Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il capitano Achab e il politically correct


achab.jpg

La nostra lingua, la libertà di parola, è minacciata, castrata da un neo puritanesimo, da un "politically correct" asfissiante che annulla la verità e uccide qualunque confronto. Una "Lourdes linguistica" che edulcora e trasforma le parole, sostituisce la realtà, si pone come sudario sul corpo vivo della società. La verità, nella sua semplice e brutale esposizione è diventata un oltraggio al pudore, al bon ton, uno sfregio alla democrazia compiuta e alle Istituzioni (sempre siano lodate...). In questa calma di palude nulla deve portare turbamento. L'indignazione gridata è una minaccia, ogni giudizio è un'offesa al galateo, alla forma, a una categoria. Il Sistema, nelle sue varie e molteplici forme, diverse, ma protette dal medesimo scudo di perbenismo, da una vernice di merda decennale che non puzza, ma soltanto "odora", usa il politically correct per mozzare le lingue, etichettare, isolare chiunque ritenga altro a sé.
"Il male e la sventura svaniscono con un tuffo nelle acque dell''eufemismo. Chi è il capitano Achab? Un portatore di un atteggiamento scorretto verso le balene. Non facciamo fiasco, riusciamo meno bene del previsto. Non siamo drogati, eccediamo nell'uso di sostanze stupefacenti. Non siamo paralizzati, ma affetti da tetraplegia. Un cadavere va chiamato "persona non vivente" e di conseguenza, un cadavere grasso sarà una persona non vivente portatrice di adipe" (*).
La verità offende persino quando, per conclamarla, si usano metafore o perifrasi. Se la verità offende, la metafora offende sommamente se riferita alla sfera sessuale. Giordano Bruno oggi non sarebbe più bruciato a Campo dè Fiori con una mordacchia in bocca, ma analizzato nelle sue deviazioni intollerabili, nelle sue enunciazioni eretiche, durante infiniti talk show e con fuori onda di novizi inconsapevoli di essere ripresi.
Scrisse Orwell in "Politics and the English Language": "Se semplifichi il tuo linguaggio, ti liberi dalle peggiori follie dell'ortodossia. Non potendo più parlare nessuno dei gerghi prescritti, se dici una stupidaggine la tua stupidità sarà evidente anche a te. Il linguaggio politico è inteso a far sembrare veritiere le menzogne e rispettabile ogni nefandezza, e a dare una parvenza di verità all'aria fritta." La verità è ormai diventata insulto. Ci vediamo in Parlamento, sarà un piacere.

(*) Da "La cultura del piagnisteo. La saga del politicamente corretto. Robert Hughes"

Ps: Non ho candidato nessuno come sindaco di Roma per il M5S. Chi lo afferma riporta il falso. Il portavoce sindaco sarà scelto, come è sempre avvenuto finora, dagli iscritti al M5S sul territorio.

La cultura del piagnisteo di Robert Hughes

Esisterebbe dunque un modo "giusto" di fare le cose. Il pungolo segreto del "politicamente corretto" è l'insofferenza nei confronti di tutto ciò che ha una qualità operando una discriminazione verso tutto il circostante.

Potrebbero interessarti questi post:

Il bivio
Lo stomaco dell'anaconda
Plotone di esecuzione

11 Nov 2012, 13:25 | Scrivi | Commenti (1276) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Mi piace davvero un ottimo blog

dimagrire 18.07.13 15:25| 
 |
Rispondi al commento

davvero un ottimo blog.. mi piace

alitosi 14.07.13 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace molto il sito.. complimenti

Emorroidi rimedi della nonna 21.02.13 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace molto il sito ..

Guadagnare con il forex 21.02.13 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma sapete quanto guadagna con Amazon beppe ?

Emorroidi rimedi 21.02.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace il sito complimenti

Emorroidi alimentazione 20.02.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace molto il sito

Migliori siti per fare soldi 19.02.13 23:26| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace molto il blog..

emorroidi rimedi della nonna 19.02.13 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Davvero un ottimo blog

come curare le emorroidi 18.02.13 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace questo sito ..compòlimneit beppe


Mi piace questo blog..complimenti

Emorroidi cura 15.02.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace il blog.. complimenti


Davvero un ottimo Blog.. Lo consiglio a tutti qurelli che vogliono informarsi meglio

Emorroidi alimentazione 12.02.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace molto

Formation pilates 11.02.13 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Davvero ottimo

Forex italia 11.02.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Wow che dire.. una bomba

Fare soldi con internet 11.02.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Davvero un ottimo blog mi piace

Fare soldi con internet 11.02.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Un modo per curare le emorroidi .

Emorroidi sanguinanti 11.02.13 00:38| 
 |
Rispondi al commento

Un modo per curare le emorroidi

Emorroidi sanguinanti 10.02.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Davvero un ottimo blog.. In bocca al lupo per tutto

Guida forex pdf 10.02.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace questo blog.. complimenti

How to have a lucid dream 10.02.13 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Davvero una guida utile

emorroidi 09.02.13 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Un ottimo blog..Mi piace molto

cours de pilates en ligne 07.02.13 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Merci pour le blog

comment avoir de l'argent 06.02.13 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace molto

Zalando 04.02.13 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace

Come guadagnare 287 euro 28.01.13 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace

Cosa fare per le emorroidi 22.01.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento

J'aime le blog

How to have a lucid dream 20.01.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Davvero un ottimo sito per guadagnare

i migliori siti per guadagnare 20.01.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace questo blog.. ottimo Beppe grande lavoro

offerte sky per abbonati 18.01.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace complimenti


Like this..

Gagner de l'argent avec un blog 16.01.13 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Davvero utile


Like t.. thump up

Come guadagnare con facebook 14.01.13 18:12| 
 |
Rispondi al commento

like this post

surveys that pay cash 14.01.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

like


Davvero un ottimo blog.. lo consiglio a chiunque abbia voglia di guadagnare

guadagnare con paypal 13.01.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

I like this web..

Earn money online surveys 11.01.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo beppe

How to earn money online 09.01.13 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Like this post


I like this

Fare soldi facili 09.01.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

davvero un ottimo blog

come fare soldi facili 08.01.13 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Davvero un ottimo blog.. Mi piace

Come investire i soldi 08.01.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento

davvero un ottimo sito .. mi piace

amazon francia 04.01.13 17:53| 
 |
Rispondi al commento

davvero un ottima piattaforma .. mi piace

Opteck recensione 02.01.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento

dvvaero un ottimo blog


Davvero un ottimo blog.. Mi piace

opzioni binarie trading 28.12.12 19:57| 
 |
Rispondi al commento

davvero uj ottimo blog.. stima

come si curano le emorroidi 26.12.12 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace molto complimenti

Opzioni binarie deposito minimo 25.12.12 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Davvero un ottimo Blog.. mi piace ..complimenti

guadagnare con un blog 24.12.12 21:24| 
 |
Rispondi al commento

davvero un ottimo blog.. Mi piace

come fare soldi senza lavorare 23.12.12 11:36| 
 |
Rispondi al commento

davvero un ottimo blog.

opzioni binarie cosa sono 21.12.12 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Davvero un ottimo blog.. Mi piace molto

Opzioni binarie cosa sono 20.12.12 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Davvero un ottimo blog.. mi piace

piattaforme opzioni binarie 19.12.12 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo puntato il dito contro le baby pensioni e credevamo fosse tutto finalmente “rimosso”. Invece no! Se non si viene casualmente a sapere che certi privilegi sussistono ancora e che, se non vengono divulgati, si vive nella totale ignoranza, credendo nelle battaglie di certi figuranti che “dibattono” ogni giorno in televisione sui diritti dei cittadini. Uno dei privilegi cui faccio riferimento, riguarda (ma chissà quanti altri ne esistono) l’editoria. Eh sì, i dipendenti di tale settore possono percepire da subito la pensione (circa il 72% dello stipendio), una volta compiuti i 50 anni e raggiunti i 32 di contributi. Pensione INPS immediata! Mi sono recata presso un sindacato per averne conferma e, prima che accennassi al settore in oggetto, mi hanno risposto che “non è ASSOLUTAMENTE possibile, ci dia maggiori dettagli”. Ma poi, quanto ho pronunciato la parola “editoria” si sono inalberati, alzando la voce, diffidandomi dal denunciare questo fatto, perché si tratta di un “accordo” siglato con lo Stato al fine di tutelare i suddetti lavoratori che altrimenti resterebbero senza lavoro. Mi hanno detto di evitare una “guerra tra poveri”. Sarà che dietro i poveri dell’editoria ci sono magari in qualche caso gli interessi dei partiti ? Comunque, chi non ha questo “accordo” cosa fa ? Perde il lavoro, magari non lo trova più, perde anni di contributi inseguendo la chimera dei 62, 63, 64 anni fino a.. morire prima, nonostante i 40 o più anni di contributi versati, lavorando! Scandaloso/immorale. Oltre alla beffa,il danno! La legge non è uguale per tutti e, se valgono accordi tra privati e Stato, allora lo Stato non può imporre al resto dei lavoratori un accordo unilaterale che gestisce a suo piacimento, ultimamente con norme retroattive e discriminatorie. Non è anticostituzionale perché…c’è la firma del Governo (quello del “rigore” o di quelli prima poco cambia). Ricordatevi l’art. 3 della Costituzione Italiana!

Silvia R. Commentatore certificato 16.11.12 13:19| 
 |
Rispondi al commento

La formula magica.
Una proposta non populista ma popolare.
Tasse di successione.
Si possono applicare nell'immediato. Nessuno può fuggire. Si possono quantificare. Ridistribuiscono il reddito. Portano un fiume di soldi all'Erario. Perché nessuno ne parla?
Facciamo cambiare lo stile di vita a chi è vissuto al di sopra delle nostre possibilità.

Walter Bocelli, milano Commentatore certificato 16.11.12 08:32| 
 |
Rispondi al commento

e stato un errore lasciare il contributo elettorale, era più giusto prenderlo e destinarlo a chi è degno di riceverlo es. la ricerca, ora quilli si ammazzeranno per come papparselo.

nicola balzano 16.11.12 07:55| 
 |
Rispondi al commento

guardate!! molto interessante!!!
http://www.guadagniweb.it?a_aid=50a268b161972&a_bid=95d5e23e

mirko guizzardi (mirko17), brescia Commentatore certificato 16.11.12 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Continuazione del commento precedente
Signor GRILLO lei in quegli anni faceva il comico e si faceva pagare fior di quattrini , capisco e la ringrazio per lo scrollone che ha dato a questa politica , in parte la condivido ma per favore non cerchi di darci lezioni di democrazia cercando di spiegarci come comportarci in piazza.
Grazie dello sapzio Mauro BEDON Segretario Generale Provinciale S.I.U.L.P. Vercelli.

mauro bedon 15.11.12 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Faccio il Poliziotto da 35 anni , vorrei solo chiarire un paio di cose , primo dall'immagine che pubblicate il poliziotto non mi pare spari ad altezza d'uomo , secondo quando si tratta di manifestare in modo pacifico e democratico mai nessun Poliziotto spara lacrimogeni o carica ,lo fà solo quando dei ragazzini stronzi o delle persone non democratiche attacano edifici , persone, e cose che trovano lungo il loro cammino. Mi spiace che pensiate questo dei Poliziiotti , ma ricordate che tra i compiti della Polizia ed in genere delle Forze dell'Ordine c'è quello di difendere anche la gente come Voi ,perchè anche Voi quando siete in difficoltà non esitate a chiamare la Polizia . Ricordate che il Poliziotto è un cittadino come Voi e come Voi patisce i problemi del Paese , patisce i tagli di questo strano Governo che con la sua politica ci stà costringendo a lavorare senza mezzi efficenti con sempre meno personale. Una cosa questo governo non può fare , non può ordinarci di caricare dei cittadinoi inermi che protestano civilmente , non lo può fare perchè questa Polizia in passato ha lottato per la democrazia e ha condiviso con la parte sana del paese momenti difficili , ultimamente è scesa in Piazza per protestare in modo democratico ha urlato contro questo Governo e contro questa classe politica che ci stà portando forse verso il baratro,
Questa Polizia non ha problemi a scendere in Piazza con gli operai lo ha fatto e lo farà ancora ma non scenderà mai a compromessi con chi si maschera e tira molotov o sanpietrini , Scusate lo sfogo ma sono stufo di sentire lezioni da tutti e ultimamente anche da Grillo al quale vorrei ricordare che io a metà anni settanta lottavo per far diventare la Polizia un corpo civile, andavo in fabbrica e nelle scuole a fare assenblee e solo grazie a tutta la società civile la Polizia è cambiata, Signor GRILLO lei in quegli anni faceva il comico e si faceva pagare fior di quattrini , capisco e la ringrazio per lo scrollone che ha dato a quest

mauro bedon 15.11.12 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Tornando sulla presenza della Signora consigliera al programma Ballarò mi stupisco che sia stata invitata una figura minore del M5S con chiara intenzione provocatoria. Una "farfalla" in mezzi ai calabroni. Chiarissimo l'intento di creare un "incidente" che è riuscito in pieno. Caro Beppe questu sono gli italiani, meglio apparire che essere. Quanta fatica sprecata per poi essere sputtanati dal nulla. Avanto lo stesso.
NINO

Antonino Scollo 15.11.12 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Esodati e risorse per aiutarli.

Perchè solo i pensionati devono pagare per permettere agli esodati di sopravvivere?
Io non sono contrario al fatto di sovratassare i redditi mensili (lordi)più elevati di € 3.000 ma perchè solo dei pensionati?
Sarebbe questa la giustizia fiscale del nostro Parlamento: esentare chi percepisce redditi da lavoro anche da nababbo e spremere i pensionati con reddito netto di poco più di € 2000.
Ricordo che i signori della Cassazione hanno rigettato la legge che imponeva un tetto agli stipendi dei dipendenti pubblici perchè discriminatoria verso una categoria: ma allora i pensionati cosa sono: vittime sacrificali perchè più deboli ed incapaci di mettere in crisi il regime con gli scioperi ?
Grillo aiutaci, mandiamoli tutti a lavorare nelle fonderie di Terni, i nostri parlamentari.
Vai in Parlamento e falli piangere !!!!

Andrea Rigamonti 15.11.12 15:20| 
 |
Rispondi al commento

La verita' su Di Pietro. http://tinyurl.com/bkl7sj3

I fatti:
Report non e' neanche andato sul sito del catasto ne ha specificato la composizione di questi immobili, gran parte particelle di UN Solo immobile cioe' il terreno ereditato da padre!

Punto 2)

Donadi che dice di essere stato tradito ma sapeva della composizione degli immobili di Di Pietro da circa 3 anni ma ha scelto di far parte della macchina diffamatrice!

Fate schifo Donadi e compagnia! Voi siete i traditori diffamatori!

Ora ci vuole una causa penale contro Report e chi ha sostenuto questa diffamazione contro Di Pietro!

Guardare tutto il video qui sotto
http://tinyurl.com/bkl7sj3


Trucchi e Risorse per fare soldi tramite internet http://www.guadagniweb.it?a_aid=508a58c941631&a_bid=95d5e23e

matteo rossignol, vezza d'oglio Commentatore certificato 14.11.12 06:08| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto a Tutti coloro che credono in un cambiamento grazie al M5S.

Per farvi capire come funziona l'informazione in Italia, vi metto al corrente che nessun telegiornale a parlato della dura contestazione al ministro Passera ed al suo sottosegretario, tanto da costringerli a scappare con l'elicottero.
I nostri giornalisti (i vari Fazio,Secchi,Scalfari,Vespa,Floris etc etc, preferiscono prendere un mare di soldi nostri e nascondere le notizie rilevanti all'opinione pubblica.

SVEGLIAMOCI RAGAZZI IL TEMPO STRINGE

Marco

Marco 13.11.12 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E intanto con tutti i professori esperti in politica il nostro debito pubblico é aumentato ulteriormente ed é ormai prossimo ai 2.000.000.000.000 (duemilamiliadi di euro), con una economia completamente affossata. E tutto questo grazie ai nostri luminari politici che pensano solo a tassarci per finanziare le banche, senza pensare di controllare e ridurre gli sprechi nella spesa pubblica, cominciando dai loro esagerati stipendi, la spesa nella sanità pubblica dove tutto costa dieci volte di più del normale, il finanziamento delle scuole private di circa 200.000.000 di euro sottratti alla scuola pubblica, ecc. ecc. ecc..Questi esperti in politica stanno portando gli italiani al fallimento totale. Sono sempre più convinto della necessità e l'urgenza in un radicale cambiamento promosso dal MoVimento5stelle, ormai l'unica ancora di salvezza per tutti gli ITALIANI.

M. P. 13.11.12 16:09| 
 |
Rispondi al commento

concordo al 100%!!! ci vediamo alle elezioni .

Federico B., Como Commentatore certificato 13.11.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento

sempre più d'accordo con Beppe, va a finire che ricomincerò a votare e voterò m5s.
Alla politica vanno tolti i soldiiiii!!!! Si fa POLITICA se si crede in qualcosa, se ci sente orgogliosi di essere stato eletto come politico e basta. Allora ci sarà onestà, sudore e reali incaxxature, altro che "politically correct".

Gian Luigi Mandolini 13.11.12 14:31| 
 |
Rispondi al commento

e quando sono un po' più esperti li mettiamo fuori? SI!!!!!!!!!!! perchè non devono diventare esperti di politica... devono diventare esperti per migliorare la vita dei cittadini, per dare un futuro migliore a tutti..

paolo rossi 13.11.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento

e quando sono un po' più esperti li mettiamo fuori? SI!!!!!!!!!!! perchè quando sono diventati esperti rubano!! nel mio piccolo paesello ha governato la sinistra per 40 anni..... 2 famiglie intrallazzate fra di loro hanno dominato il comune. Ora siamo riusciti a mandalri a casa ma, c...o, comandano ancora... sono esperti e furbi... noi non riusciamo a fare nulla si continua a mantenere in atto le loro politiche del passato... hanno il gozzo pieno e vogliono ancora mangiare... A casa ladri... che prima o poi il gozzo vi crepa!!!!!!!!!!

paolo rossi 13.11.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che il difensore accanito della Salsi offende a destra e a manca pur di esaltarla (sarà suo nonno!)

Io non ho preso posizione né pro né contro 'le voci dal sen fuggite' di chi doveva pesare bene le parole e invece ha parlato come fosse al bar

comunque, per la cronaca, la Salsi ci ha fatto perdere 1 punto sano sano

e avanti così! Altre 20 Salsi e staremo a zero!


viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 13.11.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Marco chiede: "Ma quanto guadagnano Fazio, Floris,Gad Lerner o Vespa per leccare cosi bene il c.... al politico di turno?"

Fabio Fazio: 2 milioni l'anno
Giovanni Floris: 500.000 euro
Bruno Vespa: 1,2 milioni
Gad Lerner: 1.750.000

Ovviamente la7 può pagare i suoi quanto vuole, anche se ci ono limiti anche alla decenza
ma una RAI che è in rosso di 200 milioni e si permette di licenziare persone che gli darebbero molta audience per motivi di servilismo politico, dovrebbe essere più attenta nelle sue spese folli
Si pensi solo che esosità di stipendi hanno persone di dubbio valore come Antonella Clerici, 1.800.000 euro per 2 anni o Simona Ventura 1.200.000 l'anno o Mara Venier che ha preso 700.000 euro o un guitto come Carlo Conti che, per uno stupidissimo programma di quiz che sarebbe meglio far sparire, prende 1.300.000 euro
Sarei curiosa di sapere anche quando prende Formigli per il suo programma cialtrone e truffaldino per cui avrebbe già dovuto essere radiato dall'albo dei giornalisti per scarsa serietà professionale
E quando prende Sgarbi per ogni sua comparsata, per urlare deliri e cafonate in televisione
E per quanto riguarda la RAI, vorrei sapere come mai nessun Ministro ha proposto tetti ai superstipendi, tenendo anche conto che la RAI è in rosso
La Gabanelli è una di quelle pagate meno, 'solo' 180.000 euro l'anno.
Si pensa di tagliare gli aiuti ai malati di SLA e nessuno propone mai di eliminare simili sprechi?
Hanno detto che non potevano mette tetti ai superstipendi dei politici e nemmeno ai superstipendi degli alti magistrati per non ledere la loro autonomia. Poi hanno fatto la grottesca manfrina della falsa proposta di fare una patrimoniale sui redditi più alti, per ritirarla subito di buon accordo perché "tanto essendo pochi avrebbero dato poco risultato".
E per difendere i superstipendi di chi lavora nel giornalismo o nel mondo dello spettacolo quale scusa ignominiosa potrebbero inventarsi?
E' proprio vero che di caste non ce n'è una sola!

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 13.11.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento

"Ci vediamo in Parlamento, sarà un piacere" è la conclusione di ogni post di Beppe Grillo ... Va bene, ma con chi? Questa storia dei già eletti che, uno dopo l'altro, vengono messi all'indice o addirittura fuori dal movimento (Biolé, Salsi, Favia, Poppi, Tavolazzi), fa ormai più rumore, in negativo, del positivo di tanti altri argomenti.
C'è poi la questione dei due mandati e basta: siamo sicuri che sia una scelta opportuna? Va bene controllare tutto e tutti fino "all'inverosimile" ma l'idea di avere un gruppo di neofiti al governo di una nazione, di una regione o di un comune proprio non mi entusiasma. Minimo minimo ci si mette qualche anno a capire come funziona il meccanismo ... e quando sono un po' più esperti li mettiamo fuori? Mah!

Massimo Gioggia, Biella Commentatore certificato 13.11.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

T come i semplici ma sacrosanti consigli di Travaglio.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/11/12/decalogo-per-grillo/411300/

ALESSANDRO CASALI Commentatore certificato 13.11.12 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Renzi il più chiaro, Vendola il più coinvolgente, Bersani il più concreto.... c...o, ma a noi cosa ci resta da fare??... forse il suicidio di massa?? Ma andate affanculo ladri di m...a. A pece e piume nella pubblica piazza....Voi dovete sparire....

paolo rossi 13.11.12 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Padre Ernesto Balducci che già nel 1991 scriveva:
"La mafia è il segno del fallimento dello Stato, anzi è la crescita di uno stato illegale dentro lo Stato legale. I due organismi vivono utilizzando gli stessi apparati: respirano la stessa aria, sono irrorati dallo stesso sangue. Vivono in simbiosi, insomma, tanto che la morte dell'uno sarebbe, stando così le cose, la morte dell'altro. Nessuna radioscopia vi permetterebbe di distinguerli l'uno dall'altro. Nello Stalo legale si fa largo ricorso a espedienti illegali e nello stato illegale si fa largo uso di espedienti legali"!
.
Noi abbiamo superato anche questo: abbiamo uno Stato-mafia,dove non esiste più alcuna differenza tra la legalità e il crimine e dove vale la stessa lotta per bande e la stessa omertà contro il Paese degli onesti che vige nella peggiore mafia.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 13.11.12 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La democrazia italiana -
Con la riforma della legge elettorale approvata alla fine del 2005 , i candidati al parlamento nazionale sono designati dai partiti e sono eletti in liste bloccate senza preferenze. Con questa legge, il 9 e 10 aprile 2006 è stato eletto un parlamento che il 10 maggio 2006 ha eletto presidente della repubblica Giorgio Napoletano ed il 19 e 23 maggio 2006 ha votato la fiducia al secondo governo Prodi. Con la stessa legge, il 13 e 14 aprile 2008 è stato eletto un parlamento che il 14 e 15 maggio 2008 ha votato la fiducia al quarto governo Berlusconi ed il 17 e 18 novembre 2011 ha votato la fiducia al primo governo Monti. In sostanza, un parlamento di nominati ha nominato il presidente della repubblica che ha nominato i presidenti del consiglio dei ministri ed ha votato la fiducia ai rispettivi governi. Questa è la democrazia in Italia. Ed i partiti politici vogliono continuare così. Ad ogni costo.

carmine felice, campobasso Commentatore certificato 13.11.12 00:46| 
 |
Rispondi al commento

como citta di ndrangheta e non solo.citta di confine italo svizzero.da anni vedo la connivenza tra amministratori e faccendieri .un saldo legame tra controllori e palesemente controllabili.eppure
i media ,non solo locali hanno sempre taciuto e cosi la procura non si è mai adoperata in alcun tipo di approfondimento.casal di principe e
reggio calabria sono di fatto rappresentate in loco da personaggi conosciutissimi.

paolo f., como Commentatore certificato 12.11.12 23:58| 
 |
Rispondi al commento

le citazioni letterarie sul blog e le pernacchie sui palchi. Chi apprezza le prime considera le altre "colore". Chi apprezza le seconde, le prime ..non le legge..
Io ho apprezzato le prime ma ho dei dubbi.
Non sarà che le battutacce sono la sostanza e i colti ragionamenti sono le cazzate buttate li per chi le vuole ascoltare?
p.s.
Le raccomandate però le scrivono gli avvocati.

angelo c 12.11.12 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Oggi su Repubblica c'era un terrificante articolo contro Grillo ed il M5S, una sequenza di falsità ed insulti al limite del trattamento sanitario obbligatorio dell'estensore, Francesco Merlo.
Siccome per certi versi la linea anti M5S di Repubblica, reiterata quotidianamente sul sito del giornale, rema contro la linea editoriale dello stesso, a me viene il sospetto che a Repubblica odiano il successo del Blog, che replica un pò il successo di Repubblica negli anni ottanta e novanta, oppure il fondatore Scalfari odia in modo viscerale Grillo.
Io mi ricordo che mio padre negli anni settanta, essendo un delegato sindacale degli edili romani, comprava Paese Sera che era un alter ego dell'Unità e a Roma aveva molto successo, finchè ad un certo punto Pese Sera chiuse e dopo poco tempo comparve nelle edicole Repubblica, che all'epoca nelle pagine economiche metteva la dicitura Economia e sindacato, come a dire che era l'erede di Paese Sera almeno come linea editoriale.
Mio padre e molti suoi amici e colleghi infatti passarono da Paese Sera a Repubblica decretandone il successo,avendo preso gli ex lettori di Paese Sera.
Scalfari nel suo libro La sera andavamo in Via Veneto (uscendo dalla redazione dell'Espresso) ha scritto che al bar se vedevano una persona di infima condizione la cacciavano, essendo radical chic con la puzza al naso.
Qualche anno dopo però i lettori operai decretarono il successo di Repubblica alla sua nascita, rappresentando l'ala sinistra della modernizzazione all'americana della società italiana, essendone l'ala destra Mediaset (bisogna dare atto che la modernizzazione sinistra è stata almeno decente).
Visto il suo carattere elitario e schizzinoso gli rode a Scalfari che possa esistere un movimento di massa come il M5S che lui non capisce e non influenza.
Io non ho niente contro i radical chic ed il politically correct, però mi piacerebbe legare Scalfari ad una sedia e fargli un puzzone nel naso, per vendicare i poveracci che cacciava la sera dal bar.

mario genovesi 12.11.12 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto a Grillo ed a tutto il M5S.

Una domanda a chi sà.
Ma quanto guadagnano Fazio, Floris, Gad Lerner, Vespa per leccare cosi bene il c.... al politico di turno.Un vero linguaccio politicamente corretto.

Mi piacerebbe avere una risposta.

Marco

Marco 12.11.12 22:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

segue
(non si va avanti solo con gli “ultras”) non sarebbe meglio invece rivedere questa ostinata posizione sulla televisione? non, scendendo al compromesso di partecipare ai talk, ma “semplicemente” sfruttando la grande idea che ebbe Santoro di farsela da solo la televisione, senza la rottura di balle da parte di nessuno, e grazie ai contributi volontari delle persone… Pensate che sarebbe difficile per Grillo trovare disponibilità di teatri e di mezzi tecnici, per poi vendere il “prodotto” al miglior offerente? Io sono sicuro di no…. questo potrebbe essere un compromesso accettabile per risolvere il problema importante della COMUNICAZIONE…

il vento sta cambiando, la “rottamazione” è in atto, ma il movimento dovrà riuscire ad evolversi o correrà il rischio di ritrovarsi all’improvviso “vecchio”….
Beppe, da quanti “mandati” presiedi il movimento..? ahahah scherzo…

Giuseppe Armenise 12.11.12 21:26| 
 |
Rispondi al commento

io credo che se il movimento ha l'ambizione di diventare qualcosa di serio(e duraturo) è obbligato a passare ad una fase 2.0...
non da l’impressione di avere una base strutturalmente solida... Grillo è riuscito(con immenso merito, e mia grande goduria!) a tirare fuori dalle persone quella logica indignazione, che in una normale nazione non avrebbe avuto bisogno di essere stimolata… c’è riuscito così bene che forse “la cosa” è diventata così troppo velocemente grossa, che qualcuno si sia fatto trovare impreparato…
parlate di poche e semplici regole, ma credete veramente che le otto “regolette” che ha postato l’amico qui sotto bastino?
come credete che sarà possibile far convivere le varie anime che siederanno insieme nel Parlamento di domani(do per scontata la vittoria)???
In questi giorni, sto rompendo l'anima con questa semplice domanda: "CARO GRILLO
CHE OPINIONE HAI SU TEMI COME IL RAZZISMO E LA VIOLENZA?" “semplice” domanda che viene regolarmente cancellata, così come le critiche, così come sarà per questo post… .
insisto con questa domanda perché leggendo il blog si nota come molte persone manifestano apertamente, al contrario di quanto immaginavo, una certa "anima" ideologica…. cosa succederà in parlamento quando l’adrenalina sarà scesa e bisognerà parlare CONCRETAMENTE di temi sociali o di immigrazione???
è chiaro perché continuo a rompere i cog****i su questo argomento? non pensate che questa semplice, semplicissima risposta da parte di Grillo eliminerebbe prima ancora che si ponga il problema??? mi sembra così banalmente logico che non capisco il silenzio… (BEPPE RISPONDI!)
punto due, il movimento è cresciuto moltissimo grazie anche a moltissime persone(ELETTORI) che si sono avvicinate da poco per curiosità o esasperazione… però molte di queste non usano(per varie ragioni) internet… MI SPIEGATE VOI COME CASPITA SI INFORMANO?, non vorrei che si pretendesse da tutti questi new-simpatizzanti una adesione ma soprattutto, UN VOTO, alla cieca…. o sbaglio?

Giuseppe Armenise 12.11.12 21:21| 
 |
Rispondi al commento

La reazione di Grillo dopo l'intervento della Salsi può avere una duplice interpretazione.
La prima ,quella riconducibile alla diligenza del buon padre di famiglia:evitare che la Salsi facesse la classica figura di merda con un intervento banale , vuoto di senso e di significato, come effettivamente è stato.
La seconda, quella tesa a scongiurare il paradigma della smania di personalizzazione,paradigma che ha distrutto la politica e che l'ambiziosa, vanitosa e narcisa Salsi incarna completamente.
Quando la Salsi si mette a frignare elencando gli insulti che i cattivoni del blog le hanno riservato e distribuisce epiteti di maschilismo a destra e a manca verrebbe da chiederle se non fu forse maschilista Grillo quando disse che in parlamento c'erano zoccole oppure non è ugualmente volgare quando insulta quelli del PDLo del PD.Per la Salsi ,probabilmente no, visto che non mi sembra si fosse scandalizzata in queste occasioni.
Si è presa degli insulti?Pazienza, se li mette in saccoccia in silenzio ,la smetta di lagnarsi e si faccia il culo.
Può ritenersi soddisfatta, tutti i media parlano di lei, fino a ieri una nullità totale(anche oggi)

Mauro Maggiora, Genova Commentatore certificato 12.11.12 21:02| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe non ti preoccupare..per il 'politically correct'dovresti andare a ripetizione dal campione assoluto Fabio Fazio..lo hai visto con Debenedetti?Sarà pure educato,benvestito ma la colonna vertebrale e gli attributi li ha dimenticati nella pancia della mamma..pertanto 10-100-1000 insulti a tutti i cialtroni,lacchè,voltagabbana e parassiti vari

barzetti massimo 12.11.12 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Una mezza Verità....mi dispiace ma stai "pisciando fuori del vaso"...e dovresti essere più preciso...Il Boss ha anche detto:..."che non dobbiamo fare le brocche"...perchè dare un voto e basta...non basta..serve partecipazione...se poi qualcuno viene per "criticare" e basta non è gradito...se invece pensa di dare un "apporto" al dibattito è benvenuto...se non li sta bene le n/s regole..nessuno lo costringe a restare..."la porta digitale è quella" e si levi tre passi dai coglioni!
Per esperienza(e questo succede anche in altri Partiti)che piaccia o no..ci sono regole..e chi entra deve rispettarle...quando un segretario e un direttivo decidono..si segue l'indirizzo politico e stop..ed è giusto così...
Tutti vengono quì "a sbavare" sull'indice di democrazia del M5S...un lamentio continuo...eppure c'abbiamo meno "Comandamenti" della religione Cattolica...
1-uno vale uno;
2-non avrai altro Portavoce che me;
3-Non rubare,
4-rispetta l'ambiente,
5-ama il prossimo tuo come te stesso,
6-non rendere falsa testimonianza;
7-decisioni sono prese a maggioranza con voto online;
8-rifiuta qualsiasi riborso elettorale;
più di così....

roby f., Livorno Commentatore certificato 12.11.12 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Hai perfettamente ragione. Ogni volta che ho provato a far valere i diritti miei e dei miei figli ,sempre in maniera pacifica ma con un linguaggio semplice e diretto (l'unico che conosco),magari un pò colorito ma neanche tanto, chi,in quel momento rappresentava l'Istituzione di turno ha cercato di etichettarmi come: scurrile, razzista, maleducata, passibile di denunce.In questo modo cercano di passare, agli occhi di molti, dal torto alla ragione ma la verità è una e la forma non cambia la sostanza.

donatella g., siracusa Commentatore certificato 12.11.12 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per favore abbassiamo i tono altrimenti tutto questo rumore di fondo ci assorderà...
La DEMOCRAZIA della quale ci riempiamo la bocca è un sistema marcio parlerei piuttosto di rispetto dentro il movimento
1 per esser candidati bisogna condividere le regole
2 dopo esser stati eletti bisogna continuare a rispettare le regole pattuite ma sono i cittadini elettori che devono mandare a casa gli eletti e Beppe deve giustamente ricordare alla sua maniera, queste regole. E' come se beccassimo un ladro che mentre borseggia un passante sul treno : non occorre il verdetto di un giudice per gridare al ladro! Il ladro dovrebbe vergognarsi e battere la ritirata e le forze dell'ordine fare in maniera che non si ripeta. Chi non rispetta le regole condivise del movimento faccia un passo indietro e si confronti x eventualmente modificarle queste regole. Chi ricorda le regole in questo paese, e forse anche negli altri, è sempre antipatico e per un comico può essere una tragedia e forse Beppe questo ruolo dovresti lasciarlo a altri... per esempio ad un comitato etico del movimento.
non molliamo moreno tateo

moreno tateo 12.11.12 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha scritto: "Questo è un sito ad alto contenuto di DEMOCRAZIA."
Peccato solo che i commenti di critica a Grillo (senza la benché minima offesa), siano cancellati di continuo, se troppo votati!
Travaglio, col suo decalogo sul Fatto Quotidiano, ha detto la VERITA', ma qua ancora ve la menate con gli editti di proscrizione e con frasi come queste: "senza di Beppe non saremmo nessuno!", "Con Beppe senza ma e senza se", "Beppe per sempre", "chi critica Beppe è un ingrato..." ecc... Se si sostituisse Beppe con Silvio, sembrerebbe di sentire i lamenti di Gasparri, o Cicchitto, o la Santanché. Con l'UNO VALE UNO vi siete spazzati il deretano, se pensate veramente che la democrazia diretta si applichi in questo modo.
Il prossimo passo quale sarà? Vestirvi dello stesso colore? Sono disponibili tutti tranne il verde, a meno che non vogliate continuare sulla linea dell'omologazione...
M'immagino il Gianroberto fregarsi le mani: esperimento riuscito, vero? La storia si ripete, e creare eserciti di soldatini allineati ma non pensanti è facile quando si pesca nell'esasperazione e povertà di spirito.
Intendo pertanto mettere sul chi va là i curiosi che si avvicinano al MoVimento tramite il blog (altra cosa assurda, che questa sia anche la sede del M5S, come la storia della proprietà del marchio. Beppe, quand'è che risolverai queste incongruenze? Dopo il dissolvimento del Pdl e della Lega, sei rimasto solo tu e il Partito Comunista Cinese...)
Cari curiosi, qui non troverete proposte concrete su come risolvere i problemi dell'Itaia, ma solo insulti e richieste di affiliazione acritica. Vero è che, per fortuna, questa è una fossa di fanatici che non ricalca il resto del MoVimento, fatto di bravi attivisti sul territorio. Però un conto è governare una città di 150.000 persone, un altro governare una nazione. Su questi presupposti, non è possibile farlo. Mi dispiace.
Beppe ha bisogno di un bagno di umiltà, e spero che ciò accada presto, per il bene del Movimento...

luca r. Commentatore certificato 12.11.12 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I servi del biscione, uno per tutti del debbio di m...., stanno intensificando il tiro contro il m5s.
Sembra che le porcate dei politici, ora in tv ovunque, non siano mai state fatte.
Va bene così, aspettiamo di sentire il botto in primavera.

marco c. Commentatore certificato 12.11.12 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Signora/ina Viviana.V.V Bologna.
mi riferisco a quanto da me scritto alle ore 11,07 circa la Signorina Salsi per controbattere due interventi che ho ritenuto non corretti.
Leggo il Suo commento al mio operato.
Debbo chiederLe scusa.
Lei ha ragione.
Più saggia di me suggerisce di cessare di parlare di questo personaggio. Il metodo più giusto per concentrare tutti i nostri sforzi su argomenti più importanti che ci permetteranno di arrivare ad una meta che ci soddisfi.
Grazie farò tesoro del Suo suggerimento anche se,confesso,inizialmente aveva disorientato il mio orgoglio(grave difetto di carattere). Pensiamo alla nostra UNITA' e proteggiamola ignorando chi vuole affossare una grande idea su cui basare la nostra LIBERTA' futura.Grazie ancora

vittorio ferraresi, Como Commentatore certificato 12.11.12 18:27| 
 |
Rispondi al commento

I padroni della « parola » pretendono di deciderne ogni volta il significato e di esserne i reali interpreti , possono farlo finchè chi li ascolta da loro credito.
A giudicare dal successo del blog e dai consensi al M5S ,crescenti giorno dopo giorno, e dai recenti successi elettorali (entusiasmanti) quel potere sulla « parola » stà cominciando a scemare.
E' evidente che il punto G è una semplice metafora che indica e chiarisce un concetto che Grillo ha ampiamente spiegato.
E' evidente che Federica Salsi con le sue recenti elucubrazioni ha volutamente evitato il cuore del problema : la sua , o di altri , partecipazione a talk show fa perdere consensi al movimento . E' forse convinta del contrario?
I consensi che lei ha riscosso alle elezioni sono in parte suoi ed in gran parte di Beppe Grillo.

SAURO G., santarcangelo di romagna Commentatore certificato 12.11.12 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Lo dirò in poche e semplici parole. La Salsi non andava offesa, indipendentemente da quello che ha detto, solo per il peccato di lesa televisione.
1. Per principio: perché non è giusto. In quanto non è opportuno (e sono d'accordo), ma NON è vietato.
2. Per convenienza. I nostri avversari, numerosi e agguerriti non aspettavano altro: così hanno potuto differire ciò che alla lunga è indifferibile: ovvero affrontare il programma del M5S, cosa vogliono i cittadini che si riconoscono nel movimento.
Per giorni stanno menando il can per l'aia con il loro pseudo giornalismo d'accatto.

pippo pansa Commentatore certificato 12.11.12 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Volevo solo dirti che ti appoggio in pieno, e che a me di tutte 'ste cavolate della democrazia interna, delle parolacce ecc ecc, non interessano.

Pero' spero in una tua presa di posizione per chiarire una volta e per tutte il tuo ruolo all'interno del movimento: cosa decidi tu?

...referendum
...regole interne
...programmi
...ecc ecc

lo si stabilisce e ciao, chi non e' d'accordo via, fuori e tanti saluti...

tutto il male che hanno provocato soggetti in stile Favia e Salsi... solo a pensarci prendo fuoco, proprio adesso che si sta per compiere un miracolo, mandare a casa tutti quei politicanti di m. che ho dovuto sopportare in tv e nei giornali per tutti questi anni...

Ugo Q 12.11.12 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto ed ho letto anche, meno male, l'immediata smentita della possibile candidature di Beha a Roma...Credo assolutamente che M5S debba continuare a selezionare bravissimi corretti produttivi progettuali giovani...E per le responsabilità più elevate credo sarebbe importantissimo avessero buone certificate fruttuose esperienze di piccola imprenditoria...Praticamente validissimi talentuosi giovani piccoli imprenditori...

roberto d'iseppi, verona Commentatore certificato 12.11.12 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cos'è la VERITÀ? Chi la "possiede"? Chi la "professa"?

Totino Saia 12.11.12 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Un articolo che condivido: perché il Movimento 5 Stelle non prende una posizione sull'Europa e sull'Euro?
http://ur1.ca/aw418

Massimo Barbieri 12.11.12 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Ciao beppe, per favore inizia una serie di blog contro i sindacati. C'è tanta gente scontenta. i loro privilegi, la loro inutilità , i loro capi , nell casta del parlamento . Mi permetto di darti degli spunti : http://www.indignatia10stelle.eu/?p=511

lorenzi carlo (lorenzi), firenze Commentatore certificato 12.11.12 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate ma non è apparsa la lettera alla comunita montana
Fino a due anni fa pagavo una tassa o contributo obbligatorio , come amate chiamarlo, di 7 euro , ora da due anni a questa parte ne pago 24, perchè la Comunità montana ha ricevuto l'incarico di vigilare sul pericolo idrogeologico dei mie terreni e della mia casa e finanziare attività di manutenzione(?).
Ironia della sorte nel 2011 alluvione ad Aulla e dintorni , con frana per infiltrazione di acqua nella strada comunale che da accesso alla mia abitazione ( la frana ha ostruito metà della cereggiata della Provinciale per Olivola e solo oggi , dopo 14 mesi la stanno rimuovendo.
Quest'anno disastro del torrente Aulella con crollo di un ponte. Meno male che non era il missisipi altrimenti chissà cosa succedeva.
Ora mi chiedo in cosa consiste questa Vostra competenza in materia di bonifiche , manutenzioni delle acque di superficie e regimazione idraulica???? per la quale paghiamo un altro balzello obbligatorio .Sul disastro di Aulla , nessuno ha responsabilità a quanto pare(????) su quello di quest'anno oviamente nessuno avrà responsabilità ( salvo il Pdreterno che con il suo ostinato silenzio è alquanto sospetto).
Ma allora noi cosa paghiamo a fare uno dei tanti enti che periodicamente viene dichiarato inutile , e poi ripescato perchè politicamnte opportuno????
Se qualche d'uno volesse chiedersi perchè le Provincie e le Comunità Montane e tanti altri Enti vengono dichiarati INUTILI , si accomodi in Lunigiana!
Grazie dell'attenzione

domenico matarese 12.11.12 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Palazzo Chigi...diffonde un comunicato, nel quale afferma che c'è stato un errore di traduzione..su una possibile nuova patrimoniale....ma se il suo intervento l'ha spiegato inglese?..
Napoli corteo dei precari contro la Fornero e Passera...

roby f., Livorno Commentatore certificato 12.11.12 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Abito nella splendida e martoriata LUNIGIANA e invio la mail che ho inviato al Responsabile del rischio idrogeologico della Comunitò Montana della Lunigiana.Ente che al pari delle Provincie e secondo me anche delle 20 venti )Regioni ritengo inutili e utili solo alla politica.
La lunigiana a bisogno non solo della pulizia dei torrenti ma anche della vita istituzionale

domenico matarese 12.11.12 16:30| 
 |
Rispondi al commento


E' vero, si deve parlare più semplicemente,
così chiari e precisi e banali da non dire niente.


stefano quadrio 12.11.12 15:50| 
 |
Rispondi al commento

mi fate morire dal ridere... continuate a cancellare i miei post, che oltre ad essere rispettosi delle regole del blog, sono anche tra i più votati e commentati, il bello che tutto ciò avviane sotto un articolo che denuncia come la LIBERTA' DI PAROLA SIA IN PERICOLO... ahahah! siete alluccinanti, il prossimo passo quale sarà, bloccarm la Mail???

avevo detto che me ne sarei andato, ma il bello della vita, è anche la libertà di cambiare idea.. non me ne vado più perché quanto più le persone "sguisciano" quando devono rispondere, tanto più mi intestardisco....
tempo ci vuole, ma avrò la mia risposta.... la ripropongo per la millesima volta:
CARO BEPPE CHE OPINIONE HAI SU TEMI COME IL RAZZISMO E LA VIOLENZA???

ci sto provando in tutti i modi, con le buone, con le cattive,
provocando(tema tanto caro al buon Beppe che sono sicuro non se la prenderà
a male, visto che anche lui agisce così)....

vi rendete conto che sto lottando da giorni per avere una semplice risposta
che voglio ESCLUSIVAMENTE da lui!? il Papa mi avrebbe già convocato in
udienza privata!
e che cazz...."

Giuseppe Armenise 12.11.12 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il cicaleccio sporco degli stolti riempie la Terra
calunnie, bugie, iterazioni….
la Salsi, il punto G, il guru, il vaffanculo, paroline, parolacce,
Scientology, la Aspen, Saassen, Gaia, l’antipolitica, menzognacce,
i piccoli scarabei stercorari ammucchiano le loro feci putride
tentando di farne una scalata al cielo
le piccole scolopendre impazzite agitano le loro zampine
pelose squittendo al potere dai loro buchi neri
tentano di apparire astute, intelligenti, profonde
ma il puzzo dei loro escrementi fa vomitare
olio di ricino, fez, orbace, manganelli, censura, capitale,
nell’era del web il nuovo fascismo avanza
con le sue chele nere
il suo volto di pietra
la sua faccia neutra e perbenista
il suo formalismo raggelante
la sua voce da grammofono morto
morto
morto
morto
morto
morto
morto

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 12.11.12 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ESERCITO PORTOGHESE PASSA DALLA
PARTE DEL POPOLO E MARCIA CONTRO
L'AUSTERITA'.

Ieri diverse migliaia di soldati e
militari in pensione hanno sfilato
per le strade di Lisbona chiedendo
minacciosamente il rispetto della
sovranità nazionale.
Un manifestazione ancora più
grandiosa sarà organizzata dagli
stessi militari per dopodomani.

alessandro c., lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.11.12 15:20| 
 |
Rispondi al commento

CHENEPS

Cigolano le strutture del secolo trascorso
s’incurvano e si abbattono
i templi del potere si divorano l’uno con l’altro

un esercito chiaro scuro di gente nuova
volta le spalle alle botteghe del consumo
la civiltà dei jeans degli smartfhone

in scarpe da ginnastica
ingaggia un tenero attacco
i’m from Kyoto i’m from Oviedo

la metropoli schiuda i suoi tesori
i simboli universali parlino ancora

ma è giovane la dea, improbabile
come questa luce bianca tra le foglie di magnolia

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 12.11.12 14:54| 
 |
Rispondi al commento

CHENEPS

Oh, i piccoli uomini
che ghignano e ghignano
nascondendo lo sguardo

i senza scrupoli viscidi
in vestiti eleganti
che divorano tronfi il pane di tutti

questi rozzi, questi torvi
gli stupidi furbi famelici
che rubano il bene comune

Ah, le piccole donne impettite
scolpite armate di parola bugiarda
che pena che pena che pena

che stupida pena che rabbia che schifo
quest’insetti acquattati
sotto tutte le pietre che alzi

Ahi, questa diffidenza iniettata
che ammorba che toglie il respiro
che annienta il contratto sociale

…Ma c’è chi lavora sul serio
chi si spacca le mani la schiena
li vedo: chi spala chi mura chi pesca
chi crea chi studia chi paziente coltiva
la zolla

gli Ultimi sono sempre i Primi
anche qui, sulla Terra.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 12.11.12 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Trovo anche io le cretiche che vengono fatte al M5S faziose, ora faranno di tutto per mettere in cattiva luce il movimento cinque stelle! Non mollate, siete l'unica speranza per liberarsi di questa classe politica cialtrona!

Indipendentista Ligure, Genova Commentatore certificato 12.11.12 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Merita un giretto su:

http://www.repubblica.it/politica/2012/11/12/news/insulti_e_nomi_storpiati_la_gogna_di_grillo_non_perdona_sul_web-46424039/?ref=HREC1-4

Anton G. Commentatore certificato 12.11.12 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Io sono uno di quelli che ,una volta, si dicevano appartenere al ceto medio...Per carita' non mi voglio lamentare piu' di tanto,molti stanno peggio del sottoscritto ....Ex medico di base, ora in pensione da meno di un anno.Mi sono arrivati 4300 euro di acconto Irpef per Novembre, piu' l'Imu ,ancora da calcolare, ma saranno mille euro circa.....Saro' costretto a dilazionare anche quest'anno il pagamento delle tasse....Certo non sara' un fine d'anno con i botti....Faccio parte anch'io di quel dimesso ceto che lentamente sta scivolando verso il basso.Non e' che negli anni passati avessi guazzato nell'oro, per cui sono abituato alle ristrettezze...Mi consolo di non essere indebitato..e questo e' gia' qualcosa....Certo che cosi' una nazione e' destinata ad affondare...

klaus k. Commentatore certificato 12.11.12 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dall’Emilia il cambiamento. Del M5S dobbiamo distinguere due comportamenti: il primo e più apparente è quello propagandistico ben sostenuto dal leader che riscuote molto consenso pur brandendo idee a volte anche balzane, salvo poi fare marcia indietro. Reggio Emilia e retromarcia, il non programma da rivedere, la subito rinnegata iniziale misteriosa relazione con Idv, inducono a pensare che ci sia un tentato dirigismo assoluto esercitato dal leader. Così non è perché in realtà sui punti indicati si è fatta una più o meno veloce ritirata voluta, sembra dal gruppo oligarchico che lentamente sta assumendo la direzione del movimento. Sembra quasi che questo gruppo dal primo comportamento stia passando al secondo: quello dove le responsabilità della gestione dei problemi reali porti nei grillini la dovuta saggezza, questo sempre eliminando le espressioni del terzo tipo di comportamento, quello di assurdo estremismo presente purtroppo nel M5S. Se lo sviluppo e crescita del secondo tipo di comportamento continuerà il M5S beneficerà sicuramente di maggiore consenso. E’ però importante ed essenziale distinguere i tre comportamenti: il primo di solo populismo, il secondo di responsabile buona gestione e il terzo di ribellione e raschiamento del fondo del barile elettorale.

Ezio P., Vimercate Commentatore certificato 12.11.12 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

purtroppo viviamo in una non democrazia dove la giustizia e tagliata su misura del potere e dei furbi millantatori, venditori di fumo e delinquenti vari. ma sono gli italiani che si sono lasciati abbindolare come dei beoti, sempre pronti a credere ai miracoli dei traumaturghi salvatori e guarda caso sempre legati a filo doppio con oltretevere. forse perché fino da infanti addirittura anche nelle scuole insegnano insegnano che i miracoli sono realtà.

arturo terragni 12.11.12 14:37| 
 |
Rispondi al commento

dedicato ai politici (come Bersani in primis)

"Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiar se stesso."

Lev Tolstoj

mario mario Commentatore certificato 12.11.12 14:35| 
 |
Rispondi al commento

SPESE
QUANTO COSTA ALL'ITALIA OGNI ANNO LA SPESA SULLA DIFESA?
CHI LO SA?
GRAZIE

ferlingot 12.11.12 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giuseppe armenise.....sempre li mejo che ve ne annate.....sì li mejo.....

luis p Commentatore certificato 12.11.12 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


PERCHE' BISOGNA COME PRIMA COSA NAZIONALIZZARE LE BANCHE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

LEGGETE E DIFFONDETE


http://www.comedonchisciotte.org/site//modules.php?name=News&file=article&sid=11074

ferlingot 12.11.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento


http://www.ilmessaggero.it/
Sanità, i tagli: carrozzine usate
per i disabili, no a fotocopie e merende
Dettate 34 regole a Asl e ospedali

ROMA - Carrozzine usate per i disabili. Ridurre o eliminare le merendine, fare fotocopie sempre fronte-retro. Sono queste alcune delle trentaquattro regole dettate dalla Regione alle Asl e aziende ospedaliere, per risparmiare il 5 per cento del budget entro la fine dell’anno. La qualità del servizio sanitario negli ospedali non è in discussione, almeno per il momento. Anche se i risparmi si stanno abbattendo sui cittadini come la diminuzione delle ore difront office nei centri per le prenotazioni. Risentiranno dei tagli anche i disabili perché gli ausili (come le sedie a rotelle) dovranno essere riciclati. Sul fronte dei dispositivi medici è obbligatorio ridurre gli acquisti dai privati e inasprire le procedure di autorizzazione e di verifica dei prezzi. Infine dovrà essere verificata con più attenzione l’appropriatezza delle analisi e delle indagini cliniche.

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 12.11.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Come movimento non siamo passibili del polically correct e possiamo mandare affanc... tutti tranquillamente. Mi spiego: perchè in TV non appariamo come "anonima" (magari pure mascherati) voce di una quantità selezionata di aderenti al Movimento ? Tipo come faceva la Giulia Innocenzi a Servizio Pubblico che leggeva i post che arrivavano sulla pagina FAcebook di Servizio Pubblico (possibilmente facendo meno i "piacioni" di lei)? La cittandinanza rappresentata potrebbe essere "selezionata" tra i consiglieri eletti e gli attivisti più "rappresentativi" ... cioè quelli che, scrivendo sul blog o sui forum degli "amici di grillo" vari, hanno raccolto il maggior numero di "mi piace", consensi e approvazioni varie dalla maggioranza degli iscritti al Movimento 5 Stelle .... in fondo anche la fortuna di questo blog è stata quella di dare spazio a chi di voce non ne ha !!! E' solo un'idea .... non v'incazzate che vi fa male alla salute !!!

eleonora b. Commentatore certificato 12.11.12 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si spesero miliardi di euri per salvare la compagnia
di bandiera "ALITALIA" mò, ci risiamo, che si fa?
anche questo è un problema da risolvere come tanti
altri che ci ritroveremo se andremo in parlamento.

sfolla teorie 12.11.12 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Ti ricordi Beppe quando enunciavi una frase "celebre":
che riassumendo se non ricordo male è che:

"Nessun uomo/donna/essere puo vivere in questo mondo in uno stato di completa realtà..."

ebbene, questi nostri "sacerdoti" del buon costume "ci aiutano" (che caaariii) a vivere in una favola, come i nonni o i genitori che straviziano nipoti e figli "degeneri",
figli che alla fine però arrivano ad un punto dove la realtà o li uccide o li fa diventare degli "assassini di diritti e libertà altrui".
per tutti altri poco viziati la realtà stà nel debito accumulato e i suoi interessi, oltre al fatto di averci donato in eredità cose mai chieste, tipo accordi internazionali, atti di impegno e chi piu ne ha piu ne metta, che ci stanno mettendo ad una "libertà vigilata" e "lavori forzati" senza spiragli per il furturo (come diceva Beppe ci hanno rubato anche quello!!!).
..per parlare solamente di economia...

....


"IL SENSO DELLE PAROLE"....., ne hai fatto da sempre un tuo cavallo di battaglia: chi non ricorda l'"epistassi", "ci fregano con le parole", "termovalorizzatore", "coadiuvanti della circolazione periferica", ecc.
come anche la "semplificazione linguistica" delle leggi costituzione compresa.

tutto questo per parlare della tua coerenza, non quella "effimera" dei "venditori di fumo" che alla fine dei discorsi che fanno alla gente dentro di loro dicono .."che ca..o ho detto non lo so', ma aggio parlato tropppo bbene"...

Questo post mi si aggiunge alla torre dei "miglior Post di tutti i tempi"

GRAZIE DI ESISTERE

EVVIVA il Movimento ✰✰✰✰✰
EVVIVA BEPPE

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 12.11.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Alfano: il Pdl cambierà nome.
Come le compagnie aeree dopo un disastro aereo, purtroppo i piloti rimangono gli stessi....Meditate gente, meditate.....

stefano s. Commentatore certificato 12.11.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mettere fine al magna magna style è di destra o di sinistra?

sfolla teorie 12.11.12 14:04| 
 |
Rispondi al commento

o temo tutti gli ismi
dai fascismi ai comunismi
perche' in nome del popolo
si fa una dittatura, o alla mussolini,
o la cosiddetta dittatura del proletariato

aggiu capi' lenin?
Alessio Santi, Vernio(PO
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

veramente gli "ismi" RESERO UN GRANDE SERVIZIO ALL'UMANITA'
stavolta me fai prendere anche le parti dei nazi-fascisti... con la tua "ideologìa"
qualunquista...la stessa che ha condotto il NOSTRO PAESE NEL BARATRO!

se osserviamo la storia , quella reale, quella che si studia in una normale scuola
della Repubblica Italiana, quando c'era la cultura ...

abbiamo una RINASCITA RUSSA contro uno zar parassita che ammazzava il proprio popolo mentre chiedeva il pane !

abbiamo una svolta economica-tecnologica nella stessa Germania del terzo reich

alla faccia della "paura degli ISMI"

come riscontro della fottuta idea democratica liberista-liberale berlusconi-style
TROVIAMO MANDRIE DI POLITICANTI CHE SI SONO VENDUTI AL MIGLIOR OFFERENTE IN CULO AL POPOLO , IL QUALE NON HA NEMMENO IL CORAGGIO DI STERMINARLI COME MERITANO !

sempre alla faccia degli "ISMI"

MA un dubbio : le idee di Beppe non si chiamano "GRILLISMO" ????

mah! sempre più confusi, eh !


BIOLE', DIMETTITI E FAI POSTO ALL'ALTRO CITTADINO DEL MOVIMENTO 5 STELLE.
I VOTI NON SONO TUOI MA DEL MOVIMENTO E SPIEGALO ANCHE A FAVIA E SALSI: I VOTI NON SONO VOSTRI MA DEL MOVIMENTO , DEI CITTADINI. ALTRIMENTI SIETE COME SCILIPOTI E RAZZI , COME FINI E CASINI, COME D'ALEMA E BERSANI, ATTACCATI ALLA POLTRONA.

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 12.11.12 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Il pd si fa le leggi ad personam !

.. il testo della legge in discussione “liste pulite”, che prevedeva l’esclusione di TUTTI i condannati in primo grado, è stata modificata per permettere a renzi di evitarla, aggiungendo la postilla : “TUTTI i condannati con condanne superiori a 2 anni” !

.. renzi condannato ad 1 anno e otto mesi , può in questo modo essere eletto !

Roberto B. Commentatore certificato 12.11.12 13:50| 
 |
Rispondi al commento

cara salsi, troppo comodo dopo 2 mandati dire che le regole del movimento non sono democratiche... non te l'ha mica ordinato il dottore di entrarci... sarebbe come se un bel giovanotto decidesse di isriversi ad un movimento che pratica il sesso libero e dopo aver accettato le poche regole (SESSO LIBERO in tutte le sue forme e sfaccettature)iniziasse l'avventura...ma un bel giorno, dopo mesi di trombamenti con meravigliose ragazze, qualcuno glielo mette nel c..o con la vaselina, va bèh, dice dopo tutto non fa neanche male... e continua. Ma un altro giorno lo prende nel c..lo a secco... e dice NO! questo non va bene non è democratico... ca..o lo sapevi!!! troppo comodo cara salsi.. troppo comodo godere da sola, solo con la TV (punto G.) ciao cara.... ciao

paolo rossi 12.11.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento

SE L'ORGASMO FEMMINILE DIVENTA MATERIA POLITCA LE SEGHE DI BERSANI E CASINI SONO SENZA FINE.

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 12.11.12 13:44| 
 |
Rispondi al commento

VOTA 5S PER ABBATTERE LA PORCILAIAPA RTITOCTATICA E PER MANDARE A CASA I GIORNALISTI LECCACULO CHE L'AHHANO SOSTENUTA IN QUESTI ANNI.
SENZA QUESTI GIORNALISTI LECCACULO E MANGIAPANE A TRADIEMNTO NON AVREMMO AVUTO I BERSANI, I D'ALEMA , I BERLUSCONI I FINI I CASINI E TUTTI GLI ALTRI.
SERVI DEL POTERE OGGI AGISCONO COME SICARI DEI POLITICANTI DI PROFESSIONE. GIORNALISTI DI MERDA

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 12.11.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento

è nel programma degli integralisti piddini +-l :)

.. loro si immolano per la giusta causa, di essere bancomat dei politici !

Roberto B. Commentatore certificato 12.11.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Facci ....di merda, cornuto e testa di cazzo, vai a fanculo
facci o fasci .....facce forse. bo'. ecco facce di merda. scusate per l'italiano.

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 12.11.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Lenin ma ndo cazz eri sparito, l'hai poi trovata una p38 di seconda mano? O eri ad Atene a spaccare bancomat? Se no sei un postino puro tu! ;DDDD


----- Rotoloni V.V. -----

non finiscono

MAIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!


Per favore, cancelliamo questi 'nostalgici' con i loro nick camaleontici.

Sappiamo che il blog è quotidianamente visitato dai pennivendoli, i quali, il meglio che sanno fare è quello di trasferire nei loro articoli i commenti più demenziali possibili, pubblicati dai soliti cialtroni, come 'pezze d'appoggio'.

silvanetta* . Commentatore certificato 12.11.12 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si prega di non prendere in considerazione commenti
out topic,essi servono ad alimentare la macchina del fango.

leo c., roma Commentatore certificato 12.11.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento

bravo angelino... cambia nome al partito... metti facce nuove, continuate a rubare così rilanciamo il nostro bel paese. lancia pure "L'ITALIA che RUBA".... ma lanciatevi dalla finestra!!!!!!!!!!

paolo rossi 12.11.12 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tralasciando alcuni circoli dei nobili,possiamo suddividere gli italiani in 3 categorie:i delinquenti-coloro che si vendono ai delinquenti-i cittadini che usano il movimento come arma per liberarsi.attenzione,però.il movimento rischia:le altre due categorie cercano di infiltrarlo.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 12.11.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento

bella la festa per crocetta ma chi paga?


sfolla teorie 12.11.12 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete qual'è uno dei lavori più umilianti (ed inutili) per chi lo fa?

Fare il moderatore in questo blog.

Essere obbligati a "stroncare" nei sottocommenti qualunque post che appaia leggermente critico, anche se sicuramente costruttivo.

Chiedo a questi "operatori" del blog quante volte, mentre "stroncano" il post, siano perfettamente d'accordo con esso.

Tante, vero?

Cosa non si fa per il "vil denaro"!

INOLTRE
(essendo uno che scrive poco ma legge molto)

mi chiedo come sia possibile che Viviana di Bologna (della quale apprezzo quasi tutti i post per l'intelligenza ed acume nell'analisi) DEBBA spessissimo controllare se le è "permesso" postare ancora o no!!

CAMBIARE-CAMBIARE-CAMBIARE-CAMBIARE-CAMBIARE

Penala fine (lenta ma sicura) del movimento.

Stefano R., Monsummano Commentatore certificato 12.11.12 13:05| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il governo sta «studiando» una patrimoniale «generalizzata» ma «non sarà introdotta NOTTETEMPO...come aveva fatto amato ora suo consulente a quanto al mese non ricordo...ecco, magari verso le 4/4 di mattina può andar bene sa' gli italiani sono mattinieri specialmente quelli, la maggioranza, che ormai non riescono più a prender sonno per i problemi che lei può, forse, INTUIRE!!!
eppoi,
Il premier: non vogliamo allontanare gli investitori «Non vogliamo allontanare gli investitori con una tassa non equa», ha precisato Monti, ricordando che in passato il governo, nello studiare l'ipotesi di una patrimoniale, aveva trovato delle «difficoltà» dal momento che «in Italia non erano disponibili tutte le informazioni sulla proprietà dei beni».
-Sole 24 Ore-

http://www.vincitorievinti.com/2012/11/difendetevi-finche-siete-in-tempo.html

anib roma Commentatore certificato 12.11.12 13:04| 
 |
Rispondi al commento

i trollini pdmenoelle, sono sempre più arrabbiati :)

.. la loro rabbia cresce con il crescere dei consensi del M%S !!

.. dopo la sicilia quando anche nella nazione saremmo la maggioranza, ci saranno tanti casi di malattie Psicosomatiche, spero che gli ospedali si stiano preparando a questa emergenza !

:)

Roberto B. Commentatore certificato 12.11.12 13:03| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

al consigliere eletto in piemonte biole' viene inibito l'uso del simbolo 5 stelle.
aveva gia' fatto due mandati.......e rompeva le palle.
che serva di lezioni a tutti gli eletti del movimento in parlamento. non sopporteremo comportamenti alla scilipoti, alla fini o alla rutelli.
le merdacce vanno buttate nel cesso

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 12.11.12 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Le metafore e le perifrasi non sono altro che delle dita che indicano una Luna.

C'è chi la Luna non la vuole vedere perchè ne ha paura.

C'è chi la Luna, pur sapendo che c'è, non vuole che altri la vedano.

... infine c'è chi è semplicemente idiota e segue ciò che segue il gregge.

Se la mandria attacca il dito, il dito sarà attaccato.

Le dita che indicano la Luna hanno sempre avuto vita difficile.

Oggi più che mai la manicure è d'obbligo, non importa quanto sia luminosa la Luna che si indica: i "distruttori" di dita oggi useranno i microscopi elettronici, nel caso, non esiteranno ad analizzare il dito con delle scansioni atomiche, per verificare l'accuratezza della "manicure".

Laddove le "caccoline" sotto l'unghia mancassero, allora si guarderà al "gesto" il movimento del dito che si alza verso il cielo... quand'anche la manicure fosse perfetta, si potrebbe sempre intravedere una certa "sconcezza" in un dito che, con sfrontatezza, si muove verso l'alto... che maleducato!

... un vero sporcaccione!

Fabio B., Reggio Emilia Commentatore certificato 12.11.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Avete sentito l'alta zozzata per non far pagare l'imu??

io c.....zo non capisco come sia possibile.
qui si sta MORENDO!!!
è come se davvero pensano che siamo una massa di idioti lobotizzati.

contro le leggi a personam di mister b. non è stato fatto nulla.
tasse,consumi che precipitano,disoccupaione in aumento,gli italiani stanno andando via.!!ma dove vivono?

è incredibile.

anche qui bisogna cominciare a parlare di cose un po piu concrete,come far pagare questo parassito enorme che è come un cancro maligno al centro di questo paese che è la chiesa cattolica.

fermare immediatamento questo sperpero di denaro che è la politica,vitalizi,super stipendi,doppi incerichi,previlegi vari.

dividere le banche commerciali dalle altre.

fondare una banca STATALE e devoluta soltanto a microprestiti a tasso agevolato per le piccole e medie imprese.

congelare gli interessi sul debito,

limitare le agevolazioni al mercato cinese,ormai controllano tutto.la loro è un economia di guerra..ci stanno sfiancando attaccando il nostro mercato,indebolendolo,e ci stanno COMPRANDO a basso costo.stiamo diventando la base logistico per il mercato cinese in europa.


far ripartire il turismo cercando fondi per recuperare il patrimonio artistico.

agevolare l'entrata in asilo nido dei bimbi che hanno i genitori che lavorano,no che chi ha davvero l'esigenza di portare il propio bimbo all'asilo nido o deve pagare,o deve rivolgersi al privato.è allucinante questa cosa.

io non so ragazzi dovre andremo a finire.
Ho 27 ANNI..e Ho PAURA di fare un figlio e farlo vivere in questo paese.

rafael m., roma Commentatore certificato 12.11.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggendo commenti anti-fascisti mi vien da pensare..

'sti piez de merd hanno contestato il Gianfry al funerale dell'omo nero stragista (pino rauti)...

me cojoni!

quando leccava le palle del nanazzo mica lo contestavano così tanto, però! anzi pure quel cornutazzo del "fiore" tentò il riciclo in sforzaitaIa !!

ps. leggo a fianco da tze tze che hanno preso calci nel culo anche in quel di Firenze!

bravi toscanacci!

Lenin Rivoluzionari & Postini, Roma Commentatore certificato 12.11.12 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Queste primarie dei partiti sono un flash mob stile gnam gnam....

leo c., roma Commentatore certificato 12.11.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

CHE FINE HA FATTO L'IMMIGRATO RUMENO CHE SI E DATO FUOCO DI FRONTE AL QUIRINALE E VIVO E MORTO IL RE GIORGIO MONTI E I VARI CAZZONI CHE DICONO CHE FANNO . VE LO DICO IO COSA FANNO NULLA ASSOLUTAMENTE NULLA COME NON FANNO NULLA PER LA SANITA LA SCUOLA LA CASA LA DISOCCUPAZIONE . E PERCHE NON FANNO NULLA PERCHE NON E UNA LORO PRIORITA ,ABBIAMO VISTO LE LRO PRIORITA TUTELARE GLI INTERESSI DEI POTENTATI DI PIETRA CHIESA BANCHE SOCIETA DEGLI AMICI COOPERATIVE DEGLI AMICI QUINDI ABBIAMO UNA BANCA. IL COMITATO DI PIETRA BERSANI/RENZI, CASINI/CALTAGIRONE, ALIFANO/TOPO GIGIO.

henry venis 12.11.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Il processo di integrazione e multiculturalismo in Italia è ormai realtà.Solo due categorie non l'hanno ancora capito:
i fascisti e coloro che li proteggono.
Ah,dimenticavo: se per strada trovate dei pezzi neri di detriti e fanghiglia, con il muso da topo,che camminano,non sono militanti di forza nuova:
E' SOLO IL LORO PEZZO MENO LOBOTOMIZZATO DI CERVELLO CHE HA CHIESTO ASILO.


IL PUNTO G....E LA TELEVISIONE
il punto g sarebbe un punto particolarmente sensibile della vagina. Si troverebbe fra la parete anteriore della vagina e la parete posteriore della vescica. le migliori condizioni per l'esporazione del punto g si presentano , quindi, solamente quando la donna e in stato di eccitazione sessuale allorche' il punto g si inturgidisce ed aumente le proprie diemnsioni.
ci sono donne che si eccitano a stare in televisione? e' possibile.e' quello che e' accaduuto a qualche signora del 5 stelle. immmaginate queste signore come si bagnerebbero se fossero elette in parlamento. sinceramente: non abbiamo bisogno di queste donne.

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 12.11.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento

PARTITI DEL...

Hulkfano è pronto a cambiare simbolo e nome al partito. Ma perchè? Popolo Del Lifting, andava così bene?!

LIFTING.

By GFD


quando i candidati del movimento dovranno rappresentare il loro programma sarà sufficiente che lo facciano al negativo, vale a dire elncando le cose che non faranno: rubare, prendere tangenti, deliberarsi aumenti e benefit, assumere parenti e amici ecc. ecc. Per il resto basterà dire: affronteremo i problemi enormi che si preseteranno con tempestività e competenza servendoci delle person più adatte e oneste e con la massima trasparenza cercando di pagare il meno ottenendo il massimo.
Non invidio i cittadini onesti che dovranno affrontare questi criminali e spero che siano tanto forti e decisi nei loro obiettivi da ottenere i giusti risultati. Poi occorrerà insistere affinché la magistratura reuperi il denaro rubato senza che si faccia prescrivere i termini, senza amnistie ed indulti, senza sotterfugi perché c'è un'Italia affamata dalle ruberie e dai crimini di politici, grandi imprese colluse con i politici, bachieri, preti e co come comunione e liberazione, criminalità organizzata, organismi politici vari, megastipendi a manager ecc. ecc. Chi ha rubato deve pagare i miliardi di euro sottratti agli italiani senza se e senza ma!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 12.11.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Il vecchio centrodestra, ormai sparito nel paese, sta cercando soluzioni sceme come i suoi capi per cercare di continuare a pasteggiare a spese nostre.
Quando sarà stato spazzato via dal parlamento e dagli enti locali si dovrà cacciare le centinaia di migliaia di militanti ex centrodestra piazzati nei posti migliori, con le buone (le minacce) o le cattive.

mario genovesi 12.11.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Come le coppiette che buttano i fazzolettini per terra, non e' una questione di educazione o di intelligenza, e' una questione che uno non ci arriva fino a quando ci arriva, diciamo che e' una questione di tempo va'.

Electric Ladyland 12.11.12 12:35| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori