Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Lettera aperta a Martin Schulz


Martin_Schultz.jpg

Gentile Martin Schulz,
nella sua recente visita nel nostro Paese ha fatto delle affermazioni su di me e sul MoVimento 5 Stelle che dette da lei, nella sua qualità di presidente del Parlamento europeo, sono molto gravi. Le riporto integralmente:
"Quando i politici vanno a vedere una commedia penso sia meno pericoloso di quando i comici diventano politici. Grillo è un classico fenomeno di protesta che non mi pare né molto democratico, né molto trasparente. Non ha uno statuto per il suo movimento. Non si sa come lavora. Lo fa anonimamente e su internet. Non è disposto a discutere e non rappresenta una cultura democratica tradizionale. Dire sempre no a tutto senza dire a favore di cosa si è non è un'opzione. E dire usciamo dall'euro e torniamo alla lira io penso che sia pura ciarlataneria".
Io credo che lei non disponga di tutte le informazioni o sia stato male informato. Il MoVimento 5 Stelle ha un programma. Il MoVimento 5 Stelle ha uno Statuto. Il MoVimento 5 Stelle è un movimento democratico che si ispira alla democrazia diretta non intermediata dai partiti. Il MoVimento 5 Stelle ha agito soltanto per vie democratiche. Ha raccolto 350.000 firme per una legge di iniziativa popolare per non consentire ai pregiudicati di entrare in Parlamento e per l'elezione diretta del candidato, legge mai discussa dal Senato in 5 anni. Ha raccolto le firme per tre referendum sulla libertà di stampa, uno per l'abolizione della legge Gasparri che favoriva le emittenti di Berlusconi, osteggiato da tutti i partiti tranne l'Italia dei Valori. Ha partecipato a elezioni comunali e regionali senza alcun contributo pubblico facendo eleggere circa 400 consiglieri e quattro sindaci. Il MoVimento 5 Stelle è per la trasparenza assoluta di ogni atto pubblico. Il MoVimento 5 Stelle non lavora anonimamente, ma pubblicamente e, questo è vero, usa Internet come media essendo tutti gli altri, televisioni e giornali, occupati da lobby o da partiti. Le posso assicurare che io e i ragazzi del Movimento 5 Stelle siamo sempre disposti a discutere. Lo facciamo nelle piazze, nelle strade, nei banchetti, oltre che sulla Rete. La scorsa primavera, nel periodo pre elettorale, ho parlato in decine e decine di piazze italiane a migliaia di persone e discusso direttamente con centinaia di cittadini. Senza alcuna scorta e a mie spese. Il MoVimento 5 Stelle si confronta con i cittadini, a loro risponde, è composto da cittadini. In quanto all'euro, non ho detto che bisogna uscirne, non voglio arrogarmi una decisione così importante, ho proposto invece che siano gli italiani attraverso un referendum a decidere. Non è democrazia? Lei ci accusa di non avere "una cultura democratica tradizionale" e, devo confessare che non riesco a capirne il senso. Cosa vuol dire "tradizionale"? Il MoVimento 5 Stelle è democratico. "Democratico" senza aggettivi, né ideologie.
Le propongo un incontro, che spero lei voglia accettare, per rassicurarla e per esporle i punti del programma del M5S.
Cordiali saluti." Beppe Grillo

Il baratto di Michele De Lucia

Il Pci e le televisioni: le intese e gli scambi fra il comunista Veltroni e l'affarista Berlusconi negli anni Ottanta

4 Set 2012, 14:05 | Scrivi | Commenti (1470) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Tags: Beppe Grillo, democrazia diretta, Martin Schulz, MoVimento 5 Stelle, Non Statuto, Parlamento europeo, partiti

Commenti

 

Grande Grillo!! Tu e Farange farete grandi cose per questo paese continuate cosi, ma attento a quei burocrati da quattro soldi che cercano di farti passare per quello che non sei, hanno messo su una vera e propria organizzazione a delinquere con tanto di immunità. Solo voi potete salvare questo Paese!!

STEFANO DEGIO 04.06.14 08:06| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, sei un grande!!!!!!!!
GodoooooOOOOOO......ho l'orgasmo quando rispondi
a tono alla Merkel e ai suoi tirapiedi!!!!!
Continua così!!!!!!
Bisogna cercare di coinvolgere più persone possibile......

Roberto A., Roma Commentatore certificato 18.05.14 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo che Schulz venno offeso da una battuta che berlusconi riteneva spiritosa fatte in parlamento europeo e disse che avrebbe suggerito il suo nome a una produzione di un film che si stava girando a Roma sui nazisti e Schulz avrebbe fatto il ruolo di KAPO´
Questo fatto ha confermato quanto siamo idioti a mandare uno cosi a rappresentarci in europa , e lui sa´anche che e´pieno di elementi tipo De Michelis e paggliacci vari, come si puo´pretendere che ci considerino come onesti cittadini ?

giuseppe menegazzi 31.03.14 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo vivendo all'interno di una rifrazione temporale nella quale vi sono gli stessi accadimenti sociali che portarono alla seconda guerra mondiale. In quegli anni la volontà popolare fu incanalata da alcuni esseri dei quali conosciamo i loro nomi. Oggi la volontà popolare è alla disperata ricerca di colui che la potrà re incanalare e rappresentare come fu in quegli anni drammatici. I cicli delle reazioni umane sono governate da regole che si rifanno sempre all'abominio oggettivo che gli umani provano nell'animo verso la corruzione.
In questo nuovo ciclo temporale quali saranno gli strumenti popolari che rigenereranno il loro rappresentante?
Però questo attuale turbinio di pensiero collettivo è inarrestabile ed è già oltre la iniziale ricerca di chi sarà colui che guiderà il popolo nelle prossime azioni.
Oggi tutto è in movimento e l’energia del pensiero di una significativa parte della collettività italiana e di altri popoli di molti altri stati europei si unisce in una sorta d’inconscio collettivo come avvenne agli albori del secondo conflitto mondiale. Nel tempo prossimo a venire, l’esito di questo fermento europeo sarà specularmente in direzione opposta rispetto a quella voluta dai potentati finanziari europei.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 06.03.14 21:26| 
 |
Rispondi al commento

E' una bellissima lettera: risponde a tutte le obiezioni sollevate da Schultz e invita al dialogo.
Ma non capisco perché abbia scritto
"Ha raccolto le firme per tre referendum sulla libertà di stampa, uno per l'abolizione della legge Gasparri che favoriva le emittenti di Berlusconi, osteggiato da tutti i partiti tranne l'Italia dei Valori."
Ma mi sembra che l'IdV sia stata l'unica ad osteggiare Berlusconi ...
E' un errore?
Grazie

Massimo Torre 04.01.14 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, non dovevate giustificarvi.
Dovevate, invece, chiedergli quanto sia democratico il dumping salariale che il suo paese pratica nei nostri confronti, nonché quanto sia democratico imporre a noi il fiscal compact quando il bundesrat, il senato federale del suo paese, lo ha bocciato.
Queste sono le domande da porgli, le chiacchiere stanno a zero.

gianluca ambrosi 02.11.13 00:42| 
 |
Rispondi al commento

Senti un po crucco di uno Schultz,a chi vuoi dare lezioni di democrazia,eppoi chi te l'ha detto il tuo psichiatra che è obbligatorio stare nell'euro,tanto più che gli italiani sono stati costretti ad entrarci dal tuo compagno di merende Prodi pagando anche l'obolo ai Banchieri per entrarci.Zitto e taci.

TINO LISSU, S.MICHELE Commentatore certificato 28.10.13 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Le provano tutte per ridimensionarci ma è inutile ! Sono loro i veri nostri sponsor con i loro regolamenti e accordi per sfruttarci fino in fondo , per fare arricchire la Finanza senza lasciarci neanche l'osso , per ridurre le masse euromediterranee alla fame togliendoci la possibilità di lavorare ! Scriteriati ignoranti della Storia ! Un popolo affamato trova sempre un eroe .

vincenzo di giorgio 28.10.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Schulz, sei un Kapò nel vero senso della parola, non capisco chi ti abbia eletto, capisco solo che lavori per la tua Germania, la maggiore parte degli Italiani rivuole un Italia libera, i patti con i nazzisti li ha fatti Mussolini, noi vogliamo la nostra dignità di popolo capace di apportare stile e dignità in tutto il mondo, Voi germani siete e resterete sempre barbari, rozzi e guerrafondai

sergio de martino 28.10.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Ovviamente questo eurostronzo di krucco nazista, a distanza di un anno si è guardato bene da raccogliere l' invito. Eppoi si permetteva di ironizzare su b.

Vittorio DIncaLevis, Pordenone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.10.13 01:10| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo, martin schultz è iu pritbke della finanza una marionetta delle banche che ubbidisce
agli ordini, non ne vale la pena di considerarlo.
Spingere forte e combattere forte per dare l'euro ai cittadini europei e toglierlo alle banche lasciandolo gestire al popolo democraticamente.
altra soluzione , mettere sul mercato una moneta parallela gestita con termini umani.ultimo e primo in priorita' = attenzione come si fa' a controllare il denaro che viaggia sui computer? quanto realmente ne esiste? grazie per la risposta good luck

antonio gottardo Commentatore certificato 27.10.13 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Voglio credere che questa “lettera aperta” abbia un significato diverso da quel che superficialmente appare.
Quel che Hitler non è riuscito a fare con le armi, lo stanno facendo gli attuali governanti logorando le economie degli Stati membri (leggi cazzoni).
Il destinatario di questa “lettera aperta” sa perfettamente che il M5S ha un programma ed uno statuto, ma non è questo il punto, perché – come Berlusconi ebbe il coraggio di dire, e almeno questo gli va riconosciuto – il nostro signor destinatario è un kapò prostrato ai piedi della sua padrona. Entrambi con il loro comportamento offendono, insultano e lacerano la splendida cultura tedesca.

Franco L. Viero 27.10.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI SCHULTZ
Capitano a proposito i due avvenimenti che la sorte non ha voluto mancare di accoppiare: la morte di Pribke e la visita al Papa di Schultz.
Cominciamo col dire che qualunque cosa venga dalla Germania in casa nostra è distruttiva. Ne è testimone la storia: dalla dominazione del nord Italia fino alla 1^ guerra mondiale; l'occupazione barbaric Penisola nella 2^ guerra mondiale; al presente con la politica della Merkel tesa a demolire la struttura industriale italiana e la nostra economia per togliere dai mercati la nostra concorrenza. Non dimentichiamo che il PD ha sempre appoggiato il signor Shultz.
Ora che un terremoto sta demolendo lo "zoccolo duro" della dirigenza PD, speriamo che questo signore eviti di tornare in casa nostra tentando di farci credere di voler stemperare l'astio tedesco nei nostri riguardi.
Se è vero che la confusione regna sovrana nei nostri cervelli a causa delle infami malversazioni della classe politica italiana, è pur vero che non è accettabile lo spadroneggiamento della nostra economia da parte dei tedeschi che brindano ad ogni ascesa dello spread.
Guardiamoci da questi lupi vestiti da agnelli che vengono a ossequiare un Pastore molto impegnato a far dimenticare le gravi colpe che il
Vaticano ha verso il popolo italiano. Proprio oggi ho estrapolato da Facebook l'avviso con il quale Pacelli scomunicò i comunisti. Quei comunisti che sempre si opposero al fascismo scontando con la galera e la morte la difesa delle libertà civili.
Quei comunisti che pagarono il prezzo più alto nella guerra di liberazione. Sempre oggi ho rivisitato la storia della rivoluzione cubana con i "mille papaveri rossi" della RAI. L'imperialismo USA su tutto il continente americano dominato col "tallone di ferro". Colpevole anche di aver innestato i semi della mafia nel nostro Sud con lo scopo di "cubanizzarci". Il tutto con la compiacenza della "democrazia cristiana" di Letta e della Rosi Bindi. Ecco chi ci governa. Meditate gente, medidate. Ciao

ANNIBALE BERNARDESCHI 11.10.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Shultz e un sionista attaccato al parlamento europeo che la gente non puo mandere via, lavora per le banche ed e uno dei responsabili della crisi europea,un uomo senza cuore,crudele per far morire di fame i cristiani come fecero i Bolshevichi.

Dom Thegood, Perth Commentatore certificato 08.12.12 19:19| 
 |
Rispondi al commento

...Beppe,
appena puoi, riorganizzati per un giretto dalle sue parti. E'ora !

roberto mattioli 11.11.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento

schultz é un caporalmaggiore della finanza che assieme al maresciallo monti, eseguono la globalizzazione bolscevicafinanziaria riducendo la liberta proprio come nella vecchia russia, solo con metodi piu' moderni e raffinati, derubando chi lavora e risparmia e non specula in modo criminale,obbiettivo é i miliardi degli essere umanni che crescono esponenzialmente devono essere sotto totale controllo. la guerra in atto é molto importante, grillo aiutaci a mantenerci liberi.

antonio gottardo 11.11.12 00:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Lo proporremo per il ruolo di Kapò ", come disse un famoso comico

Alessio Di Blasio 10.11.12 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Questa è pura follia, nei pochi anni che mi interesso di politica non ho mai visto un "partito", anche se la sola parola "partito", mi fa pensare al marciume, più trasparente del movimento cinque stelle. Ciò che più mi dispiace, è che ancora i tempi non sono maturissimi per avere vittorie concrete, per cambiare davvero questo sistema, malato, in fin di vita. Ma mi auguro che apriremo gli occhi e scenderemo davvero tutti in piazza, contro questo marciume, ci hanno rubato tutti i inosti diritti, è ora di riprenderseli!!!

Enrico V., ceprano Commentatore certificato 10.11.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento

ottimo beppe, il signor Martin Schulz credo sia in malafede visto che non è informato sul m5s, oppure è il classico parlamentare europeo silurato nel suo paese per incompetenza.
salutami a sord schulz.

Leonardo M., Bovisio masciago (mb) Commentatore certificato 09.11.12 23:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ne posso più di questa gente!
Schifani, B.B.B., e compagniucci .... cameratucci
Tutti uniti affinchè tutto trionfi eccetto la democrazia ... quella vera, quella di chi vuole spazzare via questa feccia schifosa.

Schifani, rassegnati ... alle prossime elezioni sarà per voi come dice Albanese .... http://www.youtube.com/watch?v=YosQ2oR4j9c
:-))

Gabriele Da Pavia 09.11.12 20:45| 
 |
Rispondi al commento

il signor schulz si fida troppo di ciò che gli dice bersani: se sapesse che il segretario del pd-l è il "compagno di merende" di chi lo chiamò "kapò" la penserebbe diversamente

giorgio m. Commentatore certificato 09.11.12 17:24| 
 |
Rispondi al commento

In riferimento al Tuo comunicato n.53 mi permetto un piccolo commento:ok che bisogna stare attenti alle persone da mettere nelle liste,ma inserire nelle politiche ancora i "soliti" candidati sono gesti che rappresentano la vecchia politica.Ricorda che ci sono iscritti che vivono vicino alle liste certificate che sono più convinti dei candidati trombati alle elezioni comunali o regionali che lavorano sodo per il M5S,questo lo possono testimoniare gli organizer di zona.
Saluti Renato da Legnago

renato favali 01.11.12 19:24| 
 |
Rispondi al commento

ma come ? non vi era piaciuto l'herr schultz vittima della vessazioni verbali dell'odiato nano? beh adesso che spala merda sul vs.conducator vi piacera' un po' meno! fatevene una ragione.

paolo politi 28.10.12 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Penso che Schultz sia stato quanto meno mal informato e/o mal consigliato, riguardo al MoVimento. Riguardo all'uso delle parole, ritengo che partendo dall'unica definizione di democrazia che mi sento di proporre, quella di regime che costituisce i cittadini di una data Giurisdizione quale fonte di legittimazione diretta o indiretta di tutti i poteri della Giurisdizione stessa, un insieme comunque organizzato di persone è democratico se è coerente con la detta definizione di democrazia mentre l'adesione individuale alle regole del "Non-Statuto", legittimano "contrattualmente" i pochi e minimalisti poteri esercitati da Beppe Grillo e dal suo Staff. Se l'attuale assetto dei processi di formazione del programma politico e della correlata netiquette del MoVimento dovesse mostrare delle inadeguatezze (ad es. difficoltà di approfondimento dei temi o disfunzionali vincoli di mandato) verso le migliori sorti della Giurisdizione, si vedrà, perché mi sembra un po' presto per parlarne. Sulla faccenda "moneta Euro", penso sinceramente che si debbano proporre consultazioni per migliorarne il ruolo e non per affossarlo assecondando irrazionali emotività o inseguendo la cattura di consensi "nazionalisti e/o leghisti": gli Stati Uniti d'Europa potrebbero e dovrebbero essere il vero antidoto ai "giochini" del "debito". Cordialità.

Salvo Centamore 30.09.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Grandiosi compagni del MoVimento (ho evitato bene la frase "onorevoli colleghi"?), pur credendo nell'intelligenza, nella cultura e nella sagacia del nostro Beppe Grillo, tuttavia mi sembra un po' ingenua questa lettera aperta al presidente del Parlamento europeo.
E' Schulz persona seria al punto che la sua serietà sia per noi così attendibile e importante da far perdere tempo a Grillo?
Schulz tuttavia sembra serio, sembra.La sua serietà si esprime nel tenere bene le fila del Parlamento.Ed è stata ineccepibile la sua intolleranza verso il riccastro, gigione Berlusconi.Ma Schulz copre e rappresenta gli interessi dei riccastri banchieri dell'EURO! Schulz ha dichiarato di essere perfettamente al corrente del signoraggio bancario praticato dalla banca europea/tedesca.Schulz, dirò di più, partecipa senza problemi alle riunioni del gruppo Bilderberg, emblema del capitalismo puro e miliardario, con mire eversive e principi di moderno nazismo non solo finanziario!
Grillo, ti prego, riscrivi la lettera e inchioda il furbo, calcolatore e pontificatore Presidente UE insieme coi suoi onorevoli colleghi mostri!
Poetainazione

Massimiliano Gusmaroli 17.09.12 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Salve B.Grillo,va bene raccogliere le firme per diversi referendum,questo è vero e Ti ringraziamo,ma dovevi farli indire con ogni mezzo e modo,anzi qui voglio suggerirti un'aggiunta da fare al Programma del M5S,cioè una volta votato un Referendum,che dovrà e/o dovranno diventare per Legge senza quorum tutti,nessun Parlamento o Politici,Questi Risultati Referendari,potranno cancellarli,come avvenuto in passato,per esempio con la Legge elettorale con nostre preferenze,cancellato e/o vietato il finanziamento ai Partiti,li hanno disattesi e /o cancellati e non applicati,senza chiedere il permesso ai Cittadini,che democraticamente,con il Loro Voto Sacro e Sovrano,avevano espresso dalla maggioranza dei Cittadini,loro li hanno cancellati espropriandoci del nostro diritto e della NOSTRA Volontà,ecco QUESTO NON DEVE PIU' POTER ACCADERE,perchè un Referendum votato dai Cittadini,per Legge,SOLO i Cittadini possono cambiarlo votandolo con un'altro referendari e SENZA QUORUM,affinchè siano sempre validi i voti di chi va a Votare.Scusa l'aggiunta,Tornando alle firme da Te e Voi raccolte per votare Referendum,fatto bene farlo, dato che i Politici fanno finta di nulla,dovevi creare manifestazioni e Proteste Televisive,per spingerli a Indire questi quesiti Referendari,dovevi svergognarli PUBBLICAMENTE,per spingerli a farli votare,perché in 5 Anni non lo ai fatto?,anche disturbando chiunque ogni giorno,anche andando dal Presidente della Repubblica,chiedendogli un incontro pubblicamente e pubblicare un suo eventuale disinteressamento,anche andando in TV a dirlo, quello che non fanno e non vogliono fare,io credo che se avessi usato tutti i mezzi a disposizione i Referendum li avremmo votati,Dimenticavo un aggiunta da fare per Legge,dopo votato un Refendum,questo,la politica deve e VANNO APPLICATI IN TOTO E IMMEDIATAMENTE, non serve il parere di nessun Politico,ne presidenti.Ecco Grillo Ti fossi impegnato in questo modo,venivano fatti,questo è CERTO!,allora perché non lo ai fatto?.

Cesare Mazza 17.09.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Fa senso leggere affermazioni del genere da uno a cui berlusconi ha dato del kapò, in quella memorabile seduta parlamentare europea del 1 Luglio del 2003, dove grazie a testa-asfaltata l'Italia ha fatto una figura di merda mondiale. A me i conti non tornano. Possibile che Schultz non sappia che l'attuale governo è sostenuto da b.,dal pd che dovrebbe appartenere allo stesso partito europeo di sinistra di cui Schultz è esponente? Ma poi, va a dire queste cose dopo che Monti davanti al Bundestag afferma che ci vuole meno parlamento e più governo?????????? Questo qua deve essersi beccato il virus pd-l,pdl,udc.Schultz curati che ne hai bisogno!

skellig ., MD Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.12 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Martin Schulz....e chi è???? lo shampoo???

Giovanni Mostacci 08.09.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho riletto il post dopo aver sentito il fuori onda di Favia... il M5S è democratico... il signor Schultz ci crederà eccome se ci crederà... Ineguagliabile

Enzo Maretta 07.09.12 22:31| 
 |
Rispondi al commento

,,,, quindi Berlusconi nel definirlo giusto impersonatore della figura del "capò" non si sbagliava ......
Io personalmente devo comprare circa 1.000
000 di € di merce ed in competizione ho anche la Germania, peccato che a loro chiederò dazio del 10% per le angherie economiche fatte, 5% in quanto italiano e 5& lo verso per la Grecia. Se non accettano: Go home ......

Mauro Passadore 07.09.12 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto lo Statuto.
In base all'art.7 i candidati M5S alle elezioni vengono selezionati "dal M5S" cioè dal blog cioè da Beppe Grillo.
Allora perchè ci si lamenta del fatto che i parlamentari degli altri partiti sono nominati e non eletti? Non mi sembra la via giusta per creare un nuovo modo di fare politica.
Le intenzioni di Grillo possono anche essere le migiori, ma le accuse di antidemocraticità sono pienamente giustificate. E' questo il programma? Per cercare di evitare infiltrazioni malavitose dobbiamo riporre tutta la fiducia in un uomo solo? Si, le webcam, la partecipazione dei cittadini ai consigli comunali, è tutto importantissimo. Dobbiamo farlo. Ma poi gli eletti sono quelli che fanno la politica, e questi sono nominati da un uomo solo. Funzionerà? E quando non ci sarà più Grillo, chi ci sarà a nominarli?

Francesco Evaristo 07.09.12 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe sono un vecchio bluesman un po' suonato dalla lunga fatica di sfuggire al controllo di un apparato che ho sempre avvertito estraneo allo spirito dell'uomo,alla libertà e all'armonia naturale di questo meraviglioso pianeta. Puoi meglio capire il mio pensiero e la sua relativa ingenuità ascoltando i pochi brani che trovi su sound cloud-cesco iacometti,che dedico con tutto il cuore a te e al m5s. Qui mi limito a dire che la tua risposta a Schulz mi pare ineccepibile. Ma vorrei vederti prendere le distanze dalle pericolose e gratuite suggestioni indotte dal video di Casaleggio sulla terza guerra mondiale e l'instaurazione di una web-democracy tra i sopravvissuti.Posto che non si possa escludere alcuno scenario futuro in questo mondo in disfacimento,mi pare del tutto folle adescare l'immaginario collettivo con gli stessi toni da profeta apocalittico che già infestano il web di deliranti "rivelazioni" sul 2012.E se non si tratta di delirio peggio ancora,perché allora ciò presuppone una sorta di disegno occulto del quale il C. sarebbe a parte. Oltretutto nella migliore tradizione libertaria,da Rousseau a Marx,da Buddah a Cristo per arrivare al moderno pensiero olistico/ecologico di gente come Ghandi,Ivan Ilich,Latouche ecc. ai quali tu stesso ti rifai,respingiamo con orrore l'idea che l'uomo e il suo ambiente possano essere snaturati dall'asservimento,o anche semplicemente dipendere in toto da qualsiasi tipo di strumento,per quanto utile. Neanche il pc può né deve surrogare l'innata convivialità umana,la nostra capacità di interagire e compiere scelte comuni e condivise,né togliere all'eremita la libertà di ritirarsi su un monte a coltivare il suo orticello e grattarsi le palle contemplando la Meraviglia che sta alla base di ogni esistenza e che ne costituisce l'unico fattore di mediazione realmente indispensabile. Spero che tu voglia pronunciarti su un tema tanto vitale per lo spirito di un movimento veramente umanistico e innovativo.Forza Beppe.Sono con te.

francesco ., imperia Commentatore certificato 07.09.12 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Ero comunista quando Berlusconi diede del Kapo al signor Schulz e risi tanto pensando che berlusconi era un ignorante, oggi sono anarchico e penso: forse Berlusconi non era cosi ignorante e forse aveva capito chi era Schulz.

Fabrizio Capra 07.09.12 18:15| 
 |
Rispondi al commento

BENE ! BEPPE GRILLO, BELLA RISPOSTA , A SCHULZ !

francesco GROSSO, livorno Commentatore certificato 07.09.12 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Casaleggio o non Casaleggio............... non ce ne frega nulla, se queste merde ingrateeeeeeeee tipo Favia ed accoliti si muovono come i vari scilipoti che jhnel mondo non mancano, anzi ............ , il problema si risolve se si tolgono dai cojoni così da scaricare il loro eccesso di ambizione a casa loro................ non rovinando l'immagine di chi opera onestamente e soprattutto democraticamente per creare auguratamente una grande alternativa a questa cacca di politica vigente. fuori dai coglioni favia e co, iscrivetevi al pdl o al pd che questi sono i vostri luoghi deputati. se non era per Grillo eravate ancora dove eravate rimasti, nell'anonimato, ma ora vi siete ammalati di protagonismo e presenzialismo e edopo aver assaggiato un po' di pedocchioso potere tirate su la testolina, bello il potere no???!!!!!! Fra dalle balle strunzi!!!!!

Max Varaldo 07.09.12 14:47| 
 |
Rispondi al commento

E come nei migliori dei casi, il sig. Schulz ci ha dichiarato di essere un cagnolino del sistema che vuole fermarci sceditando il M5S con falsità divulgate tramite i mass media (metodo classico).
Questo dice chiaramente che il sistema sta seriamente tremando per la sua imminente caduta e sta provando con ogni mezzo ad arginare il suo dilagante sfacelo ....

Il segnale è ottimo! Grazie Schult.
E se hai la faccia di accettare l'invito, grazie due volte :)

L.C. 07.09.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Cosa ne pensate del servizio su tg com di un fuori onda di un consigliere Regionale di nome Favia?

gianni lombardo 07.09.12 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa ne può sapere un tedesco della politica italiana lui fa gli interessi del suo paese e di sicuro non dirà nulla che possa ledere la sua buona amicizia con il signor monti e compagni.
Ma quale ciarlataneria noi siamo o no uno stato sovrano? se vogliamo possiamo anche uscire dall'euro che ad oggi ha favorito solo tedeschi e americani e sta facendo arricchire sempre di più banchieri e industriali sottraendo la proprietà e i risparmi ai cittadini che si vedono mettere all'asta anche le aziende pubbliche.
Invece di parlare a vanvera dovrebbe palesare le sue intenzioni perchè rischia lui di fare la figura del ciarlatano. Spero che il popolo italiano abbia il coraggio di ribellarsi a questi bancarellisti di democrazia spicciola,si sono comprati tutto anche la nostra misera classe politica e un domani ne pagheremo le conseguenze.
Un paese dove tutto è privatizzato non può considerarsi democratico,ci stanno sottomettendo con il potere dei numeri e noi stiamo qui a discutere su cosa ha detto un fantoccio europeo?
Grillo non dovrebbe nemmeno rispondere ad un cosi basso esempio di ignoranza e arroganza politica come fa benissimo a non rispondere il più delle volte a tutti quegli pseudopolitici che si aggirano per il parlamento,in silenzio i cittadini possono riprendersi la propria sovranità solamente facendo i fatti e non le parole vedremmo alle urne cosa vuole il popolo italiano e poi vedremo anche come risponderà il resto del mondo dato che anche loro non stanno meglio di noi.

Fabrizio Basso 07.09.12 02:09| 
 |
Rispondi al commento

caro sig Shulz.La ringraziamo per la dichiarazione, pochè mette in chiara luce l'essenza di questa unione europea: una truffa ai cittadini. BANCHE DI WALL STREET FUORI DAI COGLIONI! VIA I MAGGIORDOMI DI GOLDMAN SACHS!

Max 06.09.12 22:39| 
 |
Rispondi al commento


Ciao Grillo e un caro saluto a tutti coloro chè credono chè ancora si può.

Ho letto in uno dei tanti commenti, la possibilirà di creare una radio RADIO M5S. Non sarebbe una cattiva idea.

Pensaci Grillo

Marco

Marco 06.09.12 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Non esiste democrazia tradizionale, moderna o posta moderna, non esiste democrazia in toto ma solo oligarchia, potere nelle mani di pochi.

dario dani 06.09.12 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo a volte spara delle sciocchezze, anche di estrema destra, ma su una cosa ha ragione:odiare l'euro.E' questo che fa preoccupare l'europarlamentare tedesco Martin Schulz perchè Beppe Grillo non è un semplice pensionato che vive in un paese di provincia e passa tutto il giorno a giocare a carte in un bar o guardare chi passa per strada, è un personaggio che porta nelle piazze italiane centiniaia di migliaia di persone che sentono dei discorsi antieuropeisti. E infatti Schulz , tifoso convinto della criminalità neoliberista, è dovuto intervenire per attaccare il comico genovese, come fa spesso Pierluigi Bersani leader di un partito a favore dell'euro.

Ma quando uno sente il nome di Martin Schulz a cosa deve pensare? Che visione del mondo ha questo signore?

E' a favore dei criminali trattati di Maastricht e di Lisbona,cioè quello che hanno deciso che non deve esistere una spesa sociale ma che deve accontentare solo le banche,che la Bce non può acquistare direttamente i titoli di stato.
Il Trattato di Maastricht prevede che tutti i paesi dell'eurozona, cioè ricattabili dai mercati, il loro rapporto debito/pil non deve superare il 60% e in vent'anni devono rientrare nei parametri previsti.L'Italia ,che è al 120%, deve rientrare del 3% l'anno, e questo cosa significa? Bisogna tagliare dai 40-45 miliardi di spesa pubblica l'anno con aggiunti anche i pagamenti degli interessi sul debito che oggi ammontano piu o meno a 80 miliardi. Con questi tagli Schulz e compagnia bella (Partito democratico compreso) continuano a bombardarci di bugie convinti che loro riusciranno a creare posti di lavoro.

Schulz è a favore dell'euro, quella moneta di nessuno, a debito, e che i paesi che l'adottano non possono comprare direttamente i titoli di stato , e si devono preoccupare piu di trovare i soldi (tassando i cittadini) per ridarli indietro alle banche private che te li ha prestati a tassi d'interesse da strozzini.

tomas anglotedesco Commentatore certificato 06.09.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Condivido la risposta di beppe, ma devo assolutamente dirvi questa cosa.
Sulla pagina Facebook di Martin SCHULZ ci sono decine di commmenti negativi e numerosi insulti personali e di cattivo gusto da parte di persone che nel loro profilo risultano aderenti al movimento 5 stelle, o comq simpatizzanti....tanto che è intervenuto Schultz stesso nei commenti scrivendo che le volgarità e gli insulti non erano gradidi mentre era benvenuta la polemica e il dibattito....era in riferimento al post di grillo ovviamente....credo che per colpa di qualche deficente, le teorie di schulz sul M5S siano confermate. Mi domanda come mai ci siano dei cerebrolesi grillini che augurano la morte o inneggiano odio personale e gratuito nei confronti di questo politicante. Spero che siano dei canali FAKE, fatti a posta per declassare il m5s in rete e non delle persone reali.

Carlo F 06.09.12 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ben fatto Beppe, la lettera a Schulz è fantastica e commovente, roba da nuovo rinascimento.
Se lo incontrerai immagino anche che tutti suoi dubbi crolleranno, al chè voglio proprio vedere i vari kapò nostrani con che faccia afronteranno le elezioni.
Ciao
Mauro dell'Instabile

Mauro Orlando 06.09.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e redazione,avete mai pensato a fare una radio?La rete e'utile ma,a mio avviso,non basta.Non raggiunge,p.e.,tutte quelle persone che non hanno internet o che viaggiano spesso.Con la radio si raggiunge tutti e non ci si sputtana come in tv. Cosa ne pensate?

Walter Valentino 06.09.12 10:53| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VORREI DIRE A CHI GESTISCE IL BLOG SE POTESSERO IN QUALCHE REGOLARE LA CONFIGURAZIONE IN MODO TALE CHE QUANDO SI ESPRIME UN COMMENTO AD UN POST NON SI VENGA RIPORTATI AD INIZIO PAGINA MA SI RITORNI AL POST COMMENTATO, DAL MOMENTO CHE CE NE SONO CENTINAIA SI PERDE IL FILO DOVENDOLI RISCORRERE TUTTI AD OGNI INTERVENTO , CREDO CHE SAREBBE DI COMUNE UTILITA'
GRAZIE UN CARO SALUTO A TUTTI

Luca M., VENEZIA Commentatore certificato 06.09.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, di' qualcosa di sinistro :)))

gioia armata () Commentatore certificato 06.09.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Verehrter Herr Präsident Schulz
Beppe Grillo, Italiens berühmtester und streitbarer Komiker und vehementer Verteidiger der Demokratie, hat Sie mit dem untenstehenden offenen Brief zu einer Debatte über die politisch und sozial desolate Situation Italiens eingeladen. Als italienisch-schweizerischer Doppelbürger mit profunden Kenntnissen der Situation in Italien und der Schweiz verfolge ich mit grosser Sorge den Gang der Dinge im Land meiner Wurzeln. Italiens Demokratie wird seit Jahren von den Regierenden aller Couleurs mit Unterstützung aller Parteien von links bis rechts gegängelt und immer wieder ausser Kraft gesetzt. Arroganz, Eigennutz und die Verwaltung von Leichen im eigenen und fremden Kellern (lies gegenseitiges Erpressen) gehören zur Attitüde der meisten italienischen Politiker, welche selbst nach Berlusconis Abgang dem Land grossen Schaden zufügen. Beppe Grillo tritt nur in Italien wie eine Art Terminator auf, dies nachdem er sich jahrelang auf dem herkömmlichen demokratischen Weg kein Gehör verschaffen konnte und gar vorsätzlich übergangen wurde (3 Volksreferenda verstauben seit Jahren absichtlich in den Schränken des Parlaments und des Senats!). Im Ausland hingegen kann er sich wie ein normaler Mensch aufführen. Schauen Sie sich doch bitte im YouTube seinen Auftritt vor fünf Jahren im Europaparlament an, wo er Europa über die immer noch aktuellen Probleme informierte. Was ist seitdem geschehen? Keine Reaktion aus Europa!
Mag sein, dass Ihnen Beppe Grillo unsympathisch ist, aber glauben Sie mir, er weiss, wovon er spricht. Er hält sich an Fakten und dokumentiert sich in der Regel sehr seriös. Lassen Sie sich nicht von seiner derben Sprache beirren, die benutzt er vorsätzlich nur im eigenen Land. Machen Sie nicht den Fehler, nur auf die italienischen Kommandeure zu hören. Bekanntlich stimmen die Wahrheit der Besitzenden selten mit der der Habenichtse überein.
Beweisen Sie Mut und Weitsicht und lassen Sie sich aufklären. Es lohnt sich.
Hochachtungsvoll

Claudio Ambrosi 06.09.12 00:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dei gruppi di potere attraverso l’uso delle istituzioni e partiti collusi detengono in mano il potere in Italia e nella buona parte del pianeta.Essi decidono per noi facendoci credere che viviamo in regimi dove la libertà è un dato di fatto…invece siamo schiavi e non sappiamo d’esserlo.Attraverso il meccanismo del finanziamento pubblico dei partiti le lobby riescono in un verso o nell’altro a sistemare matematicamente in tutte le istituzioni servi (politici ben pagati) in grado di dare a loro vantaggi per le loro imprese finanziarie ed industriali pazzeschi.Pensiamo forse che gli interessi di chi è agricoltore,operaio,cassintegrato,pensionato,artigiano,operaio ecc…vengono in qualche modo tutelati?Siamo nel pieno di una crisi che ci sta facendo soccombere economicamente e che potrebbe portare alla completa scomparsa della nostra economia manifatturiera,agricola e commerciale,con conseguente sofferenza di intere fasce di popolazione,chi difende nel parlamento gli interessi del nostro lavoro? Nessuno…chi invece difende nel parlamento europeo? Sempre NESSUNO! E Tu Beppe pensi che il signor Schulz abbia la volontà di cambiare le cose?Lui e tutti quelli che stanno lì altro non sono che l’espressione del potere di multinazionali e di banche ed il loro lavoro è quello di fare gli interessi dei loro padroni…quindi in parole povere,caro Beppe,lascia stare,non guardare a loro come riferimento,non sono i partiti i riferimenti,ne i politici,ne le istituzioni…il tuo ed il nostro riferimento è il POPOLO! E quello che noi tutti dobbiamo fare altro non è che una democrazia basata sulla partecipazione e sulla collaborazione di tutti,un nuovo concetto di STATO,dove tutti vi partecipino dal di dentro e non che siano parti esterne in lotta per corse di potere....è tempo di cambiare,è tempo che portiamo in parlamento gli agricoltori,i pensionati,le casalinghe,gli operai,i disoccupati,gli imprenditori ecc…insomma è ora di finirla di scannarci gli uni contro gli altri…è ora di unirci

giuseppe convertini 06.09.12 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Grillo non posso non essere d'accordo con il senso di questa lettera e per questo ho scritto all'euro parlamentare Martin Schulz invitandolo a discutere:

Herr Schulz, ich fest, dass ich nicht der Anwalt Beppe Grillo, aber ich konnte den Brief, den er als Reaktion auf seine Aussagen bei seinem Besuch in Bologna http://www.beppegrillo.it/2012/09/ machte geschrieben hat lettera_aperta_a_martin_schulz.html

Grillo schreibt nun, ich glaube, sie hat nicht alle Informationen, die oder wurde falsch informiert. Das 5-Sterne-Bewegung ein Programm. Das 5-Sterne-Bewegung hat ein Statut. Die Movement 5 Stars ist eine demokratische Bewegung, die von der direkten Demokratie von den Parteien vermittelte inspiriert ist. Die Movement 5 Stars gehandelt einzige demokratische Weg. Er sammelte 350.000 Unterschriften für eine beliebte Rechts nicht zu gestatten Täter in das Parlament und die direkte Wahl des Kandidaten zu bekommen, das Gesetz nicht durch den Senat in fünf Jahren diskutiert. Er sammelte Unterschriften für drei Referenden über die Freiheit der Presse, eine für die Abschaffung der Gasparri Gesetz, dass die Sender Berlusconi, von allen Parteien mit Ausnahme der Italien der Werte gegenüber begünstigt. Er hat in den lokalen und regionalen Wahlen ohne öffentliche Förderung von etwa 400 gewählten Stadträte und vier Bürgermeister teilgenommen. Die Bewegung 5 Sterne ist die absolute Transparenz der einzelnen Instrumente. Die Movement 5 Stars funktioniert nicht anonym, aber öffentlich, und das ist wahr, nutzen das Internet als ein Medium wie alle anderen, Fernsehen und Zeitungen, die von der Lobby oder Parteien besetzt. Ich kann Ihnen versichern, dass ich und die Jungs von der Bewegung 5 Star wir immer bereit sind, zu diskutieren. Wir tun es in den Straßen, in den Straßen, bei Banketten sowie auf dem Net im vergangenen Frühjahr, in der Zeit vor den Wahlen, sprach ich mit Dutzenden von italienischen Plätzen zu Tausenden von Menschen und direkt mit Hunderten von Bürgern diskutiert.

Angelo S., Catania Commentatore certificato 05.09.12 23:50| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi,
possiamo fare le nostre domande direttamente a lui. ecco l'indirizzo mail:
president@europarl.europa.eu

mi raccomando, gentili e cortesi come il nostro solito stile.

Max Nob 05.09.12 23:16| 
 |
Rispondi al commento

SCHULTZ e' come tutti i bacciati dalla politica un grande ipocrita. Ha paura come tutti gli altri politici di perdere tutti i privileggi.

Ma quanti scrocconi dobbiamo ingrassare in questa vita di merda (CHIESA PARLAMENTO EUROPER PARLAMENTO ITALIANO REGIONI PROVINCE COMUNI CIRCOSCRIZIONI COMUNITA MONTANE ASSOCIAZIONI ONLUS VOLONTARI). MINCHIA
Ma quando mangerà io.

Marco Cagliari

Marco 05.09.12 23:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Germania hanno il partito Piraten attorno al 10%, eppure nessuno si preoccupa.
Il fatto è che la criminalità organizzata sfrutta, inquina e corrompe da noi, poi va a riciclare in svizzera e Germania.
Il povero Gheddafi finchè andava d'amore e d'accordo con i maiali della speculazione internazionale, ormai in mano alle grandi organizzazioni criminali,era bene accetto da tutti, quando per uno sgarbo al figlio si è messo a blaterare di spartire la Svizzera tra Germania, Francia ed italia l'hanno fatto a pezzi.
Shultz è una brava persona, però è in mano al grande capitale internazionale, e quindi se gli dicono che in Italia che le cose devono restare così perchè così vuole la criminalità organizzata lui si accoda.
Se saltano i carneadi della casta italiana, i prestanome dei grandi boss, si potrebbe risalire ai grandi riciclatori di soldi sporchi a livello internazionale, e quindi potrebbe saltare molta gente importante.
Che poi il nostro enorme ed ingestibile debito pubblico sia alla mercè di un suino come Berlusconi che per salvare se stesso e tutta la catena di guitti, riciclatori, trafficanti e simili a lui legata e da lui ricattata, e quindi il destino dell'euro e dell'economia mondiali siano legati alla sua anziana e moribonda persona, frega poco.
Questo sta cercando, per dire, la Grande Panzana da propinare all'elettorato italiano per vincere le elezioni, per poi costruirci attorno la campagna elettorale, e quindi aspetta a fare la nuova legge elettorale perchè si deve adattare alla Grande Panzana ed alla campagna conseguente.
E siccome li ricatta tutti, stanno lì a tenergli bordone, pure la 7 che ha abolito i sondaggi, ed il TG3 che fa passare cadaveri politici del PDL come Quagliariello.
Grillo è il male assoluto, la mignotta Minetti è un'eroina pure per il TG3.
Poi la Merkel e Shultz non si lamentassero se gli italiani per evitare di crepare di fame dovranno uscire dall'euro per fare i conti con la ghenga che li ha spogliati di tutto (tanto si esce uguale).

mario genovesi, Roma Commentatore certificato 05.09.12 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

concordo in pieno la risposta data a schulz.
ne ho fatto un post dal mio blog:
http://www.nonsolonapoli.blogspot.it/2012/09/m5s-realta-scomoda-anche-per-leuropa.html

angelo d'amore 05.09.12 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Il sopracitato Sig. Martin Schulz dovrebbe essere in carcere insieme a tutti i politici, e a chi comanda i politici, ai banchieri e tutta l'oligarchia che sta cercando e portandoci al baratro. Se non ci svegliamo presto sara troppo tardi. L'Islanda e una paese del quale nessun giornale, nessuna TV ne ha parlato... e cosa a fatto: ha incarcerato i politici e i banchieri, questo dovrebbero fare il resto dei paesi, per una crisi pianificata, per guerre pianificate, per omicidi pianificati, per sottomettere l'uomo a continuare ad essere uno schiavo di un gruppo di malati di mente... Monti e soltanto un servo al servizio di chi veramente comanda... devono essere rinchiusi tutti....

Enzo Ciccarino 05.09.12 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io gli vorrei dire al sig. Martin Shulz che la deve smettere assieme a quella banda di ladri europei di prenderci per il culo con questa loro e solo loro finta europa, in mezzo a quella gente uno o l unico che si salva è Niegel Farage, consiglio vivamente a tutti di andare a cercare su youtube tutti i suoi bellissimi interventi al Parlamento europeo dove continua a denunciare l inutilità dell attuale cerchia e l unico con le palle di dire la verità infatti cercano in tutti i modi di farlo tacere...

Comunque torniamo a Martin, gli consiglierei di venire a vedersi il blog dove oltre ai post perfetti di Beppe ci sono a lato altri post di VERA POLITICA in totale nome democratico

Forza M5S sempre

Andrea_ D., bi Commentatore certificato 05.09.12 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Avevo scritto alle 12,00 di oggi sulla mancata informazione da parte del dr. scultzcomecazzotichiami sul processo di controllo della vigilanza sulle centrali nucleari...guardatevi le prima pagine dei giornali in rete adesso. In Francia c'e' stato un incidente in una di queste.
Questo blog e questo movimento, forse, non servira' ad un beato cazzo ma quantomeno e' divertente e mi da la possibilita' di legere il pensiero di molti di voi che come me si sono letteralmente rotti il cazzo di tutto e di tutti.
Vi abbraccio.

SIMONE VISCARDI 05.09.12 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe Grillo! Dai voce e speranza a tutti noi, e siamo tanti, che la pensiamo come te ma non possiamo esprimerci.

lena o., san giuliano milanese Commentatore certificato 05.09.12 18:16| 
 |
Rispondi al commento

AAHAHHH...ma da quando i socialisti son democratici? (battuta)

Alberto Z., PN Commentatore certificato 05.09.12 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Grande beppe e ora aspettiamo

Giuseppe sannino 05.09.12 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Sehr geehrter Herr Präsident Schulz!
Bitte! Lassen Sie sich nicht von unsere tätigen korrupter Politiker beeinflussen.
Informieren Sie sich persönlich über Beppe Grillo, und nehmen Sie bitte seine Einladung an, damit auch Sie ein gesamtes Bild, über das Movimento 5 Stelle haben, uns seines Programm.
Vielen Dank

Aurelio T. 05.09.12 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se non riesci tu tra 2 anni ci sara una immigrazione di italiani verso l'africa.

cantinetta dei, mestre Commentatore certificato 05.09.12 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma quando ci darete una mano qui al Sud ?
Proprio nella terra in cui c'è più bisogno di giustizia sociale ancora non si è fatto vivo nessuno...
Eppure, le grandi conquiste (in senso lato) son sempre cominciate dal Meridione (vedi unità d'Italia)!
Siamo in balia di 4 cialtroni che arrogantemente gestiscono ogni cosa con il consenso del malaffare...
E' drammatico pensare che l'unico modo per cambiare le cose sia un terremoto che rada tutto (e soprattutto tutti!) al suolo...
Forse a noi poveretti servirebbe soltanto un pò di coraggio in più...una spinta!
Vi aspetto!
Saluti dalla Calabria meridionale...

giuseppe praticò 05.09.12 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Ciao Beppe,

esistono eventi che racchiudono in sé un contenuto tale di drammaticità e
ironia al contempo, che rischiano di traumatizzarti a vita, se non si è
preparati. Per anni, quando eravamo bambini, ci è stato inculcato che i
politici rappresentavano la parte migliore del paese, quella più preparata
e adeguata a gestire problemi complessi, sia in termini gestionali sia
comunicazionali. Pian piano, crescendo, ci siamo resi conto che, al
contrario, la classe politica, in particolare quella italiana,
rappresentava piuttosto la parte peggiore della nostra società. Ironico il
fatto, ad esempio, che in Parlamento la percentuale di condannati e/o
inquisiti, superi quella del Bronx, come tu giustamente ricordavi qualche
tempo fa. Questo però, a quanto pare non bastava. Ad accrescere il distacco
fra la popolazione e la "casta politica", oltre ad un problema di
"sostanza", ci si mette adesso anche la "forma". Nel video che riporto di
seguito, il Presidente della provincia di Napoli, Luigi Cesaro, tiene un
discorso in occasione del vertice mondiale ONU, sulle città (il world
urban forum ). Al di là dei contenuti del discorso, la "forma" con cui li
trasmette, ha fatto rabbrividire persino mia nonna di 88 anni che ha la
quinta elementare. Eravamo in salotto quando ho messo su' il video e
alzato il volume. Mia nonna dopo un po’ che l'ha sentito parlare ha
esclamato: " Ma cu è stu gnurante ?". "Nun si capisce niente quannu parla".
Tranquilla nonna, è solo il Presidente della provincia di Napoli che parla alle Nazioni Unite,le ho
risposto". Siamo rimasti entrambi in silenzio con gli occhi sbarrati fino a tarda sera, sino
quando lei è scoppiata, improvvisamente, in una fragorosa risata, mostrando i due incisivi a
paletta, unici denti che le sono rimasti in bocca"! W la nonna! Un saluto al Blog!

Marco P. 05.09.12 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molto strana questa esternazione di Schulz.
E' in genere equilibrato, serio e soprattutto per niente filotedesco, molto pronto a riconoscere gli eccessi e le arroganze del suo popolo, soprattutto quando la Germania si erge in catedra e giudica lgi altri paesi.

Forse è davvero disinformaizone, spero che non sia un risultato di corruzione, perchè mi toglierebbe la speranza di vedere finalmente al parlamento europeo una perosna equilibrata ne rispettosa di tutti.

Signor Schultz, parli con Beppe Grillo, la prego. Siamo tutti curiosi di sentire cosa dirà quando avrà capito davvero che il Movimento 5 stelle è l'unico che dà davvero democraticamente voce a tutti i cittadini italiani che, nelle mani di un gruppuscolo di privilegiati scorretti e superpagati, non hanno alcuno'altra maniera di mainfestare il proprio dissenso e scontento.

E' un movimento pulito, sincero, trasparente, costituito da cittadini seri e onesti.

Su, signor Schultz, venga a conoscere la vera, bella Italia.

Valeria A. 05.09.12 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ti prego Beppe, di' qualcosa sulla nuova battuta di Monti: "La ripresa è dentro di noi". Mi evoca sensazioni... intestinali.

Mele C., Roma Commentatore certificato 05.09.12 14:34| 
 |
Rispondi al commento

ammazza !! questa non la sapevo , persino sculz si è scomodato x il M5S ! mi sa che ha ricevuto una telefonata dall' italia .

rally0 05.09.12 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ammetto lezioni di democrazia da una nazione che ha volontariamente eseguito 6.000.000 di crimini contro l'umanità. Sarà storia vecchia ma se pensano che ci si dimentica sbagliano. Loro sono entrati in europa da una porta preferenziale 1 marco 1 euro.su una cosa hanno ragione che noi come dice Beppe Grillo non ci siamo fatti mancare niente di mafioso o di corrotto o di inutile al parlamento in questi 50 anni di repubbliche delle banane e che è ora che ci svegliamo. L'unica cosa che sento di apprezzare sull'intervento di Schulz.

Massimo Barbera 05.09.12 14:25| 
 |
Rispondi al commento


Sono d' accordo con questo di Messora:
http://www.byoblu.com/post/2012/09/04/Ora-la-Merkel-accusa-i-mercati.aspx#continue
e aggiungo : paura di movimenti come il M5S ?

franca s. Commentatore certificato 05.09.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento

'Mazza aho,ce sta ancora er Kapò de...

Si nun c'avete gnente da fa,invece de perde tempo co' 'sto piccolo tedesco,guardateve 'n granne italiano...

http://youtu.be/YXTnoEN10C8

er fruttarolo Commentatore certificato 05.09.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento

ricchezza

Stava andando a lavoro a piedi, all’alba, nel quartiere in cui vive e la sua unica colpa è di essersi fermato a dare indicazioni a due nordafricani in motorino.

Nicola Botticelli , è stato pestato selvaggiamente da due stranieri che alla fine sono riusciti a strappargli il borsello con soldi, documenti e telefonino.

Improvvisamente il passeggero è sceso al volo e mi ha assalito alle spalle, colpendomi con il casco. Voleva il borsello che avevo a tracolla».

Nicola Botticelli ha cercato di difendersi ma è stato sopraffatto dalla violenza. Hanno cominciato a picchiarlo in due facendolo cadere a terra. «Sentivo botte ovunque: sulla schiena, sulle braccia, sulla testa. Alla fine sono riusciti a strapparmi il borsello con all’interno pochi spiccioli (circa 30 euro), i documenti e il telefono cellulare. Io sono corso all’interno del Bingo a chiedere aiuto: una donna ha telefonato ai carabinieri

Italo Furlanetto Commentatore certificato 05.09.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MERKEL contro i mercati finanziari. Non se la fila nessuno.

Eppure sarebbe uno dei punti cardini da cui partire per rilanciare l'economia.

Basta fantafinanza, torniamo all'economia reale

Alessandro T. Commentatore certificato 05.09.12 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Pensionati over 65 'fantasma', che pur essendo tornati a vivere da tempo nei Paesi d'origine, continuavano a percepire l'assegno di pensione sociale in Italia, incassato per loco conto da parenti e amici.

Altrettanti migranti - uomini e donne di Marocco, Albania, Romania, Macedonia - sono stati denunciati per truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato.

Italo Furlanetto Commentatore certificato 05.09.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

notizie dal sultanato delle due sicilie

Un impiegato dell'Inps e' stato arrestato con l'accusa di aver truccato i documenti per far ottenere pensioni di invalidita' a tre persone che non ne avevano diritto e che sono indagate a piede libero. L'uomo, di cui non e' stata resa nota l'identita', ha 48 anni ed era in servizio nella sede del'Istituto previdenziale a Catania ma i fatti che gli vengono contestati riguardano il periodo in cui ha lavorato a Messina. Accesso abusivo a sistema informatico, falso e tentata truffa aggravata in concorso sono i reati contestati

Italo Furlanetto Commentatore certificato 05.09.12 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Nicole Minetti non le resta che nascondersi mentre Grilli e la sua exmoglie possono andare dove vogliono perchè sì che loro sono presentabili.

difficile resistere alle spagnole fatte con le lingue di mucca che certe hanno sul petto 05.09.12 14:15| 
 |
Rispondi al commento


La tesi dell’istupidimento degli uomini per mezzo del cristianesimo non è impudente menzogna di alcuni liberi pensatori, ma un amaro dato di fatto, storicamente documentabile; e non è motivato dal fallimento casuale d’una serie fatalmente lunga di papi limitati e di teologi ostili alla cultura, ma dalla inconciliabile contraddizione tra fede e pensiero.

FEDE: Credere senza prove a ciò che ci viene detto da uno che parla senza cognizione di causa di cose senza paragone. (Ambrose Bierce)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 05.09.12 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italo 'on sei annato a magnà col Pellei?
Potevi lavajlie i piatti!
E che pantegane siete?
Poretto adesso starà rtibolà!
Avrà fatto er ruttino?

oreste mori, La spezia Commentatore certificato 05.09.12 14:14| 
 |
Rispondi al commento

A me uno che guadagna 2-3-4centomila euro all'anno non mi rappresenta, considerato che il cinquanta per cento della popolazione mondiale guadagna all'incirca un dollaro al giorno e l'altra meta' ne guadagna 50 al massimo cento. Chi cazzo rappresenta uno come schulz che guadagna piu' di un industriale, rappresenta me? Non credo proprio! Allora io li ci voglio uno che fa parte della meta' piu' sfigata o piu' fortunata che fa una vita normale non una nicchia di morti di fame come me che fanno i milionari di stato.

.jar 05.09.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Nigel Farage su Martin Schulz, Nuovo Presidente del Parlamento Europeo.

http://www.youtube.com/watch?v=97ywqr35Umg

Non c'è altro da aggiungere...

ma ma... 05.09.12 14:06| 
 |
Rispondi al commento

è tutta na razza!!! ce poco da fare.... schulz "la suggerirò per il ruolo di capò"

alan t 05.09.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
credo che sia giunta l'ora di muoversi.
Schulz è l'ennesima prova che il sistema sta attivando gli anticorpi per difendersi.
Le proiezioni di gradimento di M5S crescono e i signorotti cominciano a tremare.
Tutta questa gente teme che si cominci a far rientrare nei ranghi la finanza per dar spazio all'economia reale, oltre che altre cose.
A mio parere è ora che si scelgano persone, che non è detto che poi siano anche quelle che si presenteranno alle elezioni, che siano in grado di andare in televisione per controbattere.
Se non lo facciamo probabilmente vinceranno e non cambierà nulla.
Sotto quell'aspetto non puoi fare tutto tu ora che il M5S cresce. Si deve selezionare qualcuno che con te STENDA mediaticamente queste persone.

Roberto Gilli, Pino Torinese Commentatore certificato 05.09.12 14:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Eravamo ragazzi e ci dicevano: “Studiate, sennò non sarete nessuno nella vita”. Studiammo. Dopo aver studiato ci dissero: “Ma non lo sapete che la laurea non serve a niente? Avreste fatto meglio a imparare un mestiere!”. Lo imparammo. Dopo averlo imparato ci dissero: “Che peccato però, tutto quello studio per finire a fare un mestiere?”. Ci convinsero e lasciammo perdere. Quando lasciammo perdere, rimanemmo senza un centesimo. Ricominciammo a sperare, disperati. Prima eravamo troppo giovani e senza esperienza. Dopo pochissimo tempo eravamo già troppo grandi, con troppa esperienza e troppi titoli. Finalmente trovammo un lavoro, a contratto, ferie non pagate, zero malattie, zero tredicesime, zero Tfr, zero sindacati, zero diritti. Lottammo per difendere quel non lavoro. Non facemmo figli – per senso di responsabilità – e crescemmo. Così ci dissero, dall’alto dei loro lavori trovati facilmente negli anni ’60, con uno straccio di diploma o la licenza
media, quando si vinceva facile davvero: “Siete dei bamboccioni, non volete crescere e mettere su famiglia”. E intanto pagavamo le loro pensioni, mentre dicevamo per sempre addio alle nostre. Ci riproducemmo e ci dissero: “Ma come, senza una sicurezza nè un lavoro con un contratto sicuro fate i figli? Siete degli irresponsabili”. A quel punto non potevamo mica ucciderli. Così emigrammo. Andammo altrove, alla ricerca di un angolo sicuro nel mondo, lo trovammo, ci sentimmo bene. Ci sentimmo finalmente a casa. Ma un giorno, quando meno ce lo aspettavamo, il “Sistema Italia” fallì e tutti si ritrovarono col culo per terra. Allora ci dissero: “Ma perchè non avete fatto nulla per impedirlo?”. A quel punto non potemmo che rispondere: “Andatevene affanculo!”

Valerio Lallini, Turgi (Svizzera) Commentatore certificato 05.09.12 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buone notizie sul costo della politica:
Di Gianluca Iozzi | 05.06.2012 21:14 CEST
In questi tempi di crisi anche la Camera dei deputati ha deciso di dare un segnale: l'Ufficio di Presidenza della Camera ha deciso all'unanimità di tagliare di 150 milioni di euro la spesa di Montecitorio. Il risparmio è relativo al triennio 2013-2015.
In particolare i tre Questori della Camera sono stati incaricati di individuare le voci di spesa da sottoporre ai tagli.
Intanto il vicepresidente Rocco Buttiglione si è detto entusiasta di un tale provvedimento, affermando che "è' stato dato un mandato forte ai Questori che, in due settimane, ci riferiranno quali sono le voci da tagliare. Si tratta di misure reali, perché' non si riduce l'aumento tendenziale, ma si opera sulla spesa effettiva".
Tutto risolto dunque? Possiamo gioire anche noi cittadini per i sacrifici che affronteranno i deputati? La risposta è negativa, poiché basta considerare che complessivamente nel 2011 la Camera ha speso 1.815.182.025,16 di euro.
Come è giustificata tutta questa mole di spesa? Secondo la nota di variazione relativa al bilancio 2011, solo per le indennità dei deputati sono stati spesi 94.540.000 euro. Invece, la quota di spesa relativa al "Rimborso delle spese sostenute dai deputati per l'esercizio del mandato parlamentare", è stata di 72.680.377,97 euro.
Discorso a parte per l'acquisto di beni e servizi, che sono costati ben 78.738.359,58 di euro. Una parte di questa spesa è composta dalla cancelleria, che ha un costo di 1.025.000 euro. Ma il meglio deve ancora venire, poiché sempre la Camera nel 2011 ha speso 1.685.000,00 di euro in traslochi e facchinaggio.
Una delle voci si spesa più alte nel bilancio è relativa ai servizi di stampa degli atti parlamentari, con 6.435.000,00 euro. Da notare che i "Trasporti aerei" hanno prodotto nel solo 2011 una erogazione di 9.400.000 euro.
...segue in cantina....

oreste mori, La spezia Commentatore certificato 05.09.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate: Che ci fa sul Blog la pubblicità di una compagnia che propone investimenti sulle piantagioni di eucalipto (e sulla relativa sicura deforestazione dell'amazzonia) in brasile????

Lucio Graziano 05.09.12 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi nella pausa di mensa sono andata a casa per pranzo ho acceso la TV e ho sentito il TG dicevano
che il ministro tal dei tali vuole tassare le bibite gassata, ma per ora rimanda, tassare le bibite gassate per che? per favorire la crescita? mai qualcuno che dica che vuole fare la patrimoniale.
Poi ho sentito Angelino Alfano che diceva che l'unico che può riunire i moderati è berlusconi, mi chiedo:"ma moderati in cosa? incosa sono moderati?"

un'arrabbiata 05.09.12 13:58| 
 |
Rispondi al commento

I farmaci equivalenti non sono equivalenti!
I farmaci equivalenti non sono equivalenti!
I farmaci equivalenti non sono equivalenti!
I farmaci equivalenti non sono equivalenti!
I farmaci equivalenti non sono equivalenti!
I farmaci equivalenti non sono equivalenti
I farmaci equivalenti non sono equivalenti!
I farmaci equivalenti non sono equivalenti!
I farmaci equivalenti non sono equivalenti
I farmaci equivalenti non sono equivalenti!
I farmaci equivalenti non sono equivalenti!
I farmaci equivalenti non sono equivalenti


Attenti ci stanno uccidendo per salvare l'Euro!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 05.09.12 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se qualcuno riducesse Platone a sistema, costui renderebbe un grande servizio al genere umano.

G.W. Leibniz, lettera a Rémond (Die Philos. Schriften, vol. III, p. 637 Gerhardt)

Teodoro Massimo Vertolo 05.09.12 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci stanno uccidendo, parlo dei farmaci "equivalenti"....Equivalenti un cavolo, io sono costretto a prendere farmarci e non dico cosa , ma da quando prendo gli equivalenti mi sento molto peggio. Stato di merda, guardi solo ai benefici economici ma non a quelli dei pazienti , anche gravi, Monti Vaffanculoooooooooo!!!

Camillo B. Commentatore certificato 05.09.12 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mah...
non lo so,non lo conosco
non so che dire
ma se devo giudicare
da q1uello che dice
su beppe e sul movimento
è perfettamente in linea di pensiero
con le pantegane del PD nostrane
ovvero:
NON HA CAPITO UN CAZZO !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 05.09.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Prodi da una parte, Gianni Letta dall'altra, candidati al quirinale.
Quanto scomettiamo che sicuro uno dei due ci andra'?

Alessandro T. Commentatore certificato 05.09.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento

LORO, lo hanno annunciato così:
Un operaio tedesco, guadagna 2400 euri/mese, cioè il 50% in più dei 1200 eri/mese di un operaio italiano.
Io dico che un operaio tedesco, prende il 100% in più di un operaio italiano.(2400, è il 100% di 1200).
UN'ALTRA:
La tassazione sui capitali scudati,è stata portata dallo 0,5% (zero,cinque)allo 0,10% (zero,dieci).
CAPITO!!!!!

antonio d., carrara Commentatore certificato 05.09.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

13:07 05/09/2012
Wef: Svizzera si conferma regina di competitivita', Usa settimi, Italia 42esima
La Germania scavalca gli Stati Uniti e si piazza sesta - La Svizzera si conferma per il quarto anno consecutivo in cima alla classifica redatta dal World Economic Forum (Wef) sulla base della competitivita' globale. Alle sue spalle si conferma lo stato di Singapore mentre al terzo posto la Finlandia supera la vicina Svezia. Nella top ten si piazza al quinto posto l'Olanda, al sesto la Germania e al settimo, a sorpresa, gli Stati Uniti che lo scorso anno erano collocati due posizioni piu' avanti. Seguono nell'ordine Regno Unito, Hong Kong e Giappone. Solo al quarantaduesimo posto l'Italia preceduta al 36esimo dalla Spagna ma piazzata meglio del Portogallo che segue al 49esimo. La Grecia, in recessione da ormai cinque anni, naviga nelle retrovie, al 96esimo posto. Fra le economie del blocco Brics, la Cina, 29esima, si conferma la Capogruppo seguito dal Brasile, salito al 48esimo posto, con il Sud Africa che segue al 52esimo posto, l'India al 59esimo e la Russia al 67esimo. Nel rapporto del Wef colpisce in particolare il caso degli Stati Uniti, che perdono posizioni ormai da quattro anni consecutivi anche a causa, secondo quanto scrivono gli estensori della ricerca, "di un basso livello di fiducia nei politica e della percezione di una mancanza di efficienza da parte della macchina governativa". Gli Stati Uniti rimangono tuttavia la prima potenza mondiale quanto a innovazione, grazie alle sue eccellenze nel campo universitario e degli istituti di ricerca. Corrado Poggi cop-Y- c.poggi@ilsole24ore.com 05-09-12 13:07:11 (0170) 3

silvano_de_lazzari 05.09.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Dialogare..e per di più di Democrazia con simili personaggi significa mettersii al loro livello cioè essere camerieri dei Parassiti Burocrati al servizio dei Banksters, questi bisogna comabatterli...! prendendo esempio Nigel Farage

Paolo Apollonio Gallo 05.09.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Perhè è stato bannato il post che conteneva questo link?...dai per favore ricordatevi che tre indizi fanno una prova!!!

http://www.infiltrato.it/inchieste/italia/casaleggio-connection-chi-controlla-il-controllore-di-grillo-un-sassoon-nella-rete-di-bilderberg

alessio montalto Commentatore certificato 05.09.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe, sono un tuo fan fin dai tempi de "Te la do io l'America", epperò ti prego, ti scongiuro: adesso fermati. Lascia che il M5 abbia il suo naturale percorso, ma ti scongiuro! Lascia che questi straordinari ragazzi nominati nei principali capoluoghi d'Italia facciano esperienza e lavorino per il bene comune, ma tu torna a fare il comico-informatore, poichè ho come la strana sensazione che, perdonami da gli ultimi tuoi epiteti, stai andando fuori di testa anzi, provocatoriamente ti stanno mandando fuori di testa: vorrai mica fare la fine di Bossi? o no? Ciao


E’ una continua maledettissima lotta tra chi detiene il potere e i cittadini che debbono arrancare per ottenere informazioni chiare e corrette, risarcimenti quando prescritti, pagamenti quando elusi dalla pubblica amministrazione e tante di quelle prepotenze, ignoranze e violenze statali che ci vorrebbero volumi su volumi per contemplarle tutte. Di un mondo cosi fatto non ne possiamo più all’ennesima potenza. Non esiste più nessun codice di lealtà o di onestà se non nei piccoli miracoli quotidiani compiuti da veri angeli civici dotati di vero cuore. Un fuori di testa generale sembra essere la nuova frontiera della libertà di esercitare un potere quando invece l’assenza di limiti ne denuncia la follia applicativa dello stesso potere. Hanno trasformato la vita della gente in una fatica a vivere una impossibilità a crescere e migliore. La crisi del comparto Stato Italiano è gravissima perché la Sardegna vera polveriera ,docet , sta’ distruggendo la vita della nazione. Lo stato e chi lo conduce sembrano entità distaccate da quanto di grave sta’ accadendo. Nei supermercati la gente mangia dietro gli scaffali per fame come rilevato dalla sorveglianza stessa.. Far quadrare i conti in questo modo attuale è un’illusione. Risanare in questo modo la nazione è una illusione. E’ illusoria ogni azione priva di sostanza e che crei reali modificazioni in bene della gente. Il Paese sta’ male e la gente che lo abita sta malissimo. Il lavoro distrutto.Il resto sono solo chiacchiere e imbrogli legalizzati. Stiamo andando incontro ad una catastrofe per andarci leggeri….Beppe benedetto senza volerti tediare secondo te che si fa?

Francesco Roma*****
Mov.to Cinque Stelle
Roma

Francesco S., Roma Commentatore certificato 05.09.12 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che il sig. Shulz non possa vedere di buon occhio il M5S era chiaro. Bastava vedere i video del parlamento europeo per capire che nonostante abbia criticato Berlusconi, a livello di affermazioni non tanto per l'operato, era comunque dalla parte di Van Rompuy. Essere dalla parte di Van Rompuy vuol dire essere dalla parte di chi non è stato eletto alla sua carica ma posizionato da non si sà bene chi, vuol dire essere dalla parte di chi ha contribuito, se non ideato, alla speculazione ed alla disfatta dell'eurozona.
Infatti, fatalità, dopo Van Rompuy chi è stato designato come presidente del consiglio europeo? Schulz.

mirko rossi 05.09.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento

La socialdemocrazia è

un mostro senza testa

La socialdemocrazia è

un gallo senza cresta

ma che nebbia, ma che confusione...

che aria di tempesta!

la socialdemocrazia è

quel nano che ti arresta.

da Claudio Lolli - Disoccupate le strade dai sogni

gioia armata () Commentatore certificato 05.09.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma dai signor Schulz non faccia come il nano per favore venga ad interloquire .....

Gian Luca Fariolotti 05.09.12 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Il video di Kennedy, qui sopra, fa capire perchè fu ucciso.Le parole che dice sono peggio di una mitragliatrice

mariuccia rollo 05.09.12 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi duole informare il Sig. Martin Schulz che l'asta Tedesca dei Bund oggi è andata buca (3.9 mld su 5 messi a disposizione) e che presto la sua bella seggiola di comandante in capo all'Europarlamento potrà mettersela dove non batte il sole...
Purtroppo questo dato non migliora la nostra disgraziata situazione, ma una piccola soddisfazione ogni tanto...

Donato Tobi () Commentatore certificato 05.09.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento

(null)

Alberto Imperadori 05.09.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Schultz è solo l'ultimo arrivato: ormai è uno stereotipo. Su questo blog intervengono le migliori intelligenze esistenti, che discutono di temi seri e gravi (come la filmaker di ieri), poi apri il giorale e leggi pettegolezzi o, peggio, che alle ultime elezioni il M5S ha sottratto i voti al Pd... Il giornalismo è nelle mai di servi ed escort, difensori strenui dello status quo, ahimè, occorre capacitarsene. Perchè dopo aver scritto che Vendola non vuole Casini e Di Pietro va con Bersani non chiedono: per fare che? Così sembra la politica del kamasutra. Francesco Greco.

Francesco Greco 05.09.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Forse Shulze, come altri politici/finanziari, sono preoccupati di una forza politica e di opinione che ricordi alle persone quale sia davvero il livello ridicolo di democrazia veramente concesso, non solo in
Italia, ma a livello globale.
Purtroppo, ogni discorso che venga fatto col lume della ragione, viene attaccato come "di parte": di sinistra, utopista, populista e chi
piu' ne ha, piu ne metta.
Le nostre decisioni sono poco
rilevanti sul nostro "destino", e quello dei nostri figli: ma chi l'ha mai
detto che il capitalismo sia l'unica forma possibile, che il valore di
un'economia sia il PIL, che l'economia debba essere virtuale e non reale, che
tutto debba essere gestito in un meccanismo in cui il profitto sia l'unica
ragione di operare?
Mi rammento un film di Michael Moore "Capitalism a love story", un attacco al
sistema ritenuto l'unico possibile in america: un film che consiglio di vedere.
Ma non si tratta solo di problemi economici: quel che e' in gioco e' anche la
struttura etica della societa' (e da Cattolico non posso che essere molto
preoccupato di come i valori morali oggi siano messi unicamente ad uso delle
ideologie, e non dei valori antropologici).
E' mai possibile che si possa rischiare il posto di lavoro in Italia, perche' un pensionato americano vuole avere una pensione piu' alta? La finanza non puo' pensare il mondo come un algoritmo, che produce sempre risultati positivi, a qualunque costo.
La strada (utopia?) e' quella di fare si che la tecnologia vada a vantaggio di tutti, non solo dell' "alta finanza": eravamo sulla strada giusta, con la riduzione dell'orario di lavoro, ma "qualcuno" dice che questo non e' piu' sostenibile.
Certo, chi molto guadagna deve guadagnare sempre di piu, poco importa se molte famiglie resteranno senza risorse.
E si sorprendono perche' si vendono meno autovetture?
Serve una laurea alla Bocconi per capirlo?

Gian P., Bernareggio Commentatore certificato 05.09.12 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo! E' tempo di tornare a parlare di programmi e di rinnovamento. Il Movimento 5 Stelle ce li ha, e sono chiari. Meglio astenersi dalle frasi colorite fuori dalle righe, forniscono solo un motivo a coloro che devono essere spazzti via per dipingere come mostro e fascista chi non ne può più e urla per una nuova democrazia. Tanta gente spera che ci sia buon senso nel M5S, ma troppa viene allontanata dal coacervo di voci prezzolate unite in un solo coro rivolto a mantenere lo status quo. Torniamo a parlare del programma, solo questo serve ad avvicinare la gente di buon senso. E credo ce sia in giro tant (almeno quanto l'ignavia dilagante).

Roberto Janniello 05.09.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento

forse sarebbe opportuno creare un area dove vengano inseriti i titoli falsi tendenziosi o inesatti,

per le eventuali correzioni

ed a futura memoria di giornalisti od intellettualoidi che ormai mentono sapendo benissimo di mentire


coraggio! con affetto a tutti noi.

Samuele M., Genova Sestri Ponente Commentatore certificato 05.09.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Forse era più democratico chi,avendo un partito con uno statuto alle spalle,gli ha dato del nazista?

marco liberali 05.09.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"la ripresa non si vede ma è dentro di voi"
Voi non la vedete perchè siete troppo distratti dal manico...

rigor mortis, milano Commentatore certificato 05.09.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quelli che possiedono il potere e la richezza
e dominano l'talia, vogliono una plebe sottomessa e disciplinata, apatica, che non questioni i loro privilegi.
Le loro decisioni,non sono dirette a garantire la volontà popolare, ma a rafforzare la loro privata prepotenza,e beneficio del loro capitale, la loro
democrazia è una farsa.
perciò il movimento del popolo ,viene condannato come violento e non democratico.
-Però il 5 stelle, avanza, e demolirà-lo spero- la cinicità classista.

Ermanno B., verona Commentatore certificato 05.09.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

IMU alla chiesa?
Troppo difficile...

rigor mortis, milano Commentatore certificato 05.09.12 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Pausa mensa ehh?!?

gioia armata () Commentatore certificato 05.09.12 13:10| 
 |
Rispondi al commento

E' UN MARTELLAMENTO CONTINUO, SU TUTTE LE FALSE TV- PUBBLICHE E PRIVATE - GIORNALI E GIORNALAI- TUTTI PARLANO DI GRILLO - IL SUO LINGUAGGIO E' VOLGARE,E FANDONIE VARIE SI INVENTANO DI TUTTO PUR DI INFANGARE IL NOME DI GRILLO- E' UNO SCHIFO-VIGLIACCHI INVERTEBRATI- LA 7 CON LA SUA MASNADA DI LECCACULI, GIULLARI E RUFFIANI, SINDACALISTI STRAVENDUTI, PROPONE DIBATTITI CONTINUI- DI CUI ANCHE REPLICHE-NOTTE E GIORNO- SONO FINITI...HANNO LA BAVA ALLA BOCCA,SONO CONFUSI DISIORENTATI, SANNO PERFETTAMENTE CHE LA STRAGRANDE PARTE DI QUESTO PAESE OLTRE CHE SCHIFARLI, SE POTESSERO GLI FAREBBERO UN CU....- GRANDE BEPPE WWWWWWW. IL MOV 5 STELLE- SFONDIAMO IL MURO, POI SI VEDRA'-------CLASSE 1949-

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato 05.09.12 13:07| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Gioca GRATIS!!! a mena l'onorevole.

http://pinoz6700.blogspot.it/

Buon divertimento.

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 05.09.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Uno che parla così non è degno nemmeno di fare il presidente di una bocciofila, altro che il parlamento europeo! Avrebbe urgentissimo bisogno di lezioni su cosa sia la democrazia. Beppe, sei grande!!!

SBINO D 05.09.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento

"CULTURA DEMOCRATICA TRADIZIONALE"

RITENGO CHE SIA UNA PROFONDA MANIPOLAZIONE DELLA DEMOCRAZIA DIRETTA, PORTANDO A CONVINZIONE I POPOLI CHE LA DEMOCRAZIA GLI SARA' AMMINISTRATA DA ESPERTI E COMPETENTI IN DEMOCRAZIA; I QUALI SOSTENGONO QUESTA NECESSITA' PER MANTENERE-OTTENERE PRIVILEGI PERSONALI, CHE DIVERSAMENTE IN UN SISTEMA DEMOCRATICO DOVREBBERO CONDIVIDERE CON ALTRI.

QUINDI SOSTENERE CHE LA DEMOCRAZIA E' UN SISTEMA COMPLESSO E COMPLICATO DA GESTIRE ED UTILIZZARE ATTRAVERSO ESPERTI CON UNA FORTE CONOSCENZA E TRADIZIONE DI ESSA,

VALE A DIRE CHE

"LE LEGGI LE FANNO I FURBI PER I FESSI E QUANDO I FESSI ARRIVANO A CAPIRLE, I FURBI LE CAMBIANO"

MEDITATE GENTE....... MEDITATE GENTE.

VS. STIMATISSIMO "giorgiogirolimoni@libero.it"

giorgio girolimoni, roma Commentatore certificato 05.09.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

soprattutto questo shulz ha paura che l'italia segua l'esempio dell'islanda e ripudi il debito, e ci da dei ciarlatani per orientare l'opinione pubblica, esattamente come han fatto i vari quotidiani repubblica e corriere prima di lui.
A proposito, come mai le parole di shulz erano in prima pagina su quei quotidiani, mentre la risposta di beppe non e' nemmeno menzionata?

Il signor shulz mi ha convinto a pubblicizzare ancora di piu' presso i miei conoscenti la prospettiva che l'italia, come islanda e ecuador ptima di noi, ripudi gran parte del proprio debito (che considero illegittimo).
I 2 paesi presi a esempio sono usciti in questa maniera da brutte crisi.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 05.09.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che
a giamba
er giudizio daa commissione
daa leva militare
t'ha fatto annà
fori de melone da piccolino

Aho "insufficienza minchia"
so stati duri aho, poveretto

gioia armata () Commentatore certificato 05.09.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti!

Scusa ma vi ricordate che è Martin Schulz? E' quello a cui Berlusconi gli rispose "La suggerirò per il ruolo di KAPO'!"
Adesso stendiamo un velo pietoso sulla risposta di nostro ex-premier ma vi ricordo che era il 2002! Son passati 10 anni! Ecco perchè questo Signore non ama il M5S: essendo che il M5S propone GIUSTAMENTE al massimo 2 mandati e poi a casa Schulz dev'essere PERLOMENO al suo terzo mandato! Le due posizioni non son compatibili ergo ecco lo sputtanamanto.
E' una magra consolazioen vedere che non sono solo i politici Italiano così attaccati alla 'cadrega'! Stendiamo un velo pietoso dai!

Grazie e Ciao a Tutti

Roberto Coden 05.09.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Ahoooooo... Pellei 'un te stà a strozzà,fai con carma...tanto de tempo ce ne abbiamo.
'un mgnà faggioli...artrimenti peggioooooooooori 'a situescion...mo comioncio a tapparme er naso!
Quanno vieni?


oreste mori, La spezia Commentatore certificato 05.09.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io credo nell'Europa, anche così com'è ancora molto imperfetta. Credo che il ruolo di Schulz sia molto importante, è espressione dell'elettorato europeo. Ammiro Grillo e stimo moltissimo il fatto che si sia esposto così tanto, non penso che sia un politico, lo vedo ingenuo, incapace di dialogo, a volte isterico. Ma il M5S è la proposta migliore che c'è, semplicemente. Secondo me è essenziale che Schulz accetti un incontro con Grillo, e se mi permettete si possono non rispettare i Leader (come Bossi per esempio) non si DEVE rispettare l'elettorato.

MrTitian 05.09.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giamba, che cosa ti ha fatto di male il Vangelo?

silvano_de_lazzari 05.09.12 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Martin Schulz finge di non essere informato sullo statuto del M5S. Ma Beppe, non ti è chiaro del perchè Schulz occupi quel posto? Non ti è chiaro che la cosa che lo fa parlare in questa maniera è l'idea che tu e tutti noi abbiamo di ritornare alla lira? Non ti è chiaro del perchè a seguito delle evoluzioni eroiche dell'Islanda è stato imposto a tutti i governi degli stati membri dell'Europa Unita di ritoccare la Costituzione rendendo impossibile l'uscita dall'euro e dall'Europa ai cittadini? Ti meravigli se anche questo signore è membro partecipante delle riunioni al Bildenberg? Ti meravigli se insieme a Monti ed a Papademous, a Draghi e Prodi ed agli altri leader di nazione ci stanno rendendo schiavi dell'alta finanza a cui obbediscono? Ti meravigli se hanno quasi completamente raggiunto il loro scopo? L'unica cosa che potrebbe contrastare questo loro piano è l'uscita dall'euro. Siamo comunque nella merda ma almeno da cittadini liberi che non si sono fatti prendere per culo da questi tecnocrati di cacca. Chiedo scusa, so che conosci perfettamente questa situazione. Dobbiamo continuare così, al di là di uno Schulz qualsiasi o di tutti coloro che giornalmente sversano falsità e fango su di te e sul M5S.
Ti chiedo solo un'organizzazione maggiore in questo sud dimenticato da Dio e dagli uomini. Il camper ce l'hai, una tua presenza sarebbe una manna per darci costanza e la forza per continuare a credere in un cambiamento strutturale politico cercando di risanare quest'Italia abbandonata e corrotta.

maurizio a., matera Commentatore certificato 05.09.12 12:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

si ripresenta scorreggia per dieci minuti...poi ritrona con altro nik,ma rimane sempre scorreggia.
Infine sparisce...con l'aere(alla Enrico).

oreste mori, La spezia Commentatore certificato 05.09.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento

la chiesa, coerentemente non paga l'IMU, rifiuta l'accanimento erariale.

sfolla teorie 05.09.12 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Schulz come pellei,due cazzari.

leo c., roma Commentatore certificato 05.09.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento

l'italia sta andando a rotoli, persone che perdono il lavoro continuamente, e il nostro monti pensa solo di andare all'estero per parlare dell'euro.. sara pure importante.. ma nn è piu importante pensare alla gente che sta perdendo tutto!!! loro continuano a stare bene, nn si cavano nemmeno un centesimo dal loro stipendio .. soldi nostri dei lavoratori.. ma loro vivono d'oro e noi.. nella merda.. scusate il linguaggio.. io lavoro da quando avevo 16 anni. e mi sconcerta pensare che i miei contributi sono buttati nel secchio.. per una pensione che nn avro mai.. e un futuro ai miei figli che ora nn ho.. ma ci penso.. e cosa rimane per loro? cosa? io spero che presto si voti e che gli italiani con un po di cervello diano voto nuovo.. perche nn è da poco tempo che beppe grillo parla e chi c'è dietro di lui penso .. anzi credo volgia cambiare l'italia.

mariadomenica 05.09.12 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Schultz dovrà, nell'ordine:

Scusarsi per l'evidenziata disinformazione mostrata.
Leggere e ripassare Programma e Statuto del M5S
Prendere atto che M5S è una nuova e rivoluzionaria forma di democrazia "alternativa".
Incontrarsi con Beppe.

Se cosi non fosse Schultz avrà dimostrato di essere in malafede (e non semplicemente disinformato) e potrà tornare a disegnare fumetti ... (quello Schultz li, si che mi manca!)

Carlo R., Roma Commentatore certificato 05.09.12 12:43| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

qualcuno gli aveva dato anche del kapò...

Nicola Narder 05.09.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

rispondiamo a schulz rispondiamo a bersani rispondiamo a
renzi e alla gente che chiede programmi idee proposte
quando rispondiamo?

sfolla teorie 05.09.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di lato al blog è riportata una notizia (da tze tze) sulla morte del figlio ventenne del collaboratore più stretto di Hu Jintao (il presidente della Repubblica Popolare Cinese). Dov'è la notizia?
La notizia è che questo figlio ventenne si è schiantato a bordo di una ferrari (la sua? Presumibilmente), e che la notizia è stata oscurata dai media cinesi.
Segue una serie di considerazioni moralistiche sull'apparato del partito comunista che accumula ricchezze in un paese in cui molti sono sotto la soglia di povertà.

Le chiamo considerazioni moralistiche perché sono considerazioni di lana caprina, completamente vuote di contenuto, O meglio, se le fa un membro del Partito comunista cinese, che lotta contro la corruzione interna del suo partito (e ne esistono parecchi), allora non sono moralistiche, e le condivido. Ma queste considerazioni sono sempre fatte da testate giornalistiche occidentali, che certamente fanno analoghe considerazioni contro i propri governanti, ma che tuttavia rappresentano un pulpito di maldicenza anticomunista che le pone automaticamente nel moralismo più becero. La questone di fondo è sempre quella: le critiche che fate sono interne o esterne al sistema capitalista?
E' una questione fondamentale. La verità non è assoluta. non esiste una simile verità, la verità dipende da come si colloca colui che la vorrebbe dire.

Mi spiego: che uno deprechi l'esistenza di persone 'sotto la soglia di povertà', mentre i vertici dello Stato mandano i propri figli in Ferrari, non è una cosa che cambierebbe se la Cina si trasformasse in una democrazia capitalistica all'occidentale..
Semmai anzi peggiorerebbe, e di molto.. A mio giudizio sarebbe fra le 100 e le 200 volte peggio di come è adesso...

Ecco dunque, queste denunce appaiono moralistiche e VUOTE..

Siete d'accordo quindi con me che la Verità, NON PUO' essere ASSOLUTA ?

Za Stalinu 05.09.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Tre sono le cose necessarie per placare il terremoto che ha coinvolto l'Euro

1) diminuzione del tasso di sconto BCE compreso tra lo 0.25%-0,10% ;

2) vietare per sempre le vendite allo scoperto di titoli ed azioni , nei paesi che lo consentono (Italia , ecc) ;

3) bando ai derivati , dai mercati europei.

Le merci prodotte in Italia non sono più competitive per una bassa produttività, alto costo del lavoro e una tassazione che non lascia margini alle imprese. La mancanza di liquidità, assorbita dallo stato mediante titoli del debito pubblico , il mancato pagamento delle stesse per servizi e forniture stanno creando migliaia di disoccupati ogni settimana per la loro chiusura o delocalizzazione.

Tre sono le cose per far ripartire il paese

1) diminuire del 10% il carico fiscale alle persone fisiche e alle società ( eliminando la corruzione, l'esportazione di capitali, il lavoro nero, l'evasione fiscale, tagliando le spese per la politica del 60% )

2) pagare i debiti delle amministrazioni pubbliche alle imprese

3) diminuire il debito pubblico (bloccando infrastrutture autostradali ed affini, tassando i capitali esportati, mettendo in un fondo gli immobili e terreni dello stato, non vendendo singolarmente i pezzi più appetibili )

Orlando Masiero 05.09.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento

renzi vai renzi, continua così sei il nostro miglior alleato.

sfolla teorie 05.09.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento

monti:vedo l'uscita dalla crisi
squinzi:vedo nero
problemi di viste a quanto pare.

sfolla teorie 05.09.12 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dispiace questa superficialità del sig. Shulz...mi aspetto un confronto

luca chirico, venaria reale Commentatore certificato 05.09.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori