Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'Italia alla fame


L' Italia alla fame
(17:00)
italia_fame.jpg

pp_youtube.png

Il blog si è recato alla mensa della Caritas a Milano, a due passi dalla grande statua di San Francesco posta all'inizio di corso Indipendenza. Ogni giorno la coda fuori dalla mensa di chi non può permettersi un pasto aumenta e se, fino a un anno fa, la maggioranza era composta da stranieri, comunitari e extracomunitari, oggi gli italiani sono in maggioranza. Abbiamo raccolto alcune testimonianze, tutte dignitose, dei nuovi poveri, degli esclusi, di un esodato, di un egiziano, di un ex imprenditore, di un brasiliano tra i 4.000 che sfilano fuori dai cancelli ignorati dai passanti.

Testimonianza di un italiano rimasto senza lavoro a un anno dal pensionamento
- Sono un cosiddetto esodato, di quelli che hanno lavorato, costruito, contribuito a formare una sorta di democrazia che rendeva il nostro Paese vivibile malgrado l’inquinamento delle cosiddette istituzioni, l’inquinamento mafioso e criminoso che brulica attorno alle istituzioni, al Parlamento e in tutte le sue ramificazioni a piramide. Sono un esodato perché sono onesto e nell’azienda in cui ho lavorato per 30 anni essere onesto con tutto quello che ne consegue, non è mai piaciuto. Se sei onesto non sei ricattabile, non sei assoggettabile, quindi hanno messo in moto una macchina, non solo con me, ma con una buona parte di dipendenti che risultavano scomodi e non solo per il costo. Il costo, tutto sommato è relativo, ma per il ruolo che avevamo che non era più adeguato ai loro scopi e al nuovo modello di economy che il golpista Monti adesso sta tramutando in una grande orchidea. Sembra sia arrivato lui a salvare il Paese e peggio di così non poteva andare! Ho iniziato a lavorare a 19 anni, assunto in regola come tecnico, ho lavorato in vari posti. Alla fine sono stato assunto alla RAI, negli ultimi 10 anni, facevo le dirette Tv in esterna sulla Bivan, quindi non è un lavoretto da poco, non per gratificarmi né qualificarmi, però ci vuole una buona conoscenza. Due anni fa la RAI ha detto che questo servizio non gli serviva più perché non è un servizio pubblico, è un servizio privato. Sono più di due anni che vado a destra e a manca, riesco a fare qualche lavoretto per caso perché nessuno ti vuole, con l’esperienza che ho… Hanno detto chiaramente che a me mi devono pagare: “Non possiamo farti lavorare per niente, ti dobbiamo pagare, preferisco avere qualcun altro”. E così non mi vuole nessuno! La pensione non me la danno perché è arrivata una sorta di zecca che ha detto: “Facciamo crepare chi lavora su indicazione, su volontà e su pianificazione di Confindustria”. Perché è stata Confindustria a fare questo golpe, non c’è niente da fare, che poi anche quella mezza sinistra l’abbia sostenuto per rimanere sul carro è un’altra cosa. Oggi come oggi appartengo a quelle più di 200.000 persone... sono abbastanza attivo con il sindacato, quello che si può definire ancora così. Sono più di 200.000 le persone nelle mie condizioni che sarebbero andate in pensione nel 2014 e invece non ci andiamo più e non sappiamo cosa ci succede. Quei pochi soldi che mi rimangono devo centellinarli sperando che domani possa cambiare qualcosa! Sono rimasto da solo adesso per fortuna perché almeno i miei guai me li tengo per me, però sto iniziando a odiare questo Paese e buona parte della sua gente perché la maggioranza non ha una collocazione degna di un Paese occidentale. Domani mattina vado a firmare per le liste di Beppe Grillo perché ce l’ho tra i preferiti da tantissimo, spero che possa essere utile, ciao a tutti!

"Testimonianza di un uomo egiziano in Italia da 30 anni
-Da tre anni vengo qua, ho bisogno di questi posti, c’è bisogno di questi posti, per fortuna ci sono che aiutano la gente a andare avanti.
Intervistatore: Tu non hai lavoro?
-L'avevo, purtroppo l’ho lasciato, vivo in una situazione un po’ particolare: mi hanno sfrattato anche da casa, vivo quasi fuori, per non fare altra strada sbagliata, questa mi fa continuare fino a che non trovo una soluzione.
Intervistatore: Stai cercando un lavoro?
-Sì, sarà difficile, però con l’aiuto di Dio salta fuori qualcosa di positivo
Intervistatore: Da dove vieni?
-Egitto
Intervistatore: Sei in Italia da quanto tempo?
- Sì da quasi 30 anni, lavoravo, pagavo contributi, una vita normale, poi all’improvviso c’è stato qualcosa che non è andato, lasciato il lavoro, mi sono trovato una situazione di disagio, tutto lì. Colpa di Bossi - Fini, la legge fatta tempo fa, ha danneggiato tanta gente come me: il permesso di soggiorno non si rinnova, anche se trovo un lavoro adesso col permesso di soggiorno non vale, non ti prendono. Io do la responsabilità a questa, non voglio dire una parolaccia, ma una legge così razzista ha danneggiato tanta gente come me.

Testimonianza di un ex- imprenditore italiano
Lei mi ha chiesto come mai vengo qui a mangiare in questa mensa. Io sono un ex imprenditore, 4 anni fa ho avuto dei grandissimi problemi dovuti un po’ alla mia ex moglie, è successo un casino. Un disastro perché sai quando vai un attimo fuori di testa, avevo una bella attività e davo lavoro anche a diversa gente, insegnavamo inglese, facevamo corsi di inglese, nel giro di una settimana sono andato in crisi, prima io e poi ho fatto andare in crisi l’azienda e voilà dal venerdì al lunedì chiuso tutto, moglie, banche. Non è che si mangi tanto male, sono puliti, ci sono dei volontari che mangiano con noi. I volontari sono persone normali che lavorano qui dentro, si siedono a tavola e mangiano con noi. Ho una casa, ho difficoltà a pagare l’alloggio, non ce la faccio, ecco il motivo per cui vengo qui. E’ chiaro, sto cercando in qualche maniera di tirarmi fuori e di ricominciare una vita normale, però è molto difficile, soprattutto quando hai le banche contro. Attualmente insegno inglese, ho vissuto 30 anni in America, per cui continuo a fare il mio lavoro con i privati e riesco a vivere in questa maniera. Conto di rimettere su l’attività come prima, però non è che sia tanto semplice, perché bisogna fare degli investimenti. Pertanto devo sopravvivere! Vengo perché effettivamente questo posto mi dà una mano, risparmio quei 300-400 € al mese per nutrirmi, questo è tutto quello che posso dire.

Testimonianza di un uomo brasiliano rimasto senza lavoro qui in italia
In mancanza di lavoro vengo a mangiare qui. Ho perso il lavoro nei mesi scorsi, ho lavorato per una persona che doveva farmi il permesso, però lui ha sbagliato, non mi ha fatto nessun documento e adesso senza permesso e senza lavoro vengo qui a mangiare. Io volevo andare in Brasile prima di Natale. Voglio stare qui 2 o 3 mesi e basta. Ci sono tante persone cattive, per questo vengo a mangiare qui. Ne approfittano. Ho lavorato in nero. Lui aveva la sanatoria, ha preso il mio passaporto e tutto per i documenti e non ha fatto niente.
Intervistatore: Ti pagava quando lavoravi lì?
- Pagava come voleva se a tempo, a giornata
Intervistatore: Cosa facevi?Intervistatore:Hai un posto dove dormire o vai nei dormitori?
-No, pago affitto.
Intervistatore: Avete dei diritti come lavoratori, o lavorate sempre in nero?
Lavorato sempre in nero! Due o tre anni in nero. E’ complicato, ho lavorato già per 4 persone, ma nessuno può fare niente per metterti in regola!

Imprenditori Suicidi

Sicari a cinque euro di Alessandro Di Battista (eBook)

Vita e morte in America Latina
Sale il costo del riso, dello zucchero, della farina, l'unica cosa che scende è il prezzo della morte. Scopri il libro

30 Dic 2012, 14:00 | Scrivi | Commenti (1235) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

questa é una guerra dove si comincia a delineare il
fronte.
sai cosa ci deve fare monti con l euro?

claudio t., chupaclatir@gmail.com Commentatore certificato 01.03.13 23:35| 
 |
Rispondi al commento

2ª parte

Grillo, quello che vorrei dirti adesso è: non illuderti che nel tuo partito, o movimento (tanto e la stessa cosa), pensi di inserirci un esercito di santi, sempre pronti a dire e fare quello che decidi tu.

Grillo, sono le leggi giuste che devi preoccuparti di portare avanti, e allo stesso tempo, far tenere sempre sotto controllo (occhio al raggiro) da persone di grande dignità, quindi anziana, sì, perché è a lungo termine che si possono conoscere fino in fondo le persone quanto valgano.

E qui ti ripeto il ritornello: “Non tutto ciò che dice Grillo è giusto, ma lo voto lo stesso perché in maggioranza ha pienamente ragione”.

Movimento 5 Stelle per me significa: scuotere i 5 continenti, quindi, svegliare il Mondo intero per vedere, che siamo in cerca della vera Verità, non dell’assalto al treno. E la prima verità urgentissima è, fare immediatamente un grande progetto per i giovani, non dovrà mai più che rimangano disoccupati, perché oltre alla vergogna di uno Stato, e anche da stupidi (far lavorare gli anziani pensionati al loro posto), significa rovinarli a vita. Una volta risolto questo problema, e dunque pace in famiglia finalmente sia fatta… E a questo punto che imbocchiamo Via del Futuro, per vedere avverarsi il sogno che ci ha risvegliato Grillo sin dall’inizio: dare vita alla creazione di un nuovo Risorgimento! Nuove arie °°° nuova musica.

enzo d., roma Commentatore certificato 05.01.13 07:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(commento diviso in due parti).
1ª parte

Se io avessi una bacchetta magica, fermerei per un attimo il fenomeno Grillo, per far riflettere un po’ tutti. Non c’è dialogo! Non è possibile che uno, si decide a scrivere nel blog … dopo che per giorni e notti ti frulla nella testa tante cose, importantissime, e oltre a preoccuparti di scrivere nella massima chiarezza, e nel minore spazio possibile, … perché dopo i 1800 caratteri compresi gli spazi (dei 2000 promessi), il database non l’accetta. Ebbene, io nel post precedente: “Ho fiducia in voi”, ho dovuto dividere, il resoconto di tanti pensieri restringendoli ai minimi termini, in 6 parti; e una volta riuscito, dopo tanti rimandi, oh finalmente. Beh, nel tempo di mezza giornata ... e finito tutto, sparito per post saziato, si passa a nuovo post. Tanta fatica, per vedersi sfumare nel silenzio totale, senza ricevere una risposta °°° nemmeno sulle due leggi che avevo segnalato. E questo non è la prima volta, comunque è una lamentela di tantissimi.

Il dubbio: mi domando, ma Grillo, che sicuramente stanco di portare avanti questa battaglia estenuante da sfinire e da ammirare … però, avrà pure persone di fiducia che controllano tutto ciò che si dice. Perché due sono le cose: o a Grillo non interessa minimamente il pensiero, degli altri, e quindi non è vero che ha fiducia in noi; oppure, c’è carenza nel suo settore informativo. In ogni modo, l’errore qui la fa da padrone, e questo va corretto perché ne vale del successo finale.

Io nell’insieme quello che vedo, e che mi sembra un popolo euforico che corre ad occhi chiusi.
Segue:

enzo d., roma Commentatore certificato 05.01.13 07:32| 
 |
Rispondi al commento

Bene, Grillo. Se pensi che il martire è il piccolo imprenditore - evasore seriale da sempre -e non il disoccupato 50enne, l'esodato, il precario che non mangiano neanche più due volte al giorno, il mio voto te lo scordi!

Franco Formica 04.01.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è un errore nell'articolo: la mensa a cui fate riferimento NON è della Caritas, ma dell'Opera San Francesco per i Poveri dei Frati Minori Cappuccini. Penso che correggere l'errore non sia un problema e darebbe visibilità ad una delle realtà più significative della carità ambrosiana. Saluti.

Roberto Turrini 04.01.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, mi chiamo Andrea e scrivo da Siracusa.
Sono diplomato e operaio specializzato.
La mia vita è iniziata con lavori precari e continua così da 20 anni.
E' dal mese di maggio che non lavoro più e nessuno intende darne (prov. SR) perchè non c'è lavoro (almeno per me).
Risulto allo stato evasore fiscale e ho debiti complessivi (la maggiior parte tasse) per oltre 20.000€.
Vorrei chiedere come e dove è possibile dichiarare fallimento.
Grazie

Andrea Spicuglia 04.01.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

incredibile,
un mio amico mi ha detto che a tale link http://www.youtube.com/watch?v=TKI80Jrf4vc,
c'è un video di un beppe grillo giovanissimo ma travestito da donna che già diceva cose molto interessanti.....provare per credere

edoardo spirito, maenza Commentatore certificato 03.01.13 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non ricevo più il blog sulla mia mail
sem@ilseminatore.it? Si tratta di un errore tecnico o di boicottaggio? Gradirei proprio saperlo.Io sono solo un "simpatizzante" ma faccio propaganda per il movimento e vorrei essere smpre informato degli avvenimenti.
Remo Pizzardi.

Remo Pizzardi, Milano Commentatore certificato 03.01.13 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Se prima delle Elezioni Politiche 2013, Beppe Grillo non lascia liberi i Grillini, lasciandoli così andare a parlare anche in televisione, tutto il suo grande lavoro per tutte le piazze d'Italia si rivelerà non solo inutile ma anche dannoso, poiché molti "maligni" penseranno che i vecchi politici lasciavano parlare liberamente il comico genovese, affinché il “popolo bue” credesse che in Italia vi è tanta, ma tanta, democrazia! (fate girare questo messaggio o faremo una brutta fine!)

Antonio Addamo, Napoli Commentatore certificato 03.01.13 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Mi preoccupa il risultato del sonadaggio sulla eliminazione del contante. Sembra che il Movimento sia composto da vecchi che non sanno usare il bancomat, da ignoranti che non sanno che l'uso del contante è alla base dell'evasione fiscale o da evasori.
Nel sito www.giovannibattilotti.it potete trovare una proposta per una nuova Politica Monetaria che
marginalizza l'economia finanziaria, riduce ad un terzo l'imposizione fiscale, rilancia i consumi e quindi l'industria e l'occupazione, consente di adottare interventi di welfare fino al reddito di cittadinanza e infine permette di rimborsare il debito pubblico in 20 anni.

Giovanni Battilotti 03.01.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento

"Qualsiasi imbecille capirebbe che la gerarchia politica italiana deve essere assolutamente licenziata ed immediatamente sostituita secondo i giusti consigli di Beppe Grillo . Pensare che i cialtroni responsabili della rovina italiana possano, per chissà quale miracolo, essere diventati improvvisamente onesti e capaci di risolvere la situazione che hanno creato nel nostro disgraziato paese è pura follia paragonabile a quella di una demente massaia che per riordinare un letto, dopo averlo disfatto, lo rifacesse con le stesse lenzuola dove chi ci aveva dormito ci avesse cagato dentro la più schifosa delle diarree. E' evidente che coloro che rivoteranno quei maledetti faranno una figura molto peggiore di di quella povera massaia. caro Beppe se il mio pensiero ti piace usalo nei tutoi discorsi. Mario Laguzzi, un povero nonno disperato per i suoi sei nipoti ridotti a non avere più un futuro per causa di quei delinquenti.
"

mario laguzzi, mombello di torino Commentatore certificato 03.01.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento

spiace per i senza lavoro, ma vedere l'imprenditore che si mangia la società e che ora è alla caritas,non ha niente a che vedere con il sistema. lui parla di banche, di soldi, ma mi sembre che ce li aveva e te li sei mangiati per una crisi... TUA!!!!

enrico c. Commentatore certificato 03.01.13 07:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Interessante per capire la farsa del debito pubblico
http://www.economist.com/content/global_debt_clock

Claudia G., Roma Commentatore certificato 03.01.13 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Scusate io sono uno dei tanti italiani all'estero , se io in Mexico mi ritrovo senza soldi per mangiare , loro mi dicono torna a casa tua , capisco i mie poveri compaesani , ma l'egiziano il brasiliano ecc... che tornino al suo paese a vedere se staranno meglio , e questo non e' razzismo sono solo le regole della vita , io ho lasciato il mio paese ho lavorato duro e' ci sono riuscito se non avessi potuto far niente sarei tornato a casa senza drammi , grazie a tutti

vincemonte 02.01.13 23:25| 
 |
Rispondi al commento

l'unica chance di da una svolta a tutto e quindi alla reale possibilità di finire sotto i ponti come tanti poveri italiani sono già costretti a fare, è votare il M5S, e speriamo che tutto vada bene.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 02.01.13 19:39| 
 |
Rispondi al commento

beppe perche non parli della gente che ancora oggi viene bruciata? dove sono i forni a milano? e a genova? e le mense per i poveri centrano qualcosa con la pulizia sociale per incenerire poveri che non hanno neanche più anima da farsi fregare?

gabriele de simone Commentatore certificato 02.01.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Il 2012 è stato negativo, ancora recessione, tanta disoccupazione, creata tanta povertà.Il 2013 non potrà essere certo migliore. Le politiche di austerità mescolate alle riforme di pensioni e lavoro formano un miscuglio letale per tutta la popolazione che vive di prestazioni. Nonostante questo, molti hanno il coraggio di dire che in fondo al tunnel si intravede la luce illudendo la cittadinanza che siamo vicini all'uscita dalla crisi. Dovremmo raccontare un altro mondo rispetto a questo 'inventato' dal governo e da alcuni media . Un mondo reale, fatto di persone in carne ed ossa che non ce la fanno più. Chi perde il lavoro, chi non riesce a mangiare, chi non può curarsi perché il sistema sanitario è in corso di smantellamento. Raccontarlo raccogliendo notizie e informazioni senza applicare distorsioni, ma commentandole e fornendo i nostri punti di vista. Bisogna liberarsi di quel tunnel e per riuscirci deve essere abbattuta la DITTATURA FINANZIARIA dei prodotti derivati e degli istituti che ne spargono i veleni per tutta la nostra Italia. La politica di preferire la speculazione alla produzione di beni e servizi sta portando alla deindustrializzazione italiana che non viene irrorata della necessaria liquidità. Il denaro è importante e chi lo presta è giusto che venga remunerato , ma non è con le bolle , con il denaro virtuale che si risolvono i problemi. Non dimenticando neppure il superpieno di tasse ad imprese e persone fisiche che come un macigno pesano su chi non è più in grado di sostenerle. Esse prima hanno eroso i margini d’impresa e adesso le rendono non competitive. Il debito pubblico doveva essere curato con massicci tagli alle spese comprimibili ( auto blu, vitalizi, pensioni d’oro, spese militari, stipendi pubblica amministrazioni non in media europea) e non tagliando le piante da frutto (industria e ricerca ) pregiudicando il futuro economico del paese e dei giovani .

Orlando 02.01.13 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Piccoli "Dettagli", le addizionali regionali/comunali!!"
Questi piccoli "furti" passano sempre quasi inosservati, ma alla fine nel totale della busta paga e moltiplicato per i lavoratori/dipendenti sono un importo non indifferente e non vengono mai pubblicizzate, forse perchè sembrano piccole somme!!! UN ACCIDENTE! MANDIAMOLI TUTTI A CASA!!

Giorgio Frosio 02.01.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Se togliamo i soldi alla chiesa chiuderanno tutte le mense CARITAS; chi sfamerà i Poveri ???

stefano r. Commentatore certificato 02.01.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Serve il Reddito di Cittadinanza...solo il canone rai stimato in circa 1,6 mld, potrebbe garantire almeno 1000 al mese per 166.000 persone...
L'introduzione di una legge sull'incumulabilità delle pensione/vitalizi per le importi superiori a 10.000 mila euro mensili garantirebbero altri 7 miliardi di gettito per finanziare il fondo.
Eliminare le provincie come enti politici ad okkio e croce ci farebbe incassare altri 5-6 miliardi..
Riduzione dei parlamentari al 50%,spese per il "quirinale",accorpamento dei Comuni sotto i 5000 abitanti,abolizione delle camere di commercio,accorpamento delle forze di polizia,stop missioni militari,e ristrurazione della difesa, comporterebbero almeno di 50 mld...
poi c'è il debito pubblico da "rinegoziare"...perchè "immorale"..in Grecia hanno deciso di abbassare l'iva dal 23..al 13%..per rilanciare il Turismo,unica fonte economica!!
Ridurre subito l'IVA che è un imposta immorale e che ricade solo sulle spalle dell'utente finale..e che ormai colpisce il i beni per circa 1/4 del valore!
Nazionalizzazione delle Banche, e di tutti gli asset strategici come ferrovie,autostrade,porti,areoporti..ed energia!
E quante ne scopriremo..quando saremo dentro..!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 01.01.13 17:42| 
 |
Rispondi al commento

FELICE non rompere il c...o con questi commenti di m...a (scusatemi per il linguaggio non è nel mio DNA ma quando ci vuole ci vuole) Questo post mette in evidenza un argomento serio, che fa riflettere. Buon anno a tutti.

Anto Sist, Pordenone Commentatore certificato 01.01.13 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei conoscere cosa il M5S pensa della riforma pensionistica. Siete d'accordo che per essere nato con un giorno di differenza (il primo gennaio 1952 anziche il 31 dicembre 1951)) un lavoratore del 1952 (pensionando nel 2013) debba invece ora lavorare SETTE...ANNI IN PIU?..Siete d'accordo che se al 4 dicembre 2011 ti trovavi in permesso legge 104 per handicap figlio conservi i vecchi requisiti , se invece non hai chiesto permessi anche avendo un figlio con handicap ti porti a casa la riforma della STREGA? CI SONO DECINE DI QUESTE ANOMALIE DIFFICILI DA ELENCARE PER LA QUANTITA', SONO TUTTE IGNOBILI!!!!!!!!!!
Ditemi cosa pensate di tutto cio' GRAZIE
BUON 2013

Lia Mendola 01.01.13 15:39| 
 |
Rispondi al commento

È una vera tragedia, quella che sta vivendo l'Italia. Ogni 10/15 anni chiamano i "tecnici" per togliere fuori dai guai il paese, e i veri disastri li hanno combinati loro, occupando gli scranni del potere e sperperando e sprecando tutti i soldi pubblici. Quello che non sopporto più è' l'arroganza con cui si chiedono i sacrifici ai soliti sfigati mentre in parlamento non viene mai licenziato nessuno e continuano a intascare stipendi d'oro lasciando alla fame il popolo che non si può permettete nemmeno un tozzo di pane. Io non amo e forse non ho mai amato questo paese, non li voglio più vedere, e se esiste anche una sola possibilità per "eliminarli" e ridurli al niente assoluto, allora sarò in prima linea per combattere in nome di una vera democrazia. Oltretutto non posso più permettere che l'Italia, e la Sardegna in particolare, terra in cui vivo, siano trattate come spazzatura da questi pseudo governanti e irrisa dall'Europa e dal mondo intero.
Uniamo le forze e spazziamoli via, una volta per tutte.

Clemente O., Sassari Commentatore certificato 01.01.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Voglio rivolgermi all'esodato RAI.
Dici di cominciare ad odiare questo paese. Non ti viene il dubbio che sia proprio questo uno dei tanti scopi di chi vuole la situazione che stiamo vivendo? Forse non dovrei parlare, perchè ho ancora un lavoro che mi permette di stare tranquillo, ma ti assicuro che ho tanta rabbia dentro, perchè ho molte persone vicine che non sanno come procurarsi il pane "quotidiano". Credo che solo il fatto che stia scrivendo qui ne sia una bella prova. Faccio i miei auguri a tutti per un anno migliore!

Gianfranco Cuzzupoli 01.01.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento

PIETRO ANCONA 2
Il fiscal compact(che Bersani intende proseguire)è tanto pesante da spezzare le reni all’Italia e condurla in stato di disperazione anche perché non è prevista nessuna reale politica di crescita ed anzi si sta dismettendo il patrimonio industriale del paese.E’ possibile che nell’anno horribilis che ci hanno preparato anche l’industria siderurgica e quella chimica o cesseranno di esistere o cambieranno proprietà. Nel prossimo futuro dell’Italia l’industria non è prevista.Il governo prossimo del 2013 probabilmente sarà PD presieduto da Bersani.Non aspettiamoci cambiamenti significativi ma solo di facciata.Bersani si è già recato a Bruxelles per garantire la continuità con il governo Monti....I sindacati italiani fiancheggiano le due dx di Monti e Bersani. La Cisl partecipa al franchising di Monti per la lista elettorale e la CGIL sta con Bersani. Se dovesse scegliere tra Bersani ed i lavoratori sceglierà certamente Bersani. In sostanza ai lavoratori restano solo i sindacati di base che sono discriminati misconosciuti con meno diritti dei sindacati confederali ed oscurati dai massmedia. Insomma il Bel Paese se mai lo è stato non esiste più. La classe lavoratrice non ha né partito né sindacato. La lista Ingroia è il poco che è riuscito a mettere insieme una sx da molti anni sotterranea è difficile che entri in Parlamento. Facciamo di tutto per farla entrare perché altri 5 anni di assenza legislativi sarebbero davvero letali e ridurrebbero invisibile la sx come accaduto in USA. Scopo primario della legge elettorale maggioritaria è infatti la cacciata della sx dalle aule parlamentari a vantaggi di diversi "centri".

(La restaurazione della destra è in atto, aiutata dai poteri forti: sistema bancario, speculatori finanziari e Vaticano. E Il Pd le dà validamente una mano, ingannando i propri elettori, che sembrano caduti in una sindrome di Stoccolma, innamorarsi dei propri carcerieri).

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 01.01.13 08:06| 
 |
Rispondi al commento

1
PIETRO ANCONA
2012, annus horribilis
Il 2012 è stato l’anno in cui la dx Ue ha ritenuto insufficienti le durissime misure prese dal governo in Italia contro i lavoratori e per ridurre il welfare.Ha voluto molto di più ed ha assunto direttamente il controllo installando Monti ed il suo governo di tecnici L’alta borghesia italiana della PA,delle professioni e delle banche è giunta al potere in sostituzione della borghesia populista che era stata al potere per molti anni con B.Il Parlamento già menomato dall’assenza di rappresentanti dei lavoratori e della sx è stato ancora di più umiliato.Il governo Monti ha fatto ricorso 50 volte alla fiducia riducendolo ad un votificio ad un mero organo di ratifica delle decisioni dello Esecutivo ancora di più di quanto lo fosse stato in passato.Dopo un lungo assedio di decenni è stato finalmente espugnato l’art.18. In Italia ora si può licenziare senza giusta causa ed il lavoratore non avrà più diritto alla reintegrazione nel posto di lavoro.Il lavoro non è più un diritto come ha affermato la Fornero e l’azienda è di esclusiva proprietà dei suoi padroni.Non avrà obblighi sociali di nessuna sorta come stabilisce la Costituzione.Anche il lavoro è diventato quasi irraggiungibile.La legge Biagi è stata ribadita.Non esiste più diritto ad un contratto a tempo indeterminato ed al salario contrattuale.Non soddisfatti di ciò con l’art.8 è possibile in sede aziendale disconoscere leggi e contratti nazionali se questo fa comodo alla "maggioranza"dei lavoratori.Tutte le misure contro i lavoratori sono state prese dal Parlamento quasi alla unanimità(anche dal Pd) con la sola opposizione del piccolo partito di Di Pietro.Queste misure sono state votate con la motivazione che se vogliamo attirare investimenti esteri dobbiamo ridurre lo status dei diritti delle persone e dentro il quadro di gravissimi oneri finanziari come il risanamento del debito pubblico a pubblico a colpi di 50 miliardi l’anno per 20 anni,il pareggio di bilancio

segue

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 01.01.13 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Quest'anno mi hai un po' deluso per la limitazione di libertà imposta con l'esclusione di validi elementi e la fobia televisiva, che per quanto giustificata, non può valere per tutti. Lascia liberi tutti di esprimersi con i mezzi più consoni, anche a costo di rimetterci, perchè la LIBERTA' NON HA PREZZO.
Comunque, BUON ANNO!

Pino Lalli 01.01.13 06:43| 
 |
Rispondi al commento

Cari italiani che lasciate commenti idioti fuori dal tema principale, con istigazione all'odio tra nord e sud, non avete rispetto di persone che hanno perso il lavoro non per proprie colpe.
Molti italiani se ne fregano dei botti e poi per chi non lo sapesse....chi non ha soldi per mangiare, non ha soldi per festeggiare.
Chi lavora, può usare i suoi soldi come meglio crede, sia a nord che a sud.
Ringraziate il padreterno se siete fortunati ad avere un lavoro e non è detto che siate sempre fortunati.

MASSIMO dd (), cava de'tirreni Commentatore certificato 31.12.12 23:37| 
 |
Rispondi al commento

GIUSTO...
ora entro anch'io in
IPNO/PARÀ/ZAZEN
...e mi mutizzo...
o o o OMSA..!
Axzzo!
Hanno chiuso anche la omsa!
e no,
penso che rimando la meditazione

felice maritano, pietra ligure Commentatore certificato 31.12.12 22:06| 
 |
Rispondi al commento

PASIENSA...


PAZIENTI FRATELLI! Ancora qualche rito:
1 ora si sucano in tv il vecchione
2 mentre l'abbuffacenone
3 dopo,il merdone
4 poi il puttanone
E finalmente la citta' dei balocchi
andra' contenta a lettone.

:))) o no?

felice maritano, pietra ligure Commentatore certificato 31.12.12 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Scusate,avete mica anche il link
"tutto sulle troie,dove ,come e come
a gratis x tutti ?"..Non virtuale ,
ma di persona ...
.chissa' delle volte...
:))) scusate ma il cappottanno solitario,
...e' un po' come"Dreams of reasons"
...create monsters ;( FC pure a iddi !!!
:)))

felice maritano, pietra ligure Commentatore certificato 31.12.12 21:43| 
 |
Rispondi al commento

PAZIENTI FRATELLI! Ancora qualche rito:
1 ora si sucano in tv il vecchione
2 mentre l'abbuffacenone
3 dopo,il merdone
4 poi il puttanone
E finalmente la citta' dei balocchi
andra' contenta a lettone.
F N C L OOOOO!!! :)))
Rettificato

felice maritano, pietra ligure Commentatore certificato 31.12.12 21:19| 
 |
Rispondi al commento

PAZIENTI FRATELLI! Ancora qualche rito:
1 ora si dicano in tv il vecchione
2 mentre l'abbuffacenone
3 dopo,il metadone
4 poi il puttanone
E finalmente la citta' dei balocchi
andra' contenta a lettone.
F N C L OOOOO!!! :)))

felice maritano, pietra ligure Commentatore certificato 31.12.12 21:15| 
 |
Rispondi al commento

L 'ITALIA AGLI ITALIANI
IL LAVORO, PRIMA DI TUTTO, AGLI ITALIANI!...
poi si vedrà!

un disoccupato...italiano!

alberto z., PN Commentatore certificato 31.12.12 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Un uomo non deve mai perdere la sua dignita', ma in questa Italia violentata da una politica corrotta e ladra può succedere anche questo. Ribelliamoci e diamo forza al M5S. Dobbiamo volerlo!

moreno D., vicenza Commentatore certificato 31.12.12 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, solo una precisazione in merito ad una delle testimonianze:
fino ad oggi la RAI non ha mai "esodato" nessuno dei suoi dipendenti a contratto a tempo indeterminato... lo sta minacciando come prospettiva futura, ma i dipendenti Rai che sono andati via anticipatamente lo hanno fatto in maniera volontaria e con incentivazione...
la Rai ha tante altre colpe, ma al momento non questa.
Scusate

Stefano Tigani 31.12.12 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me i primi 5 punti da sviluppare e realizzare sono:
1) Abolizione integrale del finanziamento pubblico ai partiti e del finanziamento all’editoria. I risparmi sono destinati alla creazione di nuovi posti di lavoro, alla riforma del sistema sanitario e di quello scolastico;
2) Abrogazione della legge n. 223/1990 c.d. legge Mammì e contestuale emanazione di una legge che consenta a ciascun soggetto, pubblico o privato, di detenere al massimo il 10% complessivo (fra televisione, radio e giornali) dei mezzi di informazione;
3) Abolizione dell’IMU sulla prima casa per gli immobili di valore inferiore ai 500.000 euri ed obbligo di IMU per tutte le fondazioni bancarie e per tutti gli edifici privi della finalità di culto del Vaticano. Introduzione della tassa patrimoniale (aliquota del 55%) per redditi superiori ai 200.000 euri;
4) Taglio del 90% delle spese militari (es. non si comprano più i caccia F 35 e non si finanziano più le missioni all’estero) e destinazione delle risorse finanziarie alla Sanità ed alla Scuola;
5) Riduzione (con effetto retroattivo) delle pensioni d’oro (es. Cimoli, Burlando ecc.) – ossia quelle pari o superiori ad € 10.000 al mese - in misura non inferiore al 60% del loro valore attuale. Abolizione integrale delle Province con popolazione inferiore a 1 milione di abitanti e creazione dell’area metropolitana (comune più provincia) in quelle (es. Roma, Milano ecc.) con più di un milione di abitanti. Le risorse derivanti da tali risparmi sono destinate a sanità, istruzione e creazione di nuovi posti di lavoro.
Se sei d’accordo con me, ti chiedo la cortesia di cliccare sul link in fondo alla pagina e di votare la mia proposta oppure, se non puoi farlo in quanto non sei un attivista registrato, di diffondere il più possibile (face book, twitter, mail ecc.) questo messaggio. Buon 2013!

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/12/come-trovare-risorse-per-loccupazione-la-sanita-e-la-scuola-4.html

Benedetto Neroni Commentatore certificato 31.12.12 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il discorso del presidente lo stampo e me lo metto lì in bagno, che tanto prima o poi la carta igienica finisce...

illy 31.12.12 18:15| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA SERA CHI SARANNO GLI PSICOPATICI CHE FARANNO

DA GUARDIA AL BLOG?

Sempre io 31.12.12 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1000 EURI PER L'INDIRIZZO DELLA SCEMA BOLOGNESE!

Sempre io 31.12.12 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..viviana vvv W sacerdotesa dell'occulto, te lo ho detto "rispetta gli altri o mi farai incazzare non poco" . stronza, rispetta chi non può dotarsi della tua scienza da megera.
hai detto :
"a domanda stupida non c'è risposta
è proprio vero: chi non capisce niente da principio, continua a non capire niente fino in fondo"
va a pisciare da un'altra parte la tua saggezza fatta di copia/incolla da internet, stronza, meriti un calcio in culo

bob l. Commentatore certificato 31.12.12 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER IL NUOVO ANNO VORREI

BERLUSCONI AL GOVERNO

MARONI GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA

PIU' FICA

E MOOLTO MOOLTO MENO FROCI IN GIRO!

Sempre io 31.12.12 17:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER CAPIRE UN PO' MEGLIO COS'E' L'ITALIA.

Hanno liberato l'imprenditore di LA SPEZIA. Sono contento. Bravi. Oggi i rapimenti sono risolti velocemente e bene.

Quelli però con qualche annetto sul firone, si ricorderanno senzaltro che la PIAGA DEI RAPIMENTI in Italia, in un passato molto recente, era una cosa grave e tremenda. Molto spesso i rapiti non tornavano neanche più. Oggi ci scandalizziamo per l'Africa, lo Yemen, la Somalia, ma pochi anni fa noi non eravamo molto diversi.

Tutto trovò soluzione perchè il figlio di un imprenditore bresciano, SOFFIANTINI, rivolgendosi alla POLIZIA DI STATO, fece scoprire che, dietro i rapimenti in una certa zona d'Italia, esisteva una collusione stretta tra l'anomima e un GENERALE DEI CARABINIERI.

Per vendetta, i CARABINIERI dopo poco fecero scoprire che la stessa collusione esisteva tra l'anomina SARDA e un ALTISSIMO FUNZIONARIO della POLIZIA di STATO.

Messi sotto inchiesta, uno tentò il suicidio e l'altro ci riuscì. Il fenomeno dei SEQUESTRI in Italia praticamente scomparve.

Parliamo di questi di problemi.
Scopriamo chi siamo veramente.
Fatta pulizia, e potrebbe volerci molto tempo e tantissima buona volontà, si potrà ripartire. Forse.

Andrea Sapori (andrea sapori), Milano Commentatore certificato 31.12.12 17:55| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia alla fame

AH AH AH AH AH AH


BEPPONE, SE L'ITALIA FOSSE VERAMENTE ALLA FAME,

SAI CHE SILENZIO CI SAREBBE IN GIRO QUESTA NOTTE,

SPECIALMENTE IN QUEL DEL NORDAFRICA D'ITALIA?

INVECE CHIEDITI QUANTI MILIONI DI EURO SPENDERANNO

I TERONI DE MERDA IN BOTTI!

Sempre io 31.12.12 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..vivi' lilli' e lallà , donne delle quote rosa del M5S , ci dite che cosa mai nella vita avete fatto di buono ?..vivi lilli e lallà

bob l. Commentatore certificato 31.12.12 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LO STAFF-VIVARELLA

FA FINTA DI NON AVER CAPITO!

Sempre io 31.12.12 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2013 Fuga da New York? O da Roma? eh eh eh eh ehhe

https://www.youtube.com/watch?v=SmBZt6YPCI8&feature=player_detailpage

Forza Yena Pliskin!


Francesco*****

Francesco S., Roma Commentatore certificato 31.12.12 17:39| 
 |
Rispondi al commento

APERTO IL TOTO PALLOTTOLA VAGANTE

E IL TOTO DITA DILANIATE IN QUEL

DEI PORCOLETANI!


QUEI PARASSITI CHE SEMBRA SIANO RIDOTTI ALLA FAME

ED INVECE HANNO CENTINAIA DI EURO A DISPOSIZIONE

PER SPENDERLI IN POLVERE PIROTECNICA!

SCOMMETTO SU 2 MORTI (E' UN PECCATO CHE NON SIANO

ALMENO 20.000) E 12 DITA IN FUMO!


CAZZO CI STAI A FARE VESUVIO SE DORMI!

Sempre io 31.12.12 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Pieluigi di Pesaro, che stimo:

se avessimo un po' dico un po' di crescita, se non avessimo un debito pregresso spaventoso, se avessimo risorse a basso costo, se avessimo un trend socio-economico positivo, se...

I conti che fanno gli economisti ottimisti, credo si basino su due errori di fondo: fiducia in chi fornisce i dati, sopravvalutazione degli indici economici.

Sono 50 anni che l'Italia fa il gioco del compra-copri: usa una carta di credito per pagarne un'altra. Oltre a ciò, abbiamo tali e tanti problemi di ordine pratico, e parlo proprio del quotidiano, che ogni considerazione che non sia di pura sopravvivenza spiccia, è un'utopia.
Gli stati che potrebbero attuare una retro dall'euro non hanno la spazzatura alta 3mt nelle strade...

Non abbiamo margini per attuare politiche di crescita. Non siamo competitivi e non ci fanno più credito.

Andrea Sapori (andrea sapori), Milano Commentatore certificato 31.12.12 17:36| 
 |
Rispondi al commento

era un bel blog frequentato da persone che volevano proporre soluzioni utili a questo paese,magari era utopia, ma l'aria era pura. Oggi leggo commenti che nulla hanno a che vedere con il movimento e le sue apirazioni, ma solo con l'ego personale di questo contro quello:Andatevene su altri forum liberate il blog dalla vostra presenza siete utili quanto una scorreggia in ascensore

pietro coraini 31.12.12 17:30| 
 |
Rispondi al commento

METTIAMO PER UN SOLO ISTANTE CHE DALLE NUOVE

VOTAZIONI RISULTI UNA MAGGIORANZA ALLA CAMERA

E UNA AL SENATO DIVERSA.

METTIAMO PER UN SOLO ISTANTE CHE PER RISOLVERE

IL PROBLEMA SI CHIEDA DISPONIBILITA' AL M5S.


NON E' CHE POI SALTA FUORI LA SCUSA CHE PER

UN SENSO DI RESPONSABILITA' VERSO GLI ITALIANI

MI DEBBA VEDERE IL M5S SOSTENERE IL


CENTROSINISTRA

O IL

CENTRODESTRA?


GLIELA POTETE FAR SOTTOSCRIVERE AL CAPO

TALE COSA PRIMA DI VOTARLO?

Sempre io 31.12.12 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MMT e DINTORNI

Faccio un esempio: nel mi pare 1973 Nixon fa uscire dalla parità aurea il dollaro, e si mette a stampare moneta, finanziando il deficit federale fuori controllo per il Vietnam, ma non solo. Si sospetta addirittura che venda la riserva aurea, il mitico Fort Knox. Infatti fu l'ultimo presidente a cui fu permesso di visitare i depositi. INCREDIBILE!!!!! ALLUCINANTE!!!!
Esplode il bilancio e inizia la spirale di indebitamento che porterà a varie crisi finanziarie tra cui anche questa qui.
Ok. La domanda è: gli USA si possono permettere di attuare queste politiche finanziarie? Ebbene sì. Perchè? Nessuno, ancora per i prossimi 30 anni almeno, potrà permettersi di farci niente: sono troppo forti militarmente. E se gli manca qualcosa, vanno dove c'è disponibilità e se la prendono.
Nella crisi della Lehman erano sotto scacco dei fondi sovrani di CINA, URSS, ARABI e INGLESI. Ma chi dovesse pensare che in futuro siano disposti a prendere schiaffi ancora si sbaglia di grosso.
E' una questione di avere opzioni.
Noi non ne abbiamo. Mi spiace.

Andrea Sapori (andrea sapori), Milano Commentatore certificato 31.12.12 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AL PIZZAROTTI GLI SCAPPA ANCHE IL COLLAUDO

DELL'INCENERITORE!

AH AH AH AH AH

Sempre io 31.12.12 17:06| 
 |
Rispondi al commento

ANNO 2013 FUGA DALL'ITALIA,

nel caso in cui si materializzasse l'incubo di:

BERSANI- MONTI (CASINI + FINI), AL GOVERNO, CON BERLUSCONI IN OPPOSIZIONE (SIMULATA OVVIAMENTE IN QUANTO DESTINATARIO DI PROMESSE AD PERSONAM DA PARTE DELLA MAGGIORANZA).

virgovd 31.12.12 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Auguri

Buon anno a mio padre e a mia madre, suocera compresa

Buon anno a mia moglie

Buon anno alle mie figlie

Buon anno a mio fratello e a mia cognata

Buon anno agli amici, quelli veri

Buon anno a chi ha ancora un lavoro ma anche a
chi non ne ha più

Buon anno ai cassaintegrati e agli esodati

Buon anno a chi ha ancora voglia di cambiare

Buon anno a chi per mangiare rovista nei cassonetti

Buon anno a chi ha firmato, a chi firmerà, e a chi ha raccolto le firme per la lista del moVimento

Buon anno a tutti gli attivisti del moVimento

Buon anno a tutti i reporter per caso targati M5S

Buon anno a chi nonostante tutto ti saluta ancora con un sorriso

Buon anno a Beppe

Buon anno a chi ho dimenticato, non me ne voglia

Un Non Buon Anno alla classe politica.Tutta, nessuno escluso.Si a loro un non buon anno.Un bel vaffanculo, un vaffanculo di cuore, di vero cuore, dal profondo del mio cuore.

P.S. Buon anno a me, che stasera terrò la "TV" spenta dalle 20:00 alle 21:30

Simone S., Roma Commentatore certificato 31.12.12 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Consegnava botti a domicilio: denunciato
Sequestrata oltre una tonnellata di fuochi
Nell'auto 150 chili di "bomboni" e razzi

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 31.12.12 16:52| 
 |
Rispondi al commento

La Prova che Grillo serve solo a distrarre

http://miccolismauro.wordpress.com/2012/11/06/la-prova-che-grillo-serve-solo-a-distrarre/

Passavo per caso 31.12.12 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Elevo a Poesia ogni fiato e pensiero di viviana w e di lilly e di lalla...vivi lili e lalà

"e tu sei
un vero stronzo!!!
cosa parli, cosa offendi
persone che non conosci?
quale abisso
di cattiveria
ti spinge a insultare una
persona che potrebbe essere tua madre,
se mai ne hai avuta una?
una persona che si sta prodigando
nell'assistenza di un malato,
nonostante ne abbia più bisogno
lei con tutti i suoi malanni,
che resta ancorata al blog
come sua unica scialuppa di salvataggio
per non impazzire di dolore.
l'hai fatto per tutto l'anno
ricavandone immagino
una grande soddisfazione.
per l'anno nuovo ti auguro tutte le peggiori disgrazie che ti possano capitare,
così ti renderai conto anche tu
cosa vuol dire soffrire.
e ti auguro di trovare anche tu
un rompicoglioni
che ti insulti a tutte le ore."

vivi, lilly e lallà

bob l. Commentatore certificato 31.12.12 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Calderoli euro-secessionista
«Certamente il Berlusconi iper grillino odierno non è conciliabile con una politica responsabile. Certe posizioni sull’Europa sono da espulsione dal Ppe». Roberto Calderoli, “uomo porcata” della Lega.

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 31.12.12 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Ie previsioni per il 2013

Paolo di Tarso 31.12.12 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi facciamo vincere Beppe come persona dell'anno gli mancano un centinaio di voti forzaaaaaaa http://espresso.repubblica.it/dettaglio/vota-la-per

Biagio Siani 31.12.12 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Divertiti Italiano.
Domani toccherà a te e l'unico aiuto che ti sarà dato sarà un bel post su cui la gente ti darà tutta la sua comprensione e il suo sdegno per quello che ti è successo, dopo passeranno ad un altro post.
Tanto tocca sempre agli altri.
Buon anno.

MAX 31.12.12 16:32| 
 |
Rispondi al commento

ROMA - Comincia la festa nel mondo per salutare il 2013. Dopo le isole Samoa, le prime a entrare nel nuovo anno, anche la Nuova Zelanda ha detto addio al 2012. Ma i bambini di Wellington avevano giàassistito a un'anteprima di fuochi di artificio, organizzata nella baia dai loro genitori per mandarli a letto prima. Fuochi d'artificio anche a Sydney in Australia, per salutare il nuovo anno.

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 31.12.12 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se l'alleanza monti-bersani dovesse andare in porto,non rimarrebbe che la rivoluzione armata per salvare l'italia.per quanto mi riguarda,mi alleerei anche con satana pur di evitare che questi due mostri distruggano l'italia.ricordate:questi due sono,persino,peggiori di berlusconi.


Tenta di rubare cavi di rame, muore folgorato

cari grillini : una prece per il vostro fratello che ci ha lasciati

Enrico Maria Conte Commentatore certificato 31.12.12 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLO STRONZO E' DECEDUTA LA SUA PUTTANA PREFERITA!

I MIGLIORI SE NE VANNO E GLI STRONZI RIMANGONO!

Passavo per caso 31.12.12 16:25| 
 |
Rispondi al commento

realta' della vita :Firenze, due ladre rom arrestate mentre tentano furto in appartamento

poi c'e gente malata: Amnesty a Roma contro la discriminazione dei rom

Enrico Maria Conte Commentatore certificato 31.12.12 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora con sta MMT... niente, non c'è verso...

Se parti da oltre -2000 miilardi di euro di debito non esiste nessuna teoria economica applicabile. A meno che ti venga azzerato il debito che hai contratto con BCE e FMI. E non lo vedo probabile.
Certo, fossimo una potenza nucleare e avessimo un' economia reale solida, cioè basata su materie prime e tecnologie avanzate, potremmo mandare tutti a fare in culo e fregarcene. Ma ancora non mi sembra sia così...

Invece, mi sembra molto più probabile che, nel caso si vincesse le elezioni, i servizi segreti della NATO, attuino tutta una serie di operazioni per defenestrare chiunque provi a non allinersi con i loro interessi. Lo hanno già fatto in passato e per molto meno di 2000 miliardi di euro.

Andrea Sapori (andrea sapori), Milano Commentatore certificato 31.12.12 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

michele da rimini.
dai che la visitina a casa tua è gia bella e pronta.
o forse tu sei uno di quelli con grate porte blindate antifurto ecc ecc?
dai dimmelo emerito coglione

franco unoenessuno 31.12.12 16:22| 
 |
Rispondi al commento

È caccia, nel milanese, a un gruppo di rom protagonisti di un inseguimento nei confronti di una donna e un bambino, anch'essi rom che ha provocato incidenti, lievi, in autostrada. Tutto ha inizio sulla Torino - Venezia non lontano dal casello di Agrate: uno speronamento di due auto con a bordo dei om (su una di queste una donna e un bambino, sull'altra tre uomini che inseguivano) ha causato una serie di tamponamenti, non gravi. Sul posto arriva l'equipaggio di Busnago Soccorso (Anpas). Gli operatori vengono minacciati e aggrediti. Arriva la Polizia, i rom fuggono, mamma e bambino restano sul posto, in carico agli agenti

mah!! eppure ci son dei matti nullafacenti che dicono che e' tutta cultura

Enrico Maria Conte Commentatore certificato 31.12.12 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon pomeriggio e Buona Fine e Buon inizio di un anno fatto di nuovi aumenti e di proposte al potere vecchie, vecchie come sono loro che Bramano solo la sedia e i soldi, del paese si è già capito da oltre 30 anni che non gli importa niente,semmai a loro interessa non perdere il potere di poter far girare le loro economie " INDUSTRIE ATTIVITA' COMMERCIALI TELEVISIONI" che quest'ultime trasmettono e fanno propaganda solo per il loro mulino.
E a noi non ci pensa nessuno altri imprenditori in questi ultimi giorni dell'anno si sono tolti la vita perchè sono stati privati della dignità di poter lavorare onestamente invece no per mantenere questa coltre di marciume aumentano le tasse aumentano tutti quei prodotti che servono per lavorare Combustibili elettricità assicurazioni ma loro non si sono tolti neanche uno dico uno solo di privilegio che per la totalita vorrebbe dire molti soldi in meno di debito pubblico, ma questo non lo fanno perchè oltre che Traditori della Patria, oltre che ladri Truffatori a piede libero hanno la faccia tosta di mettersi ancora davanti al pubblico come se niente fosse colpa loro.
Ed io dico anche contro i miei ideali pacifisti che senza sangue questo paese resterà un paese di stolti caproni e servi della gleba svegliatevi tutti ITALIANI!!!!!

Davide Franchin, treviso Commentatore certificato 31.12.12 16:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fa scoppiare un petardo in un tubo metallico, perde un occhio

casso!! adesso bisogna pure dargli la pensione!!!

Enrico Maria Conte Commentatore certificato 31.12.12 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Cara Viviana e cari amici – E' col sorriso sulle labra che scrivo.

Viv. Mi rispondi citando Brecht , quale onore ! Un autore incredibilmente bello, pensa che in gioventù “trascinavamo” per le fabbriche occupate un giovane napoletano che ne adattava i testi , nell'opera dei tre soldi. Quel giovine è oggi un attore di fama internazionale.

Sono commosso! Ma ti dico anche che Brecht e la Rosa Luxemburg , e gli Spartachisti, non hanno niente, ma proprio , niente a che spartire con la nostra storia!

Il nostro Fascismo era, ed E' , molto ma molto vicino, se non simbiotico, con il nostro post-fascismo e con il SOVIETTISMO.

Facciamo fatica a concepire , tutti gli italiani, fors'anco io, una democrazie di regole ferree e scritte da CITTADINI , normali cittadini.

Continuiamo in questa NON-CULTURA a ricercare persone al di sopra del normale e nell'ambito dell'INNATURALE, i Cristi e i Cesari che ci possano governare.

Vedi anche tu il CINCINNATO che hanno chiamato al governo. Non è ritornato nelle sue stanze universitarie, si crede l'unto del signore.

A chi dobbiamo la mancanza totale di una crescita DEMOCRATICA E CIVILE IN ITALIA?

Uno dei più grandi colpevoli fu IL MIGLIORE. Andò in Spagna e ...si mise ad ammazzare gli ANARCHICI. A Mosca si mise ad ammazzare tutti, compresi gli italiani, che non si piegavano agli orrori Staliniani. Nel 1948 si mise a fare il ministro di giustizia e ...rimise al loro posto tutti i fascisti! Nel frattempo gli intellettuali italiani che facevano??????????????????????????

ABBOZZAVANO ! Ci tenevano alla pelle e alla carriera !

Bello Brecht ! Ma preferisco mille volte di più LEONARDO SCIASCIA !

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 31.12.12 16:16| 
 |
Rispondi al commento

nel mentre che tutti si aspetta il discorso di napolitano iniziamo a fare noi "il discorso" a tutti http://www.beppegrillo.it/movimento/donazioni/ questo è il momento di contarci veramente.

Francesco Andrea Tidu, Sinnai Commentatore certificato 31.12.12 16:13| 
 |
Rispondi al commento

A Beppe,

ma er discorso de capodanno lo fai fa solo a chi c'ha fatto er danno?

Viecce a fa l'auguri co' 'mber discorso de fine anno, magari tanti se rincuoreranno, aspettanto 'sto caxxo de capodanno!

Fatte vede Beppe, da uno bravo ahahahahaha!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.12 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ci fai il discorso tu, stasera? Grazie

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 31.12.12 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Servono uomini con una dirittura morale assoluta e determinati da una forza micidiale, perchè alla fine Bersani e Monti si accorderanno, sulle politiche di inchiappettamento sociale avanzato almeno. Non potranno fare altrimenti. Diranno che sarà per salvare l'Italia. Ma le uniche cose che salveranno saranno le banche e la chiesa. Una grosse coalition che governerà il paese per gli anni a venire, come in Germania.
Anche Berlusconi e la Lega, che adesso fanno gli scontrosetti, si accorderanno tra loro per la gestione degli interessi personali. Nella Lega un buon 70% ha preso soldi dal Berlusca in passato (come Calderoli sa bene) e non vede l'ora che la cosa ricominci. Maroni è come Alfano: non ha ancora capito cosa è successo veramente. Per evitare rogne Bersani e Monti garantiranno al nano di non toccargli le TV e di non mandarlo in galera e lui farà il bravo bambino.
Quindi, ammesso e non concesso che il M5S prenda il 20% (?), in parlamento che ci si va a fare? Dico fare sul serio, non solo casino.
Non conveniva starsene fuori e lasciare che si scannassero tra loro, per poi puntare veramente a rifondare il paese?
Così mi sembra che saremo solo dei vocianti figuranti. Tenendo poi presente che avremo tutti i media contro, ferocemente. E ci mancherebbe.
L'elenco di cose da fare di Grillo, tolto euro e fisso sindacale, è ok. Ma ci sono alcuni punti che suonano come minaccie alle categorie privilegiate: il che va bene, ma è un vantaggio stupido da regalare ora. I programmi si applicano, quando si è al potere, non si minacciano. Capisco essere onesti, ma ingenui sarebbe meglio di no.
A volte ho paura che Beppe si dimentichi con chi ha a che fare e cioè con gli italiani.

Andrea Sapori (andrea sapori), Milano Commentatore certificato 31.12.12 16:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fuori la chiesa dallo stato.
Fuori lo stato dalla chiesa.
E' un matrimonio negativo che ci è sempre costato carissimo
come furti organizzati
come diritti civili negati
come coscienze morte o assopite.
E' tempo che ognuno stia al suo posto e non interferisca nelle vite altrui.
Rispetto per chi è religioso purchè tenga la giusta distanza,sia dalla proprietà comune,sia dalle idee individuali o collettive che siano.
Reddito di cittadinanza e controllo LAICO sulle risorse destinate a chi ha più bisogno.
Equiparazione fiscale,fine di privilegi secolari,fine ingerenze autoritarie in politica.
Gestione comunale,fine caritas e affini se non coi contributi PRIVATI ,pagare imu e così sia,fine contributi a scuole private:I SOLDI VANNO ALLA SCUOLA PUBBLICA.
Vorrei un M5*****pronto e preparato sulla questione,ci sono anche religiosi in gamba ma rappresentano delle eccezioni,la norma è una gigantesca zecca che succhia enormi risorse dal patrimonio comune.
Nel rispetto di tutti e di ciascuno,è il momento non più differibile di liberarci,di liberare liberamente la nostra integrità e la nostra dignità di esseri umani che possiedono la virtù del libero arbitrio.
Ripeto,rispettando tutti,per il bene di tutti e di ciascuno.

nino f. Commentatore certificato 31.12.12 15:56| 
 |
Rispondi al commento

..senti viviana w, se la smetterai di fare la supponente, di scrivere chi può scrivere e chi no, se la farai finita di credere di essere autorizzata a bollare gli altri, e se la smetterai di dare degli insetti agli altri e...se vorrai mai mantenerti in una posizioone di "rispetto" E DICO "RISPETTO" verso chi scrive e senza offesa ad alcuno, vuole solo dare un giudizio, suo proprio (anche ingenuo), allora ti lascio perdere. Signora mia, ho fatto il carcere nella mia vita ed a te figurati se mi fa paura darti un bel calcio in culo se mi gira...a meno che tu non voglia parlare di letteratura fellatia..

bob l. Commentatore certificato 31.12.12 15:54| 
 |
Rispondi al commento

amici auguri a tutti

roberto bernardi, barge-cuneo Commentatore certificato 31.12.12 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo la democrazia.
http://www.youtube.com/watch?v=AwxxPUXDz8w

Fiandrino Giorgio, Torino Commentatore certificato 31.12.12 15:49| 
 |
Rispondi al commento

analizzando la classe politica che abbiamo,..non son altro che omuncoli senza palle,che si vendono al primo alitare di vento,gente che ha vissuto sulle spalle degli italiani per anni,facendo i loro interessi,....dei quaquaraqua ...in certi ambienti sarebbero stati fatti fuori in malo modo,incuranti dei problemi della gente ,tutte le loro energie messe solo al proprio servizio o del potente di turno,ecco cosa sono... dei quaquaraqua

emi m., crema Commentatore certificato 31.12.12 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto il programma della ME-MMT (Mosler Economics - Modern Money Theory). In parecchi punti sembra sposarsi con il programma del M5S. Perchè non lo si adotta come bozza di programma economico? Concordo con le spiegazioni che vengono date delle vere cause della crisi e sui rimedi proposti. Ho già visto su questo blog pareri negativi sulla ME, ma consiglio di leggere bene il programma e di rifletterci sopra. Anche avendo delle minime conoscenze di economia, si dovrebbe essere abbastanza imparziali ed ammettere che è molto interessante.

Pierluigi C., Pesaro Commentatore certificato 31.12.12 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Sergio, ma questo Lapo lo vogliamo utilizzare meglio come uomo immagine ? sa mai che qualcuno ricominci a comprare le tue auto, magari anche all'estero dove è più apprezzato che in questo paese di bigotti, fanne un'altra giusta dai

Alex Scantalmassi 31.12.12 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Lapo Elkan?????????????????????
Stai pippando cocaina(in Uruguay costa niente) e intanto ti fai penetrare da quel mulatto del trans
Kazako che si è fatto inculare 2.5 milioni di euro
in gioielli?????

Massimino di Quarto Oggiaro 31.12.12 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli eccellenti risultati 1+1 del Prof.Mario Monti,dice che lo spread sul debito è sceso,ma non conta un grosso aumento di disoccupati Italiani quindi il risultato che il debito viene pagato da un numero minore di persone occupate con un aumento di percentuale maggiore di debito procapite! Economista del C....-Il debito lo paga solo chi lavora!!!

TORESAL 31.12.12 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Alle prossime elezioni avremo la prova se dio esiste oppure no: se la chiesa vince dio esiste e non rompete piu' le palle, se la chiesa perde dio esiste e s'e' rotto le palle.

Conte Max, Caritas Cortina 31.12.12 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da ragazzo al liceo si parlava spesso in classe della correlazione tra potere e mezzi di informazione , per cui penso proprio di avere abbastanza anticorpi a riguardo . Ho sempre letto i giornali e guardato la TV con il massimo spirito critico , ma quello che sto vedendo e leggendo da quando esiste il M5S è davvero , che io ricordi ,il massimo mai visto . Hanno fatto un fronte comune che va oltre anche i confini nazionali , uno spiegamento di forze degno di un attacco alieno . In tutta questa mer** salvo solo Travaglio , Gomez e Fini : vedremo come si comporteranno sotto le lezioni quando la lotta sarà all'ultimo sangue.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.12 15:22| 
 |
Rispondi al commento

In che modo possono accorgersi che le televisioni sono spente, stasera dalle 20.30 alle 21.00?
Sarebbe davvero un bell'augurio al rimbambito del Quirinale e i suoi accoliti.
SPEGNETE LE TV DALLE 20.30 ALLE 21.00!!!!!!!!!!

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.12 15:21| 
 |
Rispondi al commento

viviana, ma da che libro di poesie hai fatto i tuoi copia/incolla odierni ?

Enrico Maria Conte Commentatore certificato 31.12.12 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FITCH PREVEDE CHE , A CONDIZIONE CHE NEI PROSSIMI 20 ANNI ANDRANNO AL POTERE CON CONTINUITA' GOVERNI PSEUDOMONTIANI CHE PORTINO AVANTI AGENDE POLITICHE FILOEUROPEISTE , NEL 2013 IL RAPPORTO DEBITOPUBBLICO/PIL SARA' DEL 128% , ENTRO IL 2021 IL RAPPORTO SCENDERA' AL 110% . PREVEDE ANCHE DAL 2014 AL 2022 UNA MODESTA CRESCITA DEL PIL DEL 1%. PERO' SECONDO IL FISCAL COMPACT L'ITALIA DOVRA' AVERE IL RAPPORTO AL 60% ENTRO IL 2032. COME FARA' A RECUPERARE 50 PUNTI IN 10 ANNI ? http://www.reuters.com/article/2012/12/14/idUSWNA113620121214

Francesco C., Košice(SK) Commentatore certificato 31.12.12 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon anno Italiani.
Aumento di :
pedaggi autostradali
gas
iva
canone rai
prelievo diretto dai conti correnti
aumento multe
dopo sicuramente:
aumento benzina
aumento imu
anticipo sull'imu per l'anno successivo
diminuzione dei servizi ma non i dipendenti inutili
BUON ANNO ITALIANI

MAX 31.12.12 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amo l'Italia
l'Italia che sembra sempre ferita a morte
ma non muore mai

Amo l'Italia
l'Italia dell'arte e dell'allegria
che riesce a sanarsi sotto ogni angheria
Amo l'Italia che sopravvive
e che dei mali suoi, se può, sorride
Amo l'Italia che non si arrende presto
e che s'inventa la vita dal cuore onesto
Amo l'Italia dai mille volti umani
che ricrea la vita ogni dì con le sue mani
Amo l'Italia del mattino e della sera
l'amo quando fa giorno e quando fa notte
l'amo col cuore sereno e con le scarpe rotte
l'amo quando è ilare e quando è austera
l'amo con tutte le speranze interrotte

Non posso non amare ciò che sono
padre madre sorella figlia sposa
quando la penso ogni ira si riposa
e chi non ama l'Italia lo perdono

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 31.12.12 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Queste le matitine con cui andremo a mettere le nostre icse le prox elexxioni

cocosiannell 31.12.12 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se alla fine dei giochi non avrò la possibilità di votare cinque stelle la icse la darò al B. o al socipo cerebroleso,ci porteranno di filato nella vera merda e poi sarà la resa dei conti e le matitine per le icse non basteranno più e forse arriveranno anche gli amici Smith & Wesson ad aiutarci a riportare la demo-crazia
a spaghettiland.

cocosiannell 31.12.12 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

meno di 2 mesi e vinciamo le elezioni!semplice!

luca del 62 (), milano Commentatore certificato 31.12.12 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


31 dic 2012
LE PRIMARIE DEL PD: Troppi votanti a Messina rappresentante di lista denunci
http://www.enricodigiacomo.org/
Lettera a Bersani per segnalare l’enorme numero di votanti, 24.000, assolutamente difforme dal trend nazionale e delle altre province della Sicilia e il grandissimo numero di preferenze riportato da Francantonio Genovese e da una candidata senza alcuna esperienza politica a lui vicina. Ricorsi e contestazioni anche a Palermo e Caltanissetta. A dodici ore dalla chiusura dei seggi, ricorsi, contestazioni e lettere alla segreteria nazionale agitano il Pd siciliano. A Palermo la parlamentare uscente Alessandra Siragusa, solo quinta, ha già presentato un ricorso. A Caltanissetta invece in nottata sono intervenuti i carabinieri, dopo che Lillo Speziale, ex presidente dell’antimafia regionale, ha segnalato anomalie durante il riconteggio delle schede.

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 31.12.12 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Indagati: 4 su 5 ce la fa (parlamentarie pd)

Due le possibilità: o chi ha votato non si è informato oppure ha vinto la solita logica del clientelismo.
In provincia di Messina l’indagato Francantonio Genovese stravince con 19360 preferenze. La seconda Liliana Modica raggiunge appena i 6529 voti. Stesso discorso per la provincia di Trapani: l’indagato Antonio Papania si piazza al primo posto con 6165 voti seguito da Pamela Orrù che racimola soltanto 2420 preferenze.

In provincia di Enna vince l’omonimia: Mirello Crisafulli ottiene infatti 6348 voti mentre l’indagato Vittorio resta al palo.

Anche in provincia dell’Aquila l’inquisito Giovanni Lolli fa la sua bella figura piazzandosi al secondo posto con 2598 voti e raggiungendo una percentuale del 35%. Vince però Stefania Pezzopane con il 42%. Entrambi i nomi però troveranno posto sulle schede elettorali del Pd. Stessa solfa a Massa Carrara dove l’indagato Andrea Rigoni si impone con 5610 voti contro i 2506 di Maffei e i 631 di Musoni. Di questi i primi due verranno inseriti sulle schede elettorali.

Questa è la chiara dimostrazione che i partiti non devono candidare le persone che hanno conti in sospeso con la giustizia. I cittadini, e in particolare gli elettori del Pd, non sono stati pronti a dare quelle risposte che ci si aspettava. Meglio avrebbero fatto i garanti di quelle province a scegliere nomi nuovi e senza carichi pendenti.

http://www.infiltrato.it/notizie/italia/parlamentarie-pd-sel-vincono-quasi-tutti-gli-indagati-conferme-per-i-big-con-qualche-sorpresa


Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.12 15:04| 
 |
Rispondi al commento

[OT]
Da oggi è attivo per la raccolta firme circoscrizione estero Europa anche il Consolato Generale di Edimburgo, Scozia.

Per piacere, fate circolare tra chi vive in Scozia o nel Nord dell'Inghilterra!

http://delegit.blogspot.it/2012/12/movimento-5-stelle-presentato-modulo.html
[/OT]

Dave R., RomaEdimburgo Commentatore certificato 31.12.12 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Sempre elegante, questa VIVIANA, fine, profonda, intelligente.. Ci tiene a mostrare sempre la sua faccia migliore o, forse, l'unica che ha, si sente la persona di classe che quando parla sa sempre cosa dire e come dirlo, quel che mi piace di più in lei è la sua capacità di argomentare e di convincere, una vera oratrice, ma soprattutto una vera sIGNORA :-))

Città del sogno Commentatore certificato 31.12.12 14:59| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

SI ANALIZZANO I REDDITI DEI CITTADINI SOLO PER COLPIRLI O LE SPESE PER PRESUMERE REDDITI NASCOSTI PROVENIENTI DA EVASIONE. VUOL DIRE CHE SE TRA UN PO' L'ELEMOSINA O GLI AIUTI DI GENITORI O PARENTI DOVRA' ESSERE ELARGITA CON ASSEGNO PER EVITARE CHE CHI LA RICEVE CADA NEL REDDITOMETRO O NELLO SPESOMETRO!!!
MA CHE CAXXO DI PAESE E' QUESTO?????
PERCHE' LO STATO NON SI PREOCCUPA DI INDAGARE SULLE CONDIZIONI DEI NUCLEI FAMILIARI E DEI CITTADINI PER VERIFICARE, AL CONTRARIO SE QUESTI HANNO BISOGNO DI AIUTO E QUINDI DI SOLDI PER SOPRAVVIVERE?
IL CONCETTO STATO IN QUESTO PAESE E' SOLO QUELLO DI TOGLIERE AI POVERI PER DARE AI RICCHI E ALLA CLASSE POLITICA E FINCHE' SARA' COSI' LA GENTE NON POTRA' CHE ODIARE E MALEDIRE LE ISTITUZIONI!

marco e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.12 14:57| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mille auguri a Beppe Grillo e grazie di cuore per quanto sta facendo.
Mille maledizioni ai nostri politici corrotti, che possano crepare tra mille sofferenze.
Cosi' sia.

fath-tiikaz.iitua 31.12.12 14:55| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci vuole un miracolo perché il m5s vinca le elezioni

io sono cristiano, credo nei miracoli

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 31.12.12 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bob davvero cresci.o comtinui a far figuracce e non e' bello.a che ti serve?ciao

luca del 62 (), milano Commentatore certificato 31.12.12 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stavo pensando che le proposte da mettere in programma, oltre che ricevere tanti voti dovrebbero essere soggette a referendum. Non mi riconosco nella proposta più votata nel forum.
Anzi tutte le proposte importanti per la nazione dovrebbero essere sottoposte a referendum, e non legate a un programma di un movimento.
Voglio dire che voterò il m5s per realizzare la democrazia, non per uscire dall'euro. che è un problema secondario.
E' vero che è stata usurpata la sovranità popolare in ambito monetario, ma anche in tutti gli altri ambiti, e quello monetario è solo uno

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 31.12.12 14:52| 
 |
Rispondi al commento


1N A -- -- 35A
/ /
nonims
------

0o..o0 31.12.12 14:52| 
 |
Rispondi al commento

sempre meglio che nascondersi sotto ai commenti più votati.. ;)


Berlusconi con quel borsalino nero ...sembra tanto un messaggio subliminale.Mi ricorda vecchi dittatori...sarà.Comunque alla sua vista mi assalgono coniati di vomito.Un buon capodanno a chi può festeggiarlo e che il 2013 porti novità positive..auguri.

michele ., rimini Commentatore certificato 31.12.12 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alcuni aforismi, che spiegano, meglio di tanti discorsi, perché un cambiamento per l’Italia è estremamente arduo (non impossibile voglio credere) nonostante il sacrificio, spesso non debitamente riconosciuto, di moti tra i quali, in primis, quello del sig. Beppe Grillo:

S'è fatta l'Italia, ma non si fanno gli italiani.
Massimo d'Azeglio)

Gli italiani − vivono d'arte, vivono d'amore e muoiono disperati.
Roberto Bazlen)

Una qualità degli italiani è quella di volare in soccorso dei vincitori (es.: vedi parlamentarie PD).
L'italiano ha un solo vero nemico: l'arbitro di calcio, perché emette un giudizio.
(Ennio Flaiano)

Gli italiani, generosissimi in tutto, non sono generosi quando si tratta di pensare.
(Carlo Emilio Gadda)

"Credere, obbedire, combattere": lo slogan imposto a un popolo che non crede in niente, non sa obbedire, e non vuol combattere.
Nessuno, meglio dell'italiano, sa conciliare l'individualismo col conformismo.
(Roberto Gervaso)

Gl'italiani non hanno costumi; essi hanno delle usanze.
(Giacomo Leopardi)

I cittadini italiani si dividono in due categorie: i furbi e i fessi.
(Giuseppe Prezzolini)

Un popolo che ignora il proprio passato non saprà mai nulla del proprio presente.
(Indro Montanelli).

Un sincero augurio a tutti per un 2013 senza patemi.

virgovd 31.12.12 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

temo un rigurgito edonista, il popolo ha un limite oltre il quale crollano le speranze, riaffiorano le sue paure più inconfessabili, smette di pensare e agisce, magari si astiene e poi agisce, vedrete


PAROLE DI DON GALLO

Vedo invece perfetto per gli esercizi spirituali il professor Monti.
Diamine! Sei mesi di esercizio a questo novello chierichetto del capitalismo. Tutto precisino, a modo, pieno di sé, bravo, buono. L’economista che rende poveri i poveri e ricchi i ricchi. Con l’aiuto del Vaticano, che nemmeno De Gasperi aveva ricevuto in forme così macroscopiche, avrà un buon convento dove ritrovare il silenzio come arma di speranza e fede. Lui sei mesi in assoluto silenzio, e sei mesi di corrida canora e feste e ogni altra felicità ai disperati che hanno perso il lavoro.

Elio G., Toronto, Canada Commentatore certificato 31.12.12 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stasera l'italia puo mandare un grandissimo messaggio. dalle 20:30 alle 21:00 spegnamo la televisione facciamo vedere che noi non siamo complici di tutto questo

massimo 31.12.12 14:28| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La distruzione dello stato ad opera delle cavallette pdl-pdmenoelle sta cominciando a fare i primi danni seri.
Io un lavoro temporaneo lo trovo, però così non posso accudire mio padre che ha una pensione da fame
e non posso avere un aiuto da un welfare che non esiste più, dei figli di cagna della partitocrazia che con le false pensioni di invalidità ci pagale sue lercie, marce e schifose clientele, sopratutto meridionali.
Speriamo nel burrone fiscale americano, che ci porterà alla bancarotta e quindi al linciaggio collettivo delle merde partitocratiche.

Mario Genovesi 31.12.12 14:24| 
 |
Rispondi al commento

c'è grande attesa per il discorso di fine anno di Beppe Grillo, tutto il pianeta, e anche oltre i nostri confini, attende di sapere se darà lo sciogliete le righe, tutti a casa, oppure se sarà guerra a oltranza fino alla vittoria completa contro i neonazisti, siamo soli, gli Usa & Getta per la prima volta nel corso della loro storia hanno deciso di fare da spettatori, perché perché perché sanno che ci scanneremo tra noi, siam ancora troppo forti per un loro intervento diretto oltreoceano, abbiamo ancora il risparmio residuo che abbiamo ereditato, siamo tutti schierati a difesa del nostro risparmio, tutelato dalla costituzione, è Beppe è il nostro condottiero in questa battaglia, se si arrende lui è la fine, si butteranno alle ortiche le divise e vestiremo gli abiti civili per confonderci tra la massa, sperando che il nemico non abbia la vista troppo buona, altrimenti tutti in galera nel carcere di spandau ballet, e la fine delle nostra ambizioni politiche.


.."Ci consolavamo
con storie che raccontavano
di persone più povere di noi
la triste allegrezza
dei disperati"

Cosi la frase fà piu presa e si candida al premio nobel della letteratura.
..o somma poetessa

ps. soc'men ben ben cino, ma in bolognese non si dovrebbe dire "allegressa" ?..in attesa di luca 62% di attività celebrale

bob l. Commentatore certificato 31.12.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qusta sera napoleone si arramptchera' sui vetri sparando cazzate e fara' venire il mal di pancia agli italiani ,non si potrebbe oscurarlo? facciamo parlare il grillo che dira' la verita' di come stanno le cose in italia.viva il 2013 con la vittoria del m5s

aldo ., varese Commentatore certificato 31.12.12 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Alberto microsatira

Il governo dei tecnici ha mostrato come la qualità dei professori universitari in Italia non sia granché.

Dopo aver visto le sue scelte di politica economica è la Bocconi a non volere più Monti.

Berlusconi crede che l’overdose di presenze in tv lo aiuti. Qualcuno gli spieghi che non funziona come col Viagra.

Ma vogliamo ricordare gli incoraggianti inizi di Monti come principale collaboratore del ministro Cirino Pomicino?

La cosa positiva del 2013 sarà che nessuno potrà scrivere baggianate sul 13-13-13.

Casini: «Alle elezioni non ci venderemo a nessuno per un piatto di lenticchie». Si aggiunga cotechino e purè.

Alfano è una Olgettina particolarmente stempiata :)

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 31.12.12 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bersani va a laurà, barbun !


andiamo con il discorso di entrata in guerra al fianco delle potenze dell'asse da stiro dai, che poi vado

Alex Scantalmassi 31.12.12 14:06| 
 |
Rispondi al commento

ahahah è giù arrivata la risposta di Monti per Bersani, non devo chiarire la mia posizione rispetto al PD,

Bersani pensava di esserselo comprato con i vostri soldi !!!

uauauauauaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhh !!!

Alex Scantalmassi 31.12.12 14:05| 
 |
Rispondi al commento

http://www.eugeniobenetazzo.com/manifestoeconomico.htm

vogliamo studiarcelo? e basta lamentarsi!

vito b. Commentatore certificato 31.12.12 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti
bande di beste dall'est
Questo è un grave problema, non si tratta minimamente di giovani disperati ma di giovani bestie senza nessun scrupolo che vogliono solo ubriacarsi, drogarsi e fare la bella vita alle spalle degli italiani.
Si stanno dilapidando fortune in sistemi dall'allarme, griglie , porte blindate,ecc ec.
Il costo è altissimo in tutti i sensi.
E aumenterà esponenzialmente.
Temo che bisognerà farsi giustizia da soli

franco unoenessuno 31.12.12 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi facciamo vincere Beppe come persona dell'anno votate a questo link : http://espresso.repubblica.it/dettaglio/vota-la-persona-dellanno/2196357

E' una vergogna che beppe ha avuto meno di mille voti, dategli 5 stelle e votate lo facciamo salire in 1 ora.

Biagio Siani 31.12.12 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che stà accadendo è solo l'inizio, il popolo ha imboccato la strada della miseria e della fame; stiamo rivivendo i momenti tragici del dopoguerra. Il capitalismo ha fallito, con la sua promessa di portare ricchezza per tutti,ha portato ricchezza per pochi e sacrifici, sofferenze, e fame per molti. L'unico responsabile è l'incoscienza della classe politica. Viviamo in una società malata, una continua lotta per la sopravvivenza dove il profitto e l'egoismo hanno annebbiato la mente umana. Non c'è amore tra gli esseri umani; se ci fosse amore queste situazioni di forte disagio sociale non accadrebbero. Dovremo purtropo attraversare questa amara palude creata da una casta inconsapevoleche che per mantenere il potere fa promesse che non potrà mantenere; menzogne e promesse, promesse e menzogne, ecco il risultato della politica. E' necessaria una svolta per risolvere tutti i mali associati e generati sempre dal bisogno di denaro; c'è una soluzione: il Paradismo, liberarci del lavoro e del denaro! Questo è possibile e avverrà solo grazie alla scienza, alle tecnologie e alla nanotecnologia. Prima giungeremo a realizzare questo progetto, meglio sarà per tutti, eviteremo così tanti disagi e sofferenza. Questo è un passaaggio obbligato di questa società! Ma come tutti i grandi sogni incompresi, bisognerà purtroppo continuare in questo modo fino a toccare il fondo, prima che la gente capisca che sarà necessaria una svolta epocale, rivoluzionaria, come quella prevista dal progetto Paradismo. E'l'unica soluzione a questa lenta agonia dell'indebolimento delle funzioni vitali, prima della morte di questo paese e del mondo intero. Nel frattempo continueremo ad ascoltare questi pseudo politici che porranno in evidenza, nella persistente convinzione, le loro buone ragioni; ma come la storia ha dimostrato, la ragione ha sempre torto, solo l'amore ha sempre ragione. E' necessaria una Rivoluzione (pacifica) o non avremo un futuro!

Ezael de marco 31.12.12 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Fa male dirlo ma sti caxx di commenti fotografano una situazione dolorosa: l'establishment che riprende in mano le redini del potere e noi a bestemmiare, correre con le mani coprirci il buco del cxxx. Chiudilo sto blog Beppe, è un pianto greco! (oddio greco??!!)

vito b. Commentatore certificato 31.12.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*MASADA n° 1428 29/12/2012 L’AGENDA DI CALIGOLA

La triade Monti-Marchionne-Ratzinger – La Chiesa del potere finanziario – Ma qual è la parte dell’Agenda Monti che Bersani trova ‘condivisibile’??? – Banche, fondazioni e Vaticano non pagano l’IMU – Canone RAI e altri aumenti – Le vergogne di don Piero, prete razzista e misogino – Folle o ipocrita chi continua a chiedere al M5S di allearsi coi partiti – Pietro Grasso si candida nel Pd – Democrazia delegata e democrazia diretta – Ma perché dovremmo sostenere Monti o il Pd o il resto della casta? – L’Agenda Grillo - Grasso che cola (Travaglio) – Grazie a Monti, accanimento su 6 milioni di pensionati – Il cardinal Bertone e i sacrifici (degli altri) - L’IMU - Fiscal Cliff

« Verrà un giorno che l’uomo si sveglierà dall’oblio e finalmente comprenderà chi è veramente e a chi ha ceduto le redini della sua esistenza, a una mente fallace, menzognera, che lo rende e lo tiene schiavo… l’uomo non ha limiti e quando un giorno se ne renderà conto, sarà libero anche qui in questo mondo »
Giordano Bruno
.
A COLORO CHE VERRANNO

Davvero vivo in tempi bui!
La parola innocente è stolta. Una fronte distesa
Vuol dire insensibilità. Chi ride,
la notizia atroce
non l’ha saputa ancora.
Quali tempi sono questi, quando
Discorrere d’alberi è quasi un delitto,
perché su troppe stragi comporta silenzio!...
“Mangia e bevi!”, mi dicono: “E sii contento di averne”.
Ma come posso io mangiare e bere, quando
Quel che mangio, a chi ha fame lo strappo, e
Manca a chi ha sete il mio bicchier d’acqua?
Eppure mangio e bevo.
Vorrei anche essere saggio.
Nei libri antichi è scritta la saggezza:
lasciar le contese del mondo e il tempo breve
senza tèma trascorrere.
Spogliarsi di violenza
Render bene per male
Non soddisfare i desideri, anzi
Dimenticarli, dicono, è saggezza.
Tutto questo io non posso:
davvero, vivo in tempi bui!

B. Brecht
.
Per leggerlo tutto clicca il mio nome
o vai a
http://masadaweb.org

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 31.12.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io avrei riformato così:
chi ha fatto più di 40 anni va in pensione e cede il posto agli esodati che ancora non hanno versato i 40 anni di contributi. Così chi ha lavorato 40 termina, come è giusto che sia e riceve la pensione che gli spetta, gli esodati che non li hanno ancora fatti i 40, (vds. es. del Signore che ne ha lavorati 30) tornano a lavorare fino al raggiungimento dei versamenti dei 40 anni e percepiscono il loro stipendio, come è giusto che sia.

un'arrabbiata 31.12.12 13:39| 
 |
Rispondi al commento

NAPUL’È (CERCASI DE MAGISTRIS URGENTEMENTE) - IL BLACKOUT DI SABATO SERA NEL CENTRO DI NAPOLI È DOVUTO A UN GUASTO O AI 40 MLN € CHE IL COMUNE DEVE ALLA SOCIETÀ FRANCESE CHE FORNISCE ENERGIA ELETTRICA? - IL CRAC PARTENOPEO È OVUNQUE: SALTANO I SERVIZI DI BASE, MIGLIAIA DI DISOCCUPATI, TRASPORTI PUBBLICI AZZERATI DAI FALLIMENTI - I CENTRI MEDICI NON EFFETTUANO PIÙ PRESTAZIONI IN CONVENZIONE: LA REGIONE CAMPANIA NON PAGA…
http://www.dagospia.com/

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 31.12.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, ha risposto ai giornalisti a Messina. “Esito a schierarmi davanti ad una cosa che non c’e‘” ...

ecco i politici-foglia di fico. Vorrebbe dire che il ponte è una cagata pazzesca ma ora fa parte del Pd che è favorevole alle grandi opere come tav e ponte e così si barcamena.

Sarà anche una brava persona ma non è libero.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.12 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carolina Invernizio

I romanzi di Carolina Invernizio, con le loro trame intricate dai colori forti e le loro improbabili - o quantomeno non sempre verosimili - storie di amore e odio, si collocano nella tradizione del romanzo d'appendice o feuilleton. Mostrano infatti tutte le tematiche consuete del genere e la tipica contrapposizione netta fra eroi positivi e personaggi diabolici. Un gusto per il mistero e l'horror è evidente nei titoli di molti suoi romanzi, come Il bacio di una morta (1889), La sepolta viva (1896), L'albergo del delitto (1905), Il cadavere accusatore (1912), e non mancano le ambientazioni che in qualche modo precorrono il genere poliziesco.

I suoi libri furono molto apprezzati dal pubblico e molto meno dalla critica: Antonio Gramsci la definì "onesta gallina della letteratura popolare". Tra gli epiteti che le furono affibbiati, oltre a "la Carolina di servizio", va ricordato "la Casalinga di Voghera", donde, secondo Deaglio, l'espressione oggi divenuta comune.

Molti dei suoi volumi sono stati tradotti con successo all'estero, specie in America Latina.

silvano de lazzari Commentatore certificato 31.12.12 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DICHIARO L'ANNO 2013... ANNO DEL GRILLO....

aniello r., milano Commentatore certificato 31.12.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento

In Uruguay hanno fatto la festa a lapo elcan (il più stupido e ignorante del fratelli elcan) e fidanzata, che per cambiare pare un trans.
Gli hanno in**lato gioielli per 4 milioni più 25mila euro in contanti.
Alle volte la giustizia trionfa...
Mi rivolgo a quei ricchi egoisti che se ne fottono del prossimo: tremate che questi episodi saranno sempre più frequenti. Non vi devono torcere un capello, ma devono portarvi via tutto e lasciarvi con la bava alla bocca tipica di chi si vede portato via la propria ragione di vita.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento

E questo sarebbe un paese democratico; ma vah!
Ma quali auguri?
Ipocriti .
"le loro benedizioni saranno maledizioni"

noi siamo noi. 31.12.12 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando parlano questi grandi mistificatori di stipendi e salari e si riempiono la bocca con cifre ed aliquote un bambino di 5 anni potrebbe contestargli che la quantità di euro in busta non è sufficiente a vivere ed ormai neanche a sopravvivere quindi il denaro in possesso dei lavoratori assicura solo la stato pratico di povertà.La contorsione mentale degli economisti e la poca chiarezza della politica è solo una cortina fumogena che serve a nascondere la gravissima situazione di un economia allo sfascio.
Solo una rivoluzione culturale ed attiva in ogni senso potrà dare una qualche speranza di ripresa.
Occorre togliere le sanguisughe dal corpo della nostra nazione.Nulla di quello che ci viene detto è vero.Nulla.Solo un grande imbroglio a danno dei più e a vantaggio dei pochi.
Rivoluzione è la Soluzione.Democratica o come pare ma.... Rivoluzione.

Francesco*****

Francesco S., Roma Commentatore certificato 31.12.12 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NESSUNO VI HA MAI FATTO SAPERE QUESTO DATO SULL'OCCUPAZIONE, VERO?

Secondo i dati Istat gli occupati sono passati da 23.222.000 nel 2007 a 22.967.000 nel 2011 con un calo di 255.000 unità (-1,09%).

I lavoratori con cittadinanza italiana sono passati da 21.719.000 a 20.716.000 (oltre un milione in meno pari a -4,61%).

I lavoratori immigrati sono passati dai 1.502.000 del periodo pre crisi economica a 2.251.000 nel 2011 con un aumento di 749.000 unità (+49,8%).

http://www.uil.it/immigrazione/boom-stranieri2012.htm


IN UN PERIODO DI CRISI COME QUESTA, I NOSTRI FIGLI FANNO LA FAME DISOCCUPATI, MENTRE L'OCCUPAZIONE DEGLI STRANIERI CRESCE DEL 50% IN TRE ANNI...

VI PARE GIUSTO TUTTO QUESTO?

E le priorità di Bersani sono dargli il voto (così sapranno come sdebitarsi...), per non parlare di Monti, che candida Riccardi paladino di questo multiculturalismo malato che per noi significa solo sfruttamento e povertà!

45 EURO AL GIORNO PER I FINTI PROFUGHI MAGREBINI CHE VIVONO DA MANTENUTI DA OLTRE UN ANNO IN ALBERGO, E NOI ITALIANI RIDOTTI ALLA FAME!

Nuovo Crociato 31.12.12 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Reddito di Cittadinanza per tutti deve essere al 1° PUNTO. Questa proposta sarà/rebbe "l'arma LETALE" per i politicanti amici dei potenti che manovrano tutto. Beppe, a mio modesto avviso, dovrebbe, carte e numeri alla mano, SPINGERE FORTE SU QUESTO TASTO, perché la povertà ieri,oggi o un domani può prendere tutti a noi cittadini normali. Se vogliamo essere un paese civile e/o CRISTIANO, altro che benedire Monti, tutti devono sostenere il REDDITO DI CITTADINANZA UNIVERSALE. Nessuno può morire di fame o andare in strada quando ci sono pensioni da 10000 a 90000 euro mensili, è indegno, è amorale, è una cosa schifosa. saluti

fabio b., arezzo Commentatore certificato 31.12.12 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI sta usando in questo momento l'uscita dall'euro come baluardo di campagna elettorale.
Vuoi vedere che fra un po' dice pure che bisogna garantire un fisso a tutti i cittadini italiani?
Si chiama populismo. Ma si può tradurre anche con stronzaggine (romanamente).
Bipartisan.

Andrea Sapori (andrea sapori), Milano Commentatore certificato 31.12.12 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Essere disperati, senza lavoro e senza futuro è la peggior condizione quella che mortifica la dignità della persona,e quando sento i discorsi di Alì babà e i 40 ladroni sento scorrere in me un odio sì un odio per questi ignobili politici,e ci metto anche sindacati, confindustria che hanno portato il paese in queste condizioni in pochi anni sono riusciti a far precipitare l'Italia che era la 6° potenza industriale del mondo in un paese commissariato dalla UE,dalla BCE altro grande fallimento l'unione europea,anche l'euro che all'inizio( e ricordo che questi infami non hanno chiesto nessuna approvazione popolare) sembrava essere il toccasana ma che invece dopo alcuni anni di falsa euforia ha portato grandi danni e disastri economici quindi fallimento su tutta la linea,i nostri grandi mentalist del pensiero e della parola hanno fallito miseramente e chi fallisce di solito va a casa se hanno ancora un briciolo di dignità e onestà dovrebbero avere il coraggio di dirlo,ma tranquilli questi non lo faranno ma ,e quindi al popolo non resta altro se vuole veramente sbarrargli la strada che la scheda elettorale ecco noi con il voto possiamo presentargli il conto e fargliela pagare,VOTIAMO IN MASSA M5S UN MOVIMENTO PER NOI PER OGNUNO DI NOI E QUESTA LA VERA RIVOLUZIONE, BUON ANNO A STELLE A TUTTI.


roberto.c 31.12.12 12:57| 
 |
Rispondi al commento

monti vincerà le elezioni?certo che si.gli italiani hanno sempre votato per i propri aguzzini.non si interessano di politica.non seguono questo blog.stanno davanti alla tv e ascoltano i consigli del papa.se poi ci metti tutti i comitati d'affari che appoggiano il mostro:il gioco è fatto.p.s.bersani si accorderà con lui(ammesso che non l'abbia ancora fatto).una domanda:pensate che il m5s stia facendo tutto il necessario per impedirlo?


..a proposito di sondaggi
dicono che il M5S scende al 14% ed è in discesa costante.Alcune riflessioni al riguardo

- è diffile identificare chi voretà M5S. E difficile per chi fa sondaggi perchè è un voto motivato da diversi fattori e anche perchè l'intervistato M5S non lascia "traccia";

- questi fantomatici istituti di sondaggi devono 'aggiustare' i risultati (a volte per il cliente) : le percentuali sono quelle e devono sommare 100%, cosi possiamo ipotizzare che se entra in campo monti qualcosa prenderà a scapito di un altro schieramento, e stessa cosa per il gruppo di Ingroia. Quanto si può togliere al pd ed al pdl ?

- un altro aspetto importantissimo, e poco posto in risalto, è il voto al M5S : difficilmente chi vota od ha intenzione di dare il voto al M5S possa cambiare per un singolo avvenimento estemporaneo.

Tutto ciò mi induce ad affermare che i sondaggi che si riferiscono al M5S sono "spudoratamente" fasulli...non scordiamoci la Sicilia

bob l. Commentatore certificato 31.12.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“NIENTE AUGURI, GRAZIE”.

"IL 31 DICEMBRE DALLE 20 ALLE 21,30 TV SPENTA”! Io non voglio gli auguri del presidente delle banche criminali e dei politici ladrones".

Paolo R. Commentatore certificato 31.12.12 12:40| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"BISOGNA CAMBIARE ROTTA NEL NOSTRO PAESE, PRIMA CHE GLI AVVOLTOI CI DIVORINO
IL POCO RIMASTO.
VOTO AL M5S, MA SE NON BASTASSE, BISOGNA UNIRE LE NOSTRE FORZE E SCENDERE
IN PIAZZA CON DETERMINAZIONE!

emma s. 31.12.12 12:33| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

WHOOOOOOOOOOOOOOOOOOOSHHHHHHHHHHHHHHHHHH,.SK.4OAEAEIL--°@S ACC
SCANTALMASS..<WWOOOOOOOOOHHHOOOOOSSSSSHHH!!!


Anche io ho avuto momenti di difficoltà che in parte ho superato. Se non altro ho cominciato a considerare la vita in modo diverso ed adesso non spreco nulla. Oggi è l'ultimo dell'anno e penso veramente ai disperati che in Italia abbondano grazie ad una classe politica dirigenziale inetta e ladra.Oggi ripeto à l'ultimo dell'anno, e non c'è niente da festeggiare, e penso oltre ai poveracci, tutti quei sindaci italiani che stasera scialaqqueranno un mare di soldi con le cazzate delle feste di piazza quando potrebbero aiutare tante persone in difficoltà.Penso anche a tutti quei coglioni che stasera faranno a gare nello spendere gli ultimi centesimi in botti e menate varie e che da domani non avranno i soldi per fare la spesa. Penso che il 2013 sarà ancora più terribile del 2012, ma sono anche speranzoso che un manipolo di gente onesta stà per entrare in parlamento e che qualcosa potrà cambiare. Buon anno a tutti, buon anno Beppe, se non altro hai acceso una piccola fiammella di speranza, spero tanto che le cose possano migliorare. Dopodomani darò il mio piccolo contributo al movimento, quel giorno risparmierò su altro, ma per la prima volta in vita mia sarò contento di dare qualcosa a chi ha illuminato il mio cammino. Grazie a tutti e buon anno.

Sebastiano O. Commentatore certificato 31.12.12 12:30| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

NO!! Occorre essere chiari con gli esodati e contributori volontari .
Vanno tutti salvaguardati dalla riforma Fornero.
Circa 200000 famiglie sono in difficoltà, senza lavoro e senza pensione.
M5S , Beppe, OCCORRE UNA PRESA DI POSIZIONE NETTA

contattate contributi.volontari@gmail.com oppure
@cont_volontario
o leggete il nostro forum http://www.facebook.com/#!/groups/302566823165025/

GRAZIE AMICI. Vorremmo fare propaganda per voi se ci date una risposta netta

sandro 31.12.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Oggi mi sono recato al Comune per firmare il modulo del m5s!
Questa giornata la metto tra quelle poche buone che mi sono capitate nel 2012!
Per il 2013 spero almeno di sorridere di più!
Buon fine anno e strabiliante 2013 a tutti quelli che amano il M5S!!!!!

gerardo s., vaglio basilicata (pz) Commentatore certificato 31.12.12 12:29| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
hai ragione. Basta con i soldi mandati in Germania.
Ma dilla giusta fino in fondo: basta perchè la Germania ha avuto il condono del 50% del suo debito di guerra con l'accordo di Londra del 1953. E l'Italia era tra i creditori.
Questo è un argomento forte e vedi di guadagnarti anche il mio voto dicendo chiaro e tondo a tutti, ma soprattutto agli ipocriti che ci governano, o meglio, ci sfruttano, che l'accordo va rivisto e se qualcuno dirà che i trattati sono i trattati, rispondi col Bismark "i trattati sono pezzi di carta". Attendo una delle tue esternazioni e lascia stare per ora i biocarburanti ed altre amenità che non ci porteranno certo fuori dalla crisi, ma andiamo sul concreto: BASTA MANDARE SOLDI IN GERMANIA!

cesaretti giovan felice 31.12.12 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Ho sollecitato più volte che venga proposta l'abrogazione della legge 222/84 e venga approvato il "reddito di cittadinanza per il "mancato collocamento" per i diversamente abili" in pratica il disabile che non viene collocato o non può più lavorare ed ha un età compresa tra i 18-65 dovrebbe avere diritto all'assegno di mancato collocamento.
Sarà sufficiente stabilire i criteri per ottenere il beneficio!!.
Spero che questo sia uno dei provvedimenti che affronteremo al più presto..!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 31.12.12 12:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

PER ORA NON RIVELO IL LUOGO DOVE RISIEDO, MA SE NECESSARIO LO FARO, QUI E ALTROVE.SONO DISOCCUPATO
O ALMENO COMINCIO A NON SENTIRMI PIU IN QUESTA VESTE DA QUANDO HO DECISO DI APRIRE IN CASA MIA UN PICCOLO BED & BREAKFAST, 2 CAMERE CHE MI SI SONO LIBERATE DA QUANDO I FIGLI PIU GRANDI HANNO DECISO DI VIVERE LA LORO VITA. HO CHIESTO DI METTERE DEI CARTELLI INDICATORI,IL PRIMO AD UN INCROCIO GLI ALTRI OVVIAMENTE DIPENDENTI DAL PRIMO. IL PRIMO NON LO POSSO METTERE ALL'INTERSEZIONE CON LA PROVINCIALE PERCHE IL CODICE DELLA STRADA LO VIETA. SONO STATO COSTRETTO A FAR PRESENTE CHE UNO CHE VIENE DA FUORI, UNO STRANIERO, MA ANCHE UN ANIMALE DIFRONTE A UN'ALTRA VIA CHE NON COSONOSCE SI FERMA, L'ANIMALE NO PERCHE'FIUTA, MI HANNO FATTO NOTARE CHE ESISTONO I NAVIGATORI SATELLITARI E IO HO FATTO NOTARE A LORO CHE MOLTI NON HANNO IL NAVIGATORE. HO DETTO AL FUNZIONARIO DELLA PROVINCIA SE I CARTELLI CHE INDICANO DOVE E LA PROVINCIA DEVONO ESSERE MESSI IN CASO FAVOREVOLE A 25 METRI DALL'INTERSEZIONE. IO GLI HO FATTO NOTARE CHE SE IL CODICE DELLA STRADA HA MESSI QUESTI DIVIETI E UNA CAVOLATA ANCHE I CARTELLI DELLA PROVINCIA FANNO MALE SE CI SI SBATTE CONTRO. IO NON MI VOGLIO ARRABBIARE MA AL PUNTO CUI SIAMO ARRIVATI RICHIEDE UNA RISPOSTA ADEGUATA, QUELLA DI ESSERE UN POPOLO LIBERO NON OPPRESSO DA UN SISTEMA
COME QUESTO DOVE COLORO CHE SCALDANO SEDIE E POLTRONE SI RIPROPONGONO ALLE PROSSIME ELEZIONI CON LA SPUDORATEZZA DI UNA PUTTANA SUL CIGLIO DI UNA STRADA.

UGO OGU Commentatore certificato 31.12.12 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vuoi sapere cosa mi ha risposto il mio ex datore di lavoro prima di chiudersi nel mutismo ?

m'ha detto toh tieni le chiavi dell'azienda, fai te, altrimenti mi mandi in miseria

e così sono diventato imprenditore di me stesso

Alex Scantalmassi 31.12.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento

il berlu vuole veramente uscire dall'EURO?
nemmeno per idea ma siccome lui conosce i VERI SONDAGGI:
il 57% degli italiani ritiene che uscire dalla moneta
unica sia un possibile rimedio,ne approfitta per recuperare
consenso elettorale,non dimentichiamoci che la politica è
un gioco di strategia.

italiano incazzato 31.12.12 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

te lo do io il sindacato,

Alex Scantalmassi 31.12.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento

vieni a parlare di sindacato a me, che l'ultima volta che ho parlato di soldi con il mio datore di lavoro è andato in depressione e non s'è più ripreso dallo shock

Alex Scantalmassi 31.12.12 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Spesso mi scappa:

Che Italia di mmerda!
Che Italiani di mmerda!
Vi meritate questo ed altro, che popolo di porci.
Che vada tutto al diavolo ecc.. ecc..
bestemmie varie

Il fatto e' che non ce l'ho con gli tutti gli ITALIANI (lo sono anch'io) nè con il mio paese, che non ripudierò mai.

Io ce l'ho con tutta quella RAZZA di CAROGNE/PARASSITI che l'hanno ROVINATA

Sono tanti e non hanno nazionalità nè colore.

Franco Restuccia Commentatore certificato 31.12.12 12:15| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando sento queste persone disperate e poi penso ai Fiorito, Lusi e alle feste in maschera a base di champagne, mi girano a raffica. Anche per loro ce la dobbiamo fare.
Auguri a tutti i candidati

Pietro Rasulo, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa si aspettavano "gli elettori" del PD (meno elle) da Bersani ?
Uno che nasce capra non può diventare leone !
Nemmeno coi prodotti delle parafarmacie !

Monti sta facendo una campagna elettorale per ... sottrazione.
Spariscono infatti le notizie su di lui nel web. Candidarsi significa un uso smodato della candeggina ? E' diventato così bianco che in vaticano è già cominciata la procedura di beatificazione.

La data delle elezioni è stata scelta curiosamente in pieno carnevale.
Nessuna data è più giusta !
La desolazione successiva darà però lavoro extra a spazzini e netturbili, i partiti vanno differenziati alla voce riufiuto tossico ?

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento

o la date via a caro prezzo, come vi consiglio da anni, o è meglio che vi troviate un lavoro più onesto


Sarà la nostra capacità di creare la felicità senza soldi a distruggere il sistema!

Finché amiamo il denaro e vogliamo accumulare proprietà perché "non si sa mai" è segno che ci fidiamo delle banche più che dei nostri simili.

Creiamoci una rete di economia solidale e alternativa!

Disertiamo il lavoro salariato precario

Non acquistiamo più niente a debito per non arricchire ulteriormente i nostri padroni: le banche.

Soprattutto non acquistiamo immobili e auto e tutti i beni tassati e registrati così non li possono pignorare

Incrementiamo scambi e gratuità conviviali!

La felicità non è sequestrabile né pignorabile e ogni giorno di vita felice è un giorno di meno che il potere ci ruba

Da dove iniziare ? proprio dal liberarci delle proprietà individuali costruendoci dei "trust" alternativi cui intestare la terra e gli immobili e una rete di economie mutualistiche di collaborazione e sostegno escludendo il sistema in pratica dalla nostra vita sempre di più :-)

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato 31.12.12 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al secondo posto Beppe Grillo per la frase: «E' inutile spendere 2 miliardi di euro per risanare e far ripartire l'acciaio dell'Ilva, perché le più grandi acciaierie stanno chiudendo»

Il Corriere della sera mette Beppe come spara panzane del 2012. Non trovando nulla hanno riportato parzialmente, distorcendola quella che rimane una verità, altro che panzana.

Il comportamento del governo che è andato contro la magistratura creando un conflitto di interessi palese invece e acqua fresca.

Corriere seite dei CAZZONI!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.12 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mio augurio di BUON ANNO a TUTTI, in particolar modo a quei 6 milioni di pensionati che grazie al colpo di coda di fine anno, nei prossimi due anni si ritroveranno a perdere circa 1.200 euro di adeguamenti al costo della vita.
Mentre il direttore dell'ENTE erogante le pensioni (INPS) si gode il suo stipendio di 1 milione di euro annui (grazie ai suoi 32 incarichi), mentre un ENTE che dovrebbe andare a PAREGGIO DI BILANCIO si permette di avere utili per milioni di euro, le pensioni di 6 milioni di cittadini italiani rimarranno al "palo".
Spero tanto che quei 6 milioni di pensionati si ricorderanno, il 24 febbraio, come mai e da chi hanno ricevuto questo bel regalo per le festività di fine anno.
Un certo governo MONTI, e tutti i gruppi parlamentari che lo hanno sostenuto, mi auguro rimarranno impressi nelle menti di una delle categorie più tartassate del popolo italiano.

mario 31.12.12 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Bersani ha chiuso l'anno in bellezza, ha chiesto a Monti di fare chiarezza sul suo ruolo, :) ma roba da matti

Alex Scantalmassi 31.12.12 12:04| 
 |
Rispondi al commento

quella lì è la politica di Casini, Frignero e Monti, a tutela dell'unità della famiglia, eh eh

e chissemove eh ? come farai ?

poi di che non siete prigionieri politici, dai,

Alex Scantalmassi 31.12.12 12:02| 
 |
Rispondi al commento

ahò ntelefono amico!! la parte finale è la mejo!!
http://youtu.be/EiwnD53jgtU

luis p Commentatore certificato 31.12.12 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera passeggiando

passo davanti a una BANCA - Mi pare - CARIPARMA /CREDIT AGRICOLE, una locandina DEFICENTE (con 2 ragazze IDIOTE che RIDONO) dice:

CHIEDO UN PRESTITO PER RENDERE LE MIE FESTE PIU' CALDE E GIOIOSE ( più o meno)

Altri cartelloni di pubblicità visti in giro dicono, L'ITALIA MERITA ANCORA CREDITO.

PORCO DEMONIO!...NON ABBIAMO ANCORA TOCCATO IL FONDO.
Il prestito chiedetelo di 2 euro x 1 litro di

BENZINA eee, vi prego, DATEVI FUOCO!!

Franco Restuccia Commentatore certificato 31.12.12 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Auguro a Bersani&c,Berlusconi&c,e a Benedetto Mario Monti&c un buon capodanno augurandogli che oltre a questo cenone gli vada di traverso anche quello di natale.Spero anche che oltre i botti delle vostre magnium di champagne che berrete alla faccia nostra...sentiate ben chiaro nei tipani anche i botti delle nostre immaginare magnum 357.Cosi da iniziare il 2013 con un bel mal di testa


Un "moderato" poco pacifista

michele ., rimini Commentatore certificato 31.12.12 12:00| 
 |
Rispondi al commento

mi stai a parlare di reddito di cittadinanza per caso ?

demagogia, populismo, di questo passo non piglierete un kaiser dallo stato, altro che reddito di cittadinanza

Alex Scantalmassi 31.12.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento

E sai quante donne sono rimaste senza lavoro, con figli a carico? E gli operai che votarono perché si licenziassero le donne della fabbrica le abbiamo già dimenticate?

Peri il 2013 il mio augurio va a tutte le bambine del mondo, che possano studiare, crescere nella consapevolezza e nel rispetto. Che la scuola, anche Italiana, insegni ai maschi l'educazione per le donne fin dall'asilo.

Libertà e diritti per le donne. Auguri a tutte.

Chiara e Tondo 31.12.12 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensavo che Grillo dicesse solo cose vere, non perchè sia onesto di natura, ma perchè altrimenti la rete lo avrebbe smentito.
Ebbene la rete lo sta smentendo, spara un sacco di panzane! Guardate questo sito: http://pagellapolitica.it/

Stefano Orlando 31.12.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da tempo ormai erano giuntia YouTube rumors di persone pagate appositamente dalle case discografiche per pompare con i loro I Like il reale sharedei cantaqnti. quindi, se i rumors fossero realmente confermati, l’operazione pulizia di YouTube, delle, od almeno di alcune major, metterebbe in luce la “coda di paglia” di queste!

http://tinyurl.com/ajwoqvl

Andavo a cento. Allora? 31.12.12 11:57| 
 |
Rispondi al commento

in Italia senza contributi versati, se il marito è pensionato (anche baby pensionato) le donne non pigliano nemmeno l'assegno sociale, capito ?

siamo un paese del terzo mondo dove i diritti si conquistano con la forza


Ancora un anno uguale al 2012, e saremo praticamente tutti in mutande. Se le imprese falliscono o non vendono, automaticamente non pagano più tasse e lo stato non incassa più nulla, quindi addio servizi e tutto il resto. Che lo stato non incassi più sono contento, almento quella banda di disonesti che gestisce i soldi pubblici la smetterà di fregarseli tutti con mille sotterfugi e la crisi arriverà finalmente anche per loro. Gli unici a guadagnare da paura saranno gli avvocati subissati di lavoro per il recupero crediti. Il M5s, quando entrerà in parlamento sò già che potrà fare poco ostacolato da tutti, però è meglio poco che il nulla totale come avviene ora. La paura è che inizieranno le minacce, le intimidazioni o anche peggio, in quanto quando vai anche solo a sfiorare gli interessi forti dove la corruzione è come il caffè del mattino, le cose prendono una pessima piega. Buona fortuna, ne avrete bisogno.

G.N. 31.12.12 11:55| 
 |
Rispondi al commento

VARESE petardo esplode in un'auto
due giovani feriti al volto e alle mani
Lo scoppio è avvenuto all'altezza di un deposito dell'Anm: ferito un autista di autobus. Sul posto i vigili del fuoco

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 31.12.12 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'è una via sicura per fargli calare le braghe e ottnere tutto quello che vuoi, dopo, io non ho scritto nulla, a buon intenditor poche parole..

Alex Scantalmassi 31.12.12 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Il mio tradizionale pensiero di fine d'anno:

Il M5S in Parlamento e'un bel sogno, pero'un sogno e' anche l'ombra della vita, quindi e'vita.

Felicie Anno Nuovo a tutti.

Giorgio Ploner 31.12.12 11:44| 
 |
Rispondi al commento

A voi politici che state per festeggiare con ostriche e champagne con i vostri servi e lacchè con le vostre zoccole, brindate divertitevi mentre gli Italiani brinderanno con lacrime e sangue.
A voi politici spero al più presto di brindare con il vostro sangue e ovunque vi nasconderete vi troveranno.
Auguri politico (guardati alle spalle e d'avanti)

MAX 31.12.12 11:43| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

se siamo arrivati anche alle rivendicazioni sindacali per raccomandazione siamo veramente con le gomme a terra in questo paese, mettimi in regola per favore,,,mah

ma piantagli una grana sindacale, azzo aspetti

Alex Scantalmassi 31.12.12 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Buona fine a tutti i politici di professione e .... buon inizio al M5S !!

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.12 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Lo psiconano vuole una commissione d'inchiesta ?
hahahahahaha
Lui ?
hahahaha hahaha hahahah
Bene, chissà quella che riguarderà lui quando il M5S sarà in parlamento !
La parola d'ordine sarà: ESPROPRIO !

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.12 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uruguay: maxifurto in villa con Lapo Elkann

(ANSA) - MONTEVIDEO, 31 DIC - Ammonterebbe a 3,5 milioni di euro tra contanti e gioielli il valore del bottino di un maxifurto messo a segno in una villa in Uruguay dove si trovavano a cena nove persone, tra le quali - secondo la stampa locale - Lapo Elkann e una donna kazaka di 32 anni che era con lui.
http://www.gazzettadiparma.it/

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 31.12.12 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dimenticavo:

BUONO ANO A TUTTI!!!

Firmato:

NANGA e POCO, studente con borsa di grande CAMERUN...

Andrea Sapori (andrea sapori), Milano Commentatore certificato 31.12.12 11:31| 
 |
Rispondi al commento

E' una vergogna! Non dimentichiamo che Monti ha fatto questi disastri perchè napolitano (scritto volutamente minuscolo) lo ha nominato senatore a vita rendendosi complice di questo Golpe legalizzato e appoggiato dalla Casta!!! Oggi 31/12/ mangetò tanti fagioli in attesa del suo discorso di fine anno anzi, come spero facciano in tanti cambierò canale!!! Spero domani siano lui ed i "tecnici" aguzzini ad andare alla mensa della caritas! Forza BEPPE e buon anno! Stiamo arrivando!!!

valerio P., Firenze Commentatore certificato 31.12.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento

E veniamo ai MONTIANI, i vecchi DC che se rinfacciano.

La prendo un attimo larga.

Se risulta evidente la separazione tra NORD e SUD del mondo, ancora più evidente dovrebbe essere la separazione che sta attraversando l'Europa, tra stati virtuosi PROTESTANTI e stati in procinto di fallire CATTOLICI. I famosi PIIGS, con 2 I non una, sono PORTOGALLO, IRLANDA, ITALIA, GRECIA, SPAGNA. E guarda un po': la CHIESA CATTOLICA in questi paesi è parte attiva nel controllare l'economia, la cultura, la sanità, in pratica tutto e questo è un fatto inconfutabile.

MA PERCHE'? Esiste un motivo di fondo, una base culturale comune, che spieghi questo semplice dato di fatto? Io ritengo di sì.

Risalire a LUTERO, che venne scomunicato perchè nel suo editto, accusava la CHIESA CATTOLICA di VENDERSI LE ASSOLUZIONI e altro, sicuramente aiuta. La tangente che la CHIESA CATTOLICA chiede ai suoi fedeli, la commissione, per poter parlare con DIO, anche.

Nel PROTENTASTESIMO il dialogo con DIO E' DIRETTO: il pastore ti da solo la dottrina. Ma ci parli tu con DIO. Senza intermediari. E risponderai delle tue malefatte a lui.

Nel CATTOLICESIMO semplicemente no. Hai da pagare se vuoi parlargli, in un modo o nell'altro. E hai CATTOLICI, questa sorta di percentuale di costo passavivo, per il regolare svolgimento della loro funzione religiosa, sta bene pagarla. Anche perchè poi l'assoluzione per i peccati, dal VATICANO arriva sempre, abbi fede (e soprattutto soldi...)

MONTI, è un ottimo rappresentante di commercio, ben preparato, mentre BERLUSCONI è solo un piazzista; è servito fin qui ma ora basta...
Il VATICANO lo sà da sempre: gli italiani sono tra i clienti meno esigenti e, risaputamente, si conquistano facilmente. Ma pensano di essere furbi e sgamati. La CHIESA CATTOLICA QUI E SOLO QUI, poteva sopravvivere. Come dico spesso, in un altro paese, li cacciavano a pedate. Come in NORD EUROPA è effettivamente successo.

Andrea Sapori (andrea sapori), Milano Commentatore certificato 31.12.12 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I HAVE A DREAM !!!
Cosa fa andare avanti l'umanità intera da millenni ? L'ECONOMIA.
Cosa genera l'economia ? RICCHEZZA .
Ricchezza e' sinonimo di ENERGIA? SI.
L'energia derivante dai fossili é costosa e centralizzata (in mano a pochi) mentre , al contrario , l'energia derivante dalle rinnovabili e dall'idrogeno é di tutti e ovunque presente ( in mano a molti).
Questo concetto ci fa subito capire che , cambiare il modello economico attuale di tipo monopolistico a modello economico distribuito , si può. Non solo , il primo ha effetti devastanti sull'ambiente mettendo a rischio la vita nostra e delle generazioni future sul pianeta , il secondo permette di rispettare la biosfera per noi e le generazioni che verranno. E ancora : la gestione delle energie rinnovabili necessità di un meccanismo di controllo e comando di tipo COLLABORATIVO e non gerarchico. Non esisterà più una figura di venditore e compratore ma solo figure collaborative che , aumentando la collaborazione del singolo , aumenterà la qualità della vita della comunità.
Quando nell'Agenda Monti al capitolo dell'istruzione , formazione professionale e ricerca , si parla di - a livello individuale , avere un grado di istruzione adeguato e competenze appropriate é una carta fondamentale per trovare lavoro e REALIZZARE LE PROPRIE ASPIRAZIONI- si rimane ancorati ad una logica di sviluppo individuale da prima e seconda rivoluzione industriale omettendo di cambiare il modello di sviluppo di tipo collaborativo e non più gerarchico.
In sostanza : tanto più il singolo riesce , con l'aiuto della comunità , ad aumentare le proprie competenze in ambito di formazione ricerca e sviluppo , tanto più ci sarà un ritorno per la comunità nel vedersi
migliorare la qualità della vita in forma SOSTENIBILE e DISTRIBUITA. Non l'incontrario.
È' su questo concetto di base che si gioca il futuro dell'umanità e del pianeta che ci ospita.
Lasciamo agli imbecilli di turno attaccare etichette politiche di destra o di sinistra , andiamo avant

Luigi Bonetti 31.12.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento

OT (e chiedo scusa): aiuto! c'e' qualcuno dello STAFF che possa dirmi o fare qualcosa? Sto inseendo nel FORUM una proposta per la regolamentazione (soprattutto fiscale e contributiva) della prostituzione ma e' mezz'ora che la pagina mi si e' bloccata e appare la scritta: La tua proposta sta per essere inserita.
L'operazione potrebbe richiedere qualche minuto , ti preghiamo di attendere... Che devo fare? Grazie!

Nadia R. Commentatore certificato 31.12.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A metà gennaio il mio compagno, licenziato e senza lavoro, partirà per cercare lavoro fuori dall'Italia.
E' nelle liste di mobilità da due anni,si è presentato a decine di colloqui, ha inviato migliaia di curriculum, è gia andato in Svizzera, per ora un bel niente. Ora proverà in altri paesi fuori Europa. Così io resterò qui ad assistere mia mamma perchè è anziana e il welfare pubblico è solo una bella idea.
Grazie a tutti i politici per avermi rovinato la vita, spero che il MoVimento 5 Stelle vinca e porti un pò di giustizia

fiorella carbone 31.12.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

###################################################

TETTO MASSIMO E TETTO MINIMO PER TUTTE LE PENSIONI!

Caro Beppe, sono anni che te lo ricordo ed allora voglio farlo anche in questa occasione.

E' assolutamente necessario istituire un tettomminimo ed un tetto massimo per tutte le pensioni percepite dagli Italiani. Il minimo (a mio parere) non dovrebbe scebdere mai sotto i mille euro ed il tetto massimo non superare la soglia dei 3000 euro.

Se hai guadagnato tanto in vita lavorativa- come un Giuliano Amato ad esempio- sei già stato baciato in fronte dalla fortuna ed hai avuto modo di mettere da parte molti soldi ed averi.

Fatti, cribbio, una pensione integrativa privata, ma non chiedere allo stato e quindi a tutti i cittadini, di farsi carico dei 30000 euro e passa che ti ingurgiti ogni mese.

Beppe questi hanno perso il senso arcaico della società. Facciamo in modo che se lo ricordino!!!

Oronzo Laganà 31.12.12 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non esiste destra, sinistra o centro, esistono solo interessi politici che molto spesso coincidono tra di loro.
il sistema di questi partiti va cambiato totalmente,e come dice beppe, ma non solo (vedi la svizzera) va introdotto nella costituzione ( o magari c'è già ma non è applicata) i referendum popolar senza cuorum e dare diritti e diveri a tutti i cittadini di scegliersi il proprio destino.
buon anno a tutti e forza M5S

Leonardo M., Bovisio masciago (mb) Commentatore certificato 31.12.12 11:17| 
 |
Rispondi al commento

I lavoratori immigrati devono prendere atto che oggi in Italia non c'è spazio alcuno in quanto la nostra economia è ferma se non in depressione. E sarà anche peggio, in quanto anche noi italiani per forza di cose, dovremo riprendere in considerazione anche i lavori che non vogliamo più fare. Un ritorno ai loro Paesi o in altri ad economia più vivace è la soluzione migliore per loro. E del resto stiamo cominciando ad emigrare pure noi. Gli esodati sono stati ingannati dalla Confindustria che, da anni, ha teorizzato il licenziamento dei costosi 50enni affidandoli alla pensione prematura. Non è più possibile, oggi, per cui un 50enne esodato deve essere considerato licenziato nel senso proprio del termine.
Ricominciamo a chiamare pane il pane e troviamo soluzioni nuove di reinserimento per il futuro per questi lavoratori, magari con risorse da ottenere togliendo gli infiniti privilegi alle Caste, finora uscite esentate da ogni sacrificio.

Chiara Mente Commentatore certificato 31.12.12 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora? Piaciuta la pulizia? Mi assumete come spazzino del Blog. Patentauto, militesente, serio...e senza scrupoli coi mentecatti. Assicuro puntualità. Pretese modeste. Curri.cula...curri!


Un cordialissimo Augurio di Buon e Migliore 2013 a Beppe Grillo ed il suo Team.

Ricordo a tutti chi e'Beppe, in un passato, in pieno Regno di Bettino Craxi, durante una trasmissione della RAI, disse, UNICO in Italia, che il Partito Socialista era una associazione a delinquere. Signori! Un Uomo con due palle acciaiose grandissime!!!! Grazie Beppe!

Giorgio Ploner 31.12.12 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Beppe stasera ti aspetto per il discorso di fine anno!!....lo preferisco al posto del cosidetto presidente della republica.

Carlo Manzo 31.12.12 11:12| 
 |
Rispondi al commento

L'ECONOMIA ITALIANA.
Ogni giorno l'economia italiana va sempre peggio, la causa e da addebitare interamente ai nostri concittadini che in questi 50 anni si sono fatti plagiare le menti dai politici. Oggi molte persone continuano a spidocchiarsi con gli stessi quesiti se Berlusconi vince, se Bersani aiuta gli operai, se Monti da credibilità all'Italia eccetera, nulla di concreto. Attualmente la tassazione ha raggiunto livelli insostenibili, si parla anche dell'80%, e per questo molti imprenditori sono fuggiti dalla nostra patria, altri sono rimasti solo fisicamente, hanno aperto la partita iva in altre nazioni. Pochi giorni fa ho parlato con un signore che ha la partita iva nella repubblica Ceca dichiarandomi che in quella nazione paga solo il 15% di tasse e dell'Italia non glie ne frega più niente. Il sistema è questo acquista prodotti Italiani, quei pochi rimasti competitivi, non pagando l'iva perchè la partita iva è straniera e li esporta all'stero e ciao ciao a tutti.

giovanni b. Commentatore certificato 31.12.12 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOPO TUTTO QUELLO CHE ABBIAMO SUBITO NEGLI ULTIMI VENTI ANNI,ESISTONO ANCORA CITTADINI CHE RIESCONO AD ASSERVIRSI A QUESTI INDIVIDUI NON CAPENDO CHE TI CONCEDONO LE BRICIOLE IN CAMBIO DELLA TUA DIGNITA'.Non solo questi individui dovrebbero farsi un giro presso la caritas,ma andare a lavorare in cantiere in miniera e provare veramente cosa vuol dire lavorare.Dopo averli fatti lavorare in cantiere per un mesetto gli chiederei:a che eta' deve andare in pensione una persona che fa questo lavoro?.Li lascerei senza stipendio e nessun altro tipo di entrata,ma sempre con le stesse spese da sostenere e poi gli chiederei come si sta senza un euro in tasca e in banca.Sara'il 2013 l'anno del risveglio dalla sedazione del nostro paese,per capire in tempo,e mandarli tutti a casa?Per il momento auguro un migliore 2013 in particolar modo a tutti i cittadini che stanno soffrendo sia fisicamente che economicamente un grande abbraccio.

LUSINI STEFANO 31.12.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento

LE DONNE = CROCE E DELIZIA
LE AMMAZZEREI TUTTE DI BACI MA QUANDO FANNO
POLITICA E VOGLIONO COMANDARE LE FAREI A
PEZZETTINI.

LOVO GIUSEPPE

Se ci fossero state le donne al governo da quando è nata questa repubblica non avremmo un centesimo di euro di debito pubblico!

Gli uomini hanno distrutto questo paese perchè sono un branco d'IMBECILLI e DISONESTI!

Tra questi ci sei anche te e in più sei anche un DEFICIENTE!

((((((( Mozart))))))) Commentatore certificato 31.12.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia non è ancora alla fame ma ci sta arrivando.
Visto che non credo i essere l'unico ad avere dubbi sulla caritas, mi permetto di far notare che è un'istituzione religiosa finanziata in buona parte con soldi pubblici (e zero dall'8x1000).
I volontari che ci lavorano sono da lodare, ma non mi pare che la gestione finanziaria sia molto trasparente.
Davvero non capisco perchè lo stato ci mette i soldi affinchè la chiesa si prenda i meriti (e la gestione), non mi pare che il livello di onestà della cei sia molto alto e io sarei un po' stufo di vedere che lo stato taglia i servizi sociali per poi delegarli a un privato.
Indipendentemente dall'onestà e la dedizione di quelli che partecipano e contribuiscono credo che alla fine si tratti del solito vecchio meccanismo di propaganda religiosa: quando succede una disgrazia (es terremoto) da sempre i gruppi religiosi di tutti i tipi mettono in moto il loro proselitismo in situazioni in cui le vittime si trovano in uno stato di vulnerabilità psicologica (non sono uno psicologo ma se ci pensate è abbastanza ovvio che la riconoscenza e fedeltà di chi viene sfamato nel momento del bisogno andrà non a chi ci ha messo i soldi, ma a chi li ha gestiti).
Tralascio volutamente la questione dei clandestini, ma faccio notare che se gli italiani avessero un reddito di cittadinanza forse non ci sarebbe bisogno della Caritas

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 31.12.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento

E se andiamo a vedere,tutte le riforme pensioni dalla Dini in poi sono state volute da Confindustria,ABI e sottoscritte dalla sx !!!!!!!!!

basilio grabotti 31.12.12 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Notate che a questa gente ci pensano i membri della Caritas: gente cattolica e non fancaxxisti atei!!!

Piero Menai 31.12.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Il programma della serata per milioni di cittadini:
Spumante d'Asti, mitica tombola, cotechino e lenticchie a volontà.

Yuhhuuuuuuuuu !!! Gaudium magnum !

Pensate a Berlusconi invece:
ostriche e champagne, delicatessen, caffè, ammazzacaffè e poi sul tardi c'ha le infermiere sui tacchi a spillo che gli fanno la lap dance.


A Silvioooooooooooooo.....!

Ma che cavolo l'hai costruito a fare quel tuo Mausoleo se non crepi mai.....?

I bastardi come te non muoiono MAI.....!

Buon anno fate i bravi e i botti lasciateli fare a loro...... perchè loro..... sono molto bravi nel farli..... i botti.....!

((((((( Mozart))))))) Commentatore certificato 31.12.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/12/28/omsa-80-operaie-ricollocate-ma-aziende-non-ci-sono/456582/

Perchè non uitilizzare i RESI dei futuri parlamentari o consiglieri regionali per RIAPRIRE la OMSA ed altre fabbriche del SULCIS, abche perchè lascialri allo Stato non servirebbe ad un tubo.

Buon anno a tutti amgelo galli milano

angelo g., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguri a tutti voi,belli e brutti.

MA SOPRATUTTO VORREI AUGURARE UNA REPENTINA FINE A TUTTI COLORO CHE HANNO AIUTATO QUESTO PAESE A SPROFONDARE NELLA MERDA. BASTARDI INFAMI.

Un pensiero sincero a RITA LEVI MONTALCINI,che possa diventare esempio per le donne delle nuove generazioni,avvelenate da veline poteri pedofili.

BUON 2013!!!

simone stellini Commentatore certificato 31.12.12 10:35| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Se il movimento è pieno di S.POSTATI ed è l'ultima culla su cui sperare. A POOOOOOsto stiamo

O 31.12.12 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguri a Tutti che l'Anno nuovo ci porti un Candidato Premier da :
BOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMMM

***************************************************

anib roma Commentatore certificato 31.12.12 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Per me il 2013 sarà come quando Dio decise di distruggere Sodoma e Gomorra.

Per me il prossimo panettone...non si mangia.

Comunque buon anno a tutti !!!


Ho capito bene? La BINDI è passata alle primarie PD in un seggio in Calabria? E perchè?
Sempre il solito sistema: non poteva essere trombata (che nel suo caso è auspicabile sotto ogni aspetto) e quindi... seggio elettorale di ferro. Nella sua Toscana l'avrebbero presa a sberle con delle fette spesse di finocchiona.

Quindi, se da una parte abbiamo il PDL, dall'altra abbiamo il PD...

Come affermavo prima, il PDL è il partito dei vecchi rincoglioniti e dei ladri.
Il PD è il partito dei vecchi rincoglioniti e dei loro figli e dei ladri. Magari le percentuali non sono così assolute come nel PDL ma la foto non viene sgranata se la si fa bene...

Gente che ha creduto nei VALORI DELLA RESISTENZA, che manco alla scuola RADIO ELETTRA... Gente che ha mandato eletti alla fine della 2a GM i CAPI PARTIGIANI, non capendo che i VERI capi partigiani o erano morti combattendo e se ne erano andati schifati da ciò che stavano vedendo. Gente che ha disonorato la memoria dei 7 FRATELLI ROSSELLI, dei "veri compagni" ma nel senso più ampio del termine (mai chiarito abbastanza il ruolo passivo dei loro sedicenti "compagni" di Reggio Emilia nella loro morte).

Complici di 60 anni di "gestione del potere" con la DC e la Mafia. E aggiungerei Confindustria. Ma non se ne sono mica accorti...

A me Ingroia non piace e ha fatto bene Grillo, adesso, a respingere le sue avances. Ma torto, quando dice che Bersani non vuole una vera lotta alla mafia ma tirare a campare, non ha. Come da sempre, il PCI prima e il PD poi e adesso, ha fatto.

Fintanto che alla gente di questo disgraziato paese non verranno dette con brutale chiarezza MOLTE SCOMODE VERITA', sperando che le capiscano (ma ho i miei dubbi), non andremo mai da nessuna parte.

Andrea Sapori (andrea sapori), Milano Commentatore certificato 31.12.12 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2012.
Questo anno si chiude con un bilancio positivo per il M5S, inoltre decine di migliaia di persone, hanno una nuova coscienza nei confronti di tutta la Casta Diva (da Divo = latino, titolo dovuto agli imperatori deizzati)Politica e politicante d'Italia. Questo e' un Blog di un Movimento, quindi Movimentista, cioe' che non sta fermo, si agita, propone, innova, porta sempre nuove strade sull'emancipazione sociale e quindi politica. Chi viene a scrivere dei commenti, e'gia' un Movimentista, quindi dovrebbe portare quello che si e' scritto sopra, contribuendo alla diffusione di idee Movimentistiche che poi possano sfociare nella scoperta del nuovo, del futuribile; cosa ci fanno quindi gli scritti di una certa V.V. che copia in ogni dove, poi come un postino porta le sue scoperte quaggiu'? Nulla di nuovo, nessuna sua idea originale, aria fritta!
Ma purtroppo non e' la sola, ci sono anche citrulli, maleducatissimi che scrivono in un improbabile dialetto romanesco burino; cosa sarebbe il Blog se ognuno scrivesse nel suo dialetto? Poi ci sono parecchi individui che acchiappano la tastiera e scrivono qualsiasi fesseria che gli passa per la testa. Tutta roba inutile che non porta alcun beneficio al M5S; in un caso la V.V. ha avuto un'idea sua originale, percio' utile, quando ha scritto che ci vorrebbe un servizio di commenti piu' selettivo e qualificato, da quello che leggo spesso penso che abbia ragione, non si puo' piu' proseguire cosi',
perche' cio' e' una fonte di indebolimento generale nostro, uno specchio della pochezza culturale rappresentata; io amo la campagna e i contadini e quando posso ci vado volentieri per qualche giorno, non amo invece il mondo agricolo
bovaro che si trasferisce sui commenti del Blog.
Magari meglio 200 scritti al posto di 1500, pero'
di qualita', incisivi, prograssisti. Adesso che ho finito, forza con risposte da bovaro e sfoghi di contrarieta'pecorina!

Giorgio Ploner 31.12.12 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invece di scrivere cazzate, poesie e dediche perchè non siete più realisti e pratici ? VOGLIO SAPERE SE SI POSSONO ANCORA RACCOGLIERE LE FIRME PER SOSTENERE IL M5S e dove si può firmare a Roma e quando ! E' LA QUARTA VOLTA CHE POSTO QUESTA DOMANDA E COL CAZZO CHE ME RISPONDETE ! Conosco altre due persone che sono intenzionate a firmare quindi smuovete il culo e rispondete. E se non lo fate che dio vi colga a mezzanotte e un minuto così l'anno nuovo lo passate con la montalcini. W M5S, W GRILLO... MONTI BOIA LA FORNERO LA SUA TROIA.

giampiero 31.12.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma chi è questo qui che si firma Catricalà (iamme ià ).

adriano fontanot torino 31.12.12 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stamatina,a un certo punto ero dè gaudio umore....persino pellei sembrava rinsavito e pè 4 commenti(ahò dico 4!!!) era riuscito a nun sparà manco na cazzata....pensavo l'arba de una nova era....5 minuti dopo sè ripreso cò l'interessi!!
Scusate me sò ridepresso mò.....Bongiorno blogghe!

luis p Commentatore certificato 31.12.12 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Lasciate che i MORTI seppelliscano i morti!


© Jesus di Nazareth

Arjuna , Madras Commentatore certificato 31.12.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe,
ma non sarebbe ora di indicare il nostro candidato premier?
Cosa si sta aspettando?

Ne ho abbastanza di vedere sempre ed ovunque
le facce di questi maledetti ed ipocriti ladri!

Buon anno a tutti

Domenico Sicari, Catania Commentatore certificato 31.12.12 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Per tutti i rincari che ci sono stati bisogna fare qualche cosa di pratico senza aspettare né voti, né raccolta firme.

Già con il movimento 5 stelle si potrebbero prendere delle iniziative per esempio contro il rincaro dei pedaggi autostradali.

Ci vorrebbero delle proteste pubbliche e visibili a livello mediatico, che costringano le autorità a fare marcia indietro.

A Grillo il dovere di trovare uno sbocco democratico a questa protesta, che deve avvenire immediatamente, dato che il ferro è ancora caldo.
La gente non ha più soldi. Punto.

Se si aspetta è inutile. Va tutto come sempre nel dimenticatoio e la gente rimane sempre lì indifesa a farsi spennare, senza che nessuno dica niente.

Leo R. Commentatore certificato 31.12.12 10:19| 
 |
Rispondi al commento

A candidarsi ci manca solo Lapo tra i sangue blu assieme a Monti, voglio Lapo!!!!
Lui si che sarebbe un intenditore e una guida per il paese.
Tra un po' ci rideranno dietro pure i lapponi, altro che terzo mondo!!!
Non siamo nella merda, ma siamo la merda stessa.

adriano fontanot torino 31.12.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Senatore Monti,Lei mi ricorda come si trattano i malati di cancro somministrando un veleno legalizzato dicendo loro che è l'unica possibilità di salvezza dal cancro. La chemiotassa ha ridotto il malato ITALIA più che alla salvezza ad un'agonia atroce che solo lei non vede come gli oncologi verso i loro pazienti bruciati dentro da un veleno che costa oro con profitti mostruosi. Come si può curare una persona Viva con il veleno rinnegando il giuramento d'Ipprocrate? Il suo nome Monti ha un suo significato simbolico. Salire in alto sulla montagna del potere per non vedere, sentire, il dolore, giù in basso della gente avvelenata dalla chemiotassa una cura oncologica per salvare l'Italia dal cancro della politica, dal cancro dei banchieri, dal cancro dell'economia, dal cancro della Chiesa, dei sindacati, dal cancro sociale, dal cancro dei rapporti personali e impersonali. AUGURI Senatore Monti, dall'alto della sua politica oncologica spero che sentirà il dolore degli italiani, che lei ha procurato, il solo modo di vedere e sentire la realtà malata dell'Italia che più del veleno gli servirebbero delle flebo di energia Vitale per rialzarsi in piedi e finalmente VIVERE attraverso il lavoro, la conoscenza e l'Amore che sono le fonti della nostra vita. Dovrebbero anche governarla.

bruno franchi 31.12.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Pessimo anno pieno di disgrazie

a chi non ha capito che

ogni bel gioco dura poco

e scassa le balle a tutti noi

con le disperate cazzate

del Trivo Lescazzo Scio'

Scivolatene silenziosamente

ma anche aspramente

AFFANCULO, a vuie e a mammete!

Ayldon Da Costa Commentatore certificato 31.12.12 10:16| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento

Ancora con garganella bersani..............

Ma ragazzi se c'è ancora chi ha dei dubbi su chi votare o se votare bersani meriterebbe di essere preso a calci nel sedere.

Mantenere questi comportamenti di pensiero equivale a meritarsi il peggio del peggio da futuro prossimo, e certamente l'italia non è lontana da questo risultato.
Poi vedremo se i soliti deficienti continueranno ancora sulla falsa riga di bersani si o no monti si o no casini si o no, berlusconi lasciamo perdere è già defunto e seppellito, lo voteranno ma per ora non sarà l'ago della bilancia per un futuro che potrebbe segnare l'italia in maniera molto molto drammatica e sopratutto punitiva.
Il tempo degli onori e onorevoli comunque vada è alla fine se ne facciano tutti tutti una ragione.
Rimarranno solo le opere di Dio di questi fessi che noi (come popolo) abbiamo osannato per anni resterà solo un cumolo di cenere.

Pietro T. Commentatore certificato 31.12.12 10:15| 
 |
Rispondi al commento

ciao a tutti
questo post di Grillo mi spinge a fare una considerazione che volevo fare da un pò sull'opera della chiesa nello stato italiano. Secondo me noi del movimento siamo troppo "duri" con la chiesa nel senso che non riconosciamo quanto bene e che opera sociale svolga nel nostro paese.
Ricordo che la mensa caritas della mia città ha visto raddoppiare la fila quando è arrivato l'euro. Io di mense caritas ne conosco tante...se non ci fossero lo stato saprebbe rimpiazzarle?
Grazie per l'attenzione
ciao

matteo r 31.12.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutto questo grazie alla politica ....ed hanno pure la sfacciatagine di ricandidarsi !
Stanno trapiantanto di tutto ...cuore, polmoni, arti, fegato ma il cervello non è possibile trapiantarlo pertanto rivotare queste persone significa che ci ritroveremo punto e accapo.
Diamo una spallata a tutti e rimandiamoli a casa!

mariol 31.12.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Un sincero augurio per l'anno che verrà a Beppe Grillo.
Una sincera maledizione ai politici corrotti ed in malafede che ci hanno sfruttato.

adriano fontanot torino 31.12.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Orè bongiorno....secondo me er lovo nun è lovo....janno clonato er nickke credo

luis p Commentatore certificato 31.12.12 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Chiesa è perfetta:

alla base raccoglie consensi tra la povera gente con la caritas, mentre ai vertici trova consensi appaiandosi sempre e immancabilmente ai potenti di turno, oggi sono le banche che vogliono Monti.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.12.12 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le moderne...Crociate...

Tanta fame, tanta disperazione, riporta Tanta gente a richiedere aiuto e il potentevaticano, da anni in crisi, si rifrega le mani...
Gli attila-tecnici hanno riaggiustato lo spread anche alla chiesa...


http://www.youtube.com/watch?v=u__llrYjsi0

anib roma Commentatore certificato 31.12.12 10:01| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog!mi permetto di fare auguri di Buon Anno a tutti voi!e che arrivi davvero un anno nuovo per il nostro Paese!un anno di giustizia che ci liberi dagli orrori che stiam vivendo.un anno che riporti pace e salute a tutti.Buon Anno al M5S!e un abbraccio speciale a Beppe!!ci siamo,ci saremo!

luca del 62 (), milano Commentatore certificato 31.12.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Discorso di fine anno del Presidente della Repubblica in data 31-12-2012:
"Chiedo scusa agli italiani per aver fatto in modo che il nostro amato paese diventasse un luogo invivibile perché assoggettato ad un regime di polizia fiscale attraverso il professor Mario Monti".
"Mi rendo conto della macelleria sociale attuata dai tecnici nel corso di qust'anno e ne sono profondamente addolorato ."
"Chiedo perdono ai giovani per la situazione di precarietà e disoccupazione che ho acconsentito a creare e soprattutto per essere stato sordo alle loro proteste e non aver speso mai neppure una parola per la loro causa."

Pippo Depapero Commentatore certificato 31.12.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... "però sto iniziando a odiare questo Paese e buona parte della sua gente perché la maggioranza non ha una collocazione degna di un Paese occidentale". E prima dov'eri? Lo stipendio offuscava il "sol dell'avvenire"? Adesso che non arriva ci vedi meglio? Ecco: questo è il prototipo dell'italiano medio.

Mi spiego:

Esempio 1.
La Gabanelli (sempre sia lodata) fa UNO dicasi UNO servizio giornalistico su DI PIETRO e lo cancella praticamente dalla scena politica del paese. L'elettorato di Di Pietro gli volta in maggioranza le spalle, deluso.

Esempio 2.
La Gabanelli, Il fatto quotidiano, Repubblica, Santoro e chi più ne ha... sono anni che raccontano semplicemente LA RACCAPRICCIANTE VERITA' SU BERLUSCONI e la sua cricca di ladri, mignotte, avvocati, di cui tra l'altro ha girato il costo a noi facendone eleggere ovunque moltissimi. Gli ultimi sondaggi lo danno tra il 15 e il 20%. La percentuale di italiani che ancora lo vota è altissima, comunque. In un'altra nazione, questo signore non potrebbe andare in giro per strada e avrebbe le sue case (casini), circondate da folle urlanti e lancianti di tutto.

Perchè questo in Italia non succede?
In parte perchè siamo un paese di vecchi ignoranti e rincoglioniti, che vorrebbero ancora che ci fosse MUSSOLINI al governo, perchè quando c'era lui, caro lei... e in parte perchè c'è in Italia una altissima percentuale di ladri di tutti i tipi tra la popolazione. E Berlusconi li rappresenta al meglio.

E' ORA DI GUARDARE IN FACCIA LA REALTA'.

Se non affronteremo in maniera risoluta questo problema, credo che non si riuscirà mai ad andare da nessuna parte.

Anche perchè ci sono pure quelli di sinistra che in quanto a rincoglionimento non scherzano assolutamente.

Andrea Sapori (andrea sapori), Milano Commentatore certificato 31.12.12 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La connivenza tra i ns politici corrotti ( governo )e sanguisughe pubbliche , vedi autostrade, gas, elettricità, è sempre piu' evidente.
Lo spolpamento delle famiglie è cosi' organizzato dallo stato che ormai è diventato abitudinario e rassegnato.
I ricchi diventano sempre piu' ricchi, i poveri sempre piu' poveri con la collaborazione del governo corrotto, che poi si spaccia per salvatore.
Siamo un popolo di merda!!!!!!

adriano fontanot torino 31.12.12 09:34| 
 |
Rispondi al commento

CASINI: "Da oggi si apre una fase di responsabilità, basta con la demagogia e le false promesse".

Quindi fino a ieri che cazzo avete fatto?

Continuate pure a provarci cari politicanti! Non salverete comunque la faccia presentandovi in TV come verginelli!

Mi auguro e auguro agli italiani un 2013 libero da questi politici.

FORZA 5 STELLE!!

Giacomo E. Commentatore certificato 31.12.12 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Cara Viviana , cari amici del blog, è l'ultimo dell'anno. Il POST festeggia mettendo in prima pagina gli ULTIMI. Una sensazione intima di esaltazione dell'essere umano, e di una organizzazione cattolica molto professionale LA CARITAS , figlia di quelle diocesi che tanto ci fanno arrabbiare!

In post passati denunciavo le spese dei comuni per i POVERI. Rinnovo la denuncia ! Gli assessori alle povertà spendono quei soldi per se stessi ( PRANZI CON I CLIENTI) , e per i finti poveri!

Prima proposta di legge del mov 5 stelle in parlamento :
TUTTO IL BADGET PUBBLICO E GLI IMPIEGATI ADDETTI ALLE POVERTA' PASSATI ALLE CARITAS DIOCESANE.

Cara Viviana, protagonista del Blog, mi piaci, e leggo volentieri i tuoi scritti. Contesti il mio post di ieri perché non bisogna guardare il mestiere o la categoria professionale degli eletti in parlamento.

Allora mi vengono in mente alcune domande a cui ti prego di rispondere:

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 31.12.12 09:30| 
 |
Rispondi al commento

....Cara Viviana, protagonista del Blog, mi piaci, e leggo volentieri i tuoi scritti. Contesti il mio post di ieri perché non bisogna guardare il mestiere o la categoria professionale degli eletti in parlamento.

Allora mi vengono in mente alcune domande a cui ti prego di rispondere:

1)Hai mai letto leonardo Sciascia ?
2)Non ti appare strano e bizzarro che 165 tra avvocati e giudici che occupano stabilmente la Camera dei Deputati NON ABBIANO MAI, E DICO MAI, disposto una ancormeno di una riformetta della GIUSTIZIA ? Laddove la nostra organizzazione legislativa in merito ci vede come paese ITALIA agli ultimi posti del MONDO intero ? E in tutte le classifiche ? Che il nostro grado di efficienza giuridica è vicino allo ZERO?
3)Nessun dubbio che la CORPORAZIONE si faccia gli affari propri in questo KAOS labirintico?
4)Che i signori della CASTA lascino liberi i vari LUSI e BATMAN e tengano dentro i piccoli spacciatori chiusi a migliaia , e per mesi o anni nelle luridi prigioni italiche ?
5)Conosci il SUD Italia ? Sai qualcosa dei piccoli poteri della CLASSE MEDIA che io chiamo “ CLASSE DEI MISERABILI ? Hai mai letto “ Cristo si è fermato ad Eboli” ?

Passano i decenni e nel SUD il potere dei MISERABILI non è cambiato di una virgola! Un potere OPPRIMENTE fatto da persone che appartengono alle stesse categorie professionali descritte da LEVI, solo un po' più ricche, ma MISERABILI ALL'ENNESIMA POTENZA!

Tra queste categorie spiccano in volo come AVVOLTOI i GIUDICI !

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 31.12.12 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vendute a napoli per i festeggiamenti di fine anno :

25 bombe mod. hiroshina

33 palloni di maradona

13 bombe maya

http://www.youtube.com/watch?hl=it&v=4tpKFJ81joQ&gl=IT

Rosario Catricala' Commentatore certificato 31.12.12 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Improvvisamente la miseria
nelle tasche vuote dell'animo
spezza il silenzio
con il rumore di lacrime
profondamente disperate

i tuguri gelidi invasi
dall'odore delle lenticchia
osservando la bombola del gas
sperando che non soffoca la fiammella
lasciando l'acqualino in bocca

l'umanita' esaltata nel creare amore
nel dicembre piu' infame di tutte le epoche
si divide l'odore dei sapori
cercando con un calcio in culo alla disperazione
di festeggiare il nuovo anno

facendosi le condoglianze al posto degli auguri
di un nuovo anno azzannato di disprezzo...

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 31.12.12 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MESSAGGIO DI FINE ANNO

Grillo propose alcuni suggerimenti a Prodi. Che non li colse. E non restituì le "cartelle" a Grillo.
Poi "forza Clementina!". Poi più niente...
"Forza De Magistris!". Poi no! E' diventato un po' "litico" anche lui.
Di Pietro: vieni quì. Non andare lì. Ecco i documenti che scagionano. No: è un po' "litico" anche lui.
Sosteniamo Ingroia. Ma che "ffà", si tinge di arancione? Ci apre la porta? "Prego, la richiuda!" ...
E poi i "transfughi" del M5S, le apparizioni in tivvù ...
E poi i vari amici del blog, tutti (me compreso) che continuiamo a dire "non avete capito un cazzo"...
Una cosa è certa: non siamo tornati nella mmerda.
Nella merda ci siamo sempre stati: non ne siamo mai usciti!
Buon anno a tutti!!!
TDD

Tony Di Dietro Commentatore certificato 31.12.12 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Assalto alla diligenza

La repubblica Italiana si appresta a vivere l'ennesimo momento di alta democrazia, LE ELEZIONI.

I vecchi predoni della politica, come squali affamati, si praparano alla scorpacciata, Rosy Bindy riscopre i sapori della cucina calabrese, la Finocchiaro i centri commerciali pugliesi con tanto di scorta e auto parcheggiata nell'area dedicata ai disabili, il Berlusca che ha ancora qualche coniglietta da sistemare e la Lega che dopo averci fatto pagare videogiochi, bibite, gelati e persino un matrimonio, ha ancora qualche conto in sospeso.

In aggiunta, ecco affacciarsi nuovi predoni, come Monti, ispirato a superciuk che ruba ai poveri per dare ai ricchi, Ingroia che vuole sostituire la costituzione con il codice penale, e Montezemomolo, la sintesi del nulla.

Insomma la politica è un affare, stipendi d'oro, vitalizi a non finire e pesione assicurata, e lo sanno bene i vecchi e nuovi predoni.

Ma non tutto è perduto, un burlone pazzo, gira per l'Italia e ci dice che dobbiamo riprenderci lo stato, dobbiamo cambiare mentalità, riprenderci quello che è nostro, per il futuro dei nostri figli, e cacciare gli squali a pedate.

Ed ecco allora un sindaco di Parma che lotta contro il golia per restitutire alla sua citta un minimo di civiltà, si oppone ad un inceneritore costato milioni ed inutile, convinto che il benessere dei cittadini sia il fine ultimo da perseguire.

Ed ecco allora dei consiglieri appena eletti in Sicilia che si sono diminuiti il compenso di 3/4, e vogliono una regione in mano ai cittadini, e sono giovani con tanta voglia di fare, e promettono battaglia.

Ed ecco allora che il cittadino svegliatosi dal torpore comincia a pensare, a contare per davvero.

Auguroni

Mauro F., Milano Commentatore certificato 31.12.12 09:13| 
 |
Rispondi al commento

hei, grillini disoccupati finti acculturati con mania della ricerca e del posto statale, buone nuove per voi che cercate lavoro :


Antichi Telai, azienda impegnata dal 1894 nel confezionamento di abiti e camicie su misura che conta una cinquantina di sarti tra dipendenti e collaboratori, da mesi cerca senza successo artigiani d'ago e filo, anche apprendisti.

Rosario Catricala' Commentatore certificato 31.12.12 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione