Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

No ai vitalizi!


novitalizi.jpg
"Si è svolta nel pomeriggio presso la sede della Regione Emilia Romagna la seduta della consulta di garanzia statutaria con i promotori della proposta di legge di iniziativa popolare sostenuta dal Movimento 5 Stelle che chiede di abrogare, da questa legislatura, l'istituzione dell'assegno vitalizio e dell'indennità di fine mandato dei consiglieri regionali.
Il 20 febbraio 2012 sono state depositate in Regione le prime 380 firme per questa proposta di legge e, nonostante i tempi siano fissati per legge a 10+30 giorni, solo oggi 18 settembre siamo stati convocati dalla consulta di garanzia. A nulla sono valse né la lettera al Governatore Vasco Errani e al Presidente dell'Assemblea Legislativa Matteo Richetti né il ricorso presentato al Difensore Civico Regionale per far accelerare le tempistiche. Finalmente oggi siamo stati ricevuti dalla consulta, che entro 30 giorni esprimerà un parere sull'ammissibilità o meno della proposta di legge. In caso di parere favorevole, inizierà la raccolta firme che dovrà portare alla consegna di almeno 5000 firme entro tre mesi.
I vitalizi degli ex consiglieri regionali costano, ogni mese, alla Regione Emilia Romagna (e quindi ai cittadini) quasi 400.000 euro, per una spesa complessiva di poco meno di 5 milioni di euro ogni anno. In tempi di crisi economica come questi è giusto che ognuno faccia sacrifici, a partire proprio da quella politica che ogni giorno li chiede ai propri concittadini." Davide Valeriani, M5S Emilia Romagna

20 Set 2012, 10:22 | Scrivi | Commenti (89) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Mi sto chiedendo se la nostra costituzione prevede, che in caso di default dello stato, oltre che tassare i cittadini normali può intervenire nei confronti dei politici e simili,responsabili della bancarotta, sequestrando loro tutti i beni accumulati ingiustamente percependo stipendi, pensioni,vitalizi e altri emolumenti come si fa con i mafiosi. Non altro per non mandarli in carcere dove ci costerebbe mantenerli avrei fatto per loro, familiari compresi, un biglietto di sol'andata in qualche isola sperduta con divieto di rimettere piede nel nostro paese, come a suo tempo fu fatto con i Savoia che a confronto con i personaggi passati e attuali che ci hanno e ci stanno governando erano dei ruba galline. Se la Costituzione non la prevede bisogna cambiarla, inserendola al primo punto dell'articolo 1 con la dicitura che tutti i beni accumulati illecitamente dai politici,banchieri,menager,e simili arricchitisi alle spalle dei contribuenti percependo stipendi d'oro alla faccia degli onesti che non sanno più cosa e come fare per sfamarsi, devono tornare nella disponibilità della collettività. Augurandomi che sia fattibile faccio gli auguri al Movimento5stelle. In caso di proposta di legge da parte del movimento inerente l'argomento,sarò lieto di raccogliere tantissime firme. In Sardegna usiamo dire Forza Parisi. per le prossime elezioni, confermo 4 voti della mia famiglia per il movimento

MICHELE MUSINA 18.11.12 19:01| 
 |
Rispondi al commento

E' una teoria così pazzesca, semplice e interessante che potrebbe
anche funzionare negli stati con una elevata evasione fiscale,
commentava Paul Krugman, premio nobel per l'economia nel 2008,
leggendo sul Wall Street Journal la teoria scritta un paio di anni
fa da un economista italiano che descrive come abbattere l'evasione
fiscale, abbassare le tasse e farle pagare in modo più equo a tutti .

http://quaeram.blogspot.it/2012/09/la-teoria-delle-tasse-al-7.html

raf 23.09.12 22:28| 
 |
Rispondi al commento

E vai! Se verrà ammessa in tre mesi gliene portiamo 10000 di firme!!

Rosa Di Monda, Reggio Emilia Commentatore certificato 22.09.12 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordissimo, sul fatto che G.Amato abbia una
pensione che gli dia modo di vivere come vivono gli
altri pensionati non al minimo, ma ,al massimo di 3000 euro al mese.
Passando ad un'altro argomento.Anche la Polverini
deve andare a cogliere mele per non dire altro.
Perchè non venga a dire che non sapeva niente di
quanto le accadeva attorno.MA DOVE VIVEVA.??

luigi sanna, Bologna Commentatore certificato 21.09.12 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Meno male che ci siete voi,l'ultima speranza perchè qualcosa cambi...

Gesuina Aneris 21.09.12 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Voterò M5S assieme ai miei congiunti solamente se nel programma politico i rappresentanti politici non percepiranno più di 1200 Euro (ANCHE SE PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA!!! ); non potranno avere più di due mandati; (poi dopo debbono ritornare al proprio lavoro) debbano rifiutare categoricamente l'auto blù; e nel caso siano presidenti o direttori (parlo dei politici) di attività ,così chiamate municipalizzate, oppure grandi industrie chimiche , metallifere, di trasformazione debbono vivere esclusivamente ed assolutamente, nella prima palazzina adiacente agli impianti ,assieme ai propri famigliari!!!

giannino Ferro Casagrande, Trieste Commentatore certificato 21.09.12 16:55| 
 |
Rispondi al commento

io e mia moglie siamo pronti per firmare ho già pubblicato ai miei amici.

roberto.c 21.09.12 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Caro Davide Valeriani, condivido in pieno la vostra proposta e spero sia estesa a tutte le regioni e al Parlamento. Contributivo per tutti a valere anche su quelli in vigore. Considerami da subito un firmatario e uno che si impegnerà a far firmare. Ciao Antonio.

antonino cangialosi 21.09.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Io che questo non sia chiedere un sacrificio ai consiglieri regionali.
Questo è semplicemente allinearli vagamente a chi si spacca in fabbrica per 40 anni.
loro meriterebbero un vitalizio mica sti qua.

lorenzo cristofaro Commentatore certificato 21.09.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Questa è l'unica legge che dovrebbe essere fatta RETROATTIVAMENTE, ricordo che nel Molise il vitalizio è ereditario, quindi immo(rt)ale.

Pierino_La_Peste 21.09.12 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i capi dei partiti e simili sanno perfettamente che le leggi sui vitalizi sono palesemente anticostituzionali.La costituzione dice che la legge e' uguale per tutti:Col culo che e' cosi'Adesso sono curioso di sapere su quali presupposti goiuridici si basano queste leggi che permettono a chi gia' guadagna un sacco di soldi, oltre a uelli che ruba ecc. di avere un vitalizio,anche trasmissibile ai posteri.E' pur vero che nessuno si taglia i coglioni per far dispetto alla moglie. Quindi questi, dal capo all'ultimo ci prendono per i fondelli. Le elezioni sono vicine e ricordiamo di quati soldi ci hanno fregato questi pretoriani d'assalto al debito pubblico.

aldo abbazia 21.09.12 08:53| 
 |
Rispondi al commento

E' un VERGOGNA! non indignarsi di fronte a queste cose....tutti i cittadini dovrebbero esprimere il dissenso anche se ci son tantissimi problemi quotidiani...il fatto è come far incanalare (rendendolo visibile e senza far perdere denaro con scioperi o troppo tempo)il dissenso della brava gente ONESTA! gente come berlusconi e minetti andrebbero presi a schiaffi!
ma ci rendiamo conto di come ci prendono x il culo!!!con la TV ci hanno resi degli ZOMBIE!!!!
SVEGLIA!! anche la polverini...doveva fare...sembrava chissà chi...e poi...PUFF...scandalo...

gio cl 21.09.12 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Io fossi Emigliano firmerei subito!!!

Richard 21.09.12 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Esiste la possibilità come previsto dalla Costituzione Italiana di indire dei referendum per dare voce democraticamente al popolo italiano, ma anche raggiunto il quorum non passa perché non viene considerata dal Governo o magari si trovano scappatoie per raggirare il volere del cittadini. Ma come fanno a pretendere l'onestà chi onesto non lo é, anche di fronte alla nostra Costituzione? Stanno affondando l'Italia curando solo i loro interessi..... Ma non ci toglieranno anche il diritto di votare e solo a quel punto gli italiani potranno cambiare....

M. P. 20.09.12 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Esiste la possibilità previsto dalla Costituzione Italiana di indire dei referendum per dare voce democraticamente al popolo italiano, ma anche raggiunto il quorum non passa perché non viene considerata dal Governo o magari si trovano scappatoie per raggirare il volere del cittadini. Ma come fanno a pretendere l'onestà chi onesto non lo é, anche di fronte alla nostra Costituzione? Stanno affondando l'Italia curando solo i loro interessi..... Ma non ci toglieranno anche il diritto di votare e solo a quel punto gli italiani potranno cambiare....

M. P. 20.09.12 22:55| 
 |
Rispondi al commento

PIAZZAPULITA di questa sera: La Polverina NON ha visto nulla, NON sapeva nulla . Delle due l'una : ho è incapace oppure dice il falso . In ogni caso si dovrebbe dimettere ma non lo farà...Ma come siamo conciati male. Che schifo !

agostino 20.09.12 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eviva finalmente una svolta hai vitalizzi dei politici, abolire abolire.

Roberto S 20.09.12 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che gli italiani stanchi di fare i polli da allevamento si decidano a votare per il MOVIMEMTO 5 STELLE. Forse non tutto è assolutamente chiaro nel suo programma (ma come si può fare in questo gran casino che la CASTA ha creato in 60 anni di sfasciume e ruberie?
Alla base di tutto c'è sicuramente l'onestà e l'intelligenza di Grillo & C.
Non può forse bastare?
Flavio Giouliano

Lino C., Genova Commentatore certificato 20.09.12 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Io conosco qualcuno che voleva diventare consigliere regionale per incassare le prebende ma una compagna del suo partitone non si è dimessa per lasciargli il posto come primo dei non eletti.

Maurizio verderame 20.09.12 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 20.09.12 20:16| 
 |
Rispondi al commento

come mai che a loro non occorre un referendum per aumentarsi lo stipendio o assegnarsi un vitalizio?
Se loro lo possono fare per legge, allora anche se con il nostro referendum ora si cancella il vitalizio, LORO il prossimo anno con un'alzata di mano se lo riassegnano.
Occorre agire più a monte per evitare che questi possano fare come gli pare. Ad esempio tagliare tutte le braccia, così che non possano alzarle ed approvare una legge che riguarda le loro entrate (conflitto di interessi) od appunto vietare che possano fare leggi che li riguardino, sia come soldi che come auto, cellulari, assistenze sanitarie, etc. etc. etc.
Invece di perdere tempo con questi referendum inefficaci fareste meglio a pensare se non sia il caso di incriminare tutti quelli che hanno votato tutti i partiti dell'arco costituzionale qui alla regione lazio per complicità in furto di soldi pubblici, anche se personalmente, visto che erano soldi che si erano arrubbati per stampare volantini, manifesti ed altre stronzate, da contribuente preferisco vederli spesi in cose più importanti tipo ostriche e champagne che tanto infiammano la fantasia del valoroso bobbolo tajano.

fracatz 20.09.12 19:15| 
 |
Rispondi al commento

La mala politica aha trasformato le regioni in centri sussidiari di spesa senza nessun controllo le feste romane credo che siano solo l apice di ruberie e intrallazzi
Di vitalizi e compensi simili non deve rimanere traccia
Servizi scadenti tasse affamatrici per sollazzare questi porci

Riccardo Garofoli 20.09.12 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo proprio bisogno per sognare ancora con questa gente magari i miei figli resteranno qui e non andranno via così i vecchi politici mi avranno rubato solo soldi e non anche i figli costretti a scappare

Giovanni Morandi 20.09.12 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Non solo in Emilia Romagna ma su tutto il terrtorio nazionale e per tutti anche Camera e Senato e non solo da questa legislatura. ABOLIZIONE TOTALE DEI VITALIZI PASSATI,PRESENTI E FUTURI comprese le INDENNITA' DI FINE MANDATO.

Paulette P., Cagliari Commentatore certificato 20.09.12 18:15| 
 |
Rispondi al commento

In compenso leggete qua, una cosa grave da parte dell'intero movimento politico. Io direi che è ora di svegliarsi sul serio, imprenditori grandi e piccoli, artigiani, partite iva, non potete più tacere, è ora di agire, si può anche in maniera pacifica

http://www.corriere.it/economia/12_settembre_20/pagamenti-imprese-direttiva-pubblico-impiego_3a4b2714-032b-11e2-a615-3f0c0f40ef8a.shtml

Sabina M., Biella Commentatore certificato 20.09.12 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Senato, manca presidente Seduta sospesa


Riflessione: se uno non vuole fare quel lavoro ci sono 60 altri milioni di italiani che possono farlo perciò che se ne esca dagi coglioni altrimenti finirà alle cattive questa storia di questa gente capace di tutto e buona a nulla.

bruno bassi 20.09.12 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Il 2013 può essere davvero l Alba di una nuova Italia
Il pdl e alla frutta si sta sciogliendo come merda sotto il diluvio

Riccardo Garofoli 20.09.12 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Il m5s rischia di vincere per mancanza di competitor

Riccardo Garofoli 20.09.12 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno che passa questi cialtroni ci danno una mano oggi il senato ha chiuso per mancanza di un presidente o di un vice
Di questo passo il m5s diventa il primo ed unico
I topi abbandonano la nave
Ormai certi di una loro sparizione si disinteressano del paese gli vanno confiscati tutti i conti correnti sono dei vili

Riccardo Garofoli 20.09.12 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il senato e rimasto chiuso per mancanza di un presidente o di un vice
Forza grillooooooo

Riccardo Garofoli 20.09.12 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera Sig. Grillo
sono Simone Filiaggi, vengo da Ascoli Piceno.
Volevo farle un regalo, una grande arma, al fine di risvegliare le coscienze degli Italiani e spiegargli come stanno veramente le cose.
"Credo che in Italia e nel mondo, chi governa attualmente ci voglia veramente tutti accomunati dalla lettera D: delusi, depressi, disorganizzati, delocalizzati, derisi, disinformati, drogati, dipendenti, deviati, demoralizzati, destabilizzati, deficienti, denigratori, degradati, disagiati, disastrati, decadenti, disadattati, disabilitati, disoccupati, delinquenti, disonesti, detenuti e infine defunti...
Noi invece saremo: desiderosi, diligenti, difensori, difformi, debellatori, decisivi, decorosi, dediti, democratici, detentori, devoti, didattici, differenti, dilaganti, diligenti, dinamici.

Simone Filiaggi (yazor), Ascoli Piceno Commentatore certificato 20.09.12 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravi..
troverete ostacoli continui e dubito che vi facciano arrivare al nocciolo della vergogna..
ma comunque continuate con le vostre giuste battaglie..
prima o poi la gente capira' che questi signori devono morire-.

Giuseppe P., Villafranca L. Commentatore certificato 20.09.12 17:18| 
 |
Rispondi al commento

...O vitalizi x tutti o per nessuno......

...Beppe Grillo..Forever...

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 20.09.12 16:16| 
 |
Rispondi al commento

questo è il M5S dei fatti e delle proposte. GRANDI!!!!!!!!!!

gabriella blancato 20.09.12 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S d'assalto, quello vero, quello che fa sperare! Il resto sono chiacchere.
Anzi, la discussione in Rete è giusta,valida, manon è sufficiente. Subito dopo ci vuole la piazza.

Pietro Rocca 20.09.12 15:10| 
 |
Rispondi al commento

BRAVI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Come si dice che se c'è la volontà dii cambiare si può fare !!! uno dei motivi perchè ogni gg credo sempre di più al M5stelle!!!!!!
BRAVIIII!!!

mavi pitty, genova Commentatore certificato 20.09.12 15:08| 
 |
Rispondi al commento

siamo considerati "sudditi"...e basta!...se ne fregano...altamente e fanno cosa li pare...!non rispondono a nessuno...!per intascare i soldi vanno sempre "tutti d'accordo"!!...

roby f., Livorno Commentatore certificato 20.09.12 14:54| 
 |
Rispondi al commento

BRAVI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


cerchierini 20.09.12 14:50| 
 |
Rispondi al commento

bravi ottimo lavoro anche io verro a firmare, ma vorrei darvi un consiglio, bisogna aumentare le pene anche per il reato di peculato, oggi a seconda del tipo peculato c' è Il comma 2 dell'art. 314 oppure L'art. 316 del Codice Penale prevedono entrambi la reclusione da 6 mesi a 3 anni. Ma alla fine succede che in carcere non ci vanno mai , e se ci andassero significa ancora un altro costo a carico di noi contribuenti . La pena giusta è quella che devono rendere tutto quello che hanno sottratto con l' aumento del 40 % se rendono entro 60 giorni altrimenti con l' aumento del 100 % dopo i 60 gg, questa è la pena più corretta specialmente quando sottraggo denaro pubblico e poi lo spendono per usi personali, per comprare case o auto o viaggi. se un politico sottrae 100 mila euro e li spende in vacanze ne deve rendere 140 entro 2 mesi altrimenti ne deve rendere 200 mila

Gianluca Mazzotti 20.09.12 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oltre al fatto che 5 milioni all'anno possono essere utilizzati per asili scuole, parecchi, assistenza ai disabili e anziani, quindi a tutte quelle cose per cui paghiamo le tasse.
Bravi ragazzi!
Avanti cosi

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 20.09.12 14:25| 
 |
Rispondi al commento

A parte i tempi di crisi, i vitalizzi ed indennità ai politici non andrebbero erogati per nessun motivo, almeno ché venissero dati anche a tutti i cittadini che hanno lavorato almeno il tempo di una legislatura.

Flavio P., Brescia Commentatore certificato 20.09.12 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...è commovente quanto si legge... Esistono persone per bene che promuovono progetti meravigliosi...qualcuno inizia a pensare veramente ai cittadini...

incredibile..!!!

BRAVISSIMI...!!!
BRAVISSIMI...!!!
BRAVISSIMI...!!!
...

Massia Ellecibò, Veneto Commentatore certificato 20.09.12 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Se il parere sarà positivo solo tra le persone che conosco almeno un centinaio di firme arriveranno. La Romagna é pronta per il cambiamento.. anzi lo pretende!

Enrico Fabbri (oberdan) Commentatore certificato 20.09.12 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Beppe vedi un po organizzati per il LAZIO tanto sti ladri diventeranno tutti ZOMBI Forza M5S!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

gianni f. Commentatore certificato 20.09.12 13:36| 
 |
Rispondi al commento

POLITICI (CASTE) = LADRI? (E I BUROCRATI, ECC?). VIA I SOLDI DALLA POLITICA!

Una volta ti davano del qualunquista se affermavi che i “politici erano tutti dei ladri”… Una volta c’ erano le ideologie, e una era forse migliore dell’ altra? Ma all’ atto pratico i rappresentanti politici di queste (diverse?) ideologie si comportavano più o meno nello stesso modo, ovvero pensavano principalmente ai propri interessi e benessere personali, e se gli avanzava tempo, curavano anche gli interessi dei propri parenti, amici e compagni di partito … In effetti è sbagliato fare di “tutte le erbe un fascio”, ma se guardiamo all’ evidenza, il solo fatto che un politico goda di un benessere materiale (di uno stipendio così elevato) e di innumerevoli altri privilegi di casta, soprattutto in Italia, condizione che un comune Cittadino non può nemmeno sognare, dovrebbe far pensare … In un certo senso questa condizione di sfacciati privilegiati fa dei politici oggettivamente dei ladri di risorse Pubbliche … Se consideriamo poi le continue inchieste della buona stampa, e della buona Magistratura, che un giorno si e un giorno no individuano anche reati commessi dai politici ai danni della collettività e della Pubblica Amministrazione, il quadro è molto triste, e la verità forse è proprio questa: i politici perlopiù sono dei ladri! Consideriamo per concludere poi lo scandalo del così detto “finanziamento pubblico dei partiti”; esso fu abolito qualche anno fa con un referendum Popolare plebiscitario, e poi fu reintrodotto dai politici con un’ altro nome: “rimborsi elettorali”, e perfino aumentato … Come si può definire tutto questo? Raggiro? Violenza? Furto? Attentato alla Costituzione repubblicana? Fate Voi … Che fare? Viviamo in un’ epoca digitale, pertanto è possibile l’ esercizio della così detta Democrazia Diretta e Partecipata, dove ogni Cittadino può esprimersi e decidere direttamente online senza il bisogno di rappresentanti politici (politici = ladri!).

CAMBIAMENTO!!!

Lux Luci 20.09.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mio padre classe 22 ha fatto pochi anni di scuola, i miei nonni fra lo studio e il mangiare, non hanno avuto dubbi ..

da allora ha sempre lavorato, è stato in guerra, deportato in Germania per sgombrare Berlino dalle macerie dei bombardamenti, me ne ha parlato una sola volta, raccontandomi fra l’altro che era fortunato perché poteva mangiare le bucce delle patate, che riuscivano ad attenuare i crampi della fame !

Alla fine della guerra ha chiesto un mutuo a Roma di 80mila lire rimborsabile in 25 anni, per comprare la casa in cui vive , ha aperto una attività, versando sempre ai vari enti Enasarco, INPS, INAIL, tutto il versabile, anche quando i versamenti erano solo volontari.

Ha continuato a lavorare anche dopo la pensione perché la pensione era poca, ad oggi arriva a 1000 euro, comprensivi della reversibilità di quella di mia madre e di quella da superstite della guerra !

Con il gasolio da riscaldamento alle stelle, a cui siamo obbligati essendo in una “zona non metanizzata”, buona parte della pensione se ne va, poi c’è l’IMU, poi ci sono tutte le tasse nuove e occulte che hanno messo negli aumenti della luce e dei beni di prima necessità, la tassa del rusco .. ecc.

.. se non ci fossero i figli, mio padre avrebbe dovuto fare come tanti anziani, che hanno Svenduto (in alcuni casi regalato) la casa di proprietà tramite l’usufrutto, questa pratica permette a loro di vivere e pagare anche le tasse occulte.

..

La minetti, 24 anni eletta alla regione lombardia(come tutti gli eletti ), a fine mandato potrà percepire un vitalizio/pensione di oltre 3000 euro !


Non esiste ne la democrazia e ne la giustizia in questo paese !

Roberto B. Commentatore certificato 20.09.12 12:58| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentilissimi,
scrivo per un dubbio che mi tormenta:
la Signora Polverini era consapevole di quanto succedeva?

se si :è colpevole e deve dimettersi
se no :è incompetente/incapace e deve dimettersi

Cordialità
R.Talarico

rosa talarico 20.09.12 12:56| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

dopo che li avremo cacciati, chiederemo loro i DANNI.

Paolo r., Padova Commentatore certificato 20.09.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ONU INTERVENGA

In attesa delle prossime elezioni nazionali, per far rispettare la democrazia in Italia bisognerebbe richiedere l'intervento dell'ONU.

Salvo Pa Commentatore certificato 20.09.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti sappiamo del magna magna ed ancor più i politici che lo fanno. Strano che esce ora questa storia del Lazio mentre sta per arrivare un'ondata chiamata Movimento 5 stelle che fa dell'abolizione ai privilegi un suo cavallo di battaglia.
Non è che ora la politica prendendone uno vuole mostrarsi capace di eliminare le mele marce in maniera da uscirne pulita?
In ogni caso il M5S li travolgerà me è meglio sempre stare accorti e pensarle tutte.

Noè SulVortice Commentatore certificato 20.09.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ottimo , complimenti !!!

matteo M. Commentatore certificato 20.09.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento

E mentre continua questo scempio dei vitalizi ai politici, a mio suocero, 86 anni, l'INPS ha chiesto indietro 400 euro di pensione dati nel 2009. Allora una legge aveva deciso un bonus di pensione ma, per non star lì a vedere chi se li meritava, si basava sull'autocertificazione. Ora asseriscono che non gli spettava. Ma nel 2009 lui era ben sotto la soglia degli 8.504 euro all'anno (655 euro al mese per 13 mensilità) della normativa approvata da Prodi.
A 86 anni, con meno della minima, e con una casa vecchia ereditata, bisogna improvvisarsi avvocati e andar giù di scartoffie??
Ma com'è che i nostri politici le nostre scartoffie (firme per referendum vari) le buttano in cantina per 5 anni e noi abbiamo 60 gg di tempo per replicare ad un pagamento coatto??

Barbara B. Commentatore certificato 20.09.12 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Questi son soldi che dovrebbero andare alle famiglie terremotate altro che a questi PAPPONI !!!
M5s ben fatto bravi.

fabio b., arezzo Commentatore certificato 20.09.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il vero MoVimento che mi piace, fà quel che dice, dice quel che fà e i bla bla bla li lasciamo agli altri

bru scandiano 20.09.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Iniziativa doverosa! il M5S può fare molto per l'eliminazione dei troppi privilegi accumulati, restituendo dignità ai cittadini ed ai loro rappresentanti! Forza M5S

Norberto Vaccari, Reggio Emilia Commentatore certificato 20.09.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Vedere la Polverini chiedere scusa e' stata una delle scene piu' patetiche che ho visto.I casi sono due o una persona e' ladra o e' stupida ,quindi mai dovrebbe poter prendere decisioni che determinano la il destino delle altre persone.
Ma chi ha votato questi cialtroni............

Baggio Cristiano (), Ivano Frankovski Commentatore certificato 20.09.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento

I vitalizi per un incarico istituzionale non devono assolutamente esistere. Deve esistere una pensione parametrata ai contributi versati per l'età lavorativa svolta. Anche se fossimo in un periodo do boom economico il vitalizio NON DEVE ESISTERE! Sarebbe un insulto all'intelligenza umana, una presa per i fondelli a chi ti ha detto di governare. Tu politico hai i contributi al pari di tutti non sei privilegiato. La politica non è un privilegio, la politica è un lavoro pro tempore. Solo pensare di abbassare un vitalizio (un abuso consolidato nel tempo e sempre nascosto) è un offesa, NON DEVE ESISTERE!

Andrea Petrolini 20.09.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento

raggiungeremo anche questo obiettivo !! forza ragazzi !!

danilo m., bologna Commentatore certificato 20.09.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

raggiugeremo anche questo obiettivo !! forza ragazzi !!

danilo m., bologna Commentatore certificato 20.09.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

la dichiarazione più scandalosa a riguardo è quella di Giuliano Amato un caro signore che ci costa 30.000 euro al mese di pensione..e cosa dice? che il suo è un diritto acquisito e che non può ormai abbassare il suo livello di vita...ed io dico: i nostri diritti acquisiti ce li stanno smontando uno ad uno...Amato sarebbe giusto che tu avessi una pensione da 1.500 euro al mese e la restante parte della tua lauta pensione vada ad incrementare le 500 misere euro di gente che ha lavorato per 40 anni e che non riesce a vivere...questo moltiplicato per il numero scandaloso di pensioni d'oro che percepisce gente che ci ha rovinato potrebbe far vivere dignitosamente tantissime altre persone..

Massimo Tallarico (maxtalla), Carpi Commentatore certificato 20.09.12 11:03| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

COME AIUTARE IL PAESE E LE PERSONE AD USCIRE DALLA CRISI ?

BASTA!
Con la partitocrazia, le caste, corruzione, le ruberie e gli sprechi!

BASTA!
Cin l’ evasione fiscale dei ricchi, e con i denari nei paradisi fiscali

BASTA!
Con le tasse sproporzionate pagate dai soliti noti
BASTA!

Con il finanziamento pubblico dei partiti (e con i rimborsi elettorali)

BASTA!
Con il finanziamento pubblico dei giornali

BASTA!
Con il finanziamento Pubblico delle Scuole private e del Clero

BASTA!
Con i doppi e i tripli stipendi dei politici e dei loro amici!

BASTA!
Con le inutili scorte e con le auto blu con autista

BASTA!
Con gli stipendi e le pensioni d’ oro nella Pubblica Amministrazione e negli Enti assimilati!
(MAX 3.000,00 Euro di stipendio/pensione per i Dipendenti e i Pensionati della Pubblica Amministrazione! (Naturalmente tutti i politici, Capo dello Stato compreso, sono solo Dipendenti della Pubblica Amministrazione!).

SUBITO: giustizia fiscale e sociale!

SUBITO: salario minimo di Cittadinanza, per chi non ha lavoro e non ha beni propri!

http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it/2012/09/16/news/fiorito_arresto-42630127/?ref=HREC1-7

http://youngpolitic.altervista.org/blog/?p=66

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.dagospia.com%2Frubrica-3%2Fpolitica%2Fboiardi-chi-molla-il-decreto-sulle-retribuzioni-dei-supermanager-statali-e-sparito-unaltra-volta-41537.htm&key=1c8dda83cc257bfc634935813635bbb321edeaa6

Lux Luci 20.09.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma Fava e Defranceschi non possono rinunciare al vitalizio per loro volontà come hanno fatto per l'extra stipendio?
Dobbiamo aspettare il referendum prima di sapere si i 2 del Movimento vi rinunceranno???!!
Non vi sembra un po assurdo?!

Violetta B. Commentatore certificato 20.09.12 10:45| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione


BRAVI!

questa come altre del passato fatte anche dal M5S, sono tutte proposte valide !

.. peccato che quando si parla di fare sacrifici, la casta non ci senta !

Roberto B. Commentatore certificato 20.09.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Togliere, togliere tutto e farsi restituire, anche a rate, quello che hanno già preso facendosi loro la legge !

Alessandro La Tessa 20.09.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Dai ragazzi che ce la possiamo fare!
E' stata un attesa snervante arrivare fin qua, ma non possiamo arrenderci per le loro lungaggini burocratiche!
Avanti a testa bassa!

Ivan Cantamessi, Reggio Emilia Commentatore certificato 20.09.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto ieri un servizio in TV, ma ovviamente la giornalista ha ben nascosto il fatto che la proposta fosse sostenuta dal M5S...

Enrico Zanetti, Verona Commentatore certificato 20.09.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento

INSERIAMO "GAIA: THE FUTURE OF POLITICS" (la democrazia diretta e telematica mondiale) NEL PROGRAMMA POLITICO DEL MOVIMENTO 5 STELLE

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/09/inseriamo-gaia-the-future-of-politics-la-democrazia-diretta-e-telematica-mondiale-nel-programma-poli.html

Marino MASTRANGELI, Cassino (FR) Commentatore certificato 20.09.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Le reggioni non si potrebbero a-bollire? Quanto ci costano per fare cosa? Non si potrebbe tornare agli anni 70 prima della loro costituzione?
Se si considera che un amministratore regionale costa più di 800.000,00 euro quelli documentabili sarebbe una bella Revisione di Spesa, o NO?

Antonio Massaro 20.09.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori