Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La tassazione della carta igienica


tassa-carta-igienica.jpg

Befera sta preparando il nuovo redditometro per famiglia per ottobre. Spese voluttuarie come la badante, il cellulare, l'asilo, l'università dei figli, l'abbonamento in palestra, la parcella del veterinario, le donazioni alle Onlus saranno d'ora in avanti controllate dal fisco.
Vorrei dare un contributo per l'estensione dei controlli sulle famiglie italiane. Infatti, non sono ancora compresi, ma andrebbero inseriti: i maxi rotoli di carta igienica, il dopobarba, il parrucchiere, l'abbonamento per il cappuccino al bar (10 cappucci, nove euro), la tessera del tram e del treno per i pendolari, il biglietto del cinema (in particolare 3D e Imax), l'ingresso a teatro, i cotton fiocc (confezione da 100), la spesa al supermercato se superiore ai cento euro settimanali, l'abbonamento ai quotidiani, l'adsl, le scarpe (in particolare quelle da ginnastica), le aspirine in tubetti da 10, gli shampoo tranne quelli per bambini, l'utilizzo frequente dello sciaquone del water (non più di 5 volte al giorno e non per la pipì), gli scontrini dei ristoranti e delle pizzerie, le spese per il matrimonio (su questa voce ci siamo già portati avanti), funerali, battesimi, cresime e divorzi (per divorziare è necessario ormai disporre di un reddito medio alto), le donazioni domenicali durante la messa, le assicurazioni sulla casa e sulla salute, biciclette, monopattini e oggetti per la mobilità individuale, preservativi per uso superiore alle 4 volte al mese (solo di sabato...), montature di occhiali di tartaruga, consumo di energia elettrica oltre i 40 euro mensili e di spese da riscaldamento superiori agli 800 euro annuali, parenti all'estero con un reddito (per la tassazione presuntiva in caso di donazioni in nero ai disoccupati), regali natalizi, doni di compleanno (in particolare per il diciottesimo anno), cravatte, camiceria firmata con le iniziali, maglioni in cachemire, sigari, sigarette "americane", la tessera dell'abbonamento alla squadra del cuore (obbligatorio in dichiarazione se vince lo scudetto), macchine fotografiche, zainetto per la scuola, penne "Carioca" multicolore, astuccio griffato di Batman e di Ben 10, acquari e pesci rossi in boccia da sei litri, abbonamento a Sky, collezione di francobolli del periodo coloniale, cappelli Borsalino, vecchi dischi di Little Tony, calendari Pirelli, impianti di condizionamento, ficus da appartamento, terrazzi, terrazzini e balconi di almeno tre metri quadri, finestre luminose, max 80 centimetri per un metro (come nel Medioevo), annate complete di Alan Ford e di Zagor, tessera punti benzina (sovrattassa sul regalo della stazione di rifornimento), vincite al tiro a bersaglio al luna park (da sempre senza scontrino), aria ossigenata per chi vive al di fuori dei centri urbani, vicinanza della casa a prati demaniali (basta con le corse gratis sull'erba), strumenti musicali sia di proprietà che in affitto, sedie con braccioli (senza sono esentate), amache in corda, prese elettriche in casa (se superiori a cinque), doppi bagni (tripli scatta il controllo), nonni a carico (con che soldi li mantieni, eh?), profumi, pane fresco di giornata e pasticceria in genere (panettoni esclusi), pendole, scacchiere in legno e le paperette di gomma per la vasca da bagno (ormai introvabili).

Ps: a quando l'elenco dei maxi evasori totali a cui sono stati condonati 100 miliardi di euro con il solo 5% dallo Scudo Fiscale? Chissà se hanno una macchina, una badante e portano i figli a un asilo privato ... A quando l'abolizione delle centinaia di milioni di euro di finanziamento pubblico ILLEGALI (in quanto bocciati da un referendum) ai partiti, a quando l'abolizione delle Province, a quando le misure di incentivazione fiscale per le piccole e medie imprese che stanno abbandonando a migliaia l'Italia per sopravvivere. A quando l'abbassamento delle pensioni d'oro a tremila euro mensili? A quando la chiusura di Equitalia? Monti, dimmi quando, quando, quando...

L'Italia che si uccide di D. Carlucci e G. Caruso

Uno studioso storico affermato e un opinionista noto per i suoi punti di vista non convenzionali dialogano su una tragedia che non va colpevolmente rimossa

12 Set 2012, 13:10 | Scrivi | Commenti (1471) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

CLICCAMI

CLICCAMI 12.04.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Sono convinto che gli attuali sistemi sociali,civili,politici economici, morali e religiosi cadranno sotto i colpi che questi stessi sistemi stanno sferrando contro la loro esistenza.
Non può continuare cosi un sistema sociale fondato sull'egoismo e sulla furbizia, perchè i tanti che dovranno pagare le furbizie dei pochi, prima o poi non potranno più tollerarlo.
Non può continuare così un sistema civile fondato su una democrazia apparente, virtuale, in cui le leggi vengono fatte per preservare il potere di chi lo detiene sul popolo, che non potrà non capire, alla fine, di essere stato preso in giro.
Non può continuare così un sistema politico fondato sul conflitto tra governanti e governati, dove chi riesce a conquistare il potere non riesce ad essere più come prima, quando desiderava il potere. Ed i governati si porranno, ad un certo momento, il problema di come controllare chi li governa.
Non può continuare così un sistema economico che produce povertà, perchè come tutti sappiamo, sia nei paesi più ricchi, come l'Italia, sia in tutto il resto del mondo, ci sono oggi più poveri di ieri e questi poveri si ribelleranno.
Non può continuare così un sistema morale in cui vengono normalmente violati tutti i principi più umani, alla stregua ed anche peggio di quegli animali dai quali l'essere umano proviene. Ci scopriremo, infine, a vergognarci di noi stessi, tenento conto che tutti noi dovremo morire.
Non può continuare così un sistema religioso che fonda la propria esistenza sulla paura della morte , risolvendola con la speranza in qualcosa che nessuno ha mai potuto dimostrare. Ma si riuscirà a dimostrare in futuro, ciò che può esistere e ciò che non può esistere, ed allora dopo le illusioni e le ipocrisie, saremo costretti ad essere più veri.
Questi sistemi non cadranno tutti insieme nello stesso momento, ma cadranno e dovranno essere ripensati e riformati, rinnovati e migliorati.
Intanto, però, noi continuamo a vivere ed a morire come (continua)....

carmine felice 17.09.12 20:45| 
 |
Rispondi al commento


LA POLITICA LA SUBISCI SE NON LA FAI!
Sento dentro di me la vergogna di un uomo: il sapere che troppa gente vive male. Troppa gente per la quale esistere è negativo.
L’origine del mio comportamento è la mia mente che registra conoscenza, percepisce ed elabora problemi, cerca le soluzioni, e talvolta pensando, talvolta induendo, produce delle idee.

Lo scopo è di cambiare tutto quello che secondo la gente, non va bene. Il mio primo contributo a questo scopo è di fornire delle indicazioni, tutte discutibili, per cambiare in meglio.

Poi, accetterò il giudizio di tutti quelli ai quali sarò riuscito a trasmettere quello che penso ed agirò nell’interesse della gente.

Agirò con tutta la forza di un uomo che crede in quello che vuole. Che vuole che tutti noi esseri umani possiamo avere gli stessi diritti e gli stessi doveri.

- Il diritto di sopravvivere

- Il diritto di crescere in salute.

- Il diritto di conoscere la verità.

- Il diritto al massimo benessere in uno scenario di generale benessere.

- Il diritto di essere liberi e d’essere felici.

- Il dovere di impiegare le proprie energie.

- Il dovere di lavorare per produrre ricchezza.

- Il dovere di destinare parte della ricchezza prodotta per produrre altra ricchezza.

- Il dovere di vivere in pace, secondo giustizia.

- Un uomo che insieme a quanti lo vorranno, vuole cambiare il modo di fare politica in Italia.

- Se stiamo bene tutti sarà meglio per tutti.

Con i migliori auguri a tutti che vorranno cambiare.

Carmine Felice

carmine felice 17.09.12 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Sono un "esubero" del mondo della scuola generato dalla società meritocratica nella quale viviamo e scrivo dalla calabria.Ho letto il programma del movimento e trovo che non sia affatto sovversivo ma soltanto sensato e condivisibile.Si trovano buone proposte sia per i precari che per gli imprenditori non valorizzati da un'economia selettiva, privilegiata e protetta dalle consorterie politiche-televisive.Non condivido la posizione antieuropeista di Grillo dato che il futuro governo europeo non può che essere migliore dei soliti governi all'italiana che abbiamo avuto dal 1922 ad oggi.E' vero sarà il governo dei banchieri e dei produttori.E quindi dove stà la novità!E dal 1789 che è così!Se rimanessimo solo italiani e non anche europei avremmo risolto i problemi del paese? Troveremo le materie prime nel sottosuolo come "fece" il duce con l'autarchia per poi decidere che era meglio invadere il corno d'africa per trovare le risorse a basso costo? Formeremo dei produttori capaci di reinvestire parte dei profitti o anche gli stessi fondi neri nell'impresa rischiando poi (non sia mai) di diventare veri imprenditori anzichè solo padroni?Risolveremo la piaga delle mafie? Avremo una p.a. meno sprecona, più snella e meno corrotta?La nuova moneta sarà altrettanto forte come l'euro? Il sud riuscirà ad avvicinarsi al nord?(i "cattivi" ossia i tedeschi favoriti anche dall'euro, ma la moneta è solo un elemento del costo del lavoro,sono riusciti a rifondere le due germanie in soli 20 anni)I governi italiani in 150 anni hanno dato prova della loro inconsistenza nel risolvere questi problemi.Tanto vale diventare autonomi ed essere stimolati dall'europa ad avere in futuro anche in Italia pene più severe per i corrotti e gli evasori, una p.a. efficiente,produttori meccanici europei anzichè Marchionne e gli agnelli, ecc.Il problema non è la moneta ma è la classe dirigente che una volta entrata in europa o si adeguerà o verrà sostituita.I Radetzky di oggi parlano italiano e non il tedesco.

gianluca centola 17.09.12 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,

d'accordo sull'abolizione delle province nuove, quelle chiaramente superflue (Lecco Verbania Vibo Crotone Molfetta ecc.) ma dissento su un punto. Non interessa abolire le Province come tali: le Province hanno delle competenze, fanno delle cose e potrebbero farne di più; essendo organi dello Stato centrale, fanno quel che gli dice lo Stato centrale.

Quelle che spendono e decidono avendo il potere di legiferare (anche aumentato di recente con la revisione del Titolo V della Costituzione) sono le REGIONI. Loro sì che fanno e disfanno, ognuna a modo suo con i suoi parenti amici e famigli, e nessuno può dire niente perché possono loro farsi le loro leggi e leggine. Le regioni sono il FOMITE della CORRUZIONE e del CLIENTELISMO locale in Italia oggi, PROPAGANO la loro invisibile CASTA e sono FORTI della loro relativa indipendenza. ABOLIAMO LE REGIONI, dovete convincervi.

Ciao EUSTON

p. ., firenze Commentatore certificato 17.09.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti.....io mi sono rotto le scatole.lavoro per 12 ore al giorno di notte e di fila per otto mesi tutti i giorni guadagno come un dipendente più faccio gli scontrini e meno guadagno quando non lavoro per 4 mesi neanche non prendo neanche la disocupazione mentre molte persone rumene la disoccupazione la spendono nel proprio paese ...ps ieri sono andato alla uil e c'erano tutti extra comunitari e stranieri.stiamo al tracollo fidatevi se si aumentano le spese fisse benzina tasse luce ecc come si fa a crescere?smettetela di dire cazzate ma cercate di fare del bene .... grillo fai qualcosa ma non parlare troppo agisci fai un po di casino

buonagura felice 17.09.12 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Progetto n. 1 - Tasse al 7%
http://iovogliote.blogspot.it/2012/09/progetto-n-1-tasse-al-7.html

raf 16.09.12 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Cacchio sono fottuto alla 4a!!!
Io ho la passione delle classiche auto che durano 50 anni senza problemi e per non prenderla nuova mi sono permesso una bmw serie 3 del 2001 usata per l'astronomica cifra di 6000 euro!! in pratica sono un paperon de paperoni e sarò giudicato un evasore totale in contumacia! poco imorta se in 20 anni di patente è la seconda auto che ho perchè la mia folosofia è che l'auto non si cambia fino a che non sputa l'ultimo respiro. vabbè.


Questo è il mio primo post in questo blog ed in assoluto su un blog/forum che si occupi di politica. Penso che quanto espresso sopra rientri nei desideri della pressochè totalità degli italiani che lavorano per vivere e che vorrebbero poter lasciare un futuro ai propri figli basato su equità e giustizia. Beppe Grillo è riuscito nell'impresa (alquanto ardua...) di dare una speranza agli italiani, una ventata di freschezza e una speranza di giustizia che spero non si spenga a fronte del politichese italico sempre pronto ad infangare gli avversari. Trovo che questo movimento abbia un unico punto debole: il far riferimento ad una persona che, arrivata al punto in cui è (che quindi da MOLTO fastidio ai poteri forti...) potrebbe rischiare la sua vita in questo paese!
L'unico punto quindi su cui non sono in accordo con Grillo è la sua ostinazione a non volersi dotare di una scorta: pensaci Beppe...senza una guida autorevole e con pochi peli sulla lingua come sei tu il movimento potrebbe sì proseguire ma non nella fase di crescita che stà attraversando ora ed in cui c'è bisogno indispensabile della tua guida. Ho 47 anni e per la prima volta da quando ho il diritto di voto non ho alcun dubbio su chi darò il mio voto alle prossime elezioni...vedi solo di arrivarci vivo!
Vorrei tanto poter veder realizzati alcuni sogni che altrimenti rimarrebbero pura utopia:
1) 100 parlamentari anziche 1000.
2) fuori i condannati da qualunque incarico politico
3) un tetto agli stipendi dei politici e alle pensioni d'oro...
4) 1200 persone che lavorano al Quirinale...ma siamo pazzi?
e...beh...l'elenco sarebbe lungo e come primo post direi che può bastare :-)

Massimo Ambrosini 16.09.12 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe vedere nel sito di M5S una sezione dedicata alla sua contabilità ossia "Cassa" in termini di "Entrate/Uscite" e "Situazione Patrimoniale" in termini di depositi bancari, mutui, immobili, ammortamenti etc.
E mi piacerebbe pure che nel "Programma" del movimento si pretendesse la stessa cosa per tutti i Partiti.
Grazie, cordiali saluti.
Giorgio Chiantore

Giorgio Chiantore 16.09.12 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Io invito CALDAMENTE Beppe Grillo a prendere atto di questi sondaggi ....poi ovviamente è libero di fare quello che gli pare, il capo è lui, però gli italiani hanno fatto i loro calcoli e hanno già scelto... http://www.italiadeivalori.it/iniziative/il-partito-dei-non-allineati

Nino C., Genova Commentatore certificato 16.09.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Il Governo ha detto: la crescita la fanno gli italiani; la responsabilità è delle parti sociali;
problemi di quarant'anni non si possono risolvere in otto mesi. E' chiaro, quindi, che il Governo, dei tecnici, assicurato per altro pò di tempo le necessarie finanze alla casta, da il segnale di fine lavori, in quanto i problemi sono negli italiani e degli italiani.Ma se cosi è per i tecnici non lo è per i parlamentari,per i burocrati, per i pensionati d'oro, che non vogliono assolutamente correre il rischio di vedersi assottigliare i propri proventi. Ed ecco
ergersi a Paladino della equità il sapiente del Fisco:il grande Befera, il quale con il suo redditometro torchierà cinquantamilioni di cittadini!!! Se riuscirà nella sua azione tutti noi dobbiamo sapere fin da ora che nei cinqantamilioni non sono inclusi le poche migliaia di soggetti che evadono i miliardi di cui tanto si parla. Abbiamo diritto di sapere perchè la platea degli evasori è di cinquantamilioni di cittadini, quando a fare la grande evasione sono poche migliaia.Certamente gli occhi di milioni di persone seguiranno le azioni dell'infaticabile funzionario retribuito a peso d'oro.

antoniomaenzano 15.09.12 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LETTERA APERTA A:
SINDACO DI ROMA Sig. Gianni Alemanno
GOVERNATRICE DELLA REGIONE LAZIO Sig.a Renata Polverini
Egg. Sigg.
Vi scrivo anche a nome di migliaia di pensionati italiani che come me risiedono all’estero. Personalmente manco dall’Italia dall’Agosto del 1999. La mia ultima residenza in Italia era nel comune di Roma.

Sin dalla istituzione delle imposte IRPEF regionale e IRPEF comunale, ogni mese ci vengono INGIUSTAMENTE trattenute sulle nostre pensioni (molte sono pensioni da fame), tali imposte.
Come é noto, queste due imposte furono istituite per richiedere un ulteriore contributo finanaziario ai cittadini che fruivano dei servizi pubblici, erogati dai loro comuni e regioni di residenza.
Noi pensionati residentiall’estero e regolarmente iscritti all’AIRE, per ovvi motivi, non fruiamo piú di nessun servizio comunale e/o regionale.
Molti di noi non sono piú tornati in Italia, come il sottoscritto, da moltissimi anni. Alcuni di noi muoiono addirittura all’estero.
Eppure, malgrado tutto ció, ogni mese ci vengono letteralmente RUBATI dei soldi sulle nostre pensioni che, per noi che abbiamo le pensioni minime, é come succhiare il sangue dai moribondi. É una VERGOGNA.
Personalmente, percepisco 727 Euro al mese, e sono uno dei piú fortunati. La mia pensione é l'unico reddito che ho, e vivo solo con quella.

Di tale ingiustizia, ho giá posto il quesito a decine di vari organi, leader politici ed uffici costituzionali, compreso il Presidente della Repubblica.
I pochi che mi hanno risposto, mi hanno confermato che nel merito abbiamo mille ragioni, peró mi hanno anche spiegato che quando fu fatta la legge, il Parlamento non spiegó che tali IRPEF le dovevano pagare solo i residenti in Italia. Quindi, furono estese a tutti, anche a noi che non fruiamo piú di nessun servizio. È per questo motivo che “nel merito” abbiamo ragione. Ma nei fatti, nessuno ci restituisce nulla.

In pratica, per non pagare piú queste INGIUSTE imposte, il Parlamento dovre

Franco ., Las Palmas Commentatore certificato 15.09.12 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Guarda Beppe che Befera è già avanti! Ha me ha scritto di suo pugno che ho pagato troppe assicurazioni e che l'agenzia mi potrebbe controllare.

renzo colpo 15.09.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Lo stronz....è chi li ha votati e chi continuerà a votarli. Il vero responsabile è l'elettore cieco e sordo e cattolico praticante obbediente. Il cattolico cervelloprivato che ha seguito le indicazioni di voto del prete è responsabile di ciò che ci sta accadendo. Il convinto elettore fi è semplicemente un amante del dolore per se stesso e per gli altri. Uno vale uno perché ciascuno è responsabile del tutto. Io sarò fagocitata dal novello redditometro perché ho mandato i bambini all'asilo sono iscritta ad una palestra ho due stravecchissime auto, due bici. Non ho ancora una badante e non faccio donazioni ma se potrò astenermi dalle donazioni forse in futuro dovrò far ricorso alla badante.....

maria barberio 15.09.12 08:50| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti
allora dovro' vendere 1 delle due vetture che possediamo in famiglia x causa lavoro;altrimenti risultero' troppo ricco.sai con 7 mila euro mio ero fatto un bel parco macchine.
1-daewoo matiz valore 1300 euro
1-citroen picasso di 11 anni 3000 euro
1- motorino x l'estate 2000 euro
1-bici elettrica 700 euro
sono propio un maledetto riccone,ladro che evade.
scusatemi tanto

luigi s., bergamo Commentatore certificato 15.09.12 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Io rubavo i biscotti a mia nonna: io ero un ladro.

Io ho chiesto lo sconto al posto della fattura per una prestazione odontoiatrica: io sono un ladro.

Il mafioso "fattura" miliardi di euro senza pagare tasse: il mafioso è un ladro.

Il politico corrotto incassa mazzette senza fattura: il politico è un ladro.

Io sono un ladro.
Quasi tutti gli italiani sono ladri.


MA I LADRI NON SONO TUTTI UGUALI!


Ogni persona è diversa dall'altra e non si può fare di tutta l'erba un fascio: motivazioni, predisposizione, occasione, entità del furto sono diverse in ogni singolo caso!

Ci sono ladri buoni e ladri cattivi, simpatici e antipatici, assassini e generosi: credere che i ladri siano tutti uguali è solo superficialità propagandata dai peggiori per continuare a derubare i migliori.

La parola "ladro" non deve terminare il giudizio di una persona e alleggerire il nostro cervello dall'onere del pensare: la comprensione di una persona è essenziale non solo per giudicarlo correttamente ma anche per vivere in società e per capire noi stessi.

p.s. giudicare chi ruba 100 euro pari a chi ne ruba 100.000 non è solo superficiale ma anche ipocrita e antieconomico: se io ti rubo 1 euro dal resto della spesa mentre un mio compare ladro come me ti sfila il portafogli tu insegui il borseggiatore o me? e parimenti lo stato non dovrebbe forse inseguire i ladri in base alla propria convenienza?
Invece lo stato è sempre forte coi deboli e debole coi forti perchè i deboli sono deboli soprattutto di mente e non capiscono nemmeno di essere continuamente derubati da tutte le direzioni e sempre di più: Monti ci ha insegnato che i cittadini possono lentamente accettare qualunque tipo di sopruso senza nemmeno lagnarsi o addirittura votando chi li deruba semplicemente fermando la capacità di giudizio del cittadino con affermazioni sciocche e infondate (es: l'italia va male per colpa dei piccoli evasori).

Io sono un ladro ma vi prego, giudicatemi come se fossi un uomo, non con una parola sola

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 15.09.12 00:57| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO governo (espropriatore),se mettesse nel redditometro i soldi liquidi che ci chiede per le tasse (IMU ),ci considererebbe tutti evasori da controllare!infattici chiede SOLDI DI TASSE su soldi che non sono entrati!!!!!ALTRO CHE 20% di spese al di sopra del reddito!!!!
SOLDI PAGATI CON SUDATI RISPARMI di anni di sacrifici!!!!!
TASSE SU MATTONI CHE SONO COSTATI,la cui unica colpa è di integrare una magra pensione,(nel caso di seconde case),o di darci un tetto per viverci!!!!
CARO monti,CARO napolitano,scendete per le strade tra la gente!!!! vivete in un mondo dorato e del popolo non ve ne frega niente.VERGOGNATEVI!!!!
della vostra solidarità a parole non ce ne frega niente perchè non serve a niente,non ci si pagano le bollette!!!!!RINUNCIATE A QUALCOSA DEI VOSTRI MEGASTIPENDI auto-decisi,fuori da ogni controllo, A CARICO DI papà stato,cioè a carico del POPOLO ITALIANO!!!! SE DE GASPERI vi vedesse si rivolterebbe nella tomba:SECONDO lui,dallo stato,una persona uno stipendio.NON DUE ,TRE come fate voi!!!!

maurizio binci 14.09.12 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Il nostro gloriosissimo Duce sua Eccellenza Benito Mussolini aveva detto già più di 70 anni fà che il capitalismo ed il comunismo sono l'altra faccia della stessa moneta.
Qusti dervi dei banchieri ,quasi tutti piselli tagliati, stanno con quell'associazione a delinquere di strozzini legalizzata di Equitalia uccidendo l'economia Italiana visto che hanno un potere immenso in grado di paralizzare las vita delle famiglie e delle imprese.
Io ne sono una vittima se vorrà contattarmi potrò raccontarLe la mia storia .
Io ed i miei familiari per equitalia abbiamo perso il lavoro,il credito dalle banche ed il tutto per colpa di una truffa.
ùHo fatto querela,ma il pm ha detto che anche se ho sunbito un danno enorme il fatto è di nautura civile e n0n penale e non mi sono potutoto difendere penalmente perchè non possso pagare i contributi unificari che quello zozzo massone mezzo pisello tagliato di monti ha alzato a cifre da capogiro.
Spero che voglia contattarmi
Prosegua la lotta vedrà che l'Italia si desterà e si libererà dei servi dei liberatori e dei liberatori

Egeo Francois 14.09.12 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Colpire sodo....Operazione TAKE AWAY...aprire conti con banche SVIZZERE.."LEGALMENTE"!....Beppe Moviti organizziamo un bel GAS (gruppo acquisti sociale) cerchiamo di strappare condizioni "accettabili"..
Togliere i soldi dei Risparmi dalle banche Italiane significare avere potere contrattuale con la Politica....!!togliamo ossigeno...potrebbe essere l'operazione "OVERLORD FINANZIARIA"per mettere al tappeto i poteri forti...!!siamo migliaia e miglia..!

roby f., Livorno Commentatore certificato 14.09.12 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno deve continuare la politica catastrofica di questi individui,come vorrebbe fare Casini(uno che fa un affermazione del genere andrebbe cacciato a vita dal parlamento,anzi dall'Italia),questa è l'ennesima ridicola proposta.Qui la gente è in difficoltà,ma fanno finta di non capire. I nostri cari amici USA creano la crisi,se la prendono con noi,e loro cosa fanno?Creano i presupposti per una terza guerra mondiale facendo uscire apposta un film blasfemo sull'islam.Chissà da quali persone è uscita questa idea;io un'idea ce l'ho,ed è qualcuno che nella storia ha sempre fatto i suoi sporchi interessi con la pelle degli popoli,e con la pelle dei suoi stessi simili.

alessandro fossati Commentatore certificato 14.09.12 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ve li fareste 40 mesi di galera per 104 milioni di dollari?

Beh, il premio che ha ricevuto Bradley Birkenfeld, dopo aver testimoniato contro i grossi evasori fiscali, a parecchi fa storcere il naso ma certo qui in Italia sarebbe impossibile ottenerlo.!

Birkenfeld è uscito da poco dal carcere Usa ma non per il aver diffuso notizie riservate: il suo reato era di aver aiutato gli evasori che ha poi inguaiato.

Era stato condannato nel 2009 a 40 mesi di carcere per aver aiutato ricchi americani ad evadere le tasse ma è uscito dopo due anni e mezzo per buona condotta.
La sua testimonianza chiave al processo contro il super evasore Igor Olenicoff del la grande banca svizzera, chiusasi nel 2009 con il pagamento di una multa di 780 milioni di dollari.
Birkenfeld non è certo un leale servitore dello Stato ma in concreto ha fatto più lui contro l'evasione fiscale Usa che centinaia di impiegati pubblici messi insieme.
Proviamo a immaginare un Formigoni, un Penati, un Falciani italiano che spieghi davvero cosa succede con i fondi neri delle nostre imprese in crisi che spariscono oltre frontiera, o che spieghino dettagliatamente gli usi e abusi dei soldi pubblici e della corruzione !
.. come minimo una valanga di querele per diffamazione e i rabbuffi del garante della privacy, altro che premi.
Inoltre, a differenza dell'Internal Revenue Service (Irs), l'agenzia delle Entrate statunitense, che ha assegnato il premio, l'autonomia delle nostra agenzia in materia è pari a zero, tranne che nei casi regolati dalla legge: il Comune intasca il 50% degli incassi da recupero di evasione avvenuti per suo merito.
Sarà che siamo tutti signori, qui in Italia, e che fare il proprio dovere di onesti contribuenti è premio sufficiente per la propria immacolata coscienza.
La riservatezza è una bella cosa ma siamo sicuri che il valore morale sia superiore a quello del bene pubblico?

O forse invece che fare delle leggi contro i potenti e le banche è meglio dare la colpa ai piccoli evasori ?

Roberto B. Commentatore certificato 14.09.12 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Le persone fisiche debbono detenere scontrini fiscali e fatture, ottenendo alla consegna agevolazioni fiscali,assegni famigliari ecc.

EVASIONE FISCALE E CORRUZIONE :
La maggior parte delle operazioni oggi avvengono al di sotto dei mille euro, limite deciso dal governo per la tracciabilità . Quindi non ci potranno essere risultati rilevanti nella lotta all’evasione . Le misure in atto non fanno altro che controllare, ricontrollare chi le tasse è già obbligato a pagarle in cerca di errori che portano solo a multe salate per errori formali di lieve entità e a spese per i pensionati che sono stati obbligati a aprire un c/c.
Serve una tracciabilità corta al di sotto dei 250 euro e l’efficientamento tecnologico della struttura di controllo, affinché l’evasione venga contrastata . Utile prevedere che le persone fisiche detengano gli scontrini fiscali e le fatture per un paio d’anni e l ‘ ammontare indicato sulla denuncia dei redditi. Consentendo delle detrazioni fiscali alla consegna di tale documentazione. Eradicare l'evasione fiscale è una priorità , quanto tagliare privilegi, sprechi, spese , per questioni di equità e visto il momento in cui si chiedono sacrifici ai cittadini: senza dimenticare di contrastare la corruzione, che, spiega la Corte dei Conti , costa allo Stato decine di MLD.

PREVIDENZA
Provvedere al ricalcolo degli assegni previdenziali in erogazione, che superano i 4000 Euro. Applicando il calcolo contributivo retroattivo e garantendo per il 2012 la cifra max. di cui sopra. Aumentando di 30 Euro mensili le pensioni al minimo.

Orlando Masiero 14.09.12 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

show:
il paradosso è che con un sistema che confronta spese NON non tanto
rispetto
alla DISPONIBILITA'bensì alle sole ENTRATE vesseranno pure le nonnine che
con le badanti anche a 1200 euro al mese e pensioni da 600 euro stanno
dando fondo ai prorpri miseri risparmi per avere una fine vita decorosa.
Temo purtroppo che tra l'altro,
la gente comunque per paura di avere problemi col fisco non spendera piu un
soldo e prevedo un reale rischio che l'economia si fermerà ! MA POI pure un
grande istituto italiano di STATISTICA (notizia di poche settimane fa
divulgata opure dalla RAI) piu del 50 % degli italiani non arriva a fine
mese e dà fondo ai risparmi: orbene aspettiamoci che proprio tutti questi
MILIONI di italiani saranno costretti ad avere problemi seri col fisco e,
spero di no, si vedranno "abusivamente" oggetti di richieste di denaro
senza alcuna prova reale che abbiano avuto entrate in nero. ora: chi ha
deciso questo sistema non conosce gli studi di statistica? allora qualcuno
(non io eh?) si chiederà: c'è della malafede per trattenere soldi alla
gente comune perchè è piu facile che con i veri evasori, che sono
ovviamente da intercettare, pedinare porta a porta ed è piu difficile? c'è
da iimmaginare scenari orribili come avere l'incubo (non lo penso io, eh ?)
se il disegno non sia quello di fare lasciare in banca i soldi agli
italiani
Chi ha entrate in nero o peggio criminose in genere non si fa tracciare..
quindi risultati sui veri evaaori così mi auguro ci siano, temo proprio se ne vedranno ben
pochi ma a scapito di disagi per MILIONI DI ITALIANI. Ma poi, perchè il redditometro non lo applicano pure sulle società
in parallelo ad altri sietemi di verifica?
E perchè non si preoccupano dei MILIONI di euro esportati ell'estero con
transazioni finanziarie per legge possibli?"

francesco s. Commentatore certificato 14.09.12 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i lavoratori sono i più pressati nel momento attualmente si perdono circa mille posti di lavoro al giorno complimenti tecnici quel che sapete fare e tassare gli stipendi da fame piano piano passiamo lo stipendio all' agenzia delle entrate ma alla fine dove hanno raccolto queste persone sign. monti lei vuol strappare lo statuto dei lavoratori complimenti ottima scelta oltre che portarci alla fame diventiamo anche schiavi

pino 14.09.12 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il redditometro mi sembra la nuova scusa dei politici per non perseguire gli evasori, ma i soliti noti.
Chi li trova gli evasori totali?
Sembra che non abbiano mai avuto l'intenzione di cercarli.
Se è vero quello che dice Befera dove sono i mld sottratti agli evasori se, contro ogni logica di crescita, questi tecnici hanno tassato i soliti più dei politici ladri?

carla g., padova Commentatore certificato 14.09.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Crepe...
Crepe...
Crepe...

http://tinyurl.com/8jqb37f

john buatti Commentatore certificato 14.09.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento

grillo..a livello nazionale o si va a governare..o ci si ritra dalla politica...nessuna mezza misura..nessun partito di opposizione volontaria...vieni di più a nord est...qui la gente aspetta uno come te..spiegagli che dare il voto alla lega.."che vuole le provincie" è come votare ex DC perchè qui i democristiani si sono riciclati tutti nella lega...c'è bisogno di te a nord est

david g., treviso Commentatore certificato 14.09.12 11:16| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

A QUESTO PUNTO VOGLIO PENSO PROPRIO CHE IN PARLAMENTO CI ANDREMO CON PIU DI 100 DEPUTATI.

"LORO" SONO SULL'ORLO DI UNA CRISI DI NERVI.

PAZIENZA E LAVORIAMO DURO PER IL BENE DEL PAESE.

andrea canesi, pisa Commentatore certificato 14.09.12 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Cari Beppe Grillo e Casaleggio,
innanzi tutto confermo il mio amore per voi (sara' la vostra capigliatura?) vabbe' io vi amo...T'amo pio bove; e mite un sentimento
Di vigore e di pace al cor m'infondi,
O che solenne come un monumento
Tu guardi i campi liberi e fecondi,
O che al giogo inchinandoti contento
L'agil opra de l'uom grave secondi:
Ei t'esorta e ti punge, e tu co 'l lento
Giro dè pazienti occhi rispondi.
E del grave occhio glauco entro l'austera
Dolcezza si rispecchia ampio e quieto
Il divino del pian silenzio verde.
....
L'informazione sè destata da un lungo sonno, grazie a voi!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Sembra che Befera debba mettere altra tassa per poter pagare alla Rai la liquidazione di Del Noce, altri milioncini in uscita................
Baci abbracci e tanta salute....

linda cima 14.09.12 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Adesso vediamo come si mette con questa nuova rivelazione sulle spese di quest'altro gruppo di galantuomini della regione Lazio. Si stanno sputtanando a vicenda rinfacciandosi soldi spesi per troie e abbuffate.....bene continuate così.
A noi ci rompono le palle perché uno ha detto che siamo poco democratici ma nessuno lo ha cacciato per questo.
Loro si sono sputtanati centinaia di migliaia di euro,soldi pubblici che avrebbero dovuto essere usati per tutt'altro.

Ci vediamo in parlamento. Sarà un piacere.

gennaro amiranda, rozzano Commentatore certificato 14.09.12 08:43| 
 |
Rispondi al commento

X I TROLL:
leggete il minipost!
E adesso....venitemi a dire che manca democrazia!
Allorà la non partecipazione a "Pizza Pulita" è stata decisa da Beppe e da Casaleggio?

oreste mori, La spezia Commentatore certificato 14.09.12 08:10| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE GRILLO qui dobbiamo organizzare qualcosa di grosso le cose stanno precipitando dobbiamo chiedere elezioni anticipate non si può aspettare 7 mesi la gente sta scoppiando succedera qualcosa di brutto . un Saluto Renato.

Renato Borio, Giaveno-To Commentatore certificato 14.09.12 07:23| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ma vi rendete conto che stiamo qui a scrivere sempre le stesse cose e ad ammalarci d'ulcera mentre la situazione peggiora di giorno in giorno?ha senso tutto questo?

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 14.09.12 03:31| 
 |
Rispondi al commento

E' IN ATTO UNA PETIZIONE PUBBLICA PER: Denuncia di atti gravissimi messi in atto dalle più alte cariche dello Stato, dai “grands commis” dagli alti funzionari dello Stato in danno dell’erario e all’economia del paese nel corso di alcuni decenni scaturente nella perdita delle sicurezze giuridiche che garantivano le proprietà dello Stato; tutte indefessamente e gradualmente abrogate da leggi ordinarie palesemente incostituzionali, rese operative e valide dalla censurabile inazione della corte dei conti (oltre che di altri apparati dello Stato), sul cui comportamento dovrebbe indagare la Magistratura Ordinaria e contabile a seguito dei fatti che con la presente si intende denunciare.Per le ipotesi dei reati p. e p. dagli articoli:
1) Alto tradimento (art.90 Costituzione);
2) Concorso formale in reato continuato (art.81 c.p.);
3) Pene per coloro che concorrono nel reato (art.110 c.p.);
4) Circostanze aggravanti (art.112 c.p.);
5) Attentato contro l’integrità l’indipendenza e l’unità dello Stato (art.241 c.p.);
6) Intelligenze con lo straniero a scopo di guerra contro lo Stato Italiano (art.243 c.p.);
7) Corruzione del cittadino da parte dello straniero (art.246 c.p.);
8) Infedeltà in affari di Stato (art.264 c.p.);
9) Attentato contro la Costituzione dello Stato (art.283 c.p.);
10) Usurpazione di potere politico o comando militare (art.287 c.p.):
11) Attentati contro i diritti politici del cittadino (art.294 c.p.);
12) Corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio (art.319 c.p.);
13) Corruzione di persona incaricata di pubblico servizio (art.320 c.p.);
14) Abuso d’ufficio (art.323 c.p.);
15) Omissione di atti d’ufficio (art.328 c.p.);
16) Interruzione d’un servizio pubblico o di pubblica utilità (art.331 c.p.);
17) Usurpazione di funzioni pubbliche (art. 347 c.p.);
18) Associazione a delinquere (art.416 bis);
19) Circostanze aggravanti (art.456 c.p.);
20) Falsità materiale commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici

marco lovico Commentatore certificato 14.09.12 02:06| 
 |
Rispondi al commento

Basta parlare di morti come Fassino!Anch'io facevo le caricature dei professori alle Medie
e qualcuno di loro rideva e altri mi spedivano dal Preside. Sciocchezze.
Parliamo di cose che ora interessano il M5S.
Parliamo di Favia, di democrazia sul blog, della brutta copia di John Lennon.
Importante!Chi minaccia Favia non è degno di rimanere nel movimento. Ho votato Favia e sono ancora sicuro del mio voto. "Farò di tutto affinchè tu possa dire ciò che pensi, anche se non lo condivido", questo è il nostro credo.
Voglio parlare di queste cose:
1) Per risolvere problemi di connessione col blog ne ho fatte di tutte - e altri come me hanno avuto gli stessi problemi- fino a disiscrivermi.
Risolti i problemi di connessione ora non riesco più ad autenticarmi. Potete provvedere?
I problemi continano a persistere. Bisogna mettere in sicurezza il blog. Fondamentale.
2) Occorre una nuova piattaforma di discussione e votazione dei punti da scegliere. La democrazia deve essere tangibile in questo blog. Le mozioni vanno votate.
3)Occorre fondare uno studio legale per avere sia aiuti legali che per intraprendere azioni legali.
4)Occorre fondare una banca solidale. Un Banco del Mutuo Soccorso che permetta di intrometterci nel mercato bancario e nello stesso tempo di aiutare persone che hanno bisogno.
5)Riguardo la campagna stampa che intende sputtanarci, non so se voi avete mai sentito parlare di Frà Dolcino, il suo movimento Evangelista(erano migliaia di neo-francescani medievali)finirono insaccati in una valle e massacrati. Torquemada, in Spagna, faceva meno paura di quegli inquisitori italiani.
Loro stanno facendoci fare la stessa fine, se non ci svegliamo.
La chiesa, intesa quella cattolico-cristiana e la chiesa, intesa come struttura piramidale dei partiti, è alle spalle degli sgherri mandati contro di noi. Sveglia! Armiamoci, prima che ci facciano fuori.
Intanto ci costringeranno ad armarci!
Loro le proveranno tutte.
Ma non passeranno!
EVVIVA
Maurizio

maurizio fontana 14.09.12 01:29| 
 |
Rispondi al commento

....nel giro di un anno conto di svendere l'attivita' e la casa,poi saro' un nuovo caso sociale e voi mi manterrete..hahahahahahhaha..

Cris 14.09.12 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Gente come Befera andrebbe processata per i delitti di cui si è macchiata in questi anni. Il più evidente : istigazione al suicidio di povera gente messa in difficoltà e sprofondata nella povertà da leggi inique alla cui approvazione ha concorso la stragrande maggioranza dei nostri parlamentari.
Fossi il pubblico ministero, non esiterei a chiedere la applicazione della pena di morte.

riccardo d., Roma Commentatore certificato 14.09.12 00:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

befera molto gentilmente è ora che si accomodi a casa.sua..basta......

steve 14.09.12 00:49| 
 |
Rispondi al commento

alessandroliotta91@hotmail.it

E vogliamo parlare delle difficoltà che sorgono per ottemperare ai c.d. obblighi formali? Il pagamento dei tributi, inteso quale adempimento all'obbligo di corrispondere una prestazione di carattere pecuniario, è spesso, per non dire sempre, accompagnato dall'obbligo di rispettare gli obblighi formali, spesso particolarmente onerosi. La violazione di tali obblighi comporta sanzioni che possono essere anche molto gravi. Peraltro non bisogna neanche sottovalutare che anno dopo anno la compilazione dei cosiddetti studi di settore diventa comporta sempre maggiori difficoltà. Ma l'operazione più disgustosa non la stanno compiendo soltanto inasprendo il sistema fiscale con ulteriori giri di vite e modificando il redditometro. Cosa pensate della pubblicità con cui ci martellano il cervello in radio e in tv sull'evasore parassita della società? Si tratta di una politica intrapresa dal Governo precedente, ma che evidentemente ha incontrato il favore degli esponenti di questo Governo di Professori. La vadano a trasmettere altrove e non rompano le scatole al povero cittadino che cerca di stare al passo con tutte le trovate diaboliche di questa macchina opprimente che si chiama Stato. Certo per i galantuomini che ci governano l'evasore nemico della società è il pover'uomo che ha perso lavoro, casa e prospettive di vita e non ha un soldo per pagare, non il pezzo grosso tutelato dallo Scudo Fiscale, che è uno schiaffetto sulle mani, nemmeno troppo forte. Magari non lo dicono ufficialmente, ma non è più il cittadino la priorità. Da un pezzo.

alessandro liotta, palermo Commentatore certificato 14.09.12 00:42| 
 |
Rispondi al commento

Se le mie informazioni sono esatte, tutto ciò durerà in eterno (tasse su tasse per abbattere il debito pubblico che comunque è matematicamente impossibile abbattere) fin quando non si abolirà "il sognoraggio bancario". Fino a quando le banche centrali (Banca d'Italia, BCE, ecc...) stamperanno moneta senza copertura aurea e la presteranno agli Stati i quali l'acquistano impegnandosi beni pubblici con il conseguente aumento del "debito pubblico". Ci vuole un cambio deciso di direzione. I governi, anzi il nostro futuro governo (non quello che abbiamo perchè sono loro che fanno di tutto per mantenere il signoraggio)dovrebbe, come primo provvedimento, nazionalizzare la banca centrale (come hanno fatto in Finlandia). Sicuramente le cose cambieranno. Quando sarà lo stato ad emettere moneta e non una Spa come è la nostra attuale Banca d'Italia.

Claudio Achilli 13.09.12 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Monti ha incontrato Hollande a Roma. Come è possibile che Monti non si sia vergognato a stare faccia a faccia con un politico onesto come Hollande che ha annullato molti dei benefici dei politici francesi-vedi azzeramento delle auto blu in Francia? Monti di auto blu ne autorizza più di 50.000 .... Monti si sarebbe dovuto metter sotto terra dalla vergogna, ha fatto la figura del solito "italiano" disonesto e bugiardo , degno rappresentante di una italietta di raccomandati e di privilegiati senza umanità nè anima.Basta con gli indemoniati della politica in Italia, con questi servi dello sterco del demonio- il denaro-

Alessandro Zanazzo 13.09.12 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Quabdo? Semplicissimo. Quando una seppur minima parte di cittadini realmente non indignati, ma oltraggiati da quasta sceneggiatura da operetta governativa, andranno a prendere a calci nel fondoschiena l'esimio professore e la banda di ruffiani che lo sorregge.

stefano radi Commentatore certificato 13.09.12 23:31| 
 |
Rispondi al commento

S'INCOMINCIANO A RACCOGLIERE I PRIMI FRUTTI E ORTAGGI.CETRIOLI,MELENZANE,ZUCCHINE E TANTE BANANE TUTTE DI PRIMA SCELTA ,HANNO IL BOLLINO DOP SCRITTO GOLDMANSACHS .FRUTTA COLTIVATA DA AGRICOLTORI NOMINATI INCONTROLLAT

Maverick.Ita 13.09.12 22:53| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO NON MOLLARE!!!!!!!!!!!!! TUTTA L'ITALIA E' CON TE!!!!!!!! MANDIAMOLI A CASA!!!!!!!!!!!
NEL PROGRAMMA AGGIUNGI MILITARI FUORI DALLE CASERME A FARE ORDINE PUBBLICO NELLE PROPRIE CITTA' E PAESI CHE ORMAI SONO SENZA CONTROLLO PER CARENZA DI PERSONALE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

recce vitale 13.09.12 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Befera quando ti riduci il tuo lauto stipendio e la parte dedotta non la dai a chi ha bisogno???? Vergonatevi papponi di stato,sarebbe ora che vi imparate a fare un lavoro come tutti quelli che pensate che evadono!!Grande Beppe non mollare

bruno pacca 13.09.12 21:03| 
 |
Rispondi al commento

EHI ; EHI POLITICI DI MERDA !! NON POTETE TASSARE ANCHE L"ANIMA DELL"IMORTACCI VOSTRI , BRUTTI BASTARDI E PEZZI DI MERDA !! VAFFANCULO !!! BASTARDI FARABUTTI !!! VERGOGNATEVI !! VIAAAAAA !!!!

robin hood 13.09.12 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene.Allora "staf di Beppe Grillo"cosa proponete ?Quale strategia politica ?
Quale contromisura ?
Quale aiuto?

ROBERTOSOS

ROBERTO S., MILANO Commentatore certificato 13.09.12 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai pienamente ragione, oramai viviamo in uno stato di POLIZIA fiscale. Sicuramente i paesi del sudamerica, e quelli africai, oramai sono piu' civili di noi. Non bastavano le intercettazioni telefoniche a raffica, adesso controlleranno anche quante scorregge facciamo ogni giorno.
E' uno schifo totale. Ma a quanto pare gli italiani sono diventati un popolo di pecoroni subbiscono tutto senza reagire. Forse sarebbe ora di scendere nelle piazze tutti..........senza mezzi termini!

Vittorio Lozuppone 13.09.12 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il suggerimento dell’Ocse: volete pagare meno tasse? Allora tagliate di più le spese. Altre possibilità non esistono. Non ci sono soldi in arrivo da Marte e nemmeno dalla più vicina Germania. Anzi i tedeschi già protestano dicendo che costiamo troppo alle casse comuni.
Bisogna tagliare le spese. Solo che la spesa pubblica è in parte figlia della politica (in Sicilia, che è già in bancarotta, pagano anche il funerale ai dipendenti regionali). E la politica non vuole rinunciare alla sua possibilità di spendere soldi e ai suoi privilegi. E infatti i partiti discutono di tutto, ma molto poco di tagli alla spesa.
Eppure, il nodo della ripresa economica è proprio questo: convincere i partiti che non si possono più mantenere, ad esempio, 30 “camminatori” per portare le buste da un ufficio all’altro della regione Sicilia. O guardie forestali come se l’Italia fosse la foresta amazzonica. O certe province che costano dieci volte quello che costano altre. Lo abbiamo fatto fino a ieri. Ma abbiamo sbagliato.
Qualcuno, però, potrebbe obiettare che c’è ancora la grande “riserva” dell’evasione fiscale: basta andare a pescare lì con un po’ di decisione e si trovano tutti i soldi che si vuole. E’ la cosa su cui contano certi settori della sinistra e del sindacato. Ma non è proprio così. Intanto, la lotta all’evasione (ammesso che la si voglia fare davvero) non è una faccenda tanto semplice. In più va detto, rispetto ai conti fatti prima, che oltre a pagare ogni anno le spese vive (il 50 per cento del Pil), che l’Italia dovrà per i prossimi venti anni “pagare” una specie di super-tassa di 40-50 miliardi di euro (ogni anno) al fine di ridurre l’indebitamento complessivo dal 120 al 60 per cento del Pil.
Insomma, i soldi eventualmente recuperati dall’evasione fiscale serviranno per “rientrare” dal debito. Rimane il problema di come regolarsi con le spese correnti: se restano alte come sono oggi, la pressione fiscale non potrà mai scendere e quindi non ci sarà mai ripresa economica.

Domenico Lico, Mileto Commentatore certificato 13.09.12 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Cari complottisti (chi vi paga?)
e Casaleggio sarebbe pilotato dai poteri forti ?
Dagli Illuminati ?
Il Sig. Casaleggio trae vantaggio economico dal Movimento 5 Stelle e pubblicazioni varie ?

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/zuppa-del-casaleggio-il-superguru-di-beppe-grillo-descritto-come-un-rasputin-20-ha-43892.htm

Ma andatevene a fanculo imbecilli, voi e chi vi supporta in rete con certi video falsi e idioti.

(Fate girare questo articolo)

Luther Blissett 13.09.12 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Cari Befera E Monti vi ho fregato!!!!!!
a 50 anni ho venduto casa attivita' e senza futuro mi mangio tutto e non vi do' piu' 1 centesimo.
quando avro' finito di mangiare i sudori della mia vita verro' a mangiare voi!!!!!!

sergio c 13.09.12 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...oddiooo...sarà meglio che mi libbero dei vecchi dischi di little tony e dell'amaca di corda!

Patrizia Zamboni 13.09.12 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Tassare,tassare,tassare,ritassare,ritassare,ritassare,poi tassare,ritassare ecc...i cittadini italiani,di cui una buona parte di essi fa molti sacrifici per poter onorare il pagamento delle stesse,mentre altri non riescono a farlo, incorrendo in guai seri,e'l'unico lavoro che riesce bene a questi signori.Stanno portando i cittadini alla disperazione,e la cosa grave e'che non si riesce a capire,se stanno rendendosi conto, di cio' che sta avvenendo,oppure no.Parlamentari,del nostro paese,sapete che ci sono cittadini disoccupati,occupati,


Tassare,tassare,tassare,ritassare la tassa,poi ,tassare, ritassare,tassare,ritassare,i cittadini italiani,i quali in maggioranza,si sacrificano per onorare il pagamento delle stesse,
molti altri non riescono ad onorarlo,e purtroppo finiscono in guai seri.E'l'unica cosa che questi signori che decidono, per fare il nostro bene(cosi' ci stanno dicendo),sanno fare molto bene.Ma questi signori sanno che la nostra nazione,e'popolata da disoccupati,occupati,che oltre a pagare le tasse,devono erogare per l'affitto,il mutuo,la scuola per i figli,per le medicine,per le visite medico specialistiche urgenti,per i figli disoccupati,per mangiare(purtroppo abbiamo questo brutto vizio),per l'acqua,per l'elettricita',eccc...Sono a conoscenza di quello che un genitore dira' a i propri figli quando rimarra' senza lavoro.La sensazione che trasmettono questi signori sentendoli parlare e' che non se ne rendono conto.Purtroppo per capire la persona che soffre sia fisicamente,che economicamente,occorre essersi trovati in quella condizione,altrimenti non si riesce capire.Il mio augurio e' quello che cambi qualcosa dopo le elezioni del 2013 e che si riesca a mandarli a casa.


lusinistefano 13.09.12 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che non scoprano che io riesco a mantenere una clio 1.2 del 2006.......e a comprare Dylan Dog tutti i mesi!!!!!!!!!

Riccardo Porcelli 13.09.12 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Cari Cittadini e Cittadine a 5 Stelle,
INSERIAMO "GAIA: THE FUTURE OF POLITICS" (la democrazia diretta e telematica mondiale) NEL PROGRAMMA POLITICO DEL MOVIMENTO 5 STELLE

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/09/inseriamo-gaia-the-future-of-politics-la-democrazia-diretta-e-telematica-mondiale-nel-programma-poli.html

Marino MASTRANGELI, Cassino (FR) Commentatore certificato 13.09.12 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Ogni cosa ha il suo prezzo, nel vero senso della parola. Quello che conta davvero, arrivati a questo punto, è riuscire a ridare slancio all'economia nazionale privilegiando un mercato lontano dai soliti protezionismi, più centrato invece sulla legittima concorrenza. Purtroppo la nostra classe politica stenta a promuovere soluzioni che potrebbero anche rivelarsi impopolari. Si preferisce galleggiare e lasciarsi trasportare dalla corrente della buona speranza, senza provvedere al vero bene della nostra industria: migliori salari e migliori condizioni di lavoro; con investimenti in tecnologie della comunicazione e dell'informazione in grado di digitalizzare le imprese medio-grandi e tagliare il cordone con tutte quelle realtà che non riescono a venir fuori con le proprie forze. Lo stesso settore del made in Italy in questo momento, a differenza degli anni verdi, sembra essere destinato ad un mercato di troppa specializzazione e poca competitività economico-produttiva. Bisogna crescere e non lasciare gli italiani in balia di tutti questi politici senza attributi nè spina dorsale.

Samuel-21 13.09.12 17:14| 
 |
Rispondi al commento

>
PERO' DOBBIAMO RICONOSCERE CHE IL NANO QUALCHE BUONA BATTUTA OGNI TANTO LA TIRA FUORI, COME QUANDO A SUO TEMPO DISSE:
"ma dai, è solo un pò abbronzato!!!"

Bob G., Ferrara Commentatore certificato 13.09.12 16:46| 
 |
Rispondi al commento

a bogliasco (genova) domani sera 14 settembre ore 20.30 don gallo, amico storico del movimento, riceverà dalle mani del sindaco luca pastorino, il premio del MUGUGNO.Dopo crozza, bizzarri e vergassola, il battagliero sacerdote riceverà questo originale attestato. Si prepara una serata divertente e sopratutto "alla grillo". accorrete numerosi, partecipano anche i soggetti smarriti e lastrico direttamente da zeligh. buon divertimento ..........

liana f., bogliasco Commentatore certificato 13.09.12 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Si andrà a votare, qui si scrive che ci vedremo in parlamento ma , si ha diritto di sapere quali sono i candidati ? Si deciderà tutto l'ultimo giorno e NON sapendo neanche chi ha deciso e perchè ?

Ci ritrovammo in consiglio comunale a Milano un ragazzo di 22 anni , Milano città difficile , città importante , fulcro dell'economia italiana .

Non è concesso sapere ? Per me FAVIA HA RAGIONE DA VENDERE !!!

Antonella D. Foligno 13.09.12 16:18| 
 |
Rispondi al commento

il redditometro è una vera follia, pensiamo a quante famiglie monoreddito dove la moglie si arrangia con qualche lavoretto partime che solitamente è al nero per far quadrare i conti e magari si sacrifica per far fare lo sport ai propri figli o per permettere lodo di avere un telefonino, verranno loro fatte le pulci e se non dimostreranno come fanno a permettersi questi "lussi" Befera sguinzaglierà i suoi scagnozzi pagati da tutti noi.
Ci vuole uno scenziato per capire che questo strumento finirà per incentivare al nero? ecco un bel vademecum per sfuggire al redditometro:
- chiedere alla propria palestra di pagare al nero
- quando si va dal veterinaio evitare di farsi fare la fattura
- non registrare il cane alla anagrafe canina
- quando si va dal dentista evitare di farsi fare la fattura
- se si regala alla propria moglie o alla amante un gioiello pagare solo al nero
- per i più facoltosi invece di acquistare una barca prenderla in affitto sempre rigorosamente al nero
. se potete permettervi vacanze andate all'estero dove non ci sono controlli di befera e pagate solo in contanti
- in generale evitare il più possibile spese con carte di credito e bancomat
Potrei continuare all'infinito, ovviamente è una provocazione ma pensate che sia così distante da quello che avverrà nei prossimi anni in questo paese?
I grandi ricchi hanno gia iniziato boicottando le coste della sardegna e vedrete che quest'anno invece di Cortina sceglieranno altri lidi molto meno controllati fuori dall'Italia

Claudio Sultani 13.09.12 16:11| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE A CANTARE VITTORIA TROPPO PRESTO PER LE PROSSIME ELEZIONI DI PRIMAVERA.

COME HO GIÀ SCRITTO DIVERSE VOLTE, CI SONO I BROGLI ELETTORALI E NON BASTANO 2 O 3 CARABINIERI DI NOTTE NELLE SCUOLE DEI SEGGI PER SCONGIURARLI.

ATTENZIONE PERCHÉ L'ITALIA E' UN PAESE STRANO

maurizio v. Commentatore certificato 13.09.12 16:09| 
 |
Rispondi al commento

A QUANDO IL RECUPERO DEI 98 MILIARDI DI IMPOSTE EVASE DAI GESTORI DI SLOT MACHINE, MAFIOSI COME I LORO PROTETTORI??

Ennio R., Roma Commentatore certificato 13.09.12 16:01| 
 |
Rispondi al commento


La nostra UNICA arma è IL VOTO!!!!

Leggo di Milionate di persone che devastano Palazzo Chigi....
Piazzali Loreto ad oltranza....
41Bis ai governanti degli ultimi 30 anni
Sequestri totali dei beni con annessa abboffata di mazzate a tutti i politici....


SOGNI DA UNA ESTATE TROPPO TORRIDA

la nostra UNICA ARMA E' IL VOTO!!!!!!

Si inventino le leggi elettorali che vogliono
Si inventino la nuova Super Porcata con soglia di sbarramento al 20% e poi tutti a braccetto per un mega inciucio di Responsabilità nazionale
Si inventino tutte le super cazzole che vogliono
ogniuno di noi è UNO e vale UNO
ma come per i referendum,
prelevate di peso genitori, suoceri, vecchi zii che da decenni non andavano a votare, caricateli in macchina e parcheggiateli sin dentro il seggio elettorale
con in tasca il simbolo del Movimento5Stelle
ogniuno di noi è UNO e vale UNO
ma il giorno delle elezioni
dobbiamo valere minimo CINQUE

Antonello B., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.12 15:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

SOLUZIONE DEI PROBLEMI: UNA GHIGLIOTTINA IN OGNI PIAZZA . MI FA RABBIA VEDERE TANTA GENTE CHE SI LAMENTA MA NESSUNO SI MUOVE COME DOVREBBE , QUI è DA ENTRARE IN PARLAMENTO E CACCIARLI A CALCI NEL SEDERE
ESTIRPANDO LORO OGNI BENE E RIMETTERLO A DISPOSIZIONE DEL PAESE, MA PURTROPPO L'ITALIANO è DIVENTATO UN CODARDO E NESSUNO MAI PARTIREBBE A FAR UN LAVORO DEL GENERE 'QUINDI LA MAGRA CONSOLAZIONE è CHE UNA VOLTA CHE CI HANNO TOLTO LA LIBERTA' I SOLDI I SOGNI IL LAVORO ETC... VOGLIO VEDERE CHE COSA POTRANNO MAI PIù FARE. NOI SIAMO IL CUORE PULSANTE DELLA (LORO) ECONOMIA . VOLENDO SI POTREBBE FERMARE MA QUI IN ITALIA NON SI RIESCE NEMMENO A PARLARSI TRA VICINI DI CASA PERCHE SIAMO ARRIVATI AL PUNTO DI ODIARCI TRA DI NOI ,ED è QUESTO IL LORO GIOCO. FOSSIMO UN PAESE UNITO SAREBBERO GIA ESILIATI SU MARTE . POTESSE SERVIRE A BLOCCARE QUESTA ECONOMIA MI CHIUDEREI IN CASA AD OLTRANZA A PANE ACQUA E CANDELE LICENZIANDOMI DAL LAVORO ,MA SAREI UNO DEI POCHI A FARLO TANTO POCHI CHE PASSEREI PER MATTO MA SAREBBE L'UNICA PROTESTA CIVILE SENZA SCONTRI FISICI.COSI' FACENDO LE ENTRATE DEI NOSTRI LADRI MESSI A GOVERNARE I LORO INTERESSI SAREBBERO RIDOTTE AD UNA MISERIA.

francesco f., aosta Commentatore certificato 13.09.12 15:47| 
 |
Rispondi al commento

FAVIA, PER FAVORE, VISTO CHE SEI UN CONSIGLIERE REGIONALE IN EMILIA ROMAGNA E SEI ALL OPPOSIZIONE, FAI IL TUO DOVERE: CONTROLLA, INDAGA, CHIEDI DENUNCIA CIOÈ ESERCITA LE TUE FUNZIONI DI SINDACATO ISPETTIVO NEI CONFRONTI DELLE NEFANDEZZE,NON SOLO REGIONALI MA IN DIVERSI ENTI LOCALI DEL TERRITORIO, PERPETRATE DAL PD.

IN TELEVISIONE LASCIA CHE CI VADANO QUELLI COME TRAVAGLIO MOLTO PIU FURBO E DOCUMENTATO DI TE CHE TI LASCERESTI METTERE IN BUCA IN UN BALENO.

BUON LAVORO IN REGIONE EMILIA ROMAGNA FAVIA

maurizio v. Commentatore certificato 13.09.12 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che post insulso!
Gli evasori sono evasori, tutti!
Più evadono più la punizione deve essere esemplare!
Seguendo l'infimo ragionamento del post, allora, se uno stupra una bambina quando lo beccano può sempre dire "si ma perchè non arrestano quelli che ne hanno stuprate dieci?" Io in fondo ne ho stuprata solo una!
Oppure:
Finchè non becchiamo il più grande evasore del mondo, non possiamo beccare il secondo od il terzo della lista, ne nessun altro, non sarebbe giusto!
Complimenti a grillo-casaleggio!
E complimenti soprattutto alle menti eccelse che gli danno ragione, tranne gli evasori naturalmente, loro almeno un motivo razionale per approvare posts simili ce l'hanno!

luca ., Ancona Commentatore certificato 13.09.12 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho ricevuto una mail...FAvia..ore 10.30...ho cercato d'aprirla..ma cicci...c'era solo l'oggetto...
CHIEDO ALLO STAF DI SAPERE CHE ROBA E'...pareva un messaggio in codice...potete illuminarmi...Gran MAestro BEPPE E CASELLEGGIO....(avvisatemi se fate qualche riunione con i fratelli muratori)....partirei avvantaggiato..visto le mie qualifiche..ehhhh!...non so se altri l'hanno ricevuta!
comunque FAVIA farebbe meglio ad occuparsi del perchè serve un anno per avere l'appuntamento per un esame diagnostico a Bologna...(si lavora su questi problemi caro FAVIA!!!visto e considerato che la SANITA' E' COMPETENZA REGIONALE...

roby f., Livorno Commentatore certificato 13.09.12 15:33| 
 |
Rispondi al commento

profilo di @ Emanuele Decarli, Cesena,

nessun partito !

perchè sei in questo luogo e quali sno i dubbi che vuoi chiarire ?

domanda pure !


Roberto B. Commentatore certificato 13.09.12 15:25| 
 |
Rispondi al commento

A QUANDO UNA RIVOLUZIONE FRANCESE CON TANTO DI GHIGLIOTTINE ANCHE A ROMA ? solo questo meritano!!!!!!!!

francesco f., aosta Commentatore certificato 13.09.12 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Attacchi hacker
attacchi mediatici
attacchi dei TROLL
100 TROLL nuovi assoldati dal Pd
minacce di morte
minacce di botte
insulti
gogne
menzogne che scorrono come l'acqua quando piove
campagne partitiche di demonizzazione
Monti che tuona contro il populismo
Non so che raggiungeremo mai la democrazia liquida
ma alla merda liquida ci siamo già

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.09.12 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai lo hanno capito tutti, in Italia e fuori. Il Movimento troppo forte dá fastidio al potere, é sotto attacco e realmente é attaccabile perché cerscendo inizia ad avere al suo interno mele marce come tutti gli altri partiti. Se si entra in una sfida politica, presentandosi alle elezioni, bisogna rispettare le regole del gioco, accettare le critiche e non solo farle. Bisogna fare una campagna elettorale e prendere posizione su tutti gli argomenti e non soltanto su quelli che fanno comodo. Ho letto il programma, non mi sembra che risponda a tutte le esigenze, non leggo da nessuna parte cosa si fará in caso di vittoria elettorale. Spero che il potere non riesca nel suo intento di frantumare il Movimento ma questo dipenderá molto da come i vertici sapranno reagire a questi attacchi. Forse é venuto il momento di confrontarsi apertamente, magari usando anche gli strumenti borghesi sinora rigettati ma questo dovranno dircelo Grillo e Casaleggio.

Tommaso B., Diamantina Brasile Commentatore certificato 13.09.12 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Tre morti e undici persone sono state ricoverate negli ospedali Usa a causa di una partita di ricotta salata italiana contaminata da Listeria monocytogenes. A lanciare l’allarme due giorni fa è stato il Cdc (Centers for Disease Control and Prevention) americano, che dopo mesi di ricerche ha focalizzato i sospetti della contaminazione su “Frescolina” una ricotta importata prodotta dall’azienda pugliese Fattorie Chiarappa. Gli Stati coinvolti sono 11 e l’Fda (Food and Drug Administration) ha immediatamente predisposto il ritiro del prodotto invitando i cittadini a non consumare la ricotta acquistata e conservata in frigorifero e a buttare via le eventuali rimanenze

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 13.09.12 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Io non so quanti voti prendera' il M5S alle prossime elezioni,se mai ci saranno.Ma sentendo in giro tra amici e parenti ne prendera' TANTI, da chi era di destra e da chi era di sinistra,dai giovani alle vecchiette.Facendo una stima a naso direi un 30% di quelli che conosco.

POLITICI , CHE PAURA CHE AVETE!

Bob C., Rieti Commentatore certificato 13.09.12 15:15| 
 |
Rispondi al commento

notizia data in tv : attacco acker al blog di grillo. chissa quanti ce ne saranno in seguito purtroppo siamo vulnerabili dobbiamo scendere in massa sulle piazze.
Avviso ai genovesi: domani sera venerdi 14 ore 20.30 a BOGLIASCO piazza dell chiesa, consegna del premio nazionale de Mugugno al nostro stupendo Don Gallo. terza edizione doo i trofei a Crozza, Bizzari e Vergassola. con Lastrico e i Soggetti Smarriti, ne sentiremo delle belle. Non mancate. hasta siempre

renata p., genova Commentatore certificato 13.09.12 15:12| 
 |
Rispondi al commento

http://www.serviziopubblico.it/inchieste/2012/05/29/news/l_anno_del_grillo_speciale_servizio_pubblico.html?cat_id=12


le mazzate in arrivo sono magiche, non le si può denunciare oppure evitare ma solo aspettarle in paziente attesa sperando di non creparci, ogni azione scomposta è sconsigliabile e inutile, un incubo reale conosciuto solo dai pezzi di merda di professione

ciccio c. Commentatore certificato 13.09.12 15:07| 
 |
Rispondi al commento

FORMATTIAMO GIOVANNINO E INSTALLIAMO WINDOWS 7
(gioia armata)

sì,o al limite
va bene anche un
VECCHIA ROMAGNA STOCK 84

:)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 13.09.12 15:05| 
 |
Rispondi al commento

@dario del sogno

E' da quando ho iniziato a scrivere in questo blog che tu sei sarcastico, ironico e per nulla costruttivo...
Ho dei sani dubbi, ho sani quesiti e vorrei che qualcuno mi aiuti a capire..
Tu non aiuti, fai solo lo stronzo.
Vai al diavolo

Emanuele Decarli, Cesena Commentatore certificato 13.09.12 15:01| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L' evasione è un reato..e questo è indiscutibile...Ma io vorrei portare la mi a situazione alla vostra attenzione,per capire come sia difficile vivire onestamente in Italia.

Ho aperto un sito internet dove vendo via web...il primo anno, modesti ricavi..circa 4000€. Il secondo anno..abbiamo lavorato..circa 50000€ di rivavi...Ovviamente tutti dichiarati..sul web è giustamente tutto tracciato!

Ebbene questa' anno tra Irper, Inps, Irap, acconti e saldi per il prossimo stiamo pagando quasi 53000e allo Stato..allora io mi chiedo:

devo indebitarmi per pagare lo Stato?
Devo star male io e la mia famiglia per mantenere uno Stato che oltre non da servizi, ci opprime in tale maniera?

Come si fa, a dire ai giovani, investite..aprite aziende,se appena le cose iniziano a funzionare, mi strozzi di imposte?

Non ho risposte...purtroppo..

dario r., firenze Commentatore certificato 13.09.12 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bentornato Beppe. I figli di troia, i ladri di democrazia,i vari bersani, casini, berlusconi, napolitano, scalfari, ferrara, alcuni censori testedicazzo del Fatto Quotidiano + utili idioti piddini,ed altra feccia politica/giornalistica hanno cercato oggi di oscurare l'unico sito che dice la verità e fa paura a queste merde.Grazie a Dio il M5S è più vivo che mai .
Forza Beppe, forza M5S

Giuseppe C., Milano Commentatore certificato 13.09.12 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Riflessione sulla Regia nei telegiornali.....


Adesso occorre pure definirsi dei REGISTI per confezionare una cacata di telegiornale?


mavaffanculo che è una offesa ai veri registi (Fellini, Berolucci, De sica ecc.)

bruno bassi 13.09.12 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Non vedo l'ora che Grillo inizi il suo tour in Sicilia.

Sono sicuoro che il coglione merda di Formigli, non farà nessun servizio

Non ci sarà nemmeno nessun tg a darne notizia.

Scommettiamo?

Alessandro T. Commentatore certificato 13.09.12 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosi' fatto il redditometro serve solo a giustificare presenza di funzionari pubblici passacarte e caricare di odiosi oneri documentativi noi normali utenti. Il solo sistema reale di combattere il "nero" e' la limitazione dell'uso del contante. Ripropongo qui la mia ipotesi di tassare con imposta di registro il prelievo di denaro dalla banca in funzione del taglio: i tagli da 50/100/200/500 sarebbero tassati con imposta progressiva, quelli da 5/10/20 non tassati. La tassa e' sulla singola banconota prelevata non sull'importo: 1 banconata da 100 euro viene tassata, 5 da 20 no. Il bancomat emettera' solo banconote esenti o addebitera' l'imposta sul cc del cliente (a scelta). Ripeto: l'imposta e' sul solo PRELIEVO non sul versamento. I pensionati potranno continuare come ora ad operare per contanti con tagli da 20, personalmente non prelevo dal bancomat piu' di 150-200 euro/mese il resto e' , carta di credito o pagobancomat.Si puo' fare.

Aldo Masotti 13.09.12 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, il problema è che quella Befana, ops scusa quel Befera è un autentico terrorista... Molto più violento e pericoloso di quelli che hanno assaltato l'ambiasciata americana a Bengasi... E' un pericolo per i cittadini onesti, che sbarcano il lunario e fanno sacrifici e va fermato, così come va fermata Equitalia!

Vincenzo Famiglietti 13.09.12 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena letto che stanno facendo l´"esperimento in Grecia di 78 ore lavorative settimanali!!!!
Pensano di espanderlo al sud dell´Europa!

E´ORA DI FERMARLI!

Perche´Grillo non organizza un vaffanculo day in Bruxelles aperto a TUTTI i cittadini europei.
Una valanga di persone che protesta.
Non ci sara´alcun esercito che potra´fermarla.

Patrizia B. 13.09.12 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Clamoroso !

PIAZZAPULITA, GIOVEDI' 13 SETTEMBRE ALLE 21.10
'IL CASO FAVIA' - Torneremo sul caso Favia scoppiato dopo la nostra inchiesta sul movimento di Beppe Grillo andata in onda nella scorsa puntata, con nuovi sviluppi e la parola ad esponenti del MoVimento 5 Stelle.

wow - è in arrivo
qualche nuovo giuda sotto i riflettori ?
oppure favia stavolta
mostrerà il video segreto
dove si vedono beppe e gianroberto
uccidere e cucinare bambini !

non vedo l'ora :)
gnamme-gnamme...

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 13.09.12 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a) Le tasse devono essere pagate da tutti, fino all'ultimo centesimo

b) L'uso degli introiti delle tasse deve essere dedicato ai servizi ai cittadini, e non a pagare gli interessi agli strozzini legalizzati

c) Lo Stato deve essere economico ed efficiente nell'uso delle stesse tasse, e essere in grado di adeguare se stesso agli introiti e non viceversa.

d) Il sistema fiscale deve avere come unica variabile il reddito reale NETTO del contribuente e non le esigenze dello Stato. Ovvero via dal sistema fiscale tutti i balzelli, diretti o indiretti, non strettamente legati al reddito reale, o ad uno scopo specifico. In pratica deve essere permesso di sopravvivere anche a chi lavora poco e di conseguenza guadagna poco, cosa che oggi nei fatti non è. Un diritto alla propria (misera) sopravvivenza di cui lo Stato attualmente si fa le beffe.

f) Una volta pagate le dovute tasse Befera o chi per lui non deve intrufolarsi nella vita privata del contribuente. I metodi induttivi tipo redditometro si basano sull'idea folle di un fisco poliziesco, sono inefficienti e ingiusti per natura e favoriscono nei fatti i grandi evasori.

g) Lo stato deve essere veloce nel rendere come nel prendere

h) I diritti del contribuente devono essere equiparati a quelli dello stato.

i) Una volta applicare le condizioni di cui sopra, agli evasori certificati debbono essere applicate sanzioni di importo dieci, venti volte maggiore dell'evaso. In alternativa si procede al sequestro immediato di beni, con estensione del sequestro ai familiari di primo grado. Per evasioni fiscali con dolo evidente e sopra una certa cifra si va in gattabuia immediatamente e comunque.

l) Come sopra per tutti gli altri tipi di reati finanziari, spesso anche più odiosi e significativi, modello colletti bianchi.

Ovviamente ognuno dei punti sopra elencati meriterebbe una analisi approfondita. Le mie sono soltanto personali considerazioni generiche.

Fabrizio G. Commentatore certificato 13.09.12 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve amici, stamattina mi sono svegliata con il dolce rumore della pioggia che presto si è trasformato in un rumore assordante . Come tutte le mamme ci siamo recate ad accompagnare i nostri figli al loro primo giorno di scuola in questo bellissimo comune di Marigliano(NA). Bagnate ma emozionate ci siamo recate a scuola io e mia figlia ma subito l’emozione si è trasformato in paura sgomento e delusione ….perchè?! Abbiamo scoperto(ancora una volta) gli sfaceli che la bellissima e sacrosanta pioggia fa costantemente al mio comune. Albero spezzato di fronte all’ingresso di scuola(pericolosissimo) le strade di Marigliano allagate, fiumi di macchine bloccate e negozi con persone bloccate all’iinterno; ho pensato ma forse c’è un’alluvione senza essermene accorta eppure sembrava una banale pioggia un po’ più forte del solito.Il tutto condito con la prontezza ed entusiasmante intervento di tutte le forze sia di soccorso (telefono dei vigili occupato e poliiza municipale senza risposta) che comunali(i responsabili dei vari uffici guardavono la piazza con sorrisetto e aspettavano che la natura facesse il suo corso cioè che smettesse di piovere). Ovviamente visto l’interesse mi sono avvicinata agli impiegati comunali per avere informazioni su come stessero risolvendo la questione e sono stata indirizzata da una persona all’altra facendo gli scaricabarile ,è stata bellissima la sensazione provata ero una pallina da ping pong !!!! loro si divertivano e noi mamme ci lamentavamo. E’ inutile dire che tutto ciò mi ha fatto male ma vedere i responsabili inermi , la gente indifferente anche se un po’ infastidita , le macchine in coda rassegnati, la polizia municipale che passa e risale in auto senza far niente e poi il colmo !!!vediamo una macchina della protezione civile passare ,allora ecco, una speranza no era solo il nonno che accompagnava i nipoti alla scuola elementare. Tutto questo è assurdo mi sembrava un film dove aspettavo la fine , che non è arrivata e delusa sono

isabella tanzillo 13.09.12 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

t'ho quarda caso se dopo pochi giorni dall' 11 settembre non succedeva un attendato in Libia all' ambasciata USA e ci stavano pure dei morti,proprio che uno ci deve pensare sopra per non insospettirsi. E se non sbaglio " qualcuno del Blog mi raguagli " che non è da docici anni a questa parte la prima volta che succede questo,che con la scusa di un attentato gli STATI UNITI scendono in GUERRA,oppure per trovare una scusante nei confronti del Mondo.

domenico 13.09.12 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordo che in questo spazio democratico ognuno esprime le idee,condivisibili o meno,di cambiamento.
Le idee che invece rimangono ancorate a vecchi schemi politici è naturale che non incontrino l'interesse di chi legge,nonostante facciate le capriole per farvi notare,postate continuamente le stesse cose,l'unica cosa che riuscite a fare è stizzire per la vostra superficialità,mancanza di memoria storica,informazione deviata e scusate se ve lo dico,quella sana ignoranza del novello militante.Gli indottrinatori dovrebbero fare di meglio,non ci siamo,ancora non ci siamo.

leo c., roma Commentatore certificato 13.09.12 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono riusciti a farmi venire il vomito tutti questi politici, questi pseudo-intelletuali, questi pseudo-giornalisti, questi esperti tutti di una sola arte...., questi religiosi di tutte le estrazioni; in realtà sono tutti, o quasi, solo sciacalli, con tutto il rispetto per questa specie animale che non vorrei si offendesse.... Mi hanno sfiancata, non ce la faccio più, tuttavia cerco di resistere a quella che una volta chiamavamo la provocazione....
Quanto a controlli fiscali proporrei di sottoporre ad esame l'obesità, non in quanto problema sociale e di salute, bensì come indicatore di ricchezza e magari anche l'uso delle bevande diverse dall'acqua del rubinetto, prestando, poi, particolare attenzione ai casi di uso da parte delle famiglie di acqua addizionata la c.d. VISCHY....

kikka Jolie 13.09.12 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La verità espressa nella teoria della corrispondenza, afferma che è vero, solo ciò che è espressione della realtà !

In definitiva, se a parole si parla di un pluripolarismo partitico, questo, smentito dai fatti diviene falsità , mentre, guardando alla realtà, veritiero diventa l’ unipolarismo, perché nei fatti, salvo alcune leggere differenze di facciata, tutti i partiti sono uguali, tutti prendono il finanziamento, nessuno rinuncia ai privilegi e vitalizi, tutti sbavano per la “carriera politica” e per le poltrone a vita.. ecc. !

Non credi basti la legge di Hotellin, che indica nel paradosso dei due gelatai (in questo caso dei molti gelatai) questo fenomeno, .. io da persona semplice, credo che questo derivi dal fatto che in politica si diventa ricchi ,e chi vi arriva fa di tutto, anche scendere a patti con l’avversario, per rimanervi !

Con il M5S, finalmente, si da vita al Bipolarismo, un bipolarismo che come ho letto altre volte, non parla di destra, sinistra o centro, non rappresenta i diversi ceti sociali, ma si pone al di sopra, lasciando sotto tutti gli altri partiti !

Per quanto fango buttino addosso al M5S, ci saranno sempre più persone che riconosceranno la verità, il non-statuto, i fatti, il passaparola, ci hanno fatto arrivare fino a questo puntodimostrano inequivocabilmente che è l’alternativa alla dittatura dell’unipolarismo

Roberto B. Commentatore certificato 13.09.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

occhio che il casa è vendicativo

Andrea R. Commentatore certificato 13.09.12 14:16| 
 |
Rispondi al commento

E' solo settembre ed è già piena campagna elettorale e le elezioni sono a primavera 2013. Nun se pò. Io già mi sono stufato.

m.c. 13.09.12 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace Grillo ma non condivido la tua posizione sull'evasione fiscale. L'evasione fiscale oltre ai danni che produce è un brutto, anzi bruttissimo, vizio che allontana il cittadino dalle regole e diminuisce il senso civico. In altre parole produce cittadini disadattati pronti a fregare il prossimo.

Che poi bisogna perseguire i grandi evasori siamo tutti in accordo. Ma i grandi prima di diventare tali erano piccoli, erano bambini e magari vedevano il loro papà non chiedere lo scontrino, pagare l'idraulico in nero e fare l'imprenditore evadendo le tasse.

Mi spiace Grillo ma questa è una delle tue "cantonate". Non sono tante ma quando le prendi sono sonore e non sei solito ne tornare indietro ne riconscere errori.

Queste cose unite alla questione esplosa ultimamente sulla democrazia interna ci costeranno care se non saprai essere un po' più autocritico e capire che non tutto lo puoi trattare dal piedistallo con "dictat" di poche parole.
Scendere dal piedistallo e discutere come fanno tutti gli umani: questo devi fare.

Un saluto

Giacomo Piromalli, Roma Commentatore certificato 13.09.12 14:11| 
 
  • Currently 2.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 20)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Propongo di produrre carta igienica con le facce dei nostri politici, così che tutti possano ricordarle.

Carlo C., Milano Commentatore certificato 13.09.12 14:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcosa sull'Italia dei Valori e Di Pietro.

Grillo ed il MoVimento 5 Stelle hanno sempre portato avanti il NO ASSOLUTO al "finanziamento-rimborso elettorale" ed hanno "criticato-combattuto" le PARENTOPOLI POLITICHE ( marito e moglie "in carriera", ecc...).

Di Pietro invece ha attinto a piene mani al RIMBORSO elettorale ( 53.305.757,75 euro a partire dal 2001, pag. 7 de "il Fatto Quotidiano" del 17 aprile 2012).
Inoltre nel partito "Italia dei Valori" hanno fatto carriera parenti diretti o acquisti di personaggi "già eletti nelle Istituzioni".
Di Pietro stesso e il suo figlio, un cognato, ecc..ecc...
A Genova il responsabile regionale dell'Italia dei Valori, che è un parlamentare, ha per moglie un'Assessore Regionale. Quindi la "loro" famiglia porta a case DUE "signori" stipendi, grazie al partito "Italia dei Valori" !!!!!

Alla luce di tutto questo è possibile una alleanza elettorale con l'Italia dei Valori ?
C'è il rischio di acquisire un 4-6% dei loro voti , ma perdere un 10% di elettori PURI e DURI del "MoVimento 5 Stelle" !!!.....



Dal Corriere.it

PD parte l'appello di Renzi: "Chi ha votato belusconi venga da me !"

PD e PDl sono ormai apertamente la stessa cosa, chi ha creduto nelle politiche di Berlusconi in passato e non ha trovato riscontro nell'operato vada da Renzi che adesso le attua lui !!!

Ma come Cazzo si fà a pensare e dire certe cose!

Carlo C., Milano Commentatore certificato 13.09.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ne ho tanti di dubbi sul movimento per esempio: Quando li "vedremo in parlamento" che ne sarà di tutte le prebende, benefits, sconti, indennità ed affini che spettano, a norma di leggi attuali, ai parlamentari?
Anche i futuri parlamentari che "vedremo in parlamento" mangeranno a un euro alla mensa del Senato per esempio?
Usufruiranno del barbiere?
Utilizzeranno auto blu, aerei blu, cieli blu, amore blu per spostarsi?
Faranno attività di lobby?
Siederanno nella tribuna autorità, tribune d'onore in caso di ippodromi, partite di schifo (leggasi: calcio), concerti? O compreranno il biglietto del loggione?

Ecco i miei dubbi.

Un ultimo dubbio...
Farete di quell'aula sorda e grigia un bivacco per i vostri manipoli quando vi "vedremo in parlamento"?

Emanuele Decarli, Cesena Commentatore certificato 13.09.12 14:08| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma con una carta igienica così per far la pubblicità cosa prendono un ALANO?!? :)

MrTitian 13.09.12 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è bella l'idea del movimento 5 stelle ma ci sono troppe cose che non mi convincono e non quadrano.
Esempio.
Il grillo parlante afferma a più riprese: "noi non siamo ne di destra ne di sinistra" e il famoso "ci vediamo in parlamento".
Sicuramente sarò stupido ma mi spiegate da che parte si siederà il m5s una volta che lo si "vedrà in parlamento"? Si siederà "oltre"?

Emanuele Decarli, Cesena Commentatore certificato 13.09.12 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Seriamente, non si riesce a formare un pool di avvocati - pescando un po' da tutte le "Associazioni difesa consumatori", Onlus, questo Movimento, ecc. - che si prepari a contestare questa schifezza; sulla base che ne so, della privacy o di qualsiasi altra logica: purtroppo le leggi non sono il mio campo.

Credo che almeno metà degli italiani vi farebbe ricorso. Senza contare la ricaduta pubblicitaria che patrocinare un'iniziativa simile porterebbe.

Alberto Rizzi

Roberto2 Rizzi Commentatore certificato 13.09.12 14:00| 
 |
Rispondi al commento

L'importanza delle parole

"uno vale uno"

Non ho mai voluto entrare nello specifico degli aspetti politici del movimento 5 stelle ma, vorrei capire che significa la frase evidenziata.

Mi lascia perplesso perché manca di spiegazioni.

Manca la risposta a domande pertinenti: dove, quando, dove e perché.

Ho notato che, alcuni, forse, ne travisano il significato che mi sembra quello che ogni voto vale uno e pensano che chiunque possa, con la stessa autorevolezza e capacità, esprimere dei pensieri originali e convincenti.

Io non posso valere come Beppe Grillo che si è guadagnato, per capacità, autorevolezza e originalità dei suoi messaggi, la lettura, i commenti e le considerazione di tante persone.

Al massimo posso sperare di essere letto da un distratto che, per caso, si è imbattuto sul mio scritto.

Probabilmente non ho letto le doverose spiegazioni di tali parole ma, con pacatezza, chiedo che non manchino ulteriori chiarimenti in merito.

vito pallotti

Vito P., verona Commentatore certificato 13.09.12 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma ritornando in tema mi scaleranno o scaricheranno tutta la cartaigenica fazzolettini e tutto il resto che diamo alle scuole perchè non hanno i soldi??
bastardi

Andrea_ D., bi Commentatore certificato 13.09.12 13:58| 
 |
Rispondi al commento

E basta con questa Democrazia che manca nel Movimmento!"
Stronzi guardate in casa vostra...siete nella merda!
Non avete mai comandato nulla,siete stati solo agli ordini stabiliti dai capi.
Capi che hanno vissuto, mediamente dai 25 a 30 anni ,sulle vostre spalle vivendo di sotterfugi,tradimenti,correnti,privilegi,mentre al popolo hanno tolto tutto.
Anni di lotta per acqusire diritti sul lavoro,stipemndi onesti e relaive pensioni sono andat a puttane e questo sopratutto grazie alla Sinistra che li dveva salvaguardare.
E' uno schifo ed avete il coraggio di difenderli ancora,siete vergognosi.
E tutte le volte che venite a criticare il Movimento su questo Blog lo fate solo ,non per costrruire qualcona ma per distruggere.
Non avete capito nulla o fate finata di non capire ma ne dovrete rendere conto alle genrazioni future ai vostri figli e ai vostri nipoti.
Guardate allo specchio e sputatevi in faccia non siete neppure degli di andare a votare!

oreste mori, La spezia Commentatore certificato 13.09.12 13:52| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pd, parte la sfida di Renzi
"Chi ha votato Berlusconi venga da me"

Corriere.it

(Non avevamo dubbi...)

silvano_de_lazzari 13.09.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riflessione n. 2 sui cervelli artificiali
******************************************

Mah, in realtà se il tuo cervello è OK potrebbero bastarti la cabina telefonica e un 128 per andare al mare. La cazzata imperiale è questo bisogno di presunto nuovo e di cosiddetto progresso...e ci siamo cascati tutti, a raccogliere questo ciarpame.

gioia armata () Commentatore certificato 13.09.12 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Favia minacciato di morte su Facebook.

Sull'episodio indaga la polizia postale.

Intanto attorno a quello che era il leader del Movimento in Emilia Romagna si è creato il vuoto.

Nicola A. Commentatore certificato 13.09.12 13:43| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' come quando andiamo ad un ufficio qualsiasi per informazioni o chiediamo un servizio o contestiamo un abuso...e ci troviamo davanti un triste figuro che rappresenta un paese che non c'è più. La nullità di turno messa lì solo per complicare le cose, per il piacere sadico di essere sopra gli altri e farsi pagare per questo.
Ecco, noi manteniamo un branco di incapaci a tutti i livelli solo perché è stato impostato che deve sovrastarci e decidere per noi. Dietro le complicazioni e i discorsi ermetici, studiati ad hoc per "giustificarne" la presenza, ci sono semplicità inaudite! Sarebbe da gridargiele in faccia fino a stordirli e smascherarli.
Chi è l'imbecille che non capisce che per risanare conti dissestati si devono prima eliminare gli sprechi? Chi non sa che in certe situazioni spese folli non si possono fare?
Intanto frenare tutto e poi proseguire con cambiamenti strutturali, per non ricadere nel baratro. E invece questi pupazzi mascherati da gran saccentoni fanno il contrario, aumentano le fila dei privilegiati del cavolo e mantengono lo status quo. Dove li prenderanno i soldi quando avranno prosciugato tutto e tutti? Lo pensano o sono davvero fuori di testa completamente???

Sabrina M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riflessione sulla depressione e sulla gente che sente le voci cattive dentro al cervello:

Sono 2 fenomeni in forte crescita legati al bombardamento mediatico con fini propagandistici e pubblicitari.

Chi ha di questi problemi che si astenga assolutamente dal guardare TV (o simili) e si prenda un paio di ore al giorno di tempo per inserire nella propria testa solo informazioni positive di alta qualità e di alta utilità.

bruno bassi 13.09.12 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Il Blog è sotto attacco: lo ha scritto Grillo su Twitter.

silvano_de_lazzari 13.09.12 13:37| 
 |
Rispondi al commento

LA CASTA DEI PARLAMENTARI TUTTA UNITA CONTRO I PROPRI COLLABORATORI

(ANSA)- La legge bipartisan a cui sta lavorando la commissione Lavoro, sulla base di due disegni di legge a firma Pd e Pdl, prevede che il collaboratore sia scelto dal parlamentare sulla base di un rapporto di fiducia, ma che sia poi retribuito direttamente dalla Camera o dal Senato.

E’ il cosiddetto modello del Parlamento europeo. Camera e Senato quindi non darebbero piu’ i soldi a ciascun parlamentare; fino ad oggi, infatti, molti senatori e deputati hanno pagato in nero il proprio collaboratore o anche non ne hanno assunto alcuno pur ricevendo i soldi dalla Camera di appartenenza.

Il presidente di una delle due associazioni che rappresentano i “portaborse”, la An.co.parl, ha detto di ”non ritenere che la via legislativa possa rappresentare la soluzione del problema”. La legge infatti deve poi essere recepita dal Regolamento interno di Camera e Senato; allora tanto vale modificare direttamente questi Regolamenti, cosa che si puo’ fare in poco tempo. Per esempio il Parlamento europeo lo ha fatto in un mese, cosa che invece i nostri parlamentari non hanno fatto in questi oltre quattro anni di legislatura.

E’ EVIDENTE L’INTENTO BIPARTISAN DI NON REGOLAMENTARE I RAPPORTI CON I “PORTABORSE” PER POTERLI MANTENERE “IN NERO”. PSEUDO LEGISLATORI CHE AVALLANO L’ILLEGALITA’.

PERCHE’ FARE UNA NUOVA LEGGE CHE NON POTRA’ MAI ESSERE APPROVATA, QUANDO BASTA APPLICARE UN REGOLAMENTO INTERNO, COME GIA’ AVVIENE IN ALTRI PARLAMENTI SU CONSUETUDINI DI LEGGE DEL PARLAMENTO EUROPEO??

IL TENTATIVO DI AFFOSSARE L'INIZIATIVA (VOLTA A REGOLARIZZARE IL RAPPORTO DI LAVORO), ESATTAMENTE COME GIA’ FATTO CON LA PROPOSTA “PARLAMENTO PULITO” DEL MOVIMENTO 5 STELLE, E’ DEL TUTTO EVIDENTE.

L’INTERESSE DEI PARLAMENTARI E’ COMUNQUE QUELLO DI TENERE QUESTI RAGAZZI IN UN RAPPORTO DI LAVORO ATIPICO E DI POTERLI RICATTARE E SOTTOPAGARE A PIACIMENTO.

ENNESIMO ESEMPIO DI ILLEGALITA’ DEI PARLAMENTARI ITALIANI.

Pasquale_ Caterisano Commentatore certificato 13.09.12 13:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

riflessione sui cervelli artificiali:

l'iphone è il sostitutivo del tuo cervello nel senso che se il tuo cervello non funziona tanto bene ti mettono un cervello di appoggio ovvero iphone o simili.

Se invece il tuo cervello è ok puoi andare in giro con un normale telefonino da 20 euro che telefona e nient'altro.

bruno bassi 13.09.12 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Giuseppe Simoncini

.. DEMOCRAZIA è una concezione politica fondata sui principi della sovranità popolare !

Allo stato attuale dei fatti, gli unici sovrani sono i politici, che occupano il parlamento come se fosse un loro regno , usano “la poltrona” come un trono, dispongono a loro piacere di soldi, posti pubblici, lavoro, carriera.

Svendono l’Italia, si sono venduti pure la Banca d’Italia .. sempre senza mai chiedere, e quando la sovranità popolare PARLA (con un referendum) dicendo a loro di stare lontano dai soldi, non la seguono !

Io, come tante persone che seguono il M5S, non vogliamo soldi o potere, quello che desideriamo è una vita DIGNITOSA, vorremmo pagare delle tasse EQUE e ricevere in cambio dei servizi, vogliamo poter considerare il nostro paese come la “cosa nostra” più preziosa, da salvaguardare, da proteggere, da non inquinare !

fai puerili accuse, mai sul programma, mai sulla sostanza !


chiedi quale giustizia vorrei ? .. fin troppo facile risponderti ! .. vorrei che i potenti ed i politici non facessero leggi che li salva, vorei che non ci fosse sempre un "fumus persecutorio" che non li fa andare in galera, vorrei che il buon senso prevalesse e si dicesse onestamente che è impossibile credere che una ruby qualunque sia la nipote di mubarak !

.. se vuoi posso anche fare altri esempi !

Roberto B. Commentatore certificato 13.09.12 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vero è da qualche ora che cercavo di connettermi al blog senza riuscirci, appena da pochi minuti è ripreso il flusso normale. E' ovvio che questi sono i veri "poteri forti" che manifestano la loro aperta ostilità nei confronti del M5S e dei suoi sostenitori e simpatizzanti, un attacco preventivo(uomo avvisato...)ed intimidatorio ma la giustificazione è già pronta e su base scientificamente incontestabile: sono riprese le attività di esplosione sul sole(vero) che creano gravi turbolenze alle onde elettromagnetiche compromettendo i sistemi di comunicazione terrestre e satellitare (vero) ma come mai gli aktri siti sono pressochè indenni?I nostri servizisono molto efficienti e collaudati nel campo informatico e delle telecomunicazioni e più di qualche haaker free lance è sul loro libro paga. Penso che la lotta sarà dura e difficile per arrivare in parlamento, ci sono molti mesi ancora davanti, molte tensioni sociali, molta violenza ed acredine compresse e represse, un golpe per ristabilire l'ordine e la sicurezza dei cittadini e delle così dette istituzioni (ormai sputtanate)può essre dietro l'angolo e far comodo a molti specie se attuato in modo soft captando consensi ed amplificandoli con i media controllati.Bisogna essre vigli, attenti e scattanti non sono ammesse debolezze e cadute di stile in provocazioni predisposte accortamente se si vuole arrivare in Parlamento per dare una svolta al nostro povero e martoriato (un tempo) bel paese nemmeno come formaggio ha più mercato e stimatori.Beppe forza e coraggio che il male è di passaggio!! Dicevano sempre mia nonna e mia madre, saggie donne che sarebbero sicuramente schierate assieme a mio padre con M5S se ancora fossero tutti vivi.Tempora mutantur et nos mutamus cum illis.Attenzione avanti c'è ancora posto!!!Nervi saldi e idee precise unite a volontà e determinazione nel perseguire il programma portano a risultati buoni e certi.Ci vediamo in Parlamento, passate parola!!

flavio zenari 13.09.12 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Avete ragione su quanto scrivete, ma siamo sempre alle solite parole
dato che per il momento siamo capaci solo di parlare e lamentarci.
Non vedo mai alcuna conferenza televisiva... Perchè è vietato farlo ?,
anche se quella che si è vista non è stata delle migliori a seguito
del modo di come è stata fatta e di chi l'ha ideata.
E qui da un lato non do una totale colpa di chi vuole farsi vedere
in modi diversi ,anche se sotto non è molto chiara la vicenda.
Cmq. continuo a dirlo che non c’è molta informazione del M5S al di fuori dalla rete.
Molte persone, (e non sono poche) hanno solo una vaga ed errata idea del movimento.
Questa è la realtà, molti pensano ancora oggi che il M5S è il partito di GRILLO,
il quale è solo un comico e non è in grado di sostituire i partiti odierni.
Anche se sono opinioni errate molte persone sono convinti che il movimento non abbia
cheari progetti da svolgere dato che in giro non c’è informazione oltre alla rete.
Se non fate qualcosa di concreto verso alla massa ..la rete è sempre
un mondo limitato. Perché non entrate nella televisione , magari in un modo
migliore , preparato, quello che preferite voi per presentare i vostri
lavori . Così non prenderete in avanti voti più di quelli che siete guadanati fino ad ora.
Non capisco perché non ci muoviamo fuori dalla rete; abbiamo in un sistema
politico guasto .Siamo supertassati, ma questo non basta per far cambiare le cose
Continuo a sentire i politici e la cronaca a pronunciare una parola che da ormai fastidio sentirla :
Produttività ?????????? ma che cazzo produciamo se siamo senza lavoro
e senza padroni….perché falliscono per colpa delle banche. Abbiamo solo
i fanfaroni superpagati che ci fregano ogni giorno…..ma questo va sempre tutto
bene siamo sempre più fessi.

giovanni.p.(vicenza) 13.09.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LO SCRUTINIO
Elezioni in Olanda, crolla l'ultradestra Liberali primi: un successo europeista

ESTERI I populisti di Geert Wilders escono sconfitti dalle urne. Crescono i laburisti, secondo partito dopo i liberali: probabile la coalizione dei filo-europei

Corriere.it

silvano_de_lazzari 13.09.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Francesca Ciluffo è subentrata a Fassino alla Camera: avrebbe sottratto alle grinfie dell’Erario una parte delle parcelle

Dichiarò un giorno non lontano Pier Luigi Bersani: «Per chi non vuole pagare le tasse ci sono tanti motivi per autoassolversi, ma vorrei ricordare che per un contribuente che non paga, ne esiste un altro che paga di più. Quest’ultimo ha diritto a tutti i servizi, mentre non sono sicuro che il primo abbia diritto neppure all’ambulanza». Se dunque – secondo il leader del Pd – l’evasore fiscale non merita neppure il soccorso a sirene spiegate, che bisogna pensare di Francesca Cilluffo, deputata del medesimo Partito democratico?

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 13.09.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Anch'io circa 20 minuti fa mi sono collegato per clikkare il Puzzone di pellei!
Prove di oscuramento blog?

oreste mori, La spezia Commentatore certificato 13.09.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando cadde la prima repubblica mi sembrò ci fossero le condizioni per un cambiamento.il pds non mi volle.rappresentavo un pericolo per i loro interessi e per i loro insani progetti.forte delle mie idee,creai un'associazione e in breve mi ritrovai con molti più iscritti rispetto ai partiti.si coalizzarono contro di me.promisero ad un mio pseudofido collaboratore una candidatura a sindaco,ad un altro un posto fisso per il figlio ecc...me ne accorsi quando era troppo tardi.grillo,casaleggio,occhi aperti.la mia è una storia di periferia.il movimento è una speranza troppo grande per fallire.ne va della vita del popolo italiano.non bisogna sbagliare niente.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 13.09.12 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Siamo un popolo di merda che pensiamo solo alle puttanate come il calcio,l'iphone etc.......ci sta bene e invece di lamentarci sui blog e continuare a parlare sarebbe ora di manifestare fisicamente,anche con la violenza e non ditemi che e' sbagliato e che bisogna essere pacifici perche' oltre a passare per stupidi passeremo anche per pagliacci.

antonio.ref 13.09.12 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente mi ricollego...
Oh, quella troia di Favia ora fa la vittima... pensa un po'. Voleva essere cacciato e/o ingiuriato da Grillo, e gli è andata male... Ora per fare lo pseudo martire deve dire che lo minacciano di morte... Ma va via favia! Fai solo pena, come tutti i traditori e i cialtroni... Ora non si vede sito (di qualsiasi tipo, non politico) in cui non ci sia una battuta su casaleggio-dittatura: giovanni vattene! Sei una merda umana, vattene!! Me ne fotto dei tuoi cortigiani che mi vengono a sottocommentare difendentoti pateticamente! Sei uno stronzo e te ne devi andare!

Chiara e Tondo 13.09.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORMATTIAMO GIOVANNINO E INSTALLIAMO WINDOWS 7

gioia armata () Commentatore certificato 13.09.12 13:22| 
 |
Rispondi al commento

PICCOLO DIALOGO CON UN PICCOLO RAZZISTA:

• sono oltre 100 anni che stan male: cosa dobbiamo fare ?
• mettersi in ginocchio per farli sedere sulle nostre spalle ? eliminare i maiali nel mondo perche' loro si turbano ? costruire loro moschee per farli sentire a casa ?
• ma a te di cristiani che fanno secchi non te ne frega nulla ? non vedi che e' gente malata fuori di testa con violenza nel dna ?
• oppure sei sfigato ... per cui gia' pensi a morire perche' hai il mal di vivere e quindi muoia sansone con tutti i filistei per un tuo piacere personale ? ?
(linuccio de lucia ,ovvero: giovannino il leghista cretino)

Piccolo idiota - tu stai agli insegnamenti di cristo come bersani alla democrazia o bossi all'intelligenza
a parte questo piccolo dettaglio, ti ricordo
che vivi in uno stato laico dove è peraltro
garantita a tutti la libertà di culto e se non
ti ci ritrovi faresti bene ad emigrare su marte
in quanto sulla terra non c'è più un solo luogo
disposto ad ospitare un imbecille del tuo calibro !

Vivere nel mondo di oggi ed essere contro l'uguaglianza per motivi di razza o colore è come vivere in Alaska ed essere contro la neve.
(W. Faulkner)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 13.09.12 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che... i commenti tendono a sparire...

ci riprovo:


Il tema (se non sbaglio) è: il rigor mortis fa il potente con i deboli e il debole con i potenti, giusto?

Ho alcune domande:

Domanda 1

Quando è che un evasore diventa maxi?
Voglio dire: uno è un EVASORE DI MERDA (li vogliamo chiamare con il loro nome?) se evade
10 EUR?
Si o no?
E se ne evade 100?
e se ne evade 1000?
e se ne evade 10000?
e se ne evade 100000?

Giusto per sapere dove Grillo mette la soglia oltre la quale si diventa maxievasori e la soglia sotto la quale diventa persecuzione da parte di rigor mortis.

e domanda 2:

visto che le piccole e medie imprese (che fanno nero!) stanno abbandonando l'Italia... come si pensa di beccare i grandi evasori senza fargli lasciare l'Italia?

Domanda 3:
perché nel post si parla di tassazione sulla carta igienica?
Da dove evince il sig. Grillo che aumenteranno le tasse sulla carta igienica, sugli Zagor e gli Alan Ford?
Alcuni potrebbero anche pensare che si stia facendo "terrorismo psicologico".

Il redditometro è solo uno strumento che serve alla guardia di finanza per dire: senti caro, spiegami un po' com'è che guadagni 1500 EUR e fai una vita che solo uno che guadagna 2500 EUR si può permettere?

Non capisco perché dite che quando andrete al governo metterete la legge che potrò scalare tutte le spese, ma se rigor mortis mette uno strumento di controllo vi incavolate.

Giuseppe Simoncini 13.09.12 13:21| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che essere il primo partito di Italia rompe le balle a qualcuno.

Siamo pronti a governare. Forza M5S.

Forza SIcilia.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione che questa provocazione può essere invece presa come spunto...ne hanno sicuramente il coraggio!!!Quando avremo la forza e l'unità per ribellarci a questi pseudo-governatori,quando riusciremo a fare come in Irlanda,quando romperemo il loro giocattolo,quando faremo trovare il LORO portafoglio vuoto,quando li metteremo davanti ad un'evidenza impossibile da contestare...il potere ha paura della massa.

marco liberali 13.09.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento

L'Alcoa è stata presa a calci in culo dall'Islanda, dalla Germania, dall'Australia e dai paesi del Sud America.

In Australia è stata costretta a mantenere gli impegni presi, pena l'espulsione dal paese lasciando in loco gli impianti e restituendo gli aiuti concessi con gli interessi.
Solo nell'Italia governata dai parassiti di destra e di sinistra le viene consentito di andarsene senza ...pagare pegno...

Da leggere assolutamente, tutto quello che i "giornalisti" non vi hanno detto.
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=10797

Nic 13.09.12 13:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

http://www.gazzettadiparma.it/primapagina/dettaglio/1/150235/Inceneritori_De_Franceschi_%285_Stelle%29%3A_La_Regione_favorisca_le_alternative.html

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 13.09.12 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Express-news.it) Anche Express-news.it sotto attacco hacker, fino a pochi minuti fa, siamo riusciti a postare dal ns sito satellite, vendotutto.org, usato solo in caso di emergenza.

Anche Grillo da Facebook dichiara: Vi confermo che il blog è sotto attacco hacker. Stiamo cercando di respingerlo.

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 13.09.12 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Se le tasse serviranno ad arrivare a vivere le vacche grasse, tanto meglio, anche nella mia famiglia si tirerà la cinghia sino a che non torneremo in pari!
ma il nostro paese ce la farà a tornare in pari?
non si può stare troppo senza il bene primario:il cibo.
Il ministro Profumo chiede di abolire la carta, benissimo io sono pienamente d'accordo, ma chi gestirà tutti gli iPad, i computer, le LIM se tagliano tutti gli assistenti tecnici AR02 (informatica), la tecnologia entra prepotentemente nelle scuole, non basta comprarle, bisogna tenerle efficienti, altrimenti mi verrebbe da pensare che dietro a questo ordine di acquisto c'è una ditta che preme, se si spero almeno sia ITaliana.

antilla dal canto, livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Il Blog di Beppe Grillo sotto attacco hacker

Questi grandi hacker che combattono per la giustizia sociale cosa fanno?
Con le loro grandi conoscenze e capacità interrompono le transazioni finanziarie delle mafie globalizzatrici? Fermano le borse mondiali?
Svelano le reali intenzioni del penatgono e delle multinazionali guerrafondaie?....
Manco per le balle....
Se la prendono con un blogger.
Saranno poi hacker?...
Mah! meditate gente, meditate...
Questo è il frutto di anni di socialdemocrazia e cattolicesimo liberale...Possono parlare solo loro.Solo loro possono governare. Perchè solo loro sono i compagni elitari che devono spiegare alla plebaglia becera e fassista come si vive e cosa si deve pensare.
Ripeto...meditate gente, meditate...

hacker o povere merde? 13.09.12 13:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo di nuovo sotto attacco hacker?

Mele C., Roma Commentatore certificato 13.09.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La verità sulla strage di Hillsborough arriva dopo 23 anni. Tanto ci ha messo la giustizia inglese – e solo dopo una petizione popolare firmata da oltre 100 mila persone – per rendere pubblici i documenti sulla tragedia del 15 aprile 1989, il giorno in cui 96 tifosi del Liverpool morirono schiacciati contro le transenne o calpestati dalla folla a Hillsborough, lo stadio di Sheffield che ospitava la semifinale di FA Cup contro il Nottingham Forest. Le oltre 400mila pagine – rese note oggi dall’apposito comitato presieduto dal vescovo di Liverpool – assolvono finalmente la tifoseria dei Reds dalla consapevole opera di disinformazione messa in atto dal governo conservatore della Thatcher (che ha operato anche con l’aiuto di quotidiani amici come il Sun) e accertano invece la responsabilità delle forze dell’ordine, sia al momento strage che nel tentativo a posteriori di coprirla falsificando referti e documenti.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/09/12/dopo-23-anni-ecco-verita-sulla-strage-di-hillsborough-96-morti-furono-colpa-delle/350349/

ci sono luoghi nel mondo dove la verità arriva sempre, magari tardi, ma arriva...

liliana g., roma Commentatore certificato 13.09.12 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti: "Con Statuto lavoratori creati meno posti di lavoro"
Non oso pensare al caso in cui una frase del genere l'avesse mai detta il berlusca...pardon... il nanazzo pedomafioso con scolo e cimurro.... APRITI CIELO! SCIOPERO! TUTTI IN PIAZZA!!
Maree di isteriche ed isterici urlanti dalle alpi alle piramidi e dal manzanarre al reno!
Un volare di pece, piume, merda, sputi, vomito, sampietrini, fumogeni, molotov ed estintori.
Magistrati che indagano, giornali che si indignano tutti a urlare al FASCISTA!
Invece no... Lo ha detto il bocconiano e tutti applaudono.
Spero veramente che Mario rimanga altri 5 anni così quando alla televisione vi scorreggerà in faccia che “con la carta dei diritti umani dovremmo tutti pulirci il culo”, sarà un piacere vedere le facce della folla plaudente...quella della socialdemocrazia cattolico liberale...

paese di merde mantenute 13.09.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando il maggiordomo del Fondo Monetario Internazionale (già strozzino con i paesi del terzo mondo) non starà piu a Palazzo Chigi, e i vicemaggiordomi di Montecitorio avranno cambiato lavoro.

max 13.09.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, non ho mai apprezzato l'operato dell'avvocato Taormina, ma questa volta debbo dire che mi é piaciuto, e vorrei sapere se altri avvocati possano reiterare quelle accuse, nei riguardi dell'indegno morfeo, e "costringere" una qualche Procura a procedere e finalmente mettere assieme le cavolate compiute da questo farabutto mal consigliato! Questo non può stare seduto come senatore a vita ancora a spese degli italiani? A parte che quando arriveremo noi, li spazzeremo via tutti a cominciare dall' immondizia di Andreotti, togliendoli ogni privilegio e mandandoli a casa con una pensione di 3000€....

W IL MOVIMENTO 5 STELLE*****

CI VEDIAMO IN PARLAMENTO.....35% E +

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le tasse vanno pagate, è evidente, ma il "dividi ed impera", fra piccoli imprenditori e dipendenti, riesce sempre a dare i suoi frutti, giustificando la mano armata dello stato, che con equitalia, “rastrella” quel poco che è rimasto alle persone, rendendo vana per legge, la possibilità di avere una vita dignitosa, mentre allo stesso tempo da impunità ai potenti!

Non è così, nel mondo, non solo l’Islanda, che è riuscita a far dimettere un governo corrotto, a processare e condannare politici e banchieri .. la strategia Americana antievasione, va anche verso i ricchi e potenti è il caso bradley birkenfeld, che ha ricevuto una ricompensa astronomica, per la sua testimonianza chiave contro il super evasore Olenicoff della grande banca svizzera, che ha permesso di incassare una multa di 780 milioni di dollari.

Birkenfeld non è certo un leale servitore dello Stato ma in concreto ha fatto più lui contro l'evasione fiscale Usa che centinaia di impiegati pubblici messi insieme.

Proviamo a immaginare un Formigoni, un Penati, un Falciani italiano che spieghi cosa succede con i fondi neri delle nostre imprese in crisi che spariscono oltre frontiera, o che spieghino dettagliatamente gli usi e abusi dei soldi pubblici e della corruzione !

.. come minimo una valanga di querele per diffamazione e i rabbuffi del garante della privacy, altro che premi.

La riservatezza è una bella cosa, ma il valore morale non è superiore a quello pubblico !

Da noi i premi sono al contrario, Rapetto un colonello della GDF è stato licenziato, reo di aver scoperto, dimostrato e calcolato la multa di 98 miliardi ai potenti del videogioco(che non pagheranno) !


Gli strumenti per far pagare le tasse a chi deve, si conoscono !

Da noi non si fa òa legge anti CORRUZIONE, ma facciamo innumerevoli leggi “salva potenti” !

C’è anche ironia , come nell’ultima “salva Italia” (riconoscendo che l’Italia è delle banche), con la legge che fa pagare ai contribuenti, le eventuali insolvenze delle banche !

Roberto B. Commentatore certificato 13.09.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento

QUESTI sono y GIORNALISTI della RAI ieri ore 16'30. RAI NEWS la conduttrice chiede al "giornalista"ALBERTO NEGRI di SOLE24ORE un parere sulla LIBIA risposta :popolo di ,ANALFABETI è SOTTOCULTURATI ,testuali parole ,dopo di che qualcuno si è reso conto di aver fatto una porcata nella serata viene censurato sparito ,meglio tardi che mai ,questo sig.ALBERTO NEGRI gli piace essere rispettato però lui non rispetta gli àltri.dove è andata ha finire l'ètica professionale..

Renato Borio, Giaveno-To Commentatore certificato 13.09.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fra i tanti "a quando":

a quando il reddito di cittadinanza, che solo può sdoganare la VERA libertà, quella dal bisogno?

A quel punto chi andrà in miniera per 2 soldi da fame, chi ad estrarre/scaricare barili di greggio pagato a calci in culo...chi ancora a raccogliere pomodori da schiavo?

Che dite, magari facciamo un "Patto Sociale" ehh brutti figli di puttana? perchè la democrazia E' UN PATTO SOCIALE COSTANTE E CONTINUATO, non solo e non tanto il contentino delle elezioni.

gioia armata () Commentatore certificato 13.09.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La fantasia dei popoli che è giunta fino a noi
non viene dalle stelle...
alla riscossa stupidi che i fiumi sono in piena
potete stare a galla.
E non è colpa mia se esistono carnefici
se esiste l'imbecillità
se le panchine sono piene di gente che sta male."
(F.Battiato)

dedicata a giovannino
e merda razzista consimile
seppure non siano in grado di capire...

magari,forse,un giorno...

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 13.09.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quelli domani possimao essere noi.

Le frequenti citazioni sul sitema medioevale e feudatario che oggi in effetti vige nel nostro paese con riverberi continui di politica estera frammisti a tentativi alla sceriffo di nottingham di risolvere a botte e suon di tasse il ladrocinio pluriennale perpretato da potentati e finanza collusi è quanto mai pertinente ed esatto al millimetro.Come nel Nome della Rosa la gente veniva ricompensata con frattaglie disgustose così oggi vediamo persone prima socialmente inserite dignitosamente,frugare tra gli scarti dei rifiuti dei mercati rionali per mangiare o costretti a rubacchiare negli scaffali di un supermercato scintillante di luci ed offerte. Quelli domani possiamo essere noi.No esiste più giustizia in questo paese,nessun equilibrio sociale,nessuna parvenza di umanità concreta.I saltinbanchi della politica non sono in grado di garantire neanche che piova in un giorno di pioggia e siamo in balia della più completa inettitudine ed incompetenza organizzativa sociale che regge solo e soltanto ancora per il coraggio e l'intelligenza dei veri lavoratori tutti.Nel Medioevo si andava dal buio alla luce.Nel nuovo Medio Eva voluto da chi comanda è il contrario.Si và dalla luce al buio.
Tunnel o non Tunnel questo è il problema.

Francesco Roma*****
Iscr.tto Mov CinqueStelle
Roma

Francesco S., Roma Commentatore certificato 13.09.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento

MONTI: lo statuto dei lavoratori blocca la crescita
occupazionale,meglio tornare allo schiavismo.

sfolla teorie 13.09.12 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la lega non prenderà i rimborsi elettorali,diciasettemilioni di euro(una somma folle)per falso in bilancio.
A quanto pare vi siete spellati le mani per niente. (leo c., roma)

uahahahhaah :)

questi poveretti oltre
alla disgrazia di esser nati brutti e stupidi
alla catastrofe di aver avuto un bossi come capo
sono pure più sfigati della merda !

propongo un brindisi !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 13.09.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non fatte scherzi il blog non si tocca!

si può essere d'accordo o no con le tematiche
o metodi dal blog

ma hackers il blog non si tocca perche è ns forma
di comunicare

piaccia o non andate a romperli i coglioni a

BERLUSCONI!

El mundo de Mafalda, (Mondo) Commentatore certificato 13.09.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento

DISOCCUPAZIONE, RICCHI E POVERI, E GIUSTIZIA SOCIALE …

Con tante parole, talvolta incomprensibili, stanno cercando di distogliere il Popolo dalla gravità dei problemi quotidiani dei Cittadini poveri … I loro privilegi e i loro stipendi, quelli dei politici, dei burocrati e delle caste, non vengono intaccati neppure minimamente, anzi …
Nessuno dice più che non si arriva alla terza settimana? Come mai ? Giornalisti d’ inchiesta dove siete finiti? La realtà è che non si arriva neppure a metà mese … Avete provato a fare la spesa oggi ? I prezzi dei generi alimentari sono alle stelle! Presto si farà fatica perfino ad alimentarsi! Chi se ne occupa? I prezzi dei generi alimentari di prima necessità dovrebbero essere controllati, calmierati, bloccati, con provvedimenti governativi immediati ! Governo dove sei ?
In questi ultimi 20 anni i ricchi sono diventati sempre più ricchi e i poveri sono aumentati di numero, e sono diventati anche più poveri … Una patrimoniale severa è necessaria ! Ridurre gli stipendi e le pensioni d’ oro, e le rendite parassitarie in genere, sarà necessario …
Si parla tanto di perdita di posti di lavoro, ma nessuno parla delle Persone che un lavoro vero non l’ anno mai avuto e sono arrivate ad avere, oggi , anche più 45 anni di età! Che futuro avranno queste Persone?
La verità è che bisogna fare giustizia sociale! Ridistribuire le ricchezze! Occuparsi di chi ha poco, o nulla !
Che soluzioni immediate e reali di aiuto alle Persone vengono proposte e adottate dal Nostro governo? NESSUNA! Voi pensate che i politici che hanno le tasche piene di soldi pubblici capiscano la sofferenza dei poveri e i loro drammatici problemi ?
Il primo provvedimento da adottare SUBITO! E’ il salario di cittadinanza per chi non ha lavoro e beni propri per sostenersi ! Qualcosa di civile che esiste, in forme diverse, in tutti i paesi Europei (Grecia esclusa …).
SINDACATI! DOVE SIETE? SINISTRA DOVE SEI ? CHI SI OCCUPA DEI CITTADINI PIU’ BISOGNOSI ?

Lux Luci 13.09.12 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si prospetta un controllo sulle entrate,
senza che la maggior parte dei contribuenti conosca il meccanismo di gestione,e di ripartizione.
La destinazione d'uso pare sia il miglior argomento per dissolvere lo speciale smog burocratico che protegge il sistema sociale dei garantiti(pubblici e privati).

Non ho ancora,nè le domande giuste nè la necessaria determinazione per fare una capatina indagatoria negli uffici di zona.

Ma lo farò,e non per la comunità.

Vedrò di tenere presente il fatto di essere uno sprovveduto in una sentina di scaltrezza.

Un bel pezzo di strada comune.
saluti


t.o. 13.09.12 09:37| 
 |
Rispondi al commento

I dati si ricavano dal dpef 2008-2011.

Quanto incassa lo stato ogni anno?

Circa 814 miliardi di euro l'anno.

Come spende 814 miliardi di euro all'anno?

Stipendi e pensioni. Rispettivamente 180 e 244 miliardi di euro. Dunque, solo per mantenere le persone lo Stato spende piu' della meta' di quanto incassato: 424 miliardi euro.

Altri 86 miliardi sono interessi passivi.

Ulteriori 119 miliardi l'anno in spesa sanitaria.

La spesa sanitaria si potrebbe ottimizzare, Soprattutto risparmiando sui costi e smettendo di farsi derubare. Ma toglere denaro agli amici ed agli amici degli amici che gestiscono le cliniche e' un'dea che non garba!!

Una bella cifretta pari a 138 miliardi di euro che viene catalogata come consumi intermedi. Spesa che si potrebbe tranquillamente evitare ma questo non piace a chi questi soldi li gestisce o li prende! In genere sono soldi per le spese generali dello Stato, cancelleria etc.etc. per gli Enti Locali.

Quindi in totale lo Stato incassa annualmente circa 814 mld di euro.

Ma veniamo all'evasione fiscale che si attesta intorno ai 150 mld di euro annui.
Tantissimi soldi
MA....
Poi ci si imbatte nelle cifre, a dire il vero non tutte concordanti, che parlano di una perdita secca che va dai 100 ai 400 mld di euro all'anno!!! Che raffrontato al volume del fenomeno sommerso nel mondo intero, il dato italiano rappresenta quasi il 10% del totale mondiale.

E CHE COS'E' LA CORRUZIONE?

E' QUEL FENOMENO CHE VEDE I NOSTRI POLITICANTI CORROMPERE E FARSI CORROMPERE, PRENDERE TANGENTI E FARE ACCORDI CON MAFIE E MAFIETTE!!

E MAGARI PURE PAGARSI LE PUXXANE MAGGIORENNI E MINORENNI!!

Conclusione:

L'evasione fiscale esiste, SOPRATTUTTO AI PIANI ALTI, TRA COLORO CHE CONTANO, ed' e' un problema.

Ma come ci insegna la storia di questa repubblica delle banane e' piu' comodo e piu' facile tartassare e perseguire i poveracci che prendersela con chi e' potente non solo economicamente.

Indi per cui...andassero tutti a quel paese e basta CORRUZIONE!!


ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 13.09.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Capisco e ritengo giusto far pagare le tasse ai cittadini che evadono ma allo stesso tempo non bisogna dimenticare che questi cittadini non sono tutti uguali e alla fine i ricconi avranno sempre ottime armi per difendersi e i poveracci saranno ulteriormente vessati per pochi centesimi.
Per fare un esempio: Un mio conoscente e stato citato dalla corte dei conti per un presento danno di immagine e alla fine è stato assolto perché l'accusa era priva di fondamento perché non conforme non avendo il comune titolo. Ecco, questi ha affrontato delle spese legali per aver ragione e comunque ha subito un danno.
Ora, visto che ha subito un danno chi paga?
Con questi studi di settore cosi detti chi ha i soldini potrà difendersi spendendo per risparmiare e ci guadagnerà perché alla fine farà un concordato e al posto di pagare 10 pagherà 5;
il poveraccio che vive dello stipendio alla fine spenderà 2 o 3 mila euro di commercialista per dimostrare che si stano sbagliando e ci rimetterà comunque... allora chi pagherà?

franco 13.09.12 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Non siamo "ancora" come la Grecia per un solo motivo: non siamo in piazza a scioperare.

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.12 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Ho paura che non ci saranno elezioni a Marzo, perchè c'è il rischio che il M5S vinca le elezioni, chissà cosa si inventeranno e noi chissà come reagiremo!!!

Michele D. Commentatore certificato 13.09.12 09:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' arrivato il caso clinico: provvedere.....

harry haller Commentatore certificato 13.09.12 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno insinua che solo ora salta fuori il nome di Casaleggio
FALSO!Il suo nome è sempre stato ben visibile in testa al blog,tutti sapevano che i cofondatori erano 2,persino wikipedia lo dice,i due pubblicano libri con i loro due nomi vicini e ogni volta che sorgevano contestazioni sul fatto che anni fa Grillo aveva fracassato un pc sul palco,qualcuno spiegava che il merito del suo arrivo in internet e della sua costituzione di un blog e di uno dei blog più gettonati del mondo,era di Gianroberto Casaleggio,che lo aveva cerato in camerino nel marzo 2004 e,come esperto di comunicazione sul web,gli aveva spiegato che internet è uno strumento molto importante,lo aveva convinto e aveva collaborato con lui utilmente,tanto che molte delle idee del M5S erano sue.Il blog nasceva il 26 gennaio 2005.
Il fatto è che finora Casaleggio è stato discretamente in disparte,è una persona schiva e che non ama mostrarsi,anche se le sue idee sono in chiaro sul web e spesso sono state indicate a chi ne chiedeva lumi.Nulla di segreto.Nulla di misterioso.Tutto in chiaro.Solo che l'interesse verso Casaleggio finora è stato debole,lo abbiamo considerato un collaboratore tecnico o ideologico molto intelligente ma schivo a mostrarsi,e abbiamo sempre trovato ridicolo che qualcuno insistesse per fare dei legami tra Grillo,Grillo e Casaleggio,Casaleggio e i suoi soci di lavoro, specie quel Sassoon,Sassoon e altre sue possibili compagnie passate o presenti,perché questa catena di rapporti era troppo lunga e artificiosa e poteva dire tutto o niente.La proprietà transitiva può valere su 2 soggetti,non infiniti o diventa fasulla.Ma ora c'è il fatto che è malamente uscito che Favia aveva delle critiche da fare su Casaleggio.Ipotizzo perché il suo amico Tavolazzi era stato negato da Casaleggio a Parma,visto che aveva fondato un partito a modo suo e voleva usare furbamente il logo del M5S e lui ha detto di NO,e difatti una carica per questo soggetto non era opportuna e Favia è sbottato

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.09.12 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/09/12/favia-minacciato-di-morte-su-facebook-e-anche-defranceschi-scarica/350667/

marco bellini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.12 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Salvastati

Giornalisti euforici...L'astuzia di Draghi, la faina,la Corte tedesca ha detto si'....Guardate che non abbiamo vinto una guerra, ne' sbaragliato i Tedeschi....Abbiamo ottenuto ,poco dignitosamente, di inginocchiarci, cappello in mano, di ottenere soldi per salvataggio economico.....Ma anche l'Italia ci mette una notevole cifra in miliardi nel fondo salva stati...L'anno prossimo c'e' il pareggio di bilancio : con che coraggio l'Italia potra' chiedere aiuti,se non riuscira' a raggiungere il pareggio.Il limite di aiuti tedeschi a 190 miliardi e l'approvazione del parlamento, fanno pensare ad una "vittoria" di Pirro....L'approvazione del Parlamento tedesco e' sacrosanta : i soldi vengono dagli operai tedeschi.

klaus k. Commentatore certificato 13.09.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S è sempre stato chiaro sulle TASSE, ma vedo che c'è qualche provocatore che vuol far scivolare il dibattito su altri Livelli...
Ripeto le tasse vanno pagate e il M5S tra le proposte programmatiche ha inserito l'obbiettivo di una riforma fiscale sul modello fillandese e americano e cioè,prevedere anche per le famiglie la possibilità di redigere un bilancio, di tipo aziendale, dal quale sia possibile detrarre le spese sostenute per il soststamento personale e familiare.
Quindi non più un prelievo diretto in busta per i dipendenti, ma bensì, un versamento diretto alle imposte.
fatto questo chiunque avrà il vantaggio di richiedere fattura/ricevuta fiscale...per inserirla nella dichiarazione dei redditi...soltanto conoscendo il sistema politico italiano e l'agenzia delle entrate e il suo modus operandi,ciò si ritrasformerà nella solita forma tipica "inquisitoria" nella quale l'onere della prova sarà a carico dell'accusato e non dell'accusa!!
Quindi appena saremo in Parlamento cacceremo i vertici dell'agenzia dell'entrate e li faremo accertamenti fiscali molto..molto accurati...!!
Spero di essere stato chiaro...
Ultimo cercheremo o faremo una legge sull'impignorabilità della "prima casa"!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 13.09.12 08:48| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

LA CLASSIFICA DELL`EVASIONE FISCALE IN ITALIA (ANNO 2011) - TOTALE Stima annua dell’imposta evasa € 180,3 MLD
Categorie - modalita` - Stima annua dell’imposta evasa - %
ECONOMIA CRIMINALE - Controllo del territorio - € 78,2 MLD – 43%
BIG COMPANY - Transfer pricing conti off-shore e societa` estere - € 37,2 MLD – 21%
ECONOMIA SOMMERSA - Almeno 2.400.000 occupati svolgono un’attivita` irregolare come lavoratori dipendenti - € 34,3 MLD – 19%
SOCIETA’ CAPITALE - Il 78% delle societa` di capitali dichiara redditi negativi o meno di € 10 mila - € 22,4 MLD – 12%
LAVORATORI AUTONOMI E PICCOLE IMPRESE - Mancata emissione di scontrini, ricevute e fatture fiscali - € 8,2 MLD – 5%
Fonte: KRLS Network of Business Ethicse

Quindi siete propio sicuri che bisogna recuperare solamente da piccoli artigiani e commercianti???

La mia proposta???
se si potessero portare in detrazione tutti gli scontrini compresi i caffe, l'evasione dei "piccoli" si ridurrebbe di moltissimo in pochi anni, ma il problema rimane per i Grandi.
Un altra cosa secondo voi un idraulico/barista/artigiano porta i fondi neri all'estero???
pensateci bene, LO STATO COME AL SOLITO FA IL FORTE CON I DEBOLI E IL DEBOLE CON I FORTI.
Buona Giornata.

Stefano Malaguti 13.09.12 08:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCHE IO HO PROVATO A FARE DUE CONTI:
A PARTE IL FATTO CHE LE STIME FATTE CON I SONDAGGI SONO DA PRENDERE CON LE MOLLE, LA SOMMA DI 5STELLE + IDV SUPERA IL 25%, SI DIMENTICA DI NOTARE CHE GLI INDECISI E I NON VOTANTI TALI SONO PERCHÉ TOTALMENTE SCHIFATI DEI PORCI SEDUTI IN PARLAMENTO E SULLE POLTRONE DI COMANDO. IL CHE, SE LA MATEMATICA POLITICA NON FOSSE UN'OPINIONE, SI DOVREBBE CONCLUDERE CHE QUESTA SIA LA VOLTA BUONA DI VEDERLI ANDARE TUTTI A GUADAGNARSI IL PANE ONESTAMENTE.
CREDETE CHE "LORO" NON LO SAPPIANO.
ECCO PERCHÉ LA NUOVA LEGGE ELETTORALE NON NASCE.
NON NASCE NON PER IL FATTO CHE NON SIANO D'ACCORDO SU QUALCHE PUNTO: SONO D'ACCORDO SU TUTTO, MA NESSUNO HA TROVATO LA FORMULA CHE PERMETTA "LORO" DI RESTARE SULLE POLTRONE. MATTARELLUM O PORCELLUM, IN ENTRAMBI I CASI RISCHIANO DI VEDERSI SUPERATI DA M5S + IDV + INDECISI.
DUNQUE, COME DICEVA MIA MADRE, SIAMO ALLE PORTE CON I SASSI. ORA FINALMENTE VEDREMO DI CHE PASTA SIAMO FATTI NOI ITALIANI. SE IL NUMERO DEI VOTANTI, STANCHI DI QUESTO SCHIFO, CONFERMERÀ I DATI DEI SONDAGGI, ALLORA, DICO IO, VARRÀ LA PENA DI CONTINUARE A LOTTARE. ALTRIMENTI LASCIAMO CHE QUESTO POPOLO DI VIDEODIPENDENTI E CELLULARDIPENDENTI CERCHINO DI SALVARSI ARRAMPICANDOSI SULLE TORRI, SUONANDO TROMBETTI E SVENTOLANDO LE BANDIERINE DEI CONNIVENTI SINDACALISTI SOTTO I PORTONI DEI BUNKER DEI MINISTRI. LASCIAMOLI ALLE AMOREVOLI CURE DI MONTI, DI NAPOLITANO, DELLA FORNERO, DI BERSANI E DI BERLUSCONI. MA FORSE E' MEGLIO COSI'. NON RIUSCIRETE NEMMENO AD IMMAGINARE CON QUALE DRAMMATICA REAZIONE RISTABILIREBBERO LA LORO "AUTORITÀ COSTITUITA". LA LIBIA E LA SIRIA SAREBBERO SOLO UN PALLIDO ESEMPIO DI QUELLO CHE SAREBBERO CAPACI DI FARE. DAVVERO CREDETE CHE GLI INQUILINI DEL VATICANO, DEL QUIRINALE, DI PALAZZO MADAMA, DEL PARLAMENTO LASCEREBBERO LA "PRESA" SENZA MORDERE COME CANI RABBIOSI!!??
PER QUANTO MI RIGUARDA POTREI FINALMENTE SMETTERLA DI SCRIVERE INUTILMENTE SU QUESTE PAGINE E GUARDARE CON TRISTEZZA AI POCHI GIORNI RIMASTI AI MIEI 84 ANNI.

ANNIBALE BERNARDESCHI 13.09.12 08:43| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il ministro (la ministro? la minestra?) Cancellieri ha detto che valuteranno di vietare le manifestazioni a Roma dopo gli inaccettabili episodi accaduti durante la manifestazione dei lavoratori Alcoa.
E ha aggiunto, caso mai se ne sentisse il bisogno, che nonostante il dispiacere per chi rischia il posto di lavoro il governo non può interferire con il libero mercato salvando aziende in crisi.
Sapete che siamo alla follia senza rendercene conto?
Qual'è il senso di uno Stato?
Perchè, ad un certo punto, le persone hanno deciso di creare un organismo collegiale che le racchiudesse, rappresentasse e tutelasse tutte?
L'obiettivo era creare qualcosa che le rendesse più forti, che migliorasse la qualità della vita di ogni singolo che entrava a far parte della collettività.
E'la logica basilare di qualsiasi società: dare dei vantaggi a chi ne fa parte.
Comporta anche degli impegni, naturalmente, ma il rapporto costi/benefici deve pendere a favore dei secondi, altrimenti possiamo anche farne a meno, non trovate?
Invece no.
Qui ormai si è ribaltato tutto.
Il libero mercato (dei miei coglioni! nda) ha assunto un valore a sè stante, un'aura religiosa, e viene indiscutibilmente anteposto agli interessi dei singoli stati e, in subordine, dei singoli cittadini che ne fanno parte.
Questa è follia!
Abbiamo dedicato millenni di evoluzione alla creazione di forme di società che tendessero all'inclusione e all'elevamento di tutti per poi consegnare l'intero pacchetto nelle mani di un non meglio precisato "libero mercato" che è molto poco libero e governato dagli interessi di poche (pochissime) persone.
E la follia più grande è che coloro i quali dovrebbero avere più sensibilità verso questa deriva e dare l'allarme a tutti gli altri (giornalisti, intellettuali, uomini di scienza) ne parlano, nella maggior parte dei casi, come di qualcosa di ineluttabile.
L'abitudine è davvero il peggiore dei mali.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.12 08:41| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TASSATEMI PURE STA MINCHIA ......FIGLI DI PUTTANA , POCHI SONO I VOSTRI GIORNI, A MARZO 2013 VI MANDIAMO A CASA A LAVORARE . forza 5 stelle

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 13.09.12 08:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Hanno sbagliato i conti.....andatelo a dire a quelle famiglie distrutte per la morte dei loro cari,andatelo a dire a quelle famiglie che stanno vivendo il dramma di non riuscire a pagare le bollette,andatelo a dire a chi non riesce a comprare i libri per i figli,andatelo a dire a tutte le persone che non sono visibili perchè non manifestano,nessuno parla di loro,ma sono in gravi difficoltà,ci avete distrutto dentro,ci volete far sentire colpevoli di aver vissuto oltre le nostre possibilità.
Voi ci volete far sentire colpevoli perchè viviamo.....volete che i vostri stipendi abbiano un giustificativo,le vostre "manovre" abbiano un senso,senza rendervi conto che essendo cittadini onesti ci sentiamo colpevoli a prescindere,perchè non riuscire a far fronte a tutto è devastante per la dignità.....nel momento in cui tutti ci renderemo conto che la colpa è vostra e non nostra,non vi voterà nessuno,liberi da questo ronzio nel cervello che continua a farci sentire psicologicamente in debito con lo stato.

leo c., roma Commentatore certificato 13.09.12 08:37| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quante tasse si pagano in Italia (articolo di Giannino)
InStagionalità su 19 marzo 2012 a 17:25

Questo è un articolo pubblicato su CHICAGO BLOG di Oscar Giannino…

“Si avvicina il momento della dichiarazione dei redditi. Nicolò sente incombere su di sé il peso minaccioso di quel Codice Fiscale che lo Stato, per una volta fin troppo solerte, ha pensato bene di spedirgli a casa lo scorso maggio, quando aveva appena un mese di vita. Per scacciare la paura, ma purtroppo con esiti finali niente affatto tranquillizzanti, Nicolò ha pensato bene di mettersi a far di conto, per cercare di comprendere meglio quante tasse lo Stato pretenderà da lui. Ovviamente sono i conti di un infante, fatti a matita sul retro di un bavaglino. Ma l’ordine di grandezza dovrebbe essere quello giusto.

Animato dalla insaziabile sete di conoscenza dei bambini, Nicolò ha deciso che vorrebbe investire, come ora si dice, sul proprio capitale umano. Non gli sembra irragionevole dunque immaginare che ci sarà qualcuno disposto a spendere 50 euro l’ora per assicurarsi i suoi servigi. Immaginando di lavorare per 7 ore al giorno, per 5 giorni alla settimana, per 48 settimane all’anno, otterrebbe così un “guadagno” abbastanza considerevole: 84.000 euro all’anno, cioè 7.000 euro al mese.

Ma anche un infante sa – e comunque il codice fiscale è lì a ricordaglielo – che questo è un guadagno del tutto teorico. Anzitutto questo ipotetico datore di lavoro dovrà pagare circa 3.300 euro di IRAP; poi, fra il datore di lavoro e Nicolò, dovranno versare all’INPS 27.700 euro. In più ci saranno da accantonare circa 3.700 euro per il trattamento di fine rapporto; hanno spiegato a Nicolò che si tratta di un risparmio forzoso, e che quei soldi sono suoi; ma Nicolò sa che, se resterà a lavorare per questo ipotetico e generoso datore di lavoro, vedrà questi soldi più o meno nell’anno 2081.


Continua....

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 13.09.12 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Insomma dei coprologi

angelo b., forlì Commentatore certificato 13.09.12 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Sul tema delle tasse, la questione, semplificando al massimo è sempre una, e cioè : Pagare TUTTI, e sottolineo TUTTI !! (in modo equo e proporzionale naturalmente)per pagare meno ? Oppure pagare meno per pagare tutti, come diceva berlusconi ?
Io non ho dubbi sulla prima scuola di pensiero !
il M5S che sceglie 1 X o 2 ?

GIOVANNI B. Commentatore certificato 13.09.12 08:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

su IFQ c'è un certo Daniele che sta accusando il M5S di tentare di imporre una dittatura sull'Italia

la mia risposta
sciocchezze!!!!! Quest<a è diffamazione pura!
le dittature le abbiamo viste col tentato golpe di Cossiga dei gladiatori
con la infiltrazione della P2 in tutti i settori dello Stato e della difesa
nel tentativo di sultanato di Berlusconi agli ordini di mafia e massoneria deviata
e oggi nella svendita del nostro Paese al Fm col governo non democratico e non elettivo del Monti 1 a cui vogliono far seguire addirittura un Monti 2, scippando di nuovo il voto
questi sono i tentativo contro la democrazia attuati o in atto!
e dietro questi tentativi ci sono 13 stragi di stato a matrice nera che sono rimasti senza colpevoli accertati, e tutte le stragi con esecutore mafioso del 92-93 con il patto Stato-mafia su cui le istituzioni vogliono stendere un velo bloccando i processi, minacciando la procura di Palermo come ai tempi di Falcone e Borsellino, sanzionando e cacciando Ingroia, mettendo un bavaglio alle intercettazioni e forzando i privilegi e le impunità istituzionali per oltre la parola della Costituzione
Questo è il tentativo di golpe violento in atto, altro che il M5S!!! Di nuovo si accusa Tizio di ciò che invece sta facendo Caio!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.09.12 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Questi gentiluomini, dovrebbero controllare pure le evacuazioni dei contribuenti allo scopo di rivedere i loro simili! e di potere analizzare ogni ingola eiezione e........ rilevare i costi degli alimenti ingeriti.

p 13.09.12 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Mario MONTI dichiara di aver sbagliato i calcoli per uscire dalla recessione.

Anche un alunno delle elementari avrebbe saputo fare meglio:
-Se al popolo mancano i soldi, consumerà di meno!
-Se i consumi diminuiscono, i prodotti non si vendono!
-Se i prodotti non si vendono, si chiudono le fabbriche!
-Se si aumenta l'età pensionabile, diminuiscono le opportunità di lavoro!

Ed anche se si bloccano gli aumenti delle pensioni, dei lavoratori e si aumenta l'età pensionabile,... e gli stipendi di certe categorie restano tali e quali perchè rivendicano il "Diritto acquisito"(per loro ci sono solo diritti e mai doveri!), mentre in Francia Holland ha messo per prima cosa le Mani nelle sue tasche ed in quelle dei Ministri e dei Parlamentari, riducendosi lo stipendio del 30% - loro sì che hanno dato il BUON ESEMPIO!-,

in Italia per gli Oligarchi e le Caste, è rimasto tutto come prima( Come nel Gattopardo).

Oh Monti tu, o MONTO io! ...
ma è MONTATA la nostra pazienza, professore!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.12 08:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la lega non prenderà i rimborsi elettorali,diciasettemilioni di euro(una somma folle)per falso in bilancio.
A quanto pare vi siete spellati le mani per niente.

leo c., roma Commentatore certificato 13.09.12 08:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei ancora aggiungere qualcosa sul Mes e invitare la gente ad informarsi meglio

http://www.youtube.com/watch?feature=endscreen&NR=1&v=I31frCVHBH0

qui e´spiegato benissimo il futuro che ci attende.
E per gli scettici: se i tedeschi, che sanno perfettamente fare i loro interessi e non sono degli sprovveduti, hanno corrotto la corte suprema per avere una risposta politica che soddisfacesse gli interessi della Deutschebank, hanno detto si´, NON L´HANNO FATTO sicuramente per far piacere ad Italiani, Spagnoli o Greci.
L´hanno fatto perche´l´euro e l´Europa sono per loro essenziali.
Hanno il terrore che l´Italia ne possa uscire (infatti hanno fatto carte false per farla entrare, grazie a Prodi)quindi e´CHIARO che a NOI converrebbe tornare alla nostra liretta.
Monti dice che non siamo competitivi.
Ma come fai ad essere competitivo se c´e´chi fa di tutto perche´tu non lo sia?
Prima con una moneta forte che devi "comperare" ai tassi di mercato, secondo con l´imporci la politica economica (disastrosa).
A quello che si scalda tanto per Monti: le fabbriche chiuse, quelle che si sono trasferite, non riapriranno, i suicidi non torneranno in vita.
Una volta persa o trasferita la produzione e´difficilissimo tornare indietro ALLE STESSE CONDIZIONI.

Patrizia B. 13.09.12 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Infatti, questo strumento finanziario servirà a fare indebitare ancora dì più i “PAESI AIUTATI” (Vedi Grecia), obbligandoli a manovre di macelleria sociale, “PER GARANTIRE LA SOLVIBILITÀ DEGLI STATI CANAGLIA VERSO QUELLE BANCHE” che ne’detengono il debito pubblico."

Questo e´QUELLO di cui si dovrebbe parlare.
Qui sono ancora in molti a credere al Monti Messia, colui che salvera´l´Italia.
Sono ancora in molti ad essere lobotomizzati dalla TV e dai giornali di regime.
Possibile che non vedano l´assurdita´di un fondo "salvastati" che compera i bond italiani con i soldi degli italiani?
E ancora peggio: l´italia prende a prestito i soldi ad un certo interesse per riceverne uno molto minore e per riceverlo DEVE ACCETTARE IL FISCAL COMPACT..cioe´cedere la sua sovranita´fiscale...
E´cosi´ovvio che e´fatto apposta per spremere i cittadini per capitalizzare le banche.
Ma e´possibile che siano tutti STUPIDI?

Patrizia B. 13.09.12 08:05| 
 |
Rispondi al commento

Cordenons(Pordenone):crolla il tetto della scuola elementare- 12 settembre 2012

-Una parte della copertura della scuola elementare e’ collassata la notte scorsa finendo nel corridoio del secondo piano del plesso, a poche ore dalla riapertura dell’edificio per il nuovo anno scolastico. La campanella avrebbe dovuto suonare alle 8 di stamattina. Ignote per il momento le cause del cedimento, che non e’ stato provocato ne’ da piogge ne’ da altra ragione climatica. Il sindaco ha disposto la chiusura dello stabile sospendendo le lezioni per l’intera settimana.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

E il Ministro Profumo abbaglia tutti annunciando

-1 computer per classe entro giugno”
Scuola, la scommessa digitale di Profumo
E in quattro regioni del Sud anche un tablet per insegnante. Il ministro crede a un futuro con “meno carta possibile”.

Intanto:
Tragedia sfiorata in Friuli: crolla tetto scuola elementare
Cedimento ieri notte a Cordenons (Pordenone), la mattina ci sarebbero stati i bambini
Ma la Cgil annuncia mobilitazione.

-E pensare che manca perfino la CARTA IGIENICA!!!!!!
Con "meno carta di così!"....sai la PUZZA nei Water!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.12 07:52| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono d'accordo con te soltanto su quanto dici nel "post scriptum", anzi d'accordissimo. Circa il resto proprio no, sin quando nel nostro paese esisteranno anche quegli sciagurati ladri evasori, in ogni categoria.
Occorrerebbe pero, poi, controllare al centesimo le spese dei cosiddetti"onorevoli" in quanto se aumentassero gli introiti delle tasse questi sicuramente li spenderebbero senza ritegno per acquisti di aerei da guerra, TAV e simili, aumenti dei loro stipendi e benefit e così via.

nataniele m., stresa Commentatore certificato 13.09.12 07:49| 
 |
Rispondi al commento

girovagando un poco nei siti che curano gli inutili ma comunque indicativi sondaggi politico elettorali, mi son imbattuto in quello che cura quello per Ballarò, e più precisamente l'IPSOS.

http://www.scenaripolitici.com/2012/09/sondaggio-ipsos-pd-254-pdl-219-m5s-179.html

sono inutili, certo, ma per conto mio influenzano non poco gli indecisi, che stando agli stessi sondaggi sarebbero il primo partito.

ecco, è a questi che occorre rivolgersi, perchè chi ha già deciso difficilmente potrà cambiare idea, a meno di strani fatti che riguardino il partito di riferimento.
(vabbè che la stampa di regime ci mette poco a crearne, ma la rete li sbugiarda, nel caso, in un nanosecondo, loro lo sanno, e ci pensano parecchie volte, prima di farlo)

dicevo, comunque, dell'IPSOS!

insomma....

secondo codesta società, all'11/9/2012, le cose stanno così:

pdl 21.9%
lega 4.6%
udc 6.0%

pd 25.4%
idv 7.5%
sel 5.9%

M5S 17.9%

indecisi e non voto 39.1%

i "piccoli" non li ho messi.....

visto gli indecisi ed i non voto?

ecco, vediamo di "cuccarceli", e per far questo occorre finirla con le belinate!

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!


Buongiorno,oggi piove,allarme meteo,almeno tre ore di diretta per far vedere che piove,e in alta quota nevica!
L'informazione ruota tutta intorno al tempo,narcotizzare le menti su un fatto naturale.

"E così si parlerà del tempo......"

leo c., roma Commentatore certificato 13.09.12 07:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno, riguardo alla scena politica, che è aberrante,mi sembra di ritornare alla prima infanzia di quando ci si doveva mettere d'accordo per giocare:io con te non ci gioco perché non mi piaci.Voglio giocare con lui e con l'altro.Precisamente quello che stanno facendo i partiti sia il PD meno elle che il Pdl.Ci vedremo in Parlamento non se ne può più!!!!!!

Enrico Pietrelli 13.09.12 07:30| 
 |
Rispondi al commento

"sta succedendo ciò che anticipai già mesi fa a un talk
show:
il paradosso è: con un sistema che confronta spese NON non tantorispetto
alla DISPONIBILITA'bensì alle sole ENTRATE vesseranno pure le nonnine che
con le badanti anche a 1200 euro al mese e pensioni da 600 euro stanno
dando fondo ai propri miseri risparmi per avere una fine vita decorosa.
Temo purtroppo che
la gente comunque per paura di avere problemi col fisco non spendera piu un
soldo con un reale rischio che l'economia si fermerà ! per
grande istituto italiano di STATISTICA (notizia di poche settimane fa
divulgata pure da RAI) piu del 50 % degli italiani non arriva a fine
mese e dà fondo ai risparmi: orbene aspettiamoci che proprio tutti questi
MILIONI di italiani saranno costretti ad avere problemi seri col fisco e,
col rischio che si vedranno "abusivamente" oggetti di richieste di denaro
senza alcuna prova reale che abbiano avuto entrate in nero. ora: chi ha
deciso questo sistema non conosce gli studi di statistica? forse l'agenzia delle entrate non può leggere i nostri conti in banca? li conosce li conosce quindi potrebbe verificare la reale disponibilità senza scomodare e vessare gente che dovrà dimostrare entrate esentasse. allora qualcuno
(non io eh?) si chiederà: c'è della malafede ? per trattenere soldi alla
gente comune perchè è piu facile sparare sul mucchio, perche con i veri evasori, che sono
ovviamente da intercettare, pedinare porta a porta ed è piu difficile? c'è
da immaginare scenari orribili come avere l'incubo (non lo penso io, eh ?)
se il disegno non sia quello di fare lasciare in banca i soldi agli
italiani
Chi ha entrate in nero o peggio criminose in genere non si fa tracciare..
quindi risultati sui veri evsaori così temo proprio se ne vedranno ben
pochi. Ma poi, perchè il redditometro non lo applicano pure sulle società
in parallelo ad altri sietemi di verifica?
E perchè non si preoccupano dei MILIONI di euro esportati ell'estero con
transazioni finanziarie per legge possibli?

francesco s. Commentatore certificato 13.09.12 07:26| 
 |
Rispondi al commento

I Grillini bianchi.
Avanti, c'è posto.
Ai cattolici non dispiace il movimento.
Come ? I grillini non sono piu' atei ?

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 13.09.12 07:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si tassassero i loro privilegi, invece di strozzare i cittadini!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 13.09.12 06:57| 
 |
Rispondi al commento

O la politica si rinnova nei metodi e nei costumi . Si modernizza . Oppure può andare a ca...ntare . Di corsa alla 'visibilità' senza sostanza il cittadino non sa più che farsene. Come del teatrino del 'dibattito' sul nulla .
O si ha idee alternative al magna magna generale oppure si chiude bottega .

tra il dire e il fare, Sorzè VE Commentatore certificato 13.09.12 06:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se essere 'servi' del managenent bancario vuol dire, come negli Usa con Bernanke, creare qualche milione di posti di lavoro aggiuntivi. portando la disoccupazione dal 9,5% all' 8,2 % .Ben vengano. Perchè di lazzori assumi paranti e incapaci . Di ladri di stato con family a carico siamo ,sinceramente, stanchi .Come di finti giornalisti mantenuti dalle casse dello stato .

tra il dire e il fare, Sorzè VE Commentatore certificato 13.09.12 06:39| 
 |
Rispondi al commento

Riflessione n1:

La Merkel dice che la colpa dei problemi della UE dipende dalle banche e perciò vuole ridimensionarle con delle leggi più restrittive......ovviamente montie draghi e tanti altri personaggi che sono stati messi li dalle banche non vogliono certamente perché devono servire il loro padrone.

Riflessione n2:

Per fare una carriera scolastica brillante occorre sacrificio e anche per fare una carriera lavorativa occorre sacrificio ma sopratutto si commettono degli ERRORI che sono indispensabili per crescere culturalmente e profesionalmente.... perciò quando vedete carriere troppo brillanti quali quella di Monti ma anche di molti altri, che non hanno ERRORI e fatte in TEMPI TROPPO RAPIDI allora DIFFIDATE perché ce sicuramente qualche barbatrucco.....

barbatrucco che esce fuori non nei momenti standard ma proprio quando esce fuori qualche situazione difficile.....


Ecco perché monti ha fallito.

A questo, spread alla mano, punto meglio le mignotte del nano!

bruno bassi 13.09.12 06:31| 
 |
Rispondi al commento

vediamo un po.....

negli usa uscito il nuovo ipod 5 !!
grazie steeve un popolo di telecomandati festeggia

adesso "connet people!" un popolo di telecomandati nel metro di milano guardando questa merda tecnologica idonea per il lavaggio dal cervello

mandando "messaggini" uno addiritura lo ho visto pescando con suo ipod seduto nel metro lanciava la lenza virtuale tirava ed ecco!! suo pesciolino

be non mi immagino fidel castro con ipod in mano
ecco rimango con te commandante....;))


in tanto i 200 marines stanno arrivando nella "libia liberata" dal occidente vediamo quanti bambini uccidono questi criminali dei tempi moderni

devono rinvendicare l'onore per la perdita da 4 della cia certo! 4 dal dialogo 4 grandi conoscenti dalla libia per me 4 yankees venditori delle multinazionali che poi ti venderano queste merde di ipod 5 e tanta coca cola e banche

aggg! grazie steeve un cazzo!

El mundo de Mafalda, (Mondo) Commentatore certificato 13.09.12 06:22| 
 |
Rispondi al commento

Chissà se a Roma l' Atac avrà licenziato anche i parenti e i rifiuti dell'estrema destra assunti da Alemanno .

tra il dire e il fare, Sorzè VE Commentatore certificato 13.09.12 06:13| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO LA DEMAGOGIA FA SPETTACOLO , MA NON E' APPREZZATA DAGLI ELETTORI ..

In Olanda vince l'Europa. È infatti una vittoria netta, quasi storica e inattesa in queste dimensioni, per i due maggiori partiti in gara, entrambi europeisti: i conservatori del Vvd del premier uscente Mark Rutte e i laburisti del PvdA di Diederik Samsom sono cresciuti sensibilmente rispetto alle scorse elezioni. Crollano gli euroscettici .

tra il dire e il fare, Sorzè VE Commentatore certificato 13.09.12 06:10| 
 |
Rispondi al commento

che dire di aziende come l'atac di roma che e' in deficit ha fatto tagli anche del personale di stazione metro alcune sono lasciate al loro destino ,ha tagliato pompieri vigilanza tutto tranne che personale superfluo ma sopratutto non hanno toccato anzi si al rialzo i premi produzione dai 350.000 dell'amministratore delegato ai 12000 euro di un normale impiegato si munge la vacca fino al midollo tanto paghiamo noi.

umberto c., carsoli (aq) Commentatore certificato 13.09.12 04:55| 
 |
Rispondi al commento

a quando un programma di governo da condividere in rete? Quale puo' essere il mio contributo alla campagna elettorale, oltre a quello che gia do promovendolo in ogni dove? Mi metto in contatto con un mov5stelle piu' vicino alla mia sede e concerto con loro?
Grato se qualcuno vorra' suggerirmi...

ad ogni buon conto:"ceterum censeo vaticanem esse delendam!" Inoltre, chi controllera' i controllori?

mario bottoni 13.09.12 02:06| 
 |
Rispondi al commento

il modello di questo blog è UN articolo centrale prodotto giornalmente, letto da tanti e TANTI commenti, letti da nessuno o poco più. E' un modello a stella, il CENTRO è visibile a tutti e la PERIFERIA magari si legge a spizzichi e bocconi. NON è un forum, non si instaura un dialogo, è una comunicazione a senso unico, poco più di un broadcast. Le stesse discussioni consentite non scendono oltre al primo livello e immagino che quasi mai chi scrive un commento vada a verificare cosa è stato scritto in risposta.

Questo modello è soddisfacente per chi lascia i commenti perché dà l'impressione di poter dire la propria ma l'unico uso che se ne fa è statistico o archivistico.

Suggerisco allo staff di leggere le opere di Stuart Kauffman sulle emergenze dei sistemi viventi e ideare qualche cosa di più stimolante.

L'evoluzione della Rete mi spaventa ma stimola nello stesso tempo, bisogna avere il coraggio del futuro.

MrTitian 13.09.12 02:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Notizia shock dell'ultima ora (fonte ANSA):

Flash News
Atto di sabotaggio al Parlamento Italiano

"Hanno fatto sparire tutti i rotoli di carta igienica dai gabinetti della Camera e del Senato"

Luther Blissett 13.09.12 01:41| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, un'alleanza con IDV ci darebbe la maggioranza, mettiamola ai voti (sul portale).

fonte: IFQ in edicola domani mattina

Sorpresa, il primo partito è Grillo più Di Pietro

5 Stelle al 18 per cento, Idv al 7,5. Gli ultimi sondaggi confermano: col Porcellum lo schieramento dei “non allineati” potrebbe vincere le elezioni L’ex pm: “Hanno paura, cercano una legge elettorale per imbrigliarci”

Eloi Delpopolo Commentatore certificato 13.09.12 01:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vaffanculo!!!!
Il provvedimento del Governo prevede “la sottoscrizione, entro il 31 dicembre 2012, da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze, di nuovi strumenti finanziari emessi dalla Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. (MPS) computabili nel patrimonio di vigilanza fino all’importo di euro 3,9 miliardi di euro”.
Con i Ns. soldi salviamo il Monte Paschi. Ma perche non fallisce?

teofilo migliaccio, napoli Commentatore certificato 13.09.12 01:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe una settimana fà hai fatto un'intervista alla tv olandese andata in onda in prima serata (ovviamente in Olanda) parlando degli svantaggi dell'euro.
Forse hai ragione.....mai andare in tv.

Rosso Vileda 13.09.12 01:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uffa

Che fine ha fatto capezzone? BO (ciaaoo capezzone maa.. dove sei?)

Che fine ha fatto la rossa brambilla? dai beagle a chiedere voti?

Che fine ha fatto pannella?

E i suoi amici?
La bonino, taratrash, cappato, toni negri, cicciolina, rutelli....

Che fine hanno fatto gli EREDI CRAXI?

Ma dove se nè andato umilio fete? e pillitteri? e albertini? e la moratti? e ghedini? e pillerio plastina? e verdini? e villari? e calearo? e manca? e bondi?
Eeeee BERLUSKA?

Che noia.. NO' EEH! li vogliamo rivedere!

Franco Restuccia Commentatore certificato 13.09.12 01:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei ricordare a tutti coloro che sognano tasse stratosferiche per chi guadagna molto che non viviamo nella Corea del Nord, cioè che chi vuole andarsene dall' Italia non deve scavalcare un muro di 4 metri mentre viene preso a fucilate.

In Francia stanno pensando ad un 75% oltre il MILIONE di euro (e non oltre gli 80.000... prego notare la piccola differenza) e già si sono sentiti diversi milionari dire che se sarà così prenderanno la residenza in Belgio. E nessuno glie lo può impedire.

Morale: per governare occorre fare proposte praticabili, non demagogiche. Piedini per terra, altrimenti non si va da nessuna parte.

ezio g., sv Commentatore certificato 13.09.12 01:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' assolutamente corretto inserire le aspirine e simili)in tubetti da 10 nel redditometro perchè costano uno sproposito!
Due esempi:
1) Moment 200 circa 5€; in Serbia, Belgrado stesso principio attivo 2€, meno della metà.
Tachipirina 500/1000 circa 5€; in Serbia, Belgrado stesso principio attivo, prodotto dalle farmacie di STATO 0,23€ - VENTITRE CENTESIMI, in Italia costa VENTI volte di più, perchè non la produce lo stato e c'è la "libera concorrenza" delle multinazionali farmaceutiche!
Quando mi ammalo me ne vado a Belgrado, risparmio e non ho problemi di futuro redditometro.

Fabio, Bari 13.09.12 01:00| 
 |
Rispondi al commento

Invito gentilmente, tutti i gestori di ristoranti e bar.... (quelli coi santissimi coglion. girati) a:

Offrire come tovaglioli, ROTOLI di CARTA CRESPATA DOPPIO VELO a clienti come sgarbi, santainchè?, rasparri, ferrara, la russa, bossi, marroni, capezzone, scilipòti vari ecc..nonsifiniscepiù!

Invito inoltre tutti gli operatori della sicurezza (quelli coi santissimi coglion. in fiamme) che ANCORA SCORTANO questi individui, a darsi malati a boicottarli.

Quando li vedete -- RANDELLATI A VISTA.... VOLTATEVI!

Franco Restuccia Commentatore certificato 13.09.12 00:57| 
 |
Rispondi al commento

*****
la mia personale (non ridete) Riforma Fiscale:

- da 0 a 10.000 euro all'anno niente tasse (non servono per vivere ma per sopravvivere)
- da 10.001 a 20.000 euro tasse al 10%
- da 20.001 a 30.000 euro tasse al 20%
- da 30.001 a 40.000 euro tasse al 30%
- da 40.001 a 50.000 euro tasse al 40%
- da 50.001 a 60.000 euro tasse al 50%
- da 60.001 a 70.000 euro tasse al 60%
- da 70.001 a 80.000 euro tasse al 70%
- > 80001 fino all'infinito direi un ottimo 80%
chiaramente al netto di tutte le spese dimostrabili con fatture, ricevute, scontrini, ticket, bolli (assolutamente da abolire), altre tasse del mega tipo il canone RAI...

in questo modo chi guadagna 50.000 euro lordi (credo la media nazionale) pagherebbe circa il 20% e non il 50 come adesso ed anche chi guadagna 100.000 euro si fermerebbe al 40% (al netto di tutte le spese anche meno)
nel frattempo chi guadagna milioni o miliardi comincerebbe a pagare percentuali interessanti ma sottoscrivo altri post che ho letto secondo cui le aziende che fatturano miliardi debbano essere nazionalizzate...
che dite? farebbe schifo? per me è semplice e lineare e si potrebbero mandare a quel paese anche parecchi commercialisti.
Ciao
Simone S.
*****
------------------------------------------------

Nessuno ride!

Bisognerebbe internarti con un bel TSO.


Il M5S, perlomeno nei sondaggi, é un partito che raccoglie un quinto dei voti del paese. Mi domando se non é venuta l'ora di smetterla con queste posizioni alla Pasquino e di iniziare a parlare del merito dei problemi. Personalmente non ho ancora capito chi sono i rappresentanti che si confronteranno con i problemi concreti: chi é che ci illuminerá sull'economia? chi ci spiegherá le relazioni internazionali? Chi ci suggerirá come agire sulla giustizia? Chi conosce a fondo l'amministrazione pubblica? Chi é in grado di capire quali sono le prime iniziative da prendere? Se non c'é questo allora gli italiani voteranno un movimento che non propone ma che critica quello che fanno gli altri. Ma ttenzione, gli altri, bene o male fanno.

Tommaso B., Diamantina Brasile Commentatore certificato 13.09.12 00:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roberto Fico, invitato a partecipare a PIAZZAPULITA domani ha declinato l'invito. Grazie ROberto

mariuccia rollo 13.09.12 00:47| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuiamo a gridare allo scandalo per qualsiasi cosa venga proposta. Mi viene allora da pensare che tutti abbiamo qualcosa da nascondere.
Qualche proposta costruttiva, anzichè questo mare di, alle volte anche giuste, polemiche?
A furia di reagire così blocchiamo il sistema: quando ci metteremo in testa che non esistono manovere che possono accontentare tutti? Ogni manovra scontena immancabilmente un pò tutti. Qualcosa però dobbiamo fare. Nooo??
Quante cose vorrei:
- Vorrei che i controlli venissero fatti alla globalità del paese violando qualsiasi privacy che possa essere da ostacolo allo svolgimento della legge;
- Vorrei che la globlaità del paese depositasse le proprie impronte digitali per poter creasre un registro delle identità (con le impronte non scappi: tu se tu....e se non mi dici chi sei te lo dico io),
- Vorrei che a tutti coloro cui è stato affidato un alloggio popolare venisse imposta l'amministrazione controllata: se non puoi pagarti l'alloggio (situazione purtroppo frequentissima ed inevitabile) non potresti permetterti ne il macchinone ne la parabola, ne il cellulare da 500 euro.....E se ce li hai stai barando.....Sei anche tu un evasore;
- Vorrei tante altre cose.....
Sono sicuro però di ottenerne una sola: la polemica di chi non è d'accordo.

Matteo Simone Fazioli 13.09.12 00:40| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ciechi ,sordi trascinano il Paese e il popolo nel precipizio . Il Paese è nelle mani di nessuno meglio nelle mani delle banche dei banchieri degi usurai legalizzati sulla pelle dei poveri e degli oppressi. Chi è Monti? se non il rappesentante delle banche e dei banchieri che stabilisce il pagamento obbligatorio col bancomat in primis per moltiplicare i pani e i pesci delle banche che si sono appropriate delle risorse destinate alla collettività. Monti vuol far passare la recessione di cui è stato ben consapevole sin da principio per un male necessario per il bene comune. siamo lontani le mille miglia dal bene comune e ci vogliono prendere in giro pensando che siamo un branco di pecore da tosare pecore mute da sacrificare sull'altare di un capitalismo morente gestito da banche e banchieri al livello europeo e mondiale. Verrà il giorno in cui l'ira di Dio scenderà su di loro e allora sarà pianto e stridor di denti la terra diventerà un deserto e le schiere si abbatteranno sul nemico riducendolo in polvere, nessuno sarà lasciato ,chè le preghiere e le grida di dolore del popolo oppresso sono giunte all'orecchio di Dio e la giustizia divina interverrà così com'è avvenuto nel corso della Storia. Ciechi e sordi arroganti e supponenti non vedono ciò che accade ongni giorno sotto i loro occhi credono stupidamente che la sopportazione del popolo oppresso è infinita non vedono il limite non vedono che la misura è colma. Verrà un giorno di lutto e di sangue di biblica memoria .Basta leggere la Bibbia e nella Bibbia il Profeta Isaia per vedere ciò che accadrà.

gangemi domenico 13.09.12 00:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fuori dall'euro e poi MMT!
Poi si vedrà!
In questa situazione, con queste problematiche, nel breve-medio periodo, per tornare a vivere insomma, non c'è altra soluzione!
Nè la ricettta monti made in "bocconi", nè la ricetta grillo, made in "bar dello sport" hanno la minima probabilità di successo!
Non con l'euro comunque!
Fuori dalla moneta di proprietà dei mercati!

luca ., Ancona Commentatore certificato 13.09.12 00:30| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia è fallita per questo, nessun pazzo oggi investirebbe una lira in un paese dove da un giorno all'altro ti tolgono tutto senza che tu possa opporre resistenza.
Ma chi investe in un paese così?
Poi dicono che i mercati non apprezzano le riforme "sistema carte" ? Possono mettere in ordine tutte le carte che vogliono, gli altri paesi non se la bevono, le piccole e medie imprese sono quasi tutte morte.. di conseguenza l'italia anche.
Se avessi 50.000 euro da investire, COL PIFFERO io aprirei un impresa qui per farmi togliere tutto senza replica, sveglia caro Sig. Monti , hai creato il panico tra la popolazione !
Abbiamo bisogno di investitori per aumentare la produzione INDUSTRIALE e non il numero dei centri centri commerciali a discapito delle piccole imprese !
Ci vediamo in parlamento...
Marco CONVERSO

Marco C., Napoli Commentatore certificato 13.09.12 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Addio, monti sorgenti dall'acque, ed elevati al cielo; cime inuguali, note a chi è cresciuto tra voi, e impresse nella sua mente, non meno che lo sia l'aspetto de' suoi più familiari; torrenti, de' quali distingue lo scroscio, come il suono delle voci domestiche; ville sparse e biancheggianti sul pendìo, come branchi di pecore pascenti; addio! Quanto è tristo il passo di chi, cresciuto tra voi, se ne allontana! Alla fantasia di quello stesso che se ne parte volontariamente, tratto dalla speranza di fare altrove fortuna, si disabbelliscono, in quel momento, i sogni della ricchezza; egli si maraviglia d'essersi potuto risolvere, e tornerebbe allora indietro, se non pensasse che, un giorno, tornerà dovizioso. Quanto più si avanza nel piano, il suo occhio si ritira, disgustato e stanco, da quell'ampiezza uniforme; l'aria gli par gravosa e morta; s'inoltra mesto e disattento nelle città tumultuose; le case aggiunte a case, le strade che sboccano nelle strade, pare che gli levino il respiro; e davanti agli edifizi ammirati dallo straniero, pensa, con desiderio inquieto, al campicello del suo paese, alla casuccia a cui ha già messo gli occhi addosso, da gran tempo, e che comprerà, tornando ricco a' suoi monti.
Ma chi non aveva mai spinto al di là di quelli neppure un desiderio fuggitivo, chi aveva composti in essi tutti i disegni dell'avvenire, e n'è sbalzato lontano, da una forza perversa! Chi, staccato a un tempo dalle più care abitudini, e disturbato nelle più care speranze, lascia que' monti, per avviarsi in traccia di sconosciuti che non ha mai desiderato di conoscere, e non può con l'immaginazione arrivare a un momento stabilito per il ritorno! Addio, casa natìa, dove, sedendo, con un pensiero occulto, s'imparò a distinguere dal rumore de' passi comuni il rumore d'un passo aspettato con un misterioso timore. Addio, casa ancora straniera, casa sogguardata tante volte alla sfuggita, passando, e non senza rossore; nella quale la mente si figurava un

silvano_de_lazzari 13.09.12 00:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti: «Il mio futuro? Devo riflettere
Temo che sforzi vengano vanificati»

Si candiderà perchè lo vuole il Vaticano, le banche, la Germania.

UNA PRESA PER IL CULO INFINITà.

Occorre mettere un punto, anzi 5 stelle e farla finita.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.09.12 00:17| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori