Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Un uomo di parola


renzino.jpg
"C'è solo una cosa che credo che dovrebbe farci riflettere. A me piacerebbe che quando qualcuno si candida fosse in grado di non lasciare a mezzo il lavoro. Credo che quando uno è stato eletto 8 mesi fa in Parlamento, avrebbe fatto meglio a finire il lavoro in Parlamento, o viceversa a non candidarsi in Parlamento e a candidarsi direttamente per il Comune di Firenze perchè: finiamo un mandato e poi preoccupiamoci del resto." Matteo Renzi, 2009. 3 anni dopo si candida, da sindaco di Firenze, alle primarie del pdmenoelle per il candidato Premier. Un uomo di parola.

Guarda il video!

5 Nov 2012, 17:30 | Scrivi | Commenti (412) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Io vi giuro che da quando c'è questo movimento, sono rinato. E come ex votante di PD-L non mi ero accorto al 100% di questa spudoratezza inciucista, tanto da mettersi d'accordo nel demolire la costituzione. Meno male che ci siete Voi che date queste notizie di trasparenza e di coinvolgimento del popolo per poterlo finalmente cambiare.Questa vecchia e marcia classe politica va cacciata dal nostro Parlamento. L'Italia merita di meglio. Ma perché ancora oggi votano questi vecchi politici corrotti e arroganti. I deputati del M5s sono l'esempio di correttezza e onestà, tanto che oggi nessuno più osa parlarne male.

givanni p. 25.07.13 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi io vivo a firenze e silvio renzi è davvero inaccettabile su ogni campo,vive d'immagine e di contorni come il suo insegnante silvio.sindaco di una città meravigliosa ma nn sta facendo nulla e soprattutto nn fa mai il sindaco e nn c'è mai a il suo posto di lavoro,diciamo che un sindaco di facciata e il suo obbiettivo è arrivare a roma in qualsiasi maniera.Non si può vedere nemmeno noi fiorentini(sopratutto chi segue un po' di politica),se il questo è il nuovo siamo messi di nulla...!!GRANDE MARCO BEATO DI SCORZè,CONDIVIDO IL TUO BELLISSIMO POST!!!

marco R., firenze Commentatore certificato 05.06.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento

RENZI è la fogna democristiana ripulita e rivestirta a nuovo. Parla per aneddoti scontati, proprio come il suo vate e maestro SILVIO BERLUSCONI,pubblica i suoi libri alla MONDADORI, fa visita a B., e, poi,
va dal suo amico FABIO BRIATORE, che , tutto entusiasta, afferma :" SE SI CANDIDERA' LO VOTERO' DI SICURO !!!....Questo è il nostro FONZIE dei poveri. Tutto chiacchere,...e nemmeno distintivo, perchè, non è del PD, nè della DC, nè del PDL, nè dell'UDC, ma di tutta questa merda messa insieme !..Ogni giorno ringrazio Dio che questo "sapientino del c...o non è nel nostro Movimento.Ricordo inoltre che , LUI, il nuovo della politica, è in politica, MARGHERITA, POPOLARI, ecc,ecc, da almeno 20 ANNI !!! Non ha mai lavorato un giorno solo in vita sua, e non sa fare un c...o di niente.Quel NIENTE, però, lo sa fare molto bene !!!...

marco beato, scorzè - venezia Commentatore certificato 02.06.13 14:02| 
 |
Rispondi al commento

INCOERENZO

Paolo Marri 02.06.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Il P.D.-L. è stato distrutto, prima da Dalema, poi da Bersani ed ora Renzye gli sta dando il colpo di grazia; per noi va bene; contenti loro.........

Marco A., Roma Commentatore certificato 31.05.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il giovane sindaco di firenze è un bambino viziato arrogante,fastidioso,presuntuoso.Lasciamolo fare perchè ha deciso di uccidere il pd. Non lo disturbiamo. Saluti

ANTONIO B., Latina Commentatore certificato 31.05.13 11:13| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molti italiani non si sono accorti che l'evento Grillo a già dato dei cambiamenti sono rimasti tre partiti e dopo le prossime elezioni ne uscirà due partiti Destra e Sinistra, una sinistra rinnovata e una destra da rinnovare.

Non succederà perche la stupidità prevale ma se Berlusconi e Bersani si mettono attorno a un tavolo e cassero vita a tre riforme-GIUSTIZZIA, LEGGE ELETTORALE, COSTO DELLA MACCHINA DELLO STATO.

GRAZIE GRILLO.

Maurizio Vigoni 08.03.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Cari tutti, il movimento 5 stelle ha fagocitato molti voti del popolo, da chi crede in questo movimento di spirito popolare, chi invece ha optato di votare un'alternativa politica ai partiti che per anni si nono spartiti la torta (piatto ricco mi ci ficco). A parte questo preambolo satirico, chiedo a tutti quelli che "sputano" sopra al movimento una semplice domanda: i precedenti partiti ed i loro politici hanno governato da ormai 20 anni senza concludere niente, impoverendo il paese e la sua economia in cambio del debito pubblico, debito che altri paesi si sono fatti carico e che per la legge dei numeri ora battono cassa sugli interessi!
Poveri noi, poveri i nostri figli e le generazioni future, schiave del sistema delle banche e di questa macro-economia che ci renderà sempre più poveri e sul lastrico. I recenti eventi di suicidio non ci fanno aprire bene gli occhi sullo specchio economico che ci circonda, le TV cercano di nascondere questi eventi per non allarmare il paese ed il popolo, manca poco ad una rivoluzione civile.....
Vogliate (tutti) rendervi conto che il sistema ad ingranaggi è "grippato" da molto tempo, l'olio di lubrificazione è esaurito ed il sistema è pronto alla fusione ed alla completa distruzione, la verità fa male.... lo sò, ma dobbiamo assolutamente prendere una direzione da seguire o purtroppo ci troveremo in una strada a senso unico senza via d'uscita!

Sentenza 75 07.03.13 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve! sono un'insegnante statale e credo fortemente nella "cosa pubblica" ho seguito il movimento fin dal 2008 iscrivendomi al blog e quest'anno ho votato il movimento, ora osservo, ascolto, leggo il blog e con fatica tutti i commenti e suggerimenti dei simpatizzanti o meno. l'idea che mi sono fatta è che il momento è propizio, concordo con la rivoluzione del parlamento, ma ho cercato ovunque nel blog e senza successo, spiegazioni in merito all'articolo 94 della costituzione che impone la fiducia, ho compreso il desiderio del movimento di non votarla, ma come aggirarlo? e soprattutto è possibile insediarlo permettendo di formare comunque un governo e fare le riforme tanto attese da tutti. dai commenti che ho letto per molti è una condizione che vincola il loro voto a favore del movimento nelle prossime eventuali votazioni che nessuno si augura. qualcuno sa spiegarmi come si aggira il discorso fiducia descritto nell'articolo 94 della nostra costituzione? nella seconda parte dell'art.dice che il voto contrario votata da almeno un decimo dei componenti comporta la sfiducia ma non le dimissione ma è riferito alle proposte.....attendo delucidazioni

eleonora sica 07.03.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete notato che tutti i vecchi leader continuano a parlare di tutto tranne che dell'abolizione dei vitalizi, riduzioni dei loro stipendi, eccccccc.?
Non vogliono rinunciare ai loro privilegi!!!!
Avanti Grillo non ti fermare!!!!

Sidney Jahnsen 07.03.13 08:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie per aver aperto un varco nel parlamento italiano e per tenere ancora accesa la speranza che questa volta davvero cambiera qualcosa. Ora vi esorto cmq di trovare una soluzione a questa situazione drastica che giorno dopo giorno (per le piccole realta e per i piu deboli) sta scivolando e raggiungendo un punto di non ritorno.

michele g., monte san giovanni campano Commentatore certificato 06.03.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Vedo con rammarico che fra il movomento c'e' gente che ha votato M5S per protesta. "ti abbiamo votato ma se non fai accordi col PD non ti votiamo piu"
Secondo me questi hanno sbagliato a votare: ma votate per Bersani!!!! chi ve lo impedisce!!!

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato 06.03.13 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fortuna per il PD senza L che ha vinto Bersani, altrimenti se avesse vinto Renzi l'addestramento ricevuto ad Arcore da Berlusconi avrebbe consentito l'inciucio del secolo.
Questo signore è il classico politico alla De Mita della DC, capace di lasciare segni indelebili per decenni sul popolo italiano.
VADE RETRO SARAGAT

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato 06.03.13 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ha detto: Arrendetevi, siete circondati! Io sono circondato da due Grillini: mia figlia insegnante precaria (110 e lode + una più che onorevole specializzazione SILSIS) e mio genero, piccolo artigiano in crisi. La loro speranza, ma anche la mia, è che il limbo senza speranza nel quale la gioventù è precipitata, veda una via d'uscita. Da parte mia ho immaginato che la politica Italiana fosse un campo da booling e gli abitanti del Palazzo fossero dei birilli. Grillo l'ho identificato ad una potente palla da booling lanciata con forza contro la Casta che non "vuole mollare l'osso". La palla è stata lanciata e i birilli si sono sparsi un pò dappertutto. Ora è tempo di raccattare i cocci. Buttare il "loglio" nel fuoco della geenna va bene, ma cercando anche di salvare il salvabile del grano buono anche se poco, che è rimasto. Mi rifiuto di credere che tutti i Partiti siano uguali. Io ho lottato una vita contro Partiti liberticidi e non accetto di essere accomunato ad un Bwerlusconi. Credo invece che il Parlamentarismo interessato, così come l'abbiamo conosciuto fino ad oggi, sia marcito al punto di non ritorno. Ora il M5S è dove deve essere, in Parlamento e credo pure che questa rappresenti per il Paese Italia una opportunità unica, che non deve andare perduta. Da anziano Pensionato vivo nel timore che il "tutto e subito" sia a priori una politica sbagliata. A noi, Giovani di una volta, questo slogan non ha portato fortuna, soprattutto perchè non siamo stati capiti dal resto del Paese. Oggi si rischia lo stesso risultato, aggravato dal pericolo di non essere a vostra volta capiti. Papa Giovanni XXIII° diceva che sono le cose che ci uniscono che ci permettono di fare quel tratto di strada assieme. Anche fosse soltanto per conoscerci. Il no a priori porta da nessuna parte, salvo correre il rischio di chiudere porte, che col giudizio del poi un domani, si riveli un "tragico errore". Si presenta oggi l'opportunità di un dialogo con il PD, ascoltare costa poco...

Mario Cecchini 06.03.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Renzi è la vecchia politica che si è rifatta il trucco. Parla sciolto, ma ripete le solite frasi steorotipate. Buca lo schermo, è simpatico, ma gli manca ancora qualcosina. Fa il finto ritroso sulla sua possibile candidatura a premier, stile: "mamma Toni me tocca! (toccame Toni che mamma non vede)". Sembra pure sincero ... quindi spero che non si bruci.

Mario Simeone 06.03.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

allora tu, BEPPE ,non hai capito un ca...
il popolo ti sta dando la possibilità di passare dalle parole ai fatti, parlare, parlare, parlare..a ruota libera come hai sempre fatto, promettere, promettere ed ancora promettere ed ora che è arrivato il momento di farci vedere quello che sei capace di fare, di mantenere quello che vai promettendo, che fai ? ti tiri indietro ?
guarda che se si ritorna alle elezioni, per colpa tua, il mio voto non lo avrai un'altra volta e come me credo che la pensino in tanti.
con questi politici che ci trovavamo, e di cui non ancora ce ne siamo liberati del tutto, non era difficile trovare argomenti per poterli attaccare e la tua dialettica ha fatto il resto.
vedi quello che devi fare e fai presto perchè stai per perdere il treno.
un tuo elettore.
hai trovato

salvatore maddaluno, roma Commentatore certificato 06.03.13 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BISOGNA TROVARE UN PUNTO DI CONVERGENZA ,MI PARE CHE QUELLO VUOLE FARE GRILLO SONO LE STESSE COSE CHE VUOLE FARE IL PDL.IN QUESTO MOMENTO LA COSA PIU IMPORTANTE E QUELLA DI DARE UNA CERTEZZA ECONOMICA A TUTTI RIMETTENDO IN MODO L'ECONOMIA E NON è UNA PRIPRITA IL CONFLITTO DI INTERESSI

giuseppe 06.03.13 08:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

salve popolo grillino, stasera a Ballarò c'era il bimbo renzi (come lo chiama Crozza). ad un certo punto ha detto:" noi giravamo col camper (per le primarie) dicendo dimezzamento dei parlamentari, riduzione del finanziamento pubblico, poi lo ha detto Grillo con il suo camper con un eco maggiore del nostro...." COMPLIMENTI!!! si è svegliato ma è caduto dal letto! ma perchè questa gente è solo capace di dire le bugie??? Sembra di stare a scuola. basta che abbiano qualcuno che gli mette un microfono in mano e una telecamera davanti al viso e ne dicono di tutti i colori. Sarà forse perchè sono 40 anni che pensano che basta usare la TV e tutti gli italiani torneranno italioti??? e tutti crederanno alle favole di chi fa della politica il modo più sicuro per non fare un cavolo ed arricchirsi a danno della collettività? è davvero vergognoso sentire queste chiacchiere da salotto. renzi non pugnala bergamella alle spalle!!! ma lo capiscono o no che gli italiani (almeno quella parte di persone oneste e corrette)sono state pugnalate alle spalle per anni ed anni dagli stessi che oggi chiedono il voto di fiducia al M5S? ipocriti. VERGOGNA! un cittadino stanco ed incazzato.

christian grauer 05.03.13 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da vecchia bacucca mi sento di dare qualche consiglio. I. Non avere paura. Gli italiani in questo monento hanno tanta paura , persino dei grillini. La paura offusca la mente!
2. Siate sempre obbiettivi , umili e guardate oltre le frontiere senza farsi condizionare da terrorismo giornalistico. C'è da imparare da tutti i paesi,sia nel bene che nel male. Imparassimo anzichè focalizzare sul nostro "picchettu" sarebbe meglio!.4. Date ragioni chiari per le vostre scelte in modo che tutti quei poveretti che hanno votato PDL oPD possano liberarsi dalle loro paure e votare per un mondo migliore.% Fate sempre le liste di tutto ciò che bisogna ricordare!!!!
Parola da Nonna

yvonne o., alassio Commentatore certificato 05.03.13 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ARTICOLO 4 DEL NON-STATUTO DEL MOVIMENTO 5 STELLE
Il MoVimento 5 Stelle non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro. Esso
vuole essere testimone della possibilità di realizzare un efficiente ed efficace scambio
di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza
la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità degli
utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi.
pagina 3 di 5
www.beppegrillo.

Danilo B., Santander Commentatore certificato 05.03.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

C'è bisogno di un bel reset politico in Italia ed una revisione concreta in Europa. Forza Grillo.

Andrea Tramarin 05.03.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Non e più tempo di sentire commenti,servono dati oggettivi.Le riunioni che riguardano le decisioni politiche non devono essere fatte in stanze chiuse o tunnel sotterraanei."Monti incontra Bersani Grillo e berlusconi!!Beppe portati una webcam che le opinioni dopo ce le facciamo noi su cosae come e' necessario operare!!!

gianni piazza 05.03.13 08:54| 
 |
Rispondi al commento

per tutti quelli che sostengono: niente inciuci e inciucini, voteremo singoli provvedimenti --> ma minc*** ma di quale governo???? per tutti quelli che oggi all'incontro di Roma hanno detto: faro' questo , faro quello ---> ma con quale strachacchio di governo? ma vi svegliate? sarebbe piu' corretto dire, rifacciamo la legge elettorale e torniamo a votare peccato che qui occorrerebbe rimettere comunque in discussione il sogno (magari va meglio ma magari peggio)!

sfruttiamo l'occasione e piano piano ci portiamo tutti a casa. Se il pd ha fatto la bicamerale con berlusconi concedendogli di tutto e ottenendo nulla figuriamoci cosa potremmo fare noi, ma per fare questo occorre finirla di fare polemica e festeggiare la vittoria elettorale. Vittoria? ma de che , ogni giorno che passa l'Italia ha piu' urgenza di prima di cambiamento e riforme, quando faremo passare la prima legge proposta da noi si potrà parlare di vittoria, ora l'unica vittoria è che si pigliano il vitalizio pure i nostri e noi ancora una volta presi per il .....

marco picardi 04.03.13 23:12| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di coerenza ...
http://www.beppegrillo.it/2008/04/lagenzia_delle.html
.. la coerenza di Grillo dov'è? La sua dichiarazione dei redditi resa pubblica è uno scandalo per lui? Certo, 8 anni fa'! Era un'altra epoca. Ea ora vorrebbe lui quella di tutti in onore alla trasparenza. E quella di Casaleggio? prego postare i vostri numeri please.. anzi, sempre in primo piano sul blog.
Miei 30mila all'anno (lordi), Grillo più di un milione. Fatevi pure prendere per il c. tutti. Io non ci sto'. Ciaooooooooooooooooooo

Franco Vernieri 04.03.13 22:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma come si fa la rivoluzione? io non ho mai sentito di una rivoluzione pacifica... è un ossimoro. la rivoluzione è cruenta, sanguinosa e lascia vittime e dolore. eppure il Grillo continua a manifestarsi rivoluzionario. mente sapendo di mentire. Grillo non è altro che un riformista, ma le riforme le vuole fare con il 51% dei voti. intanto affondiamo neanche tanto lentamente. buona fortuna a tutti noi.

alessandro brizzi, la spezia Commentatore certificato 04.03.13 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Vi ruga, paura che si presenti? poi il solito problema: ma Grillo è sempre stato di parola ? sicuri ? facciamo l'elenco ?
va bè aspettiamo e poi vediamo.
auguri

donato 04.03.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Leggo molti commenti critici verso Grillo.. Credo sia palese il senso ironico delle sue battute..e credo sia evidente il senso si provocazione delle stesse battute.. Tuttavia una cosa e' chiara: il M5S non parteciperà ad inciuci, giochini di palazzo e accordi sottobanco. Si voterà su ogni singola legge in base alla sua compatibilità con il programma del movimento. Il perenne silenzio stampa di Grillo e dei grillino e' piuttosto semplice da capire: i salotti di Vespa, di Giletti e della D'Urso secondo voi hanno qualcosa di serio? Se poi grillo andasse solo da Santoro o Floris verrebbe criticato per la sua "faziosità".. Quindi meglio il silenzio ed esternare il proprio pensiero attraverso il blog. E' chiaro che il popolo stellato si attende che i grillini propongano riforme importanti.. Ma tutto dipenderà da chi avrà il compito di formare il nuovo governo.. La soluzione più facile e' Bersani, il quale cercherà di corrompere i grillini ma alla fine si alleerà con il PDL.. E quindi si tornerà a votare ad ottobre.. A mio avviso, la soluzione che davvero può portare una ventata di aria nuova in politica e quella di formare un governo stellato che proponga alla casta le riforme più urgenti.. E li vedremo se i politicanti avranno il coraggio di rivoluzionare... Beppe continua così che li mandiamo a casa questi babbuini...

Livio PRENCIPE 04.03.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo, io credo che tu ed il Movimento siate in una tale difficoltà strategica che vi è difficile decidere cosa fare, per cui avete deciso...di non fare nulla e di attendere, ma anche questo attendismo non va bene per voi. Mi spiego.

1) Se Napolitano incarica (impossibile, ma vediamole tutte)un PDL e voi votate la fiducia vi sputtanate al massimo, quindi inammissibile.

2) Se Napolitano incarica Bersani o uno del PD e voi votate la fiducia, parte il governo PD, si faranno le principali leggi e riforme volute dalla maggioranza del popolo, Berlusconi o scappa oppure i magistrati (con la maggioranza che vota l'autorizzazione a procedere) o va in galera e di colpo cesseranno i motivi della rivolta degli elettori: morale, le prossime elezioni le vince il PD e M5S viene molto ridimensionato.

3)Se il governo non parte e si va a nuove elezioni, esiste una forte probabilità che M5S perda una grossa parte di voti perché sono state deluse le aspettative ed esiste parimenti una forte probabilità che Berlusconi vinca.... dato lo scoglionamento degli elettori PD,a questo punto credo che M5S si disgregherà.

4) Certo, l'unica opzione veramente favorevole è il governissimo, ma il PD è un cavallo che non beve. La speranza che Passera venga incaricato e che riesca a formare un governo PD+PDL mi sembra solo un roseo sogno.

5) La proposta della cosiddetta prorogazio, ammesso che Napolitano la beva e ci si dimentichi dei problemi costituzionali, mette l'M5S nella condizione di caldeggiare la prosecuzione di un governo che prima avete criticato in tutti i modi. Che voi resuscitiate Rigor Montis fa semplicemente ridere i polli.

In ogni caso e mi dispiace, qualunque cosa facciate, alla lunga è una partita persa....Ti ricordi quando volevi fare le Primarie del PD? Secondo me l'unica possibilità concreta di servire bene il paese, sfruttando il successo e mantenendolo, è quello di trovare il modo di PENETRARE il PD, assumendone il controllo prima delle nuove elezioni.

Gianfranco Lovisolo 04.03.13 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dai beppe avanti tutta, vediamo cosa faranno i vecchi bacucchi.

roberto rondanina 04.03.13 18:11| 
 |
Rispondi al commento

...leggendo i vari commenti, comincio a ricredermi, mi chiedo se questa è la base dove pretendiamo di arrivare?... la campagna elettorele è finita, come dice l'antitaliano nanoMaroni, l'obbiettivo è stato raggiunto, vogliamo o no cambiare l'Italia?.. e allora basta fare chiacchere... gli insulti hanno rotto i coglioni... poniamo le condizioni e cambiamo le cose!!! FATTI! FATTI! FATTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Mimmo Da Napoli 04.03.13 17:22| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

questi articoli mi ricordano la "denigrazione" di regime e in tempi piu' recenti degli organi di stampa dello psiconano. Appena viene fuori un avversario viene messo in prima pagina con l'elenco delle sue malefatte. Il punto è che sarebbe giusto criticare certe cose ma se si da la stessa enfasi a tutte le notizie il messaggio che passa e che tutti i cittadini del mondo sono malfattori mentre c'è una bella differenza tra chi conduce un'intera esistenza basata sul ladrocinio e l'infrangimento delle leggi e chi ogni tanto compie uno scivolone. Noi siamo esenti da critiche e condotte inappropriate? veramente????

marco picardi 04.03.13 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Grillo!
Ogni tanto e' bene rinfrescare la memoria.
Questo post e' solo coerenza.
I piu' si scandalizzano del perche' si parla ancora di Renzi.
In realta' questo articolo e' stato postato il 5 Novembre 2012.... semplice.

Stefano s., Piacenza Commentatore certificato 04.03.13 15:16| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo io sono un disoccupato perchè le banche e le finanziare mi anno costretto a vivere da 1000 euro a 200 euro al mese io ti o votato perchè credo in te e nel movimento tieni duro perchè i tuoi programmi sono il desiderio degli italiani in questi anni o scoperto che pdl e pd se non cambiano i loro fantoccio non andranno lontani grande grillo ..spaccali sti fantocci

carlo viselli 04.03.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

va bè ma che vuol dire ahahah

Tommaso B., Roma Commentatore certificato 04.03.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento

e' il minimo che possiamo aspettarci da questa gente......

CARLO MOZZANI, GENOVA Commentatore certificato 04.03.13 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, tu rifiuti i talkshow, ma lo sai che ti ci vorrei vedere da Santoro, che insomma non è l'ultimo arrivato, e potrebbe essere garanzia di professionalità giornalistica. Magari con B., B. e M., ho idea che faresti il doppio botto già me lo immagino. Sarebbe un bel confronto e il momento giusto per chiarire meglio la tua posizione agli italiani e cosa volete fare voi Cittadini del M5S. CORAGGIO!!!!!quelli che ti hanno votato e anche no, Vogliono sapere.......... dove ci vuoi portare penso sia legittimo. Perché è da parecchio che non riesco a vedere un futuro per me mia moglie e i miei figli.

Adriano N 04.03.13 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Matteo Renzi dovrebbe essere la bella novità della politica.
Forse non tutti hanno visto questo video,pubblicato tempo fà sul blog.
A me sembra che abbia imparato in fretta i meccanismi della vecchia politica.

http://www.youtube.com/watch?v=H7CheObPEUk

Gianfranco Bevilacqua 04.03.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento

scusi, signor g.b.: e lei che aveva detto di togliersi di mezzo e rimettersi a far teatro e sta invece ancora qui a ravanare le b. alla gente per bene del movimento, che avrebbe tante cose belle da dire e fare in AUTONOMIA???

Stefano Spina 04.03.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciau Beppe........

Sun de Savunna e ghe tegnievu a dite inna cosa:

Mia moglie è Toscana,di Pontassieve,perciò di "Toscani" un po me ne intendo.........
Nonostante questo ti pregherei di approfondire meglio il personaggio,Matteo Renzi.
Hai sempre detto che non tutti i politici sono da buttare.Matteo potrebbe riunire la componente "sana" del P.D. e rappresentare tutti coloro che nel P.D.L. hanno un'anima socialista.
Poi,dalle mie parti(Stella)si usa dire:"Se dai retta a me fai come vuoi!" Ma anche:"Lamigu u l'è cumme u pesciu..........doppu duì giurni u spussa"

Ciao è stato un piacere....

mauro Biale 04.03.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO: VOGLIAMO I FATTI E NON LE CHIACCHIERE, PER IL BENE DEL PAESE VAI AVATI CON LE RIFORME CON URGENZA

Sergio Bruschi 04.03.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sta facendo girare letteralmente le scatole chi continua nei commenti a citare come unico problema o quasi il finanziamento pubblico ai partiti...ma cazzo tutti ciechi?Qualcuno l'ha capito che manca il lavoro? Che senza lavoro e retribuzioni giuste non si riprende la circolazione dei soldi e cosi' via? Ma possibile che nessuno si accorga di quante agenzie di promoter che pagano anche a 90gg? Possibile che un caxxo di nessuno parli del nuovo modo di renderci ancora piu' miseri? I contratti a chiamata!!! Abolite questo assurdo schiavismo medievale che sta rendendo tutti sempre meno sicuri del domani! lavoro piu' giusto e piu' umano e piu' retribuito. Come? La parola d'ordine e': Decurtazione spese Dei Politici e dei loro servi sui giornali,! Grazie ed il primo che lo fara' avra' voti a vita.

max vimercati 04.03.13 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro BEPPE io rappresento una piccola azienda che con i suoi circa 20 operatori ha sostenuto te e cosa più importante il tuo programma che se avessimo potuto urlarlo come hai fatto te era anche il nostro. Forse fosse stato RENZI vincitore delle primarie avremmo seguito con maggiore attenzione le sue idee politiche ma avendo scelto quel sistema fatto da vecchi mercenari di continuare quella linea di pensiero che li vede sempre lì, gli stessi, fuori dalla realtà nelle loro auto blu(come dici anche tu), noi abbiamo sperato di raggiungere con te ciò che è avvenuto, e cioè costringerli a governare dovendo scendere a compromessi con il popolo italiano che oggi voi rappresentate, e allora da parte mia ti dico chiedi RENZI come interlocutore e costRingi la sinistra a rimediare ai suoi tanti sopprusi verso i cittadini italiani, gli altri i NANOeletti io non li considero nemmeno sono la minoranza di un EX potere minorato.

maurizio russo 04.03.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, non sono iscritto al Movimento anche se vi seguo da quando siete nati. Ho votato e fatto votare per voi. Mi permetto, umilmente, di esprimere il mio punto di vista: abbiamo finalmente la possibilità di concretizzare le cose più importanti del nostro programma, non lasciamoci scappare questa occasione perchè del domani non c'è certezza. Gargamella vuole governare con noi?? Bene!
Sottoscriva prima pubblicamente i punti più importanti ed urgenti del nostro programma. Ci dia la presidenza di camera o senato, oltre a quella delle commissioni più delicate e lasciamo nascere questo governo. Qualora non facesse quanto sottoscritto lo si può sfiduciare in qualsiasi momento. E se per caso tentasse l'ennesimo inciucio con il pdl sarebbe per il
pd la fine. Approfittiamone, possiamo già fare ora ciò che da tempo vogliamo, ed il resto del Paese potrà constatare che sappiamo anche governare! Forse sono scettico, ma, data l'età, ne ho viste troppe. Ho paura che un'occasione così non ci capiti più. In bocca al lupo!
gabro solari

gabro solari 04.03.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Suvvia Beppe, Renzi non fa parte della casta (ancora). Perché questo accanimento? Lo ha detto lui stesso, il momento storico e politico era quello giusto, la gente chiedeva cambiamento. Per questo si è candidato alle primarie, E una volta perse, se n'è tornato a fare il sindaco e ha pubblicamente detto NO alle proposte oscene dei dinosauri. Francamente ringrazio tutti quelli come lui e come te che cercano di scardinare la situazione politica marcia. E mi auguro che il panorama politico futuro sia vostro, che ci si possa confrontare su idee con la voglia concreta di fare. Mi auguro che in futuro, l'avversario politico, si possa rispettare.

Elena Noseda 04.03.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che dire allora di Pizzarotti ed il suo inceneritore?

franco v., roma Commentatore certificato 04.03.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se Renzi fosse stato più coerente avrebbe fatto di tutto ora per mandare a casa Bersani,altro che chiacchere!!!!!
Beppe e grillini resistete!!!!! non alleatevi con i dinosauri dell'anti politica.
Andate avanti per la vostra strada, anche se si dovranno fare sacrifici.
NON MOLLATE ORA!!!!!!!!!!!!!!!

biagio ferrera 04.03.13 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo , rispetta gli altri esseri umani, se ne sei capace, e soprattutto rispetta chi ti ha votato. Basta acredine, rabbia e rancore, non serve a nulla e a nessuno!

Antonio Olivieri 04.03.13 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe!!!! Vedo che, nonostante tu dica di essere e di rappresentare un movimento diverso, attui gli stessi metodi che hanno reso questa politica un calvario; un luogo in cui tutto è ammesso e il rispetto per gli avversari non esiste. Per quanto tu dica di voler trasmettere un messaggio diverso i mezzi che adoperi contraddicono ogni tua parola:andare a pescare nel torbido, mettere in risalto l'altrui incoerenza (se di incoerenza si tratta visto e considerato che la frase di Renzi da te riesumata è ascrivibile ad un contesto diverso)per sminuire la figura degli avversari. Aprite gli occhi!!! State votando un movimento che ha la facciata d'oro e la parte interna non meno lercia di quella di altri partiti.
Io desidero mettere in risalto, infine, due cose:
La rivoluzione se vuole essere reazionaria si appoggia ad un leader che intende rappresentare gli umori della folla
La rivoluzione se vuole essere sociale deve essere condotta senza intermediari.
Ho detto tutto.

Marco C. 04.03.13 08:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le condizioni generali non sono e mai saranno più favorevoli di così. Perciò basta cazzate(anche se il post su Renzi è del 12/12)e gambe in spalla verso le 5 riforme 5da ottenere con la rapidità del fulmine:
1 legge elettorale
2 rimborsi eliminati
3 vitalizi e pensioni abbattuti
4 conflitto di interessi
5 abolizione irap
Poi di nuovo a votare, per un futuro di nuovo nostro.

giuseppe f. Commentatore certificato 04.03.13 07:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve sono un insegnante , dopo tanti anni ho votato finalmente con una speranza, ogni volta che votavo (PD)dopo poco tempo mi sentivo preso per i fondelli . Oggi a 47 anni voglio credere in questo movimento , dico solo : forza ragazzi è ora di poter essere e di poter fare . Grazie Beppe.

Gianluigi barletta 04.03.13 07:21| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, pensa al bene del paese e anche con la puzza sotto al naso fai le riforme che hai promesso. Guarda che la gente , lo sai, non ce la fa più e questi giochetti verbali ti danneggiano .Il cambiamento deve avvenire all'interno, altrimenti non ti dovevi presentare.Ciao

Antonio Ferrante 04.03.13 07:10| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ma quando la smetti di pubblicare ste cazzate? non è forse ora di pensare a come portare avanti il Paese piuttosto che concentrare i tuoi sforzi sulla scrittura di post da minus habens? ti aspettiamo tutti speranzosi, cerca di non perdere troppo tempo però, che il Paese è alla deriva e necessitiamo di serietà non di nuovi post da burlone! :)

Nicola L., Roma Commentatore certificato 04.03.13 02:18| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un grosso in bocca al lupo a tutti i parlamentari e senatori del M5S. E' arrivato il momento del rinnovamento del sistema politico italiano ed europeo.
Avete il nostro appoggio, dobbiamo uscire dal tunnel, abbiamo bisogno della vostra determinazione,
della vostra fermezza, per eliminare tutte le caste che hanno distrutto la vita degli italiani.
scoprite come spendono i nostri soldi, bloccate gli organi di controllo costruiti su misura, per leggittimare le loro ruberie, e denunciateli alla magistratura, non ne possiamo più, comunicate al parlamento, che la gente muore di fame, sono migliaia le aziende al collasso ! I politici che sono li da oltre 10 anni, non sanno quello che succede, sono scollati dalla realtà, sono distanti anni luce da noi. Mi raccomando, fate subito provvedimenti urgenti per risollevare le PMI, siamo all'emergenza, non c'è più tempo !

Pietro Stefanoni 04.03.13 02:00| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Una vittoria sorprendente solo per chi i sondaggi se li trucca e se ne autoconvince, completa anche se incompleta, senza alcun velo a confonderne la dimensione, pesante come un maglio. Il Pd è stroncato e prono, pronto a qualsiasi compromesso con il M5S pur di governare, ben sapendo che un patto scellerato con il PDL lo condannerebbe alla scomparsa. Bersani ha inghiottito il proprio orgoglio e accetta gli insulti rinunciando a ogni polemica, la speranza ridotta al lumicino di poter ancora riuscire a metter su un governo che risulterebbe l'opposto politico sociale ed economico di quello sostenuto fino a una settimana fa. La soddisfazione di vedere le truppe del centrosinistra risalire "in disordine e senza speranza le valli che avevano disceso con orgogliosa sicurezza" non ha prezzo. Quindi attendo con fiducia le prossime mosse del movimento traendo le mie conclusioni. Aspettare non si può più, il paese è di fronte a un baratro dal quale bisogna tirarsi fuori, evitando compromessi e patteggiamenti. L'unica soluzione che mi viene in mente è questa: che il movimento faccia un governo da solo, chiedendo a sua volta la fiducia al Pd e al Pdl, in nome di riforme strutturali non più rinviabili. Il Pd sicuramente accetterà, non potendo fare altro, la base contraria all'altra unica possibilità di governo, il matrimonio scellerato e letale con il Pdl. Il potere contrattuale del 5 stelle in questo momento, aldilà dei numeri, è unico ed irripetibile, non ci si può lasciar sfuggire questa occasione, si faccia un governo monocolore M5S e si facciano le riforme nei modi e tempi del movimento, e poi si torni al voto, con la certezza di aver sfondato una parete fino a ieri di gomma.


Ok ora siete li in parlamento, fatevi rispettare, prendete l'iniziativa.....presentate un programma di governo innovativo dalla politica economica in primo piano ( taglio agli sprechi dal più' presto ) rilancio immediato Dell' economia spicciola ( piccoli cantieri ) che portano subito occupazione ....politica sociale con il reddito di cittadinanza (se si può' recuperate qualche soldo da un taglio anche parziale degli aerei ) poi facciamo le leggi sulla corruzione, conflitto d'interesse, e sodati e legge elettorale.....scusate se ripeto quello che sappiamo già' si farà'. ... Ma la gente vuole avere anche tempi certi...entro maggio bisogna ripartire con delle certezze....non giochiamo al politichese... Le spese tutti i mesi ci sono ....

Silvio maritano 04.03.13 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La campagna elettorale è finita! Che c'entra Renzi, adesso? Sembra che qui si abbia paura di confrontarsi, decidere, fare... FATE, PERDIO! Basta agitare spauracchi e vessilli da rivoluzionari del lella! AGITE!!!!NON C'E' TEMPO!!!!

mauro boselli 03.03.13 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Ciao grillo, adesso mi piacerebbe che tu non perda più
Tempo a scrivere articoli per criticare, ma programmi da portare in parlamento in modo che anche chi non ti ha votato
Potrà conoscere le nostre idee e capire che vogliamo smascherare i veri clown e portare l'onesta!.

guido azzali, reggio emilia Commentatore certificato 03.03.13 23:17| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

non mi pare che alla fine la tanto strombazzata riduzione degli emolumento da onorevole sia poi tanta onorevole. io sono pensionato e mi fa una maledetta rabbia vedere che a conti fatti un onorevole 5 stelle guadagna a fine mese piu' di 10.000 euro, con una ridicola riduzione di poco piu' di 2500 euro. andate a dirlo ai tanti giovani e non che devono buttare il sangue per arrivare a guadagnare 500 euro al mese quanto gli va bene. date piuttosto un goverrno al PAESE, POSSSIBILMENTE CON IL PD, che con tutti i suoi difetti, è stato l'unico a dare certezze di democrazia in politica, destra e sinistra non sono la stessa cosa. è da qualunquisti dire ciò-

ciro esposito 03.03.13 22:46| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, ora ci sei iin Parlamento attento a tirarsela troppo si slaccia tutto. proponi il cambiamento in poche mosse ma dritte all'obiettivo.
1) Dimezzamento parlamentari
2)Dimezzamento stipEndi parlamentari E VIA I VITALIZI
3)Via finanziamento pubblico ai partiti
4)Legge elettorale nuova
5)Una polizia unica in Italuia (paghiamo multe salate all'Europa per tenere 3 capi)GdF CC PS
6)Defiscalizzare le imprese che prendono i giovani a tempo indeterminato per 5 anni
......NON ACCETTANO. OK TUTTI A CASA. Provare prima sul nostro terreno.NON DELUDERMI

massimiliano corrado 03.03.13 22:35| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok. Adesso ascolta quello che tutti gli italiani, anche quelli che non ti hanno votato, ma a cui ti sei rivolto...CAMBIA IL PAESE, AFFRONTA ANCHE CON UN PO' DI UMILTA' CIO' CHE LA GENTE TI CHIEDE. FALLO SUBITO.

Antonio De Martis 03.03.13 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Avanti tutta 5stelle sarete appoggiati dalla gente corretta e onesta.

viviana 03.03.13 22:31| 
 |
Rispondi al commento

SEGHE MENTALI !!!!!!!!!
E' PASSATA UNA SETTIMANA E CHIACCHIERIAMO DI TUTTO E DI NIENTE. FACCIAMOLI METTERE A SEDERE I NOSTRI GRILLINI E GIA'DA QUEL MOMENTO VI ACCORGERETE QUANTO LE COSE SIANO CAMBIATE, NELLE FACCE, NEL PERCORSO CHE HANNO FATTO, DELLA VOGLIA DI DARE POLITICA VERA IO HO VOTATO M5S E SONO SICURO NON MI DELUDERANNO !!!

UGO OGU Commentatore certificato 03.03.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Neo eletti M5S, adesso non fate i cucu. Appoggiate qualunque governo definisca con voi alcuni punti urgenti: 1Dimezzare camera e senato.2Ridurre stipendi parlamentari.3Legge elettorale.4riforma pensioni.5Conflitto di interessi. A primavera alle urne e allora si che si fa filotto.
Bye

Lorenzo Rosa 03.03.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

su Renzi mi sembra che Beppe stia applicando il "metodo Boffo" preventivo. Perchè? Eppure Renzi non fa parte della casta, almeno per ora, in quanto amministratore locale di prima nomina. Non credo si possa dire che i mali dell'Italia dipendano da lui. Allora: perchè questi attacchi preventivi? Beppe, hai già paura che ti sottragga consenso?

Claudio S., Firenze Commentatore certificato 03.03.13 22:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io non ho votato come sempre perche' ho i coglioni pieni di questa merda,se grillo fa quello che ha detto alla prossima ci vado e lo voto.Deve togliere i soldi dalle mani di questi porci e poi ci vado!!!

claudio m., roma Commentatore certificato 03.03.13 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo è un egoico con manie di persecuzione. Come tanti attori di teatro del resto.

Karl Marx 03.03.13 21:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
pur condividendo una parte importante dei punti del programma di M5S, ma non condividendone affatto altri ed essendo schifato come tanti altri cittadini di questa idea di politica che è permeata nella società italiana, ho appoggiato con il mio voto il M5S alle ultime elezioni. Credo che la coerenza sia una qualità meritevole, e avendo finora fatto intendere che il tuo pensiero sia orientato a cercare di cambiare l'idea di morale pubblica come madre di tutti i mali, non posso che appoggiala ma.. guardati bene dal pensare che l'immensa platea che ha sostenuto il movimento credo al di sopra delle aspettative non solo dei partiti "tradizionali" ma anche tua, possa sostenere il movimento se per "coerenza" non approfittiamo di questa incredibile occasione per costringere la politica ad arrendersi all'accettazione parziale dei punti del programma M5S. Qualunque guerra è fatta di battaglie, e perdere questa possibilità potrebbe costare cara all'Italia prima ancora che al movimento.
Ho portato voti, non solo il mio con l'obbiettivo di vincere questa battaglia, rivoluzionare come vuoi anche te l'idea della morale collettiva e credere che si possa immaginare un Italia ma anche un mondo migliore; ma è il momento di agire a costo di perdere un po' di quella "coerenza", nel bene di tutti, anche di chi non ti ha appoggiato ma che potrebbe farlo di fronte all'evidenza dell'azione e non più delle parole!
Spero che tutto questo sia tattico e al momento opportuno tu possa dimostrare pragmatismo oltre che coerenza e che questa rivoluzione pacifica possa rimanere tale, anche se sono consapevole che non sarà affatto facile.

Fabio Marinotti


Beppe, non mollate. Io ho fatto il salto, e vi ho votato. Deluso da chi diceva belle cose, e poi di nascosto guardava solo ai propri interessi. Di questa gente non ti devi fidare. Loro hanno una struttura da mantenere. Esce uno entra un'altro. E chi è fuori lavora per buttare giù chi lo precede, per rubargli il posto. Se ne frega delle scelte per il bene del paese. E quindi le famose linee (bersani, Renzi) lavorano per sconfiggersi (si succede dentro lo stesso Partito).. Nessun accordo quindi con i mestieranti. Loro vivono di questo, a nostre spese. Noi non li vogliamo più. Fai rispettare il tuo programma, perchè tanta gente è il motivo per cui ti ha votato. Ci costerà sacrificio lo so, ma non si può tornare in dietro. Dobbiamo fare pulizia, liberarci della zavorra e di chi con la politica fa affari, per se e non per il collettivo.. Per il bene del popolo.. Solo così l'italia avrà un futuro. Una speranza.

AVANTI CON LA PULIZIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Marco Cherchi 03.03.13 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato M5s pero' Renzi mi piace.
Quello che vorrei e' una politica pulita e onesta.
Cosa fare?
Credo che alle prossime elezioni votero' di nuovo
per Grillo,anche se non approvo tutto quello che dice ma sono sicuro che cambiera' il paese.
Oppure votero' per Renzi se fara' la vera rottamazione che aveva promesso trasformando il Pd
in un partito nuovo e pronto a ripulire la politica

luca g., rieti Commentatore certificato 03.03.13 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono troppe scadenze urgenti ,ora bisogna lavorare per evitare la catastrofe ,quindi visto che parlare e offendersi a distanza con Bersani è poco utile, sarà il caso che vi parliate viso a viso ,e iniziare a fare il lavoro per cui gli elettori vi hanno votato ?

Ladia Bernabei 03.03.13 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Che tedio e noia questi post di chi si ritiene infallibile.
Se Renzi sarà candidato voglio vedere quanti voti prenderà ancora il M5S....Pensate a fare qualcosa per l'Italia invece di criticare gli altri. Voglio proprio vedere cosa sarete in grado di fare....

Dario Paoletti 03.03.13 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Ci si perde per strada.
Finiamola di fare polemiche e di demonizzare chi non ha fatto nulla o peggio disastri. E' arrivato il tempo di costruire, si prendere in mano la pala e girare la sabbia per edificare. Ho persone anziane che hanno votato M5S e non hanno capito nulla salvo che Grillo mandava tutti a casa; questo gli bastava. Non hanno internet quindi tutti i programmi o discorsi sui programmi non li conoscono. Io, comunque, non apprezzo il buon Matteo per le cose che dice du LaCoa: sentire che lui è contento con 1000 euro e gli basta dare da mangiare al suo cane e va bene cosi non è una buona prospettiva per il futuro. Direi menefreghismo: basta che sto bene io il resto che si fotta. Vi pare una buona comunicazione? Vi pare che io, dopo 45 anni di lavoro senza orari settimanali e senza ferie annuali programmate, mi devo lasciar trastullare da un ragazzetto che si propone come portavoce del cambiamento e spara di queste idiozie?? Attenzione; sto sentendo tante campane col batacchio fermo; non suonano più come prima. Rivoluzionari con la bandiera in mano non servono a nessuno. Ci vuole gente capace e responsabile. Fare i finti "scemi" che non si sa cosa vuol fare il M5S non è produttivo e mette la gente nel dubbio di aver scelto una scatola vuota. Fatevi sentire concretamente, altrimenti si perde credibilità. La gente vuole sapere, anche dalla televisione. E' ora di scendere sul campo degli avversari con le nuove armi, cariche!!!!

Alberto Colman (alcol) Commentatore certificato 03.03.13 20:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in svizzera è passato oggi il referendum che proibisce super stipendi ai manager. in italia è appena stato bocciato, novembre 2012, il taglio degli stipendi dei parlamentari: paese che vai...

BOB CHISCIOTTE () Commentatore certificato 03.03.13 20:00| 
 |
Rispondi al commento

solo aggressività contro tutto e tutti .... ma allora cosa si fa adesso?? ... questa su Renzi poi mi sembra proprio tirata .... utilizzate tutte queste energie per costruire adesso, distruggere è più facile e l'opera è completa. Ora vediamo quento M5S tiene al paese

walter romano, firenze Commentatore certificato 03.03.13 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giusto non partecipare ai programmi tv perché i giornalisti, nel migliore dei casi, sono di parte, scorretti e poco professionali. Ma la scelta di parlare solo con la stampa straniera abbiamo visto che genera molti equivoci e lascia comunque spazio agli
stessi ( di cui sopra) per fraintendimenti più o meno voluti e per le solite chiacchiere fumose. Il risultato tuttavia è che il m5s viene fatto apparire un movimento caratterizzato da una certa confusione sulla strategia politica. Penso che sarebbe utile mandare in tv un messaggio chiaro agli italiani che. Non lasci dubbi sulle cose fondamentali come Europa e democrazia per fare 2 esempi. Il momento è difficile e non ci vuole molto per spaventare le persone evocando foschi scenari di regimi e golpe. Il PD lo ha già fatto e non senza successo. Io stessa confesso di aver avuto una certa diffidenza e so di altri come me. Alla fine non ho votato. Ripeto : un messaggio televisivo chiaro serve.


Rossella Bigi 03.03.13 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe continua così' non bisogna infettar si con certa gente,ora che gli italiani cominciano a riacquistare un po'di dignità' ,non si puo'perdere tempo con altri pasticci:emergenza economica-referendum Europa -€4.000 per tutti i super pensionati ecc ecc.vaiiiiii così.

Massimo Rino, San donato milanese Commentatore certificato 03.03.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è l'Italia e voi ne fate parte...paroleee paroleee..paroleee...mi auguro solo che sia una strategia per ottenere il più possibile nel cominciare il cambiamento promesso....
Alternativa 1
Un buon padre di famiglia nella casa da l'esempio e i figli ammirati imparano....non vogliono rinunciare al finanziamento? ok... voi fatelo e noi elettori vedremo la differenza e aumenterete il consenso...
Alternativa 2
Continuate questa battaglia contro tutti e tutto, intanto noi moriamo del tutto e voi sui nostri cadaveri canterete il vostro inno

Questa è la vostra occasione e penso unica di fare per noi...bruciata questa farvi passare per colpevoli sarà un gioca da ragazzi per l'opinione pubblica...
quindi cari amici riflettete ma con la vostra testa, senza i rancori dell'alto.

carletto beatrice Commentatore certificato 03.03.13 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La contraddizione è un cattivo segno di verità: parecchie cose certe sono contraddette; parecchie cose false passano senza contraddizione e contraddittorio" (Blaise Pascal)...oppure..."Non tutto ciò che è esente da contraddizioni logiche è ragionevole." (Max Planck)... caro il mio peppino
......"non bisogna farsi ingannare dalle piazze piene" (LaPira).....

TERENZIUS 03.03.13 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si' pero' beppe matteo e' l'ultimo da bastonare cmq parte del nostro programma la voleva attuare anche lui ed e' stato preso a calci dal pd quindi va bene criticare ma non tutti io credo che con lui dovresti dialogare e non sparare a zero su tutto e tutti

massimo sanavia, paderno dugnano Commentatore certificato 03.03.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si potrebbe dare una fiducia al PD ad un paio di condizioni:
dimezzare il numero dei parlamentari e senatori.
dimezzare i loro stipendi.
vietare incarichi nelle imprese pubbliche (anche ai loro famigliari).
Fissare un tetto alle pensioni D'oro Max € 10000.
rivedere il contributo ai partiti (senza toglierlo ma ridimensionarlo).
una legge molto severa contro la corruzione.

giuseppe pisano 03.03.13 17:31| 
 |
Rispondi al commento

HO RAGAZZI QUA C E DA BLOCCARE LE BUONEUSCITE DEI TROMBATI E LE LORO PENSIONI io sono un disabile al100x100 e mi danno una pensione di invalidita di 270 euro al mese ragazzi non scherziamo per favore BLOCARLI BLOCCARLI BLOCCARLI BLOCCARLI BLOCCARLI

giuseppe chiassolini, Silvi Commentatore certificato 03.03.13 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso stanno tremando o (tramando?)... manteniamo questa linea finiranno per fagocitarsi, parecchi sono ancora lì e il governo ammesso che venga varato durerà si e no il tempo di qualche riforma importante con noi del M5S a fare da supervisori a stà banda de' peracottari... forza!! non arrendiamoci che alla prossima seremo al 52% e allora si che sarà uno spasso e allora mai piu' Casinironi D'Alemasconi Sputacchiarri ecc ecc....!!!...Serietà etica e meno sòrdi!!!

ciccio formaggio 03.03.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti! Preso in castagna Renzi! Ma a proposito di candidature perchè, caro Beppe, non ti candidi alla Presidenza del Consiglio e non ti cimenti nella difficile arte del compromesso costruttivo? La rete è uno strumento meraviglioso per fare politica ma insufficiente per guidare un Paese serio. Deluso da molti, ti osserverò con attenzione.

Marco Magretti 03.03.13 15:45| 
 |
Rispondi al commento

beh, mica tutti sono come il divino beppe, che non un tocco della sua verga sana tutti i mali del mondo.
a proposito, beppe, quanto tempo ci vuole per portare a compimento i tuoi propositi?

hai intenzione di porli in essere a viso scoperto o insaccato come pattumiera nella giacca a vento?

sledge 03.03.13 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se è questa tutta la critica che si può muovere a Renzi, credo che in fondo
sia un complimento. In giro c'è molto di peggio...
Forza Matteo! Questa volta ho votato M5S, ma il mio prossimo voto sarà per te

Anna Rita 03.03.13 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se è questa tutta la critica che si può muovere a Renzi, credo che in fondo sia un complimento. In giro c'è molto di peggio...
Forza Matteo! Questa volta ho votato M5S, ma il mio prossimo voto sarà per te

Anna Rita 03.03.13 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo cercando di pubblicare le promesse di Renzi fatte fino ad ora. Chi avesse materiale da segnalare, oltre a questo già pubblicato ai link sotto, può scrivere a info@promipub.com


http://www.promessepubbliche.com/promipub?id=206&view=search

http://www.promessepubbliche.com/il-punto/1122-il-punto-sulle-promesse-di-matteo-renzi-verso-il-2013

Redazione promessepubbliche.com 09.11.12 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Quando Renzi apre bocca io mi tocco gli zebedei...sapete perché ? perché quando parla porta sfiga , come quei fratelli delle scuole cristiane di cui non bisognerebbe mai fare i nomi per evitare le catastrofi ; Renzi il rottamatore , l'uomo nuovo che scaturisce dalle vecchie scuole di politica del partito comunista , il vendicatore solitario delle nuove generazioni che si battono per il rinnovamento , ovviamente non del rinnovamento del sistema , bensí del rinnovamento degli interpreti al suono della antica canzone "vai via tu che arrivo io"...un dejá vu , un gioco delle parti che serve a riportare tutto come era prima dell'avvento di tangentopoli , proprio ora che anche Di Pietro é in difficoltá e sta per essere ingabbiato in un programma di riproduzione in cattivitá...Renzi ha capito che il popolo é una massa di persone manipolabili , una congiuntura fisica , che preferisce il dissapore ed il gossip piuttosto che capire perché la metá + uno degli aventi diritto , non ha alcun diritto...solo il dovere di mantenere i galletti che decidono per l'intero pollaio , senza neppure consultarlo...il bello é che la gente ci crede , la gente si lascia trasportare da tutto ció che rappresenta il bisticcio , il contrasto , l'antitesi...avete mai udito un tifoso di calcio ammettere che la propria squadra sia stata sconfitta giustamente ? ebbene il criterio che segue Renzi é proprio questo : attirare l'attenzione dei suoi tifosi per riaccendere interesse intorno al suo partito e indirettamente coinvolgere anche gli avversari , che comunque sono tifosi della stessa squadra e non di una squadra avversaria...Tornando alle premesse Renzi é un quarantenne porta sfiga , che con la faccia da bambino crede di fregare tutti scappando ogni volta dal proprio ruolo e dalle proprie responsabilitá per non essere giudicato...sennó che ci sarebbe andato a fare alla ruota della fortuna se non per prendersi tutto il cucuzzaro ?

armido chiattone Commentatore certificato 07.11.12 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con un colpo di mano UDC , PDL , LEGA hanno approvato in commissione , per la definizione della legge elettorale , l'attribuzione del premio di maggioranza a chi raggiunge il 42,5% dei consensi ...la manovra é chiaramente indirizzata ad impedire a tutti i partiti e movimenti il raggiungimento del quorum , soprattutto a scapito del M5S di Grillo .
La discussione sará trasferita in parlamento per quanto concerne la modifica del famoso "porcellum" .
La mia opinione é che dal "porcellum" la casta passi alla stesura della "magna cazzata" , cioé della grandissima truffa elettorale studiata ad hoc per colpire la protesta e mantenere i propri privilegi , evitando che chi li vorrebbe annullare riesca a realizzare il suo disegno .
Vorrei far osservare che a capo di questo manipolo di banditi in guanti bianchi c'é niente po' po' di meno che il Presidente della Repubblica , l'ex bolscevico imperialista , amico di baffone , divenuto primus inter pares durante il tristissimo periodo in cui l'ulivo di Prodi/D'Alema e company(i responsabili di questa Europa di m....) occupava con i suoi accoliti gli scranni del governo di "centropiúasinistrachemai" ...Se vi ricordate erano i tempi in cui i ministri scendevano in piazza per protestare contro le misure varate da loro stessi...roba che neanche in un Paese del terzo mondo si era mai verificato .
Tornando alla questione , la nuova legge elettorale , sollecitata dalla culona Merckel oltre che da oltreoceano dove sono rintanati i nuovi germogli delle famiglie Rockefeller , Rotchild ed altri , suoi amici di merende ,ha come oggetto la stabilitá elettorale...pensate un po'...nonostante il fatto che gli interpreti della fiction di palazzo madama sappiano in anticipo che con una legge cosí non c'é neppure l'ombra della stabilitá ; questo non toglie che una certa utilitá l'abbia raggiunta : le numerosissime pagine articolate con professionale immaturitá potrebbero servire ai deputati e ai senatori per pulirsi il deretano .

armido chiattone Commentatore certificato 07.11.12 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono veramente contento che la "momoria della rete" costringa i politici a confrontarsi con quanto detto e trascritto dai media in precedenza. Renzi farebbe bene a riflettere prima di parlare e il "contesto" è sempre stato preso a giustificazione da B. quando diceva corbellerie gallattiche. Qualche anno fa la politica la si faceva con i giornali di partito, che non brillavano certo per obiettività, ora possiamo contare su strumenti imperfetti sì, ma molto più utilizzabili dalle "masse proletarie"

Giampiero ., Roma Commentatore certificato 07.11.12 15:44| 
 |
Rispondi al commento

R: omme e m...a

gilberto pazzi, genova Commentatore certificato 07.11.12 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei fare, alcune semplici considerazioni, è necessario capire che ai politici attuali della gente comune, non importa nulla!!Tutti questi personaggi,usciti dicendo che bisogna cambiare,sono anni che sono in parlamento,hanno percepito stipendi astronomici,hanno e continuano a godere di favoritismi,perchè sono onorevoli!Ora la definizione onorevole,vuol dire che una persona è onorata per il comportamento che ha tenuto e le cose che ha saputo fare, bene, temo che di persone onorevoli nei partiti che hanno e governano l'Italia,ce ne siano ben poche!!Queste persone giudicano,un movimento(M5S) e il suo portavoce (Grillo), appena apparso sulla scena politica, di fatto non è ancora entrato in parlamento!Dicevo, lo giudicano non degno di competere con i vecchi partiti, ciò è presuntuoso, strano ,detto da persone che non hanno fatto nulla e dovrebbero guardare a come, loro, hanno ridotto l'Italia!!Analizzando,quello che interessa ai politici attuali si capisce proprio che dei bisogni del Popolo non importa nulla, pensano ai matrimoni gay, il non mio presidente del consiglio(non mio perchè non l'ho votato!!!)Pensa solo ai conti delle banche!La Frignero,fa solo discorsi scemi!Tecnici,si fa per dire,che tagliano risorse e aumentano le tasse, non si tagliano i loro stipendi!Manovre finanziarie, mascherate ,chiamate patti di stabilità!Tutte cose che favoriscono la crescita, non dell'Italia ma di alcuni paesi europei, sono stufo di dirlo, l'unione europea è una finta per devastare le economie di Paesi come l'Italia e renderli schiavi , sotto il controllo di un nuovo ordinamento,per arricchire stati che vogliono dominare il Mondo!!Il primo passo è stato quello,della moneta unica!Uno stato che non emetta una propria moneta, perde la sua sovranità e permette il fallimento della propria economia!!!Bersani,è a capo di un partito appoggiato, dalla Goldman e Sachs,che è tutto dire! Come si fa a votare ancora loro??Buona vita a tutti? Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 07.11.12 01:51| 
 |
Rispondi al commento

Io sono un sostenitore dell'evoluzione politica portata da Grillo; il progetto e valido, tanto è vero che è stato copiato da Renzi e dalla stragrande maggioranza del PD.
Però voglio suggerire a Grillo di cambiare alcune sue idee che portano a vicoli ciechi nel contesto democratico.
1. Grillo tu dici: io ho un lavoro faccio le mie serate di lavoro a paganto; poi dedico del tempo ad un progetto sociale senza contribuzione. Io voglio capire, e ti chiedo, i candidati del movimento 5 stelle devono fare la stessa cosa che fai tu?, ho devono dedicare tutto il tempo alla al progetto sociale per un contributo di circa 5000€ lordi mensili?, dopo le due legislature cosa devono fare?; tu puoi dirmi devono tornare al proprio lavoro; e se un soggetto è un lavoratore autonomo commerciale, non credi che non troverebbe più i suoi clienti; io ti chiedo, come dovrebbe vivere questo soggetto in futuro?. (aspetto un tuo commento, se non lo fai vuol dire che hai le idee confuse).

2. Io penso che non bisogna vietare i candidati del movimento 5 stelle a partecipare alle discussioni televisive, perché anche tu senza della televisione saresti stato un nessuno; io non vedo il perché tu non possa dare la stessa opportunità hai candidati del movimento; se non hai altri fini, sarebbe bene dare delle regole hai partecipanti televisivi "cosa condivisibile"; io suggerisco di imporre hai conduttori televisivi,che i candidati del movimento 5 stelle partecipano solo a condizione, che non vengano interrotti fino al termine del loro concetto della domanda posta dall'interlocutore.
Se il progetto politico del movimento e chiaro e condiviso da tutti, difficilmente gli interlocutori possano tramare trabochetti hai partecipanti del movimento.
Ti suggerisco questo, perché anche senza degli interlocutori del movimento la televisione crea ugualmente confusione; vedi l'infedele, ha ripreso, e detto a Renzi, la prima parte della contestazione fatta sul blog, senza accennare hai debiti del comune.

c.lucaselli 06.11.12 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi fa solamente parte del sistema oligarchico della finanza dei banchieri e della politica corrotta che ha svenduto la nostra sovranità economica ed individuale.. Non è populismo e' solo la realtà .. Aprite gli occhi!

Mimmo urselli 06.11.12 22:37| 
 |
Rispondi al commento

@...LE DONNE SONO AQUILE E NON POLLI...
@...UN GIORNO UN CONTADINO, CAMMINANDO IN UN SENTIERO DI MONTAGNA, TROVO' UN NIDO DI AQUILE CON DENTRO UN UOVO... SENZA ESITARE LO PRESE, LO MISE ACCORTAMENTE NELLA SUA SACCOCCIA, LO PORTO' NEL SUO POLLAIO E LO FECE COVARE DA UNA GALLINA...QUALCHE TEMPO DOPO L'UOVO D'AQUILA SI SCHIUSE INSIEME A TANTE ALTRE UOVA DI POLLI... I PULCINI INIZIARONO A ZAMPETTARE, IMPARARONO A BECCARE LA TERRA IN CERCA DI VERMETTI E, COME TUTTI I POLLI, INIZIARONO A SALTELLARE SENZA PERO' ESSERE CAPACI DI VOLARE...ANCHE L'AQUILOTTO IMPARO' AD IMITARE I SUOI “FRATELLINI”... IMPARO' A SETACCIARE IL TERRENO IN CERCA DI VERMETTI E IMPARO' ANCHE A SALTELLARE ESATTAMENTE COME FACEVANO I SUOI AMICI POLLI...PASSO' DEL TEMPO... I PULCINI CREBBERO E DIVENNERO POLLI...POLLI CHE CONTINUAVANO A SCAVARE IL TERRENO IN CERCA DI LARVE E VERMI, E A SALTELLARE NELL'AIA SENZA PERO' MAI RIUSCIRE A VOLARE...ANCHE L'AQUILOTTO DIVENTO' ADULTO... E ANCHE LUI, COME I SUOI “FRATELLI” POLLI, SCAVAVA. BECCAVA E SALTELLAVA SENZA MAI VOLARE... PASSO' ALTRO TEMPO E UN BEL GIORNO L'ACQUILOTTO, GUARDANDO IN ALTO, VIDE UN GRANDE, IMPONENTE E MERAVIGLIOSO UCCELLO CHE VOLTEGGIAVA E IMPERAVA NEL CIELO... L'AQUILOTTO LO GUARDO' ESTASIATO, INCANTATO E AFFASCINATO DA TANTA MAESTOSA GRAZIA, FORZA E BELLEZZA... FU ALLORA CHE CHIESE AL CONTADINO COS'ERA QUELLA MAGNIFICA CREATURA CHE VOLAVA SICURA E MAESTOSA LI, IN ALTO A DOMINARE IL CIELO... UNA CREATURA CHE LUI CONTINUAVA A GUARDARE E AD AMMIRARE... E' UN AQUILA, RISPOSE IL CONTADINO...SI, ERA UN AQUILA, UN'AQUILA PROPRIO COME LEI... A LEI , INFATTI, NESSUNO GLI AVEVA DETTO CHE ERA UN'AQUILA, E LEI PER TUTTA LA SUA VITA AVEVA CREDUTO DI ESSERE UN POLLO... UN POLLO CHE AVEVA VISSUTO COME UN POLLO, CHE ERA DIVENTATO ADULTO PENSANDO DI ESSER UN POLLO E STAVA INVECCHIANDO COME INVECCHIANO I POLLI, SENZA MAI ALZARSI IN VOLO E SENZA MAI DOMINARE IL CIELO E LA TERRA CON LA SUA FORZA, LA SUA GRAZIA E LA SUA BELLEZZA...

PARTITO.DELLE .DONNE. Commentatore certificato 06.11.12 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Non voglio esprimere pareri, come se leggendo le baggianate dei giornali o ascoltando le puttanate della televisione diventassi uno specialista della attualità del "GOSSIP" politico ,dato che ormai da tempo i media non fanno altro che quello....
Vorrei esprimere un pare da profano , da uno che di sfuggita coglie le apparizioni televisive di Renzi tipo: lo ascolto per 15 secondi e cambio canale perchè mi da quella sensazione pura, di quello che sta dicendo un sacco di cose che non pensa ...mi da l impressione di dire solo quello che la gente vuol sentire...è un osservazione superficiale ,ma molti apprendo in questo modo le informazioni.. magari ci sono persone che invece s innamorano del suo fare e del raccontare ... boh.... a me sta sui coglioni in modo assurdo....ciao a tutti

Neals Scremin 06.11.12 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Lo capite o no che l'accorpamento delle province é una strategia del governo per mettere i cittadini l'uno contro l'altro ? Trovo che sia una imperdonabile leggerezza spendere le proprie energie per scendere in piazza a difesa del proprio campanile invece di spostare l'attenzione sugli atti del governo ; atti che ne dimostrano la completa inefficienza , l'incapacitá delle scelte e la stupiditá dei contenuti...SI ERA DETTO CHE LE PROVINCE RAPPRESENTAVANO SOLTANTO UN COSTO...ve lo ricordate ? avrebbero dovuto essere abolite tutte quante , assegnando i compiti relativi alle regioni o ai comuni , eliminando apparati istituzionali senza senso e doppioni che aumentano i tempi burocratici di qualunque pratica .
Certo é quanto meno paradossale che gli stessi protagonisti della protesta sui vari blog , gli autori di post pieni di livore ed amarezza per la miseria in cui il governo Monti ci ha sotterrati con l'aiuto dei partiti tradizionali , si scontrino ora come dei tifosi di calcio per difendere il proprio piccolo , territorio di provincia .
Stento a credere che le ragioni secessioniste divulgate dalla Lega abbiano finito per coinvolgere anche il sud ed abbiano fatto emergere le divisioni tra sostenitori del particolarismo storico , quel particolarismo che la storia aveva preannunciato in dichiarazioni come "abbiamo fatto l'Italia , ora bisogna fare gli italiani" .
i marchesati , i ducati , le contee i principati ed i regni sembravano essere stati superati giá da tempo , invece caratterizzano ancora oggi le tribune politiche
Bisogna risalire agli eroi del risorgimento per ritrovare i vecchi schemi che componevano il tessuto del Paese e che si pensava di aver archiviato .
Forse l'arguzia dei furbi é la scorciatoia per vincere la guerra tra i poveri e gli stolti .

armido chiattone Commentatore certificato 06.11.12 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Non conoscono vergogna !

Con il Loro arrivismo, il Loro protagonismo e la Loro voracità distruggono il Paese.
Non sono politici, non sono amministratori, sono solo ipocriti e simulatori, immersi in una dimensione solo materialistica …

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO!!!

Lux Luci 06.11.12 20:50| 
 |
Rispondi al commento

@...ALLE DONNE ... NEL "LONTANO" 2006 HO CREATO IL "PARTITO DELLE DONNE" PERCHE INDIGNATO, DEVISCERATO, STANCO, AMMUTOLITO, INCREDULO E ARRABBIATO PER TUTTE LE VIOLENZE, GLI STUPRI, LE BRUTALITA', LE INGIUSTIZIE, LE TORTURE, LE "SFIGURAZIONI", LE LAPIDAZIONI, LE ACIDIFICAZIONI, LA CACCIA ALLE STREGHE, LE SCHIAVITU', LO SFRUTTAMENTO, LE MERCIFICAZIONI, LE SOTTOMISSIONI, E LE UCCISIONI CHE SUBISCONO DA SEMPRE, E DA SECOLI, LE DONNE IN OGNI PARTE DEL MONDO, ITALIA E PAESI CIVILI E DEMOCRATICI, INCLUSI, TUTTI A GUIDA MASCHILE, E CHE ”PARTECIPANO” IMPUNITI, INDISTURBATI E INDIFFERENTI A QUESTO SCEMPIO SULLE DONNE...PERSONALMENTE, E DA SOLO, NON POSSO FARE NULLA E NIENTE PER CAMBIARE ED ELIMINARE QUESTO TERRIBILE FEMMINICIDIO SOCIALE E GLOBALE... POSSO PERO', ATTRAVERSO QUESTA PAGINA, SOTTOPORRE ALLA VOSTRA ATTENZIONE QUESTA DRAMMATICA REALTA' CHE QUASI NESSUNO, A INCOMINCIARE PROPRIO DA VOI DONNE, VUOLE VEDERE NELLA SUA INFINITA E INTOLLERABILE MOSTRUOSITA'... MA SE IO SONO IMPOTENTE DI FRONTE A QUESTO GIGANTESCO DRAMMA UMANO, VOI, VOI DONNE, SIETE LE UNICHE CHE POTETE CAMBIARE QUESTO STATO DI COSE CON “L'AIUTO” DI UOMINI CHE, COME ME, SONO PRONTI A SOSTENERVI IN QUESTA VOSTRA IMMANE OPERA DI “UMANIZZAZIONE” DI QUESTO SISTEMA... SOLO VOI POTETE FARE QUALCOSA PER VOI STESSE, NESSUNO POTRA' FARLO AL POSTO VOSTRO...IO E GLI ALTRI UOMINI CHE LA PENSANO COME ME SIAMO CON VOI...QUESTO MONDO E QUESTO “UOMO” AUTODISTRUTTIVO E VIOLENTO VANNO CAMBIATI CON UN NUOVO MONDO E UN NUOVO UOMO CHE SAPPIANO FAR PREVALERE NON LA FORZA, MA L'AMORE E LA RAGIONE...BUONA GIORNATA A TUTTE...PS... PER FAVORE CONVINCETE GRILLO CHE NON DEVE A.S.S.O.L.U.T.A.M.E.N.T.E. INQUINARE QUESTO MERAVIGLIOSO MOVIMENTO CON PERSONAGGI NOTI E CONOSCIUTI DELLA POLITICA, E DINTORNI...SONO TUTTI " DEVIATI" E "SPORCHI"DALLA TESTA AI PIEDI"... PER MANDARE AVANTI IL M5S E LE SUE BELLE IDEE BASTANO I COMUNI E ANONIMI CITTADINI, PURI, PER PURIFICARE FINALMENTE QUESTE MERDACCE DI POLITICI E QUESTO MERDOSO PAESE

PARTITO.DELLE .DONNE. Commentatore certificato 06.11.12 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Sentite, che piaccia o meno, ma in Italia soffia il vento del rinnovamento.
E questo si traduce, al momento, in due sole opportunità (vere o fasulle che siano):
Renzi e Beppe Grillo (coi i suoi "grillini").

Se siete simpatizzanti del movimento scusatemi.
Dovrei usare il termine M5S, ma non è ancora un brand contrapponibile. Chi non fa parte del movimento usa i termini che ho usato io (per ora).

In concreto Renzi è il vero antagonista. Gli altri sono bruciati (ma non necessariamente innocui).
Renzi costruisce consensi dicendo il niente e sbandierando il suo "non programma" in tutti i salotti televisivi.
Per ora paga.

Il Movimento cattura consenso facendo l'opposto. Per ora paga. E parecchio. Continuate così.

Gli italiani sembrano divertirsi da matti con il giochino della "merda nel ventilatore".
Facciamoli contenti.


GIANLUCA N., firenze Commentatore certificato 06.11.12 20:11| 
 |
Rispondi al commento

come mai questo interesse spasmodico per Renzi??? è l'unico di cui aver paura??? non c'è di peggio nel panorama politico? e poi non si sa nemmeno se vincerà le primarie. Evidentemente Renzi fa paura al movimento 5 stelle più di Bersani. Chissà perchè?

mauro scancarello 06.11.12 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Renzi......la fotocopia dei nostri poveri politici italiani.Poveri di mente e di spirito.

Rino Tasso 06.11.12 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui si continua a scrivere di Tizio e di Caio, di chi è bravo e di chi non lo è, mentre molta gente finisce nella merda fino al collo. Basta chiacchiere e vediamo di fare qualcosa di incisivo. Cosa? Nessuno propone uno sciopero nazionale di TUTTE le categorie di lavoratori e non lavoratori. Come mai?

ilbob Cinquantotto Commentatore certificato 06.11.12 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi un bel carrierista. Prima di candidarsi per le primarie diceva di voler solo fare il sindaco. Poi cambia rotta quando vede più possibilità e lascia una città come firenze nel mal contento. Oltre a questo è contraddittorio poiché in alcune interviste dice che non bisogna spendere soldi pubblici nelle grandi opere quando lui si èbattuto molto per realizzare un auditorium con mille problemi che adesso è un blocco di cemento abbandonato a se stesso. È colui che diceva di non aiutare gli amici e poi attorno a se ha solo raccomandati oppure, dopo 3 mesi dalla carica di sindaco, promuove un progetto alternativo di un suo conoscente nella stazione di santa maria novella bloccando quello di Norman Foster...cosa ha fatto a Firenze? Solo manifestazioni per farsi ben volere e non ha risolto i problemi.....e noi dovremmo credere ad un "figlio" della vecchia politica che dice di fare l'opposto quando in realtà fai i suoi comodi o quelli dei suoi amici???? Io sono indignato da quest'uomo e vorrei che lui ed altri andassero realmente a lavorare come i normali cittadini italiani....

cosimo magi 06.11.12 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo ti seguo con molto interesse e simpatia ma ti ricordo che pochi anni fa hai spaccato un computer sul palco.
Cambiare idea è plausibile.
Credo che Renzi stesso sia dispiaciuto di non poter finire il mandato ma il treno passa una volta e queste elezioni sono cruciali per l'Italia. Credo che questo fosse il momento adatto e la caduta di Berlusconi ha portato con sè tutti.

Non credo che poi farà il ministro.

Il fatto è che molte idee giuste del M5S le ripropone anche lui... E si sa bene che una sua NON vittoria vi porterebbe un sacco di voti. Ma veramente tanti.

Emanuele Gestri 06.11.12 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paura...GRILLO Paura!!!!!!......cerca consensi pupolisti anche a Firenze....ma li non si fanno mica fregare da un TURIDDU CAZULLO qualunque.......... ma ci pensate se il leader del movimento 5 stelle si chiamasse TURIDDU CAZULLO .... dove sarebbero tutti quei sindaci e quei consiglieri regionali............ A lavorare credo ( e senza rimborso kilometrico)((^_^)) ........ Alle manifestazioni questi si fanno fotografare con un bagno di folla..... accorsa solo per grillo !!!!!! vai TURIDDU

ef 06.11.12 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ....SEI PESANTE........

E. F 06.11.12 18:37| 
 |
Rispondi al commento

in quanto a coerenza renzi fino a qualche giorno fa diceva che se avesse perso le primarie sarebbe tornato a fare solo il sindaco di firenze mentre ieri sera all'infedele dopo i sondaggi e le critiche in merito si è dichiarato disponibile a supportare il vincitore come usano in america

paola bernetti 06.11.12 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Grillo non mi permetto di dare consigli perche sicuramente leiha una visione del prosimo politico molto più realistico di me, ma vorrei esprimere una mia posizione in merito aquello che sta avvenendo intorno a lei e all'interesse scatenato a iene che vedono sfuggirgli tutte le portate dei loro lauti pranzi e allora cercano di fare con lei come l'edera con le querce, Io mi coprirei di profumi refrattari alle falene. Non si lasci trascinare in polemiche, li lasci arrostire nella loro ghraticola.

giancarlo busso 06.11.12 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Se fosse vero, come si dice, che solo gli imbecilli non cambiano mai idea, Renzi, e non solo lui dovrebbe essere un genio, per le tante volte che l'ha cambiata!

Marcello Marani 06.11.12 17:56| 
 |
Rispondi al commento

non ci può fidare a pelle...

Rossano C., Salento Commentatore certificato 06.11.12 17:55| 
 |
Rispondi al commento

PENSO
Perché perdere tempo a criticare cose minime, sorvolando su cose molto più importanti?
Forse parchè le banalità sono alla portata degli ignoranti, con facilità, mentre i problemi seri hanno bisogno di impegno e dedizione.
Basta con le bambinate parliamo di SALUTE - LAVORO - FINANZA - ISTRUZIONE - ECC... Diamo merito a chi queste cose le porta avanti a beneficio della collettività con il voto, se non al altezza con il voto li mandiamo a casa.
Allora si che possiamo parlare e criticare altrimenti chi è colpa del suo mal pianga se stesso e non dia la colpa ad altri. LBERTA'- DEMOCRAZIA-SOVRANITA POPOLARE è legata alla partecipazione per interesse collettivo non di casta come ora molti preferiscono altrimenti è dittatura pure mondiale.

gtiordano iuri 06.11.12 17:54| 
 |
Rispondi al commento

RENZI e PD pagano primarie con i nostri soldi e lasciano a secco i fornitori. Il nuovo ?

http://firenze5stelle.com/2012/11/06/renzi-cin-cin-a-nostre-spese-adesso/

Marco F., Firenze Commentatore certificato 06.11.12 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro renzi forse ti riempirai di voti alle elezioni attirando l' attenzione di tanti creduloni , ma i saggi dei soviet ti riempiranno subito dopo din calci in culo. Poveretto non hai capito un piffero. Torna alla ruota della fortuna

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 06.11.12 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro renzi in questo crepuscolo politico del si è fatta sera poco potrà la tua faccia efebica a cambiare le sorti di questa povera italia. Nel PD sono presenti morti che camminano , putrescenti chiusi in una mascherata ideologia veterocomunista che saranno pronti a farti la guerra se dovessi vincere le primarie. Il non laureato d ' alema gode del privilegio di ben 7 legislature alla camera campione sanguisuga si parassitismo inferiore solo a quello di napolitano. Tu pensi che questo sacentello di periferia ti lascerà stare? Tuttavia la funzione dirompente potresti averla : rompere se vinci il PD slatentizzando le vecchie ideologie del centralismo democratico che pur di mantenere una sedia si staccheranno per fondare qualcosa simile a quello che fece quel vecchio cossutta- Bene speriamo che ciò accada ed allora alle elezioni prossime sarà ilM5S il primo partito con quello che ne seguirà

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 06.11.12 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Renzi! Hai proprio una faccia di Tolla.

FRANCESCO LOSCHIAVO 06.11.12 16:51| 
 |
Rispondi al commento

scusa se ti scrivo un messaggio privato, ma sulla tua bacheca non è possibile farlo.
credo e sono fermamente convinto che lo spirito di sacrificio , di verita che ci ha spinto a costruire un movimento che fa della trasparenza, del rispetto delle regole della sincerità, i piloni della casa in cui abbiamo scelto di appartenere, non possa alla luci di alcuni successi elettorali, snaturarsi e assumere degli atteggiamenti bestiali, appartenenti ad altre logiche politiche, ad altre ere culturali e comportarsi in maniera repulsiva nei tuoi confronti.
sono di bologna, e ho avuto modo di apprezzare il tuo lavoro all'interno del consiglio comunale, la tua tenacia e la tua intelligenza. Per questo ti chiedo di non curarti di loro (a partire dai colleghi del movimento in comune che ti hanno isolata) tu federica "devi " continuare a combattere all'interno del movimento. esso è nato come voce nuova , ma non necessariamente una voce è sinonimo di spirito, ed è lo spirito che ancora in questo movimento non esiste, lo spirito di esserci di essere dentro le cose della politica, che siano esse a noi favorevoli o meno, e chiaro e siamo tutti d'accordo che le tv sono gestite in modo feudale, e proprio per questo che se ci viene offerta la possibilità lo dobbiamo andare ad urlare a casa loro ,urlando contemporaneamente il nostro modo di voler cambiare le cose . non tollero lo "snobbismo" a cui spesso assisto anche e sopratutto perche la rete (aimhè) non è accessibile a tutti e quindi non tutti non possono udirci.
Credo viceversa che sfruttare lo stesso pulpito in cui si pavoneggiano "leader " o auto presunti tali, non possa far altro che far accrescere la voglia e rabbia che abbiamo dentro nel voler cambiare queste marce regole politiche.
Non credo che chi ti ha apostrofato nei modi che ho sentito possa pregiarsi di appartenere all' idea che abbiamo di movimento NON SIAMO SESSISTI OMOFOBI E BECERI.........e chi lo è, o usa i temini con cui si sono rivolti a te, non merita di apparten

bruno s., bologna Commentatore certificato 06.11.12 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il giovane vecchio con la faccina pulità ne incanterà molti di allocchi che credono nella verginità del ragazzino, e voteranno senza conoscescenza non capendo che chi sta dietro al babypolitico è uno sporco partito come il PD, sporco come tutti gli altri ovviamente.
FORZA GRILLO

FEDERICO N. Commentatore certificato 06.11.12 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Il prossimo comunicato stampa, Matteo Renzi lo farà non appena Silvio sarà ritornato dal Kenya.

Enzo Cavalli 06.11.12 15:37| 
 |
Rispondi al commento

E' un personaggio che vorrebbe apparire "nuovo" e che ha dato vita ad una politica circense che gli consente di dare libero sfogo al suo straripante narcisismo mediatico. Quanto ai suoi programmi...è sufficiente disporre di un vacuometro per misurarne il reale contenuto!

Giovanni Mascellaro (sean43), Palermo Commentatore certificato 06.11.12 15:21| 
 |
Rispondi al commento

La Repubblica di Scalfari ha già deciso. Bersani premier e Renzi ministro. E noi non dobbiamo rompere le uova nel paniere. Peccato (per loro) che noi il paniere lo riempiamo di voti. In Sicilia ho contribuito con il mio voto e lo farò anche alle politiche a far superare il PD dal M5S.

Claudio C., Palermo Commentatore certificato 06.11.12 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Io sono sempre più allucinato nel vedere quanti si vogliono gettare tra le braccia del giovane vecchio, senza uno che pensi per loro proprio non ci vogliono stare, di accendere il cervello proprio non ci vogliono pensare. Attaccare Renzi è come sparare sulla Croce Rossa perché è già una caricatura di B. che a sua volta era la caricatura di un politicante.
Io di andare a votare con il naso tappato non ci penso proprio.
Forza M5S, voti assicurati dalla mia famiglia!

Cristian M., Valdagno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.11.12 14:49| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

fà solo slogan elettorale per i quadrupedi che lo votano a lui e quei cialtroni dei suoi amici!!!!

FABRIZIO P., Roletto Commentatore certificato 06.11.12 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che sono un fan di Grillo non solo come comico ma anche per come si è messo a disposizione per una NUOVA IDEA nel movimento a 5 stelle... Però post come questo che sto commentando potrebbero essere evitati... Le scelte che si fanno e le cose che si dicono devono essere valutate in base al contesto sociale e personale in cui ci si trova. Questo secondo me è un momento decisivo dove chi ha voglia di mettersi in gioco ha tutto il diritto di farlo ( Berlusconi a parte ), e dovrebbe essere applaudito per questo indipendentemente dalla provenienza politica... Grillo spaccava computer... poi è cambiata la società e probabilmente è cambiato anche lui... e non credo che nessuno, specialmente nessuno del movimento 5 stelle possa sentirsi giustificato a rinfacciarglielo... Un saluto a tutti

Pablo

Marco Poli 06.11.12 14:32| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

è un pusillanime come tutti i politici

giuliano morlando 06.11.12 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Matteo Renzi continua dire che la sua idea è no al finanziamento pubblico ai partiti, peccato che questa idea però contrasta e di molto con quanto pensa il suo partito all’interno, quindi è fumo negli occhi. Mi piace che poi dice che chi si presenta alle primarie prende l’impegno a votare per il partito anche alle elezioni successive e tra l’altro si chiede perché non possano partecipare i sedicenni e diciassettenni. Ebbene a prescindere che uno si dovrebbe impegnare già 5 mesi prima e che nel frattempo può cambiare idea, che senso ha far partecipare i 16/17 enni alle primarie se poi non possono votare per le elezioni?

Armando ., Milano Commentatore certificato 06.11.12 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanti politici resterebbero con una serie legge di incandidabilità e a seguito liste pulite?
Ho paura che metà del boom lo farebbe la legge e l'altra metà il Movimento, ecco perchè non passa e viene purgata.

carla g., padova Commentatore certificato 06.11.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Come si può pensare di cambiare le cose lasciando decidere ad altri chi deve governare , l' unico modo che abbiamo per protestare non è non votare , ma votare per chi sappiamo degni del nostro voto

MArco Polo 06.11.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento

nei talk show si parla dei nostri problemi fra sorrisi, battutine da salotto e intimi compiacimenti di vario genere.
bello parlare della miseria e della disperazione degli altri col culo al caldo, vero?

exodused 06.11.12 13:06| 
 |
Rispondi al commento

da fiorentina, posso dire che Renzi di lavoro in questi anni ne ha fatto e non ho prove o motivi per dire che non lo stia facendo.certo il lavoro da fare a Firenze è ancora tanto, vedendo l'inefficienza dei sindaci precedenti.non mi risulta neanche che abbia 2 mandati dato che si è semplicemente candidato alle primarie e in Parlamento ancora non ci è entrato.
Beh non era proprio Grillo che ci raccontava della magnificenza e del potere che detiene Internet?? chi vieta al Renzi di fare il proprio lavoro grazie ad un computer?? mi risulta che il Sindaco , apparte i giorni in cui è in giro per l'Italia sia sempre presente in città...non capisco dove stia lo scandalo

valentina boschi 06.11.12 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che ci aspettiamo da te e che ci liberi da tutti i parassiti politici che succhiano e sfiniscono la nostra forza economica. grazie beppe

francesco saverio piccirillo 06.11.12 13:01| 
 |
Rispondi al commento

... caro beppe, sono un tuo grande simpatizzante e condivido veramente tanto del tuo movimento … ma andare contro renzi mi sembra veramente una grande mediocrità intellettuale … questo paese ha sostenuto ( soprattutto tutti quelli che oggi scrivono sul tuo blog ) questa mal politica, votando berlusconi, fini, prodi, casini, d’alema e tutto il resto della banda bassotti … quindi attaccare renzi , che è sicuramente nato dalla vecchia politica, oggi non è giusto, perchè comunque è il nuovo … il giovane … con un linguaggio diverso e con una visuale diversa … è uno che vuole svecchiare e rivoluzionare la politica italiana … questo coraggio io da altri giovani politici non lo visto … sicuramente ha difetti e complessi … che tutti noi abbiamo ! … quindi credo che prendersela con renzi è totalmente sbagliato … perché in giro ancora cè di peggio … ma tanto peggio ! …

Giovanni Iaconis 06.11.12 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

togliamo le panzanate che dice ed arriviamo al sodo: votare renzi perchè è più giovane... non basta ragazzino ci vuole spessore e da quello che vedo a parte una gran lingua lunga (che è tipica dei toscani con tutto il massimo rispetto per loro) non hai... un tempo era il tempo di lorenzo il magnifico, ora c'è solo renzi, che della magnificenza pare ne sia privo totalmente...

alessandro bardi 06.11.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Perchè Renzi non è adatto al Paese?
Perchè vuole fare e non rifare il Paese.
E' evidente che se non mettiamo in discussione i PRIVILEGI DELLA CASTA BUROCRATICA faremo fatica anche a rimanere immobili.
Fare poi per Renzi è qualcosa di strano perchè diffida persino dei suoi compagni di partito come D'Alema
http://www.ilmessaggero.it/primopiano/politica/renzi_segretario_caff_dalema_bersani_primarie_pd/notizie/229970.shtml

Qui ci vuole una compagnia di demolitori altro che rottamatori per poi ricostruire nuove strutture con burocrazia dinamica e responsabile e che non conti come ora imponendo le scelte alla politica...

mario mario Commentatore certificato 06.11.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi sarebbe il nuovo con la faccia del vecchio....dal suo comportamento è evidente che la poltrona da sindaco, saranno i fiorentini a giudicarlo sul suo operato...ma dubito molto che sia stato un buon sindaco, gli sta stretta e si candida a premier......sogna ancora di attaccarsi alla grande poltrona come tutti i vecchi politicanti.....ma forse sta facendo i conti senza l'oste.....spero tanto che il movimento ***** raggiunga una alta percentuale da poter dire finalmente la sua in parlamento e migliorare lo status quo....anzi auspicherei ad una vera rivoluzione...

Rita M., Talamello Commentatore certificato 06.11.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Uno di cui fidarsi. Vai piddini che avete trovato l'uomo giusto.

Marco Maglione Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.11.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento

il pd sembra non voglia far passare la proposta di legge "Liste pulite", che dice :
"Per i reati gravi niente candidabilità anche dopo la condanna in primo grado".

..

Matteo Renzi che è già stato condannato in primo grado.
(Il periodo preso in considerazione dai magistrati che si occupano di sprechi di risorse pubbliche è quello in cui l’esponente del Pd era Presidente della Provincia di Firenze.)

.. non può essere eletto !

Roberto B. Commentatore certificato 06.11.12 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se è per questo anche M5S dice uno vale uno, ma poi il sistema informatico Casaleggio-Grillo non funziona ed esclude possibili votanti, possibili candidati. Ovvero: uno vale zero. Non eravate gli esperti, gli antesignani del web?

Giovanni Panunzio 06.11.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete notato che il Berlusca si è ritirato non appena Renzi ha confermato il suo successino al congresso delle primarie ?
E' lui la longa manus dell'ex presidente-nano.
Si sono anche già incontrati mesi fà ad Arcore...vi ricordate ?
Per quello Silvio ha mollato il PDL: non gli serve più...
E' LUI IL NUOVO UOMO DEL BERLUSCA !!!
Quello che si prenderà cura dei suoi interessi in politica.

OCCHIO !

Raffone 06.11.12 11:04| 
 |
Rispondi al commento

da noi questi uomini si chiamano quaquaraquà

LORENZO 06.11.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma ignorarlo penso sia la cosa migliore. Smetteremmo di sentirne la puzza.

vittorio ferraresi, Como Commentatore certificato 06.11.12 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.tuttixbersani.it/servizi/donazioni/donazioni.aspx

uaaaah ah ah ah ah ah!!!!!!!!!!!!!

mic.r. 06.11.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Firenze casca a pezzi, da quando c'è l'ebetino.
Tutti i fiorentini ne hanno le tasche piene di costui.
L'ha scoperto l'altra domenica mia moglie che, preso un treno, è andata a fare due passi nella città del giglio...e si è lesionata una caviglia a causa delle condizioni disastrose delle strade.
Sarà fatta causa al Comune di Firenze.

Raffone 06.11.12 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi verrebbe da chiedere: come mai, caro Grillo, hai appoggiato per cosi' tanti anni un uomo di parola come Di Pietro, che ha lasciato a meta' e sul piu' bello la sua carriera da magistrato per dedicarsi ad una politica tutt'altro che dei valori. Se Renzi, per carita' approvo, non e' un uomo di parola, tu che sei? Un incoerente? Secondo me, c'hai fatto ridere abbastanza, come comico e come politico improvvisato! Mi dispiace tanto vedere questa enorme massa di illussi che si infervora dietro ai tuoi discorsi futili, populisti, scritti da pseudo-visionari con idee retrogade eppur vezzeggiate di futurismo! Di sicuro, con te Grillo, ci sara' da ridere...

Carmine Basile 06.11.12 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non si smentiscono mai dicono delle cose e poi non le portano mai a termine e fanno tutto a metà e lo fanno pure male ed a rimetterci siamo sempre noi. è ora di finirla.

ivano cipolla 06.11.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento

certo che non si smentiscono mai. io avrei vergogna a dire e fare tutto quello che ripetono ogni giorno.non solo fanno tutto a metà ma lo fanno pure male e noi dobbiamo subire tutte le conseguenze

ivano cipolla 06.11.12 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Sentendo parole ed iniziative del "bischero fiorentino" (autofinanziamento, rottamazione ed altro) decantate come "sue" novita' assolute come non andare con la memoria al "miles gloriosus" di Plauto????

terenzio eleuteri 06.11.12 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Il problema non si pone per "il ciccione" ....non ha mai fatto un accidente !

eugenio ragnini 06.11.12 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Il periodoin cui renzi era in provincia e per il quale è stato condannato per frode ai danni dello stato riguardano :

20 milioni per la sola rappresentanza.

Entrando nello specifico, 4,5 milioni di euro alla Florence Multimedia, da lui creata durante l’amministrazione provinciale; 707 mila euro, dati ad una pseudo associazione Culter; 50 mila euro per le aragoste, sushi, pranzi e cene in generale; 100 mila euro patrocinati alla ‘Festa della Pimpa’; 70 mila euro per i due viaggi negli Stati Uniti, dove portò con lui anche un giornalista del Corriere Fiorentino; 3 mila euro, per una notte in un grand hotel. Pagava qualsiasi cosa con la carta di credito della Provincia di Firenze.

ha creato la Florence multimedia, per fare emergere la sua figura. 4,5 milioni di euro non li spende nessuno per l’immagine di un vip.
E non è giustificabile per la valorizzazione della sua persona. Sono soldi pubblici.

.. su queste spese la magistratura ha indagato renzi ..

Roberto B. Commentatore certificato 06.11.12 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma questo renzi è un pagliaccio con la medesima faccia da c.
basta guardargli il sorriso da ebete che già uno si rende conto di che tipo d'uomo e di politico possa essere.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 06.11.12 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Renzi è al soldo di una oligarchia di ombre burocratiche. Ombre che non hanno mai colpe e sono sempre garantite e che dopo aver pasciuto sull'idea che la magistratura è loro garante sono esplosi di numero con l'entrata dell'idv in Parlamento.
L'idv!! Si è opposto al proliferare di burocrati dirigenti nella pubblica amministrazione ma questi ultimi dopo aver beffato tutti con tangentopoli, si sono beffati persino dell'idv.
SONO OMBRE CHE CONTANO! Durante tangentopoli l'oligarchia dei burocrati si è fatta grasse risate nel vedere i politici rimanere vittime del sistema nelle aule dei giudici senza poter dire niente, così come si sono fatti grasse risate di Di Pietro quando lo scorso anno si incazzava per l'approvazione in Parlamento dell'aumento dei dirigenti nella pubblica amministrazione . E ora, sempre l'oligarchia burocratica si fa delle grassissime risate nel vedere Di Pietro in difficoltà!
Perchè? perchè è evidente che se durante la prima repubblica si è fatta scudo dei politici, in questa repubblica si è fatta scudo della testardaggine con cui Di Pietro difende le REGOLETTE BUROCRATICHE, con un Donadi che come un bambino ripete che essere onesti significa elencare bene nel bilancio tutte le "spesucce".
L'oligarchia dei burocrati (che ora è pooco oligarchia perchè è diventata un esercito) è la parte più furba di questo Paese ma ora ha cozzato contro la GLOBALIZZAZIONE che l'ha messa al muro e la ha costretta a mostrarsi un pò scaricando al governo quel "legno burocratico" della Fornero o quel "legno burocratico europeo" di Monti...! I burocrati sanno bene che a crederci è da pirla, l'unica cosa che bisogna fare è pigliare soldi e scaricare colpe al prossimo.
La globalizzazione li ha messi in crisi perchè non ci sono risorse sufficienti per la loro espansione mondiale.
L'oligarchia dei burocrati è come un esercito di cavallette, si riproduce, divora le piccole medie imprese e le grandi ma non pouò divorare il mondo intero.

mario mario Commentatore certificato 06.11.12 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non avete ancora capito che i BURATTINAI dei politici come Renzi sono gli oligarchi della burocrazia?
Quelli per intenderci che stanno dietro ai debiti dei Comuni, delle Province, dello Stato sono burocrati. Remuneravano i politici con le tangenti (ovvero i burocrati stanziavano tangente doppia, una parte per l'imprenditore e una parte per il politico) e ovviamente si guardavano bene dal prendersi le responsabilità dello stanziamento!
Sono cambiati e ora hanno messo a disposizione le CARTE DELLA BUROCRAZIA. Il metodo GIUSTIFICAZIONE CON RIMBORSO è un'idea dei burocrati, così come le PEZZE GIUSTIFICATIVE vengono da loro.
I BUROCRATI! Quelli per cui tu esisti se sei un dirigente che ha vinto un concorso di Stato e che sono PROLIFERATI in modo abnorme in questi ultimi dieci anni.
D'altra parte come si fa a concepire che sia legale una spesa di 100 miliardi all'anno per il MINISTERO DEL LAVORO???
Ma vi rendete conto di quale cifra mastodontica si tratta? 100 miliardi di euro che se ne vanno in stanziamenti farlocchi in una rete burocratica che finisce per remunerare "legalmente" centinaia di migliaia di dirigenti e i loro amici.
SAPETE QUANTI STIPENDI DA 1000 EURO AL MESE SI POSSONO PAGARE CON 100 MILIARDI? FATE I CONTI
100x10^9/8x10^6=12500 euro! SIGNIFICA CHE SI TRATTA DI 8 MILIONI DI STIPENDI!!!
E' una palese truffa burocratica ai danni della collettività, abnorme, oppressiva. E chi proviene da questo Ministero? Indovina! La Fornero!! LA FORNERO! Che viene a fare le riforme e toglie la pensione di meno di 1000 euro al mese a centinaia di migliaia di esodati!!
La burocrazia italiana è peggio del comunismo!
Questi maledetti dirigenti di Stato hanno convinto qualche milione di cittadini a sostenere le loro assurdità in cambio della sicurezza di uno stipendio di 1000 euro al mese, tanto prende uno che vince un concorsino nella pubblica amministrazione, in polizia, o in qualche ufficio remoto di Stato

mario mario Commentatore certificato 06.11.12 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Renzi dovrebbe essere indagato per assenteismo, truffa e appropiazione indebita.

(responsabilità amministrativa per assenteismo dal luogo di lavoro di dipendente .... cui all'art. 640, 2° comma, del codice penale.)

.. è assente dal comune di firenze da quasi un anno, per viaggi, per presentare stil novo e adesso per le primarie, si assenta dal lavoro per scopi privati e continua a riscuotere lo stipendio da sindaco !

.. se un dipendente del comune di firenze si assenta per 1 ora senza giustificazioni, aprono un fascicolo e rischia l'inchiesta per truffa, renzi invece fa tutto e quello che vuole, con i soldi dei contribuenti

.. dov'è la corte dei conti e la gdf che sanno tutto, ma fanno finta di nulla, mentre con il resto dei cittadini infieriscono per molto meno ?

Roberto B. Commentatore certificato 06.11.12 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se passa la nuova proposta di legge "Liste pulite", che dice :
"Per i reati gravi niente candidabilità anche dopo la condanna in primo grado".

..

Matteo Renzi che è già stato condannato in primo grado.
(Il periodo preso in considerazione dai magistrati che si occupano di sprechi di risorse pubbliche è quello in cui l’esponente del Pd era Presidente della Provincia di Firenze.)

.. non può essere eletto !

Roberto B. Commentatore certificato 06.11.12 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Roberto,
ci sono vari modi per essere "puliti", e sappiamo tutti che il vero nodo è precisamente questo.
Tuttavia stiamo attenti che il "purismo" non ci impedisca di vedere i bisogni intorno a noi.
Per me, come detto, va bene non prendere soldi, ma siccome sono PUBBLICI, si resta puliti anche restituendoli DA SUBITO ai cittadini, naturalmente in modo "pulito"

Piero Livolsi, La Spezia Commentatore certificato 06.11.12 08:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora una volta dissento su questo modo di ridicolizzare chi all'interno del PD fa un discorso innovativo. Se andassimo a prendere le frasi di molti anni fa sull'uso del computer anche Grillo non si salverebbe. Credo che il problema non sia la lotta per la primogenitura ma sostenere chi si sforza di portare un vento nuovo fra gli ammuffiti personaggi politici che hanno guidato fin qui l'Italia.Forza Grillo , Forza Renzi

Antonio Proni 06.11.12 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me non avrebbe dovuto fare neanche il sindaco di Firenze!

Antonella G., Taranto Commentatore certificato 06.11.12 08:05| 
 |
Rispondi al commento

Credo che su Renzi ci sia molta disinformazione.
Io ci ho avuto a che fare, direttamente, e sulla mia pelle, e posso parlare con coscienza di merito.
Il "Renzi Pensiero" è una cosa, la "Politica Renzi" un'altra. Non necessariamente collegate fra loro.
Si può riassumere così: siccome il grasso che cola è sempre meno bisogna rastremarlo e tenerlo più in alto possibile. E cercare in ogni modo di mettere altra carne al fuoco.
Un esempio: con la giunta Domenici (quella precedente) c'erano meno assessori, ma ognuno era una potenza. Le loro nomine frutto di estenuanti lotte fra i vari gruppi di potere che si spartiscono la città.
Con la giunta Renzi non ci sono stati problemi: il sindaco ha chiesto i nomi e non ha posto veti.
Volete Tizio, volete Caio? Mettetevi d'accordo. A me vanno bene tutti.
Nel frattempo ha riformato la macchina comunale, mettendo 4 supervisori - nominati direttamente da lui e che a lui solo rispondono - che di fatto sono gli unici che contano.
Risultato: gli assessori sono diventati, più o meno, cariche onorifiche. Di scarso o nessun potere. A tutto vantaggio dell'efficienza.
Non c'è da stupirsi se tutti, a Firenze, all'interno del suo stesso partito lo detestano. E lo applaudono.
E lo sponsorizzano, purchè se ne vada.
Promuovere per rimuovere. Mandiamolo a Roma e leviamocelo di torno.
Questa è la novità di Renzi, nei fatti. Meno posti a tavola, più facile mettersi d'accordo sul menù.
Il giovane non ha tutti i torti: le risorse del pianeta - e a maggior ragione del paese - sono in via di esaurimento. Non c'è spazio per dare tutto a tutti.
Visto che le gazzelle scarseggiano bisogna ridurre il numero di leoni.
Ridurne solo il numero, notate bene, non le abitudini alimentari.

GIANLUCA N., firenze Commentatore certificato 06.11.12 07:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piero Livolsi
Caro Beppe e carissimi tutti,
sono un medico in pensione, ho trascorso 35 anni lavorando per la mia ASL (n° 5 – Spezzino), come pediatra.
In breve, la proposta è questa: so che i componenti del Movimento, se eletti, rinunciano a gran parte dei compensi previsti dalle attuali leggi.
Va bene, ma credo che un modo nuovo per gestire tutto ciò sia di prendere i compensi (anche per le liste) e semplicemente ridistribuirli ai cittadini.
Sappiamo tutti delle gravi difficoltà che taluni servizi della Sanità pubblica hanno per “mancanza di risorse”.
Ecco, che cosa di più “rivoluzionario” che selezionare pubblicamente dei bisogni di assistenza e, sempre pubblicamente e in modo trasparente, finanziarli?
Così si farà molto bene a persone sofferenti e si taglierà la testa (in parte) a finanziamenti a pioggia o pilotati dai soliti noti (es. fondazioni bancarie “et similia”)
Vi garantisco che non occorre molto denaro, soprattutto per i servizi di base sul territorio, se i progetti vengono pensati e gestiti con onestà e trasparenza.
Un caro saluto.

Piero Livolsi, La Spezia Commentatore certificato 06.11.12 07:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che scemenza è questa!

Per uno che vuole "svecchiare" nel suo campo, senza inadere quello degli altri, ci mettiamo a fare le pulci pure se sta o non sta a Firenze? Non vi sembra giusto che questa cosa riguarda solo ed esclusivamente i fiorentini? Cercate di individuare meglio gli antagonisti. In giro cè di peggio.

giuseppe 06.11.12 07:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tento la battuta del secolo: caro Beppe, dopo aver contribuito a regalare al mondo energia elettrica illimitata... tenuto conto che (si dice) il benessere fisico sembra dipenda semplicemente dal ph complessivo (meglio essere "basici" che "acidi" o neutri)... non credi sia ora di cominciare a prendere coscienza che... una fonte illimitata a basso costo di idrocarburi... tutti i mammiferi, maschi e femmine (noi umani siamo circa 6 miliardi, più o meno)... ce l'abbiamo da sempre avuta semplicemente tra le...natiche? Buona Giornata

Giovanni R. Commentatore certificato 06.11.12 06:07| 
 |
Rispondi al commento

Coerenza! Renzi un uomo conforme con le proprie convinzioni e l'agire pratico....
Compagni!!!! La voce del video naturalmente e' di beppe grillo!!!

PATACHETTI ARTURO 06.11.12 06:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi ricorda...
“TI SONO PIACIUTO DA SANTORO?” “SÌ, BELLA FIGURA DI MERDA!”
uguale!

Francesco P., Hong Kong Commentatore certificato 06.11.12 02:37| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, aiuta gli italiani a non farsi fregare, e non farti fregare anche tu. Non aiutare il sistema ad andare avanti. Consiglia gli italiani a non andare a votare, é l'unica lotta possibile rimasta.

Andrea Sorgenti 06.11.12 02:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

renzi è proprio un bischero come direbbero dalle sue parti...

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 06.11.12 00:35| 
 |
Rispondi al commento

La civilissima toscana appestata e impoverita dagli immigrati.


Pisa è diventata una fogna a cielo aperto.


Firenze idem.


Amen.

grillo grulli 06.11.12 00:11| 
 |
Rispondi al commento

RENZI HA PROPRIO UN'ESPRESSIONE DA EBETE!!!
MA ANCORA PIU' EBETI SIAMO NOI CHE PERMETTIAMO ANCORA A QUESTA GENTE DI INFARCIRE LE NOSTRE TESTE CON CAZZATE!
QUESTO STRONZO CON L'INCARICO CHE HA SI ALLONTANA DAL LAVORO E VIENE ANCHE PAGATO!!!

MA VAFFANCULO!!!!

cesar lutzu, oristano Commentatore certificato 06.11.12 00:08| 
 |
Rispondi al commento

ho visto renzi questasera all'infedele.
un furbo di sette cotte che conosce bene il gioco di potere del suo partito, ha colpito il debole bersani e, probabilmente, vincerà!! Detto questo non penso sia diverso dai suoi padri e professori: astuto lecchino di chi ha soldi (Marchionne) come vendola con Marcegaglia, li troveremo ancora a gestire il sistema; garanti per conto dei finti perdenti. Amen
P.S. come uomo e come fedele sostenitore del Movimento chiedo scusa alla Consigliera di Bologna.

antonio silvestre 05.11.12 23:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cosa più strana è che ancora oggi, dopo tutto quello che è successo alla politica italiana, dopo Berlusconi, dopo Formigoni, dopo Bersani (cip6), dopo la Polverini, Batman, Di Pietro, dopo Napolitano, le leggi vergogna, mani pulite, le stragi, dopo Ustica, ecc.ecc.ecc. io mi stupisca ancora dell'incoscienza dei nostri politici, della loro nonchalance nell'imbrogliare il prossimo, nella naturalezza con cui si smentiscono ad ogni occasione e dell'ingenuità che queste persone hanno davanti ai media.
Ma è possibile che non ci sia nemmeno uno che abbia il buon senso di tacere? Dove li abbiamo presi questi?
Al discount?

Simone Malossi Commentatore certificato 05.11.12 23:56| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA E’ GROSSA (da preservare in HARD COPY):
"...comunque vadano le primarie, Renzi non si candiderà in Parlamento, né tanto meno - conclude - accetterà incarichi di Governo in caso di eventuale sconfitta."
EVVIVA!!! HA PROMESSO DI NON ENTRARE NEL PROSSIMO GOVERNO!
da:
http://www.matteorenzi.it/news/389-agnoletti-portavoce-di-matteo-renzi-e-un-grillo-parlante-ma-non-un-grillo-ascoltante
....non solo autogol, ma oramai sono alla svolta SADOMASO del SUICIDIO POLITICO!

Francesco L. Commentatore certificato 05.11.12 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Questi vostri ragionamenti su Renzi lasciano il tempo che trovano. Concentratevi sui problemi veri dell'Italia al di là degli altri. Il mio motto è "Fa il tuo dovere e non temere". Chi interviene usa linguaggi che saranno giovanili ma poco costruttivi.

Piergiorgio Comai 05.11.12 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ma la smetti di dire pirlate!!!!!!!!!!!!!!

cesare pallino 05.11.12 23:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo poveretto finirà con un pugno di mosche e sarà costretto a tornare alla ruota della fortuna ad elemosinare dal nano mafioso.

Giupy F, Catania Commentatore certificato 05.11.12 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Avete notato una cosa divertente? Su i canali youtube di Matteo Renzi e del PD sono state tolte tutte le possibilità di commento..
inoltre..
Renzi è per la privatizzazione di tutto. In controtendenza con il resto del mondo..
Queste cose non le dice nessuno..

libero pensiero 05.11.12 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Come si fa a pensare che questa faccia da culo di Renzi sia il nuovo... Mi sembra prorpio il classico che ti ammalia e poi ti tromba... anzi, ti ha già trombato ancora prima di parlare.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 05.11.12 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, basta con renzi! Quell'ameba che aspira all'evoluzione politica aprofittando del profondo smarrimento del popolo italiano non merita piu' alcuna attenzione! Cosi' come i vari bersani, casini, berlusconi e tutti i loro lacche'. E a te grillo che va la nostra attenzione. Non basta che da anni e sempre piu' ti spenda, alla tua eta', sudando sette camice nelle piazze d' italia, non basta che la tua passione appassionante venga additata dai laidi officicianti dell'informazione di regime come pericolosa antipolitica, non bastano le traversate, le vittorie epiche, i comunicati ora cosi' democraticamente trattenuti, a volte cosi' incoscientemente dittatoriali. Non basta ancora. Quello che ancora vorremmo, alla faccia di quella gran cosa della democrazia partecipativa, e' mandarti ancora allo sbaraglio, come guru diranno, come capo partito - che orrore - , come anima ti chiedo, contro l'euro, la moneta unica che ci sta strangolando. Apri la strada a tutti quei benemeriti eroici economisti che, schifando la comunicazione "commerciale", non potranno mai sfondare vent'anni di lavaggio del cervello, e la nostra ignavia nell'informarci, studiare, andare oltre quello che si sa, ce l'han detto a scuola che gran sogno e' l'europa unita... DAcci un movimento con cui sognare, e combattere.

chiara pedron 05.11.12 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono stati 1.519 gli immigrati arrivati in Toscana per l''emergenza' Nord Africa e sistemati sulla base di un modello di 'accoglienza diffusa


Noi in toscana però non li vogliamo ma se votate la sinistra o il M5S vi impoveriranno sepre più per fare arrichire loro.


Ricordti che con M5S sarà un fiume di immigrati peggio che con monti o con renzi.

prima litalia e gli italiani 05.11.12 22:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E aggiungiamoci questa: http://www.youtube.com/watch?v=posWqxezGrQ

Davide 05.11.12 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Renzi è il gatto parso fatto persona
Tutto cambia perché nulla cambi

Riccardo Garofoli 05.11.12 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Renzi e quello che dava il consiglio di votare si al referendum della Fiat
Che spettacolo
Non ce da andare tanto indietro nel tempo di cazzate ne dice tanta tutti i giorni

Riccardo Garofoli 05.11.12 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Renzi ad Airaudo FIOM tu fai il sindacalista lascia alla politica parlare con le aziende
Il pollo o presunto tale ha creduto a marchionne quando ricattava i lavoratori di Fiat ho mi votate si al referendum o non metto un euro Gli hanno votato si è lui non ha messo in euro e gli fa costruire delle vetture obsolete che ricordano la Duna

Riccardo Garofoli 05.11.12 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Questa è l'ennesima dimostrazione che la politica di oggi è basata sulla menzogna e sull'opportunismo. Ma la rete ha memoria. Alla faccia dei talk show e di chi contesta Grillo perchè non si affida alla telelvisione per i suoi candidati del M5S!! http://lalogicamente.wordpress.com/2012/11/05/la-rete-e-la-trappola-della-tv/

La Logica Mente 05.11.12 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Non abbiamo piu' bisogno di un presidente della republica, ma di un gruppo di saggi annualmente eletti dal popolo, che siano i garanti della costituzione, che controllino l'operato delle varie corti costituzionale, dei conti, del parlamento: non piu' senato! etc... Un presidente che vive x 7 lunghi anni in una reggia come un sovrano? No, e' formula vecchia e dannosa alla democrazia e al nuovo modo di condurre una Nazione! Potremmo proporre Rita Borsellino come presidente pro-tempore in attesa di questa nuova soluzione.
Quanti ebetini in mala fede ci sono in Italia..hai noi.
ad ogni buon conto:" ceterum censeo vaticanem esse delendam!"

mario bottoni 05.11.12 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Può darsi che la sfida tra i due piddini sia di facciata ?
Solo per portare più voti al partito ?
Credo di si tra cani non si mordono

Riccardo Garofoli 05.11.12 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Che il candidato alternativo a Bersani (che rispetto come capacità operative) con maggiori possibilità (secondo i mass media) sia Renzi mi fa pensare diverse cose (non necessariamente rispondenti a verità):
- le primarie sono una farsa alla fine delle quali sarà eletto Bersani;
- nel PD ci sono poche persone presentabili come oneste ed integerrime agli occhi degli italiani e nessuna di loro ha la voglia e la forza di riadrizzare la schiena al partito (espellendo i non-politici).

G M 05.11.12 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non viaggia in camper ma oggi ha finito il tour

Riccardo Garofoli 05.11.12 21:37| 
 |
Rispondi al commento

CERCASI VOLONTARI PER SMASCHERARE LA TRUFFA DEL CAMPER DI RENZI!!!
Scusate ma Renzi gira e dorme in camper....o viaggia in Jet e sale sul camper alle porte delle città???
Se come sembra a Sulmona è arrivato in jet, salito sulla Mercedes per arrivare e salire in camper alle porte della città....come sarebbe un bel video della truffa del camper di Renzi???
Sguiunzagliate le telecamere!!!

Samuele S., forlì Commentatore certificato 05.11.12 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più che dell'onesta intellettuale di Renzi, della quale non mi fido neppure io, mi aspetto da Grillo l'onesta dei suoi uomini!!!

fabio bondioni 05.11.12 21:24| 
 |
Rispondi al commento

dico cose già scritte qui da altri ma che riprendo volentieri:chi vota oggi o domani un qualsiasi partito e da fiducia ad un qualsiasi politico è in malafede o disonesto o assolutamente poco informato!!e fa del male a tutti noi,a tutto il Paese!e se così sarà e ancora dovesse andare al governo uno qualsiasi dei partiti attuali e uno qualsiasi dei soliti politici,allora è giusto che falliamo.perchè si è in democrazia e se un Paese vuole suicidarsi,accadrà davvero.io posso solo sperare che le persone alzino la testa,si mettano in gioco,spengano le tv e non leggano i giornali ma accendano il modem!posso e devo credere che ora tutti pensino al bene comune e ragionino con la propria testa e non con slogan di vecchia data.che non si ragioni più per ideologie ma con intenti diversi e mente più aperta.io spero e credo che saremo al governo e spazzeremo via la merda che è salita oltre il livello di guardia e ci riprendiamo il Paese e la nostra dignità!basterà un voto nuovo.è davvero facile!altrimenti è finita e ci meritiamo il peggio,che poi è quello che sta accadendo ogni giorno!e dico questo rispettando la democrazia e rispettando qualunque esito delle urne!ovviamente.ma da quelle urne uscirà un nuovo modo di fare politica e di vivere!ne son certo!l'alternativa è dichiare l'italia un paese di servi!un paese povero intelletualmente.un paese popolato da troppe persone egoiste e che vivono senza ragione o critica o voglia di informazione.io penso che noi italiani siamo altro!arriviamo sempre in ritardo ma arriviamo ovunque!ed è giunta l'ora che arriviamo a riprenderci quello che è nostro per diritto:il nostro Paese!è ora che diciamo Basta!se non ora con le prossime elezioni,mai più!buona serata a tutti e sopratutto agli amici.:)

luca del 62 (), milano Commentatore certificato 05.11.12 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Renzi l'è più furbo d'un pisano. Parola di livornese

benedetto 05.11.12 21:12| 
 |
Rispondi al commento

il solito uomo de mierda.......

fabio passuti 05.11.12 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Si commenta da solo. Poveretto

Salvatore morello 05.11.12 21:00| 
 |
Rispondi al commento

lo divulgo subito su facebook

Claudio Chiappisi Commentatore certificato 05.11.12 21:00| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO RENZI. Vedi che le cose le sai!
Basta solo che fai quello che dici.
Altrimenti devo pensare che tra venti anni sarai contrario a rottamare i politici?

Luigi Quitadamo, Casalecchio di Reno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.11.12 20:57| 
 |
Rispondi al commento

se l'alternativa a bersani, è questo povero pd

giuseppe Picchio, orvieto Commentatore certificato 05.11.12 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Certo che a coerenza Renzi e' messo benissimo!
E il PD gli calza a pennello...

Nicla G. (nicla_g) Commentatore certificato 05.11.12 20:38| 
 |
Rispondi al commento

questo pirletto di renzi,parolaio e bugiardo non è che un burattino del ciccione svizzero debenedetti,il vero capo della"sinistra(ha!ha!ha!)il padrone dei media che contano dal corriere all'espresso,debenedetti tessera numero uno del pd che è il suo partito come il pdl era il partito dello psiconano,debenedetti "del" popolo eletto,non "dal" popolo eletto è lui che ci ha attaccato la sanguisuga monti al portafoglio e che ce la riattaccherà quando il suo pd vincerà le elezioni per liquefazione dell'avversario e ingenuità degli italiani e così potrà continuare a succhiarci i nostri ultimi(pochi)soldi per gli usurai internazionali che ci strozzano con la truffa del debito e i suoi interessi....renzi:un sorriso da pirletto dietro il quale c'è solo furbizia,disonestà e opportunismo...

alberto cremona, Milano Commentatore certificato 05.11.12 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma basta sentirlo parlare, ogni parola che dice mi fa suonare un campanello "menzogna"....non so perchè.

Ps nel malaugurato caso di una sua vittoria, preparatevi a bere olio di ricino e a mangiare dirigibili marroni senza eliche ne portelloni!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.11.12 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AHAHAHAHAHA :-D MA NOOOO NON ERA LUI CHE PARLAVA!!! ERA POSSEDUTO!!! :-D MA SINCERAMENTE IO L ITALIA AD UNO CON QUELLA FACCIA NON GLI E LAFFIDEREI MAII!!!!! :-D

MARIO MONTI 05.11.12 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto in un corsivo fondo pagina di Skay che il "bischero" avrebbe detto che per contrastare GRILLO la politica dovrebbe fare una bella cura dimagrante! I grulli non possono che suscitare simpatia e comprensione; i finti grulli invece qualche sospetto non possono che farlo nascere: chi dice al "camperino" che la cura dimagrante e purificatrice della politica la vuole tutto il popolo degli italiani, tranne coloro che con la politica sono "ammanicati"! Grillo non ha fatto altro che amalgamare le voci degli italiani, svegliadoli dal torpore comatoso ed attivandoli per dar vita ad una societa' diversa da quella costruita dalla politica immorale e traffichina! VIENE il sospetto o dubbio, che dir si voglia, che senza Grillo, la rete ed i gestori della rete venuti fuori da un immaginario per loro impensabile il tutto sarebbe continuato fino a decesso collettivo del popolo!

terenzio eleuteri 05.11.12 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Le mosse del pdmenoelle sono sempre lineari come quella di Bersani di farsi vedere con un numero crescente di donne per dimostrare che, al contrario del movimento 5 stelle, lui fa gli interessi delle donne.
Queste idee di causa effetto così ricche di banalità come quella del "lavoro che resta a metà" di Renzi, caratterizzano un mondo fatto di gestualità più che di scelte politiche serie e discusse.
La banalità che vuole distruggere con una battuta televisiva il M5S, la banalità di una frase della Salsi che ci considera un mostro, sono l'occasione per far politica in stile pdmenoelle.
Tu ti arrovelli sui massimi sistemi, sull'impossibilità del ripetersi di compromessi storici e poi l'udc si allea con il pd per l'elezione di un ex-pci dichiarato gay.
Allora salta tutto, le idee contano come il due di picche, la coerenza pure, l'importante è cercare il gesto migliore che serve per tirar casa a voti. Renzi è in fondo una banalità gestuale del pdmenoelle per tirar a casa voti pdl.

mario mario Commentatore certificato 05.11.12 20:12| 
 |
Rispondi al commento

CCAMBIAMENTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO A CASA TUTTI renzi poi...............parte della vecchia guardia

ENRICO ACCIARRESI 05.11.12 20:11| 
 |
Rispondi al commento

La Svolta - Se si vuole che qualcosa cambi in questo paese, bisogna innanzitutto che le novità politiche non si bastonino a vicenda e mi riferisco ai 5 stelle di Beppe Grillo ed a Matteo Renzi dentro il PD, i quali hanno molte assonanze ed impegni in comune. La miopia che noto in Grillo che si ostina a foraggiare ostinatamente l'alleanza con Di Pietro, la cui credibilità è ormai ai minimi termini, mentre bastona Renzi senza alcuna pietà, (colpevole di non avere il dono dell'ubiquità e quindi di non essere in municipio, mentre gira con il camper la penisola per convincere gli italiani) è di non rendersi conto che sta distruggendo il proprio movimento, nel modo più autolesionista che si possa immaginare. E' assurdo infatti che dopo aver predicato per lungo tempo invocando un parlamento pulito si difenda, portandolo addirittura sul Quirinale, chi ha commesso qualche sbadataggine nell'appropriarsi di immobili, come hanno fatto Scaiola o Fini, e una svista nepotista come ha fatto Bossi nell'imporre un Consigliere Regionale della propria famiglia. E la sparata contro Renzi che ha ben amministrato Firenze è un'altra sortita da orbo, motivata da concorrenza elettorale per contrastare l'ascesa di uno che invece si dà da fare in modo che potrebbe ottenere consensi inaspettati e stupefacenti. Nella visione del 5 stelle ed in quella di Renzi ci sono molti motivi che potrebbero consigliare un'alleanza per cambiare il sistema, possibile che ciò sia solo occasione per marcare la concorrenza, anzichè la convergenza? Si parla di PD ed UDC insieme, come in Sicilia. Ma ciò sarebbe produttivo per il cambiamento, in un governo nazionale? La mia idea è che se passa Renzi, l'accordo può esservi non con l'UDC, ma con i 5 stelle, purchè Grillo la smetta di sparare cazzate e che cominci a spingere il fiorentino anche dal suo blog. Non mi illudo che Grillo mii ascolti. In ogni caso se questo non accadrà e se Grillo non farà qualche autocritica, per poi imprimere una direzione diversa, nulla i

Claudio Maffei 05.11.12 20:08| 
 |
Rispondi al commento

ma è mai possibile...se ne è andato uno dal comando del governo che prometteva senza poi fare nulla, gli Italiani gli hanno creduto per 18 anni...non vorranno mica metterci al governo un altro che già dalle premesse non fa quello che dice...

caterina c. Commentatore certificato 05.11.12 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Il Margheritino Matteo Renzi sindaco a breve conservazione di Firenze non vincerà mai le primarie del Pd; Al massimo, se eventualmente il csx vincerà le elezioni ( ma ne dubito ) potrà aspirare a una carica di Governo ( ministro della gioventù).
A meno che non faccia il salto della quaglia nella nuova forza politica moderata che si formerà entro fine anno.

filippo anatra 05.11.12 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Non sò perchè ma mi piacerebbe ,un giorno, portare Renzi a lavorare nei miei campi........vorrei vedere se alla sera riesce a dire cazzate.

Sabrino Di Renzo, Gradara Commentatore certificato 05.11.12 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Ricordiamo a tutti le ULTIME PAROLE FAMOSE

Fausto 05.11.12 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ,non capisco code i sondaggi danno tanta popolarita' a un ex democristiano Renzi,non vorrei sbagliarmi ma se la scuola e di berlusca siamo un popolo di rincogli.....
Forza M5S

gianni frate 05.11.12 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Francamente i candidati, i partiti e le liste civetta non mi fanno nè caldo nè freddo. Sono preoccupato per il M5S che invece stà burocratizzandosi velocemente ponendo vincoli incomprensibili per le primarie. Qcn può spiegare xchè bisognava inviare la copia della C.I. entro il 30 per VOTARE alle primarie ???

paolo c., milano Commentatore certificato 05.11.12 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Partecipare o meno alle trasmissioni TV non è
una questione di libertà o di libera scelta.
Le trasmissioni sono oggi fatte con la partecipazione di ospiti prezzolati e di giornalisti assai spesso schierati ed in malafede, pronti a sfruttare ogni minima incertezza, a tutto discapito degli interlocutori e della buona causa che rappresentano. Non capirlo è da sciocchi! La libertà si difende in silenzio e con i fatti, senza le luci e le ribalte televisive che hanno ormai stravolto, in peggio, l'uomo e la Società, offrendo le falsità e le visioni distorte di ladri, intrallazzatori, tangentisti, mafiosi e piduisti, a tutto vantaggio di pochi oligarchi e degli interessi della grandi multinazionali che hanno inguaiato l'intera umanità.
Alle TV, nazionali e locali, arroganti e prezzolati portatori di interessi oscuri e particolari, un bel VAFFA!

Mario Vittorio Paucci 05.11.12 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Li Renzi un uomo politico di altri tempi
Non hanno coscienza che il web ha memoria lunga al contrario di lui che non si ricorda neanche che ha mangiato a colazione

Riccardo Garofoli 05.11.12 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Quando ero bambino (75 anni fa), essendo orfano avevo una zia con la quale andavo a passeggio. Mi fermavo sempre davanti a qualche bella vetrina e le dicevo: zia me la comperi quella cosa? Certamnte! Domani la comperiamo. E io ero contento nella speranza del domani. Poi l'indomani, la scena si ripeteva e io ero sempre contento. Oggi siamo diventati tutti bambini.

Luciano 05.11.12 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Due a zero per M5S...come Di Pietro, neppure Renzi li ha fregati! Renzi.........il "babbeo ruggente"!

kar Ma, avezzano (AQ) Commentatore certificato 05.11.12 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Gent. signor Conforti
allora lei giustifica anche scilipoti & CO
zio tonio

Antonio B. Commentatore certificato 05.11.12 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Or dunque, avrei desiderato scrivere prima su questo blog. Ma scrivevo molto polemicamente qualche comment sull'Espresso e non perché voto a sinistra, ma perché mi sento di sinistra.
Oggi in Italia è difficile votare sia a sinistra che a destra. Ho salutato con piacere già in epoca non sospetta su twitter. Non sono mai stato iscritto ad un partito, mai galoppino politico. Ma sento che è ora di correre ai ripari, in questa povera Italia:povera perchè derubata da politici e loro accoliti, i quali con ributtante facciatosta credono di poter chiedere scusa agli italiani.Prendersela con la CRISI, significa non aver capito che il buon governo di una nazione è già sufficiente di per sè ad allontanare qualunque crisi (paesi nordici docet).
Pertanto nessun partitodegno di questo nome è stato capace di buongoverno quando è stato messo alla prova.
ORA CHE IL MOMENTO E' TOPICO mi sento di partecipare a questa ondata di ricambio generazionale. Ben venga il Movimento 5 stelle, bene ha fatto Grillo a cavalcare la tigre, grazie anche al suo guru dietro le quinte.
Mi sento di poter dare una mano a questo novità di cambiamento, come se ci trovassimo all'ultima spiaggia. Tipo la traversata dello stretto. tipo "o si fà l'Italia o si muore".
In tutto il mondo veniamo citati come un popolo alla deriva, governati da politici corrotti e degenerati da vizi privati; politici che purtroppo ostentano, agli italiani increduli, pubbliche virtù.
BASTA E' ORA DI CAMBIARE. QUALUNQUE NOVITA' SARA' MEGLIO DELLE PORCHERIE CHE ABBIAMO AVUTO FINORA!
SE QUALCUNO MI CONTATTERA' DARO' VOLENTIERI UNA MANO A GRILLO.

Mario Cataldi 05.11.12 18:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Davvero coerente non c'è dubbio, e poi quel "viaggino" ad Arcore a me non è proprio piaciuto.
Mi sa che voglia finire il lavoro non fatto di mister banana!!!

sandro c., vernio Commentatore certificato 05.11.12 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Effettiamente ha proprio una faccia da ebetino.
Ma come si farebbe a votare un soggetto simile??

Albert A. Commentatore certificato 05.11.12 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Vergogna, quanti hanno creduto votandolo? Il comune di Firenze quanti debiti ha contratto con la sua dirgenza? MA QUALE ERA SEMPRE ASSENTE

antonino la porta 05.11.12 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ebetino, ebetino....

Claudio Scalabrini, Mestrino Commentatore certificato 05.11.12 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Come dobbiamo fidarci di persone che mentono spudoratamente? come credere alle promesse che farà se sara candidato premier?

cristian l. Commentatore certificato 05.11.12 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ritornando all'argomento Di Pietro e l'IDV, a questo link una lettera aperta che, per motivi di spazio, non mi è possibile postare tutta sul blog.

http://msfi.forumattivo.com/t617-lettera-aperta-all-on-antonio-di-pietro


ANCORA MATTEUCCIO DA FIRENZE?
Ma basta parlare del nulla. Se un Neurochirurgo apre la scatola cranica di Matteuccio troverà soltanto l'elastico che sorregge le orecchie.

Elia Porto 05.11.12 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA IL POLITICO ITALIANO NON E' UN UOMO DI PAROLA!
per la precisazione, non è neanche un uomo!

Matteo_ 05.11.12 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il conflitto d’interessi va in tv.

La giornalista Cristina Parodi, già dipendente Mediaset, amica di Berlusconi, emigrata armi e bagagli su La 7, moglie di Giorgio Gori spin doctor di Matteo Renzi, oggi, nell’immancabile spazio dedicato,ovviamente avverso a Grillo, (unico argomento di cui ormai si parla in tv) ha detto di essersi sentita offesa come donna, dal post sui talk show e punto ‘g’.

Sarebbe interessante sapere perché non ha mai provato la stessa mortificazione, quando il suo ex principale in fatto di battute infelici sulle donne è portatore di un numero considerevole.

(Merkel docet!)

Ma ovviamente l’allora suo capo scherzava… è ben nota la considerazione e il riguardo che B da sempre ha verso le donne, un trattamento da perfetto gentleman, sistemazione in appartamenti dotati di tutti i confort, denaro sufficiente per tirare avanti, nonchè l'accorata difesa di 'qualche' ragazza in caso di fermo attraverso l'intervento personale presso la questura… un filantropo insomma.

Chissà se, la giornalista conduttrice nel mentre mostrava tutta la sua disapprovazione, sia a parole sia con la mimica di circostanza, qualche fugace ricordo le sarà balzato alla memoria o, viceversa il taglio renziano del suo programma gliel’avrà fatto superare senza troppi problemi!?

silvanetta* . Commentatore certificato 05.11.12 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Il nuovo che gia' avanza

Costruttore: PD
Modello: Rottamatore
Telaio: Matteo Renzi
Targa: PRODI

:-)))))

Max Bellin 05.11.12 18:08| 
 |
Rispondi al commento

ha ha ha ha ha
scusate se mi scompiscio.....

Un gran bel discorso da vecchia volpe della politica e sono anche pienamente d'accordo. :)

Comunque i piddini lo voteranno lo stesso, non importa se la rottamazione è una discriminazione ingiustificata compiuta da uno che è in politica da tantissimi anni, e non importa se nel suo programma (di cui in concreto si capisce pochissimo) le banche la faranno da padroni gestendo pure i finanziamenti europei, il piddino è fatto così: masochista, e quindi andrà a farsi sfasciare la testa a manganellate proprio da quelli che ha votato.... "i gusti sono gusti" disse il gatto leccandosi il culo.

Piuttosto speriamo che Renzi vinca così almeno i piddini più assennati di una certa età potranno sentirsi autorizzati a non votare un partito ormai molto più a destra di berlusconi, in cui i leader fanno a gara a chi è più banca-bocconiano dell'altro.
Se io fossi un piddino che non lavora in banca mi fermerei un attimo a ricordare cosa ha fatto finora il governo per me e cosa ho fatto io per il governo (che attualmente è sostenuto dal pd).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 05.11.12 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE,
RENZI,PARLA QUELLO CHA HA FATTO GLI AFFARI SUOI A FIRENZE
ALVISE

alvise fossa 05.11.12 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Questa è una bella testimonianza che dimostra come Renzi sia la solita minestra con la faccia più giovane. Uno schifo!

Noè SulVortice Commentatore certificato 05.11.12 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2)
Sicché il 30% di sgravio si deve applicare non solo ai 200 di Pil che fino ad oggi era "nero", ma anche alla parte compresa in quei 1000 di Pil ufficiale...

Supponiamo che questa parte sia il 20% di 1000 (in realtà è molto di più)... cioè 200 che sommati ai 200 di nero fanno 400.

Risultato: lo Stato incassa 100 dal 50% di imposte sui 200 di Pil recuperato alle tasse, e spende 120 (il 30% di 400) di sgravi fiscali ai contribuenti che portano le fatture in detrazione...

Bel colpo... altro bell'affare del cazzo.... lo Stato per tornare a com'era prima (prima che Renzi ci deliziasse con le sue "genialate"), deve aumentare dal 50% al 52% la pressione fiscale...

Ed è tutta da ridere che per non rimetterci denari, dopo avere sconfitto completamente l'evasione fiscale, invece di dar seguito allo slogan (per bambini scimuniti) "pagare tutti per pagare tutti meno"... lo Stato deve subito dopo aumentare ulteriormente le tasse...

Non è fantastico?

E non è finita... per adempiere a quel compito, ognuno deve conservare tutte le ricevute, allegarle alla sua denuncia dei redditi e complicarsi notevolmente la vita...

Non solo: lo Stato deve raddoppiare i controlli per accertarsi che tutte le fatture e gli scontrini siano "veri" e non "fasulli"...

Significa più che raddoppiare le spese dell'amministrazione finanziaria... insomma qualche miliardata in più.

... E se si evitasse di controllare, fidandosi dei cittadini?

... Ma davvero? Riuscite ad immaginare quante fabbriche di fatture e scontrini falsi sorgerebbero in tutta Italia?

Nei paesi a noi vicini (Turchia, Grecia e Cipro) dove quel sistema è stato "provato", sono stati costretti ad abbandonarlo velocemente perché i rispettivi Stati ci rimettevano un sacco di denari e le rispettive economie stavano andando a picco a causa dei costi burocratici che il nuovo sistema imponeva e dell'enorme quantità di fatture e scontrini falsi; ed a causa, anche, del fatto che ogni cittadino impiegava una parte i

Francesco C. Commentatore certificato 05.11.12 17:56| 
 |
Rispondi al commento


1)
Riporto quello che un famoso economista ha scritto di renzi, visto che per lui è beppe che ha smascherato parmalat a non cpaire di politica:
quel simpaticone di Renzi sta scatenando l'entusiasmo popolare andando a raccontare, con l'ispirazione di un Dante o d'un Petrarca, che l'evasione fiscale si batte rendendo tutte le spese deducibili... Sicché, se l'idraulico non ti fa la fattura... tu farai il diavolo a quattro per fargliela fare, in modo da averne un vantaggio in termini di riduzione di imposte...

Dite la verità: non è questa la convinzione più diffusa tra gli italiani?

... Ebbene, è una minchiata. E grossa anche.

Supponiamo che il "nero" sia davvero il 20% e, quindi, a fronte di 1000 di Pil tassato al 50% (sto, evidentemente semplificando i numeri ed i concetti) ci siano 200 di Pil in nero (non tassato) su cui, se lo Stato riuscisse a metterci le mani sopra, ricaverebbe 100 di maggiori imposte...

... E, quindi... vai con Renzi... rendiamo le spese deducibili e incassiamo 100 di tasse in più...

Fantastico no?

... Al tempo, calma e gesso, ma se lo Stato rende deducibili le spese, deve far pagare meno tasse anche a quelli che le pagano su quei 1000 di Pil "onesto"... Se tutti deducono le spese dell'idraulico (o del falegname... etc...) le dedurranno anche quelli che fino ad oggi non potevano dedurle... perché Renzi non ci aveva ancora illuminato con la sua perspicacia fiorentina...

Vediamo un po... quanto sarebbe possibile dedurre per ognuno di noi?

Se oggi tu chiedi la fattura all'idraulico, lui ti dice che se vuoi la fattura devi pagare 100, diversamente, in nero ti costa 70...

Per spezzare quella "convenienza reciproca" (tua e dell'idraulico) lo Stato ti deve consentire di avere un beneficio di 30 (la differenza di 100 e 70), cosicché tu, a fare l'onesto cittadino, non ci perdi e costringi l'idraulico a farti la fattura.

Francesco C. Commentatore certificato 05.11.12 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma poi Lui ce l'ha con coloro che dal parlamento vanno a fare i sindaci,
mica viceversa.
Che sia la mossa vincente per perpetuare la sodomizzazione del 90% degli italiani da parte del 10% che vivono bene qui in taja?
Certo che anche lui nel programma non ha una chiara politica dei redditi per tranquillizzare il fantasioso bobbolo e far capire da che parte Lui, il matteo, stia.

fracatz 05.11.12 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Loro fanno,e poi disfano in un momento, uomini poco seri,vanno sempre a favore del vento in qualsiasi direzione, purchè li porti dove ci sia un rendiconto per le loro tasche, fottendosene del prossimo che è alla frutta. Il mio paradiso? Vedere eletto un presidente del consiglio del movimento ***** che caccia A CALCI IN CULO tutti quei corrotti, ladri e infami che ci hanno portato alla rovina.

Nino M., Reggio Calabria Commentatore certificato 05.11.12 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro BEPPE, sono contento di capire e vedere che sei sempre solo tu l'uomo perfetto. Ma con Di Pietro chi ha cambiato opinione ? ( basta con questi politi di m.... dicevi). E' vero dimenticavo, tu non sei un politico ma un Dio, un Mago o un giullare?. Io spero proprio che vinciate a livello nazionale e poi vedremo cosà dirai a tutte le persone di buona volontà che ti stanno seguendo ( persone che io apprezzo e stimo nel loro grande impegno sul progetto...)che vorranno sapere cosa fare per "risolvere" i nostri problemi. Aspetteranno la tua illuminazione dall'alto o farai sparire tutti i problemi del mondo con la bacchetta magica ?
Io ti garantisco che ti voto, voglio proprio vedere dopo....

don morra, Modena Commentatore certificato 05.11.12 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tu che sei un comico nei tuoi spettacoli mandi video che sono documentari e informi, lui nel suo tour manda pezzi di film comici o strappalacrime e punta a emozionare...
Comunque Renzi é una scatola vuota che eventualmente sará riempita all'uopo.
Oltre che attaccarlo di fioretto va contestato e gli va chiesto conto sulla sua posizione a favore degli inceneritori e sul suo asserire che non sono nocivi alla salute.
Se un fiorentino, x di piú sindaco non riesce a fare di meglio coi rifiuti che bruciarli, Leonardo Da Vinci si gira nella tomba.

Giacomo Fileni 05.11.12 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Un pò come Beppe Grillo che nel 2000 spaccava i pc sul palco e poi ha improvvisamente scoperto che sono utili.

E' sciocco pensare che qualcuno possa sempre rimanere fermo su ciò che ha detto anni fa;anzi,è infantile e irrealistico.

Andrea Conforti 05.11.12 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi pare sia anche il nostro motto...amarezza.

Davide Sechi, Sassari Commentatore certificato 05.11.12 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Ha cambiato idea... Sarà un bel Berlusconi 2 oggi dice una cosa domani il suo contrario.

MaomoaM 05.11.12 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa dire caro Beppe,Renzino ha fatto bene i compiti,certo copiando qua e la è riuscito a farsi notare. Si, è stato notato: INSUFFICIENTE.

Giovanni C. Commentatore certificato 05.11.12 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori