Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Qui si fa l'Italia o si muore


MoVimento 5 Stelle Sicilia
(00:23)
debito-cover.jpg

Le elezioni regionali in Sicilia si terranno il prossimo 28 ottobre. Il MoVimento 5 Stelle si sta preparando. Io arriverò dal "Continente", a nuoto da Reggio Calabria a Messina. Mi sto allenando ogni giorno a Nervi. Di tanto in tanto incontro un nuotatore e gli chiedo "Si va di qua per La Spezia?". Pochi hanno il senso dell'umorismo, alcuni mi danno anche delle indicazioni "Si, ma è lontana" oppure "No, di qua si va per San Remo" e mi guardano mentre mi allontano con delle poderose bracciate. La Sicilia è sempre stata l'ago della bilancia della politica italiana da Garibaldi in poi.rimborsi.jpg Nell'immaginario nazionale l'Italia nasce con la spedizione dei Mille e con la frase "Qui si fa l'Italia o si muore" rivolta a Nino Bixio da Garibaldi. Nel dopoguerra la corrente siciliana della Democrazia Cristiana, in particolare quella andreottiana con Salvo Lima e quella di Forza Italia (61 seggi su 61 nelle elezioni politiche del 2001) hanno determinato le sorti della politica italiana.
Il portavoce del MoVimento 5 Stelle in Sicilia è Giancarlo Cancelleri eletto dagli attivisti sul territorio. Il M5S rinuncia a qualsiasi rimborso per le elezioni regionali e gli eventuali eletti avranno uno stipendio non superiore a 5.000 euro lordi mensili contro gli attuali 20.000. La differenza sarà restituita alla Regione Sicilia. Invito i partiti a fare altrettanto, il M5S non vuole vantaggi competitivi senza dare la possibilità agli altri di imitarlo.stipendi.jpg
Il mio viaggio in Sicilia, sempre in camper, sempre senza scorta, inizierà 15 giorni prima delle elezioni. Per tenermi in forma correrò davanti al camper per qualche chilometro tutti i giorni, come Forrest Gump. Chi vuole potrà correre con me (l'itinerario dettagliato sarà pubblicato sul blog), e, vi assicuro che non mi sentirò "Un po' stanchino". Anzi. Il M5S è diventato il pericolo pubblico numero uno dell'oligarchia che controlla l'Italia e che sta cercando di riciclarsi in modo ossessivo grazie ai media come se non avesse alcuna responsabilità dello sfascio attuale. Io non mi arrendo, però fatemi sentire un po' del vostro calore. Ogni tanto serve anche ai duri come me.

Ps: Se vuoi finanzia la campagna elettorale del M5S in Sicilia

14 Set 2012, 13:06 | Scrivi | Commenti (1336) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Leggendo e vedendo i comportamenti dei " dissidenti", riflettevo su quanto è dura la lotta contro il proprio ego, magari ammantato di battaglia per la democrazia e per la libertà.
Per quello che può valere, davvero raccomanderei a questi ragazzi di non disperdere il capitale di credibilità che gli elettori e ancor più gli attivisti hanno loro affidato.
Davvero c'è un'opportunità unica e sarebbe una responsabilità pesantissima, remare contro la speranza che moltissime persone hanno riversato in questa esperienza tanto "folle" quanto entusiasmante

armando odinelli 04.11.12 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Signor Beppe, scusi il Lei ma non avendo avuto mai l'occasione di conoscerla di presenza,credo sia dovuto per educazione; tutto ciò premesso sono felice per il grande risultato regionale, il quale mi ha confermato ancora una volta, che in Sicilia la gente onesta e desiderosa di legalità e voglia di fare è in maggioranza, e mi auguro fortemente che la voglia di cambiare radicalmente, sia nella mentalità che nel modo di agire, venga dimostrata e confermata alle prossime elezioni nazionali.
Sono un simpatizzante-sostenitore dell' M5S, ma anche se non attivista ho sempre portato avanti le idee di questo Movimento fatto da gente comune che vuole rimanere comune. Io abito in un piccolo comune Mascalucia-Ct dove lei ha fatto sosta per un breve comizio, il quale mi ha dato quasi la sensazione di una riunione tra amici. Io sono un volontario di croce rossa soprattutto nel mio comune, perché sono fermamente convinto che se si vuole fare del bene bisogna iniziare prima da casa nostra e poi.... Questo per dire che se ognuno di noi iniziasse a muoversi nel suo piccolo anche con azioni quotidiane di cambiamento allora potrà davvero cambiare qualcosa! Basta piangersi addosso, criticare tutto e tutti senza mai esporsi in prima persona!
La gente è stanca di fare sempre sacrifici per poi vedere lo schifo che ci circonda, intendo soprattutto lo schifo politico. Io spero vivamente che il Movimento 5 Stelle resti sempre uguale anche quando verrà a contatto con la feccia più feccia! Comunque "forza e coraggio" chi smette di sognare è già morto.

vincenzo budano 01.11.12 15:37| 
 |
Rispondi al commento

CIAO RAGAZZI SEGUO CON ATTENZIONE IL LAVORO DI CANCELLERI E DEGLI ALTRI DEPUTATI IN SICILIA.
SIAMO NELLE VOSTRE MANI TENETECI INFORMATI SU QUANTO ACCADE E SULLE LINEE CHE VIA VIA ADOTTERETE PER SOLLEVARE LE SORTI DI QUESTA MERAVIGLIOSA REGIONE!!!

Giuseppe Cosenza 01.11.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,

sono un nuotatore e non mi intendo molto di politica. Volevo solo farti un imbocca al lupo per la tua traversata dello Stretto di Messina. Conosco molto bene lo Stretto di Messina (l'ho attraversato a nuoto per beneficeenza legato con delle manette d'acciaio) e so' per esperienza che non è così semplice. Ti ho seguito una volta in dal vivo quando eri "solo" un comico e mi sei simpatico. Sembri sempre molto determinato e se metterai nel nuoto la grinta che metti nel resto sicuramente che la farai. Un consiglio: cerca di assecondare la corrente e non nuotargli contro, affidati ad un abile barcaiolo.
Da Reggio Calabria a Messina secondo me è più impegnativa e potresti fare più fatica, sarebbe meglio la traversata opposta.

Saluti
Eros

Dolphinman - Cerizzi Eros 09.10.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Io ieri mi sono voluto fare più male e mi sono visto, in una tv privata, un confronto tra i candidati alle elezzioni regionali siciliane. Ho assistito al dibattito nauseante e surreale, mi ricordava quello a cui era sottoposto Cetto La Qualunque e vi assicuro che il livello era simile, aspettando con speranza che un giornalista pentito e stanco di fare la comparsa si alzasse e dicesse: Andate tutti a far in c.... Dopo anni di sopprusi, in una terra dove non esiste meritocrazia e ci vogliono le raccomandazioni pure per un lavoro di commessa a 400/500 euro i siciliani devono ancora subire tutto questo ? Io ho vissuto la mia vita vedendomi passare tutti, anche i più incapaci, d'avanti con la speranza che una opportunità sfuggisse da quelle regole assurde ma oggi che hop superato abbondantemente i 40 anni e sono costretto a evitare di mettere al mondo figli o permettermi una pizza una volta ogni tanto mi sono stancato e vi prego di lottare anche per me.

Franco G 19.09.12 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spero che la destinazione della differenza fra i 5000 euro che percepiranno gli eletti e i 20.000 di adesso venga controllata, altrimenti si pappano anche

renata maccaro, roma Commentatore certificato 19.09.12 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Non so dove postarlo per cui lo pongo in questa sezione.Spero di non creare confusione.
Leggendo il programma del Movimento 5 stelle,mi domandavo se non fosse il caso di inserire un obbligo da parte degli eletti al futuro parlamento.
(obbligo di non cambiare schieramento pena la decadenza del mandato parlamentare e sostituzione con il primo non eletto della stessa lista).Un dubbio !ma quando voteremo il programma e potremo
controllare a metà mandato se è stato realmente rispettato?Un altro pensiero:ma i soldi che i partiti ricevono per rimborsi elettorali,non provengono dalle nostre tasche?Perchè dunque non possiamo controllare in maniera indipendente dal pastrocchio interpartitico, come vengono spesi?
Grazie dell'attenzione.

Giorgio Bardi 19.09.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento

C'E' CREDO CHE ER BATMAN DEL LAZIO HA FATTO CIO',
CON LA SITUAZIONE CHE ABBIAMO IN ITALIA, CHE TUTTI SANNO MA NESSUNO VEDE (l'altra sera su rete 4 al programma quinta colonna, perfino Taormina il Deputato, adesso avvocato difensore d'er Batman, ha ammesso che tutti i partiti sanno, tutti avallano la divisione, la spartizione dei finanziamenti a tutti nelle regione, e che quindi tutti rubano)
COMUNQUE LA SITUAZIONE ATTUALE IN ITALIA RISPETTO AGLI USA E':

USA – Abitanti - 308 milioni
Senatori 100 (1 ogni 3 milioni di abitanti), Deputati 440 (1 ogni 700mila abitanti),
Ministeri 17, Auto Blu 90mila e Benzina €0.79 al litro.

ITALIA – Abitanti - 60 milioni
Senatori 315 (1 ogni 190 mila abitanti), Deputati 630 (1 ogni 96 mila abitanti),
Ministeri 23, Auto Blu 650mila, Benzina €2 al litro.

Hanno tagliato 18mila posti letto negli Ospedali. A Palazzo Chigi, dove adesso c’è
Monti, ci sono 12 Medici Specialisti, 7 Infermieri, più 3 Consulenti fissi: costo 3 miliardi di euro.

f d., teramo Commentatore certificato 19.09.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto un piccolo manifesto con la foto di Miccichè "il sogno siciliano". Non sapevo se ridere o piangere. Se quello è il sogno, preferisco non dormire più per non sognare. Mi chiedo: dopo 60anni di imperterrita devastazione della Sicilia, prima la DC con la collaborazione della sinistra, poi Forza Italia, poi Cuffaro, poi Lombardo, come questi individui hanno il coraggio di presentarsi alla gente? Lo fanno perchè hanno le facce come le puttane, di quelle puttane che lo fanno solo per il piacere di farlo. Dateci una grande mano a mandare tutta questa gentaglia a casa per non vederli più. Grazie. PS E' la gente che deve essere cambiata, quella che per poco si vende o per un pacco di pasta o per un paio di scarpe o per dei grandi affari. Ma si vende.

Francesco Noce 19.09.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento

DESCRIZIONE ATTUALE di un piccolo Sindacato
Nel nostro Paese ci sono 945 parlamentari tra Camera e Senato e ora con i tecnici ce ne sono altri 50 a mangiare, con uno stipendio di circa 26.000 euro al mese, senza contare il resto dei privilegi della casta. Se questi signori riuscissero a campare con 10.000 euro al mese (che già sono tanti), alla fine dell’anno nelle casse dello stato ci sarebbero 113.400.000 euro! Cosa ne pensate se la presentiamo noi una contro manovra? Monti dice che tutti i suoiprovvedimenti sono votati, sia dal PDL che dal PD e dall’UDC e con loro che dovrete prendervela, alla faccia della spending review. Un nostro amato ex Presidente partigiano diceva: “quando un Governo non fa ciò che vuole il popolo,
va cacciato via anche con mazze e pedate”. Adesso, con l’anno scolastico iniziato, sento le
lamentele di molti colleghi che, con stipendi da fame come i nostri, hanno difficoltà ad iscrivere i figli ai corsi scolastici, medie, superiori, università. Mi fa male sentire il malcontento che c’e’ in giro!fino a quando ciò Vi faccio un esempio, aprite bene gli occhi:
USA – Abitanti - 308 milioni
Senatori 100 (1 ogni 3 milioni di abitanti), Deputati 440 (1 ogni 700mila abitanti),
Ministeri 17, Auto Blu 90mila e Benzina €0.79 al litro.
ITALIA – Abitanti - 60 milioni
Senatori 315 (1 ogni 190 mila abitanti), Deputati 630 (1 ogni 96 mila abitanti),
Ministeri 23, Auto Blu 650mila, Benzina €2 al litro.
Hanno tagliato 18mila posti letto negli Ospedali. A Palazzo Chigi, dove adesso c’è
Monti, ci sono 12 Medici Specialisti, 7 Infermieri, più 3 Consulenti fissi: costo 3 miliardi
di euro.
Ci fanno pagare l’IMU, ma la paga solo il popolo indignato: gli alloggi di servizio non la pagano,
come non la pagano le banche, la curia con le sue scuole private… possibile che noi popolo
tacciamo? Per non parlare dei sindacati le cui sedi sono esentate, compresi i distacchi, contributi
sindacali e stipendi dalle loro amministrazioni..e i Lavoratori pagano

f d., teramo Commentatore certificato 19.09.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici del M5S Vi segnalo , quantunque a Vostra conoscenza , il basso profilo di etica professionale raggiunto dalla casta politica nazionale e regionale , che ha toccato il culmine nel periodo 1994 /2012 , risultato di gran lunga peggiore degli anni 1970 / 1993 , in cui hanno governato i monocolori democristiani , il pentapartito e varie coalizioni.Tutti i partiti hanno saccheggiato negli anni il bel paese con la complicità delle Istituzioni preposte al controllo , i cui componenti sono scelti da sempre dai segretari di partito che vantano da ca. 50 anni un'anzianità politica di servizio pubblico trentennale .Questi signori responsabili nel tempo del debito pubblico di ca. 2.000,00 miliardi di euro ,di errate nomine pubbliche di amici fidati che devono depauperare le aziende pubbliche a vantaggio delle loro esigenze ,di bilanci falsati dei gruppi parlamentari " risultati personalizzati" e NON trasparenti per omessi controlli, di leggi elettorali in favore dei loro interessi , di mancata definizione della legge sulla corruzione a tutt'oggi dilagante in tutti i settori della politica . La cura di queste patologie croniche evolutive e contaggiose consiste nel votare compatti il M5S in modo da raggiungere il 25 % dei consensi, mirati- come dice Beppe Grillo -a polverizzare il sistema-Italia e quindi per aprirci conseguentemente a politiche sane e sostenibili a contenuto sociale , quali la rimodulazione del mercato del lavoro , la riduzione drastica degli stipendi pubblici a varia tipologia ,il potenziamento della raccolta differenziata per i rifiuti , la rivalutazione della scuola e dell'università ,il mercato libero dei farmaci e l'abolizione in toto dei privilegi e delle norme riguardanti tutte le cariche di derivazione pubblica ,compresi quelli inerenti il Presidente della Repubblica ed il Primo ministro . Forza il M5S - Bruno Tozzi -Salerno

bruno tozzi 19.09.12 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Ci sarà una guerra.
Solo una guerra potrà ridare il diritto a vivere alle generazioni a venire.
Dal dopo guerra, e anche da prima, le generazioni che si sono succedute fino ad oggi sotto le varie vesti di politici, governanti, cirradini privilegiati, ecc..hanno perpetuato un furto sistematico alle generazioni a venire.
Il furto del futuro.
Il furto della dignità.
Il furto della speranza.
Il furto della vita.
Un furto perpetuato da chi lo ha voluto, da chi lo ha finanziato, da chi ne ha beneficiato.
Un furto che ha permesso alle generazioni che lo hanno attuato di vivere in modo agiato, sicuro, tranquillo.
Al di sopra delle loro possibilità.
Al di sopra dei loro meriti.
Questo furto è stato possibile grazie alla complicità di chi lo ha finanziato.
La finanziatori, i prestatori di debito, chiunque essi siano o si trovino, sono i complici di generazioni di ladri.
Queste generazioni, con l’utilizzo di “sacerdoti della responsabilità” chiedono ora di essere sottratti ad ogni conseguenza.
Ad ogni giudizio su di loro. Ad ogni loro pena. Ad ogni loro sacrificio.
Questo non è accettabile.
Non solo hanno rubato alle generazioni future per il loro benessere, la loro agiatezza, la loro vita comoda.
Ora pretendono che le generazioni a venire scontino al loro posto. Pretendono che sistemino i loro conti. Il loro ladrocinio.
Chiedono, in sintesi, di non vivere, perché hanno vissuto già loro.
Chiedono la vita a chi dovrebbe iniziarla a vivere
Sarà, per queste generazioni a venire, una vita di sacrifici, per cosa?.
Per pagare un debito accumulato da chi di sacrifici non ne ha voluti fare.
E sono proprio i rappresentanti di quelle generazioni, chiamati qua e là per l’Europa e in Italia, “tecnici”, e i loro complici, chiamati “troika”, a pretendere queste condizioni disumane per pagare il “loro furto”.
C’è un unico modo per uscire da questa violenza.
Non assolvere le generazioni passate e i loro complici.
Cioè non pagare il debito.
Alfredo Simonetti
Cittadino semplice

Alfredo M., Moncalieri Commentatore certificato 19.09.12 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Viva la lotta di liberazione dalla servitù e dalla dominazione straniera; perchè il popolo italiano è tiranneggiato da persone che non curano gli interessi dei cittadini, per questo tali persone sono come stranieri:corpi che diventano estranei al corpo sociale italiano che intendono non amministrare ma sfruttare in modo brutale. Abbasso la servitù imposta dai partiti. Abbasso tutti i politici perchè sono corpi estranei alla cittadinanza. Via il M 5 S.

Renato S., Ercolano Commentatore certificato 19.09.12 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe
262k€ anno per "rimborsi elettorali" bho! Ma chi li elegge questi qua?
Ho una mia proposta per il programma:
Per guidare un auto basta la patente ma per guidare un paese no ?!?
Esami di educazione civica a chi vuole avere diritto di votare!
La legge non ammette ignoranza!
Se hai voglia di sbatterti voti, se non te ne frega niente c'è sempre lo stadio!
Non c'è più posto per il qualunquismo.
Non c'è più posto per i "MA TANTO ..."

Davide Bartolomei 18.09.12 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
vorrei sollevare un dibattito pur non sapendo dove dovrei scrivere.
Mi chiedo come mai oggi attraverso il cinema e la televisione milioni di persone e tra questi anche minorenni vengono a contatto con la violenza e la stupidità ad ogni ora del giorno e della notte.
Possibile che non esiste un filtro?
Prima c'era la censura e forse esagerava; ora siamo senza alcuna difesa!
Sembra che a nessuno importi,la Chiesa? E a che pensano?
A me sembra molto strano e non è un attacco alla libertà di espressione,
perchè senza buon senso si fà presto a intaccare quella altrui.
Potrei fare l' esempio del recente film su "Maometto"...
Oppure un altro: un tizio che droga se stesso e i suoi tre amici cosi per gioco.
Il film è spassoso ma se verrà imitato?
Ditemi che lingua parlo.Grazie.Passo.e.chiudo.

Pao R., S.Egidio Commentatore certificato 18.09.12 17:39| 
 |
Rispondi al commento

@ Giulia Aiello

e allora dai il voto a chi ti ha arraffato fino ad oggi, contenta te...

ritorno alla_lira, genova Commentatore certificato 18.09.12 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Beppe guardati le spalle, se vuoi vengo io, in sicilia temo per la tua incolumità, perdonami la franchezza, ma non sei scemo, ci avrai pensato. Lì, darebbero la colpa alla mafia e tutto finirebbe a tarallucci. Beppe pensa anche a noi, senza di te siamo perduti

ritorno alla_lira, genova Commentatore certificato 18.09.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Solidarietà a Beppe e auguroni ai candidati, ma li vedo male... Quella terra è maledetta dalla paura e dall'ignoranza. Quasi senza speranza. Chissa forse ci riusciamo ma ho imiei dubbi. Auguroni

Davide c. 17.09.12 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza Beppe, sono una siciliana che non ne può più di questi politici. La Sicilia è ormai ridotta allo stremo, disoccupazione a due cifre, emigrazione giovanile che ha ripreso il ritmo degli anni cinquanta Sta andando via il futuro tra l’indifferenza della classe politica preoccupata soltanto di salvaguardare se stessa e gli amici degli amici. A guardare imanifesti già si vedono le solite facce pronte a ridiscendere in campo, sempre gli stessi, sempre pronti a fare promesse che sappiamo tutti che non manterranno. Infatti è gente che ha governato (o meglio sgovernato) la Sicilia da decenni, artefici e responsabili delle condizioni miserevoli in cui si trova la nostra terra, Tireranno fuori dal cappello magico: la stabilizzazione dei precari, 22.000 persone a cui da decenni ad ogni elezione viene prospettata l’ assunzione stabile, per poi rimandarla ad un futuro sempre più lontano, i forestali, un esercito enorme che però non è stato in grado di impedire lo scoppiare degli incendi che hanno distrutto le zone più belle della Sicilia, quelli della “formazione”, altro serbatoio di voti e per ultimo, ma non per questo meno determinante, aggiungiamo i voti di mafia e completiamo il quadro. In queste condizioni siamo chiamati ad andare a votare. Non esiste forza politica in grado di intercettare i bisogni dei Siciliani, esprimiamo la peggior classe politica della storia della Repubblica, gente che una volta eletta cambia facilmente bandiera. Per questo, voterò per “5 stelle”, almeno si presentano facce nuove e pulite, giovani che magari non hanno esperienza politica ma che non fanno promesse inutili ed illusorie. Non so quale è il loro programma politico, ma considerando cosa ti offrono gli altri, è sicuramente migliore. Preferisco dare il mio voto ad una persona sconosciuta, piuttosto che darlo a chi da decenni mifrega!

Anna Maria Casapollo 17.09.12 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Ieri Befera ha detto in tv che equitalia ha aperto uno sportello amico per venire incontro ai contribuenti che non hanno i soldi per pagare le tasse. Questo Befera forse non si rende conto di quello che dice.....Io non ho i soldi e dovrei pagare le tasse (privandomi del necessario) per fare percepire a te uno stipendio da 600.000 euro all'anno, alla restante casta stipendi da 15 mila euro, pensioni d'oro e privilegi senza avere nulla in cambio!!!!! Questi sono pazzi !!!!!, Draghi che da' il segnale ai suoi compari d'affari "l'Euro è irreversibile!" ......e noi???? non contiamo nulla ??, la nostra opinione non conta ?? A cernobbio i poteri forti hanno dato i compitini ai nostri politici su come devono spremerci ben bene per coprire le loro perdite, e dare loro l'opportunità di comprarsi l'Italia a quattro soldi. I politici li avranno rassicurati che è tutto sotto controllo perché vinceranno le elezioni. Berlusconi vuole togliere l'Imu e si prepara a fare una campagna elettorale in crociera!!!Renzi che crede di essere votato perchè è giovane e poi...parla tanto (di niente)!! Ma Bastaaaaa !!! non se ne può piùùù. Tutta questa gente è pazza !!!! Non si rendono conto che è finita la pacchia, hanno perso credibilità anche se si ripresentano sotto mentite spoglie!!! Alle prossime elezioni avremo persone oneste che governeranno per il bene dei cittadini, perché l'Italia è nostra e deve rimanere nostra !!!! Dopo Parma...la Sicilia, bellissima terra !!! Forza M5S ....Siete la nostra speranza

mary S. 17.09.12 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, sei il numero uno!

PS: beato te che ti puoi allenare a Nervi, a me tocca la piscina comunale di Milano! :/

Fabrizio B. Commentatore certificato 17.09.12 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Oggi, la pressione fiscale impone immediatamente un taglio del 10% delle tasse in Italia , tagliando le sovvenzioni alle imprese che gravano pesantemente sul bilancio . In mancanza di tale decisione, siamo condannati ad un aumento del disavanzo commerciale e di perdere fasce enormi di attività industriali.
La crisi di competitività induce numerose perdite di posti di lavoro, con costi in aumento per le sovvenzioni che vanno a chi perde il lavoro.
In Italia , ci sono almeno 200.000 posti di lavoro dell’industria che saranno persi sino a dicembre, nelle grandi aziende e nelle piccole e medie imprese.
Senza contare la perdita di lavoro nel sistema commerciale. Una situazione analoga si presenterà nel primo semestre 2013. Dobbiamo quindi aspettarci un aumento della disoccupazione del 3% - 4% nei prossimi dodici mesi. In queste condizioni, parlare di "ripresa produttiva" è ottimismo non suffragato IN realtà .
Ridurre le tasse si può, compensando le minori entrate dello Stato con un’ efficace lotta all’evasione, con una tassazione dei capitali esportati illegalmente , con un massiccio taglio alle spese della politica, immettendo in un fondo tutti i beni immobili dello stato e vendendo il tutto ai risparmiatori pro quota. Le maggiori entrate dovranno essere destinate alla diminuzione del debito
In mancanza di tali decisioni all’Italia si prospettano solo due strade:
1) perdere progressivamente tutto il sistema industriale della manifattura con milioni di disoccupati
2) uscita dal sistema dell’Euro, con una svalutazione del 35%- 50% che salverebbe il lavoro , ma impoverirebbe salariati e stipendiati

Inammissibile che in un periodo prolungato di recessione, con diminuzione vistosa dei consumi i prezzi corrano senza freni. Il paese si salva solo se si inverte il trend dei prezzi , diminuendoli per diventare competitivi …..e consumando maggiormente il prodotto del nostro lavoro

Orlando Masiero 17.09.12 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ragazzi ... trovatevi un altro slogan ...
quello che avete scelto, anche nella vs. terra, ha portato solo sangue, distruzione, fame, emigrazione e ruberie e, purtroppo, non è ancora finita ... sentite a mè .. cambiate slogan e avanti tutta.

Ciro T., Roma Commentatore certificato 17.09.12 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,

io ho grande stima di tutti voi e voglio bene a tutti, ma ai siciliani di più.
Di più perché tutto in Sicilia è più difficile, più illegale, più sfrontato, più sanguinario e pauroso. Come in Italia! la Sicilia è l'inizio dell'Italia.
Spesso è stata l'esempio dell'Italia, è un paese grande e bellissimo pieno di gente più forte e coraggiosa di noi, che lotta contro minacce più feroci e temibili. Sosteniamo il lavoro e la lotta del M5S siciliano, sono un esempio luminoso per tutti noi e sono tutti noi.

Ciao EUSTON

p. ., firenze Commentatore certificato 17.09.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ridare i soldi alla regione Sicilia sarebbe come farli fottere un po' di più. Fateci asili,scuole, mense per poveri. Non correre davanti al camper o ti sabotano i freni! Corri dietro e mettiti un paraurti. Dai che li scaraventiamo fuori dalle balle. Ancora qualche mesetto e poi molleranno l'osso a calci in culo.

giuliano b., portici Commentatore certificato 17.09.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Siciliani, mi raccomando NON votate TUTTI per il M5* perchè altrimenti le politiche nazionali non ce le fanno fare!
Fate in modo che qualche voto vada anche al PD-L e soci...

Antonio Manià (carpe.diem) Commentatore certificato 17.09.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

che ne pensi se a "guadare" lo Stretto foste in mille? Il gesto avrebbe un significato particolare... alla stregua dei flash mob tanto in voga tra i giovani (che sono i futuri italiani)... se l'idea ti piace sappi che basta racimolare altri 998, oltre te... (vediamo se Cancelleri trova uno spazio nel suo impegno elettorale per essere dei nostri, proverò a chiederglielo)...

non hai bisogno di aspettare molto per sentire il calore, appena ti avvicinerai a villa s. giovanni inizierai ad avere caldo, è per questo che vuoi tuffarti, dì la verità, vecchio volpone...

Giancarlo L., Catania Commentatore certificato 17.09.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Signori, non voglio assolutamente rovinare la festa.
Ma credo che i 5.000 euro siano veramente esagerati.
Capisco che attualmente siano 20.000 ma con le avversità del momento, la crisi, la gente senza lavoro, ecc. ecc. Gia 3.000 euro siano più che sufficenti.
Stiamo per eleggere persone che possono fare del gran bene o del gran male al movimento (senza citare esempi)quindi sarebbe opportuno mettere dei paletti più seri!!!!!
5.000 euro è un gran bel mucchio di soldi!!!
Altro che essere mossi da desiderio sociale!!
Ci vado domani io per quella cifra.

Enri1977 17.09.12 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io spero che i fatti del M5S convincano la gente contrapponendosi alle frottole dei vari pseudo-partiti, ormai ridotti ad associazioni a delinquere. Improponibile la ricandidatura del nano, gli Italiani NON possono essere così ingenui, non possono sbagliare per l'ennesima volta sulle intenzioni del bulimico gnomo di Arcore mai sazio di denaro altrui. Forza Beppe io sono solidale col movimento, quindi...e uno !!!

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.09.12 07:47| 
 |
Rispondi al commento

Tanto per intorbidare la storia. Chiaramente Beppe Grillo non la racconta tutta, o non conosce gli avvenimenti della politica italiana, o fa finta di non conoscerli. Dove sta la verità? Nelle elezioni regionali siciliane del 20 aprile del 1947 (io sono nato là e pertanto lo so, "voce del popolo voce di Dio"), la maggioranza relativa venne conquistata dal "blocco del popolo" formato dall'allora partito comunista e dai socialisti di Nenni coll'oltre 32% dei voti, mentre la democrazia cristiana riportò molti voti in meno. 11 giorni dopo, ci fu la strage di Portella Delle Ginestre, appoggiata dalla banda Giuliano, e con tanto di complicità americana, ci furono tanti morti e feriti, tutto cambiò, e l'anno dopo, la democrazia cristiana ebbe la maggioranza assoluta. Vorrei che Beppe ci spiegasse questo mistero (che e' poi un segreto di Pulcinella), e così si spiegherebbe e si conoscerebbe lo svolgimento della politica italiana, caratterizzato da continue stragi, fino ai nostri tempi. Pertanto amici miei, oggi e sempre, Diciamo la verità!

Diciamo la verità 17.09.12 05:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho fatto una donazione per la campagna elettorale dei nostri amici siciliani! E' stato facile e veloce...e molto soddisfacente. BEPPE!!! GIANROBERTO!!!Fate lo stesso per finanziare il Blog e il MoVimento e vedrete se non ci saranno i risultati. Grazie e buon proseguimento a tutti!

Flavio.

Flavio B., Latisana (UD) Commentatore certificato 17.09.12 00:51| 
 |
Rispondi al commento

Progetto n. 1 - Tasse al 7%
http://iovogliote.blogspot.it/2012/09/progetto-n-1-tasse-al-7.html

raf 16.09.12 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Io voglio farla a nuoto con te, DAVVERO!!! Dammi i dettagli del giorno, sarò a Villa San Giovanni con occhialini, muta e tutto il resto. EVVIVA!!!

Valente Chieregato, Treviso Commentatore certificato 16.09.12 22:58| 
 |
Rispondi al commento

W il M5S!

Marco Taschetta 16.09.12 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Daje Beppe :)

Roberto S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.09.12 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo di risalire lo stivale come i garibaldini e gli americani fecero un po' di anni fa partendo dalla Sicilia.
Vi chiedo solamente una cosa... CREDIAMOCI!!!
A proposito dei mutui e della bolla immobiliare... perché non ritorniamo a parlarne? perché Beppe o qualcun' altro del blog non comincia a selezionare e indicare delle banche anche piccole che propongono dei tassi bassissimi per aiutare la gente che ne ha necessità...Qualcuno di voi sicuramente conosce dei banchieri umani che potrebbero fare questo. Bene è ora di iniziare

reno caforio, sava Commentatore certificato 16.09.12 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Io non so nuotare ma per solidarietà metterò il salvagente e mi tuffo in acqua lo stesso

mazzocco massimo 16.09.12 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha partecipato alla riunione di BILDEMBERG del 2011
http://quaeram.blogspot.it/2012/09/chi-ha-partecipato-alla-riunione-di.html

raf 16.09.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Elezioni in Sicilia.

Spero chè i siciliani aprano gli occhi.

BASTA BERSANI AMICO DI BERLUSCONI DI CASINI DI LETTA DI DI PRODI DI D'ALEMA DI DELL'UTRI DI LUSI DI POLVERINI DI MARCHIONNE BASTA BASTA, NON NE POSSIAMO PIU?.

Dobbiamo madare a casa questi porci chè ingrassano giorno dopo giorno.

FORZA SICILIA POTETE FARCELLA CON IL M5S.

Marco

Marco 16.09.12 14:31| 
 |
Rispondi al commento

O.T. ma non troppo.
La Parodi, lascia Mediaset e va alla 7.
Suo marito, lascia Mediaset e si dedica ad appoggiare Matteo Renzi alle primarie.
Mediaset è interessata ad acquistare la 7.
Non bisogna pensar male, ma ci si azzecca quasi sempre.

antonio d., carrara Commentatore certificato 16.09.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento

TREMATE .........STA ARRIVANDO LO TSUMAMI.... GRILLO!

mario 16.09.12 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Tanti auguri al M5S Sicilia !!!! Ce la potete fare !!!!! W il M5S !!!!

Roberto Giardi, Monterotondo Commentatore certificato 16.09.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento


Attento agli squali, Beppe!
Tu già li conosci uno ad uno.
Se fosse per me, ti fornirei subito e gratis le cime, i salvagenti e le eliche per tirarti la volata acquatica.
Il tuo gesto clamoroso è sicuramente stato progettato per attrarre massiccia attenzione, e questo è ottimo intento, ma suggerisce con troppa spontanea immediatezza l'associazione alla precedente impresa dello storico Grande Nuotatore, Mao, che soltanto la Storia potrà giudicare, se non l'ha già fatto.

http://www.ilfiumegiallo.it/francobolli/francobolli-mao/nuotare/

http://www.ilfiumegiallo.it/vita/1966-1976/

Mi auguro tu l'abbia calcolato: è soprattutto da questo che dovrai difenderti.
Forza e coraggio!

luca spallanzani 16.09.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non mollare, sei un faro nella tempesta , non cadere nell'inganno delle provocazioni da bar di questi meschini politici.
Cerca di portare avanti le ragioni di tutti noi.
Un abbraccio

Ciao

leuzzi vincenzo 16.09.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sono inchieste, articoli, trasmissioni che tengano...quello che fai è il tuo messaggio e vale più di 10 kg di aria fritta! io non ti mollo!

marica maroncelli 16.09.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Un abbraccio caloroso Beppe, grande come l'Italia intera.

Don Diego de la Vega Commentatore certificato 16.09.12 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Sono cattolico solo come tradizione ma i dubbi mi portano al limite dell'ateismo. Detto questo guardando di sfuggita le immagini della folla radunatasi in Libano per la visita di Papa Ratzinger ho pensato: ci sono due persone che in Italia riempiono le piazze all'inverosimile ovunque vadano uno appunto il Papa l'altro il ns Beppe Grillo!

Giorgio Tavella, IMPERIA Commentatore certificato 16.09.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia fu unita solo geograficamente in quanto i poteri forti continuarono come prima, anzi di più ,i politici tutt'ora i comportano come dei regnanti referenti di sè stessi, una vera vergogna che vede il prevalere dei forti su più deboli.
Applicando metodi feudali su una nazione si può solo regredire ed essere alla mercè di tutte le crisi mondiali economiche cicliche, ci sono state e ci saranno.
Politici non aveve assolto minimamente il vostro compito andatate via, la vostra credibilità è inesistente.

AL - 2012 16.09.12 09:18| 
 |
Rispondi al commento

non riesco ad inviare donazione mi dice sempre che mancano dati ma ho compilato tutto........??? fatemi sapere, ciao

katia G. Commentatore certificato 15.09.12 23:12| 
 |
Rispondi al commento

M5S può puntare al 30% (anche perché l’economia va male) selezionando candidati premier e ministri capaci di aggiungere qualcosa all’M5S attuale. Che abbiano, oltre agli obiettivi del Movimento stampati nel cuore, alcune caratteristiche:

Soluzioni innovative di alto livello sui problemi economici ed istituzionali dell’Europa e dell’Italia

Capacità di colloquiare con l’elettorato meno radicalizzato
>Disponibilità a confrontarsi nel merito, a dimostrare l’inadeguatezza dei partiti.
E qui cominciano i problemi. Soprattutto per Grillo. Un candidato premier “puro come una colomba, furbo (dialogante) come un serpente” farebbe ombra a Beppe Grillo, tanto più se ha successo. Potrebbe ‘impadronirsi’ del Movimento. E in caso di divergenza d’opinioni? Potrebbe (dal punto di vista di Grillo) ‘snaturare’ il Movimento?! Tutto ciò sarebbe doloroso per il fondatore, che ha sputato sudore e sangue per arrivare dov’è. Non per niente, tutti i partiti tengono lontano le grandi competenze, salvo lo stretto necessario, e solo se di provata fedeltà.
In queste settimane il Movimento 5 Stelle decide se vuole diventare grande. Per fare una rivoluzione democratica e civile, deve andare oltre Grillo. Ma non può farlo senza l’accordo dello stesso Grillo. Il quale, per darlo, dovrebbe rivelare qualità umane (umiltà, amore per il proprio paese, fiducia negli altri, disponibilità al sacrificio mediatico) davvero insolite.

Alberto Da Caivano, Milano Commentatore certificato 15.09.12 22:10| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

M5S ha finora offerto proposte su temi particolari: ambientali, locali, sulla moralizzazione delle istituzioni. Ha raccolto in cambio il voto di protesta, ha vinto qualche elezione locale. Per andare oltre deve rassicurare gli elettori che è in grado di governare il paese, perché:

Un Movimento tende ad avere un’agenda limitata e rigida; un partito di governo la adatta alle circostanze sorprendenti che la Storia presenta.

I problemi nazionali ed internazionali sono sistemici: molto più complessi di quelli locali o delle “single issues” (p.es. l’ineleggibilità in Parlamento dei condannati).
Non si governa da soli. Se M5S è incapace di dialogare e stabilire alleanze, il voto a M5S apparirà inutile. è la strategia di Bersani: delegittimare, isolare. Per fare alleanze bisogna rinunciare a parte delle proprie istanze e accogliere quelle degli altri, restando tuttavia compatti. Un gruppo parlamentare di “puri e duri” non va lontano, se è al governo; ma può fare bene l’opposizione.
Sono tempi duri: la gente non ha più voglia di mandare al governo guitti e buffoni, politici cialtroni, venditori di fumo. Vuole gente capace di risolvere i problemi. Non tanto in Parlamento – organo essenzialmente politico, di controllo e di impulso – quanto nell’Esecutivo. Che si troverà alle prese con problemi economici gravissimi; dei quali neppure Monti finora è riuscito a venire a capo. Ecco: per fare il grande salto, M5S dovrebbe convincere gli elettori di saper affrontare la crisi meglio di Monti. Altrimenti, tanto vale votare per ABC.
Finora l’ispirazione di Grillo è stata proprio quella di promuovere le competenze della società italiana tenute lontane dai partiti. Ma il salto di qualità richiesto dal livello nazionale è molto forte. Inoltre la competenza è una condizione necessaria, ma non sufficiente. Come dimostra la scelta infelice di Napolitano: un esperto di Antitrust per affrontare una crisi che è invece tipicamente keynesiana. In realtà, competenza e politica vanno fuse assieme

Alberto Da Caivano, Milano Commentatore certificato 15.09.12 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Qui o si disfa l'italia o si muore.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 15.09.12 22:00| 
 |
Rispondi al commento

vai beppe che siamo in tanti e siamo con te! vai nuota sbarca e manda fanculo i ladroni siculi!!!

Roberto M. Commentatore certificato 15.09.12 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe

ho finito di impacchettare le mie valigie di cartone e dalla prossima settimana andrò a fare l 'emigrato in Venezuela.

Ti seguo praticamente da sempre e con questa mia ti ringrazio per quanto stai facendo per il futuro dei nostri figli sei un mito vivente come Pele'.
Peccato che in questa società si aspetta la dipartita delle persone per esprimer loro affetto e consensi !! che ipocrisia.

Io senza vergogna e senza interessa ti dico che TI VOGLIO BENE !

Morgan Ivaldi

P.s.:dato che mai come oggi VOTARE NON COSTA NULLA MA NON VOTARE COSTA CARISSIMO, per le elezione tornero' a fare il mio dovere !!

morgan ivaldi 15.09.12 21:08| 
 |
Rispondi al commento

E' il contrario, Beppe!
Qui o si DISFA' l'italia, o si muore.

Non ci serve certo quel Leviatiano centralizzato a Roma, che succhia paccate di miliardi per niente ed opprime in maniera ottusa le terre piu' belle del mondo, per essere italiani.

Dall'altra Sicilia, quella continentale, i migliori auguri a Cancellieri & Co.
Date i gattopardi in pasto a Scilla!

P.S. - Vediamo quanto ci mette qualche cornuto a paragonare Beppe che arriva a nuoto a Mussolini che trebbia il grano.

Castrese Tipaldi Commentatore certificato 15.09.12 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Se il Movimento 5 Stelle vuole essere coerente con la sua linea politica lo stipendio deve essere massimo 3000 euro invece di 5000. Dobbiamo abituarci a fare una scala di importanza tra i compiti che ogni cittadino svolge. Se un politico prende 5000 euro allora lo stipendio di un insegnate che ha responsabilità formative delle nuove generazioni dovrebbe essere 8000 euro. E i chirurghi?. Naturalmente mi riferisco a stipendi di professioni pubbliche pagate dalla collettività.

GIANTE LORUSSO 15.09.12 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor Grillo, scusi, ma avrebbe dovuto inventarsi qualcosa di meglio. Scusi ma una nuova spedizione dei 1000 in Sicilia non è gradita affatto. Sappiamo come è stata fatta l'Italia! Siamo stati occupati, siamo stati traditi! Si risparmi slogan demagogici e arraffa voti!
Giulia

Giulia Aiello 15.09.12 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio farmi una corsetta Beppe, vediamo se sono capace a starti dietro ;)

giuseppe p., campofelice di roccella Commentatore certificato 15.09.12 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Un SUPERABBRACCIO per l'impresa!!!....Spero dia la vcisibilità necessaria ad un progetto di vita e di società che, a parer mio, stenta ancora ad entrare in tante orecchie e cervelli refrattari! GO BEPPE GO, SWIM BEPPE SWIM, RUN BEPPE RUN, FLY M5S FLY!!!!!

silger 15.09.12 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Bene i propositi elencati dagli amici M5Stelle in Sicilia. L importante, poi, é mantenere le promesse. In relazione all ultimo scandalo dei fondi regionali ai gruppi Consigliari in Lazio non deve destare meraviglia. E" il sistema dei soldi regalati ai partiti senza nessuna motivazione reale e senza controllo. Ieri in altre regioni, oggi Fiorito in Lazio. La tragedia é ke abb istituzionalizzato e subito un altro costituzionale improprio: la famosa Conferenza Stato_Regioni. Essa - guidata dall ineffabile Ernani, PD = tratta con il Governo, con tutti. Ricordate le piccole misure per dare una mano al settore edilizio consentendo l aumento di una stanza per abitazione ? Bloccato dalla Conferenza Stato=Regioni. Tutte le proposte fatte per ridurre gli spreki perpetrati dalle Regioni, vengno bloccati con la scusa delle spese sociali.
Intanto continuano i finanziamenti diretti ed indiretti ai partiti. Perkè il Sig. Ernani = tento sensibile a parole alle spese sociali = non fa tagliare drasticamente i fondi ai Cons regionali, ai Gruppi, alle Pubblike relazioni, Convegni, viaggi all estero, pubblicazioni, giornaletti, Sedi inutili. Perkè non propone di ridurre seriamente lo stipendio inverecondo dei Consiglieri Regionali ? Sarebbero risparmi di tanti miliardi di euro. Sommati ad esso arrivano, poi, gli stessi spreki fatti dalle Provincie. I Comuni sprecano di meno. Lo sappiamo. la resistenza di questi signori é furiosa. Loro vivono in e con questo sistema. Il Dott Monti ha detto che camminiamo in un percorso di guerra. Allora ? E" facile tagliare la piccola pensione di un pensionato. E per Ernani e company ? Semplicissimo !! Il Governo come ha fatto per le pensioni, emetta un"ordinanza=circolare: "E vietato a tutti gli Enti Pubblici di destinare fondi ai gruppi politici, di fare spese per P.r e Convegni, di formare "cassetti" per i Cons Regionali. Sono espressamente invitati a ridurre il num dei Consiglieri e i loro emolumenti del 50% " In assenza, nessun trasferimento. Mdz

Mario Di Zenobio 15.09.12 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Parma
Pizzarotti su twitter: "I rimborsi spesa per gli assessori? 86,50 euro in tre mesi"

Il sindaco ha pubblicato il documento che dimostra le spese per le missioni di giunta. La più "spendacciona" è Laura Rossi: 35,60 euro. Il più "moderato" Folli: 5,7

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 15.09.12 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, mi chiedo come si possa NON essere con te. Grazie per quello che stai facendo.

Giampiero G. Commentatore certificato 15.09.12 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Avanti così Beppe! Ci hanno provato, e sono sicuro che ci proveranno ancora, in tutti i modi a fermarti compreso l'episodio Favia, gettando fango su te e Casaleggio. Se anche fosse vero il 99% delle porcate dette, sareste meglio voi miliardi di volte di questa classe politica. E poi oramai finalmente la gente comincia a capire da che parte stare per mandare a casa questi cialtroni parassiti. Forza, ci dovranno fermare a fucilate!

ALBERTO R. Commentatore certificato 15.09.12 18:26| 
 |
Rispondi al commento

dai così BEPPE!!!!FAVIA e quelli come lui A NOI CI FANNO UNA PIPPA!

pietro p., collecorvino(PE) Commentatore certificato 15.09.12 18:08| 
 |
Rispondi al commento

io correrò con te...................sei forte!!!

Ada Gay 15.09.12 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Auguri Beppe per le elezioni in Sicilia ma dimmi, come si fa ad inviarti una mail che tu "VERAMENTE"riceva per indicarti argomenti "nuovi"per la prossima campagna elettorale?

Un abbraccio
Alessandro

ALESSANDRO GIATTI 15.09.12 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Sono iscritto al Partito dell'Italia dei Valori da molti anni e ho suggerito ( già da tempo ) ad Antonio di Pietro di coalizzarsi con il vostro movimento che dal mio modesto punto di vista è già un Partito ( ma a voi questa cosa non piace ). Ma come si fa a vincere le prossime elezioni se sei fuori dal Parlamento ( che dovremmo deligittimare perchè è pieno di delinquenti incalliti ) .
Per quello che fate vi ammiro, ma dobbiamo fare fronte comune per avere maggiore forza nel prossimo Parlamento fatto di gente scelta dal basso ! Non mi dilungo oltre per questa volta.
Grazie per quello che state facendo: spero che tutti quegli italiani che hanno deciso di non andare a votare cambino idea se vedono delle mosse intelligenti !!

roberto falcioni 15.09.12 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Cancelleri, sono una veneta e anche leghista perché credo nel federalismo, ma in questo momento disastroso per l'Italia bisogna lottare uniti. perché siamo sulla stessa barca: o ci salviamo tutti o andiamo tutti alla malora...ora tifo per te e se avrò modo di parlare con conoscenti siciliani, raccomanderò loro il tuo nome. In bocca al lupo!!!

Giuseppina ., Treviso Commentatore certificato 15.09.12 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Coraggio, Beppe e tutto lo staff, ormai avete tutta l'Italia con voi, cacciamo questi parassiti, dalla grande Sicilia e da tutto il resto del Paese!

simonetta veschetti 15.09.12 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Pur se lontano e non potendoti far compagnia in Sicilia, sappi Beppe che il calore che cerchi noi te lo diamo! Purtroppo penso che come qualunque persona si metta seriamente in gioco, più grande è la massa di persone che viene interessata, più per la legge dei grandi numeri saranno coloro che ti butteranno fango addosso, ghiaccioli, facendoti sentire quasi solo, a volte. Ma siamo in tanti a sostenerti, a sostenere quest'idea, questo sogno, da te abbozzato in un simbolo, in 5 stelle, seme incomparabile piantato sul suolo italiano, da cui sta crescendo una rete di pensieri e menti critiche mai vista prima d'ora. E' questa, la vera politica. Tu sei l'ideatore ed il garante d'un simbolo, e ti dai da fare come il matto affinché si rispettino le regole di tale simbolo. La "democrazia" di cui stanno parlando e sparlando dandoti del dittatore, è in realtà il potere assoluto di scegliere a quale simbolo avvicinarsi, non di prenderlo e cambiarne forma, contenuto e regole. Noi ti appoggeremo, e ci metteremo in gioco nel far valere queste idee semplici e rivoluzionarie. Produttività, sviluppo ecosostenibile, ridistribuzione delle ricchezze, evoluzione, anti-signoraggio e tante altre cose.. sempre similmente balbettate da sinistra, destra, sopra e sotto, e sempre come mezzo di pubblicità per il personale, mai come fine.
"Se tutto il mondo ti è contro, allora è segno che sei sulla strada giusta". Un abbraccio, Dario.

Dario H. Commentatore certificato 15.09.12 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera,in questi giorni assistiamo agli attacchi da parte degli islamici che si sentono offesi per un cortometraggio(non direi un film)fatto apposta per cercare di mettere in difficoltà Obama e l'America in vista delle elezioni.Torno a ripetere:gravissimo. Mi lascia molto perplesso il comportamento della casa reale inglese circa le foto scattate ad una nuora della Regina, che non vorrebbero fossero pubblicate.Mamma mia!!!!! Enrico Pietrelli

Enrico Pietrelli 15.09.12 16:37| 
 |
Rispondi al commento

http://www.repubblica.it/economia/2012/09/15/news/passera_fiat-42586611/?ref=HRER1-1#commenta

Ma secondo voi da un verme schifoso come MARCHIONE, che guadagna 543.000 euro al mese, cioè 6 milioni di euro all'anno che sono all'incirca 11,5 miliardi di vecchie lire, che cosa vi aspettate che abbia pietà degli operai della fiat?
Ogni volta che questo schifoso arriva in fabbrica gli dovrebbero sputare in faccia tutti gli operai..............

URAGANO_ MAZARA Commentatore certificato 15.09.12 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Di una cosa sono sicuro se si accetta un aleato come Di Pietro (IdV) e lui accetta il modo di intendere la politica del Movimento 5 Stelle credo che vincere le elezioni non sia più un sogno
Un saluto circolare

Job Mont 15.09.12 16:25| 
 |
Rispondi al commento

gli organi di controllo egli enti pubblici e privati, siano essi i revisori, i sindaci, le società di revisione, non possono assolutamente essere nominati, come accade adesso, dai controllati. E' assurdo che chi deve essere controllato nomini il proprio controllore. Ci deve essere un criterio che sleghi i controllori sia dai controllati che da qualsiasi altro potere quali quello politico, oppure giudiziario o gli stessi ordini o le camere di commercio. Occorre vitare clientelismo e corruzione.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 15.09.12 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno disse: "Fate la rivoluzione e dopo sparate contro i capi della rivoluzione".
Stiano sereni Grillo e Casaleggio, da parte mia nutro solo ammirazione e riconoscenza, ma ciò che ho riportato ci deve indurre ad almeno due considerazioni: la violenza,ovviamente, è un percorso che va sempre evitato; Entrando nel merito, è necessario che ci si inventi un meccanismo che avvicini il movimento alla trasparenza assoluta, al sogno di democrazia che alberga in quasi tutti noi.
Saranno inevitabili, scivoloni, valutazioni errate
o compagni di viaggio discutibili... credo che in noi alberghino gli anticorpi sufficienti per superarli.
Ora la sicilia ci attende e oggi più che mai, siamo tutti siciliani. Coraggio a tutti.
Maurizio Trombini

maurizio trombini 15.09.12 15:19| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI SICILIA, RAPPRESENTI IL SUD IN QST MOMENTO.
LA SCOSSA DEVE ARRIVARE DA VOI CHE AVETE DUE PALLE COSI'.
FATE VEDERE CHE IL SUD C'E' ED E' MOLTO MOLTO INCAZZATO.
FORZA SICILANI!!!!
SIAMO TUTTI CON VOI.

Tommaso De Palma Commentatore certificato 15.09.12 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti gli attivisti, un saluto a Beppe e a tutto lo Staff, sono orgoglioso che il nostro spot vi sia piaciuto; con il sacrificio di tutti i ragazzi del Movimento 5 stelle Caltagirone, viste le poche risorse disponibili per la campagna elettorale, abbiamo pensato che scherzando e ridendo potessero arrivare magari in maniera più diretta alcuni messaggi che stanno a cuore a tutto il movimento. Ciaooo...io sono quello che fa il partito...eheheheh vota Francesco Cappello all'ARS

Ernesto Sfragano 15.09.12 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, ti siamo sempre accanto, faro' 10 vasche in piu' in piscina per esserti vicino.
Lo so nn sono tante ma credimi gia' 50 pesano.
Noi siamo con te, ci crediamo anche se ci sn molti scettici in giro e parlano di populismo.
Non deluderci e noi nn deluderemo te.
Cmq la scorta organizzala, tu sai beniussimo che la vita e' una tempesta ma prenderla nel c... è un lampo!
Ciao bppe sempre con te
W M5S

Tommaso De Palma Commentatore certificato 15.09.12 15:02| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,
ti sono vicino per la campagna di Sicilia, vai così che va bene. Sentiranno la differenza !!!!!!!!!!!! tra noi egli altri

Pietro Rasulo, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.09.12 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe ti sono vicino col cuore e la mente e ti voglio un mondo di bene.
Certo ho pensato che sei un po' pazzerello a metterti a nuotare sullo stretto, però poi ho capito che se hai avuto la tenacia e la forza di andare avanti finora, nonostante tutto, allora per te sarà come una nuotatina in piscina.
É la prima volto che mi impegno per un movimento, finora ho vissuto nella illusoria speranza di delegare la mia fiducia a chi mi rappresentava in parlamento. Ma appunto chi mi rappresenta????
Finalmente ho trovato persone che vogliono darsi da fare in modo gratuito e disinteressato e sono sicuro che quando andremo in parlamento, daremo molto molto molto fastidio a tutti gli altri e soprattutto scardineremo una volta per tutte il sistema marcio .
E credo fermamente che se riusciamo a farci conoscere anche da chi non utilizza internet (è quello che io cerco personalmente di fare) la vittoria sarà nostra.

WWWWW BEPPE E M5S.
Max

Massimo T., Puos d'Alpago Commentatore certificato 15.09.12 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Vai Beppe continua così. W la democrazia diretta.
Luca Sattin Albignasego (PD)

Luca Sattin 15.09.12 14:34| 
 |
Rispondi al commento

l'amico beppe scrive :qui si fa l'italia O SI MUORE ;vorrei far notare che aggiungere GIRO SEMPRE SENZA SCORTA...rispecchia l'idea che il potere attuale ha del M5S e del suo leader in primis:per ora non lo ritengono abbastanza pericoloso,ma se lo dovesse diventare(spero presto),allora sarebbe meglio che beppe prenda spunto dalla storia recente.A quel punto neanche la sua immagine pubblica basterebbe a difenderlo..basterebbe simulare un incidente...e in questo paese di merda sono molto bravi in questa forma d'"arte"...i miei complimenti per il lavoro svolto...auguri

rithmandblues67 15.09.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Per il Signor Grillo ( e per tutti gli altri ).

Rileggete la storia di Federico II di Svevia e troverete molti spunti per " il rinnovamento culturale ".
Chiedetevi innanzitutto : " Perchè un Imperatore tedesco rimase così impressionato da Palermo tanto da elevarla a sede dell'Impero ? "

La mia risposta è che la vera cultura del Mediterraneo è lì , dalla Grecia dei filosofi agli inciuci mafiosi di oggi . Quello siculo è un popolo che , nel bene e nel male , apre il varco .
Una eventuale affermazione del M5S nell'isola rappresenterebbe il concreto scardinamento del "sistema Italietta" .

Rosella

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 15.09.12 13:53| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

quello che farai in Sicilia sarà il viaggio di tutti noi.

Porterai i nostri colori in una terra, che per cultura, storia e tradizione ha tutte le capacità per accetarti e per cambiare.

Ricorda ai Siciliani che la terra in cui vivono appartiene a loro, solo a loro.

Possono riprendersela quando vogliono.

Cominciamo da lì.

emanuele c., Torino Commentatore certificato 15.09.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento

puoi fare ciao-ciao a Favia

Alex Scantalmassi 15.09.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Mi aspetto dalla Sicilia un nuovo Rinascimento .
Una federiciana come me non può che essere per il risveglio dell'isola .
PALERMO , tanto mortificata , deve tornare ad essere il FARO DEL MEDITERRANEO . Palermo , un nuovo Stupor Mundi ....
Credo fermamente che questi "picciotti" riusciranno , coadiuvati da tanti siciliani onesti , ad arrestare l'avanzata del Nulla .
Sicilia , facci sognare come facevi un tempo !

Addio Novecento !

Rosella

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 15.09.12 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Walter, io parlo della base del PD, che, come ebbe a dire 1816, sono un pò "coglioni" e che ora, si sono un pò stufati di esserlo.

antonio d., carrara Commentatore certificato 15.09.12 13:40| 
 |
Rispondi al commento

EVVIVA il nostro Beppe mao tse tung!

Ho fiducia che ce la farai con le tue ....poderose bracciate.

Nicola A. Commentatore certificato 15.09.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE Beppe, l'avevo consigliato qualche tempo fa che occorrevano altre scampanate.........
SVEGLIA GENTE E'ARRIVATA L'ORA SVEGLIAAAAAAAAAAAAA

sebastiano b., catania Commentatore certificato 15.09.12 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Vai Beppe ti leggo tutti i giorni anche se non scrivo quasi mai...
Ne approfitto per ringraziarti per quello che fai e lo stesso vale per TUTTI gli iscritti al M5S !!!

Alle elezioni dobbiamo fare un botto di quelli ME-MO-RA-BI-LI !!

Chissà che non cambi davvero qualcosa in questo stramaledetto paese...

Ermanno Canedoli 15.09.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Non devi sentirti solo Beppe, nonostante a volte silenziosi, noi siamo numerosissimi a condividere i tuoi pensieri e a sostenere il movimento. Garibaldi il ligure, Grillo il ligure: la storia si ripete.


Ciao Beppe
Da dove ti scrivo, Afrika in esilio volontario da circa vent'anni, da quando non riuscivo a vivere commercialmente, a causa elle tassee che mi arrivavano IMPS su tutte che se ritardavi di un mese raddoppiavano la sanzione, altro ke strozini,
ti seguo sempre con tutto il cuore e a volte mi passa per mia testa matta, l'idea, di venire a battermi al tuo fianco, ma dovrei abbandonare tutto e ricominciare....ma da dove, come potrei sopravvivere? e allora torno alla razionalita' che mi fa incazzare con me stesso.
Ma se potessi avere di che vivere non esiterei un attimo a battermi con te per riprendermi quello che mi hanno tolto, la mia patria la mia liberta il mio onore il rispetto per me stesso.
Sono con te Beppe, lo so che é poco ed é facile a dirsi a tanti km di distanza, ma se mi fosse possibile, anche fare lo scopino o qualke cazzo di lavoro, sarei al tuo fianco o a fianco del movimento.
A dimenticavo ho 61 anni.
Con tutta l'anima.
Giancarlo Caimmi.

Giancarlo Caimmi 15.09.12 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pare che favia voglia fondare un partito,con quali
soldi, prima dai le dimissioni caro signor coerenza.

sfolla teorie 15.09.12 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Avanti M5S senza indugi!
Forza siciliani, prendete il coraggio a 4 mani
e fate quello che la storia vi chiede!

Michele Grieco 15.09.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Saremo con te... il calore non mancherà non preoccuparti!!!

Paolo P., Rossano V.to Commentatore certificato 15.09.12 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Sempre con te Grillo, anche se virtualmente.
NON MOLLARE MAIIIIII !!!!!!

ilbob cinquantotto 15.09.12 13:05| 
 |
Rispondi al commento

OMA - Il pieno al camper, per ora, Matteo Renzi l'ha abbondantemente fatto. Le donazioni on line per il sindaco di Firenze, su matteorenzi.it, sono arrivate a quota 3600 euro a 24ore dall'avvio della sua campagna per le primarie. Una somma che Il sito Internet aggiorna continuamente. Nella sezione 'Fai il pieno al camper' del sito web, tramite carta di credito, è possibile donare 5, 10 o 50 euro per il viaggio in camper (che sino ad oggi ha percorso 356 chilometri, anche questi continuamente aggiornati).

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 15.09.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ri-posto qui questo commento perché sul fattoquotidiano (pur essendo autenticato) lo hanno pubblicato/moderato dopo ben 14 ore. Epperò posizionato in fondo. Chi volete che lo legga più? è una forma di censura anche questa o no?... visto l'argomento poi...
comunque questo è il testo:
Guitto maltese lo conoscevamo già. Gli altri per carità (toscani incluso). Ma la notizia dell'altra sera a piazza pulita è: ma Gomez ci fa o ci è? Una capacità di analisi limitata, davvero provinciale... travaglio sta dieci gradini sopra. Lui ne soffre e lo attacca pure cercando di ridimensionarlo in diretta. In quella trasmissione farsa di ieri un GIORNALISTA VERO si sarebbe dovuto alzare in piedi e mandare affanculo tutti in diretta. Per me rimanendo è stato indirettamente "complice" delle diffamazioni e mistificazioni sentite ieri su grillo casaleggio e sasson. Vergogna gomez
P.s.
Beppe sempre al tuo fianco. Io e la mia famiglia ti vogliamo bene. Davvero.

ugo g., lecce Commentatore certificato 15.09.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi è sabato, Dario Del Sogno è connesso on day long.
Se trova altri quattro amici per cliccare i post, il blog è suo.
Inutile postare alcun chè che non sia in linea con il pensiero dominante.
Democraticamente s'intende...

Si attendono insulti di rito e successiva rimozione del presente...

Fn + stamp

Kappa Ennears Commentatore certificato 15.09.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"truffa e furto di denaro perpetrata da Giovanni Battista Pellei di Ascoli Piceno."
"
L'ometto in questione aveva aperto un sito di scommesse e raccoglieva denaro da ignari scommettitori impedendo poi loro di ritirarlo.""
"
La Polizia ha voluto dunque conoscere ulteriori dettagli, segno che le indagini sono in corso, si è reso irreperibile: non si fa trovare al domicilio, non ritira neppure le raccomandate e non risponde al telefono."
"
Tradotto: Giovanni Battista Pellei è scappato come un coniglio, invece che far fronte alle proprie responsabilità. Un poveraccio che per pochi euro si è giocato la faccia, il futuro e la fedina penale."

"
La giusta fine di un infame"

"
Come quest'uomo possa presentarsi davanti alla propria famiglia e ai propri figli, senza dire "scusate, mi vergogno, sono un infame e un LADRO", resta un mistero."

marco mix, santarita Commentatore certificato 15.09.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Immaginando un pò di manutenzione ordinaria del Blog...
Se mi mettete un bottoncino per nascondere alcuni nick (o email), mi fareste un piacerone.
Così i moderatori non dovrebbero bannare nessuno ed io, in maniera assolutamente democratica, lo farei da solo.
Il tutto mi risulterebbe più leggibile.

PS
Avete visto l'amico giovanni?
Adesso la sua 'buona fede' la vedo meglio...

Simone S. Commentatore certificato 15.09.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento

....e' una idea bislacca ma penso che dovremmo comprare la 7 e farla diventare una Tv per la gente fatta da gente che vuol fare veramente tv.....

i 15.09.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diciamo che in una versione più moderna la frase diventa " qui si fa l'Italia o Monti&Napolitano ci costringeranno al suicidio"!!

mario mario Commentatore certificato 15.09.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Beppe o chi per te, c'era proprio bisogno di fare la pubblicità dei Compro Oro sul tuo blog?non si riusciva a trovare qualcosa di meglio?Queste cadute di stile proprio non le capisco, mi fanno cadere le braccia.

LUCA S., Roma Commentatore certificato 15.09.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- OT -

Oggi a Roma, piazza Farnese dalle 15
si possono firmare gli 8 referendum
di 'Roma si muove'(meno traffico, rifiuti zero, mare libero, meno cemento, riduzione costi amministrazione, testamento biologico, famiglie di fatto
che mi sembrano più o meno tutti temi sostenuti anche dal M5S, sebbene i referendum siano stati promossi da Radicali e Verdi.

Se qualcuno passasse per caso in centro, vedete un po'..
;)

Paola Bassi Commentatore certificato 15.09.12 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Dopo quello che ho letto sul Sole 24ore , ho cambiato idea idea su Favia : altro che ingenuo.Uno cosi' e' meglio perderlo che trovarlo.

Al. P. Commentatore certificato 15.09.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

leo c roma: s'è capito dai numerosi commenti è un cicilianuzzo nella capitale alla ricerca der riscatto, prima nel movimento 5 stelle adesso nel movimento siculo. porello leo c roma, ma quand'è che imparerai a vivere in prima persona?

cicci leo 15.09.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Siciliani a quando il "voglio ciò che mi spetta,lo voglio perchè è mio m'aspetta!"?
http://youtu.be/vytDmAtgUY8

luis p Commentatore certificato 15.09.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

ma quanta cattiveria a sto mondo........

Perchè le persone sono così cattive? Pazzesco...... monti, passera, berlusconi, bersani, cicchito, fassimo, andreotti, bossi, renzi, maroni, brunetta, casini, bush, putin, markel, draghi............e tutti quelli che ci trattano come carne da macello...... Sono semplicemente persone cattive! Non vogliono il nostro bene, vogliono solo il bene loro e dei loro amici e parenti......sono troppo attaccati alle loro sedie che è palese che non lo fanno per noi....

Sono un papà di due splendide bambine, e ogni giorno piango perchè la cattiveria di poci uomini rovina e distrugge il futuro delle mie figlie, dei nostri figli.....

Queste persone, sono esseri malvagi...... Non sono degni di rappresentare gli esseri umani, sono intelligenti, spietati, macchiavellici, corrotti e corruttori......loro sono un mondo a parte, devono rappresentarsi da soli, perchè uno vale l'altro, sono tutti della stessa specie, diversi da noi

Noi che ogni istante della giornata pensiamo come portare un pezzo di pane a casa, noi che ci rattristiamo se vediamo un bambino, un anziano, o semplicemente un'essere vivente qualsiasi soffrire...... Loro sono spietati, per i loro interessi economici, cioè x soldi che gli entrano nelle tasche mandano giovani uomini e donne a uccidere i propri simili, esseri viventi come loro che non gli hanno fatto niente, dicendo "è cosa buona e giusta dovete farlo"
Ma come poò essere cosa buona e giusta uccidere........ Interrompere la vita di qualcuno, fare in modo che non possa più sorridere, gioire.....

Io non credo in dio (purtroppo proprio non ci riesco), ma se mi sbagliassi ed esistesse, loro sono il diavolo.....

Ogni giorno piango, per la cattiveria che c'è nel mondo

E pensare che siamo tanto intelligenti.... Ma è possibile che non esista un sistema politico per avere più equità in sto mondo????

O forse esiste!

Ciao a tutti

claudio A. 15.09.12 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Pur essendo un simpatizzante del m5s ed un probabile futuro elettore alle prossime politiche (sperando che i candidati vengano scelti dagli iscritti al movimento in modo trasparente.. e non da casaleggio.. :) ) nella mia Sicilia sono convinto che l'unica scelta giusta sia votare Claudio Fava. Il m5s in Sicilia è giovane e non ben organizzato come in altre regioni settentrionali. Fava ha costruito un programma serio facendo partecipare tutte le associazioni e i movimenti siciliani non legati ai partiti e che combattano la politica clientelare e mafiosa che ormai coinvolge tutti i grandi partiti siciliani. Pur essendo appoggiato da Sel e Idv, di fatto la sua è una candidatura che viene dal basso, dalla gente che crede in una rivoluzione siciliana che capovolga il modo di pensare dei dirigenti siciliani e che gestisca l'isola su basi meritocratiche esaltandone tutte le risorse oggi inutilizzate.


LIBERASICILIA.IT
ps. leggetevi almeno la storia di Claudio Fava su wikipedia

Marco F. Commentatore certificato 15.09.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di portale per le proposte e le votazioni. Qualcuno ha idea di come funzioni questo?
http://liquidfeedback.org/
Sarebbe interessante fare una prova

Andrea Mureddu Commentatore certificato 15.09.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CALO DEI CONSUMI = IMPRENDITORI FURBETTI

Gli imprenditori furbetti spotsano le aziende all'estero per pagare meno tasse e meno i lavoratori, creano disoccupazione in Italia, poi pretendono dai disoccupati che devono comprare la loro merce?

la furbizia alla lunga non paga...

Francesco Perli 15.09.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente si esce allo scoperto. E bravo Favia.....

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2012-09-15/favia-pronto-scissione-gente-101729.shtml?uuid=AbAM94dG

Alberto R. 15.09.12 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I cittadini siciliani ora nn hanno scuse..lo strumento per il vero cambiamento c'è...

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 15.09.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti è una bella iniziativa, in questo momento economico molto delicato per la "sopravvivenza" della maggior parte degli Italiani mi sembra molto giusto parlare e far conoscere quali saranno gli emolumenti dei militanti MCS, anche perchè sembra l'argomento più facile da assimilare da tutti.
Per il resto la vedo molto più dura ma non è escluso che possa bastare.
Non mollare perchè altrimenti la rivoluzione non potrà essere "silente".

roberto l., brescia Commentatore certificato 15.09.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento

DELLA VALLE – IMPRENDITORE SERIO

IMPRENDITORI FURBETTI

-----------------------------------

L’imprenditore Della Valle è un imprenditore serio perché ha capito che gli imprenditori furbetti che prendono i finanziamenti pubblici per poi spostare le fabbriche all’estero e creando disoccupazione in Italia non possono pretendere che poi non si imputi a loro il calo dei consumi…

Imprenditori furbetti che producono in Polonia a basso costo licenziando in Italia per poi pretendere dagli italiani l’acquisto dei suoi prodotti..?

Chi non lavora non può consumare… chi sposta le fabbriche all’estero a chi venderà i suoi prodotti?

Domenico Greco 15.09.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gaffe di Mitt Romney: “La classe media? Guadagna 250mila dollari all’anno”

Mitt : l'uomo giusto al posto giusto,ovvero alla guida degli United States of Assassins !

venisse eletto... altro che Bush jr.,questo idiota patentato sì che ne combinerebbe di danni !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 15.09.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento

CHIAMACI!
Fai un fischio!
Vedrai quanta gente verrà da te! Verrà con te!
Gli italiani non credono più nei mascalzoni che hanno fatto i comodi loro, con stipendi d'oro e pensioni d'oro ... con caviale e le troie ...

Con te sono milioni di italiani!
Ci hai fatto ridere ora ci fai gioiere...

can' de buoi 15.09.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Questa settimana sono stato a Parma per lavoro.

Parlando con la gente si percepiva un entusiasmo differente dal resto d'Italia, c'era speranza nel futuro.

Parma mi ha enusiasmato.

G F 15.09.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

pellè ner caso tuo,ar limite,potrei esse n'addetto ale pulizie

luis p Commentatore certificato 15.09.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Teoricamente moriremo per la patria...Praticamente saremo ancora noi a farne le spese...Intanto,lassù,sui colli,se la rideranno a tarallucci e vino.Ci vedremo all'inferno,sarà un piacere.

IDA PASSUCCI, BERGAMO Commentatore certificato 15.09.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

borghezio
razza di suino !

ma mentre passeggiavi
in gerusalemme israeliana
gliel'hai detto ai civilissimi ebrei
del tuo pensiero su auschwitz ?

eppure i musulmani
dovrebbero esserti più simpatici
in quanto non ammazzano il maiale !

eh - palla di lardo
con la coda arrotolata !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 15.09.12 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Però anni fa prendesti in giro Mauro Pili chiamandolo "forrest Gump" proprio perchè anada a piedi avanti al pullman! Come la mettiamo?

Alberto Caria 15.09.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe sei un grande!
Ci vuole un altro boom per Napolitano.
Sono convinto che questa volta gli fischieranno le orecchie per un bel po'.
Un grosso abbraccio a te e a tutti i Siciliani che voteranno il M5S.

davide m. Commentatore certificato 15.09.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento

We love you Peppino

manuel belli 15.09.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento

gli stati africani si ribellano, succede da secoli.
si ribellano contro i paesi ricchi che vanno a esportare la civiltà(o la democrazia), succede anche questo da secoli, la scusa la usava pure mussolini.
Son sicuro che ognuno di voi odierebbe a morte i paesi ricchi se per un attimo riuscisse a mettersi nei panni di quei miliardi di persone i cui territori e il cui lavoro e pure la stessa vita, sono sfruttati da tempi immemori, in cambio di briciole e con la scusa che noi ricchi gli portiamo la democrazia e il lavoro.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 15.09.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento

ll problema saranno i brogli elettorali.
O c'è qualcuno che crede realmente che i numeri 'bulgari' otteuti dal Pdl nelle ultime votazioni in Trinacria (e quelle prima ancora), rispecchino il reale pensiero dei Siciliani?
Secondo voi gentaglia di sì bassa lega, ladri, assassini ed aguzzini dell'altrui esistenza, come nei decenni si son dimostrati i nostri politici, dovrebbero avere remore morali nel 'metter mano' alle votazioni? Mafiosi di merda.
Qualcuno mi dirà, - e le vittorie del M5S? -; parva materia, purtroppo, ristrette in un abito territoriale non vasto. Speriamo che cambi.
Non è pessimismo asfittico, il mio tempo libero lo sfrutto anche per convincere gli ottenebrati a cambiar prospettiva politica, a rendersi conto di chi è al governo in Italia dalla sua Unità ad oggi, di combattere l'immobilismo civile..., ma ho terrore dei brogli.

Sereno Desinenza, Napoli Commentatore certificato 15.09.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento

a parte le cose positive che posti ogni giorno, ci fai anche sapere qualche commento e/o spiegazione sul fuorionda di favia? non ci basta mica che tu dica "non è vero"!!!!

maria carapellotti 15.09.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Forza Sicilia !!!!
Vediamo se riusciamo a smuovere questa melma di interessi e di voto di scambio che ha sempre caratterizzato le elezioni in questa terra di sudditi....avviliti da millenarie occupazioni dove il potere è sempre stato subito e mai utilizzato dai Siciliani per il bene comune e per far crescere questa Terra Meravigliosa e violata.
Io ho contribuito economicamente,con proselitismo presso amici , conoscenti e gente incontrata x caso voterò e spero QUALCOSA SI POSSA CAMBIARE!!!!
Grazie Beppe per il tuo supporto.
FORZA SICILIA !!!!!!

Arturo Salvadori, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.09.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

“Per Roma ci vorrebbe un’opera di derattizzazione. E’ una città schifosissima, sporca, che puzza e fa venire il vomito“. Si tratta di una delle tante “stravaganti” dichiarazioni rese da Mario Borghezio a “La Zanzara”, su Radio 24. “Del resto, Roma è una città multirazziale” – dichiara – “bisogna ammettere che questi immigrati pulizia non ne portano, perché la sporcizia certa gente se la porta da casa“. E loda la Svizzera, la Carinzia e Gerusalemme: “Qui nella parte israeliana uno vede gente civile, nella parte controllata dall’amministrazione palestinese vede lo schifo. Lì solo le donne lavorano, gli uomini si grattano le palle tutto il giorno e giocherellano col mitra”. L’europarlamentare della Lega Nord parla anche della imminente Festa Indipendentista di Cogne, che ospiterà una delegazione ufficiale del Fronte Polisario: “Saranno anche musulmani, ma questa è gente seria, gente coi coglioni, che spara per avere l’indipendenza e si fa rispettare, a differenza di noi che siamo solo parolai” – dice Borghezio – “Sono esempi positivi, si oppongono a un potere antidemocratico come quello del Marocco, mentre noi abbiamo il potere romano, che è una merda. Loro sparano” – continua – ” e arriveranno all’indipendenza, noi ci facciamo solo le seghe”. Il leghista attacca anche il giornalista Gad Lerner: “L

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 15.09.12 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori