Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Giornalisti sull'Etna e dintorni


giornalisti-etna.jpg
Le interviste ai giornalisti del MoVimento 5 Stelle continuano senza sosta. I giornalisti sono ragazzi e ragazze simpatici, pagati spesso a livello di sfruttamento minorile in un Paese del Terzo mondo. Alcuni sono un po’ ritrosi, non sono abituati, altri si concedono ai microfoni e ci danno pure ragione. Sono anche loro delle vittime del Sistema.

26 Ott 2012, 12:56 | Scrivi | Commenti (41) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

ECCO UNO SCOOP DEL TUTTO NUOVO PER QUANDO GRILLO VORRA' VENIRE A TRIESTE
Con la 16° Risoluz.del Consiglio di Sicurezza delle N.U.del 10genn.1947 (U.N. Security Council Records, 2nd., n.°3, 91th meeting) veniva legalmente costituito ed
approvato il Territorio Libero di Trieste ed il Porto Libero di Trieste. I tre Statuti denominati
Allegati VI, VII e VIII sono stati poi inseriti nel Trattato di Pace con l’Italia firmato il 10
febb.1947 che delimita i confini di questa straordinaria Nazione Internazionale. Questa
è stata creata dopo la fine della II guerra mondiale, perché la preoccupazione
principale e la volontà delle potenze vincitrici era di garantire la pacifica convivenza fra i
popoli e il libero transito internazionale delle merci per il porto di Trieste e non le questioni nazionaliste che vennero superate proprio con l’istituzione del Territorio Libero di Trieste, quale Nazione Internazionale ovvero di tutti. Questa Nazione Internazionale, amministrata
militarmente dalle potenze alleate sotto la protezione delle Nazioni Unite durò fino all'anno
1954. Il trattato e gli Allegati, redatti in forma chiara e dettagliata, hanno anche la particolarità di indicare attraverso lo statuto il percorso amministrativo, legislativo e giuridico per ricostituire e riformare questa nuova nazione, una zona franca (tax-free) demilitarizzata posta sotto il controllo e protezione delle Nazioni Unite! All’interno del porto TUTTI possono legalmente insediare nuove attività industriali, cantieristiche navali, commerciali e di stoccaggio, avendo anche la possibilità di ampliare notevolmente il comprensorio sia sulla terra che sul mare. Il Porto Libero di Trieste incorporato nel Territorio Libero di Trieste diventerebbe, alla vista di tutte le nazioni, esempio
unico e nuovo di pacifica convivenza e di progresso economico nonché socio-culturale e punto
di incontro fra i popoli. Parlano tanto di sviluppo economico sociale del porto, da 40 anni abbandonato: è ora di applicare i Trattati.

erik ferluga 27.10.12 16:13| 
 |
Rispondi al commento

@...DOMANI CI SONO LE ELEZIONI SICILIANE... LANCIO UN APPELLO A TUTTE LE DONNE CHE POSSONO PASSARE PAROLA AGLI AMICI E AMICHE DELLA SICILIA...FATE SOSTENERE IL MOVIMENTO 5 STELLE... E L'UNICA SPERANZA CHE ABBIAMO PER IMBURRARE IL SEDERE DEI NOSTRI AMATI POLITICI CHE PER DECENNI SI SONO DIVERTITI E SI DIVERTONO ANCORA AD IMBURRARE IL NOSTRO ANO...

@.. LO DICO CHIARAMENTE.. ADORO IL MOVIMENTO 5 STELLE E SONO UN FORTE SOSTENITORE DELLE IDEE E DELLA “POLITICA” DI BEPPE GRILLO, ANCHE SE NON NE FACCIO PARTE DELL'UNO E DELL'ALTRO...CON IL MOVIMENTO 5 STELLE; FINALMENTE SI PARTE DAL BASSO...FINALMENTE SONO I COMUNI CITTADINI CHE DECIDONO VOLONTARIAMENTE DI PARTECIPARE ATTIVAMENTE E DIRETTAMENTE ALLA LORO VITA POLITICA...FINALMENTE CI SONO PERSONE SANE E INCENSURATE CHE SI CANDIDANO SPONTANEAMENTE SENZA LA MAFIA DEI PARTITI... FINALMENTE C'E' UNA FORZA POLITICA CHE RINUNCIA AI RICCHISSIMI RIMBORSI ELETTORALI DECISI FRAUDOLENTEMENTE DAI PARTITI CONTRO LA VOLONTA' DEL REFERENDUM POPOLARE... FINALMENTE SAPPIAMO CHE GLI ELETTI DEL MOVIMENTO 5 STELLE DOPO DUE MANDATI DEVONO SCENDERE DAL PIEDISTALLO SUL QUALE SONO STATI COLLOCATI E RITORNARE FRA I CITTADINI COMUNI...FINALMENTE C'E' UNA FORZA POLITICA CHE DICE CON CHIAREZZA CHE QUESTI SIGNORI DELLA POLITICA DEVONO ESSERE DIMISSIONATI E DEVONO ESSERE PROCESSATI POLITICAMENTE PER TUTTO LO SCEMPIO FATTO AL POPOLO ITALIANO, RIDUCENDOLO AD UN POPOLO DI SERVI SENZA VALORE, SENZA DEMOCRAZIA, E A LARVE UMANE...FINALMENTE NOI CITTADINI SAPPIAMO CHE GLI ELETTI DEL MOVIMENTO 5 STELLE DEVONO RACCONTARCI TUTTO CIO' CHE AVVIENE NELLE SPORCHE STANZE SEGRETE DELLA POLITICA DOVE I POLITICI ORDISCONO CONTRO DI NOI...FINALMENTE POSSIAMO AVERE QUELLA TRASPARENZA CHE NESSUN PARTITO O UOMO POLITICO HA MAI DATO AI CITTADINI...FINALMENTE SAPPIAMO CHE GLI ELETTI DEL MOVIMENTO 5 STELLE NELLE ISTITUZIONI NON PRENDERANNO LE VERGOGNOSE RETRIBUZIONI E GLI ENORMI PRIVILEGI CHE I PARTITI E I POLITICI SI SONO ASSEGNATI... IO STO CON GRILLO E IL M5S...

PARTITO.DELLE .DONNE. Commentatore certificato 27.10.12 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Una mia amica di nome Silvia mi ha detto di aver lavorato con altri per Marco Travaglio ed erano pagati due soldi.
la causa fondamentale della attuale enorme crisi economica è la trasformazione del lavoro qualificato in schiavitù, e del lavoro non qualificato come elemosina per tenere in sudditanza una popolazione povera ed analfabeta.
Tutto questo scientificamente voluto da una destra idiota, di cultura neolitica, di cui i Fiorito e i Formigoni sono i campioni.
Berlusconi vent'anni fa è sceso in campo per salvare le sue televisioni create dalla politica e quindi non in grado di funzionare in un libero mercato dal fallimento, e se stesso dalla morte in carcere.
Per farlo ha assemblato i pezzi delle vecchie destre, le ha foraggiate, galvanizzate e portate al potere con la più fenomenale opera di saccheggio di un paese dall'epoca di Attila in qua.
Essendo un'opera contro natura e contro la storia, ha fallito e adesso si trova sull'orlo della morte in cella, mentre le sue televisioni sono tecnicamente fallite.
Si porterà dietro pure le famiglie del vecchio capitalismo oligopolistico e non manufatturiero, come i Tronchetti, i Riva, i Moratti e simili (i Ligresti già fatto), che lo hanno appoggiato e sono vissuti del Sistema da lui creato.
Comunque ha distrutto il paese e ci ha fatto perdere vent'anni di vita e di storia.

mario genovesi 27.10.12 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nonostante i tentativi di delegittimazione di Grillo , il M5S rappresenta l'unica via di fuga per coloro che vogliono davvero riappropriarsi della sovranitá popolare .
Grillo é il simbolo della protesta ; una protesta non fine a se stessa , ma motivata dallo sfascio commesso dai responsabili politici di tutti i partiti che si sono alternati al comando della baracca in questi ultimi 50 anni .
Queta gente ha depredato il Paese delle sue risorse , ha annunciato riforme che sono risultate senza seguito , ha disatteso i risultati dei referendum abrogativi , aggirando la legge abrogata con espedienti che di fatto ne hanno ricucito il contenuto .
Oggi il popolo ha l'occasione di riscattarsi , unendosi alla moltitudine che giá ha intrapreso la via del cambiamento...prima di tutto prendendo coscienza del fatto che il Paese é in mani sbagliate , di gente che tenta in tutti i modi di difendere soltanto i benefici delle caste ; parlo di caste al plurale perché non limito la mia critica sociale alla politica , ma la estendo alla magistratura , alle istituzioni , ai managers della pubblica amministrazione , a tutti coloro che occupano posizioni di potere nel sottobosco , aggregati a questo o a quel leader politico , ai giornalisti che pur di salvaguardare il proprio orticello si adattano al sistema pur sapendo di quanto marciume sia composto .
Credo che occorra una fase transitoria di abbattimento di tale sistema , prima di costruire sulle sue ceneri una nuova dimensione di libertá , di onestá e di equitá sociale .
Credo che occorra una rivoluzione di immagini , di comunicazione e di comportamento se veramente si vuole ricostruire l'Italia...non etichette , ma contenuti ed il Movimento 5 Stelle , pur essendo ancora disorganizzato presto sará in grado di rinserrare le fila...ma attenzione : tanti saranno coloro pronti a saltare sul carro per cavalcare la tigre e riportare tutto come era prima...

Armido Chiattone 27.10.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Non sono affatto d'accordo a considerare i giornalisti in fondo dei bravi ragazzi anch'essi vittime del sistema.
La gran parte dei giovani forse lo è, ma molti sono quelli astiosi, intrisi di ideologia, che cercano di intervistare solo per fare del male e servire al meglio il proprio padrone.

PIETRO TASCHINI, magliano sabina Commentatore certificato 27.10.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Berlusconi dopo la condanna pensa di lasciare l'Italia".
Personalmente credo che questa Italia andava abbandonata già un adecina di anni fa, quando lui e la sua ciurma facevano di tutto per portare al fallimento economico, morale e sociale questo paese. Ma adesso se lui se ne và veramente io resto!

Salvatore Martina, Lecce Commentatore certificato 27.10.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sentito in televisione che in America Obama si finanzia la sua campagna elettorale anche tramite contributi volontari via sms.Perchè non introduciamo anche per il M5S questa possibilità?
Saluti.

Aldo Cazzaniga (aldo cazzaniga), San Paolo di Civitate(FG) Commentatore certificato 27.10.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento

27 ottobre 2012

NIENTE PIU' ALBE DORATE. SPERO CHE IN SICILIA PER VOI INIZI LA VOSTRA ALBA TRAGICA.

Avete corrotto e vi siete fatti corrompere, avete distrutto il futuro delle future generazioni, per promettere a chi vi stava intorno diritti predatori che avete spacciato per diritti acquisiti. Per voi neanche 40 anni di lavoro vi sembrano sufficienti per mandare chi non è casta in pensione, mentre continuate a riservarvi la possibilità di prendere pensioni incredibili con solo due anni di contributi. Avete preso in giro le leggi con i vostri avvocati, che più che vostri difensori sono stati vostri colpevoli complici, e che hanno contribuito a modificare le leggi per permettervi di farla franca, mentre i poveracci continuavano ad andare in prigione per un nulla e si vedevano raddoppiate le pene. In tutti questo tempo, mentre contribuivate alla costruzione della crisi più grande degli ultimi 100 anni, con la vostra avidità, incapacità, miopia, ogni alba per voi era l'inizio di un giorno dorato, pieno di assurdi privilegi a danno di tutti i cittadini.....

Oggi pieni di paura e al contempo di rabbia per il vostro mondo che sta crollando state facendo scempio della libertà di stampa con proposte di leggi, di fronte alle quali quelle emanate in materia dal fascismo si trasformano in leggi oltremodo democratiche e giuste.

Manca un giorno alle elezioni siciliane. Spero di essere alla vigilia di una rivoluzione pacifica che faccia delle elezioni di domenica l'inizio, l'alba, di un giorno per voi tragico, giorno in cui sarete chiamati a rispondere delle vostre ignobili ruberie e collusioni, dei vostri errori. C'è una frase che mi ha ridato la gioia della politica e che ora vi ripropongo: “NON PENSERETE MICA DI USCIRE DI QUI?”, impuniti, ovviamente.

Paolo s.

paolo speranza 27.10.12 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Tanta gente ha seguito Beppe pero attenti ;Quante volte ho sognato di vincere le elezioni poi hanno vinto i democristiani ,i socialisti , berlusca , e il lunedi è sempre stato il giorno triste , prima parli con la gente la pensa come te via i ladri ,gli incapaci , le merde a parole . Poi nell'urna la cosa cambia , si pensa ai propri interesse , la sanità non conta piu niente ,la scuola, il lavoro, l'onesta , il futuro dei figli faranno le veline ,vince quella tv fatta con i culi che ha fatto i milioni alle caynan a silvio e puo dire che è un paese barbaro , perche non puo nemmeno rubare e corrompere in pace. E la gente che fa la croce nel urna le guarda e diventa sempre più merda e vota . ed noi il lunedi sera torniamo a terra e cade il sogno di vivere in un paese civile . Sono valdese prego il nostro Dio se puo di darci una mano ma ho tanti dubbi ma spero nell'intima volonta degli uomini e speriamo delle donne

valdo plavan 27.10.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Stupendo!!!

Attilio D. Commentatore certificato 27.10.12 09:24| 
 |
Rispondi al commento

A quanto pare l'ultimo video del sottoscritto caricato su You Tube ha dato molto fastidio a qualcuno... ieri mi è arrivata questa comunicazione da You Tube "con questo messaggio la informiamo che abbiamo ricevuto un reclamo di violazione della privacy da parte di un privato in relazione ai suoi contenuti: URL video:http://www.youtube.com/watch?v=fXhHdmUEE6s
Le informazioni segnalate che violano presumibilmente la privacy si trovano nel punto: 0_21..." scrivono anche che ho tempo 48 ore per modificare la violazione altrimenti verifecheranno e interverranno loro con la cancellazione del video...
Condividete più che potete... avete forse poche ore a disposizione per farlo... Vediamo come andrà a finire. Intanto per sicurezza lo carichero' anche su Vimeo :)

Nikilnero

nicola virzì, Bologna Commentatore certificato 27.10.12 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Non è obbligatorio fare il giornalista,ci sono tanti altri lavori per andare avanti nella vita senza fare falsa informazione.

p.s. ma le domandine ve le scrive il direttore?

vincenzo c. 27.10.12 06:59| 
 |
Rispondi al commento

avete visto in televisione il movimento 5 stelle,i candidati in sicilia,e il marchio del movimento 5 stelle sono motivo di censura?
sarà per la parcondicio?
eppure parlando di pd,e pd-l e idv e udc e altri partiti tranquillamente,solo per il movimento 5 stelle hanno la premura di mettere il quadratino nero!!
chissà!
Raga,cosa ne pensate della parcondicio,andrebbe abolita?

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 27.10.12 03:11| 
 |
Rispondi al commento

http://it.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:Bar/Discussioni/Oggi_il_Senato_vota_su_diffamazione_e_diritto_all%27oblio

alex paradisi 26.10.12 23:26| 
 |
Rispondi al commento

Siciliani sono pugliese leccese e vi chiedo di essere voi i primi nella Rivoluzione culturale e diamo le persone alla politica che abbiano un minimo di trasparenza basta questo a voi la chiave della messa in moto daiiiii siamo tutti con voiiiii!

Francesco Morelli 26.10.12 22:23| 
 |
Rispondi al commento

che bello sentire i giovani con questo entusiasmo. Vi seguo dall'Argentina e non vedo l'ora di venire in Italia a votare ad Aprile e spero anche per tornarci. Grande Beppe e buon lavoro a tutti ragazzi!

Michele 26.10.12 21:08| 
 |
Rispondi al commento

fortunato l'Etna,noi a napoli sul vesuvio,abbiamo l'immondizia!!
facciamo a cambio?

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 26.10.12 20:58| 
 |
Rispondi al commento

NO COMMENT.
TROPPO ASSOGGETTATI.
S V E G L I A T E V I

mimmo c., roma Commentatore certificato 26.10.12 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Sono con Voi, ma, purtroppo, non sono di nessun aiuto essendo zero in politica per cui vengo un pò schernito da chi crede d'essere preparato solo per il fatto che votando per partiti "grandi" ed usando termini "politichesi" m'inkioda.
Ma appoggerò sempre chiunque sia dietro Grillo. Seguo ed ascolto solo lui (che capisco),e certo non studierò politica per poter difendere ciò in cui credo. Scusate la mia ignoranza, ma questi politici mi fanno vomitare.

domenico ., toscana Commentatore certificato 26.10.12 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Un appello ai Siciliani:votate MV5*ve ne,domenica...
Ha ragione Beppe, da Voi si può iniziare a CAMBIARE L'ITALIA.LO VOGLIAMO, LO VOGLIAMO TUTTI E TANTO,NE ABBIAMO BISOGNO PER IL FUTURO NOSTRO E DEI NOSTRI FIGLI.
Grazie, Cri s.Ilario

Maria Cristina Pagano, Genova Commentatore certificato 26.10.12 19:34| 
 |
Rispondi al commento

siete forti ragazzi, avanti così e W M5S !!

Monica C. Commentatore certificato 26.10.12 18:56| 
 |
Rispondi al commento

certe notizie i giornalisti italiani non le danno...la Ford europe..chiuderà lo stabilimento in Belgio 2 in inghilterra...4300 posti il primo e 1500 il secondo...il mercato dell'auto europeo è "morto"...ricordo che anche la mitsubishi ha chiuso anzi venduto a 1 euro lo stabilimento europeo in Olanda...
La Spagna segna il record della disoccupazione +25%...Il Premier Greco Samaras..prende in giro i Greci dicendoli che:... "la loro libertà non è in vendita"..ahhhahha..
E poi dovremo essere solidali con la "stampa"...prrr!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 26.10.12 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sono un tuo sostenitore, ti ammiro per tutto quello che stai facendo per questo paese disastrato. Tuttavia questa volta devo dissentire da te: i giornalisti non sono vittime del sistema, sono complici. Tutti. Anche quelli che hanno un lavoro precario. E sai perchè? Perchè se l'Italia è diventato lo schifo attuale, ciò si deve anche (o soprattutto? )alla "cultura" del compromesso, che c'è nel giornalismo come in tutte le carriere...della serie io (sallusti, santoro, feltri ecc.) ti do il lavoro (magari anche incerto e malpagato) ma tu fai quello che dico io. Ossia diventi complice mio e dei politici che mi pagano. Io lavoro da 10 anni in una pubblica amministrazione governata dal PdmenoL e se sono solo funzionario anzichè dirigente o capo dipartimento - malgrado il titolo di avvocato ed un abbondante CV in ambito giuridico amministrativo - è perchè non mi sono MAI reso complice di chi mi amministrava, svolgendo il mio operato sempre e soltanto nell'ambito della legalità. E come me tanti altri italiani onesi. Quindi, mi dispiace, sarò cattivo ma questi "giornalai", anche se precari non mi fanno affatto pena.

Benedetto Neroni Commentatore certificato 26.10.12 17:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe propongo un tariffario per intervistarti...
50000 euro/h se intervistano te...
25000 euro/h candidato alla Regione
15000 euro/h candidato sindaco;
5000 euro/h qualsiasi altro candidato o attivista..

roby f., Livorno Commentatore certificato 26.10.12 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Si è così nel nostro paese ci sono giovani e meno giovani,che amano la professione giornalistica.Si sacrificano,lavorano,vengono sfruttati da editori senza scrupoli.Non diventeranno mai " Vespa,o Santoro" ma essi sono portatori di verità e quindi di libertà.Queste persone,meritano rispetto,per quello che fanno quotidianamente.

placidodomenico di falco 26.10.12 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Son giovani che sperano perché non sanno ancora come funziona il mondo del lavoro in italia.....oppure lo sanno troppo bene?
http://www.youtube.com/watch?v=nO-uL3oj1yQ

Andrea Caroli (elettrociccio), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.12 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Santoro è diventato una cariatide della televisione come Pippo Baudo.

Claudio C 26.10.12 14:46| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Sortino mi sarebbe piciauto sentirlo.

lucifero 26.10.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento

hahahahah che figure di cacca...ANDIAMO AVANTI COSI !!!!!

Belli o brutti , li sputtaniamo tutti !!!!

Maurizio B., Battipaglia Commentatore certificato 26.10.12 14:28| 
 |
Rispondi al commento

E', ma se vuoi cambiarlo il sistema devi giocarti qualcosa, lo ricorda sempre anche Beppe, altrimenti non fai che alimentarlo. Tanto un futuro non te lo garantiscono se sei onesto e spesso nemmeno se fai il loro gioco, alla fine ho perdi il posto o diventi come fede, vespa......! Ne vale la pena?

Andrea Caroli (elettrociccio), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.12 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Grandi ! La partecipazione e il coinvolgimento del movimento è contagioso !!!

Maurizio Di Russo 26.10.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Se non sei parte della soluzione, allora sei parte del problema.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 26.10.12 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Ecco,Gian Antonio Stella, guarda questo filmato e fatti sta "seduta psichiatrica liberatoria" e falla fare anche ai tuoi colleghi pennivendoli della carta igenica sovvenzionata dalle nostre tasse.
La prossima volta che vuoi fare un articolo su Grillo muovi il culo e informati invece di stare a guardare 4 spezzoni di comizio su youtube.

a zappare la terra 26.10.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento

MA LA CAMUSSO COSA DICE INVECE CHE AVERE PAURA DI GRILLO E IL M5S? HA PAURA SI, MA DI PERDERE IL POTERE E LA BELLAVITA! CGIL MA VAFFANCULO.

cristian l. Commentatore certificato 26.10.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Questa iniziativa mi piace molto, la giornalista della Rai almeno ha capito il senso... il fatto poi che gli intervistatori non vogliano essere intervistati e' lo specchio del modo di fare oggi, ma anche loro tengono famiglia.. questo la dice lunga sulla liberta' di stampa in Italia...

simona s., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.12 13:19| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori