Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Valle d'Aosta pietrificata e pirogassificata


si-referendum-rigassificatore.jpg

La Valle d'Aosta è un luogo incantato. I suoi castelli, i ponti romani, gli alpeggi, i torrenti che scendono tumultuosi nella Dora danno l'impressione che il tempo qui si sia fermato. La stessa sede della Regione Valle d'Aosta sembra immutabile, un palazzo che ospita una Giunta pietrificata, più della roccia del monte Cervino. Il suo presidente si chiama Augusto come l'imperatore romano che ha lasciato a sua memoria l'arco all'ingresso della città antica e che durò, insuperato, ben cinquant'anni. Augusto Rollandin era già consigliere regionale nel 1978, anno in cui Jimmy Carter era presidente degli Stati Uniti e Breznev segretario generale del Partito comunista dell'Unione Sovietica. Né Breznev, né Carter però sono mai stati condannati in via definitiva dalla Cassazione a 16 mesi di reclusione ed all'interdizione dai pubblici uffici per abuso d'ufficio per favoreggiamenti in appalti. A Rollandin, Formigoni, insediato alla Regione Lombardia da circa un ventennio, gli fa un baffo. Rinnovamento politico in patois (la lingua locale) è una parola dimenticata. Rollandin vuol fare un pirogassificatore che produrrà all'anno 10.000 tonnellate di scorie vetrificate e 2.500 tonnellate di rifiuti pericolosi da smaltire all'estero. Non è solo una follia in sé, ma antistorico, contro l'ambiente e contro la salute. L'obiettivo rifiuti zero, con nuovi posti di lavoro grazie al riciclo e al riuso, in un territorio che ospita 128.000 abitanti, pari a una piccola città, è infatti raggiungibile in pochi anni. E dopo, a cosa servirebbe il pirogassificatore? A chi lo ha costruito? A bruciare rifiuti importati da altre Regioni? Il pirogassificatore è un enorme spreco di denaro pubblico, centinaia di milioni per la sua costruzione e la gestione. Soldi che potrebbero essere destinati alla raccolta differenziata e all'obiettivo rifiuti zero. L'incenerimento dei rifiuti appartiene al passato, così come Augusto Rollandin. Il futuro è l'aria pulita.

Domani sera, venerdì 16 novembre, parteciperò alla manifestazione per il referendum per il SI contro il pirogassificatore. Ore 21, in piazza Chanoux ad Aosta. Vi aspetto.

Scarica questi documenti sul Referendum di domenica 18 novembre:

Scarica la locandina
Scarica i 10 motivi per votare SI'


101 cose da fare in Valle d'Aosta di Katja Centomo

Oltre i luoghi comuni, tutta la bellezza di una piccola regione incantata in 101 imperdibili esperienze.

Potrebbero interessarti questi post:

Il Medioevo dell'energia
PDmenoelle a carbone
I minatori del Sulcis e il ricatto

15 Nov 2012, 14:05 | Scrivi | Commenti (760) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Dovete dirlo chiaramente: La crescita economica è una gravissima patologia della Terra.

Guido Dalla Casa 04.03.13 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo risultato per la valle d'aosta.
Perchè non fate qualcosa contro la caccia? Chi come me ha un pezzetto di terra o lo recinta (operazione costosa) oppure deve subire senza protestare il passaggio di persone armate e pericolose, a volte non solo per gli animali:
ma le tasse sui terreni chi le paga?
Il proprietario, mica i cacciatori
Aiuto

silengo piera 21.11.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento

IL SALTO QUANTICO DELL'UMANITA'

ormai lo sanno che devono lasciare le comode poltrone della Politica corrotta.
ostacolano l'ascesa della DD (Democrazia Diretta) ovvero M5S perchè temono
il "Norimberga all'Italiana":
quanto avevi prima che ti sei messo a fare politica?
quanto hai adesso?
puoi dimostrare che hai guadagnato onestamente?
no? COLPEVOLE!
requisizione di tutti i tuoi beni e dei vari prestanome:
parenti, società, fondazioni, ecc.
condannato per il resto della tua miserabile vita a piantare alberi.

ma quando comprenderemo che con i mezzi tecnologici che oggi abbiamo e con
la DD (Damocrazia Diretta) diventano obsoleti: deputati, senatori, portaborse, ecc.
i cittadini possono farsi le leggi da soli tramite sms, internet, comitati di quartiere aperti 24 su 24 ore.
20 rappresentanti 1 per ogni regione, potrebbero bastare.
i risultati dei lavori e delle decisioni, tutto in Rete.
così quando si sbaglia la colpa sarà di tutti (la maggioranza)
e quando si fà "giusto", il merito sarà di tutti (la maggioranza)
con i costi della politica attuale si potrebbero risolvere tanti disagi che oggi viviamo.

Francesco F., Altamura Commentatore certificato 21.11.12 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Uso lo spazio di questo Blog, per far conoscere una triste situazione che si sta verificando a Messina.
Hanno intenzione di chiudere Casa Serena un Ospizio che conta più di 100 Anziani, che non avranno un posto dove andare a vivere e Operatori che rimarranno disoccupati.
Molti sia degli Ospiti che degli Operatori hanno votato per l'M5S!
Ogni giorno leggo il Vostro Blog con vero interesse, considerando che non amo la politica, ma credo che da qui ripartirà l'Italia.
Credo però che questo inizio debba partire da piccole lotte per GRANDi cittadini!
Mi auguro con tutto il cuore che l'M5S possa essere di appoggio agli Anziani e agli Operatori, dimostrando ancora una volta di avere interesse a tutelare il singolo cittadino!
E' una vergogna buttare fuori, senza nemmeno preavviso sia gli Anziani che gli Operatori che lo hanno scoperto a mezzo TV!
Questa è l'ennesima porcheria all'Italiana!

http://www.youtube.com/watch?v=-cxp6oi-x3A&feature=youtu.be&a

diego t. Commentatore certificato 20.11.12 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti mi chiamo Atena e abito a Castano Primo (MI) la mia città non sarà la Valle d'Aosta ma anche noi abbiamo i nostri problemi con l'ambiente e l'"idea" di un comune limitrofo di costruire al confine con la nostra città una centrale a biomassa. La centrale sorgerà a meno di 100 metri dalle abitazioni e su terreno agricolo. Lo scandalo sta nel fatto che i cittadini sono ventuti a conoscenza della costruzione della centrale il 20 ottobre da un giornale locale e la mattina del 25 ottobre, quando, ruspe e furgoni, occupano il terreno e iniziano i lavori. In seguito si è scoperto che il Comune era a conoscenza del progetto almeno dal 30 maggio, ma si è visto belne dall'avvisare e consultare i propri cittadini, è un vero scandalo e dire che siamo stati proprio noi a votarli e loro ci hanno ripagato con questa manifestazione di rispetto.

atena fogliani, castano primo (Mi) Commentatore certificato 20.11.12 09:49| 
 |
Rispondi al commento

povero stambecco valdostano, poveri valdostani.
piena solidarietà a quelle popolazioni già vessate dai cantieri della tav.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 19.11.12 16:16| 
 |
Rispondi al commento

posto o non posto ?


Caro Beppe,
Sono un dipendente del Csi Piemonte di Torino da più di 30 anni, un’azienda che ha alle sue dipendenze quasi 1200 anime e circa 500 consulenti.
Il Csi, Consorzio per il Sistema Informativo, nasce come consorzio nel lontano 1977, azienda senza fine di lucro, da Regione Piemonte, Città di Torino, Provincia di Torino e Università degli Studi, con la finalità di organizzare al meglio l’informatizzazione della Pubblica Amministrazione Piemontese ed accrescere l’occupazione: un fiore all’occhiello ed un esempio per molti anni per tutti gli amministratori pubblici del nostro Paese.
Da un paio d’anni a questa parte, a maggior ragione con l’insediamento della giunta Cota, il Csi è diventato l’obiettivo politico degli amministratori pubblici della Regione Piemonte, assessore Giordano in testa (Innovazione), in seguito assessore Monferrino (Sanità), quest’ultimo con evidenti sovrapposizioni di ruolo, in ultima analisi il Presidente Cota per “responsabilità oggettiva”, in quanto responsabile delle politiche e strategie del maggior Ente Pubblico piemontese.
C’è un modo per mettere fine all’esistenza di un’azienda, ancor prima che si ridefinisca la sua struttura, a prescindere dalla scure della spending review, ovvero ridurla alla fame: il Csi vanta un credito di circa 80 milioni tra Regione Piemonte e Città di Torino, ma pur di mettere a segno l’obiettivo politico che si prefiggono gli amministratori pubblici, si bloccano i pagamenti degli stipendi ai dipendenti, che già per lo scorso mese di Ottobre sono stati in bilico sino all’ultimo, a maggior ragione lo saranno per il mese a venire.
Eppure del nostro lavoro non si può fare a meno, senza di noi si blocca totalmente la macchina amministrativa di tutta la nostra regione: dall’anagrafe al 118, dalla Sanità agli Stipendi d

Antonio Zappalà 19.11.12 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Un infinito grazie al Beppe Grillo e al M5S per averci aiutato a raggiungere il quorum. Il pirogassificatore non si farà. Prima di te Beppe, nessuna testata nazionale parlava del nostro Pirogassificatore, dopo il tuo intervento eravamo sulle prime pagine dei giornali online. Grazie. FACCIAMO GIRARE LA VOCE: SI PUò FARE!!!

damien raimondo vullo 19.11.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Montagnes Valdotaines vous etes mes amours!

Manuel 19.11.12 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Pirogassificatore

BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOM
BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOM

federico n., roma Commentatore certificato 19.11.12 08:55| 
 |
Rispondi al commento

VOLEVO SOLO DIRE CHE IN VALLE D'AOSTA ABBIAMO APPENA VINTO IL REFERENDUM ANTI PIROINCENERITORE !!!!
GRAZIE ANCHE A BEPPE GRILLO !

MICHEL GERBAZ 18.11.12 23:44| 
 |
Rispondi al commento

QUORUM RAGGIUNTO AD AOSTA

alessandro c. Commentatore certificato 18.11.12 23:06| 
 |
Rispondi al commento

dalla questura sparano lacrimogeni sulle teste di ragazzini in corteo. La polizia dice che il lacrimogeno pare sarebbe stato sparato dal basso, poi rimbalzato sulla facciata del plazzo , si sia diviso in quattro. Bla bla bla.

AH AH AH AH AH AH AH AH AH AHA AH HA HA AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AHA.

e' L'ENNESIMA BARZELLETTA .

mario 18.11.12 19:19| 
 |
Rispondi al commento

MENTRE BEPPE GRILLO SI Fa' UN CULO COSì PER TUTTA ITALIA PER CERCARE DI SVEGIARE IL PAESE DAL TORPORE E CACCIARE A CALCI IN CULO QUESTA CASTA CHE AMMORBA LA DEMOCRAZIA,.... SUA MOGLIE SE NE STA BELLA PLACIDA A CAZZEGGIARE AL SOLE DI MALINDI. A POCHI KM DA LEI FLAVIO BRIATORE E SILVIO BERLUSCONI NELLA VILLONA DORATA "LION IN THE SUN" A INTALLAZZARE SU COME RIVINCERE LE ELEZIONI E FREGARCI ANCORA UNA VOLTA.
GRILLO DIVORZIA TUA MOGLIE REMA CONTRO.

mario 18.11.12 19:11| 
 |
Rispondi al commento

NON E' CHE I DEPUTATI DEL MOVIMENTO CHE USCIRANNO DALLE ELEZIONI.......

L'idea che l'Italia sia divisa tra politici cattivi e cittadini buoni è ingenua . O astuta:la usano i populisti e alcuni giornalisti : La complicità è evidente in molti casi: si pensi al rappo rto tra corruttore e corrotto. O all'evasione fiscale, arrivata a livelli scandalosi: un'immenso,vergognoso spreco di risorse. Tutto questo è evitabile: gli stessi italiani all'estero, rispettano le regole. Pur esistendo in Italia predisposizione o predestinazione, per maggior influenza sono gli ambienti che creano i comportamenti. Non c'è dubbio ! Arrivati al potere, anche piccolo, i cittadini spesso cambiano. Da vittime, o complici occasionali, diventano a loro volta aguzzini. Certi personaggi,nelle amministrazion regionali e in Parlamento,non sono nati nella casta; ma appena ne hanno assaggiato il gusto, non hanno più saputo farne a meno.

OM 17.11.12 21:47| 
 |
Rispondi al commento

guardate!!! molto interessante!!
http://www.guadagniweb.it?a_aid=50a268b161972&a_bid=95d5e23e

mirko guizzardi (mirko17), brescia Commentatore certificato 17.11.12 20:42| 
 |
Rispondi al commento

EI BEPPE, PERCHE' NON ENTRI NELLA VALLE D'AOSTA CON AI PIEDI UN BEL PAIO DI SCI DI FONDO.
VIVA VIVA GRILLO

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 17.11.12 18:38| 
 |
Rispondi al commento

NO AI PIROGASSIFICATORI

massimiliano marzini, cecina (livorno) Commentatore certificato 17.11.12 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Jeffrey..
"..Quanto alla "sega" dei protocolli di Sion... è un falso ? sì, no...non lo so e non mi interessa... ma se conosci L'ebraico antico...beh, leggiti IL TALMUD... e vedi da dove sono state preser le caratteristiche tanto estremizzate ( ma non più di tanto) dei protocolli citati..."

Ma che cavolo dici.. il tuo commento e quelli che la pensano come te più che giustificano gli israeliani ad agire in questo modo.. E' per colpa di gente che la pensa come te che gli ebrei sono stati costretti ad abbandonare le loro case in europa.. A partire dai pogrom russi e persecuzioni in tutta l'europa occidentale alla fine del 19 secolo per arrivare alla shoah.. E' per questa ragione che gli ebrei furono costretti a cercarsi un paese..Certo i palestinesi sono delle vittime, ma vittime di altre vittime (se non comprendi il concetto leggiti Edward Said, palestinese morto esule in america). Quello che mi fa incavolare degli europei seduti nelle loro comode case, è che dopo quello che hanno fatto agli ebrei, dopo che hanno costretto un intero popolo ad una emigrazione forzosa, hanno pure il coraggio di parlare e schierarsi a favore o contro una delle due parti in campo.. Rispetto i palestinesi, rispetto gli israeliani e mi auguro un giorno capiscano chi è il vero nemico.. NOI EUROPEI E OCCIDENTALI!!. Noi abbiamo causato le loro disgrazie e se proprio dovessero fare una guerra dovrebbero rivolgersi verso l'occidente, il loro vero unico nemico..

Gabriele H. Commentatore certificato 17.11.12 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.guadagniweb.it?a_aid=50a268b161972&a_bid=95d5e23e
guadagni eccellenti!!! e soprattutto facili... :)

mirko guizzardi (mirko17), brescia Commentatore certificato 17.11.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Ottima iniziativa.
Come posso fare per contattare Grillo e sottoporgli un altro caso del genere che si sta verificando nella provincia di Reggio Calabria, nell'assoluto silenzio dei nostri 'cari' massmedia? Il caso è la centrale a carbone di Saline Ioniche.
Sarei molto grato se qualcuno me lo facesse sapere.
Grazie

ugosergi 17.11.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Wow che bel messaggio animalista, mi raccomando giriamo con la pelliccia poi! E chiediamo giustizia per chi fa abuso di droghe! Il potere ucciderà anche voi come tutti coloro contro cui vi scagliate. Chi è senza peccato scagli la prima pietra...

Davide De Maestri 17.11.12 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Lampadine Led e Nastri luci Led Sconto -40% Elevato Risparmio Energetico a prezzi imbattibili! http://www.specialprezzi.com/department/86/Lampadine-LED.html?a_aid=508a58c941631&a_bid=fe84a770

matteo rossignol, vezza d'oglio Commentatore certificato 17.11.12 08:33| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=TsyAWgeXF_M

RAGAZZI GUARDATE QUESTO VIDEO PARLANO FISICI e MEDICI X INFORMARE LA GENTE INFORMATEVI

dove trovi in italia un uomo che in piazza mette a disposizione esperti e docenti su un tema? che rif
iuta soldi pubblici? che dimostra a fatti che senza soldi pubblici diventa il primo partito in una regione? che dice al cittadino di dedicare parte del proprio tempo per gli altri e per il paese? che vieta di fare il doppio incarico? queste persone che parlano le senti a pelle che sono in buona fede, magari con errori ma in buona fede, meritano il voto e meritano di poterci provare...

alessandro c. Commentatore certificato 17.11.12 02:34| 
 |
Rispondi al commento

guardate qua:

http://www.sunergysol.com/article/centro-commerciale-ecologico

mic.r. 17.11.12 00:48| 
 |
Rispondi al commento

E' sempre un piacere ascoltare Beppe, anche in Val D'Aosta è stato travolgente. IL suo movimento 5S sta avendo un grande successo.
Beppe sei già nella storia d'Italia, sei diventato un Politico!
La comicità è un ulteriore pregio di distinzione

Franco(dott. in Fisica)

Franco R. Commentatore certificato 16.11.12 23:45| 
 |
Rispondi al commento

E' appena finita l'iniziativa organizzata in Valle d'Aosta per il referendum contro il pirogassificatore, naturalmente domani i giornali diranno che, come in Sicilia, in piazza erano presenti al massimo 20 persone: ma di questo non ci deve fregare nulla.

Solo un commento veloce: magari avessimo tante persone come il ragazzo del comitato amici della valle che è intervenuto questa sera. E' di persone così che abbiamo bisogno in Italia.

E speriamo che domenica vinca il SI, sarebbe un segnale molto importante per tutti.

federico n., roma Commentatore certificato 16.11.12 23:22| 
 |
Rispondi al commento

NOn ho capito una cosa: leggo su wikipedia che Augusto è anche senatore. Quindi ha pure il doppio incarico?

Qualcuno si prende 5 secondi per rispondermi?

Grazie

Andre P., San Felice S/P (MO) Commentatore certificato 16.11.12 21:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ringrazio il prestigioso Blog di Beppe Grillo che ha dato spazio ad uno dei 13 videocommenti. In particolare a quello di ADA - Argine Divino Amore.
La divulgazione massima, rispetto a quanto le nostre "povere forze" avevano già attivato sulla rete. Infatti sia con comunicati stampa, sia grazie al sito autogestito di ADA che al lancio commentato su Tastorosso, il blog comunista che esiste da anni e tratta di politica e territorio marinese e castellano, lo stesso video era già stato abbastanza visionato. Maurizio Aversa, segretario del Partito dei Comunisti Italiani di Marino.

maurizio aversa 16.11.12 19:52| 
 |
Rispondi al commento

"questi sono i risultati del: lasciamo campo libero
ai mercati niente regole lasciamoli lavorare in pace
guardate bene quella foto un giorno potrebbe toccare
a uno di noi,non ci credete? "

sfolla teorie 16.11.12 18:43| 
 |
Rispondi al commento

@ Stefania Casadio
La riduzione dei parlamentari e dei loro compensi è una patata calda che il parlamento attuale vuole lasciare al prossimo che verrà eletto. Se il M5S avrà una maggioranza o comunque una certa rappresentanza dovrà fare qualcosa al riguardo. E qui il M5S si giocherà tutta la sua reputazione perché vorrò vedere chi degli eletti del M5S rinuncerà ai compensi e al posto.

Ezio P., Vimercate Commentatore certificato 16.11.12 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Come al solito stiamo sproloquiando senza freni sull'argomento...c'è poco da dire, se non questo, secondo me:

Vaffanculo il fottuto pirogassificatore e chi lo sostiene. Punto.

kar Ma, avezzano Commentatore certificato 16.11.12 15:05| 
 |
Rispondi al commento

OT

Ciao a tutti,
prendetevi 57 minuti e fatevi il più bel regalo della vostra vita, guardate l'intervista di Claudio Messora a Bruno Poggi del 9/9/2012:

http://www.youtube.com/watch?v=0EvEHQr_mpY

Questo è un uomo che potrebbe guidare l'Italia fuori dalla fogna.
Secondo me il M5S dovrebbe proporlo come candidato premier.

Massimiliano Monopoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.12 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Io ritengo ( auspicabile ) che nel giro di qualche giorno, il sistema crolli perchè non è piu' sostenibile e la gente ormai ne ha piene le palle, l'unico contrasto potrebbero essere coloro che vivono succhiando la vita a coloro che lavorano e che sanno fare qualcosa ( quindi indipendenti dal sistema di sfruttamento generalizzato )e che dal crollo potrebbero trarre giovamento.
L'attuale sistema tutela solo tutti coloro che non sanno fare nulla di produttivo ma che impediscono addirittura lo sviluppo della nazione con lacci e normative assurde che creano loro del reddito derivato dalla burocrazia.
Auguro il crollo del sistema, è l'unica maniera di ricominciare in maniera corretta.

adriano fontanot torino 16.11.12 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per questo spazio...Non so a chi indirizzare questo mio grido rabbioso...I partiti scivolano, facendo finta di niente, verso le elezioni. Forse senza una nuova legge elettorale, certamente senza nessuna modifica al numero dei parlamentari che verranno eletti e senza tagli ai loro privilegi. E' una clamorosa beffa! Possiamo pretendere di andare a votare "solo" dopo che siano state compiute queste improrogabili riforme? Perchè non ci mobilitiamo in massa per pretenderlo?!? Questo parterre di politici mediocri, se non mentecatti, deve portare a termine questo compito a cui si erano impegnati!
Mi angoscia l'idea di ripartire esattamente da dove siamo arrivati, rimandando quelle riforme, sostanziali e simboliche, che dovevano essere le prime ad essere portate a termine. Invece tagli alle pensioni,imposizioni di balzelli ecc. è stato facile e indolore (per loro!). Ci vuole dignità e coscienza per imporsi sacrifici, caratteristiche sconosciute al nostro ceto politico. Aiutiamoli a "crescere moralmente", obblighiamoli a fare il lavoro per cui sono stra-pagati. Datemi un po' di conforto, illuminatemi su ciò che si può fare!

Stefania Casadio 16.11.12 14:19| 
 |
Rispondi al commento

sono sempre stato contro la violenza e continuo ad esserlo.
Pero' in momenti storici come quello che stiamo vivendo, dove i ladri rubano soldi ai contribuenti che per pagare o perdono il lavoro o non arrivano al successivo stipendio non dobbiamo stupirci se una parte del popolo stanco dei vitalizi trasformati in pensioni e delle ruberie legalizzate da politici che se la cantano e se la suonano, vadano in piazza e sfoghino la loro rabbia contro poliziotti che guadagnano meno di loro e che devono ubbidire ad uno Stato non piu' democratico.

peri gianfranco 16.11.12 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Dedicato alle FAN DI LANDINI
Briatore da Santoro ha detto delle cose concrete.
Aumentare lo stipendio di 400 euro/mese agli operai, da subito lunedi’ prossimo. Si presume abbassando la tassazione e tagliando politica e burocrazia di Stato.

Il sindacalista Landini è stato zitto, Santoro ha deviato il ragionamento chiudendolo.
Era una provocazione? Certamente si’ in Italia, perchè Monti il premio di 2000euro/mese lo ha dato ai dirigenti dei ministeri che guadagnano gia oltre il quadruplo del dovuto e non producono ricchezza.
Ma tutto questo è in sintonia con il sindacato CGIL-CISL-UIL e lo Statalismo Comunista, per cui nel sedere lo prendono gli operai e i lavoratori autonomi.

carla g., padova Commentatore certificato 16.11.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Verso la catastrofe con basso ottimismo

Si preferisce candidare alla regione a Roma ex assistenti di scaiola e oltre.....mentre mi si esclude dalla lista regionale come portavoce di un gruppo romano per mancanza di posti ...... non dal listino pero', dove sono candidato presidente ... perchè una mia proposta è stata approvata a maggioranza.
::::::
SAro' l'unico che il blog di grillo certificherà per la lista regionale , facendone parte a metà.....PERCHè contrastato dal partito 5 stelle che si è infiltrato nel movimento.....
IL primo candidato presidente della regione Lazio M5S , senza spazio nella lista regionale...
:::::::
Nemmeno Scaiola potrebbe tanto
http://www.roma5stelle.com/mediawiki/index.php/Petrassi_Cecilia

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.12 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Sono strani sti ministri, la Cancellieri non fiata con tutti i ladri e delinquenti che si ritrova attorno....

carla g., padova Commentatore certificato 16.11.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento

CHI VOTA BERSANI E' UNA MEERDACCIA

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 16.11.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Una domanda: secondo voi il Pd-l vuole divise le due consultazioni elettorali per fare a sua misura la legge elettorale per le politiche?
Non ha senso tutto quel dannarsi con gli altri quando solo un anno fa era di parere opposto, e se c'è una cosa certa è che oggi siam più indebitati di ieri.
Ma che razza di zucca vuota hanno i dirigenti del Pd-l? Contano sempre sul politburo che fa votare i soldatini.

carla g., padova Commentatore certificato 16.11.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento

POTESSI AVERE UN MISSILE DI HAMAS O UNA BOMBA DI TEL AVIV.........COORDINATE : FRA PIAZZA VENEZIA E PIAZZA DEL POPOLO.
PER LA PACE E CONTRO LA GUERRA, UNO SOLO E PER SEMPRE.

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 16.11.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Trucchi e Risorse per fare soldi tramite internet http://www.guadagniweb.it?a_aid=508a58c941631&a_bid=95d5e23e

matteo rossignol, vezza d'oglio Commentatore certificato 16.11.12 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

coraggio fratelli di sventura,

le umiliazioni e la sofferenza dureranno ancora per poco.

cominciano a scappare,secondo me più dalla vergogna che

dalla paura,perché sono ben protetti a nostre spese

Francesco E. Commentatore certificato 16.11.12 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che con la frignero e le ultime improprie dichiarazioni della cancellieri, si sia giunto a colmare il vaso della pazienza, la prima tecnica o no, EMERGENDO PER LA SUA STUPIDITA', IPOCRISIA, VEDI REPORT, ED INCOMPETENZA, VEDI NUMERO DI ESODATI, la seconda non leggittimata da nessuna elezione, SAREBBE BENE CHE TACESSE E PENSASSE DI PIU' A LAVORARE "SERIAMENTE" E NE AVREBBE DI CHE BEN DONDE, VISTO CHE FINO AD ORA ABBIAMO ASSISTITO A LE PEGGIORI PORCHERIE, CON UNA NON LEGGE ANTICORRUZIONE, CHE SI TACCIA E RASSEGNI LE DIMISSIONI ALTRO CHE "PRENDERE I COLPEVOLI" NON CI CREDE NESSUNO, MA LEI SI DIMETTA BRUTTA CRETINA.

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 16.11.12 13:43| 
 |
Rispondi al commento

REGGI , IL BRACCIO DESTRO DI RENZI , ALLA LEOPOLDA , HA ANNUNCIATO CHE CULATELLO HA PRESO I SOLDI DA RIVA PRESIDENTE DELL'ILVA. MI SORGE UNA DOMANDA : CHE CAZZO CI FA LA CAPRACULATELLO CON I SOLDI DELL'ILVA?
FORSE PAGA GLI INFILTRATI EMILIANI NEL MOVIMENTO PER FARCI PERDERE VOTI E CONSENSI.

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 16.11.12 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Leo sei distratto, ti sei perso il primo commento al nuovo post!

Tore Salva 16.11.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Causa causae est causa causati.
..e non ho altro da aggiungere.

leo c., roma Commentatore certificato 16.11.12 13:37| 
 |
Rispondi al commento

ot
scusate, ma l'avete visto Landini ieri sera da Santoro?
io amo quell'uomo!

simona s., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.12 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI PIETRO INVITA I SUOI A VOATRE PER BERSANI
...tonino, sceso dal trattore, ha guardato i suoi cani e qualche pollo e ha detto: "...iuvino' , ite a votare per garagmellaculatello , che e' una capra e dunque un anumale da cortile come voi".
a tonino , dopo tutto quello che hai combinato non potevi scegliere una migliore morte politica.
Anche tu fai parte della porcilaia partitocratica?

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 16.11.12 13:33| 
 |
Rispondi al commento

I governi da sempre cercano di tagliare i fondi per i disabili gravi, nonostante necessitino di una costante assistenza socio-sanitaria. Con la spending review di più.

SLA.

Vite indegne d'esser Vissute?
Governo attua la Review secondo i Dettami Aktion T4?

Se il Rispetto per la Vita, si deve Evincere da come trattan gli Operai, gli Studenti, i NoTav, gli Esodati (Defraudati?),Carcerati ed un Infinito Elenco di Manganellati, Gasati, etc., quale Risposta dare?

Io non so.
La Ripresa, forse è gia' Cominciata.
In chiave "Economica", ma non prettamente Economica...

enrico w., novara Commentatore certificato 16.11.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento

..........L'ANGOLO DELLA POESIA;..........

Disse la Vacca al Mulo: "Sento puzza nel tuo culo!"
"E per forza!" rispose il Mulo alla Vacca, "Ho appena fatto la cacca!"

La Trotto 16.11.12 13:24| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

se il partito IDV non supererà la soglia di sbarramento
i seggi non attribuiti verranno ripartiti tra i restanti
ergo ne beneficerà anche il M5S.

sfolla teorie 16.11.12 13:24| 
 |
Rispondi al commento

domenica sera 18 novembre alla trasmissione "REPORT" su RAI 3 viene diffusa una informazione riguardante i contributori volontari "NON SALVAGUARDATI" anche dopo il testo finale della legge di stabilità in discussione alla camera.

Dati Ragioneria Generale dello Stato : esodati e contributori volontari da salvaguardare circa 315000
salvaguardati circa 140000
contributori volontari salvaguardati n. 21969 esclusi da salvaguardia circa 130000

alfio 16.11.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Ai piddini-l che votano alle primarie Bersanut dedico questo:

LA BEFFA DEI VITALIZIA REGIONALI

il relatore Luciano Pizzetti, democratico e bersaniano, ex consigliere regionale della Lombardia, ha contestato duramente il via libera dato dai governatori, che a suo parere «non appaiono in grado di salvaguardare le proprie prerogative costituzionalmente riconosciute». Traduzione: vanno salvati da loro stessi. Messaggio inequivocabile per i 280 (tanti ne ha contati Carmine Gazzanni sul sito Infiltrato.it) suoi colleghi di Camera e Senato che come lui sono ex consiglieri regionali. E per spiegare come mai la norma voluta da Monti per impedire inaccettabili privilegi pensionistici si sia magicamente dissolta alla Camera non si può che partire da qua....... E LEGGETEVI CHI PAGATE E VOTATE MAMM.LUCCHI .

carla g., padova Commentatore certificato 16.11.12 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro: Ex poliziotto, ex magistrato, ex politico.
Lo vogliamo riciclare?

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

viviana,come al solito,fa la pipi fuori dall'orinale.sono stato uno dei primi a sostenere un'incontro con di pietro e,sono il primo a riconscere il valore storico del personaggio ma,nella situazione attuale,antonio ha mostrato tutti i suoi limiti.analizza come ha gestito e come continua a gestire il suo rapporto col pd.sta facendo come chi,sommerso dai debiti,continua a sbagliare,vittima del suo malessere e incapace di analisi lucide.questo è segno di pochezza.capisco l'uomo ma non posso accettare il politico.forse ha sbagliato grillo a non prenderlo lo scorso anno ma oggi,la posizione e la condizione di di pietro è lontana mille miglia dalle necessita del movimento.è stato l'eroe di mani pulite ma,lo ribadisco oggi è un uomo senza idee.(evidentemente parlo del politico).

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 16.11.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA RAGNATELA DELL'ASSASSINO

I media sono sempre stati abili nel trovare un nemico da odiare per l'opinione pubblica.
Il nemico pubblico N.1 è Grillo il rivoluzionario.
La sua rivoluzione consiste nel combattere le lobbies e le multinazionali del cemento,dei rifiuti,dell'energia e di qualsiasi cosa tartassi ingiustamente il cittadino.
Mette in guarda la comunità contro i continui abusi e soprusi di una casta politica che non rappresenta più l'elettore ma soltanto i propri interessi e cerca di coinvolgere il cittadino nelle scelte che possono condizionare la qualità della sua vita.
E' un anarchico insurrezionale perchè ha 'osato' consigliare ai poliziotti di protestare a fianco degli studenti.
L'assassino tesse di continuo la sua ragnatela,con l'appoggio della corruzione politica,del clero,della finanza speculativa,dello strapotere delle banche e delle assicurazioni,dei patti tra lo stato e la mafia,dell'industria delle armi e della droga,il tutto con la compiacenza dei media asserviti che per vivere di assistenza ed elemosina oscurando la verità.
Se la gente sapesse davvero chi è il nemico delle nostre misere vite ci sarebbero 100,1000 salami a testa in giù nelle piazze.
Se tutti sapessero che la nostra tassazione è arrivata al 100% per via delle tasse ordinarie che servono a mantenere un esercito di parassiti e di quelle straordinarie che paghiamo sulle utenze,sui carburanti e su tutto quello che facciamo e tocchiamo allora si che si conoscerebbe il nemico.
Se la gente sapesse che l'Europa Unita ha indebitato la Grecia senza che possa ripagare il suo debito e che poi toccherà agli altri forse non avrebbero più tanta fiducia in monti e napolitano.
Il nemico è la fuori è nella speculazione per costruire un inceneritore,è nella presa per il culo dello spread,è nella faccia di gesso di monti,fornero,bersani,casini e alfano che stanno salvando ancora se stessi in un paese fallito.
La nostra rivoluzione è far conoscere il vero nemico alla gente e combatterlo.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 16.11.12 13:07| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Immagino che a Di Pietro girino parecchio le scatole ma non attaccatelo perché resta ancora uno degli uomini migliori della partitocrazia e il paese gli deve molto

Scrive Gianni Barbacetto:
"nelle ultime settumane ha avuto una serie di disgrazie, un tormentone, critiche, inchieste, attacchi, un collaboratore arrestato.. Non ha fatto attenzione ai suoi uomini, questo è certo, ha compiuto errori di valutazione gravissimi. Eppure era un poliziotto: sui suoi collaboratori non ha fatto neanche una indagine minima! Si è circondato di catorci orribili, animali da cortile che sarebbero emarginati anche dai loro compagni, perché hanno la rogna. Eppure non penso che il suo movimento sia finito. Di Pietro è un tipo tosto. Sa reagire. Difficilmente mollerà, perché ha i numeri per fare politica e la farà bene."

Ricordatevi che l'unico che in modo chiarissimo è sempre stato contro Monti è stato Di Pietro
Non lo attaccate solo per il gusto di attaccare chiunque!

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 16.11.12 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non stavano sparando lacrimogeni dalle finestre del
ministero della giustizia, ma solamente testando la
loro efficacia da posizioni diverse, sempre a pensar
male voi eh.

sfolla teorie 16.11.12 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe,la tua creatura,all'inizio,magari,era una specie di giocattolo.adesso è una cosa molto,ma molto,ma molto seria.non può essere retta dai vari tavolazzi,favia,salsi e......di pietro.nè si può sperare che dall'uovo di pasqua escano sorprese positive come l'ottimo cancelleri.beppe,ci vogliono menti pensanti.gente con i controcazzi che si votino totalmente alla causa.chi sono?lo sai chi sono e,non possono essere loro a farsi avanti.loro pssono solo mandarti dei messaggi ma,sei tu il più forte e sta a te prendere l'iniziativa.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 16.11.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo Stato che spara lacrimogeni pericolosissimi su ragazzi che sfilano pacificamente a volto scoperto, senza alcun tipo di protezione. Lacrimogeni sparati dalla finestra del Ministero della Giustizia.
QUESTO E' CLAMOROSO
NON ERA MAI SUCCESSO
ORA DITE CHE E' GRILLO CHE SOFFIA SUL FUOCO
DITELO SE AVETE IL CORAGGIO

DAL MINISTERO! NAPOLITANO, DAL MINISTEROOOOOOOOOO

VERRGOGNATI.

ASSASSINI

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la regione valle d'aosta più che una regione autonoma
assomiglia a un piccolo feudo politicamente parlando.

sfolla teorie 16.11.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Il 1° settembre 1939 Hitler diede il via al progetto volto a “concedere la morte per grazia ai malati considerati incurabili secondo l'umano giudizio”, con un ordine che ancora oggi fa discutere per la sua effettiva validità. Venne scelta come base per l’organizzazione del progetto una villa di Berlino che si trovava al numero 4 della Tiergartenstraße; ciò ispirò il nome dell’operazione, Aktion T4. Le operazioni si svolsero in assoluta segretezza: vennero inviati migliaia di questionari negli istituti psichiatrici, al fine di conoscere la capacità lavorativa dei malati; successivamente quattro periti analizzarono i questionari e decisero il destino dei pazienti.

Hitler, non è ancora morto...

enrico w., novara Commentatore certificato 16.11.12 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il castello di Hartheim, dipendenza di Mauthausen.

Il progetto Aktion T4 è la realizzazione del concetto, enunciato da Alfred Hoche e Karl Binding di “eutanasia sociale”. Già durante la prima guerra mondiale, negli istituti di cura tedeschi, si erano verificati decessi sospetti; le necessità del conflitto avevano reso le persone insensibili alla morte di soggetti la cui sofferenza era considerata dannosa per loro stessi e per lo Stato.

La messa in atto del concetto di eutanasia sociale fu relativamente semplice in Germania: infatti il nazismo sosteneva un programma di eugenetica, il cui obiettivo era purificare e migliorare la razza germanica. I malati cronici, i disabili, le persone affette da handicap fisici o mentali erano visti come parassiti che portavano via soldi alle casse dello Stato e che, riproducendosi, “inquinavano” la purezza della razza ariana. Si giunse quindi alla conclusione che bisognava impedire la riproduzione di questi soggetti. La comunità scientifica tedesca aderì con entusiasmo a questo progetto.

Come primo provvedimento venne varata nel 1933 la "Legge sulla prevenzione della nascita di persone affette da malattie ereditarie", con la quale si autorizzava la sterilizzazione forzata di questi individui. Si cercò di convincere il popolo tedesco dell’utilità di questo provvedimento attraverso la diffusione di opuscoli, la radio e l’insegnamento nelle scuole.

Cambiano i metodi, ma la Sostanza, rimane, ad oggi.

Benvenuti nel IV Reich, Bellezze!

enrico w., novara Commentatore certificato 16.11.12 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marina B.: "Non mi candido".
Non c'era abbastanza detersivo !

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.12 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Vedo, da pensionato, tutti i giorni Agorà...oltre il resto merdevole mi chiedo cosa ha da ridere e strofinarsi le mani, segno di contetntessa il Vianello ????? Probabilmentesente che la Sua trasmissione va bene, ma gli voglio dare una noitizia, queste trasmissioni vendono nviste anche da chi, come me Tio odia, sei contento contribuisaci meravigliosamente al successo del Movomento 5 Stelle, non lo capisci e lo capisco io venduto!!!!!!!!!!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 16.11.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

E' arrivato un nuovo tipo di TROLL
Questo è pagato per mettere zizzania tra Grillo e Di Pietro
Non sanno come fare a bloccare Grillo e ora tentano di far credere che Di Pietro gli è contro
ma la loro imbecillità è palese

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 16.11.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

antonio di pietro ha dichiarato che l'idv parteciperà alle primare del centrosinistra e fara votare per bersani o vendola.credo che questo sia il suo canto del cigno.caro grillo,lo so che è un tuo amico ma non posso non liquidarlo con una frase del grande luigi tenco:quando si alza il mare,gli uomini senza idee,per primi vanno a fondo.addio tonino,torna a qualche mansione più alla tua portata.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 16.11.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

di pietro attacca grillo per cercare di limitare i danni non prendetevela più più di tanto è solo una questione di sopravvivenza politica.

sfolla teorie 16.11.12 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Ecco adesso ci vorrebbe un bel post dal titolo: Basta! La misura è colma, si tolgano gli ormeggi.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

il pluri-indagato Cirino Pomicino dice su Libero che ha donato 50 Euro all'M5S; se fosse vero ( è forse una bufala) restituitegli i 50 Euro + 1 centesimo di mancia....

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.12 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Lettera scritta ad un Carabineiere mio amico Che vuole espatriare:
Vota Grillo, te lo chiedo a Te ed a Tuoi colleghi se volete aver ragione....ha detto ultimamente di lasciarci fare...voltateVi ( con garbo una volta) dall'altra parte e vedrete.
Comunque le manifestazioni violente non sono assolutamente comandate dal M5S/Grillo...ci sono dei criminali assolutamente ineccepibile...ma a livello nazionale per una volta votate Grillo....I nostri politici si stanno cagando letteralmente addosso, tutte le trasmissioni televisive, come avrai notato sono per salvarli....io e penso Grillo Voglia semplicemente entrare in Parlamento, fargli le pulci, spaccargli i loro giochetti e null' altro..il movimento si estinguera, secondo me in 10 anni...ma nel frattempo avrete le Vostre soddisfazioni, sia Pur che Voi siete giurati e comandati .
Dove Vuoi andare Tutta l' Europa è così...alla mercè del risanamento dei bilanci delle banche e basta............io???? vitt...

Camillo B. Commentatore certificato 16.11.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riposto il sito se non lo bloccano a monte

http://www.corriere.it/politica/12_novembre_16/vitalizi-regionali-fiorito_2fc07370-2fb4-11e2-9676-750af71025bf.shtml

carla g., padova Commentatore certificato 16.11.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di pietro lecca il culo a tutti. Lo aveva fatto
anche col movimento 5 stelle chiedendo a Beppe
di unirsi al movimento 5 stelle e gli è stato
risposto che non facciamo alleanze.
Ha provato col pd ed è stato emarginato.
Adesso per accattivarsi le simpatie della
sinistra e trovare un posto nel parlamento dice che
il movimento 5 shttp://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Idv-Di-Pietro-no-a-alleanza-con-Grillo-e-solo-protesta_313900329698.htmltelle è solo protesta.


Lo vogliamo mandare a fare in culo una buona volta
così c'è lo togliamo dalle scatole.
Mi dispiace per Beppe che gli ha dato una sponda
dove appoggiarsi candidandolo come presidente.
Beppe ti stai bevendo il cervello?

salvatore ., palermo Commentatore certificato 16.11.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri ho mangiato "lingue di favia in salsi":
un piatto dozzinale, feriale, ricette prese da internet e rimasticate.
Un copia-incolla gastronomico.
Non parla più di niente.
Da quando non è più un fan, un sorcino, è del tutto svuotato di contenuti, immerso in un debito incolmabile verso l'istituzione, normalizzato.
Un ultras a orario, un travet della democrazia.
Un professionista del consenso per il consenso.
Togli il fanatismo da certuni e ti resta il nulla al sugo.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.11.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento

LA BEFFA DEI VITALIZI REGIONALI ANTI FIORITO E LA CASTA CHE FA SEMPRE E SOLO I SUOI SPORCHI INTERESSI DA DX A SX.

http://www.corriere.it/politica/12_novembre_16/vitalizi-regionali-fiorito_2fc07370-2fb4-11e2-9676-750af71025bf.shtml

carla g., padova Commentatore certificato 16.11.12 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe (Grillo) manda A FARE IN CULO QUELLO STRONZO opportunista di DI PIETRO!!!

"nun sacch, nun ved e nun sent nient"

ha fondato un altro partito di ladroni in cui lui è a capo...

Morris Fleed (goblin) Commentatore certificato 16.11.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oscurato il sito neonazista e antisemita che sostiene la “superiorità della razza bianca”.
La Polizia Postale e la Digos hanno notificato le ordinanze di custodia cautelare in carcere a Daniele Scarpino di Milano, amministratore del forum italiano di Stormfront.org e ideologo, Diego Masi di Frosinone, Luca Cianfaglia di Teramo e Mirco Viola di Cantù. L’ipotesi di reato, formulata dal pool antiterrorismo della Procura di Roma diretto da Giancarlo Capaldo, è di aver costituito un’associazione dedita all’incitamento all’odio razziale e alla diffusione di idee antisemite via web. Perquisizioni in 12 regioni, tra cui Abruzzo, Calabria, Sicilia, Val D’Aosta, Lombardia, Lazio. Stormfront.org, “il più grande sito d’odio presente su Internet” come è stato definito dai media americani, è comparso in rete già dai primi anni 90 come bollettino di notizie. Nel 2008 aveva 80 mila utenti unici giornalieri, che aumentarono di 2000 unità il giorno dopo che gli Stati Uniti elessero presidente Barack Obama. Nel forum italiano vengono citati passi del Mein Kampf, pubblicate foto delle Ss, elencati nomi di presunti “poteri occulti giudaici”. Gli utenti discutono della superiorità dei bianchi e del “pericolo della contaminazione dei negri”. Quella condotta dalla Procura di Roma e che ha portato agli arresti è la prima indagine

Giovannino e Pellei sono avvertiti

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 16.11.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

potrebbero decidere di anticipare la data delle elezioni
per cercare di arginare il fenomeno M5S,sinceramente spero
non avvenga, il tempo gioca a nostro favore.
più volte hanno parlato di una ripersa nel 2013 visto che
non ci sarà nessuna ripresa, la gente capirà o almeno lo
spero di essere stata presa in giro,puoi prendere in giro
qualcuno per un pò di tempo ma non puoi prendere in giro tutti per sempre.

sfolla teorie 16.11.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un appunto, banale, statistico.
Nel piccolo, alla Bacheca Funebre del Quartierino, le Affissioni son piene Zeppe.
Un Incremento Progressivo negli ultimi tre, quattro anni.
Vero, lo Smog, Malpensa, le Discariche, etc.
Curiosa la Fascia d'Eta'.
Pensionandi. ( Che culo per la Cassa mutua, l'inps).
Strano nell'epoca dello Screening di massa, vaccino Influenzale, Vita fino a 150 anni, Staminali da magia Stupefacente.
Forse, per Alcuni, piu' Uguali...
Hitler e la Famigerata T4 Aktion.
Sicuri che negli Ospedali Curino?
Gli eventi del Santa Rita, a rammentarlo.

P.S. Sempre statisticamente, l'escalation delle Affissioni, è di 10 a uno.
Una proporzione gia' Sentita...
A proposito, il programma T4, contemplava la Requisizioni dei Piccoli dalle famiglie Povere, Idiota, Disagiate, Amorali, Alcoolizzate, etc...

enrico w., novara Commentatore certificato 16.11.12 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Forza MV5S!!!Io non guardo piu' la TV da un'anno seguo il nostro blog e cerco di convincere la gente che bisogna cambiare in qualsiasi modo e bisogna votare votare anche per protesta ma votare il Movimento e nel mio piccolo ci sto riuscendo, bisogna moltiplicare l'informazione perche' la TV rende schiavi e nervosi e Tende per il NON VOTO!!!!
PENSIAMOCI NOI!!!
FORZA ITALIANI!!!
Gianluca da Ostia

gianluca vashey 16.11.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Idv: Di Pietro, no a alleanza con Grillo, e' solo protesta.
Non ho capito perchè Beppe Grillo lo vuole fare
Presidente? : Di petro va dove va il vento.
Lo vogliamo mandare a fare in culo una buona volta?

salvatore ., palermo Commentatore certificato 16.11.12 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Homo maialis: l'involuzione del genere umano.
A Darwin o ci credi oppure no, prendere o lasciare. E se ci credi, allora vuol dire che anche tu accetti il fatto di essere l'ultimo anello della catena evolutiva che ti vuole strettamente imparentato alla scimmia. La teoria dell’evoluzione, però, non è detto che muti sempre in meglio le cose e la specie umana, nella fattispecie! Anzi, a volte fa addirittura retromarcia, rompe gli anelli della catena evolutiva e si perde lungo la strada dell’involuzione e degenerazione del genere umano. Così può succedere che l'homo sapiens nell'era della malapolitica, dei festini, delle ruberie e delle porcherie a gogo, involva nell'homo maialis! Uno dei meccanismi principali che regola l'evoluzione della specie è l’influenza che l’ecosistema esercita sul ciclo vitale della natura e degli organismi viventi. L'essere umano, ad esempio, si è trovato in passato nelle condizioni di subire dei grossi cambiamenti: il clima glaciale e desertico, e i grandi predatori. Questi elementi ormai sono stati superati, si sono estinti nella notte dei tempi. Oggi, l’influenza che subisce il genere umano viene più dai suoi simili che da altri fattori naturali e da elementi esterni. Più precisamente da quella sottospecie di uomini che pensano solo a fare soldi, carriera e successo. Una sottospecie del genere umano, risoluta e dissoluta, che in nome del proprio benessere e in virtù del dio denaro è disposta a tutto: rubare, tradire, ammazzare, darsi al vizio! Allora, secondo la teoria dell’evoluzione, o meglio la teoria dell’involuzione della specie, si aprono davanti a te due strade e ti ritrovi inesorabilmente, davanti ad un bivio, a scegliere: o ti adegui e ti trasformi in un maiale famelico come “loro”, pronto a divorare tutto quello che ti capita a tiro, oppure ti rassegni a soccombere e a fare da preda ai moderni predatori. Ma c’è una terza via che va ben oltre l'involuzione: la rivoluzione del genere umano. La ribellione dell'homo iracundo, che una v

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 16.11.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito dire che laSalsi, Favia e Biolè ecc.. faranno un nuovo movimento:

movimento 4 stelle, per chi si accontenta

:)

Antonio Manià (carpe.diem) Commentatore certificato 16.11.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel Codice MAssonico i Nomi son Fondamenti.

MAnganelli.
CAncellieri.

Alla fine, ci saran solo FedMArescialli.

Se non Capite questo, Italiani, siete Morti.

Morti, non Fottuti.
Quello, prima.

Kaputt! Dead! Muerte! @@@@@@@ se capite il giapponese...

enrico w., novara Commentatore certificato 16.11.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Monta la protesta

Monti smonti

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 16.11.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Riprendo da alcuni commenti piu' sotto.

Regione Veneto via farmaci antitumorali alle DONNE over 65.

Curioso. Non riesco a trovare differenze tra i campi di sterminio nazisti e i delinquentelli della predetta regione.

Avete presente quando le SS sceglievano tra i prigionieri malati quelli da gasare o mandare ai forni?

Ecco, io la differenza proprio non ce la vedo!!

Ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 16.11.12 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mia unica speranza, visto che un sacco di coglioni di italiani voteranno ancora per i vecchi partiti (vedi PD ad esempio) la ripongo nei giovani.

Forza ragazzi, prendetevi il futuro, fate quello che noi, vs, maledetti genitori, non abbiamo avuto il coraggio di fare, purtroppo!!!! Lo dovevamo fare per voi ma siamo un popolo di codardi e coglioni, quindi forza. Continuate a protestare! Ogni volta sempre di più!

Alex . Commentatore certificato 16.11.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Un tempo, le Neolaureate ricevevano una Pergamena, una corona d'Alloro.
Ora, per coerenza, in aggiunta, un rametto di Rosmarino, una Cartapecora ed un Invito in Villa.

La miglior Classe Dirigente...

enrico w., novara Commentatore certificato 16.11.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento

La protesta dei giovani è sacrosanta
il governo tecnico si astenga da giudizi politici sulle prese di posizione di Beppe ci dica piuttosto come mai gli sprechi dei governi non sono stati ancora ridotti ma anzi si continua come denunciano i giornalisti ormai tutti giorni quando agirete sull'impiego assistenzialista come i forestali in calabria in sicilia la lista è lunga una manifestazione non puo bastare

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 16.11.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

regione veneto: via il farmaco anticancro alle over 65
costa troppo,fottono i giovani fottono gli anta e pure
gli anziani e continuano a votarli mah?

sfolla teorie 16.11.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Il mio sogno sarebbe leggere, un giorno, un post con questo titolo:

Il Parlamento italiano pietrificato e pirogassificato.

Ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 16.11.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO NOE E´ NESSUNO!

GRILLO NON E` AMICO MIO!
GRILLO MA CHI TE CONOSCE?!
T´HO SOLO INCONTRATO UNA VOLTA DI SFUGGITA SU VIA CASILINA; NON TI HO DETTO NIENTE PERCHE´ pensai...questo e´ mezzo matto, e mi rodeva pure il culo.
GRILLO NON PUO` COMPRARE, UNA PERSONA CON UNA MINIMA DIGNITA´!
GRILLO NON PUO´ CONDIZIONARE UN ESSERE UMANO CON UNA MINIMA INTELLIGENZA!
GRILLO NON PUO` COMPRARE, UNA PERSONA CON UNA GRANDE DIGNITA´!
GRILLO NON PUO´ CONDIZIONARE UN ESSERE UMANO CON UNA IMMENSA INTELLIGENZA!
Grillo potrebbe essere mio amico.
Grillo probabilmente e´ amico mio gia´.
Si, mi piace quello che dice, ma LO PENSAVO PRIMA DI LUI!
grillo sEmbra incazzato; mA IO LO SONO PIU´DI LUI!
TUTTI LA PENSAVANO PRIMA DI LUI
GRILLO puo´fare ed esere quello che vuole, se continua a pensarla come me, continuera´ ad interessarmi cio´ che dice, perche´ non ho tempo per parlare a tanta gente, devo stare lontano dal MIO PAESE PER LAVORARE!
Grillo e´ piu´ conosciuto di me, si...allora?BENE fa comodo!

GRILLO NON SA IPNOTIZZARE LE PERSONE; LO SO perche´ io sono capace!..attraverso un sito internet pero´ ancora non lo so fare..mmmm..

Beppe Grillo non e´ nessuno, ma NOI SIAMO TANTI!!!
Vai PEPPE!!
...Ammiratore MV5S

gianni Mess 16.11.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la vecchia signora rosy bindi, da venti anni in parlamento, ha chiesto la deroga a culatello per ricandidarsi.
se vince il pd potrebbe divenatre ministro. povera italia in mano a vecchi rimbambiti , incapaci e parassiti politici

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 16.11.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento

"Punirò i poliziotti violenti. Ma Grillo sciacallo politico".

Analizziamo.
Il Punto essenziale del Post era: Obiezione di Coscienza.
Poliziotti Violenti: in Fatto.

I Poliziotti eseguon Ordini ( ribadito dai loro post).
Punto: grillo non ha Ordinato Violenza.
La non Violenza, non è Sciacallaggio.

Cassano: "dovessi Pensare prima tutto quel che dico...". ( Hai voglia...!).
Cassano.

Cassanate: ex Neologismo.
Cancellierate, a seguire?

Aarhus, ed il Cittadino Attivo, al par di Carneade?

O i Poliziotti mentono, o gli Ordini li ricevon direttamente dall'Inferno.
Lo Spirito Santo, non mi sembra...
A meno che non volesser giunger all'Estrema Unzione, prima dell'Abbacchiatura Finale.

enrico w., novara Commentatore certificato 16.11.12 11:54| 
 |
Rispondi al commento

ah... ma quanto pagherei
per trovarmi un giorno
in uno studio televisivo
faccia a faccia
con quella merda psicopatica di sgarbi
e provocarlo alla grande
poi quando mi viene incontro minaccioso
col suo fare scomposto e violento
urlando le solite frasi sconnesse
ed agitando le mani per aria
senza dire parola,colpirlo fulmineo
con un diretto in faccia
e vederlo stramazzare a terra

ah...
l'idea mi commuove :)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 16.11.12 11:48| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie a tutti quelli che possono fare e partecipare per fermare questi politici di merda, io non posso nemmeno stare a casa un giorno se no mi licenziano.....forza beppe forza M5S viva gli italiani

Roberto V., Somma Lombardo Commentatore certificato 16.11.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento

DA LIBERO.IT

Il farmaco antitumorale? Disponibile solo per le donne che non raggiungono i 65 anni d'età. Così ha 'sentenziato' la Regione Veneto, con un decreto contestato da Federanziani, che annuncia ricorso alla Corte europea dei diritti dell'uomo. "Discriminazione insopportabile, faremo un esposto"

La motivazione? Economica. I fondi non ci sono e costa troppo dare la cura a tutte le 234 pazienti. IL CASO

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 16.11.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando un giorno impareremo a portare i nostri figli a passeggiare in mezzo alla natura e a farli correre spensierati e liberi invece che a fare lunghe code in macchina per portarli al centro commerciale, la domenica specialmente, maledicendo il traffico senza accorgersi che il traffico siamo noi, per comprare cose spesso inutili che non ci servono realmente o che vanno a sostituire cose perfettamente funzionanti ma passate di moda, quando eviteremo di fare interminabili file per l’ultimo telefonino ultratecnologico che ci permette una superconnessione per scrivere sui social network che non ce la facciamo ad arrivare a fine mese, forse allora le cose cominceranno a cambiare.
Non si risolve il problema solo cambiando i politici con cittadini che hanno una visione diversa dell’ambiente e del bene comune, questo è un’ inizio un primo passo ma il vero cambiamento si ottiene se cominciamo a cambiare noi,soprattutto noi, non sarà facile ma se veramente vogliamo una società diversa non esiste altra strada. Ci sarebbero tante cose da aggiungere, dico un’ultima cosa che ho scritto tempo fà che non avrei mai provato se non immerso nel verde e nella natura e poi smetto di annoiarvi: l’altro giorno sono andato per campi con mio figlio di 2 anni, lui correva felice e spensierato ed io dietro di lui, per un attimo mi sono sentito piccolo anch’io pervaso da una sensazione di pace e di quiete interiore e da uno strano pensiero: un giorno ricorderò questo momento come uno dei più belli della mia vita. Fra un pò di tempo quei campi spariranno e lì probabilmente sorgerà un bel centro polifunzionale con negozi, uffici,appartamenti di 50 mq ma dubito che passando di nuovo da quelle parti riuscirò ad emozionarmi, mi resterà il ricordo di quell’attimo.
Grazie per la vostra attenzione. Marco Barbon

marco barbon Commentatore certificato 16.11.12 11:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

"Punirò i poliziotti violenti. Ma Grillo sciacallo politico"
Queste immagini stanno facendo il giro del web. E davanti a queste immagini neppure il Ministro dell'Interno, Anna Maria Cancellieri, ha potuto voltare lo sguardo dall'altra parte chiudendo gli occhi su una violenza barbarica e inaccettabile per un Paese civile quale il nostro dovrebbe essere.

Read more: http://it.ibtimes.com/articles/38437/20121116/ministro-cancelleri-grillo-sciacallo-scontri-polizia-14n.htm#ixzz2CNg3J5T7
LEI NON MI RAPPRESENTA NON E' STATA VOTATA DAL POPOLO ITALIANO LEI COME TUTTI DEL GOVERNO TECNICO SIETE ABUSIVI

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 16.11.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento

durante un incendio nella foresta,mentre tutti gli animali fuggivano,un colibrì volava in senso contrario con una goccia d’acqua nel becco. Cosa credi di fare? gli chiese il leone, vado a spegnere l’incendio! rispose il piccolo volatile,con una goccia d’acqua? disse il leone con un sogghigno di irrisione, e il colibrì proseguendo il volo rispose: io faccio la mia parte.
Un secondo punto già accenato all’inizio è la messa in sicurezza del nostro territorio che dovremmo legare alla tutela dell’ambiente per porre rimedio al cambiamento climatico e per avere una paese più verde e meno grigio ma la prima risposta delle amministrazioni chiamate in causa risuona come un eco: i soldi sono pochi e quei pochi che abbiamo sono già destinati ad altre attività.In questo periodo che le risorse sono poche è chiaro a tutti allora dobbiamo assicurarci che questi pochi soldi venganno spesi bene, facile a dirsi difficile a farsi diranno tutti, io vi rispondo difficile ma non impossibile se si hanno buone idee ,se le risorse sono poche vediamo di non sprecarle e di risparmiarle con l’uso delle nuove tecnologie che ci aprono un mondo di possibilità immediate e di risparmio futuro. Se non si riesce come comune a trovare qualche soluzione concreta invito tutti a copiare da chi invece ce l’ha fatta a fare le cose senza spendere soldi e risparmiando risorse, sono i comuni virtuosi e il movimento per la decrescita felice, ci sono bellissimi libri e siti internet che spiegano come fare passo dopo passo.
Noi, per il momento,preferiamo spendere i soldi in continue colate di cemento che cancellano il paesaggio,e si lì spendiamo noi i soldi per quelle colate di cemento, non direttamente ma indirettamente, eh già signori siamo noi che finanziamo con le nostre scelte di vita e politiche queste lobby che hanno come unico scopo quello di arricchire se stessi e non certo la salvaguardia del territorio e dell’ambiente. Quando un giorno impareremo a portare i nostri figli a passeggiare in mezzo alla nat

marco barbon Commentatore certificato 16.11.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Il ricordo di quell’attimo
Pubblicato da marcobarbon su novembre 15, 2012
Molte persone si sono trovate invase dall’acqua in questo periodo di pioggia e porteranno per sempre il ricordo di quell’attimo.
I fondi per la salvaguardia del territorio della regione Veneto in una decina d’anni sono stati quasi azzerati, rimettere in sicurezza il nostro paese dal punto di vista idrogeologico eviterebbe sciagure già largamente annunciate e produrrebbe posti di lavoro ma non accadrà, come sempre in questi giorni i nostri politici riempiranno trasmissioni TV e giornali con tante belle parole (era imprevedibile ,è un evento eccezionale,provvederemo subito,solidarietà agli alluvionati, ect ect) e degnissime iniziative che andranno scomparendo pian piano con la scomparsa dell’emergenza, mi chiedo siamo sicuri che il problema sia la classe politica che ci governa chiaramente incapace di trovare soluzioni visto il costante ripresentarsi di questo problema in tutta Italia o loro sono solo una parte del problema? Ad un certo punto nel video di Qui Piave libera si sente in sottofondo un contadino dire ” no fà pi fred”, a me personalmente sono venuti in mente subito le problematiche del cambiamento climatico e la discussione di martedi con gli amici del MoVimento 5 stelle di San Biagio di Callalta dove si notava che non c’è più la nebbia che caratterizzava il nostro territorio in questo periodo e la neve in montagna adesso è diventata pioggia intensa che scendendo dalla montagna in quantità considerevole in poco tempo, aggiunta a quella che cade nel nostro territorio, dove gli argini sono più stretti e bassi fà disastri.Possiamo dunque dire che uno dei problemi è il cambiamento climatico, non facile da risolvere perchè molto più grande di noi.Cosa possiamo fare? Non ci sono soluzioni facili ed immediate. Un’idea di come bisognerebbe affrontare la situazione me la fa venire in mente una favola africana che ora vi racconto: durante un incendio nella foresta,mentre tutti gli animali fuggi

marco barbon Commentatore certificato 16.11.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Signor Ministro, chiedevo Pane ed ho ricevuto
BASTONI!

http://www.youtube.com/watch?v=ExoVKRxpWHw&feature=related

Non Brioches di Alta Forneria.

enrico w., novara Commentatore certificato 16.11.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento

http://sanbiagio5stelle.wordpress.com/2012/11/15/il-ricordo-di-quellattimo/

marco barbon Commentatore certificato 16.11.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

movimento 5stelle
mettetevi il cuore in pace arriveremo alla stanza dei bottoni del potere
basta poco (2anni di dittatura con la caparra niente prigionieri li facciamo fuori tutti) li mandiano a lavorare per davvero cosa che non conoscono da 30 anni di parassitismo li voglio vedere a lavorare per 1000 euro al mese con turni di notte come i cittadini onesti italiani con affitto da pagare e figli da mantenere non dico altro ci vediano in primavera 5STELLE AVANTI TUTTA

Commento inviato il 16-11-2012 alle 10:32

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 16.11.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il figlio della cancellieri dopo un anno di
lavoro nella fondiaria prende una liquidazione
di 3 milioni e 600 mial euro.
A noi aumentano le assicurazioni obbligatorie
per mantenere questi magnacci.

salvatore ., palermo Commentatore certificato 16.11.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho notato un certo traffico sulla Parma-Piacenza in direzione Torino,
a un Autogrill ho incrociato diverse auto e un bus di grillini che
da Parma viaggiano verso la Valle d'Aosta, ho chiesto del perchè e mi hanno risposto
che andavano tutti in Valle D'Aosta per protestare contro il pirogassificatore, e sarebbero restati tutto il tempo necessario...
poi quando l'inceneritore di Parma sara' ultimato tutti i grillini Valdostani scenderanno a Parma fino a che il Pirogassificatore sara' ultimato...
mah!

Alex. 16.11.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una volta in PARLAMENTO dovremmo istruire Commissioni d'inchiesta per i reati della polizia e le responsabilità dei vertici a partire dalla ministra, e poi un bel "PROCESSO ALLA ITALICA NORIMBERGA", con carcere minimo di almeno un'anno, da non potersi convertire in nulla, ma da essere obbligatoriamente applicato senza nemmeno i limiti di età, GALERA PURA E SEMPLICE!
Cari poliziotti, caro manganelli, cara ministra preparatevi, ne riparliamo a settembre 2013, che i vostri figli si preparino a portarvi le arancie, CI VEDIAMO IN PARLAMENTO ( e saranno cazzi vostri), sarà un piacere.

W IL MOVIMENTO 5 STELLE *****

LORO NON SI ARRENDERANNO MAI, NOI NEPPURE....

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 16.11.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Il prossimo Governo, istituira' il Caporetto Day, festa Nazionale.
Per rammentare un giorno di Abbondanza.
Al confronto del Futuro che gia' s'Intravede, con l'Attuale...

enrico w., novara Commentatore certificato 16.11.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Auto, nuova flessione delle vendite
Cala ancora la quota di Fiat in Europa.

Ancora un po' e non ne vendera' piu' del tutto.
Troppa gola $an $ergio Magno...

enrico w., novara Commentatore certificato 16.11.12 11:23| 
 |
Rispondi al commento

A un anno esatto dalla nascita del governo Monti, Napolitano guarda dal Colle i palazzi romani e gli cadono le braccia.

Pensa, poarello, che agli Italiani , pur le Palle, e da un pezzo...

enrico w., novara Commentatore certificato 16.11.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento

il ministro cancellieri:grillo porta il paese alla distruzione:ha ragione sig.ministro,infatti è grillo che governa l'italia dal dopguerra ad oggi e non lei e quelli come lei.ha ragione sig.ministro ma sia più chiara:grillo porta il VOSTRO paese alla distruzione ma,ci sta aiutando a salvare il NOSTRO.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 16.11.12 11:18| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

Kazzificatore.
Come quello di Pavia, del Dottor Scotti, quello del Riso sulle Labbra.

Bruciava Pula di Riso.
Poi, al far dello Scuro, una Pila di Ruso...

Marco, Torino, hai gia' capito dove andare.

enrico w., novara Commentatore certificato 16.11.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AH AH AH, vedere la prima pagina della Repubblica On-line.......

Ministro Cancellieri..... la guardi bene, per cortesia!!!!!!!!!!!!!

PAZZESCO!!!!!!!!!!

Alex . Commentatore certificato 16.11.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Il FAscimo Rosso è quello piu' vergognoso di quello, pietistico, Bianco ed il Trce, sadico col sorrisetto stiracchiato dei Salottieri d'Alto Bordo.
Populistico, finto Operaista e Popolare, Demagogico oltre la nausea delle Piadine frittellate e Zuccherate, farcite alla Merda di una Consorte...
Pari al Petain d'Antan.
Invece di Ostacolare Hitler, gli Porgeva il Culo della NAzione su d'un Piatto d'Argento.
Ecco i nuovi LAzzaroni, i Cafoni, i Bamba del Nord, Centro, Sud, Est, Ovest, Sopra, sotto, Trasversali.
Ecco i piu' Luridi.
LA L mancante, sta entro l'Oscuro di Bottega.
Bottega, sì.
Un poco Verde. ccarica di Bile Indigesta.
Merda er un Bel sito, un vero posto Fiorito.
Inciucione: ovvero quando mescolata, la varia Merda, diviene Maron...

Dopo il Furmigon, un poco di Maron in cima al Pirlon...

enrico w., novara Commentatore certificato 16.11.12 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Sig. Grillo,
sono italiana, ma vivo all'estero con la mia famiglia dal 2006. Come probabilmente per la maggioranza degli italiani all'estero, ho abbandonato il mio Paese poiche' era diventato impossibile viverci dignitosamente e, nel contempo, essere in regola con la tassazione cosi' elevata. Vorrei innanzitutto chiederle se, una volta che verra' eletto in Parlamento, sara' effettivamente in grado di svolgere un lavoro finalizzato al reale miglioramento delle condizioni di vita dei cittadini italiani. Perdoni la mia sfiducia, non e' diretta alla sua persona, ma in tempi in cui vediamo gente suicidarsi per la disperazione di non poter adempiere ai propri "obblighi" nei confronti di uno Governo cosi' incurante ed egoista, beh...non e' piu' cosi' semplice "regalare" un voto, almeno per cio' che mi riguarda! Ho sempre creduto che uno Stato sia degno di definirsi tale soltanto nel momento in cui sia in grado di consentire ad ogni suo singolo cittadino di vivere decorosamente, che possa garantire ad ognuno una giustizia retta ed onesta, senza distinzioni correlate al denaro o al potere con i quali far propendere, a proprio favore, l'ago della bilancia. Uno Stato che sappia offrire un autentico "futuro" ai giovani che si affacciano al mondo del lavoro per la prima volta, e che, a tutt'oggi, giungono inevitabilmente a chiedersi:"Cosa ho studiato a fare?". E come dargli torto!!! Mi rendo conto del mare di gravi problemi in cui la nostra amata Italia sta affondando, pero' mi chiedo se sia davvero necessario che a pagare siano sempre gli stessi poveri disgraziati?!! Ad esempio, c'e' davvero bisogno che in Parlamento ci siano cosi' tanti deputati e senatori, e che vengano oltretutto cosi' lautamente retribuiti e privilegiati??? Ma sa che comincio ad avere dubbi sul fatto che la democrazia possa rappresentare un sistema di Governo equo?!! Sento, dentro di me, che lei possa realmente costituire la nostra ultima speranza. Non mi deluda! A presto

Maria Grazia Susani 16.11.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Da Tze' Tze' a lato...

Il sito Stormfront chiuso dalla Polizia per incitamento all'odio raziale.

http://www.tzetze.it/2012/11/stormfront-chiuso-dalla-polizia-accusato-di-incitamento-allodio-razziale.html

E com'e' che proprio ora ho verificato e ci sono entrato senza problemi????

O la notizia e' falsa o i nostri poliziotti hanno una qualche simpatia per questi decerebrati!

Peraltro si apprende che questi vermi della terra vanno avanti dagli anni 90 indisturbati! Quindi qualcosa vorra' significare.

Manganelli, Manganelli...

Ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 16.11.12 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Ieri a Serviziopubblico il solo fatto di vedere i visi TERRORIZZATI di 15enni, senza caschi, inermi, presi a legnate da questa CIALTRONA; MORTA DI FAME DI POLIZIA ITALIOTA, gente pronta a manganellare una donna anziana come si vede anche dal video sul Lungotevere non contento di averle già dato due spintoni, che avrebbero potuto farla cadere a 60anni, ci dà il quadro preciso di che razza DI PREPARAZIONE QUESTI RICEVANO E DEL SENSO DI IMPUNITA' CHE EVIDENTEMENTE SENTONO DI AVER GARANTITO.
Il "Ministro" degli interni non venga a darci lezioni, sui Masanielli, pensi a trovare e condannare i colpevoli, NON COME AL SOLITO FARCENDO LA BOCCA DI IGNOBILI FALSITA' ED IPOCRISIE, e se nell'arco di due settimane non avremmo notizie di nessun tipo, a maggior ragione si sciacqui la bocca lei che non é stata nemmeno eletta, prima di rivolgersi al M5S***** e a Beppe, vergogna, brutta b.....a falsa ed ipocrita, SOLO I FATTI DEBBONO PARLARE IN QUESTI CASI, stramaledetta cialtrona italiota, guai a lei e a questo "governo" di ASSASSINI SOCIALI, sarà il caso che i primi a dover essere messi sotto una bella lente di ingrandimento ed una comissione di inchiesta appena ci saremo installati in parlamento e sarà un piacere, SARETE I PRIMI AD ESSERE GIUDICATI FINO ALL'ULTIMO PELO, e dovranno bastare piccole SFUMATURE DI GRIGIO per condurvi anche solo per un'anno IN GALERA A PROVARE UN POCO DI SANA UMILTA'?
SAPPIATE CHE VI TENIAMO D'OCCHIO E NON PENSATE MINIMAMENTE DI PASSARLA LISCIA, IN QUESTA NAZIONE ABBIAMO BISOGNO DI UN "PROCESSO DI NORIMBERGA" PER RISTABILIRE L'EQUITA' CHE AVETE PROMESSO E DI CUI CONTINUATE A RIEMPIRVI LA BOCCA vedi rigor monti infame, andremo a cercare anche i vostri figli, bastardi....

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 16.11.12 11:06| 
 |
Rispondi al commento

LUNA E LICANTROPI

Lei avrà pure scelto il suo percorso, ma chi ci specula sopra è davvero meschino!

vispo e arzillo 16.11.12 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo non e´ mio amico!

Beppe Grillo non e´ il mio eroe!
Beppe Grillo lo ricordo da..te la do io lámerica poi te lo do io il brasile!
Beppe Grillo non e´ un politico, anche tu povero idiota lo capiresti ma sei idiota!
Beppe Grillo non puo´essere padrone di chi condivide con lui idee, lo so e NON LO PERMETTEREI a LUI, io.
Beppe Grillo e´ uno che faceva spettacoli, che a me facevano ridere, anche se non sono mai stato ad uno dei suoi spettacoli, perche´ troppo costosi secondo me; li ho visti da internet, a gratise quasi.
Beppe Grillo e´ uno a cui probabilmente rode il culo meno di me, io adesso sto in Germania per vivere.
Beppe Grillo l´ho visto di sfuggita una volta sola su via casilina, per una manifestazione nel...2001, un poco ciccione, una persona normale quasi insignificante, ma simpatico.

Beppe Grillo dice cose che io gia´ pensavo da tempo!
Beppe Grillo dice cose che condivido!E io le pensavo prima di lui!
Beppe Grillo sembra incazzato come me, anzi io di piu´, e questa cosa mi piace.
Beppe Grillo ha coagualto tanta gente insieme, gente incazzata come lui, e prima di lui, da piu´tempo!
Beppe Grillo e´ un infiltrato?di chi?mmm...no no troppo idioti,computer?internet?uot?!
Beppe Grillo e´ ricco?e sti cazzi dice sempre cose che io pensavo gia´ per me rimane nessuno, imprtante e che sia visibile, ci fa comodo.
Beppe Grillo...si si ci fa comodo!
Beppe Grillo e´ un ciccione?!
Beppe Grillo ha problemi!allora? dice sempre cose che io gia´ pensavo e vede cose che io vedo, anzi da prima di lui, vivo a Roma!comunque non me ne frega un kaiser per stare in tema.
Beppe Grillo e´ matto?si droga?rutta?scorreggia?puzza?e´eterotrisexinveRtibile?
A me continua a non fregare un cazzo!
Mi piace quelo che dice ANCHE SE NON LO PENSASSE!
Importante e´ cosa sta succedendo, si e´ fatta grossa il tanfo che sentiamo e´ solo la merda che i politici ladri si tirano addosso, capiremo il tutto quando si scoperchiera´ questa fogna otturata
VaiPeppe!
..ammiratoreMV

gianni mess 16.11.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i veri fascisti sono i politici di professione come fini, di liberto, ferrero, casini , bersani etc ....occupano il potere, se ne fregano della povera gente, mandano i poliziotti contro i ragazzi. A chi ancora si definisce comunista e boccia gli altri come fascisti un consiglio: liberatevi della vostra ideologia squadrista e antidemocratica. la storia vi ha condannato......il comunismo e' stato un totale fallimento

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 16.11.12 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Bello mettere paura per i voti è!!!!!! La pirolisi non è affatto pericolsa dipende da ciò che ci si brucia, studiare prima di parlare sarebbe utile!!! Ma non vogliamo la verità solo i voti vero?
2.1 La carbonificazione
Il carbonio organico del suolo costituisce circa due terzi del carbonio negli ecosistemi
terrestri, e corrisponde a più del triplo di quello contenuto in atmosfera. La disponibilità
di ampie superfici e il tempo di residenza relativamente lungo fanno di questo comparto
un sink potenzialmente importante per lo stoccaggio del carbonio atmosferico.
Un metodo innovativo per aumentare la stabilità del carbonio stoccato nel suolo prende
spunto dalla “Terra Preta do Indios”. L’espressione si riferisce a suoli particolarmente
fertili della foresta amazzonica caratterizzati da colore nero, pH alcalino, elevata
concentrazione di nutrienti, alto contenuto in materiale carbonioso, altrimenti noto come
“biochar” o carbone vegetale, prodotto dalla combustione incompleta di parti vegetali e
introdotto volontariamente nel terreno dalle popolazioni locali migliaia di anni fa (Glaser
et al. 2004, Falcão et al. 2003, Erikson et al. 2003).
La carbonificazione di biomasse e l'interramento nei suoli agricoli del biochar così
ottenuto rappresenta potenzialmente una tecnica per gestire i residui vegetali alternativa
alla combustione (che produce immediatamente grosse quantità di CO2), all'abbandono
in superficie o all'interramento dei residui secchi, ma anche al compostaggio, da cui si
origina humus stabile destinato però alla progressiva decomposizione nel giro di pochi
anni. Per massimizzare le dimensioni dello stoccaggio in grado di immobilizzare
rapidamente e permanentemente grosse quantità di anidride carbonica, è necessario
utilizzare processi controllati che consentano di trasformare le biomasse in biochar con
un alto rendimento.

marco b., Torino Commentatore certificato 16.11.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti = Berlusconi = Monti
Da un video di Oscar Giannino, un muratore, appartenente ad un Circolo Orientale, di gente ben informata, si evince come sia la storia numerica dei vari Governi della cosidetta 2.a Repubblica, relativa alla loro rispettiva spesa giornaliera: 1°Berlusconi = 330 mln. - Prodi = 96 mln. - D'Alema = 76 mln. - Amato = 124 mln. - 2°+3° Berlusconi = 217,8 (Ruby compresa). Dati fino al 14 Settembre 2011. Come giustamente dice Giannino, i numeri hanno la testa dura, ed e' vero, cio' vale anche e di piu' per il Prof.Monti, il quale ha trascorso una intera vita in mezzo alle cifre!
Ebbene, dalla zona Padellaro, che la sa lunga, risulta che attualmente il Governo Monti, aumenta lo Stock del Debito Pubblico di ben 217 Milioni di Euro al giorno, esattamente come Berlusconi!
Questo, ovvio, mi porta ad una riflessione matematica (con la testa dura) nel senso che le entrate attuali dello Stato, sono molto ben piu' alte di quelle che riusciva a realizzare Berlusconi,e le spese (in teoria) diminutite per la Spending Review, quindi a maggior gettito fiscale, come mai, la spesa, cioe' il debito e' immutato, mi spiego meglio, dov'e'finito il malloppo? E' stato avviato forse un costosissimo studio di fattibilita' di nuove centrali nucleari? Di parecchi Pirlogassificatermosvalorizzatumortossinparticellinsmerdatori? Boh! Dal Premier si espande una nebbia tipica di Giza in Egitto, che mi riporta alla sua gloriosa antichita', con il suo fascino ed i suoi misteri,di 4.000 anni, ancora irrisolti

Lord Windsor 16.11.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento

ciao ragazzi,avete sentito la proposta del TOPO AMATO, ma vi sembra che con quello che ha combinato assieme ai suoi amichetti lo si deva salvare dal restituire tutto.credo che noi si debba aiutare i ragazzi che difendono il proprio fururo e la propria istruzione. togliere i soldi alla scuola privata e a quei 4 pretoni che non si accontentano mai. quello che si deve difendere sono i ragazzi che saranno quelli che forse cambieranno questa società tutta intenta a deturpare la terra e le risorse solo per mettere soldi nelle banche per la sola avidiyà di farlo,non riusciranno mai a spendere tutto quello che rubano e non si porteranno via niente ma in compenso lasciano morte e distruzione sulla propria strada, la prossima primavera abbiamo la possibilità di cambiare questo modo di vedere la vita. RIPRENDIAMOCI IL NOSTRO FUTURO

antonio candioli 16.11.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe solo una riflessione.
Non so cosa significhi per questi signori la parola "pirogassificazione".
Io conosco MOLTO BENE il VERO processo della PIROGASSIFICAZIONE e ti posso assicurare che NON EMETTE nulla se NON inerti che possono essere riciclati.
Certo se nel pirogassificatore ci và a finire amianto o scorie RADIOATTIVE, i residui devono essere inertizzati tramte sistema al plasma che li vetrifica, con dispendio di energia.
Ma la PIROGASSIFICAZIONE A 4 STADI è pulita e produce una valanga di energia dai rifiuti come le plastiche leggere e le carte leggere che NON riciclabili.
CERTO! ci sono anche rifiuti che NON è conveniente riciclare e chi è del settore sa bene quali sono. Questi rifiuti ora vanno in discarica pur con il riciclo della plastica e della carta appunto perchè NON sono riciclabili, cioè l'energia che serve a recuperarli è maggiore dell'energia che se ne ricava.
MA CON LA VERA PIROGASSIFICAZIONE SI PUO'
Per quanto riguarda l'umido, si può composTare con la semplicissima tecnica dei microorganismi e NON con quelle tecniche obsolete e maleodoranti dagli esiti incerti che vengono usate ora.
Quindi nel PIROGASSIFICATORE ci và a finire TUTTO il materiale organico, biodegradabile e non, CHE NON PUO' ESSERE RICICLATO e che ora comunque và in discarica.
Pensati che perfino i depuratori sono estremamente obsoleti, ed oggi sono "macchine" che usano energia per DISTRUGGERE energia e produrre fanghi ormai esausti dipo un ciclo di 30 - 50 giorni.
Oggi ci sono tecnologie che permettono il trattamento IMMEDIATO delle acque nere, se ne estrae la parte organica che può essere compostata oppure trasformata in energia, l'acqua chiarificata può essere usata per altre colture ( macroalghe in ambiente confinato ad altissima resa produttiva, circa 100 ( cento) volte maggiore degli impianti tradizionali) oppure può essere ripotabilizzata.
Quindi NON so cosa stiano facendo in Val d'Aosta ma di sicuro da quello che scrivi quello NON E' UN PIROGASSIFICATORE.
Aldo

Aldo Moro 16.11.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Come vorrei essere stasera in piazza ad Aosta!
A Grillo quando sarai nuovamente a Padova, intendo a pagamento al teatro Geox, come quell'indimenticabile capodanno di 3 anni fa?

carla g., padova Commentatore certificato 16.11.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La situazione della regione Valle d'Aosta spiega da sola il perchè dell'incremento voti al Movimento 5* nel paese.
Praticamente non esiste opposizione, quella che poteva cosiderarsi una volta la sinistra dell'opposizione è venduta ai poteri forti, con l'aggravio del travestimento da partito progressista.
Correggetemi se sbaglio vivendo al lato estremo del paese, ma facendo una differenziata che sfiora il doppio della Valle d'Aosta.

carla g., padova Commentatore certificato 16.11.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento

I politici e i loro miseri partiti, cominciano ad avere sempre più paura, sono consapevoli dopo gli scontri in questi giorni che disoccupati,precari,studenti,anziani, sono tutti con il movimento, quindi sanno bene che il Movimento prenderà più del 40% allora secondo me faranno nascere il partito monti per allearsi tutti e votarlo, in modo da cercare di raccimolare gli ultimi voti di qualche miserabile a cui hanno fatto dei favori! Mi raccomando la nostra arma è il voto! Forza movimento forza gente riprendiamoci quello che è nostro!!

simone v., roma Commentatore certificato 16.11.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia attualmente è divisa in tante micro regioni che sono di fatto provincie e che la rendono di fatto ingovernabile, dei piccoli desideri di signorotti come al tempo dei granducati. Dividi et impera. Le provincie se proprio si vogliono mantenerle per un periodo di transito limitato di informatizzazione del paese sono 21, tante quanto le attuali regioni. Quattro regioni e ventuno provincie. Stoppe.

Cristoforo Colombo 16.11.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Chissa' come sarebbe l'imitazione del ministro Cancellieri da parte di Gianfranco d'Angelo?

http://www.youtube.com/watch?v=zzcjSTm2408&feature=related

Meglio di quella della Carra'?
Al limite, esaminando Fotogramma per fotogramma...
BAlliamo e Traballiamo...

enrico w., novara Commentatore certificato 16.11.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

pubblicità al "libro" di vespa: da MUSSOLINI a GRILLO...

domenico andria, salerno Commentatore certificato 16.11.12 10:16| 
 |
Rispondi al commento

La ministra Cancellieri può ritornare a cucinare l'abbacchio,

sicuramente gli viene meglio...

ilda i. Commentatore certificato 16.11.12 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' Nazifascismo Conclamato.

Il comportamento del ministro dell'interno, è quantomeno discutibile.

Cercare di far di Grillo, l'Allende della Situazione mi par quantomeno Fuorviante.
Avrei sostenuto la Tesi, se avesser Permesso le Elezioni, senza sbarramenti e premi.
Sopratttuto, se Grillo fosse gia' al Governo.
Quello Formale, intendo.
Quello Reale, si sa', è nel Cuore degli Italiani.
Piagati, BAstonati, GAsati.

Hitler era Cattivo?
O eran i suoi Ministri , peggiori, sotto taluni Aspetti?

enrico w., novara Commentatore certificato 16.11.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, per la nomina sei ministri,ricordati di Piero Ricca

mariuccia rollo Commentatore certificato 16.11.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Ministra Cancellieri?
......e' piu' intelligente che bella.....

Sbatt Man 16.11.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EMERGENZA DEMOCRATICA!

15 novembre 2012

"Corteo studenti, lacrimogeni lanciati dal ministero della Giustizia".

fonte: http://www.repubblica.it/

http://video.repubblica.it/dossier/protesta-studenti-autunno-2012/corteo-studenti-lacrimogeni-lanciati-dal-ministero-della-giustizia/110992/109382

Lux Luci 16.11.12 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una dama bionda
e tre carabinieri


di SANDRO VIOLA
Polizia e carabinieri brancolano nel buio, assolutamente incapaci - per il momento - di ricostruire le fasi della fuga di Herbert Kappler dall'ospedale militare del Celio.
Il nervosismo che domina al vertice dell'Arma dei carabinieri (e che ieri si è espresso in una serie di trasferimenti degli ufficiali coinvolti più da vicino nella sorveglianza dell'ex colonnello delle SS) suggerisce anzi che l'episodio Kappler rappresenta lo smacco più grave e mortificante che le forze dell'ordine e i servizi di sicurezza italiani abbiano conosciuto in questi anni difficili.

A due giorni dall'evasione, infatti, le indagini non hanno approdato al minimo esito. Non si sa "come" Kappler sia uscito dal Celio, da chi - oltre che dalla moglie - sia stato aiutato nella fuga, in che modo i fuggitivi siano riusciti a raggiungere il nord della Germania (...). La beffa è dunque di dimensioni clamorose: e il riscontro viene dalla Repubblica Federale, dove la Tv e i giornali interrogano i passanti sull'evasione ricevendone risposte divertite, o addirittura di scherno, sul conto delle nostre forze di polizia.

Ora, una dama bionda e tre manganelli.
Non ci si capacita come alcuni studenti, pressochè bimbi sian stati manganellati e calciati in faccia.
I filmati son di una fiction, non di fatti realmente accaduti.
Bisogna indagare fotogramma per fotogramma.
Così dice la polizia.

Annelise Kappler ed il Gioco della Valigia...

enrico w., novara Commentatore certificato 16.11.12 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori