Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Dis - Equitalia - avvocato Alberto Goffi

Dis - Equitalia
(15:00)
disequitalia.jpg

pp_youtube.png

"C’è questa tensione sociale nei confronti di Equitalia perché viene percepita l’ingiustizia. Perché per 50 anni non ci sono mai stati atti di violenza contro la Guardia di Finanza o l’Agenzia delle entrate? Perché tutto avviene nei confronti di Equitalia? Perché lo Stato non se l’è chiesto? Perché le istituzioni fanno finta di nulla su questo? Hanno fatto qualche spot presentando qualche atto in Parlamento, ma il risultato è stato scarsissimo, tant’è che la situazione di crisi di questi prossimi mesi si accentuerà e accentuerà ancora di più il problema della riscossione da parte di Equitalia, creando ulteriore tensione sociale." Alberto Goffi

Intervista ad Alberto Goffi, avvocato

In difesa della gente (espandi | comprimi)
Intanto ciao agli amici del blog di Beppe Grillo, grazie per avermi ospitato, questa è una battaglia sociale di giustizia, quindi essere qui oggi per me è sicuramente un grande onore. Mi occupo di questa battaglia contro Equitalia da ormai molti anni, ho scritto un libro lo scorso anno, con l’aiuto di Antonio Lubrano, è servito per aiutare con i ricavi le famiglie in difficoltà e le tante persone che hanno tentato i suicidi. Tanta disperazione l’abbiamo vista, l’abbiamo vista negli occhi e voglio raccontarla.

Tensione sociale (espandi | comprimi)
Il principale problema di Equitalia, è che queste norme sono state scritte e sono stati affidati dei poteri invasivi. Basti pensare che per mettere l’ipoteca non si deve ricorrere a un giudice, si applica l’ipoteca quando il debito è di almeno 20 mila Euro, ma fino a 3 anni fa si mettevano ipoteche per debiti di 1.500 Euro. Mettere un’ipoteca su una casa per un piccolo imprenditore, vuole dire essere segnalato alla Centrale rischi e non avere più il credito bancario,

La lievitazione del proprio debito (espandi | comprimi)
Quando ho iniziato questa battaglia ho allestito una macchina che è stata ridicolizzata da parte di molti, c’era scritto “Ufficio mobile, consigli a domicilio” e ho cominciato a girare con un numero verde su queste fiancate e davo delle consulenze gratuite come avvocato a tutte le persone che non avevano la possibilità o di pagare un avvocato o un commercialista. Ho percorso in questi anni 30 mila chilometri, andando proprio non dico a casa, ma sicuramente in azienda e ho potuto raccontare e raccogliere oltre 4 mila storie.

lasettimanabanner.jpg

È qui l'Italia? di Alberto Goffi

Viaggio tra tasse killer e fisco iniquo

7 Ott 2012, 13:05 | Scrivi | Commenti (781) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa
Tags: alberto goffi, attilio befera, debiti, equitalia, Francia, imprese, ingiustizia, inps, ipoteca casa, mastropasqua, pubblica amministrazione, usura, usura di stato

Commenti

 

il M5S ha in programma l'eliminazione di Equitalia , cosa aspettate???? Inoltre, il problema delle sanzioni resta anche con Inps e Agenzia Entrate, fate qualcosa!!! qui stiamo soffocandoo!!

francesca b. 17.03.14 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per non parlare del costo della vita..
Il costo della vita non è più commisurato agli stipendi in questo paese. Segnalo un interessantissimo articolo che parla del costo della vita in ogni Nazione del mondo
http://www.ilmioeden.it/quanto-si-spende-per-vivere-in-ogni-paese-del-mondo/
Non mancano le sorprese.. sto pensando seriamente a trasferirmi all'estero!

Roberto Stanzani 11.11.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere come fare per fissare un appuntamento con l avvocato Goffi per una questione che mi sta molto a cuore 3396276922

morra 09.07.13 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Sono "Marco" un Cittadino di 44anni , ho fatto l'imprenditore per molti anni , Ho una Famiglia e sono preoccupato per i miei figli e per la Fine Annunciata che sta facendo l'Italia.
Tengo per me tante considerazione , per ora , sul perché e come sta accadendo tutto questo , mi sono posto una Domanda .. Cosa sarei disposto a fare per il Bene Comune , per cambiare anche lievemente la direzione presa dalla Nostra Italia? .. del desto far deviare anche solo di pochi gradi la traiettoria di una "nave impazzita" può alla lontana cambiare di molto il punto di arrivo. Bene , Ho una proposta concreta e Realistica ,e soprattutto , non sono solo parole ma Fatti , ho il desiderio di mettere in Gioco Me stesso e molte persone che mi sono vicine e che hanno ancora voglia di non arrendersi. Non credo alla Campagna denigratoria di Disinformazione messa in atto della Stampa e dai Media sul M5s , ma credo fermamente che cominciare, anche noi Cittadini, a far qualcosa di concreto sia la cosa migliore.
Vorrei incontrare il Capo :) , Beppe Grillo e sottoporre a lui il mio progetto , certo , sarà cosa difficile, ma un passo dopo l'altro Tutto è Possibile , ora cosa fare ? !!!!
Vorrei essere contattato una persona del suo Staff a cui sarò lieto di esporre in poche parole il Progetto e se lo riterrà valido , passaggio dopo passaggio chissà che non riesca ad esporlo direttamente al Cittadino Beppe.
Grazie per avermi ascoltato, M

Mario Rossi (un Cittadino) 16.06.13 18:30| 
 |
Rispondi al commento

mi scusi ma non sono d'accordo sull'affidamento ai comuni dell'agenzia di riscossione tasse. Io invece sono d'accordo con Grillo che ci deve essere un unica agenzia pubblica ( agenzia delle entrate) che si deve occupare di tutto: controllo, informazione, ricossione, ecc delle tasse.

Marcello Curcelli 15.06.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento

ricordiamoci che un popolo unito non sara mai sconfitto il nostro problema è che non siamo e non saremo mai uniti loro lo sanno e godono di questa realta forza m5s

ciare 15.06.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento

bildenberg,massoneria,illuminati,gli oligarchi del mondo ci hanno preso tutti per il culo da sempre...è normale che ora tutto non funzioni...e sarà sempre peggio...scie chimiche ed effetto serra sono fenomeni indotti....controllo climatico e psicotronico...naturalmente i media non diranno niente....e troppi ancora continuano a guardare la televisione...mentre scienziati stolti in mano a corporazioni mafiose massoniche e non,continuano ogni giorno ad elaborare brevetti di ogni tipo....stanno morendo milioni di animali in tutto il mondo...e di piante...se riusciremo a fermarli,chissà,i più li daremo in pasto ai leoni...in piazza davanti a tutti...ed i meno li faremo agonizzare per mesi,con le torture più atroci, fino all'ultimo respiro che avranno.....maledetti stolti senza intelligenza,scaltri nullavalenti...politici assassini....criminali dissennati...

alberto martinelli 15.06.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

sappiamo cosa si nasconde a livello mondiale le riunioni bildeberg di londra è una sorte di massoneria dei potenti modys e altri gruppi bancari mondiali per sovvertire e fare pressioni nei confronti di nazioni poi ricattabili con lo spreed vadere chi fa parte e partecipa a queste riunioni segrete del sistema corrotto finanziario alcuni elementi che volevano ammazzare di tasse gli italiani draghi monti e i suoi seguaci attenzioni a questi poteri destabilizzatori lavorano per lobby segrete multinazionali per affamare i popoli e togliere loro i capitali denunciamoli al mondo intero -----sono affamatori dei popoli mondiali e vogliono scaricare i loro debiti ad Europa e il loro progetto mondiale combattiamoli---articolo 21 italia degli italiani e non della casta privilegiata collusa con europa la merkel fa parte della massoneria finanziaria mondiale ed è sovvenzionata da lobby per affamare questa europa questo è cosa certa------

antony.gentile 15.06.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento

In relazione ad Equitalia, mi vien da pensare che dovrebbe essere un servizio senza fini di lucro, ovvero una società di servizi al pubblico, nell'anno 2011 Equitalia, ha chiuso un bilancio con un Utile di € 75 milioni, utile significa, che tutti i costi sono coperti, stipendi e contributi compresi del personale occupato, quindi per lo stato sarebbe un costo zero, orbene questo utile dovrebbe concorrere ad una riduzione degli aggi e spese acessorie gravanti su ogni cartella, perchè non viene fatto???? Chi, beneficia di questo utile???, magari dico una cavolata, ma non penso.

Daniele Milani 23.05.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno a tutti quelli che dicono di mandare a casa tutti i politici, io ho fatto la casa e loro la vendono, ho problemi e non c'è la faccio piu per problemi economici la mia penzione e di 580,00 al mese dopo aver versato all'inps 48 anni di contributi, aumentano le tasse aumento prodotti alimentari la banco non da prestiti perche la mia penzione e troppo bassa, cosa deve fare un uomo dopo una vita veramente sofferta che si ritrova con una misera penzione con due immobili costruiti con sacrifici e adesso non ho soldi per pagarci le tasse, mi vergogno vorrei sparire.

giuseppe marcanio, forlì Commentatore certificato 16.05.13 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti sono Roberto C.
da oggi in poi scriverò molto più spesso in questo
forum perché già molte persone mi hanno già contattato per un aiuto
persone in difficoltà a reagire dopo cartella che ti mette in ginocchi
uffici che l'unica risposta che ti danno e PAGA!
basta!
proprio ieri mattina ero a Spinea VE con Gianni
un ex idraulico che ha chiuso la sua attività per debiti. chissà con chi!
lui dice che il suo commercialista aveva fatto un errore ed ora lo sta pagando quasi 70000£.
porca miseria alla sera sul telegiornale dicono
che in questo paese Spinea
si e suicidato un artigiano
mi sento un po in colpa
ora basta!!!!!!!!!!!
chiamatemi 3495038907
robertoc71@tiscali.it
cerchiamo una soluzione insieme
i tecnici dell'associazione ALT
troveranno i vizzi di forma delle cartelle
ed cercheranno di ridimensionare il debito
cordiali saluti

roberto ., martellago city Commentatore certificato 06.04.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONSIDERATO CHE BERLUSCONI NON CI VA PER MILLE MOTIVI, ANZICHè PRENDERE UN POLITICO INCAPACE, PERCHè NON METTIAMO COME PRESIDENTE O MINISTRO DELL'ECONOMIA E FINANZA UN IMPRENDITORE CHE NELLA SUA VITA HA DIMOSTRATO DI SAPER CREARE DAL NULLA LAVORO E SOLDI? IN ITALIA CI SONO TANTI IMPRENDITORI CHE SANNO COSA SIGNIFICA IMPEGNARSI E FAR FRUTTARE IL PROPRIO IMPEGNO CON INTELLIGENZA, è CHIARO CHE LO FANNO IN PRIMIS PER SE STESSI MA INDIRETTAMENTE ESTENDO IL BENESSERE ANCHE A NOI POVERI DIAVOLI.OVVIAMENTE ANDREBBERO CONTROLLATI IN OGNI LORO ATTO.

ALBERTO MOGLIA 03.04.13 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Scperto un infiltrato che scrive con 2 nikname
"Stefano C. " e poi "Stefano Cecc."
Per favore goditi il tuo lauto stipendio di esattore di Equitalia e non insultare chi lavora veramente.
TA CI TI !!!

Nicolò E., monza Commentatore certificato 03.04.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

RIPOSTO in risposta a Stefano Cecc.
" Non dire stronzate. Vero è che Equitalia è un ente esattore; ma è anche vero che lo fà in modo vessatorio; usando il vecchio modo all'italiana : l'irrespomsabilità. Si, l'irresponsabilitaà. Perchè quando un cittadino va a chiedere semplici spiegazioni, la risposta è sempre la stessa : si rivolga a chi di dovere. E il cittadino gira a vuoto come il calabrone nella bottiglia.
Le vecchie esattorie, quelle vero che esigevano i soldi per conto degli enti; ma avevano più umanità, perchè era data facoltà all'esattore di dilazionare, a suo rischio e pericolo; inoltre l'agio non superava mai il 4%; invece equitalia applica il 9%, l'ha detto lei. Il 9%, si rende conto dell'enormità ?!? E' quasi la decima biblica. Altro che! e questo è strozzinaggio bello e buono. Per non dire degli oneri accessori che vengono aumentati ad arte ed oltre misura proprio per lucrare e far rendere di più l'agio esattoriale del 9%; perchè, ad esmpio, se il 9% su 10 è 0,9 ; su 100 è di 9,00 ; altro che !
Quindi abbia la bontà di tacere. Equitalia è "une machine à sous" come chiamano i francese le macchinette al casinò. E' un'azienda improduttiva che mangia soldi senza rendere niente nè ritornare niente alla comunità; piena e gonfia di impiegati e dirigenti (non so lei in quale categoria si trova) che succhiano stipendi succolenti e mielosi.
Altro argomento, perchè pagare i propri dipendenti con stipendi altissimi e 14me etc. a cominciare dal boss Befera che marcia a oltre 800.000 € annui. In fin dei conti nel vostro lavoro non dovete neanche pensare, la vostra intelligenza la dovete applicare al dito indice destro, quello che serve a pigiare i tasti della calcolatrice; conti per altro che non fate neanche voi, in quanto preimpostati dal calcolatore centrale; voi dovete pigiare il tasto del terminale,e basta.
Stop,la musica è finita e così pure il vostro impegno intellettivo.
Allora, per favore si taccia

Nicolò E., monza Commentatore certificato 03.04.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Equitalia, a cosa serve? Credo sia servita solo per arricchire qualcuno, perché non creare una commissione atta a valutare l'attività svolta da questo mostro?

Suzana B., Pignola Commentatore certificato 03.04.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Polemica a parte. Siamo tartassati dalle multe, perché lo stato, province e comuni, devono fare cassa. Equitalia non puó dirsi innocente perché é solo la mano che ti toglie i soldi. E molti, con tassi altissimi.
Siamo schiacciati, dalle tasse, dalle multe, dal costo della vita, dagli stipendi rimasti gli stessi, famiglie separate, chi é disoccupato.

E la politica, la provincia, il comune, i vigili, equitalia, se ne tirano fuori.

Una stupidaggine: paghi una multa per divieto di sosta e rimozione forzata di 40 euro, paghi il carroattrezzi piú di 100 euro ( per pochi km ).
Non capite cosa vuol dire: il vigile che mi guarda e abbassa lo sguardo, il carroziere che sorride: noto nel parcheggio almeno una dozzina di vetture per quel giorno.
Ma é cosí per ogni multa.
E se non paghi, dopo 60 giorni raddoppia!
Non c'é un rapporto umano, o giusto.

Ripeto tutti ci guadagnano, eccetto il cittadino/contribuente.
Nessuno colpevole. PERO' TUTTI AVVANTAGGIATI, eccetto il cittadino/contribuente.

Marco Giampaoli 02.04.13 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Metto il video, dell'amianto bonificato illegalmente, contro la spettabile ditta Ala Fantini di Lucera (Foggia) perché per rubarmi €10.000 nella busta paga e combinato un casino con l’Agenzia delle Entrate è stata favorita inconsapevolmente dalla stupidità di un proprio dirigente, e ne ha approfittato. Per cui faccio in modo che non si concretizzi uno strampalato proverbio “la stupidità premia”, quindi cerco di rovesciare questa condizione e sperando che tenerli sotto pressione possa convincerli a restituirmi il malloppo ed a mettersi in regola con l'Agenzia delle Entrate anche per il ricalcolo irpef sui redditi veri da me spettanti, quindi un ristorno poiché errato a mio discapito…
Video e leggi tutto: http://www.montemesolaonline.it/Satira.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 02.04.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi spiega come mai ospitate ex segretari regionali dell'UDC? perchè lo sapete vero che Goffi è stato segretario regionale dell'UDC?

Marko Nero Commentatore certificato 02.04.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Strozzinaggio di stato

Augusto A., L'Aquila Commentatore certificato 02.04.13 14:38| 
 |
Rispondi al commento


salve signor Stefano sono Roberto C.
il suo messaggio e chiaro,
non sono un avvocato
mi piacerebbe esserlo.
di sicuro non farei successo
ma vorrei assomigliare tantissimo
all'avvocato Alberto Goffi
che difende chi e messo in sofferenza
da enti di riscossione che non rispettano le regole
cartelle con un aumento indiscriminato sulle voci
sperse e interessi
forse la rateizzazione sarebbe una soluzione
però l'importo giusto e decisamente meglio
tutte le persone che difendono questi enti
certamente sono dei ottimi contribuenti perché
queste situazioni sono frutto di non pagamenti
di certo il mal costume non pagare le tasse o debiti
e una cosa innata tra noi tutti Italiani
devo dire che la disperazione di certe persone
che si vedono violentata la propria vita da questi enti
con la tutela dello stato, questo mi fa male
ci possono distruggere in un momento tutto quello che abbiamo
costruito in anni di sacrificio
be questo non lo accetto!
riscuotendo una tassa
di una piccola o grande impresa
risolviamo i problemi del Italia
se poi ci troviamo uno due dieci cento disoccupati
carissimo signor Stefano
lo so che lavorare per un ente cosi importante
a volte da orgoglio
che si comportano sempre correttamente, questo ma!!!
visto che i tecnici e avvocati con cui collaborano
riescono ad annullarne parecchie cause
se vuole mi scriva
Robertoc71@tiscali.it
le invio un po di cartelle con la sbarra rossa
cordiali saluti
a lei e a tutti


ps. incazzato perché non si pubblicano le sue lettere
magari si iscriva prima
"mania di censure"

roberto ., martellago city Commentatore certificato 29.03.13 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, sono un dipendente Equitalia e non posso far passare certi messaggi. Per iniziare mi rivolgo all'avvocato RobertoC: come pensa di far risparmiare il contribuente e quali sarebbero questi errori gravi? Lei sa bene che non può far risparmiare nessuno perché le imposte, sopratasse ed oneri accessori sono determinati con il dpr 603/72. Equitalia DEVE applicarli per legge, non incassarli è IMPOSSIBILE. Ricordo inoltre che l'intero importo viene versato all'ente impositore e che ad Equitalia va solo l'aggio del 9%. Gradirei una risposta perchè, da ciò che leggo, potrei pensare che anche lei vuole arricchirsi sulle spalle dei contribuenti, ma sicuramente mi sbaglio...
Avvocato Goffi, sa come funziona Equitalia? Se scrive che noi raddoppiamo le imposte evidentemente no: non siamo ente impositore ma di riscossione, non abbiamo alcun potere sulla determinazione del quantum da versare, gli Enti Impositori ci riversano i ruoli e noi riscuotiamo, punto. Gdf ed Agenzia delle Entrate non hanno avuto in 50 anni lo stesso odio sociale? Certo, non hanno mai riscosso in proprio ma si sono affidati prima agli esattori privati, poi ai concessionari ed infine ad Equitalia, perchè avrebbero dovuto odiarli? Smettetela di farvi pubblicità fomentando l'odio verso un ente che, con tutti i suoi errori, fa tirare avanti l'italia. Volete aiutare i contribuenti? Proponete di modificare la legge, rateizzazioni più lunghe (anche se 78 mesi già è un bel tempo) e maggior libertà ad equitalia di agevolare le persone, ad oggi siamo semplici esecutori materiali senza alcun potere discrezionale...ma chiaramente fa più effetto gridare....CHIUSURA DI EQUITALIA!

Questo è il quarto messaggio che invio, stavolta mi sono registrato, vediamo se lo pubblicate.

Rimango a disposizione di chiunque voglia chiarimenti sulle procedure poste in essere da Equitalia, forse un po' di chiarezza farebbe veramente comodo. Grazie.

Stefano Cecc. Commentatore certificato 24.03.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avvocato Roberto C, sarei curioso di sapere quali sarebbero questi errori e, sopratutto, come fa a ridimensionare il debito. Gradirei una risposta altrimenti potrei pensare che anche Lei è un altro di quelli che vogliono arricchirsi sulle spalle dei disperati.

Terzo messaggio inviato, vediamo se questo lo pubblicate.

Stefano C 24.03.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti! Qualche giorno fa ho scritto un commento spiegando come funzioni VERAMENTE equitalia e la riscossione dei tributi in genere. Chiaramente mai pubblicato, censurato peggio che ai tempi di Stalin, sarebbero emerse tutte le inesattezze e lacune dell'avvocato. Bravissimi, viva la democrazia! Chiaramente anche questo verrà censurato!

Stefano C 24.03.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno a tutti sono Roberto C.
nei giorni scorsi ho scritto un commento
che troverete qui sotto, da quel momento mi continuano a scrivere persone con una malattia
infettiva "equitalite acuta" quasi disperati
con problemi grossi e situazioni così paradossali
che chiedono se posso aiutarli
certo che si può!!!
come dice l'Avvocato Alberto Golfi
(che invito a contattarmi per una collaborazione per essere piu forti e crescere come punto di riferimento)
dovete sapere che equitalia nasce forte perché appogiata
dello stato fa da padrona perché le persone hanno paura
sanno di essere debitori
tutto questo porta a una prepotenza dalla loro parte
trascurando certe procedure e commettendo dei errori
per questo motivi siamo in grado di ricontrollare e ridimensionare il debito a volte togliendo costi aggiuntivi
invito tutti a informarsi e contattarmi
robertoc71@tiscali.it tel 3495038907 o direttamente
l'Associazione ALT numero verde 800188684 www.infoalt.it
che con i suoi tecnici potranno aiutare chiunque
cordiali saluti

roberto ., martellago city Commentatore certificato 14.03.13 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Aiutami Grillo
Il dirigente dell'Agenzia delle Entrate di Taranto, a cui mi sono rivolto ufficialmente con una lettera di presentazione e reclamo, mi ha ingannato; i documenti, che mi ha personalmente chiesto e fatti protocollare per ricostruire e correggere i Dati in loro possesso, a conclusione degli accertamenti non li ha più ritenuti validi sebbene provano che il contenuto di quel documento è falso. Non capisco per quale motivo me li abbia chiesti, visto che non sono serviti a nulla.. si poteva almeno risparmiare di chiedermeli, e si è riservato anche 15 giorni per la risposta del NO preventivato. Mi pareva più un estorsore che un esattore...
Leggi tutto: http://www.montemesolaonline.it/Tassa.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 05.03.13 21:21| 
 |
Rispondi al commento

mi chiamo romanelli davide ho 33 anni e mi hanno rovinato la vita ero socio di una sas senza poteri e con un vincolo di 1200 eurocioè quello che avrei dovuto pagare se fosse andato tutto male.. la società è andata male e hanno addebitato tutto a me circa 249000 euro ho lasciato la casa a mia mglie che poi ha divorziato e tenuto la casa,mi hanno trattenuto 218 euro al mese mentre lavoravo in esselunga rendendomi la vita un inferno e costringendomi con uno stipendio che rimaneva di 600 euro di licenziarmi non mi sono mai arrivate a casa le noifiche se non quella esecutiva per il recupero del debito da parte dell azienda...contattatemi vi prego ho tutte le documentazioni originali dr.house_da@hotmail.it cellulare 3383874972 romanelli davide

davide romanelli 22.02.13 17:01| 
 |
Rispondi al commento

equitalia da tre anni mi deve restituire, su mandato del comune di napoli, una tarsu erroneamente pagata. alle varie e-mail di sollecito inviatele, equitalia risponde chiedendo copia dei miei documenti, assegnando ogni volta alla pratica un nuovo protocollo. telefonando al numero verde gli operatori rispondono che possono solo sollecitare la pratica ma non sanno dire il suo sviluppo nè l'ufficio responsabile nè il personale preposto. l'omertà che vige all'interno di equitalia è più estesa di quella mafiosa: lì almeno qualcuno si pente. se questi 500 euro che equitalia mi deve fossi stato io a doverli dare, cosa avrei subito in questi tre anni? quanti interessi avrei dovuto pagare? quanti pignoramenti subiti? posso adire all'ag nei confronti del direttore di equitalia per appropriazione indebita? come posso fare per vedermi restituita la somma indebitamente pagatagrazie

armando sgubin 19.02.13 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Eqiutalia deve scomparireeee... Mi arriva ieri un avviso di equitalia dal postino perche un messo comunale è passato a casa qualche giorno fa e non mi ha trovato..Stamattina vado al comune e mi accorgo che mi hanno rimandato la stessa cartella già pagata, ma stavolta intestata alla mia compagna perchè proprietaria dell'auto. L'infrazione: ero alla guida senza cintura, 76 eu; non pagai perche non potevo, poi è salita a 200 eu è ho sopperito con l'aiuto della famiglia in quanto disoccupato.. Ora mi e arrivata di nuovo ma solo con l'intestazione alla mia compagna. Sono stato male tutto il giorno ieri, e non sto ancora tranquillo finchè non si chiarirà questo broglio..Adesso metto anche il casco quando guido in macchina..ma Equitalia deve CHIUDERE e smettere di fare TERRORISMO.

vincenzo morra (maiol), napoli Commentatore certificato 14.02.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento

non posso accettare dei commenti così
che danno una valutazione positiva al lavoro di equitalia
che in questo paese sia una brutta tradizione non pagare i debiti
ma riscuoterli in certi modi mi sembra un modo mafioso di risolvere i problemi
da quando lavoro come consulente dell'associazione ALT che si occupa anche di ricalcolare le cartelle equitalia mi sono accorto di quanto e illegale e contro producente e il lavoro di questi senza contare quanto fanno male alle persone coinvolte al punto di gesti estremi "come al mio amico"
per questo faccio un apello a tutte le persone di non affliggersi e reagire anche contattando
associazione ALT al n 800188684
o inviatemi una mail robertoc71@tiscali.it
ho qualche consiglio utile per ridimensionare il tuo debito

roberto ., martellago city Commentatore certificato 13.02.13 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Buon pomeriggio a tutti. Desidero far notare che l'ignomia dell'Agenzia delle Entrate è a tal punto che pur di raggiungere gli obiettivi annuali imposto dalla politica, che poi non è mai in grado di dimostrare ove vanno a finire i miliardi estorti, si appellano ad ogni mezzo anche il più infimo ("se paghi ora puoi star tranquillo per gli anni successivi...." lasciano intendere), capaci di utilizzare un benchè minimo cavillo , peggio che mai,un'interpretazione (magari di argomenti non ancora chiariti con leggi adeguate)senza conoscere a dovere la specifica figura professionale del malcapitato, che si trova così in una morsa di soprusi e velate minacce, costretto a soccombere...!! E' ora di farla FINITA !!! Ma la lotta all'evasione è una "missione" o un "budget" ???

augusto censi, narni Commentatore certificato 05.02.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Befera "Ogni volta che l'Agenzia delle Entrate cerca di fare passi avanti, il partito degli evasori frappone ostacoli"
Ma se non li sanno usare gli strumenti.. il redditometro nelle loro mani è come mettere una pistola carica in mano a un bambino.. Leggi tutto: http://www.montemesolaonline.it/Tassa.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 25.01.13 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Io sono una vittima di Equitalia se potete mettermi in contatto con l'Avvocato per raccontare la mia storia e vedere di trovare una via di uscita la mia mai l'avete

Egeo Francois 12.10.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve Sig. Grillo, scusi il disturbo, ma a breve pubblicheremo le dichiarazioni del ricercatore Montanari circa la sottrazione del suo microscopio elettronico. Sarebbe utile una sua replica o quella di un portavoce ufficiale. Sarà lasciato uno spazio di pubblicazione destinato a lei. Cordialmente.

.

Marco Calafiore 11.10.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti. Anche Di Pietro fa i videomessaggi con aria sofferente......ma che pensa di prenderci per fessi? MA che cazzo ci vuole a conntrollare questi 4 incapaci autorizzati a gestire una montagna di soldi nostri. Se vuole mister Di Pietro lo faccio io gratis: un bel foglio Excel entrate-uscite e tutto in rete così se sbaglio io una addizione subito qualche migliaio di "colleghi" mi corregge.......ci hanno rotto i coglioni.......bastaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!

umberto a., FORMIA Commentatore certificato 11.10.12 07:35| 
 |
Rispondi al commento

http://www.google.it/search?source=ig&rlz=1G1GGLQ_ITIT280&q=hjalmar+schacht+magia+del+denaro&oq=hialmar+&gs_l=igoogle.1.2.0i13l7j0i13i30l2j0i13i10i30.249.2224.0.6381.6.6.0.0.0.0.324.1250.0j4j0j2.6.0...0.0...1ac.1.ed9wznDduU8

roberto Vian 11.10.12 01:57| 
 |
Rispondi al commento

Mio nonno diceva,COSTRUISCI e DISTRUGGI e GOVERNERAI il NONDO.Chi sapeva che la la nazione che cresce di più ( 52'3% )è l'IRAQ?Che mio nonno avesse ragione?
Zuane Deprai

zuane deprai, nizza monferrato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.10.12 16:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao,
sono Michele Peruch, artigiano di Treviso, sono un tuo sostenitore.
Mi piacerebbe seguirti come podista nella tua corsa «alla Forrest Gump» in Sicilia.
Mi dai qualche indicazione sull'itinerario in modo che io possa organizzare il volo da Venezia.
Attendo al più presto tue notizie.

peruch michele 10.10.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Se avete problemi con Equitalia, noi diamo assistenza legale. Siamo un associazione no-profit che si sostiene con i tesseramenti. Qui il nostro blog,http://ilmovicit.wordpress.com/ e siamo anche su Facebook. http://www.facebook.com/MoviCit.MovimentoaTuteladelCittadino

Simona Urso 10.10.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Bravo avvocato, continua a darla addosso ad Equitalia, molto probabilmente vincerà la sua(e di molti altri) battaglia facilitando il passaggio della riscossione da aziende serie come Equitalia, che ha dipendenti con professionalità da vendere, ad aziende improvvisate con zero professionalità e forse tanta esperienza truffaldina degli amministratori. Da grande esperto, avvocato, racconti quant'è l'aggio di Equitalia e quanto quello di Tributi Italia e spieghi la differenza chi la pagava. Dico pagava visto che, come le più rispettabili società che maneggiano capitali è scappata con la cassa. E dica se è certo che le prossime società non prenderanno esempio da Tributi Italia. Ho lavorato trent'anni da Ufficiale di riscossione, abilitato da una patente rilasciata dalla Procura della Repubblica, oggi mi godo la pensione, ma sentire parlare male di chi svolge con tanto sacrificio una lavoro non certo facile mi fa ribollire. Se poi a parlare male è un avvocato che lo fa per amore di giustizia allora non mi resta che credere alla sua disinteressata frenetica attività così come credo fermamente ad un asino che vola.

ansimo 09.10.12 23:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è vero. Equitalia è una società incaricata di amministrare i servizi di esattoria degli enti pubblici, in base ad un capitolato concordato e sottoscritto dagli stessi enti pubblici. Negli anni si sono alternate diverse società per questi servizi in base ad aggiudicazione d'asta. ad esempio per Genova, Esattoria della Cassa di Risparmio, San Paolo riscossioni, Gest Line spa. E per alcuni anche quella famigerata società ,agli onori della cronaca di questi giorni, fallita, il cui amministratore è in carcere.

gilberto pazzi, genova Commentatore certificato 09.10.12 19:55| 
 |
Rispondi al commento

L'ULTIMA SPIAGGIA PER VEDERE SE SAREMO O NO UN POPOLO CAPACE DI LOTTARE E DI PARTECIPARE, E' VOTARE IL MOV 5 STELLE, E SE ANCHE Lì FALLIREMO PER VIA DELLA MENTALITA' BORBONICA CHE CI GIRA NEL SANGUE...ALLORA ...GOOD LUCK!

bertolano bartold Commentatore certificato 09.10.12 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha voluto o anche solo permesso queste cose se ne deve andare, contento di poterlo fare in buona salute.

Francesco C., megliadino san fidenzio (PD) Commentatore certificato 09.10.12 16:10| 
 |
Rispondi al commento

A me hanno messo la mia auto in fermo amministrativo senza nessun preavviso.
Quando sono andato alla gerit ho dovuto pagare 15 euro!!! peccato che per far togliere il fermo ho dovuto pagare 60 euro al p.r.a
Complimenti a chi gestisce.
P.s. Naturalmente ho chiesto ad un avvocato se ci sono gli estremi per chiedere i danni, ma la sua risposta è stata scoraggiante per i tempi della nostra giustizia. Questi STROZZINI LEGALIZZATI GIOCANO SULLA LENTEZZA DELLA GIUSTIZIA E SUL FATTO CHE SIAMO UN POPOLO DI SCORAGGIATI...IO ANDRO' VIA DA QUESTO PAESE PRESTO

marco ., roma Commentatore certificato 09.10.12 15:56| 
 |
Rispondi al commento

anche prima era eguale,non si chiamava equitalia però interessi da strozzini estremi,io di una multa presa con la lira e di 60.000 lire dopo due anni con l'euro era diventata 250 euro e con il sequestro macchina,cioè 9 volte tanto,ma per passera e la banca che gestiva la musica è cambiata a fronte di un'evasione fiscale di 1,50 miliardi ha pagato 250 milioni ,in abbuono 800.000, questo perchè è la banca, o perchè imprenditore,perchè società ecc, se la stanno prendendo con i poveracci,questo da sempre per salvare le banche che hanno prestato soldi ai ligreschi,cabassi,caltagirone ecc, e siccomi stanno male paghiamo noi e questi non si fanno manco un giorno di galera, anzi ne escono ricchi più di prima,ma perchè non denunciamo il governo,questa è criminalità, cioè tu spendi e spandi e fai speculazioni e devo pagare io?Ma raccogliamo firme,denunciamoli,diffondiamo,ma io sono talmente schifata che se vedessi un politico una scarpata in faccia la darei senza nessun dubbio

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Equitalia fa il lavoro sporco per qui é stata creata e penso che sia giusto cosí! Qualsiasi creditore si aspetta che il suo incaricato della riscossione del credito faccia il suo lavoro: erano altri i tempi dove si sparavano grosse parole e poi non succedeva alcunché: quindi bene Equitalia se applica la normativa. Se poi la normativa non va bene, si cambi la normativa. Chi applica la legge non sará mai un delinquente: il deliquente é semmai chi ha fatto la legge.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scrivo di un ennesima richiesta dell'Agenzia delle entrate che mi chiede di pagare 84,68 euro. Mi direte, "ti sembra il caso?" Certo. Per prima cosa va detto che è da tre anni che sono in perdita e che questa richiesta è su di uno di questi anni. Dal 2005 vivo lavoricchiando saltuariamente, pagando un mututo ed un apannaggio alla ex moglie. Mi sono mangiato ormai quasi tutti i risparmi che avevo fatto quando lavoravo come dirigente in alcune multinazionali. Appena sono rimasto senza lavoro, Equitalia, Agenzia delle Entrate, INPS etc. hanno cominciato una sassaiola di richieste. Il mio era un lavoro dipendente quindi non potevo certo nascondere nulla. Dal 2005 apro una partita IVA, perchè se vuoi lavorare a oltre 50 anni di età non hai nessuna altra possibilità. Ti trovi quindi da pagare dei contributi fissi anche se non hai un lavoro fisso. Ti trovi quindi a dover rispondere del fatto che il tuo reddito non rientra negli studi di settore, come del resto non rientra nel sostentamento che ti serve. Ora mi domando, come è possibile che io sono trovato sempre anche per 84,68 (che forse è costato di più in controlli che in ciò che produrrà) e c'è chi va in giro in Ferrari , risiede in ville con piscina e altro e non paga mai niente? Come possibile che questo succede si a 18 milioni di famiglie su 24 ma che siano sempre le meno abbienti. Come è possibile che chi mi manda le cartelle esattoriali, ha la madre che fa fare lavori in nero di manutenzione della sua casa da 300mq e a lei non arrivino cartelle? Come è possibile???

Roberto 09.10.12 09:43| 
 |
Rispondi al commento

sono impiegato statale (1300) euro al mese monoreddito e con due figli e moglie da mantenere + mutuo di 450 euro al mese.Giorni fa mi è pervenuta una comunicazione dell'agenzia delle entrate ,dove mi si contestava una evasione dell'Irpef per oltre 2500 euri, in definitiva io nel 2007 avevo un appartamento(ovviamente a mia insaputa)che avevo affittato, registrando il contratto all'ufficio del registro e non dichiarando niente nella denuncia dei redditi. Peccato che i " Fenomeni" dell'Agenzia delle entrate hanno confuso il Locatore con il Locatario,intimandomi di pagare una x cifra, trascorsi i 60 giorni tutto veniva consegnato ad Equitalia, pertanto ho dovuto sbattermi e dimostrare contratto alla mano del macroscopico errore. Da questo ne deduco che è fintroppo facile fare dei controlli sui redditi fissi....allla fine tutto fa statistica o sbaglio.

tinoscut 09.10.12 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Ormai tutti i governi che si sono succeduti dagli anni '80 in poi, hanno sempre utilizzato la LEVA MEDIATICA DELL'EVASIONE, in qualsiasi momento per non giustificare "le camionate di soldi pubblici sparite nel nulla"...
Bene ha fatto Fiorito alias il Batman del "Panino" ad affermare che la pratica è diffusa...ad ogni livello politico..questa stessa classe politica che si giustifica, dicendo che le cose vanno male per colpa dell'evasione..niente di più falso e fuorviante!!
I risultati sono lì e parlano chiaro, e si chiama fuga da un paese distrutto da una classe partitocratica che si nasconde dietro un "grigio burocrate" inviato appositamente dai n/s creditori,per cercare di recuperare il capitale investito!!
Nessuno dico nessuno a contabilizzato mai i soldi buttati al vento dalle istituzioni...tra opere inutili diventate cattedrali nel deserto,allegra finanza,gite,convegni,finanziamenti pubblici a pioggia...ecc!
Pensavano che la gente continuasse ad abbassare la testa...ma così non è stato...e chi ha i numeri, prima di farsi stritolare da questi predoni...ha piantato baracca e burattini e se ne andato altrove..la dove non si vive questa follia sociale ed economica che porta verso una deriva pericolosa..e cioè una rivolta popolare senza precedenti dal dopoguerra a d oggi!
Ogni giorno monta sempre più il "nervosismo"...che cova sotto la cenere....quanto potrà reggere la situazione?..gennaio,febbraio,marzo, saranno mesi di fuoco...notoriamente e dal punto di vista economico, sono mesi morti...spero che la gente capisca che questo movimento è l'unica alternativa..per interrompere questa spirale che prima o poi porterebbe all'implosione della pace sociale!...

roby f., Livorno Commentatore certificato 09.10.12 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Equitalia è la pura espressione della mentalità dei banchieri che controllano il mondo. E' il braccio armato della loro legge.
Attenzione, la dittatura è già in atto e poche sono le proteste pacifiche (perché è così che devono essere) ma, goccia dopo goccia, potranno diventare uno tsunami!!!!

http://www.facebook.com/CATENAUMANA.PARLAMENTO.ITALIANO

William G., Alassio Commentatore certificato 09.10.12 07:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

equitalia rappresenta degnamente i nostri politici. E' l'esattore al servizio dello strozzino. Degnamente si accompagnano gli uni con gli altri, sono della stessa pasta. Possiamo solo diversificare dicendo uno peggio dell'altro. Se non togliamo di mezzo questi politici non ci libereremo di equitalia che di equo non ha assolutamente nulla.

maria barberio 08.10.12 23:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELL'ACQUA ?

E INVECE SI ALLA PRIVATIZZAZIONE DELLA RISCOSSIONE ?

MA MENTRE PARLATE DI AGGIO AL 9 % AVETE DATO UN OCCHIATA AGLI AGGI DELLE SOCIETA' PRIVATE DI RISCOSSIONE CHE OPERERANNO DAL 01/01/2013 ?

L'AFFARE DEL SECOLO (PER ALCUNI)

M.C. 08.10.12 20:49| 
 |
Rispondi al commento

EQUITALIA E' INCOSTITUZIONALE !!!!
ELIMINIAMOLA !!!
DI LADRI CE NE SONO GIA' ABBASTANZA.

roberto d'ettorre 08.10.12 20:40| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Casini.accogli nel UDC quello che rimane del
partito d ellamore, come accogliesti i tanti
immacolati della vecchia di DC
il singnore e con te
DANTE MI SA DI NO

mauro.calugi 08.10.12 20:33| 
 |
Rispondi al commento

E E E Equitalia!
___
\E/
/_\...(osserviamo il suo logo)

Avete notato (lo chiedo retoricamente ai più attenti e disincantati) come per oltre un anno i partitici (cioè le amebe di partito che sfilano in tv facendo finta di fare politica), non si sono persi occasione, durante i loro interventi, di pronunciare bene la parola EQUITA'?... ci avete fatto caso? Io sono mooooooooolto attento a questi segnali... che sono un po' come nel mondo del pop e del rap i segnali della mani a forma di triangolo, la mano che copre un occhio e il gesto a tre dita. Ecco da anni sto scoprendo che i "nostri" SUDDITI del NWO mandano un segnale di riconoscimento, vuoi per farsi riconoscere dagli altri interlocutori, vuoi per far capire ai poteri forti da che parte essi siano scherati.
EQUITA'... ancora oggi molti non si perdono occasione di pronunciare questo schifo di parola.

Ora... osservate il logo di EQUITALIA... apparentemente parrebbe una E incastonata in una forma a clessidra. Guardatela meglio... due triangoli su un "asse" inclinato verso est di un tot di gradi. Se faceste salire di un po' il triangolo inferiore, ad un certo punto vi fermereste con la bocca aperta davanti alla STELLA DI DAVID!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Il sionismo incalza... il NWO è alle porte! Oggi chiunque faccia qualcosa di "Nuovo" deve inserire nel proprio logo un messaggio di "sottomissione" alla lobbie che sta facendo sprofondare il mondo in un baratro.

Per finire... è da imbecilli prendersela con una pistola (equitalia e i suoi impiegati) sarebbe mooolto meglio domandarsi chi l'ha "progettata" questa pistola e PRENDERSELA CON "LUI"!

Magari evitando di far finire tutto a tarallucci e vino come il cozza day eh grilletto?

francomuzzi fox 08.10.12 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EQUITALIA?'' e' UN'ASSOCIAZIONE A DELINQUERE. Chi riscuote le tasse? di quello che si paga quale percentuale arriva alle banche che vi sono dietro equitalia?. Perche' i governanti vogliono ricavare denaro per pareggiare il debito pubblico solo facendo morire di fame la povera gente?tante sono le domande e il senso di schifo. Le tasse si pagano per ingrassare i porci che rubano travestendosi da politici? NO.NON CI STO'

CHICCO CHECCO 08.10.12 19:17| 
 |
Rispondi al commento

il problema è multiplo! per troppo tempo in italia si è sorvolato sull'evasione fiscale (che però deve essere ben capita perchè un conto è colui che evade per avere maggior profitto e altra cosa chi è costretto a evadere perchè il suo guadagno è così basso che o mangia o paga le tasse) poi ad un certo punto viene creata equitalia con il compito tout-court della lotta all'evasione senza guardare in faccia nessuno! insomma dal nulla al troppo. quando scrivo troppo lo faccio perchè comunque le storie raccontate dall'avv.Goffi sono vere!! chi critica l'avvocato fa come coloro che guardano il dito che indica la luna!! equitalia sta facendo macelleria sociale senza discriminare il vero evasore dalla persona con problemi!

fabio i., roma Commentatore certificato 08.10.12 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno sa che che il sig. Goffi è un consigliere regionale del Piemonte dell'UDC? Questo signore in passato si occupava di ganasce fiscali ora di equitalia. Considerando dal partito da cui proviene, per quanto interessanti e corrette le affermazioni fatte, considerando che quando parla di lui afferma di essere il figlio di un piccolo imprenditore piemontese ed un giovane avvocato ma dimentica di dire di essere un politico di professione qualche dubbio sulla strumentalità di questo post è concedibile?

Giovanni Senatore 08.10.12 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Dal sito di Goffi.
Avvocato civilista, Alberto Goffi è anche ispettore del Se.C.I.T., il Servizio Centrale degli Ispettori Tributari e Segretario Regionale dell’Udc in Piemonte. 
E da uno cosi devo credere che si occupa dei tartassati ?
Mille commenti e pochissimi che hanno visitato il sito del personaggio in questione. Un ispettore tributario che difende i tassati. Certo, come no? Con la favoletta del padre artigiano, sono uo di voi, e tutte le solite balle! Ma levati dalle balle, a coso!

Lou C. Commentatore certificato 08.10.12 18:39| 
 |
Rispondi al commento

CHIESA = PD; PDL; UDC; ITALIA DEI NON VALORI; DESTRA; DESTRINA; SINISTRA; SINISTRINA; = EQUITALIA.
LORO SONO LA MENTE INEQUITALIA IL BRACCIO.

giovanni b. Commentatore certificato 08.10.12 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Egregio avvocato,
nonostante il rispetto e la comprensione che voglio avere per le sue opinioni, sono costretto a contestare le sue affermazioni, a mio parere, totalmente sbagliate.
Oggettivamente non é colpa sua. La sua giovane età non le permette di avere la "memoria storica" per effettuare una corretta analisi dell'argomento. Per mia esperienza, posso affermare che Equitalia é la logica conseguenza delle furbizie degli evasori, dei loro commercialisti e dei loro avvocati che servendosi di legislatori disonesti, letteralmente, truffavano chi le tasse era costretto a pagarle. A mio avviso é uno strumento anche troppo blando. In altri paesi (seri) gli evasori se la passano peggio, ma molto peggio. Vanno in galera e perdono tutto.
In questo paese invece la lobby degli evasori, fortemente rappresentata in parlamento, gli avvocati e i commercialisti che rischiano di non poter difendere l'indifendibile, insieme a politici che per becero populismo, sarebbero pronti a qualsiasi nefandezza, portano avanti una lotta senza quartiere contro questo ente. Credevo che il "mali assoluti" fossero la corruzione e l'evasione fiscale. Scopro invece che sono i comportamenti di Eqitalia.
In fondo questo paese, dove i furbi sono in grande maggioranza (si vede dai politici che esprimono) , visto che, qualche tassa si dovrà pur pagare, merita il ritorno degli "esattori privati". Pertanto abbasso Equitalia e auguri per tanti "Tributi Italia" e tanti nuovi Salvo.

Antonio B., Napoli Commentatore certificato 08.10.12 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ovviamente Equitalia è l'Ente in prima linea che è obbligato a mettere le mani nel portafoglio dei contribuenti buoni o cattivi, non si sa.

Si, perché, ad esempio, il mio amico contribuente buono si è visto accertare una maggiore imposta di 50 mila euro sulla base di accertamenti bancari sviluppati malissimo da Agenzia delle Entrate (quando si parla di fare dei risultati).

Eliminiamo l'agente della riscossione e che ciascun ufficio accertatore provveda in proprio a riscuotere quanto accertato.

Di fronte a queste evidenze gli organi legislativi dovranno cambiare qualcosa che oggi non va.

Cominciamo dalla abnorme tassazione in euro: che non va!

Basta vedere gli esiti della cura del governo (falli)M(eo)nti.

Rifacciamo tutto da capo! (il Regno d'Italia e la dittatura fascista sono scomparsi. E la Repubblica Democratica (? ? ? ? ?)

Eliminiamo questo sistema (che non va, non va)!

Eliminiamo questo sistema politico!

Dimezziamo i politici!

Eliminiamo gli enti inutili!

Facciamo in modo che tutto sia ben chiaro e ben visibile agli occhi del Popolo.

Luigi Punzi, Pescara Commentatore certificato 08.10.12 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Profumo, per paese usare più bastone....bisogna anche dare le carote ma non troppe..!!arriverà il giorno che utilizzeremo sia il bastone che le carote..mentre il paese è coperta da un ondata di fango...questo si permette di fare anche le battute..
Fortunatamente la GDF sta facendo il proprio lavoro assieme alla magistrutura...e cioè vanno a controllare cosa combinano questi partiti e politici!con i soldi degli italiani...state tranquilli vi presenteremo il conto!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 08.10.12 17:44| 
 |
Rispondi al commento

la strada è ancora lunga. firmate grazie!


http://www.avaaz.org/it/petition/liberalizziamo_gli_orti_casalinghi_in_italia/?launch

liliana g., roma Commentatore certificato 08.10.12 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Al poligono mi sto esercitando a colpire ( con una pistola laser ) a 50 metri di distanza la sagoma di cartone in grandezza naturale di un ministro. Tra me e il bersaglio c'è un amico che fingendosi poliziotto mi corre incontro agitando le braccia per sbarrarmi la traiettoria. L'esercizio consiste nel non colpire il poliziotto. Ci sono quasi riuscito ma devo migliorare perchè negli ultimi cinque tiri tre volte ho colpito il ministro, un colpo è andato a vuoto e una volta ho preso il poliziotto.
Fuoco amico o inevitabile danno collaterale ?.
Non mi sembra giusto sostituire la sagoma dell' onorevole che fa la legge con quella di un semplice esattore di Equitalia.

Medea

Medea Pallante 08.10.12 17:09| 
 |
Rispondi al commento

MA L'IMU ALLA CHIESA QUANDO LA SI FA PAGARE? dal televideo di oggi:
IMU, CONSIGLIO STATO:
NO DL TESORO SU CHIESA

Il Consiglio di Stato ha bocciato il
decreto del ministero dell'Economia
per l'applicazione dell'Imu sugli enti
non commerciali, e quindi anche sulle
proprietà della Chiesa.

Nel parere si critica il fatto che il
ministero abbia "esulato" dalle proprie
competenze regolamentari e "l'eteroge-
neità" dei criteri utilizzati per le
convenzioni con lo Stato per le atti-
vità erogate dalle onlus in campo sa-
nitario, culturale o sportivo. Ora il
Tesoro dovrà rispondere entro fine anno
dal momento che la legge prevede il via
all'applicazione dell'imposta da primo
gennaio 2013.

mino mino 08.10.12 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Quello che mi spaventa è che questa situazione di equitalia non spaventi anche i Giudici.
Perchè, data la patente iniquità a monte, in qualsiasi ricorso non la condannano, tout court, per discriminazione (art. 3 cost) fra cittadini onesti in difficoltà e evasori totali (tutelatissimi).

Condannare sistematicamente Equitalia (ovviamente con pagamento delle spese processuali) sarebbe anche disinnescarla, umanizzarla.

Monti dice (ma io lo disprezzo) la lotta contro l'evasione è lotta di civiltà. Ma io dico, non usare mezzi civili nell'esigere le tasse è segno di inciviltà : l'inciviltà di chi ha studiato tanto e dimostra di non avere capito niente !

[Vinkam :-) ], Brescia Commentatore certificato 08.10.12 15:41| 
 |
Rispondi al commento

ammirevole storia, come tutte le altre degne di considerazione e rispetto. Però sarebbe opportuno smetterla di parlare e dire cose già risapute, sarebbe ora che qualcuno, oltre a Grillo che urla e strilla come un'isterica, si proponesse con intelligenza, competenza e capacità con idee e proposte concrete. Ne guadagnerebbero tutti, soprattutto il movimento.

Andrea N., Varese Commentatore certificato 08.10.12 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di parità di trattamento fra Stato e cittadini, ci sono 60 gg di tempo per pagare i contributi all'INPS come dice Alberto Goffi, ma vi è sfuggito che l'inpdap è in rosso perché lo STATO NON VERSA I CONTRIBUTI PER I SUOI DIPENDENTI? allego l'articolo in cui si spega come la fusione fra inps e inpdap serva allo Stato per coprire i prorpi debiti verso se stesso (è quasi un paradosso) con i soldi versati dai privati... ancora...
Da Corriere.it
"ROMA - Quando a dicembre, col decreto salva Italia, il governo Monti varò il SuperInps sembrò davvero una buona idea. Di mettere insieme l'Inps, che gestisce le pensioni dei lavoratori privati, l'Inpdap, che pensa invece ai dipendenti pubblici, e l'Enpals, il piccolo istituto del settore sport e spettacolo, se ne parlava da molti anni. E forse solo un governo tecnico poteva riuscire a vincere le mille resistenze politico-corporative. Sembrava davvero una bella idea inglobare nel più efficiente Inps, guidato da Antonio Mastrapasqua, il carrozzone Inpdap e tagliare gli sprechi. Tanto che la relazione tecnica al salva Italia quantificava in «non meno di 20 milioni di euro» i risparmi ottenibili già nel 2012, per poi salire a 50 milioni nel 2013 e a 100 milioni nel 2014. Solo che ora si scopre che l'accorpamento ha effetti devastanti sul bilancio del SuperInps. (...) L'istituto di previdenza dei dipendenti pubblici ha infatti portato in dote, si fa per dire, un disavanzo patrimoniale quantificato al primo gennaio 2012 in 10 miliardi e 269 milioni. Perché? Due le cause, si legge nella nota di assestamento. 1) La riduzione dei dipendenti pubblici nel corso degli anni, che ha ridotto le entrate mentre le spese per pensioni continuavano ad aumentare. 2) Il fatto che, fino al 1995, le amministrazioni centrali dello Stato non versavano i contributi alla Ctps, la Cassa dei trattamenti pensionistici dei dipendenti dello Stato, che era una delle 10 casse fuse nell'Inpdap nel 1996 proprio perché le normative europee richiedevano

Francesca S 08.10.12 15:31| 
 |
Rispondi al commento

denunciano che qualcosa di grave sta accadendo contro la nostra salute. Ho detto forse perchè sono una persona seria, ma questa è una mia fondata ipotesi. Vi consiglio di verificare la salute della vostra tiroide se soffrite di depressione, astenia, difficoltà di concentrazione, irritabilità, insonnia ecc. Non troverete una grande accoglienza da parte della medicina ufficiale. Sembra che qualcosa occulti un diritto di consapevolezza della gente ed ogni giorno devo veramente combattere per avere questi esami utilissimi e spesso canzonati. Sono diventato da venticinque anni uno studioso della tiroide per obbligo di cura dei miei pazienti. L'ipnosi regressiva riesce molto meglio se il nostro carburatore tiroideo e la vitamina D sono equilibrati. La connessione con l'Uno, la riUnificazione non devono esserci preclusi da chi gioca alla guerra. Occorrerebbe al piu' presto chiedere allo zio Sam di non utilizzare il cielo e l'anima degli altri per i suoi preoccupanti e paranoici giochi di potere.

Buona Vita Angelo Bona

Per richieste di appuntamenti 3279011694

Partecipate al Blog dell'AIIRe: SCIE CHIMICHE SUL CIELO DELLA NOSTRA TIROIDE.

gio cl 08.10.12 15:22| 
 |
Rispondi al commento

la farebbe riscaldare al punto da innalzarla fisicamente. In questo modo si verrebbe a creare un rigonfiamento altamente riflettente, definito da lui "effetto lente", in grado di convogliare i raggi sulla terra con effetti devastanti. La potenza di tali onde sarebbe tale da provocare modificazioni molecolari dell'atmosfera, causando, a seconda delle diverse frequenze: cambiamenti climatici, la possibile disgregazione di processi mentali umani e probabilmente anche effetti sui movimenti tettonici di magnitudine imprecisata. Nel 2002 l'Italia ha firmato un accordo bilaterale con gli USA sulla ricerca climatica aprendo i propri cieli ad ogni sperimentazione. Nel 2003 il Ministro della difesa, autorizza ufficialmente le forze aeree Usa (USAF) a sorvolare gli spazi aerei dell'Italia. Lo "Zio Sam" puo' ora gestire la nostra ionosfera come gli pare. La joint venture si chiama "Cooperazione Italia-Usa su scienza e Tecnologia dei cambiamenti climatici". Eviva! Evviva! Cantava il grande Renato Carosone: "Tu vuo fa l'americano...". Le sostanze tossiche adoperate per le operazioni militari di aerosol sono composte da metalli quali l'alluminio e il bario, polimeri, silicati ecc.. L'alluminio, come noto, è una sostanza neurotossica che danneggia sia il sistema nervoso centrale, che i processi omeostatici cellulari. E' risaputo che l'intossicazione da metalli produce un abbassamento delle difese immunitarie: l'alluminio uccide la flora batterica dei terreni; le piogge prodotte dalle scie chimiche modificano i valori di acidità dei suoli. Purtoppo l'alluminio è tossico non solo per il sistema nervoso, ma anche per tutto l'organismo compresa la tiroide. Forse si devono ringraziare gli esperimenti climatici e le chemtrails per giustificare l'ecatombe della funzione tiroidea di milioni di italiani. Gli esami di laboratorio TSH, ft3, ft4, anticorpi antitireoglobulina, antiperossidasi e soprattutto la vitamina 25OH D3 denunciano che qualcosa di grave sta accadendo contro la nostra sa

gio cl 08.10.12 15:21| 
 |
Rispondi al commento

LA LETTERA DEL LUNEDI' : SCIE CHIMICHE SUL CIELO DELLA NOSTRA TIROIDE.

Cari amici, vi sembra normale che il cielo sia "inferriato", "sbarrato" da scie biancastre che non lasciano filtrare la luce del sole? Gli scienziati sono preoccupati dalla imprevedibilità degli effetti di una tempesta geomagnetica e cosi', come al solito per inibire il sintomo danneggiano l'intero organismo celeste. Pensate che le cosiddette " chemtrails o scie di condensazione sarebbero utili a riscaldare l'atmosfera ad alta quota provocandone l'espansione. Ciò è ufficialmente volto ad analizzare gli esiti dell'espansione da parte dei satelliti in orbita attorno alla Terra, simulando le ripercussioni di un flare o tempesta solare . Il tutto per tentare di prevenire la distruzione dei satelliti stessi. Credo che nessuno di voi produrrebbe un lutto complicato se fossero neutralizzati i satelliti militari e quelli utili alla geoingegneria, anzi molti farebbero salti di gioia. Non credo alla teoria del complotto, piuttosto sospetto sempre piu' che l'uomo sia un primate stupido ed incapace di prevedere le conseguenze delle sue scelte. Tra un po' ci racconteranno che non solo le scie, piene di metalli neurotossici, sono diffuse per il nostro bene, ma che anche gli impianti H.A.A.R.P. sono la salvezza dell'umanità. Quegli aerei bianchi che tracciano il cielo di scie indelebili spandono purtroppo veleni nella ionosfera. Il termine HAARP indica l'acronimo di High-frequency Active Auroral Research Project: Programma di Ricerca Aurorale Attivo ad Alta frequenza. E' un progetto del Dipartimento della Difesa Statunitense (DoD), coordinato dalla Marina e dall'Aviazione e considerato il nucleo del programma "Guerre Stellari" avviato sotto le amministrazioni Reagan%u2013Bush negli anni '80. Secondo le scoperte di Eastlund, il genio della fisica statunitense che possiamo considerare l'Archimede delle scie chimiche, è possibile dirigere la potenza di HAARP verso uno specifico punto della ionosfera che l

gio cl 08.10.12 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Sono fiducioso in te. Non fare passi indietro e vai avanti. Hai sani principi per poter "riformare" (parola usata per cambiare qualche sistema che non va, in meglio e non in peggio, così come ci stanno abituando a registrare ora!!!) il settore. Io, con le mie piccole possibilità, ti sarò al fianco. GRAZIE.

Roberto R., BISIGNANO Commentatore certificato 08.10.12 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo: sarà anche poca pratica, la mia, ma non vedo dove scriverti, così, lo faccio qua.

Vorrei proporti un vessillo canoro per il 5 Stelle. Te la recito perché non so cantare. O

meglio, so cantare ma non è proprio il caso di farmi sentire! Lo vedo adatto per i cortei, o nelle

manifestazion tue o di altri che sia. E' composta da un ritornello e da un recitato.

Ritornello cantato

La cucaracha, la cucaracha,
no le sfugge cosa va
perché no tiene
perché no tiene
tiene nulla da sperar!

Testo recitato

Il lavoro è sparito
in altri stati andato.
I soliti fottuti
ora son disoccupati!

Ritornello cantato

La cucaracha, la cucaracha,
no le sfugge cosa va
perché no tiene
perché no tiene
tiene nulla da sperar!

Testo recitato

Dovremo dire: figli,
non aspettatevi futuro!
L'han mangiato a 100 denti
i figli di puttana assenti.

Ritornello cantato

La cucaracha, la cucaracha,
no le sfugge cosa va
perché no tiene
perché no tiene
tiene nulla da sperar!


Inutile dirti da dove l'ho ripresa: la conosce l'universo! :)) L'ho ripresa con nessun intento

rivoluzionario, però! Non credo nelle rivoluzioni! Le rivoluzioni sono i medici che in presenza di calli

credono giusto tagliano le gambe! Intende essere, invece, il memento (la vox popoli) che rammenta

ai politici del possibile scoppio dell'ira quando un popolo è vessato oltre ragione. In questo memento

brasilero c'è anche una ventata di Marsigliese! Ametterai che il tutto è molto fusion! :))

Ho dato rima ai testi recitati ma non è necessariamente utile. Ci può stare uno slogan, come un

brevissimo discorso. Brevissimo, appunto per non spezzare la tensione comunitaria originata, in

particolare, dal ritornello.

Adesso andiamo! E' l'ora!

La cucaracha, la cucaracha,
no le sfugge cosa va
perché no tiene
perché no tiene
tiene nulla da sperar!

Con i miei più cari saluti
Vitaliano Gazzabin
in www.perdamasco.it
e perdamasco.blogs.it

vitaliano g., verona Commentatore certificato 08.10.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento

A Sanremo marocchino di 37 anni picchiava la moglie perchè aveva avuto due figlie femmine

e pensare che ci sono dei matti che vogliono spacciare sta mentalita' per cultura ed arricchimento

Ernesto Palumbo Commentatore certificato 08.10.12 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

propongo di mettere nel programma del M5S come priorità assoluta il raddoppio dei posti carcere a 2 anni e triplicazione a 5 anni.

E' possibile?

bruno bassi 08.10.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Sparito un commento.
Ma almeno lo avete letto...

PAura?
Non credo...

enrico w., novara Commentatore certificato 08.10.12 13:57| 
 |
Rispondi al commento

ot
ma forse no, notizie su condizioni di stagionali di colore a saluzzo (ma sarebbe lo stesso a rosarno ecc ecc...) ma mai una volta dire (e magari quelli si controllare da equitalia) chi da lavoro a questi sfruttati (non sono loro che tolgono lavoro, sono quei bastardi che glielo danno) e quindi... quindi parlare un pò di lavoro? precariati ecc ecc... sarebbe anche ora!

incerti giovanni 08.10.12 13:56| 
 |
Rispondi al commento

I portatori di handicap e i diversamente abili abbandonati a se stessi. Mamme che chiedono maestri e professori di supporto per i loro figli e invece trovano tagli e ancora tagli...tagli all'istruzione e alla sanità...niente da fare siamo un popolo incivile e ci meritiamo questi verri e queste scrofe al governo perché se non mi sbaglio qualcuno è andato a votarli (per quanto mi riguarda è dall'età di diciotto anni che faccio un bel crocione su tutte le schede, esclusi i referendum).
Nonostante ciò anche io faccio parte di questo stato e mi prendo le mie responsabilità...ma ora basta...è tempo di fare qualcosa.

Valentino F. Commentatore certificato 08.10.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da unità.it

Comune rischia di «chiudere» per colpa dello Stato, di un ministero. È il Comune di un paese storico, Predappio, dal ’46 amministrato (e anche prima del fascismo) dalle sinistre e il ministero è quello dell’Economia e dello Sviluppo.
L’arma letale usata dal Ministero di Via Veneto? Il calcolo dell’Imu che l’Amministrazione civica dovrebbe pagare in quanto proprietaria di case, di alloggi, per lo più popolari.
«Nel tempo Predappio ha costituito un discreto patrimonio di case popolari comunali», ammette con orgoglio il sindaco, un geologo che insegna chimica a Forlì, Giorgio Frassineti, del Pd. «Siamo a 243 appartamenti, affittati per lo più a giovani coppie, a immigrati, senegalesi in agricoltura e badanti dall’Est, che qui rappresentano il 9 per cento dei nostri 6.500 abitanti». E invece, il Ministero dell’Economia quanti alloggi vi attribuisce? «Secondo loro noi saremmo proprietari del 27 per cento di tutti gli alloggi del Comune, una pazzia…Gli alloggi di ogni tipo e proprietà a Predappio saranno circa tremila e i nostri 243 rappresenteranno, sì e no, l’8 per cento e non il 27 come pretendono a Roma». Insomma, gli dico, dovreste possederne più di 800, roba da socialismo reale…Sorride amaro il geologo Frassineti facendo di sì col capo.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 08.10.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Con me invece Equitalia e' cascata molto male;loro sono capaci magari di pignorare un appartamento a un povero cristo per pochi euro di debito,ma quando si trovano di fronte a qualcuno a cui non possono pignorare un fico secco abbassano la cresta!!! Io prima che loro potessero fare qualcosa,mi sono tolto ogni bene intestato alla mia persona,gli devo circa 40.000 Euro,ma non li prenderanno mai,non possono nemmeno pignorarmi il quinto dello stipendio,perche' faccio solo lavori stagionali,all'inizio hanno fatto la voce grossa;se non pagavo potevano pignorarmi questo e quell'altro...etc....poi appena si sono resi conto che non c'era trippa per gatti hanno cominciato ad abbassare le orecchie,a propormi sconti e pagamenti ultra-rateali,ma tanto non beccheranno mai nulla,non solo,essendo passati oramai piu' di 10 anni,penso che,addiritura,le pratiche possano essere considerate in prescrizione..... :-)

Alessandro Ghio 08.10.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Soccorso barcone al largo di Lampedusa: a bordo 166 clandestini
La carretta del mare (a malta era in condizioni perfette) è affondata poco prima dell'arrivo dei soccorsi italiani

Cosa volete che faccia qualche magrebino in più ?

il processo di islamizzazione ed invasione dell'italia ormai è irreversibile, ne arrivano cento volte tanti con i "ricongiungimenti" fasulli e i permessi di soggiorno distribuiti per lavori inesistenti per i quali sono "misteriosamente" licenziati il giorno dopo.

Hanno tutti più o meno gli stessi nomi e gli stessi cognomi, mescolati qua e là, siamo un brodo di coltura perfetto e non c'è nulla, proprio nulla, che l'italiano possa fare se non abbozzare e continuare a pagare le tasse anche per loro...


Purtroppo nessuno di questi signori verrà espulso. Sanno che mettendo piede nel nostro paese, il gioco per loro è fatto.

Sanno pure di venire in un paese sgangherato, dove non funziona nulla, dove tutto si può accomodare e per questo accampano ogni tipo pretesa.

Nell'arco di pochi anni la nostra cultura verrà capovolta da questa invasione lenta ma inesorabile.

Comunque il destino dell'Italia è già segnato. e inoltre non sottovaluterei i costi che ciò comporta, per il mantenimento di questa gente.

Ernesto Palumbo Commentatore certificato 08.10.12 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da iltempo.it

Più di duemila alloggi a canone agevolato affittati o venduti a prezzi di mercato. È su questa anomalia che sta indagando la Procura di Roma. La magistratura sta cercando di accertare se si tratti di un semplice errore di calcolo degli uffici tecnici del Comune, che insieme alla Regione avrebbe dovuto comunque vigilare, o di una truffa orchestrata da una sessantina, tra imprese e cooperative, che per qualche ragione non avrebbero detratto il valore del finanziamento pubblico regionale di cui hanno beneficiato, nel fissare i costi di locazione. L'indagine sarebbe partita nell'aprile scorso con la denuncia presentata dal sindacato Usb, a cui si sarebbero rivolte alcune famiglie che dopo aver firmato il contratto d'affitto si sono ritrovate a pagare un canone in alcuni casi doppio rispetto al reale valore previsto dagli standard per appartamenti di edilizia residenziale pubblica (ex legge 167/1962), di circa 70 metri quadrati. Gli alloggi, più di 2mila, ricadono per la maggior parte nei piani di zona Spinaceto, Monte Stallonara, Borghesiana, Pantano, Pisana, Pignaccia e Ponte Galeria. Le famiglie che hanno comprato una casa o stipultato i contratti d'affitto, da un anno fanno la spola tra gli uffici regionali e quelli comunali del VI dipartimento, per avere spiegazioni sul perché si ritrovino ora a pagare una casa popolare al prezzo di mercato. L'assessorato all'Urbanisticca guidato da Marco Corsini, sulla base delle «numerosissime segnalazioni», ha quindi deciso, un anno fa, di costituire un gruppo di lavoro e avviare una verifica interna. «Un lavoro lungo e articolato, ma necessario per capire se si tratti di una prassi ormai consolidata, e per tutelare i cittadini». Queste le parole di Corsini. Il lavoro si è concluso il primo ottobre con la consegna del dossier alla Giunta capitolina. L'organo di governo dell'amministrazione ieri, con una memoria, ha dato mandato ai tecnici del VI Dipartimento «di effettuare un'ulteriore ricognizione di tutte le

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 08.10.12 13:45| 
 |
Rispondi al commento

sud

i militari operanti hanno sequestrato circa 140 Kg complessivi di pesce di varie specie, (merluzzi, triglie, cefali ecc.) esposti per la vendita al ciglio dei marciapiedi cittadini e quindi invasi dai gas di scarico delle autovetture e dal pulviscolo che esse generano. I detentori, cinque ambulanti privi di qualsiasi autorizzazione, sono stati prontamente identificati e deferiti alla competente Autorità Giudiziaria per commercializzare prodotto ittico in dispregio alle più comuni norme igienico-sanitarie.

.....ha confermato l’insalubrità della merce sequestrata e quindi il conferimento a ditta specializzata per lo smaltimento.

Ernesto Palumbo Commentatore certificato 08.10.12 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"occorre una nuova classe politica, occorre una classe politica che abbia il desiderio di cambiare questo paese."

Detto da un consigliere regionale dell'udc. Fantastico.
L'argomento è giustissimo ma il personaggio da ospitare sul blog l'avete toppato in pieno

Alessandro I. Commentatore certificato 08.10.12 13:40| 
 |
Rispondi al commento

dal corriere.it

MILANO- Auto di grossa cilindrata con targa straniera per eludere redditometro e superbollo. La Guardia di Finanza sferra un duro colpo contro il «leasing tedesco»: scoperta un'evasione di Iva pari a 6,7 milioni e sequestrati automobili e beni per un valore di 4 milioni di euro. Sono 120 le vetture coinvolte, fra le quali tre Ferrari, altrettante Porsche e numerose Audi, Bmw e Mercedes.

ORA ACCADRA', COME STA ACCADENDO, CHE CHI PUO', ESASPERATO DA UNA IMPOSIZIONE INSOSTENIBILE DOVUTA A SPRECHI, DISSIPAZIONE DEL PATRIMONIO, CORRUZIONE, CRIMINALITA', INCAPACITA', PRENDA IL LARGO, CAMBI PROPRIO RESIDENZA O NAZIONALITA' PERCHE' IN ITALIA NON SI GUADAGNA PIU' E SI PAGANO SOLO TASSE PER MANTENERE LA CASTA E LE LOBBIES. Ma una indagine sulle ricchezze dei politici e su come le hanno fatte nessuno le fa. Sono intoccabili da parte dell'Agenzia delle Entrate e della GdF ? Nessuno gli chiede come possano permettersi ville, yacht, viaggi miliardari, quadri d'autore, rolex, auto di lusso, feste miliardarie ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 08.10.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il ministero delle finanze conta circa 50.000 dipendenti
e ho detto tutto.

sfolla teorie 08.10.12 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Tranquilli, non sta accadendo nulla di strano od inconsueto.
Tuuo rientra nel Programma.
Come all'Avvento del FAscismo, avvennero Puntuali gli stessi Accadimenti.
Lo scandalo della Banca Romana, come MPS, i Fallimenti Pilotati dei Grossi gruppi Industriali, le Intimidazioni e Vessazioni ai LAvoratori Autonomi, Artigiani e Commercianti., le Ipoteche, le Bombe.
IManganelli e Pallotole per gli Operai.
Presto scenderanno con l'Olio di Ricino.
Alcuni del Movimento di Grillo son Onesti, qualcuno no.
Hoa assistito ad uno Spettacolo di Grillo: i Poliziotti e Carabinieri, Ridevano e persin, in maggioranza, Approvavano.
Convinti, in cuor loro, che Beppe contasse Poco, Poco...
Le BAnche, Confindustria, le FAbbriche di Armi stan Preparando un Conflitto Enorme.
Tipo la WW2.
Ecco perchè avvengon fatti Strani in Europa e Medio Oriente.
Preparatevi: sta per Scoppiare.
Sara' Morte ovunque.
Altro che Equitalia.
Non andremo mai ad Elezioni...

Non vi Spaventate: al massimo puo' accadere di Morire.
Per un certo tempo...

enrico w., novara Commentatore certificato 08.10.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aggiungi un posto a tavola :

Prof. Rubbia sul nucleare ad Anno Zero.

http://www.youtube.com/watch?v=SALsYKE5wsU&NR=1&feature=fvwp

Francesco C. Commentatore certificato 08.10.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento


da ansa.it


Tangenti, arrestato funzionario Comune Milano

Mazzetta da 100 milioni per appalto Giunta Moratti. Ipotizzati truffa e corruzione
08 ottobre,

Guarda la foto 1 di 1
Tangente per casa vacanze Milano, tre arresti

MILANO- La Guardia di finanza di Milano sta eseguendo tre arresti e una misura interdittiva nell'ambito dell' inchiesta coordinata dai pm Grazia Pradella e Tiziana Siciliano, nella quale sono ipotizzati i reati di truffa e corruzione, in relazione agli appalti (circa 38 milioni) per le case vacanza all'epoca della giunta di Letizia Moratti. In carcere, tra gli altri, è finito un funzionario del settore famiglia del comune. Patrizio Mercadante "ricopriva incarichi nel Settore Famiglia e Politiche sociali" mentre con l' attuale amministrazione "era stato assegnato ad altro incarico"
A finire in carcere, su ordine del gip Maria Vicidomini, c'é anche Patrizio Mercadante, funzionario dell'assessorato alla Famiglia del Comune di Milano, che ai tempi lavorava con l'ex assessore Mariolina Moioli. Nell'inchiesta con al centro irregolarità nelle gare di appalto di alcune case vacanza per anziani e bambini durante la precedente Giunta, viene contestato una mazzetta da centomila euro relativa a consulenze fittizie. I militari della Guardia di Finanza di Milano oltre agli arresti e alla misura interdittiva stanno effettuando una serie di perquisizioni anche nell'hinterland.

FINANZIAMENTI SOSPETTI PER 6 MLN Al centro degli accertamenti ci sarebbe una elargizione complessiva di soldi pubblici per circa sei milioni di euro. Secondo le indagini, il funzionario aveva da solo il potere di firma relativo agli stanziamenti

IN CARCERE RESPONSABILE ISTITUTO CIECHI Tra gli arrestati c'é anche l'avvocato Antonio Picheca, segretario generale dell'Istituto dei Ciechi di Milano e commissario straordinario della 'Fondazione Pini'. Picheca è accusato di corruzione, falso e truffa ai danni dello Stato.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 08.10.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

>EQUITALIA, LA MULTA E' ILLEGALE <

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http%3A%2F%2Fwww.linkiesta.it%2Fequitalia-multe-nulle&key=501f1ad5391ed291e40f1d49d9ea20d8ad792770

Francesco C. Commentatore certificato 08.10.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Non è possibile....non vogliono andare alle elezioni della regione lazio per mancanza fondi....e vogliono spostare il voto in concomitanza delle politiche....

leo c., roma Commentatore certificato 08.10.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Mandiamo equitalia a recuperare tutto quello che hanno: consumato,arraffato,rubato, nascosto,mimetizzato,dato in consulenza e infine legalmente rubato i nostri politici.
P.s. Per le consulenze ; a che mi serve il politico se poi io italiana debbo pagare il tecnico consulente?

Iadanza LUCIA 08.10.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento

per Francesco

ecco il video su Equitalia.

http://www.youtube.com/watch?v=2wxFMNl_ATE

Robincook P., Roma Commentatore certificato 08.10.12 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci risiemo
Casini come ai tempi della democrazia cristiana
ridotta a uno solo vero democristino Martinazoli
pronto a risiclare la spazzatura delPDL
Casini non e ora che ti levi dai coglioni

mauro calugi 08.10.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento

SUICIDA UN DIRIGENTE DI EQUITALIA
( NTV News )

Con tutto il rispetto mi domando perchè l'ha fatto.

http://www.youtube.com/watch?v=HDQNIR6minw&feature=related

Francesco C. Commentatore certificato 08.10.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto in attesa del post su Chavez,intorno alle ore 14:00.penso....poi mi posso sbagliare.

leo c., roma Commentatore certificato 08.10.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Equitalia = Camorra non c'è differenza distrugge la povera gente fa disperare e poi li amazza.
Le famiglie non hanno nemmeno più i soldi per potersi cibare ci sono bambini che mangiono solo una volta a giorno perchè i genitori non possono permettersi la cena e sono così malnutriti e noi cosa vediamo un governo di banchieri che al posto del cuore anno la cassaforte la chiesa che non paga l'IMU, perchè l'oroooo... cardinali e vescovi sono come i politici sono fatti della stessa pasta, lontani dalla gente comune e forti con quelli che contano che rubano a più non posso. Sperimo che tutto finisca presto, cosa abbiamo fatto di male per meritarci questo, Gesù dice: gli ultimi saranno i primi almeno per Noi le porte del paradiso si spalancheranno.

Ferdinando Delle Rose 08.10.12 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RENZI, pensa a come stai gestendo male firenze prima di poter pensare di poter gestire l'italia.

simone stellini Commentatore certificato 08.10.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DENUNCIATA EQUITALIA: TUTTE LE CARTELLE (SAREBBERO) NULLE.

GIALLO : Youtube ha sospeso la libera accessibilità a questo video:


P E R C H E' ?


http://www.youtube.com/watch?v=Uoj9SpkYCpE&feature=g-all-xit

Francesco C. Commentatore certificato 08.10.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao,

con piacere ti segnalo che dal mio libro “Filastrocca del Mondo” è stata tratta e realizzata la versione elettronica interattiva!

Si tratta non solo del libro in formato elettronico (e-book), ma di un vero e proprio applicativo arricchito da nuovo funzionalità e informazioni, che oltre a far imparare ai nostri bimbi tante parole in 4 lingue consente anche di sentirne la pronuncia, di disegnare ed inviare le proprie creazioni via mail, di vedere le immagini animate e di interagire con il testo!!!!

Qui di seguito i vari link dove trovare l’applicativo di Filastrocca:

Versione per I-pad, scaricabile al link

http://itunes.apple.com/us/app/filastrocca-del-mondo/id562826335?ls=1&mt=8


Versione per I-phone, scaricabile al link

http://itunes.apple.com/us/app/filastrocca-del-mondo-pocket/id565973418?ls=1&mt=8

Se vuoi altre informazioni sono a disposizione e, nel frattempo, ti ringrazio e ti saluto cordialmente.


la minetti: la politica non deve essere di persone solo
preparatissime,l'importante è sapere usare bene la bocca e sapere su cosa usarla.

sfolla teorie 08.10.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E poi chiusa Equitalia come pensa che verranno riscosse le tasse Avv Goffi ? Con le società private che già chiedono il 18% / 28% di aggiio ? Altro che il 9 %. E dove si rubano milioni di euro come accaduto ? Avv Goffi lei che è avvocato saprà benissimo che in italia le tasse non le pagano neanche sotto minaccia di ipoteca. Lei pensa che chiedendo perfavore gli italiani cominceranno a pagare ? Auguri !

m.c. 08.10.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ZAMPARINI ATTACCA EQUITALIA
(la7)


http://www.youtube.com/watch?v=qLCK_fbE9ME&feature=related

Francesco C. Commentatore certificato 08.10.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento

L'EX MINISTRO BRUNETTA NON PAGA LA TASSA SUI RIFIUTI : EQUITALIA SOSPENDE LA PRATICA.
(RAITRE)

http://www.youtube.com/watch?v=7CgLqC-R8Mo&feature=related

Francesco C. Commentatore certificato 08.10.12 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Maroni dal palco e grillo in rete in contemporanea contro equitalia:
Giustissimo!

Hanno dovuto lavorare in clandestinita' con mail criptate, senza telefono o contatti visibili, e tutto cio' per evitare che lobbie e multinazionali si mettessero di traverso per ostacolare l'esperimento.

Dopo due anni un'equipe francese ha "ufficializzato" cio' che "sapevamo"; in attesa che l'informazione di regime metta in moto la propaganda contro l'esperimento!

MaisOGM provoca tumori!

Mais OGM trattato con il Roundupun’erbicida della Monsanto gia' impegnata in processi per elevata tossicita' del mais!

Sarebbe utile divulgare queste questioni che ci riguardano da vicino,
magari con la stessa cooperazione palesata con equitalia,
visto che 52mila sacchi di semi OGM di mais MON810 sono stati acquistati e giacciono in magazzini di Lombardia, VenetoEmilia e Friuli.

52Mila sacchi da 50.000 semi cadauno per un totale di 2.600.000.000 semi OGM!

Fra pochi mesi saranno impiantati in tutto il Nord, ma sembra che nessuno abbia intenzione di ostacolare il progetto:
Ostacolare con fatti, intendo!


Cricket Hood-Pied Piper 08.10.12 12:32| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

LE INIQUITA' DI EQUITALIA
(mimandaraitre)

http://www.youtube.com/watch?v=L8OhkRGuqV8&feature=related

Francesco C. Commentatore certificato 08.10.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Fortissimo questo video di una suora che ruba la birra in un negozio.

http://www.liveleak.com/view?i=c77_1349552106

Povere suorine costrette a rubare la birra per dissetarsi.

Ma l'8x1000 non doveva servire pure ad aiutare le suore??

Dino Colombo Commentatore certificato 08.10.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

niente imu alla chiesa, potranno sfuggire al fisco
ma non riusciranno a sfuggire alla collera di dio.

sfolla teorie 08.10.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento

LA RIVOLTA DEGLI ONESTI #2

http://www.youtube.com/watch?v=zxgjmC3njto

Francesco C. Commentatore certificato 08.10.12 12:30| 
 |
Rispondi al commento

LA RIVOLTA DEGLI ONESTI #1

http://www.youtube.com/watch?v=wlK7M4yFbog

Francesco C. Commentatore certificato 08.10.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento

ANDATE E SEMINATE IL RACCOLTO SARA' OTTIMO E ABBONDANTE!

sfolla teorie 08.10.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Se fossimo nel paese di Eldorado, perché per noi tale è quello descritto dalla Costituzione (la sovranità appartiene al popolo, repubblica fondata sul lavoro..) non poteva esistere un istituto con l’autorità di mettere i cittadini con le spalle al muro e infliggergli il colpo finale.
E’ importante ascoltare testimonianze come questa dell’avv.Alberto Goffi perché DOBBIAMO PRENDERE COSCIENZA del fatto che viviamo in una bieca dittatura, la peggiore.
Subiamo continuamente veri e propri COLPI DI STATO:
quando gli studenti che civilmente protestano vengono manganellati
quando chi si è macchiato di reato può beatamente servirsi dell’immunità
quando delinquenti evasori possono facilmente e legalmente cavarsela
quando innocenti vengono colpevolizzati e/o condannati
quando i ladri di soldi pubblici non possono mai essere precisamente individuati e mai nessuno ne risponde
quando pochi dettano legge contro i diritti di tutti
quando istituzioni addette a tutela della democrazia sono in realtà monarchi sordi e ciechi ai bisogni della gente.
...
Questo è solo un potere fine a se stesso e che per mantenere i privilegi dispone e legifera a proprio esclusivo vantaggio,come nel passato; si è semplicemente travestito nel caos decadente dei nostri tempi per non farsi riconoscere.
Ha abbracciato l’ambiguità, la falsa apparenza, i discorsi roboanti e da parata, i falsi moralismi...e se non ci si conforma a tutto questo la repressione è dura, giustificata, inevitabile, come nel passato. Prima però l’aristocrazia che dominava era in teoria “governo dei migliori”, ora invece c’è il governo di pochi e sicuramente peggiori, i cui tentacoli arrivano lontano, quanto basta per tenere al cappio i propri sudditi.

Sabrina M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.10.12 12:26| 
 |
Rispondi al commento

INCUBO EQUITALIA #3
(gentecheparla)

http://www.youtube.com/watch?v=fuuVi9rr34I&feature=related

Francesco C. Commentatore certificato 08.10.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento

mio nonno dall'alto della sua prima elementare diceva:
ricordati figliolo,scarpa grossa paga sempre.

sfolla teorie 08.10.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento


http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=7JIr9__LsGk

Ancora cosi in Italia?
Sembra di si.... e ben vedere....:)
Cambiare no eh?Non sia mai!
Invece lamentarsi tanto vero?


Francesco Roma*****
5Stelle
For Ever

Francesco S., Roma Commentatore certificato 08.10.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Sorprendente della trasmissione della Gabanelli ieri su Rai 3 oggi nessuno ne parla
Non c'è traccia alcuna su nessun quotidiano sia locale che nazionale.
Eppure le cose che ha detto sono di una gravità inaudita, ha messo a nudo aspetti della vita di questo paese, dalla politica alla burocrazia da far venire i brividi.
Ha dimostrato che ormai questo paese, se mai ce fosse stato bisogno, c’è un doppio stato, quello di facciata per tutti i cittadini onesti, e quello di occulto e mafioso, lascito ai burocrati di ogni specie, che decidono a loro piacimento le regole di questo paese.
Come cittadino ringrazio la Gabanelli per la Sua serietà professionale, rimango un po’ perplesso che anche sul Blog non si sia posto in risalto quanto è andato in onda ieri sera.


INCUBO EQUITALIA #2
(gentecheparla)

http://www.youtube.com/watch?v=n3Zq4iCNtyE&feature=related

Francesco C. Commentatore certificato 08.10.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento

REPORT: ultimo lumicino di informazione nella TV di
regime alimentiamolo!

sfolla teorie 08.10.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

INCUBO EQUITALIA #1
(gentecheparla)

Per saperne di ancora di più:

http://www.youtube.com/watch?v=3gxTSXzY3VU

Francesco C. Commentatore certificato 08.10.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Nemmeno tanto O.T.
"Il governo blocca l'IMU ai beni della chiesa" :
"..tu non preoccuparti, ora et labora, che i conti li faremo poi ..quando sarà l'ora" F.H.E.

Pit G. Commentatore certificato 08.10.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento

però non è possibile che passi così tanto tempo per fermare queste leggi abusive.


niamo suppo Commentatore certificato 08.10.12 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Sapete qual'è il punto.
Lo stato, dove per stato non intendo solamente i politici, ma tutto quel mondo di parassiti sociali che vivono alle spalle della macchina statale, ha raggiunto una dimensione tale che per mantenerla serve la quasi totalità delle entrate.
Dato che questi "signori" non si fanno mancare nulla, pretendono per se il dovuto e per ottenerlo spremono la gente normale.
In questi qiorni di scandali a ripetizione, parlano di tutto tranne che ridursi lo stipendio.
Avete sentito formigoni dire che rinuncia ai suoi 10000 euro e li dimezza? Avete sentito amato o monti stesso proporre, almeno temporaneamente, una drastica riduzione delle pensioni sopra una certa cifra? Avete sentito passera proporre un tetto, magari temporaneo, sugli stipendi dei dirigenti statali?
No, parlano di riduzione del numero dei parlamentari, riduzione dei finanziamenti.
Questo perchè cercano di far passare la bufera con il minor danno possibile per loro stessi, e poco conta se a farne le spese sono giovani che si affacciano alla politica.
Loro pretendono di avere ciò che ritengono giusto anche se devono ridurre alla fame un intero popolo.
Equitalia è funzionale a ciò. Ci porta via tutto, in un modo o nell'altro, per poter garantire la sopravvivenza di costoro.
E poi basta con questi nomi rassicuranti.
Equitalia, salvitalia, crescitalia. L'Italia siamo noi e vorrei capire dove ci stanno salvando.

Roberto Gilli, Pino Torinese Commentatore certificato 08.10.12 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Il problema equitalia è un falso problema.Loro sono l'effetto, non la causa.
Credo che la domanda che tutti gli italiani e dico (TUTTI, imprenditori e operai) si dovrebbero porre:

E' giusto lavorare da gennaio a luglio per il nostro Stato (questo stato) e da luglio a dicembre per NOI stessi?

Se la risposta è SI, allora equitalia fa solo il suo dovere facendo rispettare la legge.
Se la risposta è NO, allora equitalia fa solo il suo dovere ma va ABOLITA.E cacciata la casta.

Il problema sta nella quantità delle tasse, non nel metodo.

Bob C., Rieti Commentatore certificato 08.10.12 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la grecia non può continuare a chiedere aiuti
chi è causa del suo mal pianga se stesso.

sfolla teorie 08.10.12 12:17| 
 |
Rispondi al commento

rimane sempre indecifrabile per alcuni il perchè, nonostante l'aumento delle tasse, la persecuzione sulla riscossione e l'inserimento di nuove imposte, tutte azioni vessatorie che contribuiscono all'aumento costante del gettito fiscale, non solo no si riduce il debito pubblico nazionale, ma intere regioni falliscono.

psichiatria. 1 08.10.12 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Nel programma 5*****, non c'è neppure un accenno alle pensioni.
Nel Blog, ci sono molti interventi sulle Pensioni D'oro, ma nessun accenno alle Pensioni di Legno, cioè, di quelle Lavoratrici, che dovranno aspettare i 70 (SETTANTA) anni, grazie alla legge Fornero (Art. 24 comma 7).
Resto in attesa di spiegazioni.

antonio d., carrara Commentatore certificato 08.10.12 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la littizzetto parla che ti riparla alla fine finisce
sul cazzo e la merda (chiedo scusa per il linguaggio)
probabilmente sono gli argomenti sui quali è più preparata.

sfolla teorie 08.10.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Si fanno tante parole sulla disoccupazione e sulla povertà...

Finalmente una proposta concreta:

“Reddito minimo garantito, presentata la proposta di iniziativa popolare”.

http://www.tzetze.it/2012/10/reddito-minimo-garantito-presentata-la-proposta-di-iniziativa-popolare-lavoro.html

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO!!!

Lux Luci 08.10.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Il fallimento di questo stato è inversamente proporzionale all'accanimento contro il cittadino.

leo c., roma Commentatore certificato 08.10.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Equitalia, cronaca di uno scandalo.
(l'Ultima parola)

Per saperne di più.

http://www.youtube.com/watch?v=4crdXQ-e8Ko

Francesco C. Commentatore certificato 08.10.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Ai dipendenti di Equitalia

Come fate a lavorare tutti i giorni per mandare in fallimento le famiglie....Come avete il coraggio di guardare negli occhi i vostri figli? E' una vergogna...Ogni giorno portare la merda ai poveracci, ma perche' non cercate lavoro al supermercato vicino casa? Avete morti sulla coscienza.

klaus k. Commentatore certificato 08.10.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Avvocato redattore di questo articolo,

riguardo la Sua osservazione sul fatto che l'ira popolare si rivolge solo verso Equitalia
e non si è mai rivolta verso l'Agenzia delle entrate o la Guardia di Finanza, posso garantirLe che conosco molta (cioè "tanta") gente che per il sol fatto di dare allo "Stato" 8 ore di lavoro su 10 per NON ricevere in cambio nulla (o press'a poco), sarebbe ben disposta a cagare nei relativi uffici dei succitati enti "gratuitamente".

Distinti saluti

Roberto ., APRILIA Commentatore certificato 08.10.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno, leggendo delle manifestazioni in Spagna e Grecia "tacitate" dalla stampa italiana,ieri il TG3 ha detto che erano solo 70.000. Mi sembrano i dati delle varie questure italiane quando devono diffondere i dati sul numero dei alle manifestazioni nelle piazze:non combaciano mai tra quelli reali e quelli ufficiali. Diamogli il pallottoliere!!!!! Ma per capire che popolo siamo basta pensare al commercio del calcio, che secondo me sono tutti corrotti, ma nessuno si azzarda a rompere il giocattolo. Vedo gente che non si accontenta di avere la TV a pagamento in casa e seguire le partite in diretta, ma durante la settimana va all'edicola per comprarsi solo un giornale di sport. Visti gli ultimi fatti del calcio scommesse una persona con un minimo di cervello non dovrebbe più guardarli e invece, non solo sono stati, i più importanti, tutti assolti, e chi è stato condannato ha avuto pene ridicole.Al riguardo mi viene in mente quel fatto fatto che è successo agli ultimi campionati europei che una lite fra tifosi (Vedi bene:lite fra tifosi Russi e Polacchi) ha portato ad una squalifica della Russia di 6 punti da scontare ai prossimi campionati.Pensate che certa gente, i tifosi italiani, possano perdersi lo spettacolo del calcio, per andare a manifestare.

Enrico Pietrelli 08.10.12 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Le TASSE sono proporzionali allo SPERPERO e al LADROCINIO della politica e della pubblica amministrazione.

- TANTO SI SPERPERA E RUBA... spesso nella legalità di leggi strane e ad hoc, sotto gli occhi e/o col beneplacito dei controllori.

- TANTO SONO ALTE LE TASSE PER COMPENSARE i buchi nei bilanci statali e degli ENTI (gestiti quasi sempre da nominati dalla politica, nella maggior parte dei casi incapaci e/o servili al nominante di turno).

In questo contesto, l'economia produttiva e le maestranze, il piccolo e grande imprenditore NON HANNO ALCUNA POSSIBILITA' di competere sul MERCATO GLOBALIZZATO.

EQUITALIA e il SISTEMA BANCARIO, più simili ad USURAI che a fornitori di servizi, completano un QUADRO ALTAMENTE DELETERIO e che rende impossibile, SE NON MODIFICATO, una qualsiasi possibilità di USCITA DALLA CRISI e soprattutto DISTRUGGONO LA NOSTRA ECONOMIA REALE (fallimenti e/o delocalizzazione sono ormai all'ordine del giorno, anzi di ogni ora).

VOTARE M5S servirà anche a rompere questo cerchio distruttivo

Giovanni M., Lazzate Commentatore certificato 08.10.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,

mi chiamo Anna Turletti e sono un'autrice di libri per bambini. Vi scrivo non per segnalarvi tutte le irregolarità dell'editoria italiana nei confronti di giovani autori. Ma vorrei gentilmente chiedere se posso inserire all'interno del vostro blog il link del mio libro multilinguistico e interculturale "Filastrocca del mondo" che da pochi giorni è diventato un simpatico e divertente applicativo per iPad, iPod, e iPhone.
Il libro è costituito da un'antica filastrocca, quella del si volta il foglio, con la peculiarità che le parole chiave in rima sono state tradotte in quattro lingue straniere.
Se volete maggiori informazioni potete collegarvi a questo link

http://itunes.apple.com/us/app/filastrocca-del-mondo/id562826335?ls=1&mt=8

Oppure potete contattarmi a questo indirizzo di posta elettronica.
aturletti@katamail.com

Ringrazio e in attesa di un gentile riscontro vi saluto cordialmente.

Anna Turletti

Anna Turletti 08.10.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

i dipendenti di equitalia non sono innocenti , fanno parte del sistema ....... dovrebbero dimettersi da equitalia altrimenti sono colpevoli anche loro

Giulio Riggio 08.10.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Imu: chiesa, consiglio stato boccia decreto tesoro
Il Consiglio di Stato ha bocciato il decreto del Tesoro per l'applicazione dell'Imu sugli enti non commerciali, e quindi anche sulla Chiesa.
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/economia/2012/10/08/IMU-CHIESA-CONSIGLIO-STATO-BOCCIA-DECRETO-TESORO-_7594013.html
Mah, che strano, non lo pensavo mica..... , ho avuto un pochino di riservo al riguardo (il pagamento) ma ora mi sono tranquillizzato.
Fin de conti "loro" sono buoni.
Mi domando solo una cosa, ma il "cittadini" italiani normali, sono diversi da "loro" (chiesa), dovendo pagare subito e senza ombra di dubbi e/o incertezze?!

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 08.10.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dire che è VERGOGNOSO è troppo poco,
anche x' questi "signori" la vergogna non la conoscono, anzi se ne nutrono, la sfruttano, la pubblicizzano.
Dobbiamo liberarci della CASTA, è TARDI, già troppo tardi, ma ad aspettare ancora finisce davvero male, anzi peggio: QUESTI CI PORTANO ALLA ROVINA e IL GIORNO DOPO CI PARLANO DI PROGETTI E SOLUZIONI.
In realtà la soluzione è una: IL MOVIMENTO 5 STELLE.
Questa gente non solo deve andare in galera, ma deve RISARCIRE i cittadini italiani e pagare i danni, compresi quelli morali.
Che non siamo in un paese democratico lo sappiamo da anni ed i segnali sono sempre maggiori: l'informazione di regime, l'ingiustizia, l'inequità, monti, la paura del cittadino onesto verso lo stato tiranno, lo stato contro i cittadini, l'uso della forza, si veda il G8 di Genova o la Tav, LA CASTACRAZIA.

VIA LA CASTACRAZIA

PULIZIA DELLA CASTACRAZIA

Il Portatore

roberto p., genova Commentatore certificato 08.10.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Pronto...pronto... prova blog...Edu,Edu,Eduuuuu me senti?

oreste m, La Spezia Commentatore certificato 08.10.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento

OT

I napoletani sono insuperabili e con loro giggino, che non a caso hanno eletto sindaco.

Giggino due settimane fa si faceva bello di aver fatto le piste ciclabili a Napoli. In realtà non esistono, hanno solo disegnato in terra il simbolo delle biciclette: un fake clamoroso.

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/fotogallery/campania/2012/10/bici_segnaletica/bici-strana-segnaletica-2112126603500.shtml#4

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.10.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cittadini ed attivisti del M5S, rispondete a questo sondaggio! A quello precedente fu dato grande risalto in Sicilia, direi che sia arrivato il momento di far aumentare il dato del M5S. Forza! Invitate a votare anche i vostri amici simpatizzanti del MoVimento!

http://livesicilia.it/2012/10/02/grande-successo-per-il-sondaggio-si-vota-fino-a-mercoledi/

PS: potete dare un contributo al M5S Sicilia attraverso questo link:
http://www.sicilia5stelle.it/donazioni/

Danilo C. Commentatore certificato 08.10.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento

mah, equitalia a caccia di evasori per poi punirli severamente.

andrebbe tutto bene se non fossimo in italia.

mi viene in mente quello che ha ricevuto una multa perché caricava più di 10 litri di benzina in taniche nella sua auto per risparmiare.

ah certo, le 7 sorelle che ci strozzano anche quando il barile scende insieme ad uno stato che ci fa pagare l'accise sulle guerre puniche, quelli li premiamo ...

mavaffanculova ...

niamo suppo Commentatore certificato 08.10.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Favori ai ricchi. Così procede il governo eterodiretto del golpista Mario Monti. Decolla la fase 2: c’è la guerra in Siria ed Iran che incombe e la porterei italiana deve essere pronta al controllo totale in Rete. Il Consiglio dei ministri approverà oggi il decreto sviluppo. Ne uscirà un provvedimento di 38 articoli che include la detassazione sulle grandi imprese. Previste anche detrazioni per le start up. Dal 2014, prescrizioni mediche e cartelle cliniche saranno solo digitali. Approvato il documento unico, che include carta d’identità e tessera sanitaria. Bancomat obbligatorio per commercianti e professionisti.
Il Governo abusivo orchestrato dal presidente uscente Giorgio Napolitano (già socio Aspen) premia le imprese che realizzeranno nuove infrastrutture in partenariato pubblico-privato riceveranno un credito d’imposta pari al 50 per cento e potranno azzerare Irap, Ires e Iva. Il provvedimento era stato anticipato lo scorso 22 agosto dal sottosegretario alle Infrastrutture Mario Ciaccia. Sembrava però essere saltato a causa della mancata copertura finanziaria. E invece, su spinta di Corrado Passera, la detassazione sulle opere pubbliche entrerà nel decreto legge sviluppo.
DETRAZIONE IRPEF PER LE START-UP – Sarà applicata una detrazione Irpef triennale del 19% a chi investe fino a 500 mila euro nelle nuove imprese. Sia aggiunge un’esenzione Ires del 20% sulla somma investita. Le start-up potranno assumere con contratti a termine da 3 a 36 mesi (prorogabili a 48). Le nuove buste paga saranno esentate dal contributo addizionale dell’1,4% a carico del datore di lavoro.
BANCOMAT OBBLIGATORIO – Dal 2014, commercianti e professionisti saranno obbligati ad accettare carte e bancomat. In attesa che le commissioni calino, l’obbligo è ristretto ai pagamenti oltre un certo importo (50 euro), che sarà definito con un decreto legge. Il contante è morto.


su la testa gianni lannes

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.10.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedo espressioni di bravi cittadini con citazioni precise fatte con competenza ,conoscenza dati e cifre a difesa e conforto delle tassazioni e degli istituti ad esse addetti.Ma non vedo sinceramente la stessa solerzia e precisione nel decrivere l'inadempienza statale in tema di lavoro,di progettualità sociale,di mancanza della creazione di infrastrutture,di disastro scuola,sanità,politica fallita in pieno e potrei continuare all'infinito per settori e comparti?Allora approverei perchè per esigere e quindi esattoriare bisogna che ci sia chiarezza,contropartita,bilanciamento ed equità vera ed esplicitazione della destinazione d'uso delle stesse imposte sostanziali.Altrimenti si chiama sfruttamento della società senza mezzi termini o dittatura fiscale a piacere .Va bene cosi? Tutto ok? Bene.Prevedo senza essere mago tante ingiuste tasse per noi tutti a fronte di nulla in cambio come cittadino e persona.

Francesco Roma*****

Francesco S., Roma Commentatore certificato 08.10.12 11:09| 
 |
Rispondi al commento

AVETE NOTATO LE RIPRESE TELEVISIVE DI RENZI E DELLA LEGA AI LORO CONVEGNI? TUTTI ANZIANI CHE SI INFORMANO DA RAISET, SE AVESSERO LA POSSIBILITA' DI SPAZIARE SU INTERNET PER QUESTE MUMMIE, CHE CONTINUANO A SPARARE CAZZATE, SAREBBE LA FINE.

giovanni b. Commentatore certificato 08.10.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Frequento il blog assiduamente da orma 4 anni. Ultimamente sono rimasto piu' deluso che altro da certi post e commenti, ma finalmente un intervista degna di questo blog. Professionale, molto precisa, piena di fatti. Grazie dell'informazione. A Boffo e a Beppe.

Marc Sarzi, Oxford Commentatore certificato 08.10.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il gatto è un animale domestico molto tranquillo, passa la maggior parte del suo tempo a dormire ed è sostanzialmente pacifico, ma attenzione se ve lo dimenticate chiuso in una stanza senza acqua ne cibo per un certo periodo di tempo, quando tornate troverete la stanza distrutta a all'apertura della porta rischiate di essere sbranati dal pacifico animale.
Io credo che lo stato debba fare attenzione ai troppi gatti che ha chiuso in una stanza e privati di cibo ed acqua!!

Patrizio C., Follonica Commentatore certificato 08.10.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento

LA CARRIERA DEL PRIMARIO ALLE ASL

Per essere un primario di un'azienda ospedaliera pubblica non serve il curriculum medico.
Ti puoi essere anche fatto un mazzo durante gli studi universitari,poi la specializzazione,poi anni di pronto soccorso,studi medici,magari master e specializzazioni all'estero,volontariato in Africa,Brasile,territori di guerra e tutta l'esperienza e la bravura di questo mondo.
Un professore ti può prendere sotto la sua 'ala' perchè ha notato il tuo talento,puoi anche aver fatto una importante scoperta medica o una pubblicazione,ma per essere primario di una asl devi avere il curriculum politico.
Per un medico avere un curriculum politico significa essere raccomandati da un politico o fare una vera e propria carica politica.
Il 'primariato' politico nel Lazio è stato applicato alla lettera.
La direzione della asl di Frosinone è stato il campo di battaglia di vecchie e nuove giunte politiche comprese le mire espansionistiche di fiorito e del suo entourage.
Alla direzione polverini nomina mirabella che aveva perso il treno con marrazzo.
Con la nuova giunta mirabella ha le raccomandazioni di fiorito ed abbruzzese e della stessa polverini e diventa direttore della asl di Frosinone nonostante la sua nomina sia fuorilegge perchè non ha il curriculum della direzione quinquennale di una struttura sanitaria pubblica.
Per i primari è tutto un programma:
-Ostetricia-Ginecologia un ex consigliere comunale di Frosinone passato dal pd al pdl.
-Chirurgia di Cassino un consigliere comunale del pdl in zona abbruzzese.
-Al Pronto Soccorso si fanno vere e proprie acrobazie:si trasferisce il vecchio primario e si fa spazio ad un vero e proprio conflitto di interesse.Si nomina un primario che è azionista di un centro dialisi convenzionato con la stessa asl.
Con questi primari il paziente sta in una botte di ferro,ogni voto è promessa,la salute,invece,chissà che fine ha fatto.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 08.10.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Un altro mondo è possibile,bisogna solo avere il coraggio di iniziare il cammino.col MoVimento fino in fondo e fanculo ai "rifarditi"!

leo c., roma Commentatore certificato 08.10.12 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RENZI SEI L'INCROCIO TRA ROSI BINDI E CASINI.
ROTTAMATI DA SOLO.

giovanni b. Commentatore certificato 08.10.12 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna distinguere in modo netto chi non paga perchè non può ma ha dichiarato tutti i profitti e chi non paga ed è stato beccato a non dichiarare tutti i profitti.
Nel primo caso la clemenza è d'obblico. Nel secondo caso nessuna pietà.
Sara

Sara Poloni 08.10.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento

W CHAVEZ !!


In Venezuela affluenza al voto 80,4%.

leo c., roma Commentatore certificato 08.10.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non bisogna andare a votare,non abbiamo bisogno di qualcuno che ci rappresenti altrimenti dobbiamo prendere coscienza che noi tutti siamo come quelli che ci governano.Giusto?

maria t., potenza Commentatore certificato 08.10.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravo! bell'articolo. e belle azioni.
spero tu ti candidi nel m5s

cesare spano 08.10.12 10:11| 
 |
Rispondi al commento

buon giorno

Come avviene nell’usura si rischia di perdere tutto in presenza di un modesto debito lasciato pendente. Ma l’usuraio in questo caso non può essere denunciato. Questa é l’usura di stato.

e buona giornata

Simone S. Commentatore certificato 08.10.12 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Il mio pensiero. La crociata è giusta ma cosa sta fecendo per portarla a buon fine! Raccogliere testimonianze va bene dopo però bisogna essere incisivi, e lui lo è? Non lo conosco e chiedo, è un politico? Se si si sta riciclando, ce ne saranno degli altri da qui alle elezioni soprattutto se M5stelle manterrà o migliorera la sua percentuale. Attenzione!!!!

attilio rossi, Legnano Commentatore certificato 08.10.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mille ore per la produzione di contenuti video e grafica,
12 chilometri di cavi che percorreranno tutta l'Arena,
un impianto audio da 100mila watt, 800 metri quadri di schermi,
400 fari motorizzati per le luci, 130 motori e oltre 300 tecnici per la gestione dei movimenti di scena.
Lo show sarà ripreso da 13 telecamere di cui tre speciali e due aeree.
Uno spettacolo da rockstar internazionale di cui si è avuto un assaggio negli spot che vanno in onda da settimane sulle reti Mediaset che hanno per protagonista una pantera pronta ad azzannare. Il superevento ha mandato in tilt i bagarini che, comunque, dovrebbero avere vita durissima visti i controlli rigidi messi in atto da Ticketone, Su internet si offrono comunque biglietti a 35mila euro, le richieste di tagliandi pare siano arrivate a raggiungere quota 500mila...

22 mila tagliandi venduti, dai primi posti in platea, a 165 euro, fino a quelli «provocatoriamente» messi in vendita a un euro come segnale contro la crisi. Per tutti gli altri, diretta su Canale 5...
titolo: rockECONOMY!

Si dovrebbe parlare di SPRECHI, ECOLOGIA, CAPITALISMO, BANCHE, PENSIONATI e LAVORATORI...
lasciera' in pace cristo e santi per dedicarsi a monti stellati?
Vedremo!

Questo avvocato-politico che s'e' dimesso dall'udc causa equitalia...
ma in tutti questi anni non ha avuto mai il sentore, la sensazione, la percezione, l'intuito, il sospetto, il dubbio, il timore...magari qualche INDIZIO, una leggera e impercettibile DIFFIDENZA che poteva lasciare l'UDC anche per altre cose senza aspettare equitalia?

...e certo che sulla casta degli avvocati e le magagne dell'udc ne avrebbe di cose da dire...invece trova SPAZIO per equitalia?!

...per caso ha scritto anche un libro sull'argomento e quindi tutto torna!

Cricket Hood-Pied Piper 08.10.12 10:02| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

I salotti organizzano le barricate contro la riduzione del costo della politica ,si spacciano come il nuovo pd e pd-l ma tutti sanno che sono vecchi come il debito pubblico.

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 08.10.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Salve. Non si vuole o si riesce a capire che le plebi non reagiscono perche' se lo fanno LI AMMAZZANO DI BOTTE ! Chiaro ?? E' patetico e penoso vedere come certi ottusi non vedano che democrazie, diritti civili e della persona sono da ANNI vuote parole di cui lo Stato e sgherri vari se ne FREGANO!

Ethan Levi 08.10.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Piu leggo e piu detesto questa italia

antonella s., palermo Commentatore certificato 08.10.12 09:48| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto giusto quello che si scrive.Tutto sacrosanto e vero nei confronti della iniquità fiscale e statale nei confronti dei cittadini indignati,incaxxati neri e blu' e tutto il resto.Ma com'è possibile allora che ci facciano questo senza reagire a milioni di persone che dicono basta e fanno cessare immediatamente quanto lamentato?Non succede?Allora Lo Stato Italiano non è una entità astratta ma milioni e milioni di cittadini che permettono a sestessi e su se stessi questo schifo abissale non difendendo più la propria persona e proprietà legittima,non prendendo netta posizione nei confronti delle ingiustizie e delle prepotenze fatte e subita."Dove milioni di persone non vogliono i cento che comandano nulla possono"e non bisogna dimnenticarlo mai come mai dimenticare la forza spaventosa della ribellione all'ingiustizia sociale.Questo statoondizione mental-esistenziale o quasi di affascino ed imbambolamento sociale non è piu' tollerabile e se non ci si ribella con forza e decisione allora ci si merita tutto questo senza scuse e remissioni ed alibi ulteriori.Che altro deve succedere per reagire?Ma non vedete che disatro immane.Ce ne stiamo andando senza speranza.Tra poco chiederemo l'elemosina a cinesi e romeni.Non ci sono scuse.Abbiamo utti una responsabilità enorme nascosta da chiacchiere su chiacchiere invece di agire per cambiare davvero la situazione.Basta.Bisogna con coraggio dire basta ed agire in concreto tutti insieme.

Francesco Roma*****

Francesco S., Roma Commentatore certificato 08.10.12 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie dell'impegno da lei intrapreso e della chiarezza nell'esposizione. Concordo in pieno sul fatto che, in un Paese civile, non si possa più tollerare un sistema del genere (ma questo, da decenni, come converrà, non è più un Paese civile). Un semplice consiglio, se vorrà seguirlo sono sicuro ne avrà giovamento; non presti il volto a "poltronisti a vita" come l'azzurro che dirige il suo partito (colui che, tanto per fare un esempio, attacca ferocemente, davanti alle telecamere, chi applica il suo stesso ragionamento nei confronti di equitalia tanto per sostenere i poteri forti, si dichiara fortemente contrario al divorzio, tanto per assecondare i propri amici del vaticano e poi, ad esempio, divorzia trovando mille scuse!). No ai due pesi ed alle due misure!!!

Mauro Queirolo, Genova Commentatore certificato 08.10.12 09:38| 
 |
Rispondi al commento

E' semplicemente vergogno. Ma ancora più vergognoso é che ormai i cittadini si siano abituati ad accettare e subire di tutto senza un minimo di protesta. Ma che fine hanno fatto i forconi che dovevano partire dalla Sicilia ed arrivare a Montecitorio..??? Spariti.. Finché non facciamo una vera rivoluzione e non mandiamo tutta sta gente (politi-alti manager dello stato ed enti dello stato) a lavorare pesantemente.. non se ne esce..
Vedremo alle prossime elezioni.
Nonostante tutte le lamentele la gente andrà tutta a votare e con il loro voto a confermare non solo lo stato di fatto ma a continuare ad ingrassare il finanziamento agli stessi partiti che nulla fanno se non chiacchiere..Hanno il prosciutto davanti agli occhi...
Disertiamo le urne alle prossime elezioni e stiamo a vedé...

antonio la valle, Frosinone Commentatore certificato 08.10.12 09:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOGLIAMO GLI ANGLO-AMERICANI FUORI DALL'EUROPA

L'arrogante Inghilterra ha annunciato che potrebbe porre il suo veto sul nuovo budget 2014-2020 che l'Unione europea si appresta a negoziare, "se necessario". Gli anglo-americani dei subprime e delle agenzie di rating carbonare hanno detto che nel lungo periodo l'Ue dovrebbe avere due budget diversi, uno per i Paesi dell'eurozona e uno per quelli fuori della moneta unica. Lo scorso anno l'Inghilterra si era tenuta fuori dal Fiscal compact.

Edmond Dantès 08.10.12 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ridurre i consumi

vuol dire

non sprecare tempo

a produrre cose inutili

per guadagnare soldi

con cui comprare cose inutili.

Cambia la vita.

Si torna a ritmi e a tempi umani.

Si torna ad una vita a misura d’ uomo.

Migliora la qualità della vita.

Più tempo per mangiare.

Più tempo per dormire.

Più tempo per respirare.

Più tempo per fare l’ amore.

Più tempo per pensare.

Più tempo per parlare.

Più tempo per passeggiare.

Si torna ad essere uomini.

Si smette di essere

macchine impazzite

che passano il tempo

e produrre cose inutili

per guadagnare soldi

per comprare cose inutili

senza più tempo per mangiare.

senza più tempo per dormire.

senza più tempo per respirare.

senza più tempo per fare l’ amore.

senza più tempo per pensare.

senza più tempo per parlare.

senza più tempo per passeggiare.

La vita torna ad essere il valore di riferimento.

Per una vita a misura d' uomo, Roma Commentatore certificato 08.10.12 09:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'avvocato ha scritto UN MARE DI FALSITA' SU EQUITALIA.1--E' falso che le sanzioni vanno dal 40% al 100& , il tasso di mora è del 5,04 annuale.Se uno non paga una multa dei vigili urbani gli arrivera' raddoppiata con la cartella esattoriale ma il raddoppio va al Comune non ad equitalia.--E' falso che ora Equitalia perseguita il conbtribuente.Sotto i duemila euro di debito NON SUCCEDE NULLA , quest'anno sono stati fatti 22 fermi macchina OVVERO NULLA E solo duemila pignoramenti immobiliari(pochi rispetto alla massa che non paga).IL problema primo in ITalia è l'EVASIONE FISCALE , una massa di oltre 150 miliardi di euro , un paese dove i gioiellieri guadagano quanto gli operai non specializzati.Vergogna Grillo come Berlusconi vuole il voto degli evasori fiscali!!

aldo pieri 08.10.12 09:27| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo SCEMPIO ebbe inizio con i 2 disgraziati Albertini e DeCorato nel comune di Milano, anno 1997.
I due gaglioffi, vinte le elezioni, introdussero, primi in Italia, tutta una serie di sistemi palesemente truffaldini per ingrossare le casse del comune: si inventarono le RIGHE COLORATE DEI PARCHEGGI con realtive multe, GLI AUSILIARI DELLA SOSTA, I SEMAFORI "INTELLIGENTI" che multano a tutto spiano (il primo fu installato sotto al cavalcavia Milani, in zona viale Certosa).
Ma sopratutto, dopo il primo anno di MULTE A GO-GO, SI INVENTARONO IL "BILANCIO DI PREVISIONE" GONFIATO con le multe che SICURAMENTE (te credo, è una truffa studiata a tavolino!) AVREBBERO APPIOPPATO ALLA CITTADINANZA.
Subito furono imitati - SAI CHE PACCHIA, MILIONI E MILIONI DI EURO SUCCHIATI AI CITTADINI e poi spesi per fare "bella figura" organizzando ciclopici "eventi" e gitarelle fuori porta "per aggiornamento" (15 giorni al Waldorf Astroia di NY, 53 partecipanti a spese del comune...) - da Roma e poi via via da tutte le città per finire persino coi paesini (ormai anche il comune di Roncofritto o Piggiolazzo, coi sui 30-100 abitanti, ha il suo be autovelox e T-red sui 300m di statale di competenza o "in centro").
Risultato?
Tempo qualche anno GLI INCASSI, dai cittadini esangui già nei primi anni del 2000, HANNO COMINCIATO A LATITARE...MA I BILANCI ERANO SEMPRE GONFI DI CREDITI FARLOCCHI CREATI CON I SOPRACITATI SISTEMI TRUFFALDINI!
Quindi la politica spinse e spinse fino a creare il MOSTRO-EQUITALIA.
Ricordatevi sempre che DeCorato - per 14 anni di fila assessore a tutto a Milano - negò l'aderenza al "decreto anti-crisi" nazionale (pagare solo le multe, niente sanzioni) del comune di Milano...PERCHE' CON ANNI DI BILANCI GONFIATI con sto sistema di truffe il comune sarebbe andato in bancarotta...E LUI DRITTO IN GALERA.
-
CERCHIAMO SEMPRE DI RICORDARE LE COSE!
I politici sfruttano la memoria corta degli Italiani!
Saluti.

CLAUDE 08.10.12 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Quando in uno stato le banche (che sono private) possono finanziare imprese legate alle banche stesse che continuano a dissanguarsi per fare arricchire il padrone che usa queste imprese come bancomat sapendo che quando sara' il momento la banca verra' salvata dallo stato o dalla bce con soldi nostri e per garantire q

Roberto V., Somma Lombardo Commentatore certificato 08.10.12 09:22| 
 |
Rispondi al commento

AVV.ALBERTO GOFFI circa un anno fa le avevo scritto una lettera congratulandomi con lei xla sua iniziativa nella quale le spiegavo il mio caso personale ,in 2 occasioni ho tentato via telefono; un suo assistente mi rispondeva che lei era in riunione conclusione, nessuna risposta .lei ALBERTO ha la faccia della persona pulità , ma stia attento che CASINI le potrebbe rovinare la sua reputazione S.Renato.

Renato Borio, Giaveno-To Commentatore certificato 08.10.12 09:16| 
 |
Rispondi al commento

dalla rete:

"La corsa del topo

Esiste un’espressione inglese che identifica una corsa senza fine, auto-distruttiva ed insensata: la rat race, ovvero la corsa del topo. Questa locuzione prende spunto dalle prove a cui sono sottoposti i poveri topi di laboratorio, che cercano in tutti i modi di fuggire da labirinti diabolici o da ruote che girano all’infinito.

L’espressione la “corsa del topo” è spesso utilizzata per identificare la vita di quei lavoratori moderni che vivono nei labirinti metropolitani, correndo dalla mattina alla sera senza in realtà raggiungere nessun obiettivo di reale valore per se stessi o per la società.

La corsa del topo prevede un percorso ben definito:

dobbiamo impegnarci diligentemente durante gli anni di studio, superando brillantemente i nostri esami universitari.
dobbiamo cercarci un buon lavoro che ci permetta di raggiungere l’affermazione sociale.
dobbiamo lavorare duramente e a testa china (si suggerisce la posizione a 90°) fino alla pensione.
ed infine andarcene silenziosamente senza recare troppi fastidi.

Eppure negli ultimi anni, si moltiplicano i segnali del fallimento di questo “percorso”:

mentre noi cerchiamo di migliorare il nostro metodo di studio, c’è chi “consegue” la laurea in 1 anno a Tirana e fino all’altro giorno ha guadagnato 10.000€ al mese come consigliere della Regione Lombardia.
mentre noi sosteniamo decine di colloqui di lavoro per un posto da stagista da 500€ al mese, Miss Colombia guadagna 10.000€ al mese per fare da “consulente” ad una azienda che progetta elicotteri.
mentre noi la pensione la vedremo nel vocabolario sotto la definizione “usanza del passato ormai desueta”, c’è chi oggi ne porta a casa una da 30.000€ ed è stato appena nominato esperto per valutare lo spreco di soldi pubblici utilizzati per finanziare i partiti."

PS: secondo me ora è peggio cioè prima davano al topo un percorso prestabilito che non era splendito ma che poteva piacere ai più ma ora che percorso è?

bruno bassi 08.10.12 09:14| 
 |
Rispondi al commento

L'avvocato queste cose, dovrebbe raccontarle al suo segretario di partito Casini, che su equitalia ha dichiarato : " Non mi e' piaciuta la speculazione politica che e' stata fatta su Equitalia, il fatto che ci sia stata una campagna politica contro, con alcuni parlamentari che irresponsabilmente si sono schierati. Voglio esprimere la mia solidarieta' a Equitalia"."
Magari gliele può raccontare mentre lo accompagna a far visita a Rebibbia, al loro "sfortunato" compagno di partito Totò Cuffaro.

GIOVANNI B. Commentatore certificato 08.10.12 09:12| 
 |
Rispondi al commento

SE MONTI E' UN ECONOMISTA IO SONO UN ILLUMINATO.

C'è voluto uno studio approfondito della Sapienza di Roma e un 'illustrissimo' incontro alla Cattolica di Milano,per affermare che il dilagare della corruzione implica una riduzione della crescita.
Il meccanismo della corruzione nel nostro paese è così elevato che rappresenta un vero e proprio ostacolo alla crescita.
Lo studio evidenzia che se il numero dei crimini come il peculato aumenta dell'1% per milioni di abitanti,la crescita rallenta dell'8%.
Quanto sarà costato questo studio?
Io ve lo dico gratis:
-Se non si semplificano tutte le procedure dello stato ci sarà sempre posto per la corruzione e per la filiera politico/criminale che prende soldi in cambio di favori per 'fluidificare' gli iter.
-Se non si premia il merito nelle amministrazioni ci sarà sempre più corruzione perchè un dirigente nominato dalla politica è spesso un incapace e si avvale del potere corruttivo come unica arma di conduzione.
-Le scelte errate dei dirigenti pubblici dovute all'apparato burocratico-corruttivo implicano sempre un danno erariale al cittadino da cui ne consegue sempre una decrescita per cui l'equazione +corruzione=-crescita è ovvia.
Queste sono le mie ricette contro la corruzione:
Galera,galera e ancora galera il resto sono solo studi universitari e chiacchiere.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 08.10.12 09:03| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori