Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La pioggia di Firenze


pioggia_firenze.jpg
"Sono vissuta a Firenze per 29 anni e ho sposato un fiorentino, amo Firenze, parlo fiorentino e parla fiorentino mia figlia. Firenze è allagata. Il Mugnone è andato di fuori. Ora aspettiamo che straripi anche l'Arno come nel '66, mentre i sindaci del Pd hanno sempre amministrato questa città malissimo, svendendo l'acqua pubblica, cementificando come matti (ma lo avete visto il piano di cementificazione di Renzi?) e ignorando i problemi dei fiumi e dello scolmatore. In mano a questi una delle città più belle del mondo non ha risolto nessuno dei suoi problemi, è diventata una città sporca, ingorgata dal traffico, invivibile, rabbiosa, però è stata la prima a vendere l'acqua pubblica e ora corre a votare il Sindaco che nel suo programma ha promesso di privatizzare ogni cosa e servizio pubblico a 360 gradi in nome del liberismo più bieco. PAZZI ! PAZZI! PAZZI! E LA CHIAMANO DEMOCRAZIA!" viviana.v v.,

28 Nov 2012, 16:55 | Scrivi | Commenti (224) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Paolo
Ieri sera ho assistito al dibattito dei due moschettieri ,Renzi e Bersani, i due hanno parlato di tutto per non parlare di niente ; non hanno parlato dei problemi della gente , non hanno parlato del Paese reale,non hanno parlato dei problemi che angosciano milioni di Italiani , ad esempio , cosa faranno per ridurre la disoccupazione , non hanno parlato di cosa faranno per dare lavoro ai giovani , anzi , hanno affermato che è giusto lavorare fino a 70 anni , non hanno parlato di cosa faranno per aiutare le famiglie che non riescono ,con lo stipendio, ad arrivare a fine mese , non hanno parlato di cosa faranno per combattere la povertà , non hanno parlato di cosa faranno per togliere i privilegi alla Casta , non hanno parlato di ridistribuzione della ricchezza , non hanno parlato di solidarietà e di equità,non hanno parlato di come tuteleranno i più deboli, non hanno parlato di Speranza e di futuro , la gente vuol sapere queste cose il resto è politichese.

Viviana:
E lo stato sociale? Voteranno anche per l’abolizione del sistema sanitario nazionale?
Poi cosa faranno? Voteranno per gettare lo statuto dei lavoratori al cesso?
E voteranno ancora contro qualsiasi tetto o taglio o controllo o regola al magna magna del carrozzone politico?
E sosteranno i referendum promossi da Di Pietro contro i privilegi della casta e contro l’orrenda riforma del lavoro delle Fornero che ha stracciato l’articolo 18?
Ma possibile che non ci sia uno straccio di giornalista che riesca a far loro le domande giuste?
Ma possibile che nessuno sostenga questo disgraziato popolo?

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 30.11.12 14:53| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non di Mugnone è la questione

Mancano a Renzi 230.000 voti e allora,per rastrellare voti perduti,ecco che scavalca ogni regola che il partito si è data per le primarie. La regola?? Chi era costei? Renzi le regole non le rispetta,le crea!E se non rispetta quelle del Pd oggi,figuriamoci domani,se avesse mano libera su decreti e Costituzione!Ora,pur di avere voti e potere,farebbe votare anche i ricattatori di B,se li trovasse,e sì che sono una fitta schiera! Renzi delle regole se ne frega,come se n'è fregato del referendum sull'acqua o sull'incineritore
Ma una nuova tegola si è abbattuta sul troppo disinvolto signorino.Non bastavano i 20.000 € buttati in cene e nemmeno i 100.000 spesi dalla sua fondazione solo per le paginone su tutti i giornali per far votare cani e porci con iscrizioni di recupero.Ora la Corte dei Conti lo attacca,perché le sue spese hanno sforato di brutto,solo quelle per il personale nel 2012 sono il 50% di più rispetto al 2009 e ci sono,sembra, gravi irregolarità contabili,contrarie alle norme di legge e ai principi della finanza pubblica. E' inutile che proclami "Il bilancio è in equilibrio",i bilanci non si possono ipnotizzare come i telespettatori,e l'assessore Claudio Fantoni si è dimesso proprio per quello: gestione disinvolta (è un eufemismo) del bilancio comunale. Nel 2005 Renzi creò un super ufficio stampa: Florence Multimadia,dove sembra corressero cifre superiori ai contratti di servizio,per 9 milioni di euro! Renzi è andato liscio saltando le procedure di legge e senza mai discuterne in Consiglio comunale. Almeno 6 di questi 9 milioni sono contestati. Notiamo che non è la prima volta che la Corte dei Conti mette in dubbio la gestione Renzi. In una indagine precedente,quando era capo della Provincia,la stessa fu condannata per un danno erariale di 50.000 euro!
Come cambiano i tempi! Una volta quelli che facevano sparire i soldi,li chiamavano delinquenti. Oggi li chiamano 'disinvolti' e a volte 'capitani coraggiosi' e hanno i loro fan!

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 30.11.12 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Hanno tanta paura per l'esondazione dell'Arno ogni qualvolta piove un tantino di piu'. Ma quando l'Arno e' stato sette mesi completamente prosciugato, nessuno si e' preoccupato di togliere ne' una carcassa d'auto ne' tantomeno alberi e merce varia. Grazie Amministrazione fiorentina. Un grazie dal profondo del cuore. Ma va af......lo

Stefano Benucci 30.11.12 14:26| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Le mie critiche a questo post sono rivolte:
- al suo tono propagandistico
- alla presenza di informazioni errate
- alla presenza di allusioni ed accuse generalizzate (strade sporche? città rabbiosa? perche' Renzi in primo piano?)
- al tono offensivo di Viviana nelle risposte

ma soprattutto al fatto che questo post è il perfetto esempio di quello che non dovrebbe essere il M5S.

Vuoi parlare della cementificazione? Bene facciamolo con proposte concrete.
Vuoi prendere a pretesto una pioggerellina per attaccare Renzi e la sinistra su una decina di temi non circostanziati? Non sono d'accordo.

Te l'hanno detto in tanti: Renzi non e' male come amministratore.

Io penso che votero' M5S ma tra Bersani e Renzi preferisco Renzi.

Non penso sia difficile presentare un programma meglio di quello del PD. Certo pero' bisognerebbe lavorarci su e non passare giornate e nottate come fa Viviana a scrivere (vedi orari delle risposte) post di propaganda.

france 30.11.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fantastico poi il fatto che io in perfetta buona fede abbia riportato una notizia (falsa) dal tg3 e mi hanno massacrata. Ma di questi presunti piddini non ce n'è stato UNO che abbia criticato il tg3 per aver dato notizie allarmistiche e false. Siccome il tg3 è del Pd, allora non si tocca "a prescindere"! Davvero la ricerca della verità per taluni è una opzione non considerata! Il partitismo è una brutta malattia. Rende ciechi, sordi e anche un po' tonti. E si accompagna sempre alla perfetta malafede.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 30.11.12 06:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho sempre fastidio quando scelgono un mio post per metterlo qui,perché la canea che poi si scatena è indecente,con pazzi alla Pellei o Mantovano che scattano con insulti e calunnie e fanatici di ogni tipo che si frenano a dire stupidaggini.Purtroppo ciò si è ripetuto anche per l'esondazione(mai avvenuta)del Mugnone,in cui ho solo riportato quanto detto dal tg3 e dalla stampa.Nessuno ha attaccato i media per informazioni esagerate o distorte(anche se gli avvisi di pericolo della giunta ci sono stati,come le riunioni di urgenza ed èa stata allertata la protezione civile).Tanti si sono scatenati solo perché,con la scusa del Mugnone,si attaccava Renzi,su cui sta montando un fanatismo peggio che per Bossi o B
In realtà contro il Pd toscano non c'è solo la svendita dell'acqua pubblica e un Renzi che al referendum vota per privatizzarla calpestando la volontà popolare,c'è l'assenza della cura idrogeologica del territorio,trascurato da tutte le amministrazioni di sx come da quelle di dx,su cui Renzi è stato scarso(basterebbe la sua scelta dell'incineritore che calpesta un referendum popolare contrario a dire cosa pensa della democrazia;c'è il desiderio di privatizzare tutti i servizi e beni dello Stato(che fa parte del suo programma,identico alla devastazione ultraliberista di Monti e che ci ridurrà peggio di come Romney voleva ridurre l'America (il programma di Renzi non solo non ha niente di sx ma è talmente liberista da far rabbrividire);c'è il menefreghismo per tutti i diritti dei lavoratori(come ben sanno i dipendenti comunali di Firenze),un menefreghismo ben espresso dall'applauso di Renzi al programma distruttivo di Marchionne;c'è l'incuria per il territorio e la sua cementificazione(qualcuno vorrebbe forse apprezzare anche le cementificazioni enormi che sono nel programma di Renzi?)
Ci sono troppe cose che non vanno in questo piccolo ambizioso cinico e senza freni, dall'assenza di democrazia all'incuria per i diritti delle persone e del Paese.Altro che Mugnone!

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 30.11.12 05:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI PIETRO
L’unica domanda che conta
In questi ultimi giorni prima del voto,mi piacerebbe che Bersani e Renzi smettessero di discutere e litigare sulle regole e si concentrassero solo sui rispettivi programmi.Non quelli fatto solo di parole in cui c’è dentro tutto e il contrario di tutto,ma quelli concreti e precisi.Insomma,quello che chiedo ai due candidati è come si comporterebbero in materia di lavoro e di diritti dei lavoratori,se fossero premier.Si impegnano a cancellare nei primi 100 giorni la riforma Fornero oppure no? Garantiscono che ripristineranno l’art. 18 oppure difenderanno quello sfregio contro la giustizia e contro i diritti dei lavoratori che è stata la sua cancellazione da parte di questo governo fino a che non rimettiamo le cose a posto con il referendum?
Questo vorrei sapere come i tanti che voteranno di nuovo per il ballottaggio e moltissimi elettori.Perché alla fine la sola domanda politica importante è questa: il csx saprà rappresentare un’alternativa a Monti oppure no?
Per ora io posso solo registrare che Bersani ha detto che bisogna cambiare l’agenda Monti, mentre da Renzi ancora non è pervenuto niente…

(V:Monti sta distruggendo l'Italia con i suoi tagli iniqui e le sue riforme che cancellano diritti e sviluppo. Vogliamo che prosegua questa opera scellerata? Votando Renzi ne saremo sicuri. Votando Bersani abbiamo qualche incertezza, ma sicurezze nessuna, visto che in campagna elettorale si può dire qualsiasi cosa ma sono i fatti che contano, e i fatti dicono che è stato Napolitano con Bersani a scippare le legittime elezioni al popolo italiano ed è stato Bersani a votare "senza sì e senza ma" tutte le riforme inique attuali,dall'Imu alla riforma alle pensioni all'attacco all'articolo 18 ai tagli alla sanità,alle difese a ricchi,banche,politici, evasori e Vaticano. Siamo tutti sotto un rischio mortale, attaccati da un potere invasore, ma quelli che dovrebbero difenderci gli hanno aperto le porte)

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 30.11.12 05:23| 
 |
Rispondi al commento

Viviana non ha parlato solo di allagamenti, ma anche di svendita dell'acqua pubblica. Possibile che a nessuno interessi cosa ha fatto e cosa sta facendo Renzi con la sua acqua pubblica sulla quale si arricchiscono banche e privati? Ieri sera ha detto chiaramente che il referendum con il quale i cittadini hanno abolito il finanziamento pubblico ai partiti deve essere rispettato; ma cosa dice invece Renzi sul referendum che ha sancito che l'acqua è pubblica? In questo caso i cittadini non devono essere rispettati? E di tutti i politici di lungo corso che il Comune di Firenze ha messo nelle poltrone dei consigli di amministrazione delle aziende pubbliche e delle loro controllate, cosa dice Renzi? Non sono forse tutti sulla scena politica da oltre 20 anni? Ma questi, li vogliamo rottamare o no? Chiediamo che il Sindaco dia risposte chiare anche a questo.

Igina Tazzioli 29.11.12 23:52| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo se si parla di informare la gente... ma ormai non ne posso più di sentir parlare di Renzi e compagnia bella! E' come voler sottolineare un milione di volte che gli escrementi puzzano! Ok, abbiamo capito!
Ora pensiamo a migliorare questo paese e basta con questi sfottò da stadio che generano solo odio. Pensiamo a qualcosa di più concreto e alle prossime elezioni!

Lamberto B. Commentatore certificato 29.11.12 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fa molto ridere quando dicono che a Grillo e al movimento 5 stelle fa paura il-ragazzo-per-tutte-le-stagioni-Renzi. Ma che senso ha?


mi spiace per l'agenzia di comunicazione che ha deciso di far scendere in campo un toscano, ma a me i toscani stanno tutti sul catzo, cosiccome i siculi, i napoletan, i sardi, i baresi, i milanesi, sopporto a malapena gli tajani che comunicano nella loro lingua madre

fracatz 29.11.12 19:47| 
 |
Rispondi al commento

ti ricordo che il fiorentino non esiste. Siamo in Italia e si parla Italiano!!!

gaetano 29.11.12 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A questo punto, viste la bile e l'ira 'assolutamente sovradimensionate' che si sono scatenate nei supporter, e che hanno fatto diventare il povero Mugnone che straripa sì o straripa no il piccolo pretesto per una reazione un po' troppo grande, ci volete dire PER QUALE MOTIVO LO VOTATE QUESTO RENZI???

E PER QUALE MOTIVO CONTINUATE, DOPO TUTTO QUELLO CHE HA FATTO E SOPRATTUTTO CHE NON HA FATTO, A DIFENDERE COSI' OSSESSIVAMENTE IL PD?????

MA DAVVERO VI SEMBRA CHE COSTORO SI MERITINO TANTA TIFOSERIA ESASPERATA?????

Il fatto è che, quando una reazione è così spropositata rispetto alla causa, gatta ci cova.
E dietro questo Mugnone e la pioggia di ieri, che erano una piccola cosa e un piccolo pretesto, mi sembra che ci sia un enorme complesso di colpa di chi ha fatto il danno ma non vuol far vedere che se ne pente.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 29.11.12 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aspettate che finisca la legislatura...poi ai fiorentini verrà presentato il "conto"...poi se ne riparla...

roby f., Livorno Commentatore certificato 29.11.12 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei proprio capire dove abiti di preciso a Firenze? Io veramente non capisco come si possono scrivere queste scemenze. Forse stavi meglio con la precedente amministrazione di centro-sinistra capeggiata dal sindaco Domenici che in 8 anni non ha fatto assolutamente niente. Ho forse ti piaceva respirare lo smog di centinaia di autobus che passavano da piazza del Duomo? Io lavoravo in via Cerretani proprio in quel periodo.
Pubblicate anche commenti di chi a Firenze vive benissimo e lo dice al mondo. Così fate solo anti-propaganda politica.

Diego Visca 29.11.12 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Togliete per favore questo post "elettorale" dalla home page del blog. E' pieno di di maldicenze, accuse, imprecisioni ed errori.
Noi del M5S dovremmo essere diversi....o almeno lo speravo...

france 29.11.12 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sentendo le dichiarazioni di Renzi viene il vomito nel sentirlo uomo di sinistra ,più lo sento e più mi sembra partorito da berlusconi in persona e la cosa più obbrobriosa e che potrebbe anche vincere e mi dispiace che Beppe non si coalizzi con nessuno ma lo dovrebbe fare per amore dell'italia che tanto ama .purtroppo non c'è altro sistema per mandare a casa i perpetuanti della vita politica italiana .Non so cosa ci deve aspettare da questo governo e per citare un pezzo di monologo di Crozza questo governo sta eliminando le autoambulanze per sostituirle con gli aerei da 100 milioni di €.,figuriamoci il resto

francesco p., pula Commentatore certificato 29.11.12 17:16| 
 |
Rispondi al commento

continuare a sputare sull'avversario è un giochino che va avanti da 20 anni, cioè i politici al governo non fanno altro quindi perfavore smettiamola di sparlare degli altri, parliamo di come il M5S risolverà iu problemi dei cittadini italiani e solo di quello.
Viviana a n oi di Rernzi non ce frega niente!!

laura p. Commentatore certificato 29.11.12 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I primi giorni del gennaio 1997, allertarono il nostro battaglione di stanza a Bologna, per un intervento straordinario a Firenze, in zona Ponte della Carraia,l'Arno durante la famosa alluvione, aveva portato via tutto il materiale dalla parte posteriore di un enorme argine di contenimeto; noi nel parco macchine avevamo 9 carri ruspa M60,
che quindi furono trasferiti in blocco per risolvere laggiu' vari lavori di sistemazione, dove c'erano reali pericoli di crollo: nel nostro punto operativo, trovammo subito il punto in cui il fiume era riuscito ad infilarsi dietro l'argine, un segmento in grosse pietre che doveva essere risanato gia' da parecchi anni, ma nulla era stato fatto; il nostro comandante del Genio , che era un Ingegnere civile, si accorse, facendone poi un rapporto, che in tantissimi altri posti, non erano state fatte nemmeno le ordinarie manutenzioni o controlli; veramente un fiume lasciato a se stesso, poi si e' visto cosa e' successo Forse il disastro sarebbe stato inevitabile ma sempre forse con minori danni.

Umberto Bianchini 29.11.12 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.anche io ieri nella pubblicità ho pensato alla stessa cosa!!!....e se penso che stasera è anche da SANTORO!! delirio!!...

mavi pitty, genova Commentatore certificato 29.11.12 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=Y58njT2oXfE&feature=youtu.be

Davide Petricci 29.11.12 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Prima di cominciare a bere alcolici .... Fai almeno colazione.....

Decima Legio Commentatore certificato 29.11.12 16:06| 
 |
Rispondi al commento

MAI LETTO STRONZATE ED INESATTEZZE DEL GENERE...... TUTTO APPROSSIMATO.... SIETE PRIVI DI ESATTE INFORMAZIONE.....

Decima Legio Commentatore certificato 29.11.12 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*PIETRO ANCONA
Bersani è stato assai più educato del suo petulante oppositore il quale è sceso di livello diverse volte anche con allusioni familiari.I contenuti del dibattito sono stati di puro politichese.C’è stato una differenza tra i due sulla Palestina e c’è stato da parte di entrambi un appiattimento sulle posizioni di collaudato liberismo già sperimentati in questo anno di governo Monti.Sul lavoro la differenza tra i due è data dalla intransigenza assoluta di Renzi ad azzerare del tutto la legislazione e partire dal modus Marchionne
La realtà del Paese è rimasta estranea a gran parte del dibattito.Che cosa è diventata l’Italia dopo un anno di cura Monti e che cosa sta diventando con il fiscal compact in un paese sfasciato dal dissesto idrogeologico alla scuola alla deindustrializzazione galoppante non si evinceva in nessun passaggio del lungo dibattito. Non uno straccio di idea nuova o diversa da quelle che conosciamo dalla politica.Niente.Ma ieri sera abbiamo assistito ad una grossa operazione.Il montismo è la dottrina ufficiale del PD.Il PD si colloca su posizioni specialmente per le questioni dell’Euro e dell’Europa che sono a dx di quelle del PDL.Mentre da Brunetta ed altri arriva qualche critica all’Europa,la consegna di Bersani e di Renzi è:nessuna critica, va tutto bene.Due personaggi che in diversa misura ed in modi diversi hanno una bussola dalla quale non staccano mai gli occhi: l’euroatlantismo.Non una parola di critica per le banche e la speculazione e l’insulsa giustificazione ai guai che abbiamo avuto ed abbiamo è quella di attribuirli al berlusconismo ed ai suoi errori.Ieri sera è scomparsa per sempre l’illusione che il PD in qualche modo potesse avere ancora un qualche "profumo di sx".Puzza della merda della Merkel e dei bombardamenti della Nato in Libia ed altrove. Bersani è Renzi erano in gara e dei bombardamenti della Nato in Libia ed altrove.
Appiattiti entrambi sotto gli USA
E' questa la sx?

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 29.11.12 15:58| 
 |
Rispondi al commento

PIETRO ANCONA
Bersani è stato assai più educato del suo petulante oppositore il quale è sceso di livello diverse volte anche con allusioni familiari.I contenuti del dibattito sono stati di puro politichese.C’è stato una differenza tra i due sulla Palestina e c’è stato da parte di entrambi un appiattimento sulle posizioni di collaudato liberismo già sperimentati in questo anno di governo Monti.Sul lavoro la differenza tra i due è data dalla intransigenza assoluta di Renzi ad azzerare del tutto la legislazione e partire dal modus Marchionne
La realtà del Paese è rimasta estranea a gran parte del dibattito.Che cosa è diventata l’Italia dopo un anno di cura Monti e che cosa sta diventando con il fiscal compact in un paese sfasciato dal dissesto idrogeologico alla scuola alla deindustrializzazione galoppante non si evinceva in nessun passaggio del lungo dibattito. Non uno straccio di idea nuova o diversa da quelle che conosciamo dalla politica.Niente.Ma ieri sera abbiamo assistito ad una grossa operazione.Il montismo è la dottrina ufficiale del PD.Il PD si colloca su posizioni specialmente per le questioni dell’Euro e dell’Europa che sono a dx di quelle del PDL.Mentre da Brunetta ed altri arriva qualche critica all’Europa,la consegna di Bersani e di Renzi è:nessuna critica, va tutto bene.Due personaggi che in diversa misura ed in modi diversi hanno una bussola dalla quale non staccano mai gli occhi: l’euroatlantismo.Non una parola di critica per le banche e la speculazione e l’insulsa giustificazione ai guai che abbiamo avuto ed abbiamo è quella di attribuirli al berlusconismo ed ai suoi errori.Ieri sera è scomparsa per sempre l’illusione che il PD in qualche modo potesse avere ancora un qualche "profumo di sx".Puzza della merda della Merkel e dei bombardamenti della Nato in Libia ed altrove. Bersani è Renzi erano in gara e dei bombardamenti della Nato in Libia ed altrove.
Appiattiti entrambi sotto gli USA
E' questa la sx?

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 29.11.12 15:58| 
 |
Rispondi al commento

MA ANCORA NON AVETE RIMOSSO QUESTO POST,

lucio lucio 29.11.12 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo le prime volte smisi di guardare Berlusconi
Con Renzi è lo stesso
Si ripetono come un disco rotto
Renzi è solo logorrea e ipnosi
ormai mi dà la nausea
Il troppo stroppia e la tv oltre un certo limite manda i personaggi in overdose
Purtroppo 18 anni di Berlusconi sono stati un tale lavaggio del cervello per tanti Italiani come quelli che dopo essere stati ipnotizzati una volta hanno perso ogni autodifesa critica e sono in balia dell'ultimo ipnotizzatore che arriva.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 29.11.12 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@@ La signora Viviana...ex fiorentina @@@@@

Ultimamente,molto spesso,adiviene che la signora Viviana (Pluripremiata blogger) sì gonfia,diventa superba......ed "esonda".Naturalmente lei neppure se ne accorge ed accusa di "esondazione" i Komunisti,gli ex Komunisti o,in questo caso,il Mugnone.
Cam.
P.s.
Risparmi l'inchiostro,eviti di offendermi.Mi ritengo già offeso,contenta?

Jakov S. Commentatore certificato 29.11.12 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Devo ancora capire cosa ci trovate di tanto desiderabile in un arrivista cinico e ambizioso come Renzi?
Se ne frega della democrazia come della sinistra
Intende solo frantumare il Pd e ci riuscirà
Usa il Pd come scaletta per mire superiori e personali, pronto a lasciarlo quando gli aggraderà
Vuole cementificare Firenze
Gli piacciono gli incineritori
Se ne sbatte altamente se la maggioranza dei votanti al referendum ha dichiarato che non li vuole
Se ne frega altamente della salute della gente e della tutela del territorio
Vuole la privatizzazione dell'acqua
Se ne sbatte altamente se gli Italiani con un referendum hanno detto di non volerla al 97%
Sostiene il metodo Marchionne
Se ne frega altamente dei diritti dei lavoratori
Vuole l'abolizione dello stato sociale come Monti e la mercatizzazione di tutto l'esistente
Si fa sovvenzionare dall'alta finanza
Si è fatto fare un programma da quello stesso Gori che lo ha fatto per Berlusconi
E si fa finanziare da Gori
E' il perfetto uomo di destra, ipnotico televisivo, che Berlusconi vorrebbe tanto avere nel suo partito e lo imita pure in meglio

Ma cosa vi piace, allora?
Vi piace perché ha una parlantina sciolta e agile? Perché è un logorroico che prende al volo i suggerimenti che gli arrivano dall'auricolare e li ripete con perfetto stile da attore?
Vi piace per questo??????


Ma allora tanto valeva votare per la Vanna Marchi!!

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 29.11.12 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una novità :

A ME DI RENZI ME PASSA PO' C@zz !

Ma è ridicolo perdere il tempo dietro a questo...

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 29.11.12 15:14| 
 |
Rispondi al commento

perchè non fai fare un bel servizio al Gabibbo
prima delle elezioni politiche ?

Furia Cavallo del nord Commentatore certificato 29.11.12 14:46| 
 |
Rispondi al commento

si comincia a parlare di sanità privata con tagli alla sanità pubblica e contributi a quella privata e scuole ed università private con tagli alle scuole pubbliche e contributi a quelle private. Poi andate a vedere di chi sono le strutture sanitarie e scolastiche private, a chi appartengono, chi sono i loro amministratori e manager e capirete l'intreccio fra il mondo della politica, quello della sanità pubblica, confrontando coi nomi della politica e dei baroni e professori univarsitari delle strutture pubbliche, figli, mogli, parenti e amiche. MA PERCHE' DOBBIAMO PAGARE TASSE ENORMI PER NON AVERE NULLA ? SOLO PER FAR FARE LA VITA DA NABABBI A QUESTI CRIMINALI ?


DELLA SERIE, INTANTO COMINCIAMO A PARLARNE COSI' LA GENTE SI ABITUA AL DIALOGO, TANTO SONO CRETINI E POI LI FREGHIAMO!
da il messaggero.it
ROMA - «Affermare la necessità di rendere il servizio sanitario pienamente sostenibile non ha nulla, proprio nulla a che vedere con la logica dellaprivatizzazione»: lo ha detto oggi il premier Mario Monti, tornando su un tema che ha scatenato diverse polemiche politiche. «L'eccellenza - ha aggiunto il premier - sta anche nel pubblico e non sempre il privato è immune da scelte non ispirate alla competenza».

«Diritto alla salute garanzia di eguaglianza». «Il diritto alla salute e l'organizzazione pubblica dei servizi sanitari ai cittadini - ha sottolineato Monti - sono requisiti irrinunciabili di sviluppo sociale e convivenza civile. Ma sono anche elemento decisivo di garanzia dell'effettiva uguaglianza tra i cittadini, valore essenziale e principio fondamentale della nostra Costituzione e di un'Italia civile che va sostenuta».

«La salute pubblica si preserva solo con l'innovazione». «Il valore della salute pubblica - ha detto il premier - requisito irrinunciabile di sviluppo sociale e di convivenza civile, va preservato anche per il futuro il che è possibile solo introducendo le innovazioni e gli adattamenti che la situazione nel tempo richiede»

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 29.11.12 14:43| 
 |
Rispondi al commento

FIRENZE NON E' ALLO STATO ATTUALE, UNA CITTA' PIENAMENTE DEMOCRATICA E MI DUOLE DIRLO.

SEPPUR CULLA DEL RINASCIMENTO, DELL'ARCHITETTURA E DELLE ARTI VISIVE, LA POPOLAZIONE, O MEGLIO LA STRAGRANDE PARTE DELLA POPOLAZIONE IN ETA' LAVORATIVA E' CONCATENATA DA INTERESSI E RACCOMANDAZIONI LEGATE AL POSTO DI LAVORO (SERIO).

NON ESISTE E NON E' MAI ESISTITO UN GIORNALE SERIO DI ANNUNCI DI LAVORO. ANCHE LA STESSA "NNAZIONE" DA VENT'ANNI HA SEMPRE QUEI QUATTRO ANNUNCI SEGA TRUFFA, SEMPRE GLI STESSI, CHE CAMBIANO SOLO LE PAROLE.

CHIUNQUE CERCHI UN LAVORO SERIO A FIRENZE DOVRA' PASSARE PER FORZA DI COSE PER UNA TERZA PERSONA.

IL RAPPORTO, DATORE DI LAVORO, DIPENDENTE E' DIFFICILE CHE NASCA DA UNA SEMPLICE INSERZIONE DI RICERCA PERSONALE.

SARA' SEMPRE LO ZIO, L'AMICO, IL PARENTE, IL BABBO, L'AMICA DELLA ZIA, DEL COGNATO, DEL PRESIDENTE DI PARTITO, DI QUELLO O DI QUELL'ALTRO, CHE TI INSERIRA' NEL MONDO LAVORATIVO. ALTRIMENTI SCORDATELO.

QUESTA E' UNA ANOMALIA CHE VA' DENINCIATA PUBBLICAMENTE E CHE CHIUNQUE PUO' VERIFICARE DI PERSONA ACQUISTANDO LA NNAZIONE, LA PULLCE O QUALUNQUE ALTRO GIORNALE CHE ABBIA INSERZIONI, INTERNET E SITI WEB SPECIFICI DEDDICATI AL MONDO DEL LAVORO DOMANDA/OFFERTA.

QUESTA CONCATENAZIONE DI PERSONE LEGATE ALL'OFFERTA DI LAVORO ED ALLA DOMANDADI LAVORO, HA CONSENTITO, COME IN EPOCA MEDIOEVALE, A CHI DETIENE E GOVERNA I FILI DELL'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA FIOREENTINA, DI GESTIRE IL MERCATO DEI VOTI IN POLITICA.

INFATTI SONO CINQUANT'ANNI A FIRENZE (LA PIRA ESCLUSO) GOVERNA LA SINISTRA. QUESTA, COMUNQUE LA SI VEDA, E' UNA ANOMALIA!

Osvaldo L. 29.11.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho assistito al dibattito Bersani-Renzi, il primo, secondo me, ha dimostrato una solida base da uomo politico, e purtroppo mi è pure simpatico, ma il fagotto (D'Alema, Fassino,Veltroni ecc.ecc.) che si porta appresso è veramente troppo pesante; il secondo mi è sembrato un vero saltimbanco, uno che promette 100€ in più al mese (tra un pò firmerà anche lui un contratto con gli Italiani, da Ballarò però)che da' un colpo al cerchio ed uno alla botte per non scontentare ne la dx ne la sx, mi è sembrato quasi un venditore di aspirapolveri..Ahimè nessuno dei 2 mi è sembrato in grado di prendere decisioni per quanto riguarda gli investimenti che si devono fare per creare in un futuro prossimo posti di lavoro ovvero: Istruzione, Sanità, Ecologia (fonti alternative e riciclo), Ricerca. Un Paese che vuole uscire da una crisi DEVE necessariamente investire in queste che devono diventare risorse, soprattutto prendere DECISIONI e seguirle(e non stare sempre nel mezzo)...si parla di costruire basi solide che ci devono in futuro far spiccare rispetto agli altri.. il futuro non sta' nelle privatizzazioni o almeno non in questo momento, una privatizzazione (anche se secondo me è sempre sbagliata) è valida se il prezzo lo fai tu non se lo fanno gli altri prendendoti per la gola...I fondi si trovano (patrimoniale,Imu per la chiesa,eliminazione dei vitalizi e tagli alle indennità e gli stipendi per i parlamentari) perché quello che di più indispettisce noi Italiani è proprio l’utilizzo che si fà del denaro pubblico (come dire noi le maniche ce le rimbocchiamo ma se poi i nostri soldi devono essere sperperati in feste e vacanze varie…..). Saluti a tutti forza Beppe!!

Luca Verduchi 29.11.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Abito in provincia di Bergamo sul lago di Endine che fino a circa 20 anni fa era un fantastico bacino d'acqua dolce in Valcavallina, ora e' diventato il laghetto con le anatre per i cittadini delle periferie suburbane di Bergamo e Milano, periferie che costituiscono una desolante megalopoli dalla quale i cittadini cercano di sfuggire perchè lì non vivono più...non possono più vivere.
E' preoccupante che da parte dei due principali attori del PD non si parli di consumo del territorio e di sfacelo del paesaggio Italiano . Se venissero più spesso nel triangolo compreso tra Brescia- Bergamo- Milano potrebbero toccare con mano lo squallore in cui abbiamo relegato i nostri 'famosi campi' coltivati che erano l'orgoglio di Carlo Cattaneo. Immensi orribili capannoni- mezzi abbandonati- sorti come funghi che costellano le pianure e le valli bergamasche e bresciane; strade,superstrade e mega rotonde buttate lì senza logica; campi di grano e mais soffocati da migliaia di pannelli fotovoltaici; parcheggi e seconde case 'alveari' che devastano le pendici dei monti e il perimetro dei nostri laghi e che rimangono vuote 330 giorni all'anno.
Una devastazione opera di governanti senza ritegno, sia di destra sia di sinistra,una vergogna i cui effetti sono purtorppo irreversibili : provate ad andare in bicicletta nella provincia di Bergamo o di Brescia, ma anche di Milano, mandate i vostri figli a prendere il latte a piedi , tornano neri di velenoso smog e rischiano di essere travolti 3 volte su 3.
Dove va la nostra agricoltura Lombarda famosa nei secoli se sacrificata senza remore ad un tragico sviluppo urbano senza progetti e senza senso ?? Troppi attori nefasti sia di destra sia di sinistra hanno sotterrato questa regione in cui imperano parcheggi,capannoni e rotonde in un naufragio senza Governi veri ma con tanti protagonisti avidi di potere e denaro.

MARCO PEZZALI 29.11.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma sinceramente io conosco Firenze dal 2003 ed è sempre stata così...una città incasinatissima...è perché a voi non piace Renzi tutto qua...prima di Renzi Firenze era peggiore...almeno lui ha fatto un pò di ordine...a voi non sta simpatico e basta dite le cose come stanno...che patetica che è la signora

Miche B 29.11.12 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque se non ci diamo una svegliata questi ci mangiano altro che morti stanno arrivando al 40% forse la tv rimane ancora l'unica maniera per prendere piu voti e quindi meglio andarci al piu presto magari con un porta vox preparato e sveglio ma è questo che ci manca per fare un salto ulteriore....se andiamo avanti così purtroppo anche il pdl ci supera e questo é tutto un dire..speriamo in bene e speriamo in un "sveglia" generale

Daniele garniga 29.11.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per me se renzi non riesce nel pi-dì,è facile che se nè và con berlusca......come succede sempre...italian style.....

roberto m. 29.11.12 11:37| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE SI PARLA TANTO DI RENZI, MA QUANDO I FIORENTINI NON VOLEVANO L'INCENERITORE E L'HANNO CASSATO CON UN REFERENDUM, E RENZI DISSE DA PRESIDENTE DELLA PROVINCIA "NO ANDIAMO AVANTI", NESSUNO LO RICORDA?????QUESTA è DEMOCRAZIA???

GRAZZINI MARCO 29.11.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcosa si Muove a Roma sul Fronte Liquid Feedback!

http://commentandolestelle.blogspot.it/2012/11/qualcosa-si-muove-roma-sul-fronte.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 29.11.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Questi che votano PD sono degli extraterrestri, vivono ipnotizzati dal televisore, che gli dice, cosa credere, cosa mangiare, cosa bere, ecc., in pratica cosa pensare. Un giorno, spero presto, si sveglieranno e capiranno che l'unica salvezza per il paese è il Movimento a 5 Stelle.

Gianluca S. 29.11.12 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Un'altra congiura de' Pazzi Viviana, solo che finora Firenze non ha avuto un Giuliano de' Medici a governare!
Vorrebbero governare il Paese sti Pazzi, anzi il duce del colle lo sta governando ,vedi come stiamo!

carla g., padova Commentatore certificato 29.11.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento

LA DEMOCRAZIA E' MORTA DA UN PEZZO!
L'unico modo per cambiare in meglio la nostra società è attraverso una riforma del sistema monetario, abolendo le banconote e passando al denaro elettronico, usando il cellulare per pagare/farsi pagare e applicando una tassa fissa su ogni transazione.
In questo modo le tasse le pagano tutti e tutti possiamo pagarne di meno. Anche la corruzione verrebbe ridotta drasticamente. Altro che leggi anticorruzione scritte dai più corrotti del paese!
Uscire dall'euro e tornare alla lira svalutata di sempre non cambierebbe una cippa! Per cambiare veramente la politica e l'economia, dobbiamo prima rivoluzionare il sistema monetario. Il cambiamento sarà immediato!
Questi politici buffoni che si spacciano per innovatori sono vecchie ricette riciclate! Vecchi copioni con una copertina nuova!

Leggete questo fumetto che è divertente e spiega bene queste cose: www.incorreggibili2012.blogspot.it

paolo ricci 29.11.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno, io considero Renzi un bischero. Per che conosce Firenze sa sicuramente cosa furono i Bischeri.Era una famiglia di commercianti al tempo delle Corporazioni che vendeva della paglia o cose molto infiammabili. Dei commercianti della lucchesia erano interessati a comprare questa attività e fecero un offerta molto vantaggiosa, del tipo:un milione di euro.Ai Bischeri andava bene ma oltre al milione volevano ancora cinquanta euro. Su questa richiesta rimasero inflessibili.Si lasciarono con la promessa di ritrovarsi la mattina dopo per poter trattare ancora. Durante la notte,o o per caso o perché i possibili compratori si sentivano offesi, la notte andò tutto a fuoco, così che la mattina dopo i Bischeri si ritrovarono con un mucchio di cenere in mano.A Firenze esiste ancora Via dei Bischeri.Ecco li ci dovrebbe andare Renzi

Enrico Pietrelli 29.11.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è normale se un sindaco ha come obiettivo primario quello di fare il candidato premier alle elezioni del 2013 per aumentare il suo stipendio entrando in parlamento.
dovete chiedere voi le dimissioni a questo fantoccio per poter scegliere un vostro concittadino che si occupi di firenze e di firenze soltanto.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 29.11.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento

l'affari sono affari..basta farsi un giro in qualsiasi città...e nelle sue periferie...per vedere cantieri aperti...ogni 20 anni (mediamente)spuntano progetti immobiliari..si tirano su nuovi quartieri..o zone industriali..o commerciali....qualche mega opera di urbanizzazione...ed et voilà....l'economia è servita..!
La cosa allucinante è....ma se la gente non lavora chi compra?...negli 50-60...prima costruiva le industrie...poi i condomini...ora le industrie non le fanno più..ma i condomini e centri commerciali si..ma come si spiega?....
Eppure le previsioni economiche da quì a cinque anni sono nere...le case non si vendono e le imprese chiudono!..cui prodest?..

roby f., Livorno Commentatore certificato 29.11.12 08:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*Purtroppo conosco i fiorentini come me stessa perché non si vive fino a 29 anni in una città senza assorbirne il carattere
I fiorentini sono geniali,intelligentissimi e critici,ma,nel peggio,sono fanatici,arroganti, superbi e faziosi,intolleranti e intollerabili Quando su un blog c'è un fiorentino te ne accorgi dal numero di nemici che si fa.I bolognesi,che sono il loro opposto,brillano meno,ma sono bonari,accoglienti e sorridenti.Dei fiorentini direbbero che sono piticchiosi,che in vernacolo starebbe per tignosi,non ammetterebbero mai di avere torto,ti aggredirebbero anche contro ogni evidenza,non te la darebbero vinta neanche se tu fossi Dio in persona perché stimano il proprio giudizio migliore di quello di Dio spregiando tutti gli altri
Malaparte,che di toscani e fiorentini se ne intendeva,scrisse:
"Il loro elemento fondamentale è proprio l'essere spregiosi,che nasce dal profondo disprezzo per le cose e i fatti degli uomini,s'intende degli altri uomini.In se stesso il toscano ha fiducia,ma negli uomini no.In fondo,credo che disprezzi il genere umano,tutti gli esseri umani(meno se stesso,avendo un orgoglio e una presunzione esagerata).Il toscano disprezza tutti ma non per la cattiveria(al toscano non fan paura i cattivi),ma per la stupidità.Degli stupidi il toscano ha ribrezzo,perché non si sa mai che cosa possa venir fuori da uno stupido.Guarda come il toscano cammina e vedrai che cammina come se stesse sempre sulle sue,come uomo che sa,per antica esperienza,che la cosa più aborrita al mondo è l'intelligenza,e la più insidiata.Che tutti gli italiani siano intelligenti,ma che i toscani siano di gran lunga più intelligenti di tutti gli altri italiani,è cosa che tutti sanno,ma che pochi vogliono ammettere"
Ovviamente Malaparte parlava da toscano
I toscani sono così intelligenti da finire per essere stupidi :-)
Ora,se un toscano,e massimamente un fiorentino,non la darà vinta mai a nessuno,la cosa più sterile di questo mondo sarà un diverbio tra fiorentini

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 29.11.12 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....mi meraviglio dei Fiorentini(quelli veri) che hanno permesso a questa classepolitica,e l'ebetino di Rignano ce dentro fino al collo!,di degradare così questa città unica al mondo!il tradimento(x impegnarsi alle primarie del NULLA ) del sindaco nei confronti dei cittadini di Firenze è la punta dell'iceberg di questo degrado assoluto....

Luciano Becattini, Figline Valdarno FI Commentatore certificato 29.11.12 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo che

L'Arno è il maggior fiume dell'Italia peninsulare dopo il Tevere e il principale fiume della Toscana.A dispetto della notevolissima estensione del suo bacino(il 5º d'Italia dopo Po, Tevere,Adige e Tanaro),ha un regime estremamente torrentizio e in autunno è soggetto a piene assai violente ed impetuose,spesso causa di devastanti alluvioni:ce ne sono state ben 172 dal 1177 al 1941.La più devastante fu quella del 4 novembre 1966,quando l'Arno esondò invadendo ampie zone del Casentino,della piana empolese e pisana, e soprattutto l'intero centro storico di Firenze, causando decine di morti e danni incalcolabili al patrimonio artistico e monumentale;a Pisa crollò anche uno dei ponti
Negli anni successivi furono realizzati alcuni importanti interventi, tra cui il completamento dello scolmatore a Pontedera e fu costituita l'Autorità di bacino,il 1° stralcio fu di 1,5 miliardi di euro nel novembre del 1999. Ma il piano, che tra le altre cose, vincolava molto del territorio di fondovalle non ancora edificato,restò sostanzialmente inattuato.Nel 2001,entrò in servizio l'invaso di Bilancino
A oggi il piano 'non è stato completato' e resta il rischio del ripetersi di una esondazione con situazioni di maltempo paragonabili a quelle del 66 e l'Arno tornerebbe ad alluvionare Firenze in modo anche più distruttivo, con una piena più alta di 2 metri.Purtroppo in questi 40 anni i sindaci(quasi sempre del Pd)hanno permesso edificazioni a go go, e molte zone a quel tempo deserte o a conduzione agricola sono state trasformate in quartieri densamente abitati o in aree industriali, basti pensare all'Osmannoro e a gran parte del territorio comunale di Campi Bisenzio.Ora Renzi vuole cementificare ancora. E' lecito dire che questo programma è folle o non si può farlo?
E' stato calcolato che una piena oggi costerebbe 20 miliardi,quanto una finanziaria.Io di piene ne ho vista una. E mi basta.
Ma la amate davvero Firenze o siete così pieni di tifo settario da non vedere altro?

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 29.11.12 07:21| 
 |
Rispondi al commento

ieri mattina, presto ho letto il commento, appena postato, quando i giornali TUTTI davano la notizia, .. dalle foto sembrava anche peggio, poi per fortuna ha smesso di piovere e la situazione è rientrata ..

.. al di la di questo, credo che un fatto sia da sottolineare : "il sindaco deve essere presente nella sua città" .. sopratutto se si preannuncia una catastrofe !

.. perchè questi sindaci girelloni, non prendono esempio da sindaci veri, come Pizzarotti o il sindaco di Mira !

Roberto B. Commentatore certificato 29.11.12 07:01| 
 |
Rispondi al commento

Qui ha scritto gente che nega l'evidenza e fa solo tifoseria politica e attacca tanto per attaccare
Non dubito che con Renzi qualcosa sia migliorato a Firenze e in confronto alle amministrazioni precedenti non era difficile,ma vedere tutto rose e fiori come fanno i tifosi più sfegatati e negare l'evidenza di un sindaco che promette più cementificazione e più mercato e privatizzazioni a 360° ignorando i problemi reali mi pare eccessivo
Sono stati scritti post molto sciocchi
Sono state negate le prove che ho dato,le foto, gli articoli,le evidenze..
Sono stati lanciati insulti gratuiti e demenziali
Addirittura una ha scritto che 'nessuno' ha il diritto di criticare le cose di Firenze perché solo uno nato e cresciuto lì può permettersi di farlo!Ma figuriamoci!Questo è il massimo della soperchieria e della puzza al naso!
Non siamo più al dibattito politico,siamo alla stupidità!
Ricordo che,quando Renzi diventò sindaco di Firenze,sono stata l'unica che l'ha difeso sul blog,ascoltando le lodi che ne facevano i miei parenti di Firenze
Oggi io vedo un grande arrampicatore politico, una persona di una ambizione disumana,un rampante che rovinerà comunque il Pd sia che vinca o che non vinca,perché ha seminato la divisione interna e soprattutto perché dal suo programma appare come un pericoloso esponente di quella Ultradx che privatizzerà tutto,eliminerà lo stato sociale e svenderà il Paese come dichiara di fare Monti,e questo sarà la botta ulteriore che ammazzerà il Pd togliendogli qualunque traccia di partito popolare e di sx,già abbondantemente corrosa dai segretari precedenti e dagli amministratori peggiori(vogliamo parlare di Dominici? Martini? Chiamparino? Bassolino? De Luca?)
E questo è molto peggio di stabilire se il Mugnone è andato di fuori o no,o se alcune strade fiorentine si sono allagate solo per la pioggia
E infatti è proprio questa la spina che ha sortito tanta reazione pretestuale:sapere che Renzi è un destrorso e non volerlo ammettere

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 29.11.12 06:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi spiace che il mio commento sia stato pubblicato qui,quando ci sono stati poi fatti molto più gravi anche climaticamente come gli allagamenti distruttivi di Massa Carrara e la terribile tromba d'aria di Taranto
Immagino che il post sia stato scelto per dare una botta ulteriore al Pd e a Renzi e ha suscitato le reazioni sdegnate di quanti difendono a spada tratta questo Renzi,spero per loro che si ravvedano,perché la cura del territorio non sta proprio nelle sue corde
Ora,però,sui danni che il clima può provocare al nostro disgraziato territorio,il problema non è il Pd o Renzi,perché il degrado del territorio dipende dall'incuria e dalla smania di cementificazione di 'tutte' le giunte italiane e dalla mancanza cronica di un piano nazionale di tutela di cui hanno colpa tutti i partiti, mancanza che ci mette in pericolo ad ogni pioggia autunnale
I danni di questo abbandono,secolare e cronico quanto vizioso e condannabile,dovrebbero essere ben chiari a chiunque,anche senza tirare in ballo le ulteriori cementificazioni promesse da Renzi e che in una città fragile come Firenze sarebbero disastrose
Sono stata accusata di disinformazione,quando ho detto e ripetuto che ho controllato sui media
e ho dato anche tutti i link delle foto e degli articoli su Firenze,di più non potevo fare
Tacciate semmai di cialtroneria i media che hanno ingrandito il problema,per poi lasciarlo cadere quando sono sorte situazioni più gravi come gli allagamenti di Massa Carrara o la tromba d'aria di Taranto
Comunque sia,un cittadino intelligente non dovrebbe accettare un tale abbandono del territorio da parte delle autorità,di qualunque colore esse siano,solo per fare il tifo per questo o quel partito o politico
L'abbandono e il degrado del territorio dovrebbe essere una cosa evidente.Mentre da tante risposte la cosa evidente era solo la tifoseria di parte, nella completa indifferenza ai pericoli per il territorio e la popolazione
E nemmeno questo sta bene.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 29.11.12 06:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che non vogliamo da Renzi è la privatizzazione dei beni pubblici e quello che non vogliamo da Bersani è la conservazione del posto&emolumento ai vecchi amici del quartierino politico-burocratico.
Non c'è un vero duello tra i due, se vincono cercheranno di fare un inciucio tutto a sinistra SEMPRE E COMUNQUE LONTANO DAI CITTADINI!
Sono degli aspiravoti, dei catturaconsensi e dei catturadissensi, poi.....chi si è visto si è visto!
E allora è venuto il momento di CAMBIARE SUL SERIO e introdurre la CITIZEN FEEDBACK POLITIC ovvero la quella politica per cui qualsiasi scelta cade giù sul voto popolare dei cittadini per avere un parere (feedback).
Abbiamo bisogno di una repubblica oltre che referendaria a stretto contatto con i cittadini tramite le piattaforme web. Basta alle deleghe in bianco sulla base di programmi, facce, talk show, confronti televisivi e quant'altro si riferisca agli anni della cultura dello spettacolo.
LA POLITICA NON E' PIU' SPETTACOLO, NOI SIAMO I ROTTAMATORI DELLA POLITICA SPETTACOLO DEGLI ANNI OTTANTA AMERICANA! Basta americanismi, Obama appartiene alla storia per il modo con cui fa politica, ci vuole la politica dinamica interattiva via web sia locale che nazionale, ovvero i cittadini devono e possono essere coinvolti nel processo di scelta costantemente e non sono spettatori delle scelte altrui!

mario mario Commentatore certificato 29.11.12 04:46| 
 |
Rispondi al commento

ci vogliono riforme totali ma non la privatizzazione dell'acqua a Firenze.
Ci vuole il controllo dei cittadini della spesa pubblica ovunque, in qualunque contesto.

http://www.haisentito.it/articolo/privatizzazione-acqua-e-referendum-le-personalita-celebri-pro-e-contro/42361/

mario mario Commentatore certificato 29.11.12 02:56| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE SE DICO IL VERO !

Guarda, voglio confidarti un segreto:" I Fiorentini votano a sinistra da una vita. Ricorderai la candidatura di Tonino Di Pietro, nel collegio super-blindato del Mugello, vero ? Lo videro solo in fotografia (prima e dopo), eppure lo elessero quasi all'unanimità!".

A Firenze, se nelle fila del PD avessero candidato come capo-lista un toporagno-elefante dalle orecchie corte africano con la bronchite cronica, il meteorismo, e la balbuzie col fischio, i Fiorentini l'avrebbero votato uguale, spelandosi pure le mani dagli applausi!

Yoko Poko Mayoko 29.11.12 00:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me renzi non mi sembra così terribile sinceramente

Un cittadino 29.11.12 00:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se è vero quello che hai scritto - e almeno in parte lo sarà: la cementificazione dei corsi d'acqua è un problema che riguarda tutta Italia e che è causato da cattivi amministratori - devi però tener conto che sì, proprio questa è la Democrazia, almeno quella rappresentativa.

Gli amministratori sono scelti - in un modo o nell'altro - dai cittadini; il che significa che vi si riconoscono, cioè che al posto loro si comporterebbero più o meno nell'identico modo. L'unica alternativa è che siano incapaci di intendere e di volere; e non so quale delle due ipotesi sia meno peggio.

Ma questa situazione è stata democraticamente voluta dai tuoi concittadini: quindi buon bagno e scusami per il cinismo; ma di questo piangersi addosso perché tutto quel che va male sembra esser colpa dei politici e non, prima di tutto, di chi li ha eletti, dopo mezzanotte ne ho piene le tasche.


Difendo la signora. In realtà scrisse questo post nel 1993 e il tal 'Renzi' menzionato risulta essere un fortunato muratore (rigattiere nel tempo perso) attivo a nella Fiorenza di quegli anni, provvisto di regolare partita iva, che sbarcava il lunario facendo piani di cemento su cui gli amici in affari edificavano i propri lussuosi edifici. La signora non va però sottovalutata in quanto a visioni profetiche; è chiaro solo ora, per darne un altro esempio, che l'acqua della fontana comunale (prima gratis) adesso la paghiamo con bollette salate! La vera ragione è che era in questo blog già da allora e il suo post è arrivato solo adesso perchè disponeva, visti i tempi, di una connessione molto lenta...

Marco 28.11.12 23:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dice il saggio;"chi è causa del suo male pianga se stesso".chi a votato renzi sindaco di firenze?i fiorentini.

giorgio p., san vittore olona Commentatore certificato 28.11.12 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Renzi questa sera ha dimostrato di sapere fare la politica del pesce palla, acqua (voti) a destra e a sinistra , una metafora e un sorriso e diventa immangiabile dai coccodrilli della politica.
E' un'idrovora di idee da sinistra a destra. La frase che più si addice a Renzi e che Renzi ha portato in politica è
"non mi importa di avere ragione, mi importa solo del successo"
Steve Jobs

mario mario Commentatore certificato 28.11.12 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Flavia Vento «Perché mai faccio perdere voti? Sono una drogata? No. Mignotta? Neanche».

TU NON SEI DROGATA MA IN COMPENSO LA FIGLIA DI GRILLO SO DROGA PER SBAGLIO MA LO FA MA PER FORTUNA CHE ESISTONO QUELLI DEL PD-L ALTRIMENTI SE ERA PER I FASCISTI FINIVA DIRETTAMENTE IN GATTABUIA!

flavio sventola 28.11.12 23:29| 
 |
Rispondi al commento

È tutto dovuto al padre che non lo zittiva con il :tu parla quando piscia la gallina

Riccardo Garofoli 28.11.12 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma il Nelson Mandela de noialtri il portatore sano di diversità altrui dove vuole arrivare al sacro soglio pontificio . Doveva pensarci prima di sposarsi e poi la porpora non gli si addice men che meno i sacri paramenti bianchi

Riccardo Garofoli 28.11.12 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il partito docet
Gli illuminati sono lucido da scarpe rispetto al pd e ai suo direttivo . Calano dal alto le figure che devi accettare punti e basta la storia si ripete con il presidente della provincia di Roma prima canditato a correre come sindaco di Roma poi si liberato un altro posto ed è diventato immediatamente la persona giusta per diventare candidati alla presidenza della regione Lazio speriamo che non muoia il papà nel frattempo perché altrimenti vedremo zingaretti candidato alla carica cardinale e concorrere alla fumata bianca
Questi sono più vecchi di bacucco credo che ricordino perfettamente la costruzione delle piramidi e dire che Andreotti non era ancora nato

Riccardo Garofoli 28.11.12 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Ma come sindaco di una splendita città come Firenze con tute le complessità insite in una delle più belle città del mondo. che per quanto mi riguarda farei un bando internazionale per la figura di sindaco lui lo usi come trampolino ,e come il presidente della provincia di Roma buono per essere candidato a sindaco ma meglio ancora come presidente della regione con un mandato arrivato direttamente dall alto altissimo il pd
È ai cittadini avete chiesto o il pd è sopra a tutto e sopra a tutti dio cittadini compresi

Riccardo Garofoli 28.11.12 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Il punto non è se il fiume è esondaro o no ma il primo cittadino di Firenze che usa l amministrazione di una carica pubblica alla quale dovrebbe gettare anima e cuore e non usarla come trampolino di lancio per un nuovo incarico la prossima volta vorrà divenire il segretario generale del ONU il presidente degli stati uniti o il papà chissà
Ma dato che è stato eletto a sindaco faccia del suo meglio per la sua città e per i suoi compaesani
Ma si sa l ambizione e insita nel uomo e l italiano medio cerca in tutti i modi di emergere anche se a pagare e qualcuno che ti ha dato fiducia per amministrare casa sua
Poche persone di uno spessore eccezionale possono permettersi questi modi ma non mi pare che in Renzi si possa intravedere il nuovo Sandro PERTINI
Rammento che tra le figure di riferimento di questi sciacalli reduci di una politica stile Berlusconi non hanno menzionato nessuno dei padri Dell Italia civile e democratica solo papi ma chissà perché , forse per accattivar si l elettorato cattolico o per un viatico della chiesa
È questi sono il nuovo . Che dio ci scampi e liberi da questi cialtroni di professione

Riccardo Garofoli 28.11.12 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Renzi è pazzo! PD = ORCHI DI MORDOR!

mario mario Commentatore certificato 28.11.12 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, tu parli, parli, ti arrabbi e dici cose giuste, giustissime, ma se pensi di arrivare in alto puntando soltanto sulla rete e sulle piazze, credo che rimarrai deluso. Non vuoi farti vedere in televisone, capisco e condivido le tue motivazioni ma mentre stai fuori dal video, gli altri si fanno vedere ininterrottamente, ottenendo una visibilità che tu mon hai. Pensaci, perché la tua vittoria sarebbe anche quella di tanti italiani.

cinzia paletti 28.11.12 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a me a pelle non è piaciuto.....dal primo giorno che l'ho visto in tv che non mi ha dato fiducia....torna a casa che faresti un favore a tutti noi....soprattutto la smettesse con sta storia di rottamazione, lui era già da rottamare prima....fermiamo questa gente che fa credere di parlare di futuro e di essere il futuro e di dire di voler fare la scossa...è ridicolo e patetico....questi sono dello stesse stalla e la pensano in maniera diversa...ma va va

Renato Narcisi, Monte Sant'Angelo Commentatore certificato 28.11.12 21:39| 
 |
Rispondi al commento

LE solite bischerate della signora!

Città del sogno Commentatore certificato 28.11.12 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dimenticavo,ma cè riesce a fà na cosa bona pe voi questo ragazzo? pe me no....ciao firenze


leviamo i soldi paghiamolo come un dipendente statale,se veramente vuole dare il suo contributo al risanamento dell'italia ben venga,se finisce prima il mandato da sindaco sarebbe meglio?è possibile fare tante cose insieme e farle bene? per tutti?questi credo che sono impegni importanti devi rendere conto alle persone,o e una gara al successo?fare troppe cose insieme non so se funziona ,io preferisco una ma fatta bene.un saluto a tutti.

roberto m. 28.11.12 20:25| 
 |
Rispondi al commento

CONFERMO il dissenso di Lapo Carrai, Giò e altri circa l’inutilità e dannosità con i post di Grillo e i commenti che con accuse e volgarità che non portano altro ad accomunare il movimento 5 stelle ai partiti e ai giornali, non andare in TV ma stare al peggiore gioco politico, quello di accusarsi a vicenda.

Antonio V. Commentatore certificato 28.11.12 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

votavo renzi e non lo votero' piu'...gli industriali che stanno dietro di lui,la fondazione che accumula i soldi degli elettori e ieri a porta a porta...lo vedo solo come il nuovo che vuole prendere il posto del vecchio...il cambiamento e' un altra cosa...il fatto che piace tanto agli imprenditori e pure a berlusconi ci sara' un motivo...se lo votiamo pero'l'anno prossimo avremo cento euro in meno di detrazioni al mese in busta paga e avremo risolto i nostri problemi...ci vuole ben altro che questa barzelletta:)...chissa' se lui avra' ancora solo quei 20000 euro che tanto sbandiera sul contocorrente...vedremo
votando questa gente si rimanda sempre di piu' il vero cambiamento e la ripartenza anche da zero dell'italia...

ENRICO ., CALCIO Commentatore certificato 28.11.12 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.google.it/webhp?sourceid=chrome-instant&rlz=1C1FDUM_enIT472IT472&ion=1&ie=UTF-8#q=Mugnone&hl=it&tbo=d&rlz=1C1FDUM_enIT472IT472&tbm=nws&source=lnt&tbs=qdr:d&sa=X&ei=Z2G2UPTsDMnYsgbn2YDQBg&ved=0CB0QpwUoAg&bav=on.2,or.r_gc.r_pw.r_cp.r_qf.&fp=bc006d5e4b1e0375&bpcl=38897761&ion=1&biw=1366&bih=677

La Vivarelli ha fatto quello che fa qualsiasi persona un po' fusa col cervello e che crede alle prima stronzate che i media diffondono, non controllando la fonte e la notizia stessa.
E' questa per qualcuno è la NUMERO UNO del M5S....Ci vedremo in PArlamento(voi) e io da fuori mi farò grasse risate(o piangerò?)

Vecchi criminali + Nuovi Guitti= Povera Italia

Saluti straripanti

Roob Rises, Gotham Commentatore certificato 28.11.12 20:12| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara viviana ieri ti hanno ingannata, tutti i media di regime, TV e giornali in primis, erano pronti come avvoltoi a sparare titoloni contro Renzi in caso di allagamenti a Firenze per favorire Bersani ed il Monti-bis.
La Redazione dovrebbe avere il coraggio di cancellare post come questo totalmente fasullo.
A mio giudizio si dovrebbe avere anche prudenza in un momento il cui la sanità pubblica viene messa in discussione a pubblicare post come quello di ieri sulla sclerosi multipla della vedova di Pavarotti. che ha disponibilità economiche immense.

RICCARDO M., VIAREGGIO Commentatore certificato 28.11.12 19:51| 
 |
Rispondi al commento

scusate, ma se i pdni pagano 2 euro per esprimere un voto di preferenza ( e non mi dite che è una offera volontaria xchè è un prezzo bello e buono !!!!), xchè sul blog esprimono opinioni senza pagare un cent ??? Casaleggio, provvedi con una richiesta a pagamento x quelli del pd !!!!

ina ghigliot 28.11.12 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Frequento Firenze varie volte all'anno e da quando c'è Renzi sindaco la città è più vivibile e migliorata moltissimo da tutti i punti di vista, basti pensare che prima le auto giravano intorno al Duomo.
Forse come politico Renzi si rivelerà un fallimento, ma come amministratore è molto bravo;
concordo con coloro che affermano che prima di candidarsi alle primarie doveva finire il suo incarico di sindaco.
Viviana hai toppato alla grande, Renzi non è mica come Alemanno ..........

RICCARDO M., VIAREGGIO Commentatore certificato 28.11.12 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che sia ora di smetterla di parlare di Renzi, quello che Grillo e il movimento pensa del sindaco di Firenze ormai è risaputo, continuare a parlarne porta solo acqua al mulino di Renzi. BASTA

Franco M., Bergamo Commentatore certificato 28.11.12 19:35| 
 |
Rispondi al commento

La signora viviana ha fatto un evidente autogol per se e per il blog (purtroppo)..a parte la cafonaggine con cui se ne esce sul finale,ma non e' questione di difendere a spada tratta REnzi o Firenze a spada tratta...non me ne frega NULLA!
Io voglio difendere il blog da notizie false e tendenziose che ci accomunano a tutti gli altri partiti e ai loro giornali!
Punto e basta!
Poi si puo' parlare male quanto si vuole di Firenze e di Renzi no problem,ma partiamo da fatti veri e non da ricostruzioni fantasiose basate sui titoli della Nazione (!!!!!!!!!!!!!!!!)....

Il mugnone ultimamente e'esondato davvero soltanto nel 92 o 93 circa...

Lapo Carrai 28.11.12 19:25| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Viviana, hai scritto una bella lettera, non so se piacerà a tutti ,ma a me si' . Mi dispiace che la tua città sia come tu la descrivi, si sente che ne soffri...Che dirti? Oggi tutte le città presentano i problemi da te denunciati, ci rimane la speranza che in futurio politici " nuovi" ,onesti e CAPACI si assumano la responsabilità di risolverli...Ai fiorentini dico: eleggete amministratori giovani e non ancora corrotti dalla politica.

Giuseppina ., Treviso Commentatore certificato 28.11.12 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Unica alternativa e' il m5 stelle. Per il resto la politica non comanda nulla puo' solo fare gli interessi dei grandi gruppi e' gestita dalla finanza che vuole che si svenda tutto. Mi spiace ma e' cosi' attacchiamo pure i vari renzi e bersani ma non illudiamoci che siano la soluzione. Spero nei 5 stelle.

Gio P Commentatore certificato 28.11.12 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è che ormai questi fiumi sono diventati dei canali, pee la eccessiva cementificazione sia dei suoi argini che delle zone circostanti.
Poco importa se il Mugnone ieri sera sia uscito o no dai suoi argini, il problema principale è che non si è mai riusciti a riequilibrare la parte naturale e naturalistica di questi corsi d'acqua.
Le strade scorrono parallele a meno di 5 metri dalle rive.
Non vi è sufficiente zona permeabile perchè possano defluire senza formare une enorme e potente massa d'acqua che diventa ahimè difficilissima da gestire.
Da qualche parte in Comune dovrebbe esserci un progetto per la riqualificazione dei corsi d'acqua fiorentini, sia in termini di qualità delle acque che soprattutto di ripercorribilità e rinaturalizzazione delle sue sponde.
Forse nascosto in qualche cassetto con il timbro
"DA NON FAR VEDERE AI CITTADINI".
Siamo nati e cresciuti in questa città,
ne abbiamo viste di tutti i colori,
e nessun sindaco ha mai mosso un dito in questa direzione.
E Renzi si somma alla lunga lista.

Chissà se vedremo il primo cittadino
all'opera con un impermeabile giallo
sotto la pioggia battente
dando ordini per ripristinare la normalità
nei pressi delle zone innondate.
L'unico modo perchè ciò avvenga
è far arrivare le televisioni da tutta Italia,
e magari allaestire un talk-show
sulle sponde del Mugnone...

Bonaaaaa

Jan Magnis (e il nonno), dal W.C. di casa dove ci funziona internet Commentatore certificato 28.11.12 19:14| 
 |
Rispondi al commento

vogliono costruire tutto sopra la natura e questa si ribella. Ma siccome ancora non capiscono continuano a costruire. E per cosa? Se si costruiscono argini decenti e vengono fatte opere fluviali come si deve non c'è lo stesso il lavoro? A vicenza due anni fa sono andati sotto acqua, ora è ancora tale e quale.

Diego M. Commentatore certificato 28.11.12 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Ora basta!!
Mi sono rotta!!
Non rispondo più a nessuno di voi!
Di sciocchezze ne avete postate anche troppe!!
Andate tutti a affogarvi nel Mugnone!!!
E se volete conservare l'amministrazione del Pd, affogatevi anche nel Pd! Non meritate altro!

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 28.11.12 19:03| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera,ingiustificato il livore che avete nei confronti di questo post,e che avrà scritto mai Viviana su firenze per prendervela così.....come tutte le città ha dei problemi,ed è pacifico che si tirino le orecchie a renzi per farlo tornare al suo posto invece di gironzolare per televisioni,visto che ormai le ferie in camper/aereo,le ha fatte.Io sono incazzatissimo con alemanno,e di come sta trascurando Roma,pensa solo a farsi vedere una volta a settimana per inaugurare qualcosa,neanche fosse il "famoso" di turno che si fa pagare le serate....e bastano due gocce di pioggia per bloccare una città....non capisco i fiorentini che se la prendono tanto,ma se vi sta bene a voi,sta bene a tutti.

leo c., roma Commentatore certificato 28.11.12 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Benvenuta tra chi ha aperto gli occhi cara concittadina, Firenze è una roccaforte del comunismo e qualsiasi "gestore di sinistra" si chiami Renzi Verdi o Rossi, va bene purché sia della "casta" credo ti sia accorta ormai che le aziende più grosse, sono tutte di sinistra e se vuoi lavorare, avere sbocchi ...devi votare rosso. I fiorentini bubano parlano si arrabbiano ma voteranno sempre sinistra. Perché sinistra votava il nonno il padre e adesso anche loro. I Fiorentini devono ringraziare che la città è stata la culla di Personaggi Celebri Poeti e Pittori irripetibili altrimenti con le teste di rapa di oggi non avevamo neanche il ponte Vecchio. Mi fa piacere che tu abbia preso visione della situazione di Firenze. :-)

Roberta ., Firenze Commentatore certificato 28.11.12 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

guarda che non c'è niente di male a sbagliarsi viviana, magari non in toto ma in buona parte, succede... poi non sarai la sola a cui non piace renzi... mi meraviglio di piu di chi ha messo il tuo commento in prima pagina del blog questo si è sciacallaggio politico alla sallusti!

incerti giovanni 28.11.12 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Viviana.
Hai rotto i coglioni.
Non sparlare di innondazioni che non esistono.
Qui ci sono state davvero in passato.
Con danni e vittime.

Sono il primo a dire che Renzi è idiota.

Ma smetti di dire bischerate.

simone stellini Commentatore certificato 28.11.12 18:52| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma dico io ... vuoi fare il sindaco ? Ti presenti alle elezioni da sindaco , ti votano , vinci , e vai a fare il sindaco per la durata del mandato ... Hai cambiato idea e vuoi fare il presidente del consiglio ? Allora ti dimetti da sindaco , ti presenti alle elezioni per presidente del consiglio , non ti votano,perdi e stai a casa ... così si fa !

Antonio Carisi Commentatore certificato 28.11.12 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi, Bersani ed il PD sono semplicemente scandalosi. ho votato il PD in passato ed ora me ne vergogno profondamente.

Marco 28.11.12 18:51| 
 |
Rispondi al commento

*Sotto la gragnola di reazioni di fiorentini incazzati perché ho riportato la notizia (che compare ovunque) sul Mugnone che è andato di fuori...

SOLENNEMENTE RETTIFICO:
Non è vero che l'acqua che si vedeva in certe vie di Firenze era del Mugnone, lungi da me tale idea

Dalla testimonianza attiva dei fiorentini più svegli e risentiti, risulta che:

E gli è che costoro
gli avean pisciato troppo
e gli è andata di fori!

; - DD

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 28.11.12 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono totalmente d'accordo con quanto dice la signora Viviana. Mugnone o non Mugnone, allagamento o non allagamento, pioggia o non pioggia la città è gestita veramente male ma soprattutto molto più di questo fa veramente uscire dai gangheri il fatto che il sindaco se ne stia a zonzo in camper e fisso in TV e in radio a straparlare del nulla, com'è sua triste abitudine, invece di stare in città, nella SUA città, quella dove è stato eletto sindaco (come se gliel'avesse ordinato il dottore, poi!) e dove non fa il proprio lavoro, dato che non c'è mai, salvo poi essere regolarmente remunerato dallo stipendio che, com'è noto, paghiamo tutti. Non riconoscere questo, significa essere intelettualmente disonesti.
E io son di Firenze, non sono un "forestiero"... Se su questa pagina siete tutti suoi sostenitori credo che dovreste se non altro sentirvi ALMENO imbarazzati per le ovvietà pre-elettorali che questo sciacquino sta sparando ai quattro venti ogni santo giorno, che stia in TV o in Radio o che le sbraiti dal suo bel camper, quando dovreste invece ricordare che le stesse cose, molto meglio esposte peraltro, le dice Grillo da almeno 7 anni. Eccolo qui "il nuovo che avanza!". Bene, anzi male: se avanza, buttiamolo via, tanto è chiaro che è già andato a male.

Francesco Cassese, Firenze Commentatore certificato 28.11.12 18:37| 
 |
Rispondi al commento

@ VIVIANA.. ti manca solo di andare a porta a porta da vespa e poi hai fatto di tutto e vissuto in ogni luogo-città-paese-paesello ecc...


NON PRENDERTELA.. MA VIENE SPONTANEO...

marco rosso, genova Commentatore certificato 28.11.12 18:32| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signora Viviana..alcuni giornali parlano anche di Berlusconi innocente e che quella era davvero la nipote di Mubarak...allora prendiamo per buono quello che dicono i giornali e non le testimonianze dei citadini che come me abitano a 50 metri dal Mugnone...avanti cosi!!!!!!!!1

Lapo Carrai 28.11.12 18:31| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gran bel post elettorale. Complimenti alla "cittadina" Viviana. Ma non era prerogativa dei partiti quella di anteporrre i propri interessi a quelli del paese? Leggendo questo post pieno di maldicenze, velate accuse, imprecisioni ed errori direi di no.

france 28.11.12 18:31| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Abito a firenze fra il mugnone ed il terzolle,e non e' uscito propio niente dai 2 torrenti,E' vero che ieri sera c'erano strade e alcuni sottopassi allegati,vedi belfiore,ma e' anche vero che e venuto delle vere bombe d'acqua.
NON MI PIACE che venghino presi a pretesto questi fatti per denigrare per partito preso.
RENZI puo' non piacere,ma ha Firenze non ha lavorato male.
Sulla pagina principale del blog bisognerebbe mettere articoli piu' verificati.
lucio

lucio lucio 28.11.12 18:25| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentile Signora per esondazione si intende la fuoriuscita dal proprio letto di un corso d'acqua, tale fenomeno potrà bene apprezzare che non è avvenuto in nessuna delle poto che ha postato.
Gli accumuli di acqua al suolo in alcune zone della città si chiamano allagamenti ed avvengono o per intasamento delle condotte di smaltimento o per incapacità delle stesse di smaltire tutta l'acqua caduta nell'unità di tempo...
Lei ha esplicitamente detto che era esondato (Uscito fuori) il Mugnone e che di lì a poco sarebbe esondato l'Arno...
Ha detto cose palesemente inesatte per altro suffragate dalle stesse fotografie che lei ha postato, nessuno ha detto che a Firenze ci sia il sole ma non è neanche il '66...Ripeto le sua affermazioni sono totalmente inesatte e fa molto male Grillo a riportarle con un ctrl-c, ctrl-v
La saluto

Stefano Tucci 28.11.12 18:23| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo

Violenti temporali accompagnati da abbondati piogge hanno creato problemi in tutta la Toscana. A Firenze, le precipitazioni hanno causato allagamenti e problemi alla viabilità in tutta la città. Numerose strade sono risultate allagate, problemi anche per i sottopassaggi, cantine e seminterrati. Numerose sono state le segnalazioni e le richieste di aiuto ai Vigili del Fuoco per sgomberare i locali dall’acqua. A causa delle piogge violente, è a rischio esondazione il torrente Mugnone in zona piazza Puccini-via Tartini in corrispondenza dei lavori di Rfi, a Firenze. L’invito della Protezione Civile e della Polizia Municipale per gli abitanti della zona e’ di recarsi ai piani alti delle abitazioni. Inoltre la Protezione Civile e la Provincia di Firenze stanno monitorando la situazione costantemente, chiudendo al traffico la zona. Il sindaco Matteo Renzi parteciperà questa sera, alle ore 20, all’unità di crisi in programma a Palazzo Vecchio.

da
http://www.centrometeoitaliano.it/nubifragio-firenze-allagamenti-in-citta-fiume-mugnone-rischio-esondazione/

In tutti gli articoli di oggi si parla di allerta, paura, protezione civile, strade allagate, unità di crisi...

per me fate come volete, ma se, come alcuni insistono a dire, non fosse successo niente, tanto clamore non ci sarebbe stato
Io per me posso solo augurarmi che smetta di piovere e che il pericolo rientri
Di più non so

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 28.11.12 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Viviana se non vivi qui a Firenze, non parlare.
I problemi di questa citta' li conosciamo bene noi fiorentini.
Grazie.

simone stellini Commentatore certificato 28.11.12 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eccovi qua tutte le foto che volete
così magari la smettete di contraddire per partito preso

http://www.meteoweb.eu/2012/11/nubifragio-firenze-le-foto-64mm-di-pioggia-citta-in-tilt-paura-per-la-piena-del-mugnone/166672/

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 28.11.12 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conosco e capisco la reattività dei fiorentini
comunque io sono innocente
riporto quel che sento, leggo e vedo


Per chi contesta, qui ci sono pure le foto
(da La nazione)

http://multimedia.quotidiano.net/?media=48431&tipo=photo&vid=1

Fate un po' voi.
Se il Mugnone è uscito in alcune zone e in altre no, questo non autorizza nessuno a negare che l'acqua di fuori non ci sia mai stata da nessuna parte.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 28.11.12 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che il Mugnone era uscito dal suo letto lo ha detto il tg3.Prendetevela con chi dà le notizie, non come che le ripeto.Io non sono onnisciente né godo di bilocazione.E,come tutti,se i tg dicono una cosa non posso che crederla attendibile

Questo potete leggerlo da Firenze cronaca

http://www.lanazione.it/firenze/cronaca/2012/11/27/808742-allerta-meteo-maltempo-firenze-mugnone-fase-di-piena.shtml

qui un altro articolo con la foto di una strada allagata,dunque ci sono state strade allagate e punti dove il Mugnone è venuto fuori

http://corrierefiorentino.corriere.it/firenze/notizie/cronaca/2012/27-novembre-2012/bomba-d-acqua-firenze-paura-il-mugnone-2112909973729.shtml

anche gli altri articoli su google sono simili
Si è detto che era scattata l'allerta della protezione civile che ha esagerato il pericolo ed è quello che è passato in televisione
Io ora vivo a Bologna,l'alluvione del 66 l'ho vissuta che avevo 24 anni,mio padre ci perse il suo esercizio,so quanta paura è rimasta radicata nel cuore di chi ha passato quei momenti di terrore e di orrore,ricordo ancora adesso il fango,la paura,il freddo..ricordo la depressione di mio padre che perdeva il sogno di tutta una vita e cadde in depressione e non si riprese mai più

Se l'acqua del Mugnone è uscita solo in alcune zone e in altre no,me ne rallegro
Se ho sbagliato ripetendo notizie esagerate del tg e le cose stanno meglio di come le hanno dette, me ne rallegro
Io non vivo più a Firenze ma amo sempre quella che considero la mia città e soffro di tutte le cose che lei soffre e non vorrei mai il suo male
Restano vere,purtroppo,le altre accuse,quelle a chi ha governato Firenze così male in tutti questi anni, sempre amministrazioni di sinistra, come a Genova, governi che hanno lasciato in condizioni sempre peggiori la città, che hanno pensato sempre a cementificare ma mai a difendere il territorio, come a Genova
Poi se volete contestare anche questo,fatelo, ma allora non siete seri e siete solo di parte

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 28.11.12 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cari amici fiorentini come fate stare tutti zitti mentre il vostro sindaco vuole fare asso prende tutto, ma non fa quello che dovrebbe fare il sindaco, invece si occupa di altro, per fare le primarie come regola lui doveva dare le dimissioni, come fanno tanti altri parlamentari con doppi incarichi o tripli. senza pensare al vero bene della città dei veri problemi che servono, ai vari comuni o al paese questi parlamentari devono andare via tutti. forza m. 5 s.

fernando reina, roma Commentatore certificato 28.11.12 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Mugnone esondato?
ma che film avete visto?

Oltretutto ha gli argini nuovi di zecca...

Evitiamo di dare informazioni errate!

Soliti allarmisti disfattisti...

jacopo goracci 28.11.12 17:53| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io credo che vista la situazione di allerta meteo arancione (Informatevi) Renzi poteva fare il sindaco e stare al fianco dei suoi cittadini.

Luca Sogli 28.11.12 17:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come sempre Viviana posta i commenti migliori e più chiari!grazie Viviana,è un piacere ritrovarti ogni giorno!GRAZIE!

luca del 62 (), milano Commentatore certificato 28.11.12 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.......Da fiorentino D.O.C.questa volta non posso che concordare con Viviana.....Hanno fatto di tutto x rendere invivibile questa città...e ancora purtroppo non hanno finito!!!!!!!!!!!!!!!!

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 28.11.12 17:42| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Gentile Signora (se esiste), non è esondato né il Mugnone né tanto meno l'Arno, purtroppo è esondata la sua prosopopea allarmistica...
Il gentile Grillo ovviamente riprende le sue boutade e le fa proprie, io valuterei denunciarlo per procurato allarme, perchè c'è un limite a tutto...ricordiamo cosa dicevano Grillo e i grillini sulla magnitudo modificata dall'INGV...

Caro Grillo il tuo comportamento è veramente deprecabile ed irresponsabile...pessimo tu e chi si beve queste farneticazioni

Stefano Tucci 28.11.12 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cara viviana, certo che te le vai anche a cercare... poi ci sono emeriti deficienti che ti sputano m...da addosso ed è insopportabile perchè spesso sei acuta e intelligente... ma non fare la Fallaci del M5S, tanti ragzzotti qua prendono per oro colato quel che leggono e sinceramente stavolta mi sa che non hai ragione (renzi o non renzi)

incerti giovanni 28.11.12 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No scusi signora Laura ma io son di Firenze e abito sul Mugnone da 28 anni e l'unica notte in cui e' esondato davvero (nel 1993) me la ricordo davvero.Il mugnone e' tutt'altro che esondato ,si fidi,piu' a valle,dopo aver ricevuto le acque del TErzolle quindi in zona Piazza Puccini,ha fatto molta paura ma tutto sotto controllo.Oggi la situaizone e' assolutamente normale,ieri ci sono stati alcuni sottopassi allagati e' vero ma niente che non succeda in ogni citta' quando ci sono simili nubrifagi...io votero' grillo,non voto renzi,ma al giochino "Ci son le foglie e' colpa di REnzi.." non ci sto!
Se poi vogliamo prendere per buono il primo articolo della prima signora che ci capita sotto mano allora ok ma non siamo diversi dagli a fare cosi'..
saluti

Lapo Carrai 28.11.12 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah Viviana, Viviana, ma cosa mi fa? Viene da fuori Firenze e va a titillare l'amor proprio dei fiorentini osando criticare la loro città?
Starà anche a Firenze da 29 anni ma talune cose non le ha ancora capite. Solo un fiorentino può, con moderazione, criticare Firenze, così come solo un senese può, con moderazione, criticare Siena, purché lei tenga sempre ben presente che la migliore è Siena, cioè Firenze, ovvero Siena, ma in realtà Firenze...

Giovanni De Marco 28.11.12 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Ho amici a Firenze di cui posso fidarmi, certo non è un'alluvione, ma ci sono sottopassaggi allagati e forse chi scrive che a Firenze va tutto bene non abita vicino al Mugnone, perchè ieri le strade erano allagate e non ho ancora notizie di oggi. Il fatto che Firenze sia stata completamente dimenticata da Renzi lo dimostrano le sue innumerevoli assenze ai consigli comunali mentre non manca mai in TV.....bravo Beppe, i nostri attivisti in pista non in sala trucco!!!!!!!!!!!!

Laura Burdese 28.11.12 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Abito a firenze a meno di 50 metri dal mugnone...credo che la signora abbia una visione distorta della realtà, non si può sparare a zero per partito preso!!!

Francesco C., Poggibonsi Commentatore certificato 28.11.12 17:18| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve Italia!!!
Qui sono scappati tutti,non c'è nessuno che occupi della città,Renzi è un bambino ammalato di egocentrismo senza cura,la gente non l'ha capito,ormai è troppo tardi,per rimettere a posto le cose ci vorranno anni e anni...
Aiuto...qui continua a piovere...

Modesto Gagliardi 28.11.12 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Questa pioggia è capitata a fagiolo per aiutare un pò Bersani.Ci mancava.

giuseppe 28.11.12 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Proporrei alla signora di tornare al suo paese

patrizia vanni 28.11.12 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Qui occorre una nuova marcia del sale.
Quando la volontà popolare non conta più, quando a contare sono solo i soldi, quando la politica si disinteressa dei cittadini allora solo enormi proteste popolari possono scacciare l'invasore. Invito tutti gli attivisti del movimento ad organizzare una enorme marcia su Roma, per riprenderci idealmente il nostro paese e scacciare i banchieri. Potremmo idealmente distruggere dei modellini in scalla della BCe. Porterei i pochi euro rimasti da bruciare in piazza. Facciamo capire che non ci ammaestreranno e che non crederemo più alle loro cazzate.

Belpaese 28.11.12 17:05| 
 |
Rispondi al commento

vabbene l'allerta, vabbene la paura, vabbene le critiche, ma quest'acqua qui non fa paura a nessuno... il mugnone non è esondato, l'arno è a mala pena al primo livello di guardia.... ci sono stati danni e disagi quello si, ma la maggior parte degli allagamenti son dovuti a fogne che non ricevono o mal progettate.... troppo facile generalizzare...

francesco failli 28.11.12 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Non diciamo cavolate!!!
il Mugnone non è esondato e la viabilità a firenze è perfetta.
Basta allarmismi e basta fare informazione solo per propaganda politica!!
Da questo blog non me lo sarei mai aspettato!

Tommaso Gori 28.11.12 17:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non esageriamo...va bene avercela con Renzi ma la visione di Firenze che da la signora non e' molto corrispondente al vero secondo me..sporca non mi sembra proprio,o perlomeno non peggio di tante altre,le periferie son tenute bene,alcune cose ad esempio secondo me son migliorate(accanimento dei vigilini diminuito se non sparito,le macchine non vengono piu' rimosse o ganasciate per i lavaggi strade,pedonalizzazioni del centro bellissime e sacrosante,qualche intervento di miglioria urbana..)..senno' rischiamo di essere faziosi e poco obiettivi..Forza beppe!

Lapo Carrai 28.11.12 17:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori