Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La macchina trasversale (e impunita) del fango


Siete voi il cancro!
(05:42)
Grillo_e_i_giornalisti.jpg

In Italia la libertà di informazione si è trasformata in libertà di diffamazione.

Lettera di Enrico Sassoon (*)
"Caro direttore,
le vicende riguardanti Beppe Grillo, il Movimento 5 Stelle e Gianroberto Casaleggio sono state ampiamente riportate dai media nei mesi passati, con una forte accelerazione nelle scorse settimane fino a oggi. Questa attenzione, di norma scarsamente informata, quasi sempre maliziosa e ostile, mi ha toccato marginalmente, ma non lievemente, in quanto socio della Casaleggio Associati. Poiché da oggi lascio la società, ritengo utile chiarirne i motivi, per evitare ulteriori distorsioni dei fatti.
I motivi sono due. Il primo riguarda la mia presenza, come socio di minoranza, nella Casaleggio Associati. I media hanno speculato in merito interpretando il mio ruolo come rappresentante di più o meno precisati «poteri forti» intenzionati a infiltrare, tramite la Casaleggio Associati, il blog di Beppe Grillo e, tramite Gianroberto Casaleggio, il movimento politico. In breve, non rappresento alcun potere forte, né in generale né nello specifico, né ritengo che alcun potere forte si senta rappresentato da me. La prova del contrario la lascio ai maliziosi interpreti che si sono finora beati nel richiamare fantasiose teorie complottistiche degne di romanzi d'appendice più che di una stampa seria e informata.Non conosco Beppe Grillo, non ci siamo mai incontrati né scambiati telefonate, mail o sms. Non ho partecipato alla gestione del suo blog in seno alla Casaleggio Associati, dove non ho mai ricoperto cariche operative; non ho mai avuto a che fare con il Movimento 5 Stelle, con il quale intrattiene relazioni il solo Casaleggio nelle forme e nei modi da lui stesso ripetutamente chiariti anche su questo giornale. Lascio la società perché i miei interessi personali e professionali sono altrove, ma anche per spezzare il filo delle speculazioni interessate. Mi auguro che serva.
Il secondo motivo è ben più grave e si sostanzia in una valanga apparentemente inarrestabile di diffamazioni e calunnie di violenta intensità, basate su ancor più farneticanti teorie del complotto, che sono apparse e continuano ad apparire in blog e siti di diversa connotazione: da quelli di ispirazione esplicitamente nazi-fascista a quelli di tendenza diametralmente opposta (come i Meet Up di supporto a Grillo) passando per una varietà di blog e siti di varia natura che vanno dai circoli vegetariani a club politici o territoriali delle più diverse tendenze. In questi luoghi la teoria assume i toni foschi del complotto pluto-giudaico-massonico di memoria zarista e hitleriana. L'attribuzione di rappresentante dei poteri forti origina da qui, per assumere contorni decisamente deliranti e razzisti.
Dal mio cognome ebraico si è risaliti a una famiglia con lo stesso nome che operava 250 anni fa nella Compagnia delle Indie che commerciava in droghe e spezie con Cina e India: tanto basta per vedermi associato, un quarto di millennio dopo, a una «potente dinastia di narcotrafficanti». E non si parla di un pazzo isolato: sono decine i siti che riportano queste piacevolezze, associandomi volta a volta a Bilderberg, Massoneria, Mossad, Illuminati, Lobby delle multinazionali, circoli esoterici e altre amenità di questo tipo da far impallidire Dan Brown o l'Umberto Eco del «Cimitero di Praga».
La cosa è seria e va avanti da anni senza che alcuno di questi luoghi di indecenza ne sia mai stato chiamato a rispondere, sotto il profilo della controinformazione e della legge. La questione che va qui sollevata, al di là di quella strettamente personale, è quella della Rete. Luogo democratico per eccellenza, al quale chiunque può accedere per dare voce alle proprie opinioni, può diventare arena di violenza incontenibile, diffamazione incontrastabile, vera e propria delinquenza mediatica.
Il primo punto è dunque come fare in modo che si salvaguardi la libertà di opinione ed espressione con la necessaria tutela di chi, per un motivo o per l'altro, venga preso di mira con intenti diffamatori e, nel caso in specie, anche razzisti. Ma i fatti non si fermano qui, perché la teoria del complotto dei poteri forti, che va avanti in Rete da almeno quattro anni, da un paio d'anni a questa parte è stata acriticamente assunta anche dai media «ufficiali», ossia radio, televisione e carta stampata. Avevo erroneamente giudicato tutto sommato sgradevoli ma innocui quei siti e blog, prevedendone un progressivo declino in funzione della palese idiozia dei riferimenti e argomentazioni.
Mi sono dovuto ricredere quando due anni fa, nel numero 5/2010 di «MicroMega» è stato pubblicato un articolo di una ventina di pagine che riprendeva le elucubrazioni reperibili in Rete, rielaborandole in modo apparentemente neutrale e dando loro un crisma di credibilità. Da lì a filtrare nella stampa «ufficiale» il passo è stato breve. Il teorema dei poteri forti è stato da allora ossessivamente riproposto, sempre in totale assenza di verifica alla fonte, spesso senza nemmeno modificare espressioni e terminologia di altri articoli e servizi, in un trionfo di «copia e incolla». Di recente, ad esempio, ho avuto il dubbio privilegio di sentirmi associato su La7 dal direttore di Rai4 Carlo Freccero ai poteri forti e al Bilderberg, per la felicità degli ospiti presenti. Altri, come l'ex politico Gianni De Michelis, hanno dichiarato a Radio24 che certamente dietro al successo di Grillo si ritrova la «destra americana». Decine di articoli e servizi televisivi hanno sostenuto e sostengono ogni giorno il teorema dei poteri forti dediti a infiltrare il Movimento, non si sa bene se per legittimarlo o delegittimarlo. Un'informazione distorta e malata, che impone una seria riflessione." Enrico Sassoon

(*) lettera pubblicata dal Corriere della Sera il 23/9/2012

"Ho letto molti dei commenti e sono rimasto gradevolmente sorpreso per la profonda comprensione e condivisione del problema che esprimono. Il tema di una corretta informazione ci riguarda tutti, così come il problema di contrastare una troppo facile diffamazione a mezzo rete, tv o stampa. Ringrazio chi ha espresso solidarietà. Mi rammarico per chi ha reiterato i sospetti: spero che prima o poi si ricredano." Enrico Sasson

lasettimanabanner.jpg

La realtà della realtà. di Paul Watzlawick

Confusione, disinformazione, comunicazione

Potrebbero interessarti questi post:

120 milioni di euro ai giornali
Cisl: Nessun compenso in nero a Grillo
Il Cozza Day non esiste

23 Set 2012, 14:38 | Scrivi | Commenti (767) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Immaginatevi una banca piena di soldi e senza vigilanza con la chiave della cassaforte ancora infilata nella toppa!...E' questa la situazione che si presenta,ogni giorno,agli occhi,neppure più spalancati,ma sempre avidi dei nostri nemici di sempre:Gli onorevoli delinquenti!
Teniamoci tutti per "mano"perché faranno di tutto per non mollare il bottino!
Tutte le TV, i giornali ed opinionisti cercheranno di insediare il pubblico confondendolo con apparenti avvenimenti,ma adattandoli alla loro "interpretazione"!!!
Difendiamoci attaccando,"avviciniamo" le persone che non votano,in questo Paese c'è ne sono tante!,informiamo loro delle cose che giornalmente avvengono e di come difenderci!.....
A quelli che stanno mostrando interesse per le schermaglie nelle primarie PD chiederei,con una certa curiosità,se in ultima analisi Renzi non sia una "invenzione" di......D'Alema?!....Pensateci.

Stanislao Omero 03.11.12 02:23| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, Come nella fiaba di Collodi i Burattini italiani si stanno trasformando in Bambini...rinascono, il Grillo di Pinocchio e stato ascoltato e sarà seguito dalla maggior parte, da quelli che ci credono, e che non hanno interessi sè non quello verso questo paese e i suoi figli.
Ti faccio i miei migliori auguri, Roberto Barbiconi

Roberto Barbiconi 01.11.12 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Le dimissioni di Sassoon possono fare solo che bene al M5S. E' inutile buttarla sul complotto, la macchina del fango ecc. ecc. E' vero che di invasati in giro per la rete ce ne sono: associare il traffico di droga ai Sassoon mi pare da fuori di testa, dove hanno preso certe informazioni non si sa. Ma che lei, signor Sassoon, faccia parte dell'American Chamber of Italy e di Aspen institute Italia su questo non ci piove: bastava leggere la sua biografia sul sito della Casaleggio, adesso prontamente cancellata. Tra l'altro fa parte di una miriade di altre associazioni a scopo politico ed economico, quindi fare le vittime non mi pare il caso.

Bastava che lei chiarisse i sui rapporti con certe organizzazioni, invece di buttarla anche lei sul polverone facendo riferimento ai Bindelberg e compagnia. Di questo nella sua biografia non se ne parlava.

Era parecchio strano invece che nella Casaleggio ci fosse un socio come lei che ci stava "come i cavoli a merenda": tutti esperti di web, tranne lei, esperto quello sì di politica - economia - finanza. Non sembrava un po' strano???

Quindi se si è fatto da parte, ha solo evitato danni ulteriori al M5S. Sperando che la sua non sia un'uscita di scena di sola facciata... insomma, il solito specchio per allodole.

Tanto per ricordarle, allego qualche link:
- http://www.amcham.it/default.asp?id=358
http://www.aspeninstitute.it/istituto/comunita-aspen/comitato-esecutivo

Antonio Mellini 04.10.12 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Ho una semplice proposta da fare:
A tutti coloro che pensano di candidarsi a una qualsiasi carica pubblica deve essere obbligatoriamente richiesta fideiussione bancaria
per il valore complessivo del patrimonio familiare
a favore dei cittadini.

Cordiali saluti
Antonio Gamberini
Via Nuove Fondine, 2662
47034 Forlimpopoli (fc)

Antonio Gamberini 28.09.12 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Monti se non piace alla maggior parte dei parlamentari vuol dire che va riconfermato ma sorretto da una forza parlamentare libera da lobby e interessi come la LISTA 5 STELLE.

Gianni C., Bitonto Commentatore certificato 28.09.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUA DAL PRIMO COMMENTO SULLA PROPOSTA DI LEGGE ELETTORALE DI aicscomputer@live.it
3) Al termine delle elzioni in cui verranno eletti chi avrà ottenuto il maggior numero di voti, al partito che avrà ottenuto il maggior numero dei consensi gli verrà assegnato un premio di maggioranza, che saranno pescati, non in una lista pre costituita dai vecchi marchioni (( che sarà meglio rottamare )) ma tra tutti quelli che in quel partito non sono stati eletti, ma in campo nazionale avranno avuto il maggior numero di preferenze...E spetterà a quel partito esprimere il premier.
4) Ogni candidato prima delle elezioni dovrà dire quale dovrà essere il suo compenso in caso di conferma elettiva, comprensiva di tutto dico tutto (( anche le spese del bunga bunga )) in questo modo l'elettore dovrà valutare l'uomo, le sue capacità, il partito a cui appartiene, E QUANTO VERRà A COSTARE. non tutti siamo uguali,, e forse costerà meno un deputato a 20000 euro al mese che non uno a 2000 se poi non è in grado di portare avanti le istanze dei cittadini...........
IN QUESTO MODO SARANNO I CITTADINI A DECIDERE CHI SARà DEGNO DI ESSERE ELETTO E CHI DOVRà ANDARE IN GALERA I LADRI IN GALERA E BUTTARE LA CHIAVE
P R O P O S T A P E R C H I C I S T A
aicscomputer@live.it
ANDATE SU FACEBOOK (( aicscomputer )) E DITEMI LA VOSTRA OPINIONE QUESTE SARANNO RACCOLTE IN UNA PAGINA ((sia quelle favorevoli che contrari )) forse non servira a niente ma tentare non nuoce
SE APPROVATE QUESTA MIA PROPOSTA ALMENO AL 50% COPIATELA STAMPATELA E DISTRIBUITELA SU INTERNET, AL BAR, SUL LAVORO OVUNQUE............

ANTONIO C., LUNGAVILLA Commentatore certificato 27.09.12 21:20| 
 |
Rispondi al commento

CON LA LEGGE ELETTORALE "" PORCATA FASCISTA "" CHE ABBIAMO ORA ALLE PROSSIME ELEZIONI NON CAMBIERA NIENTE,, DIAMOCI DA FARE PER CAMBIARLA (( per chi se ne frega speriamo che la benzina raddoppi))
=============================================================================
PROPOSTA NUOVA LEGGE ELETTORALE DA aicscomputer@live.it
Questa mia proposta non vuole essere la verità,, ma solo la mia opinione per cambiare realmente le cose,, che non assomiglia a nessuna delle proposte presentate dai vari partiti (( CERTAMENTE NON VOGLIONO DARSI PEDATE NEI COGLI...........)) Comunque questa mia proposta (( determinato il mio grande livello scolastico, e giuridico sarà pieno di errori che vi prego di giustificare,, quello che conta è l'idea.==============================================================================
1) questa legge elettorale si basa su un principio a collegi uninominali che può essere sia a un turno (( è meglio si risparmiano un sacco di soldi)) che a due turni (( forse più democratico,, io non ci credo ))
2) In ogni collegio i vari candidati andranno a casa di ogni cittadino a chiedere una firma (( certificata con un sistema digitale,, che con i mezzi oggi a disposizione si possono controllare immediatamente, in modo di non creare doppioni, e chi li crea subito in galera )) e soltanto i 9 candidati che hanno il maggior numero di firme saranno ammessi nelle liste in ordine alfabetico e solo dopo il nome potrà essere apposto il simbolo del partito (( perchè dobbiamo votare gli uomini prima e dopo il partito )) Il decimo candidato sarà il parlamentare eletto la legislatura precedente, che potrà presentarsi solo in quel collegio (( per passare in un altro collegio dovrà saltare un turno legislativo)) e non sarà necessario la presentazione di nessuna firma...........
3) Al termine delle elzioni in cui verranno eletti chi avrà ottenuto il maggior numero di voti, CONTINUA IN UN SECONDO COMMENTO

ANTONIO C., LUNGAVILLA Commentatore certificato 27.09.12 21:17| 
 |
Rispondi al commento

mi sono perso qualcosa mentre ero via?
comunque,il fatto e che negli ultimi anni si e cercata una qualche sorta di associazione malefica con la crisi,ad un qualche tipo di personaggio,o associazione di personaggi,il punto e che potrebbero essere tutti e nessuno,il punto reale e che mentre ci pensi butti dentro il registro degli indagati chiunque di salti davanti agli occhi,perfino il tuo migliore amico,o il tuo compagno di banco,e volendo esagerare anche la moglie,e la segretaria..
ci va di mezzo chiunque,pensate che per un periodo,qui a cardito,andavano i carabinieri ad arrestare chiunque mi parlasse,chiunque mi si avvicinasse,e allora la gente cominciò a sospettare che ero una spia,molti mi tolsero il saluto,altri passando davanti al mio portone sputavano atterra a vedermi,la cosa andò avanti per un pò fino a che gli arresti cessarono,la verità e che si,c'è\era una spia qui,ma e che anche qui molti si danno ad attività criminali prolungate che col tempo danno all'occhio di chi deve vigilare,e non ci si stupisce che prima o poi scattano le manette,e che forse io ero seguito perché mio padre era spiato dagli agenti perché lavorava alla panetteria sottocasa che era abusiva,e non in regola con i permessi e con le licenze,e facile supporre che spiando persone come mio padre abbiano colto anche altri che compievano altre attività che comunque qui lo fai per campare e non perché ti piace il cucco senza buccia,adesso stanno spiando i contrabbandieri di sigarette agli angoli delle strade,e girano con delle auto,si appostano a 2\300 m dallo spiato,e guadano dove mette i soldi,e dove la merce da vendere,e studiano chi compra!!
e questa la questione,e tutto un fatto di equivoci e di ignoranza,causata da un basso livello scolastico.. la cosa migliore e starne fuori per un pò,poi la gente dimentica! e la vita torna alla normalità..

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 27.09.12 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Abito a Cerveteri vorrei entrare in contatto con qualche responsabile locale, Grazie

giancarlo busso 27.09.12 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Tutta la mia solidarietà. b. v.

b. v. Commentatore certificato 27.09.12 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Diffamazione e Ricatto
Ho seguito la levata di scudi dei giornalisti in difesa del Signor Sallusti. Tutti analizzano dottamente il reato di diffamazione, la necessità di prevedere innanzitutto una rettifica anziché punirlo a pagare un risarcimento pecuniario, di eliminare comunque la reclusione, ecc. Nessuno si domanda: perché il diffamatore diffama? Non credo che Sallusti sia un imbecille che si diverte a diffamare il prossimo. Credo piuttosto, e parlo in generale, che i giornalisti che diffamano, e ce ne sono diversi, lo facciano per attuare un ricatto o una minaccia. E’ col ricatto e la minaccia che si fanno i soldi o si acquista potere, non con la semplice diffamazione. La diffamazione non è che lo strumento per ricattare, Il ricatto è il reato, che va investigato, perseguito e sanzionato severamente.
Va anche rilevato che il giornalista dispone del giornale o della tv, pulpiti potentissimi, dai quali raggiunge un vasto uditorio, perciò la multa gli è conveniente rispetto al guadagno derivato dal ricatto per il quale ha diffamato. Perciò nel reato di diffamazione, l’essere giornalista dovrebbe costituire un’aggravante, ove il comune mortale raggiunge al massimo un uditorio di ambito condominiale. Oltretutto, il giornale sul quale si pratica la diffamazione è in genere economicamente più potente della vittima e quindi il giornalista ricattatore, rimborsato dal giornale, non si preoccupa di una possibile condanna. Concludendo, solo appurando il vero reato, cioè il ricatto, e colpendo il colpevole con la reclusione, si potranno controllare i giornalisti ricattatori.

claudio P., Genova Commentatore certificato 27.09.12 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io penso che alla età del signor Grillo mi rilasserei visto tutti i soldi che in una vita di lavoro a qualsiasi livello una persona abbia maturato,se in Italia non succede quello che succede a Madrid è per il signor Grillo che una speranza almeno ha dato a tutti noi.
Credete a tutti ma la rete ha dato al signor nessuno di essere famoso un personaggio ma poi deve continuare a esserlo.

Roberto D., udine Commentatore certificato 27.09.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento

E' una teoria così pazzesca, semplice e interessante che potrebbe
anche funzionare negli stati con una elevata evasione fiscale,
commentava Paul Krugman, premio nobel per l'economia nel 2008,
leggendo sul Wall Street Journal la teoria scritta un paio di anni
fa da un economista italiano che descrive come abbattere l'evasione
fiscale, abbassare le tasse e farle pagare in modo più equo a tutti .

http://quaeram.blogspot.it/2012/09/la-teoria-delle-tasse-al-7.html

raf 26.09.12 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Ne vengo da leggere le complicatissime tesi ultra-complottistiche di L.Zagami contro il M5S,poi ho letto la lettera di Casaleggio al Corriere ed ora questa di Sassoon.Tante parole ben formulate,dalle quali tuttavia nessuno di noi può pretendere di estrapolare la verità assoluta delle cose.Anziché tormentarsi nel dubbio credo senz'altro che sia saggio confidare nel programma di "decrescita felice"(e solidale)che il Beppe pare proporci,unica via d'uscita dalla follia omi/suicida del capitalismo agonizzante.Quindi tenere gli occhi aperti e giudicare dai risultati,prima di fasciarsi la testa.D'altra parte non vedo alta scelta,a meno di fare come gli struzzi.Vorrei però ribadire una richiesta che ho già formulato e che mi parrebbe giusto che anche voi condivideste,cioè: come si permette il Gianroberto di pubblicare quelle deliranti dichiarazioni alla Nostradamus sulla nuova guerra mondiale prossima ventura,che durerà 20 anni (!)con tanto di scadenze precise di eventi dati per certi e culminanti nell'instaurazione,tra una trentina d'anni,di una democrazia-on-line su base planetaria ecc? Licenze di questo genere,oltre a fornire materiale alle tesi dei vari Zagami,non sono indice di responsabilità né tantomeno di salute mentale. Per cui mi parrebbe logico preoccuparsene e, quanto meno, pretendere che Beppe si pronunci chiaramente su una enormità del genere,assolutamente indegna di un movimento pragmatico formato da uomini di buona volontà,anziché da fanatici visionari ed esaltati. Come minimo lui e Casaleggio dovrebbero chiarire le motivazioni di quel video,il cui unico senso positivo potrebbe essere proprio esorcizzare lo scenario che propone,spingendo tutti noi a renderci responsabili del nostro futuro. Ma ciò va detto chiaramente.Diversamente quei toni ultimativi da profezia apocalittica non sono minimamente accettabili. Vorrei pregarvi di dire la vostra in proposito,non mi sembra affatto un argomento marginale. E che l'Intelligenza ce la mandi buona!

francesco ., imperia Commentatore certificato 26.09.12 19:29| 
 |
Rispondi al commento

"Ho letto molti dei commenti e sono rimasto gradevolmente sorpreso per la profonda comprensione e condivisione del problema che esprimono. Il tema di una corretta informazione ci riguarda tutti".

Appunto. Fai una corretta informazione. Io vorrei votarti. Vorrei votare te.

Siccome insisti sulla rete mi puoi dire, via rete, quando e dove e a quali elezioni ti sei candidato.

Magari qualcuno mi legge, magari vengo perso nelle centinaia di risposte che ti arrivano. Ma la domanda resta.

Io che non son vergine di google ho messo dentro "beppe grillo candidato" e tu candidato non ti ho trovato. Decine di robe inutili.

Ma tu candidato non ti ho visto.

Aggiungo che nome e cognome e indirizzo mail obbligatori sono una cagata. Te li do alla faccia delle cose che dici. Ci son mille modi per avare una risposta anonima. Siccome non li conosci è meglio che della mia "internet" si occupi Telecom. Loro almeno hanno l'infrastruttura. Tu no. Entrambi volete obbligatoriamente dei dati. Se ti preme, introduci i commenti anonimi. Se no sapremo che non lo fai. Ognuno si chiederà il perché. Ognuno si darà una risposta.

E se rispondi che posso dire di non memorizzarli ti chiedo perché me li chiedi? Tanto non li memorizzi... Perchè li memorizzi o tu o qualcun altro. Se non li memorizzi non me li chiedere. O no????!!!!!!!????

A bomba: ti sei tu Beppe Grillo mai candidato in politiche o amministrative?

Simone Besana 26.09.12 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma la Città perduta (ROMAaPERSO). Alla fine di ogni battaglia vinta i soldati romani esultavano ROMAaVINTO e creò un impero fondandolo sui valori cristiani tanto da conquistarsi un titolo di città eterna. Oggi la città di roma può solo gridare (ROMAaPERSO) roma è una città perduta una citta senza DIO, una città senza fede, una città priva di valori. Se un solo punto dove non c’è DIO sulla terra esiste qul luogo è il vaticano a roma. Predicano la pace e benedicono le armi. Predicano l’amore ma non sposano altra fede. Predicano contro la povertà ma loro vivono nel lusso. Nel Vangelo di Matteo leggiamo: Ed egli (Gesù) disse loro: E voi, chi dite che io sia? Simon Pietro rispondendo disse: tu sei il Cristo, il Figliuolo dell'Iddio vivente. E Gesù replicando disse: Tu sei beato Simone, figliuolo di Giona, perché non la carne e il sangue ti hanno rivelato questo, ma il Padre mio che è nei cieli. E io altresì ti dico: tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa. Io invece dico: Sarò fedele alla mia fede dell’antico CODICE SARDO tramandato a memoria nel tempo: Siate uomini liberi nei luoghi di culto e nella fede ( prega comente ti parede lassande liberu s’omine de pensare). Antine Mannu Imperadore proclamò legge il principio di liberta di culto e per il popolo Sardo Antine Mannu ancora oggi viene ricordato e il più venerato come Sarvadore de su populu Sardu. Gregorio Magno, decostantinizò la Sardegna con la repressione e oscurò la libertà di culto del popolo Sardo cristianizzando ospitone il traditore col titolo di re sopraponendo la sua cristianità alla nostra fede. Io farò di tutto a scriverlo e informerò il popolo Sardo perche tutti sappiano che in sa Sardigna antica esisteva la libertà di culto oscurata da gregori magno che definì il popolo sardo come le scimmie che adoravano pietra e legno per costringerli ad adorare il suo legno a forma di croce e le sue statue di gesso beatificate e proclamate sante. So che i cattolici Sardi non saranno d’accordo.

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 26.09.12 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Com’è strano l’essere umano! Da diverso tempo seguo, principalmente sul web, fatti di cronaca politica. L’uno dice, l’altro risponde. Il primo afferma, il secondo smentisce. In tutto questo trambusto pare che ci sia un gruppo, sempre più nutrito, di persone che cerca di portare delle novità, di organizzarsi, di cambiare il modo di pensare; sto parlando del Movimento 5 Stelle. Eh bè, la cosa curiosa è che condividendo pareri ed opinioni con altre persone intorno a me trovo delle risposte e degli atteggiamenti molto strani: i miei vicini di casa (quasi sessantenni) fanno la raccolta differenziata da più di vent’anni, hanno installato pannelli solari e fotovoltaici dappertutto, guidano entrambi auto a metano e continuano a sostenere che Grillo è un invasato e che Bersani avrà il loro voto??? MA SE IL PD I RIFIUTI LI INCENERISCE IN BARBA A TUTTE LE DIRETTIVE EUROPEE! E poi ancora parlo con quello zio, che purtroppo vedo di rado, e mi racconta della sua piccola attività che non sta più in piedi strozzata da tasse e caos normativo nel quale non riesce più a districarsi, ma “guai a toccargli il simbolo del PDL”: tutta colpa di “quel Fini lì, che voleva fare la prima donna! ZIO, MA SEI FUORI? MA SE IN VENT’ANNI DI GOVERNO NON HANNO FATTO UNA, DICO UNA, LEGGE PER FAVORIRE REALMENTE LA PICCOLA IMPRESA. A questo punto mi tornano in mente gli studi e le letture, fatti all’epoca dell’università, sulla “mente collettiva”. Come può un procedimento logico portare a delle conclusioni diametralmente opposte al filo conduttore del ragionamento stesso? Come posso fare la raccolta differenziata (da anni) e sostenere un partito che incenerisce in un “nano-secondo” tutto il mio lavoro, trasformandolo in “nano particelle”?
Chiamatela abitudine, chiusura mentale, chiamatela comodità ad ogni modo è sempre lei, la mente collettiva; quella del “ho sempre fatto cosi, tutti fanno così, è giusto così, quindi continuo così perché almeno son tranquillo di non sbagliarmi”. ZIO, MI SA CHE TI SBAGLI

Paolo G. Commentatore certificato 25.09.12 14:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se in Italia funziona cosi bene la macchina del fango ... Perché cazzo continua ad aumentare la benzina?

Sergio Silvestri, Veruno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.09.12 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Non ritengo l'essere ebrei piuttosto che indù o inuit rilevi nel merito delle proprie azioni personali.
Ciò posto, confesso che il curriculum professionale attribuito al sig. Sassoon a me politicamente inquieta. Mi riferisco, se confermate, alle esperienze nella American Chamber of Commerce in Italy e nell'Aspen Institute Italia. Che beninteso non sono di per sé una condanna: a Travaglio e Gomez capitò di lavorare per l'omino di Arcore, al Gen. Fabio Mini di essere capo di s.m. per il Comando NATO del Sud Europa e comandante NATO in Kossovo-Metohia, e basta ascoltare ciò che dice adesso per capire come determinate esperienze siano anche formative: fanno comprendere certi meccanismi e ne producono gli anticorpi.
Alla partecipazione del sig. Sassoon nella Casaleggio Associati non si dovrebbe applicare, salvo prova contraria, la proprietà transitiva nei confronti di questo blog: essere nella struttura che regge il blog non è irrilevante, ma non implica di occuparsene personalmente. Comunque vanno guardati i fatti: finché la linea del blog continuerà a mantenersi nel solco originario, coi relativi contenuti, senza fare sconti a quell'ambientino ben noto del quale l'AmCham Italy e l'Aspen Italia sono elementi costitutivi, trarre conseguenze di ordine "complottistico" dalle trascorse esperienze professionali di Enrico Sassoon sembra iperbolico.
Si potrebbe osservare che in quell'ambientino usa anche la tecnica dell'infiltrazione: disporre qua e là di elementi non direttamente operativi ma relazionabili nell'informazione, con maggiore utilità se oltre le linee nemiche. Ma nelle organizzazioni ampie, fossero anche blindate come il PCUS, inevitabilmente ahimè si trova spazio per fare anche peggio, scilipotismo docet.
Conclusivamente mi pare che il gesto del sig. Sassoon di lasciare la Casaleggio e Associati sia meritevole di apprezzamento, più che per il suo effetto concreto, per avere tolto un pretesto a tante orchestrate speculazioni mediatiche ai danni del M5S.

Ernst 25.09.12 09:57| 
 |
Rispondi al commento

i soliti..stamattina leggevo un sondaggio swg..(noto per fare i sondaggi al PD) che pubblica regolarmente cali di gradimento e di voto per il M5stelle..è assurdo..e da sempre in aumento il PDL..Pensate gente pure GAD LERNER insinua sempre.... poi SWG..L?Unità..e chi ne ha più ne metta..OPERA di DALEMIK....?? il PD è un carrozzone vecchio..e ha bisogno di Berlusconi per stare in piedi..ma VENDOLA..che cazzo di nuovo è..è pure daccordo col ministro del Antinatura CLINEX..sul caso ILVA..e ora vapure alle sfilate Milanesi..è un predicatore di sogni..Grillo è la realtà del popolo.

david g., treviso Commentatore certificato 25.09.12 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Polverini si è dimessa...non vedo nessun atto eroico nelle sue dimissioni...vedo solo un atto dovuto..
bene ora il M5S si dovrà preparare...per l'elezioni Regionali, scaldate i motori...e pronti all'assalto!

roby f., Livorno Commentatore certificato 25.09.12 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Chi può comprendere comprenda cos'è il movimento 5S che volorizza il popolo dandogli una voce ed un pensiero che non sono mai stati ascoltati chè i governanti hanno decisao della loro vita e dalla loro morte dell'entrata in guerra ,degli armamenti e di tutto ciò che era conforme ai loro interessi. I governanti governano i popoli e vengono chiamati benefattori ma per il movimento 5S non è così il movimento 5S tende al bene collettivo alla partecipazione della collettività alle decisioni importanti che la riguardano che riguardano il bene di tutti. Il movimento 5S si muove nel Tutto mentre i governanti si muovono nel particolare ed il particolare il loro particolare non fa parte del Tutto. Il movimento 5S non può essere compreso dal veccho modo di fare chè rappresenta il nuovo inarrestabile che avanza è un nuovo sistame che sistemicamente si contrappone al vecchi è una rivoluzione culturale una nuova visione della vita collettiva è lo spirito che trionfa sulla materia e la muove dandole nuova forma.

gangemi domenico 25.09.12 01:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Enrico hai la mia solidarietà.

Alessio Scippo 25.09.12 00:32| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO GAD LERNER NON VALE UN FICO SECCO!!

FABRIZIO P., Roletto Commentatore certificato 25.09.12 00:28| 
 |
Rispondi al commento

IN un Europa federale beppe non avrebbe la necessità di mettere in discussione l'euro,gli stessi sostenitori di un Europa federale riconoscono che una moneta senza stato non puo esistere.

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 25.09.12 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Il buon GAD
Invita le persone se poi le idee differiscono dalle sue non le fa parlare
Padellaro gli ha assestato un colpo da ko tecnico che incassatore

Riccardo Garofoli 24.09.12 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Sto vedendo GAD lerner e uno spettacolo e troppo irriso per capire i troppo animoso contro che gli di chiude quel pocho di cervello che ha quando gli nominano grillo diventa come i dobermann gli si chiude il cervello e azzanna

Riccardo Garofoli 24.09.12 23:15| 
 |
Rispondi al commento

quello che sta accadendo questi giorni..... e una situazione che da tempo .... avevamo previsto che questa classe politica si sarebbe autodistrutta.. ...... la casta e arrivata alla fine .... beppe nelle piazze l'aveva urlato .... oggi anche televisioni nazionali .... parlano di vergognose
situazioni istituzionali..... grazie beppe ...hai
smosso anche le montagne ..... grazie .... ci vediamo in parlamento

cecco angiolieri 24.09.12 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Non ce niente da fare il buon GAD lerner non sa perdere e troppo dalemizato

Riccardo Garofoli 24.09.12 22:45| 
 |
Rispondi al commento

La polverini si è dimessa
Oggi muore il pdl questo e il de profundis
Un Alba nuova ci aspetta e partito il timer
alle prossime elezioni il m5s per me deve incominciare a prepararsi alla guida del Italia

Riccardo Garofoli 24.09.12 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ormai è chiaro: la strategia di utilizzare solo la rete come strumento di crescita e diffusione delle nostre idee sta mostrando i suoi limiti.
Un movimento che aspiri ai numeri che anche i più malevoli sondaggi indicano non può basarsi solo su tue, pur eccezionali apparizioni. E anche le discussioni sul blog, alla lunga, lasciano il tempo che trovano.
I nostri avversari sono tutti coalizzati per farti fuori e per screditare il M5S utilizzando la ben oliata macchina del fango, e su questo non ci sono dubbi. Per uscirne occorre:
1. che il tuo ruolo sia più defilato;
2. la scelta di portavoce autorevoli che entrino pubblicamente nel merito delle scelte politiche operate dal movimento; la sola rete non può coalizzare un movimento di milioni di potenziali elettori.
3. Una campagna pubblicitaria, sui media tradizionali, innovativa nella modalità comunicativa ma dirompente per quanto riguarda la veicolazione di contenuti politici.
4. Raccogliere presso iscritti e simpatizzanti i fondi necessari per farlo.
La rete deve restare centrale, ma non l'unico mezzo di comunicazione a nostra disposizione. Non possiamo lasciare ai nostri avversari tutto questo vantaggio.

pippo pansa Commentatore certificato 24.09.12 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Approfitto di queste sua mail per esprimerle la mia stima che è nata ai tempi di kossiga.
Grazie.

giuseppe messe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.09.12 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,premetto che ti voglio bene e stimo. Ma da quasi tuo coetaneo mi permetto:
in te c'è tanta energia a volte la sera per ricaricarmi ti ascolto perché mi fai sperare!
Ma sta attento, non dire agli altri quello che in qualche modo è anche un tuo limite: " sei troppo al centro" qualche volta spostati e concedi la scena ai tuoi compagni di movimento e perdona!!!!!!!!!!!! . Non conosco le situazioni specifiche ma penso che faresti una bellissima figura se perdonassi chi ha in qualche modo leso la tua autorevolezza. La tua integrità sarà direttamente proporzionale alla tua capacità di essere magnanimo .
In questo modo avresti anche più credito e dimostreresti concretamente l'umanità che vuoi rappresentare .
luigi carlo illuminati

luigi carlo illuminati (weachilluminati), jesi Commentatore certificato 24.09.12 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Come bloccare un cambiamento per questo paese? trovare qualcuno dentro che, prima delle elezioni, attenzione, importante, prima delle elezioni, sollevi eccezioni di demoscriazia interna. Potevano parlarne dopo le elezioni, ma allora non avrebbero fermato la rivoluzione del cambiamento pacifico, invece serviva, ai partiti tradizionali, a tutti, pd compreso, serviva, fermare il movimento, e cosi, han trovato i vari contrari, che ci sono sempre, è ne han pompato le dichiarazioni, poi l'italiano è credulone, questo si sa. Che pena, io voto Movimento 5 stelle cmq, voto per un cambiamento, per un rinnovamento, dove erano i consiglieri pd del lazio prima, a intascare i 30 mila euro anche loro, e allora io dico che questo paese ha bisogno di essere ricostruito. Ciao a tutti

bartolomeo guidotti 24.09.12 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei solamente la raffigurazione di una parte del popolo italiano che sà, verifica e non crede alle menzogne. per avere una voce servono i portavoce con una certa risonanza nei campi dell'informazione. ormai hanno capito benissimo che non fai solamente il comico e lanci battute atte,anche giustamente, al solo riscontro risatesco per scacciare in una serata un pò di tristezza o malessere dovuto alla situazione in cui ci troviamo.ti appoggio in tutto per il sostegno che stai dando a questo movimento...ho messo su FB il logo come mia immagine!

riccardo antonellini 24.09.12 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe!!!!!!!

Il 22 settembre ero a Parma a consegnare a Beppe il mio libro "Il sistema dei partiti governati dagli elettori" (che potete leggere qui: http://primariesconvention.com/webbook/ )
e gli ho spiegato che facendo le primarie di tipo americano, cioè sequenzializzandole regione per regione invece che far votare in tutta Italia nello stesso giorno come fa il PD, anche una cassiera del supermercato può diventare premier (vedi qui: http://primariesconvention.com/la-teoria-dei-due-partiti-aperti-u-e-c-seconda-parte-le-primarie-sequenziali-e-il-criterio-della-cassiera/)

Ebbene, poco dopo Beppe spiega quelle stesse cose ai giornalisti!! Lo potete vedere al minuto 3.50 del video postato assieme a questo articolo.

GRANDE BEPPE!!!

Chi vuole approfondire vada al mio sito http://primariesconvention.com


però quel "ragazzo" ne ha fatta di strada

EdoHard Commentatore certificato 24.09.12 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Sallusti che sta per essere condannato per per diffamazione è stato descritto praticamente da TUTTI i giornali come una vittima.
Che la legge sulla diffamazione vada cambiata è ovvio ma da questo a dire che un diffamatore professionista non debba essere punito se non con una modesta ammenda pecuniaria (che il suo capo paga volentieri) è un lasciapassare per il crimine: io ho i soldi quindi diffamo chi voglio e quando voglio... eh NO! nella legge deve essere anche prevista la detenzione nei casi + gravi perpetrati da recidivi!!
Se uno è un giornalista deve raccontare la verità dei fatti e non infangare in cambio di soldi fottendosene delle persone che danneggia!
E' incredibile che solamente Sallusti rischi il carcere considerando quello che scrivono i giornali italiani

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 24.09.12 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Salve. Acuto ed interessante Post. Ricordiamoci sempre che agli usurpatori fa molto comodo si creda che il nemico da abbattere sia solo la classe politica mentre invece se si sta attenti son anche ben altri personaggi e corporazioni che divorano il Paese e sistematicente violano leggi e diritti , distruggono, rubano, ricattano, spiano nella totale impunita' e sicurezza assoluta di poter fare cio' che vogliono. NESSUNO su alcun giornale, in nessuna trasmissione Tv, in nessun blog in Italia li nomina mai ma TUTTI sanno benissimo chi sono i vigliacchi sbavanti che aspettano di entrare in azione . A loro fa comodissimo che la classe dei politici sia l'unica ad esser messa alla sbarra xche' cosi rifulgono d'onesta' e probita' ed al momento buono saletranno fuori con le solite scuse di necessita' ed urgenza, di Stato in pericolo e baggianate varie a sospendere i rimasugli di liberta' e diritti civili ed installarsi nei posti di guida e di comando, ricevendo magari il plauso delle plebi plagiate. Salve Grillo .

Ethan Levi 24.09.12 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Monti:....Mitico nel 2013 torneremo a crescere!....mmmmmh! mi preoccupo...un po'...allora dovrò comprare l'abbigliamento nuovo...è!... se cresco..dovrò rimettere mano al borsellino...!
Va be' andiamo avanti...nessuno che contrasta pubblicamente i dati del primo mninistro...!tutti zitti...dove sono i giornalisti che scrivevano fate PRESTO!...son spariti....tutti...certo un PIL del +4% in 10 anni...significa a livello economico 0,4% annuale...valore medio...ergo che se ci metto, un po' d'inflazione,Pensioni,cassaintegrazioni, e cessazione/fallimento d'attività---saremo prossimi al -0....
A dicembre faremo due conti un po' più precisi...
salvo che lo spread stia bono lì....altrimenti son dolori...

roby f., Livorno Commentatore certificato 24.09.12 15:40| 
 |
Rispondi al commento

GLI ITALIANI HANNO SCELTO RENZI!

e noi votiamo m5s .

favia ,mi spiace x te, ma il programma è democrazia.

io voto il programma a 5 stelle.

SIMONE ., prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.09.12 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Sassoon,ma ci sta prendendo in giro? Beppe,ci stai prendendo in giro davvero?

alma crisafi Commentatore certificato 24.09.12 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E di questo sondaggio, ne vogliamo parlare?
http://affaritaliani.libero.it/sondaggi/vota.html?pollId=3339

risultati su circa 12.000 votanti (non si può votare due volte dallo stesso pc):
M5S 37,28%
PDmenoelle 12,14%
PDL 10,67%

casualmente è sparito dalla home page di libero.it (dove stamattina presto era ancora pubblicato)

kickass 24.09.12 14:52| 
 |
Rispondi al commento

E' una teoria così pazzesca, semplice e interessante che potrebbe
anche funzionare negli stati con una elevata evasione fiscale,
commentava Paul Krugman, premio nobel per l'economia nel 2008,
leggendo sul Wall Street Journal la teoria scritta un paio di anni
fa da un economista italiano che descrive come abbattere l'evasione
fiscale, abbassare le tasse e farle pagare in modo più equo a tutti .

http://quaeram.blogspot.it/2012/09/la-teoria-delle-tasse-al-7.html

raf 24.09.12 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Non dimentichiamo la missione che ci aspetta ..scacciare i ladri dal tempio. Beppe, la tua fatica non sarà vana. CI HANNO ROVINATO LORO , NON VOGLIO PAGARE IO !!!

mauro s., salsomaggiore Commentatore certificato 24.09.12 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Pur di bloccarci e continuare a dilapidare il nostro Stato, questi ladri sarebbero disposti a tutto. Spingiamo tutti l'acceleratore che la meta è vicina.

gilberto pazzi, genova Commentatore certificato 24.09.12 14:24| 
 |
Rispondi al commento

peccato, caro Beppe che tu sia stato il primo a sostenere queste tesi sul complotto ordito da organizzazioni mondiali come la Bildeberg o la Trilateral... (http://www.beppegrillo.it/2007/06/post_24.html)ora sono tutte teorie da malati???
o c'è un fondo di verità? Per esempio dalla relazione della commissione d'inchiesta sulla P2 è emerso che la P2 era subordinata alla Trilateral.

Ricordo che in questi siti si diceva che ti incontrasti con un esponente del gruppo Bildeberg. a me piacerebbe Grillo mettesse fine a queste voci spiegando, se, quando e perchè si è incontrato con questo tizio.

Poi certo che chi crede nelle dinastie millenarie etc etc dovrebbe farsi controllare...

Giorgio Bachis 24.09.12 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma come si fanno a spendere € 22.000 di pranzi ?


Si sono mangiati ?

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 24.09.12 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con chi dice che nel LAZIO, la polverini e company ha fatto --- RIVALUTARE MARRAZZO --(si fa per dire).

Ma si sà... non c'è limite al peggio e infatti almeno marrazzo ha avuto la dignità di scomparire, nonostante non avesse commesso nulla di male.

Semprechè non sia RUBARE o REATO, andare a trans.

Questi attuali PORCI invece sono LADRI e VIGLIACCHI!

Franco Restuccia Commentatore certificato 24.09.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Servi patetici' è perfetto!
Si sentono forti queste canaglie, liberi di diffamare in tutta la loro vigliaccheria da ultras fanatizzati tanto nessuno pagherà mai per il male che fanno!
E hanno dietro il loro bel codazzo di giornalastri di regime che ormai hanno dimostrato dove è finita l'informazione
italiana!
Stavamo già al 61° posto nella libertà di stampa, con discesa brusca di altre 10 posizioni, ultimi in Europa, mentre la Germania è al 18° posto, l'Inghilterra al 28°, la Francia al 38°, la Spagna al 39°, e ai primissimi posti restano sempre Finlandia (1°), Norvegia (2°) e Paesi Bassi. Grazie a questi giornalai venduti e rinnegati, noi siamo come il Congo, peggio di Botswana e Namibia, vicini a Sudan ed Egitto.
Forza organi di stampa da dittatura e bingo bongo! Ancora qualche sforzettino come questa demonizzazione preordinata e perversa del M5S a favore del carrozzone di regime e finiremo ultimi tra i 179 paesi monitorati! Forzate ancora un po' verso il peggio con diffamazioni, fuorionda, notizie castrate, articoli compicolla di lettere anonime, e ce l'avete quasi fatta a farci cadere tra i paesi peggiori del mondo!
Poi uno va a fare i confronti tra il M5S e i pirati tedeschi o svedesi! Ma vi rendete conto sì o no di quanto la democrazia in Italia è stata lesionata???

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.09.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento

volevo chiedere agli amici del blog se la certificazione con carta d'identita' al m5s, vale anche per il blog, oppure no
Grazie per la risposta

ermanno c. Commentatore certificato 24.09.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento

La macchina del fango permette a gente come, per esempio, i porci (con tutto il rispetto per i porci) della regione Lazio, di bruciare milioni di euro per i loro vizi per i quali creperanno. Nel frattempo tagliano il 60% di posti di lavoro nelle ASL perchè non hanno i soldi per pagare i dipendenti.... Ma alla fine penso: chi li ha voluti questi a gestire il nostro sangue? Non è per caso che proprio questi che stanno perdendo il lavoro, che sono poi gli stessi che ti tagliano la strada al casello autostradale o ad un incrocio e si fanno infatuare e rincoglionire dalla TV, sono gli stessi che li hanno voluti come governanti? Se fosse così allora, spero che inizino a sentire i morsi della fame e i brividi del freddo. Forse a quel punto riusciranno ad aprire quegli occhi pieni di merda.... Io penso solo ad una cosa : RIVOLUZIONE!

Giuseppe N., isola liri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.09.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Io la vedo così:
i partiti si sono sputtanati perfino l'anima, perciò l'italiano medio non sa più per chi votare.

A Monti e all'europa delle banche questo piace molto infatti in Italia si avrà un bel regime comandato dalle banche che ci faranno fallire, ma prima ci imboniranno con la bella novella del governo tecnico (appoggiato da PD in primis e da PD-L).

Gli ideali del movimento 5 stelle resteranno delle chimere, perchè la maggioranza degli italiani, seppur cornuti e mazziati, riescono ancora a farsi abbindolare da questa stampa e televisione venduta e ipocrita.

Si salveranno solo i ricchi che se ne andranno lasciando tutti noi a marcire in preda agli strozzini legalizzati...indovinate chi ?
DITEMI CHE HO TORTO ?????

anna t 24.09.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MARRAZZO per rispetto dei 5.773.953 abitanti del LAZIO s'e'dimesso per il suo fottere con un TRANS a spese proprie dimissioni per vizio...mentre la POLVERINI ed AFFINI fottendosi L'ITALIA intera truffando rubando spendendo per vizi lascivi i nostri soldi rimane al suo posto...fottersi un TRANS e piu' immorale di fottersi milioni di cittadini...AMEN

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 24.09.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Beppe attacca i media, ma guarda, proprio nei giorni in cui un grasso, grosso ciccione, ladro, é presente a "discolparsi", in tutti i talk show, oggi vedrai anche il naso adunco di Gad non se lo farà sfuggire eh. Ma tanto l'Infedele é arrivato al capolinea, con Fazio al lunedì non esisterà competizione, badate per me Fazio é solo un lecchino...
Ma se qualcuno scrive, che Grillo esagera, ORA BASTA, mi invitino a me che dovrò comparire dopo 5 anni al 10/10, per una presunta aggressione dei miei 2 adorabili e docili Boxer, ma non lo faranno mai, ma a QUESTI DI MERDA FASCISTI E LADRI, OGNI TALK E' DOVUTO, E NON FA NIENTE SE POTREBBE INFLUENZARE I GIUDICI E LONTANAMENTE FORZARLI.

IL MOVIMENTO 5 STELLE E' L'UNICO CHE CANCELLERA' DEFINITIVAMENTE IL FINANZIAMENTO A QUESTA STAMPA ED INFORMAZIONE CORROTTA E DEGRADATA!

CI VEDIAMO IN PARLAMENTO 51% E PASSA, SARAì UN PIACERE.

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.09.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento

A mio parere sarebbe utile e costruttivo per il movimento stesso un chiarimento tu per tu tra grillo,Favia,e casaleggio.
Sarebbe una grande dimostrazione di come il movimento possa gestire certe situazioni difficili.sarebbe un ottima contromossa all infangata informativa,sarebbe davvero una bella cosa.secondo me,ovvio.

matia p., roma Commentatore certificato 24.09.12 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione

LA FIAT sta per fallire per colpa:

Di individui ARROGANTI e PRESUNTUOSI che l'hanno gestita.

Di Scelte sbagliate e sciagurate, fatte da chi se ne sbatteva del PRODOTTO, del CORE BUSINESS.

Di produzione fatta con continui contributi pubblici percùi, monopolio e concorrenza sleale verso altri imprenditori nonostante il prodotto scadente.

Di immagine aziendale di tipo dittatoriale.

Eeee diciàmocelo.... anche di alcuni sindacalisti "leggermente" venduti agli interessi non dell'azienda in se stessa, ma dei loro e di quelli dei dirigenti.

NO assoluto --- ad 1 SOLO CENTESIMO regalato ALLA FIAT per ingrassare la MANGIATOIA di Marchionne, famigliola Agnelli, Romiti ecc..ecc..

Consiglio per il sig. Marchionne

Come gli ALTRI....Lei ha maturato TUTTI i REQUISITI per andarsene... --- ALLA FERRARI ---.

Franco Restuccia Commentatore certificato 24.09.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Pensierino O.T.

Gentile Pisapia,
voglio ancora credere che fondalmentalmente lei sia una persona perbene, e che qualcuno le abbia "messo in bocca" quelle parole becere e meschine sul doloroso incidente di Beppe di tanti anni fa.
Le propongo, senza alcuna presunzione, di meditare e di fare qualche riflessione sui suoi colleghi parlamentari. Molti di loro fanno abbondante uso di cocaina: ci fu un famoso test purtroppo anonimo a confermare quello che è a tutti evidente. Converrà che se questi tossicodipendenti parassiti e ladri (tutto provato da tempo) non avessero il privilegio di autista ed auto blu, nelle loro condizioni di tossicomani avrebbero sicuramente e COLPEVOLMENTE commesso stragi VOLONTARIE.
Rifletta dunque, signor Pisapia, male non le farà..

Chiara e Tondo 24.09.12 13:19| 
 |
Rispondi al commento

ahahahahah...comunque puoi dirti soddisfatto...
fra tanti ha "scelto" TE!
(★Rote Fahne (rote fahne), Yuma)
- - - - - - - - - - - - - - - - -
sì ciccio,comunque prendi il numerino
e mettiti in fila
ci sono almeno altri 5 troll
che mi hannom opzionato molto prima di te

brrrrrr... che paura che mi fai
sei un vero cattivone
anche se ti piace tanto prenderlo nel culo

Questa è per te,ominicchio di merda
che ti firmi
Rote Fahne (rote fahne), Yuma
ed in generale per tutti i trolletti
amichetti rottinculi tuoi
che infestano quotidianamente
questa meraviglia di blog :

La malvagità presuppone un certo spessore morale, forza di volontà e intelligenza. L'idiota invece non si sofferma a ragionare, obbedisce all'istinto, come un animale nella stalla, convinto di agire in nome del bene e di avere sempre ragione. (Carlos Ruiz Zafón)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 24.09.12 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cosa fantastica, oltre ai commenti di solidarietà a Beppe, è notare quanta gente nuova scrive in questo blog e partecipa attivamente al dibattito, su come migliorare il nostro paese. Beppe Grillo, siamo anche noi! Vi voglio bene

romeo torre 24.09.12 13:16| 
 |
Rispondi al commento

L'ignoranza e la stupidità trionfa nelle teste delle persone e di conseguenza trionfa anche in rete. Male che i professionisti della carta stampata si adeguino a tale ignoranza e stupidità, dimostrando nel loro caso, anche una buona dose di malafede.
"LA BOCCA PARLA DALLA PIENEZZA DEL CUORE" (Matteo 12,34)

Federico Mangiantini, Ponte Buggianese (PT) Commentatore certificato 24.09.12 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Visto come riescono con un semplice servizio giornalistico screditare questo GRUPPO LIBERO???
Guardiamo e passiamo avanti....non ce ne preoccupiamo.Sono loro che si preoccupano.

simone stellini Commentatore certificato 24.09.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Voglio esprimere la mia solidarietà
all'omosessuale che si firma :
Rote Fahne (rote fahne), Yuma
e che per sentirsi accettato dal blog
ha il bisogno di ricorrere alla manipolazione
degli altrui post aggiungendovi
cuoricini,bacini,cippi e cioppi di vario genere...

Stai tranquillo,poveretto che ti firmi
Rote Fahne (rote fahne), Yuma
anche se sei stato partorito analmente
qui nessuno ti discriminerà
per le tue scelte sessuali
quanto per le stupidaggini che commetti
nel falsificare i commenti di altri utenti
col tuo personalissimo concetto di copia-incolla
e questo sì che ti qualificherà
per quello che realmente sei,ovvero
oltre che un trolletto insignificante :
un autentico PEZZO DI MERDA !

senza rancore,eh...
poveretto che ti firmi:
Rote Fahne (rote fahne), Yuma
e un saluto a tutti i GAY del mondo !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 24.09.12 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL MOVIMENTO 5 STELLE E' ANCHE QUESTO

E' chiaro che essere oltre la partitocrazia e la mala politica non basta.
Non basta avere un programma serio e condiviso da milioni di utenti che riguardano l'economia,la finanza e le banche,l'ambiente,la giustizia ed altre cose di interesse pubblico nell'interesse dei cittadini.
Non basta raccogliere firme e promuovere referendum per cambiare leggi elettorali fatte da maiali per i maiali.
Non basta dare una soluzione semplice sui contributi pubblici ai partiti e ai giornali con la completa abolizione dello stesso contributo.
Non basta promuovere candidature a tempo massimo,tagli degli stipendi ai parlamentari e ai consiglieri,tetto massimo ai manager pubblici e tutta una serie di semplificazioni burocratiche che promuovano il merito invece che la carriera politica.
Il movimento non può essere accusato di promuovere idee antidemocratiche e sopratutto ha 'il coraggio' di lottare per la qualità della vita delle comunità con semplici idee eliminando ogni filiera che si frappone tra lo stato e il cittadino come strane SPA i cui cda sono gli stessi rappresentanti del popolo che allo stesso tempo sono in conflitto di interesse con la stessa comunità.
Il M5S deve avere i suoi scheletri nell'armadio,è troppo bello per essere vero.
Allora si scava non so nella vita di Beppe Grillo e Casaleggio o in quella di Favia.
Forse prima Casaleggio faceva il cubista,Grillo affittava appartamenti alle puttane e Favia distribuiva mazzette per costruirsi una casa a sua insaputa.
I 3 si spartivano contributi pubblici per compararsi auto,case,borse di marca, farsi la spesa e pagare la scuola ai figli.
No niente di tutto questo c'è stata una divergenza di opinioni.
Il M5S è anche questo,ha le spalle larghe per assimilare tutte le cazzate dei giornali e dei giornalai dietro i quali ci sono i partiti che scalpitano insozzati da scandali e soprusi.
Non hanno niente contro il M5S ed è finita l'epoca di trasformare il ferro in oro.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 24.09.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento

dario il sognatore:

"non scherzo...
parlare con te è terapeutico ed illuminante
oltre che sempre piacevole

ma è difficile liquidare
discorsi del genere
con poche righe su un blog..."

dario del sogno, trieste 15/09/12 16:58

risposta di gioiA♥armatA ♪cip..cip♫

"Si amico caro, e lo facciamo GRATIS, per passione e senza chiedere interessi. Non è forse questa la chiave di volta!? :) :) :)


p.s mi fai arrossire..."

......................

..."discorsi del *GENERE* con poche righe sul blog...dice il cenerentolo innamorato...aveva gia' comprato candele colorate e profumate...fiori...♪..cip..cip♫

e lei/lui/lei/lui che risponde;..."mi fai arrossire"?!
con triplo sorriso carpiato?
ahahahahahahah

IO AMO QUESTO BLOG!!!!!!!

★Rote Fahne (rote fahne), Yuma Commentatore certificato 24.09.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e mo ce sta pure

er rottonculo de Yuma

rothe fane cuggino daa

domestica daa cognata ah ah ah

è sempre lui STRAROMPIIIIIII

se chiama Tony, not in mai neim

peppino, gianba e pellei

cipcip AH AH AH AH AH

wake up in the morning and

my mama was gone uue cirp cirp cip cip

cirpe cirpe cipcip

grillini ah ah aha ah

tagliani Ah Ah

diffidate dele mitazioni

Ayldon Da Costa Commentatore certificato 24.09.12 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Enrico,
sono dispiaciuto che per tutelare il buon nome del M5S tu debba dimetterti dalla carica che ricopri è come dargliela vinta, perchè non querelarli tutti per diffamazione a mezzo internet e stampa? così si prenderanno le proprie responsabilità spegando bene bene il tutto al magistrato ed eventualmente il ricavato lo potresti devolvere ai tanti cittadini italiani in difficoltà, ciao ti ammiro per il tuo gesto veramente nobile.

alessandro g., magenta Commentatore certificato 24.09.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, ci vorrebbe un post sul nuovo concorso pubblico per l'assunzione di 11.542 insegnanti.....

mario mario Commentatore certificato 24.09.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento

MA CI CONVERREBBE VINCERE ?

Adesso è un gran parlare di elezioni
legge elettorale,maggioranza,opposizione,ecc...
ma forse nessuno si è reso conto
che l'italia è fallita da tempo
almeno a voler guardare onestamente
gli indicatori del default,fosse per me
non parteciperei proprio alle elezioni
o comunque come disse Becchi
starei volentieri all'opposizione
perchè chi andrà al governo
si siederà sopra una bomba innescata
che gli esploderà sotto il culo
per cui ci metterei volentieri sopra
feccia tipo bersani e berlusconi
e credo che la cosa più saggia
che il M5* possa fare
sia sedersi sulla riva del fiume
ed aspettare che passino i loro cadaveri
e solo successivamente a questo
prendere in mano le redini del comando
ricompattare la cittadinanza
e ricostruire la nazione .

M5* for ever !!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 24.09.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
non ti sembra il momento di portare in Piazza tutti quelli che hanno subito pesanti decisioni dal governo Monti, pensionati, lavoratori dipendenti, tutti quelli che pagano regolarmente le tasse e che servono non per migliorare la situazione Italiana ma per arricchire ed ingrassare tutti i politici e politicanti........questo è il momento perchè non se ne può più,....non possiamo accettare sempre tutto, dobbiamo muoverci "pesantemente" perchè se non lo facciamo noi non lo fa nessun altro......PRESIDIO DAVANTI AL PARLAMENTO AD OLTRANZA.....finchè non se ne vanno tutti.

Gianfranco Montanarella 24.09.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON FATEVI INGANNARE DAI FALSI PROBLEMI
CHE REGOLARMENTE PONGONO SULLA VOSTRA STRADA.
AVETE UN PROGRAMMA E UN'ESSENZA DI PENSIERO
CHE VI GUIDANO.
SEGUITELI IN PACE E ARMONIA FRA VOI
DISCUTETE,SVISCERATE AGITE.

nino f. Commentatore certificato 24.09.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Non perdere le staffe, e rimanere calmi,
rimanere calmi, freddi e calcolatori, come dice favia di Gianroberto; il suo è un metodo che a volte va seguito..con questa gente-schifida, che "programma il piano di stillicidio di merda su Beppe e i movimento"

è l'unico modo!

siamo solo agli inizi.

ricordate?: "..non molleranno mai!!..."...
...
"NOI ?"
cascheremo nelle trappole??....
dai siamo adulti e vaccinati ormai!!!

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 24.09.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Si può pubblicare sul blog il numero degli iscritti?
Anche approssimativamente, si potrebbe sapere in quanti siamo a leggere, scrivere, commentare...QUANTI SIAMO?
Son convinto che alle elezioni potremmo arrivare ad una percentuale di oltre il 50% se ognuno di quelli che frequenta il blog informa altre 10/12 persone, rapportando sul blog stesso i risultati. Anche approssimando per difetto, se siamo MILIONI saremo decine di milioni.

Sarà, ma ci si può anche credere un pochino, no?

Umberto Fiordispino, trezzano rosa Commentatore certificato 24.09.12 12:28| 
 |
Rispondi al commento

"chi di stupidità ferisce di stupidità perisce"
Pennivendoli se andate avanti così andrete a fare cronaca in altri paesi.

Al - 2012 24.09.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento

La parola è una:

******************** C O B A S ********************

===== G R I D A T E L O D A I T E T T I ========

gioia armata () Commentatore certificato 24.09.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie a Monti in sei mesi il pil e sceso a -2,4 mentre ad aprile era -1,2. Simo sicuri che il governo tecnico si credibile? il salva italia è pagato da disoccupati e precari che devono pagare aumenti di tasse pesanti ed i ricchi?

Monti vai a casa

Marco Giovinazzo 24.09.12 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Minchionne ha fatto gli affari suoi e degli itagliani non gli importa un fico secco.
Pennivendoli smettetela di dire stupidità.

ubert 24.09.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA DELLA CONCORRENZA SLEALE

COME FANNO GLI IMPRENDITORI ONESTI COME DELLA VALLE A SOPRAVVIVERE IN UN MERCATO DI IMPRENDITORI FURBETTI CHE PRODUCONO ALL'ESTERO A BASSO COSTO E RIVENDENDO IN ITALIA ALLO STESSO PREZZO DEGLI ALRI PRODOTTI ITALIANI? PERDIPIU' SPACCIANDO DI ESSERE IMPRENDITORI ITALIANI E CHE VOGLIANO AIUTI DI STATO?

SOLO IN TITALIA SUCCEDONO QUESTE COSE

Rino Costa 24.09.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La tremenda verità che Beppe pronuncia, la più terribile, è che questo Paese è fallito: possiamo sperare che i creditori pazientino, che i "cravattari" non uccidano subito la vittima che li ingrassa, ma quello che ci aspetta, se non verrà presto spazzata via questa accozzaglia di professionisti del furto con destrezza, è una vita di lunghi quanto inutili sacrifici, di un umiliante trascinarsi verso un futuro di assoluta insicurezza. E' palese ormai chi sia, nelle intenzioni del governo Monti, il designato a dover pagare per le ruberìe, per l'insipienza e l'incapacità di chi doveva pianificare il futuro del Paese: che quegli squali "mangiassero" ( e mangino) a quattro ganasce, era noto da tempo, che fossero dei venditori di fumo, pure: non ci sono scusanti, gli Italiani l'hanno sempre saputo, ma invece di dar loro una severa lezione, hanno preferito far da "allievi" di cotanta arroganza e destrezza nell'illusione che il circo non sarebbe mai potuto terminare: non facciamoci illusioni, saranno ancora "lacrime e sangue" ma, se tutto dovesse andar bene, con l'immensa soddisfazione d'aver posto le premesse per un Paese finalmente civile chiudendo definitivamente le porte a ladri, nani, baldracche, commevcialisti cveativi, sfigatissimi emuli di William Wallace, fascistume vario, inconsapevoli "prenditori".......

harry haller Commentatore certificato 24.09.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Sondaggio sulla gazzetta di Parma con titolo "se ci fossero le elezioni domani lei voterebbe Grillo?".

Anche se la domanda è volontariamente mal posta (il consenso andrebbe dato al M5S, non a Beppe) nonostante tutto i risultati sono sorprendenti.

Ecco il link... io per sicurezza ho votato ;o)

http://www.gazzettadiparma.it/sondaggi/sondaggi.php

roberto v. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.09.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

ACROBAZIE...

Monty-Python - riferendosi al mondo "politico" sulle misure anti-corruzione: "L'inerzia di talune parti politiche è comprensibile ma non scusabile".

Assolti pur avendo commesso il reato... ma che bella trovata.

Napolitano-da morire - ha chiesto ai partiti (coinvolti nnei fatti di corruzione) di irrigidire le leggi anti-corruzione.

??? Se poi qualcuno volesse chiedere ai ladri di fare delle leggi contro i furti, ai mafiosi quelle contro la mafia e ai pedofili quelle contro la pedofilia... siamo a posto.

MONTALI.

By GFD


Solo a Lisbona - e almeno per la terza volta quest'anno - 500.000 persone incazzate come belve.

E gli itagliani?

Evidentemente NON ABBIAMO SOFFERTO ABBASTANZA!

gioia armata () Commentatore certificato 24.09.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MONTI DIMETTITI E RINGRAZIA DRAGHI

LA POLITICA DEI TAGLI CHE ANCHE TOPO GIGIO SAPEVA FARE.. HAI SALVATO: LE BANCHE, PARTITI ED IL CETO ALTO BORGHESE CHE RAPPRESENTI E GLI ALTRI?

UN DISOCCUPATO O UN POVERO SENZA REDDITO DEVE PAGARE AUMENTO DELL'IMU, TASSE INDIRETTE ED AUMENTO DELLA BENZINA.. DI QUALE EQUITA' PARLI?

PERCHE' NON FARE PAGARE PIU' TASSE AGLI SCUDISTI FISCALI ED A COLORO CHE HANNO AVUTO CONDONI FISCALI NEL PASSATO? PAURA DEL RICATTO CHE SCAPPANO ALL'ESTERO?

+ TASSE
+ DISOCCUPAZIONE
+ CALO DEI CONSUMI
+ AIUTO ALLE BANCHE
+ AIUTO AI PARTITI DEL DEBITO
+ CALO PIL IN SEI MESI DI MONTI 2012 a -2,4% dal -1,2% di aprile..

MONTI NON SEI CREDIBILE

Domenico Greco 24.09.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento

1816, diceva che la creisi, l'avevamo "dietro".
Monti dice che ci sarà la "crescita".
Chissà qanta vasellina ci vorrà.

antonio d., carrara Commentatore certificato 24.09.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento

I referendum sono una bellissima cosa ma non servono a nulla se chi vota non e´informato.
Infatti la forza dell´attuale governo sta proprio in quello, che da´la parvenza di democrazia, la parvenza di scelta, mentre sa benissimo che gli italiani voteranno per cho vogliono loro (almeno la maggioranza).
Perche´?
Perche´chi veramente comanda possiede i politici, l´informazione, i giudici, i media e i cervelli della gente.
Tutti sostengono che il governo Monti e´legittimo, ma non legale.
Eppure io sono pronta a scommettere che se avessero fatto un referendum Monti all´epoca avrebbe vinto.
E sono anche convinta che vincera´nel prossimo futuro.
Agli italiani in fondo basta l´idea di democrazia, quella vera non l´hanno mai provata.

Patrizia B. 24.09.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Non se la prenda Grillo: "e la stampa, bellezza", parafrasando non riordo più chi. Del resto lei sa molto meglio di me che non esite un giornale, uno solo o una TV, una sola,che non sia mantenuta, nel senso che si dava una volta alla parola "mantenuta", da un padrino-padrone-tenutario. E una persona fisica, un partito, una ideologia, ma la sostanza è sempre quella. Del resto, se non ci fosse la stampa o la TV, nulla sapremmo delle porcate che si consumano in Italia e nel mondo. Teniamocela com'è. E per quel poco che ne so, nel mondo, le cose sono più o meno come da noi. Il resto è mito. Ricordi il film "quarto potere" o altri prodotti analoghi. Auguri.

NULLA CAMBIA 24.09.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Dire "ti avevo avvisato" non consola nè me nè te.
E soprattutto fa perdere tempo a spiegare tutte le cose ovvie che la "macchina" rende fumose e viscide.
Un Movimento non mira al potere e il M5S ha un altro obbiettivo (se non ho capito male) che è quello di rendere a ciascuno di noi il dominio sul proprio cervello e sul proprio futuro...... qualsiasi cosa questo possa significare.
E se Beppe Grillo, comico valente e persona con figli a cui tiene, dice comprovando che gli inceneritori provocano morte più della raccolta differenziata ed il riciclo, non fa altro che dare parole ad un pensiero che già era in embrione nella testa di migliaia di genitori ( di Taranto, di Acerra ecc. ecc.).
Ma il punto non è solo questo, dentro ci sta il Parlamento Pulito, le fonti rinnovabili di energia, le Provincie, gli sprechi.......

E QUESTO FA PAURA.

Purtroppo per questi loschi figuri, la valanga si è avviata e non potrà essere più arrestata.
Ci vediamo a valle.

Arnaldo . Commentatore certificato 24.09.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento

qualunque cosa dicano non potranno più tenere il salame sugli occhi alla gente!!! e chi ascolta ancora i tg, e non lo fa per farsi una risata, o è un celebroleso o è un ignorante..!!!forza m5s

geordie b. Commentatore certificato 24.09.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MONTI LIBERALE PERCHE' UN GIOVANE DOVREBBE LAVORARE IN ITALIA DA PRECARIO PER 5 EUR/ORA?

PERCHE' GLI ALTRI LAVORATORI MANTENGONO I LORO PRIVILEGGI? QESTO GOVERNO NON HA NINTE A CHE FARE CON L'EQUITA'...

"Il lavoro rende liberi"
Campo di concentramento di Auschwitz

Edmond Dantès 24.09.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento

NON TI DIMENTICARE DELLE MIE FIGLIE

'A Vincè! 'A bello!”. Il sindaco di Latina, Vincenzo Zaccheo - ex militante di Alleanza Nazionale - fa da promemoria:'Non ti dimenticare delle mie figlie!'. E la governatrice del Lazio: 'No, ma stai a scherza'?'
Polverini: 'Ciao Vincè… mi raccomando… hai portato 4 voti, hai portato!'
Zaccheo: 'Ti voglio bene, guarda ci ho creduto. Ti devo dire una cosa: complimenti! Hai dimostrato di essere come me: una donna tenace! Io ho lottato, guarda, io sono andato a nuoto per te. Sono andato a Ponza, a Ventotene.
A Ventotene sono andato a prendere 57 voti per te, non uno di meno. Il sindaco di Ventotene ti aspetta. Poi ho fatto…(sussurra all'orecchio della Polverini), non ti dimenticare delle mie figlie!' Polverini.: 'No, ma stai scherzando? Domani mi faccio il calendario, mi faccio un giro'.
Zaccheo: 'E soprattutto ti prego: non appaltare più a Fazzone'.
Polverini: 'No, no. Stai tranquillo'.
Zaccheo: 'Ha perso 15.000 voti'.
Polverini: 'Ah bello!... (Si accorge delle telecamere e si defila) Non è che non ho chiare le cose come stanno'.

La polverini era stata appena eletta e già doveva pagare per i voti di scambio.
Questa dovrebbe fare pulizia?
Ma andatevene a fanculo!

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 24.09.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno, Grillo! Ti ho visto in Tv, con grande piacere, mentre dicevi le cose in faccia a tutti. Vai avanti e non abbatterti mai, non farti mai cadere le braccia. Non hai iniziato tutto questo per niente, rinunciando ad una comoda e proficua vita da comico di successo.
Quando ti vedo provo sempre la stessa sensazione, provo un grande affetto, ti vedo come un amico coraggioso, uno di famiglia, una persona semplice al fianco della quale voglio battermi anch'io, come semplice cittadina, per sradicare questo granitico marciume che si chiama Casta.
Soprattutto ora.

Missy Elliott, Cittadina del Mondo Commentatore certificato 24.09.12 11:22| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate, molto semplicemente, a persone intelligenti e osservatori, tutta questa merda di campagna demonizzatrice apre davvero gli occhi. Sopratutto a chi ancora non aveva inteso bene l'importanza del messaggio di Beppe Grillo. Perché, se politicanti e stampa, che su quasi tutto si dividono, sono uniti e concordi nell'avversare Grillo, nasce il legittimo sospetto che Beppe stia facendo cose giuste, dandogli molto fastidio. QUINDI ANDREBBE SOSTENUTO DA TUTTI VOI, CARI AMICI. A MENO CHE NON SIATE D'ACCORDO CON QUESTA STAMPA, E QUESTA POLITICA!!!

Tony Vivacqua 24.09.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Tanti discorsi non servono a nulla!
Una cosa è certa che Beppe ha fatto ritornare alle urne coloro che schifati da anni,e la cosa prosegue,non andavano più a votare.
Gente rassegnata alla situazione in quanto non c'era rimedio : erano e sono tutti uguali!
Sono ladri peggio dei ladri perchè rubano sul denaro dei cittadini.
Vergogna!Vergogna!Vergogna!
Grazie Beppe ti seguiremo sino in fondo
(un cittadino che non andava più a votare da anni)

oreste m, La Spezia Commentatore certificato 24.09.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Fango sul Movimento 5 Stelle: ovvero quando le baldracche diventano moraliste.

L'attacco coi metodi più indecenti al Movimento era inevitabile in un Paese dove la politica è sempre stata da un lato il mestiere di chi non sa far altro e dall'altro, come contropartita ai politici incompetenti di poter vivere di privilegi, la loro sottomissione ai poteri veri (economici, mafia, Vaticano, ecc.) e la generalizzazione della corruzione a tutti i livelli.
Dunque invece di stupirsene bisogna cercare di continuare la strada iniziata che é quella della trasparenza e della democrazia di base, con tutti i rischi che ciò comporta (l'assalto al carro dei vincitori é in pieno corso, due strategie ma un solo obiettivo: o fermare il carro o saltarci sopra).
E credo che il peggio debba ancora venire, poiché al male non ci sono limiti. E anche all'interno del Movimento ci saranno cose da rivedere, errori da rimediare, strategie da ripensare.
Tutti gli attacchi hanno significativamente un elemento comune: si rinfaccia al Movimento di essere ... come gli altri partiti, che al loro interno non hanno mai conosciuto nell'intera loro storia un briciolo di democrazia e improvvisamente si sentono autorizzati a fare i moralizzatori, cercando la pagliuzza nell'occhio altrui senza vedere il trave nei propri.
Le critiche di questi sostenitori della verginità altrui (che loro stessi non hanno mai conosciuto) hanno la stessa autorità morale della prostituta incallita che leva il dito sulle presunte infedeltá delle mogli ... dei propri clienti!

Graziano Priotto, Radolfzell Commentatore certificato 24.09.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento

'Beati gli ultimi perche' il meglio sta sotto e rcoglie'. . .

Versace. . . 24.09.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento

in effetti tremo anch'io al pensiero di un referendum lira-euro con tanti italiani convinti che il raddoppio dei prezzi e' dipeso dal cambio lira-euro a 2.000 (quasi) lire o perche' non c'e' un euro (o due) di carta. e sono in tanti a credere a 'sta balla macroscopica.
ignoranza allo stato puro.

francesco 24.09.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Catricalà ha detto che bisogna restituire il paese alla politica,
...sarebbe meglio si cominciasse prima a restituire gli italiani "ai soldi" che si sono fregati.

fabio martello Commentatore certificato 24.09.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento

i politici usano i soldi pubblici per festini vari.gli italiani li votano perchè sperano di essere invitati.insomma italia=bordello.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 24.09.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Il Sig. Sassoon non confunta nulla di tutto quello che si può leggere in ogni dove.
Dunque, "excusatio non petita..."...

La pezza, in aiuto di Grillo e compagnia cantante (quattro gatti?!) è assai peggiore del "buco"...

Lasciate stare... tornate ai vostri precedenti impegni... farete DI SCICURO meno danni.

Baci ed abbracci! ;)

Daniele Darco (danieledarco) Commentatore certificato 24.09.12 11:04| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

un referendum sull'euro una cattiva idea?
in svezia ne hanno fatti due,chiedere al popolo cosa
vuole fare è una prova di democrazia,non lo vogliono
fare? è una prova di debolezza,comunque vada per il M5S sarà un successo.

sfolla teorie 24.09.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci ho veramente pensato tutto il week-end.
Come è possibile dopo tutto quello che sta emergendo, dopo il fatto che tutti rubano in tutte le regioni, come è possibile avere ancora il coraggio di mettere la corce sui partiti ladri?

MA come è possibile che uno possa essere talmente coglione da votare ancora chi fa party coca e troie con i suoi soldi?

Io non ho parole per offendere ancora chi puù rubare il futuro ai suoi figli.

SIETE UN AMMASSO DI COGLIONI IGNORANTI!
NON VI RISPETTO PIU'.

Alex . Commentatore certificato 24.09.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento

monti assomiglia a quel tipo che diceva: beati coloro
che soffrono .............. nel 2013 ci sarà la ripresa diventerete tutti ricchi e vivrete in un mondo migliore.

sfolla teorie 24.09.12 10:54| 
 |
Rispondi al commento

in effetti lasciare agli italiani decidere sul passaggio dall'euro alla lira non la trovo un'ottima idea considerato lo scarso livello d'informazione degli stessi(grazie anche a media venduti)che è lo
stesso che li ha portati in maggioranza a regalarci berlusconi per 20 anni...preferisco che decida una futura classe dirigente formata spero di grillini giovani ed informati oltreché responsabili

paola bernetti 24.09.12 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma ci rendiamo conto che l'Italia é il Paese più tassato al mondo e nonostante l'immenso afflusso di denaro non ne bastano mai......... A tutti è evidente che Il nostro problema è la spesa pubblica completamente fuori controllo, più si spende e più opportunità c'é per fare affluire i nostri soldi nelle tasche sbagliate.... Risorse che invece di essere utilizzate per investimenti tecnologici in realtà produttive che produrrebbero ricchezza al nostro Paese, vengono sprecati per pagare servizi pubblici inutili e prezzi decuplicati..... Ma questo governo di tecnici luminari universitari fanno finta di niente e continuano a strozzare la gente.......... Ancora per quanto????

M. P. 24.09.12 10:52| 
 |
Rispondi al commento

L'ultima di Monti..
"Nel 2013 ci sarà la crescita!!!"

... Si la crescita di debito pubblico, la crescita di disoccupati, la crescita di aziende che chiudono, la crescita di cassaintegrati..

Ed infine la crescita di incazzati con questi politici farabutti e governati incapaci.

Gabriele H. Commentatore certificato 24.09.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O be non sarebbe un problema,
Gesù rinnega la sua mamma ed esalta l'assassino genio "San Paolo" che considera la donna un essere marcio corrotto e inferiore all'uomo, come se Paolo fosse nato dal culo di chissà quale animale sacro a Dio.
Pare però che la mamma di Gesù fosse sotto la croce a piangere, gli mostra in pratica che
cos'è l'amore di noiartri nati dal fango concimato a merda.
Mi spiace ma Gesù e tutta la sua innocenza non potranno mai essere più grandi degli occhi di un bambino che muore di fame e della sua mamma che lo tiene in grembo.
Forse Gesù non ha notato che la sua chiesa cattolica brulica di pedofili grassi e intellettuali.
Che faccio continuo... meglio se mi fermo... Gesù è l'unica cosa che ho.

L'apostolo scemo 24.09.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Essendo stato accettato da Casaleggio come candidato consigliere alle comunali del paesino, faccio una prova per controllare se sono sempre bannato da questo blog

Aurelio C 24.09.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
questa è la realta', prenderne atto è segno di maturita', quindi cambia modo di porti alla gente, basta urlare, dai risposte, perche' vedi non puoi fare altrimenti.
La risposta di Sassoon è arrivata al momento giusto, ha chiarito la sua posizione e smentito chi gli rivolgeva accuse di vario genere, sta lui far partire querele a gente che non informa ma infanga.
Una supplica...smettila di urlare nelle piazze, casomai fallo alla fine, ma prima stai calmo e spiega alla ggente con parole e fatti la realta' italiana e le vostre intenzioni ben espresse nel programma, ma non tutti sono in rete.
Con affetto immutato.
linda cima


NON SIAMO ANTIPOLICI. SIAMO ANTILADRI!!!!!

salvatore ., palermo Commentatore certificato 24.09.12 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANTI-PAG...

Parma - la piazza era gremita di cittadini "non pagati".

In circostanze diverse, le piazze erano gremite di politici paganti.

Chi vuole intendere in-tenda, chi no, in camper... per tirare a camper.

ANTI.

By GFD


Grillo ha da sempre fatto del complottismo da 4 soldi la sua arma vincente per conquistare la massa critica di consesni:
-la medicina "ufficiale" è brutta e cattiva, nelle mani di multinazionali senza scrupoli
-i vaccini non servono
-la diagnostica preventiva contro il cancro è inutile
- il terremoto in Emilia era prevedibile, bastava dare ascolto ad un cialtrone e finanziare qualche azienda per acquistare inutili m acostore rilevatori da radon
- il terremoto in Emilia è stato causato dalle trivellazioni

Potrei andare avanti ore con un campionario da bar sport.

mario lodato, Roma Commentatore certificato 24.09.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Primo. Perché in questa lunga lettera Enrico Sassoon non smentisce chiaramente di essere componente di Bilderberg o di altre associazioni dello stesso tipo?
Secondo. L'attacco alla Rete pubblicato senza nemmeno commento sul bolg di Beppe Grillo?

nicolino panedigrano 24.09.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace il parlare schietto, diretto, senza giri di parole, nel rispetto del prossimo; non mi piace il parlare per allusioni, mezze frasi, dire a nuora perché suocera intenda: quello che, in pratica, ha fatto Grillo il quale, dopo l'incontro di Parma, è tornato a parlare di Favia, senza nominarlo; ma era chiaro che si riferiva a lui, quando ha parlato di consiglieri che vanno in tv, diventano star, e, invece di pensare a fare il lavoro per cui sono stati eletti, si mettono a parlare di democrazia e di massimi sistemi, mentre prima erano magazzinieri, operai o impiegati di banca.
Capisco che gli dia fastidio il fuorionda di Favia, ma se gli brucia tanto perché non organizza un confronto pubblico a tre: Favia, Casaleggio e Grillo? Per me, sarebbe la soluzione migliore. E si toglierebbero le munizioni a chi cerca ogni appiglio per denigrare. La trasparenza non si predica, ma si applica, almeno si dovrebbe...

silvano_de_lazzari 24.09.12 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno Amici!
Mi capita da molto tempo oramai che mi alzo alla mattina e penso: “toh, ma io sono un fottutissimo grillino!”
Non so a voi, ma a me questo pensiero mi allieta tutta la giornata!
Mi fa camminare a testa alta!
E quando li incontro per strada o al bar li sfotto, li chiamo ladruncoli al tramonto e gli faccio il gesto con la mano; avete presente la “ola”? Beh, io la faccio con le dita della mano!
E loro, i miei amici, quei pochi rimasti ancora devoti ai vecchi partiti, mugugnano!
Di più non possono fare o dire.
Possono solo mugugnare!
Mugugnare e sperare in qualche scandalo contro il m5s artatamente creato dal sistema!
Mugugnano, abbassano lo sguardo e non riescono a capacitarsi del perchè il sistema ancora non sia riuscito ad annientarci!
Mugugnano perplessi dello schifo che per decenni hanno votato!
Mugugnano sempre, e sempre a testa bassa!
E io mi diverto.
Voi siete ladruncoli di strada e io….
……“Sono un fottutissimo grillino!!!
E che soddisfazione esserlo!
Credetemi, iniziare una giornata dafottutissimo grillino è uno spasso!
Lo auguro a tutti!!!!!!!!!!!!

gerardo s. vaglio basilicata 24.09.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=4686262473207&set=a.4686262153199.2198354.1193254084&type=1&theater

Gianni Ventola Danese 24.09.12 10:16| 
 |
Rispondi al commento

I POLITICI DEI CIRCOLI VIZIOSI PIL -2,4

*******************************************

I politici corrotti per sopravvivere e vincere le tornate elettorali sanno bene che devono ricevere voti in cambio di lavoro nei loro festini.. propagandare di voler diminuire la disoccupazione.. aiutare le imprese.. la ricetta più idonea è quella della flessibilità del lavoro liberal che trasforma un posto di lavoro da 1.200 euro al mese in due posti di lavoro flessibile da 600,00 euro al mese. Questa furbata figlia della corruzione politica ripaga nel breve termine portando voti ai partiti grazie ai giovani elettori che ottengono precariamente un lavoro. Gli imprenditori corrotti aumentano magicamente la produttività aziendale con un costo del lavoro dimezzato impiegando i giovani raccomandati dai politici. Con questo sistema la disoccupazione “diminuisce” creando posti di lavoro precari mal pagati mentre i vecchi lavoratori mantengono i loro privilegi, dove sta l’equità?

La ricetta del gatto e la volpe con il giovane pinocchio a lungo termine però non funziona perché il potere d’acquisto dei giovani e delle famiglie è calato drasticamente avvelenando il ciclo economico ed i consumi a causa di stipendi troppo bassi dei lavoratori precari.
Gli imprenditori furbetti intanto trasferiscono le fabbriche all’estero licenziando in Italia, sperando in futuro di vendere a disoccupati, cassa integrati e precari con stipendi da fame? Diminuendo i consumi calano le entrate fiscali ed il debito pubblico aumenta.

In Germania un operaio guadagna 1.600 euro al mese e la flessibilità viene fatta in maniera diversa con progetti di sviluppo aziendale con premi di produzione.

I consumi nel 2012 registreranno un -3,6% e nel 2013 Centro studi di Confindustria.
I disoccupati tra il secondo trimestre 2012 e lo stesso periodo del 2011 sono 758 mila in più. La corruzione in Italia secondo la Corte dei Conti vale circa 60 mil di euro l'anno. 2012 a -2,4% dal -1,2% di aprile.

Edmond Dantès 24.09.12 10:14| 
 |
Rispondi al commento

I POLITICI CONSEGNANO L'ITALIA A GRILLO

Con questa classe politica sarà facile per il movimento 5 stelle acquistare voti. Ci stanno rendendo facile le cose. Solo il voto di scambio della vecchia politica partitocratrica potrà fermare l'avanzata di Grillo?

Rino Costa 24.09.12 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe Grillo

Mi permetto fare un esempio su EURO e LIRA

Prendendo il USD come riferimento…in questo momento l’Italia, legata al carro dell’EURO è costretta a lavorare sui mercati internazionali a 10 USD l’ora. E’ un prezzo un po’ caro per la ns. qualità e non sempre troviamo lavori continuativi e stiamo soffrendo. Però, ottimizzando i ns. costi/sprechi dello Stato potremmo arrivare a lavorare per 9 USD l’ora e così avremmo risolto i ns. problemi…lavori sicuri e continuativi a 9 USD l’ora.

Se invece tornassimo alla lira vorrebbe dire immediatamente lavorare sui mercati internazionali per 6 USD l’ora. Naturalmente lavori sicuri e continuativi e non più indispensabili le ottimizzazioni costi/sprechi dello Stato…e…magari…si potrebbe lavorare più ore. Morale: con EURO circa 900 USD per periodo…con LIRA probabilmente circa 700 USD per periodo, considerando che sarebbero 600 ma …lavorando più ore…
In definitiva…20% di abbassamento del tenore di vita.

E per una decina d’anni perdita di credibilità internazionale…ritornare ad essere terzo mondo.

Le ns. cose più belle verrebbero facilmente comperate da investitori esteri di monete forti a prezzi molto convenienti per loro.
Certo qualcuno si arricchirebbe molto…ma non mi sembra sia questo il progetto del M5S………

Ma…niente è perduto…

Adesso…fermati un poco e rifletti bene ….e se deciderai che la cosa più giusta sia credere ad un M5S veramente faro internazionale di CORRETTEZZA e progettualità…

alla prossima occasione dovresti dire che hai attentamente riflettuto e valutato e che hai deciso di abbracciare TUTTI gli accordi europei…Euro BCE FISCAL COMPACT ESM…..

O farlo dire dal leader che sceglierete come candidato premier………….

roberto d'iseppi, verona Commentatore certificato 24.09.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTO E' UN FATTO INCONTESTABILE:
Sfido chiunque a dimostrare che tutti gli attacchi a Beppe Grillo e al M5S sono prodotti da persone che appartengono o che sono collegati direttamente o indirettamente ad una CASTA!!!
Le sentite le domande che pongono quei giornalisti?
Sono pacchetti preconfezionati di parole senza senso,incostruttive , inutili.Guardateli e ascoltateli bene quelle persone! Quella gente appartiene ad una CASTA!!! sono gli stessi che fanno le domande ai politici.Sono fatte per non farci capire nulla. Infatti Beppe si arrabbia e ad un certo punto dice: Ma di cosa stiamo parlando ma di cosa chiedete voi? E' QUESTA la VERA RIVOLUZIONE!!!! Parlano di parlamento di referendum e non possono fare domande concrete perché in parlamento e in politica la CASTA li comanda non sono liberi.Ma le sentite le loro voci?non hanno suono, non dicono nulla, sono come i messaggi automatici di risposta dei centralini.Questi fino a qualche anno fa erano i soli interlocutori di noi povera gente comune!!!
AVETE CAPITO o NO CHE COSA STA SUCCEDENDO ADESSO?!!!!!!!!!!!

Salvatore Tafuto Commentatore certificato 24.09.12 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unico vero nemico del M5S è la sua non chiarezza in alcune scelte.

Prima tra tutte la scelta EUROPEISTA.

Carissimo Beppe Grillo

Le TV e i giornali riportano che ieri 22 settembre a Parma hai parlato di far decidere ai cittadini con un referendum se vogliono restare nell’euro…Se è vero…hai commesso uno sbaglio…planetario…hai perso una fiducia che invece avresti dovuto volerti guadagnare grandissima in vista di prossimi incarichi governativi del M5S e prossime relazioni internazionali:
-Da parte dei Paesi nordici che in questo momento ci stanno aiutando e le cui colombe potranno pensare: questi italiani mediterranei sono sempre inaffidabili…mai più…mentre i cui falchi potranno pensare: meglio così…chi è causa del suo mal…così in Italia potremo comperare tutto quello che ci garba a prezzi superscontati
-Da parte dei Paesi mediterranei che avrebbero avuto un grandissimo bisogno che il più importante tra di loro desse un chiaro sicuro segnale di voler abbandonare le corruzioni mediterranee per intraprendere decisamente le strade delle correttezza nordiche
-Da parte degli investitori internazionali che naturalmente se dovessi ottenere un buon risultato alle elezioni, eviterebbero di comperare ns. debito pubblico portando lo spread altissimo
-Da parte della speculazione internazionale alla quale hai servito una mano stravincente e quello spread altissimo lo porterebbero alle stelle.

roberto d'iseppi, verona Commentatore certificato 24.09.12 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio vivere in una Italia a 5Stelle

mariuccia rollo 24.09.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena adesso mandato il seguente messaggio ad una ditta di sondaggi , famosa per affondare il M5*.

"Cari signori com'è che non pubblicate come svolgete i sondaggi, quando li fate, in che zona riversate le telefonate, quante telefonate fate, che griglia utilizzate per le bugie, etc etc ??? PERCHE'?"

Si prega i blogghisti di fare altrettanto!

In seguito il S.M. vi spiegherà come si dovrebbero fare i sondaggi.

Mi sembra chiaro che le aziende di sondaggi sono come i venditori di acqua...........

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 24.09.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Forse la Categoria Professionale Piu' ..USURPATA in Italia ?

Verrebbe da dire : " Non Fidarsi dei Politici ..e' Bene
Ma Fidarsi dei "giornalisti"..e' Peggio.

Capisco la .." Sacra Urgenza di ogni Lavoro e Professione...ma molti in italia si meriterebbero una Sana Disoccupazione . Almeno
Per Fare Meno Danni . E risparmiarsi la lingua.

Steve Dick 24.09.12 09:57| 
 |
Rispondi al commento

E' POSSIBILE SAPERE QUANTI CONTATTI CI SONO STATI A SEGUIRE L'EVENTO DI PARMA IL 22 SETTEMBRE? OCCORRE CONSIDERARE QUESTA PARTECIPAZIONE PERCHE' ENTRA A FAR PARTE DEL COMPUTO NUMERICO DEI PARTECIPANTI.

Marco F., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.09.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCHE LA CINA SI RIBELLA ALLE MULTINAZIONALI
DELLA SERIE TUTTO IL MONDO E' PAESE, UNIAMOCI PER COMBATTERE LO SFRUTTAMENTO DEI POCHI A DANNO DEI TANTI CON I POLITICI COMPIACENTI E CORROTTI

DA ANSA.IT

SHANGHAI - Restera' chiusa oggi la fabbrica della Foxconn di Taiyuan, dove ieri sera ci sono stati scontri che hanno interessato oltre 2000 dipendenti. Lo ha comunicato la stessa societa' taiwanese, spiegando la decisione con la volonta' di fare calmare gli animi. Secondo le informazioni che circolano su internet, ieri sera nei dormitori della fabbrica, che produce e assembla pezzi per i prodotti Apple tra i quali il nuovissimo iPhone5, sarebbe scoppiata una rissa fra gruppi rivali di dipendenti. Solo alle 3 del mattino la polizia, che ha arrestato diversi operai, e' riuscita a riportare la calma. L'impianto di Taiyuan, nella provincia centro-orientale dello Shanxi, impiega 79.999 persone e in questi giorni e' impegnata nella produzione e nell'assemblaggio soprattutto del retro dell'ultima versione dell'Iphone. La Foxconn Technology Group, di proprieta' della taiwanese Hon Hai Precision Industry Co., impiega oltre 1,3 milioni di persone con diversi impianti di produzione in Cina e in altri paesi, lavorando per primarie societa' mondiali come Apple, Sony, Nokia e altri. Negli anni scorsi e' stata scossa da una serie di suicidi fra i suoi dipendenti a causa delle pessime condizioni di lavoro.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 24.09.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Un suggerimento ai nostri nemici giornalisti. Quando il Grande Beppe attraverserà lo Stretto di Messina potete lanciare , in prima pagina e a caratteri cubitali, la seguente notiziona:

" Beppe fa la pipì in mare e inquina tutto il mediterraneo"

Av saliut bella gente

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 24.09.12 09:51| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Beppe preparati...,
La regione lazio ha bisogno di noi....

leo c., roma Commentatore certificato 24.09.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' possibile sapere quanti contatti ci sono stati sabato 22 settembre a seguire la diretta a Parma, così la faranno finita di contare solamente le persone presenti sulla piazza. CI VEDIAMO IN PARLAMENTO

Marco F., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.09.12 09:45| 
 |
Rispondi al commento

ANTIPOLITICA? UNICO VACCINO A DISPOSIZIONE DEGLI ITALIANI CHE NON POSSONO NEANCHE PIU' VOTARE CHI DEVE STARE AL GOVERNO.. CON L'ITALIA COMMISSARIATA DA CAVALIERI, CAMPIERI E BRIGANTI.

Gino da Caserta 24.09.12 09:40| 
 |
Rispondi al commento

monti,aumenti la benzina,fai nuove tasse,aumenti la pressione fiscale,ma non hai il coraggio di dire alla polverini dimettiti!,sei un falso come tutti gli altri,che delusione!

leo c., roma Commentatore certificato 24.09.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Un esempio di come la libertà della rete abbia le sue controindicazioni.
Libertà si ma anche di poter denunciare chi diffama.

Pierino_La_Peste 24.09.12 09:31| 
 |
Rispondi al commento

secondo i giornalai che rubano i nostri soldi, la piazza dovrebbe avere un rapporto diretto col numero dei presenti = numero di voti.
Se così fosse, a giudicare dalla folla presente duranti i comizi di Grillo per le amministrative, il M5S dovrebbe avere almeno 100 sindaci
Per di più il PDocchio che riempiva a malapena le retro-sale dei bar, non dovrebbe averne che qualcuno.
D'altra parte in ItaGlia il popolino bue preferisce il gossip della famiglia reale inglese ai veri problemi.

Furia Cavallo del nord Commentatore certificato 24.09.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Confermo che a Parma intorno alle 15 eravamo in 3000 (certo all'inizio, alle 14, erano in pochi, ma l'incontro è durato 3 ore e mezza). In compenso c'erano molti giornalisti che cercavano di intervistare le persone domandando " come mai oggi siete in così pochi mentre a maggio, prima delle elezioni, eravate in tantissimi?". Con me il giornalista di Corriere TV è cascato male: in maggio io non c'ero ed in più allora, a Parma, non ero andato a votare. Ora si che saprei chi votare. Soprattutto se a livello nazionale il M5S ci mette facce simili a quelle che ha messo a Parma: pulite, gentili, volonterose e che ti ascoltano. Ti viene voglia di metterti a collaborare con loro. Coraggio ragazzi, i voti li prenderete eccome e non solo dai giovani ma da tutti quelli, anche anziani, che si sono ricordati di cosa vuol dire avere delle passioni e spendersi per quei valori in cui si crede e pure, spesso, in modo disinteressato.
Gli altri politici? Più parlano e più si rovinano con le loro mani. Col tempo spariranno anche i giornalisti servi. Qualche crepa nel loro mondo sta affiorando: mica li possono pagare tutti come prima ...

roberto rosselli 24.09.12 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, desidero esprimere un appunto circa alcuni tuoi commenti, in particolare quelli recenti con parallelismi verso l'Equador.
Credo sia sbagliato insistere su questo punto che, anche se teoricamente giusto e condivisibile, porta facilmente a critiche e facili commenti negativi da parte dei "media" (come se non bastasse...) in quanto è difficile sostenere un possibile futuro sviluppo analogo per l'Italia, anche se il M5s avesse la maggioranza assoluta (magari!), visto che non mi sembra che intorno al nostro paese ci sia una realtà nemmeno paragonabile al Sud America.
In questo momento, cercare di proporre cose semplici che verrebbero più "capite" dalla gente che comincia a sentirsi mancare la terra sotto ai piedi, forse sarebbe più producente (tipo specificare i tanti possibili e fattibili tagli all'enormi spese pubbliche e conseguentemente un modo per ripagare almeno in parte "umanamente" il debito che, vuoi o non vuoi, credo "s'ha da fà"...)
Un in bocca al lupo sincero e FORZA M5S!
(per non dover riemigrare...)

Carlo D. 24.09.12 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il vero fango
La cosa più grottesca è che il Pd ha votato una legge per farsi sdoganare le mazzette così da non ripetere la vergogna del caso Penati
Da ora chiunque paghi una mazzetta al Pd o ai suoi fratelli sarà messa a bilancio come 'donazione' e sarà pure esente da tasse
Potevate pensarci prima e vi risparmiavate Tangentopoli 1 e 2
Berlusconi ha sdoganato il fascio
il Pd ha sdoganato le mazzette.
Un capolavoro di onestà! TUTTO CERTIFICATO A BILANCIO! TUTTO LEGITTIMO!!!!
Potevano farlo prima, così Penati si evitava il processo. E ora sarà assolto "perché il reato non sussiste più"? Nel migliore stile berlusconiano. Rifatta la legge, il reato non c'è più! Ci possiamo fare le sonerie come per il pulcino Pio!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.09.12 09:19| 
 |
Rispondi al commento

NUOVO PARLAMENTO
Sarebbe ora che fossero i lavoratori a decidere il futuro degli italian e non persone che non hanno mai messo piede in fabbrica!
Proviamo a pensare ad un Parlamento composto, invece che da politici,da persone con almeno 30 anni di lavoro in Azienda suddivise per 1/3 da
laureati, 1/3 da diplomati ed 1/3 da operai, rappresentanti delle varie discipline,
tutti senza pendenze penali e senza licenziamenti dovuti a riprovevole comportamento.
Queste persone dovrebbero restare in carica al massimo per 2 legislature,
e, alla fine, si meriterebbero la loro pensione, senza altri oneri per lo Stato.
I vantaggi, dal punto di vista economico e sociale sarebbero immensi.
Non più assunzioni per via clientelare, non più sovvenzioni ai partiti, eliminazione di politici in cerca di ricchezza e prestigio anche a costo di qualsiasi compromesso, non più vincoli esterni per proteggere le varie categorie.
Questi rappresentanti degli italiani dovrebbero addirittura essere estratti a sorte,
sia per evitare di dover poi essere costretti, in qualche modo, a ringraziare i finanziatori
della campagna elettorale sia perchè non potrebbero fare peggio di quello che hanno fatto i vari partiti negli ultimi 20 anni.
Nella situazione precaria in cui ci hanno portato, hanno dato l'ok all'aumento delle tasse,
cosa che non richiede una laurea alla Bocconi, ma se ne sono ben guardati dal ridurre gli sprechi, cosa che, se non viene fatta, non c'è euro o non euro che tenga.
Il nostro debito pubblico non scenderà mai.
E questo non solo in Parlamento.
Meda docet dove c'è un sindaco con 40 anni di lavoro sulle spalle, che dialoga con la gente
e non passa il tempo in ristoranti, raduni, spese inutili, auto blu e porcherie simili.
Pierluigi Poggi

Pierluigi Poggi

pierluigi poggi 24.09.12 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I art. della costituzione italiana: L'Italia è una Repubblica AFFONDATA"

maria t., potenza Commentatore certificato 24.09.12 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Cominciamo a preoccuparci seriamente, non saranno veritieri, ma di certo non saranno del tutto falsi!
ITLIANI SIENTE UN AMMASSO DI COGLIONI!
VI RUBANO I SOLDI E CONTINUATE A VOTARLI

http://www.sondaggibidimedia.com/2012/09/sondaggio-tecne-per-lunita-in-un-anno.html

Alex . Commentatore certificato 24.09.12 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma in Europa sono al corrente dei continui latrocini che vengono a galla ogni settimana in Italia?
Conoscono le cifre che vengono sottratte con mille sotterfugi alla popolazione?
Tutto tace,
la domanda è perche?
Forse aspettano il definitivo fallimento Italiano
o stanno solo alla finestra a guardare come si evolverà la situazione?
Non è che finiremo per andare a votare sotto il controllo dei caschi blù?????

Michele A., VENOSA (PZ) Commentatore certificato 24.09.12 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Casini,faccia dimettere i SUOI consiglieri regionali ORA!!!!!!

leo c., roma Commentatore certificato 24.09.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Regioni...

Oltre allo stipendio di 12/13 mila euro,si e' capito che tutti i consiglieri usufruiscono di un bancomat da 100 mila euro cadauno. Soldi stanziati dal bilancio regionale a scapito di servizi a favore dei cittadini. E non li prendono dai gia' cospicui rimborsi elettorali, sono un 'aggiunta per i poverini.
Hanno il vitalizio (si vergognano a dire pensione) di 3 mila euro a 55 anni.
Cosi' ci costano i nostri politici, i piu' pagati al mondo, per generare uno dei debiti piu' grandi al mondo.....E si parla in TV di Berlusconi se si candida,Bersani Renzi primarie...Lo so io cosa ci vorrebbe...

klaus k. Commentatore certificato 24.09.12 09:03| 
 |
Rispondi al commento

LA UE VIETA DI CAMBIARE LE LEGGI ELETTORALI 1 ANNO PRIMA DELLE ELEZIONI.
DENUNCIAMO IL PARLAMENTO ITALIANO ALL'UNIONE EUROPEA,
ANCHE PER SCONGIURARE L'APPROVAZIONE DELL'IMMINENTE "LEGGE ELETTORALE CONTRO IL MOVIMENTO 5 STELLE" !

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/09/la-ue-vieta-di-cambiare-le-leggi-elettorali-1-anno-prima-delle-elezionidenunciamoil-parlamento-itali.html

Marino MASTRANGELI, Cassino (FR) Commentatore certificato 24.09.12 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Prepariamoci a conquistare il Lazio......sarà l'apoteosi!!!!!!

leo c., roma Commentatore certificato 24.09.12 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Una delle primissime cose da fare, tra qualche mese quando saremo in parlamento (maggioranza !!!), è abolire i finanziamenti all'editoria. Per due semplici motivi.

1) Dispersione di risorse pubbliche, perchè esistono un'infinità di testate giornaliste (leggetevi l'elenco) moltissime delle quali nessuno conosce ed ha mai visto nelle edicole e che sono finanziate perchè riconducibili a partiti o associazioni ad essi legate, più o meno estinti... sinanche monarchici.

2) Il massiccio finanziamento che ricevono le grandi testate, fa si che queste 'benedicano' in continuazione il 'santo' che li protegge e quindi finanzia. Sputando di conseguenza fango su ogni possibile avversario, che potrebbe mettere in pericolo il fiume di denaro in cui gozzovigliano.
La conseguenza è che viene meno il principio del vero giornalismo inteso come informazione neutrale, che permetta il formarsi di un'opinione informata, base essenziale (per il popolo / elettore) per il controllo di ogni democrazia.

P.S. La rete, non ancora fruibile dalla maggior parte della popolazione (per età, capacità, mancanza di certezze sulle fonti e/o autori). Non è ancora alternativa e/o contrasto efficace.

Giovanni M., Lazzate Commentatore certificato 24.09.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

100% M5S...stessa percentuale spero si raggiunga in parlamento!!!

Alessandro S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.09.12 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Siete il mio mare in cui voglio navigare tutta la vita !!! Forza ragazzi VIVA LA RETE VIVA LA DEMOCRAZIA !!!! Populista !!!!!!!!!

Thomas C., livorno Commentatore certificato 24.09.12 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Andromeda da IFQ
Lazio e Pd
E allora voi avete almeno il dovere di dirci dove stavate.Dove stavate quando l’ufficio di presidenza approvava quel meccanismo nefasto di moltiplicazione dei fondi.Forse il vicepres. Bruno Astorre era malato? E non se n’è accorto dopo? Era così difficile capire che distribuire 12 milioni di € in un anno ai gruppi consiliari, per giunta senza alcun meccanismo di controllo, senza nessuna regola, era una cosa scandalosa?
Vi informo che la Regione ha chiuso ospedali, non paga i fornitori, taglia i fondi per i trasporti, taglia perfino il buono pasto ai dipendenti.
Mi chiedo dove stavate quando il Pdl presentava i suoi bilanci al Comitato regionale di controllo contabile. Forse anche il presidente Carlo Ponzo
era malato? E quando i soldi sono arrivati al gruppo, Esterino Montino non si è accorto che erano forse un po’ troppi. Anche lui malato? Oggi su Repubblica dice che avete fatto una riunione. Per rimandarli indietro? No, solo per stabilire le procedure per utilizzarli. Mi chiedo dove state quando in Consiglio regionale si cambiano porte nuove,si comprano mobili nuovi per sostituire scrivanie che hanno due anni di vita per soddisfare il capriccio di qualche presidente di commissione. Mi chiedo dove state quando si fanno lavori inutili, senza appalto.
Centinaia di migliaia di euro buttati, anche questi lavori sono spartiti fra voi?
Mi chiedo dove eravate quando l’ufficio di presidenza votava la delibera che distribuisce a
pioggia un milione e mezzo di euro a testate locali in cambio della benevolenza verso qualche consigliere. Mi chiedo dove eravate quando l’ufficio di presidenza distribuiva patrocini a pioggia, poche migliaia di euro che diventano milioni se li sommiamo tutti insieme.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.09.12 08:52| 
 |
Rispondi al commento

BERSANI FALLITO

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 24.09.12 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo italiano sotto l'incantesimo del potere???
Ipnosi sarebbe meglio di incantesimo
e una piazza con 3000 persone è tutt'altro che vuota
Del resto si fa presto a fare i conti:
Se la questura ha detto 1000, erano sicuramente 3000, perché denuncia sempre un terzo della realtà, per cui i giornali che hanno abbassato a 300 cosa sono? Giornali di informazione? O maiali che non vogliono perdere il trogolo?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.09.12 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Primo sindaco PIRATA di 31 anni eletto in un paesino della SVizzera....(alle volte si legge delle buone Notizie fonte CDT)...Allora Beppe...lo facciamo questo Gruppo Politico EUropeo...con i Movimenti?....
ALtro che Popolari-Socialisti....!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 24.09.12 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Da Tse' Tse' qui di lato

"Nessun cinese morto? Sarà per la prossima, però che peccato". E' il commento di Fabrizio Ferrabue, segretario della Lega Nord di Bovisio Masciago, in provincia di Monza, riguardo a un grosso incendio avvenuto giovedì scorso, all'interno dei capannoni di una società gestita da cinesi. Il leghista avrebbe scritto le frasi incriminate, in una conversazione su Facebook, scatenando polemiche anche all'interno del partito, che prende le distanze e valuta provvedimenti nei confronti del segretario."

http://www.facebook.com/termometropolitico/posts/379067665495509

Eheheheheh...la rete pero' non perdona!

Dove sono i giornalai? Non danno risalto all'imbecillta' di cotanto personaggio?

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 24.09.12 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Niente di nuovo sotto il sole.
Si dice che la libertà di un individuo finisce dove comincia quella di un altro, o qualcosa di simile.
Pensare a un'autoregolamentazione di milioni d'individui collegati in rete appare francamente utopico.
Così come far funzionare un sistema di controllo puntuale che intaserebbe qualsiasi sistema giudiziario.
Parlare di censura è di certo un modo per farsi dare del reazionario se non peggio.
Ma inevitabilmente, di legge o di fatto a forme di censura si dovrà arrivare.
E chi controllerà il controllore?
Auguri comunque a lei e grazie per aver sollevato con forza e sofferenza il problema.
Un saluto
Uranio

uranio mazzanti, Tuscania Commentatore certificato 24.09.12 08:33| 
 |
Rispondi al commento

o.t
ma di dell'utri cittadino dominicano ne vogliamo parlare?

leo c., roma Commentatore certificato 24.09.12 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Dott. Sassoon,
gli attacchi alla persona e alla famiglia vergognosi e privi di qualunque base reale vengono da condannati in sede penale e ignoranti che ragliano ciò che il capo di turno dice.
Per questo motivo Le esprimo la mia voglia di continuare a movimentare questo panorama desertificato dalla incompetenza e dallo sproloquio con tutte le azioni democratiche possibili.
Capisco che essere socio di Casaleggio ora possa essere fonte di qualche mal di pancia ma sà di poter usare questa arma per difendersi oltre alle denunce alla Procura.
Ci ripensi.
Cordialmente

lourcoa 24.09.12 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Se al posto di Beppe alla guida del M5S ci fosse stato il Papa, avrebbero scritto che ieri durante l'Angelus a Piazza San Pietro c'erano 4 gatti come al solito!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 24.09.12 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,
è qualche giorno che mi sveglio con la sensazione di leggere che l'italia non andrà al voto causa commissariamento dell'unione europea,ma è una mia paranoia.......

leo c., roma Commentatore certificato 24.09.12 08:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo la schifosità di quello che hanno fatto nel Lazio e dopo che ci hanno dato in tv la Polverini e Fiorito da mane a sera, aprendo come al solito solo alla difesa a 4 palmenti dei rei finché ci si torcevano le budella dal disgusto solo al vedere le loro brutte facce tronfie e spudorate, e dopo che i radicali avevano fatto la denuncia, ma solo due anni e mezzo dopo, e prima erano stati a guardare anche loro, ecco che l'imbelle opposizione (tra l'altro beneficiaria alla pari della pappatoria ma silenziosa per interessi di bottega) la quale pure lei era stata due anni e mezzo a pappare senza denunciare, ecco che finalmente si è decisa ad uscire da contanto vergognoso consiglio in un rigurgito di azione politica finora in coma, ed ecco che l'Udc "non sa" se uscire anche lei o no (cosa aspetta? l'asta delle offerte?) e i radicali, che pure erano i primi denuncianti, non escono dall'aula, come già fecero quando si voleva dimostrare la minoranza di Berlusconi e di nuovo fanno lo sberleffo al popolo italiano.
Per la serie: mi si nota di più se faccio lo stronzo o se faccio il doppio stronzo?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.09.12 08:09| 
 |
Rispondi al commento

E cosa vi aspettade dai giornalisti "Servi" dei contributi statali?

gli stessi contributi che NOI volgiamo CANCELLARE!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 24.09.12 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Io,anarchico da sempre,votero' sto benedetto 5 stelle,.....con la speranza che tutta la marmaglia sparisca----b.giorno a tutti -piccolofly

trexenta fly, cagliari Commentatore certificato 24.09.12 08:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai i nemici del M5S sono il 99,99% dei politici e ovviamente dei giornalisti italiani, la cui mangiatoia è comune e che sarebbero estromessi dalle loro ruberie su denaro pubblico se il M5S si allargasse

Tra i nemici citiamo Telese

Luca Telese ha 42 anni, era giornalista e portavoce di Rifondazione e scriveva su L’Unità, Il Manifesto, Il Messaggero e Il Foglio, pure su Vanity Fair, poi anche su Il giornale, unendo dunque a fini di pancia sia giornali di sx che di dx; nel 2009 è passato a Il Fatto Quotidiano dove è stato fino al giugno scorso, andandosene perché alcuni articoli di Travaglio e Gomez difendevano Grillo e questo non gli andava giù; in televisione ha condotto Omnibus estate e Confronti su rai2 e dal 2007 Tetris su La7. Ha lavorato in radio e anche a la Zanzara da cui fu cacciato per aver detto sulla telefonata di Porro che la Marcegaglia era una cretina, ora lavora su La7 con Porro dopo il tg
Il 18 settembre è uscito il suo quotidiano, 'Pubblico Giornale', rivolto a elettori solo di sx, con la pretesa di fare un giornale libero e non diretto dai partiti, cosa un po’ dubbia, visto che ci lavorano Lorenzo Mieli, figlio di Paolo Mieli e compagno di Clementina Montezemolo, figlia di Luca Cordero di Montezemolo, Marco Berlinguer, figlio di Enrico e fratello di Bianca e Laura (quest'ultima moglie di Telese), e Mario Adinolfi, parlamentare del PD
La sua compagna è Laura Berlinguer, ex giornalista di Studio Aperto nonché figlia di Enrico Berlinguer
Insomma un bel peperino accanto ad altri bei peperini. Mica possono essere tutti bamboccioni, ci sono anche i parentoni strettoni, una parentopoli che sarebbe meglio fosse una necropoli.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.09.12 08:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rispetto per Grillo. Anche se con 5 anni di ritardo comincia a dire le cose giuste (referendum senza quorum). L'unico problema, e ne riparliamo tra 5 anni se saremo ancora vivi, è che l'italia non dovrebbe decidere sul proprio futuro in base all'assunto che l'italia sia una e indivisibbola (art. 5).

Al nord potrebbe convenire restare nell'euro, anche a costo di accollarsi il 90% del debito pubblico, perché il nord non ha deficit. Per un'economia senza materie prime e basata sulla manifattura, tornare a una moneta debole vorrebbe dire inflazione a due cifre.

Il sud non può restare nell'euro, perché non ha né infrastruttura né vocazione produttiva per competere sui mercati con una moneta forte. Il sud, liberato dal debito, dovrebbe uscire e adottare una moneta più debole, trovare la propria vocazione, turistica e agricola più che manifatturiera, e imparare a camminare con le proprie gambe.

Grillo, sulla storia dell'Ecuador, non facciamoci illusioni: piuttosto che farci andare in default ci occupano militarmente. Il nostro debito è di due ordini di grandezza maggiore di quello ecuadorenho.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 24.09.12 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Non passa giorno che riceviamo "mazzate" da questi signori presi con le mani nella marmellata e che nega sempre le loro responsabilità...accampando scuse banali...!
L'italiani dovrebbero uscire di case con "bastoni e forconi" e restituire "le mazzate" che loro stanno dando a noi, invocando la leggitima difesa, morale e sociale!
Ancora una volta gli unici a "combattere" sono alcuni "magistrati"...altri si occupano solo della lesa maesta verso il capo dello stato...
E invece tutti a casa...
Negli altri Paesi l'opinione pubblica, non è preoccupata per chi governerà dopo Monti...ma cosa potrebbe succedere se rimane questa classe politica da Repubblica delle Banane!..
Il problema potrebbe poteva essere risolto un anno fa...con elezioni anticipate...ma così non è stato.
Non a caso alcuni mesi fa avevavmo auspicato che la GDF entrasse in tutte le sedi di partito per svolgere verifiche sui conti dei Partiti assieme all' Agenzia delle Entrate...!
Bisognerebbe mettere un Premio a chi denuncia questi trabagai...

roby f., Livorno Commentatore certificato 24.09.12 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione Attenzione, la macchina del pd sta mangiando voti al pdl e li trasforma da una parte in un compost e dall'altra li incenerisce. Berlusconi ha scaricato il suo popolo a cui ha indicato la via di Renzi come suo erede e garante dell'asfalto politico. Di Pietro si sta facendo pericolosamente vicino al pd e come una massa vagante nello spazio cosmico politico potrebbe precipitare su Bersani e formare un compost politico aggreggato. Pericolo ovviamente per noi cittadini perchè dopo il berlusconismo ci sta per arrivare il burocratismo di un'oligarchia autocratica e autoreferenziale del pd.

mario mario Commentatore certificato 24.09.12 07:49| 
 |
Rispondi al commento

Se al posto di Casaleggio o di Sassoon, Beppe e lo staff, dietro al Movimento ci si metteva Gesu' Bambino, il bue, l'asinello, San Giuseppe e la Madonna venivano fuori interi dossier anche su di loro. Ci posso scommettere qualunque cosa!!

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 24.09.12 07:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti, seguo Beppe Grillo da sempre quindi sono un suo sostenitore in tutto e per tutto. Però volevo solo dire che non tutta l'nformazione è da buttare. L'intervento di Beppe a Parma è stato sminuito da tutte le reti nazionali, ma su rainews, il telegiornale 24 ore su 24 di Corradino Mineo, la notizia è stata esposta con trasparenza e senza alcun tipo di commento. E' da tempo che seguo questo tg e ritengo che sia uno dei pochissimi organi di informazione che possano ritenersi tali.
Grazie a tutti.
Giuseppe

Giuseppe C 24.09.12 07:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

* Può darsi che a sentire Grillo a Parma ci fossero 4 gatti, magari c'erano anche un paio di topi e si erano infiltrati delle iene e diversi maiali
ma le persone erano 3000

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.09.12 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Valanga killer sull'Himalaya:
13 morti, travolto anche un italiano

valanga "killer"?

eccerto.....

montagna killer,
strada killer,
pioggia killer,
temporale killer,
frana killer.....

mai che scrivano caio tizio e sempronio pirla...

l'italiano si definiva "un conquistatore dell'inutile", ed allora che minchia ci faceva là?

hanno rotto le palle scrivendo "killer" tutte le volte solo per giustificare l'imbecillità di alcuni idioti.

se tu mi affronti una curva in autostrada a duecento all'ora con l'asfalto bagnato, non è killer l'autostrada, ma idiota tu.

azz..... che palle.....

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

ps:
ho letto che a parma c'erano quattro gatti......

hihihihihi

ormai negano pure l'evidenza, porelli.


pensierino 4

la macchina del fango è sempre in marcia

chi di sua sponte o suo malgrado diventa soggetto dell'interesse prezzolato, di parte o legittimo lo deve mettere in conto (il fango) ed agire di conseguenza...ed agire come la propria coscienza gli suggerisce

ps il viceconte, veltroni l'africano,bersani e tutta la nomenklatura dell'opposizione dove era mentre la classe politica nazionale, regionale, provinciale e comunale faceva scempio del bene pubblico?...franza o spagna basta che se magna!!!

A. S., Roma Commentatore certificato 24.09.12 07:03| 
 |
Rispondi al commento

Beppe è un uomo con due coglioni GRANDI come un hotel (5 stelle si intende) ragazzi!

Saverio Aceto, Squillace Commentatore certificato 24.09.12 06:54| 
 |
Rispondi al commento

il MARCIO e' in un SISTEMA che, se non è estirpato alòle radici, avrà sempre più modo di inquinare tutte le fonti di sopravvivenza di una democrazia che nel nostro paese, anche per responsdabilità loro non c'è mai stata!

Bruna G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.09.12 06:45| 
 |
Rispondi al commento

di tutti i fornitori di merci e servizi allo Stato ed agli Enti Locali, nonché il vero esercito di consulenti (un elenco MOSTRUOSO) nessuno evidenziò l'iniziativa del tutto sottaciuta! Ero talmente sicura sarebbe durata poco quella pubblicaziuone ben consapevole del silenzio omertoso di quel tipo miserabile di giornalismo (la netta maggioranza visto che non ne scrisse nessuno) che lo copiai in alcunio file che ancora conservo. Da lì seppi, per esempio, della consulenza affidata a Parisi da un governo Prodi in tema pensionistico!
E questa CASTA DI SGUATTERI che nulla scriveva, nulla denunciava è la stessa che si è espressa ieri sera a in ONDA nell'interrogatorio a Fiorito sulle sue spese, "bypassando" quasi del tutto la vera enormità denunciata da Taormina che dal bilancio regionale venivano "stornate" cifre fisse per tutti i gruppi consiliari (ritengo al di fuori dello stesso finanziamento pubblico) messe a disposizione di quelli che come partiti hanno la valenza "privatistica" (questa si è una enormità non approfondita da nessuno) e che quindi non dovevano rendere conto a nessuno dell'uso che ne facevano! Si continuava a fare le pulci a Fiorito delle cifre spese quando il cancro sta in una partitocrazia ignobile che ha le caratteristiche descritte! E non si sottolinea che l'unica soluzione possibile ed indispensabile è chiudere i rubinetti dell'erogazione di pubblico denarto a quelle che essendo attività privatistiche non devono rendere conto a nessuno dell'uso che ne fanno!
Finché avremo una Democrazia MOZZATA dalla quasi totale assenza di un giornalismo di inchiesta degno di questo nome che della democrazia dovrebbe essere il massimo tutore e GARANTE, indignarsi dei furti dei singoli sempre e solo per risponderne ad una fazione ed alla propria parte che apre la mangiatoia quotidiana, è esercizio inutile ed immutato da decenni che, non a caso, ci ha portato al disastro economico attuale, risultando di tutta evidenza che il MARCIO e' in un SISTEMA che, se SEUE...

Bruna G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.09.12 06:43| 
 |
Rispondi al commento

partecipate e dei consulenti, mezzo col quale giravano quattrini pubblici in modo indebito. Mi guardavano come se stessi parlando di una cosa del tutto "lunare"! Poi ne ho scritto per anni in tanti forum diu discussione beccandomi (probabilmente dalla pletora DI QUELL'OLTRE MILIONE E MEZZO DI CITTADINI CHE DI POLITICA CAMPA, E I PIù AGGUERRITI ERANO SEMPRE E SOLO QUELLI DEI DIESSE) una serie impressionante di insulti volti al discredito ed alla ridicolizzazione tanto da finire puntualmente bannata da quei forum di discussione molto connotati politicamente in quella direzione, si chiamassero IL FORUM DEL PRESIDENTE, AZIENDALE DELL'ENEL -poi chiuso qualcuno sostenne proprio per le cose che vi denunciavo io - LA ZATTERA, SPAZIOFORUM e simili, sino a finire nei forum di discussione della RAI di REPORT di cui per fortuna qualcuno anche qui in FB si ricorda. Denunciavo la pestilenziale "logica" privatistica introdotta, incredibilmente, soprattutto da un partito che storicamente avrebbe dovuto affidarsi al "pubblico" ed al centralismo statuale (cosa che io da sempre sostengo visto che in un paese visceralmente propenso alla corruzione moltiplicare i centri di spesa e sperpero per rendere non più individuabili le responsabilità decisionali è semplicemente suicida) e che invece fu tra i massimi (e soli) responsabili di svendite e privatizzazioni che poi gente come Clò e Treu avrebbero descritto come una sorta di "PATACCA" e che solo di sfuggita, nel servizio dedicato agli immobiliaristi alla Coppola, REPORT avrebbe DESCRITTO SOLOCOME UN FAVORE FATTO A BANCHE E GRNDI GRUPPI ECONOMICI! E anzi si rimproverò ai governi Berlusconi "libveristi" per antonomasia, di aver fatto poco o nulla in quanto a privatizzazioni (emmenomale, almeno in tempodi crisi qualcosa da vendere è rimasto prima si pappassero tutto!).
E, naturalmente, quando scrivevo che era benemerita l'iniziativa di Brunetta di pubblicare nel suo sito ministeriale l'elenco completo di tutti i fornitori
SEUE....

Bruna G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.09.12 06:41| 
 |
Rispondi al commento

E' davvero INVERECONDO lo spettacolo che stanno offrendo tanti sguatteri (giornalisti) di fronte al caso Fiorito e dei consiglieri della Regione Lazio! Proprio come ai tempi di tangentopoli, quando il PSI teneva i suoi congressi megagalattici (eppure allora almeno i congressi ancora si tenevano) ed i quattrini giravano con una facilità estrema soprattutto in quelle areee dove stavano le sedi del potere (la Milano da bere e la Roma dei Palazzi del potere dove al contrario di Milano alcuna "mani pulite" ha espresso il noto porto delle nebbie romano che nulla smuove ormai da decenni fornendo la plastica conferma di una magistratura sostanzialmente collusa con tutti i POTERI E I POTENTATI ECONOMICI del paese), bnessuno si accorgeva di nulla "prima" ma "dopo" tutti si sono limitati a "commentare" come fosse questo il ruolo di un giornalista, quello delle comari che non disdegnano di leggere la realtà soprattutto dal buco della serratura! i ricordo la prima volta che parlai "pubblicamente" di CONSULENZE, dello strafottio di società partecipate anche individuali di sindacalisti e di amici degli amici dei politici, sorte come funghi negli enti locali che avevano assorbito tutte quelle funzioni attribuite da sempre ai Comuni e,i in seguito a Province e Regioni. Era un incontro elettorale che si teneva "en plein air" ad una sorta di "canottieri Lazio" sul lungotevere (e già allora la scelta del luogo mi sembrò almeno "eccentrica" come da sempore tutte le "location" che fanno da sfondo alle iniziative propagandistiche dei partiti: alberghi, centri convengio e congressi, sempre e solo nell'area del centro di Roma mai nelle areee più periferiche dove avrebbe senso far conoscere iniziative politiche e fare attività di partito) dell'Italia dei Valori e di Occhetto quando si decisero ad andare insieme alle urne (altra occasione disastrosa visto che anche quella volta Di Pietro volle fare il furbo) . Presi la parola e denunciai appunto questo scandalo delle società
SEUE...

Bruna G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.09.12 06:39| 
 |
Rispondi al commento

dott. Enrico Sassoon,
le esprimo la mia solidarietà in un momento, come questo, per l'amarezza ed il disagio e quant'altro sta provando nei suoi sentimenti. Non me ne voglia, ma la saluto con una considerazione. Con la lettera al Corriere della Sera, ha dimostrato di possedere una "forte" personalità. E' tale virtù il vero potere forte. Spero, un giorno, di conoscerla personalmente e stringerle la mano.
dott. Gianni Sabàto (Roma)

Giovanni Antonio Sabato, Roma Commentatore certificato 24.09.12 06:18| 
 |
Rispondi al commento

Non credo sarebbe un attacco alla democrazia della rete, se venissero censurati insulti e insinuazioni non supportati da prove reali.
Anche i gestori dei Soial Network, dei Blog, e dei siti che ospitano tali sproloqui dovrebbero pagarne le rispettive conseguenze.
Ci dovrebbe essere una forte assunzione di responsabilità per quello che si scrive, per quello che si dice o si insinua, con relative conseguenze civili e/o penali.

Ivan Musicco (redbear), Cornaredo Commentatore certificato 24.09.12 03:49| 
 |
Rispondi al commento

NOI TROVEREMO SOLO MACERIE !

DOVUNQUE VENGANO ELETTI I NOSTRI CONSIGLIERI; I NOSTRI SINDACI, I NOSTRI PARLAMENTARI !!
PARMA E' UN ESEMPIO EMBLEMATICO !!

L'IMMAGINE DI PIZZAROTTI IN CAMICIA CON LE MANICHE RIMBOCCATE E' LA NOSTRA IMMAGINE !!

I PARTITI SONO GIA' CROLLATI !
RESTA DA VEDERE DOVEROSAMENTE, GIUDIZIARIAMENTE, MORALMENTE CHI SONO E DOVE SONO TUTTI I RESPONSABILI !!

RESTA DA VEDERE COME, DOVE, QUANDO SALVARE IL SALVABILE OVVERO: COME FARCI RESTITUIRE I SOLDI !
A COSTO DI SEQUESTRI, CONFISCHE, A COSTO DI SMALTELLARE FORTUNE COSTRUITE SULLA CORRUZIONE, SUL CLIENTELISMO, SUI RAPPORTI CON MAFIA E CAMORRA.
A COSTO DI DICHIARARE IMMORALE e CRIMINALE L'INTERA CLASSE POLITICO- INDUSTRIALE - FINANZIARIA DI QUESTO PAESE E CON ESSA IL DEBITO ECONOMICO CHE GRAVA SULLE NOSTRE VITE !!

NON FACCIAMOCI COINVOLGERE IN STERILI DIBATTITI, SOPRATUTTO IN TV !!
SARA' UN COMPITO IMMANE !!
SPAZZARE VIA 50-70 ANNI DI MENZOGNE NON SARA' NE' FACILE NE' INDOLORE !!

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.09.12 02:25| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori