Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Metti una sera a Trapani


trap_comm.jpg
Ieri sera a Trapani non c'era nessuno in piazza. Neanche un'anima. Non c'ero neppure io e non c'era neppure Trapani e forse era assente anche la Sicilia. Non ci credete? Dovreste. Questa mattina ho letto i giornali nazionali e mi hanno confermato che i 10.000 trapanesi presenti erano un miraggio. Un'allucinazione. Un sogno. Infatti, nessun giornalista li ha riportati. I fatti in Italia non si vedono, non si sentono e soprattutto non si scrivono. Vuolsi così colà dove si pagano i finanziamenti ai giornali. E più non dimandare.

Foto a pieno schermo della piazza!!

21 Ott 2012, 11:10 | Scrivi | Commenti (133) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Mi auguro vivamente che in Sicilia,terra di contraddizioni e di grandi ideali, si comprenda finalmente che si può ottenere qualcosa puntando solo sulle proprie forze. Per questo credo che sia arrivato il momento di azzerare la vecchia classe politica corrotta e inefficiente buona soltanto a mantenere i propri privilegi illudendo la gente. Dalla Sicilia deve partire il movimento di rinascita che tutti attendiamo. Forza Siciliani, non deludeteci. Marcella

gaetano SOLANO, dorgali cala gonone Commentatore certificato 24.10.12 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo molti siciliani non sono liberi nel voto.
Alcuni esempi?
- Se non "sale" Tizio, niente cooperativa....
- Se non "sale" Caio, niente corsi regionali....
- Se non "sale" Sempronio, niente rinnovo dell'appalto delle pulizie alla ditta xy...
- Chi vende il voto per 20 € (a Milano la vita è più cara e viene pagato 50)

Loro in cambio della promessa di un posto di lavoro, o peggio di 20€, si mangiano la Sicilia.
Se li mandassimo tutti a casa, non avremmo bisogno di implorare per un lavoro, non avremmo bisogno di elemosinare 20€.
Potremmo essere una delle regioni più ricche d'Italia.
Dobbiamo avere il coraggio di cambiare.

SICILIANI LIBERI UNITEVI E MANDIAMOLI A CASA.

Siciliano stanco 24.10.12 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Non sappiamo niente delle piazze siciliane riempite da Grillo, in compenso il duopolio rai-mediaset ci ha abbondantemente informato con servizi lunghi diversi minuti che Pippa Middleton ha scritto un libro.....Queste sono le notizie essenziali che valgono da sole il pagamento del canone.

Filippo Uneddu 22.10.12 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Da un pò sto seguendo il tuo sito (prima di andare a dormire mi guardo i tuoi video a letto con il mio smartphone) e penso sia molto istruttivo soprattutto per avere notizie su ciò che non si dice.
Caro Beppe speriamo in bene.

N.B. negli anni 90 ho votato per la lega perchè all'epoca era un partito che puntava al cambiamento, ma nel giro di qualche anno mi sono ricreduto; erano come gli altri. Non fate lo stesso errore !!!!

roberto genovese 22.10.12 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Quasi quasi al prossimo comizio di Grillo affitto due comparse, cosi almeno non si sentirà solo.

Sebastiano O. Commentatore certificato 22.10.12 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Signor Grillo, la tua cultura leale di gente onesta interessa. Sarà difficile cambiare la mentalità delle persone. Forse con una classe politica pulita si innescherebbe una mentalità diversa. Spero che il suo movimento riesca a portare aria pura e sbarrazarsi dell'aria inquinata. Auguri

valentino chiacchia 22.10.12 13:24| 
 |
Rispondi al commento

dicono che non c'era nessuno ma bersani e' stato sul water tutta la notte a cagarsi sotto. in sicilia il pd non superera' il 10 per cento.....mentre il 5 stelle e' sorpa al 20 per cento. ancora un poco e li mandiamo a casa questi luridi maiali che si sono fottuti il grasso ed il magro.

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 22.10.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Non ho mai visto Trapani così affollata, neanche per le feste patronali. Senza dubbio qualcosa sta cambiando veramente, lo si sente nell aria. I media di regime tentano tenacemente di snobbare e minimizzare l'evento, ma prima o poi non potranno più ignorare e verranno travolti dall onda del cambiamento dei cittadini che finalmente si stanno svegliando e hanno deciso di rivoltare la loro terra come un calzino. Prima o poi............

Gaspare M. Commentatore certificato 22.10.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto molto su mazara, sciacca, trapani, marsala, ma vorrei sapere se c'è stato anche un comizio a castelvetrano. Grazie.

Marco Alagna 22.10.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da trapanese residente nel centro Italia, mi sono spesso vergognata della mia terra, della gente che sperava solamente in una raccomandazione per ottenere qualcosa arrivando persino a pagare, mi vergognavo dell'apatia dei cittadini nel cercare di risolvere i problemi e mi dicevo che non c'era niente da fare non sarebbe mai cambiato nulla. Sono felice di essermi dovuta ricredere. Ho visto finalmente una Sicilia piena di entusiasmo e voglia di cambiare e ne sono fiera. Grazie Beppe per aver risvegliato gli animi

Gianna C. 22.10.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento

L’EVENTO
I POLITICI ESCONO DALLE SEDI DEI PROPRI PARTITI PER PUBBLICIZZARE L’INTENZIONE DI RIGENERARSI, DI TORNARE AD ESSERE QUELLO CHE NON SONO MAI STATI (SINCERI ED ONESTI), LA GRAN PARTE DI LORO, AVVICINATI PERSONALMENTE PER RISPONDERE A DELLE DOMANDE IMBARAZZANTI, SFUGGONO COME ANGUILLE. I CAPI PREFERISCONO PARLARE IN ASSEMBLEE
PRESELEZIONATE DOVE PRATICAMENTE NON ESISTE CONTRADDITTORIO.
NEL FRATTEMPO LO SFASCIO DELLE LORO ORGANIZZAZIONI PORTA GLI UNI CONTRO GLI ALTRI COME IN UN POLLAIO IMPAZZITO.
CHE SI SIA CAPITO O NO QUESTA E’ UNA RIVOLUZIONE. E DEL TIPO MIGLIORE.
SENZA MANGANELLI E SENZA SANGUE. SENZA SLOGAN NE LIBRETTI ROSSI.
UNA RIVOLUZIONE CHE NON SI RIVOLGE CRUENTA CONTRO GLI AFFAMATORI DEL POPOLO, MA CHE LI SORPASSA IGNORANDOLI.
A QUESTO TIPO DI SCONOVLGIMENTO, DEL TUTTO IMPREVEDIBILE, I COSTRUTTORI E SOSTENITORI DEL “SISTEMA” NON ERANO PREPARATI. IL MOTIVO E’ CHE QUESTA NUOVA SITUAZIONE L’HANNO PRODOTTA LORO STESSI: NELLA BRAMOSIA DEL MANGIARE, HANNO MANGIATO LA LORO STESSA CREATURA. LE TRADIZIONALI DIFESE CHE USAVANO PER PARARE I COLPI NON SERVONO PIU’ PERCHE’ I COLPI NON VENGONO DAL NEMICO MA DAL “FUOCO AMICO”.
IN UNA SITUAZIONE CHE E’ FUORI DELLA LORO CULTURA FINANZIARIA NON HANNO ARMI PER PROTEGGERSI. QUESTA E’ LA RAGIONE PER CUI LO SCENDERE E IL SALIRE DELLO “SPREAD”, IL SALIRE E LO SCENDERE DELLA BORSA NON BASTA PIU’ PER CORRERE AI RIPARI. LA COSA ANCOR PIU’ INTERESSANTE E’ CHE QUESTA VALANGA CHE TRAVOLGE TUTTO E TUTTI, NON E’ STATA ORGANIZZATA DA QUALCUNO MA DAL DRAMMATICO FALLIMENTO DEL SISTEMA CAPITALISTA.
PER UNA VOLTA NELLA STORIA DELLE NAZIONI L’ITALIA E’ ALL’AVANGUARDIA DI UN CAPOVOLGIMENTO CHE NON POTRA’ NON INFLUENZARE TUTTA L’EUROPA.
ORA E’ SUFFICIENTE PRENDERE COSCIENZA DI QUANTO AVVIENE ED APPROFITTARNE PER GETTARE AL MACERO QUESTO CANCRO DI SANGUISUGHE. L’OCCASIONE E’ IRRIPETIBILE: IL VOTO UNANIME AL m5s E’ L’AVVIO DI UNA NUOVA ERA. RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA VITA E COSTRUIAMO NON UN "SOGNO AMERICANO" MA UN "SOGNO ITALIANO". CIAO

ANNIBALE BERNARDESCHI 22.10.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe.
Il giorno 20 ottobre ero con te a Trapani ed è stato emozionante vedere tanta gente che assistevano alla tua performans.
Non ci sono parole per ringraziarti.
Un saluto
Architetto Alessi Baldassare
Sicilia Mazara del Vallo ( TP )
via viale della scultura snc

baldassarealessi 22.10.12 11:02| 
 |
Rispondi al commento

IL RISVEGLIO DELLA SICILIA
NEGLI ULTIMI ANNI I GOVERNANTI ITALIANI SONO STATI TRANQUILLI.
IL RISVEGLIO DELLA SICILIA SI LIMITAVA A CORTEI IN PIAZZA CONTRO
UNA MAFIA CHE IN SICILIA NON C’ERA PIU’ O CHE, COMUNQUE, STAVA
SPOSTANDO I SUOI INTERESSI AL NORD DOVE TROVAVA TERRENO FERTILE
FATTO DI POLITICI CORROTTI, DI FACCENDIERI, DI FINANZIERI SANGUISUGHE.
POI, NELLO LO SFACELO AVANZANTE, PRENDE FORMA UN SECONDO RISORGIMENTO CHE, GUARDA CASO, RIPARTE PROPRIO DALLA SICILIA CON UN NOVELLO GARIBALDI. I SICILIANI LO HANNO CAPITO E ACCORRONO IN MASSA
AD ASCOLTARE PAROLE DI FUOCO ESTRATTE DAL DIZIONARIO DELL’ONESTA’.
IL FATTO, PER ME PIU’ SIGNIFICATIVO, E’ CHE SE TU, GRILLO, TI PUOI PERMETTERE DI ATTRAVERSARE L’ISOLA SENZA TROPPI RISCHI E’ PERCHE’ I SICILIANI NON CONSENTIRANNO PIU’ UN “PORTELLO DELLA GINESTRA”.
NON CONSENTRANNO PIU’ CHE UN CACCIAVITE SI INTRODUCA NEL MOTORE DI UN JET CHE RIPORTA A CASA UN ENRICO MATTEI.
IO MI VANTO DI CONOSCERE LA SICILIA PER AVERCI LAVORATO E, PER LA MIA VOGLIA DI VEDERE E ASCOLTARE IN PRIMA PERSONA, HO VOLUTO CONOSCERE
I SICILIANI. DA NESSUNA PARTE AVEVO LETTO QUALE FOSSE IL VERO CARATTERE DI QUESTA GENTE. TANTO MENO DAL VERGA. TUTTI SI SONO LIMITATI AL FOLCLORE DEI “PUPI” E DEI CARRETTINI PITTURATI. I MUSICISTI HANNO MESSO IN SCENA IL “FATTACCIO” DI “CUMPARE TURIDDU”. EBBENE IO VI DICO CHE QUESTO POPOLO HA BEN ALTRA FISIONOMIA, UNA BEN PIU’ ELEVATA CULTURA DI QUESTA FALSA IMMAGINE DA TRADIZIONI POPOLARI. INNANZI TUTTO VA RILEVATO IL GRANDE ATTACCAMENTO ALLA LORO BELLISSIMA TERRA CHE POSSIEDE IL MEGLIO DI TUTTO,. DAL MARE AI PRODOTTI DELLA TERRA. UNA BELLEZZA STRUGGENTE CHE TI FA RESTARE COL FIATO SOSPESO E TI LASCIA UN RICORDO CHE NON SVANISCE PIU’. UN SICILIANO SULLA CULTURA DELLA SUE ORIGINI VI COSTRUSCE UNA VISIONE MODERNA E PROGRESSISTA DELLA VITA.
A MIO VEDERE QUESTO E’ IL SEGRETO DEL SUCCESSO DI TANTI EMIGRANTI CHE
MI FA DIRE DI LORO ESSERE “IL SALE DELLA TERRA”.
UN ABBRACCIO DA UN ROMANO CHE AVETE ACCOLTO CON GENEROSA OSPITALITA'

ANNIBALE BERNARDESCHI 22.10.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' una teoria così pazzesca, semplice e interessante che potrebbe
anche funzionare negli stati con una elevata evasione fiscale,
commentava Paul Krugman, premio nobel per l'economia nel 2008,
leggendo sul Wall Street Journal la teoria scritta un paio di anni
fa da un economista italiano che descrive come abbattere l'evasione
fiscale, abbassare le tasse e farle pagare in modo più equo a tutti .

http://quaeram.blogspot.it/2012/09/la-teoria-delle-tasse-al-7.html

raf 22.10.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Forza Sicilia, sei la prova che l'Italia tutta vuole il cambiamento, ripuliamo la politica, quella seria, quella fatta per la gente!
Il M5S vincerà e voi siciliani sarete gli artefici del nuovo modo di pensare degli italiani!
La Sicilia ai cittadini!

mauro rossi 22.10.12 08:59| 
 |
Rispondi al commento

HANNO PAURA !

luciano canale 22.10.12 06:38| 
 |
Rispondi al commento

Vai Beppe vai!!!!!
Le tue parole sono musica!
Finalmente parole nuove, idee nuove,
Una politica nuova che nasce dal basso
Riprendiamoci il nostro paese ed il nostro
Futuro che la casta ci ha tolto in maniera
silenziosa subdola e meschina
Grazie Beppe per il tuo impegno anche
se non è' per niente facile...contro tutto e tutti
Contro i poteri forti, contro la politica dell'interesse,
Contro la pseudo informazione
Sei tutti noi!

graziano t. Commentatore certificato 22.10.12 03:26| 
 |
Rispondi al commento

la maggior parte vede gli abiti lussuosi dell'imperatore mentre in realtà è in mutande. Ci facciamo o si fanno talmente condizionare da tv e giornali e preti da non vedere ciò che è sotto gli occhi.

maria barberio 21.10.12 23:19| 
 |
Rispondi al commento

... Pagare il "CANONE RAI" o meglio tassa di possesso perchè se non lo si fa si diviene evasori, "MA EVASORI SONO LORO NEI RIGUARDI DEL NOSTRO DIRITTO DI ESSERE INFORMATI QUOTIDIANAMENTE, se il papa starnuta, LORO sono prontissimi a farcelo sapere, ma se Grillo riempie una piazza (e questo ai soliti da molto fastidio) e TU... da buon relespettatore coglione, te lo devi immaginare perchè da loro non lo saprai mai, quindi perchè dovrei continuare a pagare questo balzello, quando questi con la rai SE LA SUONANO E SE LA CANTANO?

Mastro Titta
STE...2012

stefano 21.10.12 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera. Sono un comune cittadino della provincia di Enna, la provincia più desolata dell'occidente. Vorrei che Beppe Grillo, casomai dovesse trovarsi dalle parti di Enna in questa sua avventura siciliana, spendesse qualche parola in merito all'idroscalo del lago Nicoletti, che ha funzionato per un solo giorno perché dopo la sua inaugurazione la società che doveva fare la spola con gli altri idroscali italiani è stranamente fallita.
In secondo luogo sarebbe opportuno che venisse spesa qualche parola per l'Università Kore di Enna che è partecipata per il 49% dalla Regione Siciliana e per la restante parte da società, società consortili composte dai comuni della provincia di Enna e per finire vari investitori privati. L'università in un territorio così arido (come morfologia geologica e culturalmente) è veramente una sana spinta verso il progresso, peccato però che il modello sociale che viene seguito, dove la Regione è per solo un punto percentuale in minoranza, ha permesso ai dirigenti della Kore di “sistemare” secondo feudali sistemi clientelari parenti, amici, amici di amici, amici dei cugini degli amici all'interno degli apparati amministrativi e dei servizi della Kore, sfruttando comunque, il 49% di risorse pubbliche.
Poi il silenzio mediatico che è stato imposto in merito al ritrovamento del cesio radioattivo nella vicina miniera di Pasquasia.
Grazie.

nino stella 21.10.12 21:11| 
 |
Rispondi al commento

e tu se ci fai caso,che alle volte al t.g. mandano i loro discorsi tutti incravattati,e vedessi se una volta inquadrassero il pubblico!
non lo fanno,poi mettono i cori e gli applausi registrati,e fanno chi parente e chi figlio,erano tutti la!
che poi a ogni comizio mobilitano: elicotteri,squadre antisommossa,militari,carri armati,volanti dei carabinieri della polizia,dei vigili urbani,del fuoco..tutte persone che dovrebbero essere impegnate per attività più importanti e più producenti che seguire un segretario di partito e guardargli il culo!
che poi chi glielo paga l'elicottero?
io ricordo una volta che tu beppe dovevi fare napoli\salerno e prendesti l'elicottero di sacca tua,e successe un putiferio,a questi che lo fanno a spese nostre,non gli viene mai neanche ricordato!
io invito tutti gli amici del blog a segnalare tutti i politici,rappresentanti di partito,e cc..
che utilizzano i mezzi di pubblica sicurezza a loro piacimento durante i loro spostamenti..
e ora non gli basta più l'auto blu diamogli anche l'elicottero,i satelliti della nasa,e i caccia!
monti sostiene di avere apportato tagli alla politica,sarebbe così gentile sgr. Monti da elencarci un attimino cosa effettivamente è stato tagliato? Il popolo italiano di cui fa parte anche lei,RINGRAZIA!

Mimmo G., cardito (NA) Commentatore certificato 21.10.12 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un tempo si diceva che i partiti e i giornali dovevano essere finanziati per evitare che solo i ricchi potessero permettersi di fare politica e informazione mentre con il finanziamento anche i poveri.....

A me pare che i poveri non abbiano quel che gli spettava e che i ricchi hanno continuato a fare quel che volevano non più a pagamento ma aggratis.

Se si riesce a risolvere la discriminazione ricco/povero allora si potrebbe anche mantenere il finanziamento ma così come ora meglio di no.

I nuovi parlamentari M5S dovranno perciò vedere se è possibile fare finanziamenti moralmente ed eticamente corretti oppure tagliare la testa al toro e abolire sti finanziamenti ai falsi poveri o ai leccaculi.

bruno bassi 21.10.12 20:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono veramente estasiato a vedere le piazze siciliane piene,purtroppo i giornalisti non fanno il loro dovere di dare notizie e per questo sembra che non succede niente,questa è una delle tante cose che a causa dei finanziamenti pubblici,non funziona e vorrei capire bene se la colpa è di qualcuno in particolare.

mauro f., framauro68@yahoo.it Commentatore certificato 21.10.12 20:40| 
 |
Rispondi al commento

L'ALTRO IERI il "giornale" (si fa per dire)

titolavA: dentro sallusti e fuori i delinquenti.

A parte che sallusti E' UN DELINQUENTE, lui e farina (il traditore)... e tutti gli accoliti dalla famiglia berlusconi in giu' dovrebbero da molto tempo, -- ESSERE DENTRO --.

Maaaa.. la FNSI non dice niente?

Maaa... l'ordine dei giornalisti non dice niente?

Ma non erano proprio loro quelli che, coi loro AMICI volevano e vogliono l'ennesima AMMINISTIA?

Insieme a tutti gli altri, amici di CAINO, che chi sono in Italia.

RAI 3 Oddio c'è scalfari da fazio.

Per carità.. Cambiamo canale va'! tanto la LITIZZETTO arriva alle 21'20.

Franco Restuccia Commentatore certificato 21.10.12 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Grandioso Beppe, ti sto seguendo su streaming,in ogni tua tappa un pienone,come quando facevi i tuoi spettacoli nei palazzetti dello sport.Speriamo che tutta quella gente votino M5S e non sia venuta li per vedere il personaggio Grillo comico, ma abbia recepito il tuo messaggio.Tu ci hai messo il cuore, se non lo faranno, vuol dire che si meritano i politici che si ritrovano.Pero, se tutto rimane come prima non vengano a lamentarsi che la loro classe politica la gran parte e' mafiosa, che sprecano i soldi ecc. perchè un bel va fa in c...o glielo diciamo noi, ed a questo punto vuol dire che tutto sommato stanno bene cosi.Come dice Grillo il cambiamento deve cominciare qui, in Sicilia , perchè......non vado oltre.Saluti a tutti.

Anto Sist, Pordenone Commentatore certificato 21.10.12 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una vergogna, eccoci in piena dittatura mediatica. Ma la gente libererà da sola, grande Sicilia! Il boom glielo farete sentire voi...

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 21.10.12 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe!! Questa e' l'Italietta: interessa piu'
il delinquente Sallusti che deve andare un galera, che un Beppe Grillo che muove una enorme massa di gente.

Mario B. 21.10.12 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, io ieri sera ero li e ho visto quello che mai, dico mai avevo visto a trapani se non in 2 particolarissime occasioni! Per chi non è di Trapani spiego. I trapanesi, in genere, si raccolgono in tale numero (10.000, poco più poco meno, vi assicuro che non è un numero esagerato)solo in 2 occasioni: per la notte dei misteri, cioè il venerdì Santo per la processione dei Misteri, i carri portati a spalla che rappresentano la via crucis e che dura 24 ore, e poi la notte del 16 agosto per i fuochi d'artificio in onore della Madonna. Sono 2 momenti in cui si esprime la tradizione popolare cui i trapanesi sono legatissimi. Ebbene ieri sera si è compiuto il miracolo che un numera quasi altrettanto grande di trapanesi si riunisse per un evento che non facesse parte delle proprie tradizioni popolari! Se non è un segnale questo, per una città come trapani tradizionalmente di destra e molto apatica, non so quale altro segnale potrebbe essere più convincente!

vincenzo a., trapani Commentatore certificato 21.10.12 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi ho visto tgcom24 verso l'ora di pranzo.
Parlava Bersani a poco più ci centinaia di persone, blaterava cose come cayman, finanza scuola, che sinceramente non si capiva il senso.

Poi è toccato al di Renzi a torino....il suo piano sono frecciatine a Bersani, come si sa, il gossip e l'antinforamzione tira, e così anche lui si ritaglia i suoi 5 minuti di gloria.

Udite udite poi tocca a grillo, la notizia, riporto le testuali parole:
E da corleone, grillo prende coraggio e atcongressotacca monti, ecco il servizio. Il servizio parte, ma è senza audio...e quindi dopo tre secondi viene troncato.

Lìinformazione in Italia non esiste, i telegiornali sono spazi pubblicitari dei partiti...perchè prendono i soldi pubblici che essi dirigono, prova ne è grillo con 10000 persone e temi seri e di pura informaizone, viene censurato, gli altri partiti toccano 5 minuti pieni ed anno temi fini a se stessi e un decimo del pubblico di grillo!!!!

Fatti sentire quando andrai in parlamento!!!!!

Francesco C. Commentatore certificato 21.10.12 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa a tutti. Quello che sto per scrivere non ha attinenza col post in questione. Ma ho visto due minuti fa' il video del prefetto di Napoli che insulta un prete. Spero che il video non esca fuori dai confini nazionali perché ci sarebbe da vergognarsi ad essere italiani per avere dei prefetti così ignoranti. Ma lo sa quel " signore " che il titolo prefetto e' inferiore a signore/a. Per favore in futuro,una delle materie più importanti da studiare, come si deve,deve essere l'italiano. Specialmente per certi "prefetti".

Francesco Rutigliano 21.10.12 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siciliani, fatevi vedere nelle urne con il MoVimento 5 Stelle!

Salvo Pa Commentatore certificato 21.10.12 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Se i giornali non si occupano del M5S, il M5S si occuperà di loro...
>

Giovanni D., Nettuno Commentatore certificato 21.10.12 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È continua: ....chi vuole diventare grande tra voi i Partiti sarà' vostro servitore e chi vuole essere il primo tra voi sarà schiavo di tutti. Proprio l'opposto, noi sempre più poveri economicamente e Loro sempre più ricchi, agiati e intoccabili.
Ci vedremo alle Urne, sarà un piacere! M5Stelle.

Manlio Musumeci, Roma Commentatore certificato 21.10.12 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Corri Beppe corri...
Eh si i giornali....
Poveri servì del sistema malato...
Non ti curar di loro ma guarda e passa....
Forza e coraggio!

graziano t. Commentatore certificato 21.10.12 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, oggi in Chiesa ho ascoltato dal Vangelo secondo Marco: Giacomo e Giovanni figli di Zebedeo chiedono a Gesù di sedere nella Sua gloria uno a destra e l'altro a sinistra in Paradiso. Gesù risponde: Voi sapete che coloro i quali sono considerati i Governanti delle nazioni dominano su di esse ed i loro capi le opprimono. Vedo in questo ciò che accade da 40 anni in Italia, con i nostri Partiti che governano ed opprimono. Se lo dice il Vangelo e' giusto che lo dici anche Tu.
Sarà' un piacere andare a votare! M5Stelle.

Manlio Musumeci, Roma Commentatore certificato 21.10.12 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Mi interessa sapere quali sono gli obbiettivi
di Beppe ..e quando viene in calabria

walter vestigia 21.10.12 18:44| 
 |
Rispondi al commento

e difatti sig.grillo ieri sera non c'ero ma c'era
mia figlia mio genero e le mie nipotine.Sa che le dico che il 28 di questo mese io a votare non andro' perche' non ci sono ma un bel voto al partito 5 stelle io lo voglio dare.TURI

salvatore citino 21.10.12 18:36| 
 |
Rispondi al commento

La Sicilia è importantissima . una sola vittoria , arrivare per primi .Forza Siciliani passerete alla storia come quelli che per primi hanno votato per il cambiamento .


fate presto .... la nave affonda
come la Concordia solo che siamo in alto mare

IPPOLITO GIUMENTI 21.10.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento

LA SICILIA E IL M5S
In sicilia i partiti cominceranno a piangere poi entreranno in coma alle prossime elezioni politiche quando tutto il ciarpame politico verrà spazzato via . Forza Grillo rifacciamo l'italia, rifondiamola sulle basi della moralità e dell'onestà. Via tutti i berluscones, i casini, i proprietari a loro insaputa delle case vista colosseo o a montecarlo, via le minetti, le germini, le biancofiore, via tutti fate aria, sgombrate. Avete occupato l'italia come i proci, è arrivato il nuovo ulisse che vi infilzerà uno ad uno con le freccie dell'onestà!

giovanni 21.10.12 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma scusate, cosa volete? Prima Grillo dice che i giornalisti sono tutti venduti, i giornali in mano ai partiti, etc, che la TV è morta e che lui ha i suoi media, e poi andate a leggere giornali e TV per vedere se ci siete? Mi sembrate parecchio iprocriti, tenetevi il blog e cantatevela e suonatevela per conto vostro, altrimenti dite a Grillo di andare in TV e di parlare con i giornalisti. Statevene nella vostra blogosfera dove tutti i commenti sono pro Grillo perchè gli altri li censurate.

Stefano Lavori 21.10.12 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con il movimento 5 stelle una rivoluzione culturale/comportamentale è gia' in atto sta a tutti noi appoggiare il movimento creando nuove aggregazioni in tutto il paese,per poter mandare a casa tutti i ladri asserragliati a montecitorio ed a palazzo madama .Ed è per questo che vi chiedo la possibilità di poter adoperare il vostro simbolo per preparare tutte le persone che esternano la loro preoccupazione per un futuro incerto per i nostri figli anche se laureati,io personalmente ne ho 2 in casa.Per cortesia contattatemi. renato

renato cinel 21.10.12 18:19| 
 |
Rispondi al commento

non ce la faranno a fare una legge elettorale che contenga la valanga M5S, anche l'europa ci guarda e un movimento cresciuto dal basso senza violenze non ha ragione di essere interrotto. Sarebbe troppo sporca......In qualunque modo dopo Parma e la Sicilia sempre di piu persone che, miracolo, iniziano solo con il supporto della rete boicottate dai media, arriveranno e bisognerà ricorrere a qualche programma mirato in tv e giornali per ragguagliare chi non puo o non riesce ad usare il pc.***** ALLA PROSSIMA VITTORIA....HASTA SIEMPRE

renata p., genova Commentatore certificato 21.10.12 18:09| 
 |
Rispondi al commento

infatti i media tacciono e questo è un argomento più che valido per destare interesse a chi non conosce il movimento e lo accomuna a tanti altri tentativi di nuovi partiti abortiti all'inizio. Proprio perchè non se ne parla nei giornali o tv che molti si chiedono se mai non sia vero che arriva un movimento potente che spazzerà via tutto il marciume. Dalla Sicilia arriverà la libecciata che ripulirà l'Italia. Che bellezza respirare aria pulita!!! FORZA SICILIANI TOCCA A VOI ORA.... E PRESTO A TURNO A TUTTI NOI...... ***** HASTA SIEMPRE

renata p., genova Commentatore certificato 21.10.12 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Azz! Anch'io non mi sono accorto di stare a guardare la diretta steaming... :-))

Ma vadano affanculo quei maledetti penniservili dei partiti.

Il 28 ottobre si avvicina, stro..zi!! Poi vediamo se ne parlerete dei risultati delle elezioni.

Giovanni D., Nettuno Commentatore certificato 21.10.12 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Il sig.Nessuno mancava perchè allettato da una strana influenza precoce. Gliauguriamo una pronta guarigione.
Scherzi a parte non è la prima volta e certanente non sarà l'ultima. A volte chi dovrebbe coprire un evento non si reca neanche sul posto.
Poi capita anche che un giornalista sia pagato per tacere le notizie.
Aggiungo infine che diecimila per Trapani sono proprio un bella cifra.

Ciro Giro

Ciro Giro 21.10.12 17:37| 
 |
Rispondi al commento

C'ero anch'io ieri sera in diretta streaming, eravate quattro gatti, ma perdio a quei bastardi di giornalisti quei quattro gatti ( secondo loro) riusciranno a mandare tutti questi ladri a casa
(spero in galera).
Comunque in galera ci devono andare anche gli ermellinati di stato.

adriano fontanot 21.10.12 17:31| 
 |
Rispondi al commento

ma dov'erano queste diecimila simpatiche persone quando per le amministrative a trapani il pdl ha avuto la meglio e damiano è stato eletto sindaco?
spero che adesso ci possiamo risvegliare dal torpore che ci paralizza. Grazie Grillo per questi "scossoni"che ci riservi mi auguro che ci facciano veramente svegliare!!!

mariapia adamo 21.10.12 17:24| 
 |
Rispondi al commento

E' PRATICA COMUNE SMINUIRE O PASSARE SOTTO SILENZIO LE MANIFESTAZIONI SCOMODE,SOPRATTUTTO QUANDO GLI ORGANI DI STAMPA SONO PER DUE TERZI IN MANO AL PDL,E LA QUASI TOTALITA' IN AREA PD...SE GUARDIAMO I SONDAGGI,MOVIMENTO 5 STELLE HA GIA' SUPERATO PDL+LEGA,ED E' QUINDI LA SECONDA FORZA POLITICA DEL PAESE;INOLTRE DA QUA AD APRILE-DATA PROBABILE DELLE ELEZIONI-PARE PROBABILE,CON L'ATTUALE TASSO DI CRESCITA, NON SOLO IL RAGGIUNGIMENTO DEL PD,MA ADDIRITTURA UNA PERCENTUALE PERICOLOSAMENTE VICINA AL TOTALE DELLO SCHIERAMENTO DI SINISTRA-AL MOMENTO DATO INTORNO AL 37%,CONSIDERANDO PD+IDV+SL-.LA CENSURA SULLE NOSTRE ATTIVITA' E' L'UNICA SPERANZA DI LOR SIGNORI DI CONTENERCI ED EVITARE UNO SCOMODO TESTA A TESTA. SEMPRE CHE LA MAGISTRATURA NON SCOPRA ALTRI ALTARINI,COSA AMPIAMENTE PROBABILE


Dalla Sicilia, raggiunta a nuoto da Beppe (rischiando la vita - io l'ho fatto da giovane e vi assicuro che è una prova che pochi hanno il coraggio d'affrontare... e lui ha 64 anni !!!).
Dalla Sicilia, dicevo, inizia la rivoluzione italiana. Tre comizi al giorno con piazze piene di gente semplice, che da anni non usciva più di casa per andare ad ascoltare un politico, questa è già una rivoluzione. E questa gente voterà M5S e dirà di votare M5S ai familiari, agli amici, ai colleghi ed a chiunque incontrerà. E' una rivoluzione di noi stessi, torniamo a decidere per le nostre vite, torniamo ad ascoltare ed essere ascoltati... torniamo ad avere fiducia.
La lezione che darà la Sicilia alla politica tradizionale sarà memorabile. Poi toccherà alla Lombardia, al Lazio e infine all'Italia intera, alle politiche del prossimo anno.
Sicilia docet. Ogni attivista, ogni simpatizzante, ogni semplice cittadino deve dare il massimo da qui al completamento della rivoluzione (pulizia). Uniti si vince, e mai come in questi giorni il popolo ne ha consapevolezza.
Un abbraccio a tutti.

Giovanni M., Lazzate Commentatore certificato 21.10.12 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I media italiani corrotti dai
neoliberisti non solo ignorano
quello che avviene in Italia ma anche
quello che avviene nel resto del
mondo e quando non possono ignorarlo
travisano i fatti in modo vergognoso.
Questa è la prova più eclatante che
la follia neoliberista è fallita in
modo irreversibile.
Il collasso economico dell'Europa
è aggravato, inoltre, dal fatto che i
Paesi extraeuropei hanno deciso di
mettere i dazi doganali sulle merci che importano, cosicché i Paesi europei
già al collasso non riusciranno a
vendere niente fuori della zona
Shenghen.
Questo spiega le loro paure e il
terrore che si legge sulle facce
sempre più ambigue dei tecnici.
Tra poco li vedremo andare in giro
con le facce esangui e l'andatura
tipica delle persone sorprese da un
attacco diarroico.

alessandro c., lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.10.12 16:37| 
 |
Rispondi al commento

E' tanto che mi sono accorto che i giornali e la TV ignorano questo MOVIMENTO ,(devono avere una paura...).
LA TV DICE BENE ALTRO DI QUESTO GOVERNO :il monti l'ha detta grossa .tra poco ci sarà la ripresa , invece di dire cacchiate farebbe meglio a dire tra poco ci sarà più miseria ,naturalmente per noi per il popolo .LA CASTA SARA' SEMPRE ESENTATA MA VAFFA'

ruggero fantacci Commentatore certificato 21.10.12 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Che rabbia!!Mi mordo le dita.Volevo partire per la Sicilia,ma sono stata cotarda, ho avuti il timore di non trovare volta per volta il pernottamento.Peggio per me

mariuccia rollo Commentatore certificato 21.10.12 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Forza Grillo! Ahahahahh non c'era nessuno ai loro comizi, forse! Sento la paura, non sò voi. Non capiscono piu' niente, le provano tutte oramai, per cercare di mantenersi l'agognato posto in parlamento.

demetrio l., arcore Commentatore certificato 21.10.12 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Vediamo alle elezioni. Se faremo boom, vedrete che i giornalai se ne accorgeranno. Ma se non lo vedo, non ci credo.

cinico senese 21.10.12 15:30| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti,voglio solo esprimere il mio piu sentito punto di vista,spero vivamente che dalla sicilia arrivi la svolta punto e basta,io sono emiliano e voglio essere parte attiva di questa svolta.FORZA SICILIA.

Mauro Bruschi 21.10.12 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Salve. Uuuu hanno paura eh ! La negazione e' una risorsa tipica dei vili . Attenti .. Da impauriti gli usurpatori e i vigliacchi diventano pericolosissimi . Avanti cosi nobile Grillo .

Ethan Levi 21.10.12 14:47| 
 |
Rispondi al commento

a Trapani è un buon risultato, attenzione che i siciliani amano tanto lo spettacolo e l'arte della parola. In ogni caso auguri

francesco zaffuto 21.10.12 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe.

Stai facendo un ottimo lavoro in Sicilia.

Dopo le elezioni siciliane più che il BOOM, a Roma sentiranno un TERREMOTO.

Poi arriveranno le politiche e allora cadranno le colonne e i capitelli....

Barone Piovasco, Rondò Commentatore certificato 21.10.12 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Neanche Grillo esiste. Noi non esistiamo, il boom non ci sarà

giuseppe o. 21.10.12 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Abolire qualsiasi finanziamento all'informazione ed abolire l'alto dei giornalisti

Gerardo Graziano, Atella Commentatore certificato 21.10.12 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Scandaloso l'osctruzionismo becero dei giornali e delle TV che di tutto questo fermento popolare non ne fanno cenno. Ma sempre piú la gente ha capito il trucco e la credibilitá di questi pseudo giornalisti é sempre piú vicina allo zero....

Gerardo Graziano, Atella Commentatore certificato 21.10.12 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Io sono siciliano, di Palermo, abito e lavoro dal 1990 in Campania. Ottenere questi risultati in Sicilia è un ottimo segno, un ottimo segno di cambiamento. io ignoravo che le testate giornalistiche fruissero di finanziamento pubblico, grazie a voi ne ho preso coscienza. Spero che un giro simile lo farete quanto prima anche in Campania, una terra stanca e oppressa, di gran lunga peggiore della Sicilia, una terra dove occorre il vostro cambiamento. A presto

Davide Ignizio 21.10.12 14:15| 
 |
Rispondi al commento

che i giornali non parlano di Voi è buono...la sorpresa sarà più grande!

stefano chintemi 21.10.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe grillo far rumore cosi non ci vuole niente, lo devi dimostrore anche dopo che sarai al potere.

antonio mondillo 21.10.12 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Trapani, 20 ottobre 2012. Dallo scoglio del malconsiglio “malucunsigghiu” Palmerio Abate, assieme agli altri capi, più di 800 anni addietro, guidò la rivolta del Vespro. Oggi, dallo stesso punto, Beppe Grillo ha dato voce a tutti quelli che sono stanchi dei soliti discorsi e della solita politica. Vai Beppe.-

onofrio badalucco 21.10.12 13:55| 
 |
Rispondi al commento

C'è aria di cambiamento e rinnovamento in Sicilia, grazie Beppe

Alfonso Siviero 21.10.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento

stamane alle 5 e qualcosa canale 48 rainews sottotitolava:
grillo parla a palermo!!!!!!!!!!!!
ma ancora non ci è andato, ha paura!!!!!!
poi fanno il servizio ovviamente girato in un'altra città e l'intervista è stata girata tutta zummata io ho un televisore da 40 pollici e beppe neanche ci entrava.
è ora di finirla con questo regime

Giovanni Pronestì 21.10.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento

siciliani!!! avete un'occasione che passa una volta ogni 50 anni,questo e il momento di cambiare una nuova politica vicino al cittadino e le istituzione servi del cittadino per il benessere sociale della sicilia non basta il voto ma la partecipazione costante uguale come avete riempito le piazze per conoscere il M5S cosi sarà la vostra presenza ad appogiare tutti le buone idee che farano di tutto per stroncarle sul nascere allora si che dovrete scendere in piazza per ricordare che il M5S e lì per conto dei cittadini e non per conto della casta politica che fino ad oggi non ha dato frutto e innovazioni a questo paese .SICILIANI !! DIMOSTRATE CHE SAPETE SCEGLIERE E RAGIONARE CON LA VOSTRA TESTA!!!!

vincenzo ingrassia 21.10.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri a Torino un migliaio di persone, cittadini, comitati, famiglie, hanno sfilato per le vie del centro, dalla sede del comune alla sede della rai, per chiedere agli amministratori di rispettare il diritto alla salute, e interrompere la costruzione dell'inceneritore. Ci sono progetti per migliorare la gestine dei rifiuti, ridurre i costi di trattamento e di smaltimento e fare dei rifiuti una fonte di guadagno per i comuni. I cittadini hanno atteso a lungo che qualche giornalista si occupasse di ascoltare le loro ragioni, ma alla rai tutto ciò non interessa. Nel tg regionale il servizio di apertura riguardava il big match calcistico, un servizio ricco di interviste di tifosi, riprese di cori da stadio in cui addirittura un gruppo di tifosi invocava l'intervento del Vesuvio per liberarsi degli avversari e l'immancabile bambino con la sciarpa a cantare tutto l'inno. Per la manifestazione dei cittadini poco più di trenta secondi in fondo al telegiornale, qualche ripresa e un commento scarno del cronista.
La ciliegina sulla torta: su "La Stampa" di oggi, neanche una riga sulla manifestazione di ieri.

daniela 21.10.12 13:19| 
 |
Rispondi al commento

è un vergogna Beppe, parlano di te solo per calunniarti, ma noi gli dimostreremo che esisti più di loro

giulio guerrini 21.10.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Grillo sei Grande!!

mara o., alba Commentatore certificato 21.10.12 13:10| 
 |
Rispondi al commento

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"
(By Horacio Verbitsky)

giuseppe rimini 21.10.12 13:02| 
 |
Rispondi al commento

ieri sera mi sono visto lo streaming da Trapani e ho capito che "purtroppo" in Sicilia corriamo veramente il rischio di superare il 25 % ! Il "purtroppo" nasce dalla considerazione che, con la legge elettorale ancora in ballo un successo siciliano vorrebbe dire trovarsi una legge elaborata unicamente con l'intento di limitare il M5S.... mi direte dov'e' la novità'...ormai e' cosa nota che la strada sara' MOLTO in salita... la novità' e' che sin ora il limitare il successo del M5S era solo uno degli elementi sul tavolo. Con l'auspicato successo Siciliano diventerà' IL COLLANTE ed il perno di tutte le azioni di questo parlamento da adesso alla fine della legislatura. M5S rappresenta, infatti, non solo la fine di un modus operandi della classe politica ma anche un terremoto strutturale per tutto l'apparato di "inciucciatori" e furbetti del quartierino che hanno sin ora gestito il Sistema Italia. Ragazzi la strada sarà' VERAMENTE MOLTO in salita !!! :) (Piccola chicca... questa mattina su BBC Radio 4 criticavano un parlamentare inglese perché aveva preso il treno in prima classe!!!! :O .... c'e' molta strada da fare ;) )

Daniele Canestri, Empoli/Estero Commentatore certificato 21.10.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il silenzio, o dobbiamo dire omertà, uccide. non parlano di te quando hanno paura. i veri mafiosi non sono in sicilia, ed hanno un nome e cognome, ma detengono il potere e nessuno li tocca. anch'io non vorrei parlare di loro perchè mi disgustano, ma sputargli in faccia, almeno virtualmente, si

carlo breviglieri 21.10.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A parte giornali e TV servi dei partiti ma dove sono gli altri candidati del PDL PD UDC IDV etc? Che cosa stanno facendo oltre a dilapidare i soldi pubblici? Perchè non hanno il coraggio di incontrare il meraviglioso popolo siciliano e sfidare Beppe? Ma a che mxxchia servono?

Giorgio Tavella, IMPERIA Commentatore certificato 21.10.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Non paragonarmi di pietro a vendola o a tutti gli altri politicanti. Ha sbagliato molte scelte ma lo senti a pelle che è uno che vuole il bene comune. grillo finora diversamente da di pietro ha sbagliato meno, ma il movimento è più giovane dell'idv. c'e ancora margine per fare meglio ma anche per sbagliare. solo chi non fa un ca..o non sbaglia mai. Quindi da parte mia complimenti a noi del M5S. COMPLIMENTI ALLA SICILIA TUTTA è un bel segno di civiltà tanto interesse alla cosa pubblica

darius a. Commentatore certificato 21.10.12 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che continuino pure cosi,lo sanno che dietro al movimento c'è tutto un popolo pronto a cambiare questa italia violentata in tutte le sue istituzioni.Deturpata io tutta la sua bellezza.Il ciclo è terminato.Il M5S sta scrivendo una nuova pagina nella storia di questa nazione,e loro ne sono consapevoli.E tu caro Grillo,con il tuo sacrificio al tua carriera sei riuscito finalmente a smuovere le coscienze di questo popolo assopito da decenni dal potere mediatico.È chiaro che questa rivoluzione tocca a noi renderla credibile perché possa fondersi nel tessuto sociale.

Giovanni C. Commentatore certificato 21.10.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe,
non ho mai seguito con questo entusiasmo un'avvenimento politico!!!Non so perchè,forse mi sto facendo contagiare dall'entusiasmo o forse sono stanco di prenderlo in quel posto senza far niente!!!Ma adesso è l'ultima possibilità che abbiamo!!Ognuno di NOI deve mettersi in gioco!

matteo boroni 21.10.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ormai si nascondono dietro un dito.Poveracci,mi fanno pena.
il comico è che te li ritroverai come caudatari a scrivere e a tessere lodi qualora il movimento raggiunga certi risultati.

ignazio rana 21.10.12 12:16| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE IO CONTINUO A RIPETERLO....SECONDO LA MIA OPINIONE, OK VA BENE IL WEB COME DIFFUSIONE, MA SE VUOI CHE IL 50 % DEGLI INCERTI PASSI A M5STELLE (SOPRATTUTTO ANZIANI E CHI DI INTERNET NON NE SA NULLA O HA ALLERGIA...)DEVI FARTI VEDERE IN QUALCHE PROGRAMMA NAZIONALE E FARE ALMENO UN'ORA DI APPARIZIONE TOTALE!!! ALTRIMENTI SARANNO VOTI BRUCIATI...PENSACI. BUON LAVORO!

paki 21.10.12 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che se anche c'era da pagare un biglietto per ascoltare Beppe la piazza sarebbe stata piena lo stesso.

Michele A., VENOSA (PZ) Commentatore certificato 21.10.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, continua così, forse non si arriverà all'obiettivo al 100%, ma basta anche l'80% per cambiare la "immagine della bella Italia".

Giuseppe D., Germany Commentatore certificato 21.10.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento

ormai si nascondono dietro un dito.
Poveracci,sinceramente mi fanno pena.Il comico è che te li troverai dietro a lodare il movimento qualora esso vinca o raggiunga un risultato di peso.Staremo a vedere.

ignazio rana 21.10.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parlate dei giornali, ma perchè le TV che fanno? Non dicono NULLA di quello che sta succedendo in Sicilia. Puzza di strizza! :)

A. N. Commentatore certificato 21.10.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Questo testo l'ho scritto ieri sera in un blog del Fatto.

- Insomma, quello che sta dicendo Grillo a Trapani, è incantevole.

Ma come fa a essere la piazza piena anche senza averlo letto sui giornali che Grillo verrà a trapani per il comizio?
Non credo ai mii occhi. I siciliani mi hanno deluso però positivamente. Credevo che le piazze fossero vuote -.

Giuseppe D., Germany Commentatore certificato 21.10.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

VAI GRILLO STAI ANDANDO ALLA GRANDE ANCHE SE NESSUNO NE PARLA SE NON LO FANNO è SOLO PER PAURA TUTTI TI GIUDICANO : E' SOLO UN COMICO : PER ME E MOLTISSIMA ALTRA GENTE ............LORO SONO SOLO DEI POVERACCI CHE HANNO GESTITO UN'ITALIA QUASI DA ROTTAMARE MA UN PO' DI FIDUCIA E' RIMASTA ANCORA PER LE PERSONE COME TE CHE VOGLIONO CAMBIARE VERAMENTE LE COSE VAI AVANTI COSI' E AVRAI TANTI DI QUEI CONSENSI CHE AVRANNO TERRORE DI CONFRONTARSI. PERO' UNA SOLA COSA TI CHIEDO DI NON ARRIVARE MAI E DICO MAI AL LORA LIVELLO GRAZIE GRILLO

Luigi D'imperio 21.10.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

ma come al solito chi puo dire la verita non puo o non deve perche e costretto a delle regole aziendali o sottomesso a questo regime e ripeto regime burocratico e politico in cui viviamo e si vede tutti i giorni ma come mai non si puo fare un passo giusto . stipendi politici magistrati avvocati e menager con in limite ?

riccardo tensi 21.10.12 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Io NON leggo i giornali...o meglio li leggo ma con la consapevolezza del livello di colpevole cialtronaggine della nostra informazione. Giusto per vedere come vengono distorte le notizie.

Infatti io lo sapevo quanta gente c'era a Trapani.
Ma sono uno dei fortunati che ha una connettività decente.

Non mollate ragazzi, ci vediamo in parlamento..

Francesco S. Commentatore certificato 21.10.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento

I soldi che adesso vengono regalati ai giornalai dovranno essere spesi per portare un internet gratuito e decente nelle case degli italiani. Così facendo non avremo più bisogno dei quotidiani e faremo anche a meno delle notizie false e tendenziose che ci stampano sopra.

Gianfranco C., Viterbo Commentatore certificato 21.10.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento

io non capisco quando cera la lega nord i giornali e la tv ne parlavano perche con il movimento 5 stelle nooooooo ho capito hanno paura della legalita.....

fabio segala 21.10.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Buffoni pagati dal nano malefico...

Antonino Bassi 21.10.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Si comincia dalla Sicilia a tutt'Italia....

Rossano C., Salento Commentatore certificato 21.10.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori