Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il bivio


coccinella-tricolore.jpg
rielaborazione foto da fotoantologia.it

*** Streaming da Piazza Università a Catania: collegati alla ---> Diretta streaming ***

La parola d'ordine dopo il 25 aprile del 1945 fu "ricostruzione". L'Italia era uscita distrutta dalla guerra con la volontà di ripartire, di cambiare tutto. C'era un senso di solidarietà, ci si aiutava l'uno con l'altro come capita ai sopravvissuti da un terremoto, da uno tsunami. Poveri, ma belli. Le persone erano consapevoli di aver vissuto un immane disastro, una tragedia storica incomparabile in cui l'Italia aveva recitato tutti i ruoli, del buono, del brutto, del cattivo. Gli italiani volevano lasciarsi il passato alle spalle. Cancellarlo per sempre. Ci liberammo dei Savoia, la peggior dinastia d'Europa, venne seppellito il fascismo, si riscrissero le nuove regole del gioco con la Costituzione. Ogni cosa era diventata possibile. Non tutto fu perfetto, non entrammo all'improvviso in un una terra dell'Eden, ma diventammo in pochi anni una delle prime potenze industriali. Si affermarono uomini come Olivetti, Mattei, Ferrari. Il Made in Italy divenne un marchio internazionale. I nostri nonni e bisnonni erano pienamente "consapevoli" della necessità di un cambiamento radicale, per questo riuscirono nell'impresa.
L'Italia di oggi è ricoperta di macerie, come la Berlino di "Germania anno zero" di Roberto Rossellini. Le macerie sono, ma solo in apparenza, invisibili, sono macerie morali, politiche, industriali, sociali, umane, ambientali. Sono ovunque, come una metastasi ignorata da troppo tempo. Il bisturi della magistratura taglia e incide, ma sembra di fronte a un mostro dalle mille teste. Ogni giorno nuovi arresti di persone delle Istituzioni, episodi di corruzione, tangenti, mazzette. Piove merda, si sono all'improvviso aperte le cateratte della Seconda Repubblica. Ci siamo abituati al "puzzo del compromesso morale, dell'indifferenza, della contiguità e quindi della complicità", come diceva Borsellino, e non riusciamo a credere alla possibilità di un mondo diverso. Siamo ipnotizzati da parole come "spread", "debito pubblico", "patto di stabilità" ripetuti come dei mantra. Siamo a un bivio come Nazione, come popolo. Nessuno deciderà per noi, nessuno ci darà aiuto, non ci verrà in soccorso una guerra per liberarci dalla classe politica peggiore dell'Occidente. O ripartiamo da soli o siamo condannati a un declino inarrestabile. Ne dobbiamo avere consapevolezza. Siamo a un bivio e nessuno può sentirsi escluso.

Speciale Sicilia: Oggi, giovedì 25 ottobre, sarò a Palermo (diretta streaming) tutto il giorno.
Segui il tour in tempo reale su Facebook e Twitter!
Due croci e sarà storia

energia.jpg
Siciliani, ascoltatemi

legalita.jpg
Sostienici

Storia d'Italia dal dopoguerra a oggi di Paul Ginsborg

Un affresco storiografico ricco di suggestioni e spunti critici che sottolinea il drammatico passaggio da un Paese fascista distrutto dalla guerra a una grande e opulenta nazione democratica


Potrebbero interessarti questi post:

Un Paese senza verita' - Antonio Ingroia
Provate a farlo in Italia
Comunicato politico numero cinquantuno

24 Ott 2012, 14:18 | Scrivi | Commenti (718) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Buona sera a tutti gli attivisti e simpatizzanti del movimento, sono molto felice dei successi ottenuti ed ho una grande speranza che finalmente si possano cambiare le cose, ma perchè tutte queste offese gratuite, perchè ignorare la possibilità di ascoltare anche l'altra parte? abbiamo le loro palle in mano e possiamo finalmente dire la nostra, se poi non ci sentono tanti saluti..... ma perchè fare ste figure? non si possono offendere le persone così gratuitamente?

Matteo Tamburin 27.02.13 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, sono un malpensante da sempre:

Grillo, perchè non fai restituire alla Regione la restante parte dello stipendio dei tuoi consiglieri in Sicilia?

Premetto che ignoro le logiche che ti hanno portato a questa scelta.

Se qualcuno mi facesse uscire dall' ignoranza, gli sarei grato :))

Come mai non far risparmiare la Regione? è un atto simbolico, ma magari dando l' esempio... chissà... passo dopo passo l' ingordigia dei politici potrebbe essere costretta a ridimensionarsi...

Non doniamoli al Movimento: potrebbe suonare come un "rimborso elettorale"....

Giancarlo Del Prete 29.10.12 20:41| 
 |
Rispondi al commento

******************************
VOTIAMO PER NOI!!!!!!!!
******************************

Simone A., Firenze Commentatore certificato 27.10.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento

coraggio carissimo beppe andiamo avanti anche senza la visibilità mediatica. chi ti segue ha solo bisogno di rapportarsi alle persone del popolo degli indignati, degli sfruttati, degli essere e cui è stata tolta anche la dignità di persona. noi non abbiamo portato il cervello all'ammasso e siamo in grado di ragionare con la nostra testa e capire che questa classe politica tutta deve andarsene a casa perchè non è più capace di guardare ai cittadini. in merito all'abolizione dell'istituto dei senatori a vita sono d'accordissimo perchè anche questi sono assurdi privilegi. se qualcuno ha fatto qualcosa per il "bene comune" era suo preciso dovere. ti auguro ancora tanta forza e coraggio per continuare a sopportare le fatiche di sisifo che stai portando avanti fiducioso che tutto il movimento è con te ed è sicuro che questa sia la volta buona per pulire, almeno un pò, tutto ciò che c'è di marcio nei palazzi del potere. un saluto francesco

francesco sacco 27.10.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento

S.O.S. WIKIPEDIA:

la libera cultura, caratteristica della rete è in pericolo....! wikipedia rischia di diventare uno "sgabuzzino dell scope" come le fonti di informazione dei "media tradizionali".

Leggete l'appello:

Gentili lettori,
ancora una volta l'indipendenza di Wikipedia è sotto minaccia.
In queste ore il Senato italiano sta discutendo un disegno di legge in materia di diffamazione (DDL n. 3491 ) che, se approvato, potrebbe imporre a ogni sito web (ivi compresa Wikipedia) la rettifica o la cancellazione dei propri contenuti dietro semplice richiesta di chi li ritenesse lesivi della propria immagine o anche della propria privacy, e prevede la condanna penale e sanzioni pecuniarie fino a 100.000 euro in caso di mancata rimozione. Simili iniziative non sono nuove, ma stavolta la loro approvazione sembra imminente.
Wikipedia riconosce il diritto alla tutela della reputazione di ognuno e i volontari che vi contribuiscono gratuitamente già si adoperano quotidianamente per garantirla. L'approvazione di questa norma, tuttavia, obbligherebbe ad alterare i contenuti indipendentemente dalla loro veridicità. Un simile obbligo snaturerebbe i principi fondamentali di Wikipedia, costituirebbe una limitazione inaccettabile alla sua autonomia e una pesante minaccia all'attività dei suoi 15 milioni di volontari sparsi in tutto il mondo, che sarebbero indotti a smettere di occuparsi di determinati argomenti o personaggi, anche solo per "non avere problemi".
Wikipedia è la più grande opera collettiva della storia del genere umano: in 12 anni è entrata a far parte delle abitudini di milioni di utenti della Rete in cerca di un sapere neutrale, gratuito e soprattutto libero. L'edizione in lingua italiana ha quasi un milione di voci, che ricevono 16 milioni di visite ogni giorno, ma questa norma potrebbe oscurarle per sempre.
L'Enciclopedia è patrimonio di tutti. Non permetteremo che scompaia.

Paolo G. Commentatore certificato 26.10.12 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Scusate per il commento forse inappropriato all'argomento, ma ho sentito da
un tg nazionale che la camusso ha criticato il Movimento5stelle in quanto
ritiene che vi sia una parte autoritarista dettata dai leader.
io penserei alla trave che ho nel mio occhio invece di pensare al pelo
negli occhi degli altri.
so come agisce il suo sindacato nelle realtà dove lavoro...prova a
cancellarti dalla cgil e poi vedi se stranamente le cose non ti vanno più per
il verso giusto."

giovanni effe 26.10.12 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Non ci puo essere ripresa in un organismo infestato da parassiti. L'Italia intera è al lumicino perchè non ce la fa più a pagare gli stipendi d'oro dei parlamentari e dei consiglieri regionali, le loro immeritate pensioni d'oro o peggio i loro più che immeritati vitalizi. Non ce la fa più a pagare i contributi elettorali di partiti che a ben vedere e sono tutti uguali e che sono rappresentativi solo di loro stessi. Non ce la fa piu a pagare i contributi ai giornali che peraltro affluiscono come un fiume in piena esclusivamente nelle tasche dei vertici della piramide che da parassiti quali sono, schiavizzano i giorlisti precarizzandoli ad oltranza e pagandoli una miseria. Non ce la fa più perchè in passato ha dovuto pagare le casse integrazioni tanto care al compianto chissa poi perchè Gianni Agnelli e a tanti altri industriali che come lui hanno contribuito a strangolare questo nostro paese paventando licenziamenti di massa e che dire degli amministratori delegati attuali (uno a caso Marcionne)che vorrebbero azzerare in todo i diritti dei lavoratori? Eppure questi parassiti questo governo non li tocca perchè sono proprio loro che l'hanno voluto legittimanto e appoggiato per fare in modo pensa un po di spremerci tutti fino alla fine. Fine auspicata in senso letterale visto che si induce al suicidio la gente precarizzandola ad oltranza, aumentando senza criterio la già altissima pressione fiscale, l'iva, e l'età pensionabile. In merito a quest'ultimo punto c'e da dire che per come si stanno mettendo le cose nessuno che non sia un parlamentare, un direttore di giornale, o un industriale, arriverà più alla pensione. L'unico opzione che rimane per scongiurare il disastro, se si esclude una sollevazione popolare, è che il Movimento 5 Stelle vada al governo armato di DDT e cominci a tagliare tutte le forme parassitarie, vere responsabili del dissesto dell'Italia.

Paolo Spadaro 26.10.12 16:14| 
 |
Rispondi al commento

IL FUTURO DELL'ENERGIA E' LA FUSIONE FREDDA DELL'ING. ANDREA ROSSI:
http://www.youtube.com/watch?v=ZGI12A3SWJ4

L'"Energy Catalyzer" inventato dall'Italiano Andrea Rossi promette di diventare presto un caso internazionale o addirittura una rivoluzione del nostro modo di vivere e di produrre energia. L'"E-Cat" è infatti una piccola "macchina" che sembra trasformare pochi (ed economici) ingredienti in abbondanti chilowattora: bastano pochi grammi di polvere di nickel, una quantità minima di idrogeno ad alta pressione e -- una volta acceso -- il piccolo reattore sembra in grado di produrre energia per mesi e mesi. Il suo inventore non ha ancora rivelato i segreti del processo -- l'E-Cat è ancora in attesa di brevetto -- ma numerosi test negli ultimi mesi hanno confermato che l'energia misurata non può essere il frutto di alcun processo chimico. "Per esclusione deve trattarsi di un processo di tipo nucleare", hanno scritto due autorevoli fisici svedesi che hanno assistito a uno dei test. "Se davvero funziona vale il Nobel", dice a Rainews il Presidente del Comitato energia della Reale Accademia di Svezia Sven Kullander.

Mr. Fusion Commentatore certificato 26.10.12 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi dice di AMARE L' ITALIA...Lo si dovrebbe denunciare per molestie, cazzo !!!

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.12 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Nella merda ci stiamo proprio dal 25 Aprile 1945.
Da quella data la feccia al soldo dell'invasore ha preso il potere.
L'economia si è ripresa perchè conveniva agli occupanti che la colonia rendesse e non fosse un peso.
Poi non c'erano tutte le regole e regolette che ha voluto l'unione europea.
Oggi se vuoi iniziare qualsiasi attvità solo per cominciare devi spendere oltre i 1000.00.
La giustizia non esiste.
Dicono che sia ancora in vigore il codice Rocco,per alcuni versi è vero,però i delinquenti girano liberi e le persone per bene non hanno nessuna tutela dalla repubblica nata dalla resistenza anzi sono strozzate dall'usura di stato tramite equitalia.

Egeo Francois 26.10.12 09:08| 
 |
Rispondi al commento

PER
Viviana,Ivan,Alessandro C.,Santi .
vi accuso di doppiezza
non avendo mai risposto alle provocazioni
con doverosi tentativi di conversione
dell'interlocutore invece lo avete ricoperto
di turpiloqui e minacciato dimostrando in questo
modo di essere poco saldi nella fede
verso il Movimento e di avere poca conoscenza
di quello che propone.
per queste ragioni
io chiedo una sospensione dal blog e dal Movimento

zabaione0 26.10.12 01:03| 
 |
Rispondi al commento

Lo Stato e la somma di tutti i cittadini. Il sistema bancario e quello finanziario hanno prodotto la crisi mondiale. Non è più sostenibile un sistema che si basa sul dio denaro in possesso di pochi, e i tanti devono sottostare alle regole dei pochi. Per cambiare un sistema folle bisogna iniziare a essere solidali gli uni con gli altri. Se non vogliamo abolire il denaro, bisogna cambiare il credito in senso solidale. La collettività di uno Stato può dare credito poichè i più possono aiutare attraverso una banca sociale il cui compito e aiutare non fare profitto. Per la legge dei grandi numeri i tanti possono aiutare tuti quelli che hanno problemi o vogliono creare futuro attraverso nuove idee che tengano presente il bene del pianeta. Il sistema capitalista ha fallito perchè sta portando il mondo alla catastrofe perché la funzione di progresso tecnologico per migliorae la condizione della gente, attraverso il modello consumistico sta collassando il pianeta. La solidarietà tra la gente e l'unica possibilità di cambiamento. La banca solidale e la banca di tutti. Il soldi di tutti al servizio di tutti. So bene che il capitalismo farà di tutto per mantenere il suo modello, ma è proprio quando un sistema va in crisi che può nascere il cambiamento. Dipenderà dalla gente se un nuovo modello di relazioni umane andrà verso il caos distruttivo o verso il riconoscimento per unire e non dividerci per soddisfare i bisogni celati che sono alla base di ogni corruzione umana.

bruno franchi 26.10.12 01:00| 
 |
Rispondi al commento

Alleluja alleluja allelujia’
Noi siam gli stregonzi
Siam peggio di Mon..zi
Delle persone beviamo il chakra!!!!
All’ italiano tiriamo il suo sangue
Al krucco del nord portiamolo esangue
Alleluja alleluja allelujia’
Noi siam gli stregonzi
Siam peggio di Mon..zi
Delle persone beviamo il chakra!!!!
Per ben tre volte, il tedesco vi provo’
Ma l’italico sul teutonico popolo sempre trionfo’
E Lo spread che cosè?
Un caffe al veleno per noi è
Alleluja alleluja allelujia’
Noi siam gli stregonzi
Siam peggio di Mon..zi
Delle persone beviamo il chakra!!!!
Il pil noi pensiamo sia un pelo ridotto
Invece al contrario è del lavoro risultato assai ghiotto
Alleluja alleluja allelujia’
Noi siam gli stregonzi
Siam peggio di Mon..zi
Per i bambocci lavoro assai poco!
Che quello c’è lo prese il cinese lavorando da “loco”
Il denaro non c’è più
Ed al tesor di grilli non va giu’
A noi l’imu non ci piace
E sul tasso qui la gente desolata giace
Alleluja alleluja allelujia’
Noi siam gli stregonzi
Siam peggio di Mon..zi
Delle persone beviamo il chakra!!!!



sergio innocenti, anzio Commentatore certificato 25.10.12 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Leggo spesso di iniziative di adozioni a distanza di bambini nati in contesti di povertà estrema,certamente lodevoli se,però,realmente tutti quei soldi arrivassero davvero,e purtroppo sappiamo che spesso trattasi solo di squallide speculazioni!!.....perchè,invece,nessuno ha avuto l'idea di "adottare" a distanza una famiglia italiana che versa in reali condizioni di povertà,poichè magari senza un reddito,casa e con figli a carico?!...le offerte andrebbero DIRETTAMENTE a loro,così da essere CERTI che arrivino,e così facendo,magari ogni paese del mondo per la propria gente,si avrebbe,con poco,un benessere maggiore ed equamente più diffuso,senza bisogno di attendere che siano i nostri politici a procurarcelo!!! :/

Angelo Ido 25.10.12 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

20 MESI DI GALERA PER NICHI VENDOLA

vai Grillo
se non ti votano oggi non c'è speranza per l'Italia
http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2012/10/20-mesi-di-galera-per-nichi-vendola.html#more

Eleonora 25.10.12 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Il parallelo tra il disastro socioeconomico del dopoguerra e quello etico-sociale odierno calzano solo per quanto concerne lo stato di disastro, ma bisogna ricordare che l’Italia e più in generale l’Europa hanno usufruito del piano di ricostruzione ERP (European Reconstruction Program) o piano Marshall, consistente in rilevanti aiuti economici. Oggi ci vorrebbe un analogo piano ma di ricostruzione morale che però non si vede e neppure si individua chi possa essere in grado di costruirlo, o meglio, la UE sta tentando di farlo ma incontra l’ostacolo dei paesi reticenti che non applicano le regole dettate dalla UE. In Italia poi si trova che qualsiasi norma attinente alla ricostruzione morale incontra l’ostruzionismo e l’opposizione dei nostri partiti e dei nostri parlamentari miranti a difendere interessi partigiani particolari. Bisognerebbe essere in grado di cambiare nei parlamentari e nei partiti la scuola di pensiero che ha dominato nel governo precedente, dove la libertà e l’estrema liberalità dell’agire fuori da ogni controllo erano considerate la base per lo sviluppo economico. Lo stanno a dimostrare la depenalizzazione del falso in bilancio, la riduzione dei tempi di prescrizione dei reati, la nomina di parlamentari di dubbia onestà o di quelli a cui si doveva particolare riconoscenza per i comuni interessi da proteggere.

Ezio P., Vimercate Commentatore certificato 25.10.12 15:00| 
 |
Rispondi al commento

PARLIAMOCI CHIARO.
QUESTI TECNICI DI TECNICO NON HANNO NULLA E VE LO DIMOSTRANO LE LEGGI CHE EMANANO.
ESSI SONO STATI CHIAMATI A GESTIRE POLITICAMENTE LA CRISI.
SE USASSERO LE LORO CAPACITA' IN SENSO PURAMENTE TECNICO NON AVREBBERO AGGRAVATO COSI' PAUROSAMENTE
LA SITUAZIONE GENERALE DEL PAESE.
NOTATE: IL DEBITO PUBBLICO CRESCE ANZICHÉ SCENDERE; LE FABBRICHE CHIUDONO.
L'IMPOSIZIONE FISCALE E' AI MASSIMI; IL LAVORO NON C'E' PIU', IN COMPENSO UNA MASSA DI LAVORATORI LO HA PERDUTO E NON PUÒ ANDARE IN PENSIONE; LA GENTE NON ARRIVA ALLA FINE DEL MESE. I PARTITI CRITICANO MONTI MA CONTINUANO A VOTARE LE SUE LEGGI AFFAMA POPOLO.
L'INFORMAZIONE CI PROPINA OGNI GIORNO QUELLO CHE DICONO I POLITICI BEN SAPENDO CHE NESSUNO LI CREDE PIU'. DITEMI CHE PUÒ FREGARCENE DI QUELLO CHE DICE E PENSA BERSANI, ALFANO, RENZI, FINI, LA BINDI, D'ALEMA E DI TUTTO QUEL CAROSELLO DI MENZOGNERI IL CUI UNICO INTERESSE E' DI PAPPARSI QUEL POCO DI ITALIA CHE E' RIMASTO.
MOSTRANO INTENZIONI DI VOTO IN SONDAGGI MIRATI A FAR CREDERE CHE SI SIA ANCORA QUALCUNO DISPOSTO A VOTARE PER QUESTI MISERABILI SCIACALLI.
NON SANNO PIU' CHE LEGGE TRUFFA INVENTARSI PER ESSERE CERTI DI RIMANERE ATTACCATI A QUESTO INFAME CARROZZONE. I GIORNALISTI SONO GLI "UNTORI" CHE PROPAGANDANO QUESTA PESTE PER ESSERE CERTI DI CONTINUARE A RICEVERE FINANZIAMENTI PER GIORNALI CHE NESSUNO COMPRA.
SE QUESTA NON E' LA REALTÀ DELLA SITUAZIONE PROVATE A SMENTIRMI.
PROVATE A SMENTIRE QUELLI COME ME CHE NELLE ESTERNAZIONI SPONTANEE DELLA FORNERO INTRAVEDONO LA GELIDA INDIFFERENZA PER LA DRAMMATICA SITUAZIONE DI ESONDATI, PRECARI, PENSIONATI, DISOCCUPATI, MENTRE STA MOLLEMENTE
SDRAIATA SUI SUOI MILIONI CHE AUMENTANO ESOSAMENTE, TRATTI DALLE NOSTRE TASSE.
E CHE VI DICONO GLI OCCHI BASSI CON I QUALI I MINISTRI DELLE FINANZE PROMETTONO UNA CRESCITA BEN SAPENDO DI MENTIRE?. E CHE VI DICONO I BALBETTII INTROVERSI DI MONTI CONVINTO DI RALLEGRARCI PER LO SCENDERE DELLO SPREAD.
ECCO INVECE COSA VI DICE CHE HO RAGIONE IO.
SIAMO ALLE FRUTTA! CIAO

ANNIBALE BERNARDESCHI 25.10.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI, OSERVATE BENE CASINI DOPO CHE BERLUSCONI
FA UN PASSO INDIETRO

mauro.calugi 25.10.12 13:11| 
 |
Rispondi al commento

IO C'ERO
E, ANCHE SE IN GRAN PARTE E' VERO SPECIALMENTE PARAGONATO AI NOSTRI GIORNI, NON ERANO POI TUTTE ROSE E FIORI. IO C'ERO QUANDO LA POLIZIA A CAVALLO DI SCELBA CARICAVA UNA GRAN FOLLA DI MANIFESTANTI E NE UCCISE A SCIABOLATE QUATTRO.
IO C'ERO QUANDO A PORTELLA DELLA GINESTRA GLI EMISSARI DEL GOVERNO DEMOCRISTIANO HANNO FATTO STRAGE DEI CONTADINI SICILIANI. DITEGLIELO ALLA ROSI BINDI.
IO C'ERO QUANDO CHI ERA COMUNISTA COME ME VENIVA CACCIATO DAL POSTO: ALTRO CHE GIUSTA CAUSA.
IO C'ERO QUANDO I VERTICI COMUNISTI SI PREPARAVANO LA CARRIERA PER ARRIVARE AI VERTI DEL UN POTERE GIÀ INTRISO DI MAFIA.
IO C'ERO QUANDO IL BUON PACELLI SCOMUNICO' I COMUNISTI MENTRE ORGANIZZAVA LO "IOR".
IO C'ERO E CI SONO ANCHE ADESSO CHE POSSO VEDERE C
DOVE SONO SFOCIATE LE MANOVRE BANCARIE DI ALLORA.
PROMETTEVANO LAUTI INTERESSI (FINO E OLTRE IL 14%) SUI DEPOSITI PER ARRIVARE A RASPARE TUTTO IL CONTANTE SULLA PIAZZA. E CE NE ERA MOLTO PERCHÉ TUTTI VENDEVANO TUTTO PER AUMENTARE IL PROPRIO CONTO. SI POTEVA VIVERE DI RENDITA.
A GIOCHI FATTI (DURO' POCO PIU' DI UN MESE) LA MECCA FINI': GLI INTERESSI FURONO SUBITO RIPORTATI
AI VECCHI INDICI. QUESTA E' STATA LA MADRE DI TUTTE LE MANOVRE. SAPPIAMO TUTTI COME HANNO SPERPERATO QUEI CAPITALI. MA, COME SE NON BASTASSE, HANNO PORTATO IL DEBITO PUBBLICO A LIVELLI STRATOSFERICI. ORA CI DICONO CHE SIAMO STATI NOI E CHE LI DOBBIAMO PAGARE.
IO NON C'ERO. IO LAVORAVO NEI DESERTI DELL'ARABIA SAUDITA PERCHÉ, MALGRADO IL MIO PASSATO COMUNISTA, GLI AMERICANI AVEVANO APPREZZATO LA MIA BUONA FEDE E MI PREFERIVANO PER LE MIE CAPACITA'.
IO QUI ORA CI SONO (MIO MALGRADO) E TUTTO QUESTO POSSO TESTIMONIARE A CHI VUOLE ASCOLTARE.
L'ULTIMA E PIU' GRANDE TRUFFA E' QUELLA DI PROMETTER LA "RIPRESA". NEL QUADRO ATTUALE GLI UNICI A RIPRENDERSI QUEL POCO CHE E' RIMASTO SARANNO BANCHE E FINANZIERI VALIDAMENTE AIUTATI DAL "BUON GOVERNO" DEL SIGNOR MONTI E ACCOLITI, ENERGICAMENTE INSEDIATI DA NAPOLITANO.
E TUTTI NOI SAREMO UNA MASSA DI POPOLO DI ESONDATI.
TANTI AUGURI.

ANNIBALE BERNARDESCHI 25.10.12 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Spero che gli italiani capiscano com'e' la reale situazione dell' italia, anche Renzi vrrra' travolto dal sistema, nOn ci piove, ho abbastanza anni per averne visti tanti a parlare bene prima delle elezioni e poi...Craxi, Amato, Berlusconi, Bossi, forminchioni... E quelli dietro? Dalema, maroni, Veltroni, Fini che ha fatto finta di accorgersi delle minchiate di Berlusconi dopo averci mangiato insieme. Lo avrei apprezzato se dopo essere uscito dall'alleanza e aver rovinato le idee Berlusconiane fosse sparito dalla politica. Hanno fattoparte tutti di questo periodo storico, chi per aver deciso e chi per aver taciuto ed esse stato al suo posto di fatto mentendo agli italiani, sono tutti complici del nostro dispiacere. Ho visto le piazze siciliane piene zeppe, bravi. Spero che il messaggio arrivi... E Napolitano... che vada a fare un culo con tutti gli altri. Ciao Max:@)

Massimiliano padova 25.10.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"
Caro amico ti scrivo e piu' forte ti scrivero':
Dai comuni allo stato passando per regioni e province (nota le minuscole) mentre si pensa mentre si pensa a nuovi modelli piu' operativi eliberi da vincoli burocratici, nessuno prova ad immaginare le competenze necessarie per fare un cosi' delicato lavoro.Carriere miracolose di personaggi ad immagine e somiglianza di chi sceglie andranno a posizionar
e fedelissimi nei posti di responsabilita', perpetuando tradizioni di inefficienze ed inefficacia. nell'ipotesi di queste contingenze appare lo spettro del PRICIPE DE CURTIS (nota le maiuscole) nel porsi domande IMMORTALI. Il quesito "siamo uomini o caporali?" risuona di estrema attualita': I caporali sono appunto coloro che sfruttano, che tiranneggiano,che maltrattano, che umiliano. Questi esseri invasati dalla loro bramosia di guadagno li troviamo sempre a galla, sempre al posto di comando, spesso senza averne L'AUTORITA', L'ABILITA' O L'INTELLIGENZA ma con la sola bravura delle loro facce toste, della loro prepotenza, pronti a vessare il povero uomo qualunque. Dunque Caporale si nasce, non si diventa! A qualunque ceto essi appartengono, di qualunque nazione essi siano,hanno tutti la stessa faccia,le stesse espressioni, gli stessi modi. Pensano tutti alla stessa maniera. Le parole di TOTO' rimbombano cupe e sono sicuro che non rimanga spazio per parlare ancora. Chiedo un consiglio: che possiamo fare?
"

antonio somma 25.10.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Per chi non la conoscesse

Un grande siciliano dell'Ottocento scrisse questa meraviglia.Domenico Modugno ne trasse una canzone.
E' un'invocazione disperata .Famosa la versione degli Arethuska.
.http://www.youtube.com/watch?v=XCKi_6GRh5I&feature=related

A MALARAZZA

Un servu, tempu fa, di chista piazza
cussì priàva a Cristu e nci dicìa:
"Signuri 'u me patruni mi strapazza,
mi tratta comu un cani pi la via,
tuttu mi pigghia cu la so' manazza
la vita dici chi è mancu la mia.

Si jeu mi lagnu cchiù peju m'amminazza
chi ferri mi castja a prigiunia.
Undì jò mo ti prejiu 'sta malarazza
distruggimmilla Tu, Cristu, pi mmia
distruggimmilla Tu, Cristu, pi mmia".

"E tu forsi chi hai ciunchi li vrazza,
oppuru ll'ha 'nchiovati com'a mmia?
Cu voli la giustizia si la fazza
non speri ch'autru la fazza pe ttia.
Si tu si omu e non si testa pazza
metti a profittu 'sta sintenzia mia.
Jò non sarrìa supra sta cruciazza
s'avissi fattu quantu dicu a ttia!"

Lionardo Vigo

Mi permetto di tradurre.

Un servo tempo fa in questa piazza
diceva a Cristo:
"Signore, il mio padrone mi maltratta,
non tiene conto della mia dignità,
mi ha preso tutto
anche la vita.

Se mi lamento mi minaccia
di farmi male.
Quindi ti prego:
distruggi per me questa malarazza"

" Non hai più le braccia?
o le hai inchiodate come me?
Lotta per la tua causa,
non aspettare che gli altri lo facciano per te.
Se sei acuto
non sottovalutare quello che ti dico
Io stesso non sarei su questa Croce
se avessi agito così come ti ho consigliato di agire"

Saluti a tutti
Pollicina la pulce

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 25.10.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tet aiutarci con questa petizione?? Grazie!! Stefano https://secure.avaaz.org/it/petition/AIUTATECI_A_FERMARE_IL_BIOGAS_A_CAPALBIO/?aBkmrbb&external=

Stefano Arditi 25.10.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento

TANGENTI A SESTO CON PENATI, LA SUA SEGRETARIA INDAGATA PER TRUFFA......CULATELLO ARROSTO....DAVANTI ALLA STAZIONE DI BENZINA DI BETTOLA. VAI A FANCULO , PEZZO DI MERDA, LECCACULO DELLA PERIPATETICA DEMOCRISTIANA E COMUNISTA DE STA MINCHIA. LENEDI A PALERMO DI ROMPIAMO LO SFINTERE.

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 25.10.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento

TANGENTI A SESTO CON PENATI, LA SUA SEGREATRIA INDAGATA PER TRUFFA......CULATELLO ARROSTO....DAVANTI ALLA STAZIONE DI BENZINA DI BETTOLA. VAI A FANCULO , PEZZO DI MERDA, LECCACULO DELLA PERIPATETICA DEMOCRISTIANA E COMUNISTA DE STA MINCHIA. LENEDI A PALERMO DI ROMPIAMO LO SFINTERE.

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 25.10.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento

e speriamo che la coccinella porti fortuna al movimento e a tutti gli italiani :-)

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 25.10.12 10:56| 
 |
Rispondi al commento

si grillo ma la puzza più schifosa non è quella dei politici ma dei banchieri che prima controllavano i politici(gente però poco efficiente con mignotte e imbrogli a cui badare quindi distratti)
oggi ci sono i loro diretti funzionari gente sfigata che non ha altro che rubare al popolo per dare i soldi alla finanza...
la figlia della cancellieri viene liquidata per 1 anno di lavoro dalla assicurazioni italiane a cui il governo non fa pagare ,niente,circa 4milioni di euro..di fatto una tangente al governo
idem la figlia della fornero
idel il figlio di monti che era direttore di Morga Stanley da cui ha preso una simile liquidazione..ed a cui Monti ha pagato il 4 gennaio nel pieno del polverone cortina 4miliardi di euro di un derivato scritto dal palo,Draghi..

macina 25.10.12 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma prima di andare

una cosa vi dico

o figliuuuuuuuuuuuuuuuuuuuoli..

Pensate a voi stessi.

Poi a voi stessi.

Poi ancora a voi stessi.

Ma soprattutto nun date mai retta

a quelli che ve dicono:

"Ci pensiamo noi per te".

Se sentimo belli..

Per gli uomini liberi che vivono nella cattomafios, Roma Commentatore certificato 25.10.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Cari giornalisti di M e FDP,

la smettete di chiamarci Grillini, delusi da questi o da altri?

Spiegatemi, teste di cazzo, perchè gli elettori del PDL o del PD devono essere rispettati, mentre noi continuamente presi per il culo e bersagliati.

Spero con tutto il cuore di non incontrare mai di persuno nessuno di voi, altrimenti vi cavo gli occhi con le dita! Teste di cazzo!

PS: scusatemi lo sfogo, non ce la faccio più!

Alex . Commentatore certificato 25.10.12 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Oramai anche questo di governo abbia capito la bruttissima aria che stà tirando per loro e palese.
Questa volta, infatti, il bocconiano ha ceduto un pò della SUA sovranità per provare a parare il cu.. ai partiti politici.
Il fatto che sia passato un emendamento con la quale si prenderà dai redditi oltre i 150.000,00 EURO annui una percentuale da utilizzare poi per gli esodati (non calcolati dalla ministra del lavoro),dimostra ciò che sopra spiegato.
Meglio tardi che mai?!? (avranno pensato).
A me questo sembra una specie di calmante, in pratica, per il prossimo (molto vicino) suppostone (di aumenti) che ci ritroveremo a vederci rifilato.
Comunque, riprendo un mio post scritto ieri.
Ecco come "lavorano" gli addetti all'informazione qui in ITAGLIA.
Ieri sera mi son sorbito, su alcuni TG, la lettura (5 minuti di orologio) della lettera scritta da un certo S.B. a spiegazione della sua dipartita per le prossime elezioni politiche (che cavolo può interessare ad un italiano qualsiasi questa cosa poi non si sa).
Per contro non ho sentito, ancora, dedicare un solo secondo alle elezioni che si svolgeranno tra 3 giorni in SICILIA.
RIPETO, RICORDIAMOCI DI COME NOI CITTADINI SIAMO PRESI IN CONSIDERAZIONE.
Se un qualsiasi politico della casta riempisse le piazze come le riempie M5S i TG dedicherebbero metà del loro tempo alla notizia.
CHE SCHIFO QUESTA INFORMAZIONE.
Settanta testate giornalistiche rischiano la chiusura?
Meglio......., tanto a cosa servono, solo a ricevere finanziamenti pubblici (magari pure europei)?
Italia CHE GRAN BEL PAESE......

mario 25.10.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora vado figliuoli...-

Potrei dirvi ora,

o figliuuuuuuuuuoli

di amarvi tutti

e che voglio fondare un nuovo partito

per salvarvi

ma in realtà

nun me frega un cazzo de voi

sì come

a voi nun ve frega niente de me

e c ho cose molto più divertenti da fare.

Se sentimo belli..

Per gli uomini liberi che vivono nella cattomafios, Roma Commentatore certificato 25.10.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento

La stessa differenza di stile

che vi è tra PDL e PD.

Votate PD.

Fatevelo mettere in culo

in modo sobrio e sommesso.

Per gli uomini liberi che vivono nella cattomafios, Roma Commentatore certificato 25.10.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Possimao bel dire,

in conclusione,

che tra Berlusconi e Monti

vi è una evidente difefrenza di stile.

Berlusconi urlava di godimento

mentre lo metetva in culo agli italiani

mentre il Monti

lo fa in modo sobrio e sommesso.

Per gli uomini liberi che vivono nella cattomafios, Roma Commentatore certificato 25.10.12 10:03| 
 |
Rispondi al commento

E Monti venne dal Cielo

subito dopo il demonio Berlusconi

e disse agli italiani:

RELAX PLEASE

IO SONO TUTTO AMMMMMMORE

VADO ALLA MESSA TUTTE LE DOMENICHE

VI DARO LA GIUSTIZIA.

DOPO LA MORTE.

Per gli uomini liberi che vivono nella cattomafios, Roma Commentatore certificato 25.10.12 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Silvio non te ne andare che dobbiamo fare due conticini....

simone stellini Commentatore certificato 25.10.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La prima puntata di Ospite Nostro. Matteo Salvini lava i piatti a casa di un cassintegrato. Video

Matteo Salvini lava i piatti. E viene redarguito dalla padrona di casa: "Usa meno acqua calda". Poi, davanti a un piatto di pasta, rivela: "Tanti miei amici sono andati all'estero. Se io tornassi indietro e avessi vent'anni, e avessi i problemi che ci sono in Italia adesso, me ne andrei.

http://affaritaliani.libero.it/rubriche/ospite_nostro/la-prima-puntata-241012.html?refresh_ce


Ahhhhhh....capito perche' incominciavano a spostare i capitali in Tanzania quelli della lega.

Dai Matteo. Comunque non e' troppo tardi. Puoi sempre andartene e se mi avverti quando ti organizzo un comitato di festoso addio.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 25.10.12 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Il cardinale

da "I nuovi mostri"

http://www.youtube.com/watch?v=rdBKr8utPZk

Per gli uomini liberi che vivono nella cattomafios, Roma Commentatore certificato 25.10.12 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Ragassi pare che il prenditore pedofilo, parvenu, cafone, idiota, squilibrato, la sintesi italiota dell'itagliano medio appartenente a quelle due generazioni dell'immediato dopoguerra, in sintesi lo PSICOPEDONANO pare si voglia ritirare, senza però non assettarsi su di una poltrona al senato sempre a nostre spese. E a me starebbe anche bene, se potessimo identificare i quasi 10milioni di italioti che ancora voterebbero il PDL, se lo paghino loro direttamente con tasse extra riferite al suo mantenimento?
Quello che ha provocato questa immondizia umana, seguito a ruota dal suo zoccolo duro di mentecatti di circa 10milioni, mica noccioline, purtroppo per noi sono macerie così profonde, che non credo sia così facilmente pronosticabile quando questa nazione ne guarirà, grazie a questa feccia il vaso di Pandora italiota si è scoperchiato e non passa giorno oramai da mesi che non scopriamo cosa abbia regalato alla nazione. Lo psicopedonano nella sua idiozia, si è manifestato come la punta dell'iceberg umanoide, di quei milioni di suoi cloni già presenti sul territorio, ma grazie alle dura critiche cinematografiche e un poco di cultura e autorevolezza di alcuni, venivano ricacciati nei loro angoli di MISERIA UMANA, mentre il suo aver "vinto" in politica portandolo ai vertici, ha sdoganato, ha "qualificato" l'inqualificabile di certa 'prenditoria misera italiota, i cui suicidi, per quanto deplorevoli sono il segnale del rincoglionimento italiota che li ha fatto votare uno che gridava ai 4 venti che fosse giusto non pagare le tasse, dando false illusioni a questi beoti che per questo ed altro lo hanno votato tutti questi anni.
Non illudiamoci lo schifo fatto venire a galla dallo psicopedonano non riusciremo a bonificarlo in poco tempo, quindi si raccomanda di rimanere vigili ed aggressivi, che non si aprano più spiragli per immondizie di questo tipo, e noi M5S potremmo portare gli anticorpi che facciano rientrare l'epidemia virale.

W IL MOVIMENTO 5 STELLE*****

CI VEDIAMO..

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.10.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bastonaci o Signore

Bastonaci o Signore, bastonaci o Signore
dall'alto dei cieli bastonaci o signore
fustaci o Signore, fustaci o Signore
dall'alto dei cieli frustaci o signore

Schiaffeggiaci o Signore ogni volta che vuoi
amiamo soffrire, questo lo sai,
dai, prendi quella verga e dai!

Vai Suor Maria!

Rimprovera Signore la nostra ingenuità
riempici di botte senza pietà
infliggi punizioni su di noi
tanto che t'importa? Soffriamo noi

Schiaffeggiaci o Signore ogni volta che vuoi
amiamo soffrire, questo lo sai,
dai, prendi quella verga e dai!

Vai ragazzi, ora tutti insieme!

Purgaci o Signore dalla letizia
implodi con la forza dentro di noi
castigaci per ogni atto impuro
e donaci poi qualche rara pugnetta.

Calpestaci Signore dovunque sarai
i segni della frusta imprimici, dai.
dai prendi quella frusta e dai!

Padre Giulio, con più animo!

Stonaci o Signore, se tu lo vuoi,
a rubabandiera gioca con noi!

Lallalallala, Lallalallalà
Lallalallala, Lallalallalà

Bene putei il prossimo incontro il giovedì alle 11 qui in parrocchia
mi rtaccomando, non mancate.

Ah padre Giulio io mi so' rotto li coglioni

Per gli uomini liberi che vivono nella cattomafios, Roma Commentatore certificato 25.10.12 09:47| 
 |
Rispondi al commento

VIENI AVANTI...

Il PD gioca la carta di Renzi: il nuovo che è avanzato.

Il Pdl gioca la carta di Berlusconi: il vecchio che avanza.

L'UDC, vecchio e nuovo pari sono: contano senza avere i numeri.

Il Monti di Napolitano, ma anche lo stesso Napolitano, suggerisce ai suoi successori di proseguire la strada intrapresa dal suo governo.

Una cosa è certa: gli italiani hanno, si spera in questo momento, memoria fresca e sapranno premiare adeguatamente chi li ha pesantemente umiliati nel corso di questo ventennio.

Il resto farà la differenza... per abbattere questo sistema.

La loro insoddisfazione sarà il nostro miglior premio.

INDECISO.

By GFD


Ieri sera presente in Piazza Università a
Catania. Grande folla e grandissimo Beppe come sempre!!!
Delusione per i candidati. In primis perchè i loro curriculum mi sembrano veramente scarsi tanto da farmi venire più di un dubbio circa i criteri di selezione utilizzati.
In secundis perchè quando Beppe ha dato loro la parola, non hanno fatto altro che parlare dell'antipolitica e di tante altre banalità che l'intera folla accorsa in piazza già ben conosceva. Capisco l'emozione e la mancanza di abitudine a parlare in pubblico, ma a mio avviso ogni candidato dovrebbero approfittare di queste opportunità per parlare di ciò che faranno in concreto una volta eletti. Devono parlare di numeri! Ad esempio, quando parlano di tagli dei costi, devono dire numeri alla mano quale ente è inutile, perchè e in che misura va tagliato, a quali interessi fa riferimento, quali sono le risorse recuperabili e a favore di cosa e di chi si possono convertire!
Sempre forza Beppe!

Alessio N., Catania Commentatore certificato 25.10.12 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VIDEO "RINUNCIARE AL PIL PER ESSERE FELICI"

TRA UNA PUBBLICITA' E L'ALTRA, METTETE BENE IN EVIDENZA, ALMENO, CHE LE PAROLE (NON SOLO LA VOCE) SONO DI TIZIANO TERZANI, PACE ALL'ANIMA SUA!

ROBA DA MATTI!!

a b 25.10.12 09:46| 
 |
Rispondi al commento

E se nun bastano nè le prediche

nè er bromuro nel caffelatte

pijate er bastone e menate..

Bastonaci o signore..

Simone Cristicchi

http://www.youtube.com/watch?v=ilcRl7Gumz4

Per gli uomini liberi che vivono nella cattomafios, Roma Commentatore certificato 25.10.12 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Ora si capisce che cosa è il rigore di Monti!
Taglia diritti ai poveri, aumenta il debito e risolvi la crisi con un "PAGHERO'" a carico delle future generazioni!!

Monti logic: Paga e piglia in culo cittadino!

mario mario Commentatore certificato 25.10.12 09:45| 
 |
Rispondi al commento

PER SUPERCRICKET

La solitudine della consapevolezza.

Era ora!
Non è una crisi identitaria.Hai superato la fase di accecamento.Le strade che hai percorso ti hanno fatto crescere.E' arrivato il momento di fare sul serio.

I was bruised and battered
I couldn't tell what I felt
I was unrecognizable to myself
Saw my reflection in a window
Didn't know my own face .....,etc

BRUCE

Ti vogliamo bene e ci fidiamo di te

Pollicina la pulce

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 25.10.12 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Metteteje pure un p. de bromuro

nel caffelatte a sti regazzini

senno nun stanno boni..

So troppo vivaci..

Per gli uomini liberi che vivono nella cattomafios, Roma Commentatore certificato 25.10.12 09:44| 
 |
Rispondi al commento

RELAX PLEASE

si iscrive nella cultura ipnotico - gesuitica

del

STATE BUONI

RASSEGNATEVI E PERDONATE

CHE TANTO LA TERRA E UNA VALLE DI LACRIME

LA GIUSTIZIA NON E DI QUESTA TERRA

MA NON VI PREOCCUPATE

CHE TANTO DOPO LA MORTE

CE STA UN VECCHIETTO CON LA BARBA BIANCA

CHE PUNIRA GLI INGIUSTI

E PREMEIERA I GIUSTI.

TANTO CHI CONTROLLA.

ITE MISSA EST...IN CULO

AMENNE !!

Per gli uomini liberi che vivono nella cattomafios, Roma Commentatore certificato 25.10.12 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Troppa gente pensa che quando ci sarà il M5S al "potere"...............senza capire che noi non vogliamo il "potere", vogliamo che chiunque, da cittadino, sia il vero detentore della democrazia, dell' onestà, della giusta amministrazione, e che se non la pensa cosi' non sarà un onesto sostenitore del nostro movimento. Il potere logora a chi non ce l' ha...............,ha detto una cariatide con le orecchie a volo di gabbiano, seduto negli scragni del aprlamento/senato fin dal dopoguerra, referendosi in prima persona,noi non lo abbiamo, ma noi non siamo persone,ma un' unità, quindi non ci può logorare...............M5S, siete l' ultima speranza prima della rivolta.

fabrizio f. Commentatore certificato 25.10.12 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITAAAAAAAAAAALIIIIIIIIIIAAAAANI !!


NUN VE RILASSATE

PE CARITA.

ATTENZIONE !!

ATTENIZONE !!

CHIAPPE STERTTE

E MUTANDE DI LATTA !!

Per gli uomini liberi che vivono nella cattomafios, Roma Commentatore certificato 25.10.12 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Computer violato
Lavorando sul pc portatile di Falcone, il tecnico informatico della procura Gioacchino Genchi conclude le sue perizie con la convinzione che il computer sia stato «consultato » da ignoti, nelle settimane successive alla morte del magistrato. Quattro anni dopo, nel processo per la strage di Capaci, deponendo all'udienza del 9 gennaio 1996, Genchi afferma che i computer a disposizione di Falcone sono stati «usati», dal momento che il 6, il 9 e il 10 giugno del 1992 alcuni file erano stati aperti e «quantomeno letti». Genchi, riesce a recuperare anche un file di nome Orlando. bak. Che c'è dentro quel file custodito nell'ufficio di via Arenula, sequestrato e sigillato dopo la morte di Falcone? Accenni a vecchie polemiche con l'ex sindaco di Palermo (i cosiddetti «processi nei cassetti»)? Tuttavia l'esistenza di un Orlando.bak presuppone quella di un Orlando. doc, cancellato da qualcuno. Racconta oggi Genchi: «Possiamo ritenere che il file Orlando.bak fosse incompleto, oppure che qualcuno lo abbia fatto trovare apposta. Certo è che qualcuno è andato a curiosare nel computer violando i sigilli». Ma le sorprese più grosse arrivano dall'esame del databank Casio. Sentiamo sempre Genchi: «Anche lì alcuni file erano stati cancellati, e in uno recuperato riuscimmo a trovare le tracce di un viaggio compiuto negli Stati Uniti da Falcone tra il 26 e il 29 aprile del 1992, un mese prima di morire. Falcone partì da Roma diretto a Vienna, partecipò a un convegno in cui incontrò il suo collega Agostino Cordova, e poi volò a Washington».

A fare che? Le conclusioni di Genchi consentono di chiarire che il misterioso viaggio negli Stati Uniti fu effettivamente compiuto. Il ministro Martelli, nella trasmissione tv Samarcanda, lo confermò anche se poi davanti ai giudici cambiò versione dicendo di essersi sbagliato. Nessuna traccia di quel viaggio venne trovata sul passaporto di Falcone, ma dopo la rivelazione del ministro, anche il procuratore di Brooklyn Charles Rose conf

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 25.10.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo di farcela!!!:)))

Richard 25.10.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento

FASCISMO SEPOLTO?

"Nel dopoguerra, infatti, saranno decine di migliaia i fascisti che confluiranno nei Partiti comunista e socialista, mentre i sindacalisti fascisti costituiranno i quadri della Cgil".

http://www.archivioguerrapolitica.org/?tag=cgil

a b 25.10.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento

La retorica sui fannulloni, gli sfigati, da ultimo i choosy, non è soltanto cretina ma rivela l’arroganza di chi gestisce, in modo davvero poco professionale e ancor meno professorale, il declino programmato del Paese e il disfacimento dell’Europa.
Non è faccenda d’età (di giovanotti coglioni sono piene le cronache politiche e televisive), ma di rottami non riciclabili abbandonati per strada a bloccare il traffico:
la recidiva ministra suddetta e il suo garrulo vice Michel Martone, il banchiere Passera che esalta la finanza caymaniana e caimanica, Profumo che agita bastone e carota, Terzi che auspica un coinvolgimento militare in Siria, ecc. – solo per limitarci ai governanti attuali e non infierire sulla discarica di Arcore.
A forza di tirare la corda magari qualche scontento finirà per ribellarsi, anzi qua e là lo sta già facendo.
Le voci dei Guardiani cominciano a incrinarsi, chiocciano.
I’m choosy, e pure un po’ incazzato.


dalla rete...

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 25.10.12 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Guardate l espressione di Monti

mentre dice RELAX PLEASE.

E la stessa del prete pedofilo

che rassicura il bambino

per tenerlo buono

e gode già del momento in cui la metterà in culo

Per gli uomini liberi che vivono nella cattomafios, Roma Commentatore certificato 25.10.12 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Debito pubblico: 2000 miliardi, basterà passare al setaccio gli ultimi 40 anni moltiplicati per i 60miliardi annui di corruttele e ladrocini fanno 2400miliardi.
Di cosa ci preoccupiamo? sono quasi ancora tutti inchiavardati alle poltrone

Francesco E. Commentatore certificato 25.10.12 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Monti che dice RELZX PLEASE

mi ricorda in modo inquietante

un prete pedofilo

che rassicura un ragazzino,

per tenerlo buono,

prima di metterglielo nel culo.

Per gli uomini liberi che vivono nella cattomafios, Roma Commentatore certificato 25.10.12 09:27| 
 |
Rispondi al commento

dai su ragazzi....ci stanno insegnando l'inglese....

choosy..............I’m choosy

relax.........Rilassamento fisico e psichico, stato di riposo


..........

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 25.10.12 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Il RELAX PLEASE di Monti

mi ricorda, storicamente, la frase

L ORDINE REGNA A VARSAVIA

con cui il ministro degli esteri francese,

Horace Sebastiani,

annunciò al parlamento francese

la repressione nel sangue

dell insurrezione polacca

da parte dell impero russo.

Per gli uomini liberi che vivono nella cattomafios, Roma Commentatore certificato 25.10.12 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Va ricordato, inoltre, che la gran parte degli organi costitutivi dello Stato Repubblicano, avevano avuto un passato all'interno del Regime Fascista: su 64 prefetti in attività nel 1960, tutti tranne due, erano stati funzionari del Ministero degli Interni del governo fascista; su 241 vice-prefetti, tutti avevano iniziato la loro carriera nella burocrazia del regime fascista, su 10 ispettori generali di PS, ben 7 avevano già operato sotto il regime di Mussolini, infine, su 135 questori in attività nel 1960, ben 120 erano entrati in polizia sotto il fascismo.

Fonti:

Renzo Del Carria, “Proletari senza rivoluzione” vol 5^- 1^ cap., ediz. Savelli 1977, Roma.
Riccardo Navone, “30 Giugno. La Resistenza continua”, ediz. COEDIT 2010, Genova.

a b 25.10.12 09:15| 
 |
Rispondi al commento

troppo presto per la polemica su chi siamo ? e vabbè tanto il dovere chiama, perciò..soprassiedo

BG

(Buona Giornata)

Alex Scantalmassi 25.10.12 09:14| 
 |
Rispondi al commento

secondo l'autore di "Un grillo qualunque" quella dei traumatizzati dal G8 sarebbe la seconda fase mentre la prima fase sarebbe questa

La prima catalizza l'attenzione di una nuova generazione, composta dal popolo delle partite Iva, contratti precari. Con una cultura tendenzialmente alta.

dalle stelle alle stalle, insomma

Alex Scantalmassi 25.10.12 09:13| 
 |
Rispondi al commento

FASCISTI MORTI E SEPOLTI?

Sia durante il periodo di formazione del governo Tambroni (8 – 29 Aprile) e sia immediatamente dopo non mancarono mai le manifestazioni di protesta, in più parti d'Italia, contro l'annunciata presenza dei neofascisti al governo nazionale. Per es. il 25, in occasione dell'anniversario della Liberazione, nel 26 a Reggio Emilia, dove ci fu un'importante manifestazione di protesta, e il 29 a Milano e a Sesto S.Giovanni dove si svolsero dei cortei anti Tambroni che vennero repressi dalla polizia.
A seguito di ciò, nella serata del 29 il Viminale comunicherà a tutti i questori e prefetti d'Italia l'ordine tassativo di impedire qualsiasi manifestazione contraria al governo Tambroni, e come primo effetto di questo provvedimento, si avranno numerose perquisizioni di sedi e tipografie con sequestri di materiale di propaganda.

Se era la prima volta che i neofascisti partecipavano ad un governo nazionale, così non può dirsi per le realtà locali, infatti ben 31 amministrazioni locali, di paesi e città, si reggevano o si erano rette in passato, grazie ai voti di consiglieri comunali del' MSI : ad es. in tutta la Sicilia, a Roma e a Genova. Già, proprio a Genova, c'era stata l'Amministrazione Pertusio che dal 1956 fino al 1959 si era retta con i voti determinanti dell' MSI e fra i consiglieri che ne avevano fatto parte troviamo Gianni Baget Bozzo, che in seguito lascerà la politica per dedicarsi alla carriera ecclesiastica.

a b 25.10.12 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Sia durante il periodo di formazione del governo Tambroni (8 – 29 Aprile) e sia immediatamente dopo non mancarono mai le manifestazioni di protesta, in più parti d'Italia, contro l'annunciata presenza dei neofascisti al governo nazionale. Per es. il 25, in occasione dell'anniversario della Liberazione, nel 26 a Reggio Emilia, dove ci fu un'importante manifestazione di protesta, e il 29 a Milano e a Sesto S.Giovanni dove si svolsero dei cortei anti Tambroni che vennero repressi dalla polizia.
A seguito di ciò, nella serata del 29 il Viminale comunicherà a tutti i questori e prefetti d'Italia l'ordine tassativo di impedire qualsiasi manifestazione contraria al governo Tambroni, e come primo effetto di questo provvedimento, si avranno numerose perquisizioni di sedi e tipografie con sequestri di materiale di propaganda.

Se era la prima volta che i neofascisti partecipavano ad un governo nazionale, così non può dirsi per le realtà locali, infatti ben 31 amministrazioni locali, di paesi e città, si reggevano o si erano rette in passato, grazie ai voti di consiglieri comunali del' MSI : ad es. in tutta la Sicilia, a Roma e a Genova. Già, proprio a Genova, c'era stata l'Amministrazione Pertusio che dal 1956 fino al 1959 si era retta con i voti determinanti dell' MSI e fra i consiglieri che ne avevano fatto parte troviamo Gianni Baget Bozzo, che in seguito lascerà la politica per dedicarsi alla carriera ecclesiastica.

Va ricordato, inoltre, che la gran parte degli organi costitutivi dello Stato Repubblicano, avevano avuto un passato all'interno del Regime Fascista: su 64 prefetti in attività nel 1960, tutti tranne due, erano stati funzionari del Ministero degli Interni del governo fascista; su 241 vice-prefetti, tutti avevano iniziato la loro carriera nella burocrazia del regime fascista, su 10 ispettori generali di PS, ben 7 avevano già operato sotto il regime di Mussolini, infine, su 135 questori in attività nel 1960, ben 120 erano entrati in polizia sotto il fas

a b 25.10.12 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Traduco il RELAX PLEASE di Monti

dal bilderberghese all’ italiano:

"A regazzi’ state boni e fateme lavora’

per banche ed imprese

e non ho tempo da perdere con voi"

Per gli uomini liberi che vivono nella cattomafios, Roma Commentatore certificato 25.10.12 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma quanta gente c'era ieri sera a CATANIA????

E a Gela? Che dire di GFela dove gli altri a momenti li mandavano via a calci nel sedere?

BEPPE SEI UN GRANDE. Grazie per tutto.

Alex . Commentatore certificato 25.10.12 09:05| 
 |
Rispondi al commento

fascisti morti e sepolti? Dopo il 1945? Ma quando. Poi detto da uno come te, di Genova! Ti stimo e spero nel movimento che hai faticosamente messo insieme, ma occhio agli scivoloni. La semplificazione va bene, ma quando è troppa, scade nel semplicismo.

"Nella primavera del 1960, a 15 anni dalla Liberazione dal Nazifascismo, i poteri forti della borghesia italiana aprirono le porte alla partecipazione dei neofascisti (MSI) ad un governo nazionale, quello presieduto dal' On. Ferdinando Tambroni. Un politico marchigiano, che nel 1925 aveva abbandonato il Partito Popolare per iscriversi al Fascismo, e dopo la Liberazione era entrato nella DC, e nel 1953-55 aveva ricoperto l'incarico di Ministro della Marina Mercantile.

Tambroni si era impegnato, tra le varie cose, ad appianare i debiti della stampa fascista “Secolo d'Italia” con una serie di provvedimenti legislativi al limite della legalità e con finanziamenti di oscura provenienza, e si era impegnato a finanziare la campagna elettorale del' MSI con soldi pubblici. Inoltre aveva promesso l'aumento delle pensioni ai militari e l'equiparazione, a fini pensionistici, dello status di ex combattenti della Repubblica Sociale a quello dei normali militari di carriera. Tutti impegni che manterrà fino in fondo.
Il Governo Tambroni venne eletto definitivamente il 29 Aprile 1960: tra i politici che ne fecero parte, ricordiamo G. Andreotti che fu Ministro della Difesa, P.E.Taviani in qualità di Ministro del Tesoro, M. Rumor che ne fu Ministro dell' Agricoltura e O. L. Scalfaro che fu sottosegretario del Ministero dell' Interno.
Tutti politici che ritroveremo ancora negli anni seguenti.(Segue)

a b 25.10.12 09:05| 
 |
Rispondi al commento

è ovvio che al bivio tra l'essere calpestato in piazza e un nuovo scenario entro quale muovermi

HO SCELTO IL SECONDO !

Alex Scantalmassi 25.10.12 09:04| 
 |
Rispondi al commento

RELAX PLEASE

dice Monti agli italiani

nella lingua del Bilderberg.

Come a dire:

"Ragazzini state boni e fateme lavora

per banche ed imprese"

Per gli uomini liberi che vivono nella cattomafios, Roma Commentatore certificato 25.10.12 09:00| 
 |
Rispondi al commento

hueilà c'è un nuovo libro che parla anche di noi !

"Il grillo qualunque"

ecco chi siamo:

«Beppe Grillo è riuscito all’indomani del trauma generazione del G8 genovese, a tracciare arbitrarie relazioni di causa-effetto che a volte confinano nel complottismo ma che forniscono ai naufraghi della generazione perduta calpestata in piazza e vittima della sindrome di impotenza della politica tradizionale, uno scenario dentro al quale muoversi»

ammazza che intelligentoni che siamo eh ? chi l'avrebbe mai detto, roiba da matti


ttp://www.corriere.it/politica/12_ottobre_24/grillo-libro-santoro_0bc594ae-1de0-11e2-8b20-1919d504f212.shtml

Alex Scantalmassi 25.10.12 09:00| 
 |
Rispondi al commento

BUT PLEASE RELAX...........

COGLIONE, VAI A FARTI FOTTERE. Ci hai rotto i coglioni, prof di merda!

Alex . Commentatore certificato 25.10.12 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Io non ho più parole, spero solo che siano tanti gli italiano che vogliono cambiare questo paese che loro hanno ridotto allo schifo....continuano a prenderci per il cu...o, alfano ( le minuscole sono volute ) dice che non ci saranno altre tasse e che anzi bisogna provare a diminuirle (i soliti slogan elettorali della destra stupida e arrogante) grilli dice che quasi la totalità della popolazione avrà degli sgravi ( non si capisce da dove allora prenderanno i soldi se non parlano MAI di una riduzione dei costi della casta o di sospendere il progetto sul ponte di Messina che ci costa milioni di euro l'anno e nessuno lo dice) ,malan vorrebbe inasprire le sanzioni per chi offende la casta ( il minimo che possiamo fare è offenderli, anche se oltre quello vorremmo proprio prenderli a calci nel c..o, e questa proposta ha un sapore di regime ) bersani e renzi che già litigano come due imbecilli per accaparrarsi la poltrona,napolitano dice che dovremmo votare monti.....ma che ca..o sta succedendo?????
Spero veramente che il movimento possa mandarli afffffanc..o tutti quanti questi personaggi, sarebbe proprio un piacere!!!

Claudia L. Commentatore certificato 25.10.12 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Io c'ero, Beppe ha descritto esattamente quello storico e indimenticabile periodo, se solo avessimo oggi un po' d'orgoglio, capacità e voglia di costruire, senso di solidarietà che ha caratterizzato quel periodo, i ladroni al potere non avrebbero scampo, sarebbero spazzati via come spazzamo via il fascismo e tutte le sue nefaste manifestazioni. Sveglia ragazzi tocca a voi, noi non possiamo fare altro che incoraggiarvi e collaborare con un voto intelligente, cominciando, spero, dalla bella Sicilia. Avanti tutta... viva M5S

attilio rossi Commentatore certificato 25.10.12 08:50| 
 |
Rispondi al commento

non bisogna essere troppo "choosy" parafrasando una nota cretina: non dobbiamo avere paura di mettere le mani nella merda politica e sgorgare la nostra società. Toglierci questo cappio al collo che ci hanno messo questi maledetti, si chiama patto di stabilità MES Fiscal Compact. Si traduce in perdita delle pensioni, perdita del wellfare

mino mino 25.10.12 08:47| 
 |
Rispondi al commento

grande grande post, dobbiamo comunque cominciare dall'asilo nido per cercare di fare una nuova Italia.

maria t., potenza Commentatore certificato 25.10.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Post onesto.
Purtroppo gli italiani hanno capito parzialmente il messaggio "Votate per voi". Molti vedono in Beppe il messia, esattamente come vedevano Berlusconi. Spero di sbagliarmi, ma l'unica politica possibile è continuare l'opera di pulizia del governo Monti. Gli italiani non sono maturi per l'autogestione.

M. Mazzini 25.10.12 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al piccolo formalista

Chi erano i FARISEI

-Volevano uccidere Gesù
-Lo seguivano ovunque osservandolo in ogni azione cercando di trovare l’errore per accusarlo
-Mostravano a tutti di conoscere bene ed osservare in modo pedissequo la legge mosaica al solo scopo di poter poi accusare gli altri
-Usavano le scritture interpretandole a loro piacimento per trovare l’errore nelle azioni di Gesù e dei suoi discepoli
-Erano alberi senza frutto. Basavano cioè la loro missione sulla lettura e lo studio delle scritture al solo scopo di trovare l’errore negli altri ma non portavano alcun frutto di misericordia e di carità
-Erano, secondo quanto affermato da Gesù, “ipocriti, guide cieche, stolti, sepolcri imbiancati, figli di coloro che uccisero i profeti, serpenti, razza di vipere…” (Matteo 23);
-La loro missione principale consisteva nell’attaccare i profeti, metterli in croce, perseguitarli. (Matteo 23:35).

Di fatto la tradizione farisaica incentrava la propria visione sul rispetto pedissequo delle scritture nelle prassi e nelle apparenze tralasciando in modo assoluto il compimento delle opere di aiuto ai bisognosi attraverso la carità. Gesù, al contrario, nel rispetto della legge, poneva al primo posto il perdono e l’aiuto.

"Guai a voi, scribi e farisei, voi ipocriti, che pulite l'esterno dei bicchieri e dei piatti, mentre all'interno sono pieni di ricatto e intemperanza!"

"Guai a voi, scribi e farisei, voi ipocriti! Assomigliate a sepolcri imbiancati che all'esterno son belli a vedersi, ma dentro sono pieni di ossa di morti e di ogni putridume. Così anche voi apparite giusti all'esterno davanti agli uomini, ma dentro siete pieni d'ipocrisia e di simulazione."


C’ è qualcosa di mostruoso

nel "relax please" di Monti;

l’ indifferenza e il fastidio

di un miliardario privilegiato,

rappresentante

di pochissimi miliardari privilegiati,

di fronte alle tensioni sociali

che esprimono il disagio di milioni di italiani.

In quel "relax please",

non a caso espressione tipica della lingua del Bilderberg

e non di quella degli italiani,

accompagnato da un sinistro ghignetto ironico,

c’ è la rappresentazione perfetta

di Monti e del suo governo,

impegnato a difendere

gli interessi di banche ed imprese,

di pochissimi miliardari privilegiati,

e completamente indifferente

ai problemi di milioni di italiani.

Mentre milioni di italiani

sono impegnati a sopravvivere,

ad arrivare a fine mese,

oberati da bollette e tasse da pagare,

senza avere i soldi per farlo,

ed esprimono il loro disagio

in manifestazioni e proteste verso il governo Monti,

quel governo è "impegnato"

a difendere gli interessi

di banche ed imprese,

e considera ogni protesta, ogni agitazione ed ogni tensione sociale

come un fastidio

da spegnere con uno scocciatissimo

"relax please",

per poi continuare a svolgere in tranquillità,

senza tensioni, proteste e fastidi,

la sua politica economica

di difesa degli interessi

di banche ed imprese,

di pochissimi miliardari privilegiati.


Mostruoso....

Per gli uomini liberi che vivono nella cattomafios, Roma Commentatore certificato 25.10.12 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Appena ho saputo dell'arrivederci del "Cavaliere"(e non un addio)ho pensato:....scommetto che si candiderà alla guida del Partito la figlia?...Beppe apriamo un sondaggio sul blog....era dal "divorzio" con Fini che esisteva il problema della futura leader ship...ora la strada è tutta in discesa...capita proprio come il "cacio sui maccheroni"...il Lancio della new season "DALLAS" e il passo indietro del JR della TV....nostrano..ma sia ben chiaro..un passo indietro, per lasciare un degno sostituto la figlia..
Please Relax...ho fatto abbastanza danni...la domanda è questa....popolo del 5 stelle..in quale luogo di ritiro spirituale mandereste il Premier Monti?..

roby f., Livorno Commentatore certificato 25.10.12 08:14| 
 |
Rispondi al commento

quando scese in campo mia figlia mi disse : babbo lo votiamo parla bene.
gli risposi : sta per fallire ci sta prendendo per il culo
e ci ha preso per il culo per 18 anni
adesso esce dalla politica e fallirà perchè è un delinquente spudorato.

cimbro mancino Commentatore certificato 25.10.12 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Un pover'uomo (noi Popolo), malato di cancro da anni ed ormai in fase terminale, va' dal suo dottore (il governo), il quale gli propina un'aspirina e, con una pacca sulla spalla,e sorridente, lo rassicura che presto tutto passerà, e l'accompagna alla porta.
Io ci vedo così, e, temo, la maggioranza degli Italiani continueranno a credere a questi infami che, pur sputtanati, saranno rieletti! E' così da oltre 60 anni! Riusciremo a fare il "Miracolo"?

domenico ., toscana Commentatore certificato 25.10.12 08:08| 
 |
Rispondi al commento

@...L'HO SCRITTO E RISCRITTO E LO RIPETERO' ALL'INFINITO... QUESTA E LA MIA VERITA' ASSOLUTA SUI NOSTRI POLITICI, GOVERNANTI E GRUPPI DOMINANTI...
@...COSI COME I MASCHI HANNO NEL LORO CERVELLO UN SOLO SCOPO, UN SOLO OBIETTIVO FINALE, CIOE' QUELLO DI SCOPARSI E DI FARE SESSO CON TUTTE LE DONNE POSSIBILI E DESIDERABILI; I NOSTRI POLITICI, GOVERNANTI E GRUPPI DOMINANTI HANNO, NELLA LORO MENTE DEVIATA E MALATA, UN GRANDE E UNICO "DISEGNO": SOFFOCARE E SFIGURARE LA LIBERTA' E TRASFORMARE I CITTADINI COSTITUZIONALMENTE SOVRANI, IN SCHIAVI E SUDDITI... SCHIAVI E SUDDITI SFRUTTATI, MISERABILIZZATI, DISABILITATI, IMPOVERITI, INERMI, IMPOTENTI, SOTTOMESSI E UBBIDIENTI... CIOE IN LARVE UMANE... SINO A QUANDO NON SI CAPIRA' QUESTA VERITA' SAREMO SEMPRE "NELL'ALDILA'"...CARLO DE LUCIA.. PARTITO DELLE DONNE... BARI... IO STO CON GRILLO E IL M5S

PARTITO.DELLE .DONNE. Commentatore certificato 25.10.12 08:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.meteoam.it/?q=ta/previsione/833/palermo


http://www.lamma.rete.toscana.it/meteo/osservazioni-e-dati/situazione-italia


Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 25.10.12 07:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il trufolo di Arcore amera' l'Italia solo quando le rane non si consumeranno piu il culo a furia di saltare.....

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.10.12 07:51| 
 |
Rispondi al commento

Il CRIMINALE Berlusconi!

“Per amore dell’Italia si possono fare pazzie e cose sagge. Diciotto anni fa sono entrato in campo, una follia non priva di saggezza: ora preferisco fare un passo indietro per le stesse ragioni d’amore che mi spinsero a muovermi allora"!

"Non ripresenterò la mia candidatura a Premier ma rimango a fianco dei più giovani che debbono giocare e fare gol. Ho ancora buoni muscoli e un po’ di testa, ma quel che mi spetta è dare consigli, offrire memoria, raccontare e giudicare senza intrusività"!

BASTARDO!

Non ho mai augurato a nessuno di morire ma a te sì perchè hai distrutto il più bel paese del mondo!

BASTARDO!

((((((( Mozart))))))) Commentatore certificato 25.10.12 07:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so mai dove scrivere i miei piccoli "sfoghi", la butto qua. (scusate se non è il "buco" giusto).
Stamani tutti i giornali hanno la foto in prima pagina di quel mascherone di psiconano che "per il bene degli Italiani", non si ricandida.
M'è tornato in mente di quello che volò giù da cavallo e disse "..volevo scendere..".
Hai succhiato tutto quello che potevi (per il bene degli Italiani), ed ora che la merda ci stà affogando esci in "bellezza"? Mavaffa....

domenico ., toscana Commentatore certificato 25.10.12 07:22| 
 |
Rispondi al commento

il nanetto da arcore non si ricandida a premier, per amore dell'italia, dice lui.
e giù tutti i giornali a sprecar inchiostro su l'ennesima minchiata dello psiconano.

perchè la notizia sarebbe interessante se avesse detto:

non mi ricandido a premier e manco a parlamentare,
voglio levarmi l'immunità, affrontare da cittadino normale i processi.

invece ora sfrutterà sta balla mediaticamente, perchè ne parledanno per mesi, cercherà di ricompattare quel poco che rimane del suo pdl, farà in modo che i più sciettici ritornino a votarlo, e poi, in un modo o nell'altro, si parerà il culetto flaccido per altri anni.

solo un idiota può credere che lui "ami" l'italia,
a lui interessa salvarsi assieme alle sue traballanti aziende, come sempre dal 1994, quando "per salvare la nazione dal comunismo" scese(?) in campo, con 7180 miliardi di lire di debiti con le banche....

il bello è che troverà ancora dei fessi che lo voteranno....

BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!

il Mandi Commentatore certificato 25.10.12 07:12| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORZAAA M5S..FORZA SICILIANIIIII... 3 GIORNI AL D-DAY..28/10/2012 LA SVOLTA E' ARRIVATA..

salvatore b., savona Commentatore certificato 25.10.12 07:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono tutti uguali, rubano allo stesso modo, ed allo stesso modo favoriscono parenti ed amici per il loro tornaconto !

.. dopo la segretaria di bersani indagata ieri, oggi tocca al marito della finocchiaro, in sicilia :

TRUFFA e ABUSO su appalto da 1,7 milioni
rinviato a giudizio il marito della Finocchiaro.


.. gare senza appalto, incarichi senza conpetenze, posti di prestigio spartiti fra parenti ed amici, insomma di tutto di più !

60 milardi ci costa la corruzione, altrettanto il clientelismo, altrettanto gli stipendi ed i vitalizi d'oro che i politicanti si sono assegnati !

.. se vanno via questi ladroni, possiamo anche fare delle manovre economiche al contrario, dando alla gente soldi, invece che aumentare le tasse !

..

Roberto B. Commentatore certificato 25.10.12 06:49| 
 |
Rispondi al commento

CI SIAMO ,si avvicina la '' tappa '' IMPORTANTE , come le seguenti ...


consiglietto tecnico ,partecipazione in itinere :PRESENZA ATTENTA NEI SEGGI alle operazioni di voto , conoscenza partecipata degli operatori alla consultazione , rilevamento incrementale delle percentuali e PIU'.

SICILIANI ognuno rifletta su come ha vissuto ad oggi e si ESPRIMA di conseguenza .DESIDERANDO.


BASTA SOLO QUESTO

WIWA LA PARRE 25.10.12 06:29| 
 |
Rispondi al commento

E' vero siamo ad un bivio, il M5S si stà accollando un peso enorme, quello di dare speranza agli italiani di cambiare in meglio la vita del popolo, è un fardello enorme che la storia le stà dando, e un impegno enorme che Grillo, forse non se lo immaginava all'inizio del suo ingresso nell'agone politico, ma certo è che ora tutta la classe medio bassa crede in un possibile cambiamento, e sono certo che inesorabilmente avverrà,per questo motivo consiglio a Grillo di stare molto attento alle reazioini di chi tiene attualmente il potere , perchè la storia ci insegna che tali reazioni molte volte sono state terribili, un cane chè ha in bocca un osso, è difficile che lo molli facilmente.

napoleone d'asquati, civitavecchia Commentatore certificato 25.10.12 05:50| 
 |
Rispondi al commento

VITTORIA ! ! !

http://pinoz6700.blogspot.it/

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 25.10.12 05:35| 
 |
Rispondi al commento

Il bivio più grande che ci troviamo di fronte è quello che ci pone di fronte il SACRIFICIO DEI CITTADINI, DEI BISOGNI DELLE PERSONE SULL'ALTARE DELLA STABILITA' del signor napolitano.
Il che significa stabilità dei privilegi NIENTE ALTRO!!

Non dobbiamo dimenticare Monti????
http://www.europaquotidiano.it/dettaglio/138016/napolitano_non_dimenticare_monti_ma_abc_cambiano_la_legge_di_stabilita

Ma come possiamo dimenticare chi aggiusta i conti rubando il futuro a intere generazioni? Non solo non lo dobbiamo dimenticare ma lo dobbiamo mettere nella lista di coloro che ci hanno aumentato a dismisura il debito pubblico con cui dovremo fare i conti!!!
Siamo evidentemente sulla strada della Grecia e, se Monti gode di una finestra temporale di grazia dovuta alla calma relativa dei mercati internazionali, presto tornerà la furia speculativa e noi saremo di nuovo lì a subire, più degli altri perchè più vulnerabili!!

Nel nome della stabilità del LORO SCRANNO dobbiamo sacrificare la nostra vita di cittadini??

mario mario Commentatore certificato 25.10.12 04:28| 
 |
Rispondi al commento

Quando la cosidetta "informazione" è....di parte !

Ieri "LA STAMPA" a pag.31 ha pubblicato un articolo di Elisabetta Gualmini, dal titolo
"CAMBIERA' PARTITO UN ELETTORE SU TRE".

E, affinché i lettori "riflettessero bene", ha scritto :
"L'intenzione di voto per Grillo è il segnale evidente, E PREOCCUPANTE, di "dealignemente", di presa di distanza dal "sistema dei partiti" ".

Abbiamo scritto "E PREOCCUPANTE" appositamente in maiuscolo !!

Sì, è vero, dovete VERAMENTE cominciare a "preoccuparvi", perché l'ondata che arriverà dalla Sicilia, travolgerà TUTTA l'attuale "partitocrazia" e i giornalisti che la fiancheggiano !!!!!!!!!!!..........

FORZA SICILIA !!!
Domenica 28 ottobre ( fra TRE giorni !!)
VOTARE, VOTARE, VOTARE, VOTARE, VOTARE, VOTARE
"MoVimento 5 Stelle Sicilia" !!
E' il primo simbolo nella scheda elettorale, in alto a sinistra !!

Movimento Indipendentista Ligure 25.10.12 04:16| 
 |
Rispondi al commento

Ci eravamo illusi!Si credeva e si sperava nel 1945, che a conclusione della terribile e infame seconda guerra mondiale, ci saremmo liberati per sempre del fascismo. Amara illusione! Il fascismo non solo non e' mai morto, ma e' sempre vissuto sotto le pieghe della falsa democrazia, e da alcuni anni ha rialzato la testa, mostra i suoi denti acuminati, tanto e' vero che si vorrebbero affossare i giornali, per chiudere la bocca all'informazione, e far sì che la politica la possano fare solamente chi ha i soldi di suo, come al tempo dei primi decenni dell'Italia riunificata, allorquando erano ammessi al voto i soli cittadini di un certo censo, ovvero chi disponeva di soldi. Stiamo ritornando indietro di 150 anni, si ripropone la politica dei fasci del littorio di Mussolini degli anni '20 del secolo appena trascorso, e gli attuali leaders di questo mostro a 7 teste, sono le false 5stelle del movimento che ne porta il nome! Attenti amici cari, non fatevi ingannare, e a tutti dico Diciamo la verità!

Diciamo la verità 25.10.12 04:16| 
 |
Rispondi al commento

e non solo lo sfruttamento delle persone, ma lo sfruttamento del sottosuolo ha scosso persino i vescovi di abruzzo e molise

http://ilcentro.gelocal.it/pescara/cronaca/2012/10/22/news/per-una-chiesa-e-una-societa-custodi-della-terra-d-abruzzo-e-molise-la-lettera-dei-vescovi-sullo-sfruttamento-petrolifero-1.5904262

Noi, Vescovi delle Chiese che sono in Abruzzo e Molise, ancora una volta leviamo alta la voce per denunciare le “ferite” delle nostre terre, minacciate da progetti di “sviluppo” che sono invero segnati da gravi rischi ambientali, socio-economici e umani, in cui viene meno la tutela della vita e la custodia del creato, dono di Dio e impegno morale di tutti gli uomini e le donne di buona volontà.

Ci riferiamo, in particolar modo, ai progetti di sfruttamento energetico, in particolar modo petrolifero......

mario mario Commentatore certificato 25.10.12 04:01| 
 |
Rispondi al commento

Il problema più grave è che stiamo aprendo le porte allo sfruttamento delle persone. Infatti per mantenere privilegi assurdi di lobbies caste politici burocrati vari, ci troviamo senza mezzi di sostentamento per i cittadini, senza tutele.
Bisogna rivedere il modello di società e riportarlo sulle vie miti della politica proporzionale, altrimenti questi debiti finiranno per coinvolgerci al punto da non permetterci di vivere.

mario mario Commentatore certificato 25.10.12 03:52| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che sia giusto che non ci sia limite di stipendio nelle ditte però con alcune eccezioni...

1) enti pubblici max 10 volte lo stipendio minimo della categoria meno pagata all'interno dell'ente.

2) banche idem

3) società quotate in borsa tetto legato al bilancio attivo della azienda e se c'è passivo allora 2000 euro max al mese che sono anche troppi per una ditta che non fa utile.

4) aziende private in parteproprietà dello stato (o enti locali) mixando la regola 3 con la regola 1 in proporzione alla quota statale e quella privata.

Enti no profit max 2000 euro mese.


potrebbe piacere agli adepti a 5 stelle?

bruno bassi 25.10.12 03:50| 
 |
Rispondi al commento

non siate choosy = dovete accontentarvi di lavorare per 500-600 euro al mese, e ringraziate pure che ve li danno

la cosa non sarebbe un problema se non ci fossero gli statali e la dirigenza a cui invece è garantito tutto, anche di rubare lo stipendio e gli extra, cara Fornero inizia tu ad essere meno choosy, che ne dici di 1500 euro al mese? dai non fare la schizzinosa, c'è tanta gente meglio di te che darti di più è buttare i soldi, poi se non ti va bene vai in fabbrica, che così cambi ambiente che ti fa bene alla monotia del posto fisso

ma hanno fatto la selezione dei politici più cogli..zzi? 20-30 di selezione e sono arrivati alla melma

Choosy 25.10.12 03:16| 
 |
Rispondi al commento

VOTABEN! IL PESTICIDA PER DEBELLARE DEFINITIVAMENTE TUTTI I PARASSITI DELLA SOCIETA' (=PARLAMENTO)

enzo noseda, COMO Commentatore certificato 25.10.12 03:11| 
 |
Rispondi al commento

ALEEE la solita porcata dei soliti delinquenti del comune di Torino in piena crisi economica!
Siccome la MAFIAT non vende più la sua merda costringeranno la povera gente, che ha speso soldi per convertire le proprie automobili Euro 0 in auto a GPL e METANO che hanno un bassissimo impatto ambientale, a buttare via i soldi e a farsi i debiti per comprare auto nuove per potere andare al lavoro che dista km da casa, automobili che presto diventeranno obsolete come i diesel Euro 3 (infatti vogliono eliminare anche quelli). Tutto per la balla dell'inquinamento. I cassoni suv nuovi di zecca con cilindrate da camion che girano per la città inquinano di più delle vecchie Euro 0 convertite a GPL o Metano, ma nessuno li tocca. E l'inceneritore del Gerbido? ARIA DI MONTAGNA!
DELINQUENTI PORCI BASTARDI PEZZI DI MERDA!

Bertola & C. dove cavolo siete quando servite?...

carlo ferrero 25.10.12 03:04| 
 |
Rispondi al commento

Piove merda.
Ho la psoriasi.
Ma un rimedio naturale
tiene sotto controllo
i miei sintomi.
Leggi di più.
?

b. v. Commentatore certificato 25.10.12 02:41| 
 |
Rispondi al commento

La Sicilia ed i Siciliani....

http://youtu.be/8MXyCsAYL3U

Piangi Mondo!

Antonino Di Bella, Catania Commentatore certificato 25.10.12 02:31| 
 |
Rispondi al commento

quando attaccate la Nazione e la più alta
Istituzione con affermazioni farneticanti e
deliranti io mi assumo la responsabilità di
considerarvi uguali alle brigate rosse.
non vi rendete conto che tramite i servizi delle
ambasciate leggono le vostre insulsaggini
e certamente non vi battono le mani ma sicuramente pensano che l'Italia corra il rischio di finire
nelle mani di pazzoidi autodistruttivi.
quando scrivete che gli americani si sono
organizzati l'11 settembre siete pazzi della
peggiore specie.
quando scrivete che l'Italia è già fallita
siete pazzi irrecuperabili.
quando scrivete che il Presidente del Consiglio
ha il compito di fare fallire l'Italia ,
la vostra pazzia raggiunge vette eccelse.
siete bravi a gettare benzina sul fuoco ma
state attenti che Robespierre finì sulla
ghigliottina!!!! e voi piccoli Robespierre
meritereste quella fine. siate più giudiziosi.

zabaione0 25.10.12 02:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sono trovato davanti a due sentieri
che divergevano in un bosco,
non potendo percorrerli entrambi mi sono fermato
e ho gardato tanto lontano quanto più potei,
fino a dove consntiva la sterpaglia.

Scelsi uno dei due sentieri,
fu la scelta migliore
perché il mio sentiero era coperto d'erba
e pareva voler esser calpestato

enrambi i sentieri quella mattina erano
pieni di foglie e nessun passo li aveva percorsi.
Ho mantenuto la via per un altro giorno
anche sapendo che cammino porta cammino.
Ho dubitato qualche volta di aver sbagliato sentiero.

Vi dico ciò conun sospiro.
In qualche posto, nei secoli dei secoli,
due cammini si incrociano in un bosco, e io...
io presi quello meno battuto...
e questo ha fatto la differenza.

Robert Frost (1916)


bruno bassi 25.10.12 01:35| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In bocca al lupo a tutti i nostri figli.

stefano s. Commentatore certificato 25.10.12 01:33| 
 |
Rispondi al commento

e per fortuna che c'è qualcuno intravede un bivio perché il problema è quando non ti accorgi del bivio a causa di una forma mentale che non hai cercato tu ma ti è stata appiccicata addosso dai genitori.

per capirlo basta leggere "padre ricco padre povero" di Robert Kiyosaki che è una metafora per distinguere tra perchè il capitalismo secondo lui porta la benessere mentre il comunismo alla miseria.

Il problema è che non siamo più sicuri neppure di questo fatto sia perché il capitalismo è putrefatto e sia perché il capitalismo idem da gente che non è ne capitalista ne comunista ma semplicemente LADRA E FALSA!

bruno bassi 25.10.12 01:23| 
 |
Rispondi al commento


X RICORDARE....TUTTI..

Il MoVimento 5 Stelle parteciperà alle prossime elezioni politiche qualunque sia la legge elettorale. Non ci sarà alcuna alleanza con i partiti.I candidati saranno votati in Rete che rimarrà centrale durante il mandato elettorale sia come supporto agli eletti che come garanzia del rispetto del programma. Non dico nulla di nuovo,ma è opportuno ribadirlo. Le elezioni si possono vincere o perdere, in realtà in Italia si pareggiano da sempre,sono elezioni truccate. Vincono tutti, si spartiscono rimborsi elettorali, testate giornalistiche,canali televisivi, banche, concessionari.TuttoIl MoVimento 5 Stelle partecipa per vincere e vincerà in ogni caso.Sia nel caso straordinario che venga chiamato a responsabilità di governo, sia che, come forza di opposizione, faccia da sentinella per i cittadini.Il MoVimento 5 Stelle non prenderà un solo euro di rimborsi elettorali, così come ha fatto per le elezioni regionali e proporrà l'abolizione di ogni contributo diretto e indiretto ai giornali.Dopo le recenti proiezioni di voto al 20% e la vittoria di Parma, il M5S è diventato il mostro da abbattere.Ogni problema del Paese viene in secondo piano rispetto a una guerra mediatica che sta assumendo proporzioni così gigantesche da farla apparire ridicola.L'obiettivo dichiarato del MoVimento 5 Stelle è di dare ai cittadini la responsabilità delle scelte attraverso strumenti come il referendum propositivo senza quorum, l'obbligatorietà della discussione delle leggi popolari in Parlamento con voto palese e la votazione diretta del candidato.I partiti hanno fatto della legge elettorale carne da porco e ne discutono ogni giorno sopra le spalle della Nazione, come se fosse roba loro, con il solo intento di spartirsi i voti.Discutono sul nulla. Un 4-4-2 all'italiana o un 3-5-1 alla tedesca o un fritto misto dalemacasinibersani o, ultimo nato, un provincellum.La partecipazione diretta degli italiani alla cosa pubblica è il motivo di esistenza del MoVimento 5 Stelle.

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato 25.10.12 01:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Assolutamente elettrizzante anche stasera a Catania! Viene già voglia di ballare e cantare,di tirare un sospiro di sollievo,vero? E non dubito che alla faccia dell'embargo dei media la Sicilia ci farà sentire un bel BOOM!

Temo purtroppo che sarà soltanto l'inizio di una lunga guerra. Il potere occulto che vuol papparsi il mondo non starà certo a vedere ma ordinerà ai suoi lacché di usare ogni mezzo per estrometterci,diffamandoci,tentando di corromperci di intimidirci. Faranno in modo che la crisi si aggravi,che lo spread vada alle stelle,e diranno che è colpa nostra. Organizzeranno attentati,diranno che siamo terroristi - d'altra parte se si son fatti in casa l'11 settembre sai che son capaci di tutto.
L'unica cosa che li può fermare è una rivoluzione,o quantomeno una sollevazione popolare
che - se pur pacifica - deve avere un carattere internazionale. Marx lo aveva capito:la classe operaia [che loro ormai hanno disciolto in 1000 rivoli] poteva vincere solo così. La rivoluzione d'ottobre -rimasta isolata - non poteva che fallire. E isolati lo siamo anche noi. Siamo tantissimi in ogni paese del mondo,ma non abbiamo unità né strategia comune.Loro invece sono una piovra planetaria interconnessa,padroni dei media,armati fino ai denti,con migliaia di traditori dell'umanità [=sbirri] al loro servizio.
Loro sono pronti alla guerra. Noi no. L'arma del web è pacifica,prima di creare un movimento mondiale possono farci fuori tutti.
Allora ci toccherà temporeggiare,scendere a compromessi,aspettare che la crisi globale inneschi una risposta planetaria,magari appoggiata dall'America Latina,dalle ong,da Amnesty,da magistrati democratici come Garzon,da gruppi di guerriglieri no global,autonomisti,che altro?
Nell'immediato l'unica chance sarebbe una vera resistenza popolare,come fu quella del 43/45,o come fu nel Risorgimento. Ma ve li vedete gli italioti sedati e ammaestrati mettersi in gioco a quei livelli,della serie QUI SI FA L'ITALIA O SI MUORE?
Non sarà facile.Ma io ci sono

francesco ., imperia Commentatore certificato 25.10.12 00:54| 
 |
Rispondi al commento

Quando le cose non vanno bisogna sempre ripartire e cambiare, anche se questo comporta dei sacrifici. A proposito di Germania, all'epoca fu il popolo a decidere la propia sorte scendendo in piazza e rendere possibile quello che pochi mesi prima sembrava impossibile. I grandi cambiamenti epocali si sono resi possibili grazie ai popoli e se il popolo é unito, nessuno oserá mettersi contro. Io da Siciliano, mi auguro che il cambiamento parta dal il mio popolo.
Loro sono solo 1000 Ladroni, che pagheranno per quello che hanno rubato. Comunque a mio parere é sempre meglio un mezzo incapace che un ladro. L'incapace puó sempre imparare, il ladro ruberá sempre.

enzo z., germany Commentatore certificato 25.10.12 00:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Torno adesso dal comizio di "Beppe"
a Catania. Oggi la prima giornata di
autunno dopo circa 6 mesi e con pioggia,
in serata però ha smesso, temp.19°, ma
comunque la serata umida non inviatava
ad uscire di certo.

Ma ciò nonostante, Piazza dell' Università
era piena. Un poliziotto ne stimava 10.000
di persone,secondo me 5/7 mila anime,ma non
importa, il calore rimaneva lo stesso delle
altre piazze dell'isola. E Catania, a parer
mio, era la piazza più difficile,quì son tutti
simpaticamente-fascisti"...E' una tradizione...
...Maa...li mor...taccci...suaaa...!
(però dopo comizio sono rimaste almeno 2/3mila
presso i gazabi del Movimento...Per più di
un'ora...Poi - io - me ne sono andato)!

Cosa volete che vi dica, Beppe fino a ieri
mi sembrava provato da questo tour-de-force,
stasera invece era pimpante come sempre !

Continuo a pensare che un 15% sia scontato a
questo punto,con lo stesso successo...Ovunque!
di più non saprei,dipende dai Siciliani, quì
non sono per le mezze misure.

La campagna del M5S è l'unica in tutta l'isola
che raccolga simpatia. Gli "altri" praticamente
...Non esistono, o si nascondono negli Hotel o
qualche cinema con i galoppini appresso e 50/100
persone...Non di più. E spesso non hanno nemmeno
potuto fare il comizio...Causa fischi e sonore
interruzioni verbali...(vedi Gela)!

Credetemi...Non sò decifrare la situazione, ma
l'aria e l'atmosfera...E' assolutamente nuova,
anche per me !...Non sono abituato a vederli
così...I Siciliani !

Maurizio Tesei


maurizio tesei, catania Commentatore certificato 25.10.12 00:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siciliani questa è la vostra sola e unica occasione,poi,potete solamente prendervela con voi stessi coraggio

roberto bernardi, barge-cuneo Commentatore certificato 25.10.12 00:36| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=906FI6lN8T4&feature=channel&list=UL

Ragazzi sentite cosa dice Giulietto Chiesa!

Ecco cosa dovrebbero dire i media nostrani,altro che quelle facce da schiaffi che monopolizzano l'informazione in TV sino a notte inoltrata!

alex r., torino Commentatore certificato 25.10.12 00:30| 
 |
Rispondi al commento

SI RAGAZZI,E' TEMPO DI ESPLODERE E DARE VITA AD UNA NUOVA ITALIA.
UN'ITALIA FRESCA E INARRESTABILE.
FORZA UOMINI E' ORA DI LIBERARE L'ITALIA!!!
TUTTI VOGLIAMO LIBERTA' E DEMOCRAZIA MA DOBBIAMO COMBATTERE PER DIFENDERLE DA QUESTA POLTIGLIA DI POLITICA CAPACE SOLO DI RUBARE E DEPREDARE LE RISORSE DI TUTTI NOI.
BELIN!!!

Deep blue ocean 25.10.12 00:15| 
 |
Rispondi al commento

amici del blog,ho una domanda da porre in esame:
se una persona con un altro pc,entra nel mio account di facebook,e si mette a chattare con i miei amici,i messaggi risulteranno sempre inviati dal mio computer,e come faccio a scoprire da quale computer vengono inviati?
se qualcuno esperto sa qualcosa,ringrazio in anticipo per l'informazione..
sto girando su google da due ore esatte per trovare la risposta ma non c sta niente! se qualcuno sa,vi prego di contattare..GRAZIE,mi scuso con il blog per lo spazio sottratto!!

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 25.10.12 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti ha dato l'estrema unzione alla partitocrazia.
Ora la responsabilita' e' nei confronti dell'Unione Europea (a delinquere),avete capito italiani, greci, spagnoli e compagnia bella?
I poteri si sono spostati e con essi la criminalita' organizzata.
Lo sanno tutti, anche in america.
Ma ci svegliamo?

mary dg 25.10.12 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Che ondaggione hanno fatto a porta a porta poco fa:

INTENZIONI DI VOTO

il pd al 38%

il Pdl al 17%

e udite udite il M5S al 16,6%!!!

Questi sono fuori di testa!
Fuori dalla realtà!
Fuori dall'Italia!!!

Vespa ritirati finchè sei in tempo! I tuoi padroni non hanno un guinzaglio così lungo per tenerti ancora dopo che li avremo mandati al più lontano dei FANCULO!!!

Giacomo E. Commentatore certificato 25.10.12 00:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tumori/ Scoperta choc. La rivista Nature: "La chemioterapia ne rafforza la crescita e la resistenza"

La chemioterapia usata da decenni per combattere i tumori, in realtà può stimolare, nelle cellule sane circostanti, la secrezione di una proteina che sostiene la crescita e rende 'immune' il tumore a ulteriori trattamenti.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 25.10.12 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Il Fondo monetario internazionale ha messo sotto accusa il debito dei Paesi dell’euro intimando agli interessati di ridurlo attraverso lo smantellamento dello Stato sociale


e' iniziata la guerra....

http://finanzanostop.finanza.com/2012/10/24/il-fondo-monetario-internazionale-ha-messo-sotto-accusa-il-debito-dei-paesi-delleuro-intimando-agli-interessati-di-ridurlo-attraverso-lo-smantellamento-dello-stato-sociale/?utm_source=twitterfeed&utm_medium=facebook

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 25.10.12 00:03| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=gYJIyklySCk&feature=g-all-u
Giorgio, lo senti il BOOM?

enrico v., plentzia Commentatore certificato 24.10.12 23:51| 
 |
Rispondi al commento

IN questo momento il BOOM lo farei volentieri a qualcuno.....

NON HO PAROLE !!!!!!!

Umberto Veronesi riconosce il ‘Metodo Di Bella’. La fine del boicottaggio
Il Metodo Di Bella viene finalmente promosso dalla comunità scientifica e con Umberto Veronesi e l’Università di Firenze, confermano l’efficacia della somatostatina contro il cancro.

METODO DI BELLA – Dopo anni di attacchi insensati e di boicottaggi governativi e di lobby farmaceutiche, la comunità scientifica sembra si stia decidendo a promuovere il metodo Di Bella. Questa volta, il riconoscimento giunge da uno scienziato di provata fama e ben accetto alla classe politica italiana.

L’Istituto Europeo di Oncologia – IEO – con Umberto Veronesi e l’Università di Firenze, confermano l’efficacia della somatostatina contro il cancro.
E proprio l’Università di Firenze ha pubblicato una ricerca scientifica “Effetti combinati di melatonina, acido trans retinoico e somatostatina sulla proliferazione e la morte delle cellule di cancro al seno”, che rappresenta una conferma degli studi fatti da Di Bella, un importante punto di riferimento per la comunità scientifica.

Grazie a questo referto, e con l’intervento del Tribunale, l’ASL è stata obbligata alla somministrazione gratuita della terapia.
Un’ importante rivincita per lo scienziato di origini siciliane morto nel 2003, troppo

frettolosamente bollato come un

ciarlatano.

http://www.news-24h.it/2012/09/umberto-veronesi-riconosce-il-metodo-di-bella-la-fine-del-boicottaggio/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 24.10.12 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete rubato tutto ciò che i miei genitori hanno risparmiato lavorando in fabbrica dalla fine della guerra ad oggi con le vostre ruberie e le vostre leggi che hanno favorito voi, le multinazionali, le mafie ed i grandi evasori e prosciugato la gente onesta che ha guadagnato col sudore la propria dignità.
Non vi perdonerò mai e dal profondo del mio cuore e prego Dio che Vi faccia bruciare all'inferno.
Dedicato a tutti voi politici che avete rubato anche un Euro del denaro pubblico.
Finiu Futti futti ca Dio perdona tutti !!!!

marco e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.12 23:47| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI E LO SPINOSO CASO DI UNA SPARIZIONE: LA SUA

ARTICOLO
www.capitochesuccede.altervista.org

giuseppe andrea rapisarda (ivan rollingstone) Commentatore certificato 24.10.12 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Ehi Beppe su fb dice che tra poco su youtube mettera il BOOM di stasera a Catania,

mariuccia rollo Commentatore certificato 24.10.12 23:42| 
 |
Rispondi al commento

ecco un altro bivio, dopo vivere o scrivere, andare o restare, allora vado và, notte alle candidate siciliane, con simili cittadine dalla nostra possiamo solo vincere !

ciao belle ! :)

Alex Scantalmassi 24.10.12 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Piscitelli,
quello che rideva sul terremoto dell'Aquila auspicando nuovi affari
ha detto che se parla Balducci, provveditore alle opere pubbliche del Lazio, e suo interlocutore per gli appalti pubblici avuti, viene giu' tutta la seconda repubblica e mezzo stato del Vaticano.
Facciamolo parlare.
Dov'e la magistratura?
Dove sono i media, tv, giornali radio e via dicendo?
lo fanno o no parlare o temono che parlando poi i giornali, le tv come le abbiamo conosciute, sottomesse al potere dei politici, non parleranno davvero poi piu' agli italiani?
perche' gli leveranno i soldi, i milioni di euro che la condizionano?
non potranno fare la loro disinformazione quotidiana? le loro novelle dei tg?
la minestra riscaldata che e' oggi l'informazione in italia e' anche diventata tiepida, insipida, cattiva,
non la vogliamo piu'

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 24.10.12 23:25| 
 |
Rispondi al commento

ma se il 28 in Sicilia si vince, per caso c'è in programma di fare una mega festa del MoVimento 5 Stelle per esempio a Roma davanti al Quirinale ? Se si, io mi organizzo e parto da Milano ..

Monica C. Commentatore certificato 24.10.12 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

queste nostre candidate siciliane sono molto brave e devo dire anche sexy,
una giorni fa una ha detto "vorrei foste tutti qui sul palco con me"
che mmmmmmm.... ho avuto un'erezione
un'altra "sono qui perchè sono stufa di essere manovrata dall'alto"
e lì ho avuto un orgasmo galattico, gratis..

Alex Scantalmassi 24.10.12 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Debito pubblico: 2000 miliardi, basterà passare al setaccio gli ultimi 40 anni moltiplicati per i 60miliardi annui di corruttele e ladrocini fanno 2400miliardi.
Di cosa ci preoccupiamo? sono quasi ancora tutti inchiavardati alle poltrone

Francesco E. Commentatore certificato 24.10.12 23:19| 
 |
Rispondi al commento

ecco bravi, grazie dell'idea, la prossima volta mi faccio ajo ojo e peperoncino, un piatto veloce

Alex Scantalmassi 24.10.12 23:19| 
 |
Rispondi al commento

VANDANA SHIVA, UNA SCIENZIATA, VIAGGIA NEL MONDO PER METTERE IN GUARDIA DALLA'GRICOLTURA INDUSTRIALIZZATA, CONTRO LE MULTINAZIONALI. Occorre proteggere la fertilità del suolo e la promiscuità delle culture. Ogni anno decine e decine di migliaia di agricoltori si suicidano per colpa delle multinazionali dell'OGM che comandano il mercato. Con il sistema biologico di Shiva i contadini hanno triplicato i guadagni in India e si stanno liberando dalle criminali multinazionali ( rai 5 )

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 24.10.12 23:18| 
 |
Rispondi al commento

siamo a un bivio
o prendiamo la strada dei Monti

e sono cavoli nostri, tesse, tagli, lacrime e sudore per rimettere in piedi un'italia che noon si rimettera' mai in piedi 100.000 euro di interessi l'anno su un debito pubblico di 2000 mld di euro,
quali e quante manovre?
L'italia e' gia' fallita, c'e' da rinegoziare il debito pubblico e riportarlo in ambito nazionale per sottrarlo agli amici delle cayman e levargli la guerra degli spread

o prendiamo la strada del mare
quella che porta a grillo in sicilia
sole, mare, sogni, progetti veri, nuovi
liberta', aria di mare, nuovi cieli azzurri sotto il M5S,
quel movimento siamo noi che ci muoviamo verso la liberta' e la democrazia vera, economie ecosostenibili, solidarieta' e competitivita',
efficienza e innovazione, ricerca del nuovo e riconferam dei vecchi valori calpestati da questa pessima classe politica_dirigente autoreferenziale

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 24.10.12 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni anni fa, ad una cena di partito pre-elettorale, ero seduta di fronte ad un candidato che poi divenne assessore; mentre parlavamo gli dissi che i cittadini prima o poi, di fronte a tante storture della società, si sarebbero mobilitati e ribellati e lui osservò ( ripetendolo) che ero pessimista.

ERO PESSIMISTA????
ERO PESSIMISTA???
O ERO REALISTA???

franca s. Commentatore certificato 24.10.12 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La qualita' della diretta di stasera e' stata peggiore del solito. Collegamento difficile, video troppo scattoso, audio spesso inompensibile. Beppe, fai uno strappo alla regola, fai un collegamento da Santoro domani, la platea sara' troppo grande per rinunciarvi.

Ninni A., Acquaviva delle Fonti (Bari) Commentatore certificato 24.10.12 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è anche vero che okkio non vede cuore non duole,
E NOI PAGHIAMO !!!

Alex Scantalmassi 24.10.12 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quoto chi ha magnificato la rete, basterebbe poco per fare sul serio, sta tutto nero su bianco, documentabile

Alex Scantalmassi 24.10.12 23:02| 
 |
Rispondi al commento

BOOOOOOOMMMMMMM!!!!!!!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.12 22:59| 
 |
Rispondi al commento

BOOOOOOOOOOOOMMMMMMMMMM!!!!!!!!

emanuele c., Torino Commentatore certificato 24.10.12 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Questo Presidente è davvero un uomo onesto.

Sarà un grande Presidente di regione.

Il primo di una nuova generazione.

emanuele c., Torino Commentatore certificato 24.10.12 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Se il prezzo della benzina aumenta ancora mi sa che Maometto e la montagna cominceranno a vedersi su Skype!!!

Simone S. Commentatore certificato 24.10.12 22:50| 
 |
Rispondi al commento

se mangiate cibi preconfezionati non sarà mica colpa mia adesso, mavalà

Alex Scantalmassi 24.10.12 22:49| 
 |
Rispondi al commento

mi sono ricollegato ora alla diretta...ma che palcoooooo!!!!!

c'è la stessa scenetta di Bagheria.

Ma è la nostra scenetta.

La scenetta del Popolo.

E andiamooooooo!!!

emanuele c., Torino Commentatore certificato 24.10.12 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

speculare sempre e comunque in ogni modo:

purtroppo e' morto il ragazzo che soffriva di cancro al cervello.Era un essere umano e siamo addolorati.
Aveva provato anche a curarsi con il metodo del dottor Simoncini tramite il bicarbonato,
ma la malattia e' stata piu' accanita.

Perche' la notizia non e' stata data in questo modo?

chi scrive ha una responsabilita' CIVILE nei confronti di chi legge notizie!
E rispetto per ogni scelta!!!

Condoglianze alla famiglia del ragazzo.

mary dg 24.10.12 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe,
sta girando sul web una comunicazione in cui si dice che si vuole andare ad elezioni in primavera per permettere ai parlamentari di questa legislatura di maturare il vitalizio.
Ma non si puo' fare nulla per impedirlo?
Io alla puzza non riesco proprio ad abituarmi.......tieni duro Beppe!!!!!!!
Un abbraccio.
Deborah

Deborah Destro 24.10.12 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Solo tu e il movimento mi fate sognare...Dai ragazzi, dai Beppe, prendiamoci il paese e spazziamo via questa iniqua società.

wright patterson 24.10.12 22:43| 
 |
Rispondi al commento

noi cuochi siamo rapidi nelle decisioni, che il cliente aspetta

Alex Scantalmassi 24.10.12 22:42| 
 |
Rispondi al commento

poi alla fine ho rimesso in frigo il pezzo di pancetta e ho fatto le tagliatelle con prosciutto cotto e funghi, la famosa via di berlingueriana memoria

Alex Scantalmassi 24.10.12 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che or'è, scusa ma che or'è
Che non lo posso perdere l'ultimo spettacolo
Fine del Mondo in Mondovisione, diretta da San Pietro per l'occasione
La borsa sale, i maroni no, Ferri batte il record di autogol
Le liste del Giudizio Universale saranno trasmesse dai telegiornali
A reti unificate e poi sulla pagina 666
Prima però su Canale 9 ci sarà il terzo Festival del dolore
Con la finale dei casi umani meno meno umani che mai
I puttanieri ci diano dentro, che là di là niente ciccia, niente
Niente ma tu giri più leggero, bruciando le tue scorte di preservativi
Fiorin fiorello, l'amore è bello se ci sei tu
A che ora è la fine del Mondo?
A che ora è la fine del Mondo?
A che ora è la fine del Mondo, che rete è?
Destra, sinistra, su, giù, centro, fine del Mondo con palle in giramento
Che chi è fuori è fuori e chi è dentro è dentro, e fuori TV non sei niente
Ultimo appello per i merdaioli, finitevi la merce che di là non funziona
Altro girone, altro regalo, niente caramelle per i leccaculo
OK, il girone è giusto, OK!
A che ora è la fine del Mondo?
A che ora è la fine del Mondo?
A che ora è la fine del Mondo, che rete è? Che ora è? Che rete è? Che ora è?
A che ora è la fine del Mondo?
A che ora è la fine del Mondo?
A che ora è la fine del Mondo, che rete è?
Forse là di là mancherà qualcosa: casa, chiesa, tele e cosa?
Serial killers, serial politici, morti in diretta, i migliori casi clinici
Cazzi vostri in onda, OK!
A che ora è la fine del Mondo?
A che ora è la fine del Mondo?

Ligabue

Simone S. Commentatore certificato 24.10.12 22:34| 
 |
Rispondi al commento

un bivio?
mio fratello che scelta ha avuto?
vittima della giustizia,un innocente condannato da dei truffatori..
la giustizia,il bivio lo aveva,ma ha scelto di commettere l'errore,il bello e che non lo ammetteranno mai,perché ci dovranno tanti di quei soldi che sembreranno piovere dal cielo!

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 24.10.12 22:32| 
 |
Rispondi al commento

un mare di miliardi di euro giace all'estero, Un mare di miliardi di euro creato col malaffare impunito dei politici e della grande finanza nonché dei compari mafiosi e camorristi ed anche della chiesa. Avvoltoi che decretano vita e morte di anzioni, di imprese, di popoli. Inseriscono e tolgono risorse uccidendo e schiavizzando popoli. Un capitale criminale creato in grand parte da quella corruzione che ha creato il debito pubblico che paghiamo con le nostre tasse. I POPOLI PIU' ONESTI DEL NORD EUROPA DEVONO COMBATTERE CON LA PARTE SANA DEL SUD EUROPA PRIMA ANCHE LORO SIANO TRAVOLTI DA QUESTI CRIMINALI CHE STANNO INVADENDO TUTTO IL MONDO, UNA FINANZA POLITICO-ECONOMICA INTERNAZIONALE CRIMINALE E SENZA SCRUPOLI. Occorrono organismi internazionali forti contro una criminalità internazionale così forte. Occorrono popoli uniti e determinati che cambiando prima la loro anima in parte malata, rinnovandosi ritrovino la forza di lottare per vincere questo enorme male, questo cancro che sta mandando in metastasi tutto il mondo, tutta l'economia mondile. Occorre combattere affinché il futuro dei nostri giovani non sia un futuro di schiavitù e povertà sotto il governo di criminali senza scrupoli.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 24.10.12 22:25| 
 |
Rispondi al commento

quando in tv o sui giornali
non capisci un discorso, una logica, delle frasi
significa che il politico o il giornalista che le
ha scritte o meglio recitate, non vuole farsi capire
in italia non c'e' solo l'italiano
c'e' il politichese
il bancarese
il sindacalese
il giornalese
e via dicendo, ognuno, ogni categoria ha la sua lingua incomprensibile ai non addetti ai lavori per non farsi capire, per parlare e non dire semplicemente niente
chi sa le cose e le soluzioni parla in modo semplice, come beppe grillo, fa le sue tesi, le sue teorie e vuole che la gente partecipi alla discussione, vuole che insieme si trovi la soluzione
questa e' democrazia, questa e' liberta'
liberta' e democrazia sono partecipazione attiva
delle persone
la democrazia ha bisogno di persone che la vivano, sia con l'esempio pubblico che nella sfera privata
non ha bisogno di false promesse, di novelle raccontate, di verita' non dette e taciute
la democrazia ha bisogno dell'impegno quotidiano della gente, giorno dopo giorno, di un'informazione corretta e obiettiva,
di una critica costruttiva verso la classe dirigente che la gestisce, a livello comunale, provinciale regionale e di nazione.
non ha bisogno di silenzi ma di fatti concreti, talvolta di denunce
la democrazia e' l'anima dei popoli che vogliono sentirsi liberi da ogni schiavitu'
e noi siamo schiavi da ormai parecchio tempo,
schiavi e con un debito grosso come una casa su ognuno di noi, che ci sta lasciando questa razza padrona che il M5S sconfiggera' alle prossime elezioni
riprendiamoci il Paese, riprendiamoci il nostro futuro con Grillo

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 24.10.12 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Quello che manca e la trasparenza ideologica;per anni s'è votato segretamente in Italia. SI dovrebbe passare a un voto limpido e visibile a tutti ripettandone le diversità di opinione. Siamo additati sempre se votiamo o no per qualcuno.Sarebbe ora di vedere chiaro da che parte vogliamo andare. Smetterla di nascondersi per paura di commenti o ripercussioni per avere certe idee.Anche nel sito i sinonimi si sprecano per dare adito agli avvoltoi di divertirsi in quota. Io voto per chi mi porta avanti la vera democrazia fatta di gente ONESTA e da una vita che aspetto. Fino ad orna di onesti mentalmente a parte Grillo in questo paese non ne ho contati molti.Nel buio si fanno le cose + losche e allora perchè non spalancare le finestre e vedere finalmente la luce.Fossimo tutti meno preoccupati del futuro e con gli occhi al presente a questo punto non saremmo mai arrivati.Siamo gente messa all'angolo da presuntuosi di ogni sorta.Facciamola finire questa epoca di oscuranismo ideologico.Avanti tutta M5s e distruggiamo l'oscurità.

ilario ., bassano del grappa Commentatore certificato 24.10.12 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ustream.tv/channel/salvomandara

Ditegli di fare pianooooooooo, se sveja Morfeo ahahahahah

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.12 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Non tocca a me risponderti, ma caro Bersani, non ci faremo di certo dettare l'agenda dei tempi delle nostre primarie, da te e dal PDL.

Pasquale_ Caterisano Commentatore certificato 24.10.12 22:10| 
 |
Rispondi al commento

OT: (per la serie: quando la nave affonda, le vecchie tope scappano).


(...)Anche la pasionaria Zanicchi, un tempo fedelissima a B., lascia il Pdl per formare una lista pro Monti
Secondo quanto riportato dal settimanale Oggi, l'europarlamentare del Pdl ha deciso di lanciare il suo nuovo partito staccandosi da Silvio Berlusconi a sostegno del Premier tecnico. Il movimento ha già un nome: "Adesso basta."


Nome profetico; ne fonderò uno anch'io, dal nome "ed ora, calci in culo a volontà per le vecchie baldracche".......

harry haller Commentatore certificato 24.10.12 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non permetterò che dei dubbiosi sulla strada da intraprendere guidino la baracca dove vivo, farò del mio meglio o del mio peggio, dipende poi dai punti di vista ;)

Alex Scantalmassi 24.10.12 22:07| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE ME TE VUSI STASERA......

Poi ti lamenti che ti dicono che sei un folle....ma come si fa a dimostrare il contrario???!!

porca paletta...sti siculi son impegnativi ma non vedo l'ora che sia domenica sera...stiam preparando
il veglione, lunedi ferie!!!!
bepun...grazie!!!!

mary dg 24.10.12 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Mi dissocio da ciò che sto per scrivere.....

Chi non vota M5S è un povero scemo.... oppure della casta.... de che stamo a parlà..???

Claudio G., Roma Commentatore certificato 24.10.12 22:05| 
 |
Rispondi al commento

che cosa bellissima,che emozione e che cosa nobile avere anche l'esperta nel linguaggio dei segni!!!!!e sempre grandissimooo salvo mandara!!!!

luca del 62 (), milano Commentatore certificato 24.10.12 22:05| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

PER LA COMMESSA FINMECCANICA, DICE IL MESSAGGERO, QUANDO C'ERA SCAJOLA FU PREVISTA UNA TANGENTE DI 2,5 MILIARDI DI EURO, PARI A CIRCA 4000 APPARTAMENTI DI MQ 100 NEL QURTERE ESCLUSIVO DI ROMA PARIOLI.
Domande:
1) su quali conti esteri, in Italia sarebbe stato troppo pericoloso, sarebbero transitati ?
2) in una trattativa internazionale per un importo così enorme necessariamente più soggetti dovevano essere coinvolti, una cosa così grande non è possibile nasconderla, e quindi quanti soggetti erano coinvolti ?
3) importi così grandi che richiedono professionalità e riservatezza richiedono banche importanti e nazioni sicure: quali banche ed in quali territori doveva avvenire l'operazione ? I paesi dove si sarebbe svolta l'operazione e le stesse banche dovevano stare zitte e quindi coinvolte nel crimine. Chi erano questi istituti criminali e questi governi compiacenti.
4) Ugualmente compiacenti dovevano essere i governi delle due nazioni acquirenti e venditrici in un crimine internazionale di enorme portata che avrebbe impoverito di 2,5 miliardi di euro la finmeccanica in quanto l'acquirente se paga la tangente deve risparmiare sulla commessa.
5) Un crimine internazionale di questa portata che ci fa capire cosa sia diventata la finanza internazionale e la politica internazionale, vale a dire un'associazione a delinquere peggio della mafia,come verrà perseguitato dalla magistratura nazionale ed estera ?
6) considerati gli interessi internazionali coinvolti nella politica per miliardi di euro che potrebbero essere compromessi dal movimento 5 stelle, cosa potranno fare questi criminali per evitare che tali enormi interessi siano lesi ? Chi ci potrà proteggere da un simile potere politico ed economico a livello mondiale ?
7) Sono sufficienti tribunali cavillosi e nazionali contro questo tipo di crimini ? Non sarebbe il caso di istituire tribunali internazionali o almeno europei per tali tipi di reati ?
COME POSSIAMO COMBATTERLI?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 24.10.12 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Siamo come gli ebrei erranti nel deserto, che pero' avevano un Mose' che poi li avrebbe condotti nella terra promessa; noi intanto ci siamo trovati un Mose', credente nel grande Dio delle banche, che ci conduce verso ignote mete, piene di miraggi ed illusioni, un Mose'forse amante del buon Cabernet, che beve a litri, portandolo in uno stato etilico che gli fa vedere riprese economiche e quant'altro (debito attuale al 126% del PIL, ormai diventato PIRL). Comunque errando nel deserto Mose' aveva dietro un popolo,
quindi anche se trovassimo un novello prediletto da Dio, ci sarebbe il problema di formare ed unire le genti italiche sotto la sua guida. Come la penso io? Io credo fermamente che per riunire ancora una volta il popolo italiano, sulla strada della sana ricostruzione, ci vorra' ancora del tempo, fino alla tabula rasa nazionale, fino alla ditruzione finale, fame e carestia; a questo proposito, vorrei ricordare che la fame vera, oltre ad essere sempre stata la madre delle arti, lo e' stata anche delle grandi rivoluzioni. La fine della massa italica di cretinotti che continuano a votare per i soliti personaggi della tragica politica nostrana.

Lord Windsor 24.10.12 22:04| 
 |
Rispondi al commento

siamo a un bivio davvero
qui o si fa l'italia o si muore
e moriremo tutti sotto il peso di 2000 mld di euro di debiti che questa classe politica ha fatto in questi ultimi 30 anni
prima allora bisogna buttare a mare tutta la classe politica e dirigente attuale
dai finti comunisti alla Vendola
a quelli veri, per non ritrovarsi come la russia che si e' rifatta solo grazie al gas e al petrolio,
noi non ce l'abbiamo
poi i neofascisti tipo la Polverini che autobuttatasi fuori da una regione che non sapeva amministrare va a fare la spesa con la scorta e la macchina blu in contromano a Roma, scarpe con 3 zeri di euro e poi non contenta va in via montenapoleone a Milano a comprarsi il vestitino
da 2000 euro
poi il Berlusca e il suo amico Renzi, il primo ha fatto i suoi interessi salvando l'azienda di famiglia, il secondo vuole dare pezzi d'italia ai suoi sponsor delle isole cayman
poi Bersani e tutta la ditta delle coop rosse, delle banche rosse, delle assicurazioni rosse, degli amici che vincono gli appalti fatti su misura, che si crede ancora di parlare ad un popolo fatto di comari,contadini e ignoranti
poi casini, che si crede di essere insostituibile e fa cricca con la massoneria e i grossi industriali tipo suo suocero caltagirone, per prendere i contributi dell'unione europea, fregandosene dei milioni di piccole e medie imprese italiane
poi fini, il traditore che pensa che la politica sia il fine giustifica i mezzi
poi la lega cialtrona di bossi e del suo cerchio magico che vuole spezzare in due l'italia
poi che c'azzecca, di pietro, che ha fatto dell'idv una casa accogliente per ospitare dirigenti ladri e opportunisti
vogliamo l'ialia di grillo
vogliamo che gli italiani si riapproprino dell'italia, delle istituzioni in mano a queste bande di ladri, opportunisti e cialtroni
che hanno venduto per trenta denari i nostri piu' belli ideali e valori
liberaci grillo da questa gente
porta in salvo l'italia e gli italiani tutti
facci sognare
voleremo liberi con te

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 24.10.12 22:03| 
 |
Rispondi al commento

In ogni Italy il caos regna, saturo di tanti intricatissimi chilometri di fesse-rie, simile ad una demoniaca selva aspra e tetra senza boschi, senza passeri, senza passere, senza palle, senza membri, senza nulla di nulla. Guardatevi in giro: negli occhi di ognuno di qualsiasi zona o casta vedete il buio assoluto; le loro menti sono piatte, lavate di ogni pensiero; nessuno pensa, nessuno fa nulla per nulla, nessuno crede in nulla, nessuno ha un passato, un presente ed un futuro; tutti sanno di non contare nulla, di non sapere nulla e tutti si atteggiano in confronto agli altri vicini prossimi come migliori di ogni altro; in realtà non valgono nulla e lo sanno anche di non valere nulla, ma non per questo desistono dalla loro innata buffonaggine, prendendo a spunto qualsiasi quisquilia capiti a tiro, insignificante o nulla che sia. L'Italia è il Paese che non c'è, neanche dei balocchi; si può solo immaginare, come si può solo immaginare quasiasi concetto ipotetico di punto geometrico infinitamente piccolo nello spazio, ma anche nel tempo. Il Paese che non c'è in cui il tempo non esiste, non accade nulla di concreto, neanche nell'astratto, in quanto nulla può essere fatto nell'immaginario irreale collettivo.
Allooora apriamo tutti gli occhietti per favore, apriamo le nostre menti, apriamo i nostri ragionamenti, la nostra creatività, i nostri cuori, i nostri cervelli e riempiamo le nostre menti di sole cose utili, pratiche e fattibili per ognuno e per l'intera collettività; riscriviamo le nostre menti, non ci facciamo ancora inter nos il lavaggio di cervello. Uno per tutti e tutti per uno. Riappropriamoci dei nostri tesori sia mentali che fisici rubati dai porci esteri; il debito, il debito? E quello che ci hanno rubato per anni? Niente più pecorelle smarrite o scappate via, tornate, tornate in voi gente... in qualunque parte dell'infinito universo siate. Non lasciate che i zozzi proci occupino i vostri Palazzi del potere. Sono "LORO" gli alieni, non voi o noi. Boh?

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.12 21:51| 
 |
Rispondi al commento


Ricordo che quando ero piccola (avrò avuto 7 o 8 anni) in tv, verso l'ora di cena ( o forse era un altro orario?), davano un cartone animato in cui il protagonista era un lupo che, malgrado i suoi innumerevoli tentativi di comportarsi da cattivo e feroce, come un lupo doveva essere, finiva sempre per commuoversi davanti alle sue vittime e si comportava alla fine da buono, riducendosi a dover mangiare erba e frutta al posto delle sue prede che puntualmente lasciava libere e a cui non torceva neanche un pelo. Il lupo dal cuore tenero , mi sembra, si chiamasse Lupo Buonino...ma forse mi sbaglio....eh, ne son passati di anni(40!). Ricordo però perfettamente che mia madre, che seguiva anche lei il cartone animato mentre sfaccendava in cucina, da allora aveva adottato la frase "fai il lupo buonino" quando si rivolgeva a me che ero arrabbiata con il mondo intero, o a mio padre che sbraitava per nulla, o a mio figlio quando da piccolo faceva i capricci. Ecco "fai il lupo buonino", diceva, non essere astioso, non fare l'aggressivo, non portar rancore che l'esser cattivi non porta a nulla, non appaga...anzi ti fa stare peggio!
E aveva davvero ragione....:-)

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 24.10.12 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la diretta fa cagare!!!!

emanuele c., Torino Commentatore certificato 24.10.12 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si siamo ad un bivio queste elezioni rappresentano
l'ultima speranza per una nuova ricostruzione,l'ultima spiaggia prima dell'Abisso che ci attende .Due italia si fronteggiano quella del malaffare e del degrado morale e della criminalità diffusa e qualla degli onesti quelli che hanno creduto nello Stato di diritto e nella Costituzione. Per questo con tutte le mie deboli forze mi batterò strenuamente per il movimento 5S in cui credo dopo una vita di onestà e rettitudine che mi è stata inculcata sin da bambino con un ferreo rigore morale ed il rispetto delle regole. Mi batterò per la sopravvivenza non riuscendo a vivere in mezzo al crimine organizzato,alla violenza ,alla prepotenza ed all'arroganza,non avendo svilippato negli anni il metodo della menzogna dell'inganno e della sopraffazione non potrei più vivere nella fogna che mi circonda quotidianamente. L'Italia oggi con questi politici-criminali è un mostro un'idra dalle mille teste che si nutre di sangue umano è orrore è fetore è fango. Sono figlio dell'Italia del dopoguerra dell'Italia della ricostruzione della Costituzione che ho studiato e sulla quale ho giurato. Ho giurato fedeltà ad una Repubblica che va scomparendo nel fango. Mai verrò meno al giuramento prestato e sempre combatterò contro il malaffare. Votate e fate votare movimento 5S l'onda che purificherà l'Italia con un battesimo nuovo.

gangemi domenico 24.10.12 21:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

evasione fiscale siamo lontani dalla meta.(monti)

cavo,presidente non eletto, se porta la pressione fiscale uguale a quella praticata per le transazioni finanziare

non solo raggiunge la meta, la supera addirittura.

Monti: look at you if you can ever

psichiatria. 1 24.10.12 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Vedo malissimo la diretta, Succede solo a me?

mariuccia rollo Commentatore certificato 24.10.12 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

speriamo di vincere in sicilia

giovanni lanzano, latina Commentatore certificato 24.10.12 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Avete capito? MONTI VUOLE ARRIVARE ALLA POLTRONA DI PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA!!!

http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2012-10-24/borse-spread-cosa-succede-113252.shtml?uuid=Ab711IwG

mario mario Commentatore certificato 24.10.12 21:19| 
 |
Rispondi al commento

una piccola presisazione ( per chi nn lo sa ) .
Finita la guerra anglo tedesca ,noi poveri italioti siamo rimasti praticamente in guerra , invasi dagli allora nuovi alleati che con una piccola manovra giornalistica , cioè dando la carta per stampare solo a chi andava bene a loro , hanno di fatto sancito quello che è diventato il giornalismo nostrano e quello che stanno cercando di far diventare internet.... ma questa è un'altra storia
Parliamo di un fallimento tecnico della regione Piemonte , agli antipodi della Sicilia ma messa in malo modo proprio come la Sicilia e come temo tutte le altre regioni , province e comuni e consorzi e alla fine famiglie .

Certamente qualcuno sa che buona parte dei lavori pubblici , non sono fatti per fare il lavoro in se stesso ma solo per gestire il denaro e questo da sempre , solo che stampando moneta praticamente si imponeva quello che è una specie di patrimoniale nascosta e si riequilibrava il tutto , ora con l'€ non ci sono vie d'uscita a meno che uscirne e poi fare gli onesti per almeno un ventennio . Vedete , a parte le varie teorie piu che buone che descrivono il nostro aggancio all'€ come un disatro , la cosa piu banale è questa (e penso che la capiscano proprio tutti) senza sforzarsi molto : compriamo con € da italia su estero prodotti che servono e diamo come contropartita €uro, chi poi ha gli € in mano compra da germania (per esempio ) e non da noi poichè li costa tutto meno , se avessimo la lira ,qualcuno che prende le Lirette avrebbe sempre un'incentivo a spenderle e quindi a ricomprare qualcosa dall'Italia . semplice e lineare .
ormai purtroppo non siamo piu concorrenziali in nulla gia soltanto per la tassazione se non ci schiodiamo da questa situazione continueremo a cadere sempre piu in basso fino a quando orde di italiani si dirigeranno in mare verso l'alabania come i lemmings e in mare si perderanno .
buona notte e pensateci

tino p. Commentatore certificato 24.10.12 21:19| 
 |
Rispondi al commento

addirittura al bivio? ma non saremo troppo choosy a voler scegliere pure da che parte andare?

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 24.10.12 21:17| 
 |
Rispondi al commento

libreriamoci da questa casta che ci ha portato alla rovina

giovanni lanzano, latina Commentatore certificato 24.10.12 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Spero tanto che la Santanchè si candidi così sono altri voti sicuri per il M5S

andrea vianello (democrazia diretta), ca' savio Commentatore certificato 24.10.12 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Lungi dal voler assegnare un qualche merito all’ex-ministro dell’economia, riconosciamo che Tremonti sia riuscito a dire, per qualche motivo a noi sconosciuto, la Verità.

Il problema dei paesi europei, il problema di milioni di famiglie, dipende esclusivamente dal fatto che i banchieri PRIVATI della BCE stampano denaro senza alcuna copertura aurea e lo prestano agli stati – caricandolo di un interesse – come se ne fossero i proprietari. Gli stati non possono che promettere di ripagare il debito ma il debito non può che aumentare per via dell’interesse che viene chiesto indietro senza mai essere stato stampato. Così le tasse non possono che aumentare, le pensioni diminuire e l’aspettativa di una vita dignitosa per i nostri figli, scomparire.

Dovrebbero essere i cittadini di uno stato gli unici proprietari della moneta, come viene specificato nell’articolo 1 comma 2 della costituzione italiana. Quand’è che inizieremo a dare a questo problema la giusta importanza? Questo è il PROBLEMA.......

Decima Legio Commentatore certificato 24.10.12 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scrivere qui è pressoché inutile, se siamo qui a leggere e commentare questo blog evidentemente siamo consapevoli che qualcosa deve ASSOLUTAMENTE cambiare.
Quindi esorto VOI TUTTI a svegliare parenti, conoscenti, amici, ecc (forviati dalla stampa e tv di regime) e fargli comprendere che questo treno NON SI PUO PERDERE. Teniamo BENE A MENTE che se falliamo in questo non ci sarà futuro per questo paese: abbiamo già la troika al governo, in via ufficiosa; perso il treno arriverà quella ufficiale.

Valerio S. Commentatore certificato 24.10.12 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Chi lo ha detto????

“lo faranno con un’investitura dal basso !!!!!!!!!!

nella quale ciascuno potrà riconoscere non solo i suoi sogni, come in passato, e le sue emozioni, ma anche e soprattutto

le proprie scelte razionali,

la rappresentanza di idee e interessi politici e sociali decisivi per riformare e cambiare un paese in crisi,


ma straordinario per intelligenza e sensibilità alla storia,

che ce la può fare, che può tornare a vincere la sua battaglia europea e occidentale

contro le ambizioni smodate !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


degli altri !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


e contro (TENETEVI FORTI)


i propri vizi”. !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


CHI LO HA DETTO OGGI??????????????????????????????

LO PSICONANO!!!! AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/10/24/berlusconi-non-mi-candido-e-16-dicembre-si-faranno-primarie/392412/

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.12 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Casini al Tg1 continua con il solito:

Dopo Monti, per noi, c'è solo monti!

Per 30 anni dopo Casini, Fini , Berlusconi, Bersani, etc etc.. ci sono sempre stati Casini, Fini , Berlusconi, Bersani, etc etc..

CI SIAMO ROTTI I COGLIONI DELLE COZZE POLITICHE!!

LO VOLETE CAPIRE O NOOOOOO????

Ho cambiato canale! e Vaffanculo!!

Giacomo E. Commentatore certificato 24.10.12 20:53| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

segnali inquietanti,sappiamo e conosciamo bene l'ego del berlusca.....c'è qualcosa che non mi convince...a pensare male si fa peccato....

leo c., roma Commentatore certificato 24.10.12 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T:
Mi dispiace dirlo ma sembra proprio che la SICILIA non faccia parte dell'ITALIA.
Tutti i partiti politici ed i politici stessi si stanno dando un gran da fare per cambiare faccia.
Questo comporta che NESSUN TG DEL SERVIZIO PUBBLICO a soli 4 giorni dalle elezioni in SICILIA abbia utilizzato un solo minuto da dedicare a queste importanti elezioni.
Si interessano solo di spiegare come le manovre dell'attuale governo ci stia pian piano portando fuori dalla crisi (GROSSISSIME BALLE), e di come i VECCHI E MORTI partiti politici si diano da fare per cercare di salvarsi il CULO.
RICORDATEVELO IL 28 QUANDO ANDRETE A VOTARE, RICORDATEVI BENE CITTADINI SICILIANI QUANTO VI HANNO TENUTO IN CONSIDERAZIONE IN QUESTO IMPORTANTE (PER VOI) MOMENTO.
UUUUHHHHH COME FANNO INCAZZARE QUESTE COSE.

mario 24.10.12 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Risposta a v.i.v.i.a.n.a. v.

Ti ringrazio per i complimenti, sono un vecchietto ho 62 anni, se sbaglio qualche acca è perché scrivo sul tablet, e si scrive male spesso e volentieri salta nel discorso qualche lettera.

arno faravelli, casteggio Commentatore certificato 24.10.12 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Matteo Renzi

Da Wikipedia

Matteo Renzi (Firenze, 11 gennaio 1975) è un politico italiano, sindaco di Firenze dal 2009.

Dal 2004 al 2009 ha ricoperto la carica di presidente della Provincia di Firenze.

Figlio di Tiziano Renzi, già consigliere comunale di Rignano sull'Arno tra il 1985 e il 1990 per la Democrazia Cristiana[4]

Nel 1996 contribuisce alla nascita dei Comitati Prodi e si iscrive al Partito Popolare Italiano, di cui diventa, nel 1999, segretario provinciale.

Nel 2001 diventa coordinatore de La Margherita fiorentina e, nel 2003, segretario provinciale.

Ha lavorato con varie responsabilità per la CHIL Srl, società di servizi di marketing (di proprietà della sua famiglia

Quando era ancora diciannovenne, nel 1994, per cinque puntate consecutive partecipò come concorrente a La ruota della fortuna, vincendo 48 milioni di lire

http://it.wikipedia.org/wiki/Matteo_Renzi

ps.

MAI LAVORATO in VITA SUA!!!altro SOLONE del PD...


ha detto bene D'Alema:

"ma chi credete che sia RENZI,è un'uomo del partito...

come pensate sia stato candidato ed eletto a presidente della Provincia di Firenze e a Sindaco di Firenze???.."


ps.2

ci ha copiato il programma ed il camper..dopo il jet privato...

e non si puo' vedere sempre con la comicia bianca e la cravatta blu...

e la scritta ADESSO, che copia i colori dei democratici americani di Obama??

chi puo' credere a questo cazzaro,circondato da speculatori e manager TV???


gli itagggliani...


ENZO D., BARI Commentatore certificato 24.10.12 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Se tutto va come deve,cioè andiamo in Parlamento,credo che sarebbe giusto abolire il contante,in Olanda non accettano moneta contante superiore a 100 euro (servizio di ieri sera a Ballarò)tutto con moneta elettronica,una bella leggina che eviti alle banche di specularci sopra,credo sia possibile.Degli aiuti economici statali che usufruiscono le famiglie in Olanda è meglio non parlarne,ho ancora il magone da ieri sera.Siamo proprio popoli diversi,chissà perché in
Olanda i ministri vanno a prendersi il caffè in bicicletta e senza scorta,parlano con i cittadini.
Tutti pagano le tasse forse perché si sentono parte integrante del sistema,e credo che questo sia il motivo perché per loro è un dovere pagarle
e lo stato ricambia con servizi tanti servizi.
Speriamo di arrivare un giorno almeno a cercare di imitare questo modello,gli esempi gli abbiamo, rimbocchiamoci le maniche e iniziamo a lavorare
per lasciare ai nostri figli alle generazioni future un paese che sia degno di essere chiamato tale.Crediamoci e ce la faremo!!!

Michele A., VENOSA (PZ) Commentatore certificato 24.10.12 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi candido più!
Mavaffanculo chi ti caga più!

oreste m, La Spezia Commentatore certificato 24.10.12 20:33| 
 |
Rispondi al commento

ciao beppe,io ho 10 anni che non voto,vivo in Romania x lavoro,la mia famiglia vive a Cefalù,e circa ogni due mesi rientro per 1 settimana, ti ho seguito sempre,e ti prometto che Domenica sarò a cefalù per darti il mio voto,anche se mi costa parecchio "aereo" ma ci credo,e non spero sono certo che il M5S ne uscira vittorioso, ho seguito tutto il tuo tour in sicilia via web, ho pianto nel sentirti parlare a Cefalù. Hai detto le verità che tutti sanno ma che nessuno ha il coraggio di parlarne, come hai detto tu oggi hai visto sguadi diversi e ti credo perchè siamo stanchi,abbiamo bisogno della tua rivoluzione. spero un giorno di incontrarti mi consolo perchè a cefalù c'erano mia moglie e mio figlio ad ascoltarti,a presto.Mimmo
P.S.
penso che neppure la leggerai questa, ma va bene lo stessol'importante che tu ci sei

Domenico D'Arrigo 24.10.12 20:32| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 28)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti: «Chiunque vincerà le elezioni 2013
dovrà tenere conto degli impegni Ue»
SI SI.....CREDICI!

leo c., roma Commentatore certificato 24.10.12 20:27| 
 |
Rispondi al commento

I Siciliani ci credono e faranno con il proprio voto una vera rivoluzione, dimostrando a tutta l'Italia la necessità di un forte e urgente rinnovamento politico, grazie al MoVimento5Stelle.

M. P. 24.10.12 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo quello che è stato scoperto da
Byoblu sugli impegni presi dai
delinquenti che pretendono di
governarci (la EU ci può chiedere
quanti soldi vuole, ogni volta che lo
vuole e per sempre) non possiamo
permetterci di perdere queste
elezioni e lasciare che continuino a
depredarci degli ultimi bocconi di
cibo.
Cari siciliani, fate come faceva la
DC ogni volta che si votava nel
dopoguerra. Ogni sostenitore del
partito si segnava i nomi dei suoi
parenti, amici, conoscenti,
colleghi e vicini di casa che avevano
difficoltà di deambulazione e li
accompagnava ai seggi con la propria
autovettura.
In questo modo i consensi al M5S si moltiplicheranno per tre o quattro e
la vittoria diventerà sicura al cento
per cento.
Tutti coloro che hanno partecipato alla realizzzione di questa infamia devono
pagarla cara. Non c'è più spazio
per compromessi e aggiustamenti.
Ecco perché si comportano in modo così equivoco!!!

alessandro c., lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.12 20:17| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo spread non ci deve interessare....la bce non ci darà mai i soldi,sino ad oggi hanno comprato il nostro debito pubblico,che possono rivendere in qualsiasi momento,ecco il perchè della deflazione,non capendo che in un periodo storico come questo non ce la facciamo a riattivare l'economia,con il risultato che le piccole e medie imprese chiudono a rotta di collo...alla fine uscire dall'euro con un inflazione del 25% sarà tornare a vivere,e poi ne riparliamo dei 100 miliardi annui di interessi....

leo c., roma Commentatore certificato 24.10.12 20:15| 
 |
Rispondi al commento

GRAMELLINI

Nel dimettersi dopo appena quattordici mesi dall’incarico di direttore generale della Fondiaria Sai, Piergiorgio Peluso ha ottenuto una liquidazione di tre milioni e seicentomila euro. Tre milioni e seicentomila euro per quattordici mesi. Era una clausola del suo contratto. Nel mondo della finanza è normale. Ma è quel mondo a non essere più normale. Peluso è figlio della signora Cancellieri, ministro di un governo che ha fatto della sobrietà la sua bandiera oltre che un suo indubbio merito, forse l’unico apprezzato da tutti gli italiani. Ma la finanza respinge qualsiasi appello a rientrare nei ranghi del buonsenso. Vive da un’altra parte che non è la nostra, obbedendo a logiche che non sono le nostre. Quando il sistema stava per fallire ed è stato tenuto in piedi con robuste iniezioni di denaro sottratto ai nostri risparmi, ci saremmo aspettati almeno un cambio di stile, se non di sostanza. In fondo i politici lo hanno fatto, hanno ceduto il passo ai tecnici. Invece i finanzieri, oltre ad avere rinunciato a svolgere il loro compito storico - prestare soldi alle imprese affinché possano assumere lavoratori - hanno continuato imperterriti a costruire piramidi di denaro virtuale al cui interno hanno stipato denaro reale, quello a cui attingono in esclusiva, con immutato slancio e totale mancanza di pudore.

Chiunque capisce che si tratta di un sistema impazzito, di un treno senza conducente che viaggia sparato contro un muro. Il giorno del cataclisma non spargerò una lacrima. Anche perché non ce ne sarà il tempo, visto che i cocci di quel treno dovremo rimetterli insieme noi.

v.i.v.i.a.n.a v., Bo Commentatore certificato 24.10.12 20:12| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il mio bivio lè questo, c'ho un pezzo di pancetta e devo decidere se farci l'amatriciana o la carbonara, un bel dilemma

Alex Scantalmassi 24.10.12 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1- IN UN PAESE DOVE IL 78% DEI LAVORI SI TROVA PER “SEGNALAZIONE” (DATO EUROSTAT),

I FIGLI DI BANCHIERI, PROFESSORI UNIVERSITARI, RETTORI, PRESIDENTI DI CDA, PREFETTI, MANAGER PUBBLICI, TUTTI FUTURI (ATTUALI) MINISTRI, NON HANNO TEMPO PER ESSERE ‘’CHOOSY’’, CIOè “SCHIZZINOSI”:

PER I RAMPOLLI IL LAVORO ARRIVA E COI FIOCCHI -

2- A PARTIRE DALLA STESSA FORNERO CHE HA LA FIGLIA SILVIA SEDUTA SU UNA CATTEDRA ALL'UNIVERSITÀ DI TORINO (COME LA MADRE E IL PADRE),

E LAVORA IN UNA FONDAZIONE FINANZIATA DA BANCA INTESA (DOVE LA MADRE ERA NEL CONSIGLIO DI SORVEGLIANZA) -

3- POCO “SCHIZZINOSO” ANCHE LUIGI PASSERA, FIGLIO DEL MINISTRO PASSERA.

DOPO LA LAUREA IN BOCCONI (COME IL PADRE) SI È OCCUPATO DI MARKETING PER LA PIAGGIO, SOCIETÀ DI COLANINNO, PARTNER DELL'EX AD DI INTESA NELLA CORDATA DI SALVATAGGIO ALITALIA -


http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/1-in-un-paese-dove-il-78-dei-lavori-si-trova-per-segnalazione-dato-45772.htm


Al di là dei loro sicuri meriti, non deve aver fatto la schizzinosa Maria Maddalena Gnudi quando il padre, il ministro Gnudi (ex presidente Enel, quota Udc)

le ha proposto di diventare socio del prestigioso Studio Gnudi (commercialisti in quel di Bologna), il suo.

Approdo sicuro anche per Eleonora Di Benedetto, avvocato 35enne, assunta da uno dei più importanti studi legali di Roma,

lo studio Severino, quello della madre Paola, ministro della Giustizia.

Ma non tutti i brillanti figli si impiegano indoor, altri lo fanno outdoor, sempre ad altissimi livelli.

Come Costanza Profumo, brillante architetto laureata al Politecnico di Torino, figlia del rettore del Politecnico di Torino Francesco Profumo (ora ministro dell'Istruzione),

ha lavorato nello studio newyorkese dell'archistar Daniel Libeskind, ora pare sia a Rio de Janeiro.

Carlo Clini, figlio del ministro dell'Ambiente Corrado, è rimasto invece in Europa, a Bruxelles, dove coordina progetti per la Regione Veneto.

i PROFESSORI...o i SOLONI???

ENZO D., BARI Commentatore certificato 24.10.12 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA PARLIAMO UN Pò DELL'UOMO DEL COLLE, QUELLO CHE DICE SEMPRE Sì, UN EX FASCISTA EX COMUNISTA EX DI TUTTO, MA MAI LIBERALE, MEGLIO CONOSCIUTO COME ò PULP.

RIGUARDO SOLGENITSIN

L’appoggio di Giorgio Napolitano ad alcune delle scelte più infami dell’Unione Sovietica non si limitò alla benedizione, nel 1956, dell’intervento militare in Ungheria, che l’attuale presidente della repubblica italiana definì un contributo alla «stabilizzazione internazionale». Napolitano riuscì a spingersi oltre, e lo fece in tempi molto più recenti. Nel 1974, in un lungo articolo apparso sull’Unità, l’allora dirigente di Botteghe Oscure approvò in pubblico la decisione del Cremino di esiliare il grande scrittore russo Aleksandr Solzhenitsyn, “colpevole” di aver denunciato gli orrori del comunismo sovietico. Napolitano definì «aberranti» i giudizi politici del dissidente russo e, illustrando la linea del partito, spiegò perché l’esilio dovesse considerarsi la «soluzione migliore». L’episodio, con tutti i suoi retroscena, è raccontato in un libro denso di rivelazioni, firmato da Carlo Ripa di Meana e dalla giornalista Gabriella Mecucci: “L’ordine di Mosca. Fermate la Biennale del dissenso” (Liberal Edizioni).

ARTICOLO COMPLETO DI NAPOLITANO

http://aconservativemind.blogspot.it/2007/11/larticolo-del-compagno-giorgio.html

io sono liberticida 24.10.12 20:09| 
 |
Rispondi al commento

come faremo?? come faremo????? aiut!!!
berlusconi non si candida più
"scossa elettrica nel Pdl" (TG 7)

(posso? PRRRRRRRRRRR)


al tg1 si sono vaccinati
col vaccino in corso di sequestro
per intolleranza

psichiatria. 1 24.10.12 20:06| 
 |
Rispondi al commento

La prima misura che il MoVimento 5 Stelle chiederà dopo le elezioni politiche sarà l'istituzione di una Commissione d'inchiesta parlamentare per accertare le cause del debito pubblico sia a livello nazionale che a livello amministrativo. L
a Commissione dovrà verificare eventuali episodi di corruzione, di mala gestione del bene pubblico, di favoreggiamento di lobby vicine ai governi che si sono succeduti negli ultimi anni e agli amministratori locali. I responsabili dovranno motivare ogni spesa effettuata senza disporre della copertura finanziaria, dovranno spiegare l'acquisto di derivati e di altre forme di investimento che si sono rivelate fallimentari, spesso operate per aggirare il patto di stabilità. La Commissione dovrà predisporre misure legislative per evitare che i cittadini siano indebitati senza il loro consenso e, in presenza di reati, denunciare i responsabili alla magistratura. La Commissione dovrà agire in totale trasparenza, i suoi
lavori saranno seguiti via Rete. Il debito caricato sulle spalle della popolazione italiana dai partiti, come un somaro che accetta di sopportare qualunque peso, deve avere fine. (cit. Beppe Grillo)

Marco B. 24.10.12 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aprile è troppo lontano.
Come sul finire della guerra questo paese vide perpetuare i massacri peggiori da Marzabotto a Montebello, così queste S.S. travestiti da TECNICI stanno rapinandoci la dignità nel tempo che li separa dalla elezioni politiche.

maurizio p., parma Commentatore certificato 24.10.12 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Debito Italia record a 126%, spread vola sopra 330

Eurostat: solo Grecia con 150% del pil fa peggio. Napolitano: 'Non prevista richiesta aiuti a Bce'
24 ottobre, 15:38

evidentemente non si fanno i giusti tagli alla politica, anche perché l'unico taglio da fare per rimetterci in sesto è quello di tagliargli le teste, come fecero i francesi. Questi se la cantano e se la suonano e nessuno va in galera in questo carosello di scandali e di tangenti. Al massimo qualche tesoriere paga per utti facendosi una vacanza in uno splendido monastero cinque stelle vitto e alloggio pagati con premio di buona uscita. CI PRENDONO PER IL CULO E NESSUNO PAGA!!!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 24.10.12 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Ed è arrivata, pertanto, la terza notizia, questa tutta politica, al 100% politica, che va a colpire il cuore della Repubblica Italiana, perché, come ha detto qualche giorno fa alla tivvù argentina il portavoce del governo, “questa è una porcheria del trio fascista europeo e la pagheranno molto cara questa volta” (ndr. Il trio fascista sarebbe Christine Lagarde/ Mario Draghi/Mario Monti).
Il conto lo sta presentando il Brasile, la nazione più potente del continente sudamericano, dal punto di vista militare, economico, culturale, politico.
E’ il grande sindacalista Lula da Silva, ex presidente che ha cambiato il volto e le prospettive esistenziali della nazione carioca, a guidare la carica. In Brasile hanno iniziato una campagna pubblica di massa raccontando come funziona il sistema di corruzione fascista degli italiani e di come per dieci anni sono stati obbligati a violare ogni Legge internazionale per pagare tangenti ai funzionari governativi italiani che “si facevano dare il via libera dalle apposite commissioni europee per venderci armi, cibo e medicine, ma poi pretendevano la percentuale tra il 10 e il 15% sottobanco versate su conti estero su estero ai diversi ministri e sottosegretari. L’ex ministro della difesa brasiliano ha fatto sapere pubblicamente di essersi messo a disposizione della magistratura italiana per fornire ogni dettaglio che gli venga richiesto. E lui ha in mano tutte le ricevute dei versamenti fatti, i nomi delle personalità, i conti correnti, le cifre. Da un primo calcolo degli analisti economici sudamericani si rileva che il buco nel bilancio statale della Repubblica Italiana nella sezione “forniture di materiale strategico al Sudamerica” nell’arco di tempo tra il 2001 e il 2011 si aggira intorno ai 50 miliardi di euro.

http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/?spref=fb

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.10.12 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il grande successo ci sarà, ma sarà molto difficile gestirlo, perchè tutti questi mesi sono serviti alla casta per dare il colpo di grazia definitivo a questo paese. Hanno rubato tutto e stanno rubando le ultime briciole a colpi di 9.000 euro a botta di Polverini e soci.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 24.10.12 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@... SONO ABITUATO A DIFFIDARE DEL CONFORMISMO E DEL PENSIERO MASSIFICATO... MI MUOVO AD ISTINTO... SONO DIVERSI ANNI CHE IL MIO ISTINTO, COSI COME MI HA SUGGERITO DI FONDARE IL PARTITO DELLE DONNE, MI HA INDICATO DI PUNTARE SU GRILLO E IL MOVIMENTO 5 STELLE PER DARE UN PESANTE CALCIO IN CULO AI PARTITI, AI "REGNANTI" , AI GOVERNANTI E AI GRUPPI DOMINANTI CHE STANNO FACENDO SCEMPIO DEI CITTADINI ITALIANI E LI STANNO RIDUCENDO A LARVE UMANE, A MORTI VIVENTI E A CADAVERI VERTICALI... LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DELLE PERSONE CHE HA FEDE IN QUESTA POLITICA E IN QUESTI POLITICI, E' STATA PIAN PIANO IMBURRATA NEL SEDERE E NON SI E' ANCORA RESA CONTO CHE QUESTA OPERAZIONE DI IMBURRAMENTO ANALE STA CONTINUANDO A LORO INSAPUTA MALGRADO I PROCLAMI DEI NOSTRI "REGNANTI" CHE ASSICURANO CHE LA RIPRESA E' DIETRO L'ANGOLO... L'UNICO PERSONAGGIO PUBBLICO E CONOSCIUTO CHE HA "VISTO" CON CHIAREZZA LA REALTA' DELLE COSE E' STATO GRILLO CHE DA OLTRE TRE ANNI HA DATO VITA AL MOVIMENTO 5 STELLE CON LO SCOPO DI SCOPARE, NEL SENSO DI SPAZZARE VIA PACIFICAMENTE E DEMOCRATICAMENTE, QUESTO PATTUME CHE HA INQUINATO E INTOSSICATO LA NOSTRA VITA E L'ESISTENZA DEI NOSTRI FIGLI... LEGGETE QUEST'ALTRO POST CHE RIPORTO DAL SUO BLOG E RENDETEVI CONTO CHE GRILLO E I SUOI RAGAZZI SONO LA NOSTRA UNICA E ULTIMA SPERANZA DI VITA POLITICA.. SE NON SOSTERREMO E NON VOTEREMO IL MOVIMENTO 5 STELLE AFFOGHEREMO NELLA MERDA CHE ORMAI CI E' ARRIVATA SINO AL COLLO E CHE STIAMO INCOMINCIANDO AD INGURGITARE NOSTRO MALGRADO E A NOSTRA INSAPUTA... BUONA LETTURA... IL MAIUSCOLO E' MIO, IL MINUSCOLO E' IL POST DI GRILLO...

La parola d'ordine dopo il 25 aprile del 1945 fu "ricostruzione". L'Italia era uscita distrutta dalla guerra con la volontà di ripartire, di cambiare tutto. C'era un senso di solidarietà, ci si aiutava l'uno con l'altro come capita ai sopravvissuti da un terremoto, da uno tsunami. Poveri, ma belli. Le persone erano consapevoli di aver vissuto un immane disastro... IO STO CON GRILLO E IL M5S

PARTITO.DELLE .DONNE. Commentatore certificato 24.10.12 19:56| 
 |
Rispondi al commento

vi siete chiesti perché i vostri amati figli, per quanto studino, per quanto si impegnino, non saranno mai all'altezza dei figli della casta ? Perché sono meno intelligenti ? Fin dall'ingresso alle università incontrano intralci, perché dopo tanti scandali abbiamo capito come funzionano i test di ingresso alle migliori università. Test taroccati quando deve entrare il figlio di un membro della casta o delle lobbies. Ma già alla maturità esistono le raccomandazioni ! Figuriamoci cosa accade poi nei concorsi per le alte dirigenze pubbliche o delle municipalizzate ! Ma anche nelle banche e nelle grandi imprese perché si sa, avere dentro la propria impresa il figlio di un onorevole, ancor meglio di un ministro, varrà bene uno stipendio più alto del solito. Un contributo lì, una legge là, un appalto od una commessa pubblica, un aiutino fiscale e mi ripago cento volte lo stipendio del figlio di tizio o di caio. I VOSTRI FIGLI NON POSSONO GARANTIRGLI QUESTO NEL SISTEMA ITALIA ! IL SISTEMA ITALIA ORMAI E' UN CIRCOLO ESCLUSIVO DOVE IL DENARO ED IL POTERE GIRA SEMPRE E SOLO ATTORNO ALLE STESSE FAMIGLIA E SEI FIGLIO DI UN OPERAIO, TRANNE CHE PER UN MIRACOLO, UN CASO SU UN MILIONE, AL MASSIMO OTTERRAI UNO STIPENDIO DECENTE SE TI LAUREI IN INGEGNERIA. IL ALTRE DISCIPLINE E' TUTTO DA VEDERE! Ecco perchè i nostri figli per vedere riconosciuti i meriti devono scappare all'estero, in Germania, negli USA, in Canada, Danimarca ecc. ecc. in paesi dover ancora viene riconosciuto e premiato il merito e dove la corruzione, sebbene inevitabile, non è ai livelli nostri da terzo mondo e peggio. Noi siamo costretti a dire ai nostri figli impara bene l'inglese e magari una seconda lingua e prenditi una laurea utile come ingegneria, medicina, architettura col massimo dei voti e poi vattene all'estero a specializzarti e rimanici altrimenti ti vedrai scavalcato dai figli di tizio e di caio che hanno il solo merito di appartenere ad una specie protetta. DOBBIAMO LOTTARE PER LIBERARCI DELLA CASTA!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 24.10.12 19:54| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Cari amici (vi posso chiamare così?)sono in ritardo di alcuni giorni nell'aggiornarmi leggendo il blog.
Ma oggi ne ho letto uno sulla storia del padre di Roberto Formigoni.
Non voglio ripetere la storia (vi consiglio di andarlo a leggere) ma quello che vorrei discutere con voi è questo:E' MAI POSSIBILE CHE DA QUANDO Formigoni è entrato in politica (credo negli anni '80 del secolo scorso)quindi da almeno 30 anni NON ABBIA MAI LETTO UN ARTICOLO DI GIORNALE (impensabile una trasmissione televisiva)sulla vita del padre di Formigoni ? eppure ho cercato sempre di tenermi informato anche se fino all'avvento di internet le fonti erano quelle solite dei giornali,della tv, della radio.
E' MAI POSSIBILE CHE NEMMENO UNO DEI SUOI PRIMI "avversari politici" a Missaglia, a Lecco, a Como, a Milano abbia mai fatto un seppur piccolo accenno alle "origini" di Roberto Formigoni?E' sacrosanto che le colpe dei padri non debbano ricadere sui figli, ma perchè i figli devono allora essere "sostenuti" dagli "amici" del padre??? E' MAI POSSIBILE CHE NESSUN GIORNALE ABBIA MAI FATTO UN CENNO al passato del padre di Formigoni?C'è qualche lecchese che può dirmi la sua opinione su ciò?Ma dove erano i conterranei di Formigoni padre negli anni '80 e '90?? Anche se magari ultra sessantenni o settantenni avrebbero potuto darne testimonianza!!! e poi dicono che i giovani sono "choosy".

roberto b., rho Commentatore certificato 24.10.12 19:52| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

1- BOMBE GIUDIZIARIE SULLE PRIMARIE DI BERSANI:

DALLA SEGRETARIA INDAGATA A BOLOGNA ALL’ARRESTO DELL’ARCHITETTO SARNO, COLLETTORE DI TANGENTI DEL SISTEMA PENATI -

2- PRIME INCERTEZZE DELLO STAFF DEL SEGRETARIO SULLA PRESUNTA TRUFFA DELLA SEGRETARIA PAGATA DALLA REGIONE EMILIA PER LAVORARE AL PD: “E’ UNA STORIA USCITA ALLE PRIMARIE 2009”. MA L’ESPOSTO PRESENTATO DAL FINIANO RAISI È DI MARZO 2010 -

3- PIÙ CHE DA BOLOGNA, I PENSIERI PER I BERSANIANI ARRIVANO DA MILANO: SARNO SI SAREBBE FATTO PAGARE PARCELLE STELLARI DAGLI IMPRENDITORI PER UNGERE POLITICI DI CENTROSINISTRA E FUNZIONARI PUBBLICI: TUTTI IN NOMI IN UNA “CHIAVETTA” USB -

4- TE LE DO IO LE CAYMAN E L’HEDGE FUND DI DAVIDE SERRA!

L’EDITORE DELL’UNITÀ MIAN: “LA QUOTA DEL GIORNALE PAGATA COI SOLDI SCUDATI, NE PARLAI IN PRIVATO CON BERSANI” -

5-PRIMARIE INQUINATE? I FASCISTI DI CASAPOUND ANNUNCIANO CHE VOTERANNO PER BERSANI - -


http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/1-bombe-giudiziarie-sulle-primarie-di-bersani-dalla-segretaria-indagata-a-bologna-allarresto-dellarchitetto-45809.htm


ps.

come classificare l'itagliano che vota per il PD???..

un partito accreditato del 25/27% dei voti,da non credere...

come si puo' avere pieta' per questa gente???

ENZO D., BARI Commentatore certificato 24.10.12 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vediamo un pò i problemi:
Finmeccanica...Guarguaglini buonuscita di 4 milioni di euro,dopo le tangenti, ..invece che la galera!
Lo svizzero...uccel di bosco;il Pozzessere incriminato gli daranno i domiciliari;
la moglie di Guarguaglini misba uccellessa di bosco.
Passera e Grilli...aspettiamo la convocazione del Consiglio di amministrazione(ladroni) e poi decidiamo.
Insomma di galera non se ne parla!
Adesso capite perchè non si tagliano le spese alla difesa,ai generali,alle forze armate?
Belin si va a toccare un ambiente che porta voti al sistema!
Problema bavaglio stampa,con la scusa di Sallusti si cerca di fare una porca della vecchia legge del 1948,mentre invece il direttore del giornale dovrebbe giustamente andare in galera e basta.
Legge elettorale: si vuole cambiare le regole mentre ci sono le elezioni in corso?
Contro le disposizioni anche dell'UE!
Ma non ce lo chiede l'Europa?(quando si vuole).
Ora smetto perchè ce ne sarebbe di puttanate da elencare dei signori politici!

oreste m, La Spezia Commentatore certificato 24.10.12 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi: seminate, seminate e seminate, verrà il giorno che raccoglieremo. Io già da 3 anni fa diffondevo il verbo di Beppe, stampavo LA SETTIMANA e alle 6 del mattino, prima del lavoro distribuivo una ventina di copie alla settimana nelle cassette al posto dei volantini. Poi sono uno dei primi abbonati al FATTO QUOTIDIANO già prima della sua creazione. Di recente ho appreso che i miei suoceri, convinti pidiellini, voteranno M5S. Ognuno deve coltivare il suo orticello e alla fine raccoglieremo tutti insieme.

giuseppe 24.10.12 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Santanchè: "Usciamo dall'immobilismo. Mi candido"

ma chi te vole!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.12 19:44| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visita il grillobeppe.it . Politica, economia e società da un punto di vista serio ed indipendente.
www.grillobeppe.it, il vero grillo del web!

Simone 24.10.12 19:41| 
 |
Rispondi al commento

SEGRETARIA DI BERSANI
indagata per truffa aggravata!
Stanno cadendo come birilli.
Monti&C. si tengono stretti attaccati ad uno sputo!

maurizio p., parma Commentatore certificato 24.10.12 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Ci siamo...... ci siamo....e dopo il voto molti politici emuleranno Felix Baumgartner.....

leo c., roma Commentatore certificato 24.10.12 19:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

berlusconi ha giocato d' anticipo!
non si ricandida, non c'è bisogno di aspettare il dopo voto
Siculo, gli avranno fatto vedere i video delle piazze a 5 stelle
se l'e'fatta addosso?

Francesco E. Commentatore certificato 24.10.12 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gente, guardatevi questo video di Peppe Drago che si ricandida alle elezioni:

https://www.youtube.com/watch?v=N_eJrjtNpUQ

Peppe Drago. Nel 2003 è stato condannato in primo grado per il reato di peculato dal Tribunale di Palermo alla pena di tre anni e tre mesi di reclusione. Nel maggio 2009 la Corte di Cassazione conferma la condanna a tre anni.

Saverio S. Commentatore certificato 24.10.12 19:26| 
 |
Rispondi al commento

-4 giorni per la rinascita dell'Italia!

Siciliani, fate si che l'Italia sana vi ami!

FORZA GRILLO!!!
FORZA M5S!!!

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.12 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non e proprio un bivio,
Ci sono più strade. Una riporta indietro.
Si perché di caste ce ne sono tante. E si difendono coi denti. Non e improbabile tornare indietro.
una strada porta sa demagogia senza regole. Un casino ingovernabile. Guerra di clan giorno per giorno. Giovani alla miseria di lavori indecenti.
Una strada porta ad una costituente. Nuove regome e un nuovo patto sociale.
Mi piace questa ultima strada. La più difficile.
il M5S ne sarà alla. Altezza

Hanni Iovoglio 24.10.12 19:21| 
 |
Rispondi al commento

a Paola Bassi,

grazie di aver segnalato questo compenso fuori da ogni metro. Può il semplice lavoro di un manager essere valutato nel settore pubblico, ma anche nel privato, specie se la grande impresa è mantenuta dallo stato, essere valutato centinaia di volte più di quello di un semplice impiegato. E' QUESTA LA GIUSTIZIA SOCIALE IN UN MOMENTO IN CUI LA GENTE MUORE LETTERLMENTE DI FAME ? COSA GLI SARA' CHIESTO IN CAMBIO PER UTTO QUEL DENARO ? QUALE COMPLICITA' E QUALE SILENZIO ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 24.10.12 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E'ufficiale,
Berlusconi non
si ricandiderà
mai più...

Dite a Matteo
Renzi che s'é
liberato un posto
per lui,laggiù
in fondo a destra,
assai meglio di
quello di
Bersani

Chiara Luce 24.10.12 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari Fratelli Siciliani...tirate lo sciacquone--

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 24.10.12 19:19| 
 |
Rispondi al commento

@...L'HO SCRITTO E RISCRITTO E LO RIPETERO' ALL'INFINITO... QUESTA E LA MIA VERITA' ASSOLUTA SUI NOSTRI POLITICI, GOVERNANTI E GRUPPI DOMINANTI...
@...COSI COME I MASCHI HANNO NEL LORO CERVELLO UN SOLO SCOPO, UN SOLO OBIETTIVO FINALE, CIOE' QUELLO DI SCOPARSI E DI FARE SESSO CON TUTTE LE DONNE POSSIBILI E DESIDERABILI; I NOSTRI POLITICI, GOVERNANTI E GRUPPI DOMINANTI HANNO, NELLA LORO MENTE DEVIATA E MALATA, UN GRANDE E UNICO "DISEGNO": SOFFOCARE E SFIGURARE LA LIBERTA' E TRASFORMARE I CITTADINI COSTITUZIONALMENTE SOVRANI, IN SCHIAVI E SUDDITI... SCHIAVI E SUDDITI SFRUTTATI, MISERABILIZZATI, DISABILITATI, IMPOVERITI, INERMI, IMPOTENTI, SOTTOMESSI E UBBIDIENTI... CIOE IN LARVE UMANE... SINO A QUANDO NON SI CAPIRA' QUESTA VERITA' SAREMO SEMPRE "NELL'ALDILA'"...CARLO DE LUCIA.. PARTITO DELLE DONNE... BARI...IO STO CON GRILLO E IL M5S...

PARTITO.DELLE .DONNE. Commentatore certificato 24.10.12 19:19| 
 |
Rispondi al commento

La segretaria Zoia di Bersani indagata per truffa,-"Peccato....trovare una Zoia come segretaria sarà difficile"-Queste le parole a caldo del leader del pd Bersani.

leo c., roma Commentatore certificato 24.10.12 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Dal Fatto Quotidiano on line

Grillo: “70 giornali a rischio chiusura, buona notizia. Raccontano balle”

Tra i commenti, per alcuni utenti “era ora che fosse applicata la dura legge del commercio anche alla stampa” perché “chi non vende fallisce e chiude come succede a qualsiasi attività privata”. Poi c’è chi spera che la stessa prospettiva negativa si applichi anche alla Rai e chi ricorda che dalla scomparsa delle testate “c’è solo da guadagnarci” in quanto “la vera informazione è su Internet”. In più, scrive Jan g., se da Monti si riuscisse a ottenere “l’azzeramento dei finanziamenti ai giornalai di regime, sarebbe già una problema in meno di cui dovremmo occuparci una volta in parlamento”. La maggior parte degli utenti concorda con il comico genovese.

E sono opinioni isolate quelle a favore della stampa, come quella di Andrea che scrive: “Caro Beppe, con rispetto parlando, questa volta hai toppato. Gioire per la chiusura di 70 giornali, anche volendo abbracciare la tua tesi secondo la quale i giornalisti sono tutti contro di te ed il tuo movimento (ed è una incredibile stronzata) è un gesto irresponsabile e miope”.


+++++++++++++++++++


Niente da fare...ci osservano, ci analizzano, ci citano.
Siamo sempre sotto osservazione come blog.

ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 24.10.12 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il bivio
***

Il figlio della ministra Cancellieri, Pieregiorgio Peluso, dopo solo 14 mesi come direttore generale della Fondiaria Sai prenderà 3 milioni e seicentomila euro di liquidazione (molto SOBRIA..)

(l'articolo di Massimo Gramellini su La Stampa)


Un mio conoscente è andato in Slovenia per lavoro e, cambiando residenza, ci è rimasto. Sta bene, non ci sono mille cavilli legali e l'aria è pulita. E' rimasto meravigliato quando chiedendo delucidazione sulla normativa tributaria gli hanno consegnato un fascicolo di nemmeno 30 pagine che corrispondeva a tutta la normativa tributaria che doveva sapere. In Italia la sola normativa tributaria e relative circolari di spiegazioni senza le quali è impossibile destreggiarsi nella casistica, comprende per lo meno 10.000 pagine di cui almeno 3000 di sola normativa. La più complessa a livello mondiale e per giunta in continua evoluzione. Per non parlare poi della materia societaria, del lavoro, contributiva, licenze, permessi ecc. ecc. Per tenerla tutta a mente occorrerebbe impiantarsi un hard disk in testa. Dovremo diventare tutti dei ciberuomini. Quindi è umanamente impossibile stare in regola in Italia, ed è questo su cui conta lo stato per far cassa. LORO SANNO CHE E' IMPOSSIBILE ESEGUIRE TUTTI GLI ADEMPIMENTI, O PER LA MOLE O PER IL SEMPLICE FATTO CHE SONO TALMENTE TANTI E CHE CAMBIANO OGNI GIORNO CHE NON E' POSSIBILE TENERLI TUTTI A MENTE. LORO LO SANNO E VI TENGONO SOTTO SCHIAFFO COL TERRORE DEL CONTROLLO E DELLE SANZIONI CHE NON POTETE EVITARE. DOVRESTE CHIUDERE L'ATTIVITA' PER EVITARLI E INCIDONO TANTO MAGGIORMENTE QUANTO MINORE E' LA VOSTRA DIMENSIONE. I PICCOLI SARANNO COSTRETTI A CHIUDERE!!!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 24.10.12 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Avete capito Monti-Napolitano l'allegra coppia del rigore?

http://www.ilmessaggero.it/primopiano/politica/monti_elezioni_2013_chiunque_vincer_impegni_ue_tenere_conto_governo_bis_voto/notizie/227361.shtml

Chi vincerà le elezioni dovrà....

HANNO CONVINTO I MERCATI CANCELLANDO DIRITTI ACQUISITI e con essi hanno aumentato (raddoppiato) il debito annuale e con il raddoppio del debito hanno aggiustato i conti sull'anno.

Il risultato è che noi siamo al 126% del Pil e i greci al 150%, cioè tra un paio di anni i nostri buoni del tesoro saranno carta straccia come i bond greci!!


Pensate come ragiona l'allegra coppia burocratliota Monti-Napolitano: mettono dei pali a distanza di due, tre, quattro, cinque anni progressivi con l'obbligo per tutti gli italiani di posizionarsi con il buco del culo esattamente sulla punta di essi PER LEGGE per poi spingere per bene!!

Aaaaahhhhiiiaa

A Monti!! Sai cosa ci facciamo dei pali degli impegni europei se vinciamo le elezioni????
L'idiozia burocratliota non è mai arrivata a tanto! L'idea genialiota (cioè genialmente italiota) di Monti è quella di rubarci il futuro e pensare che noi nel futuro vedendo il ladrone non lo fermeremo!! Non solo lo ha pensato ma lo ha venduto agli investitori esteri che hanno fatto risalire il btp sull'idea che nel futuro noi tireremo la cinghia per pagare i suoi debiti, per rispettare gli obblighi europei....SEEE togliti di lì Monti e vedi cosa succede!! Portati i LAUTI EMOLUMENTI ALLE CAYMAN perchè tra poco sarà terra bruciata!!

mario mario Commentatore certificato 24.10.12 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*Caro Alessio, scrivi pure afgani con o senza l'acca, non è questo il problema, anche Repubblica scrive afgani e Afganistan senza che nessuno se ne risenta, lo puoi verificare da te, per cui un gran errore non sarà
Il problema non è l'acca, i veri problemi sono quelli umani: l'imbecillità, la supponenza, il pregiudizio, l'insulto alle persone, l avita ridotta a vuoto formalismo
e il signor Zabaione sembra eccellere in tutti questi vizi. Non te curare, è solo un vecchio pallone gonfiato, presuntuoso e saccente che ha idee antidiluviane e non si accorge nemmeno di appartenere a un'età passata che come i dinosauri non interessa più a nessuno, un essere negativo e fastidioso che crede di essere un ben-pensante mentre è solo un mal-facente, un omofobo attaccato alla forma che perde di vista la sostanza e ha dimenticato il cuore (ma anche ,mi pare, la logica, visto che senza accorgersene dice che se Dio aveva bisogno degli omosessuali non creava i maschi e le femmine. E allora gli omosessuali chi li ha creati? Belzebù? Poi dice a te, Alessio, che se eri un grillino non avevi bisogno di scrivere su questo blog. Ma perché? Ci devono scrivere solo i reazionari codini come lui?? :-DD)
Speriamo che nell'era futuro ci siano molti Alessi e nessun Zabaione!!
Saluti affettuosi
viviana


(ANSA) - ROMA, 24 OTT - ''Preferisco fare un passo indietro per le stesse ragioni d'amore che mi spinsero a muovermi'' nel '94. Cosi' Silvio Berlusconi annuncia il ritiro della propria candidatura a Premier aprendo alle primarie del Pdl. Entro dicembre, aggiunge, ''sapremo chi sara' il mio successore''.
IL 24 A MEZZANOTTE DARANNO L'ANNUNCIO A RETI UNIFICATE....

leo c., roma Commentatore certificato 24.10.12 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i giornali chiudono che cazzo può fregarcene, finalmente finisce la voce del padrone.

ADESSO VIA AL GIORNALISMO ...VERO...
IL GIORNALISMO DI DENUNCIA
IL GIORNALISMO DI INFORMAZIONE VERA
IL GIORNALISMO DI FRONTIERA IL GIORNALISMO CHE I CITTADINI ASPETTANO DA ANNI..........

giorgio girolimoni, roma Commentatore certificato 24.10.12 19:07| 
 |
Rispondi al commento

1994 Nasce in Italia il bipolarismo per variare la politica Italiana dopo la caduta del penta-partito che fino ad allora aveva mal governato.Il bipolarismo dura 17 anni per colpa di Silvio che lascia la camera e scompare appena saputo che la sua creatura politica stava per compiere 18 anni. Si sà che Silvio non va con le maggiorenni. Siccome l'ignoranza regna sovrana invece di variare la politica italiana hanno capito avariare la politica italiana e così è stato per 17 anni.Ci resta questa classe politica PD-L e PDL che vuole ancora alternarsi.Siamo sull'orlo del precipizio e tutti i politici che ci hanno accompagnato fin qui sono pregati di fare un passo avanti.Può bastare così grazie.

marco barbon Commentatore certificato 24.10.12 19:06| 
 |
Rispondi al commento

i presidenti delle province si dimettono per candidarsi
al parlamento e qui sorge un problemuccio a causa della
new entry M5S,il numero dei posti disponibili si è molto
ridotto nei prossimi mesi assisteremo a una vero e proprio
scannatoio,tutti contro tutti e noi a goderci lo spettacolo.

sfolla teorie 24.10.12 19:05| 
 |
Rispondi al commento

[aspetta a cancellare questo messaggio, non sono anonimo, mi assumo la responsabilità di quel che scrivo] Siamo di fronte a un bivio, ma io preferirei che imboccassimo la strada più brutta. Preferirei che gli italiani votassero ancora i soliti politicanDi cosi da affossare il nostro Paese per bene, cosi da non correre più il rischio di poter scavare più a fondo. Se non si fa il botto, non si risana. Tutto è marcio, ogni cosa che è compromessa con l'amminstrazione pubblica non funziona o funziona male. I dirigenti, statali o parastatali, sono incompetenti e demotivano i pochi che vorrebbero un sistema efficiente. Basta, diamine... c'è chi si mangia il fegato a vivere la quotidianità del nostro disfacimento. Secondo me deve essere rifatta la struttura, lo scheletro del sistema Italia. E devono essere recuperati i soldi e i beni che chi ha governato negli ultimi 40 anni ci ha rubato. Tutti, andando a toccare anche figli, nipoti, pronipoti. Ohh signori, io voglio respirare aria nuova e non penso che nuove elezioni - seppur con i ragazzi del M5S - possano riavviare questo catorcio.

paolo zambernardi, cadorago Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.12 19:04| 
 |
Rispondi al commento

IL PIANTO DEI GIORNALI

Per la notizia della probabile chiusura di 70 giornali dovuta al taglio dei fondi pubblici esaltati da Beppe Grillo, i giornali e i giornalai hanno risposto con la disperazione della probabile perdita di 4000 posti di lavoro.
Noi Italiani siamo fatti così giustifichiamo tutto con l'occupazione che è ormai un arma di ricatto governativa.
Cosa significa che 4000 persone devono continuare a lavorare con i soldi della comunità?
Se il mondo dell'editoria è in crisi perchè non lo si rinnova invece di sostenerlo a vita natural durante?
Se un'azienda privata è in perdita fallisce o l'aiuta lo stato?
Vale l'occupazione con stipendi da fame per scrivere gli articoli dei partiti politici o vale di più la libertà d'informazione e la pluralità?
Ed infine quante copie vanno al macero solo perchè la quantità prodotta deve giustificare i sussidi pubblici?
Non si può giustificare tutto con l'occupazione.
Non si può continuare a tenere aperta l'Ilva che produce più morti che acciaio solo perchè c'è lavoro.
Non si può continuare a distruggere il territorio per assicurare lavoro.
Non si può continuare a produrre automobili che non si vendono per un lavoro inesistente.
Lavoro,lavoro,lavoro si ma a patto che sia redditizio e non sia dannoso per gli altri altrimenti è sussidio.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 24.10.12 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scandaloso e vergognoso è "veramente dire poco !!!

La scelta della data del 13 aprile, per il voto in alternativa a
quella del 6 aprile può apparire
casuale ma non lo è affatto: votando il 6 di aprile, infatti, i
parlamentari alla prima legislatura
non rieletti non avrebbero maturato la pensione.
Votando invece come stabilito dal Consiglio dei ministri il 13 aprile,
ovvero una settimana
dopo, acquisiranno la pensione.

"E poi parlano di voler fare l'election day per ridurre i costi della politica!
Ben altri saranno i costi diqueste pensioni, non solo in termini
quantitativi, ma anche per
il messaggio dato al paese, perchè questo è il tipico esempio di come
fatta la legge viene
subito trovato l'inganno".

MORALE DELLA FAVOLA 300.000.000 (se avete letto bene: TRECENTOMILIONI,
chiaramente di Euro) DI COSTI PER QUESTA GENTACCIA CHE DOPO POCHISSIMI
MESI SENZA FAR NULLA HANNO GIA' LA PENSIONE CHE E' DI PLATINO (ALLA FACCIA
DEI PENSIONATI CHE DOPO UNA VITA DI LAVORO PER MANGIARE RACCATTA LA
VERDURA RIMASTA A TERRA NEI MERCATI).

I TELEGIORNALI CORROTTI E PREZZOLATI NON LO DICONO, I GIORNALI
NEMMENO, SOLO INTERNET PERMETTE DI CONOSCERE QUESTA SCHIFEZZA

stedo54 24.10.12 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I Padri della Patria sono Tre

* Giuseppe MAZZINI il filosofo
* Giuseppe GARIBALDI il combattente
* Giuseppe GRILLO il liberatore

Chiara Luce 24.10.12 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

''Non intendo ritirarmi a vita privata nell'immediato ne' in futuro''. Lo ha detto Roberto Formigoni.....

ma noi lo sappiamo ciò che intendi perciò ti metteremo a vita privata forzatamente.

Preferisci la gattabuia?

M5S 24.10.12 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Stipendi e salari degli italiani sono
rimasti fermi ai livelli del 1980.
Questo vuol dire che da oltre 30 anni
tutti i governi che si sono
succeduti, i partiti e i sindacati si
sono messi d'accordo per portarci
alla miseria e alla disperazione.
L'EU ha ingiunto all'Italia di far
pagare l'IMU alla Chiesa a partire dal
2006, pena una sanzione fortissima.
L'Italia ha fatto capire che
preferisce pagare la sanzione,
ovviamente con i nostri soldi.
Questo vuol dire che anche la Chiesa fa patye della cricca di malfattori.
Una classe sociale prende il potere
quando si appropria della potestà
legislativa.
Questo vuol dire che, fino a quando
le leggi le faranno i liberisti e i
loro sguatteri, si arricchiranno
sempre più e a noi non resterà che
obbedire.
Ergo non dobbiammo sperare nell'aiuto
di nessuno, ma prendere il potere con
la forza ed esercitare la potestà
legislativa.
L'unica strada per raggiungere questo
obiettivo è la dempcrazia diretta.
Deve essere questa dunque la nostra
stella polare.

alessandro c., lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.12 18:38| 
 |
Rispondi al commento

riprovo


LORO, ci dicono di guardare avanti la luce in fondo al tunnel, che, al di dietro ci pensano LORO.

antonio d., carrara Commentatore certificato 24.10.12 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Siciliani,il 28 ottobre liberatevi da queste bestie collocandole nella loro dimora naturale, tirate 2 volte la catena.
In primavera manderemo a fargli compagnia la rimanenza

Francesco E. Commentatore certificato 24.10.12 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel dopoguerra c'erano poche regole. Questa è la verità. Il che aveva certamente qualche conseguenza negativa, ma sicuramente meno negative dell'eccesso di regole. C'è un rischio intrinseco nel fare impresa, che ti espone a sanzioni amministrative e penali da più versanti. Per cui: o ne vale la pena (intendo una dimensione ed una forza economica adeguata) o meglio lasciar perdere, se lo fai solo per campare. Per venti-trentamila euro non puoi rischiare con la Asl, la Gdf, l'Agenzia delle Entrate e la Magistratura. E' da pazzi. L'iperregolamentazione è anche il motivo principale della corruzione. Senza regole bizantine i Politici non avrebbero nessuna possibilità di ricattare gli imprenditori, che sono costretti a chiedere per piacere quel che spetterebbe loro per diritto.

giuseppe 24.10.12 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"ci liberammo dei savoia"
"seppellimmo il fascismo "
MA BEPPE,TI SEI MANGIATO UNA CASSATA ALLA MARIA GIOVANNA? !

nino f. Commentatore certificato 24.10.12 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma sì siamo stanchi di vedere questi bellimbusti in doppio-petto con quest'aria di sufficienza che vendono aria fritta,non hanno capito che ormai siamo grandi e non ci lasciamo più fregare dalle loro inutili promesse che loro stessi sanno che non manterranno mai e che comunque non abbiamo chiesto e non vogliamo e ormai abbiamo imparato che i nostri diritti li dobbiamo esigere e non elemosinarli a questi signori che per anni ci hanno sfruttato dandoci in cambio calci nel culo!FORZA RAGAZZI MANDIAMOLI TUTTI A ZAPPARE LA TERRA!!!!!

Gaetano Greco, Ragusa Commentatore certificato 24.10.12 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

voglio dirvi un mio pensiero: si sta facendo di tutto per eliminare le piccole attivtà con milioni di adempimenti impossibili che costano in tempo e denaro una enormità che solo le grandi imprese possono permettersi. Adempimenti inutili che hanno il solo scopo di far uscire dal mercato le piccole imprese: antiriciclaggio, privacy, contratti in agricoltura obbligatori, elenchi clienti e fornitori, normative ambientali e sulla sicurezza tagliate per le grandi imprese e non per le piccole come nel settore della ristorazione e della somministrazione in genere, lungaggini burocratiche per cambi di destinazioni e autorizzazioni tecnico sanitarie dove non si è mai in perfetta regola, dichiarativi composti da centinaia di pagine, black list ed intrastat anche per una fattura di 10 euro, reverse charge, casistica immane nel settore edile per le aliquote iva dove praticamente per ogni fattura devi consultarti col commercialista anche perché gli uffici finanziari stanno lì solo per sanzionarti e non per consigliarti, tanto non sono aggiornati ( e come potrebbero con un complesso di norme pari a quelle di tutta l'Europa ed anche di più messa insieme ? ). Non è più possibile stare appresso a tutta la casistica e tutta la normative e tutti gli adempimenti tributari senza fare errori e senza pagare cifre enormi ai consulenti e stando sempre col terrore di aver omesso qualcosa, di non aver dichiarato a sufficienza, di aver effettuato una spesa che quell'anno non potevo permettermi e che mi sono permesso attingendo ai risparmi e mi trovo un controllo bancario e fiscale che se va bene devo pagare migliaia di euro al commercialista. QUESTO E' PURO TERRORISMO CHE ELIMINA PICCOLE E MEDIE IMPRESE LASCIANDO SOLO CHI HA DIETRO POLITICI OPPURE E PROTETTO DALLA DIMENSIONE. NON E' PIU' POSSIBILE ANDARE AVANTI. OLTRE L'ENORME TASSAZIONE, LA CRISI, ANCHE UNA BUROCRAZIA INSOSTENIBILE.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 24.10.12 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nei momenti di difficoltà emerge la parte migliore di una società, ne sono convinto, anche questa è una guerra, i popoli hanno capito che non occorre la guerra guerreggita la si fa oggi con l'economia con effetti demolitivi ancor più che con le bombe. Ho ancora fiducia nelluomo e credo fermamente che quando piove merda mentre una parte si nasconde e si rintana altri con il coraggio delle proprie azioni sono disposti, a costo di grandi sacrifici, a prendere in mano non solo il loro destino ma anche quello di tutti gli altri per uscire dalle macerie morali in cui si è sprofondati. Questa è la lezione che ci arriva dalla storia. Nel lontano 1943 sono nate le prime brigate partigiane, sono loro i partigiani che con le loro azioni hanno riscattato le sorti del paese è per merito loro, con il loro tributo di sangue che qualcuno vuole negare e contestare, ci hanno portato la libertà, ma ci hanno anche insegnato che essa non è un dono ma bisogna conquistarsela giorno per giorno. Anche oggi è il Settembre 1943 e molti escono allo scoperto e coscientemente capiscono che senza impegno personale e collettivo non si riuscirà mai ad uscire dalle secche ove ci siamo arenati

arno faravelli, casteggio Commentatore certificato 24.10.12 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci vorrà un sacco di tempo per modificare ad una ad una tutte le leggi, perchè se si fà con un sol colpo il sistema non reggerebbe e crollerebbe tutto.
E' meglio fare una sola cosa: una volta avuto il 51% alle politiche, indire subito un referendum per farci annettere dalla germania

fracatz 24.10.12 18:10|