Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passaparola - Bancocrazia - Gianni Dragoni

New Twitter Gallery

Bancocrazia
(12:00)
bancocrazia.jpg

pp_youtube.png

"Questa crisi è nata anche perché le banche hanno finito i soldi. Lo stesso Presidente della Consob e già vice ministro dell’economia Tremonti, Giuseppe Vegas, più o meno un anno fa, ha detto: “Le banche sono senza soldi”. Una constatazione che viene da una persona che conosce molto bene la situazione. Ma dove sono finiti allora i soldi che già le banche avevano? In realtà le banche non erano proprio senza soldi, però non si fidavano più e anche oggi non si fidano più e non si prestano i soldi neppure tra loro, perché il principale canale di finanziamento delle banche sono i prestiti interbancari che si fanno quotidianamente. In effetti le banche se tutti i risparmiatori volessero andare subito a ritirare i loro depositi non avrebbero i soldi da restituire, dovrebbero andare a procurarseli, nel frattempo i capi delle banche si danno ogni anno dei grandi stipendi e dei bonus, dei premi milionari che spesso sono costruiti sulle disgrazie altrui."
Gianni Dragoni

Il Passaparola di Gianni Dragoni, giornalista

Le banche hanno finito i soldi (espandi | comprimi)
Ciao cari amici del blog di Beppe Grillo, sono Gianni Dragoni, sono un giornalista, lavoro a Il Sole 24 Ore e ho scritto un libro sulla crisi e il ruolo delle banche, si chiama “Banchieri & Compari”. E oggi parleremo della crisi, le banche sono al centro di questa grande crisi, i guasti del sistema finanziario però le banche sono sempre quelle che vengono aiutate dai governi, anche dal governo Monti.

Premi milionari costruiti sulle disgrazie altrui (espandi | comprimi)
Molte banche italiane, a cominciare dalle più grandi, sono coinvolte in un gigantesco giro di evasione fiscale, cioè tasse non pagate, c’è il caso dell’Unicredit che aveva fatto dei titoli esteri , perché c’è sempre una triangolazione estera, quando c’è evasione fiscale, c’è sempre bisogno di andare all’estero, ma possiamo anche dire che quando ci sono delle operazioni con l’estero se non corrispondono a delle operazioni che accompagnano per esempio dei finanziamenti o uno spostamento di merci c’è puzza di bruciato,

Lo scandalo dei tassi taroccati (espandi | comprimi)
Ecco dove sono andati i soldi, ecco perché le banche fanno speculazioni e operazioni di breve periodo, i loro vertici continuano a arricchirsi anche quando banche procurano dei danni all’esterno e hanno anche bisogno poi di ristrutturarsi e di tagliare il personale, perché quando c’è un problema si taglia in basso e non in alto.

Banchieri & Compari di Gianni Dragoni

Come malafinanza e cattivo capitalismo si mangiano i soldi dei risparmiatori

Potrebbero interessarti questi post:

Nazionalizziamo le banche
Le banche italiane non si fidano
Il crack del Banco Emiliano Romagnolo

26 Nov 2012, 14:00 | Scrivi | Commenti (1089) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

Commenti

 

Ma si può sapere perchè diavolo mi avete cancellato dalla mail-list? davo fastidio al NERD per caso?

max walyer (max walyer) Commentatore certificato 11.12.12 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
ti segnalo il problema Facoltà di Ingegneria di Genova.
A chi giova sepndere 36 mln di Euro della Regione che potrebbe utilizzare per la sanità?
Ingegenri sta bene dove è : ci sono aule adeguate, spazi giusti, sono state costruite gallerie del vento e laboratori costosi da pochi anni, è raggiungibile a piedi da Brignole per qualsiasi studente, è in un area ricomla di servizi e di linee bus. Uno studente di Molassana quanto tempo impega a raggiungere Erzelli nel deserto più totale e con unvento che ti spacca in due di inverno e un sole che ti scioglie d'estate?
Forse che così si liberano le aree di Albaro e qualcuno specula con una operazione immobiliare in terreni di valore ? o sbaglio? Ovviamente a spese del pubblico
ciao

paolo cavalletti 01.12.12 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
ti sarei molto grata se potessi affrontare il problema degli insegnanti precari inclusi nella graduatoria permanente a esaurimento, che con questo concorso iniquo vedono a rischio la loro posizione in graduatoria , dopo un concorso superato e tanti anni di supplenza e allontanarsi la nomina a tempo indeterminato;c'è il rischio che il loro posto venga occupato da chi non ha mai insegnato e quindi senza esperienza:era prioritario sistemare i precari storici!!potrebbe essere dichiarato incostituzionale ?

Rita Mazzarini 01.12.12 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Le banche non hanno più i soldi? Diamogli le brioches !

Massy Biagio (massybiagio), perugia Commentatore certificato 01.12.12 19:47| 
 |
Rispondi al commento

GIOVANI NON ANDATE A VOTARE NE PER BERSANI NE PER
RENZI VE LO DICE UN VECCHIO ISRCHITTO ALLA FEDERASIONE GIVANILE DE PCI DI LIVORNO FGC I VIA
SAN IACOPO IN AQUAVIVA DAVAVANTI ALL ACADEMIA DI LIVORNO.
NON CE PIU LA DEMOCRAZIA CRISTIANA, NON CE PIU DON PEPPONE NON CE PIU DON CAMMILLO CE RIMASTO ALTRO CHE PIANGERE

mauro.calugi 01.12.12 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto sul blog il commento di GianniDragoni - giornalista. Constato che da nessuna parte sembra essersi compreso che la BCE, dando le somme all'1% a tutte le banche, non ha finanziato la ripresa delle attività produttive degli Stati in crisi ma ha solo avallato il trasferimento del debito pubblico di questi ai Cittadini. Come? Non si possono effettuare pagamenti per contanti oltre 1000 euro, con questa scusa le banche rifiutano (finché possono e con l'inganno, perchè una cosa è il pagamento altra e il ritiro delle proprie somme) di consegnare il capitale privato in loro deposito all'avente diritto, che pertanto resta nelle loro Casse. Contemporaneamente prelevano le somme dalla BCE e le investono nel debito pubblico con un utile del 2,5-3% (differenza tasso prestito BCE, BOT). Quidi, se salta lo Stato, saltano le Banche e con queste i risparmi che dei Cittadini sono rimasti come sopra nelle loro Casse. Divulgate gente. Saluti E.I. Lecce

Enrico Indraccolo 30.11.12 23:06| 
 |
Rispondi al commento

"Se Grillo continuasse a crescere l'Italia diventerebbe il pagliaccio del mondo. Non si è mai visto un Paese governato per 20 anni da un ex presentatore di varietà sui piroscafi (che poi ha fatto carriera, è furbissimo ed è intelligente) e ora addirittura da un comico che tra l'altro si rifiuta alla discussione. Lui non vuole la discussione perchè probabilmente non la sa fare. Lui sa inveire e urlare.
SCHIFOSISSIMO SARTORI PREFERIREI MILLE VOLTE AL GOVERNO, CHAPLIN, TOTO' FRANCO E CICCIO INGRASSIA INVECE DEI

SALTIMBANCHI ATTUALI A SUPERPAGAMENTO.

peppiniello G. Commentatore certificato 30.11.12 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

30/11/2012 13:20
Fini: disoccupazione campanello allarme
13.20
Fini: disoccupazione campanello allarme
I dati della disoccupazione "sono molto
molto preoccupanti, sono un campanello
che deve risuonare in queste stanze".
Così il presidente della Camera Fini,
commenta i dati Istat sul lavoro.
Poi rivolgendosi agli studenti della
Luiss,in visita a Montecitorio, dice:
"La politica deve fare tutto ciò che è
necessario per contrastare questo e ga-
rantire un futuro ai giovani, ma se le
istituzioni devono fare la loro parte
anche voi dovete fare la vostra". "Non
esiste uno Stato-mamma -aggiunge- con
le istituzioni che vi portano per mano"


Per Elsa Fornero: "Alcuni giovani? Sono un po' viziatelli".
Polemiche sul web. E la disoccupazione giovanile sempre
più dilagante?
Elsa Fornero alla presentazione del libro di Antonio Polito
“Contro i papà - Come noi italiani roviniamo i nostri figli”,
presso l’Associazione stampa estera di Roma, ha spiegato che,
anche se non bisogna "generalizzare" ci sono tra i precari
"anche questi figli di papà". Il ministro ha spiegato poi che questi
giovani "Prendono solo pezzi e bocconi del mercato del lavoro.
I nostri figli un po' viziatelli sono troppo abituati a cercare vie
dorate ma sono anche quelli che trovano solo pezzi e bocconi.
Noi mamme dobbiamo convincere i ragazzi ad avere un po' di pazienza:
non è che entri in azienda e diventi manager".

CHISSA' SE I FIGLI DI FINI E DELLA FORNERO SANNO QUANTO PESA UNA SACCO DI CEMENTO, UN MATTONE, UNA PIETRA DI TUFO..? QUANTO E' DURA LA SABBIA VENDENDO PERE SULLA SPIAGGIA AD AGOSTO?

peppiniello G. Commentatore certificato 30.11.12 16:13| 
 |
Rispondi al commento

SALVE AMICI DEL BLOG.
VI RIPOSRTO LE DUE ULTIME BASTARDATE; UNA E' DI FINI E L'ALTRA DELLA FORNERO. LA PRIMA PROVIENE DAL TELEVIDEO EL'ALTRA DA VIRGILIO.
NON MERITANO COMMENTI MA SOLO SPU...ZATE

GENTACCIA CHE HA ASSISTITO ALLA APOTEOSI DEL TROTA
SENZA FIATARE...ADESSO FA LA MORALE.

UN MINISTRO CHE RIPARA SOTTO LA SUA GONNELLA FA ANCHE L'EDUCATRICE....


30/11/2012 13:20
Fini: disoccupazione campanello allarme
13.20
Fini: disoccupazione campanello allarme
I dati della disoccupazione "sono molto
molto preoccupanti, sono un campanello
che deve risuonare in queste stanze".
Così il presidente della Camera Fini,
commenta i dati Istat sul lavoro.
Poi rivolgendosi agli studenti della
Luiss,in visita a Montecitorio, dice:
"La politica deve fare tutto ciò che è
necessario per contrastare questo e ga-
rantire un futuro ai giovani, ma se le
istituzioni devono fare la loro parte
anche voi dovete fare la vostra". "Non
esiste uno Stato-mamma -aggiunge- con
le istituzioni che vi portano per mano"


Per Elsa Fornero: "Alcuni giovani? Sono un po' viziatelli".
Polemiche sul web. E la disoccupazione giovanile sempre
più dilagante?
Elsa Fornero alla presentazione del libro di Antonio Polito
“Contro i papà - Come noi italiani roviniamo i nostri figli”,
presso l’Associazione stampa estera di Roma, ha spiegato che,
anche se non bisogna "generalizzare" ci sono tra i precari
"anche questi figli di papà". Il ministro ha spiegato poi che questi
giovani "Prendono solo pezzi e bocconi del mercato del lavoro.
I nostri figli un po' viziatelli sono troppo abituati a cercare vie
dorate ma sono anche quelli che trovano solo pezzi e bocconi.
Noi mamme dobbiamo convincere i ragazzi ad avere un po' di pazienza:
non è che entri in azienda e diventi manager".

peppiniello G. Commentatore certificato 30.11.12 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Secondo il mio parere Beppe Grillo ha ragione quando vieta la partecipazione ai "dibattiti" TV: anche i pargoli sanno che i giornalisti sono tutti lottizzati e lavorano per i mandanti.
Lo trovo in torto, grandissimo e pericolosissimo torto quando parla di nazionalizzare, anche solo una foglia: significa far espandere il potere alla Quino-burocrazia.
Mooolto luddista quando demonizza OGM e Nucleare,
atteggiamenti tipici del conservatore spento (nel senso...non illuminato),
Alla fine, sulla scienza sembra un vecchio DC.
Ovviamente non se ne accorge, come tutti i massimalisti o fedeli o credenti in qualsivoglia
bazzeccola.

Giuseppe Maltesi 30.11.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Pochi, anzi pochissimi sanno che per entrare in Firenze, tutti pullmn che portano turisti da tutto il mondo nella Citta' dove e' sindaco Renzi Matteo, debbono fermarsi ad un Check-Point e pagare quasi 300 euro. Ve lo dice una guida turistica che vi lavora da ben 44 anni !

ermanno verzella 29.11.12 15:41| 
 |
Rispondi al commento

un mio amico Lavora in un'azienda parastatale,voi non immaginate quanti SOLDI si imboscano gonfiando costi e fatture senza controlli!!!!macchine nuove,lavori interni inutili!!!ecco dove sta il debito pubblico da TAGLIARE!!!che nessuno VEDE!!!!

c.olandro 29.11.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento

bene visto che mi hanno cazziato il commento di ieri io lo riposto.

Se continua questa assurda proposta sul possibile "stipendio" dei futuri parlamentari del M5S, io che sono entrato 5 anni fa me ne vò e vi mando tutti a cagare!!!
Tanto peggio di così non si potrebbe andare.

Gian Lorenzo Molinari, Busalla Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.12 01:06| 
 |
Rispondi al commento

Ora ne scrivo un altro e vediamo se lo fanno sparire!!! poi verrò a controllare!!!

Gian Lorenzo Molinari, Busalla Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.12 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Ma guarda te.. chi è quello STRONZO che ha fatto sparire un mio commento lasciato ieri?
Porcazza la puttana , ma siamo matti?????????????

e' chiaro che non uscirà mai il portale tipo liquid!!!!!!
vaffanculo!

Gian Lorenzo Molinari, Busalla Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.11.12 01:00| 
 |
Rispondi al commento

Penso che il sistema bancario ,non voglia assolutamente rinunciare ai notevoli tornaconti,a cui è abituato da quando è nato,detto questo,non bisogna dimenticare ,il piotaggio dell'economia mondiale da parte dalle così dette economie emergenti(Russia,Cina,India ecc.)Questi paesi se dovessero immettere, denaro che loro hanno sul mercato, noi ci troveremmo come la Germania alla fine della prima guerra mondiale, cioè per comperare un chilo di pane, ci vorrebbe una cariola di soldi !Quindi, perchè non accadesse ciò,si è deciso di accettare alcune condizioni: fare una moneta unica, deindustrializzare alcuni Stati,in modo che diventino serbatoi di mano d'opera a basso costo!Questo è quello che succede, basta guardarsi attorno,ecco il motivo che non può la comunità europea,far uscire nessuno dall'euro,ecco perchè l'Inghilterra, avendo una moneta forte,se l'è tenuta, continuando a decidere il prezzo dell'oro,partecipando attivamente al consiglio europeo,con poteri strani per uno stato che ha una moneta sua!!Ma,ecco spiegato i diversi comportamenti, degli stati europei, noi abbassiamo le pensioni,la Germania le aumenta!Spero di essere stato chiaro,più chiaro di me è sicuramente Claudio Messora, andate a leggere nel sito"TZE TZE".Monti, non è che un servitore di questo sistema, come Draghi,Prodi e molti altri, ex dirigenti della Goldman e Sachs,combinazione potente banca americana,combinazione da questa situazione, ne trae vantaggio proprio l'America!Combinazione Obama, è stato appoggiato da Goldman e Sachs,combinazione è la stessa banca che appoggia il PD senza L!!! Per me,ci sono un pò troppe combinazioni,o no?Buona vita atutte le persone oneste!Un augurio particolare,di rapida soluzione dei loro problemi,ai lavoratori dell'ILVA!!Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 29.11.12 00:24| 
 |
Rispondi al commento

speculano e sfruttano i crediti quasi mai concessi; centellinati come uno Chateau Margaux e vomitati come strozzini professionisti (ovviamente in forma privata ed ovviamente dai suddetti). Ma malgrado abbiano tutto a loro favore (inizialmente si vantavano d'essere state le meno colpite dalla crisi: e ti credo, sarebbe stato - eventualmente - logico, conseguenziale agli infiniti privilegi goduti; pur poi sprofondando persino dal tetto), e malgrado inagaggino puntualmente fior di top manager (purtroppo quasi sempre rivelatisi top-crac) e malgrado siano sempre coccolate da infinite premure, molte di loro sono persino riuscite a fallire o a farsi risucciare da squali consimili. Spesso coprendo le tante illegalitità commesse (sotto traccia), con il silenzio dorato dei soliti top-dirigenti, liquidati con buonuscite faraoniche nonchè incomprensibili, anche quando i top le hanno stoltamente dirette o addirittura portate allo scatafascio (gli esempi debordano). In amara sintesi, le consociazioni (i singoli banchieri non esistono più) proprietarie dei nostri Istituti conservano, usufruiscono o comunque gestiscono la filigrana corrente; quindi sono, per qualsivoglia potentato dello stivale-ciabatta, una delle rare fonti da servire e preservare; e in contemporaneo simsalabim, sovente capita che azionisti o galoppini delle intoccabili (banche) bivacchino tra Montecitorio e Palazzo Madama. Quindi, è tutto 'apparecchiato'. Siamo diventati molto peggio d'un arlecchino o d'un pulcinella, un tempo maschera e ora nostra finta pelle; quelli almeno avevano un'ironia e una morale. E barzellette e/o bugie sapevano raccontarle molto meno penosamente

homofaber 28.11.12 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Magari fossero solo le più foraggiate (dallo Stato, dalla Bce o da chicchessia); le nostre banche sono anche e soprattutto tra le più deleterie al mondo per i loro usuali clienti (noi) o comunque per coloro non 'battezzati' o non appartenenti alle 750.000 famiglie in landa ''super-ricche'' (beffardamente in costante crescita) conteggiate da uno studio della privat banking italiana (datato 2008). I nostri Istituti di estinto credito, da decenni, hanno tassi indecenti (tra i più lucrosi nelle spese e tra i meno generosi negli interessi attivi); da tempo usufruiscono di una legiferazione che neppure i Rothschild ottocenteschi si sarebbero sognati; e oltretutto - nel silenzio asservito o demenziale - restano tra le poche d'Europa a godere di immensi capitali gestiti momentaneamente e ingiustamente: se io emetto un assegno, a me l'addebitano appena è versato allo sportello mentre al beneficiario viene accreditato dopo addirittura otto giorni lavorativi (in pratica, almeno dieci): nel frattempo, il relativo importo viene rigorosamente custodito nel caveau (quando mai) o utilizzato in operazioni producenti interessi 'matematici'? (per scongiurare un eventuale protesto, il correntista ha a disposizione al massimo due o tre giorni - dipende dal cuore del direttore - e i trasferimenti sono da tempo online; quindi, i dieci giorni non hanno alcun logico e lecito motivo d'esistere). Lo stesso trattamento avviene per i bonifici d'ogni piccola o grande impresa, statale o privata che sia. E' un iper abuso che nessuno - sottolineo e risottolineo: nessuno - minimamente pone all'attenzione di un popolo sotto eterna morfina; e, ancor più colpevolmente e autolesionisticamente, il popolo neppur minimamente pone all'attenzione dei maiali reggenti (credo che, toccando tutti, Grillo potrebbe rimarcarlo). Senza considerare tant'altre anomalie (restando soft) e ovviamente esulando dalla barbarie sommersa di impiegati e responsabili (le denunce sono tante e quasi tutte inappagate) che talvolta

homofaber 28.11.12 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina guardavo la trasmissione Omnibus su LA7 e devo prorio dire che sono stanco di sentire questi sfascisti come Lavedova (finiano) e Liguori (berlusconiano) ,che vorrebbero demolire anche l'ultibo baluardo della nostra democrazia, e cioè la magistratura.
Per quanto riguarda la sanità poi questi vorrebbero tante cliniche private come quella del San Raffaele di Milano, naturalmente finanziata con soldi pubblici e gestita da individui come don Verzè,(perchè così se MAGNA).
Basta con questi politici e giornalisti cani da riporto dei poteri forti del mondo della finanza.
Questo vale anche per il veltroniano Renzi,il cui scopo, come Veltroni quattro anni fà è quello di fare perdere le prossime elezioni alla sinistra a vantaggio di quel sepolcro imbiancato di Berlusconi, che naturalmente per lui non è certamente da rottamare, dato che è proprio un giovincello, e che questi giorni sta preparando il suo ritorno in pompa magna.
Meditate gente, meditate.

Alessandro Cesare, Ancona Commentatore certificato 28.11.12 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Sono andrea Pradolin imprenditore, é colpa di voi italiani caproni se stiamo in questa fogna, adesso tutti bravi a dire contro a tutti che va male, dovevate ragionare prima di en
ntrare nella cabina elettorale e votare con giudizio e così vi siete fatti fregare BRAVI CAPRONI 2 VOLTE CAPRONI adesso vi meritate quello che siamo ma per colpa vostra avete messo in difficoltà anche altre persone che non votavano o che hanno votato il minore male, adesso datevi una svegliata e cercate di non spendere e di avere un senso civico molto alto ed a insegnare ai propri figli l'educazione.

andrea pradolin 28.11.12 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Vota la proposta per partecipare come volontario a gestire il portale del movimento!!!

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/11/eccesso-di-successo---tanti-attivisti-su-internet-pochi-al-backoffice-ce-nessuno-in-ascolto.html

Truth .. Commentatore certificato 28.11.12 17:17| 
 |
Rispondi al commento

"Il partito delle tasse o del tassa e spreca se ne inventò un'altra ... LA
TASSA SUL VOTO (inutile). I più grandi mistificatori della politica
italiana hanno così, ancora una volta, illuso una massa di creduloni che ha pagato loro 7.000.000 di euro esentasse per
partecipare ad una farsa. E Domenica prossima questo esercito di 3,5 milioni di italioti
parteciperà prontamente,
con orgoglio e risibile entusiasmo al ballottaggio, con altri 2 euro in
mano.

co.co.co 28.11.12 15:37| 
 |
Rispondi al commento

i debiti sovrani di quegli stati che non sono riusciti a riformare la pubblica amministrazione e dare piu' efficienza alle proprie imprese
sono stati attaccati
con l'avallo delle maggiori banche mondiali e di speculatori senza scrupoli
e' stata attaccata la grecia
poi la spagna
poi l'italia, il portogallo, l'islanda e l'irlanda
tra poco tocchera'alla francia
mors tua vita mea
visione limitata e ristretta delle economie europee hanno invitato la germania a non intervenire in questa guerra degli spread
sperando di lucrare quote di mercato per le industrie tedesche col collasso di quelle italiane
poi monti, ex goldam sach e gruppo bildeberg ci ha messo del suo, con tasse balzelli e portera' l'italia dal fallimento tecnico a quello di fatto ed effettivo non solo dello stato italiano
ma di tutte le medie piccole e grandi imprese che in italia hanno il loro business
da queste macerie i clienti della goldam sach, le multinazionali, avranno un ritorno in termini di aquisti a prezzi di saldo di tutte le nostre attivita' e assets pubblici e privati
lucrando commissioni miliardarie
fine del racconto, fine dell'italia come fin'ora l'abbiamo conosciuta
saremo colonizzati da usa cina e germania con la benedizione di monti e i gruppi pluto bancari massonici associati

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 28.11.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento

segue:Se non a che varrebbero gli “ammonimenti di Napolitano!!??.
E allora giù: non solo Cesare deve morire ma con lui l’Italia intera. Questa Italia che si è messa in testa di voler rimanere al primo posto nella classifica dell’industria manifatturiera. Ci tengono a bada in tutti i modi:
vedi lo spuntare, di volta in volta, o delle BR o delle svastiche o del terrorismo internazionale. SONO TUTTE
LORO ESTRAZIONI. Basta vedere chi li arma, li finanzia e li copre con depistaggi.
Sono loro a dire che questa è una guerra e che, per fortuna, oggi di guerre non se ne fanno (almeno in Europa). Il motivo è che le guerre dei secoli precedenti erano competizioni nazionalistiche. Ora la guerra
è più che mai fra i ricchi (che vogliono essere sempre più ricchi) e i poveri. Non sono io a dire che tutto ciò non può non portare, prima o poi, alla guerra civile. Ringrazi Dio la signora Fornero che i nostri giovani siano “ciusi”. Se anziché morire di inedia, di stordire la loro incapacità di reazione con droghe, musiche e alcool, cacciassero questi usurpatori della loro vita e del loro futuro, allora non vi sarebbe bomba lacrimogena o manganello che li fermerebbe. Eppure i nostri padri hanno sacrificato eroicamente la loro vita per demolire imperi assolutisti, dittature dal tallone di ferro, fino alla conquista di un giusto stato sociale!
Non lasciate, per il vostro bene, che vi evirino completamente.
Finisco con una chicca: hanno chiesto a Bersani quale sarebbe il suo primo atto di governo: risposta:
“uscirei in strada ed al primo extracomunitario che incontrassi direi “tu sei cittadino italiano”.
Se questo è il suo maggior problema allora vuol dire che “TUTTO VA BEN MADAMA LA MARCHESA”.
Ma di questo parleremo in seguito, se avrete la pazienza di leggermi. Ho finito. Grazie. Annibale Bernardeschi.

ANNIBALE BERNARDESCHI 28.11.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento

segue: Essi non hanno le basi politiche in Europa per arrivare a questo. Finalmente comincia a svelarsi il vero motivo dei viaggi di Monti a Berlino. Non a difendere i nostri interessi ma a prendere "ordini" dalla signora Merkel per far si che la stessa possa aumentare il consenso presso i suoi elettori con l'affermazione di una Germania sempre più padrona dell'Europa. Mi chiederanno: perché?. Non dimentichiamo che, da sempre, alla base di tute e politiche c'è il mantenimento della supremazia del padronato sul lavoratore. Monti, che è italiano solo anagraficamente, ma bocconiano per estrazione e vocazione, sa che nelle lotte presenti e future l'unica potenza economica in grado di sostenere e vincere lo scontro è la Germania.
Facciamo l'ipotesi che Grillo con il "M5S" prenda il potere. In meno di 48 ore l'establishment crea in Italia le condizioni per ridurci alla fame. Beppe Grillo finisce in Piazzale Loreto come Mussolini.
Tutto il resto è silenzio!
Naturalmente in questo gioco infame e tutt'altro che "democratico" c'è anche la longa manu vaticana.
Mi spiegate perché in Europa i paesi che rischiano di affondare sono cattolici: (Italia, Spagna, Portogallo, Irlanda)??
La Grecia fa caso a se. Essa sconta l'occupazione integrale da parte degli affaristi americani che per decenni hanno fatto di quel paese la loro Cuba europea. Non temo smentite: lì c'ero anche io.
Mi spiegate ancora che senso ha il tormentone delle “primarie”, di sinistra e di destra, in questo grave e drammatico scenario? Tutti i “pretendenti” alla carica di premier si affannano ad assicurare che nei loro programmi non c’è nessun passo indietro sulle riforme di Monti e della Fornero. Vorrebbero, se potessero fare a meno - sapendo quanti voti perdono - di dire quello che la stragrande maggioranza si aspetta.
Ma in questo prevale la loro necessità di rassicurare l'establishment per non essere scalzati di sella prima ancora di partecipare alla competizione...segue

ANNIBALE BERNARDESCHI 28.11.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento

banche e finanziarie americane davano a gogo
prestiti e mutui per comprare case e servizi
americani indebitati fino al collo
per consumare sempre di piu'
sostituire macchine, frigoriferi, lavastoviglie, scarpe abiti di tutto di piu'
e per comprarsi la casa, cambiare casa accendendo un mutuo e cosi' via

i funzionari delle finanziarie e banche davano dollari a tutti, indipendentemente dal valore della casa e spesso del reddito dei richiedenti

gli stipendi di questi funzionari hanno una parte fissa e una variabile
quella variabile e' legata al numero di prodotti finanziari, prestiti e mutui e depositi che fanno
cosi' si finanziavano persone che avevano un reddito di 2000 dollari al mese e una rata di 1800 dollari fra mutui e prestiti
ma il sistema dava perche' c'era lucro, guadagno su cio' che vendeva
una strategia a breve termine che ha portato al collasso del sistema finanziario e bancario americano quando i fruitori dei prestiti e dei mutui non hanno potuto pagare le rate
questo situazione e' stata aggravata dal fatto che i mutui cosi' liberalmente dati alla clientela e i prestiti venivano impacchettati poi in prodotti finanziari e collocati presso la clientela depositante delle banche, con alti rischi sottaciuti.
questi mutui subprime, venivano convertiti in junks bond, in obbligazioni spazzatura e collocati presso chi aveva disponibilita' in deposito delle banche.
e' crollato un mondo
allora obama ha fatto stampare miliardi e miliardi di dollari,
un dollaro e' carta stampata e costa 0,01 cent e viene rivenduto a 1 dollaro
la speculazione internazionale non ha potuto nulla contro gli usa che hanno il debito pubblico piu' alto del mondo 16.000 mld di dollari osbaglio?
tanto obama continuava a stampare e non ce l'avrebbero mai fatta contro la fed e il sistema usa
cosi' banche e finanziarie si non diretti sulla vecchia europa che ha una banca, la bce, ma non e'
gli stati uniti d'europa, e' un'accozzaglia di stati in lotta fra loro e ha attaccato i piu' deboli

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 28.11.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento

di nuovo qui.
Non perché io partecipi in alcun modo alle "pulcinellate all'italiana", bensì perché non posso fare a meno di dire la mia su ciò che vedo e che sento.
Che vi posso dire: è più forte di me! Sarà per questo mio maledetto DNA toscano, trasmessomi dai miei antenati fino a mio padre, che a volte non mi fa neppure dormire.
Neppure loro, che io sappia, hanno mai preso parte attiva in politica, tuttavia sono sempre stati attenti osservatori delle vicende sia nostrane che mondiali. In noi non c'è nessuna speranza che il nostro predicare possa far capire ad una maggioranza di ottusi il perché di certi avvenimenti.
E' soltanto l'insorgere irrefrenabile del risentimento che non ci permette di essere offesi nell'intelligenza e nel buon senso comune.
Non che si abbia la pretesa di essere noi gli unici depositari della verità.
Tuttavia se, e quando, alla fine di un percorso certe vicende finiscono come avevano predetto, allora si potrà dire di aver visto giusto. Vi faccio un esempio: da quando è scoppiato il caso "ILVA" ho detto: "Cesare deve morire". Ed è morto!. Non ci voleva molto a capire che lo sfascio della economia italiana perpetrata dal signor Monti era una condizione preliminare tesa a distruggere l'industria italiana. Le conseguenze della sua politica hanno cominciato a far chiudere migliaia di piccole e medie imprese, per arrivare ora alla grande industria. Allora io chiedo (come diceva Cicerone) "cui bono?": chi ne giova? Finalmente comincia a farsi strada, fra mille informazioni maliziose, quella che di questa morte chi se ne avvantaggia è l'industria manifatturiera, leggera, media e pesante, tedesca della signora Merkel. Nel dirlo (molto timidamente) cercano di annacquare l'ipotesi includendo la Cina ed altri paesi dell'est europeo.
Mentono sapendo di mentire: Ne la Cina ne tanto meno i paesi dell'est europeo possono concorrere a rimpiazzare la produzione dell'acciaio dell'ILVA.
segue

ANNIBALE BERNARDESCHI 28.11.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?BEPPE CHE FINE HA FATTO IL SIGNORAGGIO BANCARIO?

Roberto ., APRILIA Commentatore certificato 28.11.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Rispetto
Sentimento e comportamento informati alla consapevolezza dei diritti e dei meriti altrui, dell'importanza e del valore morale, culturale di qualcuno. Il rispetto deve essere reciproco perché se non si è rispettati si può non rispettare l'altra persona. Il rispetto se non viene dato è difficile pretendere di riceverlo per questo non bisogna abusare del rispetto che si riceve da una persona.

Wikipedia

silvano de lazzari Commentatore certificato 28.11.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento

LE PRIMARIE e i PARTITI
Nonostante sia un ingegnere e vivo in modo agiato, spesso penso a tutti coloro che hanno la PANCIA VUOTA : ..oggi, tantissimi giovani, e non giovani, sono anche preda della disperazione, dello stress, dell'angoscia. Spesso mi domando:. di chi è la colpa di questa decadenza culturale ed economica? Ora, rispetto a questo declino culturale ed economico, le primarie, non solo passano in secondo piano , ma, a mio avviso, sono anche prive di senso. Le primarie sono vicissitudini formali e fumo, per confondere le idee, vista la grande crisi dei partiti ( = malaffare, tesoretto con i soldi dei cittadini, ecc.ecc.). Il formale e il fumo non sono sostanze vitali, ma, appunto, solo fumo e niente arrosto, per meglio farmi intendere e non aggiungere altro .
Anzi dico: la politica si, quella che mira al bene comune, quella che governa, per intenderci meglio,.. ma i partiti no. Vi siete, qualche volta, posta la seguente domanda :.... perchè devono essere le sedi dei partiti, peraltro sovvenzionati con i soldi dei cittadini, le interlocutrici di chi dovrebbe governare liberamente e pensare con la propria testa e non meglio il popolo o tutta la razza umana? Deve essere, a mio avviso, la razza umana ad "interloquire" ( osservare , giudicare) con chi governa, non certo i partiti. I partiti non hanno alcun senso, e, oltre tutto, sono fuori moda tutte le ideologie.

Giuseppe campagna, Riace Commentatore certificato 28.11.12 10:53| 
 |
Rispondi al commento

per racimolare soldi ci stanno togliendo tutto.
la pensione, la sanità, la scuola.
non avrei mai creduto di dover rimpiangere berlusconi. lui non avrebbe mai potuto arrivare a questo.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 28.11.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poco fa ascoltavo la trasmissione Omnibus su La7, e devo dire che non sopporto più quegli sfascisti come Lavedova (Finiano) e Liguori (Berlusconiano)che vorrebbero demolire anche le l'ultimo baluardo della legalità, e cioè la gistizia.
Figuriamoci se sono d'accordo con loro per la privatizzaaione della sanità.
Questi vorrebbero tanti ospedali privati finanziati con soldi pubblici, come il San Raffaele di Milano, naturalmente gestiti da gente come don Verzè.
Non abbiamo bisogno di di questi personaggi politici o di giornalisti cani da riporto dei poteri forti.
Qesto vale anche per quel veltroniano di Renzi, che come sappiamo cerca di fare perdere le elezioni al PD per dare una mano a quel sepolcro imbiancato di Berlusconi.

Alessandro Cesare 28.11.12 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Sole 24 ore???

Ma cosa ci fa questo scribacchino qui dentro??

Alessio N., Tavullia Commentatore certificato 28.11.12 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Roma a 5 Stelle sotto assedio da parte degli infiltrati:

http://commentandolestelle.blogspot.it/2012/11/roma-5-stelle-sotto-assedio-la-carica.html

Beppe fai qualcosa!

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 28.11.12 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Ho acceso la7 e non ho retto a sentire la Turco che di fronte alla distruzione del sistema sanitario nazionale non trova di meglio che fantasticare su un ipotetico servizio del territorio e a domicilio che a sentire lei sarebbe più economico (e perché non l'ha fatto il Pd nei suoi 8 anni di governo??), quando l'unica cosa civile da dire: noi la distruzione del welfare non la voteremo a costo di bocciare il governo Monti!!!!

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 28.11.12 08:17| 
 |
Rispondi al commento

OT A PALLA

Scusate ma....mi spiegate come funziona:

A) In Nuova Zelanda lo sport nazionale è il RUGBY e gli ALL BLACKS, vincono sempre contro tutti o quasi!

B) In Thailandia lo sport nazionale è la MUAY THAI e Buakaw Por Pramuk, vince sempre contro tutti o quasi!

C) In Italia lo sport nazionale è il calcio e la Nazionale Italiana, perde abbastanza quasi contro tutti.

Ma.......?

Yoko Poko Mayoko 27.11.12 23:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dicono sempre le solite cose... senza mai distinguere tra banche d'affari (che sono la rovina del mondo con le loro speculazioni) e banche commerciali di dimensioni medio piccole che veramente aiutano il territorio a svilupparsi (sono siciliano e da poco tempo 2 piccole banche danno il microcredito ad imprese o artigiani a tassi bassissimi) ... invece di fare tutti questi inutili discorsi che vientino da oggi le speculazioni al ribasso e i derivati... e la speculazione ha finito... solo che prendono tutti dei gran soldi per sviare tutti dal vero problema... nemmeno obama ci è riuscito... sono troppo potenti... 5 persone controllano il 60% delle ricchezze mondiali... fanno quello che vogliono... e nessuno vuole/può fermarli

Andy L., Palermo Commentatore certificato 27.11.12 23:03| 
 |
Rispondi al commento

L'unico modo per cambiare in meglio la nostra società è attraverso una riforma del sistema monetario, abolendo le banconote e passando al denaro elettronico, usando il cellulare per pagare/farsi pagare e applicando una tassa fissa su ogni transazione.
In questo modo le tasse le pagano tutti e tutti possiamo pagarne di meno. Anche la corruzione verrebbe ridotta drasticamente. Altro che leggi anticorruzione scritte dai più corrotti del paese!
Uscire dall'euro e tornare alla lira svalutata di sempre non cambierebbe una cippa! Per cambiare veramente la politica e l'economia, dobbiamo prima rivoluzionare il sistema monetario. Il cambiamento sarà immediato!

Leggete questo fumetto che è divertente e spiega bene queste cose: www.incorreggibili2012.blogspot.it

paolo ricci 27.11.12 22:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Toc, toc. Buongiorno Signora Banca, il mio Fidanzato ed io vorremmo chiedere un mutuo, sa, vorremmo una casa nostra, da arredare con il nostro gusto e dove sentirci al sicuro. Non tanto grande, bastano sessanta metri quadri calpestabili, così da starci tutti e cinque comodamente. Eh sì, perché oltre a noi due, ci sono due Batuffole e una polpetta pelosa. Io sono precaria, il mio contratto scadrà il 30 dicembre e non so dirle se me lo rinnoveranno. Il mio Fidanzato è assunto a tempo indeterminato, ma a stento arriva ai milleduecento euro al mese. Non vorremmo allontanarci troppo da Milano, che purtroppo non ci possiamo permettere per una casa, perché comunque i miei prossimi lavori interinali saranno tutti lì, perché io sono precaria, è vero, ma non si deve preoccupare, un po’ qua e un po’ la, lavorerò sempre. Il mio reddito? Variabile, ma se posso, faccio tanti straordinari. Lo so che gli straordinari non servono per calcolare il mio reddito ma era giusto per farle capire che ci metterò tutto l’impegno. E poi paghiamo da cinque anni un affitto considerevole e non abbiamo mai fatto un ritardo, se vuole può sentire la nostra padrona di casa, dove peraltro ho lavorato. No, non ho fatto la donna di servizio, ho lavorato nello studio della mia padrona di casa in un periodo in cui ero disoccupata. Io prendevo qualche soldino e lei stava tranquilla che avrebbe ricevuto la sua mensilità. Le case che stiamo guardando si aggirano intorno ai centottantamila euro. Ma non perché vogliamo una reggia, ma perché dobbiamo rimanere sulla metro (abbiamo solo una macchina in casa, due sarebbero troppo costose) e vorremo prendere una nuova costruzione, in classe energetica A, così da risparmiare poi sul riscaldamento e per avere un minore impatto ambientale. Lo Stato dovrebbe incentivare chi fa questa scelta, il Mondo è la nostra casa, dobbiamo trattarlo bene e rispettarlo. Dice che la cifra è troppo alta?

SEGUE,,,

ROBERTO S., MILANO Commentatore certificato 27.11.12 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho postato un post qui in questi commenti dove ho parlato di signoraggio bancario e ho dato un nome da cercare in proposito: Claudio Marra.
Mi sono sbagliato è l'Avv. Alfonso Luigi Marra.
Ciao

Pierluigi Scabini Commentatore certificato 27.11.12 22:06| 
 |
Rispondi al commento

non sono un esperto di triangolazioni, non mi intendo di matrioske, o scatole cinesi, e sopravvivo, io e la mia famiglia, con il mio stipendio.pero` mi faccio delle domande, e quando non riesco a trovare risposte convincenti,giro la domanda, propio come faccio ora.
ho notato di recente che un grande gruppo bancario,sportelli, filiali, uffici di finanziamento,leasimg e factoring, ha radicalmente cambiato nome e ragione fiscale nel giro di pochi giorni.
banca Intesa, con il suo logo dai molti colori, e` diventata Cassa di risparmio di Firenze. sapevo che CRF era nei guai per i giochi di travaso di Dennis Verdini e della sua particolare predilezione per i costruttori senza scrupoli, per il gigantesco crac della Baldassini/Tognozzi/Pontello(BTP) che ha rischiato di trascinarsi dietro un indotto di centinaia di micro aziende creditrici che hanno dovuto accettare un concordato al 25% per continuare a lavorare, e credevo che la CRF avrebbe presto chiuso i battenti, quando, all`improvviso, BancaIntesa scompare e, magicamente, al suo posto la fenice di CRF riappare florida e moltiplicata sul territorio, come una scrofa satolla dopo un parto plurimo e felice, e il tutto senza una stringa di notizia, di informazione, di commento.
Qualcuno di voi riesce a spiegarmi il perche?
francamente non sembra che a questa gente importi molto della opinione di un territorio e di una popolazione con cui, invece dovrebbe fare i conti. potete spiegarmi cosa sta` succedendo?
grazie

luca ficini 27.11.12 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Caro Babbo Natale,

per molti anni ho creduto tu non esistessi. L’ho sospettato quando ho trovato i miei regali chiusi dentro l’armadio di mamma e papà un giorno di tanti anni fa. Che tristezza ho provato. Me lo aveva accennato già qualche compagnetto odioso a scuola, ma io non volevo dargli ascolto.

Ora però devo ricredermi, tu esisti! Vivi in Lapponia e ricevi davvero le letterine dei bambini (almeno di quelli intelligenti che ci mettono il francobollo sopra e la mettono nella cassetta della posta), solo che , per “motivi logistici” non porti i regali a tutti. Ecco, dopo questa fantastica scoperta, sono qui a scriverti la mia letterina virtuale, visto però che non faccio parte dei bambini intelligenti, non te la spedirò, ma la lascerò qui, tra le pagine del mio blog.

Per questo Natale, mio dolce Babbo, sotto l’albero vorrei una cosa che in questo momento desidero più di qualunque altra (mmm, forse più che desiderare, ne necessito). Sono consapevole che sto per chiederti la luna, ma i sogni a che cosa servono? Quest’anno vorrei tanto trovare un lavoro. Non pretendo che sia a tempo indeterminato, va bene anche di pochi mesi, ma che mi consenta di portare uno stipendio a casa. Non interessa che sia un lavoro che mi piaccia o che mi gratifichi, ma che mi faccia pagare l’affitto. Va bene anche se è lontano da casa mia e per arrivarci devo prendere tre mezzi pubblici, facciamo anche quattro, ma se mi permette di pagare l’affitto, mi sacrificherò volentieri. Non fa niente se il mio capo sarà uno stronzo e se i colleghi mi tratteranno da “precaria”, io terrò duro, perché la spesa per mangiare bisogna farla. Ben venga se ci saranno straordinari da fare, così riuscirò a mettere qualcosa via per quando il contratto scadrà ed io sarò nuovamente disoccupata. In quel caso non potrò rivolgermi a te, ma magari potrò farlo con l’uovo di Pasqua.

SEGUE,,,

ROBERTO S., MILANO Commentatore certificato 27.11.12 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SICURAMENTE...servirebbe una "Banca Etica..."ancora più Etica!

Anzi, servirebbe una Banca... che ricevesse i soldi dalla BCE...e poi, li girasse pari, pari alle famiglie e ai piccoli e medi imprenditori...

Una Banca...non banca !

Ma forse questo accade solo in KIRGHISIA:::::

ROBERTOSOS...

ROBERTO S., MILANO Commentatore certificato 27.11.12 20:53| 
 |
Rispondi al commento

La classe media ed i poveri perdono il loro danaro e, al contempo, le banche ed i grandi finanzieri si arricchiscono. E’ sempre stato così, tuttavia, ora serve una svolta politica.

Francesco La Manno 27.11.12 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Il problema é che le banche ci stanno governando: hanno con un colpo di stato mandato via un governo legittimo e messo li un loro burattino Monti. In Amarica la stessa cosa: il Banana é il fantoccio dei banchieri.

Virginia Wolf 27.11.12 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia dOVREBBE agire sulle cause della crisi mediante :

REGOLAMENTAZIONE della FINANZA:
Servono norme per vietare le vendite allo scoperto dei titoli di stato e delle azioni, come avviene nei grandi paesi europei (v.Germania). Oggi questa libertà di azione avvantaggia solamente la speculazione creando forti scossoni alla stabilità economica . Positivo in un mercato degno di questo nome prevedere l’eliminazione dei derivati, dei toxic bond , dei cds ecc. La finanza creativa non lascerà scampo se non si attuano scelte appropriate. L'Italia ha uno spread di circa 350 p.b. rispetto ai bund. Questa differenza porta ad esborsi non compatibili rispetto alla situazione finanziaria reale. Lasciando gli scommettitori liberi, il governo rincorrerà sempre i problemi con soluzioni che peggiorano, nella stragrande maggioranza, le condizioni delle persone a reddito fisso.

SALVARE LE BANCHE?
Gli istituti che hanno lavorato per creare bolle ( valori eclatanti,denaro virtuale; che genera aumento dei prezzi ed inflazione ) che alla fine scoppiano, dovremmo salvarli? Essi hanno operato contro la società , drenando denaro e risorse reali e lasciando in carenza di liquidità le attività quotidiane. Essi hanno pregiudicato la vita di migliaia di imprese ; tante hanno chiuso pur avendo commesse e fatture da incassare , ma non avevano disponibilità di liquidità per pagare fornitori, contributi e tasse. Troppe banche si sono dedicate alla speculazione , utilizzando sopratutto i risparmi dei cittadini per tali attività. E quando le cose andavano bene i profitti venivano girati in dividendi, i dirigenti si riservavano stipendi e bonus stratosferici, mentre quando le cose vanno male si chiedono ai cittadini più tasse e il taglio di servizi, del welfare ecc per salvarle .

Orlando Masiero 27.11.12 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Questi istituti vanno trattati alla stregua di qualsiasi impresa che non crea utili : vanno messi in liquidazione vendendo gli sportelli ad altre banche o nazionalizzandoli a costo zero.
Non è ammesso salvare, con le tasse, chi ha dimostrato solo di essere “ CROUPIER DELLA FINANZA” ! Con le loro attività hanno pregiudicato il lavoro ai cittadini sacrificando attività, risparmio e futuro. I cittadini non hanno nessun dovere morale o interesse economico per salvarle : il fallimento delle banche è salutare per l’economia di mercato. I politici anziché salvarle, dovrebbero scrivere le regole per evitare il tip-tap delle vendite allo scoperto e per eliminare i derivati o finiremo come la GRECIA e la Spagna . Ormai siamo nudi di fronte al mondo e non abbiamo scudi a difesa come spesso ci vogliono far credere.

INVECE SI CONTINUA A SALVARE LE BANCHE SOCILAIZZANDO LE PERDITE

Orlando Masiero 27.11.12 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Questa è informazione parziale se non addiittura disinformazione. Per descrivere la situazione bastano poche righe non una enciclopedia dove si dice poco o nulla.
Leggere la Modern Money Theory, il resto è fuffa

Furia Cavallo del nord Commentatore certificato 27.11.12 18:31| 
 |
Rispondi al commento

SE VI INTERESSA VEDERE DA DOVE PROVENGONO I BANCHIERI CENTRALI EUROPEI ANDATE SUL SITO
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=11138
SONO SOLO 4 RIGHE MA C'E' UN GRAFICO MOLTO ISTRUTTIVO .......
E POI DICONO CHE STIAMO USCENDO DALLA CRISI.
DIO MIO CHE MERDE I GIORNALISTI ... NON CI FANNO MAI SAPER UN CAZZO.

FRANCO BERTO 27.11.12 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Nella dispensa di casa mia (2x2)ho sistemato una cassaforte di circa 80 Kg. di peso.
Vivo di un normale tenore di vita e la banca me la sono fatta in casa. In banca lascio solo lo stretto necessario per le bollette da pagare.
Una soddisfazione pazzesca!

Luciano 27.11.12 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che le banche ed i banchieri (i capoccia) stanno benissimo lo dimostra anche un semplicissimo fatto :

- banchieri suicidati per la crisi economica negli ulimi due anni = 0.

e quanti imprenditori invece si sono suicidati per il semplice motivo di non aver ricevuto un credito ,anche minimo di 30 mila euro, giusto per poter tirar avanti?
O per non essere stati liquidati in tempi brevi dallo stato che, come gratitudine, ti attanaglia con equitalia se non paghi le tasse in anticipo?

E' na vergogna... Ma in questo paese la vergogna è solo una parola spenta!

alberto z., PN Commentatore certificato 27.11.12 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Quando un computer è incasinato, non riesci piu' a far funzionare nulla, cosa fai?
sicuramente non fai solo la deframmentazione, o lo scan disk,o l'antivirus, Azzeri tutto,ricarichi il sistema operativo meglio se l'ultimo, rimetti nuovi programmi, e ricarichi qualcosa dal back up che avevi tenuto da parte, certo che questo ha un costo, ma ti permette di lavorare bene per molti altri anni.
All'italia serve questo

adriano fontanot torino 27.11.12 16:40| 
 |
Rispondi al commento

il vostro silenzio al mio commento delle 12,36
la dice lunga sulla paura che vi attanaglia e
conseguenzialmente alla domanda che vi fate:
se andiamo in parlamento come ripuliremo il
merdaio che lì è incrostato da anni e anni?
credete che sareste capaci di combattere
contro il Vaticano,la Difesa, le Banche, le
Direzioni ministeriali, la Rai praticamente
tutte le istituzioni che sono contro di voi?
siete come bambini che vivono nel regno di
fantasilandia. con la vostra cultura?????
governerete l'Italia? poveri illusi poveri
ragazzini ritornate a scuola che una nazione
grande e importante come l'Italia non può
essere guidata da un esercito di ignoranti
isterici bestemmiatori. ora divertitevi ragazzini.

LOVO GIUSEPPEl 27.11.12 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dear Mr. President Barack Obama. I am one of your many fans. I am Sicilian. I would like to inform you that we do not want your MUOS in our island. We have the right to decide on our territory because we have built houses and not tombs. If you can not do anything about this great problem, I will ask you to become an American citizen and I will move with my family in a safe place in the USA. Thank you for your attention. Daniele Guarneri

Daniele Guarneri 27.11.12 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Spero con tutta la mia passione che questa iniziativa vi possa interessare. Un abbraccio!!! Ho appena creato una nuova petizione, grazie alla comunità di Avaaz e spero vorrete firmarla, si chiama:
ANNULLAMENTO DEL DEBITO PUBBLICO IN TUTTO IL MONDO. E' una questione molto importante per me e insieme possiamo fare qualcosa per risolverla! Se firmate la petizione e poi la condividete con i vostri amici e contatti, potremo raggiungere presto il nostro obiettivo di 1,000,000 firme e fare pressione per ottenere il risultato che vogliamo.
Campagne come questa partono sempre in piccolo, ma crescono se persone come noi vengono coinvolte. Per favore prenditi un secondo e aiutaci ora firmando e passando parola.

Grazie mille,
Pierluigi
FIRMATE LA PETIZIONE DOPO AVER CLICCATO SUL LINK:
http://www.avaaz.org/it/petition/ANNULLAMENTO_DEL_DEBITO_PUBBLICO_IN_TUTTO_IL_MONDO_1/?frMuFab&pv=12
CONDIVIDETELA POI SU FACEBOOK E FATELA GIRARE ANCHE TRAMITE E-MAIL . GRAZIE.

Per chi non lo sapesse Avaaz.org è forse il sito più importante a livello mondiale per petizioni e raccolte firme.
Giulia Innocenzi è collaboratrice di “Servizio Pubblico”, la trasmissione condotta da Michele Santoro, ed è una dei maggiori promotori e organizzatori della comunità di Avaaz
Grazie a loro sono state vinte battaglie importanti. Sono in grado di far sentire la voce di milioni di persone ove fosse necessario. Vi prego quindi di non sottovalutare la petizione per annullare il debito pubblico in tutto il mondo e di aderire firmando:

http://www.avaaz.org/it/petition/ANNULLAMENTO_DEL_DEBITO_PUBBLICO_IN_TUTTO_IL_MONDO_1/?frMuFab&pv=12
Se raggiungiamo un certo numero di firme, Avaaz stessa gestirà l’iniziativa diffondendola in tutto il mondo.

Non siamo soli, pensate al movimento di Wall Street, oppure agli indignados e a tutte le proteste e rivolte
in tutto il pianeta, non ultima la Grecia.

Pierluigi Angelo, Riano (RM) Commentatore certificato 27.11.12 16:04| 
 |
Rispondi al commento

GIOVANI.
E COMINCIATO IL FUGGI FUGGI, DAL PDL
BERLUSCONI ALLA RICERCA DELLA LAMPADA DI ALADINO
LA BIACOFIORE DI MANDRACK GASPARRI IL TESCHIO DI
AMLELETO ESSERE O NON ESSERE, NE VEDREMO DELLE BELLE,
I POSTI MANGNA MANGNA, SARANNO POCHISSIMI E SI
ESPANDERANNO IN TUTTE LE DIREZIONI LAPRODO PIU SICURO SARA UDC DI CASINI
VOTATE PER CHI VI PARE MA QUESTI SINGNORI NON DEVANO PIU TORNARE

mauro calugi 27.11.12 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ebetino di Firenze chiede nuove regole !
Sta ancora giocando coi soldatini: i suoi elettori.

Intanto:
Dal FrittoMisto della regione Sicilia (Forza M5S) al sistema sanitario nazionale e stime dell'OCSE, dai consumi a picco (bene) all'ILVA ... un solo grido : VAFFANCULO !

Quando finiranno le "primarie" l'Italia non esisterà più ma sarà piena di regole !

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.12 15:06| 
 |
Rispondi al commento

con quale senso si accreditano stipendi milionari,quando:
la vecchietta o il vecchietto muoiono di fame per la risibile pensione di 400/500 euro mensili.
senza contare tutti gli altri disastrati!
stamattina ho incontrato sull' autobus,una donna anziana che si sfogava con la vicina di posto dicendogli che gli avevano staccato la luce e il gas per mancato pagamento delle bollette.
sapete quanto prende? 400 euro.
fate voi i conti!

mimmo c., roma Commentatore certificato 27.11.12 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non riesco a mettere nessun video.

Saverio Mango 27.11.12 14:29| 
 |
Rispondi al commento

"il mio nemico non ha divisa
ama le armi ma non le usa
nella fondina tiene le carte visa
e quando uccide non chiede scusa
il mio nemico non ha divisa
ama le armi ma non le usa
nella fondina tiene le carte visa
e quando uccide non chiede scusa".

http://www.youtube.com/watch?v=qOunUx9ryVE


leo c., roma Commentatore certificato 27.11.12 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Immigrati dalla Padania in Veneto fora dai ball !
Immigrati dalla Padania in Lombardia fora dai ball !
Immigrati dalla Padania in Trentino fora dai ball !
Immigrati dalla Padania in Friuli fora dai ball !
Immigrati dalla Padania in Piemonte fora dai ball !
Immigrati dalla Padania in Val d'Aosta fora dai ball !
Immigrati dalla Padania in Liguria fora dai ball !
Immigrati dalla Padania in Emilia fora dai ball !
.....
All'ONU hanno anche provato gestire il fenomeno dell'immigrazione dalla Padania ma ... non riuscivano a trovare la Padania.
Creeranno uno stato per legge come Israele ?
C'è tutto il sahara libero e a disposizione !
Si tirano quattro righe sulla sabbia e il gioco è fatto !

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.12 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto che il nuovo banchiere centrale d'Inghilterra sarà un canadese ex dipendente di gholdalman sac .L'impero del male colpisce ancora Monti Papademus (Grecia) Draghi, Bank of hengland .Ai voglia i Tedeschi credono che con le loro chincaglieri di governare (Una sega).

henry venis 27.11.12 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco perchè la sIGNORA VIVIANA si sia alterata, sommergendomi con i suoi ormai noti insulti "da vera sIGNORA", ma si sa, quando mancano argomenti si fa in fretta a distribuire insulti URLANDO.

Sarebbe stato sufficiente che, fin da subito dicesse quello che ha detto (commento ore 13.28) a proposito delle elezioni siciliane:

"Voti presi dal M5S 285.203 pari al 6,44 %"

Ho fatto il copia/incolla dal suo commento.

Quindi non il 15% di cui si sente parlare con toni entusiastici.

TUTTO QUI!

La città del sogno Commentatore certificato 27.11.12 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t
appena ho visto la foto del post mi sembrava jannacci,un po' lo prende.

leo c., roma Commentatore certificato 27.11.12 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pd e Sel volano nei sondaggi...Ai piddini piacciono le primarie basta che non si discuta di questo:

1. MISSILE NUCLEARE SU CULATELLO BERSANI: INTERCETTATE LE EMAIL DELLA FAMIGLIA RIVA CHE CHIEDE L’INTERVENTO DEL SEGRETARIO PD: “BISOGNA DIRGLI DI NON FARE IL COGLIONE” - 2. OBIETTIVO DEI PADRONI DELLE FERRIERE: BLOCCARE IL SENATORE PIDDINO (E RENZIANO) ROBERTO DELLA SETA CHE SI OPPONE A UNA LEGGE PRO ILVA (PIÙ TUMORI PER TUTTI!) - 3. IL BERSANIANO VICO (INTERCETTATO): “ALLA CAMERA DOBBIAMO FARLI USCIRE IL SANGUE A DELLA SETA”. I RIVA RINFACCIANO A CULATELLO “GLI ANNI DI RECIPROCA CONOSCENZA…” - 4. BECCATO ANCHE VENDOLA CHE RASSICURA IL FACCENDIERE DEI RIVA: “NON MI SONO DEFILATO”. A LUI CHIEDEVANO PRESSIONI SULL’ARPA (“LA PROVA DELL’AVVENUTO INTERVENTO”) - 5. ‘’IL FATTO’’: BERSANI RESTITUISCA AI RIVA I 98MILA EURO E NICHI SPIEGHI LE TELEFONATE - 6. ECCO PERCHÉ IERI DA FAZIO MENTRE RENZI SPARAVA A ZERO SUI PADRONI DELL’ILVA, BERSANI (CAMPIONE DI VOTI AL SUD) SI LIMITAVA A CHIEDERE UN INTERVENTO DEL GOVERNO

o di questo:

1. OGGI, ‘’LA REPUBBLICA’’ DEDICA LE PRIME SETTE PAGINE ALLE PRIMARIE PD. PER NOI, BASTA QUESTO TITOLO GENIALE DEL “FATTO”: “I QUATTRO MILIONI SONO TRE”. PER PRODI ERANO MOLTO DI PIÙ. QUINDI, O AVETE PERSO GENTE PER STRADA, O AVETE TALMENTE IMBROGLIATO LE REGOLE (PERCHÉ CAMBIARLE?) CHE MOLTI HANNO PREFERITO FARE ALTRO...

LE PRIMARIE DEI PIDDINI 27.11.12 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Spero con tutta la mia passione che questa iniziativa vi possa interessare. Un abbraccio!!! Ho appena creato una nuova petizione, grazie alla comunità di Avaaz e spero vorrete firmarla, si chiama:
ANNULLAMENTO DEL DEBITO PUBBLICO IN TUTTO IL MONDO. E' una questione molto importante per me e insieme possiamo fare qualcosa per risolverla! Se firmate la petizione e poi la condividete con i vostri amici e contatti, potremo raggiungere presto il nostro obiettivo di 1,000,000 firme e fare pressione per ottenere il risultato che vogliamo.
Campagne come questa partono sempre in piccolo, ma crescono se persone come noi vengono coinvolte. Per favore prenditi un secondo e aiutaci ora firmando e passando parola.

Grazie mille,
Pierluigi
FIRMATE LA PETIZIONE DOPO AVER CLICCATO SUL LINK:
http://www.avaaz.org/it/petition/ANNULLAMENTO_DEL_DEBITO_PUBBLICO_IN_TUTTO_IL_MONDO_1/?frMuFab&pv=12
CONDIVIDETELA POI SU FACEBOOK E FATELA GIRARE ANCHE TRAMITE E-MAIL . GRAZIE.

Per chi non lo sapesse Avaaz.org è forse il sito più importante a livello mondiale per petizioni e raccolte firme.
Giulia Innocenzi è collaboratrice di “Servizio Pubblico”, la trasmissione condotta da Michele Santoro, ed è una dei maggiori promotori e organizzatori della comunità di Avaaz
Grazie a loro sono state vinte battaglie importanti. Sono in grado di far sentire la voce di milioni di persone ove fosse necessario. Vi prego quindi di non sottovalutare la petizione per annullare il debito pubblico in tutto il mondo e di aderire firmando:

http://www.avaaz.org/it/petition/ANNULLAMENTO_DEL_DEBITO_PUBBLICO_IN_TUTTO_IL_MONDO_1/?frMuFab&pv=12
Se raggiungiamo un certo numero di firme, Avaaz stessa gestirà l’iniziativa diffondendola in tutto il mondo.

Non siamo soli, pensate al movimento di Wall Street, oppure agli indignados e a tutte le proteste e rivolte
in tutto il pianeta, non ultima la Grecia.

Pierluigi Angelo, Riano (RM) Commentatore certificato 27.11.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Le primarie dei piddini: "Inviato di Striscia vota 3 volte."

REPUBBLICA + CORRIERE+RAI3: "ALLE 12,30 HANNO GIA VOTATO IN MILIONI! MA CHE DICO MILIONI! MILIARDI!"

LE PRIMARIE DEI PIDDINI 27.11.12 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pacco, doppio pacco e contropaccotto - in cui, nella parte dell’autista dello studente, aveva recitato anche il padre; e molto al sempreverde Totò Truffa , pellicola di cinquant’anni fa sopravvissuta all’usura dei tempi.

Ma c’è sempre qualcuno disponibile a credere sulla parola a chi offre un posto in paradiso. Meglio, un posto qualsiasi, indorato con una rigorosa divisa da guardia giurata e magari i galloni da ispettore. Offerta a pagamento: dai settemila ai quindicimila euro, necessari a sdebitarsi nei confronti di un non meglio specificato «onorevole» (e chi non è disposto a credere che ci sia un onorevole sensibile al fascino delle mazzette?) che sul piatto aveva messo l’insperata sorpresa di un posto fisso.

Anzi, di un pacchetto di posti a tempo indeterminato nella coop di vigilanza e portierato «Gna service», con sede in piazza Cavour e location operativa nel centro storico e commerciale. Solo che il posto di lavoro era un pacco. E lo stipendio un paccotto. Falso il primo, ancor più falso il secondo, visto che era pagato con assegni ricettati o intestati a persone (e società) inesistenti. Alla fine, i lavoratori hanno perso lavoro e soldi (quelli spesi per ricompensare l’inesistente onorevole e quelli degli stipendi) e gli emuli di Totò truffa si sono ritrovati agli arresti domiciliari.

Le ordinanze di custodia cautelare, firmate dal gip Gabriella Pepe, hanno chiuso un’indagine della polizia municipale di Napoli e hanno riguardato il «capo delle guardie», e cioè Gennaro Gallo (primogenito del cantante napoletano Nunzio Gallo, morto qualche anno fa) e tre soci: Aurelio Amatista, Gaetano Severino e Nicol Castaldo. Indagate a piede libero altre sei persone (Mario Estate, Maria Luisa Fariello, Danilo Esposito, Antonio Affinito, Michele Bossa, Onofrio Dalfino) nei cui confronto il giudice ha invece rigettato la richiesta. Rispondono, a vario titolo, di truffa e ricettazione.

Salvatore Memeo Commentatore certificato 27.11.12 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti: Il sistema sanitario nazionale ha bisogno di nuovi finanziamenti.

------

Altre IMU in arrivo.....e siamo in campagna elettorale. immaginatevi cosa succederà se lo rimettono a palazzo chigi!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.12 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo Stato borghese non si cambia, si abbatte!

Se questo era vero nei beneamati anni '70, pensate a quanto è vero oggi.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.12 13:55| 
 |
Rispondi al commento

L'elusione fiscale messa in atto dalle banche e i loro raggiri nei confronti dei correntisti per sottrargli denaro. In questa ricostruzione di un'intervista originale, un ex mediatore finanziario pentito che quei metodi scorretti li metteva in pratica, ci racconta come le banche riescano sempre a farla franca e a guadagnare in barba alla crisi. Con la connivenza dei poteri forti, soprattutto della politica che lavora costantemente per "la buona salute delle banche"

http://www.lultimaparola.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-a148614e-dbe5-4278-aeae-3ef88bdb942b.html#p=0


EUROPA - POTERI FORTI

o forse...ITALIA POTERI FORTISSIMI

e per tutti quelli che sono contro Europa e poteri forti...

vorrei solo ricordare loro di come la Merkel guadagna meno della metà dell’Ambasciatore italiano a Berlino…che nessuno sa cosa faccia…che il Primo ministro finlandese va al lavoro tranquillamente in metro…che il Sindaco di Londra va regolarmente al lavoro senza scorte ed in bicicletta…che nessuno…NESSUNO…dei governanti e politici vari e dirigenti statali vari e consulenti statali vari dei paesi del nordeuropa possiede privilegi e ricchezze acquisite, minimamente paragonabili a quelle dei ns. “governanti”…
Governanti nordici, oltretutto in numero procapite infinitamente inferiore a quello italiano…

roberto d'iseppi, verona Commentatore certificato 27.11.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo le amministrazioni leghiste funzionano in Italia. A Varese ne sono tutti soddisfattin del buongoverno delle lega.

Per e sempio ,

VARESE A Varese la spazzatura vale oro, ma non per tutti. Le famiglie sono quelle che pagano il prezzo più alto di tutta la provincia (in media 150 euro all'anno a persona il valore della Tariffa urbana rifiuti) e anche le aziende, soprattutto artigiani, nella maggior parte dei casi sono in netta difficoltà
Varese però rispetta questi parametri solo per sette categorie produttive, mentre nella metà dei casi applica coefficienti superiori anche al doppio del massimo previsto. I casi più eclatanti riguardano attività industriali e artigianali, botteghe, negozi di tessuti e banche

Solo a Varese sappiamo come far ripartire l'economia , come invogliare ad assumere , come far ripartire il lavoro !!

Eh , caro Umberto... a proposito potresti tirarmi su un muro tra me e il mio vicino di casa ?
E' uno di Como che mi da fastidio !

Salvatore Memeo Commentatore certificato 27.11.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ai meridionali far ribollire il sangue ci vuole poco , visto che siete un popolo dal sangue caldo ma soprattutto dalla TESTA CALDA !!

Altrimenti non si spiegherebbero la vostre faide , le guerra fra cosche , i delitti d'onore, illegalita diffusa, dispregio del territori, truffe, ospedali da quinto mondo ecc.ecc.!!

Comunque per risolvere il problema la soluzione esiste :

DUE STATI SEPARATI !!

le tasse del sud a francischiello napolitano e le nostre tasse nordiste al trota !!

Purtroppo penso che i sudisti saranno contrari !!

Salvatore Memeo Commentatore certificato 27.11.12 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CESARE DOVEVA MORIRE!
E FINALMENTE E' MORTO. SARÒ ANCHE VECCHIO E RIMBAMBITO MA EVIDENTEMENTE NON AL LIVELLO DEI MIEI CONCITTADINI CHE NON HANNO VOLUTO FERMARE
L'ULTIMA GRANDE INFAMIA COMPIUTA DA QUESTO GOVERNO:
LA CHIUSURA DEFINITIVA DELL'ILVA. CERTO NON CI SI ASPETTAVA CHE L'INFORMAZIONE STIPENDIATA DAI POLITICANTI SOLLEVASSE I RETROSCENA DELLA TRAGICA VICENDA. ERA TROPPO OCCUPATA A FARCI CREDERE CHE IL RIDICOLO BALLETTO DELLE "PRIMARIE"POTEVA INTERESSARE A QUALCUNO IN PIU' DEI TRE MILIONI DI
BABBEI CHE PARTECIPANDO AL VOTO HANNO CREDUTO DI
POTER SMUOVERE ANCHE DI UN SOFFIO LA BALORDAGGINE DI NUOVI E VECCHI POLITICI. GIÀ A PRIMA VISTA IL QUADRO DELLE QUATTRO FOTO PARLAVA DA SOLO: BERSANI
QUELLO CHE DICE DI AVER ESPERIENZA DI GOVERNO. DI QUELLA ESPERIENZA ANCORA CI DOBBIAMO DOLERE; RENZI IL PARVENU CHE SI DESTREGGIA FRA DEMAGOGICI PROGRAMMI SOCIALOIDI E CONFABULI CON I MAGNATI DELLA FINANZA; LA PUFFATO CHE SI E' STOICAMENTE PRESTATA (SAPENDO DI PERDERE) SOLO PER FAR VEDERE CHE NELLA MISCHIA C'ERA ANCHE UNA DONNA. PER CARITÀ CRISTIANA NON COMMENTERÒ LA PRESENZA DI TABACCI CHE STAVA LI SOLO PER CONFERMARE IL SENSO DELLA GRANDE AMMUCCHIATA CHE TENDE A PRENDERE VOTI
DAI LETTORI DEL SOLE XXIV ORE AL QUOTIDIANO VATICANO FINO ALL'UNITA'.
DICIAMOLA COM'È: BERSANI E' STATO COSTRETTO AD INDIRE LE PRIMARIE SPERANDO DI RIPULIRSI IL CURRICULUM, MA LO HA ACCETTATO A CONDIZIONE CHE GLI ALTRI, ALMENO DUE, FOSSERO PERDENTI IN PARTENZA. DUNQUE IL VERO CONFRONTO, COME HA DIMOSTRATO IL RISULTATO, ERA FRA LUI E RENZI. GIÀ
PERCHE' RENZI E' COLUI CHE RAPPRESENTAVA QUELLI CHE HANNO URLATO A BERSANI "TRADITORE".
LO STESSO CHE AVVENNE QUANDO PER CACCIARE QUESTI "SINISTRI" MARPIONI SI VOTO' IN MASSA BERLUSCONI.
DALLA PADELLA NELLA BRACE. DUNQUE, E CONCLUDO, VA BENE LA SINISTRA, MA UNA SINISTRA CHE NON E' ABBASTANZA DEMOCRATICA DA POTER SPODESTARE LE CARIATIDI CHE LE ELEZIONI LE PERDONO MBÈ VUOL DIRE CHE DI DEMOCRATICO HA SOLO IL NOME E CHE ANCHE IL PD HA IL SUO PATRON: BERSANI. CARI SALUTI

ANNIBALE BERNARDESCHI 27.11.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scontare gli scontrini dalle tasse pagate: in settimana il voto

In meridione continueranno a non emettere gli scontrini , ma stamperanno scontrini falsi per dedurli da quel'INSIGNIFICANTE REDDITO CHE DICHIARANO !!

Salvatore Memeo Commentatore certificato 27.11.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

notizie dal sultanato delle 2 sicilie

15 ordinanze cautelari degli arresti domiciliari e 2 ordinnaze dell'obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria per i reati di associazione per delinquere, contraffazione di pubblici sigilli, falsita' ideologica e truffa in danno del Servizio sanitario nazionale. Lo spiega in una nota il Procuratore aggiunto di Napoli, Francesco Greco.

Le indagini, condotte dal Nas e coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli, hanno consentito di raccogliere un grave quadro indiziario sull'esistenza di un illecito 'traffico' di false richieste di rimborso spese per prestazioni sanitarie effettuate presso centri ospedalieri esteri gestito da un'organizzazione, costituita prevalentemente da pazienti aderenti a una associazione di trapianti epatici con sede a Napoli, al fine di ottenere ingenti rimborsi dalle aziende sanitarie locali.

Salvatore Memeo Commentatore certificato 27.11.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si punta al 100%.

leo c., roma Commentatore certificato 27.11.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Napoli, all'ospedale mancano i posti letto? "Usate i materassi a terra"

roba da matti

oppure da furbi : a furia di piangere riescono a prendere altri soldi free rubandoli ai lavoratori del nord!!

Salvatore Memeo Commentatore certificato 27.11.12 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualcuno si lamenta che un 20% non è un risultato
soddisfacente, furono sufficienti 3 voti per salvare
il governo di mister B per tacer del mortadella. un 20% lo sottoscriverei subito, cosa vi aspettatavate
dopo decine di anni di manipolazione mentale, per un
risveglio di massa ci vorrà tempo molto tempo.

sfolla teorie originale 27.11.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la città del sogno .. per natale ha chiesto una calcolatrice !

.. ma se vuoi altri calcoli prima che arrivi il tuo babbo natale chiedi pure :)

Roberto B. Commentatore certificato 27.11.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Galli: «Varese 30 posti
dietro a Como? Eh no»
VARESE Non va giù al presidente della Provincia Dario Galli la graduatoria del Sole24ore

Umberto , ti chiedo di erigere un muro tra Varese e como !!

Salvatore Memeo Commentatore certificato 27.11.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi è tornato in mente il signor k,il protagonista del processo di kafka.a differenza del signor k noi,conosciamo i nostri oppressori eppure,accettiamo di vivere come lui e,probabilmente,di fare la stessa fine.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.11.12 13:36| 
 |
Rispondi al commento

MONTI: non garantita la futura sostenibilità della sanità pubblica, ecco finalmente via la maschera e
grazie al PD e company.

sfolla teorie originale 27.11.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento

senti beppe...a mè sta piangendo il cuore,dopo tanti anni in cui ci hai messi in guardia degli eventi di cui stiamo vivendo,ricordo i tuoi innumerevoli interventi che hanno pronosticato una simile situazione economica già nel 2008...con vari post in cui i mutui subprime avrebbero coinvolto il nostro continente in una spirale economica di povertà...siamo giunti all'ora fatidica...povertà in grecia.....poverta che avanza in spagna...e che si fa protagonista anche nel nostro paese...con una classe dirigente dittatoriale...che non si vergogna di nulla....anzi...è chiaro che è sostenuta dai media e dai giornali pagati profumatamente con le nostre tasse....se credi che sia ancora il caso....di continuare a far politica..(è ovvio che tu stai facendo politica e il tuo lavoro che è il comico)...sia giunto il bisogno di intervenire alla tv.....lo so che cestinerai questo umile intervento...ma i media e i giornali non so possono combattere con questo piccolo spazio pubblico....le primarie del pd sono state decantate come la panacea di ogni male di questo benedetto paese...cosa assolutamente assurda....se vuoi veramente compiere un sacrificio tra virgolette per il tuo paese....VAI IN TV!....lo so che non lo farai mai....ma pensa...quel modesto 16...18%che i sondaggi danno al m5s..potrebbe diventare il governo di questo paese....almeno essere determinante in tante scelte politiche...cosi facendo,il movimento potrebbe avere ruoli istituzionali importanti e mettere questo nostro paese davanti a scelte determinanti per il nostro futuro...non voglio pensare che ti soddisfi avere qualche rappresentante nelle nostre istituzioni e niente piu...non lo posso pensare......siamo ad un bivio..ora o mai piu...o sfondiamo...o saremo rilegati ai margini come è successo all'italia dei valori...perche le mele marce saranno dapppertutto...anche nel movimento 5 stelle!....marco

jordan marsalis Commentatore certificato 27.11.12 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho capito bene questo tizio continua a chiedermi sul M5S e le elezioni siciliane

ma, visto che insiste.

Voti presi dal Pd 257.274 pari al 5,8 % dell'elettorato attivo

Voti presi dal M5S 285.203 pari al 6,44 %

Del Pd si deve dire che se dopo 65 anni di democrazia prende così poco, di strada in Sicilia ne ha fatta proprio poca
Del M5S si deve dire che per essere la prima volta che si presenta in Sicilia, il successo è stato straordinario e inaspettato.

C'è altro?

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 27.11.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VARESE Il Sole24Ore pubblica oggi la tradizionale classifica sulla qualità della vita nei capoluoghi di provincia. Graduatoria che vede in testa Bolzano e all'ultimo posto Taranto.

Per Varese soltanto il 66° posto, rispetto al 34° dell'anno scorso. Bene nel tenore di vita (9° posto), è soltanto 69.ma in affari e lavoro, 29.ma in servizi, ambiente e salute, 74.ma in popolazione, e addirittura 82.ma nella classifica dell'ordine pubblico


Eh , caro Umberto , lo dicevo io che dovevamo andarcene dall'Italia noi leghisti . Ti avevo anche scritto che mi sarebbe piaciuto andare in Tanzania o anche in Albania ma non mi hai ascoltato .

Hai visto Renzino che quando si è comprato la laura lo ha fatto in Albania ? Hai visto che gli ha portato bene ?

Eh, quel muro !! Quel muro sotto l'acqua del mare lo costruiremo prima o poi , che parte dalla Cina e va a finire in Equador !!

Salvatore Memeo Commentatore certificato 27.11.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Siccome vengo dal mondo no global, so che da più di 30 anni ci battiamo per la Tobin tax, una tassa modestissima sulle transazioni finanziarie, che potrebbe frenare debolmente l’enorme flusso delle transazioni creando un piccolo patrimonio da usare per lo sviluppo dei Paesi che vanno peggio. Ovviamente il mondo della speculazione non la gradisce, come non gradisce nessuna forma di controllo o vincolo o legame sulle proprie speculazioni. Ma ora sembra che la Tobin tax sia entrata nell’agenda europea e Monti in qualche modo dovrebbe applicarla. Ma siccome costui è al soldo dei poteri neri del mondo, guardate cosa ha fatto: per quanto i derivati siano la parte peggiore e più ingente delle speculazioni finanziarie, il governo Monti ha messo nella famigerata legge di stabilità degli articoli su questa tassa per cui essa non riguarderebbe i derivati. E salva persino i trader online - che vengono tassati solo per il saldo a fine giornata.
Contenta l’alta finanza. Perso qualche miliardo di tasse. Ma ci penseranno i più poveri a ripagarli. E questo sarebbe il famoso Monti per cui Renzi e Bersani dovrebbero proporre un Monti bis!! ????

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 27.11.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL SISTEMA DEL TASSO D’INTERESSE COMPOSTO: IL CANCRO DEI PAESI, IL CAVALLO DI TROIA DEI BANCHIERI
I banchieri ed economisti hanno trovato il sistema per arricchirsi più velocemente a discapito di interi Stati: si chiama tasso d'interesse composto che arricchisce esponenzialmente i creditori e contemporaneamente indebita esponenzialmente i debitori. Alla fin fine è una semplice ma pericolossima formula matematica: prevede il calcolo degli interessi su interessi maturati. Tale formula ha un andamento di una curva esponenziale e quindi anche il debito assume questo andamento. Se si usasse il tasso d’interesse semplice (che ha un andamento di una curva lineare) non si calcolerebbero gli interessi su interessi e quindi il debito avrebbe un andamento lineare.
Mentre il debito calcolato con l’interesse composto ha un andamento di una curva esponenziale , il PIL (ossia la ricchezza generata da un paese) ha un andamento di una curva logaritmica: fase iniziale caratterizzata da forte crescita del PIL; fase matura in cui il pil tende a una crescita più moderata e costante.
Quindi si capisce bene che quando un paese si indebita con il sistema del tasso d’interesse composto, con il passare del tempo il PIL non potrà mai recuperare e coprire l’intero debito.
Si può pertanto concludere che il sistema del tasso d’interesse composto fa si che il rapporto debito/pil tenderà matematicamente all’infinito con la conseguenza che il debito diventa sempre più grande come un vero e proprio cancro, si mangia tutta la ricchezza di un paese rendendo così i suoi cittadini poveri e schiavi, in quanto tartassati per cercare di coprire il debito.
La soluzione può essere indebitarsi ma usando la formula del tasso d’interesse semplice in modo che il debito passa essere pagato dalla ricchezza che un paese genera.

Alessandro C. Commentatore certificato 27.11.12 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete quando ripeto sempre le stesse cose, tipo ricchezza cultura ...eccetera

Vi svelo il segreto di come raccolgo, copio e incollo le notizie.

Dovete sapere che i giornali da cui traggo le news sono di Varese e dintorni .

Ebbene , quando il soggetto della cronaca è meridionale o straniero i giornalisti lo specificano bene e avolte scrivono anche nome e cognome .
Quando invece il fatto di cronaca appartiene a un varesotto o comunque un valligiano i giornalisti non specificano .

Ecco un tipico esempio :

MALNATE - Un ragazzino di 12 anni è stato investito mentre attraversava la strada questa mattina poco prima delle 8 a Malnate. L'incidente è successo in via Montello. Il giovane studente è stato subito soccorso e trasportato in ospedale, dove è in osservazione. Le sue condizioni non sarebbero particolarmente preoccupanti: resta l'allarme per una strada spesso considerata a rischio per i pedoni. Sul posto, oltre al 118, anche i carabinieri di Malnate.

Vedete ? Nessun riferimento al conducente dell'auto investitrice , quindi era sicuramente di Varese .

Capito adesso come è il gioco ?

Salvatore Memeo Commentatore certificato 27.11.12 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Cribbio, se lo dice lui !
http://www.teleborsa.it/News/2012/11/27/buffett-torna-a-chiedere-piu-tasse-sui-super-ricchi-668.html

Pollicino incazzato 27.11.12 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Un articolo esaustivo del problema economici mondiale, europeo e italiano. Io personalmente, da cittadino comune, penso che bisognerebbe tornare ad un sistema bancario controllato dallo Stato, dove le banche private siano tenute a lavorare con iter dettati da leggi e controllati dalla banca statale che riceve i fondi dalla banca europea con cui e' la sola a poter dialogare. Le banche europee che vogliano aprire sedi in Italia dovrebbero rispettare le stesse normative. Tutto questo perché lo stato non puo' essere suddito delle banche private. Le banche che non vogliono sottostare devono venire statalizzate. Lo Stato viene prima delle banche private. Così dovrebbe essere per l' intera Europa.

Luca Sogli 27.11.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento

centro sinistra march
centro sinistra attenti
i generali rinchiusi nelle regie tv
ultimi avamposti della partitocrazia
guardano al web sapendo che da li viene la sconfitta
Renzi plaude alle code come segno di ubbidienza dei servi di partito ,tutto spacciato come democratica
ubbidienza alla promessa fame da corruzione partitocrtica

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 27.11.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici spero con tutta la mia passione che questa iniziativa vi possa interessare. Un abbraccio!!!
Per chi non lo sapesse Avaaz.org è forse il sito più importante a livello mondiale per petizioni e raccolte firme.
Giulia Innocenzi è collaboratrice di “Servizio Pubblico”, la trasmissione condotta Michele Santoro, ed è una dei maggiori promotori e organizzatori della comunità di Avaaz
Grazie a loro sono state vinte battaglie importanti. Sono in grado di far sentire la voce di milioni di persone ove fosse necessario. Vi prego quindi di non sottovalutare la petizione di annullare il debito pubblico in tutto il mondo e di aderire firmando.

http://www.avaaz.org/it/petition/ANNULLAMENTO_DEL_DEBITO_PUBBLICO_IN_TUTTO_IL_MONDO_1/?frMuFab&pv=12 E POI CONDIVIDETELA (FACEBOOK, TWITTER…)

Se raggiungiamo un certo numero di firme, Avaaz stessa gestirà l’iniziativa diffondendola in tutto il mondo.

Non siamo soli, pensate al movimento di Wall Street, oppure agli indignados e a tutte le proteste e rivolte
in tutto il mondo, non ultima la Grecia.


FIRMATE LA PETIZIONE ANNULLAMENTO DEL DEBITO DOPO AVER CLICCATO SUL LINK: http://www.avaaz.org/it/petition/ANNULLAMENTO_DEL_DEBITO_PUBBLICO_IN_TUTTO_IL_MONDO_1/?frMuFab&pv=12 E POI CONDIVIDETELA (FACEBOOK, TWITTER…)
OPPURE DOPO AVER CLICCATO CLICCANDO DIRETTAMENTE SU:
Annullamento del debito pubblico in tutto il mondo E POI CONDIVIDETELA (FACEBOOK, TWITTER…) GRAZIE!

Pierluigi Angelo, Riano (RM) Commentatore certificato 27.11.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento

francamente,pacatamente, serenamente, mi avete sfracellato i genitali con questa telenovela
delle primarie, votate,votatevi, fate votare
fate quello mi pare, al sottoscritto non gliene
importa un emerito beep.

sfolla teorie originale 27.11.12 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...condivido Giudo di Merano ed in più aggiungo che: non solo ci hanno privato di stamparci la moneta che è la prima causa di un'enorme aumento di debito pubblico, ormai di fatto si sono sostituiti al POTERE NAZIONALE !!! Non sono al potere i vari governi mondiali, ma le banche !!! Di chi era questa idea nel lontano 1936 ( ricordo bene l'anno ? ) ? Adesso è molto più vicina di quello che vi possiate immaginare...basta osservare. La globalizzazione , che enorme cazzata creata ad arte per arrivare fin quì..........ma molto più cazzari chi ha creduto in questo. La pace, la democrazia....belle parole, ma non suffragate dai fatti. Peccato è....

fabrizio s., roma Commentatore certificato 27.11.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

la UE ha dato 200 miliardi di euri alle banche italiane
quanti posti di lavoro si potevano creare con quei soldi:
banda larga ad alta velocità
60$ delle scuole non a norma
dissesto idrogeologico
linee ferroviaroie disastrate
tubazioni degli acquedotti da sostituire
il resto aggiungetelo voi...

sfolla teorie originale 27.11.12 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la cittá del sogno ha preso di mira Viviana e non c'e piú nulla da fare!!!
Nel merito circa le modalitá di calcolo delle percentuali ovunque siano geograficanente allocate, penso che dovrebbero essere espresse come giustamente Viviana scrive. Ció soprattuto quando il vincitore di turno si riempie la bocca parlando di maggioranze di citta dini che lo sostengono ecc. ecc. ecc. Onestá intellettuale soprattutto, sempre!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.12 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una manifestazione a ROMA del M5S?
migliaia di manifestanti che arrivano da ogni parte
d'italia tutto bello e pacifico ma all'improvviso
spuntano delle persone a viso coperto vestiti e caschi
uguali spaccano e rompono tutto la polizia carica fine
della storia per il M5S.

sfolla teorie originale 27.11.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le banche non hanno più soldi, la quasi totalità degli italiani non ha più soldi o peggio ha debiti.
La BCE stampa soldi giorno e notte. L'OCSE annuncia che l'Italia avrà bisogno di altre manovre aggiuntive.

Una manovra sorge spontanea:
DOVE VANNO A FINIRE I SOLDI ???

Semplice la risposta
NELLE TASCHE DI:
- DI CHI NON LAVORA !!!
- DI CHI HA INVENTATO E INVENTA MARCHINGEGNI FINANZIARI SPECULATIVI !!!
- DI CHI SI VENDE IL GRANO PRIMA CHE SIA SEMINATO !!!
- DI CHI LICENZIA E NON SI RIDUCE IL SUO MEGA-STIPENDIO !!!
- DI CHI GESTISCE I CASINO' DI STATO DISSEMINATI IN OGNI ANGOLO D'ITALIA (SLOT E GRATTA... LE TASCHE DEI PIU' DEBOLI) !!!
- DEI POLITICI CHE IN NOME DEL POPOLO (sic!) APPROVANO E PROTEGGONO QUANTO SOPRA E ALTRO DI CUI POCO SI CONOSCE, E LO SCOPRIREMO QUANDO SAREMO NEI PALAZZI (mancano pochi mesi) !!!

- SOLUZIONE !!!
Votare in massa M5S per scoperchiare la pentola dei misteri (anche europei) e riportare i soldi nelle tasche di chi produce beni reali, di chi al mattino scende dal letto per lavorare fino a sera.

I responsabili del disastro li prenderemo per un orecchio e gli daremo il benservito, con una raccomandata di una sola parola: AFFANCULO !!!

Giovanni M., Lazzate Commentatore certificato 27.11.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

prenderemo il 15?il 20?il 25?non serve a niente.alle prossime elezioni ci sono SOLO 2 alternative:o si vince o si perde.il resto è solo chiacchiera inutile.la malattia si cura col farmaco adatto o con un serio intervento chirurgico.il placebo serve solo ad illuderci che ci stiamo curando.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.11.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tre brevi considerazioni:
1° Le banche hanno finito i soldi. Niente di piú falso. L'economia é un vaso da cui nulla esce, la perdita di uno é il guadagno dell'altro; il fallimento di un'impresa nasce dagli incassi che altri hanno avuto. I soldi non si perdono ma forse
finiscono in altre banche o .... sotto il letto.

2° La BCE presta i nostri soldi. Falso. La BCE stampa dei quadratini di carta colorati con un numero scritto sopra e li chiama soldi, ovvero, nel nostro mondo sempre piú virtuale, scrive a computer numeri, risparmiando cosí anche la fatica di stampare e tagliare della carta. Di nostro in tutto questo ce ben poco.

3° L'assioma che per vivere bisogna utilizzare il credito e di conseguenza tutta la lotta sui tassi d'interesse servono al mondo finanziario per schiavizzarci: a quando l'esplosione del banco, basta poco; eliminare la vita a prestito e produrre quello che riusciamo a fare e che la nostra comunitá ci chiede senza voler dominare il mercato mondiale e quindi non essere a nostra volta dominati dallo stesso mercato. Non piú cartelli di lavoratori che chiedono lavoro per vivere perché la loro vita sará il loro lavoro!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.12 12:38| 
 |
Rispondi al commento

le leggi della termodinamica fotografano la
realtà non sono teorie e praticamente osservano
che tutti i sistemi dotati di energia sono
destinati a perderla quindi a morire.
così è per noi, quando perdiamo energia moriamo.
ora assimilare la situazione italiana con
le leggi della termodinamica non ha senso.
la nostra situazione ha una variabile che è
determinante: quelli che si dividono il potere
sono per la maggior parte amorali ladri corrotti.
praticamente tutti gli apparati dello stato
sono infettati e assai difficilmente potranno
essere risanati per cui anche con un successo
elettorale il lavoro di bonifica sarà assai
lungo e faticoso. sarà come districare una
grandissima matassa tutta ingarbugliata e chi
dovrà scioglierla probabilmente sarà preso
da sconforto ecco perchè la scelta dei candidati
al parlamento deve essere severa essi devono
possedere: cervello cuore coraggio onestà.

LOVO GIUSEPPEl 27.11.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento

ahahaha salvatore beh,devo ammettere che stavolta mi hai fatto ridere di gusto!ahahah e ci volevd,con questo diluvio!grazie.testa dura,quando ammetterai che anche tu voterai il M5S ?:)

luca del 62 (), milano Commentatore certificato 27.11.12 12:35| 
 |
Rispondi al commento

SUL MONUMENTO AI CADUTI
del mio paese c'è scritto: l'italia ai suoi figli. esso ricorda il sacrificio dei giovani italiani quando la nazione mandava di giovani nelle trincee.
il mondo è molto cambiato perchè oggi l'italia non ha bisogno di figli nelle trincee, ma di padri nelle istituzioni.
abbiamo bisogno di chi si è liberato dalla schiavitù di un telecomando e vuole "telecomandarsi" da sè.
oggi solo i padri possono richiamare i figli dalle trincee per evitare di scolpirne il nome su una lapide.
abbiamo bisogno di padri e non di eroi di guerra.

Gabriele Alfano Commentatore certificato 27.11.12 12:33| 
 |
Rispondi al commento

credetemi.ci sono già passato negli anni 70.ero convinto della vittoria perchè avevo ragione.perchè ero pulito.ero cosi convinto che pensavo di usare la musica per cambiare il mondo.risultato:ho perso la guerra e,chi perde la guerra è destinato ad una vita amara:soprattutto quando continua ad essere certo che:aveva ragione.non basta la musica per cambiare il mondo.ci vuole intelligenza,furbizia,cultura,organizzazione e generali preparati e coraggiosi disposti ad immolarsi per la causa.cosi come siamo organizzati,il massimo che potremo ottenere e di mandare alcuni bravi ragazzi in parlamento.insomma sarebbe come se i sovietici avessero fatto una rivoluzione solo per cambiare di un paio di gradi la percentuale di alcol nella vodka.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.11.12 12:32| 
 |
Rispondi al commento

VIVIANA e la verità sulle ELEZIONI SICILIANE 2012

La signora Viviana in un suo commento mattiniero (7.36) comunica che i risultati del M5S alle elezioni siciliane di un mese fa devono essere rivisti e considerati NON STRAORDINARI MA “CIFRE DAVVERO RIDICOLE”.

Infatti, secondo i suoi calcoli, le percentuali del 15% circa attribuite al M5S devono essere ricalcolate e precisamente:

Aventi diritto al voto: 4.426.754
Votanti: 2.203.885
M5S: 285.202

Ne deriva che il M5S in Sicilia ha avuto non lo strepitoso 15% ma solo il 6.4%.

Nel ringraziare la signora VIVIANA di questo “onesto” ricalcolo, le chiedo se non ritenga che il commento delle 7.36 come quasi tutti i suoi commenti in ogni post siano chiaramente O.T.!!!

Tenendo conto che il PRIMO PUNTO delle regole dettate da Beppe Grillo per intervenire sul suo blog cita testualmente:

“Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
….”

Tenendo conto che la PRIMA REGOLA del M5S dice che BISOGNA ATTENERSI ALLE REGOLE … si vedano tutte le prese di posizione nei confronti dei dissidenti …

Chiedo alla signora VIVIANA che cosa centra un commento sui dati delle primarie con il post “Passaparola - Bancocrazia - Gianni Dragoni”.

CHIEDO INOLTRE CHE ANCHE NEL FUTURO, PRIMA DI INONDARE OGNI POST CON LE SUE ELUCUBRAZIONI NOTTORNE DI OGNI GENERE, LA SIGNORA VIVIANA SI ATTENGA ALLE REGOLE DETTATE DA BEPPE GRILLO E CHIEDO ALLO STAFF, SE NON È TROPPO IMPEGNATO IN ALTRE COSE, DI FARLE RISPETTARE.

La città del sogno Commentatore certificato 27.11.12 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La RAI con Bersani|Renzi che sotengono il Governo Monti si masturbano con le primarie in diretta televisiva. Il paese tracolla e affonda in una palude di merda nel girone dei politici corrotti brindano e saltellano tra orgette e truffe . Gli studenti vengono malmenati dalla cellere italocilena il popolo ormai non risponde più alle cure lo stiamo perdendo. Nell'anno del signore 2012 Decamerone XXIIVV

henry venis 27.11.12 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto il post e esprimo un parere per conoscenza : UNA BANCA NON PUO' FALLIRE ! Perchè RIASSICURATA PER LEGGE ! Può indebitarsi ed essere riassorbita questo si Praticamente da chi le ha create, cioè i veri responsabili che sono le agenzie di RIASSIUCURAZIONE ( le vere grandi banche ! ) !!! Che guarda caso sono le stesse che hanno creato le varie maga agenzie di Rating, oltre alla BCE , al FMI ecc...( Chi sono ? Quale è il loro "servizio" ? Perche lo hanno ? Chi li ha investiti di tali poteri e per quale motivo reale ? )Le regole bancarie esistevano già, quindi, sono solo ed esclusivamente dei LADRI ! Servono al controllo ? Bene, il controllo di cosa visto quello che succede ? Ladri i governanti che permettono queste truffe a viso scoperto, e ladro chi ne usufruisce ! Il resto è solo demagogia. Evidente e lampante che la legge NON E' UGUALE PER TUTTI ! Punto. C'è un vero motivo per cui questi signori prendono tali stipendi... sono pagati proprio per fare quello che vedete tutti i giorni, se siamo in questa situazione e nessuno interviene anche quando si hanno i mezzi bè....credo non serva una laurea alla Bocconi per arrivare a capire che la situazione è voluta e non è successa per caso o per disgrazia. Chiedo alle persone comuni di lasciar perdere le armi di governo ( tv e giornali, informazione in genere ), ma di pensare con la propria mente. Le situazioni sono evidenti e lampanti, ho smesso di essere "imboccato" a 2 anni...USATE IL CERVELLO !

fabrizio s., roma Commentatore certificato 27.11.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i cambiamenti li determinano le minoranze.la maggiranza,prima fa resistenza,poi,si adatta infine,si appropria del cambiamento.la verità assoluta non esiste.la verità la scrive chi vince(i partigiani sono eroi solo perchè mussolini perse la guerra.se le cose fossero andate diversamente oggi,tutti,diremmo che i partigiani erano dei traditori dello stato).cosa saremo noi,domani?dei poveri mentecatti che non avevano capito un cazzo o degli eroi che hanno determinato il cambiamento?questo dipende da 2 cose:la buona sorte da un lato.la nostra intelligenza,cultura,capacità organizzativa,coraggio,furbizia dall'altro.purtroppo,debbo constatare che stiamo confidando troppo nella buona sorte e nella pochezza degli avversari.se non ci concentriamo sul secondo punto la prenderemo,inevitabilmente,in quel posto.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.11.12 12:21| 
 |
Rispondi al commento

HO LETTO UN ARTICOLO DEL FATTO OVE DENUNCIATE LA MENSA DELLA REGIONE SICILIA ...
SONO COSI ORGOGLIOSA DI VOI !!
CONTINUATE COSI BRAVI !!!

elisabetta zottarelli 27.11.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Banche Banche.....
Non so se lo sapete che le partecipazioni di controllo della banca D'italia ,organo anche di sorveglianza,sono detenute oltre che da INPS e INAIL anche da 2 banche private e da un'istituto bancario e assicurativo...In pratica il "controllore" è controllato dai ..."controllati"..come è possibile?Che garanzie può dare un simile asset?

21/12/12 27.11.12 12:18| 
 |
Rispondi al commento

“BOMBE CACCA”, in arrivo da Taranto per “IL COMPAGNO BERSANOKI” ed “IL COMPAGNO VENDOLENKO”, stavano a trafficare per salvare le chiappe ai padroni delle ferriere, con l’immancabile partecipazione del “CAVALIERE D’HARDCORE”.

Paolo R. Commentatore certificato 27.11.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Parlerà tedesco la nuova normativa per il canone della Rai. Secondo quanto risulta a MF-Milano Finanza, il ministero dell'Economia, che è l'azionista della televisione di Stato, sta mettendo a punto una proposta di legge per trasformare il vecchio canone di Viale Mazzini da tassa di possesso a vero contributo obbligatorio di servizio pubblico.
http://it.finance.yahoo.com/notizie/parlera-tedesco-il-nuovo-canone-rai-135821022.html
Ma da altra canto ..... ,
Il Parlamento boccia il taglio degli stipendi, ancora intatti i costi della politica
Ce l'hanno fatta anche stavolta. Mentre chiedono sacrifici agli italiani, gli onorevoli mantengono il loro stipendio intatto, e i costi della politica non cambiano. Perché è stato dichiarato "inammissibile" l'emendamento al decreto sviluppo che proponeva di ridurre gli stipendi dei parlamentari, investendo questo notevole taglio nelle opere di sviluppo e crescita.
http://it.notizie.yahoo.com/parlamento-boccia-taglio-stipendi-costi-della-politica-122914351.html
Ma guarda un po', per caso avevate qualche dubbio ....... .

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 27.11.12 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Si chiama lotta di classe. Finchè non vi metterete in testa nella vostra zucca vuota che la lotta di classe non è un termine dell'800, ma una cosa che esiste in natura come esiste il sole o la luna, non risolverete mai niente. O si sta da una parte o si sta dall'altra. Poi si può anche scegliere di stare dalla parte dei banchieri e dei manager, invece che dalla parte degli sfruttati, ma negare l'evidenza e cioè che la lotta di classe esiste e che Marx ha dato agli sfruttati una indicazione su come vincerla non vi aiuterà certo a dare soluzioni.

Mauro Cantori 27.11.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'accordo su quasi tutto, ad eccezione dell'assunto che le banche riportano "perdite" dai titoli di stato in portafoglio.
Contabilmente un'affermazione del genere é una balla colossale e inviterei coloro che hanno le "chiavi" del blog a verificare che dati, la cui veridicità é soggetta a riscontro prettamente matematico, vengano assoggettati ad interpretazioni "fantasiose".
I misfatti delle banche sono ben altri, hanno l'imprescindibile requisito dell'arbitrarietà nella gestione dei fondi e, sempre in questo stesso blog hanno nome e cognome, a tutti i livelli.

Mario Rosini 27.11.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Stupidita'/incapacita' totale o piano per desertificare l'Italia a vantaggio dell'industrializzazione della Germania?

Giudicate voi:

Prima la Fiat, oggi l'ILVA e nel mezzo tutte le PMI che stanno chiudendo. EPPURE AL NOSTRO GOVERNO PARE NON GLIENE POSSA FREGARE DI MENO.

Io che non sono un mega-professore della bocconi capisco che se le industrie restano aperte, lo Stato prende questi soldi:

- le tasse pagate dai lavoratori
- le tasse pagate dalle imprese
- i contributi INPS (soldi regalati visto che per la pensione, campa cavallo...)
- l'IVA su ogni acquisto del lavoratore
- Il 70% su ogni acquisto di carburanti del lavoratore
- le tasse pagate dai negozianti su quello che vendono e il ciclo riprende (sempre a vantaggio dello Stato che continua a succhiare da quella cifra iniziale percepita dal lavoratore)
- la tassazione del 20% sugli interessi di evetuali risparmi oltre ai bolli di legge (altissimi con monti).

Capusco invece che se le imprese si fermano, non solo questa massa enorme di denaro non entra nelle casse dello Stato, ma ci saranno decine di migliaia di persone da mantenere, tramite ammortizzatori sociali, senza che facciano nullla (se non magari del "nero").

Il saldo passivo per lo Stato tra avere una impresa aperta e funzionante o averla cgiusa con i lavoratori a carico dello Stato e' MOSTRUOSA e con le entrate che calano continuamente e le uscite che aumentano continuamente si puo' arrivare solo ad avere sempre piu' debito pubblico fino al default finale.

Ribadisco: siccome quello che ho scritto direi che lo capisce anche un bambino, questo disinteresse totale di monti & co. per lo sviluppo economico dell'Italia e solo stupidita?

Nicola da Mantova Commentatore certificato 27.11.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER NON DIMENTICARE !!!!!!

I prestiti elargiti alle banche europee, tra dicembre 2011 e febbraio del 2012, ammontano in totale a 1.019 miliardi di euro e la tranche più grossa è andata alle banche italiane che hanno ricevuto circa 270 miliardi. Come ricorda Gianni Dragoni, nel suo recente Banchieri & Compari (Chiarelettere), in Italia il grosso è andato a Intesa San Paolo, che ha avuto 36 miliardi, seguita da Unicredit con quasi 24, Monte dei Paschi di Siena con una ventina, Mediobanca con 7,5 e una decina di altrettanti istituti. Sostegno da Francoforte anche alla Cassa depositi e Prestiti, ha ricevuto un finanziamento di 20 miliardi all’1 per cento di interessi per finanziare le piccole e medie imprese.


@ A Noi non è arrivato mai niente !!!!
Cordialità

Totò A., Milano Commentatore certificato 27.11.12 11:51| 
 |
Rispondi al commento

i sondaggi qua i sondaggi la, è tutto inutile non
cambierà nulla, che votiamo a fare?
se tutto questo corrisponde al vero, perchè il blog
è costantemente sotto attacco perchè beppe viene
definito come il male assoluto se non contiamo nulla
gli basterà ignorarci, hanno una paura fottuta di
perdere la loro bella poltroncina e se questo non è
un buon motivo per andare a votare, ditemi voi.

sfolla teorie originale 27.11.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Voi pensate veramente che chi è abituato a riempirsi le tasche di denaro pubblico come i politici, i burocrati e i faccendieri della mala-politica e della mala-religione sia disposto a cambiare? Voi pensate che queste persone siano disposte a vivere con 1.000 euro al mese come fanno la maggior parte dei Cittadini onesti Italiani? Illusione!!! Questi materialisti, disonesti e arraffoni, faranno di tutto per mantenere in piedi questo marcio sistema! (Anche carte false!).

“Regione Sicilia, mensa d’oro: fritto misto a 3 euro, il resto lo pagano i cittadini”

“Menu da gourmet a prezzi stracciati per i dipendenti dell'Assemblea regionale. L'insalata costa un euro, il caffè 45 centesimi (15 in meno di quanto pagano gli studenti dell'università di Palermo). Ogni mese l'ente "ripiana" alla società di gestione 31mila euro più iva. La denuncia on line dei Consiglieri 5 Stelle”

fonte:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/11/27/regione-sicilia-mensa-doro-fritto-misto-a-3-euro-resto-mettono-cointribuenti/427630/

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

http://www.youtube.com/watch?v=iXbiMbta7xo

http://www.megachip.info/tematiche/kill-pil/5819-
sul-salario-di-cittadinanza.html

http://www.linkiesta.it/presidente-uruguay-guadagna-800-euro-al-mese

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 27.11.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Cultura e ricchezza.

Nel corso della notte, alla una e mezza, un episodio curioso. Una donna ha contattato la sala operativa denunciando che un uomo aveva appena danneggiato l'auto, con lei a bordo, graffiandone la fiancata. La presenza della proprietaria all'interno non fermava il vandalo che graffiava il cofano. Ma veniva preso dalla polizia: 55 anni, è varesino, è stato denunciato.

O Madonna. E' varesino!

Salvatore Memeo Commentatore certificato 27.11.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo capito: abbiamo capiiitoooo!
Ma, chiedo, qualcuno ha un'idea (che non sia una sparata rabbiosa), una formulazione legislativa, nazionale e internazionale (che non sia solo un immaginifico abbaiare magico), una forza efficace, coerente e commisurata alla bisogna (che non sia solo un adrenalinico serrare i pugni), in grado di affrontare e risolvere questa insopportabile e fetentissima situazione?

Pio C., PG Commentatore certificato 27.11.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono up@ sono talmente deficiente che quando grillo fa i sondaggi voto quante volte voglio!
Sono talmente deficiente che credo che i sondaggi votati da poche anime possano rappresentare un elettorato di 10.000.000 di elettori.
Sono talmente deficiente che voto per il "peggior" Presidente DR e non per il migliore!
Sono talmente deficiente da non capire che tutti i filtri messi da casaleggio sono simili all'attuale legge elettorale e filtra de qua e filtra de la' rimane la cricca a 5 stelle!
Sono talmente deficiente da applaudire casaleggio che dopo TRE anni mi dice che ha scritto lo statuto 5 stelle!
Sono talmente deficiente che critico i due euri del Pd e non il libro e dvd quotidiano!
Sono talmente deficiente da non capire che tutti i grillini sono in piemonte e val d'aosta e a Parma nemmeno una manifestazione inceneritore!
Sono talmente deficiente che quando clicco su Tze Tze per leggere un articolo di grillo...prima esce la pubblicita' della DACIA!
Sono talmente deficiente che acquisto pezzi di ricambio, olio e cambio oro sul blog di grillo!
Sono talmente deficiente che prima faccio la campagna contro la vivisezione e dopo compro l'Oreal, UNILEVER e multinazionali che tastano sugli animali!

Andate avati voi, sozzoni!

Up e annatevene affanculo!

Up.
Per saperne di piu' clicca...lo sapete il resto.
Adios, ABUSATI!

up@ 27.11.12 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Qui auget scientiam, auget et dolorem.

Si cercherà di tramutare il dolore in azione o resteremo coscienti ma silenti di fronte a tutto questo?

Personalmente sono stanco di provare dolore,vorrei contraccambiare in qualche modo....direi che è giunto il momento per il MoVimento di farci sentire,e anche di contarci,perchè no.....e non per un V-day,ma per una manifestazione politica a tutti gli effetti,dove ci saranno i candidati al parlamento,e noi sostenitori,con Beppe in testa.Lo dobbiamo fare a Roma,e lo dobbiamo fare presto...anche in risposta alle primarie del pd...

leo c., roma Commentatore certificato 27.11.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1. MISSILE NUCLEARE SU CULATELLO BERSANI: INTERCETTATE LE EMAIL DELLA FAMIGLIA RIVA CHE CHIEDE L’INTERVENTO DEL SEGRETARIO PD: “BISOGNA DIRGLI DI NON FARE IL COGLIONE” - 2. OBIETTIVO DEI PADRONI DELLE FERRIERE: BLOCCARE IL SENATORE PIDDINO (E RENZIANO) ROBERTO DELLA SETA CHE SI OPPONE A UNA LEGGE PRO ILVA (PIÙ TUMORI PER TUTTI!) - 3. IL BERSANIANO VICO (INTERCETTATO): “ALLA CAMERA DOBBIAMO FARLI USCIRE IL SANGUE A DELLA SETA”. I RIVA RINFACCIANO A CULATELLO “GLI ANNI DI RECIPROCA CONOSCENZA…” - 4. BECCATO ANCHE VENDOLA CHE RASSICURA IL FACCENDIERE DEI RIVA: “NON MI SONO DEFILATO”. A LUI CHIEDEVANO PRESSIONI SULL’ARPA (“LA PROVA DELL’AVVENUTO INTERVENTO”) - 5. ‘’IL FATTO’’: BERSANI RESTITUISCA AI RIVA I 98MILA EURO E NICHI SPIEGHI LE TELEFONATE - 6. ECCO PERCHÉ IERI DA FAZIO MENTRE RENZI SPARAVA A ZERO SUI PADRONI DELL’ILVA, BERSANI (CAMPIONE DI VOTI AL SUD) SI LIMITAVA A CHIEDERE UN INTERVENTO DEL GOVERNO -


http://www.tzetze.it/2012/11/1-missile-nucleare-su-culatello-bersani-intercettate-le-email-della-famiglia-riva-che-chiede-linterv.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.11.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ingroia dal Guatemala fa sepere di non essere dispiaciuto della 'convocazione' di de Magistris, ma che valuterà, poi, l'ipotesi. Del resto è da oltre un anno che a Napoli la camorra sta subendo un attacco feroce sul punto più vivo della sua organizzazione: il denaro. Nessuna azienda legata ai clan in maniera più o meno diretta, sta avendo più possibilità di continuare a stringere rapporti commerciali con il comune della città. E' questo è un male di cui soffre l'Italia TUTTA, forse il sarcoma più potente e visibile, certamente il più profondo e devastante.
Il M5S ha grandi mezzi per poter instaurare un nuovo capitolo di integrità nella vita politica del nostro paese, in questo è incontrastabile e vincente, intransigente e perentoria. Lo è un po' meno nella fase repressiva del già esistente, che è tanta roba! Lo è un po' meno, questo bisogna chiarirlo, per mancanza di profonde competenze nel settore, di 'bruciature da trincea', per intenderci.
In sintesi io penso che, se riunirsi è cosa impensabile, guardare qualcun altro negli occhi con maggiore intensità prima di iniziare a ringhiare come contro i veri nemici, sarebbe cosa auspicabile.

.Sereno. .Despero., Napoli Commentatore certificato 27.11.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Tutti quelli che difendono i partiti hanno
privilegi da difende.
Movimento 5 stelle : antipolita? Direi movimento
antiladroni e disonesti.

salvatore ., palermo Commentatore certificato 27.11.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Esiste anche la Grillocrazia ovvero la democrazia secondo Beppegrillo. Piu' che altro un meccanismo settario non di destra, non di sinistra, che gestisce le persone tout court. Non che che certe battaglie siano sbagliate, ma è Grillo e qualcun altro, a scegliere la linea da seguire. Non è democrazia dal basso, come la vorreste spacciare, ma Grillocrazia, molto simile ad una setta religiosa con tanto di adepti incapaci di critica.

giangio poli Commentatore certificato 27.11.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ILVA: dirigenti e titolari li sbattiamo dentro e
nazionalizziamo l'ILVA,lo so lo so la fai facile tu.

sfolla teorie originale 27.11.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani: “Grillo sprezzante e pericoloso. Primarie anche per i parlamentari”.

Sono terrorizzati!!!!

Silvia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO GRILLO , SPERO SOLO CHE NON FACCIA LA FINE DEGLI ALTRI , L'ITALIA TUTTA E' STANCA DI COLORO CHE PER GIUSTIFICARE LE MALEFATTE PUNTANO IL DITO CONTRO ALTRI.C'E' BISOGNO DI FATTI CONCRETI E RISOLUTIVI NON DI CONTINUI RINVII DEL PROBLEMA.CI LAMENTIAMO DEL FATTO CHE L'ITALIA E' UN PAESE DI ANZIANI E DELLA DISOCCUPAZIONE E NEL FRATTEMPO AUMENTIAMO L'ETA' PENSIONISTICA;CI LAMENTIAMO PER LA FUGA DEI CERVELLI ALL'ESTERO E DI FATTO TAGLIAMO I FONDI PER LE RICERCHE;CI LAMENTIAMO DELLE AZIENDE CHE CHIUDONO PER POI AUMENTARE LE TASSE ALLE POCHE ANCORA APERTE;PERCHE' MI E LE CHIEDO;FORSE SARO' IGNORANTE MA MI HANNO SEMPRE INSEGNATO CHE SE GUADAGNO 100 DEVO SPENDERE 70\80 E NON 1000.ORA LAVORO A NERO PRESSO UNA AZIENDA CHE VERSA IN CATTIVE ACQUE E LO STATO COSA MI CHIEDE? DOVREI DENUNCIARLA;UAO CHE SCOPERTA COME SE NON LO SAPESSI , MA POI DOVE ANDREI A LAVORARE SE VENISSI LICENZIATO? COME POTREI MANTENERE LA MIA FAMIGLIA?E TUTTO QUESTO PER PAGARE GLI ERRORI , I FURTI E LE SPESE PAZZE DEI NS RAPPRESENTANTI?NON CI STO........

PAOLO MIELE (caccialadroni), FRATTAMAGGIORE Commentatore certificato 27.11.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qua siamo troppo convinti mi sa. Continuate a non dare retta ai sondaggi, ma i sondaggi le primarie del PD le avevano centrate.

Poi non veniamo a piangere se alle prossime elezioni non vinciamo e cominciamo a sparare a destra e a sinistra.... I sondaggi sono li e ci dicono chiaramente lo stato delle cose ad oggi!!!!

alex t. Commentatore certificato 27.11.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel 2015 scadono i prestiti "illimitati" di quel genio italico di Draghi, la faina.
Una massa di debiti fasulli innonderano il mondo, migliaia di miliardi di euro, la procrastinazione di tre anni di debiti inegisibili di Stati sull'orlo del fallimento.
NE VEDREMO DELLE BELLE.....IL BELLO DEVE ANCORA VENIRE....CHIEDETE AGLI INVESTITORI INTERNAZIONALI,NON AI TALK SHOW DI SEDICENTI ECONOMISTI DEI MIEI STIVALI....Allora si vedra' quello che ha gia' capito la Bundesbank,costretta al silenzio, perche' anche il loro Stato e altri hanno comperato carta igienica......Altroche' i licenziamenti Ilva.

klaus k. Commentatore certificato 27.11.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Il sondaggio di Mentana di ieri sera conferma che non vinceremo un cazzo di nulla. Entreremo in parlamento, questo si, ma le elezioni le vincerà di brutto il PD e non cambierà un cazzo di nulla!

alex t. Commentatore certificato 27.11.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio sapere i dati delle schede bianche e nulle alle primarie...

Per Renzi i votanti sono stati 4.010.000 per il partito i voti validi 3.110.210.

Vuoi vedere che la differenza gli ha mandati a fanculo???

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Articolo uscito oggi sui giornali: "Nonostante la crisi quattro italiani su 10 si rivolgono ancora ai maghi".

Sono gli stessi italiani che votano per le primarie del PD.

Pierpaolo Z. 27.11.12 11:26| 
 |
Rispondi al commento

EVASIONE?..No, poverta'.(riporto da ag. ANSA)

Per le famiglie italiane siamo al quinto anno di riduzione del reddito reale ". Lo ha detto il vicedirettore di Bankitalia, Salvatore Rossi, secondo cui quest'anno "si profila una diminuzione anche più marcata di quella, del 2,5%, avutasi in occasione della recessione del 2009".
Secondo i dati di un'indagine biennale di Bankitalia resi noti dal vicedirettore generale Salvatore Rossi, nel 2010 il 3,6% delle famiglie italiane (poco meno di 900 mila nuclei) era gravata da un servizio del debito superiore al 30% del loro reddito.

klaus k. Commentatore certificato 27.11.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(ANSA) - BRUXELLES, 27 NOV - La Corte di Giustizia europea ha confermato la legittimita' del fondo salvastati Esm. I giudici europei hanno respinto il ricorso presentato dal parlamentare indipendente irlandese Thomas Pringle.

Non aggiungo altro se non la necessità di uscire da questo girone infernale.

leo c., roma Commentatore certificato 27.11.12 11:21| 
 |
Rispondi al commento

se il movimento dovesse vincere le elezioni,si scoprirà che questi che sono andati a votare alle primarie del pd,sono stati costretti con la forza.se le elezioni le vincerà il pd questi saranno le persone che avevano capito prima degli altri.c'è poco da fare:siamo cosi.mi piacerebbe rovistare negli armadi di tutti coloro che stanno qui,a gridare.chissà cosa ci troverei....l'imprtante è aver capito.smettiamola di cercare qualche pidocchio nella testa di qualcuno:gli italiani sono,da sempre,infestati dai pidocchi.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.11.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento

L'unico modo per cambiare in meglio la nostra società è attraverso una riforma del sistema monetario, abolendo le banconote e passando al denaro elettronico, usando il cellulare per pagare/farsi pagare e applicando una tassa fissa su ogni transazione.
In questo modo le tasse le pagano tutti e tutti possiamo pagarne di meno. Anche la corruzione verrebbe ridotta drasticamente. Altro che leggi anticorruzione scritte dai più corrotti del paese!
Uscire dall'euro e tornare alla lira svalutata di sempre non cambierebbe una cippa! Per cambiare veramente la politica e l'economia, dobbiamo prima rivoluzionare il sistema monetario. Il cambiamento sarà immediato!

Leggete questo fumetto che è divertente e spiega bene queste cose: www.incorreggibili2012.blogspot.it

paolo ricci 27.11.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque le primarie del PD non hanno fatto altro che confermare quanto gli italiani siano DOWN.

Vedere tutta quella gente in fila per votare a pagamento mi ha fatto venire in mente una mandria di buoi che pazientemente aspettano il proprio turno prima di essere macellati e diventare hamburger. Con la differenza che questi buoi avevano una monetina da due euro tra i denti.

up@ 27.11.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mah.ho intervistato un migliaio di persone e,nessuno di loro ha votato,mai,berlusconi.vuoi vedere che berlusconi si è votato milioni di volte da solo?.ma si,è cosi:gli italiani sono onesti e,povere vittime.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.11.12 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

indisturbate , sotto gli occhi della magistratura, le banche centrali tra cui la banca D'Italia e la banca centrale europea praticano il crimine del signoraggio primario,mentre le banche di credito praticano l'ancor signoraggio secondario, crimini realizzati , come di seguito, una dinastia - cupola che controlla di fatto le banche del mondo, realizzando dei falsi in bilancio, due ulteriori obbiettivi , il primo furto agli azionisti delle banche di credito, quindi azionisti /indiretti della BDI e della BCE, dei proventi dello stesso signoraggio primario e secondario ed il secondo,in un evasione fiascale maggiore delle tasse sia pagate ed evase dal resto della società. proventi del signoraggio che vengono reciclati medianti centrali interbancarie che si chiamano EUROCLEAR E CLEARSTREEM con sede in lussenburgo. questo e il vero malessere della società italiana,il potere per poter sopravvivere deve far in modo di far sentire la popolazione in colpa, nel senso coppevolizzarla di evadere le tasse , le tasse stesse evase sono una goccia in mezzo all'ocenano di ciò che loro rubano e riciclano con i proventi del signoraggio, stampando quantità di denaro immenso al solo costo della carta e dell'inchiostro emettendo banconote privi di numeri di serie progressive e dei quali non si conosce il significato, sicche la loro quantità emessa e nota solo a loro stessi fuori da ogni organo di controllo,moneta usata per comprare i titoli degli stati quali BOT CCT BPT CTZ, vendendo i titoli all'asta e riprendendosi i soldi e lasciando allo stato il debito pubblico inventato mediante questo crimine. realizzando il predetto falso in bilancio iscrivendo fraudolentemente al passivo l'importo delle banconote stampate al costo della carta e dell'inchiostro allo scopo di pareggiare iscrivendo all'attivo il ricavato delle loro vendita , e di occultare cosi queste somme enormi:
ROTSCHILD DATEMI IL POTERE DI EMETTERE DENARO E MI InFICHIERO DI CHI FA LE LEGGI

Francesco Battista 27.11.12 11:10| 
 |
Rispondi al commento

OT
Vedere come Firenze è lasciata allo sbando perchè il sindaco a ALTRO a cui pensare ,lascia tanta amarezza e disgusto; per come viene USATA questa citta'.

E' un ragazzino che scalpita per avere il primo boccone della tavolata.

simone stellini Commentatore certificato 27.11.12 11:06| 
 |
Rispondi al commento

di pietro si è perso per strada.aveva qualcosa da darci e noi l'abbiamo rifiutato.lui alla fine sta dimostrando di essere,politicamente,un debole incapace ma,noi,cosa ci abbiamo guadagnato?abbiamo solo perso alcuni punti percentuali ed uno che,comunque,aveva abbastanza visibilà e,la usava per condannare la corruzione.va beh,è andata cosi.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.11.12 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Io mi firmo up@, perchè spesso mi sento up.

In realtà oggi però mi sento tanto DOWN e i miei pensieri svaniscono nella nullità in cui sono rimasto invischiato a causa di questa mia miserrima vita terrena.

Allego mia foto, quando da ragazzino mi sentivo up pur essendo DOWN.

http://www.sanmarinokey.com/var/news/storage/images/notizie/congresso-sindrome-down/23627-1-ita-IT/congresso-internazionale-sulla-sindrome-di-down-a-san-marino_articleimage.jpg

up@ 27.11.12 10:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOMENICA I “COMPAGNI DI MERENDE” SCEGLIERANNO IL CANDIDATO PREMIER.

Passata sceneggiata elettorale, gabbato lù santo, i costumi saranno piegati ordinatamente e riposti nel baule con la naftalina ed “I LADRONES E SCROCCONES” nostrani, di destra, di sinistra e di centro, “CON LE BRAGHE CALATE e LE PREBENDE INTATTE”, saranno ben lieti di richiamare in servizio a tempo pieno “MARIO L’ISCARIOTA” per finire il lavoro sporco.

“COMPAGNO SI, COMPAGNO NO, COMPAGNO UN CAZZ………”

Paolo R. Commentatore certificato 27.11.12 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo un conto banalissimo:
1) La BCE presta i soldi alle banche (tasso 1%) e le banche comprano titoli di stato (tasso ~5%);

2) nel 2015 le banche dovranno restituire i soldi, ma potranno farlo solo se i titoli di stato saranno rimborsati. Ma per rimborsare l'enorme mole di titoli di stato, i cittadini saranno soggetti a una nuova e insostenibile tassazione (la casa, le pensioni, il lavoro ce li hanno tolti). Infatti, tali soldi non hanno finanziato alcuno sviluppo.

Morale: si e' solo RINVIATO il default, si e' preso tempo, le banche si sono riprese i soldi che avevano perso e i manager se li sono distribuiti in dividendi. Alla fine, saranno gli stati sovrani insolventi, le banche la faranno franca perche' risulteranno parte lesa, che non ha ricevuto il credito, e saranno graziate.

E' troppo tardi ormai per rimediare. La sola soluzione possibile e' rinegoziare il debito, e restituire i soldi alle banche allo stesso tasso della BCE. E saremo tornati a un anno fa.
Se vale questa soluzione, si e' preso solo tempo, nessuna soluzione e' stata trovata.
Se invece non rinegoziamo sto debito, non solo si e' perso tempo, ma saremo combinati peggio che mai!

Luca S. (Palermo) 27.11.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scua per indicazione sbagliata nel mio precedente post.
Intendevo dire Luigi Marra, parla del signoraggio bancario in modo chiaro
Ciao

Pierluigi Scabini Commentatore certificato 27.11.12 10:49| 
 |
Rispondi al commento

IL DROMEDARIO - DALLE FAVOLE DI ESOPEDRO

Una carovana di dromedari avanzava lentamente nel deserto, sotto una tempesta di sabbia…Un dromedario di nome ITA iniziava ad arrancare. Subito dottori medici e sapienti ad analizzargli le gambe, a cercare di capire come mai le sue gambe e perchè e studiare cure e promuovere soluzioni…Un tuareg, di nome M5, guardando la carovana da lontano, vide come il dromedario in difficoltà stesse sopportando un peso almeno 2 volte superiore agli altri dromedari. Si avvicinò e propose di trasferire detto peso sulle spalle dei governanti del dromedario…I sapienti dissero che erano contro l’anticarovaneria…

Questa favola insegna come possa essere spesso difficile, ottenere soluzioni semplicissime e correttissime che però vanno a scontrarsi con privilegi insostenibili…

roberto d'iseppi, verona Commentatore certificato 27.11.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Uno dei problemi fondamentali è il signoraggio bancario o comunque una gestione poco chiara degli istituti che stampano moneta qui o in america (Bce per noi), o altrove.
Pare che la bce ogni volta che stampa 100 euro spenda pochi centesimi e segni in passivo 100 euro prestando questo importo sommato a un certo interesse (intorno allo 0,7a o 0,80 per cento) alle banche nazionali. Se questo è vero è un falso in bilancio e molto del cosiddetto debito che deriva da questa gestione è un autentico falso. Vedere su internet Claudio Marra e il signoraggio bancario. E' ovvio che qualcosa non va se un impresa normale in italia deve pagare il 70 per cento di tasse circa e se si continuano ad aumentare le tasse creando recessione. Io penso che siamo in un gigantesco truman show dove una volta smascherato dalle popolazioni e ricreato in un vero sistema democratico si liberano risorse per creare un paradiso...... Il punto è la nostra crescita di consapevolezza e disponibilita a cambiare ricreando noi stessi e il mondo......

Pierluigi Scabini Commentatore certificato 27.11.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le primarie Pd sono una farsa "Ecco come ho votato tre volte" :
http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/1130924/Le-primarie-Pd-sono-una-farsa---Ecco-come-ho-votato-tre-volte---.html
Una buona notizia , forse sono meno di tre milioni gli italiani con le fette di prosciutto sopra gli occhi .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

primarie del pd?solo 2 euro buttati nel cesso.lo sanno,eppure li buttano lo stesso.gli struzzi,nel pericolo,preferiscono mettere la testa sottoterra.c'è poco da fare:siamo questi.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.11.12 10:40| 
 |
Rispondi al commento

900 anni fa dante scriveva:ahi serva italia,di dolore ostello.nave senza nocchiero in gran tempesta.non donna di province ma,bordello.in 900 anni non è cambiato niente.perchè?perchè gli italiani siamo questi.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.11.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Federica Salsi.

Non mi sorprende che non sappia parlare, che non abbia argomentazioni (vedi ballarò), CHE SIA PRIVA DI PENSIERI PROPRI, sorprende invece come sia stato possibile che un'oca del genere abbia avuto a disposizione la possibilità di diventare consigliere comunale.
Mi sorprende che nessuno, dico nessuno, non abbia visto o intuito che questa era li solo per farsi notare al grande pubblico, quello di bologna prima e quello nazionale poi.
Se proprio uno del M5S deve parlare alle TV dei partiti almeno si chiede che sappia incarnare lo spirito del movimento, prima vengono i cittadini e per ultimo chi è stato eletto dal popolo (salsi a parte).
Se ci rendiamo conto su che nave (l'italia) stiamo navigando bene altrimenti le persone come la salsi sono caldamente invitate a restare a casa, o in alternativa se proprio non possono fare a meno della politica ci sono tanti partiti: il PD o il PDL ad esempio provino la di oche già ce ne stanno parecchie così si sentiranno meno sole.

Pietro T. Commentatore certificato 27.11.12 10:34| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli italiani non hanno onore,non hanno dignita,non hanno cultura,non hanno intelligenza.conoscono solo l'interesse privato e lo alimentano con il loro spirito servile.monti?un uomo che sta trattando gli italiani esattamente come meritano.fà quello che da sempre fanno i politici ma,più alla luce del sole.senza nascondersi sietro un dito.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.11.12 10:34| 
 |
Rispondi al commento

sta a vedere che Vendola si schiera con Bersani, contro la "retorica della speranza" e per una "politicamente fondata grande speranza"

ma Vendola è così sicuro che i "suoi" lo seguiranno in questi suoi arbitraggi della demagogia ? io al suo posto parlerei solo per me e non anche a nome degli altri

la lobby dei Baresi, bella roba..

Alex Scantalmassi 27.11.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento

"Sei un mafioso? Un criminale? Uno che sta sempre e comunque dalla parte del male e cerca, nel suo piccolo, di combattere, insultare e minacciare la gente perbene???????????"


le donne in primis dovrebbero dissociarsi da una che sparge della merda similare... e saresti tu l'archetipo di quello che dovrebbe essere la gente perbene?

UAHUAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHHHH....

pasqualino il lituano 27.11.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cosa ci si può aspettare da gente che fa una rivolta solo quando viene negato un rigore all'inter?da gente che tra jovanotti e pavarotti sceglie jovanotti?da gente che reputa totti più utile all'umanità rispetto ad einstein?dicimocelo chiaro:gli italiani e gli occidentali in genere,hanno esattamente quello che meritano.moriranno?è giusto cosi.nelle tombe sarà scritto:morto per pusillanimità.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.11.12 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON SONO CONSENTITI MESSAGGI CON LINGUAGGIO OFFENSIVO. C'è qualcuno in grado di far terminare questa assurda storia? E' mai possibile discutere tranquillamente sui problemi senza insultare? E' vero sono sempre gli stessi, al massimo una decina o forse meno, ma per DIO BUTTATELI NEL CESSO.Non se ne può più. Se fai una domanda prendi del cretino, se dai una risposta prendi del cretino, se condanni le offese prendi del cretino, e offendi hanno ragione a darti del cretino. BASTA. Restituiteci il blog pulito da questi energumeni.

Marco Giuberti Bologna 27.11.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diciamo la verità, la bancocrazia ha tolto denaro per le opere utili (scuole, infrastrutture, servizi sociali, sanità, lavoro etc) per riempire le tasche delle prostitute e dei loro protettori, per riempire le tasche dei gioiellieri, dei costruttori di ville in paradisi perduti.
Mai come in questo momento i dirigenti della bancocrazia, siano essi dirigenti burocratici o bancari, utilizzano i propri lauti emolumenti per godersela all'interno dei loro lussuosi templi (perchè non hanno case ma ricchi templi marmorei) personali. Noi a boccheggiare con la crisi e loro a farsi fare il bidè da una schiava! Hanno schiavi che manutengono i loro giardini, stirano, puliscono, offrono tutti i servizi possibili. Il business del futuro è diventato quello del servizio a domicilio a pensionati d'oro mantenendo l'assoluto silenzio sui servizi offerti in particolare sui bunga bunga.

mario mario Commentatore certificato 27.11.12 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Blog,

oggi su Repubblica un bello spunto per riflettere, come vanno le cose!!!

http://www.repubblica.it/economia/2012/11/27/news/geronzi_tremonti_dietro_la_congiura_per_cacciarmi_dalle_generali-47519044/?ref=HREC1-4

cosa prendere da questa intervista?
sicuramente di parte da uno silurato, ma leggete bene:
1)i salva italia sono serviti a liberare poltrone ad amici politici
2)lo spread si è attenuato per le garanzie che da draghi, non monti...di quello che dice monti non gliene frega niente a nessuno
3) monti fa interessi dei suoi amici, non dell'italia
4)in italia comanda l'alta finanza, i politici contano come il due di bastoni, quando comanda coppe!!!

Francesco C. Commentatore certificato 27.11.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento

se giuda tornasse in vita,oggi,sarebbe un divo della tv ed un politico di spessore.il popolo bove ormai applaude solo imbroglioni e persone senza scrupoli.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.11.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento

"il gruppetto di uomini che rovesciò lo zarismo non arrivava alla decina" cit. Vivarelli

@@@@@@@@@@@
Indipendentemente dal giudizio sugli avvenimenti politici con protagonista l'ultimo imperatore di Russia(in carica 1894—1917), voi date credito a qualcuno che scrive una puttanata del genere?

Roob Rises, Gotham Commentatore certificato 27.11.12 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italia non è un paese che si può permettere di alzare la testa,almeno fino a quando i cittadini non impareranno a farlo.
E da quello che è successo domenica,tre milioni di individui soffrono della sindrome di Stoccolma.Patologia da cui è difficile uscirne,se non credendo in se stessi,e sulla possibilità di fare a meno del loro carceriere.

leo c., roma Commentatore certificato 27.11.12 10:11| 
 |
Rispondi al commento

fra un anno saremo qui a condannare una legge che prevede l'eliminazione fisica dei malati terminali o di chi non dimostra di essere quantomeno benestante.pian pian ci faranno inghiottire tutto e di più.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 27.11.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Parti bene......
ma poi mischi le pere con le pere! Che le banche abbiano speculato come dici tu è una colossale idiozia! Tu dici che hanno comprato a prezzi bassi con rendimenti alti? Una minchia! Si vede che non capisci nulla di finanza! Qsi cittadino che ha comprato BTP al 6% sa che gli sono costati cari, certo poi il rendimento è elevato, ma nel mercato NON ESISTONO ALTI RENDIMENTI a prezzi bassi! Poi bel guadagno....La verità è che le banche, per supportare il debito, hanno acquistato BTP. E allora? Sai dove saremmo te ed io se non l'avessero fatto? A massacrarci per strada litigando per l'ultimo pezzo di pane sottratto ad un esproprio proletario. Poi, parti accusando le banche italiane della truffa del LIBOR che è uno scandalo tutto inglese dove il ns. sistema è stato SOLO danneggiato....non si fa informazione così! Poi, del tutto ridicola l'accusa che le banche hanno finito i soldi....nemmeno Topo Gigio direbbe una minchiata del genere! Le banche non EROGANO credito per i motivi che sappiamo tutti, non hanno finito i soldi. Tu presteresti 10.000 euro al barbone per strada? Allora, facciamo informazione seria e non prendiamo in giro le persone che non sono del mestiere. Grazie

Gianfranco Campus 27.11.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Aggiungiamo queste donne coraggiose alla resistenza del mondo femminile nella giornata sulla violenza alle donne bla bla bla bla........."

vivarella, sei i luoghi comuni e le frasi fatte fossero terra da arare avresti dissodato il deserto del sara. ma si può sapere che cazzo vuoi? una medaglia?

pasqualino il lituano 27.11.12 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Grand Hotel Montecitorio" , guardate questo video girato a Montecitorio con una telecamera nascosta:
https://www.youtube.com/watch?v=0GwesAkPVlQ
Gli italiani sono 50 anni che si fanno fregare ,vanno a votare una volta l'uno una volta l'altro
ma sono sempre gli stessi . I tre milioni che sono andati a votare domenica sono la prova che non ne hanno ancora abbastanza . C'è ancora tanto da lavorare !

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 27.11.12 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel mare dei messaggi lancio il mio, arrotolato in una bottiglia. Chissà che possa interessare a qualcuno.
2.000 miliardi di euro di debito pubblico.
Caro M5S, possiamo pensare insieme come pagarli, o come non pagarli, o come rinviare il pagamento?
Euro o non Euro?
Caro M5S, se non avessimo l' Euro dovremmo comprare dollari per pagare il petrolio (importando inflazione, tanto per intenderci). Che facciamo? E senza l' Euro le pensioni le paghiamo?
Credete anche voi alla bufala del recupero di 120 milioni di euro di evasione?
Il prossimo predente del consiglio sarà, probabilmente, Bersani (o un Monti bis con mega coalizione di sostegno).
M5S dovrebbe avere tra i 200 e i 300 parlamentari.
Cosa faranno? Opposizione, ovviamente, ma come: inchieste, smascheramenti, apparizioni del portavoce in televisione?
E la Siria? Che si deve fare? Niente? E l' Iran? Via dall' Afganistan, e dopo? Gli afgani devono arrangiarsi qualsiasi cosa faccaino i talebani? E Obama e la Russia e la concorrenza commerciale con la Cina?
Caro M5S, dimmi che farai da grande. Ho letto tutte le vostre critiche sulle ruberie e i sopprusi perpetrati nel nostro paese, ma avrei bisogno di capire meglio cosa volete fare.
Ciao.
Michele

Michele Gambillara 27.11.12 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il FQ mi ha deluso, non che non sia daccordo con l'articolo sull'Ilva, ma la storia della "rappresaglia" sa tanto di linguaggio da Manifesto e Unita' di una volta? Il solito giornalista che vive fra le nuvole? Qui ci sono CONCRETAMENTE, IN BALLO UN SACCO DI SOLDI, o no? Io non ci trovo nulla di strano e anche legittimo che abbiano chiuso per non rimetterci troppi miliardi, e dal LORO punto di vista non fà una grinza nemmeno una pieghetta, mica sono DAME DELLA CARITA'? Perché anche i giornalisti del FQ non riescono nemmeno per un pochino a rimanere ENGLISH? Le questioni "A MIO UMILE" avviso sono altre, la prima perché é stata svenduta a questi delinquenti dallo stato italiota senza "COGENTI VINCOLI DI RISTRUTTURAZIONE E MESSA IN REGOLA", se ciò é accaduto sotto gli occhi di tutti, senza che nessuno alzasse per davvero la voce, non sarà per l'ennesima volta che ABBIAMO UN PROBLEMA PAESE, tipo giornalai asserviti, politica corrotta, operai collusi e disposti a tutto per la pagnotta grazie ai sindacati padronali come la CISL indegna e vergognosa che poi allunga le mani nel posizionare i suoi uomini, nei posti di comando all'interno della azienda, come in Air Italy, Volare..., ancora nessuno ci ha spiegato se sia o no strategica una fabbrica del genere e se a parte l'attuale crisi, possa avere da qui a 10 anni la possibilità di rimacinare utili, é possibile che nessuno abbia la pur minima idea, con tutti sti cervelloni che vanno all'estero ma chi ci é rimasto in questa nazione di merda, solo stronzi? Rinnovo il mio accorato appello la società deve andare in mano agli operai come RIMBORSO per la salute che é stata gravemente minacciata fino ad ora, e non dover aspettare di fare una class action contro gli attuali "proprietari", la fabbrica E' PER DIRITTO LORO E DELLA CITTA'. Lo stato provveda all'esproprio ed alla distribuzione dell'azionariato, di finanziare NON A FONDO PERDUTO, la riconversione e messa in regola dell'impianto, soldi che ci dovranno tornare?

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 27.11.12 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono solo qualche riga ma che fanno riflettere per chiederci "ma dove sono finiti questi 270 miliardi di euro ?". Nell'articolo è citato Gianni Dragoni, autore del post.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/11/26/banca-mondiale-prestiti-alle-banche-causeranno-unaltra-crisi-nel-2014-15/427110/

ed il colmo: concessi 44 miliardi in tre tranche, a partire da dicembre, alla Grecia in cambio di altri sacrifici. Elemosina a confronto dei 270 miliardi. E grillo sarebbe quello che non capisce di economia ?

bob l. Commentatore certificato 27.11.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre apprezzato il blog di Di Pietro ma in questi giorni comincio a provare un senso di clausura e di incoerenza fastidioso e non superabile.
Ho seguito tutte le battaglie e le campagne di Di Pietro. Ho appoggiato la sua opposizione al Governo Monti (pressoché unica in Parlamento a parte l'ondivaga Lega Nord che ormai ha perso di vista anche i propri interessi o le proprie linee fondanti),ma come posso, oggi, capire l'opportunismo di un Di Pietro che si appoggia a Bersani, pur di salvarsi e di non finire fuori dal Parlamento, quando Bersani ha tradito in ogni modo possibile la foto di Vasto, è andato in ogni modo possibile contro gli interessi del popolo italiano (non solo sui referendum, ma sulle leggi del lavoro, nel sostegno a Marchionne e nel voto a tutte le leggi di Monti, da quella sugli esodati, a quelle contro i diritti del lavoro, alla riforma delle pensioni alla immonda legge della Severino che mantiene la corruzione e aumenta i tagli al welfare)?
E come è possibile che Di Pietro si dica contrario a Monti e poi dichiari di appoggiare Bersani che farà il Monti 2?
Ho capito che vuole salvarsi, ma alla fine, in questo modo, perderà se stesso.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 27.11.12 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'ERAVAMO TANTO...

Bindi vs Berlinguer, mentre sul ponte sVendola bandiera bianca.

La guerra dei Rosis: Una lui e un lei che, per comodità, si danno del tu.

Una coppia di politici vive una ambigua situazione di separati in casa. La battaglia per la spartizione delle seggiole è all'ultimo dibattito.

La commedia, nonostante abbia dei contorni comici, offre parecchi aspetti tragici. Diventa particolarmente accesa quando le differenze politiche invadono il campo personale: la difesa della seggiole.

Una storia che in certi momenti si espone ad un eccesso apparentemente ingiustificato. Una commedia da non perdere... per chi proprio non ne può fare a meno.

Seguirà quella del Pdl... padrone permettendo naturalmente.

ARMATI.

By GFD


Quello che succede nelle banche succede pari pari nel farmaceutico, i vertici guadagnano sempre di più e per fare quest licenziano chi prende solo lo stipendio!!!!

paolo de virgiliis 27.11.12 09:24| 
 |
Rispondi al commento

http://blogeko.iljournal.it/2012/il-rischioso-controsenso-della-co2-estrarla-in-toscana-e-pomparla-sottoterra-in-emilia/71363


Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.11.12 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non che fosse una delle mie letture preferite, ma certo che colpisce il mobbing che ha colpito Rossana Rossanda al Manifesto costringendola alle dimissioni.
a proposito di donne, anche se di una certissima età

caspita, quanta riconoscenza e considerazione..

a tal proposito basterà il commento di Joseoh Halevi, anche lui costretto a lasciare

“Non si tratta più di un collettivo ma di un manipolo che per varie ragioni si è appropriato del giornale”.

varie ? diciamo che ormai sono vecchi e hanno perso un po' di lucidità per strada


Ho letto su FB un post che riportava un pensiero di BENEDETTO CROCE: "Non servono uomini di grandi qualità...servono solo uomini più onesti"...
Credo si potrebbe valutare se proporlo come slogan elettorale per M5S...magari variando la parola "qualità" in "esperienza"...

"NON SERVONO UOMINI DI GRANDE ESPERIENZA...SERVONO SOLO UOMINI PIU' ONESTI"

roberto d'iseppi, verona Commentatore certificato 27.11.12 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuano a chiamare il moVimento 5 Stelle

ANTIPOLITICA

continuate cosi' vi prego!

Cosi' tutti quelli che hanno le PALLE PIENE della politica voteranno per NOI!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 27.11.12 08:55| 
 |
Rispondi al commento

COME COMUNISTI VEGANI ! ! !

http://pinoz6700.blogspot.it/

G. 27.11.12 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, ti seguo da 8 anni circa e sono molto felice dei risultati raggiunti dal movimento. Ho partecipato a tutte le manifestazioni importanti: dal primo V day di Bologna a Woodstock 5S ed infine al cozza day. Sono consapevole delle difficoltà del momento perché bisogna trovare dei candidati che convincono. Bisogna essere sicuri di non imbarcare personaggi ambigui o politicanti riciclati, ma si sentono voci dalle sedi del movimento che preoccupano. Bisogna assolutamente evitare di perdere gente valida. Per quanto riguarda gli interventi televisivi, sono d’accordo sul fatto che sarebbe meglio evitare di partecipare, ma credo che la tua presa di posizione pubblica nei riguardi della rappresentante dell’Emilia sia stata eccessiva. Si poteva evitare tanto clamore. L’epurazione del rappresentante via raccomandata dell’avvocato è un’altra operazione che sarebbe stato meglio evitare.
Il movimento dovrebbe diventare più autonomo, più consolidato, meno dipendente da te.
Dovresti essere un garante meno autoritario e più autorevole. Un ispiratore. Il movimento dovrebbe avere dei rappresentanti o candidati nazionali che si propongono in rete con le loro proposte o programmi.
Dobbiamo trovare dei candidati, conosciuti a livello nazionale autorevoli e onesti, che non provengano dalla politica. Gianpaolo Cappello

Gianpaolo Cappello 27.11.12 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Gli ultimi 20 anni sono stati governati con l’esclusione di limitati governi tecnici, per 10 anni dal centrosinistra e 10 anni dal centrodestra, pd con elle o senzaelle, hanno fatto sempre cose simili !

.. la strategia consolidata della politica è di far credere che esiste una democrazia, mentre nella realtà la democrazia è solo a parole.

In questo modo di fare, le massime espressioni di democrazia sono i referendum, dove il risultato del voto, può essere abilmente e meschinamente cambiato dalla politica, è stato così non solo per il finanziamento ai partiti, ma anche per il referendum dello scorso anno contro la casta in Sardegna.
Allo stesso modo le primarie, sbandierate come democratiche, sono invece fumo negli occhi, non abbiamo un sistema elettorale come in america, da noi il premier anche se scelto dalle primarie, sta al suo posto solo se è conveniente per la politica, altrimenti basta solo qualche frase, magari inventata, come un “ce lo chiede l’europa”, per mettere al suo posto chiunque altro, nel rispetto delle leggi !

.. se per il PD le primarie sono democrazia, perche nei loro dieci anni di governo non lo hanno sancito con una legge elettorale ?

La legge che hanno fatto è stata il porcellum o mattarellum, ora assieme ai compagni di merenda, faranno una legge contro il M5S , questa è la loro visione di democrazia !

Voi credete che questi politici possano cambiare qualcosa ?

Roberto B. Commentatore certificato 27.11.12 08:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da che il potere ha il volto del fascismo,chi cerca di fare informazione è insultato, intimidito e minacciato.Oggi vorrei parlare delle ‘Intimidazioni e violenze contro le giornaliste”
La Giornata Mondiale indetta dall’ONU per l’eliminazione della violenza contro le donne sarà celebrata a Roma,martedì 27 novembre,a Montecitorio,con le testimonianze di Luisa Betti, Ester Castano,Marilù Mastrogiovanni,Marilena Natale,4 giornaliste che hanno subito intimidazioni,minacce e violenze a causa della loro attività professionale di informatori dell’opinione pubblica

Luisa Betti è una giornalista esperta di Diritti Umani su donne e minori,e per il Manifesto scrive su argomenti che riguardano violenza di genere, diritti dei minori,discriminazione e trafficking sessuale

Ester Castano,giornalista di Altomilanese,è stata bersagliata per un anno dalle querele e diffide del sindaco Pdl di Sedriano(Milano)Alfredo Celeste,arrestato per rapporti con la ‘ndrangheta

Marilù Mastrogiovanni,giornalista pugliese, direttrice de Il Tacco d’Italia di Casarano (Lecce),minacciata più volte per i suoi articoli e le sue inchieste sul malaffare e sulle attività mafiose in Salento

Marilena Natale è da 15 anni cronista di nera del quotidiano La Gazzetta di Caserta,cominciando giovanissima.Si è occupata dei legami tra il clan dei Casalesi e la politica.Vive da tempo con la protezione della polizia a causa delle numerose minacce che ha subito

video e foto su http://www.reset-italia.net/2012/11/26/giornaliste-violenza-coraggio/#.ULOhzYVJdFR

Aggiungiamo queste donne coraggiose alla resistenza del mondo femminile nella giornata sulla violenza alle donne

Il potere nero si è sempre accanito contro coloro che vogliono denunciare i misfatti che si compiono continuamente nel nostro Paese con la partecipazione della criminalità organizzata e della sporca politica.Sulle donne di più,in quanto soggetti particolarmente indifesi in una società maschilista dove anche la Chiesa dà addosso alle donne.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 27.11.12 08:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Credo che sia giusto che chi ha avuto l'onore di guidare il governo per dieci anni rifletta su cosa fare per compiere quella rivoluzione liberale che non si è realizzata ma non per colpa mia"

No, se il Paese è andato a puttane, è colpa di mia nonna in carriola, Nano maledetto.

harry haller Commentatore certificato 27.11.12 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici in un recente post scrivevo:

“La dimensione TV è arrivata al capolinea. E' una bolla che sta per scoppiare! La TV racconta storie che piano, piano, non riescono più a raccogliere CLIENTI. Tutt'altro ! Gli INDIVIDUI vivono in una dimensione diversa e cercano in altri luoghi risposte a domande, a tutte le domande!”

Mi dicono alcune persone simpatizzanti del Centro-sinistra che hanno fatto il PIENO di Primarie :

“ NON NE POSSIAMO PIU'” .

“Hai proprio ragione , bisogna prendere il coraggio e buttare la TV nella pattumiera! Tutti i giorni, a tutte le ore, in TV , sulle radio, e sui giornali , sempre le stesse chiacchiere! Ci stanno intronando, ci hanno preso per CAVIE. Stanno forse studiandoci ? Come si fa con i topolini? Ci sono dei ricercatori che stanno monitorando il NOSTRO GRADO DI SOPPORTAZIONE ALLE CHIACCHIERE?

Comunque il diavolo fa le pentole e si dimentica del coperchio!

Le regole delle primarie SONO ESTREMAMENTE RIDICOLE.

Adesso pensare che gli italiani possano affidare le sorti politiche del paese a gente che NON RIESCE neppure a scrivere delle regole chiare, serie , indiscutibili, mi fa soffrire.

Speriamo che i CITTADINI ITALIANI non perdano la MEMORIA e votino il MOV 5 STELLE.

….PER DIMENTICARLI DEFINITIVAMENTE !!!!!!!!!!

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 27.11.12 08:00| 
 |
Rispondi al commento

Si sta compiendo a Roma una vera macelleria sociale, un omicidio di gruppo
Fermata l'Ilva per tutelare la salute della gente, a fronte di una perdita dei posti di lavoro
Nel lazio si uccideranno le persone a fronte di una perdita di posti letto e quindi di posti di lavoro
Ri. Excel: doppio vantaggio risparmio sulla sanità e sulle pensioni (tanto saranno tutti morti)
Caso clinico: giuro reale , nato nel 75 voluminoso tumore retroperitonele, rifiutato da vari ospedali campani in lista operatoria tra due giorni, oggi gli devo comunicare che le liste sono bloccate per le agitazioni conseguenti ai tagli,, mi sento una grossa merda.
Di queste situazioni ne vivo decine al giorno
Cercate di rendere visibile alla popolazione il disagio, e il rischio salute, se non lo fate voi nessuno lo farà
Quando questi signori ( giornalisti e politici) si ammalano , hanno tutto un assicurazione, quindi il problema non esiste
Oggi e' il primo giorno di agitazione, la malattia non attende!...
Ciao triste

Cusumano roberto 27.11.12 07:58| 
 |
Rispondi al commento

dico un'ovvietà...per i più?

ma non resisto
ho ascoltato, facendomi violenza, l'ultima telefonata del più grande delinquente degli ultimi 150 anni che rispondeva a quella specie di...di belpietro..............................................................circa una nuova lista.....?


mi è subito tornato in mente il messaggio alla nazione, del medesimo delinquente, fatto la settimana scorsa.......QUELLO DEL PASSO INDIETRO PER AMORE DELLA PATRIA !!!!!!!!!!!!!!!!


cosa c'è da dire....

compatisco amorevolmente la Meloni
(mi sorge però il sospetto ...meloni...zucche?)

cimbro mancino Commentatore certificato 27.11.12 07:50| 
 |
Rispondi al commento

Secondo i dati aggiornati
I votanti sono stati 3.107.398, non si conoscono le schede bianche o nulle
Pier Luigi Bersani ha ricevuto 1.395.096 voti validi, pari al 44,9% del totale dei votanti
Matteo Renzi 1.104.958, 35,5%
Nichi Vendola 485.689, 15,6%
Laura Puppato 80.628, 2,6%
Bruno Tabacci 43.840, 1,4%

Davvero pochi per un esercito di 50 milioni di elettori.
Sono ancora meno se si prendono i dati delle elezioni politiche del 2008 che davano un totale 47.126.326 elettori
In quel caso verrebbe che Bersani ha avuto il 2,9 per cento dell'elettorato totale
Renzi il 2,3
Tabacci 0,17
Puppato lo 0,09
Cifre davvero ridicole, anche se, grazie al porcellum sarebbero sufficienti per portare al Governo Bersani, il quale risulterebbe al potere grazie al voto di una minoranza infima di elettori, e già questo non è una grande democrazia

Di questi candidati, Renzi e Bersani passeranno sicuramente la mano a un governo Monti 2, come hanno fatto impunemente nel novembre scorso
Vendola non è chiaro cosa voglia fare ma avendo giurato fedeltà a Bersani possiamo immaginarlo
L'unica che avrebbe avuto qualche senso votare se si vuole uscire dalla razzia dell'alta finanza imposta del FM sull'Italia sarebbe stata la Puppato
Io apprezzo qualunque sistema democratico e mi complimento con i 3.107.393 elettori che hanno dimostrato fedeltà al csx, ma mi chiedo quale esito può avere uno strumento democratico usato in uno stato di tale disinformazione.
Quei 3.100.393 elettori avrebbero dato lo stesso voto se la domanda fosse stata: volete ancora un Monti bis?

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 27.11.12 07:36| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il potere acquisito dalle banche e dalla finanza andrebbero drasticamente ridimensionati, per frenare il loro grande potere corporativo di influenzare la politica e il governo del parse

politica banche e finanza hanno avuto campo di azione libero ed hanno dimostrato di non essere in grado di agire virtuosamente

hanno fatto crescere costantemente il debito pubblico ed hanno assorbito tutto il risparmio con la complicità della politica

nessuno chiede loro di pagare per i grossi errori che compiono anzi quando ci prova la magistratura la magistratura si accontenta transando bonariamente cifre irrisorie rispetto a quelle evase dalle banche

scudi fiscali ed altre idiozie del genere servono anche a riabilitare delinquenti e criminali attraverso i canali bancari così che oggi distinguere un finanziere da un criminale straricco diventa più difficile

credi che le banche come l'economia sana, quelli che le regole in qualche modo le osservano o le sopportano, saranno sostituiti da corsari ex criminali oggi 'riabilitati' da governi e banche che faranno man bassa delle proprietà pubbliche e private con l'aggravante del comportamento banditesco che gli è consono

in effetti il comportamento 'etico' dei 'grandi manager' che descrive l'autore di questo libro è banditesco, si improvvisano capitani di ventura, giocano d'azzardo con soldi non di loro proprietà poi scappano con il bottino lasciando buchi spaventosi nelle casse, un comportamento etico discutibile

ma l'analisi potrebbe essere estesa anche a tutte le aziende pubbliche poi fintamente 'privatizzate', per tutti ricordiamo Alitalia (se preferite Malitalia) Trenitalia, Poste italiane

notate nulla nell'assonanza di questi tre enti ex pubblici?

ricordate gli scandali dei loro manager le fantastiche liquidazioni ed i debiti che sono stati in grado di produrre?

mi chiedo se gli influenti antichi atenei italiani e mondiali insegnano ai futuri manager come generare debito invece di imparare loro a generare profitti

Maurizio Tenuta (), Cosenza Commentatore certificato 27.11.12 07:36| 
 |
Rispondi al commento

La normale evoluzione di un uomo che avanza nell'eta', che vive e sopporta le sofferenze e le varie angherie del mondo sa bene che il pericolo piu' reale e' rapperesentato solo da altri uomini; per cui continuando sempre piu' a conoscerli, si vede gradualmente crescere una folta peluria sullo stomaco, poi in tanti casi anche sul cuore; ma purtroppissimo, a qualcuno, per esempio questi potenti bancari, gli cresce il pelo sul cervello, e questo e' un grosso guaio.
Come scrisse nelle sue memorie un famoso boia della Torre di Londra, credo nel 1640, che ci sono degli individui, che non si meritano di essere appesi a tirare calci all'aria, ma andrebbero strangolati con le proprie mani, per poter assolvere in pieno l'umana giustizia.
....possa Dio donarvi la pace che non avete trovato sulla terra......zac!

Lord Windsor 27.11.12 07:30| 
 |
Rispondi al commento

sarò breve 70:

oggi si festeggiano, tra gli altri, San Apollinare,
Sant'Ausilio, Santa Bililde, Sant'Eusicio, San Facondo e san Primitivo.

ed in italia è vietato dare ad una femmina il nome andrea.....

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/11_dicembre_29/andrea-nome-bambina-anagrafe-mantova-vietato-1902687364296.shtml

'giorno, breve....


Va bene, sono giornalai, come dire che tutti i preti sono pedofili, che tutti quelli che guidano con il cappello sono incapaci...ecc, ecc, ecc. Sempre a trovare il pelo nell'uovo, sempre a criticare per distruggere o come diceva il grande Gaber "....cambiamo, cambiamo purché tutto rimanga come è!". Niente di costruttivo. Cosa si è costruito in queste condizioni? Cosa si è fatto veramente di nuovo comportandoci sempre così? Cosa avete costruito voi con le sole critiche o passando il tempo a cercare cavillini per "distruggere"? Suvvia cambiamo veramente, convertiamoci a qualcosa di nuovo! Così non è più possibile andare avanti e se siete intelligenti, lo dovreste ammettere!
Un gioioso saluto

Claudio T. Commentatore certificato 27.11.12 07:08| 
 |
Rispondi al commento

MI FAREBBE PIACERE CAPIRE COME MAI DA 2 GIORNI NON POSSO + SCRIVERE SUL BLOG CON IL NICKNAME "SALVATORE BOSCO" E VENGONO CESTINATI TUTTI I MIEI COMMENTI ANCHE QUELLI SCRITTI PRECEDENTEMENTE.. HO SCRITTO IL MIO DISSENSO SU IL COMPENSO DEI FUTURI PARLAMENTARI.. MA CHI E' CHE DECIDE SE IO POSSO O NO SCRIVERE IL MIO PENSIERO??.. NON CREDEVO CHE LA CENSURA FACESSE PARTE DELLA DEMOCRAZIA DAL BASSO!!!

marco rosso, genova Commentatore certificato 27.11.12 07:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Primarie e primizie... Probabilmente l'avete già visto, ma lo trovo interessante e lo posto:

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=11135

buongiorno elvetico

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 27.11.12 06:48| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Ferrero: «Nonostante il gran battage pubblicitario,manca all’appello un milione e mezzo di voti,il 25%,significa che quello schieramento ha rotto i suoi legami sociali.E che l’egemonia del Pd è piena»
Vendola porta a casa lo stesso 15% che incassò Bertinotti nel 2005 e ciò «dà gli stessi rapporti di forza di allora,prima ancora che si saldi l’accordo con l’Udc che sposterà l’asse ancora più a dx»
Si noti che allora c’erano anche Verdi e Dipietristi nella coalizione che sostituì temporaneamente B a Palazzo Chigi.«Vendola non sfonda e il suo risultato conferma il carattere moderato di quell’aggregazione.Al contrario,per rispondere ai problemi del paese,occorre oggi costruire una alternativa di sx"
«Ve lo ricordate Vendola?-scrive Massimiliano Di Giorgio della Reuters-era quello che un anno fa, quando al governo c’era ancora B(oggi pensionando della politica)era in testa ai sondaggi sulle eventuali primarie del csx come candidato premier.Lo intervistavano i media anglosassoni.All’estero sembrava un messia di una nuova era.Fantasioso,deciso,con un cuore.Poi le cose sono andate in un altro modo.B si è dovuto dimettere.Al suo posto il Parlamento ha eletto Monti,a capo di una coalizione nazionale con dentro Pdl,Pd,Udc..Vendola ha perso lentamente consensi,mentre nei sondaggi cresceva il favore per Grillo e nel csx per Renzi»
«E’ finita-scrive Matteo Pucciarelli su Micromega-che Vendola ha partecipato alle primarie perdendo per strada pezzi consistenti di Fiom,prima di aver scaricato Di Pietro dall’oggi al domani e umiliando gli ex compagni del Prc;è riuscito a perdere l’appoggio di Bertinotti,suo padre politico;non ha avuto il sostegno di De Magistris né di Alba,Pisapia ha dichiarato il suo voto per lui solo il giorno prima.Perché Vendola e il suo gruppo dirigente hanno pensato,a torto, che bastasse la poesia dei comizi e un po’ di web-marketing per vincere,superando tutte le relazioni e i rapporti necessari per mobilitare in primis il proprio popolo. No.Non basta

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 27.11.12 06:44| 
 |
Rispondi al commento

Da bella ciao Antonio Miclavez
Ho trovato un simpatico curriculum vitae di Mario Monti.Dai vertici delle più grandi associazioni benefattrici mondiali (Bilderberg,Trilateral Commission,Aspen,Goldman Sachs)al ruolo di rilievo come European Commissioner nella famigerata Santer Commission sciolta per "fraud,mismanagement and nepotism" in cui dal 1995 al 1999 Monti fu responsabile di "Internal Market,Financial Services and Taxation",i flussi finanziari di cui è esperto
Le indagini non portarono alla condanna di nessuno,d’altronde le indagini cercavano fatti e non colpevoli "did not seek proof in the judicial sense of the word",ma centinaia di miliardi sparirono e la conclusione fu:"the Committee found that the problems were common knowledge in their services,even up to the highest official levels",ovvero che i fatti erano noti ai più alti livelli.Le indagini avrebbero potuto proseguire ma vennero bloccate (insabbiate) dal virtuoso successore Romano Prodi ("and the succeeding Prodi Commission actually assisted in covering up")e il fattaccio si chiuse lì.Vi lascio ogni commento ma lo stile di gestione dei Financial services e taxation applicati da Monti all’Italia dopo il golpe concertato con Napolitano ripete il cliché della Santer,tanti soldi spariranno dalle tasche degli italiani per finire nelle tasche dei soliti ignoti.Un’azione virtuosa di consolidamento delle finanze altrui.Ma Monti è della Bocconi,e sa quello che fa,per cui facciamo bene a fidarci di lui:e il curriculum ci conforta ulteriormente :-D

http://powerbase.info/index.php/Mario_Monti

3 milioni di Italiani(3 non 4)sono andati a votare per il segretario del Pd
1.391.900 hanno scelto Bersani
1.100.000 Renzi
Bersani fa un po' di manfrina elettorale fingendo di voler fare un governo ma ha già scelto il Monti 2
Renzi è per Monti come chiunque di ultradx
Entrambi approvano il sistema Marchionne e la distruzione dello stato sociale e dei diritti dei lavoratori
Ma questo i loro elettori lo sanno?

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 27.11.12 06:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..è chiaro.. i soldi sono all'estero. Qui si raccolgono e fuori si investono.... finacchè la mucca potrà essere munta. Uno stop per salvare l'Italia e non le banche va dato. Chi lo farà.

almagemme 27.11.12 06:25| 
 |
Rispondi al commento

Le banche e le DIECI società delle slot-machine.

Sulle banche questo post "spiega" bene lo scenario.

Sulle società delle slot-machine, il generale della Guardia di Finanza, Umbero Rapetto, che fece l'ACCERTAMENTO che stabilì che DIECI società DOVEVANO allo Stato 98 MILIARDI di euro, ha confermato TUTTO nell'intervista rilasciata giovedì 22 novembre 2012 al quotidiano "Avvenire"
(http://www.avvenire.it/Cronaca/Pagine/generale-Rapetto-su-gioco-azzardo.aspx).

A fronte di questo bel "quadro", il Governo e i partiti che lo appoggiano, COSA FANNO di CONCRETO ?

NULLA,NULLA,NULLA,NULLA,NULLA,NULLA,NULLA,NULLA !!

I Cittadini "incazzati", devono essere DISTRATTI dalle "primarie" !!! Tutti quelli che sono andati a votare hanno capito che questi PARTITI vogliono che
TUTTO CONTINUI COME PRIMA ??

L'UNICA vera speranza è il
"MoVimento 5 Stelle" !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Grazia Pace 27.11.12 04:04| 
 |
Rispondi al commento

Fare come la Grecia PAGA

http://www.lastampa.it/2012/11/27/blogs/straneuropa/grecia-ecco-l-accordo-D8ITgJNW1CFLAw2PpFJ1rI/pagina.html

"Pronti 43,7 miliardi per puntellare i conti di Atene, in tre tranche condizionate da metà dicembre. "

Qui va tutto al contrario!
Bisogna studiare la ragioneria della bancocrazia per la quale 2+2 fa quello che ti pare basta che ci mettiamo d'accordo e fottiamo gli altri!
E qui il FMI si è messo d'accordo con la Grecia per fottere gli altri cioè in primis noi italiani!
E Monti ragiona allo stesso modo! rigore rigore, intanto ha raddoppiato il debito annuale! E a noi arriva il redditest (chè come dire fikkatelo nel kulo da solo), il canone RAI in base alla residenza, l'aumento delle accise sulla benzina, il rincaro dell'IVA (arriverà arriverà inutile sperare), l'IMU, il rincaro dell'IMU a discrezione del sindaco....
Ci stanno IMMOLANDO SULL'ALTARE DELLA BANCOCRAZIA NAZIONALE E INTERNAZIONALE! fra un pà arriverà il MONUMENTO AL CONTRIBUENTE IGNOTO caduto suicida sul campo!

mario mario Commentatore certificato 27.11.12 03:27| 
 |
Rispondi al commento

Salve. Aspettate quando i titoli di stato varranno merda e come in grecia vi offriranno solo il 30 percento subito edvin altri titoli di cartaccia oppure il giornondopo nulla e forse subito capirete che avete pensato troppo al pallone e alla pizza ed avete persomla casa il lavoro e... La tv !!!!!

Ethan Levi 27.11.12 02:04| 
 |
Rispondi al commento

A fronte di un deposito di 100 le banche per legge possono erogare prestiti fino a se non erro 30 volte.
Questo sistema folle fa si che il denaro in circolazione non esista realmente ma sia solo un numero su un terminale.
Strumenti finanziari? No signori, strumenti per usura e per delinquere.
Per questo motivo se un terzo degli italiani chiudesse i propri conti correnti domani, le banche fallirebbero all'istante.
La moneta cattiva scaccia la moneta buona e così, dal denaro saldamente legato alle riserve auree siamo passati alle leghe, alla carta moneta ed alla moneta elettronica ovvero, il male dei mali.
Nazionalizzare le banche? SI
Il denaro prestato deve fruttare interessi? NO
IL PRESTITO DEVE ESSERE UN SERVIZIO DELLO STATO E DEVE ESSERE RESO DAL CITTADINO PER RISPETTO VERSO LA COMUNITA' CHE LO AIUTA.

NAZIONALIZZAZIONE - NAZIONALIZZAZIONE - NAZIONALIZZAZIONE

Andrea Michelon Prosdocimi (mike3rd), Carmignano di Brenta Commentatore certificato 27.11.12 01:29| 
 |
Rispondi al commento

solo che ne lui,ne Monti,ne Schultz ne Van Rompuy ci hanno ancora spiegato
perché dopo un decennio di comunitá europea un rumeno
guadagna 200 euro al mese ed un tedesco 2000...
Perché non esiste una politica comune a tutela dei diritti sociali e del lavoro uguale in tutti i 27 Paesi...

Donato S., Vienna
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

il comunismo è l'appiattimento del lavoro e dei diritti ... in base che TU sei STATO !
Stato come identità che fai parte di una comunità !

IL CAPITALISMO, o queste leggi di mercato, IPER-CAPITALISMO sono la prassi per la
totale DISEGUAGLIANZA SOCIALE che conduce all'abbattimento di ogni forma di diritto!
In sostanza siamo trattati come rom, marocchini, romeni e quant'altro nella nostra stessa
Patria ! Apposta io inizierei a bruciare ogni essere pseudoumanoide che parla di razzismo!

E' IL PRIMO CHE TE LO METTE AL CULO... a tua insaputa !


all'ultima parola un ex del pdl ha risposto sul fatto della chiusura dell'ultimo stabilimento che tratta barre di allumineo in sardegna con la seguente motivazione "perchè costava troppo l'energia che viene dall'estero per tenerla in attivita".
se nn sbaglio il primo referendum sul nucleare aveva dato i suoi frutti nel 1986? quanti anni sono passati? un piano energetico nazionale no?quasi trent'anni di puro immobilismo e te ne esci fuori con la semplice frase sbattiamo le persone in mezzo alla strada perche nn c'è energia o costa troppo,questa è davvero politica lungimirante, complimenti a tutti i nostri gloriosi onorevoli

doctor w. Commentatore certificato 27.11.12 01:17| 
 |
Rispondi al commento

BPM, Ponzellini torna libero!

BPM 27.11.12 01:10| 
 |
Rispondi al commento

In attesa del 21 dicembre, godiamoci la pioggia di novembre

http://www.youtube.com/watch?v=8SbUC-UaAxE

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 27.11.12 01:07| 
 |
Rispondi al commento

In attesa del 21 dicembre

http://www.youtube.com/watch?v=8SbUC-UaAxE


Maria P., Bergamo Commentatore certificato 27.11.12 01:06| 
 |
Rispondi al commento

Su Libero domani apparirà un articolo che dimostra che alcuna gente ha votato tre volte.

A questo aggiungete i minorenni...
Aggiungete gli extracomunitari non aventi diritto al voto.
Aggiungete i votanti di destra che dovevano votare renzi.

ORa capirete come sono arrivati a 3 milioni....

E parliamoci chiaro, dati alla mano 3 milioni è il peggior dato storico delle primarie!!!!

Francesco C. Commentatore certificato 27.11.12 01:01| 
 |
Rispondi al commento

"EL CUADRO PINTADO"

Renzi e Bersani ammiccano ľun ľaltro promettendosi

lealtá e fedeltá reciproca e dentro al pugno

chiuso (che non é quello dei compagni) nascosto dietro la schiena

stringono ognuno il proprio pugnale.

Dice bersani,

parlando di Renzi,

"lui usa sempre il noi e loro",

ma qua c´é solo un "noi",

"loro" é Berlusconi...

Intanto il Cavaliere riflette sul ricandidarsi o meno.

É proprio vero che un comico risulterebbe mediocre senza una buona spalla eh...

E a proposito di Cavalieri,

Napolitano intanto,

davanti alľassociazione (per delinquere) dei cavalieri del lavoro

dopo aver conferito ľonoreficenza alľeccellenza degli

imprenditori italiani (sarebbe da far scorrere ľelenco coi nomi ed i curriculum dei nominati Cavaliere del lavoro degli ultimi vent´anni tra indagati,condannati e prescritti),

e dice che nessuno é indispensabile a fine mandato (?).

Qualche tempo fa incontrava pure Schultz richiamando

alla solidarietá tra i popoli europei,

solo che ne lui,ne Monti,ne Schultz ne Van Rompuy ci hanno ancora spiegato

perché dopo un decennio di comunitá europea un rumeno

guadagna 200 euro al mese ed un tedesco 2000...

Perché non esiste una politica comune a tutela dei diritti sociali e del lavoro uguale in tutti i 27 Paesi...

Monti parla di "spine" che a volte si fa fatica ad infilare davanti ad una platea di managers che lo interrompono solo per applaudirlo...

Intanto bocciato il provvedimento taglia stipendi in parlamento,ancora intatti i costi della politica.

Legge elettorale:"Nebbia fitta..."

Che provasse lui ad infilarsi un limone sorrentino in culo e poi stiamo a vedere quanto sforza quello.

Sallusti dopo la conferma della sua condanna "minaccia"di continuare a dirigere il suo giornale.

Allora,
la cosa é molto semplice cari signori...

CONTINUA...

Donato S., Vienna Commentatore certificato 27.11.12 00:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è qualcuno che avrebbe voglia di sapere GRATUITAMENTE, con un'analisi gratuita dei propri scalari trimestrali, se è stato vittima di calcolo di interessi sugli interessi?

Sapete di avere l'occasione di RECUPERARE i soldi che le banche vi hanno preso indebitamente?

analisi.scalari.trimestraliATgmailDOTcom

Se poi avete un mutuo, debiti che non potete sostenere, se il vostro reddito non copre più le vostre spese e rischiate di perdere la vostra casa, allora contattatemi sempre all'indirizzo analisi.scalari.trimestraliATgmailDOTcom

Giovanni Rasulo (gioenjoy), Roma Commentatore certificato 27.11.12 00:55| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?feature=endscreen&NR=1&v=YR5ApYxkU-U

Another Brick In The Wall

e noi abbatteremo la parete!!!

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 27.11.12 00:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE
COMUNICAZIONE DI SERVIZIO

Si pregano gentilmente i bloggers di scrivere commenti semplici e brevi, con linguaggio limitato a pochi slogans graditi agli influencers pagati dalla Ditta Grillo Casaleggio.
Questo per venire incontro alle ridotte capacità intellettive degli aficionados del Nuovo Messia.
Fine comunicato.

Sati Inva 27.11.12 00:54| 
 |
Rispondi al commento

Dal 2005 hanno votato (a due euro a botta) circa 14 milioni di pecoroni ammaestrati e politicamente corretti.
Tot. : 28 milioni incassati.

Impiegare quei soldi in piccole e medie aziende ad alta qualità e alto potenziale innovativo non era meglio ?