commercializzabili.
6.La realizzazione di quanto ai punti da 1 a 4 sarebbe un concreto avvicinamento alla realizzazione del cittadino digitale, ovvero concretamente provvisto di strumenti di partecipazione e responsabilizzazione civica e politica. Far consistere ciò nella fidelizzazione preventiva (iscrizione) per poter partecipare al forum appare restrittivo e in contraddizione con la missione storica nazionale (e forse non solo) che il M5S si prefigge.
7.Dimensionare il nuovo sito con una certa ridondanza architettonica in vista di successivi innesti e diramazioni.
8.Pubblicazione di un bilancio a giustificazione di contributi ragionevoli.
...eppur si muove?

Pio C., PG Commentatore certificato 21.09.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla regione Lazio era meglio Marrazzo, pure se ce piaceva ò mazz' !


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 21.09.12 11:49| 
 
  • Currently 2.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

formigli nel dubbio si è adeguato...

non si sa mai che mediaset ci ripensi e se lo compri davvero, intanto lui fa gli esercizi di bravo e obbediente giornalettaio alla rete 4.

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Tocca a Renzi.... Il giovane, il nuovo....
Renzi, hai volato troppo in alto, adesso i matusa te la fanno pagare. Mi spiace per te.

Dopo Batman, Robin
Aragoste, viaggi e dolci
Le spese pazze di Renzi

Alex . Commentatore certificato 21.09.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Quale è il motivo per invitare una come la mussolini? Se c'è qualcuno che me lo spiega gliene sarò grato.

UNA DEFICIENTE, altezzosa, indisponente, tuttologa, che si permette di offendere una ragazza che dice cose normali.......

E si, spero nella stessa fine del nonno!

Alex . Commentatore certificato 21.09.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dovete sapere che la Polverini si considera elevata al rango di "Patrizia Romana"

nonostante il muso che si ritrova è una snob

non risponde mai alle interrogazioni dei consiglieri regionali dell'opposizione, in particolari quelli radicali

Argante, il malato immaginario 21.09.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Non sono consentiti messaggi non inerente al post. Boh!

cocco bello (bulgneis), Bologna Commentatore certificato 21.09.12 11:34| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

articolo del fatto

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/09/21/regione-lombardia-spese-dei-gruppi-consiliari-trasparenti-solo-sulla-carta-fatture/358727/

Spese dei gruppi consiliari in Lombardia:

il celtico/padanulo/leghista Stefano Galli risponde alla richiesta di lumi:
"Come spendiamo i nostri soldi sono cazzi nostri. Arrivederci"


mio pacato commento:


“Non mostriamo le fatture. Ca..i nostri”?

vabbè, pazienza.....

non vi voteremo più?
ca..zi vostri!

dovrete tornare a lavorare onestamente?
ca..zi vostri!

non vi basterà più la scorta per proteggervi?
ca..zi vostri!

prenderete calci nelle palle?
ca..zi vostri!

dovrete vendere anche il c..o per pagare i danni che avete fatto?
ca..zi vostri!

continueranno a votarvi?
ca..zi loro!


Non sono consentiti messaggi non inerenti al post. Boh|

cocco bello (bulgneis), Bologna Commentatore certificato 21.09.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.repubblica.it/politica/2012/09/21/news/camera_pranzo_deputati-42946548/?ref=HREC1-2


MONTI, merdetta, poi chiedi i sacrifici a noi? MA VAFFANCULO!!!!!!!!!!!!

Alex . Commentatore certificato 21.09.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Polverini, una donna che si è data una martellata su i coglioni....


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 21.09.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

ispezionato il carcere di Rebibbia, nel reparto tossicodipendenti piove all'interno

basterebbero 50 mila euro per sistemare il tutto ma la Polverini aveva ed ha altre priorità

Argante, il malato immaginario 21.09.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Voi complottisti/manicheisti di maniera (e di tastiera) non potete neanche legare i sandali agli eroi che rischiano la pelle in Siria per cacciare Assad. Mala fede a parte (e siete in tanti) vorrei dire 2 paroline ai residui in buona fede:

andate cercando cavalli di razza nella direzione sbagliata, le faccende umane sono tutte miscuglio di interessi, dare/avere, buone e cattive intenzioni, onestà ed interessi inconfessabili. Questo è vero nei rapporti individuali, figuriamoci nelle dinamiche fra i popoli.

Con quale coraggio oggi molleremmo i combattenti siriani, che gli andiamo a dire: spiacenti...Assad è un tiranno bestiale ma non possiamo sostenerti, perchè le armi te le vende la Svezia, o perchè ci sono trame della CIA o della Turchia? Ma che cacchio di uomini saremmo?

Le trame sono all'ordine del giorno nella vita umana, tra le loro righe bisogna leggere e quindi parteggiare per gli sfruttati, oppressi e calpestati. Ma ORA però, perchè la vita di quei poveracci - come la nostra - è ORA.

I risultati non sono nelle nostre mani, non saranno mai come avremmo voluto. A me bastano 12 bambini salvi e con la casa ancora in piedi e 12 bastardi di meno delle "forze di sicurezza" di Assad.

Affanculo ai fighetti e FORZA Aleppo!

gioia armata () Commentatore certificato 21.09.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cosa ha fatto la POlverini con i vostri soldi ?

presto detto:

sette leggi regionali nel giro di tre anni con una spesa totale per oltre 100 milioni di euro

una follia

Argante, il malato immaginario 21.09.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento

dopo questa notizia ho la matematica certezza che sarà perdonata e riaccettata.

Argante, il malato immaginario 21.09.12 11:18| 
 |
Rispondi al commento

LE CATTEDRALI DELL'OCCIDENTE

I costi per la costruzione della nuova sede della bce in 7 anni sono lievitati del 41%.
In parole povere la bce che dovrebbe controllare l'inflazione Europea si inflaziona da sola.
I lavori sono in ritardo di 3 anni sulla tabella di marcia e tutto nella parsimoniosa Francoforte che detta le regole di fiscal compact agli stati perchè sono troppo spendaccioni.
Alla bce lavorano centinaia di dipendenti ed ogni volta che c'è un evento o un incontro, dal quale quasi sempre si partorisce un topolino si mangia,si beve e si dorme alla faccia dei contribuenti Europei con uno spreco di soldi che non ha limiti.
-La nuova sede che doveva costare 850 milioni di euro ora costa 1,2 miliardi.
-Per ogni incontro suite da 40.000 euro,droni,cecchini,cene ed eventi.
-L'ultimo G20 del 2011 è costato più di un miliardo di euro.
-I costi alberghieri hanno fatturato un milione di euro.
-La merkel ha preso una camera da 25.000 sterline mentre cameron da 1600 sterline.
-I costi delle auto,attrezzature e poliziotti è di 50 milioni di sterline.
Questi sono i costi di un solo evento e ce ne sono stati molteplici.
Da chi dovremmo prendere lezioni di austerità?
Dagli USA,dalla Germania o dalle loro banche che solo in derivati hanno drenato centinaia di miliardi di euro di liquidità dai paesi che ci hanno rimesso le penne?
Nel nostro piccolo in tema di austerità pure ci difendiamo bene:un consigliere regionale costa ai contribuenti Italiani 740 mila euro all'anno cadauno.
Un sistema di potere che farebbe vomitare anche il più moderato dei musulmani o di qualsiasi altra religione.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 21.09.12 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Lo scriverò fino alla nausea: quelli vhe vengono qui a dire mi piace il M5S ma non lo voto perchè nel programma manca questo o quello, per quanto mi riguarda possono tornare all'ovile e votare il vecchio. Dire certe cazzate significa venir qui solo a disturbare!

Alex . Commentatore certificato 21.09.12 11:18| 
 |
Rispondi al commento

sentivo alla radio che la Polverini ha fatto passare una legge regionale che rende edificabili tutti i terreni della Curia nel Lazio a patto che vicino sia costruita una chiesa di pari grandezza.

do ut des

Argante, il malato immaginario 21.09.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento

GLI AFFARI E LE SPESE DELLA PARTITOCRAZIA, LA MALA-POLITICA E L’ APPETITO VORACE, SALDATO COI SOLDI PUBBLICI … DAL NUOVO PROTAGONISTA, ARRIVISTA, CANDIDATO STATISTA E MORALIZZATORE...

“Dal 2005 al 2009, avrebbe speso 20 milioni di euro. Nei soli Stati Uniti, la Provincia ha all'attivo 70 mila euro di spese di rappresentanza tra biglietti aerei, alberghi e ristoranti. In tutto è arrivata a sfiorare 600 mila euro”.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/09/16/tesoro-indaga-sulla-provincia-di-firenze-guidata-da-renzi-6-milioni-di-danno-erariale/354223/

http://www.tzetze.it/2012/09/renzi-20-mln-di-sprechi.html

Lux Luci 21.09.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento


Spinoza

Leoli
Fiorito: il primo caso al mondo in cui reo e corpo del reato coincidono.
.
Renolto
Porci comodi

Festino in maschera con ancelle e maiali, la Polverini si difende: "Nessuno l'ha organizzato".
..
NoveVon Bismark
Scandalo Regione Lazio, ci sono foto dei consiglieri PDL, mascherati per un banchetto. Ma non ricordavo che i lanzichenecchi portassero la cravatta.
.
Giga
Polverini: "si faccia pulizia o me ne vado". Non capisco quale sia la differenza.
..
Fidecollibus
Le foto delle feste alla regione Lazio sono davvero eccezionali. Per la prima volta mostrano qualcuno del PDL che sorride con le toghe di fianco
..
Pietro Valdo
Hic sunt lenones.
.
Francesco Burzo
La maschera più scelta è quella del maiale: "Aò c'avevano detto de vestirce da proci!"
..
Purtroppo
Certo che Maga Circe stavolta non ha dovuto fare un gran lavoro...
.
Lops64

Fiorito: mai rubato soldi del pdl. Gli arrivavano già rubati.
..
Venividiwc

Polverini: "Non sono disposta a pagare le colpe di altri". Quello è compito dei contribuenti.
.
Me the nutshell
La Polverini fotografata tra gli antichi romani. La necropoli dietro invece è proprio Roma.
.
Mercà
Fiorito: "Io sono solo la punta dell'iceberg." E se le proporzioni sono giuste, sta arrivando una glaciazione.
.
JENA
Parafrasando De André: Dai diamanti non nasce niente dal letame nascono i fioriti.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.09.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quanti falsi in questo blog (vero ciro?): dicono di non guardare più la tv poi salta fuori che "ieri sera facendo zapping..."

Chi lo sa 21.09.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

O son sindacalisti o son balilla a rubar s'affanna, questa è la Roma dell'impero del magna magna!!!!

stefano m. Commentatore certificato 21.09.12 11:08| 
 |
Rispondi al commento

cristianesimo e islam sono inconciliabili perciò ogniuno a casa sua!

amen 21.09.12 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Anche nel 2012 la Freedom Flotilla, coalizione internazionale che ogni anno (dal 2010) cerca di raggiungere le coste di Gaza allo scopo di rompere il blocco marittimo/militare imposto alla striscia dall’assassino stato di Israele, ha lanciato la propria sfida!

http://pclnapoli.blogspot.it/2012/09/pronti-ad-accogliere-estelle-pronti.html

not in MY name (not in my name), Rote fahne Commentatore certificato 21.09.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tranquilli,in regione lazio ci penserà la gdf ad arrestarli tutti.
Faranno il loro dovere con abnegazione e senso dello stato.
Almeno così dovrebbe essere.......

leo c., roma Commentatore certificato 21.09.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Il giullare marco travaglio, sicuramente non puo' lamentarsi del proprio lavoro, che trova legittimazione e logica ogni qual volta spulcia il conto in banca.

Sara' una sana invidia, che invece di contenuti e professionalita', fa di un povero commentatore quale Io sono...citare il frutto onesto del lavoro, e non una mollichina di sostanza, di contenuti e...criticare l'alfiere del giornalismo italiano nel merito!

Si da' il caso che questi se_dicenti portatori sani di lealta' e democrazia; che spulciano e pontificano sulla democrazia, sulla trasparenza dei vari istituti, enti, partiti o movimenti...
e poi sui loro siti CENSURANO 8 commenti su 10, cosa, quindi, che mi
"autorizza" nel chiedere, anzi pretendere, che scendano da quel pulpito, quel piedistallo o simulacro di un piedistallo, senza atteggiarsi a dare i voti senza prima aver fatto i compitini a casa!

Fa mille cose, per l'appunto: Mette su un giornale senza finanziamenti, perche' e' cosa buona e giusta, pero' collabora con incessante professionalita' e culto del guadagno...con tutti coloro che ricevono finanziamenti pubblici...e la cosa sembra non dispiacergli!

not in MY name (not in my name), Rote fahne Commentatore certificato 21.09.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mamma,mamma,chi sono quei signori con le maschere da maiale?
Ti sbagli piccola mia,quelli sono veri maiali.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 21.09.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://icebergfinanza.finanza.com/2012/09/21/shock-oil-2013/

asqueroso >> Commentatore certificato 21.09.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma su questa gentaglia che dedica tutto il suo tempo ad attaccare il Movimento con una furia a dir poco paranoide, vorrei dire anche un’altra cosa. Possono anche disprezzare il M5S e dire che non ha al suo interno persone molto acculturate, ma cosa dobbiamo dire noi di loro, che passano la giornata sui blog ad attaccare a manetta con accuse francamente ridicole Beppe Grillo, girando e rigirando sempre le stesse grottesche frittate, che è fascista perché una volta in una foto si vede che ha alzato la mano, che è massone perché Casaleggio ha fatto un video che finisce con un triangolo, che è a servizio di poteri forti perché Casaleggio ha un socio che lavora nell’ambito della comunicazione ad alti livelli, che è un pazzo perché vuole diminuire l’inquinamento prodotto da detersivi o dice di no agli inceneritori e che è un mafioso perché una volta ha detto che questo Stato è peggio della mafia. Chi ha la faccia di dire accuse simili e passa la giornata a farlo con un impegno davvero ossessivo, mentre in Italia accade quel che sappiamo, è molto peggio che inculturato.
E’ un criminale!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.09.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO GRILLO A MIO PARERE BISOGNA RACCOGLIERE FIRME E MANDARLE A CHI DI DOVERE. LA POLVERINI DEVE DIMETTERSI E INSIEME A LEI TUTTI COLORO CHE HANNO SPERPERATO A NOSTRA INSAPUTA... ADESSO SAPPIAMO COME USANO I NOSTRI SOLDI E INSIEME APPARTENENTI O NO AL MOVIMENTO DOBBIAMO AGIRE.

Fabrizio C., Bg Commentatore certificato 21.09.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

"Caro Massimo, sono d'acordo con quanto scrivi, io non sono una persona
colta ma sono una persona intelligente, una persona che vive la vita ed
osserva tutto ciò che la circonda con autocritica. Sono d'accordo con il
mondo arabo per quanto riguarda la nostra ingerenza, siamo talmente
presuntuosi da credere che la nostra cultura sia migliore della loro solo
perchè viviamo negli agi. Sono d'accordo su quanto affermi sulle donne
mussulmane, devono decidere loro se il loro modo di vivere è giusto o no,
noi occidentali ci sentiamo grandi perchè abbiamo la DEMOCRAZIA, ma se
stiamo ad osservare come viene trattata la donna occidentale non c'è da
esserne orgogliosi.
La donna nel mondo occidentale non viene apparentemente segregata ma siamo
sicuri che non venga rilegata in ruoli poco dignitosi?
Per quanto riguarda le guerre (sovvenzionate dall'occidente) e la povertà
che opprime quel Continente, ricordiamoci che NOI ne siamo i responsabili.
Ci sono spot televisivi che ci ricordano che nell'Africa ci sono i bambini
che muoiono di fame, ma siamo noi che li facciamo morire di fame, che senso
ha dare un piccolo obolo se continuiamo ad impoverire il paese portadogli via le ricchezze e di conseguenza la loro dignità di poter vivere con quello che la loro terra può offrire? Forse,
dovremmo pensare che quelle persone sono i nostri fratelli, che sono cresciuti in
un paese diverso dal nostro con un' altra cultura come del resto la Cina, il Giuppone ecc., la loro vicinanza dovrebbe essere un arricchimento per tutti noi ma ne abbiamo solo paura, perchè?
E' ora di cessare questa continua ingerenza nella loro terra e pensare come
convivere con questi popoli che saranno il futuro del nuovo mondo,"

Gabriella Trabattoni 21.09.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOGLIONO ARRESTARE SALLUSTI, DIRETTORE DE IL GIORNALE

La Corte di Appello di Milano vuole processare il direttore Sallusti, io sono dispiaciuto, molto dispiaciuto!

Salvo Pa Commentatore certificato 21.09.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig.Fini,
forse dimentica le lapidazioni, le donne date a fuoco, i burka integrali, i matrimoni imposti tra consanguinei e la totale assenza di diritti umani per la donna in molti di quei Paesi che lei cita. Si guardi qualche film documentario sul tema, chesso', Il cerchio di Jafar Panhai. Il suo post e' una vergogna e non merita risposta. Mi auguro che lei non rappresenti mai il M5S.

Gianluca Minieri 21.09.12 10:30| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' un grande piacere leggere le parole di un VERO GIORNALISTA;
è da tempo che leggo gli scritti di Massimo Fini e l'ho sempre stimato in quando libero pensatore, perciò controcorrente;
ora più che giornali abbiamo carta straccia: bugie bugie e ancora bugie, per non parlare delle televisioni.
I giornalisti sono per lo più scribacchini, soggiogati, prostrati e chini (anzi proprio a pecora!!) al potere, al regime, ai mafiosi istituzionali, ovvero i nostri politici.

Colgo l'occasione per ricordare un'altro GRANDE GIORNALISTA: un saluto a TIZIANO TERZANI.


Il Portatore

roberto p., genova Commentatore certificato 21.09.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

REGIONE LOMBARDIA, POLITICI, MALA-POLITICA E PRIVACY ?

Non esiste privacy per chi ricopre cariche pubbliche! Chi vuole “privacy” non ricopra allora cariche pubbliche, e se ne stia a casa!
Per quanto concerne le spese dei gruppi consiliari in Lombardia, “Non mostriamo le fatture”! Questa è la spudorata posizione dei politici della Regione Lombardia … Invocano forse la “privacy” per nascondere le proprie malefatte ? C’ è davvero da pensarlo … Il recente caso Lazio fa Scuola …
I Cittadini invece pretendono la massima trasparenza e la possibilità di verificare come vengono spesi i soldi pubblici, in dettaglio! Ma quale privacy? Vergogna! MALA-POLITICA!

Se volete “privacy”, tutti a casa!

CAMBIAMENTO!!!

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/09/21/regione-lombardia-spese-dei-gruppi-consiliari-trasparenti-solo-sulla-carta-fatture/358727/

http://milano.repubblica.it/cronaca/2012/09/15/news/formigoni_ecco_le_accuse_della_procura_regione_asservita_agli_interessi_dei_privati-42572792/?ref=HREC1-7

Lux Luci 21.09.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento

http://www.rischiocalcolato.it/2012/09/oggi-laggiornamento-del-def-monti-rivedra-pil-deficit-e-debito-2012-continuando-a-mentire.html

asqueroso >> Commentatore certificato 21.09.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Se ieri sera fossi stato in studio a Piazza Pulita, oggi sarei in galera per omicidio!

Alex . Commentatore certificato 21.09.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Fini! :)
Come al solito nei suoi articoli si respira un punto di vista frutto di una vita di vero giornalismo (infatti Fini è altro un epurato raiset).

Mi permetto di aggiungere che la guerra alla Siria e all'Iran sono di fatto richieste di Israele a cui anche noi che ripudiamo la guerra ci piegheremo (e non è questione di religione ebraica ma proprio di squallida politica imperialistica israele/usa).

p.s. In Siria l'economia è stata affossata dalla ricetta del FMI e ora che la popolazione sta male (grazie a ricette pseudoliberiste che di liberista non hanno nulla) gli stati uniti armano e finanziano facinorosi e terroristi fondamentalisti per rovesciare un governo che all'occidente non ha mai fatto nulla di male.
(uscire dal fmi non sarebbe un'idea malvagia)

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 21.09.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S è costituito da gente volenterosa e onesta. Le parti del programma che si propongono di portare onestà e ambientalismo nella politica sono valide e coerenti.
Sul resto, tuttavia, mi pare che non ci sia una posizione unitaria. Questo post ne è la dimostrazione. Devo rilevare che il 90% delle decisioni che la politica deve prendere non trovano risposta chiara nel programma del movimento.
Sbrigatevi. Devo decidere chi votare.

Marco L., Garbagnate milanese Commentatore certificato 21.09.12 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore, si riguardi questo Massimo Fini e poi mi dica se la teocrazia non è dittatura...

http://www.youtube.com/watch?v=KqDPH-7HLK0

Quello che ha detto è criminale...

Raffaele M. 21.09.12 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Buondì blog!
OT
Ci stupiamo della regione Lazio? Dei Belsito? Di Polverini?
Ma de chè?!
Lo sapevamo, si stanno auto seppellendo coi loro vizi!
Quello che mi aspetto è vedere altri furbi...
Trovare e scacciare tutta la casta magnona e pappona!
Lo sappiamo quello che ci salverà è un comico!
In Francia un certo Coluche, un comico, negli anni '80
Ha scioccato l'opinione pubblica francese, fondando
'les resteau du coeur', ha mobilitato un paese intero per creare dei ristoranti che dessero a mangiare ai poveri. E ancora oggi benché Coluche sia morto, questa istituzione vive e prospera con l'aiuto di tanti artisti!
Oggi di Coluche si dice, che ha fatto piu lui per la Francia che tanti politici in trent'anni!
Beppe anche tu sarai il nostro Coluche
Una risata li seppellirà
Un comico ci salverà
E noi diamoci da fare, perché la minestra pronta bisogna guadagnarsela!
Ciao va!

daniela s., parigi Commentatore certificato 21.09.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«A me interessano solo i fatti»

Personaggi televisivi

Incontro con Marco Travaglio, l’ enfant terrible del giornalismo italiano che da ottobre sarà di nuovo in tivù insieme a Santoro

Antonella Rainoldi

Una citazione del suo «maestro» Indro Montanelli, con il quale ha lavorato prima a Il Giornale e poi a La Voce , spiega tutto. «Travaglio non uccide nessuno. Col coltello. Usa un’arma molto più raffinata e non perseguibile penalmente: l’archivio». Marco Travaglio, 48 anni, scrittore, giornalista, si occupa di cronaca giudiziaria e attualità politica per il giornale di cui è vice direttore, Il Fatto Quotidiano . Attualmente, fa anche duemila altre cose: collabora con Michele Santoro, tiene una rubrica su L’Espresso e sul settimanale A, partecipa a dibattiti e a convegni. Per tutta l’estate ha pure portato sulle scene dei teatri e delle piazze italiane Anestesia totale , uno spettacolo in cui ha raccontato la storia di un Belpaese malato di malainformazione. Siccome l’enfant terrible del giornalismo italico è un provocatore molto sensibile alle provocazioni, lo punzecchiamo: «I grandi commentatori tendono ad abolire la rappresentazione dei fatti per come sono». Replica: «Io faccio il giornalista. Ogni giorno racconto le cose così come le vedo, possibilmente informandomi. Io leggo le carte, interpreto, annuso, proprio rivendico che bisogna sapere le cose, perché se poi le sai ovviamente disturbano le tue opinioni e le tue posizioni del momento. Il Fatto Quotidiano è fatto da giornalisti che hanno il culto della notizia, non obbedisce a nessuno e ha come unici padroni i lettori». Così parte un’intervista in cui si parla di fatti, misfatti, e naturalmente di tivù.

Bruno Vespa ha detto di te: «Travaglio parla tanto di informazione libera e poi sta da Santoro.

Infatti è l’unico posto dove può stare uno che non ha peli sulla lingua come me. Se fossi rubrichista >>>

silvano_de_lazzari 21.09.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma possibile che abbiamo militari e forze dell'ordine cosi "rigide mentalmente" da non capire che il popolo ha ragione?
e godono a manganellarli x quei 4 soldi che gli danno i politici che li comandano?
ma che gente sono italiani?nn credo....saranno marziani o ROBOT....

gio cl 21.09.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Se dovessimo vederci a Roma tutti sotto il nuovo grattacielo della provincia,ennesimo scandalo di questi criminali!!

leo c., roma Commentatore certificato 21.09.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento

PREZIOSI INTERVENTI ..E Una Sigla / Jingle..Da Cambiare .

Abbasso Sempre il Volume prima di ascoltare i Video Interventi , che la musichetta ha cominciato ad infastidirmi.
So che non sono il solo .
Indiciamo un Referendum ?
O togliete 'sta sigla e amen ? . ;)
Ciao.

Steve Dick 21.09.12 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO GRILLO ADESSO BASTA BISOGNA RACCOGLIERE FIRME. LA POLVERINI DEVE DIMETTERSI. BASTA..... BASTA.... BASTA........BISOGNA CHE TUTTI NOI SI VADA A ROMA....

Fabrizio C., Bg Commentatore certificato 21.09.12 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Tanti furono sollevati alla constatazione che le atrocita' raccontateci su Gheddafi avevano trovato la loro nemesi nel disfacimento di un popolo ricco, faro dell'Africa intera e portabandiera di una mai nascosta volonta' di "unire l'Africa".

Furono assoldati, pescati dalla cupola mondialista che fra uno spezzatino e l'altro, promettevano che presto veleggiera' la democrazia su quei popoli bellamente trucidati e privati dell'autonomia.

Un branco di disperati, armati, che si stanno rendendo conto di aver consegnato le chiavi della cassa, all'arroganza, alla protervia di un'elite che porta la democrazia in modo chirurgico, dopo essersi assicurati che il paziente e' benestante...la Nato, l'Onu, le ONG, hanno sloggiato ma non prima di aver insignito di un'alta onorificenza gli eroi, e all'unanimita' decisero che "giovani rivoluzionari" potesse andar bene...con buona pace loro e i finto-pacifisti educati alla cultura democratica dirittoumanista, allevati dai media nostrani, sotto dittatura e dettatura di Al Jazeera, che ci raccontano le carneficine intervistando direttamente i "testimoni" dei massacri che tanto piacciono ad amnesty e a hrw; che garantiscono sull'attendibilita' dei racconti.

Jugoslavia, Kosovo, Iraq, Libia, facendo una capatina in Afghanistan...doveva essere tutto piu' chiaro quello che accade in Siria e invece...
Si chiama Abdelhakim Belhadj, fondatore del Gruppo Libico Islamico di Combattimento, filiale terroristica Cia, forza d’elite al servizio degli Usa dall’Afghanistan all’Iraq, dalla Bosnia alla Libia, dalla Cecenia al Kosovo. Al suo seguito 600 Mercenari, scelti con cura tra chi aveva stuprato e deturpato donne, bruciato e affettato neri, e impedito che il comandante partigiano Gheddafi potesse parlare.

Si aggregano agli squadroni della morte, istruiti da specialisti Nato, spediti da Qatar, Arabia Saudita, Giordania, per riprodurre in Siria il proprio modello di democrazia e rispetto dei diritti umani.
Il PRES. Putin non molla!

not in MY name (not in my name), Rote fahne Commentatore certificato 21.09.12 09:35| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

L'immobilismo politico sulla legge elettorale è lo specchio di questi partiti incapaci di dare al paese uno strumento efficace di voto.
Per il resto i reati consumati sono talmente tanti che il moVimento non sta facendo la lotta contro la partitocrazia,sta facendo la lotta contro la Criminalità Organizzata||


leo c., roma Commentatore certificato 21.09.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Il giorno che non basteranno le guerre in medio oriente, l'obiettivo diventerà la Cina. Ed allora saranno davvero guai per la sopravvivenza della specie umana (ma sarebbe poi così grave se l'uomo si estinguesse ?)

Pierino_La_Peste 21.09.12 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Concordo in linea di massima con quello che ha detto Massimo Fini tranne
per il fatto che in Iran non c'è dittatura ("La teocrazia non è democrazia
ma neanche dittatura" minuto 2:13).
Per me questa affermazione è una bestialità che offende la memoria di chi è
stato ucciso dai pasdaran solo perchè manifestava contro il governo.
La democrazia in occidente non esiste come in oriente ma in occidente la
dittatura è più subdola e non così palese come in Iran dove si spara sulla
gente.
Chiedo scusa per i toni ma ho ancora in mente le immagini di Neda, uccisa
solo perchè si trovava in corteo contro i "teocrati".
Una leggerezza del genere detta da un giornalista così bravo e
intellettualmente onesto deve essere segnalata.
Saluti

Raffaele Mazza 21.09.12 09:26| 
 |
Rispondi al commento

LADRI DI POLLI O RUBAGALLINE
la serracchiani dichiara di guadagnare al parlamento europeo solo 6 mila euro.......buguarda
ne gugagna 11mila e gode di privilegi di casta.....fa la santarellina ma appartiene agli aristocratici parrucconi, professionisti della politca. c'e' un unico modo per eliminare il malaffare: affamare la bestia , eliminando i finanziamenti pubblici ai partiti, ridurre a 2 mila euro lo stipendio per gli eletti e stabilire che dopo due mandati devi tornare a lavorare, capito faviatavolazzi

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 21.09.12 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot: piazza pulita ieri sera

ho spedito al sindaco di meda la seguente e-mail:

vorrei ringraziarLa per la splendida prova di autorità nei confronti della "signora" mussolini e del "giornalista" sallusti.
ha praticamente detto in diretta quello che la maggior parte degli italiani pensano di questi due personaggi, tra l'altro in buona compagnia nel panorama opaco dell'odierna politica.

sono sicuro che il suo gravoso lavoro di sindaco le permette poco tempo per le "distrazione", ma Le passo comunque un link,
che corrisponde ad un post che scrissi tempo fa sul mio "blogghetto degli appunti", dove scrivo quello che penso dei politici.

http://pomo1965.blogspot.it/2011/01/lepopea-della-prosopopea.html

se crede ci dia uno sguardo.

rinnovandole il miei ringraziamenti, Le porgo distinti saluti e le auguro buon lavoro.


se volete, ringraziatelo anche voi.

sindaco@comune.meda.mb.it

il Mandi Commentatore certificato 21.09.12 09:03| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

avranno anche paura,
ma si divertono tanto

nello g. Commentatore certificato 21.09.12 09:00| 
 |
Rispondi al commento

la penso esattamente come questo giornalista e scrittore

Valerio R., Mantova Commentatore certificato 21.09.12 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Finisco il mio ragionamento
La rivoluzione culturale che il M5S comporta non è come passare da un partito a un altro da una Panda a una Clio,richiede un lungo lavoro di consapevolezza sull'ambiente, sull'etica, sullo stile di vita, sulla costruzione di un futuro nettamente diverso da questo, sulla sostenibilità dei nostri consumi e delle risorse a disposizione, sul rispetto per cose, animali, territorio o persone, su una totale e diversa visione del mondo, del nostro rapporto col mondo, del nostro compito di vita, dei nostri rapporti con gli altri, di tutti i nostri paradigmi cognitivi ed esistenziali.
Non è solo una politica, è una filosofia.
Dire a chi ha fatto tutto questo cammino che è scarso culturalmente non è un'offesa, è una barzelletta.
E sentirselo dire da gente che attacca il Movimento per difendere questa casta di ladri, non è nemmeno una barzelletta, è un reato.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.09.12 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che dire?
E' ovvio che l'Occidente abbia aggredito decine di paesi sovrani nascondendo interessi economici e di egemonia culturale (commerciale) dietro il succinto velo delle ragioni umanitarie.
Molto succinto, almeno una palla spunta sempre fuori da qualche parte come nelle vignette di Edika.
Ed è altrettanto ovvio che in buona parte di questi paesi il sentimento più diffuso sia che "un occidentale buono è un occidentale morto".
Qualcuno che abbia una coscienza si sente di dar loro torto?
Questo discorso sulla guerra, sulle guerre, è il nocciolo di tutta la filosofia spicciola che chiamiamo "politica" o, in alternativa, "visione del mondo".
Tutti i liberisti, capitalisti, consumisti, filo-occidentali ecc., dovrebbero avere, prima di tutto, e prima di cominciare qualsiasi discussione riguardante il futuro, il coraggio di dire chiara una cosa: "Io, per difendere il mio stile di vita e poterlo trasmettere immutato o ancora migliore ai miei figli, sono disposto a lasciare che gran parte degli uomini sul pianeta muoia di fame e, quando e dove non accettino tale sorte, ad imporla con l'uso della forza".
Kissinger fece un discorso che aveva più o meno questo tenore al Congresso americano.
E' un ragionamento terribile, certo, però è sincero e, qualora venisse esplicitato, ognuno di noi potrebbe trasnquillamente abbracciarlo o respingerlo.
Invece, in realtà, politici e finanzieri occidentali continuano a propinarci la pappardella drogata della nostra presunta superiorità morale per avere tra i propri seguaci in queste scelte scellerate anche una fetta importante di persone che non stanno a fare ragionamenti troppo in profondità.
Loro sono responsabili, è ovvio, ma la lotta vera per un futuro diverso è quella, culturale, per spingere ogni giorno nuove persone ad interrogarsi in profondità sulle informazioni che ricevono.
Una società con più dubbi sarebbe una società migliore.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.12 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Mancando su IFQ il solito articolo ingiurioso su Grillo essendoci oggi bocconi ben più succosi da divorare,come l'intera Casta di ladri berlusconiani laziali sgranocchiata dai media,che fanno apparire Favia,Grillo,Pizzarotti e Gianroberto delle figurine da presepe,non posso rispondere a quel tale che ha accusato(tra le altre accuse)i 5stelle di essere degli emeriti ignoranti
Caro denigratore che-non-mi-ricordo-come-ti-chiami,potresti anche avere ragione
Purtroppo il nostro paese è quello che è,la materia è questa,sul nostro blog i Pellei,i Giovannini,gli Alex,gli Anthony,le Meg..ci fanno scadere proprio in basso,anche se è inutile dire che qui ci stanno come il cavolo a merenda,se non è che non vedo di meglio nei nostri media caserecci e gossippari,più portati alla figurina nuda o al pettegolezzo da bar che all'approfondimento culturale,con una scuola semidistrutta dai vari Moratti-Gelmini-Profumo
E non vedo certo educazione morale e civile uscire dalle sedi di partito,da Arcore o dalle feste di Reggio Emilia,ché anzi tutti si sono adeguati allo stile squadrista,beone,grossolano o casermeccio che contrassegna piuttosto il Bagaglino che l'Accademia della Crusca.Più che un paese borderline,siamo un paese bordel-line
Il fine linguista Tullio de Mauro diceva che il 70% degli italiani è pressoché analfabeta o analfabeta di ritorno:fatica a comprendere testi, non legge niente,nemmeno i giornali e quando li legge non li capisce.E,se per il sapere un 70% di somari è una maggioranza deprimente,per la politica costituisce un’asinocrazia travolgente
Ma basta citare i Fiorito,i Razzi,gli Scilipoti,i Bossi,i Borghezio,i berluscoidi,i bersanoidi,i renzidi,per capirlo.Nel caso migliore siamo al venditore di pentole
Perché siamo scesi tanto in basso?Colpa collettiva,e anche la Chiesa ci ha messo lo zampino,puntando più sui soldi dallo Stato che sull'etica per lo Stato
Inutile dire che è la tv che dovrebbe inculturare.Ma con una tv in mano ai cavalieri, gli asini sono assicurati

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.09.12 08:38| 
 |
Rispondi al commento

ma il pdl è quel partito degli onesti che voleva riformare la giustizia?

qui, come da post precedente, le parole devono tornare ad avere un senso.

abbiamo avuto un ventennio di ladri che si sono mangiati la repubblica per i loro vigliacchi interessi e chi avrebbe dovuto contrastarli ci ha fatto affari speculando sulla pelle dei cittadini.

naturalmente fa scandalo il "vaffanculo" di beppe, vero monitante?

niamo suppo Commentatore certificato 21.09.12 08:35| 
 |
Rispondi al commento

ogni tanto sbaglio.

guardo la televisione.

come ieri sera.

quel signore ha una decina d'immobili.

non dimentichiamocelo quando saremo in parlamento.

questi vanno in galera e restituiscono il maltolto.

ah, figli nipoti mogli legittime o meno sono inclusi ...

niamo suppo Commentatore certificato 21.09.12 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Montidipietà schiacci le tasse e tagli l'impiego pubblico altrimenti è finita

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 21.09.12 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi la Giulia Zaccariello doveva stare malata perché mancava il suo solito articolo ingiurioso contro Grillo che attira migliaia di post delle consuete zecche che da mesi attaccano il M5S nel delirante tentativo di distrarre l'attenzione dalla melma partitica che ogni giorno affonda sempre più nelle sue rapine e iniquità questo povero paese
Oggi siamo in piena bufera per lo scandalo Fiorito,domani si riaccenderà qualche bello scandalo Bossi,o Lusi o Penati o Belsito o Marrazzo o de Gregorio o Scilipoti o Dell'Utri o Passera o Clini o Mancino o chiunque altro di loro che sono come i timbri di Stato,tutti uguali.Non è che,se siamo il paese europeo con la classe politica più corrotta,è colpa di pochi.I politici sono tanti.I tesorieri sono tanti.I ladri sono tutti.Avanti,siori,c'è posto.Ci sono più bestie che animali.Sono più i ladri degli onorevoli.Nessuno si dimette mai.E il circo continua.E per fortuna che il grande scandalo era Favia che aveva dato 200 € a 7gold o si era lasciato a uno sfogo di troppo,invocando una democrazia anche maggiore!Questi la democrazia l'hanno espulsa a calci,conoscono solo la truffa, la frode e la rapina.Ma non si dimmetta nessuno, per carità!O solo da titoli onorifici non retribuiti,come capogruppo per es.!Sennò,dice B,il partito ci rimette la faccia.Quale non si sa, visto che questi la faccia ce l'hanno nel culo.Ma tutto va ben signora la marchesa! L'allegria combriccola continua!Con Monti che tace e fa lo gnorri,sennò il Monti n° 2 non glielo votano!O che sia mai che non lo facciano presdellarepubblica al posto di Napolitano!
E poiché queste zecche non superano la dozzina ma sono fameliche e quasi tutte del Pd,salvo un delirante "democrazia atea" e un nostalgico del PCI,oggi sarà giorno di magra per loro perché non potranno spammare farneticazioni a piacere e con una frequenza da stakanovisti attribuibile solo a persone che lavorano a contratto o stanno in panciolle da lavativi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.09.12 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera sul tardi mi sono imbattuto in Piazza (poco) pulita e facendo zapping pure in Porca a Porca.

Ho visto uno scenario irreale o forse surreale.

Rimbalzavo con lo zapping da una trasmissione all'altra.

Da una parte Umilio Fede che NEGAVA TUTTO, i soldi portati in Svizzera, le festicciole di Arcore. Dall'altra Fiorito che manco a farlo apposta, con perfetta sincronia di tempi e di intenti, NEGAVA TUTTO. "Mai preso soldi". "Io no, io no"!

Ma porca miseria! Ce ne fosse uno che si prendesse almeno una parte di responsabilita', almeno una fettina. Tutti angioletti.

Spero proprio che il berlusconismo possa presto essere estirpato dall'animo degli italiani.
Infatti, non e' tanto Berlusconi in se'...e' la diseducazione civile che ha lasciato dietro di se' che deve fare paura.

P.S.
Okkio. Il Fede Umilio vuole entrare in politica,a 84 e fischia anni!
Si credono proprio degli Highlander, questi fenomeni da baraccone circense (con tutto il rispetto per chi fa Circo)!

Vuole fondare Il "Movimento Voglio Vivere".

Nel suo caso sarebbe stato piu' appropriato battezzarlo "Movimento Non Voglio Morire".

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 21.09.12 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Draghi...Bundesbank...Polverini

Gli amici tedeschi ora possono vedere dove vanno a finire i soldi salvastati,tanto osteggiati dalla Bundes . Vanno al fotografo della Regione ( per dirne una), pagato a 75 mila annui, piu' di un primario universitario cardiochirurgo, anziche' pagarlo 2/300 euro a prestazione(fotografo amico dell'amico).Lasciare a disposizione senza controllo soldi a questa classe politica di lazzaroni , non si puo' piu' fare. Si danno soldi solo dopo presentazione di fattura spese (es. 5 mila euro volantini, e non cene).In Germania i politici non pagano cene,al Sabato aiutano la moglie a pulire la casa e guidasno la loro auto...Dimenticavo..si dimettono per aver copiato una frase nella tesi di laurea.

klaus k. Commentatore certificato 21.09.12 08:05| 
 |
Rispondi al commento


Alcoa : in sardegna tutti felici che arriva il compratore.

il sottosegretario del Mise ha parlato di sconti "assolutamente in linea con la normativa europea" vicini a 40 euro a megawatt ora : per tutti gli altri fessi il prezzo e' 160.


KitGen Research. Dice di poter fornire ad Alcoa energia eolica troposferica a costi competitivi.

In giro c'è solo un impianto pilota.

Bisogna avere fegato e crederci.

Il problema è che KitGen non investe di suo, se toppa paga pantalone. Passera tentenna. Forse perché non ha niente da rosicare o perché si è convinto di essere un indovino insieme ai grillini verdi.


c'e' una ditta cinese disposta a prendersi la ditta e gli sconti energia: poi chiudera', trasferira' tutto in cina , utilizzera' corrente elettrica da produzione nucleare e rivendera' alluminio all'italia!!!


assumono tutti, tra un pò diranno che l'elettricità in Italia è cara ed è caro il costo del lavoro!
così,mettono fuori gli operai,smantellano i macchinari e se li portano in cina, dove non ci sono problemi di consumi eletrici e limiti agli inquinanti !

Ramirez Lopez Commentatore certificato 21.09.12 07:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fuoco alle polverini.(mertaforico)
Forza m5s.

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.12 07:34| 
 |
Rispondi al commento

sapete come finisce ? che la polverini patteggia come Conte e rivince il suo lurido campionato...

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.12 07:25| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

si vede che fiorito nel pdl è una mezza calzetta, porello....
dell'utri è in "vacanza" a santo domingo,
lui si deve accontentare di taormina.

la polverini non molla la poltrona perchè "supportata" dal nanetto da arcore, quindi si sente autorizzata a restar seduta, scandali o non scandali.
e poi, se molla, gli toccherebbe andare a lavorare, magari pure in tram....
ed una che è abituata ad andare alle sagre in elicottero, come minchia fa a salire su di un tram, dove magari la riconoscono e la gonfiano di botte come le labbra della mussolini?

mussolini che tra l'altro ieri sera a piazza pulita, dopo l'ennesima figura di merda, gli è pure scappato "ma io non sono una siglora"!
tranquilla, disonorevole, lo sappiamo tutti che non sei una signora....

in compenso lascia battistoni, capogruppo pdl in regioene, ed allora alfano, da buon segretario di un partito allo sbando, dichiara che è un gesto di grande responsabilità, tralasciando le irresponsabilità di tutti gli altri.

ho fatto come avrebbe fatto un buon padre di famiglia, continua il battistoni, come se tutti i padri fdi famiglia avessero i "figli" che rubano dalla mattina alla sera nelle casse di casa.

ora alfano e berluschetto chiameranno tutti i capigruppo d'italia per fare il punto della situazione.

si prevede una riunione tesissima, e i rimbrotti che partiranno dal segretario saranno severissimi.

insomma, che non si facciano più beccare, cribbio!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Da Avaaz
Il Lazio è nel mezzo di uno scandalo colossale: milioni di euro sottratti alle casse pubbliche! La Casta Pdl del Lazio ha usato i nostri soldi per comprarsi case di lusso, macchinoni e fare party! Tutti gli occhi sono puntati ora sulla presidente Polverini che sta cercando di sopravvivere proponendo solo risparmi di facciata. I 70 consiglieri della Regione Lazio riceverebbero addirittura 17 milioni di euro l'anno direttamente dalle nostre tasche! La presidente Polverini ha dichiarato che non sapeva niente di sperperi e ruberie, peccato però che per anni si sia opposta a qualsiasi taglio e all'introduzione anche delle più basilari pratiche di trasparenza. La Polverini era indicata da molti addetti ai lavori addirittura come il possibile successore di B la presidenza della Regione Lazio doveva servirle da trampolino di lancio per una lunga carriera politica.Ma questo scandalo rischia di segnare la sua fine.

Firma e fai il passaparola con tutti:

https://secure.avaaz.org/it/petition/24h_per_azzerare_gli_sprechi_della_politica_nel_Lazio/?boaquab&v=18093

La macchina degli sprechi (Report)
http://www.corriere.it/inchieste/reportime/interviste/regione-lazio-se-scandalo-non-fosse-solo-fiorito/d7ed807c-0220-11e2-9f2e-6124d1c3f844.shtml

Regione Lazio, proclami e sceneggiate ma nessuno ha pagato il conto
http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/12_settembre_18/regione-lazio-nessuno-paga-conto-rizzo-2111864137041.shtml

Il toga party del cdx alla corte del governatore. La parabola della donna che B vorrebbe suo successore
http://www.repubblica.it/politica/2012/09/20/news/toga_party_centrodestra-42881619/

La proposta dell'Anagrafe pubblica degli eletti avanzata dai Radicali per una trasparenza totale
http://www.radicalilazio.it/sito/node/14

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.09.12 07:09| 
 |
Rispondi al commento

Eccolo lì, figuriamoci.
I poveri iraniani vittime dei cattivoni occidentali.
Eh certo, un popolo che ha dato l'esempio a tutto il mondo, esempi di rispetto dei diritti civili, di tolleranza, di libertà di culto, di autodeterminazione dei popoli, di rispetto della figura femminile.
Ora questo faro di giustizia, uguaglianza e libertà è vittima di una persecuzione, di prevaricazioni e giustamente il suo popolo manifesta tutto il suo sdegno e rabbia per le ingiustizie subite.
Uniamoci alle forze iraniane per ristabilire la supremazia della civiltà nel mondo, ma anche a quelle afgane, altra nazione faro per l'umanità, cosa stiamo aspettando?

buonanotte.

teoria vs pratica 21.09.12 06:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
mi giunge questa mail da Avaaz per firmare una urgente petizione:

Cari amici in Italia,

Il Lazio è nel mezzo di uno scandalo colossale: milioni di euro sottratti alle casse pubbliche! Ma tra 24 ore ci sarà un voto cruciale e sta a noi far pendere l'ago della bilancia per azzerare la Casta del Lazio.

E’ pazzesco: i politici hanno usato i nostri soldi per comprarsi case di lusso, macchinoni e fare party! Tutti gli occhi sono puntati ora sulla presidente Polverini che sta cercando di sopravvivere proponendo solo risparmi di facciata. Alcuni consiglieri però si stanno battendo per ottenere tagli radicali e trasparenza totale, e hanno bisogno del nostro aiuto per costringerla a fare davvero pulizia.

Ci rimane poco tempo: se nelle prossime 24 ore saremo in 24.000 a chiedere alla presidente Polverini di mettere fine a questa vergognosa offesa alle nostre istituzioni, il consigliere radicale Rocco Berardo leggerà il nostro messaggio prima del voto cruciale sui tagli. Firma ora e poi condividi la petizione con tutti per dare vita a una mobilitazione storica contro questi sprechi vergognosi:

NON HO FIRMATO! QUESTA E'STATA LA MIA RISPOSTA:

Pascal V. Avaaz!

Mi dispiace: io non posso firmare questa petizione, fatta a nome di uno sporco Radicale.

Per me sono tutti LADRI e collusi, compreso il Partito Radicale, con Emma Bonino in primis .. (.... in quel di Civitavecchia, a bordo del Britannia e ... anche Marco Pannella (il frocio malinconico e anoressico) .... autorizzato e raccomandato: a me i politici italiani fanno tutti uno schifo tale da arrivare al vomito.(compreso Di Pietro).

Meriterebbero tutti la forca e di essere impiccati a tutti i residui alberi rimasti a Roma.

La Polverini è una sporca ruffiana, che è colpevole come tutti gli altri e deve solo dimettersi.

I suoi lamenti isterici e tardivi non ci riguardano più! Se la incontro per la strada la uccido io.

Robincook P., Roma Commentatore certificato 21.09.12 06:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la polverini ha,praticamente,dichiarato di essere una povera scema:come può una povera scema amministrare una regione?

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 21.09.12 03:25| 
 |
Rispondi al commento

beh,a vedere la faccia di casini,qualche dubbio assale anche me.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 21.09.12 03:17| 
 |
Rispondi al commento

a meno che voi non confondiate la vostra faccia con qualche altra parte del vostro corpo.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 21.09.12 03:16| 
 |
Rispondi al commento

signori cattolici,gesù ordinò di porgere l'altra guancia,non di mettersi a novanta gradi.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 21.09.12 03:14| 
 |
Rispondi al commento

"A mia insaputa"- così ha detto la Polverini.

Ancora?
Un'altra volta?
Ma quante volte ancora useranno farsi scudo di una motivazione così poco credibile ed indegna?

....ormai è diventata la frase con la quale si tende a giustificare le malefatte altrui, scorporando le proprie responsabilità.
Una frase diventata famosa sin dai tempi della casa romana di Scajola.

V E R G O G N A T E V I !!!

TUTTI A CASA DOVETE ANDARE!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.12 02:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Un tempo dopo essere stati presi con le mani nel sacco, ci si dileguava e si preferiva scomparire per la vergogna.

Oggi, invece, in particolar modo la categoria dei politicanti,ovvero,mestieranti dell'antipolitica,
lo ritengono quasi un merito, un momento di gloria da sfruttare per APPARIRE con la faccia tosta in TIVU' per rifarsene una nuova, adducendo ragioni incomprensibili e dicendo:
-Così fan tutti!

Esattamente come disse Bottino in parlamento:
-Chi è senza peccato scagli la prima pietra.

E così facendo si autoriabilitano perchè ..
"il delinquere paga!... e ripaga!"

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.12 02:02| 
 |
Rispondi al commento

Oh, Renata, renata, renata
così carina così educata.
Oh Oh, renata, renata, renata
se non mi baci non vivo piùùùùùùùùù...

renata, renata, renata
così bugiarda e sputtanata
oh oh, renata, renata, renata
speriamo di non vederti piùùùùùùùùù...


Nel lazio state messi un c'èmmale
tra renata e alemagno...ciao fascistelli belli.

Elsa la cagna 21.09.12 01:55| 
 |
Rispondi al commento

Ehi herr Schultz, si proprio a te, Martin Schultz socialista e presidente del parlamento europeo, ti voglio ricordare caro il delizioso ed educato invito ad un confronto che ti propose il sig. Giuseppe Grillo a seguito di certe tue superficiali, chiamiamole dichiarazioni ma che in realtà sarebbero diffamazioni.
Beh? Non credi che sarebbe ora, se ti ritieni così tanto più democratico del sig. Grillo, di rispondere al suo invito?

Vuoi che pensiamo di te che sei un burocrote europeo privo di dignità? Vuoi che pensiamo di te che sei un pavido che teme di confrontarsi?
Credo proprio che andrà a finire così, cioè che non avrai le pallucce per sostenere il confronto.
Le pallucce le hai avute solo per lanciare le tue accuse gratuite come un qualsiasi volgare vigliacco, che poi non accetta il contraddittorio.
Mi dispiace immensamente per due questioni il tuo comportamento:
- 1° perchè ti dichiari essere socialista.
- 2° perchè mi tocca dare ragione al nanetto di arcore che ti definì un kapò.
Arrivederci con gli eletti M5S al parlamento europeo herr Schultz!

M5S mi raccomando, mantenetevi in salute e non vi demoralizzate se le elezioni in sicilia non andranno bene...lo sappiamo come sono i siciliani, loro preferiranno miccichè.

Propongo Lamia 21.09.12 01:32| 
 |
Rispondi al commento

OT

"La Commissione Attivita' produttive della Camera ha approvato all'unanimita' un disegno di legge bipartisan che impone che i pagamenti tra imprese avvengano entro 30 giorni, recependo cosi' la direttiva Ue del 2011. Da questo vincolo sono escluse le aziende che hanno crediti verso la Pubblica Amministrazione."

ehm..... no!
La direttiva europea (che doveva essere recepita entro il 1° gennaio 2012) riguardava SOLO ED ESCLUSIVAMENTE il DEBITO delle Pubbliche Amministrazioni verso le imprese e non il credito tra imprese private.
Qua come al solito, essendo in ItaGlia, non abbiamo capito un Razzo.... o facciamo finta


Inceneritore: sequestrati i beni di Moruzzi - E intanto spunta una doppia memoria legale

Il sequestro – La Guardia di Finanza di Parma ha eseguito il sequestro degli immobili e dei conti correnti riferiti a Emanuele Moruzzi, l’ex responsabile dell’ufficio ambiente del Comune di Parma arrestato nel giugno dello scorso anno per le tangenti sul verde pubblico e, come emerso ieri, ora indagato anche nell’inchiesta sull'inceneritore di Parma.

Secondo il giudice delle indagini preliminari Maria Cristina Sarli, il dirigente si sarebbe intascato oltre 70.000 euro dei 220.000 che Enia ha versato al Comune per controlli di tipo ambientale legati alla costruzione del nuovo inceneritore.

Secondo l’accusa, Moruzzi avrebbe destinato a sè stesso e a tre suoi collaboratori gran parte del denaro che invece doveva finire nelle casse municipali in virtù dell’accordo che lo stesso manager pubblico aveva firmato con la multiutility dell’energia.

La doppia memoria – Sulla vicenda del termovalorizzatore di Parma, al centro di una indagine da parte della Procura che ha iscritto nel registro degli indagati tredici persone fra amministratori, dirigenti comunali e dirigenti Iren, c'è anche un giallo per un doppio parere legale.

Nell’inchiesta della Procura, che ha scoperto abusi d’ufficio sull'affidamento dei lavori, è compresa anche una memoria stilata in due versioni dagli avvocati del Comune di Parma, Mario Chiti e Andrea Mora. Il parere doveva essere depositato il 7 dicembre scorso, nell’udienza in cui il Tribunale amministrativo ha poi dato torto al Comune che aveva bloccato il cantiere per la mancanza di permessi edilizi.

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 21.09.12 00:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono perfettamente d'accordo a fare la guerra per il petrolio. Gli sceicchi sauditi sono diventati smisuratamente ricchi con i nostri soldi. Alcuni presi dalla noia di vivere hanno costruito dei grattacieli alti un chilometro, cattedrali nel deserto, è il caso di dirlo, che poi hanno intestato a qualcuno di loro (cioè chi ha messo i soldi nostri). Altri hanno spostato miliardi di metri cubi di sabbia per costruire un'isola artificiale a forma di palma corredata da qualche migliaio di graziose villette che occidentali grassi e stupidi avrebbero dovuto comprare. Tutto questo grazie anche allo sfruttamento della mano d'opera pakistana e indiana. Per assecondare questi ed altri capricci (tipo auto con carrozzeria interamente in argento) dei mai abbastanza lodati sceicchi, noi continuiamo a pagare il petrolio a 100 dollari al barile. Petrolio che essendo indispensabile per la crescita e lo sviluppo dell'intero pianeta come e più dell'acqua, dovrebbe avere un prezzo equo e imposto, facciamo sui 20 dollari. Perciò espropriamo ai sauditi le loro sfacciate ricchezze e distribuiamole al mondo intero. Con una guerra se occorre.


Berlusconi dice che vuole togliere l'Imu.

Aveva promesso pure che avrebbe tolto IL BOLLO AUTO.

Dino Colombo Commentatore certificato 21.09.12 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VIA DALL'AFGANISTAN, O SARA' TROPPO TARDI.
Prima che sia troppo tardi, è meglio ritirare i nostri militari che fanno "la guerra" in Afganistan.
Gli Afgani non vogliono occidentalizzarsi, le donne hanno tenuto il burca e noi siamo percepiti come invasori.
RITIRIAMO I NOSTRI RAGAZZI DALL'AFGANISTAN PERCHE' L'ITALIA INTERA POTREBBE NON AVERE PIAZZE A SUFFICIENZA DA INTITOLARE AI CADUTI.
CARI SOLDATI, NON DATE LA VOSTRA VITA PER LA BELLA FACCIA DEGLI ALTI UFFICIALI E DI QUEI QUATTRO SCAGNOZZI POLITICI CHE VENGONO A VISITARVI,E DOPO UN PRANZO TORNANO IN ITALIA. NON CREDETE AI VECCHI CHE STANNO A ROMA CHE SI COMMUOVONO PARLANDO DI UNA PATRIA ORMAI SPUTTANATA. GLI AFGANI, A TORTO O A RAGIONE, DIFENDONO LA LORO TERRA DAGLI INVASORI.

Elia Porto 20.09.12 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quale orrore i tre scarafaggi degli ultimi dieci anni, da corona a fede, questi stercorari, che ancora rotolano nelle feci a farsi le loro balle di merda, sto vomitandoooooooo.

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.12 23:55| 
 |
Rispondi al commento

CHI RICORDA ?

Chi ricorda un tempo in cui
non ci siano state guerre?
Ogni pianta di questa terra
ha linfa e sangue di uomini
morti sui campi di battaglia
nelle sue radici
Chi ricorda un tempo in cui Dei e Religioni
non abbiano portato ai loro altari
il sacrificio di vite innocenti?
Chi ricorda un periodo storico
in cui dei despoti e dei dittatori
per soddisfare il proprio ego
e la propria sete di potere
non abbiano schiacciato diritti e dignità
del popolo?
Chi ricorda
nella Storia
un periodo in cui il rispetto del prossimo
sia valso più del danaro?
...........................................
Io non lo ricordo
e sfido chiunque a ricordarlo....

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 20.09.12 23:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S ESSENDO AL CENTRO APRE A TUTTI
QUESTO è DEVASTANTE PER LA PARTITOCRAZIA CHE NON PUO ARPIONARE IL MOVIMENTO BEPPE è UN GRANDE
CONTINUA COSI STAI AL CENTRO E DAI A TUTTI LA POSSIBILITà DI SOSTENERE QUESTA MARATONA CONTRO LA PARTITOCRAZIA ALLA FINE VINCONO I CITTADINI

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 20.09.12 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Che "spettacolopietosotuttoattaccato" quello dato dai politici e dai giornalisti a Piazza Pulita di Formigli.Sembra di assistere all'outing di quei gruppi di terapia collettiva dove ognuno cerca di comprendere se il suo reato si meglio o peggio dell'altro.Il problema è che il più pulito ha la rogna o la scabbia per meglio dire a furia di grattare e grattare i soldi dei cittadini mentre si chiedono sacrifici e lacrime e sangue del resto finite anche quelle....Gli Italiani crediamo che abbiano veramente le palle piene di questo ormai inenarrabile schifo.......Una marea di personaggi squallidi cerca come i sorci di salvarsi da una nave che affonda,la nave Italia....

Francesco Roma*****

Francesco S., Roma Commentatore certificato 20.09.12 23:38| 
 |
Rispondi al commento

sottovalutate la potenza del Vaticano, è pentita, la recuperano

Argante, il malato immaginario 20.09.12 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Ho sbirciato per un paio di minuti piazzapulita, e ascoltando la mussolino, nomen omen, parlare di "outing" ad una sua elettrice, in quanto le sembrasse più del PD-L, beh é la sintesi che sono veramente da rottamare oltre che marci fino al midollo.
NOI SIAMO OLTRE QUESTI SONO UNA CANCRENA DEL PASSATO!

W IL MOVIMENTO 5 STELLE*****

CI VEDIAMO IN PARLAMENTO 40% E PASSA, SARA' UN PIACERE

I 5 STELLE........

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.12 23:28| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

192)Caro sig. Cofferati VADA PURE LEI A FARE IN C...!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 20.09.12 23:26| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT, giusto per distrarsi un attimo dalle cose serie:

Il 'popolo della libertà':
Un giornalista di Formigli ha chiesto a una signora che scendeva dal transatlantico dove era stato poco prima Testa d'Asfalto: 'come ha trovato Berlusconi?'
risposta: 'Bè, c'è Rocco Siffredi che ha detto vabbè che ho appeso il bazooka al chiodo, ma uno quando vede Monti in tv, se voleva fare qualcosa, gli passa la voglia..'

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 20.09.12 23:26| 
 |
Rispondi al commento

già mi vedo le Piccole Suore della Sacra Famiglia di Roma che rivorranno indietro tutti i centrini che hanno cucito per le bancarelle dei supporters della Renata...

Argante, il malato immaginario 20.09.12 23:22| 
 |
Rispondi al commento

il secondo passo sarà quello di chiedere perdono a tutti coloro che hanno sostenuto la sua campagna per il Governorato del Lazio, ha preso per il pure loro

Argante, il malato immaginario 20.09.12 23:20| 
 |
Rispondi al commento

>La libertà ha un valore se si conquista con le proprie mani, la
>rivoluzione libica è fallita perché in realtà non l’hanno conquistata
> i rivoltosi, l’hanno conquistata i bombardieri Nato...

Scusate, non ho capito bene. La libertà in Italia e Francia non è stata conquistata dai partigiani, ma dai bombardieri inglesi ed americani, più qualche milione di soldati alleati. E allora? Non ha valore? E' finta? Credavamo di essere liberi ed invece è tutto un trucco? Mi hanno permesso fare quello che volevo (nel lecito, ovviamente) tutta la vita per prendermi per il culo?

Fini, puoi gentilmente percisare?

ezio g., sv Commentatore certificato 20.09.12 23:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il primo passo è stato quello di chiedere perdono alla famiglia per averli presi per il culo da sempre

Argante, il malato immaginario 20.09.12 23:18| 
 |
Rispondi al commento

la Polverini ha fatto un voto per guarire, quello di diventare onesta

Argante, il malato immaginario 20.09.12 23:17| 
 |
Rispondi al commento

non c'è azione più idiota che combattere una religione con un altra !

forse c'è una più idiota!

quella di combattere contro un popolo per "liberarlo" dal suo governo sovrano! facendo loro credere che quella si chiama "democrazia" !

lo fecero gli yankee in Russia 1920 (sconfitti)
lo rifecero in Cile 1973
tentarono in Vietnam
hanno fatto dilagare l'islam per tutto il nord africa abbattendo i vari socialismi antagonisti!
hanno assassinato prima Milosevic e poi Saddam!

i cattivi sono sempre gli altri:
- i comunisti
- gli islamici

eppure c'è tanta differenza tra loro! eh !

oggi ci riprovano a seminare il socialismo nazionale per tornare a sterminare anche i popoli
europei!

state allerta...siempre!

Lenin il saggio (verde appeso), Roma Commentatore certificato 20.09.12 23:12| 
 |
Rispondi al commento

1,2,3 prova

Argante, il malato immaginario 20.09.12 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Ai famosi "giovani"

Nella prossima campagna elettorale, spiegate alla vostra zia rincoglionita dalla tv e che vuole votare per "certi politici" solo perchè vanno in televisione, che il SUO VOTO sbagliato dato a politicanti delinquenti, INCIDERA' ANCHE SUL VOSTRO FUTURO.

SE AVRETE UN LAVORO O NO.

SE POTRETE SPOSARVI O NO.

SE POTRETE AVERE TRANQUILLAMENTE FIGLI E DARE PURE A LORO UN FUTURO O NO.

SE POTRETE ADDIRITTURA NUTRIRLI O NO.

perchè le zie rincoglionite e telelobotomizzate sono le più pericolose per la democrazia italiana.

Dino Colombo Commentatore certificato 20.09.12 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Singnor Bersani mi permetto di dargli un consiglo di fare come tento Berluconi di non mandare piu esponenti del PDL in televisine
perche con i vari Boccia e conpanni di merende succedera come come diceva Norchese che molti giovani non anno conosciuto
e nel partito 4 gatti

mauro calugi 20.09.12 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renata Polverini, politica da "penultimatum".

Dino Colombo Commentatore certificato 20.09.12 22:35| 
 |
Rispondi al commento

A Massimo Fini dovrebbero dare il Premio Nobel per la letteratura. Altro che a Dario Fo......

Massimo Fini è lo scrittore - giornalista - intellettuale più in gamba del nostro tempo.

Tutti gli altri sono dilettanti allo sbaraglio o, meglio, pennivendoli.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 20.09.12 22:31| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una come la Polverini (iper sponsorizzata da Ballarò)che afferma che PER ANNI NON SI E' ACCORTA CHE LE FOTTEVANO UN TRANSATLANTICO DI SOLDI DA SOTTO IL NASO, in una DITTA PRIVATA sarebbe stata CACCIATA A CALCI IN CULO mezzo secondo dopo che FACEVA quella affermazione.

Dino Colombo Commentatore certificato 20.09.12 22:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. POLVEROSO.

Quì non sa mai un caxxo nessuno!

Accade tutto all'insaputa!

A che caxxo servono i Presidenti se non controllano un caxxo?

Possibile che con la classe politica italiana ci deve essere sempre un controllore, e come dice Romano(er lucidatore), ma chi lo controlla poi er controllore?

Con il sistema che hanno messo a punto funziona tutto a "scarica barile", nun è mai corpa de nessuno!

E c'hanno raggione, tacci nostra!

E' TUTTA CORPA DE NOI STESSI CHE ANCORA CE LI TENEMO A CONTROLLA', LI MORTACCI NOSTRA 'NANTRA VORTA!!!

Dodicimila euro ar mese pe' fa che?

Pe' girà co' l'elicottero?

Cacciamoli via che è mejo, più tempo stanno, più guai combinano!

Notte gente, mejo Mentalist, vojo dormì che domattina me tocca spigne, a meno che nun me fate presidente della regione, tacci vostra!

Nando da Roma

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.12 22:26| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mondo globale in cui viviamo non è più sostenibile in una percezione di realtà separate. Viviamo in un grande "Noi" dove "noi" siamo ormai parte del mondo islamico come "loro" sono parte del nostro. Queste vecchie linee di demarcazione non proteggono più nessuno, tanto che il lavoro di uno sconsiderato che ha prodotto un film indecente e ne ha diffuso il trailer su youtube è stato sufficiente per far inciampare un mondo intero.
tratto da:
http://www.nigrizia.it/sito/notizie_pagina.aspx?Id=12035&IdModule=1

Gabriele Alfano Commentatore certificato 20.09.12 22:21| 
 |
Rispondi al commento

la rivoluzione siriana è senza dubbio una rivoluzione del popolo contro un regime dittatoriale e sanguinario.su questa base si sono inseriti una serie di interessi internazionali troppo complicati per poter essere analizzati qui.diversa è la situaziona della libia.gheddafi è morto perchè entrato in competizione con poteri troppo forti(satellite per le telecomunicazioni,creazione della banca centrale africana ecc...).in libia non c'è stata una rivoluzione.la siria è,comunque,la via che porta all'iran.è l'inserimento in iran di un regime filoamericano il vero scopo dei casini siriani.al di la della rivolta popolare(che è reale).

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 20.09.12 22:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chiudete il canale di suez

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 20.09.12 22:20| 
 |
Rispondi al commento

A proposito del mio commento sugli INTROITI dei consiglieri REGIONALI DEL LAZIO al quale Beppe diede risalto, ho trovato sul blog di Rocco Berardo, uno dei due radicali che hanno denunciato l'uso dei soldi pubblici da parte di consiglieri di quella Regione quanto segue:

"Quando l'omissione si trasforma in diffamazione"

A questo signore, che è intervenuto sul blog di Beppe Grillo ho risposto:

Caro Dino Colombo,
mi chiamo Rocco Berardo e sono il consigliere regionale Radicale che insieme all'altro radicale Rossodivita, ha reso pubblico il bilancio del gruppo alla Regione Lazio e ha presentato proposte di legge volte alla trasparenza: open data e anagrafe pubblica degli eletti e dei nominati.

Lei parla e straparla con la superficialità di chi ignora di cosa scrive. Non c'è nessun obbligo statutario (a quale statuto si riferisce?) alla pubblicazione dei bilanci dei gruppi. I Radicali lo fanno perché - per dirla con Gandhi - vogliono "essere il cambiamento che vogliono vedere nel mondo".

Per quanto riguarda le denunce e gli esposti alla magistratura, ne abbiamo una lista lunga. Basta fare una breve ricerca che lei non ha fatto.

Quanto al taglio che lei ha fatto dell'articolo di Rizzo, dove lo stesso Rizzo dà atto che solo grazie all'iniziativa di trasparenza dei Radicali si vengono a scoprire certe cose, ma lei questo lo omette, bene, potrei usare una sola cordiale parola, che da queste parti si capisce bene, essendo espressa con la maiuscola nel MoVimento 5s, ma non lo farò, perché anche lei è vittima di un'informazione che cancella la storia e l'iniziativa Radicale.

Rocco Berardo

...

1) Per "statuto" (termine forse da me usato impropriamente )mi riferivo a una "regola" del Partito radicale

2) I "tagli" all'art di Rizzo,peraltro richiamato da un link nello stesso commento, era necessario per il numero limitato dei caratteri qui

3) L'iniziativa dei radicali risale al 2008.
Come mai la VOSTRA denuncia sulla "mangiatoia"
solo DOPO DUE ANNI E MEZZO che siete lì?

Dino Colombo Commentatore certificato 20.09.12 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Passo solo per un saluto.

"la mia adsl è lenta"

"la mia linea telefonica guasta"

"il mio portatile semi_morto da almeno due anni"

Spiace non poter partecipare alle discussioni o

risponde a tono ma

il troppo è troppo

anche per me.

...non sono un po stanchino (non è maligno ^_^)
ci si legge.


.
.

Forrest Gump


La Polverini a Piazza Pulita è patetica. E sto guardando la trasmissione senza audio...Tutto il fervore e la mimica che usa per difendersi a mio parere la fa apparire ancor più grottesca, ancor più colpevole. Perchè un presidente di regione a capo di una banda di ladri e approfittatori ha il diritto di andare in tv a difendersi? Avrebbe dovuto dimettersi all'istante e invece, Berlusconi docet, rimane al suo posto a vomitare menzogne e scuse del cavolo. Che schifo!

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 20.09.12 22:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

************* pensierino della sera **************

Rompete fratelli miei, ROMPETE i Buoni & i Giusti!

'notte

gioia armata () Commentatore certificato 20.09.12 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Torna sempre sulla scena del delitto l'orrendo sistema capitalistico ,l'ipocrisia dei farisei il peccato più grande fa da sfondo in nome della democrazia si attaccano i Paesi più poveri e si uccidono le popolazioni inermi donne e bambini il tutto per rianimare il Capitalismo morente che ha per sua natura bisogno di espandersi per rimanere in vita essendo il sangue umano il suo alimento da sempre dall'Imperialismo romano ai giorni nostri. La vera democrazia allo stato non esiste e non è mai esistita nel corso della storia . La democrazia deve ancora venire alla luce . Oggi esiste l'ipocrisia travestita da democrazia e gli Stati Occidentali sono storicamente esperti nella pratica dell'ipocrisia. La Verità sta da un'altra parte ed essa verrà alla luce.

gangemi domenico 20.09.12 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Mi meraviglia molto l'altrui meraviglia dell'operato della fascistella Polverini e della porchetta vivente Fiorito.
Mi meraviglierò sicuramente, e ancora una volta, dei voti che questi avanzi di forca prenderanno alle prossime elezioni.
L'itaglia è un posto meraviglioso.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.12 21:52| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Insomma la Polverini sapeva tutto, però a sua insaputa.

Oramai sono talmente in tanti che potrebbero anche fare un partito... a loro insaputa ;)

silvanetta* . Commentatore certificato 20.09.12 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Se vi servivano soldi,bastava chiamare fiorito al cellulare e ve li dava,mannaggio a sapello,e io che vado a lavorare,che coglione!!!!!

leo c., roma Commentatore certificato 20.09.12 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Se riuscite a liberare i sughereti di Niscemi da quegli orribili radar, giuro che mi trasferisco da voi.

Sofia Astori, Castelfranco Veneto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.12 21:38| 
 |
Rispondi al commento

che fine ha fatto questa INCHIESTA?

"un affitto mensile di 2200 euro per una casa sul gianicolo pagato con i soldi del partito. è il nuovo capitolo dello scandalo-lega, che dopo aver coinvolto bossi e famiglia adesso chiama in causa anche l'ex ministro roberto calderoli

secondo gli atti sequestrati ed esaminati dai carabinieri del noe di roma, i soldi della cassa del partito venivano utilizzati anche per permettere all'attuale membro del triumvirato di vivere nella sua casa romana. a confermare la circostanza sarebbe stato anche il proprietario dell'abitazione interrogato dai carabinieri

sulla vicenda è intervenuto anche il senatur, che ha voluto smorzare la polemica "non c'era reato..QUEI SOLDI NON ERANO DELLO STATO(!!!), erano della lega"

Senza commento.

Dino Colombo Commentatore certificato 20.09.12 21:27| 
 |
Rispondi al commento

“AZIENDE PRIVATE OBBLIGATI A PAGARE ENTRO 30 GIORNI”.

E se i soldi le aziende mica lì hanno disponibili immediatamente e le banche mica gl’è lì prestano ?

Che facciamo diciamo a clienti, non abbiamo i soldi per comprare il materiale, per cui vi faremo il lavoro quando avremo i soldi.

Visti i tempi di magra, non mi sembra una trovata geniale, ritardare i pagamenti è un pessimo modo di lavorare, ma almeno si evita di dovere ricorrere al credito bancario con relative spese.

“A ME MI SA CHE QUESTO SIA UN ALTRO AIUTINO DI STATO ALLE BANCHE”.

Paolo R. Commentatore certificato 20.09.12 21:26| 
 |
Rispondi al commento

"La libertà ha un valore se si conquista con le proprie mani".
Sarà un invito di Beppe a usare bene la matita?

leo c., roma Commentatore certificato 20.09.12 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sui montidipietà l'economia slitta
verso il fondo
buttatevi a mare

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 20.09.12 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che gli interventi occidentali nei paesi arabi, abbiano ottenuto, in tutto il mondo, la radicalizzazzione delle frange più intransigenti dell'islam. Bel risultato complimenti!!
L'occidente avrà anche avuto qualche anno in più di petrolio, ma ha aperto una porta ad una bella polveriera.
Ricordiamoci che il Pakistan, che possiede la bomba atomica, non sia ormai neppure più lui, molto filo occidentale.

adriano 20.09.12 21:20| 
 |
Rispondi al commento

dimenticavo dove stanno troppi galli come da noi non fa mai giorno

francesco q., cellamare bari Commentatore certificato 20.09.12 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Antonio Ingroia non STA FACENDO ALTRO che quello che AVREBBERO FATTO FALCONE E BORSELLINO SE FOSSERO STATI VIVI!

PER TANTI IPOCRITI SEPOLCRI IMBIANCATI CERTI MAGISTRATI SONO BRAVI SOLO DA MORTI.

Dino Colombo Commentatore certificato 20.09.12 21:16| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

in libia ci sono ancora:reddito di cittadinanza,casa popolare mq. in base al nucleo familiare e università gratis,e .altro?o oggi possono dire male del governo come in italia e non hanno più una minchia?

francesco q., cellamare bari Commentatore certificato 20.09.12 21:13| 
 |
Rispondi al commento

LORO si godono i NOSTRI soldi e a noi TOLGONO le pensioni...

Dino Colombo Commentatore certificato 20.09.12 21:12| 
 |
Rispondi al commento

O.T.: La Polverini non lascia...sembra che si sia sentita con Formigoni e abbia accettato consigli e suggerimenti...A parte gli scherzi, ma ve la ricordate la campagna elettorale della Polverini? Vi ricordate le firme non autenticate da quello che sinera andato a farsi uno spago? E vi ricordate la vittoria per pochissimi voti? Le feste che hanno fatto con B tutto tronfio? Ma ve lo ricordate lo schifo che facevano? Ve la ricordate la loro arroganza, la loro spocchia, la loro vomitevole sfrontatezza? Tale e quale allo schifo che fanno ora! Il povero Marrazzo che in orario di lavoro andava a Viados a me sembra un angelo al loro confronto.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 20.09.12 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie, dott. Fini. Ogni tanto alziamo gli occhi dalle pochezze della partitologia italiana. Nazioni più evolute di noi hanno ritirato le truppe dall'Afghanistan oppure non ne hanno mai mandate. Abbiamo bisogno di politici che abbiano il coraggio di dire "no, non spenderemo i soldi degli italiani per le vostre guerre".

Michele C., Genova Commentatore certificato 20.09.12 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Se l'opinione pubblica mediorientale adesso scende in piazza e chiede il cessate il fuoco e chiede trattative per risolvere la questione è vero che rischia la pelle ma ogni individuo caduto è un martire per la libertà e un pezzettino di libertà che si aggiunge agli altri pezzettini che sono già martiri della libertà .
Scendete nelle piazze e chiedete democrazia e più vi ammazzano e più sarete sull'olimpo come dei democratici
Voi spazzerete le strade del medioriente con le vostre grida di pace i potenti dittatori e religiosi cadranno come fantocci difronte al popolo che scende nelle piazze ormai nessuno puo più fermarvi, e queste forzature dei dittatori e religiosi sono una tenaglia che puo cadere addosso a chi la voleva usare contro il popolo


giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 20.09.12 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Non è vero "che sono tutti uguali " parlando

di ns classe politica

IL PARTITO DI BERLUSCONI NON è UGUALE A NESSUNO

è il peggio

hanno ragione nella 7

poi ho un pensiero cattivo non è che a travaglio lo hanno fatto fuori qui perche parlava troppo contro berlusconi ;;)


li metteva pure un pupazzo con le orecchie di dumbo

El mundo de Mafalda, (Mondo) Commentatore certificato 20.09.12 20:45| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' troppo comodo parlare quando vivi in Italia, prova a ripetere queste stesse parole ad un bambino di 10 anni che si trova in mezzo a questa guerra.....

Donatella Scardovi 20.09.12 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Scusate lo so è fuori tema...

Monti: "Vedo una luce in fondo al tunnel"...

Ma la luce in fondo al tunnel la vede chi sta trapassando...

Italiani fuggite mi sa che questo ci porta all'altro mondo!!!!

Gabriele H. Commentatore certificato 20.09.12 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Sabato tutti a PARMA poi ' chi ha il biglietto, tutti a REGGIO EMILIA per il concertone o davanti alla TV.IO, purtroppo, ho un'impegno sportivo a Cesena e non posso vederlo. Lo vedro registrato. Buon divertimento.

cocco bello (bulgneis), Bologna Commentatore certificato 20.09.12 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma se avessi partecipato a un festino da' porverini in costume romano e co' un gladio vero.....dopo a stragge avrei potuto di ar giudice che ero convinto de ammazza' mpo' de maiali e de vacche?

luis p Commentatore certificato 20.09.12 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Massimo Fini: niente a che vedere con Gianfranco!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 20.09.12 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Ho cercato di rileggere più volte ma non sono riuscito a capire molto bene...per la serie...meno male che sei giornalista...In ogni caso le situazioni dei vari paesi di cui parli erano e sono un pò diverse le une dalle altre. Comunque
Libertà...rivoluzione...sanguinario...si tratta solo di neocolonialismo...

roberto d'iseppi, verona Commentatore certificato 20.09.12 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma siamo sicuri che sia solo una barzelletta?

"Si racconta che quando Dio cre il mondo, affinché i popoli prosperassero, decise di concedere loro 2 virtù.

E così fece.

Gli svizzeri li fece ordinati e rispettosi delle leggi.
Gli inglesi perseveranti e studiosi. I giapponesi lavoratori e pazienti.
I francesi colti e raffinati.
Gli spagnoli allegri e accoglienti.

Quando arrivò agli italiani si rivolse all'angelo che prendeva nota e gli disse:'Gli italiani saranno intelligenti, onesti e Berlusconiani.

Quando terminò con la creazione, l'angelo gli disse:'Signore hai dato a tutti i popoli due virtù ma agli italiani 3, questo farà sì che prevarranno su tutti gli altri'. ... miseria! E' vero!

Ma le "virtù" divine non si possono più togliere, che gli italiani abbiano 3 virtù! Però ogni persona non potrà averne più di 2 insieme.

Fu così che:

L'italiano berlusconiano ed onesto, non può essere intelligente.

Chi è intelligente e berlusconiano, non può essere onesto.

E quello che è intelligente e onesto non può essere berlusconiano.

Dino Colombo Commentatore certificato 20.09.12 20:16| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stasera da formigli c'e la polverina.....chissà si ce scappa un forionda....

luis p Commentatore certificato 20.09.12 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma è mai possibile che questi cazzo di politici devono girare con 5-6 uomini di scorta...........ma di cosa hanno paura?
Ci dicono sempre che la colpa del disastro non è la loro , eppure girano scortati.
Perchè?
Io,se li dovessi incontrare, più di un sputo sostanzioso non gli farei.
Per cui al massimo hanno bisogno di un impermeabile , di un ombrello , non di una scorta.

Sabrino Di Renzo, Gradara Commentatore certificato 20.09.12 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma qui si sono AMMATTITI !

Pensano che siamo tutto un gruppo di pecore in Italia !?

Ma come si fa...., oggi...

PIL 2012 : Stime al ribasso.

MONTI : ( conferma ) "Nel 2013 CI SARA' LA RIPRESA" !

Mah !

Francesco I., Catania Commentatore certificato 20.09.12 20:11| 
 |
Rispondi al commento

In un modo o nell'altro anche i nazi-legaioli arricchiscono gli arabi: fanno benzina in continuazione e vanno ogni estate e non so in vacanza da quelle parti.
In poche parole se lo pigli-ano anche loro nell'ano. Mi sa che ne sono felici.

I nazi-legaioli: la coerenza di un gesto....ah ah ah ah

Mario Balotellezio (nero e petano doc) 20.09.12 20:08| 
 |
Rispondi al commento

CERVELLO UMANO: Al limite,
fra Stallo e Regressione !

La mente umana pesa poco, ma consuma quasi un quinto dell'energia che serve all'intero organismo. Per questo, sostiene uno studio di Cambridge, ha smesso di crescere. Anzi, rischia
perfino di regredire ed in alcuni casi la regressione ad uno stato pre-scimmiesco è già realtà osservabile: basti per esempio leggere uno a caso dei post quotidiani di giovannino il leghista cretino.

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 20.09.12 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo post mi sa di stupido.mi chiedo chissà se qui ce l'avremmo fatta senza l'aiuto alleato nella seconda guerra? Qui si vuol far credere che ai libici piaceva essere sotto la dittatura.mah poi me lo spieghi come si combatte per la libertà senza armi quando il tuo padrone è armato fino ai denti e non gli interessa una minchia se tu vivi o muori.

sergio r. Commentatore certificato 20.09.12 20:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RICCHI, FALSI E SPIETATI.
A nessuno frega niente delle dittature e dei modi di vivere dei paesi dove c'è guerra.
Gli occidentali, nessuno escluso, fomentano le ribellioni per vendere armi, opere di ricostruzione (scava la buca, riempi la buca)e sopratutto per accaparrarsi le risorse del sottosuolo.
STIAMO MOLTO ATTENTI, PERCHE' CI MASSACRERANNO UNO A UNO NEI LORO PAESI E DOPO VERRANNO A PRENDERCI A CASA NOSTRA. LORO, AL CONTRARIO DI NOI OCCIDENTALI, NON HANNO PAURA DI MORIRE.
PERTANTO E' MEGLIO LASCIARE CHE DECIDANO DA SOLI IL LORO DESTINO.

Elia Porto 20.09.12 19:54| 
 |
Rispondi al commento

E LE NOSTRE TASSE VENGONO SPESE IN QUEL MODO DA CERTE MERDE.

Ricordatelo ai telelobotomizzati durante la campagna elettorale come certi politicanti si godono i soldi che tolgono dalle loro tasche con le tasse.

Dino Colombo Commentatore certificato 20.09.12 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Ehi...fascio legaioli del blog...Minchio- VANO e Giovannino...se andate al giardino zoologico nel settore macachi trovate molte facce che vi somigliano, vostri simili col pollice opponibile.

Andate a farvi un giretto, sicuramente trovate dei cugini, parenti e affini.
Patetici ratti verdi!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 20.09.12 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo in linea di massima con quello che ha detto Massimo Fini tranne per il fatto che in Iran non c'è dittatura ("La teocrazia non è democrazia ma neanche dittatura" minuto 2:13).
Per me questa affermazione è una bestialità che offende la memoria di chi è stato ucciso dai pasdaran solo perchè manifestava contro il governo.
La democrazia in occidente non esiste come in oriente ma in occidente la dittatura è più subdola e non così palese come in Iran dove si spara sulla gente.
Chiedo scusa per i toni ma ho ancora in mente le immagini di Neda, uccisa solo perchè si trovava in corteo contro i "teocrati".
Una leggerezza del genere detta da un giornalista così bravo e intellettualmente onesto deve essere segnalata.
Saluti

Raffaele M. 20.09.12 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FALLIMENO DEI GOVERNI LIBERALI CON PIL -2,4
LAVORO FLESSIBILE 5 EUR/ORA

*******************************************
I partiti per sopravvivere e vincere le tornate elettorali sanno bene che devono ricevere voti in cambio di lavoro.. propagandare di voler diminuire la disoccupazione.. aiutare le imprese.. la ricetta più idonea è quella della flessibilità del lavoro che trasforma un posto di lavoro da 1.200 euro al mese in due posti di lavoro flessibile da 600,00 euro al mese. Questa furbata figlia della corruzione politica ripaga a breve termine portando voti ai partiti grazie ai giovani elettori che ottengono precariamente un lavoro. Gli imprenditori corrotti aumentano magicamente la produttività aziendale con un costo del lavoro dimezzato impiegando i giovani raccomandati dai politici. Con questo sistema la disoccupazione “diminuisce” virtualmente perché si creano posti di lavoro precari a breve termine mal pagati.

La ricetta del gatto e la volpe con il giovane pinocchio a lungo termine però non funziona perché il potere d’acquisto dei giovani e delle famiglie è calato drasticamente avvelenando il ciclo economico ed i consumi a causa di stipendi troppo bassi dei lavoratori precari.
Gli imprenditori furbetti intanto trasferiscono le fabbriche all’estero licenziando in Italia, sperando in futuro di vendere a disoccupati cassa integrati e precari con stipendi da fame. Diminuendo i consumi calano le entrate fiscali ed il debito pubblico aumenta.

In Germania un operaio guadagna 1.600 euro al mese e la flessibilità viene fatta in maniera diversa con progetti di sviluppo aziendale a lungo termine e con premi di produzione.

I consumi nel 2012 registreranno un -3,6% e nel 2013 torneranno sui livelli del 1997, Centro studi di Confindustria.
I disoccupati tra il secondo trimestre 2012 e lo stesso periodo del 2011 sono 758 mila in più.
La corruzione in Italia secondo la Corte dei Conti vale circa 60 mil di euro l'anno.
2012 a -2,4% dal -1,2% di aprile.

Edmond Dantès 20.09.12 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I nostri politicanti e in particolar modo quelli del PDL sanno di POTERSI PERMETTERE DI TUTTO(FESTE IN STILE "Sono Porci Quei Romani") perchè sanno che ci sarà SEMPRE UNA MASSA DI ITALIOTI COGLIONISSIMI
CHE LI VOTERA' SEMPRE LO STESSO.

E questi politici si meritano.

Purtroppo li fanno "godere" anche a noi....

Dino Colombo Commentatore certificato 20.09.12 19:25| 
 |
Rispondi al commento

stasera piazza pulita vedrà ospiti: RENATA POLVERINI, Alessandro Sallusti, Marco Damilano, Antonello Caporale, Luigi Zingales, Debora Serracchiani, Alessandra Mussolini ed Emilio Fede......

poi uno dice perche' sull'Arca di Noe' salvarono solo gli animali..ci sara' un Formigli esagitato che dara' la colpa dei festini "toga nera party" al Movimento 5 stelle minimo...

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.12 19:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scajola poteva andare a la festa senza maschera

anche lui diceva che "non sapeva nulla della casa di fronte al colloseo"

anche fiorito altro che può andare senza la maschera di maiale a la festa

e proprio anche lui non sapeva che i soldi pubblici non si potevano mettere in suo conto

BEppe ;) si era uno da pd gia avevi fatto un SUPER POST ma di questi LADRI dobbiamo veramente

IGNORARLI?

guarda che poi il debito pubblico va a le stele e

AUMENTA LA ETA DELLA PENSIONE PER PAGARE I PIATTI ROTTI

COME CON I 16 ANNI DI BERLUSCONISMO

QUELLO CHE "NON ESISTE"

io non dimentico
ne li perdono perche non sono complice...anzi

El mundo de Mafalda, (Mondo) Commentatore certificato 20.09.12 19:18| 
 |
Rispondi al commento

De Romanis...e le sue feste con i maiali....

ahahahahahahaah.......

E poi dicono che l'antipolitica siamo noi!!!!

ahahahahahahahah........

Dino Colombo Commentatore certificato 20.09.12 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Occidente in buona fede ci credo poco.Il petrolio è il vero problema. Noi comperiamo petrolio e paghiamo in dollari ed armi. Infatti le fabbriche di armi non sono mai in crisi.

cocco bello (bulgneis), Bologna Commentatore certificato 20.09.12 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno poco fa ha scritto: ma non ci si potrebbe fare ognuno i cazzi propri? Intendendo popoli, nazioni, ognuno coi suoi costumi etc etc.

Io ho risposto così:

*****
No caro, sono millenni che invadiamo e saccheggiamo tutti quanti in ogni tempo/spazio, tu ci riesci a farti solo i cazzi "tuoi"???

E' una grassa illusione, siamo tutti coinvolti e per cominciare a discernere un pochino bisogna NON ESERE PIU' NULLA: comunisti, fascisti, sempliciotti, complottisti, ebrei, cattolici, islamici, atei, impiegati, immigrati, autoctoni, NULLA, CAPITO? NIENTE!!!!! Allora arriva una vera semplicità/spontaneità. Dominus vobiscum!

E voi?

gioia armata () Commentatore certificato 20.09.12 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve. E' mia ferma opinione che le cosiddette primavere arabe, oltre alla solita becera banalita' giornalistica del paragonarle alla primavera di Praga, non siano mai esistite. Credo sia tutto provocato ad arte dai soliti Poteri Associati con il pretame che ben conoscono le teste vuote dei popoli .. E non solo di quelli arabi . Tristezza. Non boglio credere si voglia arrivare a grandi guerre aperte e dichiarate .. Ma in genere ogni qual volta han creato una crisi economica mondiale, magari con un bel sottofondo di balle religiose e di spinte razziste e xenofobe, poi han provocato Grandi Guerre per fare un bel reset di tutto e ricominciare, impuniti ed illesi, a fare un sacco di affaroni. Hystoria docet . Da 21 secoli.

Ethan Levi 20.09.12 19:10| 
 |
Rispondi al commento

E' RESUSCITATA PURE LA LEWINSKY...
"bill voleva farlo a tre"

Noooo...
di nuovo le presidenziali
degli United States of Assassins
- che tormento mediatico
peggio di quando schiatta il papa
che per fortuna non è ogni 4 anni !

Ormai l'apparato è inesorabilmente in moto
ora diranno di tutto e di più
che obama non è nato negli states
che obama è ateo e finto nero
e che sua madre posava nuda (con tanto di foto)
e che in iran praticano di norma il cannibalismo

elezioni usa,ovvero
romney vs obama
con la discesa diretta in campo
di feccia tipo l'ispettore callaghan
il porno cesso jenna jameson
e forsanco willy il coyote...

che smaronamento senza fine
come se già non lo sapessimo
che se anche alla casa bianca
(che più bianca non si può...)
salissero i teletubbies
la politica d'aggressione e guerrafondaia
del più grande stato canaglia mondiale
non cambierebbe di una sola virgola

(come il premio nobel a barack obama insegna)

«Devo raccontare la mia storia. Anch’io sono disoccupato»
(16 giugno 2011, Mitt Romney dice la sua ai disoccupati della Florida).

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 20.09.12 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mother

Mamma pensi che lasceranno cadere la bomba?
Mamma pensi che a loro piacerà la canzone?
Mamma pensi che mi romperanno le palle?
Mamma devo costruire un muro?
Mamma devo cercare di diventare presidente?
Mamma devo fidarmi del governo?
Mamma mi metteranno in prima linea?
Mamma è davvero uno spreco di tempo?
Zitto adesso bambino non piangere
Mamma adesso farà avverare tutti i tuoi incubi
Mamma ti inculcherà tutte le sue paure
Mamma ti terrà sempre qui sotto le sue ali
Non ti lascerà volare ma forse ti farà cantare
Mamma terrà il suo bambino caldo e coccolato
Oooh, bambino
Oooh, bambino
Oooh, bambino naturalmente mamma ti aiuterà a costruire il muro
Mamma pensi che lei vada bene per me?
Mamma pensi che sia pericolosa per me?
Mamma pensi che farà del male al tuo bambino?
Mamma pensi che spezzerà il mio cuore?
Zitto adesso bambino,bambino non piangere
Mamma sceglierà per te tutte le tue amichette
Mamma non ti lascerà frequentare cattivi soggetti
Mamma aspetterà sveglia fino al tuo ritorno a casa
Mamma scoprirà sempre dove sei stato
Mamma ti terrà sempre sano e pulito
Oooh bambino
Oooh bambino
Oooh bambino tu sarai sempre il mio bambino per me
Mamma,c’è proprio bisogno di essere così per bene?

Pink Floyd

VeganS 20.09.12 19:06| 
 |
Rispondi al commento

I governi occidentali, con la scusa dei diritti dell'uomo e della donna, vogliono distruggere l'Islam perchè concorre al Cristianesimo imbonitore di popoli, poi beffati dai sistemi.

Massimo Fini spiega bene l'ipocrisia che ci sta dietro e come si passa facilmente dalla parte del torto quando cerchi di imporre ad un intero popolo valori che tu consideri assoluti.

La linea di Massimo è sempre più giusta e condivisibile, mi ha aperto gli occhi ed illuminato su vari temi.

Per chi vuole leggerne altre di queste opinioni:

http://www.massimofini.it/articoli/blog

Andrea T. Commentatore certificato 20.09.12 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Prima della fine, e nel tentativo di evitarla, tutti gli esseri viventi aumentano i loro difetti. Anche i vigliacchi. Ma la fine arriva lo stesso.

Carlos Huerta Commentatore certificato 20.09.12 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Intervenire in Siria per stravolgere gli equilibri interni è un grande favore ad Israele, Gli si aprirebbe un fantastico corridoio aereo per poter attaccare l'Iran.

cocco bello (bulgneis), Bologna Commentatore certificato 20.09.12 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo post. Massimo Fini è sempre un grande.

cocco bello (bulgneis), Bologna Commentatore certificato 20.09.12 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Articolo come sempre ineccepibile: Fini è "una sicurezza" quando si vuole capire qualcosa dell'attuale politica estera occidentale; specie se chi ci prova ha la buona volontà di fare un respiro profondo e togliersi paraocchi e paraorecchi: oggetti di cui si provvedono anche parecchi frequentatori di siti più o meno progressisti. Intendo dire come questo; e che poi sparano boiate, credendo che le varie rivoluzioni - arancione, verdi, a pois - siano state fatte in buona fede o, al massimo, abbiano subito tentativi di strumentalizzazione.

Tra parentesi e tornando al "Passaparola" inserito tempo fa dal Gen. Mini, questo articolo spiega anche perché l'Italia dovrebbe (o non dovrebbe) acquistare i famosi F-35: se il prossimo Governo deciderà di continuare sulla strada degli "interventi umanitari" verso quei Paesi che si ritrovano presidenti cattivi, ma proprio cattivi, avrà bisogno di quegli aerei; e non solo.

Se cambierà indirizzo - e la cosa migliore sarebbe quella di stabilire tout court la non ingerenza negli affari interni di un'altra Nazione - non ne avrà alcun bisogno. E potrà avviare, inoltre e finalmente, una politica di razionalizzazione (e quindi di risparmio) delle Forze Armate, cominciando dal loro riposizionamento; qui in Italia e all'estero.


Mantenete la vostra traiettoria.

Tutto è creato

per ottenere effetti e coinvolgervi.

Non coinvolgetevi.

Rimanete calmi ed analizzate lucidamente

la tecnica di costruzione degli effetti,

per capirli tutti.

Poi, se vi va, spiegatela agli altri

Mantenete la traiettoria, Roma Commentatore certificato 20.09.12 18:41| 
 |
Rispondi al commento

pensierino 3

Massimo Fini...subito...tra i consulenti, nel prossimo governo italiano a guida M5S, del Ministro degli Esteri=)

A. S., Roma Commentatore certificato 20.09.12 18:41| 
 |
Rispondi al commento

"La libertà ha un valore se si conquista con le proprie mani, la rivoluzione libica è fallita perché in realtà non l’hanno conquistata i rivoltosi, l’hanno conquistata i bombardieri Nato....
----------
Sono d'accordo con Massimo Fini.
Ergo, l'Italia non è un paese libero.
Gli Italiani, non tutti, sono medaglia d'oro nel salto sul carro del vincitore, da sempre !
Come diceva Montanelli sono servili, eccellono nei mestieri servili, fondano i propri "meriti" sull'ossequio al potente, alle gerarchie, alle burocrazie ed alle carriere.
Il problema non è in Siria, è qui !
La Siria è uno specchio nel quale vedere noi stessi.
Adesso che una "guerra" incruenta si può fare con il M5S e vincerla si gioca una occasione importatnte nella storia del nostro paese.
Saprà il M5S volare sopra le meschinità della cultura provinciale che ci pervade ?

Alcuni segnali mi dicono di sì, altri di no !

L'Occidente, e noi con esso, intanto, esporta democrazia giusto per non averla in casa.
Figuriamoci noi che nemmeno l'abbiamo in giacenza !

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.09.12 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PETROLIO DELLE GUERRE DI PACE

Quanta gente muore ogni giorno a causa dei complotti dei repubblicani nel mondo per vendere armi e petrolio... servizi segreti, mercenari teschi e ossa promuovono primavere arabe e guerre di pace successive per "esportare democrazia" in cambio di petrolio a basso costo..

Francesco Perli 20.09.12 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Ricordando Montanelli intervistato mi pare da
Biagi desse queste precise parole non fa paura
Berlusconi, ma quanti lo sequiranno

mauro calugi 20.09.12 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalla Siria all'energia....la guerra continua

La Siria e’ un paese relativamente piccolo, ancorche’ ricco di storia, ma cio’ che sta accadendo da quelle parti dice cose ben piu’ importanti sulla politica mondiale ed europea, e sul loro futuro.
Damasco e’ in fiamme da oltre un anno: che cosa sta succedendo?
Dove e’ finito il vento della primavera araba? L’impressione e’ che ne abbiano preso il posto ben piu’ pericolosi venti di guerra, non solo in Medio oriente.
Nessuno ‘interviene’ in Siria perche’ ci sono gia’ tutti.
Gli USA hanno ammesso la presenza di forze speciali e di intelligence.
Con loro, in fila, gli alleati britannici, l’ex potenza coloniale francese, le monarchie assolute del Golfo, l’ambiziosa Turchia, i giordani, gli israeliani, e svariati gruppi di militanti fondamentalisti.
Ma soprattutto ci sono Russia e (piu’ indirettamente) Cina. […]

Leggi il resto: http://www.linkiesta.it/blogs/giovine-europa-now/dalla-siria-all-energiala-guerra-continua#ixzz271onjEUN

silvanetta* . Commentatore certificato 20.09.12 18:33| 
 |
Rispondi al commento

REPUBBLICANI USA E GUERRA IN SIRIA?

Ma siamo così sicuri che in America sino così democratici? Dopo quello che ha detto il candidato repubblicano sulla sanità dei poveri e dopo a aver sentito le balle dei repubblicani sulle armi di distruzione di massa in Iraq qualche dubbio mi viene. America patria della libertà delle ingiustizie e del colonialismo?

I repubblicani pretendono di non voler sostenere il welfare sociale però obbligano il mondo intero ad essere schiavi delle multinazionali del petrolio facendo guerre di ogni sorta. Perché la gente comune deve essere obbligata ogni giorno ad usare il petrolio e non fonti alternative?

Domenico Greco 20.09.12 18:24| 
 |
Rispondi al commento

ma almeno alla festa dei maiali hanno poi scopato veramente o si sono limitati al
teatrino?

francesco 20.09.12 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

attenzione alla ...deriva...

Fra nazi-maoismo e comunitarismo

Altra caratteristica peculiare del rossobrunismo è la costante rivendicazione identitaria ed etnicista. Ogni scontro statale si trasforma così in scontro fra nazioni, e cioè in scontro fra popoli. Nel fare questo, il rossobrunismo (e tanta parte della geopolitica), inventano di sana pianta territori e culture assolutamente artificiali, come ad esempio il concetto di “Eurasia”, o “Eurabia”, mitiche regioni accumunate culturalmente dall’opposizione all’egemonia statunitense. Leggiamo questa definizione di Eurasia e dei problemi ad essa sottostanti che ne fa Claudio Mutti, storico nazimaoista ora direttore della rivista omonima “Eurasia”, la “rivista di studi geopolitici”

Il presupposto della visione eurasiatista è espresso da Mircea Eliade, quando ci ricorda che esiste una “unità fondamentale non solo dell’Europa, ma di tutta l’ecumene che si estende dal Portogallo alla Cina e dalla Scandinavia a Ceylon”. Sul piano geopolitico, a questo concetto corrisponde il progetto di un raccordo tra i “grandi spazi” in cui il continente eurasiatico si articola: quello russo, quello estremo-orientale, quello indiano, quello islamico, quello europeo. Alcuni di questi grandi spazi sono già adesso riuniti intorno ad un “polo” geopolitico (ad esempio la neonata Unione Eurasiatica), mentre altri sono ancora privi, del tutto o in parte, di unità e di sovranità politica e militare. Quest’ultimo è il caso dell’Europa, la quale, vincolata agli Stati Uniti d’America per mezzo della NATO e governata da classi politiche collaborazioniste, ha saputo esprimere soltanto una precaria unità economica e monetaria.

►per chi vuol approfondire:

http://www.contropiano.org/archivio-news/documenti/item/11141-l%E2%80%99estate-del-rosso-bruno#003561

Lotta fra nazioni e complottismo

I rossobruni e l’anticapitalismo

I rossobruni e la sinistra anticapitalista

-studiate ragazzi, per non fare le stesse identiche cazzate del passsato!

Lenin Rivoluzionari & Postini, Roma Commentatore certificato 20.09.12 18:17| 
 |
Rispondi al commento

mah...in libia gheddafi ne stava facendo polpette.

francesco 20.09.12 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Massimo Fini ci ripropone la sua tesi sull'Occidente: in parte condivisibile, ma certe affermazioni appaiono banali e non suffragate da 'prove', per es. la frase "se c'è una guerra civile, a un certo punto chi ha veramente l'appoggio della popolazione finisce per prevalere..". Bravo! Siamo sicuri che vincono sempre i buoni? C'è mai stato Fini in Siria? Ci vada e poi ci racconti fatti concreti e non opinioni. Altra affermazione non solo discutibile, ma destituita di ogni fondamento: "In Iran ..c'è una teocrazia che non è una democrazia, ma non è neanche una dittatura" .Un ragazzo che conosco va tutti gli anni in Iran dai parenti e mi ha raccontato dei guardiano della rivoluzione e di altre amenità. Signor Fini, ci vada in Iran, poi ci racconti fatti, non le opinioni. Infine, il cavallo di battaglia di quest'uomo che, purtroppo, ha un'ossessione: la donna occidentale. Lui la vagheggia servizievole, attenta si suoi bisogni di maschio sofferente e deluso, tenera e lasciva: il mito della grande madre. Quando dice: "Si vorrebbe che la donna musulmana diventasse come quella occidentale ..", mi sorge di nuovo la domanda: ha mai parlato con una donna musulmana? Vada in loco a intervistare queste donne e poi ci riferisca. Francamente le elucubrazioni di questa specie di opinionista che non ha nulla di nuovo da dire non mi interessano affatto. Fini scrive sul "Fatto": bene, sia coerente con la testata e racconti fatti, notizie, non opinioni che sono, peraltro, assai opinabili.

Ada Martinelli 20.09.12 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si capisce proprio come da ormai quasi dieci anni, elementi delle Forze Armate Italiane si trovino in Afghanistan ed in Iraq per difendere gli interessi delle multinazionali del petrolio....pagati con i soldi nostri!
Non si capisce proprio, forse siamo scemi!

marco mix, santarita Commentatore certificato 20.09.12 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Formigli sarebbe stato un vero scoop se l'avessi annunciato Tu qulche mese fà che in Regione Lazio c'era un porcaio, invece no!!Cosa Fai inviti la Polverini per sentire balle a sua discolpa...ben diverso dalle vigliaccate precedenti!!

Oggi non guardare PIAZZAPULITA.....

Oggi non guardare PIAZZAPULITA.............................

Camillo B. Commentatore certificato 20.09.12 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- La libertà ha un valore se si conquista con le proprie mani, -

Esattamente, ed è esattamente ciò che avevo sottolineato in un commento all'altro recente articolo sull'esportazione della democrazia.

Che "qualcuno" dei bloggers ha frainteso (spero) e contestato cercando di esportare (in me) un po' della sua "saggezza" con insinuazioni personali fuori luogo.

E' proprio così: se i diritti civili non vengono maturati all'interno di una "civiltà" (o democrazia che dir si voglia) nascente non hanno valore, e ogni pseudo-conquista imposta dall'esterno non sopravviverà a lungo.

Pertanto la favola dell'esportazione della democrazia e delle guerre umanitarie sono, appunto, delle "favole" che dissimulano altro.

Tra l'altro: qui si stanno perdendo le conquiste sociali, non è retorica, si stanno perdendo...

... quindi, c'è ben poco da esportare in questo settore.

Fabio B., Reggio Emilia Commentatore certificato 20.09.12 17:41| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1410 19/9/2012 ATTACCO A GRILLO

Ipnosi da ripetizione – Diffamazione e potere – Cricche di sabotatori – Gaia e Promtheus – Bilderberg e Sasson – Aspen – Paragoni con i pirati tedeschi o svedesi – Paragoni con berluschini e leghisti – Alleanze coi partiti – Le spese del M5S – Il caso Favia – I conti in tasca – Accusa a Grillo di essere un mafioso e un razzista - Le critiche di Sartori - L’incomprensione dei politologi – Le opinioni di Debora Billi – Degenerazione della politica – Il bello della politica: Alvise Maniero

Viviana

I buoni hanno una sola parola
Bene vuol dire bene
Amore amore
Democrazia vuol dire
i diritti di tutti
Il loro nome è
il loro nome
Popolo è tutta la gente

I malvagi usano in apparenza
le stesse parole
Bene vuol dire il loro bene
Amore per i loro beni
Democrazia vuol dire
il loro potere
Il nome è il nome dei falsi
dei farabutti
dei senza faccia
dei senza pace
è il nome di chi sibila e trama nell’ombra
sotto il giogo del denaro
e del potere
e dell'odio
Popolo ...non esiste.

Per leggerlo clicca il mio nome
oppure vai a
http://masadaweb.org