Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Vaticano e l'uomo della Provvidenza


montipapa.jpg

Quando il cavalier Benito Mussolini firmò i Patti Lateranensi con il Vaticano nel 1929, papa Pio XI lo ribattezzò in un discorso pubblico "Uomo della Provvidenza": "E forse ci voleva anche un uomo come quello che la Provvidenza Ci ha fatto incontrare; un uomo che non avesse le preoccupazioni della scuola liberale, per gli uomini della quale tutte quelle leggi, tutti quegli ordinamenti, o piuttosto disordinamenti, tutte quelle leggi, diciamo, e tutti quei regolamenti erano altrettanti feticci e, proprio come i feticci, tanto più intangibili e venerandi quanto più brutti e deformi". Sono passati 83 anni e Rigor Montis, un altro uomo della Provvidenza, gesuita di educazione, cattolico praticante, che ha seguito durante il suo governo la massima di togliere ai poveri per dare ai ricchi, si è manifestato. E' salito tra noi. Porta in dono l'IMU e le scuole private al Vaticano al posto di oro, mirra e argento. L'Osservatore Romano ha così spiegato l'entusiasmo del Vaticano "Salire in politica è in sintesi l'espressione di un appello a recuperare il senso più alto e nobile della politica che è pur sempre, anche etimologicamente, cura del bene comune". L'Osservatore continua "Napolitano... al quale tutti riconoscono il merito di aver individuato proprio nel senatore a vita l'uomo adatto a traghettare l'Italia fuori dai marosi della tempesta finanziaria" A cui il Vaticano è rimasto immune.. Un IMU val bene una messa. Bagnasco ha elogiato Rigor Montis "Non si possono mandare in malora i sacrifici di un anno". Parla ovviamente dei sacrifici degli italiani, non risultano infatti sacrifici del Vaticano. Se Agnelli spiegò che la Fiat è sempre governativa, il Vaticano è qualcosa di più, si fa esso stesso governo di uno Stato estero. Vanno distinti Chiesa e Vaticano, la prima è la casa di tutti i cattolici, il secondo è uno Stato che fa i suoi interessi terreni. Il Vaticano non può ingerirsi negli affari della Repubblica Italiana, così come lo Stato Italiano non deve influenzare, ad esempio, la nomina del prossimo Papa o del Segretario di Stato. Cavour usò la frase "Libera Chiesa in libero Stato" per affermare il principio della divisione tra il potere spirituale della Chiesa da quello temporale, rappresentato dai Savoia. Non aveva previsto Mussolini, il Vaticano, Bagnasco, Bertone e Rigor Montis. Forse è il caso di rivedere i Patti Lateranensi.

Imprenditori Suicidi

Sicari a cinque euro di Alessandro Di Battista (eBook)

Vita e morte in America Latina
Sale il costo del riso, dello zucchero, della farina, l'unica cosa che scende è il prezzo della morte. Scopri il libro

Potrebbero interessarti questi post:

I soldi rubati
L'IMU della Chiesa
Veni, Vidi, Monti

28 Dic 2012, 17:20 | Scrivi | Commenti (1097) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

Buon anno,
non vedo sul questo sito e su quello del Movimento alcun cenno riguardo la raccolta firme. Deduco che non ci siano problemi. Ad Ostia (Roma) non ho visto nessun banchetto/manifesto ?

Saluti

Marco Spera 02.01.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il rigor montis ha dichiarato che sono troppe tasse!!!
Ma questo è scemo o è scemo??
Le ha messe lui e poi si lamenta?!?!

Valter Quaglia 02.01.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei essere contattato da Beppe.. vorrei incontrarlo.
Sono un medico di Milano di 49 aa.
Se vuole liberarsi dai parassiti ha sicuramente bisogno di gente come me.
Il mio n° tel. 338 3079547
In attesa di vostre
Distinti Saluti

ANTONIO CARDEA 02.01.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Per me, l’agenda Monti, è una … pazzesca!
Di Giancarlo Marcotti


E così siamo arrivati all’agenda Monti, uno pensava che fosse già stato raggiunto il fondo … e invece no! Però stavolta ci siamo, stavolta il fondo è stato toccato, stavolta non si può scendere più di così!

L’agenda Monti è il livello più basso mai raggiunto dalla politica italiana, e, lasciatemelo almeno auspicare, ora che abbiamo toccato il fondo, sarà impossibile pensare a qualcosa di peggio!

Scrivo principalmente articoli di carattere finanziario, giornalmente i miei commenti alla chiusura della Borsa italiana e di quella americana oltre che su Finanza In Chiaro vengono riportati da Trend-online e Yahoo Finanza, ma, saltuariamente, indosso i panni di notista politico, forse presuntuosamente, cercando di fare informazione, fornendo spesso un’altra chiave di lettura rispetto a quella propinataci dai media tradizionali.

Visto che nessuno mi paga sono assolutamente libero di scrivere ciò che penso, senza condizionamenti di sorta.

Sono stato spesso critico, come i miei fedeli lettori ben sanno, con Mario Monti ed il suo Governo, teso, a mio avviso, più a distruggere l’apparato produttivo italiano che a farlo rinascere, ma non ho preconcetti, quindi voglio conoscere prima di giudicare.

Arrivare però alla fine delle 25 pagine dell’agenda Monti è stata una fatica pazzesca, al confronto “Guerra e Pace” si legge tutto d’un fiato.

L’agenda Monti è di una noia mortale, dalla prima all’ultima riga è un susseguirsi continuo di banalità.

Un consiglio a tutti coloro che soffrono di disturbi del sonno: buttate via le benzodiazepine, creano dipendenza ed il loro effetto svanisce in poco tempo e sostituitele con l’agenda Monti, vi assicuro che funziona perfettamente e non dà nessun tipo di assuefazione.

Penso che si possano contare sulle dita di una mano le persone che sono andate oltre la terza pagina, io me lo sono imposto,

GIANCARLO MARCOTTI 02.01.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Salve, sono di Taranto occorrono ancora delle firme per i candidati al Senato e alla Camera, se sì dove posso andare a Taranto per confermare con la mia firma la candidatura del movimento. Saluti, Cosimo

Cosimo Pizzolla 01.01.13 22:56| 
 |
Rispondi al commento

I patti lateranensi sono sicuramente inadeguati.
Serve anche un ammodernamento della religione, che purtroppo non avverra` facilmente data la struttura poco democratica della chiesa. Ma e` possibile riformare unilateralmente il rapporto con la chiesa, senza accordi semplicemente trattando la Chiesa Italiana come qualsiasi altra ONLUS e riformando la legislazione che regola le ONLUS tutte. Invece serve un accordo internazionale per tutto cio` che riguarda attivita` internazionali tra Italia e Santa Sede.Per esemplificare: possiamo legislare direttamente in materia di tassazione di attivita` italiane compresi redditi e carita`; ma dobbiamo accordarci con un trattato internazionale, come i patti lateranensi, per i commerci con il Vaticano, ma anche per operazioni finanziarie (trasferimenti di risorse da e a banche italiane) se diversi da quelli attuali e soprattutto se speciali cioe` diversi da quelli che abbiamo con altri Paesi ad esempio con i paesi EU.
Personalmente ho serie difficolta` con tutta la attuale legislazione relativa alle ONLUS, la mia impressione e` che in moltissimi casi le ONLUS sono solo trucchi per godere di fiscalita` agevolata; pensate alla raccolta di fondi per carita` che poi trattiene una parte ingente e spesso opaca all'interno della ONLUS. Vorrei una legge molto piu` attenta agli aspetti quantitativi.

Fa Rossi Commentatore certificato 01.01.13 20:24| 
 |
Rispondi al commento

dal rettore della Bocconi cosa vi aspettavate?
il papa e monti sono ben contenti di prosciugare la scuola pubblica pur di fare cassa e rimpinguare le tasche delle loro scuole private da ricchi come loro.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 01.01.13 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Buon 2013 e sopratutto votiamo l'unico partito che come dice Beppe manda Via tutti, quelli che da quando sono nato gestiscono molto male, il nostro paese, e che adesso ci spiegano con dei bei discorsi cosa faranno per salvarci!!!!. BUGIARDI !!

SALUTE A TUTTI
GRAZIE BEPPE!

rinaldo z., suisio Commentatore certificato 01.01.13 19:47| 
 |
Rispondi al commento

In attesa di rivedere i Patti Lateranensi, si potrebbe cominciare con una bella revisione di quell'obbrobrio di legge 'ad Vaticanum' che regola l'erogazione dell'8 p.mille, una specie di decima moderna, che non è certamente un esempio di equità nella ripartizione dei soldi dei contribuenti.

luigi 01.01.13 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

con l'eliminazione del concordato si otterrebbero due risultati:niente più ingerenza della chiesa sulla vita politica e sociale del paese e eliminazione graduale del potere mafioso di cui fa parte.Infine vorrei segnalare che Berlusconi vorrebbe istituire un commissione d'inchiesta sul ruolo tenuto dal presidente Napolitano che causarono le sue dimissioni,io invece vorei una commissione d'inchiesta su tutti i privilegi e ruberie dei politici e mandare in galera e buttare via la chiave per coloro che hanno rubato.

vittorio ceccarelli 31.12.12 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Da cattolico sono daccordissimo di rivedere i Patti Lateranensi ma perchè negare che la Chiesa Cattolica paga l'IMU? Perchè spariamo queste cretinate visto che la Chiesa ha sempre pagato l'ICI ed ora paga l'IMU?

http://www.tempi.it/don-andrea-si-ribella-e-pubblica-le-fatture-e-ora-vediamo-chi-osa-dire-che-la-chiesa-non-paga-limu#.UOFecHdoPAw

Piero Menai 31.12.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento

ho un sogno : l' abolizione del concordato!

Iris Braghiroli 30.12.12 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo parlare della Banca del Vaticano? Del perché i media non ne parlano MAI? Del perché sembrerebbe che fosse una entità al di fuori del radar finanziario e dei controlli su quelle che sono le transazioni che fa? Non riesco a citare la fonte che é quindi inverificabile (NESSUNO ne parla!) ma qui a Londra si mormora che sia coinvolta in traffico d'armi e riciclaggio di denaro sporco. Vogliamo finalmente farlo questo collegamento Monti-Banca del Vaticano e aprire ciò che sembrerebbe un vaso di Pandora?

Mauro Vivian 30.12.12 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito delle ultime porcate.... del governicchio Monti.
vi riporto l'ultimo regalo pari pari,dal televideo.
Pagina 141 - sottopagina 01 Rai SANITA',ARRIVA STRETTA SU ESAMi INUTILI
Con l'approssimarsi del nuovo anno, arrivano i nuovi Livelli Essenziali di Assistenza con una "stretta" sugli esami inutili che costano caro al Servizio Sanitario Nazionale. Nel documento del ministro Balduzzi si prevedono controlli su "almeno il 5%" delle ricette. Inoltre, c'è l'obbligo da parte del medico di motivare la prescrizione degli accertamenti. Se non ci fosse l'indicazione del "quesito o del sospetto diagnostico", la ricetta non sarà valida.
COME LA METTIAMO NOME PER I SEGUENTI CASI VERIFICATI SULLA MIA PELLE.
8 MESI PER DIAGNOSTICARE UN DIABETE ALIMENTARE?(SPESI OLTR TRE MILIONI DI LIRE) MIA MOGLIE LO DIAGNOSTICO'IN TEMPO PER NON FARMI MORIRE, LEGGENDO UNA SEMPLICE ENCICLOPEDIA MEDICA.
30 ANNI FA VOLEVANO OPERARMI AGLI OCCHI QUANDO AVEVO UN SEMPLICE ASTIGMATISMO? ATTUALMENTE TIRO ANCHE DI PISTOLA FINO A 50 MT. 63 ANNI E FACCIO CENTRO SPESSO E VOLENTIERI.
A 50 ANNI SI SONO ACCORTI CHE ERO NATO SENZA IL RENE SINISTRO (MAI ACCORTOSI IN TANTI ESAMI SPECIALISTICI FATTI?)
UN URGENTISSIMO ESAME DI CORONAGRAFIA DA FARE NEL 2010 PERCHE’ AVEVO IL CUORE A SOSPETTO INFARTO. IO SOSPETTAVO CHE IL MEDICO FOSSE IN COMBUTTA CON IL CENTRO DIAGNOSTICO. NON L’HO FATTO L’ESAME. UN MESE DOPO SONO STATO TRAVOLTO DA UN’AUTO SULLE STRISCE, AL PRONTO SOCCORSO HANNO DIAGNOSTICATO NESSUN PROBLEMA PER QUESTO CUORE, "HA IL CUORE DI UN QUARANTENNE SEBBENE 62ENNE". 27 ANNI FA HANNO DIAGNOSTICATO UN TUMORE MALIGNO A MIA MOGLIE, CON INTERVENTO DA FARE DOPO APPENA TRE GIORNI. SON PASSATI 27 ANNI. MIA SUOCERA FU CURATA DA ME, PER IL SUO ENFISEMA POLMONARE, IL GRANDE MEDICO DI BASE CONTINUAVA A DARE FARMACI PER I DISTURBI MESTRUALI AD UNA OTTANTENNE. MONTI QUESTI SONO I PROBLEMI TECNICI DELLA SANITA’. MUOVITI VISTO CHE IL VATICANO E’ PROSSIMO A BEATIFICARTI E A SANTIFICARTI. CESSI DI MEDICI.

peppiniello G. Commentatore certificato 30.12.12 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Ecco trovati 80 mld e ribadisco,senza creare nuova miseria,ma semplicemente toglindo il privilegio che gli interessati chiamano "diritto acquisito"come se le ragioni del malessere del nostro Paese non fossero in buona parte dovute a questo. Si potrebbe ora aggiungere qualcosa circa gli iniqui ed immorali VITALIZI di ex Parlamentari e Consiglieri Reg.li,sui loro compensi ben al di sopra della media europea,sui loro assurdi rimborsi spese.In Germania per es. un Deputato è pagato con 7.000 euro-mese onnicomprensivi(no rimborso-viaggi da casa al Bundestag "lo sapevi che il tuo posto di lavoro è a Berlino" no telefonino,no pasti).Le auto blù sono in totale 8 (OTTO) e si usano solo per missioni autorizzate e non per portare i figli a scuola. E poi uno dice che la Merkel è cattiva quando rifiuta di aiutare cicalaRigormontis:per me ha ragione da vendere ,mentre è un pò perversa quando lo complimenta e gli dice "sta facendo bene,sta massacrando un Paese concorrente sul piano economico,vada avanti così!" Lasciando perdere il costo della corruzione ecco reperiti un centinaio di mld.che dovrebbero essere usati per alzare le pensioni minime di quei disgraziati che prendono meno di 800 euro al mese,per diminuire il Debito e vivaddio per togliere l'IMU. Però,Beppe,non l'ho mai sentito ragionare e comunicare questi contenuti.Chissà forse non c'ero o non ho sentito.Se l'ha detto,vorrei tanto sentirglielo dire ancora anche perchè non so ancora per chi votare e sono tentato di astenermi:almeno non legittimerei nessuno non andando a votare

gianpietro pizzo 30.12.12 19:58| 
 |
Rispondi al commento

La Chiesa ha avuto grandissimi meriti nella storia. Prima ha fermato l'invasione dell'Europa da parte dell'islam indicendo le crociate. Poi è stata una barriera nei confronti dell'ideologia bestiale del comunismo. In Italia è odiatissima dai comunisti e sinistri vari solo perchè ha imepedito loro per 50 anni di andare al governo. Oggi la Chiesa è l'unica forza che, diffondendo la Parola di Dio, è chiamata a salvare l'Italia da abberrazioni come i matrimoni gay, il femminismo, l'aborto, ecc.. I commenti che mi hanno preceduto la dicono lunga sul grave pericolo che potrebbe correre la libertà religiosa da qui ad un paio di mesi. Da questo punto di vista sinistra o grillini siete la stessa cosa.

alfredo 30.12.12 19:02| 
 |
Rispondi al commento

spero che questa volta il mio commento venga pubblicato.propongo che il movimento 5 stelle si faccia promotore di un referendum per la cacciata del Vaticano dal territorio italiano.questo perchè sia i Patti Lateranensi sia il Concordato non hanno minimamente scalfito i privilegi della Chiesa e il suo potere che fagocita energie economiche e finanziarie nonchè morali e culturali a danno della collettività.Oltre a ciò il Vaticano risulta sempre al centro di attività criminogene su cui risulta impossibile indagare(Marcinkus, Calvi,Emanuela Orlandi e banda della Magliana):una potenza criminogena che fa impallidire quella della mafia su cui non è possibile alcuna pratica indagatoria, anche per le collusioni politiche.

mario morra 30.12.12 18:37| 
 |
Rispondi al commento

@ fabriziof capisco molto bene il tuo punto di vista, ma non lo condivido totalmente. La generalizzazione è l'anticamera del razzismo. Basta che rileggi le parole offensive di Ateo Demo Pirata. Ma in realtà anche le tue: "clero corrotto", cioè prete=persona corrotta ? Al tempo del nazismo per 15 anni è stato detto che l'ebreo era affamatore e perciò nemico della razza ariana. Poi abbiamo visto cosa è successo dopo. Bisogna stare attenti alle parole, perché sono pesanti come pietre. E se leggi molti dei commenti (non solo a questo post), a parte ovviamente i troll, ti accorgerai che ci sono anche molti sostenitori del M5S che "ragionano" come hooligans. Vedo molta voglia di tagliare teste e poca voglia di analizzare criticamente la realtà, con discernimento. In ogni associazione umana (e mi pare che la chiesa sia composta da uomini) vi sono persone buone e farabutti. Compito della giustizia uamana e laica è distinguere e punire solo chi realmente colpevole, non una intera categoria per pregiudizio. Questo è razzismo.

federico carboni 30.12.12 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena letto quel che OBAMA sostiene: "Possiamo ancora raggiungere un accordo bipartisan. Se così non sarà chiederò al Congresso di votare un pacchetto di misure per
evitare un aumento delle tasse
per la classe media".
"Non possiamo permettere che la politica di Washington ostacoli il progresso del Paese".

Esattamente il contrario di ciò che hanno fatto Monti e la Fornero !
#tornaacasamonti

domenico v., brescia Commentatore certificato 30.12.12 14:57| 
 |
Rispondi al commento

-la Chiesa non fa politica (risate di sottofondo)

A giudicare dal rammarico che B. esprime per aver perso l’appoggio del Vaticano (“con tutto quello che ho fatto per loro!”), il peso politico della Chiesa conta, eccome! Oggi si sposta dall’immorale Cavaliere al pio Monti, che va a Messa tutte le domeniche, e non si dimentica di aumentare i fondi statali per le scuole cattoliche e non applicare l’odiata IMU agli edifici di proprietà vaticana.
Ricordiamo che la Chiesa cattolica in Italia è l’organizzazione più presente su tutto il territorio, non solo con le parrocchie con annessi oratori, campi di calcio, cinema, teatri, ma con università, collegi, scuole private, ospedali, televisioni, radio, giornali, capace di orientare il pensiero di milioni di italiani e anche il loro voto, che storicamente dal 1948 ad oggi è andato sempre al centro-destra.
Il maggiore “vulnus” alla laicità dello Stato e alla democrazia è rappresentato dall’esistenza di una organizzazione così potente, che, pur non essendo un partito politico, “consiglia” ai suoi fedeli chi votare, con risultati notevoli, visto che il centro- destra vince in Italia da 60 anni con solo piccoli incidenti di percorso.
Se vogliamo far finire l’ingerenza vaticana nella politica italiana vi è un solo metodo: bisogna annullare i Patti Lateranensi, l’8 per mille, e qualunque provvidenza economica che può essere decisa dalla politica a favore del Vaticano, separando così realmente lo Stato Laico dalla Chiesa Romana, che deve affidarsi di più alla provvidenza divina e agli oboli dei suoi seguaci, senza far pesare sulle tasse dei cittadini la manutenzione delle sue chiese e delle sue scuole.
Aspettiamo con ansia che un partito politico metta nel proprio programma l’abolizione di qualunque rapporto ECONOMICO tra Stato e Chiesa, visto che la più bella Costituzione del mondo, cantata dal milionario Benigni, non ci ha messo al riparo dalla ingerenza dei preti, per di più pagata dalle nostre tasse.
Paolo De Gregorio

paolo de gregorio 30.12.12 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Segue:

per capire meglio cito due esempi:

Zeus che, per godere delle grazie di Alcmena, la moglie di Anfitrione, sapendo della fedeltà che la lega al marito, si traveste e assume le sembianze dello stesso Anfitrione.

Si reca a palazzo, sapendo che Anfitrione è altrove, in guerra, fa durare la notte in cui giace con Alcmena 3 giorni e dopo ritorna nell'Olimpo.

Che fine fa il corpo del finto Anfitrione che Zeus ha utilizzato?

Sparisce; nessuno ne parla più. Non è un essere umano, è, semplicemente, un corpo clonato, senz'anima.

I due angeli che entrano nella casa di Lot, prima della distruzione di Sodoma e Gomorra, si travestono da uomini. Assumono, probabilmente un bel aspetto a tal punto che gli abitanti di Sodoma si precipitano in massa alla porta di Lot e chiedono allo stesso di farli uscire per abusare di loro.

Che fine fanno questi corpi quando gli angeli ritornano in cielo?

Spariscono, come quello del finto Anfitrione.

Nel caso di Gesù la situazione è completamente diversa perché ha un'autonomia da uomo.

La Chiesa, paradossalmente, accetta che Gesù sia definito "un uomo" ma contemporaneamente lo nega, sostenendo che Gesù aveva una "natura" umana ma soltanto una "personalità" divina.

L'uomo viene definito "animale razionale" perché è in grado di parlare e pensare; parlare di una natura umana senza personalità significa negargli la peculiarità che lo distingue dagli animali.

In sintesi, senza sofismi, la natura umana non è altro che una natura animale.

Senza la personalità e quindi senza raziocinio, cosa resta dell'umano?

Non dimentichiamo che, in teoria, Gesù ha salvato l'umanità dal peccato originale.

Ma il sacrificio non lo ha fatto la divinità; quando Gesù ha sofferto la passione ed è morto la Sua parte divina si è allontanata; era da solo con la Sua esclusiva parte umana

Chi ha predicato, chi ha sconvolto la religione ebraica precedente era il Gesù divino, quello che ha sofferto la passione era il Gesù umano.

pallotti.vito@yahoo.it

Vito P., verona Commentatore certificato 30.12.12 13:13| 
 |
Rispondi al commento

sono nuovo del forum. il forum mi pare certamente ricco di intelligenze, esperienze e cultura. ma ditemi: dove posso trovare un decalogo programmatico da realizzare durante i primi 6 mesi di governo 5 stelle? per favore che non siano riforme!!!!!!!!

garimba 30.12.12 12:48| 
 |
Rispondi al commento

segue:

Quando, la Chiesa invoca l'imperscrutabilità" di Dio?

Quando si alza il grido angosciato di tutti coloro che soffrono le ingiustizie, che si domandano il perché il mondo funziona in questo modo la Chiesa, non potendo e non volendo rispondere dice soltanto:

"I disegni di Dio sono imperscrutabili e non siamo noi a dover spiegare nulla; abbiate fede, pregate e chiedete direttamente a Lui i perché.

Giovanni, di Genova dice: "di balle ce ne raccontano in troppi e da troppo tempo"

Un altro commentatore scrive: "se si vuole cambiare bisogna capire"

La chiave, a mio avviso, per capire sono le parole.

Vado subito al dunque cercando, con pacatezza, di esaminarne una che si presta, in chiave religiosa e teologica a una grande confusione: "Figlio".

Sono convinto che questa sia una delle prime parole che gli esseri umani abbiano inventato.

Il significato dovrebbe essere chiaro: un essere partorito da una donna ( o da una femmina)ingravidata da un uomo ( o un maschio)

Per estensione, gli esseri umani hanno chiamato figli anche quelli che le varie dee hanno fatto, sia con altri dei sia con altri esseri umani.

Poi siamo arrivati quasi al paradosso, di figli nati dal padre senza intervento di madri.

Zeus che fa uscire dalla propria testa Atena vestita da guerriera e armata è un esempio.

Il Dio cristiano che ha un "figlio" in tempi indefiniti, prima di creare il mondo è un altro esempio.

Il problema, ammesso e non concesso che sia possibile definire la seconda figura della Trinità "figlio" è quello che questa persona non è Gesù.

La principale ragione per cui si crede in Dio, penso, è quella della creazione.

Gesù è nato, da una donna 2.000 anni fa e quindi non è Dio; si dovrebbe definire "figlio di Dio".

Dire che il figlio precedente si è "incarnato" in Gesù non significa dire che lo ha posseduto.

La Chiesa dichiara Gesù "vero Dio e vero uomo"

Gesù non è stato "clonato", non è un corpo inanimato, senz'anima; è un essere umano.

Pallotti.vito@yahoo.it

Vito P., verona Commentatore certificato 30.12.12 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo
Tralascio sulle preghiere che quì si dicono in tuo favore.
Voglio mettere quì in chiaro che senza alleanze non si potrà governare e chi Vi da il voto Ve lo da solo per GOVERNARE e non altro. per cui trovo inutile sparare a zero su tutti (sappiamo bene che sono tutti ladroni); purtroppo, pur turandosi il naso, dobbiamo trovare la via di un accordo politico. Lavorate su questo.

carlo gallarati 30.12.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto e riletto il programma del M5S articolato su 16 punti.

Complimenti per la chiarezza, la sintesi e la precisione degli obiettivi.

Riguardo il tema del giorno:

sento dire: "il Vaticano (la Chiesa) rappresenta i cattolici"

Chi sono i cattolici?

Quelli che sono battezzati o quelli che praticano la dottrina?

Coloro che si accostano ai riti in qualche occasione (battesimi, funerali o altro) per dovere, senza convinzione, o quelli che dimostrano di seguire i precetti della dottrina?

Ho letti diversi studi in materia; quelli più favorevoli stabiliscono che i veri cattolici non superano un 25% del totale.

Ricordiamoci che nel mondo i battezzati sono circa un miliardo.

Come potrebbe, la Chiesa, individuare i veri credenti?

Stabilendo che il battesimo, eseguito alla nascita, senza che l'interessato ne sia pienamente consapevole del significato, lo confermi in età adulta, quando può scegliere autonomamente (per esempio a 25 anni).


In questo modo si farebbe chiarezza.

La Chiesa si guarda bene dal proporre una conferma della fede, si accontenta dell'apparenza.

Ci sarebbe un altro aspetto sul quale riflettere: l'assoluzione dei peccati (e dei reati)

Il meccanismo è segreto; nulla esce dal confessionale.

Che ci sia la confessione di un peccato marginale o efferato, non cambia quasi nulla; l'entità della pena differisce di poco.

Chi è assolto per ogni genere di delitti non deve pagare il conto alla società ma soltanto alla propria coscienza; gli basta essere "convinto" di essere pentito sinceramente.

Chi può stabilire se questo pentimento è sincero?

Soltanto Dio (se c'è e ci giudicherà a morte avvenuta)

La Chiesa si arroga il diritto di stabilire la salvezza o la dannazione degli esseri umani mediante la confessione e l'assoluzione ma questo cozza contro un principio che la stessa Chiesa, in altri casi, riconosce: quello della "imperscrutabilità" di Dio.

segue

pallotti.vito@yahoo.it

Vito P., verona Commentatore certificato 30.12.12 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Sono daccordo sul fatto che "vanno distinti Chiesa e Vaticano, la prima è la casa di tutti i cattolici, il secondo è uno Stato che fa i suoi interessi terreni." Non condivido a pieno la frase: "Il Vaticano non può ingerirsi negli affari della Repubblica Italiana, così come lo Stato Italiano non deve influenzare, ad esempio, la nomina del prossimo Papa o del Segretario di Stato." perché non è chiaro l'uso del termine "ingerire": fare ingerenza vuol dire intromettersi, parlare però sia lecito. Anche la Merkel e tutti gli Stati esteri di questo mondo guardano all'Italia e alla sua situazione politica, forse è ingerenza ma lo è tanto in quanto chi ascolta si lascia condizionare senza riflettere, io continuo a sperare che se esiste il blog questa ingerenza è limitata. Il Segretario di Stato Vaticano rilascia dichiarazioni ma non vedo come queste possano ingerire: sebra che il presupposto del blog sia considerare i cattolici pecoroni ignoranti e arazionali. è un presupposto non vero e che offende tanta parte della socieà italiana dove c'è anche la Chiesa che è appunto la casa di tutti i cattolici.

F. G., Cremona Commentatore certificato 30.12.12 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Potrei continuare altri 50 posts.............

fabrizio f. Commentatore certificato 30.12.12 08:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parte terza:
"Ti chiederanno dei mestrui. Di': «Sono un'impurità.» Non accostatevi alle vostre spose durante i mestrui e non avvicinatele prima che si siano purificate." - Corano, Sura II, 222

"Quando una donna abbia flusso di sangue, cioè il flusso nel suo corpo, la sua immondezza durerà sette giorni; chiunque la toccherà sarà immondo fino alla sera. Ogni giaciglio sul quale si sarà messa a dormire durante la sua immondezza sarà immondo; ogni mobile sul quale si sarà seduta sarà immondo. Chiunque toccherà il suo giaciglio, dovrà lavarsi le vesti, bagnarsi nell'acqua e sarà immondo fino alla sera. Chi toccherà qualunque mobile sul quale essa si sarà seduta, dovrà lavarsi le vesti, bagnarsi nell'acqua e sarà immondo fino alla sera. Se l'uomo si trova sul giaciglio o sul mobile mentre essa vi siede, per tale contatto sarà immondo fino alla sera. Non ti accosterai a donna per scoprire la sua nudità durante l'immondezza mestruale. Se uno ha un rapporto con una donna durante la sua immondezza mestruale e ne scopre la nudità, quel tale ha scoperto la sorgente di lei ed essa ha scoperto la sorgente del proprio sangue; perciò tutti e due saranno eliminati dal loro popolo." - Bibbia, Levitico

"Quando una donna sarà rimasta incinta e darà alla luce un maschio, sarà immonda per sette giorni; sarà immonda come nel tempo delle sue regole (n.d.r.: mestruazioni). L’ottavo giorno si circonciderà il bambino. Poi essa resterà ancora trentatrè giorni a purificarsi dal suo sangue; non toccherà alcuna cosa santa e non entrerà nel santuario, finché non siano compiuti i giorni della sua purificazione. Ma, se partorisce una femmina sarà immonda due settimane come al tempo delle sue regole; resterà sessantasei giorni a purificarsi del suo sangue." Bibbia, Levitico

fabrizio f. Commentatore certificato 30.12.12 08:13| 
 |
Rispondi al commento

Parte seconda:
"Se è un bene non toccare una donna, allora è un male toccarla: gli sposati vivono come le bestie, infatti nel coito con le donne gli uomini non si distinguono in nulla dai porci e dagli animali irragionevoli." - San Girolamo, padre e dottore della chiesa cattolica

"Ammonite quelle [donne] di cui temete l'insubordinazione, lasciatele sole nei loro letti, picchiatele." - Corano, Sura IV, 34

"All’uomo compete il governo, la donna deve piegarsi. L’uomo è più elevato e migliore, la donna una creatura dimidiata, una bestia idrofoba, il merito maggiore che possiede è quello di generare." - Martin Lutero, padre della riforma cristiana protestante

"Fà il bambino con tutte le tue forze, se ci lasci la vita, muori pure, bene per te dal momento che muori compiendo un’opera nobile." - Martin Lutero, padre della riforma cristiana protestante

"Anche se stanche e alla fine devono morire, non fa nulla, lasciale affrontare la morte, esse sono qui proprio per questo." - Martin Lutero, padre della riforma cristiana protestante

"Se la moglie non vuole, venga la serva!" - Martin Lutero, padre della riforma cristiana protestante

"Verso il tuo uomo dovrà andare il tuo anelito ed egli sarà il tuo signore, così dunque discendi alla sua dipendenza, così sii una delle subordinate. Le donne sono destinate principalmente a soddisfare la lussuria degli uomini. Dove c’è la morte ivi c’è il matrimonio e dove non c’è matrimonio ivi non c’è morte." - San Giovanni Crisostomo, cui è particolarmente devoto Herr Joseph Alois Ratzinger, papa Benedetto XVI°

"È opportuno il voto alle donne perché sono più conservatrici e più legate agli ambienti ecclesiastici, ma ciò non toglie valore alla loro necessaria ineguaglianza e inferiorità in quanto la Sacra Scrittura sottopone soprattutto alla nostra attenzione due dei maggiori pericoli: vino e donne." - Papa Benedetto XV°

fabrizio f. Commentatore certificato 30.12.12 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Ecco cosa dicono i dogmi delle religioni monoteiste riguardo le donne.............
"Quando vedi una donna pensa che sia un demonio, che sia una sorta di inferno." - Papa Pio II°

"Le donne non dovrebbero essere illuminate o educate in nessun modo. Dovrebbero, in realtà, essere segregate poiché sono loro la causa di orrende ed involontarie erezioni di uomini santi." - Sant'Agostino, padre della chiesa cristiana cattolica

"Se gli uomini potessero vedere quel che si nasconde sotto la pelle, la vista delle donne causerebbe solo il vomito. Se rifiutiamo di toccare lo sterco anche con la punta delle dita, come possiamo desiderare di abbracciare una donna, creatura di sterco?" - Sant'Odone, abate di Cluny

"La donna è male sopra ogni altro male, serpe e veleno contro il quale nessuna medicina va bene. Le donne servono soprattutto a soddisfare la libidine degli uomini." - San Giovanni Crisostomo, cui è particolarmente devoto Herr Joseph Alois Ratzinger, papa Benedetto XVI°

"La donna è un tempio costruito su una cloaca. Tu, donna, sei la porta del diavolo, tu hai circuìto quello stesso [maschio] che il diavolo non osava attaccare di fronte. È a causa tua che il figlio di Dio ha dovuto morire; tu dovrai fuggire per sempre in gramaglie e coperta di cenci." - Tertulliano, teologo cristiano

"O credenti. Quando vi accingete alla preghiera lavatevi la faccia e le mani. Se avete toccato donne e non trovate acqua, cercate della polvere pulita e passatevela sulla faccia e sulle mani." - Corano, Sura V, 6

fabrizio f. Commentatore certificato 30.12.12 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Sono i bambini che seducono i preti...............
INCREDIBILE! Un frate francescano. Ma l' ordine francescano non era votato alla povertà ed all' astinenza?
http://it.ibtimes.com/articles/35278/20120831/sono-i-bambini-che-seducono-i-preti-benedict-groeschel.htm

fabrizio f. Commentatore certificato 30.12.12 08:04| 
 |
Rispondi al commento

Dato che lo stato vaticano è "ospite" all' interno di uno stato sovrano(?)proporrei un refedendum per l' allontanamento, con l' esproprio dei beni sottratti al popolo, e dato che ci siamo anche un bel tribunale popolare a tutti i ladri "costituzionali" che ci hanno depredato dei nostri beni da millenni. I patti lateranensi sono stati firmati dal governo fascista per aquisire piu' consenso da parte del popolo ignorante soggiogato dalla chiesa, ma durante il ventennio gli analfabeti erano quasi il 50% della popolazione, ora le regole si dovrebbero cambiare.Certo che i "baciabanchi" sono ancora una realtà, ma vuoi vedere che cambia? Personalmente, a cominciare dal papa re ed a eccezione di pochi, li manderei con un saio di juta ed a piedi scalzi, d' inverno, ad attraversare le Alpi e tornare ad Avignone cospargendosi il capo di cenere, per tornare alle umili origini cristiane, non a vestirsi di crine, merletti.

fabrizio f. Commentatore certificato 30.12.12 07:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

''Le donne facciano autocritica, gli uomini non sono impazziti, sono le donne che provocano''. Questo il testo del volantino affisso nel 2012 dal parroco ordinato dalla stessa Chiesa che benedice la salita di Monti in politica. Ogni ulteriore commento apparirebbe superfluo. #tornaacasamonti

Guido 30.12.12 04:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da sempre stato e chiesa prendono dai poveri per dare ai ricchi

Augusto Sargenti 30.12.12 01:19| 
 |
Rispondi al commento

Secondo Agostino, gli uomini possono liberarsi dalla forza del peccato solo ricevendo l’irresistibile grazia di Dio, concessa da Cristo e resa accessibile attraverso il ministero della Chiesa. Gli eletti da Dio, pertanto, raggiungono infine la salvezza non per i loro meriti o le loro buone azioni ma per la trionfante grazia divina. Questo significa considerarci dei burattini, i cui movimenti dipendono da chi muove i fili.
È la negazione dell’intelligenza.

carmine felice, campobasso Commentatore certificato 30.12.12 00:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La radice di ogni religione, la causa originaria, è la reazione rispetto alla morte. L’avversione alla morte provoca l’idea istintiva di reagire allo stimolo ambientale costituito dalla percezione della morte degli altri. Ma non basta per far nascere la necessità di trovare una soluzione. La soluzione nasce dall’amore. La morte della persona amata rappresenta la morte di una parte di se stessi. Ed ecco le emozioni, come reazioni ad un processo interiore.

carmine felice, campobasso Commentatore certificato 29.12.12 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella Fattoria del PD Alcuni Animali Sono Più Uguali Degli Altri

http://commentandolestelle.blogspot.it/2012/12/nella-fattoria-del-pd-alcuni-animali.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 29.12.12 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Le religioni sono insidie, inganni, tranelli, illusioni, false motivazioni che si formano nel sistema limbico del cervello dalla elaborazione delle reazioni agli stimoli ed ai segnali ambientali oppure, come conseguenza di stimoli esterni, di processi interiori innescati dalla memoria, da un’associazione di percezioni sensoriali o da un’intro-spezione.

carmine felice, campobasso Commentatore certificato 29.12.12 23:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è che nel movimento non c'è posto per i cattolici, è solo che in un paese LAICO non c'è posto per la chiesa CATTOLICA, che ha la sua Santa sede nel vaticano E LÌ DEVE RIMANERE!!!
Quindi che non si offendano i cattolici......quelli intelligenti almeno.....
FORZA M5S......sempre!

Claudia L. Commentatore certificato 29.12.12 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe (sempre in ritardo sui tempi) e cari grillini, leggete cosa scriveva, QUALCUNO, il giorno dell'assunzione del 1964 (non oggi o ieri in questo BLOG):
""Io appartengo a quella sparutissima schiera di coloro che credono ancora sia dovere di ogni uomo civile prendere la difesa dello Stato laico contro le ingerenze della Chiesa in Parlamento, nella scuola, nella pubblica amministrazione, e ritengono che quest'obiettivo sia, nel nostro paese, più importante di qualsiasi altro - politico, giuridico o economico - in quanto il suo conseguimento costituirebbe la premessa indispensabile per qualsiasi seria riforma di struttura: io sono, cioè, sulle posizioni di quello che la maggior parte degli esponenti della nostra sinistra democratica oggi definisce "vieto anticlericalismo" e "pregiudizio piccolo borghese"."" (Ernesto Rossi, 8 dicembre 1964)
La "sparutissima schiera" di allora è ancora oggi una sparutissima schiera, perchè, purtroppo, NON esistono le MAGGIORANZE ILLUMINATE e se alcuni palloni si sgonfiano (Lega e IdV) ce n'è, subito dopo, uno che si gonfia (M5S) per il principio che "nulla si crea e nulla si distrugge". Si tratta per lo più, quindi non esclusivamente, di transumanze!

vittorio d. Commentatore certificato 29.12.12 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Nel 2007 Giampiero Fiorani,uno dei ‘furbetti del quartierino’,rivela ai magistrati nell’inchiesta sulle scalate bancarie del 2005 di aver versato 15 milioni di euro su un conto estero riconducibile al Vaticano, nell’ambito dell’acquisizione della Cassa lombarda a opera della Banca popolare di Lodi (leghista) avvenuta nella metà degli anni 90; Cassa lombarda di cui l’Apsa deteneva una quota. Un ramo di inchiesta successivamente abbandonato dagli inquirenti, scoraggiati dalla oggettiva impossibilità di acquisire materiale probatorio, dato il perenne rifiuto da parte del Vaticano di accogliere le rogatorie internazionali presentate dai tribunali italiani.
Dal 1998 l’Apsa, in quanto banca centrale della Città del Vaticano, ha ottenuto dall’Ue l’autorizzazione a coniare moneta: 670mila euro l’anno, a cui si sommano altri 201mila in occasione di concili ecumenici e anni santi.
Insomma, il potere della Chiesa cattolica sembra assoluto. Protetta dallo status privilegiato riconosciutole dall’ordinamento italiano, caratterizzata da scarsa trasparenza nelle proprie attività finanziarie, la Città del Vaticano ha tutte le caratteristiche attribuibili ai paesi off-shore, quei paradisi fiscali che tutti immaginiamo rigogliosi di palmizi tropicali, con la differenza di trovarsi nel mezzo dell’Europa; in grado di occultare grandi capitali, ma soprattutto di investirli senza nessun controllo da parte delle istituzioni internazionali di vigilanza.
In questo panorama, il gettito dell’otto per mille è poca cosa: rappresenta la punta di un iceberg di cui è difficile valutare le dimensioni reali. Il papato, l’ultima monarchia elettiva assoluta sopravvissuta all’interno della vecchia Europa, con i suoi segreti e la scarsità di informazioni che la contraddistinguono, ricorda paradossalmente la descrizione di Lucifero a opera di Dante, nel XXXIV canto della sua Commedia: un imperatore che pur scagliato nel luogo più remoto e buio del creato, mantiene forza evocativa ed enorme potere.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 29.12.12 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Per capire la potenza finanziaria della Chiesa cattolica,il più piccolo Stato del mondo, ricordiamo:l’Apsa e lo Ior
L’Apsa (Amministr.patrimonio sede apostolica) gestisce e controlla il bilancio degli investimenti,mobili e immobili,delle rendite e delle rimesse delle diocesi sparse nel mondo. Controlla i bilanci dello Ior (Istituto per le opere religiose),meglio conosciuto come Banca vaticana.Lo Ior è caratterizzato da una scarsa trasparenza e da un’emancipazione pressoché assoluta dai consueti circuiti internazionali del credito.Ha una sola sede.Ai suoi servizi possono accedere i dipendenti vaticani,i membri della Santa Sede,gli ordini religiosi e una ristretta cerchia di persone(Andreotti).Le transazioni avvengono per mezzo di contanti o oro;la banca non emette assegni e non aderisce alle norme antiriciclaggio sulla trasparenza dei conti.La sua attività è coperta dalla politica vaticana, che ha sempre rigettato le rogatorie internazionali volte all’acquisizione di documenti comprovanti i movimenti bancari da essa compiuti in nome di soggetti coinvolti in inchieste giudiziarie sul territorio italiano(e non solo).Lo Ior garantisce rendimenti altissimi ai propri clienti,12%,e possiede cospicui investimenti in titoli di Stato Usa:273 milioni di euro nel 2002(dipartimento del Tesoro americano).Per le sue peculiarità,legate al particolare status giuridico del Vaticano,lo Ior si presta a essere un perfetto veicolo di attività illegali quali il riciclaggio di denaro e l’occultamento a fini fiscali di grandi patrimoni.La sua storia è costellata da episodi sospetti,alcuni dei quali giuridicamente comprovati,a partire dal coinvolgimento nel crack del Banco Ambrosiano del 1982.Vicenda che ha svelato i collegamenti tra esponenti del Vaticano,uno per tutti monsignor Marcinkus e il circolo di potere legato alla Loggia P2 del Gran maestro Licio Gelli.Non a caso la politica accorse in aiuto delle dissestate finanze vaticane con la revisione concordataria del 1984.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 29.12.12 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Nel 1985 Craxi modificò il Concordato sostituendo la somma fissa data annualmente per il mantenimento del clero con un sistema legato al gettito fiscale delle persone fisiche:l’Irpef.La legge stabilisce che,dal 1990,l’8 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche sia destinata in parte a scopi di interesse sociale o di carattere umanitario a diretta gestione statale e in parte a scopi di carattere religioso a diretta gestione della Chiesa.In caso di scelte non espresse da parte dei contribuenti la destinazione dell’8 per mille viene stabilita in proporzione alle scelte espresse,per cui la Chiesa che vanta il 36% delle scelte espresse finisce col prendere il doppio, e quello che riceve è legato al Pil. Ma non basta, questo incremento col tempo si è dilatato abusivamente,dapprima era 398 milioni di €,dopo 17 anni era arrivato a 991 milioni.Un miracolo finanziario!E ciò grazie all’inventiva di Tremonti,già al tempo di Craxi.Ciò permise al Vaticano di sanare la situazione disastrosa delle finanze vaticane,trascinate nello scandalo del fallimento del Banco Ambrosiano di Calvi nel 1982,e salvate dalla bancarotta proprio dal sistema introdotto da Craxi con l’obiettivo di ottenere l’appoggio politico della Curia.Il 2005 fu un anno d’oro,a partire dal milione di euro destinato dalla legge finanziaria 2004 per il potenziamento e l’aggiornamento tecnologico del settore radiofonico,finanziamento di cui hanno potuto godere solo due emittenti,radio Maria e radio Padania libera,curiosamente unici soggetti rispondenti alle caratteristiche richieste dalla legge,“emittenti radiofoniche nazionali a carattere comunitario”; la stessa finanziaria ha esteso l’esenzione dall’Ici agli immobili di proprietà di enti ecclesiastici adibiti a uso commerciale.Contro questo abbiamo ben 2 sentenze della Corte costituzionale,che tutti i governi hanno ignorato per quanto violino il Concordato richiedendo una revisione costituzionale.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 29.12.12 17:54| 
 |
Rispondi al commento

I patti lateranensi assolutamente sono da rivedere! Il Vaticano si considerò "prigioniero" dopo il 1871. Per "liberare" questa gente, furono fatti questi patti da Mussolini (che odiava i preti e li faceva picchiare, vedi i diari di Ciano, l'uccisione di Don Minzoni, ecc....) per recuperare consenso, facendo entrare nella vita politica i cattolici. 16 anni prima ci fu il patto Gentiloni simile ai lateranensi del 1929, ma con la differenza che Mussolini si impegnò a far versare (dalle casse dello stato italiano) al Vaticano 2 miliardi di Lire, e che l'educazione cattolica fosse materia di studio (cioè, opera di convincimento a minorenni) in tutte le scuole. Che strano che il calvinista ed anticlericale Cavour morì 3 mesi dopo l'unità d'Italia. Iniziamo a recuperare quei 2.000.000.000 di Lire alla valutazione odierna, a far loro pagare l'IMU, l'ICI arretrati di decenni, a fare in modo che asili e scuole private della chiesa diventino pubbliche. E chissà cosa c'è di altro che non sappiamo.
3 minuti fa.
Ricordiamoci, che senza quei patti, la Democrazia Cristiana con le sue tangenti non ci sarebbe mai stata! Chissà quanti sono che hanno usato l'abito talare per essere esenti da colpe. Se lo tolse lo spretato Brancher e guardate il suo CV.

Giulio D., Milano Commentatore certificato 29.12.12 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Azzzzzzz! allora il vaticano è messo proprio BENE!
Tra Pedofili l'intesa è ottima (B.nano+Ratzinger)
Tra evasori fiscali l'intesa è universale(Monti+Ratzinger)
Tra "imprese" operanti nel mondo ancora meglio (FinMeccanica+IOR).
Ma torneranno....come si chiamano...quei falò che nelle pubbliche piazze ogni tanto venivano accesi.......non mi viene....vabbbbbè ce semo capiti! Forse faremo meglio ad oliare le ghigliottine!

Carmine s., caserta Commentatore certificato 29.12.12 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Certo, ai fini dell’evangelizzazione, è importante che la Chiesa collabori lealmente con le istituzioni politiche: ma perché continuare a riporre la fiducia nella diplomazia, nei Concordati, nello scambio di ambasciatori, nelle indebite pressioni sui Governi? (bartolomeo sorge)
http://www.famigliacristiana.it/chiesa/concilio-vaticano-ii-1962---2012/la-storia/articolo/la-chiesa-troppo-ricca-e-zitta-.aspx

Gabriele Alfano Commentatore certificato 29.12.12 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' proprio arrivato il momento di ridefinire i patti lateranensi e far si che l'Italia non sia più una democrazia a scartamento ridotto; è inaudito che uno Stato autonomo si intrometta così pesantemente nelle vicende politiche e sociali del nostro Paese.Uno Stato che reclama pesantemente la propria autonomia quando sono in gioco i propri interessi, un esempio a riguardo sono le rogatorie internazionali richieste dall'Italia e mai concesse dal Vaticano, ma che dimentica l'autonomia stessa quando inficia pesantemente la vita politica dell'Italia.

Leonardo Cangioli 29.12.12 17:21| 
 |
Rispondi al commento

La Chiesa costa ogni anno ai contribuenti italiani circa 4 miliardi e mezzo di euro. Più del costo del sistema politico. Mezza finanziaria. Quella che presentiamo qui non è che la stima ottimistica. Ce ne sono alcune che arrivano anche a 9 miliardi di euro all’anno.

L'otto per mille, grazie ad un meccanismo messo a punto a metà degli anni 80 da un consulente del governo Craxi di nome Giulio Tremonti, assegna alla Chiesa Cattolica anche le quote di chi non ha espresso alcuna preferenza. Per fare un esempio, fatta 100 la base dei contribuenti, se ce ne sono 40 che mettono una croce su uno dei destinatari possibili dell’8 per mille, e 30 di questi scelgono la Chiesa Cattolica, i tre quarti degli altri 60 contribuenti che non hanno espresso alcuna preferenza – ben 45 persone - si troveranno a devolvere il loro 8 per mille al Vaticano. Da 30 preferenze reali a 75 con un colpo di bacchetta magica degno di Harry Potter. Un giochetto che porta nelle casse della Chiesa Cattolica circa un miliardo di euro ogni anno. Nel resto dell’Europa diversamente religiosa, naturalmente, la contribuzione è non solo volontaria, ma le quote derivanti dalle preferenze non espresse restano allo Stato.

Se siete deboli di cuore non leggete la prossima frase. L’Art.47 della legge 20 maggio 1985, n. 222 stabilisce che ogni anno, entro il mese di giugno, lo Stato corrisponde alla Conferenza Episcopale Italiana un anticipo calcolato sulle preferenze espresse dell’anno precedente. Avete capito bene: voi anticipate ogni anno le tasse e l’Iva sulla base dei vostri guadagni passati e della presunzione di quelli attuali. Se non avete guadagnato dovete giocoforza andare a rubare. Lo Stato, viceversa, prende i vostri anticipi e li anticipa alla Chiesa Cattolica. Che glieli abbiate dati o meno. Nel 2007 abbiamo anticipato alla CEI 354 milioni di euro.

Un altro miliardo se ne va per gli stipendi ai circa 22 mila insegnanti di quella che impropriamente viene chiamata ora di r

moira l., orvieto Commentatore certificato 29.12.12 17:11| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meditate gente, meditate:

"La chiesa si è arricchita con la credulità e lo sfruttamento delle masse, oggi è un immenso potere finanziario." - Karlheinz Deschner

"E' assai sorprendente che le ricchezze degli uomini di Chiesa si siano originate dai principi di povertà." - Charles-Louis di Montesquieu

"La Chiesa è una sposa sbandata che in mezzo alla piazza scopa con i banchieri e diplomatici." - Vladimir Senakowsky

Saluti, MatBonac

Matteo Bonaccorsi Commentatore certificato 29.12.12 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Da anni non si vedeva un'ingerenza della Chiesa nella politica italiana come ora. Si tratta di una lotta per il potere cinica e senza futuro e penso che il risultato sarà l'opposto di quanto le Gerarchie Ecclesiastiche si attendono.
Da cattolico, penso che la sola speranza per il nostro Paese è rapppresentata dal Movimento 5 Stelle che sostituisce un mondo di privilegi creato ad arte dal sistema dei partiti, e mai, di fatto,contestato dalla Chiesa, con "valori" che appartengono al modo di essere dei Cristiani e cioè trasparenza,onestà impegno civile in favore dei cittadini...
La scelta di Monti di candidarsi,penso, sia il frutto di pressioni soprattutto provenienti dal mondo ecclesiastico e questo mi sembra molto negativo. Quanto ai compagni "di cordata" del Professore, mi dispiace per Lui, ma si renderà conto di quanto siano cinici e privi di morale i vari Casini,Cesa,Fini,Montezemolo...

riccardo g. Commentatore certificato 29.12.12 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Scusate....c'è posto per un cattolico nel M5S?
A leggere tanti commenti sembrerebbe proprio di no.
Resto tra il 25% che non andrà a votare.

Alessandro Sasso 29.12.12 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai Beppe, lascia perdere i Patti lateranensi, non perchè non hai ragione ma perchè è materia molto complessa. Pensa invece con il tuo Movimento ai problemi della gente comune, ai rincari di ogni bene e dei servizi (le autostrade aumentano per virtù di regalie del Governo del 10% all'anno e sono diventate costosissime), agli stipendi tra i più bassi d'Europa e alle pensioni bloccate a 1200 euro al mese mentre i vitalizi da 10.000 euro mensili sono regolarmente rivalutati in toto. Studiate come abbattere i costi e i privilegi delle Caste che sono argomenti molto ostici e non vi cimentate in cose difficili quali l'uscita dall'Euro e il ritorno alla liretta. Date buona prova in quanto per adesso da grillini smarriti nelle Stanze del potere non riuscite ancora nemmeno a ridurvi gli appannaggi, vagando e chiedendovi come poterlo fare.

Chiara Mente Commentatore certificato 29.12.12 16:32| 
 |
Rispondi al commento

perchè i preti quando entrano in italia come extracomunitari non li mettiamo assieme agli africani nei centri di decantazione, prima di rispedirli come gente non idonea a calpestare il suolo italiano? questi patti non hanno una scadenza?

mario pirrello, PORTO SANT'ELPIDIO Commentatore certificato 29.12.12 16:26| 
 |
Rispondi al commento

La Moratti, da ministra cattolica e clericale tolse l'insegnamento della storia dal 476 d.C. all'età contemporanea nella scuola elementare per cui oggi lo sviluppo delle capacità critiche è ridotto a lumicino. Dopo 8 anni di indrottinamento religioso senza l'ancoraggio alla realtà rappresentata dalla memoria storica, come può funzionare l'intelligenza?
E' su questa strada che hanno continuato Fioroni, Gelmini e Profumo! Brutta storia!

Alba V., Pescara Commentatore certificato 29.12.12 16:24| 
 |
Rispondi al commento

la foto di monti con biancofiore mi ricorda quando vado al cesso: il primo somiglia ad uno dei peggiori stronzi che ho creato, e il secondo la carta bianca da cesso che uso per pulirmi il culo.-

mario pirrello, PORTO SANT'ELPIDIO Commentatore certificato 29.12.12 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma di che parliamo?! Di che parliamo????????!!!!!
Ma avete idea di quanti esseri umani ha massacrato la chiesa cattolica in 2000 anni????
E il suo capo lo chiamano "Santo Padre"!!!!
Questa è una banda di criminali incalliti, punto.
E siete voi che continuando a partecipare ai loro ridicoli rituali chiamati "sacramenti", continuate a perpetuare il loro potere!!! Allora non vi lamentate!!!! Zitti e mosca!!!

Vittorio D. 29.12.12 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Eccoli lì, il gatto e la volpe...insieme, d'accordo per rubare gli zecchini ai rincitrulliti di turno. Ma ben speriamo che stavolta gli italiani si siano svegliati (se non adesso quando???) e mettano la crocetta al posto giusto...A proposito, come essere sicuri che non ci saranno brogli elettorali? Chi mi garantisce che questi fetenti non nascondono l'eventuale successo del MoVimento falsando i risultati?

Illy 29.12.12 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il voto di scambio più abominevole avvenuto tramite il Concordato è quello che ha introdotto la discriminazione religiosa nella scuola pubblica dal 1985. Sono stati messi all'indice e in condizioni di apartheid migliaia di studenti che non hanno scelto di avvalersi dell'insegnamento della religione cattolica. Bambini e bambine dalla più tenera età hanno dovuto imparare che dovevano uscire dall'aula e allontanarsi dal proprio gruppo classe per motivi religiosi! La politica cattolica, il giornalismo opportunista, una platea di falsi laici e un popolo indottrinato a ritenere che il privilegio sia un diritto, hanno lasciato che la discriminazione religiosa sedimentasse. Ovviamente a spese dello Stato. E se invece, finalemte, l'insegnamento facoltativo della religione cattolica fosse unicamente a carico di chi ne usufruisce, cioè del circa 98% della popolazione italiana? Non si sentirebbero più onesti questi cittadini a sapere che non stanno sfruttando il denaro pubblico per i propri interessi?

Alba V., Pescara Commentatore certificato 29.12.12 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-Abolizione legge 40
-Abolizione 8x1000, finanziamento della Chiesa su base volontaria a carico dei fedeli.
-Abolizione dell'ora di religione cattolica nelle scuole della Repubblica Italiana.
-Inserimento del Vaticano nella black list dei Paesi considerati paradisi fiscali.
-stop al pagamento delle bollette del consumo idrico vaticano da parte dei cittadini di Roma.
-Altre ed eventuali...

byRSM 29.12.12 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Realismo: un 30% dei votanti è influenzato dalle parole papali e non voterà mai M5S.
Quindi definiamo(spero) come movimento la futura nazionalizzazione ed esproprio dei beni ecclesiali(poi venduti). Un gran colpo per diminuire il debito e ripristinare la legalità di una religione non temporale.

claudio 29.12.12 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Nella nostra democrazia è sancito il principio che la legge è uguale per tutti, perciò a quale scopo mantenere il Concordato? Esso è servito unicamente a sostenere il voto di scambio tra la chiesa e i politici che essa ha voluto in Parlamento. Ne ha ricavato dal 1948 ad oggi un fiume di denaro pubblico proveniente dalle tasse pagate dai cittadini italiani "senza distinzione di religione", finanziamenti per le sue imprese private, scuole, ospedali, caritas, giubelei, strutture per il turismo religioso, musei, ancora finanziamenti per l'indrottimento religioso nella scuola pubblica a partire da due anni e mezzo di età, mantenimento del clero, proliferazione di nuove chiese ad ogni tornata elettorale sempre a carico della cittadinanza e infine la persistenza dello scandaloso privilegio di non pagare le tasse sulla proprietà al pari di tutti i cittadini strumentalizzando la fede!

Alba, Pescara 29.12.12 15:37| 
 |
Rispondi al commento

I commenti e subcommenti che ho letto di "Ateo Demo Pirata" mi danno modo di riflettere su un fatto : i preti pedofili e le loro (piccole) vittime.

In effetti come si deve considerare un prete e le sue responsabilità nella società italiana ?

Un prete è un cittadino italiano o un rappresentante del Vaticano su suolo italiano ?

Lo stato italiano può richiedere la parte civile ad un processo per accusare di pedofilia un prete ? Ed eventuali danni alla persona devono essere dati dal prete pedofilo o dal Vaticano, che quel prete rappresenta ?

...ma che cazzo di questioni che mette su in testa "Ateo Demo Pirata"

bob l. Commentatore certificato 29.12.12 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Molti Italiani non hanno visto che Il prof. Mario Monti è salito in Politica!Speriamo che gl'Italiani però sentiranno il botto quando cascherà Monti dall'alto della Politica dove salito!

TORESAL 29.12.12 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo questa è l'ITALIA!
Vai a Bolzano/Merano e vedi che i treni vengono annunciati prima in tedesco e poi in Italiano.

Accendi la televisione e vedi sempre Casini, che con il 5% scarso di votanti è lì sempre pronto a pontificare e a dirci cosa dobbiamo fare.

Sulla ingerenza della Chiesa non mi meraviglio; c'è sempre stata ed ha sempre messo il becco dove non avrebbe mai dovuto.....

Il povero Renzi ha provato a dire la sua e la casta lo ha fatto subito fuori......lo richiameranno quando vedranno la notevole riduzione dei voti alle imminenti nuove primarie.

Noi ora stiamo provando a far valere i diritti dei poveri Cristi con Grillo; non so se ci riusciremo; sicuramente combatteremo a fondo......se non otterremo la parità di trattamento vi penserà il futuro PARTITO DEI DISOCCUPATI.

Valentino Amadio, Urbisaglia Commentatore certificato 29.12.12 15:21| 
 |
Rispondi al commento

quando sento dire la costituzione è vecchia...e patti? più nessun si ricorda diVoltaire, Engels,Marx
e pure Cavour che al confronto con rgormontis era unbenefattore... Petrolini diceva tassare i ricchi non serve, sono pochi i poveri invece sono tanti.....avanti e uniti sempre. No pasaran.

mario pellerey 29.12.12 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Si chiamava SIMONE DI PEREIRA il messia benuto prima di Cristo. La tavola che racconta la storia del messia risorto prima di Cristo. Si tratta di una tavola di pietra, scoperta circa dieci anni fa vicino al Mar Morto e lunga circa 90 cm. Su di essa sono iscritti 87 versi in ebraico che narrano la storia di un Messia che sarebbe risorto tre giorni dopo la sua morte. Nell'ottantesima riga dice «Dopo tre giorni tu rivivrai, Io, Gabriele, te lo comando» "Questi versi mettono in discussione l'originalità del Cristianesimo".
Invece l'ultimo Messia si chiamava anche lui Simone, l’altro nome gli fu dato a riconoscimento dei suoi titoli messianici. Bar Kokheba significa, infatti, in aramaico “figlio della stella”, un termine applicato soltanto al Messia. Del resto, il più celebre tra i rabbini e dottori della legge, Akiba il Grande, riconobbe in lui pubblicamente il Cristo. La grandezza delle gesta di Simone il Magnifico e il riconoscimento ufficiale da parte dei sacerdoti, finirono col trascinare tutti dietro di lui. Nel 132 d.C. Bar Kokheba riuscì a cacciare i romani da Gerusalemme. L’entusiasmo dilagò incontenibile, tanto che si batterono subito le monete del regno così a lungo atteso. Portavano l’iscrizione: “Anno Primo della Redenzione d’Israele”. Il primo anno, cioè, dell’Era Messianica.
Seguirono altre esaltanti vittorie che convinsero anche quei dottori della legge ancora perplessi che il Messia era davvero giunto. Quando Roma passò al contrattacco, la lotta divampò terribile. La resistenza degli ebrei, fanatizzati dalla certezza di combattere sotto le insegne del Cristo d’Israele, fu tale “da stupire il mondo intero”, come scrisse lo storico antico Dione Cassio. Tanta era la fede che i legionari romani dovettero espugnare, con perdite sanguinose, ben 50 fortezze e 985 tra città e villaggi.
Quando l’incredibile resistenza terminò con la seconda rovina totale di Israele, crollò anche la fede in quel Messia».

Totò A., Milano Commentatore certificato 29.12.12 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ritengo utile rivedere i patti Lateranensi; non fosse altro per equiparare questi stati (il Vaticano e l'Italia) a regole di convivenza civile (se hai sedi e attività sul territorio di un altro stato devi essere assoggettato alle norme esistenti per tutti i cittadini di tale stato)e di non ingerenza (non ho mai sentito un cittadino italiano esprimere la propria opinione sulla scelta di un papa o di un vescovo ecc.ecc., mentre al contrario i rappresentanti dello stato Vaticano arrivano persino a definire "dono della provvidenza" uomini politici e dittatori).
Sveglia gente, che di balle ce ne raccontano in troppi e da troppo tempo.
Tutto ruota sul denaro e sulle ricchezze reali che appagano i potenti e opprimono i più deboli, altro che discorsi!

giovanni m., genova Commentatore certificato 29.12.12 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo che studiando per l'esame di diritto costituzionale,ormai molti anni fa, rimasi stupefatto nell'apprendere che grande fautore dell'art.7 stato e chiesa cattolica fu....Palmiro Togliatti, il quale affermò che non bisognava turbare la pace religiosa dei lavoratori....
La pace religiosa non si tocca, il diritto ad una vita libera e dignitosa invece lo si può stroncare con una semplice legge finanziaria o di stabilità che dir si voglia.
Grillo portaci in Europa, quella della modernità,non quella delle eurobanche!

Carlo Foce, Genova Commentatore certificato 29.12.12 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Nella Fattoria del PD Alcuni Animali Sono Più Uguali Degli Altri

http://commentandolestelle.blogspot.it/2012/12/nella-fattoria-del-pd-alcuni-animali.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 29.12.12 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Tempo fa scrissi un post nel quale chiedevo quale fosse la visione del M5S nei confronti del Vaticano e della chiesa in genere. Non ricordo di aver ricevuto risposta tant'è che mi ero fatto l'idea che anche questo movimento attaccasse tutti tranne il clero. Quest'articolo invece mi ha glavanizzato e sposta l'eqilibrio che regnava in me, tra il non votare e votare M5S, dalla parte del M5S.
D'altronde uno di sinistra che odia il Vaticano chi dovrebbe votare? La DC di Bersani? Vendola, del quale non apprezzo, tra le altre cose, il fatto che si professi cattolico nonostante gli atteggiamenti della chiesa nei confronti dei gay?.
Mi aspetto da voi una presa di posizione ancora più ferma nei confronti del Vaticano, ben sapendo però che quella gente, abituata da 2000 anni al potere (alla faccia del messaggio di Cristo, sempre che sia esistito)è in grado di muovere migliaia di voti sfruttando ignoranza, paura, suddistanza, servilismo e supertizione dell'italiano medio...
E purtroppo quello che mi fa più paura è proprio l'italiano medio...

Michele B., Bari 29.12.12 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Però' la X ce la devono mettere gli itaGLIani!
I media stanno portando monti a Montecitorio col vento in poppa!
Stavolta non basta!
Ma dove vuole arrivare casini col suo 4%?e fini?rutelli????

Bob C., Rieti Commentatore certificato 29.12.12 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Stanno lentamente cambiando la nostra COSTITUZIONE..
Siamo da anni sotto regime senza rendersi conto
La chiesa ogni giorno diventa sempre più protagonista della POLITICA italiana
Ecco uno dei tanti motivi che il mio voto alle prossime politiche andrà al M5stelle e non è un voto di protesta perchè ,anche se sarà dura,io credo che se le persone che da NOI verranno votate in PARLAMENTO con fatica possono cambiare il SISTEMA:
Non sono una "pazza",e sono consapevole che ci vorrà del tempo forse anni l'importante è non mollare e andare a votare Movimento 5 stelle

PS.un grazie a Beppe che si spende molto per noi e che a volte viene "deriso"..ma lo fanno solo perchè hanno paura

Quest'anno c'è poco da festeggiare l'unica cosa che mi posso permettere di dire,pensare e scrivere
AUGURI AL MOVIMENTO 5 STELLE!!!

mavi pitty, genova Commentatore certificato 29.12.12 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti l'uomo della divina provvidenza? Ma allora è l'uomo dei GRILLINI!! Infatti chi fa cri..cri..cri..cri, CREDE che la DIVINA PROVVIDENZA sia Beppe Grillo!! Grillini, quando la smetterete di fare gol nella vostra porta??

vittorio d. Commentatore certificato 29.12.12 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ULTIM'ORA!!!
Mario Monti abbandona la candidatura per contendersi la poltrona di presidente del consiglio.
AL suo posto un certo ANDREOTTI GIULIO.
Il Papa su avvenire: "E' l'uomo giusto per il cambiamento"

colosimo gesufatto 29.12.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Sono ormai decenni che vengono fatte politiche che vanno incontro alle esigenze dell'alta finanza,della chiesa,dei milionari ,dei miliardari,in sintesi i soliti.Ora avendo trovato per l'ennesima volta chi va incontro alle loro esigenze,lo sosterranno per riproporcelo come unico salvatore della patria.Dovrebbe essere il ceto medio basso che e' maggioranza nel paese a riflettere a interessarsi di tutto quello che questa classe politica combina in parlamento.Purtroppo non ci si interessa come si dovrebbe alla politica,e questo indebolisce la nostra conoscenza,che va ad influenzare le nostre scelte quando si vota,in cui alcune volte si e' votato solo per simpatia o per l'ultima battuta bella sentita l'ultimo giorno di campagna elettorale da questo o quel politico.Certo nella situazione grave in cui oggi ci troviamo(grazie a tutta la classe politica)il famoso cetio medio dovrebbe decidere in maggioranza di mandarli a casa alle prossime elezioni,perche'nel caso in cui dovesse essere rieletta questa classe politica,con presidente del consiglio il professore si avrebbe un maggiore impoverimento proprio del ceto medio basso,come accaduto negli ultimi anni ed in particolare in questo ultimo anno.Questa volta caro ceto medio ,la forza di mandarli a casa bisogna tirarla fuori,nella cabina elettorale,ne va della nostra sopravvivenza.

lusinistefano 29.12.12 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Io la leggo cosi', e' risorta la DC, questo evento era nell'aria da tempo, pero'le gerarchie Vaticane non potevano farsi rappresentare da Berlusconi, divorziato recidivo e immorale nella sua condotta di vita (notturna) anche Casini era da scartare in quanto decotto ed improponibile, nemmeno con grandissimo coraggio; adesso e' arrivato l'uomo della Provvidenza, un nuovo Mose',
casto e puro che sposa m pieno la figura democristiana e bancaria nello stesso uomo.
Comunque da un insieme di salme incartapecorite e retrograde non c'era da aspettarsi di piu', quindi, signori, una certa politica del futuro sara' quella di un lontano passato! I love DC!

Salmi & Candele 29.12.12 13:32| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ma su cosa regge veramente questo legame chiesa-politica ? Si, interessi comuni,anche, ma cosa veramente ? Si chiama "peccato" ed è un fatto culturale tutto italiano. Dio non vuole.
Ma quando parliamo di preti pedofili sono solo "pecorelle smarrite", come se dovessimo giudicare pionati o tedeschi, e bersani dice "sono pecorelle smarrite che devono essere accolte tra noi". Tutto ritorna ad essere "casta e pura": il peccato è solo una credenza popolare

bob l. Commentatore certificato 29.12.12 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Piantala con le stronzate, Beppe.

E' indice di poca intelligenza e scarsa conoscenza storica equiparare l'Agente di recupero crediti bancari (che e' cattolico come io sono shintoista) a Mussolini; farlo e' vilipendio di cadavere!

Ancora peggio paragonare le odierne gerarchie ecclesiastiche a quelle dei tempi di Pio XI.

Ma soprattutto: AFFANCULO CAVOUR!!!

Libera Massoneria in Libero Stato!
Fuori i grembiulini dallo Stato!

Castrese Tipaldi Commentatore certificato 29.12.12 13:26| 
 |
Rispondi al commento

«L’appoggio delle autorità ecclesiastiche all'ingresso in campo di Monti non merita troppe polemiche. Va ridimensionato per almeno due ragioni. La prima è che, da tempo, l'opinione di pochi, anziani prelati non rappresenta neppure alla lontana la varietà di opinioni, di culture e di esperienze sociali del mondo cattolico. Ci sono cattolici a Casa Pound e cattolici di sinistra, è cattolico il parroco ligure che imputa alle donne di "provocare" la violenza maschile e strilla “froci!” ai giornalisti ed è cattolico Nichi Vendola. E dunque il "placet" dei vescovi a Monti non è lontanamente in grado di rappresentare, né quantitativamente né qualitativamente, gli orientamenti politici dei cattolici italiani.

La seconda ragione è che la Cei "montiana" - fisicamente le stesse persone - è la stessa Cei che fu "berlusconiana", e la di­stanza tra i due è così abissale da strappare un sorriso. Perché il solo, ipotetico nesso tra le due scelte, quella per il Cavaliere vanaglorioso e sessuomane e quella per il Professore austero, è che entrambi sono avversari della sinistra. E questa inamo­vibile faziosità della visione politica vaticana è, a ben vedere, una terza ragione per ridimensionarla»
..
(Povero Berlusconi! Si è sempre presentato come campione della destra e ha sempre preso come punto forte del partito la lotta ai comunisti! Ora che la palma di campione della destra gli è stata scippata da Monti, non trova di meglio che blaterare che Monti, Casini, Montezemolo, Riccardi e Fini fanno tutti "il gioco di Bersani" e sostengono la "sinistra"!
Certo fa senso ipotizzare che Monti sia un bieco "comunista". Ma pure Casini o Montezenolo o Riccardi o Fini come "comunisti" fanno ridere i polli. Ma il Cavaliere è serissimo e insiste con la sua boutade mentre i suoi, se hanno un poco di cervello, possono solo nascondersi dalla vergogna! Va bene che le bugie più sono grosse, più sono credute, ma di questo passo, anche la Cei che sostiene Monti sarebbe formata da feroci "comunisti"!)

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 29.12.12 13:21| 
 |
Rispondi al commento

..pare che il "fetido ramarro" abbia fatto scuola : la signora ha finalmente imparato a dare la fonte

bob l. Commentatore certificato 29.12.12 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Quanta violenza, spesso abbinata a ignoranza crassa, negli animi dei sedicenti atei che qui commentano.
Robespierre e Saint-Just, al loro confronto, sembrano tenere mammolette.

silvano de lazzari Commentatore certificato 29.12.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mai come oggi dobbiamo registrare come questi signori gestiscono le cose in maniera "disinvolta"..si va dal decreto ILVA...alla firme..modificando le regole, quando il parlamento e il governo è sciolto..se non sbaglio il governo rimane in carica solo per attività amministrativa, usare la leva dell'urgenza con l'utilizzo del decreto per modificare la legge elettorale per abbassare il numero delle firme necessarie alla presentazione delle liste dimostra che siamo davanti ad una dittatura.
Ci sarà il tempo per istituire una commissione d'inchiesta per verificare tutte le "malefatte" combinate in questi 12 mesi..
Come ha detto Ingroia...Abolire il segreto di stato..!
Questi signori non devono farla franca...politicamente, poi avremo cura di passarli ai rx...per vedere se sono trasparenti come sembrano!...tutti..!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 29.12.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EH CARO BEPPE,I PRELATI SONO COME GLI EBREI ATTACCATI AL DENARO,PIU' DI UNO SPILORCIO.... PER QUESTO MOTIVO,UNO DEI TANTI, HANNO UCCISO UN PAPA CHE DI BONTA' NE AVEVA TANTA, PAPA LUCIANI, ANCHE SE IO SONO CONTRARIA A QUESTA FIGURA NELLA CHIESA,ANZI CHIUDEREI IL VATICANO.IL VICARIO DI CRISTO.........COME OSA UOMO FARE LE VECI DI CRISTO, CRISTO NON PARLO' MAI DI QUESTA ISTITUZIONE ORGANIZZATA DA UOMINI E PEGGIORI DELINQUENTI , NE' DISSE A PIETRO TU SARAI IL MIO VICARIO. IN OGNI MODO CAMBIO DISCORSO, ALTRIMENTI NON LA FINISCO PIU'....... PERDONAMI SE BATTO SEMPRE SU UN PUNTO, NOI METTIAMO IN LUCE QUELLO CHE I PARLAMENTARI HANNO COMBINATO ,QUELLO CHE CONTINUANO A FARE DI SPORCO, AGISCONO DA MASCALZONI, FARABUTTI,LADRI. NON CI CONSI- DERANO, NOI SIAMO I FUTURI BARBONI DEL PARLAMENTO,SE CI DARANNO LA POSSIBILITA' DI ENTRARE.NON CI CONSIDERANO PERCHE' SIAMO LA PORCHERIA DELLA SOCIETA'. IO SONO UNA MOSCA DA SOLA NON POSSO CONFRONTARMI CON QUALCUNO,TU NON PUOI RISPONDERE A TUTTI I GRILLINI, ALLORA SCRIVO CON LA SPERANZA CHE LEGGI QUALCOSA.QUI O SI FA' L'ITALIA O SI MUORE DICEVA QUEL BIFOLCO DI GARIBALDI...PERDERE MI DAREBBE GROSSI DISPIACERI . HANNO BISOGNO DI QUALCOSA CHE LI FACCIA CAGARE SOTTO. IO IN MENTE HO QUALCOSA CHE MI BALENA,PERO' SE LO DICO NON HO LA TUA APPROVAZIONE,1 PERCHE' SEI DURETTO DI TESTA, 2 PERCHE' VUOI VINCERE CON LE PAROLE,I RAGIONAMENTI ,MAGARI LE PAROLACCE, MA DI QUESTO LORO SE NE FANNO IL BIDE' E L'ABBIAMO VISTO CHE NON PRONUNCIANO NEANCHE LE LETTERE DEL M5S. VORREI DIRLO A MONTI , A QUEL CIOLLONE DI PRESIDENTE. MA FIGURATI SE LEGGONO TUTTA LE MAIL CHE ARRIVANO......TI HO DETTO QUELLO CHE MI PASSA PER LA TESTA,CHE DIO CE LA MANDI BUONA, BUON ANNO A.BONOMO

Antonella BONOMO, Caltanissetta Commentatore certificato 29.12.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento

non sono pronto a mettere la mia vita nelle mani di compassati interessati burocrati giocatori di monopoli garanti di uno status quo, che vede i più ricchi (paesi, classi, ecc) dettare le regole agli altri. il "becchino-liquidatore dell'italia all'estero" non deve prevalere. l'europa non risolverà i nostri atavici problemi, perchè è un'entità troppo disomogenea da ogni punto di vista e perchè ne ha troppi e anche troppi e contrapposti interessi. ognuno "cresca" prima a casa propria e poi si presenti in modo decente all'appuntamento dell'unione... tra qualche decennio. nel contempo si pensi ad armonizzare quelle leggi che impediscono agli stati membri di lavorare con meno burocrazia e si premi la qualità delle produzioni, che è anche, soprattutto rispetto dell'ambiente, non il prezzaccio costi quel che costi, che manda in crisi le produzioni locali di qualità. viva la biodiversità culturale, animale, compresa quella umana, e vegetale!!! la legalità se non te la sei data da solo, in casa tua, nessuna unione te la potrà donare o imporre. e infine: non vendere la terra! non vendere pezzi d'italia: è l'unica materia prima che potrà darci da campare! chi vuole venire a visitarci ci venga in hotel italiani, gestiti e di proprietà di italiani! non in seconde o terze case e men che meno facendo investimenti diretti nel più bel paese del mondo.

garimba 29.12.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Una curiosità:

ma Monti, quando schiatterà, sarà SEPOLTO anche lui in una CHIESA, come DE PETIS, quello della BANDA DELLA MAGLIANA?

Per gli alti servizi resi...

Andrea Sapori (andrea sapori), Milano Commentatore certificato 29.12.12 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Grillo,
sono molte le situazioni italiane da rivedere ma credo ci vogliano anni prima che vengano attuate.
Siamo peggio della Repubblica di Banana ci scrolliamo di dosso ogni situazione scabrosa e continuiamo a camminare verso dove neanche lo sappiamo altrimenti ci fermeremmo per chiedercelo.
Il Movimento 5 Stelle prenderà forza ma con il tempo perchè non ricordiamo quello che è successo con il mal-governo "testa di fuliggine" figuriamoci i Patti Laternensi che quasi nessuno conosce!
Finchè Stato-Finanza-Vaticano-Mafia resteranno abbracciati come polpi inutile parlare di annullare le corporazioni, modificare le Leggi.
Ci vorrebbero i Giacobini!

fiorella deodati 29.12.12 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Amici M5S,

Se si vuole cambiare bisogna capire (sempre GIOVANNI 8:32 conoscerete la verità e la verità vi farà liberi ) il sistema collaudato che io chiamo lo Stato dentro lo Stato e chi realmente comanda. Un esempio che tutti “vedono” in bella vista, ma solo una piccola porzione di “tutti” capisce, è:
1….USA … Washington DC ( Federale Reserve-Banche Private- Presidente, ecc) è lo stato dentro lo Stato Americano, comanda la Federal Reserve ossia le banche riconducibili alle banche Internazionali in SVIZZERA. Perché questo piccolo paese nel cuore del vecchio continente non è mai stato toccato da 400anni da guerre, pestilenze o quant’altro si possa immaginare. Chi ha dato a questo paesi il diritto di non essere toccato? La risposta non può che essere un'altro Paese (!) o Potere (massoneria-templare) più forte naturalmente.
2…. Italia …. Città del Vaticano mi sembra che sia lo Stato dentro lo Stato
3…. England … City of London, mi sembra lo Stato dentro lo Stato
4 ….. e così via, questa regola valida per ogni paese “occidentale e non” industrializzato( dove ci sono i soldi tanto per capirci) con una “carta scritta” chiamata COSTITUZIONE.
Ora, l’ultimo “grande paese” con questo Stato nello Stato sistema non è forse la Comunità Europea con la BCE al comando della vita di tutti i popoli europei?

L’unico modo per contrastarli è togliergli le redini del potere e mandare componenti di M5S a governare.

Sam

Secondo De Santis, Montecassiano Commentatore certificato 29.12.12 12:00| 
 |
Rispondi al commento

ma è vero cio che mi hanno detto che è stata fatta una legge per tutelare i parlamentari in difficolta una volta fuori dal parlamento ...stanziati 134 miliardi di euro mentre per chi soffre di malattie come la sla ecc tolgono i fondi ma è vergognoso perchè non se ne parla in tv

antonello capoccia 29.12.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Cari figlioli, tornando a casa, troverete i bambini:
date una carezza ai vostri bambini e dite:
"Questa è la carezza di Monti il vostro premier!"

stefano m. Commentatore certificato 29.12.12 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Vaticano gestisce 2 tra i business più redditizzi al mondo, fa molti utili in Italia, ma non solo:

SALUTE E SANITA', CONTROLLANDO OSPEDALI E CASE FARMACEUTICHE (VI RICORDATE IL VESCOVO AMICO DI ANDREOTTI, CAPO DELLA COMMISSIONE ETICA DEL FARMACO, FIORENZO...).
MAI STATI IN UN OSPEDALE ITALIANO? GUARDATEVI INTORNO: I PIU' GIOVANI MOLTO SPESSO SIETE VOI. SIAMO I PIU' FAMELICI CONSUMATORI DI FARMACI DEL MONDO. SAN RAFFAELE... ECC.

BANCHE: SE CONTROLLI IL DEBITO DI UN PAESE, DI UN PAESE INDEBITATO COME IL NOSTRO, CONTROLLI IL PAESE. MICA PER NIENTE L'INVIOLABILITA' DEI CONTI DELLO IOR, DOVE STANNO I SOLDI DI POLITICA E MAFIA (BECCATI QUESTA SILVANO DE LAZZARI, PROVA A SMENTIRE), PIPPO CALO', AMICO DI MARCINKUS... TANGENTE ENIMONT...

VEDI SILVANO, BASTA UN PO' DI MEMORIA...
I SOLDI VANNO DOVE CI SONO ALTRI SOLDI. SEMPRE. QUESTO I VATY BANKERS LO SANNO DA SEMPRE.

Una delle più riuscite opere di informazione di Beppe, fu la MAPPA DEL POTERE in ITALIA. Bisognerebbe aggiornarla ma si noterebbe che loro, i BANCHIERI DI DIO, sono sempre lì, imperturbabili.

Il cardinale Richeliou, il cardinale Mazarino, il papa Borgia, Marcinkus, i legionari di Cristo, i Gesuiti... tutto già visto.

Monti è solo un burocrate. Non bisogna mai perdere di vista il quadro complessivo. Il campo da gioco loro è il mondo, non l'Italia. Noi guardiamo all'anno dopo. Loro al secolo dopo.

Andrea Sapori (andrea sapori), Milano Commentatore certificato 29.12.12 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sotto ho risposto al commento di kit 29/12/12 10.31

Gio 66, Roma Commentatore certificato 29.12.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento

il vaticano non solo deve pagare l IMU MA PURE UNA TASSA tutte le volte che gli esemplari che vi abitano mettono una zampa fuori in suolo italiano.

monica mansueti, ROMA Commentatore certificato 29.12.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo il prof. Monti è una persona seria e preparata come dici tu, ma spiegami una piccolissima cosa, come mai dopo circa un anno del suo governo il debito pubblico, dopo l'incremneto documentato del maggior gettito fiscale dovuto all'introduzione di nuove tasse (vedi IMU) ed all'inasprimemto di tutte quelle già esistenti, operando pesanti tagli alla spesa pubblica (scuola ed ospedali in primis), è aumentato a dismisura oltrepassando la soglia dei 2000 euro? da non sottovalutare che i tagli "necessari per salvarsi dal baratro" sono stati effettuati solo ed unicamente dove la situazione era già precaria e non nel palazzo (dove ci sarebbe moltissimo da sfoltire) ma si sa gli amichetti di poltrona non devono essere scontentati. Ora, dopo questa premessa se a te piace e sei contento, di pagare i debiti accumulati da questa casta fallimentare sei libero di farlo, ma non puoi pretendere (bacchettando)che gli altri non siano un po' incazzati da tutto ciò. Un caloroso augurio di un felice 2013 a Beppe e famiglia ed a tutti gli amici del blog

Gio 66, Roma Commentatore certificato 29.12.12 11:30| 
 |
Rispondi al commento

L’assist del Vaticano a Monti è anche frutto d’ipocrita apparenza, Monti indossa le vesti di persona credibile e va bene, ma è sufficiente solo questo per ricevere la benedizione?
Agli Italiani non basta essere credibili in Europa se quest’affidabilità non si traduce in risultati immediati e concreti, come per esempio ridiscutere sui tassi comuni sui debiti pubblici, se l’Italia pagasse lo stesso tasso dei tedeschi, si risparmierebbero 60 miliardi di euro.
Bisogna raccogliere i risultati della nostra credibilità in concreto e non in astratto.

Giusy Romano 29.12.12 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Vendola deve aver perso la verginità da piccino..in sacrestia

bob l. Commentatore certificato 29.12.12 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Mi fa piacere che il movimento cinquestelle si sia accorto del problema.

Tutte le grandi democrazie del mondo, la storia insegna, nascono dalla divisione tra stato e chiesa. È un passo ineludibile. È la madre di tutte le riforme.

Il giorno che il movimento cinquestelle metterà al primo punto del suo programma questo problema avrà il mio voto, lo prometto.

Fino ad allora continuerò a considerare il vostro movimento un partito come un altro, perché comunque agente sotto la cupola vaticana, in quanto lasciata indisturbata a gestirsi i suoi affari, principalmente economici, a nostre e dei nostri figli, spese.

s.savagnone 29.12.12 11:20| 
 |
Rispondi al commento

La chiesa cattolica è il cancro dell'Italia!
Beppe hai ragione!
Già che ci siamo, pubblicizzate la posizione del M5S sul matrimomnio egualitario e sui diritti civili!
Se difendete una legge seria sulle coppie di fatto, la laicità e i diritti civili, guadagnerete altri voiti!

alex j 29.12.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento

E' giusto il caso di ricordare che nel portale del MoVimento c'è una proposta di abolizione dei patti lateranensi - concordato stato/chiesa, fatta dal sottoscritto, che è pure una delle proposte più votate di sempre; visto che Beppe ancora una volta, sembra dimenticarsi, mi prendo la briga io di ricordarlo:

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/06/abolizione-concordato-statochiesa.html

Votate la proposta per farla inserire ufficialmente nel programma nazionale del M5S.


#


Molto d'accordo. Rivedere tutti gli insostenibili privilegi della Chiesa è assolutamente indispensabile. E sarà correttissimo, aggiungere al Politometro anche il Banchierometro. Soprattutto relativamente ai superstipendi dei vari manager ed ai loro supercosti e supererrori. Tutti scaricati direttamente sui clienti, e tramite tassazioni sui cittadini. Ed anche relativamente a tutte quelle operazioni bancarie che, spesso in collaborazione con Istituti Vaticani, hanno operato contro l'interesse della Repubblica Italiana e dei suoi cittadini...

roberto d'iseppi, verona Commentatore certificato 29.12.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento

L’Italia non ha sovranità.

Monti futuro presidente del consiglio perché gradito a:

- Angela Merkel;
- François Hollande;
- Banca Centrale Europea;
- Fondo Monetario Internazionale;
- U.S.A.;
- Varie lobbies di potere e massonerie;
- FIAT, ecc…;

e da ultimo, il più influente e decisivo di tutti perché capace di convogliare i voti di milioni di italiani,

- lo Stato del Vaticano.

virgovd 29.12.12 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima c'era Tre-Monti, ora c'e' Monti.... ma la discarica della politica e' piena di montagne? Montagne di "sterco" con U.D.C. (UNIONE DEI CARCERATI) che per sfuggire alle galere non sanno piu' che fare.... ah, si, lo sanno invece... fottere i poveri cittadini che immaginano Monti come il messia sulla terra

Francesco C., Palermo Commentatore certificato 29.12.12 11:13| 
 |
Rispondi al commento

ENRICO IV di Francia:

era figlio di Antonio di Borbone, duca di Vendôme e di Giovanna III regina di Navarra.
Alla morte del predecessore Enrico III, ultimo membro del ramo dei Valois-Angoulême rimasto privo di eredi, per individuare il legittimo pretendente alla corona di Francia secondo la legge salica si dovette risalire a Luigi IX, il Santo. Attraverso il figlio cadetto di quest'ultimo, Roberto di Clermont si discese fino ad Enrico III di Navarra che, divenendo re di Francia, assunse il nome Enrico IV. Egli fu il primo re francese della dinastia dei Borboni.

Enrico, che era ugonotto,si convertì al cattolicesimo il 25 luglio 1593, su suggerimento del Granduca di Toscana Ferdinando I de' Medici, per poter salire sul trono di Francia.
"Parigi val bene una messa".
(Frase attribuita a Enrico IV, di fede ugonotta, che per ottenere il trono di Francia accettò di convertirsi al cattolicesimo).
Egli pose fine alle Guerre di religione iniziate diversi anni prima (1562) tra cattolici ed ugonotti:
nell'aprile 1598 emise il cosiddetto Editto di Nantes, primo esempio su vasta scala di norma di tolleranza religiosa con il quale, a certe condizioni e con certi limiti anche territoriali, veniva concessa la libertà di culto in tutto il territorio francese.........e per Monti, per un posto a Roma recita tutto il rosario.

stefano m. Commentatore certificato 29.12.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Uno dei più grandi cancri che devasta l'Italia è proprio l'ingerenza del vaticano nello Stato italiano ,che impedisce il vero progresso come negli altri paesi europei. Liberiamoci dei patti lateranensi.

maryelle 29.12.12 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Non e' il papa che benedice a monti ma monti che benedoce al papa. E ringrazia a dio che ancora non te faccio chiude, zi papa rincraziare e precare mentre manciare panettone cinese, ehm... taliano.

Orapronopis 29.12.12 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Certo è che non c'è spazio per la VERGOGNA in un paese impoverito come il nostro io li vestirei di stracci, a piedi nudi e li manderei a chiedere l'elemosina ad Arcore!!
A proposito....hai visto Silvio cosa succede a far incazzare una donna? Certo è che adesso ha centomila buoni motivi al giorno per augurarti una vita piena di salute.Aaaaa...aaaaaaa.
Penso che te al contrario.........

Fabio B 29.12.12 11:01| 
 |
Rispondi al commento

ce pensate voi a implementare wiki, ops mi s'è fatto tardi, a dopo

Alex Scantalmassi 29.12.12 11:00| 
 |
Rispondi al commento

penso di avere definito meglio un troll, o meglio, di averne migliorato le tecniche di individuazione.
non è un contributo da poco,

Alex Scantalmassi 29.12.12 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Sapendo di scatenare i mastini della guerra del web, ve ne dico una:

MOLTI STORICI SOSTENGONO CHE IL SEGRETARIO DI STATO CARD. MONTINI, SOTTO PIO XII, DETTO PIO... TUTTO, SIA STATO UN AGENTE DEL'OSS (LA CIA DI PRIMA). QUANDO POI DIVENTERA' PAPA PAOLO VI AVRA' COME STRETTO COLLABORATORE UN CERTO PAUL MARCINKUS, UN EX CAPITANO DELL'US ARMY, AMICO DI INFANZIA DI UN CERTO SALVATORE LUCANIA, DETTO LUCKY LUCIANO. SI RITIENE FOSSE LA PEDINA PRINCIPALE DELLA CIA IN VATICANO E IN ITALIA, ALLE DIRETTE DIPENDENZE DI J. JESUS AMBLETON, UNO CAPO DEI CAPI DELLO SPIONAGGIO USA DI SEMPRE. CHI FOSSE IL VERO PAPA TRA PAOLO VI E POI WOITYLA DISCO DANCE E MARCINKUS, RESTERA' UN MISTERO. MA MICA POI TANTO.

La storia, come sempre, spiega prima molte cose che accadono dopo. Monti sa con chi ha a che fare e si comporta semplicemente di conseguenza. Tutto qui.
Per quanto ci riguarda, sottovalutare il potere del Vaticano è come al solito stupido per quanto italianamente tipico. Tramontato il sogno di vedere i cosacchi abbeverare i cavalli nelle fontane di San Pietro, non resta che la conoscenza per provare a emanciparsi, evitando di essere inconsapevolmente complici del nemico stesso.

Andrea Sapori (andrea sapori), Milano Commentatore certificato 29.12.12 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a sinistra è grasso che cola
l'ammucchiata piace
mentre le tasse ammanettano l'economia
i politici godono come non mai a vedere chiese magistrati chi piu ne piu ne metta lanciarsi nelle braccia della partitocrazia

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 29.12.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma "Povero Gesù Cristo"

per un cristiano non è una lamentela,

ma una esaltazione del cristianesimo.

O NOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ??

Trio Lescano Show Commentatore certificato 29.12.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

poveri noi alle prossime elezioni europee

Alex Scantalmassi 29.12.12 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Povero Gesù Cristo...

Giuseppe Lonbardo 29.12.12 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aiutate la chiesa cattolica

a ritrovare la sua umiltà,

la sua natura di forza dello spirito,

cristiana e francescana.

CONFISCATEGLI TUTTI GLI IMMOBILI DE ROMA !!

LEVATEJE OTTO PER MILLE E IMU !!

Che Benedetto X21, Bertone e Bagnasco

vaghino tra le genti

vestiti solo di un umile saio

e coi sandali ai piedi,

a raccogliere noci per sfamare gli affamati.

Trio Lescano Show Commentatore certificato 29.12.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sarei tentato di dire, andate per il mondo e divulgate (leggi volgarizzate) il verbo del m5s,

Alex Scantalmassi 29.12.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento

SANSONE:
la madre avvisata da un angelo che avrebbe partorito un figlio nazir [consacrato a Dio] che sarebbe stato liberatore di Israele dai filistei osservò sino al parto le norme del nazireato: ed il ragazzo crebbe osservando le regole di non radersi mai né barba né capelli, di non bere bevande inebrianti o di assumere cibi impuri. Divenuto adulto, mentre si recava a Timna per prendersi una moglie filistea, aggredito da un leone dimostrò la sua straordinaria forza fisica smembrandolo a mani nude; e dalla carcassa dell’animale uscì uno sciame di api . Numerose furono le sue imprese contro i filistei sempre vittoriose per la incredibile forza legata alla sua fedeltà ai suoi voti di nazireato, tra cui primario quello di non tagliarsi capelli. Tra le più celebri sue gesta l’incendio delle messi filistee realizzato legando fiaccole alle code di trecento volpi, la sua fuga da Gaza ove era stato portando sulle spalle i battenti di una porta della città da lui divelti. La passione per la filistea Dalila ed il conseguente disimpegno dai suoi doveri di consacrato segnarono l’avvio del suo declino. Dopo lunghe ed insidiose richieste da parte di Dalila al servizio dei filistei, Sansone rivelò il segreto della sua forza indomabile dovuta all’esser la sua chioma intonsa Dalila allora nel sonno tagliò i capelli a Sansone che, privato della sua forza, venne catturato dai filistei, accecato e gettato nel carcere di Gaza. La graduale ricrescita dei capelli ridiede a Sansone la sua forza. Trascinato in catene ad una festa in onore del loro dio Dagon e costretto a ballare, Sansone afferrate le due colonne dell’edificio fece crollare la sala al grido di "Che io muoia insieme ai filistei", uccidendo tutti coloro che si trovavano nella sala.
(Antico Testamento)
Togliete o tagliate i denari alla chiesa e alla politica e tutto diverrà a misura d'uomo.

stefano m. Commentatore certificato 29.12.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il papa,i vescovi i cardinali

stanno con Monti

ma il prete di paese il missionario, i francescani

invece pure...

Trio Lescano Show Commentatore certificato 29.12.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento

un altro si sarebbe incacchiato da matti per essere stato costretto alle dimissioni è invece lui imperturbabile, che self control, che sobrietà

Alex Scantalmassi 29.12.12 10:36| 
 |
Rispondi al commento

La chiesa cattolica

ha da essere riportata

ale sue origini cristiane e francescane.

Che Benedetto X21, Bertone e Bagnasco

vaghino tra le genti vestiti solo di un umile saio

e coi sandali ai piedi,

a raccogliere noci

per sfamare gli affamati.

Trio Lescano Show Commentatore certificato 29.12.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il papa,i vescovi i cardinali stanno con monti ma il Prete onesto di paese il missionario, i francescani stanno con il M5S

MASSIMO TALIANI Commentatore certificato 29.12.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Preparate le statuette il nano ha detto che senza le tv andrà nelle piazze!

fulgy f., torino Commentatore certificato 29.12.12 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Chiesa e politica che s'incontrano sono per me i due migliori repellenti! Solo a vedere questa immagine mi viene il ribrezzo!!

Ma non vinceranno!!

Forza 5 Stelle!!

Giacomo E. Commentatore certificato 29.12.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento

haaaa che Dio li furmini.....
Bongiorno blogghe dè anarcoateinsurrezzionalisti...

luis p Commentatore certificato 29.12.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Che Benedetto X21, Bertone e Bagnasco

vaghino tra le genti

in sandali e vestiti solo di un saio

a raccogliere noci per chi ha fame..

Trio Lescano Show Commentatore certificato 29.12.12 10:32| 
 |
Rispondi al commento

secondo me state esagerando ...Monti è una persona seria e preparata, l'italia non è stata rovinata certo da lui. I debiti vanno pagati, i problemi si risolvono seriamente, è da idioti dire che sarebbe meglio non pagarli. Non penso che voi del movimento abbiate soluzioni alternative credibili. Io mi ero convinto a votarvi perché vi seguo da molto e indubbiamente avete ragione su molti punti. Ma sparare a zero su una persona come Monti non ha alcun senso secondo me. Adesso state dicendo le stesse cazzate che dice Berlusconi... comunque sono contento che dall'anno prossimo entrerete in parlamento. Buon lavoro, e cercate di capire il valore delle persone, perché non tutti i politici sono merde, ci sono un sacco di persone valide che vanno rispettate secondo il mio modesto parere .

Kit 29.12.12 10:31| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La chiesa cattolica

ha da essere riportato alle sue origini

cristiane e francescane,

ed occuparsi solo dello Spirito,

di quel che accade dopo la morte.

Pe chi ce crede..

Trio Lescano Show Commentatore certificato 29.12.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vogliono la guerra...ste merde

michele ., rimini Commentatore certificato 29.12.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA TUTELA DEGLI ANIMALI

GRILLO,siamo ormai vicini alle elezioni,e noi Animalisti-vegetariani-vegani(alcuni milioni in Italia)non siamo nelle condizioni di decidere se votare il Movimento 5 Stelle.Il programma del Movimento prevede tra le tante tematiche anche il problema dell’Ambiente,con particolare riferimento al riconoscimento dei “DIRITTI ANIMALI”,ma tu ancora su questa tematica non ti sei deciso di ‘metterci la faccia’, urlandola pubblicamente dal palco né lo fanno i tuoi attivisti dai loro banchetti,ignorandola.Sia ben chiaro che, se vuoi il sostegno del nostro voto,allora devi venire fuori allo scoperto ed urlare questo problema.Non vorrai forse allinearti alla politica di “menzogne”di tutti gli altri partiti ufficiali? Per mancanza di spazio riporto soltanto qualche voce del programma del M5S della Lombardia riguardante gli Animali.

AMBIENTE
•Siamo contro il maltrattamento degli animali, sia fisico che psichico, quindi chiediamo che siano aboliti: la caccia, la compravendita di animali, i combattimenti tra animali, la loro reclusione in spazi angusti,l'utilizzo degli animali nella ricerca sperimentale, nella produzione e nella commercializzazione di pellicce o altri derivati tranne il latte,purché ottenuto da allevamenti non intensivi,che lascino gli animali in libertà.
•Nell'attesa che venga abolita la caccia con una legge nazionale chiediamo che venga istituito un "fermo biologico" per tutte le attività venatorie per un periodo minimo di 5 anni,rinnovabile.
•Siamo favorevoli alla reintroduzione e al reintegro degli animali a rischio estinzione.
•Siamo contro gli allevamenti intensivi(o in batteria)di bestiame,in cui la maggior parte dei capi muore per le ristrette condizioni di vita ed igieniche,continuamente sottoposti a cure di antibiotici, estrogeni e modificazioni genetiche per la crescita rapida,trattamenti tanto cari alle case farmaceutiche.

Federico Bartolozzi 29.12.12 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non e il vaticano il vero nemico
ma TUTTE LE RELIGIONI
e prendersela con il vaticano e come prendersela con berlusconi e ...lasciare in pace gli altri berlusconi di altri partiti

sono le religioni il marcio
DIO SE ESISTE (IO CI CREDO)
avrebbe dato 10 comandamenti a un riluttante mose 8 mila anni fa
la religione ebrea fu la prima di una lunga serie (nessuno esclusi) che cercava di infrangerli a norma di legge
infrangere i comandamenti con la coscienza pulita
nb
i 10 comandamenti (io credo che sono veri per un motivo)
1 non fanno nessun riferimento a nessuna religione
2 non fanno nessun riferimento a nessuna paese o razza o etnia specifica O sesso
SONO SCRITTI PERTUTTO IL GENERE UMANO
NESSUNO ESCLUSO
e questo non e potrebbe essere scritto da mano d uomo

esempio pratico
il comandamento NON UCCIDERE vale per gli assassini e anche per i suicidi...e anche per chi pretende di uccidere per ...umanita'

il NON RUBARE vale per i ladri e anche per i furbetti e ...anche per chi si fa leggi che lo consentono a norma di legge(vero casta)

il NON DIRE FALSA TESTIMONIANZA vale anche per i grandi prelati (che fanno propaganda elettorali per gli ..amici che gli hanno tolta l imu sui immobili della chiesa)
vero ..sapete bene a chi mi riferisco..)

in questi giorni c'e stato
il caso di don corsi
(volantino sul femmicidio)
e per ..rappresaglia c'e stato l invasione e interuzzione della messa
subito si e parlato di sacrilegio
da parte degli stessi moralisti a senso unico
in parte sono d accordo con il prete ma la tua religione ..parla chiaro sul ..NON COMMETTERE ATTI IMPURI
non e previsto la giustificazione
sono contento della provocazione durante la messa
dei manifestanti
se i preti vogliono fare i ..furbetti anche loro METTANO IN CONTO ANCHE LORO I DANNI COLLATERALI

stefano b., rovato Commentatore certificato 29.12.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.salire in politica per saltare meglio alla guida del carro vincente...con l'aiuto anche della chiesa,per continuare la devastazione del popolo e mantenere i loro privilegi. senza contegno!

Francesco E. Commentatore certificato 29.12.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento

E' ben utile che il capo di una delle banche più potenti del mondo scelga come suo rappresentante politico l'emissario del sistema bancario USA.Dopo tutto lo Ior non si è mai astenuto da sistemi fallimentari,crack dolosi,morti assassinati,truffe indecenti e denaro sporco riciclato e ora è ben contento di aver trovato il suo alfiere in un delegato bancario che farà i suoi interessi materiali, detassando le sue proprietà immobiliari,favorendo regalie e decretando un'etica obsoleta e contraria a tutti i principi civili dell'Occidente.Dopo tutto cercare una qualche forma di civiltà nello IOR è impresa vana,dopo Marcinkus e il crack dell'Ambrosiano,dopo il riciclaggio del denaro sporco della banda della Magliana,dopo essere stata esclusa dalla Whit List,la lista delle banche virtuose che non accettano denaro di provenienza criminale.E'da lungo tempo che lo IOR si pone tra le più disoneste banche del mondo. Non dimentichiamo che la Banca Vaticana è stata coinvolta in evasione fiscale,imbrogli finanziari,assassini,sequestri e persino nel riciclaggio dell'oro nazista.Documentazioni tedesche e degli archivi USA dimostrano trasferimenti nazisti di fondi allo IOR dalla Reichsbank,e altri dallo IOR alle banche svizzere controllate dai nazisti
Il Papa,unico azionista della Banca Vaticana,è uno degli uomini più ricchi al mondo e,per associazione,uno dei meno etici.E' l'unico proprietario di un immenso tesoro,una banca che, sin dai suoi inizi,è stata più volte coinvolta nei peggiori scandali,corruzioni e intrighi del mondo.Fu aperta nel 1941 per ordine di Pio XII, altresì chiamato il Papa di Hitler,e dette subito convenienti sbocchi bancari ai fascisti italiani, all’aristocrazia e alla mafia,per proteggere poi i nazisti in fuga.
Che gli interessi dello IOR e quelli dell'emissario della Goldman Sachs si incontrino felicemente non fa meraviglia.
Ma molto si meraviglierebbe un Cristo redivivo nel vedere che su quella pietra dove dove sorgere la sua chiesa c'è invece una banca.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 29.12.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento

è il Concordato che va rivisto, eliminare la formula dell'8 per mille così come è attualmente, e adottare invece il sistema tedesco: chi fa parte formalmente di una chiesa paga una tassa, che diversamente Non va pagata. E se la Chiesa, o le Chiese, crede/ono di avere davvero il sostegno divino, beh non hanno nulla da temere, e se nò avranno un brusco risveglio! Pauraaaaa??? Mettetevi alla prova religiosi e dimostrate se confidate in Mammona o nel vostro dio!

enrico l., preganziol Commentatore certificato 29.12.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Chiesa cattolica è definita dagli antichi testi sacri come Babilonia la Grande.
Tra i nostri PLTC, questi, le lobbj, le caste, gli irresponsabili bancarottieri, i spregiudicati speculatori finanziari e gli evasori incalliti e gli incalliti esportatori di valuta all'estero, l'Italia non ha via di scampo.
Viva GRILLO E L'M5S l'ultima strada rimasta poi il baratro, italiani siete ancora in tempo vi restano solo 59 giorni.
Non fidatevi dei lupi travestiti da agnelli il loro scopo è uno solo disperdere il gregge e saziarsi con gli agnelli piu' deboli e indifesi.

noi siamo noi. 29.12.12 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se votate Lista Monti, PDL o PD

votate sempre e comunque

per Mari O MOnti Van Bilderberg Goldman Sachs

Dell'Esenzione Eterna Della Chiesa Cattolica Dall'Imu,

l'uomo che toglie ai poveri per dare ai ricchi

Trio Lescano Show Commentatore certificato 29.12.12 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Comunque, tutte queste sono chiacchere da bar. Se gli USA entreranno in recessione come probabile (ma lo sono già da anni) noi qui si può fare quel che si vuole ma non si eviterà la catastrofe.
Suggerirei al limite un compromesso: l'uscita dall'euro come ultimo punto del programma e solo previa soluzione di tutti gli altri cazzi che abbiamo da sgamare. Pensare che possa valere il contrario e cioè uscire ora per risolverli, non è solo utopico: è proprio stupido.

Andrea Sapori (andrea sapori), Milano Commentatore certificato 29.12.12 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nzomma..

Se votate Lista Monti, PDL o PD

votate

San Mari O Monti

Van Bilderberg Goldman Sachs

Dell'Esenzaione Eterna Della Chiesa Cattolica Dall' Imu

Trio Lescano Show Commentatore certificato 29.12.12 10:19| 
 |
Rispondi al commento

di certo c'è che dietro la facciata questi signori occupano il potere solo per spartirsi il bottino , ovvero le tasse degli italiani alla faccia del debìto pubblico :Monti & C. in extremis fanno omaggio agli amici Benetton , Palenzona , Gemina e banche assortite , potranno raddoppiare l'aeroporto di Fiumicino sui terreni dello stesso Benetton a spese nostre
grazie al quasi raddoppio delle tariffe (da 16 a ,25 euro a cranio) che frutterà loro almeno 360 milioni l'anno. Passa anche lo sgravio fiscale alle assicurazioni che impongono alle automobili la dotazione di una speciale scatola nera, prodotta da Montezemolo ,un affare per miliardi, neoalleato di Monti e Passera che han firmato la leggina, un codicillo del decreto Liberalizzazioni .E anche la Fornero se ne va a casa , ma prima assume gli amici, quattro nuovi consulenti per 18mesi .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.12.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
vedo nella pagina la pubblicità di amazon.it.
Ma amazon.it non sono quelli che lavorano, smerciano e guadagnano in Italia e fatturano nel Lussemburgo ?
Poi ci vuoi rompere i coglioni con l'evasione fiscale.
Mia moglie ha la seconda casa (del padre defunto) e tra l'irpef del contratto registrato, l'IMU e le spese condominiali straordinarie che toccano al proprietario quest'anno, oltre al canone che si è volatilizzato, ci ho rimesso di tasca circa 300 euro. Ho preparato già la doppietta.

antonio giulivo 29.12.12 10:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe, bella lezione di laicità! :-)

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 29.12.12 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Ah..

Tenete conto

che votare PD o PDL

è come votare la lista Monti,

perchè dopo le elezioni.

"per il bene del paese"

(cje loro sanno senza domandarlo al Paese)

governeranno insieme.

Trio Lescano Show Commentatore certificato 29.12.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Continuare nel segno di Monti, vorrà semplicemente cercare di pareggiare il bilancio tra entrate e uscite per non avere interessi da pagare almeno lì. Si fa tagliando o crescendo o tutte due insieme, è lo stesso. In una fase recessiva come questa viene senzaltro meglio tagliare, primo perchè ce ne, secondo perchè è molto più semplice aumentare le tasse. Politiche di crescita senza l'espansione del debito sono praticamente inattuabili, e noi altri debiti non ne possiamo fare. Chi sotiene che uscire dall'euro e tornare alla lira permetterebbere di farne, oltre che a cambiare spacciattore, ricordo che la nostra amata Italia è un paese trasformatore di materie prime altrui, comprate sul mercato in valuta pregiata e senza proprie risorse naturali atte a sostentarci autonomamente. E non ci sarebbe da dire altro.

Andrea Sapori (andrea sapori), Milano Commentatore certificato 29.12.12 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se è vero che il 28% voterebbe liste di monti significherebbe che la maggoranza di questo paese è per preti e giovani e vecchi ricchi...la maggioranza di questo paese voterebbe chi comunque ha portato questo paese a parametri economici che dire imbarazzanti è poco...a discapito di chi si pulisce la bocca con la parola "meritocrazia" e cerca di dare lezioni di vita...non penso sia necessario cercare una spiegazione logica a tutto questo ma forse bisognerebbe guardare a questo paese chiamato italia come una proprietà privata dei suddetti e tutti gli "altri" (tra cui io) dovremmo prendere coscienza che siamo solo malsopportati e la nostra presenza non è certamente gradita.

molto nervoso 29.12.12 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il vaticano lo sa come andranno a finire le cose: Monti sarà di nuovo premier, non si sa di preciso quando ma lo diventerà di nuovo. altrimenti non avrebbe fatto l'endorsment...

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 29.12.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Vi porto la consapevolezza sulla Lista Monti,

spiegandovi in modo dettagliato ed esaustivo

a favore di chi governerà,

poi decidete liberamente

se votare e per chi votare..


Per capire per chi governerà la lista Monti

basta guardare da chi è composta la lista Monti.

Ci sta Monti,

l' uomo che dato ad una sola banca,

il Monte Paschi Siena,

la cifra totale ricavata dal paganento dell'Imu

di tutti gli italiani,

la cui opera di governo abbiamo visto chiaramente negli ultmi dodici mesi,

ribattezzato per questo ed ormai noto a tutti come

"l'uomo che toglie ai poveri per dare ai ricchi".

Ci sta Montezemolo,

uomo da sempre della famiglia Agnelli,

una delle più ricche d'Italia,

e a questo proposito

tutti ricordate che Monti ha lanciato la sua campagna elettorale a Melfi,

nello stabilimeto FIAT,

insieme a Marchionne,

quello che rivolto agli operai dice:

"O state alle mie condizioni o tutti in mezzo ala strada"

Ci sta Pierferdy Casini,

marito di Azzurra Caltagiorne,

genero dell'imprenditore edile Caltagirone,

uno di più ricchi d' Italia.

Ci sta Gianfry Fini,

un disgraziato divorato dalla sua ambizione,

disposto a servire chiunque

per fare carriera politica.

E' sostenuta dalla chiesa cattolica,

che continuerà a predicare al popolo

che la giustizia non è di questa Terra,

che bisogna rassegnarsi all'ingiustizia e perdonare,

ed in cambio avrà

l'otto per mille e l'esenzione eterna dall'Imu,

che sò milemila miliardi

tenendo conto che la chiesa cattolica

possiede metà degli immobili di Roma.

Secondo voi per chi governerà la LIsta Monti ?

Avete capito ?

Non dite: "Ho capito"

se non avete capito.

Dite: "Non ho capito"

e ve lo rispiego.

Trio Lescano Show Commentatore certificato 29.12.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Quest'acqua cheta di Monti, quatto quatto, è riuscito a ricreare la 'Democrazia Cristiana 2.0', senza prima passare per il Processo di Pasolini...è più pericoloso di quel che si immagina molta gente...soprattutto della cosiddetta 'sinistra' che è stata a guardare, nella speranza di poter tornare a condividere la mangiatoia con i democristiani, pronta al Compromesso storico 2.0, ma la cosiddetta sinistra, giudici compresi, ha scarsa dimestichezza con l'analisi politica, non ha gli strumenti culturali per porsi al livello del Monti, andrà in frantumi, seguirà l'esempio di Ichino o rimarrà prigioniera di fantasmi ottocenteschi, di mal digeriti marxismi (ma lo hanno mai letto Marx? Non si ricordano che per Marx il Capitalismo e il Capitale sono per definizione rivoluzionari? E loro che razza di rivoluzione del c... hanno saputo concepire? Ridicoli analfabeti della politica nella migliore delle ipotesi...sfruttatori del popolo più spesso). Tigellino

Carlo F., Padova Commentatore certificato 29.12.12 10:13| 
 |
Rispondi al commento

GRECIA-Più di 250 farmaci mancano dal mercato o sono pressoché introvabili, soprattutto antibiotici, farmaci contro l'ipertensione, antidepressivi, contro il cancro, e anche i vaccini per i bambini (come ad esempio per la meningite, la difterite e il tetano). Infiammazioni, infezioni polmonari o intestinali, trombosi o parkinson non si curano o leniscono più con i famosi Voltaren, Klacid , Clexan, Pulvo, Seroquel, Mirapexin, Submicort e solo chi può permetterselo li ordina via internet da qualche farmacia online facendoseli spedire da Londra in 24h con un corriere privato. Ormai una semplice colocistectomia che prevede un ricovero di 3 giorni costa 1350euro, un parto costa 900euro, o una vittima di un incidente stradale standard per un ricovero di 20 giorni dovrà sborsare come minimo 7900euro. Se non si è in possesso di un reddito semplicemente si non viene più curati, oppure la pratica ospedaliera viene immediatamente trasmessa all'ufficio delle entrate.SPAGNA-La salute non si vende. Sanità 100% pubblica”. Striscioni e slogan eloquenti, per una protesta che in Spagna sta diventando incandescente e che coinvolge migliaia di medici, infermieri, dipendenti della sanità pubblica, ma anche tantissimi cittadini, preoccupati per la situazione drammatica in cui versa la sanità spagnola.DOPO AVER UCCISO PESIONATO ESODATI ECC.ECC IL NOSTRO BENEDETTO MARO MONTI SE NE ESCHE CON DICHIARAZIONI DI QUESTO TIPO
"Le proiezioni di crescita e invecchiamento della popolazione mostrano che la sostenibilità futura dei sistemi sanitari, incluso il nostro servizio sanitario nazionale di cui andiamo fieri, potrebbe non essere garantita se non si individueranno nuove modalità di finanziamento e organizzazione dei servizi e prestazioni"MA SCUSATE LE TASSE CHE PAGHIMO ,QUALCUNO CHE SA SPIEGARMI DOVE ANDRANNO SPESE. O DOVE LE SPENDONO..TUTTI A CASA PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI.SE QUESTA E L'EUROPA CHE CI ATTENDE...SE NE PUO FARE A MENO

michele ., rimini Commentatore certificato 29.12.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Che ognuno faccia il suo dovere e porti almeno un altro voto.
Dobbiamo moltiplicarci.

C.C. 29.12.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Pur non essendo credente, rispetto profondamente chi lo è, specialmente se oltre la morale, il credente volge la sua vita al rispetto altrui e alla fratellanza che i credi professano. Ciò non togli che le istituzioni ecclesiastiche devono, per rispetto, degli atei, dei laici e di credi religiosi differenti

Norman F. 29.12.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'agenda Grillo ha avuto un buon impatto sui media. Ora però bisognerebbe approfittare di questa pubblicità:
1. si dice che il M5* ha lanciato una campagna di raccolta fondi. Io aderirei ma non ne ho trovato traccia neppure su questo nostro blog
2. pseudo economisti cominciano ad entrare nel merito del nostro programma per sostenere la non fattibilità economica dello stesso. Avere qualche grosso e autorevole nome (magari un Krugman) che ne "certifichi" la fattibilità aiuterebbe molto in questa fase...

Vittorio Paniccia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.12.12 10:04| 
 |
Rispondi al commento

l'ennesima esca per i disinformati , il PD candida Piero Grasso . Oggi Travaglio sbotta sul FQ : "Ma lo sa o non lo sa, Grasso, che i signori alla sua destra e alla sua sinistra, Bersani e Letta jr., erano ministri del centrosinistra che chiuse le supercarceri di Pianosa e Asinara, abrogò l’ergastolo anche per
le stragi, abolì i pentiti di mafia (lo disse lui: “Se fossi un mafioso, con questa legge non mi pentirei più”), depenalizzò l’abuso d’ufficio e indultò il voto di scambio politico-mafioso? Lo sa o non lo sa che in Sicilia il Pd ricandida Mirello Crisafulli, amico del boss Bevilacqua, e a Milano l'ex assessora penatiana Bruna
Brembilla, beccata al telefono con un picciotto del clan Barbaro che le procurava voti sicuri? Dia un’occhiata a certi candidati del suo partito, se proprio cerca un buon motivo per piangere."

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.12.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento

IL VATICANO.
Molti scrivono che si devono rivedere i patti lateranensi. Niente mezze misure bisogna demolire tutti ponti che ci collegano al vaticane. Le mezze misure sono l'opera di chi ha grandi scheletri nell'armadio, quindi lavori a metà porteranno a piccoli favori oggi, altri domani e così nei secoli dei secoli AMEN. Poi voerrei che qualcuno mi spiegasse che vantaggi ha l'Italia ad avere rapporti con questo vaticane.

giovanni b. Commentatore certificato 29.12.12 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://posta74a.mailbeta.libero.it/cp/ps/Main/Downloader/Inoltra%3A%20FAR%20GIRARE.eml?d=libero.it&fp=INBOX&c=yes&u=crisi49&disposition=attachment&an=DefaultMailAccount&t=d80710211411d280&uid=3450&ai=-1&dhid=mailDownloader

Er Caciara - Roma .............. Commentatore certificato 29.12.12 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma tutti questi signori e uomini di chiesa che si dichiarano cristiano l'hanno mai letto il Vangelo ?
Dato il loro attaccamente viscerale a tutto ciò che è terreno, soprattutto il denaro, dubito.

Mario Caporali Commentatore certificato 29.12.12 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....e cosi' ritorno la DC....
Bel passo in avanti.
Complimenti a entrambi i fossili.

simone stellini Commentatore certificato 29.12.12 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La teocrazia occulta in Italia è un dato di fatto, da troppo tempo il Vaticano influenza le scelte politiche e la vita degli italiani!

E' ora di finirla con il ciarpame e i luoghi comuni delle gerarchie ecclesiastiche che vogliono imporre il loro credo....
...Io sono libero di credere in quello che cazzo mi pare...
La religione non deve essere imposta, ma deve essere una scelta...
e vissuta da chi l'ha scelta con discrezione, pacatezza e moderazione..
..In pratica tienti il tuo credo e non rompere i coglioni.......
..Basta con l'imperialismo vaticano..
..facciamo pagare le tasse anche alla Chiesa..
..fuori i cattolici e i fanatici reliosi dallo stato..
..Lo stato deve essere imparzialmente ATEO...
..e rispettare tutte le religioni del mondo...se praticate come dicevo sopra con discrezione, moderazione e pacatezza.......
..Questo è giusto, civile...ed equilibrato.

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 29.12.12 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Con il cardinale monti i nostri soldi delle tasse vanno alla al vaticano,sanità privata,alla scuola privata,alle banche,alle opere pubbliche che non servono un benedetto cazzo,ai partiti,agli stipendi FARAONICI dei politicanti,agli editori dei giornali che non si vendono(tipo il foglio diretto dall'agente della CIA)e a tutti i giornalisti corrotti e collusi.
Beppe dove andremo a finire?

tanti saluti 29.12.12 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Cercasi urgentemente Premier per il M5S:

sesso: donna.

Titolo di studio: laureata.

Stato civile: nubile.

Segni particolari: dinamica, presenzialista, caparbia e soprattutto incorruttibile.

stefano m. Commentatore certificato 29.12.12 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

San Pietro II.
Il Papa potrebbe trasferirsi nella seconda S.Pietro, nel Santuario di Santiago de Compostela,
laggiu' basterebbe qualche mano di tinta, una lavata ai cessi e via, tutto ok! Sarebbe osannato dal Re di Spagna, da tutto El Gobierno e dal Popolo Spagnolo, tutti sarebbero in visibilio, gli potrebbero anche donare qualche Km quadro di territorio; non e' fantasia. Sarebbe un nuovo Vatikano, anche redditizio perche'in quel Santuario ci vanno gia' adesso fiumi di pellegrini....fiumi di soldini.

Vattene In Spagna 29.12.12 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Condividiamo quanto scritto da "napoleone.,Leghorn"
alle ore 08:57

Ormai sono in preda al PANICO

( da wikipedia : "stato di paura o terrore per lo più collettivo e improvviso, non soggiogato da riflessione, che nasce a fronte di un pericolo reale o presunto, portando irresistibilmente ad atti avventati o inconsulti").

Hanno capito "quello che sta per
ROVINARGLI addosso" !!!!!

E, prima di "scappare", stanno cercando di "salvare amici e conoscenti", con le ultime
DECISIONI GOVERNATIVE, come ha scritto oggi Travaglio su "il Fatto Quotidiano".

Ed è per questo che dobbiamo ASSOLUTAMENTE far vincere le Elezioni al M5S e, con la
MAGGIORANZA ASSOLUTA,
perché saranno INDISPENSABILI anche
leggi RETROATTIVE !!!!!!!!!!!!!!!

Forza, Forza, Forza "MoVimento 5 Stelle !!!!!

Movimento Indipendentista Ligure 29.12.12 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo che per certificarvi la foto del vostro documento deve avere fronte e retro in unica immagine che non deve essere più grande di 147 kb!!

fulgy f., torino Commentatore certificato 29.12.12 09:38| 
 |
Rispondi al commento

qua la gente è nel panico, che santo è il primo gennaio, perchè non posso andare a lavorare


Chissà perché ogni volta che sento la parola "Monti" me ne in mente subito un altra: "ma vaff*****".
Associazione di idee......

Alessandro G. Commentatore certificato 29.12.12 09:36| 
 |
Rispondi al commento

senatore a vita è poco, propongo di assegnare a Monti, l'unica festività che ci è rimasta da assegnare,

San Primo di Ogni Anno

ci conto, grazie

Alex Scantalmassi 29.12.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Da bravo cittadino a 5 stelle, ho fatto la mia piccola donazione per le elezioni politiche !

.. sopratutto questo mi piace del M5S, nessun finanziamento pubblico, se riusciamo a togliere i soldi dalla politica, resterà solo la volgia di amministrare al meglio il bene pubblico comune !


http://www.beppegrillo.it/movimento/donazioni/

Roberto B. Commentatore certificato 29.12.12 09:31| 
 |
Rispondi al commento

L'universo ha miliardi di anni e le religioni si rinnovano continuamente. Si perpetuano i profeti abusando della credulità popolare. Le religioni ostacolano da sempre, sinanche ricattandola e minacciandola, la scienza. Anche se poi ne fanno uso e abuso, per interessi personali. Ma la cosa più tremenda è che le religioni sono state sempre l'espressione della politica più subdola e spudorata: assoggettando, sobillando e schiavizzando intere nazioni e continenti, arrogandosi anche il potere di morte.
Le religioni si autoproteggono, si alleano e si combattono con le loro guerre sante; lasciando scie di sangue e misfatti, abusando sempre dei più deboli come mai nessuna dittatura abbia fatto!
Le trame delle religioni sono in mano a pochi, ai più scaltri, che ostentano oro e accumulano riccezze (terrene!).
Non vi sarà mai fine razionale e incruenta possibile. Al lettore le considerazioni... agli scienziati la soluzione.

Giovanni M., Lazzate Commentatore certificato 29.12.12 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordo, a chi ha la memorria corta, che Monti fino a poco tempo fa ,puntualizzava che non si sarebbe sceso in nessusa formazione politica, e Don Mazzi due gg fa su Rpublica ha detto, che quando studiava da prete gli avevano insegnato che il Papa è il servo dei servi...Ho detto tutto , che buffonate di anime perse.Speriamo che le persone capiscano tutte queste falsaità. Io voto 5 stelle.

angelo.I 29.12.12 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Città del Vaticano è uno Stato nello Stato italiano.
W il m5s.

Amelia Rosa Debernardi 29.12.12 09:24| 
 |
Rispondi al commento

In un Paese di idioti,di incapaci di informarsi,di incapaci di accorgersi e di capire,di incapaci di ribellarsi a una schiavitù studiata a tavolino da quattro banchieri psicopatici,in Paese dove ogni giorno migliaia di coglioni vanno ad ascotare le cazzate del Papa sotto la sua finestra,in un Paese dove,con tutto quello che solo ultimamente hanno rubato i Partiti, 4 milioni di decelebrati mentali vanno a perdere tempo e a regalare 2 euro per votare quale delle due merde puzza di meno,in un Paese dove 30 milioni di dementi pensa ancora che la crisi sia dovuta all evasione fiscale, a 70 anni di ruberie politiche e sperpero di denaro pubblico,in un Paese con poca memoria,molto poca, in un Paese dove,nonostante un uomo come Grillo abbia girato negli ultimi 5 anni tutte le piazze d'Italia anche dei Comuni più piccoli,predicando cose che farebbero saltare dalla sedia con gioia anche un bambino scemo di 5 anni,in tutte le elezioni,a parte Parma,si è rivotato per il solito politico ladruncolo e parassita , ho la brutta,ma brutta davvero sensazione che alle elezione politiche potrebbe tranquillamente essere votato in maggioranza uno dei più grossi criminali,un traditore della Patria,un essere che dovrebbe essere processato,come inizio,per crimini contro l'umanità e rinchiuso in eterno.Un essere di nome Mario Monti,manovale del Bildemberg e dei quattro banchieri massoni padroni del mondo che hanno schiavizzato i popoli rubando loro la sovranità monetaria.Un bandito senza scupoli ne vergogna che per altri 5 anni renderà l'Italia come l'Albania,come da volere dei suoi padroni banchieri,della BCE,della Goldman Sachs."Per sottomettere un popolo ai nostri voleri basta rubargli la sovranità monetaria e renderli poveri,al limite della sopravvivenza.Mandali in crisi e accetteranno qualsiasi cosa gli imporremmo.Lavorare,lavorare,lavorare,lavorare,pagare le tasse,pagare le tasse,pagare le tasse,pagare le tasse,indebitarsi,idebitarsi.."Questo c'è nelle loro menti malate.Auguri a tutti

Giuseppe L. 29.12.12 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Vangelo è chiaro: O me o mammona, che non è una grande mamma ma il denaro.

E' chiara la scelta della Chiesa dei nostri giorni: Monti, la finanza, le Banche i poteri forti, a dispetto della palese povertà dilagante.

Dunque è chiaro che questo pontificato assume un aria sinistra se si assume questa scelta per discernerlo.

Ma occorre non essere superficiali.

La Chiesa ha molte anime, non è un monolite. Tanti cattolici simpatizzano per il M5S. In teoria dovrebbero farlo tutti se coerenti.

Un attacco alla Chiesa bieco e senza equilibrio mi sembra fuori posto. I Patti Lateranensi andranno rivisti ma occorre farlo nel dialogo e rispetto delle parti, adeguandolo ai tempi.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.12.12 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

con monti si puo' parlare di una destra istituzionale, non al di fuori di ogni regola come quella piduista berluscoide.
e' comunque quella di monti una destra castarola e pretaiola, ma al momento e' il meglio che la destra in italia puo' dare e questo e' una realta' di fatto.

per me gli italiani farebbero bene a non votarla ma neanche tornare al passato, cioe' ai piduisti al potere, quella e' la prima cosa che bisogna scongiurare e si spera che l'arrivo di monti serva per creare una destra italiana sempre piu' sganciata da fascismi e malinconie varie.

francesco 29.12.12 09:23| 
 |
Rispondi al commento

per quanto riguarda l'obiettivo del miline di euro di autofinanziamento sarebbe possibile, in un'operazione di trasparenza gestionale, sapere a quanto ammontano gli incassi del blog, che dovrebbe essere del M5S stesso, ed invece, ad oggi, finiscono in tasca solo a due, senza rendicontazione alcuna?

E si potrebbe votare una "tassazione" di questi importi, in percentuale almeno del 50% da far fluire nelle casse del M5S piuttosto che in quelle private dei due padroni del blog?

Suvvia signori...il piatto è ricco
1) c'è lo sponsor-banner in alto, lo sponsor sotto il post (a me compare "sarenza.it" una fabbrica di scarpe autarchiche perfette per il piede del perfetto grillino, cè la doppia fila, una fissa, una mobile, di banners-sponsors a destra, ci sono gli incassi diretti dei libri (5stellati) rivenduti tramite il blog, c'è la percentuale che Amazon rigira ai padroni del blog ad ogni link di libri, che qui compare, venduto sul suo sito (praticamente una media di un nuovo libro ogni due posts)

ci sarebbero poi gli incassi "occulti", ad esempio i 700.000 che ka$$aleggio beccava da IDV per convincere, tramite i suoi influencers, i grillini, prima della nascita del m5s, a votare per idv. (A Sonia LAfano KA$$A kiese proprio il milione di euro che oggi chiede a noi, si vede che gli manca)

e ci sarebbero anche i soldi a cui hanno rinunciato i consiglieri del M5S, che sulla carta dovevano tornare alla collettività lasciandoli agli enti che li erogavano, ma nella realtà sono finiti frazionati in vari conti alcuni dei quali (ad esempio quello dello scudo della Rete) gestito dai padroni del blog?

Secondo me, con una percentuale del 50% degli incassi del blog rigirati al M5S (che finora non ha percepito un centesimo dagli stessi), e la restante parte del 50% che resta ai padroni del blog (non più il 100% come fino ad oggi è stato) vedrete che nonc'è bisogno di spremere i grillini con donazioni al partito!

Ateo Demo Pirata 29.12.12 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno Plebaglia!
Si, in quella parola si cela la vera considerazione che i grandi hanno di noi, dico i politici, per il Papa, sempre plebaglia ma peggio, paccatori, fornicatori, impuri, alieni dalla grazia divina; questa recente presa di posizione e del culo, che opera il Vatikano ha colpito parecchio l'incollatrice 24/24 h, la celeberrima V.V. in qusti giorni mi pare agitata in modo inconsulto, che fa, si arrampica sugli specchi??? Ma Signora , si prenda qualche pastigliotta verde/giallo-canarino! Alla sua eta'la sua Blog-Dipendenza le puo' essere dannosa,
.....e poi, anche lei ha un apparato valvolatorio mitralico! Cerchi di rispettarlo di piu', perche' se un malaugurato giorno, quello andasse il Tilt,
la troverebbero stecchita con il ditino sulla tastiera, mentre cercava di scrivere un commento postumo.....

Dr.Irene Papas 29.12.12 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Come avevano fatto a mandarlo ad Avignone?
Ogni parola è di troppo..
Nessuno vorrebbe in casa un prete tirchio, bigotto, crudele, ipocrita, ladro, ruffiano ecc. ecc.
sono polivalenti, potrebbero andare in ogni girone dell'inferno dantesco senza sfigurare..
Ci vorrebbe un papa a 5 stelle, stipendio dimezzato, niente finanziamenti pubblici e favorevole ad una scuola pubblica e laica..

federico b., firenze Commentatore certificato 29.12.12 09:17| 
 |
Rispondi al commento

"I politici italiani ed il clero che collabora hanno tutto l'interesse a far sì che si riversi il debito sulla popolozione e non a recuperare gli sperperi affettuati nel tempo."

----------------------------------------------------

giusto, quoto, ma non e' farina del sacco degli attuali uomini di governo anche se casomai a loro, da bravi destroidi teocon vada bene cosi', ma e' quello che diceva berlusconi quando dall'europa gli arrivavano i moniti che il debito pubblico stava andando fuori controllo, "i cittadini italiani posseggono privatamente beni che valgono 3 volte il debito, quindi non c'e' da preoccuparsi" facendoci diventare i garanti dello stesso, e il garante, se chi contrae il debito non paga o non puo' pagare, paga lui con i suoi soldi o beni ed e' quello che sta succedendo.

p.s. si dice che l'europa appoggia monti, e non e' vero, e' il partito popolare europeo (attualmente inmaggioranza che appoggia monti) e che insieme a tutti gli altri dichiarano di preferire monti a berlusconi.
chi fa paura all'europa e' berlusconi che ha dimostrato di essere incosciente e truffaldino e l'europa vede in monti qualcuno capace di fondare una nuiova destra italiana, ligia alle istituzioni di un paese moderno.
naturalmente stiamo prlando di destra e per quello che ci riguarda di una destra teocon neocon e spinta ma comunque non e' quella piduista e golpista berluscoide.

francesco 29.12.12 09:16| 
 |
Rispondi al commento

COMPENSO AI POLITICI
leggi, vota e fai girare la proposta: "COMPENSO POLITICI: dal Consigliere Comunale al Presidente della Repubblica da inserire in Costituzione" del 27 dicembre 2012 http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/12/compenso-politici-dal-consigliere-comunale-al-presidente-della-repubblica-da-inserire-in-costituzion.html

DANIELE P. Commentatore certificato 29.12.12 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Antonio Ingroia cerca l’alleanza con Beppe Grillo

Lo scrivo subito: nessuna alleanza con nessuno. Solo condivisione di idee.

Ingroia come tanti altri si avvicina al M5S per approfittarne come hanno fatto De MAgistris, Sonia Alfano e compagnia bella.

Tutte brave persone ma ognuno per la sua strada e SOLO condivisione di idee.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 29.12.12 09:13| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Cari amici mancano due giorni al nuovo anno. Divertiamoci , sono giorni di festa per tutti.

La meraviglia dei fuochi pirotecnici da tutte le città , piccole e grandi, lascia sempre un buon sapore di gioia collettiva.
A me piace quel clima : bambini e ragazzi , signore imbardate, il freddo della mezzanote, le bottiglie che si stappano, la musica che accompagna lo spettacolo pirotecnico.
E' veramente un momento magico!

Ma in questi giorni non sono mancati i divertimenti, roba da stramazzarsi al suolo dalle risate.

Provate anche voi andando a vedere i siti con i sondaggi ! Da schiantarsi dalle risate !!!!1

“ Dottore è arrivato il sondaggio delle 13 ? “ --- “ Non ancora Cavaliere” ---” Ma chi lo fa il sondaggio ? Le ferrovie dello Stato?” ---” No signor Presidente , ecco sta arrivando via fax, lo guardi” ---”Bene, benissimo ! Siamo aumentati di 4 punti !” --”Cavaliere non dimentichi l'assegno. Sono 200.000,00 euri” ---” Si, si va bene , anzi le pago in anticipo il sondaggio per stasera, vorrei 2 punti in più e 5 punti in meno per Grillo “---” Va bene presidente, firmi pure l'assegno, le faccio arrivare il sondaggio alle 19,50, giusto prima dei telegiornali, Ci metta pure 50 mila euro in più, sa.. la carognata a Grillo la facciamo arrivare a 7 punti” --- “ Si, si , bravo! Come ho fatto a non pensarci!” !
Il sondagista esce di scena e dal palazzo del RE, e telefona a suo figlio e gli detta i risultati del sondaggio della Sera ….......

Cari amici BUON ANNO A TUTTI , e DIVERTIAMOCI. Ne sento un gran bisogno !

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 29.12.12 09:11| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori