Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'Islam e gli esportatori di democrazia


Islam_in_fiamme.jpg

Da decenni l'Occidente esporta democrazia nel Medio Oriente. Lo fa con i bombardamenti, con l'occupazione militare, con presidi, basi, portaerei. Lo fa sempre (chi lo può negare?) a fin di bene. E' per una questione di civiltà. E' nel nostro DNA civilizzare il mondo, dallo sterminio degli indiani d'America, al genocidio degli indios, alla caccia grossa agli aborigeni d'Australia, alla colonizzazione dell'Africa, oggi lasciata in eredità dagli Stati alle multinazionali. Immensi bagni di sangue per affermare la superiorità morale e religiosa degli europei, ma soprattutto quella economica.
Il film che insulta l'Islam e Maometto non è la causa dell'incendio che dilaga nei Paesi musulmani, è solo l'ennesima muleta rossa sventolata in faccia a chi non tollera più ingerenze da parte dell'Occidente. Forse si tratta di un salto, di un punto di non ritorno, di un "tipping point" per una situazione diventata insostenibile o forse no, ma le violenze si ripeteranno ancora e ancora fino a quando Stati Uniti e Europa non avranno levato le tende. L'Iraq è stato devastato da una guerra dichiarata dagli Stati Uniti a causa di "armi di distruzione di massa" inesistenti. Qualcuno ha chiesto scusa agli iracheni? Qualcuno ha processato Bush per crimini contro l'umanità? Non mi risulta. L'Afghanistan è occupato dalle forze della Nato, Italia inclusa, senza nessuna ragione. Non vi sono prove del coinvolgimento del governo afgano nell'attacco alle Torri Gemelle. L'Afghanistan era uno Stato sovrano a cui è stata dichiarata una guerra. Vi sono stati decine di migliaia di morti civili sotto le bombe dei droni. Qualcuno ha chiesto scusa agli afgani? La "No fly zone" per gli aerei libici è stata trasformata in una "Yes fly zone" per i bombardieri americani, francesi, inglesi e italiani. Solo pochi mesi prima Gheddafi, ricevuto con tutti gli onori al Quirinale e a Palazzo Chigi, aveva sottoscritto un solenne trattato di pace con l'Italia. Ora la Siria, dove si affrontano le spietate forze governative (e probabilmente lo sono), alleate, tollerate e giustificate per un quarto di secolo dall'Occidente, e i cosiddetti ribelli armati dai Paesi del Golfo con il sostegno di Al Qaeda e delle intelligence occidentali. Alla destabilizzazione completa del Medio Oriente mancano ancora l'intervento della Turchia nel teatro di guerra e un attacco all'Iran. Le primavere arabe volgono all'inverno. Forse, non ci sono mai state.

La grande strategia dell'impero romano di E. N. Luttwak

Pubblicato per la prima volta nel 1976 ebbe il merito di stimolare fra gli antichisti un acceso dibattito attorno ad una classe del tutto inedita di problematiche

15 Set 2012, 13:27 | Scrivi | Commenti (1114) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

La verità sull'Islam senza fronzoli l'ho trovata qui
https://itunes.apple.com/it/book/jihad!/id572239618?mt=11

Rodolfo Ballardini 09.11.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo, il nuovo non viene da te, questo è evidente, solo le critiche ciniche e senza alcuna speranza per il cambiamento, la democrazia e la giustizia e che non aiutano il popolo siriano che realmente sta facendo una rivoluzione contro la dittatura. Altro che Movimento 5 stelle. Mai piu' avrai un mio voto in Emilia Romagna e in Italia. Se questa è la tua politica internazionale. Non proponi nulla di costruttivo - solo paura - e abbandoni un popolo al massacro. Vergogna. Io che non sono nessuno ho una proposta: firmate la petizione all'assemblea generale dell'ONU in corso a new york, http://www.causes.com/causes/794381-protection-of-syria - chiede i caschi blu in siria e l'abolizione del POTERE DI VETO delle superpotenze nel consiglio di Sicurezza, al di la' di tutte le chiacchiere che non cambiano il mondo di una virgola.

annalisa roveroni 07.10.12 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Sono D'accordo con chi dice che con la scusa di civilizzare abbiamo sempre militarizzato e capisco l'incazzatura degli arabi in generale. Però questa gente ha rotto veramente le palle, che restino a casa loro con quella legge coranica del cazzo che cancella ogni diritto più semplice. Poi se vengono in Europa perchè muoiono di fame devono adattarsi al nuovo mondo. L'Europa non puo e non deve diventare una succursale dell'Islam. Fanculo agli estremisti

giannivenir 20.09.12 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONTRIBUTO DI PENSIERO. CAMPAGNA ELETTORALE MOVIMENTO 5 STELLE/NUOVA REPUBBLICA- 1^ PARTE-
- PROGRAMMA IN SINTESI- : L,ITALIA E' REPUBBLICA PRESIDENZIALE E FEDERALE. IL PRESIDENTE VIENE ELETTO DAL POPOLO A SUFFRAGIO DIRETTO.LO STESSO VALE PER IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. ESSI DURANO IN CARICA 5 ANNI E POSSONO ESSERE RICONFERMATI SOLO A FUROR DI POPOLO,SE MERITEVOLI. LA PROBABILE DUALITA' CONFLITTUALE ,TRA LE DUE CARICHE ISTITUZIONALI,MASSIME, FARA' SI CHE UNO CONTROLLERA' L.ALTRO. NE BENEFICIERA' LA NAZIONE.
-I MINISTRI VENGONO NOMINATI DAL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO, RESPONSABILE DEI LORO ABUSI,NEPOTISMI INCOMPETENZE,
- SONO VIETATE,CON LEGGE COSTITUZIONALE IL CUMULO DELLE CARICHE ELETTIVE E RELATIVE PREBENDE,DUNQUE CHIE ' MINISTRO FRA' IL MINISTRO CHI E' PARLAMENTARE FARA IL PARLAMENTARE CHI E' SINDACO O PRESIDENTE REGIONALE ED ASSESSORE FARA' IL SUO DOVERE A LIVELLO PERIFERICO.NON SONO CONSENTITE OPZIONI PER LASCIARE CARICHE ELETTIVE ,LOCALI, PER ANDARE IN PARLAMENTO.
IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PUO ESSERE DIMISSIONATO SOLO PER GRAVI COMPROVATE AZIONI DI ABUSI INCOMPETENZA TRADIMENTO.IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO PUO' ESSERE SFIDUCIATO,SOLO, CON LA "SFIDUCIA COSTRUTTIVA".
-PRESIDENTI,MINISTRI,PARLAMENTARI, AL CESSARE DEL LORO MANDATO, SONO COMUNI CTTADINI SENZA PRIVILEGI,SCORTE,UFFICI E LIQUIDAZIONI DA FAVOLA,NON POTRANNO PIU' ACCEDERE,IN FORMA PRIVATA, IN PARLAMENTO,TRANNE CONVOCAZIONE ISTITUZIONALE.
-E' ABOLITO L,ISTITUTO DEI SENATORI A VITA E LA CARICA DI PRESIDENTE EMERITO DELLA REPUBBLICA ED EMERITI DI ALTRI ORGANI COSTITUZIONALI. COSTORO,CESSATO IL LORO MANDATO SONO COMUNI CITTADINI SENZA PRIVILEGI,DEI QUALI PERALTRO HANNO GIA FRUITO A GO.GO
-IL PROSSIMO PARLAMENTO DEVER RIVISITARE E RIFORMARE,LA COSTITUZIONE, ELIMINANDONE LE PARTI OBSOLETE ED ANACRONISTICHE,COMPRESE LE GUARENTIGIE DI PERSONALITA' ISTITUZIONALI....SEGUE 2^ PARTE-ADAMAS

ADAMO ADAMAS 19.09.12 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Resto molto perplesso di fronte a questo post. Gli occidentali cattivi che vogliono a tutti i costi fare la guerra a gente inerme, devota, profondamente civile e giusta, è una tesi da asilo nido, una favola tipo cappuccetto rosso e il lupo cattivo. A me risulta che l'islam nel suo complesso abbia avuto un innegabile vantaggio dalla caduta dei tiranni come Saddam e Gheddafi. Per quanto riguarda i talebani, basta la parola per mettere qualunque esercito di un qualunque paese che vuol dirsi civile, in stato di allerta.
Che poi siano state le religioni a scontrarsi e non una soltanto contro gli stati laici, è un'altra mistificazione propagandistica degli atei mai sufficientemente corretta. Lo scontro è stato tra l'Islam, le masse ignoranti arabe dagli iman ideologizzate, e l'occidente democratico, quasi completamente laicizzato, per non dire ateo. Taccio sul fattore petrolio e mi fermo qui per far capire la storia del mondo è un poco più complessa per dividerla tra americanisti ed anti-americanisti, tra Bush e Saddam.


Grende festival di stregoni di destra e sinistra, neoliberisti fascisti, responsabili del disastro italiano continuano a dare le loro velenose ricette. A nulla servono i filmati sulle dramamtiche condizioni della popolazione: li attraversano senza destare emozioni. Il messaggio è: abbiamo individuato il problema, aspettate che ora lo risolviamo.... mentre pensano ai loro lauti guadagni. Perciò tutti tranquilli, arriva la luce! Sveglia Italia...sorgi prima che ritorni il Medioevo.
Dragon

dragonheart 19.09.12 09:13| 
 |
Rispondi al commento

"Caro"Faber..18.09.12 ore 16.03
la pagliuzza e la trave ti dice qualcosa ?(le virgole...)Guardi le Virgole!...
Sei così sicuro di questo sistema Capitalista ?Eppure la storia 1930...opss29' o 2008 opss settembre,esattamente 14 settembre la quarta banca americana è fallita,lasciata fallire dal governo americano !Provocando tutti i danni che sappiamo sino ai giorni nostri!Normale vero?...Normale subito dopo salvare un gruppo mi pare AD assicurativo erogando ,mi pare 85 miliardi di dollaroni!(fonte sole 24 ore...)Ma che importa avrai festeggiato ogni anno l'invasione dell'Afganistan o dell'Iraq.Avrai nella tua casa la foto del grande presidente BUSCH jr...che ha tagliato i fondi di indennita ai soldati americani feriti o morti.Eletto per una manciata di voti,rubati in texas.Tutto normale,no?L'America...Il debito pubblico Americano,fonti internet,quasi 15.000 mld di dollari.Rapporto PIL/debito dichiarato = 100%
Allora "CARO"FABER,il 7% di 15.000 = 1050 se la calcolatrice bio/cervello non sbaglia.Hai visto è scritto nero su bianco !Adesso dimmi la famiglia BIN LADEN;ARABIA SAUDITA,SOCIO AMERICANO DA DECENNI non ha 1050 Mld di dollari,investiti in America?...La libertà.Sei sicuro di non essere tu quello a cui hanno fatto il lavaggio del cervello ?Sei libero come nel film "MATRIX"fin che stai dentro in questo schema.Prova a vivere con un euro al giorno,prova a vivere con 500 euro di pensione,prova a fare il disoccupato senza una famiglia o amici che ti possono ,se vogliono,aiutare.Prova,Genio.
Dimenticavo....metti pure le giuste virgole su quello che ho scritto.Se ti piace così....

ROBERTO S., MILANO Commentatore certificato 18.09.12 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Senza considerare che gli americani sono,tra gli stati democratici, gli unici che conservano la pena di morte e, cosa molto importante,sono l'unico paese che ha usato la bomba atomica contro esseri umani che ancora oggi ne pagano le conseguenze.
E' stato un atto di barbarie di cui oggi si parla pochissimo.E poi loro controllano chi possiede armi atomiche !!!!!!!!!

cosimo a., brindisi Commentatore certificato 18.09.12 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Non sono in disaccordo con Beppe Grillo in linea di massima. Come conservatore guardo con simpatia le forze conservatrici, come cattolico rispetto chi crede in Qualcosa piuttosto che in nulla,come fautore della destra sociale detesto il liberismo americano e apprezzo di più un sistema come quello islamico che vieta il prestito ad usura e ha tra i suoi cinque pilastri l'elemosina legale rispetto allo yuppismo yankee che ha creato ben due crisi economiche (1929 e 2008) e al loro sistema capitalistico (il cui simbolo è lo schiavista Steve Jobs qui tanto venerato).
Detto questo e comprendendo anche la rabbia di chi non sopporta più l'arroganza stelle e strisce, queste manifestazioni sono esagerate. Forse è sin poco definirle esagerate. Sono idiote e criminali. Criminali perché hanno portato la morte a degli innocenti,idiote perché è evidente che questo filmaccio è un'esca per altri scopi.
Ad esempio fare la guerra all'Iran (infatti in Iran se ne sono stat buoni, e Ahmadinejad non ha fatto le sue classiche uscite). O far fuori Obama (come faceva Romney a condannare gli assalti al Cairo prima che avvenissero?)
Sta di fatto che questa situazione l'hanno creata loro: hanno aiutato al Qaeda ad eliminare Gheddafi (secondo me personaggio da rivalutare fortemente) per farla ai cinesi e perché voleva emancipare l'Africa dal dollaro, stanno tirando giù Assad perché alleato di Putin (un grande uomo, lo vorrei qui un Putin). Saddam, laico,aveva aperto le contrattazioni del petrolio in euro.
La politica estera americana è fatta di azioni suicide. Vogliono distruggere l'Europa, la Russia, la Cina usando l'islam fanatico. Questo è il risultato. Vista da quest'ottica, pur dspiaciuto per il povero Stevens che nulla centra, direi: chi semina vento raccoglie tempesta

Andrea Sartori 18.09.12 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi è che ha scritto questo trafiletto ? "Il film che insulta l'Islam", Bush che non è stato condannato per crimini contro l'umanità, ...ma cosa sta succedendo qui ? Stiamo diventando tutti pazzi ? Solo perché i governi si fanno tutti la pipi' addosso, non siamo più capaci di vedere che questo è solo un filmetto da niente, stereotipi o no, è un film ! Darà fastidio a certi, farà sogghignare altri, ma è un'opinione. E qui condanniamo le opinioni diverse dalle nostre. Anche quando Oriana Fallaci scrisse il suo pamphlet Rabbia e Orgoglio, cercarono di censurarlo. E quando mori', la stampa francese oso' parlare di lei come di un'estremista di destra (lei, figlia di partigiani, ex partigiana, etc.), e questo solo perché aveva detto quello che pensava sulla cultura musulmana. Io non ho parole. Da un film si fa il processo a tutto un paese, ad una politica militare che dura da 50 anni, e a cui tanti partecipano con gioia ; la Russia poi non ne parliamo, censurano il film perché sono incontinenti anche loro, ma se ci fossero riusciti col picchio che la lasciavano indipendente la Cecania, con tutto quel bel petrolio, mannaggia ai musulmani, meglio tenerseli buoni. Tutti ipocriti, compreso questo trafiletto che non lascia nemmeno lui adito al dibattito. E se non c'è dibattito, come si fa a creare un partito a più stelle e a dire che è lui che garantirà la libertà a tutti noi ?

SILVIA ANTONIETTI 18.09.12 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Roberto S lei oltre che la storia deve anche studiare l’italiano ed evitare di buttare le virgole come se giocasse a dadi altrimenti lei non capisce neanche quello che scrive. Seconda cosa vorrei sapere se Michel M le ha concesso la sua donna per poter essere così convinto delle idiozie IPOTIZZATE solo da lui nei suoi film. Prima di farsi fare il lavaggio del cervello si informi su Michel M e capirà perché và controcorrente e comunque il fatto che possa far vedere i suoi fil antigovernativi proprio in America la dice lunga sul livello di democrazia di quel paese. Terzo punto lei non si rende neanche conto delle idiozie che scrive perché è deficitario anche di un’istruzione in matematica visto che afferma “”La famiglia Bin Laden,in America,deteneva una ricchezza stimata intorno al 7% del PIL Americano””!!! Ma lei ha un’idea di quanto è il Pil americano? Ma lo sa scrivere quel numero?. Viste queste affermazioni mi astengo di informarla sulle catastrofiche stronzate che ha scritto sul resto del post ma un consiglio mi sento di darglielo gratis. Si ricordi che ne lei, ne la sua famiglia, ne tutta l’Italia e gli italiani, ne tutta l’Europa ed anche i Russi fin dopo la guerra avrebbero avuto la libertà se non era per gli americani il loro sangue ed i loro governi e detto sinceramente considerando lei e tutti quelli come lei che hanno la memoria e la cultura corta, fossi stato io, vi avrei fatto stare nella merda per 70 anni alle prese con i governi “”democratici”” russi, vietnamiti, cambogiani, cubani, cinesi, angolani, birmani, tedeschi,romeni, albanesi, bulgari, jugoslavi, ungheresi,polacchi, cecoslovacchi ecc così avreste apprezzato di più la libertà ed il senso della parola!!

Faber 18.09.12 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È ora che gli occidentali tornino in occidente e gli orientali tornino in oriente.
Quando i popoli non si comprendono e vivono la loro realtà in epoche diverse è bene che ognuno torni pacificamente a casa propria.
Basta con le forzature della globalizzazione, si lasci a ciascuno di evolversi come ritiene opportuno. Se debbono esistere scambi commerciali lo si faccia senza invadere il territorio altrui, ai confini.
Basta con il turismo e l’economia globale.
Più importante di tutto è la pace!

Franco Della Rosa 18.09.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento

dio esiste
solo che e molto diverso da quello che possiamo credere
non essendo un uomo ma solo spirito avrebbe una esenza spirituale
le religioni sono tutte umane.....
cristianesinmo e islamiche percio false
le religioni che pretendono un posto ...al sole in terra
SONO FALSE
perche dio essendo spirito e non materia non cercherebbe piaceri terreni
si sa che
dio diede a un titubante mose' 8000anni fa dieci regole
semlicissime e assulutamente non interpretabili
cosi il NON UCCIDERAI vale per il credente come il non credente
non ucciderai un debole ne un forte
la caccia stessa (per sport) e un peccato contro dio
(uccidere per piacere e un peccato)
nessuna tigre uccidera per il solo gusto di farlo ma per fame

le religioni hanno un solo scopo prendere questi semplici 10 leggi e SCONVOLGERLE NORMA DI ...LEGGE

cosi si puo uccidere l infedele
cosi si puo rubare---
si puo dire falsa testimonianza contro un NON CREDENTE O DI UNA ALTRA FEDE
senza avere rimorsi

ps per chi mi chiede perche credo che i 10 comandamenti sono veri
rispondo subito basta leggerli
NON FANNO NESSUN RIFERIMENTO A NESSUNA RELIGIONE
SONO RIVOLTI VERSO CHIUNQUE INDISTINGUELMENTE
LA RAZZA
E SONO RIVOLTI A TUTTI...NESSUNO ESCLUSO
(SIA IL PIU POVERO E SIA AL PIU RICCO )
NESSUNO E ESCLUSO NE HA DIRITTO DI INFRANGERLE

stefano b., rovato Commentatore certificato 18.09.12 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Gli Americani...I governi Americani.Bisogna fare sempre una distinzione !

Sono i Governi Americani,guerrafondai e portatori di democrazia con le bombe che dovrebbero essere fermati.Ma come puoi fermare il"cane da guardia"del mondo?Da sempre i governi americani Hanno fatto quello che hanno voluto.Solo quando c'era Urss...Unione Repubbliche Socialiste Sovietiche,la guerra fredda !Allora stavano "schisci"...allora,si muovevano,senza pestare i piedi ai Comunisti!Sapevano che potevano rischiare l'estinzione !Con questo non voglio dire di essere dalla parte dell'ex-URSS,ma allora la paura calmierava l'arroganza,CAPITALISTA!!!....Dopo,ma anche prima, la caduta dell'impero Russo,della dittatura Russa il capitalismo Americano ha invaso il mondo !Con alcune esclusioni:CUBA e la CINA.COREA DEL NORD,per quello che puo' contare.Il resto del mondo è stato Americanizzato!Inglesizzato,dai cugini INGLESI !La stessa RUSSIA,americanizzata.Lo "stile Capitalista" ha occupato il mondo.Ed ora ?...Pochi, stanno benissimo ! Molti,cercano di sopravvivere!Moltissimi,la stragrande maggioranza,vivono con un dollaro al giorno!!!E' ora di rimettere la Bilancia del Mondo,in PARI.

ROBERTO S., MILANO Commentatore certificato 17.09.12 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Voterò M5S come ho già fatto a Parma, si capisce. Tuttavia ho abbastanza anni per comprendere che la sfida sarà durissima.
Il nemico più duro non sarà buttare giù questo sistema repellente che già implode nel suo stesso marciume....
no, credo che la VERA SFIDA sarà riuscire ad applicare la VERA DEMOCRAZIA: questa infatti richiede una preparazione e una coscienza civile, che ahimè, temo proprio sia ancora lontana dal popolo italiano.
Spero che il M5S vinca, che sia forte, che tra le priorità metta una scuola che formi cittadini dignitosi e critici, non pupazzi nelle mani del primo imbonitore cacciaballe...che sappia riconoscere le balle...un popolo colto e gentile... che sogno!!!
Proporrei la lettura e commento dei Vicerè, dalle scuole medie. auguri a tutti noi.

ritaquartu 17.09.12 21:15| 
 |
Rispondi al commento

grande post beppe.condivido al 101%.un consiglio..occhio ai droni..del resto ormai agli occhi di tutti, sei la minaccia numero uno in italia,quindi TERRORISTA

barzetti massimo 17.09.12 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Propio oggi ho sentito ne la tv, appena accennato, che google non includerà nei risultati dei suoi motori di ricerca i video che riguardano le attuali rivolte, se ciò è vero , mi viene da chiedere, cos'hanno da nascondere, ...bella libertà e democrazia che esportano....

Miguel Galvez 17.09.12 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Beppe 6 1 grande quando scrivi questi post.
T stimo come persona per la tua umanità...

Andrea T. Commentatore certificato 17.09.12 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Lot C

Ancora non ti e' giunta la notizia e verita' sull'undici settembre che e' stato un'autoattentato?
O per motivi psicologici fai finta di non sapere ?

Joe Morreale 17.09.12 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Commento politico n. 84
Che fine ha fatto Favia?
Caro Beppe Grillo, io ti appoggio, questa è la 84sima volta che lo ripeto
Non entro nel pasticcio di Favia, ma esprimo la mia idea che dopo aver registrato il fuori onda, se è stato trasmesso nel TG di Mentana, è chiaro che lui voleva farlo trasmettere. Anzi, ricordo bene, Favia è stato intervistato da Mentana e ha confermato il fuori onda.
Caro Beppe Grillo, se io sapessi che qualcuno, dopo aver trattato con me, sparlasse alle mie spalle, non lo contatterei più, non esisterebbe più. Ti dico che il New England Journal of Medicine, dopo avere ricevuto una copia in omaggio, ha scritto,in due parole, ha scritto che era una ciofega. Io l'ho citato in tribunale e si vedrà se l'onestà trionferà.
Sono stato chiaro? Qual'è la tua opinione?
Arnaldo Cantani, una mente che lavora

Arnaldo Cantani, Roma Commentatore certificato 17.09.12 16:19| 
 |
Rispondi al commento

sono una farmacista titolare sono stata presidente di federfarma qualche anno fa. vorrei iscrvermi altuo partito perche penso che solo tu potresti far pulizia di tutto questo marciume che costituisce il nostro sistema politico sono molto arrabbiata non si puo ascoltare un telegiornale o una trasmissione alla tv senza farsi il sangue acqua ma noi italiani come siamo diventati dobbiamo sempre sottostare a questi mascalzoni che con "la faccia di sola" si presentano achiedere il anzi i voti perche avendo una farmacia posso chiederli ai miei clienti anni fa ho fatto politica ma ora nonpotrei piu farlo per nessuno dei vecchi ma purtroppo atuali politici
vorrei mettermi a gridare cofe fai tu ,caro beppe,mi viene voglia di legarmi a un palo e dire tutto quello che ho dentro ho pensato pure di chiudermi in farmacia e fare uno scioppero della fame,perche' nel nostro campo hanno fatto e fanno danni che distrggeranno la farmacia i generici altra porheria non dovevano esistere i farmaci man mono che scade il brevetto lasciare solo quelli a prezzo basso evitando questo altro giro vergognoso etc ora ti saluto perche' tutto questo mi fa stare male vorrei agire ma come? ti faccio tanti auguri e non deluderci

scardino letteria 17.09.12 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.theonion.com/articles/no-one-murdered-because-of-this-image,29553/
Nessuno si e' scandalizzato oppure ha assaltato ambasciate per questa vignetta SVEGLIAAAAA

smrncl 17.09.12 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Il post ha il merito di porre l'attenzione su un punto: il film americano che prende in giro Maometto è stata la scintilla che ha fatto esplodere la polveriera, le cause di questa violenza sono molto più profonde, e hanno tra i suoi elemnti di spicco sicuramente la politica estera occidentale nei paesi del sud del mondo. Nei paesi islamici, a differenza che nell'africa nera, vi sono reazioni molto più virulente alle aggressioni altrui, siano esse portate con le armi, con l'economia o con gli sfottò, anche perchè il tema religioso lì è sentito con un'importanza e una iper-sensibilità che altrove non si riscontra. Essere consapevoli di questo è il primo passo per poter affrontare la questione.

Alberto Bassini 17.09.12 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Viviamo in un mondo comandato da assassini premi Nobel per la pace. Orwell ci aveva avvisato. Fortunatamente c'è chi, come Beppe, ha ancora il coraggio di dire la verità.

Fabrizio B. Commentatore certificato 17.09.12 14:37| 
 |
Rispondi al commento

il filmato è stato finanziato da ebrei.io ho letto questa notizia dal giornale rumeno.

domocrazia???sig.David guardi che non siamo in domocrazia in europa..basta guardare l'italia.

quando c'era saddam in Iraq,non scoppiava una bomba,oggi un giorno si e un giorno no scoppiano le bombe.

lorenzo b 17.09.12 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,

mi dispiace notare che nei post più in alto si parla tanto dell'oppio dei popoli, quando appare in evidenza l'oppio degli altri. Il messaggio implicito è "QUELLO è oppio, il nostro, discuteremo poi; tutto quel che non è religione e che sarà senz'altro oppio, lo discuteremo dopo ancora".
Non mi pare che ci si allontani molto dal Pensiero Unico, con variante semiprogressista semibuonista salvo-che, tipo Veltroni-D'Alema-ecc.

Io capisco una cosa diversa:

nei paesi nel Maghreb e del Vicino Oriente stanno cercando di liberarsi da dittatori e istituzioni dittatoriali che durano da decenni,

- con in più addosso i nostri servizi segreti marines e uomini delle "relazioni pubbliche" di tutte le imprese energetiche nazionali e di tutte le altre multinazionali interessate ai nuovi mercati di lavoro, produzione, vendita,

- con in più addosso i servizi segreti di Israele che ritiene di avere interesse alla destabilizzazione, ritenendo di avere interesse alla guerra permanente,

- senza istituzioni legali e sistemi di rappresentanza che aiutino a stabilizzare pacificare instradare in canali di sereno discorso e sviluppo tutte le loro necessità,

- senza una produzione ed un mercato che tuttavia funzionino e vadano avanti anche rallentati e ridotti, cosa che non è in loro potere perché produzione e mercato locali dipendono da decisioni prese altrove.

Gli afgani hanno altri problemi ancora e molto diversi da questi, alla prossima puntata.
In ogni caso, prima di guardare l'oppio degli altri (pagliuzza) cerchiamo di vedere l'eroina nostra (trave).

Ciao EUSTON


p. ., firenze Commentatore certificato 17.09.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento

l'italia deve rinegoziare la presenza americana sul suo territorio..i cittadini italiani residenti nelle regioni interessate dalla presenza delle basi...devono poter dire se le vogliono, oppure no...prima o poi americani ed ebrei faranno guerra all'iran..e saranno cazzi amari per tutti..in termini economici e di terrorismo..italia stanne fuori!! mandiamogli con un volo di sola andata..il berlusca..

david g., treviso Commentatore certificato 17.09.12 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo alla seconda guerra in Irak concordo pienamente, una truffa per smaltire un po di armi con appetito di petrolio e appalti di ricostruzione da parte dei paesi che sono itervenuti. Riguardo all'Afgannistan, i talebani hanno appoggiato apertamente Bin Laden e dopo le torri qualcosa andava fatto. Solo che, come al solito, se il popolo stesso non isorge contro i tiranni, le bombe "estere" non servono a niente, anzi servono ad inasprire la situazione. In Europa ci abbiamo messo 1000 anni e 2 guerre mondiali per avere una democrazia, in medio oriente sono almeno 200 anni indietro.

Lor C., Milano Commentatore certificato 17.09.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Democrazia nei paesi teocratici? La stessa che vigeva negli stati della chiesa, in Italia. Come si fa a pensare alla "primavera araba" ed a mandare i bombardieri, Obama per primo, sulla Libia? Poi ha lasciato noi fessi (Italia, Francia, Inghilterra) nei guai e se ne è andato. Ora l'Islam gli ricambia l'aiutino, Sarkò l'ha preso in tasca, Napolitano ha dimostrato la sua valenza di statista e il petrolio ci costa il doppio. Siamo delle lenze. Mi fanno schifo i dittatori ma i preti sono ancor peggio. Tutti i preti, di qualsiasi religione.

giuliano b., portici Commentatore certificato 17.09.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei solo citare una frase, che mi capita sempre più spesso di esternare, ogni qualvolta le cronache raccontano di fatti cruenti legati a questioni di carattere religioso:
"Penso che se su questa terra non esistesse religione alcuna, l'uomo vivrebbe...da Dio!
Forza Beppe. Forza M5S.

giovanni m., genova Commentatore certificato 17.09.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento

le religioni sono da sempre un male per l'umanità.
spero venga presto il tempo per una spiritualità diversa, più matura e consapevole dei modi dell'agire umano. che sappia indirizzare la mente di un uomo verso il bene per se stesso e per il suo prossimo senza dover ricorrere al sangue di san gennaro, ai miracoli dell'acqua benedetta da un diacono e alle processioni dietro ad un carro per adorare una pezzo di legno raffigurante un uomo.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 17.09.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

interessante come chi non applica la democrazia nelproprio paese, voglia importla agli altri... ma è democrazia imporre le proprie scelte'?

barbara bernardino, udine Commentatore certificato 17.09.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA MATTINA LEGGENDO IL GIORNALE LA SICILIA HO VISTO UN ELENCO DI 47 DICASI 47 PARTITI CHE VOGLIONO AMMINSTRARCI....COME NON SO MA DAI NOMI GIA' SI CAPISCE COME VOGLIONO AMMINISTRARE TIPO IO ARAFFO, IO SO ARAFFARE MEGLIO,IO SONO IL PIU' BRAVO,BUON D I O NON PRENDERANNO NEANCHE LO 0% FORSE VOGLIONO COPIOSI RIMBORSI PER SPESE MAI FATTE. MI AUGURO CHE IN QUESTA TORNATA ELETTORALE NOI SICILIANI INPARIAMO HA GIUDICARE QUESTI CIALTRONI CHE CI HANNO AMMINISTRATI HO CHE VOGLIONO AMMINISTRARCI SUBISCANO UNA SEVERA LEZZIONE E CHE VADINO A LAVORERA IO LANCIO QUESTO SLOGAN SICILIANI SIAMO NATI E CRESCIUTI IN SICILIA LA SICILIA CI APPARTIENE ED ATTE NDE DA NOI DI ESSERE TRASFORMTA CON IL VOTO CHE DAREMO IL PROSSIMO OTTOBRE MANDIAMOLI A CAGARE VIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE

SALVATORE TERRANOVA 17.09.12 09:38| 
 |
Rispondi al commento

UN FILM PER QUANTO A LORO DIRE BLASFEMO, NON PUO' ESSERE MOTIVO DI ODIO O DI VIOLENZA. IO CREDO CHE I VERI MUSULMANI VIVONO LA LORO FEDE IN MODO SPENSIERATO E TRAMQUILLO, QUELLI INVECE CHE UTILIZZANO LA LORO FEDE IN MODO VIOLENTO E PERCHE' ALLA BASE VENGONO FACILMENTE INFLUENZATI DAI FURBI CHE SULLA PELLE DEI POVERI DISGRAZIATI, PENSANO DI PRENDERE IL POTERE. LA RELIGIONE NON PUO' E NON DEVE ESSERE MOTIVO NE DI VIOLENZA NE DI GUERRE, TANTO MENO DI PRIVARE O SOFFOCARE LA LIBERTA' DI OGNI SINGOLO CITTADINO.
IO NON SONO ASSOLUTAMENTE D'ACCORDO CHE UN CITTADINO PER ESSERE MUSULMANO DEVE PER FORZA RISPETTARE TUTTE LE REGOLE DEL CORANO, COSI' COME UN CRISTIANO PER ESSERLO DEVE RISPETTARE TUTTO CIO' CHE DICE LA BIBBIA.
IO SONO ASSOLUTAMENTE CONVITO CHE QUESTO ISLAM E QUESTI MUSULMANI NON CENTRANO NIENTE CON IL CORANO, FORSE PERCHE' A ME NON SONO MAI PIACIUTE LE IMPOSIZIONE. IO LE UNICHE IMPOSIZIONI O REGOLE CHE DIR SI VOGLIA CHE RISPETTO SONO QUELLE DELLA MIA COSCIENZA. DOPO DI CHE SIA SE SI TRATTA DI BIBBIA O DI CORANO QUESTI NON HANNO SPAZIO NELLA MENTE.
TUTTA LA VIOLENZA CHE SI SPRIGIONA NELLE FOLLE DEI PAESI MUSULMANI E FRUTTO DI IPOCRISIA E FRUSTRAZIONE, IL VERO MUSULMANO NON PUO' E NON DEVE ESSERE DIVERSO DAL CRISTIANO O DA ALTRI CREDENTI DI ALTRE FEDI. LA FEDE LA SI VIVE COME FORMA DI SPIRITUALITA' DEDICANDO IL GIUSTO TEMPO, NON DEVE ESSRE UN MOTIVO DI VITA O DI MORTE, PERCHE' SE COSI' NON FOSSE SARA' UNA GUERRA INFINITA.

massimo romano 17.09.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Marx, a mio parere, era un ottimista quando diceva che la religione è l'oppio dei popoli. Le religioni sono una delle più grandi sciagure che l'umanità ha creato ed uno tra i tanti pretesti per uccidere, sopraffare, tormentare, addolorare gli uomini, assieme al danaro , al potere ed al razzismo
Guai enormi se poi tali cavalieri di morte
corrono assieme sulla terra degli uomini.

felice milella 17.09.12 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Merci Beppe, je vous admire vraiment pour vos prises de position politique en Italie concernant la rigueur budgétaire. En ce qui concerne le Moyen-Orient, je partage tout à fait votre analyse. Aussi, je me suis permis de publier votre article sur mon blog du journal indépendant français Mediapart. J'espère que cela ne vous gênera pas. Encore merci..

FERRISI MARIE-THERESE 17.09.12 01:59| 
 |
Rispondi al commento

A mio avviso, la violenza è sempre ingiusta e non condivido la tesi percui questi atti siano in qualche modo istigati. Delle persone sono morte e delle persone hanno ucciso. Chi uccide un altro essere umano è colpevole sempre qualsiasi sia la sua nazionalità e la sua religione. Io vivo in un paese mussulmano al 95%, la notizia di questo film è stata trattata in un dibbatito in TV, la gente non è scesa per strada a manifestare o a compiere atti vandalici contro i simboli degli USA.
Il problema è che non si vuole accettare che queste tre relgioni/culture sono ancora in guerra e lo saranno ancora per molto e sono oggi identificate ognuna con una certa parte del mondo. Questo estremismo che sfocia nella violenza lo si ritrova purtroppo in varie parti del mondo (anche in Europa) sempre per questioni razziali o religiose.
Cio non esclude le ragioni economiche e pseudo culturali che giustificano gli interventi militari citati nel post.

Valeria d (irenepiú) Commentatore certificato 16.09.12 23:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Progetto n. 1 - Tasse al 7%
http://iovogliote.blogspot.it/2012/09/progetto-n-1-tasse-al-7.html

raf 16.09.12 23:51| 
 |
Rispondi al commento

C'è un 'ulteriore osservazione da fare: oggi i Paesi che gridano la loro sovranità, come chi osa controbattere le idee dei vari governi occidentali, sono terroristi. Un tempo l'avversario politico, ideologico, (basti pensare all'Austria imperiale)era rinchiuso in qualche fortezza umida e sperduta, ma rispettato ed intellettualmente considerato. Oggi è un terrorista, un cialtrone, che con il suo pensiero, magari tradotto in azione, potrebbe nuocere all'incolumità di innocenti cittadini. Sappiamo molto bene, dalla storia degli utlimi decenni, che le stragi sono state di stato, le guerre avviate in nome della democrazia sono state mosse dalla bramosia di guadagno delle multinazionali alle quali tutti i governi occicdentali sono più o meno totalmente sottomessi. Il popolo, non è sovrano, ma è sottomesso alle chiacchere da bar ed alle bufale inventate artatamente da una stampa prezzolata ed inutile.
Siamo invasi da uomini di paglia ai massimi livelli dell'amministrazione pubblica e privata, da ciambellani di una corte spietata, che ha come unico fine il proprio egoistico tornaconto. Possimao confidare solo nell'autocombustione della paglia, che, come si sa, talvolta avviene e sarà liberatoria.

stefano radi Commentatore certificato 16.09.12 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Post scivoloso. Trattato con argomenti di maniera. Possibile che non si prenda mai in considerazione il fatto che nei paesi arabi non esistono società monolitiche? In quei Paesi esistono laici filo occidentali, uomini e donne che guardano al nostro mondo e ai suoi valori, benché mussulmani e pertanto sempre più nel mirino del fanatismo islamico; per non parlare di importanti minoranze religiose, tra cui non pochi cristiani sempre più insicuri e terrorizzati ai quali non possiamo far mancare il nostro appoggio morale, politico e diplomatico non fosse altro perché, anche noi atei, non possiamo non dirci cristiani.

pippo pansa 16.09.12 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Quando installiamo un pannello fotovoltaico o solare termico nelle nostre case abbiamo determinato un piccolo cambiamento della politica estera e militare dell'occidente.
E' una piccola considerazione che va fatta, visto che spesso queste scelte sono solo il frutto di un puro calcolo di convenienza economica di noi singoli.
Il petrolio da cui si ricava l'energia per la nostra industria, il nostro terziario e la nostra agricoltura, è uno degli elementi base della nostra esistenza come mondo industrializzato.

Il risparmio individuale di petrolio che possiamo generare con le nostre scelte quotidiane, determina una beneficio automatico delle relazioni tra occidente e mondo arabo.

Cadute le ideologie ed i nazionalismi del '900, oggi le tensioni internazionali sono solo il frutto di egoismi economici, che alimentiamo a volte inconsapevolmente, con i nostri stili di vita.

E' giusto che ogni cittadino ne sia consapevole.

Barone Piovasco, Rondò Commentatore certificato 16.09.12 21:52| 
 |
Rispondi al commento

ma va lah... l'Irak del santuomo Saddam Hussein è stato invaso su rikiesta dell'Arabia S. dopo l'invasione del K8 e matanza, violenze e depredazione annessa ...
c'era anke la necessità di preservare il rifornimento petrolifero all'europa ed anke a noi, alla nostra skonkuassata ekonomia ke non si kiama + kosì ma "tassomoria"
tra kurdi, sunniti e sciiti, stai trankuillo, ke a fare demokrazia ci pensano loro a suon di autobombe in moskee e mercati pubblici... non abbiamo peggiorato le kose ... :D

Ezio P., Udine Commentatore certificato 16.09.12 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Per cui se il movimento dovesse andare al governo o comunque in parlamento sarebbe a favore del ritiro di tutti i militari italiani dalle missioni di pace (le chiamano così...)?
E a non partecipare più a guerre di invasione come fatto in passato?
E già che ci siamo vorrei sapere come pensa di muoversi con l'immigrazione. Sia regolare che clandestina.
Sono degli argomenti molto importanti che non sono stati normati nel programma ma che in vista di elezioni nazionali bisognerebbe normare.

Stefano C. Commentatore certificato 16.09.12 20:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Nessuno si è mai chiesto perchè USA ed Europa insistono così tanto ad appoggiare Israele?Qualche tempo fa ho visto immagini che mi hanno sconvolto di ragazzi israeliani sputare sul crocifisso(infatti per loro Gesù non è il Messia,perchè dovrebbe ancora arrivare),e tutto questo mi ha fatto pensare che finora abbiamo conosciuto la verità che agli USA ha fatto comodo mostrare.Chi ha dato le armi ai ribelli siriani?Perchè Gheddafi,prima viene in visita in Italia e viene ben considerato,e poi invece viene ammazzato?Insomma oggi più che mai non dobbiamo credere a tutto quello che ci viene detto alla tv o sui giornali.Se undici anni fa gli USA avevano il mio consenso al 100%,,adesso sono arrivati al 20%,perchè pian piano stanno mostrando la loro vera natura(naturalmente tutto ciò è riferito alla loro classe politica e non alla popolazione,sicuramente vittime del loro stesso sistema).

alessandro fossati Commentatore certificato 16.09.12 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Prima di scrivere qualsiasi cosa, ho letto attentamente moltissimi post e devo ammettere che il 90% dei vari blogger, è allineato con Beppe..

Le perplessità di alcuni, i dubbi del restante 10% però, non possono essere giudicati necessariamente "sbagliati" a prescindere..

La Libertà di opinione ed espressione, deve essere un dato di fatto e l'unico modo che si ha a disposizione, per controbattere a chi non la pensa come noi, sono il dialogo costruttivo, l'obiettività e l'onestà intellettuale..

Una dato certo: Il PIL dell'industria delle armi pesanti in occidente, rapportato ai paesi del resto del mondo. C'è un abisso, un rapporto di 10 a 1 (!)*

*Questo dato è per me sufficiente, per avere moltissimi dubbi sulla società in cui vivo, quella degli "esportatori di democrazia"

Il resto son chiacchiere..

Marco Chirico 16.09.12 16:52| 
 |
Rispondi al commento

In realtà lo scontro tra le religioni non è tra islamica e cristiana ma tra islamica e USA.L'America è come un dogma..esportatrice di libertà,democrazia e giustizia..Come un atto di fede si deve credere che la guerra che promuove è missione di pace,che le leggi della fisica non valgono come per la caduta delle torri e che tutte le violazioni alla libertà personale non sono abusi ma protezione...eh si bisogna davvero aver fede e non ragionare... tv,film,serie etc ci hanno davvero indottrinato per bene

Lea lea 16.09.12 16:37| 
 |
Rispondi al commento

O siamo sull'Orlo della III W.W. oppure là stanno facendo QUELLO CHE VOGLIAMO FARE NOI.
Lo stile è diverso.
Fisico là.
DIGITALE e via internet qui.
I buoni non sono sempre e del tutto buoni.
Spesso sono eccessivi, esaltati, violenti, irritanti, aggressivi, sporchi, incompleti, incoerenti, si perdono per strada a bruciare una bandiera americana piuttosto che assalire i propri rappresentanti del potere.
Assalire il simbolo occidentale dice ai propri potenti che o stanno con i piedi ben saldi sul popolo o faranno la fine delle bandiere.
poi ci sono tutte le interpretazioni strategiche... ma chi se ne frega..

CHI VUOLE IL POTERE DEVE ESSERE CONSAPEVOLE CHE COMANDA SU TUTTI E CHE, PER QUESTO, DEVE TENERE CONTO DI TUTTI E DI TUTTI I "VOGLIO"

ALTRIMENTI VIENE INCENERITO.


Hanni Iovoglio 16.09.12 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Due Carabinieri di pattuglia notano una macchina ferma in modo sospetto e si avvicinano chiedendo:
"Documenti!"
E dalla macchina sottovoce rispondono:
"Digos!"
E il Carabiniere ripete più forte:
"I documenti!"
E gli altri ancora sottovoce:
"Digos!!!"
Allora si sporge l'altro Carabiniere:
"Lascia fare a me ... Los documentos por favor!"

Marco Chellinottisalvi 16.09.12 14:51| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

OT: smentisco categoricamente che mediaset sia interessata all'acquisto di la7,Ho già fatto personalmente un'offerta d'acquisto di 56 euri comprensivo delle due sorelle Parodi e una rinfrescatina alle pareti degli uffici.

Marco Chellinottisalvi 16.09.12 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dio ci si arrapa con i marines! Perché noi ammazziamo tutto quello che vediamo! Lui fa il suo mestiere, noi facciamo il nostro! E per dimostrargli il nostro apprezzamento per averci dato tanto potere, noi gli riempiamo il cielo di anime sempre fresche! Dio è arrivato prima del Corpo dei marines e quindi a Gesù voi potete offrire il cuore, ma il vostro culo appartiene alla nostra arma! (Sergente Hartman)

obama ci ama 16.09.12 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha partecipato alla riunione di BILDEMBERG del 2011
http://quaeram.blogspot.it/2012/09/chi-ha-partecipato-alla-riunione-di.html

raf 16.09.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento

OT: complimenti per il post qua a fianco "l'artigiano" fa girar le balle non poco

dio P. 16.09.12 14:39| 
 |
Rispondi al commento

beh insomma, capisco che in Emilia Romagna ritrovarsi al punto di partenza non sia piacevole per chi c'ha messo la faccia e il culo.. in questo movimento

Alex Scantalmassi 16.09.12 14:36| 
 |
Rispondi al commento

l'arroganza dell'occidente
l'imperialismo dell'occidente
illegittime ingerenze
appropriazione indebita
ingiustificata convinzione di essere legittimaria di una non meglio identificata cultura superiore
un occidente in grave conflitto con tutti ma soprattutto con la natura di Gaia
alterazione del corso naturale della storia attraverso le indebite ingerenze
Devo continuare?????
No, ci siamo capiti
il post e mirabilmente condivisibile

luigi carlo illuminati (weachilluminati), jesi Commentatore certificato 16.09.12 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Da un'intervista al precedente direttore della NSA and CIA, Generale Michael Hayden: Obama ha seguito la politica del suo predecessore George W. Bush. Le uccisioni mirate di sospetti terroristi senza processo sono aumentate sotto l'amministarzione Obama. Aggiunge: e'diventato cosi' pericoloso politicamente e legalmente difficile detenere i nostri nemici combattenti che non catturiamo piu' nessuno, ma scegliamo un altra opzione li uccidiamo. Allo stesso tempo non e' cambiata la pratica di detenere persone sospette per tutta la loro vita in campi di prigionia senza alcun capo di imputazione.

Se questa e' una democrazia.

arch stanton 16.09.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento

"Pizzarotti spende poco perchè sta in Municipio a chattare invece di risolvere i problemi"

«Non capiamo proprio dove trovi tutto questo orgoglio grillino Pizzarotti, quando annuncia su Twitter che in questi quasi quattro mesi lui e la sua giunta hanno speso solo 86,80 euro di rimborsi spese per viaggi e trasferte: è soltanto la prova che se ne sono stati rintanati in Municipio a rimuginare sul destino dell’inceneritore – e, di conseguenze, sul loro futuro qualora venisse acceso – invece di andarsene in giro per cercare di risolvere le emergenze di Parma. Emergenze che si chiamano sicurezza, Aeroporto Verdi e Teatro Regio, sulle quali Pizzarotti ed i suoi stanno dimostrato, giorno dopo giorno, a costo zero la loro incompetenza ed impreparazione».

Commenta così, e non sui social-network, il tweet sparagnino di Pizzarotti, Alessio Quarantelli, coordinatore provinciale della Giovane Italia. Che continua: «E invece di darsi una mossa per vedere di trovare “una quadra” sul futuro dell’Aeroporto Verdi, di annunciare, finalmente, un sostituto di Meli al Regio – purché non sia, anche lui, un “raccomandato” milanese di Casaleggio e soci – o di andare avanti indietro da Roma per organizzare il Bicentenario verdiano, Pizzarotti se ne sta tutto il giorno a chattare su Facebook e Twitter: che poi, sarà lui per davvero a scrivere o ci sarà un ghost-writer al suo posto? E intanto manda avanti delle non-proposte, prive di senso e di efficacia, come quelle sulle unioni civili e la cittadinanza onoraria concessa ai figli degli stranieri nati a Parma, solo per tener buono le opposizioni di sinistra che le hanno partorite con un rigurgito, tardivo, di populismo».

Parma salterà 16.09.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Gli ultimi dieci anni di esportazione di democrazia sono frutto di una globalizzazione selvaggia,direttamente proporzionale al PIL.
Succede che,se ho un PIL scadente dovrò necessariamente esportare democrazia utilizzando qualsiasiarmatecnologica(finanziaria,bellica,multietnica,industriale,patrimoniale).
Questa esportazione democratica sarà corrisposta da maggiore o uguale importazione in termini patrimoniali.Se nella torta ci mettiamo le multinazionali e la mafia la ricetta democratica è chiara.
Per fermare questo treno impazzito due son le strade da seguire:
o si manda il treno verso un binario morto costringendolo al fermo!o s'interviene sui mezzi che alimentano la locomozione.
ulteriori approfondamenti su:
http://rapportoaureo.wordpress.com/2012/08/25/dieci-anni-di-esportazioni-di-democrazia-e-ora-di-finirla/

Maverick 16.09.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento

O.T. ma non troppo.
La Parodi, lascia Mediaset e va alla 7.
Suo marito, lascia Mediaset e si dedica ad appoggiare Matteo Renzi alle primarie.
Mediaset è interessata ad acquistare la 7.
Non bisogna pensar male, ma ci si azzecca quasi sempre.

antonio d., carrara Commentatore certificato 16.09.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Ci vorrebbe un post solo per scanderebech

http://www.agenparl.it/articoli/news/politica/20120914-m5s-scanderebech-fli-linguaggio-di-grillo-incita-seguaci-a-violenza

ma da dove sbuca questo personaggio da bar sport?

mario mario Commentatore certificato 16.09.12 13:44| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è MORTA.
Insieme al CAPITALISMO

gabriel ., casalattico Commentatore certificato 16.09.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissà che facce avranno i credenti fanatici di ogni religione quando si accorgeranno che dio non esiste...
Si sono fatti ammazzare, hanno ammazzato, bruciato, torturato per nulla!
Mi fanno quasi pena.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe posti le pellicole incriminate sul bloog
diamo esempio di democrazia e se gli islamici ci attaccano chiederemo il ministero dell'interno e poi avanti fino in fondo all'islam su per il vaticano

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 16.09.12 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Anche il nazismo tedesco fu figlio delle condizioni indecenti imposte dai vincitori al popolo tedesco. Anche se sono d'accordo con il post avrei gradito fosse inserito una precisazione che condannava questi estremismi religiosi sempre pericolosi.

Tiziano 16.09.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento

leghista ubriaco cerca di sodomizzare statua in piazza duomo a milano chi sara'????

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 16.09.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Otto anni e due mesi di reclusione, 35 mila euro di ammenda, interdizione dai pubblici uffici per cinque anni e impossibilità di esercitare la professione medica per due: questa la durissima pena inflitta al dottor Christian Mathias Zohoungbogbo,


...la loro accusa, secondo la quale, nella ormai famigerata Metodica Mtz, impiegata dal medico originario del Benin, venivano utilizzati prodotti anoressizzanti ad uso non terapeutico.

ECCO, VEDO CHE CI STIAMO PROPRIO INTEGRANDO BENE!!!


Per dieci anni ha assunto un farmaco che le ha consentito di tenere sotto controllo il diabete, ma a gennaio ha dovuto interrompere la cura perché il Ministero della Salute ha vietato la terapia. Ma ieri il Tribunale ha stabilito che la donna - 82 anni - può ricominciare ad assumere il medicinale.Il ricorso era stato presentato dal dottor Matias Christian Zohoungbobo, assistito dall'avvocato Giovanni Reho, per conto di Anna M., contro il Ministero della Salute e l'Aifa, l'Agenzia italiana del farmaco. La donna, che a causa dei valori di glicemia, trigliceridi e colesterolo molto al di sopra della media era stata anche vittima di un infarto, aveva cominciato ad assumere il medicinale preparato in farmacia nel 2000, dopo essere entrata in contatto col dottor Zohoungbobo, e traendone benefici immediati, con l'interruzione delle iniezioni di insulina. A gennaio di quest'anno, il medico si è però rifiutato di prescriverle nuovamente il farmaco, spiegandole che il Ministero aveva vietato un principio presente nel composto «Math 80» e un altro principio lo aveva classificato come «stupefacente».Ma la mancata assunzione del preparato ha comportato, si legge nel ricorso, «effetti destabilizzanti gravissimi con un aumento vertiginoso della glicemia che ha raggiunto un valore due volte e mezzo superiore del normale. L'ultima chance, dunque, era passare dal tribunale. Ora, il giudice Cesare De Sapia «autorizza Zohoungbobo a somministrare la terapia per la cura del diabete»,

Agenore De Pasquale Commentatore certificato 16.09.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dovresti esprimere le tue idee con chiarezza e non coi soliti bizantinismi tutti italici e soprattutto della sinistra degli affari – quella per intenderci dei miliardari del ex PCI—PD di bersani, d’ alema , letta enrico, colaninno, Benetton, de benedetti ecc. –tutti miliardari ,ma che certo non distribuiscono i loro averi ai poveri operai e ai proletari senza lavoro. Ciò premesso, berlusca non faceva le leggi restrittive , ma anzi il contrario : toglieva valenza alle leggi , vedi il falso in bilancio , non è più punibile penalmente e così sempre…..Non è possibile in una democrazia, in cui il potere dovrebbe essere del popolo, che un tizio sia eretto a DIO(vedi Monti e Napolitano) ! E no , caro , questo lo fanno le dittature le peggiori con il CULTO della personalità ---vedi KOREA DEL NORD ECC.-- Hollande subito ha dato un taglio al suo stipendio del 30%(!) , e il presidente francese è ben più importante del ns vecchietto , che ha alle spalle brutti ricordi , vedi ungheria…uno dei più retrivi. Il ns presidente dovrebbe darsi pace e soprattutto in un momento così difficile per la povera gente, dare un esempio e fare alcuni reali sacrifici, tagliare gli sperperi della presidenza della repubblica e almeno il 10/20% del suo immenso stipendio ! Ciò ovviamente vale per il vaticano , per la chiesa e per i cardinali e per le curie tutte arcivescovili , abituate allo sperpero e al lusso più sfrenato ! Grillo fa benissimo a denunciare con coraggio tutte queste cose, parlo di coraggio, perché lui rimane l’ unica speranza per il ns popolo, affinchè possa liberarsi dal giogo di questa kasta malvagia e incapace. Questo è il punto essenziale , per questo è necessario che Grillo sia seguito da chi ama l’ onestà e la democrazia !

enrico l., bologna Commentatore certificato 16.09.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lé tutt'inutile, pensate alla salute

Alex Scantalmassi 16.09.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

curiosita: ma in caso di guerra e con la vittoria degli islamici l'italia dovra' dar loro un po' di territorio ?

allora cerchiamo di perdere la guerra e consegnamo loro tutto il sud...

Agenore De Pasquale Commentatore certificato 16.09.12 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OGNUNO DI NOI HA IL POTERE - DEMOCRAZIA DIRETTA

Con la crisi economica ho capito che il potere della politica parte dalle mie mani in quanto grazie al mio voto scelgo il candidato più idoneo. Grazie alla crisi mi sono avvicinato alla politica e ho capito che in questi anni ero troppo disinteressato ai partiti italiani che arraffavano alle spalle di tutti nell'indifferenza generale.

Politici che si sono arricchiti creando un debito pubblico enorme che ha prodotto crisi e morti bianche indirette. Le loro mani sono sporche indirettamente di sangue coperti dalla legalità e dalla impunità che si sono costruiti negli anni. Gente che con la scusa delle guerre di pace uccide ed occupa territori in nome di una democrazia che non hanno nemmeno nei loro stessi paesi. Gente che schiava di un sistema del consumismo illimitato che produce tumori, inquinamento, stili di vita senza valori sacrificando tutto sull’altare del dio danaro.

Votare è la cosa più bella che possiedo perché potrò mandare a casa questa gente.

Alberto Impalà 16.09.12 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lascia perdere che se attacco il discorso di Favia e Tavolazzi vado nel pallone gonfiato.. siete pregati di non provocarmi con i vostri post su questo tema per almeno altri 30 anni

Alex Scantalmassi 16.09.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

L'ignoranza, presunzione e faziosità di quanti scrivono su queste pagine è imbarazzante..
Penso che tra i docenti del M.I.T. o di Harvard ci sia molta più modestia e umiltà.
Meritate questo Paese.
Antonio

Antonio 16.09.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AAA. “MARTIRI” AMERICANI CERCASI PER ALTRE PRIMAVERE ARABE..."DEMOCRATICHE"

Revelati: retroscena dell’ assassinio inviato US.

Esclusivo: l'America era stata avvertita dell’attacco all'ambasciata, ma non ha fatto nulla'.

“According to senior diplomatic sources, the US State Department had credible information 48 hours before mobs charged the consulate in Benghazi, and the embassy in Cairo, that American missions may be targeted, but no warnings were given for diplomats to go on high alert and "lockdown", under which movement is severely restricted.”

http://www.independent.co.uk/news/world/politics/revealed-inside-story-of-us-envoys-assassination-8135797.html

salvatore g., Manchester/UK Commentatore certificato 16.09.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

volevo chiedere ai grillini se in caso di guerra contro i loro amici fratelli barbari , dobbiamo porgere l'altra guancia oppure iniziare ad acquistare qualche mitraglietta.

Agenore De Pasquale Commentatore certificato 16.09.12 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se ti ammazzano un ambasciatore mandi i marines ma se
non ti ammazzano un ambasciatore?
se cadono due torri fai una guerra ma se non cadono
due torri?

sfolla teorie 16.09.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Bloomberg ha stilato la classifica degli uomini più ricchi del mondo ed ecco i risultati: Carlos Slim Helu conquista il primo posto con un patrimonio stimato a 75,8 miliardi di dollari e una variazione del +22,6% da inizio anno. Buono l'incremento percentuale dello storico protagonista di questa classifica, William Henry Gates III (al secolo Bill Gates) che con Microsoft incrementa il capitale del +16,8% arrivando a 65,1 miliardi di dollari di patrimonio.

Ma quali speranze di sopravvivenza puà avere una società di idioti corrotti e lecchini,che consente a pochi individui di accumulare tali fortune oceaniche ?

VIENI ASTEROIDE,VIENI !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 16.09.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buondì blog! E buona domenica...
OT
Il M5s deve essere puro! Capito!?
Noi non possiamo nè dare consenso a Beppe,
Nè ignorare che casaleggio è un extraterrestre
Nè ignorare gli inviti di chiunque a parlare di democrazia
Nè fare tifo per il nostro movimento
Nè rispondere agli attacchi con le armi della contro informazione
Nè rifiutarci di andare in tv...
Cioè noi (il m5s) siamo le nuove puttane dell'Italia, hanno subito 60 di merda a palate in faccia, ed ora pretendono ed esigono dall'unica voce che vuole ribellarsi, la purezza e l'ascetismo di budda!
E certo! Ma che problema c'è?
Continuate a votare chi volete, trovatevi questa ennesima scusa, poi prendete peró atto che se le cose non cambieranno la colpa sarà anche vostra.
Gli attivisti non devono cedere nè al canto delle sirene del potere nè al cinguettio del popolo. Andare avanti a muso duro e sfondare questo muro che ci ha tagliato fuori dal nostro stato!
Voglio riprendermi ciò che mi spetta! Giustizia, non solo per me ma per tutti...
Ciao va

daniela s., parigi Commentatore certificato 16.09.12 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

de magistris sinistra svegliati,ma dove è questa
sinistra io non la vedo.

sfolla teorie 16.09.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo esportiamo democrazia anche verso il mercato "interno" dell'Unione Europea... leggetevi qui che "pacchetto" ha appena fatto l'Eurocasta con il solito intervento del dipartimento di stato USA ai cittadini romeni... a tutto vantaggio delle solite multinazionali euroatlantiche: http://www.politb.eu/?p=272 nessun giornale ha mai parlato di queste cose!!!

Mimmo Scaracchio 16.09.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento

IO NON AMO L'ANTIPOLITICA MA NON AMO NEMMENO QUESTI PARTITI DEL MALAFFARE

Andate tutti a casa, alle prossime elzioni la resa dei conti..

Con la crisi gli italiani hanno scoperto l'importanza ed il potere del voto.

Gino da Caserta 16.09.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Gentile autore,
Vedo nel suo articolo una serie di affermazioni in contrasto tra loro, da un lato accusa gli USA ed i loro alleati dei mali del medio oriente, causati dal maldestro tentativo di esportare la democrazia, dall'altro la tristezza per il fallimento delle "primavere arabe". Mi permetto di osservare che primavera arabe e esportazione della democrazia sono le due facce della stessa medaglia, bando ai qualunquismi e vediamo di non con fondere strategia e tattica altrimenti rischiamo di dire sciocchezze.

Andrea Pastore 16.09.12 12:33| 
 |
Rispondi al commento

L'ideologia della delazione non è altro che la conseguenza dello sfruttamento. Noi italiani che siamo sempre più un insieme di razze diverse, cinesi, musulmani, indiani, africani, dobbiamo proteggerci in Italia da questa logica che ci scarica addosso di tutto. Dobbiamo introdurre uno SCUDO SOCIALE. Monti e Napolitano pensano ad ogni piè sospinto EGOISTICAMENTE a costruire un SCUDO per proteggere i propri cumpari che sono i dirigenti di Stato come Fiorito del Consiglio Regionale del Lazio. Se loro costruiscono il loro scudo mafioso, anche noi cittadini di tutte le razze italiani, dobbiamo costruirci il nostro scudo fatto di protezioni sociali. Abbiamo bisogno prima di tutto di introdurre il REDDITO MINIMO GARANTITO. Facciamogliela vedere a questi naziburocrati come Monti!! Imponiamo protezioni sociali per tutti coloro che vivono in questo Paese!! Ce la possiamo fare! Casini conta sempre meno, Di Pietro sarà con noi, Bersani è una banderuola politica che ragiona con il "basta che non mi tocchiate" e quindi ci verrà dietro!! Scudo sociale, perchè se hai il minimo sostentamento, hai la libertà di vivere e non sei soggiogato e puoi reagire alle umiliazioni senza dover ricorrere alla violenza.

mario mario Commentatore certificato 16.09.12 12:33| 
 |
Rispondi al commento

I Marines stanno arrivando

Paul Galesco 16.09.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Già il fatto che c'è un attivista e consigliere regionale che si permette e ha la libertà di dire certe cose sui fondatori di questo mov. Dimostra la democrazia che c'è tra noi.
Provate negli altri partiti e vedete che succede.

Io voto mov 5 stelle anche se si dimostrerà che Grillo o Casaleggio sono due extraterrestri.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 16.09.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo esortato tanta democrazia che adesso nè manca a noi!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 16.09.12 12:08| 
 |
Rispondi al commento

AMERICANI MENO CIVILI DELL'ITALIA, PERCHE?

Fino a poco tempo fà non avevano un servizio sanitario nazionale per curare la gente.. chi non aveva l'assicurazione sanitaria poteva morire, in ospedale gli veniva dato una pillola colorata ed accompagnata generosamente per strada.. Gli americani spendono i soldi in armi e poco al sociale..

Cosa abbiamo da imparare da questa gente?

Nino da palermo 16.09.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

voi capite, spero, quanto sia importante l'empatia per la sopravvivenza del gregge,
senza pastore e senza empatia di ricambio il gregge è perduto per sempre

Alex Scantalmassi 16.09.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione a non confondere l'anti americanismo con il passaggio politico che vive l'islam. Da un governo dittatoriale ad uno dei "fratelli musulmani" non vedo differenza. Poi si può discutere su la campagna umanitaria pro Libia di Francia, Italia ecc.
grazie

Donny 16.09.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento

eccoci quindi alla teoria "del gregge",
che non solo non vuole indirizzare il proprio consenso autonomamente, ma che addirittura senza il "pastore" si disperderebbe e quindi accetta di buon grado di essere organizzato e guidato

poi si può semplificare affermando che è una questione di carattere o di DNA come a volte si legge.

Grazie dell'attenzione

Alex Scantalmassi 16.09.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proteste e pretesti nascondono i veri interessi
L'ira dell'Islam contro l'Occidente guerrafondaio.

È totalmente errato e segno di miopia politica credere che il confronto sia fra un supposto "Occidente democratico" e un "Non-Occidente autoritario e dittatoriale".
In realtà questi episodi di apparente intolleranza islamista contro innegabili provocazioni che scatenano proteste popolari (in parte pilotate o semplicemente sfruttate dai rispettivi governanti corrotti ed al servizio dell'Occidente) servono egregiamente interessi e disegni politici ben precisi: l'aumento della tensione mondiale nella lotta implacabile per il controllo delle risorse energetiche e per l'egemonia economica, in parole semplici la guerra dei ricchi contro i poveri.
Dal tempo delle Crociate la storia si svolge secondo lo stesso identico e ignobile copione per giustificare gli attacchi di un'Europa e poi in generale di un "Occidente" cristiani di superiore civiltá contro un Islam barbaro, retrogado ed antidemocratico.
Fin dai tempi delle Crociate le Chiese cristiane si sono distinte come avanguardia belligerante al servizio degli interessi egemonici ed economici dei Paesi in cui religione e potere erano (e sono) fusi in una simbiosi perenne.
Guai a chi cercò di opporsi: l'imperatore del Sacro Romano Impero Federico II di Svevia, non fu forse scomunicato dal papa per aver stipulato un trattato di pace rifiutando di aggredire l'Oriente arabo con un'ennesima crociata?
Gli USA hanno aggredito con le più volgari menzogne e pretesti assurdi Stati sovrani bombardandoli spietatamente (Corea, Vietnam, Laos, Cambogia,... fino ai più recenti Afganistan ed Irak, senza dimenticare gli innumerevoli colpi di stato per instaurare dittatori al loro servizio in quasi tutti i continenti).
La superioritá della civiltà bellico-cristiana Occidentale, USA in testa, si riduce alla capacità di strage e genocidio per sottomettere
le nazioni che si oppongono allo sfruttamento delle proprie risorse.

Graziano Priotto, Radolfzell Commentatore certificato 16.09.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento

ARMI AMERICANE REPUBBLICANE

Gli americani ormai producono pil tramite la vendita di armi e di guerre che creano loro stessi grazie ai politici republicani avidi e senza scrupoli.

Proprio in campagna elettorale si sono creati questi disordini e tensioni per far vincere i repubblicani nelle votazioni grazie alla strategia della paura.. chi meglio dei repubblicani sa proteggere il popolo dai terroristi eh! Accusando i democratici di non aver fatto abbastanza contro la lotta al terrorismo..

Tonino Imbesi 16.09.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Altri attentati, sta scoppiando la terza guerra mondiale. Grazie all'avidità, all'odio, al razzismo, all'ignoranza, alle religioni monoteiste che non rispettano lo stato laico e fanno il gioco degli ipocriti: con la mano destra parlano d'amore e con la sinistra ti dicono che tu sei quello con la verità in mano e devi conquistare il mondo perché sei superiore all'altro.
E stavolta saremo in prima linea.
E l'alba del conflitto ci coglierà mentre pensavamo alle gesta erotiche di belen...

Chiara e Tondo 16.09.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento

ci sarebbero un paio si passaggi successivi dell'equazione sotto:

quando l'organizzazione guida il consenso e detta direttive morali e civili

quando la funzione della religione e dello stato si sovrappongono per identità di scopo..

Alex Scantalmassi 16.09.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto molti e molti commenti.
Mi dispiace per M5S, ma leggere l'articolo (secondo me fatto per mera provicazione e basta) e leggere i commenti (che vanno dietro alle ipotesi del redattore come branchi di pecore) fa perdere un sacco di consensi al Movimento e, più che altro, ne distrugge la credibilità e serietà.
E' un inutile spreco. Peccato.

Johnson e Johnson 16.09.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI SEMINA VENTO..RACCOGLIE TEMPESTA

Gli americani da anni esportano la democrazia con bombardamenti e lavaggio della mete tramite le tv di stili di vita utopistici del consumo illimitato, gettando bome atomiche nelle guerre ed inventando terrorismi grrazi a servizi segreti deviati teschi e ossa, poi pretendono che le persone stiano in silenzio guardando i loro porci comodi nel mondo.
Con i democratici vi sono possibilità per loro di cmbiare, ma i repubblicani saranno mai daccordo?

Laura Celona 16.09.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento

la religione svolge la stessa funzione dello stato

organizzano il consenso

la religiosità sta alla religione come l'anarchia sta allo stato

Alex Scantalmassi 16.09.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Hai sicuramente ragione!
Occorre però iniziare a riflettere sulle religioni visto che sono tutte senza fondamento!
2 sono troppe e già dimostrano d'essere ciascuna infondata. Ce ne sono addirittura 36.000 al mondo!
Per ragionare invito a leggere in web grupporicercafotografica.it/l'areligione.htm

Franco Della Rosa 16.09.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Che noia sto Renzi!

http://www.byoblu.com/post/2012/09/16/Che-noia-sto-Renzi!.aspx

È un peccato che lui li declami con il ritmo petulante del bambino della quarta elementare che ripete il 5 maggio davanti alla maestra, perché i discorsi di Matteo Renzi sono scritti davvero bene. Dunque probabilmente non sono farina del suo sacco. Ben strutturati e con quel tanto di cultura pop che non fa mai male, pomposi ma mai oltre l’eccesso, alternano analisi che pretendono di essere lucide su problemi reali a lunghi sermoni che planano a volo d’uccello su questioni che sembrano onestamente un po’ troppo complesse per essere affrontate da uno come Renzi. Peccato, inoltre, che siano discorsi scritti per un politico che aspira a governare l’Italia. In bocca a un impiegato in un bar suonerebbero meglio. È evidente, che sono discorsi pensati per far presa sull’uditorio, ricorrendo a immagini forse scontate ma sicuramente efficaci, che si reggono su slogan piuttosto farlocchi e pseudo-valori che, trattati come li tratta Renzi, diventano soltanto fuffa.

Sin dall’esordio: “Buongiorno a tutti. Grazie a tutti voi e soprattutto a chi oggi prova un’emozione, perché io credo fortemente che la politica regali delle emozioni”. Vabbè, uno dice, magari è soltanto un incipit un po’ retorico, ma ora la smette. E infatti: “È sempre un’emozione quando parte un viaggio, è un’emozione particolare quella di sapere da dove si parte ma non sapere dove si arriva. È un’emozione particolare quella di chi si rende conto che camminando assieme scopri qual è il lusso vero: non l’auto blu o lo stipendio, ma la qualità delle relazioni umane che riesci a suscitare e a intraprendere con gli altri”. Primi sbadigli in sala. E siamo solo al primo minuto. Renzi insiste, imperterrito: “È una fortuna viaggiare insieme, nel senso metaforico, verso un orizzonte che provi a… a allargare il respiro”. Ma sì, dai, un po’ lunghetto come incipit, ma adesso vedrai che affronta le questioni serie, ricorrendo a dati e stati

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.09.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento

L'AMERICA FARA' LA FINE DELL'ISOLA DI PASQUA


L'isola di pasqua si doveva presentare come una immensa foresta di palme. Fino al 1200 d.C. la popolazione rimase numericamente modesta e sostanzialmente in equilibrio con le risorse naturali presenti. In seguito, però, nacque da parte degli abitanti la necessità di costruire i moai, il cui sistema di trasporto richiedeva notevoli quantità di legname. Cominciò pertanto un importante lavoro di disboscamento dell'isola che fu ulteriormente intensificato dopo il sensibile aumento della popolazione dovuto a nuovi sbarchi. Verso il 1400 d.C. la popolazione raggiunse i 15.000-20.000 abitanti e l'attività di abbattimento degli alberi conobbe il proprio massimo di intensità. La riduzione della risorsa forestale provocò un inasprimento dei rapporti sociali interni che sfociarono talora in violente guerre civili. Tra il 1600 e il 1700 d.C., in alternativa al legno divenuto sempre più scarso, gli abitanti iniziano a utilizzare anche erbe e cespugli come combustibile. Le condizioni di vita sull'isola divennero pertanto proibitive per la poca popolazione rimasta, in gran parte decimata dagli scontri interni e dai flussi emigratori.
Alla fine tutti gli abitanti dell'isola si estinsero perchè consumarono illimitatamente tutte le risorse dell'isola che con il tempo finirinoi..

Francesco Perli 16.09.12 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Hai sicuramente ragione!
Occorre però iniziare a riflettere sulle religioni visto che sono tutte senza fondamento!
2 sono troppe e già dimostrano d'essere ciascuna infondata. Ce ne sono attirittura 36.000 nel mondo!
Per ragionare invito a leggere in web grupporicercafotografica.it/l'areligione.htm

Franco Della Rosa 16.09.12 11:37| 
 |
Rispondi al commento

in poche parole, noi "italiani" ci dovremmo preoccupare del conflitto tra civiltà dei barbari e civiltà dei califfi che abbiamo in casa

non è snobbismo, credetemi, è realismo

Alex Scantalmassi 16.09.12 11:37| 
 |
Rispondi al commento

il fattore climatico incide, non si può ragionare a freddo su questioni che hanno riscolti etnici

basta vedere di cosa sono capaci "gli italiani" alle latitudini più basse..

Alex Scantalmassi 16.09.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento

non sono un credente ortodosso e ritengo che l'ortodossia religiosa, il credo cieco senza dialogo, i dogmi non discutibili spesso creati a tavolini per conciliare più correnti religiose basate su testi di oltre 2000 anni fa quando la scienza era agli albori ed ancora non si conoscevana né la struttura del macocosmo né quella del microcosmo siano un retaggio medioevale al pari dell'astrologia e dei tarocchi. L'uomo sapiens ha innato il senso della ricerca, della curiosità a scoprire le verità senza vincoli di dogmi e lacci che nel medioevo hanno creato ostacoli alla scienza ed alla verità. Anche l'amore per la ricerca e per la verità nasce da un istinto innato nell'uomo giusto. L'uomo che interrompe la ricerca e vuole credere senza convinzioni e senza ricerca solo per obbedienza tradisce se stesso, la sua natura. Una rinuncia che comporta l'ignoranza e l'abbandono agli integralismi guidati da leader che strumentalizzano l'ignoranza ed il desiderio di trovare in un gruppo forte e violento la compensazione alla propria povertà materiale e spirituale. Questo accade nelle religioni come nella politica e nell'economia. Senza conoscenza e cultura si è vittima dei religiosi alleati del potere economico o dei politici che propongono ricette irrealizzabili e rubano o dei banchieri che ti vendono titoli spazzatura o degli economisti che nascondono la verità quando sono politicizzati o alleati delle lobbies. Il fanatismo religioso è periocloso. Oggi una rivolta per un film di un popolo che nonostante potrebbe essere ricco non lo è per cultura e per asservimento a poteri e lobbies che distribuiscono le ricchezze in modo iniquo creando spesso falsi obiettivi e nemici per distogliere il popolo dai propri veri obiettivi. Questo avviene in tutto il mondo. Per gli integralisti l'occidente è un nemico da abbattere e la loro visione e la loro rappresentazione della nostra cultura e molto più violenta e discriminatoria del film che ha scatenato la rivolta. Rimane un cretino il regista!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 16.09.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento

DOVE STA IL MALE ASSOLUTO ?

Hanno detto:"Da ogni parte c'è la luce di Dio".
Ma gridano gli uomini tutti:"Dov'è quella luce?"
L'ignaro guarda a ogni parte,a destra,a sinistra;ma dice una Voce:
Guarda soltanto,senza destra e sinistra!".

Gialal ad -Din Rumi

"LE VIE SONO DIVERSE, LA META E' UNICA. NON SAI CHE MOLTE VIE CONDUCONO A UNA SOLA META? LA META NON APPARTIENE NE' ALLA MISCREDENZA NE' ALLA FEDE; LI' NON SUSSISTE CONTRADDIZIONE ALCUNA. QUANDO LA GENTE VI GIUNGE LE DISPUTE E LE CONTROVERSIE CHE SORSERO DURANTE IL CAMMINO SI APPIANANO; E CHI SI DICEVA L'UN L'ALTRO DURANTE LA STRADA "TU SEI UN EMPIO" DIMENTICA ALLORA IL LITIGIO, POICHE' LA META E' UNICA".

dove ?
nella tua testa
quando ti dimentichi di averla !

«L'Islam considera l'uomo quale egli è nella sua natura essenziale, e Dio quale Egli è nella sua assoluta realtà. Il punto di vista islamico è fondato sulla considerazione dell'Essere divino quale è di per se stesso, e non in quanto incarnato nella storia»

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 16.09.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Le "credenze" popolari sono stracplme di dogmi e luoghi comuni, ma nella maggioranza dei casi non c'è mai un c...o da mangiare...

Massimo Minimo Commentatore certificato 16.09.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPITALISMO LIBERALE UTOPICO

FLESSIBILITA' DEL LAVORO E CRESCITA ILLIMITATA FARNETICAZIONI DI GENTE AVIDA ED IMMORALE

----------------------------------------------

I politici del liberismo di mercato vivono in un bel sogno utopistico, in cui la crescita ed il consumismo sono illimitati mentre inquinamento e degradazione morale stanno attanagliando il mondo. I liberali faranno la fine dei comunisti la loro era sta finendo nell'acquario della vita...

Le guerre di pace che uccidono milioni di individui per esportare la democrazia liberale del consumismo ideologico sono crimini contro l'umanità con la scusa di armi di massa e terrorismo inesistenti, creati da servizi segreti deviati e mercenari.

Consegneremo ai nostri figli un mondo in cui ancora vi sono guerre ed inquinamento, la crescita non può essere illimitata..

CARI POLITICI LIBERALI SVEGLIATEVI IL SOGNO LIBERARE DEL PIL STA FINENDO!

Domenico Greco 16.09.12 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sulla questione referendum, leggo in alcuni siti che ci si fa "belli" citando l'art.75 della costituzione che sottrae alle materie referendarie i trattati internazionali quale è quello che ci fatto entrare nell'euro.

come dire: basta con le coglionate, zitti e muti

quando di vergogna si riesce a fare virtù

io penso che l'euro sia stata un'inculata senza ritorno per moltissimi italiani, non tutti ovvio
e quindi non credo se ne possa disertare coem nulla fosse

noto tuttavia che paesi con un decimo della nostra popolazione hanno votato e voteranno sull'entrata nell'euro

Alex Scantalmassi 16.09.12 11:24| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia ripudia la Guerra e chi la fà!

Diego Serpilli, Falconara m.ma Commentatore certificato 16.09.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento

basta poco a creare un casus belli" e loro lo sapevano ed hanno messo a repentaglio o sacrificato la vita del loro ambasciatore.

http://www.ogginotizie.it/169518-film-su-maometto-gli-usa-sapevano/#.UFWYKdVadvY

Il regista con sola esperienze di film porno è già nelle patrie galere ...da li non parla

tra poco partiranno le bombe..

Luigi Venco 16.09.12 11:18| 
 |
Rispondi al commento

SIRIA: una relazione di un anno fa,scritta dalla Lega Araba ,presentata all' onu e mai diffusa dai media di regime afferma che i "ribelli" non sono altro che MERCENARI africani e mediorientali al soldo di "forze straniere" armate con armi "occidentali". Afferma cioè l'esatto contrario della relazione dei "paesi del golfo"(al soldo degli usa)che li definisce "ribelli" come se fossero dei "partigiani" o un "opposizione"politica.Indovinate un pò i nato/media occidentali quale hanno diffuso?

savi 16.09.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Resta sempre aperto il discorso sul Senato. Dove si vota per Regione .

L'unica merda che io conosco è Feltri dei 700 mila euro rubari al cittadino con le sovenzioni alla stampa .
Ricordo che definiva piciotto l'ex direttore del Giorno . mentre se lo faceva infilare in culo da Silvio Mangamo ed Eridano il Bifolco, il Tanzaniano che ha riempito di delinquenti la Lombardia . teneva il moccolo per la gioia dei fessi .

tra il dire e il fare, Sorzè VE Commentatore certificato 16.09.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento

e va bene.... i paesi inseriti nella lista degli "stati canaglia" non sono riusciti a fare sistema perchè troppo distanti tra loro e probabilmente perchè vittime di una politica della CIA diretta a isolarli dal resto del mondo.

sono paesi ricchi di materie prime, Iran in Testa, per vincere nel lungo termine agli Usa & Getta basta mantenerli isolati e eliminare il dittatore di turno proprio perchè non esiste un sistema che possa perdurare nel tempo una politica di confronto con l'interesse degli americani per le materie prime.

fa eccezione l'Iran, per grandezza e posizione geografica favorevole, che infatti sta sempre nel mirino

Alex Scantalmassi 16.09.12 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Agoravox:secondo gli ultimi sondaggi,il M5S insieme all'IDV hanno più voti del PD,ossia sono insieme la prima forza del paese con più del 25% dei voti(e anche 27)e,dal momento che non hanno voluto correggere il porcellum,avrebbero tanto premio elettorale da poter governare tranquillamente
http://www.agoravox.it/Grillo-e-Di-Pietro-primo-partito.html
Sappiamo che i rapporti tra M5S e Di Pietro sono sempre stati ottimi.Ma una alleanza non è possibile,essendo l’IdV un partito e il M5S un Movimento,dal momento che uno dei pochi punti inalienabili del M5S è la lotta a tutti i partiti per abbattere la politica come Casta.Ma,pur restando vicini in Parlamento senza una alleanza formale,i due amici si rispettano reciprocamente e possono fare moltissimo lavoro comune,proprio in quanto hanno PROGRAMMI CONDIVISI
Con programmi condivisi si possono fare boicottaggi clamorosi in aula e far cadere il governo,del resto non è la prima volta che i 5stelle e Di Pietro camminano insieme.Basti ricordare il voto eclatante dei 3 referendum dove gli elettori hanno vinto superando il 90%.Voglio ricordare anche l'astensione di Bersani che il giorno dopo l’esito referendario ebbe la faccia di ripresentare la legge per reintrodurre le società nella privatizzazione dell'acqua.E voglio ricordare che dopo più di un anno dal referendum, il governo Monti non li ha ancora realizzati.E che appena eletto,il ministro dell'ambiente Clini si precipitò a una tv privata a dichiarare che voleva fare le centrali nucleari,la Tav in Val di Susa e il Ponte di Messina,calpestando platealmente le richieste dei cittadini,e non diversamente si è espresso il ministro allo Sviluppo Passera.
Io vedo la volontà popolare e la democrazia calpestate da tutti i partiti in tanti e tali modi da esecrare questi attacchi mediatici Grillo basati su elementi talmente minimali o inesistenti da mostrare un piano bieco per non cambiare in nulla l’attuale status quo che mantiente il potere a partiti ormai del tutto squalificati

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 16.09.12 11:02| 
 |
Rispondi al commento

ATTENTATO A INTERNET-
I mussulmani si devono infilare nella zucca l'idea che INTERNET è UNA RETE MONDIALE dove tutto il mondo ha accesso e dove la gente deve potere essere libera di esprimere cio che essa ritiene più opportuno .Su internet non è possibile tenere in consoderazione la possibilità che determinati contenuti possano essere consoderati oìffensivi da qualcuno, dall'altra parte del mondo.La irrazionale rappresaglia mussulmana contro le Ambasciate degli Stati, è stata indotta e manipolata da forze oscure che hanno interesse ad indurre gli stati occidentali a emanare leggi restrittive sull'uso di internet e sulla LIBERTà ESPRESSIONE. In italia, la SHARIA EBRAICA (legge mancino) e i Pubblici Mullah nelle Procure già fanno scempio del diritto di espressione occidentale in nome del fondamentilsmo etno/nazionalista ebraico e della sua lobby di riferimento.Le lobby ebraiche occidnetali connotate dello stesso fondamentalismo islamico, non necessitano di interventi violenti perchè possono godere dell'appoggio e della influenza su centinaia di servili giornalisti e magistrati che provvedono a eliminare con la censura e con sentenze giudiziarie politiche ogni voce di critica

zoo 16.09.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Trombeur dopo un'abbondante e rilassante leccata di culo da parte di Sallusti e Feltri . Ha detto , scenderò in campo, per salvare l'Italia dai 'comunisti' o acquistare La7 ?
Chissà dove sta la verità per questo lazzarone che ha disfatto la fianaza pubblica di questo paese e devastato il culo di Ferrara/Minetti .

tra il dire e il fare, Sorzè VE Commentatore certificato 16.09.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta andare a Gerusalemme: nella parte israeliana c'e' gente civile, nella parte palestinese vede lo schifo, solo le donne che lavorano, gli uomini si grattano le palle tutto il giorno e giocherellano con il mitra".
Borghezio

Questa e' una parte di un coglione su roma,io spero che qualche avvocato si decida a denunciarlo per istigazione razziale
E' ora di finirla, questa merda pagata da noi non deve piu' rappresentarci


ermanno c. Commentatore certificato 16.09.12 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che veramente mi preoccupa (e mi stupisce), è il silenzio dei movimenti pacifisti. Per molto meno (nel senso di meno pericolo) marciavano in tutto il mondo. Da qualche anno a questa parte, non se ne ha quasi più traccia. E non è il silenzio dei media, è che proprio non si fanno più manifestazioni. Questa cosa è molto sconcertante. E sospetta.

Chiara e Tondo 16.09.12 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La protesta contro il film che offende Maometto raggiunge l’Europa. Momenti di tensione in Belgio, vicino Anversa – dove è forte la presenza della comunità musulmana – durante un corteo degenerato in scontri con la polizia.

Alcuni manifestanti hanno cercato di bloccare una via principale del centro. Gli agenti hanno disperso la folla usando spray urticanti per poi procedere al fermo di circa 120 persone. Tra loro un responsabile di un piccolo gruppo islamico radicale attivo nel Paese: Sharia4Belgium.

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 16.09.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento

comunque il FQ se scrivete loggati con FB ha più difficoltà a censurarvi, anzi darei per certo che vi pubblica, quindi se avete commenti urgentissimi da fare su quel quotidiano vi consiglio di farlo tramite FB

Alex Scantalmassi 16.09.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Cari Cittadini e Cittadine a 5 Stelle,
INSERIAMO "GAIA: THE FUTURE OF POLITICS" (la democrazia diretta e telematica mondiale) NEL PROGRAMMA POLITICO DEL MOVIMENTO 5 STELLE

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/09/inseriamo-gaia-the-future-of-politics-la-democrazia-diretta-e-telematica-mondiale-nel-programma-poli.html

Marino MASTRANGELI, Cassino (FR) Commentatore certificato 16.09.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Povaracci !!
Evidentemente non sono ancora soddisfatti di averlo preso in quel posto da un Khomeyni qualsiasi . Vogliono qualcosa di più solido e duraturo .

tra il dire e il fare, Sorzè VE Commentatore certificato 16.09.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Celentano vuole Grillo su Canale 5

Agenore De Pasquale Commentatore certificato 16.09.12 10:34| 
 |
Rispondi al commento

calma che siete ancora primi in classifica

http://www.blogitalia.it/classifica/

Alex Scantalmassi 16.09.12 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una volta tanto solo in totale disaccordo con Beppe. Sbaglia perché mischia cose diverse. Vero che l'occidente e gli americani in particolare hanno molte colpe, ma non c'entra niente con gli avvenimenti di questi giorni. Qui il problema è lo scontro di valori inconciliabili: la libertà di espressione (limitata da strumenti giuridici ordinari) e la prevalenza delle leggi laiche dello Stato da una parte, e la supremazia della religione su qualunque legge e principio di libertà nei paesi musulmani, che legittima la violenza in risposta ad un insulto religioso. Una reazione inaccettabile, meno di non voler rinnunciare ai valori fondanti della nosra società, quelli che permettono anche a Beppe di fare quello che fa e a noi di essere quelli che siamo. Se la reazione fosse, come dice Beppe, conseguenza della politica estera americana, non ci sarebbe bisogno di un film per generarla. E nel caso della Libia e dell'Egitto è indubbio che gli americani hanno recentemente appoggiato le istanze della popolazione a scapito dei propri stessi interessi, per cui il discorso di Beppe non regge proprio. Per una volta ha fatto un minestrone immangiabile. Stima comunque immutata.

c t 16.09.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Non concordo,anzi penso che gli americani lo facciano veramente a fin di bene non per colonizzare un popolo,se non fossero loro allora secondo il suo discorso ci sarebbe un'altro popolo che cerca di colonizzarci.L'integrazione in america è vera loro lasciano liberi di esercitare a tutti le proprie religioni come sta accadendo qui da noi.Le guerre per fine economico ci son sempre state fin quando ci saranno sceicchi (i magnati del petrolio)che dettano le loro condizioni,facendo morire il proprio popolo di fame.Vede io vedo solo un mondo dove tutti cercano di accapparrarsi le risorse del pianeta in una corsa contro il tempo,proiettando il tutto in un futuro prossimo non vedo altro che miseria,sino a che la nostra bella beneamata Gaia(Terra) si darà una scrollatina e come i cani con le proprie pulci ci annienterà in un sol colpo.

Flavio N. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento

L'assassino sparò a Van Gogh dapprima due volte e poi, dopo che il regista gli aveva detto "ma non ne possiamo parlare?" altre quattro volte Nella pancia di van Gogh, dopo l'assassinio vennero piantati due coltelli, uno dei quali tratteneva un documento di cinque pagine con minacce ai governi occidentali, agli ebrei, a Geert Wilders (leader del movimento antislamista Partito per la Libertà) e ad Ayaan Hirsi Ali: quest'ultima da allora iniziò a vivere sotto stretta protezione.

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 16.09.12 10:31| 
 |
Rispondi al commento

O.T
Ma veramente dobbiamo andare al voto con la legge "calderoli"?
Non la cambiano,questi non la cambiano......

leo c., roma Commentatore certificato 16.09.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Sante parole caro Beppe, sante parole........Non credo all'esportazione di democrazia da parte dell'occidente e credo solamente alle conquiste che vogliono fare mascherandole da aiuti umanitari. Sono altresì convinto che prima o poi l'Africa si ribellerà per bene e diventerà la prima potenza mondiale. Chi erano i dittatori?! Gheddafi?? Saddam?!....ma siamo sicuri che erano dei dittatori?! o erano soltanto dei governatori che tutelavano la propria terra?!......NO ALLE GUERRE!!!

Gioacchino Celestino, Mazara del Vallo Commentatore certificato 16.09.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Io spero nella guerra lampo dei fratelli 5starts...

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non sono proprio d'accordo con questo post. Se un film BANALE E BRUTTO può scatenare una guerra, allora questi popoli sono proprio piccoli piccoli, fragili...io personalmente non ne posso piu, ogni 3x2 fanno casino, BASTA!! siamo incompatibili, prendiamone atto, ignoriamoli (e viceversa ovviamente) e ke ognuno viva a casa sua IN PACE e IN ARMONIA nella gloria di DIO (x i cristiani) e di MAOMETTO (x gli islamici).

PS:Sto con l'occidente, basta ipocrisie pacifiste, c'ho provato ma la tolleranza ad oltranza non ha senso....

Nik mau 16.09.12 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Lieuwe Van Gogh, il figlio quattordicenne di Theo, il regista brutalmente assassinato da un estremista islamico, sarebbe stato più volte minacciato e aggredito da coetanei marocchini ad Amsterdam

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 16.09.12 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Theodoor "Theo" van Gogh (L'Aia, 23 luglio 1957 – Amsterdam, 2 novembre 2004) è stato un regista, attore, produttore televisivo, sceneggiatore, conduttore televisivo, pubblicista, scrittore, cineasta e attivista olandese. Discendente del fratello del celebre pittore Vincent van Gogh, fu assassinato da Mohammed Bouyeri, estremista islamico esponente del Gruppo Hofstad, come ritorsione contro alcune immagini mostrate nel suo film Submission.

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 16.09.12 10:17| 
 |
Rispondi al commento

ma tu guarda questi, quanto costa inserire una cosa così ?

http://www.ilpost.it/2012/09/16/le-prime-pagine-di-oggi-450/

Alex Scantalmassi 16.09.12 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Voglio precisare che non è un decennio che esportiamo "democrazia", sono ormai secoli. All'inizio si diceva che si esportava niente di meno che la "civiltà". Gli inglesi con la scusa di esportare la "civiltà" hanno occupato vaste regioni spogliandole di tutto,per avere un'idea e un chiaro esempio dovreste informarvi sullo sfruttamento del petrolio in Iran un vero o proprio furto durato più di mezzo secolo.Un tempo ci propinavano queste belle storielle esportiamo " civiltà" poi "democrazia" ma ora non possono più imbrogliarci devono dirlo chiaramente si va in tale paese per "derubarlo" come facevano i barbari e nient'altro. Noi Italiani siamo poi così"ciula" che andiamo a seguito delle altre potenze e non ci guadagniamo niente, solo spese e morti. Tutti a casa i nostri ragazzi! L'esportazione di "democrazia" lasciamola agli altri o meglio impediamola se possibile e rispettiamo le altre civiltà.So che questa è pura utopia le multinazionali non permetteranno mai il diffondersi di una mentalità veramente democratica, civile, perchè contraria ai profitti.
Nella nostra chiamiamola "democrazia" è questo che conta il profitto in nome del quale qualsiasi porcheria è giustificata. Accidenti come siamo messi male!!!Sarà dura molto dura

attilio rossi, Legnano Commentatore certificato 16.09.12 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo anche questo è globalizzazione !
Parola che sta revelando un solo sinonimo : Rovina dei Popoli
Non andava fatto in nessun modo o magari gradualmente; non c'era maturità per farlo e il tutto è stato sovrapposto da forti interessi di pochi rispetto alla massa; i mulsulmani dovrebbero stare a caso loro come pure gli occidentali; troppe le differenze di cultura che posso portare a facili conflitti di natura etica e religiosa per non parlare della grande crisi dovuta proprio alla globalizzazione.
Per questo ne hanno colpa i governanti compreso i vertici ecclesiastici quelli passati e queli di oggi.
Saluti

Biagio 16.09.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento

BASTA!

Mi sono rotto le palle di questa marea nera contro il M5S, insinuazioni da tutte le parti, compreso il Fatto (fanculo anche loro).

Beppe, Casaleggio, se ci siete battete un colpo! Datevi una svegliata: in questo caso non è dai meetup e dall'attivismo che può venire una risposta. A parte la gestione della "crisi" Favia talmente fallimentare da aver fatto incazzare anche i più convinti sostenitori del M5S, il Movimento si sta per presentare alle elezioni con un programma incompleto, con dubbi pesanti mai smentiti sulla trasparenza interna, su meccanismi di selezione dei candidati non dichiarati.

Se vi fa paura superare il 20% ditelo, ma se continuate così siete oltre a essere la forza motrice del M5S siete anche il freno a mano tirato del movimento.

Le elezioni saranno a fine marzo: a quando la fine del letargo? Dai, che vedere Renzi che fa l'homo novus e i giornali che danno largo spazio a tutti i vecchi lerci politicanti come se fossero il nuovo e come se parlassero seriamente di programmi mi sta facendo venire l'ulcera.

Date il là che poi c'è una marea di persone che ha voglia di farsi il mazzo per fare il resto. Sveglia cazzo!

Stefano B. 16.09.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno da Roma,
fiorito ha rilasciato delle dichiarazioni standard sul tutti mangiano e rubano,non solo io.
Quanti "film" che offendono il cittadino dobbiamo ancora vedere prima di incazzarci sul serio?

leo c., roma Commentatore certificato 16.09.12 10:02| 
 |
Rispondi al commento

uscire in massa dalla massa

nello g. Commentatore certificato 16.09.12 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Sheikh Abdulaziz bin Abdullah Al al-Sheikh ha anche invitato i governi e gli organismi internazionali a criminalizzare insulti contro profeti.

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 16.09.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Compriamo noi La7
Facciamo noi un offerta raccogliendo i soldi direttamente in rete. Potremmo scegliere cosa programmare, notizie, palinsesti ed altro ancora.
Facciamo come il giornale il fatto quotidiano, senza sovvenzioni statali e ci autofinanziamo.

Enrico D'Arrigo 16.09.12 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Salve. Da secoli e secoli fino ad oggi continua il pestaggio e il plagio delle religioni patriarcali: imbonitrici di fiabe assurde, repressive, folli,moraliste, corrotte fino al midollo, stupratrici di innocenti, corrutrici, complici dello schiavismo,fomentatrici di stati maniacali e deliri spiritual-messianici,selvaggie assassine, conquistatrici e sterminatrici, truffatrici, avide, cupide,colluse coi Poteri armati, con le peggiori classi usurpatrici, con le dittature piu' spietate . E ancora evidentemente non se ne ha abbastanza di pestate sembra. Sei troppo stupido per capire la Scienza ? Prova con la religione! Se vuoi credere alle fiabe e farti le masturbazioni mentali e spirituali fallo a casa tua e non imporle agli altri .

Ethan Levi 16.09.12 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono di Barletta e nel mio piccolo ho sposato a pieno la tua-nostra causa, pero' un piccolo consiglio voglio dartelo: siamo in tanti a votare M5S ma se non stati attento a valutare chi si infila nei comitati del movimento, qui da noi facciamo flop. Faccendieri, sfruttatori, falliti,gente che sale sul carro del vincitore si sono infiltrati nel comitato appena nato a barletta. Nel Sud questo capita spesso. Quindi occhi aperti.io non voterei mai certi personaggi.
Con simpatia

Ruggiero Carpagnano 16.09.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

piccolo sfogo di uno che vale uno, ma che per Il Fatto Quotidiano vale meno.

come potrete constatare dal mio commento delle 17,53 di ieri, a quanto pare non sono l'unico ad essere stato bannato dal quotidiano che si dice l'unico combattente contro i regimi e la disinformazione.
credo ancora, nonostante tutto, sia l'unico supporto cartaceo degno di nota nel panorama dei quotidiani nazionali, ma sulla assoluta libertà non ci metterei la mano sul fuoco.

ricostruendo la mia storia, ho notato che le cancellazioni che ho subito, prima come il Mandi, poi come il.Mandi, e per ultimo come Tomatoes, siano stranamente coincidenti con dei commenti di "critica" che ho fatto a quella giornalista che risponde el cognome di Zaccariello, colei che su dieci articoli ben otto erano palesemente contro il M5S, infatti la mia considerazione era proprio questa, lo strano accanimento che ha sta tizia nei confronti del movimento.

vabbè, pazienza, frega un casso.....

ne io ne altri ormai foraggiano quotidianemante il giornale, contenti loro.....

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

tempo bello, oggi, in riviera.
meglio, così la manifestazione aerea ad Albenga delle Frecce Tricolori, che ieri erano ad Imperia, sarà ben visibile.

manifestazione inutile e costosa, ma si vede che le amministrazioni delle due cittadine, ad Imperia c'è il commissario prefettizio, che sostituisce il sindaco precedente, pidiellino (ma guarda il caso...) e quella leghista di Albenga hanno soldi da spendere per le Frecce, poi magari non hanno le penne per il comune e la carta igienica per le scuole, ma chi se ne frega.....

ps: che imperia sia il feudo di sciaboletta, al secolo scajola, ed albenga sia vicinissima alla sede dell'aeroporto nel quale stazione l'aereo dello stesso scajola, pagato da noi, sarà solo una coincidenza?


Dumbo è tornato dal kenia!
poveretto lui e sue 40 guardie dal corpo (lui rigorosamente liberista ma a pagare è statocon i soldi si possibile della educazione)

Dumbo è abbronzato e la pelle bene tessa si
si continuano a tirare fra poco avrà sue sporche palle sotto il mento.

Di Dumbo non si può parlare ma io me ne frego perche i fascisti vanno sempre denunciati ovunque uno sia

Dumbo è tornato facendo "finta" di nulla 16 anni con suoi governi di ultra destra ci hanno rubato a tal punto che BAMBINI ITALIANI CHE NON SONO NATI GIà HANNO IL DEBITO

ma la colpa è di DUMBO o di chi non fa nulla perche venga processato e che vada dentro una gabbia?

ha!! ma è un gentil uomo Beppe!

lui non chiama prostitute a le Ragazze CON LUI le chiamano ESCORT è più bello! anzi è glamour!

ma la sostanza rimane uguale "LORO" (a chi fa comodo avere dumbo al governo) gestiscono il traffico di droghe, prostituzione e gioco guadagnando tanto che TUTTO COMPRANO

tranne me ;;)) perche non dimentico

Ne Perdono....

El mundo de Mafalda, (Mondo) Commentatore certificato 16.09.12 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma guarde te Luttwak a chi si doveva ispirare per vendere un libro :D... Se si va avanti così, l'America non durerà affatto come l'Impero romano. Di sicuro, l'Impero romano non andava ad istigare continuamente i propri "nemici" contro di sé.

Mele C., Roma Commentatore certificato 16.09.12 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Perfettamente d'accordo. Le dittature si dividono in 2: Quelle relative a paesi che non hanno niente di interessante e ...cosa c'interessa a noi...e quelle relative a paesi ricchi di materie prime o situate in paesi ritenuti "interessanti". Queste ultime si dividono ancora in 2: Quelle che ci "vendono" le loro materie prime al prezzo che diciamo noi...e sono "buone"...e quelle che invece vogliono farci pagare le loro materie prime a prezzi di mercato e sono "canaglie". E in queste bisogna assolutamente portare la democrazia. Che tra l'altro è una realtà che non esiste se non forse in qualche paese nordico. Si tratta praticamente sempre di Castecrazia...Bob Dylan ha ribadito in questi giorni il concetto che gli U.S.A. sono stati fondati su colonialismo e schiavitù...e continuano sulla stessa strada... Robert Zimmermann......With God on our side...Blowing in the wind...Baby Blue...Chimes of freedom....

roberto d'iseppi, verona Commentatore certificato 16.09.12 08:25| 
 |
Rispondi al commento

L'europa finira' come la palestina
si deve uscire dall'euro
l'arroganza feroce degli usurai
carnivori divoratori di carne umana
le strade lastrate con pelle delle vittime
lo sciacallaggio intimidatorio
la stessa tattica di strozzini esperti
la lagarde nuovo direttore
del fondo monetario internazionale
che umilia le famiglie greche
ridotte alla miseria
dagli interessi del debito
creato con minuzia dagli abusatori
del sistema bancario
la bce e fmi smebrando
le viscere dell'umanita'
con strategie criminali
tentano di chiuderci tutti
nelle celle dei lager del debito
la lagarde vuole imporre l'austerita'
il prelievo coatto dei beni
ipotecando il futuro dei bambini greci
minaccia ricatta con un'ossessione mostruosa
i greci devono pagare le tasse
per pagare i debito alle banche
l'egoismo in carne ed ossa
come un'essere umano
che ha perso tutto lavoro famiglia
istruzione sanita'trasporti dignita'
beni di prima necessita' puo' pagare
gli interessi del suo debito
allo strozzino criminale?
come un'essere umano
che non puo' nemmeno sfamare
il proprio corpo e quelli dei suoi familiari
puo'sopportare la tortura rigore
e togliersi il resto del cibo
della sopravvivenza quotidiana
dalla propria ciotola
e sfamare il divorare assurdo
dell'avidita' del proprio usuraio infame?
l'europa depredata saccheggiata dalle banche
presto finira' come la palestina
invasa di check point da muri osceni
l'occupazione dei territori
i mari controllati da sanguinari
che ci spareranno addosso
ad ogni nostro movimento
come i pescatori di gaza
ci spareranno addosso
ad ogni nostro passo
nelle campagne per trovare
qualcosa per sfamarci
quando andiamo alla ricerca del cibo della sopravvivenza
come i contadini palestinesi
la lagarde presto passera
dalla teoria ai fatti
il suo predecessore
Dominique Strauss-Kahn
e' stato accusato di
stupro
nei confronti della cameriera Nafissatou Diallo
la lagarde con i suo metodo
di debito stuprera' intere generazioni...amen

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 16.09.12 08:22| 
 |
Rispondi al commento

L'euro e' un carnefice feroce
ha distrutto l'economia di noi europei
per favorire un programma nazista
rinnovando lager transumanza
celle deportamento abusi
stupri schiavitu' con metodi di usura
studiati a tavolino dagli apostoli del male
per creare l'ossessione cronica
del prede a genuflettersi
ai piedi del malvaggio euro...
chi di noi non ha un mutuo da pagare??? un'ipoteca sulle spalle che presto divora la nostra esistenza???? delle multe da pagare con interessi infami che presto si tramuteranno in occasione perversa per vistite oscene di polizia tributaria che sequestreranno le nostre ultime cose???delle cartelle al banco dei pegni che hanno i custodia ostaggio i ricordi di vite lavorative una collanina di un battesimo un bracciale di una comunione un'anello di una cresima delle fedi che hanno unito in matrimonio???
mentre l'euro favorisce solo le banche
e taglia posti di lavoro
pensioni servizi sociali
annegando nel caos
ospedali e famiglie ridotte in miseria
pensionati cavie della mealedizione
trasprortati come bestia all'ingrasso
su treni fatiscenti
la sopravvivenza incatenata
negli inferi bui della depressione
non riesce ad intentere e volere
perche' questo terrorismo finanziario
non viene abbattuto dall'umanita'
chi non ha problemi nel mandare figli a scuola cercando di dagli un futuro??????
ci toglieranno prima l'elettricita poi l'acqua ci chiuderanno il gas e poi ci marchieranno a sangue...

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 16.09.12 08:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un centimetro cubo di sprema contiene un milione di spermatozoi.
Ciò significa che le “varietà” delle popolazioni, che insieme alle mutazioni assicurano l’evoluzione delle speci, è garantita essenzialmente dal mascho, dal momento che la femmina nel corso della sua esistenza è in grado di produrre solo qualche centinaio di ovociti.
Varietà, come è noto ai genetisti, è anche sinonimo di adattività e quindi di forza.
L’idea, tutta cristiana, della coppia monogama, a differenza di quella mussulmana, è dunque la chiave di volta nella superiorità (strategica, economica, tecnologica, militare … ) dell’occidente.
Un centinaio di generazioni non sono molte per determinare cambiamenti specifici significativi ma sufficienti ad le innescare differenze comportamentali i cui nodi vengono oggi al pettine in questo conflitto interreligioso.

Enrico Pascolo Commentatore certificato 16.09.12 08:05| 
 |
Rispondi al commento

Anche io, come altri, mi dissocio completamente dal post di Beppe Grillo. Inoltre in tema di questa frase scritta da Grillo:

"L'Iraq è stato devastato da una guerra dichiarata dagli Stati Uniti a causa di "armi di distruzione di massa" inesistenti."

Consiglio, quando si fanno affermazioni che possono infiammare gli animi, che e' bene che le informazioni siano complete! Cercate su internet chi mise lo 'zampino' per la guerra in Iraq! L'Italia!! Tanto per citare una delle molte fonti:

"Nel 2002, gli Stati Uniti invasero l'Iraq. Il pretesto per la guerra fu, secondo la Casa Bianca, un dossier nel quale si rivelava che Saddam Hussein si era procurato, in Niger, l'uranio per costruire la sua bomba atomica. Come si scoprì più tardi, si trattava di una bufala: il raìs non aveva le cosiddette «armi di distruzione di massa». Ma quel rapporto finito nelle mani di George W. Bush nasceva da informazioni che, secondo alcune inchieste giornalistiche, partivano dal Sismi, il quale le aveva girate alla Cia. IL CAV DÀ LA COLPA A LONDRA. Arrivarono le smentite sul ruolo dei servizi italiani ma, nell'imbarazzo generale, Silvio Berlusconi finì per sostenere che fossero stati gli 007 inglesi a confezionare il dossier taroccato, utile per scatenare la guerra."

Quindi anche l'Italia, e quindi tutti gli italiani allora rappresentati da chi gli italiani stessi avevano votato, non e' sicuramente immune e tanto meno vergine in merito alla guerra dell'Iraq, anzi, tutt'altro.

Anche il comportamento di fronte al bene e al male, oltre alle responsabilita', fanno la differenza. In USA si affrontano, in Italia invece 'secondo convenienza'!

H.T.Jhon 16.09.12 07:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oooohhiii oooohhi ! Beppe !
Condivido quello che scrivi, parola per parola.
Ma sei consapevole di quello che hai fatto ?
Da domani mattina, partirà la più imponente campagna mediatica di criminalizzazione del movimento da quando è nato.
Ma noooooo !
Non si può parlare male degli americani.
Non politicamente corretto.
Questo post rischia di scompaginare la ormai prossima campagana elettorale.
I difensori della democrazia (Casini, Bersani, Alfano ... ) contro i difensori dell'oscurantismo antiamericano !
Suvvia Grillo !
Che significato ha ribaltare il tavolo ora ?
Se non quello di compattare gli avversari !

Enrico Pascolo Commentatore certificato 16.09.12 07:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè l'OCCIDENTE ? L'Occidente discendente diretto dell'Impero Romano che era un mondo di regole,discutibbili,per noi Romanoccidentali moderni,di regole certe,dove c'erano doveri e diritti,dove tutti,una volta che ne venivano a contatto,sognavano di arrivare,per avere anche loro la propria occasione di dare un senso alla propria esistenza,anche gli schiavi ne potevano avere una. Oggi come allora,tanti ne arrivano,anche come schiavi,vedi prostitute,spacciatori minorenni ecc. ,pur di avere la loro occasione.La domanda è;perchè non accade il contrario,cioè che siano l'occidentali che anelino a vivvere in qulle culture?Perchè gli animali migratori coprono immense distanze pur di raggiungere il luogo ottimale per la propria riproduzione,e dare un senso alla vita?Io non sono nessuno per giudicare, ma mi ritengo fortunato di essere nato in Italia,dove ci sono centinaia di migliardi di problemi,dove può esistere tutto e il contrario di tutto, dove tutto può cambiare,dove tutto non è mai tutto e dove tuttosommato si può dire o scrivere la propria,come sto facendo,senza lasciarci le penne.Io penso che tutti noi europei stiamo lasciando andare l'occasione di poter mostrare al mondo di poter vivere tutti insieme senza perdere le proprie identità,perchè è pur vero che i Romani dovunque andassero prelevavano ma è pur vero che portavano,anche se il modo in cui lo facevano, oggi è discutibbile,come è dicutibbile l'Occidente che lo fa oggi.

lorenzo vitali 16.09.12 07:17| 
 |
Rispondi al commento

Taluni sondaggi dicono che nell'ultimo periodo il M5S è calato del 2%.
Se ciò è vero, lo si deve a questo blog divenuto una discarica dove ognuno scrive ciò che vuole
senza alcun ritegno e spesso con postatori senza arte né parte. Capisco che lo staff abbia bisogno di numeri per far risaltare i conteggi alti delle risposte, ma senza una regola il gioco non è più bello.
So che non ve ne frega nulla, ma se questo msg non verrà bannato, addio !

Furia Cavallo del nord Commentatore certificato 16.09.12 07:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INCREDIBILE DISASTRO A LIPARI, E' STATA UNA VERA E PROPRIA ALLUVIONE MA SUI MASS-MEDIA NESSUNO NE PARLA!!! FATE GIRARE QUESTO REPORTAGE CON TUTTE LE FOTO!! LE EOLIE ADESSO HANNO BISOGNO DI AIUTO!!! http://www.meteoweb.eu/2012/09/disastro-a-lipari-e-stata-una-vera-e-propria-alluvione-lampo-tutte-le-foto-shock-di-una-giornata-terribile/152997/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.09.12 07:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, se questo è ancora il tuo modo di vedere la politica estera io non ti voto più.

Lorenzo Brunello 16.09.12 07:04| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non so qual'è la verità, so di certo che a ottobre il mio voto per le regionali siciliane andrà al M5S, il perché è molto semplice, è l'unico spiraglio di luce che intravedo in un atmosfera plumbea.

Angelo S., Catania Commentatore certificato 16.09.12 06:32| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

... e anche tu piccolo uomo, sei una di tali parti che senza sosta mira al tutto e tende ad esso, nonostante la tua straordinaria piccolezza...

Teodoro Massimo Vertolo 16.09.12 05:38| 
 |
Rispondi al commento

Tutto coincide secondo gli schemi di Gaia by Casaleggio..... Cosa ci trovi di strano? Tra poche decine di anni sarò l'Occidente a vincere....

Billy Rossi 16.09.12 04:54| 
 |
Rispondi al commento

GUERRE

Premesso che la civiltà occidentale ha disintegrato qualsiasi altra cultura con cui sia venuta in contatto, tranne probabilmente quella giapponese che, in forma schizofrenica, sopravvive in privato grazie all'adozione pubblica del sistema occidentale; e premesso che il capitalismo moderno prende origine dalla colonizzazione delle Americhe, e quindi dai genocidi, dalle deportazioni e da un'economia basata sulla schiavitù; e che questo modello si è dimostrato vincente, tanto che i cinesi stanno colonizzando l'Occidente attraverso una iperimitazione del suo sistema; premesso tutto ciò, ci si domanda perché tale sistema produttivo e consumistico non sia riuscito a penetrare in profondità nei costumi islamici. In parte vi sono ragioni religiose, in parte economiche e, soprattutto, la struttura della famiglia, ancora fortemente patriarcale, cioè la stessa struttura che ha portato l'Occidente al suo miracoloso sviluppo e che oggi, disaricolandosi (perché per il consumismo sono fondamentali la libertà della donna e il suo ruolo economico), è in decadenza. L'Islam resisterà all'Occidente finché la donna e i figli saranno la proprietà, per intendersi, del capofamiglia.
L'Iran dello Scià, cioè fino al '79, era in via di occidentalizzazione: la televisione in inglese, consumi e costumi più o meno europei, di cui resta traccia, mi dicono, ancora oggi. Le classi alte erano totalmente europeizzate e, visto che c'era ancora il made in Italy o in France, facevano un salto a Firenze o a Parigi anche solo per comprarsi un paio di scarpe.
Gli americani decisero di importare in Iran la democrazia, di indire elezioni ecc. Le stesse cose si sono poi sentite dire per l'Iraq e altri paesi, con l'aggravante della guerra. Da Cipro all'Afghanistan, i fronti sono tanti. Non hanno idee canute, come direbbe Platone. Non si governa senza consenso, i dittatori come Saddam o Gheddafi un consenso lo dovevano pur avere; è con loro che bisognava trattare, erano laici, magari comprabili.

andrea f., roma Commentatore certificato 16.09.12 04:24| 
 |
Rispondi al commento

Qualche giorno fa' a Mestre il presidente della repubblica... IL GARANTE DELLA COSTITUZIONE.
Mille persone ad applaudirlo...
Dobbiamo riconoscere quando abbiamo perso...:)
Ce lo dobbiamo dire...:)
Ora è tempo di studiare :)

roberto 16.09.12 03:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma certo!
Parliamo di questo.
Dei problemi del blog.... Ma chi se ne frega!
Lo sappiamo dai tempi delle crociate come funziona l' esportazione della "conoscenza democratica".
Pensiamo più ai cazzi nostri.
Quanto sono figli di puttana gli americani, quanto sono stronzi gli europei, ma vuoi che non lo sappiamo?
Grillo, svegliati! Datti una mossa.
Il tempo sta per finire.
Non ti crogiolare nella tua espamsione conoscitiva.
Hai rotto il cazzo!
Se non lo fai tu, lo faremo noi.
CHIARO?
Ti darò il mio aiuto come posso per il viaggio in Sicilia.
ti rispetto per tutto quello che stai facendo e ti appoggio con tutto il mio cuore e con la forza delle mie braccia.
Ma adesso veramente basta.
Si passa all' azione.
Ci organizziamo sul territorio.
Mostriamo chi siamo.
Loro non si arrenderanno mai
Ma non passeranno!
EVVIVA
Maurizio

maurizio fontana 16.09.12 03:36| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Vi posto un sondaggio sulle votazioni in Sicilia.

Fate caso ai commenti... nn c'è ne uno da Agosto in qua, che riporti una qualche notizia su Giancarlo Cancelleri Candidato Presidente Regione Sicilia.

E dire che è stato il primo a schierare tutta la sua squadra tra assessori e consiglieri.

wiregeri 16.09.12 02:57| 
 |
Rispondi al commento

Come scrissi in un topic simile un po di tempo fa,Oggi noi tutti che lo sappiamo oppure no non viviamo in pace.Siamo in guerra,oggi una banca si sveglia e fa crollare sulla testa di milioni di persone una depressione finanziaria priva di via di uscita.
Siamo in guerra svegliatevi, ma non temete quella vera stà per arrivare.
Il medio oriente ne ha le palle piene del sistema occidentale e dei suoi sopprusi,la russia è stufa e rimpiange la grandezza del suo ex impero. La cina comprende che lunico sbocco di crescita è l'imperialismo.

Quindi se iran,russia,cina e altri stati arabi si coalizano, cosa ne viene fuori?
Una mega alleanza che come unico scopo avrà di "distruggere" il suo nemico.
La potenza anglo americana,con l'europa dietro come un cagnolino.

Ma non temete perchè questo sarà il vero reset,la guerra rimischia le carte.
Purtroppo le perdite potrebbero essere ingenti anche fra di noi civili. Ma infondo non è questo il loro scopo ?

Forse vaneggio io,ma credo che siamo arrivati al punto di svolta, qualcosa accadrà.

Spero di non aver disturbato,ma penso sinceramente che siamo sull'orlo della 3 guerra mondiale.

E questi "Casini" in medio oriente dimostra che nel mondo c'è un fermento in atto, e che forse l'orologio qui sotto dovrebbe segnare 23:58

http://it.wikipedia.org/wiki/Orologio_dell%27apocalisse

sergio b. Commentatore certificato 16.09.12 02:20| 
 |
Rispondi al commento

E' nella logica del Capitalismo il cinismo,la sopraffazione per l'espansione il tutto ammantato dall'ipocrisia di far del bene di esportare la democrazia? ma quale democrazia? Il sopruso e la sopraffazione la distruzione di popolazioni che non si possono difendere come fu per lo sterminio degli indiani. Il cinismo americano altro non è che il cinismo inglese chè l'americano americano in fondo non è perfettamente cinico quanto l'inglese . Ancora in africa esiste il volto umano in occidente è scomparso l'uomo e la sua immagine e somiglianza col Creatore è rimasto un cinico robot che non ha neppure il coraggio di combattere e si rifugia dietro la tecnologia sganciando bombe a distanza o mandanto aerei meccanici privi di pilota. Il capitalismo non ha un volto umano non lo ha mai avuto nè può averlo si basa essenzialmente sullo sfruttamento dell'uomo sull'uomo e si nutre di sangue umano del sangue delle vittime che divora ogni giorno per affermare sè stesso . Un Capitalismo morente è ancora più pericoloso e distruttivo . Il capitalismo americano cerca vittime da divorare per la proria sopravvivenza ,per una vita basata eslusivamente sul consumismo,sulla crescita sulla produzione e sulla morte.

gangemi domenico 16.09.12 02:00| 
 |
Rispondi al commento

Per Arcangeli
-------------------------------
Arcangeli mi scusi, ma dov'è la libertà in occidente?
Vede qui vige un regime che si è evoluto, esso ha capito che è inutile uccidere, è sufficiente raccontare balle. Però questa non è libertà di parola se ciò che viene scritto sui giornali e raccontato nei telegiornali sono balle colossali.
Se lei scrive un articolo riguardante Monti dove lei racconta delle cose vere ma sconvenienti, il suo articolo non verrà mai pubblicato! Certo, non lo impiccheranno, ma per questo lei si ritiene libero? forse sarebbe più corretto se lei si ritenesse meno recluso.

Fiandrino Giorgio, Torino Commentatore certificato 16.09.12 01:52| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido il post dalla prima all'ultima parola. Il problema é: questo è il pensiero del movimento 5stelle o l'opinione personale di qualcuno, seppure magari con responsabilità di rilievo? La questione non è da poco.Se questa é l'analisi del movimento ne consegue che: 1° Bisogna dissociarsi dalla corresponsabilità nella democratizzazione del mondo da parte dell'occidente; 2° bisogna rivedere l'adesione dell'Italia a quei trattati, vedi NATO, che ci trascinano nella mission di democratizzazione a fianco e/o per conto del regno del Bene Assoluto, gli USA; 3° L'approdo logico e conseguenziale é una posizione di neutralità nello scacchiere mondiale, modello Svizzera. Questa é RIVOLUZIONE. Per questa rivoluzione sono disposto a spendermi, lasciando irreversibilmente la mia attuale sponda politica. Se la sostanza dell'intervento di oggi dovesse risolversi in uno sfogo individuale acchiappa consensi, senza alcuna conseguenza pratica, è chiaro che non potrà esserci la mia adesione. Come mai il post non porta alcuna firma? Eppure questo sarebbe un comunicato politico di straordinaria importanza, perché segnerebbe davvero la rottura con tutti gli apparati politici, economici e finanziari che si ingrassano con la democratizzazione occidentale del mondo. Qualcuno risponde a queste domande?

enzo b., raffadali Commentatore certificato 16.09.12 01:46| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA DOMANDINA PICCOLA, PICCOLA

Se la costa africana che si affaccia nel Mediterraneo è il MEDIO ORIENTE chi è e dove si trova il PRIMO ORIENTE?

Vuoi vedere che...?

Max Stirner


Se ci fossero dei dubbi a proposito di questo post .. guardate questo video ..

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-189a62d7-79ad-441a-81c0-9dc53b86aba1.html

Forza al M5S !!

P.S. Non difendo nessuno e non sono una credente nel senso comune del termine, ma ho il mio "dio" che è la mia coscienza!

Monica C. Commentatore certificato 16.09.12 01:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se il Medio Oriente non avesse avuto una goccia di petrolio secondo voi chi sarebbe andato a rompergli i coglioni?
I muratori per rubargli la sabbia?

Fiandrino Giorgio, Torino Commentatore certificato 16.09.12 01:21| 
 |
Rispondi al commento

mai creduto alla primavera araba

Trappetta 16.09.12 01:15| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Quando spazzeremo via questa classe politica, i nostri soldatini li faremo rientrare noi!
Vero Grillo?

Fiandrino Giorgio, Torino Commentatore certificato 16.09.12 01:06| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DI IMPOSIZIONI


L’Europa impone gli Ogm all’Italia: “Non si può opporre alla coltura”
La decisione della Corte di Giustizia ha accolto il ricorso della multinazionale Pioneer Hi Bred. Ma a pesare sono anche le lacune normative del nostro Paese in materia e l'assenza di leggi regionali che regolino la coesistenza di varietà tradizionali e geneticamente modificate


CONTINUA QUI:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/09/14/leuropa-impone-logm-allitalia-nessuno-stato-membro-puo-opporsi-alla-coltura/352930/


Non è il mondo che è sbagliato...sono i "monnaroli".

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 16.09.12 00:55| 
 |
Rispondi al commento

Grillo questo articolo è troppo avanti per essere capito anche da parecchi dei nostri. Per molti il medio oriente è un covo di assassini e null'altro.

Fiandrino Giorgio, Torino Commentatore certificato 16.09.12 00:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Terminator = Mi permetto di riportare di seguito un Suo commento: "Se pensi che l'Europa ha partorito le peggiori ideologie della Storia, fascismo in primis, non farei molta apologia dell'occidente come difensore dei diritti umani..."
-
Non c'è bisogno di dire altro, ma è giusto dire.
Le sfugge, probabilmente, che se oggi Lei ed io possiamo scrivere qualsiasi amena bestialità su un qualsiasi blog è perchè siamo (guarda il caso) in Europa.
Le sfugge che ci sono voluti i 52 milioni di morti del 45 per arrivare alla libertà assoluta di parola e di pensiero (guarda il caso, in Europa).
E Lei dice che l'Occidente non è difensore dei diritti umani?
Provi ad uscire dall'Europa, vada, vada. Mi racconterà del rispetto della libertà che esiste negli altri Paesi.

Gabriele Arcangeli 16.09.12 00:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

:((((((((((((((((((((((((((((

Paolo Piconi Piconi paolo (m.a.d.r.e.i.t.a.l.i.a.n.a.), Roma Commentatore certificato 16.09.12 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Mi dissocio da questo post di Beppe per quello che puo valere non credo che gli USA siano responsabili del disfacimento sociale mediorientale

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 16.09.12 00:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il governo americano non si è ancora stancato della propria falsissima retorica? Non gli viene la nausea propinando le solite minchiate spacciandole per gli ideali più alti. Non voglio entrare in situazioni più complesse, ma niente è stato più semplice della situazione libica. Americani, inglesi e francesi hanno deciso a tavolino che Gheddafi non era più conveniente e, fatti due conti, si sono accorti del vantaggio economico di un cambio politico in Libia. E per qualche barile di petrolio in più sono disposti a sacrificare la vita dei loro cittadini. Che poi vengono etichettati come 'martiri della libertà', sacrificando la loro vita e la verità.

Andrea V. Commentatore certificato 16.09.12 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Si fa la guerra a chi ci fa paura, di solito si ha paura di chi ha subito le nostre ingiustizie.

Fiandrino Giorgio, Torino Commentatore certificato 16.09.12 00:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi sta sorgendo un dubbio:ma se grillo ed il movimento sparissero,sparirebbe pure il 90 pe cento dei giornali?mi pare che ormai esistono solo per pubblicare qualcosa contro grillo ed il movimento.ad esempio.se per due giorni non viene pubblicato un nuovo post,di sicuro,libero,per due giorni non esce.belpietro aspetta di leggere il post qui per fare la prima pagina.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 16.09.12 00:17| 
 |
Rispondi al commento

15 settembre 2012
***Il Vaticano dovrà rispondere di crimini contro l’umanità***

''I crimini che saranno documentati e valutati nella nostra Corte sono abominevoli e quasi inimmaginabili. Essi abbracciano secoli e vanno da omicidio a tortura sistematica, dallo stupro alla schiavitù, dalla guerra batteriologica alla sperimentazione medica, dal test anti-droga alle sterilizzazioni involontarie, dal traffico di bambini al genocidio e alle guerre di sterminio contro le nazioni pacifiche. Questi crimini sono tanto più odiosi per il fatto che essi sono stati spesso rivolti ai bambini e sono stati compiuti, non a caso, da individui isolati, ma storicamente, sistematicamente, deliberatamente e ufficialmente, per espresso comando di capi di Stato e della Chiesa secondo le loro leggi e costumi----''
leggi tutto (link diretto cliccando il mio nome)
http://hearthaware.wordpress.com/2012/09/15/il-vaticano-dovra-rispondere-di-crimini-contro-lumanita/

DIFFONDETE!!!


Tranquilli che tra poco scoppia la terza guerra mondiale così non litighiamo più...
Buonanotte..

Chiara e Tondo 16.09.12 00:00| 
 |
Rispondi al commento

mah.non sò se era il caso di pubblicare un post come questo.l'argomento è cosi complesso ed ha cosi tante sfaccettature che,a sintetizzarlo cosi,si corre il rischio che,chi non è addentro,possa travisare.va be.non tutte le ciambelle vengono cl buco.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 16.09.12 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Questo genere di "democrazia" occidentale, esportato in oriente e medio oriente, è accettato e pienamente giustificato da tutti media... mentre la Democrazia che tu hai portato in Italia con il M5S no, i media non la tollerano... perché???

ps.
BEPPE TI SEGUIREMO TUTTI A NUOTO NELLO STRETTO!!! TU SEGNERAI LA STRADA E NOI SEGUIREMO LA TUA SCIA!!!

Marco De Ferrari 15.09.12 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vero chissà se le rivoluzioni arabe ci sono mai state, certo è che tanti ci hanno creduto e ci hanno fatto sentire un brivido di libertà. Dobbiamo imparare che l'ingenuità di tanti giovani che si sono battuti per un ideale è stata facile vittima di abili manovratori e disinformatori.
I fatti citati sono tutti lì a denunciare un cumulo infinito di falsità che ci hanno propinato tutti di comune accordo, a proposito della lagna che non vogliono essere considerati tutti uguali!

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato 15.09.12 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Che facciamo la censura adesso caro Casaleggio?

Willy 1989 15.09.12 23:29| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un articolo banale come banale e' la solita retorica anti-imperialista contro l'occidente colpevole di tutto ed in favore di un medio oriente depositario di valori diversi ma che vanno rispettati. Una retorica basata su fatti economici e politici veri ma che non lascia spazio alle considerazione sociali si un medio oriente in balia di una ignoranza spaventosa, di valori etici discutibili ed inaccettabili, al di fuori di ogni diritto umano. Se solo pensiamo alla condizione delle donne nel medio oriente dovremmo non invaderlo una ma cento volte ! Purtroppo le invasioni sono dettate non da motivi umanitari e come giustamente l'articolo fa notare da altri fattori. Cio' non toglie che l'occidente in queste vicende e' il difensore dei diritti umani, conquistati con il sangue dei nostri nonni e bisnonni a forza di rivoluzioni contro l'invadenza drammatica e devastante delle religioni con il bagaglio di oscurantismo , violenza , discriminazione e sopraffazione che le ha caratterizzate. L'islam non ha conosciuto tale illuminismo ed e' questo il vero dramma, la liberazione dell'uomo in medio oriente deve passare per una marginalizzazione dell'islam dalla vita delle persone. Non e' possibile che un occidente reagisco con la legge ed il diritto garantendo un processo al tentato assassinatore del papa mentre per qualche deficente che mette un video "blasfemo" su youtube, migliaia di persone (ia maggioranza delle quali non ha nemmeno un pc), scendono in piazza per ammazzare e farsi ammazzare. La canzone dell'occidente cattivo non spiega nulla e produce solo una autoflagellazione stupida e vigliacca. Non ho visto barricate per le strade in difesa di una bambina down accusata pensate un po' di aver strappato le pagine del corano, libro stampato in migliaia di copie ! A questo episodio una persona NORMALE avrebbe risposto comprandosi un altro libro. Invece questa bambina ha rischiato la morte nell'indifferenza del mondo islamico, tanto era cristiana, che importa!

Walter D., New York, USA Commentatore certificato 15.09.12 23:27| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il peggior articolo che abbia visto su questo blog. Mistificare così la realtà è peggio del peggior articolo di "Libero".
Occorre dare correttezza, se la si richiede.
L'Europa dipinta come mostro conquistatore di Stati e calpestatore di libertà altrui... accozzaglia di assurdità!
Ma non vi vergognate? Siete diventati contaballe, solo per accumulare voti e preferenze e simpatie.

John Wayne 15.09.12 23:21| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il troppo stroppia. In qualsiasi ambito. Solo i fatti provati contano, e non lasciano spazio ad alcuna speculazione o manipolazione. Ormai nessuno piu ricorda quando tutto e' iniziato, peche' e come. I fatti si susseguono con un ritmo tale da non lasciare il tempo di riflettere. Io per prima non so chi ha colpa di cosa, e onestamente importa poco al punto in cui siamo. Il bounsenso, la morale, l'etica e la compassione non esistono piu' nemmeno tra di noi, comuni cittadini, vicini di casa, parenti. Percio' di cosa ci stupiamo? Non e' demagogia, e' la realta'.

Silvia Magnani 15.09.12 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Ninna nanna, pija sonno
ché se dormi nun vedrai
tante infamie e tanti guai
che succedeno ner monno
fra le spade e li fucili
de li popoli civili
Ninna nanna, tu nun senti
li sospiri e li lamenti
de la gente che se scanna
per un matto che commanna;
che se scanna e che s'ammazza
a vantaggio de la razza
o a vantaggio d'una fede
per un Dio che nun se vede,
ma che serve da riparo
ar Sovrano macellaro.
Chè quer covo d'assassini
che c'insanguina la terra
sa benone che la guerra
è un gran giro de quatrini
che prepara le risorse
pe li ladri de le Borse.
Fa la ninna, cocco bello,
finchè dura sto macello:
fa la ninna, chè domani
rivedremo li sovrani
che se scambieno la stima
boni amichi come prima.
So cuggini e fra parenti
nun se fanno comprimenti:
torneranno più cordiali
li rapporti personali.
E riuniti fra de loro
senza l'ombra d'un rimorso,
ce faranno un ber discorso
su la Pace e sul Lavoro
pe quer popolo cojone
risparmiato dar cannone!


bruno s 15.09.12 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo esportato così tanta DEMOCRAZIA che non ce n'è rimasta nemmeno un po'!

Obbie D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.09.12 23:05| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

harry haller e marco mix, grazie per le precisazioni. E' che certe scemenze non le sopporto proprio. Buona serata

adina lucchesi, altopascio Commentatore certificato 15.09.12 23:01| 
 |
Rispondi al commento

La terza guerra mondiale cominciera' il prossimo novembre con l'attacco israeliano agli impianti di produzione nucleare iraniani. Obama il premio nobel per la pace intanto ha cominciato i test in Nevada di armi nucleari chiamati "subcritical" perche' non usano tutta l'energia a disposizione ma producono un danno limitato. Israele attacchera' prima delle elezioni americane, come ha gia' fatto con operazione piombo fuso aprofittando di uno stato di debolezza politica della presidenza Usa.

http://www.globalresearch.ca/conversations-with-fidel-castro-the-dangers-of-a-nuclear-war/

stefano t 15.09.12 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie, mi toglie un certo peso dalla testa leggere qualcosa di razionale su un organo quasi ufficiale, nel mare assordante delle balle di Stato. Spero non si riveli una tollerata "valvola di sfogo" per poter continuare a mentire in eterno, perpetuando la violenza sui deboli mentre da casa ci si sente in pace, perchè rappresentati al 14% (o più!). Con un articolo 11 applicato alla lettera, una seria lotta alle mafie ed una politica del lavoro ispirata a L.Gallino, hai guadagnato un altro voto.

Saluti.

Francesco Ferretti 15.09.12 22:50| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Lettera aperta al Dr. Furbigli
Ho sempre amato i giornali, la loro potenzialità, il loro sapersi rinnovare: ti vengono regalati quando compri il pesce al mercato, mentre mangi il pesce leggi le pagine dove era stata confezionata la povera salma per farti quattro risate, e poi... E poi dopo aver digerito il povero malcapitato la natura imperterrita continua il suo corso naturale. Il giornale, accuratamente accartocciato per farlo intenerire, lo si ritrova nel bagno in attesa di essere utilizzato l'ultima volta per un compito nobile e utile alla società. E poi c'è la tv, la guardo di rado da quando mi è stato tolto il mio unico programma satirico che amavo e che riusciva a farmi ridere anche nei momenti di sconforto: il TG4 di Emilio Fido. Ero nella noia più totale e poi facendo zapping ho incontrato lei e il mio cuore si è riempito di gioia. Lei non può immaginare quanto mi sia divertito questi ultimi due giovedì sera. Furbigli lei è un genio, dopo un'anteprima strappalacrime dove diceva che non avreste rimandato in onda il "fuori onda" del signor Fava (per gli amici Favia) per proteggerlo dalle minacce che aveva subito, dopo un ora circa facendo finta di niente l'avete buttato dentro al servizio della ex Iena Sortino in bella vista tanto per cercare di fare un po' di ascolto. Furbigli lei è un genio della comunicazione altro che Casaleggio, beh infatti lavora con la Telecom che di comunicazione se ne intende e non solo di quello. Da Ottobre arriverà sulla sua rete anche il medium dei medium San Toro e allora si che ci sarà da divertirsi ... come in parlamento ma li sarà un divertimento per tutti gli italiani.

Gabriele G., Bologna Commentatore certificato 15.09.12 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Agguato Adinolfi: anarchici arrestati non rispondono al gip "Riconosciuti grazie alle telecamere" ....

...in cui non si vede l'atto!

consiglio: fate come totò rejina , l'anarchìa ?
non esiste , che roba è ! nun ne saccio gnente!

eh eh! "dente per dente"... no!


Finalmente parole sensate sulla paranoia dell'Occidente, creata dalla macchina della propaganda di regime. Io ero insegnante di ruolo da 24 anni al liceo e mi sono licenziata: come donna cristiana non potevo più prendere i soldi di uno stato che fa la guerra (contro la sua stessa costituzione!). Non sono ricca, non avevo un altro lavoro pronto, non avevo altro reddito che il mio stipendio; ma ormai il ricatto del denaro non aveva su di me alcun potere. Adesso vivo non comprando quasi niente dopo aver risparmiato all'osso; sono una lavoratrice precaria, non ho paura della povertà. Ciò che importa è chiamare le cose col loro nome, senza ipocrisia. La guerra fa schifo, la violenza non risolve mai nessun problema, anzi li aggrava. La guerra serve al potere dello stato per cercare di mantenere il dominio sul popolo, attraverso il nazionalismo, che è una perversione della civiltà propria dei diversi popoli. La paura è uno dei più efficaci mezzi del potere statuale: agidce attraverso un processo di abbrutimento culturale e, ancor peggio, spirituale. Ma c'è sempre un nucleo, un cuore di bene che non si può pervertire del tutto: è ora di parlare in nome della verità. Il popolo italiano non vuole la guerra. Mia madre e mia nonna mi hanno insegnato che la guerra è la cosa più brutta e io come donna so che hanno ragione, perché va contro il fine e delicato lavoro di cura delle donne di tutto il mondo, che danno alla luce uomini e donne perché possano godere della bellezza del mondo. Chi partecipa alla guerra non può dirsi cristiano: gli stati occidentali vanno contro il principio fondamentale di Gesù Cristo, uomo materno, che fa dell'amore il vero comandamento. Dell'Islam in Occidente circola un'immagine grottesca, come quando i nazifascisti facevano la propaganda antiebraica o lo stato romano quella anticristiana In realtà c'è grande ignoranza, in modo particolare sulla soggettività politica delle donne musulmane. Caro Beppe, ti ringrazio e ti dico: abbi fiducia, ora e sempre.

Mara Paltrinieri 15.09.12 22:36| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

io penso che l'ambasciatore americano è stato "neutralizato" dal "fuoco amico" , qualcosa di simile alle Twins-Tower. e mò state a vedere che una nuova guerra sta per iniziare. obbiettivo finale: IRAN e il suo petrolio. al-Qaida non esiste. non è mai esistita.

http://www.youtube.com/watch?v=eh1nXav0U7Y&list=PLA2949CD78824D81F&index=1&feature=plpp_video

meditate gente, meditate.

Francesco F., Altamura Commentatore certificato 15.09.12 22:30| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi fa piacere che Grillo prenda posizione anche in politica estera. (Forse lo ha già fatto in passato, io non lo seguo da molto) Anche perché credo che i problemi dell'Italia derivino soprattutto dalla condizione servile nei confronti di USA/NATO, nella quale siamo per colpa delle generazioni di politici italiani del dopoguerra. Grillo attento però. Se ti viene voglia di proporre l'uscita dalla NATO, rischi che ti ammazzano. E non solo te. Ma credo che da questa NATO bisogna uscire: è un mostro che va a fare guerre in giro per il mondo, per il gusto di dominare e di rubare. L'unico esercito giusto è un esercito di difesa nazionale. Non ci serve altro.

Marco P. Commentatore certificato 15.09.12 22:23| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli U.S.A. sono il primo produttore ed esportatore di ARMI (strumenti per dare la morte agli esseri umani) del mondo. Non sono un popolo pacifico di sicuro.

Spendono, nella costruzione di strumenti di morte, quello che spende tutto il resto del mondo messo insieme.

Gli U.S.A. sono sempre in guerra con qualcuno.

Vanno, uccidono, rubano le risorse, piazzano qualche base e una volta depredate la vittime, cambiano Paese e ricominciano da capo.

Il Governo U.S.A. è innegabilmente composto da un manipolo di ladri assassini.

L'industria della propaganda (Hollywood) crea artificiosamente un'immagine di quel popolo d'oltreoceano "giusta". Loro sono i buoni, quelli che risolvono i conflitti in maniera intelligente, i migliori del mondo, il Paese libero.

Ma nella realtà sono delle "zecche" che pigliano tutto e non danno niente in cambio.

Noi siamo complici di quel branco di depredatori assassini.

Sarebbe ora, passata, di staccare il cordone ombelicale da quella nazione vergognosa e smetterla di buttare quattrini in bombardieri o in missioni di "controllo delle zone depredate" come stiamo facendo ora.

Io provo una grande vergogna per questa cosa...

Renzo C. Commentatore certificato 15.09.12 22:18| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

visto che vi piacciono le citazioni:

« tutti i popoli che abbassano il livello d'istruzione diventano più credenti e religiosi »

cit. mia ...or ora!

qui ne vedo in massa, eh!


Saddam era solo, Gheddhafi era solo.. Gli Occidentali attaccano chi è solo.. Dietro la Siria e l'Iran c'è la Russia e forse pure la Cina, se così non fosse sarebbero già state attaccate da un pezzo.. Le armi russe non hanno nulla da invidiare a quelle occidentali..

suso de nava 15.09.12 22:09| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un senso di irrealtà spaventoso aleggia nella nostra vita quotidiana.Un senso di irrealtà che spaventerebbe chiunque se solo si riuscisse a far ben comprendere in giro bene quale scatafascio memorabile si stà avvicinando.Questo mix di irrealtà ed inerzia aspettando chissà che cosa e chi da parte del governo e dei governi sarà la tempesta perfetta.Dai media giungono orma immagini a gogo'di manganellate a più non posso ad operai che con le unghie e i denti lottano per mantenere l'unico contatto utile a vivere,il lavoro arrapicati sui silos o con le vene tagliate.IL lavoro si e'trasformato in un incubo,una maledizione,un disastro per imprese e lavoratori come un'organismo enorme che si stà autofagocitando.Nessun riferimento è più valido.Siamo nel caos esistenziale più nero.Il futuro stà diventando una parola senza significato per milioni di noi.Una sola speranza rimane ma non lo scrivo perchè comincia a realizzarsi anche senza più dirlo.....Una sola speranza per i visibili ma soprattutto per gli invisibili del nostro paese.

Francesco Roma*****

Francesco S., Roma Commentatore certificato 15.09.12 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Un momento.

Noi non possiamo esportare la democrazia.

Vero.

Possiamo trasmettere su youtube i film come vogliamo?

Falso.

Come falso? Perchè?

Possiamo fare vignette come vogliamo?

Falso.

Come Falso? Perchè?

Loro possono uccidere per un film trasmesso su youtube?

Vero.

Come vero? Perchè?

Noi possiamo uccidere in nome della democrazia?

Vero?

Falso.

emanuele c., Torino Commentatore certificato 15.09.12 21:59| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Vorrei solo dire a quel signore Apollineo Etc..di riprendere i libri di scuola, prima di parlare. Persino gli uomini delle caverve avevano idee più civilizzate di lui.
Gli uomini delle caverne (questi incivili...) non conoscevano (beati loro...) il concetto di "possesso". Il gruppo familiare era al centro della loro vita, i bisogni del gruppo erano i bisogni di tutti. I maschi più forti e capaci, andavano a caccia. Le donne, gli uomini anziani ( si fa per dire, visto che il concetto di durata della vita era di là da venire..) e i bambini restavano nelle caverne. Si prendevano cura gli uni degli altri nei soli modi che conoscevano. Quando gli uomini tornavano ( quelli che tornavano...) no si ponevano il problema del "possesso" del corpo femminile, o di quale femmina fosse la "propria". Nella più pura delle ignoranze, gli uomini che tornavano e non erano morti, festeggiavano la vita nell'unico modo che conoscevano, amandosi nel dono reciproco del corpo umano, senza alcun problema perchè nessuno aveva ancora inventato quel "problema" che chiamiamo sesso. Gli uomini si accoppiavano solo con quelle donne che lo volevano, le donne incinte, venivano accudite, ma non "usate" se non lo volevano. I "cuccioli" che nascevano erano i cuccioli di tutti, ed il cibo che catturavano era il cibo di tutti. E avevano il culto della sepoltura ed un sacco di altre cose che probabilmente il signor Apollineo, bellamente, ignora o vuol far finta di ignorare, ma solo per suo comodo. Ma continuiamo pure a definirli "incivili" questi stupidi uomini delle caverne. Scusate, mi stavo scordando di ricordare che questi incivili, sono i progenitori di tutti noi, di qualunque razza e di qualunque religione, pensiamo di essere. Non vi sembra arrivato il momento di crescere?

adina lucchesi, altopascio Commentatore certificato 15.09.12 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO PIU' FORTE , QUINDI FACCIO CASSO ME PARE!

i nazisti prima di invadere l'urss, sebbene ci fossero scambi commerciali e tecnologici con gli stessi, prendevano per culo i russi con disegni vari sui media: giornali e giornaletti ...la TV ancora non c'era! E' nota l'avversione tra tedeschi e russi anche senza destra e sinistra! questione di razze!

La questione era favorita dal fatto che la Germania si credeva superiore come armamento , visto la sua Wermatch, esercito dotato ai vertici mondiali! - ma se avesse solo previsto l'eventuale potenza dell'armata rossa non avrebbero spinto più di tanto le barzellette
e le immagini contro i sovietici!

in sostanza : se pensi che l'avversario è più debole lo prendi per culo, anche con un film, in caso contrario te ne guardi bene di farlo!

SE GLI ISLAMICI AVESSERO SOMMERGIBILI NUCLEARI
IN AZIONE DAVANTI AGLI USA O A ISRAELE CI SAREBBE
UNA PACE INFINITA...e forse anche il prezzo del
greggio sarebbe più onesto!


Pericle - Discorso agli Ateniesi, 461 a.c
Qui ad Atene noi facciamo così. Qui il nostro governo favorisce i molti invece dei pochi: e per questo viene chiamato democrazia. Qui ad Atene noi facciamo così. Le leggi qui assicurano una giustizia eguale per tutti nelle loro dispute private, ma noi non ignoriamo mai i meriti dell’eccellenza. Quando un cittadino si distingue, allora esso sarà, a preferenza di altri, chiamato a servire lo Stato, ma non come un atto di privilegio, come una ricompensa al merito, e la povertà non costituisce un impedimento. Qui ad Atene noi facciamo così. La libertà di cui godiamo si estende anche alla vita quotidiana; noi non siamo sospettosi l’uno dell’altro e non infastidiamo mai il nostro prossimo se al nostro prossimo piace vivere a modo suo. Noi siamo liberi, liberi di vivere proprio come ci piace e tuttavia siamo sempre pronti a fronteggiare qualsiasi pericolo. Un cittadino ateniese non trascura i pubblici affari quando attende alle proprie faccende private, ma soprattutto non si occupa dei pubblici affari per risolvere le sue questioni private. Qui ad Atene noi facciamo così. Ci è stato insegnato di rispettare i magistrati, e ci è stato insegnato anche di rispettare le leggi e di non dimenticare mai che dobbiamo proteggere coloro che ricevono offesa. E ci è stato anche insegnato di rispettare quelle leggi non scritte che risiedono nell’universale sentimento di ciò che è giusto e di ciò che è buon senso.
Dopo 2500 anni ne abbiamo fatti di passi avanti!

Francesco E. Commentatore certificato 15.09.12 21:38| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Ma Giovanni Battista Pellei ne ha di "cuccioli"...SUOI, oppure è soltanto cornuto?
Speriamo di no, pensa la vergogna...

marco mix, santarita Commentatore certificato 15.09.12 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anvedi, è tornato il puzzone: eccovi una pregiata (e sempre pacata) perla di saggezza sull'universo femminile come lo vede lo scemo di Ascoli Piceno:

commento di Giamba il 12/1/2006, h 18:54 82.57.6. xxx


(...)"Ma si..Fai al'amore..Scopi..Parole..Il concetto che volevo far passare è un altro..Il corpo della femmina,fregna compresa,non serve solo a scopare..Serva anche,anzi SOPRATTUTTO,a fare figli..E lo scoprae è piacevole per favorire l'accoppiamento e la riproduzione..Poi uno pò scopa pure 8 volte al giorno..L'importante è che non dimentichi mai che il rapporto sessuale è piacevole per favorire l'accoppiamento e la riproduzione..La natura rende piacevoli tute le attività favorevoli alla vita..Spiacevoli le altre..CAPITO FEMMINA ?

Pronti con l'autospurgo, mannaggia...

harry haller Commentatore certificato 15.09.12 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Afganistan e' stato occupato perche' i talebani ospitavano e proteggevano Alkahida e Bin Laden.
Il resto manco a commentarlo.

Rimsha Masih, ragazzina pakistana 14enne, affetta dalla sindrome di Down. Rimsha è stata arrestata il 20 agosto scorso ad Islamabad, in seguito alla denuncia di un uomo che l’ha accusata di aver strappato e bruciato alcune pagine del Noorani Qaida, il manuale per imparare a leggere il Corano. Il reato che viene imputato all’adolescente è gravissimo: blasfemia, un crimine che in Pakistan è punibile con l’ergastolo o la pena di morte.

Questa cuultura non si puo' condividere o considerare pari.


Quante fatwe da Salma Rushdie in poi?
quante violenze per una vignetta?

Dopo la preghiera del venerdi' un bell'assalto coordinato ad ambasciate e caccia agli stranieri tanto per dimostrare quanto sia PACIFICA la loro religione.

Spero Beppe non ti mandino una Fatwa per qualche tua barzelletta senno' addio camper.

E se questa e' la linea politica estera di 5stelle addio allora.

Picone 15.09.12 21:23| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO VORREI RINGRAZIARE BEPPE, PERCHE' ho riflettuto e la mia analisi è STATA questa:
- SE LUI NON SI FOSSE INVENTATO STO MOVIMENTO, staremmo già peggio della SIRIA ed io per primo avrei deciso dove, quando e come piazzare la mia gigantesca bomba per vedere tanta gente (soprattutto politici di merda, per quanto possibile) massacrata, e non per pazzia ma per istinto di SOPRAVVIVENZA!!!
La mia PAZIENZA SEI TU, e spera che la gente nel movimento onori la CAUSA, io per PRIMO!!!

Michele D. Commentatore certificato 15.09.12 21:20| 
 
  • Currently 2.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma pellei che cia' stasera? Secondo me cerca calore umano maschile....

luis p Commentatore certificato 15.09.12 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Pdl Lazio, Fiorito: “Ho pagato tutti, mi hanno fregato”

Il capogruppo indagato si confessa in un'intervista. Festini con "gnocche" travestite. Il consigliere con l'amante sull'auto noleggiata dalla Regione. E una montagna di fatture falsificate dagli uomini del partito. Bonifici per 700mila euro e imbrogli sui buoni benzina. L'accusa dei pm: peculato

Fonte: ilfattoquotidiano.it

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/09/15/pdl-lazio-fiorito-ho-pagato-tutti-mi-hanno-fregato/353789/

UNO SPACCATO DEL MALCOSTUME DELLA POLITICA E DEI POLITICI ITALIANI …

CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 15.09.12 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piaciuto il commento, vero?

FAnculo tutti.

enrico w., novara Commentatore certificato 15.09.12 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Mettiamola così. Qui in occidente, dove sono emigrati hanno esportato anche i loro meravigliosi principi, basta guardare cosa insegnano le scuole mussulmane in Inghilterra: lapidazione delle adultere, esecuzioni degli omosessuali, nessun diritto per le donne, obbligo di portare il velo, le donne sono possedimento dei maschi di famiglia (la mia vicina di casa tunisina in Italia è stata venduta al marito), diritto di vita e di morte dei componenti maschili della famiglia su quelli femminili...
I loro paesi sono loro, che facciano quello che vogliono. Ma che rimangano lì. Noi donne, queste meraviglie di cultura islamica, non le vogliamo!

Niki S., Cartagena de Indias. Colombia Commentatore certificato 15.09.12 21:09| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse basterebbe che Obama avesse il Coraggio del rag. Fantozzi, ovvero che, in diretta mondiale dicesse:

"The Innocence of Muslims" is a foolish bullshit!

(- "The Innocence of Muslims" è un cagata pazzesca!)

... ma certi "coraggi", ahinoi, si perdono di fronte agli interessi personali, politici ed economici.

Un saluto.

Fabio B., Reggio Emilia Commentatore certificato 15.09.12 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggete qui
http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/ubriachezza-molesta-il-capogruppo-pd-in-regione-lazio-esterino-montino-giustifica-i-4500-euro-43973.htm

Luca C., Termini Imerese Commentatore certificato 15.09.12 21:05| 
 |
Rispondi al commento

non ricordo dove ho letto di una strana teoria.
gli uomini sarebbero stati portati sulla terra da esseri alieni come schiavi. quello che conosciamo come "sentimento religioso" è in realtà il ricordo di questi esseri e delle paure da loro instillate nel cervello di questi schiavi.
beh, è una teoria come le altre, ma ha il pregio di spiegare perchè popoli che, almeno secondo le attuali conoscenze, non hanno mai avuto contatti tra di loro, sono ugualmente credenti in un dio, o comunque in esseri superiori.

liliana g., roma Commentatore certificato 15.09.12 21:03| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe! parla anche di questo http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/09/14/leuropa-impone-logm-allitalia-nessuno-stato-membro-puo-opporsi-alla-coltura/352930/
è ora di mobilitarsi contro questi psicopatici, opporci anche con la forza e la violenza.. se serve. Se non si calmano, devono essere abbattuti

Davide Marchi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.09.12 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo tutti chiesto più volte la legalizzazione dei fenomeni della prostituzione come in Germania
purtroppo un altra vittima del proibizionismo e della tratta conseguente l'abbiamo avuta come dice l'editoriale di Beppe
questa vittima probabilmente non avrebbe nemmeno intrapreso la via della prostituzione se anche nel bel paese ci sarebbero leggi che regolano il fenomeno.
Parliamo di un fenomeno millenario che è presente nel mondo da sempre ma la partitocrazia ccorotta eipocrita continua a negare la libertà .

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 15.09.12 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Pensateci bene!...
...Ma, Gesù Cristo oggi,
...Sarebbe un "Grillino" !

Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 15.09.12 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

comunicato numero uno, mio! perche' non escono i miei commenti?

Mirko V., Solofra (Av) Commentatore certificato 15.09.12 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Ah ...ecco. Adesso ho capito. Mi chiedevo se l'avessero visto tutti 'sto film.

berghi pierangelo 15.09.12 20:51| 
 |
Rispondi al commento

prendete una carta geografica di Africa e Medio Oriente e guardate quelle belle linee dritte, tirate appunto su una cartina da persone che pensavano il Mondo dovesse essere a loro immagine e somiglianza. Pensate alla Palestina, Ebrei e Palestinesi erano popoli ma non avevano nazioni.
I recinti sevono a contenere le pecore e poterle tosare senza che scappino. I pastrori loro no non hanno recinti, vanno dove l'erba è più verde

angelo b., forlì Commentatore certificato 15.09.12 20:50| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ogni volta che vedo i sardi movilizzati mi
vengono in mente i lavoratori latino americani
combatendo le dittature fasciste che gli eeuu impiantavano

grande i sardi adesso nella sette hanno fatto vedere vs azioni per più diritti
e a dire no a essere rasegnati

grandissimi sardi io sarò sempre di vs parte perche ci uniscono gli stessi ideali di REBELDIA!

El mundo de Mafalda, (Mondo) Commentatore certificato 15.09.12 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si,,concordo per il caso Mattei...Gheddaffi...ma l'analisi mi pare un po' sessantottina...la prima potenza mondiale oggi è la Cina che zitta zitta compra il debito degli USA e si sta comprando una buona fetta di Africa...sintomatica anche l'India che zitta zitta si compra storiche fabbriche Inglesi...il Brasile anche lui si avvia a diventare una super potenza..Gli USA si avviano verso un declino inarrestabile...ricordate la fine dell'impero romano??le vecchie " potenze" cosidette occidentali non saranno più tali..chi saranno i prossimi "padroni"...meditate..meditate
cordialità

adriano e., savona Commentatore certificato 15.09.12 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate il commento fuori luogo,,,quello che sta succedendo nella regione Lazio è inaudito,,,una banda di ladri hanno saccheggiato i conti della regione,,spese folli ,regali ,assunzioni di parenti ,amici,bella vita,,la cordata del PDL ha colpito ancora con i suoi adepti ,,,hanno prosciugato tutto ,sulle spalle dei contribuenti,,,, inutile questa è l'ITALIA,,,, MOVIMENTO 5 STELLE sempre con convinzione,,

arcangelo cirillo (cirange59), vigevano Commentatore certificato 15.09.12 20:44| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Troppi commenti in cui si discrimina senza sapere...parole da bar , contano come il due di coppe quando regna bastoni ! Inutili e dannose . Pensate bene a voi stessi , prima di giudicare chi nemmeno conoscete . L'Italia e gli Italiani sono il paese delle chiacchiere , zero fatti . Come poter giudicare se non sappiamo riconoscere nemmeno quello che abbiamo in casa nostra ? Sapeste quello che dicono di noi all'estero...

fabrizio s., roma Commentatore certificato 15.09.12 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Le religioni e la politica sono solo dei problemi per il vivere umano. La scienza con una ECONOMIA basata sulle risorse è l'unica a garantirci normalità e serenità. FIN quando nessuno da l'AVVIO ad un processo del genere gli altri non avranno esempi. L'ITALIA PUO' DARE L'ESEMPIO DI FONDARE UNA SOCIETA' UNICA NEL SUO GENERE...PER QUESTO VOTA E FAI VOTARE M5S!!!

Michele D. Commentatore certificato 15.09.12 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che gli Stati Uniti debbano fare uno sforzo
e non fare rappresaglie per le violenze che hanno subito ,gli appelli del Papa dal Libano vanno tutte verso questa richiesta che credo tutti condividiamo,penso che ci sia bisogno in medioriente di aspettare che dall'opinione pubblica venga un segnale di dissociazione da queste ultime violenze che sembrano non essere il naturale proseguimento delle rivoluzioni ultime ma altro

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 15.09.12 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diciamo che il ragionamento di per sé è logico, ma non c'entra il vero problema di fondo. Non trovo altro commento più appropriato che quello postato da PG Odifreddi sul suo Blog: FANATISMO monoteista:

http://odifreddi.blogautore.repubblica.it/2012/09/12/fanatismo-monoteista/

Questo è il vero cancro della nostra società...

WR+

W Rosencreutz 15.09.12 20:38| 
 |
Rispondi al commento

vorrei infine, farvi fare una riflessione:
perche' pensate che quando arrivarono gli americani, con tutti i bombardamenti, morti sotto le macerie, gli italiani applaudivono?
per la stessa ragione, volevano qualcuno che li liberasse dal regime nazista, ad ogni costo
pensateci, per noi e' facile, per loro e' una continua morte quotidiana

ermanno c. Commentatore certificato 15.09.12 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La grande prigione in cui tutti siamo dentro ha per muri il denaro e per sbarre le religioni.
I carcerieri sono i proclamatori di libertà a cui fanno da eco i dispensatori di vita eterna.

Giovanni M., Lazzate Commentatore certificato 15.09.12 20:27| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Io starei attento a dire che l'islam è fatto da mammolette.
Non dimentichiamo che i monarchi del golfo per venderci petrolio corrompono da decenni i nostri politici (basta vedere il quinto conto energia) e riciclano i loro immensi guadagni attraverso le piazze finanziarie anglosassoni vendendoci i derivati.
Io credo che destabilizzare le monarchie del golfo sia un bene per tutto il pianeta.
Far massacrare dai ribelli la dinastia saudita è un opera di bene.
Se l'Iran attaccasse le monarchie del golfo, sarebbe paradisiaco.

mario genovesi 15.09.12 20:26| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

d'accordissimo sulla violenza usa, sulle morti inutili di civili, ma voglio farvi una domanda alla vs.onesta' intellettuale, alla vs. coscienza:

ditemi, in tutta sincerita' se foste una donna di questo paese, obbligata a nascondersi dentro un lenzuolo anche con 40 gradi all'ombra e vedere il mondo da una graticola di fili, e se foste un bambino a cui e' negato un aquilone, un adolescente a cui e' negato ascoltare la musica che TUTTI noi aascoltiamo, ed infine un uomo che deve tenersi una barba per adeguarsi alla cultura talebana, senza nessuna possibilita' di espressione personale, DITEMI, che fareste?
non vorreste qualcuno che vi renda finalmente liberi nella vs. terra?
attenzione, non sono un filo americano, sono contro le guerre, ma isolare il paese tramite l'embargo, significa affamare il popolo, quella parte piu' povera, logicamente

ermanno c. Commentatore certificato 15.09.12 20:25| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ma, ragazze e donne italiane, vi rendete conto cosa sarebbe vivere oppresse dalla legge islamica?

Niki S., Cartagena de Indias. Colombia Commentatore certificato 15.09.12 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piacerebbe sapere quale è esattamente il programma del movimento 5 stelle per la politica estera e il ministero della difesa, se non lo vedo prima delle elezioni credo proprio che avrai un voto in meno.

marco pintus 15.09.12 20:24| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1. L'Islam e gli esportatori di democrazia

2. Ragazza 22enne picchiata e data alle fiamme a Roma.

- c'è una relazione tra le due notizie!
chissà se qualcuno riesce a capirlo !
c'è il vero ed unico metodo per sconfiggere l'islam
e tutte le religioni del pianeta Terra!

ma sarà difficile se le capocce resterrano queste!


....chi volesse approfondire la questione del nucleare in Iran oltre le menzogne della propaganda, può leggere questo articolo:

http://www.nocensura.com/2012/09/la-keshe-foundation-ecco-perche-non-vi.html

Roberto ., APRILIA Commentatore certificato 15.09.12 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Certi popoli hanno bisogno del dittatore, altro che democrazia! Gli americani dovrebbero stare a casa loro.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 15.09.12 20:17|