Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La prova del golpe

  • 200


golpe.jpg
Nel video il senatore Garavaglia descrive il ricatto finanziario a cui fu sottoposto lo Stato italiano

"Nelle parole del senatore Massimo Garavaglia, intervenuto in un convegno a S.Ambrogio il 21 settembre 2012, la descrizione del ricatto finanziario cui fu sottoposto lo Stato italiano. La troika (BCE e UE; il FMI faceva il palo) estorse le dimissioni del Governo in carica e il sostegno forzoso al Governo Monti, minacciando di non comprare per due mesi titoli di stato italiani. Fu un golpe, dunque, ad ascoltare Garavaglia. Un golpe economico-finanziario, come l'abbiamo sempre chiamato. Questo non cambierà la visione delle cose per quanti ritengono che siamo stati "cattivi" e che dovremmo consegnarci mani e piedi ai "buoni". Per costoro, che evidentemente non hanno la benché minima consapevolezza di cosa significa essere stati "acquistati" in blocco, non cambierà niente.
Sotto il peso del ricatto, o forse complici, i media hanno ricevuto l'ordine di fare "propaganda". Al grido di "Fate presto" hanno costruito un'opinione pubblica favorevole, ottenuta con la paura, e hanno taciuto, e ancora continuno a farlo, la gravità di quanto accaduto. Mario Monti disse che in Italia la troika non aveva avuto bisogno di intervenire. Poi iniziò la stagione dei tagli, del Mes, dello smantellamento del welfare e delle tutele dei lavoratori. Si cominciò a vendere. E siamo solo all'inizio." Claudio Messora, blogger

1 Ott 2012, 11:02 | Scrivi | Commenti (200) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 200


Tags: BCE, Claudio Messora, FMI, golpe, Mario Monti, Massimo Garavaglia, Napolitano, troika, UE, video

Commenti

 

un PM lo ha denunciato questo appoggiamolo
http://www.informarexresistere.fr/2015/07/27/un-pm-coraggioso-ha-aperto-un-processo-contro-il-golpe-finanziario-non-lasciamolo-solo/

Umberto R. Commentatore certificato 31.07.15 18:55| 
 |
Rispondi al commento

CLICCAMI

CLICCAMI 12.04.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

A PROPOSITO DELLA LETTERA CHE HA PORTATO ALL'INSEDIAMENTO DI MARIO MONTI "IL TEDESCO " DEMOLITORE E LIQUIDATORE DELL'ITALIA,BISOGNA RICORDARE CHE CIO' NON E' FRUTTO DEL CASO,MA DI UNA REGIA BEN ORGANIZZATA CHE HA AGITO CON LE STESSE MODALITA' CON LE QUALI HA AGITO IN GRECIA,CON LA DRAMMATICA SITUAZIONE ECONOMICA CHE NE E' CONSEGUITA.INFATTI LA BCE HA INSEDIATO IN ITALIA UN "PUPAZZO" CHE TRADENDONE GLI INTERESSI HA SODDISFATTO IN PIENO LE MIRE SPECULATIVE DELLE BANCHE D'AFFARI.DETTO QUESTO RIBADISCO IL CONCETTO CHE UNO STATO NON PUO' ESSERE RICATTATO DALLA BCE NE' DA CHICCHESSIA,POICHE' PERDENDO LA SUA INDIPENDENZA,LIBERTA',SOVRANITA',DIVENTA UNA COLONIA DI CONQUISTA PER GLI SPECULATORI DI OGNI RISMA.NE DERIVA CHE L'UNICA VIA D'USCITA E' IL RITORNO ALLA NOSTRA MONETA,CHE QUALCHE IGNORANTE O IN MALAFEDE DISPREZZA RITENENDOLA CARTA STRACCIA.UNIAMOCI TUTTI PER IL BENE DELL'ITALIA.

TINO LISSU, S.MICHELE Commentatore certificato 11.04.13 19:49| 
 |
Rispondi al commento

..."Mario Monti disse che in Italia la troika non aveva avuto bisogno di intervenire. Poi iniziò la stagione dei tagli, del Mes, dello smantellamento del welfare e delle tutele dei lavoratori. Si cominciò a vendere. E siamo solo all'inizio." Claudio Messora, blogger."

la Troi(k)a non aveva avuto bisogno di intervenire, perchè la spekulazione mondiale aveva il suo miglior rappresentante al governo in Italia, RigorMontis, col valido ausilio dei suoi skerani istituzionali e governativi !!!

ayeye brazov 10.04.13 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Salve,ci vuole coraggio a parlare di unità nazionale ricordando Gerardo Chiaromonte.Le parole del capo dello Stato offendono la intelligenza degli italiani.L'unità nazionale fu un passaggio obbligato per salvare la democrazia italiana.C'erano le bombe,il terrorismo,c'era stato il colpo di Stato in Cile.Rileggetevi l'articolo di Berlinguer su Rinascita.E c'erano -cosa di non poco conto- altri partiti che avevano salvato il paese dal fascismo facendo la Resistenza.In questo quadro va collocata la unità nazionale. Niente a che fare con l'oggi.La sua,caro presidente è una forzatura fuori tempo massimo.Che analogie ci trova lei tra i due periodi storici? E tra le br e Movimento 5 Stelle,le bombe di Brescia,Piazza Fontana,Italicus,San Benedetto,il rapimento di Moro?e la lotta democratica parlamentare del Movimento 5 Stelle? Il Movimento è una forza parlamentare,caro presidente.Non lo dimentichi mai.La situazione di oggi,per la sola presenza in Parlamento di una forza come il Movimento le fanno tornare alla mente l'unità nazionale? Lei non ha capito o fa finta di non capire che la gente,soprattutto quelli che come me hanno sempre votato PCI-pds,pd non ne possono più,sono stanchi,
delusi,nauseati delle bugie e menzogne.Se un Movimento diretto da un comico -come dite voi- prende il 25% di voti o sono cretini quelli che lo votano,o allora non vi sopportano più.Lei caro presidente se ha a cuore il futuro del paese di questo dovrebbe preoccuparsi.Lei ha dato l'incarico a Monti senza che nessuno lo abbia votato,dà un preincarico al segretario del PD,e ad oggi non si sa che fine abbia fatto.Invece di dare un altro incarico nomina una commissione di saggi.La democrazia caro Napolitano é una cosa seria.Lei invece di contribuire a svleare la verità sulla trattativa Stato mafia attacca i giudici di Palermo.Cosa altro vuole,caro presidente.Noi caro Napollitano amiamo la democrazia e la difenderemo anche con la vita come facevano i partigiani. Saluti

ANTONIO B., Latina Commentatore certificato 10.04.13 13:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

voglio sapere se fosse possibile
costituirsi noi popolo italiano, parte civile
per fare causa , portare in tribunale i responsabili di questa situazione:
Il sig, Napolitano, il sig.Monti, il sig Berlusconi e compagnia e il Pd tutto.

Questi mascalzoni devono pagare per quello che hanno fatto e stanno facendo.
Gente che si suicida , imprese che chiudono, ristrettezze economiche e sacrifici sempre per i soliti , sempre per i piu' deboli.

Questi mascalzoni devono pagare e devono pagare con sentenze anche retroattive.

Quando vedo in Tv persone come Monti, Napolitano , Berlusconi Bersani Renzi mi viene prima da vomitare e poi violenza.
Ma non si puo' vivere così e allora processiamoli.

Filippo Cireddu 10.04.13 11:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIANI:
VI E COSI DIFFICILE CAPIRE CHE LA POLITICA E MORTA?? IL SIGNOR NAPOLITANO IERI HA DETTO CHE SIAMO (CREDO L'AVESSE CON IL BLOG), LA ROVINA E LA DISTRUZIONE DELLA POLITICA???
LO AVETE SENTITO? PER CHI SEGUE I TG?
SIAMO NOI LA ROVINA DELLA POLITICA?
LA POLITICA= BESTIE DI SATANA!! E DITELO AL BUON PAPPA FRANCESCO CHE E VENUTO PER STARE VICINO AI POVERI( CHE SIAMO NOI)!!
CHE I CITTADINI (POCHI RIMASTI SINCERI), SIAMO LA DISTRUZIONE DELLA POLITICA!
LA POLITICA SAREBBE INTRODURRE GVERNI TECNICI, SAGGI, OPPURE ALLEARE LE 2 OPPOSIZIONI PD+PDL PER QUALE MOTIVO SECONDO VOI??
CON UN PO DI BUON SENSO CI ARRIVEREBBE ANCHE UN BAMBINO!!
SPERO NELLA BUONA FEDE (IN DIO) (NON CHIESA),
CHE GLI ITALIANI CAPISCANO CHE QUESTA E L'APPLICAZIONE DEL (NUOVO ORDINE MONDIALE)
INFORMATEVI SUL WEB NON IN TV..
NAPOLITANO DISSE: IN UN PIU BUONO E PIU GIUSTO (ORDINE MOINDIALE)..
SE I CITTADINI ONESTI SONO LA ROVINA DELLA POLITICA, VOI SIETA LA ROVINA MONDIALE!!

sandro bunkel Commentatore certificato 10.04.13 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prima di votare o aderire a partiti politici informarsi su:
inganno globale,(torri gemelle) la crisi NOSRA COMINCIA CON LE TORRI! scie chimiche( vedi muos h.a.a.r.p ed onde elf che ogni giorno vi atraversano il corpo e la mente, per scopi anche --ANCHE DICO ANCHE BELLICI, MA ANCHE DI CATACLISMI ARTIFICIALI E CONNESSIONI CON MORTI DI ICCELLI IN MASSA PESCI IN BRANCHI E DISORIENTAMENTI DI DELFINI E BALENE!!

sandro bunkel Commentatore certificato 09.04.13 22:35| 
 |
Rispondi al commento

ma come e possibile fare coalizione (PD PDL)?
ma cosa sta succedendo? i conti non mi tornano!!
secondo me per far fuori il m5s!!
e la fine si avvicina!!
gli italiani stanno aderendo all'inizio della terza guerra mondiale.
, sognando ancora il conodone!!
poveri illusi!!

sandro bunkel Commentatore certificato 09.04.13 20:47| 
 |
Rispondi al commento

E ADESSO VEDRETE, CI PORTERANNO ALLA GUERRA PERCHE IL MALE NON VUOLE MORIRE!!
COME NASCE LA TERZA GUERRA MONDIALE??
L'AMERICA (GUERRAFONDAIA DA SEMPRE), VA IN SIRIA E CON L'OCCUPAZIONE SI IMPOSSESSA DEL MERCATO PETROLIFERO.
LA SIRIA CHE E DISTRIBUTORE DI PERTROLIIO NEI PAESI ASIATICI COME CORE, CINA TAIWAN ECC...
SECONDO VOI COSA FANNO???
DICHIARANO GUERRA ALL'AMERICA,NEL FATTEMPO I NOSTRI MEDIA, CHE SONO SEMPRE COSI CHIARI, MANDANO LA NOTIZIA...ù
LA CORE MINA CCIA DI GUERRA ATOMICA ALL'AMERICA!!!
E TUTTI GIU PER TERRA..
GLI ITALIANO CREDULONI, NO ANZI, LAVATI DI CERVELLO DALLE TRASMISSIONI GIORNALIERE E CALCIO, CHE FANNO??
CI CREDONO!!
FORZA L'AMERICA E DINUOVO SOTTO ATTACCO!!

sandro bunkel Commentatore certificato 09.04.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento

E LE VERITA SBANDIERATE IN RETE COMINCIANO A VENIRE A GALLA!!!
BENE BENE!!
VOTATE GENTE VOTATE CHI VI STA RUBANDO ANCHE LA CASA!!
LE NOSTRE TASSE PER GONFIARE I CONTI DI BANCHE PRIVATE!!
BEI FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE!!

sandro bunkel Commentatore certificato 09.04.13 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Salve,è andata proprio così.Un paese ricattato dalla BCE,dal FMI e dalla paura di giorgio napolitano.Solo monti il rappresentante del gruppo Bilderberg(il nuovo nazismo economico) poteva essere nominato a capo di un governo non eletto.A distanza di tempo e a mente fredda,si capisce che il governo monti ha solo aggravato i problemi del paese,attuando una delle peggiori redistribuzioni della ricchiezza tra le classi, colpendo salari,diritti e pensioni e una tassazione come non si era mai visto prima.Questo è successo nei 12 mesi del governo monti.E tutti lo sapevano,a partire dal pd.Hanno fatto del terrorismo con lo spread, hanno messo pauraalla gente e ai sindacati pur di far passare il loro a dir poco "criminoso" disegno economico e sociale.
Basterebbe riflettere sulla vicenda degli "esodati".Ma dico come si fa a fare una riforma delle psnioni e dimenticarsi i lavoratori che finita la mobilità tutti spaevano che non avrebbero avuto accesso alla pensione. Dove erano i tecnici di cgil cisl uil,del pd e del pdl, dove stava cesare damiano, gli economisti di sinistra, coloro che la materia pensionistica la conoscono bene.Fanno questo di lavoro.Anche il più idiota dei sindacalisti avrebbe dovuto sapere che se un lavoratore finisce la mobilità e nel frattempo li cambi i tempi di andata in pensione,è scotnato che rimane senza mobilità e senza pensione.Cioè senza salario. Appunto un esodato. Ma la scelta di dimenticarsi di queste questioni è stata una scelta scientifica,voluta e studiata a tavolino dal governo,dal pd e dai sindacati.Tutti sanno come è andataa finire. Su questo il pd cosa ha da dire? Saluti

ANTONIO B., Latina Commentatore certificato 09.04.13 18:30| 
 |
Rispondi al commento

E' una teoria così pazzesca, semplice e interessante che potrebbe
anche funzionare negli stati con una elevata evasione fiscale,
commentava Paul Krugman, premio nobel per l'economia nel 2008,
leggendo sul Wall Street Journal la teoria scritta un paio di anni
fa da un economista italiano che descrive come abbattere l'evasione
fiscale, abbassare le tasse e farle pagare in modo più equo a tutti .

http://quaeram.blogspot.it/2012/09/la-teoria-delle-tasse-al-7.html

raf 06.10.12 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Di questo i media non ne hanno parlato affatto.Anzi,se ne sono ben preoccupati di non renderlo pubblico,come non hanno reso pubblica la notizia della nostra adesione al meccanismo di stabilità fiscale europea e del quale ce ne accorgeremo a partire,se non erro-dal 2014.Mecc.che ce lo dovremmo subire-rivoluzioni a parte-per i prossimi 20 anni.Un simile discorso lo aveva già accennato Berlusconi verso la fine del suo governo,quando Van Rompuy gli disse piu o meno la stessa cosa.Caduta assai sospetta,se andiamo a pensare che il titolo mediaset perse quel fatidico giorno il 12%in un colpo solo,tanto per capirci.E se Garavaglia lo sta ripetendo,in quanto non è una novità evidentemente,vuol dire che l'affaire è vero e qundi vecchia storia che si integra perfettamente con le dimissioni,in un certo senso FORZATE,di Berlusconi.Non per nulla se hanno messo Monti con quella furia e velocità dimostrata e che non ha precedenti nelle storia della "repubblica delle bananas",qualcosa di fondato c'è.E se lo hanno fatto,allora si potrebbe concludere che VERAMENTE siamo stati oggetto di un colpo di stato economico finanziario.Fantapolitica?Vedetevela un po voi.Se non compravano i nostri BOT andavamo in fallimento?Minacce da parte della BCE tanto per farle,se veramente ci avessero mandato in fallimento,l'integrità dell'intera europa sarebbe stata a rischio,e come affermavo piu sopra si trattava solamente di minacce da rubagalline dilettanti,e tutta la banda di bastardi merdosi che alberga al grande Bordello c'è cascata in pieno.Senza palle tutti quanti.Uomininicchi di merda,esseri spregevoli senza dignità alcuna.A cominciare dal Grande Puffo che sta al colle.Di fatto sono sotto ricatto della Troika e non fanno un cazzo per sottrarsene.Se avessero avuto le palle e avessero mandato a fanculo il Sig.Van Rompuy quando era il momento accompagnandolo gentilmente alla porta a calci ce ne saremmo andati fuori da questa europa di merda e saremmo andati a stare meglio.Molto meglio.
Saluti.

mauro m., VENEZIA Commentatore certificato 04.10.12 18:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

✰ ✰ ✰ ✰ ✰

silvanetta* . Commentatore certificato 04.10.12 17:05| 
 |
Rispondi al commento

una persone è indipendente quando non ha bisogno di nessun altro. Se l'Italia ha bisogno di soldi non è indipendente, dipende dai creditori, niente di nuovo. Sarebbe il caso di liberarsi dal debito.

Luigi Ercolini 03.10.12 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.wallstreetitalia.com/article/1439799/politica/cessioni-volontarie-e-simmetriche-di-sovranita-monti-e-napolitano-rivelano-piano-poteri-forti.aspx

La prima mossa che il M5S dovrà fare se e quando salirà in Parlamento sarà mettere sotto accusa Napolitano per Alto Tradimento ed Attentato alla Costituzione, in modo da mandare un chiaro segnale a chi gli succederà che il popolo non dimentica e non perdona. Possono anche dirmi di essere giustizialista ma dinanzi a questi palesi atti contro la popolazione italiana non si può agire altrimenti.

Teresa Caridi 03.10.12 14:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche delle scie chimiche nessuno ne parla nemmeno voi..perche? basta guardare i nostri cieli...guarda le prove su scie chimiche a genova

maurizio nanni 03.10.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento

@ignoranti

Quando governerà il Movimento e arriveranno gli oscuri funzionari con l'aut-aut: o vi dimettete o non compriamo i vostri titoli, forse, solo allora, capirete.

andrea d., Roma Commentatore certificato 02.10.12 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Silvano,

L'Islanda ha processato e condannato politici e banchieri :

Attualmente alcune condanne sono state già pronunciate:
.. Due ex dirigenti della banca Byr, i primi a essere giudicati, scontano una pena di quattro anni e mezzo di carcere.

..L’ex direttore del gabinetto del ministro delle finanze, Baldur Gudlaugsson, è stato condannato per insider trading a due anni.

..Sigurdur Einarsson, ex presidente della banca Kaupthing, condannato a rimborsare alla banca 3,2 milioni di euro e al blocco di tutti i suoi beni.

altri casi attendono il giudizio.

La vicenda dell'Islanda potrebbe essere l'inizio di un processo di analisi della politica da parte delle persone.

I politici non si assumono mai le proprie responsabilità.
Per questo i cittadini hanno sviluppato una Sfiducia totale nella politica.
In democrazia il governo ha dei vincoli, e il parlamento deve sorvegliare attentamente il contenuto delle decisioni politiche e avere accesso alle informazioni.
Il problema è che queste informazioni che presuppongono la trasparenza, mancano nei sistemi politici attuali.
Le responsabilità della crisi devono prima di tutto essere esposte all'opinione pubblica.

A quel punto, se esiste una base legale, la condanna dei colpevoli costituirà un importante atto di democrazia.

Le crisi di questa portata stravolgono la vita di milioni di persone, e non è possibile che non ci sia nessun colpevole.

Credo che i leader politici sono i più responsabili, ancor più dei banchieri e degli industriali.

Sono colpevoli di non aver vigilato, e spesso anche di complicità con chi ci ha trascinato nel baratro


l'Islanda dopo aver processato i ladri ha dovuto chiedere un aiuto al FMI, soldi che ha reso in anticipo !

mentre fa pagare ai ladri, il debito creato con le banche inglesi ed olandesi ..

Roberto B. Commentatore certificato 02.10.12 17:09| 
 |
Rispondi al commento

DEDICATO A QUELLI SENZA COGLIONI (nel senso che sono dei poveri coglioni nel vano tentativo di depistare il vero CANCRO DEL PAESE)

un flash:

Con il fascismo gli italiani, i Resistenti, seppero rialzare la testa e riconquistare dignità, democrazia, e libertà appendendo il responsabile di vent’anni di fascismo in Piazzale Loreto. Facendo giustizia.

Molti hanno pensato che Berlusconi fosse finito con le dimissioni ed invece no. E’ ancora lì che condiziona la politica, l’economia, le scelte del Paese. Insomma la P2 è più in sella che mai e ciò è dovuto al fatto che l’obiettivo della P2 di incancrenire, corrodere, corrompere le istituzioni ed il cervello degli italiani è perfettamente riuscito.

Siamo talmente marci e condizionati dalla distrazione di massa da non renderci conto che i suoi squadristi sono ancora in Parlamento a lavorare per lui e non per noi. Noi li paghiamo solamente e profumatamente.

Se uno è finito appeso a Piazzale Loreto l’altro finirà con un assoluzione grazie ad un decreto che sarà la tomba finale della democrazia e dell’intelligenza umana.

Già una volta siamo stati umiliati come cittadini pensanti da una maggioranza indegna e vergognosa formata dal Pdl e dalla lega che si umiliò in Parlamento votando la versione ufficiale della P2 in merito alla telefonata che il pedofilo puttaniere fece alla questura di Milano.

Vollero farci intendere, offendendoci ed umiliandoci, che Berlusconi aveva telefonato perché pensava che la ragazza fosse la nipote di Mubarak. Una delle pagine più scandalose del Popolo della Libertà, avallato nella sua mossa anche dalla Lega.

°°°°°°°°°°°°°° QUI NON SI PASSA °°°°°°°°°°°°°°°°°°

o crepa er nanazzo o saranno solo che cazzi vostri
assai amari !!!

Lenin Rivoluzionari & Postini, Roma Commentatore certificato 02.10.12 15:33| 
 |
Rispondi al commento

mi fa specie che adesso la parola di questo insignificante senatore leghista sia diventata "vangelo".
al di là delle inutili dietrologie, l'unica amara constatazione che si può fare è che dopo vent'anni di nefandezze, Berlusconi non è stato cacciato dagli italiani ma dall'Europa.

Adi M Commentatore certificato 02.10.12 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA UE VIETA(giustamente)DI CAMBIARE LE LEGGI ELETTORALI 1 ANNO PRIMA DELLE ELEZIONI.
PER SCONGIURARE L'APPROVAZIONE DELLA "LEGGE ELETTORALE CONTRO IL M5S",
DENUNCIAMO IL PARLAMENTO ITALIANO ALL'UNIONE EUROPEA !

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/09/la-ue-vieta-di-cambiare-le-leggi-elettorali-1-anno-prima-delle-elezionidenunciamoil-parlamento-itali.html

Marino MASTRANGELI, Cassino (FR) Commentatore certificato 02.10.12 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Penso non ci sia più nulla da commentare,quasi quasi rimpiango gli anni dei vari Andreotti - Craxi - Spadolini - Berlinguer - Almirante ecc.....

LUCIANO DESIDERATI, CASALOLDO (MN) Commentatore certificato 02.10.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento

La vera missione di Monti purtroppo è questa: TRASFERIRE IL DEBITO DELLO STATO ALLE FAMIGLIE.
E ci sta riuscendo benissimo.

Vannigio Rossi 02.10.12 11:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

E' GOMBLODDO!!

Pasquale_ Caterisano Commentatore certificato 02.10.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento

In realtà c'è un altro atto peggiore del ricatto.
Ora infatti si capisce a cosa è servita la manovra di Monti sulle pensioni. Serviva a coprire il buco dell'INPDAP!!!!! Maledetti! Loro non hanno pagato i contributi statali e con la manovra sono riusciti a rubarli a chi ha lavorato una vita. Napolitano ladro!

mario mario Commentatore certificato 02.10.12 11:29| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Noi abbiamo una "quota" di fmi ue e bce.
Noi siamo parte della troika.
La troi*a impone politiche economiche disastrose (basta guardare cos'è successo in tutti i paesi dove hanno seguito i consigli della troi*a).
Non sarebbe il caso di reagire a simili maialate?
Si può vendere l'oro della banca d'Italia per rifinanziare il debito che lorsignori non comprerebbero, e magari vendere/affittare la nostra quota di fmi ai cinesi (ha ha ha questa sarebbe mitica! pagare i debiti al fmi vendendo il fmi!), e vendere pure la nostra quota della bce (tanto fra poco usciremo dall'ue e ristamperemo la lira).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 02.10.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

La stesa scoperta la fa oggi il Giornale di Berlusconi.

Questa è la mia risposta:
***
Ci mancava che avessero fatto diversamente, ci hanno semplicemente salvato.
I mercati mondiali non sono la BCE, capito!
La BCE ci ha semplicemente salvato, e questo significa che un governo nazionale per un paese come l'Italia è una pagliacciata, che ci manderà tutti a Patrasso, se non rinunciamo alla sovranità nazionale a favore di quella europea.
E questo vale per tutti gli stati nazionali d'Europa. Altiero Spinelli lo diceva oltre settantun anni fa:
"Il problema che in primo luogo va risolto, e fallendo il quale qualsiasi altro progresso non è che apparenza, è la definitiva abolizione della divisione dell’Europa in stati nazionali sovrani."
Altiero Spinelli, Ernesto Rossi, Eugenio Colorni, da/from Manifesto di Ventotene, 08/1941

E voi seguite invece la guida morale spirituale e politica di uno che viene dalla selezione del personale della direzione del personale di Umberto Bossi?
Come si chiama questo? La carpa?
Vai a farti una pennichella "Giornale", che è meglio!
***
Anche tu Beppe, che ti farà bene!

Gastone L. Commentatore certificato 02.10.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento

ergo l'alternativa è
1) volete essere derubati dai ladri mafiosi parlamentari italiani?

oppure:

2) diventare schiavi indebitati della bce , e privati anche delle mutande?


BASTA, ROVESCIAMO QUESTO TAVOLO DI MERDA.
COME HA FATTO RAFAEL CORREA.

Stefania .. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.12 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Post che non condivido per una serie di ottime ragioni.

Si parla di Golpe..vabbè...in realtà prima o poi ci si doveva arrivare.
Siamo entrati in Europa rimanendo sempre ai vertici come "buco nero d'Europa".
In Italia i soldi entrano e per oltre la metà spariscono nel nulla.
Qualsiasi paese europeo è più virtuoso dell'Italia ed è inutile che butti giù dati perchè è sotto gli occhi di tutti.
Cosa credevate sarebbe successo?
Che ci avrebbero lasciato fare?
Se io avessi un socio che ruba lo commissarierei senza se e senza ma e la colpa sarebbe sua non mia.
In Europa siamo il paese meno Europeo, welfare a miglia e miglia da quello degli altri stati, stipendi bassi, potere d'acquisto ridicolo, servizi che è anche inutile definire, banche lasciamo stare, assicurazioni idem, acqua ed energia ai massimi europei, benzina che ve lo dico a fare...ormai abbiamo anche tutti i tipi di lotterie, gratta e vinci slot machine e poker online del mondo eppure con tutto quello che incassa lo stato il debito pubblico continua ad aumentare.
Ed in europa che dovevano fare? Stare a guardare?
Probabilmente se questo stato va bene agli italiani, che escono di casa solo per calcio ed iphone nuovo, all'Europa no.
Ci chiedono soldi, sta a noi cambiare le regole e prenderli dove sono e non dai soliti noti.

Altro che golpe, siamo commissariati...ed a ragione.

hughich 02.10.12 09:45| 
 |
Rispondi al commento

L’America, ci prova ad ottenere giustizia, chiedendo i danni a JpMorgan, con una denuncia per frode attuata con la “Bear Sterns”, una delle responsabili del crollo del mercato nel 2008 .
Si tratta di una causa civile, per ottenere un indennizzo.

Nei Fatti, quei furboni della Bear Sterns continuavano a dire ai loro clienti che quegli investimenti erano ottimi: invece quelle 'securities' erano costruite sui mutui che di lì a poco sarebbero diventati spazzatura perché la gente, che se l'era visti concedere a prezzi bassissimi, non avrebbe saputo più come pagarli - perché debito porta debito.
La crisi finanziaria e poi economica più grave dalla Grande Depressione è nata così: e il bello, anzi il brutto, è che quei furboni lo sapevano.
La recessione, insomma, è stata tutta una truffa. Così adesso gli Stati Uniti chiedono il conto !
..
Leggendo questa notizia mi sono venute in mente truffe simili , perpetuate dal nostro sistema bancario ai danni dei cittadini, fra le tante ricordo la parmalat, la cirio, i bond argentini, tutti titoli spazzatura in mano alle banche , che, quando hanno capito che era spazzatura, se ne sono liberate, promovendole e vendendole consapevoli di truffare.

Ci sono anche state denunce e processi, fatte da persone private, con esiti sempre favorevoli alle banche .

Roberto B. Commentatore certificato 02.10.12 07:48| 
 |
Rispondi al commento

questo fanno :

"LA SCUOLA E IL SUO LAVAGGIO DEL CERVELLO: COME PROGRAMMARE I ROBOT DI DOMANI"

ovviamente su youtube

clicca sulla URL se vuoi andarci direttamente!

bruno bassi 02.10.12 04:51| 
 |
Rispondi al commento

lenin leggi bene prima di scrivere stronzate.quando tu eri nella culla io ero per le strade a prendermi le manganellate.non voto da quando è scomparso il psiup perche non accetto che ad ogni elezione mi si chieda di scegliere se morire impiccato o fucilato.per quanto riguarda il berlusca,quello ero in grado di combatterlo perchè è una nullità.l'organizzazione internazionale dei banchieri,invece,ci massacrerà senza nessuna possibilità di difesa da parte nostra.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 02.10.12 00:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le elezioni non serviranno a niente, chiunque le vinca. Subito dopo i mercati manderanno in crisi l'Italia non comprando i nostri titoli e si renderà "necessario" proseguire con il governo Monti per far "riprendere" l'economia italiana. E' già tutto deciso Monti lo sa benissimo. Infatti nel suo recente viaggio negli USA finalmente ha ammesso che, beh si, se dopo le elezioni i partiti dovessero chiederglielo, lui è disposto a continuare (bontà sua!). Significativo che dica queste cose in casa dei suoi padroni e non in Italia, il suo paese. Poco dopo aver rilasciato questa agghiacciante ammissione è andato soddisfatto a cena con le peggiori carogne della finanza speculativa; banchieri di Golman Sach, Morgan ecc. e agenzie di rating tra le quali Mody. Ho la sensazione che non basterà proprio mandare a casa i nostri politici corrotti, bisognerà arrabbiarsi davvero e uscire dall'euro e dai trattati europei come hanno fatto Equador e Argentina con le imposizioni del FMI.

Ornella M., Uzzano Pistoia Commentatore certificato 02.10.12 00:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

notizie dall'aldilà di ieri notte:

"attenzione perché la lobbi economica non vede l'ora di avere una classe politica malvista dal popolo e sta facendo di tutto per mettere in politica la peggio feccia, proprio perché vuole liberarsi della politica per fare una dittatura del capitale."

"se il popolo arriverà a pensare che i politici sono tutti uguali e da buttare tutta la politica al cesso allora ci saranno solo tecnici nominati direttamente dalle banche"

"la fase successiva sarà quella di nominare direttamente i capi degli eserciti!"

"l'anticristo sarà la reglione del dio soldo ed è per questo che stanno facendo di tutto per distruggere i governi islamici in quanto l'islam è molto più duro da abbattere che il nostro falso cristianesimo di faciata"

PS: pubblico come sempre il risultato di una seduta spiritica il quale contenuto va preso con le molle perché gli spiritelli a volte sono falsi e bugiardi ma non sempre.

bruno bassi 02.10.12 00:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fu un grande errore non andare alle elezioni dopo la caduta del nano.Ma erano tutti contenti così.Arrivano i tecnici,quelli che ci capiscono,si diceva.Lo dicevano i partiti,lo ripetevano continuamente i media,che poi hanno convinto anche noi cittadini.Emergenza,Europa,Spread,Debito,Decreto,Riforme.
E allora il nostro capo dello stato ha messo il professore a capo del paese senza chiedere autorizzazione ai cittadini.Pero' forse l'età' avanzata,forse il paraocchi di uno che è' da 50 anni iscritto al libro paga dello stato,non ha considerato che il parlamento ha 1000 onorevoli e senatori che rispondono ai partiti eletti 4 anni fa.
Risultati in un anno di governo: tasse e disoccupazione.
Ora i partiti stanno cercando di taroccare le regole,di allearsi tra loro,di smerdare gli altri,di farsi l'imenoplastica insomma: e' tardi.
L'onda sta arrivando.
La senti.

W il M5S

Bob C., Rieti Commentatore certificato 01.10.12 23:47| 
 |
Rispondi al commento

E in tutto questo i cittadini non contano un cazzo di una figa di niente...

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 01.10.12 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Questo dimostra che siamo in mano alle banche e che il capitalismo(almeno come lo conosciamo oggi)è un fallimento:ha arricchito pochi,fino a permettergli di prendere il posto dei governi,e quindi della democrazia.Insomma il capitalismo ci illude di essere liberi,ma in realtà siamo schiavi,perchè l'interesse economico viene prima del benessere della gente(vedi l'ILVA),e quindi il popolo non può prendere decisioni che riguardano il propio paese a sfavore dei capitali di poche persone.Capitalismo=schiavitù.

alessandro fossati Commentatore certificato 01.10.12 23:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL "FEDERALE DI ANAGNI" è FELICE DI SAPERE DI QUANTI COGLIONI CI SONO IN GIRO NEL WEB!!!

LUI...MAGNA, E I COGLIONI SE LA PIJENO CON LA UE
oltre che in der culo!

dedicato a certi "anarchici" ...furbi!

ps. er federale d'Anagni è quello che magnava insieme a 'sto stronzo che cita il Messora!

ah ah ah!

...chissà a che servono certi link in cui si legge
« kissinger voleva la morte di Aldo Moro »

ma quanti pezzi di merda di kissinger ci saranno
ancora in Italia ?

lo tenete uno specchio? no, eh !


mica ci voleva GARAVAGLIA per spiegarci cosa era successo.
ma non ve la ricordate la lettera di DRAGHI ??
ma come cazzo ci fa a credere ancora alle coincidenze??
possibile che gli umani siano diventati così "CARNE DA PORCO" da non accorgersi che gli hanno infilato un bastone nel culo e continuano a spingere??

ma andate un pò tutti affanculo a cominciare da DESANI, secondo il quale chi critica MONTI è un berluschino...ma vai a cagare CAZZONE!


Ha,ha,ha! Hanno mandato via il pagliaccio, per aprire il circo Monti, ma credete davvero sia diverso il governo Monti dal governo Berlusconi? Spero che vi siate resi conto, uno vale l'altro!L'euro è stato creato, per distruggere le sovranità degli stati a favore degli speculatori, i maggiori capi politici sono dipendenti della Goldman e Sachs! Non vi illudete, non cambierà nulla, ora si parla di Monti bis, golpe 2, bisogna andare a votare, non credete alle teorie di Pierfortunato Casinista e al faccendiere Fini pseudo agente immobiliare!Attualmente, c'è un solo movimento diverso, M5S. Quindi è quello da votare! Poi, si può criticare, ma per adesso non è nemmeno in parlamento, mentre ci sono personaggi ,senatori a vita che hanno speculato e speculano tutt'ora, non fatevi infinocchiare, da trasmissioni tipo quella di Fazio, non credete più a giornalisti pilotati, guardate su internet, smettete di pensare che i capi dalla religione cristiana siano Dei, sono persone come noi! Il Vaticano è un partito politico, dalla nascita del cristianesimo, mi riferisco da Costantino ad oggi, sono state uccise 150.000.000 di persone, solo perchè non si convertivano, quindi , se questi sono persone rispettabili, lascio a voi giudicare!! L' America, per creare la pace col Giappone, ha perpetrato lo sterminio di due metropoli!Senza contare, secoli prima,la pianificazione dello sterminio dei Pellerossa, diventando padroni dell'America!! Non c'è che dire, ottimo esempio di democrazia!Non mi si venga adire è storia vecchia, perchè allora dico:e gli Ebrei? anche quella è storia vecchia, ma puntualmente viene ricordata! Gli stessi Ebrei, dovrebbero ricordarsi meglio ciò che è successo a loro,visto come si comportano coi Palestinesi!O,no? Vedete, la storia dovrebbe insegnare, ma la sete di potere, supera la storia!! Beh,vi auguro una buona vita a tutti! Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 01.10.12 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Perfetto. Preciso. Provate a farlo capire "all'uomo della strada" che riceve ancora uno stipendio e che ha la possibilità di possedere una casa o di pagarne le rate del mutuo. Vi dirà che sono cose la cui fondatezza non è verificabile. Se lo fosse, se si convincesse, allora Monti e Draghi, per sicurezza, dovrebbero svanire immediatamente nel nulla...

stefano radi Commentatore certificato 01.10.12 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Neanche "LO ZIO" D'Alema scherza, comunque, Beppe.

Ivan Carmelo Fiorentino 01.10.12 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Stanno solo cercando di scaricare le loro colpe sull’Europa.
I paesi creditori dell’italia, giustamente, hanno detto che avrebbero continuato a prestare soldi all’italia solo se se ne fosse andato il pagliaccio che stava compromettendo il rimborso dei loro prestiti a noi (visto che, con i soldi prestati, invece che risanarci il paese, ci andava da 20 anni a migno…e o li spartiva tra sé stesso e gli amici imprenditori).
Ed è giustissimo!
Ci hanno liberato da un cancro.
Monti? Non conta nulla! Sono ancora quelli di sopra (in formazione allargata) a comandare in italia.
La Costituzione italiana prevede che in Italia le decisioni (le leggi) le prende sempre il Parlamento (cioè Alfano Bersani Casini). Anche ora.
Non cadere nel trucco dei media –controllati da ABC) che ti ingannano facendoti credere che sia il Governo (Monti) a farle.
Monti è semplicemente il bastone che stanno usando ABC per finire di spolpare la nazione con la scusa di risanare il paese dal disastro fatto sempre da ABC

pippo 01.10.12 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come hanno fatto a convincere il nano?

Chiara Zilaghe 01.10.12 20:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo lenin non legge quello che scrivono gli altri oppure legge ma non capisce niente oppure è un beneficiato dalla legge basaglia.comunque sia mi pare uno che sta nel blog solo perchè non ha un cazz da fare.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 01.10.12 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

massimo garavaglia, esponente della lega e senatore+ex sindaco del comune di marcallo con casone (milano).

Chissà se ha operato bene oppure se ci sono un pò di scheletri nell'armadio.....

GIUSEPPE F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.12 19:13| 
 |
Rispondi al commento

@ per i tifosi dei guru NAZI-legaioli-berluschini

donato tobi
roberto b
andrea a
& simili ...


Alexei Talimonov:


Nel 2006 ci fu un'indagine della Banca Centrale di Spagna volta a spiegare l'incredibile quantità di banconote da 500 euro presenti sul territorio nazionale, soprannominate "Bin Laden" perché se ne parla tanto ma si vedono pochissimo, come accadeva per il capo talebano. Le banconote da 500 euro sono utilizzate molto di frequente dalle organizzazioni criminali perché occupano poco spazio per il trasporto e per lo stoccaggio: in una cassetta di sicurezza da 45 cm stanno fino a 10 milioni di euro in pezzi da 500.

Nel 2010 le agenzie di cambio inglesi smisero di convertirla dopo aver scoperto che il 90% delle transazioni erano collegate a fenomeni criminali come narcotraffico o riciclaggio. Eppure, ancora nel 2011 le banconote da 500 euro rappresentavano il 71,4% del valore di tutte le banconote presenti in Spagna.

L'Italia, purtroppo, non fa eccezione. La mafia italiana ogni anno (rapporto SOS impresa) può contare su una liquidità di 65 miliardi con un utile di circa 25 miliardi superiore all'ultima manovra finanziaria italiana. Le organizzazioni mafiose incidono direttamente sul mondo dell'impresa per 100 miliardi, pari al 7% del Pil nazionale.

Tutti soldi di cui Stato e cittadini onesti vengono privati, e che finiscono invece nelle tasche dei mafiosi. "Sconfiggeremo la mafia entro la fine della legislatura", aveva dichiarato il Premier Berlusconi nel 2009. "In tre anni sconfiggeremo la mafia, la camorra e la 'ndrangheta", aveva ribadito nel 2010. Una delle tante promesse non mantenute. Il Premier italiano Mario Monti ha dichiarato che l'Italia si trova in uno stato di difficoltà soprattutto a causa dell'evasione fiscale, che va combattuta con strumenti forti: con strumenti anche più forti va combattuto il sommerso creato dalle mafie, che uccide l'economia pulita. Le mafie sono ormai organizzazioni internazionali, globalizzate, agiscono ovunque.


spero che questo anno politico termini presto,che comunque la causa della crisi,le sue conseguenze,ed i suoi effetti,sono solo politica,politica fatta male,e fatta contro l'italia,e fatta ad uso e somiglianza di chi governa..
ogni cittadino italiano è una vittima di questo meccanismo distorto,la stampa se non si ribella,e batte i pugni sul tavolo,e da considerarsi complice di reati contro il popolo,reati che vanno dalla truffa,al furto,alla banca rotta,istigazione al suicidio,istigazione al furto,imbrogli elettorali,edilizia abusiva.. e potrei continuare!
speriamo che una situazione del genere non si ripeta mai più!
i politici ed i giornalisti che hanno ancora dignità e che amano davvero il lavoro che fanno,si dimettano subito!
salvino almeno la dignità..

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 01.10.12 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordo questo video di Eugenio Benetazzo http://www.youtube.com/watch?v=rLTTFZrg4i4 dal min 5, che anticipava questo ricatto ed il succo era: falliti i grandi affari di centrali nucleari e acqua privata con il referendum coloro che possiedono il nostro debito faranno cadere berlusconi che non gli garantisce più le ruberie impunite in italia e metteranno un governo tecnico che continui ad assicurare i loro affari. Lo disse in anticipo (vedi data del video). Il problema ora diventa un altro, se il prossimo governo starà sotto al ricatto dalla BCE diventeremo poveri lentamente e gradualmente, se invece interromperà questo ricatto falliremo all'istante e dovremo ricominciare dalla fame. Io credo che si debba incominciare a prepararci a questa eventualità.

Lucio Cavalca, Parma Commentatore certificato 01.10.12 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il punto è che tu consideri prioritaria l'azione di governo ignorando che, oggi, è tutto in mano all'Europa. Le finanziarie le fa l'Europa, le voci di spesa e tagli le indica l'Europa etc.

La mafia non riuscirà mai,neanche in 100 anni, a fare quello che hanno fatto i tecnocrati europei al soldo delle lobbies: esautorare interi Stati e parlamenti nazionali.
Se solo sapessi l'ammontare delle risorse perse con la crisi dell'euro e le paragonassi con quelle che ci toglie la mafia impallidiresti.


Se non capisci che le mafie e i politici ladri, sono solo il cortiletto del potere non si va avanti. In Spagna e in Grecia hanno la mafia? E perchè noi insieme alla Francia faremo tra poco la stessa fine?

Caxxo, parli di mafia e non riesci a vedere la mafia finanziaria che è 1000 volte peggio ed è la prima causa dei problemi..

andrea d., Roma Commentatore certificato 01.10.12 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma come si fà a dire:ringraziamo l'europa ed il golpe che ci hanno liberato dallo psiconano.il potere ,le capacità la furbizia di berlusconi sono zero in confronto a quelli della grande organizzazione criminale che,oggi,ci governa.di berlusconi ci si poteva liberare:questi,probabilmente,ce li terremo per molte generazioni.di berlusconi ci si poteva liberare col voto.questi non ci faranno più votare o ridurranno le elezioni ad una stupida farsa.berlusconi non ci avrebbe portato alla guerra civile.con questi sarà inevitabile.l'europa?quale europa?dov'è?noi non siamo europei.siamo solo gli schiavi di poche centinaia di vampiri sparsi per il mondo.l'euro è una truffa e,quell'europa che immaginate,un raccontino per tenere calmi i bambini.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 01.10.12 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ andrea - roma , il cretinetti preparato

http://www.cadoinpiedi.it/img/linkheader.png


COME LA MAFIA SI MANGIA LE AZIENDE

Intervista a Filippo Astone - 19 Ottobre 2011
La presenza della mafia in un mercato capitalistico attua la selezione dei peggiori. Ai migliori conviene ribellarsi. Le aziende infiltrate falliscono presto, e spesso scattano gli arresti


http://www.youtube.com/watch?v=246fBIkpM9s

Spesso le aziende infiltrate dalla mafia sono quelle più liquide. Ma anche le prime a morire. Perché?

Questo è il risultato di un'inchiesta tra l'economia, la cultura e la cronaca. Il problema è questo: la mafia dà un vantaggio competitivo alle imprese peggiori, le imprese mafiose hanno infatti un facile accesso al denaro, non hanno bisogno di rivolgersi al credito bancario, hanno la forza dell'intimidazione e quella che deriva dal loro legame privilegiato con la politica. Tutto questo fa sì che tali imprese prevalgano rispetto a quelle che competono con mezzi sani, che dunque sono destinate a rimanere indietro.


E' evidente che la presenza della mafia in un mercato capitalistico attua la selezione dei peggiori. Ai migliori conviene ribellarsi: lo attestano anche alcune ricerche economiche, secondo cui l'impresa mafiosa non dura mai più di 20 anni, perché solitamente fallisce oppure i suoi titolari vengono regolarmente arrestati. 20 anni sono i casi estremi, normalmente se andiamo a guardare gli ultimi casi, alcuni dei quali sono raccontati nel libro, come l'impresa "Perego" di Milano che concorreva ai lavori per l'Expo ed era infiltrata dall''ndrangheta, la liquidazione arriva molto prima, sono imprese con l'acqua alla gola, pertanto certamente resistere alle mafie è conveniente.

Del resto uno dei motivi, secondo me, e parlo come autore di inchieste critiche sul capitalismo italiano, ho pubblicato anche "Gli affari di famiglia" e "Il partito dei padroni" per Longanesi, le cause del nostro declino e del nostro impoverimento sono legate all'abbraccio dell'economia

Lenin Rivoluzionari & Postini, Roma Commentatore certificato 01.10.12 18:02| 
 |
Rispondi al commento

@ andrea d., Roma - il CRETINETTI "preparato"...

Racket e usura mettono in ginocchio l'agricoltura
Danni ingenti per le nostre campagne, secondo il rapporto della direzione nazionale antimafia. Il fenomeno si sta allargando anche al centro-nord. Si assiste in alcuni casi alla imposizione della manodopera

Il cibo impossibile per gli alti prezzi? La colpa non è certo degli agricoltori. A gonfiare i prezzi è la conseguenza di racket, pizzo e usura per un danno complessivo che si stima essere di 7,5 miliardi di euro, secondo la Coldiretti e di 15 miliardi di euro secondo la Cia, comunque sia si tratta di danni ingenti, di proporzione inaudita.

E' quanto emerge dal rapporto della direzione nazionale antimafia (Dna). Lo denunciano le organizzazioni di categoria agricole, visto che il fenomeno si sta estendendo su una vasta area del Paese e vede il moltiplicarsi di furti di attrezzature e mezzi agricoli, ma anche l'estendersi di fenomeni malavitosi come il racket, l'abigeato, le estorsioni, che si trasformano in diversi casi anche in imposizione di manodopera o di servizi di trasporto o di guardiania alle aziende agricole, danneggiamento delle colture, aggressioni, usura, macellazioni clandestine, truffe nei confronti dell'Unione europea e caporalato.

La criminalità controlla ormai la manodopera, soprattutto di immigrati. Non bastassero tali problemi, se ne aggiungono di altri come il fenomeno dello smaltimento illecito dei rifiuti, dell'importazione illegale di alimenti a rischio e al mancato rispetto di norme igienico sanitarie, che oltre ad avere un impatto economico mettono a rischio la salute di tutti i cittadini.

Tra i fenomeni in forte crescita si registrano - come ha evidenziato la Coldiretti - il ritorno dell'abigeato con il furto di circa 100 mila animali da allevamento all'anno, quello dell'usura aggravato dall'andamento sfavorevole del settore in alcune aree, gli atti di vandalismo collegati ad estorsioni, mentre ha raggiunto dimensioni allarmanti anche l


@ andrea d., Roma - il CRETINETTI "preparato"...

PALERMO - Traffico di stupefacenti, estorsioni, usura e appalti pubblico costituiscono il fulcro dell'attività delle cosche mafiose. Lo ha sancito la la Commissione nazionale Antimafia, presieduta da Roberto Centaro, nella sua relazione conclusiva.

"Le ultime indagini confermano la capacità di infiltrazione della mafia in tutti i settori della società civile. Questa situazione è favorita da un sistema diffuso di corruzione, agevolato dalla mancata attuazione delle riforme che dovrebbero consentire controlli e trasparenza nel mondo politico e nella pubblica amministrazione". La relazione della Commissione antimafia cita in alcuni passaggi la vicenda giudiziaria che riguarda il presidente della Regione siciliana, Salvatore Cuffaro, sotto processo per favoreggiamento a Cosa nostra. Mentre riserva molto spazio a quella che coinvolge il deputato regionale agrigentino Vincenzo Lo Giudice, arrestato per associazione mafiosa.

A proposito dei rapporti fra mafia e politica, Centaro nella relazione si rifa alle parole del Procuratore di Palermo Pietro Grasso che in una intervista rilasciata il 10 ottobre 2003 aveva dichiarato: "Il sistema clientelare ha favorito la permeabilità del sistema politico a quello mafioso e, in un sistema di concorrenzialità elettorale, un partito non può fare nulla contro tutto ciò.

Per questo è errato dare la colpa solo a un partito politico". "Questa posizione - si legge nella relazione - è stata ribadita nel corso delle audizioni dinanzi alla Commissione, nelle quali si è precisato che Cosa nostra non sceglie pregiudizialmente di sostenere un partito anzichè un altro; non ha alcuna importanza la colorazione politica del referente; ciò che conta è che egli si metta a disposizione dell'organizzazione".

Per Centaro "il passaggio al sistema elettorale maggioritario ha indotto Cosa nostra a scegliere il candidato che ha le maggiori probabilità di essere eletto, indipendentemente dalla sua collo

Lenin Rivoluzionari & Postini, Roma Commentatore certificato 01.10.12 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Lenin lascia stare, con me caschi male.
Non sai come funziona l'Europa, non sai come funziona l'Euro, non sai come funziona l'Eurozona...non sai praticamente nulla! Ma parli! E dici io credo etc etc

Le mie fonti non sono i leghisti come forse ingenuamente pensi...fai qualche annetto di studio, informati seriamente e ripassa quando sarai più preparato.

Hai un'unica scusante, l'ignoranza in buona fede.In questo caso saresti anche recuperabile, ma dovresti essere umile e desideroso di apprendere, virtù che tu non dimostri affatto.

andrea d., Roma Commentatore certificato 01.10.12 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per i tanti che pensano che la Troika ci abbia fatto un favore "liberandoci" di Berlusconi( tecnicamente si chiama golpe, ignorantelli):

vi rendete conto che lo spread è un'arma nelle mani di questi criminali che istituiscono e depongono governi liberamente eletti( deplorevoli ma eletti dal popolo sovrano) e possono usarla( insieme ad altre "tecniche") come e quando vogliono? Ossia quando c'è un governo in carica che, per un motivo o per un altro, non fa i loro interessi?

Siete stupidi davvero o vi paga qualcuno? Tertium non datur.

Lo hanno capito anche i bambini, le tecniche di rimozione sono state sperimentate e le misure di Austerity sono praticamente le stesse in ogni Stato( tasse, licenziamenti e privatizzazioni).

Non c'era bisogno della confessione di uno sporco leghista, chi si informa un minimo lo sa da tempo, ma l'isteria di Berlusconi è più forte di tutto e tutti...

Questo è il limite principale del movimento, fin quando sarà pieno di gente tipo sto "Lenin" non si andrà lontano.

andrea d., Roma Commentatore certificato 01.10.12 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che coglione! - il solito coglione leccaculo di silviuzzo u curtu! e glie l'ho scritto pure in faccia , eh! mica je lo mando a dire!


che sòla! mah!

manca del solito mezzo cervello di cui mancano i "presunti guru" come lui! eh eh!


Monti presidente della repubblica,
Napolitano presidente del consiglio con tre vicepresidenti: Fini, Casini Montezemolo.
gianni roma

gianni piovano, roma Commentatore certificato 01.10.12 16:47| 
 |
Rispondi al commento

In nome della paura e aggiungerei della depressione. Con questi due sentimenti puoi far fare alle persone qualsiasi cosa, anche portarle in guerra , uccidere o far approvare uccisioni. Puoi fare roghi e falò. Afghanistan,Libia,taxisti,pensionati,statali,corporazioni,sindacati, tutti contro tutti.
La ragione e le ragioni sottomesse ai più laidi sentimenti di odio ed invidia. Distruzione contro costruzione. Dividere per unire contro. Vince il Capitale.

claudio 01.10.12 16:46| 
 |
Rispondi al commento

saremo stati anche venduti all'Europa, ma ben venga l'Europa se serve a cacciare tutti quelli che hanno rubato le nostre tasse ed hanno lascito l'Italia con strade indecenti, mondezza ovunque , scuole e servizi pubblici allo sbaraglio. Credo che se non ci fosse mai stato questo golpe saremmo ancora in mano allo psiconano che dice che tutto va bene. Le prossime elezioni sono alle porte approfittiamone per cacciare via tutti, tanto ogni giorno ne viene fuori uno nuovo

laura p. Commentatore certificato 01.10.12 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora spero si capisca il perchè in TV non viene mai nessuno a parlare di ritorno alla Lira e si si stia sempre ad ascoltare quel cumulo di europeisti che cianciano del nulla come Giannino
che vuol vendere tutti i beni di Stato.
E quando li ha venduti che e facciamo ?
PS: vendo forconi........

Furia Cavallo del nord Commentatore certificato 01.10.12 15:58| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si parla del nulla.

Se gli togliamo il giochino dalle mani, democraticamente con il voto, e ci rendiamo protagonisti, noi cittadini della politica, tutto cambia in 24 ore... forse qualche ora in più ma la sostanza non cambia: via i politici e l'Italia si risolleva in un anno, tagliando sprechi e privilegi e sostenendo la piccola e media impresa oltre alle nostre eccellenze come arte, turismo, cibo, fonti energetiche alternative.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.12 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A presiedere la Commissione Bilancio di cui si parla nel post c'era il senatore (nonché sindaco della mia città, Molfetta) Antonio Azzollini. Ancora una volta mi vergogno di essere suo concittadino. Spero che anche nella mia città si possa costituire un M5S sufficientemente forte da spazzare per sempre le persone come lui dalla scena politica.

Alfonso Balducci, Molfetta (BA) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.12 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Garavaglia??!! Massimo Gravaglia??!!

Massimiliano S., Civitavecchia Commentatore certificato 01.10.12 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e dopo Irlanda, Portogallo, Grecia, Spagna, Italia
lo stesso trattamento lo sta subendo la Francia.

E' ormai sotto gli occhi di tutti che l'Europa unita (a queste condizioni) è solo una truffa colossale ai danni di tutti i lavoratori europei, sempre più sotto la minaccia di licenziamento o perdita di diritti.

Un piano studiato a tavolino per aumentare in maniera esponenziale il divario tra ricchi (sempre più ricchi) e ceto medio (sempre più povero).

Il principale rappresentante di questo piano in Italia è Monti che ha avuto il coraggio di dire (per avvalorare le sue tesi di ultra-destra) che il posto fisso è noioso.
Dimostrando così anche quanto sia INDIFFERENTE ai reali problemi della gente comune.
Difficile davvero credere a sondaggi che lo indicano come un personaggio gradito a molti italiani.
A meno che non siano stati lobotomizzati.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.12 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Come mai vengono fuori solo ora tali "verità"?
Perchè non lo ha detto subito?

E poi, molto chiaramente, ma se il debito era in mano alle banche straniere, dire "paghiamo il debito cristallizzato ad oggi" (forse, altrimenti pagheremo il 50%), forse fa paura a chi ha in mano della carta e non a chi deve trasformare tale carta in denaro.
Per cui "le verità nascoste" erano ben poco nascoste fin da subito a tutti i frequentatori io questo blog e a molte persone che non lo leggono/frequentano.

Gian A 01.10.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, dare retta uno come Garavaglia...
E se anche le cose fossero andate esattamente come raccontato, io non mi scandalizzerei, anzi.
Avreste preferito, forse, che il nanerottolo, incapace di gestire la cosa pubblica, avesse mandato KO il paese?
E già che ci sono, ne approfitto per dire, contrariamente al pensiero dominante su questo Blog, che se Europa vuol dire costringerci, finalmente, al rispetto delle regole, ben venga molta più Europa.

silvano_de_lazzari 01.10.12 14:37| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a me più della feccia dei politici mi fanno incazzare persone come @Pasquale_ Caterisano che per un odio personale o per appartenenza ad un determinato partito scrivono commenti del tipo:"grazie all'europa che c'ha tolto Silvio".....senza pensare un attimo al prezzo che stiamo pagando..e che pagheremo per questo "accordo di merda tra europa e i politici italiani"
forse il sig @Pasquale_ Caterisano è uno di quelli raccomandati dal politico di turno o in attesa di raccomandazione...o militante in qualche vecchio partito di magna magna?

Anna L. Commentatore certificato 01.10.12 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe dai spazio all'avvocato che ha denunciato Napolitano. Falle scrivere una notizia principale. Invitala.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.10.12 14:26| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

@Pasquale_ Caterisano
Veramente non l'hanno detto solo quelli che citi, te lo ha spiegato benissimo Grillo in prima persona nel discorso di Parma, non penserai mica che i Franco-Tedeschi pensino al bene del popolo Italiano?
A momenti non lo fanno nemmeno gli Italiani stessi (da sempre non lo fanno i nostri Politici) perché dovrebbero farlo gli altri?

Donato Tobi () Commentatore certificato 01.10.12 14:21| 
 |
Rispondi al commento

@Pasquale_ Caterisano

il legaiolo cmq non è un legaiolo qualsiasi è il vicepresidente della Commissione Bilancio del Senato e responsabile del Dipartimento Fisco, Finanze ed Enti Locali di via Bellerio.

sicuramente più attendibile di te che accusi di complottismo senza portare nessun fatto

povero me 01.10.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


GOMBLODDO!!!!!!!!

Il povero Messora non sa o non capisce che se fosse vero..SE (la fonte è un legaiolo ricordatevelo!!)lo fosse, dovremmo solo ringraziarli per averci fatto questo ricatto e tolto dalle palle Silvio.

10, 100, 1000 ricatti del genere.

Grazie Europa.

Pasquale_ Caterisano Commentatore certificato 01.10.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento

... e se lo dicono byoblu (noto complottista) con l'appoggio video di un becero leghista, allora si che c'è da crederci.

Beppe, ora basta per favore, non rendiamoci ridicoli.


Le parole di questi leghisti che volevano fare lo stato federale stando nella coalizione con un aspirante dittatore e dei fautori del centralismo dello Stato come i finiani di AN non sono da considerare minimamante.
La "troika" come viene chiamata se ha fatto un ricatto di questo tipo lo ha fatto a favore degli italiani e contro la partitocrazia che ha strumentalizzato anche il possessore di buona parte dei media iataliani per legittimarsi al potere ancora in questi anni, nonostante scandali, corruzione, inettitudine e tutte gli altri vizi che attribuiamo a questa classe politica ormai da anni anche su questo blog.
La piega che stava prendendo il berlusconismo era molto brutta. In genere tutto ciò finisce per esacerbare gli animi in fazioni opposte a cui segue inevitabilmente un bagno di sangue, per fortuna in questo caso scongiurato.
Gli italiani a suo tempo hanno però permesso tutto ciò stando a guardare. Spero che questo sia loro servito e che in futuro non ripeteranno più gli stessi errori, cominciando ad. es. a rafforzare il M5S già dalle prossime elezioni.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 01.10.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'era bisogno di farselo dire da Massimo Garavaglia della Lega Nord che ci fosse stato un colpo di stato effettuato da Napolitano su pressioni della BCE , che invece di essere garante della costituzione, con i fogli di essa ci si è pulito il sedere! Troppi italiani hanno ancora le fette di salame negli occhi, che cosa aspettano costoro a uscire dal coma profondo e obnubilatorio in cui si trovano ? Dopo Grecia taglio del 30% pensioni e stipendi statali, Spagna taglio tredicesime e riduzione pensioni certamente sarà la volta dell' Italia se non con questo governo , con il prossimo diretto dal sobrio Rigor Montis lo vogliono Casini,Ciccio Pasticcio e Montecavolo con Fini che per strada troveranno sicuramente tanti coglioni disposti a farsi infinocchiare.

Arno Faravelli, Casteggio Commentatore certificato 01.10.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento

scusate ma non riesco a commentare ,mi prende la rabbia ,e voglia di sterminio,forse è meglio che di lunedi' non vengo a leggere il blog

giacomo sonnati, firenze Commentatore certificato 01.10.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento

forse si dovrebbe cominciare a fare la vera discussione: meglio politiche liberiste alla monti (deflazione, austerità, tasse, taglio debito pubblico, svendita del patrimonio statale ecc) oppure una politica economica libera dai condizionamenti esterni dovuti all'euro (uscita dall'euro, moneta sovrana, trattare il consolidamento del debito, svalutazione e ripresa dell'economia, esportazione, ecc).
Bisogna parlare delle due alternative e smetterla col teartrino delle alleanze, corruzione, sprechi, ecc.
CI SI SALVA SE NEL PAESE COMINCIAMO TUTTI A DISCUTERE DELLA VERA QUESTIONE: OPZIONE LIBERISTA, OPZIONE NO EURO.

La chiarezza e l'informazione vera sono rivoluzionarie.

CAMPAGNA PER LE DIMISSIONI IMMEDIATE DEL GOVERNO MONTI E ELEZIONI SUBITO

bruno brusa, imola Commentatore certificato 01.10.12 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve. Un post chiaro ed inquietante, la verita' chiara . Purtroppo e' solo l'inizio infatti . Ma sto popolo se lo merita cosi forse diverranno cittadini consapevoli ma ne dubito. L' opera in corso viene dall'estero ma sopratutto dall'interno io credo . Immaginate chi ha solo da guadagnarci .. E tanto . E non parlo di soldi. Tristezza

Ethan Levi 01.10.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento

E’ STATO ATTUATO UN GOLPE IN ITALIA ? NESSUNO SE NE E’ ACCORTO ?!

http://www.tzetze.it/tzetze_news.php?url=http://www.youtube.com/embed/vKJMmZP4p38

TUTTI A CASA!

CITTADINO DIGITALE, DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA!

GLI ELETTI NELLE ISTITUZIONI A TUTTI I LIVELLI, DEVONO ESSERE SOLO ESECUTORI DELLE DECISIONI PRESE DAI CITTADINI A MAGGIORANZA SEMPLICE, ONLINE.
L’ OPERATO DEGLI “ESECUTORI” VA CONTROLLATO ONLINE IN TEMPO REALE E NELLA MASSIMA TRASPARENZA, E CHI SBAGLIA VA SUBITO A CASA!

VERA DEMOCRAZIA E CAMBIAMENTO!!!

Lux Luci 01.10.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Quale sarà “L’ULTIMA POLPETTA AVVELENATA” che ci lascerà il governo “DELL’ORACOLO VENUTO DA BRUXELLES”?

A quanto sembra anche la Spagna si appresta a chiedere l’aiuto disinteressato della Troika, poi sarà il turno dell’Italia.

Facciamo due conti: passeranno alcuni mesi, ci porteremo intorno a dicembre/gennaio e quando la situazione diventerà insostenibile, “L’ORACOLO VENUTO DA BRUXELLES” chiederà l’aiuto disinteressato della Troika, che in cambio ci donerà un bel “MEMORANDUM-GRECO”,
in modo tale che chiunque vinca le elezioni politiche in primavera, “SI’ TROVERÀ LE MANI LEGATE” e dovrà prendere ordini dalla Troika.

“SI’ ACCETTANO SCOMMESSE”.

Questa non è la mia Europa.

Paolo R. Commentatore certificato 01.10.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo, è una vita che ti si chiedeva di parlare di Fiscal Compact, MES, pareggio di bilancio in Costituzione in uno stato a moneta NON sovrana!

Obiettivamente non puoi sapere tutto, ma Paolo Barnard ha invitato il M5S af andare a Rimini e Cagliari a fine Ottobre per il Summit sulla MMT: perchè lo ignori?

Vuoi il bene della nazione?

Perchè fingi di non capire?

Capisci che dinnanzi al silenzio qualcuo comincia a pensare male...


Denunciate alla magistratura Napolitano, Monti e tutti i parlamentari che hanno consentito questo golpe e che hanno firmato i Trattati europei, infilandoci nella trappola dell'Euro.

Noi lo abbiamo fatto da Aprile.

Maggiori info qui:
http://www.facebook.com/PaolaMusu?ref=ts&fref=ts
e qui:
http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=375


945 VETRELLA Sergio
946 VICARI Simona
947 VICECONTE Guido
948 Vico Ludovico
949 VIESPOLI Pasquale
950 Vietti Michele Giuseppe
951 Vignali Raffaello
952 VILLARI Riccardo
953 Villecco Calipari Rosa
954 VIMERCATI Luigi
955 Viola Rodolfo Giuliano
956 VITA Vincenzo Maria
957 Vitali Luigi
958 VITALI Walter
959 Vito Elio
960 VIZZINI Carlo
961 Volontè Luca
962 Volpi Raffaele
963 Zaccaria Roberto
964 Zacchera Marco
965 Zampa Sandra
966 Zamparutti Elisabetta
967 ZANDA Luigi
968 ZANETTA Valter
969 ZANOLETTI Tomaso
970 ZAVOLI Sergio
971 Zazzera Pierfelice
972 Zeller Karl
973 Zinzi Domenico
974 Zorzato Marino
975 Zucchi Angelo
976 Zunino Massimo
================================
INCREDIBILE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Gastone L. Commentatore certificato 01.10.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento

856 SIBILIA Cosimo
857 Siliquini Maria Grazia
858 Simeoni Giorgio
859 Simonetti Roberto
860 Siragusa Alessandra
861 SIRCANA Silvio Emilio
862 Sisto Francesco Paolo
863 Soglia Gerardo
864 SOLIANI Albertina
865 Soro Antonello
866 SPADONI URBANI Ada
867 Speciale Roberto
868 SPEZIALI Vincenzo
869 Sposetti Ugo
870 Stagno D'Alcontres Francesco
871 Stanca Lucio
872 STANCANELLI Raffaele
873 Stasi Maria Elena
874 Stefani Stefano
875 STIFFONI Piergiorgio
876 Stradella Franco
877 STRADIOTTO Marco
878 STRANO Nino
879 Strizzolo Ivano
880 Stucchi Giacomo
881 Tabacci Bruno
882 Tabacci Bruno
883 Taddei Vincenzo
884 Taglialatela Di Caterina Marcello
885 TANCREDI Paolo
886 Tanoni Italo
887 Tassone Mario
888 TEDESCO Alberto
889 Tempestini Francesco
890 Tenaglia Lanfranco
891 Testa Federico
892 Testa Nunzio Francesco
893 Testoni Piero
894 THALER AUSSERHOFER Helga
895 Tidei Pietro
896 Toccafondi Gabriele
897 Tocci Walter
898 TOFANI Oreste
899 Togni Renato Walter
900 TOMASELLI Salvatore
901 TOMASSINI Antonio
902 TONINI Giorgio
903 Torazzi Alberto
904 TORRI Giovanni
905 Torrisi Salvatore
906 Tortoli Roberto
907 TOTARO Achille
908 Toto Daniele
909 Touadi Jean Leonard
910 Trappolino Carlo Emanuele
911 Traversa Michele
912 Tremaglia Mirko
913 Tremonti Giulio
914 TREU Tiziano
915 Tullo Mario
916 Turco Livia
917 Turco Maurizio
918 Urso Adolfo
919 VACCARI Gianvittore
920 Vaccaro Guglielmo
921 VALDITARA Giuseppe
922 Valducci Mario
923 Valentini Valentino
924 VALENTINO Giuseppe
925 VALLARDI Gianpaolo
926 VALLI Armando
927 Vanalli Pierguido
928 Vannucci Massimo
929 Vassallo Salvatore
930 Vatinno Giuseppe
931 VEDANI Alessandro
932 Vegas Giuseppe
933 Vella Paolo
934 Velo Silvia
935 Veltroni Walter
936 Ventucci Cosimo
937 Ventura Michele
938 Verdini Denis
939 Verini Walter
940 Vernetti Gianni
941 VERONESI Umberto
942 Versace Santo
943 Versace Santo
944 Vessa Pasquale

Gastone L. Commentatore certificato 01.10.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento

763 Quartiani Erminio
764 Rainieri Fabio
765 Raisi Enzo
766 Rampelli Fabio
767 Rampi Elisabetta
768 RAMPONI Luigi
769 RANDAZZO Nino
770 RANUCCI Raffaele
771 Rao Roberto
772 Ravetto Laura
773 Razzi Antonio
774 Realacci Ermete
775 Recchia Pier Fausto
776 Reguzzoni Marco Giovanni
777 Repetti Manuela
778 Ria Lorenzo
779 Rigoni Andrea
780 Rivolta Erica
781 RIZZI Fabio
782 RIZZOTTI Maria
783 Roccella Eugenia Maria
784 ROILO Giorgio
785 Romani Paolo
786 Romano Francesco Saverio
787 Romele Giuseppe
788 Ronchi Andrea
789 Rondini Marco
790 Rosato Ettore
791 Rossa Sabina
792 Rossi Luciano
793 Rossi Mariarosaria
794 ROSSI Nicola
795 ROSSI Paolo
796 Rosso Roberto
797 Rossomando Anna
798 Rota Ivan
799 Rotondi Gianfranco
800 Ruben Alessandro
801 Rubinato Simonetta
802 Ruggeri Salvatore
803 Rugghia Antonio
804 RUSCONI Antonio
805 Russo Antonino
806 RUSSO Giacinto
807 Russo Paolo
808 RUTELLI Francesco
809 Ruvolo Giuseppe
810 SACCOMANNO Michele
811 SACCONI Maurizio
812 Saglia Stefano
813 SAIA Maurizio
814 Saltamarini Barbara
815 SALTAMARTINI Filippo
816 Salvini Matteo
817 Sammarco Gianfranco
818 Samperi Marilena
819 SANCIU Fedele
820 Sanga Giovanni
821 SANGALLI Gian
822 Sani Luca
823 SANNA Francesco
824 Santagata Giulio
825 Santelli Jole
826 SANTINI Giacomo
827 Sardelli Luciano Mario
828 SARO Giuseppe
829 SARRO Carlo
830 Sarubbi Andrea
831 Savino Elvira
832 Sbai Souad
833 SBARBATI Luciana
834 Sbrollini Daniela
835 Scajola Claudio
836 Scalera Giuseppe
837 SCALFARO+ Oscar Luigi+
838 Scalia Giuseppe
839 Scandroglio Michele
840 SCANU Gian Piero
841 Scapagnini Umberto
842 SCARABOSIO Aldo
843 SCARPA BONAZZA BUORA Paolo
844 Scarpetti Lido
845 Scelli Maurizio
846 SCHIFANI Renato
847 Schirru Amalia
848 SCIASCIA Salvatore
849 Scilipoti Domenico
850 SCOTTI Luigi
851 SERAFINI Anna Maria
852 SERAFINI Giancarlo
853 Sereni Marina
854 SERRA Achille
855 Servodio Giuseppina

Gastone L. Commentatore certificato 01.10.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento

674 ORSI Franco
675 Orsini Andrea
676 Pagano Alessandro Saro Alfonso
677 Paglia Gianfranco
678 Paladini Giovanni Mario Salvino
679 Palagiano Antonio
680 PALMA Nitto Francesco
681 Palmieri Antonio
682 PALMIZIO Elio Massimo
683 Palomba Federico
684 Palumbo Giuseppe
685 Paniz Maurizio
686 Paolini Luca Rodolfo
687 Papa Alfonso
688 PAPANIA Antonino
689 PARAVIA Antonio
690 PARDI Francesco
691 Parisi Arturo Mario Luigi
692 Parisi Massimo
693 Paroli Adriano
694 PASSONI Achille
695 PASTORE Andrea
696 Pastore Maria Piera
697 Patarino Carmine Santo
698 Pecorella Gaetano
699 PEDICA Stefano
700 Pedoto Luciana
701 PEGORER Carlo
702 Pelino Paola
703 Peluffo Vincio Giuseppe Guido
704 Pepe Antonio
705 Pepe Mario
706 Pepe Mario
707 PERA Marcello
708 PERDUCA Marco
709 Perina Flavia
710 PERTOLDI Flavio
711 Pes Caterina
712 Pescante Mario
713 PETERLINI Oskar
714 Petrenga Giovanna
715 Pezzotta Savino
716 Pianetta Enrico
717 Picchi Guglielmo
718 PICCIONI Lorenzo
719 Piccolo Salvatore
720 PICCONE Filippo
721 PICHETTO FRATIN Gilberto
722 Picierno Pina
723 Piffari Sergio Michele
724 PIGNEDOLI Leana
725 Pili Mauro
726 Pini Gianluca
727 PININFARINA Sergio
728 PINOTTI Roberta
729 PINZGER Manfred
730 Pionati Francesco
731 Pirovano Ettore Angelo
732 Pisacane Michele
733 PISANU Beppe
734 PISCITELLI Salvatore
735 Pisicchio Giuseppe
736 Pisicchio Pino
737 Piso Vincenzo
738 Pistelli Lapo
739 PISTORIO Giovanni
740 Pittelli Giancarlo
741 PITTONI Mario
742 Pizzetti Luciano
743 Pizzolante Sergio
744 Poli Nedo Lorenzo
745 POLI BORTONE Adriana
746 Polidori Catia
747 Pollastrini Barbara
748 Polledri Massimo
749 Pompili Massimo
750 PONTONE Francesco
751 Porcino Gaetano
752 Porcu Carmelo
753 PORETTI Donatella
754 Porfidia Americo
755 Porta Fabio
756 Portas Giacomo Antonio
757 POSSA Guido
758 Prestigiacomo Stefania
759 PROCACCI Giovanni
760 Proietti Cosimi Francesco
761 Pugliese Marco
762 QUAGLIARIELLO Gaetano

Gastone L. Commentatore certificato 01.10.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento

584 Melandri Giovanna
585 Melchiorre Daniela
586 Melis Guido
587 Meloni Giorgia
588 MENARDI Giuseppe
589 Menia Roberto
590 MERCATALI Vidmer
591 Merlo Giorgio
592 Merlo Ricardo Antonio
593 Merloni Maria Paola
594 MESSINA Alfredo
595 Messina Ignazio
596 Meta Michele Pompeo
597 Miccichè Gianfranco
598 MICHELONI Claudio
599 Migliavacca Maurizio
600 Miglioli Ivano
601 Migliori Riccardo
602 MILANA Riccardo
603 Milanato Lorena
604 Milanese Marco Mario
605 Milo Antonio
606 MILONE Giuseppe
607 Minardo Antonino
608 Minasso Eugenio
609 Minniti Marco
610 Miotto Anna Margherita
611 Misiani Antonio
612 Misiti Aurelio Salvatore
613 Mistrello Destro Giustina
614 Misuraca Dore
615 Moffa Silvano
616 Mogherini Rebesani Federica
617 Moles Giuseppe
618 Molgora Daniele
619 MOLINARI Claudio
620 Molteni Laura
621 Molteni Nicola
622 MONACO Francesco
623 Monai Carlo
624 Mondello Gabriella
625 MONGIELLO Colomba
626 Montagnoli Alessandro
627 MONTANI Enrico
628 MONTI Cesarino
629 MONTI Mario
630 MORANDO Enrico
631 Morassut Roberto
632 Moroni Chiara
633 MORRA Carmelo
634 MORRI Fabrizio
635 Mosella Donato
636 Mosella Donato Renato
637 Motta Carmen
638 Mottola Giovanni Carlo Francesco
639 MUGNAI Franco
640 Munerato Emanuela
641 MURA Roberto
642 Mura Silvana
643 Murer Delia
644 Murgia Bruno
645 Muscardini Cristiana
646 MUSI Adriano
647 MUSSO Enrico
648 Mussolini Alessandra
649 Naccarato Alessandro
650 NANIA Domenico
651 Nannicini Rolando
652 Napoli Angela
653 Napoli Osvaldo
654 Narducci Franco
655 Naro Giuseppe
656 Nastri Gaetano
657 NEGRI Magda
658 Negro Giovanna
659 NEROZZI Paolo
660 NESPOLI Vincenzo
661 NESSA Pasquale
662 Nicco Roberto Rolando
663 Nicolais Luigi
664 Nicolucci Massimo
665 Nirenstein Fiamma
666 Nizzi Settimo
667 Nola Carlo
668 Nucara Francesco
669 Occhiuto Roberto
670 OLIVA Vincenzo
671 Oliverio Nicodemo Nazzareno
672 Oppi Giorgio
673 Orlando Andrea

Gastone L. Commentatore certificato 01.10.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento

493 LAURO Raffaele
494 Lazzari Luigi
495 Leanza Nicola
496 LEDDI Maria
497 LEGNINI Giovanni
498 Lehner Giancarlo
499 LENNA Vanni
500 Lenzi Donata
501 Leo Maurizio
502 Leone Antonio
503 LEONI Giuseppe
504 Letta Enrico
505 Levi Ricardo Franco
506 LEVI-MONTALCINI Rita
507 LI GOTTI Luigi
508 Libè Mauro
509 LICASTRO SCARDINO Simonetta
510 Lisi Ugo
511 LIVI BACCI Massimo
512 Lo Monte Carmelo
513 Lo Moro Doris
514 Lo Presti Antonino
515 Lolli Giovanni
516 Lombardo Angelo Salvatore
517 LONGO Piero
518 Lorenzin Beatrice
519 Losacco Alberto
520 Lovelli Mario
521 Lucà Mimmo
522 Lulli Andrea
523 LUMIA Giuseppe
524 Lunardi Pietro
525 Luongo Antonio
526 Lupi Maurizio
527 Lusetti Renzo
528 LUSI Luigi
529 Lussana Carolina
530 Maccanti Elena
531 Madia Maria Anna
532 MAGISTRELLI Marina
533 MALAN Lucio
534 Malgieri Gennaro
535 Mancuso Gianni
536 Mannino Calogero
537 Mannucci Barbara
538 MANTICA Alfredo
539 Mantini Pierluigi
540 MANTOVANI Mario
541 Mantovano Alfredo
542 Maran Alessandro
543 Marantelli Daniele
544 MARAVENTANO Angela
545 MARCENARO Pietro
546 Marchi Maino
547 Marchignoli Massimo
548 Marchioni Elisa
549 MARCUCCI Andrea
550 Margiotta Salvatore
551 Maria Alessia Mosca
552 Mariani Raffaella
553 MARINARO Francesca Maria
554 Marinello Giuseppe Francesco Maria
555 Marini Cesare
556 MARINI Franco
557 Marini Giulio
558 MARINO Ignazio
559 MARINO Mauro Maria
560 MARITATI Alberto
561 Maroni Roberto
562 Marrocu Siro
563 Marsilio Marco
564 Martella Andrea
565 MARTINAT Ugo
566 Martinelli Marco
567 Martini Francesca
568 Martino Antonio
569 Martino Pierdomenico
570 MASCITELLI Alfonso
571 MASSIDDA Piergiorgio
572 Mastromauro Margherita Angela
573 MATTEOLI Altero
574 Mattesini Donatella
575 MAURO Rosa Angela
576 MAZZARACCHIO Salvatore
577 Mazzarella Eugenio
578 MAZZATORTA Sandro
579 Mazzocchi Antonio
580 Mazzoni Riccardo
581 Mazzuca Giancarlo
582 MAZZUCONI Daniela
583 Mecacci Matteo

Gastone L. Commentatore certificato 01.10.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento

405 GALLONE Maria
406 GALPERTI Guido
407 GAMBA Pierfrancesco Emilio Romano
408 Garagnani Fabio
409 GARAVAGLIA Mariapia
410 GARAVAGLIA Massimo
411 Garavini Laura
412 Garofalo Vincenzo
413 Garofani Francesco Saverio
414 GARRAFFA Costantino
415 Gasbarra Enrico
416 GASBARRI Mario
417 GASPARRI Maurizio
418 Gatti Maria Grazia
419 Gava Fabio
420 Gelmini Mariastella
421 Genovese Francantonio
422 GENTILE Antonio
423 Gentiloni Silveri Paolo
424 Germanà Antonino Salvatore
425 GERMONTANI Maria Ida
426 Ghedini Niccolò
427 GHEDINI Rita
428 Ghiglia Agostino
429 GHIGO Enzo Giorgio
430 Ghizzoni Manuela
431 Giachetti Roberto
432 Giacomelli Antonello
433 Giacomoni Sestino
434 GIAI Mirella
435 GIAMBRONE Fabio
436 Giammanco Gabriella
437 GIARETTA Paolo
438 Gibelli Andrea
439 Gibiino Vincenzo
440 Gidoni Franco
441 Ginefra Dario
442 Ginoble Tommaso
443 GIORDANO Basilio
444 Giorgetti Alberto
445 Giorgetti Giancarlo
446 GIOVANARDI Carlo
447 Giovanelli Oriano
448 Girlanda Rocco
449 Giro Francesco Maria
450 Giudice Gaspare
451 GIULIANO Pasquale
452 Giulietti Giuseppe
453 Gnecchi Marialuisa
454 Goisis Paola
455 Golfo Lella
456 Gottardo Isidoro
457 Gozi Sandro
458 GRAMAZIO Domenico
459 GRANAIOLA Manuela
460 Granata Fabio
461 Grassi Gero
462 Graziano Stefano
463 GRILLO Luigi
464 Grimaldi Ugo Maria Gianfranco
465 Grimoldi Paolo
466 GUSTAVINO Claudio
467 Guzzanti Paolo
468 Holzmann Giorgio
469 Iannaccone Arturo
470 Iannarilli Antonello
471 Iannuzzi Tino
472 Iapicca Maurizio
473 ICHINO Pietro
474 INCOSTANTE Maria Fortuna
475 IZZO Cosimo
476 Jannone Giorgio
477 La Forgia Antonio
478 La Loggia Enrico
479 La Malfa Giorgio
480 La Russa Ignazio
481 Laboccetta Amedeo
482 LADU Silvestro
483 Laffranco Pietro
484 Lainati Giorgio
485 Lamorte Donato
486 Landolfi Mario
487 LANNUTTI Elio
488 Lanzarin Manuela
489 Lanzillotta Linda
490 Laratta Francesco
491 LATORRE Nicola
492 LATRONICO Cosimo

Gastone L. Commentatore certificato 01.10.12 12:08| 
 |
Rispondi al commento

315 DI NARDO Aniello
316 Di Pietro Antonio
317 DI STEFANO Fabrizio
318 Di Virgilio Domenico
319 DIGILIO Egidio
320 Dima Giovanni
321 D'Incecco Vittoria
322 DINI Lamberto
323 Dionisi Armando
324 D'Ippolito Vitale Ida
325 Distaso Antonio
326 Divella Francesco
327 DIVINA Sergio
328 Donadi Massimo
329 DONAGGIO Cecilia
330 Dozzo Gianpaolo
331 Drago Giuseppe
332 D'UBALDO Lucio Alessio
333 Duilio Lino
334 Dussin Guido
335 Dussin Luciano
336 ESPOSITO Giuseppe
337 Esposito Stefano
338 Evangelisti Fabio
339 Fabbri Luigi
340 Fadda Paolo
341 Faenzi Monica
342 Fallica Giuseppe
343 FANTETTI Raffaele
344 Farina Gianni
345 Farina Renato
346 Farina Coscioni Maria Antonietta
347 Farinone Enrico
348 FASANO Vincenzo
349 Fassino Piero
350 Fava Giovanni
351 Favia David
352 FAZZONE Claudio
353 Fedi Marco
354 Fedriga Massimiliano
355 FERRANTE Francesco
356 Ferranti Donatella
357 FERRARA Mario
358 Ferrari Pierangelo
359 Fiano Emanuele
360 FILIPPI Alberto
361 FILIPPI Marco
362 Fini Gianfranco
363 FINOCCHIARO Anna
364 Fiorio Massimo
365 FIORONI Anna Rita
366 Fioroni Giuseppe
367 FIRRARELLO Giuseppe
368 FISTAROL Maurizio
369 Fitto Raffaele
370 FLERES Salvo
371 FLUTTERO Andrea
372 Fluvi Alberto
373 Fogliardi Giampaolo
374 Fogliato Sebastiano
375 Follegot Fulvio
376 FOLLINI Marco
377 FONTANA Cinzia Maria
378 Fontana Gregorio
379 Fontana Vincenzo Antonio
380 Fontanelli Paolo
381 Forcolin Gianluca
382 Formichella Nicola
383 FORMIGONI Roberto
384 Formisano Aniello
385 Formisano Anna Teresa
386 Fortugno Laganà Maria Grazia
387 FOSSON Antonio
388 Foti Antonino
389 Foti Tommaso
390 Franceschini Dario
391 FRANCO Paolo
392 FRANCO Vittoria
393 Franzoso Pietro
394 Frassinetti Paola
395 Frattini Franco
396 Froner Laura
397 Fucci Benedetto Francesco
398 Fugatti Maurizio
399 Gaglione Antonio
400 GALAN Giancarlo
401 Galati Giuseppe
402 GALIOTO Vincenzo
403 Galletti Gian Luca
404 GALLO Cosimo

Gastone L. Commentatore certificato 01.10.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

229 Commercio Roberto Mario Sergio
230 COMPAGNA Luigi
231 Compagnon Angelo
232 Concia Anna Paola
233 Consiglio Nunziante
234 Consolo Giuseppe
235 Conte Gianfranco
236 Contento Manlio
237 CONTI Riccardo
238 CONTINI Barbara
239 CORONELLA Gennaro
240 Corsaro Massimo Enrico
241 Corsini Paolo
242 Coscia Maria
243 COSENTINO Lionello
244 Cosentino Nicola
245 Cosenza Giulia
246 COSSIGA Francesco
247 Cossiga Giuseppe
248 Costa Enrico
249 COSTA Rosario Giorgio
250 Costantini Carlo
251 Cota Roberto
252 Craxi Stefania
253 Crimi Rocco
254 CRISAFULLI Vladimiro
255 Cristaldi Nicolò
256 Crosetto Guido
257 Crosio Jonny
258 CUFFARO Salvatore
259 Cuomo Antonio
260 Cuperlo Giovanni
261 CURSI Cesare
262 CUTRUFO Mauro
263 Dal Lago Manuela
264 Dal Moro Gian Pietro
265 D'Alema Massimo
266 D'ALI' Antonio
267 D'ALIA Gianpiero
268 D'AMBROSIO Gerardo
269 D'AMBROSIO LETTIERI Luigi
270 Damiano Cesare
271 D'Amico Claudio
272 D'Antona Olga
273 D'Antoni Sergio Antonio
274 DAVICO Michelino
275 DE ANGELIS Candido
276 De Angelis Marcello
277 DE Biasi Emilia Grazia
278 DE Camillis Sabrina
279 DE CASTRO Paolo
280 De Corato Riccardo
281 DE ECCHER Cristano
282 DE FEO Diana
283 De Girolamo Nunzia
284 DE GREGORIO Sergio
285 DE LILLO Stefano
286 DE LUCA Cristina
287 De Luca Francesco
288 DE LUCA Vincenzo
289 De Micheli Paola
290 De Nichilo Rizzoli Melania
291 De Pasquale Rosa
292 De Poli Antonio
293 DE SENA Luigi
294 DE TONI Gianpiero
295 De Torre Maria Letizia
296 DEL PENNINO Antonio Adolfo
297 Del Tenno Maurizio
298 DEL VECCHIO Mauro
299 Delfino Teresio
300 DELLA MONICA Silvia
301 DELLA SETA Roberto
302 Della Vedova Benedetto
303 Dell'Elce Giovanni
304 DELL'UTRI Marcello
305 DELOGU Mariano
306 Di Biagio Aldo
307 Di Cagno Abbrescia Simeone
308 Di Caterina Marcello
309 Di Centa Manuela
310 DI GIACOMO Ulisse
311 DI GIOVANNI PAOLO Roberto
312 DI GIROLAMO Leopoldo
313 DI GIROLAMO Nicola
314 Di Giuseppe Anita

Gastone L. Commentatore certificato 01.10.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

140 Burtone Giovanni
141 BUTTI Alessio
142 Buttiglione Rocco
143 CABRAS Antonello
144 CAFORIO Giuseppe
145 CAGNIN Luciano
146 CALABRO' Raffaele
147 Calderisi Giuseppe
148 CALDEROLI Roberto
149 Caldoro Stefano
150 Calearo Ciman Massimo
151 Calgaro Marco
152 CALIENDO Giacomo
153 CALIGIURI Battista
154 Callegari Corrado
155 Calvisi Giulio
156 CAMBER Giulio
157 Cambursano Renato
158 CANTONI Gianpiero Carlo
159 Capano Cinzia
160 Caparini Davide
161 Capitanio Santolini Luisa
162 Capodicasa Angelo
163 CARDIELLO Franco
164 Cardinale Daniela
165 Carella Renzo
166 Carfagna Maria Rosaria
167 CARLINO Giuliana
168 CARLONI Anna Maria
169 Carlucci Gabriella
170 CAROFIGLIO Gianrico
171 Carra Enzo
172 Carra Marco
173 CARRARA Valerio
174 CARUSO Antonino
175 CASELLI Esteban Juan
176 Casero Luigi
177 Casini Pier Ferdinando
178 CASOLI Francesco
179 Cassinelli Roberto
180 CASSON Felice
181 Castagnetti Pierluigi
182 Castellani Carla
183 CASTELLI Roberto
184 Castiello Giuseppina
185 CASTIGLIONE Maria Giuseppa
186 CASTRO Maurizio
187 Catanoso Basilio
188 Catone Giampiero
189 Causi Marco
190 Cavallaro Mario
191 Cazzola Giuliano
192 Ceccacci Rubino Fiorella
193 CECCANTI Stefano
194 Ceccuzzi Franco
195 Cenni Susanna
196 CENTARO Roberto
197 Centemero Elena
198 Cera Angelo
199 Ceroni Remigio
200 CERUTI Mauro
201 Cesa Lorenzo
202 Cesario Bruno
203 Cesaro Luigi
204 Chiappori Giacomo
205 CHIAROMONTE Franca
206 CHITI Vannino
207 CHIURAZZI Carlo
208 CIAMPI Carlo Azeglio
209 CIARRAPICO Giuseppe
210 Ciccanti Amedeo
211 Cicchitto Fabrizio
212 Ciccioli Carlo
213 CICOLANI Angelo Maria
214 Cicu Salvatore
215 Cimadoro Gabriele
216 CINTOLA Salvatore
217 Ciocchetti Luciano
218 Cirielli Edmondo
219 Ciriello Pasquale
220 Codurelli Lucia
221 Colaninno Matteo
222 COLLI Ombretta
223 COLLINO Giovanni
224 COLOMBO Emilio
225 Colombo Furio
226 Colucci Francesco
227 Comaroli Silvana Andreina
228 COMINCIOLI Romano

Gastone L. Commentatore certificato 01.10.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

48 Barbareschi Luca Giorgio
49 Barbaro Claudio
50 Barbato Francesco
51 Barbi Mario
52 Barbieri Emerenzio
53 BARBOLINI Giuliano
54 BARELLI Paolo
55 Baretta Pier Paolo
56 BASSOLI Fiorenza
57 BASTICO Mariangela
58 BATTAGLIA Antonio
59 Beccalossi Viviana
60 Belcastro Elio Vittorio
61 BELISARIO Felice
62 Bellanova Teresa
63 Bellotti Luca
64 Beltrandi Marco
65 Benamati Gianluca
66 BENEDETTI VALENTINI Domenico
67 Berardi Amato
68 Bergamini Deborah
69 Berlusconi Silvio
70 Bernardini Rita
71 Bernardo Maurizio
72 Bernini Anna Maria
73 Berretta Giuseppe
74 Berruti Massimo Maria
75 Bersani Pier Luigi
76 BERSELLI Filippo
77 Bertolini Isabella
78 BERTUZZI Maria Teresa
79 BETTAMIO Giampaolo
80 BEVILACQUA Francesco
81 BIANCHI Dorina
82 BIANCO Enzo
83 Biancofiore Michaela
84 BIANCONI Laura
85 Bianconi Maurizio
86 Biasotti Sandro
87 Biava Francesco
88 Bindi Rosy
89 Binetti Paola
90 BIONDELLI Franca
91 Bitonci Massimo
92 BLAZINA Tamara
93 Bobba Luigi
94 Bocchino Italo
95 Bocci Giampiero
96 Boccia Francesco
97 Bocciardo Mariella
98 Boccuzzi Antonio
99 BODEGA Lorenzo
100 Boffa Costantino
101 BOLDI Rossana
102 BOLDRINI Giacinto
103 Bonaiuti Paolo
104 Bonavitacola Fulvio
105 Bonciani Alessio
106 BONDI Sandro
107 BONFRISCO Anna
108 Bongiorno Giulia
109 BONINO Emma
110 Bonino Guido
111 Boniver Margherita
112 Bordo Michele
113 Borghesi Antonio
114 BORNACIN Giorgio
115 BOSCETTO Gabriele
116 Bosi Francesco
117 BOSONE Daniele
118 Bossa Luisa
119 Bossi Umberto
120 Braga Chiara
121 Bragantini Matteo
122 Brambilla Michela Vittoria
123 Brancher Aldo
124 Brandolini Sandro
125 Bratti Alessandro
126 Bressa Gianclaudio
127 BRICOLO Federico
128 Brigandì Matteo
129 Briguglio Carmelo
130 Brugger Siegfried
131 Brunetta Renato
132 Bruno Donato
133 BRUNO Franco
134 BUBBICO Filippo
135 Bucchino Gino
136 BUGNANO Patrizia
137 Buonanno Gianluca
138 Buonfiglio Antonio
139 BURGARETTA APARO Sebastian

Gastone L. Commentatore certificato 01.10.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento

PER QUESTO INVECE DOVETE COMBATTERE!"
***
NON VOTATE le liste elettorali che presentano anche uno solo dei parlamentari che erano in parlamento all'atto del passaggio dei poteri al governo Monti

VOTATE SOLO LISTE ELETTORALI E CANDIDATI ASSOLUTAMENTE NUOVI e che abbiano nel programma la rottamazione di tutti coloro che hanno fatto fallire il paese, con un programma di ricerca accurata dei responsabili.
Un cittadino protestato non può più avere un conto corrente intestato, lo stesso valga per tutti i politici responsabili del fallimento trovati legalmente colpevoli di malversazioni di qualsiasi sorta che abbiano direttamente o indirettamente portato al fallimento.

Tempistica del Fallimento = Atto di cessione del potere ai tecnici.
Il fallimento è ampiamente conclamato, i dirigenti nazionali dell'azienda Italia in quel momento, maggioranza e opposizione, vanno licenziati in tronco per la dignità di un popolo di sessanta milioni di abitanti.
***
Aggiornamenti graditi:
N Camera/SENATO Nome
1 Abelli Gian Carlo
2 Abrignani Ignazio
3 ADAMO Marilena
4 ADERENTI Irene
5 Adornato Ferdinando
6 ADRAGNA Benedetto
7 Agostini Luciano
8 AGOSTINI Mauro
9 ALBERTI CASELLATI Maria Elisabetta
10 Albonetti Gabriele
11 Alemanno Giovanni
12 Alessandri Angelo
13 Alfano Angelino
14 ALICATA Bruno
15 Allasia Stefano
16 ALLEGRINI Laura
17 AMATI Silvana
18 AMATO Paolo
19 Amici Sesa
20 AMORUSO Francesco Maria
21 ANDREOTTI Giulio
22 ANDRIA Alfonso
23 Angeli Giuseppe
24 Angelucci Antonio
25 ANTEZZA Maria
26 ANTINORO Antonello
27 Antonione Roberto
28 Aprea Valentina
29 Aracri Francesco
30 Argentin Ileana
31 ARMATO Teresa
32 Armosino Maria Teresa
33 Ascierto Filippo
34 ASCIUTTI Franco
35 ASTORE Giuseppe
36 AUGELLO Andrea
37 AZZOLLINI Antonio
38 Baccini Mario
39 Bachelet Giovanni Battista
40 BAIO Emanuela
41 BALBONI Alberto
42 BALDASSARRI Mario
43 Baldelli Simone
44 BALDINI Massimo
45 Balocchi Maurizio
46 Barani Lucio
47 Barba Vincenzo
48 Barb sono 976

Gastone L. Commentatore certificato 01.10.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A chi continua a demonizzare Monti!
Non solo, ma io lo propongo anche ai PIGS per la salvezza di tutti. E' mai possibile che sappiate solo distruggere!
Aderite e diffondete invece!
http://www.losio.com/box/I_Love_pigs.jpg
Spiegazione su: https://www.facebook.com/gastone.losio/posts/506999602660854

Gastone L. Commentatore certificato 01.10.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è cosa peggiore di quando qualcuno s'illude di essere al di sopra delle parti....!alle volte la storia fa il suo giro di boa...e allora le vicende assumano un'altra dimensione...e prendnono un altra piega....!
L'analisi dei fatti deve essere valutata sempre in modo distinto tra personaggi e circostanze...quando le circostanze, si ripetono in un arco di breve tempo, allora significa che le circostanze che hanno messo in discussioni i personaggi precedenti, non hanno più valore.
Le circostanze che si sono ripetute,hanno dimostrato ampiamente che non c'è un nesso tra la causa e l'effetto...a bocce ferme, e con una platea diversa,dovremo analizzare e valutare tutti i fatti, senza per questo colpevolizzare nesuno...ma per capire se siamo stati tutti "usati" in modo inconsapevole...questo giova alla verità...
Sulla base degli elementi che emergeremo potremo capire se le vicende fin quì accadute, siano frutto di azioni naturali oppure artificiali.
Vedo e noto che si sta aprendo un solco...fra chi vuole un Monti bis e chi invece, si rende conto che gli italiani non sono bischeri come pensa qualcuno!...è già qualcosa!---

roby f., Livorno Commentatore certificato 01.10.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento

siamo sotto scacco dai poteri economici, da tempo !

grazie alla politica che ha permesso tutto questo in cambio di soldi e favori ..

ha inziato ciampi, regalando fra l'altro la banca d'Itlai ai capitali privati ed ha finito Napolitano, su richiesta di draghi !

la legge 35/1992 (legge Carli-Amato), dove le banche e gli istituti pubblici vennero privatizzate.

Per finire con il decreto a firma Napolitano del 16 Dicembre 2006. Su richiesta di Draghi legalizzando una situazione illegale che si perpetuava da decenni, ossia la proprietà privata della Banca d’Italia, una banca che si è presa decine di euromiliardi l’anno dallo Stato in cambio del servizio tipografico di stampa delle banconote con il Signoraggio !

--

Roberto B. Commentatore certificato 01.10.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Le dichiarazioni del deputato del PDL, Roberto Rosso, sembra abbiano contribuito a far scattare le indagini sui conti della Regione Piemonte da parte della Procura di Torino.
Cosa dovrebbe mai accadere oggi (anzi, già da un pezzo) alla luce delle dichiarazioni del Sen. Garavaglia?!

Mario Minati 01.10.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento

nigel farage dichiarò questo nel parlamento europeo già 6 mesi fà.il mediatore fu van rumpuy.l'incontro tra lui ed il presidente napolitano avvenne a firenze.il problema rimane sempre il solito:gli italiani.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 01.10.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Lenin DOVE CAZZO SEI???
Questa è l'Europa del tuo amico "ONESTO PROFESSORE DI ECONOMIA"!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Donato Tobi () Commentatore certificato 01.10.12 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori