Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Full Monti


monti_sns.jpg
"Monti ha detto che servono "nuove forme finanziamento o sistema sanitario a rischio". Ma non doveva esserci il super commissario Bondi che (sono passati mesi) doveva riaddrizzare i conti con tagli e "spending review"? Anche quella, allora, era una presa per il culo? Se non siete in grado andatevene a casa! Monti vuoi i soldi?
Ecco alcune proposte:
- fate leggi SERIE contro la corruzione (vedi gli sperperi e inciuci nel Lazio o in Lombardia);
- togliete i SUPER benefici e sovvezioni;
- togliete le consulenze esterne;
- fate pagare veramente l'IMU alle strutture (private e care) ospedaliere della Chiesa e usate quei soldi per la sanità pubblica;
- fate leggi contro l'evasione TUTTA (e il servizio sanitario avrà più soldi);
- scindiamo (come da programma M5S) il pubblico dal privato così da aumentare l'efficienza evitando che dottori visitino nel pubblico e poi "invitino" i pazienti nel loro studio privato.
I soldi ci sono, sono i cervelli che mancano!" bulba p.

27 Nov 2012, 16:15 | Scrivi | Commenti (380) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Salve, sono un pilota di elicottero VVF. Sono di base a Genova dove da venti anni svolgiamo la funzione di elicottero di soccorso (anche) sanitario , portando sempre a bordo una equipe di soccorso sanitario (medico e infermiere), oltre a due VVF SAF (aerosoccorritori).
A partire dal primo di Gennaio 2014, anche in Liguria (come nelle altre regioni italiane ad eccezione della Sardegna) verrà dato in appalto il servizio di elisoccorso che noi attualmente svolgiamo. Il costo che la regione sostiene per pagare i nostri servizi è attualmente di circa due milioni all'anno. Il prevedibile costo di una privatizzazione del servizio salirebbe a circa cinque (o più) milioni all'anno. Oltre a ciò la struttura VVF (Ministero dell'Interno) rimarrebbe funzionante seppure, a quel punto, priva dello scopo principale per il quale sin dai tempi del Magg. Rinaldo Enrico, ha lavorato. Mi scuso per la noiosa premessa, ma ci premerebbe (a noi pompieri) capire se la nostra sensazione di fregatura incombente sui cittadini è solo frutto del fatto di esser parte in causa, nella parte della rumenta però. O se vi sia, oggettivamente ragionando, un reale e possibile danno all'interesse del cittadino. Grazie per chi vorrà dare spunti all'elaborazione del dolore che proviamo.
Sergio Collodoro
CONFSAL VVF
Genova

sergio collodoro (), albenga Commentatore certificato 20.03.13 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Chiaro che la sanita' affonda sotto il peso delle truffe colossali come quella dell AIDS infettivo, dopo un test fasullo il test hiv appunto qualora risultasse positivo ai malcapitati viene fatto credere che sono vittime di un infezione mortale e vengono imbottiti di tossicissimi inutili e costosissimi farmaci questo bluff criminale costa allo stato italiano più di 2 miliardi di euro all'anno. ecco perchè la sanità va a rotoli anche perchè tengono nascosta la verità convinti che tutti siano dei poveri idioti e non arriveranno mai a scoprire queste super truffa in parte sarà vero che la gente e' come sopra ma prima o poi la verita' viene fuori..qua sotto le carte originali che dimostrano la truffa del hiv e la falsita' dei test. http://scienzamarcia.blogspot.it/2012/03/aids-la-frode-scientifica-del-secolo.html

big cat 05.12.12 01:28| 
 |
Rispondi al commento

il problema è che Monti non è qui per raddrizzare i conti pubblici, ma per accellerare la crisi e svenderci alle lobby .
Se riuscirà nel suo intento ...addio Italia!!!
.......diventeremo una colonia della germania.
Apriamo gli occhi. !!!!!Le elezioni politiche sono prossime !!!!! ed io mi fido solo del M5S

Mary S. 04.12.12 15:18| 
 |
Rispondi al commento

"Io sarò anche ingenua e tonta, ma non è più una questione di "consigliare"
cosa fare a chi siede in parlamento. Non sono stupidi: sanno bene quello
che stanno facendo, non glie ne importa niente, è inutile star lì a dire di
fare questo o quello sennò l'Italia sprofonda (anzi,scava sul fondo). Lo
sanno, lo stanno facendo apposta, raschiano il barile e poi chi s'è visto
s'è visto. Fanno il bottino, le ultime razzie e poi buona notte suonatori.
E ancora c'è gente che pensa chi votare, sul perché non fanno delle scelte
diverse, ecc....L'ITALIA E' FINITA, STANNO RIPULENDO LA CARCASSA. E' il
momento di pensare a salvarsi il culo, singolarmente, come stanno facendo
loro. Raccimolate soldi, toglieteli dalle banche, comprateci terra,
organizzatevi per espatriare,ecc...ANCORA A SINDACARE SUL FATTO CHE NON
"CAPISCONO" COME GESTIRE IL PAESE?! Le più grande aziende italiane sono
andate all'estero o si sono fatte acquisire per poi chiudere, chi ha i
soldi li sta spostando tutti all'estero,ecc....NON VI VIENE IL DUBBIO CHE
FORSE SANNO CHE L'ITALIA AFFONDA?! Quando la nave affonda vengono su i
topi...e sono parecchi mesi che girano sti sorci, non ve ne siete accorti?!
Mi sembra la scena del film Shindler's List...quando agli ebrei gli
facevano lasciare le valige e gli dicevano "non vi preoccupate, le riavrete
all'arrivo" e questi salivano sui treni, tranquilli, fiduciosi...SARA' ORA
DI SMETTERE DI ASCOLTARLI E FIDARSI?! Come ve lo devono dire che l'Italia è
finita, a motti, a gesti?! Ancora non avete capito che NON CE LO POSSONO
DIRE AL TELEGIORNALE DI ESPATRIARE O NASCONDERE I SOLDI O ALTRO?! Che
aspettate?! Che vi spediscono una raccomandata con scritto: "Allora,
Signori, siamo falliti: prendete un biglietto aereo solo andata, portatevi
via i soldi oppure armatevi e veniteci ad ammazzare con una bella
rivoluzione, perché vi abbiamo fottuto tutto e tutti". Mah, sarà, ogni
paese si merita il governo che ha....evidentemente gli italiani sono idioti
e si meritano questo."

SARA GALLI 04.12.12 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Io sarò anche ingenua e tonta, ma non è più una questione di "consigliare" cosa fare a chi siede in parlamento. Non sono stupidi: sanno bene quello che stanno facendo, non glie ne importa niente, è inutile star lì a dire di fare questo o quello sennò l'Italia sprofonda (anzi,scava sul fondo). Lo sanno, lo stanno facendo apposta, raschiano il barile e poi chi s'è visto s'è visto. Fanno il bottino, le ultime razzie e poi buona notte suonatori. E ancora c'è gente che pensa chi votare, sul perché non fanno delle scelte diverse, ecc....L'ITALIA E' FINITA, STANNO RIPULENDO LA CARCASSA. E' il momento di pensare a salvarsi il culo, singolarmente, come stanno facendo loro. Raccimolate soldi, toglieteli dalle banche, comprateci terra, organizzatevi per espatriare,ecc...ANCORA A SINDACARE SUL FATTO CHE NON "CAPISCONO" COME GESTIRE IL PAESE?! Le più grande aziende italiane sono andate all'estero o si sono fatte acquisire per poi chiudere, chi ha i soldi li sta spostando tutti all'estero,ecc....NON VI VIENE IL DUBBIO CHE FORSE SANNO CHE L'ITALIA AFFONDA?! Quando la nave affonda vengono su i topi...e sono parecchi mesi che girano sti sorci, non ve ne siete accorti?! Mi sembra la scena del film Shindler's List...quando agli ebrei gli facevano lasciare le valige e gli dicevano "non vi preoccupate, le riavrete all'arrivo" e questi salivano sui treni, tranquilli, fiduciosi...SARA' ORA DI SMETTERE DI ASCOLTARLI E FIDARSI?! Come ve lo devono dire che l'Italia è finita, a motti, a gesti?! Ancora non avete capito che NON CE LO POSSONO DIRE AL TELEGIORNALE DI ESPATRIARE O NASCONDERE I SOLDI O ALTRO?! Che aspettate?! Che vi spediscono una raccomandata con scritto: "Allora, Signori, siamo falliti: prendete un biglietto aereo solo andata, portatevi via i soldi oppure armatevi e veniteci ad ammazzare con una bella rivoluzione, perché vi abbiamo fottuto tutto e tutti". Mah, sarà, ogni paese si merita il governo che ha....evidentemente gli italiani sono idioti e si meritano questo.

SARA GALLI 04.12.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento


infatti succede che un medico faccia una visita privata in ospedale e si faccia pagare (in nero) come se fosse nel suo studio privato.

Massimo Melonii, Donori Commentatore certificato 04.12.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Avevo o sperato in Berlusconi ma a parte i bunga bunga non ha fatto un bel niente.
E' arrivato Bossi che gridava Roma ladrona e lui ha ha fatto peggio .
Egregio sig. Grillo spero che tu sia l'uomo giusto, per sistemare un Italia ormai al fallimento altrimenti prevedo e non sono un veggente grandi disastri e sommosse in utto il bel paese.

Ercole 03.12.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Se mancano i finanziamenti Monti, stavolta visto che non rimane più nulla tocca a voi CASTA fare dei sacrifici oppure voi non volete rinunciare a nulla? La gente poi si domanda come me se Monti sta rovinando l'italia perché si approfitta o perché è mentalmente limitato? Per me lui nella vita ha avuto ben più che spintarelle e raccomandazioni!!! Bell'economista!!!

leonardo Masini 01.12.12 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Paghiamo fior fiori di soldi Amato! Cazzo fà Amato! Ma andasse a fanculo!

Lele i-perclorato () Commentatore certificato 01.12.12 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Oltre il taglio dei costi, il governo dovrebbe iniziare ad istruire i suoi cittadini sul benessere che puó portare un'alimentazione corretta, su quanto è velenoso lo zucchero raffinato e di canna per il fisico, su quello che provoca l'alcool, su quanto fanno bene i cibi integrali. I costi della sanità diminuirebbero almeno del 50% senza far nulla, solamente perchè si ammalerebbe la metà delle persone. Ma in fondo "sti cazzi", giusto?
Credo che neanche i medici sappiano nulla dell'alimentazione, poverini nessuno gli ha detto che la maggior parte di loro potrebbero non servire +.
Leggete SUGAR BLUES , iniziate ad informarvi ;)


Da piccolo mi raccontarono la storia di un mio lontano parente, ritardato e sordomuto, morto a trent'anni e che in tutta la sua vita aveva incontrato solo sei persone.
Faceva il pecoraro, intrappolato in un'esistenza subumana, da qualche parte fra l'homo sapiens sapiens, la famiglia ovina e la specie canina, razza pastore.
Fui ossessionato dalla figura mitologica di questo zio. Mi chiedevo: chissà se aveva un dio, chissà se sapeva che la terra è un pianeta del sistema solare, chissà se sapeva cos'è il mare. Di sicuro però conosceva ogni sua pecora forse anche intimamente, e ogni suo cane, e ogni sasso della montagna, e ogni odore di ogni cespuglio. Se le pecore ingrassavano, partorivano, facevano il latte e la lana, tutto il mondo era in equilibrio. Le stelle nel cielo, il sole e la luna, il vento e la pioggia erano funzionali al suo gregge. And he was part of it.
Egli era un tecnico.
Per tornare ai nostri giorni, Mario Monti è un po' come il mio parente sordomuto. Anche lui è un tecnico. È vissuto tutta la vita fra i numeri e i parametri economici. Lui guarda gli elaborati dei suoi uffici contabili e verifica che quel tale parametro imposto dall'Europa, mostro carnivoro, sta lentamente rientrando nel range imposto. E allora sorride, il MarioMonti, e dice che tutto è bene, che sta salvando l'Italia, che vede la luce fuori dal tunnel.
Per MarioMonti l'Italia è come il mondo per il mio lontano parente: comincia e finisce lì, fra quei numeri, le pecore, i parametri, i cani, le pietre e i cespugli. Fuori di lì chissà cos'è il mare e soprattutto chissenefrega se qualcuno sta affogando. Lui pasce lo spread.

Loreto Evandro Ciaccia, Celano Commentatore certificato 29.11.12 13:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Facciamo il privato con il pubblico. Stanze a pagamento, visite specialistiche, prestazioni domiciliari, extra orario ordinario, a pagamento. Rendere economiche le farmacie ospedaliere, magari vendendo farmaci a prezzi ridotti. Riconoscere al personale una percentuale sugli incassi pari al 15% e togliersi dalla faccia quel sorriso di sufficienza. Se si vuole si può fare abbandonando ideologismi falsamente equitativi che ci hanno portato a questa situazione.

nicola torelli, Pescara Commentatore certificato 29.11.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Fare economia è un po' come fare una diagnosi medica, c'è sempre chi non la pensa come chi ha diagnosticato per primo. Per me il problema Italia a differenza di quanto ha fatto Monti che è stato tutto sbagliatissimo, si doveva intervenire esatttamente come è stata risolta la crisi del 29 Con il patto sociale , in america fu istituita Tennessee Valley Authority, agenzia che impiegò milioni di disoccupati nella costruzione di imponenti dighe al fine di sfruttare le risorse idroelettriche del bacino del Tennessee;
l'istituzione della Works Progress Administration, altra agenzia governativa che gestiva la realizzazione di importanti opere pubbliche. altre misure furono:l'approvazione del National Industrial Recovery Act che imponeva l'adozione per ogni azienda di un codice di disciplina produttiva limitando la sovrapproduzione, rinunciando al lavoro nero e a quello minorile. La legge prevedeva inoltre dei minimi salariali;
l'approvazione del Social Security Act che istituiva un moderno welfare state di cui i lavoratori statunitensi erano stati sino ad allora sprovvisti.Le critiche di un'eccessiva statalizzazione nel paese più liberale del mondo furono messe a tacere dai concreti risultati e dal riassorbimento delle sacche di forza lavoro rimasta disoccupata.
dunque più stato quando il mercato non è in grado da solo di formare lavoro. Monti invece ha fatto l'opposto, creando una forte disoccupazione. LO stato quale comunità nasce proprio dall'esigenza di tutelare i componenti della sua comunità quando sono in difficoltà, deve essere una società di mutuo soccorso, invece Monti bastona i suoi associati. Lo stato deve intervenire quando il cittadino è in difficoltà per arretrare nuovamente quando il problema si affievololisce.

Lauretta Dicanio 29.11.12 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Dopo quelle infelici parole dette da Monti sul servizio sanitario nazionale,si capisce che vi e' la volonta' da parte di questi individui di privatizzare la sanita',questo sarebbe molto grave per il nostro paese e per una buona parte dei cittadini che non riuscirebbero a pagare l'assicurazione,vedendosi privati di conseguenza delle cure sanitarie.Dopo tante battaglie fatte negli anni passati, per ottenere condizioni sociali migliori,vogliono portarci indietro a elemosinare, un lavoro, una cura medica,un pezzo di pane e' vergognoso!!!.Dove sono finiti quei pseudopolitici che negli anni passati a parole difendevano lo stato sociale,non si irritano davanti a queste parole indecenti????.Loro hanno una bella assicurazione privata pagata da noi cittadini,che gli garantisce tutte le cure necessarie a costo zero.Infine a tutti gli amanti delle assicurazioni sulla sanita' penso sappiate che la polizza sanitaria prevede i massimali,cioe' si e' assicurati fino ad una certa cifra,per tutte le prestazioni sanitarie.Ad esempio se l'intervento chirurgico ha un massimale di E 50,000 ma costa E70,000 o paghi la differenza o non ti operi,che bella opera sociale!!!.Andatevi a vedere di chi sono le assicurazioni!!!.Sveglia concittadini!!!!.

lusini stefano 29.11.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Ancora più di monti (volutamente minuscolo) mi fanno schifo quei partiti (e mi riferisco sapete a chi) che ora, essendo vicine le elezioni, ne prendono le distanze, visto il disastro sociale e l'incazzatura a bestia della gente che ha ottenuto, da bieco servitore di banche e multinazionali che è...Ma la domanda sorge spontanea:PDL E PDMENOELEE, DOVE CAZZO ERAVATE QUANDO IN PARLAMENTO AVETE SEMPRE SOSTENUTO IL MACELLAIO? Il boia è andato avanti a colpi di fiducia, CHI GLIE L'HA DATA, IL MIO GATTO???
Ipocriti disgustosi!
E pensare che qualcuno ancora paga 2 euro per andare a scegliere da quale candidato premier farsi prendere per il culo!!!
Ora il M5S resta la nostra ultima speranza. Beppe, non tradirci anche tu!!!!

Illy 29.11.12 09:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prezzi siringhe: ASL di mastellonia 1 euro ASL di prendiculonia 1 centesimo. Ci sono ASL che funzionano e bene ma ormai con i tagli lineari non ce la fanno più l'unica soluzione sono i costi standard per tutti e se in una ASL ci sono 3000 impiegati amministrativi, 100 dirigenti amministrativi, 250 uscieri, 10 medici e 20 infermieri è ora che la gente che abita lì faccia un bel rogo!

alberto z., trento Commentatore certificato 29.11.12 01:55| 
 |
Rispondi al commento

io è da tempo che sostengo che il debito pubblico è stato generato dalla demagogica politica degli anni '70 che ha voluto la spartizione del potere territoriale fra DC e PCI istituendo le regioni ad immagine e somiglianza dello stato centrale e l'istituzione del cosidetto servizio sanitario nazionale ad uso e scopo degli stessi che lo crearono.per ritornare a potere pagare i debiti e dare servizi, con i soldi in cassa, si deve tornare al sistema istituzionale ante '72, regioni con funzioni di sola storica rappresentanza ed alle mutue. Tutto funzionava bene, per quel che ricordo, un ospedale in ogni città, personale che conoscevi molto preparato, assistenza personale, bassi costi. Non che devi fare 50-100 km. Per trovarti in un casermone come un numero e pagando a debito.

antonio genuardi 29.11.12 01:54| 
 |
Rispondi al commento

Dove andremo a finire se questo emissario di morfeo non si leva dai piedi al più presto? allo sfascio sociale! I "politici", ma preferisco chiamargli mangiasoldi, si coprono l'un con l'altro perchè tutti ricattabili per i loro scheletri nell'armadio. Infatti ho compreso fin da subito l'intento di Beppe di sconsigliare la partecipazione ai talk show televisivi, dove avvengono le "combine" pseudopolitiche; e poi tutti a cena felici e contenti. Le nuove forme di finanziamento che cerca monti avrebbe potuto, anzi dovuto, trovarli dove ci sono i veri sprechi: elargizioni milionarie a San Raffaele e Maugeri, migliaia di consulenze esterne in tutti gli enti locali (compreso pisapippa), piste di elicotteri su palazzi regionali, privilegi assurdi alle varie caste. E continuano...... continuano imperterriti senza pudore, impassibili alla situazione economica in cui si trova l'Italia. Napolitano, monti, berlusca (con tutti i suoi scarafaggi), bersani, dalema, casini, fini, istituti di dis-credito etc. etc., andate contro un muro, 10 giorni di vergogna e poi andate a cagare.

luigidalfonso 28.11.12 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma dove ci stanno precipitando? sono disgustata e sconcertata, la sanità, come la scuola, come l'acqua sono beni comuni e possono essere solo pubblici. Per la sanità, privatizzare significa curare i ricchi e lasciar morire i poveri, significa ricostruire le caste, facendole passare come democrazia. Certo che la sanità è nei guai, ma la responsabilità è di tutti coloro che l'hanno gestita come bacino di voti, che hanno speculato per arricchirsi, che hanno costruito ruoli inutili, sapete che in toscana fra le spese sanitarie ci sono anche i preti e le suore che vanno in ospedale?

Rossana Chimenti 28.11.12 22:18| 
 |
Rispondi al commento

per risparmiare decine di miliardi basterebbe anche solo applicare da noi il sistema sanitario spagnolo che è il migliore in europa - http://www.saluteinternazionale.info/2010/12/il-sistema-sanitario-spagnolo/

paola bernetti 28.11.12 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Il sigr Monti, fisicamente è presente in ITALIA ma mentalmente non è capace di governare è professore tecnico solo ad aumentare le tasse ed è un bravo lecca lecca col presidente della republica e la signora Merkel.Il governo del sigr Monti è il peggiore della storia republicana dell'ITALIA.Non solo le spese della sanità vanno riviste per trovare gli sprechi, in ITALIA ci sono tanti altri sprechi da controllare e tagliare.Addio sig Monti è meglio che non faccia più iò primo ministro

walter comer, nerviano Commentatore certificato 28.11.12 20:09| 
 |
Rispondi al commento

ieri avevo detto che ci sarà un colpo di stato,
oggi mi correggo, volevo solo dire che ormai siamo arrivati oltre il fondo, ma ci va bene lo stesso, si mugugna (è gratis) come si dice a genova.
Anni addietro si faceva la guerra per quello che sta succedendo adesso, noi non abbiamo neanche la volontà di dire quello che non ci va bene, forse perchè non stiamo veramente male, quando tutti apriranno gli occhi sarà troppo tardi.
Guidate mucho

giampaolo 28.11.12 20:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo ceffo - er mortadella 2? - sta praticamente ingiuriando tutta la categoria dei professori, degli studiosi, tutte quelle persone che tanto hanno dato alla ricerca del vero e del giusto, alla scienza dell'economia come di qualsiasi altra branca. È così terribilmente vile (ovvero l'esatto contrario di NOBILE); in questo senso: quale uomo di alto ceto si metterebbe al servizio di una simile macelleria, dettata dall'alto? Per quale necessità? È incredibile: non un essere inutile ma spregevole in tutti i suoi aspetti.

Giovanni Cena (girolimoni), Roma Commentatore certificato 28.11.12 19:50| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Troppo facile eliminare l'evasione: detrazione totale dal reddito delle ricevute degli specialisti, lavori di ristrutturazione. Il cittadino sarebbe interessato a fare tutto regolarmente e i vari specialisti pagherebbero il giusto. Ma se vado dal medico, idraulico, muratore...... sulla denuncia dei redditi posso togliere una certa percentuale, in qualche caso no, con un minimo ed un massimo, magari diluito negli anni. Risultato mi accordo con la controparte ed ho uno sconto immediato. Questa è una piccola osservazione che forse i nostri prof, campando sulla luna, non conoscono

luigi ercolini 28.11.12 19:49| 
 |
Rispondi al commento

I SOLDI SONO QUI!!
. pensioni massime 3/4 mila euro ;
. stipendi massimi non più di 10 volte di quello
più basso.

Mauro Dalla Ragione 28.11.12 19:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MENO LAVORO, MENO SCUOLA, MENO SANITà, MENO SERVIZI...

PIù TASSE, PIù POLITICI, PIù BUROCRAZIA, PIù CRISI...

TUTTO GRAZIE A MONTI E A TUTTI I PARTITI CHE LO STANNO SOSTENENDO.

M. P. 28.11.12 19:35| 
 |
Rispondi al commento

certo la sanità costa
certo la popolazione invecchia
ma c... si scende in piazza per l'acqua pubblica e non ci difendiamo la SANITA??????
Numero uno la sanita pubblica non si tocca a qualsiasi PREZZO. CARO MONTI NON CI PROVARE
Numero due andiamo a vedere dove sono gli sprechi e scopriremo che questi non mancano certo, poi assommiamo i ladrocini e vedrete che il prezzo della sanità diventerà più sostenibile.
Il problema vero è come fare.
La filiera e questa: elezioni regionali, assessorati ( l'unico che conta è quello alla sanità per mole di denaro) Nomina dei direttori generali. Per merito??? Per comprovata capacità??? O per spartizione tra i vari partiti della maggioranza regionale? indovinate un po.
A questo punto il D Generale nella sua ASL è un vero DUCE ,NOMINE; APPALTI, FAVORI e Favoricchi sempre rispettoso verso i politici che lo hanno nominato sempre pronto a sistemare qualcuno ad esempio i PRIMARI (tanto con competenza li nomina LUI) Continua cosi senza alcun controllo se non quello della MAGISTRATURA NEL CASO DI REATO,ma non sempre questo c'è , e se l'Azienda va male,spende troppo non da servizi . il DG non controllato, non viene sostituito, ha un contratto solido e sicuro nel caso di allontanamento non perde mai i soldi del suo contratto. Conoscete un DG di asl allontanato senza intervento della magistratura?
Soluzione: allontanare la politica dalle ASL, Direttori generali scelti in ambito nazionale per competenza, controlli periodici semestrali dei risultati ottenuti al 3 controllo negativo fuori dalle balle senza Buonuscita, anzi rischio di risarcimento per danni arrecati, stesso controllo sui vari direttori responsabili e sul personale medico e non. Quindi numero UNO FUORI LA POLITICA e questi 4 politicanti dalla SANITA. Se a livello nazionale questi ELETTI sono ridicoli a livello locale immaginate cosa possono essere, delle vere calamita.

mario pontecorvi 28.11.12 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA SANITA' COME LA SCUOLA, IL PUBBLICO DA PRIVATIZZARE FONTE DI GRANDI INTERESSI E A PAGARNE LE CONSEGUENZE SIAMO SEMPRE E SOLO NOI...

SEMPRE PIU' TASSE E SEMPRE MENO SERVIZI, ORMAI SIAMO VICINO ALLA DISFATTA TOTALE, MA SE ALLE PROSSIME ELEZIONI NON SBAGLIEREMO, FORSE CE LA FAREMO.

M. P. 28.11.12 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIGNORAGGIO BANCARIO,nessuno ne parla mai, manco Travaglio. Se i soldi li emette lo stato tutti i debiti sparirebbero.SVEGLIA

byff 28.11.12 18:54| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pienamente d'accordo con quanto da VOI SCRITTO.E' inutile NON VOGLIONO RINUNCIARE AD UN EURO PER LORO, ma ridurre alla miseria ed al suicidio la gente. Svergognati. Ma fossero soldi messi da loro, ci potrebbe anche stare. LORO PARASSITI FINO IN FONDO HANNO MAGARI IL SERVIZIO SPECIALE RISERVATO A SPESE NS. No deve finire questa sopraffazione delle masse. QUANDO SI RIVOLTERANNO?

Antonio Errico 28.11.12 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho un figlio che vive in Irlanda,ed è diventato papà ed,ha una figlia di 6 mesi. A ottobre ci è venuto a trovare con moglie e figlia,la bimba è intollerante al latte materno e ad alcuni tipi di latte in polvere. quindi per non farglielo portare mi sono fatta dare il nome e sono andata in farmacia e l'ho comprato, 3 scatole a 25 EURO alla scatola. Parlando con mio figlio venni a sapere che quel latte in Irlanda costa ---- udite --- 11 EURO LA SCATOLA ---- Poi dicono siamo un paese di vecchi non facciamo figli. CHE GRANDISSIMI BASTARDI !!

gi s. Commentatore certificato 28.11.12 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non serve essere "professori".
Caro Monti , non serve essere professoroni bocconiani per trovare i soldi per la sanità . Non serve continuare a spremere i poveri perchè la casta ha sprecato tutti i denari che i cittadini hanno sempre pagato . LA SANITA' NON SI TOCCA PERCHE' LA GENTE SE LA E' SEMPRE PAGATA !!!
Provi , signor Monti a farsi restituire i 98 miliardi di evasione dei concessionari delle slot machines anche se "qualcuno" gliene ha già abbuonati 96 .
Provi ad azzerare le pensioni d'oro e gli stipendi d'oro che in Italia costano 13 miliardi di euro l'anno .
Provi a mettere un tetto ai vostri vergognosi stipendi e ai vergognosi stipendi dei manager pubblici .
Provi a eliminare tutti i sussidi e i finanziamenti ai campi nomadi che ci sono in Italia , solo quello di Voghera costa 120mila euro l'anno .
Signor Monti , se tocca la sanità sarà guerra . Vera .

fulvio temporin 28.11.12 18:16| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

X filippo d.

1) "1) secondo te quando hai un'emorragia interna che sta mettendo a repentaglio la tua stessa vita (euro e europa) pensi a curare le febbre (evasione, corruzione, privilegi ecc.) oppure vai d'urgenza al pronto soccorso?"

-------------------------------------------------
parti da uan premessa che e' indimostrata, cioe' che la malattia e' l'euro mentre la nsotra situazione personale e quella dei paesi che stanno fallendo dimostra invece che il problema e' il malgoverno che noi e loro abbiamo.
quello che accomuna gli stati cosiddetti piigs e' proprio quello, la grande speculazione avvenuta al loro interno con l'arrivo dell'euro (ad es per la spagna la speuclazione edilizia) che ha dissestato le economie interen e la grande corruzione (noi e la grecia siamo i paesi piu' corrotti d'europa) che c'e'. oppure sei tra quelli che pensano che da noi i prezzi sono raddoppiati perche' non avevamo pò'euro di carta o non abbiamo fatto il cambio 1 euro = mille lire? strano, quando dovevano incassare hanno raddoppiato i prezzi, ma quando dovevano dare (buste paga) sapevano fare bene i conti facendo la gisuta divisione. strana cosa.


2) "2) l'euro non ci ha garantito proprio di nulla"

-------------------------------------------------

l'euro ci ha garantito tassi di interesse paria quelli tedeschi per anni, e venivamo da una situazione (negli anni '80 e '90) con la lira che dovevamo pagare itneressi a due cifre. e questi sono fatti e matematica. se poi i nostri governanti non hanno approfittato della buoa sitauzione per calare ild ebito, anzi lo hanno aumentato, il problema non e' l'euro.

francesco 28.11.12 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io aggiungerei di non spendere 35milioni di euro per un il caccia F35, e di metterli per la scuola e lo sviluppo sul lavoro,e poi di prendere tutte le triple pensioni a chi le prende.....e aggiungo di vendere le caserme che sono abbandonate per farne dei nuovi appartamenti per giovani coppie.
Un saluto BValenti Umberto

Umberto Valenti 28.11.12 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Se il M5S farà una seria lotta alla corruzione e al l'evasione fiscale facendo diventare l'Italia un paese trasparente come Inghilterra e Germania io vi voterò sempre.

Dario Neri 28.11.12 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Una richiesta rivolta a tutti coloro che possono farlo: perche' non si fa l'elenco di un centinaio di medicinali e presidi sanitari con i prezzi paricati in diversi stati zona euro per capire.....le differenze.......e perche' ci sono le differenze considerato che la moneta è la stessa??????????????

terenzio eleuteri 28.11.12 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Hanno distrutto le pensioni, hanno cancellato i diritti dei lavoratori, stanno distruggendo la scuola e la ricerca.Ora anche la sanità!
E' la stessa marmaglia politica che da decenni imperversa nelle istituzioni, che con sperperi, corruzioni e collusioni, ha creato gli scandali sui farmaci ( mazzette e lingotti d'oro ), ha creato buchi abnormi negli ospedali (Lombardia, Sicila,ecc. ), con gli scandali su cliniche private convenzionate che operavano anche quando non era necessario e che acquistavano protesi difettose, ecc.
Dopo le banche dobbiamo ingrassare anche le assicurazioni?
Questo governo illegittimo, dei poteri forti, voluto dal golpista e sostenuto da un parlamento di mercenari che rappresenta solo se stesso, deve essere spazzato via il più presto possibile.
DOBBIAMO MOBILITARCI E OCCUPARE LE PIAZZE

elio v. 28.11.12 16:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

VENETO BANCA E' L'ENNESIMA BANCA DI MERDA
COGLIONI GLI ITALIANI CHE GLI PORTANO I SOLDI
VAFFANCULO A TUTTE LE BANCHE
VAFFANCULO ALLO SQUALO RIGOR MORTIS E A TUTTA LA SUA CRICCA DI PESCECANI COME LUI
PRIMA O POI L'ITALIA VE LO DEVE BRUCIARE IL CULO
E SPERIAMO SIA MOLTO PRIMA.

real time 28.11.12 16:46| 
 |
Rispondi al commento

adesso "rigor montis" ha tolto definitivamente la maschera: la privatizzazione TOTALE della sanità va a vantaggio solo di banche (adesso capiamo xkè dop aver preso i finanziamenti della BCE le banche italiane continuano a rifiutare prestiti a TUTTI....devono investire x incassare 3/4/5 volte l'investimento), e le finanziarie....amiche sue !!
Monti va CACCIATO subito!!!! Nessuna piccola o media impresa ottiene 1 euro di prestito dalle banche....stanno fallendo TUTTE. Monti vada a far danni in Germania....via....aria.....sciò...

giorgio m. Commentatore certificato 28.11.12 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Prima di cedere lo scettro, vuole fare una altro regalo ai suoi amici di sempre :finanziarie, assicurazioni, banche...
Vuole che ci paghiamo l'assicurazione privata sulla sanità per essere curati nelle cliniche private dei suoi amici...
Ma non finisce qui con i soldi pubblici di tutti lui finanzierà le cliniche dei suoi amici (che non ci cureranno gratuitamente).
Privatizzazione di scuola e sanità, questo è l'obbiettivo...

caterina c. Commentatore certificato 28.11.12 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, sconfessatemi, ma secondo me questi vogliono e devono arrivare ad appropriarsi dei servizi essenziali, acqua, energia, sanità, istruzione, ecc., e noi diventare solo degli schiavi "DA PRODUZIONE", pagati con una ciotola di riso, per abbassare i costi di lavorazione e poter fare concorrenza alla Cina e ai paesi emergenti, vendendo ovunque ovviamente, tranne che qui,in Grecia e in Spagna.
Quindi scuole pubbliche disastrate e inutili per noi, mentre per i loro figli le migliori scuole private.
Sanità pubblica, inesistente, se ti ammali ci sono gli efficienti rimedi della nonna, o muori. Mentre loro hanno già convenzioni sanitarie private, pagate da noi tutti anche per i loro parenti e così via.
Saremo noi a doverci PROSTITUIRE anche per avere solo un pò d'acqua da bere, o per curarci "DA LORO". Ci stanno ARTIFICIOSAMENTE dando spunti come l'ILVA, LE PRESIDENZIALI, L'IMU, LE BANCHE ECC, su cui parlare, incazzarci e scrivere nei blog, mentre loro perseguono indisturbati sommessamente, la strada che li porterà al raggiungimento del fine ultimo.

Pc Xdieci 28.11.12 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Le considerazioni del posto sono pienamente condivisibili, le risorse non ci sono se vengono sprecate e si ottengono due risultati quello che è spreco per noi cittadini è guadagno facile per pochi (molto vicini a chi decide) ed in più se il sistema diventa così costoso da non essere più sostenibile verrà privatizzato con ulteriore guadagno di pochi (molto vicini a chi decide).
In realtà gli sprechi evitabili ci sono ed i più grossolani sono proprio quelli che convogliano denaro pubblico verso la sanità privata. La sanità privata deve esserci, ha un ruolo importantissimo, ma appunto (così come la scuola privata) deve essere privata fino in fondo, pagata con soldi privati, fruita con soldi privati, da privati cittadini, non ingrassata con soldi pubblici e contemporaneamente pagata dai cittadini quando ne hanno bisogno che, per ottenere servizi che hanno già pagato con le tasse, devono pagare di nuovo.


Come nei paesi civili di tutta europa no alle puttane per le strade si ai casini.... entrate fiscali certe..... Droghe leggere gestite dai monopoli di stato e droghe pesanti dal servizio farmaceutico..... entrate fiscali certe.... recupero immediato dei soldi che i gestori delle slot macchine devono allo stato.... entrate fiscali certe..... svuotamento delle carceri..... mafie sconfitte per buona parte.... Nessuno lo ha mai pensato???? o non si vuole fare perchè si urta contro gli interessi di politicanti soci del gioco d'azzardo e politicanti amici dei afiosi.....?????

Decima Legio Commentatore certificato 28.11.12 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I CONSIGLI DELLA MAMMA

Mia Madre, alla sua veneranda età e con la disillusione tipica di chi ne ha viste di cose nella vita, ieri sera si è lasciata andare a un commento (cosa che non fà quasi mai) su Monti, ha detto:"Ma sua moglie non gli dice niente su come si sta comportando?".
Che dire, semplicemente Mamma, ti voglio bene, c'è più critica sociale in queste 4 parole che in tutti gli insulti che noi possiamo indirizzare al
suddetto!

Gianni B 28.11.12 15:52| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

più della Chiesa mi fa incazzare che siano esenti da IMU e paghino le imposte dirette ridotte alla metà le fondazioni bancarie e varie fondazioni intestatarie di immobili di grandi famiglie imprenditoriali perché equiparate ad enti di beneficenza. OCCORRE RIVEDERE TUTTE LE FONDAZIONI E ASSOCIAZIONI VARIE SENZA SCOPO DI LUCRO E COOPERATIVE VARIE CHE NON PAGANO TASSE E FANNO ARRICCHIRE MANAGER E SOCI ALLE SPALLE NOSTRE ACCHIAPPANDOSI FONDI, AGEVOLAZIONI FISCALI ED APPALTI SU MISURA. MOLTE SONO NON OPERATIVE OD INUTILI O DANNOSE O VERE E PROPRIE IMPRESE!!!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 28.11.12 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente del Governo afferma che la Sanita' e' insostenibile e che servono nuove forme di finanziamento.

Bene.

Eccone una, a costo zero.

Ogni anno muoiono 80.000 persone per malattie causate dalla moda del fumo di tabacco, e circa 20.000 per malattie/incidenti causati dalla moda di bere alcol.

Quindi ogni anno il nostro sistema sanitario nazionale DEVE dare assistenza diagnostica e terapeutica ad almeno 100.000 per accompagnarle a morire per cause evitabili.

Trattandosi di patologie croniche, che possono durare anni, poniamo in media 5 anni, ogni anno 500.000 persone POPPANO al sistema sanitario una PACCATA di risorse.

Il Sole 24 Ore di circa due anni fa parlava di 5,7 miliardi di sola spesa ospedaliera per le sole malattie da fumo (escluse quindi le spese di diagnosi e trattamento sul territorio, ed escluse le patologie da alcol).

Ogni anno dalle tasche dei fumatori italiani escono 15 miliardi di euro, per andare a finire nelle tabaccherie.

Il Governo dell'Inghilterra ha lanciato il mese scorso una iniziativa, chiamata STOPTOBER, che, con l'utilizzo di una campagna pubblica sui media, ha ottenuto il risultato di fare abbandonare la moda del fumo di sigaretta a ben 270.000 fumatori.

La stessa Inghilterra ha gia' programmato una data di SMOKE ZERO, circa nel 2030, annunciandola alla gente, come hanno fatto anche Australia, Nuova Zelanda, Finlandia, alcuni stati del Canada.

Questo vuol dire che quelle nazioni hanno gia' annunciato l'intenzione di liberarsi dalla moda del fumo, per guadagnare in salute e risparmiare in soldi, da investire invece in ricerca per le malattie non legate al fumo.

Tutte queste notizie e altro, sono riportate nella pagina Facebook del progetto "Italia Senza Fumo e Alcol", che si trova qui http://www.facebook.com/pages/Italia-Senza-Fumo-e-Alcol/207497929302693 dal luglio 2011.

Mauro P., Firenze Commentatore certificato 28.11.12 15:50| 
 |
Rispondi al commento

come sostenere la sanità pubblica, semplice, + onesta + voglia di lavorare divisione pubblico e privato se sei pubblico lavori solo li e se vuoi far soldi fai il privato ma a tuo rischio e poi per sostenerla ancora mandiamo via questa classe politica, meglio sarebbe la fucilazione ma siamo in democrazia monti-napolitano-silvio-rosibindi che ha rovinato la sanità e bersani assieme con casini.

guido serafini 28.11.12 15:33| 
 |
Rispondi al commento

a me piacerebbe solo fare politica come la fanno loro e vedere la situazione a ruoli invertiti. POi mi divertirei ad osservarli mentre fanno la spesa che devono centellinare persino i soldi del latte e della pasta. E poi un altra cosa, se veramente esiste una giustizia divina, che iniziasse adempiere al suo compito dando una giusta dimora a questa classe politica e predecessori (I PONTI DI TUTTA ITALIA) e per loro disgrazia con un IMU a carico. Solo allora la mia ira potrà tirare un sospiro di sollievo, ma poco dopo dovrà riaccanirsi per togliergli anche i ponti. by skizzo skizzato

mirko carangelo 28.11.12 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Il grande problema e' che non ci ascoltano
Invece vogliono che ascoltiamo noi popolo
È' finita politici

Giuseppe sannino 28.11.12 15:03| 
 |
Rispondi al commento

MONTI E DA QUANDO A PRESO IL POSTO DI BERLUSCONI
CHE SI LODA, COME SALVATORE DELLA PATRIA AL MIO
PAESE SI DICE CHI SI LODA SI SPRODA

ESSERE MIGLIORE DI BERLUSCONI NON E NESCESARIO AVERE STUDIATO ALLA BOCCONIIIIIIIIIIIIIII

mauro calugi 28.11.12 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono alcune cose nel mondo sociale umanO che non possono essere private
- non è logico - non è umano.

tra queste:

SANITA'
ISTRUZIONE
SOCIETA' CHE GESTISCONO I SERVIZI ESSENZIALI

per lo meno per il momento, forse in futuro gli uomini avranno piu' rispetto e consapevolezza per la natura e gli esseri viventi che la popolano, cosi da poter ripensare al privato....

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 28.11.12 14:46| 
 |
Rispondi al commento

tagliare la spesa sanitaria? eliminarla? Sono troppo incompetenti per fare qualsiasi cosa, non sanno neanche quello che fanno! Ma provate a pensare solo al discorso dei tagli dei posti letto: se tu tagli 100 posti letto, 100 persone dovranno venire tutti i gg a fare il day hospital e voi cambierete cento aghi cento lenzuola cento cuscini cento cannule cento flebo cento siringhe e tutto usa e getta, e alla fine dell'anno direte: ma la spesa non è scesa comne mai? e così taglierete ancora perchè non capite un caxxo massa di ignoranti laureati e menefreghisti!

rossella dell'andrea 28.11.12 14:42| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I nostri politici sono degli incapaci e distanti dalla realtà del popolo italiano

Roberto Ferramola 28.11.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Proprio ieri su facebook ho postato la stessa rispsta con la stessa conclusione. Se non siete in grado di risolvere i problemi per cui siete stati chiamati ditelo apertamente(come ha fatto Polillo a Quinta Colonna) e andate a casa. Non vi vogliamo più

Luigi D'Amico 28.11.12 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è sobrio peggiore di chi non vuol sentire.... ops volevo dire sordo.
Poi figuriamoci se uno che è invischiato in politica da vent'anni toglie benefici o combatte la corruzione: secondo me piuttosto che fare una cosa simile è disposto a fare harakiri gridando "equità mai! meglio la morte!"

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 28.11.12 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Perché il signor Rigor Mortis non finanzia la Salute degli Italiani con i soldi destinati agli strumenti di morte, gli F35, cacciabombardieri da 90 milioni di euro ?

Francesco Salvagnini, Camposampiero Commentatore certificato 28.11.12 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non siete al altezza della situazione non avete dati per svolgere il lavoro ed è un classico che se non sei organizzato il ratto balla
La fornero sbaglia i numeri
Lei sbaglia quando dichiara una perdita per l anno in corso e per il prossimo l OCSE ci dice che per l anno prossimo la vostra previsione e sbagliata la perdita da voi stimata allo 0,2 e sotto stimata la reale e al1%
Questi errori li fate perché non avete dati certi ne di spesa ne di incassi
Siete dei bottegai nel accezione peggiore del termine

Riccardo Garofoli 28.11.12 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le soluzioni citate non basterebbero neanche a coprire la metà dei soldi di cui avrà bisogno la sanità nei prossimi anni.
Monti dice una, purtroppo, gradissima verità: alle condizioni attuali il sistema sanitario non sarà sostenibile. D'altronde non mi sorprende con una popolazione che invecchia a ritmi altissimi.

Carlo de Pace 28.11.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro professor monti cerchi di organizzare al meglio il dicastero della sanità vi sfuggono denari da tutte le parti
E notizia di poco tempo fa sono finiti indagati medici e compiacenti per prescrizioni e visite a persone morte o non più residenti per danni ingenti all erario senza contare i soldi spesi per l azione giudiziaria e di indagine
Un ministero ben organizzato certe cose non accadrebbero
Ma se ci si organizza al meglio i vostri tutelati non possono raggirare lo stato quindi siete complici
Il pressapochismo del organizzazione generale e voluta per lasciare spazzi enormi a dei farabutti travestiti da medici o a lobbisti di tutte le razze
Ma piuttosto che riorganizzare e quindi lavorare voi fate prima a chiedere nuove tasse e mantenere in vita un sistema permeabile a tutti quei mali intenzionati con cui fate affari l Italia e inginocchio per questo non siete in grado di controllare nulla di quello che accade sul territorio

Riccardo Garofoli 28.11.12 14:18| 
 |
Rispondi al commento

non ci vorrebbe mica molto, una seria legge anticorruzione (che ci costa 60 miliardi di euro all'anno) e saremmo fuori da tutto il bordello.
se si mettessero poi anche delle persone capaci alla guida delle istituzioni saremmo una nazione benestante.
non e' difficile.
roba da matti.

francesco 28.11.12 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace che si continui
a parlare di tutto e di niente.

L'economia è una cosa seria;
controllate dati e non basatevi su opinioni personali.

Il problema principale è che Monti stà smantellando il tessuto produttivo italiano.

http://www.byoblu.com/post/2012/11/28/La-strada-verso-il-baratro.aspx

http://goofynomics.blogspot.it/

Tutti abbiamo buone intenzioni,ma dobbiamo verificare dati e informazionoi.

E sembra che Grillo parli di sclerosi multipla,
violenza sulle donne,per l'amor di Dio tutti problemi a cui porre rimedio,ma penso che il problema principale sia l'Italia venduta agli stranieri e il suo declino.

E penso sia ora di prendere posizione netta sui problemi dell'economia,non girarci intorno,
basterebbe verificare e comparare dati per capire veramente la situazione
Poi se uno và a votare tenendo per il suo partito come si tiene ad una squadra di calcio
(per sempre,in ogni circostanza)
per me è un traditore e collaborazionista
che ci vende allo straniero.
Ricordiamoci i nomi,però.

Carlo Iotti 28.11.12 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per sapere dove reperire i fondi e' semplicissimo, vanno in libreria, comperano i libri di giana ntonio stella e li leggono.
comincino da li' e poi invece che usare i servizi segreti per fare inciuci malafafristici e stragisti li scatenino contro le mafie.

non e' complicato, non sara' facile visto che chi governa sono dei ladri, imprenditori straoccioni e dei piduisti, tutti accomunati nella tossicodipendenza da cocaina, soldi e potere ma e' semplicissimo come uscirne.

francesco 28.11.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento

La Sanità Pubblica, intesa come diritto alla salute di ogni cittadino sia esso di qualsiasi razza censo o credo, e' una di quelle conquiste sociali che differenziano una società civile da una incivile. La nostra organizzazione sanitaria e' considerata al quinto posto nel mondo e, agli stranieri che capita di usufruirne desta stupore e meraviglia, tanto da modificare il loro giudizio sul nostro Paese in Matera di evoluzione sociale, a dispetto delle tante incongruenze e aberrazioni che tutti conosciamo. Per migliorarla basterebbe eliminare gli sprechi e le sudditanze, non serve cercare altri soldi. Lo ha detto mia mamma che con la terza elementare mi pare capisca di economia quello che i bocconiani sembrano non cogliere. Se ci toccano la sanità, ultimo baluardo di uguaglianza sociale, si va in piazza come i sanculotti e con le stesse intenzioni contro l'oppressore, allora regio oggi borghese!

Luca Fontana 28.11.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Credo che il debito pubblico per l'Europa del sud sia stato creato artificiosamente perchè l'euro stava diventando una moneta più forte del dollaro e della sterlina e quindi i COSIDDETTI SPECULATORI sono ricorsi al maledetto metodo messo in campo dai BANCHIERI nel 1929 quando hanno messo i popoli in ginocchio. Ma oggi c'è INTERNET e le notizie vere volano da un capo all'altro del pianeta.

egeria benvenuti 28.11.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcosa si Muove a Roma sul Fronte Liquid Feedback!

http://commentandolestelle.blogspot.it/2012/11/qualcosa-si-muove-roma-sul-fronte.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 28.11.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha fatto questo commento, immagino in assoluta buona fede, almeno spero, non ha capito che continuare a parlare di lotta all'evasione fiscale e alla corruzione, riduzione degli spechi e abolizione dei privilegi non fa altro che legittimare l'azione di questo quisling che ci governa per conto della finanza estera (specialmente quella anglosassone e tedesca) e nostrana.
Ovviamente questo non significa che non bisogna adottare politiche che vanno nella direzione auspicata nel commento, ma bisogna stare attenti a valutare le proporzioni e i numeri reali in gioco. Quello che sta ammazzando questo paese è l'assurda politica economica impostaci dall'Europa attraverso il meccanismo dell'Eurotruffa (l'euro ci ha reso inermi contro la speculazione e ha generato disequilibri sulla bilancia dei pagamenti dei vari stati aderenti a tutto vantaggio tedesco) e i suoi corollari: fiscal compact e pareggio di bilancio.
Per farvi capire di cosa sto parlando invito tutti a dare uno sguardo a questo link http://byoblu.com/post/2012/10/18/Un-fiore-sulla-mia-tomba.aspx

Il problema non è il debito pubblico come ci vogliono far credere, il problema è l'enorme debito privato domestico ed estero degli stati. Infatti la prima a saltare è stata l'Irlanda, che aveva un rapporto debito/pil inferiore al 40%, poi la Grecia, che ha si un debito pubblico elevato, ma lo aveva anche prima che entrasse in crisi, poi la Spagna anch'essa con un rapporto debito/pil inferiore ai parametri europei.
Non fate l'errore che fa purtroppo anche Grillo, per favore, aprite un dibattito interno al movimento, siete l'unica speranza. Non sprecate questa occasione altrimenti avverrà quello che è sempre avvenuto in passato e cioè che tutto cambi affinché tutto resti come prima e i cittadini verranno di nuovo fregati.
Fuori da questa Europa e fuori dall'euro è la nostra unica possibilità di salvezza. Il resto è solo propaganda inutile.

filippo d. Commentatore certificato 28.11.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti arivaffan......

angela s., Milano Commentatore certificato 28.11.12 13:02| 
 |
Rispondi al commento

... e pensare che questo è lo stesso Monti che a maggio, in pompa magna, ha chiesto a noi (!) di consigliargli gli sprechi da tagliare via web:
"Tutti i cittadini, attraverso il modulo 'Esprimi la tua opinione', hanno la possibilità di dare suggerimenti, segnalare uno spreco, aiutando i tecnici a completare il lavoro di analisi e ricerca delle spese futili".
Che pagliacciata! Doveva essere la panacea di tutti i mali, hanno fatto il loro teatrino di restare alzati fino a tardi per leggere tutte le segnalazioni (rigorosamente stampate per buttare un po' di carta) però, stranamente, dopo 6 mesi non è venuto fuori nulla...

Giovanni R. 28.11.12 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Bene, proposte lette.

Ora l'autore del post mi può anche fornire dei numeri e delle linee attuative?

Grazie.

Fabio Rossignoli 28.11.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento

?...

Tromba d'aria sullo stabilimento Ilva

http://www.rainews24.rai.it/it/foto-gallery.php?galleryid=172034

anib roma Commentatore certificato 28.11.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

volete la sanità pubblica? allora pagate più tasse
presumo sia una scusa per giustificare la nuova
stangata già annunciata dai padroni di MONTI.

sfolla teorie originale 28.11.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gia'..i privati metteranno i soldi per beneficenza ;-) Del resto abbiamo visto come funzionano le cose privatizzate..COI SOLDI PUBBLICI..Alitalia per tutte!

Anton Ross, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

"Monti ha detto che servono "nuove forme finanziamento o sistema sanitario a rischio"... ma non eravate voi i tecnici? ma come la Polverini, grande commissario, ancora sta elargendo soldi pubblici a quei quattro maiali e il Sig. Monti ci minaccia dicendo che il sistema sanitario è a rischio. Solo nel lazio per ogni impegnativa si pagano 14 euro di TICKET ... un esame urine che costa 1 euro se vuoi farlo in una struttura pubblica lo paghi 15 EURO ... siete voi che state facendo fallire il pubblico perchè vi conviene alimentare sottobanco il privato, tanto anche la sanità è fonte di guadagno. Beh ... mi sono veramente stufata dei vostri furti e delle vostre soluzioni senza senso. Tanto voi i solid per pagarvi le cure private le avete vero? Col cazzo che andate ad un pronto soccorso, a voi i medici vengono a casa. Il diritto alla salute NON SI TOCCA.

Paola T., roma Commentatore certificato 28.11.12 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Formigoni si è sempre riempito la bocca dicendo che la sanità in Lombardia funziona, per forza paghiamo quasi tutto, anche i ticket sono altissimi, taluni normali esami del sangue arrivano a 150,00€

un'arrabbiata 28.11.12 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Poiché con tutto che [l’Italia] sia incomparabilmente la più ricca nazione oggidì di tutte le parti occidentali [….], nondimeno, atteso che le sue facoltà son così male distribuite e così disugualmente divise in quel corpo per le infinite e sempre succhianti vene delle gabelle e de’ dazi, le quali portano tutto il sangue alle parti superiori e lasciano le inferiori poco meno che stanche, affamate e secche, si può dire con ogni verità che i ricchi d’Italia sieno le più ricche, et i poveri le più povere creature che si trovino in qual si voglia altro paese: le quali cose amendue in uno stato ben governato sono da schivare.

Edwin Sandys, Relazione sullo stato della religione
Londra 1605

elena bagolini, gbagolini@libero.it Commentatore certificato 28.11.12 12:16| 
 |
Rispondi al commento

cos'aggiungere...se non che la sanità è solo uno (magari il più pesante..!!!)dei carrozzoni a cui ci si son incollati come sanguisughe...miglia e migliaia..tra politici di terzo ..quarto e quint'ordine...,professionisti che hanno azzuppato dal pubblico (continuano a farlo..)..guadagnando poi in nero cifre che tanti di noi "mortali" ce le sogniamo (pur considerando una vita lavorativa intera..)e tanti paramedici..portantini...ect..ect...che si curano di solo portare uno stipendio a casa...senza neppure lontanamente guadagnarselo..non scherziamo!!!!

sebastiano t. Commentatore certificato 28.11.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Non dobbiamo mai stancarci di convincere la gente..a scegliere l'alternativa e cioè il M5S....
Non dovremmo nemmeno faticare molto...la situazione sia come numeri che come condizione sociale ed economica è sotto l'occhio di tutti...le cose chi le vuol vedere le vede...poi c'è chi non vuol vedere e allora corre a versare 2 euro, per partecipare ad un evento di marketing politico...(giustamente lo spettacolo va pagato!)...
Purtroppo ci scontriamo con "talebani"...ultra convinti...della bontà di questa partitocrazia...!la gente è "fatalista"...!
Ormai non è più tempo di stare alla "finestra"...e guardare se arrivano i "liberatori"...non ce lo possiamo più permettere..!

roby f., Livorno Commentatore certificato 28.11.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Babbo Natale, ti scrivo per dirti che sono cresciuto e per Natale non voglio più giocattoli come le armi e gli aeroplanini (F35) portami piuttosto medicine per i miei nonni, che non hanno i soldi per comprarle. grazie

pino BINI Commentatore certificato 28.11.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento

INTRODUZIONE DELLA MONETA ELETTRONICA, REINRODUZIONE VERA DEL FALSO IN BILACIO! TRASPARENZA ASSOLUTA SUL’ OPERATO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E DELLE SOCIETA’ PRIVATE !

DOMANDA: I CORROTTI POSSONO PROMULGARE LEGGI CONTRO LA CORRUZIONE E IL MALAFFARE ? NO !!!

Voi pensate veramente che chi è abituato a riempirsi le tasche di denaro pubblico come i politici, i burocrati e i faccendieri della mala-politica e della mala-religione sia disposto a cambiare? Voi pensate che queste persone siano disposte a vivere con 1.000 euro al mese come fanno la maggior parte dei Cittadini onesti Italiani? Illusione!!! Questi materialisti, disonesti e arraffoni, faranno di tutto per mantenere in piedi questo sistema ingiusto! (Anche carte false!).

Fino a quando lo stato, e la partitocrazia connessa che lo ha colonizzato, saranno centro di sprechi, di ruberie e di inauditi privilegi di casta, difficilmente la situazione potrà migliorare...

Inoltre fino a quando ci sarà assenza di etica, moralità e di senso del bene comune, non ci saranno miglioramenti possibili ...

Ci vogliono Giustizia Sociale, distribuzione equa delle ricchezze, totale trasparenza, e Democrazia Diretta e Partecipata, basata sul web, dove “uno conta uno”, e chi è eletto è solo esecutore delle decisioni prese a maggioranza semplice, con referendum online, dal Popolo, informato e consapevole!

Naturalmente le tasse andranno abbassate a tutti! Molto facile farlo! Abolendo le spese inutili (come quelle militari), gli sprechi e le ruberie di ogni genere, attraverso la trasparenza e il controllo online di tutti gli atti della Pubblica Amministrazione …

Sarà allora possibile istituire anche un reddito di Cittadinanza per chi non ha lavoro e beni propri per sostenersi!

Bisogna cambiare le menti, i cuori e le Persone … Non sarà facile, ma bisogna provarci …

Auguri!

http://www.youtube.com/watch?v=iXbiMbta7xo

http://www.megachip.info/tematiche/kill-pil/5819-sul-salario-di-cittadinanza.html

http://www.linkiesta.it/

Lux Luci 28.11.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A chi non è convinto di votare M5* dico semplicemente di non sporcarsi ancor di più le mani, di riflettere e pensare se sia veramente rischioso votare persone oneste per un cambiamento radicale della politica e per non cadere in mani straniere.

carla g., padova Commentatore certificato 28.11.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Michele, condivido il tuo parere e credo che in questo ultimo mezzo secolo siamo stati anche cavie su cui sperimentare il nuovo ordine del mondo, proprio grazie al nostro spirito individualista.
La strategia della tensione oggi usata in maniera globale è stata ben sperimentata nel nostro paese dalle forze che detengono il potere mondiale.

carla g., padova Commentatore certificato 28.11.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Il problema in italia, come gia spiegato da svariati economisti e blogger, non è la corruzione, la mazzetta, il palizzinaro, almeno non più.Hanno firmato ( con che diritto? ) il fiscal compact, mse,patti di stabilità, nei quali l'italia si impegna a pagare cifre equivalenti ad 1 quarto del nostro debito pubblico per la sicurezza e la stabilità europea. Allora perche paghiamo lo spread ( prezzo per l'uscita dall'euro)? L'europa comanda, noi eseguimo. Cercare la soluzione in questi problemi, come l'evasione i benefici e le consulenze esterne è una perdita di tempo, scusate il paragone, ma è come curare un malato terminale con delle aspirini.

matteo barbanente, belforte monferrato Commentatore certificato 28.11.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

L'attesa del 2013 sarà un'agonia programmata Pro-Monti, e tutte le frottole dei partiti sono solo propaganda elettorale.
E' Monti che deve ridurci in miseria per venderci al miglior prezzo ai suoi amici/padroni.
Il tutto fino a settembre 2013 come per la Grecia quando anche la Germania avrà un nuovo premier.
La politica in questo paese è solo un bluff, democrazia zero allo stato attuale.

carla g., padova Commentatore certificato 28.11.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma come, non e' chiaro? A me sembra cosi'...palese!
Il compito di Monti e che a mio avviso sta svolgendo in modo impeccabile, il motivo per cui e' stato messo li' dove si trova (e non da noi), e' per trasformare l'ordine sociale italiano in un sistema piu' "denarocentrico"! L'Italia e' ancora molto, troppo legata al sistema statale degli anni 50, quello che funzionava PER LA GENTE. Ora, noi siamo un'anomalia, perche' a differenza di posti come Spagna o Grecia, noi abbiamo risorse (umanamente parlando) ancora da usare. E se ce ne rendiamo conto, siamo un pericolo per il Sistema. Ed ecco che entra in gioco Monti, che dopo l'effetto soporifero esercitato da Berslusconi (semplice "prima mossa" di questo piano) con l'illusione di "farlo per il nostro bene" sta portando l'Italia li' dove il mondo occidentale che conta la vuole: nell'ordine delle cose che si possono tenere sotto controllo, come il denaro.
E questo perche' l'Italia ha storicamente dimostrato di avere una marcia in piu' rispetto ad altri nazioni Europee: l'irrazionale imprevedibilita'. Per questo e' una variabile troppo incerta, che va in un modo o nell'altro controllata. E la storia Italiana e' piena zeppa di esempi di questi tentativi di controllo.
Io non penso che noi siamo migliori degli altri, ma credo che in questo gioco, questa sia la nostra peculiarita'. E allora, coraggio, facciamo la differenza!

Michele Roncaglione, Grugliasco Commentatore certificato 28.11.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Monti vuole una sola cosa e cioè fare in modo che gli italiani spendano per i servizi che ora sono gratuiti togliendo il diritto alla sanità.
Perchè? Perchè quelli come Monti hanno già speso il risparmio degli italiani indebitando lo Stato e ora devono trovare un meccanismo di compensazione. Il risparmio degli italiani garantisce l'equilibrio attuale dei conti pubblici.
La manovra sulle pensioni è stato un furto di diritti acquisiti da una parte e dall'altra servirà per far spendere agli italiani i propri risparmi in età avanzata.
Lo Stato l'ha combinata grossa in questi anni spendendo più di quello che disponeva e ora cerca il modo di farla franca. Anche politicamente lo Stato burocratico di Monti sta cercando di utilizzare il pd come forza di difesa delle mura medievali del privilegio. Speriamo fra qualche anno di poter dire "pensava di farla franca ma è crollato il muro del privilegio".

mario mario Commentatore certificato 28.11.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento

da diversi giorni nelle scuole della provincia dove si contano più di 20° si sono accesi i termosifoni, si vedono bidelli con raffreddori costretti ad aprire le finestre perchè i termosifoni sono controllati da un timer da chi ha vinto l'appalto del gasolio che si trova a centinaia di km da dove è situata la scuola. Se la sanità è pianificata in questo modo ( vedi strutture sanitarie costrette a comprare le siringhe a costi maggiori dei discount da chi ha vinto l'appalto) come può la sanità non avere bisogno di sempre più soldi ? la stessa cosa vale per la pianificazione dei rifiuti, dell'energia...

Toni Rizzo, Firenze Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento

‎...un giorno(se mai ci sarà)quando sui libri di storia(se mai più ci saranno ancora)verrà scritto di questi anni,di questa pseudo unione europea,degli scempi socio-economici che stiamo tutti pagando per merito della finanza e di pochi mortali che,auto affibbiandosi l'appellativo di "salvatori" e "condottieri" o non so come definirli(perchè politici non mi viene,mi spiace)....ci stanno traghettando verso un inesorabile preistoria collettiva senza ritorno.Bene,quando e se quel giorno arriverà i nostri successori potranno(ed è poco)solo sputarci in faccia(o su una lapide più probabile)per quanto fummo stupidi,inetti e pateticamente deboli,nella capacità di rovesciare il nostro destino...

Johnny Cuoghi, pescara Commentatore certificato 28.11.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Aggiungerei:

Non fate la tav e non comprate inutili jet da guerra.

Lorenzo F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento

è come ragliare al porco in questo scritto

gilberto spighi 28.11.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento

vedo che non cambiano la loro musica, vogliono mettere tasse ed in più vogliono privatizzare l'ospedali, fra poco l'aria la paghiamo. quando l'ospedali basta poco a risistemarli, con i dottori non possono stare dentro l'ospedali, in più anno dei studi privati, o fai parte della struttura pubblica, oppure stai nel privato. dopo ci vuole una sistemazione sanitaria dentro dal personale qualificato, a tutte le aziende che ne fanno parte. vere gare di appalti. forza m5s

fernando reina, roma Commentatore certificato 28.11.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Il liquidatore.

http://www.linkiesta.it/blogs/i-gessetti-di-sylos/sen-prof-monti-non-le-sembra-che-sta-dando-sempre-piu-ragione-grillo

anib roma Commentatore certificato 28.11.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Votiamo e facciamo votare in MASSA M5STELLE!!!!!!!!!!!!!


...per le prossime elezioni tutti i partiti hanno già scelto...per interposta persona il premier designato...tutti con-cordi...hanno preparato per il popolo un'unica, inquietante...CORDA-ta!!!!

http://www.adnkronos.com/IGN/Daily_Life/Edicola/Montezemolo-Monti-non-candidato-ma-nel-2013-continui-il-suo-lavoro_313938470485.html

anib roma Commentatore certificato 28.11.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani pensano ancora alla partita di calcio della domenica e qui ci fottono il paese.
Ci dovremmo fermare tutti, per fargli capire che gli italiani sanno i vostri loschi giri e non vi servirà a nulla cambiare il nome del vostro partito, tanto sappiamo che siete sempre gli stessi, siete così tanti che vi sarà difficile anche nascondervi

Gianluca S. 28.11.12 10:50| 
 |
Rispondi al commento

La politica (nel senso sano del termine) è semplice: dicendoci che è difficile, vogliono solo prenderci per il culo!

Benedetto Neroni Commentatore certificato 28.11.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento

"Sai cosa si fa quando non se ne può più? Si cambia."

Alberto Moravia

E Noi possiamo cambiare definitivamente mandando a casa Monti.

mario mario Commentatore certificato 28.11.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' tutto il sistema Italia che è marcio alla radice. Non ci sono singoli interventi, servirebbe un intervento radicale difficilmente ipotizzabile.

Ragioniamo per assurdo:
1) Elezioni che portino alla maggioranza il M5S.
2) Eletti di M5S che non si lasciano corrompere e non cominciano con le patetiche beghe interne, a cominciare dalle intollerabili epurazioni di Beppe Grillo (che in questo caso assomiglia troppo a Benito)
3) Nuovo governo efficiente e che promulga leggi sociali e ben costruite (non banale)
4) come la mettiamo con la criminalità organizzata che oramai è proprietaria o socia prioritaria di quasi tutte le attività produttive del paese ? Edilizia, ma anche Banche, media, assicurazioni, Corporazioni, unità locali etc etc ? Basterebbe loro disinvestire tutti i loro capitali in Italia per mandare il paese alla bancarotta in un attimo.
5) come la mettiamo con gli investitori stranieri che possiedono tutto il restante dell'economia che conta che non è controllato dalla criminalità organizzata ? Anche loro sposterebbero i capitali altrove.
6) Uscita dall Euro ? Sarebbe la peggiore di tutte le altre cose. La prima conseguenza sarebbe che tutti i cittadini vorrebbero estinguere tutti i conti italiani in Euro. La crisi del 29 sarebbe una barzelletta. Ed in ogni caso il potere di acquisto degli stipendi si ridurrebbe ad 1/5 se non un decimo. Alla fine ne gioverebbero i "soliti" noti e ne sarebbe schiacciata proprio la parte "onesta" (suo malgrado) del paese.

Secondo me non c'è via di uscita che non sia un disastro completo per il paese simile ad un conflitto (ammesso che non si arrivi anche a questo).

Pierino_La_Peste 28.11.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le solite parole di chi ci governa rivolte al popolo "Bue" quando non si vogliono fare le cose con giustizia.

valle 28.11.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento

È chiaro che l'intento ultimo sarà la privatizzazione ed un sistema sanitario all'americana... Che fine infame!
La sanità dobbiamo tenercela stretta (per quanto ora funzioni malino...) e lottare!
Per queste cose bisogna andare in piazza ed incazzersi davvero! Non per una squadra di calcio...
Forza M5S

Bruno Z. 28.11.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono i cervelli che mancano-
MANCA LA VOLONTA'POLITICA DI FARLO!!

luigi savadori, cesenatico Commentatore certificato 28.11.12 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

President OBAMA, sends a warning to this caste of thieves and dishonest they are destroying our Italy and its people

Best Regards

Franco R. Commentatore certificato 28.11.12 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...x battere la crisi è necessario rendere + libero il mercato del lavoro, liberando da lacci e cavilli sia il datore di lavoro che il lavoratore....
..semplicare le regole x l'assunzione e semplificare le regole x la creazione di impresa..
...cari professoroni avete studiato tanto ma non avete capito una mazza.......FANKULO!!!!!!!!!!!!!

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 28.11.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

basta con il sistema degli appalti, sono la radice della corruzione. Sono alla base del gioco vizioso
che alimenta le sinergie tra politica impresa e malavita.


i soldi ci sono, ed avanzano anche :

.. finanziamento ai partiti e giornali.
.. pensioni d'oro e benefit.
.. grandi opere inutili, che servono solo a generare mazzette (la corruzione costa 60miliardi anno, a detta della corte dei conti)
.. spese per guerre inutili.
.. stipendi da nababbi degli altri funzionari.
.. frequenze tv.
.. e tanto altro.


come ha giustamente detto qualcuno :

I SOLDI CI SONO, SONO I POLITICI ONESTI CHE MANCANO !

Roberto B. Commentatore certificato 28.11.12 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un governo TECNICO che spolpa l'Italia e rivende hai privati, che sono sempre quelli della casta.
Finirà che se sei con una gamba rotta e non hai l'assicurazione, dovrai pagare un botto di soldi e alla cassa troverai questi bastardi, che diventano ogni giorno più ricchi.
PRIVATIZZARE vuol dire: che lo satato vende i suoi beni a 4 soldi per poi farci pagare tutto.
BISOGNA FERMARLI

Gianluca S. 28.11.12 09:45| 
 |
Rispondi al commento

inizio a pensare sia tutto vero..volete capire cosa sta succedendo senza farci piu' illudere ma soprattutto capire chi è la banda monti che è una semplice pedina di un gioco molto piu' vasto ? a cosa mirano? sanno gia' dove vogliono arrivare e ce la faranno ma ci dicono che agiscono per emergenza ci fanno ingoiare di tutto..la storia la stanno portando avanti con un intento.
Bisogna prima conoscere per fare scelte
alternative: http://www.youtube.com/watch?v=AsoYXIDVQQw&feature=related

Gio P Commentatore certificato 28.11.12 09:43| 
 |
Rispondi al commento

ma ne vogliamo parlare di quanto spendiamo noi cittadini contribuenti per garantire l'assistenza sanitaria alla nostra beneamata classe politica?! ormai hanno perso ogni ritegno,non si vergognano nemmeno...E' L'ORA DI SVEGLIARCI!!!!

michela b., pisa Commentatore certificato 28.11.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Si è come quegl'insetti che sbattono la capa contro na lampada accesa.

Fabio Fichera 28.11.12 09:40| 
 |
Rispondi al commento

La ricetta per risollevarsi dalla recessione è solo una : eliminare totalmente l'evasione e questa è eliminabile, in Italia, solo in un modo e cioè ritirando dalla circolazione il denaro contante. Tutto e dico tutto (monetine a parte) verrà pagato attraverso transazioni elettroniche facilmente rintracciabili. Occorrono però delle azioni propedeutiche:
1. realizzazione di infrastrutture digitali che coprano il 100% del territorio italiano
2. analizzare i flussi finanziari che saranno registrati dal sistema (conoscete i database ?)
3. abbassare le commissioni bancarie sulle transazioni elettroniche, le quali aumentando in modo considerevole, andranno a compensare la diminuizione.

E'realizzabile e neppure in tanto tempo. Si dice alla gente che entro una certa data dovranno portare i loro soldi , da sotto il materasso presso una filiale bancaria. A proposito , al di sopra di certe soglie lo Stato dovrà verificare la provenienza e se non dimostrata dal cittadino, consentirà allo Stato di trattenerne una quota dovuta per tasse non pagate.
Non ci sono altre vie.....

Francesco Riti 28.11.12 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, quando il Movimento vincerà bisognerà rimettere a posto la questione delle banche ma anche delle assicurazioni (ladrissime). Con la moneta da 2 euro alle primarie si sono chiarite le due realtà: la casta indipendente per i cazzi suoi che fa quel che vuole, e i succubi (SI SUCCUBI) coglionati che li HANNO LEGGITTIMATI.

PER COME SONO LE COSE ADESSO NON VOGLIO PAGARE UN CENTESIMO DI TASSE PERCHE' IN QUESTO PAESE NON FUNZIONA NIENTE DI PUBBLICO, MANCO I CESSI.

Franco R. Commentatore certificato 28.11.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti sta cercando qualcosa di analogo al sistema pensionistico da divorare per avere il potere politico e così ora parla di Sanità. Non vogliono l'ottimizzazione del sistema ma vogliono l'eliminazione dei diritti. Il diritto deve rimanere solo a vantaggio dei papponi di Stato. A noi il conto da pagare, a loro l'emolumento!
Invece di concentrarsi sull'eliminazione di spese inutili all'interno del sistema sanitario, cercano in tutti i modi di colpire sulla massa dei cittadini!

mario mario Commentatore certificato 28.11.12 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè, per esempio, non si aumentano le pene pecuniarie per i reati contro l'ambiente?

Alessandra Inzerillo 28.11.12 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Prendetemi per matto, ma i soldi in Italia non mancano, quelo che manca sono i politici onesti. I soldi per la sanita e la scuola pubblica ci sono. Lasciamo perdere i caccia bombardieri e avremo i soldi, lasciamo perdere la tav e avremo i soldi, facciamo pagare l'imu alla chiesa e avremo i soldi, apriamo le casechiuse facendo pagare le tasse alle prostitute ( che in fondo è il lavoro più antico del mondo ) e avremo i soldi, diamo la possibilità di evolvere l'8 per mille alla ricerca e avremo i soldi per poter finanziare scuola e sanità.

Pasquale C. Commentatore certificato 28.11.12 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera a Ballarò sembrava di stare su di un'altro pianeta.
Il vicedirettore di Repubblica Massimo Giannini che parlava di tutti meno che del M5S.
Paolo Mieli che rievocava una possibile vittoria del centrodestra come nel 1994.
Fini, un pò più realista, che faceva la ola per Monti per conservare il seggio.
Un oscuro figuro del PD che sosteneva Renzi che sosteneva ricette liberiste più a destra della Tatcher.
Il bersaniano Fassina che sosteneva che con la nuova Autorizzazione Integrata Ambientale i Riva erano in regola.
Intanto il debito pubblico cresce, la disoccupazione pure e Monti ci vuole togliere la sanità pubblica.
Berlusconi che aspetta la vittoria di Renzi per asservire l'anemico PD ed unirlo al suo 5% scarso per salvarsi dalla morte in cella.
E intanto, nel mondo reale, Obama dopo la vittoria evita la moribonda Europa e vola a Pechino, mentre Putin fa lo stesso, incoraggiato da personalità della cultura e della politica russe che addirittura chiedono il trasferimento della capitale russa a Vladivostok, la San Pietroburgo del XXI secolo.
E intanto i dinosauri della seconda repubblica, che hanno bisogno di una pressione fiscale al 60%, la più alta del mondo per sopravvivere, stanno lì a discutere su come evitare l'estinzione.
Il meteorite M5S sta per colpirli.

mario genovesi, Roma Commentatore certificato 28.11.12 09:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si vede l’ora che questa banda di parassiti bocconiani e castapolitica levi le tende, una volta per tutte! Sono animati da furore ideologico degno di una crociata contro tutto ciò che sa di pubblico, perchè lì vedono occasioni di guadagno sottratte ai privati, che sono il Bene per definizione, vedi la santa Rita di Milano. Mancano i soldi? Massacra gli evasori, evita di comprare caccia militari e di investire in TAV che se va bene vedranno la luce nel 2100, e vedi quanti soldi si trovano!Provi ad eliminare tutte le clientele paramafiose che sono nella sanita' e vedra' se i soldi si trovano ! Buffoni,avete distrutto questa Italia! ne dovrete rendere conto....prima o poi !

Luciano Becattini, Figline Valdarno FI Commentatore certificato 28.11.12 09:08| 
 |
Rispondi al commento

privatizzare, privatizzare, privatizzare, privatizzare, privatizzare OK! ma mi dovete togliere TUTTE LE TASSE DALLA BUSTA PAGA altrimenti che succede: pago le tasse PER NIENTE e poi PAGO TUTTO PERCHE' E' STATO PRIVATIZZATO?

renato renga 28.11.12 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Il signor Monti fa il suo mestiere che in questa situazione è quello di curatore fallimentare, a lui non interessa "come" risolvere i problemi di bilancio, li deve risolvere e basta e cerca la via più facile e immediata che tutti sappiamo qual'è, per quanto riguarda la Sanità ci sono un'infinità di sprechi da segnalare: sono d'accordo a pagare il tiket ma deve essere fatto in base al reddito, a qualunque età, solo il reddito deve dare un'eventuale esenzione, è assurdo elargire l'assegno d'accompagnamento a tutti indipendentemente dal reddito, conosco persone molto benestanti che percepiscono l'assegno è assurdoooooooo, hanno detto che non si può togliere perchè è un diritto soggettivo, ma chi l'ha stabilito? allora anche il lavoro è un diritto soggettivo visto che è un diritto sancito dalla Costituzione....e non era un diritto soggettivo quello dei malati di SLA? potremmo stare qui per ore a fare una sfilza di esempi, la verità è che l'Euro è stata la nostra rovina, ormai siamo vassalli delle Germania e del sistema bancario, l'hanno studiata bene....

Brigida Iescone 28.11.12 09:07| 
 |
Rispondi al commento

LORO, vogliono una sola cosa. PRIVATIZZARE TUTTO.

E il futuro che si prospetta è tagliare sempre più lo stato sociale in nome del risparmio e dell'efficienza.

Ma la loro non è lotta agli sperchi, altrimenti avrebbero tenuto in considerazione le mille voci di chi lavora nella sanità e vede tutti i giorni un sistema fatto di favoritismi (concorsi truccati), edilizia (nuove strutture e macchinari mai inaugurati), posti dirigneziali frutto di voto di scambio, interessi privati e quindi tangenti con costi crescenti sulle forniture.

E' difficile riassumere tutto, ma anche in questo caso, c'entrano corruzione, clientele e tangenti. Il DDL corruzione è una farsa, quindi anche questi problemi rimarranno irrisolti. E quando nuove inchieste solleveranno altri problemi, sarà come sempre colpa della magistratura.


Mai come ora questo Presidente incarna lo "sbando" in cui si trova il paese...!
nonostante tutto viene continuamente "lodato" dai media e salle altre star come lui di altri paesi...
ha distrutto l'economia di questo paese...è nonostante tutto c'è una banda di scellerati che vorrebbe il bis!...
Gente che sul piano politico ormai conta quanto il due di briscola...vedi UDC,FLI,API,e avanzi vari...Se confermate l'elezioni di febbraio per le regionali di Lazio,Molise e Lombardia...anticiperanno il "certificato di morte politica"...di questa partitocrazia...prepariamoci perchè il ferro va battuto quando è caldo!...ma sopratutto togliamo la spina...così mettiamo fine all'agonia..!!!

roby f., Livorno Commentatore certificato 28.11.12 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Le leggi del governo Monti devono essere approvate dal parlamento... Se Monti facesse vere leggi anticorruzione, chi le approverebbe? I corrotti e gli amici dei corrotti?

Un governo onesto non basta, ci vuole anche un parlamento onesto.

Andre C. Commentatore certificato 28.11.12 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Questa è l'ennesima prova che questo signore è incapace e in cattiva fede. Il posto alla Goldman Sachs gli è sempre garantito. Deve andarsene, con le buone o con le cattive. Confido nel M5S. Aiutateci

Natalija Stojic 28.11.12 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Legalizzare le droghe leggere e tassarle. Via un guadagno enorme per la mafia e una valanga di soldi per lo stato. Legalizzare la prostituzione e tassarla. Via un guadagno enorme per la criminalità e una valanga di soldi per lo stato (oltre ad uno schiaffo alla tratta di ragazze). E basta spaventare la gente con sta cazzo di lotta all'evasione. Nessuno spende più un euro per paura di essere controllato. La lotta fatela allo stato (inteso come paese) che evade miliardi di euro. Secondo me la sanità la mettiamo a posto in 2 ore così.

paolo prevedoni 28.11.12 08:42| 
 |
Rispondi al commento

... e per quanto riguarda l'IMU... aggiungereia anche alle fondazioni bancarie....

Giuseppe S., Asola (MN) Commentatore certificato 28.11.12 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Roma a 5 Stelle sotto assedio da parte degli infiltrati:

http://commentandolestelle.blogspot.it/2012/11/roma-5-stelle-sotto-assedio-la-carica.html

Beppe fai qualcosa!

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 28.11.12 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Monti sei una delusione. Da principio credevamo alle tue parole tipo "equità". Ma quale, dove? stai scaricando tutto sui cittadini. Non puoi rovinare un popolo per dare all'Europa un immagine vincente dell'Italia. Devi aggredire i privilegiati altrimenti non sei onesto neanche tu

Franco R. Commentatore certificato 28.11.12 07:33| 
 |
Rispondi al commento

Molti lavoratori della sanità pubblica, mi dicono che queste manovre(come nel caso della scuola), servono anche per spostare sempre di più questo “mercato” verso il privato !

Lo stato finanzia con 20 miliardi la sanità privata,

per accedere a questi soldi, il requisito base è quello di essere INFLUENTI (cioè poter condizionare l'andamento delle cose grazie al proprio potere), per questi i grossi della sanità privata sono dentro ai media di regime :

.. Giuseppe Rotelli ha un impero formato da 18 ospedali e case di cura, tra cui il Policlinico San Donato e l'Istituto ortopedico Galeazzi , e da poco il San Raffaele di Milano, (Rotelli è anche il primo azionista del Corriere della sera)

.. Giampaolo Angelucci con Tosinvest porta a casa circa 500 milioni di euro all’anno, grazie soprattutto a 26 strutture ospedaliere in Lazio, Abruzzo e Puglia, (Angelucci controlla il giornale Libero e voleva entrare nell’unità)

.. Giuseppe Ciarraico, benché risulti ufficialmente nullatenente, controlla la holding Eurosanità , che gestisce a Roma la casa di cura Quisisana, Villa Stuart e Policlinico Casilino, oltre a un paio di strutture di ricovero per anziani a Fiuggi,( proprietario di Oggi della Ciociaria e Latina)

.. De Benedetti tamite la Kos della Cir , fondata nel 2002. Oggi ha 60 strutture nel centro-nord Italia, per un totale di oltre 5.700 posti letto, (lè 'editore del gruppo Repubblica - L’Espresso)

..ecc.

Solo per fare un esempio, nell'inchiesta della procura di Velletri sulla sanità laziale, il giudice per le indagini preliminari nel 2009 aveva messo nero su bianco che i giornali possono essere strumento di pressione nei confronti della politica, citando intercettazioni telefoniche “dalle quali si evince la preparazione di una strategia a livello politico e mediatico nei confronti dell'assessore regionale alla sanità Augusto Battaglia, reo di non aver tempestivamente provveduto in ordine ad alcuni provvedimenti sollecitati dagli Angelucci”.

Roberto B. Commentatore certificato 28.11.12 07:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono i soldi e anche i cervelli, solo che sono bacati

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.11.12 07:21| 
 |
Rispondi al commento

se mai un girno dovesse governare il M5S che cosa troverà???.. NIENTE DI NIENTE.. SOLO MACERIE TIPO BERLINO 1945..

un grazie a tutti i politici ed in particolare a quel sig.MARIO MONTI che è riuscito in 12 mesi a distruggere ciò che si è costruito in 50 anni.. e forse più!!!

marco rosso, genova Commentatore certificato 28.11.12 07:11| 
 |
Rispondi al commento

una curiosità che non c'entra niente …….o che c'entra ,

2 euro per le primarie che fine hanno fatto?
il partito ha emesso scontrino?
se non è stato emesso ,è evasione?

Sono un ignorante,illuminatemi…….

vincenzo carlone Commentatore certificato 28.11.12 07:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E adesso, dopo la bocciatura dal Consiglio di Stato della povera polverini, ANDIAMOCI A PRENDERE IL LAZIO! Piano...piano...poco...poco.
FORZA che ce la riprendiamo e la puliamo questa nostra insozzata Italia!

A. Ciriolo 28.11.12 07:09| 
 |
Rispondi al commento

«Se non hanno pane, che mangino brioche!»

sarà questa la prossima dichiarazione del nostro amato premier??

chi la pronunciò non ebbe molta fortuna....

RIVOLUZIONEEEEEEEEEE.............

marco rosso, genova Commentatore certificato 28.11.12 06:54| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che gli italiani sono diventati dei sudditi governati da irresponsabili (mi limito a dire irresponsabili per non offendere ), la sanità pubblica dovrebbe essere solamente migliorata per aiutare il popolo, chi va in ospedale non ci va per gioco o per divertirsi, ci va perchè è costretto da qualche malattia, bisogna che i politici gestiscano meglio i fondi pubblici, mettendo per esempio più tasse a chi spende per divertirsi, a chi spende i soldi per giocare , ci sono i soldi che prendono ingiustamente dalle assise sulla benzina , prendessero i soldi da questa voce, non debbono pensare solo ad esasperare il popolo, voi del movimento 5stelle, avete suggerito che i soldi ci sarebbero se si prendessero da quelle voci suggerite , ma il governo non se ne accorge che sta esasperando il popolo, non se ne accorge che potrebbe scoppiare una rivoluzione a forza di tirare la corda rovinando la classe medio bassa che è la forza della nazione, il popolo non ne può più di vedere i ricchi sempre più ricchi ed i poveri sempre più poveri,il M5S , ormai è una valanga che non la fermerà più nessuno, poi non si lamentino gli attuali detentori del potere se ci sarà presto dopo le elezioni, un cambiamento radicale di tutta l'attuale organizzazione politica.Ci vedremo in parlamento, sarà una azione risolutiva.

napoleone d'asquati, civitavecchia Commentatore certificato 28.11.12 05:36| 
 |
Rispondi al commento

Con 54 milioni di affitto all'anno per Montecitorio si potrebbe costruirne uno nuovo in periferia, e di Montecitorio farne un museo per le scolaresche.Con 54 milioni si potrebbe costruire un centro moderno,efficente, digitalizzato e dopo non pagare più una lira di affitto.


Tutto giusto, manca la voce riscuotete le tasse dalle banche, senza condonargli ogni volta l'80% di ciò che devono all'erario.

Ugo Bongarzoni 28.11.12 02:09| 
 |
Rispondi al commento

Condivido pienamente!!! Monti sei uno sciacallo!! Monti sei una serpe velenosa tu ed i tuoi compari ma tra un po' la vostra fine è vicina!!!!!!!

Gerardo 28.11.12 01:48| 
 |
Rispondi al commento

Uniti contro la multinazionale del CANCRO
Lo stesso quesito l’ho posto a Luca Pani, direttore Aifa. A lui ho chiesto cosa ne pensa di una deroga speciale per i malati “orfani di cura” cioè per chi, anziano o non in perfetta salute, non riesca a sopportare chemio e radio o, per chi, giovane o vecchio, si trovi sciaguratamente in condizione da “chemio palliativa” (per chi non lo sapesse, io non lo sapevo, se hai metastasi ovunque o se hai un tumore che pervade i tessuti e non si può rimuovere del tutto chirurgicamente, il trattamento è: chemio e radio a oltranza, il che spesso significa: fino alla morte.)

Bastano due conti per capire che ci sarebbe un risparmio non indifferente per le casse dello Stato. Si prendano le centinaia di cause inoltrate ai tribunali di mezza Italia per ottenere il rimborso del Metodo Di Bella: quando un malato dimostra, esami alla mano, che il suo cancro si è fermato, ottiene il risarcimento dalla Asl. Dunque, il sistema sanitario paga le cure e lo Stato si accolla pure le spese legali. Un “buono salute” risolverebbe d’emblée molti sprechi!

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 28.11.12 01:11| 
 |
Rispondi al commento

sembra così facile eppure lui, nonostante è un bocconiano, non ci riesce ad arrivare... ma facc o'piacer!

Maurizio N. Commentatore certificato 28.11.12 00:55| 
 |
Rispondi al commento

C'è già in parte nel programma del movimento 5 stelle ma preciso qui alcune delle proposte: riduzione degli stipendi di politici, dirigenti pubblici e amministratori di società pubbliche o a partecipazione pubblica ad un livello pari alla media degli stipendi nazionali più un 1000 euro/mese. Introduzione dei costi standard. Problema risolto e nessuno è morto di fame o è rimasto senza la possibilità di comprarsi la prima casa.

huels 28.11.12 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Forse vogliono spingere al collasso la santità per privatizzarla? Cosa ci rimane di pubblico, manco i cessi? Nemmeno quelli funzionano. NON VOGLIO PIÙ PAGARE UN CENTESIMO DI TASSE...CAPITO MERDE?

Franco Rispoli 28.11.12 00:51| 
 |
Rispondi al commento

Lavoro? Non è un diritto, chi non ce l'ha si arrangia. Pensione? Chiuso: le vacche grasse sono finite! Scuola? Sempre meno, non ce la possiamo permettere. Sanità? Se avete i soldi vi curate, sennò potete morire: tanto che senso ha vivere in povertà! Ma allora a che ci servono i politici, i governi, le giunte...? Perché li paghiamo? E soprattutto: queste frasi quotidianamente sputate sulla gente come forte provocazione non hanno conseguenze? Hanno detto di tutto: bamboccioni, sfigati, choosy... Ogni volta hanno pensato: vedrai stavolta scoppia la rivoluzione. Niente; gli italiani non sono egiziani, tunisini o algerini. Sono tranquilli, la rivoluzione non fa per loro. E i tecnici non capiscono: ma come? Eppure li abbiamo provocati bene. Gli italiani niente, non reagiscono... Qualche tecnico sta entrando in analisi per lo sconforto.

dino ferrini 28.11.12 00:42| 
 |
Rispondi al commento

E' veramente pazzesco che si sia arrivati a questi punti. Facciamo qualcosa e subito !!! prima che sia troppo tardi

angelo s., genova Commentatore certificato 28.11.12 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Si tocca la sanità perché ci devono rimettere i cittadini, con la scusa " tanto il servizio sanitario è inefficente" assurdo no? Perché è inefficiente? , mica si vanno a toccare le banche o i privilegiati...la casta insomma. IL CITTADINO AVREBBE DIRITTO A CURARSI.
Siamo nell'abisso, ma veramente. Se si vince con il movimento e si riuscirà a far qualcosa bene, altrimenti meglio cercare di andarsene da questo puttanaio.

Franco Rispoli 28.11.12 00:26| 
 |
Rispondi al commento

So che c'entra poco con il tema, ma sempre di spese parliamo. Ma a quant apre domani ci sarà un confronto televisivo per i candidati alle primarie del pd?? Ma scherziamo?! La televisione pubblica pagata dal contribuente al servizio di un partito politico??? Per un qualcosa che è tutto fuorchè istituzionale!!! Ma è assurdo, pazzesco!!!
E ci sarà gente che vedrà il programma...
Non so più cosa dire...

Gian A 28.11.12 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Dopo una veloce ricerca che. caro professore può fare anche lei
Sembra che la polizia e i carabinieri abbiano un gran da fare con la classe medica di questo paese
Le consiglio di fare più attenzione a quello che dice e di fare più fatti per liberare il nostro paese da questa classe politica medica e affaristica che ancora è a piede libero di dia da fare e non rompa i coglioni lavori e non vada in giro per il mondo ad elemosinare qualche spicciolo per tenere in piedi un sistema marcio faccia pulizia al interno delle amministrazioni pubbliche e sanitarie

Riccardo Garofoli 28.11.12 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè poi il primo a cadere dovrebbe essere la sanità? Voglio dire, chi ha deciso che i fondi mancheranno alla sanità, che a sua volta dovrà essere finanziata da canali alternativi? Cosa sgnifica? Creare altri debiti per finanziare la sanità così da permettere tra qualche anno, e siamo solo in ipotesi senza riferimenti alcuni (ogni riferimento sarebbe casuale), un nuovo incaricato andrebbe a risanare un altro debito?
Perchè incominciare dalla sanità?
Perchè non dalla TAV? O altre opere faraoniche inutili? perchè non incominciare da auto blu e relative scorte? O gli affitti di Montecitorio (dati 2010 "Montecitorio spende ormai in affitti 54 milioni di euro l'anno, ovvero 147mila euro al giorno"). O dai trasporti pubblici? O i finanziamenti al calcio? O la difesa?.. ecco qui magari sarebbe l'ultima spiaggia perchè poi non avrebbero più il controllo del territorio.
Non capisco perchè se mancano i finanziamenti questi debbano mancare casualmente ai servizi al cittadino, che peraltro ha già pagato.

Gian A 28.11.12 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Erano ancora iscritti nelle liste dell'Asl di Ariano Irpino, in provincia di Avellino, nonostante fossero deceduti o emigrati, anche da tempo. Pazienti inesistenti, ma i cui nominativi consentivano ai medici di base di incassare comunque le quote previste dal sistema sanitario. Piu' di 6.000 nominativi per 4 milioni di euro non dovuti e recuperati attraverso la complessa indagine della procura sull'Asl di Avellino. Dieci persone sono indagate e sono state denunciate. Si tratta di medici di base che avrebbero anche prescritto farmaci a carico del servizio sanitario a persone decedute.
È greggio professore ma se non siamo in grado di controllare i morti dai vivi che cazzo vuoi organizza i ministero al posto di rompere il cazzo

Riccardo Garofoli 28.11.12 00:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Corruzione e comparaggio: queste le accuse dalla procura di Savona che mercoledì 3 ottobre hanno investito 10 persone, sette medici, due rappresentanti di una casa farmaceutica e un importatore di medicinali. Indagati secondo l'accusa per aver ricevuto dei bonus per promuovere un medicinale dell'azienda, a discapito della concorrenza.
Ecco cosa non a nella sanità coro professore

Riccardo Garofoli 28.11.12 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Lo scopo di quest'uomo non è di salvare l'Italia,ma di smantellare lo stato sociale,per privatizzare tutto,così chi è ricco vivrà ancora e farà sempre più soldi,chi è povero sarà destinato a morire senza neanche una cura.Meno male che ci dicono di pagare le tasse per migliorare il servizio pubblico.La realtà è che paghiamo le tasse solo per saldare il debito pubblico,o per mettere soldi nel MES la vergogna più grande che poteva essere approvata da questi balordi politici della finta unione europea.

alessandro fossati Commentatore certificato 27.11.12 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Certo che avere il paese più tassato al mondo e l'unico beneficio che si ha è la sanità, andare a dire che non sarà più garantita, credo che in qualsiasi paese che non ia una repubblica delle banane sarebbe portato in uno spizio o fucilato epr aver dissanguato il paese!!!!

Solo l'italia poteva farlo presidente a vita e poagarlo una marea di soldi!!!

Francesco C. Commentatore certificato 27.11.12 23:52| 
 |
Rispondi al commento

Nel sito medici condannati indagati inquisiti c'è parte della storia della sanità italiana
Caro monti dimettiti se noi sai fare il capo del governo e porta con te anche il ministro della sanità

Riccardo Garofoli 27.11.12 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Altri medici gestivano il reparto ospedaliero come una clinica privata

Ecco cosa non va caro monti

Riccardo Garofoli 27.11.12 23:42| 
 |
Rispondi al commento

150 medici indagati a Perugia per analisi a gratis a parenti e amici
Ecco cosa non va caro monti

Riccardo Garofoli 27.11.12 23:41| 
 |
Rispondi al commento

rende pubblico gli intendimenti dell'ultima riunione tenutasi a Roma, bravo anzi bravissimo. Ma anzichè parlare tutti noi dovremmo cominciare a agire. Vogliamo indire un referendum sull'euro e sull'europa? cominciamo a raccogliere le firme? altrimenti questi agiranno...........................

Giuseppe Argento 27.11.12 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Ormoni ai bambini indagati 67 medici avrebbero preso soldi da una nota casa farmaceutica per aumentare le prescrizioni

Riccardo Garofoli 27.11.12 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Presidente del Consiglio, le posso dare un ottimo consiglio?
"Te c'hanno mai mannato.....a quel paeseee? Sapessi quanta gente che ce staaaaa.....!!!!"
Certo che tagliano alla sanità....tanto che gliene frega a loro, se stanno male vanno in america a farsi curare, mica stanno qui, come ha fatto tempo fa il carissimo Berlusconi! I poveracci come noi invece che con tanti sacrifici riescono (quando riescono) a spostarsi da una regione all'altra dello stivale sono "condannati" a farsi "in-curare" qui in italia...!!

Alessio P 27.11.12 23:22| 
 |
Rispondi al commento

gente io lavoro in un ospedale pubblico e nn vi dico cosa vedono i miei occhi tutti i giorni siamo trattati da schiavi sottopagati il nostro contratto scaduto da 5 anni l azienda nn asume e per finire turni massacranti e infrastruttute fatiscenti e nessuno si ribella siamo una nazione di merda ognuno pensa solo a se stesso scusate per lo sfogo ma ormai siamo arrivati all amaro perche la frutta l abbiamo gia digerita

armando nappo Commentatore certificato 27.11.12 23:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel 2009, una Commissione parlamentare dedicata, analizzò circa un caso ogni due giorni, per sedici casi al mese. Ma in realtà, secondo l'associazione Anestesisti italiani sarebbero 14mila. E secondo Assinform, invece, 50mila: sono questi i dati che circolano in rete. Alcuni parlano addirittura di circa 90 morti al giorno per errori medici vari
Caro professor monti in ospedale la aspettano con urgenza chissà che agli italiani possa andare meglio senza di lei

Riccardo Garofoli 27.11.12 23:21| 
 |
Rispondi al commento

condivido pienamente, la professionalita' qui in italia e' andata persa, siamo governati da persone ignoranti e poco qualificate. Eravamo un grande paese ma poi si e' perso tutto anche perche' qui rimangono i figli di papa' che purtroppo sono piu' ignoranti dei genitori. Chi e' qualificato e vuole vivere bene se ne va all' estero. Ho vissuto in UK per 17 anni, li mi sono formato e poi ho tentato quest' anno di tornare qui, ma alla fine andro' via di nuovo a gennaio. Qui ho trovato solo ignoranza, per trovare un lavoro non si puo chiedere direttamente alle aziende si deve avere a che fare con agenzie di lavoro che sono gestite da persone completamente non in grado di testare il personale che le aziende richiedono. Allora ho capito che secondo me e' questo il problema cioe' ci sono persone ignoranti e arroganti al comando e le persone abili se ne vanno ed ecco perche' qui rimangono solo i piu' privilegiati che alla fine sono quelli meno abili perche' non hanno esperienza ma solo papino che conosce. Il bello e' che all' estero siamo rispettati per i valori che abbiamo e perche' siamo buoni lavoratori, se sapessero. La beffa di tutto questo era una di queste agenzie di lavoro dove le impigate si facevano chiamare dottoresse, che ridicolo se io ero un dottore e lavoravo in un agenzia avrei nascosto il mio dottorato per vergogna, ma poi il livello di inglese che c'e' in questa nazione e' cosi' povero, il bello e' che la grammatica la conoscono quasi tutti ma la pronuncia, mamma mia, pronunciando cosi l' inglese e difficile comunicare con altre persone estere e penso sia stupido studiare tanta grammatica quando la pronuncia e' piu importante della stessa. Per me questo conferma che gli Italiani non sono stupidi ma solamente governati male, bisogna riformare tutto e seguire modelli mondiali che funzionano, non bisogna essere arroganti e puntare sui giovani che sono il futuro, eliminare questa classe politica che e' il passato e che e' ignorante e non qualificata.


alex a 27.11.12 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I professori bocconiani diventati governo illegittimo per l'ignavia della classe politica ci stanno massacrando. Questi assurdi burocrati distanti anni luce dalla cruda quotidianità del popolo, per fare cassa propongono di vendere il patrimonio immobiliare dello stato. Naturalmente anche l'ebetino di Firenze concorda.

Voglio proporre una ricettina sociale.

Data la scarsità del lavoro che neanche l'eccellente, ma molto grinzosa anche nel cervello, fornero con la sua illuminata riforma è riuscita a rimpinguare, istituituire la leva civile obbligatoria di un anno per i giovani diciottenni italiani. Proprio come era la leva militare ai miei tempi.

Ripristinare le vecchie caserme dismesse per ospitare i nostri giovani nel periodo di leva civile, che tanto il lavoro non lo troveranno.

Beppe in questo momento che scarseggiano le idee, che ne pensi della mia proposta? Mi rivolgo a te unico esponente degno di rispetto. I politici tutti di destra e sinistra sono impegnati solo nella fasulla gara delle primarie.

Bisogna in qualche modo fermare monti e tutta la cricca di governo e parlamento che ci stanno massacrando. Se il M5S non diventerà maggioranza alle politiche, saremo destinati alla rovina.

M5S unica speranza di risorgimento. State in salute.

Elsa vedrai che risponderai...altro che 27.11.12 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Nove dico 9 medici cardiologi hanno usato cavie umane per esperimenti non autorizzati i medici colpevoli sono stati messi agli arresti domiciliari
Il 14 11 2012 le forze del ordine hanno arrestato 8 ragazzi durante una manifestazione i ragazzi sono stati trattenuti presso il carcere di regina coeli per due giorni
La legge e uguale per tutti
Spero che mettano in carcere il professor monti per attentato alla democrazia e tradimento del Italia

Riccardo Garofoli 27.11.12 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Poco tempo fa in Sicilia ha fatto più morti la sanità che la mafia ecco cosa c'è che non va caro professore
Un mese fa circa ad un neonato hanno sbagliato la flebo con l alimentazione e il piccolo e morto ecco cosa c'è che non va nella sanità
Poche settimane fa a Bologna 9 medici cardiologi sono stati arrestati ai domiciliari per avere usati farmaci e cure sperimentali non autorizzate e con materiali scadenti con rischio grave per la salute dei pazienti
Ma in carcere ci vanno i ragazzi che manifestano contro questo governo e le scelte
Caro signor monti spero che qualcuno stacchi a lei la spina ma per sempre

Riccardo Garofoli 27.11.12 23:00| 
 |
Rispondi al commento

alcuni dati: il 43% circa della spesa sanitaria e' imputabile a spese amministrative(impiegati,funzionari,direttori genrali etc.),solo il 4% e' imputabile a farmaci.il restante sono spese ospedaliere e non mi sembra che sforino la media europea..anzi.Da questi dati si deduce che, nelle ulss piu' efficenti.il rapporto medici / funzionari amministrativi sia circa 1/1:Insostenibile.d'altra parte le nomine e le assunzioni sono quasi sempre controllate dalla politica che continua a usare la sanita' come propria "riserva di caccia".fuori i politici dalla sanita' e' la prima azione da compiere.

luigi baratto 27.11.12 22:56| 
 |
Rispondi al commento

errata corrige

I soldi ci sono, e' l'onesta' che manca ...

guido _guida, zena Commentatore certificato 27.11.12 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Tra i 2000 miliardi di euro di debito ci sono anche le cliniche private pagate con i soldi pubblici o ci sono solo gli ospedali
Caro monti credo che sia giunta l ora di staccarti la spina
Dato che lo vogliono per il prossimo governo lui si porta avanti con il lavoro da una idea precisa del futuro che ci aspetta di quello che vuole fare per l'Italia e per gli italiani
Ma non è che anche lui è iscritto alla loggia massonica P2 e questi fa parte del piano di Rinascita

Riccardo Garofoli 27.11.12 22:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nei miei ultimi due messaggi , i milioni vanno sostituiti con miliardi di euro, lapsus dovuto alla foga dello scrivente!Un caro saluto! Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 27.11.12 22:47| 
 |
Rispondi al commento

(null)

Giampiero Nicoletti 27.11.12 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Il 27 ottobre c'è stata una manifestazione nazionale a Roma che ha visto scendere in piazza 30.000 medici che provenivano da tutta Italia.Quei medici non protestavano per i loro stipendi bloccati, e ne avevano diritto, non protestavano per i precari che lavorano nei servizi essenziali e d'emergenza, e ne avevano diritto. Non protestavano per le loro sempre più difficili condizioni di lavoro. No non protestavano per questo. Protestavano per tutelare la salute dei loro pazienti e contro lo smantellamento del SSN, equo accessibile e capillare.
Ne ha forse parlato qualche tv?Qualche articolo sui giornali?Silenzio assoluto

Pina Onotri 27.11.12 22:44| 
 |
Rispondi al commento

(segue da sopra)dicevo chi è onesto è incapace di fregare il prossimo!! Mi piace essere chiaro,ringraziare chi dice le cose come stanno, Grillo,Messora,Travaglio !Insomma, non so voi che leggete, ma quando ho sentito della chiusura dell'ILVA,mi sono sentito piovere dagli occhi,già chi ha provato e prova ad avere un mutuo da pagare,l'assicurazione e varie bollette,chi ha provato a stare mesi in cassa integrazione,conosce la disperazione e lo sconforto che ti assalgono e ti chiudono la gola,i litigi in famiglia,si da la colpa a destra e a sinistra, rabbia e impotenza, tutti che ti dicono ti aiuto, ma l'aiuto ti viene sempre rimandato!!! Eppure sarebbe semplice, state a casa, bene!Paga la dirigenza della fabbrica! Non l'INPS, l'INPS deve intervenire, dove non c'è dolo!Gli ammortizzatori sociali, devono servire, quando un azienda è in difficoltà etica, non per speculazione!!Il sindacato,deve battersi per,con gli operai!!Contro se occorre, anche al governo e ai magistrati!!Manager,senza scrupoli devono pagare di tasca propria!Obbligare i dirigenti a modificare immediatamente le fabbriche,nocive per l'ambiente!Le automobili, sono state modificate,non perfette ancora,non hanno comunque smesso di costruirle!! Voglio dire,se si vuole si può,continuare a fare lo stesso prodotto,basta adeguarsi,non danneggiando l'ambiente!Spero sinceramente,le cose cambino,tocca però a noi ,tutti noi fare in modo che cambino!!Auguro una splendida vita, a tutte le persone oneste! Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 27.11.12 22:43| 
 |
Rispondi al commento

"In questo caos e in una crisi che attanaglia il paese anche grazie alle sue
scelte questo schifoso vuole aumentare ancora la pressione fiscale per
ridare fiato a scelte dissennate perpetrate negli anni passati dai suoi
amici politici
Una politica sanitaria vera non ce mai stata le tesserine sanitarie che non
sono altro che dei budget vuoti che non contengono nessuna informazione
vitale del possessore neanche il gruppo sanguineo
Le operazioni truffa fatte dalle cliniche milanesi e chissà da quante altre
Le cliniche private si occupano solo di operazioni marginali di routine cataratte o similari con un costo vario da regione a regione un segno che non ce una amministrazione centrale organizzata medici che ne fanno di cotte i di crude ultimamente ne hanno arrestati 9 per dei trattamenti sperimentali non autorizzati cardiologi che hanno messo a rischio la vita dei pazienti usando persino materiali scadenti tanto che il ministero della salute a tolto alle aziende fornitrici la possibilità di operare in Italia
L elenco e lungo e disastroso
È vero il contrario signor monti squallido fai qualcosa per far funzionare il sistema non per abbatterlo dato che siete tecnici dovreste cercare di ripulire il SSN da imbroglioni truffatori della più bassa specie quella che specula su la salute
Senza mettere che i medici compiacenti che fanno avere pensioni di invalidità a ciechi sordi muti zoppi tutti finti i nomi di questi medici quando li fate quando li arresteranno loro sono il vero male della sanità italiana caro professore uso il titolo per accostarti a questa classe di cialtroni che si muovono nel mondo della sanità il barone dei baroni vai a farti fottere
Spero che questa gli italiani non la facciano passare W grillo

Riccardo Garofoli 27.11.12 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Non è questione di cervelli! è questione di coraggio, quando si vanno a toccare i grandi interessi economici c'è di mezzo la malavita.
Se si vuole fare qualcosa, la prima cosa da fare è andarci giù pesante con la mafia e la ndrangheta.
La paura fa 90, cervello o non cervello.

Fiandrino Giorgio, Torino Commentatore certificato 27.11.12 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Mammia mia, ogni volta che vedo la faccia di MONTI,lo vedo come un viscido, lo paragono ad Androtti, ogni mattina a messa, ora pro nobis.Lo vedrei come capo della IOR.Scusatemi l'eresia ma tutto sommato era meglio Berl..ni (non voglio scrivere il nome completo per non attirarmi le maledizioni di qualcuno).Scusatemi per averlo nominato, il solo, l'unico l'innominabile, il tutto di piu CHE HA PORTATO L'ITALIA IN QUESTA SITUAZIONE, L'OPPOSIZIONE STAVA A GUARDARE, GUARDAVA TRANQUILLA,A LORO INTERESSAVA DI MANDA RE FUORI DAI CO...NI BERLUSCONI, E NON HANNO GUARDATO MINIMANTE IL BENE DEL POPOLO ITALIANO.E se siete obiettivi..........non credo proprio di aver detto una bestemmia. Io potrei essere di destra sinistra di centro, nord,sud,est,ovest, però sarei anche obiettiva, pur appartenendo ad un partito. Forza M5S saluti a tutti

Anto Sist, Pordenone Commentatore certificato 27.11.12 22:37| 
 |
Rispondi al commento

la sanità è già allo sfascio. e ora il curatore fallimentare monti cerca altre fonti di reddito?perchè non riduce il numero dei direttori sanitari, il numero dei medici?perchè non controlla i diversi costi di gestione tra nord e sud?

carmela cerrone 27.11.12 22:35| 
 |
Rispondi al commento

NON CE LA FACCIO PIU' A SENTIRE QUESTO ZOXZO DE MONTI K FINO AD OGGI A SOLO AIUTATO LE BANCHE,ORA BASTA ANDIAMO A VOTARE CACCIAMOLI QUESTI LADRONI
AVANTI MMMMMMMMMM5555555555SSSSSSSSSS

gianni frate 27.11.12 22:33| 
 |
Rispondi al commento

HANNO COMINCIATO CON LE PENSIONI INTEGRATIVE E ADESSO è IL COLMO ASSISTENZA INTEGRATIVA MA CONTINUANO A DEPREDARCI DEI NOSTRI CONTRIBUTI.
RAGAZZI SVEGLIAMOCI AVEVANO RAGIONE I MAYA 2012
FINE DI UN'ERA ALMENO PER QUANDO MI RIGUARDA. CHE ALTRO DOBBIAMO SOPPORTARE ????????

cesare pallino 27.11.12 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Visto che siamo in tema di sanità, una domanda mi viene spontanea, quei medici che dicevano ai pazienti:"è semplice bronchite",tale diagnosi si rivelava poi sbagliata,era mesotelioma pleurico!Giusto ,farli esercitare ancora,dando per buono che non sono stati in grado di riconoscere, una malattia così grave?Chiaro che mi riferisco al caso ETERNIT di Casale Monferrato,quella è stata vera malasanità!Spero che quei medici si siano sbagliati in buona fede!Caro,Grillo, tu comico chiamato a spiegare problemi che i tecnici non sanno o non vogliono considerare!Votazioni primarie,finte, dove persone hanno votato più volte! Che Paese,povera Italia,si grida la verità e nessuno o pochi ci credono(forse sbaglio,spero)certo è che sparano panzane su panzane!L'INPS, dicono che è in crisi, è in attivo di un milione e mezzo di euro!!Mancano fondi,le banche, hanno un debito con lo Stato Italiano che va dai 5 ai 6 milioni di euro!!!E lo stato, non sa dove attingere!!!!La guardia di finanza, ferma un mio amico,chiedendo come fa a mantenere una automobile così(Jeep Cheroke), automobile acquistata usata,con i soldi della liquidazione,era andato in pensione due anni fa!!!Controllano i pensionati, non si accorgono delle frodi di milioni delle banche!!!!! Non si accorgono dei governanti delle regioni,che utilizzano i soldi dei contribuenti per spese pazze!!!Non obbligano, i condannati per disastro ambientale a risarcire le vittime(sempre riferito al caso ETERNIT di Casale Monferrato)!!!!Ma che razza di giustizia c'è in Italia!!!Possibile che si vada a votare,pagando 2 euro,per esprimere un giudizio su cinque emeriti incapaci!!!Possibile che non ci si renda conto,del fango che ci sta sommergendo!!Possibile che non ci si renda conto, che paesi così detti emergenti, vogliono distruggerci trasformando i nostri giovani in mano d'opera a basso costo!!!Possibile che sia così difficile cambiare!!Comico,pagliaccio,buffone, chi se ne frega basta che sia una persona ONESTA, perchè chi è onesto (segue )

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 27.11.12 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Il fine di Monti è l'instaurazione di un regime dittatoriale al servizio del capitale finanziario e delle banche. Il regime oligarchico ha lo scopo di garantire il salvataggio di tutto il sistema bancario - usuraio facendo pagare la crisi alla popolazione, facilmente addomesticabile (buona parte) attraverso messaggi e imput vari tasmessi dai mezzi di comunicazione di massa asserviti al potere o dai confessionali nonchè dalla vendita d'illusioni.

felice romanazzi, roma Commentatore certificato 27.11.12 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Quando si sentono delle dichiarazioni come quelle di Monti si capisce perche´a suo tempo il " Che " decise che non c era altra strada di quella delle armi per combattere il capitalismo selvaggio -
Nessuno ti regala la Liberta´e l uguaglianza se sei un uomo devi conquistartela

gino l., düsseldorf Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.12 22:13| 
 |
Rispondi al commento

La Sanita'non meritocratica e'in mano ad una casta che ha divorato il sistema.Frutto di clientelismo estremo,malaffare politico masso-mafioso istituzionalizzato in ogni singolo settore.Hanno usato la sanita'come un pozzo petrolifero su cui trarre maggiori profitti e adesso con le loro lobby portano il conto agli italiani e ai medici che hanno dato un contributo sano.Bisogna ammettere che questi tecnici riescono con qualche battuta ad effetto a sembrare logici e razionali ma rappresentano il passato in un cinismo bocconiano mediatico autoreferenziato.
Bisogna disattivarli con elezioni democratiche definitive.
Pasquale Montilla

pasquale montilla 27.11.12 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Mario Monti quando ti ammalerai sul serio forse arriverai a capire qualcosa sulla sanità pubblica e privata.

Cafiero Pasquale 27.11.12 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Si Monti comincia a buttare il sasso per abituarci all'idea che servano altre tasse per far sussistere un sistema che non puó più sussistere. Verranno tempi ancora più duri....

Fabio fociani 27.11.12 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Un sostegno ulteriore alla sanità potrebbe derivare dalla vendita di qualche caccia bombardiere. Per combattere l'evasione fiscale, secondo me, si potrebbe eliminare totalmente il contante e sostituirlo con le carte di credito, probabilmente si ridurrebbero notevolmente anche le rapine!! Ma a tutti questi problemi che ci stanno opprimendo potremo metterci una croce alle prossime elezioni, se prima la croce la mettiamo sul simbolo del moVimento 5 stelle!!!!!

ALESSIO PINNA 27.11.12 21:51| 
 |
Rispondi al commento

monti tu non sei un presidente del consiglio,sei solo un curatore fallimentare quello è il tuo lavoro.lascia libera l' italia.

salvatore di vincenzo 27.11.12 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Caro bulba, ti firmi così, ti dimentichi la cosa principale, USCIRE DALLE SPIRE DELLA BCE e ricominciare ad avere sovranità monetaria!

Giopaol 27.11.12 21:41| 
 |
Rispondi al commento

scommetto che anche questo "ce lo chiede l'europa".

francesco 27.11.12 21:41| 
 |
Rispondi al commento

L'assicurazione sanitaria come funziona in Germania può essere privata o metà privata e metà statale e funziona ne più ne meno come qua. Solo che qualcuno come Monti quando parla di certe cose non si rende conto che le sue espressioni da professore Bocchiniano vengono probabilmente percepite solo da colti come lui provocando confusione e a sua volta intrecci di commenti che con il tema non hanno niente a che fare. Aggiungo che questo tipo di demagogia e totalmente fuori luogo e per niente costruttiva. Capisco che Monti sia quel che sia ma non si può sempre criticare a cazzo. Uno vale uno.

Dettori Pietro 27.11.12 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Se fossi un medico lo vorrei proprio avere tra le mani quel Monti. Altro che i suoi tagli alla sanità, datemi un bisturi e lasciatemi tagliare. Mi serve un'equipe? Qualche volontario?

ermanno romano (ermanno.romano), cambridge Commentatore certificato 27.11.12 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma in fondo a loro che c..zo glie ne frega: loro possono pagarselo il sistema sanitario, scommetto che se Lui, il caro sig. Montis, stesse male, oltre a non dover fare file alcune per mesi e mesi come facciamo noi, tutti i giorni, troverebbe di sicuro uno dei maggiori ospedali con uno dei migliori medici a curarlo. Ma tanto ci siamo noi con le nostre tasse giornaliere " o tangenti" che gli permettiamo ciò. E ogni giorno ci accorgiamo che una parte delle nostre tasse sono servite a dei mafiosi per arricchirsi con il nostro sudore, uno per uno e poi un'altro e chissà caro Sig. Montis che alla fine non ci riservi anche tu qualche sorpresina? Ma e che ce ne importa, intanto noi stremati paghiamo.....

Giuseppe Marocco 27.11.12 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Oddiomio allora dovremmo avere un'assicurazione sulla salute per essere più tranquilli!!! .Ma le assicurazioni sono gran parte proprietà delle BANCHE forse Monti non lo sa.........

simocremona 27.11.12 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Se per caso avesse bisogno di un medico lo portiamo alla bocconi o all'ocse o alla luiss:che gli facciano l'intervento loro...ma con rigore ed equita'.....magari senza anestesia.

inoki 27.11.12 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Vediamo l’aspetto positivo della nuova uscita di Monti sul SSN.
Ve le state immaginando le facce di Casini, Fini, Montezemolo, Bonanni, Ricciardi? Loro non hanno da perdere nulla, ma i loro potenziali elettori TUTTO.
Iniziate a farvi una ragione del fatto che in Parlamento non vedremo più Casini e Fini: non foss’altro per questo una lode a RigorMontis.

Si stanno impiccando da soli!!

vincenzo caracalla 27.11.12 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Il poco onorevole Monti, si rivela sempre più incosciente. Caratteristica che condivide con molti colleghi professori che si credono sopra a tutti perché sanno...
Ma cosa sapete? Venite a vivere con la gente normale, con i problemi normali.
Venite a condividere i disastri che avete creato.
Chi si comporta così verrà ricordato come un infame distruttore, nonché narcisista e intellettualmente disonesto.
E così tutti quelli che ne intessono lodi sperticate.

V E R G O G N A

giuseppe zingoni 27.11.12 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma quando arriva un altro Mussolini oppure un'altra persona che si prenda veramente a cuore l'Italia, visto che questi italiani, mandria di pecoroni, non riesce nemmeno a difendere la propria dignità da questi ladri infami che sperperano di tutto e di più alle nostre spalle? Rivoluzione subito e Montecitorio a fuoco e fiamme .....

maurizio 27.11.12 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene....10 milioni di cittadini stranieri...che dal 1990 in poi hanno e stanno usufruendo del SSN "a gratis"......quindi cominciamo a vedere anche li' quello che si puo' afre e quello che non si puo' fare....poi la sanita' va gestita da chi ne sa e sopratutto...da medici e non da politici scalda poltrona inetti ed inadeguati........

lamberto lanzi 27.11.12 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Monti: "Trovare nuovi finanziamenti O sistema sanitario nazionale a rischio" ... Ma come cazzo è possibile, che trovino sempre i soldi, per le votazioni, per il rimborso ai partiti, per l'acquisto di aerei di merda, di auto blu, di strafottuti stipendi per doppi tripli incarichi, per comprare la carta igienica dorata per i loro culi appiattiti dallo stare troppo su quelle poltrone, manco fossero sponsorizzati dall'attack. E non trovano i "SOLDI" che i cittadini gli hanno versato proprio per la SANITA' NAZIONALE. E questo è un governo di tecnici che ha studiato? Beh le università in cui questi si sono laureati, non ci fanno una gran figura ... E a me gira il cazzo, ma non perché sto facendo l'elicottero.

www.inorridendo.wordopress.com

Sergio Silvestri, Veruno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.12 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Fare girare
http://www.youtube.com/watch?v=AsoYXIDVQQw&feature=related

Gio P Commentatore certificato 27.11.12 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Equitalia l'altro ieri mi ha mandato una lettera dove Su un tfr ricevuto nel 2007 di 4000 al netto mi chiede un 3200 euro di tasse da pagare. Ora, sono uno studente, la crisi mi ha costretto a riiscrivermi all'università e probabilmente questo andrà a carico dei miei genitori. E fottutamente frustrante una situazione del genere, sto andando fuori di testa. Tra un anno arriverà un'altra parcella sicuramente con 20 30 40000 euro da pagare così ci pignoreranno casa. Io non voglio vivere così, ormai non ho niente da perdere.

rumi 27.11.12 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace e mi costa molto ammetterlo, ma su una cosa Monti ha ragione (come un orologio fermo due volte al giorno!): il sistema sanitario nazionale è un pozzo senza fondo. A parte le ruberie, ospedali e servizi inutili e ridondanti, che di per sé credo che assommino almeno al 50% dei costi, il criterio di dare "tutto a tutti" ha delle conseguenze catastrofiche. Immaginate il macellaio che vi proponga di versargli 500 euro l'anno in cambio del poter prendere tutta la carne che volete, tutte le volte che volete, o meglio tutte le volte che "vi serve"; scommettiamo che è facile indovinare quante volte "vi servirà"? Vi servirà ogni giorno, anche più volte al giorno, probabilmente per un totale di 5000-6000 euro l'anno, ed il macellaio andrà fallito. Quando nel 2004 gli antiistaminici non furono prescrivibili (leggi "gratis") per 8 mesi, gli italiani allergici diminuirono del 66 per cento: e sì che il costo medio mensile era di circa 8 euro. Quale "malato" non farebbe questo piccolo sacrificio? Ma allora erano "veramente" malati? Il Medico di medicina generale è gratuito, i farmaci pressochè gratuiti, l'ospedale è gratuito (a parte il ticket sul PS, per chi lo paga...): con un tale regime nessuna statistica sanitaria è attendibile. Un iperteso va curato con un solo farmaco oppure con quattro o cinque? E col farmaco più costoso o col più economico (naturalmente a parità di effetti)? L'abitudine al tutto gratuito ha fatto sballare la testa di moltissimi pazienti ed anche di molti medici. La medicina difensiva ha fatto il resto:ormai, anche se hai vent'anni e sei sano come un pesce, al primo mal di testa ti becchi TAC cerebrale, elettrocardiogramma, un centinaio di (inutili) esami di laboratorio, visita neurologica, otorino, psichiatrica, quattro mesi di fisioterapia e venti anni di pillole per la pressione, l'ulcera, il colesterolo e l'unghia incarnita. Dal medico ci dovresti poter andare 10 volte l'anno, gratis; le altre te le paghi, poco. Come dal macellaio.

Massimo Marsico, Caserta Commentatore certificato 27.11.12 20:52| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ormai l'italia sembra un vecchio palazzo fatiscente che aspetta un acquirente che lo rilevi e lo ricostruisca.....nel secolo scorso lo fece mussolini

massimo catozzi, ferrara Commentatore certificato 27.11.12 20:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene sulla sanità; mi piace che i medici non possano prendere come assistiti i pazienti dagli ospedali. Aspettiamo m5s sulle pensioni. Proponga il ritorno del vecchio sistema che è stato cancellato troppo brutalmente, una maggiore gradualità per ritoccare, non per stravolgere il sistema pensionistico. Così non va: età pensionabile troppo alta, contributi richiesti troppo elevati ed i giovani non andranno mai al lavoro. Con le pensioni m5s può anche essere il primo partito. Rettifichiamo quella odiosa posizione sul contributivo retroattivo.

mimmo domenico 27.11.12 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Sta raschiando in fondo alla pentola, tanto lui è i suoi figli stanno al sicuro

Gianluca S. 27.11.12 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Lo dico a quei 3 milioni che sono andati a votare alle primarie PD.
Se buttavate i 2€ nel win for life avevate + opportutnita di cambirvi la vita....

W M5S

Francesco F., Roma Commentatore certificato 27.11.12 20:37| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti ma i soldi dove li prendiamo per la sanita'??? ci avete prosciugato non ci resta che piangere, pensa caro Monti ho paura di uscire fuori al balcone perche ho paura di respirare non si puo mai sapere devo pagarti l'aria che respiro?!

Grazia Zollo 27.11.12 20:36| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia sta scoppiando e fra poco vedremo il sangue per le strade e non si fa niente, niente di niente, nulla. Maledetti

Giuseppe Orsini 27.11.12 20:36| 
 |
Rispondi al commento

POCHE OCCASIONI PER GUARDARE DOMANI CON SPERANZA "Non sono tante le occasioni per me e per i ministri per guardare l'oggi con conforto e il domani con grande speranza, anche per questo mi dispiace non essere stato lì con voi". L'ha detto in videoconferenza il premier Mario Monti rammaricandosi di non avere potuto partecipare alla presentazione del progetto per il centro Rimed a Palermo.


Monti presidente di un sedicente governo.
WM5*

Sedicente 27.11.12 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Ma come diavolo si fa a NON votare x il movimento 5 stelle!!!

Pietro muzzi 27.11.12 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Dio mio se non vinciamo le prossime elezioni siamo morti. W m5s

Alessandro rubini 27.11.12 20:22| 
 |
Rispondi al commento

E questi pensano alle primarie........

ERMINIO P., livorno Commentatore certificato 27.11.12 20:21| 
 |
Rispondi al commento

In un giorno come questo ILVA ecc...monti ha rincarato la dose mettendo in discussione una delle cose piu' preziose per il paese la sanita' ma era il momento? o si vuole il panico?

ERMINIO P., livorno Commentatore certificato 27.11.12 20:19| 
 |
Rispondi al commento

sono perfettamente daccordo,se ci fosse una migliore distribuzione delle risorse economiche, senza ladrocini, scempi economici, senza ruberie, ,inciuci, senza sperperare il danaro pubblico e cioè NOSTRO e chi più ne ha più ne metta non solo il SSN ne gioverà ma anche in senso generale tutti noi purtroppo abbiamo una classe dirigente inetta, vecchia che pensa solo ai propri interessi senza curarsi del prossimo non si sono diminuiti lo stipendio di un euro,e stanno buttando i nostri soldi per fare solo i loro interessi mi auguro che con le prossime elezioni li possiamo mandare tutti via

franco fabi 27.11.12 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Monti ogni giorno enuncia un nuovo problema come la lista degli ingredienti per una ricetta. Con seriosa serenità! Come stesse leggendo una fiaba al nipotino (il suo già milionario, ovvio). Non si domanda del perché si è in questa situazione! Le pensioni, il lavoro, ora la sanità. Egli è li per elencare i problemi e risolverli attraverso il popolo bue! Si bue, perché vedo ancora individui, anche giovani, esaltare lo psiconano. Votare alle primarie del pd-l. Pagare, pagare, pagare, brontolare, brontolare, brontolare, ma non fare mai nulla. Sono un po sfiduciato. Speriamo mi passi e non sono più tanto giovane...
Un gioioso saluto

Claudio T. Commentatore certificato 27.11.12 20:14| 
 |
Rispondi al commento

in un paese normale in crisi finanziaria un primo ministro non si sarebbe mai permesso di fare una dichiarazione del genere. La sanita' è insieme all'istruzione il bene pubblico piu' prezioso. La sostenibilità futura del sistemi di finanziamento pubblico ai partiti, ai giornali, consulenze sprecate, benefit per circa 400.000 persone che vivono di politica, DOVREBBERO non essere garantite se non si individueranno nuove modalità di finanziamento

alessandro funaro 27.11.12 20:09| 
 |
Rispondi al commento

ma davanti al fatto che una siringa da 0,4 euro in alcune regioni costa 4 euro e un'operazione che dovrebbe costare 1600 euro costa 6000 euro (fonte gino strada) non si puo' fare niente, eh? e' robetta, populismo.
voi tecnici non ce la potete fare e visto che non ce la potete fare avere assunto biondi ma anche lui non ce la fa, allora gli do' un consiglio: va in una libreria, compera un libro di gianantonio stella e leggendolo si puo' fare un'idea di dove andare a tagliare.
non e' difficile.

francesco 27.11.12 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Forse nessuno si è accorto che ci stanno già facendo pagare il "nuovo" finanziamento del SSN. prendiamo ad esempio le analisi cliniche. La norma dice che dobbiamo pagare le prestazioni fino alla concorrenza di 36,20 €. L'eccedenza la mette il SSN. Siccome è arrivato anche il Tiket sulla ricetta pari a 10€ la "partecipazione alla spesa sanitaria" arriva fino a 46,20€. Bene andate a vedere il nomenclatore dei LEA che sarebbero i livelli essenziali di assistenza. Su circa 4300 voci ben 3600 sono sotto, o pari, a 46,20€. Vale a dire che "partecipiamo alla spesa sanitaria pagando il costo effettivo della prestazione. Ma non basta. Se fate un esame completo (dico completo) delle urine lo pagate (al costo) 2,30 €. Se andate con la ricetta lo pagate 12,30€ (circa il 500% in più del costo). Così la partecipazione alla spesa sanitaria è diventa una tassa sulla malattia. Se volete divertirvi fare qualche conto considerando che su ogni ricetta non possono essere prescritte più di tre specialità per ciascuna branca. E passiamo ai privati. I laboratori privati convenzionati DEVONO fare al SSN uno sconto del 20% sui costi del nomenclatore. COs' se anfdate in un laboratorio privato e pagate "al costo" rischiate di risparmiare voi e anche il laboratorio che incassa subito il 20% in più di quello che ottiene dal SSN. La domanda a questo punto è: ma perché non lo dice nessuno?

Enzo Posa, Fabriano Commentatore certificato 27.11.12 20:05| 
 |
Rispondi al commento

non saranno pochi a dire che anche in Italia si dovrà avere
un'assicurazione per il diritto all'assistenza sanitaria, come
fanno i tanti paesi del nord europa.Ricordate sempre ai balordi sostenitori del pd-l che negli altri paesi esiste un reddito di cittadinanza, nei paesi "civili" tutti hanno l'assistenza sanitaria.

gianni m. Commentatore certificato 27.11.12 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Monti, a nome delle banche e del sistema finanziario, ci spreme finchè può.

Forza M5S.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.12 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche lo sprovveduto sarebbe capace di amministrare aumentando le tasse.
La cosa vera è che non conoscono nemmeno la storia e la storia ci dice che quando avevamo le mutue stavamo tutti meglio, operatori sanitari ed assistiti.
Togliere la sanità alle regioni e ripristinare le mutue, i poveri senza mutua, se il comune non ripristina i medici condotti ed il ricovero nelle camerate ospedaliere, allora in ospedali da campo, tanto oggi se la passano pure peggio

fracatz 27.11.12 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Questo è fuori controllo...il suo obbiettivo è portare la Sanità sul modello Svizzero...(purtroppo non siamo in Svizzera)quindi vi lascio immaginare cosa accadrebbe in italia se lasciassimo gestire la Sanità alle assicurazioni...!!
Come avevo già detto...solo una massa di "scellerati"possono votare questi partiti che lo hanno sostenuto....!e che si ricicleranno in una miriade di brand sperando di ritagliarsi un posticino..!per poi partecipare all'ammucchiatta di "Montracula".....
Commissariate il Parlamento..questo deve rendere conto ai suoi amici delle banche!!...questi signori si devono ricordare che una scorta per tutti non c'è!...

roby f., Livorno Commentatore certificato 27.11.12 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

credeo che chiunque sia in grado di constatare come GRILLO, ma a questo punto meglio dire CASALEGGIO, continui imperterrito a fornire sistematicamente la diagnosi sbagliata che poiù la stessa del governo MONTI : davanti al piu grande fallimento del mercato della storia dell umanità ( cioè l unione monetaria tra Paesi forti e Paesi deboli cha hanno adottato la stessa moneta dentro un tasso di cambio rigido che impedisce ai Paesi in difficoltà di svalutare e ai Paesi in surplus commerciale di veder rivalutarsi la prorpia moneta, creando suilibri strutturali micidiali e senza alcuna via di uscita ) si continua a strepitare contro castacriccacorruzzzzzzzzzzzzioneevasionebruttaladriiiiiiiiiiiiiiiiii. Non c'è alcun dubbio che VI STANNO FOTTENDO !! Fateci caso non è mai comparso un solo post un mezzo post in questo spazio dei mini commenti, in cui si racconta ai lettori di come la moneta unica abbia portato devastazione e miseria nei Paesi del sud europa, Paesi che storicamente hanno economie differenti e sono profondamente dissimili finanziariamente dai Paesi del Nord con i quali hanno messo in comune la stessa moneta.

Ki non mette al 1°posto del suo progr. politico la sovranità monetaria VI STA FOTTENDO!! 27.11.12 19:50| 
 |
Rispondi al commento

siamo noi i primi che dobbiamo aiutarci ...aiutando la propaganda politica del moVimento5stelle propaganda fatta da liberi cittadini e completamente gratis io sono ottimista e spero nella vittoria schiacciante del moVimento anche perche l'alternativa e la fine di tutto!

demis borghetti, brescia Commentatore certificato 27.11.12 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Rigor Monti, dopo questa il M5S andrà al 45%.

Giuseppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.12 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Di austerita' in austerita'; di tagli in tagli non è difficile prevedere la non lontana eutanasia di tutto un popolo! Cari sugnori della finanza che parlate sempre da un pulpito precluso alle masse e che vivete sempre lontani dalle angoscie delle masse riflettete bene su quanto, nella mia ignoranza, propongo alla vostra attenzione: non è togliendo l'acqua ad un territorio che se ne facilita la sua rigogliosita' e la sua redditivita'. Forse sarebbe piu' opportuna una sua piu' intelligente distribuzione e l'eliminazione di perdite e dispersioni: tutta la struttura pubblica va rimodulata seguendo criteri di modernita' ed efficienza da attuarsi nel medio tempo senza terrorizzare nessuno; tutti coloro che causano "fraudolentemente" danni economici vanno perseguiti pesantemente. Basta con i tagli e ritagli che generano solo negativita' !!!!!!!

terenzio eleuteri 27.11.12 19:15| 
 |
Rispondi al commento

I medici? un numero spropositato di medici lavora in Italia in rapporto agli abitanti. Ma complice l'ossequiosità ipocrita italiota, imperversano nella gestione della sanità. Basti pensare ai ministri medici degli ultimi anni: come si fa a far comandare i polli da un altro pollo? sarebbe come mettere Lunardi ai lavori pubblici(sigh)o Passera al Tesoro (quasi ci siamo).
Infatti negli due anni sono riusciti( il loro sindacato è forte e spesso alleato di Farmindustria) ad affossare l'obbligo della prescrizione per principio attivo(estate2010), di nuovo praticamente annullata anche nella nuova versione iperannacquata.
Oppure il doppio lavoro: dentro e fuori dall'ospedale gestendo i pazienti e comunque rallentando le liste d'attesa.
Paziente sii paziente

claudio 27.11.12 19:14| 
 |
Rispondi al commento

DICIAMO CHIARAMENTE CIO' CHE TUTTI VEDIAMO :

Monti è stato un fallimento e una grossa delusione: 1 anno fa pensavamo che avrebbe fatto una mega patrimoniale ( e a molti andava pure bene), ma che contemporaneamente avrebbe abbassato debito pubblico , tolto le province , azzerato sprechi e spese inutili: avrebbe potuto farlo perché, pur essenDo il suo governo dipendente dai partiti che sono in parlamento, poteva e doveva fare quello che era giusto fare , facendo assumere ai partiti il coraggio di staccare la spina. Non lo ha fatto, e non si sa se per colpa ( vive fuori dal mondo ) o per dolo ( è l'uomo delle banche, etc.)
Con le sue manovre ha ammazzato le piccole medie imprese, gli artigiani, i piccoli imprenditori, quelli che mantengono in piedi la baracca Italia.
Basta fare un giro per i negozi e parlarci, non bisogno essere dei geni della Bocconi per capire come stanno le cose: molti hanno in programma di chiudere la partita iva subito dopo Natale, dopo avere raccolto per le festività, che si prevedono durissime .
L'acconto del 30 Novembre sarà un disastro, non perchè le PMI non lo VOGLIONO pagare, ma perchè non lo POSSONO pagare.

Come diceva tempo fa Beppe Grillo:
VERSO LA CATASTROFE CON OTTIMISMO.

upondu pondu 27.11.12 19:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

purtroppo a quell'orecchio non ci sente nemmeno lui perche essendo di parte non puo' andare contro i suoi simili , certo che se assolverebbe una o due cose del pogramma m5s sarebbe un buon segno . ma ho poca fiducia in questo .per me e' importante andare aventi cercare di coinvolgere quanto piu persone possibili e aprire gli occhi a tutti. Senno' non ne usciremo mai da questo incubo .ciao a tutti .

Nunzio Longobardo 27.11.12 19:10| 
 |
Rispondi al commento

monti fatti dare i soldi delle primarie da bersani

massimo catozzi, ferrara Commentatore certificato 27.11.12 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il tecnico monti sà che la sanità sarà un grande affare entro breve per cui ai suoi amici banchieri e delinquenti che lo sorreggono vuole regalare una bella sanità privata con tanto di assicurazioni fatte dalle banche al fine di depredare quel poco di risparmio che gli italiani ancora hanno. questa classe politica e di tecnici deve essere cacciata dal paese ma solo dopo che avranno ripagato tutto ciò che hanno tolto.

silenzio 5. Commentatore certificato 27.11.12 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Il servizio sanitario e stato il punto di forza dello stato sociale italiano con tutte le sue mancanze ed errori . Il governo tecnico lo vuole smantellare per pagare gli interessi sul debito pubblico
Ma che mi frega di pagare un debito se sul altare ci devo mettere la salute dei cittadini
Se devo morire non pagò nessuno
Gli sprechi i ladrocini perpetrati a spese del SSN e quindi in ricaduta su la salute dei cittadini e vergognoso una macchina che foraggia il più delle volte delle mazzette ai soliti porci che speculano su la pelle dei poveri malati serve una cernobil della politica
Questo maiale deve andare via
I posti letto li ha tagliati ma gli sprechi sono tutti li davanti gli occhi del popolo
I baroni sono li più grassi che mai i lavoratori delle aziende private ho non prendono i stipendi o li prendono con enormi ritardi e lui ora ci vuole morti o sepolti in nome dello spread
Vaffanculo te e lo spread
Scusate il turpiloquio

Riccardo Garofoli 27.11.12 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Ai tempi di Hitler c'era a Monaco di Baviera un gruppo di studenti chiamato "la rosa bianca" i quali distribuivano volantini con scritto; "Ogni parola di Hitler è una bugia". Allo stesso modo possiamo dire che ognni parola di Monti è una bugia, anzi mi pare pure un handicappato, che per qualche strana ragione del destino si trova ai vertici della guida del paese, per mandarci in rovina; scopo non ufficialmente dichiarato naturalmente!!!!

Diego Fabris (tornasbat), Trevignano Commentatore certificato 27.11.12 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Qualche bel miliardo per la sanità si avrebbe se coloro che causano una percentuale molto importante (~20%)dei costi sanitari se li pagassero da sè:
i tabaccomani ("fumatori") causano ingenti costi sanitari.
Se si aumentasse il costo delle 20 dosi (pacchetto) e il ricavo andasse alla sanità si potrebbero finanziare gli ospedali.
D'altronde non si capisce perchè chi ha deciso di farsi del male liberamente debba poi far gravare sull intera comunità i costi che cagiona.
Il tabacco non è di certo un bene di prima necessità ma una mortale droga di stato:
solo in Italia muoiono circa 250 (siiii 250) "fumatori" AL GIORNO.

gustavo talpo 27.11.12 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano e Monti sono alleati con le Banche e la finanza.
l'ex comunista dopo aver odorato i soldi che gli ha dato in tutti questi anni il parlamento ha cambiato bandiera, è diventato un liberista!

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 27.11.12 19:01| 
 |
Rispondi al commento

beppe non hanno idee se non quello di tagliare .
sono un medico perche' non apriamo un forum sulla sanita' con le proposte dei medici per aiutare la sanita' per curare i pazienti.questi non hanno idee per cui la sanita' andra' sempre piu' a rotoli a discapito dei pazienti

francesco cormio 27.11.12 18:57| 
 |
Rispondi al commento

la sanità secondo reddito,gratis fino ad un reddito di 12.000 euro netti a persona e poi gradualmente a salire, cioè non capisco perchè se uno è bambino ricco non paga, cioè i figli piccoli del nano berlusca non pagano?Se hai i soldi paghi,almeno io li avessi pagherei,qual'è il problema, oggi invece è giustamente inverso.meno hai e più paghi

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.12 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo mascalzone in nome dello spread vuole privatizzare il servizio sanitario nazionale che possa morire tra atroci sofferenze

Riccardo Garofoli 27.11.12 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Che aboliscano i finanziamenti pubblici ai partiti ed ai giornali, che impongano l'Imu alla Chiesa!
I soldi ci sono, che imparino ad utilizzarli al meglio. Io non intendo pagare tasse salatissime per agevolare chi non lo merita!
Oltretutto, che evitino di comprare "cacciabombardieri o di costruire ponti sugli stretti, o TAV che nessuno vuole: la SANITA' è sacrosanta e non si tocca!
E imparino che: Qualunque imbecille può inventare e imporre nuove tasse. L'abilità consiste nel ridurre le spese, dando, però, servizi eccellenti". (Maffeo Pantaleoni).

cettina* d., sicilia Commentatore certificato 27.11.12 18:55| 
 |
Rispondi al commento

però quando andiamo a votare bisogna fare sul serio,siamo già falliti e ce lo danno da bere a piccoli sorsi

bRUNO Comodi, Assisi Commentatore certificato 27.11.12 18:49| 
 |
Rispondi al commento

CI FARANNO RIPAGARE LA SANITA'.
Rigor Montis, con quella faccia di merda e il mezzo sorriso "gentile e spietato" comincia sempre da lontano, ma il disegno è chiaro "FARCI RIPAGARE LA SANITA". Lo smantellamento dello stato sociale continua inesorabilmente e la Grecia è sempre più vicina. Perchè ho scritto RI-PAGARE? Perchè di fatto con la tassazione che abbiamo avremo diritto al doppio delle cure che passa il convento. Vi posso garantire che negli ospedali si sta ritornando agli interventi con ago e filo perchè le suturatrici meccaniche vengono comprate con il contagocce. Gli interventi di sostituzione valvolare percutanea per gli anziani è stata frenata bruscamente. Alcuni dispositivi per la chemioterapia con pochi effeti collaterali non vengono più acquistati, insomma stiamo retrocedendo con la velocità di una FERRARI. I ricchi (come i politici, e i signori del governo) non hanno problemi perchè vanno nelle strutture private a pagamento o si recano in Svizzera ma i poveracci si venderanno l'anima al diavolo e pagheranno per restare in vita.
Questo non è un pareggio di bilancio ma l'inizio di un "GENOCIDIO PILOTATO" insomma solo un effetto collaterale.

Robespierre 27.11.12 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Poveri illusi! pensate di risolvere il problema sanità togliendo la libera professione ai medici ! il problema non è nei professionisti ma nelle clientele politiche per ogni medico o infermiere esistono 10 amministrativi che producono scartoffie x poter auto mantenere il sistema e davvero direttori di picc

Massiliano Pazzaglia 27.11.12 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Giusto per dirlo,se si legalizzassero prostituzione(inserendo i vari controlli sanitari,tassazione) e la canapa(nell ambito medico,alimentare,energetico,tessile e chi più ne ha più ne metta),si darebbe un bel colpo nelle parti basse alle organizzazioni mafiose(che pagano le tangenti ai nostri cari politici) e il debito pubblico se ne scapperebbe a gambe levate..e non penso di essere l unico che la pensa così!!!!

David P., Vicenza Commentatore certificato 27.11.12 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE NON VERRANNO RIPRISTINATE LE PENSIONI A 60 ANNI, TRA POCHI ANNI CI SARANNO MIGLIAIA DI POVERI IN PIU'. SI POSSONO RIPRISTINARE LE PENSIONI COME ERANO PRIMA.

angelo vocale 27.11.12 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Qualsiasi mezza tacca di Direttore di Asl, o di qualche Dipartimento prende più di Obama.
E sono migliaia,questi parassiti nel settore amministrativo della Sanità.
Invece di tagliare questa gente ci dicono che servono nuove fonti di finanziamento!
Bussano a quattrini! Nuove tasse?

giuseppe 27.11.12 18:30| 
 |
Rispondi al commento

ABBIAMO ha che fare con un CRIMINALE è Bersani è Casini si preparano x un MONTI bis QUESTI DELINQUENTI y soldi x salvare le banche x gli aerei militari li trovano però loro non eliminano le regioni non fanno pagare IMU al vaticano non riducono il numerò dei parlamentari il loro stipendio le pensioni D'ORO ecc... è uccidono noi poveri togliendoci anche l'ha sanità ; GUESTA è UNA DICHIARAZIONE DI GUERRA ,,, EBBENE GUERRA SIA..

Renato Borio, Giaveno-To Commentatore certificato 27.11.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Monti ha detto una verita' lapalissiana:

NON CI SONO SOLDI

Poiche' i pochi fondi rimasti li prosciuga la casta con i suoi superlussi, non ne rimangono per i servizi al cittadino (il quale deve pagare ancghe per andare a votare, 2 euro)

maria ., como Commentatore certificato 27.11.12 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Sante parole!!!

Max turco 27.11.12 18:23| 
 |
Rispondi al commento

I soldi ci sono, sono i cervelli che mancano!

Questa è da incorniciare.

Infatti non possiamo dire che manca ricchezza visto che viviamo in un sistema consumistico.

Noè SulVortice Commentatore certificato 27.11.12 18:20| 
 |
Rispondi al commento

cominciamo a potare i polposi appalti dell'elisoccorso (lo Stato detiene la più grossa flotta di elicotteri in Europa e poi appaltiamo il soccorso con l'elicottero alle ditte!!!), le altisonanti minchiate sui reparti di iper eccellenza che poi curano trenta persone all'anno (non si può pensare di profondere in ogni peculiarità, seppure importante e grave, una quantità di risorse tale che poi manchino quando servono a dare sollievo a numeri ben maggiori di individui, gente che vale altrettanto). aumentiamo l'assistenza domiciliare (che fa tanto bene anche alle famiglie dei malati e diciamoci con chiarezza che ci sono alcune cose che servono davvero e altre che sono davvero fumo negli occhi (o peti nel vento). e scusate il simulacro di cinismo di cui mi vesto, da buon pompiere.

sergio collodoro 27.11.12 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Grandi eroi, scenziati,industriali e operai hanno fatto un'italia grande,i politicanti parassitando,parassitando: L'hanno ...............Mandiamoli in esilio .Credo che così andrà a finire ,altrimenti dovremo andare via noi

de leo carmelo 27.11.12 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Occorre una divisione netta tra pubblico e privato, chi decide di lavorare nel pubblico non deve più' avere la possibilità' di fare visite in regime di libera professione; il medico deve scegliere se lavorare nel pubblico o nel privato, questo e' oltretutto il più' macroscopico conflitto di interessi che i cittadini sperimentano sulla propria pelle.

Leonardo Cangioli 27.11.12 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè non fanno nulla ai politici che hanno gestito e mangiato i nostri soldi? Monti ha solo impoverito di + noi comuni cittadini e protegge i + forti economicamente. Lurido fetente lui e tutti quelli come lui.

lidia g. Commentatore certificato 27.11.12 18:11| 
 |
Rispondi al commento

requisire le case e terreni a chi ha rubato fra i politici,,vuotargli i conti in banca,,e dargli 1000 euro,vendergli il vestiario ai mercatini....della serie..lasciarli in mutande...,e dirgli,,,domani e un ' altro giorno...

gianfranco soro 27.11.12 18:07| 
 |
Rispondi al commento

MONTI FORNERO CAMUSSO CANCELLIERI ETC. ETC. CHI CAZZO SIETE A CHI CAZZO RAPPRESENTATE ANDATE AFFANCULO ANDATE A FARVI FOTTERE CI AVETE ROVINATO L'ESISTENZA FARABUTTI INCAPACI IMBROGLIONI E LADRI . NAPOLITANO TU DEVI ESSERE IL PRIMO AD ANDARTENE AFFANCULO LECCHINO .....

peppe lobryan Commentatore certificato 27.11.12 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Cominciamo a far pagare la sanità anche ai parassiti e ai rispettivi famigliari, poi si potrà cominciare a discutere.

Alessandro La Tessa 27.11.12 18:01| 
 |
Rispondi al commento

"La sostenibilità del nostro Sistema sanitario nazionale, di cui andiamo fieri, potrebbe non essere garantita se non si individuano nuove modalità di finanziamento". Lo dice Mario Monti intervenendo in collegamento a Palermo.
Ma noi per cosa vi paghiamo e anche profumatamente? per trovare le soluzioni se non siete capaci, a casa!!!

ERMINIO P., livorno Commentatore certificato 27.11.12 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Oramai siamo alla frutta.... Sono diverse le aziende farmaceutiche che hanno sospeso la fornitura dei farmaci alla Grecia perchè non vengono pagate. Non ci sono più nemmeno le siringhe negli ospedali e i farmaci salvavita per i malati terminali sono a carico degli assistiti. Con Monti al governo questa sarà la nostra fine! E che non ci sogniamo di dire che non ci aveva avvertiti....

claudio scalabrini 27.11.12 17:48| 
 |
Rispondi al commento

MONTI.. VAAAFFFAAANCUUULLLLOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!

marco rosso, genova Commentatore certificato 27.11.12 17:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

nei propositi di moralizzazione continuiamo a pensare giustamente agli EVASORI fiscali ma la gran parte del mancato gettito dello stato non credete provenga dall' ELUSIONE su cui poco si parla ? non sarebbe più facile eliminare un po' di leggi e leggine che servono ad amici e ad amici degli amici?
caro/a bulba p. io aggiungerei anche questo a quel che il movimento , secondo giustizia ,dovrebbe avere proposito di fare

antonio ferrari

nino ferrari, albenga Commentatore certificato 27.11.12 17:46| 
 |
Rispondi al commento

DOPO AVER DISTRUTTO LO STATUTO DEI DIRITTI DEI LAVORATORI ORA SI PREPARA A DISTRUGGERE LO STATO SOCIALE.
MANDIAMOLI A CASA PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI!!!!

anna z. 27.11.12 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Pensate che ogni regione ha il suo ufficio acquisti, controllando i prezzi delle stesse medicine o dei stessi macchinari, troverete i prezzi una diverso dall'altro. Sara' possibile che non ci sia un unico addetto agli acquisti per tutta la sanita' acquistando a prezzi migliori avendo un potere d'acquisto anorme. No perche' tutti devono rubare e quindi corrompere, come faremo a far capire agl'italiani che se continueranno a votare a destra o a sinistra non cambia il gioco al massacro della povera gente, pensate che oggi gli ospedali se finiscono il buget di spesa fermano le sale operatore per la povera gente per i parenti del politici e' sempre aperta.
QUANDO SI SVEGLERANNO QUESTI COGLIONI DI ITALIANI CHE SI FANNO AMBAVAGLIARE IL CERVELLO ADESSO DALLE PRIMARIE?

MAURO PASQUINI 27.11.12 17:45| 
 |
Rispondi al commento

ma se a dicembre pagano tutte le tredicesime , come fà a dire che non ci sono i soldi ??

rally0 27.11.12 17:40| 
 |
Rispondi al commento

mario monti è una persona veramente "compost"(a),con tutto il rispetto per la popo'.

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.12 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Ne è passata dell'acqua sotto i ponti per capire che il Monti; non è altro che un'ennesimo sciacallo, arrivato per estorcerci ciò che altri non sono riusciti ad estorcerci.

giuseppe bertorelli, Rapallo Commentatore certificato 27.11.12 17:35| 
 |
Rispondi al commento

In realtà non dovrebbe parlare proprio perché il sistema sanitario è competenza delle regioni. Solo che lo Stato centrale deve garantire un uguale trattamento nei servizi sanitari essenziali su tutto il territorio nazionale..
Ma come fa a garantirlo se è 'competenza esclusiva' delle regioni?
E' il frutto del lavoro legislativo dei nostri politicanti, del tutto incapaci di creare una struttura legislativa coerente..
L'inganno sta nella parola 'essenziali'. Essa suggerisce che lo Stato si occupa 'solo' della garanzia dai servizi essenziali, mentre il 'grosso' lo fanno le regioni. Di fatto, nel campo sanitario tutto è 'essenziale'.. cioè il 99% dei costi sono 'servizi essenziali' (nessuno va in ospedale per farsi una vacanza...). Il servizio sanitario è un servizio particolare, la speranza di tutti è di NON usarlo..
Di fatto lo regioni si occupano loro dei servizi essenziali (di cosa altro se no?) però è lo Stato che deve GARANTIRE che questi servizi siano uguali... Ma la divisione in regioni ostacola evidentemente il governo in questa funzione di garanzia. Anche perché, supponiamo che una regione fallisca, allora dovrà essere lo Stato a subentrare nella gestione sanitaria (altrimenti i cittadini di quella regione si ritrovano senza assistenza sanitaria).

Za Stalinu 27.11.12 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Iniziamo a tagliare il super commissario bondi, poi iniziamo a controllare i dipendenti, i collaboratori e la cosa + grande gli appalti sui medicinali, e aparecchiature, c'è una quantità di denaro talmente grande che secondo me il comune cittadino nn può nemmeno immaginare...

pierluigi lavra 27.11.12 17:19| 
 |
Rispondi al commento

EHY RIGOR MORTIS,FORSE NON HAI CAPITO CHE NON TI VOGLIAMO,SOLO BOOM BOOM TI VUOLE,VEDI SE TI ASSUME COME MAGGIORDOMO,COSI' FINALMENTE INSIEME. DAL POSTO IN CUI TI TROVI SMAMMA,NOI NON VOGLIAMO ARABI IN ITALIA,NON VOGLIAMO LE TUE TROVATE PER TROVARE SOLDI CHE NON SI SA' MAI CHE DESTINAZIONE HANNO.....UNA COSA è CERTA HAI FATTO FUORI META' RISERVA AUREA,CI HAI PELATI,LE BANCHE NON CI FANNO UN PICCOLO PRESTITO, E IN ITALIA SIAMO ANDATI INDIETRO. TE LO RIPETO VATTENE TU ,INL GOVERNO TECNICO,E TUTTI I CIALTRONI CHE SI SONO ACCASATI A MONTECITORIO,E' PRETTAMENTE INUTILE LA GIOIA DI BERSANI,IL BAMBINO DI FIRENZE,QUESTO IN PARTICOLARE SE TOCCA SOLDI,RISCHIA DI METTERE IN TASCA PERCHE' 5600 € NON GLI BASTANO,QUINDI E' CHIARO CHE VUOLE ENTRARE PER LO STIPENDIO CHE VI ASSEGNATE VOI,ESAGERATO AL MASSIMO,IO PENSIONATA E MALATA DEVO VIVERE CON UNA PENSIONE DI 1450 MENSILI E LECCO LA SARDA E NON MI BASTANO PIU',VOI DOVETE NAVIGARE COME PAPERONE.QUESTO E' IL MOTIVO PRINCIPALE CHE VI TIENE INCHIODATI LI DENTRO,FOTTENDO NOI.IL MIO E' UN CONSIGLIO INTERESSATO,NON PARLIAMO DELLA PIAGNUCOLONA ,QUELLA OLTRE AD ESSERE INCAPACE E' PURE PRESUNTUOSA. RIGOR TI RINNGRAZIO IN ANTICIPO E ASPETTO QUESTO BEL REGALO DI NATALE....BY BY

ANTONELLA BONOMO 27.11.12 17:17| 
 |
Rispondi al commento

-questi discorsi montono di monti,non li sopporto piu e neanche questi altelanti ipotesi vagheggianti sul sistema sanitario...ecc ma che cazzo vuoi ancora dall'italiano....dicci cosa..perche la pazienza è finita...

Tommaso M. Commentatore certificato 27.11.12 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Che i medici vadano nel pubblico per procacciarsi è una brutta abitudine molto diffusa in Italia, non so se lo è anche all'estero.
E' risaputo. Lo sanno tutti. La vergogna delle liste d'attesa che svaniscono come per magia appena uno decide di andare a pagamento.
Non so se il M5S riuscirà a sradicare questi brutti vizi da società corporativa, ma di sicuro non lo farà questa classe politica. Le primarie in questo senso sono ancora una volta fumo negli occhi.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 27.11.12 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito di sanità ..... vanno nazionalizzate e sottoposte a supervisione pubblica:
ospedali ....
case farmaceutiche..
banche
così si ha tutto l'interesse a curare in modo definitivo le malattie e non a mantenere costantemente malata una persona in modo da ricavarne il maggior profitto possibile dalla degenza e da cure che ti fanno solo sopravvivere e non curano.
per le banche...
bè MS5 a già la soluzione....

damiano lurati 27.11.12 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Monti = AntiObama
Monti = strategia del terrore psicologico
Monti = pazzo scatenato
Monti = aggiustatore dei conti a debito

mario mario Commentatore certificato 27.11.12 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Io la butto: Secondo me, hanno ripreso la strategia del terrore, siccome la storia dello spread ormai non farebbe più effetto, ne hanno cercata un'altra. Il mistero ora è : cosa ci chiederanno per placare il terrore creato ad arte?
Butto li anche questa: Farci salvare.

Alberto M. Commentatore certificato 27.11.12 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questi parlamentari non anno più che vergognarsi dicono le cretinate ne tirano una al giorno, vedi la vergogna dei grandi tagli ospedali chiusi senza motivo vedi il san giacomo di roma tanti altri ecc. ecc. si sono fatte leggi a comodo loro per salvarsi la propria poltrona e per non andare in galera loro. tutto questo deve finire per i loro previlegi di tutta la casta, dai italiani cambiamo e ora di mandarli tutti a casa con il rientro di tutto quello che si sono presi. diamo voce al grande movimento di Beppe Grillo, votiamolo m5s

fernando reina, roma Commentatore certificato 27.11.12 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Ormai e' la solita storia, abbiamo questo che nonn va' quello nemmeno...... scuse per nuove tasse e imposte!!!! Ci stanno portando alla guerra civile!!!

Gabriele Zanni 27.11.12 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma almeno è chiaro cosa ha introdotto la famosa spending review negli appalti della sanità? E cosa si appresta a introdurre la legge di stabilità? E’ previsto nel DL 95/2012, all’art. 15 comma 13 lett. a) che “…gli importi e le connesse prestazioni relative a contratti in essere di appalto di servizi e di fornitura di beni e servizi, con esclusione degli acquisti dei farmaci, stipulati da aziende ed enti del Servizio sanitario nazionale, sono ridotti del 5 per cento…”.
Essendo nel settore, faccio solo l’esempio dei servizi di pulizia negli ospedali, un mercato che vale più di un miliardo di euro.
Se si devono ridurre del 5% gli importi e le connesse prestazioni, il mercato calerà di circa 50 mln di Euro; e, ripeto, le connesse prestazioni che, tradotto vuol dire pulire di meno o con minor frequenza.
Dato che gli appalti di pulizia sono costituiti praticamente dal solo costo del personale, ridurre di 50 mln equivale, sapendo che il costo annuo aziendale di un addetto alle pulizie full time è di circa 27.000 Euro (di cui più della metà sono tasse), ad eliminare 1.850 persone.
Che potrebbero essere il doppio se, come è, il personale delle pulizie è part time.
3.700 posti di lavoro in fumo. Oppure, come stanno facendo la maggior parte delle aziende, ridurre l’orario a tutti, quindi le cifre di cui sopra aumentano esponenzialmente.
Ora aggiungeteci tutti gli altri servizi all’interno degli ospedali: lavanderia, ristorazione, manutenzioni, ecc. ecc.
Ed ora, tranne sorprese dell’ultimo minuto, con la Legge di stabilità si rincara la dose: dal 1° gennaio 2012 altra diminuzione del 10% !!!
Si risparmia sulla pelle dei lavoratori, e di lavoratori che hanno già stipendi da fame. Geniale!

marco andi 27.11.12 17:01| 
 |
Rispondi al commento

QUEST'UOMO E UN SANGUISUGA. STA DISTRUGGENDO TUTTO IL SISTEMA SOCIALE CHE I NOSTRI PADRI HANNO COSTRUITO CON SACRIFICI E LOTTE.

Giuseppe Messina 27.11.12 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che tristezza... ragazzi dobbiamo diffondere assolutamente l'idea che questo Euro e questa Europa ci condurranno nel baratro. Dobbiamo far capire che c'è un'alternativa!
https://www.facebook.com/groups/488720351159954/

simone barbato 27.11.12 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Fintanto che prima vendono decise le spese e sulla base di tali spese vengono decise le entrate con tasse, imposte balzelli eccetera, non se ne verrà mai fuori.
Il principio secondo cui, (ma non è solo Monti oggi) si parte dalla spesa per determinare l'entrata è esattamento il contrario di come dovrebbe essere: prima decidere le entrate e poi determinare le spese.
A parte concetti piàù e più volte detti, ma ci sono delle cose che nell'immediato troverebbero dei risultati: ma (e purtroppo) Grillo in un post di qualche tempo fa sosteneva che se anche le entrate aumentassero a dismisura con l'azzeramento dell'evasione fiscale, comunque non ci sarebbe un risultato tangibile; perchè sarebbero in grado di spenderseli tutti a loro vantagggio e non a favore della collettività.
Ora si parla di scontrini detraibili e spese auto detraibili? Ma chi vogliono prendere in giro? Gatto Silvestro forse. La detrazione auto per le imprese è stata, grazie ai governi succedutisi fino al 2009, fonte di multe da parte dell'UE perchè in Italia la detrazione era limitata. Poi, perso l'ultima causa di fronte ai giudici dell'UE, allora in Italia si è consentita la detrazione del 40% delle spese. Che però dal 1 gennaio 2013 scenderà al 27,50%. Quindi, di cosa si sta parlando? Gli scontrini detraibili? Risparmierei 100 per pagarne 150 a chi mi fa la dichiarazione reddituale.
Solita propaganda senza senso.

Gian A 27.11.12 16:57| 
 |
Rispondi al commento

sono S C H I F A T A

gaetana r., vipiteno ( BZ ) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.12 16:52| 
 |
Rispondi al commento

siamo messi davvero male speriamo che davvero la gente si renda conto che è l'ora di rimboccarsi le maniche e ricostruire un paese e una società sul lavoro, educazione e rispetto per l'umanità senza classi sociali ma come un popolo che impara dai suoi errori altrimenti mi sa che torneremo un bel pò indietro nel tempo , la dove la vita valeva all'incirca un pranzo o una cena o forse meno visto che una buona percentuale ha già difficoltà a fare anche quello.

rita parente 27.11.12 16:49| 
 |
Rispondi al commento

ora ci vogliono prendere anche la sanità

USCIRE DALL'EURO!!!

invito chi è convinto che il primo problema siano i costi della casta (che sono certamente da smantellare) a vedere questo grafico che confronta i costi della politica con i costi dell'euro, in particolare Fiscal compact e fondo salva stati:

http://www4.picturepush.com/photo/a/11500597/img/11500597.jpg

abbiamo il cancro e ci preoccupiamo della scabbia!

la priorità è l'USCITA DALL'EURO!

ci dobbiamo ridurre alla fame nera per capirlo?

zapper .. Commentatore certificato 27.11.12 16:39| 
 |
Rispondi al commento

E' possibile che non lo sappia? Quando Monti parla si rende conto di quello che dice o lo obbligano a dire schifezze?...Questo uomo è confuso e sta realmente sfidando la pazienza degli italiani

davide c., castelfranco emilia Commentatore certificato 27.11.12 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lo sappiamo ormai tutti dove sono i soldi veri, quelli pesanti (fisco finanza e politica); solo monti non lo sà!! e continua a offenderci con falsa serietà e competenza! è chiaro che adesso dopo aver spolpato il pubblico impiego e le PMI si volta verso la terza gamba della società civile: la sanità; anche qui l'inquinamento politico che monti protegge, ha creato i disastri che tutti vediamo, non solo economici! mandiamoli a casa tutti e facciamoli emigrare nella loro bella europa stile deutschland!!

clod56 27.11.12 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Se si avesse chiesto ad un bambino delle elementari come si sarebbe dovuto fare per risanare il debito pubblico, penso avrebbe fatto meglio e con meno danni!! Da un bocconiano mi aspettavo davvero di meglio!!!!

claudio villani 27.11.12 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi sta montando un odio verso quest'essere immondo di Monti che spero di non incontrarlo mai di persona. Come facciamo a farci sempre irretire da tali personaggi? A dire il vero il killer della finanza mondiale a me ha fatto paura del primo momento. Se non ce lo togliamo dai piedi subito, sapete cosa sará capace di fare fino all'anno prossimo? Ci sta smantellando la vita.

pier b. Commentatore certificato 27.11.12 16:34| 
 |
Rispondi al commento

"I concessionari delle slot-machine, secondo la procura della Corte dei conti, avrebbero dovuto pagare all’Erario una penale a dodici cifre: 100 miliardi di euro. L’equivalente di una mezza dozzina di manovre finanziarie. Ma i gestori, alla fine, se la caveranno con poco. Per effetto di calcoli controversi hanno ottenuto un maxisconto di oltre il 90%, vedendosi tagliare le penali a 2,7 miliardi. E se la serie di ricorsi, tra Consiglio di Stato, Tar e Cassazione, dovesse andare a segno, la sanzione si abbasserebbe ancora."

Chi c'è dietro le slot, oltre ovviameente allo spauracchio "criminalità"? Ci sono nomi importanti; c'è sia il primo avversario di Renzi, quello con i baffi, che il marito di una delle signore che si son pappate la tratta dei parcheggi in Roma. Tutto sempre molto trasversale.

Giovanni Cena 27.11.12 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Il piano Rinascita è completato.
Ci stanno massacrando .
Subito al voto, MANDIAMOLI TUTTI IN GALERA

tela 27.11.12 16:25| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori