Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Stampa di regime


grillo_choc.jpg
"Su Corriere.it "Grillo shock, affermazioni xenofobe contro i marocchini". Han preso uno spezzone di uno spettacolo del 2006, han tagliato l'introduzione e praticamente fanno dire a Grillo il contrario di quello che in realtà aveva detto. Grillo diceva che non si può fare violenza a un extracomunitario, perché tra le altre cose la globalizzazione vuole che non rimanga nascosta la violenza, ma che arriva in pochi minuti a un miliardo di arabi. Secondo: il Corriere ha istigato alla xenofobia. Ditemi voi se non é stampa di regime questa. Su Repubblica invece si parla di "Quel comico indeciso tra satira e politica". Non si sono accorti che é il garante del M5S? Questi li pagano gli italiani per informarli e loro cosa fanno? Scrivono in prima pagina il contrario della realtà." Alessandro crapanzano (alexander009)

3 Set 2012, 17:13 | Scrivi | Commenti (239) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Se non facciamo l'accordo col PD rischiamo di trovarci ancora Berlusconi!!!!!!!!!!!!!!

loris gullotta 27.02.13 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


RITIRATE I VOSTRI (ancora per poco) SOLDI DALLE "BANKE"
E IL GIOCO E' FATTO.
TROPPO SEMPLICE????? VOGLIAMO VEDERE DEL SANGUE??????
PRECISO LA DOMANDA:
LE BANCHE SENZA I NOSTRI SOLDI, COME FARANNO A PAGARE LE PENSIONI D'ORO E PURE GLI STIPENDI AI PARLAMENTARI.
MA NOI CON I SOLDI IN TASCA, POTREMO SEMPRE FARE LA SPESA DI CASA E FARE BENZINA.
E LASCIAMO CHE QUELLI (BANDA BASSOTTI) USINO LE LORO CARTE "ORO" , QUANDO NESSUNO LE ACCETTERA'.
DATO CHE LE BANKE NON POTRANNO PAGARLE, NON AVENDO I NOSTRI SOLDI???.

IL BUSSINES, (o l'affare) MONDIALE, NON E' NE L'ENERGIA NE L'ALIMENTAZIONE.
UDITE UDITE....E' LA CARTA (igienica vale di più) M O N E T A.


IMPRENDITORI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
NON PAGATE NE TASSE NE CONTRIBUTI AL GOVERNO LADRO.
MI SEMBRA CHE UN'AZIENDA FALLITA , NON POSSA INCASSARE NESSUN CREDITO, ALTRIMENTI E' PERSEGUIBILE PER LEGGE. BENE
ALLORA RITIRIAMO TANTE "ALCOA" CHE VOGLIONO CHIUDERE, TANTO IN PARTE SONO GIA' NOSTRE, AVENDO RICEVUTO I VARI FINANZIAMENTI A FONDO PERDUTO, E FACCIAMO VEDERE CHE SIAMO CAPACI DI CREARE DEI POSTI DI LAVORO SENZA BISOGNO DELLE BANKE NE DEI RISPARMI DEI CITTADINI.
ALTRIMENTI, ANDIAMO AVANTI A MANDARLI A ROMA, PERCHE POSSANO DARCI I LORO SERVIZI?????
BUON LAVORO A TUTTI

UN ALTRA PROPOSTA OSCENA:
VISTO CHE MEDIAMENTE OGNI FAMIGLIA SPENDE 110 EURO LA SETTIMANA (questa è la vera risorsa economica) AI SUPERMERCATI, CHIEDIAMO CHE VENGANO DIVISI I PRODOTTI "ITALIANI" (non ITALIANI made in CINA) DA QUELLI DI IMPORTAZIONE.
NON E' AMMISSIBILE CHE COMPRIAMO LE PESCHE DALLA SPAGNA I POMODORI DA ISRAELE E I KIWI DAL CILE(ma ci pensate ...CILE), E I NOSTRI AGRICOLTORI VANNO IN MALORA.
E' TROPPO FATICOSO PURE QUESTO?????

Gianni Giuseppe Beccalli, Crema Commentatore certificato 13.09.12 04:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA NON SIAMO CAPACI AD ANDARE A ROMPERLI IL CUXO A QUEI DEFICIENTI CHE HANNO FATTO QUESTO MONTAGGIO.
FORSE IN RAI NON CI FARANNO ENTRARE, ALLORA VEDIAMO DI AVERE UN INCONTRO AMICHEVOLE CON LORO, PURE A CASA.
COSI UNA VOLTA CHIARITI, VOGLIO VEDERE CHI VORRA' ANCORA FARE I MONTAGGI AD ARTE.
E' ORA DI MUOVERCI.
LA RAI E' NOSTRA, SENZA I NOSTRI SOLDI NON ESISTEREBBE, ALLORA PRENDIAMOCELA.
E DENUNCIAMO ALLA CORTE EUROPEA LA DISINFORMAZIONE CRIMINALE CHE STANNO FACENDO.

Gianni Giuseppe Beccalli, Crema Commentatore certificato 13.09.12 02:14| 
 |
Rispondi al commento

Per come la vedo io, la vittoria più importante (oltre alla cacciata degli indegni rappresentanti politici), è la dimostrazione alle elezioni politiche prossime, che il voto non dipende più dalla tv ma dalla rete sopratutto. Gli stupidi attacchi o le trappole in tv, non dovrebbero essere neanche degnate di risposte o chiarimenti. Prima ci chiarissero come hanno fatto a ridurre l'Italia così.E' necessario andare a testa bassa e concentrati all'obiettivo attraverso la rete solamente non prestando il fianco ed evitando di entrare nel ruolo di chi si deve giustificare di qualcosa, è solo una trappola per difendersi da ciò che mi auguro succederà.

Fabrizio Pellandra, Roma Commentatore certificato 10.09.12 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Faccio sempre molta fatica nel trattenermi dal prendere a schiaffi chi vedo comprare un giornale. Sarà mai possibile spendere peggio i propri soldi? Un euro al giorno per comprare menzogne, pagare chi le scrive e far arrivare loro altri soldi (NOSTRI) con i finanziamenti pubblici ai giornali.

Andrea V. Commentatore certificato 05.09.12 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo il discorso è sempre quello. Questi metodi di manipolazione, obsoleti quanto volete, continuano a dare i propri frutti.
Generalizzando, suddividerei in 3 classi le categorie di votanti. Quelli over 55-58 anni, quelli compresi tra i 27-30 e i 55 anni e quelli Under 27.
Mediamente i grandi utilizzatori della rete (in modo particolare per questioni di formazione e cultura) sono quelli compresi tra i 10-12 anni e i 55 anni (mediamente, con le dovute eccezioni). Mediamente i grandi utilizzatori di Carta Stampata e Tv sono quelli dai 55 anni in su......o meglio coloro che sono grandi utilizzatori di carta stampata e Tv senza utilizzo della rete (anche sotto i 55 anni, infatti, ci sarà largo utilizzo di carta stampata e Tv, ma anche utilizzo della rete).
La TV e la Carta Stampata di REGIME va a colpire proprio quella categoria di VOTANTI che culturalmente e per formazione è più propensa ad essere manipolata (anche non volendo).
Ecco spiegato perchè l'insistenza di questo tipo di informazione anche di fronte all'evidente contrario di ciò che si pubblica. E se consideriamo che siamo un POPOLO di "vecchi" mi viene da dire che 1+1 fa davvero 2.
L'unica arma che ci rimane è quella in base alla quale la categoria dai 27-30 anni ai 55 anni (di cui faccio parte) deve attivarsi in una costante operazione DI MARTELLAMENTO, di INFORMAZIONE VERA, CONVINCIMENTO verso la categoria under 55 anni.........dove troviamo MOLTI GENITORI della categoria 27-30 anni / 55 anni.
ADOPERIAMOCI..............convinciamo i nostri GENITORI e i NOSTRI NONNI a votare per un nostro futuro migliore.

Moderato 05.09.12 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Fino alle elezioni butteranno merda a piene mani su Grillo e il movimento 5 stelle, c'è da aspettarsi di tutto.

Simone ., Sassari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.12 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Ero un lettore di Republica, ma non credo di esserlo più.

simon s., Bolzano Commentatore certificato 04.09.12 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Io ripeto che la mia Proposta di spostare i c/c al'estero può essere un iniziativa TRASVERSALE che il M5S potrebbe organizzare, per provocare un Banck Run...italiano...allo scopo di colpire il sistema finanziario e creditizio italiano...che ripeto ha le mani in pasta nella Politica!!
Più volte abbiamo criticare l'ingerenza della finanza in particolare il sistema Bancario che interferisce con la Politica...
In un momento come questo dobbiamo soffrire noi cittadini, mentre questi rastrellano soldi dallo stato, sotto forma d'agevolazioni fiscali ecc...oppure con prestiti all'1% dalla BCE per reinvestirli in Bond al 5-6%...incassando lauti guadagni!!...
Quante volte Beppe a detto:...fuori le Banche dalle aziende..!!nessuno ci vieta di organizzarci per attuare azioni trasversali,allo scopo di fare interdizione,contro lobby di potere che riescono a nominare mnistri senza votarli...e cazzo..!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 04.09.12 20:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tra l'altro c'e' pure un errore nell'articolo a livello grammaticale.

frase choc in inglese vuol dire "frase zeppa", se si vuole dire "frase scandalizzante" bisogna dire "frase shock".

Pure analfabeti sti "giornalisti" del corriere.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 04.09.12 19:06| 
 |
Rispondi al commento

E BRAVI QUELLI CHE DICONO CHE GRILLO ISTIGAVA I CARABINIERI A DARE DUE SCHIAFFETTI AI MAROCCHINI, COSI DICENDO AUMENTERA' ANCORA DI PIU I CONSENSI VERSO IL M5S DA PARTE DELLE FORZE DELL'ORDINE
VIVA VIVA GRILLO

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 04.09.12 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande scalata a RCs...+200%...'sti cazzi meno giornali vendono e più le spa della carta straccia sono quotate...addirittura scalate a razzo...mah!
Probabile acquisto in vista delle elezioni...i media preparano la controffensiva contro il M5S e SOns...!in palio c'è i finanziamenti all'editoria..l'asta frequenze Tv...il cannone RAI..la TAV!!!...io lo ripeto si finanziano i ruzzini con i risparmi degli italiani...fermi nelle banche...e queste finanziano chi cazzo li pare...Beppe SVEGLIA...!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 04.09.12 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sì, ma amici cari...
Lo dico dal più profondo del cuore...
Se continuiamo a lasciare in prima linea Beppe, non può che continuare così...
E Grillo fascista, e Grillo populista, e Grillo violento..
Ma basta!!!
E' ora di far vedere alla casta e alla pseudo-stampa che non c'è solo Grillo in prima linea...
E' stato detto bene: Beppe è il garante di un Movimento...
Che 'sto cazzo di Movimento si muova, per la miseria...
Forse non è chiaro, ma il drago contro cui si sta combattendo ci mangia tutti insieme in un boccone solo se continuiamo così...
Le cose non si cambiano solo scrivendo commenti qua o là e divulgare la corretta informazione deve essere il primo fondamentale passo...
Però, anche agire !
Cominciamo a organizzare seri e numerosissimi gruppi di disobbedienza civile...
Usiamola davvero questa rete per organizzarci e stabilire obiettivi comuni di protesta e di auto-sostegno al movimento, come veri e propri flash-mob...
Solo così il Movimento sarà un vero movimento di cittadini e non potranno più negarlo.
Solo così otterremo rispetto e risultati.
Ma fino a quel giorno faranno polpette di Beppe Grillo, che alla fine, ci ha messo la faccia al posto nostro finora e il nostro rispetto se lo merita tutto!
Grazie a Beppe e alla gente che pensa insieme a lui.

real time 04.09.12 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da quello che leggo nel blog non mi pare proprio che, a parte gli infiltrati, ci siano degli xenofobi nel movimento intesi come razzisti e tanto meno mi pare xenofobo Grillo, per cui mi piacerebbe vedere il video completo per giudicare e non uno stralcio.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 04.09.12 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3 esempi su cosa l'italianetto deve scegliere:

1-Ribellarsi subito a questi cialtroni;
2-subire come subiscono i cornuti consapevoli delle loro corna in modo tacito e consensiente;
3-emigrare;
4-lavorare per far saltare il banco subito;
dobbiamo scegliere 1 di queste quattro opzioni...altrimenti continueremo a parlare del nulla!
Cosa Vogliamo fare?
Abbiamo una valanga d'inteligenze...possiamo trovare una...dico...una soluzione?
Mentre noi discutiamo, molti italiani fanno fatti..e cioè prendono e spostano denari o attività in altri paesi..(in modo legale)..giusto per mettere le mani avanti---e noi....cosa proproniamo ora per domattina?...non fra 8 mesi...!

roby f., Livorno Commentatore certificato 04.09.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eravamo ragazzi e ci dicevano: “Studiate, sennò non sarete nessuno nella vita”. Studiammo. Dopo aver studiato ci dissero: “Ma non lo sapete che la laurea non serve a niente? Avreste fatto meglio a imparare un mestiere!”. Lo imparammo. Dopo averlo imparato ci dissero: “Che peccato però, tutto quello studio per finire a fare un mestiere?”. Ci convinsero e lasciammo perdere. Quando lasciammo perdere,...rimanemmo senza un centesimo. Ricominciammo a sperare, disperati. Prima eravamo troppo giovani e senza esperienza. Dopo pochissimo tempo eravamo già troppo grandi, con troppa esperienza e troppi titoli. Finalmente trovammo un lavoro, a contratto, ferie non pagate, zero malattie, zero tredicesime, zero Tfr. zero sindacati, zero diritti. Lottammo per difendere quel non lavoro. Non facemmo figli – per senso di responsabilità – e crescemmo. Così ci dissero, dall’alto dei loro lavori trovati facilmente negli anni ’60, con uno straccio di diploma o la licen
za media, quando si vinceva facile davvero: “Siete dei bamboccioni, non volete crescere e mettere su famiglia”. E intanto pagavamo le loro pensioni, mentre dicevamo per sempre addio alle nostre. Ci riproducemmo e ci dissero: “Ma come, senza una sicurezza nè un lavoro con un contratto sicuro fate i figli? Siete degli irresponsabili”. A quel punto non potevamo mica ucciderli. Così emigrammo. Andammo altrove, alla ricerca di un angolo sicuro nel mondo, lo trovammo, ci sentimmo bene. Ci sentimmo finalmente a casa. Ma un giorno, quando meno ce lo aspettavamo, il “Sistema Italia” fallì e tutti si ritrovarono col culo per terra. Allora ci dissero: “Ma perchè non avete fatto nulla per impedirlo?”. A quel punto non potemmo che rispondere: “Andatevene affanculo!”. (Breve storia di una generazione).

Paolo G. Commentatore certificato 04.09.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' da un bel po' di tempo che mi sono distaccato da quella stampa-spazzatura e solo di parte. Possono dire quel che vogliono. E' come arrampicarsi sugli specchi. Hanno i giorni contati e lo sanno bene!! Il mio notizioario quotidiamo è questo blog e quello del M5S!

Giovanni D., Nettuno Commentatore certificato 04.09.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Giornalisti di parte, AVETE I GIORNI CONTATI!!!

Giovanni De Lucia 04.09.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

avanti così Beppe l'italia e degli italiani!!..via gli extra comunitari che si macchiano di reati, che sporcano e stuprano..il 75% delle carceri italiane ne e pieno, e questo che chiedono la stragrande maggioranza degli italiani, e non dar retta ai falsi buonisti che lucrano.. W.M5S

giovanni bortone 04.09.12 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non tutti gli Italiani usano internet, molte persone leggono i giornali e guardano la TV e non possono avere una visione obiettiva

Adesso il Movimento 5 stelle deve raggiungere anche chi non usa la rete

ciao

alessandro z., Bangkok Commentatore certificato 04.09.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

idem sul tg3 di ieri sia a pranzo che a cena. hanno riportato la notizia del corriere. Fanno schifo.

angelo c., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Alessandro, ma schifo a parte, pensi che questi giornalisti siano pagati profumatamente o minacciati di non fare più il loro lavoro se fanno il vero giornalismo? Oppure, mi viene da pensare che siano solo dei poveri idioti che scrivono quello che il capo gli dice, senza verificare la veridicità di quello che viene riportato!? O forse sono io che vivo nelle nuvole e che credo che il vero giornalista sia anche quello che scrive ciò che tocca con mano e faccia anche un pò il detective? Ho visto troppi film? Ciao

Raffaella L., Pavia Commentatore certificato 04.09.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

noi Beppe non ti molliamo più,saremo sempre dalla tua parte!!!!!!ormai si è capito tutto,hanno le ore contate tutti questi farabutti!!!

sempreavanti 04.09.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Avrei una domanda per chi ha la gentilezza di rispondermi, ma se vado a vedere la notizia sul corriere o sulla repubblica loro in qualche modo ci guadagnano?
Perché è veramente ridicolo questo articolo, specialmente quando fanno scorrere velocemente l'immagine del video su youtube dove la barra dei consensi è più rossa che verde quando in realtà il rosso appena si vede...

Silvio Brancalion 04.09.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ahahaha sembra di vedere gli sgommati!!

"Ma lo volete capire porca puttana che continuate a regalarmi voti!! T'ho, 30.000 voti dagli abruzzesi all'estero, ma porca puttana!!!"

Idoli!

Francesco Chioini, Castagneto Carducci Commentatore certificato 04.09.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento

oggi (si anche oggi) articolo in prima pagina su repubblica che recita
(Il m5s) Non è disposto a discutere e non ha un forum di discussione - affonda Schulz -. Non rappresenta una cultura democratica, perché dire sempre “no” a tutto senza dire a favore di cosa si è non è una possibilità. E dire “usciamo dall’euro e torniamo alla lira”, io la torvo pura ciarlataneria.”

a questo signor shulz si potrebbe ricordare che i partiti ci hanno portati la 61mo posto al mondo per liberta' di stampa (alla faccia della discussione), che ha un programma politico piu' che serio, mentre pd e pdl no, e che non abbiamo mai detto "usciamo dall'euro" ma "facciamo un referendum e vediamo cosa ci convenga fare".

Questa e' davvero pura ciarlataneria, repubblica non e' un giornale, e' carta igenica colorata.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 04.09.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cercano in tutti i modi di fare fuori Beppe Grillo e di metterlo in cattiva luce per far perdere voti al movimento!! l'informazione è malata e controllata!!!! spero solo che la gente lo sappia,che non creda ai giornali e ai tg e che faccia di internet il proprio strumento di informazione!!!

davide gironi 04.09.12 12:18| 
 |
Rispondi al commento

forza beppe, la gente onesta di questo paese e' con voi. purtroppo da una stampa e tv che vivono di finanziamenti pubblici non ci si puo' aspettare altro, rischiano di perderli un domani e per spirito di sopravvivenza si mettono proni a scrivere o sparlare contro la gente del movimento che' acor piu' indignata di come questa classe politica a sbafo degli italiani si sta comportando... beppe non curartene usa come sempre il web sei molto seguito non ti curare di stampa , curati di chi come te e' stufo marcio di questo sistema di parassiti... nel paese e' la maggioranza.!

claudio r., vallebona Commentatore certificato 04.09.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento

e bravi cari venduti del Corriere, oltre a non comprare piu il vostro giornale e' ormai chiaro a tutti che piu parlate male di Grillo e piu gli italiani con un minimo di sale in zucca si documenteranno e scoperta la verità della truffa dei giornali e dei finanziamenti pubblici ai quotidiani lo voteranno in massa.

Questi articoli falsi e pilotati non fanno altro che aumentare i consensi contro il regime corrotto dei politici e dei giornalisti venduti.

Avanti cosi Beppe che ogni giorno guadagni consensi e votanti. Se continuano su questa linea arriverai vicino al 40% dei consensi!

l'italiano s'e' svegliato!

ANDREA GRAZIANO 04.09.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento

@simonetta di Arcidosso,

ma cosa é questo piagnisteo, da ex-romano a me ogni battuta sui miei EX-concittadini, fino ad ora ti assicuro che non gratta nemmeno la superficie, di una città composta da cialtroni, scansafatiche, ed analfabeti in suv, che SONO PURTROPPO LA MAGGIORANZA!
Pochissimi lumi di dignità non hanno fatto in tempo a consolidare una sorta di dignità ai cittadini romani, una citta sardonica fino alla fine degli anni 80, ora cinica, spietata volgare come non mai, pure un simbolo come Mastino é colpito dai tempi nuovi, e giù di traffico di cocaina? Sordi che non ho mai amato in quanto a differenza di Totò troppo buonista, ci ha provato a descriverci, tentando invano di sollevare delle autocritiche, anzi con il risultato opposto, finendo per stereotipare certi atteggiamenti sdoganandoli, cosa che mai Totò aveva fatto, grazie al suo taglio assolutamente cinico, per fortuna ed é per questo che é eterno, cosa che non ascriverei a Sordi che lo é solo per i romani beoti! Io non so in quale città tu stia vivendo ma di certo non é la Roma di oggi, ma una tua fantasiosa proiezione! Roma é per me la città più bella del mondo é magica, ma si fatica a potersela gustare in questo modo anche poche ore con i romani di oggi, ma forse anche di ieri, prima provavano un poco di vergogna oggi nemmeno quella! Quindi al mio caro Beppe dico sberleffali i romani più che puoi tanto non capiranno mai per davvero, l'orrore umano in cui vivono, deo gratias che ne sono fuori......

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si continuiamo a farci mangiare il cazzo dalle mosche---intanto l'italiani pagano la seconda rata dell'imu..e la chiesa?....

roby f., Livorno Commentatore certificato 04.09.12 12:00| 
 |
Rispondi al commento

domanda: qual è la proposta del movimento 5 stelle per quanto riguarda la legge sull'immigrazione?

collodoro 04.09.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN GIORNALISTA ALLO SPECCHIO.
Ci vuole coraggio a vendere la propria dignità e il proprio pensiero per mantenere i privilegi.
Questi giornalisti, finanziati da noi, sono infelici perchè sanno in cuor loro di sostenere una casta politica che odiano e che stà massacrando gli Italiani.
Mentono, sapendo di mentire. Si cimentano in editoriali dove evidenziano le loro abilità grammaticali, parole, parole e ancora parole che peccato non legge più nessuno, perchè i cittadini non possono più permettersi di acquistare un quotidiano.I loro articoli sono letti soltanto dai loro amici politici (che non comprano i giornali perchè li hanno gratis).
Sono presenti alle feste dei partiti (pagate da noi) mostrando le loro abbronzature e il loro divismo.
E pensare che senza i finanziamenti pubblici, quasi tutti questi signori, senza arte ne parte, non sarebbero capaci di portare a casa un tozzo di pane. Probabilmente si unirebbero ai minatori del Sulcis sfruttando la loro lotta.
SONO MORTI ANCHE LORO, PIU' CI COLPISCONO E PIU' DIVENTIAMO FORTI. CREPATE!

Elia Porto 04.09.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento

La Rete non deve dimenticare!

Samuele M., Genova Sestri Ponente Commentatore certificato 04.09.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Avete visto ieri il pezzo su Grillo del TG3?
Sono rimasto sconvolto, non me l'aspettavo una cosa del genere dal terzo canale.
Praticamente dal servizio sembra che il debito di Parma di un miliardo l'abbia contratto il M5S, così come le opere inutili e milionarie. Allucinante.

Marco Maglione Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.12 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la cosa incredibile (tra l'altro) è che l'Italia affonda, il debito arriva a 2000 miliardi, i comuni falliscono e il corriere cosa fa? prende un video del 2006 di Grillo e gli da risalto come se fosse la notizia del giorno...

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 04.09.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Testacciofrazione del comune di Barano d'Ischia isola d'Ishia Napoli, luogo bellissimo che la natura ci offre: fogne a cielo aperto(tanto per dirne una) argomento interessante per i nostri partiti con l'augurio che possano prendere sul serio la politica e l'amministrare il paese

maria M. Di Scala 04.09.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è mai coincidenza fra il titolo di un articolo ed il suo contenuto, tant'è vero che nelle "sQuole" italiane di giornalismo mettono alla prova i futuri professionisti con headlines come questa: "Cronaca nera - Falegname impazzito tira una sega a un passante".

Il Misantropo 04.09.12 09:57| 
 |
Rispondi al commento

allucinante......

nicor 04.09.12 09:44| 
 |
Rispondi al commento

La 'globalizzazione dei popoli' è un problema serio che nessuno, per quanto ci è dato sapere, sta affrontando seriamente. Queste migrazioni di massa sono incentivate, in parte da situazioni locali, ma soprattutto dai media mondiali che trasmettono programmi di attualità e pubblicità che 'dipingono' le nazioni industrializzate come il paradiso in terra. Ciò spinge ogni giorno migliaia di persone ad affrontare i 'viaggi della speranza', in condizioni disumane e con esito spesso letale. Coloro che sopravvivono, si trovano catapultati in una realtà ben diversa da quella immaginata. Ma contemporaneamente in un sistema sociale e strutturale frutto di secoli di ricerca, sviluppo, investimenti. Certamente imperfetto, ma comunque un sistema articolato, con regole, convenzioni e tradizioni. Per la maggior parte dei nuovi arrivati, è come fare un SALTO NEL TEMPO di almeno 50 anni. Questo genera gravi problemi di integrazione e convivenza: si passa dai centri di accoglienza (diventato un vero businnes) al lavoro deregolarizzato, dall'accattonaggio all'insermento nel sistema criminale (spaccio e furti, o peggio); nel migliore dei casi qualcuno riesce a diventare un piccolo imprenditore, ma spesso opera nell'illegalità (merci contraffatte, mancanza di norme igieniche, ecc.).
In tempo di crisi e difficoltà oggettive per le popolazioni locali, che comunque accettano, più o meno consapevolmente, i nuovi arrivati, occorre che queste migrazioni (e inserimenti) siano assoggettate a regole rigide e controlli effettivi, senza fare gli struzzi o di contro i pietosi (che poi sfruttano per propri fini). Fino ad oggi tanto si è detto, ma molto poco si è fatto e applicato. Anche questo è un serio argomento dell'imminente campagna elettorale, se si vuol essere credibili, realistici e consapevoli. Avanti con le proposte (nuove)!!!

Giovanni M., Lazzate Commentatore certificato 04.09.12 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la professionalità del giornalista e del giornale ha senso sintanto chè resta legata alla responsabilità di dire e di verificare la verità dei fatti.... perde questo senso e diventa ridicola nel momento in cui si ritrova di fronte la classica prova contraria, facilmente dimostrabile, a questo punto si trasforma in diffamazione... (ma i giornali e i giornalisti ste cose non le sanno proprio??? certo purtopppo siamo in Italia e non pagano nemmeno in immagine)

Nunzia C. 04.09.12 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Mi è sufficiente sapere questo per non aver alcun dubbio sulla prossima croce da fare in cabina.

Edgar Allan Poe Commentatore certificato 04.09.12 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ho assistito anchio ad un tuo intervento in un tuo spettacolo al limite del razzismo, sui cinesi, e ti dirò di più in un altro spettacolo hai parlato dei romani descrivendoli in modo macchiettistico( come li fanno vedere in tv per provocare quattro risate)non credo che i romani siano tutti così e descriverli in questo modo scatena tutti gli stereotipi e le facilonerie sugli abitanti di questa città , che nella sua storia (che guardacaso non fanno studiare nella ns scuola)è stata protagonista di grandi sommosse per liberarsi del papa re e che è stata capace di darsi una costituzione rivoluzionaria. Credo che tutte le persone vadano rispettate e vadano descritte come sono veramente, stimolando quelli che sono vermente così a cambiare. Da te mi aspetto questo

simonetta ., arcidosso- grosseto-italia Commentatore certificato 04.09.12 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta, sono insopportabili. Ieri sera da levnev hanno superato tutti i limiti, ho cambiato canale con un orribile senso di nausea. Fino a quando non si finisce nel loro mirino non ci si rende conto di quale potere demotivante abbiano. Quello che provo io è "meriterebbero altri 20 anni di questa gente al potere"

Giulio D., giulio211271@hotmail.com Commentatore certificato 04.09.12 08:57| 
 |
Rispondi al commento

e pensare che le ricerche su ogni singola parola detta da grillo sarà stata commissionata con fondi pubblici, perchè si stanno basando su di una ricerca sistematica ed organica per estrapolare, foto, discorsi, video e questo che è un lavoro non è fatto da militanti dediti alla causa ma da qualche società ben pagata con i vostri/nostri soldi. stanno preparando una legge elettorale per darvi una rappresentaza di bandiera in parlamento, fanno venire proprio voglia di votare per voi. buon lavoro

silenzio 5. Commentatore certificato 04.09.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE , NON FARE IL LORO GIOCO ACCETTANDO LE PROVOCAZIONI , NON TI SCOMPORRE PROPRIO , CONTINUA A RICORDARCI CHE I POLITICI ITALIOTI SONO MORTI E QUINDI ZOMBIE TENUTI IN VITA DA UNA PARTE DEL POPOLO ITALIOTA , LORO AMICI , LORO PARENTI , E I LORO SERVI DIPENDENTI , NOI DEL MOVIMENTO , TUTTI NOI CHE ABBIAMO CAPITO , PROSEGUIAMO PER IL NOSTRO CAMMINO PARTITO DAL BASSO , NOI SIAMO CITTADINI STANCHI CONSAPEVOLI ..

alessandro bido 04.09.12 08:32| 
 |
Rispondi al commento

La Stampa di Regime..vogliamo tacitarla...mettiamo in campo azioni concrete...basta parlare di Bersani Renzi...scendiamo in Piazza e incominciamo a farci vedere e parliamo con la i lavoratori..davanti alle fabbriche che chiudono,davanti ad equitalia,davanti ai centri per l'impiego...passiamo ai fatti...altro che gironali o interviste TV...iniziamo una mobilitazione generale...forme di protesta collettive...o si agisce o ci si perde anche noi!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 04.09.12 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe sono un tuo simpatizzante da più di 2 anni
Sono certo della tua vittoria alle prossime elezioni anzi nostra perché c 'è il mio voto
Mi sono regalato un tablet per seguirti sul blog
Vieni un po' più spesso in SICILIA fai un tour come sai fare tu ma nei piccoli paesi come Ramacca
Devi secondo me debellare l'ignoranza politica
Sarò lieto di sapere cosa ne pensi

Giovanni LImoli 04.09.12 08:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OPS........bersani.....OPS

La volete sapere una piccola curiosità?

Quello che Bersani, dal palco della Festa Democratica, ha definito linguaggio di tipo fascista, ovvero l'appellativo "zombie" riferito ai politici, è tutt'altro che un'accusa populista di bassa lega. E' una definizione usata da Paul Krugman, premio Nobel per l'Economia, in un articolo del New York Times di due anni fa che titola proprio "Quando vincono gli zombies".

Sì, il premio Nobel usa proprio la parola zombies. Chissà se Bersani sa chi è Paul Krugman, che invece Grillo e i suoi sicuramente conoscono. Dice Krugman:

I fondamentalisti del libero mercato hanno sbagliato su tutto - eppure ancora dominano la scena politica oggi più che mai.

Non vi ricorda tanto qualcuno? Ancora Krugman:

Per prendere in prestito il titolo di un libro recente dell'economista australiano John Quiggin sulle dottrine economiche che la crisi dovrebbe aver definitivamente sepolto ma che invece vivono, noi siamo ancora -e forse più che mai- governati dall'economia zombie. Perché? Parte della risposta, di certo, è che coloro che avrebbero dovuto sopprimere le idee zombie hanno invece cercato di scendere a compromessi.

Si, decisamente ci ricorda qualcuno.

Certo, per Bersani è più facile fare la vittima e strillare che si tratta di accuse fasciste, da web, da berlusconiani di ritorno, piuttosto che invitare i propri elettori a leggere e capire Paul Krugman.

http://www.informarmy.com/2012/09/bersani-zombie-non-lo-dice-grillo-ma-il.html?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+Informarmy+%28INFORMARMY.com%29&utm_content=FaceBook

OPS

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 04.09.12 07:42| 
 |
Rispondi al commento

Mi fanno veramente ridere... Stanno cercando di attaccare con un sistema obsoleto, oramai morto quale giornali/tv/radio ecc.. Che riportano notizie false, corrotte e prive di fondamento con un sistema ovvero il web che esprime il futuro della comunicazione libera, limpida, veritiera e soprattutto on-demand!!! Questo paragone esprime in sintesi come deve essere lo strumento per uscire dalla crisi, quindi innovativo, svilncolato da interessi di qualsiasi genere e soprattutto dove la popolazione e' parte attiva.

Il giustiziere della notte 04.09.12 03:45| 
 |
Rispondi al commento

C´é ancora qualcuno che si chiede perché Grillo non voglia andare in TV o farsi intervistare dai giornali. Detto questo peró devo dire che si sono dimenticati dimenticati di oscurare il video integrale ..... ops, non potevano é su Youtube.

Alberto M. Commentatore certificato 04.09.12 03:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe l'economia è tutto per favore segui l'appello disperato di Paolo Barnard al movimento 5 stelle per salvare questo paese!!! Qui il link dell'appello:
http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=433

con una squadra di economisti così l'Europa veramente potrebbe cambiare, spero che il movimento sia in grado di capire l'importanza di questo appello anche da un punto di vista storico, questa sarebbe una reale rivoluzione del sistema mondiale economico. Beppe per favore sii saggio Barnard sà quel che dice, ma più di lui gli economisti che lui segue.

Pietro M., Newcastle upon Tyne United Kingdom Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.12 01:38| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene da ridere: ogni cosa che tirano fuori gli ritorna in faccia come un boomerang!
Si stanno facendo in quattro per aiutare il M5s senza volerlo, combattono come ciechi contro qualcosa che davvero non comprendono: come può della gente qualsiasi ritenersi in grado di portare le masse alla salvezza?
Quello che gli sfugge è che non c'è più molta scelta: o ci diamo una mossa o siamo fregati.
L’alternativa è una rincorsa disperata al si salvi chi può…. e di questi tempi temo ci sia poca gente attrezzata per resistere ed opporsi allo sfacelo totale ….
Sono felice che il blog abbia pubblicato l'articolo su Assange http://www.beppegrillo.it/2012/08/assange_e_il_futuro_del_mondo.html così ricco di spunti per una battaglia che come ESSERI UMANI possiamo, ormai anzi DOBBIAMO sostenere per salvarci la vita
Come molti salirono in montagna nel 1943 visto che l’alternativa era la deportazione o peggio, oggi l’unica possibilità diventa necessaria: riprendiamoci la nostra vita in mano prima che sia tardi!

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato 04.09.12 01:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono terrorizzati, non sanno più cosa fare!!! Il rischio e che si vada firettamente al governo :p. Grande Grillo sei la ultima speranza di questo paese.

Roberto 04.09.12 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Signori, si stanno ca***do addosso! Sentono la gente bussare sempre più forte alle porte del loro bel castello fatto di privilegi, soprusi e corruzione nella più totale impunità!
Hanno avvertito il colpo, eccome! Ecco spiegati tutti questi attacchi e diffamazioni.
Dobbiamo prepararci a dargli il colpo del KO...BUTTIAMO GIU' QUELLA CA**O DI PORTA E RIPRENDIAMOCI IL NOSTRO PAESE!!
Coinvolgiamo più gente possibile, cerchiamo di togliere la benda dagli occhi a parenti, amici e colleghi.

Saluti

Alessandro D., Udine Commentatore certificato 04.09.12 00:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E UN CASO VERO
CHE SUCCESSE NEL PARLAMENTO INGLESE
un lord si rivolse al suo oppositore apostrofandolo

SE VOI NON SMETTETE DI DIRE FALSITA SUL MOSTRO CONTO
NOI COMINCEREMO A DIRE LA VERITA SUL VOSTRO CONTO

e questa la risposta a questa disinformazione imperante di stato

via tutti gli incentivi di stato ai giornali ...

stefano b., rovato Commentatore certificato 04.09.12 00:13| 
 |
Rispondi al commento

tra il fatto che in italia dovrebbe comandare lE
"LEGGI ITALIANE"
E NON QUELLE DEI EXTRACOMUNITARI
e tutti i nostri immigrati questo lo sanno benissimo
TRA IL FATTO CHE GLI ...ANTIRAZZISTI SONO I PEGGIOR RAZZISTI CHE CI SIANO
per loro un nero che uccide un bianco NON E MAI RAZZISMO
ma e sempre e solo per razzismo se un bianco uccide un nero
NON E FORSE COLTURA RAZZISTA QUESTA????
vi ricordate l ex governo prodi(quello dei antirazzisti)come si comporto in due casi???
il caso dei vecchi costodi di treviso assassinati dai rom
e poi un anno dopo nel caso reggiani sempre assassinata da dei rom
nel primo si invoco toleranza
nel secondo si arrivo al incidente diplomatico con la romania ...
si parlava addirittura di espellerli dal italia
la differenza trai i due casi
nel primo erano solo due vecchi italiani (civili) nel secondo era la moglie di un alto funzionario mlitare di STATO ITALIANO
lamoglie di uno di loro
non passava giorno che si parlava di casi di rumeni criminali...
tra il fatto che i rom sono zingari(percio apolidi)
e i rumeni sono rumeni
ma questi le differenze non lo sanno

questi sono i veri razzisti in italia

e ora di piantarla con il buonismo a senso unico
e grazie al nostro buonismo che lo stato c'e lo sta mettendo in ....

E ORA ANCHE DI RINFACCIARCI TUTTE LE LORO STRONZATE
E CHI HA IL VIDEO INTEGRALE SA PERFETTAMENTE CHE BEPPE GRILLO NON HA DETTO NULLA DI XENOFOBO
MA CITAVA IL CASO DI UN PESTAGGIO DI UN EXTRACOMUNITARIO VIOLENTO DA PARTE DEI
CARABINIERI
MA
se quel marocchino violento lo avesse fatto in marocco di sicuro oggi sarebbe sottoterra
con i loro usi e costumi e le loro leggi ...democratiche......ndr

stefano b., rovato Commentatore certificato 04.09.12 00:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Grillo a Rimini 20-21 Ottobre? Perché deve esserci.

Sto chiedendo a Beppe Grillo e al suo movimento di venire a Rimini per “NON ERAVAMO PIIGS, TORNEREMO ITALIA” come osservatore. Non salto sul suo carro, né penso che Grillo, come Grillo è ora, sia una promessa su cui fare affidamento.

Ma Grillo e il M5S possono diventare il più importante partito non d’Italia, ma d’Europa. Ecco come.

Grillo non ha una piattaforma economica di nessuno spessore, e credo che se l’avesse, se avesse l’umiltà di capire che se la deve studiare e formare, sia lui che i suoi simpatizzanti potrebbero dare un contributo enorme alla salvezza di noi persone in questa tragedia.

Lo ribadisco chiaro: Grillo e il suo M5S così come sono ora non servono all’Italia, perché non hanno compreso chi e cosa veramente ha schiavizzato questo Paese. Ma Grillo e il M5S con alle spalle un’autorevole comprensione della macroeconomia monetaria MMT e del Golpe Finanziario Neoclassico, Neomercantile e Neoliberista possono cambiare l’Italia.

Grillo può, e deve, formare un ministero del Tesoro ombra di assoluta autorevolezza con consulenti come James K. Galbraith (chief strategist), Warren Mosler (politica monetaria di Banca d’Italia, gestione titoli di Stato, stretta regolamentazione bancaria, gestione Borsa), Stephanie Kelton (politiche di spesa per la piena occupazione, pieno Stato Sociale, Previdenza Sociale, stabilità dei prezzi, ), Marshall Auerback (gestione portafoglio risparmi privati, strategie per le imprese, rilancio industriale). Con una macchina del genere, con cioè Keynes, Kalecki, Lerner, Minsky, Godley, Graziani, e 100 anni di economia 'funzionale', il M5S può veramente schierarsi all’altezza della UE e portare l’Italia fuori dal mostro di Bruxelles. Nessuno in Italia o in Europa, fra le formazioni politiche e i movimenti, avrebbe un’autorevolezza economica pari a questa. E l’economia è tutto.

Io so cosa ci stanno facendo, non c’è più spazio per respirare. Offro a un movimento italiano quest

coda gian claudio 03.09.12 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONTROINFORMAZIONE !!! LO SAPEVATE???

Nessun quotidiano nazionale riserva in prima pagina lo spazio che meritavano Cecilia e le sue due medaglie d'oro alle Paralimpiadi di Londra...
Bene...rimediamo noi e la portiamo su tutte le bacheche!!!
G R A N D E!!!!

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=455323927840722&set=a.212016495504801.55305.212015282171589&type=1&theater

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 03.09.12 23:33| 
 |
Rispondi al commento

FACCIAMO calare
le visite ai siti del corriere e di repubblica,unita'
e a tutti gli altri giornali
eliminiamoli dai preferiti, mettiamo il blocco ai nostri browser.

In seguito taglieremo anche il finanziamento , ma per ora ...non facciamoli esistere!!!!

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 03.09.12 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei vedere, ed ormai penso proprio che riuscirò a vederlo, come faranno a scrivere le loro cazzate e diffonderle ai più, senza ricevere il contributo coatto da parte dello stato; sono proprio curioso! Come si dice dalle mie parti, la ruota gira e probabilmente sta per terminare il brutto "periodo" dove idioti e menzogneri pagati e certificati dallo stato, vivono fingendo di essere dei "giornalisti".

mirco vantaggio 03.09.12 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Ancora non hanno capito che chi usa il web ha la possibilità di approfondire ed ha un grado di scolarizzazione medio-alto, quindi, verifica e come in questo caso, lo si può leggere anche nei commenti, vengono tanati. È Grillo acquista consensi sempre di più. Grande Grillo

Leandro Riccini Margarucci 03.09.12 23:07| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=CD0EZzTun5I&feature=related

no war - un "nazifascista-razzista" CONTRO LA GUERRA imperialista !

http://www.youtube.com/watch?v=xXpFqRNNjYQ&feature=fvwrel

"pirati" povericristi + contro le ingerenze colonialiste yankee

http://www.youtube.com/watch?v=h_IVim9YDf0

tiè, te fà pure "miracoli" (cinema) !!!


come si fà a dargli del razzista a costui ?
solo una massa di veri STRONZI con al S maiuscola!

... come il BETTINO..."papà" di SCILVIO , l'unto!

IL DNA è lo stesso , eh !


Avete capito perchè non tagliano le sovvenzioni ai giornali, perche i giornali gli servono per fare propaganda di regime.
Quindi meglio tagliare qualche migliaio di posti letto negli ospedali che ridurre le sovvenzioni ai giornali.

Giuseppe 03.09.12 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, fra le tante disgrazie della mia vita, debbo svelarti che sono nato in Marocco, e avendo il CD di quello spettacolo ed avendolo visto e rivisto decine di volte, mi ricordavo di quella parte e ricordavo giustamente quella frase che a casa nostra debbono seguire le nostre regole, come a dire che mai fino ad oggi vi avevo sentito della xenofobia. A tal proposito ho trovato più irritante e xenofobo il non riuscire a distinguere Ruby dall'essere egiziana o marocchina, come fossere la stessa cosa, l'avrei compreso un'errore fra marocchini ed algerini, ma gli egiziani cosa cazzo centrano, solo un'analfabeta che si é comperato la laurea come lo psicopedonano poteva commettere un'errore tale, non riuscendo mai a celare il suo razzismo, "ABBRONZATO"..........?
Anche di questi giochetti così bassi, PAURA O TERRORE DI PERDERE I FINANZIAMENTI ALL'EDITORIA, BEH CAGATEVI SOTTO STIAMO ARRIVANDO....................

W IL MOVIMENTO 5 STELLE*****

CI VEDIAMO CON IL 35% E + IN PARLAMENTO...

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.09.12 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che Grillo parli spesso per paradossi, mi sembra che sia cosa nota... può piacere o non piacere, ma sarebbe sufficiente ascoltare l'intervento intero, completo dei minuti precedenti, non tagliato "ad arte" per farsi una propria idea: Grillo critica il fatto che Giovanardi abbia raccolto firme in difesa di tre carabinieri che hanno aggredito un marocchino e che la stampa li abbia fatti passare per vittime...

Lorella F. Commentatore certificato 03.09.12 22:12| 
 |
Rispondi al commento

la parola sorge spontanea: corriere ma vaff....
oramai c'è solo da aspettarsi che le nuove leve di giornalisti facciano le pulci a tutti gli spezzoni di grillo per trovare qualcosa da offrire al proprio capo, un pezzo di carne....
però devo dire che le nuove leve di giornalisti sono riconoscibili per la loro ingenuità, sono stati allevati all'idea che basta avere una testata importante e tutto quello che scrivono viene creduto dalle masse.
Sono dei cloni del rampantismo giornalistico di anni addietro. Certo in un clima di imbecillità in cui siamo immersi c'è solo da aver paura che saltino i filtri culturali degli italiani. Cmq Monti ha fregato tutti, zitto zitto quatto quatto, non ha dovuto convincere le piazze per comandarle! E' incredibile se ci pensiamo! Monti ha dimostrato l'esistenza matematica della struttura burocratica del Paese, dei passaggi segreti sempre burocratici fino a Bruxelles. Monti non passa per le piazze, non fa comizi, non dice quello che pensa, eppure agisce, modifica, chiude porte a milioni di persone. Il politico del futuro non ragiona più direttamente con le persone ma con i meccanici della struttura burocratica. E' come se Monti&company fossero una sorta di tecnici dei ponteggi burocratici, abili manovratori di pietre burocratiche, ci considerano in base a ciò che valiamo dal punto di vista burocratico. Se per esempio ci spetta burocraticamente la pensione, buttano giù il nostro diritto o allungano il corridoio burocratico che ci porta al tanto agoniato assegno di riposo....mentre Grillo è bersagliato, Monti è lodato dalla stampa! E allora che cosa è politica? E' rapporto con i cittadini, o rapporto con i custodi del palazzo burocratico? Davanti alla struttura burocratica dello Stato un lavoratore conta sempre meno, così come un politico di piazza, rimane sempre fuori a protestare....dobbiamo cambiar elogica amici, dobbiamo cercare di capire come fanno questi topi di sistema a fregarci e a entrare nei gangli dei nostri diritti.

mario mario Commentatore certificato 03.09.12 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cavolo ve ne frega dei medi se ci attaccano noi ignoriamoli ma chi se ne frega tanto chi lo Sa non legge neanche queste merde

Alberto ballotta 03.09.12 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Questo tipo di giornalismo e strumentalizzato dai PADRONI politici ., ricordo a questi giornalai...ehm mi correggo giornalisti siamo noi cittadini a pagargli lo stipendio per essere informati della V E R I T A'., il momento in cui non lo fanno sono da considerarsi parimerito dei POLTRONAI POLITICI e vigliacchi .
Egregi giornalai ., ehm .,mi correggo giornalisti state infangando i nomi di chi si e' battuto per la verita'., vi prego di non pronunciare MAI nomi come BORSELLINO., FALCONE., DALLA CHIESA., SAVIANO., SIANI ecc .. ecc. NON NE SIETE DEGNI.

mauro c., Napoli Commentatore certificato 03.09.12 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe ti voglio solo dire che questa gente ti sta provocando per farti cadere in nn so cosa guarda il compenso che dicevano avevi preso in nero .adesso leggo la storia del video modificato ,ma quanto te ne diranno ancora,e quanto te ne faranno.dicono che la calma è la virtù dei forti be allora sta calmo e tranquillo noi siamo tutti con te forza m5s.

luigi salcuni 03.09.12 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Il cartello della "disinformatia" di regime ha aperto il fuoco. E' solo l'inizio per un sistema che rantola impazzito e che cerca di trascinare chi si oppone nella cloaca maxima delle illazioni e diffamazioni indeterminate, col solo scopo di far ritrarre chi inizia o vorrebbe iniziare a capire questo putrido sistema corrotto e connesso di interessi partitocratici/economici. Aspettiamoci questo e altro e attendiamo il tutto pacifici e pacifisti.

Ferdinando S., Roma Commentatore certificato 03.09.12 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Credo, che il popolo della rete vada oltre a queste notizie viziate, forse nn sanno che esiste una prima informazione confutabile in un nano secondo, per metterli a conoscenza , si chiama rete d'informazione "internet"

Cristiano Ferrari 03.09.12 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, da non credere, hanno nascosto i commenti per non far leggere tutti gli insulti che la gente gli sta scrivendo, guardate basta togliere un display:none; inserito ad arte nella pagina da qualche redattore per vedere cosa gli stanno scrivendo:

https://fbcdn-sphotos-f-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/577032_2355444862646_1753743054_n.jpg

Paolo Accomazzi 03.09.12 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stampa VIGLIACCA, fatta da VIGLIACCHI e
falsificatori della VERITA'.
Beppe, noi sappiamo chi sono e non ci facciamo influenzare. M5S gli fa' Paura.

Mario M. 03.09.12 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Vedi....Più cercheranno di sputtanarti/rci...Più siamo vicini alla realtà..Più ci credo e cerco di convincere gli altri a crederci, in pratica stanno facendo il nostro gioco

ALESSANDRO ANDREOZZI, CIVITANOVA MARCHE Commentatore certificato 03.09.12 21:31| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO SOTTO ATTACCO MEDIATICO

Attacare Grillo significa attacare tutto il MoVimento.
Una delle 350.000 firme raccolte per il referendum di cui nessun politico ha chiesto la discussione in parlamento e la "carta da culo" NON ha dato il giusto risalto, è anche mia!Attaccare ogni elettore o eletto del MoVimento, significa attaccare chi è contro:
- il finanziamento pubblico ai partiti
- il finanziamento pubblico ai giornali
- a più di due legislature per eletto
- ai rimborsi elettorali
- alla trasparenza nei consigli comunali, regionali e parlamentari
- al parlamento pulito, basta condannati in parlamento
- al cumulo di incarichi... ecc

Volete strumentalizzare Grillo? Fate pure... anche io sono Grillo e come me tantissimi altri!
Ci vediamo in Parlamento...

Salvo Pa Commentatore certificato 03.09.12 21:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

I POLITICI PERCHE NON SI DIFENTONO AL TUO BLOG PERCHE NON ANNO ARGOMENTI SI SONO ESAURITI.

giuseppe marcanio, forlì Commentatore certificato 03.09.12 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bisogno tornare alla lira per ripartire alla grante e si creeranno tantissimi posti di lavoro.
SE AI DIPENTENTI L'HO STIPENDIO L'HO FA IL DATORE DI LAVORO PERCHE' SONO I SUOI DIPENTENTI, I POLITICI SAREBBERO I DIPENTENTI DEL POPOLO, DEGLI ITALIANI, PERCHE' SE LA SUONANO SE LA CANTANO è SE LA BALLANO, è CIOE' I STIPENTIONI MILIONARI SE LI FANNO DA SOLI? QUANTO MANDIAMO VIA QUESTE PORCHERIE POLITICHE, PERCHE' IL PRESIDENTE DELLA REPUBLICA NON CHIARISCE LA SUA POSIZIONE SULLA MAFIA, C'E' QUALCHE PROBLEMA CHE NON TORNO CARO PRESIDENTE, MI FAI SCHIFO ANCHE TU NON DO DEL LEI PERCHE' SEI UN MISERABILE ANCHE CH+ON TUTTI I SOLDI CHE AI RUBATO. BEPPE VAI ANCHE TU ALLA TV ALMENO CI FAI DIVERTIRE A TUTTI COM IL NOSTRO MOVIMENTO CINQUE STELLE. VAI BEPPE SEI FORTE E NON ABBARTERTI, QUà FACCIAMO COME FECE MUZIO SCEBOLO. SEI FORTI BEPPE.

giuseppe marcanio, forlì Commentatore certificato 03.09.12 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solita normale amministrazione, quando si vuole delegittimare qualcuno in politica; entro certi limiti, anche smentire serve a poco: chi ha un Q.I. normale, si rende conto che è un'estrapolazione e non ci fa caso più di tanto, al massimo le considera frasi di cattivo gusto. A chi ha un Q.I. da pd-ellino in giù fino al leghista-doc, glielo puoi urlare nelle orecchie per ore, non lo vorrà capire mai.

La cosa che più spiace - come ho scritto da un'altra parte - è che questa notizia sia stata lanciata (o ripresa), assieme alla presunta strumentalizzazione del "caso Aldrovandi", da un sito sicuramente "non governativo" come Osservatorio Repressione. Non che debbano sposare le idee del Movimento, però un po' di attenzione e obiettività...

L'avere accolto questa tesi potrebbe creare dubbi in quanti sono davvero "antagonisti" (scusate il pessimo termine) al potere, anche se magari in modo differente da quello del M5S. Con loro bisognerebbe fare chiarezza nel modo più profondo e preciso.

Alberto Rizzi

Roberto2 Rizzi Commentatore certificato 03.09.12 20:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una scivolata durante lo spettacolo con la vastità dei temi trattati credo si possa proprio perdonare, considerando il non trascurabile grande merito di Grillo nell’aver contribuito a portare alla ribalta casi come quelli dei ragazzi Aldrovandi ,Cucchi e Dell’Uva.

Anna 03.09.12 20:44| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è bisogno dei giornali per farsi un'idea su cosa è Grillo: basya averne visto una performance. Comicità non sempre buona, arroganza estrema, violenza verbale assurda. Ora è anche vecchio e si permette di insultare un premio nobel. Per parlare come lui: "Va' a ffa ... sei vecchio, in pensione o a zappare la terra". E' come i leghisti, come i fascisti: volgarità, critiche anche giuste ma esasperate, ben poco di utile per costruire, ma un vero pericolo di distruggere tutto. Un pagliaccio che fa ridere solo a tratti. Siamo abituati a questi capipopolo che poi appena possono mangiare, sono peggio degli altri, conservando solo l'arroganza, la violenza verbale e la volgarità. Non è meglio di bossi o di borghezio, sa solo recitare meglio perchè l'ha studiato. Ora fa la vittima, quando è stato lui a spargere fango e insulti su tutto e tutti. speriamo solo che non sia l'ennesimo pallone gonfiato che per sgonfiarsi impiega venti anni. Berlusconi si sta ispirando a lui: povero scemo, non si è neppure accorto che grillo lo imita da tempo.

eugenio ferrero 03.09.12 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a questo punto per fugare ogni dubbio bisognerebbe, se già non c'è, pubblicare su youtube il video dello spettacolo completo! semplice ed efficacie!

giovanni castellano 03.09.12 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non potendosi difendere dalla verità cercano di demolire con menzogne e luridi imbrogli chi rema contro di loro perchè oggi questa è la realtà, o sei com me o contro di me, dai forza scopriamo tutte le truffe che mettono in piedi. Finito il giornalismo corretto, adesso tutto è pilotato.

leonardo rosi 03.09.12 20:16| 
 |
Rispondi al commento

tipici giornali e giornalisti itaGliani...

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 03.09.12 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Inondiamo di email questo cosiddetto "quotidiano" costringendoli a rettificare quest'ennesima porcata!

Guido Avidano 03.09.12 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto giusto, per carità... solo un piccolo appunto:

... "il contrario della verità" lo sento dire a troppi politici ...

Non si potrebbe semplicemente dire "cazzate"?
(o un sinonimo tutto nostro)

Vi voglio bene

Antonino Di Bella 03.09.12 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
dunque http://www.youtube.com/watch?v=wifCgI4gagM
questo è il link dove c'è il discorso di Mario Monti sulle sue intenzioni, spero ne siate a canoscenza. Io non mi meraviglio di niente, anzi non so come fate a reggere in Italia alle continue violazioni della vostra intelligenza, e mi rivolgo a tutti in generale. La mia preoccupazione è se Marzo-Aprile non sia già tardi per le elezioni, in quanto il progetto di svendere il patrimonio italiano è già in atto. Ormai stanno tirando una corda dove dall'altro capo c'è solo gente che non sa se uccidersi o uccidere, prima di uccudersi. Aspettare è avvilente, allora io mi chiedo e chiedo anche a tutti voi in ascolto se non sarebbe meglio interloquire già da subito con gli unici che protrebbero difendere ancora questo sistema, ovvero le forze dell'ordine ed esercito, per evitare appunto il peggio. Anche perchè da notare che guerre, morti e feriti è per il sistema finanziario ed appunto questa elité che ci comanda, altra manna dal cielo.

Michele D. Commentatore certificato 03.09.12 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto tempo fa con i giornali vecchi ci si incartavano le uova o ci si puliva il culo credo che la seconda tradizione sia da riportare in auge

Riccardo Garofoli 03.09.12 19:22| 
 |
Rispondi al commento

ma questi signori dopo aver scritto un articolo del genere, con quale coraggio ritornano a casa e guardano in faccia i lori figli?
possibili risposte:
1. per fortuna non hanno figli;
2. li hanno ma non sono i lori;
3. li hanno ma credono di fare la cosa buona;
4. li hanno e già sanno che li educheranno allo stesso modom in cui loro sono stati educati.

giovanninom 03.09.12 19:19| 
 |
Rispondi al commento

E cosa cambierebbe? Le frasi sui marocchini rimangono tal quali, "calci nel culo" e suggerimenti su come dare una "passatina" senza dare nell'occhio non sono certo state manipolate.

Militant Whip 03.09.12 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sti coglioni che continuano a rimpastare rimpastare Bersani con Fini poi contro poi con Casini poi Contro ora a destra ora a sinistra ora al centro.. mi fanno vomitare non posso più vederli ne ascoltarli. Fumo negli occhi palle varie chiacchere inutili su cose assurde come i matrimoni Gay .. con tutto il rispetto per i Gay ma queste cose le vedremo dopo e invece no, diventano cose di "prima necessità" come se non si vivesse più se non si sposano i Gay o adottano un figlio. La benzina è alle stelle non c'è lavoro tutto costa di più.. e loro vanno ad attaccarsi ad un video, ad un pezzo di video del mitico Beppe e lo elaborano, lo tagliano.. lo costruiscono e ci fanno una telenovela sopra. Sporchi sudici infami continuate così, muovetevi in questa melma muovetevi agitatevi che più lo fate più andate a fondo !

Roberta ., Firenze Commentatore certificato 03.09.12 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le edicole sono diventate uno show e per questo che i giornali di satira vendono poco la concorrenza è spietata

Riccardo Garofoli 03.09.12 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fortuna la rete...le bugie dei leccaculo di regime, hanno le gambe ancora più corte delle bugie standard ...la cosa più bella è che si stanno ''scoprendo'' sempre di più, senza pudore. E questo, a mio avviso è soltanto un bene...possiamo riconoscerli ancora più velocemente...stampa di regime di merda...vai Grillo!

David Vici, Bevagna Commentatore certificato 03.09.12 19:05| 
 |
Rispondi al commento

L editoria italiana e una fogna a cielo aperto e inquina più del ilva di Taranto

Riccardo Garofoli 03.09.12 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma dato che gli aiuti di stato nella tanto decantata Europa sono vietati perché quelli buttati dallo stato italiano agli editori non sono ritenuti tali da compromettere il libero mercato

Riccardo Garofoli 03.09.12 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Odore di elezioni nell'aria.Teniamo duro, si preannuncia una guerra

mariuccia rollo 03.09.12 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Hanno tanta paura... e hanno ragione!!!
Il passato è ormai da dimenticare, così come loro.
Bersani, Vendola, Formigoni, Fini, Casini, dal prossimo anno VOI, i vostri figli, le vostre mogli, i vostri nipoti, zii, parenti e tutti i vostri protetti dovrete cercarvi un altro lavoro!!!

Vito Simones, Rimini Commentatore certificato 03.09.12 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Se fotografano grillo con una scopa in mano il titolo del articolo sarà grillo scopa al aria aperta salvo poi che pulisce il piazzale

Riccardo Garofoli 03.09.12 18:59| 
 |
Rispondi al commento

mi meraviglio che nessuno ha parlato che alla presentazione del governo monti,il presidente drll'ordine dei giornalisti si prostituì in diretta tv chiedendo fondi per i pappagiornalisti,basta nostri soldi alle sanguisughe

giovanni paglia 03.09.12 18:55| 
 |
Rispondi al commento

..ma dare due buffetti al marocchino rompicoglioni non mi sembra una cosa grave, loro sono abituati anche peggio, basta vedere come i "legionari nordafricani" hanno ridotto quel "marocchino" di Gheddafi per poi riprenderselo con il telefonino...
Certo che il diritto all'accoglienza del pensiero catto-comunista ha trasformato l'Italia in una terra dove tutti possono razzolare a proprio piacimento.. tanto c'è sempre la Santa Madre Chiesa che almeno un pasto al giorno di brodaglia di pasta scotta glielo rifila per il pricipio della sussidiarietà, mentre sul fronte laico centrosinistrorso li curano aggratisse negli ospedali, tanto che se tua madre avesse bisogno di cure urgenti si deve fare l'anticamera al pronto soccorso in mezzo agli individui + repellenti..
..Il bello è che certe amministrazioni vorrebbero o hanno già fatto, finanziare la costruzione di Moschee con i nostri soldi?
Già c'è il Vaticano che si mette nel mezzo ma a qualcuno non basta? Per me è anche troppo.
Il diritto all'accoglienza è una cosa giustissima ma non puoi tenere lo straniero nel tuo paese e farlo vivere come un animale allo stato brado...

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 03.09.12 18:52| 
 |
Rispondi al commento

QUESTI FALSI GIORNALISTI, QUESTI POLITICI VAMPIRI, QUESTE CASTE, QUESTI UOMINI VOTATI AL MALE, SONO FALSI E IPOCRITI, MA NON CI FERMERANNO MAI! ANCHE SE CI PROVERANNO CON TUTTI I MEZZI. PERCHE'?

PERCHE’ NOI, CON UMILTA', IMPEGNO E DETERMINAZIONE, RIUSCIREMO A MIGLIORARE NOI STESSI, IL NOSTRO PAESE E IL MONDO INTERO! (ANCHE PER LORO E I LORO FIGLI...).

E anche perchè:

Perchè siamo vitali, liberi, onesti, anticonformisti, e presenti a Noi stessi

Perchè siamo connessi ai nostri simili, alla Madre Terra, e alla rete, e quindi siamo forti, informati, veloci e ovunque

Perchè abbiamo tante belle idee, e programmi utili, intelligenti e innovativi
Perchè abbiamo ideali e valori, sappiamo ascoltare, elaborare, organizzarci e poi decidere coerentemente, e in modo efficace

Perchè non seguiamo falsi miti, ma facciamo riferimento alle buone tradizioni e ai veri Maestri, del passato e del presente
Perchè ci sforziamo di essere giusti, rigorosi e positivi, e agiamo di conseguenza

Perchè non siamo bassamente materialisti, non facciamo del denaro e del potere la nostra ragione di vita, e sappiamo accontentarci ed essere felici anche con poco

Perchè siamo oltre le ideologie, non facciamo riferimento a falsi valori, destra e sinistra, per Noi sono, solo parole vuote, illusione e inganno. Quello che conta per Noi sono i comportamenti coerenti, i progetti e i fatti positivi e concreti

Perchè perseguiamo l’ ideale universale del vero progresso, spirituale e materiale, e della giustizia sociale

Perchè studiamo, ci documentiamo e ci informiamo tramite la rete, e non tramite la falsa stampa, e tutti gli altri media asserviti e a libro paga dei potenti e dei corrotti

Avanti tutta! CAMBIAMENTO!!!

Lux Luci 03.09.12 18:41| 
 |
Rispondi al commento

FORZA BEPPE sei l'unica area di vero cambiamento. Mandiamoli tutti a zappare l'orto, insieme ce la possiamo fare a salvare il salvabile sempre che ancora vi sia qualcosa da salvare

Fabrizio A 03.09.12 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace sentir parlare male del PD.Non trovo giusto che lo fai solo per cercare di racimolare dei voti in quell'aria. Ricordati che anche tu in fondo sei di sinistra.Cordialita' e .. ad maiora.

NICOLA PATRUNO 03.09.12 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo bisogna abituarsi a questo schifo di informazione,fino alle elezioni faranno il possibile per screditare Beppe ed il movimento con qualsiasi mezzo e sopratutto con enormi falsità. Resistere e poi tutti a votare Movimento è l'unica speranza civile e democratica che è rimasta prima della piazza...

alfieri d., salsomaggiore Commentatore certificato 03.09.12 18:31| 
 |
Rispondi al commento

a quelli che pensano che un comico non possa essere intelligente consiglio di ascoltare (se mai gli fosse capitato) il discorso all'umanita' di C.Chaplin ne ''Il grande dittatore''.

valerio zanini 03.09.12 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Non è che vinciamo per questi articoli..
vinciamo perchè siamo un movimento!!!!!!!!!!

Andrea_ D., bi Commentatore certificato 03.09.12 18:23| 
 |
Rispondi al commento

mah, io il video intero l'ho visto e non mi sembra che Grillo dicesse che non è bello usare violenza ai migranti.
Quello che dice assomiglia molto di più a "bisogna farlo senza esagerare e senza farsi beccare".

Tanto è vero che dice "vuoi dare una ripassatina e un marocchino che rompe i coglioni? eh lo porti in caserma e gli dai due schiaffetti" (cito a memoria).

C'è quindi la categoria del marocchino rompicoglioni a cui è bene dare due schiaffi. Invece, agli italiani rompicoglioni?

Insomma, aiutatemi a me che vorrei farmi un'opinione completa.. cosa "voleva davvero dire" Grillo?

Luca Tornatore 03.09.12 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le elezioni si stanno avvicinando a grandi passi e in amore ed in politica tutto è lecito , è lecito disinformare con apposite campagne di stampa, organizzate dai soliti pennivendoli prezzolati di regime. Non bisogna affatto meravigliarsene, stupirsene od indignarsene più di tanto, da tempo immemorabile è sempre stato così, si vede che il gioco se si può parlare di gioco qualcosa rende visto che la madre degli scemi , secondo un vecchio adagio popolare, è sempre in cinta. A noi non rimane che rendere se possibile, secondo un vecchio adagio popolare, pan per focaccia.!!

Arno Faravelli 03.09.12 18:19| 
 |
Rispondi al commento

io compro La Repubblica, piu' per vizio che altro, ma li conosco quelli che ci scrivono, conosco le loro idee e i loro fini, basta variegare l'informazione e , dopo aver letto il giornale, purgarlo delle ideologie di regime e provare a continuare a pensare con a propria testa(stando attenti alla psicopolizia)

massimo raldeni, Viterbo Commentatore certificato 03.09.12 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe inizi a far paura e ti vogliono fuori dai coglioni!
W il M5S!!!

Lorenzo Paparo Commentatore certificato 03.09.12 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Arrestiamoli, appena possibile.

Paolo F., LIVORNO Commentatore certificato 03.09.12 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Però mi domando una cosa...
I giornali vengono pagati con finanziamenti pubblici giusto? Soldi nostri giusto?
La domanda è questa:
se io pago qualcuno per lavorare correttamente e questo truffa lo posso denunciare? Si!
Possibile che non ci sia modo anche con una raccolta firme o in non so quale modo legale per fare causa alle testate che stravolgono la realtà?
Perchè se leggete gli articoli di questo di tratta..hanno preso 3 minuti di spettacolo ed hanno fatto dire quello che a loro fa comodo ma l'esatto contrario di quello che veniva sostenuto.
Possibile non ci sia modo di incularli legalmente a sti qua?

hughich 03.09.12 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok...sicuramente voterò movimento 5 stelle!!!
Ma ti prego Beppe...smettila di pronunciare ai tuoi comizi quella frase fastidiosa:" italianiiiii"...perdi milionate di punti!! Evochi eposidi e personaggi che portano sfiga....grazie!!

ermenegildo 03.09.12 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Proprio perché sappiamo di essere sotto il fuoco incrociato di Pdl e Pd meno L dobbiamo stare attenti a quello che diciamo e cercare di essere quasi inattaccabili da lorsignori

Massimo Mongardi 03.09.12 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Pensate un attimo se non conosceste il movimento 5 stelle e doveste farvi una idea dai "giornali" o dalle tv.
Ditemi che idea avreste del movimento?
non passa giorno che non ci danno dei fascisti o dei demagoghi ecc
Oggi anche dei razzisti (chissa' perche' proprio dopo la polemica di Bersani).
Tante persone sono in questa situazione, hanno informazioni principalmente dai giornali e dalle tv, e di conseguenza sono scettici riguardo alle nostre proposte, nel senso che nel migliore dei casi pensano che non ne abbiamo, che siamo uguali ai partiti o anche peggio.
Per fortuna il passaparola sta facendo molto, so che i miei suoceri di 60 anni frequentano da alcune settimane questo blog e lo stesso vale per i miei genitori.
Non lo frequenterebbero se non gli avessi spiegato con una certa dose di convinzione che il programma del m5s e' la risposta a tutti i problemi sociali d'Italia.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 03.09.12 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Ancora qualche articolo di questo tipo contro Grillo e le elezioni rischiamo davvero di vincerle

Franco M., Bergamo Commentatore certificato 03.09.12 18:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Bè però ragazzi dovevamo aspettarcelo che questi sozzi giornalai dal cervellino di merda, reagissero così. Il M5S fin da subito ha proposto l'abolizione del finanziamento ai giornali, ovvero la loro morte. Non esiste un giornale in Italia che potrebbe restare aperto senza finanziamenti, perchè non sono delle aziende ma delle sanguisughe, dei parassiti della società. Il giornale lo pubblichi se lo vendi, sennò vai a casa a coltivar zucchine, lazzarone. Tranquilli, amici grillini, la gente non è sempre così scema come pensano loro, lo vede che attaccano sempre il Movimento e ingiustamente, il passa-parola è più forte di qualsiasi cosa, alla fine vinceremo, è solo una questione di maturazione del pensiero degli italioti. Maturerà a furia di calci in culo, solo soffrendo si prende coscienza della realtà, peccato che da qua a là ci sarà ancora molta gente che si toglierà la vita. A proposito, non ho mai sentito Monti o qualche altro politico di merda, parlare in maniera addolorata per queste morti, vergogna.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 03.09.12 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, perché preoccuparsi, è tutto nel copione per fortuna... Aforismi gandhiani permettendo, ti hanno ignorato all'inizio ("un fenomeno da baraccone"), stanno cercando di combatterti ora (con mezzi miseri e meschini..), domani vincerai con l'impegno di chi non è più disposto ad accettare compromessi. Li incontreremo in Parlamento e sarà un vero piacere...

Robert S., Civitavecchia Commentatore certificato 03.09.12 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Piu' osserviamo in silenzio quello che succede ,piu' ci sottraiamo alla visibilita' nelle tv di regime, piu' lavoriamo per moltiplicare i voti del movimento , e piu' la sopresa sara' grande per questi " signori".

Sabrino Di Renzo, Gradara Commentatore certificato 03.09.12 17:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

finanziamenti a gogò,privilegi a gogò,stipendi sicuri,hanno paura di perdere tutto ciò.

giorgio p., san vittore olona Commentatore certificato 03.09.12 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Di che ci meravigliamo !?
La paura nei partiti e tanta , meglio così ci temono è allora ? C'è lo dovevamo aspettare , FORZA BEPPE PREPARIAMO UNA MANIFESTAZIONE SOTTO LA SEDE DEI PARTITI PAPPONI E FACCIAMOLI NERI PIU' CHE MAI

massimo s., velletri Commentatore certificato 03.09.12 17:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

me lo ricordo lo spettacolo(tra l'altro bellissimo ce l'ho anche in DVD) ma di cosa vi stupite???che siamo in uno stato di regime già si sapeva!!!...continuiamo a pagare sovvenzioni a questi giornali!!!continuiamo!!!!ma si arriverà a far traboccare il vaso...allora vedrete cosa succederà in Italia!!!altro che anni di piombo!!!!gli italiani sono stufi o si stanno stufando di questi finti partiti,finti giornalisti,finti premier che fanno solo una cosa...ci mettono nelle condizioni di rivoltarci!!!!arriverà il momento!!!!che non si dica che nessuno aveva dato un allarme!!!Grillo ci sta mettendo solo sul chi va là!!!iniziate a comperare i giubbotti antiprroiettile e munizioni perchè stiamo arrivando piano piano ad averne bisogno!!!!auguri a tutti gli italiani!!!!

Yari 03.09.12 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono letto i commenti sul "Corriere della sera", su " Libero" e su "Il Giornale"..la repubblica democraticamente non accetta commenti, cmq tutti i commenti attaccano l'articolo perche' estrapola 2 minuti di uno spettacolo, e molti attaccano i giornalisti ipotizzando come prossima notizia " Grillo mangiava i bambini"..oppure ipotizzano un bell'avviso di garanzia....macchina del fango accesa!!

sono in preda al panico...QUANTO MANCA!!!!!!!!!!!!

gennaro t., usa Commentatore certificato 03.09.12 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Io ho gia' deciso di votare M5S da mesi: questi articoli non fanno che rafforzare la mia scelta e spero convincano degli indecisi a votarlo.
Se poi l'italiano medio e' ancora convinto che sara' Grillo il premier e da' retta a questi "attacchi" (tra virgolette xche' sono ridicoli...) allora l'Italia e' destinata a scendere molto piu' in basso di adesso...

Mattia Nichelatti 03.09.12 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Che bastardi!!!! MALEDETTI GIORNALISTI! E la gente magari ci crede!!!

Tiziana S., Milano Commentatore certificato 03.09.12 17:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da quotidiano “L’ Unità”, (fondato da Antonio Gramsci, che si rivolta nella tomba!):

http://video.unita.it/media/Politica/Grillo_Marocchini_Picchiateli_in_caserma_5536.html

L’ attacco spudorato a Beppe Grillo, dalla così detta stampa di “sinistra”, continua …
Non conoscono vergogna! Sono mantenuti dai denari pubblici, e invece di fare vero giornalismo, di parlare di cose vere come la povertà, la disperazione della Gente, che fa fatica a campare; del malgoverno di cui sono stati complici per decenni, si attaccano a uno spettacolo comico di Beppe Grillo, e a una sua battuta forse di dubbio gusto, ma in un contesto del tutto condivisibile …
Vogliono la perfezione dagli atri ma per sé stessi tutto il marcio e l’ ipocrisia vanno pure bene!

Ma chi compra più certi giornali?

Hanno paura! Sanno che perderanno i loro squallidi privilegi!

ATTENZIONE! SEGANALARE QUESTO MALCOSTUME GIORNALISTICO NEL WEB …

Lux Luci 03.09.12 17:20| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori