Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il cammino di Monti non si cambia!


napolitano_nastri.jpg
"Napolitano: il prossimo governo dovrà continuare il cammino intrapreso da Monti. Non ho capito: cosa ci sarà? Il listone fascista? Chi la pensa diversamente sarà escluso? E se, per puro caso, dovessero vincere i comunisti che accadrà? Saranno invalidate le elezioni? Ma se le cose stanno cosi che bisogno c'è di andare a votare? Cosa cercano? L'autorizzazione del popolo per continuare i loro sporchi affari? Ma che Paese è questo? Signor presidente non vogliamo votare, mettetevi d'accordo e spartitevi le poltrone, poi il popolo deciderà il da farsi. Scusate lo sfogo, ma che motivo ho di andare a votare se è già stabilito che chi vincerà dovrà continuare su questa strada? Io, se voto, lo faccio solo perché questa strada non mi piace." vito asaro, mazara del vallo

19 Nov 2012, 19:10 | Scrivi | Commenti (163) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Spero tanto che l ill.mo Dr Monti faccia le valigie al più presto con tutta la compagnia di tecnici che sbaglia clamorosamente il alcol del numero degli ESODATI ! E spero anche che si dis-ciuli nel proporre una legge DEMOCRATICO-elettorale.Per quanto riguarda le alternative vedo sufficientemente preparato NICKY , almeno per l impegno ecologico sul territorio e noTav. TYNO Milano

Tino Barreca 22.11.12 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Abuso di potere.vanno fermati alle prossime elezioni

Antonio Verruto 21.11.12 07:47| 
 |
Rispondi al commento

Non anno più cosa violare,sono tutti da arrestare,la cosa che mi preoccupa e che sono pronti anche a ucciderci,perche sanno già che sono battuti,perchè dopo il Monti non ci sarà nessuno,se non cambia tutto,ci sarà la vera rivoluzione.

Alfredo Cavarra 21.11.12 00:29| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo anch'io, napolitano non può pretendere di induicare lui le vie da seguire come se non ne esistessero delle altre; a me neanche monti non pòiace perchè ha fatto poco per gli italiani; a me personalmente non interessa salavre l'europa e far morire gli italiani; io voglio un governo che metta al centro gli italiani e quindi gli interessi dei più e contro i privilegi dei pochi; cosa rispet
to alla quale questo governo ha fatto pochissimo

raffaele lucia 20.11.12 23:18| 
 |
Rispondi al commento

In bilico sull'orlo del baratro avremmo accettato chiunque si proponesse con un po' di perbenismo pur di salvare la faccia. Invece lei sig. Presidente ci ha appioppato un cinico democristiano che dal finto perbenismo ha spinto nel baratro pensionati, operai, esodati, precari ecc. E teso una mano a banche, ricchi, evasori fiscali.
Grazie sig. Presidente non mi sarei mai aspettato una simile delusione da lei.

Giuseppe Beati 20.11.12 20:52| 
 |
Rispondi al commento

certo, perché qualunque forza vinca alle ultime politiche non ce la scampiamo dalla miseria più nera alla quale questi politici ci stanno portando.
andiamo a votare almeno per allontanare questo calice di sangue.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 20.11.12 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo invece andare a votare per dire la nostra e cacciare tutti questi politici corrotti e al servizio delle banche che ci stanno facendo sprofondare!andiamo e votiamo m5s!!!

Luigi Santi 20.11.12 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna votare assolutamente ogni elettore che non farà il suo dovere regalerà un pezzo della sua vita a questi maledetti
Il solco di questio governo e la morte fisica del Italia w il m5s

Riccardo Garofoli 20.11.12 18:19| 
 |
Rispondi al commento

napolitano il peggior presidente della repubblica che abbiamo e 60 anni che che vive con i nostri soldi cioe di politica e pensare che dovremo mantenerlo finche non passera a miglior vita. sara un senatore con stipendio e benefit. e ora di cambiare queste queste vergogne l,unica speranza e beppe e il m5s.

orlando f., sestri levante Commentatore certificato 20.11.12 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Sig. Presidente. Quello che Ella dice e quello che Ella ha fatto ci mortifica e ci fa comprendere ancora di più che le elezioni saranno una farsa per potere giustificare lo scellerato scempio che voi tutti componenti delle Istituzioni state pepetrando contro la Nazione. Se ne è accorto che già tutti i Segretari di partito stanno cercando di dividersi la torta, con il Suo benevolo consenso, del potere prima ancora che si conoscono il risultati delle urne? Con che arroganza affermano che loro dopo le elezioni faranno questo o quello? Anche la Sua arroganza che già sta ponendo dei limiti alla democrazia della decisione di chi dovrà governare. Vede, Sig.Presidente, Ella è un Comunista (non è dispreggiativo) per cui la Sua cultura democratica è sofferente di accentramento della Nazione nello Stato. Ella vuole uno Stato padrone di tutto anche della vita e della morte del Suo Popolo. Ma noi non ci stiamo (lo disse un altro Suo predessore che, per fortuna, è deceduto: Chi governerà non dovrà subire alcuna pressione o dictat da nessuno, nemmeno da Ella. Le ricordo, infine, che Ella non è il padrone dello stato, non è il sovrano della Nazione ma è un semplice impiegato a cui è stato affidato il più nobile ed importante compito per la vita della Nazione. Il vero ed unico sovrano è IL POPOLO. Se lo metta bene in testa Ella e tutti quelli che gli ronzano attorno. Ella ha potere di sovranità come Cittadino ma non come Presidente. Per favore, si limiti a garantire la Costituzione, almeno in questi pochi mesi che Gli rimangono come Presidente. Lo faccia con zelo e con il cuore non come ha fatto fino ad ora: a noi, ma forse mi sbaglio, sembra che Ella sia stato più comunsta che Presidente. La saluto con il dovuto rispetto. Ci pensi.

salvatore randieri 20.11.12 17:04| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che occorre grande esperienza politica per monitare senza nemmeno mettersi un dito in gola.
Se non siamo più nel medio evo è proprio perchè ci sono stati cambiamenti anche politici negli ultimi secoli, ma forse napo non se n'è accorto.
Dicendo "dovrà continuare" indica un obbligo o forse una velata minaccia?

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 20.11.12 16:58| 
 |
Rispondi al commento

[...]Napolitano: il prossimo governo dovrà continuare il cammino intrapreso da Monti[...]

Badate bene, per quanto possa dare il vomito anche a me, questo concetto non è il delirio di un anziano, bensì quanto di più vero si possa affermare oggi.

Concordo con lo sdegno di molti, ma forse è tardino per piangere...

Leggere per credere: http://it.wikipedia.org/wiki/Patto_di_bilancio_europeo

I vincoli inseriti in costituzione da questo governo tecnico, con la complicità del parlamento (FISCAL COMPACT) riguardano i prossimi 20 anni.

Quindi quanto dice Napolitano è assolutamente vero.

Chiunque andrà al governo, almeno che non riesca ad avere i numeri per venire meno agli impegni presi (uscire dall'euro e forse dall'unione Europea), non potrà fare altro che affamare la gente per inseguire gli obiettivi imposti.

Chi racconta il contrario semplicemente MENTE!

Quindi, prima di fare la colossale figura di merda di arrivare in parlamento con il 20% o anche il 30% per scoprire che, dati gli impegni presi, non si possono fare tutta una serie di cose, e occorra continuare con l'austerity io arriverei a parlare chiaro e tondo.

O si viene meno a MES e FISCAL COMPACT, e in merito si parla chiaro agli elettori (quindi non vaghe affermazioni su referendum impossibili ma dire che serve il 51% x la modifica della costituzione, anzi, l'ideale, per non correre rischi da referendum, sarebbe avere i 2/3), oppure i programmi attuali e futuri marciranno in un cassetto insieme ai sogni di cambiare qualcosa.

La più grande vittoria di questi nuovi nobili, sarebbe poter dire qualcosa tipo: - Vedete, il M5S è al governo e finalmente, dopo tante belle parole si è accorto che non c'è alternativa all'adottare le politiche di rigore e austerità. -

Volete che finisca così?
Io mi muoverei per tempo, anche se non ce n'è + molto...

Saluti

Ciro Di Matteo Commentatore certificato 20.11.12 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"SE LE ELEZIONI SERVISSERO A QUALCOSA,

NON CI FAREBBERO VOTARE"

Mark Twain

renato 20.11.12 15:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

io il mitico Giorgio lo ricorderò sempre così:

http://www.youtube.com/watch?v=8L-e5Cvm-wQ

Francesco C. Commentatore certificato 20.11.12 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha già deciso tutto lui !
Evviva !
Che ci stanno a fare i partiti, i movimenti, a che serve l'opinione dei cittadini.
Lui ha deciso quale sarà il corso degli eventi anche dopo il suo mandato, caspita che lungimiranza.
O è molto lungimirante o c'è già un disegno ben preciso per bypassare la volontà dei cittadini.

Carlo C., Milano Commentatore certificato 20.11.12 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Per fortuna che ha finito il suo mandato, chissà se qualcuno lo aveva avvisato che in questi cinque anni avrebbe dovuto essere il garante della democrazia , perché da quello che ha fatto e detto fino ad oggi ,sembra non ne fosse consapevole

Maria Rosa 20.11.12 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano è un napoletano , in quanto tale, ci prova sempre.

è chiaro che non può dir nulla sul futuro, specialmente se vincerà il M5S, che è la realtà.

Piccolo particolare: nel 2013 lui se ne va a fanculo, comunque.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.11.12 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma avete visto come hanno armato fino ai denti la loro polizia e come questa ammazzano di botte i nostri ragazzi studenti, come gli operai e i cittadini in genere?
La casta ci ha dichiarato guerra, vedi i fumogeni lanciati dal ministero di giustizia.
Ma c'è ancora qualcuno che crede di vivere in democrazia?

Marco Maglione Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.11.12 14:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma avete visto come hanno armato fino ai denti la loro polizia e come questa ammaz con i nostri ragazzi studenti, con gli operai e con i cittadini in genere?
La casta ci ha dichiarato guerra, vedi i fumogeni lanciati dal ministero di giustizia. Ma c'è ancora qualcuno che crede di vivere in democrazia?

Marco Maglione Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.11.12 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei chiedere a Giorgio Stalin cosa serve spendere soldi per le elezioni se chiunque venga eletto, fosse anche Che Guevara, deve continuare a fare il Monti bis.
Questo la dittatura gliel'hanno trasferita via flebo da piccolo, e non si capacita che possano decidere gli italiani che politica seguire.

carla g., padova Commentatore certificato 20.11.12 13:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma non lo avete capito che abbiamo un iscritto al GUF - gruppo universitari fascisti - al quirinale?
Non sarebbe uno stalinista doc altrimenti, questo campione di democrazia (ora travestisto come il suo partito democratico) le ha passate tutte le dittature e i totalitarismi e non se ne è mai vergognato per giunta.
Se fosse per lui farebbe un nuovo governo Monti senza elezioni, dà fretta per la legge truffa elettorale solo per avere il 51% di seggi con 25% di voti.

carla g., padova Commentatore certificato 20.11.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono terrorizzati e faranno di tutto, oltre al vergognoso porcellum-2 pro Monti bis, in via di parto in parlamento, per riciclarsi ed eliminare dalla possibilità di un governo tutte le opposizioni.

Uno dei modi , a mio parere, intelligenti per contrastare questo ignobile golpe e sventare una dittatura delle tre caste di nuovo riunite sotto il cappello Monti , potrebbe essere quella di una scelta contro-strategica, da parte della base del M5S:

-VOTARE IN MASSA VENDOLA (unico anti-montiano presente e che non vuole una alleanza con Casini-Alfano))ALLE PRIMARIE, spiazzando tutti i piani filo-montiani del PD e delle caste.

-Alle prossime elezioni sarebbe poi necessaria una alleanza di tutte le forze anti-montiane ed anti-casta dato che per vincere e governare, grazie alla legge truffa che l'Udc sta imponendo in parlamento, con l'appoggio di lega e pdl e Pd, servirebbe ora il 42,5% dei voti.

Non vedo altre vie realistiche dato che nessuna forza di opposizione puo' da sola raggiungere quella percentuale.

Controcorrente 20.11.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ritengo che questa gente si senta eletta da dio, una volta che ha raggiunto il potere( anche piccolo ) non lo molla piu'ritenendo di averne il diritto divino.
Succede anche nei paesi arabi, vedi tunisia, libia, marocco, egitto,etc. etc.

adriano fontanot torino 20.11.12 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Questa cosa la penso anche io,anche se un ventennio montista sarebbe catastrofico.Non è un problema di pd e pdl che sarebbero comunque pronti a prostrarsi al soldo della troika.Spero almeno che l'UDC non raggiunga la soglia di sbarramento per stare in parlamento.Nutro speranza per il 5 stelle, ma per governare bisogna riprendersi gli strumenti per farlo:prima il voto e poi la sovranità, altrimenti non perchè lo dice Napolitano, ma chi governerà dovrà stare ai dictat europei, o verrà abbattuto a colpi di spread e un altro governo tecnico verrà alla luce.

Daniele Ghidini 20.11.12 13:05| 
 |
Rispondi al commento

l'unica certezza è proprio che con il prossimo voto è necessario rovesciare il pentolone con tutto quello che ci stà dentro,
la CARIATIDE compresa.
Cariatide e compagni di merende sono i principali responsabili del disastro, non solo economico, ma di quello che più conta : il vivere bene !

giuliano vandelli 20.11.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento

MANGANELLI PER CHI PROTESTA IN MANIFESTAZ. AUTORIZZATA + IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CHE AFFERMA CHE NON SI TORNA INDIETRO = SIGNORI TEMO CHE LA DITTATURA (DEI MAGNATI INTERNAZIONALI, USA, GIAPPONE GERMANIA) SIA INIZIATA = FINE DELLA DEMOCRAZIA.

francescoebasta 20.11.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravissimo tanti italiani la pensano esattamente così !

Max Mele 20.11.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi kasko si crede d'essere napolinkarten!! neanche il messia duemila anni fa imponeva il credo di DIO.

Difluoro-butifenil-diopronipano 20.11.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Credo abbiano tutti capito da che parte sta Napolitano, ma noi tutti che la pensiamo diversamente da lui dobbiamo votare affinchè qualcosa cambi. Se il presidente appoggia apertamente la politica di monti questo non ci deve scoraggiare, perchè una forza politica alternativa in parlamento può cambiare le cose. Anche se un eventuale governo anti monti ci fosse la possibilità di formare, il presid della Repubblica non puo' (per la Costituzione) rifutarsi di nominarla. Anche se sinceramente dubito che si verifichi questo scenario, è più probabile uno stallo tra i partiti, oppure un monti bis, attraverso una coalizione tra pd e pdl e udc, anche se questo, ovviamente, non me lo auguro assolutamente.

Corrado B., Cosenza Commentatore certificato 20.11.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento

VOGLIO DENUNCIARE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PER " ANTI-DEMOCRAZIA " E " ANTI-COSTITUZIONALITA' "


F.U.C.K.! Monti,Napolitano rinco..e tutte le caste politiche e giornalistiche bye!

Marc Svetava Commentatore certificato 20.11.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Il prossimo governo dovrà continuare il cammino intrapreso da chiccessia?

Non le sorge il dubbio che in una auspicabile e compiuta democrazia, il prossimo governo debba tenere fede al mandato conferitogli attraverso dei voti che indicano il cammino da intraprendere?

Forse no anzi, senza forse.

By GFD

Gian Franco Dominijanni ( domini) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.11.12 11:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Il VOTO E' EDUCAZIONE DEMOCRATICA :oggi siamo consapevoli che non serve, date,viste,ascoltate, le circostanze antidemocratiche,nelle quali viviamo.Resta di fatto che votare E' partecipare,attivamente essere PRESENTI, mantenere questa forma democratica VIVA è il minimo che possiamo fare.Siamo in una fase di cambiamento esclusivamente della nostra consapevolezza,grazie a tutti quelli che lavorano per INFORMARE .Un grazie a Beppe Grillo che continua il suo CAMMINO (DA UNA VITA)per informare e divulgare. CONCLUDO::::DOMANI:::: IL VOTO ANDRA' ALLA GRANDE:::::.

Claudia Cicchese 20.11.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Tutti optano per il Monti bis. Ormai si capisce perfettamente. Fanno un pò di show, primarie a destra e sinistra, gara a chi critica di più i provvedimenti di Monti e poi alla fine sanno che l'unica soluzione per non venire spazzati via è il Monti-bis. Allora ecco che vanno nei talk show e iniziano a dispensare ricette e consigli per rimediare ai disastri che hanno combinato loro. Con i conduttori prezzolati che l'invitano sempre, gli fanno sempre le stesse domande, li elogiano, gli ridono insieme e alla fine fanno sembrare i politici in studio più intelligenti di quel che sono. I politici attuali fanno finta di non voler un Monti-bis, stanno li che si candidano a governare un paese, parlano di alleanze, moderati, progressisti, carta di intenti, etc, etc,...Chiacchiere. Tutte chiacchiere! Attualmente non c'è nessun scenario politico credibile! C'è un vuoto di democrazia allarmante. Allora ecco che dal cielo scendono Montezemolo e company per un' Italia migliore e sopratutto per un Monti-bis. Mi domando questo: dov'erano questi individui un anno fà? dov'erano quando l'Italia stava gia scivolando nel baratro? Adesso son comparsi tutti per magia e tutti uniti per amor di patria! Ovvio che adesso scende in campo quest'Italia futura. Scendono in campo perchè probabilmente una lista nazionale formata da Casini e Fini per un Monti -bis non avrebbe preso tanti preso molti consensi, e quindi bisogna avere sul campo una ulteriore formazione politica a sostegno di Monti. Semplicissimo.

Gaspare M. Commentatore certificato 20.11.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Questi commenti mi fanno capire che noi siamo ostaggio di altri. Sono sempre piu' convinto che se non facciamo come ci dicono ci attaccheranno finanziariamente mandandoci a rotoli. Va bene accetto questo ricatto, allora pero' facciamo che chi ha molto paghi in proporzione, facciamo che non ci siano piu' caste e favori, facciamo in modo che chi vuole servire il paese lo faccia davvero e non che si arricchisca alle sue spalle, ma anzi che sia un osservato speciale, che debba essere quanto meno onesto. Facciamo in modo da tirarci fuori da questo pantano e di liberarci da qualsivoglia rricatto. facciamo in modo da essere governati da persone oneste e competenti. O questo e' troppo?

Marco Di Pietro 20.11.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con tutto il rispetto per l'istituzione della Presidenza della Repubblica

Caro sig. Presidente Giorgio Napolitano, alla Sua veneranda età di 87 anni, molti dei suoi coetanei sono in pensione o in case di riposo o addirittura deceduti .

In questo mondo globalizzato, non credo che Lei possa avere una visione lucida del futuro dell'Italia, proprio per le Sue caratteristiche naturali .

Non è giunto il momento per Lei oggi di stare in silenzio e senza dare indicazioni ?

Nuccio Paternostro - Palermo

Nuccio Paternostro 20.11.12 10:48| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento
Discussione

queste dichiarazioni di Napolitano sono vergognose e antidemocratiche , veramente imbarazzanti... e poi parla di antipolitica ...

matteo M. Commentatore certificato 20.11.12 10:47| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Quanto populismo che leggo in questi commenti. Che tristezza. Napolitano, semplicemente, con le sue idee politiche (legittime quanto le vostre), si augura che il prossimo governo prosegua la via presa da Monti. Non ha detto altro che questo. È ovvio che chiunque vinca dovrà fare i conti con gli accordi già presi con le altre nazioni, ma non significa che debba muoversi nelle stesse direzioni di Monti o rispettarli tutti così come sono ora.
Il non andare a votare, invece, è una perfetta legittimazioni a certa gentaglia. Un permesso non scritto a fare quello che vogliono. Perché il non voto dichiara una cosa soltanto: "Io non ho preferenze, fate un po' come vi pare!"


http://lucafiordelmondo.blogspot.it/

Luca Fiordelmondo 20.11.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento

tutti sono attaccati ai privilegi ;nessuno ci vuole rinunciare .non solo i politici ma anche gli amici degli amici che sono nelle pubbliche amministrazioni.sono anni che fanno finta di lavorare ,che parlano sempre di ferie firmano e se ne vanno al mercato o al bar o a fare un altro lavoro.HO chiesto un permesso alla provincia e sono 6 mesi ed è tutto in alto mare!SARA' DURA ammesso che qualche cosa si possa fare!

massimiliano marzini, cecina (livorno) Commentatore certificato 20.11.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento

l'Italia ha una "Democrazia imperfetta", una postdemocrazia che indica un sistema politico regolato da norme democratiche, la cui applicazione è progressivamente svuotata dalla prassi politica.
Questo a favore di nuove forme di esercizio del potere prevalentemente oligarchiche, costituite dai partiti.

E' ora di smettere, questo modo di fare politica, ha creato dei dittatori, che tutto possono anche affamare le persone per i loro scopi di lucro ed i loro interessi !


.. è ora di darci da fare, di cancellare questo marciume e di far provare alle persone la Democrazia Diretta !

Roberto B. Commentatore certificato 20.11.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento

BUON giorno VITO personalmente tramite l'avvocato PAOLA MUSU li ho denunciati questi DELINQUENTI CRIMINALI di NAPOLITANO è MONTI basterebbe vedere nelle TV del REGIME chi sono quelli parlano bene di loro sono .POLITICI, CHIESA , è organi dello stato come : POLIZIA forze ARMATE ecc.... ha dimenticavo c'è anche una buona fetta della MAGISTRATURA , gli ITALIANI che lavorano è prodocono non c'è la fanno più ha MANTENERE tutti ti PARASSITI bisogna dimezzarli è ridurgli l'ho stipendio sara una delle prime cose che farà il M5S frà 90 giorni se questo ci verrà impedito non ci resta che l'ha lotta ARMATA x una giusta causa è xil bene del paese . ti saluto Renato...

Renato Borio, Giaveno-To Commentatore certificato 20.11.12 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, cosa dobbiamo fare per cambiare?si fanno le leggi su misura decidono loro. e basta,sono incazzato nero

nardino ., bolzano Commentatore certificato 20.11.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno in Facebook mi ha spedito un interessante post su Mark Twain che disse: "se votare facesse qualche differenza, non ce lo lascerebbero fare!"

Daniele Paino 20.11.12 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so cosa abbia spinto il nostro "caro" Presidente ad una simile affermazione. Di certo sta facendo i conti senza l'oste, perchè tra Monti e il proseguimento della sua folle "agenda" ci siamo noi cittadini. Italiani, le prossime votazioni saranno decive per la nostra democrazia. Non fatevi più imbrogliare. Andiamo a votare TUTTI. L'unica via di uscita è la democrazia partecipata.Oramai è sotto i nostri occhi gli sporchi giochi in atto per bloccare la libera elezione del nuovo parlamento e governo, vedi la legge elettorale. Votiamo uniti il M5S!

A. N. Commentatore certificato 20.11.12 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Appoggio in pieno il tuo pensiero siamo stanchi di vederci negare il futuro per noi e per i nostri figli.Questi politici beoni camminano con le fette di salame sugli occhi hanno davanti il baratro e loro non si accorgono di nulla, sono come ipnotizzati, sono così assuefatti di veleni tossici che per loro è la normalità.La Natura cerca pace è giustizia non accordi con i re del petrolio.

Salvatore Gervasi, Avola (SR) Commentatore certificato 20.11.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Continuare a salvare le banche e fare i loro interessi, e mandare in rovina le famiglie? No grazie, basta Monti

Luca cannone 20.11.12 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma io dico, hai una certa età, cose più saggie non ne hai imparate in tutti questi anni. Fornero ti prego fai una legge per far si che i rincoglioniti non possano più nuocere a questo malandato paese, vista la tua magnifica efficienza saresti fantastica.

Antonio Villella001, Messina Commentatore certificato 20.11.12 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai perfettamente ragione. Questo soggetto di nome Giorgio Napolitano, uno dei peggiori capi di Stato da quando esiste la Repubblica Italiana, si arroga il diritto di ipotecare il nostro futuro.
Chiedo a voi italiani indecisi di protestare con l'unica arma a disposizione e cioè votando il Movimento 5 Stelle che non è di Grillo ma nostro! Solo così potremo cambiare questo Stato di vergogna.

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 20.11.12 09:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è vera eversione dell'ordinamento democratico

Paolo O., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.11.12 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Presidente Napolitano,sembra quasi il metodo di Pietro, deciso tutto a tavolino forse ha dimenticato che al centro di questa operazione c'è il popolo (ITALIANO)che lei in questo momento non rappresenta più:Lascia che siano gli ITALIANI a decidere la propia sorte e non lei.

giuseppe lepore 20.11.12 08:55| 
 |
Rispondi al commento

... vedrai come non si cambia...

Giuseppe S., Asola (MN) Commentatore certificato 20.11.12 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Ci stanno prendendo per i fondelli.
Sicuramente faranno di tutto per fare un Monti bis, anche perchè sono già con l'acqua alla gola e cercheranno di opprimerci ancora con i loro metodi lobotomizzanti. Poi faranno una legge per bloccare il M5S. Vermi!

Silvia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.11.12 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano è un "peso piuma"...conta quanto il due di "briscola"...bisogna capire che "i giochi" si fanno altrove....e quando qualcuno si ribella lo si manda altrove...giusto per dare un segnale..
Abbiamo davanti a noi un occasione unica il "giro di boa" che può cambiare il volto di questo paese..
e cioè chiudere con la Prima e seconda repubblica, in un colpo solo...e "cercare di scoprire tutti gli altarini"...in primis abolendo il famigerato "segreto di stato"...
Il secondo un Reset Generale di tutti gli stati maggiori delle istituzioni....
Comunque ricordiamoci che due nemici vanno combatutti uno alla volta...!
L'elettorale non l'hanno ancora varata...però tenteranno di costruirla in modo tale da scongiurare una vittoria assoluta o del centro sinistra o del M5S....questo è il vero problema..salvo che.....!

roby f., Livorno Commentatore certificato 20.11.12 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Listone fascista? Se vincessero i comunisti? Ma leggo un blog del 1962 o del 2012. All'amico che scrive forse sfugge che uno dei grandi sostenitori ( più o meno nelle parole) nei fatti di Mario Monti e' proprio il PD menoelle di Bersani! E che durante il confronto all'americana fatto su Sky l'unico che ha preso le distanze da Casini e' stati Renzi. Temo il voto di tanti confusi in buona fede!
Federico

Federico Donadio 20.11.12 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Questi qua sono fuori di senno, poi dicono perchè uno vota M5S.
Per autodifesa: del proprio diritto di voto, che dai ad un partito e poi ti ritrovi in pensione a 70 anni (se te la danno), del diritto di libertà di stampa, visto che giornali e televisioni dicono tutti la stessa cosa, stessa cosa che in questi giorni si chiama Matteo Renzi, che non puoi cambiare canale e te lo vedi davanti (ma che cazzo ci casca più??!?),il diritto alla salute, ormai scomparso con la sanità pubblica, al lavoro, poco, precarizzato all'infinito e totalmente insicuro,
e minacciato dalle mafie che ti aprono le discariche tossiche sottocasa per far risparmiare i capitalisti senza capitali, il diritto all'istruzione, scomparso con la scomparsa della scuola ecc.
Fanno bene i ragazzi a ribellarsi, questi delinquenti scemi sono all'ultima puntata, come diceva Lenin il muro è marcio e basta una vigorosa spallata.
A napolità, ma vatten'affanculo.

mario genovesi, Roma Commentatore certificato 20.11.12 08:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

questo criminale deve essere mandato in una clinica neurologica, dopo averci messo in mano ad una marionetta manovrata dal Bilderberg che ci sta rendendo tutti schiavi, dopo averlo fatto snatore come il cavallo di Caligola, dopo averci raccomandato caldamamente che dobbiamo cedere altra sovranitàpopolare in nome di una fantomatica Europa che mai ci sarà, dopo aver tradito la costituzione tanto da beccarsi denunce
di tradimento dall'Avv. Paola Musu e da Paolo Barnard,che vuole ancora ?

Furia Cavallo del nord Commentatore certificato 20.11.12 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Si,si hai un bel dire caro napolitano,il prossimo governo bla bla bla. gli accordi li ha fatti monti che non aveva il mandato per farlo.Volevo ricordarle che deve ancora chiedere scusa per la bella figura di merda che ci ha fatto fare in europa con la storia del rimborso biglietto aereo.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 20.11.12 07:50| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Si riferiva al fatto di continuare sulla strada delle riforme atte a ridurre gli sprechi, lo SPRED eccetera eccetera...
Peccato che se continuiamo cosi le uniche ad averne un giovamento sono le banche...

Alessandro M. 20.11.12 07:40| 
 |
Rispondi al commento

Diciamo la verità, Monti ha fatto una manovra a carico dei posteri e per questo ha fatto risalire i titoli di Stato sul lungo periodo e abbassato lo spread con i titoli tedeschi.
Ha fatto un'operazione di anticipo del furto, senza considerare il fatto che si tratta di un furto sulla carta, una cambiale a carico di chi verrà.
Ora, cosa auspica Monti? Che arrivi qualcuno a fare il lavoro duro, ovvero quel lavoro di passare dalla carta (cancellazione dei diritti pensionistici) ai fatti, ovvero manganello nelle contestazioni e mantenimendo dei privilegi.
E' chiaro che il pd ha fatto finta di assecondarlo per poi dirgli che adesso si deve togliere di mezzo.
Ora, qual è il problema del pd? E' che non vuole rimettere in discussione certi privilegi dei suoi.
In sostanza nelle amministrazioni locali, il pd rischia di diventare ideologicamente come la lega con la differenza di anteporre la fede politica alla territorialità.
Il cittadino soccombe sia con la lega che con il pd, si trova su di un secondo canale rispetto agli adepti, agli "amici". Il rischio è che a pagare siano sempre di più i "non adepti", "i non appartenenti", i "non fedeli ad una casta politica" e siccome il carico debitorio aumenta sempre più viene scaricato su quest'ultimi. Non vogliamo religioni politiche prioritarie!
Il pd vive di MIGLIORISMO A CARICO DELLA COLLETTIVITA', "i migliori dirigenti incastonati nella burocrazia di Palazzo dal pd (con concorsi truccati politicamente) pigliano il megaemolumento a carico della collettività sempre e comunque (anche con il debito alle stelle)", così come accade per quelli del pdl. Nella filosofia del pd ha priorità il feedback politico che sta andando a sbattere contro gli scogli dei conti economici ovvero la domanda che si pone il pd sulle persone è di adesione politica. I conti per il pd li deve aggiustare Monti o l'Europa e di fatto finiamo per pagarli noi cittadini "non appartenenti alla casta politica".

mario mario Commentatore certificato 20.11.12 06:52| 
 |
Rispondi al commento

Da dove viene fuori Monti? Ve lo siete mai chiesti? Viene fuori da un accordo tra Napolitano e Berlusconi. Dopo Berlusconi si e' dimesso (tanto era già con un piede e mezzo nella fossa). L'Europa della Merkel ha dato il bene Placido. E' sono arrivati loro, tutti con incarichi politici alle spalle, tutti con la carriera già sponsorizzata da questa classe politica marcia. Chi era prefetto, chi aveva rapporti con il parlamento europeo, chi aveva una folgorante carriera da manager della difesa e non. Da dove vengono fuori? Da cilindro

Luca Sogli 20.11.12 06:50| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Quello che vogliono da noi è una sola cosa e cioè che ci indebitiamo e molliamo tutte le nostre cose, pensioni, diritti sul lavoro, proprietà etc.
Vogliono schiavizzarci.
Napolitano è convinto che così noi andiamo in Europa, si ma in che modo? Se andare in Europa significa mettersi le catene allora è meglio essere solo italiani.
Abbiamo perso identità culturale e sociale, il numero di persone disoccupate aumenta e con essa la povertà, il governo favorisce unicamente i grandi gruppi e le multinazionali.
Campano sopra di noi, ci selezionano come polli di allevamento, comprano i nostri voti, indirizzano le scelte del nostro governo.
Alle prossime elezioni vincerà il pd e il movimento 5 stelle, forse la lega, ma perderà sicuramente l'idea liberista o perlomeno l'idea liberista lontana dai cittadini.
Se lo Stato selezionasse i migliori non spenderebbe 284 miliardi di euro all'anno per poi venirci a dire che ha debiti per 2000 miliardi e non ce la fa a tirare avanti e che non ci sono soldi per i servizi.
Allora i migliori non sono i migliori e ci vogliono riforme!
Mentre attraverso la televisione ci mostrano sempre un mondo idilliaco fatto di persone che sanno come risolvere i problemi e sanno qual è il percorso da fare, nel Palazzo si scambiano favori e vivono di ripicche e privilegi, aspettano che si allenti la morsa delle contestazioni per poi riprendere a rubare, anzi rubano lo stesso protetti dal muro burocratico.
La crisi è nata dal fatto che non possono più indebitarci, perchè lo Stato italiano vive e campa indebitandoci e così Monti gli ha risolto il problema raddoppiando il rate di debito.
Ma forse è meglio così, salterà tutto prima.

mario mario Commentatore certificato 20.11.12 04:25| 
 |
Rispondi al commento

Beh..il messaggio è forte... i RICCHI si sono allineati fra loro hanno messo Monti davanti come centravanti di sfondamento... il monito è continuare a difendere le lobby per scongiurare la crisi..niente di nuovo... NON SARA' FACILE RAGAZZI... gli insulti e le aggressioni ricevuti sin qui dai media sono solo l'antipasto di quel che verrà dopo... dopo chiunque di noi andrà su avrà la responsabilità di ESSERE un rappresentante del movimento... ma soprattutto UN ESEMPIO per gl ITALIANI CHE VOTANO M5S.. sarebbe bello poter vincere e diventare la maggioranza di governo... ma occhio...!!! ci saranno i delinquenti che oggi popolano il parlamento che faranno di tutto (mi aspetto anche servizi segreti) per distruggere ciò che di buono rappresentiamo ...ciò che di buono possiamo fare per il nostro paese.. e non solo..useranno i padroni della colonia ITALIA (America e Germania) per destabilizzare qualsiasi cosa prenda piede che possa essere contraria al regime sin qui imposto... il comunicato 53 ha ragione NON possiamo sbagliare niente..basta vedere cosa fanno in giro...di ogni nostra leggerezza.... Possiamo Farcela... basta semplicemente continuare a comportarci da UOMINI...(donne incluse naturalmente..passatemi la metafora)

alexjweb marangon (alexjweb), San Martino di Lupari Commentatore certificato 20.11.12 02:36| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Vito, sveglia!!! Ancora dialoghi con questa gentaglia qua? Sei un po' indietro... Qua o vince il Movimento o scatta la violenza, non s'è ancora capito? E' già scattata, e di certo non da parte del Movimento...

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 20.11.12 02:08| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MONTI BIS = GOLPE BIANCO

MONTI BIS = INCAZZATURA NERA

Danyda bologna Commentatore certificato 20.11.12 01:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti e' stato colpito da demenza senile........ AIUTIAMOLO!!!!


perché nessuno parla dell'euro che é una moneta privata di proprieta' delle banche?
il denaro deve essere dei cittadini e non dei privati finanzieri! in un attimo azzeriamo il debito, non di devono pagare debiti fatti con speculazioni fatte senza denaro, ma solo con cifre che esistono solo su computer .Torniamo alla moneta di stato.Monti quanto incassa come premio dalle banche per questi soldi che ruba ai risparmiatori italiani? in svizzera dicono 15 miliardi di euro all'anno di premio!!!! Fate un po di calcoli quanto incassano al giorno oggi le banche con le nuove regole. ci vuole la concorrenza con una banca di stato su tutto il territorio ,es. la posta, controllata dai cittadini. buon lavoro riprendiamo in mano la democrazia e combattiamo il bolscevismo finanziario

antonio gottardo Commentatore certificato 20.11.12 01:36| 
 |
Rispondi al commento

parole sante che disgrazia

Domenico Migliorini (mimmolimmo), Ginevra Commentatore certificato 20.11.12 00:58| 
 |
Rispondi al commento

In queste ore stiamo assistendo a prove tecniche di astensione. Come per il referendum della Valle D'aosta si cerca di fiaccare la volontà popolare per scoraggiare gli elettori in modo che non siano elettori ma persone sfiduciate che non credono più nel sistema. Ma il sistema crede nell'astensione e sa bene che é l'unico mezzo per scongiurare il pericolo del Movimento 5 stelle. Ci sono principalmente due modi per creare astensione: impoverire l'elettorato e fargli perdere la speranza facendogli credere che non cambierà mai nulla. Il primo anno del governo é servito per raggiungere il primo obiettivo. Il governo ci ha fatto credere che saremo falliti se il debito pubblico fosse continuato a crescere, allora abbiamo accettato lacrime e sangue per il bene della nazione. Poi, in realtà, abbiamo scoperto che il debito pubblico é cresciuto lo stesso. Il secondo obiettivo é più difficile. Stanno scendendo tutti in campo per convincerci che Monti debba continuare, così pensiamo che i giochi siano fatti e "non perdiamo tempo" a votare. Alle elezioni regionali siciliane ha vinto l'astensionismo e solo per questo il sistema é riuscito a proteggere se stesso. Se alle politiche non ci sarà un forte astensionismo il M5* rischia seriamente di governare quindi cercano di fiaccarci per non farci andare a votare. Non dobbiamo dare loro questa soddisfazione, dobbiamo votare compatti per il cambiamento. Votiamo Uniti noi stessi, votiamo noi e via questo ciarpame tecnico-politico.

Belpaese 19.11.12 23:10| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è solo un modo per sconfiggere questi sciacalli..
Andare a votare, e votare per l'unica forza alternativa , l'unica vera novità !!
Ci sarà un motivo se tutti questi individui hanno paura del M5S fino ad inventarsi una legge elettorale per ostacolarlo!!
Mandiamoli a casa cosi' !!!!!!!!!

alessio cara 19.11.12 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Tutti che adesso rivogliono Monti "perchè ci ha tirati fuori dalla crisi".

Ma come facciamo a fidarci di un presunto tecnico come Monti dopo una previsione vergognosa come questa? http://lalogicamente.wordpress.com/2012/11/18/euro-fidiamoci-del-tecnico/

La Logica Mente 19.11.12 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Se è per questo, saranno almeno sessant'anni che la democrazia rappresentativa è una presa per i fondelli: l'unico lato positivo, per come è stata regolamentata, è che fotografa perfettamente - attraverso la caratura degli eletti - la qualità di un popolo. E, visto com'è la situazione in Italia, ho detto tutto...

Comunque, che qualcuno se ne accorga, prima o poi (molto "poi"...) è sempre un bene: meglio tardi che mai.


il giorno prima della visita in quatar a roma si è riunito il bildemberg mario monti è membro permanente di questa org segreta

alfredo c., pesaro Commentatore certificato 19.11.12 22:11| 
 |
Rispondi al commento

90 anni ma quando muore questo?

alfredo c., pesaro Commentatore certificato 19.11.12 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Monti è in Qatar anche per sponsorizzare il Made in Italy, fatemi capire, prima distrugge la PMI italiana e quindi il Made in Italy e dopo va a sponsorizzarlo? mmm qui c'è puzza.... cosa fa Monti in Qatar? qualche contratto petrolifero per conto di qualche banca? provo a buttarla li, magari indovino ;) di certo non per le PMI e i suoi dipendenti, perchè grazie alla sua politica di austerità del cà, non esistono quasi più, ci sono imprenditori al suicidio e operai in lacrime e lui va in Qatar a fare il gioco delle 3 carte, siamo ancora sicuri che Monti è italiano? Sandro Pertini era italiano, Monti NO. W M5S SEMPRE

Ciccio S Commentatore certificato 19.11.12 22:08| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Re Giorgino Napolitano I ha formalmente incoronato il principe Mario Monti I come suo successore a vita...

Carmelo Di Stefano 19.11.12 22:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io lo vedo solo come l'ultimo colpo di coda prima di annegare. Con un disperato appello ai compari di sempre. l'ultimo panettone e poi ...l'esodo. Vedrete quanti libereranno il bel paese.

paolo d'angeli, torino Commentatore certificato 19.11.12 21:59| 
 |
Rispondi al commento

GIORGIO NAPOLITANO ((((((NON SEI PIU PRESINTE!!! ...SEI STATO DESTITUITO!!!))))))

domenico morelli 19.11.12 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Non abbiamo ancora capito che il motore dell' Italia sono gli artigiani, gli operai ed i piccoli imprenditori!!!!!! Solo che in queste condizioni gli artigiani non riescono a lavorare, i piccoli imprenditori nemmeno e gli operai ....... Sono quelli che subiscono passivamente il tutto. Dobbiamo dare un segnale forte e visto che siamo noi il motore di questo vecchio macinìno sgangherato, sta a noi ridare nuova benzina, nuovi pezzi e nuova guida per poter risorgere come la nazione bella e migliore Dell' Europa perché non è possibile che un popolo con la nostra storia con la nostra nomina di popolo lavoratore, conquistatore e con la forza di rialzarsi anche dopo la peggiore delle sciagure, sia costretto a fare da caprone a tutti gli altri stati, a scopiazzare idee sbagliate o inadeguate dettate da altri, e dover inchinare la testa a tutta l'Europa perché costantemente sotto scacco !!!!!!!!! BASTA RIPRENDIAMOCI L' ITALIA!!!!!!! L'ITALIA. AGLI ITALIANI !!!!!! Il popolo deve reagire!!!!!!!

Marco Foligno 19.11.12 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Siamo sulla strada di una rivolta violenta -
La casta non si rende conto

gino l., düsseldorf Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.12 21:37| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Una Giornata A Gaza E Falla Girare Che C’è Facebook Che Censura”

fonte:

http://www.tzetze.it/2012/11/una-giornata-a-gaza-e-falla-girare-che-c-facebook-che-censura.html

Lux Luci 19.11.12 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Voi pensate veramente che chi è abituato a riempirsi le tasche di denaro pubblico come i politici, i burocrati e i faccendieri della mala-politica e della mala-religione sia disposto a cambiare? Voi pensate che queste persone siano disposte a vivere con 1.000 euro al mese come fanno la maggior parte dei Cittadini onesti Italiani? Illusione!!! Questi materialisti, disonesti e arraffoni, faranno di tutto per mantenere in piedi questo marcio sistema! (Anche carte false!).
Fino a quando lo stato, e la partitocrazia connessa che lo ha colonizzato, saranno centro di sprechi, di ruberie e di inauditi privilegi di casta, difficilmente la situazione potrà migliorare...
Inoltre fino a quando ci sarà assenza di etica, moralità e di senso del bene comune, non ci saranno miglioramenti possibili ...
Ci vogliono Giustizia Sociale, distribuzione equa delle ricchezze, totale trasparenza, e Democrazia Diretta e Partecipata, basata sul web, dove “uno conta uno”, e chi è eletto è solo esecutore delle decisioni prese a maggioranza semplice, con referendum online, dal Popolo, informato e consapevole!
L’ iniziativa privata, sia quella individuale che quelle collettive, basate sui prodotti Italiani, vanno incoraggiate in tutti i modi, e detassate totalmente almeno per i primi tre anni, e poi tassate solo se producono reddito reale !!! (Basterebbero l’ introduzione della moneta elettronica e la trasparenza dei dati bancari, per stabilire qual’ è il reddito effettivo di ogni Cittadino, azienda, per poi tassare il giusto!).
Naturalmente le tasse andranno abbassate a tutti! Molto facile farlo! Abolendo le spese inutili (come quelle militari), gli sprechi e le ruberie di ogni genere, attraverso la trasparenza e il controllo online di tutti gli atti della Pubblica Amministrazione …
Sarà possibile istituire anche un reddito di Cittadinanza per chi non ha lavoro e beni propri per sostenersi!
Bisogna cambiare le menti, i cuori e le Persone … Non sarà facile, ma bisogna provarci …

Auguri!

Lux Luci 19.11.12 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(null)

Giuseppe sannino 19.11.12 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Vergognati,ormai è palese che rappresenti solo i partiti,e di conseguenza i poteri fortemente e clericalmente putrefatti ....dell'inutile 1% di bipedi immondi...

stefano c., trento Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.12 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Queste tremebonde uscite sono il segno evidente che siamo sulla strada del cambiamento.Credono di spaventarci,ci dicono che resterà tutto tale e quale ed è tutto inutile votare l'alternativa.Sti cazzi, signor Presidente

mariuccia rollo Commentatore certificato 19.11.12 21:15| 
 |
Rispondi al commento

quando Berlusconi, un anno fa, dette le dimissioni, si formò una folla indescrivibile davanti a Montecitorio. Io passavo di lì per puro caso e ho visto con i miei occhi e sentito con le mie orecchie quelle persone che, a precisa domanda dei giornalisti, rispondevano che erano lì per ringraziare Napolitano.
Per ringraziare questa specie di individuo che ha firmato il lodo Alfano.
Chissà se oggi la pensano ancora allo stesso modo, magari con un migliaio di euro in meno a diposizione delle loro famiglie, SOLO DI IMU!!!
e tralasciamo il resto!

mic.r. 19.11.12 21:13| 
 |
Rispondi al commento

.....????????
Qualcuno ha perso qualcosa ???????
Si il rapportarsi con la sovranità del popolo italiano !!!!!!

Al - 2012 19.11.12 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Avete in mano l'arma più potente della storia, l'unica che è in grado di sconfiggere i 'veri' poteri, le politiche di austerità, le ingiustizie sociali e di ridare sovranità al Parlamento. Sfruttatela!!!!!!!!!!!!!!! http://memmt.info/site/wp-content/uploads/2012/11/Programma_memmt_web_definitivo.pdf

condividete il manifesto per la salvezza italiana, ridare dignità al Parlamento ed al lavoro, all'economia e alla vera democrazia.

Francesco L. Commentatore certificato 19.11.12 21:03| 
 |
Rispondi al commento

ma come il nostro presidente non prende neanche in considerazione un'alternativa che non sia dei soliti partiti con le solite facce che vedo da quando avevo 15 anni a parte quelli passati a miglio vita ebbene come può dire a chi vince cosa fare.....e la democrazia?

bruna bruzzone, pareto (AL) Commentatore certificato 19.11.12 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Non ti preoccupare, la strada verrà cambiata....da noi!

maria c., perugia Commentatore certificato 19.11.12 20:57| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E'bello poter dire quello che si vuole. Solo che Napolitano lo può fare noi no. Il concetto è che la gallina che canta ha fatto l'uovo. Quindi anatemi di facciata a chi pensa di poter prendere scorciatoie dal rigore o esimersi dall'onorare il debito pubblico. E'troppo presto. Il debito pubblico (ora in mano alle banche) dev'essere opportunamente allocato in massima parte nelle mani dei cittadini italiani, meglio se pensionati e lavoratori. Quando l'operazione di ricollocazione avrà raggiunto l'obbiettivo saranno proprio loro a dichiararlo. Gli amici di Napolitano, politici di lunga data come lui.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 19.11.12 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Non vuole ammettere di aver fallito!
Ci vediamo in parlamento...sara' un piacere....
Nicola

nicola scalisi 19.11.12 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Il Presidente della Repubblica non può esprimersi in questo modo. Credo che abbia smarrito il senso della Democrazia, se mai lo abbia avuto. Dubito perfino che conosca la Costituzione.

Carmelo G. Commentatore certificato 19.11.12 20:34| 
 |
Rispondi al commento

O con le buone o con le cattive dobbiamo vincere NOI

Marco M., Pasese libero Commentatore certificato 19.11.12 20:30| 
 |
Rispondi al commento

alle prossime elezioni dobbiamo andare in massa, dobbiamo spaccarli con il 60% al M5S vediamo come fanno i furbi sti venduti, non gli basta già quanto prendono di stipindi , no devono anche rubare, ladriiiii, napolitano mi fai schifooooo......

giovanni licitra 19.11.12 20:30| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI no! non cadete in questo tranello .ha ragione Salvatore Q. BISOGNA ANDARE A VOTARE .loro e questo che vogliono farvi esitare di andare al voto..ma noi li freghiamo!!!!!

attilio canella 19.11.12 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Certo è scandaloso che un presidente della repubblica faccia un tifo sfegatato per Monti o per chi proseguirà con la sua politica fallita in tutti i campi:debito pubblico, istruzione,lavoro e che ha portato ad una recessione spaventosa, colpendo in gran parte il ceto medio-basso e non toccando di una virgola la fagocitaria classe politica e i ricchi(10% che detengono le risorse e le ricchezze del 90% di questo paese).Ma...nonostante le parole di Napolitano e i giochini di palazzo per tutelare il loro futuro politico io, come sempre, andrò a votare e farò del tutto, a tutto campo per cambiare questo stato di cosee mandarli tutti a casa...se lottiamo...incazzati...potremmo essere una bella sorpresa e male che vada una spina di quelle toste al fianco degli eventuali vincitori...e anche così potremo cambiare nel giro di qualche anno la nostra bella ITALIA.

Luciano T. Commentatore certificato 19.11.12 20:24| 
 |
Rispondi al commento

è chiara una cosa, il M5S non potrà ottenere la maggioranza assoluta alle prossime elezioni politiche. Perchè non adottare una strategia, magari modificando il regolamento in vigore, e cercare un'alleanza con qualcuno per ribaltare in maniera inconfutabile questa strategia del duo napolitano - monti e vincere le elezioni. Cosa farebbe napolitano un colpo di stato? o moltiplica per tre vi voti del resto dei partiti?

giuseppe l., tremestieri etneo (CT) Commentatore certificato 19.11.12 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Nessuna legge e nessuna bomba fermerà Il Movimento 5 stelle dal guidare la nazione alle prossime politiche nazionali...Il virus si espande ogni millisecondo che passa in maniera esponenziale su tutti i cittadini italiani per bene che entreranno in massa in tutte le istituzioni e ribalteranno definitivamente questo marcio sistema di delinquenza.

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 19.11.12 20:21| 
 |
Rispondi al commento

NO..NO..NO!!!.. QUESTO E' QUELLO CHE VOGLIONO!! DISGUSTARCI A TAL PUNTO DA NON ANDARE A VOTARE.. E NOI PROPRIO X QUESTO DOBBIAMO ANDARCI E VOTARE X IL CAMBIAMENTO TOTALE E L'AZZERAMENTO DI QUESTE SANGUISUGHE... W L'ITALIA..W GLI ITALIANI..W IL M5S!!

salvatore b., savona Commentatore certificato 19.11.12 20:18| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il presidente doverebbe essere Inter partes,sopra le parti.invece è palesemente schierato a favore di monti.è come un arbitro che dichiara quale squadra deve vincere.odiose dichiarazioni perchè sminuiscono e deridono il principio della democrazia.conquistato duramente con la vita di tanti.dobbiamo votare 5stelle.anche il popolo è degno di decidere.spiegateglielo gentilmente

matia p., roma Commentatore certificato 19.11.12 20:18| 
 |
Rispondi al commento

I fatti che accadono quotidianamente mi costringono a ripetermi. Questa è l'ennesima e più plateale dimostrazione che la lotta non è tra democrazia e populismo, ma tra chi vuole GOVERNARE SENZA IL POPOLO ("ci deleghino una volta per tutte e poi non rompano... sappiamo già noi cosa fare, quando e con chi") e chi vuole GOVERNARE CON IL POPOLO, che deve poter partecipare alle scelte fondamentali per il proprio presente e futuro, perchè i cittadini devono sapere, informarsi e decidere.
W la Rivoluzione culturale e politica del M5S!!!

Gianni Malgeri 19.11.12 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Basta! C'è un modo non violento per mandare questa gentaglia a casa? Si accettano proposte

Natalija Stojic 19.11.12 20:09| 
 |
Rispondi al commento

ORA BASTA, IL POPOLO SI RIPRENDERA' LA SUA SOVRANITA'.
Non si può più sopportare questa violenza della costituzione. Ci è stato imposto un governo di banchieri,aguzzini e privilegiati. Ci è stata imposta una tassazione disumana. Sono stati salvaguardati privilegi e stipendi osceni. Dopo REPORT di ieri vediamo anche la trattativa IMU per la chiesa.
Presidente il popolo oppresso dice BASTAAAAAAAAAA!
Non ne possiamo più. Ci ribelleremo, con l'arma più forte che oggi si stà perdendo: "LA DEMOCRAZIA".

Roberspierre 19.11.12 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Ultimamente le piazze che riempie Beppe sono piene di voti è così sarà per le prossime elezioni..auguri a tutti voi dalla Sicilia....

Gaetano C., Leonforte Commentatore certificato 19.11.12 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Sarà ricordato a vita come il peggiore della storia d'italia.
Ma stavolta credo proprio che il popolo italiano non sia affatto d'accordo.
Il governo Monti è il risultato di un colpo di stato silenzioso e non c'è giudice al mondo che possa dimostrare che sia legittimo.
E' la morte della democrazia in Italia.
E' l'assassinio del diritto costituzionale del popolo di esprimersi con libere elezioni.
Ciò che si tenta di realizzare ora è la legittimazione di questo colpo di stato, con la prosecuzione del mandato di Monti, o comunque come è stato detto chiaramente, con un governo che continui il lavoro intrapreso da questo e a cui dare una valenza politica che, in quanto composto da 'tecnici' non votati da nessuno, ora non ha.
Lo dimostra il fatto stesso che siano stati definiti così, 'tecnici', ma non siano stati assunti alle dipendenze dello stato in base ad un regolare concorso, e siano stati messi lì solo in base ad un totale arbitrio personale che ha discriminato tutto il resto della cittadinanza italiana.
Se non è un colpo di stato questo, qualcuno mi spieghi cos'è.

real time 19.11.12 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Provo solo disgusto per questi porci del POTERE!

Marc Svetava Commentatore certificato 19.11.12 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Se per il cammino di Monti si intende che debba andare a fare in culo a velocità supersonica, bene, sono d'accordo! Se poi nella sua scia trascina i suoi degni compari di merende, ancora meglio!

Maurizio Madaro, Lizzanello (LE) Commentatore certificato 19.11.12 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Adesso basta caro compagno Napolitano,se cera Berlinguer non si permetteva di fare queste osservazioni.Vogliamo andare a votare e cambiare questi politici di merda che ci anno spogliato di tutto quello che abbiamo risparmiato una vita.Da x compagno non vi votero' mai piu'. M5S

gianni frate 19.11.12 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Che vincano i cattocomunisti è scontato sono sempre stati la maggioranza in Italia anche quando si mascherano da moderati o da centro destra visto che tutti hanno fatto politiche affincheè lo stato entrasse in tutti i meandri delle decisioni dei cittadini e mai il contrario e quindi aumentare sempre il debito pensando che qualcuno?!!??!!!!??!?! pagherà.....peccato che la festa è finita come nell'89 sono finiti i soldi quindi dovranno smontare il carrozzone altrimenti qualcuno butterà giù il muro e la mia soddisfazione più grande che proprio loro, i fautori dello stato che decide e comanda su tutto, dovranno smontarlo pezzo per pezzo!!!!!!

MANUEL FORCINA, ROMA Commentatore certificato 19.11.12 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Rivoglio Sandro Pertini!

Eriberto Genovese () Commentatore certificato 19.11.12 19:58| 
 |
Rispondi al commento

...A QUANDO IL V3DAY ? Il primo della lista sappiamo chi è !!!

Daniele Cultrera, Milano Commentatore certificato 19.11.12 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Mi avevano insegnato che dalle persone anziane ce sempre da imparare, ma non mi avevano detto che si impara a rubare al popolo, napolitano sei marcio come gli altri

Vincent 19.11.12 19:57| 
 |
Rispondi al commento

mi sa che non gli è ancora chiaro che se non consentono agli Italiani di decidere cosa vogliono ci ritroveranno tutti sotto i loro palazzi .... questa volta MOLTO INCAZZATI.

Gianmaria Regalbuto 19.11.12 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Intanto andiamo a votare per chi ci propone un cammino diverso da quello intrapreso da Monti,la sovranità è del popolo! punto e basta !

Nunzio Rizzo 19.11.12 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Condivido il commento Vito..forse di questi dinosauri si vede la vera natura quando stanno morendo (politicamente e biologicamente)..uno che avallò l'intervento sovietico a Budapest come puo' dire qualcosa di diverso?

andrea di bernardo Commentatore certificato 19.11.12 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente della repubblica dovrebbe essere, in pratica, il primo cittadino d'Italia, uno come noi. Perchè è l'unico chiuso nella torre d'avorio che parla soltanto e non risponde mai alle nostre domande? Perchè di domande avremmo da farne tante, ma tante tante.
Napolitano, se ci sei, batti un colpo.

Eriberto Genovese () Commentatore certificato 19.11.12 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano va internato e in fretta ( mi fa schifo solo a vederlo immaginatevi sentirlo parlare).

achisio Goddi 19.11.12 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo commento Vito. 10 e lode a te.
Ti leggo swmpre con molta attenzione e mi trovo sempre daccordo con quanto dici.

Voglio aggiungere che non dobbiamo mai dimenticarci del vaticano, in tutti i commenti vorrei che ci fosse sempre un richiamo verso la casta pretona.

M5S la aprola d'ordine è mantenersi in salute e belli incazzati.

Fornero...kaputt 19.11.12 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Un altro novantenne che vuole decidere il mio, il nostro futuro.
Grazie a Dio è finita anche per questo dinosauro , che si ritirerà nella geriatria di palazzo madama. Adios

Sabrino Di Renzo, Gradara Commentatore certificato 19.11.12 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vito il pensiero da te espresso l'ho detto qualche settimana fa commentando le estenazioni del nostro Presidente, condivido in pieno. Pochi non possono decidere per molti.

MAURO LANCELLOTTI 19.11.12 19:35| 
 |
Rispondi al commento

DOVREMMO DENUNCIARE NAPOLITANO!

SIMONE ., prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.12 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo commento, Vito.
Non avrei avuto risposta migliore.
Bravo e grazie a nome mio.

Saluti

Terzo Nick Commentatore certificato 19.11.12 19:26| 
 |
Rispondi al commento

via.... allora continuiamo il cammino intrapreso Monti...bello..."the walking dead"...seasson 3...riusciranno gli eroi del m5s a salvarsi dall'invasione degli zombie?...eeee

roby f., Livorno Commentatore certificato 19.11.12 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lasciamo perdere i politici attuali, che non meritano neppure un secondo di tempo, ma questo penso sia il peggior presidente della repubblica che ci potesse capitare, che schifo !

omar 19.11.12 19:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre si avvicinano le elezioni, le caste lavorano(si fa per dire) alacremente in parlamento per costruire una legge truffa ad hoc che ci porti obbligatoriamente al Monti Bis. A sinistra (si fa per dire) Bersani, probabile vincitore di primarie barzelletta, apre oggi anche a Montezemolo.

Grande "traffico" dunque al centro e non poteva mancare l’azione instancabile di Casini in questo processo di riciclaggio politico e di rinascita della balena bianca, quella che, per anni, ha accumulato quei debiti che oggi tutti paghiamo. Nonostante le fallimentari ricette Monti, dimostrate dal peggioramento di tutti i dati macroeconomici, la mirabolante promessa della salvezza che costoro attribuiscono al Super-mario bis ci viene propinata ogni giorno col supporto di media asserviti.

La novità sta nel fatto che sappiamo ormai cosa aspettarci da una vittoria di Bersani: un rinnovato inciucio coi Monti-mammoli di turno e forse con lo stesso pdl. Dunque di fatto il ritorno allo stallo disastroso di oggi . Democrazia, sovranità nazionale diritti dei cittadini per costoro non contano ovviamente nulla. La cosa importante è salvare, ad ogni costo, le loro poltrone vacillanti.

Oggi si profila dunque, per i cittadini italiani, una scelta fondamentale per il nostro futuro, quella tra i Montiani appoggiati dai poteri forti della finanza malata e dalle caste , di cui abbiamo già sperimentato le devastanti politiche alla greca, e le forze antimontiane (sel idv M5S, sperando che poi trovino una alleanza strategica e di governo insieme alla componente di sinistra del pd ecc.) che propongono invece ricette alternative ed assai diverse da quelle ammazza popoli della Merkel, Troika e loro apparati.

La speranza è che, per la salvezza del paese, i cittadini abbiano capito la posta in gioco e votino in ,massa per il cambiamento vero, a cominciare dalle primarie pd votando per Vendola, l’unico antimontiano presente nella coalizione di finta sinistra.

Controcorrente 19.11.12 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Non dimentichiamoci che questo non è il presidente della repubblica, ma il presidente dei politici. Questo finto comunista partigiano fa gli interessi della casta. Lo dimostrano le pressioni che sta facendo per cambiare in fretta e furia la legge elettorale. Fino ad oggi se ne è fottuto altamente, adesso deve demolire il M5S. Ma tranquilli, saremo noi a seppellire voi definitivamente, e i numeri, anche quelli attuali parlano chiaro. Un salutino a Beppe :)

oltre 19.11.12 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il prossimo governa farà quello che i cittadini voteranno e non quello che dicono i tiranni

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 19.11.12 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Vito, non preoccuparti delle parole di un pover'uomo, forse malato.
Anche mio nonno soffriva di arteriosclerosi e straparlava, prima di morire.

inqbo inqbo, BOLOGNA Commentatore certificato 19.11.12 19:15| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori