Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Lodo Grillo - Sen. Carlo Vizzini


Il Lodo Grillo
(03:00)
carlo_vizzini.jpg

pp_youtube.png

Sen. Carlo Vizzini, Presidente Commissione Affari Costituzionali:

"Sono il Presidente della Commissione Affari Costituzionali, la Commissione che sta seguendo la legge elettorale. Sono anche, voglio ricordarlo, il Presidente di Commissione che ha ospitato Beppe Grillo in audizione sulla legge di iniziativa popolare che era stata presentata con 350 mila firme, ritenendo che allora fosse giusto ascoltare la voce di chi aveva raccolto il consenso di tanta gente per presentare una legge popolare.
Adesso stiamo discutendo la legge elettorale e il mio pensiero è che una legge elettorale debba essere fatta per migliorare il rapporto tra elettori e eletti e non per danneggiare o favore qualcuno, per avere un risultato trasparente, che rispecchia la volontà popolare. Questa è la vera democrazia che va difesa nel nostro Paese, perché da Presidente della Commissione ritengo che qualunque discorso che nasca dall’idea che se si fa una certa cosa potrebbe favorire l'ascesa del MoVimento 5 Stelle, è un ragionamento politicamente sbagliato. Perché le leggi elettorali non si fanno il funzione di chi bisogna favorire o sfavorire, ma semplicemente per ripristinare un rapporto corretto tra gli elettori e gli eletti, questo è l’unico principio a cui dobbiamo ispirarci.
Quando qualcuno dice: “Attenzione al premio, perché se poi lo prende Grillo…” vuol dire che se noi abbiamo fatto un premio, la lista di Grillo arriva alla soglia per avere quel premio. Democraticamente se lo prendono loro, quindi non possiamo costruire una legge elettorale in danno di qualcuno o per favorire qualcuno d’altro. Quando sento dire: “Attenzione che la soglia a questo punto la potrebbe superare anche Grillo”, mi disturba dal punto di vista della mia formazione culturale, nel senso che, non è che Grillo se la prende perché fa la marcia su Roma, ma perché si prende i voti degli elettori!
Riguardo a ciò che sta succedendo qui, altro che Terza Repubblica! Stanno rimettendo i collegi della prima Repubblica. Il proporzionale è un premio che non può prendere nessuno, sostanzialmente perché in questo momento non c’è né partito né coalizione che arrivi al 42,5 %. Tre voti di preferenza, una parte di liste bloccate, che sarà più alta di quello che è scritto nella legge, per motivi tecnici, che approfondendo si vedono subito. Per cui gli eletti della parte porcellinica saranno più di quelli che sono scritti nella legge, e se questa è la Terza Repubblica oggettivamente meglio mettere Andreotti Presidente del Consiglio e ripartire dalla Prima!"

lasettimanabanner.jpg

Potrebbero interessarti questi post:

Legge elettorale “ad movimentum”
La legge elettorale ai cittadini
La legge elettorale e i ladri di Pisa

7 Nov 2012, 19:08 | Scrivi | Commenti (759) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 


Beppe! T'ho scritto molte volte sul blog, t'ho anche mandato 1 raccomandata l'11 marzo ma.. sempre ignorato! Rispondi x favore!
Ho navigato, oltre 30 anni in tutto il Mediterraneo, noleggiando 1 mia barca "trasportavo" signorotti pretenziosi tipo "pago pretendo" ora basta! Da tempo ho un sogno: portare in crociera intorno l'Italia disabili, pensionati, meno abbienti etc.
Persone in grado di apprezzare\condividere la mia passione per il Mare non venuti per schiavizzarmi.
Ho per le mani gratis in regalo 1 traghetto di 33 mt. COMMERCIALMENTE inutilizzabile perchè obsoleto e lento.
Ha il motore revisionato; con pochi soldi si può trasformare in un motoveliero da diporto NON commerciale. Una pensioncina itinerante, per circa 50 persone alla volta, dove ogni partecipante diventa un associato e va in crociera al solo costo del rimborso spese di vitto ed alloggio. La durata di permanenza a bordo è libera; in ogni porto ci si può imbarcare\sbarcare, in ogni porto una festa\gemellaggio con le locali associazioni di disabili e visita dei luoghi.
Con questo "contenitore" si realizzano molti scopi sociali e culturali alcuni sono:1) Creare, con queste brevi convivenze "forzate" amicizie tra disabili e normodotati che potrebbero continuare anche dopo la crociera. 2)Svolgere corsi di formazione a persone di lunga disoccupazione, disaddatati sociali\ex-detenuti\ex-tossicodip. etc. (non paganti non pagati) alle quali viene rilasciato un attestato di partecipazione ogni mese;Un pezzo di carta con scritto:il sig.Tizio Caio ha effettuato 1 corso da:aiuto marinaio\e\o\cuoco\motorista\manutentore etc che potrebbe esser utile, a questi soggetti, per reinserirli al lavoro.
Il motoveliero in ogni porto si può utilizzare come palco x comizi con loghi M5S sulle vele. O aspettiamo che lo facciano gli altri per poter dire: "Grillo se ne frega dei disabili etc.etc."? N.B.: Si tratta di 1 iniziativa NO-PROFIT per passione dove nessuno ci guadagna! Tel. 3386007516 pierangelo.bellettini@gmail.com

Pier Angelo Bellettini, Rimini Commentatore certificato 04.05.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, magari può essere il momento di una tua discessa in TV (conferenza stampa). Vedo che questa "crica politica" non li va giù che siano persone oneste in parlamento. Penso tu potresti farlo.Io personalmente ritengo la TV assolutamente sconsigliata agli esponenti del M5S.Meno adesso dopo la cazzata di Becchi, ma tanta gente non ha il computer a casa ancora. Magari provare con Mentana.Forse già lo hai valutato.Ciao e grazie per tutto quello che stai facendo.Tito

tito ortiz, milano Commentatore certificato 03.05.13 21:45| 
 |
Rispondi al commento

«Le comunico la decisione del sig. Grillo di revocare l’autorizzazione all’utilizzo da parte Sua del nome e del marchio del Movimento 5 Stelle di cui egli è esclusivo titolare, astenendosi dal qualificare la sua azione politica come riferibile al Movimento stesso»
Odio i padroni e continuerò a non votare.
Grillo mi piacevi adesso va a fa in culo pure tu

Max Gorenje 13.11.12 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordiamo che la legge elettorale è varata dall'attuale maggioranza, cosa dobbiamo aspettarci?

BARBARA LATTANZI 13.11.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento

X Costanza Salassi..e tutti.
Cominciare con il CACCIARE TUTTI ma proprio tutti quelli che hanno creato ed alimentano i problemi posti nelle tue domande...non credi sia gia' qualcosa per poterli poi affrontare?

Anton Ross, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.11.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Interessante.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/11/12/decalogo-per-grillo/411300/

Lord Ravid Commentatore certificato 13.11.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento

per mov.5 stelle alcune domande
TASSE
PROBLEMA ENERGETICO?
ECONOMIA (SIAMO UNA PICCOLA AZIENDA 5
OPERAI E NON C'E' LAVORO)MA COME NOI MOLTI ALTRI.
DIRITTI CONVIVENTI(SE DUE NON SI VOGLIONO SPOSARE
E NON PARLO IN TERMINI ECCLESIASTICI PERCHE' DEVONO AVERE GLI STESSI DIRITTI DI CHI SI SPOSA E QUINDI SI METTE IN GIOCO.?
DIMEZZARE I PARLAMENTARI MA DA SUBITO.?
BUROCRATI GRANDI E PICCOLI CON STIPENDI DA FAVOLA CHE COSA FARETE?
VITALISI PENSIONI STRAD'ORO?
BARONATI UNIVERSITARI?
DEBITO PUBBLICO CHE FARESTE?

COSTANZA SALASSI 13.11.12 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Non perdiamoci in chiacchere ma diamoci una smossa. Dobbiamo arrivare a farci conoscere da tutti, anche da quella popolazione che non ha votato, e magari questa non ha il compiuter. Pensavo sarà antiquato, andrei di porta in porta pur di far conoscere, il M5S a tutti. O magari stampare dei volantini dove si spiega cosè il m5s. Forse non sono uno stratega ma vorrei che la gente capisse chè il momento giusto per dare una svolta. Usando le parole di Beppe, gli direi che il treno passa una sola volta. Non perdere l'occasione per buttar fuori tutti e dico tutti, dal primo all'ultimo, perchè sono tutti uguali dei porassiti. Abbiamo l'antiparassitario giusto che si chiama m5s, disinfestiamo tutto. Il M5S siamo noi il basso che ha l'opportunità di salire in alto. Questo loro lo sanno e stanno cercando in tutti i modi di ostocolarci, fanno come i pesci che quando gli stà per finire l'acqua sbattono la coda per cercare un pò d'acqua, ma questa è finita. Così noi dobbiamo far finire l'acqua ai politici, cioè i voti. Cosichè moriranno da soli senza che qualcuno faccia niente. Mi correggo l'acqua gli è finitaaaa. Gli rimane quell'acqua putrida stagnante che li soffocherà lentamente e inesorabilmente. Italiani l'evento è storico,un comico(ricordo con ammirazione)mostrava al mondo intero una macchina che andava ad acqua,e stà per cambiare il mondo. Pregavo che questo succedesse, perchè era disumano continuare a dare credito a questa gentaglia; non c'è altro appellativo che li possa definire. Finalmente il sogno sta per diventare realtà. Sè conoscete i miei interventi chiedo sempre scusa per......... Accetto consigli e correzioni. Chiedo di aiutarmi a far aprire gli occhi alla gente, per non farsi infinocchiare delle solite promesse, ma di pensare ai propri figli e nipoti cioè il futuro di questo paese. In Italia abbiamo havuto di tutto da Mussolini, Andreotti, Prodi e berlusconi. L'Ora è giunta la piramide verra rovesciata, il basso andra in alto el'alto andra in basso Sprofonderà

Giovan B., carini Commentatore certificato 13.11.12 00:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l ispiratore della nuova legge elettorale siede non in parlamento ma al quirinale.....rimpiangiamo persino Cossiga !!

marco c., milano Commentatore certificato 13.11.12 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Okkio amici
Stasera su Rai 3 monologo di Panariello da Fazio.
Un comico finalmente si accorge di cose già dette da un altro comico venti anni fà.
Così chi guarda ride pensando sia satira.
Chissà se anche a Panariello sarà preclusa la possibilità di continuare ad andare in televisione.
Non abbassiamo la guardia, non stiamo dietro a un masianello, noi grazie a Beppe vogliamo solo vivere serenamente sapendo di contare.

raffaele p., presta.raffaele@tiscali.it Commentatore certificato 12.11.12 23:42| 
 |
Rispondi al commento

e assurdo stare a guardare come ci costringono a vivere nella piu' palese assenza di giustizia e correttezza .

salvatore lazzara 12.11.12 21:31| 
 |
Rispondi al commento

E' incostituzionale la proposta del 40/42,5 % con o senza il premio di maggioranza a campagna elettorale non giuridicamente ma politicamente iniziata sin dalle dimissioni del governo precedente, quello attuale è un commissariamento dei ministeri (solo IL Presidente Monti è un Senatore a Vita nominato dal Presidente della Repubblica),ciò non basta. Nella nostra Costituzione non si fa cenno di "governi tecnici". Non si fa cenno nemmeno di sbarramenti o premi di maggioranze di coalizioni. Se quanto fosse attuato sarebbe incostituzionale e da rifare. Qualche Senatore o Deputato onesto (semmai ce ne fosse uno, potrebbe interpellare in forma preventiva la Corte Costituzionale a riguardo. Inoltre non si può premiare un partito e tanto meno una maggioranza di coalizione se questi son inferiori al numero dei non votanti ed astenuti al voto, non si presentano agli elettori con un programma chiaro e trasparente urgente, come invece il M5S ha pubblicato da tempo e che nessun giornalista radiotelevisivo o della stampa finanziati con le nostre tasse, ha mai menzionato, mentre i partiti con tanto di statuto scritto non lo hanno mai fatto e pubblicato,(perchè non sanno che pesci prendere e con chi prenderli con coalizioni dall'intento di spartirsi le poltrone!)
Ma ce la faremo o adesso a fra cinque anni. lo stesso anche con il 42,5 % perchè il M5S oltre internet non è ancora sceso in strada tra la gente di poveri pensionati, precari e disoccupati impauriti,continuamente offesi della loro dignità, quando vedranno i loro figli che si sgoleranno per spiegare loro il nostro programma e che l'unica e l'ultima soluzione di salvezza resta sostituire pacificamente ed elettoralmente questi Senatori e Deputati, rappresentanti delle caste con i nostri figli, degni, dignitosi, onesti e umili. Preparati professionalmente e culturalmente. I loro impauriti tentativi di sbarramenti e premi percentuali ne sono la dimostrazione! Giù per le strade a presidiare i banchetti se ci vogliamo salvare!

pino 12.11.12 20:20| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO NON ASPETTIAMO IL VOTO DELLE ELEZIONI 2013,DOBBIAMO FARE COME IL POPOLO GRECO CHE STA ASSEDIANDO IL PARLAMENTO : SEI L'UNICO CHE PUO' PORTARE A ROMA ALMENO UN MILIONE DI SOSTENITORI AD ASSEDIARE UN PARLAMENTO CHE STA UCCIDENDO LA SOVRANITA', LIBERTA',LA GIUSTIZIA E LA DEMOCRAZIA DEL NOSTRO PAESE.OCCORRE UNA MANIFESTAZIONE DI MASSA,PACIFICA,RESPONSABILE,DI MILIONI DI ITALIANI ONESTI,MASSACRATI NEI LORO DIRITTI SOCIALI (PENSIONI,LAVORO,STUDIO,SANITA',ASSISTENZA DEI DISABILI GRAVI),GRAVATI DI TASSE INIQUE.OCCORRE UNA MANIFESTAZIONE A ROMA,AL PARLAMENTO,UN ASSEDIO A TEMPO INDETERMINATO,FINO ALLA CADUTA DELLA DITTATURA NAPOLITANO-MONTI : UNA MOBILITAZIONE CHE CI PREPARI ALLE ELEZIONI CON UN VOTO DEMOCRATICO,NON CON UNA RIFORMA DA ULTERIORE COLPO DI MANO ALLA COSTITUZIONE.GRILLO E' ORA CHE PORTI MILIONI DI CITTADINI ONESTI,MILIONI DI SOSTENITORI M5S E I SIMPATIZZANTI, FUORI DAL WEB E ORGANIZZARCI PER ANDARE A PIAZZA MONTECITORIO,PER SALVARE LA NOSTRA DEMOCRAZIA,PER COSTRINGERE UN PARLAMENTO CHE NON RAPPRESENTA PER NIENTE IL POPOLO ITALIANO A DIMETTERSI!!!!


Comunque questa riforma ha come risultato di impedire prima di tutto al PD e al centrosinistra di andare al governo. Questo è il fatto.

Guidalbertino 11.11.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Responsabili del Blog potendo spediteli i commenti ai senatori, potrebbero essere base di riflessione.

carla g., padova Commentatore certificato 11.11.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Be' insomma, Grillo ha tanta di quella ragione che mette perfino imbarazzo doverlo dire; ricapitolando, i partiti politici (organizzazioni private di singoli cittadini), per bocca di uno come Schifani (leggere la biografia) ammettono candidamente che faranno norme apposite per non far vincere Grillo.
Spostiamo il caso: i partiti faranno norme apposite per non far vincere Berlusconi, o Bersani; è più chiaro?
Le organizzazioni private chiamate "partiti" si propongono, liberamente si propongono a liberi cittadini chiedendo loro l'autorizzazione a rappresentarli in un compendio di essi chiamato "parlamento". E' così che funziona; il vocabolo più importante di tutto il discorso è l'avverbio "liberamente". L'avverbio indica che siamo in regime democratico.
A nessuno è consentito contrastare la libera volontà degli elettori; essi hanno la sovranità piena della scelta e l'assoluto potere sulla delega perché agiscono, appunto, "liberamente".
Il colpo di Stato è invece l'espressione con la quale si vuole indicare il contrasto della libera volontà dei cittadini-elettori ad opera di una fazione, gruppo, associazione, parte dello Stato stesso, per forzare la messa in capo della fazione operatrice o di un'altra in quel caso da favorire.
Che accidenti si può dire d'altro? "E'"- un colpo di Stato.

Mauro Camplone 11.11.12 00:40| 
 |
Rispondi al commento


La nuova legge elettorale ideale per i politici della casta e' di fare una legge tale che, se Grillo prende la maggioranza, gli possa dare un premio di minoranza che gli tolga il 20%. Se vince uno degli altri partiti, resta il premio di maggioranza.

cristiano mitico 10.11.12 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Credo che le parole di Vizzini siano di un galantuomo. Non credo possano arrivare a tanto sulla legge elettorale altrimenti penso che per ripicca il 5 stelle arriverebbe l stesso al 42,5. Dopo che inventeranno?

mariano b., alba adriatica Commentatore certificato 10.11.12 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Il silenzio tombale dei media asserviti sul Pocellum 2, che"frega"definitivamente i cittadini italiani continua. Eppure se il terzo potere decidesse di scoperchiare la pentola e batterla con forza,come hanno fatto con gli anti-montiani e continuano a fare scorrettamente con l’IDV, forse la dittatura dell’UDC e delle caste sul paese potrebbe essere ancora fermata.
Dopo Grillo ci voleva un altro comico: Crozza a tentare di denunciarla legge truffa salva caste.

Questo dimostra ulteriormente quanto il perfetto disegno giottiano del cerchio magico bis tenga ormai prigioniera un intera nazione.

Che la nostra salvezza dalla dittatura delle caste e dei poteri forti della finanza debba passare attraverso l'azione dei comici rende il tutto ancor più tragico

Controcorrente 10.11.12 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Questa legge elettorale la definirei un atto d'amore per le poltrone. Non si vogliono schiodare, qualsiasi sia il prezzo. A loro non interessa che venga meno il nostro diritto elettorale, che l'Italia diventi un Paese ingovernabile...a loro interesse esserci, sedere sulle poltrone e non mollano! Vorrei chiedere al nostro presidente Napolitano(garante della democrazia o della casta?): è forse questa la legge elettorale che tanto si auspica?! Vi faremo alzare dalle poltrone, con questa o con qualsiasi altra legge elettorale, vi faremo correre. Via tutti dal parlamento!

Giovanna Buzzurro 10.11.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

vogliono fare una legge elettorale per metterci ad un angolo. anche se guadagnassimo la metà +1 dei consensi loro faranno una legge che non ci consentirebbe di governare.
vogliono mettere fuori la democrazia. questo è un paese comandato dalla casta che si autoattribuisce tutto il potere. non abbiamo chance con questi politici.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 10.11.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Ma la legge non prevedeva l'impossibilità di variare la Legge elettorale entro l'anno dal termine della legislatura?

GLI ITALIANI HANNO IL DIRITTO DI SAPERE, NOMI, COGNOMI E PARTITO DI APPARTENENZA, DI CHI VOTERà PER VARIARE L'ATTUALE LEGGE ELETTORALE, COSì SAPRANNO CON CERTEZZA CHI NON DOVRANNO VOTARE.

M. P. 09.11.12 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Un Saluto a tutti...
Che facciano la legge elettorale che vogliono, tanto o ci scrivono testualmente che non è votabile il Movimento Cinque Stelle o è solo questione di tempo (poco tempo). Tutte le azioni di questi personaggi, tutte le infamie, stanno solo rafforzando la convinzione delle persone e la voglia di cambiamento.
La politica è come una tavala apparecchiata, i personaggi che da una vita siedono stabilmente non vogliono lasciare la sedia e continuare a mangiare e cerano in tutti i modi di impedire ad altri di sedersi al loro posto.
E' qui che sta la svolta... perchè Noi (cioè IO e spero tutti Voi) non vogliamo sederci al tavolo con loro, così poi loro ti passano le briciole, ti riempiono il bicchiere e senza accorgertene sei uno di loro... NO NO mentre loro si saldano alle sedie come piovre NOI dobbiamo solo afferrare il bordo della tavola e con il sorriso sulla bocca la "arrovesciamo".
Io sposo fin troppo il Grillo Pensiero, il movimento non deve ambire al 42,5% (semmai al 100%), deve essere totalmente diverso da questa logica, a Noi non deve interessare di vincere le lezioni! Noi dobbiamo essere "creatori" di un pensioro/modello/sogno/società che superi quello attuale. Il Movimento cinque stelle non è "politica" deve e dovrà essere l'inizio per un "EVOLUZIONE" della società. Allora avrà vinto!!!

marco balducci 09.11.12 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma avete letto questo odioso articolo su un blog di repubblica?

http://bracconi.blogautore.repubblica.it/2012/11/09/il-pianto-del-grillo/

Ecco la mia risposta che gli ho inviato:
Articolo pretestuoso….ma che vi credete che la gente sia veramente tutta oramai lobotomizzata. No ma dico…si può crocifiggere una persona solo per aver fatto confusione tra UE e Consiglio d’Europa? Ma non vi vergognate?
Rimarcare poii, come un mantra, PER BEN 4 VOLTE IN SOLE 15 RIGHE, che Beppe Grillo è il numero 2 del M5S, sperando in un suo scatto d’orgoglio, contro Casaleggio? Voi ed il PD, avete sempre avuto bisogno di un avversario forte per poter continuare a campare alle spalle di tutti i cittadini onesti, ed ora che uno si sta liquefacendo…..correte subito a cercarne un altro, scioccamente inconsapevoli che a furia di continuare a trattare così Beppe Grillo, gli state mettendo un tappeto rosso verso la maggioranza. E poi siete anche un po’ vigliacchi, visto che questo articolo in questo blog, non riposta nemmeno la firma dell’autore.
Comunque grazie…mi convincete sempre più che il M5S, sia l’unica soluzione per fermare le vostre elucubrazioni mentali ed a questo punto…anche fisiche.
Grazie.

Paolo Pagani 09.11.12 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo,
sembrerebbe che nulla possiamo fare contro questo nuovo "porcellum" (se la dicono e se la fanno), ma potresti almeno pubblicare i nomi, cognomi e partiti di appartenenza di quelli che lo votano? La legge non ci difende, l'UE neanche, almeno facciamo girare l'elenco dei nomi di codesti signori!
Elenco alla mano, di sicuro non sbaglieremo quando dovremo mandarli A CASA !!!
Mi offro volontaria a fare questo lavoro. Facciamo girare l'elenco.

Alteria Perrier Tortorici 09.11.12 17:57| 
 |
Rispondi al commento

CARO SIGNOR PRESIDENTE,
SPERO CHE LA S.V. NON SE LA SIA PRESA TROPPO PER
I MIEI "SBERLEFFI DA STRAPAZZO" A LEI INDIRIZZATI.
CAPISCO CHE PUÒ SEMBRARE DIFFICILE DA CREDER, MA
IO LE SONO SINCERAMENTE AFFEZIONATO.
PER QUESTO NON DEVE PRENDERSELA PER I MIE SCRITTI.
NELLA MIA INGENUITÀ ESSI HANNO LO SCOPO DI
IMPIEGARE LE SUE ENERGIE E LE SUE PREROGATIVE NON
IN DIFESA DI MALVAGIE BANCHE E VAMPIRICA FINANZA,
BENSÌ A DIFESA DEL BENESSERE DEI SUOI CONCITTADINI.
VEDE, SIGNOR PRESIDENTE, ANCHE CON TUTTI I NOSTRI
DIFETTI E LA MALEDETTA TENDENZA ALLA FURBERIA CHE
CI PORTA AD EVADERE LE TASSE, ALLA MANIPOLAZIONE
DEI CERVELLI DA PARTE DEI POLITICI, IN FONDO SIAMO
DELLA BRAVA GENTE. GENTE CHE SI COMMUOVE DAVANTI
AD UN'ALZA BANDIERA E AL SUONO DELL'INNO DI
MAMELI. GENTE CHE AMA I SUOI RAGAZZI IN DIVISA MA
CHE NON VORREBBE VEDERLI TORNARE A CASA NELLE BARE.
OBAMA DICE DI FINIRLA CON LE GUERRE "UMANITARIE".
COME SI PUÒ DEFINIRE SE NON PRESUNTUOSO IL VOLER
PORTARE LA' UNA DEMOCRAZIA DELLA QUALE DA NOI SI
E' PERSA TRACCIA!!?
SIGNOR PRESIDENTE, QUANDO IO LA VEDO AGGIRARSI
NELLE STANZE DORATE CON ARIA SPAURITA,IO VERREI
ESSERLE VICINO PER RINCUORARLA E INCITARLA A
RITROVARE QUELLO SPIRITO RIVOLUZIONARIO DI UN TEMPO
E SCACCIARE I MERCANTI DAL TEMPIO.
IO SO CHE LEI E' IN GRADO DI FARLO. LASCI LE PAURE
ALLA NOSTRA ETA' POSSIAMO ANCORA FARE MOLTO PER
IL BENE DEI NOSTRI FIGLI E NIPOTI.
ALLORA SI' CHE LA STORIA LA RICORDERÀ COME UN
ESEMPIO DA SEGUIRE, COME UN VERO "PADRE DELLA
PATRIA". DIVERSAMENTE ANDREBBE SPRECATA LA GRANDE
OCCASIONE CHE IL DESTINO LE HA RISERVATA.
DIVERSAMENTE ANZICHÉ VEDERE UN POPOLO PIANGENTE
SULLE NOSTRE CENERI MEGLIO SAREBBE CHE ESSE
FOSSERO SPARSE AL VENTO!.
C'E' ANCORA TUTTO IL TEMPO PER LEI DI FARCI SENTIRE
LA VOCE DELLA SUA ONESTA', DELLA SUA INTRANSIGENZA
VERSO I DEMOLITORI DELLA NOSTRA DEMOCRAZIA.
QUELLA DEMOCRAZIA PER LA QUALE LEI, IO E TANTI
ALTRI DELLA NOSTRA GENERAZIONE HANNO LOTTATO.
NOI NON VOGLIAMO CHE QUESTO E NON CI DELUDA.
CON IL MASSIMO RISPETTO.

ANNIBALE BERNARDESCHI 09.11.12 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ANSA) - ROMA, 9 NOV - ''Ce la sto mettendo tutta e ce la facciamo, altrimenti Grillo dal 30 va all'80%''. Lo dice il presidente del Senato, Renato Schifani, intervistato da Fiorello a margine di una visita all'associazione Andrea Tudisco che ospita bambini oncologici e le loro famiglie.
Ahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaahahah....................................................andrete TUTTI a casa,luridi porci, vergogna di questo paese, sciacalli di potere, gentucola di infimo ordine sociale!

fabrizio s., roma Commentatore certificato 09.11.12 14:10| 
 |
Rispondi al commento

AL GARANTE DELLA COSTITUZIONE
PRESSO IL QUIRINALE.
EGREGIO SIGNOR PRESIDENTE,
A ME, SEMPLICE CITTADINO, NON E' MAI STATA DATA LA POSSIBILITÀ DI ESPRIMERE PUBBLICAMENTE LA MIA
OPINIONE FINO A QUANDO NON E' NATO QUESTO BLOG.
MALGRADO LA SUA REGALE SORDITÀ CONVERRÀ CON ME CHE
CHE ALMENO QUESTO MERITO AL CITTADINO GRILLO VA
RICONOSCIUTO. LEI, SE BEN RICORDO, NON EBBE
ESITAZIONI A FIRMARE UNA SEQUELA DI LEGGI
"AD PERSONAM" DEL SIGNOR BERLUSCONI. LEGGI CHE DI
COSTITUZIONALITÀ AVEVANO BEN POCO. A MENO CHE,
OLTRE A DIFETTI DI ASCOLTO, NON AVESSE ANCHE QUELLO DELLA VISTA.
ADESSO SIAMO ALL'ULTIMO BANCO DI PROVA SULL'ESAME
DELLA FAZIOSITÀ.
A BREVE LE SOTTOPORRANNO UNA STRANA (SIC!) LEGGE ELETTORALE CHE HA IL SOLO PICCOLO DIFETTO DI
ESCLUDERE IN PARTENZA LA POSSIBILITÀ AD UNA PARTE
POLITICA DI ACCEDERE ALLA DIREZIONE DELLA "RES
PUBLICA". NOI DUE SAPPIAMO, PER AVER MILITATO NEL PCI, COME NESSUN PESO AVESSERO LE VOTAZIONI NELLE "CELLULE". LE DECISIONI LE PRENDEVA IL COMITATO
CENTRALE (DEL QUALE ANCHE LA S.V. FACEVA
PARTE). DICIAMO QUINDI CHE SE, IN SPREGIO AL
DETTATO DELLA COSTITUZIONE, LA S.V. FIRMERÀ UNA
LEGGE DEL TIPO CHE PD, PDL, UDC STANNO ARRAFFANDO
PER OSTACOLARE (MOLTO DEMOCRATICAMENTE!) L'AVANZATA DEL M5S, ALLORA VORRÀ DIRE CHE QUALCOSA
DI "COMUNISTA" IN LEI C'E' RIMASTA. QUALCOSA CHE SOMIGLIA ALLE ELEZIONI DEL PARLAMENTO CINESE.
SARÒ CURIOSO DI VEDERE CHE "LEZIONI DI DEMOCRAZIA"
IMPARTIRÀ AGLI ALUNNI DELLE SCUOLE NELLE SUE
VISITE ISTITUZIONALI.
ORA CHE INSEGNARE "L'INNO DI MAMELI" E' LEGGE DICA
SINCERAMENTE A QUEI RAGAZZI LA SUA SPERANZA CHE L'ITALIA NON DESTI MAI CHE, SE MAI AVVENISSE, TUTTO IL "CARROZZONE" DEL QUALE LEI E' A CAPO
ROTOLEREBBE IN QUEL BARATRO CHE AVETE PREPARATO
PER RICATTARE LA NAZIONE. QUEL RICATTO CHE CI COSTRINGE A FARCI SUCCHIARE IL SANGUE DA QUESTI
TECNICI VAMPIRI INSEDIATI DALLA S.V.
UNA COSA PERO' LEI SE L'E' ASSICURATA: QUELLA DI PASSARE ALLA STORIA COME L'ARTEFICE DELLA
DRAMMATICA INFELICITÀ DELLE FAMIGLIE ITALIANE.
CON OSSEQUIO. BERNIE

ANNIBALE BERNARDESCHI 09.11.12 13:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Senatore Vizzini,come Presidente dell commissione(e penso contera'qualcosa o no?)invece di sturbarti dovresti incazzarti e anche di brutto,altrimenti sono solo parole.

Angelo Montemarano 09.11.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

CHE VERGOGNA su SKY viene esaltato il programma X FACTOR dove l'essere umano viene usato è umiliato , l'ho stesso vale x FLAVIO BRIATORE = SEI FUORI secondo SKY il programma più visto è cliccato spero che sia pura propaganda . diversamente ci sarebbe da riflettere ...

Renato Borio, Giaveno-To Commentatore certificato 09.11.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento

...GRILLO NON TI FERMARE!!! Non cambiare le tue idee e non legarti neanche all'IDV! Lascia perdere Di Pietro perchè anche se è un ex magistrato, a cui si deve la caduta della cosiddetta Prima Repubblica, ormai è da talmente tanto tempo in politica che vuoi o no, è stato adeguatamente infettato, la gente questo lo vede e lo sente che non è più quel Di Pietro degli anni di tangentopoli, oggi la gente lo vede da casa ed è più simile ad un Berlusconi o Bersani che ad un Falcone o Borsellino...Lo sò potresti avere la tentazione di legarti a lui se i giochi si fanno duri, perchè stanno facendo di tutto per ostacolare la tua creatura (Movimento5Stelle),ma è un errore enorme legarsi ad altri partiti o sostenerli. La gente, come me, allora, non crederà più neanche a te... Buon lavoro o buona missione (come preferisci)!

Pamela C. 09.11.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
sicuramente sai chi è il senatore Vizzini e quali sono i suoi trascorsi anche giudiziari. Non vale neanche la pena di prenderlo in considerazione! Poveraccio.

stefano parlato 09.11.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO TI SCRIVO
Avrei una marea di cose da dire, mi accontenterei che te ne arrivassero solo due o tre. Nessun altro partito, o movimento, permette ai cittadini "incazzati" di esprimere un'opinione, alla faccia del movimento antidemocratico.
1) Partecipazione ai talk show: TUTTI i giornalisti o chiunque, a vario titolo, occupa i media, ritengono che sia sbagliato non parteciparvi. Eppure sanno PERFETTAMENTE che l'informazione che danno è del tutto falsata, scorretta, incompleta, tendenziosa. Non fanno mai delle vere domande ai soliti noti che frequentano le TV, e d'altra parte le risposte dei soliti noti non sono mai vere risposte. Perché quindi dovreste partecipare a questo massacro dell'informazione, prestarvi a diffondere una verità aberrata? Prima di criticare il m5stelle, facessero tutti costoro un minimo di autocritica.
2) Questa modifica al porcellum l'hanno confezionata apposta per il m5stelle, ma anche per il PD. E allora guarda avanti, non indietro, e parlaci con Bersani, che in questi anni scellerati, con tutti i suoi difetti, è riuscito a mantenersi integro. Parlatevi e mettete in opera una strategia, vuoi segretamente, vuoi dichiaratamente. Sono certa che insieme potreste trovare un modo per disinnescare definitivamente questi demolitori dello stato di diritto, che in alcuni casi si fanno pure scudo del cristianesimo per curare i loro personali interessi, che non contenti delle macerie che hanno lasciato dietro di sé ora vorrebbero pure dar fuoco a quel poco che è loro sopravvissuto.
Trovate un modo, foss'anche accordarvi, dopo le prossime elezioni, per una legge elettorale che stavolta premi PD e m5stelle, e CI LIBERI DEFINITIVAMENTE DI QUESTI MALEDETTI VENDUTI CORROTTI. Rendetegli pan per focaccia.
Amen.

francesca c. Commentatore certificato 09.11.12 11:04| 
 |
Rispondi al commento

SENATORE VIZZINI LE RICORDO CHE LEI è LI CHE FREGA LO STIPENDIO AGL'ITALIANI DA 36 ANNI ATTUALMENTE PERCEPISCE LO STIPENDIO DA SENATORE DI CIRCA 200,000MILA EURO ALL'ANNO POI CI SARANNO SICURAMENTE ALTRE ENTRATE CI DICA COSA A PRODOTTOIN QUESTI ANNI BE LE DICO CHE IO GUADAGNO 12OO EURO AL MESE E DI QUESTI 700 DI MUTUO. PERCHE NONPROVA A CHIEDERSI COME FACCIO ANZICHE FARE IL SAPUTELLO


Ma si sono dimenticati proprio tutti che c'è stato un referendum in Italia che ha stabilito che la preferenza DEVE ESSERE UNICA ???

Gaspare Buiarelli 09.11.12 01:07| 
 |
Rispondi al commento

ehi.. gente che denigra Grillo su questo blog!
l'avete letto e sentito quello della foto?
quello è uno di voi!

mic.r. 08.11.12 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Stavolta la Salsi su "Servizio Pubblico" a sua insaputa!

Lorenzo Di Discordia 08.11.12 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao a tutti, non è che quello che il Sen. Vizzini ha detto non si sapesse, ma sentirselo dire così spudoratamente mi fa veramente rabbrividire......bel comportamento di quelli che hanno sempre la democrazia sulla bocca.
VERGOGNATEVI.............

Giuliano Bendinelli, Crevoladossola Commentatore certificato 08.11.12 22:18| 
 |
Rispondi al commento

in quelle 350,000 firme c'è anche la mia ma gia allora sapevo che nn sarebbe successo niente e niente succedera fino ad APRILE 2013.E poi spero di fare un brindisi alla faccia.................................fate voi.

luigi salcuni 08.11.12 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Aveva ragione Flaiano quando diceva :In Italia si accorre sempre in soccorso del vincitore.
Non ho mai atteso con tanta impazienza le elezioni,già pregusto la faccia dei trombati che dovranno andare a trovarsi un lavoro,altro che "choosy" come dice la Fornero,la zappa e il piccone per questa marmaglia.

Antonello Giusti 08.11.12 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Vizzini deve garantire destra Belusconi)
centro(gli Agnelli) sinistra ( De bendetti)
tre fasulli industriali milirdari con i soldi
pubblici.Penso che sia arrivato il momento
che restituiscano tutto il danaro di cui hanno
beneficiato seza averne titolo se non quello
del ricatto sociale.Sono tre incapaci di fare
economia reale,sono l'espressione di una classe
politica clienterale e corrotta.la fusione tra
due corpi incapaci ha prodotto come risultato
non solo il fallimento dello stato ma anche
hanno portato il Paese allo sfasio morale ed
economico.Il bello o brutto meglio è che siano
gli italiani a pagare i loro malaffari.Ogni
giorno dobbiamo versare soldi nelle loro
tasche cosi che loro fanno la bella vita e
a noi ci tocca unpezzo di pane.Per sopravvivere
parlamento e tre "grandi imprenditori" hanno
creato un esercito di maggiordomi ben pagati
( consigieri regionali provinciali comunali
prefetti dirigenti asl uffici tributari che
ci succhiano il sangue e fanno la faccia
cattiva quando non versiamo la tangente giornaliera.Ora la festa è finita.Bisogna
mandarli in esilio insieme a Ben Ali'

barti 08.11.12 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Si ha sentore che con la nuova legge elettorale portino il premio di maggioranza al 42,5% ebbene mi chiedo quale possa essere la logica e da che calcoli sia scaturita una simile percentuale, quasi come se fosse stata calcolata usando la calcolatrice, con tanto di decimale.

Ma che sia studiata acnora perchè sanno già chi la può raggiungere o si vogliono assicurare che nessuno la possa raggiungere così poi troveranno il modo di mettersi assieme cani e porci per continuare nelle malefatte ?

Oppure hanno paura che tenendo bassa questa percentuale possa essere raggiunta dal Moviemnto 5 stelle di Grillo, che sbancherebbe l'intero parlamento ?

Vittorio ., Sondrio Commentatore certificato 08.11.12 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro cittadino Vizzini, non è che scrivendo al blog
si deve aspettare un'acclamazione da eroe, lei ha fatto solo e semplicemente il suo dovere, visto che occupa una carica pubblica istituzionale. Attendiamo invece una risposta, con una certa ansia e sollecitudine, visto il tempo trascorso, sull'esito delle 350 mila firme , finora sottaciuta ed accuratamente evitata. Grazie

Gianluca G., La Maddalena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.11.12 19:24| 
 |
Rispondi al commento

ce faranno una sega tutti !

paolo sindici 08.11.12 18:30| 
 |
Rispondi al commento

ma dove cavolo eri tutti questi anni sembrì uscito dall'oltretomba prima hai fatto parte del sistema ed ora pretendi di dire la verita' ma per favore non sei credibile!!!!!!!Queste sono cose che si sapevano da tanto hai fatto la scoperta dell'acqua calda.Dimettiti e rinuncia a tutti i privilegi che hai sulle nostre spalle e se ti vuoi redimere prova a vivere con i soldi di un medio pensionato italiano perche' con quelli di reddito ancora piu' basso ho l'impressione che il giorno dopo dovremmo pagarti un funerale.
Beppe for president!!!!!!

fabfour 08.11.12 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Non esiste una legge elettorale perfetta, quel che mi sembra lesivo della democrazia è cambiare legge elet. ad ogni tornata elet. e a poca distanza dal voto, cecando sempre per quanto possibile di peggiorare la precedente. Fino a quando potrà durare questo inganno?
Bisogna aggiornare la Costituzione, e prevedere nella stessa, oltre al numero di regioni, provincie e comuni, il sistema referendario adeguato ai tempi e la legge elettorale (possibilmente univoca in tutte le realtà territoriali). Questo per renderne difficile i cambiamenti ad ogni mmento e secondo le proprie convenienze. Intanto sarebbe corretto che le percentuali per accedere al premio di maggioranza dovrebbero essere diverse tra chi va in solitaria e chi va in coalizione. cangialosi.a@libero.it

antonino c., roma Commentatore certificato 08.11.12 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco molto di politica e di legge elettorale cmq secondo me una legge elettorale deve sempre tener conto dei partecipanti al 'titolo'...mi spiego: Ad ogni elezione bisognerebbe considerare quante liste e persone si candidano e in base a questa tirare una media in modo che abbiano tutti la possibilità di poter vincere stabilendo un quorum minimo da abbattere...ma poi un altro errore è avere uno o due o più liste!! O una per tutti o due per tutti!!! Esempio Cancelleri e la lista del Moviemento 5 Stelle, rispetto alle altre, era unica eppure ha avuto più voti di tutti rispetto a chi ne aveva più di una....quindi da questo punto di vista cancelleri e il Movimento 5 Stelle avrebbero vinto le elezioni scalciando tutti ma siccome Crocetta aveva più liste allora ha vinto e questa è una scorrettezza perchè è come se il mio avversario lottasse contro di me con due spade mentre io ne ho solamente una! Quindi penso che bisogna semplificare candidando persone con una unica lista ( o due per tutti) con un tot di candidati uguale per tutti

Orazio Ferrante 08.11.12 18:08| 
 |
Rispondi al commento


BLOCCHIAMO I SONDAGGI

Non so bene come funzionano i sondaggi,credo che si raccolgono basandosi su un campione di cittadini che aderiscono a comunicare le loro preferenze politiche.

BLOCCHIAMO I SONDAGGI

L'attuale situazione e' molto pericolosa!
Si sta tendando di marginare il movimento 5stelle
ai sondaggi rispondiamo di votare altro partino.

LA SORPRESA SARA? FINALE
leo dv

leo dv 08.11.12 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi volenti o nolenti uscirà una legge elettorale che ci taglia fuori a meno che non arriviamo per primi rispetto alla coalizione del PD(l), alquanto improbabile visto che arriveranno al 30% circa. Adesso che IDV è bruciata (in parte dalla base M5S ed in parte dalla Gabanelli) vedo 5 anni di opposizione ad un solito governo di ladri... abbiamo fatto un casino! l'alternativa è guadagnare altri 10 punti in pochi mesi...urgono proposte....

davide c. Commentatore certificato 08.11.12 16:42| 
 |
Rispondi al commento

feltri, vizzini, lannutti, flavia vento ...

sei sicuro beppe di non aver trovato un pizzino in sicilia?

niamo suppo Commentatore certificato 08.11.12 16:29| 
 |
Rispondi al commento

X enrico w. - Novara
--------------------
ahahahahahahahahahahahahahah! mi fermo altrimenti mi piscio addosso.

Roland Eagle () Commentatore certificato 08.11.12 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Vedete come é facile salire sul carro del vincitore ? Tutti contro Grillo , prima delle elezioni in Sicilia , ora tutti a favore di Grillo con spiegazioni esaurienti e proclami di buona fede , di giustizia , di equitá...cosí ex parlamentari si esprimono blandendo la fiducia dei grillini , una massa di persone che non si puó trascurare se si vogliono riportare i buoi dentro la stalla...un metodo per ritornare tra qualche anno ad avere al governo o in parlamento la stessa gente che ci ha ridotto in miseria...ECCO GRILLO COSA TI ASPETTA ; É QUI CHE POTREMO VALUTARE LA TUA REALE CAPACITÀ DI GESTIONE ; DEVI CONTINUARE A FARE IL DUCETTO SE LA VUOI VINTA , ALTRO CHE TOLLERARE CHI PARTECIPA AI TOLK SHOW , ALTTRO CHE ASCOLTARE LE SIRENE PROVENIENTI DALL'IMBOCCATURA DEL BARILE SUL CUI FONDO ANNASPIAMO E SOFFOCHIAMO...devi contornarti di persone sulle quali puoi contare e che ti accompagnino in Parlamento come fedeli scudieri , perché ora , Grillo mio , da grillo di protesta ti dovrai abituare ad essere un grillo di proposta perché il 30% é a portata di mano !

armido chiattone Commentatore certificato 08.11.12 16:14| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Il senatore Vizzini dice delle cose non vere, in quanto il suo pensiero è proprio l'opposto di quello che va predicando. Infatti, la stessa sera delle elezioni in Sicilia dello scorso ottobre, il senatore, commentando gli exitpol che davano il m5s al 27% su Palermo, ha dichiarato: che se in Sicilia - con le preferenze - il movimento di Grillo avrebbe confermato quei numeri, alle politiche - senza preferenze e contatto diretto tra il cittadino e il candidato - avrebbe ottenuto almeno altri 5 punti percentuali in più, senza considerare che in Sicilia, in termini di valore assoluto, il m5s ha, sempre secondo lui, meno peso rispetto alle regioni del nord. E a tal uopo prendeva ad esempio la città di Parma dove vi era già un sindaco a 5 stelle. Sulla base di questa premessa dichiarava infine che andava "per questo" cambiata subito la legge elettorale e che lui si stava battendo per fare ciò (in questo almeno continua ad essere coerente).
Insomma, parola più o parola meno, questo era il suo ragionamento tanto è vero che è stato immediatamente ribattuto dall'esponente 5 stelle presente in studio (Nuti, già candidato a sindaco di Palermo alle scorse elezioni). Peccato che su youtube non sono riuscito a trovare la trasmissione (TRM Palermo)....Insomma, parola più o parola meno, questo era il suo ragionamento tanto è vero che è stato immediatamente ribattuto dall'esponente 5 stelle presente Nuti (candidato a sindaco di Palermo alle scorse elezioni). Peccato che su youtube non sono riuscito a trovare la trasmissione.... era presente in studio anche il Presidente della Provincia Regionale di Palermo.

Giuseppe Giambelluca (giambelluca), Palermo Commentatore certificato 08.11.12 15:43| 
 |
Rispondi al commento

DONADI IL KILLER, FORMISANO IL COMPAGNO DI MERENDA, BERSANI IL MANDANTE, HANNO TENATTO DI CANNIBALIZZARE L'IDV E DI PIETRO

FAVIA IL KILLER , SALSI IL COMPAGNO DI MERENDA, BERSANI IL MANDANTE, HANNO TENTATO DI ROMPERE IL MOVIMENTO.

AD APRILE A BERSANI LO MANDIAMO A CASA, ALMENO CHE MATTEO NON RIESCA A COLLOCARLO IN PENSIONE PRIMA DI NOI.

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 08.11.12 15:40| 
 |
Rispondi al commento

VIZZINI, VAI AVANTI, SBUGIARDALI TUTTI QUESTI CIALTRONI CHE DICONO DI RAPPRESENTARE LA REPUBBLICA........CON LORO E' LA REPUBBLICA DELLE BANANE

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 08.11.12 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma,
perchè quando Beppe scrive lo capisco,
e quando scrivono questi presidenti di Stato non capisco?
...
bah
al di la di questa retorica spicciola direi di soffermarci su una frasa che è:

“Questa è la vera democrazia che va [..]difesa [...] che qualunque discorso [...] certa cosa potrebbe favorire l'ascesa del MoVimento 5 Stelle, è un ragionamento politicamente sbagliato.”

Domanda cavillosa: perchè è impostata sul favore a grillo? e non a suo sfavore, magari inventandosi qualche artifizio per un premio di "minoranza"?

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 08.11.12 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA COSA SOLA.. BEPPE GRAZIE DI ESISTERE.!!!!!!

Marco ., Torino Commentatore certificato 08.11.12 14:36| 
 |
Rispondi al commento

@...LEGGO UN TITOLO SU "la REPUBBLICA DI GIOVEDI 08 NOVEMBRE" pag. 09.." L'AMERICA STA CAMBIANDO E' L'INIZIO DELLA RIVOLUZIONE"...QUESTO IN MERITO ALLE ELEZIONI PRESIDENZIALI AMERICANE VINTE ANCORA DA OBAMA... A MIO PARERE LA VERA, GRANDE E MERAVIGLIOSA RIVOLUZIONE NON LA STA FACENDO L'AMERICA CHE CMQ STA FACENDO LA SUA PARTE DI NAZIONE LIBERA E DEMOCRATICA...LA VERA E GIGANTESCA RIVOLUZIONE LA STANNO FACENDO BEPPE GRILLO E IL MOVIMENTO 5 STELLE...STANNO CACCIANDO VIA I PARTITI... STANNO ELIMINANDO UNA CLASSE POLITICA CORROTTA E VENDUTA,..STANNO RISVEGLIANDO LA VITA E LA SPERANZA DEI CITTADINI ITALIANI DI AVERE UN MONDO E UNA VITA PIU' LIBERA E MIGLIORE... STANNO DANDO DAVVERO LA SOVRANITA' AI CITTADINI FACENDOLI SCENDERE DIRETTAMENTE IN CAMPO AL POSTO DEI VECCHIUME POLITICO CHE DA 65 ANNI STANNO SCEMPIANDO DEMOCRATICAMENTE, ESISTENZIALMENTE ED ECONOMICAMENTE I CITTADINI
E CHE STANNO FACENDO MARCIRE IL PAESE,.. I GRILLINI STANNO RISVEGLIANDO I CERVELLI ADDORMENTATI DEI CITTADINI CHE SI ERANO ORMAI ABITUATI AL LORO ABORTO ESISTENZIALE.. STANNO ATTIVANDO LE NOSTRE COSCIENZE METTENDO IN CONDIZIONI I CITTADINI DI PARTECIPARE IN PRIMA PERSONA ALLA VITA POLITICA E NON SOLO CON UNA CROCE SU UNA SCHEDA ELETTORALE UNA VOLTA OGNI 5 ANNI MA CON LA PARTECIPAZIONE DIRETTA CON LA POLITICA DAL BASSO... QUESTA E' LA VERA GRANDE RIVOLUZIONE PACIFICA, DEMOCRATICA E NON VIOLENTA... SOSTENIAMOLA.. NE VA DELLA NOSTRA VITA E DELL'ESISTENZA DEI NOSTRI FIGLI E DELLE FUTURE GENERAZIONI...
@...PS... DOPO L'AFFERMAZIONE DEI GRILLINI ANCHE NEL PARLAMENTO NAZIONALE, L'ALTRA GRANDE RIVOLUZIONE SARANNO E LA FARANNO LE DONNE A FARLA... DONNE CHE FARANNO ESATTAMENTE COME STA FACENDO GRILLO CON I POLITICI ODIERNI... LUI ELIMINERA' I PARTITI E IL LORO MARCIUME... LE DONNE CACCERANNO VIA I MASCHI DOMINATORI E REPRESSORI DEL LORO MONDO FEMMINILE... ASPETTIAMO..E VEDREMO...IO STO CON GRILLO E IL M5S...CARLO DE LUCIA.. PARTITO DELLE DONNE... BARI

PARTITO.DELLE .DONNE. Commentatore certificato 08.11.12 14:18| 
 |
Rispondi al commento

A PRESCINDERE DA GRILLO
Andiamo a votare in massa per il Movimento 5 Stelle,oggi rappresenta l'unica vera alternativa a questo sistema politico corrotto e fine solo a se stesso.So che scrivendo in questo blog,ovviamente troverò ampi consensi,ma poco importa,mi sono prefisso già da tempo di stimolare amici e conoscenti sulla tematica delle prossime elezioni politiche,insinuando nelle menti la sfacciata arroganza di tutti i segretari di partito ed adepti. Grillo è la scintilla che ha fatto ridestare gli animi sopiti da decenni di cialtronerie della famigerata casta.Non dice nulla di nuovo,ma ci sprona dandoci coraggio nel rialzare la testa.Provano ad ostacolare il nuovo che avanza in ogni modo,convocano esperti,sociologi,politologi,l'intera informazione per trovare il sistema di bloccare a dir loro l'antipolitica. Ma noi siamo vivi,non siamo delle salme incartapecorite,attente unicamente a curare i propri interessi e degli accoliti. Inoltre,sono costernato dall'atteggiamento del nostro Capo dello Stato,il quale,non perde occasione nell'esprimere disprezzo nei confronti di oltre il 20% degli Italiani.Hanno elevato il premio di maggioranza al 42,5%,poco importa,siamo un esercito non prezzolato,mossi da una profonda convinzione nel cambiare le regole del gioco,con la forza del passaparola,siamo tutti attivisti,anche quelli non formalmente iscritti.Grazie Grillo,entro un paio d'anni,il movimento potrà camminare da solo.Mi raccomando di selezionare bene gli eleggibili,gente onesta e competente e non "capre",meritevoli d'essere casomai attivisti della prima ora,gli avanguardisti della marcia(pacifica) su Roma.

maurizio bracale 08.11.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento

girano dei sondaggi sul web sulla democraticita' del movimento 5 stelle
io di questi sondaggi non mi fido
perche' ci sono troll e tanti imbecilli di altri partiti che si fanno passare per attivisti del movimento e votano per destabilizzarci
e fare casino
se beppe grillo ha detto che per ora la tv e' sconsigliata agli esponenti comunali e regionali di 5 stelle c'e' una ragione
e la ragione e' nel teatrino della politica, delle parole, delle mezze verita' e delle mezze bugie, del chi vince chi la racconta meglio,
di tutta questa marmellata mediatica che gli italiani non vogliono piu', sono arcistufi
partecipare ad un programma e andare nelle stesse sedie occupate da esponenti pdl o pd?
per fare cosa?
i ns consiglieri, comunali e regionali, possono benissimo partecipare a trasmissioni e dare interviste, dibattere in talk show, ma sulla loro materia, hanno un vincolo di mandato e quello devono rispettare per rispetto degli elettori che gli hanno messi li' e di tutto il movimento 5 stelle.
Il sindaco di parma parlera' a nome del movimento per parma, cancellieri per la sicilia , il consigliere del comune vattelapesca per cose di vattelapesca.
Ma chi puo' ora parlare nei media e dibattere a nome di tutto il movimento se non grillo?
beppe ha una precisa strategia politica e gli attivisti di 5 stelle devono rispettare e stare alle regole che ha posto.
io mi fido di beppe grillo
domani parleranno i portavoce della camera e del senato, sentiti gli altri parlamentari e le mille voci che vengono dagli attivisti del movimento 5 stelle, si faranno interpreti di noi, di noi italiani tutti.
oggi a che titolo un consigliere comunale o regionale parla a nome di tutto il movimento che ora al 20% e' fatto da milioni di persone, tutte con esigenze diverse, ma con un unico denominatore: mandare a casa tutto il sistema,
maggioranza e opposizione, spazzare, fare pulito, compreso dipietro.
poi la fase di proposta politica sara'
discussa via web con gli iscritti M5S sara'
democrazia vera

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 08.11.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento

OT
Marijuana Libera : PINO ARLACCHI ( al Fatto Q. )

...Per esempio Pino Arlacchi, ex direttore dell’ufficio dell’Onu per la lotta alle droghe e uno dei massimi conoscitori della criminalità internazionale, sostiene: “La tassazione della marijuana arricchirà le casse pubbliche di cifre irrisorie. Anche perché i maggiori introiti verranno utilizzati per curare il male fisico e psicologico che le droghe leggere comunque causano”...

GRANDISSIMO PROF.DR. ARLACCHI ,
vogliamo calcolare i danni per "curare" il male fisico e psicologico che il TABACCO e l'ALCOOL causano ogni anno e sulla quale tutti i governi ci STRAGUADAGNANO ?!

Dunque ARLACCHI...,vada gentilmente a FARE IN CULO !
Che gente che abbiamo ancora in giro ....

Francesco I., Catania Commentatore certificato 08.11.12 13:44| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

stanno plagiando mio figlio a scuola,i dipendenti pubblici del ministero dell'istruzione stanno bombardando i ragazzi per farli scendere in piazza dicendogli cose inesatte.Oggi c'era anche lui in piazza.....ma è possibile che per la riforma gelmini ho litigato con tutti i docenti perché consideravano assenze le manifestazioni e non volevano assolutamente entrare nel merito e adesso fanno fare come vogliono a tutti i ragazzi e anzi incitano all'occupazione?
Solo il preside mi ha detto che in effetti durante l'orario scolastico i professori non possono entrare nelle classi e stare due-tre ore a "spiegare la nova riforma"....ora mi hanno veramente rotto i coglioni.

leo c., roma Commentatore certificato 08.11.12 13:42| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al sen.vizzini gli va comunque riconosciuto il coraggio di questa dichiarazione.Mi domando....ne parleranno I giornali di questa Dichiarazione?sarebbe un bel polverone

matia p., roma Commentatore certificato 08.11.12 13:37| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

REPORT LAVORA PER CULATELLO.
INDAGA SU TUTTI MA MAI SUL PD
GABANELLI TI SEI TRADITA: INVESTIGHI PER CONTO DI D'ALEMA E BERSANI
NON LO GUARDATE PIU' QUESTO PROGRAMMA DI PARTE E DI MERDA

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 08.11.12 13:36| 
 |
Rispondi al commento

IL COMICO DI OSAMA BIN LADEN (dal IL Giornale di Nosferatu)

Il caro giornale in edicola tutti i santi giorni, riesce sempre a stupire per correttezza e veridicità delle sue notizie.
(QUESTO E' IL LINK)
http://www.ilgiornale.it/news/interni/omicidio-bin-laden-e-islam-quello-che-non-si-dice-grillo-853696.html

Dopo il seme Fascista al limite del antisemitismo, della non democraticità del Ms5, del Populismo arruffa popolo,e della legge elettorale Antipolica, siamo arrivati al apoteosi della disinformazione.

L'altro giorno,una troupe di reporter del "IL GIORNALE" in missione nel Afghanistan Occidentale, ha ricevuto una soffiata sulla posizione del famoso comico Italiano Beppe Grillo,uno dei bracci destri a quanto si dica del famoso Bin Laden ricercato in tutto il mondo.

Per la reporter d'assalto "Annamaria Bernardini de Pace", sarebbe più di una indiscrezione.
Tanto e vero che il Neo Eletto Presidente USA Obama,allarmato dalla notizia,ha spedito una nuova Task Force,per individuare e abbattere questo pericoloso criminale.


Mamma mia se questa è l'informazione in questo paese quali speranza possiamo avere..
Sono persone del genere,a fomentare il marcio di questo paese.
Grazie a loro che questi INCOMPETENTI LADRI DI GALLINE sono riusciti a restare impuniti e comodi in quel salotto che è diventato il Parlamento Italiano.

CARA FEDERICA SALSI CAPISCI IL MOTIVO DEL PERCHE' FOSSE STATO MEGLIO NON APPARIRE IN QUEL TALK SHOW.
FORSE PER UN SENSO DI SOLIDARIETA' PERSONALE HAI VOLUTO FARLO APPOSTA A RENDERTI VITTIMA.
NON SAI LA DELUSIONE CHE HAI PROVOCATO IN CHI NON CONOSCENDOTI,IL GIORNO DOPO AL IMPROVVISO TI HA VISTO SBATTUTA IN PRIMA PAGINA, COME AGNELLO SACRIFICALE DEL NOSTRO MOVIMENTO.

GRAZIE DI AVER CUCINATO QUELLA "BRACIOLA DI DISINFORMAZIONE" PER QUELLA STAMPA DEVIATA,CHE COME UN CANE RABBIOSO NE CHIEDERA' SEMPRE UN ALTRO PEZZO.
UN ESERCITO DI INGORDI E INETTI CHE FARA' DI TUTTO PER MANTENERE IN VITA QUELLA SOCIETA' DEGRADATA DI CUI SONO I PEGGIORI PORTAVOCE.

alex r., torino Commentatore certificato 08.11.12 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi sanguinano le gengive

Oggi e' il 165° anniversario della nascita di Bram Stoker,l'autore di Dracula....Sallusti e Befera festeggiano al Ristorante "Al gatto moro".

klaus k. Commentatore certificato 08.11.12 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ogni qual volta che sento parlare di liste bloccate, mi vengono i brividi, la pelle d'oca e mi si rizzano i capelli in testa. Se non aboliscono le liste bloccate, che a mio avviso è incostituzionale e sopratutto ingiusto nei confronti di milioni di elettori, mi astengo dal voto.

Enrico P. Commentatore certificato 08.11.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN APPELLO ACCORATO, MI CAPITA SPESSO DI PARLARE CON GENTE CHE DA ANNI GESTISCE PICCOLE ATTIVITA' CON ENORMI SACRIFICI,- LAVORO FISICO- MENTALE- ORARI DI DECINE DI ORE- TIPO BAR - RISTORANTI TABACCCHI, ARTIGIANI VARI, LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DI TUTTA QUESTA GENTE- (IL VERO PAESE REALE)- CHE SFAMA STI MAGNACCIA PERVERTITI, VENDITORI DI FUMO,IL VERO POPOLO ITALIANO E'ARRABBIATISSIMO SE VERAMENTE AVESSE VOCE,IL LETAMAIO SENZA LE LORO PROTEZIONI SAREBBERO GIA' SCAPPATI DA UN PEZZO. CON QUESTA PROPOSTA DI LEGGE ELETTORALE- TUTTO IL LETAMAIO SI SONO ASSOCIATI X UN NUOVO GOVERNO DEL VAMPIRO. LE UNICHE SPERANZE SONO IL MOVIMENTO 5 STELLE, PURTROPPO LE TV- I MASS MEDIA - GIORNALAI E POLITICANTI DA STRAPAZZO CON LE LORO BUGIE CONTINUANO IL PLAGIO A TANTI POVERI ILLUSI- MAI COME IN QUESTO MOMENTO STORICO IL PAESE HA BISOGNO DI UN RADICALE CAMBIAMENTO. LA LOTTA SARA' DURA MA VINCEREMO - CLSSE 1949 -

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato 08.11.12 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Ancora una volta devo ringraziare la genialità dello staff per le regole semplici ma invalicabili che sono state adottate per la presentazione delle candidature alle politiche. Ci siamo salvati
Dall'arrembaggio del carro dei vincitori da parte di : politici con lo pianto da coccodrilli,nani,ballerine,maghi,tronisti,gradi fratelli e sorelle,giornalastri,parenti di,mogli di e figli di putt..na.
Grazie Beppe grazie Casaleggio,grazie allo staff.
AmirandaGennaroRozzano5stelle.

gennaro amiranda, rozzano Commentatore certificato 08.11.12 13:11| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Quello che mi da' piu' sconcerto e' il fatto che questi politicanti possano "ammettere" questo tipo di azioni come la soglia al 42.5% o il porcellum stesso, vedi Rutelli e Calderoli, senza destare scandalo e sconforto nei loro stessi elettori.
Ormai difendono la loro posizione e i loro interessi e basta.
Bisogna lavorare sulle persone che li sostengono, quel 30% di italiani che risponde ai sondaggi sempre in maniera illogica. Come ha detto qualcuno, chi non capisce e' colluso, complice. Ma non posso pensare che lo siano il 30% degli italiani, quindi bisogna aprire gli occhi a questa gente, per i complici la galera.

bruno m. Commentatore certificato 08.11.12 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe grillo santo subito.

francesco q., cellamare bari Commentatore certificato 08.11.12 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Ricordate? Negli Anni 80 c'era una serie tv con Virna Lisi che si chiamava:
"E non se ne vogliono andare".
Ecco, lo stesso titolo andrebbe benissimo per l'attuale situazione politica italiana. Insomma, qua crolla tutto e questi manco si sognano di dare un senso alla loro esistenza, un'impennata di dignità (ne hanno?). Siamo governati da una manica di cialtroni.
A casa andatevi a guadagnare la pagnotta cercandovi un lavoro .....e non siate troppo choosy!

mariol 08.11.12 13:04| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

caro vizzi,
lei mi pare una puttana che corre fuori dal bordello gridando "là dentro sono tutte mignotte!!!", salvo averci passato la vita. Se fosse onesto si sarebbe dimesso da un pezzo uscendo da quella cloaca nella quale ha squazzato e sguazza con relativi privilegi.Faccia una bella denuncia alla corte costituzionale, faccia uno sciopero della fame o, semplicemente scriva un bel dossier e chieda di essere ascoltato dalla boccassini!!! in alternativa si proponga come primo imputato al processo che noi grillini invochiamo tanto e speriamo di vedere nei prossimi anni per tutti coloro che come lei si sono resi responsbili di tradimento nei ns confronti!! dobbiamo recuperare 2000miliardi e sarete voi a doverceli rendere!!!
ps: Beppe, in quella fogna dobbiamo mandarci i più cattivi di noi !!! ricordi???..."devono avere PAURA!!!!"

ina ghigliot 08.11.12 13:02| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Tagliando il costo della politica si scalderebbe il paese

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 08.11.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai, chi non ha Capito, è Colluso.
Una Congrega di Diavoli: Ciccia, Molla e Puzza.

Dio, come Puzza!

Puzza. Puzza . Puzza.
Puzza. Puzza . Puzza.
Puzza. Puzza . Puzza.
Puzza. Puzza . Puzza.
Puzza. Puzza . Puzza.
Puzza. Puzza . Puzza.
Puzza. Puzza . Puzza.
Puzza. Puzza . Puzza.

Supercacarellum del Superporcellum.

Senza lo Spirito Etico, lo Stato è un Allevamento di Maiali.

enrico w., novara Commentatore certificato 08.11.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dedicato a Vizzini

"Mettete un ladro bene in vista, agirà come un uomo onesto."

Honoré de Balzac, Massime e pensieri di Napoleone, 1838

mario mario Commentatore certificato 08.11.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento

BERASANI SEI UNA CAPRA POLITICA
CHE CI FAI DI FAVIA E SALSI NON HANNO NEANCHE UN VOTO. DALLI A CASINI E MEGLIO PER TUTTI

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 08.11.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento

ferrara .......vagone di merda sul binario 3

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 08.11.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI questi personaggi che sguazzano oggi e da decenni a vario titolo e a schieramenti fissi o alternati, è ORA che tolgano definitivamente, irrevocabilmente il dannoso disturbo e,
PER SEMPRE!!!

anib roma Commentatore certificato 08.11.12 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Nel paese del gratta e vinci dove chi vien grattato oramai è ridotto a misero spettatore di una commedia che ha atti inverosimilmente lunghi, dove poter capire come finirà la storia è veramente un'utopia , in questo paese dove per poter sopravvivere bisogna solo aver culo , voi tutti pensate che il 42,5 sia un numero sicuro da giocare .............. No perchè se così fosse me lo vado a giocare subito alla faccia della costituzione , delle leggi popolari , dei referendum , delle manifestazioni e chi più ne ha più metta , la verità è solo una SI STANNO ORGANIZZANDO LA DEMOCRAZIA E' FINITA ...........EL GOLPE BLANCO E' IN ATTO GIA' DA UN PO' ............E che noi italiani siamo lenti anche quando lo prendiamo in certi posti ci piace cosi........ soffrire un pò aumenta il gusto e ci aiuta a giustificare il non si fa !

WOLFGANG 08.11.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento

La paura fa 90! Non sanno più cosa inventare per indebolire il M5S e per accaparrarsi più poltrone possibili. La mia paura però è che questo sia tutto un gioco per poter lasciare ancora Rigor Montis alla guida dell'Italia, infatti non credo che nessuna coalizione raggiungerà il 42,5% e quindi si sentiranno obbligati a fare un nuovo governo tecnico con tutte le conseguenze del caso. Daranno la colpa a Grillo, diranno che è la rovina della Democrazia e continueremo a sentire la solita musica nei vari TG e &. Come usciremo dalla crisi? Col c..o a terra, con tasse in aumento, con disoccupazione in aumento e con la gente che continua solamente a lamentarsi. Ma quando una vera rivoluzione ?????

Gianna C. 08.11.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Come la rielezione di Obama condizionerà la politica Italiana dipende anche dal M5S ,io credo che chiedere la cancellazione delle provincie e l'utilizzo delle risorse per un piu capillare controllo dell'immigrazione vada verso la politica Obamiana di una piu reale presa di coscienza del multiculturalismo come oppurtunità del paese in termini economici ,il richiamo alla denuncia dello scrittore a rai 3 è la prova che con risorse si potrebbe dare una svoltà anche da li al paese ,Obama ci dia un cosiglio in merito

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 08.11.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento

my dear beppe,sei stato troppo tenero con chi va in TV
il M5S si riempirà di arrivisti e di cacciatori di
poltrone che faraNno di tutto per distruggere il M5S.
dice il saggio: MOVIMENTO AVVISATO MEZZO SALVATO.

sfolla teorie 08.11.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente uno della casta che parla chiaro. Stanno tentando di fare un supepercellum o se volete una super porcata e tutto ciò per mantenere ben salda, sotto il culo, la poltrona in cui siedono.
Spero che cio sia qualcuno che mandi a carte quarantotto questo tentativo (Bersani, se ci sei batti un colpo) e che si vada a votare con quello che c'è. Meglio questo schifo caldedrolese che quello che tentano di fare. Se mai dovesse passare quello che propongono, la democrazia, o quello che ne resta sparirà e condannerà questo paese alla anarchia.

Roland Eagle () Commentatore certificato 08.11.12 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo dar Addosso a Grillo, ADP, persin Casaleggio (!), somiglia un poco alla Coalizione dei Bimbi Viziati, colti Nudi con la Bocca sporca di Marmellata, il Culo pieno di Merda e le mani Sporche d'entrambe.
Recidivi.
Ripuliti gia' vent'anni fa, non Crescon mai, gli Eterni Adolescenti, sia pur a Novantanni.
Sporchi dal Sangue dei Martiri delle Stragi cosiddette di Stato, dove dopo l'Accordo è divenuto un Tuttuno con la Mafia, se mai ne fosse stata una Differenza...

Ora, Strillano ed Inveiscono contro la Tata, accusandola di Porcherie, quando l'han Lordata dello stesso Schizzar della loro Unita' Escrementizia e d'Intenti.

Hitler, ebbe piu' Stile.
Pur con le Schifezze sul Corpo della Nipote, mai arrivo' a tal Sudiciume.
Abolì le Elezioni, Assassino' Brutalmente l'Opposizione.
Mai scese a concepire un simile Bordello Elettorale.
Ed era il Male Assoluto.
Assoluto?
Qualche dubbio mi Sovviene.

Le Vittime dell'Holocausto, siam Noi.
Da qui ai Forni, il Passo è Breve.
Giusto quello dell'Oca, conduce ai Forni, Fornisti, Forn...
Fornai, è un'altra Attribuzione.

enrico w., novara Commentatore certificato 08.11.12 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Sorprendente Vizzini
di cui (lo ammetto)
avevo un'immagine ben diversa.

Il suo discorso non fa una grinza
- tanto di cappello !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 08.11.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento

facciamo un piccolo ragionamento:non a caso si è
scelta la percentuale del 42,50,ipotizziamo un M5S
al 22% poi togliamo un altro 4% di piccole liste
resta 74% da dividere tra i due schieramenti ergo
nessuno avrà la maggioranza per governare,unico esito
possibile un monti bis.

sfolla teorie 08.11.12 12:28| 
 |
Rispondi al commento

egr. on. Vizzini,
alle sue conclusioni, ovvero, "all'ovvietà" della democraticità che si deve esercitare e attuare in tutti gli atti dello stato e dei suoi poteri, ci ero arrivato anche io, però una sola cosa mi chiedo: perchè non vi siete mossi già qualche anno fa quando Grillo ha depositato le firme raccolte? L'assurdità di questa pseudo-democrazia consiste nel considerare pareri (e relativo voto) di personaggi come Rutelli che rappresentano oltre che la nullità di questo sistema, anche la percentuale irrisoria e insignificante della presenza del suo partito. Dittatura democratica? Certamente sì! Ed allora che siano i cittadini a decidere con il loro voto (a meno di brogli) di mandare a casa (ed è già un bel guadagno per loro) questa inetta, incapace, fiacca e fraudolenta classe politica.

ciro vorraro 08.11.12 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe, come vedi non sei l'unico a prendersela con Ferrara

http://it.tv.yahoo.com/blog/tv-star/lucia-annunziata-cretino-giuliano-ferrara-diretta-tv-140653877.html

"Giuliano Ferrara sei un cretino". Parola di Lucia Annunziata.

mario mario Commentatore certificato 08.11.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento

belisario e donadi dopo un incontro con bersani hanno deciso di abbandonare di pietro per formare un nuovo partito alleato di favia e bersani.
scusate ma non e' che ve ne potete andare un po' a fanculo

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 08.11.12 12:26| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

mmmm

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 08.11.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Trovarmi totalmente in accordo con Vizzini, un po’ mi spaventa, ma questo potrebbe anche essere il segnale che il mondo sta cambiando. Scusate l’OT, ma Grillo non sta dando indicazioni sulla scelta dei candidati e le modalità di voto per le regionali. Cosa che mi sembra molto urgente. Premetto la mia assoluta contrarietà al concetto di “padre padrone”, ma penso (per esperienza diretta) che gli attivisti 5 stelle della Lombardia stiano entrando in un “loop” spaventoso. Sono ossessionati dall’ingresso di infiltrati e, al momento, sono “guidati” da personaggi che come minimo avrebbero bisogno di un corso di comunicazione, di organizzazione e gestione dello stress……a parte pochissime eccezioni che hanno rinunciato anche a partecipare al dialogo!!! Odio che i problemi siano risolti dall’alto, ma devo umilmente ammettere che, a volte, una guida si rende non solo necessaria, ma indispensabile. Davvero, non avrei mia voluto dirlo: Beppe batti un colpo!!!!!

Nick 08.11.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=AL1qMeJpsQk

bomba o non bomba, noi....arriveremo a Roma!!! Malgrado voi!!!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.11.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

con la caduta del fascismo,mussolini e pochi altri pagarono.la gran massa dei fascisti continuò a svolgere le proprie mansioni dichiarando di essere sempre stati contro.risultato:l'italia rimase fondamentalmente fascista.occhio hanno una furbizia infinita.grillo fa il padre padrone?ppfffffff....se allentasse in questa fase il movimento finirebbe nelle mani della peggior feccia.una cosa non dobbiamo mai dimenticare:dobbiamo riprenderci l'italia e la nostra vita.non facciamo fottere come al solito.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 08.11.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il bello della cosa è che tutti i regimi dittatoriali sono stati messi all'indice e criticati duramente come spauracchio elettorale, e perchè QUESTA COME SI CHIAMA? DEMOCRAZIA DITTATORIALE? Questo è l'ennesima dimostrazione che vanno tolti tutti. IL SISTEMA DEVE ESSERE ASSOLUTAMENTE RESETTATO!!!!!!!!!! Il primo pensiero dell'eletto DEVE ESSERE: FARE IL BENE DEL CITTADINO.

Simone S. 08.11.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna comunque cercare di capire cos'hanno intenzione di combinare....perchè la domanda è:...cosa succede se non viene raggiunto il 42,5%?..perchè in questo articolo manca un pezzo...!come vengono ripartiti i seggi?....carissimo senatore...poteva darci più dettagli..così mi sembra un po' relativo...ai fini dell'assegnazione del premio di maggioranza, presumo che le coalizione dovrebbero essere formate dopo il voto...o sbaglio?...
Cerchi d'essere un po' più chiaro..

roby f., Livorno Commentatore certificato 08.11.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E pensa un po' se dovessimo prendere più del 42,5%!
Haha!
Comunque stanno ancora trattando sul cosiddetto Lodo D'Alimonte: soglia minima per far scattare il premio di maggioranza al 40% (e non al 42,5% come imposto in commissione martedì dall'asse Pdl-Lega-Udc) e premietto del 10% al primo partito (ma il Pdl lo vorrebbe più basso, al 6-7%) nel caso in cui nessuna coalizione raggiunga quella soglia.
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2012-11-08/legge-elettorale-tratta-ricucire-064110.shtml?uuid=AbopO40G

Antonino S., Genova Commentatore certificato 08.11.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento

E le stelle stanno a guardare (The Stars Look Down) è un romanzo di Archibald Joseph Cronin pubblicato per la prima volta nel 1935.

Il romanzo racconta di tre uomini molto diversi tra loro:

Davey Fenwick proviene da una famiglia di minatori e grazie ai sacrifici del padre riesce ad uscire dalla miniera e a frequentare i corsi di istruzione superiori. Dopo aver svolto il lavoro di insegnante per mantenersi, ben presto viene attratto dalla politica desiderando cambiare il sistema economico che sfrutta le classi meno abbienti, divenendo un fervente sostenitore della nazionalizzazione delle miniere.
Joe Gowlan inizia come minatore, ma riesce con metodi illeciti a risalire la scala sociale durante gli anni della prima guerra mondiale finendo a dirigere un'azienda che produce materiale bellico.
Arthur Barras è il figlio di Richard Barras, proprietario della miniera Nettuno di Sleescale. A seguito di un disastro alla miniera che causa la morte di oltre cento minatori, inizia il suo progressivo allontanamento dal padre ripudiandone i valori e le abitudini che lo portano a calpestare i diritti dei lavoratori preferendo l'interesse economico familiare. Nonostante la sua debolezza caratteriale riuscirà ad esternare le sue idee.

Notare la Profezia.

Abbiamo un Movimento Etico Laburista e lo stanno Lordando.
I Disvalori non Muoiono mai.

Niente di Nuovo sotto il Cielo Stellato.
Eccetto Cinque Stelle cadute quaggiu'...
Invise, Calpestate, Percosse, Derise, Infangate.
Nel Fango dei Maiali.

enrico w., novara Commentatore certificato 08.11.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

IL PUNTO G DELLE SGALLETTATE CHE VANNO IN TV....LA PROSTATA DI QUELLI CHE VANNO IN TV.

NON CI SI VA E BASTA, IL RESTO SONO SOLO CAZZATE.
FAVIA NON TI PUOI CANDIDARE, HAI GIA' FATTO DUE MANDATI, CANDIDATI NEL PD .

PER IL RESTO AD APRILE CON O SENZA DI VOI VINCIAMO.

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 08.11.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Stavo guardando il codice di comportamento per gli eletti in parlamento dei M5S.
Mi ha sorpreso la voce "trattamento economico" MENSILE che dovranno assumere gli eletti e più precisamente:
Indennità: 5.000,00 (ridotta rispetto all'attuale)
Diaria: 3.500,00 (confermata come ora)
Rapporto eletti/elettori: € 3.700,00 (confermata come ora)
Rimborso spese telefonate: € 300,00 (confermata come ora)
Totale mensile: 12.500,00

Avrei pensato si potesse fare qualcosa in meno onestamente..

Enigma 08.11.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Mi meraviglia troppo, è troppo strano che un Vizzini dica cose del genere. Qui c'è sotto qualcosa...
Non ci si sveglia ora che la (loro) barca sta affondando.
Vizzini non sei credibile, anche se le (superbanalissime) cose che hai detto sono ovvie. O sei con noi o sei contro di noi, e non sei mai stato con noi per quanto ne so...

Copernico 2000, milano Commentatore certificato 08.11.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Ho empre sensato che all'interno delle istituzioni e delle camere ci fossero anche personaggi degni di rappresentare il popolo italiano.
Forse sono pochi, forse non riescono a venir fuori, ma forse, anche grazie all'aito del M5S possono emergere.
Che si capisca che chi scrive su questo blog non è aprioristicamente prevenuto contro gli attuali esponenti della classe politica.
Una sola osservazione... perchè non si tiene conto nella prossima legge elettorale delle indicazioni della legge di iniziativa popolare proposta dal M5S e sottoscritta da 350 persone ?

Carlo C., Milano Commentatore certificato 08.11.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la legge elettorale deve permettere all'elettore di scegliere il proprio candidato, altrimenti non si è in democrazia! la legge elettorale deve essere pensata per migliorare le esigenze degli italiani di poter avere una classe dirigente che lo rappresenti, non per mantenere sulle poltrone chi non vuole abbandonarle! altrimenti siamo ancora meno in democrazia. Dire, come ha fatto Rutelli, bisogna impedire al 5stelle di poter governare è puramente antidemocratico e contro il proprio paese. Il successo di Grillo è dovuto sopratutto al fallimento di tutti i partiti corrotti e mafiosi.

Simone Angeli 08.11.12 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Un'altra casta insopportabile che non è stata scalfita da nessun governo è quella dei NOTAI. Vanno aboliti!
Per un passaggio di proprietà da padre a figlio si pagano le tasse (alte) allo Stato più migliaia di euro al notaio. Perchè? Perchè un servizio del genere non può essere svolto dal Comune a poche centinaia di euro?
Il Comune incasserebbe denaro (ed avrebbe più risorse economiche per i servizi) e il cittadino risparmierebbe.
Ci sono cittadini che sono costretti avendere la casa (su cui i propri parenti hanno pagato l' IMU e tutte le altre tasse insopportabili) perchè non possono permettersi di pagare migliaia di euro, molti dei quali (in molti casi LA MAGGIORANZA DEI QUALI) vanno al NOTAIO!
Basta con le caste, basta con le truffe ai cittadini!
Aboliamo questa casta odiosa e fastidiosa!
Lo Stato è lo STATO, lo stato deve comandare, non le caste!
Aboliamo i notai!

bulba p. Commentatore certificato 08.11.12 11:51| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Buondì blog!
Con sempre maggior frequenza mi sveglio ed ho la sensazione di essere in un'altro pianeta, è come se improvvisamente tutti parlassero cinese e io parlassi italiano. Mi mancano gli strumenti per analizzare la realtà...
Facebook e i social network invece di essere luoghi di confronto o spazi di idee personali, diventano solo spazi pubblicitari, la pubblicità mi insegue e mi perseguita.
Molti usano di foto di bambini malati, di gente morta, che non conoscono nemmeno per far cosa? Per far leva sui vostri sentimenti, e perché? Perché quando si fa leva sul sentimento la ragione va a letto. Perché col sentimento puoi manipolare le menti, il discorso lo imposti sull'irrazionale, e nessuna contro risposta logica può battere l'illogico.
Vedo vampiri informatici, dediti a sguazzare nelle disgrazie altrui, facendo prova secondo loro di solidarietà o di compassione. È invece sono vampiri che succhiano disgrazie e malesseri altrui, spacciandoli nel mondo e credendosi perciò importanti.
Io non capisco....
Ho guardato dentro all'animo umano, mi sono affacciata su quest'abisso immenso, e la miseria che ho visto mi ha reso muta. La società che abbiamo creato è arrivata alla sua decadenza, ci vorranno decenni per ridare consapevolezza e coscienza alle masse.
Ciao

daniela s., parigi Commentatore certificato 08.11.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bastaaaaa!!!

basta sentire prima facciamo le elezioni e poi vediamo con chi fare alleanze

c'è solo un modo per fare finire sta farsa andiamo tutti in massa a votare alle politiche passiamo parola facciamo aprire gli occhi a tutti per capire che questi (politici ladri) già stanno cercando il modo di non perdere la loro poltrona


bastaaaaaaa!!!


c'è solo un modo andare a votare


superare non il 42,5 %

bisogna superare il 50% a scanso di equivoci


qui in sicilia molta gente ci ha creduto ora tocca al resto d'italia

andate a votare

passiamo parola

questa è l'unica arma che abbiamo a disposizione


li vogliamo fuori tutti non prima di avergli fatto restituire tutto ciò che hanno rubatooooooo

vitalizi

buone uscite


finanziamenti ai partiti(tolti dal popolo anni fa con referendum e reintrodotti dalla casta con stratagemmi vili)


restituzione dei fanta stipendi da parte di persone che non hanno meritato di guadagnare nemmeno nell'ordine del 10%

emiliano u., catania Commentatore certificato 08.11.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che ormai tutto fa brodo, indipendentemente dal nome e dalla storia personale.

Arianna Astuni, Siena Commentatore certificato 08.11.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Bene sig. valori xchè non ci da un consiglio lei visto che un'esperto di blog e governo.

matteo i., San Severo Commentatore certificato 08.11.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TEATRO ITALIA

Vizzini meglio di Grillo?

-se se ne parla facciamo un piacere a m5s e a grillo

-se non se parla gli facciamo un piacere ancora più grande

Lasciamoli cuocere in questo dubbio amletico

Per chi ci vuole credere, parliamone, scriviamolo, denunciamolo

Siamo a solo 8 punti sotto il PD

DOBBIAMO DIVENTARE MAGGIORANZA E ......

POTREMO MANDARE A CASA QUESTA CIURMA DI MANGIAMANGIA


francesco camarda 08.11.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento

tutti i giorni il movimento cresce
ed i giornal ne devono rendere atto. Ora vedremo cosa stanno architettando per non farci andare in parlamento. Stiamo arrivando....si salvi chi può................. *****hasta siempre

renata p., genova Commentatore certificato 08.11.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Sono sicuro al 100x100% sarà Monti Bis sostenuto da Bersani-Renzi, Casini con 5/6% ù picciotto Angelino . Allora adesso mi rivolgo agli elettori del PD a loro ma che cazzo andate a VOTARE .

henry venis 08.11.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Senatore, vuole sapere cosa significa democrazia riferita alla legge elettorale?
Significa tenere in considerazione anche chi decide di non votare. Magari pesando il non voto in modo diverso dal voto, ma comunque facendolo rientrare in qualche modo nel risultato finale.
Solo così potremmo avere un'idea realistica della situazione nel mostro paese.
Che senso ha dire, ad esempio, che il PD ha preso il 30%, quando in realtà, stando ad oggi, sarebbe meno del 15%?
Non dico di contarlo per intero, ma magari al 50%, cosicchè quel 30% in realtà sarebbe intorno al 22%.

Roberto Gilli, Pino Torinese Commentatore certificato 08.11.12 11:23| 
 |
Rispondi al commento

da qui alle elezioni sai quanti scandali e quanti coperchi di pentole saltano...
se ad ogni azione corrisponde una azione uguale e contraria sicuramente questa meschina mossa non gioverà ai partiti promotori...

tanto per cominciare Berlusconi o qualcun altro potrebbe far cadere il governo ..
speriamo

Claudia Cois 08.11.12 11:23| 
 |
Rispondi al commento

ORA CI ATTACCANO DICENDO CHE SIAMO MASCHILISTI.
se maschilista significa dire alla salsi che a ballaro' aveva lo stesso atteggiamento della carfagna allora siamo maschilisti.
poche balle: in tv non si va e se ci vai sei fuori dal movimento. il resto sono pagliacciate organizzate dal pd e dalla bindibersani oh pardon volevo dire banda bersani

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 08.11.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dicono che il movimento 5 stelle si attesti al 21% oggi, risultato "sorprendente" dicono... a me di sorprendente pare il contrario, che sia "solo" al 21%... ovvero che il restante 80% non abbia capito una tega di quello che sta succedendo, o che ne siano collusi... preoccupante

alessandro bardi 08.11.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Il senatore Vizzini, in qualita' di Presidente della Commissione di cui dice, cosa sta facendo per evitare che si realizzi quello che, correttamente, predica?
O anche lui fa parte di quella banda bassotti che predicano bene e razzolano male?
Io non credo piu' a nulla di quello che ciascuno di questi pagliacci lestofanti dicono ed e' per questo che alle prossime elezione votero' M5S.......Anzi invito i cari concittadini a fare lo stesso si' da garantire al Movimento il superamento di qualunque soglia di sbarramento questi lestofanti intendano fissare.
P.S.: Caro Beppe sei stato un po' troppo violento nei confronto della rappresentante M5S a Ballaro'.
Devi renderti conto che se conosci un delinquente non significa che anche tu sia un delinquente,mutatis mutandis:se entri in Parlamento e diventi "onorevole" (che termine improprio di questi tempi,sic) non significa che devi essere come loro.Il nemico lo batti solo dall'interno e non stando fuori xche' non ti permetteranno mai di conoscere i meccanismi che presiedono agli intrighi e ruberie di palazzo.
Se non erro Marx diceva qualcosa di simile cioe' che il nemico lo batti solo se lo conosci.
Medita Beppe, un leggero aggiustamento di rotta puo' solo far bene al M5S. Un sicuro elettore M5S

Gigi C., Seoul Commentatore certificato 08.11.12 11:18| 
 |
Rispondi al commento

A prescindere da una presa di posizione preconcetta ed intollerante che qualcuno assume nei confronti del Sen. Vizzini devo sottolineare che è l'unico politico della vecchia partitocrazia che prende una posizione logica e giusta contro una classe politica che cerca solo di salvarsi il "fondoschiena". Per questo devo spezzare una lancia a suo favore. Il buonsenso è buonsenso e non appartiene ne al vecchio ne al nuovo ma semplicemente a chi lo usa con giudizio. In questo caso il Sen. Vizzini è l'unica persona normale nell'ambito politico italiano. Questo significa che la logica non appartiene più al resto delle persone che ci governano (ma questo lo avevamo capito da tempo) ed è gravissimo perchè possono solo danneggiare il paese e devono essere allontanati al più presto dai posti che occupano perchè sono anormali. Con questo sottolineo che il M5S deve crescere ancora e vincere le elezioni per poter realizzare un grande cambiamento sia politico che culturale nella società italiana. L'unica cosa certa è che se rimangono i partiti che ci sono oggi siamo tutti destinati alla catastrofe anche in virtù di quella anormalità a cui facevo riferimento prima.

Stefano Antili 08.11.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Carlo Vizzini ha detto : il mio pensiero è che una legge elettorale debba essere fatta per migliorare il rapporto tra elettori e eletti e non per danneggiare o favore qualcuno.

Forse voleva dire:e non per danneggiare i partiti che ne traggono profitto ai danni del popolo.

Vizzini:le leggi elettorali non si fanno il funzione di chi bisogna favorire o sfavorire, ma semplicemente per ripristinare un rapporto corretto tra gli elettori e gli eletti.

Dare la possibilità al popolo di scegliere chi votare non significa ripristinare un rapporto corretto?

tommaso fabbrizio 08.11.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Ecco che inizia la razzia in borsa le mani forti (lobby) festeggiano -2,5 % in Italia !!in borsa il " denaro " o "moneta elettronica" non si brucia , ma semplicemente passa di mano (indovina un po da chi a chi)..la tv ha un proprio vocabolario studiato e fatto di termini e discorsi che servono a forviare l'opinione o meglio imporre nei pensieri e nella cultura della massa delle convinzioni a cui le lobby vogliono far arrivare (hanno dalla loro studi di Programmazione neuro linguistica), la tv,i giornalisti,politici (vedi monti) usano sempre la stessa sintassi e le stesse frasi (lo vuole l'europa, ce lo chiedono i mercati, deficit da ripianare, pareggio di bilancio) informatevi leggendo ed in maniera consapevole assisterete a quello che sta avvenendo e cioè la razzia,il sacco e la poca ricchezza ( fatta con i duri sacrifici) che passa dalle mani del popolo a quello delle lobby e loro amici (pdmenoelle,pdl,casinarrafante"menti criminali").Guardate quello che sta avvenendo e che è avvenuto appena ieri sera (approvazione di ennesimi e drastici tagli al popolo(pensioni -25%),licenziamenti pubblici impieghi).Non fanno nulla che il popolo chiedi oramai,non ascoltano,si nascondono in parlamento ed approvano la depradazione con sacrifici e danni per il solo popolo o meglio partendo dai più deboli.Fanno il continuo lavaggio del cervello "Uscire dall'europa è impossibile"(draghi che in un'intervista dice "Alcuni stati ancora non si rendono conto di aver perso da tempo la loro sovranita).Cosa è la sovranita??Quello che hanno insegnato i padri fondatori lo stato siamo noi e la sovranita appartiene al popolo..per cui dall'equazione risulta: Perdita della sovranita=Perdita del potere di decisionale del popolo. Ma sopra avevo parlato che nulla si distrugge (il denaro o la moneta elettronica,etc) per cui per uno che perde la sovranita c'è uno che la riceve e quindi : la sovranita passa dal popolo alle banche.Informatevi e siate consapevoli,almeno deciderete di essere schiavi/poveri

Francesco ., Napoli Commentatore certificato 08.11.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d'accordo con giuseppedip ore 10:22.

Essere alti nei sondaggi potrebbe portare chi fin'ora si è astenuto a votare M5S.

sorriso etrusco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.11.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

stiamo arrivandooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
a crescita è in atto

liana f., bogliasco Commentatore certificato 08.11.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

ERRANI ASSOLTO......SALSI E FAVIA GIOISCONO

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 08.11.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento

assolto errani
FAVIA E SALSI , I DUE CONSIGLIERI DEL PD , PREPARANO PER ERRANI UNA CENA A BOLOGNA OFFERTA DA LORO. SARANNO ENTRAMBI RICANDIDATI NEL PD PER LA LORO CIECA OBBEDIENZA.
NELLE PROSSIME SETTIMANE SARANNO ANCORA IN TV E SUI GIORNALI PER RAFFORZARE LA CANDIDATURA DI BERSANI, BINDI E D'ALEMA.

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 08.11.12 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Perchè la mummia nababba che ogni tanto pontifica nei TG elargendo moniti a tutti ( lasciando tutti indifferenti)non dice chiaramente e fortemente che l'unione europea vieta il cambio della legge elettorale nell'anno precedente l'elezione, perchè non lo dicono nei TG? forse non conviene ai giornalisti prezzolati che fanno parte della casta?
L'unione europea ci impone tutto ( meno quello che conviene a sti' ladri bastardi).

adriano fontanot 08.11.12 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Ecco cosa succede quando qualcuno prova a fare un sondaggio fuori da questo blog.

http://forum.tiscali.it/attualita/poll-877-a.html

Grillo vieta i talk show ai suoi: cosa ne pensi?
È sintomo di mancanza di democrazia nel M5S: 82,93%
Ha fatto bene: 16,71%
Non so: 0,36%

Meditate...

Stefano Valori 08.11.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo il post del Blog di oggi..
Il sen. C. Vizzini si è espresso nel merito delle regole
che stanno discutendo per la nuova legge l'elettorale...
premesso che varare una nuova legge elettorale a
5 mesi dalle elezioni è assurdo
LA UE VIETA DI CAMBIARE LE LEGGI ELETTORALI
1 ANNO PRIMA DELLE ELEZIONI.

.. mi chiedevo,
ma Vizzini, che nell'intervista dice le cose in modo equo
ed equilibrato,... Vizzini, ma dove ha vissuto fino ad oggi?

Ha ragione quando prende le distanze
dalle ”maialate” elettorali..
ma se è così etico, e (e ce ne vorrebbero di persone etiche e corrette a Roma) ,
se è così illuminato...
come mai ha un trascorso così????:

”Carlo Vizzini, Nel 1993 viene indagato per lo scandalo delle tangenti nell'ambito del Processo ENIMONT con l'accusa di aver ricevuto un finanziamento illecito di 300 milioni di lire. Condannato in primo grado, il reato si estingue per prescrizione in appello. Il pentito di mafia Massimo Ciancimino (figlio dell'ex sindaco mafioso di Palermo Vito Ciancimino) lo accusa di avergli pagato tangenti per 900 000 euro, per questo è iscritto nel registro degli indagati della DDA di Palermo per concorso in corruzione aggravata dal favoreggiamento di Cosa Nostra assieme ai politici dell'Udc Totò Cuffaro, Saverio Romano e Salvatore Cintola. Con la ricezione dell'avviso di garanzia, è costretto a rassegnare le dimissioni dalla Commissione Parlamentare Antimafia”
... da Wikipedia.

Insomma... UNO, dico UNO a modo
lo troveremo una volta lì?

.

sara paglini, carrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.11.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Adesso basta Grillo.E' vergognoso ospitare un personaggio come Vizzini che vuole riciclarsi in qualche modo , un personaggio in odor di mafia che è stato in Forza Italia , il paritio dei piduisti.E basta!!ma leggetevi la sua vergognosa biografia http://it.wikipedia.org/wiki/Carlo_Vizzini

aldo pieri 08.11.12 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Confesso la mia Ignoranzam ma il Premio di MAggioranza a chi è gia' Vincitore, ovvero in posizione di VAntaggio, par una scelta improntata al Sadismo.
Come il Nobel della Pace ad Obama, rappresentante din popolo di Armigeri.
Un perfetto sconosciuto Lebbroso e Denutrito dalla Pelle Nere, oriundo d'Afrika , no?
Ecco, or sentire San CArlo Vizzini, mi par di rammentare San Carlo Borromeo.
Pur nei suoi Indiscutibili Errori, si Riscatto' vendendo i propri Beni per Alleviare la FAme dei Poveri durante la CArestia di Milano.
Non mi pare che Lui e tantomeno i "Fornari" regalin Brioches ai Contadini, ne che vendan le Ville di Stresa o Lesa , ai Mario o Monti.

La Persona è l'Esempio, non la Parola.
PArole, parole, parole...
Anch'io son un Parolaio, Disgustato di ses stesso, primamente.
Cercavo Solievo, freschezza, nel Fuoco, all'Inferno.

Siam Immortali, noi, ma Dannati ab Aeterno.
La Fine del Mondo, avvenne gia' duemillanni fa.
Ammazzando l'Unico Giusto.
Cosa Volete: Grillo Assassinato?
M.L.King, Kennedy x 2, etc.
Bruciare i $oldi, il potere, il Male, non è piu' di Moda.
Agire nell'Intimo, fa ancor piu' Senso, tanto lo Schifo che se ne Vede.
Meglio sentirci Santi, Eletti, Arrivati.

Dove?

enrico w., novara Commentatore certificato 08.11.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cittadino Vizzini, apprezzo il gesto ma ora sia conseguente: SI DIMETTA E SI GODA LA SUA PENSIONE!

DIA L'ESEMPIO, LO FACCIA PER I SUOI PRINCIPI CHE QUI DICE AVERLA SPINTA A QUESTA CHIARIFICAZIONE.

GRAZIE.

marco ., milano Commentatore certificato 08.11.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento

allora, se passa 'sta cosa, come hanno detto altri, si tratta di "UN GOLPE";

quindi anche morfeo se la firma potrà essere accusato di alto tradimento:

ricorriamo subito alla corte di giustizia europea prima che sia troppo tardi.

p.s.: ricordo sempre che la legge elettorale di un paese della comunità europea, non può essere cambiata nell'anno solare precedente alle elezioni.

renato renga 08.11.12 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi succede sempre più spesso, di vedere strane cose.
Spiego:
1) - Nei comizi preelettorali, vedi Sicilia, si devono portare da casa i sostenitori. Ma poi le elezioni le vincono LORO;
2) Chiedi a tanta gente per strada: "Tu per chi voti"? Nessuno ti dice per quelli che già ora governano e che per senza di vergogna (loro) non nomino. Ma poi le elezioni le vincono SEMPRE LORO;
3) Come in Matrix, siamo tutti consapevoli che quanto ci danno, è solo per tenerci buoni e schiavi, ma pochi fanno il salto mentale per reagire. Ma continiamo a votarli e le elezioni le VINCONO ANCORA LORO.

Ma allora, per votarli, arrivano gli alieni?????

Chi sono questi che li votano? Ci sono veramente? Non voglio nemmeno pensare a brogli elettorali (o forse dovrei?).

La soluzione?

Forse rendere la votazione non più ANONIMA ma NOMINALE. Perchè dovrei aver timore di dire per chi voto?

Grazie ciao.

Sergio B., Castelfranco Veneto Commentatore certificato 08.11.12 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CANZONE PREFERITA DEI POLITICI ITALIANI :

CHE FRETTA C'ERA....MALEDETTA PRIMAVERA....
(loretta goggi)


:)

emiliano u., catania Commentatore certificato 08.11.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Li Taglia è una ResPubica o "Publica" Frodata sul Lavoro...
Praticamente una P. straf.

Oggi Brucio le Sterpaglie, la Gramigna ed i Rami Infestati dai Parassiti.
Stanotte Pandolfini mi consigliava un Passo di Dante per Acquisir completezza cognitiva.
Credo si riferisse all'esser una canea di $chiavi del Porco Diavolo, di Hardcore, la Madre di Tutte le Troie ( ed i lor figli).
Penso spesso alla Retorica di cui han Circuito intere Generazioni, con la Sacralita' dei Padri della Patria.

Io ricordo solo un Papa', i suoi Dolori, le sue Gioie ed una Mamma, unica Matria, Materna dai Sospiri, i Sorrisi.
La Matria mi ha Generato, Nutrito.
La Patria , sa di Natura dalla deriva Patrigna: colei che ti Sfrutta, t'Affama, ti Percuote.

Difatti...

enrico w., novara Commentatore certificato 08.11.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento

L'unico modo che hanno per sopravvivere e continuare a fare im-brogli. Questa è l'unica attività in cui sono abili. Così continueranno a fare sino alla fine, facendo leva sull'ignoranza popolare che in Italia è largamente diffusa. Chi punta sulla disinformazione ed incompetenza degli elettori italiani può far conto su grandi numeri ... ed i vecchi partiti lo sanno. Disinformare ed ingannare la gente è la loro principale prerogativa.

Paolo de sanctis 08.11.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Politici dimettetevi siete la banda bassotti, fatevi eleggere dal popolo se avete coraggio, state governando senza il consenso popolare. Siete dei buffoni e ladri, avete spolpato l'Italia, siate maledetti.

Gianluca S 08.11.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

La TV ,i dibattiti,non succede niente

Ormai e' un tormentone televisivo .
Servizio : interno tinello di modesto appartamento in periferia di grande citta'.
Signora di 78 anni , vestita con grembiule (no Prada)con" 'a minima" , prende 700 euro al mese.."Nun 'iea fa". Ed e' una sacrosanta verita'.
Continua servizio davanti Montecitorio. Giovedi' dopo le 13 : grande fuga a Fiumicino,con trolley(contiene preservativi per maschi,intimo leopardato per femmine)...sono i nostri deputati,i piu' pagati al mondo, che scappano a casa...Con 20 mila al mese,arrivano il Martedi' e al Giovedi' dopo l'una a casa.Se li intervisti il 90% non risponde (anche se li paghiamo profumatamente)....Il vitalizio ? L'assessore siciliano con liquidazione da 400 mila ?Accelerano zitti e contrariati (la chiamano antipolitica, perche' loro sarebbero politica?).In ogni caso, il giorno dopo non cambia niente, la vita politica va avanti come sempre.
Se e stesse cose succedessero in un paese del Nord Europa o in USA(impossibile), il giorno dopo qualcuno se ne occuperebbe (la', i politici lavorano e sono pagati meno). Capo 10 giorni quei privilegi spariscono (altrimenti gli elettori fanno sparire i loro rappresentanti al Parlamento).La Gabanelli fa delle denunce ogni Domenica, di una gravita' inaudita...E' cambiato qualcosa ?
All'ital idiota, quando ha l'Audi (adesso va un po' male, ha la Kia e Hiundai), cosa vuoi che gliene importi della Gabanelli ?

klaus k. Commentatore certificato 08.11.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Avete visto il servizio montatura sulla presunta adesione al M5S di flavia vento? Striscia la notizia è veramente una trasmissione ridicola e greggio un pagliaccio senza etica.

Paolo L., caselette Commentatore certificato 08.11.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento

* E' sera *


Che sensazione di leggera anarchia

sta colorando l'anima mia

immaginando preparo il commento

Vizzini!!

che cazz un post di Vizzini!!!

mi giran i coglioncini...


I sampietrini le luci rosse e poi

il Parlamento greco accerchiato ormai

mi sa che è meglio andare via di qua

Vizzini!!

che cazz un post di Vizzini!!!

mi giran i coglioncini...

Chi può postare a quest'ora di sera

sarà un trollazzo, bordiga o chi lo sà

non insultarlo chiunque sia si stancherà

cestina! se è inappropriato, per Dio

con cinque click nell'oblio!!!!


© Eulalia Torricelli

eulalia torricelli, forlì Commentatore certificato 08.11.12 10:37| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ma di che cosa stimo parlando e sopratutto di chi! Di uno così! Capisco che sia utile per il movimento estrarre considerazioni di conferma su incanti governativi un po da tutti ; ma un tetto a certa gente considero sia degna di essere messa! A questo signore non gli farei nemmeno aprire bocca!Sono cose palesi anche senza l'aiuto di questo coso!
Da http://www.agoravox.it/Chi-e-don-Carlo-Vizzini-il.html Indagato Carlo Vizzini componente della commissione nazionale Antimafia. Sempre da AGORA; Leggendo sempre la lettera aperta a Vizzini si comprende come lo stesso Senatore sia un simpatizzante del clan Galatolo di Palermo.Sempre dalla lettera emerge come l’attentato dell’Addaura a Falcone sia stato escogitato da menti raffinatissime vicine a quegli stessi colletti bianchi emersi nella denuncia.
Sempre dalla lettera emerge come lo stesso senatore di oggi Carlo Vizzini ed allora Ministro della Marina Mercantile non si preoccupò minimamente delle denunce di Basile, anzi lo stesso si adoperava a depistarle....... Ai...ai.. che brutte cose! Chissa quante altre se si scava ne usciranno. Mister:

Senatore della Repubblica


Presidente della Commissione Affari Costituzionali del Senato


Componente della Commissione Parlamentare Antimafia


Vice presidente del comitato di Presidenza di Forza Italia


Rappresentante Speciale OCSE per la lotta alla criminalità transnazionali.

In poche parole andate a vedervi tutte le cariche e i movimenti fatti da partito in partito da questo coso!
Bahhhh


ilario ., bassano del grappa Commentatore certificato 08.11.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento

I Greci hanno dato inizio alla guerra
di liberazione dai bankstein. Adesso
tocca a noi ripetere le gesta della
guerra di indipendenza con la quale
furono cacciati gli austriaci dal
nostro Paese.
La sconfitta travolgerà pure i
conservatori e i bigotti. Infatti, i
diritti civili si stanno affermando
in ogni parte del mondo.
Prepariamoci a questo evento,
cacciando gli usurai dal nostro
Paese. Pertanto, fuori i soldi dalla
banche, fuori le banche dal circuito
produttivo, fuori i politicanti dal
parlamento, fuori i supermercati
dalle città, fuori Equitalia dai
Comuni, fuori i nostri soldati
dall'Afghanistan.
Basta con l'inquinamento. Abbiamo un
bisogno smisurato di aria, acqua,
terra e persone pulite.

alessandro c., lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.11.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Oggi ripassiamo un po' di matematica: le equivalenze. Facciamo un esempio esplicativo:

Feltri : M5S = Toto' Riina : S. Francesco

Nicola da Mantova Commentatore certificato 08.11.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Movimento 5 Stelle e astensionismo in crescita:

secondo i sondaggi, nonostante tutto questo putiferio (favia, salsi ecc.), il Movimento 5 Stelle sta crescendo sempre di più, andando a raggiungere il 21% dei consensi a quanto ha riportato il Swg per la trasmissione Agorà di Raitre, dopo il PD, fermo al 26% circa, e davanti al PDL, ormai sprofondato in una crisi che sembra insanabile, con il 14% delle preferenze.


per quello che contano i sondaggi !

in sicilia, prima della nuotata di Beppe e prima dei suoi spettacoli nelle piazze, davano il M5S al 5% o massimo al 7% (poi è stato 3 volte tanto) !


comenque sia, ci vediamo in parlamento !

Roberto B. Commentatore certificato 08.11.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Tìmeo Dànaos et dona ferentis"

tullio gentili 08.11.12 10:31| 
 |
Rispondi al commento

MI CHIEDEVO???

UNA VOLTA AL GOVERNO SARà POSSIBILE


TAGLIARE I VITALIZI O FARLI SPARIRE DEL TUTTO,ANCHE IN MANIERA RETROATTIVA,COSI DA FARE RESTITUIRE IL MAL TOLTO A TUTTA QUESTA GENTAGLIA?


SE MONTI STAVA PER FARLO SULLE DETRAZIONI E DEDUZIONI(IN MANIERA RETROATTIVA)......è POSSIBILE FARLO PER I LORO LAUTI VITALIZI,BUONE USCITE,ADDIRITTURA GLI SPROPORZIONATI STIPENDI A FRONTE DI QUELLO CHE HANNO PRODOTTO PER IL PAESE,E PERCHè NO GRAN PARTE DEI FINANZIAMENTI RICEVUTI IN QUESTI ANNI ANCHE DOPO CHE UN REFERENDUM DI ANNI FA LO AVEVA PROIBITO??


SARà POSSIBILE RECUPERARE TUTTO STO DENARO CHE APPARTIENE A NOI ONESTI CITTADINI???


emiliano u., catania Commentatore certificato 08.11.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Odifreddi, anche lui un servitore. E' meglio che parli di equazioni matematiche

mariuccia rollo Commentatore certificato 08.11.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Io farei una cosa:
Ai sondaggi rispondiamo che votiamo pdl o pd-l così noi spariamo dal mercato politico per poi incularli al momento del voto.
Sai le risate.

giuseppedip 08.11.12 10:22| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 15)
 |
Rispondi al commento

Titolo: 'Recessione lunga, l'Italia preoccupa'
Autore: Luigi Offeddu
Fonte: Corriere della Sera pag: 33
Ieri il commissario europeo agli Affari monetari, Olli Rehn ha presentato le stime per il 2012-2014. L'Eurozona uscirà dalla recessione solo nel 2013, ma la crescita sarà minima (+0,1%del Pil). La disoccupazione, sempre nel 2013, sfiorerà la media dell'11%. In Francia la ripresa tarderà di un anno. La Spagna già sta sforando gli obiettivi di bilancio fissati nei mesi scorsi. Anche in Germania inizia a sentirsi la crisi: dimezzate a +0,8% le previsioni di crescita per il 2013. Poi c'è l'Italia. Le previsioni non sono improntate all'ottimismo. Per il 2012 la recessione è profonda, con il Pil in discesa del 2,3%. Solo per fine 2013 è prevista una 'timida ripresa', ma con la crescita a -0,5%. Nel 2014 tornerà il segno più con un 0,8%. Roma come Lisbona, dietro a tutte le altre capitali dell'eurozona. A chiudere Atene. Rehn chiede all'Italia chiarezza sul dopo Monti, preoccupa un ipotetico rallentamento nella riduzione del debito pubblico. (Ved. anche Il Sole 24 Ore: 'Rehn: necessarie riforme oltre il 2013' - pag. 10)

Preoccupa un ipotetico rallentamento nella riduzione del debito pubblico??????

Ma di chi stanno parlando??? Dell'Italia???
Ma siammo alla follia più totale, delirio assoluto!!!

Gian A 08.11.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Prendiamo atto di questa volontà anti-democratica della casta, auguriamoci che gli italioti, lo capiscano e che votino compatti il M5S, mostrando CON IL VOTO LA LORO RABBIA, certi che una volta al governo, TUTTA LA MONTAGNA DI PRIVILEGI E LEGGI A FAVORE DI CASTA VERRANNO SMANTELLATE UNA AD UNA!
Se avessero avuto ancora degli alibi sul fatto di considerarci "ANTIPOLITICA" ora non possono negare davanti a l'evidenza di UN ABUSO DI POTERE COSI' ANTI-DEMOCRATICO, in cui chi VINCE VINCE con buona pace dei perdenti e allora senza percentuali di sorta si prende il premio di maggioranza per poter governare.
TROVO RIPUGNANTE, CHE DOPO AVER PERMESSO ALLO PSICOPEDONANO DI ESSERE ELETTO CONTRO LA LEGGE, A CUI SI E' FATTA GRAZIA DI OGNI PUTTANATA, ANCORA OGGI NEL PIENO DEL CONFLITTO DI INTERESSI, GLI SI DIA COSI' SFACCIATAMENTE LA POSSIBILITA' DI FAR PARTE ANCORA, DEL FUTURO GOVERNO DEL PAESE, PROPRIO COME QUELL'OSCENITA' VIVENTE DI ANDREOTTI AL SENATO CONTRO L'EMANCIPAZIONE DEL PAESE SUI DIRITTI CIVILI, E APPUNTO UN DEMOCRISTIANO DOC COME QUELL'INFAME DELL'UDC POTEVA FARE OVVIAMENTE PROCRASTINANDO LA POLITICA ALLA DC, SUMMA IPOCRISIA IN CUI SEI FUORI MA VOTI TUTTO QUELLO CHE PUò FAR COMODO ORA AL PDL ORA AL PD-L.
Non dobbiamo mostrare rabbia, ma invitare a capire fino a quali estremi rimedi lasta é disposta ad arrivare per schiacciare i cittadini nell'angolo, e trattarli come dipendenti che debbono solo preoccuparsi di voltarli e per il resto lasciargli ancora fare i porci comodi loro! Di questo debbono preoccuparsi i cittadini di destra e di sinistra e di buona volontà, e se vogliono veramente dimostrare a questi indegni e infami che non sono loro sudditi e che comportarsi allo stesso modo di certi dirigenti aziendali non premia, debbono VOTARCI E PERMETTERCI DI RAGGIUNGERE IL 43% in culo alla casta, ma per davvero, insomma gli indecisi ed i non votanti ora un MOTIVO SERIO per andare a votare c'è l'hanno per davvero, anche a rischio di sbagliare ma mai più sudditi.

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 08.11.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

E' chiaro che togliendo i premi o rendendoli impossibili da realizzare prendono 2 piccioni con una fava:
1 - sarà necessario un inciucio poi, anche se si faranno coalizioni prima.
2 - il premier a quel punto, per mettere d'accordo tutti, non può essere che un Monti bis.
3 - si rischia si spendere i soldi delle votazioni per ottenere cioò che i nostri politici ladri già vigliono : un Monti bis.
4 - Hanno già eliminato Di Pietro per mano della Gabanelli e di quei traditori dell'IDV.

carla g., padova Commentatore certificato 08.11.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Avete letto che perle di persone chiamiamo onorevoli?

carla g., padova Commentatore certificato 08.11.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

da WIKIPEDIA ... chi è Carlo Vizzini... badate bene il reato è estinto per prescrizione, non è stato assolto perchè il fatto non sussiste ok?

Ancora parla? Ancora gli danno spazio sul blog?

Procedimenti giudiziari

Nel 1993 viene indagato per lo scandalo delle tangenti nell'ambito del Processo ENIMONT con l'accusa di aver ricevuto un finanziamento illecito di 300 milioni di lire. Condannato in primo grado, il reato si estingue per prescrizione in appello. Viene invece assolto dal Tribunale dei ministri dall'accusa di aver percepito illecitamente denaro quando era in carica al Ministero delle Poste e delle Telecomunicazioni (oggi Ministero delle Comunicazioni).

Il pentito di mafia Massimo Ciancimino (figlio dell'ex sindaco mafioso di Palermo Vito Ciancimino) lo accusa di avergli pagato tangenti per 900 000 euro, per questo è iscritto nel registro degli indagati della DDA di Palermo per concorso in corruzione aggravata dal favoreggiamento di Cosa Nostra assieme ai politici dell'Udc Totò Cuffaro, Saverio Romano e Salvatore Cintola. Con la ricezione dell'avviso di garanzia, è costretto a rassegnare le dimissioni dalla Commissione Parlamentare Antimafia[5][6] [7][8].

brunorev brunorev 08.11.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento

leggo che in grecia scioperano anche:

"... impiegati di banca, avvocati, insegnanti, personale ospedaliero, farmacisti, commercianti e altri professionisti ..."

il motivo è abbastanza semplice.

Avendo avuto a che fare con situazioni di povertà, i soggetti deboli in molti casi hanno già alcuni anticorpi per combattere la miseria.

per gli altri è uno spettro nero imprevedibile che fa paura e che ci porterà finalmente in piazza.

niamo suppo Commentatore certificato 08.11.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Beppe può fare una rivoluzione a partire dai canili
...ROMA - L'ultimo tweet di Flavia Vento recita così: «Per le zucchette sto facendo azzittire tutti qui al castello fatato, per le zucchette sto levando i cattivi che vogliono denigrarmi». La showgirl...

adesso pure la Vento vuole salire sul carro... Repubblica proprio ci odia!

antonio zennari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.11.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento

PRIMA DI LEGGERE L'ARTICOLO MI SONO LETTA I MERITI DEL SUDDETTO POLITICO SU WIKI, per fortuna che non sta all'antimafia!
Non occorrevano conferme, lo si è capito che tutto l'imbroglio della legge elettorale gira attorno al "cosa prenderà il Movimento 5*" e a quanti saranno gli astenuti.
Questa che ci governa è gente che fa gli accordi e vota le leggi da mezzo secolo nei corridoi del transatlantico, nulla è mai lasciato al caso, sono maestro dell'accordo sottobanco e sta faccenda di non sapere li fa imbestialire : ecco cos'è l'articolo "ricerca di reazioni nel Movimento", altro che prima o seconda repubblica, muoiono dalla necessità di sapere quello che hanno sempre saputo in anticipo.

carla g., padova Commentatore certificato 08.11.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Dedicato a coloro che pensano che il voto elettronico sia buona cosa:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=11054

Saluti elvetici

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 08.11.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alcuni suggerimenti:
1- Le retribuzioni degli eletti e dei dirigenti della P.A. potrebbero essere decise dagli elettori in occasione delle consultazioni.
2- Il numero effettivo dei parlamentari potrebbe essere calcolato come Ec / Tc* 630 per la Camera, ed Es /Ts *315 per il Senato dove E sono i voti espressi e T il totale degli aventi diritto, invariati i quorum per le decisioni. Esempio: se vota la metà dell'elettorato, il parlamento si dimezza, per rispetto di chi non vota e per evitare che una esigua minoranza legiferi per se stessa. Analogamente per le cariche elettive locali. No premio di maggioranza, al più il doppio turno.
3- Vietare i simboli dei partiti nella consultazioni (55 cost) e limitare la propaganda dei candidati ad un curriculum verificato, inclusi procedimenti in corso e sentenze in giudicato, sul sito del Ministero Interni e nei luoghi di votazione, al pari di chi cerca lavoro. Eludere il riconoscimento dei votanti con voto elettronico, o con spoglio automatico simile alle antiche schede meccanografiche, o criptando le preferenze.

Ma la legge elettorale dovrebbe avere dignità di legge costituzionale per renderne più difficile la modifica, specie se metà dell'elettorato non vota.

Giovanni Verzotti 08.11.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento

abbiamo solo una strada da percorrere per evitare

il solito inciucio


DOBBIAMO PUNTARE AL 51% E POI HAI VOGLIA DI FARE TRUCCHI E TRUCCHETTI


CI DOBBIAMO RIUSCIRE

CI POSSIAMO RIUSCIRE

CREDIAMOCI E PASSIAMO PAROLA


emiliano u., catania Commentatore certificato 08.11.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Concordo perfettamente con il sen. Vizzini e mi chiedo come possa una maggioranza semplice arrogarsi la facoltà di modificare la legge elettorale a proprio piacimento e in zona Cesarini.
Scusate la mancanza di originalità nella stesura del mio pensiero ma è una fottutissima vergogna.

Davide Maugeri 08.11.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La soluzione a questa porcata è una sola, bisogna superare la soglia!!!
Forza che ce la possiamo fare, se non vogliamo andare in piazza perchè siamo troppo pigri almeno alle votazioni lasciamo il nostro pesante contributo!!!
Lasciamo perdere i sondaggi che se li fanno è solo per utilizzare i risultati a loro favore...un pò come i talk show, boicottiamo anche i sondaggi!!!
Non sapranno la nostra forza fino a quando non se la ritroveranno sulle spalle!!!

Manuela M., Milano Commentatore certificato 08.11.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento

http://iapraliuecchie.it/2012/11/08/popolo-italiano-se-ci-sei-batti-un-colpo/#.UJty8chRFC8.facebook

Popolo Italiano, se ci sei batti un colpo
Di Paolo Mariani ·

Mani sulla tastiera, mente che vaga alla ricerca di un articolo, di un video, di una vignetta, insomma di un piatto forte da poter pubblicare sul blog. Ma non trovo nulla, nulla che valuto adatto a far alzare finalmente agli italiani il culo dalla sedia, nulla che possa smuovere un popolo ipnotizzato, addormentato, chiuso nel suo egoismo e nella sua rassegnazione. Un popolo incapace di uno scatto di orgoglio, incapace di uno scatto di istintiva ribellione verso un cappio che sempre più si stringe intorno al collo, fino quasi a togliere il respiro, fino quasi a soffocare.

Ma santo dio! Cosa bisogna dire, cosa bisogna fare per far capire agli italiani che non avranno più futuro? Per far capire che verranno depredati di tutto giorno dopo giorno in nome di una falsa terra promessa chiamata salvezza dell’Italia? Ma l’Italia non siamo noi cittadini che stiamo morendo? Chi è l’Italia? Sono le banche l’italia? E’ lo spread l’italia? E’ quella roba che si chiama mercato l’Italia? Chi è allora l’Italia? La bce è l’italia? Monti è l’Italia? Ci prendono in giro. Ci parlano di Monti che va a messa, di Monti eroe perché si è pagato la cena, di Monti ben accolto in europa (mi stupirei se non lo fosse. In meridione dicono: “caurarari cù caurarari nun sè tengiono” tradotto: gente della stessa risma si protegge a vicenda).

Sempre ‘sta cavolo di europa! Ma cos’è l’europa se non un cartello di banche? Non esiste quell’europa che vi hanno messo in testa, non esiste quell’europa di esperti che lavorano e decidono per il bene dei popoli. E’ una fiaba, come quella di cappuccetto rosso. Lo ripeto: l’eu-ro-pa-è-un-car-tel-lo-di-ban-che! lontana mille miglia dalla gente, nemmeno sono eletti quei signori che decidono a porte chiuse, sono scelti, cooptati, per un unico scopo: strozzare i popoli, schiavizzarli, far perdere loro quals

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.11.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Mi sto godendo la caciara di fine 2012 (i Maya avevano ragione, e si riferivano alla politica italiana), in silenzio stampa.

Un saluto elvetico a tutti gli amici, e anche agli altri.

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 08.11.12 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Si sta avvicinando il grande inciucio.
La grande democrazia Italiana.
Il paese che ,dopo la Grecia,ha concretizzato la Democrazia partecipativa dal basso con la Repubblica Romana
PD+PDL+UDC+Lega+Sud Tirolo+Valle d'Aosta: sarà la nuova composizione Governativa...altrimenti non avrebbe significato il premio di maggioranza al limite del 42,5.
Capisco che si voglia porre una soglia alta contro il M5*,ma la soglia vale anche per loro;quindi non rimane che un'altra soluzione:il grande inciucio
sono tutti accordi sottobanco....altrimenti per loro è la fine.
Ancora una volta la Casta si compatta!

oreste m, La Spezia Commentatore certificato 08.11.12 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Avete letto sul Fatto? Attiviste M5S della capitale contro Grillo per il suo maschilismo.I troll stanno attaccando alla grande

mariuccia rollo Commentatore certificato 08.11.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno a tutti

secondo me a scanso di equivoci,si dovrebbe puntualizzare che in nessun caso,ci possa essere:

1) NESSUNO CHE APPARTENEVA AD UN ALTRO PARTITO PUò ENTRARE A FAR PARTE DEL M5S ANCHE SE HA ANCORA ALLE SPALLE UN SOLO MANDATO.


2)CHIUNQUE ENTRI ALLA NATURALE SCADENZA(SECONDO MANDATO)
IN AUTOMATICO DEVE PREPARARE LE VALIGIE E FAR POSTO ALLE NUOVE LEVE FRESCHE DI DI ANIMO E CERVELLO,NON POTENDO MIGRARE VERSO ALTRI PARTITI(VEDI SALSI CORTEGGIATA DA DESTRA A SINISTRA)


3)ESPONENTI MEDIATICI CHE PENSANO DI SALTARE SUL CARRO DEI VINCITORI(FELTRI) NON DEBBANO AVERE LA POSSIBILITà DI PARTECIPARE IN ALCUN MODO ALLA VITA DEL MOVIMENTO,A MENO CHE DOPO APPROFONDITO CONFRONTO CON I SOSTENITORI VERI DEL M5S,SI GIUNGA ALLA CONCLUSIONE CHE TALI SOGGETTI REALMENTE SI SIANO CONVERTITI....ED IN FUTURO CREDERANNO SOSTERRANNO E APPOGGIERANNO IL MOVIMENTO(???)


4)LA NUOVA CLASSE DIRIGENTE FARà SI CHE LA VECCHIA MARMAGLIA DEI POLITICI,VENGA MESSA MAN MANO ALL'ANGOLO PER POI FINALMENTE ACCOMPAGNARLI ALLA PORTA D'USCITA(MAGARI CON UN BEL CALCIO IN CULO)


non credo ci voglia molto per fare piccoli ma significativi gesti


m5s ve lo dico da siciliano che crede in voi vi ha votato vi voterà......e per quanto i sondaggi non vogliano riconoscerlo(la mia regione ne è esempio lampante)

in giro finalmente si respira un aria di ribellione alla solita sporaca e vecchia politica corrotta,pronta all'inciucio dex\sx....pur di non perdere certi privilegi a scapito di gente che,ogni giorno perde il lavoro la speranza la fiducia.......IL FUTURO!!!

MANDIAMOLI TUTTI A CASA E RIPRENDIAMOCI L'ITALIA


ALTRO CHE 19%

NON LO AMMETERANNO MAI MA QUI SI VA PER IL 30% E SIAMO SOLO A NOVEMBRE

PRIMAVERA TI STO ASPETTANDO COME NON HO MAI FATTO IN VITA MIA

SARà UN INVERNO LUNGO MA POI QUELLO CHE DOVRà SBOCCIARE........

SBOCCERà (M5S)

emiliano u., catania Commentatore certificato 08.11.12 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Sondaggio Tiscali:
Grillo vieta i talk show ai suoi: cosa ne pensi?

http://forum.tiscali.it/attualita/15981-grillo-vieta-i-talk-show-ai-suoi-cosa-ne-pensi.html

Al momento:
- È sintomo di mancanza di democrazia nel M5S
692 voti 54,79%
- Ha fatto bene
556 voti 44,02%
- Non so
15 voti 1,19%

Perchè non andate ognuno a dare il vostro contributo?

Barbara B. Commentatore certificato 08.11.12 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Google govrebbe mettere a disposizione dell'opinione pubblica sistemi di votazione democratica open in questo modo i mezzi di informazione sarebbero meno potenti

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 08.11.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi elementi che abbiamo al parlamento ( votati
da nessuno) hanno mettono una soglia altissima
perchè alla fine " per il bene della patria" si
uniranno per raschiare il fondo del barile assieme.
Sarebbe semplice ,secondo me , la legge elettorale: doppio turno con la soglia del 4% ,
con i due partiti ( o movimenti ) maggiori a contendersi la vittoria con il 55% dei seggi.

salvatore ., palermo Commentatore certificato 08.11.12 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono come pesci tirati a secco dalla rete . Si dibattoni impazziti , fanno di tutto per cambiare le regole . Sono una banda di vigliacchi. Bisogna che il movimento si "muova" compatto e detrminato . Le regole del movimento si rispettano TUTTI , sennó siamo come loro .

giorgio traverso 08.11.12 09:50| 
 |
Rispondi al commento

RIVOLUZIONE....NON CE ALTRA STRADA SE FALLISCE GRILLO... PEGGIO PER LORO!!!

MARIO MONTI 08.11.12 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Si stanno scervellando per far si´che si abbia il Monti bis.
A mio parere non capiscono molto.
Infatti l´Italia e´in mano ad idioti che, ben istruiti dai Media, voterebbero ciecamente Monti, visto ancora come il Messia.
In fondo la campagna elettorale e´fatta per gli idioti.
Mi spiego meglio.
Coloro che vogliono informarsi vanno su Internet, leggono, scrivono, discutono.
Questi, gli elettori che sanno per chi votano, non hanno bisogno di campagne elettorali.
Le campagne, i marketing, quelli sono rivolti agli idioti che, tra una partita di calcio e una soap opera si bevono la pubblicita´di questo o quel messia, credono ciecamente a quello che viene loro inculcato nel cervello, senza neppure porlo in discussione.
Quindi chi realmente ha il potere di determinare le sorti di un´elezione, la vittoria di un candidato invece di un altro, e´un perfetto idiota, uno che vota quello che gli dicono di votare.
Il risultato e´quello che abbiamo giornalmente sotto i nostri occhi: un paese governato non dai migliori, ma da coloro che si vendono meglio, da coloro che rubano da chi non li ha votati per dare a chi li appoggia, ovviamente trattenendo la maggior parte per se´.
Qualcuno dovra´pur pagarle le campagne elettorali...o no?

Patrizia B. 08.11.12 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Sen. Carlo Vizzini ha sicuramente subito qualche torto dai suoi "amici", per questo motivo ora dice queste cose.

Gennaro Fusco 08.11.12 09:47| 
 |
Rispondi al commento

MI FA SPECE PERCHE GLI ITALIANI NON SI RIBBELLANO A QUESTO SCHIFO!! HO DETTO SEMPRE E RIPETO CHE L UNICO PASSO E LA RIVOLUZIONE!! ENTRARE AL GOVERNO E APPENDERE PER I PIEDI TUTTI QUESTI 4 MAGNACCI CHE SI SONO INSIDIATI LI DENTRO E CHE SI FANNO LE LEGGIA PER I PROPRIO COMODI USANDO UN BENE COMUNE... LO STATO!

MARIO MONTI 08.11.12 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma Napolitano?
Non dice niente?
Come si può definire sta schifezza a parte EVERSIONE?
E' il presidente di tutti tranne gli attivisti del M5S?


MALEDETTO!

Phil Dafer 08.11.12 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sta salendo un disgusto mai provato... Non ho mai provato tanto SCHIFO quanto adesso... è una delle cose più orrende che abbia mai visto, peggio delle leggi ad personam del nano, e di parecchio... Com'è che le cose che ci vengono chieste dall'Europa sono necessarie solo quando fanno comodo a Monti? Perché l'Unione Europea proibisce esplicitamente di cambiare la legge elettorale un anno prima delle elezioni.
Giuro, non sto proponendo la marcia su Roma, ma non ci sto a vivere in questo paese se loro non se ne vanno.

Rodolfo Bevione Commentatore certificato 08.11.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento

NON LEGGE ELETTORALE, PIUTTOSTO LEGGE...

La banda di mascalzoni, la solita, preferisce ignorare i problemi degli italiani e dell'italia.

La loro principale occupazione e mantenere il possesso del potere per perpetuare i loro loschi affari, la "nuova" legge dittatoriale erroneamente definita elettorale, lo conferma.

Non hanno argomenti per sconfiggere l'avversario, o meglio, il pericolo n°1 allora usano tutti gli strumenti per non permettergli di vincere. Ormai si sono giocati tutto, faccia, reputazione, partito, cos'altro potrebbero giocarsi?

Dare il voto a questi guastatori della democrazia vuol dire rendersi complici e autorizzarli a proseguire e perseguire i loro metodi s-fascisti.

Non hanno un solo programma costruttivo, tutto è in funzione di interessi diversi da quelli della comunità.

Vedere operai, studenti, disoccupati, pensionati, malati e persone di buon senso, ascoltare e sostenere questa banda di malfattori, dà un senso di sconforto misto a rabbia, spazzarli definitivamente via, in seguito a quello che hanno fatto al paese, dovrebbe essere la priorità assoluta. Quale possa essere lo spirito masochista che spinge una mente malata a rinnovare il sostegno a questi gaglioffi dediti alla parapolitica, è da studiare in tutte le sue incomprensibili varianti.

Mi auguro che alle prossime politiche si colga l'opportunità di cambiamento che viene offerta e che non si continui a sperare nel gambiamento di chi non intende assolutamente cambiare, quale sarebbe la convenienza da parte loro? Nessuna, il mantenimento di questo status gli conviene.

E' un habitat che lor signori si sono creati su misura, lo difenderanno con le unghie e con i denti e non permetteranno a nessuno di portarglielo via.

L'occasione ci può essere e occorre coglierla al volo... potrebbe essere l'ultima.

GALEOTTO-RALE.

By GFD


C'è chi vive per esprimere l'amore che porta al suo Paese
C'è chi vive per manifestare l'odio che prova per qualcuno
Credo senz'ombra di dubbio che il primo sia migliore

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 08.11.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento

SE LA RISPOSTA E' SALSI LA DOMANDA E' SBAGLIATA

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 08.11.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Intoccabile sistema elettorale:

Questo paese è tutto un programma. Credo non esista al mondo paese che ogni giorno abbia come priorità la legge elettorale. Siamo stanchi e scoglionati di vivere in un'Italia di oche starnazzanti e di continue polemiche sul chi, come e quando. La legge elettorale deve solo rappresentare le forze del popolo senza alcun premio di maggioranza e i cittadini devono avere strumenti di controllo e di decisione tramite referendum propositivi, stop! Il Movimento 5 Stelle, caro cittadino Vizzini, sarà una bomba che dovrà distruggere questo sistema mafioso e finalmente costruire un Paese normale, come nel resto d'Europa con un sistema elettorale unico indivisibile e, soprattutto, INTOCCABILE!

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 08.11.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il piano B. Cambiare le regole della democrazia con questo spirito è la cosa più pericolosa che si possa immaginare.
Un popolo non completamente narcotizzato DOVREBBE reagire, e, vista la posta, TUTTI I MEZZI sarebbero LEGITTIMI.

Intanto il piano A è sempre in voga, leggete oggi su il Giornale di Berlusconi a che livello
si ridicolizza una "giornalista" (Annamaria Bernardini de Pace) pur di tenere in vita il sistema marcio nel quale sguazza felice:

Questo è il titolo, giuro!
"Omicidio, Bin Laden e islam: quello che non si dice di Grillo"

http://www.ilgiornale.it/news/interni/omicidio-bin-laden-e-islam-quello-che-non-si-dice-grillo-853696.html

Marco Billa, Bergamo Commentatore certificato 08.11.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Il Dogma della governabilità

La legge elettorale che si profila all'orizzonte è l'ennesimo colpa teatrale di una classe politica indecente, non rimangiandomi ciò che penso da settimane, si vede subito che è comunque migliore del Porcellum con gli occhiali graduati per osservare la democraticità di una legge elettorale, la furbata di questo ceto politico e della maggioranza parlamentare sta nel fatto che scofessano 20 anni di ideologia maggioritario e la necessità, loro, della governabilità. Perchè tutto ciò? In questo spazio subito si fa dietrologia, con uno scemo come Rutelli che da supporto, spero che non sia diventato all'improvviso affidabile solo perchè fa comodo alla propria narrazione, all'analisi secondo cui sia una soluzione anti-M5S, chiariamo subito un aspetto: il premio di maggioranza va alla coalizione e il m5s non si allea con nessuno e dovrebbe sperare, se e solo se la nuova legge elettorale lo permetterà al singolo partito, di superare da solo le percentuali di qualsiasi coalizione, non solo un singolo partito.
La realtà è che la maggioranza parlamentare (Api, Lega, Udc, Mpa e Pdl) vuole che il prossimo Parlamento presenti una situazione di ingovernabilità e impedire a PD ed eventuali alleati(lungi da me difendere i "travestiti di rosso" tout court) di poter formare un governo mono o bicolore con una solida maggioranza, l'intenzione dei sostenitori di questa legge auspicano l'ingovernabilità, quindi o che si torni immediatamente alle urne o che sia necessaria ancora una soluzione governativa "tecnica".
Poi ci sarebbe anche la poco limpida scelta dei tempi per l'elaborazione della nuova legge che esplicita come la sua esigenza nasca, non da un sincero convincimento nel cambiare il Porcellum, bensì con un furbo sguardo alla situazione economica e politica del paese.
Siamo un paese che in parte si è messo in ostaggio da solo optando 20 anni fa per il maggioritario e premiando la peggior classe politica, oggi invece tutti vergini e innocenti.

Saluti

Roob Rises, Gotham Commentatore certificato 08.11.12 09:28| 
 |
Rispondi al commento

SALSI DIMETTITI
FAVIA VAI A ...... BETTOLA , IL PADRONE TI VUOLE

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 08.11.12 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Beppe Grillo
Sta monitorando quanti personaggi si stanno riciclando nel Movimento?
Stiamo attenti perchè, a mio avviso, questo migrare è già in atto.
Tantissimi personaggi stanno migrando all'interno del Movimento autodefinedosi "attivisti del Movimento"
Ti prego; fai molta attenzione a ciò!

giuseppe bertorelli, Rapallo Commentatore certificato 08.11.12 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Egr.Sen.Carlo Vizzini,
mi permetto di farLE notare che le firme raccolte a suo tempo dal M5S, furono 350mila e non 250mila,il che dal punto di vista matematico crea un'imbarazzante differenza. La "Commissione"che fu presente all'"audizione" di Grillo, comunque doveva avere forti problemi auditivi. A mio avviso, sarebbe molto utile in un prossimo futuro, che il M5S, raccogliesse ancora una volta delle firme per una nuova iniziativa di legge popolare di tipo similare ed ancor di piu', cosi',
non staremo qui a puntualizzare le 100.000 firme in piu' o meno,il M5S ne raccoglierebbe talmente tante, milioni! Cosa che creerebbe un Botto di tipo nucleare, che qualcuno lassu'non potrebbe tanto facilmente dire di non avere udito.
Commissione? No, Grazie!

Lord Windsor 08.11.12 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://lucafiordelmondo.blogspot.it/2012/11/la-democrazia-non-va-in-tivvu.html

Luca Fiordelmondo 08.11.12 09:22| 
 |
Rispondi al commento

....ao' a fruttaro'...ma che stanotte cia avuto l'incubi oppure tu moje ta' menato, che ce metti er rock duro de prima ammatina..

Er Caciara er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 08.11.12 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTI DELINQUENTI SI STANNO PREPARANDO

Sappiate che abbiamo a che fare con persone che della politica e del sociale non gli interessa niente, quindi dobbiamo pensare da delinquenti se vogliamo capire come si vogliono muovere per riavere il potere in mano con 10 voti.
Tutto quello che dice Vizziani ( scusate l'uso del nome) viene vizziato solo per il malaffare non al pensiero dei votanti a loro di noi non gli frega niente, quindi pronti ad una nuova legge elettorale che permetta a questi delinquenti di governare

MAURO PASQUINI 08.11.12 09:21| 
 |
Rispondi al commento

A GENNAIO NASCERA' UN NUOVO PARTITO: I MAGGIORDOMI DEL PD.
I LEADERS EMILIANOROMAGNOLI DI QUESTO NUOVO PARTITO SONO GIA' STATI DECISI IN UNA RIUNIONE CON CULATELLO, ERRANI , BINDI E D'ALEMA. ECCO L'ORGANIGRAMMA: SALSI PORTAVOCE, FAVIA SEGREATRIO E TAVOLAZZI PRESIDENTE

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 08.11.12 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Questi sono i classici colpi di stato all'italiana! L'intelligenza degli italiani, famosa nel mondo, si ferma a tanto!

carlo poma 08.11.12 09:19| 
 |
Rispondi al commento

OT personale
vedo che sul post a lato su Scalfari il solito invelenito che mi insegue da 6 anni, insiste, continua a frugare freneticamente il web nel disperato tentativo di appiccicarmi qualche infamia e di nuovo tenta di sporcare la mia immagine.Non so chi sia questo pazzo,se il Mantovano o Pellei o uno di analoga bassezza

Cento volte almeno sul blog ho raccontato la mia storia,cento volte ho detto che vengo dal mondo no global,come volontaria e che solo due volte nella vita ho fatto politica attiva
La prima per 8 mesi mettendo su la campagna delle bandiere di pace(creata da mia figlia e 2 amici di Lilliput)in cui ho venduto 10.000 bandiere della pace in Emilia Romagna,ho scritto a tutti i sindaci,ho sensibilizzato più persone e gruppi che potevo e ho spesso tutti i miei risparmi(3 milioni e mezzo di vecchie lire)
La seconda quando sono stata chiamata (in quanto personaggio molto noto a Bologna per motivi culturali)a far parte dei delegati eletti dal basso,dai quartieri,per preparare il programma per Cofferati,che si presentava come Sindaco di una città non sua,di cui non sapeva niente
Mi sono presentata come no global,accettando una chiamata(ed esattamente dalla Casa del Popolo del mio quartiere dove facevo corsi culturali),come indipendente,non legata a nessun partito e sono stata eletta dai cittadini rappresentante di quartiere,come personaggio noto e non di partito
Ho lavorato con altri per un anno nel settore che mi hanno assegnato(mobilità, trasporti e edilizia)per il quartiere Navile e ho contribuito come potevo a scrivere il programma consigliato dai quartieri per Cofferati
Cofferati ha preso le richieste così preparate dal basso dai vari quartieri,le ha cestinate e ha governato poi Bologna in modo totalitario e dittatoriale,facendo esattamente il contrario di quanto i cittadini avevano chiesto
Dopo di che ho giurato a me stessa che non avrei mai più fatto politica attiva e mi sarei limitata a dare la mia opinione.
Cosa che puntualmente ho fatto.
Basta.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 08.11.12 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti BIS...è l'Europa che ce lo chiede!

Donato Tobi () Commentatore certificato 08.11.12 09:14| 
 |
Rispondi al commento

FAVIA HAI GIA' FATTO DUE MANDATI, NON TI PUOI RICANDIDARE. PERCIO' APPENA PUOI FUORI DAI COGLIONI.
SALSI LEI VUOLE ANDARE IN TV A FARE LA L'OCA GIULIVA COME LA GELMINI E LA CARFAGNA.....CAMBIA PARTITO. SE LASCI IL MOVIMENTO IL PD TI PRENDE SUBITO. IL PD E' LA FABBRICA DELLE SGALLETTATE POLITICHE

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 08.11.12 09:14| 
 |
Rispondi al commento

A quando i post firmati da Giulio Andreotti, Ciriaco De Mita, Cirino Pomicino, Emilio Colombo,Forlani ecc.......praticamente il "nuovo" che avanza..................


p.s. soprattutto l'"onesta'". Cioè, il principio di nn approfittare del res publica...............ahahahahahah

Er Caciara er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 08.11.12 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si vede che in parlamento e' rimasto una persona onesta-

giuseppe p., villafranca Commentatore certificato 08.11.12 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FAVIA COME BERLUSCONI
SALSI COME CARFAGNA
QUANDO FATE OPPOSIZIONE A ERRANI CHE STA PER ESSERE CONDANNATO PER AVER DATO AL FRATELLO UN MILIONE DI EURO?
NO, VOI ANDATE IN TV E RILASCAITE INTERVISTE A SCALFARI PER ROVINARE IL MOVIMENTO .
VOI PORTATE SFIGA ALL'ITALIA

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 08.11.12 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Vizzini, ma che ci vorrebbe a fare il doppio turno, anche senza Repubblica Presidenziale e senza Collegi? (Ci sono le Regioni, e quindi queste rappresentanze territoriali in Parlamento sono completamente un'idiozia) Gli Italiani vogliono avere l'ultima parola su chi deve governare.

giuseppe 08.11.12 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Per anni ho creduto nella bontà del sistema maggioritario con annesso premio di maggioranza. Pensavo che togliesse l'ingovernabilità propria del proporzionale ed un sistema di inciucio insito in questo tipo di sistema elettorale. Però sto riflettendo se il sistema elettorale maggioritario sia quello giusto. Il proporzionale è la vera espressione della volontà popolare e la capacità politica di comporre un governo vuol dire avere capacità di trattativa con un serrato controllo dei partiti che ti devono dare un voto. Col premio di maggioranza sei indipendente dalla volontà degli altri partiti. Sei indipendente dalla volontà popolare. Occorre cambiare tutto, le leggi importanti che cambiano la nostra vita vanno fatte dietro approvazione popolare tramite referendum. I partiti devono rendere conto ai loro elettori con un consulto a metà legislatura per farla andare avanti od interromperla. Verifiche collettive sul rispetto del programma elettorale, sulle promesse elettorali. Chi fa una promessa poi non può dire: Non possiamo farlo perchè la situazione economica non lo permette. ALLORA VAI A CASA. Prima di sparare cavolate e TRUFFARE i cittadini ti leggi i bilanci e prometti solo quello che PUOI MANTENERE. Occorre riportare onestà nel gioco politico e spezzare gli inciuci di corte. Con la nuova legge elettorale stanno uccidendo le nostre speranze ed i nostri sogni di libertà nel chiuso di una stanza. Senza chiederci nulla di quello che vogliamo. Per loro non siamo nulla, non contiamo nulla se non per quell'euro da prendere alle elezioni rincoglionendoci tramite i talk-show. Non abbiamo più capacità critica e di pensiero. Le informazioni sono filtrate dai giornali di partito. Inutile pensare di leggere una qualunque verità perchè nel momento stesso in cui viene scritta essa è parziale, filtrata dal potere di turno che coi finanziamenti stringe la gola della libertà di informazione. Siamo liberi di fare quello che vogliono loro come scimmie ammaestrate in un circo fallito.

Belpaese 08.11.12 09:07| 
 |
Rispondi al commento

vi riporto l'articolo di Travaglio sul FQ di oggi ,mi perdoni Travaglio , mi auguro non mi chieda i danni per questo , lo faccio perchè sono talmente d'accordo che non riesco a trattenermi:"Personalmente ho sempre amato fare a modo mio, non tollerando altre regole che quelle del Codice penale. Perciò non ho mai preso tessere: mai iscritto a partiti, associazioni, circoli, movimenti, gruppi, conventicole, logge. Dunque comprendo l’i n s o fferenza dei dissidenti di 5Stelle, i celeberrimi
consiglieri emiliani Favia e Salsi, alle regole interne del movimento fondato da Grillo e Casaleggio. L’uno vorrebbe candidarsi alle politiche, ma non può farlo perché ha già due mandati in consiglio regionale. L’altra vorrebbe partecipare ai talk show, come ha fatto a Ballarò, subito rimbeccata dal fondatore a colpi di punto G. Comprendo anche l’i n s o fferenza di Massimo Donadi, dirigente Idv da 10 anni, parlamentare da tre legislature, capogruppo alla Camera da due, per il movimentismo di Di Pietro che osa criticare il Pd, Monti, Napolitano e simpatizza financo per Grillo. Ma benedetti ragazzi: perché vi siete iscritti a 5 Stelle o all’Idv, se non vi piacciono Grillo o Di Pietro? Grillo, da quando fa politica, ha sempre attaccato certi talk show, considerandoli i salotti dei partiti, rifiutando di esserne ospite e raccomandando ai suoi di non cascare in quella che considera una trappola. Ergo chi muore dalla voglia di accomodarsi su quelle poltrone non ha che da iscriversi a uno qualunque degli altri partiti o movimenti, che in tv bivaccano da mane a sera. Se invece si iscrive a 5Stelle e viene eletto, sicuramente in virtù del proprio poderoso consenso, ma forse anche un po’ grazie al faccione di Grillo sul simbolo, non ha che due strade: proporre regole diverse e sperare che vengano approvate; o dimettersi e fondare un nuovo movimento con le proprie regole. ( continua nei sottocommenti )

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.11.12 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PUBBLICO MINISTERO HA CHIESTO 10 MESI DI CARCERE PER IL GOVERNATORE DELL'EMILIA ROMAGNA.
FAVIA E SALSI NON DICONO NIENTE. LORO FANNO SOLO IL LAVORO SPORCO PER ROVINARE IL MOVIMENTO. SUL LORO PADRONE POLITICO TACCIONO. TOGLIETEVI DAI PENDENTI , IL LECCACULISMO AL PD CI FA INCAZZARE COME IENE

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 08.11.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE QUESTI SONO DEI DELINQUENTI NON DEI CITTADINI.
Sapendo che abbiamo a che fare con dei delinquenti, quindi dobbiamo sempre pensare al malaffare, e quando parlano no pensano agl'altri ma a se stessi quindi, stanno gia' pensando come ricambiare a piacimento non democratico ma dittatoriale,il modo come poter arrivare con unioni di 3 o 4 partiti alla maggioranza.
State tranquilli che ce la faranno, mi auguro soltanto che i cittadini italiani questa volta abbamo capito con chi abbiamo a che fare.

MAURO PASQUINI 08.11.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento

interessante controreplica di Sabrina Giannini a Di Pietro (candidato a presidente della repubblica) sul sito del Corriere.
Bossi ha lasciato per molto meno!

cimbro mancino Commentatore certificato 08.11.12 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Quale sia il passato di Vizzini sia sul piano politico, istituzionale e/o giudiziario non mi interessa affatto. Ne' mi importa sapere perché esprime il suo parere in ordine alla legge elettorale. L'ospitata di Vizzini, però, e' considerarsi gradita e utile perché, presto o tardi che sia, giusta e opportuna sia dal punto di vista politico che dell'Etica morale. Un principio o un'idea, se giusta, va sempre accettata e sostenuta. Non importa da dove proviene.


Salvatore Giannasso 08.11.12 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma solo a me viene il dubbio che questa legge è fatta NON per evitare che il premio arrivi a Grillo, ma serve solo a far si che si ripeti il governo monti(non da tecnico questa volta, ma come presidente superpartes.
Pensateci bene, alla destra serve come il pane(sono più candidati che votanti)alla sinistra è un buono scudo per pararsi contro Renzi e a Casini eviterebbe di schierarsi apertamente con qualcuno!!!

Ricordatevi che monti prevede la ripresa il prossimo anno(quando tutti merkel compresa da almeno 5 anni), questo significa che ha qualche asso da giocare ancora, giocare assi a ridosso della campagna elettorale è da politico, non da tecnico!!!!!

Francesco C. Commentatore certificato 08.11.12 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Europa e crisi mercati,100 miliardi bruciati in un giorno.....chiudiamo piazza affari.

leo c., roma Commentatore certificato 08.11.12 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che negli USA se Obama fosse stato accusato di aver preso soldi in modo illecito per la sua campagna elettorale NON avrebbe vinto ma si sarebbe forse anche ritirato qui da noi invece Lusi a fatto accuse a diversi esponenti politici e addirittura questi sono portati come esempio di sucesso

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 08.11.12 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Uno la mattina accende il PC, si aspetta di trovare come avviene di solito il post del giorno prima e si accorge invece che la sera precedente c'e' un altro post.
Uno va a vedere...e trova VIZZINI! VIZZINIIII!!!!

E allora ti cascano le braccia e pure qualcos'altro! Che vuole questo? Perche' parla ancora?

Comunque, caro politicante di questa cippa!

1 - "e sono anche, voglio ricordarlo, il Presidente di commissione che ha ospitato Beppe Grillo in audizione sulla legge di iniziativa popolare che era stata presentata con 250 mila firme, ritenendo che allora fosse giusto ascoltare la voce di chi aveva raccolto il consenso di tanta gente per presentare una legge popolare."

TU RITENEVI FOSSE GIUSTO?? EMERITO...GUARDA CHE LA COSTITUZIONE VI OBBLIGA AD ASCOLTARE I CITTADINI!!

2 - "Adesso stiamo discutendo la legge elettorale e il mio pensiero è che una legge elettorale debba essere fatta per migliorare il rapporto tra elettori e eletti e non per danneggiare o favore qualcuno, ma per avere un risultato trasparente, che rispecchia la volontà popolare".

MA DAVVERO?? E IL PORCELLUM CHI L'HA APPROVATO, MIO NONNO IN CARRIOLA?? E PERCHE' PARLI DI VOLONTA' POPOLARE CHE NON VE N'E' MAI FREGATO UN CAXXO?? E PERCHE' MODIFICARE LA LEGGE ELETTORALE PROPRIO ORA CHE IL M5S STA CRESCENDO A DISMISURA??

3 - " perché le leggi elettorali non si fanno il funzione di chi bisogna favorire o sfavorire, ma semplicemente per ripristinare un rapporto corretto tra gli elettori e gli eletti."

RIPRISTINARE?? QUINDI AMMETTI CHE FINORA IL RAPPORTO CORRETTO COI CITTADINI NON L0 AVETE AVUTO, EHHH??

4 - "se questa è la Terza Repubblica oggettivamente meglio mettere Andreotti Presidente del consiglio e ripartire dalla prima!"

E CERTAMENTE!! SECONDO TE DURATE TALMENTE TANTO A LUNGO CHE POTRETE PERMETTERVI DI STARE ANCORA IN PARLAMENTO PER MOLTO A CONTINUARE A FARE I CAXXI VOSTRI??


Vizzini!!

Saro' breve!!

Un'ondata di DEMOCRAZIA sta per sommergervi. Ne rimarrete annegati!!

Ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 08.11.12 08:54| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 21)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che dice il sen. Carlo Vizzini a proposito della legge elettorale è più che giusto, solo che è tardivo. Anche lui ha capito l'aria che tira e cerca una nuova verginità mostrandosi pro movimento 5stelle. DEVE ANDARE VIA! E' già alla seconda generazione, prima il padre ora lui, altro che casta, non penserà mica di candidare il figlio? Attenzione a tutti i Vizzini.

ida testa, caserta Commentatore certificato 08.11.12 08:53| 
 |
Rispondi al commento

LE FIAMME GIALLE HANNO PERQUISITO LA SEDE DEL PD A ROMA. LA SEGRETARIA DI BERSANI LAVOARAVA PER LUI MA VENIVA PAGATA CON I SOLDI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGAN. CI DOMANDIAMO COSA NE PENSANO SALSI E FAVIA? NIENTE , LORO SI OCCUPANO SOLO DEL M5S .....FATE VENIRE LA PELLE D'OCA TRADITORI INVECE DI DARE ADDOSSO A GRILLO DATE ADDOSSO AL VOSTRO PADRONE POLITICO: CULATELLO BERSANI

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 08.11.12 08:52| 
 |
Rispondi al commento

CHE SCHIFO!!!
Non potrei inziare altrimenti questo sfogo.
quello che si sta preparando in parlamento è l'ennesimo colpo di coda di partiti
che pensano "escusivamente" all'autoconservazione. Sul serio ancora si parla di legge elettorale?
e i protagonisti sono gli stessi che anni fa hanno dato vita a quello che oggi chiamiamo "porcellum".
dopo aver fatto la legge qualcuno ebbe il coraggio di dire "abbiamo fatto una porcata!" ve lo ricordate?
signori il problema è che questi personaggi hanno ormai perso quello che viene definito "comune senso del pudore".
non c'è più nessun limite morale, sono convinti che il paese gli appartenga e che la loro attività illecita debba continuare.
Ormai , come tanti altri credo, non riesco più a vedere un telegiornale o a leggere un quotidiano senza provare delle sensazioni contrastanti che vanno da un
iniziale sorriso isterico ad una rabbia profonda e penso come è possibile?
come è possibile che ancora una volta rivedremo in parlamento le stesse identiche facce di 20 anni fa?
Li abbiamo visti invecchiare , trasformarsi, passare da un partito all'altro, crearne di nuovi e il risultato è sempre lo stesso, ormai dovrebbe essere chiaro a tutti,
dell'Italia e degli italiani non gliene frega assolutamente nulla.
una volta chiarito questo , uno "legittimamente" si aspetta che i cittadini non li votino, nemmeno a pensarci!
invece viste le ultime elezioni in sicilia mi devo purtroppo ricredere.
c'è qualcosa che non va in noi tutti!
purtroppo ci siamo adagiati su frasi del tipo "tanto non cambierà mai nulla" , "sono tutti uguali" ;
questo signori si chiama lavaggio del cervello!!! spegnete le tv e uscite di casa, parlate con gli altri troverete tante altre persone che la pensano
diversamente, che pensano che tutto questo può e deve cambiare.
Vedrete verrà il giorno in cui potremo dare a questi signori un sonoro VAFF....
e in quel momento il mio sorriso non sarà più isterico...

Michele

Cittadino Italiano

Michele D 08.11.12 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Non credo sia difficile trovare delle dichiarazioni di Obama contro la corruzione e lo spreco di denaro pubblico e un assistenzialismo degenerato in corruzione
PRESIDENTE CAPISCI A Mé

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 08.11.12 08:45| 
 |
Rispondi al commento

AGGIUNGEREI COME ANNOTAZIONE, CHE IL FATTO DI CAMBIARE LA LEGGE ELETTORALE "SOTTO ELEZIONI", SEGUENDO LA LOGICA DELLA "CONVENIENZA" DEL MOMENTO E' DEL TUTTO INACCETTABILE. SIAMO ALLA VERA ANTIPOLITICA, PER CUI SI AGISCE NON NELL'INTERESSE DEL PAESE, MA IN QUELLO DI ALCUNE PERSONE O PARTITI. CREDO DI AVER LETTO CHE L'EUROPA STIGMATIZZA TALI COMPORTAMENTI, CHE QUALIFICANO IL PAESE CHE LI PONE IN ESSERE, COME POCO DEMOCRATICO. RESTA SEMPRE INCREDIBILE E PER ME INCOMPRENSIBILE LA CAPACITA' DEGLI ITALIANI DI SUBIRE O SOPPORTARE QUALSIASI COSA. CORDIALI SALUTI

PIETRO CAMPOSEO 08.11.12 08:44| 
 |
Rispondi al commento

Genralmente un riforma elettorale la si fa non alla fine della legislatura, ma al principio...per quanto riguarda la governabilità...del tanto decantato "Bipolarismo", abbiamo visto che il "premio di maggioranza" ha creato poltrone a "seduta variabile"...anzi in realtà rispecchia l'usi e costumi tipici di quando andavamo al cinema:...scusi potrebbe scorrere di qualche poltrona..così sediamo accanto vicini..!
In Pratica, ad oggi, abbiamo assistito a "transumanze" di parlamentari da un ala all'altra delle camere....ma la matematica non è un opinione...per cui invertendo i fattori il risultato rimane uguale..!
Tempo fa dissi..era meglio votare subito, anche con questa legge elettorale, sapendo che con questi individui, alla fine la toppa era peggiore del male...
Comunque preferisco più il 42,5% di soglia di sbarramento per il premio di maggioranza...che "L'oscar per il partito che ottiene più voti"...quindi anche questa volta qualcuno ci racconta una mezza verità!...
Personalmente preferirei il Proporzionale con soglia di sbarramento almeno al 5%.

roby f., Livorno Commentatore certificato 08.11.12 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Il concetto è in sintesi ciò che dicevo ieri e ciò che si va dicendo da qualche giorno. Non è costituzionale e quindi illegittimo sotto ogni punto di vista una legge studiata per escludere qualcuno dall'elettorato passivo.
Non solo, ma per capire come sono considerati chi la pensa diversamente da loro, ieri ho sentito un segretario politico (la cui segretaria è indagata peraltro) dire: "...dalla palude cosa volete che nasca?...".
Ma costui, da dove crede di nascere?

Gian A 08.11.12 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Ormai i talkshow parlano solo di Grillo
Tra polemiche che non fanno che ripetere se stesse in modo noiosissimo non influenzando l'elettorato, il M5S non fa che aumentare
Oggi SVG lo dà al 22%
(dato citato stamattina sul 3)
Ormai la sua distanza dal Pd diminuisce paurosamente, è a soli 8 punti di distanza

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 08.11.12 08:37| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma quale premio e premio,il mio pensiero e da primitivo lo so :vince chi ha preso un voto in più, basta percentuali, le percentuali, dove li applichi li applichi sono solo distorsioni della realtà (ricordiamoci la percentuale del pollo).E poi mi chiedo ma questi signori pensano seriamente che ancora voteremo loro?

maria t., potenza Commentatore certificato 08.11.12 08:32| 
 |
Rispondi al commento

TRavaglio 2
Dunque: Monti-bis con tutti dentro, tranne Di Pietro (se supera il quorum del 5%) e ovviamente M5S. Bersani, uccellato dall’amato Casini, nella cui affidabilità poteva credere solo lui, protesta: “Qualcuno teme che governiamo noi”. E così confessa che gli stava bene il Porcellum modello base: anche lui non vuole una legge elettorale equa e valida per il Paese, ma solo un escamotage di bottega che mandi al governo il Pd. Infatti la Finocchiaro annuncia un controemendamento per dare “il 54% dei seggi a chi prende il 40% dei voti” (sai che differenza), così magari con Vendola e qualche frattaglia il Pd ce la fa. Napolitano se la ride: non ha mai fatto mistero di non volere Bersani (o Renzi) a Palazzo Chigi e di auspicare una legge elettorale che tagli fuori Grillo e non faccia vincere nessuno, a parte chi alle elezioni nemmeno si presenta: Full Monti. Il quale, travestito da Cincinnato, finge di non tenerci affatto a restare al suo posto. Ma proprio ieri ha definito “possibile” un intervento del governo per cambiare la legge elettorale per decreto a sei mesi dal voto: roba che nemmeno in Bielorussia. Noi, stando così le cose, buttiamo lì un’ideuzza che taglia la testa al toro, risparmiando ai partiti ulteriori sputtanamenti: si torni alla prima proposta Violante che, scambiando le elezioni per le Olimpiadi, dava il premio di maggioranza ai primi tre partiti classificati: oro, argento e bronzo (soprattutto bronzo). Ma con un piccolo correttivo: siccome Grillo è il secondo partito, il premio andrà solo ai partiti dispari. Cioè al primo e al terzo. E la democrazia sarà salva.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 08.11.12 08:31| 
 |
Rispondi al commento

SPIRITI .FANTASMI, M5S,.....COSE DELL'ALTRO MONDO....!!!

http://video.virgilio.it/spiriti-fantasmi-ecc__934604630001.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 08.11.12 08:27| 
 |
Rispondi al commento

SCOPERTO IL SERBATOIO DI VOTI DEL M5S....

Sono intervenuti pure i sismologi dell'Ingv per fare chiarezza. Le indagini condotte in loco, come riferisce sempre il Corriere, hanno consentito di individuare "un'anomalia negativa molto concentrata, molto localizzata... che misura circa sei metri per due, è di forma ovale, è orientato verso nord-est" ma allo stato attuale non si sa che cosa sia.

http://notizie.virgilio.it/cronaca/abruzzo-mistero-lago-di-scanno.html


;)

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 08.11.12 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Questa faccenda di una legge contro grillo mi sembra fumo negli occhi.

Se il premio va alla COALIZIONE vincente, Grillo in questo momento e' fuori dai giochi. Almeno stando ai sondaggi attuali grillo sta intorno al 20%, PD+SEL intorno al 38%.

La discussione e' invece tra il PD che vuole una soglia per il premio del 40%, e Rutelli-pdl-udc che la vogliono al 42.5%.Nel primo caso il CSX potrebbe farcela. Nel secondo caso sarebbe di fatto impossibile vincere il premio, dando cosi' ai partitini di centro il potere di ago della bilancia.

Quindi, secondo me questa non e' una legge contro Grillo, bensi' per imporre il monti bis. Il 'pericolo Grillo' e' stato paventato per coprire gli ignobilii interessi dell'attuale centro: avere una posizione determinante con il 5%-10%.

Detto questo, si sta perpetuando un malcostume introdotto da Berlusconi in Dicembre 2005 e ripresa dagli altri partiti da lui non diversi: scrivere la legge elettorale per far vincere le elezioni a chi vogliono loro piuttosto che a chi vuole il popolo. Un usurpamento di dimensioni stratosferiche.

Tra l'altro, la corte costituzionale ha impiegato 6 anni (!!!) per dire che l'attuale premio di maggioranza e' incostituzionale, esoltanto grazie al tentativo di referendum di Di Pietro.


Due parlamenti sono stati assegnati incostituzionalmente (non ce la faccio a dire 'eletti'), non c'e' stato un partito, o un giudice ad aver fatto ricorso alla consulta. Altro che opposizione!

In questo, grillo ha avuo ragione da vendere fin dall'inizio in almeno due cose:

1. PDL e PD-L sono sempre stati d'accordo sulla legge elettorale, benche' fecero finta di indignarsi quando Berlusconi cambio' le regole del gioco a pochi mesi dal voto.

2. La legge elettorale non puo' essere usata ad uso e consumo della maggioranza di turno, deve essere in qualche modo ancorata alla costituzione or richiedere condizioni piu' stringenti della maggioranza semplice per esere modificata (per esempio, referendum confermativo).

gp 08.11.12 08:27| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti è un presidente ANTICOSTITUZIONALE, eletto da nessuno, emergenza o non emergenza,è anticostituzionale. Ora il movimento 5S si batte contro i condannati in parlamento, ma del presidente, oltre ad offese, non si è fatto nulla di concreto....non si aspettano le elezioni per far rispettare la costituzione

Michele D. Commentatore certificato 08.11.12 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Che dire?
Sembra lapalissiano che i signori che siedono nella sala dei bottoni (e Vizzini è tra questi da lunga pezza) tenteranno ogni strada per impedire che qualcuno li soppianti.
Saranno strade contorte, per tentare di renderle tecnicamente legali, e probabilmente riusciranno anche a farlo.
Però la questione, a questo punto, non è più legale.
Politicamente, una classe dirigente che vede montare contro di sè una protesta sempre più feroce, dovrebbe raccattare in fondo alla propria coscienza quel minimo di decenza e dignità che le sono rimaste e farsi da parte prima che la ferocia di cui sopra tracimi.
Perchè in fondo al percorso dell'indignazione popolare, anche se a nessuno piace dirlo, è probabile che ci sia la violenza.
Come dice Celestini, con le armi si può fare la rivoluzione oppure la guerra civile ma, siccome per fare la rivoluzione ci vuole la coscienza di classe, da noi sarà guerra civile.
Questa cosa è così vera che sembra assurda.
Beppe, io credo che, visto che sei arrivato fino qui, a questo punto tu debba cominciare a ragionare anche di come gestire chi sta dietro di te se gli eventi dovessero precipitare.
Devi creare la coscienza di classe (anche se il popolo M5S è molto variegato per censo, cultura e valori).
Loro non si arrenderanno mai, prepariamoci a fare in modo che non gli convenga.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.11.12 08:26| 
 |
Rispondi al commento

OHHHH RAGASSI ATTENZIONE A GUARDARE IL DITO E NON LA LUNA, MA CHI SE LO INCULA VIZZINI, CERTO CHE ENTRERA' A FAR PARTE DEL M5S, SEMPLICEMENTE NON PUO', GUARDATE LA LUNA E NON IL DITO CAZZOOOO, MA COSA C'AVETE LE PIGNE IN TESTA, NON CI ARRIVATE DA SOLI CHE UNO COME QUESTO NON SOLO NON C'AZZECCA CON IL M5S, MA NON AVREBBE NESSUNA POSSIBILITA' DI CANDIDATURA, ALLORA SIETE PROPRIO DEI COGLIONI, OPPURE SIETE DEI TROLL CHE VENGONO ORA IN NUMERO SEMPRE MAGGIORE A SOLLEVARE POLVERE IMPEDENDOCI UN RAGIONAMENTO E CONFRONTO SUI CONTENUTI INVECE CHE SU QUESTE SOLITE FACEZIE CHE UNA INTELLIGENZA MEDIA DOVREBBE AVER GIA' COMPRESO?
NON FATEVI DISTRARRE DA QUESTI MENTECATTI PSEUDO GRILLINI MICROCEFALI, HANNO CERVELLI E CERVELLETTI LA CUI MIOPIA E' OFFENSIVA PER L'UOMO DI NEANDERTHAL, MA CHE PALLE CHE SIETE..IMBECILLI, LA QUESTIONE SOLLEVATA E' GIUSTA O SBAGLIATA, CHE CI FREGA DEL MEZZO?
GUARDATE CHE COSI NON SI PUO' ANDARE IN PARLAMENTO, QUESTA E' BIECO POLITICHESE DELLE "FAZIONI"? SE UNO NON E' CANDIDABILE, SE NON APPARTIENE, NE APPARTERRA' AL M5S, DOVE STA' IL PROBLEMA? GUARDATE CHE SE CI DICIAMO "OLTRE" UNA VOLTA IN PARLAMENTO DOBBIAMO POTER ACCETTARE LE BUONE IDEE DA QUALSIASI ANGOLO POLITICO VENGANO INDIPENDENTEMENTE DAL COLORE E PARTITO, LO VOLETE CAPIRE RAZZA DI COGLIONI IN MALAFEDE O NO?
SE ANCHE QUESTO SIGNORE SIMBOLO DELLA CASTA, SENZA OMBRA DI DUBBIO, DICE CHE QUELLO CHE E' ACCADUTO E' UNA ENORMITA', ANTIDEMOCRATICA, MAGARI CI POSSIAMO CREDERE O NO? NON FATE I LECCHINI MISERABILI CHE SOLLEVANO SOLO CONFLITTI DI INTERESSE, FACENDO L'ENNESIMA FIGURA DI QUELLI IN MALAFEDE E "FISSATI" CON LE "DITA," ALMENO FATECI UNA CORTESIA NON SCRIVETECI CHE SIETE DEI GRILLINI, CHE MI VENGONO I CONATI DI VOMITO, PER CARITA' CRISTIANA, SIATE BUONI, SCRIVETE LE VOSTRE CAZZATE, E VISTO CHE NON CI METTETE NE NOME E COGNOME COME IL SOTTOSCRITTO TACETE SOLLEVATE UN VELO PIETOSO SUL FATTO CHE POTRESTE ESSERE DEI NOSTRI, VI PREGOOOOOOOOO?

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 08.11.12 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Il PARACULISMO non e' mai tramontato. Vizzini avra' anche espresso idee condivisibili ma e qui e' il punto, e' funzionale alla classe di potere dei partiti, parla delle firme raccolte ma non dice che quello firme sono solo un fastidio per tutti i politici anzi le ignoraro e cosi' ne calpestano il valore DEMOCRATICO. Vizzini GAME OVER!

alfonso baroni (rrrbr) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.11.12 08:17| 
 |
Rispondi al commento

TRavaglio 1
Ormai i politici non vanno neppure alla toilette senza domandarsi:“E Grillo?”.Figuriamoci se possono votare la legge elettorale a prescindere Dicono di puntare alla “governabilità”,a “coalizioni coese”,a “ridare la parola agli elettori”.In realtà la governabilità c’è in tutte le democrazie con le più svariate leggi elettorali.La coesione delle coalizioni non dipende dai sistemi di voto.E la parola ai cittadini si può ridare anche col Porcellum, facendo le primarie non per il premier o il leader,ma per i candidati da mettere nelle liste bloccate.Quante scuse per nascondere il loro unico incubo:Grillo
Prima delle elezioni siciliane,quando i sondaggi davano il M5S 2°partito a 10 punti dal Pd, avevano deciso di tenersi il Porcellum,che regala il 55% dei seggi alla Camera al 1°partito o coalizione.Ma ora rischia di essere quello di Grillo,come in Sicilia,dunque bisogna fare in modo che chi arriva 1°non vinca
Mentre i trombettieri dei partiti s’interrogano sulla mancanza di democrazia interna del M5S perché il leader dice vaffanculo,orgasmo e punto G,o perché diserta i talk show,le massime cariche dello Stato sono impegnatissime in una missione di alta democrazia:impedire a chi vince le elezioni di governare
Pdl, Lega e Udc han dato vita a una bella rimpatriata,come ai vecchi tempi dei primi 2 governi B,otando un emendamento al Porcellum che riserva il 55% dei seggi non più al 1° classificato ma a quello che superi la soglia anti-tutti del 42,5%.Cioè a nessuno:siccome Grillo non si allea con nessuno,al 42,5 non arriverà mai;così il Pd,prima del voto,si allea solo con Vendola e astutamente respinge l’Idv (con Casini si sposerà solo dopo,se no gli elettori lo sgamano),quindi il 42,5 se lo sogna; Pdl e Lega ormai sfuggono ai radar,non pervenuti Insomma la nuova legge è fatta apposta per tenere M5S fuori e garantire a B. un ruolo determinante per ogni futura maggioranza anche col 10%, perpetuando l’ammucchiata che ora tiene in piedi Monti

segue

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 08.11.12 08:15| 
 |
Rispondi al commento

sembra che noi italiani siamo trattati da cretini,la legge elettorale è chiaro da tempo che i responsabili del cambiamento non la vogliono fare, è inutile che dicono fiumi di parole , da anni ci stanno trattando da cretini , dicessero una buona volta che non la vogliono fare tanto così da anni stanno agendo!Ci vorrebbe solo un conclave, tutti chiusi in una stanza e non si esce finchè non si crea un vero concreto ottimo risultato, ma faranno mai così? E' impossibile perchè Loro debbono passare il tempo a lavorare per una nuova legge elettorale e il lavoro consiste no nel creare un risultato ma nel parlare, parlare, parlare, ecco perchè si chiama parlamento perchè parlano e mentono.

napoleone d'asquati, civitavecchia Commentatore certificato 08.11.12 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Vizzini= PARTITOCRAZIA!
La partitocrazia ora sta cercando di mettere davanti al M5S il peggio della prima e seconda repubblica come Vizzini!
Se da una parte la partitocrazia ci mette davanti questa gente che viene pure nel blog, dall'altra sta cercando di mettere le briglie all'esercito che difende i burocrati e la burocrazia, ovvero il pd, per evitare che questo sfori con derive vendoliane. Il pd non farà altro che conservare i "risultati" della manovra Monti limando sugli esodati, per il resto ve lo potete scordare che toglierà i privilegi. La legge elettorale non serve più (alla partitocrazia basta il blitz sul premio di maggioranza) e Vizzini se sperava che a noi del blog fregasse qualcosa si è sbagliato, faccia un piacere a tutti, si dimetta!L'incognita per la partitocrazia in questo momento è UNA SOLA credetemi, è quella delle possibili alleanze trasversali tra il movimento 5 stelle e gruppi eterogenei dell'idv, sel e pd che potrebbero generare fenomeni imprevedibili. Si sa, mentre a destra stanno sempre insieme (a fasci coesi) a sinistra c'è sempre qualcuno che esce dal "binario", ma state sicuri che quando si tratta di "prebenda di Stato" sono sempre tutti coesi!

mario mario Commentatore certificato 08.11.12 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Era in parlamento ai tempi del PSDI ancora negli anni 70, ricordo che portava i baffi, li ha tagliati, per cambiare faccia e rifarsi una verginità. Ora intuisce aria di forte cambiamento, rischia di perdere quelle prerogative che Lui e prima di Lui suo padre, dato che é figlio d'arte, così faticosamente è riuscito ad ottenere, cerca un nuovo carro del vincitore, con un tempismo perfetto, su cui salire per automantenersi i privilegi. Faccia di bronzo, per non scrivere qualcosa di osceno !

arno faravelli, casteggio Commentatore certificato 08.11.12 08:07| 
 |
Rispondi al commento

e' scandaloso che il Presidente della Repubblica faccia pressioni sulle forze politiche per la riforma della legge elettorale in modo da penalizzare il movimento 5 stelle.

antonio francesconi 08.11.12 08:05| 
 |
Rispondi al commento

Vede signor Vizzini,

Forse lei è in buona fede e le sue dichiarazioni sono da brava persona, lei dice di essere un presidente senza potere, che è costretto a fare quello che i partiti decidono ..
.. dimostri con i fatti la sua buona fede :

.. faccia una proposta degna, per una legge elettorale che rappresenti davvero il voto degli Italiani .. e se non viene accolta si dimetta !

.. altrimenti sono parole al vento e anche in questo caso, come capita con TUTTI i politicanti, si rende evidente che lei ricopre quella carica, solo per quello stipendio in più, che l’essere presidente di una commissione parlamentare permette ..

Roberto B. Commentatore certificato 08.11.12 07:56| 
 
  • Currently 2.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il punto come vedo scritto da altri non siamo noi del M5S e concordo, ma L'ENNESIMA DIMOSTRAZIONE DI POTERE E FORZA IN BARBA ALLA DEMOCRAZIA E AI CITTADINI ITALIOTI, A CUI QUESTA CASTA IGNOBILE COSTRINGE AD INGOIARE L'ENNESIMO ROSPO.
IO NON PRETENDO CHE IL M5S PIACCIA A TUTTI GLI ITALIOTI, DIO CE NE SCAMPI E LIBERI, VISTO CHE SONO RIDOTTI NELLA MAGGIORANZA AD UN EBETISMO, ANALFABETISMO E MONO-"NEURONISMO" DA OFFENDERE L' UOMO DI NEANDERTHAL.
GIA' NE ABBIAMO VISIONE ATTRAVERSO, I SUPPOSTI GRILLINI, CHE DA GIORNI CI MARTELLANO I ZIPPITEI SUL FATTO CHE DOBBIAMO "INVECE" ANDARE IN TV, POVERETTI, BEVENDOSI PURE TUTTE LE CAZZATE DEI SOLITI GIORNALAI DI REGIME SUL PRESUNTO DIKTAT DI BEPPE, MA SE CONTINUATE A LEGGERLI, CHI SONO I VERI COGLIONI, LO SANNO ANCHE I BAMBINI CHE NON SONO GIORNALI DI INFORMAZIONE MA GIORNALAI DI REGIME E POI MA NON LO AVEVA GIA' CHIARITO PRIMA DELL'INCONTRO ALLO SMERALDO, O NO RINCOGLIONITI?
PER FORTUNA CHE TRAVAGLIO CI A MESSO UNA PIETRA TOMBALE SOPRA E SPERO PROPRIO CHE NON CI SI DEBBA TORNARE SULL'ARGOMENTO.
CARO FURIO COLOMBO, IO NON SONO EBREO NE FILO-ISRAELIANO SOPRATUTTO PER QUELLO CHE SUCCEDE DAGLI ANNI 70 AI PALESTINESI, MA ESSENDO NATO IN NORD-AFRICA ED ESSENDO DI ORIGINE POLACCA ANCHE DA CATTOLICO (DI ORIGINI, BADI BENE, ORA IO SONO BUDDISTA) NEL BEL MEZZO DI QUESTO GINEPRAIO. MA CON TUTTO IL RISPETTO, SE UN POPOLO PERSEGUITATO, DOPO UN COMPORTAMENTO ABNORME NEI CONFRONTI DI CHI SAPPIAMO, E CHE LO FACCIA DA 30ANNI BE AI MIEI OCCHI HA PERDUTO DI CREDIBILITA' ED ALTRO CHE RAZZA "SUPREMA" SONO DEI POVERETTI.
LEI OGGI RISPONDE AD UN SUO LETTORE, QUASI FOSSE FUORI DAL PARLAMENTO, MA INVOCARE UN INTERROGAZIONE PARLAMENTARE, RIGUARDO ALL'ACCADUTO, PERCHE' QUESTI FASCISTI NON VENGONO INDIVIDUATI E SCHEDATI UNO AD UNO, NOI OMOSESSUALI PER ACCEDERE AI NOSTRI LOCALI LO SIAMO, CON LA SCUSA DELLA TESSERA UNO CLUB CARD, MENTRE QUESTA FECCIA PER TROPPI ANNI "TOLLERATA" PER NON DIRE ALTRO SONO PROTETTI DALL'ANONIMATO, NON SONO MAI UN PERICOLO???????

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 08.11.12 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Vizzini, ti posso dare del tu?
DIMETTITI (denunciando le superporcate che state facendo) o VATTENE AFFANCULO!

Guido Rossi Commentatore certificato 08.11.12 07:52| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

MARINA DI PIETRASANTA, 7 NOV - Ubriaco alla guida di un'auto prima ha avuto un incidente con uno scooter ed e' fuggito, inseguito dallo scooterista che con il cellulare ha avvisato i carabinieri. Poi ha falciato un pedone, Alberto Mario Franchi, 59 anni, di Borgo a Buggiano, uccidendolo e proseguendo la fuga. E' accaduto ieri sera a Marina di Pietrasanta dove il conducente ubriaco, Nicolae Spinu, 25 anni, cittadino moldavo, e' stato sottratto dai carabinieri ad un tentativo di linciaggio ed arrestato.

Tanto per cambiare la colpa è dei leghisti e dei fascisti che se va bene ci tocca metterlo in galera e mantenerlo mentre se va male tocca assolverlo per condannare berlusconi.

italiani dementi 08.11.12 07:50| 
 |
Rispondi al commento

Un consiglio per Bersani.
Attua il progamma del M5S ed avrai tutta la governabilita che vuoi
E se ci metti anche quello di SEL puoi benissimo mandare a quel paese
Casini &.co

matteo certa 08.11.12 07:36| 
 |
Rispondi al commento

COLPO DI STATO - COLPO DI STATO -.......... questo si chiama colpo di staro. Una sparuta minoranza (Rutelli, Casini & C.) vogliono fregare gli italiani e la loro volonta elettorale. Questi individuio messi assieme non arrivano al 10% dei consensi, Rutelli credo abbia l' 1 %, vogliono bloccare que Movimenti che già hanno pià del 20% dei consensi degli Italiani.
Questi sono i Cattolici che stanno in politica: Rutelli, Casini, Binetti, Buttiglione, Formigoni, Bindi ecc. ecc. che convinti di dover rispondere solo al padreterno sulla Terra fanno che cazzo vogliono. FUORI I CATTOLICI fondamentalisti dalla Politica. I rosari se li dicessero a casa loro!

renzo m., Agropoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.11.12 07:33| 
 |
Rispondi al commento

IL FANATISMO DELLA MATERIA

Romney è insieme l’etica dei mormoni e quella del capitalismo americano
Max Weber ne “L’Etica protestante e lo spirito del capitalismo” spiega come consideri l’acquisizione di ricchezza una conseguenza di azioni volte a magnificare la gloria di Dio.Questa strana concezione fa dell'etica protestante lo spirito del capitalismo e incoraggia a far soldi in modo sistematico.Questa unione tra protestantesimo e capitalismo è stato rapido per i mormoni,particolarmente adatti per il successo nel nuovo mondo del capitale non regolamentato.La loro auto-disciplina,derivante dal lavoro missionario e da un rigido codice di moralità personale,rafforza la loro capacità di competere in un mercato globale.Il loro zelo per l'educazione scientifica e tecnologica li pone in prima posizione sul cyber-express.E il loro genio organizzativo li rende i candidati ideali per governare la magra società neo-liberista attraverso la tempesta dei cicli economici
La loro scrittura fondamentale dice che l'America è il nuovo Israele di Dio e i mormoni il suo popolo eletto.E' la perfetta visione del Partito Repubblicano post-Reagan.Un Dio che fa girare il mondo,organizzando la materia,è ideale per questo sistema economico.
Se la deregolamentazione ha incoraggiato la formazione di società di private equity, Mitt occupa la vetta dell'innovazione finanziaria. Ha contribuito ad anticipare lo sviluppo dei leveraged buyout,manipolando i debiti delle altre aziende per fare profitti. Non ha fabbricato nulla se non i soldi. Una foto alla fondazione della società mostra Mitt e i suoi in posa con il loro prodotto.Alcuni di loro, tra cui Romney, mostrano le banconote,gli altri stanno riempiendo le loro bocche.E’la foto di uomini in preda al feticcio del denaro.

http://www.linkiesta.it/romney-mormoni-capitalismo#ixzz2BboypSvK

Ma se questa è l'etica puritana,come mai si concilia con questa visione il Vaticano che dovrebbe essere indirizzato a fare del denaro la Mammona del mondo?

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 08.11.12 07:33| 
 |
Rispondi al commento

Il problema vero in tutto questo casino sulla legge elettorale, è che tutta la politica italiana, Napolitano in testa, ha il terrore dell’ascesa del M5S che cresce di settimana in settimana.
Non sanno più dove sbattere la testa i vari Casini, Bersani, Renzi, Alfano e compagnia cantante per cui, in pieno stile italiano, creano baruffe ad hoc per distrarre la gente e convogliare l’interesse dei media sul nulla.
Il dato di fatto è che il M5S è attualmente al 18% e passa. Napolitano si è subito sbrigato a chiarire che non è il caso di parlare di elezioni anticipate perché sa benissimo come andrebbero a finire e per gente come questa, interloquire con il M5S risulta alquanto difficoltoso.
Però è bene che se o mettano in testa una volta e per tutte. Possono procrastinare quanto vogliono queste elezioni politiche, ma si fregano da soli perché se ora il M5S è al 18% tra qualche settimana avrà superato il 20%. La perspicacia e la lungimiranza politica non è certo il punto forte di questa classe dirigente perlopiù composta da gente riciclata e vecchi babbioni che si reggono in piedi per miracolo, figli naturali della prima repubblica.
Il tempo delle chiacchiere è finito, ora servono solo azioni concrete perché il livello di tolleranza della gente sta oltrepassando i limiti di sopportazione e non è più ammissibile che i nostri destini restino ancora in mano a quattro imbecilli che si litigano le poltrone mentre l’economia del paese sta andando a puttane, la disoccupazione aumenta e il welfare fa acqua da tutte le parti.

Felice D., Roma Commentatore certificato 08.11.12 07:29| 
 |
Rispondi al commento

Fornero: 'Datevi all'agricoltura, mantiene giovani'

No comment.

harry haller Commentatore certificato 08.11.12 07:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori