Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Viva la Finlandia!


open_ministry.jpg
"In Finlandia i cittadini possono votare leggi di iniziativa popolare tramite il web. Un'idea in accordo con il Governo. Vietare l’allevamento di animali per la produzione di pellicce. Legalizzare l’eutanasia. Proibire il consumo di energy drink ai minori di 16 anni. Permettere ai ciclisti di circolare in entrambi i sensi di marcia anche sulle strade a senso unico. Sono solo alcune delle oltre 300 proposte pubblicate in appena pochi mesi sul sito "Avoin ministerio" ("Ministero aperto"), neonata piattaforma (attiva dall'inizio di ottobre) che, in Finlandia, permette a chiunque di pubblicare un'idea e, grazie all'aiuto di legali ed esperti (tutti volontari), di trasformarla in una proposta di legge vera e propria: servono almeno 50.000 firme di cittadini (da raccogliere entro sei mesi online o in modo tradizionale) per farla poi arrivare in Parlamento, che avrà l’obbligo di votarla. In Finlandia ci hanno superato alla grande..." ENZO D., BARI

29 Nov 2012, 19:29 | Scrivi | Commenti (108) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Le proposte popolari se sono intelligenti e migliorano la vita dei cittadini,sono da portare avanti,come già e' inserito nel programma del M5Stelle.
UN POPOLO CRESCE SE LE SUE REGOLE SONO VERAMENTE DEMOCRATICHE E SONO DETTATE NELL'INTERESSE DI TUUTI,LA DEMOCRAZIA NON DEVE AMMETTERE PREFERENZE.
La Finlandia oggi puo' fare tutto,NOI NO.!,l
Con questi partiti e con i loro componenti interessati ai propri
Interessi che proposte possiamo presentare,forse accetterebbero quella di"PROPORRE E PREGARE IL PATETERNO UN TERREMOTO ALL'ANNO"........
QUESTO PER CAPIRE QUALE PROPOSTE POTREMMO FARE A DIFFERENZA DI QUELLO CHE SUCCEDE IN FINLANDIA.
Saluti a tutti

Michele P., Napoli Commentatore certificato 02.12.12 18:12| 
 |
Rispondi al commento

A tutti quelli che non hanno capito il perché alle primarie Beppe da così poca attenzione:

NON AVETE CAPITO NIENTE

Gli eletti sono solamente nostri DIPENDENTI!!

Lo avete capito o no? Sono solo 10 anni che Beppe lo spiega.

http://commentandolestelle.blogspot.it/2012/12/perche-beppe-grillo-da-poca-importanza.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 01.12.12 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Che cosa fantastica è la Democrazia, un posto dove chiunque decide il bene dell'altro, non c'è il dotto che cura l'ignorante, non c'è il bruto che s'impone sull'indifeso;

è un sistema molto semplice ma che necessità di maturità. Maturiamo insieme! mi spoglio di ogni cosa che è materiale, mi copro con la mia gente, con il mio popolo.

Cittadino italiano, uno degli ultimi.

Mario R. Commentatore certificato 01.12.12 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Anche in Italia 50.000 cittadini hanno il diritto di proporre una legge al Parlamento. E naturalmente il Parlamento ha l'obbligo di votarla. Altrimenti perché la Costituzione l'avrebbe previsto? Non certo per prendere in giro i cittadini!!! Lo sa anche il Presidente della Repubblica, che ha il potere e il dovere di imporre al Parlamento il rispetto della Costituzione. Basta dire: o la voti o ti sciolgo.

Eutidemo di Chio 01.12.12 01:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oltre le 20.00, allorquando cade rigorosamente la cucchiara nazionale). Vi assicuro che lassù è altro mondo; e non solo rispetto al nostro Malpaese ma anche al resto del globo. In Svezia esiste addirittura un archivio pubblico, dove ogni cittadino può verificare qualsivoglia spesa dei politici (acclusi i minimi dettagli e le papelle giustificanti) e tant'altro; e senza soffermasi sull'unica forma di governo che - a parer mio e di non pochi altri - abbia realmente considerato e tutelato il cittadino a prescindere dal suo stato sociale ed economico (mi riferisco ovviamente alla socialdemocrazia di Olof Palme, contraria ad ogni imperialismo e guerra, strenuamente ostacolata fino all'assassinio del suo leader). Andateci, almeno una volta; e scoprirete che civiltà e rispetto dell'uomo (e non solo della filigrana) hanno ancora un senso

homofaber 01.12.12 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Frequentando la Finlandia da quando, diciottenne, mi avventurai verso Capo Nord (insieme ad altri tre folli più o meno coetanei, tutti appena diplomati e provvisti solo di un'A1 e 7-800 mila lire a testa; ovvero il minimo indispensabile per sopravvivere all'impresa), all'epoca considerato una sorta di totem della libertà (credo più del vento e dell'immaginario giovanile; e parlo di meno di trent'anni fa), comprendo perfettamente il post. E nelle tappe d'avvicinamento o di discesa dal punto estremo (in realtà un picco, un precipizio, sospeso sul nulla e adibito a bazar), bisogna inevitabilmente passare e sostare in Finlandia e/o in Norvegia (solitamente si saliva da sinistra, ovvero dalla Norvegia, e si scendeva da destra, ovvero dalla Finlandia). Da allora, sono periodicamentee tornato in Scandinavia (a Capo Nord solo un'altra volta, subito dopo la prima), talvolta per lavoro e più spesso per diporto; e ho imparato a conoscere - ed apprezzare ed amare e persino a tentar di copiare - quella gente, quella naturalezza, quell'onestà, quella civiltà, quel pudore per noi sconosciuti o quanto meno dimenticati. E vi assicuro - al di là dei pregi comunque globalmente riconosciuti, persino dalle nostre maschere deambulanti - che nei loro malvezzi non v'è alcun minimo istinto suicida (come un tempo si ciarlava a mo' di pappagalli demenzialmente ammaestrati); e che loro si divertono (realmente e senza comprare nessuno o arrecare danno al prossimo) mille volte più di noi; e che persino in paesotti tipo Rovaniemi (la cittadina natìa di Santa Claus, Babbo Natale), pur turisticamente frequentata come una nostra maltrattata spiaggia, trovi sempre - dal lunedì alla domenica - tutto aperto, tutto vivo e tutto usufruibile quasi 24x24 (anche questo, credo sia un profondo segnale di civiltà, di una comunità disponibile a tutti, anche agli 'sfigati' costretti a lavorare fino a tarda notte; da noi, in un momento di pur estrema crisi, ogni commerciante s'è rifiutato di sfangarsela oltre le

homofaber 01.12.12 00:22| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma OGNI candidato DOVREBBE avere online:

- Video dove si presenta, e dove viene messo sulla Graticola

- Curriculum Vitae scaricabile online in formato aperto


Così hanno fatto i M5S in Lombardia e nel Lazio:

http://commentandolestelle.blogspot.it/2012/11/le-graticole-del-movimento-5-stelle.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 30.11.12 18:36| 
 |
Rispondi al commento

che ne dite di un referendum per vietare a tutti di bere gli energy drink in pubblico?
A me la puzza emanata da quei barattoletti fa vomitare, non capisco perchè hanno vietato il fumo e quelli no, visto che entrambi danno dipendenza al cervello del fantasmagorico bobbolo tajano

fracatz 30.11.12 17:50| 
 |
Rispondi al commento

penso che questo non sia altro che il pensiero e l'arrivo di CASELEGGIO , GRILLO E DI MOLTI ATTIVISTI DEL M5S.
FORZA RAGAZZI M5S

ANTONIO D'AVERSA, MILANO Commentatore certificato 30.11.12 17:22| 
 |
Rispondi al commento

nessuno puó credere che un solo partito abbia il 50% più uno dei voti. Per guidare l`Italia bisogna per forza unirsi ad altre forze politiche. Grillo, io condivido molte cose che dici, ma quando parli che voi siete gli unici puri e che non vi andrete ad alleare con nessuno è chiaro che diventi poco credibile. Se il tuo partito prende il 30% che fai festeggi? Sarai sempre all`opposizione. E l`unica cosa che riuscirai ad ottenere è di far convivere di nuovo PDL e PD. Sai che bel risultato per gli italiani.......!

Tiziano franco 30.11.12 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi UNITI più che mai perchè le tenteranno tutte per impedire il Successo del Movimento
5 Stelle!!!

U N I T I !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Bernabè in Bocconi: "I grandi social network possono essere un rischio per la democrazia"

http://www.firstonline.info/a/2012/11/28/bernabe-in-bocconi-i-grandi-social-network-possono/02161d21-2a31-4e3a-b2c4-ee91393a8780

anib roma Commentatore certificato 30.11.12 16:01| 
 |
Rispondi al commento


...L’unica speranza è che il Movimento Cinque Stelle riesca davvero a “sfondare” il muro della politica della Terza Repubblica, a fare tabula rasa, per salvare il Paese.

“Ci vediamo in Parlamento”, come ripete Grillo: ma bisognerà arrivarci con numeri alti ed è possibile farcela solo con un movimento unito, senza se e senza ma, intorno al suo capo.

Paolo Becchi

http://www.byoblu.com/post/2012/11/30/Si-vogliono-barricare-dentro.aspx#continue

anib roma Commentatore certificato 30.11.12 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe interessante capire come mai sono più avanti, derivano da un altro tipo di scimmia rispetto agli Italiani, perciò fortunati da un punto di vista genetico, oppure la loro fortuna è essere pochi in una terra grande pressapoco come l'Italia?
Dire che L'Italia è ridotta in questo modo per colpa della politica è riduttivo, credo che il motto, "ogni popolo ha i politici che merita", non si allontana troppo dalla verità. Inoltre, tolta la politica e i cittadini ottusi, i problemi dell'Italia sono gli stessi problemi di altri paesi industrializzati, sottoposti alle regole del libero mercato che corrompe la politica, mercato che oggi sta fallendo portandosi dietro i politici falliti.
Politici Italiani falliti che oggi copiano parti del programma del movimento facendolo loro, e nel contempo insinuando che il movimento non ha un programma. Politici Italiani che fino all'altro ieri non si sarebbe mai sognati di concepire una politica dal basso, improvvisamente promuovono questo modo di fare la politica, tra l'altro copiandolo malissimo, non perché ci credono ma perché hanno il preciso scopo di prendere il buono dal movimento e farlo loro, e nel contempo screditare le idee del movimento.
Oggi la politica è nel panico più totale, sono come il dottor Jekyll e Mr. Hyde. Jekyll va sempre in Tv, ma appena si spengono le telecamere si trasforma in Hyde.
Ormai gli Italiani li conoscono, il trucco non funziona più!
Se il movimento riuscirà a vincere sarà solo perchè gli Italiani si sono evoluti.
PS.
Scusate gli errori, sono ignorante come una talpa ed inoltre non mi piace rileggere ciò che scrivo.

Fiandrino Giorgio, Torino Commentatore certificato 30.11.12 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli italiani saranno troppo indaffarati per partecipare attivamente, forse chiederanno anche un indennizzo perchè lavorano a proporre qualcosa....credo nel movimento, non credo negli italiani.

Chin Cho 30.11.12 14:49| 
 |
Rispondi al commento

sono stato in scandinavia e quello che mi emerge e la volontà dei popoli a essere come sono educando i figli a perpetrare questi valori: solidarietà, onestà, non violenza. Non vedrete mai un cittadino scandinavo schiaffeggiare il figlio. La violenza è bandita, si insegna la non violenza fin dalla nascita. Chiaramente ci sono le teste calde come in ogni paese, ma si fa di tutto per evitarlo. La società tutta si impegna a correggere certe storture in quanto hanno capito quanto il male se lasciato a se stesso possa allargarsi e degenerare ed i comportamenti scorretti hanno il biasimo di un intero popolo. Nessuno ti ammirerà perché sei un furbetto, perché sei riuscito a fare i soldi disonestamente. Questo distingue i popoli scandivi dagli altri. Poi amano la cultura, la musica, gli sport e crescono sani con interessi sani. Se ad un giovane albero dai il giusto nutrimento, quando crescerà sarà rigoglioso e darà buoni frutti.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 30.11.12 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe questi popoli un tempo venivano chiamati Barbari per il loro modo di vivere,ma in realtà i veri barbari siamo noi che non ci siamo mai evoluti anzi portiamo la bandiera del popolo più incivile e ignorante dell'europa se non di tutto il continente.Questi paesi del Nord europa hanno dimostrato e dimostrano che hanno una civiltà che tutti noi ci sogniamo e non penso che noi saremo in grado di poterli copiare,siamo indietro di non so quanto mila anni rispetto a loro per cui caro Beppe pur essendo un tuo fan e sostenitore del M5S mi sembra difficile da attuare nel nostro paese,mi dispiace doverlo ammettere ma non ci vedo un futuro diverso e nel nostro DNA purtroppo.

Gioacchino Cavarretta 30.11.12 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Filandia ci ha superato da sempre. Comunque si, è questa la democrazia partecipata che il M5S vuole portare anche qui. In Filandia sono veramente avanti anni luce rispetto all'Italia e sono veramente invidioso del grado di civiltà e intelligenza dei filandesi. Perchè la questione è proprio questa: avere l'intelligenza e la consapevolezza di cambiare sistema. Bisogna passare dalla democrazia rappresentativa a quella partecipata e attualmente gli italiani non hanno quel grado di consapevolezza per poter effettuare questo importante passaggio. Il M5S è già un inizio e votando il M5S i cittadini sanno che stavolta son di fronte ad un qualcosa di diverso dal sistema partititico, nonostante ciò non sono ancora sufficentemente conoscenti del fatto che adesso tocca a tutti i cittadini partecipare e non più FARSI RAPPRESENTARE. Ci vuole un cambio di cultura e la sfida del M5S è proprio questa: portare avanti una rivoluzione culturale e non politica.

Gaspare M. Commentatore certificato 30.11.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento

MAGNIFICO! Questi sono popoli civili e all'avanguardia...
Come ci sentiamo noi di fronte a queste persone?

rossella maccolini 30.11.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento

LE GRATICOLE DEL MOVIMENTO 5 STELLE FANNO NOTIZIA:

http://commentandolestelle.blogspot.it/2012/11/le-graticole-del-movimento-5-stelle.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 30.11.12 13:28| 
 |
Rispondi al commento

dai BEPPE, forza, studiala e integrala con quella che stai progettando di piattaforma per "uno vale uno".
W il M5S

Potere Ai Cittadini 30.11.12 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Mi ricorda un articolo del prof. ing. Roberto Vacca dove ricordava come
Montanelli ai suoi tempi avesse auspicato ad un europa guidata
dall'efficentissima Finlandia, e proponeva come soluzione ai problemi
interni Italiani una dichiarazione di guerra fasulla alla Finlandia, quindi
una resa incondizionata dopo la quale saremmo diventati una sua colonia,
certamente meglio amministrata rispetto alla situazione attuale."

davide signorini, VERONA Commentatore certificato 30.11.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPEEEEEEEEEE

POSSIAMO GIA' INIZIARE !!!

QUI' SUL TUO BLOG !!!

PREDISPONI UNA PAGINA PER FARLO !!!

CI SONO SICURAMENTE MOLTI LEGALI IN GAMBA TRA GLI ISCRITTI AL M5S CHE POSSONO DARE IL CONTRIBUTO .

COSI' ALLE ELEZIONI SI ARRIVA GIA' CON IL LAVORO QUASI PRONTO !!!

PRIMA SI INIZIA PRIMA SI FINISCE !

Q Q 30.11.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi ricorda un articolo del prof. ing. Roberto Vacca dove ricordava come Montanelli ai suoi tempi avesse auspicato ad un europa guidata dall'efficentissima Finlandia, e proponeva come soluzione ai problemi interni Italiani una dichiarazione di guerra fasulla alla Finlandia, quindi una resa incondizionata dopo la quale saremmo diventati una sua colonia, certamente meglio amministrata rispetto alla situazione attuale.

DAVIDE SIGNORINI 30.11.12 11:46| 
 |
Rispondi al commento

In Italia avremmo tutta la rete telematica del Superenalotto disponibile. Basterebbe dotare il Cittadino della Carta d' identità elettronica ,prevista e mai attuata se non sperimentalmente, usarla come smart card di accesso e in poche ore si potrebbe votare qualsiasi consultazione Popolare: dai Referendum, alle Primarie con risultati IMMEDIATI e senza Spoglio di Schede, Apparati MOSTRUOSI nei costi da organizzare.....!! Troppo bello per essere attuato.??

Ennio C., Conegliano (TV) Commentatore certificato 30.11.12 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La parola referendum (dal gerundivo latino del verbo refero, "riferisco") indica comunemente lo strumento attraverso cui il corpo elettorale viene consultato direttamente su temi specifici; si tratta dunque di uno strumento di democrazia diretta che consente cioè agli elettori di fornire - senza intermediari - il proprio parere o la propria decisione su un tema specifico oggetto di discussione.

La Svizzera mantiene un particolare sistema di democrazia diretta.
Il referendum è un istituto presente nella costituzione svizzera sin dal 1848 ed è garantito anche dall'attuale costituzione del 1999 (artt. 138-142).
Qualsiasi cittadino può, raccogliendo in cento giorni 50.000 firme, richiedere un referendum (art. 141 Cost.) nel quale, a maggioranza semplice, il popolo è chiamato ad esprimersi sul mantenimento o meno di una legge.
Inoltre 100.000 cittadini possono richiedere anche la revisione totale (art. 138 Cost.) o parziale (art. 139 Cost.) della costituzione.

Il voto può essere esercitato attraverso le schede elettorali presso il seggio, con il voto via posta o, da poco, con la preferenza espressa via internet.
In alcuni cantoni sono ancora previste sanzioni per chi non esercita il diritto di voto (con una multa equivalente a 5 CHF).

Diversi cantoni (Ginevra, Neuchâtel e Zurigo) hanno sviluppato progetti per permettere ai cittadini di votare via internet o con gli SMS.
I test effettuati a Ginevra, in particolare, sono stati controversi in quanto il voto via internet potrebbe non soddisfare le leggi che assicurano ad ogni cittadino il controllo della gestione del voto stesso.

Due cittadini hanno richiesto in tribunale l'accesso a informazioni non specificate o documentazioni circa il sistema di voto, e di consultare il codice sorgente per l'applicazione; sono stati autorizzati alla consultazione del codice.

Alla fine della consultazione si è dimostrata la regolarità dello strumento elettronico per il voto !

Roberto B. Commentatore certificato 30.11.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento

A tal proposito, ho sviluppato www.chenepensi.com , vedete se può interessarvi il meccanismo

Raffaele Masi, raffaelemasi@gmx.net Commentatore certificato 30.11.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una giornalista di "L'ultima Parola" si è intrufolata dentro i corridoi e le stanze del Parlamento. Ecco cosa ha scoperto.

http://goo.gl/REhJY

Guardate questo video, è VERGOGNOSO.
BEPPE DOBBIAMO PORRE FINE A TUTTO QUESTO!!!!
NON E' POSSIBILE PERMETTERE TUTTO CIO'!!!!!

tiziana g. Commentatore certificato 30.11.12 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi stanno bene tutte le proposte tranne i ciclisti..per me sono anche troppo in un senso..li farei girare solo in pista ciclabile,perchè pericolosi

paolo brandolini 30.11.12 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' una bellissima idea basta che alla fine è sempre il parlamento a decidere, altrimenti non avrebbero senso troppe cose. Siamo un paese che ancora ha della strada da fare ma quando leggo "legge sull'eutanasia via web" rabbrividisco. La vita è una cosa seria!!! Se penso ad esempio alla caccia: tantissimi dei cacciatori hanno un'età avanzata quindi è ovvio che il web li penalizzerebbe. Quindi, la rete permetterebbe sicuramente una più facile ed ampia partecipazione alla vita del paese ma potrebbe essere un'arma a doppio taglio contro la vita, la cultura e le tradizioni. Quindi dico si al web solo ed esclusivamente come strumento di proposta in grado di modificare una certa percentuale degli argomenti all'ordine del giorno del parlamento.

Domenico Turro 30.11.12 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Neppure in Finlandia è tutto rosa e fiori, e ve lo dice un italo finlandese. Tuttavia, questo nuovo governo che ho votato anche io (dato che posso), pare aver ingranato un'altra marcvia rispetto al precedente ;-) Hyvaa :-)

Marco T. Commentatore certificato 30.11.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo, se il nostro sistema di proposte online è il forum del movimento, siamo messi male perchè non ho mai visto uno strumento informatico fatto peggio di questo forum!
E non c'e' modo di fare una proposta unitaria per cambiarlo perchè quando pubblichi la proposta, già il giorno dopo non la si trovo piu'!

Giuseppe Cattaneo 30.11.12 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia si adotta un modello di democrazia rappresentativa o indiretta, in base alla quale la sovranità del popolo si manifesta nella scelta dei suoi rappresentanti, che prendono decisioni relative alla vita politica dello Stato !
Possono vendere la banca d’Italia, possono aumentarsi gli stipendi, possono fregarsene dell'esito di un referendum, possono tutto in definitiva !

La Democrazia Diretta del M5S, vuole che i cittadini, in quanto popolo sovrano, eleggano dei propri rappresentanti,ma non sono soltanto elettori che delegano il proprio potere politico ai rappresentanti ma sono anche legislatori e amministratori della cosa pubblica.


… In svizzera la si fa anche via Web ..

nessun partito, nessun capo, massima trasparenza, due mandati ed a casa !

possiamo discutere come attuare questa Democrazia, quale organizzazione, via web, via posta, con votazioni ad alzata di mano, con piccioni viaggiatori.


Ma la base della VERA DEMOCRAZIA è QUESTA !

Roberto B. Commentatore certificato 30.11.12 08:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo è bellissimo noi dovremmo fare uguale

giorgio iabichino 30.11.12 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Turi Bellomo,studiando la storia apprenderai ke il sud era stra ricco prima ke il nord ci depredasse,voi li stavate mangiando moske mentre qui eravamo secondi solo all'inghilterra x quanto riguarda l'industrie e tra i primi x l'istruzione! Il peggio ke potevano fare i merdosi mille è stato vietare l'insegnamento x 20 anni analfabetizzando un ex regno, oltre a rubarci le fabbrike,vieni a farti un giro a Sora,centro dell'alta terra del lavoro,qui ancora ci sono spettri di industrie giganti con tanto di rotaie e scuole e palazzi x gl'operai nei pressi,li da voi c'era la miseria e x quanto riguarda la pulizia,quando videro il bagno nella corte di napoli,ancora si staranno domandadando cosa fosse quell'oggetto vicino il water!
Sono contro il divide et impera tra nord e sud,ma se ci ridarete i soldi rubati,forse torneremo di nuovo i migliori!
Impossibile? Almeno stai zitto!

ernesto t., Ennesso@yahoo.it Commentatore certificato 30.11.12 07:32| 
 |
Rispondi al commento

IN ITALIA....
IL PDL...
FA LE PRIMARIE
NN FA LE PRIMARIE
IL BERLUSKA O STA DAVVERO ASPETTANDO KE RIESCE BERSANI E LI CAPISCE KE GL'ITALIANI SAREBBERO TALMENTE IDIOTI DA VOTARE ANKE LUI O È UNA MOSSA DI PARTITO CALCOLATA DOVE FARANNO FUORI IL BOSS E SI RITENGONO LONTANI DALLA VEKKIA GESTIONE,IL NUOVO!
INTANTO NEL PD,TRA RISSE E MOZZIKI C'É IL NUOVO KE AD IMMAGINE E SOMIGLIANZA AL PARTITO,GIA IMBROGLIA PRIMA ANCORA DI SEDERSI AL PARLAMENTO!
MA NOI NN SIAMO STANKI DI QUESTE FICTIONS DA CASA CIRCONDARIALE?
QUESTI SOLO LI DEVONO STARE!
VUOI PROTESTARE REALMENTE?
VOTA IL MOVIMENTO,SONO ANKORA FUORI DA QUESTI GIOKI E TU NN SEI UN VEGENTE E INTUIRE È IMPOSSIBILE ANCORA!
BEPPE LA FINLFINLANDIA STA COPIANDO IL MOVIMENTO SU QUESTO,TU NE PARLI DA ANNI ORMAI E LE NOTIZIE CORRONO! STO ESAGERANDO? KI SA.....

ernesto t., Ennesso@yahoo.it Commentatore certificato 30.11.12 07:17| 
 |
Rispondi al commento

Non avrebbe mai potuto superarci...era già avanti anni luce...

Andrea 30.11.12 07:14| 
 |
Rispondi al commento

Ci vuole poco per capire che negli altri stati i governi funzionano 1000 volte meglio che in italia, perché i nostri politici prima si riempiono le loro tasche a spese nostre e poi ci lasciano alla merce dei piú famigerati ladri del governo. Mi fa schifo tutto questo, ho fiducia ogni giorno che passa sul M5S grazie B. Grillo

vincenzo velardi 30.11.12 03:06| 
 |
Rispondi al commento

Vabbè è ovvio che la Finlandia ci supera...

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 30.11.12 01:56| 
 |
Rispondi al commento

Sono mezzo Finlandese e mezzo italiano, vivo qui in Finlandia da tre anni, sono andato via dall'Italia quando Berlusconi era ancora forte stanco di lui e di quello che in 20 anni aveva fatto, cambiando la cultura ad un popolo bellissimo, adesso mi piace tornarci solo in vacanza con la mia compagna finlandese e nostra figlia di un anno e mezzo che fra qualche anno andra' a scuola (nei ranking mondiali le scuole finlandesi sono le prime anche quest'anno) e imparera' presto ad usare il computer (In Finlandia il diritto ad internet e' costituzionale) . E facile dire che siamo pochi, ricordatevi che qui andiamo a lavoro anche quando fa -30 gradi. Recentemente ho provato ad entrare nel consiglio comunale della mia citta' con un idea di "democrazia diretta"; tutto veniva deciso su una pagina facebook, non mi e' andata molto bene, in Finlandia non c'e' bisogno di sostituire il politico con la gente, non e' cosi' corrotta (e' il secondo paese con meno corruzione al mondo) anzi, il finlandese cerca di delegare le decisioni ad un rappresentate, appunto un politico, ma ONESTO e CAPACE.

Bruno Marone 30.11.12 01:37| 
 |
Rispondi al commento

La famiglia e l'insieme chiuso.
I figli hanno difficoltà economiche, uno vorrebbe acquistare un'auto, l'altro una casa.
Considerando che anche avendo i soldi non riuscirebbero a soddisfare i loro desideri in quanto nell'insieme chiso non ci sono più operai, il padre di famiglia, buo uomo, decide di raccogliere un po' di soldi per i figli. Organizza dei giochi tipo lotto ecc., nell'insieme chiuso, una volta la settimana, poi due, poi tre, poi ogni 5 minuti, e raccoglie più soldi possibile,nell'insieme chiuso, dai figli naturalmente, poi ha anche delle spese (tangenti) e quindi, con amore ed equità, regalerà ai figli il denaro raccolto e rimasto così che possano comprare quello che è rimasto sul mercato, risolvendo i problemi loro, forse, ma suoi (avrà forse delle amanti?...) sicuramente.
Saluti

ass dasdsa 30.11.12 00:07| 
 |
Rispondi al commento

E laLapponia ?

Sebastiano Tilloca 29.11.12 23:38| 
 |
Rispondi al commento

la Finlandia è un paese civile, l'itaGlia è una nazione troglodita dove la democrazia è tutta finta

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 29.11.12 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Il male di noi Italiani che dobbiamo sempre confrontanrci con altri popoli,siamo peggio dei scandinavi,degli islandesi,è cosi via,non dobbiamo dimenticare che abbiamo anche delle virtù,tra queste la tolleranza per tutto,è questa tolleranza alcuni l'hanno sfruttato per loro tornaconto,e tutto questo ci ha portato a questo punto.
buonasera

condor lanzo 29.11.12 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Benvenuti tutti dentro al movimento ma guardatevi dall'assomigliare troppo a biancaneve perché altrimenti arriva la fata brutta e cattiva che vi esclude dalle liste perché le liste sono riservate ai mediocri.

my name is crìcrì 29.11.12 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come sempre, tanti commenti critici rispetto a post di questo genere: eh ma in Italia siamo 60 milioni..eh ma in Italia come fai?.. eh ma in ITALIA...BASTAAAAAAAAAA...se non ci diamo una mossa e non ci proviamo potete star pur tranquilli che nulla cambierà...NULLA, in un perpetuo rigor montis

Brando Gervasi 29.11.12 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma sono 4 gatti.... son solo 5 milioni

come fate a mettere insieme il gestire 4 gatti e 60 milioni di persone ?

e poi in finlandia sono fortunati : non hanno un sud e non hanno l'immigrazione barbara!!!

possono vivere civilmente: quando vanno a letto sanno che nessuno andra' a bruciare i boschi , vendere diplomi, ad assumere mezzo paese nella regione, a fare feste della merxx e vestiti da maiali con i soldi altrui , son fortunati loro.. possono lasciare le porte aperte con dentro la chiave che nessun romeno entrera' a rubare, nessun albanese violentera' nonni , nessun rom mettera' sotto la gente per strada, che nessun foresto si fara' a mantenere, che a nessun matto verra' in mente di costruire moschee ... ecc.ecc.ecc

Turi Bellomo Commentatore certificato 29.11.12 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speriamo che grazie a liquid feedback ed in particolare, al MoVimento 5 Stelle, si arrivi al più presto in Italia a qualcosa di simile..

Antonio Lombardo 29.11.12 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Tutto bellissimo!
ma ci sono cose che non vanno bene:
è ovvio che la maggiorparte delle persone voterà no per l'allevamento degli animali per fare pellicce, però:
1 loro ne hanno bisogno
2 tutte le persone che lavorano in questo settore che fine faranno? ...in finlandia ne sono parecchie e la pelletteria anche in italia è un settore che traina....Attenzione!

Carmine Del Gaudio 29.11.12 22:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ottima idea! Speriamo accada anche in Italia.

Franco Cuccu 29.11.12 21:51| 
 |
Rispondi al commento

A tutti noi che andremo a votare m5s :ma l' Europa come vedrebbe un paese non governato da politici non corrotti?da un paese che fa leggi per il popolo e non a favore dei poteri forti ?un partito come m5s in Europa ancora non può avere futuro lo faranno fuori prima che possa nuocere ai loro loschi affaraci

Franco guidi 29.11.12 21:46| 
 |
Rispondi al commento

democrazia diretta tramite internet. e' a questo che bisogna puntare. basta con le manifestazioni in cui si rimediano solo manganellate, democrazia diretta una testa un voto e tutto su internet

roberto de falco 29.11.12 21:45| 
 |
Rispondi al commento

....eh già... ma noi siamo lontani anni luce dalla Finlandia....

Marzia Bonilauri 29.11.12 21:38| 
 |
Rispondi al commento

non sono d'accordo sul concetto che ci hanno superato. Per essere superati, almeno per una fraziene minima di tempo devi essere davanti, e a memoria d'uomo (che per definizione si intende a memoria dell'uomo piu' vecchio vivente e senziente, quindi diciamo 100 anni per semplificare) non penso che la Finlandia sia mai stata dietro negli ultimi 100 anni. Se poi risaliamo agli antichi romani probabilmente si, allora ci hanno superato.

fabio barbieri 29.11.12 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Ci hanno superato????!!!! Perchè siamo mai stati meglio degli scandinavi dal punto di vista della civiltà?

mmuttley mu Commentatore certificato 29.11.12 21:19| 
 |
Rispondi al commento

La Finlandia ha il più alto tasso di suicidi al mondo.

Mauro z 29.11.12 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma legalizzare qualcosa no?

claudia giannini 29.11.12 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh,sinceramente,quella sull'eutanasia non mi va proprio giù;una flebile speranza di vita bisogna sempre lasciarla.

Giuseppe Scura 29.11.12 21:00| 
 |
Rispondi al commento

noi ci arriveremo quando il gallo fa l'uovo.
cosi diceva mi nonno

gianni frate 29.11.12 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grillo sei tutti noi non mollare l'italia vuole un cambiamentooooooooooooooooooooooooooooo

sandro ricciardi 29.11.12 20:55| 
 |
Rispondi al commento

in finlandia dei signori poco gradevoli si sono presentati in malo modo a casa di un cittadino ed hanno sequestrato il computer di winny the pooh alla figlia di 9 anni che aveva scaricato una canzone (od un album non so) illegalmente. Figa la finlandia peccato che in Italia saremmo tutti senza computer.

andrea.c 29.11.12 20:50| 
 |
Rispondi al commento

I finldandesi non hanno superato nessuno. Sono sempre stati più avanti, esattamente come gli scandinavi in genere.

Fernando Vehanen, Helvetia Commentatore certificato 29.11.12 20:42| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

w la finlandia!...ma qui su questo bel blog quando si comincerà a votare?tutti devono poter votae mica solo i due o tre che dice casaleccio!

V per Vaffa 29.11.12 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Sì, vabbe, ma la Finlandia è anche "partner" della NATO (non ne fa parte perché il popolo non vuole) e partecipa alla sorveglianza del Oceano Artico per conto della stessa NATO (indovinate contro di chi). Il ex-presidente Martti Ahtisaari fa il inviato per conto dei soliti poteri (ad esempio in Kosovo) e come i soliti poteri si prende il Nobel per la Pace-che-è-la-Guerra. La Finlandia sta sistematicamente distruggendo le proprie foreste vergini e sta costruendo la quinta centrale nucleare contro la volontà popolare (già in ritardo, costerà tot in più di quanto previsto nell'appalto) . Ma quando la smetterete di pensare che l'oro forestiero risplende di più!?

Qûr Tharkasdóttir Commentatore certificato 29.11.12 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in Finlandia con un SMS puoi sapere il " reddito dichiarato " del tuo vicino di casa come " sistema anti-evasione fiscale ".

adesso tutti a gridare finlandesi popolo di delatori e impiccioni ?


c b 29.11.12 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo questo post, quanto mi piacerebbe che si facesse anche qui in Italia. Beppe dai attiviamoci per poterlo fare, non vorrei che per noi resti solo un sogno.

Paulette P., Cagliari Commentatore certificato 29.11.12 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Grillo cosa aspetti ad usare LiquidFeedback sul "tuo" portale.

Giorgio S. Commentatore certificato 29.11.12 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Ottima notizia. La Finlandia è il primo caso di questo tipo che ha deciso
di puntare "forte" su questo sistema. Anche in Brasile e Finlandia pare che
ci siano state leggi di questo tipo. Clamoroso in Islanda l'aver fatto in
crowdsourcing addirittura la costituzione. Quindi l'Italia che ha
praticamente il movimento politico più forte al mondo nato via web DEVE
puntare sul modello finlandese. Credo che dovrebbe essere il PRIMO PUNTO di
un programma definitivo del M5Stelle. Sarebbe un risultato epocale per il
Movimento, come la secessione per i Leghisti come un festino infinito per
il PDL o una nuova banca per il PD.
Il nostro futuro dobbiamo scriverlo noi ed i nostri dipendenti, portavoce
in parlamento devono eseguire. Fuori i cani sciolti, chi vuole inciuciare e
fare i cazzi propri come sappiamo bene chi. Chiunque abbia velleità
politiche alla Andreotti o D'Alema foera dai ball come dice Bossi. Spero di
vivere abbastanza a lungo per vedere questo risultato. Sarebbe la fine
della nuova monarchia, nessuno farebbe più le leggi contro il popolo.
Nessuno ridurrebbe più le pensioni minime come hanno fatto questi porci,
nessuno farebbe più suicidare anziani per i rimborsi all'Inps come è,
purtroppo, successo. Voteremmo come PRIMA legge l'eliminazione delle auto
blu, dei voli di stato per vedere le gare automobilistiche, gli elicotteri
di stato per portare i ministri da Linate a Malpensa. Interi piani di
alberghi prenotati per le vacanze dei porci con stuolo di
giornalisti-serventi al seguito. Vieteremmo le piscine scoperte agli attici
dei nostri vecchi Ministri dell'Ambiente. Immediato dimezzamento degli
stipendi, fanculo dopo 2 mandati ma anche uno. Fanculo tutti i vecchi
babbioni che ci hanno rovinato. Fanculo i Monti eletti senatori a vita la
mattina e presidenti del consiglio della Bundesbank al pomeriggio. Abbiamo
il diritto di governarci da soli. Chiunque voglia farlo fare ancora agli esperti si goda questo momento, stiamo arrivando, sarà un piacere.

Belpaese 29.11.12 20:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello Finlandese di Democrazia Diretta, è un modello positivo da imitare, anche per il prossimo governo "5 Stelle" in Italia!

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 29.11.12 19:41| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori