Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

ENEL a carbone


Uno al giorno
(04:04)
uno_al_giorno.jpg

" Il 72 per cento dell'elettricità prodotta in Italia con il carbone è fatta da ENEL; che con questo combustibile fossile produce il 41 per cento del prodotto nazionale." Greenpeace

"Care amiche, cari amici,
Enel torna a minacciare legalmente Greenpeace con una diffida, e annuncia nuove azioni in sede civile e penale. Ancora una volta Enel reagisce alla campagna di informazione di Greenpeace chiedendo di censurarne il sito web. È l’atteggiamento arrogante di chi non sa rispondere sui contenuti mentre fa profitti utilizzando la fonte più sporca, il carbone, scaricandone i costi ambientali e sanitari sui cittadini. Motivo della lettera di diffida di Enel è la presentazione del cortometraggio “Uno al giorno”, realizzato da Greenpeace per denunciare gli impatti sanitari della produzione elettrica col carbone di Enel. Il cortometraggio evidenzia le “due anime” di Enel che produce energia verde, ma fa grandi profitti col carbone, dal quale viene il 41% della sua produzione elettrica in Italia. Dire questo, per Enel, è calunnia.Già lo scorso luglio il giudice civile di Roma ha respinto un analogo ricorso di Enel contro il sito di Greenpeace che ha lanciato la campagna nel 2012. Successivamente, con la chiusura del sito (www.facciamolucesuenel.org) era stato ritirato un secondo ricorso, ma i contenuti essenziali sono sempre stati presenti sul sito di Greenpeace. Infatti, Greenpeace aveva annunciato che la campagna non era finita. “E questo perché Enel, ‘energia che ti ascolta’, è sorda dinanzi alle nostre denunce, anche quando sono sostenute dal talento di molti artisti. Non ci sposteremo di un millimetro”, conclude Boraschi di Greenpeace Italia.
Enel vuol rimuovere il cortometraggio di Calopresti, perché ritenuto “calunnioso, diffamatorio e lesivo”. Ma i contenuti sono gli stessi del sito del quale era stata chiesta la chiusura a luglio, e che il Tribunale Civile di Roma non aveva invece censurato con motivazioni chiare: “il nucleo essenziale della notizia riportata da Greenpeace è conforme a verità…”. Ricapitoliamo:
1. le emissioni da carbone provocano un impatto sanitario valutabile, secondo il modello utilizzato dall’Agenzia Ambientale della UE, in un certo numero di “morti premature
2. Greenpeace ha commissionato un rapporto a un istituto indipendente per valutare l’impatto delle centrali Enel. Il rapporto prima della pubblicazione è stato presentato a Enel. I risultati sono di oltre 360 casi all’anno sui dati di emissione 2009. Nel frattempo la produzione da carbone di Enel è aumentata
3. Enel è il principale produttore di elettricità da carbone in Italia e vuole costruire altre centrali a carbone. Greenpeace chiede di non farlo e di prevedere una progressiva riduzione dell’uso di carbone.
I vertici di Enel, che hanno promosso il nucleare e poi il carbone, andrebbero rimossi”, commenta Giuseppe Onufrio, direttore di Greenpeace Italia: “Il futuro non è quello che loro disegnano. Prima se ne accorgono i nostri politici, visto che Enel è ancora pubblica al 31 per cento, meglio è per tutti gli italiani”. Luigi Lingelli
www.greenpeace.it
www.facebook.com/GreenpeaceItalia

Il guerriero del pianeta di David McTaggart

La storia dell'uomo che ha reso grande Greenpeace

Potrebbero interessarti questi post:

Il Medioevo dell'energia
PDmenoelle a carbone
I minatori del Sulcis e il ricatto

10 Nov 2012, 13:21 | Scrivi | Commenti (738) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Siamo Italiani: #GUERRIERI o #COGLIONI? Cercasi testimonial per la campagna adv di "nelQ" fatevi avanti! Interessante parodia della campagna Enel #GUERRIERI: pic.twitter.com/GskEoK0Qmo

LUis Noir 03.10.13 23:58| 
 |
Rispondi al commento

in svizzera facciamo il referendum!

http://www.corriere.it/cronache/13_settembre_21/svizzera-calabria-referendum-centrale-elettrica-del-frate_6f6e4b72-22d0-11e3-b502-24e91794bc4d.shtml

Josy Battaglia 21.09.13 22:15| 
 |
Rispondi al commento

caro Grillo

il mio nome e´Pasquale Teora , nella vita anteriore mi chiamavo Nikolaus Tesla , facci caso lo stesso numero di lettere sia nel nome che nel cognome,
2000 anni fa´ero Ponzio Pilato, 2500 anni fa´ero Pitagora, il grande profeta e matematico.

Hanno scritto male anche la storia di Gesu´e Pilato. Cosi´come la storia di Pitagora.
Ognuno di noi viene dal passato ,e continua in ogni vita parte di quello che ha iniziato nelle vite anteriori.
Puoi comprovarlo facendo come ho fatto io, leggendo i libri di Brian Weiss, o facendo delle sezioni di ipnosi regressiva.
Cosi´ogni soggetto puo´incontrare tutte le prove del suo passato.
Ci sono vite in cui facciamo cose strabilianti , e vite in cui siamo fermi , in riposo.
In questa vita tu fai e farai cose strabilianti, nessuno potra´fermarti,non stancarti mai e pensa sempre che Dio vuole tutto quello che stai facendo.
un abbraccio

Tuo amico
Pitagora, Pilato, Teora

pasquale teora 15.11.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento

questa politica europea prima ti rubano il pane e poi se ti azzardi ad aprire bocca ti fanno menare dalla polizia!!!
centinaia di migliaia di persone in piazza!!saranno tutti dei folli??o persone che ne ha piene i coglioni???

marco p., brescia Commentatore certificato 15.11.12 12:46| 
 |
Rispondi al commento

da molti anni ricevevo le vostre e-mail giornaliere,da dieci giorni non ne ricevo piu',che e' successo?
PREGO RIPRISTINARE grazie Iacampo

Michele Iacampo, Mascalucia ct Commentatore certificato 15.11.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento


@ Testa di caxxo,
di sesso maschile e dal nick femminile “viviana.v”

Legga e ascolti:

http://www.radio24.ilsole24ore.com/main.php?articolo=capogruppo-idv-tedeschi-maruccio-soldi-giudizio-civile-causa-24mattino

http://www.radio24.ilsole24ore.com/player/player.php?filename=121114-promo-24mattino.mp3

http://www.radio24.ilsole24ore.com/player/player.php?filename=121112-promo-24mattino.mp3

ci risentiamo ..... presto, .....

http://www.casadellalegalita.info/archivio-storico/2010/8609-genova-quando-la-ndrangheta-vota-idv.html

http://www.casadellalegalita.info/archivio-storico/2010/8610-cinzia-damonte-il-boss-e-lex-trafficante-darmi-fidanzato.html

All’arresto del suo amico “dottore di pietro”.

http://www.parlamento.it/parlam/bicam/14/Antimafia/documenti/rel.conclusiva1.pdf
Senato della Repubblica – Camera dei deputati
XIV LEGISLATURA – DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI – DOCUMENTI- Doc. XXIII n. 16 - COMMISSIONE PARLAMENTARE D’INCHIESTA SUL FENOMENO DELLA CRIMINALITA` ORGANIZZATA MAFIOSA O SIMILARE

(istituita con legge 19 ottobre 2001, n. 386)
(composta dai senatori: Centaro, Presidente, Dalla Chiesa, Segretario; Ayala, Battaglia
Giovanni, Bobbio, Boscetto, Brutti Massimo, Bucciero, Calvi, Cirami, Crino`, Curto, Ferrara,
Florino, Gentile, Manzione, Marini, Maritati, Novi, Peruzzotti, Ruvolo, Thaler Ausserhofer,
Veraldi, Vizzini, Zancan; e dai deputati: Ceremigna, Napoli Angela, Vice Presidenti; Parolo,
Segretario; Bertolini, Bova, Burtone, Cicala, Cristaldi, Diana, Drago, Fallica, Gambale,
Grillo, Lazzari, Leoni, Lisi, Lumia, Minniti, Misuraca, Palma, Russo Spena, Santulli, Sinisi,
Taglialatela, Taormina)

Relazione conclusiva
approvata dalla Commissione nella seduta del 18 gennaio 2006
(Relatore: senatore CENTARO)
Comunicata alle Presidenze il 20 gennaio 2006 ai sensi dell’articolo 1 della legge 19 ottobre 2001, n. 386
Roma , 20 gennaio 2006 - Prot. N. 8902/Comm. Antimafia
Signor Presidente, ....ecc.ecc.
Saluti a tutti
Il Piddiota Robincook

Robincook .,, Roma Commentatore certificato 15.11.12 08:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Insomma , questa richiesta di energia va soddisfatta o no? questo è il problema : se vivere in un mondo comodo e sfavillante e/o buio e ancestrale. E' evidente che L'enel si sta occupando anche di energie pulite alternative agli idrocarburi ma il cammino sarà lungo ed economicamente grave. Volete voi rinunciare, piccoli smidollati, alle comodità dell'Enel? o no?

gilberto pazzi, genova Commentatore certificato 14.11.12 20:22| 
 |
Rispondi al commento

...ma ti pensi tutti questi bravi ragazzi che si occupano di politica ...ma dopo che hai fatto politica , che metti hai fatto anche il sindaco
che per 4 anni hai lavorato anche 12 ore al gg ,
dopo, finito il mandato ...come lo trovi più un lavoro fuori dalla 'politica' comè adesso, come lo trovi un lavoro dicendo che ti sei occupato di politica...temiamo ancora i comunisti o i politici di professione?
ciao
Giovanni

Giovanni Perini 14.11.12 19:47| 
 |
Rispondi al commento

correzione ...eredita' dal padre

john buatti Commentatore certificato 14.11.12 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Abbigliamento SEXY per DISCO e PARTY http://www.specialprezzi.com/department/33/Sexy-abbigliamento-ed-accessori.html?a_aid=508a58c941631&a_bid=5a40a62b

matteo rossignol, vezza d'oglio Commentatore certificato 14.11.12 06:17| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
da qualche giorno valangate di merdaaa su m5s e idv.essendo fuori dal coro delle 'vergini' pro rigor mortis e per sillogismo fuori dalla politica con la P maiascula. Più si avvicinano le elezioni
più la paura si fa sentire e ne sentiremo delle belle . Tieni duro perchè dalla porcillaia si
stanno levando degli olezzi che la dicono lunga
sulla attuale classe 'dirigente e politica' del
paese...
sono incapaci di qualune esamina ed autocritica
costruttiva... ieri sera i cinque cavalieri dell'apocalisse PD menoL alla domanda di fare il
nome di un uomo della sinistra nessuno dei cinque
ha pensato ad un signore di nome ENRICO BERLINGUER
che aveva già 'usmato' l'olezzo che stava montando
'questione morale' !!
temo tu abbia proprio ragione: il paese è fallito!
sia da un punto di vista economico ma soprattutto
morale....oggi 2 'ministri' sono fuggiti in elicottero dal sulcis notiziA rimossa dai tg !!
repubblica sudamericana degli anni 70 ..come disse un certo Avvocato alla domanda se l'Italia fosse una repubblica di bananieri rispose: non vedo neanche le banane!

marco c., milano Commentatore certificato 14.11.12 00:02| 
 |
Rispondi al commento

non facciamo i fessacchiotti... Greenpeace è un organizzazione in mano alle élite mondiali, politiche e finanziarie.

E' usata per fare le mosse la dove vanno fatte.
Se attaccano Enel è perchè fa comodo per ragioni GEOPOLITICHE, completamente al di là dei torti o delle ragioni di Enel.

Non facciamoci sempre fregare...

M5S: ALERT! GLI ONESTI NON POSSONO CAMBIARE NIENTE SE SONO ANCHE FESSI.

gino latino 13.11.12 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Io vivo ai piedi della Centrale a carbone di Cerano, dislocata a sud di Brindisi.
Siamo da anni avvelenati da questo mega mostro che in cambio della nostra "pazienza" una volta all'estate ci regala un concerto.
Due anni fa fecero venire Simone Cristicchi e Irene Grandi. Il movimento NO CARBONE di brindisi chiese ai due cantanti di NON ESIBIRSI per essere solidali con la nostra popolazione che sopporta la prepotenza ed i veleni di ENEL. Cristicchi rinunciò al concerto, ed invece la signorina Irene Grandi no.
Al posto di Cristicchi fu chiamata Patty Pravo, la quale in risposta dell'invito di non esibirsi disse: "la politica non c'entra niente con la musica".
Ecco lo spessore di alcuni tuoi colleghi, caro Beppe, del mondo dello spettacolo, che pur di fare soldi sono contenti anche di essere pagati da chi ci ammazza coi suoi veleni tutti i giorni.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 13.11.12 09:36| 
 |
Rispondi al commento

davvero un ottimo blog.. mi piace


Se enel utilizza il carbone per la maggior parte della sua produzione e le energie pulite solo per questioni di marketing è perchè le tecniche di produzione di energia pulita NON SONO ANCORA IN GRADO DI COMPETERE DA UN PUNTO DI VISTA PRODUTTIVO CON QUELLE DEL PASSATO. Non si può criticare un impresa senza ragionare con logiche di impresa, come fa greenpeace.

Non vuoi il carbone? proponi una produzione di energia alternativa rispetto alle precedenti che sia:
1) Vantaggiosa (ricavi-costi) per chi la produce. il chè include anche gli investimenti iniziali
2) Mantenga invariata o aumenti l'occupazione
3) Dia un vantaggio competitivo rispetto ai competitors.

..poi se ne può parlare. Un video come questo non propone nulla. Distrugge e basta! Basta coi naturalisti che vivono fuori dalla realtà! che per fortuna non sono tutti..

Andrea F. Commentatore certificato 12.11.12 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Davvero interessante come blog..

Emorroidi esterne quanto durano 12.11.12 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Enel antepone il profitto alla salute dei cittadini, se non ci fosse l'energia elettrica più cara in Europa come farebbe a pagare all'amministratore delegato 4.300.000 euro all'anno al presidente, la stessa cifra se non di più, per non parlare dei consiglieri del consiglio di amministrazione tutti nominati dalla politica, ovviamentecongrui ritorni.

arno faravelli, casteggio Commentatore certificato 12.11.12 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Davvero un ottimo blog..

Fare acquisti su amazon uk 12.11.12 12:54| 
 |
Rispondi al commento

E quando si mimetizzano o accordano con altri (leggasi, ad esempio, Tirreno Power a Vado Ligure SV), sono ancora più meschini! Grazie burlando, grazie pd e affiliati vari!!!
Non dimentichiamoci, tra altro, che "...un chilo di carbone può contenere addirittura 35 grammi di arsenico, sostanza direttamente legata al tumore, e mentre il mercurio danneggia il sistema nervoso e lo sviluppo polmonare, la diossina si maschera da ormone e così viene direttamente recepita dal corpo umano in maniera subdola"...

Mauro Queirolo, Genova Commentatore certificato 12.11.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Enel è sempre stata solo ed esclusivamente profitto, dell'ambiente e della salute dei cittadini se ne sbatte da sempre.
Noi però possiamo fare qualcosa, si contatta un altro fornitore di energia che produce solo energia da fonti rinnovabili e si manda "affanculo" l'enel e poi, nel possibile, appoggiamo Greepeace !!!

Ciao a tutti

Giuseppe Mussini 12.11.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Perché non si investe sui motori magnetici? Ne esistono di vario tipo, persino io ho creato il mio.
Sfruttando la forza attrattiva dei magneti si puó produrre energia in modo economicamente vantaggioso, ecosostenibile, e praticamente inesauribile. Guardate un po' qua, sembra roba fantascientifica!

http://www.youtube.com/watch?v=icTeEATQlDU

Giovanni Stagnitto, Milano Commentatore certificato 12.11.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Insomma basta con questi politicastri figli di un dopoguerra AFFAMATO ED EGOISTA, da cui hanno appreso solo concetti come "mors tua vita mea", sopraffazione, leccaculismo, lo scrivo da anni su questo blog, quelli che sono nati tra il 1940/45 sono fra i peggiori, dovremmo individuarli in parlamento ed al senato, e anche se forse in tutta itaglia ce ne saranno nati in quel periodo di gente per bene, sono i loro ragionamenti che sono meschini e da miserabili, nonostante tutto, VANNO SPAZZATI VIA TUTTI, QUESTA GENERAZIONE MAESTRA DI IPOCRISIA, TUTTO ERA ED E' CRESCIUTO NELL'IPOCRISIA, ED E' PER QUESTO CHE SONO SPAVENTATI , PERCHE' DIVERSAMENTE NON RIESCONO AD ESSERE, E NON DOVETE CREDERGLI ORA CHE ALCUNI DI LORO SI ACCODANO ALLA CAMPAGNA DI TRASPARENZA CHE QUESTA NAZIONE FINALMENTE CHIEDE E SOPRATUTTO GRAZIE A BEPPE.
QUESTA GENTAGLIA VA SPAZZATA VIA COME LETAME CHE OSTRUISCE LA STRADA DEL PROGRESSO SOSTENIBILE, DELA TRASPARENZA ECONOMICA DI AZIENDE E STATO, DI TRASPARENZA POLITICA, PER CUI SE MENTI UNA VOLTA E TI BECCANO SEI FUORIII SENZA SE E SENZA MA, E VEDRETE CHE TROVEREMO OSTACOLI ANCHE SE DOVESSIMO VINCERE VEDI LA SALSI. All'inizio di un cambiamento radicale si richiede molta più severità SUL SENSO DI COERENZA, non si può ne si dovrà transigere, sopratutto in una nazione come la nostra che HA ABUSATO DELL'IPOCRISIA E DELL'INCOERENZA.
SIAMO TUTTI DIFFIDENTI GLI UNI CON GLI ALTRI A LIVELLI STRATOSFERICI DA COMPROMETTERE GRAVEMENTE LA COESIONE SOCIALE, CHE SI DOVREBBE COSTRUIRE ALMENO SU DI UN BRICOLO DI ESSA?

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 12.11.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Segue:

al riguardo dei nostri tesori dobbiamo farci subito una domanda, vogliamo che durino, si o no? Be allora non possiamo lasciare alla merce degli eventi atmosferici Pompei, la Villa di Adriano etc. etc. ci dobbiamo CONVINCERE che si dovranno "INCAPSULARE INTELLIGENTEMENTE" E MAGARI CON L'AUSILIO DELLE NUOVE TECNOLOGIE 3D, ETC. ETC.
Basta, fuori i PURISTI IPOCRITI E CIECHI, per ogni manufatto facciamoci illuminare da una nuova funzione, salvaguardiamolo con strutture moderne di altissimo pregio architettonico, scegliendo con accuratezza fra i grandissimi architetti, dov' é il problema se la Villa di Adriano divenisse attraente anche per un'edificio ultra moderno che la protegga e che sia di un grande, il passato ed il moderno cogniugati, basta con l'ipocrisia "dello scempio" moderno, LO SCEMPIO VERO E' COSA CONCRETA CON LA CEMENTIFICAZIONE DAGLI ANNI 60 AD OGGI, PER CUI PRIMA DI ARRIVARCI A QUELLA BELLA VILLA DEVI PASSARE ATTRAVERSO ABITAZIONI E UN CENTRO ABITATIVO CHE DIRE SQUALLIDO E FARGLI UN COMPLIMENTO, COME FUORI DA POMPEI DOV'E' LA BELLEZZA, SOLO I TROGLODITI ITALIOTI POSSONO PERMETTERE COME NEI PAESI PIU SFORTUNATI NEMMENO DEL TERZO MONDO, CHE L'ACCESSO, I DINTORNI A LUOGHI MAGICI FENOMENALI SIANO COSTRETTI A PASSARE ATTRAVERSO DELLE CASBE FATISCENTI, O QUEI ORRENDI CENTRI URBANI CHE DEVI PERCORRERE PER ARRIVARE ALLA VILLA DI ADRIANO? IN QUESTO SECONDO CASO CHI PUò PERMETTERSELO SI PAGHI UN TAXI E CHIUDA GLI OCCHI FINO ALL'INGRESSO, SE NO NE ARRIVA DISGUSTATO, INTRISTITO, CONFUSO CHE TANTA BELLEZZA SIA RIUSCITA AD ARRIVARE A NOI VISTO, CHE LA MISERIA CULTURALE DEL SUO POPOLO HA FATTO SCEMPIO DEI PAESAGGI LIMITROFI ED ADDIRITTURA DEL PERCORSO PER ACCEDERVI, CHE FORSE SAREBBE IL CASO DI RIVEDERE E FARE AD HOC, ATTRAVERSANDO QUEL CHE RIMANE DI QUELLA CAMPAGNA SU CUI POSO' GLI OCCHI ADRIANO E ANTINOO. Manca agli italioti una luce nuova con cui riappropriarsi della bellezza, colpa di chi li ha voluti tenere nella miseria economica voto di scambio e culturale

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 12.11.12 11:24| 
 |
Rispondi al commento

12-11-2012 - ARTICOLO DI FERRUCCIO SANSA SUL FQ:

I TESORI D'ARTE NASCOSTI NEGLI SCANTINATI?
MAGARI CONSIDERIAMO ANCHE QUELLI SOTTO VIA DEI FORI IMPERIALI CHE PARE SIANO MIGLIAIA, ETC.ETC.
MA VI RENDETE CONTO CHE STIAMO ANCORA NEL 2012 PARLANDO DI DARE LUSTRO AGLI ARTISTI DI QUESTA PENISOLA DISGRAZIATA?
UN PO COME QUEL FILMATO DEGLI ANNI 70 IN BIANCO E NERO SU RAI STORIA, DOVE IN PUGLIA GIA NEGLI ANNI 70 SI PARLAVA DEL RIUTILIZZO E CONVERSIONE DELLE MASSERIE? SAPETE DA QUANDO FINALMENTE I PUGLIESI SI SONO SENTITI IN GRADO DI POTERCI INVESTIRE E SOLAMENTE DOPO IL LATROCINIO PER DUE SOLDI COMPIUTA DAI MOLTISSIMI NORDICI SCESI CON I DANARI, PERCHE' CHISSA' DOVE FINIVANO GLI AIUTI UE, BEH SOLO DAGLI INIZI DEGLI ANNI 90? Scrive di inglesi e francesi che accolgono più turismo di noi, ma non vi dice che sin dagli anni 60 queste due nazioni hanno puntato sul marketing per renderli attraenti ai visitatori, chi con lo stile BRITISH la musica, i francesi con le straordinarie scelte di ammodernamento architettonico etc.
Da noi i SOLITI "PSEUDO INTELLETTUALOIDI ONANISTI" alla sgarbi, a forza di discutere su chi aveva ragione o torto e a chi c'è l'aveva più lungo, hanno paralizzato tutto, non vi basta la caciara per quell'opera SUBLIME che Meyer ha creato per Roma?
A cui un'analfabeta come alemanno voleva metterci le mani sopra "modificandone una parte"? E intanto i romani ancora aspettano che l'opera sia compiuta per intero e che la sparizione delle macchine in uno dei tanti imbuti del Lungotevere, spariscano sottoterra dove magari si potrebbe eliminarlo?
QUESTO IN MAGGIORANZA E' UN PAESE DI CIALTTRONI ED I PIU SI SONO TUTTI ACCOMODATI IN POLITICA GUARDATE QUEL BEOTA DI RUTELLI DAI RADICALI AL CENTRO PIU' IPOCRITAMENTE PERBENISTA? POI FERRUCCIO CARO, BASTA RIEMPIRSI IN QUESTA NAZIONE PAUROSAMENTE OMOFOBA, DELL'OPERATO DEL PIU' GRANDE FROCIO DI TUTTI I TEMPI MICHELANGELO, E LEONARDO, NON VEDETE L'ABOMINIO CHE PERPETRATE, SE FOSSERO I FIGLI DI QUESTA NAZIONE SI SAREBBERO SUICIDA

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 12.11.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento

@francesco saccomanno

Hai assolutamente ragione, e dove sono i "governanti" che dovrebbero INCENTIVARE, FACILITARE, APPOGGIARE, VISITARE, CONTROLLARE PER MEGLIO LEGIFERARE, E PER IL BENE DEL PAESE E ATTIVARSI RAPIDISSIMAMENTE SULLE NUOVE ENERGIE ALTERNATIVE PER OFFRIRCI LA POSSIBILITA' DI UNA CERTA INDIPENDENZA ENERGETICA,COME è POSSIBILE CHE GLI ISALNDESI STIANO A BREVE MATURANDO PROGETTI PER L'USO DELL'ENERGIA DEI LORO VULCANI E DA NOI NON SE NE PARLA, SI DOVE SONO? Qui se gli italioti non riescono a vedere, l'assurdità del pensiero unico sullo SPREAD, sulla "spending review", il FALSISSIMO TENTATIVO DI CONTENERE LA SPESA PUBBLICA E RIDIMENSIONARE IL DEBITO PUBBLICO, proprio LORO che ancora oggi continuano a prendersi 20.000€ e passa al mese, e che nel MASSIMO DELL'INDECENZA, vedi gli straguadagnio e quella feccia in caduta libera dal PDL, che ora vuole PURE RICICLARSI, proprio loro gli amichetti degli INCERENITORI e della Marcegaglia, che andavano SFRONTATAMENTE IN TV a dirci a noi cittadini che VIVEVAMO ED ABBIAMO VISSUTO "AL DI SOPRA DELLE NOSTRE POSSIBILITA'", SUBDOLA BATTUTA CHE GIRAVA GIA' DA ANNI FRA I SALOTTI "BENE" DEI RICCONI DI QUESTA ESPRESSIONE GEOGRAFICA. L'ESEMPIO DELLO SQUALLORE E DELLA PERICOLOSITA' DI UNA GRAN PARTE DELLA CLASSE MEDIO-ALTA ITALIOTA E' DAVANTI AI NOSTRI OCCHI QUOTIDIANAMENTE, MONTI! MIO PADRE ECONOMETRISTA LAUREATO ALLA SORBONA, GLI CAGHEREBBE IN TESTA E LO FAREBBE FUCILARE SUL CAMPO COME NEMICO N1 DELLA NAZIONE, infatti fino a due anni fà cosa ci ripeteva lo psicopedonano che le famiglie italiote avevan ed uso il passato IL MAGGIOR TASSO DI RISPARMIO FAMIGLIARE D'EUROPA E DEL MONDO, ORA DOPO UN'ANNO DI CURA MONTI DOMANDATEVI COME SARANNO MESSI QUELLA "FORTUNA" TUTTA ITALIANA DI GRANDI RISPARMIATORI, batate bene di gente che si sarà fatto il mazzo tanto per farsi la casa o le case e qualche risparmio per non vivere con l'acqua alla gola, PERCHé OGGI NON CI DICONO DI QUANTO E' STAT INTACCATA LA VERA PRIMA RICCHEZZA DELL'ITAGLIA?

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 12.11.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Quello che a me fa davvero rabbia è che so che in italia due luminari, Rossi e Focardi, hanno inventato un tipo di macchina che sfruttando la fusione fredda crea elettricità a costo zero e a impatto ambientale zero, riesce a produrre elettricità per mesi con solo 1.5 euro, infatti a questa macchina servirebbero 50g di nichel molto presente in natura e facilmente reperibile e 1g di idrogeno anch'esso molto reperibile..reagendo questi due tipi di materiale produco elettricità in abbondanza e alla fine della reazione i due elementi si mescolano e creano rame..Ma questa scoperta, senza dubbio la più importante del nostro secolo, non può arrivare nelle nostre case per via di un brevetto..

Francesco Saccomanno (saccomanno.f), cosenza Commentatore certificato 12.11.12 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Comitato Difensori della Toscana

ciao a chi legge, siamo un gruppo di cittadini del senese che ha creato un comitato per difendere il paesaggio toscano. Abbiamo messo online la nostra petizione e vi chiediamo di aiutarci a divulgarla. Grazie e buon lavoro a tutti voi. http://petition.avaaz.org/it/petition/Salviamo_il_Paesaggio_Toscano/?

Lorenzo B. Commentatore certificato 12.11.12 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Viva la Résistance!

Mr.K 11.11.12 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Riposto con qualche ulteriore riflessione
Età dei candidati M5S o un solo mandato

Il caso Favia ed adesso il caso Salsi mi ha portato a fare una riflessione su quale sia il miglior intervallo di età per prestare servizio quale rappresentante del M5S .
Se rimane il limite di 2 mandati, sono arrivato alla conclusione che l’età miglior per iniziare sia circa 50 anni. (voglio far notare che ho passato da molto quest’età)
Il ragionamento si basa sui seguenti punti:
1. Una persona a 50 anni è matura, ha accumulato una buona esperienza di vita e di lavoro, che può trasmettere. Ha anche un carisma dovuto alla sua
età e non essere trattato come un ragazzino/a.
2. Una persona a 50 anni è nello stesso giovane abbastanza per avere entusiasmo e visione del futuro.
3. Una persona a 50 anni, valido soprattutto per le donne, se ha figli , questi sono generalmente grandicelli, non deve prestare loro cure continue.
4.Una persona a 50 anni dopo 2 mandati si trova ad avere un’età vicino alla pensione e quindi non ha problemi alle fine del servizio di ricollocazione e può portare avanti la sua attività senza stress e tentazioni. Magari dopo può mettere volontariamente a disposizione del movimento l’esperienza fatta.
5. Un giovane sui trent’anni magari senza lavoro o precario,(vedi i nostri Favia e Salsi) che si trova a fare il rappresentate M5S già all’inizio del secondo mandato sicuramente e giustamente inizia a pensare al suo futuro: ha dato gli anni migliori al movimento e, non avendo acquisito esperienza lavorativa per lunghi 10 anni,
si trova ad avere un CV carente ed è quindi difficilmente ricollocabile nel mondo del lavoro; Anche se aveva un lavoro a tempo indeterminato prima, e può ritornare al suo lavoro, il suo CV non gli permetterà di fare grandi avanzamenti di carriera rispetto ai colleghi, che sono rimasti ai loro posti."

Un'altra soluzione, per evitare altri casi Favia e Salsi, è portare il limite ad un solo mandato.

ricerca 11.11.12 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Brasile è il terzo mondo, però, per chi legge il portoghese, vorrei che si sapesse cosa succede qui a proposito di energia pulita:

http://novoportal.celesc.com.br/portal/index.php/celesc-geracao/acoes-sustentaveis/estimulos-a-fontes-alternativas

Spero che il link sia in qualche modo visibile, anche se non cliccabile.

Paolo Dodet 11.11.12 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti i simpatizzanti di M5S. Da una veloce lettura dei numerosi post vedo che l'argomento predominante continua a essere la dinamica interna del movimento; spero che si torni presto a discutere delle cose da fare una volta in parlamento. Io personalmente auspico una immediata azione in favore delle energie rinnovabili e della produzione alimentare biologica e destinata al consumo locale. Vorrei vedere sui mezzi comunicazione il nome di M5S associato a queste istanze più che al dibattito interno, ma cominciamo da qui!

Pino Siano 11.11.12 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Ti prego Beppe, non so se vedrai questo messaggio e non ho idea di come potrei contattarti più direttamente, ma per favore dai un'occhiata a questo link http://difensoridellatoscana.wordpress.com/ vogliono distruggerci il territorio di un comune della campagna toscano-senese con l'installazione di 10 centrali geotermiche con soldi che andranno tutti a multinazionali canadesi. Già in anni passati il territorio era stato "stuprato" da abusivismi edilizi selvaggi tutti permessi dalla locale amministrazione comunale fonte di scandali che sono finiti anche sulle copertine di famosi magazine italiani e stranieri (es. Panorama e The Times). Per chi desideri contattarmi maurizio.cabibbo@fastwebnet.it

Maurizio C. Commentatore certificato 11.11.12 17:44| 
 |
Rispondi al commento

La cosca politico-mediatica-finanziaria pro-Monti e Bersani si sta scatenando contro il M5S. Non c'e' televisione o giornale che non butti fango su Grillo e il Movimento. Non una sola parola sui programmi di 5 Stelle, solo critiche farisaiche in nome della "Democrazia" a solo uso e consumo loro.
C'hanno strizza! 'Na gran strizza!

Libero Dalle Caste 11.11.12 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto la trasmissione di Giletti. Eh si, ogni tanto guardo la tv. C'era una discussione su Grillo e il M5S. Hanno cercato in tutti i modi di gettare fango sul movimento, dalla sinistra alla destra. Pochi i difensori del M5S, tra cui Oliviero Toscani, a cui va il mio plauso.
Tra tutti spiccava un personaggio livoroso, un certo Vilno', che pare fosse del M5S. Qualcuno di voi lo conosce e me ne presenta brevemente il contributo al M5S? Ho pensato che quando è andato via la somma delle intelligenze del Movimento è aumentata!
Dopo questa puntata, se avevo qualche riserva sulla Salsi, adesso è completamente svanita. Il danno che ha fatto al Movimento è incalcolabile. Spero che se ne renda conto

Anto N. Commentatore certificato 11.11.12 15:50| 
 |
Rispondi al commento

ma Greenpeace, dove li trova tutti i fondi per realizzare le sue campagne? chi c'è dietro?

Ex B Commentatore certificato 11.11.12 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spegnete la tv e guardatevi il frigorifero.Immaginate se si potrà riempire come una volta.

giovanni effe 11.11.12 15:23| 
 |
Rispondi al commento

ah una cosa così sarebbe una pagliuzza? se c'è una cosa che non sopporto sono gli indottrinati che difendono sempre il loro capopopolo qualsiasi roba dica o faccia, mi fanno paura e pena. anch'io in parte sostengo Grillo, ma se dice putt...te lo condanno senza tanti peli sulla lingua, voi ormai siete schierati per partito preso e difendete tutto.
Ragionate con la vostra testa e sappiate tirate fuori un po' di coglioni, prima che dicesse quella str....ta Grillo avreste mai difeso l'Iran? perché ora si, perché Grillo ne ha sparata una delle sue e Lui ha sempre ragione? non vi pare di somigliare ai berlusconiani o peggio ancora ai fascisti che hanno accettato qualsiasi nefandezza?

Loris G., Trento Commentatore certificato 11.11.12 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO AMICI. STO GUARDANDO LA TV PERCHE' SONO STATO INFORMATO CHE PARLANO DEL MOVIMENTO 5 STELLE, C'E' QUEL MISERABILE PREZZOLATO DI GILETTI CHE CERCA DI MONTARE IL CASO A SULLA TIZIA DEL MOV CHE E' ANDATA A BALLARO'! MA COME HA DETTO LO STESSO TRAVAGLIO: "CHE CAXXO TI ISCRIVI AD UN MOVIMENTO DOVE NON PUOI ANDARE IN TV E POI CI VAI?" E' ESATTAMENTE COME ISCRIVERSI AD UN CLUB DOVE NON DEVI METTERE ABITO SCURO E TU CI VUOI ANDARE CON L'ABITO SCURO... MA ISCRIVITI A UN'ALTRA PARTE, FONDALO TU EVENTUALM UN CLUB DOVE TI VESTI COME CAXXO VUOI...... LA BUONANOTTE DEL BUONSENSO!! CHE BEL REGALO CHE HA FATTO QUELLA LA ALLA TELEVISIONE, LE HA OFFERTO SPALLA!!! LE HA OFFERTO LA SPONDA SU CUI POTER VENIRE A PARLARE DI NOI, MA NON CON NOI SUI NOSTRI PROGRAMMI!!! POI INTERVISTANO UNO CHE DICE CHE CASALEGGIO E BEPPE FANNO TUTTO DI TESTA LORO! PUO' DARSI! MA SE VOGLIONO ENERGIA GREEN INVECE CHE A CARBONE IO NON SONO CONTRARIO!! MI VA BENE, SE VOGLIONO IL PARLAMENTO PULITO SONO D'ACCORDO ANCHE IO, NEL MIO PICCOLO!! SE VOGLIONO LA TOBIN TAX SONO D'ACCORDO, SE DESIDERANO UNA MOBILITA' DIVERSA TRA FRANCIA E ITALIA SONO D'ACCORDO.... MA CHE CAXXO DI DISCUSSIONE E'?? SE CASALEGGIO E BEPPE DICONO UNA COSA CHE NON MI VA ME NE VADO!! QUALE CAXXO E' IL PROBLEMA?? PER FAVORE, SBATTIAMOCENE DI QUESTE FESSERIE!!! PER FAVORE, PARLIAMO DI COSE SERIE E FREGHIAMOCENE DI QUELLA SCHIFEZZA DELLA TELEVISIONE. LA TV HA UN POTERE OSCURO, NON PUOI DIRE LA TUA! MONTANO I SERVIZI DELLE INTERVISTE COME VOGLIONO E TI FANNO DIRE QUELLO CHE VOGLIONO LORO!!! IO VOGLIO CAMBIARE LO STATUS QUO DI QUESTO PAESE!!! PER LIMITARE IL POTERE DELLA TV CHE TI FA DIRE QUELLO CHE VUOI DECIDI DI NON ANDARE IN TV! E POI CHE CAXXO FA UNA/O: VA IN TV?? mA TI SEI BEVUTO??? POI C'E' ANCHE LA PUTTANA DEL PDL CHE PARLA MALE DEL PARTITO DI DI PIETRO, PERCHE' IL SUO PARTITO INVECE ERA LA CASA DELLA DEMOCRAZIA?? MA VA A FARTI SBATTERE DA QUALCHE PARTE VA....

Roberto Flaviani 11.11.12 15:14| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, sono nel rinnovamile da 12 anni, nella 1'-Leader Multinazionale per l'eolico.. come si fa ha parlare ancora di centrali a Carbone; quando il nostro pianeta è in pericolo, parlano di Energia Pulita, ma Non è possibile continuare a ostacolare l'espansione dell'energia eolica e solare se non nelle aree sottoposte a vincolo paesaggistico. Solo dando un serio impulso alle fonti rinnovabili (DELIBERANDO I PERMESSI E INCENTIVI PER LE INSTALLAZIONI..) si potrà vincere la battaglia contro i cambiamenti climatici!!! con le Rinnovabili si abbasserebbero i costi provenienti dal Petrolio!!! mantenendo anche i Posti di lavoro in quei Campi.Circa il 34% dell'energia mondiale potrà essere fornita dal vento entro il 2050,e non emettere in atmosfera ben 110 miliardi di tonnellate di CO2 da qui al 2050. salvaguardando i tanti posti di Lavoro in questo Campo. mi Auguro che portate questo alla ribalta NAZIONALE-EUROPEA E SE MONDIALE...! per il bene di tutti...

Giuseppe A., Taranto ( Italy) Commentatore certificato 11.11.12 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, ma vi siete accorti ?

Nel programma M5S non esistono nè si parla di questi settori da riformare per far ripartire il nostro paese :

- INPS e tetto massimo alle pensioni di stato
- Bollette Idriche e del Gas
- Scuole Materne, Elementari, Medie, Superiori
- Meritocrazia in enti locali e università
- Ricerca Scientifica
- Mercato del lavoro e Cassa Integrazione
- Bolletta elettrica domestica
- Enti di previdenza
- Albi Professionali
- Cassa Depositi e Prestiti & Fondazioni Bancarie

Per non parlare dell'enorme settore delle Liberalizzazioni.
Qui ce n'è un piccolo assaggio
LINK

ma 11.11.12 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Sic semper tyrannis


tiranni che succhiano il sangue al popolo
doppiogiochisti sempre pronti a vendere il popolo
il popolo demolirà i tiranni e i doppiogiochisti

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 11.11.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'islanda nel 2010 ha prodotto il 100% dell'elettricità da fonti rinnovabili. il 100%. si legga questa brochure in inglese dell'agenzia energetica islandese

http://www.os.is/gogn/os-onnur-rit/orkutolur_2011-enska.pdf

Gabriele Muscolino 11.11.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento


Ruba 2 tonnellate cavi rame, arrestato (ANSA) - TRIESTE, 10 NOV - Un ungherese di 36 anni, S.S.

casso!! anche gli ungheresi si mettono a depredare: chissa' quando arriveranno i turchi!!!

Mariano Colnago Commentatore certificato 11.11.12 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un cittadino romeno, di 25 anni, residente a Roccelletta Borga (Catanzaro), e' morto folgorato la notte scorsa, a Pisticci (Matera), mentre tentava di rubare cavi elettrici di rame all'interno di una cabina elettrica.

d'altronde quando si fanno delle scelte: oneri ed onori!!!

ciumbia! ma adesso chi e' che paga il funerale a questo barbaro predatore ?

Mariano Colnago Commentatore certificato 11.11.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Crocetta: insomma, "saremo una Regione a sette stelle" ha scandito il neo governatore parlando con la stampa.

ciumbia!!! 7 stelle, chissa i grillini come si incazzerano!!!

Mariano Colnago Commentatore certificato 11.11.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!??!?!?!?!?!?!?

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate, ma ogni tanto.. ogni tanto, non sempre... mi sembrate dei matti, sognatori e fumati

Mariano Colnago Commentatore certificato 11.11.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che gliene frega a sti' giornalisti nei talk show della gente che è in difficoltà, a loro interessa solo prendere prebende pari a quelle dei politici, chiuso lo show ognuno fa i c...i suoi.

adriano fontanot torino 11.11.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Abbandonate ogni religione, non esiste nessun Dio, è tutta una grande favola! piena di stronzi!
Se proprio volete credere in un Dio, abbiate fede nella natura, e tutta intorno a voi, si vede, vi fa vivere.

Fiandrino Giorgio, Torino Commentatore certificato 11.11.12 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Monti: se servisse
continuerei
l'impegno politico .

No, non serve: hai gia' fatto abbastanza Danni.
Ormai, anche Dio fara' Fatica a porvi Rimedio.
Prega e Convertiti, se vuoi almeno l'Anima, la Tua, Salva.

enrico w., novara Commentatore certificato 11.11.12 13:31| 
 |
Rispondi al commento

non sò perchè ma,quando penso a monti e alla fornero mi vengono in mente hanna e kaifa.forse perchè la storia ha assegnato loro lo stesso ruolo?

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 11.11.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Tasse giù dall'anno prossimo
Grilli: tagli all'Irap nel 2014.

Valla a Raccontar ai Bimbi Ingenui.
Non Ti Crediamo, semplicemente perchè non c'Incanti.
Togli l'Imu e fa in Fretta a Firmare i Rimborsi, se ci Tieni davvero.
A non andar a Tanti Funerali.

Convertiti, ch'è gia' Tardi.

enrico w., novara Commentatore certificato 11.11.12 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In medioriente i venditori di bandiere Americane hanno e fanno affari d'oro ogni bandiera bruciata ne venderanno un altra quando vedono avvicinarsi una crisi sanno che per loro sono affari d'oro,da questa verità possiamo imparare qualcosa alla fine il mercato puo generare qualcosa di buono un commerciante creerà posti di lavoro certo sarebbe meglio che al posto di bruciare bandire si impegnassero nella costruzione di democrazie meno autoritrie e corotte

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 11.11.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento

La natura ci obbliga a soccombere, simo troppi, e scassiamo in modo esagerato la minchia al resto degli esseri viventi!!!
Fra qualche millennio troveranno dei resti umani, analizzandone le ossa scopriranno in esse ogni genere di inquinante, sbottando sussurreranno : anvedi che idioti che eravamo! ma non avevano ancora capito che non si possono cambiare le regole di natura! rispetto o lenta agonia, e quello che ti offre questo pianeta.

Fiandrino Giorgio, Torino Commentatore certificato 11.11.12 13:20| 
 |
Rispondi al commento

La difesa della salute e dell'ambiente spero sia fondamentale per noi, perchè non sarà possibile nessun vero sviluppo, a lunga scadenza, se non terremo presente questo problema.
Anzi, spero diventi una delle linee-guida anche riguardo le nostre scelte economiche per la crescita.
Per fortuna la sensibilità a questo riguardo si sta allargando in tutto il mondo.

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 11.11.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento

...ao'...a rega', vo 'o dico adesso....si domani er passaparola nu jielo fate fa' ar fruttarolo, quarcuno finisce all'ospedale....Je conviene a gianroberto casaleggio de fasse sei mesi de coma profondo e svejasse co' 'a canzone "Grazie Roma"? Penso de no.............Ve dico solo che da giovane ho fatto 'a bocchise.....

Er Caciara er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 11.11.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Le Industrie, non servono a Nulla.
Son un Vergognoso Bluff, come il Denaro, le Banche, i Partiti, ,e Cattedrali nel Deserto...
La Preghiera, Scaturisce nell'Intimo.
Lontano da Organizzazioni a Delinquere dal Rendimento Bassissimo, Energivore.

Piccolo, è Bello.
Un po' come il Clitoride sta a quelle Cornacchie Penzoloni di carne, chiamate Cazzoni...

enrico w., novara Commentatore certificato 11.11.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, dopo tanto tempo sono riandato a leggere il quotidiano l'Unità (on line). Ma avete visto che giornale spazzatura? Il M5S si spacca. Grillo sfiduciato. Immagini di grillo che urla. E poi i commenti dei poverini del PDmenoelle: quanto mi fanno tristezza. Sembrano dei topi ignari del fatto che la nave sta affondando e se la prendono con chi li sta avvisando.
Non so se è meglio ignorare l'esistenza di questo 'giornale' o scrivere commenti di risposta ad ogni sciocchezza che viene riportata.
In ogni caso, nelle pulizie di primavera anche questo è qualcosa da mandare all'inceneritore ... ops... al termovalorizzatore

Anto N. Commentatore certificato 11.11.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segue:
Ora arriviamo ai due suggerimenti che condivido, la prima sull'euro, dobbiamo prenderci la responsabilità di PREFIGURARE BENE E DATTAGLIATAMENTE le varie opzioni e valutare concretamente ed oggettivamente tutte le eventuali conseguenze dovendo scegliere una strada oppure l'altra, assolutamente d'accordo, prima di eventualmente indire un referendum sull'argomento, si dovrà avere le idee ben chiare. Come farlo? Abbiamo la rete chiediamoglielo e consultiamo qualche economista, econometrista serio? Certo che al momento credo che Beppe & Casaleggio siano impelagati in cose altrettanto importanti che suppongo sia l'individuare I CANDIDATI, e con questo le rispondo alla seconda, e vero che dovremmo iniziare a discutere su di un ventaglio di candidature che dobbiamo ancora decidere se tecniche o no, mi pare, condivido la sua preoccupazione sul fatto che l'inesperienza non paghi in parlamento, al riguardo Beppe parlò di TUTOR non eletti ne candidati? Per le risorse da trovare per operare il programma M5S, credo che se non si arriverà a mettere le mani e quindi CONOSCERE la reale situazione delle CASSE DELLO STATO, ogni ipotesi "sarebbe aleatoria" non OGGETTIVAMENTE BASATA SUI NUMERI, non crede?
Abbiamo molto da decidere e discutere, e stiamo aspettando fiduciosi la piattaforma di "liquid feedback", di cui al momento non ci sono ancora notizie, ma da quel momento in poi credo che "i nostri due eroi", stabiliranno un calendario di proposte e domande sulle quali potremmo votare e decidere dal basso?
La vittoria in Sicilia credo abbia accelerato molte "questioni" lasciate aperte, ma ho fiducia che riprenderemo il tempo perduto, sopratutto se non dovremmo continuamente discutere di sciocchezze come l'andare o no nei talk-show, perche per me faceva fede il Post: "La chiusura delle trasmissioni politiche" del 14 Febbraio 2010....

W IL MOVIMENTO 5 STELLE*****

CI VEDIAMO IN PARLAMENTO 45% E PASSA, SARA' UN PIACERE.

LORO NON SI ARRENDERANNO, NOI NEPPURE.....

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 11.11.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Archiviata l'esperienza di governo del duetto BerluBoss , cappottati in curva ,ribaltati contro i mercati ora ci dicono che loro possono ancora influenzare spero che il popolo sappia ringhiarvi contro come meritate falliti

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 11.11.12 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Una domanda ma l Enel un centro ricerche vero lo ha

Riccardo Garofoli 11.11.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo gia' nell'Era della Fantascienza ed i piu' non se ne son AvVeduti.
Il peggiore degl'Incubi Futuristici è gia' fra noi, con l'applicazione di Massa della Cybernetica.
Gli Alieni, son, a confronto, dei Buontemponi.
L'Ing Socc di Orwelliana profezia, è Obsoleto.
Bersanetor, D'Alemienne, Montician e la bella Fornarina, fan un Baffo al Ministro dell'Odio.
La Tracciabilita' di Massa, data d Internet, MasterKart (Card?), rottamata per un Verychip Personale.
La Gheisa, la Lesbica ch'è in Noi, non sara' piu' coperta da Verbal Camouflage: il visitar Siti Erotici a Copertura, per Depistaggio, nulla potra'.
Il Tracking by Gps, rendicontera' degli Spostamenti ed Alterato, Incastrera' gl'Indesiderati.
Buongiorno, Optate per il Monti Bis.
Biss, Biss.
Sssss.
SSsss.
$$$$$$...
Liberta' (liberta'?) Vigilata, tutto Procede, alla Grande.
Bruciano le Banche del MalAffare.
Al par dell'Amore.
Due Fuochi, due Destini...

enrico w., novara Commentatore certificato 11.11.12 12:54| 
 |
Rispondi al commento

il carbone inquina più di tutto!; per tanta benzina verde...bla,bla,bla

robert aceti () Commentatore certificato 11.11.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento

voglio che gli aguzzini italiani e internazionali siano processati.voglio paolo barnard come pubblico ministero e l'intero popolo italiano come giudice.questa storia non deve finire con la solita revisione all'italiana.altrimenti non cambierà niente.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 11.11.12 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

idroelettrico
solare
geotermico
pale eoliche sottomarine
ridurre i consumi realizzando apparecchiature a basso
consumo elettrico,non come si continua a fare ancora
adesso,la famosa lucetta del stanby consuma tantissimo
i produttori lo sanno, ma guarda caso molte di queste
multinazionali hanno interessi nel settore energetico
un esempio:si realizzano videogiochi che utilizzano più
risorse del PC (scheda video più potente, processore)
appositamente per indurre il consumatore a usare più
energia,lo stesso con elettrodomestici,ma scusate per
grattugiare il formaggio vi serve una grattugia elettrica?
a questo serve la TV,convincervi ad comperare qualsiasi
cosa consumi energia anche la più inutile.
immaginiamo due o più persone conviventi, lavorano durante la giorno l'energia consumata è poca, se la loro casa è
coperta da pannelli fotovoltaici l'energia in eccedenza
viene messa in rete ad uso delle industrie dove essi stessi
lavorano,piccole centrali idroelettriche creano un basso
impatto ambientale e possono fornire un grande quantitativo di energia,in un paese come l'italia ricca di fiumi sono
una opportunità e una risorsa.
pale sottomarine,è stato calcolato un potenziale energetico
di 64 gigawatt,che dire del geotermico naturale e pulito.

sfolla teorie 11.11.12 12:49| 
 |
Rispondi al commento

colgo l’occasione per portare un altro contributo (ogni tanto il Fatto pubblica qualcosa di interessante ) in aggiunta ai tanti altri economisti e nobel che ci stanno avvertendo della fine che ci attende se persistiamo con le ricette montiane:

“Crisi: “Italiani attenti, la ricetta tedesca vi farà finire come la Grecia”

Intervista a Roberto Lavagna, il “ministro del miracolo” che ha risollevato dal baratro l’economia dell’Argentina: “Prima di tagliare il Welfare colpire i settori improduttivi”. Dopo il crac del 2001, Buenos Aires rifiutò i diktat dell’Fmi: “Per esempio decidemmo di bloccare gli sfratti per non mandare sotto i ponti migliaia di persone”

“Roberto Lavagna è l’economista che traghettò l’Argentina fuori dalla drammatica crisi esplosa nel Natale del 2001 (leggi il suo ritratto). Fu lui a governare l’emergenza. Nominato ministro dell’economia subito dopo il tracollo di Buenos Aires – con il Pil precipitato del 20%, i conti correnti congelati dalle banche e buona parte della classe media finita a rovistare nei cassonetti della spazzatura – riuscì a risollevare le sorti di un Paese dato ormai per spacciato, applicando ricette economiche finalizzate innanzitutto a restituire potere d’acquisto alla popolazione…”

Resto convinto che ,visto anche il Porcellum2, serva una grande alleanza strategica tra tutte le forze antimontiane.

Controcorrente 11.11.12 12:49| 
 |
Rispondi al commento

MANNAGGIA MANNAGGIA

Poveri GIORNALIOTI, le copie non si vendono....

Eee come facciamo ???

Bisogna inventare qualcos'altro. CCII SOONOO!!

Parliamo -- dell'ASTEROIDE -- che COLPISCE LA TERRA entro dicembre.

Tanto si sa' che c'e' la fine del mondo.

COSI' VENDIAMO 2 mesi di copie IN PIU'!!

Franco Restuccia Commentatore certificato 11.11.12 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Per chi è ancora convinto che l'energia nuclare sia un'ottima scelta :

Vantaggi
1) Non produce anidride carbonica noto gas serra.

Tuttavia va detto che non è vero nemmeno questo: il combustibile nucleare, il famoso uranio, si produce lavorando roccia che lo contiene con macchinari che vanno a benzina o a gasolio, dato che il combustibile nucleare è in esaurimento si dovrà impiegare sempre più petrolio per estrarre il poco uranio rimasto, occorrera lavorare piu roccia.

Svantaggi

1) Scorie: praticamente eterne, durano 30000 anni ma ci sono radionuclidi che impegano anche di più a esaurirsi. Non ci sono ne contenitori, ne siti sulla terra che si possano definire sicuri per tutta tale scala temporale (Un luogo oggi non sismico non è detto che non diventi tale tra 1000 anni o 10000 anni). I costi di smaltimento andrebbero calcolati su questi tempi, ma non lo si fa per far credere che sia economicamente vantaggioso.


2) Vedi anche vantaggi....inesistenti, il combustibile nucleare è in esaurimento e costerà sempre di più, si esaurirà prima del petrolio.

3) Costi di costruzione e smaltimento: si parla di 20 miliardi di euro per una centrale, e non si dice ma dopo i ventanni di vita della centrale, smantellarla costerà molto di più, perchè tutta la centrala va trattata come scoria. Se lo si inserisse nel calcolo, il costo della corrente sarebbe molto più costosa anche del solare!

4) Rischio di contaminazione:
Pur basso non è mai nullo, il Giappone pur con tutti gli accorgimenti possibili, non è riuscito a evitare Fukushima. Basta una sola centrale a rendere inabitabile una quantita di terra e di acqua non definita. In Giappone hanno messo tutto a tacere, ma tanti moriranno di cancro, e sui pesci contaminati chi li mangia, potrebbe fare la stessa fine. Pensate che sia il caso di rischiare?

5)Consumo di acqua abnorme e anche contaminazione della stessa.

E comuque gli italiani hanno detto NO per ben DUE volte al nucleare. NO NO NO e POI NO! TANTO PER CAPIRSI!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Una canzone bellissima "la cura" di Battiato

http://youtu.be/hBjAIYoCMdc

http://www.angolotesti.it/playmus.pngGuarda il video di "La Cura" http://www.angolotesti.it/playmus.png

Ti proteggerò dalle paure delle ipocondrie,
dai turbamenti che da oggi incontrerai per la tua via.
Dalle ingiustizie e dagli inganni del tuo tempo,
dai fallimenti che per tua natura normalmente attirerai.
Ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d'umore,
dalle ossessioni delle tue manie.
Supererò le correnti gravitazionali,
lo spazio e la luce
per non farti invecchiare.
E guarirai da tutte le malattie,
perché sei un essere speciale,
ed io, avrò cura di te.
Vagavo per i campi del Tennessee
(come vi ero arrivato, chissà).
Non hai fiori bianchi per me?
Più veloci di aquile i miei sogni
attraversano il mare.

Ti porterò soprattutto il silenzio e la pazienza.
Percorreremo assieme le vie che portano all'essenza.
I profumi d'amore inebrieranno i nostri corpi,
la bonaccia d'agosto non calmerà i nostri sensi.
Tesserò i tuoi capelli come trame di un canto.
Conosco le leggi del mondo, e te ne farò dono.
Supererò le correnti gravitazionali,
lo spazio e la luce per non farti invecchiare.
TI salverò da ogni malinconia,
perché sei un essere speciale ed io avrò cura di te...
io sì, che avrò cura di te


http://youtu.be/hBjAIYoCMdc

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 11.11.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento

MASSA e CARRAARA: Gli allagamenti, fino a un metro e mezzo - fanno sapere dalla protezione civile regionale -, sono stati causati dai 230 millimetri di pioggia caduti in sole 4 ore, dalle 23 alle 3 di stanotte, e dall’esondazione dei torrenti Ricortola (nel comune di Massa) e Parmignola (nel comune di Carrara)". Nelle zone colpite è già al lavoro la Protezione civile, che con idrovore e gommoni sta lavorando per soccorrere la popolazione e ripristinare la situazione di sicurezza.

La costruzione dell'ospedale unico e inutile a Marina di Massa ha modificato l'assetto idrogeologico della frazione di Ricortola e dunque il danno è causato dalla politica.


Forse invece di riempire una palude per costruire un ospedale li ci stava bene un laghetto artificiale per le trote.

Massa e Carrara 11.11.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segue:
E qui torniamo sulla questione dei giornalai italioti, e della loro assoluta MANCANZA DI OGGETTIVITA', a parte voi del FQ unico esempio e lei Travaglio in particolare e con tutto il rispetto non crede di essere un po pochi?
E' disarmante a differenza di altri paesi non poter guardare un telegiornale, nemmeno quello di Mentana, perché sai già in principio che sono TUTTI FAZIOSI, mentre se vai all'estero anche solo alla TSI, ti rendi conto dell'abbisso che si é pervicacemente creato in questa miserabile nazione ai danni dell'informazione, nessuno é più capace nemmeno il tanto osannato Mentana il cui format é talmente personalistico, da farmi venire i conati di vomito, e quel tono paternalistico con cui "spiegherebbe" le notizie ai beoti, ma che Dio ce ne scampi e liberi, ma riuscite a guardare le differenze stratosferiche dei telegiornali stranieri e quelli nostri, dedicati ai piccoli borghesucci, che si guardano solo i fatti propri, il nostro così minuscolo e PROVINCIALISSIMO E SENZA RESPIRO orticello? Boh francamente stenderei un velo pietoso....
I riccioli di Casaleggio, SONO CAZZI SUOI, anche se risulta un poco naìf e a me ricorda i Genesis, mi fanno simpatia...

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 11.11.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento

DEMENZA SENILE ?

Pochi, anche tra i cronisti della stampa di regime, si sono resi conto (o forse hanno preferito glissare) del significato recondito della recente uscita di Bersani “E’ da ricovero chi pensa ad un Monti bis”.
Come dire che solo uno affetto da demenza senile può pensare di presentarsi agli elettori rivendicando l’operato di questo governo. E magari riproporlo per il futuro.
Andrebbe incontro a batoste sicure.
La conseguenza logica che ne deriva è che anche Bersani considera del tutto fallimentare l’esperienza di questo governo.
Come dargli torto !
Resta solo da capire perché mai continui ad appoggiarlo.
Forse in deferente omaggio al rincoglionito compagno di partito in lista d'attesa per il Pantheon, tra i padri della patria ?
O più semplicemente per ipocrita coerenza atteso che, insieme al suindicato rincoglionito, è stato uno dei massimi fautori.

Enrico Pascolo Commentatore certificato 11.11.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belin....quanto ruba sto governo!
Ahooo... è da ieri mattina che qui piove in continuazione!

oreste m, La Spezia Commentatore certificato 11.11.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Casini (detto pierferdy.......)

"Bersani deve avere rispetto per GLI AMICI IN PARLAMENTO".

Chi sono gli AMICI?

Loro? i CASINISTI? Gli amici degli amici?

Quanta spocchia DEMOCRISTIANA, quante parole collose, viscide, intrise di GARBATA FALSITA' e doppio senso, dal TONO CLERICALE che

-- INSEGNANO AL SEMINARIO ---.

Franco Restuccia Commentatore certificato 11.11.12 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione in buon Pallante, oltre che a usare energie alternative, bisogna imparare a consumare meno energia!!!
Poi aggiungo, bisogna riorganizzare i trasporti e il lavoro. Immaginate che un domani, tutto ciò che ha un motore a combustione funzione a batterie o a idrogeno(per separare l'idrogeno dall'ossigeno serve energia), quanta energia servirebbe sono per spostarsi sul luogo del lavoro? o per trasportare le merci?
Tantissima! Bisogna cambiare tutto, se vogliamo realmente miglioraci la vita su questo pianeta, partendo dall'idea che bisogna poter lavorare spostandosi il meno possibile, bisogna smettere di spostare le cose su e giù per il pianeta.
Per come siamo messi ora, l'unica nota positiva e che se fermiamo il trasporto delle "cose" fermiamo l'economia e la finanza di un intero paese dopo soli 15 giorni. I supermercati si svuotano, le cisterne dei distributori si prosciugano. Il mondo oggi si può riassumere con: "No ruota no party"

Fiandrino Giorgio, Torino Commentatore certificato 11.11.12 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Certo un paese serio avrebbe incentivato il Fotovoltaico,ma cosa volete farci...si sarebbero incazzati i petrolieri!
Giusto quindi disincentivarlo....belin se no come fanno ad arrivare i voti della Mafia e dei capitalisti nostrani( Garrone,Moratti ecc.ecc.)e stranieri.
Se no perchè autorizzare le trivellazioni nel mare più bello di'Italia?

oreste m, La Spezia Commentatore certificato 11.11.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DITEMI L'ALTERNATIVA ALL'ENEL E IO LO FARO'

MATTEO GOLINELLI 11.11.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo sei un grande !!!!!!!!!

Se basta uno come Grillo per fare paura a questa banda di politici delinquenti significa che in Italia la democrazia è una barzelletta e che i partiti politici sono delle associazioni criminogene.

Gianni Fiume 11.11.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Segue
Le parolaccie, come mi disse una volta una giornalista Rai, Silvia del Papa, sono come dei rafforzativi, delle sottolineature, certo in bocca ai personaggi "CAFONAL" del tanto osannato Verdone NO! Capisco che insieme ad internet lei ci voglia far raccogliere anche questi voti e gliene sono grato, ma é proprio sicuro che questa tipologia di gente ci voterebbe, sicuro, sicuro, sicuro, guardi che in questo blog abbiamo una presenza di 60enni che pare si siano cimentati con il mondo moderno in modo e maniera eccellente, e rispetto al mio scontro nel 1999 con questa tecnologia, sono stati fatti passi da gigante, per renderla veramente di semplice uso e sempre più largamente ed economicamente fruibile, se ancora oggi, si informano solo sui giornali e sui media tradizionali questi hanno seri problemi, magari di COMPRENDONIO, e quando li smuovi? Non so?
Attaccare i giornalisti che ti criticano, questo "malvezzo" riguarda anche me, ma da quando gli argini sono straripati con la cacciata di LUTTAZZI, BIAGI, SANTORO, anche a costo di sbagliare, di fronte alle menzogne, alle mistificazioni disoneste, all'ipocrisia di molti troppi giornalai dai PORRO ai TELESE, a quelli della zanzara, insomma in questo panorama desolante DOVE L'OGGETTIVITA', NON CONTA, NON VENDE, non parlo di verità ma di elegante oggettività, quella per la quale un confronto fra le parti acquista valore, e senza la quale si finisce nel pollaio alla de filippi? Quando la nazione TROVERA' L'OGGETTIVITA' DI ALCUNI PRINCIPI CONDIVISI DA TUTTI, su cui costruire NUOVE FORME DI RELAZIONE E CONFRONTO CIVILE, forse potremmo pensare a non comportarci FAZIOSAMENTE, solo allora? Andare in TV, su questo tema caldo per noi M5S, io ribadisco fermamente la mia personale contrarietà, il sistema informativo italiota é talmente marcio, ed ingolfato dalla quotidiana, invadente, bulimica, presenza dei politici e delle loro"battute", che non sono INFORMAZIONE, anzi sono disinformazione, beati idioti che ignorando commentano

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 11.11.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,purtroppo riscontro un errore nella chiusura della lettera, errore di cui l'autore credo sia ben a conoscenza....quando dice, speriamo che i politici si accorgano etc etc: come è ben noto Enel, per certi metodi, non solo è una lobby, ma pure ha carattere mafioso ed è ben radicata proprio nei rappresentanti politici. Credo sia più giusto rimettere le responsabilità su ognuno di noi e cambiare il sistema dall'interno, giorno per giorno, senza demordere di 1 centimetro

Andrea Bariselli 11.11.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Saruman ! ecco chi mi ricorda,, non guardare nella palla o l'occhio che vede tutto ti cattureraaaaaaaààà

Alex Scantalmassi 11.11.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento

a me l'immagine del post ricorda un uomo che scruta una palla di vetro, seppur colorato, poi fate voi.... saluto :)

Alex Scantalmassi 11.11.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento

MAMMA MIA !

Dopo fede e cicciolina
arrivano i giovani di scilipoti: “Con mimmo per rinnovare la politica”

A Fiuggi va in scena il congresso giovanile del Movimento di responsabilità nazionale. “Sono venuti perché attratti dal mio programma"

Roba da brividi...

in fondo forse è vero
che noi con l'Europa
c'entriamo ben poco !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 11.11.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piano energetico per il paese:

1) Risparmio energetico ed efficenza in tutte le forme possibili.

2) Fonti rinnovabili in tutte le forme possibili.

3) Poi vediamo di cosa abbiamo bisogno.

Noè SulVortice Commentatore certificato 11.11.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Buona domenica al blog....

Il vento accompagna
l'ultima foglia d'estate
nel rotolar sull'asfalto
umido di nebbia
Passi più pesanti
a seguire percorsi
tutti da definire
e avvolti nel buio
di serate brevi
e fredde
E le mani
cercano
il calore
di un amore antico
e gli occhi guardano
al domani incerto
senza, però, mettere da parte
la speranza
di una sorpresa
inaspettata.

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 11.11.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei proprio che Grillo leggesse questo articolo, si mettesse nei panni di questo ragazzo
http://www.corriere.it/esteri/12_novembre_10/iran-blogger-famiglia_e2ec3b40-2b50-11e2-9d1b-8a6df7db52f7.shtml
e poi si vergognasse come un verme delle cavolate che ha dichiarato sulla democrazia in Iran.
Va bè le sparate, ormai peggio di quelle di Berlusconi, ma a tutto c'è un limite!

Loris Ghezzi 11.11.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siamo alle solite dai, Renzi solo il 10% di presenza in tv, Vendola il 30 e Bersani il 60 %. è rimasto senza parole il povero Renzi,
noto comunque, negli ultimi giorni, una maggiore presenza di radicali ed ex nelle trasmissioni politiche, gli unici in grado di districare la matassa di lana (caprina ?) ....mah.. può essere

Alex Scantalmassi 11.11.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento

De Magistris, show in bici tra gli insulti


Approfitta dell'inaugurazione della prima pista ciclabile per farsi vedere in bicicletta. Per lui pochi applausi e tante proteste: "Pensi alla città che è sporca"

il sindaco Luigi de Magistris ha inaugurato ieri mattina la prima pista ciclabile nella storia di Napoli.

Partito da Fuorigrotta (il quartiere dello stadio San Paolo) su una bici bianca, scortato dal suo vice Tommaso Sodano e dall'assessore Anna Donati e da un codazzo di 200 appassionati delle due ruote, Gigino ha dovuto fare i conti con la rabbia dei napoletani, che gli hanno rinfacciato di pensare solo alle operazioni di facciata, «in stile Bassolino».

La passeggiata è durata una decina di chilometri in tutto ma i ciclisti hanno dovuto percorrere pezzi di strada con il mezzo a mano. Una pista alla pummarola, presidiata dai vigili urbani impegnati a interrompere il traffico per far passare l'illustre ciclista. Una pista insolita, unica in Europa che, somiglia, piuttosto a un percorso a ostacoli.

Qualche automobilista si è sporto dal finestrino a urlare al sindaco che «le strade di Napoli fanno schifo, sono piene di buche» e che «la città è sporca e piena di monnezza ». I commercianti lo accusano di aver «eliminato i parcheggi a raso per fare spazio alle le bici».

A Piedigrotta, parallela del Lungomare di via Caracciolo, tutti giù dal sellino: bici a mano, per poi raggiungere a piedi un altro pezzo di pista ciclabile. La marcia è conclusa davanti al Castel dell'Ovo, a un chilometro da Piazza Trieste e Trento dove trecento mamme protestavano contro l'assessore Annamaria Palmieri perché i loro figli sono senza refettorio.


Con tutti i problemi di viabiità che à Napoli...questo fa la ciclabile
E siamo solo agli inizi,aspettiamo i grillini ed i vendolini ,aiutati dai bersanini che di piste ciclabili ne faranno 3

Mariano Colnago Commentatore certificato 11.11.12 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi chiede scusa agli italiani nel nuovo libro di Vespa. Un po’ come se Hitler chiedesse scusa agli ebrei nel nuovo libro di Mengele (da Spinoza.it)

Buona Domenica al Blog !

:)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 11.11.12 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Accusan il M5s di esser una sorta di Scientology, facendo addirittura incazzare l'originale.
Non ambivan di pervenir a Scienza, quest'ultimi...
Ecco, forse l'Invidia di Scorger Concetti Scientifici, ha mosso i detrattori, Invidiosi, involti nel lor brago.

Merdology: ecco, questo lor s'Addice.
Al PDl succeduto il PDM.
Partito della Merda.

Buon Appetito: questo ci è rimasto da Mangiare.
Lor son Abituati...

enrico w., novara Commentatore certificato 11.11.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento

E' incredibile come questi politici abbiano seminato il terrore dell'imminente baratro se non li teniamo in piedi, gli unici ad aver paura dovrebbero essere loro stessi ed assolutamente nessuno di coloro che vivono di lavoro, è incredibile ed assurdo che coloro che dovranno votare non si rendano conto di questo e restino ipnotizzati da persone come Morfeo strenzi e pseudogiornalisti come Telese che presenta Samori' che vuole sodomizzare i cadaveri, povera patria!!!,sarà solo colpa degli ottusi

adriano fontanot torino 11.11.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Avete sentito? Noooo...ma siiiii, lo ha detto Baffino: con lo sbarramento al 42,5% PD+Sel+UDC non arriverebbero a tale soglia se non con l'appoggio del PDL!
hahhha..... il comunista si porta avanti con il lavoro!
Compagni, ex Compagni,sinistra,lavoratori,incazzati,disoccupati,precari: ci stanno svendendo a Berlusconi!
LO dicevo l'altro giorno che sarebbero arrivati sfacciatamente anche a questa soluzione pur di combattere illegalmente l'avanzata del Movimento!

oreste m, La Spezia Commentatore certificato 11.11.12 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Torneremo ,con le sciocche e Languorose paturnie dell'animo, in seno ed il Tremore alla mano, il Timore al petto, nel Posto delle Viole a farne Mazzetti?
Torneremo , nelle Brumose giornate d'Autunno , al coglier i deliziosi Boletus Porcinus, per darLe l'Occasione di mostrar la Sua Valentia di Chef degli Angioli di Campagna?
Or nei Boschi Spettrali, si sciolgon scarni a Singhiozzar il Pianto dell'Acqua Pesante di chi MalPensa...
Un albero, gocciola a Piombo un Cancro Nero, al mezzo di Gravita', in un Ansa del cavo Tronco, sofferente.
Torneranno i Ciuchi a trainar Carretti di Foglie e Stramino , a portar un Giaciglio per Stanche Mucche dal destino sempre piu' Magro e Segnato, come lo Stallatico?
Dopo un Ventennio di Sedime, al Posto Del Letame (PDL), la logica evoluzione, a mostrar Monti di Merda...

A perdere, è come sempre, l'Umanita'.
Mi guardo allo Specchio e ne conto i Segni della Corruzione.
Leggo i miei Evisceramenti e non vi trovo piu' la Levita' del Pensiero.
Ne colgo sol RiVendicazioni.
Così ho perso, come Squame di Pesce, il mio Lucore.
Al par di Vecchi Pesci Rossi alla Muta.
Vendicare, e di Nuovo, ancora.
Il Patrimonio Naturale dell'Uomo, oggetto di Rimostranza, Appello, addirittura Grido all'Altissimo.
La RiVendicazione è l'Ultima Spiaggia.
Di Normandia, sulle note della Poesia di Verlaine.

Anche Noi, come quegli Alberi Incancreniti dal Veleno e dal Dolore.
Hitler , ripeto, sara' giudicato dalla Storia, al par di un Benefattore, al confronto dei Reggenti attuali.
Di quella che Chiaman Nazione ed invece è l'Inferno in Terra.
Fate come me: ponetevi cinque minuti allo Specchio.

Neppur dieci secondi, e s'è Infranto, lasciando un Lago di Lacrime al suolo ed una sensazione di un'Anima fuggir con un Boato, un Lampo...

Amici, al par degli Animali, riconduciamoci all'Essenziale: una Dimora, un Bacio, un sorriso, una Carezza.
Tutto Passa...

Sì, anche gli Animali Ridono.
Non solo Jene, dalla Smorfia Sgraziata, a sfornar Brioches...

enrico w., novara Commentatore certificato 11.11.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Al grande Marco Travaglio, di oggi sul FQ, apprezzo moltissimo i suoi consigli, in particolare perché ne condivido due. ma iniziamo per ordine, "il sorriso" al riguardo sonoASSOLUTAMENTE in disaccordo, in quanto la nazione non ha nulla da ridere, e uno dei motivi stringenti che mi vedono oppormi alla presenza dei pentastellati nei talk-show é proprio dovuto al non sopportare più quel sogghigno FURBESCO dei cialtroni al governo, non ci bastano gli amiccamenti dei Ferrara e Mentana, che dall'alto dei loro miliardi se la prendono a rrridere, giocandosi in scommessa 1/3 dello stipendio medio italiota, be non ci vedo nulla da ridere?
Tutt'al più si potrebbe suggerirgli di tornare al tono scanzonato dei suoi vecchi spettacoli, ma anche li si incazzava per LE IDIOZIE di questa nazione, a me farebbe anche piacere perché, gli auguro lunga vita e non credo che l'ipocondria gli faccia fisicamente bene, ma da qui a sorridere per tranquillizzare i BEOTI? La "pace con FAVIA e la SALSI andrebbe bene ma solo se invece di ribattere si fossero scusati, forse FAVIA, ma non mi pare la SALSI che anzi ha grossolanamente gettato benzina sul fuoco (scientology), non avendola votata non mi permetto di chiederne l'allontanamento, ma delle due cose l'una o é scema o é scema? Sulla "forza tranquilla" sfonda una porta aperta in quanto praticante di meditazione ZEN, ma Beppe é fatto così. se lo ricorda a te la do io l'america, da allora ad oggi la postura é la stessa leggermente flesso in avanti, come se non volesse far perdere la battuta a quello in fondo alla sala, e tutte le volte partiva e parte quasi in sordina per finire la battuta in un boato, e siccome io lo ricordo benissimo, per me é assolutamente naturale e A ME non risulta mai troppo aggressivo, é il suo stile di comico unico al mondo, e tu lo sai ti aspetti la battuta ora arriva e lui alza la voce eccola eccola, e ancora ha alzato di più il tono, insomma ti trascina ti travolge e ti fà esplodere in risata, nulla ache vedere con Lutt

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 11.11.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente è convinto che come palo avrà un futuro,la partitocrazia rampante infatti gli promette nuovi colpi.

BASTA TASSE BASTA MONTI
IL POPOLO ARRESTI MONTI

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 11.11.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento

I bene informati dicono che in questa periodo di vacanza keniote il puttaniere di Arcore sia incazzato come pochi.
Pare che abbia scoperto che la con 2500 euro al mese di mignotte te ne assicuri una caterva, anche minorenni.

Gianni Fiume 11.11.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento

O.T.(Mona)

Teatro dialettale di Venezia.
Di Carlo Goldoni - Arlechin servidor de du' Paroni

Protagonista principale:
Pierluigi Bersani: Arlechin batocio, orbo de una recia e sordo de un ocio.....

Sbatt Man 11.11.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La soluzione al problema ENEL o ENI o qualsiasi altra societa' che sfrutta i fossili e solo una.
Permettere al cittadino, e agevolarlo con prestiti a tassi bassi, di potersi produrre energia da solo.
In brevissimo tempo la gente abbandonerebbe queste multinazionali e loro morirebbero di fame insieme ai loro manager.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 11.11.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Per chi è interessato all'uscita
dall'euro, la soluzione è stata
trovata. E' semplice, rapida,
indolore e non costa niente.
Per arrivare preparati alla
discussione, alla quale darò inizio
quanto prima,cercate su Google
"indipendenza catalogna".
Se neppure stavolta Grillo si
mostrerà interessato alla questione,
vuol dire che non ha più l'intenzione
di affrontarla.

alessandro c., lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Solo chi è disinformato crede che vi sia bisogno del nucleare o dell' energia prodotta dalla combustione, ci hanno tenuto nell'ignoranza per quasi settanta anni per fare i loro affari.
Svegliatevi positivamente e cominciate ad usare l' intelletto che ci è stato dato.
FERMIAMO GLI SCELLERATI CHE HANNO INVENTATO DELLE INVENZIONI STUPIDE E STOLTE.

Al - 2012 11.11.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Quel birichino del prof. Giampiero Samorì - l'avatar di Berlusconi? - ha dichiarato che vuole scambiare il debito dei buoni del Tesoro, con l'oro della Banca d'Italia, le fondazioni bancarie e il patrimonio dello Stato. Ma se parte dei buoni del tesoro è in mano alla criminalità organizzata...siamo messi proprio bene...(Tigellino)

Carlo F., Padova Commentatore certificato 11.11.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno potrebbe cinguettare a Gad che anche nel suo blog girano commenti osceni?

Serpe 11.11.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarà difficile smontare l'impianto di inciuci tra politica e affari che ha caratterizzato gli ultimi 30 anni. Quando Beppe dice che il M5S ha il compito di mandare a casa i politici mi trova d'accordo penso però che dopo averli mandati via ci si debba rimboccare tutti le maniche e avvalendosi della collaborazione di avvocati appelllarsi a tutte leggi e cavilli possibili per mettere alle corde le grosse lobby come enel o iren che sia, che nel corso del tempo si sono sempre più fortificate grazie alla complicità di un legislatore sempre dalla loro parte.
Sarà difficile ma non impossibile e dovrà essere uno dei compiti del M5S e di tutta la cittadinanza attiva e consapevole.
Non ci possono fermare perchè la ragione è forza!

mario lattanzio 11.11.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Ok ammesso no al carbone, no al nucleare, e perchè allora vi collegate a internet con energia elettrica prodotta col carbone.
Quale è l'alternativa reale, coi numeri, non con le polemiche.
All'inizio dell'umanità anche il fuoco fece vittime, ma se si fosse dato ascolto a chi lo voleva evitare...
I dati per favore non le chiacchiere.


vogliono che vinca Renzi, avremmo un avversario politico che azzererebbe il pd com'è oggi, Renzi fa paura alla nomenclatura del pd date retta, un avversario con cui discutere sul da farsi, se passano con lui per raggiunto limite dei due mandati non mi disturba la cosa, vadano pure,
magari Renzi poi interpreta tutto estensivamente e intenderà i due mandati a modo suo e li ricicla, altrimenti che avversario sarebbe ? on no? :)

Alex Scantalmassi 11.11.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Crisi: “Italiani attenti, la ricetta tedesca vi farà finire come la Grecia”
Intervista a Roberto Lavagna, il "ministro del miracolo" che ha risollevato dal baratro l'economia dell'Argentina: "Prima di tagliare il Welfare colpire i settori improduttivi". Dopo il crac del 2001, Buenos Aires rifiutò i diktat dell'Fmi: "Per esempio decidemmo di bloccare gli sfratti per non mandare sotto i ponti migliaia di persone"

www.ilfattoquotidiano.it/2012/11/11/crisi-italiani-attenti-ricetta-tedesca-vi-fara-finire-come-grecia/410003/

Mario 11.11.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

TOUR ELETTORALE NAPOLETANO DI BEPPE GRILLO ....APRILE 2012 - ASCOLTATE QUESTO BREVE INTERVENTO....A PROPOSITO DELLA CASTA: "COLPITO CHI SI OPPONE...... DOPO LA LEGA PUNTERANNO L 'ITALIA DEI VALORI E DOPO NOI"
CAZZO! E' QUESTO E' POPULISOMO? DEMAGOGIA? 7 MESI PRIMA GRILLO HA DETTO QUELLO CHE SAREBBE ACCADUTO.......LA CRONACA DI QUESTI GIORNI SULL ITALIA DEI VAORI E' NOTA A TUTTI!!!!

http://www.youtube.com/watch?v=elD0vgS32UI&feature=relmfu

nON SOTTOVALUTATRE ANCHE COSA DICE DELLA STAMPA E DELLE TRASMISSIONIO TELEVISIVE.... pertanto che cazzo vogliono quelli che vanno alle trasmissioni televisive a nome del M5S ????
IPERTROFIA DELL'EGGO E PUNTO G -
FORZA BEPPE !
https://www.facebook.com/groups/127374827388376/

renzo m., Agropoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Casini??? nell'Italia ce ne sono abbastanza non c'è bisogno di Casini ne di Monti ce ne sono tanti, compreso il passato(tre-monti).
Chi ha creato la crisi non può essere lo stesso che la risolve .
Andatevene il vostro tempo è passato.

Al - 2012 11.11.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno mondo m5s!!!
Ieri leggendo l'intervista di Monti è stato tutto chiaro...monti esce allo scoperto, dopo le continue dichiarazioni che il suo mandato finiva ad aprile (dite la verità se non è uguale a B!!!)

Ci venivano a dire, che la soglia di 42,5% era fatta epr noi, quando ieri le parole di Casini sono stato chiarificatori:
Bersani col 30% non può andare al governo col 55% dei seggi!!!
Capite il pericolo 30% chi era?

Ci prendono per fessi...ma subito dopo il post di grillo che debnunciava il monti bis(secondo me grazie alle nostre segnalazioni) e a Crozza che diffondeva la notizia in prima serata, non hanno potuto nasconderlo!!!!

Come ha detto ieri Bersani:
Morirete tutti delel vostre tattiche!!!

Francesco C. Commentatore certificato 11.11.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

abbiamo privatizzato ed ora godiamoci l'enel spa che andando a carbone ci asfissia ma c'è chi guadagna sulla nostra salute


Certi post proprio non li capisco, il nucleare no, il carbone no, le turbogas no, ma l'energia in questo paese come andrebbe fatta? Le persone più ignoranti risponderebbero "con le rinnovabili!"... Non dico che siano salutari, ma come se ne puo fare a meno?

Lord Ravid Commentatore certificato 11.11.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da un punto di vista della consapevolezza del bene collettivo stanno pure avanti rispetto al resto d'Italia, ce li teniamo così anche se ricoprono cariche elettive del tutto superflue,
potrebbero fare i dipendenti della pubblica amministrazione e andrebbero anche meglio, con il posto sicuro e senza dover rendere conto a nessuno se non ai loro diretti superiori.
c'hanno il background che serve in questi casi, insomma

Alex Scantalmassi 11.11.12 10:50| 
 |
Rispondi al commento

L'impianto fotovoltaico non serve fare la centrale atomica sotto la cantina o il soffitto, e il doppio impianto dodici volt e duecentoventi. L'impianto deve essere uno e a dodici volt e basta, l'inverter va vicino all'elettrodomestico non sulle dolomiti con tutto un intrecciamento della madonna di va e vieni di fili e contro fili. Non serve salva vita non serve un cazzo, l'impianto e' a dodici volts, due fili, un piu' e un meno, se ti serve la duecento venti per un coso metti un inverter vicino al coso e se ne va affanculo, due cosi due inverter, tre cosi tre inverter e cosi via, senza tutto un va e vieni di fili e contro fili. La rottura di minchia e' il fregno che deve tenere i pannelli sul tetto, non se lo deve portare via il vento, fatevi aiutare da un muratore a nero anche per un'idea magari.

La L'APA di Lapo 11.11.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Gargamella avrebbe dovuto smarcarsi da tempo anche dal viceconte Max, altro che difenderlo contro Renzi.

carla g., padova Commentatore certificato 11.11.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sul caso Favia e Salsi, almeno in Emilia, ti devi mettere in testa che questi abbiamo, li hanno allevati così, con il mito dell'assistenza sociale a carico delle casse pubbliche.
c'hanno una simpatia innata per il pd, seppure molto critica, non possiamo fargliene una colpa, così li abbiamo voluti, meglio dire li hanno voluti...
questi sono, quasi tutti

Alex Scantalmassi 11.11.12 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. Speriamo non abbiano già predisposto la scorta e l'auto blindata anche per la figlia della Fornero, chi l'ha chiamata sua madre al governo?
Se solo per una lettera ha paura possono starsene a casa tutte due.
p.s. I vecchi politici sono bravi anche nel mandarsi minacce anonime, arrivarono anche ad attentati fasulli pur di avere la scorta come status symbol, questi non eletti hanno già imparato tutto?

carla g., padova Commentatore certificato 11.11.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti se vuoi stare al governo ti devi candidare, non si può stravolgere la Costituzione .
La sovranità appartiene al popolo.
Gargamella continua a smarcati da azzurro caltagirone altrimenti saremo in una oligarchia tecnocratica e non in una democrazia, Monti non ha capito una cosa che il mercato ha creato la crisi perchè non sottostà a nessuna regola,
L'uomo non deve dipendere dalla finanza ma questa deve essere al servizio dell'uomo se non passa questo concetto per l'europa sarà la fine.

ubert 11.11.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento

http://www.corriere.it/politica/12_novembre_11/emilia-un-segnale-a-grillo-favia-riconquista-movimento-cremonesi_2c4b24a6-2bd1-11e2-a3f0-bca5bc7cc62d.shtml

Articolo truffa del corriere della sera che "dimentica" di scrivere che il sig. Favia è a fine mandato e quindi dovrà lasciare la sua carica istituzionale nel movimento 5 stelle salvo continuare da esterno ad essere di aiuto per altri attivisti,oppure se è nelle sue intenzioni fare "carriera" con la politica dovrà farlo altrove.......

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 11.11.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Buongiollo.....Buongiollo a tutti e buona domenica...
(lo imito bene)

leo c., roma Commentatore certificato 11.11.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento

notizia vera o falsa ?

MA DAVVERO IL WEB è TANTO DIVERSO DALLA TV ?
(( questo sarebbe davvero il massimo del colmo .... del resto serviva al nanazzo qualcuno che «salvasse l'Italia dalla sinistra...ovvero dai comunisti magnacreature , no !!!» ))


Trame politiche raffinatissime
Berlusconi avrebbe provato concretamente ad organizzare un incontro con Beppe Grillo. Già diverse indiscrezioni giornalistiche hanno raccontato che, dopo l'exploit del Movimento 5 Stelle a Parma, il Cavaliere fosse divenuto un ammiratore dell'ex comico genovese. Quanto emerge ora è che Berlusconi avrebbe cercato la mediazione di Antonio Ricci, ideatore di Striscia La Notizia, per fissare un appuntamento con Grillo.

Sunday, November 11, 2012

http://carlettodarwin.blogspot.it/2012/11/trame-politiche-raffinatissime.html


...... sono per qualche ora connesso... ma la mancanza di internet spara-stronzate anche più della TV mica l'ho sentita nei giorni scorsi, eh!
povera umanità ... senza neuroni e cojoni !

mah!


Sondaggio 'casuale' SWG . Capirai che scientificità.
Quello che è entrato in crisi in Occidente è lo stato sociale . O per essere più precisi l'indebitamneto da parte della politica per mantenere piccoli e grandi privilegi . Ruberie in grande stile e pensione baby .
Privilegi che l'Oriente non ha più alcuna intenzione di mantenere .
Finita la guerra fredda gli stati che finanziavano le 'imprese' guerriere di un Reagan . Pensiamo al Giappone, alla Corea del Sud . Preferiscono pensare a casa propria .
Un cataclisma come era successo alla Roma imperiale che, per mantenere gli eserciti , era pronta a tassare fino al midollo la parte laboriosa dei suoi cittadini .

tra il dire e il fare, Sorzè VE Commentatore certificato 11.11.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento

SCALFARI nell'editoriale di oggi: "Lo scrivo e lo ripeto ormai da tempo: l'agenda Monti coincide perlomeno al novanta per cento con gli impegni che l'Italia ha contratto con l'Europa e in alcuni casi (per esempio il pareggio del bilancio) sono entrati a far parte della nostra Costituzione. Smantellarli significherebbe uscire dall'euro e quindi dall'Europa. A sostenerlo c'è soltanto Grillo e, quand'è di cattivo umore, Silvio Berlusconi. Quindi in questo caso purissima demagogia pre-elettorale."
"Caro" Scalfari, niente è per sempre. Per esempio, a breve vi cacceremo tutti.

Alberto A. Commentatore certificato 11.11.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento

a scrivere 'ste cose si rischia di fare la fine di Giulio Cesare.. per mano dei senatori della Repubblica... uomo avvisato mezzo salvato

Alex Scantalmassi 11.11.12 10:17| 
 |
Rispondi al commento

CHE PAESE DI MERDA E' SE UN TRENO A.V. FRECCIA ROSSA ROMA MILANO ATTENDE A TRMINI LA SQUADRA CAPITOLINA RITARDANDO LA PARTENZA SOSTANDO A PARMA FERMATATA NON PREVISTA ACCUMULANDO 40 MINUTI DI RITARDO PAGARE RIMBORSI CON I SOLDI DEI PENDOLARI A VIAGGIATORI IMBUFALITI E NESSUN GIORNALE,TG,TALK SHOW,PARLAMENTARE,MINISTRO,RIGOR MORTIS E MORFEO LICENZI SU DUE PIEDI QUEL DEFICENTE DELL'A.D. DI TRENITALIA. COSA NE PENSA IL GRANDE MORALIZZATORE SCALFARI ERA PER CASO TROPPO PRESO DALLA SALSI?
S C A N D A L O S O

dormo Dal Colle 11.11.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento

questa è troppo interessante èperchè è una notizia si ma in grado di incidere sull'opinione pubblica, quella privata prima o poi seguirà a ruota

Lavagna. Ministro del miracolo Argentino:

“Tagliare il welfare non vi farà uscire dalla crisi, o andate a disturbare settori improduttivi e prendete i soldi da lì, o vi ritroverete come Atene”.

Buenos Aires rifiutò i diktat dell'Fmi: "Per esempio decidemmo di bloccare gli sfratti (leggi anche espropri) per non mandare sotto i ponti migliaia di persone.

è quando "gli anticapitalisti" difendono la proprietà privata dei cittadini

cita la difesa come settore improduttivo, beh io ci aggiungerei le regioni province, moltissimi comuni e tutto il senato della repubblica.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/11/11/crisi-italiani-attenti-ricetta-tedesca-vi-fara-finire-come-grecia/410003/

Alex Scantalmassi 11.11.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento

VAI UN PO' A CAPIRLI QUESTI SONDAGGI.

10/11/2012 ORE 11:48

Il sondaggio settimanale di Swg sulle intenzioni di voto degli italiani, realizzato per la trasmissione televisiva Agorà di Rai 3, non segnala variazioni sensibili rispetto alla settimana scorsa. Si registra un calo dell'Italia dei valori, che ha perso quasi un punto percentuale, e, un po' a sorpresa, anche del Movimento 5 stelle (-1%). In lieve flessione (-0,3%) anche il Popolo della libertà, cresce, ivece, il Partito democratico, che ha guadagnato oltre mezzo punto (+0,6%). Stabili Lega Nord e Api. Questo il quadro completo: PD 26,0% (+0,6); M5S 21,0% (-1,0); PDL 14,7% (-0,3); LEGA NORD 6,3% ( = ); SEL 5,8% (+0,5): UDC 5,2% (+0,3); IDV 3,3% (-0,8); FLI 2,2% (-0,1); PRC-PDCI 2,1% ( = ); LA DESTRA 1,8% (-0,4); LISTA BONINO 1,5% (+0,2); VERDI 1,1% (+0,3); API 0,4% ( = ). Il sondaggio è stato effettuato tramite sondaggio telefonico e online su un campione casuale di 1.100 soggetti maggiorenni (su 5.300 contatti complessivi), di età superiore ai 18 ann

condividi l'articolo:

tra il dire e il fare, Sorzè VE Commentatore certificato 11.11.12 10:11| 
 |
Rispondi al commento

un sondaggio "Segreto" del PDl, riporta che i partecipanti alle "Primarie del PDL" per tutta italia saranno piu' o meno pari agli elettori del M5s della sicilia!

UN VERO FLOP e BERLUSCA LO SA!

Penso che i panini alla mortadella della Santanche' non basteranno piu'...!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 11.11.12 10:11| 
 |
Rispondi al commento

IL SISTEMA SANITARIO E I CITTADINI MALATI:

“Gli arrestati sono medici specialisti che hanno svolto o svolgono la propria attività presso il reparto di Cardiologia del Policlinico di Modena, responsabili a vario titolo di associazione per delinquere, peculato, corruzione, falso in atto pubblico, truffa ai danni del S.S.N., sperimentazioni cliniche senza autorizzazione”.
Questi sono i Medici che dovrebbero prendersi cura delle Persone malate?!
Il sistema sanitario Italiano è profondamente MALATO !!! Un giorno si è uno no le cronache ci danno notizia di MALASANITA’. La Sanità è da “curare” !!!

Ci sono troppi “Medici”, senza scrupoli, più interessati solo a riempirsi le tasche di soldi Pubblici che ad esercitare la Nobile professione Sanitaria con correttezza, preparazione, professionalità e Umanità …

Fonte:

http://www.corriere.it/cronache/12_novembre_09/modena-medici-arrestati_05b9a6ba-2a36-11e2-9b66-000110c153a4.shtml

Operazioni al cuore e tangenti :
«Così facciamo un botto di soldi».
I colloqui tra i medici «Segnalateci le cavie».

Fonte:

http://www.corriere.it/cronache/12_novembre_11/operazioni-al-cuore-e-tangenti-alberti_5cb0df3c-2bd1-11e2-a3f0-bca5bc7cc62d.shtml

BASTA! IN OGNI STRUTTURA SANITARIA (PUBBLICA O PRIVATA), VA ISTITUITO UN COMITATO DI CONRTROLLO "5 STELLE" !!!

VERGOGNA E DEGRADO: EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 11.11.12 10:08| 
 |
Rispondi al commento

I sondaggi SWG oggi

Pd 26%
M5S 21%
Pdl 14,7
Lega 6,3
UdC 5,2
Sel 5,8
UdV 3,3

La sx extraparlamentare è uscita dalla storia e non mette conto parlarne.Quando una forza politica si framentarizza,si stacca dall'elettorato e insiste in un linguaggio obsoleto e settario,è inutile chiedersi se conteneva valenze valide.Sparisce e basta!
Il M5S è a soli 5 punti di stacco dal Pd e
ormai la contesta è tra Grillo e Bersani
Le altre frattaglie sono uscite dalla Storia
e restano come inutile zavorra in un Parlamento sempre più scisso dalla Nazione reale,coi suoi inutili abusi e privilegi e le assurde impunità, in un accanimento di potere ormai fine a se stesso e che è solo di danno al Paese
Che B non conti più nulla lo dice chiaramente il non voto della mafia che in Sicilia e nelle carceri si è astenuta dal voto, avendo perso col declino di Berlusconi il suo referente istituzionale. Lui e i suoi indecenti cloni si muovono come zombi,morti viventi che parlano afoni in una politica sterile e cadaverica che sembra la notte di Halloween.

Credo che la contesa Renzi-Bersani abbia nuociuto molto a Bersani, come gli ha nuociuto la sua sordità verso l'elettorato, chiarissima sui referendum passati al 97% e a cui Bersani si è costantemente opposto,come gli ha nuociuto senza se e senza ma al malpotere di Monti e l'intenzione nemmeno tanto occulta di vincere per tradire per la seconda volta il Paese e consegnare anche una volta il Paese a Monti e alla grande finanza internazionale. Il modo inconsulto con cui attacca Grillo manifesta che il tradimento dei vertici del Pd verso il popolo italiano è chiaro e irreversibile.
Non mette conto di parlare del vergognoso Napolitano. Non resterà nella storia di questo Paese come uno che ha difeso la democrazia, ma come un opportunista che l'ha rinnegata per interessi di parte. Allo stesso modo inutile parlare di Schifani. Idealmente è già defunto.
Ora aspettiamo che i morti sotterrino i morti e che la vita risorga!

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 11.11.12 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“GIUSEPPE FAVIA, UN PLEBISCITO, DE’ CHE’?”

Dal Corriere della Sera:

L'altra sera si è svolto a Piacenza un appuntamento che per il consigliere regionale poteva essere da brivido: la prima delle assemblee semestrali in cui gli eletti a 5 stelle si presentano, provincia per provincia, a rendere conto del proprio operato. Con tanto di voto a confermare, oppure ritirare, la fiducia. Ebbene, Giuseppe Favia è stato abbracciato da 78 voti a favore contro tre contrari. Un plebiscito.

“BEN 78 VOTI, SAI TE CHE PLEBISCITO”, ma che era un’assemblea carbonara, “PREGASI TOGLIERE IL MIO VOTO DI SUO EX-ELETTORE EMILIANO”.

Che il caro Favia e la cara Salsi, venghino qui in rete che gli facciamo il pelo ed i contro pelo.

Paolo R. Commentatore certificato 11.11.12 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi Ripeto:

“IL MOVIMENTO A 5 STELLE È COME UNA NUVOLA”.

La vedi, sai che c’è, può essere nera ed annunciare la tempesta, ma anche bianca e tranquilla ed annunciare una splendida giornata di sole, ma non la puoi ingabbiare, non la poi toccare, in un dato momento c’è, poi dopo un attimo è già un'altra cosa, non la puoi disegnare una uguale ad un'altra e nessun portavoce potrà mai rappresentarla com’è veramente, nemmeno Beppe Grillo.

“LE NUVOLE, SONO LE NUVOLE, VANNO, VENGONO, MA NESSUNO RIESCE AD IMPOSSESSARSENE VERAMENTE”.

Paolo R. Commentatore certificato 11.11.12 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Oggi, sul Fatto, Travaglio offre consigli al M5S quindi a Beppe, tra questi, i candidabili ministri per il prossimo governo del M5S, ecco appunto, Travaglio Ministro della Giustizia, così non avremo più bisogno degli archivi, lui si ricorda a memoria tutte le sentenze e così risparmiamo un sacco di Euriii.

stefano s. Commentatore certificato 11.11.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Questa volta se non riesce nemmeno Beppe a cambiare radicalmente le cose, non rimane altro che prendere il fucile.

Stefano R., Monsummano Commentatore certificato 11.11.12 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Alle amiche del blog

Ancora oggi donna
Fatica dell’universo
Ultima per voi
Prima per tutto
Riprendo questa mia giornata
Con le cose solite
Da qui a stasera
Avrò
Raddrizzato un frammento
di mondo
sarò stanca
come sono sempre stanca
la sera
Ma sorrido
Una cerchia di sorelle
Sorride con me
E tutte le creature
Che comprendono
Mi ringraziano
Io so l’infinita bellezza
La grazia
La pazienza
La virtù
La conosco e ringrazio
Iddio
Di avermi fatta donna.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 11.11.12 09:38| 
 |
Rispondi al commento

avete letto la striscia domenicale di disegni sul ifq?

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.11.12 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

immaginiamo cosa potrebbe fare un bravo manager statale, onesto, coraggioso e esperto delle nuove tecnologie (non sto chiedendo molto, un manager dovrebbe essere cosi') se fosse al posto di scaroni a dirigere un colosso della potenza e importanza di enel, gia' solo questo potrebbe portare l'italia a una sua personale eta' dell'oro economica.

francesco 11.11.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento

E' simpatico vedere in televisione 4 giornalai cretini che si fanno le domande e si danno le risposte sul Movimento 5 Stelle ed ancora più simpatico è che, le risposte sono sempre sbagliate.

W M5S sempre e cmq, anche perché ci fanno fare un sacco di risate e poco ci manca che diventiamo una setta di seguaci di Belzebù.

stefano s. Commentatore certificato 11.11.12 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Da Mariapia Folli ricevo e dedico a tutte le sorelle ideali:

Dickinson, Emily . Ho una sorella nella nostra casa
Ho una sorella nella nostra casa,
ed una alla distanza di una siepe.
ma entrambe mi appartengono.

Una venne dalla mia stessa strada
ed indossava le mie gonne smesse;
l'altra come un uccello fece il nido
fra i nostri cuori.

Il suo canto non somigliava al nostro,
aveva un'altra melodia.
Era in se stessa musica.
come l'ape di giugno.

Oggi siamo lontane dall'infanzia,
ma su e giù per i colli
tengo più stretta la sua mano,
che abbrevia le miglia,

e sempre la sua musica,
nel passare degli anni,
inganna la farfalla;
e nei suoi occhi
restano le viole
che avvizziron da molte primavere.

Io versai la rugiada
ma serbai la mattina -
io scelsi questa sola stella
dalle vaste regioni della notte -
o Sue - per sempre!

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 11.11.12 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Indovinello mattutino e domenicale.

Chi e' quell'attualissimo personaggio politico (si fa per dire) che parecchie volte sembra che lo fa, invece c'e', alla grande?

Sbatt Man 11.11.12 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dobbiamo essere ottimisti!
La democrazia diretta attraversa il mondo da 30 anni e ha già penetrato le svolte più civili dei paesi di tutto il mondo,dall'Islanda all'Ecuador.
L'incubazione ideologica del pensiero no global, che ha coinvolto centinaia di migliaia di persone su tutto il globo, nell'oscuramento più totale dei media tradizionali e dei politici, ha prodotto una nascita irreversibile.
Oggi, in Italia, l'apporto tecnico-ideale profondo e profetico di Casaleggio e la forza umana,passionale e propulsiva,di Grillo,la sua incredibile capacità di andare oltre se stesso,permettendo alle risorse dei 5stelle di prodursi al meglio e di creare una innovazione di massa,hanno creato una velocità persino insperata che ci fa sperare il meglio.
Tutto vola.Ed è impossibile pensare che le energie e le aspirazioni che sono nate possano accettare un ritorno alla vecchia partitocrazia, ormai obsoleta,involuta e incapace di rinascita, e non solo per l'enorme peso di falsità e corruzione che si porta addosso e da cui non intende lavarsi, ma soprattutto perché rappresenta un modo di far potere che contrasta ogni esigenza di democrazia e ogni possibilità di futuro.
Questo potere uccide perché è morto.
Il potere non logora solo chi non ce l'ha, logora soprattutto l'immagine e l'anima di chi lo esercita male per troppo tempo, diventandone schiavo fino a trasformarsi da tutore della comunità nel suo principale nemico.
Questa Casta non è morta solo per la sua infamità irreversibile,ma per la sua incapacità di dare vita.
E questo vale sia per il carbone o il nucleare o qualunque altro tema ambientale o civile o economico,come per la visione generale che il vecchio mondo impone per la gestione dei popoli.
Ci sono idee che una volta nate non morirano mai perché aprono una nuova visione del mondo, iniziano una nuova era. Idee che possono essere ostacolate o combattute ma non possono più essere distrutte
E' come il bambino che va a gattoni e poi si alza e cammina, non gattonerà mai più.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 11.11.12 09:21| 
 |
Rispondi al commento

La povertà della chiesa cattolica!

"LE RISERVE IN ORO DETENUTE DAL VATICANO
Il maggiore e singolo detentore di lingotti (ingot/bullion) rispetto a qualsiasi altra organizzazione nel corso dei trascorsi 1.000 anni è, ed è sempre stato, il Culto Romano che controlla la Chiesa Cattolica.
La Chiesa Cattolica Romana controlla approssimativamente 60.350 tonnellate d’oro, due volte la dimensione delle riserve ufficiali totali di oro di tutto il mondo, o approssimativamente il 30,2% di tutto l’oro mai estratto/prodotto. A prezzi correnti, è possibile stimare il valore di tali beni che costituiscono il più grande tesoro della storia dell’umanità in oltre 1.245 miliardi di dollari statunitensi ($).
.......------Il Vaticano è il più grande possessore di beni immobili rispetto a qualunque altra organizzazione o governo del mondo, con proprietà ‘visibili’ per circa 316 miliardi di $ statunitensi (chiese, scuole, ospedali eccetera), e con circa 2623 miliardi di dollari statunitensi in investimenti immobiliari occultati tramite complesse reti costituite da centinaia di migliaia di fiduciarie e compagnie ‘schermo’ (di facciata)."

Leggi tutto e diffondi!

http://connessionecosciente.wordpress.com/2011/12/08/la-grande-depressione-vaticano-gesuita-del-20092012-parte-15/

Nello V. 11.11.12 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

solo un paio di precisazioni,

Nicola Porro ha detto a In Onda, "il blog di Grillo è nato come blog informativo" ed è diventato blog politico, veramente è avvenuto l'esatto contrario, è nato come blog politico ed è diventato successivamente un blog informativo,

questo giusto per chi dovrà scrivere la storia

Gad Lerner, all'infedele, si rivela sotto sotto non come avversario ma fiancheggiatore in incognito del m5s

"questo enorme concorso pubblico democratico per il parlamento che mi immaginavo non ci sarà", e continua a menarla su questo, c'è rimasto male

le persone non si conoscono mai abbastanza, evidentemente

Buona Domenica

Alex Scantalmassi 11.11.12 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe!

Non passa un giorno che qualsiasi canale tv parli di te e di questo movimento.....!

Noterai che in tutti i "Talk-show" si "discute" di questo movimento.....!

E avrai notato come è "lievitato" questo movimento con i "Talk-show".....!

Quindi la televisione e i "Talk-show" servono tantissimo a questo movimento.....!

Evviva la tv (eh eh eh eh.....)!

BUONGIORNO SBULLONATO E SVITATO POPOLO!

((((((( Mozart))))))) Commentatore certificato 11.11.12 08:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..
Scanzi dice su la 7:
Casaleggio non va drammatizzato,è un consulente commerciale che ha messo su grandi idee come un blog informativo e di discussione.Con Grillo ha fatto un’operazione di grande modernità
B ne fece una analoga usando principalmente la tv e la propria immagine.Ma Casaleggio non ha un carisma o doti tali per inquietare più di tanto, non va mitizzato come avatar o grande pericolo occulto,ha capacità tecnologiche e visioni fantascientifiche.Oltre tutto le proposte del M5S sono molto concrete e fattibili.Oggi il quadro politico tradizionale è allucinante e votare Grillo significa anche rifiutare gli altri.I politici hanno oscurato la questione morale,la questione ambientale,la questione del lavoro e la questione civile.Sotto una così enorme dimenticanza,non ha molto senso attaccare Grillo. Occorrerebbe un esame di coscienza che questi non faranno mai.E la gente lo ha capito

Dice un analista della comunicazione:
Casaleggio e Grillo formano una coppia perfetta, integrata e vincente,sono due leader forti con un’amicizia consolidata,sono diversi per ceratteri e capacità ma si combinano alla perfezione,uno è un leader nel marketing della tecnologia informatica,l’altro è un leader della comunicazione viva con la gente,nessuno dipende dall’altro,ma insieme formano una forza d’urto potente.Sono entrambi profeti.Il modello ideale di Grillo non è nuovo ma tradizionale,(riunisce grandi richieste di democrazia che si sono sviluppate spesso nella storia e che nell’ultimo trentennio si sono diffuse nel mondo come pensiero no global contro lo strapotere del mercato capitalista).Il mezzo affinato da Casaleggio è invece il web,un mezzo moderno usato con grande abilità da un tecnico dell’informatica,(che ha trasformato lo strumento da arma del mercato ad arma di democrazia)
(lo spot Gaia non è altro che un fantascientifico spot commerciale che decanta il potere del web contro un mondo che precipita nell’autodistruzione)

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 11.11.12 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Scanzi sta dicendo su la 7:
Casaleggio non va drammatizzato, è un consulente commerciale che ha messo su grandi idee come un blog informativo e di discussione. Con Grillo ha fatto un’operazione di grande modernità. Berlusconi ne fece una analoga usando principalmente la televisione e la propria immagine. Ma Casaleggio non ha un carisma o doti tali per inquietare più di tanto, non va mitizzato come avatar o grande pericolo occulto, ha capacità tecnologiche e visioni fantascientifiche.

Dice un analista della comunicazione:
Casaleggio e Grillo formano una coppia perfetta, integrata e vincente, sono due leader forti con un’amicizia consolidata, sono diversi per ceratteri e capacità ma si combinano alla perfezione, uno è un leader nel marketing della tecnologia informatica, l’altro è un leader della comunicazione viva con la gente, nessuno dipende dall’altro, ma insieme formano una forza d’urto grandiosa. Sono entrambi profeti. Il modello ideale di Grillo non è nuovo ma tradizionale, (riunisce grandi richieste di democrazia che si sono sviluppate spesso nella storia e che nell’ultimo trentennio si sono diffuse nel mondo come pensiero no global contro lo strapotere del mercato capitalista). Il mezzo affinato da Casaleggio è invece il web, un mezzo moderno usato con grande abilità da un tecnico dell’informatica, (che ha trasformato lo strumento da arma del mercato ad arma di democrazia).

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 11.11.12 08:24| 
 |
Rispondi al commento

A leggere le prime pagine dei giornali, si direbbe sia cominciata la "strategìa del terrore": chi più chi meno, i veri responsabili del disastro sociale ed economico, i professionisti dell'accaparramento e delle ruberìe, avvertono allarmati del "pericolo Grillo": paventando foschissimi scenari riguardo una possibile uscita dall'Euro e del rifiuto di pagare il "debito" col conseguente crollo di fiducia dei mercati e l'esplosione di violenti conflitti sociali, cercano di evitare la propria fine politica col solito metodo della diffamazione mascherata da seria preoccupazione per le sorti del Paese (preoccupazione che, a vedere da come stiamo messi, dev'essere sorta molto recentemente); non so se il M5S riuscirà a tenere a galla il Titanic togliendolo finalmente di mano ad un equipaggio di incompetenti ladri e dei loro "killers su commissione", ma sono assolutamente sicuro di una cosa: che si debba azzerare questo Parlamento e si debbano rimuovere da tutti i Ministeri le "eminenze grigie", le teste pensanti che si nascondono dietro certi gaglioffi (come ad es. Valentina Aprea, la "mente" della controriforma scolastica): è necessaria una pulizia totale, perchè questo verminaio defunga definitivamente: a chi avesse qualche timore sul "pericolo Grillo", chiederei solo di guardarsi bene intorno, per vedere quale paradiso di Democrazia e di giustizia sociale ci abbiano lasciato quelle novelle starnazzanti "Oche del Campidoglio" ......

harry haller Commentatore certificato 11.11.12 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Io proporrei, invece, il calcolo dell'effettivo fabbisogno elettrico della nazione. Buona parte di elettricità prodotta viene dispersa tramite cavi. La produzione notturna di centrali idroelettriche ed eoliche hanno un sistema di accumulo oppure viene immessa nella rete, pagata e dispersa perché la sovraproduzione notturna non ha sistemi di accumulo? Invece che costruire centrali si potrebbe incentivare la riduzione dei consumi. Un lucernario in una fabbrica riduce di almeno la metà i costi di illuminazione. Cambiare vecchi macchinari con altri che consumano meno rende più competitive le aziende oltre che risparmiare energia. Si possono fare molte cose ma a chi giova il risparmio? Qui tutti vogliono che consumiamo di più, non di meno. Consumare aumenta il Pil, consumare fa bene, ci indebita e ci rende servì di questo sistema indebolendoci sempre di più.

Belpaese 11.11.12 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Alitalia, per la compagnia rosso a sei zeri
Bonus milionari per i suoi manager

Durante una riunione promessi 36 milioni di euro per la dirigenza del vettore, che in sei mesi ne ha
persi 200. L'azienda smentisce: "Sono 3 milioni e si tratta di soldi negati". Ma non mostra i documenti

il fatto quotidiano

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.11.12 08:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dice giustamente Vito che bocciare Monti o Berlusconi, Bersani o Alfano, non basta, occorrerebbe scalzare la cupola degli speculatori finanziari che vogliono imporre un nuovo feudalesimo al mondo.
Scalzare l'alta finanza è arduo,
ma possiamo toglierle il terreno sotto,
per esempio informando più gente possibile dei suoi orrori e della perversione del suo disegno globale.
In effetti l'informazione è oggi l'unica forza che si può contrapporre ai poteri capitalisti del mondo.
Come diceva un vecchio slogan no global: "Voi siete poche migliaia di persone, ma noi siamo 7 miliardi".
Se gran parte di questi 7 miliardi assumessero la coscienza sociale del loro potere, non ci sarebbe forza che potrebbe sbaragliarli.
Usciamo da un mondo oscurato dall'analfabetismo, dalla manipolazione mentale e dalla disinformazione a vantaggio di pochi sfruttatori, il web aprirà un mondo diverso, creerà quel villaggio globale reale dei diritti e della democrazia che potrà contrapporsi al mercato globale della finanza e della sopraffazione.
Il web è una finestra di libertà come avvenne nel 1400 con l'invenzione della stampa, e non importa che tutti sapessero scrivere perché gli effetti benefici si riverberassero sul mondo, esattamente come oggi è ininfluente che gran parte della gente non sappia girare in internet per aversi effetti giganteschi sull'informazione globale.
Non importa che l'uso del web si diffonda al 100%.
Le più grandi trasformazioni dell'umanità non sono nate mai dall'unanimità (vedi il Rinascimento, il Cristianesimo, la liberazione dell’India o del Sudafrica, la lotta alla schiavitù, la parità femminile, la Resistenza, la democrazia, il pacifismo), ma da una convinzione abbastanza diffusa di pochi anticipatori, che hanno trascinato con loro parte delle masse.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 11.11.12 08:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sarò breve 41:

"La legislatura nel 2013, nell'ipotesi in cui fosse impossibile costituire una maggioranza io continuerei"

così parlò mario monti!

ora manca solo un'altro tonto alla calderoli, che proponga una nuova legge elettorale tipo:

articolo uno ed unico:
"per le prossime politiche si potranno presentare tutti gli italiani, l'importante è che siano già stati eletti in parlamento almeno una volta"

e siamo a posto.

'giorno breve!

il Mandi Commentatore certificato 11.11.12 07:37| 
 |
Rispondi al commento

LA STRANA ETICA ITALIANA
Don Aldo Antonelli

Il Generale David Petraeus si dimette da capo della CIA per aver tradito sua moglie
Gary Hart, nell'87, lasciò la corsa alla presidenza USA per la sua relazione con Donna Rice.
Nel '98 Newt Gingrich, capo dei deputati repubblicani, si dimise dopo aver ammesso una relazione.
Eliot Spitzer, governatore di New York, si dimise per aver frequentato una casa di prostituzione.
In Italia Berlusconi organizza festini ad Arcore, induce alla prostituzione, corrompe minorenni, tiene a pagamento fisso quelle che una volta si chiamavano puttane ed ora si chiamano gentilmente Escort..., e cosa succede?
Costringe Veronica a dimettersi da moglie, si attacca alla politica come salvacondotto, mentre il Vaticano lo benedice e l'Italia lo applaude
..
LA STRANA ETICA AMERICANA
Io invece faccio un discorso diverso: il mondo non ha mai saputo dell’orrenda distruzione di Falluja in cui gli americani sperimentarono le bombe al fosforo e carbonizzarono 30.000 persone lasciando uno strascico di bambini orrendamente malati e di neonati malformati, e nessuno si è mai dimesso per questo orrore della storia che dovrebbe essere messo accanto a Guernica e si premiano i generali per questo, ma poi lo scandalo sorge quando gli stessi generali tradiscono la moglie. Strano paese l’America! E anche in questo caso, dove erano le Chiese? E’ possibile che vi sia un grande popolo che considera efferatezza solo le corna alla moglie e un altro l’uso medico degli embrioni?

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 11.11.12 07:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei fare un commento sulla "democrazia".
Perchè una dittatura è tale? Perchè una piccola parte di popolo impone la propria volontà, cioè "detta" legge.
La democrazia è nata due secoli fa quando autorità come re e religione persero la loro autorevolezza. Per avere una coesione sociale si è dovuto cercare nuovi modi di esercizio dell'autorità.
La democrazia è nata sul presupposto che se un cittadino partecipava alla formazione di una legge poi rispettava l'autorità della legge stessa, il mezzo è stato il voto. La maggioranza governa e fa le leggi supponendo che la maggioranza della popolazione poi le rispetti.
La democrazia ha in se un difetto. La democrazia può trasformarsi in dittatura. Il meccanismo è semplice, quando alle elezioni un partito vince le elezioni, supponiamo con il 51% e inizia a governare senza tenere conto minimamente del 49% della popolazione si ha una dittatura di una metà contro un'altra metà. Tutti invocano la democrazia come una sorta di dogma infallibile ma la democrazia ha dei limiti propri rilevanti, certo al momento non c'è di meglio ma spacciare la democrazia come modo perfetto è sbagliato anche perchè chi lo fa spesso, come si vede sui giornali e in TV, vuole affossare una minoranza, che sia del 49% o del 30%. Un motto di Berlusconi era "datemi il 51%", affermando il vecchio adagio milanese "ghe pensi mì", questo è il problema: qualcuno che pensa per tutti.

guerva 11.11.12 05:52| 
 |
Rispondi al commento

A LEGGERE I COMMENTI DI QUESTO BLOG SE NON
FORNITI DI UN IO ROCCIOSO SI CORREREBBE IL
RISCHIO DI FARE LA FINE DI PAVESE!
POSSIBILE CHE VEDIATE TUTTO COSI' NERO E NEFASTO?
CHE NON ABBIATE UN GRANELLO DI OTTIMISMO?
BARTALI ERA UN PROFETA PERCHE' IN TEMPI NON
SOSPETTI DICEVA: TUTTO SBAGLIATO TUTTO DA RIFARE!
STIAMO PUNTANDO SUL M5S? ALLORA IMPEGNAMOCI A
FARE PROSELITI E NON A CHIACCHIERE BASTA PARLARE
DEL M5S IN OGNI RIUNIONE FAMILIARE PER CONVERTIRE
QUALCUNO ED E' POSSIBILE ED E' L'UNICO MEZZO
PER CAMBIARE LE COSE!!!!!!

LOVO GIUSEPPE 11.11.12 05:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... in alternativa all'uso del carbone, si possono utilizzare altre fonti di energia? Solare, vento, gas, terra, occhè so io, visto che ci sono altre aleternative che possono assorbire investimenti e mano d'opera? I danni ambientali certamente annullano i profitti del breve termine...

almagemme 11.11.12 04:58| 
 |
Rispondi al commento

Beh qualcuno schizzinoso ogni tanto c'e', anzi, ogni poco, per esempio favia, col cazzo che va a cuocere la pizza, o fassino, quante legislature quattro, cinque, sei?

Lapa 11.11.12 04:20| 
 |
Rispondi al commento

pensare di risolvere il problema eliminando i vari bersani,casini,e rutelli equivale a pensare di sconfiggere la mafia arrestando i manovali.illusione:se si vuole sconfiggere la mafia bisogna puntare alla cupola.ormai conosciamo(quasi)tutto della cupola.o ci armiamo di coraggio o è tutto inutile.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 11.11.12 04:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la storia insegna:la liberta non và mendicata nè chiesta in omaggio.la libertà và pretesa e conquistata...con ogni mezzo.ricordate:la morte psichica è mille volte peggiore di quella fisica.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 11.11.12 04:01| 
 |
Rispondi al commento

ma vi rendete conto che siamo governati da gente che dice gli italiani stanno bene altrimenti farebbero come i greci e che i nostri ragazzi non hanno un lavoro perchè sono schizzinosi.non fermatevi alla semplice indignazione.provate a riflettere sul potere che hanno costoro per potersi permettere affermazioni simili.provate a capire da dove nasce questo potere e perchè si rafforza ogni giorno di più.provate a capire dove tutto ciò ci porterà.forse comincerete a rendervi conto che stanno trasformando il nostro sangue in acqua.cercate su internet notizie su questi signori.cercate la loro storia personale.chi sono.da dove provengno.chi sono i loro amici ecc...io temo che siano troppo poche le persone che si rendono pienamente conto di quello che stà accadendo.mah...purtroppo non sono credente quindi,non posso neanche sperare in un intervento divino.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 11.11.12 03:41| 
 |
Rispondi al commento

Presidente giorgio napolitano lei e' la vergogna vivente
lo sciacallo per eccellenza il servo dei servi
che ha venduto la carne a tranci dei suoi connazionali
al nuovo ordine mondiale per un eterna mazzetta

esaltando il lubrico dignita' genuflesse
mentre un usuraio clandestino nominato
dalle banche estorce l'inverosimile
punendo con sacrifici austerita' rigore
milioni di esseri umani truffati dallo spietato debito
creato per imprigionare in celle fetorenti
di lager cuciti dall'omertoso silenzio
incostonato nelle ossa maledetti degli interessi

Presidente mario monti l'abuso dell'abusivo
non eletto da nessuno crea l'orrore della militanza
il terrore coercitivo manomettendo il disgusto
nel punire la sopravvivenza con castighi sommari

il vostro lavoro sporco trilaterale
la vostra associazione a delinquere in puzza di marcio
voi mandanti della bilderberg
corrotti nell'animo sporco di follia dall'aipac
i vostri crimini contro l'umanita'
dai tratti somatici della disumanita'
verranno puniti dai posteri le nuove generazioni
vi eticchetteranno come produttori di genocidi e olocausti
di esodi di cavie torturate nell'idole dei vostri infami stupri

presidente mario draghi con i suoi atti di usuraio
studiati all'universita' del maligno ha rovinato milioni di famiglie
ipotecando il futuro truffando la forza lavoro con strategie
di marchiare a sangue come bestie all'ingrasso i nuovi schiavi

ecco presidenti voi che non conoscete misericordia
voi ladri di anime truffatori di destini
pagherete per il vostro carnale scempio compiuto
in cambio di mazzette di trasportare l'umanita'
nei lager nefandi dello spropozionato vivere
strappando le ali alla luce che non riesce piu' a volare
nella strade della tragicomica scena della vita...

New Haven 11 novembre 2012

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 11.11.12 03:21| 
 |
Rispondi al commento

beppe,beppe,ma come fai a dire che vorresti un referendum sulla permanenza o meno dell'italia nell'euro e nell'europa?la gente non sà niente di euro ed europa.non sà perchè è nato l'euro.non sà chi ha voluto questa europa e perchè.su cosa si esprime?su un'idea romantica?da QUESTA europa e dall'euro dobbiamo fuggire a gambe levate.sono la nostra rovina.siamo stati imbrogliati.(discorso troppo lungo.impossibile farlo qui).dobbiamo negare TUTTI i trattati.sostenere che sono stati firmati a nostra insaputa.anche a rischio di andare incontro ad una guerra.tanto,statene certi,moriremo lo stesso.ribelliamoci.la morte psichica è mille volte peggio di quella fisica.con la ribellione avremmo solo da guadagnarci.mi aggrappo al movimento perchè non ho nessun'altra arma a disposizione ma temo che,alla fine,possa ridursi ad una semplice benzodiazepina utile solo ad evitarmi notti insonni.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 11.11.12 03:20| 
 |
Rispondi al commento

Date uno sguardo a questi 2 links...

http://www.nexusedizioni.it/scienza-e-tecnologia/interrogazione-parlamentare-su-tecnologia-keshe/


http://www.iconicon.it/blog/2012/10/tecnologia-keshe-da-oggi-la-fantascienza-e-realta/

forse una soluzione può essere questa

3mendo 11.11.12 02:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proprio dalla CIA-mujaheddin nasce al-Qaeda, che non è il nome di un gruppo terroristico, ma il nome di un database (o meglio “la base”) con tutti i nomi dei mujaheddin e trafficanti internazionali di armi utilizzato da CIA e dai regnanti sauditi. Per essere più precisi, si trattava di due file: “Q eidat il-Maaloomaat” e “Q eidat i-Taaleemaat”, tenuti in un unico file “Q eidat ilmu'ti'aat”, abbreviato dagli arabi in al-Qaeda, che in arabo significa la base.
Da allora la base, al-Qaeda, ha continuato a ricevere segretamente supporto dalle varie intelligence ed è stata utilizzata nei vari scenari: nel 2000 in Serbia (Esercito di Liberazione del Kosovo) fino ai nostri giorni, nella infinita e dissanguante “Guerra al terrorismo”.

Al-Qaeda era un database che è diventato uno strumento militare pronto per essere usato quando serve.
L’élite ha sempre avuto la necessità di mantenere attiva la paura di qualsiasi genere.
Il nemico è utilissimo perché da una parte permette di guadagnare migliaia di miliardi di dollari per le spese militari, di sicurezza e difesa, dall’altra occupare i media e distrarre l’attenzione del grande pubblico e infine, far passare leggi repressive, antiliberali e antidemocratiche.
Prima si faceva tutto questo grazie alla Russia e alla Guerra Fredda, ora, dopo la caduta del muro di Berlino, hanno dovuto creare dal nulla un altro nemico, uno molto più subdolo, invisibile e feroce: il terrorismo.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.11.12 02:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel gennaio 2011 nell’Africa settentrionale e nel Medio Oriente hanno cominciato a diffondersi a tappeto delle ribellioni “spontanee” e “locali” che sarebbero poi esplose nella cosiddetta Primavera Araba. Questo è quello che ci hanno fatto credere.
Ci sono voluti diversi mesi perché la verità venisse a galla, e cioè che dietro le sollevazioni popolari e libere si celava la lunga mano uksraeliana (Inghilterra, Usa e Israele).
Il New York Times ad aprile dello stesso anno ha dovuto intitolare: “Gruppi americani hanno favorito la diffusione della Primavera Araba”.

Chi sono questi gruppi e qual è il loro gioco?
Tanto per citarne qualcuno: “Otpor!” in Serbia e in altri paesi, il “Movimento Giovanile 6 aprile” in Egitto, il “Centro per i Diritti Umani” del Bahrain, il “Fronte Nazionale per la Salvezza della Libia”, “Donne sotto assedio” in Siria, “Golos” in Russia, la “Fratellanza Musulmana”, ecc. Questi gruppi hanno ricevuto, finanziamenti dal National Democratic Institute (NDI), dal Freedom House di Washington e addestramento dall’intelligence statunitense (CIA) e britannica (MI5).

Per meglio comprendere qual è il gioco, ad esempio il “Movimento Giovanile 6 aprile” è collegato con il CANVAS (Centro per l’Azione e le Strategie Applicate Non Violente), una ONG (Organizzazione non governativa) chiamata “Otpor!”, creata dal governo americano in Serbia nel 2000 e finanziata dall’Open Society Institute di George Soros, per rovesciare il governo di Slobodan Milosevic. Il CANVAS ha inoltre fornito assistenza ai manifestanti della “Rivoluzione Rosa” in Georgia e a quella “Arancione” in Ucraina.

http://disinformazione.it/primavere_rivoluzioni_spa.htm

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.11.12 02:14| 
 |
Rispondi al commento

grillo,barnard,ingroia,chiesa,travaglio e....tutti gli altri.cercate di superare i problemi che vi allontanano:non voglio rimanere schiavo a vita solo perchè voi vi rifiutate di crescere.l'italia ha bisogno che vi uniate.sapete meglio di me qual'è la posta in gioco e cosa ci aspetta.lo so,qualcuno di voi può aver sbagliato ma,ricordate,nessuno di voi è assimilabile a schifani,casini,monti o napolitano.la storia vi sta assegnando un compito.nessuno di voi ha il diritto di tirarsi indietro.in una situazione come l'attuale,chi tra voi si tira indietro ammette,implicitamente,che la sua vita è stata,in realta,la recita di un furbastro.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 11.11.12 02:11| 
 |
Rispondi al commento

bersani sostiene che vedrebbe bene la fornero come ministro di un suo governo.la fornero?ma è una donna di sinistra?ma si può sapere dove si colloca il pd?a sinistra?a destra?al centro?sopra?sotto?o,semplicemente vicino al cassetto con i soldi?

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 11.11.12 01:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PS. Alle 23.30, all’uscita, transenne su via Posillipo: tatuati e tatuate premono per entrare in discoteca. «Oh, ci sta pure una festa politica». «Che ce ne fotte, nuie vutamme tutte quante a Grillo».

http://www.tzetze.it/2012/11/comunisti-1.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.11.12 01:58| 
 |
Rispondi al commento

Sto per consegnarmi nelle vellutate braccia della notte: vado a dormire, comunque prima di farlo, mi sono andato un po' a documentare su un sito dell'Universita' di Londra, su cui viene esposta una forte protesta di ambienti professorali e di ingegneri che denunciano la cronica mancanza d'investimenti per mettere a punto una nuova forma di combustione del carbone che oltre a risultare pulita, darebbe anche un sensibile guadagno economico! Risulta che attualmente le centrali elettriche a carbone, non siano in grado di portare a termine una buona combustione di questo elemanto, insomma, si potrebbe fare molto meglio ma nessuno muove un dito e tantomeno pensa a finanziamenti della ricerca. Ciccia!

Lord Windsor 11.11.12 01:57| 
 |
Rispondi al commento

finalmente monti ha fatto un'affermazione che mi sento di condividere.ha detto che gli italiani stanno bene altrimenti si ribellerebbero come i greci.preferisco dargli ragione,altrimenti dovrei pensare che vivo insieme a 50 milioni di coglioni.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 11.11.12 01:56| 
 |
Rispondi al commento

Un corrotto uomo politico di destra (Placido) è colpito da uno strano morbo, che lo costringe a dire sempre la verità. Dapprima ne fanno le spese la moglie e i figli - un medico onesto (Bova) e due che tirano avanti a forza di raccomandazioni paterne (Gassman e Angiolini) - poi la presunta disgrazia si rivela una benedizione: la malattia gli ha trasmesso anche il senso dell’onestà e della giustizia sociale

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.11.12 01:55| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo, con angoscia, se voi grullodipendenti rileggete quello che avete scritto, dopo averlo fato. Spero di no, perché altrimenti vi rendereste conto che abbaiare alla luna porta poco lontano e cadreste in depressione. E, sapete, la depressione può fare danni enormi.

Carlo 11.11.12 01:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SPEro che qualcuno abbia visto il film.....
viva l'italia.....

il bello sono gli sponsor....3 grandi grosse banche.....

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.11.12 01:46| 
 |
Rispondi al commento

Le emissioni dovute alla combustione di carbone nelle centrali elettriche sono la causa principale del riscaldamento globale e delle pioggie acide, ma questa e' solo la punta dell'Iceberg! Mi sono andato a leggere su Wikipedia sotto la voce carbone, una interessantissima pagina, che nella parte finale consiste in una lunga lista di inquinanti derivati dalla sua combustione; una cosa che non sapevo e'che essendo il carbone un combustibile fossile, rimasto nel sottosuolo per milioni di anni, contiene anche uranio e radioisotopi, quindi una centrale a carbone potrebbe emanare gas radioattivi molto, molto piu' di una centrale atomica! Non avevo molta cultura sul carbone, invece ne ho una molto forte sulle reazioni termo-nucleari e le reazioni che produce l'uranio riscaldato ed i radioisotopi, in primis le particelle Alfa e Beta, che essendo derivate dall'uranio che e'un elemento pesantissimo, sono anche esse pesanti e si depositano sul terreno, per poi entrarci causa pioggie; oppure vengono aspirate dalle persone nei giorni di vento, queste particelle, per quello che ne so io, una volta entrate nell'organismo, non ne escono mai piu'. Allegria!

Lord Windsor 11.11.12 01:40| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori