Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le accuse di Crocetta sono ridicole


crocetta.jpg
Crocetta ha attaccato Giancarlo Cancelleri candidato alla Presidenza della Regione, lasciando intendere che l'azienda presso la quale lavora è diretta da Salvatore Lo Cascio “molto, molto amico dell'ingegner Di Vincenzo

“L'attacco di Crocetta nei miei confronti è puramente strumentale, perchè non riesce a liberarsi dalle liste che lo sostengono e che sono piene di indagati e condannati. Io sono geometra e lavoro per un'azienda che non ha mai avuto a che fare con la mafia, che da occupazione a 90 famiglie e che opera nella massima trasparenza, lavorando in una terra dove fare impresa è al momento cosa molto difficile, con onestà e senso del dovere. Il mio datore di lavoro non ha alcun avviso di garanzia, non ha alcun rapporto con la mafia, e non ha nessun problema con la giustizia, è una persona onesta. In questa campagna elettorale, Crocetta abbia il coraggio e l'onesta di attaccare gli avversari politici eventualmente sulla dignità dei programmi, e sui contenuti. Eviti il candidato Crocetta di fare attacchi vigliacchi alle persone a me vicine. Questa becera sortita la rimando al mittente. Noi siamo cittadini liberi e puliti”. Giancarlo Cancelleri

I dati sugli indagati, imputati e condannati all'interno delle coalizioni sono disponibili qui.

25 Ott 2012, 19:45 | Scrivi | Commenti (70) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Elegia di SOLONE (legislatore e poeta ateniese: nato circa il 640 prima di Cristo, morto circa il 560 prima di Cristo).
Nei versi di Solone da un lato c’è il Malgoverno (cittadini folli affascinati dal denaro; demagoghi che si fanno ricchi dietro all’ingiustizia; spregio dei fondamenti di Giustizia), dall’altro c’è il Buongoverno (fonte di ordine e misura, getta i colpevoli in catene, cancella la prepotenza, diffonde saggezza ed equità).

Non perirà la patria nostra: non lo vuole Zeus né la mente degli dei beati;
veglia una dea magnanima, tiene su lei le mani: Pallade, figlia dell’Onnipotente.
Ma sono loro, i cittadini folli, affascinati dal denaro, che vogliono distruggerla,
e sono i demagoghi ingiusti: sconteranno con tanti guai la loro tracotanza.
Non conoscono remore agli eccessi, non sanno gustare gioie conviviali in pace.
Si fanno ricchi dietro all’ingiustizia senza riguardo a beni sacri o pubblici,
chi di qua chi di là saccheggiano, rapinano, spregiando i fondamenti di Giustizia.
Ella non parla: conscia del presente e del passato, arriva sempre, vindice, col tempo.
Piaga senza rimedio grava sulla città. È diventata schiava in un baleno.
La schiavitù ridesta lotte civili e guerre sopite, e tanta gioventù ne muore.
Per i nemici, la città diletta si consuma in convegni che pescano nel torbido.
Ecco i mali che girano nel popolo: dei poveri sono molti che migrano lontano,
all’estero, venduti schiavi, in ceppi indegni.
La rovina di tutti è, in ogni cosa, la rovina d’ognuno, e non c’è porta che la blocchi:
varca d’un balzo le muraglie, e coglie anche chi fugge e si rimpiatta in camere segrete.
Questo mi detta il cuore d’insegnare agli Ateniesi: il Malgoverno è fonte di rovina;
il Buongoverno è fonte d’ordine e di misura, getta spesso i colpevoli in catene,
appiana asprezze, limita la sazietà, cancella la prepotenza, secca in boccio i fiori del male,
addrizza le sentenze storte, mitiga la superbia, sopisce la discordia, la bile dei dissidi fune

rosaria cicala 13.11.12 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Vigiliamo che tutti facciano il loro dovere dando noi il buon esempio per primi .
Prof. Fabrizio Bono

prof fabrizio bono 30.10.12 05:29| 
 |
Rispondi al commento

Diceva Leonardo Sciascia che in Sicilia non esiste nè destra nè sinistra ma il partito unico, il partito del malaffare, degli interessi corporativi e dell'uso della polica per scopi personali. I ragazzi del M5S sono l'espressione di una rivoluzione culturale prima che politica, la visione della politica come servizio verso i cittadini e non come mezzo per interessi di partito e quindi favoritismi per amici degli amici, è senzaltro una rivoluzione. Una rivoluzione senza spargimenti di sangue ma che possa "ghigliottinare" i potilitici corrotti e incompetenti e che forse potrà recidedere anche il fenomeno mafioso, il quale essendo stato colluso ed alimentato dalla politica, possa anch'esso scomparire definitivamente.
Diceva Giovanni Falcone che la mafia (aggiungo anche la malapotica) è un fenomeno umano e come tutti i fenomeni umani nasce, cresce e muore.
Da qui, dalla Sicilia può partire una rivoluzione che potrà dare nuova linfa alla Democrazia, la quale negli ultimi tempi, a causa dell'uso e abuso da parte della partitocrazia, ha perso lustro e fiducia.

Michele Tagliareni 28.10.12 15:06| 
 |
Rispondi al commento

un saggio inglese deputato alla camera dei lord
apostrofo un loro collega d opposizione
SE VOI NON MENTITE PIU SU DI NOI
NOI CI LIMITEREMO A NON DIE LA VERITA SUL VOSTRO CONTO

sono iscritto nel mov 5 stelle da pochi giorni e nonostante tutto mi si accusa di essere la causa di tutti i mali del italia(tra amici di destra e sinistra)
e certa una cosa qualche cosa non va...
non abbiamo ancora cominciato che ci accusano di essere la causa dei problemi che loro in 50 anni HANNO CAUSATO

NON TROVATE INTERESSANTE LA QUESTIONE
DA SUPERQUARK
..ANZI DA CENTRO MENTALE PSICHIATRICO

stefano b., rovato Commentatore certificato 26.10.12 18:47| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno del movimento 5 stelle mi aiuti a capire: se il mio vicino di casa mi tira una lattina di birra in casa scendo e gli tiro delle uova e lui mi denuncia io divento indagato... e quindi non posso essere candidabile? magari poi mi condannano per violenza per il lancio delle uova e quindi non potrò mai essere candidato? e poi: lo sanno quelli del movimento 5 stelle che esiste la presunzione d'innocenza nel nostro ordinamento? essere indagati significa essere colpevoli? non sarebbe opportuno DIFFERENZIARE TIPI DI REATI E LIMITARE L'ACCESSO ALLA CANDIDATURA SOLO PER I REATI CHE HANNO A CHE FARE con la P.A. (corruzione mafia concussione e anche reati gravi come furto calunnia omicidio truffa) ma su reati come diffamazione, violenza, vioenza privata che derivano magari da gesti di reazione o altro limitare l'accesso alla candidatura magari di persone capaci e oneste lo trovo una discriminazione... lo stesso grillo ha una condanna per reato colposo ma è certamente uomo capace ed onesto, il suo reato infatti non riguarda quelli da me citati...

alessandro bardi 26.10.12 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo cancelleri, una persona diceva: non ti curar di loro ma guarda e passa. Vai avanti per la tua strada che ce la farai. Un augurio per il tuo lavoro e forza m5s.

Francesco Rutigliano 26.10.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Giancarlo,

vai avanti per la tua strada... siamo tutti con te. Alle prossime elezioni li seppelliremo sotto le schede elettorali del cambiamento. Poi, come d'incanto, ce li dimenticheremo per sempre. NON NE SENTIREMO LA MANCANZA.

ciao michele

Michele Zancan 26.10.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Che strano, gesù perdonava il ladro crocifisso e il papa non pedona il suo maggiordomo privato.
Anche a me la donna di servizio, ogni tanto si fregava qualcosa

GS 26.10.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentile Sig. Valentino, sicuramente l'imbecille è Lei, che non sa argomentare e sa solo insultare. Poi mi tolga una curiosità: Lei è siciliano? Se no, stia zitto e si occupi dei problemi di casa Sua

Ugo Russo Commentatore certificato 26.10.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento

@Schanzer

di filosofi nella politica, cè ne guardi iddio, vedi l'ex sindaco di

Venezia, che stimo moltissimo, ma i suoi "deliri" o giudizi politici,

siano stati del tutto vani ed inascoltati dal suo partito era ed è sotto

gli occhi di tutti?

Cerchiamo concretezza, praticità, semplificazione, almeno per

trovare un poco di sollievo dopo quesi 20anni di vuoto e follia pura

i punti su cui un domani inestare per bene una visione a lungo

termine dell'itaglia e degli itaioti avremo tempo di sognarla e

discuterla negli anni a venire, mentre se sei nelle sabbie mobili fino

al collo sarà meglio essere pragmatici ed operativi e chi meglio del

M5S?

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fatto che Grillo lavori per candidare questo politico privo di idealismo dovrebbe essere percepito come sintomo di qualcosa che non va nel metodo di M5S .
Servono valori nuovi e PERSONE che portino valori nuovi . Mi intendo di filosofie : questo cancellieri non e' portatore di una mentalita' nuova o rivoluzionaria .Neanche un po' .

Marco Schanzer 26.10.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggendo i commenti, non posso che godere di tanta buona e sana ingenuità e lo scrivo con il massimo rispetto per voi tutti, ma non ho letto nessun commento sull'essenza di ciò che é accaduto, attacando il datore di lavoro di Cancelleri si é semplicemento operato alla MAFIOSA MANIERA, parli alla suocera perché nuora intenda, o boh non ricordo il detto?
Quello che andrebbe sottolineato è proprio quest'atteggiamento intimidatorio, minacciando il posto di lavoro di Cancelleri, altro che merde disoneste, questi mafiosi conclamati, che si esprimono allo stesso modo dei riina, sono vergognosamente vigliacchi e PERICOLOSI? Ma come si può solo pensare di votare questa gentaglia, che procrastinerà la democrazia, l'ugualianza, la saggezza delle scelte politiche fatte in umiltà e comunione, abbiamo visto l'arroganza dei lombardo dove vi ha condotti?
Non cè niente da fare il vizio dei ricatti, delle promesse, delle minacce, riguardanti IL LAVORO, questa classe politica cè l'ha nel DNA, è così che hanno tenuto per le palle gli italiani, ripeto è talmente inscritti nel loro DNA, che ancora una volta ci provano minacciando la LIBERTA', L'INDIPENDENZA, LA SOPPRAVIVENZA dei loro avversari, sottacendo di fargli perdere il posto di lavoro.
Se avevate qualche dubbio ora ne potete avere solo una certezza, attenti ai vostri posti di lavoro, arrivano i Crocetta e se sei avversario te lo farebbero perdere con tutti i mezzi sopratutto quelli più infami. Sono senza vergogna, stramaledetti che gli venga un colpo a tutti gli inquisiti condannati etc che bazzicano le loro retroguardie, anzi "uno sbocco di sangue".

W IL MOVIMENTO 5 STELLE*****

CI VEDIAMO IN PARLAMENTO 51%, SARA' UN PIACERE...

INIZIANDO DALLA SICILIA OVVIAMENTE.....

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Ormai abbiamo raggiunto i paradossi più incredibili !
Bisognerà anche chiedere ai candidati del M5S non solo il loro curriculum e la loro fedina penale, ma anche quella dei loro datori di lavoro, dei loro amici e degli amici deli amici e degli amici dei datori di lavoro.
Perchè se una persona lavora per qualcuno che ha un amico condannato è anche lui non adatto a governare la Sicilia!
Abbiamo cioè una classe politica condannata in via definitiva a vari gradi di giudizio e/o indagata per una larga percentuale accusa persone non indagate nè tanto meno condannate delle colpe degli amici dei loro amici (o datori di lavoro)!!!
Pazzesco, degno di un romanzo di Kafka, se avrò tempo ci scriverò un racconto che avrà sicuro successo !

Carlo C., Milano Commentatore certificato 26.10.12 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Vai tranquillo tanto non passa

giovanbattista l., palermo Commentatore certificato 26.10.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Giancarlo ,tu e tutti voi siete grandissimi!!!gli altri....beh...gli altri sono il passato.tutto qui.non contano più nulla!

luca del 62 (), milano Commentatore certificato 26.10.12 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Ieri Bersani ha detto che se dopo Berlusconi anche Grillo lasciasse la politica, finirebbe l'ultimo dei Partiti con un "padre padrone" ancora esistente in Italia.

La maggioranza degli Italiani ha il gene del servo nel suo DNA e - volutamente - scarsissime capacità critiche: per loro è normale scambiare "il megafono" con "il Capo".

Chi è in malafede non può far altro che rivolgersi ad essa facendo leva su questi equivoci.

Informazione, informazione e ancora informazione: di fronte a certe accuse è ovvio ribattere con precisione e colpo su colpo; ma senza scandalizzarsi e scaldarsi più di tanto: non c'è bisogno di ripetere che la delegittimazione e la calunnia sono le prime armi che qualunque mafia usa, contro chi mette seriamente in discussione il suo potere.


Che schifo io sapevo già che avrei votate Giancarlo e il M5s adesso più che mai io e tante altre persone
non penseranno minimamente a votare della gente inutile e infame. SICILIANI NON FATEVI FREGARE DALLE FALSE PROMESSE DAI CULI STRETTI E DALLE GIACCHE E CRAVATTE GUARDATE LA GENTE NEGLI OCCHI E VOTATE CHI VI ISPIRA FIDUCIA.CHI NON HA BISOGNO DI ATTACCARE GLI ALTRI PER EMERGERE..........FORZA GIANCARLO E FORZA M5S!!!!!

teresa chiara 26.10.12 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Crocetta è a capo di uno dei gruppi di "vecchio potere Gattopardesco" Bande organizzate che fingono di combattersi ed invece si dividono i soldi e le poltrone affettuosamente tra loro. Non a caso molti candidati hanno già cambiato 3 o 4 simboli di partito utilizzando le stesse foto , ADESSO SIETE AL CAPOLINEA ...VI MANDEREMO A CASA !!!!

Arturo Salvadori, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.12 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Crocetta dovrebbe mettersi una croce sopra, ai chiodi e a tutto il resto penseranno i siciliani.

La paura di perdere la cadrega sale... cu si vanta ca so vucca, o è asinu o è cucca.

By GFD


Ma quanto sono ridicoli e disperati.
Perché questo coglione non si dedica ad altro e si leva dalle palle? È in politica da secoli!

Luca S. 26.10.12 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Crocetta e' quello che ha dichiarato voto di castita' ...

per quanto mi riguarda puo' continuare a prenderlo nel culo a condizione che smetta di fare politica ...

alessandro z., Bangkok Commentatore certificato 26.10.12 07:39| 
 |
Rispondi al commento

io ne ho abbastanza di politicanti di carriera !

.. io voglio delle persone normali che conoscono il terittorio, che sanno quali sono i problemi reali , .. voglio la Democrazia Diretta, perchè tutti i giorni ci sono esami per gli eletti, tutti i giorni posso controllare e suggerire, posso in definitiva essere io cittadino ad occuparmi del mio paese !

.. il politicante che ora dopo eletto se ne frega di quello che vuole la gente, che fa i propri intressi, che ruba o favorisce i suoi amici e famigliari, non lo voglio più !

.. fresco di giornata è il marito della finocchiaro, pd +-l che è indagato per 1,7 milioni di euro aggiudicati solo perchè è parente di un politico !

W il M5S ..

Roberto B. Commentatore certificato 26.10.12 06:57| 
 |
Rispondi al commento

E' che non sanno piu' cosa fare, poveretti............

fabrizio f. Commentatore certificato 26.10.12 04:35| 
 |
Rispondi al commento

puo un finocchio rappresentare tutti i siciliani? io penso di no e non lo votero.lui si doveva candidare come presidente dei finocchi,perche è uno di loro,senza volerne agli altri

salvo l., pietraperzia Commentatore certificato 26.10.12 01:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.. che dire .. Giancarlo .. non ti curar di loro ma guarda e passa ...

W M5S !!!

Monica C. Commentatore certificato 26.10.12 01:32| 
 |
Rispondi al commento

Meno male che Beppe aveva provato a dire che Crocetta era una brava persona... Mai fidarsi di queste merde.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 26.10.12 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Oggi Bersani ha detto che se anche Grillo - dopo Berlusconi - decidesse di lasciare la politica, in Italia cadrebbe l'ultimo Partito con un padre padrone ancora in piedi.

Gl Italiani sono com'è noto per la maggioranza un popolo di servi, perciò è normale che pensino che chi è "il megafono", sia "il Capo".

Chi è in malafede si attacca alla mancanza di senso critico (o di capacità di giudizio, se preferite) di chi lo potrebbe votare; e non c'è nulla da fare se non tirare avanti, dimostrando coi fatti se le cose stiano in un modo o in un altro.

Alberto Rizzi Commentatore certificato 26.10.12 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Che vigliaccata..sono proprio delle merde questi politici...

Un cittadino 26.10.12 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Quando il terreno frana sotto i piedi, qualunque appiglio va bene. Ecco cosa sta succedendo a quelle sanguisughe/disonesti dei politici. Se prima, col M5S, hanno adottato la tattica dell'indifferenza, adesso che siamo alla resa dei conti, sentono la loro fine che si avvicina e ci provano in tutti i modi ad infangare chi, al contrario di loro, è PULITO. Sono una massa pregiudicati, indagati e condannati. Tutti affanculo a casa!!

Giovanni D., Nettuno Commentatore certificato 25.10.12 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Invece di fare infangare persone pulite chiedetevi da dove prende tutti questi soldi per fare degli show elettorali PFM oggi a Catania , Mega Show a Palermo , ma dove li prendi ? Non ti vergogni e non hai rispetto per la povera gente che perde il lavoro?
Ogni giorno vedo gente che fruga dentro la spazzatura e sono Italiani che non sanno cosa dare da mangiare ai loro figli !!! Siamo in italia ? Io voglio la Mia Italia e da oggi comincio la mia campagna elettorale a vostro favore . Mandiamoli a casa e...... GRAZIE RAGAZZI !!!!!

Antonio Cannistraci 25.10.12 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Cancellieri è sicuramente una persona brava e onesta, ma io non lo voterei mai: è un pecoraro, non sa nemmeno parlare italiano. D'altronde se uno è magazziniere, non ti puoi aspettare granché. Detto ciò, Cancellieri è mille volte meglio dei laureati raccomandati o mafiosi.

Ugo Russo Commentatore certificato 25.10.12 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Basterebbe una CROCETTA in mezzo al water o cesso per pisciare al centro e non debordare.

Rispetta il tuo CESSO , metti una CROCETTA , indicatore di igiene ed educazione civica.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.10.12 22:04| 
 |
Rispondi al commento

addirittura hanno parlato del bollino dell'assicurazione del camper....sono alla frutta...si arrampicano sugli speccchi ...ancor di più M5S ....siiiiiiiiiiiii

Massimiliano C. Commentatore certificato 25.10.12 22:03| 
 |
Rispondi al commento

e' la disperazione che li motiva!
quando sono sicuri che perderanno diventano sleali e danno questi colpi bassi,ma ottengono l'effetto contrario!

salvatore n., napoli Commentatore certificato 25.10.12 21:27| 
 |
Rispondi al commento

ciaoooooooooooooooo pd , anche voi prenderete duri colpi poiche in sicilia siete stati complici


a lunedi

salvatore 25.10.12 21:12| 
 |
Rispondi al commento

CROCETTA
MA VAI AFFANCULO.

Elia Porto 25.10.12 21:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

CROCETTA FAI SCHIFO COME POLITICO. PRIMA TI ALLEI CON GLI AMICI DI CUFFARO, TI RICORDO CHE E' NELLE PATRIE GALERE, E POI BUTTI MERDA ADDOSSO AI GIOVANI DEL MOVIMENTO. VAI A FANCULO TROGLODITA POLITICO. i CITTADINI SICILIANI VI FARANNO IL CULO LUNEDI.......AH PARDON . vI MANDERANNO A CASA.

andrea forgione 25.10.12 21:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

chi di crocetta ferisce ,di crocetta sul simbolo 5stelle perisce.

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.10.12 21:00| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Crocetta non è una brava persona e ve lo posso dire da persona che vive in sicilia da anni. Una persona che è impegnata alla lotta contro la mafia non va ad allearsi con l'udc, il partito che ospita a se più condannati e accusati per mafia e sicuramente un uomo simile non dovrebbe avereun linguaggio ipnotico come lo ha invecelui. Nel 2009 è venuto nella mia scuola a parlarci di mafia - non vi dico la teatralità con cui è entrato e lo giustifico visto che era quasi alla vigilia delle elezioni al parlamento europeo - e l'ho trovato molto inquietante. Ha citato tutte le persone conosciute e sconosciute morte per mano della mafia e nessuna che vive e che continua a lottare e conclude il suo discorso dicendo che pur non potendo andare al mare, in montagna e in altri posti, lui si sentiva libero. Belle parole, non c'è dubbio ma dopo queste parole e dopo quel cimitero di nomi, chi mai realmente andrebbe a combattere la mafia? Il suo linguaggio doveva indignare, unire e non intimidire e addormentarci! Poi sarebbe interessante capire i suoi rapporti con l'eni visto che ci ha lavorato per un periodo e visto che Gela viene considerata una delle città più incquinate d'italia (se non la città più incquinata!) e visto che la sua politica sembra aver favorito molto l'eni. Davvero, non c'è alcuna stima che dovreste avere per quest'uomo. è solo come molti altri opportunisti ed ipocriti e in questo attacco anche scorretto e infimo.

Alberto Filomeno 25.10.12 20:57| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è da stupirsi di simili accuse non saranno le ultime,l'importante e' non farsi coinvolgere nel loro gioco,neanche quando porteranno carte false,bisogna rispondere con i fatti

marco debilio 25.10.12 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Signor Crocetta la facevo almeno leale...e da "avversario" "politico" mi aspettavo qualsiasi cosa, ma non insinuazioni becere e sleali, basate sul nulla, quando nelle vostre liste si può trovare la feccia della nostra società.
Sono sorpreso, ma non più di tanto, siete tutti marci sino al midollo, fareste schifo anche ad un condor con lo stomaco vuoto.
Spero vivamente che non sarà lei a guidare la Regione Siciliana...se questo avverrà vorrà dire che i Siciliani non vogliono cambiare.

Valentino F. Commentatore certificato 25.10.12 20:47| 
 |
Rispondi al commento

L'unica crocetta giusta è quella sul simbolo 5 stelle. CAPITO???

alfieri d., salsomaggiore Commentatore certificato 25.10.12 20:42| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

La compravendita di consiglieri/assessori/deputati etc.etc. in italia è una vecchia consuetudine, "tutto ha un prezzo", che è anche il motto del sig. berlusconi....

Il giorno che qualcuno si presenterà ad un consigliere 5stelle con in mano in pacchetto contenente 100/200/300mila euri ed oltre, per comprarne la volontà e la persona, cosa succederà a questa persona, quali provvedimenti ha il movimento 5 stelle per contrastare ed evitare che questo accada???

Se fino ad adesso non è successo non è detto che non succederà, non sarebbe il caso, di chiedere oltre al certificato penale, anche una fideiussione bancaria????

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

rocco cardamone 25.10.12 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la paura fa dire cose a volte.... :D

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.10.12 20:05| 
 |
Rispondi al commento

GianCarlo Siamo con te Crocetta lo stimavo sta perdendo punti

Fabio R., Carrara Commentatore certificato 25.10.12 20:02| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori