Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il delitto di usura - Emidio Orsini

  • 766


Il delitto di usura
(06:00)
usura_bancaria.jpg

pp_youtube.png

Viviamo in bancocrazia, il naturale sviluppo capitalistico della democrazia affidata alle banche che hanno persino il potere di nominare i loro premier. Il blog ospita l'intervento di Emidio Orsini, segretario del "Il delitto di Usura" un foro informatico, senza scopo di lucro, costituito esclusivamente da vittime di usura ed estorsione bancaria e criminale, nonché da sostenitori anche anonimi.

Intervento di Emidio Orsini, Segretario nazionale del movimento "Il delitto di Usura"

"Saluti a tutti, sono Emidio Orsini, segretario nazionale di un movimento apartitico, che è “Il delitto di usura”. Quando parliamo di usura bancaria qualcuno mi chiede: “Ma come fanno le banche a applicare i tassi usurari?”. Perché le banche sull’assunto che delle circolari della Banca d’ Italia li hanno indotte in errore, non hanno mai conteggiato nel costo del denaro le commissioni di massimo scoperto, quindi applicando gli interessi sono sempre qualche centesimo di percentuale sotto al tasso soglia, quello applicato trimestralmente sulla gazzetta ufficiale. Poi lo hanno superato, naturalmente, aggiungendo le commissioni e le spese non dovute che superano di gran lunga i tassi soglia, che diventano tasso da usurario.
Vorrei parlare dei tanti privilegi delle banche, perché oltre a applicare l’usura, le banche detengono privilegi immensi. Tra questi ne voglio indicare due: la possibilità, solo per esse, di segnalare il modo discrezionale, unilaterale alla Centrale Rischi il cattivo pagatore o il presunto debitore. Il più delle volte questo presunto debitore alla fine di lunghi e costosi procedimenti civili, magari si dimostra che non è debitore di ciò che crede la banca o, addirittura, è creditore della banca, però gli viene sbarrata la porta di accesso a qualsiasi credito legale, viene emarginato dalla società e considerato come un appestato in quanto segnalato come cattivo pagatore nella centrale rischi della Banca d’ Italia e delle CRIF.
L’altro grande privilegio che hanno le banche è la possibilità, ai sensi dell’articolo 50 del Testo unico bancario, con una dichiarazione estesa da un proprio funzionario (non da un soggetto terzo) che attesta che il credito richiesto è certo, liquido e esigibile. Il giudice a occhi chiusi concede i decreti ingiuntivi provvisoriamente esecutivi, poi nelle more dei lunghi e costosi procedimenti civili le banche espropriano la vittima, l’utente, di ogni proprietà, con aste giudiziarie. Dopo vent’anni arriva la sentenza che asserisce che quel credito non era vero o esigibile.
Sono anni che stiamo facendo una battaglia per ristabilire quanto meno la pari dignità, altrimenti è un confronto impari quando un utente vessato dalle banche deve confrontarsi con soggetti che hanno tempi illimitati e soldi a non finire, che si definiscono imprenditori, ma non possono essere definiti tali, perché di imprenditori non hanno nulla! L’imprenditore rischia, fallisce, le banche non rischiano nulla, prendono i soldi all’1% e li rivendono allo Stato al 5 % o 6% quando va bene! Ai privati a oltre il 10%! Non falliscono mai! L’esempio del Monte dei Paschi di Siena, la più antica banca del mondo. Se fosse stata veramente una azienda privata sarebbe fallita da tanti anni, invece è lì e resiste con i soldi degli utenti, dei cittadini italiani, e il suo ex Presidente oggi è Presidente dell’ABI, Mussari,
Sarebbe opportuno ridurre le contrapposizioni e le ostilità tra i consumatori e le banche, i fallimenti, i contenziosi, decongestionare gli uffici giudiziari. Porto l’esempio della Spagna: l’Associazione bancaria spagnola due giorni fa ha deciso di venire in contro ai proprietari di case in difficoltà con le rate del mutuo, e i partiti spagnoli stanno per varare una legge ad hoc. In pratica l’associazione bancaria spagnola ha congelato ogni azione esecutiva, loro li chiamano gli sfratti immobiliari, per due anni, per tutti i soggetti che non possono più pagare le rate puntualmente. Questa sarebbe una bella boccata d’ossigeno per gli italiani, ridotti alla fame. È una battaglia che noi come “Il delitto di usura” conduciamo da anni, in tutte le sedi istituzionali, politiche e partitiche e di governo, ma non siamo ascoltati. Io spero che veramente accada qualche cosa su questi rapporti, perché non è più possibile tenere un popolo schiavo di istituti di credito, allora sarebbe meglio nazionalizzarli! "

Risparmio tradito di Beppe Scienza

Come difendersi da bancari, assicuratori... E giornalisti

Potrebbero interessarti questi post:

Fideiussioni o usura?
Cos'è il MES
La spirale del debito pubblico

18 Nov 2012, 14:35 | Scrivi | Commenti (766) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 766


Tags: banca d'italia, banche, bancocrazia, Centrale rischi, creditore, CRIF, delitto di usura, mussari, orsini, spagna, usura

Commenti

 

Certe situazioni sono assurde... Mi piacerebbe proprio sentire come le giustificherebbero pubblicamente i personaggi che grazie all'usura bancaria e all'anatocismo bancario hanno costruito imperi indebiti!

Anatocismo Bancario Commentatore certificato 10.11.15 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Qualsiasi attività che preveda la possibilità di speculare denaro dal denaro è di fatto parassitaria, socialmente improduttiva ed estremamente dannosa alla società.
Dobbiamo disprezzare moralmente e vietare per legge qualunque tipo di azione di questo genere.
Nell'immediato dobbiamo rifiutare il pagamento di qualsiasi tipo di debito estero, poichè esclusivamente dovuto a speculatori bancari della peggior specie, uscire immediatamente dall'euro e dell'unione europea, creare una nuova moneta nazionale legata all'economia reale e non all'alta speculazione, ed infine rifondare una banca centrale pubblica, di totale proprietà dei cittadini, nazionalizzando al più presto il servizio bancario.
Questa è l'unica strada percorribile, tutto il resto è aria fritta.

Alessandro Perrone 14.03.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

http://www.baresinelmondo.it/index.php/lultima-chance-per-loccidente/

LEGGETE QUESTO ARTICOLO E SCRIVETE CHE NE PENSATE

gianni fiore, altamura Commentatore certificato 25.11.12 18:42| 
 |
Rispondi al commento

"Io, per ora sono un broker"- una delle canzoni della piece teatrale "Rimetti a noi i nostri debiti" - con Paolo Bussagli e Carolina Gentili; una satira feroce del "bocconiano", il giovane laureato alla Bocconi - il modello del giovane tecnico rampante esperto in economia - con Phd sui moderni strumenti derivati - e con una ignoranza abissale su tutto il resto. Il testo della canzone è di Paolo Bussagli, la musica è quella del celebre "I'm henery the eight i am" di Murray e Weston, arrangiata dal M.o Fabio Binarelli.
http://www.cdrc.it

Silvia . Commentatore certificato 24.11.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=OoMBynDNCYI

"Io, per ora sono un broker"- una delle canzoni della piece teatrale "Rimetti a noi i nostri debiti" - con Paolo Bussagli e Carolina Gentili; una satira feroce del "bocconiano", il giovane laureato alla Bocconi - il modello del giovane tecnico rampante esperto in economia - con Phd sui moderni strumenti derivati - e con una ignoranza abissale su tutto il resto. Il testo della canzone è di Paolo Bussagli, la musica è quella del celebre "I'm henery the eight i am" di Murray e Weston, arrangiata dal M.o Fabio Binarelli.
http://www.cdrc.it

Silvia . Commentatore certificato 24.11.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento

ai politici,se gli chiedi quanto costa un litro di latte ti rispondono boo
un chilo di pasta boo un pacco di farina boo ma se gli chiedi un po di
umilta ,ti dicono che stanno studiando una legge."

Enzo Lepone, Roma Commentatore certificato 24.11.12 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo!Che compassione!Che squallore!Una difesa ad oltranza,da parte dei partiti per il governo tecnico attuale!Nessuno lo ha votato,tagli su tagli,disastro nel disastro,bufala su bufala! Non aspettiamo più!Mandiamoli a casa!Sto guardando "L'ultima parola" , meno male che c'è Claudio Messora,almeno c'è una persona che dice la verità!Veramente se continuiamo a votare i soliti, non possiamo più lamentarci!!!Per carità,cambiamo è l'unica speranza che abbiamo!Vediamo gli stipendi,le spese assurde che vengono fatte dai parlamentari,spese assurde,uno schiaffo morale a chi non arriva a fine mese,Befera, come minimo incompetente,se spendiamo più delle nostre possibilità,è per mantenere una dirigenza dello stato strapagata,banche che devono allo stato 5/6 miliardi di euro,ne pagheranno si e no UNO!!!!ALLORA CHI EVADE!!! Chi non si fa fare la fattura dall'idraulico, per un sifone, o è qualcun'altro?Bah!Buona vita alle persone oneste!Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 24.11.12 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei fare una domanda. Come mai non si usano altrettanta tenacia e vigore
per informare i cittadini circa il signoraggio bancario e l'eventuale
possibilità,ammesso che esista,di tornare a produrre una moneta sovrana
statale? Ed è vero che dietro la Casaleggio Associati si nascondono la
JPMorgan e i Rockfeller? Nel web si insinuano voci del genere. Spero di
ottenere una risposta,una risposta che sia precisa completa e trasparente.
Spero che Grillo e il Mov5stelle riescano ad aprire gli occhi ai cittadini
italiani e spero che riescano a dare una svolta definitiva a questo paese.
Credo in lui e nel Movimento5stelle!!

Andrea C., Aosta Commentatore certificato 22.11.12 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei fare una domanda. Come mai non si usano altrettanta tenacia e vigore per informare i cittadini circa il signoraggio bancario e l'eventuale possibilità,ammesso che esista,di tornare a produrre una moneta sovrana statale? Ed è vero che dietro la Casaleggio Associati si nascondono la JPMorgan e i Rockfeller? Nel web si insinuano voci del genere. Spero di ottenere una risposta,una risposta che sia precisa completa e trasparente. Spero che Grillo e il Mov5stelle riescano ad aprire gli occhi ai cittadini italiani e spero che riescano a dare una svolta definitiva a questo paese. Credo in lui e nel Movimento5stelle!!

Andrea Candiloro 22.11.12 16:03| 
 |
Rispondi al commento

bond argentina
GLI ITALIANI VERRANNO MESSI TUTTI CON LE PEZZE AL CULO , MA SI CONTINUERA' A MANTENERE PRIVILEGI (PENSIONI DA 22000 EURO-STIPENDI DA 632000.SI CONTINUERA' A SALVARE LE BANCHE CON I SOLDI DEI CITTADINI). GLI ITALIANI MANIFESTANO (POCHISSIMI), MA SAREBBE TEMPO DI ANDAR A ROMA E CHIEDERE LE DIMISSIONI DEL GOVERNO IN GIORNATA O MANDARLI A CASA.
Sondaggi: PD al 32,2%, Movimento 5 Stelle oltre 20%
SE GLI ITALIANI VOGLIONO CAMBIARE QUEL 20% DEVE DIVENTARE 50+1

O 21.11.12 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

task force test di fedelta chi si fa corrompere in galera licenziato.

henry venis 21.11.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

IL SALTO QUANTICO DELL'UMANITA'

ormai lo sanno che devono lasciare le comode poltrone della Politica corrotta.
ostacolano l'ascesa della DD (Democrazia Diretta) ovvero M5S perchè temono
il "Norimberga all'Italiana":
quanto avevi prima che ti sei messo a fare politica?
quanto hai adesso?
puoi dimostrare che hai guadagnato onestamente?
no? COLPEVOLE!
requisizione di tutti i tuoi beni e dei vari prestanome:
parenti, società, fondazioni, ecc.
condannato per il resto della tua miserabile vita a piantare alberi.

ma quando comprenderemo che con i mezzi tecnologici che oggi abbiamo e con
la DD (Damocrazia Diretta) diventano obsoleti: deputati, senatori, portaborse, ecc.
i cittadini possono farsi le leggi da soli tramite sms, internet, comitati di quartiere aperti 24 su 24 ore.
20 rappresentanti 1 per ogni regione, potrebbero bastare.
i risultati dei lavori e delle decisioni, tutto in Rete.
così quando si sbaglia la colpa sarà di tutti (la maggioranza)
e quando si fà "giusto", il merito sarà di tutti (la maggioranza)
con i costi della politica attuale si potrebbero risolvere tanti disagi che oggi viviamo.

Francesco F., Altamura Commentatore certificato 21.11.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalla Gruber, bersanetor sfoggia tutta la sua grande capacità di aprire bocca e darle fiato, se uno che parla come un vaccaro modenese, solo attraverso allusioni, metafore folli, insomma da analfabeta, ho il terrore di che figura farebbe all'estero, lo chock dei poveri traduttori simultanei a dover cercare di dare senso ad una delle sue frasi, in questo caso le migliaia d euro non basterebbero, ma ci vorrebbero milioni di euro, che tristezza d'uomo. Ancora a scusarsi di essere di sinistra ma che vergogna.

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 20.11.12 21:17| 
 |
Rispondi al commento

BOND ARGENTINA-FRAGATA-LIBERTA'
Il mercato immobiliare italiano denota un’anomalia incomprensibile : un prolungato ed accentuato calo delle compravendite non accompagnato da un’ altrettanta diminuzione dei prezzi delle case. Dare delle spiegazioni a questo fenomeno è abbastanza difficile. Il settore è abbastanza vischioso, fenomeno di una ricchezza delle famiglie che consente di aspettare tempi migliori per la vendita ( o incapacità, vista l’offerta, di realizzare nel momento in cui comincia una lunga caduta dei prezzi). I prezzi hanno mantenuto un livello straordinariamente più alto della media di lungo periodo in contrasto con l’andamento dello stesso settore in altri paesi e, contro ogni buon senso, in contrapposizione al diminuito potere d’acquisto della gente comune. Adesso che è caduto anche il tabù del calo dei prezzi delle case (difficile dimostrare che esiste un solo posto in Italia con prezzi superiori o uguali a quelli del 2007) diventa interessante poter capire dove le quotazioni in termini di quantità e durata declineranno . Dato per scontato un mercato delle case di ultimo grido che verranno vendute a prezzi altissimi, per le altre cosa succederà. Una violenta svalutazione nell’arco di pochi anni, con dei prezzi pre-euro ( entro il 2018 ) , o una una lenta e prolungata discesa dei prezzi (almeno per il prossimo decennio). Probabilmente per la peculiarità del nostro mercato e la lentezza nelle trasformazioni, lo scenario del calo dei prezzi sarà il secondo. Una discesa che darà dei prezzi di qui al 2014 più bassi del costo di costruzione. Dovuto ai tantissimi fallimenti di imprese edili ed immobiliarie, i cui fabbricati stanno arrivando in asta e a soggetti che debbono vendere quanto prima per realizzare quella liquidità che il mondo bancario nega. Salvo clamorose novità nel contesto politico-economico mondiale, ovviamente.

Orlando 20.11.12 21:09| 
 |
Rispondi al commento

BOND ARGENTINA-FRAGATALIB

Oggigiorno in pochissimi riescono a risparmiare e a quei pochi consigliare il mattone come investimento sicuro per eccellenza sarebbe come consigliare i bond argentina che hanno subito un taglio del 75% in conto capitale. Per il mattone questo taglio non sarà così immediato e profondo. Ma in un decennio la perdita potrebbe rasentare il 50%. Economicamente i proprietari di case avveduti dovrebbero vendere ed andare in affitto trandone sicuri vantaggi monetari , ma qui intervengono abitudini radicate degli italiani ed ogni ragionamento non vale. Per l’Acri.Ipsos che ha effettuato recenti indagini di mercato ha rilevato un dimezzamento dei soggetti che ritiene utile e vantaggioso un investimento in immobili (35%). L’eccedenza e la bassa qualità stanno creando le condizioni di illiquidità del settore. L’investimento dovrebbe seguire il recupero dell’esistente con messa a norma degli edifici dal punto di vista statico, di efficienza energetica, qualitativa, evitando quelle storpiature archittettoniche che ci sono state imposte con relativo spreco di territorio e di paesaggio e che hanno contribuito ad alterare la sicurezza idraulica. Si sono congelati 6000 miliardi di euro nel mattone, di cui 1500 conto formula risparmio (inutilizzabili per carenza di popolazione atta ad abitarli ). Forse vi è la necessita di un salto di qualità ed abbandonare questo nostro atteggiamento girando il denaro per salvare il sistema industriale che arranca per mancanza di liquidità e per le enormi tasse a cui è sottoposto. L’edilizia è stata sempre un settore di enorme traino per il PIL . Oggi questa valenza non puo’ più esserle riconosciuta.

Per le banche che hanno in pancia piu' di 632 MILIARDI di asset in immobili .......sarebbe disastroso. O forse sarebbe disastroso per i cittadini che vengono obbligati a salvarle.

Orlando 20.11.12 21:05| 
 |
Rispondi al commento

dalle cricche o élite italiane quella bancaria è uno strumento utilizzato per depredare aziende e cittadini, conosco un signore del Mugello al quale gli è stato protestato illegittimamente un assegno negli anni 80, ciò provocò il fallimento di lui e le sue aziende, dopo decenni di lotte estenuanti, la magistratura ha riconosciuto che il protesto era illegittimo… una giustizia lumaca è molto utile a usurai e criminali in genere

Gino Sannino 20.11.12 18:46| 
 |
Rispondi al commento

SONO d'accordo con lei Sig.ORSINI se è un delitto l'usura mi spiega come mai y banchieri sono tutti ha piede liberò . lei dice che sono anni che lotta con le parole dobbiamo fare y fatti le parole le porta via il vento ho pensa di continuare ha dire parole??? proponga cose concrete ........

Renato Borio, Giaveno-To Commentatore certificato 20.11.12 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Uso lo spazio di questo Blog, per far conoscere una triste situazione che si sta verificando a Messina.
Hanno intenzione di chiudere Casa Serena un Ospizio che conta più di 100 Anziani, che non avranno un posto dove andare a vivere e Operatori che rimarranno disoccupati.
Molti sia degli Ospiti che degli Operatori hanno votato per l'M5S!
Ogni giorno leggo il Vostro Blog con vero interesse, considerando che non amo la politica, ma credo che da qui ripartirà l'Italia.
Credo però che questo inizio debba partire da piccole lotte per GRANDi cittadini!
Mi auguro con tutto il cuore che l'M5S possa essere di appoggio agli Anziani e agli Operatori, dimostrando ancora una volta di avere interesse a tutelare il singolo cittadino!
E' una vergogna buttare fuori, senza nemmeno preavviso sia gli Anziani che gli Operatori che lo hanno scoperto a mezzo TV!
Questa è l'ennesima porcheria all'Italiana!

http://www.youtube.com/watch?v=-cxp6oi-x3A&feature=youtu.be&a

diego t. Commentatore certificato 20.11.12 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il potere delle banche si è stabilito in questo modo che conosciamo nella sua nefandezza, proprio a partire dall'istituzione dall'eurozona. Le regole europee hanno sancito l'impossibilità per gli stati membri di emettere moneta,cosicchè dobbiamo chiedere i prestiti alle banche private che applicano un tasso correlato alla fiducia che esse stesse ci assegnano. E' chiaro che tutto il potere smisurato delle banche non cesserà se non usciamo dall'euro. Occorre urgentemente un referendum per abolire l'eurozona.

mauro c., avezzano Commentatore certificato 20.11.12 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Perche'invece di parlare anche se piacevole non si fà un bel referendum contro questa mondezza camuffata da equità sociale detta redditometro?Ma ci rendiamo conto del grado di intrusivita nella nostra vita ed esistenza e diritto alla privacy si stà perpretando a nostro danno o no?Ma vi rendete conto o no che tra un pò tasseranno anche l'andare al bagno!E che schifo!!!!!Ribelliamoci no?
Ma come ci siamo ridotti Caxxo!
Francesco Roma*****

Francesco S., Roma Commentatore certificato 20.11.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

http://lucafiordelmondo.blogspot.it/

Luca Fiordelmondo 20.11.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è l'Europa intera. Non ci sono le condizioni affinché tutti i Paesi siano sullo stesso piano, l'Italia arranca dietro agli Stati forti..quasi derisa. Gli italiani onesti, sfruttati dalle banche, dalle tasse, dagli sciacalli non sono in condizioni di continuare. Nel tempo è stata tolta loro la capacità di reagire, non sanno più ribellarsi ai soprusi, all'arroganza di chi ci schiaffeggia per presunto stato di diritto.

Samuel 20.11.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento

L'unico modo per cambiare in meglio la nostra società è attraverso una riforma del sistema monetario, abolendo le banconote e passando al denaro elettronico, usando il cellulare per pagare/farsi pagare e applicando una tassa fissa su ogni transazione.
In questo modo le tasse le pagano tutti e tutti possiamo pagarne di meno. Anche la corruzione verrebbe ridotta drasticamente. Altro che leggi-anticorruzione!
Uscire dall'euro e tornare alla lira svalutata di sempre non cambierebbe nulla! Per cambiare veramente la politica e l'economia, dobbiamo prima rivoluzionare il sistema monetario. Il cambiamento sarà immediato!

Leggete questo fumetto che è divertente e spiega bene queste cose: www.incorreggibili2012.blogspot.it

paolo ricci 20.11.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Condivido in pieno quanto scritto da Orsini, anche perchè i fatti parlao da soli. Aggiungeri però che con il denaro elettronico le banche hanno un ulteriore guadagno da tutti i nostri acquisti e noi consumatori abbiamo meno controllo sulle uscite, pertanto come prima cosa sarebbe da fare lo scipero del bancomat, a noi ci rimangono più soldi in tasca e meglio controllati e le banche rimangonoa bocca asciutta. Che ne pensa Sog. Orsini?

Gianni S. Commentatore certificato 20.11.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti questa è la nostra storia di ingiustizie con le banche e la giustizia vi prego se possibile di diffonderla: http://news.liberoreporter.eu/?p=39603

VINCENZO GRIMALDI_, SALERNO Commentatore certificato 20.11.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento

UN PADRE INDEGNO il ragazzo arrestato negli scontri con la polizia di stato viene scarcerato il padre dichiara : lasciatelo in galera mio figlio è un violento .mi piacerebbe propiò vederlo in faccia questo padre è chiedergli :non ti sei mai chiesto come mai tuò figlio è diventato violento ? di tuò figlio non hai capitò nulla, lui sta lottando x una giusta causa y veri delinquenti è violenti sono quelli che stanno governando il paese in questo momento .personalmente avessi un figlio cosi nè andrei orgoglioso , sei ancora in tempo x ricucire il tuò rapporto con lui chiedendogli scusa ; cosi nei prossimi giorni ti potrai guardare allò specchio senza VERGOGNIARTI di tè stesso

Renato Borio, Giaveno-To Commentatore certificato 20.11.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento

http://depositfiles.com/files/hobqg9mca
Illuminanteee!!!!!!!

Grillorama 20.11.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento

A cominciare dalla Banca d'Italia, tutte le banche vanno nazionalizzate. Un atto necessario per arrivare infine ad un generalizzato sistema cooperativistico.

Alberto Re 20.11.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Alessio Santi dici cose sacrosante ma dovresti essere più corretto onde evitare di essere smentito.
Dici bene quando individui nell'unificazione dei poteri di credito e speculativi un nodo cruciale della finanziarizzazione dell'economia, ma ad onor del vero questo processo di unificazione è avvenuto in Italia anni prima che negli Stati Uniti a opera di Clinton.
Stimo sostenendo le stesse tesi ma lo dobbiamo fare con esattezza storica.

Luca G. Commentatore certificato 20.11.12 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Alessio lo spirito è giusto ma le cose che racconti sono errate. Infatti la speculazione bancaria deriva dall'applicazione di una direttiva europea che ha imposto, se non ricordo male nel 92, il nuovo regolamento bancario che determina L'UNIFICAZIONE DELLE BANCHE D'AFFARI CON LE BANCHE DI CREDITO. Un'altra prova della responsabilità dell'unione europea.

Luca G. Commentatore certificato 19.11.12 23:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

banche nazionalizzate per legge
l'unica soluzione per far dare soldi
all'economia reale
famiglie
imprese
e far ripartire la crescita
se no questi enti privati cercano il profitto per se stesse e i maggiori profitti senza rischio si hanno nei settori finanziari con rendimenti doppi o tripli rispetto all'economia reale a parita' di rischio

le banche nazionalizzate dovranno avere una parte dell'attivo impiegata in titoli di stato italiani
per togliere dalle mani della finanza e banche straniere l'arma dello spread
una parte, non meno del 50% in impieghi economici alle famiglie e imprese

la finanza pura carta su carta derivati obbligazioni e azioni rischiose lasciamole alle banche e finanzieri amici di renzi e con sede alle cayman, qui trovano sede l'80% degli hedge funds che con un'azione mirata e condivisa hanno alzato gli spread italiani per avere piu' interessi sui titoli di stato italiani in loro possesso e che dovevano sottoscrivere o per fare azioni di vendita allo scoperto e successivamente comprare lo stesso btp italiano per decine di miliardi di euro con guadagni enormi
vogliono guadagnare alle ns spalle sul sudore e la fatica delle famiglie e imprese italiane con due clik sul computer

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 19.11.12 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Cosa vuol dire “nazionalizzare” le banche?
Il termine corretto sarebbe “ri-nazionalizzare”, ma noi Italiani abbiamo la memoria corta e non ci ricordiamo più che prima dell'indipendenza di banca Italia e della trasformazione degli ENTI PUBBLICI in s.p.a. Buona parte degli istituti di credito erano di proprietà dello stato e avevano addirittura obblighi di portafoglio.
Allora nulla di strano nel nazionalizzare le banche, solo che ciò non servirebbe a nulla se non si restituisse allo stato la piena sovranità sulle regole che determinano i rapporti fra politiche monetarie e finanziarie dello stato e gli istituti di credito. Questo significherebbe necessariamente ricostituire le regole che avevano lasciato il posto al libero mercato finanziario e per far questo non si può prescindere dal recupero della propria sovranità monetaria. Non si può infatti imporre alla BCE alcun che, lo vieta espressamente il Trattato di Maastricht e tutte le politiche europee adottate finora vanno nel senso di una sovranità finanziaria che impone le proprie scelte agli Stati Nazionali.

Luca G. Commentatore certificato 19.11.12 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Davvero un ottimo blog.. mi piace ..grande beppe

Video amazon uk 19.11.12 22:02| 
 |
Rispondi al commento

SINGNOR NAPOLETANO POCO TEMPO FA LEI A DETTO CHE IL COMPITO DI UN PRESIDENTE NON E QUELLO DI TAGLIARE NASTRI.
COME SPIEGA CHE NEL GOVERNO BERLUSCONI.PERSONE DI NOMINATI IN POSTI CHIEVE D ELLECONOMIA, CERANO GENTE CHE NON SANNO NEACHE CACARE SOLO A DIFESA DI BERLUSCONI GLI ITALIANI NE ANNO PIENI I
COGLIONI
ARIA NUOVA.
ALTRO CHE MONTI
SI VADI A RIPOSARE DOPO IL SETTENATO

mauro calugi 19.11.12 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Politici di professione e usurai.
Il politico di professione tende a fare della politica una fonte duratura di guadagno “facile”
L’usuraio pone il proprio pensiero e le sue azioni al servizio del guadagno “facile”.
Entrambi sono alla ricerca del potere fine a se stesso.
Si adattano e prendono posizioni di convenienza personale proprio perché l'adattamento offre le più ampie possibilità di successo nell'acquisizione o nella conservazione del potere. Molte volte si nascondono nei gruppi, per mimetizzarsi e nascondere le vere intenzioni o per meglio gestire i propri affari.
I politici di professione e gli usurai si avvalgono di collaboratori, molte volte professionisti prezzolati, funzionari pubblici o privati, hanno soci occulti o poco appariscenti che fanno il lavoro sporco, e quando non sono bravi di penna o anche quando lo sono trovano sempre uno scribacchino a sostenere le proprie tesi o la propria immagine.
I politici di professione e gli usurai per continuare a detenere il potere mentono sapendo di mentire, molte volte mentono anche a loro stessi.
I loro occhi sono fuori uso. Resi strabici dall'egoismo. Fatti miopi dal tornaconto. Si sono ormai abituati a scorrere indifferenti sui problemi della gente. Sono avvezzi a catturare più che a donare. Sono troppo lusingati da ciò che rende in termini di produttività. Sono così vittime di quel male oscuro dell'accaparramento e selezionano ogni cosa sulla base dell'interesse personale.
Loro sono così e tutti lo sanno. La colpa del loro perpetuarsi? In primis i poteri forti che distanti dagli interessi della società civile sono indotti ad alleanze con i politici di professione e in qualche caso con gli usurai: quando coincidono sullo stesso soggetto è un dramma!
Ma i responsabili maggiori sono i cosiddetti professionisti cui sono destinate le briciole. Si prestano a condividere “amicizie” per un posto in prima fila!

pietro de rosa 19.11.12 19:35| 
 |
Rispondi al commento

RICORDATEVI CHE
1) le banche sono quelle che quando si sapeva che c'era un grosso rischio di rialzo dei tassi e di svalutazione ti consigliavano i mutui indicizzati od in ecu ( prima dell'euro )
2) consigliavano fondi investimento gravandoli di costi enormi di gestione e ficcandoci tutta la spazzatura che avevano tenendosi in portafoglio i titoli buoni e vi vendevano bond argentini, cirio e parmalat sapendo che erano spazzatura ( poi Tanzi pagò il crimine di Geronzi che era il vero artefice dell'operazione di acquisto da parte della parmalat di azioni spazzatura, ma le banche non si toccano ). Hanno anche fregato i diepndenti con i fondi tfr taroccati e i fondi pensione taroccati.
3) Le banche danno mutui ai politici all'1 per cento, chissà perché e fanno prestiti vantaggiosi ai gruppi che le controllano ( Ligresti, Caltagirone, De Benedetti, Della Valle, Benetton ecc ecc. ) mentre le piccole e medie aziende restano accannate.
4) Il managemet delle banche prende compensi stramiliardari chissà perché ? Forse gli pagano qualcos'altro oltre il lavoro ? Magari la copertura per movimenti di denaro e titoli, riciclaggio, tangenti, finanziamenti a gruppi imprenditoriali e politici ?
5) le fondazioni bancarie non pagano IMU, non rischiano revocatorie fallimentari, vengono aiutate in caso di crisi ( ma quale crisi, la crisi per loro è solo apparente perché gli utili, per vie traverse come compensi miliardari al managemet ed a società collegate estere finiscono per latre vie ) dallo stato cioé noi
6) Paghiamo la BCE per il fondo salva stati a tasso zero, ma quando abbiamo bisogno di denaro la BCE chiede alle banche l'1 per cento le quali chiedono a noi per i titoli pubblici il 6 %.
7) Poche grandi società finanziarie ( banche ) e multinazionali ( una trentina in tutto ) ruiescono a tenere sotto controllo il 60 per cento dell'economia mondiale.
CONTRO LE BANCHE NESSUNO FA NIENTE PERCHE' LORO CONTROLLANO ANCHE LE ISTITUZIONI! NAZIONALIZZIAMOLE E PROCESSIAMO I GRUPPI CONTROLLO

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 19.11.12 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Rosario Amico Roxas
Poche domande a Berlusconi (che resteranno senza risposta)
Sequestrato il ragioniere di B Giallo a Milano, arrestate 6 persone
Il ragioniere, appena rilasciato dai suoi sequestratori,secondo la ricostruzione del sequestro, alle 9 del mattino del 16 ottobre, è stato «prelevato» dagli uomini della scorta di B

Cosa nasconde B ?
Perché il rag. Spinelli è stato prelevato dalla scorta di B prima di incontrare gli inquirenti ?
Quali menzogne dovevano concordare per gli inquirenti ?
Perché la scorta di B si presta a fare da taxi alle esigenze "riservate" di B ?
Perché questi servitori dello Stato tacciono e si lasciano coinvolgere in situazioni scabrose ?
Non sono un po' troppi i misteri che ruotano intorno a questo aspirante satrapo ?
Ci racconti perché nella sua villa La Certosa ha ritenuto indispensabili disporre di un approdo sottomarino per sommergibili, direttamente collegato con l'interno della villa ?
Sostiene che lo avrebbero imposto i servizi segreti, possiamo verificare se è vero ?
Perché si è impadronito di tutto anche se si tratta di segreti di Stato, di abusivismi edilizi, di indebita appropriazione di aree demaniali e di appropriazione di siti archeologici, facendone uso personale anche adesso che, finalmente, non è più NESSUNO ?
Ora la villa è in vendita, nel pacchetto sono compresi i segreti di Stato ?
Quale altra menzogna ci racconterà per nascondere la verità ?
I suoi fedeli avvocati/parlamentari, hanno già in mente la strategia mendace ?
Insiste ancora a dichiararsi il “padre nobile della dx italiana ?
Ma di che genere di nobiltà parla ?

Rosario Amico Roxas

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 19.11.12 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Ho avuto personalmente esperiene agghiaccianti con la "Compass" e i loro scagnozzi della "Cofactor" recupero crediti : Veri e propri terroristi della finanza , individui senza un anima, delinquenti che agiscono con ogni mezzo, sopruso e minacce verbali, violentando la psiche e torturando il sistema nervoso del povero malcapitato il quale spesso si vede costretto al suicidio come unica via di scampo.Soltanto in un Paese meschino dove lo Stato è assente certe aberrazioni e vigliacche azioni finanziarie diventano possibili e tollerate.

Alessandro Zanazzo 19.11.12 18:59| 
 |
Rispondi al commento

PRIMA DI LEGGERE QUESTO ARTICOLO DI REPORT, E' BENE RICORDARE CHE, SE LA MEMORIA NON MI INGANNA, TRA I SOCI DELLA IMPREGILO CI SONO I LIGRESTI ED I CALTAGIRONE

Collaborazione di Giorgio Mottola

Sei mesi fa è stato arrestato Massimo Ponzellini, manager dell’Impregilo e Presidente della Banca Popolare di Milano.

Ha servito i governi di tutti i colori, ricoprendo cariche prestigiose, ora però è indagato per aver concesso finanziamenti alle imprese in cambio di mazzette. Le aziende finite sotto la lente dei magistrati sono tante da Atlantis Bplus a Sisal, dal Gruppo Gavio a Capgemini, da Caltagirone ad Almaviva.

La BPM, l’istituto finanziario radicato sul territorio più ricco d’Italia, per statuto avrebbe dovuto finanziare le piccole e medie imprese, la forza vitale del Paese. Invece negli ultimi anni si sarebbe trasformata in bancomat per i politici e per alcuni imprenditori sempre grati a chi li finanzia, e che succhiano risorse pubbliche. Dall’inchiesta della Procura di Milano, però emerge anche la ragnatela di rapporti con la politica, da Calderoli a Bossi, dalla candidata alle primarie del Pdl, Santachè a La Russa, dalla Brambilla a Urso, da Marcello dell’Utri, a Silvio e Paolo Berlusconi, da Paolo Romani a Gianni Letta, ma anche con il Vaticano, di cui Ponzellini è uno dei consiglieri economici.

Soprattutto emergono i rapporti con l’attuale ministro dell’economia Vittorio Grilli, e con colui che ha tirato le fila dell’economia del nostro Paese nell’ultimo ventennio: Giulio Tremonti e il suo consigliere politico Marco Milanese. Alla fine dall’inchiesta di Report curata da Sigfrido Ranucci si definisce un Paese soffocato dalle lobby che arrivano addirittura a mettere a rischio il funzionamento delle istituzioni più prestigiose. E ora in mano a chi è andata BPM?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 19.11.12 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vhttp://www.youtube.com/watch?v=DznoJsE6IR4
interessante!!!!!!!!!!!!

ronald 19.11.12 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Signori FATE ATTENZIONE ALLE CARTE DI CREDITO!

Ci lavoro tutti i santi giorni e vi assicuro che c'è moltissimo di marcio anche in quel tipo di credito. Ho visto tassi di interesse >20% applicati a carte di pensionati con fido di 750€

Fate attenzione e leggete bene i contratti prima di firmare!

Davide G., Milano/Bari Commentatore certificato 19.11.12 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Ero un imprenditore ,ma causa banche sono fallito . Avevo un fatturato di 6.000.000,00 con cento padri di famiglia che lavoravano .adesso mi trovo tutti i miei beni pignorati all'asta o tutte le carte che provano tutto ma non riesco a farlo capire alla legge . Vi chiedo se potete aiutarmi? In ogni caso grazie per il lavoro che fate importantissimo per ridare dignità alle persone oneste

Maurizio ciaculli 19.11.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento

FORSE CI SIAMO :
Subito dopo la tribolazione di quei giorni, il sole si oscurerà, la luna non darà più la sua luce, gli astri cadranno dal cielo e le potenze dei cieli saranno sconvolte."

Vangelo secondo Matteo (24,29)
Nuovo Testamento

"[...] 11 vi saranno anche fatti terrificanti e segni grandi dal cielo."

Vangelo secondo Luca (21,11)
Nuovo Testamento

" 1Udii poi una gran voce dal tempio che diceva ai sette angeli: «Andate e versate sulla terra le sette coppe dell'ira di Dio» [...]

10Il quinto versò la sua coppa sul trono della bestia e il suo regno fu avvolto dalle tenebre. Gli uomini si mordevano la lingua per il dolore"

Apocalisse di Giovanni (16,1-16,10)
Nuovo Testamento

ciminello giacinto 19.11.12 18:00| 
 |
Rispondi al commento

http://www.teleborsa.it/News/2012/11/19/tasse-ogni-anno-piu-salate-e-aumenteranno-ancora-679.html

Carogna 19.11.12 17:13| 
 |
Rispondi al commento

LA GENTE DIMENTICA I FURTI PERPRETRATI DA ARROGANTI FILIBUSTIERI (FONDI AI PARTITI)

Balzo della Lega, cresce il Pdl. Tonfo di Beppe Grillo. LE CIFRE


Il Popolo della Libertà risale dal 16 al 16,9%. Cresce anche la Lega con un picco massimo dell'8%. Il Partito Democratico si conferma nettamente la forza del Paese. Regge l'Italia dei Valori. Sale il Centro. Tracollo del Movimento 5 Stelle. Sono i risultati della media di tutti i sondaggi elettorali realizzati nell'ultima settimana. CHI SALE E CHI SCENDE: I DATI

Lunedì, 19 novembre 2012 - 14:47:00

La media di Notapolitica.it mostra un passo avanti del Popolo della Libertà. Questa settimana il partito che si appresta ad annunciare i candidati alle primarie, passa dal 16 al 16,9%. I maggiori istituti sondaggistici riportati dal sito si tengono sopra la media citata, con picchi - come quello di Tecnè - che toccano il 24,5%. Il risultato minore è quello pubblicato da Ipr (14%). La potenziale coalizione di centrodestra (Lega Nord, La Destra e Partiti Minori) nel complesso migliora (27,2%), ma non in modo rilevante. Guadagna appena 2 decimi rispetto alle rilevazioni del 13/11. Il Carroccio cresce di mezzo punto tondo, attestandosi al 6,3%. Il dato SpinCon.it va ben oltre la media e tocca l'8%. Mentre il partito di Storace (2,3%) lascia per strada 3 decimi.

Migliorano i numeri per il "centro". L'attenzione su Casini, le voci su Montezemolo e il Monti bis rafforzano il blocco mediano che avanza di quasi un punto. Sette decimi che danno al fu Terzo Polo il 9,8% dei consensi. Nel dettaglio, Futuro e Libertà per l'Italia (2,7%) migliora di 4 decimi, l'Udc di Casini guadagna lo 0,1% fermandosi al 6,1%. Conquistano un decimo ciascuno Mpa e Api, rispettivamente allo 0,6% e allo 0,5%.

Il blocco di sinistra (43,2%) resta stabile e anzi si rafforza di un ulteriore 0,6%. Il Pd si conferma con estrema sicurezza il primo partito del Paese al 28,9%. Cresce di 4 decimi con il consueto ottimismo del sondaggio Ipsos

O 19.11.12 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho già votato una volta il movimento a 5 stelle. Sono da sempre un'ammiratrice di Grillo, ma prima di andare a votare vorrei sapere qual'è la posizione del movimento in merito alla tutela degli animali, vivisezione etc
grazie
buon lavoro
Ombretta

ombretta patria 19.11.12 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Scusate se anch’io vado fuori tema, ma penso che non ci si possa occupare delle nequizie delle banche senza accorgersi che sono proiettili sparati dagli stessi cannoni che stanno sterminando la popolazione di Gaza. La quale, peraltro, riceve regali con lo stesso numero di serie di quelli che il democratico Occidente elargisce con droni e mercenari ai bambini afgani, pachistani, libici, siriani, yemeniti…
Noto con piacere che molti commentatori del blog sono consapevoli di queste tragedie dimostrando, per citare l’ottimo Fulvio Grimaldi (http://fulviogrimaldi.blogspot.it/2012/11/alberidi-un-bosco-o-un-bosco-di-alberi.html#more), di vedere non solo l’albero ma anche la foresta.
Tutto sommato, che Grillo non parli molto di guerra (perlomeno di quella che si fa con le armi) non è un dramma, ciascuno si occupi di ciò che gli è congeniale. E l’intervista che ha rilasciato a Yediot Ahronot segnalata da Viviana è stata per me una piacevole sorpresa. Ma penso che il M5S debba avere un po’ più di coraggio ad affrontare questo argomento. Anche a costo di perdere il sionista Travaglio.

Mauro Murta

Mauro Murta Commentatore certificato 19.11.12 16:55| 
 |
Rispondi al commento

il PRESTITO DI RISORSE MONETARIE deve essere NAZIONALIZZATO.

i manager bancari e pubblici debbono essere messi in condizione di morire di fame... dopo avergli espropriato TUTTO.

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 19.11.12 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Banche = usurai legalizzati. BASTA!!! Stanno uccidendo le aziende!!!!! Come si può pensare al superamento della crisi se non ci saranno più aziende?????
Ciliegina sulla torta: buona IMU a tutti!!!!

susi b., desenzano del garda Commentatore certificato 19.11.12 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Sei in: Il Fatto Quotidiano >
PRIMARIE PDL
Samorì, anziani reclutati a loro insaputa a fare da claque
Il gruppo di un centro per la terza età è stato dirottato a loro insaputa nel mezzo della convention del candidato alle primarie del centrodestra a Chianciano Terme. Il numero 2 dell'avvocato Diego Volpe Pasini: "Denunceremo l'autore della truffa e la prossima volta staremo più attenti"

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 19.11.12 16:42| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=crFITl-dmfk

dedicata hai cojones TROLLL

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 19.11.12 16:37| 
 |
Rispondi al commento

scusate ma c'è un errore: nella legge antiusura si tiene conto anche delle commissioni massimo scoperto ed altre voci analoghe nonché della trasformazione del tasso trimestrale in tasso annuale, quindi il blog non è corretto!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 19.11.12 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Io ho avuto la sfortuna di essere eletto nel c.d.a.di una BCC - Ho assunto l'incarico ( insieme ad altri poveri cristi) con l'intendo e la convinzione di rendere un servizio utile alla collettività locale ( Il prestito sulla fiducia morale del piccolo Commerciante e/o dell'artigiano che non aveva garanzie materiali se non la propria onorabilità), è questo ha funzionato a meraviglia. Poi i dirigenti - quelli che hanno stipendi da morti di fame sich! - per assurgere a posizioni sempre più alte e per avere sempre maggiori opportunità nella gestione di somme sempre più esorbitanti, ci hanno incanalato in finanziamenti insostenibili per le nostre dimensioni di Banca "piccolo è bello". La Banca d'Italia, ad onor del vero, aveva mandato i messaggi ma la nostra Dirigenza ha fatto orecchie di mercante. Il C.d.A. , dietro parere favorevole del Collegio Sindacale e dietro parere favorevole di I°- 2° e 3° livello tecnico interno, approvava e deliberava ( senza nemmeno poter entrare nel merito delle pratiche - già come si poteva contraddire quei pareri ). Dopo qualche anno viene fuori che moltissimi di quei finanziamenti non sono stati solvibili e che "non erano state supportate da adeguate garanzie" (determinazioni ispettive dell'organo di controllo). Il C.d.A. è stato sanzionato, destituito e portato in tribunale per le responsabilità oggettive e soggettive. Le sembra una cosa giusta questa Dott. Orsini? I dirigenti si strapagavano e continuano a strapagarsi ( per quali meriti?) e noialtri del C.d.A.-a gratis - abbiamo una vita distrutta, moralmente ed economicamente ( come la vogliamo definire: Usura? Strage di innocenti?Terrorismo? o come? Vorrei sedere i parlamento per fare con i grillini una battaglia su questa ignobile normativa e poter licenziare i dirigenti "infedeli ed ignoranti" o spero che qualcuno se ne ricordi. Questo accade a molti poveri cristi in altre ralta' ed a pagare non è mai chi dovrebbe pagare. Grazie e lunga vita Beppe Grillo. L. Patitucci Terranova Sib.

Luigi Patitucci 19.11.12 16:02| 
 |
Rispondi al commento

http://www.polisblog.it/
anche Vittorio Sgarbi sarà fra i candidati alle Primarie del Pdl.

L’annuncio è arrivato poco fa, appena qualche ora dopo la formalizzazione della candidatura di Giorgia Meloni.

Il critico d’arte, che ha attraversato, nella sua militanza politica, tutto l’arco ideologico possibile e immaginabile, ha fondato da poco il Partito della Rivoluzione e ha deciso di concorrere alla sfida per diventare leader del centrodestra alle politiche del 2013.

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 19.11.12 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe oltre a denunciare facciamo subito qualcosa per fermare questi delinquenti a me hanno chiesto 20.000€ per ottenere da loro 20.000€ giustificando questa loro richiesta come ricapitalizzazione della società, la mia è una società in start-up di 2 anni costretta a chiudere sul più bello..non voglio immaginare chi è in grave crisi cosa deve sopportare..facciamo chiudere loro che commettono reati di estorsione e restano impuniti.

luigi c 19.11.12 15:57| 
 |
Rispondi al commento

scusate O.T. Ma non ho ricevuto alcuna risposta ieri quindi ripropongo

Richiesta allo staff del blog.

Sarebbe possibile sapere quanti iscritti ha attualmente il movimento 5 stelle?

Un aggiornamento periodico ci faciliterebbe capire quanto una proposta di legge comincia a prendere un numero tale di voti da doverne discutere seriamente e magari approvare.

Sinceramente gradirei una risposta, anche sulla mail se qui e fuori dal discorso grazie.

Anche un "non rompere i c...i sulla mail sarebbe una risposta...almeno saprei che non parlo da solo.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 19.11.12 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi mi è arrivata a casa un lettera minatoria della banca che se non mi ripresento per l'ennesima volta a firmare identificandomi (sono 10 anni che vado lì...) mi potrebbero anche "loro malgrado" bloccare il conto e tutte le attività connesse...
Ahahahahah!!!! L'ex dirigente supremo della mia banca è stato arrestato per una sfilza di reati da far impallidire Al Capone AHAHAHAH!!!!
Forse, a lui, si erano dimenticati di far firmare il foglietto antiriciclaggio ! UHA' UHA' UHA' UHA' !!!

Patatataurca 19.11.12 15:24| 
 |
Rispondi al commento

VI è un sabotàggio in corso nel BLOG

Renato Borio, Giaveno-To Commentatore certificato 19.11.12 15:21| 
 |
Rispondi al commento

E' una vergogna. L'unico mdoo per cambiare le cose è mandare tutti i politici che si ingrassano sulle nostre spalle a casa. Speriamo che queste elezioni siano veramente il punto di rottura con il marcio che pervade la nostra Nazione.

Sara Navarro 19.11.12 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Leggete attentamente:
http://www.teleborsa.it/News/2012/11/19/con-il-redditometro-si-rischiano-piu-tasse-660.html

Siamo alla follia.
Su 10.000 euro rischi di spenderne più di 8.000 di tasse. se non riuscirai a provare che stanno delirando...
Tra spendometro e nuovo redditometro si incattivisce il fisco su chi paga già.
Anche sui dipendenti e, ovviamente, sui lavoratori autonomi, che hanno l'unica colpa di essere gli unici che si muovono sul mercato reale...
Ma si sà...gli uffici dell'Intendenza sono zeppi di bolscevichi...ed è vero !
Ti verranno a cercare a casa se spenderai troppo...
e così incentiveranno il nero,perchè chi comprerà cercherà di non farsi fatturare oltre a vendere senza fattura...
La perfetta quadratura del cerchio...
Ma dico io, in un momento in cui i consumi sono già al lumicino, c'è proprio bisogno di spaventare il consumatore che se proprio vorrà godere e se lo potrà permettere, a questo punto lo farà solo all'estero.
Ma che zucche abbiamo che fanno ste leggi qua ?
Qua se vanno avanti così, a schifìo finisce.
Gli ultimi risparmi la gente se li spenderà in munizioni...

Prometeus 19.11.12 14:43| 
 |
Rispondi al commento

La cosa incredibile è che ci sono ancora italiani che continuano a votare le stesse persone che ci hanno portati a questa situazione, si può essere più stupidi? In realtà non sono stupidi ma solo rincoglioniti da una continua disinformazione dei media che li bombardano 24h al giorno, i più esposti a questo rischio sono gli anziani che fanno poco o niente uso della rete alla ricerca della verità, quindi è una nostra prerogativa e un nostro dovere informarli e fargli capire che il nostro futuro dipende da loro, dobbiamo tutti insieme portare i nostri cari anziani a votare M5S, allora il sistema cambierà e l'Italia sarà salva da questi serpenti velenosi, leggete e informatevi anche attraverso youtube su Rafael Correa, l'amatissimo Presidente dell'Ecuador che ha salvato il suo popolo, un grande esempio di vera democrazia, un grande uomo: http://youtu.be/xOkyrMV-adk

Ciccio S Commentatore certificato 19.11.12 14:36| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO è sempre più CHIARO :

1) La Partitocrazia, con i "suoi partiti",
NON SA PIU' COSA FARE !!!!!!!!

2) Cercano AFFANNOSAMENTE di far "nascere" nuovi partiti che, SPUDORATAMENTE, tentano di "far credere" che non ci sia bisogno di Beppe Grillo, perché ANCHE LORO, "diranno" le stesse cose !!!!!!

Quelli che "praticano" questo Blog sono ormai "vaccinati" e quindi NON HANNO PROBLEMI.

Dobbiamo invece "lavorare MOLTO" su quelli, e sono ancora tanti ( anziani, ecc...) , che non frequentano Internet.
Gli "argomenti" che hanno più successo, per CONVINCERLI a votare il "MoVimento 5 Stelle"
sono:

A) "Loro" hanno preso circa SEI MILIARDI di euro di "finanziamento-rimborso elettorale" dal 1974 in poi, mentre gli eletti del "M5S" hanno già RINUNCIATO a qualsiasi "rimborso elettorale" !!
B) "Loro", si sono approvati ed hanno preso, "stipendi", PARLAMENTARI e REGIONALI che, con i "benefit", superano quello che prende Obama !!!!!!
C) Vogliono CONTINUARE a "fare politica", candidandosi e facendosi eleggere PER SEMPRE, mentre il "M5S" ha già applicato la regola di "DUE mandati e poi a casa" !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
D) Questo governo (e quelli che lo hanno preceduto) e questi partiti, NON HANNO FATTO NIENTE di concreto, per FARSI DARE i 98 MILIARDI di euro che DIECI società delle slot-machine DEVONO allo Stato, in seguito ad un ACCERTAMENTO fatto dalla Guardia di Finanza, mentre il "M5S", come è già stato scritto DUE volte in questo Blog, VUOLE che ANCHE queste società PAGHINO il DOVUTO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Con "questi" argomenti è FACILISSIMO convincere quelli che ancora sono "titubanti" !!!!!!!!!!!!

Forza Beppe Grillo e "MoVimento 5 Stelle", anche noi che vi appoggiamo dall'esterno, siamo pronti e già attivi sul territorio, per farvi avere
TANTISSIMI voti , perché, insieme a voi, VOGLIAMO che vadano TUTTI a casa a....LAVORARE, naturalmente dopo che avranno RESTITUITO
TUTTO quello che hanno "preso" !!!!!!!!!!!!!

Movimento Indipendentista Ligure 19.11.12 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Non chiamateli piu' Palazzi del Potere.

Piuttosto come Alcove del Sadismo.
E' risaputo che l'Impotenza degenera in Sadismo.
Rammentate, nel piccolo, gli sfoghi Violenti ed Isterici di Sgarbi?
Toscani lo descrisse la scorsa settimana.

Piu' si sale , nei Palazzi, e s'Invecchia, piu' si Degenera.
Tanto che si finisce chiacchierati per Pompe Peniene, su su fino a Pedofilia ed ai Vertici, Suicidi Indotti, Riduzione alla FAme di Popolazioni, Coercizioni, Stragi di stato - mafia.

Guardate che l'Uomo, ed il Senso della Vita, si scorgon negli Umili, i Piccoli( non nani, neh!), le Donne afone.

enrico w., novara Commentatore certificato 19.11.12 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Che meraviglia ascoltare l'inquilino del Colle che dice a Napoli assieme ad altri Presidenti Barboni come lui.. Che ci dobbiamo consegnare sempre di piu all'europa... Ma quando è che ce lo possiamo togliere dalle palle e non vederlo mai piu.
P.S. Dovrà essere il primo a cui gli dovremo togliere tutti i bonus..

Giovanni T., Roma Commentatore certificato 19.11.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento

PIRIGASIFICATORE?

In Valle d'Aosta lo rispediscono al mittente, il 94% dei cittadini votanti hanno detto di NON costruirlo!

Salvo Pa Commentatore certificato 19.11.12 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dividere, Isolare, Terrorizzare, Ottundere, Confondere, Affamare, Picchiare.

Inibire l'Azione.

L'Isolato, si Ammala.

Se non approda ad uno Sfogo Violento, la Cavia si Ammala.
Ecco perchè i poliziotti sotto Stress han Licenza di Sfogo.

Tutti studi di Neurologia vecchi come il Cucco.

Cercate i Topi di Laborit.
Facciam il Gatto: basta far Topo.
Cosa dite: è così comodo far la Pecora, il Cane, la Vacca, il Maiale?

Questa Societa' è non solo Disumana, ma Antiumana.
Solo lo Spirito rende Liberi.
Bisogna prima Capirsi, per Stabilire cosa s'intenda per Spirito...

Poi, La Guerra' Inevitabile, prossima, non fara' piu' Paura.

Vado, a compiere il mio atto di Schiavo Quotidiano.
Statemi Bene.

enrico w., novara Commentatore certificato 19.11.12 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vent'anni di privazione d'istruzione, di una sanità, di una giustizia, di una informazione all'altezza di un paese civile, di un sistema elettorale e di un mercato del lavoro che possano definirsi dignitosi, non si recuperano tanto facilmente.
Si parla tanto di competenza e di meritocrazia facendo finta di non capire che questo paese comincerà a cambiare passati almeno cinquant'anni dal momento in cui al posto delle persone "competenti e meritevoli" ci saranno persone oneste.
Sono vent'anni che l'Italia ha smesso d'investire nel lavoro, elargendo stipendi milionari ai manager ed ai dirigenti pubblici in un contesto lavorativo di retribuzioni indecenti.
Questi sono i risultati.
Non esistono altre cause.
Chi si nasconde dietro la crisi è solo un'altro con la coscienza sporca e che si vergogna della verità.
Ci volevano poveri, ignoranti e rincoglioniti da una tv di merda, ma ci stanno ritrovando tutti belli, forti, informati e molto incazzati.
Questa è l'unica vera risorsa d'Italia!


fabio martello Commentatore certificato 19.11.12 13:54| 
 |
Rispondi al commento

dopo ogni vittoria delle persone e del M5S, oppure dopo ogni sconfitta della casta, come è avvenuto oggi con la vittoria nel referendum in Aosta .. i trollini si fanno sempre più rabbiosi, però sempre senza argomenti, quelli sono un opzional per il quale è previsto un cervello di fondo, che a loro manca :)

.. questo mi piace, grazie trollini piddini con elle o senza, misurando la vostra rabbia (che aumenta sempre) si misura il sucesso del M5S !

però non esagerate, state attenti alle coronarie :)

Roberto B. Commentatore certificato 19.11.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Non vi incazzate: ci sono i troolls registrati che scrivono turpiloqui, bannano, fanno finta di essere ex m5s delusi ......
LASCIATELI STARE, SONO QUI PER CERCARE DISCREDITARE IL BLOG ED IL M5S. NON CI RIUSCIRANNO, SONO ALLA FRUTTA!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 19.11.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con questo governo mi sento tutelato,ci ha salvato dal baratro non ho problemi per arrivare a fine mese, il lavoro va bene, guadagno piu' di prima, poi se qualcuno si suicida sono c...i suoi.
Noi siamo felici... noi siamo contenti... le chiappe del culo porgiam riverenti..e sia dono gradito al nostro sovrano...IL FORO DELL'ANO.

adriano fontanot torino 19.11.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- OT per trollini -

scusate, in Italia di partitelli e movimenti ne nasce uno a settimana (domenica hanno tenuto la loro assemblea pubblica in 3, il ritmo accelera.. ;)
possibile che non riusciate a trovarne neanche uno che vi aggrada? sempre qui a prendere in giro chi posta commenti sensati o dà informazioni utili e a far perdere tempo?
Come diceva quel vigile urbano: circolare circolare!
:-P


Fuga dal cimitEuro !

Subito.

Paolo G., Arezzo Commentatore certificato 19.11.12 13:41| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ottimo ed illuminante articolo.I ladri,i gangsters in Italia e nel mondo sono le banche! I banksters ! Che hanno come camerieri la feccia politica come bersani, berlusconi ,casini fini, alfano,napolitano, il bastardo monti,gentaglia che fa leggi ad esclusivo interessse delle banche e di loro stessi;ed alcuni hanno il coraggio di definirsi "di sinistra".....

Giuseppe C., Milano Commentatore certificato 19.11.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma vieni!!!
Il Pirogassificatore non si fara'!
E' stato raggiunto il quorum:49% di votanti.
I no all'inceneritore hanno vinto con il 94%.

Al. P. Commentatore certificato 19.11.12 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Colgo l'occasione di questo post per ricacciare al mittente, tutti i detrattori del M5S che si affannano a chiedere a Beppe risposte ed intenzioni sul da farsi una volta al governo, be ecco la vostra risposta, quì riguardo alle banche e lo stabilire un rapporto "egualitario" con il cittadino, vi basta?

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 19.11.12 13:11| 
 |
Rispondi al commento

effettivamente..:)

luca del 62 (), milano Commentatore certificato 19.11.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il M5S si faccia promotore di un referendum sull'euro
si può accorparlo alle elezioni politiche per non dare
l'alibi alla casta dei costi necessari per lo stesso
se come dicono, la maggioranza degli italiani è pro euro
che problema c'è, oltretutto potrebbe stimolare la gente
ad andare a votare oppure hanno paura del risultato.
il referendum è uno strumento democratico è costituzionale.

sfolla teorie 19.11.12 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi pezzi di MERDA vogliono a tutti i costi un "ELCTION DAY" per risparmiare dicono.

La verita' che che le elezioni regionali farebbero da cassa di rizonanza al moVimento 5 stelle e tirerebbero la volata la moVimento per le politiche.

per il referendum sul nucleare che era NAZIONALE e che avrebbe portato un risparmio maggiore, SE NE SONO SBATTUTE LE PALLE e lo hanno fatto differito rispetto alle politiche sperando andasse DESERTO!

ANDATE AFFARE IN CULO!

Le centrali nucleari gli inceneritori..andate a costruirli in KENYA vicino alla villa di Berlusconi!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 19.11.12 12:46| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno al blog,

http://www.giulianaconforto.it/?page_id=12

e' lunedi' qualche paginetta di lettura,diamo da mangiare al criceto che sta in alto e che portiamo a spasso tutto il giorno!
letturina per capire le radici di tutti i problemucci che ci assillano, che ovviamente non sono fuori, ma sempre in alto come dicevo prima.

p.s. grazie a chi da un sedativo alla tarantella dei nick che onestamente ci avete scassato.

buona settimana a tutti!! e stay hard...

mary dg 19.11.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una famiglia sterminata - Operation Pillar of Cloud

http://ilblogdioliva.blogspot.fr/2012/11/una-famiglia-sterminata-operation.html?spref=fb

jule 19.11.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Ormai tutti hanno capito che la grande finanza è un soggetto mostruoso, deleterio, rapace, speculativo, che genera enormi guadagni per pochi a scapito di perdite per moltissimi... non tutti sanno invece che anche in Italia esiste una finanza etica che opera in silenzio ma con grandi risultati, con metodi e per obiettivi totalmente opposti alla speculazione, per supportare l'economia concreta, e a cui hanno aderito già 39 mila italiani, ed è lo strumento con cui ripartire, informatevi anche voi... http://giannigirotto.wordpress.com/finanza-etica/

Gianni Pietro Girotto, Treviso Commentatore certificato 19.11.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento

OT.

Ho visto il video di Beppe ad Aosta... ed ho notato che... NON HA DETTO PAROLACCE!!! :))

E' stato lineare, limpido e pacato come mai...

Il decalogo di Travaglio comincia a fare effetto??

Patroclo F., Firenze Commentatore certificato 19.11.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A viviana & Co.
Dopo anni ho smesso di bazzicare sul blog di ADP, spinto dall’intenzione di promuovere idee e concetti che aprissero l’orizzonte conoscitivo e razionale degli italiani (me incluso) oltre i vari campanilismi che astute menti manipolatrici di regime sono riuscite a confinare a mere frasi fatte, a conformismi e manierismi di pensiero e di vedute che di fatto hanno retrocesso la società italiana a concettualismi da trogloditi.

Situazione conseguita, non da ultimo, con la disinformazione di massa da parte della stampa prezzolata e con la sistematica distruzione di quel po’ po’ di istruzione pubblica e laica che faticosamente si era sviluppata dal crollo del regime fascista, nel dopoguerra.

Una mirata e voluta politica dell’imbarbarimento del livello culturale dell’italiano medio. Per qual fine, penso che non ci sia nemmeno bisogno di esplicare.

Ma anche in questo blog di Grillo, vedo che non si scherza! La peggior classe politica di sempre è riuscita nel suo intento di dare stura ai lati peggiori delle tendenze caratteriali che già di per sé covano nell’italica stirpe: corruzione, criminalità, illegalità, sopraffazione, ingordigie, egoismi....ora saliti a dei livelli mai raggiunti nemmeno nei periodi più bui della Repubblica!!

E questo stato di cose si riflette anche su questo blog: oltre ai tantissimi che in buona fede e con onestà cercano di diffondere concetti sani e positivi, vi sono tantissimi altri che, vuoi per mera imbecillità, vuoi per spocchia, vuoi per ideologie mal poste, vuoi per pura volontà di distruggere il diverso, vuoi perché percepiscono due soldi per fare appunto i guastatori, a-democraticamente e vilmente diffamano e avviliscono e infangano. Il tutto, per buttare in rissa e per sviare ed evitare che si parli di quelle verità che vanno contro alle loro ideologie / interessi.

Vince M 19.11.12 12:17| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ripetiamo il commento di ieri che è stato cancellato.

Questo post ci ha aperto il cervello
sulle Banche !

E poiché "dietro" alle DIECI società delle slot-machine ci sono ANCHE le Banche,
ORA TUTTO è CHIARO perché il governo ed il parlamento non fanno NULLA di CONCRETO per prendere i 98 MILIARDI di euro !!!

Il Governo Monti "difende e tutela" le Banche e le società dei Giochi !!!

Sempre di più, FORZA Beppe Grillo e "M5S" !!!!!!

Dobbiamo mandare in parlamento il
"MoVimento 5 Stelle" con ALMENO il 51% di voti !!!
Per "FARE i CONTI" con le Banche e con le società dei Giochi !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
E TUTELARE i semplici CITTADINI !!!!!!!!!!!!


Certo che essere governati dai banchieri e fallire è la BEFFA del secolo!

carla g., padova Commentatore certificato 19.11.12 12:12| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Come polacco, non posso tollerare più quello che accade, da troppi anni, hanno rinchiuso in UN LAGER, IN UN GHETTO, persone, famiglie e a ondate le massacrano, uccidendo bambini e donne INNOCENTI.
Neppure l'OLOCAUSTO E' DURATO COSI' A LUNGO?
Forse hanno frainteso la compassione e la partecipazione al loro dolore, come AUTORIZZAZIONE A FARE QUEL CAZZO CHE VOGLIONO, hanno raggiunto il colmo, e molti di voi ragazzi, non avete davanti agli occhi i primi bombardamenti alla televisione subiti dalla Venezia d'oriente Beirut, io ero bambino e vi dico ora BASTA COMPRENSIONE, DOBBIAMO DIMOSTRARE TOLLERANZA ZERO NEI CONFRONTI DEI TORTURATORI FASCIO-EBRAICI, QUESTI SIGNORI SONO DIVENTATI PIU' FASCISTI DEI NAZISTI, SI DI QUELLI CHE LI HANNO MESSI NELLE CAMERE A GAS, COME DIMOSTRANO I RAID "FASCISTO EBREI ROMANI".
SI PERCHE' IN ITAGLIA ABBIAMO ANCHE CHE GLI EBREI, QUELLI DELLA PICCOLA MEDIA "BORGHESIA", I BOTTEGARI, DA ANNI HANNO CONTRIBUITO A VOTARE LA DESTRA FASCISTA, A SOSTENERLA CULLARLA ROBA DA FAR ACCAPPONARE LA PELLE E CHE LA DICE LUNGA SU QUANTO QUELLA ITALIOTA SIA "RAZZA SUPREMA" DEI MIEI COGLIONI
A ME SEMBRAVA UNA FOLLIA, UN CONTROSENSO MA PURTROPPO E' STATA DA SEMPRE LA VERITA', DUNQUE SE SEI "EBREO E FASCISTA", LA TUA STORIA PASSATA SI CANCELLA, PUNTO E BASTA E VAFFANCULO. IO ORA PERO' TI VOGLIO MORTO, COME TUTTI GLI ALTRI FASCISTI, BASTA IPOCRISIE, SE LA COMUNITA' EBRAICA IPOCRITAMENTE NON SI SBARAZZA, DI QUESTA FECCIA UMANA AL SUO INTERNO, VA RITENUTA TUTTA RESPONSABILE? IL VERO ORRORE E' CHE GLI EBREI NON ABBIANO APPRESO NULLA, E LO DIMOSTRANO, DA QUESTA STORIA? MA QUI' SI SBAGLIANO E DI GROSSO, NON POSSONO LAVARSENE LE MANI, E SE CONTINUANO IN QUESTA FOLLIA CONTROSENSO, DI ESSERE "EBREI E FASCISTI", ALLORA LO RIPETO, LA LORO STORIA SI DEVE CANCELLARE E BISOGNA SOLO GUARDARE AL LORO PRESENTE FASCISTA, CHE VA RICACCIATO NELLE FOGNE, PERCHE' PER TROPPO TEMPO HA INFETTANO LA DEMOCRAZIA, PER ME NON SIETE PIU' EBREI, MA SOLO DEGLI ASSASSINI MALEDETTI FASCISTI DI MERDA.

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 19.11.12 12:08| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parliamo della riforma delle pensioni del coccodrillo Fornero.
Ho letto stamane che da quì al 2020 la riforma farà risparmiare fino a 22 miliardi di euro. Si precisa che quest'anno saranno risparmiati 2,76 miliardi. Tutto ciò ovviamente secondo il testo originale e quindi senza coperture per gli esodati.
Quindi nella migliore delle ipotesi circa 2,5 miliardi l'anno.
Se è vero, come credo sia vero, che mettendo un tetto alle pensioni di 5000 euro al mese il risparmio sarebbe di circa 7 miliardi (Post uscito sul blog qualche mese fa), mi chiedo? Ma di cosa parliamo!!!
Questo governo ha deciso di massacrare povera gente per non togliere qualche privilegio ai soliti viziati amici.
Questa dovrebbe essere una delle battaglie principe del movimento perchè ripristinerebbe un minimo di giustizia sociale ed attuerebbe nei fatti il patto generazionale.
Mi domando cosa avranno mai fatto di tanto strabiliante Amato & c. per meritare di essere mantenuti a vita da tutti noi in questo modo?
Amato e consorte con 5000 al mese vivrebbero da re.

Roberto Gilli, Pino Torinese Commentatore certificato 19.11.12 12:02| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2012/11/18/video-choc-dopo-scontri-di-roma-aggrediti-attivisti-del-teatro-valle-nel-ghetto/211409/

.........

sembravano agenti in borghese altri avevano la kippah... cittadini che fanno una ronda pestando ragazzi e minacciandoli di morte? poliziotti? ebrei? cittadini?

A ME SEMBRANO SOLO FASCISTI... NON COSÌ DIVERSI DAGLI ISRAELIANI CHE MASSACRANO LA PALESTINA DA DECENNI!!!

che ne dite?

jule 19.11.12 12:00| 
 |
Rispondi al commento

La lunga mano di Israele.....Facebook sta censurando foto ed altro sui crimini contro la Palestina,l'attivista R.Schiano ha gli account bloccati,e stanno per censurare tutto!!VERGOGNA,fatto Gravissimo.....fb fanculo te e il tuo capo filoSIONISTI maledetti.....

alberto pepe, torino Commentatore certificato 19.11.12 11:46| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Delitto d'usura? Perche PECCATO no ?!
Presso ogni e qualsiasi Religione , in ogni tempo, l'usura è stata considerata peccato.
Un motivo ci sarà no?

Lady Dodi 19.11.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=XSxvQ-mndaU&feature=player_detailpage

Un secondo di relax ed amore .......per la nostra bellissima Italia e speriamo nella saggezza ritrovata degli Italiani almeno ....alla fine dei tempi...:)
Buon Giorno Blog!
Francesco Roma*****

Francesco S., Roma Commentatore certificato 19.11.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento

L'unico modo per cambiare in meglio la nostra società è attraverso una riforma del sistema monetario, abolendo le banconote e passando al denaro elettronico, usando il cellulare per pagare/farsi pagare e applicando una tassa fissa su ogni transazione.
In questo modo le tasse le pagano tutti e tutti possiamo pagarne di meno. Anche la corruzione verrebbe ridotta drasticamente.
Uscire dall'euro e tornare alla lira svalutata di sempre non cambierebbe nulla! Per cambiare veramente la politica e l'economia, dobbiamo prima rivoluzionare il sistema monetario. Il cambiamento sarà immediato!

paolo ricci 19.11.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lancio una sfida a un grillino DOC, quello che:INCENERITORE? NON SIA MAI!

Postate per una settimana in chiaro che, se l'inceneritore a Parma si fara' voi lascierete il MOVIMENTO!

La scommessa?
Non aspetteranno che lasciate voi...vi sbatteranno fuori loro!

PS: Parlo di grillino doc e serio non i soliti che non avrebbero che fare senza il blog!

marcello 19.11.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe proporrei l 'organizzazione di un
V-PRELIEVO DAY ,un giorno in cui tutti i partecipanti si recano allo sportello dal proprio c.c. e prelevano in contanti un importo minimo da stabilire.
GRAZIE.

marco.sinibaldi 19.11.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Io mi domando,anche se,a dire il vero ne ero gia’ da tempo purtroppo convinto,se sia ancora possibile,dopo l’ennesimo servizio trasmesso, ieri sera su Report, pensare, solo lontanamente che l’Italia possa risollevarsi dall’abisso economico e morale in cui e’ sprofondata. Quali sarebbero i segnali incoraggianti, dove si intravvede la luce in fondo al tunnel che incoraggierebbe ad essere ottimisti ? Mi aiutate ? Io non li vedo…Forse mi sfugge qualcosa ? Io, da un po’ di tempo a questa parte, assisto solo alle passerelle di questi politici da quattro soldi che nei talk shaw ci continuano a vendere fumo,raccontar favole, e prendere per il culo. Continua senza sosta la razzia di soldi pubblici da parte della quasi totalita’ degli schieramenti politici, e gli italiani, continuano a rimaner la’,imbambolati, come se il fatto non li riguardasse. Allora il fatto e’ davvero grave,piu’ di quanto si potesse immaginare, c’e’ proprio una carenza di percezione da parte della gente che, evidentemente , per quello che sta avvenendo, proprio non riesce a capire che il nostro paese, e’ gia di fatto, fallito…..Lo stanno mantenendo quei poveretti che ancora lavorano, i nonni, e le ormai sature, carte di credito. Un debito pubblico enorme,una tassazione insostenibile,tagli su scuola,sanita’, e welfare e questi cialtroni ci vengono a dire che si intravvede una luce in fondo al tunnel. Allora questi criminali sono proprio convinti che tutti gli italiani siano degli idioti ? Ci sono italiani e italiani e voi state tirando troppo la corda, mi auguro, davvero, che la gente onesta, che pure esiste in questo paese, comprenda che il tempo del dialogo e’ di fatto ampiamente scaduto, ed occorre seriamente attrezzarsi a come fare per cacciar via politici e finanzieri a loro collegati, se si vuole dare un briciolo di speranza alle future generazioni....

Tom Collins (fireman 73), Napoli Commentatore certificato 19.11.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Sta arrivando un NUOVO TIPO DI USURA: QUELLO DEI VOTI A PRESTITO!
Il messaggio è chiaro: "vuoi voti per arrivare alla soglia di sbarramento? Te ne presto diciamo 100000 e tu me li paghi 300 euro l'uno + diciamo un interesse del 50% annuo, ovvero per tutto il periodo della legislatura mi dai 500 euro annui a voto."
Alcuni siciliani.... non hanno votato nella speranza di far alzare il valore della merce "voto".
Si vende meglio delle arance, meglio dei limoni, meglio della droga, è un affare multimiliardario, si può fare usura in grande stile.
Il voto sta diventando merce rara, cari miei come o meglio degli euro, e si possono prestare e monetizzare.
D'altra parte Berlusconi docet, con il governo Monti ha monetizzato il consenso in bond di Stato, ha fatto risalire i btp pagandoli con i voti del pdl (che ovviamente una volta staccato l'assegno politico, ha perso consensi!).

mario mario Commentatore certificato 19.11.12 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Qui bisogna capire se le banche sono associazioni d'usurai o filantropi. Da quello che ho sempre visto le banche della filantropia se ne fregano alla grande, il Dio Danaro non si tocca, se no che Banche sono? Come si può pensare che possano congelare i sequestri, gli sfratti? Sono già nei guai, poveretti, che devono foraggiare i politici di turno, come farebbero tirare avanti? Siamo arrivati a questo punto, purtroppo, ci hanno incoraggiatai, compera, spendi, fai mutui, chiedi prestiti, la vita è bella val pena di viverla alla grande ed ora dopo aver ampiamente pubblicizzato lo sperpero ora esigono il compenso. Come gli strozzini non vi sembra?

attilio rossi Commentatore certificato 19.11.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento

E' la NORMALITA' dei centri antiviolenza che gli UOMINI NEGHINO, anche davanti ai ricoveri e ai certificati dei pronti soccorsi: negano o dicono che è colpa della donna. E a fronte del 95% circa degli stupri su donne e bambine che non vengono denunciati, delle menzone degli uomini, a nessuno importa.
E questi stessi, gli inferociti bugiardi contro le donne, sarebbero attendibili nel compilare un test?!?
Tutti gli uomini che hanno letto la ricerca del CNR hanno riso, ben sapendo che sono cazzate. Non perché non esista la violenza delle donne sugli uomini, ma per i dati emersi quantitativamente.
E' bastato alzare la testa con un paio di manifestazione e qualche articolo femminista, ed è piovuta merda.
Tutta la campagna contro le donne, iniziata dai poveri padri divorziati (a proposito, mancano i dati delle donne incinte abbandonate, dei padri divorziati che fingono di essere poveri per non pagare gli alimenti, dei padri che ammazzano i figli), e appoggiata da emerite merde del mondo dello spettacolo e dell'economia, non ha fatto che fomentare l'odio contro le donne. E tale campagna si svolge in perfetto stile " da maschio", certificando la pazzia delle madri, strappando loro i figli: siete RACCAPRICCIANTI E DISGUSTOSI.
Questa non è violenza vero?
Avevo una collega che , imbottita di psicofarmaci, fu certificata "madre inadeguata", così il padre poté tenersi il figlio. Peccato che la sua depressione (motivo della perdita dell'affido, senza che ci fosse mai stata da parte sua la MINIMA VIOLENZA SUL BAMBINO - e infatti almeno di questo non fu accusata, e se avessero potuto certamente lo avrebbero fatto...) la rendesse inabile come madre, ma le sue 12 13 ore di lavoro da DONNA ITALIANA se le facesse senza alcun aiuto. In un paese NORMALE le sarebbe stato dato un aiuto in casa per accudire il figlio, per aiutarla. In Italia è stata UMILIATA COME MADRE E COME DONNA SENZA CHE AVESSE COMMESSO NESSUN CRIMINE.
Muovano il culo al cnr e ci dicano quante donne così ci sono.

Chiara e Tondo 19.11.12 11:06| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

REPORT

Ma avete visto Report ieri sera ? Ma come può' essere possibile continuare a votare gli stessi sciacalli che ci hanno ridotto così ???!!

A questo punto i casi sono 2, qual'è il peggiore io non lo so: o voti ancora queste persone perché stai anche tu mangiando da quel trogolo di maiali oppure li voti perché sei completamente ebete.

1) In Italia è possibile avere rapporti commerciali con società estere ANONIME !!! Anonime cazzo !!

2) I gruppi parlamentari non devono rendicontare le spese fatte con soldi pubblici. Non devono rendere conto a nessuno cazzo!!!!!!

M5* vi prego, prendete nota nella lista delle storture raccapriccianti del Paese, anche di queste 2 perle.

Ci dicono che siamo volgari, ma come possiamo trattenerci dal MANDARLI AFFANCULO !!!!! (in senso figurato, nel segreto dell' urna )

Vai M5* , SE NON CI RIUSCIAMO E' DAVVERO FINITA !!!

claude signoret Commentatore certificato 19.11.12 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Hanno bloccato il blog di Arrigoni l'eroe italiano ucciso a Gaza, Israele non vuole fare uscire le notizie dell'ennesino eccidio che stanno per compiere a Gaza. Ricordo per chi non lo sapesse che l'attuale scontro e stato causato dagli Israeliani che senza alcun motivo alcuni giorni fa hanno ucciso un responsabile di Hamas sparandogli un missile nell'auto e uccidendo altre quatto persine. L'omicidio del responsabile di Hamas per gli israeliani è:un omicidio mirato e la morte dei quattro civili: morti collaterali. Al mio paese queste atttività si chiamano terrorismo. Il terrorismo in medioriente, la storia insegna, che lo hanno introdotto da sempre gli israeliani. I poveri palestinesi estromessi dalle loro terre che posseggono da sempre faranno la fine degli indiani in america, cioè verranno massacrati. Il massacro dei palestinesi viene a tavolino pianificato dagli israeliani e messo in atto dopo aver unpedito che dai luoghi del massacro partano notizie o immagini. A Gaza qualche hanno fa hanno massacrato ben 1400 civili, 370 dei quali bambini. La comunità internazionale tutta e complice di questo assassinio di massa come di altri assasini( vedi ad esempio ( Sabra e Sciatila) migliaia di altri morti.L'arroganza insopportabile degli israeliani, che provova la reazione dei palestinesi, sta nel fatto che loro ritengono di poter uccidere impunemente i palestinesi, perchè razza inferiore, mentre considerano gli attacchi dei palestinesi come atti terroristici. Con tali comportamenti si sono guadagnato l'odio perenne di tutto il mondo arabo mentre il mondo occidentale assiste con indifferenza e non curanza allo sterminio programmato dei palestinesi.Ecco il link da visitare http://guerrillaradio.iobloggo.com/ e passate parola

annunziato l. Commentatore certificato 19.11.12 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera Report è stato un assist per il m5*.
Chiunque che abbia assistito alla trasmissione della Gabanelli non dovrebbe avere più dubbi:meglio il nuovo che rimanere in questa situazione agonizzante!
Sveglia ragaaaaaaaa!

oreste m, La Spezia Commentatore certificato 19.11.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento

O.T. La spompinatrice di Allah, psicologa del CNR che si è prestata a coordinare la ricerca sulla violenza delle donne sugli uomini ha dichiarato "Non esiste l'uomo violento e sopraffattore". Ecco, volevo dire a nome delle decine di milioni di donne bambine e bambini che sono stati stuprati da quel tipo di uomo che secondo lei non esiste, che dovrebbero incarcerarla per questa dichiarazione, e buttare via la chiave. Lei e lo psichiatra misogino che ha condotto questa cialtronata di ricerca.
La sua dichiarazione ha un unico lato positivo: quello di chiarire il vero scopo della vostra ricerca, cioé fomentare l'odio e la diffamazione verso le donne. Questo anche per i coglioni che (pure su questo blog) accusano le donne ITALIANE di non aiutare le povere immigrate.... le quali, non appena ricoprono un ruolo di potere, fanno il gioco dei maschi peggio, molto peggio delle escort. E non mi stupisce che sia una donna proveniente da una orrenda cultura schifosamente patriarcale come quella musulmana!! Oddio, mi sembra già di sentire i grandi uomini perbene che mi tacceranno di razzismo!!! Quelli che danno del pedofilo a Ratzinger e a tutti i preti, ma guai a toccargli i fratelli musulmani. Quelli che oddio come sono tronze le italiane, poi appena una donna straniera guadagna un mezzo diritto, già è una virago...
Faccio anche presente al CNR che se volevano "colmare un vuoto statistico", questi psichiatri potevano darsi da fare per scovare i dati di:

- violenza dei maschi adolescenti su bambine e coetanee
- violenza sulle bambine da parte di padri zii e nonni
- violenza sulle donne italiane da parte di immigrati
- violenza sulle donne nei CPT (da parte di poliziotti e degli stessi immigrati)
- violenza sulle donne nei VOSTRI reparti di psichiatria e molestie negli STUDI MEDICI DI PSICHIATRI E PSICOLOGI
- numero esatto delle prostitute schiave in Italia

Chiara e Tondo 19.11.12 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, staff

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 19.11.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo usurando il nemico. L'ultimo video della macchina centrata in pieno è da godere ascoltando la favolosa "Apache", degli Shadows!!!

ההגנה ההגנה ההגנה ההגנה ההגנה ההגנה ההגנה ההגנה


p.s.
alla facciaccia del mio clonazzo, tiè!

eulalia torricelli, forlì Commentatore certificato 19.11.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento

GHETTO DI ROMA?!

AL DI SOPRA DELLE LEGGI DEMOCRATICHE ITALIANE?
VIOLENZA ANCHE NEL NOSTRO PAESE?

"Roma, attivisti del Teatro Valle occupato aggrediti nel quartiere ebraico"

fonte:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/11/19/aggrediti-attivisti-del-teatro-valle-nel-quartiere-ebraico-di-roma/418276/

MAGISTRATURA INTERVIENI, GRAZIE !!!

Lux Luci 19.11.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Se hai preso un prestito da un usuraio, mediamente paghi il 120% annuale, esempio prendi 100 euro se dopo il primo mese non puoi restituirlo paghi 10 euro e così via. Se per un motivo importante non sei più in grado di pagare in qualche modo ti verrà presentato un accordo alternativo magari ritornando solo il capitale o altre soluzioni.
Il sistema dell'accordo tra creditori e debitori, in organismi legali funziona se il debitore è un vip.
Se invece a trovarsi nei panni di un vip e un cittadino comune sei praticamente rovinato, perchè si mettono in moto dei meccanismi che per bloccarli ci vogliono accessi dall'alto, siccome generalmente il cittadino accede quasi sempre dal basso, la strada è molto in salita.
Ebbene chi ha il potere di cambiare questo sistama si affretti a farlo. Non si sa mai le cose potrebbero cambiare.

Angelo S., Catania Commentatore certificato 19.11.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

CHE RABBIA VEDERE QUEL SACCENTE SBRUFFONE DEL
PRESIDENTE DEL CONSIGLIO PONTIFICARE SULLO
SCRANNO DELLA BOCCONI CIRCONDATO DAGLI EBETI
CHE FREQUENTANO QUELLA UNIVERSITA' E CHE
BOVINAMENTE ANNUIVANO ALLE FESSERIE CHE
L'ARTERIOSCLEROTICO PROPINAVA.
E' UN ARTERIOSCLEROTICO PERCHE' DICE SEMPRE
COME UN DISCO ROTTO CHE LUI HA SALVATO L'ITALIA!
BE' COME STAVAMO COMBINATI CON BERLUSCONI E
MARMAGLIA AL SEGUITO ANCHE UN RAGAZZINO PULITO AVREBBE FATTO LA SUA BELLA FIGURA!!!
E POI LA FIGURA CHE HA FATTO CON GLI ARABI
DICENDO CHE LUI NON GARANTIVA IL PAESE DOPO
LE ELEZIONI BE' SOFFRE ANCHE DI UNA FORMA DI
SBRUFFONITE ACUTA SEPOLTA SOTTO UNA ANTI ITALIANITA' CHE FA SPAVENTO.
MA STIAMO TRANQUILLI CHE TUTTO IL VELENO CHE
CI STANNO FACENDO FARE GLIELO RIVERSEREMO CON
GLI INTERESSI. MANCA POCO ALL'ALBA E FACCIO
UNA PROFEZIA: L'ALBA SARA' RADIOSA!!!!

LOVO GIUSEPPE 19.11.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

E' vero: se vogliamo cominciare ad uscire dalla crisi, che non è solo crisi finanziaria ma pevalentemente crisi del sistema imposto dall'occidente al resto del mondo, dobbiamo nazionalizzare le Banche e ricondurre sotto dominio pubblico tutti quei servizi essenziali ed i settori strtegici nazionali che sono stati oggetto di un operazione speculativa legata ad una cerchia ristretta di beneficiari. Non c'è mai stata vera privatizzazione in regime di libera concorrenza proprio perchè le Banche sono gestite prevalentemente da una masnada cialtronesca di persone legate o nominate dalle varie Satrapie dei partiti che per soddisfare la loro voracità e quella dei loro compari e mandanti debbono essere solo esperti in rapina a man salva, inciuci ed intrallazzi di vario genere per fare i propri sporchi interessi personali e quelli degli amici.
Questo però, per avere un senso compiuto e definitivo, dovrebbe avvenire anche negli altri paesi europei per poter cos' arrivare in breve ad una Banca Centrale Unica Europea con le prerogative di emiitenza, controllo, ed impartizione di linee guida nel credito,tipo Federal Reserve USA. Alle Banche ex Nazionali dovrebbe venir affidato il compito di verifica e di controllo ispettivo sull'applicazione effettiva delle norme presso gli sportelli di servizio. Solo così avrebbe senso l'Europa come entità politico-economica espressione delle culture e dei popoli che la compongono con alla guida un governo che sia espressione di un parlamento Unico Europeo con demandi alle autonomie nazionali intese come Regioni Autonome d'Europa.Pensate sia un'utopia? Ma è l'unica speranza che ci rimane in prospettiva per costruire un mondo diverso un po' meno egoistico e più solidale con al centro la qualità della vita non la quantità di beni posseduti. Produrre per le nostre esigenze essenziali e ciò che avanza si può esportare.Cambiare si può basta cominciare iniziando da noi stessi e divulgando l'iniziativa.Il contagio correrà veloce più di quanto si pensi

flavio zenari, trieste Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Nella fretta e nell'emozione ho scritto rigassificatore al posto di inceneritore... ma la notizia è:

Oltre il 94% di SI al referendum in Val d'Aosta.
L'inceneritore bocciato a stragrande maggioranza!

Luigi Z. Commentatore certificato 19.11.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il discorso delle banche usuraie si collega strettamente con la logica conseguenza del mutuo assassino sulla casa -bene primario, irrinunciabile, indispensabile-, tanto più assassino quanto più i prezzi sono assurdamente impazziti, a causa dell'abominio del libero mercato.

Su queste tematiche -vgs. mutuo sociale, occupazioni a scopo abitativo- realtà movimentistiche e non partitocratiche come CasaPound sono molto attive da anni. Sarebbe bello vedere collaborare, non idealmente ma quantomeno prammaticamente, tutte le forze antibancarie e antiusuraie attualmente in campo.

Sarebbe bello se ognuno avesse una casa.

Andrea Senatore 19.11.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento

....ditemi che sono esaurito ma la notizia della morte del ragazzo spagnolo di 25 anni, José Luis su una pista di decollo all'aeroporto di Ciampino, a Roma, dopo essere stato sedato mi ha sconvolto.
Potevano bloccarlo e portarlo in Questura, mettergli la camicia di forza, perchè fargli quell'iniezione? A prescindere dalla verità se sia stata o meno l'iniezione del sedativo a farlo morire, è stata perpetrata nei sui confronti una violenza inaudita. Quell'iniezione mi fa pensare ai trattamenti psichiatrici del regime comunista dei Soviet. Spero che gli inquirenti vadano fino in fondo, quel ragazzo poteva essere nostro figlio.

Morabito G. 19.11.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
quello che viene detto per le banche è la verità nuda e cruda. hanno sempre taglieggiato i più deboli con i quali fanno i loro bilanci.
allora, considerato che il M5S rinuncierà al c.d. rimborso elettorale, invece di lasciare i denari nelle mani di altri, perchè regione per regione non si costituisce una fondazione con questi soldi in base ai voti ricevuti per aiutare contro questi usurai coloro che ne hanno bisogno? Molte volte potrebbe bastare sostenere le prime spese legali. Secondo me potremmo ottenere un risultato eccezionale da tutti i punti di vista.

GIUSEPPE BROGI 19.11.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento

il suocero di CASINI e' indagato insieme ad altre 6 persone per l'affare di 400 milioni di euro del porto di fiumicino costruito con materiale scadente...un caltagirone e' per sempre l'inculatura si puo' anche scoprire...AMEN

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 19.11.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Oltre il 94% di si al referendum in Val d'Aosta.
Il rigassificatore bocciato a stragrande maggioranza!

Luigi Z. Commentatore certificato 19.11.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento

bene Val D'Aosta! Per quanto riguarda l'inceneritore di Parma, alle volte , bisognerebbe non aver troppa paura delle conseguenze ( leggi penali) delle proprie precedenti decisioni, per non finire nel solito mare grigio dei compromessi. La coerenza puó essere capita, anche se non condivisa. Il cambiamento puó avvenire solo osando, in caso contrario tutto si acquieta nei miasmi del compromesso. Parma, Parma, dove sei??

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Nazionalizzare le Banche e ricostruire lo stato sociale questa è l'unica speranza per l'ITALIA altrimenti tra 2 o forse 3 anni la situazione si sarà talmente aggravata che causerà clima molto pericoloso con una conclusione veramente incerta

feliziano ballatori Commentatore certificato 19.11.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Quorum raggiunto in Val d'Aosta
per il referendum sull'inceneritore
Superata la soglia del 45 % per rendere valida la consultazione: raggiunto il 48,92. Alle urne oltre 50 mila valdostani per decidere la costruzione di un termovalorizzatore
Ha votato oltre il 48% dei valdostani e dunque è valido il referendum per decidere se la Val d'Aosta deve costruire il suo inceneritore oppure no. Un referendum, voluto ormai quasi 2 anni fa dagli ambientalisti, per abrogare un provvedimento che la giunta di cdx, guidata dall'Union Valdotaine, ha adottato nel 2010 e che prevede la chiusura della discarica di Brissogne, a due passi da Aosta e dall'autostrada, e la realizzazione di un pirogassificatore. Alla campagna contraria ha partecipato Beppe Grillo. L’inceneritore avrebbe dovuto bruciare le 65 mila tonnellate di rifiuti della regione, oltre ai fanghi di depurazione, rifiuti speciali e carcasse animali. Un investimento da 220 milioni in project financing con una concessione ai privati che lo gestirebbero per 20 anni. 2 anni fa era stato voluto dal cdx insieme al Pd. Ma il Pd poi ha cambiato idea (le sue idee in materia ambientale sono perlomeno ondivaghe, visto che la voluto e appoggiato quello di Gerbido di Torino)
I promotori del referendum per impedire questo scempio hanno lanciato una campagna allarmistica per l’aumento, vertigionoso, in caso di realizzazione dell'inceneritore, di malati di cancro.
Per la Confesercenti il pirogassificatore avrebbe portato danni al turismo. I fautori hanno rimpeito la val d’Aosta di manifesta dicendo che se non lo facevano la Val d’Aosta sarebbe diventata una discarica come Napoli. Forte la sconfitta dell'Union Valdotaine che da quasi 40 anni riesce, con diverse maggioranze, a riciclarsi e governare incontrastata questo piccolo angolo d'Italia.

viviana 19.11.12 10:03| 
 
  • Currently 2.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

referendum propositivo valle d'Aosta

Nuove disposizioni in materia di gestione dei rifiuti :

i si sono più del 90% !

http://elezioni.regione.vda.it/VotiReferendum.aspx?idele=108&L=I&setcar=n

Roberto B. Commentatore certificato 19.11.12 09:52| 
 |
Rispondi al commento

A volte sono gli stessi operatori di banca che ti indirizzano verso il gravattaro . Non solo , ma spesso succede , come è successo a me tanti anni fa , che la banca si 'dimentichi' di pagarti la cambiale nonostante la delega e il c/c coperto . E così scatta il protesto che ti chiude , automaticamente , l'accesso al redito . Alla mia obbiezione il funzionario tronfio nelle sue penne di pavone ha risposto con una alzata di spalle .
Se avessi avuto bisogno di finanziamenti lo avrei denunciato ,dopo avergli ruttato sul muso . Ma, per fortuna potevo permettermi di comprarlo dopo avergli pisciatoin culo .
Rovinano il malcapitato e poi se ne fregano indicandoti , magari, l' 'amico' cravattaro che risove tutti i tuoi problemi non facendoti dormire la notte.

tra il dire e il fare, Sorzè VE Commentatore certificato 19.11.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento

"Io amo Viviana"

Ma se lei dovesse contraccambiare, dovresti parlarne con il marito, se è d'accordo per il divorzio.

Gastone .............. () Commentatore certificato 19.11.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho già scritto di questo fatto venerdì scorso, ma repetita juvant:
A Parma M5S è passato dalle chiacchiere ai fatti e i fatti sono una ASSOLUTA CONTINUITA'con la giunta Vignali che ci ha portato non solo alla bancarotta ma anche al consumo selvaggio del territorio.
La Giunta ha votato la terza parte del progetto di cementificazione camorristica della città voluto dall'ex sindaco Vignali. Nonostante tutta l'opposizione (tranne ovviamente il superstite della giunta precedente, ma almeno loro sono coerenti) abbia invitato il consiglio a riflettere, a valutare tutta questa selvaggia edificazione e di prendere tempo per ragionarci su.
Niente da fare, si costruisce ancora. E all'inizio di dicembre parte l'inceneritore.
Viva il M5Smenoelle

Sergio Di Nunzio 19.11.12 09:48| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I LASCITI DI BUSH IL BEONE .
Sono essenzialmente due gli elementi che formano il fiscal cliff (baratto fiscale ). Il primo è la scadenza dei tagli fiscali decisi dai repubblicani nel 2001: l’amministrazione Bush, per far passare le discusse misure che tagliavano le tasse ai più ricchi, aveva fissato il limite temporale al prossimo 31 dicembre ( pareggio di bilancio) . Ciò vuol dire che dal 1 gennaio scatterà un indifferenziato aumento di tasse per tutte le fasce di popolazione. Aumento che, assieme a una serie di tagli approvati nei mesi scorsi, provocherà un crollo di 4 punti di Pil, facendolo passare dal +2 stimato a un -2 che affosserebbe la ripresa e manderebbe l’economia americana in recessione.

tra il dire e il fare, Sorzè VE Commentatore certificato 19.11.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI O...

MarioboCop, molto metallicamente sostiene di non poter garantire per il futuro.

Gli usurai sono avvisati. E' molto probabile che i loro interessi possano subire una leggera flessione.

Le elezioni si avvicinano, chissà chi verrà dopo di lui e quali saranno le priorità... sarà quella di uccidere l'uomo?

MarioboCop dal Kuwait lancia la sua benedizione? Come dire: che Allah sia tra voi, e con i suoi Dinari kuwaitiani... che è meglio, con pochi si compra un mucchio di roba... non per niente è la moneta con il maggior valore.

Chinatevi fedeli verso la Mecca... Audhu bi Allahi mina ash-shaitani r-rajim... ???... Ma siete sicuri di voler prendere rifugio in Allah o chi per lui contro il povero Satana il lapidato?

I ci penserei due volte... spirito immondo, esci da quest'uomo ma anche dalla sua religione.

Il Messaggero di Allah vi risveglierà dall'oblio, a quel punto, ma solo a quel punto, comprenderete il senso dei vostri sacrifici, del motivo della vostra utilità e della vostra stessa vita.

Crescete e moltiplicatevi, le lobby hanno bisogno di arruolare nuovi schiavi per crescere.

Sarà quello il momento in cui comprenderete che cedendo oggi perderete per sempre... l'usura sarà il vostro unico Dio, un Dio che mette d'accordo tutte le organizzazioni religiose.

DO.

GFD


"Le valutazioni sono ai minimi e servono capitali per la crescita. Abbiamo illustrato a potenziali investitori che e' il momento in cui i titoli a reddito fisso e le valutazione delle imprese in Italia sono bassi: e' il momento di comprare "a buon mercato" perche' si rivaluteranno. E' il messaggio di Mario Monti in Kuwait."

Questo e' un punto topico del passaggio di monti il cui significato per chi non l'avesse capito e'SVENDITA: Chi investe in italia dall'estero non lo fa per filantropia ma per interesse, capitali che vanno remunerati, remunerazione e redditi che generalmente non restano in italia ma se ne vanno all'estero creando cosi' un debito nella bilancia dei pagamenti, ne piu' ne meno di chi compra il nostro debito (e porta all'estero la remunerazione, ossia gli interessi generando passivita' per il nostro paese)contrariamente a cio' che si pensa che gli investimenti esteri sono una cosa positiva.
Insomma sta continuando l'opera di svendita del nostro paese gia' inziata con prodi e amato..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Nulla da dire io sono tra quelli che stanno chiudendo cosa farò non lo so.sono troppo vecchio per ricominciae mi rassegnerò a morire di fame.

Giovanni d., Roma Commentatore certificato 19.11.12 09:26| 
 |
Rispondi al commento

L'umanità è sostenibile su questo pianeta? Allora perché bisogna sputare sangue per vivere? Il lavoro serve per ammazzare la noia, per mantenere occupata la mente, non per ammazzarsi di fatica per mantenere una combriccoletta di banchieri.

'nara carfagna 19.11.12 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Beppe TVB
grazie.
PS: vaff alla tv che vomita contro di te tutto il santo giorno.

Toni Alamo 19.11.12 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Avete visto la puntata di "Report" ieri sera?Ponzellini(Banca pop. Milano,agli arresti domiciliari...ex ministro e figlio(58 immobili),sottosegretari, contatti tra politici e personaggi che fornivano a sottosegretari buste con banconote da 500 euro (piu' volte)...20 /30 mila euro (quale provenienza di tutto questo denaro?)...i partiti hanno dipendenti con stipendi da 75 a 150 mila annui ,che nessuno ha mai visto lavorare e non hanno manco un ufficio...un deputato della Lega che, sembra, prelevasse dai rimborsi (zero controlli,ognuno fa quel che gli pare),sotto Natale, bonus da 2 mila euro da spendere in centri commerciali.....Ma Napolitano,Monti e C. le guardano queste trasmissioni?E come fanno a non vomitare e cercare di rimediare, almeno, per non dare adito a sospetti di complicita??

klaus k. Commentatore certificato 19.11.12 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori