Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Porci senza ali - Sen. Elio Lannutti


Porci senza ali
(09:00)
elio_lannutti.jpg

pp_youtube.png

Intervento di. Elio Lannutti, senatore indipendente Italia dei Valori

"Ciao a tutti gli amici del Blog di Beppe Grillo e faccio un grande in bocca al lupo, io ritengo e penso che la forza del cambiamento sarà più forte delle resistenze di palazzo.
Io sono Elio Lannutti, Presidente dalla Adusbef. Beppe Grillo ha fatto la prefazione a un mio libro: “La Repubblica della Banche”, ho partecipato al primo V Day, quello sul Parlamento pulito nella raccolta delle firme per raccogliere 350.000 mila firme che poi sono rimaste lettera morta. Beppe Grillo è venuto anche in Commissione Affari Costituzionali a presentare un sollecito a quella legge, ma non c’è stato nulla da fare. Sono senatore indipendente dell’Italia dei Valori e soprattutto ho partecipato, con Beppe Grillo a tantissime assemblee degli azionisti, dalla a Torino alla Telecom, a molte assemblee degli azionisti dove c’era anche l’azione di responsabilità verso il tronchetto dell’infelicità, come lo aveva ribattezzato Beppe Grillo, che era Marco Tronchetti Provera.
Questi fanno le cose contro Beppe Grillo, tra l’altro anche questo aumento al 42,5% è in funzione anti Grillo, uno non può fare una legge Anti Grillo! Uno fa la legge nell’interesse della governabilità, del Paese, non anti Grillo.
La paura che io ho colto (poi nei resoconti le cose scomode vengono tolte), ho sentito con le mie orecchie, ero presente. Io non faccio parte della Commissione Affari Costituzionali, però ogni senatore può andare in tutte le commissioni, sono andato a ascoltare, e ci sono senatori che hanno detto una volta: “Noi pensavamo di aumentare dal 4% al 5% la soglia per accedere al Parlamento, quando abbiamo iniziato questa legge per, diciamo, fare uno sbarramento anti Grillo”, questo testualmente. “Attualmente invece poiché l’area di voto di Grillo è intorno al 30% ci dobbiamo attrezzare per evitare quanto più possibile che Grillo possa andare al governo”, perché se dovesse restare questa legge elettorale il MoVimento 5 Stelle diventa il primo partito, con il premio di maggioranza va al governo del Paese! Quindi questa è la situazione.
Più volte in aula ho affermato che i Movimento 5 Stelle non rappresenta l’antipolitica, ma il bisogno di milioni di cittadini di liberare l’Italia da cricche, da faccendieri, da un ciarpame di lestofanti e affaristi, combriccole che hanno occupato le istituzioni e hanno prodotto uno dei più grandi debiti pubblici del mondo, quasi duemila miliardi di debito pubblico. Questa politica che ha portato il Paese sull’orlo del precipizio e della bancarotta, al punto da avere avuto bisogno di un commissario, di un tecnocrate, che risponde al nome di Monti, un commissario scelto dalle tecnocrazie, da Goldman Sachs, nel gruppo Bildeberg, per commissariare l’Italia e cedere quella residua sovranità. Voglio ricordare che la sovranità in Italia, lo prevede la Costituzione, appartiene al popolo, invece noi la cediamo ai tecnocrati, agli oligarchi, ai cleptocrati europei e i cittadini restano in balia di se stessi, i giovani non trovano lavoro, abbiamo una disoccupazione che è la più elevata, soprattutto a livello giovanile, abbiamo un Paese allo sbando e come si può fare per rimediare? Solo al basso, solo dai cittadini che si organizzano, perché la gente non crede più ai ladri, ai mariuoli, ai faccendieri.
Quello che è accaduto ieri è grave. Questa paura, questo terrore sacro per gente pulita, che vuole sostituire gli indagati, i condannati, i trafficanti da parte di chi viene qui semplicemente non per essere al servizio dei cittadini, ma di qualche cricca e combriccola, amicale. Mi auguro che il popolo saprà valutare anche quello che il Palazzo sta facendo. L’Italia dei Valori si è opposta, e anche il Partito Democratico non era d’accordo su questo sbarramento al 42 e mezzo per cento. C’è una ricostruzione molto interessante che ha fatto Repubblica e che chiama in causa anche il Presidente della Repubblica, fa insinuazioni, io però queste cose non sono in grado di confermarle. Probabilmente non era d’accordo (il PD) perché aveva fatto degli accordi in precedenza con Casini e con il Popolo della Libertà e questo accordo non è stato mantenuto, perché è rientrata in gioco la Lega e hanno la maggioranza in commissione, con l’UDC , e quindi si sono approvati un “porcellinum”: il 42,5 %, ma chi ci arriva per avere il premio? Oggi nell’attuale “porcellum” se una coalizione prende il trenta per cento, e potrebbe essere anche il MoVimento di Beppe Grillo, con la attuale legge, prende il premio di maggioranza e governa il Paese! Con questa riforma invece bisogna arrivare al 42,5 % per il premio di maggioranza e adesso stanno discutendo se dare un piccolo premio dal 7 al 10% al primo partito. Questa è la situazione.
Si sono compattati, è rinata la maggioranza del porcellum, ossia UDC di Casini, che qui il capogruppo è D’Alia, Lega Nord rappresentata da Calderoli, autore della prima porcata e allora c’era Forza Italia e adesso è Popolo della Libertà, con l’aggiunta di Api, Rutelli, che ha proprio affermato, anche alla stampa, che bisogna fermare Beppe Grillo.
C’è un clima di paura, terrore verso liste pulite, verso un Parlamento pulito! Verso la possibilità che come dice Beppe Grillo: "Ci vediamo in Parlamento, sarà un piacere !" non è solo un auspicio, ma sarà la realtà, quando si voterà a aprile. Io lo dico spesso ai miei colleghi, Beppe Grillo esoderà, per utilizzare il linguaggio della Fornero, l’80% dell’attuale Parlamento.
Non è vero come dice Cesa, abbiamo messo una soglia alta perché la stessa Corte Costituzionale sta lavorando sul premio di maggioranza del Porcellum e non si può prendere un bonus del 25%. “Un tetto va messo, è necessario”, dice Cesa.
A me non risulta che la Corte Costituzionale abbia messo alcuna soglia. Monti sprona i partiti all’intesa, dice “Non costringetemi a intervenire, perché potrebbe essere tecnicamente possibile una nostra iniziativa, ma politicamente non è auspicabile.” Qui o si vuole eliminare i nominati in Parlamento, quindi il porcellum, o fare una riforma a uso e consumo dell’attuale potere politico, dell’attuale casta politica. Io non so se Monti vorrà intervenire, ma in quel caso non dovrebbe farlo per ricostituire quella alleanza che c’era e che ha fatto il porcellum, ma invece per offrire anche alle nuove forze che non sono mai state presenti in Parlamento stesse possibilità e opportunità".

lasettimanabanner.jpg

Potrebbero interessarti questi post:

Legge elettorale “ad movimentum”
La legge elettorale ai cittadini
La legge elettorale e i ladri di Pisa

8 Nov 2012, 13:45 | Scrivi | Commenti (1447) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

guardate!! molto interessante!!!
http://www.guadagniweb.it?a_aid=50a268b161972&a_bid=95d5e23e


Buonasera Senatore, conosco le sue battaglie condotte anche in tempi non sospetti contro le caste che hanno massacrato questo popolo disgraziato (e, in alcuni casi, di disgraziati veri e propri che continuano ad appoggiare questi farabutti).
Tutti insieme potremo ancora farcela; grande, allora, sarà la nostra soddisfazione!

Mauro Queirolo, Genova Commentatore certificato 14.11.12 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Comunque attenzione Beppe. Attenzione alla selezione dei candidati. Piatto ricco (Non nel tuo caso!)mi ci ficco. C'è già qualcuno che aspira a candidarsi per farsi i fatti suoi. Moolta attenzione. Purtroppo l'esperienza del passato ci è stata maestra e l'ambizione e la sete di potere muovono molte persone. Non puoi conoscerle una ad una per sceglierle.

r,ratti 14.11.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento

salve volevo chiedere se nel programma 5 stelle sia possibile inserire la legalizzazione e regolamentazione nonchè depenalizzazione della cannabis per uso terapeutico e ricreativo visto che vige la legge fini giovanardi infamante e vergognosa per la libertà individuale del cittadino

fabrizio caruso 13.11.12 17:41| 
 |
Rispondi al commento

oggetto: sangue infetto una vergogna di stato.
sono pugliese e la Puglia come altre tre o al massimo 4 regioni non adegua l'indennizzo ed io (emotrasfusa nel 1990) sto scrivendo su tutti i blog allo scopo di farmi sentire.

Al Goveratore della Regione Puglia Nichi Vendola chiedo: come fa l'uomo che
* è stato il paladino degli oppressi
* ha lottato contro le discriminazioni
* è stato sempre vicino ai più deboli
ad essere il governatore di una Regione, la Puglia, che di fatto DISCRIMINA, VESSA e NON SI INTERESSA MINIMAMENTE delle vittime del sangue infetto (la Puglia è una delle 6 Regioni non adegua per intero l'indennizzo ex l. 210/92).
Purtroppo, sono molto più che delusa sono una elettrice "pentita". Il mio voto e quello della mia famiglia lei lo ha sempre avuto perchè credevo in quello che diceva, gliel'ho ridato perchè credevo nella SUA idea di giustizia e cosa ancora più importante avevo FIDUCIA in lei.
Mai, dico MAI avrei pensato di far parte di una regione che non si fa carico e responsabilmente " DA IL DOVUTO" ai suoi cittadini. Cittadini che, per effetto del malaffare e non della MALASANITA', hanno subito un danno irreversibile alla salute (bene costituzionalmente tutelato) in quanto c'era il Ministro della Salute (De Lorenzo) con il suo Direttore Generale (Poggiolini) che facevano affari sulla nostra pelle. Quindi, non solo omettevano il controllo ma anche guadagnavano commercializzando sangue infetto. Ora, loro sono responsabili dell'accaduto e con loro lo STATO ITALIANO; ma anche VOI lo siete nella misura in cui non date corso all'applicazione della sentenza della Corte Costituzionale n° 293/11.
Molte volte mi sono chiesta la motivazione che vi ha portato ad assumere una "pletora" di dipendenti per "gestire quelli della 210/92....... il movimento 5 stelle cosa pensa di tutto ciò?

stallone rosa 13.11.12 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Albert Einstein diceva di non conoscere come si sarebbe combattuta la terza guerra mondiale, ma di sapere che la quarta si sarebbe combattuta con le pietre e con le clave.
Angelo Marzano, del M5S per Caivano, dice di non conoscere come e quanto possa migliorare l'Italia con il M5S al potere, ma di conoscere cosa si è evitato con la nascita del M5S, una guerra civile e forse una morte certa per quelli che lo rinnegano e lo combattono, cioè per i politici della casta.

Angelo Marzano, Napoli Commentatore certificato 13.11.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento

stile e sintassi sono quelli di Scilipoti

davide turroni, torino Commentatore certificato 13.11.12 00:12| 
 |
Rispondi al commento

In realtà andrebbe detto, come stanno facendo i Radicali, si sempre loro, gli unici che sanno cosa è il Diritto e cosa significa Diritto, che le raccomandazioni dell'OSCE per la DEMOCRAZIA minima, ripeto MINIMA, nel mondo, ossia ovunque, anche nei paese dominati da teocrazie, dittature ecc,ecc, richiederebbe che prima delle elezioni la legge elettorale non vada modificata, per non alterare le regole del GIOCO democratico: e che caxxo, invece di ripetere la solita storiella degli omuncoli antipopolo, chiedete il rispetto minimo delle regole!!!!!!

antonio polcino 12.11.12 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... che porci che sono! Queste cose dovrebbero far riflettere chi non vuole andare a votare perchè stufo della vecchia politica, ebbene, se volete cambiare DOVETE e ripeto DOVETE tutti andare a votare per il MoVimento 5 Stelle, magari riusciamo a raggiungere il 43% e sai che risate. Anzi colgo la palla al balzo e butto li un'idea: cosa ne pensi Beppe di lanciare uno slogan per le prossime politiche, non so magari potrebbe essere: ... e se gli Italiani ci portassero al 43%? Magari lavorateci su e miglioratelo, penso che la prossima campagna dovrà insistere su quest'ultima porcata per sensibilizare la gente ancora non convinta, senza dimenticare il taglio della casta e tutto il resto.
Forza M5S

nino biondo 12.11.12 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Mancano pochi mesi alle elezioni.
Fate molta attenzione perhé questi vecchi volponi con poteri immensi ancora in mano e un'esperienza di 60 anni, tenteranno di tutto.
Vorrei che questo fosse chiaro anche a grillini come Salsi e Favia, e qualcun altro.
Oggi aprire polemiche contro il movimento è controproducente: "loro" useranno anche il più piccolo schrezio contro di voi.
Ricordate che i panni sporchi si lavano in famiglia.
Andare in televisione, in questo periodo soprattutto, significa essere sbranati da professionisti della counicazione di dx, sx e centro.
Credetemi, non avete ancora ben chiaro contro chi dovrete combattere.
Allora, non date loro il modo di attaccarvi, non di più di quello che faranno: e lo faranno.
Adesso serve arrivare alle orecchie anche di chi non usa internet: sono molti ancora, ma c'è fra loro molta voglila di cambiamento.
E arrivare anche agli indecisi, serbatoio di voti determinante.
Per finire, ancora CASCO IN TESTA, LUCI ACCESE ANCHE DI GIORNO E PRUDENZA, PRUDENZA SEMPRE! CAPITO L'ANTIFONA ?
bruno

bruno f., bologna Commentatore certificato 12.11.12 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno sig.ri e sig.re apriamo bene gli occhi perchè dopo quanto questi piccoli omuncoli tentano di fare in parlamento, dobbiamo essere sempre più determinati a diffondere le buone proposte imposteci.

e' ora caro beppe di esprimere il nostro fermo dissenso in un nuovo V-day al circo massimo il prima possibile, me lo auspico per mandare a casa definitivamente questi piccoli ed inutili ormai "politici".

andrea campanoni Commentatore certificato 12.11.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Spero che questo commento, sebbene non espresso a caldo non vada perso perché ho l’impressione leggendo gli aspetti tecnici della proposta di riforma elettorale in campo che tutta la discussione, si una sceneggiata “napoletana” per ingannare e mimetizzare le vere intenzioni. Infatti, l’emendamento proposto da Rutelli dell’APE, ma ex fondatore del PD, che pone la soglia al 42,5% di fatto modifica lo scenario della competizione elettorale per le Politiche 2013, rendendo inutile o non conveniente la costituzione di coalizioni elettorali. E’ una modifica notevolissima. Infatti, il PDL potrà abbandonare Maroni, non avendo bisogno di avere la Lega in coalizione; ed anche a sinistra cambia tutto. Le primarie che sono in corso, sono realisticamente delle primarie di partito tra Renzi e Bersani, dove gli altri candidati sono di contorno, per bellezza. Infatti ciò a cui questi signori mirano è ottenere il “premio di consolazione” ridotto all’8-10% in seggi, assegnato direttamente al primo partito, con cui il PD potrà sperare di conquistare il ruolo di playmaker in parlamento per fare il governo di coalizione che vuole con chi vuole potendo contare sul peso dei seggi “regalati” dal “premietto”.

Livio Lo Verso, liviolov@tiscali.it Commentatore certificato 12.11.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento

vedere queste faccie da culo mi fà incazzare come se non facesse parte anche lui della casta VERGOGNATIIIIIIIIIIIII

giuseppe lepore 12.11.12 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Questi messaggi saranno letti da Elio Lannutti? Lo spero. Bene! La sovranità appartiene al popolo? Infatti! Nelle ultime elezioni politiche il PDL, ovvero il partito di Berlusconi ha avuto la maggioranza assoluta ed ha rovinato l'Italia! Menomale che Gianfranco Fini e' riuscito a fermarlo, altrimenti a quest'ora toccheremmo l'abisso, soprattutto nell'economia! E allora, come si fa ad avere fiducia nella maggioranza del popolo? Ma questo popolo bue, non e' forse quello che diede tutto il potere al fascismo? Se può, Lannutti lo smentisca! Certo in qualche modo Grillo va fermato, altrimenti ricadremmo nell'autarchia! Via dall'Europa e ritorno alla lira, con tutte le conseguenze! E pensare che già De Gasperi lavorava per un Europa unica, e con un parlamento unico, e questo oltre 60 anni fa! Certo Grillo va fermato, o in qualche modo corretto, altrimenti l'Italia si ritroverà senza giornali, senza partiti come al tempo di Mussolini, con una costituzione autoritaria, con l'abbattimento di quella attualmente in vigore che dà la possibilità ai cittadini di formare partiti per lottare per la democrazia, e il diritto di parola e di espressione. Il cosiddetto m5stelle ha tutta l'aria di portare avanti la stessa politica degli anni '20 del secolo appena trascorso, quella voluta da Mussolini, ovvero quella fascista! Le leggi sbagliate vanno corrette, un giusto finanziamento ai partiti, per dare la possibilità di far politica non solo ai ricchi, ma anche a chi non ha soldi propri in tasca, e via quella dei rimborsi elettorali, che e' una truffa! E' meglio un'Italia a 7 stelle, come quella che vuole intraprendere Crocetta in Sicilia. Considerato che e' così, Diciamo la verità!

Diciamo la verità 12.11.12 05:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO VOTERO' M5S. TUTTO IL RESTO E' MERDA SECCA.

roberto ferretti2 Commentatore certificato 11.11.12 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è una legge o "giustizia" di vita che dice che, presto o tardi, "tutti i nodi vengono al pettine". Questa sarà la volta e contro ogni %. "Ci vediamo in Parlamento, sarà un piacere !"

Giovanni B., Bergamo Commentatore certificato 11.11.12 17:53| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO NON ASPETTIAMO IL VOTO DELLE ELEZIONI 2013,DOBBIAMO FARE COME IL POPOLO GRECO CHE STA ASSEDIANDO IL PARLAMENTO : SEI L'UNICO CHE PUO' PORTARE A ROMA ALMENO UN MILIONE DI SOSTENITORI AD ASSEDIARE UN PARLAMENTO CHE STA UCCIDENDO LA SOVRANITA', LIBERTA',LA GIUSTIZIA E LA DEMOCRAZIA DEL NOSTRO PAESE.OCCORRE UNA MANIFESTAZIONE DI MASSA,PACIFICA,RESPONSABILE,DI MILIONI DI ITALIANI ONESTI,MASSACRATI NEI LORO DIRITTI SOCIALI (PENSIONI,LAVORO,STUDIO,SANITA',ASSISTENZA DEI DISABILI GRAVI),GRAVATI DI TASSE INIQUE.OCCORRE UNA MANIFESTAZIONE A ROMA,AL PARLAMENTO,UN ASSEDIO A TEMPO INDETERMINATO,FINO ALLA CADUTA DELLA DITTATURA NAPOLITANO-MONTI : UNA MOBILITAZIONE CHE CI PREPARI ALLE ELEZIONI CON UN VOTO DEMOCRATICO,NON CON UNA RIFORMA DA ULTERIORE COLPO DI MANO ALLA COSTITUZIONE.GRILLO E' ORA CHE PORTI MILIONI DI CITTADINI ONESTI,MILIONI DI SOSTENITORI M5S E I SIMPATIZZANTI, FUORI DAL WEB E ORGANIZZARCI PER ANDARE A PIAZZA MONTECITORIO,PER SALVARE LA NOSTRA DEMOCRAZIA,PER COSTRINGERE UN PARLAMENTO CHE NON RAPPRESENTA PER NIENTE IL POPOLO ITALIANO A DIMETTERSI!!!!

antonio amleto tomasi 11.11.12 17:41| 
 |
Rispondi al commento

io,inveceho proprio paura che gli italiani (caproni come siamo) voteranno questi infami ancora una volta...allora ognunoavrà cio che si merita...

g 11.11.12 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma allora non ci resta che piangere?
Il segreto sta come sempre nelle premesse,perché il meccanismo del pensiero univoco ci frega. Qui si da per scontato che per governare ci voglia il premio di maggioranza: Non é vero! Per governare BENE ci vogliono cittadini onesti, trasparenti e legati al territorio, supportati da una struttura burocratica , anch'essa trasparente ed onesta e rispettosa delle leggi. Il resto sono panzane.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.11.12 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Se riescono con una legge anti Grillo a boicottare le prossime elezioni saranno c...zi per loro però non certo per noi. Abbiamo sopportato Berlusconi perché aveva la maggioranza ora 5ST no?! Facciamo in modo che non operino porcate preventive

Patrizio la bella 11.11.12 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Responsabili del Blog potendo spediteli i commenti ai senatori, potrebbero essere base di riflessione.

carla g., padova Commentatore certificato 11.11.12 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro ha commesso molti errori, è vero. Ma negli anni in cui è nato l'IDV non c'era molta scelta; gli Scillipoti abbondavano. Quel che non mi convince è stato il proseguio. Dal primo campanello d'allarme si doveva fare un repulisti all'interno del partito, invece lo si è trattato come la solita mela marcia. Dispiace per la persona Di Pietro ma sarà difficile fermare e controbattere la macchina del fando partita su di lui. Posso solo fargli i miei auguri. Se non altro glie lo dobbiamo. Da solo è riuscito a far crollare la Prima Repubblica e a far sparire un partito, la DC, che ha commesso le peggiori nefandezze in questo Paese, dal dopoguerra in poi.

pixellone p., perugia Commentatore certificato 11.11.12 07:31| 
 |
Rispondi al commento

Ragionamento logico:

Prima Domanda:
Berlusconi lo associamo con Dell'Utri

Casini lo associamo con Caltagirone ( di cui è il marito della figlia )

Bersani lo associamo con Penati & C.

Come si può pretendere senza essere utopici che questi signori agevolino la loro stessa scomparsa?

Seconda domanda:
come è possibile che una partito come l'UDC che, dai sondaggi avrebbe a stento il 7 % goda di un potere paritetico ai partiti maggiori?

Terza domanda
Come è possibile che il terzo Paese detentore di Riserva Aurea, al Mondo, in grado di vanificare i guadagni lobby bancarie degli ultimi 10 anni con un semplice gesto, minacciando un'immissione massiccia di oro sul mercato, sia invece costretto a chiedere aiuto alle banche supplicandole di accordargli un buon voto di solvibilità?

Cominciamo a farci alcune domande di fonte documentata e a trovare risposte altrettanto documentate poi potremo "forse" mettere qualcuno con le spalle al muro.

MI Raccomando salvate Tutti i video e i documenti che ritenete interessanti o compromettenti poichè la loro permanenza su grandi siti o portali non è garantita.

Con enorme affetto Vi saluta una persona che nutre in questo movimento una grande speranza, forse l'ultima disponibile.

Fabio A., Pavia Commentatore certificato 11.11.12 05:07| 
 |
Rispondi al commento

Monti dice spesso che è Senatore a vita,ma se il movimento 5 stelle va al Parlamento una legge che toglie questi Senatori a vita che dai tempi dell'Imperatore Cesare ormai sono finiti da un bel pò per quanto ancora dobbiamo mantenere questi fossili inutili nella Nostra Democrazia??

salvatore i., macerata Commentatore certificato 11.11.12 01:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prima pagina 20 notizie 21 ingiustizie e lo stato che fa? si costerna si indigna si impegna poi getta la spugna con gran dignità... (fabrizio de andre') FRASE ATTUALISSIMA

salvatore b., savona Commentatore certificato 10.11.12 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Certo, adesso Grillo, movimento 5 stelle, gli fa paura, paura di perdere quello che hanno, cioè quello che fino a oggi hanno rubata, ma il vento sta cambiando, gli Italiani non sono così coglioni da votare ancora la solita casta, quello che mi preoccupa di più é che il nostro garante, Napolitano, si schiera dalla loro parte, forse anche lui ha qualcosa da nascondere

Iuri F., Forlì Commentatore certificato 10.11.12 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il signor presidente del senato dovrebbe sapere che siano 1 o 40 milioni i voti del m5s sono comunque voti di cittadini italiani che hanno il diritto di poter votare chi più gli aggrada e comunque mi auguro che la sua sia una delle facce che non dovremo mai più vedere.
Però penso che ogni cosa che dicono contro il m5s è un nodo in più alla corda che li impiccherà.

marco c. Commentatore certificato 10.11.12 19:33| 
 |
Rispondi al commento

La sovranità appartiene al popolo, così recita la Costituzione, quella stessa che, a seconda delle convenienze, Napolitano usa e riusa a modo suo. E' da lui che è partita, secondo me, la campagna denigratoria di Grillo e del suo movimento quando in maniera arrogante (tipico di un ex monarca del fu PCI), etichettò Grillo e il suo movimento in maniera offensiva. Ma mi domando, allora, che razza di garante della democrazia è mai questo Presidente? Se prima lui offende e riduce ad un movimento di facinorosi coloro che credono alle idee di Grillo? Non solo, ci voleva pure l'esternazione grave e squadrista di quella specie di pesce lesso di Schifani. Ne consegue quindi che anche gli altri partiti il PDL (quello che ha pertorito Schifani), la Lega e i 3 gatti dell'Api, si siano sentiti autorizzati ad escogitare lo sbarramento al 42,5%. Non ci vuole quindi molto a capire che il pesce puzza sempre dalla testa.

Mario V., Savona Commentatore certificato 10.11.12 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, è ora di rompere gli indugi. Devi invitare il popolo del M5S ad uscire ora dal web e manifestare di persona a milioni contro la casta : assediare pacificamente il parlamento a milioni per impedire la riforma elettorale, che sarebbe il bavaglio completo alla libertà e alla democrazia del nostro paese. Occorre abbattere la dittatura napolitano-monti.


Facciano tutte le leggi che vogliono, tanto a votare siamo noi!!! Svegliate le vostre coscienze..Non voglio un buon risultato e non mi basterà neanche il 42,50%, alle prossime elezioni voglio per il M5S il 100%!!! Abbiamo già pagato abbastanza per gli errori di questi PORCI!! Questi LADRI ci hanno rubato tutto: dignità, lavoro, sogni e futuro. IO HO SOLO QUESTA DI VITA, IL CAMBIAMENTO LO VOGLIO ADESSO!!!

Giovanna Buzzurro, giovannabuzzurro@gmail.com Commentatore certificato 10.11.12 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Ho solo questa di vita, il cambiamento lo voglio ADESSO!!!

Giovanna Buzzurro 10.11.12 14:52| 
 |
Rispondi al commento

ci sono sempre tante parole ma ci sono sempre pochi fatti.

pasquino -00 Commentatore certificato 10.11.12 14:38| 
 |
Rispondi al commento

alzassero pure la soglia al 42,5% noi arriveremo oltre!!!!....il cambiamento non sarà fermato

luca l., napoli Commentatore certificato 10.11.12 14:23| 
 |
Rispondi al commento

in america il capo della cia si è dimesso x una trombata extra-coniugale....INCREDIBILEEEEEE!!!

QUI SI CERCA DI FARE UNA LEGGE ELETTORALE ANTI-DEMOCRATICA X FERMARE IL M5S E LA VOLONTA' DEI CITTADINI DI VOLTARE PAGINA.... FACCIAMOCI INVADERE E COLONIZZARE!!!

salvatore b., savona Commentatore certificato 10.11.12 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Posso sapere in caso di vittoria del movimento chi andrà a parlare con Obama e la Merkel al G8?
Non bastano le buone intenzioni. Serveno le palle quadrate per fare quel lavoro (il presidente del consiglio). E le palle quadrate servono se non si è in possesso di una faccia uguale al culo. E ribadisco per l'ennesima volta la necessità di stabilire una precisa linea di politica estera, cosa che manca totalmente. oltre a tutta la linea relativa alla politica sociale (diritti gay/coppie di fatto, immigrazione tra le altre).

Stefano C. Commentatore certificato 10.11.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quello a cui si assiste in questi giorni è vergognoso vogliono fermare il cambiamento hanno paura di perdere privilegi e di doversi confrontare in modo corretto con gli altri senza più favoritismi...ma la forza del cambiamento sarà più forte di loro....non molliamo

luca l., napoli Commentatore certificato 10.11.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A NOI DELLA PELLE DEI POLITICI NON CE NE PUO' FREGA DE MENO CI DEVONO RIDARE TUTTI I SOLDI DEI PRIVILEGI CHE SI SONO AUTODATI!!!!! QUINDI INQUISIZIONE SUBITO DI TUTTI I POLITICI E COMPLICI SEZIENTI E RIMETTETE TUTTI I SOLDI NELLA CASSA ALMENO € 1000.000.000.000,00!!!! RICORDATI DI QUESTO GRILLO QUANDO SARAI LASSU!!

Fabio Forcina 10.11.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento

UNINOMINALE!! E' il sistema più giusto.
Il candidato viene scelto sul territorio e rappresenta i problemi di quella circoscrizione.
Se vogliamo essere totalmente Democratici una percentuale del 15% con il proporzionale con sbarramento al 5%, così si ha una rappresentanza in parlamento di tutti i partitini.
IL grosso dei parlamentari saranno divisi tra 2/3 partiti/movimenti, così sarà chiaro chi governa e chi sta all'opposizione.
PROBLEMA: I Partiti/Movimenti perdono il controllo dei candidati che rispondono direttamente ai propri elettori!
In Italia questo sistema non passerà MAI!
Aloha

Pinco P., Marte Commentatore certificato 10.11.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento

I NUOVI MOSTRI

BRAVI, con molta solerzia avete cancellato il mio commento di ieri, invece questa PORCATA c'è ancora, ed è molto, ma molto edificante, la ripropongo:
------------------------
SALSI, posso dirtela una cosa dal cuore?
TROIA!
E poi accusami pure di essere maschilista etc. etc. etc.
TR0IA!
Perchè? perchè ti stai vendendo al miglior offerente sputtanando ghi ti ha dato una possibilità
TROIA!
Alex . 09.11.12 ore 10:03
--------------------------
Viviana, tu che sei una "signora", tu che scrivi sempre di pulizia, tu che sei così spirituale, colta, psicologa e quant'altro, niente da eccepire? Vittorio Sgarbi sarà pure cafone e arrogante, ma almeno ha una certa cultura. Questi bifolchi che infestano il blog con la loro volgarità hanno il livello cognitivo di un primate! Cancellate pure, non me ne può fregare di meno, la realtà rimane questa:
DOVETE VERGOGNARVI!!!

Cilli imbe 10.11.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il presidente del Senato Schifani ha palesemente ammesso che senza modifiche alla legge elettorale il m5s potrà arrivare all'80% dei consensi alle prossime elezioni, ed ha esortato quindi il parlamento (i partiti) a fare in fretta a modificare la legge vigente (coltivando la speranza di continuare a stare seduto sullo scranno dorato del senato).
Questi nostri politici sono con l'acqua alla gola, sono ormai alla frutta, si dimenano, non sanno che fare, consapevoli che l'ora del De Profundis è giunta. Più porcate fate e più si vincerà e il premio di maggioranza non servirà a salvarvi......il premio più gradito lo avremo noi che vi affosseremo:
lo sfizio che proveremo nel dare a Voi della casta una bella pedata nel deretano.
Domenico

Domenico Musci 10.11.12 10:34| 
 |
Rispondi al commento

LA LAMA DEL RASOIO E' SEMPRE PIU' AFFILATA.
Mentre in TV e nei giornali (finanziati) dal regime (con i nostri soldi)si parla di elezioni, di geometrie variabili, di sbarramenti antidemocratici e di agende varie, i cittadini sempre più vessati e incazzati vivono la sindrome della pentola a pressione.
Pensate alla pentola a pressione, è sicura fino a quando tiene la valvola, se questa si guasta la pentola "ESPLODE", L'esplosione fa danni.
Secondo quello che vedo (Sulcis Iglesiente), la valvola della pentola è guasta da tempo e tra poco....BUUUUUUMMMMMM.
Nella bandiera sarda sono presenti le teste dei quattro mori (invasori) che furono catturati a Cagliari e decapitati.
LA CASTA POLITICA NON HA ANCORA CAPITO CHE STA' RISCHIANDO LA PELLE.

Robespierre 10.11.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento

però non dobbiamo fidarci troppo nemmeno dell'italia dei valori. a cosa ci servirebbe beppe?
a nulla.
noi siamo il cambiamento non questi porci che guadagnano migliaia di euro al mese e si fregano pensione con vitalizio e privilegi compresi.
se vogliono dialogare con noi si abbassassero prima lo stipendio come fanno i nostri consiglieri.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 10.11.12 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Vedranno tutti quale sarà, la portata della marea che li sommergerà. ...che stiano tranquilli, la Sicilia era solo l,iniziò.

Loredana conti 10.11.12 06:19| 
 |
Rispondi al commento

ELEZIONI SUBITO!!
A DICEMBRE!!

Giovanni P. Commentatore certificato 10.11.12 03:15| 
 |
Rispondi al commento

Sen. Elio Lannutti la prossima volta che va in una di queste assemblee si porti una webcam nascosta registri tutto il mal fatto e posti sul BLOG...forza

doctor w. Commentatore certificato 10.11.12 01:54| 
 |
Rispondi al commento

Si può e si deve arrivare al 40%.
Comunicazione con i non votanti,
Deve aumentare. Fabio da Brooklyn

Fabio Farfaglio 10.11.12 01:51| 
 |
Rispondi al commento

Chi crede di più alla "democrazia" dei partiti, si accomodi. Io credo di più alla "dittatura" di Grillo. Siamo in guerra, siamo contro, dobbiamo scardinare un sistema tignoso e aggressivo e ci vuole un garante. Non me ne frega niente se in questa fase c'è troppa rigidità nel rispetto delle regole, quando avremo vinto ci sarà il tempo di migliorare il migliorabile.

Gianni2 A., Ferrara Commentatore certificato 10.11.12 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ormai ci possono fermare solo con la dittatura o i brogli, gli unici 2 ad aver attuato entrambe negli ultimi 100 anni per ragioni diverse sono finiti..

Stefano. Morelli Commentatore certificato 10.11.12 00:34| 
 |
Rispondi al commento

I CATTIVI PADRI, I PORCI, GLI SCIACALLI:
Altro che "buon padre di famiglia", che, in un momento difficile, toglie il pane a se stesso, pur di darlo ai propri figli.. Questi sono cattivi Padri di Famiglia, questi tagliano a regioni e provincie (non che non sia d'accordo sul risparmio), pur di non toccare il proprio tornaconto. Se in una famiglia si deve stringere la cinghia, il Padre da L'esempio. Alcuni CATTIVI PADRI di famiglia, alcuni PORCI, alcuni SCIACALLI: Craxi, Berlusconi, Casini, D'Alema, Bossi, Ferrara, Marrazzo, Minzolin, Riotta, Geronzi, Profumo e... può mancare il direttore di Equitalia ?
Sognando un mondo migliore.
Buon lavoro cittadini, notte DisOnorevoli.

Marcello Mariano 09.11.12 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Maledetti figli di puttana, la testa bisognerebbe mozzarvi ! In altri tempi, il Popolo, lo avrebbe già fatto.

roby b., Trieste Commentatore certificato 09.11.12 23:23| 
 |
Rispondi al commento

questa banda di ladroni di politici se la stanno facendo letteralmente sotto dalla paura che il m5s possa prendere la magggioranza alle prossime elezioni politiche e stanno cercando di impedirlo alzando la quota per il premio di maggioranza (sono dei veri criminali ,e' una dittatura politica) al 42,5%,se il m5s non superera questa quota prepariamoci a scendere nelle piazze a riprenderci il paese con la forza se non vogliamo continuare a vivere come i servi ddella gleba.viva il m5s

aldo ., varese Commentatore certificato 09.11.12 22:54| 
 |
Rispondi al commento

IL PRINCIPIO DEI VASI (da notte) COMUNICANTI.

La feccia innalza la soglia di sbarramento al 32% e Il MOVIMENTO5STELLE viene accredidato al 35 dai sondaggi;

la feccia si organizza e innalza la soglia al 42% e al prossimo sondaggio Il MOVIMENTO ANDRA'al 50%.

Ma quando lo capiranno che la gente li odia e che qualunque schifezza s'inventeranno li spazzerà via? Quando toglieranno il porcellum (ora favorevole a Grillo)e rimetterano la preferenza per loro sarà ancora peggio, perchè faranno alzare dalle poltrone quelli che oggi non vanno a votare e per il grosso voteranno MOVIMENTO5STELLE, anche solo per il gusto di vedere l'effetto che fa. Alla FECCIA, soprattutto.

Che co.....ni!

Libero dalla feccia 09.11.12 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Se é vero , come é vero,che Obama e gli stati uniti sono alle corde non sapendo piú come correggere l'immenso debito accumulato, lo scenario internazionale potrebbe cambiare a breve coinvolgendo il mondo intero nella piú grande katastrofe finanziaria mai avvenuta in confronto alla quale l'attuale crisi nostrana con annesse scaramucce pseudo politiche apparirebbe assolutamente di valore insignificante...draghi ci mette la faccia(sulle nuove banconote),il valore delle quali si ridurrebbe a quello della carta straccia...Forse si spiegano cosí le lacrime di Obama...

carlo p. Commentatore certificato 09.11.12 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Ormai è chiara la "fifa" dei -Pollittici- per le prossime elezioni.. Ormai non riescono più a nasconderla.
Quel che non capiscono è che qualsiasi cambiamento della legge elettorale motiverà ancor più la gente alla giusta scelta.. Impedire al primo partito di governare sbarrando il premio di maggioranza equivale a dichiarare di NON CONSIDERARE la volontà degli elettori..
Le politiche li sorprenderanno ancor più delle regionali siciliane!! Vai Beppe!

Elettorex 09.11.12 21:47| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=xj6df1Ri2NM&list=UUHAxMMzHSoNiHK3HlKU3LSQ&index=11&feature=plcp

Sergio Di Rosa, Cagliari Commentatore certificato 09.11.12 21:33| 
 |
Rispondi al commento

speriamo e confidiamo che tutti cittadini vadano a votare per cambiare le cose ed e' per questo che a volte "critico" il M5S perche' inizi a fare propaganda in tv per allargare la conoscenza anche a tutte le persone che non utilizzano la rete. Speriamo che avvenga, perche' questa e' veramente la volta per cambiare l'italia!

ADA R., Rho Commentatore certificato 09.11.12 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi rivolgo a tutti gli italiani ,cerchiamo di non essere stupidi ,di riflettere un po.
NOI siamo carne da macello in mano a tutta la classe politica esistente .Non ci facciamo abbindolare non c'è più sugna per tutti .
Svegliamoci dal torpore ,ancora dobbiamo capire che i partiti vecchi si stanno colalizzando per fare una legge elettorale per tenere il movimento 5 stelle fuori o quantomeno limitare i danni che da esso possono avere?
Noi dobbiamo rispondere di consequenza ,cioè il movimento 5 stelle lo voteremo in massa per superare la soglia del 50% .
Dobbiamo fare piazza pulita di tutti qesti sciacalli ,hanno ancora la faccia tosta di girare con le auto blu contromano come la russa a milano e la polverini a roma.
Forza diamogli una lezione a questi incapaci sfruttatori.
Mi viene il vomito ogni volta che li vedo in tv,con quale coraggio si vogliono rifare una verginita ,pronti in ordine sparso a elogiare Grillo magari per salire sul suo carro.
Sono anche traditori ,ipocriti ,farisei ,sepolcri inbiancati ,belli di fuori e marci imputriditi dentro.
Mi rivolgo a quelli di una certa età come me ,cerchiamo di abbandonare le vecchie nostalgie ,le vecchie ideologie ,pechè per queste ci hanno frgato.Aprite gli occhi ,avete capito che hanno rovinato la vita ai vostri figli o nò
Coraggio un ultimo sforzo ,siamo vicino al traguardo ,non facciamoci fottere ancora .
Il problema sapete qual'è che questi scellerati andranno a casa con una lauta pensione,ma se vince il movimento 5 stelle faremo un referendum per portare le loro pensioni a livello di un operaio super specializzato tanto per non essere cattivi.Il movimento 5stelle non sarà esperto di governans del paese ,ma intanto se non si demolisce il vecchio come può nascere il nuovo?
Il vecchio sono quelli che hanno demolito l'ITALIA
giuseppe

giuseppe 09.11.12 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riforma Elettorale.
Per il 2013 sarà vietato candidarsi a tutti i movimenti che hanno più di tre stelle e che parlano con l'accento genovese.
Belin

sergio podda 09.11.12 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Che pena, che miseria!!! Ormai non si ha più nemmeno vergogna a dire che ci si sta scervellando per inventare una legge elettorale anti_Grillo!
Non servirà a nulla naturalmente. Comunque vadano le cose, sono finiti.

Lady Dodi 09.11.12 19:34| 
 |
Rispondi al commento

ROSARIO TREFILETTI VAI A CASA !

Non ne posso piu' di vederlo ovunque. Prezzemolino in ogni, o quasi, programma televisivo, con una sporta di spocchia ed arroganza che levati !!!!!!

Ma cosa avete fatto per i consumatori e cittadini italiani ?

Orson Wells 09.11.12 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Pres.Napolitano cosa pensa per questa ennesima porcata che i nostri politici vogliono partorire.
Spero che lei dopo tanti appelli alla nuova legge elettorale non sia d'accordo.

germoglio 09.11.12 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Questo Sig. Lannutti che ha il dente avvelenato con le banche, e' un ex funzionario di banca, che probabilmente trombato sul lavoro, ha come unico
scopo una sorta di rivalsa verso gli istituti di credito in generale.
Saluti

Sempre dallo spezzino che ti dice caro Beppe
FATE VEDE , MA DA UNO BRAVO !!!

giovanni dondi 09.11.12 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Tanti italiani, come me, dopo le ultime elezioni sono rimasti delusi e si sententono indirettamente responsabili delle impensabili coseguenze attuali.
Ma alle prossime elezioni nessuno di quei partiti, sia di destra che di sinistra, meriteranno il mio voto e spero anche di tutti quegli italiani che, come me, si sentono traditi mestamente.
Non votare sarebbe come sprecare un nostro diritto e dovere democratico, quindi il M5s sarà la giusta alternativa per un radicale rinnovamento del sistema politico italiano.
Non sprechiamo questa importantissima opportunità.

M. P. 09.11.12 18:23| 
 |
Rispondi al commento

5 paesi ue bloccano i fondi per l'aiuto alla regione emilia romagna per il terremoto....676 milioni bloccati.....usciamo alla svelta dall'euro e dall'europa...roba da matti...

roby f., Livorno Commentatore certificato 09.11.12 18:08| 
 |
Rispondi al commento

grazie...grazie...c'ha fatto un favore...ora la gente si chiederà:...allora se hanno paura di Grillo...e segno che dice la verità....così si va al 50%....occasione unica e irripetibile...

roby f., Livorno Commentatore certificato 09.11.12 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Volevano aumentare la soglia al 5% per l'entrata in parlamento perchè erano convinti che sarebbe bastata a fermare il M5S....e noi abbiamo risposto con un 30% in aumento costante...

Alzate al 42.5% per il premio di maggioranza ?

Credete che vi basti ?

Ci vediamo in parlamento...sarà un piacere!

Alessandro D., Lecco Commentatore certificato 09.11.12 17:55| 
 |
Rispondi al commento

E POI QUESTA MALEDETTA CASTA POLITICA PARLA DI LOTTA ALL'ILLEGALITà RIVOLGENDOSI AGLI ITALIANI QUANDO SONO LORO STESSI AD AGIRE ILLEGALMENTE CONTRO IL VOLERE DEL POPOLO ITALIANO.

SPERO TANTO CHE IL M5s SUPERI ADDIRITTURA IL 70% DEI CONSENSI COSì SARANNO GLI ITALIANI A LIBERARSI DA QUESTA OLIGARCHIA.

RICONQUISTEREMO COSì LA NOSTRA LIBERTà CHE CI PROIETTERà VERSO UN FUTURO MIGLIORE PER IL BENE NOSTRO E DELLE NUOVE GENERAZIONI.

M. P. 09.11.12 17:50| 
 |
Rispondi al commento

..sembra di essere a scuola quando i bulli pur di vincere cambiano le regole del gioco!
Non mi meraviglierei che tentassero di impedire la partecipazione alle liste che portano il numero "5" nel nome, o per la par condicio a quelle prive di indagati e condannati!

Giuseppe C., Pieve a Nievole Commentatore certificato 09.11.12 17:29| 
 |
Rispondi al commento

ma di cosa vi preoccupate, tutti pensano che Grillo manipola noi, ma in realtà siamo noi che manipoliamo lui e come abbiamo già dimostrato riusciamo a fargli fare cose impossibili per gli altri idioti della politica. Lo abbiamo allenato a nuotare e contro tutti gli scommettitori siamo riusciti a fargli attraversare a nuoto lo stretto di messina. Davano il M5S al 5% e lo abbiamo fatto arrivare ad oltre il 2o% ed ora allenando Grillo al salto con l'asta gli faremo superare i 6 metri e di conseguenza proietteremo il M5S oltre il 42,5%. Certo far superare al M5S il 42,5% non è difficile ma a Grillo i 6 metri sarà veramente dura, comincia ad allenarti grande Beppe.

alieno54 a5stelle 09.11.12 17:11| 
 |
Rispondi al commento

Ho l'opportunità per motivi di lavoro di frequentare persone di diversi ceti sociali,moltissimi voteranno M5S oppure non vanno a votare ma non ho sentito quasi nessuno che voterà i partiti,
Ormai è diventato motivo di vergogna!!!
Nelle dighe se si apre una falla viene giù tutto!!

Patrizio C., Follonica Commentatore certificato 09.11.12 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Toh!
Anche stamattina dicevo a mia moglie che gli attuali illegali politici (illegali perché non eletti dai cittadini, ma nominati dalle segreterie di partito) stanno alzando l'asticella al 42,5%, per ottenere il premio di maggioranza ed andare in Parlamento col 55% di parlamentari. Finora la legge porcata andava bene sia al PDL che al PD (con l'UDC coalizzabile a seconda delle convenienze) i quali potendo ottenere la maggioranza relativa intorno al 35 - 40% potevano andare tranquillamente in Parlamento col 55% di parlamentari. Che vincesse l'uno o l'altro non c'era alcuna differenza visto che gli interessi erano analoghi (rubare e sprecare in modalità bipartizan) e visto anche il loro alto numero di indagati e condannati da difendere dalle patrie galere. Ora che detta maggioranza relativa può essere raggiunta anche dal M5* e che ciò gli garantirebbe il premio di maggioranza per raggiungere il 55% dei parlamentari, e quindi governare con maggioranza assoluta, tutto questo non va più bene e quindi per eliminare Grillo occorre alzare l'asticella dove lui non può arrivare. Ciò impedirebbe al M5* di poter governare e quindi verrebbe riproposto l'incarico ad un altro governo di coalizione (forse Monti bis, anche senza essersi candidato), anche questo appoggiato da PDL, PD e UDC. Ovviamente, vista la usurpazione di potere, questo nuovo governo di coalizione durerà massimo 6 mesi. Ci saranno rivolte popolari, gli attuali politici (quantomeno quelli responsabili dello sfascio del Paese e dell'usurpazione di potere) saranno presi coi forconi e cacciati dal Parlamento. Quindi, si tornerà presto a nuove elezioni e il M5* le vincerà col 70% dei voti. Grillo (o Di Pietro) sarà eletto Presidente della Repubblica, Di Pietro (o Grillo) sarà eletto Presidente del Consiglio e, finalmente, ci sarà il rinnovo di parlamentari e ministri con facce pulite e idee sane. Grazie On. Lannutti.

gerry 09.11.12 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VIVIANA & LANNUTTI ...

Cara VIVIANA,

noi trolli siamo contenti che M5S, attraverso le tue odi a LANNUTTI, abbia scoperto che non tutta la VECCHIA nomenclatura sia da buttare via ... forse ci vorrebbe un po' più di classe per far passare il messaggio a tutti gli adepti ... FELTRI ... LANNUTTI ... DI PIETRO ... TRAVAGLIO ... vedremo chi sarà il prossimo a cui liscerete il pelo!

P.S. A TUTTI I LETTORI, Trollini e trolline in primis ...

Non perdete tempo a cercare sul blog i commenti di VIVIANA che sciorina odi e la vita tutta di LANNUTTI ... andate su Wikipedia e altre decine di siti da cui l'indomabile nostra VIVIANA ha fatto un bel COPIA E INCOLLA ...

P.S. A VIVIANA (1)

Onestà intellettuale vorrebbe che si citasse la fonte, ma tu nella foga di scrivere, scrivere, scrivere sei capace solo di andare di forbici e vivanil!!!

P.S. A VIVIANA (2)

Fammi capire ... si chiamma LANNUTTI o LANNUZZI, come tu in un post ripetutamente lo hai chiamato ... ti è scivolata la tastiera mentre scrivevi o a scrivere era un tuo aiutante ignorante?

Anton G. Commentatore certificato 09.11.12 16:39| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Questi vogliono una guerra

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.12 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Vi devo dire che sono davvero preoccupata.
Questa volta hanno davvero toccato il fondo, gli sta dando di volta il cervello.... Vogliono varare una legge elettorale per impedire alla maggioranza dei cittadini che va a votare (vedi i risultati in Sicilia) di poter avere finalmente un Parlamento ed un Governo consoni al risultato elettorale.
Questo è un golpe di velluto, di quelli da vaselina, non so se mi spiego... Qui c'è da espatriare....

Manuela Casaril 09.11.12 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Quello che questi individui hanno intenzione di fare in merito alla legge elettorale,come testimoniano Elio Lannutti e addirittura Carlo Vizzini,non solo e' vergognoso ma rischia di mettere in pericolo la nostra fragile democrazia.E pensare che tutti i giorni in alcune trasmissioni televisive,e su vari quotidiani,gli stessi individui si sgolano a dire che nel Movivemto Cinque Stelle di Beppe Grillo non vi e' democrazia.Il bove che dice cornuto all'asino!!!.Continuino pure questi individui con questi atteggiamenti che fanno incazzare tantissimo i cittadini.Cari individui,continuate cosi'su questa strada e vi promettiamo che riusciremo a far raggiungere il 42,5% al Movimento Cinque Stelle!!!!!!.

lusini stefano 09.11.12 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Ieri,il triste spettacolo di un Santoro che ha declassato il suo "Servizio Pubblico" a mero "Servizio Privato" per salvare la faccia a quel voltagabbana di Di Pietro. Feltri e Travaglio hanno svolto in modo convincente il loro ruolo di giudici magnanimi, Mentana, invece, in preda a qualche colica, ha faticato più degli altri due. La Costamagna è stata l'unica ad essere se stessa e ad evidenziare l'ambiguo comportamento dell'ex P.M.

Solidarietà a REPORT, alla Gabanelli e a Sabrina Giannini.Su Corriere.it potete scaricare le visure catastali OMESSE da Di Pietro sul suo Blog. "Carta Canta" sì, ma "cantano" anche quelle che non vengono mostrate.

Chiara Luce 09.11.12 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Germania, Olanda, Finlandia, Svezia e Gran Bretagna bloccano gli aiuti Ue all’Emilia Romagna per il terremoto.
QUESTA E' L'UNIONE EUROPEA.......
REFERENDUM SUBITO......
VAFFAN.....EUROPA M.....AAAAAAAAAA.......

Giuseppe T., rimini Commentatore certificato 09.11.12 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, Elio Lannutti
per tutto quello che ha fatto e farà per il nostro Paese!

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 09.11.12 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Elio, bravo.

Noè SulVortice Commentatore certificato 09.11.12 15:22| 
 |
Rispondi al commento

A DA VENI' BEPPONE
A DA VENI' BEPPONE
A DA VENI' BEPPONE
A DA VENI' BEPPONE
A DA VENI' BEPPONE
AI MOSTRI DEL PARLAMENTO,
NON VI AFFOLLATE UNO ALLA VOLTA SUL BIDET A
PULIRVI LA CACARELLA!!!!!!

LOVO GIUSEPPE 09.11.12 15:12| 
 |
Rispondi al commento

IERI sera da Santoro ,il SAVELO TODO V. FELTRI si riempiva la bocca è con una certà soddiffazione diceva : il M5S senza GRILLO non esiste ; HEI!! Vittorio ti sei rincoglionito? credo propio di si guarda che GRILLO l'ha fatto nascere questo movimento è non l'ho fermerà più nessuno con GRILLO ho senza GRILLO prima di dire cavolate pensaci 3 volte alla tuà età non hai ancara imparato ha fare il GIRNALISTA

Renato Borio, Giaveno-To Commentatore certificato 09.11.12 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Legge elettorale, Schifani: “Se non ce la facciamo, Grillo dal 30 va all'80%"

Legge elettorale, Schifani: “Se Grillo va all'80%, noi andiamo a lavorare.Quindi?”

Quindi?

Quindi?

Quindi?

Quindi?

Quindi?

stefano s. Commentatore certificato 09.11.12 15:07| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=NdW56tjNo68

lucifero 09.11.12 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto un commento di Ezio, dove chiede di eleggere gente con i "controcoglioni", non penso che abbia completamente ragione, credo che a partire dal più piccolo comune fino al presidente della repubblica ( per ora lo scrivo senza maiuscola) chi ci lavora e sono tanti, troppi, è demandata la responsabilità di far funzionare la macchina statale, mentre è importante che chi è eletto controlli che tutto sia fatto per il bene comune e cercare di aiutare i propri cittadini. Per quanto mi riguarda ho più paura delle istituzioni che di essere rapinato da uno sconosciuto, loro è ormai da decenni che studiano come fare a mettercelo nel c...
A proposito di mettercelo, ho visto la pubblicità ne blog di sorgenia del signor de benedetti attenzione da Luiss Vuitton costa meno la luce.

Marco V., Pistoia Commentatore certificato 09.11.12 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono proprio Bolliti... bene ora ci hanno dato la soglia con la quale li possiamo portare ad un processo Pubblico
risarcimento di quanto hanno rubato.
Poi tutti a zappare la terra!!!!

Genio Genova 09.11.12 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cari lettori,Lannutti ,persona da sempre onorevole e seria vi ha spiegato in modo chiarissimo in che condizioni stiamo,esattamente quello che ho scritto molte volte sul Blog,cioe' che siamo sotto un colpo di stato dichiarato,organizzato da sti ladri, mafiosi,assassini,dei nostri governanti,e'ovvio che in questo momento storico italico stravolto dal m5s ,sta disintegrando e dilaniando un sistema corrotto ,e sti luridi vigliacchi di politici non riuscendo a fermare la rivoluzione culturale dello stesso movimento 5s,sono terrorrizzati e destabilizzati ,ma dobbiamo capire che stanno e faranno il possibile,con i metodi piu' subdoli e criminali per mantenersi il potere oramai perduto ,come continuano a fare contro la democrazia e in modo fuorilegge, dove cazzo stanno le regole di un paese democratico normale? Vi rendete conto che non esiste piu' la democrazia si o no ? CI DEVONO RESTITUIRE LA DEMOCRAZIA O CE LA RIPRENDEREMO CON UNA RIVOLUZIONE ( UNA RIVOLUZIONE non tra di noi MA NOI CONTRO LORO).Ora sta a tutti noi a ribellarci nel vero senso della parola ,non siamo piu' disposti ad accettare sta cazzo di dittatura mafiosa,manovrata da parassiti invertebrati , uomini di merda che non sanno nulla di nulla neanche della loro esistenza se non contare i soldi rubati al popolo (fintosovrano),e se dobbiamo fare una vera rivoluzione anche sanguinaria,per riprenderci la liberta' defraudata ,lo faremo,per amor dei nostri figli, visto che in modo democratico essendo noi la maggioranza,non ce lo consentono con i loro giochetti vili.ORA BASTA O LA SMETTONO,O FACCIAMO STA CAZZO DI GUERRA CIVILE CONTRO I NOSTRI CAZZONI DI GOVERNANTI,CHE NESSUNO VOTA,RIPRENDIAMOCI I NOSTRI DIRITTI SE NON CE LI CONCEDONO IN MODO DEMOCRATICO.DITTATORI FALLITI E IGNORANTI NON C'E'PIU' NULLA DA RUBARE,E DEVONO RESTITUIRCI I NOSTRI SOLDI RUBATOCI,O LA NOSTRA VITA E DEI NOSTRI FIGLI,O LA LORO!.SPERO DI VEDERCI IN PARLAMENTO IN MODO DEMOCRATICO,OPPURE SE VOGLIONO ALTRO SAREMO CONTENTI DI DARGLIELO .....

walter messa 09.11.12 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, grazie "dell'unica" risposta ricevuta. Premetto che non mi sono fatto
mai abbindolare, al contrario facevo e faccio tutt'ora parte
dell'elettorato sommerso. La tua risposta, senza volontà di critica, è
superficiale. Non si può dire "prima andiamo in Parlamento e poi si
vede".In Parlamento si va con le idee chiare ed i progetti e gli iter già
scritti su carta. Anch'io, tutti possono fare una lista con un programma
espresso in punti. 1 Meno tasse per i poveri, 2 più tasse per la finanza.
Che ci vuole?. Chi vuol fare seriamente, li motiva i punti. Scrive per filo
e per segno il "come", attraverso "quali mezzi", quali "interventi
legislativi", sostenendo o meno "quali tagli o finanziamenti", prevedendo i
"possibili esiti". Questo non si legge sul programma. Ecco perchè vorrei
risposte esaurienti e senz'altro plausibili da un movimento politico che si
appresta a presentarsi alle elezioni politiche. Mi va pure bene che il M5S
non voglia mandare in onda i suoi rappresentanti. Ma almeno online, in
questo blog, perchè non si ha accesso ad un programma curato nei dettagli,
invece che basato su semplici punti?. Non c'è?Si sta lavorando (sperando
che sia fruibile in campagna elettorale)? Sono domande importanti a cui chi
si presenta in lista dovrebbe rispondere."

Enrico G 09.11.12 14:47| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le scie chimiche, quelle dei complo.ttisti...
arrivano nei libri di testo...

...faranno digerire tutto...piano...piano.....

http://www.losai.eu/a-bergamo-le-scie-chimiche-si-studiano-a-scuola/#.UJ0FLmdXlk6

anib roma Commentatore certificato 09.11.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento

l'unica sarebbe scavallare il 50%,almeno non avremo problemi tranne quello di ritirare i documenti e i passaporti a parecchi politici....per evitare fughe.

leo c., roma Commentatore certificato 09.11.12 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Legge elettorale, Schifani: “Se non ce la facciamo, Grillo dal 30 va all’80%”

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/11/09/legge-elettorale-schifani-se-non-ce-facciamo-grillo-dal-30-va-all80/408813/


ci vediamo in parlamento! ;)

yujiza inesilio Commentatore certificato 09.11.12 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate qualcuno ne sà qualcosa del fatto che 5 paesi europei tra cui la Germania e Gran Bretagna hanno bloccato i fondi di solidarietà già stanziati destinati all'Emilia ?

Franco z. Commentatore certificato 09.11.12 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardate che per l'inno nelle scuole è già stato fatto dieci anni fa....donarono la bandiera tricolore e il cd con l'inno a tutti bambini delle elementari........niente di nuovo.

leo c., roma Commentatore certificato 09.11.12 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con il meccanismo del premio Casini e Bersani stanno progettando l'inciucio più grande della storia d'ITALIA che rischiamo di portarci appresso per 5 anni!!

http://www.iltempo.it/adnkronos/?q=YToxOntzOjEyOiJ4bWxfZmlsZW5hbWUiO3M6MjE6IkFETjIwMTIxMTA5MTAxNDU0LnhtbCI7fQ==


PORTIAMO GRILLO AL 50% così glielo infiliamo definitivamente nel paiolo!!

mario mario Commentatore certificato 09.11.12 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, visto che continuano tutti quanti ad attaccarsi al fatto che tu non vai in TV dicendo che hai paura di un confronto diretto, perchè una volta per tutte non chiedi tu un faccia a faccia con tutti quanti i segretari di partito, magari alla trasmissione di Santoro, e li sputtani alla grande (sono sicuro che per te, visto gli argomenti che hai, non è un problema farlo!!)Almeno così la smettono di attaccarsi a questa fesseria e gli italiani, quelli che non frequentano internet,forse,riesciranno a capire finalmente con quali parassiti, falsi, delinquenti, menefreghisti, ladri hanno finora avuto a che fare.

Fulvio Costantini 09.11.12 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che però.......

Mettiamo, mettiamo caso fossimo elettori del PD?
Ma votereste ancora alle primarie per BERSANI???

Da qui si capisce quanti mangiamerda parassiti vivono in questo paese.

Elettori del PD, bersaninai, siete dei PARASSITI SCHIFOSI

Alex . Commentatore certificato 09.11.12 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Orè più che a pantera rosa me pare na pantegana verde.....

luis p Commentatore certificato 09.11.12 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Vi rendete conto a cosa i 1.000 & Co. pezzi di merda romani sono arrivati per distrarre gli italiani? Insegnare l'inno di Mameli a scuola. Siamo nella merda fino al collo e vorrei sapere a cosa cazzo serve conoscere a memoria l'inno di Mameli. E' questo il problema? I 1.000 & Co. bastardi forse lo conoscono? Io ho dei dubbi. Potrebbero proporre una legge che obbliga di farsi tatuare il tricolore sul culo. Mi vergogno di essere nato in Italia.
Marco Crovetto

marco c. Commentatore certificato 09.11.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vendola non chiude la porta al M5S......
forse non è chiaro che la porta l'abbiamo chiusa noi a loro.....

leo c., roma Commentatore certificato 09.11.12 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diamo piu' voce ai gay cinque stelle, non serve la tv, se proprio dobbiamo mandarci qualcuno mandiamoci i gay, tutta questa omosessualita' repressa ed esclusa che c'e' in italia diamogli voce finalmente, facciamoli parlare, lasciamoli intervistare, mi sono rotto di vedere i finti perbene come favia in tv. Fatevi avanti, fate coming out cazzo.

LAPA 09.11.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento

esempi di farsa televisiva,
di teatrino della politica attraverso
la televisione:

1
l'altra sera c'era a ballaro' il ministro dell'economia grilli
il conduttore gli ha chiesto della moglie,
anzi ex moglie, l'americana lisa lowenstain
che si occupava di arte.
ma davanti ad un pubblico di milioni di spettare spettatori non poteva dire che aveva lasciato
un debito di 2,3 mln di euro attraverso la societa' made in museum, se no la domanda era troppo cattiva
le domande le concordano prima capite?
e anche le risposte, visto che grilli si e' limitato a dire che la lowenstain e' un'imprenditrice e che lui non sa niente visto che e' separato dalla moglie. stop
il conduttore si e' accontentato della risposta, anzi gli aveva fatto quella domanda generica per avere quella risposta superficiale, che poteva essere verosimile.
Perche' non gli ha detto che orsi, presedente di finmeccanica e tedeschi, presidente dello ior, nell'ambito di una intercettazione ambientale dei ros parlando di grilli, se poteva essere o no ricattato, avevano messo in ballo i buchi fatti dalla lowenstai con la sua societa', i finanziamenti a pioggia avuti dal sistema bancario, con quali garanzie?
perche' banche come bnl, antonveneta, unicredit, banco di sicilia avevano erogato tanti soldi alla lowenstain poi fallita?
sono vere le consulenze per centinaia di migliaia di euro che finmeccanica pagava alla lowenstain per mostre di quadri e altre cazzate culturali che con l'attivita' di questa societa', sotto il controllo del ministero del tesoro, e quindi da sempre di grilli, ha avuto?
cosa c'e' dietro questa storia?
gli alimenti della sigra lowenstain pagati da noi cittadini attraverso le banche e la finmeccanica?
da sempre sotto quegli uomini di potere che in grilli possono trovare l'esempio?
ma queste domande non si possono fare

2
ieri sera mentana, uno dei maggiori giornalisti tv in italia,
da santoro,
si scusava con dipietro prima di fargli le domande, domande da 1à media, e dava anche le risposte!!

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 09.11.12 14:08| 
 |
Rispondi al commento

ahahahah grazie maria x la segnalazione.non pongono limiti al loro peggio!!

luca del 62 (), milano Commentatore certificato 09.11.12 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Umilio Fede dichiara di essere in difficoltà economiche !!! :-)

Diamoci da fare: apriamo un conto di solidarietà, mettiamo qualche nuova tassa, creiamo una colletta !!

hahahaha hahahaha hahahaha

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.12 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poniamoci domande elementari:

QUALE LAVORO SVOLGONO AL MINISTERO DEL LAVORO?

COSA FANNO DI TANTO PREZIOSO DA MERITARSI 100 MILIARDI DI EURO ALL'ANNO CHE EQUIVALGONO A 8,3 MILIONI DI STIPENDI DA 1000 EURO AL MESE?
(100x10^9/12000=8,3 milioni)

E' UN MESTIERE USURANTE?

QUANTI SONO I DIPENDENTI DEL MINISTERO DEL LAVORO?


E' MEGLIO FARE LAVORARE IL MINISTERO DEL LAVORO O SAREBBE MEGLIO UTILIZZARE 100 MILIARDI ALL'ANNO IN ALTRO MODO?

mario mario Commentatore certificato 09.11.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


''Ce la sto mettendo tutta e ce la facciamo, altrimenti Grillo dal 30 va all'80%''. Lo dice il presidente del Senato, Renato Schifani, intervistato da Fiorello

...se vi fate vedere ancora un pochetto si va al 100%!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Possibile che non avete ancora capito che la gente vi schifa, ve ne dovete andare VIA TUTTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII


http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2012/11/09/Schifani-legge-voto-Grillo-80-_7767013.html

anib roma Commentatore certificato 09.11.12 14:03| 
 |
Rispondi al commento

"Sono al lavoro sulla legge elettorale per i cittadini, ce la sto mettendo tutta, è quello che ci chiedono in tanti. Ce la facciamo, se no Grillo altro che al 30%, va all'80%!!!". Lo ha detto il presidente del Senato Schifani, oggi 9 novembre 2012, intervistato da Beppe Fiorello a "La Casa di Andrea" che ospita gratuitamente famiglie di bambini che hanno bisogno di cure mediche.

Che dire? Se la seconda carica dello Stato sta "lavorando" per varare una nuova legge elettorale che di fatto impedisca al Movimento e a Beppe Grillo di spazzare via questi politici corrotti e incapaci, vuol dire che la democrazia è morta! Hanno paura e cercano di limitare i danni con una legge elettorale il cui unico scopo è quello di evitare il cambiamento e conservare la poltrona!!! La circostanza che a dirlo sia la seconda carica dello Stato è veramente vergognoso!

fabrizio d., roma Commentatore certificato 09.11.12 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Aiuti per il terremoto dell'Emilia Parere negativo di cinque Paesi Ue.
----------------------

Dai.. usciamo subito da sta cazzo di Europa!

Patroclo F., Firenze Commentatore certificato 09.11.12 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Renzi ho trovato "divertente" una dichiarazione:

i piccoli contributi elettorali appaiono subito sul sito;
quelli più consistenti...beh..."C'è tempo 30 giorni per comunicarli!".

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 09.11.12 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAFIOSO MALEDETTO

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/11/09/legge-elettorale-schifani-se-non-ce-facciamo-grillo-dal-30-va-all80/408813/

Alex . Commentatore certificato 09.11.12 13:57| 
 |
Rispondi al commento

da quando si è creata questa pseudoeuropa,tutte le nazioni europee son cadute nel baratro.più passa il temp e più si va a fondo.che senso ha continuare su questa strada?ormai è evidente come finirà.è pura follia.nessuno ci guadagnerà.ci sarà solo sangue.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 09.11.12 13:56| 
 |
Rispondi al commento

La Salsi colpisce ancora.

Prima fonda un nuovo movimento, così dice la stampa: Movimentology che sembra essere una condensazione di Movimento+Scientology.
Evidentemente il suo orizzonte culturale si ferma qua ad una forma di ibrido tra un movimento politico e una, a suo dire, setta religiosa.

Poi racconta cose false ieri sulla 7 (criticata anche da Travaglio) da una specie di retrobottebga indicando Beppe come autore di una scomunica che, in quanto tale, non solo non gli si addice ma proprio non appartiene, credo, alla sua cultura.

Mentre "andava in onda" la Salsi o in "giuggiole" (secondo alcuni) c'era chi, e io sono tra questi, criticava fortemente la sua presenza in video.
Beppe non poteva, doverosamente, fare altro, data la valanga di indignazione, provocata.
Così, puntualmente, il giorno dopo (ciò è verificabile) ha dovuto stigmatizzare l'intervento in TV come non aderente alla linea ed agli ideali del M5S oltre che alle sue (del M5S) strategie e intendimenti.
Lo ha fatto con le parole adatte ?
In sostanza si !

Onestamente il M5S non dovrebbe cadere in polemiche sterili aizzate artatamente con la (voglio sperare) complicità di sempliciotti consiglieri comunali con la smania di apparire maschi o femmine che siano.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.12 13:56| 
 |
Rispondi al commento

auguri per il suo futuro dolce signora Salsi...e non guardi alle critiche dei grillini, questi sono un tantinello fuori di testa

Massimo Guzzini Commentatore certificato 09.11.12 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara VIVIANA,

riporto testualmente un tuo reply ad un mio commento delle 11.48 in cui evidenziavo la quantità dei tuoi commenti e la velocità con cui li postavi (1 minuto uno dall'altro per post lunghi circa 1500 caratteri!!!!):

"CIRCA LA VELOCITÀ NELLO SCRIVERE, OGNUNO HA LE SUE DOTI PERSONALI

IO NON RIESCO A GUIDARE UN'AUTO,NON SO USARE UN CACCIAVITE NÉ CARICARE UNA SVEGLIA,E NON RIESCO A CAPIRE UN MANUALE PER IL FERRO DA STIRO,

MA HO UNA MENTE VELOCISSIMA PER I CONCETTI.

TI POSSO FARE UN RIASSUNTO SCRITTO DI DUE PAGINE SU UNA CONFERENZA DI DUE ORE

SO SEMPLIFICARE UNA PAGINA DI FISICA QUANTISTICA PER UN INDOTTO

POSSO SCRIVERE UN POST DI 2000 LETTERE SU QUALUNQUE ARGOMENTO IN POCHI SECONDI

SONO IN GRADO DI CERCARE CENTINAIA DI INFORMAZIONI SU GOOGLE SU QUALUNQUE ARGOMENTO IN POCHI MINUTI

E SO LEGGERE TRE LIBRI MEDI IN UN GIORNO

CHE TI PIACCIA O NO, COSÌ È. RASSEGNATI.NON SIAMO TUTTI UGUALI.CI SONO ANCHE LE MENTI DIVERSE."

La prima cosa che mi è venuta da scrivere è: "MIIIIINNNNCCCHHHIIAAAAAAAAAAAAAAA!!!!",

Invece preferisco ringraziarti perchè finalmente hai dissipato un dubbio che mi tormentava da tempo ... TU NON SEI UMANA ... SEI UN ROBOTTINO PENSANTE E SCRIVENTE ... TECNOLOGIA DEL FUTURO! ... GRILLO L'HA BREVETTATA?? (a suo solo nome naturalmente) ... insegna a noi poveri troll come ci si può avvicinare a simili traguardi!!!

Anton G. Commentatore certificato 09.11.12 13:55| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fede: “Ho difficoltà economiche. Non sono
consigliere regionale”.

Fido ha problemi economici. Propongo di fare una colletta (di merda) e mandargliela... mi raccomando NON FATE I TIRCHI e DONATE!

Patroclo F., Firenze Commentatore certificato 09.11.12 13:54| 
 |
Rispondi al commento

SALSI VAI DA LERNER.......LA BELLA E LA BESTIA.
COMPLETA IL MANDATO CHE TI HA DATO CULATELLO E POI TORNA A CASA ......NON PENSERAI MICA DI CONTINUARE QUESTA SCENEGGIATA IN ETERNO. IL TUO LAVORO DI GUASTATORE LO HAI GIA' FATTO. E CON PREMEDITAZIONE, SAPEVI BENISSIMO CIO' CHE FACEVI , ERI IN ACCORDO CON FAVIAFINI

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 09.11.12 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'Alema è antipaticissimo, e non cerca di nasconderlo.

Bersani è altrettanto antipaticissimo, ma fa di tutto per nasconderlo.
Spero ci caschino sempre in meno.

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 09.11.12 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Renzi e la politica del Pesce Palla

acqua da destra, acqua da sinistra, poco importa perchè.....

Pur non essendo un ottimo nuotatore per via della rigidità del proprio corpo, il pesce palla non risulta oggetto di predazione poiché dotato di due particolari sistemi di difesa: è in grado di ingurgitare rapidamente grandi quantità di acqua, diventando molto grande e difficile da inghiottire anche per predatori di grosse dimensioni; inoltre la sua carne contiene un veleno molto potente, la tetradotossina, una neurotossina che inibisce la funzione respiratoria, portando rapidamente alla morte

mario mario Commentatore certificato 09.11.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera passeggiando sono passato davanti alla sede locale del PD e mi sono chiesto, ma perche' c'e' tanta gente che ancora vota questo manipolo di gentaglia traditrice di ideali, bugiarda, intrallazzona e mangiapane a tradimento? Poi ho pensato ad alcune persone che conosco e le ho immaginate contrastare il PD: sarebbero automaticamente state emarginate dagli amici e trattate come "eretici", mentre invece un supporto forte al partito (che e' dominante qui) avrebbe consentito loro di vivere come persone pienamente integrate e apprezzate nella zona.

Non va sottovalutato questo aspetto quando si cerca la spiegazione del perche' ancora tanta gente voti questi lazzeroni. E la coaa e' piu' che mai vera per gli anzianotti: gia' fanno fatica a mantenere qualche amicizia, figuriamoci se se la giocano prendendo posizione controcorrente...

Nicola da Mantova Commentatore certificato 09.11.12 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che mi ha colpito di piu', visionando il Video di Marco Travaglio (Fatto quotidiano), e'stato il fatto che Eugenio Scalfari ha scritto spesso che non capisce questo, ne' quello e tanto meno quell'altro, su problemi reali e purtroppo anche di fantasia, con cio'non penso che ci sia della mala fede. Eugenio Scalfari e' stato insignito con il grado di Ufficiale della Legion D'Onore ed e' Cavaliere di Gran Croce al Merito della Repubblica Italiana, un uomo classe 1924.
Resta pero' il fatto che Lui asserisce di non capire tante, troppe cose, credo che la sua capacita' di comprensione aumentera' di moltissimo, quando avra'letto i risultati delle prossime elezioni politiche.

Lord Windsor 09.11.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=wEz-Ry28elQ

siciliano sugnu Commentatore certificato 09.11.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Schifani,legge voto o Grillo a 80 %
-------------------

Si stanno distruggendo da soli. Più ci contrastano e più gli italiani vengono da noi.

Non dobbiamo fare nulla (e non dobbiamo fare errori).
Se davvero siamo al 30% la voglia di cambiamento ha raggiunto tutti gli strati della popolazione...

Tranquilli, ormai la voglia di distruzione della politica e la vendetta degli italiani onesti è inarrestabile.

Patroclo F., Firenze Commentatore certificato 09.11.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Federica Salsi: "Lo so che senza Grillo non avremmo raggiunto questi risultati - dice - ma se continua così farà una brutta fine".

Visto che alla Federica le piace giocare al misunderstanding.....

Beppe Grillo: "Non credo di essere stato maschilista ma da qui a vedermi fare una brutta fine, tipo, sezzionato da un treno in corsa oppure tagliuzzato da una falciatrice, solo per aver detto "punto G" mi pare troppo"

stefano s. Commentatore certificato 09.11.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Tratto dal libro Sudditi - Manifesto contro la Democrazia, di Massimo Fini. Come è nata la democrazia rappresentativa e la necessità di smantellare questa forma e struttura di potere che è lo Stato com'è oggi, "il più freddo di tutti i mostri" (Nietzsche), per poter applicare con successo la democrazia diretta.

la comunità di villaggio europea in epoca medievale e rinascimentale, prima che lo Stato nazionale si affermasse definitivamente assorbendo tutto il potere[...]decideva la ripartizione all'interno della comunità delle tasse reali e dei canoni che alimentano il bilancio comunale [...]nominava il sindaco, il maestro di scuola, il pastore comunale [...]votava le spese, contraeva debiti, intentava processi, decideva della vendita, scambio e locazione dei boschi comuni [...].Ma quella era la vecchia, cara democrazia diretta,che non sapeva nemmeno d'esser tale, che non aveva nome né teorizzatori,e che in Francia fu definitivamente spazzata via pochissimi anni prima della Rivoluzione, nel 1787, quando, sotto la pressione dell'avanzante borghesia e della sua smania normativa e prescrittiva,un decreto reale,col pretesto di uniformare e regolare un'attività che aveva sempre funzionato benissimo, limitò il diritto di voto agli abitanti che pagano almeno dieci franchi di imposta e,soprattutto, introdusse il principio -che doveva diventare l'ambiguo cardine del potere politico in Occidente- della rappresentanza (l'assemblea non decide più direttamente ma elegge dai sei ai nove membri...). Lo Stato assoluto reclamava per sé i diritti che quegli zoticoni dei contadini, degli autentici screanzati, si erano permessi di praticare.[...]il cittadino, formalmente detentore del potere, lo delega a un altro che diventa il suo rappresentante,mentre il rappresentato,retrocesso alla condizione di governato,partecipa al momento decisionale attraverso periodiche elezioni che divengono, di fatto, l'unico momento in cui egli esercita, o si dice che eserciti, quel potere che è suo.

sorriso etrusco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.12 13:47| 
 |
Rispondi al commento

ve ne dovete anna!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Giuseppe S., Asola (MN) Commentatore certificato 09.11.12 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...da sbellicarsi!!!

http://video.repubblica.it/dossier/teatraccio-regione-lazio/la-satira-della-sora-cesira-sul-lazio-gate-polverain/105909/104289

fabio martello Commentatore certificato 09.11.12 13:44| 
 |
Rispondi al commento

favia come fini
salsi come carfagna
tavolazzi come rutelli

oh ragazzi in giro ci sono diversi cavalli di troia di culatello

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 09.11.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano : I tagli alla spesa sono necessari ma il servizio sanitario nazionale è una conquista che va difesa.
Il capo dello Stato invita a "guardarsi da critiche distruttive e giudizi sommari ma anche da atteggiamenti puramente conservativi e difensivi dell'esistente" e raccomanda di "guardare avanti, ".

Massimo Guzzini Commentatore certificato 09.11.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Salsi ci sono i pavimenti in casa da lavare che ti aspettano,piantala di fare la finta politica e di parlare di cose che non sai. Ancora un paio di apparizioni in tv e poi sei già nel dimenticatoio come fava e coglionazzi.

alfieri d., salsomaggiore Commentatore certificato 09.11.12 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN ALLARME LA PALEONTOLOGIA
ritrovati a bettola i resti di una capra del cretaceo con il corpaccione di ruminante e la testa di serpente , appartenente alla specie " dalemix" , estintasi 60 milioni di anni fa.
I resti sono stati portati a roma e saranno esposti il 27 di aprile 2013 ........ora si cerca un altro esemplare per avere conferma dell'esistenza di una specie che ha dominato il cretaceo per parecchi millenni.

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 09.11.12 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Legge elettorale, Schifani: "Facciamola subito o Grillo va all'80%"

http://qn.quotidiano.net/politica/2012/11/09/799827-grillo-schifani-legge-elettorale-grillini.shtml

Saverio S. Commentatore certificato 09.11.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al commento di Viviana: 12:19
…..(in ragione dell’ipotesi della candidatura di Ambrosoli contro Albertini)

……..Aumentano le possibilità per gli onesti di fare un'Italia migliore
Ora è da vedere quanti sono questi onesti
E mi riferiscono specialmente a quanti, in Comunione e Liberazione e associati, hanno sostenuto finora un mostro politico inguardabile e spregevole come Formigoni.

Commento di Aryuna sul mio sottocommento dove dicevo che sarà difficile smatellare il sistema di CL in Lombardia.


Caro Oreste se qualcun altro avesse scritto una boiata del genere l'avresti come minimo mandato affanculo. Invece - immagino per meriti acquisiti - "cara viviana..."
^^^^^^
Carissimo Aryuna evidentemente o ci marci o non hai capito una cippa:
Viviana sta sostenendo una tesi :
In CL ci sono persone oneste,non è tutto da gettare e probabilmente con la proposta Ambrosoli queste persone potrebbero venire fuori da CL perché magari hanno aderito,a suo tempo e in buona fede,ma dopo il servizio di Report è evidente che qualcuno si dissocerà!
Questo secondo me è il significato espresso da Viviana mentre io sostenevo che il nocciolo duro di CL non verrà scalfito!
Cordialità.

oreste m, La Spezia Commentatore certificato 09.11.12 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che ce ne fotte della soglia al 42 per cento, facciamo il loro gioco? Non ci tange, il problema e' che il sessanta per cento non si reca a votare e' chiaro il concetto laqualunque? Che facciano i loro giochi, preoccupiamoci d'altro, per esempio come raggiungere parte degli astenuti. Con il porta a porta con la camicia stirata e la cravatta rossa?

LAPA 09.11.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento

comunque io continuo ad essere affascinato da come un'intera popolazione si lasci vessare e derubare da un maipolo di delinquenti conclamati, con l'aiuto di una misera guarnigione di sicari prezzolati (si pronuncia "forze dell'ordine").
Bisognerebbe veramente prendere i forconi!
Ma nella mia città non ho trovato nessun negozio che li venda... che sia questo, il problema?

mister x, Ravenna Commentatore certificato 09.11.12 13:27| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quel signore che occupa il Quirinanale (immeritatamente) NON SI E' ANCORA ACCORTO CHE QUESTO PAESE SI STA SEM PRE PIU' RIFIUTANDO DI ESSERE RAPPRESENTATO E GESTITO DA PERSONE COME LUI E COME QUELLE CHE STANNO CAMBIANDO LE REGOLE PER CONTINUARE A MANGIARE A NOSTRE SPESE. Non ha ancora capito che fra qualche mese DOVRANNO RISPONDERE AL POPOLO (quello reale e non quello retorico ed inesistente citato spesso nei suoi discorsi) DI TUTTE LE ILLEGALITA' COSTITUZIONALI DI CUI SI STANNO MACCHIANDO, prima fra tutte: LA SOVRANITA' DEL POPOLO e non DELLA CASTA.

Mario P., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento

La Salsi fa il bis sul fuorionda da Formigli: «Grillo? Il Movimento ha due facce: una che brilla e una no»

Se le piattaforme di interazione web cominceranno a fuzionare a pieno ritmo con votazioni e interazioni cittadino-movimento, allora il movimento potrà brillare altrimenti la Salsi comincerà ad avere ragione.

mario mario Commentatore certificato 09.11.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Il re Giorgio oggi si è ricordato di dire qualcosa di sensato!

http://www.repubblica.it/politica/2012/11/09/news/napolitano_salvaguardare_ssn_anche_con_tagli_costi-46245335/

Napolitano: "Salvaguardare ssn
anche con tagli e riduzioni di spesa"

Chissà che con l'avvicinarsi del Natale si sente di dispensare augurii e protezioni a tutti i sudditi suoi (suoi? vabbhè fino alla primavera).

mario mario Commentatore certificato 09.11.12 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Sen. Elio Lannutti parla, parla, ma intanto con le sue prese di posizione libertarie e populiste fa il gioco delle multinazionali invece che dei cittadini.
E' facile, ad esempio, prendersela con tassisti e farmacisti; ma quando poi si tratta di colpire banche e assicurazioni qualsiasi proposta parlamentare, ai voti, fa flop!

D'altronde si può mai mordere la mano che, direttamente o indirettamente, ti nutre?

Qualsiasi sistema per funzionare ha bisogno di energia. In politica quest'energia deriva dai finanziamenti al potere. E pecunia non olet.

Sostituire un circuito distributivo, come. il network della distribuzione farmaceutica, fondato su microimprese familiari o societarie, con uno infulcrato su partenariati con distributori farmaceutici facenti capo a multinazionali o cooperative, non mi pare il modo migliore per essere dalla parte dei cittadini e dei disoccupati.
Il passaggio da un sistema monopolistico su concessione statale a uno oligopolistico senza controllo di Stato è una tra le forme dittatoriali più estreme.
Soprattutto poiché non c'è un responsabile diretto per le azioni compiute in esso ma, invece, solo un'entità astratta a capo di un consiglio d'amministrazione affiancato da schiere di avvocati.

E hai voglia tu, piccola formica, a far causa all'elefante con le pseudo class-action italiane.
Si è visto cosa si è ottenuto, per i consumatori, dalle assicurazioni auto in termini di rimborsi e multe dell'Antitrust!

Raffaele Siniscalchi 09.11.12 13:14| 
 |
Rispondi al commento

FAVIA E SALSI: CAVALLI DI TROIA DI CULATELLO

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 09.11.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento

http://www.serviziopubblico.it/puntate/2012/11/09/news/l_allarme_democratico.html

Mi manchi Marco...ero abituato a vederti ogni Lunedi.

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 09.11.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento

PORCI CON LE ALI.....

Conti deposito: a gennaio l’imposta di bollo è più salata

dall’inizio del 2013 l’imposta di bollo sui conti deposito, ad oggi dello 0,10%, verrà portata allo 0,15%. Un incremento pari al 50%, dunque, aggravato dal pagamento minimo di 34,2 euro e dalla mancanza di un tetto massimo (mentre, fino alla fine dell’anno, vige il pagamento limite di 1.200 euro).


http://www.facile.it/conti/news/conti-deposito-a-gennaio-l-imposta-di-bollo-e-piu-salata.html?utm_campaign=CRM&utm_medium=NL_NOV_1&utm_source=CRM-NL&utm_term=news-conti-bollo-leggi&utm_content=NL_governo_monti
-----------------------

RC auto: abolito il tacito rinnovo

Con l’introduzione del nuovo art. 170-bis vengono abolite le clausole di tacito rinnovo del contratto di assicurazione obbligatoria della responsabilità civile per veicoli a motore e natanti, e degli eventuali contratti stipulati in abbinamento. Decade quindi la precedente regola del “silenzio-assenso”: il contratto di RC auto non potrà avere una durata maggiore a 12 mesi e non potrà essere implicitamente rinnovato alla scadenza. Eventuali clausole che contrastano con le nuove disposizioni saranno nulle, per avvantaggiare l’assicurato.


http://www.facile.it/assicurazioni/news/rc-auto-abolito-il-tacito-rinnovo.html?utm_campaign=CRM&utm_medium=NL_NOV_1&utm_source=CRM-NL&utm_term=news-tacito-rinnovo-leggi&utm_content=NL_governo_monti

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 09.11.12 13:11| 
 |
Rispondi al commento

LA PORCILAIA POLITICA
donadi e formisano , usciti da idv, hanno detto che vogliono andare con culatello.
ma andate a casa che e' meglio. di voi in parlamento non sappiamo che cazzzo farcene.

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 09.11.12 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'a Patroclooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

eulalia torricelli, forlì Commentatore certificato 09.11.12 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Faccciamola finita con questa sfilza di opportunisti che cercano di salire
sul carro del vincitore e
freghiamocene delle critiche al M5s.
Non dobbiamo dar conto a nessuno di
quello che facciamo.
Non dobbiamo fare altro che denunciare
i loro scandali e le loro manovre
infantili per non perdere il potere.
Veltroni ha avuto la faccia tosta di
affermare che in Italia non possiamo
promuovere i diritti civili perché
c'è la Chiesa.
E' mai possibile che non sappia che
la Chiesa c'era pure 150 anni fa,
quando Pio IX fu cacciato dall'Italia
e il potere temporale dei Papi fu
abbattuto con la Breccia di
Porta Pia???
Il Ministro della Difesa acquista 131
F-35 pur sapendo che le guerre oggi
si vincono con i missili dotati di
testate nucleari!!!
Lo Stato sociale è stato distrutto e
il governo dei tecnici si permette di
tagliare altri 7.400 posti letto
negli ospedali!!!
Si prevede un inverno rigidissimo e
alcune provincie minacciano di non
pagare il riscaldamento nelle
scuole!!!
Queste sono multirazziali e il
Parlamento decide di far cantare gli
inni nazionali nelle classi. Così
ogni giorno si sottrarranno una o due
ore all'insegnamto dell'italiano, della matematicao delle lingue straniere.
L'Italia è in recessione profonda e i
politicanti irresponsabili gettano
al vento migliaia di miliardi al mese
per esportare con la forza in
Afghanistan la democrazia che abbiamo
perduto da un pezzo!!!
Monti ci sta macellando e gli stessi
politicanti lo sostengono!!!
L'economia occidentale sta
collassando, in Grecia è iniziata la
guerra civile e questi clown affetti
da una irrimediabile follia pensano
alle primarie a doppio, triplo o
quadruplo turno e a leggi per
impedire al M5s di prendere il potere.
Sembra la lista di quello che succede ordinariamente nei manicomi di tutto
il mondo.

alessandro c., lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.11.12 13:06| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

calo produzione industriale - 10,5% su base annua
e vaiiiiiii sempre peggio, cresce il debito pubblico
e vaiiiiiii sempre più in altoooooo,il governo monti
è la ricetta giusta per guidare l'italia verso il fallimento economico,poi arriveranno gli avvoltoi a
ripulire quello che resta.

sfolla teorie 09.11.12 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' giovedi?

Gli Gnocchi (G.Gnocchi) 09.11.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento

ho letto quello che ha scritto donatella galli.un pò mi ha colpito:ha una tipica faccia da portaiella.non nego che mi sono toccato un paio di volte le palle.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 09.11.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento

STAMATTINA UN MEDICO IN PENSIONE E' VENUTO DA ME E SAPENDO CHI ERO MI HA CHIESTO DI FARE PRESSIONE PER CANDIDARE SUO FIGLIO NEL M5S.
GLI HO RISPOSTO CHE IO SONO UN ELETTORE DEL M5S ED UN AMMIRATORE DI BEPPE GRILLO
LUI MI HA INCALZATO DICENDO CHE IL FIGLIO E' INCENSURATO.
HO INSISTITO DICENDO CHE PER LE CANDIDATURE CI SONO DELLE REGOLE.
LUI MI HA DETTO : SONO DI FORZA ITALIA MA ADESSO QUEL PARTITO E' FINITO E MIO FIGLIO PURTROPPO NON HA LAVORO......"
ATTENTO BEPPE . LA SELEZIONE DEI CANDIDATI DEVE ESSERE RIGIDA ALTRIMENTI CI TROVIAMO PIENI DI FAVIA, TAVOLAZZI SALSI E RICICLATI

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 09.11.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

servizio pubblico, un pò di terrorismo contro chi vuole
uscire dall'euro e ridiscutere la legittimità del debito
pubbblico,della serie anche santoro tiene famiglia.

sfolla teorie 09.11.12 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Per massimo guzzini (alias giovannino
il leghista alcolizzato e cretino)
e tutti gli amici suoi
stupidi razzisti del cazzo!

E' da anni che postate qui
i vostri rigagnoli di diarrea
riportando piccoli episodi
di cronaca quotidiana
(ma solo quelli che riguardano
persone di nazionalità non italiana)
ed ancora non ci avete spiegato perchè...

MA CHE SENSO HA INFINE ?

Qual'è il messaggio che vorreste dare
a noi che non ci arriviamo ?
non è chiaro - persino adolf hitler
per quanto gravemente malato
in qualche modo era capace
di proporre le sue argomentazioni
ed accettarne le conseguenze

MA VOIALTRI
piccoli farabutti repressi
di quale male siete vittime ?
E quali rimedi proponete ?
Che cosa avete paura
di raccontare a voi stessi ?
Il vostro sogno è forse quello
di indossare un cappuccio bianco
e con la torcia in mano
secondo l'esempio del K.K.K.
bruciare l'intelligenza umana ?
Per diventasre poi che cosa ?

MOLLUSCHI PRIVI DI ONORE !

smettetela !
che non se ne può più !
siete un'offesa
per tutta l'umanità -
ma volete estinguervi
una buona volta
e liberare il pianeta
dalla vostra orribile,infestante
ed inutile sgradita presenza ?

VIA DA QUESTO BLOG !!!

e via dal pianeta !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 09.11.12 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i medici scioperano? blizt contro i medici, colpirne
qualcuno per educarne migliaia.

sfolla teorie 09.11.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLITANO: OK tagli alla sanità mi fottono e non posso dire quello che penso altrimenti mi becco una denuncia
per vilipendio ahhhh che paese democratico l'italia.

sfolla teorie 09.11.12 12:47| 
 |
Rispondi al commento

FAVIA COME FINI
SALSI COME CARFAGNA
TAVOLAZZI COME RUTELLI
prima ve ne andate meglio e' per tutti

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 09.11.12 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Trollini,siete stati nominati,dovete uscire dalla casa!

leo c., roma Commentatore certificato 09.11.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

LEZIONE MORAlE RIVOLTO A TUTTI I PARLAMENTARI,SENATORI,COMPRESO IL PRESIDENTE DELLA REPPUBBLICA LEGGETE BENE QUESTO MIO RACCONTO:
NEGLI ANNO I980 IO FACEVO PARTE DI UN PARTITO AVEVO 19 ANNI ED ERO CONPONENTE DEL DIRETTIVO E SUCCESSO CHE DOPO AVER DECISO I NOMI DI CHI DOVEVAMO CANDIDARE AL COMUNE ALL'USCITA DELLA SEZIONE TRE CONPONENTI DEL DIRETTIVO MI OFFRONO UN POSTO DI LAVORO IN CAMBIO DEL MIO APPOGGIO IO IO RIMASI STUPITO DA QUEL OFFERTA IL GIORNO DOPO HO CONVOCATO UN ASSEMBLEA E LI HO SPUTTANATI,DA ALLORA AVEVO SCHIFATOLA POLITICA E SOLO ADESSO GRAZIE A GRILLO MI METTO UN'ALTRA VOLTA IN GIOCO PERCHE QUESTA VOLTA E DIVERSO NON CI SONO INTERESSI ECONOMICI (NON TUTTO SI PUO COMPRARE POLITICI?IMPARATE)

giuseppe lepore 09.11.12 12:44| 
 |
Rispondi al commento

lO SPREAD ED IL PIL NON E' TUTTO!

alti tassi di interesse sul debito pubblico vuol dire più tasse per pagare gli interessi ed accade quando il debito è alto e l'inflazione cresce; se il debito servisse al benessere, ad incrementare la produzione e fosse ben speso l'impatto degli interessi sarebbe minore perché si distribuirebbe su una maggior ricchezza prodotta da una intelligente spesa pubblica che riesce ad incentivare la produzione, anche se personalmente ritengo che il debito pubblico non dovrebbe mai superare una certa soglia.il pil non è tutto, meglio il pil pro-capite, ma anche qui occorre vedere come è distribuita la ricchezza. Se tutta la ricchezza è nelle mani di pochi il pil pro-capite non ce lo dice e quindi occorrono indici capaci di misurare la distribuzione della ricchezza. Poi occorre vedere come è composto il PIL perché se produco cose inutili è taroccato ! Poi ancora occorre vedere come lo stato impiega le risorse sottraendo con le tasse il reddito da spendere, perché anche lo stato consuma la produzione, ma occorre vedere se l'utilizzo va a beneficio della collettività. Poi ancora occorre vedere quanta parte della ricchezza rimane in italia!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 09.11.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento

La censura è nemica di ogni democrazia!

Edmond Dantès 09.11.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento

il nuovo che avanza: gentilini ex sindaco di treviso
intende ricandidarsi,quando credi di aver toccato il
fondo succede qualcosa che ti fa ricredere.

sfolla teorie 09.11.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento

LA SFIDA ELETTORALE DI APRILE
la sfida non e' piu' fra destra e sinistra, che sono solo luoghi geometrici, ma fra innovatori e conservatori, fra ladri ed onesti, fra ciTtadini e politicanti, fra il bene ed il male, fra i lavoratori ed i parassiti, fra i bersani e la gente perbene.
NOI STIAMO CON IL M5S

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 09.11.12 12:33| 
 |
Rispondi al commento

rivolta delle province e ti pareva,sono centinaia di
poltrone in meno per la casta dobbiamo ottenere un
risultato eclatante alle prossime elezioni altrimenti
bloccheranno tutto sono già cominciate le manovre di
inciucio bipartisan con appoggio televisivo.

sfolla teorie 09.11.12 12:33| 
 |
Rispondi al commento

massimo guzzini questo è il blog di beppe grillo e del m5s, non quello di

calderoli
borghezio
il trota
o il famosissimo tesoriere che comprava i diamanti...


quindi vai a fare le tue recriminazioni dove ti compete qui si parla di cose serie con gente seria.....

emiliano u., catania Commentatore certificato 09.11.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOTA M5S SE VUI ABBATTERE LA PORCILAIA POLITICA
fini torna con berluscemo e alfano. il lupo perde il pelo ma non il vizio.
Ma questi qui dopo 29 anni in parlamento non ci sanno stare a casa, eppure ha una compagna mica male. Della serie : comandare e' meglio di fottere.

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 09.11.12 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera Servizio Pubblico, sembrava un servizio privato pro Di Pietro. Incredibile (?) la copertura di Feltri. Il fiasco di vino sul tavolo. Roba da matti. Da un po' di tempo a questa parte sembra che se hai un problema immobiliare vai da Santoro, che ti fa spiegare. Dopo Fini e Di Pietro, aspettiamo Scajola e Bossi.
Fior fiore di direttori e giornalisti professionisti, di esperti penalisti prestati alla cronaca, e non viene fuori un dettaglio: una sentenza che stabilisce che uno diffama e un altro è stato diffamato, non necessariamente stabilisce che il fatto da cui nasce la causa sia vero o falso. Un esempio che fanno in genere al corso base per giornalisti: se uno è stato condannato per furto con sentenza passata in giudicato e viene chiamato "ladro", che so, a teatro, davanti a tutti, chi lo ha chiamato ladro, può essere denunciato e condannato per diffamazione. Ma la sentenza di diffamazione nulla toglie al fatto che quello è stato un ladro.
Morale: due servizi giornalistici su un medesimo fatto possono essere considerati uno diffamatorio (per esempio le campagne stampa del Giornale sulle proprietà immobiliari dell'Italia dei Valori) e un altro no (per esempio Report sul medesimo caso), per il linguaggio usato, le allusioni, ecc ecc. Per non essere diffamatorio un pezzo giornalistico deve rispettare la verità dei fatti, avere un interesse pubblico e usare un linguaggio continente, dice la Cassazione. Quindi un servizio su un fatto vero e di interesse pubblico, può essere diffamatorio in quanto usa un linguaggio non continente, offensivo, allusivo, insinuante, ecc. Anche se il fatto è vero.
Altro dettaglio, l'IDV non è stato affondato da Report, ma ha iniziato a imbarcare acqua da Scilipoti fino a Maruccio. E qui Napolitano c'entra poco.
In ultimo, ma non da meno. L'ultima tranche di finanziamento pubblico l'IDV l'ha data ai terremotati,ok, ma con i 50 milioni e rotti di prima cosa c'ha fatto? Di Pietro, con la Giannini, non ricordava di preciso ilquantum

a b 09.11.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA DI APRIRE UN'INCHIESTA DELLA MAGISTRATURA SOPRA QUESTE RIUNIONI IN CUI VENGONO DECISE COSE ILLEGALI ANTICOSTITUZIONE...NOOO??!!! E LEI,SENATORE, NON POTEVA REGISTRARE QUESTE CONVERSAZIONI?????? C'E' ABBASTANZA MATERIALE PER PROCEDERE...INVECE CHE SPEDIRE MAGISTRATI IN CULO AI LUPI IN AMERICA CENTRALE (DOVE TEMO CHE TALE MAGISTRATO SARA' ACCOPPATO,PURTROPPO...LONTANO DAGLI OCCHI E LONTANO DAL CUORE E DAI SOSPETTATI IN ITALIA)

SARA GALLI 09.11.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Dopo i risultati in Lombardia il M5* avrà il suo inno:

Fratelli d'Italia
l'Italia s'è desta!

Finisce qui l'inno di Mameli!

oreste m, La Spezia Commentatore certificato 09.11.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Se c'è ne era bisogno, adesso abbiamo la conferma. Cercano di fare di tutto, anche cambiare la legge elettorale a 6 mesi dal voto per poter mantenere la poltrona.
Dobbiamo mandarli a casa, stando bene attenti a non farli salire sul carro, loro sono professionisti in questo.

Vittorio D. Commentatore certificato 09.11.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento

un'altra cosa su cui puntano,è il fatto che eventualmente il movimento non può restituire i rimborsi non può abbassarsi lo stipendio e cosi via

benissimo vorrà dire che si metteranno tutti sti soldi cerificati e controllati su un fondo comune dove ogni giorno verrà fatta donazione a tutti coloro che davvero ne hanno bisogno.......costruendo asili ,comprando cibo vestiti e medicine per i poveri....e chissà qunte altre opere di bene comune


altro ce non si possono restituire e quindi ce li coninuiamo a mangiare noi(vechi olitici)


stiamo arrivandoooooooooooo


ogni giorno una trovaa nuova contro il movimento


sondaggi


talk show


telegiornali


e chi piu ne ha piu ne metta.......stiamo facendo davvero paura


consiglierei a grillo di guradarsi bene le spalle....non vorrei che qualcuno stia già pensando di farlo fuori(nel senso letterale del termine e non politicamente),avendo già trovato chi ingaggiare per mettere fine a ciò che sta accadendo?


non ci sarebbe da meravigliarasi in questa italia e con questa gentaglia


io ormai mi aspetto di tutto


beppe non mollare

e per si e no procurati gente che ti guardi le spalle:)

emiliano u., catania Commentatore certificato 09.11.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Non è sopportabile che osino solo DIRE che toglieranno il riscaldamento nelle Scuole.
E, non era certo questo il momento di fare la legge per far cantare l'Inno Italiano nelle scuole, con la disperazione che serpeggia lo fate apparire(volutamente?) tragicomicoquasipatetico.

...dai su,preminobelperlapace e quellichevoglionocambiareilmododiviveredegliitaliani...
non scherziamo troppo e, già a partire dai giovani studenti...no eh!
SAPETE?...NON SI PUO' ACCETTARE SEMPRE E PROPRIO TUTTO!!!

anib roma Commentatore certificato 09.11.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento

SONO DISGUSTATO DALLA TRASMISSIONE DI SERVIZIO PUBBLICO QUANDO SI TRATTAVA DI ATTACCARE ALTRI NE SANTORO NE TRAVAGLIO SI FACEVANO SFUGGIRE NULLA ALLORA PERCHE NON ANNO CHIESTO PRENDEVA DI AFFITTO DAI LOCALI AFFITATI AL PARTITO E SE LI AVEVA REGISTRATI ALLA AGENZIA DELLE ENTRATE PUBBLICA I CONTRATTI E POI SI DEVE SEMPRE VERGOGNARE DI PIETRO MENTRE NOI FACCIAMO I CONTI CON I CENTESIMI LUI SFOGGIA COI MIGLIONI DI PIETRO SEI PEGGIO DI CRAXI

giuseppe lepore 09.11.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Ambrosoli ha ufficializzato la sua candidatura a governatore della Lombardia
Si batterà contro Albertini
Bella mossa!
Ora tutto è rimesso al livello di onestà dei Lombardi
E' su questo match che si misurerà il grado di evoluzione e di civiltà della prima Regione d'Italia
Aumentano le possibilità per gli onesti di fare un'Italia migliore
Ora è da vedere quanti sono questi onesti
E mi riferiscono specialmente a quanti, in Comunione e Liberazione e associati, hanno sostenuto finora un mostro politico inguardabile e spregevole come Formigoni

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 09.11.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLORA, ENTRO LE ELEZIONI, DAL 30% ARRIVEREMO AL 42,5%....MI PARE L'UNICA SOLUZIONE :-D GRILLOOOOO! TI TOCCA FARE A NUOTO IL PO', IL TEVERE, I LAGHI, SCALARE LE ALPI,ECC...O CANDIDATI TUUUUU! CHE SI SUPERA PURE IL 50%!

SARA GALLI 09.11.12 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, perchè non parli? sembra sia passato un secolo dalle elezioni siciliane...

Patroclo F., Firenze Commentatore certificato 09.11.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Secondo l'Istat nel 2010 circa 776.609 persone hanno preso 3.000 € o più di pensione. Se queste persone avessero una pensione fissa a 3.000 € ( più che dignitosa) si risparmierebbero oltre 10 miliardi € sufficienti a dare circa 350 € mensili alle 2.400.000 persone che prendono una pensione fino a 500 €. Sarebbe un modo civile di impiegare le risorse pubbliche in un momento di grande crisi. C'è gente che non ha di che vivere e di che pagare l'affitto. C'è una Italia che muore di fame ed una che vive nel lusso. Il consumo è bloccato, una manovra del genere che non costerebbe nulla allo stato porterebbe un aumento dei consumi distribuendo ulteriore ricchezza perchè le fasce più abbienti della popolazione oltre una certa soglia tendono al risparmio, le fasce più povere tendono a spendere per l'acquisto di beni che gli necessita. Quindi una operazione del genere avrebbe una ulteriore valenza economica oltre che di equità sociale.

Belpaese 09.11.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e lo stesso vale ad esempio per la tav o l'ultimo referendum sul nucleare..se questa politica malata e corrotta si schiera in blocco pro o contro un determinato tema c'e di sicuro qualcosa sotto, qualcosa che non ci dicono...w m5s

geordie b. Commentatore certificato 09.11.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Questa porcata è tutta opera di napolitano che è il primo a preoccuparsi di fare una nuova legge elettorale ad grillum, calpestando il diritto dei cittadini ad avere una legge elettorale democratica. napolitano presidente della casta.

Lucio Cavalca, Parma Commentatore certificato 09.11.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento

VOTA M5S SE VUI ABBATTERE LA PORCILAIA POLITICA
ecco il governo in-culatello. bersani premier, vice premier svendola, ministro degli esteri d'alema, ministro alla sanita' bindi, ministro degli interni casini, ministro delle riforme fini, ministro dell'economia monti, ministro del lavoro fornero, ministro delle finanze penati, ministro delle donne livia turco, presidente della camera veltroni, presidente del senato toto' lu curto, ministro del lavoro fassina, .....e poi una pletora di finocchiaro, franceschini, de luca, fioroni alla cultura, alla giustizia violante, .........napolitano presidente della repubblica con scalfari e macaluso

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 09.11.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento

"Ma sono per il sì all'accoglienza a chiunque, da qualunque parte venga, voglia operare per la salvezza di tutti e NON PER LA PROPRIA."
viviana.v v.

*******************************

Cioè Feltri e Vizzini!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

E chi altro? Cicchitto? Tanto basta dirlo in un post...stiamo dando i numeri?

Arjuna , Madras Commentatore certificato 09.11.12 12:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il potere dei cittadini contro i grandi del petrolio
In qualità di cittadini da tutto il mondo vi chiediamo di varare la multa da 5 miliardi di dollari contro Shell per compensare le persone vittime della fuoriuscita di petrolio di Bonga nel 2011.
http://www.avaaz.org/it/make_shell_pay_b/?btRplcb&v=19120

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 09.11.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Fallito il tentativo di tacciare come antipolitico l'unico movimento per il ripristino della giustizia e la legalità, i partiti e le televisioni sono passati allo step successivo: il M5S può avere la forza di radere al suolo il sistema, dicono, ma non ha un “geometra” per ricostruire.
Nel M5S, non solo c’è il geometra, ma ci sono anche ingegneri, medici, avvocati, commercialisti e tanti altri professionisti che amano il proprio paese e non sono più disposti a tollerare il malaffare, divenuto regola, e che, insieme a milioni di uomini e donne, hanno contribuito a un programma che esiste ed è consultabile da chiunque sappia leggere. Oggi, mentre i giovani attivisti del M5S hanno già rinunciato ai finanziamenti, i partiti ancora parlano (e basta, ndr) di eliminare i soldi dalla politica e di rinnovamento, quando le loro tasche e i conti correnti sono ancora pieni dei soldi sottratti ai contribuenti con il raggiro: Il popolo si è già espresso su questo con un referendum con cui questi porci ci si sono puliti il deretano. La rivoluzione è già cominciata.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 09.11.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento

se la politica attuale è infestata da disonesti e incapaci e se la stessa fa di tutto per screditare e fermare il m5s se ne deduce facilmente che il movimento è qualcosa di migliore e onesto..!! questo per chi avesse amcora dei dubbi a riguardo..

geordie b. Commentatore certificato 09.11.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Che bello sarebbe arrivare al 42,5%. Come mi piacerebbe vedere le loro facce.
Ma come fare? Sembrerebbe impossibile.
Io, nel mio piccolo, un suggerimento ce l'avrei.
Siamo già al 20%? C'è già qualche milionata di italiani che hanno già deciso di votare M5S?
Bene, se ognuno di noi ma proprio tutti tutti, comincia a parlare con parenti, amici, conoscenti, colleghi, a postare, a cinquettare ecc. ecc. e se tutti, ma proprio tutti riescono a convincere almeno una persona una a votare M5S, eccoci arrivati al 40%. Se poi qualcuno è più bravo e ne convince 2 o 3, il 42,5% sarebbe molto più vicino.
Forza allora, abbiamo ben 5 mesi di tempo per fare questo. Io ho già iniziato.

Fabio F. Ferrara 09.11.12 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A noi di vincere le elezioni ci passa pò cazz', noi vogliamo solo che il cittadino decida il suo destino.

La vecchia partitocrazia non potrà mai fare questo, perchè schiava di interessi forti.

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 09.11.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento

OP$$$$


“Contratti irregolari” all’Isfol, ente controllato dal Ministero della Fornero

http://www.tzetze.it/2012/11/contratti-irregolari-allisfol-ente-controllato-dal-ministero-della-fornero.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 09.11.12 12:03| 
 |
Rispondi al commento

per chi avesse ancora dei dubbi sul voto al m5s basta un semplice calcolo..se la politica attuale è infestata da corrotti, delinquenti e incapaci e se la stessa fa di tutto (dai talk show,ai telegiornali,alla legge elettorale..ecc) per screditare e per fermare il m5s...se ne può dedurre facilmente che il m5s fa paura perchè è una cosa del tutto nuova, chiara onesta e che da la voce agli italiani..!!!

geordie b. Commentatore certificato 09.11.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Mi riallaccio al post di Emiliano di Catania per dire la mia su Di Pietro.

Io l'ho votato tante volte e l'ho sempre difeso nelle discussioni con la gente parlandone benissimo, come l'unico vero paladino di una societa' sana.
E' per questo che ce l'ho tanto con lui, perche' ha tradito la mia fiducia.

Se io vedo una persona che si ferma per far attraversare la strada ad una vecchietta (nell'anonimato assoluto, non a beneficio di telecamere), io di quella persona tendenzialmente mi fido e sara' dfficile farmi cambiare idea.

L'opposto mi succede se vedo una persona che si intasca i soldi che gli sono stati dati per finanziare l'assistenza legale alle persone in difficolta' per la loro battaglia di giustizia sociale, come espressamente scritto dalla Borletti. Di quella persona non mi fido piu' perche' e' evidentemente un avido e io degli avidi non mi fido.

Quando poi de gregorio ha spiegato come e' stato reclutato da Di Pietro in prima persona... io credevo che de gregorio gli fosse capitato come un infiltrato insospettabile... invece era un personaggio che piu' losco di cosi' non si puo': ex-craxiano ed ex-berlusconiano... e Di Pietro, che ha sempre detto che craxi e berlusconi sono il demonio e lucifero, lo va a candidare lasciando a casa TANTAAAAAAAAAA gente onesta e capace???? CHE DELUSIONE DI PIETRO!!! Il mio voto non lo vedra' mai piu'

Nicola da Mantova Commentatore certificato 09.11.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se io rubo sono ladro....se ruba un politico "distrae dei fondi"....perchè i fondi vivono una vita noiosa e quindi hanno bisogno di distrarsi?
se mi associo a delinquere sono mafioso, se lo fa un politico ha avuto un incidente di percoroso o è scivolato....quindi la mafia è costituita da bucce di banana!!!!!!
Ora fanno il lodo anti grillo.
Primo errore al massimo è anti movimento 5 stelle
Siamo dittatoriali e maschilisti perchè chiediamo il rispetto di regole pregresse....certo il rispetto delle regole è cosa nuova ed inammissibile.
andiamo a roma!

Luca Speziga, Vasto Commentatore certificato 09.11.12 11:56| 
 |
Rispondi al commento

primavera quando arriviiiiiiiiiiii????


ammetto che è bello fare vittime ogni giorno

giornalisti

politici

opinionisti

però qui non stiamo piu nella pelle nel pensare cosa sarà aprile 2013.....:)


dai primavera sbrigati

dai su molti ti stiamo aspettando con ansia

emiliano u., catania Commentatore certificato 09.11.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Sia Bersani che Renzi parlano del loro futuro governo ed entrambi vogliono mettere in squadra ministri di Monti
----------------------

Per gli elettori del PD:
questo sì che è il nuovo che avanza!

Patroclo F., Firenze Commentatore certificato 09.11.12 11:53| 
 |
Rispondi al commento

sto aspettando più incazzato che mai! questa bastardi con si combattono con l'e-mail o con manifestazioni pacifiche, quando le facciamo ridono. io sono pronto

conte catena (er conte da roma), roma Commentatore certificato 09.11.12 11:52| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=D0fwKDBCMKw&feature=g-upl

sempre Controvento

siciliano sugnu Commentatore certificato 09.11.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento

"Qualunque cosa accada, il movimento a Cinque Stelle non può più essere ignorato, e la reazione violenta della élite politica (e intellettuale) di fronte al sorgere di Grillo è una chiara indicazione che abbiamo bisogno di prendere questo comico molto sul serio."

Napo orso capo, va verso i monti per evitare che si faccian troppi casini, cesa da aspettarselo.
rotella gira con le api finchè il vento spira, e Garganella fa sempre la frittella difficile da digerire per i suoi compagni.

Non so se prendermi sul serio?

ubert 09.11.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento

P.S. mi scuso non ho citato chi percepisce pensioni da 400,500,600 euro, e disoccupati, ancora peggio.Stipendi e pensioni da 1200 euro al giorno d'oggi, averceli. RIVERGOGNATEVI, VERRA' L'ORA DELLA RESA, SPERO. Ciao a tutti

Anto Sist, Pordenone Commentatore certificato 09.11.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno a tutti

ALLUCINANTE AVER SENTITO DI PIETRO DIRE ADESSO CAMBIEREMO

FAREMO UN REFERENDUM PER ABROGARE LA LEGGE SUI RIMBORSI(REFERNDUM?? ORA?? E IN QUESTI VENTI ANNI CHE HAI FATTO?)....NOOOO NO GRAZIE NON TI PREOCCUPARE CI PENSEREMO GIà NOI PER QUESTO E LO ABBIAMO SUBITO MESSO TRA LE PRIORITà PRIMA ANCORA DI NASCERE E NON COME ....LUI SOLO SUL PUNTO DI MORTE.... E NON COL REFERENDUM MA CON UNA BELLA LEGGE AD HOC IN PRIMAVERA UNA VOLTA AL COMANDO DELLA NUOVA ITALIA CHE VERRà....

DICE LO STESSO DI PIETRO.....FARò METTERE ON LINE LE CANDIDATURE DI CHI VUOLE PRESENTARSI CON PARTICOLARE RILIEVO ALLA FEDINA PENALE DEI CANDIDATI......MI DISPIACE ANCHE PER QUESTO SEI ARRIVATO TARDINO:)


DI PIETRO COMPRA APPARTAMENTI POI LI AFFITTA ALL'ITALIA DEI VALORI (OVVIAMENTE CON I SOLDI PUBBLICI) E COSI SI PAGA LE RATE DEL MUTUO PER POI INVESTIRE E REINVESTIRE......:)


BEPPE VEDI PERCHè DA SUBITO ME E TANTI ALTRI NON HANNO APPREZZATO CHE TI CONFONDESSI CON CERTA GENTE???


è STATA UN PASSO FALSO MA LA PROSSIMA VOLTA PENSACI......TANTO DIFFICILMENTE TRA LA VECCHIA GENTAGLIA POTRAI TROVARE CHI DAVVERO SI DIFFERENZIA.


VOGLIAMO SOLO FACCE NUOVE UOMINI E DONNE CHE MAI HANNO AVUTO A CHE FARE COL PASSATO


VOGLIAMO UN CAMBIAMENTO.....VEROOOOOOO!!!!


emiliano u., catania Commentatore certificato 09.11.12 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Basta coi commenti logorroici e usiamo la sintesi:

fuori dalle palle il marciume che c'è oggi, diamo (ci)una chance al nuovo per cambiare, finalmente.

Votiamo m5s e amen!

alessio d'andria 09.11.12 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Sempre a proposito del fastidio verso gli eventuali 'fan' del Movimento.
Capisco che non si può crescere dal mattino alla sera e che chi ha sempre concepito la politica come tifoseria o appartenenza e non come attivazione e partecipazione sociale faccia fatica a capire quanto i presupposti del M5S dovrebbero essere diversi da quelli delle vecchie 'case' politiche.
In una evoluzione civile è proprio il senso passivo di appartenenza (molto simile al senso avido di 'possesso')che dovrebbe crollare, in nome di un nuovo modello di uomo che non 'appartiene' a nessuna fazione, che non 'possiede' nessuna esclusività, che non fa 'il tifoso' o 'l'ultras', che non esibisce segni esclusivi che lo individuano e separano dagli altri.
Uno dovrebbe individuare se stesso in base alla propria crescita personale, ai propri valori universali di riferimento, in base a quanto fa per il bene universale.
Esibire patenti di appartenenza e aggredire chi non ne ha, oggi, non serve a nessuno. E' ancora un infantilismo egocentrico.
Non dobbiamo più trovare elementi che ci dividono, dobbiamo trovare fattori che ci uniscono.
E l'unico periodo storico a cui posso far riferimento è il periodo post bellico,quando, per ricostruire l'Italia, si depositarono le differenze individuali o di gruppo per elaborare la Costituzione, in nome a principi di tutti, validi per tutti.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 09.11.12 11:33| 
 |
Rispondi al commento

VOTA M5S PER ABBATERE LA PORCILAIA PARTITOCRATICA
repubblica , cartaccia, ovile di pecore montiane e di in-culatello.

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 09.11.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento

via tutti.......nonvi crediamo più..c'è una società civile che inorridisce al solo vedervi,figuriamoci a leggere tutti i bla bla bla di ravveduti puristi.Che il marcio si tiri pure dietro il buono...!!!!!Beppe non allearti con Nessuno men che meno con DI PIETRO:quest'uomo strano ha bisogno di una tac con contrasto....eletto al mugello???Il marcio di oggi, virulento ha origine da un'irrisolta TANGENTOPOLI;che fine ha fatto Tiziana Parenti????Tangentopoli,operazione encomiabile,ha lasciato vagare cellule cancerogene,volutamente non estirpate!!! Beppe che fai,non posso credere che proprio tu non l'abbia capito....Mi sorprende la tua vicinanza a Di Pietro molto molto...comunque voglio continuare a sperare in te!!!!

rina n. Commentatore certificato 09.11.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Una rom ammazza un guardone.....giovannino ancora nun se vede....ahò 2+2 fá 4!
Bongiornissimo allora!

luis p Commentatore certificato 09.11.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Già, non sanno come uscirne. A questo proposito, Caro Beppe, non ti è venuto il sospetto che i vari "fuori onda" e polemiche dei grillini protestanti (Favia, Salsi)attorno ai quali nascono scandali epocali siano, diciamo così pilotati da qualcuno(invece un Forminchioni a caso si ricandida e la cosa va bene tutti, Renzi compreso)? Ti ricordo che il capo del Copasir è tale DaMelma

Francesco Gualerzi 09.11.12 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, penso che Trefiletti se n'abbia avuto a male di questa eco mediatica che hai voluto destinare al suo "collega di battaglie in sfavore dei consumatori ed a favore delle grandi imprese".

P,s, Errata corrige:" Scusate volevo dire - "......collega di battaglie in Favore dei consumatori ed a Sfavore delle grandi imprese".

L'Emigrante 09.11.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Se gli Italiani lo vorranno, il M5S li porterà dentro il Parlamento a fare pulizia e politica vera. In Sicilia lo stiamo già facendo.

Toni Leonardi 09.11.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento

DA http://ultimoranotizie.it/2012/11/08/finmeccanica-a-roma-linchiesta-su-forniture-a-panama/

Roma, 8 nov. – Sara’ trasferita alla procura di Roma l’inchiesta partita a Napoli per una serie di illeciti commessi per alcune forniture da parte di societa’ controllate da Finmeccanica al governo di Panama. E’ quanto si e’ appreso al termine della riunione che si e’ svolta questo pomeriggio negli uffici della procura di Roma tra gli inquirenti capitolini, di Napoli e di Busto Arstizio che si occupano di diverse inchieste su Finmeccanica. L’inchiesta che e’ stata trasferita a Roma vede indagato l’ex direttore commerciale di Finmeccanica Paolo Pozzessere che deve rispondere di corruzione internazionale. A Napoli rimarra’ invece l’indagine sulla fornitura di navi da parte di Finmeccanica al Brasile e che vede indagato l’ex ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola. Alla riunione presso l’ufficio del procuratore capo di Roma Giuseppe Pignatone hanno partecipato il sostituto Paolo Ielo, i magistrati della procura di Napoli, Francesco Greco, Vincenzo Piscitelli, Henry John Woodcock, e il procuratore capo di Busto Arstizio Eugenio Fusco. Proprio in quest’ultima procura rimarra’ il filone di inchiesta che vede indagato l’amministratore delegato di Finmeccanica Giuseppe Orsi

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 09.11.12 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Occhio ai dati che ci fanfalucano!
Lo spread non è tutto
Il rating non è tutto
Il PIl non è tutto
Gli indici su cui il sistema liberista ci misura sono stati creati a favore del liberismo stesso
E il trend di un paese si misura anche sulla sofferenza,sull'aumento del degrado,sulla caduta della speranza
Persino i paesi capitalisti e liberisti sanno che il PIL è un pessimo indicatore dello stato di salute delle economie,è fallace e andrebbe abbandonato
Gli esperti ONU (sotto la spinta del pensiero no global che agita il problema da 30 anni) hanno presentato nuovi indici:l’Inclusive Wealth Index (IWI),o l’Inclusive Wealth Report(IWR),che oltrepassano i parametri tradizionali di valutazione economica e sviluppo,come il PIL,lo spread o il debito
Dovremmo parlare di 'indice di sviluppo umano', includendo molti più fattori, dal capitale industriale a quello umano a quello naturale,per arrivare allo stato reale della ricchezza e della sostenibilità di un Paese
Il primo punto è conservare il capitale di un Paese,quello che ha,per passarlo alle generazioni future, ma esso contiene beni materiali, risorse naturali, culturali e ambientali, e anche diritti costituzionali e funzioni sociali come i diritti del lavoro,i diritti universali e civili e il welfare.
Di fronte a questi valori che degradano ogni giorno,di quale PIl o debito vogliamo parlare?
La differenza fra PIL e IWI è evidente se si esaminano i risultati di 4 nazioni che dal 1990 al 2008 hanno mostrato una forte crescita del PIL: Cina,USA,Sud Africa e Brasile,che per aumentare il PIL hanno notevolmente impoverito la base del loro capitale naturale,le loro risorse rinnovabili e non rinnovabili (combustibili fossili, foreste e riserve ittiche),i diritti civili,i beni universali come aria, acqua, coste, montagne, fiumi, laghi...
Dal 1990 al 2008 le risorse naturali pro-capite sono infatti diminuite del 33% in Sud Africa, del 25% in Brasile, del 20% negli Stati Uniti e del 17% in Cina.Altro che PIL!!

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 09.11.12 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOn so se mi fanno più schifo:

SCALFARI, GIANNINI, o TELESE.

Nell'incertezza, augoro a tutti e tre di scomparire.

Alex . Commentatore certificato 09.11.12 11:04| 
 |
Rispondi al commento

VOTA M5S PER ABBATTERE LA PORCILAIA PARTITOCRATICA
durante le elezioni in lombardia, molise e lazio , la sig.ra salsi ed il sig. favia , saranno intervistati da repubblica, il corriere, ballaro' , agora' e l'infedele per parlare contro beppe ed il movimento.
il mandante e' culatello.

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 09.11.12 11:02| 
 |
Rispondi al commento

SERVIZIO PUBBLICO , ANTONIO DI PIETRO campa cavallo MARCO TRAVAGLIO il verò protagonistà NAPOLITANO il responsabile di aver messo al governo questi GRIMINALI di ministri il più poverò ha 56 ville, case ecc.. tutti super milionari.in questo paese finchè sara governato da gente riccha chè fa i propi interessi è quelli della casta non cambierà nulla ; L'unica speranza è il M5S quando avremo ministri che hanno una casa di propietà è uno stipendio è niente più le cose cambieranno; notiamo che chi attaca GRILLO è il M5S sono i poteri forti = ricchi , devo ringraziare il grande rivoluzionario PEPPE GRILLO che da voce ha noi ùmili è pòveri ma ricchi di volontà di cambiamento...

Renato Borio, Giaveno-To Commentatore certificato 09.11.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Accetto scommesse:

Volete vedere "testa d'asfalto" ha in serbo come sorpresina finale la candidatura di sua figlia Marina alla sua successione!!

Già me la vedo... "elimineremo l'IMU"... e stronzate varie...

Patroclo F., Firenze Commentatore certificato 09.11.12 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.sondaitalia.com/
scenario politico elezioni 2013
le novita' nella percezione dell'opinione pubblica
il movimento 5 stelle 67%
matteo renzi 52%
mario monti ed ministri
del governo tecnico 35&
demopilis per otto emezzo

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 09.11.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento

essere al 69 posto quale paese corrotto la dice tutta da chi siamo amministrati e non solo.........cambiare rotta è un dovere di civiltà e democrazia. solo noi cittadini possiamo fare questo!!!! aspettare che i partiti si autoriformino......è pura follia!!!! democraticamente si cambi VOTANDO M5S.......

adolfo d., bari Commentatore certificato 09.11.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento

PUBBLICO, IL GIORNALE DI TELESE ANNUNCIA: IN LOMBARDIA IL CANDIDATO DEL M5S SARA' DARIO FO', PREMIO NOBEL E PERSONA DI SPECCHIATA MORALITA'.
VOGLIA IL CIELO CHE SIA COSI, VINCEREMO AD OCCHI CHIUSI......MA ANCHE SE FOSSE UN ALTRO VINCEREMO LO STESSO

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 09.11.12 10:55| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

correggo sotto per il sen conti, 20 milioni e non miliardi. Il resto sono proprio miliardi

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 09.11.12 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Non centra con questo post quello che sto per dire.Dicembre mese di tredicesima.SIA PER IL PENSIONATO CHE PER IL POVERO OPERAIO OD IMPIEGATO che percepisce una stipendio di 1200 euro al mese.Tredicesima che servirà per pagare la bolletta del GAS, LUCE (visto che siamo in inverno e consumiamo di piu) ASSICURAZIONE AUTO,oplà la tredicesima e già sparita, altro che regali di Natale, vacanze in montagna od ai tropici,cenoni di Capodanno, SIA PER I PENSIONATI,ONOREVOLI,SENATORI (CHI NE HA PIU NE METTA) che prendono degli stipendi d'oro)VERGOGNA BRINDATE A CAPODANNO,magari ai tropici, alla faccia della povera gente. VERGOGNATEVI, state li a rovellarvi il cervello a pensare come fare per inalzare la percentuale di governabilità, TUTTO QUESTO PER OSTACOLARE IL M5S. saluti a tutti

Anto Sist, Pordenone Commentatore certificato 09.11.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento

voglio vedere come faranno a bloccare le leggi giuste con il nuovo assetto parlametnare che ci sara', a meno che il governo (tecnico, quindi che deve stare, come lo fa adesso, al servizio di un parlamento molto migliore dell'attuale) non si metta a inciucciare con le ali estremo-mafiose e imonendo regole e leggi malavitose e di cattiva politica a colp'i di fiducia, ma a quel punto, con la gente che si rendera' conto che un'altra strada e' percorribile, potrebbero veramente partire i forconi.

una cosa che deve fare il m5s, usando le parole di cancelleri, cavalcare sempre e comunque il buon senso e proporre e pretendere di far votare le leggi giuste e prioritarie che servono veramente, senza ascoltare gli estremismi che ci sono anche al suo interno.

francesco 09.11.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento

quanta m..da ieri sera in tv da santoro....
ora anche feltri e travaglio "simpatizzano" per Grillo...chissà quanti rottin..lo cercaranno di riciclarsi.... Beppe, metti in rete nomi e cognomi dei canditati M5S così tutti possono controllare e se sono riciclati li mettiamo a pece e piume nella pubblica piazza...

paolo rossi 09.11.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Travaglio e Feltri a braccetto che saltano sulla barca di Grillo ... inizia bene la terza Repubblica!!

Altro che porcilaia ...

Anton G. Commentatore certificato 09.11.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Renzi come Obama.(ahahah)
Viva la democrazia televisiva.Alla faccia del dibattito democratico.La Gruber e Lerner nei loro circhi televisivi hanno già incoronato (esplicitamente) Renzi come Presidente del consiglio. Robba forte! Addirittura la Gruber voleva sapere se aveva una First Lady da presentarci...che squallore
Giovanna Spedicato

giovanna spedicato (orfa) Commentatore certificato 09.11.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento

CHI VOTA PER BERSANI E' UNA CAPRA
CHI DIFENDE SALSI E' CAPRA DUE VOLTE

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 09.11.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento

E' ingiusto quanto affermi circa il comportamento della Gabanelli (e del suo entourage, staff di collaboratori)fin dalla prima "inchiesta" è stata una giornalista rivoluzionaria, nel senso che ha scombinato il "ritratto" del normale giornalista che investe le proprie risorse in inchieste che vanno al di fuori (indagando all'interno) degli schemi normalmente usati per le inchieste "prostranti" al mondo della politica-mafia. Ammenttendo un errore di valutazione (lanci la pietra chi non ne fa) scientemente fatto o non, il risultato finale e che ha mezzo-demolito l'ultimo partito (ex-movimento) ancora in piedi, ha mischiato il mazzo di carte della seconda repubblica, ha dato il colpo definitivo. Ovvio che è stata la scintilla (la trasmissione della Gabanelli su Di Pietro) che ha fatto saltare la santabarbara. Io credo che oltre alle ridicole accuse fatte a di Pietro, nella intervista, (ridicole perchè sono tanti anni che tutti i Leader di tutti i partiti, con in testa il Nano di Arcore hanno provato a muovergli miriade di accuse che alla fine dei procedimenti giudiziari sono risultate infondate)le stesse accuse vengono riprese e date in pasto agli Italiani in un momento cosi difficile e caotico che non si possa pensare che pretestuosamente possa essere stato organizzato. Ma possiamo andare oltre, certamente qualche cosa bolliva in pentola in casa Di Pietro (IDV), è certo che quando una imbarcazione affonda i topi cercano di salvarsi, abbandonando la stessa imbarcazione per rifugiarsi su ogni cosa che rimane a galla, Formisano e Donadi infatti non hanno spiegato perchè hanno abbandonato, le motivazioni che hanno forzato l'abbandono e al tradimento, non dimentichiamo che i cittadini, il popolo li ha voluti parlamentari perchè dell'IDV, ma come politici della casta, come i scilipoti di turno si sono comportati. Sappiamo noi le motivazioni politiche perchè si sono dimessi? O forse le spiegazioni (giustificazioni) date da Di Pietro non hanno convinto la loro coscienza ?

Carmine s., caserta Commentatore certificato 09.11.12 10:40| 
 |
Rispondi al commento

MEDICI, OSPEDALI, ASL E MALATI ...

“Gli arrestati sono medici specialisti che hanno svolto o svolgono la propria attività presso il reparto di Cardiologia del Policlinico di Modena, responsabili a vario titolo di associazione per delinquere, peculato, corruzione, falso in atto pubblico, truffa ai danni del S.S.N., sperimentazioni cliniche senza autorizzazione”.

Questi sono i Medici che dovrebbero prendersi cura delle Persone malate?!

Il sistema sanitario Italiano è profondamente MALATO !!! Un giorno si è uno no le cronache ci danno notizia di MALASANITA’. La Sanità è da “curare” !!!

Ci sono troppi “Medici”, senza scrupoli, più interessati solo a riempirsi le tasche di soldi Pubblici che ad esercitare la Nobile professione Sanitaria con correttezza, preparazione, professionalità e Umanità …

Fonte:

http://www.corriere.it/cronache/12_novembre_09/modena-medici-arrestati_05b9a6ba-2a36-11e2-9b66-000110c153a4.shtml

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 09.11.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento

la democrazia funziona ed è tale solo se gli organi deputati all'amministrazione ed al controllo nonché al rispetto delle regole sono al servizio della comunità e non di una casta la quale li elegge e li promuove come avviene adesso! Le nomine ai vertici delle istituzioni e degli organismi pubblici sono politiche ed i politici a loro volta banchettano con le lobbies. Accade quindi che non esiste più uguaglianza e democrazia ed il popolo diventa servo. Accade di vedere che una cosa così grave come le tangenti di miliardi di euro della Finmeccanica date ai politici del PDL passi inosservata ed impunita e non ve ne sia più traccia sui giornali né si parli di inchieste giudiziarie. Accade di vedere che una notizia come quella della lamentela del Brasile che dal 2001 al 2011 ha versato per tangenti ai politici Italiani 50 miliardi di euro tutte documentate e pronte per i giudici italiani non compaia nemmeno nei trafiletti e nulla si sa di inchieste e rogatorie. Accade che il senatore Conti che in un giorno ha guadagnato 20 miliardi di euro comprando dai fondi immobiliari della banca intesa un immobile rivenduto quasi al doppio alla previdenza degli psicologi lo stesso giorno non faccia più notizia e venga archiviata l'indagine. Politici corrotti e imprenditori corruttori hanno defraudato il popolo italiano di miliardi e miliardi di euro che stanno tutti all'estero pronti a grossi affari per la crisi. DOBBIAMO PRENDERE ATTO CHE NON SIAMO IN DEMOCRAZIA, CHE ESISTE UNA CASTA AL DI SOPRA DELLA GIUSTIZIA CHE E' ULTRAMILIARDARIA SULLA PELLE NOSTRA E CHE NON ESSENDOCI SOGGETTI ISTITUZIONALI IN GRADO DI GARANTIRE UNA VERA DEMOCRAZIA ED UNA VERA GIUSTIZIA OCCORRE UN CAPOVOLGIMENTO TOTALE DELLA POLITICIA, DELLE ISTITUZIONI E DELLA DIRIGENZA PUBBLICA ASSERVITA A QUESTO SISTTEMA CANCEROGENO. Occorre inoltre una rieducazione dei giovani ai valori morali per far loro comprendere l'importanza di essi e sentirsene appagati più di una enorme ricchezza fondata sui crimini e sulla truffa

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 09.11.12 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il pèensoc he non ci si deve preoccupare, ci stanno provbando ma non ce la fanno, il prossimo parlamento non avra' le stesse maggioranze di oggi, quindi i detroidi mafio-leghisti-truffaotri-neocon saranno in netta minoranza.

quindi, anche se faranno un governo tutti insieme alla fine la maggioranza sara' meta' di grillo e meta' della sinsitra, quindi, richaiamdno la sinistra alle sue responsabilita', si potra' cosi' guidare un governo tecnico a miti consigli, cioe' fargli approvare leggi giuste e bocciare quelle nefaste.

ripeto, non posso pensare che la sinsitra possa fare il gioco sporco cosi' spudoratamente cosi' come lo fanno gli altri, semplicemente perche' la sua base non glie lo permetterebbe. e davanti al fatto che in palramento (che e' quello che decide) ci sara' uan maggioranza alternativa all'attuale la sinsitra ( a parte alcuni soggtetti ormai dichiaratamente infiltrati e scorretti) non potra' astenersi dal fare bene, se oincalzata da altre forze oneste, corrette e che sanno gicarsi bene le loro carte.

unico problema, se il m5s si arrocca in un limbo di intolleranza e talebanesimo molto fine a se stesso, inconcludente e impotente.

francesco 09.11.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Se le polizia facesse una retata dentro una bisca, tutti andrebbero in galera, perché tutti sarebbero coinvolti nel losco.
Assimilando Montecitorio a una bisca clandestina a tutti gli effetti, la polizia però fa da “buttafuori”, tenendo a bada i ficcanaso.
131 cacciabombardieri F-35-JSF già acquistati dai nostri politici al potere ci costeranno almeno 20 miliardi di euro. Messi di fronte al discorso sullo sviluppo e quindi ai tagli operati in ogni campo (pensioni, contratti, sanità, scuola, ricerca) e altrettanti aumenti (IRPEF, IMU, IVA ecc.), soltanto le giaculatorie del governo riescono a imporsi come fossero un dogma, senza essere in grado di dare una spiegazione razionale. Ogni caccia costa 120 milioni circa. Con la spesa di un caccia si potrebbero costruire asili nido e mettere in sicurezza molte scuole fatiscenti dove i nostri ragazzi rischiano la vita ogni giorno.
I ficcanaso usano la rete per informare la gente su quel che accade sui “tavoli verdi” di Montecitorio dove le “puntate” vengono fatte con i soldi della pensione di mio padre (morto 15 giorni fa), con i soldi che dovevano servire a mia figlia laureata per trovare uno straccio di lavoro.
Siccome i ficcanaso diffondono la “scienza della consapevolezza” a chiunque, ecco che li si bolla come Scientology: è la solita vecchia storia della caccia alle streghe e dei metodi che la Santa Inquisizione usava contro i presunti eretici.
Ma se i ficcanaso fanno tanto di voler entrare per fare il lavoro che la polizia non fa ecco pronta una legge elettorale che li tenga comunque alla larga: nella bisca ci entrano solo i “soci confratelli”!

Marcello M., roma Commentatore certificato 09.11.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza parole

Francesco Perli 09.11.12 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Eeeeehhh No ! Caro Travaglio !
Curioso epilogo di questo scorcio di fine impero è la fila dei politicanti e dei trafficanti, loro affini ed omogenei, che ora cercano di sdoganarsi, presumibilmente, in vista di un futuro approdo nei centri nevralgici della futura “governance”.
Willer Bordon, Feltri, Vizzini, tanto fare qualche nome, ma ho la sensazione che la fila di quanti cercheranno di accreditarsi tra gli amici, o presunti tali, di Beppe Grillo sia destinata ad allungarsi a dismisura.
Singolare invece il fatto che qualcuno possa addirittura beneficiare dell’endorsement di Marco Travaglio; uno che ha fatto indiscutibilmente della battaglia al sistema partitocratico la sua stessa ragione di esistere (in senso mediatico ovviamente).
E’ accaduto ieri sera nell’ambito di Servizio Pubblico, il noto talkshaw televisivo di Michele Santoro.
Il bravo Travaglio, nell’ambito di una pregevole e, come sempre, intellettualmente onesta, disanima dei “fatti” che hanno fornito al regime le ultime armi di propaganda contro il movimento (la rivolta dei dissidenti a fine corsa) non ha mancato di osservare che quello di Santoro è forse l’unico talkshaw a sfondo politico meritevole di partecipazione da parte degli attivisti. Un autentico assist per il conduttore.
Qui conviene mettere le mani avanti.
Santoro ????
Questo capostipite di tutti i pifferai che ha fatto della mistificazione e del comizio mediatico l’ultimo strumento di proselitismo della partitocrazia.
Uno che ha fatto dell’accreditamento di verità precostituite comode a lui ed al partito (o raggruppamento di partiti) di riferimento un arma di diffamazione dell’avversario politico.
Pensa forse che ci siamo dimenticati gli spettacolini inscenati da figuranti, reclutati tra le fila del partito o della CGIL, fatti passare per opinioni della gente comune.
I sondaggi e le statistiche taroccate.
Le interviste farlocche ai tecnici “d’area” fatti passare per opinionisti indipendenti.
No! Caro Travaglio.

Enrico Pascolo Commentatore certificato 09.11.12 10:32| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

L'inno nazionale in sostituzione del riscaldamento nelle scuole, perchè si sa l'inno riscalda i cuori quindi l'operazione è a saldo zero.

pasquale r., napoli Commentatore certificato 09.11.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Sono convinta ormai da molto tempo che non abbia più alcun senso, in Italia, parlare di destra, sinistra o centro, e ormai provo fastidio solo al sentirli nominare come etichette obsolete buone solo a infinocchiare le masse.
La Casta è analoga e omologa, ha interessi comuni che non sono mai stati né saranno i nostri.
I fatti hanno dimostrato ampiamente che gli interessi che si perseguono in Parlamento non sono mai stati né saranno mai i nostri, e lo dovremmo aver capito chiaramente sia negli ultimi 20 anni di malgoverno di dx e di sx, che nell'appoggio 'unanime' da dx a sx alle efferatezze di Monti, e ora in questi inciuci del 42,5% che preludono a una nuova dichiarazione di irresponsabilità e a una nuova cessione di potere al Monti 2 o 3 o n, per il successo del Fondo Monetario e di gruppi di speculatori e capitalisti come la Goldeman Sachs o il sistema bancario europeo che del nostro Paese vogliono fare razzia, e sempre in queste manovre di conservazione del potere e di impunità permanente, i partiti, tutti, sono contro di noi, sia che si spaccino come destra o sinistra o centro o nuovo che avanza o vecchio che resiste. Sono tutti da una. Tutti nemici del popolo italiano.

D'altro canto mi sta sorgendo un nuovo fastidio.
Quelli che sentendosi fan di Grillo si sentono come un club di privilegiati che estromette chiunque altro o attacca chi 'sta fuori' con la sicumera di un diverso fanatismo, vantando una appartenenza esclusiva e con la puzza al naso.
Cari ragazzi, qua dobbiamo rifare l'Italia!
E la dobbiamo rifare con le forze sane rimaste, da qualunque parte provengano!
Sono d'accordo al no alle alleanze con i partiti.
Ma sono per il sì all'accoglienza a chiunque, da qualunque parte venga, voglia operare per la salvezza di tutti e non per la propria.
E se chi arriva non si potrà candidare come delegato del M5S, venga pure ad aiutarci come consulente o come votante o come opinionista!
Perché qui o si mette insieme il meglio dell'Italia o si muore!

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 09.11.12 10:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono del 1940.
ho votato solo due volte nella mia vita da ragazzo.Poi lo schifo mi ha tenuto lontano.Lo schifo è cominciato molto prima di adesso.Oggi paghiamo la nostra indifferenza di ieri. Mi sento colpevole.Oggi sono quasi alla fine del mio cammino ma voglio dare un mio contributo ad un Movimento che risveglia in me il mio vecchio spirito battagliero. Credo in ciò che stiamo facendo. Credo ,nel mio piccolo, di sentire la necessità di contribuire alla divulgazione.Mi fate ringiovanire di 50 anni. Grazie di cuore

vittorio ferraresi, Como Commentatore certificato 09.11.12 10:21| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 27)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia è come il Titanic: le aziende chiudono, le famiglie faticano a pagare l'Imu e si tagliano i fondi per gli studenti disabili, ma il Parlamento trova tempo per imporre l'inno di Mameli per legge nelle scuole. Come Lega chiediamo che l'inno venga suonato obbligatoriamente ogni giorno anche in tutte le sedi di Equitalia e dell'Agenzia delle entrate". Lo afferma il segretario nazionale della Lega Nord-Lega Lombarda, on. Matteo Salvini, in relazione all'approvazione della legge che impone lo studio del "Canto degli italiani" in ogni scuola di ordine e grado.

e con i foresti come la mettiamo ? li facciamo uscire dall'aula per non turbare i loro costumi ?

Massimo Guzzini Commentatore certificato 09.11.12 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe.... basta far parlare sul blog questi politici-senatori-deputati che vogliono redimersi dei loro peccati.
Adesso si sveglia quest'altro Lannutti che denuncia solo ora le magagne che combina da anni questa classe politica di CUI LUI FA PARTE???????
BASTAAAAA!!! VOGLIONO SALIRE SUL NOSTRO CARRO???
MAI E POI MAIIII.... ANNIENTIAMOLI TUTTI!!!!!!!!!!!!
Non molliamo...perchè non ci fermeranno!!!

Olbia77 09.11.12 10:17| 
 |
Rispondi al commento

..Ma povero DiCiottolo m'à fatto pena iersera da Santugo quasi piagneva di disperazione ..il bel giocattolino che aveva creato gli si è sfasciato tra le mani ..proprio ora che c'haveva preso gusto a baloccarsi..... con tutti quei mattoncini............

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 09.11.12 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Massimo rispetto per i porci veri.
Ma questi della casta mangiano di tutto, sporcano dappertutto e non ne puoi fare manco uno zampone........

Giulia S., Napoli Commentatore certificato 09.11.12 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Tutti giù per terra

Vaime su la7

"Come sono caduti in basso! Tirano fuori accuse meschine (vedi Afano): ma come si fa a dare di barzellettiere a un barzellettiere? Fingono di dimettersi, sono fiction, recite esibizioniste che lasciano il tempo che trovano. Quando Alfano minaccia di dimettersi, non gli bada nemmeno sua mamma. Cambiano nome o inno, ma è come cambiare fodera al divano, se ci stavi seduto male prima ci stai seduto male dopo. Nessuno mostra alcunché di democratico, alcunché di etico. Hanno tentato di darsi una ripulita, di far finta almeno, ma sempre quello sono. Ma cosa impapocchi? Chi credi di fregare? Dicono le primarie.. ma di che parlano? Fanno come i ragazzi quando giocano, fingono. E' da irresponsabili. La gente è sempre quella. Loro sono sempre quelli. C'è una continua richiesta di innovazione e di ricambio generazionale, ma tutto è immobile.. arrivano i frugoletti. Ma dove?
Ma leggetevi la storia d'Europa, siamo rimasti indietro, siamo rimasti fermi,è un brutto periodo, dobbiamo partecipare per cambiare tutto.
Le cose non possono restare così, devono cambiare tutte con l'intervento di tutti. Siamo assistendo alle prove generali della fine di tutto. Dobbiamo darci da fare per cambiare tutto. Aspettare che siano loro a cambiare qualcosa è da folli".

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 09.11.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

SUPER OT ma quando ci vuole ci vuole!!

Ho una riflessione/provocazione/proposta da fare.

E' una cosa da pazzi ma converrete che talvolta ad una pazzia si puo' rispondere solo con un gesto altrettanto pazzo.

Personalmente ritengo un'infamia abnorme, un'offesa senza precedenti, una forma di ricatto, un'estorsione ancor piu' grande, la piu' grande, di quelle cui i nostri politicanti quotidianamente ci costringono.

LASCIARE I RAGAZZI AL FREDDO NELLE SCUOLE???

Ma ci rendiamo conto, ci svegliamo si o si???

E' un ricatto delle Province. Tra i tagli e la soppressione di alcune di esse, ormai sanno che molti di loro perderanno i loro privilegi. Per ritorsione se la prendono con bambini e ragazzini.

Posso solo dire di non avere figli e potrei essere accusato di faciloneria e superficialita'. Ma se succedesse a mio figlio a questo punto gli farei prendere un anno sabatico. Niente scuola!

Voglio vedere se tutti facessero cosi'. Si bloccherebbe tutto il sistema scuola!
Interruzione immediata di tutti i pagamenti, dalle rette scolastiche alle mense etc. etc.

Il fantolino perderebbe un anno? Certo. Ma almeno non rischierebbe la broncopleure! E comunque allo stato attuale delle cose, arrivi a diplomarti un anno prima o un anno dopo le cose non cambiano.

Scusate per la proposta pazzesca, me ne rendo conto, ma sono davvero indignato. Toccate tutto ma non i nostri ragazzi!!

Ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 09.11.12 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate se non sono molto pratico di PC,quindi il commento andrà a finire un po' a capocchia, ma ho visionato alcuni video di "repubblica" sulle note querelle, e ripeto:se ci sono delle regole in qualsiasi formazione, queste vanno rispettate, se non piacciono....ciao.E poi, è mai possibile che ci si debba sempre e comunque prestare al gioco del più lurido e velenoso dei fogli di carta nella storia della stampa? repubblica è stato il veleno che ha impestato il pozzo dell'acqua della sinistra in i-taglia!!!

massimo canepa 09.11.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento

So che molti di voi credono che la Chiesa Cattolica sia la vera e unica riconosciuta da Dio, e seguendo i suoi precetti andiamo direttamente in Paradiso.

Purtroppo seguendo la Chiesa cattolica andiamo direttamente all’inferno,perchè abbiamo adorato Lucifero.

http://www.peterjamesx.com/Italian/Italian%20Docs/Jesuit%20Plans%20Exposed.htm

Milena . 09.11.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

REPORT E GABANELLI SONO PARTE DELLA MACCHINA DEL FANGO
REPORT HA COMMESSO UN ERRORE MACROSCOPICO OPPURE, SU ORDINE DI CULATELLO, LO HA FATTO APPOSTA.
NELL'UNO E NELL'ALTRO CASO LA GABANELLI SI DEVE DIMETTERE E DEVONO SALTARE IN RAI MOLTE TESTE.
VEDRETE IN FUTURO REPORT SI OCCUPERA' ANCHE DI BEPPE E DEL MOVIEMNTO.....SEMPRE PER ORDINE DI CULATELLO

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 09.11.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Robba da 'nce ze crede, stamo co' la merda fino ar collo e quei fji de 'na....che stanno a Roma, approveno 'a legge dell'innode mameli a scola.........ma andatevene affanculo.......... annate ielo a di' a equitalia......Otto mjioni de persone che stanno alla fame so' meno importanti dell'inno de mameli...eh.......si dovete fa ste stronzate annatevene a casa...ah gia', mancano un po' de mesi.....volete sta fino allurtimo pe' ruba'..i soldi dei contribuenti..........

Er Caciara er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 09.11.12 10:05| 
 |
Rispondi al commento

SALSI, posso dirtela una cosa dal cuore?

TROIA!

E poi accusami pure di essere maschilista etc. etc. etc.

TR0IA!

Perchè? perchè ti stai vendendo al miglior offerente sputtanando ghi ti ha dato una possibilità

TROIA!

Alex . Commentatore certificato 09.11.12 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..Contro lo strapotere delle banche e dei bancari da strapazzo....
...ordinare il sistema bancario..dividere le banche tra banca investimento , banca impresa e banca risparmio....
...Le banche devono svolgere una funzione sociale al servizio del cittadino....

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 09.11.12 10:02| 
 |
Rispondi al commento

La casta non molla.
E pensare che con il M5S l'Italia passerebbe dalla porcilaia politica europea (cosi' ci vedono all'estero) all' avanguardia politica mondiale (per adesso e' il primo partito al mondo nato e gestito via Internet e con costante presenza fisica con la gente).
I porci si agitano, bhe' un calcio in c..o con un bel voto al M5S

Giulia S., Napoli Commentatore certificato 09.11.12 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Scriveva il nostro caro angelo Battisti: come può uno scoglio arginare il mare.....
Pazienza ragazzi, non facciamoci prendere dalla rabbia, ormai è quasi fatta! nervi saldi, testa sulle spalle e pronti a gestire lo stato con cura e rispetto delle istituzioni. Ricordate che lo stato siamo noi cittadini e le istituzioni servono a chi gestisce lo stato . Le istituzioni serviranno a noi quando dovremo gestire lo stato. Ripeto nervi saldi ce la faremo!!!!!!!!! Riporendiamoci lo stato e cacciamo gli usurpatori!

Spartaco 09.11.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, BEPPEEEE riconsidera il comunicato politico 53 e ti spiego il perchè.
Il passaggio dalla prima alla seconda repubblica presenta terribili analogia con l'attuale cambiamento di cui sei volente o nolente attore principale.
Cosa è successo. Mani pulite azzera praticamente un'intera classe politica e prendono il loro posto gli stessi partiti rivisti formati dai rincalzi dei precedenti. Si è salvato solo qualche esponente storico.
Poi nasce Forza Italia che, al traino di un leader padrone, riesce a far mambassa di tutto. Purtroppo anch'egli imbarca di tutto per far fronte alla rapida crescita ed imbarca essenzialmente faccendieri, nel caso migliore.
Il risultato di ciò lo abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni ma, a mio parere, il vero problema non sono i ladri, perchè a quelli pensa la giustizia, ma sono gli incompetenti. Siamo pieni di amministratori INCOMPETENTI e quindi nocivi.
Oggi accade grossomodo la stessa cosa, con i rottamatori dei partiti ed il M5S che finisce con l'assomigliare a Forza Italia. Un padrone carismatico che decide tutto.
Finiremo con il selezionare una classe dirigente scadente, perchè non è vero che sono solo portavoce dato che poi quei portavoce dovranno confrontarsi con le personalità di tutto il mondo.
Le decisioni devono essere decise collegialmente in rete ma poi sono loro che le dovranno sostenere nel mondo, lo vogliamo capire o no.
Almeno selezioniamo chi conosce l'Inglese, ma non basta.
Beppe pensaci per non far la fine del peggior Berlusconi.

Roberto Gilli, Pino Torinese Commentatore certificato 09.11.12 09:51| 
 |
Rispondi al commento

IMMENSO MARCO TRAVAGLIO
SCALFARI E BATTISTA, CORTIGIANI DI MONTI.
FAVIA E SALSI STRUMENTI IN MANO AGLI EUNUCHI DELLA PORCILAIA PARTITOCRATICA

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 09.11.12 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Contasto che, ogni volta che un'elezione manda all'opposizione i forchettoni di lungo corso , c'è una montagna di debiti da gestire . Buoni ultimi i cinque o dieci miliardi del debito siciliano . Nelle cui casse , per fare un esempio , le entrate previdenziali coprono soltanto il 30% delle pensioni erogate dalla regione .
Il che ci suggerisce che il disastro che si presenta davanti ai nuovi amministratori e di proporzioni da far rizzare i capelli in testa .

tra il dire e il fare, Sorzè VE Commentatore certificato 09.11.12 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Notizia di oggi: Il retroscena. Il Cavaliere prepara il colpo di scena "Il candidato non sarà comunque Angelino".

E Bravo l’Angelino!!! Il suo nome apposto in calce passerà alla storia per i suoi “lodi” salva padrone.

Assieme alla sua ingloriosa “Rottamazione”. Come ricompensa per la sua ottusa ……lealtà.

Sancho Panza 09.11.12 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha un cazzo da fare e prende 20 mila euro al mese (piu' il resto),PENSA ALL'INNO DI MAMELI .Loro si', che amano LA PATRIA, con quello che gli passa al mese ,lavorando (si fa per dire)dal martedi'al giovedì.
MENTRE
Il tracollo a settembre della voce cibo e bevande è l'ennesimo segnale di una situazione che è giunta al limite. Sale l'allarme sulla condizione economica delle famiglie, soprattutto in vista delle scadenze fiscali di fine 2012. Lo afferma la Cia-Confederazione italiana agricoltori, commentando l'indicatore dei consumi di Confcommercio. "Oggi due famiglie su tre riescono ad arrivare a fine mese - sottolinea la Cia - solo con tagli radicali sugli acquisti, compresi quelli alimentari". "E' un dramma che sottolineiamo da tempo - conclude la Cia-, la conseguenza del progressivo calo di potere d'acquisto e reddito disponibile da un lato e inasprimento fiscale dall'altro. Se non si prenderanno presto provvedimenti per sostenere i consumi e aiutare le famiglie, ad esempio riducendo gli oneri fiscali, l'Italia non uscirà mai dal tunnel della crisi".

klaus k. Commentatore certificato 09.11.12 09:49| 
 |
Rispondi al commento

CERTO NON E' L'ARGOMENTO DELLA DISCUSSIONE MA IL SILENZIO DI TUTTI GLI ARTISTI ITALIANI (registi, cantanti, etc...) INTORNO AL MOVIMENTO DI BEPPEGRILLO FA RIBREZZO.
OBAMA(LO SO OBAMA NON E' GRILLO)E' SUPPORTATO DAGLI ARTISTI E' CIRCONDATO DI COERENZA ... IN FONDO FORSE E' GIUSTO COSì ALTRIMENTI SE FOSSE STATO IL CONTRARIO NOI SAREMMO GLI STATI UNITI E Lì L'ITALIA DEI NANI DELLA REPUBBLICA.

brunorev brunorev 09.11.12 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per i politici,noi,non siamo persone.ci chiamano massa elettorale.siamo il loro campo di battaglia.per i capitalisti non siamo persone ma,consumatori.....per le tasse non siamo persone ma contribuenti.naturalmente,anche se non ce lo dicono,sappiamo a cosa cotribuiamo.per le banche?solo pesci da prender all'amo.basta questa semplice analisi per capire che bisogna usare l'arma che grillo ci ha messo a disposizione.viva il m5s.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 09.11.12 09:45| 
 |
Rispondi al commento

LA PORCILAIA PARTITOCRATICA
repubblica e' buona per pulirsi il culo....al posto delle foglie di verza, quando ti scappa in campagna.

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 09.11.12 09:45| 
 |
Rispondi al commento

ci possiamo difendere solo col sostegno dei cittadini.

faccio un esempio con 2 estremi se rubo ma tolgo l'accise sulla benzina è chiaro da che parte sta il popolo.

succederà invece che indipendentemente di essere o meno ladri ci "accuseranno" di tutto, anche di rubare come gli altri, ma il nostro compito è superiore: il nostro stile per ribattere alle infamie non sarà dimostrare il contrario (o almeno non solo, magari si puo' istituire un pool dedicato) ma compiere azioni, stimolare le commissioni e legiferare, qualora al governo, in modo equo e solidale.

questa sarà la definitiva distruzione del sistema cancrogeno dei partiti.

quindi, a quando l'elenco delle prime cose da fare nei primi 100 giorni oltre alle 5 stelle del non-statuto?

che so, partecipate, rapporto con le banche, pagamenti dello stato, rai ...

niamo suppo Commentatore certificato 09.11.12 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Stanno tentandole tutte per indebolire il M5S ...
Hanno iniziato con l'Italia dei Valori (che in qualche modo supportava il movimento) ... vedremo cosa riusciranno a inventare da qui ad aprile.
Una cosa è certa, chi vede in questa ignobile Europa una riedizione aggiornata del terzo Reich, no si lascerà certamente deviare da lestofanti e quisling quali, a mio avviso, Casini, Rutelli e compagnia cantante .....
La forza dell'Europa, fino al tradimento dei quisling con i quali è stata infarcita, era lo stato sociale; distrutto quello l'Europa, attualmente è diventata colonia USA e si appresta a diventare colonia cinese.
Non ci resta che sperare nella Russia che può ancora ergersi come ago della bilancia, visto che gli europei sono diventati abulicamente egotici ?

Anafesto 09.11.12 09:44| 
 |
Rispondi al commento

favia come fini....non sei ricandidabile
salsi come carfagna..hai una carriera da soubrette
tavolazzi come rutelli..neanche la moglie lo vota

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 09.11.12 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Molto profanamente mi permetto di dire che questa nuova legge elettorale mi sembra molto in funzione anti-PD, più che anti-Grillo...

Filippo F., Firenze Commentatore certificato 09.11.12 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non s'è iscritto per votare, sta a vedere

Alex Scantalmassi 09.11.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento

favia come fini
salsi come carfagna
tavolazzi come rutelli

ANDREA FORGIONE64, AVELLINO Commentatore certificato 09.11.12 09:36| 
 |
Rispondi al commento

dal punto di vista dei banchieri e dei politicanti,noi,non siamo persone ma polli da allevamento.esistiamo SOLO per produrre le uova utili al loro commercio.


vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 09.11.12 09:35| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=JXFQcUuR7NI

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.11.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualcuno mi linka qui l'iscrizione di Beppe Grillo al M5s con la data di iscrizione, grazie
che io sono come S.Tommaso e non ci credo finché non ci metto il naso..

Alex Scantalmassi 09.11.12 09:32| 
 |
Rispondi al commento

EPOPEA SALSI
Ieri sera a servizio pubblico la salsi si e' rifatta intervistare. parla contro il movimento e non dice una parola sui ladri del pd che governano la sua regione o su casini fini e berlusconi. questa salsi, consigliera di culatello ,