Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Piemonte e' tecnicamente fallito


Il Piemonte nel cestino dei debiti
(11:03)
piemonte-fallito.jpg

Il Piemonte è in vendita. Le banche sono alle porte.

"L'assessore alla Sanità piemontese Paolo Monferino ha dichiarato che la Regione Piemonte è tecnicamente fallita a causa del debito consolidato che sfiora i 10 miliardi di euro. Oltre 2000 euro a testa, per ogni piemontese. Tra i partiti è scoppiata una bagarre e Il presidente Cota è dovuto correre ai ripari dichiarando che i conti sono sotto controllo perché si opereranno tagli, razionalizzazioni e svendite del patrimonio regionale.
Verranno messi in vendita terreni della Regione, le terme di Acqui Terme, palazzi non utilizzati come quello di piazza Castello a Torino, con la speranza di raccogliere 220 milioni di euro. Noi siamo molto scettici. Ma non basta. Verrà istituito anche un fondo immobiliare del patrimonio non disponibile. Neanche la spending review ha osato tanto. Si tratta di tutti quei palazzi che sono attualmente occupati da funzionari della Regione Piemonte, delle ASL e gli stessi edifici degli ospedali! Verrebbero ceduti a proprietari privati, fondazioni "etiche" bancarie. Come la Fondazione San Paolo, presieduta dall'ex-sindaco di Torino, Chiamparino. Temiamo sia il primo passo verso la privatizzazione di tutti i servizi sanitari piemontesi. L'applicazione puntuale delle direttive del governo Monti e di Brussel sta peggiorando la crisi. Politiche di austerità in tempo di crisi non fanno altro che aggravare la crisi stessa. L'immenso debito di 10 miliardi originato dalle giunte Ghigo, Bresso e Cota va ristrutturato con un intervento programmato di almeno 15 o 20 anni, non in due o tre." Davide Bono, consigliere regionale MoVimento Cinque Stelle Piemonte

Speciale Sicilia: Oggi, venerdì 26 ottobre, sarò a Caltanissetta (diretta streaming) tutto il giorno.
Segui il tour in tempo reale su Facebook e Twitter!
Le accuse di Crocetta sono ridicole

energia.jpg
Giorgio, lo senti il boom?

legalita.jpg
Sostienici

Magna magna di D. Carlucci e G. Caruso

Dalle Olimpiadi invernali di Torino 2006 al prossimo Expo milanese: in un piccolo giro d'Italia, i disastri provocati da comportamenti troppo spesso ignorati dalla pubblica opinione.


Potrebbero interessarti questi post:

La Finanza in Regione Piemonte
La regione Piemonte non molla i soldi
La bancarotta dei Comuni piemontesi

25 Ott 2012, 13:30 | Scrivi | Commenti (782) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Caro Grillo, leggo su Repubblica il commento di Cancelleri: i grillini non intendono "spartirsi potrone di sotto governo, perchè non ci interessano". Passi che non "intendono spartirsi", ma trovo profondamenete sbagliato non candidarsi per occupare quei posti di sottogoverno che , a volte, sono strategici e sopratutto se chi li occupa lavora in maniera onesta, trasparente e correta, non può che creare un beneficio per la collettività intera. Un lavoro serio può, a mio avviso , interrompere quel flusso di piccoli favori che sfociano in corruzione. Rifletta, la prego. Altro punto, sempre a mio modestissimo avviso, da rivedere è il discorso relativo alle candidature per le prossime politiche. Trovo sbagliato chiudere la porta a chi non era un partecipante del movimento al 30 settembre 2012. L'enorme risultato della Sicilia, produrrà inevitabilmente l'effetto "carro del vincitore" e con una valutazione attenta dei candidati si potrebberero reclutare persone che per scetticismo non hanno partecipato in precedenza alla vita politica, ma non per questo debbono essere considerate non valide. Con il termine che lei pone si rischia di creare un gruppo chiuso, e ritengo che in questi anni di gruppi chiusi ne abbiamo visti abbastanza. un cordiale saluto,
antonio filigheddu

antonio filigheddu 30.10.12 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Occorre un impegno sovraumano in Sicilia perche' riuscire a mettere in pratica, in quell'assise regionale, i proponimenti del movimento fara' capire a tutti lavostra onesta' d'intenti. Costringere Crocetta ad azioni moralizzatrici portera' a dare il colpo definitivo ai politicanti da strapazzo. Occorre mettere in campo azioni che disincentivano la corsa alle poltrone. Riservare lapossibilita' di fare politica a chi ha passione e non mira a vantaggi. La Sicilia offre una grande opportunita' per dimostrare che cambiare si puo'. ...e la data per l' elezione del nuovo parlamento nazionale si avvicina.

Cesare Passalacqua 30.10.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Davide!
Meriti 5 stelle!
Finalmente qualcuno che scrive (e spero pronunci) Brussel anziché Bruxelles! Non se ne può più di tutti i provincialotti (politici e RAI) che scrivono Bruxelles e pronunciano Bruksel. Ma dove vivono? Che si sveglino!

http://www.brusselslife.be/fr/article/de-la-bonne-prononciation

Stefano Veneziani 30.10.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Grillo,

ho cominciato a seguirti solo ultimamente. Mi piacciono molte delle tue idee, ma prima di darti il voto, dimmi dove leggere per conoscere il tuo pensiero sui seguenti argomenti:

** cumulo pensioni/vitalizi con redditi da lavoro
in presenza di una disoccupazione giovanile
allarmente.
** costo unità/prodotto fuori concorrenza, secondo me proprio per il ritardato inserimento nel mondo del lavoro di persone giovani, più geniali e produttive e meno onerose.

** troppo debole presenza dello Stato nel mondo del sociale e troppa proliferazione di entità non profit alle quali lo Stato si appoggia. Chi le controlla ? ? ? Io mi chiedo: l'imprenditore che lavora e rischia viene strozzatio dal fisco e dalle banche che non gli danno risorse finanziarie e quindi è costretto a chiudere. E queste Onlus perchè continuano a proliferare? Questo Stato e queste banche non aiutano neanche i terremotati che si vogliono rimettere in piedi.

Nico 29.10.12 06:26| 
 |
Rispondi al commento

IL FUTURO DELL'ENERGIA E' LA FUSIONE FREDDA DELL'ING. ANDREA ROSSI:
http://www.youtube.com/watch?v=ZGI12A3SWJ4

L'"Energy Catalyzer" inventato dall'Italiano Andrea Rossi promette di diventare presto un caso internazionale o addirittura una rivoluzione del nostro modo di vivere e di produrre energia. L'"E-Cat" è infatti una piccola "macchina" che sembra trasformare pochi (ed economici) ingredienti in abbondanti chilowattora: bastano pochi grammi di polvere di nickel, una quantità minima di idrogeno ad alta pressione e -- una volta acceso -- il piccolo reattore sembra in grado di produrre energia per mesi e mesi. Il suo inventore non ha ancora rivelato i segreti del processo -- l'E-Cat è ancora in attesa di brevetto -- ma numerosi test negli ultimi mesi hanno confermato che l'energia misurata non può essere il frutto di alcun processo chimico. "Per esclusione deve trattarsi di un processo di tipo nucleare", hanno scritto due autorevoli fisici svedesi che hanno assistito a uno dei test. "Se davvero funziona vale il Nobel", dice a Rainews il Presidente del Comitato energia della Reale Accademia di Svezia Sven Kullander.

Mr. Fusion Commentatore certificato 27.10.12 22:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza grande beppe!Io ci credo,solo io ho una sessantina di voti tra famiglia parenti e amici.
Il nostro motto:O un salto nel vuoto con noi o un suicidio assistito con queste bestie dei politici! FORZA...FORZA....FORZA

Cinzia Quintili, Roma Commentatore certificato 27.10.12 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Proporrei Mario Albanesi premier movimento 5 stelle

Alessandro rubini 27.10.12 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Io Voglio Indietro i MIEI SOLDI !!!!!!!
Con le buone o con le CATTIVE
Li rivoglio indietro !!!!
DOBBIAMO fare una class action e chiedere di essere rimborsati. NOI tutti POSSIAMO FARLO
TUTTI I CITTADINI ITALIANI debbono essere rimborsati da questi MANIGOLDI E DALLE LORO FAMIGLIE.
Tutti gli sperperi ed i furti perpetuati e perpetuanti (andate vedere anche solo quelli denunciati da "Striscia la Notizia")di questi ultimi 60 anni DOVRANNO ESSERE RESTITUITI ai cittadini.
DAL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, ALL'ULTIMO POLITICO DELL'ULTIMO PAESINO DI Campagna, TUTTI ,NESSUNO ESCLUSO, DOVRANNO PAGARE.
CLASS ACTION
CLASS ACTION
CLASS ACTION
I POLITICI DI OGGI E DI IERI DEVONO PAGARE E RESTITUIRE IL MALTOLTO.
SE IL BOTTINO DOVESSE ESSERE SPARITO (cosa più che probabile,visti i soggetti che hanno frequentato le scene politiche)ALLORA PAGHERANNO CON LAVORI DI SERVIZIO CIVILE.
CLASS ACTION
CLASS ACTION
CHIEDIAMO CHE CI VENGANO RESTITUITI I NOSTRI SOLDI
ABBIAMO IL DIRITTO DI CHIEDERLO PER GIUSTA CAUSA ED IL DOVERE DI FARLO PER I NOSTRI FIGLI AI QUALI QUESTI FARABUTTI HANNO TOLTO IL FUTURO.
MANIGOLDI E LADRI PAGHERETE VOI E LE VOSTRE GENERAZIONI TUTTO QUANTO fino all' ultimo centesimo
CLASS ACTION

Nubiru sa 27.10.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Veramente una vergogna. Figuriamoci nelle altre Regioni italiane come sarà la situazione.

Mauro Queirolo, Genova Commentatore certificato 27.10.12 11:09| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO RICORDARE ALL ITALIANI CHE LA DIFESA DI BERLUSCONI A OLTRANZA DA UNA MASSA DI ITALIANI CHE
CON BERLUSCONI MANGIANO RUBUNO OCUPANO POSTI CHE NON AVREBBERO MAI OTTENUTI PERCHE ICAPACI NON SI SCANDALIZANO DA DOVE VIENE IL CIBO.QUARDATE
COME E CONCIATO IL PARLANTO
GENTE PRONTA A CALARSI LE BREGHE.
COMPRATI A DIRITTURA SENATORI E DEPUTATI
CON LA STAMPA AMICA
MONTANELLI DISSE FA PAURA QUANTI LO SEQUIRANO

mauro calugi 27.10.12 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma Zabaione0 è lo psiconano che si è introdotto qui con un alias o un povero perito chimico frustrato privo di una vita vissuta e di un futuro decente? Tieni duro Zabaione che fra qualche annetto arriva la pensione così riesci a far studiare la figlia e a pagare la macchina da avvocato che ti sei comprato. (Peró con quella macchina fai un figurone, pensano tutti che sei ricco quando passi... se ti fermi peró ti sgamano ti vedono l'orologio da barbone che hai al polso..)

Alessia Reo 26.10.12 22:51| 
 |
Rispondi al commento

sui problemi dei "moderati" UN MIO ARTICOLO

www.capitochesuccede.altervista.org

giuseppe andrea rapisarda (ivan rollingstone) Commentatore certificato 26.10.12 22:17| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI
DOPO IL PARTITO D ALLAMORE E DELLI ONESTI SI TA GIA CREANDO IL PARTITO DEI BELLINI CON CIUFFO
ALLARIA PER TRENI SUPER VELOCI

mauro.calugi 26.10.12 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Pronostico iperscientifico , stellare, senza guardar stelle e palle di cristallo.
Martedi 29_10_12 , dopo lo tsunami beppe doc, bomber nazionale, con il successo strabiliante del M5S SICILIA, molti stronzi_big dei CDA di tante s_banke e società del FTSEMIB( borsa italiana), cominceranno a farsela sopra, sotto e di lato.povere utility ( gas acqua , lucem petrolio, autostrade,,), saranno costrette a rivedere i loro piani magna_magna, con i comuni , loro azionisti, in fallimento.
M5S SICILIA, VINCE e in pochi mesi tutto si ripeterà in altre regioni ma soprattutto alle politiche nazionali.nuove leggi e fuori dalle balle le rendite parassitarie. Sarà una rivoluzione anche nella borsa italiana e non solo vedi veolia nel CAC40.
FINALMENTE LO PSICONANO, DICHIARATO COLPEVOLE!
ERA ORA

gianluigi bendinelli, verona Commentatore certificato 26.10.12 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre: attenzione alle frodi elettorali nei seggi in particolare in Sicilia. Occhi aperti ragazzi

maurizio v. Commentatore certificato 26.10.12 18:58| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI QUELLI DEL PARTITO DI CASINI UDC CHE PASARONO CON BERLUCONI SON PRONTI A FARE IL VIAGGIO INNVERSO

mauro.calugi 26.10.12 18:32| 
 |
Rispondi al commento

perdiamo migliaia di posti di lavoro al giorno...e questi ci stanno prendendoin modo continutivo per il culo!!
..anche la Confindustria s'è svegliata...Troppo tardi...."la guerra è finita"...si sono già dimenticati quando 11 mesi fa il loro organo di stampa (pagato da noi)scriveva a caratteri cubitali.."FATE PRESTO".....e ora?...stanno zitti..zitti..!
Guardate la situazione si sta deteriorando velocemente....molto più velocemente di quanto si pensi!!prepariamo anche al peggio...!

roby f., Livorno Commentatore certificato 26.10.12 18:26| 
 |
Rispondi al commento

UDITE UDITE , SIAMO IL PRIMO ESEMPIO DELLA STORIA , NEANCHE GLI USA HANNO OSATO TANTO..NON IDOVINATE ?
SIAMO LA PRIMA NAZIONE DEL PIANETA CHE HA PRIVATIZZATO IL GOVERNO !!!!
IL PROBLEMA E' CHE NON SAPPIAMO CHI E' IL PADRONE E CHE INTENZIONI ABBIA

paolo c. 26.10.12 18:14| 
 |
Rispondi al commento

CASINI.
CE SOLO UN MODERATO.
IL PAPA

mauro.calugi 26.10.12 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi condannato a 4 anni per frode fiscale....in primo grado...spread in rialzo 331 punti..nonostante l'acquisti della BCE i tassi sono in rialzo...
Lunedì avremo il risultato delle elezioni siciliane...sono convinto che faremo il botto!!..anche noi avremo il nostro 8 settembre..e un giorno potremo raccontare ai nostri nipoti la n/s rivoluzione!!
Ieri hanno negato il taglio dei costi della Politica..ennesimo schiaffo agli italiani che sono in difficoltà economiche e sociali..!

roby f., Livorno Commentatore certificato 26.10.12 16:36| 
 |
Rispondi al commento

giudici di Milano hanno condannato Silvio Berlusconi a quattro anni nel’ambito del processo sui diritti Mediaset. Tre anni al produttore cinematografico Frank Agrama. Le pene, come ha letto in dispositivo il presidente Edoardo Davossa, sono condonate. Il presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri, è stato assolto. Per l’ex presidente del Consiglio i giudici hanno stabilito come pena accessoria l’interdizione dai pubblici uffici per tre anni. Agli imputati, in totale undici, veniva contestata la frode fiscale.

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 26.10.12 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Perchè Beppe Grillo fa paura a questa accozzaglia di
viscidi profittatori? Perchè a persone come me che non sono mai riusciti a capire il "trappolone" del politichese,(e da anni non ascolto più nessuno);il Beppe è facilmente capibile, e poi dice ciò che, come me, molti, vorrebbero dire, o meglio, urlare.
E per questo motivo, dopo oltre 30 anni tornerò a votare.
Grazie Beppe di questa speranza. GRAZIE!

domenico ., toscana Commentatore certificato 26.10.12 16:09| 
 |
Rispondi al commento

caro Alessio Santi
caro perchè siamo diventati intimi in contumelie.
lei mi diverte e mi fa ridere perchè se non lo
sa lei ha le stesse doti di un clown per cui il suo
avvenire è assicurato nel circo di Beppe Grillo.
il problema sarà dove sistemarla io una idea
ce l'avrei la metterei a raccogliere la merda
di tutti gli animali e all'occasione di qualche
spettatore per esempio io potrei approfittare
quando verrò del suo buon cuore.
lei non ha ancora capito ma certamente lo
capirà che quando mi invita alla guerra entra
nel mio campo preferito io sono un ex assaltatore
e guastatore lei sa chi sono questi signori si
informi per esempio conosco una decina di
sistemi per farla sparire da questo pianeta
ma si rassicuri non lo farò perchè dovrei
privarmi del divertimento assicurato ogni giorno
di un clown della sua levatura?
mi creda di solito sono molto triste e ho
fortemente bisogno ogni giorno di qualcuno che
mi faccia ridere.
poi ho un altro bisogno ma lo dovremmo concordare
possibilmente di persona : avrei bisogno
di una persona che mi pulisca il culo tutti i giorni e sarei disposto a retribuirla bene.
ha capito testa di merda nauseabonda?

zabaione0 26.10.12 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beh, che se la grattassero loro, i leghisti, visto che gridano da anni secessione, ma sia ben chiaro, si vendessero i loro culi perché al contrario varrebbe la legge "siamo tutti ricchioni col culo degli altri"

nico petruzzelli 26.10.12 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Si spock, scusami, vivo in Italia, ma non mi era giunto l'allarme!

Non avevo compreso fosse di tale portata grazie!

Alex . Commentatore certificato 26.10.12 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Ora è chiaro, Monti vive negli anni '70 e pensa che cambiare l'Italia significhi introdurre le liberalizzazioni che lui e i suoi amici non riuscirono a introdurre a suo tempo!!
Mentre Berlusconi pensa che ci troviamo nel '94 e chiede ai giovani di rifare il "miracolo" che fece lui (cioè illudere tutti quanti sfruttando la manodopera straniera), Monti è ancora più indietro.
ENTRAMBI OVVIAMENTE SANNO FARE UN'UNICA COSA: INDEBITARE l'ITALIA!!! Risolvono tutto con i debiti e non vogliono riconoscere che il lavoro non c'è più come negli anni '70, che i tempi sono cambiati che l'AUTOMAZIONE in questi anni ha definitivamente eliminato gran parte dei lavori che erano presenti negli anni '70, che non ci si riconverte, che a 50 anni se sei fuori dal mercato rimani fuori, ma chi ha capito come sfruttare il baco nella loro mentalità "liberalizzatrice" è Bersani!
Bersani il burocratliota ha steso sia Berlusconi che Monti!! E adesso aspetta al varco chiunque metta in discussione l'architettura dell'emolumento costruita in questi anni dal pd con concorsi truccati politicamente, dirigenze colorate di pd, apparati di Stato inutili ma produttivi in termini di voto di scambio!!
E' ovvio che Bersani non vuole il reddito minimo garantito perchè non sia mai che il suo partito ottenga un vantaggio per il cittadino indistinto senza un ritorno di voti!!
Bersani agisce per la collettività religiosa del pd, se non appartieni al pd non sei nessuno, devi pagare le gabelle e nessuno ti aiuta.
IL DRAMMA DEL 2012 E' LA CONGREGA POLITICA E QUELLA BUROCRATICA!! Sono le peggiori caste che esistono sulla terra e ci riportano al medioevo, anzi forse all'impero romano. Appartenere al pd e avere un posto di dirigente è come essere un cittadino romano privilegiato dell'impero!!

mario mario Commentatore certificato 26.10.12 14:58| 
 |
Rispondi al commento

A PIU DI UN ANNO DA QUANDO MONTI E AL GOVERNO
I NOMINATI DAI PARTITI DEL PORCELLO SONO PER ESSERE RICONFERMATI

mauro.calugi 26.10.12 14:42| 
 |
Rispondi al commento

DALL'UNITA'.IT
I GIOVANI DEL GIULIO CESARE RAGIONANO CON LA LORO TESTA E NON SI LASCIANO STRUMENTALIZZARE DA IMOVIMENTI POLITICI. FUSSE CHE FUSSE LA VOLTA BUONA CHE RIUSCIAMO A DISINTOSSICARE UNA GENERAZIONE DAL LAVAGGIO DEL CERVELLO DELLE VARIE LOBBIES POLITICO-ECONOMICO-RELIGIOSE-MASSONI-MAFIOSE ?

I CITTADINI DOVREBBERO PRENDERE ESEMPIO DA QUESTI GIOVANI STUDENTI CHE COMINCIANO A RAGIONARE CON LA LORO TESTA E NON CON QUELLA DEGLI ALTRI. LA COSA PEGGIORE E' SBAGLIARE CON LA TESTA DEGLI ALTRI. MOLTI POLITICI, DETTO ALLA ROMANA, VANNO A FROCI CON CULO DEGLI ALTRI ( CHE SAREBBE IL NOSTRO )

Presidio anti-fascista con polemica al liceo 'Giulio Cesare', a Roma. L'iniziativa organizzata dalla Federazione degli studenti per protestare contro i blitz nelle scuole del Blocco studentesco e di Lotta studentesca, e appoggiata dall'Associazione nazionale partigiani di Roma, non è andata giù ai liceali di corso Trieste che dicono «ci dissociamo, la scuola ce la difendiamo da soli». È finita con i ragazzi del 'Giulio Cesare' stipati a protestare sul marciapiede del loro istituto e i partigiani con i ragazzi di Fds dall'altro lato della strada. «Ci dissociamo da questa iniziativa- spiega Gabriele, uno studente del liceo- perchè la nostra protesta non ha colore e la scuola ce la difendiamo noi come studenti, non vogliamo essere strumentalizzati. Abbiamo indossato magliette bianche l'altro giorno proprio per dire che non abbiamo colore. Siamo qui anche contro il ddl aprea e contro i tagli e ciò che è successo l'altro giorno è stato solo la molla per tirare fuori una protesta che comunque ci sarebbe stata»

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 26.10.12 14:30| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE!!! CONDONO EDILIZIO: IL PDL CI RIPROVA - Dopo alcuni tentativi andati a vuoto, il partito di Berlusconi è riuscito a far calendarizzare in Senato per la settimana prossima un ddl firmato dall’ex Guardasigilli Nitto Palma. Il provvedimento prevede l'estensione anche agli abusi edificati in zone sottoposte a vincolo paesistico e architettonico
http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/10/26/condono-edilizio-pdl-ci-riprova-pd-regalo-alle-mafie/393814/

:-((

ornella c, Milano Commentatore certificato 26.10.12 14:30| 
 |
Rispondi al commento

I.M.U.
I Comuni sono in difficoltà per la gestione ordinaria dei bilanci visti i robusti tagli portati dai vari governi , che poco hanno curato l’effettiva sostenibilità.
Ora sarebbe opportuno togliere qualche gabella, vista l’eccessiva tassazione sui soliti soggetti. Si potrebbe cominciare con l’addizionale comunale sull’IRPEF, tanto per dare un segno e destinare in toto l’IMU ai comuni come unico ingresso ; non necessitando di altri trasferimenti. In pratica passare tutta la partita fiscale sugli immobili.
Ogni comune si regolerà di conseguenza, ci sarà un rapporto diretto amministratori-cittadini ma soprattutto sarà chiaro – finalmente - dove in Italia IMU la si paga sul serio e dove invece la si evaderà.
Soprattutto verrebbero a galla le ingiustificate discriminazioni negli attuali trasferimenti statali, visto che ci sono città che , calcolati i trasferimenti per ogni abitante, ricevono per ciascun cittadino fino a CINQUE volte più di altre. Ricordiamoci poi che se i Comuni per il “Patto di stabilità” hanno i soldi in cassa ma sono obbligati per legge a non pagare i loro fornitori . Questo distrugge l'economia delle aziende, non fa risparmiare nulla e peggiora solo la crisi di tutti.
Perché nel calcolo del “Patto di stabilità” non si escludono gli investimenti “virtuosi” (per esempio quelli nelle politiche ambientali e di risparmio energetico, i bandi per il lavoro dei giovani, parte degli investimenti sociali) ? Non sono sprechi ma degli investimenti seri e necessari... perché bloccarli indiscriminatamente ?

Orlando Masiero 26.10.12 14:28| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI.
ATTENZIONE AL RACCATA TUTTO DI CASINI
MONTEZEMOLO A DIFESO MARCHIONNE,USCITO DA CONNFIDRUSTRIA
QUESTI NON SONO IL FUTURO MA IL PASSATO NE UDC CE TUTTO IL PEGGIO DELLA POLITICA ITALIANA

mauro.calugi 26.10.12 14:19| 
 |
Rispondi al commento

interessante il non scontro fra i politicanti :

Letta PD che dice che piuttosto che votare l'antipolitica, è meglio votare il PD con L !

.. come dire, fra cani non ci si mangia, certo lottano tutti i partiti per l'osso più grosso, che è rappresentato dai soldi degli italiani, ma fra loro sono gruppo , come cani randagi ..

e pensare che i plagiati dei pd con l o senza, credono ancora che esistano differenze fra questi partiti ..

Roberto B. Commentatore certificato 26.10.12 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ripropongo ciò che ho scritto a Bono.

Non mi stancherò mai di ritenere la vendita del patrimonio pubblico in queste condizioni un'ennesima truffa ai danni dei cittadini.
Vendere ciò che è di tutti perchè qualche amministratore ha sbagliato è VERGOGNOSO. Ma dove si è mai visto che chi era incaricato di gestire bene il patrimonio di un altro trovi come unica soluzione a seguito dei suoi errori quella di vendere i beni di chi gli ha affidato la gestione?
Credo che innanzitutto si debba partire dai colpevoli e quindi incominciare a ridurre drasticamente i loro stipendi. Tutta la giunta dovrebbe ridurre il proprio stipendio a 1500 al mese finchè non si recupera. Stessa sorte per tutti i manager regionali legati alle aziende in forte passivo. Appiattimento globale a 1500 euro.
Poi intervenire su chi ha lasciato, fin dai tempi di Ghigo per passare alla Bresso ed ELIMINARE vitalizi e pensioni derivanti dalla loro attività di amministratori.
Prendere tutti, anche i direttori generali che hanno gestito negli anni la Sanità, ma in generale le strutture pubbliche mal gestite.
Solo dopo questi interventi bisogna incominciare ha ragionare su come chiedere soldi a chi non ha colpe.
Dimenticavo, si deve toccare anche gli amministratori provinciali e comunali nel caso risultassero in qualche modo compiacenti quando non direttamente colpevoli.

Roberto Gilli, Pino Torinese Commentatore certificato 26.10.12 14:12| 
 |
Rispondi al commento

LA CONFINDUSTRIA NON VUOLE LA MAGGIORAZIONE DEL 3 % SOPRA I REDDITI DI 150.000 EURO e non si capisce perché. Obiettano che così si disincentiva l'imprenditoria, ma chi guadagna cifre considerevoli ( si tratterebbe di un 3 per cento per la parte che supera i 150.000 euro ) può ben pagare l'addizionale. Pi se ho ben capito non riguarda l'IRES delle società ma l'IRPEF delle persone fisiche il cui redditto somma quello di tutte i redditi compresi affitti, pensioni e lavoro autonomo nonché partecipazioni. Quindi è un sacrificio giusto in questo momento che chi riesce a guadagnare simili importi contribuisca maggiormente a supportare la miseria dei molti. Non vedo perché non dovrebbe essere così, forse perché i maggiori redditi sono dei politici, manager pubblici e lobbisti finanziari e imprenditoriali che pappano con i politici ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 26.10.12 14:12| 
 |
Rispondi al commento

IL FUTURO DELL'ENERGIA E' LA FUSIONE FREDDA DELL'ING. ANDREA ROSSI:
http://www.youtube.com/watch?v=ZGI12A3SWJ4

L'"Energy Catalyzer" inventato dall'Italiano Andrea Rossi promette di diventare presto un caso internazionale o addirittura una rivoluzione del nostro modo di vivere e di produrre energia. L'"E-Cat" è infatti una piccola "macchina" che sembra trasformare pochi (ed economici) ingredienti in abbondanti chilowattora: bastano pochi grammi di polvere di nickel, una quantità minima di idrogeno ad alta pressione e -- una volta acceso -- il piccolo reattore sembra in grado di produrre energia per mesi e mesi. Il suo inventore non ha ancora rivelato i segreti del processo -- l'E-Cat è ancora in attesa di brevetto -- ma numerosi test negli ultimi mesi hanno confermato che l'energia misurata non può essere il frutto di alcun processo chimico. "Per esclusione deve trattarsi di un processo di tipo nucleare", hanno scritto due autorevoli fisici svedesi che hanno assistito a uno dei test. "Se davvero funziona vale il Nobel", dice a Rainews il Presidente del Comitato energia della Reale Accademia di Svezia Sven Kullander.

Mr. Fusion Commentatore certificato 26.10.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


in Spagna salviamo le banche e facciano fallire la popolazione :

Uno spagnolo su quattro, nella fascia di popolazione potenzialmente attiva, è senza lavoro.
Lo riferisce l'Istituto nazionale di statistiche della Spagna, per il quale il tasso di disoccupazione è salito al 25%.

Tra luglio e settembre, spiega ancora l'Istituto, 85mila persone si sono aggiunte alle file dei disoccupati, portando il totale del Paese a 5,78 milioni.


La Spagna ha destinato 87,145 miliardi di euro in aiuti per il risanamento delle banche nel 2010, pari a una spesa di 1.846 euro pro capite per spagnolo.


.. mentre :

in Islanda Salviamo le persone e facciamo fallire e poi nazionalizziamo le banche !

l'islanda ha disoccupazione al 6-7%, PIL in crescita,

da considerare che prima di fare quesa scelta il deficit era del 450% sul pil !

.. quale è la scelta giusta ?

Roberto B. Commentatore certificato 26.10.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Introduciamo i MINISTERI ON DEMAND ovvero strutture che sono obbligate a giustificare qualunque tipo di spesa con una dinamica on demand.
Ovvero devono per forza di cose avere un ticket di richiesta da parte di cittadini per poter chiedere soldi di Stato!!
Senza ticket risolti niente soldi!!
Ministeri on Demand perchè il cittadino è un cliente e loro sono nostri dipendenti!!

mario mario Commentatore certificato 26.10.12 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Si sono svegliati??????

http://www.ilgiornale.it/news/interni/sondaggi-swg-grillo-secondo-partito-due-punti-pd-850197.html

Alex . Commentatore certificato 26.10.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal corrieredella sera.it

QUELLO CHE NON VI DICONO DELLA CINA. La cina corrotta ai vertici dal mondo del capitalismo e della finanza non è più quello di Mao, ma più simile ad un emirato dove i gerarchi ricchi e potenti insieme alla grande imprenditoria venuta dall'occidente ed al mondo finanziario fanno grandi affari mentre la speculazione edilizia rende impossibile a chi ha uno stipendio non solo di comprarsi una casa ma anche di affittarne una che non sia modesta e decentrata. Uno scenario simile a quello Russo. Tutto il mondo è paese e qualsiasi idea se manca lo spirito non seve a nulla. E' l'uomo che deve cambiare dentro!
In Cina non c'è democrazia, non c'è informazione e non ci sono diritti sociali ed è quello che sta avvendendo anche nell'est europa con una concentrazione di potere e ricchezza nelle mani di pochi contro la povertà dei tanti. LA BATTAGLIA PER UNA GIUSTIZA, UNA DEMOCRAZIA, UNA SOLIDARIETA' ED UN PENSIERO NUOVO DI CONCEPIRE IL MONDO DEVE ESSERE GLOBALE. OCCORRE UNA RIEDUCAZIONE CAPILLARE DEGLI UOMINI.


Una fortuna colossale. L'avrebbe accumulata, secondo un'inchiesta del New York Times, la famiglia del premier cinese Wen Jiabao. Il quotidiano ha riferito di una ricchezza pari «ad almeno 2,7 miliardi di dollari», specificando anche che molti parenti del premier «tra cui il figlio, la figlia, il fratello minore e il cognato sono diventati straordinariamente ricchi durante la sua leadership». La censura delle autorità cinesi non si è fatta attendere, tanto che Pechino ha immediatamente bloccato l'accesso al sito del New York Times. Stando a quanto riferito dallo stesso quotidiano americano, le autorità hanno prima bloccato il sito in lingua cinese, quindi quello inglese. Le informazioni sulla fortuna di Wen Jiabao «diffamano» la Cina, è stato il duro commento diffuso dal ministero degli Affari esteri di Pechino

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 26.10.12 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Sei in: Il Fatto Quotidiano > Cronaca > Terremoto Polli...
Terremoto Pollino: molti danni, un morto a Scalea, ospedale evacuato a Mormanno
Il sisma, di magnitudo 5, all'1.05 di stanotte al confine tra Basilicata e Calabria, tra le province di Potenza e Cosenza. La zona negli ultimi anni è stata teatro di oltre duemila scosse, come documentato da un'inchiesta del Fatto. Questa volta, tuttavia, il terremoto è stato di un'intensità forte, tanto da esser stata avvertita anche a Napoli e Taranto. Nessun ferito, danni agli edifici, scuole chiuse per due giorni nella zona dell'epicentro

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 26.10.12 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Inceneritore: il Comune all'attacco di Regione e Provincia. E poi porta documenti in procura

E in tarda mattinata, Pizzarotti, Folli e una dirigente del Comune hanno spontaneamente consegnato in procura alcuni documenti, che a loro volta sono colegati alla vicenda termovalorizzatore. ma su questo, nella sua conferenza stampa settimanale, il procuratore Laguardia non ha voluto dire di più.

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 26.10.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,
generalmente un morto è una sconfitta di tutti, e la vittoria di nessuno.

Ma evidentemente dalle tue parti si campa di ragione.

Sei fortunato a saper riconoscere chi è meglio di un altro . . .

Ma alla fine, detto per quel che seriamente penso, sei solo uno dei tanti ignoranti italiani . . . siamo così tanti che calcolarci diventa un serio problema.

Stai bene e se veramente vuoi fare (piuttosto che parlare) un servizio utile al blog, ogni tanto clikka i troll.
Grazie compare.

Francesco. Folchi, Roma

*****

un morto non è NIENTE.
questa civiltà da troppa importanza alla vita umana, è un paradigma a cui i sistema ci educa da piccoli, per farci credere che lui e SOLO lui è in grado di difendere la nostra.
quando invece è proprio il sistema che crea le condizioni affinchè la gente, pure in un paese che ripudia la guerra, venga armata e spedita ad ammazzare altra gente, chiamando il tutto "MISSIONI DI PACE".
oper me chi fa quel tipo di missioni di pace, lautamente pagato, come pure, ovviamente, chi ce li manda, può tranquillamente schiattare senza provocarmi la benchè minima reazione emotiva.
però se tu ci credi, fai pure...
l'unica cosa: non venirmi a dire cosa devo o non devo fare.
saluti.

p.s.: sempre forza afghanistan e anzi mi spingo anche più in là: forza TALIBANS.


Nel programma del M5*****, non ho trovato niente riguardo "in pensioni a 70 anni" (specie le lavoratrici part-time), art. 24 comma 7 legge Fornero.
Qualcuno ha visto qualcosa?

antonio d., carrara Commentatore certificato 26.10.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Sergio la Svizzera, se non ti sei accorto, è una cassaforte più blindata di fort knox. La Svizzera non ha mai nemmeno temuto invasioni da parte di Hitler,tanto pazzo non era, di conseguenza non è nemmeno stata invasa dall'euro, dai banchieri proeuro, e dai titoli tossici.
Chissà come mai?
I massoni e l'elitè che governa il nuovo ordine del mondo la ignora anche se è nel bel mezzo dell'europa e quando dicono che serve più europa di certo non è al Paese delle banche che si riferiscono.

carla g., padova Commentatore certificato 26.10.12 13:32| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=uR9wXY2J_wo&feature=colike

Crocetta Trionfa circondato da suoi manifesti.... un vero bagno di folla

Claudio G., Roma Commentatore certificato 26.10.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se LORO rinuncialo all'auto blu, hanno un bonus di 45mila euri/anno. L'equivalente di 4 pensioni da 40 anni di lavoro di un operaio.

antonio d., carrara Commentatore certificato 26.10.12 13:25| 
 |
Rispondi al commento

menomale che siamo solo noi del sud italia ad aver problemi almeno questo dicono quelli della lega.il problema del piemonte è che non ci sono più persone come cavour altrimenti dopo aver spolpato il meridione avrebbero potuto invadere la svizzera per salvarsi il cul.però cota ci può fare un pensierino,annettete la svizzera all'italia :) quelli si che vi fanno un cul come una casa..

sergio r. Commentatore certificato 26.10.12 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina al mercato sono stata fermata due volte per firmare a favore di ben 5 referendum, ho risposto che con i buoni esiti dei referendum il nostro parlamento fa carta igienica o fa di tutto per invalidarli.
L'unico modo per cambiare le cose è cambiare il parlamento non votando tutti i ladri che hanno rubato in 60 anni, ma votando le persone nuove e oneste per esempio il Movimento 5*.
Non servirà, ma almeno ho fatto pubblicità.

p.s.Cara Viviana grazie per aver segnalato la grande Islanda (piccola come la città dove vivo) ma grande nella lezione di democrazia.
Abbiamo perso così tanto l'abitudine all'uso della democrazia che ci lasciamo quotidianamente insultare da governanti ladri che ci tacciano di populismo e demagogia, mentre sono proprio loro ad aver rubato al paese anche le più elementari basi di democrazia.

carla g., padova Commentatore certificato 26.10.12 13:20| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La prova che il PCI si è trasformato
nel partito più corrotto,
chiassoso, ipocrita, inutile e
ambiguo d'Italia non per motivi
ideologici, ma per adeguarsi al magna
magna generale la si ricava dalle seguenti considerazioni.
I suoi leader non hanno ancora
capito, e non lo capiranno mai,
perché la Russia ha acconsentito a far cadere il Muro di Berlino e chi ci ha
guadagnato da quella trattativa.
I continui cambiamenti del nome per
indurre i suoi elettori a rassegnarsi
al fatto compiuto, in special modo il
passaggio dalla sigla DS ( ossia
Democratici di sinistra)al PD (ossia
democratici,ma non più di sinistra).
La prima tranche del pagamento per il
tradimento consumato la verseranno
entro l'anno, quando saranno
surclassati dal M5S e i loro consensi
scenderanno a una percentuale
ridicola.
La seconda e ultima nel corso del
2013, quando tutti si accorgeranno ch
sono suicidati ed essi si renderanno
conto di non essere più né carne né
pesce.
Personaggi politici così insulsi non
si trovano in nessun parlamento,
neanche in quelli del quarto mondo.

alessandro c., lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.12 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inseriamo nel programma del M5S l'introduzione di un Chapter 11 in Italia

http://it.wikipedia.org/wiki/Chapter_11

Il Chapter 11 (letteralmente "Capitolo 11") è una parte della legge fallimentare statunitense[1] che permette alle imprese che lo utilizzano una ristrutturazione a seguito di un grave dissesto finanziario. Il Chapter 11 è utilizzabile sia delle imprese, in forma societaria o individuale, sia da privati cittadini (nell'ordinamento statunitense, infatti, anch'essi sono soggetti al fallimento). L'utilizzo di gran lunga prevalente è però quello da parte delle società. È grossomodo equivalente all'amministrazione controllata un tempo prevista nella legislazione italiana e reintrodotta dal Decreto Sviluppo (Decreto Legge 22.06.2012 n° 83)[2].

Il Chapter 7, per contrasto, riguarda il fallimento vero e proprio che sfocia nella liquidazione totale dei beni dell'impresa, mentre il Chapter 13 è relativo alle procedure che coinvolgono privati individui con debiti di importo relativamente limitato (il tetto al 2007 era pari a circa 300.000 dollari di debiti non garantiti e 1 milione di debiti garantiti).

Il Chapter 11 è una legge federale statunitense. I soggetti possono, in alternativa, ricorrere a leggi statali, spesso più rapide e snelle, per gestire situazioni di insolvenza.

Funzionamento [modifica]Quando un imprenditore negli Stati Uniti non è in grado di onorare i suoi debiti, quest'ultimo o i suoi creditori possono chiedere ad una corte federale la protezione prevista dal Chapter 7 o dal Chapter 11. Con il Chapter 7 l'impresa cessa la sua attività e un trustee vende tutti i suoi beni e distribuisce il ricavato ai creditori. È equivalente alla normale procedura fallimentare della normativa italiana.

Con l'ingresso nel Chapter 11 tutte le azioni dei creditori volte a pretendere il pagamento dei loro debiti sono automaticamente bloccate (esattamente come nella legge fallimentare italiana).

mario mario Commentatore certificato 26.10.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Chi sono i moderati nel nostro paese

I politici che hanno portato il paese al debito pubblico come lo conosciamo
o chi chiede la riduzione drastica del debito pubblico
Al paese non serve il ciarpame politico che si nasconde dietro Monti ,il presidente del consiglio dei ministri ultima foglia di fico della partitocrazia è comunque una responsabilità o no.
La partitocrazia nell'angolo non fa danno ,Monti si assume una responsabilità che lo schiaccerà sotto le macerie che stà provocando,La politica estera che non aiuta l'economia ma la espone ai mercati emergenti stà portando parte dell'Europa alla FAME

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 26.10.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Signora Camusso (leader CGIL)

Mi permetta di chiederLe:

Riguardo il mov 5S di che ha paura?
Vorrebbe paragonare Grillo a berlusconi?
Vorrebbe paragonare la loro storia?

Sarebbe come paragonare GALILEI a bertolaso.

Non spari sulla CROCE ROSSA, La prego, e lasci stare i FAVORI al PD che fanno solo perdere consenso alla -- CGIL --
(se le stà a cuore).

Altrimenti si dimetta e vada i politica come tanti altri "illustissimi" suoi predecessori...

Franco Restuccia Commentatore certificato 26.10.12 13:07| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

C.H.E B.R.U.T.T.A C.O.S.A L.A F.A.Z.I.O.S.I.T.A' E L'I.G.N.O.R.A.N.Z.A.

cocco bello (bulgneis), Bologna Commentatore certificato 26.10.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prossima è la LIGURIA!!
Siamo pieni di DERIVATI sia nelle casse COMUNALI che REGIONALI!!

mavi pitty, genova Commentatore certificato 26.10.12 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Per l'Islanda la Costituzione 2.0 non è l'unica ricaduta "tecnologica" della crisi. Reykjavik si candida infatti a essere anche un "paradiso democratco" a disposizione di tutti i popoli che non godono della libertà di espressione. L'International Modern Media Institute islandese si candida infatti a essere una Wikileaks del libero pensiero per le opinioni degli oppressi dalle dittature di tutto il mondo: i loro siti saranno ospitati nei data center dell'isola, numerosi ma in parte inattivi.

Da
http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2012-10-23/islanda-costituzione-140900.shtml?uuid=AbJQozvG


Il bello e' che il consigliere piemontese incalzato dal giornalista sui rimborsi chilometrici, affermava di abitare 100 km da Torino.....E gli operai e insegnanti perche' non prendono nessun rimborso con stipendi da fame ? mia moglie ha insegnato per 4 anni a 50 km da casa per 1200 euro senza fiatare, pagandosi benzina e usura di pneumatici e auto.
Sui 20 mila euro di rimborso benzina, si giustificavas di aver partecipato a Sagre quasi tutti i giorni,dove parlava con sindaci e gente comune, e quindi era un lavoro istituzionale...Questi sprecano i nostri soldi e si autoconvincono di essere nel giusto..Non sanno come vivono muratori disoccupati e cittadini comuni senza privilegi...Basta! Andatevene!Lo capite che non vi sopportiamo piu' ?

klaus k. Commentatore certificato 26.10.12 13:02| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHISSà DI CHI SARà LA'UTORMISSA DI CUI SOTTO ? Forse di qualche parente di politico ? Quanto avrà pagato di tangente ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 26.10.12 13:02| 
 |
Rispondi al commento

*L'Islanda si è sottratta al giogo del Fm
Ha rifiutato un commissariamento come quello a cui Napolitano e il Pd hanno venduto l'Italia
Ha processato e cacciato i banchieri e i governanti corrotti
Si è riscritta la propria Costituzione con la partecipazione diretta di tutti(a noi Napolitano ha sottratto anche il diritto al voto)e tutti hanno partecipato grazie al web,rendendo realtà quel progetto che il m5S desidera attuare,e dimostrando nei fatti che i detrattori di Grillo sono dei fasulli che vogliono solo negare la volontà popolare
Vedete bene che quello che vogliamo fare si può fare!
L'Islanda aveva una vecchia Costituzione danese del 1948.Quella nuova è stata discussa ed elaborata via Facebook e Twitter,le sue linee generali erano state preparate prima,poi la Costituzione è stata approvata con una maggioranza dei 2/3 dei votanti
Un Consiglio costituzionale di 25 cittadini hanno messo a punto i principi fondamentali.Sulla bozza,presentata al Parlamento nel luglio 2011,è stata aperta una consultazione durata più di un anno attraverso i social media per raccogliere le opinioni dirette degli islandesi sul testo
Domenica ai cittadini sono state sottoposte con un referendum 6 domande,la prima proprio sull'uso della bozza come base da utilizzare da parte del Parlamento per la definizione della nuova Costituzione
Per una volta internet è stata utilizzata in chiave di democrazia partecipativa.Anche se il referendum e la consultazione precedente non è assolutamente vincolante,appare molto difficile che l'assemblea legislativa possa modificare in modo sostanziale il testo e i principi messi a punto in maniera collaborativa.
Già in Finlandia è utilizzato un sistema collaborativo simile per mettere a punto leggi in crowdsourcing,permettendo ai cittadini di fare in maniera semplice proposte di iniziativa parlamentare o commenti sulle leggi in discussione.L'ultima parola spetterà comunque al Parlamento, che però non potrà permettersi di ignorare il parere degli elettori.

v.i.v.i.a.n.a v., Bo Commentatore certificato 26.10.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento

GLI SPRECHI DEL COMUNE DA IL MESSAGGERO.IT

ROMA - In via Tito Omboni, a due passi da piazza dei Navigatori e dagli uffici dei gruppi consiliari di largo Lamberto Loria, c’è un’autorimessa presa in affitto dal Campidoglio, con un contratto firmato nel 2006. Lì è ospitata un’ottantina di auto blu dell’amministrazione comunale, in gran parte prese a noleggio. Il costo dell’affitto della struttura? Ben 739 mila euro annui: in pratica, quasi diecimila per ogni vettura di servizio lasciata in sosta al suo interno.

A poco più di due chilometri di distanza, nell’area degli ex mercati generali di via Ostiense, c’è un altro parcheggio sotterraneo, passato dal Demanio al Comune negli ultimi anni: è di proprietà di Palazzo Senatorio, ma lì le auto parcheggiate si contano sulle dita di una mano. Insomma, un vero e proprio spreco, soprattutto in tempi di vacche magre e di spending review.

Uno spreco purtroppo difficile da eliminare, che va a pesare sulle già esangui casse capitoline. Il problema è che i proprietari del garage nei pressi di via Cristoforo Colombo vantano un accordo blindato con l’amministrazione: nove anni rinnovabili per altri nove. Insomma, contratto di affitto del parcheggio ipotecato fino al 2015, con possibile proroga fino al 2024. E, ovviamente, una forte penale da pagare al proprietario in caso di rescissione anticipata da parte dell’amministrazione. A scoprire l’inghippo è stata la commissione consiliare sul bilancio, presieduta da Federico Guidi, che ha esaminato una riforma delle auto blu comunali, proposta dal delegato capitolino al piano urbano parcheggi Alessandro Vannini. «È una situazione vergognosa - attacca Vannini - le vetture di servizio possono essere trasferite immediatamente nella struttura di via Ostiense».

«La passata amministrazione di centrosinistra ha firmato un contratto capestro con un’autorimessa privata - commenta Guidi - ora auspichiamo che le norme sulla spending review, che prevedono una rescissione dei contratti pi

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 26.10.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fate attenzione con "canapa libera per tutti":

...quelli son capaci di reintrodurre l'impiccagione!


RAGAZZI
APPUNTAMENTO DOMANI 27 OTTOBRE ALLE 11,30 A VILLA ADA CON POMODORI E UOVA E FARINA PER ACCOGLIERE LA SFILATA DI NOBILI CHE IN UN MOMENTO DI FAME E DI CRISI CI MANCAVA. FA PIACERE MENTRE SI MUORE DI FAME GENTE CHE RIVANGA ILLUSTRI TITOLI NOBILIARI E NON TITOLI MERITOCRATICI GUADAGNATI COL SUDORE DELLA FRONTE!!! MA UNA SODDISFAZIONE CON UN PO' DI DIVERTIMENTO POSSIAMO PRENDERCELA. I POMODORI DEVONO ESSERE MORBIDI E MATURI PER NON FAR MALE E LE UOVA NON DEVONO ESSERE SODE. LA FARINA NON GETTATELA CON TUTTO IL SACCO CHE FA MALE!

Villa Ada, tornano i Savoia: sfilano vip e monarchici incalliti


Una via dedicata a Umberto II e Maria Josè. Il comitato promotore guidato da Mariofilippo Brambilla, Francesco Di Bartolomei e Giovanni Quarzo ottiene la sua vittoria. Alle 11,30 del 27 ottobre, l'ex giardino dei Pallavicini vedrà sfilare il gotha della nobiltà. In platea a sorpresa Bud Spencer, Franco Frattini e Giorgio Forattini. LA GALLERY

Venerdì, 26 ottobre 2012 - 10:17:00

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 26.10.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Ciao amici Grillini!

Ecco il video integrale del comizio di ieri a PALERMO!

http://www.youtube.com/watch?v=Tm4ctyDiwDk

Spero vi piaccia!

Non Guardarmi Tv Commentatore certificato 26.10.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti, ieri sera Servizio Pubblico ha mostrato, anche se per poco Beppe Grillo senza voce e che purtuttavia continuava a parlare ai siciliani. Ed è a loro che mi rivolgo, ma credo di non essere il solo a pensare ciò che scriverò: CORAGGIO SICILIANI, VOTATE BEPPE GRILLO!!! CASPITA DIAMO UN CALCIO NELLE PALLE A POLITICI E MAFIOSI DI MERDA!! PER CAMBIARE LE COSE BASTA POCO. UN VOTO IN QUESTO CASO, MA CHE AVRA' EFFETTI DIROMPENTI. Scusate se ho scritto maiuscolo ma non mi va di sussurrare le cose che ho scritto, le volevo urlare!! Da parte della Sicilia sarebbe il più bel regalo e segno per sè stessa!!! Quanto darei per vedere il romano labbro pendulo occhio strabico ex AN leccaculo di Berlumerda dover commentare una schiacciante vittoria del moVimento 5 Stelle in Sicilia, sia sul PDL che sul PDmenoelle!!! Vederlo dopo che tutti i siciliani gli hanno cagato in bocca e dato un calcio nelle palle!!! Ahhh che soddisfazione!!! Lo so, quello che ho scritto non è certo brillante, non è affatto lo stile del mitico Travaglio però il significato rimane! Per una volta possiamo vincere noi?? Caxxo, lo chiedo ai siciliani e a voi tutti?? Ho scritto l'altro ieri della necessità dell'Italia di acquisire consapevolezza CONSAPEVOLEZZA DELLE PROPRIE ORIGINI, DELLA PROPRIA STORIA, A PARTIRE DALLA CONTRORIFORMA, PERIODO CHE VEDE LA FINE DELLO SPLENDORE ITALIANO E INVECE VEDE LA NASCITA DELLE POTENZE EUROPEE, una correlazione perfetta e negativa... conosco il significato di questa mancanza di CONSAPEVOLEZZA, I SUOI RIFLESSI NELLA VITA DI TUTTI NOI, TUTTI I NOSTRI GIORNI... ECC ECC. MA A VOLTE CAPITANO ANCHE GLI INCIDENTI DI PERCORSO, E A VOLTE GLI INCIDENTI DI PERCORSO SONO ANCHE POSITIVI, TANTO E' VERO CHE LA LEGGE CHE ISTITUISCE LA CLSS ACTION IN ITALIA E' STATA VOTATA CON UN VOTO SBAGLIATO DI UN DEPUTATO DELLA CASA DELLE LIBERTA' CIRCONDARIALI! SMENTITEMI SE MI SBAGLIO!!! Quindi, perchè non potrebbe verificarsi ancora un incidente positivo?? A voi amici siciliani l'onore :)

Alessandro coghetto 26.10.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento

DA ANSA.IT

I FIGLI DI PAPA' DELLA CONFINDUSTRIA SI SCAGLIANO CONTRO I COMPAGNI DI MERENDA DEI LORO GENITORI. FORSE LA TANGENTE PER LE COMMESSE E PER GLI APPALTI ORA E' TROPPO ALTA E NON RIESCE, AL NETTO DELLE TASSE, A FARGLI FARE I GUADAGNI CHE POSSONO FARE SPOSTANDO LE FABBRICHE IN CINA DOVE HANNO GLI SCHIAVI CHE LAVORANO PER UNA CIOTOLA DI RISO. CHI FINO A IERI E' STATO COMPARE DI QUESTA GENTE E DELLA MAFIA E DELLA CAMORRA PER IL LAVORO NERO NON E' CREDIBILE. OCCORRE UN RINNOVAMENTO DEI VOLTI DELL'IMPRENDITORIA CHE DEVE ESSERE SANA PER AVERE POLITICI SANI.

CAPRI (Napoli) - "Via i ladri, gli ignoranti, gli incapaci", chiedono i giovani di Confindustria. "Siamo disgustati dall'idea della carica pubblica come scorciatoia per arricchirsi, ci ribelliamo a questo degrado", dice il leader degli under40 Jacopo Morelli dal palco del XXVII convegno di Capri. "Chi lavora non è più disposto a sostenere larghi strati parassitari".

"Basta con l'umiliazione delle coscienze civili", sottolinea Morelli nelle "tesi dei giovani" presentate al tradizionale convegno di Capri. Basta sostenere "con le proprie tasse e la propria fatica" strati parassitari "che anche adesso, mentre perdiamo duemila occupati al giorno, continuano a erodere denaro pubblico". Servono "persone responsabili, preparate, all'altezza del compito". "Abbiamo diritto a cambiare". "C'é spazio per interventi drastici, senza ipocrisie", dice Morelli, che rilancia l'appello per un varo in tempi brevi della Legge elettorale ricordando che "i tre rappresentanti dell'attuale maggioranza, già lo scorso giugno a Santa Margherita Ligure - ricorda -, ci avevano promesso di fare in un mese". Oggi "è il 26 ottobre e di quella traccia non c'é accordo". Per il leader dei giovani imprenditori "una classe politica che non mantiene le promesse, mentre chiede ai cittadini sacrifici continui, è indegna. Non è questo che si merita la nazione".

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 26.10.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, oggi per l'Islanda è una giornata storica. La nuova costituzione è stata completata e presentata al Parlamento per essere approvata. Il PDF si può trovare qui http://stjornlagarad.is/other_files/stjornlagarad/Frumvarp-enska.pdf

E' una costituzione bellissima vale la pena leggerla.

L'articolo 22 dice: Tutti avranno il diritto di avere un adeguata standard di vita e sicurezza sociale.

Articolo 32: I tesori dell-Islanda che fanno parte del patrimonio del Paese... non potranno per legge essere distrutti, trasferiti permanentemente per uso personale, venduti o essere impegnati.

Articolo 34: Nessuno può acquisire le risorse naturali del paese, o i diritti ad esse collegati, come proprietà o per l'uso permanente e non possono essere venduti o data in pegno.

Articolo 39: Nella legge elettorale si dovrà assicurare come il rapporto tra uomini e donne nel Parlamento può essere fatto il più equo possibile.

Articolo 42: Ogni cittadino con diritto di voto e di una reputazione senza macchia ha i requisiti per essere un candidato per le elezioni del Parlamento.

L'articolo 51 è bellissimo: Norme che disciplinano l'attività delle associazioni politiche sono stabilite dalla legge, così come le finanze dei candidati al fine di contenere i costi moderati, garantire la trasparenza e di limitazione della pubblicità in una campagna elettorale.
Informazioni sui contributi superiori ad un certo importo minimo è pubblicata immediatamente in accordo ai decreti ulteriormente dalla legge.

Articolo 88: Un ministro non ha il permesso è di eseguire altre attività a pagamento mentre è in carica. Lo stesso vale per le attività per le imprese private e gli enti pubblici anche se non retribuito.

E' una delle più belle costituzioni scritte, chiare e semplici parole. Questa è democrazia.

Davide Angeletti Commentatore certificato 26.10.12 12:42| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOVREMMO FARE COME LORO. GRAZIE BEPPE PER AVERCI
SVEGLIATO E DATO UNA SPERANZA.
"Caro Amico,
Ti invio saluti e notizie dall'Islanda. Come sai quattro anni fa, l'11 ottobre 2008, qui in Islanda abbiamo iniziato a protestare contro la situazione che si era creata quando le nostre banche sono schiantate. Ma subito ci è stato detto da parte delle autorità di mantenere la calma e di non interferire in questioni che non capivano. Il governo ci ha detto che si sarebbe occupato di questo problema e tutto era sotto controllo. Ci è stato detto per molti anni che eravamo una delle nazioni più ricche del mondo, poi improvvisamente eravamo sull'orlo della bancarotta.
Noi, il popolo, non credevamo ai politici. Abbiamo iniziato a protestare e farci domande, a chiedere spiegazioni.
In questi ultimi 4 anni, siamo stati in uno stato di shock quasi costante, arrivando gradualmente a capire come la corruzione enorme, le bugie, l'inganno e i furti si siano perpetuati in questo paese per decenni. La nostra ricchezza veniva sistematicamente rubata e ci siamo trovati in debiti enormi.
Per mesi abbiamo resistito e protestato pacificamente e sistematicamente, con la ragione dalla nostra e facendo forte pressione sui politici. Le nostre richieste erano tre: 1 le dimissioni del governo. 2. Le dimissioni del consiglio di amministrazione della Banca nazionale. 3. Le dimissioni del consiglio di amministrazione dell'Autorità di vigilanza finanziaria. La nostra pretesa di fondo era che ci sarebbe una nuova Costituzione in un prossimo futuro. Nel febbraio 2009 tutti e tre i requisiti sono stati soddisfatti. Abbiamo ottenuto un nuovo governo e abbiamo tenuto i manifestanti la richiesta di una nuova Costituzione viva.
La nostra rivendicazione di fondo era quella di avere una nuova costituzione nel prossimo futuro. Nel Febbraio 2009 tutte e tre le nostre richieste si sono realizzate. Abbiamo ottenuto un nuovo governo e abbiamo fatto viva la richiesta di una nuova costituzione."
Hörður Torfaso

upondu pondu 26.10.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E POI DITE CHE NON E' VERO CHE SI VUOLE RITORNARE AL FEUDALESIMO, LEGGETE QUESTA NOTIZIA SU LIBERO.IT
VEDRETE CHE SI RIFOMERA' IL PARTITO MONARCHICO CON EMAUNELE FILIBERTO DI SAVOIA RE E SILVIO BERLUSCONI PRIMO MINISTRO ( CHE FARA' MAGARI SPOSARE UNA FIGLIA A FILIBERTO PER PRENDERE IL TITOLO )

Villa Ada, tornano i Savoia: sfilano vip e monarchici incalliti


Una via dedicata a Umberto II e Maria Josè. Il comitato promotore guidato da Mariofilippo Brambilla, Francesco Di Bartolomei e Giovanni Quarzo ottiene la sua vittoria. Alle 11,30 del 27 ottobre, l'ex giardino dei Pallavicini vedrà sfilare il gotha della nobiltà. In platea a sorpresa Bud Spencer, Franco Frattini e Giorgio Forattini. LA GALLERY

Venerdì, 26 ottobre 2012 - 10:17:00


Sarà un diluvio di nobili bagnati, un delirio di corone, stemmi e doppi cognomi. Il gotha dei nobili romani si dà appuntamento a Villa Ada, dove sabato alle 11,30 (meteo permettendo e le previsioni non sono proprio favorevoli all'outdoor) una via del celebre parco giardino che per ben due volte è stato riacquistato dai Savoia alle “loro maestà” Umberto II e Maria Josè di Savoia.
Nella villa che fu inizialmente dei Pallavicini e dove la monarchia italiana ebbe sì il suo bunker ma anche la rivincita sul Fascismo con la convocazione e l'arresto del Duce il 25 luglio del 1943, ritornano i Savoia, gli eredi e la corte.
Per una mattinata le teste coronate potranno passeggiare per poi entrare sempre di più nella storia cittadina grazie ad un comitato che si è battuto affinché la toponomastica lasciasse l'ennesimo segno indelebile.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 26.10.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre la sanita' Piemontese e' allo sbando,con chiusura di Ospedali e Servizi,alcuni consiglieri ottengono rimborsi per andare in Estate alle Sagre paesane. Evidentemente una Sagra con polenta e salamelle vale piu' di un Mammografo.....E non parliamo del grattacielo della Regione Piemonte...ma quale grattacielo, un capannone prefabbricato era abbastanza per Alì Baba' e i 40 salamoni..

klaus k. Commentatore certificato 26.10.12 12:33| 
 |
Rispondi al commento

ma non è a Torino che si voleva costruire un grattacielo come nuova sede della Provincia o della Regione. Come Zingarelli ha fatto alla provincia di Roma 263 milioni di euro per la nuova sede ! Chissà perché tanta voglia di comprare o costruire nuove sedi ? Poi vendono all'asta i palazzi dell'Enpam o Inpdap o Pinpdai non ricordo bene, asta fatta senza una vera pubblicità e sbagliando pure, guarda casa, l'enunciazione delle partite catastali che ha visto l'annessione di due palazzi anziché uno che già era regalato, ad un prezzo di mercato stimato circa 15 volte inferiore al reale ( 3,5 milioni contro 50 milioni ) ad un imprenditore con una certa storia dietro. E' UN PAESE MARCIO, INCANCRENITO DAI POLITICI E DAI MANAGER PUBBLICI CHE SONO FIGLI DELLA STESSA POLITICA CHE HA MESSO LE MANIO OVUNQUE INSOZZANDO TUTTO E ROVINANDO ANCHE I NOSTRI GIOVANI ASSERVITI AI FIGLI DELLA CASTA E DEI MAFIOSI E CAMORRISTI CON CUI FANNO AFFARI ASSIEME A GRANDI IMPRESE, BANCHE E VATICANO, RACCOMANDATI FIN DALLE ELEMENTARI.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 26.10.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAMBIARE
agriCultura
Energie
Casa
Alimentazione
Consumi
Culture
Esperienze
Trasporti
Viaggi

Lontano dai riflettori
Gli islandesi approvano la nuova costituzione partecipata!
L'elettorato islandese ha approvato questo sabato con un referendum la nuova costituzione islandese, un testo scritto con la partecipazione ed il contributo di molti cittadini, che introduce importanti novità a tutela dell'ambiente, dei beni comuni, dell'uguaglianza. Adesso spetterà al parlamento approvare la carta, ma un esito negativo aprirebbe uno scontro aperto con la cittadinanza.
di Andrea Degl'Innocenti - 26 Ottobre 2012

OPS!

http://www.tzetze.it/2012/10/gli-islandesi-approvano-la-nuova-costituzione-partecipata-lontano-dai-riflettori---ilcambiamentoit.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.10.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in missione di pace!

E allora perchè ci sparano addosso??
Perchè andiamo armati?
Se una persona entra in casa tua armato lo vedi uomo di pace o di guerra?

Hanno mandato un ragazzino a prendersi i proiettili e perdere la vita in una zona di trafficanti e professionisti della guerra!

Per quanto ancora dobbiamo leccare il culo degli americani???

Giacomo E. Commentatore certificato 26.10.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sallusti apetta il decreto dal parlamento, aiutato da merdosi come lui, per non andare in galera.

Quelli condannati per omicidio, i Bortolaso people aiutati dai soliti merdosi di prima, sperano in un decreto del parlamento che li aiuti a scappottarsi dalla galera.


MA QUESTO CAZZO DI PARLAMENTO A COSA SERVE ?

A FARE DECRETI LEGGE PARACULISTICI ?


Vergognoso paese !

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 26.10.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Spock non ho capito che diluvio ti aspetti tra oggi e domani, scusami.

Alex . Commentatore certificato 26.10.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nuclear Event
Data / Ora: giovedì, 25 October 2012 a 15:47
Europa
Paese: Francia
County / State: Bassa Normandia
Area: Centrale nucleare di Flamanville
City: Flamanville
Coordinate: N 49 ° 32,183, W 1 ° 52.900
http://www.godlikeproductions.com/forum1/message2028886/pg1

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 26.10.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi do alcuni dati su Rosario Crocetta.
Nato a Gela 1951
Diplomato perito chimico.
Impiegato ENI
ENI = Mattei
Mattei= Gela
Crocetta= Sinncado di Gela 2002
Mattei = Democrazia Cristiana
Crocetta= P.C. fino al 1991
PRC " al 1998
Verdi " al 2000
PdCI " al 2008
Oggi PD
Gruppo Consigliare" Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici.
QWuesta la maturazione politica del Nuovo che avanza nel PD!

oreste m, La Spezia Commentatore certificato 26.10.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Repetita iuvant....

Pensate che se utilizzassimo i 100 miliardi che spendiamo per il ministero del lavoro e politiche sociali per dare SOLO redditi minimi garantiti, potremmo dare 1000 euro al mese a 8,3 milioni di persone ovvero provvedere al fabbisogno del 70% delle famiglie italiane monoreddito!!!

http://it.finance.yahoo.com/blog/linkiesta/i-soldi-dei-ministeri.html

Infatti 100 miliardi/12000 euro (annuali) =8,3 milioni di persone!!

ci sono moltissime famiglie monoreddito di 4 persone in Italia che con 1000 euro vivono tranquillamente!! quindi avremmo la possibilità di risolvere i problemi a 30 milioni di persone!!! Senza troppo influire sul bilancio dello Stato e facendo OVVIAMENTE ripartire i consumi!!

mario mario Commentatore certificato 26.10.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento

il nostro parlamento ci considera dei bancomat, cioe' non siamo umani ma macchinette sputasoldi.

francesco 26.10.12 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Quello che fa impressione e' l'enorme quantita' di politicanti arrestati e/o sotto inchiesta.
Tutti per gli stessi motivi, appropriazione indebita di denaro pubblico, corruzione, tangenti e legami con la mafia.

Mai come in questo periodo si e' assistito ad una sequenza incredibile di Regioni portate al fallimento per colpa di questi soggetti che non vogliono farsi da parte se non costretti da un arresto e impacchettati in gattabuia!

Vedrete che non c'e' una sola Regione che si salva perche tutti stanno cercando di accaparrarsi il piu' possibile prima dell'imminente BOTTO finale.

E' il "sacco" dell'Italia prima della fine che loro sanno gia' essere arrivata.

Questi personaggi vanno certamente messi in galera per svariatissimi anni ma non devono restare a carico della comunita'.
Devono essere impiegati per servizi socialmente utili! Li voglio vedere impiegati come badanti, operatori di call center, come operai a lavorare sulle strade a spargere l'asfalto, a pulire le scuole e gli ospedali.

Ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 26.10.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda le intenzioni di voto. Ci sono delle sorprese, soprattutto in casa 5 Stelle. Il Movimento ha quasi raggiunto il Partito Democratico. Queste le percentuali: PD 25% , M5S al 22%, il PDL al 15%.
FUORI LA FRECCIA E PASSIAMO GLI ZOMBIE!

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.10.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento

a parte travaglio santoro vaffan...............!

sfolla teorie 26.10.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Dissesto idrogeologico: dal Cipe 130 milioni di euro per le Regioni del centro/nord


se l'uomo fosse intervenuto per prevedere queste...catastrofi,quanto avremmo risparmiato?
sia in denaro che in vite umane?

ma d'altronde in questi situazioni...e' meglio una bella risata di felicita' per i futuri interventi che ci faranno guadagnare tanti bei soldini...... o no?

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.10.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Monferino ora assessore alla regione piemonte lasciò la carica di amministratore delegato di IVECO per fare l'assessore in regione , chissa per quale motivo avrà lasciato il precedente incarico ?

guido d. Commentatore certificato 26.10.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

OT per confrontarci

“L’azienda dove lavora Cancelleri è diretta da un tale Lo Cascio, molto molto, molto amico di quell’ingegner Di Vincenzo, al quale oggi è stato confermato il sequestro di un patrimonio di 400 milioni di euro. Guardasse chi sono gli “amici degli amici”…». Gira e rigira, piaccia o non piaccia, il tema torna sempre, malinconicamente, lì…

http://palermo.blogsicilia.it/il-fenomeno-grillo-in-sicilia-secondo-stella/106855/

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

legalizziamo la canapa! aboliamo la pubblicità!

Emanuele Decarli, Cesena Commentatore certificato 26.10.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saranno spazzati via.

antonio lupetti 26.10.12 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Beppe prepara anche il Post sulla Lombardia.
Milano è già un comune in fallimento grazie alla politica sui derivati della Moratti!

oreste m, La Spezia Commentatore certificato 26.10.12 12:02| 
 |
Rispondi al commento

quello che dovremo impedire ,ed opporci con tutte le nostre forze e la vendita sia a livello nazionale che regionale e comunale del patrimonio cittadino,non deve essere competenza loro,altrimenti si mangiano e si svendono anche quel poco si fa per dire di forza che servirà al governo nuovo che avanza per dare respiro alle famiglie.

antonio battaglia 26.10.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento

mi hanno bannato dopo anni di costruttiva presenza dal blog di Zucconi... solo perché ho scritto che napolicano è un presidente traditore dei cittadini... e che andrebbe fucilato come traditore... sighh

Emanuele Decarli, Cesena Commentatore certificato 26.10.12 12:00| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi guardate e diffondete il video che abbiamo fatto noi del movimento 5 stelle di trapani http://www.youtube.com/watch?v=Wx2gaojboig

Paolo B., Trapani Commentatore certificato 26.10.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento

mah!

maria t., potenza Commentatore certificato 26.10.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz xyz


H. shell.

maurice decerebré 26.10.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dite a Giovannino, legaiolo cretino del blog, oggi Mister Cavallo, che in questo post si sta parlando del fallimento del Piemonte governato dal suo amichetto COTA COTECHINO e da uno stuolo di legaioli ladroni!!

Ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 26.10.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Musumeci, Miccichè, eia eia allallà, salamalec, ma dove c...o siamo, poi dicono che l'italia è una.

adriano fontanot 26.10.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Questa mattina tg5 stavano a parlar delle borse...si quelle sotto gli'occhi!
Ma verrà il giorno che si dovrà parlare delle "palle rotte "degli italiani!"

oreste m. la spezia

--------------------------------------------------

straquoto, il problema e' che per loro gli italiani sono loro stessi e i compagni di merenda, tutti noi altri siamo solo le comparse del film "io so' io e voi non siete un cazzo" che gli gira per la testa.

francesco 26.10.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Come è andata ieri sera a Palermo? Non ho visto. Tanta gente?

GRazoe a tutti per le risposte

Alex . Commentatore certificato 26.10.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCO COME RISPONDONO I NOSTRI PARLAMENTARI ALLE CRITICHE DEI CITTADINI SLLA DISSIPAZIONE DELLE RISORSE, SUGLI SPRECHI, SUI COSTI DELLA POLITICA E QUANT'ALTRO:

1) Bavaglio alla stampa: non solo non hanno tolto il carcere, ma hammo inasprito le sanzioni ( si parla di 200.000 euro ) per gli articoli ritenuti diffamatori e calunniosi. In sostanza i redattori di penseranno mille volte a mandare in stampa un articolo; questo potrebbe coinvolgere anche l'informazione via internet, i blog e quant'altro.

2) Bocciato il ripristino del controllo preventivo sui bilanci degli enti locali; questi i controlli non li vogliono proprio e Monti non può farci nulla: necessita un capovolgimento dei politici totale e senza strascichi provenienti dalla stessa matrice, dalla stessa madre.

3)Bocciata la proposta dei tagli alle regioni, occrre rifare il testo: e figurati, non si metteranno o faranno finta di non mettersi mai d'accordo per non fare i tagli, mica sono scemi! Alla loro vita da nababbi a spese nostre non ci rinunceranno mai!

4) Alla regione Lombardia hanno tolto le atuo blu agli assessori, ma in cambio gli hanno concesso un rimborso forfetttario di 40.000 euro annui. In sostanza si prendono 40.000 euro annui solo per muoversi da casa all'ufficio perché se devono andare in giro per l'Italia in missione non potranno che andarci con la macchina di servizio. In Danimarca, in Olanda e nel nord Europa i ministri prendono i mezzi pubblici. Ma quello è un altro mondo, fatti di dignità e senso civico.

ORA VI RENDETE CONTO CHE QUESTA GENTE NON E' PIU' CREDIBILE ! NON RINUNCERANNO MAI AUTONOMAMANTE AI LORO PRIVILEGI, ALLE LORO RUBERIE. NON VOGLIONO RIDUZIONI E NON VOGLIONO CONTROLLI!!!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 26.10.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Da Cadoinpiedi:

Quello che la Camera ha girato ai gruppi parlamentari - e quindi a partiti e movimentini che li compongono - nel 2011 non è un contributo qualsiasi: 36,2 milioni di euro l'anno. Al Senato sono perfino di più: 37,6 milioni di euro. E girano fiumi di soldi anche nei parlamentini regionali con lo stesso criterio e identica segretezza quasi ovunque. Tutti insieme sono 138 milioni di euro l'anno", racconta Franco Bechis su Libero.

In totale, la Casta usufruisce di un tesoretto di 200 milioni di euro, ma nessuno sa come questa cifra (che equivale a quanto i gruppi intascano dal Parlamento e dalle assemblee locali ogni anno oltre ai normali rimborsi) venga spesa.
Ebbene sì. Il Quirinale costa alla collettività 26mila euro l'ora (624.000 euro al giorno), se preferite. Sono 1.807 dipendenti e un parco auto con tre Maserati. I dipendenti, come riporta IbTimes, "godono di privilegi come l'indennità di alloggio, informatica, di guida, di servizio caccia, di cassa, di incarico, la quattordicesima mensilità e la triplice gratifica annua."

"Per evitare che la crisi degeneri siamo tutti chiamati a fare dei sacrifici". Erano state queste le parole pronunciate da Giorgio Napolitano lo scorso 19 luglio. Ma come si sa, tra il dire ed il fare, c'è qualcosa di mezzo. E quello che sorprende di più è il confronto con il resto d'Europa:

"In Francia, il presidente Hollande si è ridotto lo stipendio 7.000 euro al mese passando dai 21.300 euro lordi di Nicolas Sarkozy a 14.910 euro. Re Juan Carlos, in Spagna lo scorso anno ha deciso di tagliare il proprio compenso del 7,1%, ovvero di ben 21.000 euro l'anno (portandolo a 272.752 euro annui). E infine, in Germania il presidente incassa 199.000 euro all'anno." In Italia continuiamo ad aspettare qualcosa, un segnale, un alzata di mano da parte della Casta. Prima o poi, i cittadini italiani si stancheranno.
Il presidente della Regione Sardegna Ugo Cappellacci regala 141.200 euro alla società di pubblicità di
./.

oreste m, La Spezia Commentatore certificato 26.10.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ah L'europa :)
http://www.youtube.com/watch?v=-kLjlFagUTM&feature=g-upl

siciliano sugnu Commentatore certificato 26.10.12 11:24| 
 |
Rispondi al commento

La scelta della data del 13 aprile, per il voto in alternativa a quella del 6 aprile può apparire casuale ma non lo è affatto: votando il 6 di aprile, infatti, i parlamentari alla prima legislatura non rieletti non avrebbero maturato la pensione. Votando invece come stabilito dal Consiglio dei ministri il 13 aprile, ovvero una settimana dopo, acquisiranno la pensione. “E poi parlano di voler fare l’election day per ridurre i costi della politica – ironizza – Ben altri saranno i costi di queste pensioni, non solo in termini quantitativi, ma anche per il messaggio dato al paese, perchè questo è il tipico esempio di come fatta
la legge viene subito trovato l’inganno”.

MORALE DELLA FAVOLA 300.000.000 (se avete letto bene: TRECENTOMILIONI, chiaramente di Euro) DI COSTI PER QUESTA GENTACCIA CHE DOPO POCHISSIMI MESI SENZA FAR NULLA HANNO GIA’ LA PENSIONE CHE E’ DI PLATINO (ALLA FACCIA DEI PENSIONATI CHE DOPO UNA VITA DI LAVORO PER MANGIARE RACCATTANO LA VERDURA RIMASTA A TERRA NEI MERCATI).

Non aggiungo altro….

http://intermarketandmore.finanza.com/parlamentari-e-pensioni-il-giochino-delle-elezioni-e-la-truffa-a-danno-degli-italiani-50386.html?utm_source=twitterfeed&utm_medium=facebook

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.10.12 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spock perchè hai messo webcam di GEnova? Ci sono problemi?

Alex . Commentatore certificato 26.10.12 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il preoccupante interesse per l’oro nero, insostenibile ed insensato, non si limita al Canale di Sicilia ma sbarca anche nella pianura lombarda, già martoriata da cemento e nuove autostrade. Un’analisi delle zone interessate con un approfondimento per la situazione nella zona est della Provincia di Milano.

http://www.salviamoilpaesaggio.it/blog/2012/10/il-pericolo-trivelle-sbarca-in-lombardia/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.10.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Ma pensa un po' te...devo concordare con Sallustri...
In effetti Montanelli era una primadonna al tramonto...
Aggiungerei anche che Sallustri è una primadonna solo durante la notte...

H. shell.

maurice espinall 26.10.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Condono edilizio, il Pdl ci riprova. Il Pd: “Un regalo alle mafie”
Dopo alcuni tentativi andati a vuoto, il partito di Berlusconi è riuscito a far calendarizzare in Senato per la settimana prossima un ddl firmato dall’ex Guardasigilli Nitto Palma. Il provvedimento prevede l'estensione anche agli abusi edificati in zone sottoposte a vincolo paesistico e architettonico


http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/10/26/condono-edilizio-pdl-ci-riprova-pd-regalo-alle-mafie/393814/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.10.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Le Regioni non si possono cancellare perché servono, sono utili a produrre poltrone per politici... stiamo scherzando?
quanti milioni che vanno via per pagare gli stipendi dei consiglieri, dei soli consiglieri.
una regione ne ha in media 80... e di regioni ce ne sono 20!

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 26.10.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Santoroooo ci sei!!! Avresti dovuto far vedere le piazze piene in Sicilia e non il video di una zoc...a, e poi la prossima volta invita persone che abbiano idee chiare di come rilanciare questo paese in profonda agonia.

Nico P., Tolentino Commentatore certificato 26.10.12 11:14| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

proviamo a quantificare quanto ci costano certe leggi made in italy?
falso in bilancio e accorciamento dei termini di prescrizione, tra corruzione, malaffare vario e evasione fiscale, almeno dai 70 miliardi di euro in su (all'anno)? e' possibile anzi molto probabile e chi ha ancora le redini del potere (il nostro parlamento e chi lo dirige) lo sa benissimo e per questo si oppone perche' quelle regole vengano cambiate, tutto denaro che entra nelle tasche di lorsignori. con certi furti era inevitabile finire come siamo finiti. e sono state leggi che non ce le ha certo imposte l'eu che anzi ci chiede di modificarle.
sono anni che i dirigenti politici e economici italiani banchettano insieme ai poteri forti negativi mondiali, che ci sono anche in europa, noi ci siamo e col nostro agire ne facciamo parte, ma non sono da confondere con l'unione europea.

francesco 26.10.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento

tra la Bresso e Cota che cosa vi aspettavate?

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 26.10.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ELIMINARE LE INUTILI REGIONI: 300 MILIARDI DI SPRECHI E RUBERIE OGNI ANNO CHE IDDIO MANDA SULLA TERRA.
A CHE CAVOLO SERVONO? HANNO MOLTIPLICATO PER 20 IL GOVERNO CENTRALE.
OCCORRE UNA RIFORMA COSTITUZIONALE? EBBENE LA SI FACCIA!!!!!!!!

nataniele m., stresa Commentatore certificato 26.10.12 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Scommetto che lo aspettavate: Siiii è arrivato a cavallo!
Alias giovannino è camuffato da cavallo ma è un asino!
Dategli pure carote e bastone non se ne accorge!

oreste m, La Spezia Commentatore certificato 26.10.12 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sallusti in carcere!
Lo dobbiamo pretendere.
Sarà solo il primo!
Almeno smette di delirare. Ma non dovrebbe essere cancellato dall'ordine?
Fanno leggi scorrette, targate governo circo (nani ballerine o baldracche)?
Ed ora non fanno rispettare la legge perchè uno di loro ne è rimasto colpito?
La legge piaccia o meno va rispettata.
Che bello pensare che esiste il M5S!
Non vedo l'ora di tirare la catenella e scaricare tutti gli stronzi che galleggiano in parlamento o nelle sedi dei partiti!
VIA I SOLDI DALLA POLITICA

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.12 11:03| 
 |
Rispondi al commento


tratto da un articolo di oggi :

Bisogna andare a votare! Se non si vota si fa il gioco dei Cuffaro e dei Lombardo che dicono ‘non andate a votare, tanto noi i voti li abbiamo’.

ora Cuffaro e’ dimagrito, sembra uscito da una beauty farm.
Non bisognerebbe metterli in galera questi, ma ai lavori utili, a rifare i marciapiedi.

Il M5S è il primo partito in Sicilia e il secondo in Italia.


Si deve cambiare questa classe politica e dobbiamo mettere le persone normali.

Per carita’, si puo’ controbattere che le persone normali non hanno esperienza, ma sempre meglio dei mafiosetti.

Sicuramente le persone oneste faranno meglio dei corrotti.


naturalmente queste cose si leggono solo nei giornali liberi, quelli che vivono senza il finanziamento ..

Roberto B. Commentatore certificato 26.10.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Nei giorni scorsi avevano incassato il «no» della Commissione territoriale, che non li aveva giudicati dei rifugiati politici. Alle 10,30 è esplosa la rivolta degli irregolari che pretendevano il rilascio di un permesso di soggiorno, pur non avendone i titoli. Il raid è stato inaspettato e feroce.

È la prima volta che la violenza degli extracomunitari clandestini arriva a tanto. Assalti a una sede della polizia erano avvenuti in passato solo ad opera degli ultras del Napoli, che avevano preso di mira il commissariato che ha sede proprio a pochi metri dallo stadio San Paolo.


qualche anno ancora e saremo noi italiani a fare i foresti: e questi non sono buonisti..


<<< Sbarchi, nave Foscari soccorre barcone con 69 migranti a bordo
bene!! per la felicita' del buonistume e grillini, altri 70 da mantenere a gratis!!!

Felice Cavallo Commentatore certificato 26.10.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Pellei vecchio truffaldino rincojonito.....nun lo sai che ho fatto er master alla merdaset iuniversity come mbonitore? Te ricordi stavamo ar banco insieme....tu sotto come ar solito

luis p Commentatore certificato 26.10.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Spock perchè hai messo webcam di GEnova? Ci sono problemi?

Alex . Commentatore certificato 26.10.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Pellei, sei più volatile dell'etere dietilico ! Non stavo spingendoti al suicidio (ci mancherebbe), piuttosto è la tua logorrea qualunquista che spinge in quel senso.. si non te piacceno li Bich Bois te posso dedicà Rap Futuristico de Fabri Fibra :D.

Pit G. Commentatore certificato 26.10.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento


PEr quello che valgono i sondaggi ..

Il nuovo sondaggio dell'Istituto Swg:

Ecco tutti i numeri della società demoscopica di Roberto Weber sulle intenzioni di voto degli italiani in vista delle prossime politiche:

PD 25% M5S 22% PDL 15% Lega Nord 6.3% SEL 5.3% UDC 4.9% IDV 4.1% FLI 2.3%, La Destra 2.2%


.. fiato sul collo ai piddini ?!?!

Roberto B. Commentatore certificato 26.10.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Dice ammiccando Nello Musumeci che «finirà come tradizione: piazze piene, urne vuote».


E' IL FORTE DUBBIO CHE HO PURTROPPO.
Bisogna aspettare Lunedì.

Un Siciliano mi ha detto: gaurda che anche ai Funerali di Falcone e Borsellino c'era un sacco di gente....

Siciliani, non traditemi, non traditeci, non TRADITEVI!

Alex . Commentatore certificato 26.10.12 10:53| 
 |
Rispondi al commento

So che al momento forse vi sono tematiche più pressanti, ma torniamo anche a parlare di Rete e connettività. Soprattutto di Banda Ultra Larga (http://it.wikipedia.org/wiki/Ultra_wideband), che è il futuro, e che in altri paesi è già lo standard. Torniamo ad occuparci anche della Rete!

Marco T. 26.10.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Equazzione.....ma se Montanelli era na prima donna ar tramonto pe' sallusti c'è mai stata un Alba?
Sallu' Montanelli la storia la' fatta,tu nun sei artro che na merda....è attento che te sta' pe ariva' lo sciacquone!

luis p Commentatore certificato 26.10.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Esodati. La salvaguardia votata dai partiti non sarà solo a carico dei ricchi: l’onere maggiore verrà da un aumento del prezzo delle sigarette. 80 centesimi a pacchetto.


NAPOLI – Dopo la riunione, il caffé e una sigaretta. No, una «bionda» non poteva mancare, specie dopo aver affrontato questioni politiche con gli altri esponenti del proprio gruppo, quanto basta a spingere uno o più consiglieri regionali a battere cassa: e a inserire nelle voci per cui chiedere il rimborso anche i soldi spesi per qualche pacchetto di sigarette.

Felice Cavallo Commentatore certificato 26.10.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il PD e gli ultimi suoi affari :

Anche la Corte dei Conti indaga sulla segretaria di Bersani, truffa ai danni della regione!

Nell'indagine che coinvolge Zoia Veronesi, segretaria del leader Pd Bersani, la procura di Bologna sta indagando anche sull'ex capo di gabinetto del Governatore, Bruno Solaroli. L'accusa: abuso d'uffico. Lui si difende: "Non decisi da solo"

sembra che le decisioni arrivassero dall'alto, chi è in alto nel pd +-l ?

nessuno per ora può rispondere :)

Roberto B. Commentatore certificato 26.10.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Il nuovo sondaggio dell'Istituto Swg realizzato in esclusiva per Agorà, su Rai Tre, ci offre uno spaccato molto interessante. Per cominciare, quasi la metà degli italiani (il 47%) approva la retromarcia di Silvio Berlusconi, anche se un terzo (il 32%) non crede che alla fine questa si concretizzerà.

Per quanto riguarda le intenzioni di voto. Ci sono delle sorprese, soprattutto in casa 5 Stelle. Il Movimento ha quasi raggiunto il Partito Democratico. Queste le percentuali: PD 25% , M5S al 22%, il PDL al 15%.

http://www.cadoinpiedi.it/2012/10/26/nuovo_sondaggio_swg_il_movimento_5_stelle_ha_quasi_raggiunto_il_pd.html

ovvero almeno il 47% sono saldamente ancorati alla vecchia politica o sono dipendenti della pubblica amministrazione e hanno paura di perdere il posto sicuro....

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.10.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Ecco un altro bel troll della ghenga degli uomini immerdati, quelli che inventano cose inesistenti, reati inverosimili, diffamazioni cocenti,
quelli che godono se il nostro paese governato da una torma di farabutti,
e danno il loro pieno tempo affinché questi farabutti rimangano intonsi al potere,
per garantire loro qualche briciola del loro pasto quotidiano,
quelli che odiano questo paese e i suoi abitanti,
e forniscono il pasto anche ai giornalisti asserviti al regime:

babaione ciao

Roberto B. Commentatore certificato 26.10.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Cominciano ad attechire all'interno della mafia le idee di Beppe e del movimento...

Ieri, ad un imprenditore, invece di richiedere il solito pizzo è stato chiesto "in prestito" un camper...

H. shell.

maurice espinall 26.10.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

se i troll venissero pagati per i risultati, dovrebbero dare loro dei soldi !

.. più insultano e sparlano e più il M5S cresce nei sondaggi !

dai trollini piddini che ci state aiutando :)

Roberto B. Commentatore certificato 26.10.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I VU' CUMPRA' DELLA...

Pdl - Massimo Corsaro "Mi auguro che siano primarie aperte, apertissime, che consentano un'ampia partecipazione di elettori ma anche di candidati...".

Visti i nomi che circolano, che di nuovo non hanno assolutamente niente, mi sembra un richiamo per allodole... il rampantismo adolescenziale abbocca facilmente.

Devil comes get you... Se poi oltre che apertissime sono pure disponibili e magari anche palpabili e favorevoli ad andare oltre... Ahrarara. Amici, vi compro in cambio di voti.

POLITICA.

By GFD


http://www.ilmeteo.it/webcam/Genova

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.10.12 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Musumeci : si può e si deve dialogare con il Movimento 5 Stelle!

Sento puzza di cacchetta!!! Qualcosa non va!! vero caro Musumeci???

Solo 2 parole : SIETE FINITI!!

Giacomo E. Commentatore certificato 26.10.12 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre questa manovra dei fallimenti ecc....sono dovute a sprechi dissennati da persone incapaci e volutamente ladri,ma non solo il dissesto finanziario del Pimonte secondo alcuni sarebbe voluto,proprio per privatizzare le strutture pubbliche,così facendo sarà tutto a pagamento,e come sempre ad arricchirsi saranno sempre i soliti noti,quindi riflettiamo gente.........

Roberto Vignoli 26.10.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Amare considerazioni di Scajola dopo l'accusa di aver preso tangenti...
"Pizzaland è veramente un Paese incomprensibile...
Appena ti distrai un attimo, se ti va bene ti ristrutturano la casa...se ti va male ti triplicano il conto corrente che manco te ne accorgi..."

H. shell.

maurice espinall 26.10.12 10:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eh...e intanto il "buon" Sallusti non ci dorme la notte. Ha un incubo costante, che non gli da tregua:

*****Sevizio Pubico*****

L'osservatore è l'osservato Commentatore certificato 26.10.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento

queste svendite sono la truffa nella truffa:

i "soliti noti" si aggiudicheranno degli immobili che valgono 100 volte quanto speso, mentre i "signor nessuno" potranno valutare se comprare dei ruderi da demolire.

alberto rossi 26.10.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento

X Alessio Santi
dunque mi vuole spiegare perchè risponde al posto
della sig.ra Viviana?
lei è una persona malvagia meritevole di essere
disintossicato con qualche decina di enteroclismi.
comunque la sua idiosincrasia per la mia
persona non mi tange per niente.
da ora in poi la chiamerò: signor nulla.
penso che lei sia allo stesso livello di una
scimmia sub umana fetida e puzzolente.
io non ho bisogno di dormire invece lei piccolo
essere ebete ne ha grande bisogno.
lo zabaione che glielo consiglio per diventare
un poco più intelligente io lo bevo e lo
continuerò a bere alla faccia sua e dei suoi amici.
grullo sarà lei e tutta la sua razza nati nella
terra dei grulli arretrata e disperata.
per quanto riguarda l'Afghanistan ritengo sia
un popolo che non merita le truppe di occupazione.
infine ribadisco che il suo livore verso la
mia persona derivi dalla sua frustazione di
avere a che fare con una persona più colta e più
intelligente.
si rimetta a studiare che è meglio.

zabaione0 26.10.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il debito pubblico non esiste !
«Dite a Turin che da sì nojàutri bogioma nen.» ("Dite a Torino che noi da qui non ci muoviamo").

Pit G. Commentatore certificato 26.10.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Maltempo in Liguria, inizia a diluviare: prime evacuazioni a Genova e a Borghetto Vara


http://www.meteoweb.eu/2012/10/maltempo-in-liguria-inizia-a-diluviare-prime-evacuazioni-a-genova-e-a-borghetto-vara/158708/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.10.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ahò..Pellei "scorreggia ambulante" e datte nà carmata!
Me sembri un pò frenetico e checcihai?
Lo sai che poi sparisci!
Me racciomando abbocca al mio commento!
Te me sembri nà trota!

oreste m, La Spezia Commentatore certificato 26.10.12 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Il denaro PUBBLICO è sacro !!

Perché è denaro che proviene dai SACRIFICI del LAVORO dei Cittadini e quindi va "trattato" come se fosse SACRO !

E invece la "partitocrazia" ha "usato" i NOSTRI SOLDI "come ha voluto" !!!!

Il settimanale "l'Espresso" , oggi in edicola, ha titolato nella copertina :
" 30 MILA POLTRONISSIME - Tanti sono gli amministratori delle partecipate, migliaia di società volute dai Sindaci e Governatori. Tra ricchi stipendi, sprechi, parentopoli, auto blu. Mentre il servizio ai Cittadini peggiora ".

L'avanzata INARRESTABILE del "MoVimento 5 Stelle",
FARA' PULIZIA su tutto questo !!

Per questo è IMPORTANTISSIMO che TANTISSIMI Siciliani vadano a votare
"dopodomani", DOMENICA 28 ottobre
per il MoVimento 5 Stelle Sicilia ,
primo simbolo, in alto a sinistra, della scheda elettorale !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Movimento Indipendentista Ligure 26.10.12 10:23| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Secondo Voi lo Zabaione monta per che cosa?
O Zabaione monta solo se ce metti lo zucchero!
Mo questo Zabaione è acido...poi preso alla mattina alle 1,45,fa veramente schifo!

oreste m, La Spezia Commentatore certificato 26.10.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina tg5 stavano a parlar delle borse...si quelle sotto gli'occhi!
Ma verrà il giorno che si dovrà parlare delle "palle rotte "degli italiani!

oreste m, La Spezia Commentatore certificato 26.10.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Per chi vuole insegnare le regole del galateo agli altri ma calpesta poi bellamente le regole di netiquette del web, lo ripetiamo:

"scrivere tutto maiuscolo è considerato cafone"

Nel linguaggio di internet significa urlare in modo villano e spregevole.
Ed è per questo che è il modo di scrittura preferito dei TROLL,
cioè di quegli individui che vengono su questo blog solo per attaccare Grillo e i 5stelle.


Ma perchè non si organizza una raccolta firme che invece di vendere il pratrimonio comune, faccia vedere gli immobili privati di tutti quei farabutti della giunta? e se non basta, una patrimoniale addizione per dimostrata incapacità e ladrocinio ripetuto?

Il Portatore

roberto p., genova Commentatore certificato 26.10.12 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Dicheno che nel 2013 stamo fora der Tunel....vedemo 'a luce der treno che ariva...Li mortacci !

Intanto al Sud c'e' stato un terremoto....I Magistrati (forse il Funambolo di Arcore non aveva tutti i torti a dire che necessitano di una visita),dopo aver imprigionato un bimbo in una casa famiglia perche' non voleva vedere il padre,ora hanno condannato i migliori sismologi e nessuno vorra' piu' prendere in mano la Direzione Grandi Rischi...condannati sempre o per procurato allarme o per sottovalutazione di rischio sismico..Ole'!

klaus k. Commentatore certificato 26.10.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Certo che siamo stupendi!
Non c'è neppure necessità di dirlo.
Facciamo svegliare anche personaggi che si ritengono spiritosi con prediche, solfe e sentenze varie.
Se poi, come dimostrato, sono toccati nel vivo, le sciocchezze che dicono sono incontenibili.
Per la precisione, non siamo parenti,
non ho parenti così...
carenti.

Gian A 26.10.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento

IO INVECE PENSO CHE LA TRASMISSIONE DI SANTORO
E' STATA INTERESSANTE PER TRE MOTIVI.
IL PRIMO E' CHE HA MESSO CON LE SPALLE AL MURO
IL PRESIDENTE DELLA CAMERA DEI DEPUTATI CHE
HA DOVUTO AMMETTERE LE PORCHERIE COMMESSE DAI
FAMILIARI!
IL SECONDO L'INTERVENTO DI DELLA VALLE E' STATO
IMPORTANTE PERCHE' E' RARO SENTIRE UN GROSSO
IMPRENDITORE CHE CRITICHA DURAMENTE IL MONDO
A CUI APPARTIENE.
TERZO SANTORO HA INDICATO COME POSSIBILE
SOLUZIONE PER LA NOSTRA ECONOMIA DI IMMETTERE
PIU' LIQUIDITA' PER FARE RIPARTIRE I CONSUMI.
PER QUANTO RIGUARDA QUELLA SOLUZIONE IO FACCIO
UNA OSSERVAZIONE: ANCHE I GIOVANI CHE SONO
ALCUNI MILIONI DOVREBBERO DARE UNA MANO A FARE
RIPARTIRE I CONSUMI INTERNI CIOE' FARE MENO
SPESE SUPERFLUE TIPO BAR DISCOTECHE PUB BENZINA DIVERTIMENTI VARI TELEFONINI 24 ORE SU 24
E CONVOGLIARE QUEI RISPARMI PER COMPRARE BENI
PIU' IMPORTANTI COME MOBILI ELETTRODOMESTICI
ABBIGLIAMENTO ACCESSORI PER LA CASA ECC ECC
NON SI DAREBBE UNA MANO A FARE RIPARTIRE LA
PRODUZIONE DI QUELLE AZIENDE?
INFINE PER GLI ANZIANI CHE HANNO GIA' COMPRATO
DI TUTTO SI DOVREBBE RICONOSCERGLI UN CREDITO
CONVENIENTE PER POTER ROTTAMARE UNA CAMERA DA
LETTO UN SALOTTO UNA SALA DA PRANZO ECC.
NON VI PUO' ESSERE ALCUNA RIPRESA SE IL MERCATO
NON SI RIMETTERA' IN FUNZIONE. NEL DOPOGUERRA
ABBIAMO FIRMATO TONNELLATE DI CAMBIALI CHE CI
HANNO PERMESSO DI COMPRARE DI TUTTO ECCO LA
RAGIONE DEL BOOM ECONOMICO QUANTUNQUE SI
PRENDESSE STIPENDI DA FAME. MA NOI ERAVAMO
MOLTO PIU' CORAGGIOSI ED E' QUELLO CHE MANCA
ALLE NUOVE GENERAZIONI!!

zabaione0 26.10.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Se ieri in piazza a Palermo ci fossero stati Casini o Berlusconi o Bersani, i TG e i giornali avrebbero scritto FOLLA OCEANICA. Ma sarebbe stata fantascienza!!

Invece la realtà è che le piazze le riempe Beppe.

E come ormai abbiamo appurato i Tg e i giornali italiani non riportano mai la REALTA'!!

Giacomo E. Commentatore certificato 26.10.12 09:50| 
 |
Rispondi al commento

In Inghilterra il dibattito sul "QEP" (Quantitative Easing for the People, "Alleggerimento Quantitativo per il Popolo") si sta scaldando. Per chi avesse perso le puntate precedenti: non siamo stati i soli a chiederci perchè invece di stampare moneta per comprare titoli di stato e mutui cartolarizzati ("Quantitative Easing") per aiutare banche e creditori, le Banche Centrali non stampano moneta per cancellare il debito e distribuirla ("Quantitative Easing for the People")

Se per caso fossi messo come ministro delle Finanze (se nominano Giovanna Melandri a capo del Maxxi per l'arte contemporanea possono mettermi ministro della Finanze, dopotutto eravamo a lavorare assieme dopo la laurea e mentre lei non sa un tubo di arte io qualcosa so di economia), chiederei che la Banca d'Italia stampasse 600 miliardi usandone 500 per ritirare BTP e poi cancellarli in modo da ridurre il fottuto debito e la fottuta spread. E gli altri 100 miliardi per distribuirli per famiglia, con il vincolo che vadano prima a ripagare debiti (se hai un mutuo e ricevi 5 mila euro ti vanno a pagare il mutuo obbligatoriamente o il prestito auto, se non hai nessuno debito ne fai quello che vuoi, spendi o compri BTP...). Questa era la soluzione lanciata dal grande economista australiano Steve Keen e sostanzialmente anche sponsorizzata dal nostro Warren Mosler (nostro perchè è sempre in Italia ora)

da cobraf http://www.cobraf.com/forum/coolpost.php?topic_id=2966&reply_id=123494634

Perchè Grillo non parli di STAMPARE MONETA E CANCELLARE DEBITO" o "STAMPARE MONETA E RIMBORSARE LE TASSE" o anche "ALLEGGERIMENTO MONETARIO PER IL POPOLO".
Coraggio!

Eleonora 26.10.12 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tagli a Regioni e costi politica !

la commissione bicamerali boccia il dl !

che dire, figurati se si riducono gli stipendi o i finanziamenti , la motivazione poi : " Incide fortemente sull'autonomia organizzativa e gestionale degli enti" !

.. le tasse aumentate, le accise e gli aumenti sui generi di prima necessità a persone che non arrivano a fine mese, invece non ledono l'autonomia delle famiglie , che non possono permettersi nulla !

.. ma come si fa a votare ancora questo schifo !

.. si comportano cme se fossere dei re, perchè loro tutto possono, noiinvece siamo schiavi a noi nulla è permesso !

Roberto B. Commentatore certificato 26.10.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE IL SETTORE DELLA RICERCA ANDREBBE MONITORATO
CACCIANDO QUEI RICERCATORI CHE NON PRODUCONO
NULLA!
QUESTA MATTINA C'E' STATO UN COLLEGAMENTO RAI1
ANTARTIDE , ALLA DOMANDA DEL CONDUTTORE:
CHE ESPERIMENTI FATE IN QUELLA BASE, IL RICERCATORE
HA RISPOSTO :FUORI VI SONO 45 GRADI SOTTO ZERO
CHE CON IL VENTO FREDDO DIVENTANO 75 GRADI.
NON VOGLIO CREDERE CHE SI LIMITINO A MISURARE
LA TEMPERATURA!! MA HO UN FORTE DUBBIO SULLA
VALIDITA' DI QUELL'INSEDIAMENTO.
ANCHE PER I TERREMOTI NON VORREI CHE QUEI
PROFESSORI SI LIMITINO SOLO A RILEVARLI QUANDO
SONO GIA' AVVENUTI. ALLORA CHE LI TENIAMO A FARE
GLI UNI E GLI ALTRI?

zabaione0 26.10.12 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riguardo i troll che rossano a raffica:

Per prima cosa andrebbero bannati definitivamente in base al loro IP.

Inoltre, basterebbe che lo staff sostituisse il voto con un semplice "mi piace", SENZA il "non mi piace", per cui si potrebbero dare solo giudizi positivi o non darne affatto.
I troll non potrebbero fare nulla.
Al massimo potrebbero segnare molti commenti come "inappropriati" ma in quel caso ci sarebbe poi lo staff a dare il giudizio definitivo.

Fantomas. k, Torino Commentatore certificato 26.10.12 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Spero che in molkti ieri sera abbiano guardato servizio pubblico e finalmente capito che anche santoro è equiparabile al resto dei giornalisti, cioè feccia.

Servo del padrone, ha dovuto allestire una sorta di grande fratello con il televoto.
Che squallore!
Non parliamo poi della trasmissione, ho preso sonno.

Alex . Commentatore certificato 26.10.12 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Crocetta ha attaccato Cancelleri perché lavora in una ditta indagata per mafia?
NO!
Ha detto che Il proprietario è molto ma molto amico di un tale, che per deduzione dovrebbe essere poco raccomandabile!

Cancelleri si difende spostando il ragionamento su collusioni azienda mafia che non esistono nell'accusa, pero' alla precisa insinuazione non risponde!

Su certe amicizie ci avete costruito castelli e consensi e molti giornalisti hanno fatto fortuna!

CANCELLERI!! E' MOLTO MA MOLTO AMICO?
SI o NO?!

Al di la' del solito teatrino...sono sempre in attesa di vedere una QUERELA!!!

Stateve Bbuon'!


OT
UN ARTICOLO DEL CORRIERE DELLA SERA CONTRO GRILLO E IL MOVIMENTO 5 STELLE, QUESTO E' L'ENNESIMO TENTATIVO PER SCORAGGIARE GLI ELETTORI!

Benedetta Argentieri del corriere della sera, in un articolo di oggi commenta il libro di Giuliano Santoro "Un Grillo Qualunque". I "grillini" sarebbero di destra e della lega, vorrebbero chiudere i campi rom, e se in Sicilia il MoVimento dovesse vincere sarebbe la dimostrazione che la rete è un mezzo fallimento.
Vorrei dire a Benedetta Argentieri e Giuliano Santoro che stanno dicendo una serie di caz.... inesattezze, stanno facendo il solito giochino. I "grillini" sono cittadini italiani con diritti e doveri e che non esiste destra,sinistra o centro, ma esiste coscienza, dignità, onestà. I giornalisti dovrebbero leggere il programma nazionale e locale del MoVimento 5 Stelle, perchè ogni Regione e ogni Comune ha esigenze diverse. Se in Sicilia non c'è la rete non è colpa dei siciliani ma di una classe politica che non ha fatto nulla per averla altrimenti i cittadini non leggerebbe la stampa, ormai fallita, e le televisioni che trasmettono programmi finti con politici commedianti.
Il 2013 si avvicina e il finanziamento pubblico ai giornali sarà abolito, questa è una notizia vera, pensate abbiamo fatto anche il secondo V Day per questo.

Salvo Pa Commentatore certificato 26.10.12 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Quotidianamente sta venendo fuori la verità....i media pur vomitando a denti chiusi per trattenere i "pezzi grossi",non possono fare più nulla....la politica intrisa di condannati,di voti mafiosi,di corruttori e corrotti sta lentamente scivolando su una lama...e a ogni piccolo movimento viene fuori il marciume che hanno tenuto dentro troppo a lungo.

leo c., roma Commentatore certificato 26.10.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Siccome non sono ancora convinti che la strada intrapresa affonderà sempre più il Paese, la rivisitazione dei costi della politica si è arenata in commissione (Sentao mi sembra aver capito), e, non contenti, la delega di riforma fiscale prevede, tra l'altro, la revisione del catasto fabbricati, con valutazione dell'immobile non sulla base della rendita ma con riferimento al valore normale, vicino cioè al valore di mercato. Una patrimoniale vera e propria su chi la casa la considera(va) ancora un punto di riferimento. A conferma di ciò che vado dicendo da tempo: conoscono l'ammontare dei nostri risparmi, li prosciugheranno e poi ci costringeranno a svendere le nostre case (agli stranieri) e in sostanza avranno venduto la Nazione a chissà chi.

Gian A 26.10.12 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Scusate OT: ragazzi, in questo sito http://www.erimata.it/ c'è un sondaggio
su chi vincerà le regionali in Sicilia, facciamo vedere chi siamo e quanti siamo,su votate
Cancelleri. Forza m5s, forza Beppe! Rivoluzione culturale in Sicilia per cambiare l' Italia.

Minsa 26.10.12 08:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E'come alzarsi una mattina e dire basta.Come andare per strada e guardare le persone negli occhi e leggere che on ce la fanno più.Come attraversare una piazza della città e vedere sempre più gente seduta a terra perchè cambi qualcosa nella vita ed in quella degli altri.Come il famoso diamante al centro della fronte che fà tutto chiaro e che ti dice che così non si può più andare avanti in nessun modo.Come votare 5Stelle e sentire il cuore pieno di speranza e di giustizia ritrovata.Il Cielo al posto del cielo e la terra al posto della terra.
Finalmente.:)

Francesco Roma*****
Cinquestelle
RM

Francesco S., Roma Commentatore certificato 26.10.12 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il NO della consulta al taglio degli stipendi
adesso arriva un'altro schiaffo al governo il NO della casta al taglio dei costi della politica alle regioni e agli enti locali.In pratica i fessi che devono pagare lacrime e sangue siamo solo noi!

Michele A., VENOSA (PZ) Commentatore certificato 26.10.12 08:15| 
 |
Rispondi al commento

Cominciate a temperare le matite.....sistemare le cabine elettorali,e date il Benvenuto alla nuova Sicilia...La Sicilia a Cinque Stelle...il più grande spettacolo dopo il big bang siamo noi|||

leo c., roma Commentatore certificato 26.10.12 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Un'altra prova di dove ci sta trascinando questa partitocrazia incapace e delinquente che speriamo verrà presto spazzata via!

Indipendentista Ligure, Genova Commentatore certificato 26.10.12 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Terremoto sul Pollino, oltre 100 scosse di assestamento nella notte. Lo sciame sismico ha provocato 3.500 scosse negli ultimi due anni!
venerdì 26 ottobre 2012, 07:42 di Peppe Caridi

Sono state registrate finora oltre 100 repliche della scossa di terremoto che nella notte ha colpito l’area del Pollino con una magnitudo 5.0 poco dopo l’una di notte. Lo rende noto il funzionario di sala sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), Rita Di Giovambattista. Al momento, la replica piu’ forte, di magnitudo 3.3, si è verificata all’ 1:16, pochi minuti dopo la principale. Altre repliche rilevanti sono avvenute alle 4:25 e alle 4:40, entrambe di magnitudo 2.9.
Lo sciame sismico sul Pollino è iniziato a inizio settembre 2010, poco più di due anni fa. In questo lasso di tempo sono state 3.500 le scosse che hanno colpito il Pollino, di cui 25 superiori alla magnitudo 3.0. Quella di stanotte è stata la più forte. Prima di stanotte, la più forte era stata quella del 28 maggio 2012, di magnitudo 4.3.


http://www.meteoweb.eu/2012/10/terremoto-sul-pollino-oltre-100-scosse-di-assestamento-nella-notte-lo-sciame-sismico-ha-provocato-3-500-scosse-negli-ultimi-due-anni/158638/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.10.12 07:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

7225203360 2012/10/26 02:56:52 39.914 16.015 8.6 Ml:2.2 Pollino
7225203200 2012/10/26 02:40:08 39.884 16.008 7 Ml:2.9 Pollino
7225203050 2012/10/26 02:25:09 39.92 16.032 6.6 Ml:2.9 Pollino
7225202940 2012/10/26 02:14:34 39.883 16.02 8.7 Ml:2.3 Pollino
7225202810 2012/10/26 02:01:20 39.883 16.012 8.2 Ml:2 Pollino
7225202700 2012/10/26 01:50:36 39.909 15.997 8.9 Ml:2 Pollino
7225202510 2012/10/26 01:31:16 39.89 16.027 8.1 Ml:2.1 Pollino
7225202500 2012/10/26 01:30:26 39.913 15.986 9.1 Ml:2 Monte_Alpi-Sirino
7225202400 2012/10/26 01:20:54 39.894 16.057 6 Ml:2 Pollino
7225202380 2012/10/26 01:18:57 39.921 16.013 7.1 Ml:2.1 Pollino
7225202240 2012/10/26 01:04:39 39.882 16.035 8.5 Ml:2.1 Pollino
7225202241 2012/10/26 01:04:19 39.884 16.02 8.8 Ml:2.2 Pollino
7225201910 2012/10/26 00:31:53 39.893 15.997 6.4 Ml:2.8 Pollino
7225201600 2012/10/26 00:00:40 39.88 15.997 8.8 Ml:2.1 Pollino
7225201601 2012/10/26 00:00:11 39.873 15.99 9 Ml:2.1 Pollino
7225201560 2012/10/25 23:56:34 39.916 16.041 8 Ml:2.3 Pollino
7225201470 2012/10/25 23:47:14 39.901 16.004 8 Ml:2 Pollino
7225201460 2012/10/25 23:46:03 39.883 16.026 8.3 Ml:2.4 Pollino
7225201350 2012/10/25 23:35:08 39.888 16.031 10 Ml:2.5 Pollino
7225201190 2012/10/25 23:19:32 39.847 16.029 5 Ml:2.1 Pollino
7225201160 2012/10/25 23:16:01 39.895 16.012 8.3 Ml:3.3 Pollino
7225201120 2012/10/25 23:12:19 39.892 16.003 10.1 Ml:2.7 Pollino
7225201050 2012/10/25 23:05:24 39.881 16.009 6.3 Ml:5 Pollino


http://cnt.rm.ingv.it/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.10.12 07:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

poi diciamo che non si sapeva.....

Temporali
Ven, 2012-10-26 02:06 — CNMCA

AVVISO EMESSO ALLE ORE 00.00/UTC DEL 26/10/2012
FENOMENI INTENSI ENTRO LE PROSSIME 12/18 ORE:
DAL PRIMO POMERIGGIO SI PREVEDONO PRECIPITAZIONI INTENSE, A
PREVALENTE CARATTERE TEMPORALESCO CON ASSOCIATI FORTI COLPI DI VENTO
SULLA LIGURIA E SUCCESSIVAMENTE SU TOSCANA, LAZIO E SARDEGNA IN
ESTENSIONE ALLA CAMPANIA .
C.N.M.C.A.


http://www.meteoam.it/?q=node/40193

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.10.12 07:44| 
 |
Rispondi al commento

sembra che giochino al monopoli.....
tu fallisci e noi compriamo a prezzo di saldo......

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 26.10.12 07:42| 
 |
Rispondi al commento

Servizio Pubblico, nel senso di cesso pubblico?
CHE DELUSIONE RAGAZZI...

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 26.10.12 07:41| 
 |
Rispondi al commento

benissimo... BANCA INTESA SI COMPERA TUTTO X 4 SCUDI!!! passera&fornero hanno quasi raggiunto l'obiettivo... cittadini piemontesi non siate CHOOSY!!! LORO NON SONO LI A DISTRIBUIRE CARAMELLE!!!

salvatore b., savona Commentatore certificato 26.10.12 07:22| 
 |
Rispondi al commento

52 giochiamoci questo numero che dal cielo qualcuno approverà.

TIZIANO è morto!

In Afganistan , dove è ? Bho ! Chi lo sa ? E che ci faceva ? Il turista ? Bho?

Mentre a Sanremo una sempre più numerosa schiera di vecchietti si gioca la pensione ricevuta senza merito e senza sforzi, un ragazzo di questa città per sfangare il quotidiano si è dato alla guerra, una strana storia organizzata lontano dall'Italia. Approvata da un parlamento di ominidi squalificati , pagata con soldi pubblici. Con gerarchie che ingrassano dietro scrivanie, con industriali della guerra che forniscono armi in cambio di facili arricchimenti, con tutta la procedura che vede dei vecchi rincoglioniti andare a Ciampino a salutare una cassa di legno, con 8 mila km. di viaggio che si concluderà al cimitero di Taggia. Un luogo sacro dove ci sono ben allineate le tombe dei cristiani e in un piccolo appezzamento, vicini vicini , tombe di ebrei e mussulmani.

La pace nel silenzio della morte!

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 26.10.12 07:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

afghanistan, ennesima vittima italiana,
un alpino di 24 anni, altri tre feriti,
perchè siamo lì non è dato saperlo.
a difendere che?
a difendere chi?

lo hanno sulla coscienza tutti quelli che vogliono il nostro esercito in quelle zone.

BUONGIORNO, FORSE......

il Mandi Commentatore certificato 26.10.12 06:52| 
 |
Rispondi al commento

In Italia bisognerebbe introdurre parametri come l'EFFICIENZA DI COSTO.
Cioè se devo risolvere il problema A ho due strade
1) pagare direttamente un privato per risolvere il problema A
2) creare un apparato statale B che risolva il problema A

Se la soluzione 2) costa due volte la soluzione a) e non risolve il problema A (come accade nel 90% dei casi italioti) allora perchè la perseguo? Cioè perchè creo l'apparato quando palesemente non mi serve? Ovviamente lo creo per motivi politici....allora dell'efficienza di costo non me ne frega niente perchè l'apparato B ha una straordinaria efficienza politica (mi permette di acquisire POTERE)!!!

mario mario Commentatore certificato 26.10.12 06:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le "svendite del patrimonio regionale" produrranno il secondo crollo dei valori immobiliari in Italia dopo quello conseguente alla crisi dei mutui subprime americana!
Già ora le aste fallimentari in Italia sono raddoppiate rispetto all'anno scorso e un appartamento si può tranquillamente trovare a meno di 50000 euro!! Cmq questi burocrati sono capaci di vendere i palazzi utilizzati dalle regioni, province e comuni alle banche mediante mutui e pagare l'affitto per gli stessi!! Cioè tramite un trucco vendono agli amici (banche) le quali tramite un trucco comperano (mutuo) e tramite un altro trucco (affitto) si pagano la rata del loro finto mutuo per arrivare a possedere l'immobile e farlo diventare una rendità eterna a carico della collettività!! I burocrati italiani sono stronzi!

Per il resto il problema più grave dello Stato italiota è che costano di più gli apparati che cercano di risolvere un problema che il problema stesso! 18 miliardi di euro per risolvere unicamente missioni all'estro mi sembra veramente esagerato per la difesa! Suddividiamo le forze dell'ordine in interne (accorpando carabinieri polizia ed esercito in un apparato unico) e forze dell'ordine esterne per missioni all'estero (esercito per azioni di peackeeping).
Invece noi dobbiamo mantenere il mastodonte bellico come se dovessimo entrare domani in guerra con qualcuno!! E comperiamo persino cacciabombardieri per fare favori a finmeccanica! Siamo all'assurdo!

mario mario Commentatore certificato 26.10.12 06:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensate che se utilizzassimo i 100 miliardi che spendiamo per il ministero del lavoro e politiche sociali per dare SOLO redditi minimi garantiti, potremmo dare 1000 euro al mese a 8,3 milioni di persone ovvero provvedere al fabbisogno del 70% delle famiglie italiane monoreddito!!!

http://it.finance.yahoo.com/blog/linkiesta/i-soldi-dei-ministeri.html

Infatti 100 miliardi/12000 euro (annuali) =8,3 milioni di persone!!

ci sono moltissime famiglie monoreddito di 4 persone in Italia che con 1000 euro vivono tranquillamente!! quindi avremmo la possibilità di risolvere i problemi a 30 milioni di persone!!! Senza troppo influire sul bilancio dello Stato e facendo OVVIAMENTE ripartire i consumi!!

mario mario Commentatore certificato 26.10.12 05:26| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, metti a disposizione i contratti, fatti con
i futuri candidati del M5S, sulla riduzione dello
stipendio; così chi può li manda via Email o li
stampa e li da a parenti e amici.

arturo 85 Commentatore certificato 26.10.12 05:14| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi miei,
non è stata una scossarella,ma uno scossone
Ho paura
'Notte
Pollicina

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 26.10.12 03:46| 
 |
Rispondi al commento

Analizziamo la situazione:

lo stato taliano si ciuccia 800 miliardi di euro OGNI anno

in pratica, ogni 100 euro che circolano in italia, 55 se li divora la burocrazia

è questa l'origine dei nostri mali,
l'enorme debito pubblico si è creato proprio per questo motivo.

NOTA BENE: nessuno pretende che l'italia paghi il debito pubblico, anche perchè tutti gli altri stati sono indebitati (nemmeno germania, USA, etc riuscirebbe a pagare i loro debiti)

La cosa importante è che il debito NON CRESCA,
e che gli interessi da pagare siano ragionevolmente BASSI

l'unico modo per guarire,
è curare la malatti dalla radice,
ossia ridurre la mostruosa spesa pubblica che ci sta dissanguando

Nelle amministrazioni publiche ci sono sprechi incredibili, decine di miliardi bruciati che che nessun governo è mai riuscito (o non ha mai voluto) toccare

è questo l'unico modo per poter ridurre le tasse (e quindi + soldi in busta paga) e far ripartire l'economia
(e permetterebbe anche di
riportare sotto controllo il debito)


infine una nota: più della metà del debito italiano è in mano italiana, infatti i BOT-BTP sono alla base dei fondi pensione e dei risparmi.

quindi se si pensa di risolvere i problemi rinnegando il debito (come ha fatto la grecia quest'anno),
milioni di italiani finirebbero su una strada,
e finiremmo come e peggio della grecia

roberto p. Commentatore certificato 26.10.12 02:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena acceso il PC.
Un'oretta fa abbiamo avvertito una brutta scosserella.E' stata molto lunga e rumorosa.
Ho una fifa tremenda.
Hanno costruito le nostre città come la facciaccia loro.
'Notte
Pollicina

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 26.10.12 02:00| 
 |
Rispondi al commento

per le cara amica Viviana.
rispondo al suo gentilissimo commento a un mio
scritto.
non sono un vecchio bavoso ma al contrario la
mia bocca è ben disegnata e sempre profumata.
non sono malato e ho un aspetto molto gradevole.
la mia testa è normale e molto ben fatta.
posso guardarmi allo specchio con soddisfazione
e dirmi: quanto sei bello!.
il mio cervello è ancora lucidissimo.
non ho mai usato le mezze calzette ma sempre
rigorosamente le calze lunghe che sono sempre
profumate.
tutta la mia persona è profumata .
se mi vedesse di persona si innamorerebbe
perdutamente.
cosa può farsene il paese di me? lo spiego
alla sua testolina disintegrata: io sono
una risorsa per il paese!!!!!!!!!.

zabaione0 26.10.12 01:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altri 1300 dipendenti che perderano lavoro in Italia per svendita.

"IMPORTANTE ANNUNCIO ORGANIZZATIVO CSC ITALIA"

"come ben sapete CSC sta implementando un complesso e importante programma di trasformazione volto a ridisegnare la composizione del proprio portafoglio di business, a riallineare le proprie risorse per cogliere nuove opportunità e a migliorare il proprio posizionamento lungo la catena di valore dei servizi.

Nell'ambito di tale programma, stiamo analizzando ogni aspetto del nostro business in tutti i Paesi in cui siamo presenti e abbiamo definito una chiara e solida strategia per il futuro, tenendo in grande considerazione gli interessi di tutti i nostri stakeholder: i nostri dipendenti, i nostri clienti e i nostri azionisti.

Tale processo di analisi ha coinvolto anche le attività italiane e ci ha portato alla decisione di stipulare un accordo con Dedagroup, società italiana di servizi IT .....per la vendita dei servizi di consulenza e system integration che fanno parte del nostro business in Italia.

Dopo il perfezionamento dell’accordo,...... I dipendenti che fanno capo a queste attività – circa 1000 di voi – saranno di conseguenza trasferiti a Dedagroup ICT Network.

Nei prossimi giorni organizzeremo un Townhall in ognuna delle nostre sedi principali per fornirvi ulteriori informazioni e rispondere alle vostre domande."

Robert T. Commentatore certificato 26.10.12 01:38| 
 |
Rispondi al commento

No-Monti Day domani 27 aprile a Roma promosso dal movimento Alternativa di Giulietto Chiesa.
Invito tutti voi che potete farlo a partecipare
numerosi.

Beppe, credo che dovresti al più presto aderire all'invito di Chiesa per una fattiva collaborazione del m5s con tutti gli altri movimenti trans-politici di cittadini che hanno gli stessi nostri obiettivi.

Esigere il rispetto della Costituzione,attualmente ridotta a carta straccia.Su questa base
rifiutare la partecipazione a qualunque guerra.
Abolire le spese belliche e negare agli USA di usare l'Italia come base militare.
Impugnare l'applicazione dei tratati di Maastricht e di Lisbona.
Pretendere una riforma radicale del sistema televisivo,con l'abolizione della pubblicità dalla maggioranza dei canali.
Dichiarare a gran voce l'iniquità del debito pubblico.
Chiedere l'abolizione della riforma Fornero e una
effettiva tutela del lavoro.

Questi sono obiettivi portati avanti da Chiesa,così come dal m5s. Su tali basi dobbiamo assolutamente formare un fronte comune di lotta
e di controinformazione. Solo così sarà possibile raggiungere la "massa critica" di consapevolezza civile,necessaria per spezzare questo meccanismo perverso di potere alieno e imporre un cambiamento radicale!

Nessuno si illuda che sarà una passeggiata.Verremo ostacolati con ogni mezzo.Ora più che mai è necessario unire le forze con tutti i movimenti sinceramente democratici e a-partitici.
Siamo veramente in guerra!
E una strategia vincente gioca di anticipo,non dimentichiamolo.

EL PUEBLO UNIDO JAMAS SERA VENCIDO!

francesco ., imperia Commentatore certificato 26.10.12 01:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italia e' uno dei paesi piu' indebitati del mondo occidentale, in rapporto al pil, 125%
e in valore assoluto, circa 2000 mld di euro
la piu' bassa crescita dopo la grecia, dello 0 virgola%, numeri da prefissi telefonici

Ma il giappone che ha un rapporto debito/pil di oltre il 200%, tassi di crescita che sono bassissimi
da 12 anni a questa parte
ha spread, cioe' differenza di costo del denaro,
uguali alla germania della merkel

Questo perche' tutto il debito pubblico giapponese, o la quasi totalita', e' in mano agli stessi giapponesi, sia immprese che privati, che banche giapponesi.

L'italia e' una delle nazioni che ha asset di risparmio di privati e imprese fra i piu' alti d'europa e in percentuale alle dimensioni del ns paese fra i piu' alti del mondo.

Perche' non favorire il ritorno degli investimenti privati sui titoli di stato italiani?
magari riducendo o togliendo la tassazione del 12,5%?
Le banche italiane per decenni hanno fatto terrorismo sui titoli di stato italiani, per piazzare loro obbligazioni, con rendimenti minori,
per piazzare azioni, con maggiore rischio alla propria clientela ma piu' redditizie per i maggiori margini di guadagno nel collocare questi prodotti,
per non parlare dei casi cirio, parmalat, obbligazioni argentina, e qui a Prato azioni della fallita c.r. Prato, vere e proprie truffe volute.

Le banche devono essere nazionalizzate
azzerati i vertici
devono promuovere i titoli pubblici dello stato presso i cittadini italiani loro clienti
lo Stato a sua volta deve favorire presso le stesse banche, assicurazioni italiane, fondi comuni di investimento, gestioni patrimoniali, fondi pensione il classamento dei suoi titoli attraverso la leva fiscale, penalizzando gli investimenti alternativi a quelli dei titoli di stato, bot ctz, cct e btp

Cosi' si togliera' debito italiano in mano a banche e finanziarie estere, agli hedge funds delle cayman, quelli che renzi ha ricevuto a milano a porte chiuse, l'arma dello spread

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 26.10.12 01:21| 
 |
Rispondi al commento

il mondo è tecnicamente fallito.
va bene.
va bene?

b. v. Commentatore certificato 26.10.12 01:19| 
 |
Rispondi al commento

ma se l'italia ha 2000 mld di euro di debiti
le regioni, a partire dal piemonte con 10 mld di euro di debiti, hanno piu' di 100 mld di euro di debiti,
i comuni, a partire da milano e torino, con 4 e 3 mld di euro di debiti, per centinaia di mld di euro di debiti
e poi le infinite municipalizzate con ...... di euro di debiti
ma quanti debiti abbiamo?
io sono convinto che non lo sanno nemmeno loro, i tecnici di monti e la goldman, quanti miliardi di euro di debiti abbiamo
sanno pero' che il ns paese e' gia' arrivato al capolinea di un binario morto
e allora c'e' solo da peggiorare la situazione con la cura monti, tasse e tagli, in modo poi da far svalutare tutto in italia, dalle case, alle fabbriche che non producono piu', agli immobili di stato alle poche aziende di stato, vedi enel o finmeccanica
ed ecco che a prezzi di saldo, avvoltoi esteri compreranno, dietro consulenza pagata di chi oggi vorrebbe gestire le sorti del nostro Paese,
pezzi importanti del nostro Stato, e poi tutto quello che gli pare da privati ridotti alla fame o ad emigrare.
C'e' una strategia voluta nel nostro governo di tecnici?
tecnici di che?
di una eutanasia voluta dal medico curante?
E per farci dire cosa da un Monti al Governo?
che l'operazione e' perfettamente riuscita
ma che il paziente, l'italia, e' morta?
Oltre al danno la beffa?

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 26.10.12 01:00| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è tecnicamente fallita.Beppe lo dice da tempo.Come per il Piemonte ,presto o tardi,procederanno all'allienazione del Patrimonio.Del NOSTRO patrimonio.Continueranno a gridare frasi del tipo,manovre a cossto zero!,oppure,mai più nuove tasse !Procacceranno in tanto,e forse è questo il fine ultimo, affari d'oro ai loro padroni e tante,tante briciole per loro stessi e agli amici o agli amicidi degli amici, purchè della famiglia,si intende.Le meravigliose coste dei nostri mari e dei laghi più invidiati al mondo,le tenute paesaggistiche tra le più ammirate ed amate e le grandi Ville ,Palazzi,Parchi, strabilanti scrigni della nostra storica ed irripetibile maestria,tutto sottratto alla nostra identità e ,occultamente,ma pregiatamente,in soldoni in somma,ancora una volta rubato dlle Nostre tasche.Però,tranquilli.Non ci saranno nuove tasse ! sicuro !stiamo tranquilli! il soffisticato disegno comprende perfino un capitolo di spesa per ridurcele un po, premessa la solita e dovuta cautela,naturalmente.In cambio ,ci distribuiranno ,con l'aiuto dei soliti amici ed in cambio di una sempre nostra sacrosanta offerta libera secondo bolletta ,tutta l'aqua possibile ,compresa quella del Po,che è risaputo,in fondo l'han ripetutamente bevuta anche i migliori tra Loro e quindi, non ci sarà bisogno nemmeno dei costosi depuratori.Guerra agli sprechi!.Dunque, avanti signori in fila,c'è posto..scusate ..? chi è arrivato per ultimo?

adriano b. Commentatore certificato 26.10.12 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Sicilia, vincitori ma senza maggioranza
e il candidato del Pdl corteggia i grillini

PALERMO - "Quando parlo di apertura verso le opposizioni mi riferisco soprattutto al movimento di Grillo, che ieri ha parlato a Catania con le piazze piene. Questo movimento che manifesta nausea per una certa politica, pur con un grave deficit di progettualità, può essere un valido interlocutore, non credo che possano tirarsi indietro". Nello Musumeci, candidato di Pdl, Fli, La Destra e Adc alla presidenza della Regione Sicilia, svela cosa molto probabilmente accadrà dal 29 ottobre, il giorno dopo il voto in Sicilia. E cioè che nessuno dei vincitori avrà una maggioranza in aula, e chiunque salirà sul trono di Palazzo d'Orleans sarà costretto a trattare con gli altri inquilini dell'Assemblea regionale. Senza fare troppe distinzioni.

http://palermo.repubblica.it/elezioni/regionali2012/2012/10/25/news/sicilia_vincitori_ma_senza_maggioranza_e_il_candidato_del_pdl_corteggia_i_grillini-45298006/?ref=HREC2-4


della serie... "NUN C'HANNO CAPITO 'N CAXXXXO"

liliana g., roma Commentatore certificato 26.10.12 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Gente il movimento. 5 stelle come è messo nei sondaggi in siciglia..? sto vedendo la 7 dicono che il movimento è fuori dai giochi ma è vero..?

Richard 26.10.12 00:41| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori