Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La repressione della lotta Mapuche


Montatura giudiziaria e arresto di Leonardo Quijon
(08:00)
qijon.JPG

pp_youtube.png

"La quotidianità dei Mapuche è assediata dall’insicurezza e dal terrore: terrore dei violenti raid dei militari nelle comunità, terrore dei paramilitari e del loro fanatismo, (come i membri del gruppo di estrema destra “Hernan Trizano” che possiedono armi pesanti - addirittura bazooka - e che minacciano apertamente i Mapuche, ma non sono mai stati arrestati neanche per “minaccia terrorista”), terrore dei processi farsa e delle interminabili detenzioni dei prigionieri politici che lacerano di dolore decine di famiglie impossibilitate a sostenerne le spese processuali." David Monticelli

Un disabile accusato di omicidio (espandi | comprimi)
Il diciannovenne Leonardo Quijón, ferito alla gamba due anni fa dai Carabineros mentre andava a caccia di conigli, ha perso mezzo polpaccio e ha ancora nella gamba circa 200 pallini metallici, che gli avvelenano il sangue e gli provocano forti dolori. Accusato all’epoca di tentato omicidio, furto con intimidazione, porto illegale di arma e di aver incendiato due camion, fu in seguito assolto da ogni imputazione. Anche il Blog si è interessato al suo caso nel giugno 2012, raccogliendo la sua denuncia.

Il terrorismo che non ti aspetti (espandi | comprimi)
La quotidianità dei Mapuche è assediata dall’insicurezza e dal terrore: terrore dei violenti raid dei militari nelle comunità, terrore dei paramilitari e del loro fanatismo, (come i membri del gruppo di estrema destra “Hernan Trizano” che possiedono armi pesanti - addirittura bazooka - e che minacciano apertamente i Mapuche, ma non sono mai stati arrestati neanche per “minaccia terrorista”), terrore dei processi farsa e delle interminabili detenzioni dei prigionieri politici che lacerano di dolore decine di famiglie impossibilitate a sostenerne le spese processuali.

Seppellite il mio cuore a Wounded Knee di Dee Brown

La loro parola cancellata violentemente dalla Storia

2 Ott 2012, 14:35 | Scrivi | Commenti (183) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

PAOLO BARNARD SCIPPATO della metà abbondante dell MMT dalla massoneria democratica della calabria ,
la massoneria condivide tutto quello che dice lui ma non......la fuori-uscita dell'italia dal'europa.
che contro senso,
come si può applicare la MMT senza una moneta sovrana in una nazione sovrana

mimmo c., palmi Commentatore certificato 06.10.12 04:54| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei estendere questo link : http://espresso.repubblica.it/dettaglio/parlamento-la-super-mancia/2192387/1111?google_editors_picks=true

Nino La Barbera 05.10.12 11:12| 
 |
Rispondi al commento

lo so si scrivono tante cose,,poi come dicono i vecchi nulla cambia,anch'io scriverò una cosa ovvia, evabbè,,però sto qui che riscuoteva come dicono i colti e gli acculturati di diritto,IN NOME E PER CONTO dello stato italiano,,,ma dovè??? possibile che quegli indefinibili nullafacenti dei dipendenti comunali che dovevano controllare,,cavolo ma nel privato se uno deve farti un bonifico si tempestano di telelfonate la banca per vedere se arriva e sto qua doveva versare MILIONI DI EURO OVVERO MOLTI MILIARDI DI VECCHIE LIRE E TUTTI DORMONO E NON CONTROLLANO daiiiiii no ditemi che non è vero,,,che sto ancora dormendo,,,,,,,paolo da bologna con sdegno di essere in questa nazione,,,ma che cosè,,,

paolo bosi 05.10.12 03:02| 
 |
Rispondi al commento

Nostradamus X-20

Tous les amys qu'auront tenu party
pour rude en lettres mis a mort e saccage
bien publiez par fixe grand nenatry
onc Romain peuple ne fut tant outragé.

Tutti gli amici che hanno retto un partito
da uno rude nell'esprimersi saranno messi amorte e saccheggiati
I beni pubblici (welfare) dal fisco saranno annientati
mai il popolo romano (italiano) fu così tanto oltraggiato.

nostradamus 04.10.12 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Ognuno padrone a casa sua, diceva la defunta Lega.
Una delle cose positive della crisi provocata dalla globalizzazione è la irreversibile decadenza dell'Europa, che era diventata la Città del Pianeta che attirava gli immigrati dalla Campagna, ovvero il resto dell'Eurasia, e quindi ha salvato la nostra cultura dall'assorbimento e dal meticciato.
Notoriamente nel corso della storia la Campagna ha sempre assorbito la Città, e quindi abbiamo salvato la ghirba.
Negli Stati Uniti viceversa è andata in modo diverso, ormai lì la Città anglosassone è irreversibilmente spacciata, assorbita dalla Campagna ispanica.
Se vincesse Romney, ed è auspicabile, i cretini capitalisti wasp porteranno l'economia statunitense e mondiale al disastro finanziario, come fece il mentecatto liberista Bush, aumentando la crisi del Primo Mondo e quindi la sua indesiderabilità, se vince Obama col voto ispanico
dovrà legalizzare i circa venti milioni di clandestini ispanici che vivono negli States, portando quindi il numero degli hablanti espagnol ad un centinaio di milioni in pochi anni, con la fine della civiltà wasp.
Persino in Canada il blocco francofono gode ottima salute, rispetto alla babele delle altre province.
E pensare che le conventicole di coglioni liberisti come gli Aspen o i Bildeberg credono di governare il mondo.
Tra un paio di anni gli argentini riprenderanno le Malvinas tagliando la gola ai britannici che le occupano senza che il Regno Disunito muova un dito.

mario genovesi 04.10.12 14:54| 
 |
Rispondi al commento

E' proprio vero che l'essere umano è una specie fallita come dice Woody Allen, si va spediti verso un nuovo medioevo con pochi ricchi e molti poveri nonostante la tecnologia permetterebbe condizioni di vita decenti per tutti.Le ingiustizie regnano sovrane e non si vede speranza. Che ci resta?

Simone Mar, Milazzo Commentatore certificato 03.10.12 15:23| 
 |
Rispondi al commento

ANDATE E SEMINATE IL RACCOLTO SARA' OTTIMO E ABBONDANTE!

sfolla teorie 03.10.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento

fiorito:IL CARCERE?MEGLIO DEL PDL.
forse,una volta tanto nella sua vita ha detto la verità.

sfolla teorie 03.10.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Beppe perchè non parli delle scie chimiche che assiduamente riasciano aerei nei nostri cieli?

maurizio nanni 03.10.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento

L'importanza delle parole

Alleluja!

Finalmente un Papa parla dei ricchi e dice "NO" ai ricchi disonesti.

Chi sono costoro?

Quelli che non coniugano la ricchezza con la solidarietà, il bene comune, eqiuità e moralità a tutti i livelli.

La ricchezza, dice il Papa, non può fare del male ad un uomo "buono" perché la dona con misericordia; l'uomo "cattivo", invece, la conserva avidamente e la spreca nella dissipazione.

Cosa non funziona in questa analisi?

La divisione fra ricchi buoni e cattivi.

Gesù Cristo, quando ha espresso, con la parabola del cammello, il Suo giudizio sui ricchi ha detto che nessuno di loro si sarebbe salvato.

Quando gli apostoli, infatti, che avevano recepito correttamente il messaggio gli domandano: "Chi si potrà dunque salvare"

Lui risponde: " Questo è impossibile agli uomini, ma a Dio tutto è possibile"

Mi sembrano parole inequivocabili che hanno un chiaro significato: nessuno può concedere ai ricchi il perdono,l'assoluzione dei suoi peccati.

Voi vi domanderete: a quali ricchi si riferiva Gesù? Chi meritava la qualifica di ricco?
Come si può rapportare la ricchezza di 2000 anni fa con quella odierna?

Domande lecite, risposte che la Chiesa avrebbe già dovuto dare da tempo considerata l'importanza della condanna e l'impossibile assoluzione in terra.

Ditemi un caso in cui un ricco sia stato scomunicato.

Tutti i ricchi, indipendentemente da ogni altro fattore, ha goduto della comprensione e della complicità del centro di potere della Chiesa che si è ben guardata dall'applicare il principio che Gesù aveva stabilito.

Adesso il Papa pretende di stabilire, sulla base del principio della bontà, che dovrebbe tradursi, prevalentemente nella distribuzione della ricchezza, dei principi di salvezza.

Se così fosse le ricchezze sarebbero, nel giro di qualche generazione, distribuite; invece la norma è l'accumulo spietato delle medesime.

C'è ancora da stupirsi se il mondo funziona ancora in questo modo?

vito pallotti

Vito P., verona Commentatore certificato 03.10.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quei figli di puttana ci stanno togliendo tutto..un pò alla volta, una volta quello, una volta quell'altro, si divertono a giocare con le nostre vite, e piano piano ci stanno rendendo tutti schiavi impazziti che se la prendono con i vicini di casa, che sono messi come noi, qualcuno abbassa la tapparella cercando di non pensareal fatto che il prossimo potrebbe, anzi lo sarà, lui, altri cadono in depressione e si ammalano di alcool, altri cercano di fuggire, ma la trappola che hanno congegniato è come una vasca di vetro, altri affogano in silenzio, altri cominciano a parlarsi ed escogitare qualcosa per ribellarsi !!!!!!! STANNO RENDENDO IL MONDO IN CUI VIVIAMO UN GRANDE LAGER, NON HANNO PIù MOTIVO DI DEPORTARCI, CI FANNO IMPAZZIRE COMODAMENTE SULLA NOSTRA POLTRONA PREFERITA, MENTRE SGRANOCCHIAMO LA LORO MERDA OGM

Ivano Cipollina 03.10.12 09:54| 
 |
Rispondi al commento

prova di trasmissione testo necessaria per evitare di scriverlo per niente in quanto, negli ultimi tempi, non arriva al blog.

Vito P., verona Commentatore certificato 03.10.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento

.....esatto Luca, hai proprio colto nel segno, i Mapuche (o Araucani) siamo (anche) noi finchè non leveremo coordinati la testa...post attualissimo e azzeccatissimo...di fronte ad un iperliberismo criminale che sta letteralmente soffocando nelle sue spire i popoli del mondo e le loro speranze le battaglie non si combattono solo nell'Italietta, nella Francetta, Germanietta o simili ma dappertutto...EVERYWHERE

max walyer (max walyer) Commentatore certificato 03.10.12 01:25| 
 |
Rispondi al commento

Indignamoci tutti insieme in tutte le città,
lo stesso giorno alla stessa ora,
se non ora quando?
Grillo Foggia ti aspetta,
io ti aspetto
idee per salvarci dallo schifo totale!

Anna A., Foggia Commentatore certificato 03.10.12 01:21| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, se riesci a far interessare qualcuno dei problemi degli indiani Mapuche in Cile, sei davvero un grande...
Purtroppo non credo tu sia riuscito nell'arduo compito (150 messaggi, credo sia il minimo storico..).
Conosco un pò la questione, è una vecchia storia, praticamente dura dalla fondazione del Cile. Solo che è una questione interna ad uno Stato lontano e non è coinvolta nessuna grande potenza. Gli abkhazi in Georgia interessano di più, se non altro perchè è coinvolta la Russia (che li difende).

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 02.10.12 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROBLEMI DA RISOLVERE
Il progetto politico della nostra iniziativa non può che scaturire dall'esame dei grandi problemi del nostro Paese.
Possiamo classificare i grandi problemi dell'Italia nel seguente ordine di priorità: istituzionali, economici, sociali, civili, morali ed internazionali.
I problemi istituzionali sono quelli che riguardano la gestione dello Stato in tutte le sue articolazioni.
Ho già parlato del sistema mediante il quale viene conferito l'esercizio del potere di governare.
E dobbiamo prendere atto che il modello mediante il quale le forze politiche dispongono dello Stato non assicura la pienezza dei diritti democratici.
Non è democrazia approvare leggi che rappresentano l'interesse prevalente di chi detiene il potere politico, economico e religioso, o leggi che tutelano i diritti di determinate classi rispetto all'interesse comune dell'intera società nazionale.
Non è democrazia mantenere uno stato di diritto che privilegia la "conoscenza" dei pochi che così lo hanno voluto o lo hanno condizionato.
Non è, infine, democrazia, non produrre gli strumenti per garantire l'osservanza delle leggi più giuste, quelle che dovrebbero garantire il diritto all'incolumità, il diritto di intraprendere, di destinare i risultati derivanti dall'impiego dei propri capitali e del proprio lavoro al massimo reinvestimento produttivo, il diritto all'assistenza, il diritto di beneficiare dei servizi essenziali ad una moderna società civile ed economicamente avanzata come la nostra.
In effetti, lo stato di diritto italiano non rappresenta, forse non ha mai rappresentato, il governo delle soluzioni ai problemi dei cittadini italiani. Essi sono stati chiamati a decidere su monarchia o repubblica, è stata compiuta una grande e libera scelta, ma la formazione dello stato di diritto, nei suoi contenuti, non è mai stata riportata ad una moderna accezione di democrazia rappresentativa....
Sono stanco vado a riposare, domani mi aspettano 10 ore di duro lavoro "buna notte"

carmine felice 02.10.12 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se una cosa è necessario farla,
è possibile farla,
e tuttavia non la si fa,
è perchè non la si è capita abbastanza.
(Soren Aabye Kierkegaard)

carmine felice 02.10.12 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Da quali idee muove il M5S? Primo, non è possibile risolvere problemi concreti se non si modifica il contesto - l'ambiente e la struttura - in cui i problemi stessi sorgono e vengono vissuti. Secondo, per modificare il contesto è necessaria la partecipazione di una larga maggioranza di persone. Terzo, lo Stato non è più in grado di proporre soluzioni per il bene comune dell'intera Nazione, ma solo a vantaggio dei partiti, di una parte ristretta della propria burocrazia, delle corporazioni più forti e di quei cittadini che, anche attraverso la corruzione, sono diventati suoi stabili clienti e fornitori. Quarto, le nuove proposte non possono che partire dal popolo, da cittadini che si propongano l'obiettivo comune di migliorare insieme. Quinto, bisogna essere pratici, partire dalla realtà che viviamo, per riuscire a trasformarla razionalmente il più presto possibile.

carmine felice 02.10.12 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Forse è ormai troppo tardi. Le famiglie si disgregano. Le regole sono vecchie e non vengono applicate nemmeno da chi dovrebbe farle osservare. I governanti pensano al loro interesse personale. La povertà aumenta insieme alla concentrazione della ricchezza. Tutti sanno che cosa sarebbe giusto fare ma non lo fanno. E ci rifugiamo nel misticismo.
Nonostante questa fosca situazione, sentiamo il dovere di reagire per compiere l'estremo tentativo di migliorare le cose, per noi stessi e soprattutto per i nostri figli. Fuori dalle vecchie ideologie e da qualsiasi settarismo, ma con le idee precise di ciò che è necessario fare. E crediamo che il popolo italiano voglia il cambiamento.
L'unica possibilità di cambiamento può derivare dalla volontà dei cittadini. Se essi vorranno occuparsi direttamente della scelta dei candidati e delle proposte per risolvere i problemi reali, potrà nascere rapidamente e proporsi con efficacia un'iniziativa capace di schiodare l'attuale situazione e migliorare le cose. Nonostante gli ostacoli ed i rischi che ci saranno (e saranno tanti).

carmine felice 02.10.12 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Questo post NON lo puo aver inserito GRILLO.
Troppo IDIOTA creata da IDIOTI che come ribadisco da migliaia di volte lo staff Grillo sono tali.

COSA cazzo ce ne deve fregare dei cazzi degli altri???
Cosa si vuole dimostrare, che l italiano sono come questi o lo dobbiamo diventare?
Beppe liberati da questi idioti!!!
Stavi andando alla grande!!
NON puoi essere tu l artefice di sto post!!!

Roberto venturi 02.10.12 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Calderoli propone una nuova legge elettorale.per un buon aupicio sara meglio ripetere la tradizzionale sagra d ellampola di riempirla
d aqua inquinata del po e scagliarla sulla riva opposta diventera la nuova linia del piave per terroni

Calderoli non e meglio che quella ammpola te la ficchi nel culo

mauro calugi 02.10.12 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FIORITO sono andati ha prenderlo con un fuori strada mercedes ultimo modello , fotografi giornalisti ecc...adesso l'aspetta una cella con tutti y comfòrt. nel giro di un mese lo faranno uscire,in questo paese solo y poveri rimagono in galera.

Renato Borio, Giaveno-To Commentatore certificato 02.10.12 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Noto che la maggior parte dei commenti, sopratutto quelli più votati snobbano l'argomento del post, ritenendolo una mera questione locale, e si dedicano ad argomenti "più importanti", come i politici ladri!
Non offendetevi, ma non avete veramente capito una mazza!
E' l'esatto contrario!
E' fiorito l'evento locale, ed i mapuche sono un'anteprima del nostro futuro, a prescidere dal verme in questione!
I mapuche siamo noi!

luca ., Ancona Commentatore certificato 02.10.12 19:15| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MONTI DIMETTITI E RINGRAZIA DRAGHI

LA POLITICA DEI TAGLI CHE ANCHE TOPO GIGIO SAPEVA FARE.. HAI SALVATO: LE BANCHE, PARTITI ED IL CETO ALTO BORGHESE CHE RAPPRESENTI E GLI ALTRI?

UN DISOCCUPATO O UN POVERO SENZA REDDITO DEVE PAGARE AUMENTO DELL'IMU, TASSE INDIRETTE ED AUMENTO DELLA BENZINA.. DI QUALE EQUITA' PARLI?

PERCHE' NON FARE PAGARE PIU' TASSE AGLI SCUDISTI FISCALI ED A COLORO CHE HANNO AVUTO CONDONI FISCALI NEL PASSATO? PAURA DEL RICATTO CHE SCAPPANO ALL'ESTERO?

+ TASSE
+ DISOCCUPAZIONE
+ CALO DEI CONSUMI
+ AIUTO ALLE BANCHE
+ AIUTO AI PARTITI DEL DEBITO
+ SPREAD 370 SCESO GRAZIE A DRAGHI
+ INGIUSTIZIA SOCIALE (ART. 18 - PRECARIATO GIOVANI)
+ RECESSIONE CERTIFICATA CORTE DEI CONTI
+ CALO PIL IN SEI MESI DI MONTI 2012 a -2,4% dal -1,2% di aprile..

MONTI NON SEI CREDIBILE

Francesco Perli 02.10.12 18:48| 
 |
Rispondi al commento

sveglia ragazzi ,venite di là....

leo c., roma Commentatore certificato 02.10.12 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono stufa, di questi articoli sul sudamerica!Al prossimo che trovo la smetto di leggere questo blog. Prima mettiamo a posto casa nostra...
...anche perché, qui in sudamerica, le cose sono sempre più complesse e pesanti di quanto possano sembrare a ingenui europei ... o vogliamo, da sinistra, fare i paladini della giustizia in casa d'altri come gli americani?
Prima risolviamo la trave nel nostro occhio. Poi, se mai, ci guarderemo in giro.

Niki S., Cartagena de Indias. Colombia Commentatore certificato 02.10.12 18:13| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CON...

La Corte dei Conti ritiene che, in seguito alla pressione fiscale, sarà difficile se non impossibile raggiungere il pareggio di bilancio nel 2013.

Era necessario disturbare la Corte? Bastava consultare un giullare per arrivare a questa conclusione.

TE.

By GFD


"quell'anno in Italia alle elezioni politiche e amministrative vinse il movimento cinque stelle .... e vissero tutti felici e contenti........ tranne i politici di mestiere e i giornalai servi"

che ne pensate non male per l'inizio di una favola... nò anzi per l'inizio di una storia la Nostra.......

mk r. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.12 17:53| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Avviso ai Navigati.

“MONTI O NON MONTI, LA FRITTATA È GIÀ PRONTA”.

Quale sarà “L’ULTIMA POLPETTA AVVELENATA” che ci lasceranno il governo “DELL’ORACOLO VENUTO DA BRUXELLES” ed “IL SORDO DEL QUIRINALE” ?

A quanto sembra anche la Spagna si appresta a chiedere l’aiuto disinteressato della Troika, poi sarà il turno dell’Italia.

Facciamo due conti: passeranno alcuni mesi, ci porteremo intorno a dicembre/gennaio “IL COMPAGNO DRAGHI SMETTERÀ’ DI COMPRARE I TITOLI DI STATO ITALIANI SUL MERCATO SECONDARIO” e quando la situazione diventerà insostenibile, “L’ORACOLO VENUTO DA BRUXELLES” ed “IL SORDO DEL QUIRINALE” chiederanno l’aiuto disinteressato della Troika, che in cambio ci donerà “ARMAGEDDON FINALE” un bel “MEMORANDUM-GRECO”, in modo tale che chiunque vinca le elezioni politiche in primavera, “SI’ TROVERÀ LE MANI ED I PIEDI LEGATI” e dovrà prendere ordini dalla Troika, “LA CUL…NA VENUTA DAL FREDDO” potrà raccontare ai sui elettori, “CHE HA MESSO A PANE E ACQUA TUTTI I MAIALI DEL SUD DELL’EUROPA” e tentare di tornare a vincere le elezioni in Germania, mentre quelle in Italia saranno solo un proforma, potrà cambiare il timoniere, ma rotta resterà la stessa.

“QUESTA NON È LA MIA EUROPA”.

Paolo R. Commentatore certificato 02.10.12 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Roma, 2 ott. (Adnkronos) - "Combatto contro le preferenze perche' noi rischiamo di aprire nuova legislatura con situazioni che la mettono nella palude". Lo dice Pier Luigi Bersani a Youdem. Le preferenze, aggiunge "in Italia le preferenze portano a situazione patologiche".


Invece le nomine sono infallibili .....sob!!!

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.12 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Scuola Diaz, sentenza della Cassazione:

“Massacro ingiustificabile che ha screditato l’Italia”

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/10/02/scuola-diaz-cassazione-massacro-ingiustificabile-che-ha-screditato-litalia/370330/

Lux Luci 02.10.12 17:40| 
 |
Rispondi al commento

L'interesse delle banche e della borsa per la richiesta di salvataggio di un paese al cosidetto "Fondo salva stati" è stata dimostrata oggi con il comportamento delle borse europee.
Nel fine settimana ci sono state indiscrezioni sulla possibile richiesta di aiuti al fondo salva stati da parte della spagna, immediatamente le borse si sono mostrate euforiche e le banche hanno usufruito della buona notizia.
I titoli sono saliti molto.
Oggi pomeriggio l'indiscrezione è stata smentita e le borse hanno invertito la rotta.
Per chi vuol intendere intenda, le banche e le borse gioiscono quando un paese rishcia il default e chiede aiuto al "Fondo salva stati" che si dovrebbe chiamare "Fondo di arricchimento delle banche a spese dei cittadini di uno stato con governo dissennato".

Carlo C., Milano Commentatore certificato 02.10.12 17:38| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

E non potevano trovare di meglio, dopo la

-PORCATA del Porcellum n° 1 ,

la seconda schifata mediata sempre da Calderoli:
-la PORCATA n° 2

Ad un campione come Calderoli bisognava dare una seconda chance: Repetita Juvant.

Ma non capiscono che si fanno anocora di più del male.

Calderoli è scomparso perfino dal palco del Lingotto degli Stati Generali, ed ora farà il RELATORE della Legge elettorale?

Ma si vogliono SUICIDARE!

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.12 17:38| 
 |
Rispondi al commento

La Retorica è una scienza.
Guarda caso, è una delle materie più importanti della teologia.

Chi uccise i Kennedy? Chi Luter King? Chi Malcom X? Chi Indira Gandhi? Chi... altri mille e mille come questi?

Calmi! La Retorica insegna anche questo: lascia passare un po di tempo...

Per ciò: bisogna organizzarsi bene. La violenza porta alla sconfitta, vedi le BR, ridotte a far da servi alla casta.

Essere in un parlamento così e dannarsi per ottenere voce, ci si rassegna, si "affonda" nel silenzio mediatico ed i cittadini perdono fiducia ed entusiasmo.
Denunciare, opporsi ad libitum è un'altra pratica per niente efficace.

Bisogna organizzarsi, riunirsi.
Indico qualcosa, ma... così, poi... :
-Pianificare più meet-up dove ci si scambia contributi in idee e conoscenze, tecniche e d'altro genere.
-Informare, erudire, chi vuole attivarsi, su quel che vorrà intraprendere per essere più utile.
-Organizzarsi per diffondere univocamente ed efficacemente le idee e lo Statuto(programma?).
Il nostro mèntore Beppe, è un esempio di ottima comunicazione. Si potrebbe far ricorso alle sue tecniche.
So che a Napoli c'è un gruppo numeroso, ma stamani un amico mi chiama e mi fa:"Umbè, ma la gente, però, non lo conosce mica tanto 'sto movimento 5 stelle".
Mo': la televisione è da evitare, ma bisogna pur informare la gente, no?
Allora? Organizziamoci!
Può darsi che siate già organizzati ed io non ne so un cazzo, ma allora c'è qualcosa da migliorare, perché se non ne sa niente neanche uno che è tutti i giorni sul blog! Oppure può darsi che io non rientri tra quelli che meritano di far parte dell'organizzazione, ma sarebbe brutta anche 'sta cosa no?
Penso che il post di oggi metta poco in risalto che anche nel centro e sud America, come da noi, più che mancare l'informazione corretta, manca proprio l'INFORMAZIONE! Cioè: la gente non sa un cazzo!
Se civiltà e informazione sono parallele non potremo che affermare le nostre idee e renderle LEGGI dello Stato.

Umberto Fiordispino, trezzano rosa Commentatore certificato 02.10.12 17:37| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

bene parlare dei mapuche ma i "terroristi" contrari alla TAV e messi in prigione mesi fá sono stati rimessi in libertá?

carlo p. Commentatore certificato 02.10.12 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ex patron del Mantova Calcio, Fabrizio Lori, e' stato arrestato oggi dalla Gdf con l'accusa di bancarotta fraudolenta.40 milioni il buco.
Con le sue spese pazze avrebbe "prosciugato" il patrimonio dell'azienda di cui era amministratore unico, fallita a dicembre dell'anno scorso lasciando a casa circa 600 operai più un altro migliaio di personale impiegato nell'indotto.

Grande Imprenditore!!!!!!!!

leo c., roma Commentatore certificato 02.10.12 17:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OHHHHHHHHH MENOMALE !!

Finalmente sembra esserci un accordo di base sulla nuova legge elettorale:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/10/02/legge-elettorale-giovedi-in-commissione-al-senato-verso-testo-base/370470/

Da chi viene la proposta formidabile ??

mmmmm fammi vedere............... no!!! NOOO!!!
Non è possibile...............

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.12 17:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Evviva “IN EMILIA TORNANO I VECCHI DUCATI”

A quanto sembra con la riforma delle province voluta “DELL’ORACOLO VENUTO DA BRUXELLES”, in Emilia le province di Modena e Reggio Emilia si dovranno fondere ed in pratica occuperanno il territorio del “ANTICO DUCATO DI MODENA E REGGIO” (Mancano pezzi della Garfagnana e di Massa Carrara, ma per questi rimedieremo dichiarando guerra alla provincia di Lucca e Massa Carra e li occuperemo militarmente, così torneremo a dare lustro all’antica casata degli Estensi, ed il presidente delle provincie di Modena e Reggio Emilia avrà il titolo di “DUCA DEGLI STATI ESTENSI” che questi territori hanno governato per oltre 400 anni).

E allo stesso modo le province di Parma e Piacenza si dovranno fondere, ridando vita al “ANTICO DUCATO DI PARMA E PIACENZA”.

“EVVIVA, STIAMO TORNANDO ALL’ITALIA PRE-GARIBALDI”.

Paolo R. Commentatore certificato 02.10.12 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Niente nun lo nomina!!

FIORITO!
FIORITO!

Eppure dopo a FOTO pe' fuga' er dubbio...

Insegua quel taxi 02.10.12 17:15| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

mi sono interessato per anni della vicenda dei MAPUCHE e dei CONQUISTADORES BENETTON.

questi CAPITALISTI senza scrupoli con OGNI mezzo si sono accaparrati territori enormi a scopo di LUCRO, senza il minimo scrupolo, senza curarsi di DIRITTI, TRADIZIONI e CULTURE.

il VERO NEMICO dei MAPUCHE (come di TUTTE le popolazioni non industrializzate del pianeta) NON sono i CARABINEROS o i militari, ma il SISTEMA COLONIAL-CAPITALISTICO-DEMOCRATICO in vigore dal dopoguerra, di cui i BENETTON sono esponenti di spicco!
CARABINEROS e MILITARI sono il BRACCIO ARMATO DELLA "LEGGE"...ma di QUALE legge???


Piove e tira vento chi è che bussa a sto convento:
"sono fiorito,lasciami entrare,
le mie pene voglio espiare..."
Mi dispiace ma posto non c'è,
lusi è arrivato prima di te!!

leo c., roma Commentatore certificato 02.10.12 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pregasi chiunque sia l'autore del Post Argomento Principale del Blog con tutto il rispetto massimo e solidale di vero cuore per la sofferenza delle etnie evidenziate,di trattare ed argomentare tematiche e situazioni a noi più prossime e degne di considerazione topografica prossima e nota .Non vorrei che il prossimo post sia sulla" depressione latente delle formiche thailandesi!"Grazie e con grande gratitudine e riconoscenza degli attributi pendenti con annesse gonadi.:)
Francesco Roma*****

Francesco S., Roma Commentatore certificato 02.10.12 16:51| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SPRECHI e SPRECHI IR...Regione- voli

Ho da sempre criticato le Sagre e le Fiere paesane: servivano per stanziare denaro pubblico e trarre profitto.
In certe Regioni con certi partiti , in primis la Lega, hanno finanziato e sponsorizzato
tutte le Sagre e le Fiere del territorio pur di fare PRESENZA e raccontare le "BALLE del FEDERALISMO fiscale".

In certi Comuni si sono inventati perfino la Sagra del "pisello" pur di fare PROPAGANDA!

E con la Sagra dello Gnocco c'era pure l'elezione di "MISS GNOCCA" , ecc, ecc, ecc.
Ma ci sarebbe questo ed altro.

Dicevano che quelli erano i LEGAMI con il territorio, ma occultavano e si spartivano i finanziamenti per le loro TASCHE.

E c'è anche questa:

- VACCA CHE FESTA! a Sagliano Micca (BI) dal 06/10/12 al 07/10/12

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.12 16:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salvare i Mapuche e tutti i popoli indigeni significa salvare l'uomo, la giustizia e la democrazia.

In Ecuador governano il paese, In Perú sono il 60% della popolazione, in Messico sono piú di 11 MILIONI di persone, in Cile nella fattispecie sono "solo" il 5% (un milioncino di persone) senza contare il resto del mondo.

É una questione che riguarda direttamente i paesi che pretendono esportare democrazia e progresso.

O si salva il "genius loci" o nn ci sará modo di fermare la catastrofe mondiale verso cui andiamo TUTTI.

Vi Amo

Ashoka il Grande, Mexico Commentatore certificato 02.10.12 16:50| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA REPRESSIONE DELLA LOTTA.

L'esempio di questa pololazione è una chiara spiegazione di come vengono impostate le "guerre psicologiche".

Le strategie sono le stesse in tutto il mondo, che si tratti di Mapuche o di altri, per i popoli sottosviluppati (*) si usano metodi molto cruenti, per noi più "raffinati"!

Da noi s'è vista la strategia del terrore, negli anni di piombo e pure in seguito, anni in cui venivano usate armi e bombe per sconvolgere l'opinione pubblica e creare paura.

Dopo le bombe sono arrivate le strategie più soft, un morto ogni tanto!

Per questi atti criminosi in Italia non ha mai pagato nessuno, mai nessun "vero" mandante!

Il post di oggi potrebbe sembrare fuori luogo, che ce frega a noi der sud-America, ma in realtà non lo è, ci prepara a strategie di guerra senza esclusione di colpi, magari senza terroristi o squadroni della morte, ma senz'altro pericolose.

Questi non vorrano mollare l'osso, faranno di tutto, l'unica speranza che abbiamo è quella di non farci dividere, dobbiamo sempre "capire" da che parte arrivano gli attacchi e agire di conseguenza.

Essere tutti uniti è la nostra forza, oggi si stanno attaccando l'un con l'altro perchè l'opinione pubblica è furiosa, hanno paura loro!

Dai Mapuche e dagli altri del sud-America possiamo prendere l'esempio di attaccamento alla loro terra, perchè loro ancora la intendono come "Madre Terra"!

Fa male al cuore vedere come quattro "bastadi" condizionano la vita di miliardi di persone!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

(*)Sottosviluppati non è un'offesa, più andiamo avanti e più sembra che i più saggi siano loro.

p.s.

Che succederà per il Lazio, si voterà, o se cercherà de tiralla lunga?

Si poi sbraca giù pure quarche arta Regione ce sarà da ride!

'E Province nun ce 'nteressano, noi le volemo abolì!


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.12 16:50| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Davide Bono e Fabrizio Biolè

Semplicemente mitici!
--------------------

Regione Piemonte, i tagli ai rimborsi
bocciati in Consiglio regionale
Tutti contro le proposte drastiche avanzate dai grillini

http://www.corriere.it/cronache/12_ottobre_02/piemonte-bocciati-tagli-ai-rimborsi_8cd09b9a-0c95-11e2-a61b-cf706c012f27.shtml


bene se continuiamo così non servirà neanche andare alle elezioni

Antonio Manià (carpe.diem) Commentatore certificato 02.10.12 16:47| 
 |
Rispondi al commento

In Italia arrestano tutti, ma poi non buttano mai la chiave....


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 02.10.12 16:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, credete ancora nella magistratura "fascista", come Biscottoni crede in quella"comunista"?....mah, io la riterrei "cerchio-bottista", come direbbe Tonino che ciazzecca. Da una parte si manda a processo Pennati, per fare un favore al pdl, dall'altra si "ingabbia" "batman" per ingraziarsi il pd-l...........

Il libraio di Selinunte ............. Commentatore certificato 02.10.12 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se vogliamo poter aiutare gli altri, prima dobbiamo aiutare e liberare noi stessi.

Altrimenti è solo aria fritta.

Oggi è usicta questa notizia sui fatti del G8 di Genova. Ormai tutti sanno cosa è accaduto. Eppure si fa una fatica inaudita a condannare i mandanti.

Da Repubblica

G8, Cassazione: "Violenze alla Diaz
screditano l'Italia davanti al mondo"
La Suprema corte motiva la sentenza che ha decapitato i vertici della Polizia. Hanno commesso un "puro esercizio di violenza di una gravità inusitata". Con gli arresti, De Gennaro, voleva riscattare l'immagine della polizia accusata di inerzia. Per questo i giudici hanno confermato le condanne e prescritti i reati di lesione contestati ad alcuni agenti.

Ecco, io vorrei semplicemente ricordare una cosa.

Nello video al link in calce, tratto da Blob, Gianfranco Fini, uno dei mandanti delle torture alla Diaz prima e a Bolzaneto poi, e l'orami ex comunista col kashmir Bevtinotti. Fini dicevamo, quello stesso Fini che pochi mesi fa certa sinistra avrebbe visto bene come Premier, a riprova del fatto che il Movimento No Global, che già anni fa aveva intuito dove ci avrebbe portato questo tipo di società schiava del mercato, era ed è odiato da tutti i polituncoli dell'area neoliberista, praticamente tutti. Quello stesso Fini che poco fa fu acclamato dopo la sua partecipazione a "vieni via con me", insieme al pagliaccio Bersani, che invece di interessarsi davvero ai lavoratori, preferisce i salotti radical chic della tv generalista italiota.

Non dimentichiamo nemmeno che il "difensore" della Costituzione Di Pietro disse no alla commissione parlamentare d'inchiesta sui fatti del G8 di Genova, perché quando uno è un fascista servo del potere, tale rimane.

Quella chiavica di Fini, invece, è ancora Presidente della Camera. Questo dice tanto, tutto.

Gli esecutori materiali vanno puniti, ma i madanti prima di loro!!!

http://youtu.be/5RtltnCE7tQ

Luciano Diotallevi (detto lucifero), Banessa Commentatore certificato 02.10.12 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo ho l'impressione che la familiarizzazione con le problematiche dei Mapuche sia il prezzo che devo pagare per votare il M5S.

Non sarebbe meglio fare un post sulle "Pussy Riot"?

THX 1138

Roberto Duvallo 02.10.12 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il governo comincia fare bilanci
«Già operativo l'80% delle riforme».
Ma non l'avevano arrestato il pusher del Senato?

leo c., roma Commentatore certificato 02.10.12 16:23| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 22)
 |
Rispondi al commento
Discussione

" I do not allow myself to be overcome by hopelessness, no matter how tough the situation.
I believe that if you just do your little bit without thinking of the bigness of what you stand against, if you turn to the enlargement of your own capacities, just that in itself creates new potential.
The context is not in your control, but your commitment is yours to make."

Vandana Shiva

(Non sono molto brava a tradurre ma ci provo)

"Non mi permetto di lasciarmi sopraffare dalla disperazione, non importa quanto la situazione sia difficile.
Credo che se farai la tua parte, senza pensare all'enormità di ciò che stai affrontando, sarai orientato all'espansione delle tue capacità, solo questo di per sé creerà nuove possibilità.
Il contesto non è sotto il tuo controllo, ma a te spetta (di metterci tutto) l'impegno".

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.10.12 16:23| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Bordata terrificante di Della Valle a Minkkkionne...
Ieri ha lanciato una linea di mocassini per senzatetto...
Le Tod's Duna...

Hst. shloni

mauscelle ratko 02.10.12 16:22| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Davide Bono e Fabrizio Biolè,queste sono persone al servizio del cittadino,piemontesi ricordatevelo!

leo c., roma Commentatore certificato 02.10.12 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Non ho mai visto un Movimento crescere così velocemente grazie sopratutto alle porcherie di chi lo denigra ogni giorno e con tutti i mezzi a disposizione.

Per spiegarla in modo più semplice è un po’ come se avessero messo della merda dietro ad un ventilatore e, per errore, si fossero posizionati sul davanti.

Ferdinando Maragià Commentatore certificato 02.10.12 16:17| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 24)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il ministro della giustizia ha mandato un messaggio urgente alle carceri Campane. " Fate posto che sono in arrivo i consiglieri regionali"

Basta un foglio «A4», un semplice prestampato, una autocertificazione e nulla più. Scorrono anche in questo modo i soldi nel Consiglio regionale della Campania ed è su questo punto che riflettono gli inquirenti. Si parte da lì, dalle poche righe sottoscritte ogni mese dai sessanta consiglieri regionali, lo strumento più facile per chiedere il rimborso per le spese sostenute. Un foglio A4, una autocertificazione che riproduce lo stesso testo. È la chiave che apre le casse, che smuove i soldi della terza voce prevista per il Consilglo regionale, quella relativa alle attività istituzionali.

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 02.10.12 16:11| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORTI CONTRO DEBOLI

La violenza imperialista contro un popolo che difende strenuamente la terra dove vive è ingiusta e ci riempie di rabbia. Questo perché, sebbene in modo più subdolo, anche in europa è evidente il tentativo di soggiogare i cittadini con la violenza degli stati neo-liberisti e dei loro organismi finanziari (leggi troica).
Tutto ciò nel breve periodo può anche funzionare per i forti che riescono a tenere sotto scatto tutti gli altri.
Nel futuro però le cose possono cambiare perché i deboli sono la maggioranza, sono il popolo.
Finché ci sarà il dissenso, finché ci sarà la dignità e la battaglia silenziosa per la terra e l'ambiente, finché giovani e anziani, uomini e donne metteranno a rischio la libertà, il lavoro e la vita stessa per la giustizia, i forti non saranno tranquilli nelle loro "fortezze" e questo sta succedendo in altri paesi del sud america.
Le bombe e le pallottole uccidono gli uomini ma non le loro idee.
Forza M5S sempre.

michela fabbrini, san giovanni valdarno Commentatore certificato 02.10.12 16:10| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento

Arrestato Franco Fiorito con l'accusa di peculato.

Finalmente, un altro messo a pane e acqua...ops a pane e ghiande!

Ferdinando Maragià Commentatore certificato 02.10.12 16:10| 
 |
Rispondi al commento

ho una domanda da puro giornalista italiano:

chi sta dietro fiorito?

niamo suppo Commentatore certificato 02.10.12 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l Comune ha pubblicato sul proprio sito un annuncio per la manifestazione d'interesse per arrivare a realizzare un sistema Tmb (trattamento meccanico biologico) per la gestione dei rifiuti. Lo ha spiegato l'assessore all'Ambiente Gabriele Folli in conferenza stampa, questa mattina.
Non si tratta di un bando, che sarebbe vincolante per amministrazione e imprese. E' una richiesta che il Comune fa al mercato per sollecitare le imprese a fare proposte per gestire l'attività in 15 anni. L'intenzione "è di procedere nella direzione della provincia di Reggio Emilia, che ha dismesso l'impianto di Cavazzoli e va verso il Tmb".

Il Tmb si basa sulla separazione di parte secca e parte umida dei rifiuti non differenziati. Folli spiega che il sistema e' flessibile e da' benefici in termini sia ambientali sia economici.
Le manifestazioni di interesse dovranno arrivare al Comune entro febbraio 2013. Se in futuro si arrivasse a puntare sul Tmb non ci sarebbero problemi per individuare le aree, dice l'assessore. A Reggio Emilia il Tmb andrà a regime nel 2015... Folli spiega che i tempi per realizzare l'impianto vanno da 6 mesi a un anno, ma c'e' prima un complesso iter burocratico.

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 02.10.12 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

allora non hanno capito un cazzo davvero

http://www.corriere.it/cronache/12_ottobre_02/piemonte-bocciati-tagli-ai-rimborsi_8cd09b9a-0c95-11e2-a61b-cf706c012f27.shtml

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.12 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente da domenica, dopo aver visto Report, ho capito perché in Parlamento siede una miriade di delinquenti.

La spiegazione l’ha fornita uno degli avvocati del Nano d’Arcore il sen. Longo: “Anche un condannato definitivo può stare in Parlamento.
Esso deve dare rappresentanza mediana al popolo e dunque gli eletti non devono essere migliori degli elettori”

Che in parole povere significa: siccome nella popolazione italiana ci sono milioni di delinquenti, anch’essi devono avere i loro rappresentanti nel Parlamento, perché, diversamente, resterebbero senza voce e la democrazia rappresentativa andrebbe a farsi fottere.

Evidentemente Longo confonde la sua attività pubblica (senatore) con quella privata (avvocato) nella quale rappresenta costantemente in giudizio uno dei più incalliti delinquenti che la politica italiana abbia mai avuto il disonore di annoverare nelle sue fila…

Massimo Minimo Commentatore certificato 02.10.12 15:55| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 34)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GAZZETTA DI PARMA ON-LINE

Washington Post a Parma, "epicentro della Grillo revolution"

Qui Parma, a voi Washington.

E' proprio dalla nostra città, infatti, che il sito online del Washington Post spiega agli americani il "fenomeno Beppe Grillo", che sta movimentando (o spaventando, a seconda dei punti di vista) il mondo politico nazionale.

E Parma ( "con una antica fama per parmigiano e prosciutto", come spiega Anthony Faiola), è ora "l'epicentro della 'Grillo revolution' ". Il giornalista americano parte da qui e dal recente comizio di Grillo, con le sue affermazioni sulle politiche di Francia e Germania e sulla situazione economico-finanziaria. E riassume: "un terremoto politico che fa tremare l'Europa".

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 02.10.12 15:55| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Povera gente...

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.12 15:50| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Ma come fa la gente in lombardia a sopportare che la minetti continui a fare il consigliere regionale a diecimila euro al mese?
Cosa deve succedere perchè la gente s'incazzi un po'?

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 02.10.12 15:48| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

HA pienamente ragione la giornalista GABANELLI quando dice che abbiamo un parlamento nel quale metà sono DELINQUENTI ;come si fa ha fare una riforma sulla corruzione ? impossibile l'unica soluzione un còlpo di STATO x il bene del PAESE.

Renato Borio, Giaveno-To Commentatore certificato 02.10.12 15:44| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento

Formigoni che difende Penati.

BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Alex . Commentatore certificato 02.10.12 15:36| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 25)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho un'innata simpatia per i più deboli che a volte fa a pugni col fatto che mi stanno sui coglixni i delinquenti.

insomma, una solidarietà che va dall'apice del binomio debole-onesto giù giù fino al pedice dell'intollerabile accoppiata arrogante-delinquente.

ci posso fare poco.

niamo suppo Commentatore certificato 02.10.12 15:34| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

FIORITO HA PERFETTAMENTE RAGIONE.....

Oggi ha dichiarato che, non ha paura di andare in prigione perchè difficilmente troverà gente peggiore di quella frequentata nel suo partito del pdl.

Come dargli torto?

Mauro. T., Roma Commentatore certificato 02.10.12 15:21| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Lombardia si mormora, si dice, ma con insistenza, che fra poco tocca al "celeste".


^_^



non capisco dove sia la differenza tra noi e 'sti
Mapuche ? - ma quanti "mapuche" stanno agli alberi pizzuti o al gabbio in Italia ?

invece quanti “Hernan Trizano” sono liberi e persino
sdoganati in economia e in politica !!!!

senza che nomino la malavita organizzata...eh!
con cui il gobbo e il nano , passando per il
migliorista ... si sono fatti "affari più o meno
neri e d'oro" !!!!

Lenin Rivoluzionari & Postini, Roma Commentatore certificato 02.10.12 15:18| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Vuoi vedere che.....


Se hanno arrestato Fiorito, a Penati, Lusi, la Polverini e gli altri gli danno fuoco ?

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 02.10.12 15:15| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI LO PAGHEREMO A PESO D'ORO!!! QUESTI NON VOGLIONO PRPRIO CAPIRE CHE LA PAZIENZA DEGLI ITALIANI E' FINITA. FACCIAMOGLIELO CAPIRE!

DA ILMESSAGGERO.IT

ROMA - Si è presentata al suo primo consiglio di amministrazione da direttore generale dell’Ama con una comunicazione da brivido: pronti ad assumere 1.527 dipendenti con un aumento di spesa per le casse dell’azienda di 25 milioni di euro l’anno.E i membri del cda, che si erano appena ripresi dalla bufera delle dimissioni dell’amministratore delegato Salvatore Cappello, leggendo l’informativa del nuovo dg Giovanna Anelli sono nuovamente saltati sulla sedia. I dubbi, infatti, non sono pochi. Due su tutti: con il blocco delle assunzioni stabilito dal governo Monti per le società pubbliche e il patto di stabilità che frena l’aumento della forza lavoro è possibile trasformare contratti da part-time a full-time per oltre 1500 dipendenti? E soprattutto come si copre l’aumento di spesa che sfiora i 25 milioni di euro annui?

Venerdì i componenti del consiglio di amministrazione dell’Ama erano pronti a ridiscutere la delicatissima questione del maxi contratto da 500 milioni di euro per i prossimi dieci anni al consorzio Colari del patron di Malagrotta Manlio Cerroni. Ma, invece, la questione dei rifiuti è stata rinviata.

I colpi di scena, però, non finiscono qui. I consiglieri, infatti, si sono visti recapitare una comunicazione del nuovo direttore generale Anelli con la quali li informava che è imminente la trasformazione dei contratti per 1.527 dipendenti. Cosa significa? Che l’esercito di operai Ama con contratto part-time, assunti dai tempi della giunta Veltroni nel 2006 fino alle ultime informate del 2011 con Alemanno, passeranno a tempo pieno.

Un’operazione mirata a potenziare la raccolta differenziata ma che ha un costo stimato tutt’altro che trascurabile: 25 milioni di euro l’anno. Soldi che pesano non poco sul bilancio della municipalizzata che certo non brilla.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 02.10.12 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Scusate sarò populista ma perchè per arrestare Fiorito la Finanza ci è andata con una mercede ML da svariate decine di migliaia di euro e con un'agente che sembra una top model?

Antonio Manià (carpe.diem) Commentatore certificato 02.10.12 15:06| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Europa, nel mondo intero... in Siria...
i giovani stanno mettendoci il proprio SANGUE...

In Italia abbiamo ancora una delle ultime possibilità di decidere il nostro futuro con la MATITA...

Un'occasione che nessuno può perdere.

Votiamo in massa M5S !!!

Giovanni M., Lazzate Commentatore certificato 02.10.12 15:04| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 23)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E dopo tutti questi scandali...

VOGLIO UN V-DAY A ROMA !

SUBITO !

Edgar Allan Poe Commentatore certificato 02.10.12 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piena solidarieta e condanna ad ogni forma di violenza.

Edgar Allan Poe Commentatore certificato 02.10.12 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHIEDO SCUSA AI MAPUCHE E AI LETTORI DEL BLOG PER L'O.T.

E' STATO ARRESTATO IL PORCO! Il porco, s'intende, è quel pagliaccio ladro obeso che spendeva i soldi di chi si spacca la schiena a zoccole e suv. Ovvio, il porco in questione è solo l'emblema di una classe politica suina che a differenza dei gustosi animaletti non è buona nemmeno per farne salsicce....macinato, al massimo! D'altronde, chi mangerebbe un bersani, o un la russa, o un vendola o, peggio, un lurido nanetto cateterizzato? Nemmeno uno sciacallo deficiente! E dire che questo maiale (in senso lato) di Fiorito c'è mancato poco che diventasse una star televisiva grazie al solito SERVOLECCAPIEDINFAME BRUNO VESPA! E cosi, alla faccia del pezzo di merda, grazie alla Guardia d Finanza e ad un giudice solerte il MAIALONE ora si trova in un recinto dove deve stare a vita a pane e ghiande! Con la speranza che i carcerati ravvedendo in lui l'artefice delle loro disgrazie gli facciano una menata di calci in pancia corale da fargli uscire il colesterolo dalle urecchie.


BASTA VESPA, BASTA! FAI SCHIFO!

Angelico Loratto 02.10.12 14:58| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' TERRIBILE VEDERE UN POPOLO ANCORA AVVITATO NEL SUO TERRORE.
IL PAESE DI VICTOR JARA,VIOLETA PARRA,SALVADOR ALLENDE,PABLO NERUDA.
NON SO SE LA VERGOGNA DI ESSERE FRATELLI DI QUESTE PERSONE POSSA FAR SUPERARE LORO IL TERRORE IN CUI SI SONO IMBOZZOLATI.
SI RINGRAZIA ANCORA UNA VOLTA GLI U.S.A. E IL CAPITALISMO INTERNAZIONALE PER LA FATTIVA PARTECIPAZIONE.

nino f. Commentatore certificato 02.10.12 14:55| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Ho un problema. Un problema grave. Qualcosa che nello statuto è necessario modificare (altrimenti si è in malafede). Il M5S si propone come una rivoluzione. la rivoluzione può essere definita come un mutamento improvviso e profondo che comporta la rottura di un modello precedente e il sorgere di un nuovo modello. La rivoluzione può essere anche definita come un cambiamento irreversibile dal quale non si può tornare indietro. La rivoluzione in sostanza è uno sconvolgimento alla base del potere costituito. Ora il potere costituito è ovviamente legislatore nonchè garante dell'applicazione della legge. Il punto del M5S che vuole l'interdizione dalle cariche pubbliche di ogni cittadino condannato è profondamente in contrasto con questa visione. Vuole un cittadino modello, perfettamente integrato nelle strutture di potere, che anzi le perpetui e le porti avanti. Porto un esempio: C'è un gran parlare contro le banche e il potere economico finanziario. Ma la semplice occupazione di una banca resta un reato gravissimo. Oppure l'omessa denuncia di un clandestino che ti rende colpevole di favoreggiamento all'immigrazione clandestina. O ancora tutti i No Tav che sono stati condannati (battaglie a cui lo stesso Grillo ha partecipato).
Questo punto del M5S che accomuna i ladruncoli particolaristici che siedono in parlamento con chi viene condannato per reati legati ad una visione del mondo in contrasto con il potere costituito mi sembra populista. E se non è populismo è malafede. Io spero che avvengano dei cAmbiamenti nel programma e che questa cosa venga fuori. Altrimenti si rischia di cambiare perchè tutto resti uguale!

giuseppe grimaldi 02.10.12 14:54| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

204)Caro "sig." S. De Gregorio (pd-l) MA VADA DAVVERO A FARE IN C......!

Giuseppe D., CAGLIARI Commentatore certificato 02.10.12 14:52| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 19)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensate, questo soggetto è una parlamentare italiana, qualcuno di voi l’ha eletta.

http://www.informarexresistere.fr/2012/10/02/da-vicino-non-lho-mai-vista-ed-a-vederla-sui-giornali-sembra-una-normale-e-quando-apre-la-bocca-che-ti-rendi-conto-una-gallina-rispetto-a-lei-e-da-nobel-meriterebbe-il-nobel-se-n/#axzz28942RYVK

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 02.10.12 14:50| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10151869545203912&set=a.101777153911.91013.101748583911&type=1&theater

PUBBLICITA' McDonald's NEI LIBRI DI SCUOLA

Il genitore di un ragazzo delle medie segnala che sul libro di tecnologia è presente un'intera pagina dedicata ai 'valori nutrizionali' dei prodotti Mc Donald's
La didascalia in alto a sinistra riporta quanto segue:
"Alimentarsi al fast food non sempre e non necessariamente significa assumere grassi in esubero. [...] con un minimo di accortezza possiamo,
anche al fast food, assumere una razione alimentare corretta, sia per la qualità e la proporzione dei nutrienti, che per la quantità di calorie"

Un tempo la pubblicità si cercava di farla occulta, ora, a dispetto di leggi e regolamenti, lo sponsor di turno si compra un'intera pagina di un libro di testo.

E assieme alla pagina, si compra anche la salute e il destino di intere generazioni, con la imperdonabile connivenza del sistema scolastico.

[Il titolo del libro di testo: "Tecnoidea" di Ettore Sottsass e Annibale Pinotti, ed. Atlas] — con Fabio Addis

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 02.10.12 14:43| 
 |
Rispondi al commento

La lotta per la libertà supera tutte le altre lotte

daniela s., parigi Commentatore certificato 02.10.12 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il modello elaborato dai ricercatoti del CSI funziona in questo modo "La prova viene da due fonti. La prima viene dai dati raccolti dalle Nazioni Unite disposti su un grafico che rappresenta nel tempo i prezzi dei cibi, il cosiddetto indice dei prezzi alimentari dell' Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura (FAO). La seconda sono le date delle rivolte nel mondo, qualsiasi sia la loro causa".

http://genio.virgilio.it/domanda/489780/tesi-choc-meno-anno-rivolte-mondiali

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 02.10.12 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Uno?

harry haller Commentatore certificato 02.10.12 14:35| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori