Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Bersani-Amleto: Grillo fascista o leninista?


benin.jpg
"Il fotomontaggio di questo articolo é bellissimo...":
- Dice il segretario del PDLenin a Grillo gli fa un baffo“, lui che è stato cresciuto da Botteghe Oscure e ancora figlio del PCI! Già in precedenza, in un caldo sabato di agosto, aveva definito Beppe Grillo “Fascista“, ma Lo fai o Ci sei? Caro segretario non sai più che pesci pigliare, e allora devi copiare il tuo nemico-amico Silvio, che quando c’era da dare del comunista lo faceva a destra e a manca, a chi giova fare ciò? Ora iniziamo la solita battaglia contro l’avversario politico senza tenere conto di cosa hanno veramente bisogno i cittadini di un paese ormai ridotto alla fame. Bersani devi essere chiaro! Qual è la sua posizione nello spreco di denaro per costruire la TAV? Che ormai più nessuno vuole! Ma li ci sono le COOP Rosse. Qual è la sua posizione sulla riforma del lavoro? Dove sono stati fatti errori imperdonabili! Ma li c’è la CGIL! Qual è la sua posizioni per l’energia pulita? Ma li c’è il petrolio. Caro Bersani dichiari il suo pensiero solo su questi 3 punti e poi vedrà chi è Vladimir Ilic Ulianov, detto LENIN - . segnalazione di ilMartello i., padova

10 Nov 2012, 13:44 | Scrivi | Commenti (126) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Ogni leader conosce il declino. Lo decide e lo segna con le proprie mani con la prassi che segue alla propaganda. Se non passasse alla prassi del potere sarebbe infatti un filosofo della politica,. Ma quando un individuo assume la leadership, costui conosce la propria parabola: la costruisce.
Lo insegna la storia. La sorte vuole che i leader politici carismatici, ad ogni nuova quotidiana affermazione, specie se attraverso il tritacarne dei media, inevitabilmente decidono del proprio declino, per cui, in linea generale, il suggerimento a Grillo, disinteressato o meno che sia da parte mia, potrebbe essere questo ( ascolta attentamente): “Grillo, visto che hai ottenuto popolarità e potere, e che il potere adesso lo detieni, smetti di giocare al liceale, ormai il potere lo detieni tu. Infatti, a rigore di logica, non si distingue potere da chi lo detiene: sono due elementi incorporati. Il potere in sé, come cosa astratta non esiste se non nelle speculazioni libresche. Il potere si esercita, e, adesso, lo stai esercitando tu, dunque devi rivolgere a te stesso la principale azione : il controllo sul tuo potere. E a te che devono soprattutto rivolgere l’azione di controllo i “parlamentari” grillini.”

Sipregaditacere Janet, London Commentatore certificato 19.03.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Se tu avessi letto, Beppe Grillo, un libro ormai alla portata anche degli infanti come 1984 (perfino pubblicato in edizione a fumetti?) sapresti che il dilemma se fascismo e stalinismo siano diversi è stato posto da Orwell. Ma trascinare le masse in tua difesa trascende le preoccupazioni minime di cultura e informazione. E che ci vuoi fare, ormai la costruzione del mito e del consenso popolare procede rabbiosamente, a tutta birra, anche (VEDRAI PRESTO) a tuo stesso detrimento.

Sipregaditacere Janet, London Commentatore certificato 19.03.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Salve A Tutti,
Scusa Beppe è inutile e poco importa cosa e come ti definiscono gli altri...
Non comportarti e comportiamoci come loro, piuttosto rispondiamo con il programma e affrontiamo i problemi della gente.
Non cadere/cadiamo nello loro rete e trappola.
Non possiamo permettere che il Ns tempo venga perso nel controbattere a bersani o chi che sia adoperiamolo per dare risposte e per cambiare il modo di fare politica.
Saluti
Ciro Schiano di Cola

Ciro Schiano di Cola 24.11.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento

E' sempre stato così, di fronte ai seri problemi , i politici preferiscono passare alla diffamazione dell'avversario forte o far parlare i Tg di sport o tirare fuori dal cappello qualche scandalo di letto, pensando così di distogliere l'attenzione del cittadino sui problemi seri. Guarda caso adesso l'italiano non lo imbrogli più perchè Grillo hai avuto la capacità di risvegliare la coscienza dei cittadini e la FAME a dato a questi la forza di ribellarsi. Forza Grillo facciamo questa rivoluzione dal basso e mandiamoli tutti a casa.

Ivana 24.11.12 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ma per caso ti sorprendi ancora??? Bersani fa' parte di quell'ala politica che per avere voti in passato ha fatto deridere l'Italia da tutto il mondo....

Zanni Gabriele 23.11.12 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Signori e signore, ricordiamo i che il m5s siamo noi, quindi diffondete diffondete diffondete.
Il mare e' fatto di gocce, noi non facciamo politica ma facciamo in modo che al governo ci vada uno di noi, i mari fanno gli oceani.
Non vi dimenticate che la nostra rivoluzione pacifica metterà' col culo per terra molte personalità' forti, ma bisogna essere più' forti di loro, altrimenti ci faranno fuori.
Basta una X sopra un foglio per cambiare il Paese, niente di più!!

Marcello bagond 23.11.12 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Ho avuto delusioni dai miei IDEALI.... Beppe spero di cuore che non lo faccia pure tu.... CREDO MOLTO IN Tè.

Francesco Cutrì 23.11.12 20:29| 
 |
Rispondi al commento

bravo beppe io sono con te su tutto e i miei voti e quelli della mia famiglia andranno a te cosi leviamo la merda dai pavimenti ormai ci temono e hanno paura

salvatoregrano 23.11.12 18:09| 
 |
Rispondi al commento

beppe basta parlare degli altri e basta puntare il dito lo sanno tutti che loro sono delle merde ora bisogna lavorare per un italia pulita e insieme sono convinto che ce la faremo

antonio p., brescia Commentatore certificato 23.11.12 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Quando non si hanno argomenti seri, le persone straparlano ed il più delle volte dicono stronzate.... poverini loro. :-((

silvano sussi 23.11.12 17:23| 
 |
Rispondi al commento

forza Beppe...

franco ruggiero 23.11.12 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Marilyn Monroe 50° Anniversario - Bottiglia da Collezione Edizione Limitata - Bagghywine http://www.miadieta.it/blogbagghy.html#a_aid=508a58c941631&a_bid=ca2b7e6f

matteo rossignol, vezza d'oglio Commentatore certificato 14.11.12 06:15| 
 |
Rispondi al commento

Quando si analizzano i limiti della politica spesso ci si dimentica che la politica non è il ruolo della materializzazione dell’ideale, bensì il modo, lo strumento, per trasformare l’ideale e calarlo nel reale. Il ruolo del compromesso, categoria ampiamente rivalutata dalla concezione del downshifter, è fondamentale per declinare correttamente l’ideale in politica e farne uno strumento di avanzamento.
Il rischio maggiore di un erroneo utilizzo di questa categoria di pensiero sta nell’inazione discendente dall’osservazione dello scarto tra idealità e realtà. E questo per la politica e l’agire concreto rappresenta un approdo dai risultati identici a quelli che si ottengono quando l’ideale viene estromesso dall’orizzonte fattuale dell’azione.
In quest’ottica diventa importantissimo sapere ottenere avanzamenti, e non cadere nel paradosso del piè veloce Achille, ritenendo di non poter colmare una distanza se si compiono piccoli passi che tendano a coprirla.
Le categorie del pensiero funzionale e fuzzy sono tanto più efficaci quanto agiscono in modo concreto sul reale e tanto meno valide quando ci si ferma ad analizzarne i limiti astratti. In questo senso il downshifter progressista deve assolutamente declinare il compromesso politico con sapienza, utilizzandolo ai fini dell’avanzamento sociale e non lasciandosi imbrigliare dalla sua ineliminabile disfunzione rispetto alla purezza ideale del pensiero.

Salvatore Lucignano 14.11.12 01:15| 
 |
Rispondi al commento

Bersani sta facendo opposizione al M5S,ma non si vergogna non vede che la sta facendo contro il popolo che gli a dato il voto e purtroppo non gli dara' piu'.La doveva fare quando cera er Berlusca adesso e troppo tardi i voti che prendera' non sono della sinistra ma dal centrodestra mi dispiace per Vendola che ero un suo votante. Adesso basta basta basta basta basta SI CAMBIA FORZA M5S

gianni frate 12.11.12 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse gli altri non hanno capito che il Grande fascino di Grillo e del M5S sono anche i suoi gesti Autoritari: finalmente un Capo!!
Uno che "si comporta come un padre-padrone detentore del verbo"... Bene! Finalmente.
Le reazioni disperate al Fenomeno Grillo da parte di questi polituculi sono davvero grottesche, da clown e quelli che li voteranno dovranno davvero vergognarsi.
A Grillo dovrebbero dare il Nobel per l'Antropologia se esitesse: è riuscito a trasformare un Comico in Politico e dei politici in comici.
Tenga duro Grillo, li spazzi via tutti.
Continui a disertare quel cesso di televisione che ci ritroviamo in questo paese e a sconsigliare ai Militanti di andarci.
Complimenti per lo Spirito di Corpo e complimenti ai due Consiglieri di Bologna.
Finalmente un nuovo modello di politica, un Movimento compatto.
Forse non si era mai visto prima.
Una domandina: a nessuno è venuto in mente che tanti Cittadini potrebbero averne le balle piene della democrazia che ultimamente stanno sbandierando a sproposito a destra e a sinistra e che potrebbero sentirsi molto più attratti da una Forza autoritaria?
A nessuno è venuto in mente che tanti Cittadini siano più preoccupati del sistema giudiziario più che dell'improbabile offensività delle battuta sul punto G e che sarebbero più curiosi di capire - magari..ipotizzo - i complessi meccanismi giuridici per i quali in qualche Tribunale non hanno avuto seguito proposte di sequestri della DNA o a soggetti che di fatto sembrerebbero latitanti all'estero è stato riconosciuto un "legittimo impedimento" con la sospensione della prescrizione di qualche mese?.
Sta democrazia, mi sa che non funziona più tanto bene.


L.G.

LUCA GRANELLI, milano Commentatore certificato 12.11.12 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono le ore 20:15 sto andando a lavorare, sono uno dei pochi miseri fortunati che ancora lavora in Italia, ho 2 bimbe piccole a casa che per colpa loro nn hanno futuro, x ora, e sto pagliaccio si permette d ridersela!!! Vergognati!!! Grillo...mandiamolo a casa!!! Go home Bersani!!! Go home...

Diego Sciascia 12.11.12 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Non ti ha definito ''fascista'',Beppe ma ''fassista'' !!! Che significa!? Ah,non chiederlo a me...

Guido Tarantino, Genova Commentatore certificato 12.11.12 18:43| 
 |
Rispondi al commento

chiedo scusa se mi intrometto nei vostri commenti, sono un uomo di bassissima cultura
avendo fatto la terza elementare 60 anni fa'ha volte mi sfugge il significato dei vostri discorsi.Una cosa voglio dirvi, che, dall'eta' della ragione, le cose sono sempre canbiate in
male, vi state scannando pe difendere destra ho sinistra e anche il centro che non sa dove buttarsi per stare a galla e fare l'ago della bilancia, signori stiamo precipitando ho meglio sprofondare nella melma, questi signori pensano soltanto ai cazzi loro,continuare a mangiare alle nostre spalle perche' dei nostri problemi nn glie ne frega una sega,ritoccano le pensione di chi veramente a sudato per averla e non toccano le pensioni di cerdi individui che cosa anno fatto per guadagnarselave lo dico io, anno affossato l'talia.ps. un consiglio da chi non capisce niente, mandiamoli tutti indistintamente a fanculo e ricostruiamo cuesta povera italia, AUGURI, UN PENSIONATO DA 441 EURO AL MESE.

filzi vincenzo 12.11.12 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Bersani ha decisamente offeso un grandissimo statista, ovvero Lenin.

Filippo F., Firenze Commentatore certificato 12.11.12 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Solo chi ci ha sgovernato per 65 anni può pensare a Grillo come a un comico.
Questi non sanno nemmeno quello che hanno distrutto, per prima cosa la fiducia delle persone nelle istituzioni. In seconda battuta non hanno mai ascolato Grillo che fa si ridere, ma alla fine, prima ti fa ragionare , poi incazzare e alla fine sorridi amaramente, ma sorridi.

carla g., padova Commentatore certificato 12.11.12 10:04| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma non ho capito Bersani e' scemo o fa la scemo?

Il giustiziere della notte 11.11.12 16:28| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

A tutti quelli che scrivono di fascismo,comunismo,leninismo, stalinismo riferito a Grillo ricordate che hanno iniziato col qualunquismo e a occhio non si fermeranno, fino a primavera chissà quanti "ismi" troveranno.
Sarebbe un gioco anticiparli.

carla g., padova Commentatore certificato 11.11.12 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Il parallellismo, arte in cui ogni tanto taluni si esercitavano in passato, è diventato il mestiere più in voga in Italia da un pò di tempo ed in particolare da un mese a questa parte (chissà poi perchè... la Sicilia vi fa pensare qualcosa?) In cosa consiste il parallellismo, figlio poco nobile e a poco costo (nessuno fatica di studio, approfondimento, ecc), della comparazione storica e sociologica? Si tratta dello sparare paragoni da bar tra realtà diverse, delle quali una presente e viva e l'altra scomparsa o morta, al solo fine di denigrare la prima e bloccarne la crescita e la conoscenza tra la popolazione, creando ad arte un clima di paura, sospetto e disincanto. Soggetto, anzi oggetto esclusivo del parallellismo odierno, Grillo e il Suo M5S. Il populista demagogo Grillo è il nuovo Berlusconi, Mussolini, addirittura Hitler (ho sentito dire con enfasi e convinzione pari solo alla stupidità dell'affermazione "Rischiamo di dare il Paese ad un comico, come in Germania fu dato ad un imbianchino!").In tanti, tanti si esercitano in questo nuovo sport di loquacità: storici decaduti, pseudo editorialisti, giornalai (senza offesa per gli edicolanti), politicanti traballanti, sindacalisti sperduti, esperti di nulla, militanti da salotto, e via via (scusate le dimenticanze). Luogo prediletto del parallellismo odierno i Talk Show ed i giornali (nei telegiornali il parallellismo è spesso, per ragioni di tempo, bypassato dall'insulto libero e dalla foto dimostrativa). Ma il parallellismo svolge un'altra importante, anzi decisiva funzione, forse più importante di quella denigratoria immediatamente evidente: grazie ad esso non si parla più di contenuti, di proposte, di idee, di scelte (terreno estremamente pericoloso per il nostro Sistema partitocratico, tenuto su dai lacchè dell'informazione), si cerca (non si sa con quanto successo) di far dimenticare fatti e comportamenti e si crea un teatrino in cui tutto diventa una farsa e tutti delle marionette. Meditate gente, meditate.

Gianni Malgeri 11.11.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come ve lo dobbiamo dire in prosa in musica lo tsunami cè potete fare tutte le barriere che volete se non è oggi sarà domani sarete travolti.mocc'a la cap ie tost.

francesco q., cellamare bari Commentatore certificato 11.11.12 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Bersani: gran pezzo di merda!
Finchè il muro di berlino era in piedi, la terza via imboccata, Il portaborse Bersani mai si sarebbe (potuto) sognare di "bestemmiare" Lenin, o come fa ora, un giorno è fascista, l'altro è Lenin. rivolto a Grillo. La verità è che questi pastrocchi di portaborsa, sì cresciuti all'ombra delle oscure botteghe (anche nel senso di affari) sottobosco merdoso dei peggiori affaristi, ora hanno il coraggio di aprire la pudrita bocca per far sentire l'alito puzzolente. Sono vent'anni che amoreggiano con il partito del nano-mafia, tacitamente a spartirsi quanto più possibile. rosicchiando pure le ossa al nostro paese.Ora che sentono l'odore della morte cercano di sfuggirla. Il M5S con qualsiasi legge elettorale, fatta dagli zombi al potere, riuscirà a seppellirli definitivamente, con buona pace anche di Lenin.

Carmine s., caserta Commentatore certificato 11.11.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adele Conti anch'io lo penso, ma si dovrebbe almeno togliere la carica di senatore a vita per gli ex. sennò in un amen avremmo il governo degli ex presidenti.
Più ci penso e più mi convinco che sti politici sono la banda bassotti più organizzata del creato.

carla g., padova Commentatore certificato 11.11.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Passando da una rivoluzione ad un'altra, a Cuba lo stato da la casa ai cittadini, l'istruzione e la sanità sono completamente gratuiti, le bollette quasi gratis.

In Italia per comprare casa devi fare un mutuo (ammesso che te lo diano le banche....) x 40 anni che ti impegna metà delle entrate familiari, nelle scuole manca anche la cartaigenica e quest'anno neanche vogliono accendere i riscaldamenti, in ospedale se devi fare una visita urgente ti dicono che devi aspettare 6 mesi (paga dai privati o mori:stai male, so cazzi tuoi) e le bollette crescono ogni anno caricate da addizionali comunali, provinciali, sub regionali, infrastatali, l'anima delli mejo...

Ma noi in Italia, ovviamente, stiamo molto meglio....tutti carichi di debiti e praticamente senza servizi. Si, si stiamo molto meglio....

federico n., roma Commentatore certificato 11.11.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Roby l'ultimo dei leghisti che ho sentito venerdì sera parlava bene del porcellum e male di tutto il resto.Se fanno scherzi promonti dovrebbe sapere che pagano caro il prezzo.
Del resto il primo a beneficiare del porcellum è stato Prodi, certo che con l'armata brancaleone che si ritrovava....

carla g., padova Commentatore certificato 11.11.12 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani:...chi pensa ad un Monti-Bis è da "ricovero".....Monti all'ansa:..se serve sarò disponibile anche dopo il voto!!
Guardate che questo è convinto di "rimanere" in sella...Bersani al "riovero" ci ti ci manda Monti...
l'unica alternativa è che IDV e PDUEROS ostacolino la riforma elettorale...è meglio andare al voto con il Porcellum che con questa legge elettorale "salva morti"....
Mi meraviglio dei Leghisti..che così facendo stanno "avvalando" il ritorno di "Montis"...da una parte non lo vogliano e dall'altra vorrebbero una legge che gira e rigira favorirebbe una "richiamata".....roba da matti!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 11.11.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo ancora oggi chi avrebbe votato il governo Prodi nel 2006, se avesse saputo che vicepresidente del consiglio e ministro del esteri era il viceconte del vaticano Max? Forse solo i monarchici, forse nemmeno loro.

carla g., padova Commentatore certificato 11.11.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento

IL SISTEMA SANITARIO E I CITTADINI MALATI:

“Gli arrestati sono medici specialisti che hanno svolto o svolgono la propria attività presso il reparto di Cardiologia del Policlinico di Modena, responsabili a vario titolo di associazione per delinquere, peculato, corruzione, falso in atto pubblico, truffa ai danni del S.S.N., sperimentazioni cliniche senza autorizzazione”.
Questi sono i Medici che dovrebbero prendersi cura delle Persone malate?!
Il sistema sanitario Italiano è profondamente MALATO !!! Un giorno si è uno no le cronache ci danno notizia di MALASANITA’. La Sanità è da “curare” !!!

Ci sono troppi “Medici”, senza scrupoli, più interessati solo a riempirsi le tasche di soldi Pubblici che ad esercitare la Nobile professione Sanitaria con correttezza, preparazione, professionalità e Umanità …

Fonte:

http://www.corriere.it/cronache/12_novembre_09/modena-medici-arrestati_05b9a6ba-2a36-11e2-9b66-000110c153a4.shtml

Operazioni al cuore e tangenti :
«Così facciamo un botto di soldi».
I colloqui tra i medici «Segnalateci le cavie».

Fonte:

http://www.corriere.it/cronache/12_novembre_11/operazioni-al-cuore-e-tangenti-alberti_5cb0df3c-2bd1-11e2-a3f0-bca5bc7cc62d.shtml

BASTA! IN OGNI STRUTTURA SANITARIA (PUBBLICA O PRIVATA), VA ISTITUITO UN COMITATO DI CONRTROLLO "5 STELLE" !!!

VERGOGNA E DEGRADO: EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 11.11.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono solo un mucchio di Troll che inizia a sentire il fuoco sotto il sedere...tremate signori, tremate!

Ivan C. 11.11.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento

ma perche' il nostro presidente della repubblica deve rimanere in carica 7 anni?? 4 come negli USA basterebbero, eventualmente rinnovabili ma con elezione diretta dal popolo.

adele conti 11.11.12 08:45| 
 |
Rispondi al commento

PRESIDENTE DEL CONSIGLIO UN COMICO?;PERCHè NO!IN AMERICA L'HA FATTO REGAN CHE ERA UN ATTORE;IN CALIFORNIA SWAZZ, IN ITALIA ABBIAMO AVUTO BERLUSCONI CHE IN GIOVENTù faceva IL CANTANTE E POI HA CONTINUATO a FARE L'ATTORE PERCHé DI QUELLO CHE HA PROMESSO NON HA FATTO NIENTE MA HA CONVINTO MOLTI E QUALCUNO ANCORA OGGI CI CREDE ;QUINDI SE FACCIAMO UN EX COMICO MA CHE A ME SEMBRA MOLTO SERIO DOVE é IL PROBLEMA?

massimiliano marzini, cecina (livorno) Commentatore certificato 11.11.12 00:00| 
 |
Rispondi al commento

http://www.sapienza-finanziaria.com/

stratosferico

Maria S. Commentatore certificato 10.11.12 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Troppi uomini non sanno più provare riconoscenza, se non per se stessi.

Fiandrino Giorgio, Torino Commentatore certificato 10.11.12 23:02| 
 |
Rispondi al commento

eh si, Bersani vorrebbe dare del comunista a Grillo perchè Berlusconi non è in condizioni di farlo, gli acciacchi e un po' di senilità lo costringono a usare i suoi servetti.
Certo che per un ex militante pc finire come servo delle banche e avvistatore di comunisti l'è proprio brutta... sempre più in c*lo agli ideali!

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 10.11.12 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Avevo il cuore a sinistra e la ragione a destra.
Ora il cuore non batte più per uno schieramento . Esso batte solo per le cose giuste che ritengo debbano essere fatte. Destra e sinistra, fascisti e comunisti, ma fateci il piacere di dire cosa volete fare, senza sciacquarvi la bocca insultando il prossimo. Almeno sapremo la vostra verità, anche se sbagliata. E la ragione non sta più a destra: è semplicemente 'mia' e mi aiuta a distinguere tra la nebbia di confusione e paura che ci buttate addosso in continuazione.
ciaoooooo

claudio 10.11.12 22:52| 
 |
Rispondi al commento

la democrazia dal basso o via on line...chissà che razza di putride merde infami porterà a ...

GALLEGGIARE SULLO "STAGNO" DELLA POLITICA ITALIANA???

perchè gira e rigira ...SIAMO SEMPRE GLI STESSI,eh!

o sotto il vessillo di s-forza itaia o missss...
o sotto la falcemartello...

restiamo ROSSI e NERI !

.... E LA MERDA NERA HA DISTRUTTO/SCHIANTATO IL PAESE ...PER LA SECONDA VOLTA!


COMUNQUE SI FACEBOOK HO VISTO
UNA FOTO ELEQUENTE

bersani che diceva ...
chi e contro di me e un FASCISTA
nel altra c era un berlusca che diceva,,,
chi e contro di me e un COMUNISTA

detto tutto

hitler ha fatto 36milioni di morti
stalin da solo ne ha fatti 82 milioni

e si parla di stalin come il buono....
e di hitler il cattivo
( E IL TEMA DEL LIBRO 1984 DI ORWELL
SE LO STATO DICE CHE 2 + 2 FA 3.......)
e questa e l apologia dei partiti

comunque cari castaioli E VOSTRI SERVI
una cosa e certa se non la piantate di rompere il c....
scoprireste che un giorno anche noi potremmo diventare cattivissimi o ...(nella vostra peggiore ) ...buonissimi
A VOI LA SCELTA

stefano b., rovato Commentatore certificato 10.11.12 22:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei fare una nota ,,,,filosofica (teorica)
noi parliamo di destra e di sinistra come se fossero avversari
IN REALTA SONO SOLO RIVALI
la destra non e fascista(origine italiana)
ma e l idealismo nato nella rivoluzione francese

la vera sinistra e nata con il comunismo sovietico

entrambi hanno una uguale ottica

nella destra l uomo serve l uomo ricco
il povero serve il ricco

nella sinistra l uomo serve lo stato
il povero serve lo stato

in entrambi i casi ci si va di mezzo E LA GENTE COMUNE E ...POVERA
da un sistema totalizzante dello
stato BORGHESE al sistema totalizzante di stato NULLA CAMBIA

NEL COMUNISMO (SINISTRA REALE ) L UOMO E UN INGRANAGGIO SCHIAVO DELLO STATO
la sua vita a nessun valore e puo essere bruciata

NEL CAPITALISMO (DESTRA REALE)
l uomo e solo un mezzo per arricchirsi
la sua vita serve solo se e utile al potere economico
ed non ha valore

CARI BERSANI E C.(CASINI...sti)

noi non vogliamo le vostre etichette
perche non ci appartengono
io di base sarei favorevole ai tal show in tv
MA BASTEREBBE LEGGERE I VARI GIORNALI E I
VARI TG CHE VOLONTARIALMENTE SFALSANO LE NOTIZIE, PER CAMBIARE IDEA
voi dx e sx siete l altra parte NOI SIAMO L' ALTRA e non abbiamo nulla a che fare
con voi
per noi uno vale uno
la sua idea e solo una sua idea
non l ha imponiamo su gli altri
se la maggiornaza l accettera allora la adotteremmo ma non la imponiamo a nessuno
se 100 operai vogliono ...una legge
non l ha bloccheremo solo perche va contro gli interessi di 1

QUESTA E LA NOSTRA DIFFERENZA POLITICA TRA VOI E NOI

stefano b., rovato Commentatore certificato 10.11.12 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....mmmmm....

se proprio vogliamo fare un paragone storico tra
Lenin, Mussolini e ... Grillo di oggi, possiamo dire che hanno un "comune denominatore":

"la Svizzera" !!!!

altro non vedo ... eh eh eh!!

ps.
come ho appena scritto dillà... «l'unico "Lenin"
originale de borgata RESTO IO !! »

CHE i coglioni della diccì di sinistra NON facciano una leggera confusione, eh!

Lenin Rivoluzionari & Postini, Roma Commentatore certificato 10.11.12 21:52| 
 |
Rispondi al commento

i partiti sono disperati.

Michele C., Genova Commentatore certificato 10.11.12 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Per favore non sbattete Grillo da destra a sinistra altrimenti le uova di sotto si montano come la maionese.W il m5s

francesco q., cellamare bari Commentatore certificato 10.11.12 21:03| 
 |
Rispondi al commento

e comunque "Qual è" va senza apostrofo :P...per il resto condivido tutto.

Daniele Andolina 10.11.12 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fascisti comunisti centristi simm'e tutt figl'e e mamma.W i cittadini onesti.Ce il comunista onesto e ce il comunista pezzo di merda,ce il fascista onesto e il fascista pezzo di merda ecc.Tu dove ti collochi?Ce il nordista onesto e il nordista pezzo di merda,ce il suddista onesto e il suddista pezzo di merda ecc.E inutile che volete imbrogliare le acque.I vecchi partiti buttano tutti nel calderone.

francesco q., cellamare bari Commentatore certificato 10.11.12 20:40| 
 |
Rispondi al commento

vorrei dire a questi politici incapaci di farsi da parte perche' il cambiamento sta arrivando stanno cercando in tutti i modi di creare una legge elettorale a loro immagine e somiglianza voi politici incapaci che avete depredato il nostro paese(sin dal 1860)voi che avete creato un nord prosperoso(una volta adesso la crisi ha messo in ginocchio anche la macchina produttrice di questo paese)e un sud che piu povero nn si puo' spero che la gente si svegli e si renda conto che la vita di stenti e sacrifici che fanno per i loro cari nn sia una vita vuota e fatta solo di portafogli vuoti buonaserata a tutti

armando nappo Commentatore certificato 10.11.12 20:18| 
 |
Rispondi al commento

"Fascista, comunista "... non sono piu' un riferimento storico, ma etichette che nella bocca dei politici diventano solo parole vuote prive di senso, denotano una totale mancanza di argomenti seri e solidi. Si cerca con queste affermazioni di nascondere la squallida realta' di un fallimento .

maria ., como Commentatore certificato 10.11.12 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto l'intervista di Calderoli sull'ansa...il quale afferma che non è "accettabile" che qualcuno abbia la maggioranza con il 30% dei voti....ma guarda un po'.....ora che il centrodestra, incluso la Lega che hanno governato per anni...proprio grazie al suo "porcelum"...improvvisamente vorrebbero cambiare le regole durante il gioco...perchè non hanno più le carte in mano per governare....!!!....troppo furbi...!a questo punto è meglio andare a "votare" con il "porcellum"....ora l'opposizione dovrebbe fare di tutto per "boicottare" il varo della nuova legge elettorale....e non ci venghino a raccontare che c'è il problema delle liste bloccate...perchè il M5S...sceglie i propri candidati con il voto online...
Siccome questo imbroglio colpisce anche il centro sinistra..Bersanetor...assieme all'idv dovrebbe "boicottare" questa legge...!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 10.11.12 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..i sindacati poi....tutti...ve li raccomando assai assai...!!!

bastiancontrario1 10.11.12 19:28| 
 |
Rispondi al commento

caro bersa, da ex elettore pd sfogati pure in questi ultimi tre/quattro mesi che ti restano, perchè per voi tutti è finita. Potete fare tutte le leggi elettorali che volete tanto vi arriverà una mazzata che metà già basta. La festa è finita, montecitorio stiamo arrivando.

giovanni pintaldi 10.11.12 19:12| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

magari fosse vero.lenin fece una rivoluzione ed eliminò lo zar.vero è.alla fine l'urss si rivelò fallimentare ma,non dimentichiamoci cosa c'era in russia prima della rivoluzione.toh.mi viene in mente che lo zar indebitò il popolo russo con i francesi per fare la vita da nababbo insieme ai sui cortigiani.per la cronaca,lenin,ai francesi,non restitui neanche un soldo.magari beppe fosse come lenin.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 10.11.12 19:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Programma del PD


Presto vieni qui, ma su, non fare così,
ma non li vedi quanti altri bambini
che sono tutti come te, che stanno in fila per tre,
che sono bravi e che non piangono mai

è il primo giorno però domani ti abituerai
e ti sembrerà una cosa normale
fare la fila per tre, risponder sempre di si
e comportarti da persona civile

Vi insegnerò la morale, a recitar le preghiere,
ad amar la patria e la bandiera
noi siamo un popolo di eroi e di grandi inventori
e discendiamo dagli antichi Romani

E questa stufa che c'è basta appena per me
perciò smettetela di protestare
e non fate rumore, quando arriva il direttore
tutti in piedi e battete le mani

Sei già abbastanza grande, sei già abbastanza forte,
ora farò di te un vero uomo
ti insegnerò a sparare, ti insegnerò l'onore,
ti insegnerò ad ammazzare i cattivi

e sempre in fila per tre, marciate tutti con me
e ricordatevi i libri di storia
noi siamo i buoni e perciò abbiamo sempre ragione,
andiamo dritti verso la gloria

Ora sei un uomo e devi cooperare,
mettiti in fila senza protestare
e se fai il bravo ti faremo avere
un posto fisso e la promozione
e poi ricordati che devi conservare
l'integrità del nucleo familiare
firma il contratto, non farti pregare
se vuoi far parte delle persone serie

Ora che sei padrone delle tue azioni,
ora che sai prendere decisioni,
ora che sei in grado di fare le tue scelte
ed hai davanti a te tutte le strade aperte
prendi la strada giusta e non sgarrare se no
poi te ne facciamo pentire
mettiti in fila e non ti allarmare perchè
ognuno avrà la sua giusta razione

A qualche cosa devi pur rinunciare
in cambio di tutta la libertà che ti abbiamo fatto avere
perciò adesso non recriminare
mettiti in fila e torna a lavorare
e se proprio non trovi niente da fare,
non fare la vittima se ti devi sacrificare,
perché in nome del progresso della nazione,
in fondo in fondo puoi sempre emigrare

ehi ehi, ehi, avanti, ehi avanti in fila per tre..

Gianluca S 10.11.12 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Beh! C'è poco da dire,Bersani è alla guida di un partito ,appoggiato da Goldman e Sachs tutto detto!Non è ammissibile un simile accostamento, a meno che non ci siano interessi strani. Secondo me, interessi ce ne sono:la pseudo unione europea,per favorire certi Paesi a discapito di altri. Certo che onestà non se ne vede, altro che partito operaio, del Popolo non frega nulla a nessuno!!Adesso ,poi, stanno studiando una legge elettorale, per impedire al M5S di primeggiare!Che schifo!Alla faccia della democrazia, non c'è che dire, un parlamento che fa dell' anti etica la sua bandiera!!Complimenti ai vari ministri e partiti, fulgido esempio di trasparenza!!!Buona aurora a tutti!Paolo buon! Volevo mandare un particolare ringraziamento, a Beppe Grillo.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 10.11.12 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Se crede di recuperare una parte dell' elettorato che ha perso in questo modo faccia pure. Credo che l'unica cosa che la gente comune capisce è che attualmente nella sua testa ci sono poche idee e quelle poche idee sono anche molto confuse.

Renato Bortolani, Castellarano RE Commentatore certificato 10.11.12 19:01| 
 |
Rispondi al commento

A ilMartello di Padova per non parlare dell'Imu abbuonata alla Chiesa, alle Banche e alle Fondazioni = casseforti delle stesse amiche del PD.
Per non parlare della legge votata da tutti i nostri parlamentari europei pochi giorni fa che permetterà a chiunque di vendere la carne nei negozi dal 2013 senza nessuna indicazione di provenienza, macellazione ecc.
Il Belgio produce una marea di carne bovina che passa semplicemente la frontiera , arrivando da chissà dove, e diventa produzione europea.
Mentre da noi hanno pagato per svuotare le stalle, stalle che oggi vuote faranno anche pagare IMU ai proprietari.

carla g., padova Commentatore certificato 10.11.12 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Con questa ultima definizione ha accontentato la parte destra del pd
Partito unito nella ricerca del potere e basta "

Riccardo Garofoli 10.11.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento

L anima del pd e la sintesi del Bersani pensiero
O ha dei suggeritori occulti anche lui
La prima Fascista e di D'Alema
La seconda. Lenin e di Veltroni
Aspettiamo una tersa da Rosi Bindi

Riccardo Garofoli 10.11.12 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Pd permalosi dannosi

Riccardo Garofoli 10.11.12 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Bersani non è amletico soffre di sdoppiamento della personalità e anche smemorato quello che ha chiuso la porta in faccia a grillo quando si eleggeva il segretario per il pd e stato lui . predica la democrazia in casa altrui badi al suo orto che Renzi sta zappando anche la parte suaaaaaaaaaaa . casa sua più che di democrazia servirebbe una ripulita da cima a fondo e piena di inutili zecche parassiti di tutte le specie le peggiori che esistano i politici cialtroni ed incompetenti che campano su le spalle degli italiani da troppi anni

Riccardo Garofoli 10.11.12 18:16| 
 |
Rispondi al commento

A me Bersani piace non sa quello che dice sbaglia gli alleati ha votato tutto quello che questo governo gli ha proposto non ha mai fatto una opposizione seria al governo Berlusconi un politico così mi piace uno vero era più difficile da abbattere

Riccardo Garofoli 10.11.12 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Penso che Lenin si rivolterebbe nella tomba se venisse a sapere di essere stato nominato da Bersani.Bersani che ha vissuto di rendita politica,lui come tanti altri rinnegati che hanno militato indegnamente nel PCI.
E' difficile,molto difficile essere comunisti.
Comunque sia,Viva il M5S!

afro tondelli, Reggio Emilia Commentatore certificato 10.11.12 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani....Nun Te Reggae Più ah dimenticavo Matteo Renzi ....Nun Te Reggae Più

abbassare
nuntereggae piu'
abbassare
nuntereggae piu'
abbassare con le canzoni
senza patria o soluzioni
la castita'
nuntereggae piu'
la verginita'
nuntereggae piu'
la sposa in bianco il maschio forte
i ministri puliti
i buffoni di corte
ladri di polli
super pensioni
nuntereggae piu'
ladri di stato e stupratori
il grasso ventre dei commendatori
aziende politicizzate
evasori legalizzati
nuntereggae piu'
auto blu sangue blu
cieli blu amori blu
rock and blues
nuntereggae piu'
e a la la
nuntereggae piu'
dcpsi
nuntereggae piu'
dcpci
pcipsi plipri
dcpci pcidc
cazzaniga
nuntereggae piu'
avvocato agnelli
nuntereggae piu'
umberto agnelli
susanna agnelli
monti pirelli dribbla causio
che passa a tardelli
antognoni zaccarelli
nuntereggae piu'
gianni brera
bearzot
monzon panatta rivera d'ambrosio
lauda thoeni
maurizio costanzo
nuntereggae piu'
mike bongiorno
villaggio raffa' e guccini
onorevole eccellenza
cavaliere senatore
don minzoni eminenza
monsignore vossia
nuntereggae piu'
cheri mon amour!
nuntereggae piu'
immunita' parlamentare
nuntereggae piu'
abbassare!
il numero cinque
sta in panchina
si e' alzato male stamattina
nuntereggae piu'
mi sia consentito dire
nuntereggae piu'
il nostro e' un partito serio
certo!
disponibile al confronto
nella misura in cui
alternativo
aliena ogni compromess
ahi lo stress
freud e il sess
e' tutto un cess
si sara' la ress
se quest'estate andremo al mare
soli soldi e tanto amore
nuntereggae piu'
ahi lo stress
freud e il sess
e' tutto un cess
si sara' la ress
e' tutto un cess
si sara' la ress
e vivremo nel terrore
nuntereggae piu'
che ci rubino l'argenteria
nuntereggae piu'
e' piu' prosa che poesia
dove sei tu? non m'ami piu'?
dove sei tu? io voglio tu
soltanto tu dove sei tu?
nuntereggae piu'
ue' paisa'
nuntereggae piu'
il bricolage
il '1518 il prosciutto cotto
....

mario mario Commentatore certificato 10.11.12 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Questi ignobili stanno facendo di tutto per demolirci. Sentivo un giornalista dire: Grillo deve rispondere alle nostre domande. Mi si indichi un solo articolo della Costituzione, del codice penale, del regolamento condominiale, che obblighi un cittadino a rispondere alle domande faziose di un giornalista di parte. Perdono potere, stanno morendo, lo sanno, e si aggrappano a qualunque cosa. Stanno cercando di trascinarci nella loro arena, e non capiscono che a noi quella loro cloaca multimediale della tv e della stampa prezzolata non interessa affatto. Siamo ad un livello superiore, troppo in alto ai loro occhi miopi.

Gennaro C., Pogggibonsi (Siena) Commentatore certificato 10.11.12 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In caso di vittoria del Movimento 5 Stelle alle prossime politiche chi sarebbe il presidente del Consiglio? Un comico? chi rappresenterebbe l'Italia nel mondo? Beppe Grillo? Non sembra verosimile. Con tutto il rispetto per le posizioni di Grillo (tranne l'antieuropeismo).Ovviamente non ho nulla contro i comici, tutt'altro.
Oscar Scotti Roma oscotti28@gmail.com

Oscar Scotti 10.11.12 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazze, ragazzi, donne, uomini, cittadini d'Italia l'obbiettivo di prendere più del 50% dei voti alle prossime politiche è vicino.
Dell'attuale classe politica ne faremo un museo, perché la Nazione non dimentichi mai in quale disastrosa situazione si può andare ad infilare se si distrae un po'. Nelle prime stanze Bersanetor, Morfeo, l'Uomo incatramato, Baffino triste, l'Uomo del cinema. A seguire gli altri. Nelle ultime stanze: Schifetor, Mastscellum, I mariti della Mondella, e gli altri che contano come il due di briscola.
Prepariamoci allo sforzo, ma riusciremo sicuramente a fare le pulizie di primavera!

Anto N. Commentatore certificato 10.11.12 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Come è possibile, che tanti stupidi, credono ancora le frottole di questi magniaccia, sono oltre trent'anni che dicono FESSERIE ACCUMUNATE A GRANDI STRONZATE- LA DESTRA, LA SINISTRA, FASCISTI , COMUNISTI, DEMOCRAZIA CRISTIANA, ULIVO, PARTITO DEMOCRATICO,MARGHERITA, E MINGHIATE VARIE, INTANTO TUTTI SI SONO INOZZATI COME PORCI, SI FOTTONO DI TUTTO, E STI STRUNZ DI ITALIOTI CREDE ANCORA QUESTO LURIDO LETAMAIO- INCREDIBILE?- QUALSIASI UOMO CON UN MINIMO DI DIGNITA' LI AVREBBE SPUTATO IN FACCIA GIA' DA OLTRE UN VENTENNIO- IMPERTERRITI HANNO VOTATO UN PUTTANIERE, CREDENDO ALLE SUE STRONZATE, MENTRE IL LETAMAIO SI SPARTIVA IL BOTTINO, ALLA FACCIA DI TANTI STRONZI........MA QUALE FASCISTA, ANDATEVENE A FANCULO.........TUTTI SOPRATTUTTO LA VERA TRIOA ITALIANA LA CASINOTTA...........

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato 10.11.12 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Bersani non ha capito che puoi far parte del movimento 5 stelle e ascoltare radio maria o far parte delle carmelitane scalze o ancora dei gesuiti, sono prerogative un tantino lontane dall'ideologia di lenin....

mario mario Commentatore certificato 10.11.12 17:27| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA DISTINGUERSI DAI COMPAGNI E ALLORA ASCOLTIAMO I CATTOLICI CHE ANCHE LORO NON NE POSSONO PIù DEL PDL, FLI ,APE, UDC,LEGA, E SONO PRONTI A VOTARCI BASTA NON ANDARE CONTRO IL LORO CREDO!

massimiliano marzini, cecina (livorno) Commentatore certificato 10.11.12 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E intanto arrivano i "V3 Spin Cell" Conici che potrebbero arrivare ad un'efficenza pari a 20 VOLTE I PANNELLI FOTOVOLTAICI NORMALI!!

http://www.youtube.com/watch?v=ExRYpq6NM6U

V3Solar Spin Cell: pannelli fotovoltaici conici, rotanti e super efficienti

Gli Spin Cell sono costituiti fondamentalmente da due coni, uno fisso in grado di convogliare l’energia elettrica prodotta ed uno esterno composto da centinaia di celle fotovoltaiche che ruota senza particolari attriti e necessità di energia (1A) grazie alla levitazione magnetica.


http://altadefinizione.hdblog.it/2012/10/01/v3solar-spin-cell-pannelli-fotovoltaici-conici-rotanti-e-super-efficienti-video/

http://www.altrogiornale.org/news.php?item.8096.7

mario mario Commentatore certificato 10.11.12 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sei fascista, sei comunista... Bersani non ha capito che l'idea di Beppe Grillo(M5S) non nè di destra nè di sinistra ma è contro i politicanti di destra di sinistra e di centro. E' la politica dei cittadini, i quali, attraverso i loro portavoce (e non politicanti) si fanno le leggi. Sono i cittadini che stanno in parlamento!!! Presto lo capirà.

Mario 10.11.12 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Il caro Bersani sarà stanco vista l'ultima impresa di governo...non è facile dover votare una legge che obbliga lo studio dell'inno nazionale nelle scuole. Ma dico...con tutti i problemi che i cittadini hanno il loro problema e l'inno nelle scuole e la lotta contro i Grillini. Fanno ridere...

paolo g. spanu, Olbia Commentatore certificato 10.11.12 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Avvertimento Napolitano: Agenda Monti anche dopo voto ad aprile
MONTI: DOPO VOTO LINEA RESTA RIGORE, CRESCITA E EQUITA' LINEA RESTA RIGORE E CRESCITA, EQUITA' SOCIALE, PATTO UE '

Ma si sono messi d' accordo per bene questi due???
Come si permettono di dire cosa dovrà accadere DOPO il voto?
L' agenda la dovrà decidere chi VERRA' ELETTO...
Morfeo a Maggio torna semplice senatore , quanto a Monti spero
si ritrovi nella stessa situazione...

Antonello impagliazzo (shaman), Ischia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.12 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Grillo,non mi ero sbagliato.La vecchia nomenclatura,i poteri forti,faranno di tutto per non perdere privilegi e prebende.Essi,prima,hanno cercato di fermare Lei ed il MoVimento 5 Stelle,con lo spauracchio dell'impreparazione istituzionale che non Le consentirebbe di guidare il Paese.Poi hanno tentato una "disarticolazione" del MoVimento(Favia e Salzi).Quindi hanno messo in atto una campagna mediatica,tendente a ridicolizzare ogni sua azione,come nel caso della traversata a nuoto dello Stretto di Messina.Tentativi miseramente falliti,che ora li portano alla disperazione.Prima il Presidente del Senato Schifani, fa trapelare i suoi più intimi tremori,pensando che Grillo possa vincere le democratiche elezioni.Poi il Presidente della Camera Fini,che non si scandalizza,rispetto al fatto che il premio di maggioranza sia attribuito solo a quella coalizione che raggiunga il 42,5 % dei voti. E nessuno gli ha risposto,perchè ormai Fini è come il due di "briscola" cioè non conta più nulla.Ora è Bersani,a chiamare in causa Grillo e lo paragona al russo Lenin.Un accostamento,irrituale,perchè se Bersani vuole far credere che alle spalle di Grillo,ci siano le potenze economiche sionistiche,che appoggiarono apertamente Lenin nel portare avanti la "rivoluzione russa",sbaglia e sbaglia di grosso.Come già ha sbagliato in precedenza tentando di etichettare Grillo come fascista.Bersani non ha capito niente,di Grillo e del MoVimento 5 Stelle.Egli come le altre cariatidi della politica italiana,usa come metro di valutazione politica,un'unità di misura fuori dal tempo.Grillo,a mio parere,rappresenta il Nuovo,cioè riesce a far sue le istanze,le richieste e le aspettative del Popolo che vuole Giustizia e Stato Sociale.Grillo,propone proprio la Giustizia,l'equità,l'onestà,il suo progetto è chiaro,mandare via per sempre la "casta" senza distinzione,senza guardare in faccia a nessuno.Bersani se ne faccia una ragione,non cerchi di trasformare l'Italia in una "bettola".

placidodomenico di falco 10.11.12 17:02| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il problema della sinistra è la sinistra
gianni roma

gianni piovano, roma Commentatore certificato 10.11.12 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si potrebbero togliere gli errori di ortografia prima che ci dicano che non sappiamo scrivere.
Un saluto a tutti.

giorgio manunta 10.11.12 16:49| 
 |
Rispondi al commento

"Lenin a Grillo gli fa un baffo", Bersani è come Nicolai ( famoso calciatore per i suoi autogoal)....attacca Grillo con un complimento....
Effetto...pirla.....

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.11.12 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Più che una gioiosa macchina quella spinta da Bersani pare un carro funebre con alla guida il becchino D'Alema con affiancò il porta bara Veltroni e nel cofano la tigre ruggente della Rosi Bindi il cimitero non è lontano e a portata di elezioni

Riccardo Garofoli 10.11.12 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Poverino è in ipossia spingere la gioiosa macchina da solo con dentro D'Alema e Veltroni che gli indicano la strada e Renzi che gli buca le ruote e dura anche se ti chiami gargamella

Riccardo Garofoli 10.11.12 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma almeno Mussolini, (anche se tutti fanno finta di non saperlo) ha fatto anche tante cose buone: strade, ponti, case, bonifiche, acquedotti, colonie, INPS, ecc ecc, Ma questi signori qui, cosa hanno fatto fino ad ora? R U B A T O e basta !!! Rubato il futuro e la salute nostra e dei nostri figli, e i desideri, e la felicità, e la fantasia....

vito venturi 10.11.12 16:25| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo non è nè fascista,e nè un leninista, a mio parere, è un lealista. Pane al pane e vino al vino. Il nulla con il vuoto intorno creato da questa "mala politica", diversamente sarebbe stato occupato "sicuramente" da movimenti e partiti di estrema destra e sinistra. Quindi pippiniello e bene che faccia sentire sembre di più la sua voce fuori dal coro . Non dico queste cose perchè ritengo Beppe "l'uomo della provvidenza", ma questo paese ha bisogno e necessità di aria pulita, aria fresca portata da giovani e persone meno giovani che vogliano un vero cambiamento ed un cambio di passo del nostro Paese. Se non ci fosse stato "il movimento cinque***** era necessario inventarselo, e chi meglio del nostro "cri cri" avrebbe potuto farlo. Le risposte ai bisogni reali dell'Italia, non potranno mai arrivare da questi "signorotti", e a nulla varranno le loro "furbizie elettorali" e le loro parole vane; non convincono più "nessuno". Parlano del "vuoto assoluto", fingono di beccarsi tra loro, ma al momento delle votazione ... si ricompatteranno per un Monti bis ... e poi magari anche il Monti tris fino a far estinguere la classe media e rendere schiavi i giovani di questo paese..

Vincenzo C., Foggia Commentatore certificato 10.11.12 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Aspetto che la Francia si pronunci una volta per tutte su la tav
Già godo
Il povero Bersani ora che tocca a lui fare il premier gli elettori del suo partito gli preferiscono persino Renzi e in piena confusione mentale per fortuna al suo fianco ci sono Veltroni e D'Alema due scienziati della politica a perdere
La gioiosa macchina è di nuovo rotta se non ci fosse il m5s vincerebbe il nano

Riccardo Garofoli 10.11.12 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Se pensano di rifare quello che sanno fare meglio, ossia LITIGARE e continuare a far cadere a pezzi il Paese, non hanno capito un cazzo....queste faccie di Merda LORO e CHI li VOTA !!!!!!

Maurizio B., Battipaglia Commentatore certificato 10.11.12 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Dei fascisti hanno partecipato al funerale di Rauti, ci hanno fatto vedere in TV gesti e slogan che credavamo morti e sepolti. Nessun politico di centro e di sinistra ne è rimasto innorridito. Bersani se n'è fregato, non ha commentato. A questo punto deduco che non sa veramente cosa sono i fascisti e ha usato questo termine impropriamente come uno slogan, contro chi scrive commenti nel Web contro la casta politica.
Che vada a fare una gita in Grecia per rispolverarsi la memoria.

caterina c. Commentatore certificato 10.11.12 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È comprensibile è stato a contatto per decenni a Veltroni ma anche
Al principe baffino e a tutta la pletora di inutili politici della sinistra che quando potevano non scrivevano leggi di buon senso ma lenzuolate di cazzate

Riccardo Garofoli 10.11.12 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Bersani, Fini, Renzi, eccetera... i futuri candidati delle prossime elezioni ormai fanno i rimbalzoni, da un canale all'altro, da un talk show all'altro, ripetendo sempre le stesse cose... parlando per ore e ore senza mai dire veramente nulla di diverso da quello che, in fondo, vanno ripetendo da 40 anni. In questo bisogna riconoscergli coerenza, la coerenza del vuoto di idee che attraversa trasversalmente i partiti da destra a sinistra. Non possono parlare di un argomento (uno solo) che abbia una qualche attinenza con la realtà.

E' questa la cosa veramente ridicola, accusare il movimento 5 stelle di demagogia e populismo QUANDO NEI LORO DISCORSI NON C'E' ALTRO ALL'INFUORI DI DEMAGOGIA E POPULISMO. E' incredibile.

Mi ricordo i primi spettacoli di Beppe su Tele+... all'epoca prendeva per il culo gli Stati Uniti dove i membri del Ku Klux Klan si ribellavano dicendo che, se ce l'avevi con loro, è perchè eri uno sporco razzista. Togli al tuo avversario gli insulti che vuole rivolgerti e non saprà più che cosa dirti. Qui succede lo stesso, i demagoghi ti accusano di demagogia, di essere fascista o leninista o brigatista... indifferentemente da un giorno all'altro, pare che per loro non cambi molto, evidentemente, l'importante è che l'insulto sia quotidiano e che si eviti di parlare di un programma.

Il programma... ma si vedrà mai in televisione, dove passano ore a inquadrare i giornali e commentarli (siamo troppo coglioni per capirli da soli, evidentemente), dicevo si vedrà mai un giornalista/opinionista/casinista (qui si non c'è molta differenza invece) che apre il sito BeppeGrillo.it, clicchi su "Scarica il Programma M5S" e lo legga a voce alta?

Vorrei sentirli allora, queste supercazzole dell'informazione con scappellamento a destra (molto a destra), VORREI SENTIRE COME MAI TUTTE LE IDEE CHE VANNO PROPINANDO AGLI ITALIANI NEGLI ULTIMI 6 MESI, SONO TUTTE IDEE COPIATE DAI 5 STELLE. VORREI SENTIRE COME HANNO POTUTO COPIARLE, VISTO CHE IL PROGRAMMA M5S NON ESISTE.

Henry Gale, Vercelli Commentatore certificato 10.11.12 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Basta, queste merde castiste dovranno subire il loro schiaffo in sede elettorale. Occorre diffondere il verbo movimentista a chi non ha dimestichezza del web senza correre dietro alle sirene televisive. Siamo meglio di un talk-show, anche noi possiamo parlare (cioè fare talk) senza lo show. Non ci serve lo spettacolo perchè dobbiamo dire la verità. Lo spettacolo serve alle merde montiane per turlupinarci, i tempi televisivi sono a loro favorevoli, sanno come sfruttarli al meglio, sanno come imbonire il popolo impreparato e credulone. Informiamo noi le persone che esiste un movimento che è altro da questi soggetti. Che vuole equità sociale, che vuole si smetta di fare la fila alla caritas, si smetta di prendere voli di stato per andare a fare le proprie vacanze, si smetta di investire in Tanzania i rimborsi elettorali mentre le persone non hanno di che vivere. Esiste un movimento fatto dal popolo che vuole liberare l'Italia dall'iniquità e dalla violenza economico-fiscale-finanziaria a cui oggi siamo soggetti. Stiamo vivendo una dittatura bancaria, un nuovo modo di soggiogarci, nel momento in cui abbiamo l'85% delle abitazioni di proprietà ce le minacciano con balzelli impagabili dai più. Hanno bisogno delle nostre case per darle ai loro seguaci, alla stregua di come facevano i tedeschi con le case degli ebrei, le davano ai loro sostenitori. Vogliono farci vivere nella paura che se non fanno così non potranno pagare più stipendi e pensioni, senza tasse patrimoniali lo stato non può andare avanti. Certo, non può sperperare centinaia di miliardi di euro in pensioni d'oro, vitalizi e stipendi faraonici. Certamente non potranno acquistare cacciabombardieri inutili, fare una Tav altrettanto inutile, fare derivati criminali per truccare legalmente i loro falsi bilanci. Per fare tutto questo hanno LORO deciso che NOI viviamo oltre le nostre possibilità. Quindi devono ridimensionarci, farci capire chi comanda, "spezzarci le reni", così ubbidiremo più docilmente.

Belpaese 10.11.12 16:06| 
 |
Rispondi al commento

http://lucafiordelmondo.blogspot.it/

Luca Fiordelmondo 10.11.12 15:57| 
 |
Rispondi al commento

avanzeremo....!e prenderemo possesso del Palazzo...continuiamo nell'opera di sputtanamento..!

roby f., Livorno Commentatore certificato 10.11.12 15:45| 
 |
Rispondi al commento

sei ingenuo beppe, la risposta te la sei data da solo, nella tav ci sono le coop rosse, la riforma del lavoro ci sono i sindacati ed è stata votata da tutto il pd in parlamento, per le rinnovabili basta vedere cosa hanno combinato in puglia con vendola, appalti a pioggia alla multinazionali con eolico e fotovoltaico, la puglia produce adesso il doppio dell'energia che gli necessita ma paga la bolletta più salata d'italia!!

giovanni de luca 10.11.12 15:29| 
 |
Rispondi al commento

"La soppressione di tutte le indennità di rappresentanza, la soppressione dei privilegi pecuniari dei funzionari, la riduzione degli stipendi assegnati a tutti i funzionari dello stato al livello di salari da operai"
Non lo ha scritto Beppe, ma vorrei lo scrivesse.
E se Bersani è Comunista, io sono Napoleone.

antonio d., carrara Commentatore certificato 10.11.12 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Bersani è come tutti i suoi pari usurpanti i sacriseggi del governo, un traditore della Patria ed un' affamatore dell' azienda Italia.Gli solti ed i venduti possono dare e prestare ascolto la suo dire...la corte marziale aspetta anche lui.

emanuele ippolito 10.11.12 15:05| 
 |
Rispondi al commento

QUESTI MATERIALISTI, QUESTI FALSI , QUESTI POLITICI VAMPIRI, QUESTE CASTE, QUESTI UOMINI VOTATI AL MALE, SONO FALSI E IPOCRITI, MA NON CI FERMERANNO MAI! ANCHE SE CI PROVERANNO CON TUTTI I MEZZI. PERCHE'?

PERCHE’ NOI, CON UMILTA', IMPEGNO E DETERMINAZIONE, E SENZA PROTAGONISMI, RIUSCIREMO A MIGLIORARE NOI STESSI, IL NOSTRO PAESE E IL MONDO INTERO! (ANCHE PER LORO E I LORO FIGLI...).

E anche perché:

Perché siamo vitali, liberi, onesti, anticonformisti, e presenti a Noi stessi

Perché siamo collegati ai nostri simili, alla Madre Terra, e alla rete, e quindi siamo forti, informati, veloci e ovunque

Perché abbiamo tante belle idee, e programmi utili, intelligenti e innovativi

Perché abbiamo ideali e valori, sappiamo ascoltare, elaborare, organizzarci e poi decidere coerentemente, e in modo efficace

Perché non seguiamo falsi miti, ma facciamo riferimento alle buone tradizioni e ai veri Maestri, del passato e del presente

Perché ci sforziamo di essere giusti, rigorosi e positivi, e agiamo di conseguenza

Perché non siamo bassamente materialisti, non facciamo del denaro e del potere la nostra ragione di vita, e sappiamo accontentarci ed essere felici anche con poco

Perché siamo oltre le ideologie, non facciamo riferimento a falsi valori, destra e sinistra, per Noi sono, solo parole vuote, illusione e inganno. Quello che conta per Noi sono i comportamenti coerenti, i progetti e i fatti positivi e concreti

Perché perseguiamo l’ ideale universale del vero progresso, spirituale e materiale, e della giustizia sociale

Perché studiamo, ci documentiamo e ci informiamo tramite la rete, e non tramite la falsa stampa, il talk show e tutti gli altri media asserviti e a libro paga dei potenti e dei corrotti

Buona giornata a Tutti!

Lux Luci 10.11.12 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Ma dove l'ha imparata la storia questo? Che si rileggesse la biografia di Lenin.

pier b. Commentatore certificato 10.11.12 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T

CARLO VERDONE AD 8 E 1/2
http://www.la7.tv/richplayer/index.html?assetid=50289563
Alcuni artisti sono la rappresentazione perfetta del animo italiano.
Carlo Verdone e' l'esempio vivente.(come Beppe)
Dalla Gruber ha dato prova,di come una persona diretta senza sovrastrutture,riesca a catturarti in qualsiasi veste e luogo,anche quando il nostro sguardo introspettivo a 5 stelle,cerca di demolirlo in qualsiasi modo.
Verdone e' come lo vedi,un po come Grillo del resto.
Provi a trovargli ogni tipo di colore addosso,e anche se pensi di averlo individuato,lui ti sconfessa sempre!
Studiare pregi e difetti,sentimenti,passioni,e disperazioni delle persone
sono l'arte e il mestiere del comico.
Farlo nel rispetto delle parti e' fondamentale.
Lui,sa che senza il suo pubblico,non esisterebbe!
Chi sembra uscire dalle caricature del comico e' il politico.
Una figura che oramai racchiude solo lo spirito del male e della vendetta!
Il suo slogan rappresenta l'inettitudine pura!
Dietro quel immenso "soriso" rassicurante si nasconde la viscidità umana.

Ieri paragonare un comico ad un onorevole italiano, sarebbe stato un affronto.
Oggi paragonarli,diventa insulto per il primo!
Facciamo prima a confrontare due comici.
ES: Verdone e Grillo
L'unica differenza evidente e' cio che vogliono tirar fuori dal loro interlocutore.
Verdone riesce a farti ironizzare sulle tue certezze e sulle tue disgrazie prendendo spunto dalle sue molteplici caricature.
Beppe con la sua comicità vuole esorcizzare quel lato nascosto ma ancora vivo del cittadino aggregandolo nel Ms5.
Ma il Movimento 5 stelle ha un suo pubblico a sua volta?
Si, ma non son di certo i cittadini italiani.
Sono certamente coloro che hanno oltraggiato il parlamento e la costituzione.
Suini che da sempre ridacchiano alle nostre battute,ai nostri lamenti,alla nostra frustrazione.
Purtroppo questo amato pubblico non ci farà la standing ovation quando ci siederemo
al loro posto in Parlamento.

Un comico sarà sempre meglio del politico!

alex r., torino Commentatore certificato 10.11.12 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Considerando l'epoca (ovviamente), Lenin prima della rivoluzione e' stato un grande oratore, trascinatore di folle ed ha inventato la forma di partito che hanno poi utilizzato tutti (destra e sinistra). Inoltre ha scritto decine di libri ed e' stato l'ispiratore teorico e pratico di tutte le rivoluzioni socialiste. Lasciamo perdere come sono finite poi, Lenin gia' nel 1920 era sofferente e non piu' tanto nelle sue capacita' intellettuali. Inquadrato nella sua epoca e luoghi e' stato un grande personaggio con aspetti grigi e neri ma anche con moltissimi aspetti positivi. Che Bersani avesse voluto fare un complimento a Beppe ? Mah! Certo che proprio da lui venga una tale affermazione e' singolare da bocciatura alla scuola di partito del PCI ma anche a quella della storia. Che storia si ricorda ?

Walter D., New York, USA Commentatore certificato 10.11.12 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Bersani ma togliti dalle palle siamo studi lo vuoi capire

Giuseppe sannino 10.11.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori