Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passaparola - Il bene e il male - Enrico Ghezzi

  • 1064

New Twitter Gallery

Il bene e il male
(22:00)
eghezzi.jpg

pp_youtube.png


"Credo che pagando le tasse paghi soprattutto una tassa, una autorizzazione, magari modesta, lo vediamo oggi, meschina, mediocre, ma a non dovere nulla al politico verso cui ti getterai, verso cui potrai anche esprimerti in modo selvaggio, troppo duro, perché tu hai dato quello che era necessario per una politica, quello che era necessario per una spesa, mentre il controllo di essa non esiste assolutamente, quindi è già una intenzione pia. Però devo dire che sentirlo dire così, questa suddivisione in chi paga le tasse e chi non le paga, fa subito venire voglia di evadere, ma non le tasse, di evadere da questo polarismo, che è peggio ancora di quelli precedenti, è più ideologico. A questo punto diventa indifferente per quale motivo si cerca di avere soldi, per quale motivo non bisogna andare in banca rotta, è un motivo puramente conservativo.
Provare a immaginare modelli in cui si perde qualche cosa, anche molto, ma guadagnando ovviamente in un altro settore, sono cose che valgono bene il sacrificio che invece stiamo facendo tutti, ma non in questi anni di crisi, il sacrificio che ha permesso al mondo di arrivare a questa crisi in modo così facile, perché non è arrivato a questa crisi, se l’è trovata di fronte, se l’è trovata di fronte che vuole dire specularmente se l’è trovata dentro di sé." Enrico Ghezzi

Il Passaparola di Enrico Ghezzi, critico cinematografico, scrittore, autore e conduttore televisivo italiano.

Demonizzazione facile della merce e dell’involucro (espandi | comprimi)
"Questo è un pezzo che avevo scritto per il Corriere della Sera del 7 dicembre 1993, ci sarà qualche taglio, era uscito così e il titolo era, il titolo messo sul giornale mio era: Tremate, Tremate, è tornato il Beppe Parlante.
Non è proprio un caso, anzi è un bel caso, che il discorso show di Beppe Grillo in tv, RAI Uno, sia avvenuto in giorni di fermento elettorale, elezioni mutate, polarizzate per legge, nel caso dei sindaci, intorno a singole volti e personaggi, e culminate nell’incredibile successo dei faccia a faccia.

Il sacrificio per la Crisi(espandi | comprimi)
Non so perché ho letto questo, se risponde allo spazio che mi proponete di occupare, e non credo di avere mai occupato uno spazio televisivo, di sicuro non volontariamente, sono, sarei per dire siamo, ma mi assumo la responsabilità individuale e soggettiva di avere forse anche imposto a altri, ma non in modo violento, ma in modo automatico, credo molto nell’automatismo, e anche con quello televisivo, quello artistico, e la vita è automatica in qualche modo, tutto quello che si trascina o che va avanti bene da solo e da cui possiamo trarre, cercando, trovando, attivando certe attenzioni, proprio la nostra situazione media di vita.

Abbiamo poche televisioni (espandi | comprimi)
Da quella droga che è il sé stesso, che a volte ci dà dei momenti straordinari, di intensità, ma che è sicuramente, se protratta, se resa la nostra corazza narcisistica veramente una muraglia, che ci impedisce di vedere, di amare, l’autonomia è una cosa che sta a metà, diciamo, schematicamente, tra l’identità e l’indipendenza, in definitiva, (ma non c’è fine a questo discorso,) credo che si debba essere sempre sul bordo, il bordo vuole dire che sia vero o no, poi, matematicamente, aritmeticamente, per esempio in qualunque elezione mi piacerebbe votare per chi perde e aiutarlo a perdere di poco, anche persone che non stimo,

Calendario dei Santi Laici 2013

Calendario dei Santi Laici 2013 (www.santilaici.it)
Acquista oggi la tua copia a offerta libera o scarica gratuitamente il PDF.

10 Dic 2012, 14:00 | Scrivi | Commenti (1064) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 1064


Tags: amore, Astruc, automatismo, beppegrillo-passaparola, Blob, camer-stylo, cinema, cinema indipendente, cittadini, crisi, dolore, enrico ghezzi, filosofia, Fuori Orario, identità, ideologie, indipendenza, Internet, linguagio, occupare spazio, passaparola, polarismo, prove democratiche di fascismo, religioni, rete, retorica, ribellioni, spread, tasse, televisione, voto

Commenti

 

L'estensione della mente come ulteriirita critica e gia in atto grazie beppe grazie Enrico

Augusto Iossa 04.08.16 14:46| 
 |
Rispondi al commento

A proposito della polemica con i membri del 5* che vanno in TV, è il caso di spiegare che il non andare nei talkshow non è indice di mancanza di argomenti o timori verso gli altri politici più navigati. Tanto a ingannare il popolo sono capaci tutti quelli che abbiano un pò di scaltrezza! la vera difficoltà è andare in TV a dire la verità. Allora, a differenza della vecchia politica che infarciva i creduloni di magnifiche cazzate, facciamo che la gente impari a vedere da quello che viene effettivamente fatto. Guardiamo a quello che si realizza a favore del popolo in silenzio e umiltà, senza rubare o prendere in giro. Pubblicizziamo questo, invece che il solito mucchio di parole inutili atutti meno che ai conduttori della trasmissione.......ovviamente!

marco 14.12.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento

SAVONA
A partire dalle ore 16,00 di Sabato
RACCOLTA FIRME
In Corso Italia
davanti alla libreria Ubik
PASSAPAROLA!

Fabio B., Savona Commentatore certificato 14.12.12 07:28| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre votato l'estrema destra; dopo alcuni confronti con amici sembra sempre più chiaro che il Movimento 5 stelle dà fastidio al Sistema di potere, in quanto è l'unico raggruppamento che vuole cambiare le regole (es. stipendi esosi e privilegi, di parlamentari e di chi riveste cariche pubbliche). Gli altri partiti, anche se hanno programmi elettorali diversi, sono unanimi nel non volere dare soluzioni a queste problematiche. Credo darò anche io la mia fiducia a questo Movimento, che apprezzo anche per non avere colorature ideologiche ed essere "al di là" di queste.

Marco Donà 12.12.12 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Inutile supercazzola ...

Roberto Q., GE Commentatore certificato 12.12.12 15:18| 
 |
Rispondi al commento

hanno avuto tutto il tempo e modi per aderire alla linea politica del M5S,evidentemente avevano gia` deciso loro la fuoriuscita dal Movimento continuando come i tarli a logorare dall`interno.Decisione inoppugnabile di Beppe,un po` tardiva perche` chiaro il progetto dei 2 Scillipoti di turno,assicurarsi un futuro politico comunque ed ovunque.adesso un po` di televisione per denigrare il Movimento e poi dimenticati per sempre.Aveva ragione DiPietro,impossibile evitare gli Scillipoti,la politica e` denaro e i soldi fanno gola a tutti,miserabili o gaglioffi arricchiti.Forza Beppe,forza Casaleggio,

Franco quinto 12.12.12 14:58| 
 |
Rispondi al commento

nON CI HO CAPITO UN BENEAMATO ***** !!
Mio nonno buonanima diceva se non capisci una cosa che ti dicono o sei fesso o ti stanno facendo fesso, sei sicuro che il fesso sono io ?

franco ., Roma Commentatore certificato 12.12.12 14:47| 
 |
Rispondi al commento

FUORI I PARENTI DEGLI ELETTI DALLE LISTE
Solo chi si era già presentato in precedenza in Liste 5 Stelle poteva essere candidato alle Parlamentarie. Così in molte provincie Italiane, come quella di Imperia, NON c'erano candidati alle parlamentarie e quindi NON avranno rappresentanti nel MoVimento.
Quindi da un lato un'intera provincia ligure, Imperia, NON ha neppure un candidato, e poi scopriamo che la capolista è un famigliare stretto di qualcuno che era già stato eletto nelle liste 5 Stelle.
Che delusione venir a sapere solo a giochi fatti della presenza di certe parentele non dichiarate nelle note di presentazione!
Leggetevi l'articolo del Corriere della Sera: se la moglie del Sindaco di Parma, pur avendone i requisiti NON si è candidata alle parlamentarie perchè altri lo hanno fatto?
Perchè i votanti non sono stati messi al corrente della cosa PRIMA della chiusura delle votazioni, ma lo hanno saputo soltanto DOPO dai giornali?
FUORI I PARENTI DEGLI ELETTI DALLE LISTE
Ciao, Mauro

Mauro T., Ventimiglia Commentatore certificato 12.12.12 13:56| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=7gSRg_zoBgA

Giovanni M. 12.12.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Che differenza c'è tra te e berlusconi? il movimento è una tua proprietà personale come il pdl del nano. mettetevi insieme sareste una bella coppia
in fondo vi unisce l'idea che la politica sia solo uno strumento per aumentare e difendere il vostro portafoglio. questa volta il vaffa lo dedico a te ed al tuo socio.

Pietro Franesi Commentatore certificato 12.12.12 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'importanza delle parole

Vi propongo di esaminare la differenza fra queste due parole: parola e pensiero

Voltaire disse: "Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo"

Sono in molti a citare questa massima ma, spesso, equivocandone il significato.

Voltaire parla di parole e non di pensieri; non dice: disapprovo quello che pensate ma specifica chiaramente "quello che dite".

Dietro alle parole ci può essere un pensiero molto diverso che soltanto chi le pronuncia sa qual'è.

Quindi, ciò che conta, fondamentalmente, sono le parole, non il pensiero.

Cito ancora Voltaire:
"La parola è stata data all'uomo per nascondere il pensiero"

Ho da obiettare sul fatto che la parola non è stata "data" all'uomo da nessuno. L'uomo ha inventato le parole e, faticosamente le impara, una per una.

Forse, la parola è la massima conquista umana, quella che ci permette di capire e migliorare la nostra vita.

Pretendere di capire il "pensiero" di chi, utilizzando le parole, cerca di convincere è una impresa molto difficile; forse, a posteriori si può cercare di analizzare, attraverso i fatti, se il pensiero era coerente alle parole pronunciate ma le parole dette sono determinante per cercare una speranza, un credo, una fede.

Chi dice le parole giuste al momento giusto e dimostra che possono essere credibili e ha una cassa di risonanza mediatica che le amplifica a dismisura diventa più credibile.

Alcune parole assumono un'importanza enorme, in certi contesti: penso al "vaffan...." di Grillo o alla "rottamazione" di Renzi; parole che trascendono il loro significato letterario e interpretativo ed esprimono uno stato d'animo che fa presa su molte persone e riesce a modificare la realtà.

Io credo che le parole non siano un corollario, un ingrediente del pensiero e dell'azione ma siano, invece, uno dei principale fondamenti della conoscenza.

Vito Pallotti

Vito P., verona Commentatore certificato 12.12.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, tu hai provato a svegliare gli italiani, non ti abbattere, il 20% è sveglio.
Ma ad esempio i candidati nella provincia spezzina che io ho contattato tramite facebook non mi hanno minimamente "cagato" forse non vorranno il mio voto e quello dei miei parenti e figli?
Forse credono che li aiuterai tu? Mi sembra che hai già fatto abbastanza, ora che se la sbrighino da soli.

maurizio colombo 12.12.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento

beppe sono d'accordo con te su tutto.

conte catena (er conte da roma), roma Commentatore certificato 12.12.12 09:54| 
 |
Rispondi al commento

LEGGETE QUESTO ARTICOLO:

La Malafede di Chi Accusa Grillo di essere Antidemocratico

http://commentandolestelle.blogspot.it/2012/12/la-malafede-di-chi-accusa-grillo-di.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 11.12.12 23:00| 
 |
Rispondi al commento

prima parte LEGGETE E FATE GIRARE


I.M.U la tassa più schifosa del governo Monti con il consenso dei maggiori partiti in parlamento,destra, sinistra e centro, non hanno distinzioni, le falsità declamate dagli stessi partiti non hanno fine,i media prezzolati non danno le informazioni reali,vengono nascoste le vere entità della tassa,chi colpisce e come colpisce.Dopo innumerevoli contestazioni da parte di associazioni,di pensionati,consumatori ecc.. il governo Monti ha pensato di lavarsi le mani delegando il tutto ai comuni i quali stanno facendo ancora peggio, sia il governo che i comuni si servono dei media prezzolati da loro stessi per fare una campagna contro i cosidetti "furbetti" che fino ad oggi hanno cercato di evadere la vecchia i.c.i,falsità più grande non c'è,il vero motivo è di immettere una nuova tassa che non ha niente a che vedere con l'i.c.i ne tantomeno con "prima casa" seconda casa " ecc.. e vi spiego il perchè visto che nessuno ne parla : 1) il governo ha cambiato la denominazione di "prima casa" emanando una legge che in sintesi declama che "intendesi prima casa solo se il proprietario vi ci abita" e non più come prima che bastava avere una casa sola per essere denominata "prima casa",questo in pratica elimina la possibilità che esista, per la maggior parte degli italiani,la possibilità di possedere una "prima casa" in pratica la prima casa anche se ci si abita non è più prima casa, in questo momento vi starete domandando se ho le travecole ma con un esempio capirete. Una famiglia composta da due coniugi ed uno o più figli con la casa propria e quindi che ci abita viene considerata "prima casa" ,i figli se non si sposano o non vanno a vivere autonomamente sono stati chiamati "banboccioni" e quindi facciamo il caso che questi banboccioni vadino a vivere da soli,o che si sposino, naturalmente andranno a vivere in una casa in affitto(se la trovano)e si fanno una propria famiglia, quante famiglie ci

roberto gattiboni 11.12.12 22:44| 
 |
Rispondi al commento


Ciao Grillo
.
Mi domando come c.... fanno i giornalisti e politici e solitici leccaculo di partito a criticare parlando di democrazia e associando a Beppe Grillo questo problema. Siamo cinquantanni presi per il culo da tutti questi partiti ed oggi mi vengono a parlare di democrazia. Ma VAFFANCULO DEMOCRAZIA. FUORI LA VECCHIA POLITICA DI MERDA .

FORZA IL M5S. SIAMO IN TANTI E SIAMO TUTTI D'ACCORDO CON CIO' CHE' HA ESPRESSO GRILLO. VAI AVANTI.

Marco 11.12.12 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con Grillo. I politici hanno da sempre in tutto il mondo rossicato cosi il sindacato dei lavoratori con ottimi risultati per loro. I sindacati sono oggi divisi in mille pezzi. Perchè questa gente infantile hanno dato reta a quelle voce che venivano da fuori ad impartire lezioni di democrazia. Proprio loro che sono associazioni a delinquere.Oggi lo fanno con il M5S. Perche è una alternativa certa di cambiamento popolare e demaocratico.Attenti attivisti!!!

tito ortiz, milano Commentatore certificato 11.12.12 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Ghezzi si sempre più fuori (orario...) ma sei un grande, sono anni che ti seguo e non mi hai mai stancato. Bello vederti qua sul blog.

Mauro Agnoli, Castel San Giovanni (PC) Commentatore certificato 11.12.12 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Favia è stato eletto con il M5stelle, pure la "Falsi"...democraticamente... spero..pensa te.. ma accusano Beppe di mancanza di democrazia...Il Paese dei balocchi..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 11.12.12 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Ghezzi è un anarco-situazionista (Vaneigem, Debord) e quindi è un antipolitico per natura, ho visto che è un pò invecchiato, mi sembra La Malfa padre adesso. E' alquanto "fumogeno" come nei cineclub degli anni '70 però ha il merito di farci vedere un sacco di autori che altrimenti non sarebbero mai stati visti. E' un pò paradossale e insegue le parole nella loro assonanza e meno per il loro significato. Quando presenta i film più di qualcuno si spaventa, però è sempre interessante e provocatorio, tende a creare una situazione sovversiva a livello linguistico: ecco allora il fuorisincrono, il rumore.

GIANCARLO SARTORETTO, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.12.12 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Dato che è sparito il mio messaggio ripeto il concetto principale :

Qui non sono importanti le persone che spesso finiscono per essere dei leaderini d'accatto.

Qui sono importanti le idee che, con l'avvento della rete, cominciano a camminare da sole e non sulle gambe di qualcuno.

Qui non sono importanti le "quote rosa" che sono evidentemente un sintomo della mancanza di democrazia, il rimedio al male di una politica legata alle assurde competizioni per interessi personali e di bottega dei quali il Nano è il campione del mondo.
Se la condizione femminile è la cartina al tornasole del grado di civiltà di un popolo e di un paese bisogna dire che il M5S ha espresso un alto grado di civiltà e libertà.

Democrazia "in potenza" e democrazia "in atto" sono le due questioni. Una Platonica, l'altra Aristotelica. La prima porta alla paralisi come nel paradosso di Zenone, l'altra, con le sue cose da aggiustare, punta al risultato reale.

Il paradosso di Zenone è ottimo per chi accampa scuse per nascondere intenzioni poco generose o idee capziose per screditare.

La democrazia è un risultato non una pre condizione tutta teorica come si vuol far credere.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.12.12 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo organizzando una gara di solidarietà per regalare un cervello nuovo a Vittorio Sgarbi, lo sò che a molti di voi l'idea nn piace ma dobbiamo e possiamo farlo. Perchè restare inermi difronte ad un uomo che nn sa mai quel che cazzo dice e quando lo sa non se ne ricorda?Vi prego aiutiamo questo savoiardo a trovare la sua realizzazione in un cafè culturalmente valido. Ma non vi fà pena ? Quando disprezza le pale eoliche che deturpano il territorio e poi lui continua a incrementare la dimensione delle nostre pale.... Se dentro di voi c'è un minimo di comprensione verso un uomo, ma che dico un uomo, verso un servo che non è capace nemmeno a leccare il culo decentemente perchè ha una lingua ruvida più che tagliente, un uomo che la notte si sveglia di soprassalto pensando che ci sia un 'eclissi, uno che per cercare di ripulirsi la faccia se la lava con l'acquasanta del duomo con tutti i suoi padroni in cerchio. Un ultimo appello vi scongiuro, facciamo in modo che quest'uomo possa avere una vita nuova con un cervello nuovo , non è più tollerabile che un vertebrato pensi che la solidarietà consista nel pensare in solitudine alla propria età, un tizio che la mattina quando si sveglia crede che l'eclissi di prima sia passata e che la gente in giro che lavora sia l'effetto mutante dato dalla stessa.... Aiutiamolo, anche tu puoi, ricordalo , ed in ogni giardino ci sarà una pala......

Marco R., Rimini Commentatore certificato 11.12.12 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Sarà che erano in prima linea quando trionfò il fascismo (mussolini sta a Predappio), sarà che poi sono diventati la regione Rosso Soviet per eccellenza a spese di tutti gli italiani (Bologna storicamente è sempre stata rossa e ... in rosso), sarà perchè è facile masturbarsi di democrazia a chiacchiere salvo quando si tratta di contribuire senza secondi Fini nè costruzioni di carriere.

Sarà che "sochmel" oh bladì oh bladà la vita è tutta qua!
Sarà il dott.Balanzone.
Saranno le Coop.
Sarà don camillo e peppone o certi personaggi di felliniana memoria ...
Sarà l'umidità o le zanzare, ma è un pò che insisto c'è una questione emiliana in italia.
Una presuntuosa sindrome proiettiva che attribuisce agli altri le proprie pessime intenzioni.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.12.12 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Stati Uniti: 365 milioni di persone con 500 parlamentari.

Italia: 62 milioni di persone con circa 1000 parlamentari.

Ci hanno detto che fare i Referendum è una forma di Democrazia e che il voto della gente è sovrano, poi a fronte di un referendum che diceva no al finanziamento dei partiti, tutti con il gioco dei rimborsi elettorali, ne stanno usufruendo.

Poi se diciamo queste verità siamo pure tacciati di populismo.

Valentino Amadio, Urbisaglia Commentatore certificato 11.12.12 16:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Beppe sei un genio!

leggetevi questa, tratta da wallstreetitalia.com:

L'Italia ha un solo problema economico: la moneta

E' quella sbagliata. La nazione e' piu' ricca della Germania in termini pro capite. Ha l'avanzo primario migliore del blocco G7. Il debito pubblico e privato e' piu' basso di Francia, Olanda, Regno Unito, Usa e Giappone. L'opinione di Ambrose Evans-Pritchard.

New York - La nazione e' piu' ricca della Germania in termini pro capite. Ha il surplus di bilancio primario migliore del blocco G7. Il debito pubblico e privato e' piu' basso di Francia, Olanda, Regno Unito, Usa e Giappone.

Nell'indice della sostenibilita' a lungo termine del debito, l'Italia si piazza tra le prime nazioni industrializzate, principalmente perche' ha rifromato la struttura del sistema pensionistico. E' questa l'opinione di Ambrose Evans-Pritchard, editorialista del Telegraph.

"Hanno un settore export molto vivo, e un surplus primario. Se c'e' un paese dell'Eurozona che dovrebbe trarre beneficio dall'abbandono della moneta uncia, questo e' ovviamente l'Italia", dice al Telegraph Andrew Roberts di RBS.

"La storia del 2013 non sara' se i paesi saranno costretti a lasciare l'area della moneta unica, ma se loro sceglieranno di farlo".

Una ricerca del team di analisti di Bank of America conclude che tagliando il cordone ombelicale di Eurolandia e riassumendo il controllo sovrano delle sue politiche monetarie, l'Italia ne gioverebbe piu' di qualsiasi altro stato membro.

Per saldo primario si intende la differnza tra le entrate statali e le spese pubbliche al netto degli interessi corrisposti sul debito.


SERGIO CRESPI 11.12.12 15:02| 
 |
Rispondi al commento

ma il tipo che vendeva finte scommesse che fine ha fatto? l'hanno arrestato?

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 11.12.12 14:45| 
 |
Rispondi al commento

di tutto il bla bla bla di questo articolo di Ghezzi , mi pare interessante solo questo pensiero:
"tu hai dato quello che era necessario per una politica, quello che era necessario per una spesa, mentre il controllo di essa non esiste assolutamente"
Noi abbiamo dato il necessario , IL GIUSTO, alla politica, che ha quanto le serve per spendere
se però manca il CONTROLLO sulla spesa, allora anche ciò che ha incassato non basta mai !!
capito l'antifona ?
le tasse pagate sono sufficienti a coprire le spese per mantenere in piedi lo stato con annessi "baracconi"
ma se nessuno controllla, o chi è deputato a farlo non lo fa perchè è cointeressato, allora mi sembra ridicolo affermare che le entrate non sono sufficienti
ed infine creare un falso bersaglio, dando la colpa agli evasori, i quali in maggioranza lo fanno per pura e semplice sopravvivenza !

Airone Bianco 11.12.12 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Ciao cretino!

*****
Signor Crapanzano, ma lei ci è o ci fa?
La sua casa (equivalente di questo blog per grillo) è per caso tenuta pulita e in ordine da qualche impiegato o dirigente di banca intesa? ci sono i poster di banca intesa in casa sua? e perchè qui invece il servo delle banche casaleggio tiene tutto in PERFETTO ORDINE (E DISCIPLINA)? perchè il servo di chi costruisce inceneritori tappezza il blog di pubblicità di banche e finanziarie (alcune pure poco raccomandabili)?
Povere anime tristi.

qualcuno ha paura di Emanuele Bottaro?
*****
-----------------------------------------------

Te lo rispiego un'altra volta con la vana speranza che tu lo capisca.

La pubblicita' sul blog e' gestita dagli annunci Google, non dal blog di Grillo.

Questi annunci sono talmente intelligenti che leggono i cookies nel tuo browser e ti servono annunci basati sulle tue ricerche e/o sui luoghi che frequenti in rete.

Quindi se vedi annunci di banche e finanziarie e' perche' TU hai fatto ricerche oppure hai visitato siti web di banche e finanziarie alcune di loro, parole tue, poco raccomandabili.

Alla luce di queste considerazioni dicci ora, o mente eccelsa, che relazione esiste tra te e queste banche e finanziarie, per quale motivo hai cookies nel tuo browser che testimoniano della tua presenza sui siti web di quelle istituzioni.

Attendiamo spiegazioni.


VI PIACEREBBE SE VENISSE DIFFUSO QUESTO COMUNICATO?

Risultati ufficiali elettorali elezioni politiche 2013

Il Ministero comunica che su circa 38 milioni di voti disponibili, sono questi i risultati:

vince il pd
perde un bel po' il pdl
l'udc fa meno schifo delle altre volte e conquista la maggioranza.
M5S non eletto

Il ministero diffida chiunque dal volersi informare sulla regolarità del voto e dei risultati dello stesso, siamo mica in democrazia qui eh?


NON BASTEREBBERO TUTTE LE IMU DEL MONDO

I geni del governo tecnico devono avere una marcia in più per fare quello che hanno fatto.
Pur sapendo che la durata del loro operato è limitata nel tempo si sono riempiti la bocca di riforme strutturali che in Italia per potere essere solo affrontate richiedono tempi biblici.
Il tempo burocratico in Italia è il freno a mano che ci distingue da tutte le altre nazioni e che ci ha collocati agli ultimi posti per investimenti esteri tralasciando la corruzione.
Gli eroi montiani in un anno volevano cambiare l'Italia che è sepolta da anni di carte,iperburocrazia,corruzione,inefficienza,demerito e politicizzazione asfissiante.
Devono essere dei veri e propri geni per poter sperare di ottenere l'affermazione di almeno una riforma da loro prospettata nel breve tempo a disposizione.
In caso contrario bisogna pensare che lo sapessero benissimo per cui l'anno passato a banchettare con il parlamento e i sindacati in realtà è una mossa astuta per distrarre gli Italiani e prepararli a sborsare il necessario per mantenere in piedi questo paese insaziabile.
Così hanno incassato l'Imu,classico incasso della cicala,senza pensare alle pesanti conseguenze che ne potevano derivare.
A parte la tassazione sulla prima casa a poveri cristi spinta al massimo da almeno la metà dei sindaci,che come tutta la catena politica piange sempre miseria,la nefandezza più grande è stata compiuta sugli quegli edifici dove il datore di lavoro è anche proprietario con dipendenti a carico costretto a pagare una imu quadruplicata in tempi in cui il lavoro è un miraggio.
I geni hanno congeniato talmente bene la cosa che nel nostro paese la disoccupazione cresce senza argini poichè imprenditori e datori di lavoro fuggono altrove poichè l'Italia è diventata una palude di sabbie mobili.
Lo stato ha incassato miliardi di euro dall'imu e secondo voi li investirà nello sviluppo?
Non basterebbero tutte le imu del mondo per sfamare sti vampiri.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 11.12.12 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina mi sono soffermato a discutere di "politica" con un contadino, bene , non ho avuto timore di dire che voterò per M5S, gli ho fatto una testa "così", perchè io sono della convinzione che molti non sanno ancora molte cose su questo movimento, naturalmente per colpa della propaganda di informazione...Se tutti noi ci muoviamo in questa ottica, sono convinto che la percentuale di voto salirebbe parecchio...Forza!

angelo. I. 11.12.12 13:49| 
 |
Rispondi al commento

E va bene essere stupidi, ma così siete proprio ridicoli... qualcuno mi ha chiesto a cosa mi servirebbe sapere i numeri delle parlamentarie, se non a fare altre polemiche... ma certo che farei altre polemiche se andassi a scoprire che dietro quei 95'000 voti disponibili (ma che cazzo vuol dire???) ci fossero solo 10'000 persone o poco più, perchè vorrebbe dire, soltanto, e scusate se è poco, che qualcuno ha fatto brogli. E che la democrazia dal basso va a farsi fottere del tutto. E che chi ha manipolato il voto è degno del carcere duro, altro che parlamento!!!

SVEGLIA COGLIONAZZI!!! VE LA STANNO FACENDO SOTTO AL NASO, VOGLIONO CONVINCERVI CHE LA MERDA E' PURE MEGLIO DELLA NUTELLA.


Ma basta fatela finita con queste manifestazioni puerili. Lo capite si o no che se non vi date una calmata col cacchio che ci andate al parlamento. Il piu piccolo rutto diventa una scorreggia elefantiaca per i giornali. E grillo ed il solo che può portarvi in parlamento e c'è modo e modo per contestare il piatto che vi è stato messo davanti. Trovate una mosca nel piatto? Toglietela con le vostre mani senza chiamare il cameriere ad alta voce.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/12/11/movimento-5-stelle-in-piemonte-e-scontro-sulle-regole-per-candidature/442517/

bob l. Commentatore certificato 11.12.12 13:48| 
 |
Rispondi al commento

queste parlamentarie son state una vera cioffeca:
pochi votanti,se il M5S ha davvero 200.000 iscritti
perchè hanno votato solo 35.000? troppo pochi.
poca trasparenza e tanti parenti fidanzate e sorelle
pochi giorni per votare,pare siano state costruite apposta per favorire qualcuno a discapito di altri
così non va,sono da rifare.
perderemo qualche voto ma non perderemo la faccia.

prometheus 11.12.12 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLO STAFF :


Obiettivo con una B !

La gnoranza è una bruta pestia .... !

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 11.12.12 13:37| 
 |
Rispondi al commento

MONTI è BERLUSCONI voglio usare le parole giuste ;avete rotto y COGLIONI dovete sparire dalla circolazione ;sappiate che x colpa vostra ci sono molti ITALIANI che non hanno più niente da perdere , state attenti dove camminate potreste incrociarli......

Renato B., Giaveno-To Commentatore certificato 11.12.12 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo,dissidenti si ricontano e scoprono le Parlamentarie col trucco
Un gruppo di Bologna,di fronte alla non trasparenza dei dati,contesta le cifre di Casaleggio e company.
Niente pace per Grillo e il suo guru Casaleggio. Contestazioni che non arrivano da destra o da sinistra,vale a dire dai terribili “partiti” mangiatutto,ma dai suoi stessi elettori perché il vecchio principio evangelico del “Chi spada ferisce,di spada perisce” vale sempre.Dunque la domanda che si sono fatti i grillini doc è stata: ma quante persone hanno votato alle Parlamentarie? Non è retorica, né gusto della polemica. E’ solo matematica. Dato che di cifre ufficiali non c'è traccia (numero di votanti, ad esempio,numero di iscritti,numero di voti ricevuti da ciascun candidato etc. Tutti top secret) i ragazzi del web si sono contati da soli,in rete,avviando su Facebook un censimento online.
"Solo 5 Stelle"
E da dove parte un’iniziativa così impertinente nei confronti del Gran Capo Toro Seduto? Ma da Bologna naturalmente.Qui infatti in quattro e quattr’otto è nato il gruppo “Solo 5 Stelle”, redatto in collaborazione con attivisti da tutta Italia.Tra le persone entrate a rompere gli zebedei a Grillo c’è Serenella Spalla che spiega.“Vogliamo riportare il M5S ai suoi valori originari”.
Appena 15.000 votanti
Gli attivisti sono arrivati a tre quarti del lavoro: su 31 circoscrizioni ne hanno controllate 20. Mancano solo all'appello Friuli, Lombardia2, Veneto2, Valle d'Aosta, Calabria, Lazio2, Sicilia1 e Basilicata e l’estero. Bene, udite udite:il pallottoliere ha sentenziato per ora appena 15.411 votanti.
Meno del 10% degli iscritti?
Secondo il gruppo il totale, non dovrebbe superare la soglia dei 25mila. Quindi ancor meno dei 35 mila annunciato da Grillo. Terribilmente meno dei 200.mila che il comico politico rilasciò a “Il Fatto Quotidiano” il 13 giugno scorso in cui diceva che gli iscritti al suo Movimento erano 200mila.
tratto da www.ilsalvagente.it


Sistemata in maniera improvvida sull'ansa del Garigliano, la centrale venne fermata nel novembre 1979 per un'esondazione: l'acqua del fiume travolse gli impianti in funzione. Il sito di Garigliano è stato definitivamente chiuso nel 1982, ma trent'anni dopo i rifiuti radioattivi sono ancora all'interno e gli scoli del reattore vengono sommersi dall'acqua ogni volta che il Garigliano rompe gli argini. L'ultima volta, è accaduto il 17 marzo 2011. Denuncia Legambiente: "Monitoraggi condotti negli anni passati hanno rilevato cobalto 60 e cesio 137 nel tratto di mare compreso tra Ischia e il Circeo, l'Istituto superiore di sanità certificò che provenivano dalla centrale".

La Sogin, che per anni ha negato agli ambientalisti e al presidente dei Verdi Angelo Bonelli qualsiasi accesso all'impianto, ha assicurato che "non ci sono mai state contaminazioni verso l'esterno", ma ha deciso di aprire un'inchiesta interna dopo il blitz della Finanza. I sindaci di Minturno, Castelforte e Santa Cosma e Damiano hanno chiesto alle prefetture di Latina e Caserta di seguire le indagini e al ministro della Salute di intervenire.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.12.12 13:30| 
 |
Rispondi al commento

S T A T O

D I


M E R D A AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

http://www.cadoinpiedi.it/2012/12/10/sul_corpo_di_cucchi_ce_sangue_dappertutto.html

PAOLO COGORNO, Cogorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.12.12 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno può commentare?
Un dubbio con un esempio che è successo anche se non so se c'era
l'intenzione. Cancelleri è stato eletto consigliere regionale in Sicilia
per il Movimento 5 Stelle. Non poteva candidarsi in Parlamento, in quanto
eletto; così s'è candidata la sorella. Siccome potevano votare solo i pochi
iscritti al blog di Grillo, succede che chi ha l'account può creare
facilmente una lobby, cioè: io non posso candidarmi perchè già eletto, ma
conosco i pochi altri che nel mio territorio son iscritti e possono votare
alla parlamentarie e a cui, da consigliere regionale, potrei "aiutare" o
"promettere"; così: Votate mia sorella, con questo sistema con cento
preferenze è candidata per il Movimento in Parlamento, e io Cancelleri son
qua al Parlamentino regionale

qualcuno può commentare? 11.12.12 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.cadoinpiedi.it/
"Tuo padre non paga", e l'autista fa scendere bimbo dallo scuolabus
L'autista di uno scuolabus di Rende, nel Cosentino, ha fatto scendere dal mezzo un bambino di 10 anni perché insieme agli altri bambini stava giocando, dicendogli: "state facendo casino, tu comincia a scendere che tra l'altro non paghi neanche il tesserino". Lo scrive il quotidiano Calabria Ora che ha raccolto la denuncia del padre, Alberto, di 42 anni, che ha riferito di non ricevere lo stipendio dall'aprile scorso.

L'uomo è dipendente della Giseco, una società che gestisce gli impianti di depurazione dell'hinterland cosentino. "E' solo un bambino ed è la mia vita. Non ha colpe lui - ha detto l'uomo - se non posso pagargli lo scuolabus. Il Comune di Rende è in debito con la Giseco e deve qualcosa come un milione di euro. Fondamentalmente i miei soldi ce li ha già l'amministrazione comunale".

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 11.12.12 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Ora che si rispolvera lo psicopedonano, ai grandi quàquaraquà di politologi alla Sartori e quell'altro rincoglionito di "direttore" della "republica" che urlavano al RIDICOLO che provocherebbe BEPPE GRILLO é arrivata tempestiva la risposta di TUTTA L'EUROPA, A CONFERMA, SE CE NE FOSSE STATO BISOGNO, CHE GLI IDIOTI VECCHI PROSTATICI SONO SOLO LORO SARTORI E L'INNOMINABILE, SIETE VECCHI RINCO DEFICIENTI DA FARCI VERGOGNARE ALLA SOLA IDEA CHE VI CONSIDERINO DEI "POLITOLOGI" CON NEMMENO IL PIU' BRICIOLO DI ACUME, VERGOGNATEVI ANCORA CIALTRONI BUFFONI. TZE' SAREBBE BEPPE CHE CI AVREBBE COPERTO DI RIDICOLO DI DISCREDITO E DI CIALTRONERIA? VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA VERGOGN
E dobbiamo ciucciarci, la retorica che i "nostri vecchi sarebbero saggi" e che non tutti sarebbero da "rottamare", ma vaffanculo Sartori e quell'altro, facevate prima a tacere, visto che in brevissimo tempo, siete stati nuovamente sbugiardati come oramai troppe volte, dalla stampa europea, e dalla realtà dei fatti ari-vaffanculoo stronzi vecchi col catetere................

W IL MOVIMENTO 5 STELLE*****

CI VEDIAMO IN PARLAMENTO 35% E PASSA, SARA' UN PIACERE...

Jan g., Gallarate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.12.12 13:16| 
 |
Rispondi al commento

ma può,un poveraccio,sopportare di sentir parlare un deputato che porta al polso un rolex d'oro?per quello è solo uno status simbol.il poveraccio lo venderebbe e sarebbe la sua salvezza.ecco,questa differenza,fra due uomini,non è più accettabile.non è accettabile che uno dia il caviale al suo gatto mentre un'altro stenta a trovare il pane.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 11.12.12 13:15| 
 |
Rispondi al commento

contro gli schiavisti di: pdl, pd, udc, sel e idv
votiamo tutti RIFONDAZIONE COMUNISTA
in alternativa 5 stelle

Virginia Poli 11.12.12 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OPSSSSSS SUCCEDE ANCHE QUESTO....

post — 11 dicembre 2012 at 11:00
Il Ministro Clini obbligato a fuggire a Trieste

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Ieri sera il ministro dell’ambiente Corrado Clini e il presidente della Regione FVG Renzo Tondo sono stati costretti a fuggire da un convegno a cui partecipavano da una folla inferocita che contestava l’imposizione del rigassificatore. Il Comitato No TAV di Trieste e del Carso aveva partecipato alla mobilitazione. Sarebbe bello se poteste darne notizia sul sito. Vi indico un paio di links:

http://www.udine20.it/rigassificatore-protesa-irrompe-in-aula-salta-incontro-con-il-ministro/

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2012/12/10/Clini-respinto-manifestanti-Trieste_7933674.html

E un comunicato del comitato che ha iniziato a girare ieri sera, che potreste forse usare come testo:

” Stasera il ministro dell’ambiente Clini, il governatore Tondo ed il vescovo Crepaldi hanno battuto in ritirata di fronte alla presenza di centinaia di persone che dicevano No al rigassificatore, No alle grandi opere, basta con l’abuso dell’ambiente.

Se ne sono andati da un ingresso laterale e non hanno neppure iniziato il convegno previsto nella palazzina dismessa del Porto vecchio, una scelta logistica per non parlare in centro città, per parlare lontano dalla gente sulla pelle della quale vogliono decidere il futuro.
Ma la gente è andata da loro, ed ha fatto loro capire come la pensa Trieste.

da Trieste alla Val Susa del territorio non si abusa!”


http://www.tzetze.it/2012/12/il-ministro-clini-obbligato-a-fuggire-a-trieste.html
QUANTI SONO I MINISTRI CHE SONO FUGGITI??????

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.12.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL CAMBIAMENTO
Ma che cazz. vuole dire? in meglio o in peggio?

BO?

E' come quelli che ti rispondono..ASSOLUTAMENTE.

Ma assolutamente che? TESTE DI..!!

Io NON lo voglio sentire questo "cambiamento" dalla bocca di CHI CI HA LADRATO UNA VITA.

Preferisco il --- MIGLIORAMENTO --- proposte positive, GENTE POSITIVA. Ciao

P. S. POLITICANTI, CASTA BASTARDA! AVETE ROTTO I COGLIONI!

Franco Restuccia Commentatore certificato 11.12.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Rigor Montis prima riverito dai ladri in poltrona è ormai passato. Dietro di sè solo uno strascico di balzelli e capestri per i già tartassati italiani mentre i ladri son sempre la comodamente a sghignazzare in poltrona.
I ladri in poltrona ovviamente non sono solo questi falsi politici ma sono sopratutto le caste che appoggiano tali politici.
C'è un modo per CONTARCI e distinguere i tartassati dai ladri in poltrona?

Lorenzo M. Commentatore certificato 11.12.12 13:09| 
 |
Rispondi al commento

le pensioni e gli stipendi d'oro servono solo a farci mantenere,alla grande tutto il loro parentado.bisogna eliminarli subito:nessuna pensione che superi le 3000 euro e nessuno stipendio che superi le 5000.tutto compreso,senza nessun privilegio.il medico che lavora in ospedale non ha un autista che lo va a prendere e la benzina,la paga di tasca sua.non mi pare che il medico sia meno utile alla società del politico o del manager.e che dire del contadino,senza il cui lavoro non potremmo alimentarci?e del pescatore?e di chi occupa di ricerca?basta con superpensioni,superstipendi,favoritismi e privilegi vari.non esistono uomini tanto più utili di altri da meritare l'inverosimile.il deputato al parlamento riesca a fare tutto con 5000 euro lordi.non ce la fà?benissimo se ne torni a casa e ci andrà un altro tanto,dovrà solo fare lavoro routinario.le grandi decisioni spettano al popolo.il direttore dell'agenzia delle entrate non ce la fà con 5000 euro lordi?perfetto,vada a casa,ne conosco tanti che potrebbero fare quel lavoro meglio di lui.beppe grillo,cominciamo a parlare di cose serie.il vaffanculo,ormai,lo abbiamo capito tutti.cosi come abbiamo capito che,per la nostra salute,dobbiamo liberarci dei parassiti.adesso abbiamo bisogno di toccare con mano la nuova italia.solo cosi potremo convincere gli indecisi.regola prima:nessuno,a qualunque livello,può accumulare,togliendoli dalla circolazione,averi e benesseri tali da rappresentare un pericolo per il benessere di tutti gli altri.non dico aboliamo la proprietà privata ma,almeno,facciamo in modo di impedire che qualcuno possieda 1000 appartamenti quando altri non hanno nemmeno un letto per dormire.in una situazione cosi,possedere 1000 appartamenti è un crimine.servono solo a dire:questo è tutto mio,senza curarsi di chi è costretto a dormire su una panchina.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 11.12.12 13:08| 
 |
Rispondi al commento

RIPORTO
Uscire dall'euro.
Concordare con Spagna,Portogallo,Grecia e Irlanda tutta una serie di accordi commerciali,scambi e aiuto reciproco.Rivedere gli accordi coi paesi petroliferi e intensificare gli accordi e scambi commerciali con l'Africa,specie i paesi affacciati sul mediterraneo

BISOGNA ALLEARSI CON TUTTI GLI STATI EUROPEI MASSACRATI DALLA TROIKA E FARE SQUADRA PER USCIRE DA QUESTO INCUBO DELL'EUROPA E DELL'EURO

QUANDO VEDRANNO CHE MOLTI STATI RIFIUTERANNO A PRIORI LE CONDOTTE IMPOSTE ALLORA PUR DI SALVARE IL CULO VERRANNO A + MITI CONSIGLI

BEPPE PERCHE' NON PENSARE A CREARE ACCORDI CON I MOVIMENTI EUROPEI CONTRO LA LINEE IMPOSTE DALL'EUROPA(GERMANIA,OLANDA,INGHILTERRA)

SOLO L'UNIONE FA LA FORZA
E SE SOLTANTO QUALCUNO SI DISSOCIERA' DAI BASTARDI USURAI CHE CI MASSACRANO,MINACCIANDO DI VOLER USCIRE DALL'EUROPA ALLORA AVREMO VINTO

RICORDO CHE QUEST'EUROPA E' TENUTA IN VITA SOLO DA UN ELITE FINANZIARIA CHE STRITOLA 200MILIONI DI EUROPEI (60MILIONI DI DISOCCUPATI)

UNITI E SOLO UNITI POTREMO ACCELLERARE LA LORO FINE

IL SANGUE DEGLI INNOCCENTI GRIDA VENDETTA

ferlingot 11.12.12 13:05| 
 |
Rispondi al commento


CHI HA PAURA DI EMANUELE BOTTARO?
ogni tanto qualcuno si lamenta delle pubblicità di banche e finanziarie sul blog di grillo.
vabbè, non proprio di grillo.
Il blog di Grillo, infatti è registrato a nome di tale Emanuele Bottaro(whois.domaintools.com/beppegrillo.it) e pare che sia amministrato dalla Formula Sistemi s.r.l. (formulasistemi.it), una società di servizi per il web che, tra i suoi clienti, oltre alla Casaleggio&Associati e al Blog di Beppe Grillo, annovera anche:
CARIPARMA&PIACENZA (banca)
ROCHE (casa farmaceutica)
ENI-SNAM PROGETTI (sfruttamento combustibili fossili)
INTESALEASING (banca)
BAYER (colosso chimico-farmaceutico)
IBM (multinazionale dell’informatica)
OLIVETTI (Colaninno? Telecom? WebEgg?)
CONSOLATO DEL KUWAIT (leggi: fondo sovrano degli sceicchi del Kuwait)
SIFARMA (casa farmaceutica)
LOMELLINA ENERGIA (termovalorizzatori)
GRUPPO VONA (costruzioni)
IMPREGILO (costruzioni, energia, termovalorizzatori e finanza)
(formulasistemi.it/j15/index.php/chi-siamo/alcuni-clienti)

Ora, vi pare che un Blog gestito da una società che lavora anche con varie e grosse banche non ospiti pubblicità di finanziarie e banche varie?

Emanuele Bottaro ha la residenza presso un B&B di Modena, lavora per ITnet srl, che ha sede in Ivrea, via Jervis 77. La stessa sede condivisa con: TELECOM ITALIA, OLIVETTI e WIND, ti dice nulla? Ti fa pensare a qualcosa il fatto che Casaleggio e Sassoon abbiano cominciato la carriera proprio in Telecom e Olivetti? Ti fa penare a qualcosa il fatto che questo blog sia
amministrato da qualcuno ammanicato con tutti i poteri forti? E come li combatti i poteri forti se sei organico ad essi? se sei un loro cliente? se lavori per loro' Se odii le banche, perchè ti fai amministrare il blog dai loro servi?

APRITE GLI OCCHI SIGNORI… ECCO A VOI I POTERI FORTI!!!
CERCATE DI VEDERE OLTRE L’APPARENZA, USATE LA RETE PER AVERE LE INFORMAZIONI CHE VI SERVONO, NON FATEVELE DARE DA NESSUNO. CI VUOLE POCO A RESTARE INFORMATI


Il giallo delle Parlamentarie
i grillini si contano su Facebook

Per far luce sul numero dei votanti, ancora sconosciuto, i militanti del Movimento 5 Stelle si stanno auto-contando sul social network. Dai primi risultati, solo 15mila sarebbero andati alle urne "online"

Quante persone hanno votato alle Parlamentarie di Beppe Grillo? Dato che di dati ufficiali non c'è neanche l'ombra (numero di votanti, numero di iscritti, numero di voti ricevuti da ciascun candidato sono top secret) i grillini hanno deciso di contarsi da soli, in rete. Come? Avviando su Facebook un censimento online dei votanti, ottenuto calcolando i voti totali registrati in ciascuna circoscrizione e dividendoli per tre, dato che tre erano le preferenze che ciascun votante poteva esprimere.

L'iniziativa parte da Bologna, dov'è nato il gruppo “Solo 5 Stelle”, redatto in collaborazione con attivisti da tutta Italia. Il gruppo è nato, come spiega Serenella Spalla, una delle persone che ne fanno parte, “per riportare il M5S ai suoi valori originari”. Prima insomma, che Grillo e Casaleggio ne stravolgessero le logiche con politiche verticistiche e poco trasparenti.

Gli attivisti sono a tre quarti del lavoro: su 31 circoscrizioni ne hanno controllate finora 20. Oltre alle altre tre dell'estero, mancano all'appello Friuli, Lombardia2, Veneto2, Valle d'Aosta, Calabria, Lazio2, Sicilia1 e Basilicata. Finora il pallottoliere è arrivato ad appena 15.411 votanti.

In totale, non dovrebbero superare la soglia dei 25mila. In un'intervista rilasciata al Fatto Quotidiano il 13 giugno, Beppe Grillo ha dichiarato che gli iscritti al Movimento erano 200mila. Se così fosse, le Parlamentarie sarebbero state davvero un clamoroso flop di partecipazione. Avrebbero votato appena il 10 per cento degli attivi. Intanto in rete, continua il censimento.

http://bologna.repubblica.it/cronaca/2012/12/11/news/votanti_parlamentarie_mistero_elenco-48492445/

ps: nonostante le censure ho ancora dei commenti tra i più votati!!


Le PROVINCE, primo provvedimento anticrisi che doveva attuarsi saranno ancora lì... MA CHE FACCIA HANNO DI RIPRESENTARSI ALLE ELEZIONI QUESTI PEZZI DI MERDA!

marco e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.12.12 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Un dubbio con un esempio che è successo anche se non so se c'era l'intenzione. Cancelleri è stato eletto consigliere regionale in Sicilia per il Movimento 5 Stelle. Non poteva candidarsi in Parlamento, in quanto eletto; così s'è candidata la sorella. Siccome potevano votare solo i pochi iscritti al blog di Grillo, succede che chi ha l'account può creare facilmente una lobby, cioè: io non posso candidarmi perchè già eletto, ma conosco i pochi altri che nel mio territorio son iscritti e possono votare alla parlamentarie e a cui, da consigliere regionale, potrei "aiutare" o "promettere"; così: Votate mia sorella, con questo sistema con cento preferenze è candidata per il Movimento in Parlamento, e io Cancelleri son qua al Parlamentino regionale

importante 11.12.12 12:53| 
 |
Rispondi al commento

staremo a vedere se gli italiani sono per niente, oppure leggermente, mediamente o totalmente idioti. l'esito si avrà quando andremo a votare.
a misurare l'idiozia italiota sarà ancora una volta il berlusconismo... ma stavolta diversamente dalle altre non avranno scuse.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 11.12.12 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... il sacrificio che ha permesso al mondo di arrivare a questa crisi in modo così facile, perché non è arrivato a questa crisi, se l’è trovata di fronte, se l’è trovata di fronte che vuole dire specularmente se l’è trovata dentro di sé."
[Enrico Ghezzi]

troppo forte questa frase! Si adatta in modo perfetto al 99% che scrivono qui, in queso blog di
pseudo-giacobini leccaculo di un B. (luigi14) !!!
Più si sentono chiamati in causa e più "odiano" il soggetto che mette a nudo le proprie coscienze zozze ! - « ermetico » è l'accusa , eh!

come volevasi dimostrare!

magari servirebbe una traduzione in simultanea:
eccola...
« io sto con berlusconi che c'ha le femmene e non con i morti di fame come me »

frase estrapolata da un famoso commento ...inviato
tantissime volte negli scorsi anni a riguardo del coglione berluschino "pseudoliberale della minchia" !!! ^_^

Lenin il saggio (verde appeso), Roma Commentatore certificato 11.12.12 12:42| 
 |
Rispondi al commento

♫♫♫ Sciiiii ♫♫ aaaaammm ♫♫♫ poooooooo ♫♫♫ ita ♫♫♫♫ li ♫♫♫ aaaaaanoooooo

Bo Nobo 11.12.12 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Se non vado a votare contribuisco lo stesso a ingrassare le casse di qualche partito o no..? grazie

roberto gerenzani 11.12.12 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno stralcio da un interessante articolo di di Pino Cabras – Megachip.

"..E qui vengo a sviluppare meglio il mio personalissimo consiglio...
diventa cruciale, nel brevissimo tempo che rimane da qui alle elezioni, presentare liste migliori di quelle varate con la consultazione infra-partitica delle «parlamentarie». Non c’è tempo per fare una grande selezione di massa. C’è tempo invece per guardarsi intorno fra «rappresentanti di tante liste civiche, movimenti di gente perbene. Ragazzi, professori, esperti» (riuso le parole di Beppe). I Cinquestelle li conoscono già: «I No-Tav, quelli dell’acqua pubblica, dei beni comuni, gli altri referendari.» Scelga Grillo alcune decine di «saggi» indipendenti da presentare in vista delle elezioni in aggiunta al quadro delle liste attuali: alcuni da candidare come parlamentari, altri come possibili ministri, altri come autorevoli garanti. L’esposizione di Grillo sarebbe calibrata e cesserebbe di essere una sovraesposizione. La presenza di parlamentari indipendenti e non trasformisti sarebbe il seme di una nuova democrazia. Diventerebbe il punto di confluenza di una forza popolare in grado di dirigere e riformare profondamente la Repubblica. Troverebbe un’Italia disposta a una reale alternativa. Darebbe una prospettiva a milioni di elettori altrimenti portati ad astenersi.

Il programma? Con pochi punti ben scritti e ben difesi ci ritroveremmo a milioni. E sarebbe un programma opposto agli attuali partiti. Disegnerebbe una Terza Repubblica lontana anni luce dallo sfascio odierno. ..."

Nicola D., Torino Commentatore certificato 11.12.12 12:37| 
 |
Rispondi al commento

prendete le foto di:berlusconi mubarak gheddafi indi
confrontate gli occhi e vedrete lo sguardo del maligno.

prometheus 11.12.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Funzionari regione Sicilia in pensione dopo 16 anni, sui 45 anni di eta'...Pensioni sui 10/11 mila euro al mese.
Pensione immediata , sempre di 10/11 mila euro,se si porta un certificato di avere un familiare da assistere(non e' difficile avere un certificato che la mamma ha l'artrosi e cammina male).
Ovviamente tali provvedimenti sono stati fatti dai vari Cuffaro,lombardo ,ecc..., non dall'onesto Crocetta..
Pensate che il Premier Olandese puo' aver fiducia nell'italia e nei suoi Bot ? Preparatevi a far le valigie.

klaus k. Commentatore certificato 11.12.12 12:36| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di informazione falsata, intorno alla storia TAV, stanno capitando fatti da repubblica dittatoriale.
L'ultima trovata, tre ragazzi minorenni che distribuivano volantini NOTAV, sono stati identificati dalla polizia, fanno rapporto(chiarendo tra l'altro che non c'era reato)e il tribunale dei minori, su richiesta della procura, incarica i servizi sociali di indagare sul "disagio" della famiglia del minore, come futuro terrorista.
Il PD appoggia tutto questo, alla faccia di quella parola DEMOCRAZIA!!

adriano 11.12.12 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da che parte stava mister berlusconi quando il governo monti massacrava gli italiani?
dalle nostre parti quelli come lei li chiamiamo:faccia da ........!

prometheus 11.12.12 12:29| 
 |
Rispondi al commento

non ci resta che Votare RIFONDAZIONE COMUNISTA , 0
5 STELLE il resto sono solo mafiosi

Anna Riva 11.12.12 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per favore non riesumate il cadavere del Nano! Ruba idee dove puo per poi usarle e tenersi fuori galera

john buatti Commentatore certificato 11.12.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

salta il taglio delle province,la casta ringrazia silvio e gli italiani se lo prendono ancora in saccoccia.

prometheus 11.12.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Uscire dall'euro.
Concordare con Spagna,Portogallo,Grecia e Irlanda tutta una serie di accordi commerciali,scambi e aiuto reciproco.Rivedere gli accordi coi paesi petroliferi e intensificare gli accordi e scambi commerciali con l'Africa,specie i paesi affacciati sul mediterraneo.
Se queste proposte andassero in porto e questi paesi tornassero alle rispettive monete,non credo se la passerebbero peggio dell'area euro.
Rivedere sopratutto le condizioni dei contratti che ci hanno portato a questa catastrofe economica,respingendo integralmente applicazioni di accordi in palese violazione di diritti umani,ivi compreso l'elementare diritto di non subire accordi ingiusti,e quindi non equi e vantaggiosi.

nino f. Commentatore certificato 11.12.12 12:22| 
 |
Rispondi al commento

misure

Il divario fra i ricchi ed i poveri, in Cina, è cresciuto a tal punto da fare della seconda potenza economica mondiale, uno dei paesi con maggior tasso di disuguaglianza al mondo. Secondo un'inchiesta, pubblicata da un istituto legato alla banca centrale cinese, il "coefficiente di Gini", nel 2010, è arrivato allo 0,61; laddove il valore "zero" rappresenta una società perfettamente egualitaria dove tutti dispongono dello stesso reddito, mentre il valore "1" descriverebbe una società dove tutte le ricchezze sono concentrate nelle mani di una sola persona (un padrone ed i suoi schiavi).
Attualmente, le disparità di redditi, tra le famiglie, in Cina, sono enormi", argomenta lo studio realizzato da questo centro, creato dall'Istituto di Ricerca sulla Finanza che dipende dalla banca centrale. "Coefficiente di Gini, pari allo 0,61, sono assai rari nel mondo", sostengono gli autori della ricerca.
La crescita delle diseguaglianze sociale è una delle principali preoccupazioni, per il regime comunista cinese, che si trova costantemente di fronte a tutta una serie di problemi, provocati dalla corruzione dei suoi dirigenti locali.
L'indice, sviluppato dallo statistico italiano Corrado Gini, viene considerato un dato particolarmente sensibile, dal governo, che ha evitato di renderlo noto per più di un decennio. L'ultimo indice Gini, per la Cina, risale al 2000, ed allora si attestava sullo 0,412. La cifra attuale, piazzerebbe il paese in testa ad un gruppo di altre 16 nazioni che la Banca Mondiale ha classificato secondo il coefficiente Gini per l'anno 2010.
Per l'anno 2008, la lista della Banca Mondiale comprendeva 47 paesi, di cui il più "ineguale" era l'Honduras, con lo 0,613. Secondo il Global Times, che ha reso pubblici, una settimana fa, i risultati dell'inchiesta, il divario fra ricchi e poveri in Cina ha raggiunto un livello allarmante.

fonte: http://juralib.noblogs.org

^ .<?^ () Commentatore certificato 11.12.12 12:21| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

Dopo lo stato di Washington l'uso la marijuana legalizzata anche in Colorado.

Il Governatore John Hickenlooper ha firmato ieri la legge che permette solo agli adulti l'uso della marijuana.

Marijuana smokers get nod to light up in Colorado as pot legalized
By Dan Whitcomb | Reuters – 9 hrs ago

maro sowclett 11.12.12 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Assolse Vendola, la giudice "amica" ora finisce indagata


Inchiesta sul gip De Felice, per i pm vicina al governatore: tutta colpa di un fallimento


CASSO!!! METTIAMO STO MURO E TOGLIAMOCI LA PALLA AL PIEDE DEL SUD REGALANDOLO AL NORDAFRICA!!!!

Tonino Jovine Commentatore certificato 11.12.12 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giuseppe AMBROSIO Nato a S. Giuseppe Vesuviano il 24 agosto 1954

Dirigente di prima fascia del ruolo del Ministerodelle Politiche agricole alimentari e forestali.

E’ Capo di Gabinetto del Ministero 12 giugno 2009
Commissioner italiano presso l’I.W.C.

E’ professore a contratto di Diritto dell’ambiente presso l’Università degli
Studi di Roma.

E’ professore a contratto di Diritto e legislazione alimentare presso
l’Università degli Studi di Perugia.

E’ stato Direttore Generale della Direzione Generale della Pesca Marittima dal
3 maggio 1989 al 1993, poi dal 1993 al 15 gennaio 1999 Direttore Generale
della pesca e dell’acquacoltura del Ministero per le Politiche Agricole.
Dal 15 gennaio 1999 al 19 aprile 2000 è stato Direttore Generale per la repressione delle frodi .
Dal 19 aprile 2000 al 2 aprile 2001 è stato Direttore Generale delle politiche
agricole ed agroindustriali nazionali.

Dal 26 aprile 2000 al 2 aprile 2001 è stato Vice Capo Gabinetto del Ministero.

Dal 2 aprile 2001 al 9 maggio 2001 è stato Direttore generale reggente della
qualità dei prodotti agroalimentari e della tutela del consumatore e Direttore
generale delegato delle strutture e dello sviluppo rurale.

Dal 9 maggio 2001 al 28 giugno 2001 è stato Capo del Dipartimento reggente del Dipartimento delle politiche di mercato.
Dal 6 luglio 2001 all’8 settembre 2002 è stato Direttore Generale reggente
della qualità dei prodotti agroalimentari e della tutela del consumatore.

ecc
ecc
ecc
questo e' solo un terzo del curriculum..E DEI SUOI GUADAGNI


ED UNO COSI' AVEVA BISOGNO DI FARSI ARRESTARE PER reati contro la pubblica amministrazione

ROBA DA MATTI : PIU SON SUDISTI E PIU SON LA ROVINA DELL'ITALIA!!!

Tonino Jovine Commentatore certificato 11.12.12 12:13| 
 |
Rispondi al commento

se avessi le mie aziende alla canna del gas e non volessi metterci i capitali di cui dispongo per risanarla, ma potessi indurre un governo a dimettersi con la certezza di provocare un crollo di borsa, sai che guadagni ci farei, da destinare alle mie aziende, comprando a prezzi di saldo titoli destinati a ripozizionarsi, una volta risolta la crisi? della serie: quando il dito indica la luna non sempre è intelligente guardare la luna.

roberto g., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.12.12 12:08| 
 |
Rispondi al commento

La Crisi ebbe inizio nel 2008!
Tutti gli economisti da tutte le parti del mondo italiani compresi erano li a spargere la parola dei loro capi e della loro bibbia a cui rispondono!

Tutti ma proprio tutti dicevano che bisognava tagliare, non le loro spese ma i nostri servizi e salvare le banche!

Dal 2008 al 2012 sono passati circa 4 anni e in quei 4 o 5 anni non si e' mai sentito un Economista parlare di creazioni di lavoro!
Ora che hanno svuotato le tasche di tutti iniziano ad usare parole a loro estranee come: "crescita, lavoro, occupazione eccetera"!

Fra breve vi do la spiegazione della parola Economista!

Ma perche in 4 o 5 anno solo ora che il popolo e' collassato gli Economisti iniziano ad usare questi termini a loro sconosciuti?
Un Economista deve gestire tutti gli aspetti economici di una ditta o di un governo ed arrivare a delle soluzioni a vantaggio di esso incluso il finanziamento di nuovi progetti per dare lavoro e soldi in tasca agli italiani che a loro volta li rimetterebbero nel sistema ?!


Perche le banche possono bruciare miliardi giocandoseli in borsa e poi arriviamo noi e li salviamo con le nostre tasse?

Perche quando andiamo in banca ci chiedono una garanzia per avere un prestito per una casa o un'auto ma le BANCHe possono bruciare miliardi in borsa senza che esse garantiscono di risarcire le perdite subite in borsa??

Perche rischiano i nostri soldi in borsa?
Quale e' il mestiere di una banca?
Non e' quello di permettere ai risparmiatori di depositare i loro risparmi per poi prestarli per lo sviluppo della societa?
Che cavolo ci fanno le banche alla Borsa rischiando i nostri soldi invece di prestarli alla gente?

Significato di Economista: leggere sotto


ECONOMISTA

L'Economista è chi studia l'Economia (e tutte le discipline non strettamente attinenti all'economia pura, ma correlate, come la matematica finanziaria, la statistica economica ed aziendale e altro, oppure le economie applicate, come l'economia aziendale (in tutte le sue diverse discipline, dalla ragioneria alla finanza aziendale) in generale o il diritto economico) e più in generale la società, cui appartengono i soggetti che realizzano comportamenti economicamente rilevanti.
Descrizione

Cercano di individuare anche metodi e teorie esplicative, ricorrendo ad un'analisi scientifica delle cose (in particolare molti economisti teorici sono anche matematici, o viceversa), volte a soddisfare i bisogni e le aspirazioni degli uomini.

Analizzano il comportamento di individui, gruppi, imprese e della pubblica amministrazione che scambiano tra loro beni, servizi e somme di denaro, l'economista cerca di cogliere la presenza di regole scritte e non scritte, che ne spieghino il comportamento economico e, una volta compreso il modo in cui essi operano, propone soluzioni mirate ed innovative.


E viva le riforme e viva il signori!!
Non so se avete fatto caso ma quando parlano il "sig.politici" dicendo che, gli italiani sono stati bravi, sopportando il sacrifici richiesti, parlano solo di noi.
E si, perché loro tutto questo non ha sfiorato minimamente.
Il costi della politica e rimasto invariato, e se mai e cresciuto..... .
Il loro stipendio, pensioni e cosucce vari, privilegi sono rimasti tale quali di prima.
Infatti sono tutti sorridenti e sopratutto soddisfatti del lavoro svolto fin ora.
Sarà, ma in tanto le cose vanno avanti, e per "il popolo sovrano" le cose cominciano delinearsi ( almeno si spera) per quello che e.
In pratica, chi ha avuto avuto, chi no se la piglia nel c..o.
Ma non vi preoccupate, la ripresa e dietro al angolo..... se mai rivediamo le previsioni.

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 11.12.12 11:59| 
 |
Rispondi al commento

siete e siamo tutti giornalisti, una professione basata sul nulla e su un'informazione generica e approssimativa, chiunque di voi ha diritto di fare domande ai propri rappresentanti a cui ha affidato la cosa pubblica
non abbiamo bisogno e non dobbiamo aspettare nessun 8 e mezzo, in onda, o altre menate del genere

Alex Scantalmassi 11.12.12 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Le elezioni al parlamento sono vicine.
E’ indispensabile prepararsi con una lista d’intenti prioritari.
Certo, c’è il programma del movimento, ma secondo me è indispensabile proporsi a queste elezioni con dei punti più tangibili, immediati. Un elenco delle primissime cosa che si intende portare avanti.
Si fa un elenco, lo si mette in rette per essere votato, e quello diventa un ordine del giorno per i primi 100 giorni.

Io avrei qualche punto che ritengo prioritario:

n.1 La prima casa dei cittadini deve essere sacra ed inviolabile. Nessun pignoramento e nessuna imposta o tassa. Già il costi per costruirla (od acquistarla) sono in alta percentuale tasse pagate. Si pensi all’ IVA imposte comunali di urbanizzazione, bolli, ecc.

n.2 Il cittadino deve potersi difendere dall’amministrazione pubblica (agenzia dell’entrate, comuni, inps ecc.) senza dover preventivamente pagare niente. Solo se condannati da una terza parte si dovrà pagare quello che è dovuto. Se uno ha mille ragioni ma per fare ricorso gli chiedono 10 O 20 mila euro che non ha quello ha perso in partenza.

n.3 Tetto massimo su tutte le pensioni e anche tetto massimo sugli stipendi pubblici. Se la pensione minima e 800 euro la massima potrà essere per esempio 4 volte tanto.

Spero di aver reso l’idea. Chi la ritiene giusta la voti.

Saluti

GAVINO MULEDDA, NUORO Commentatore certificato 11.12.12 11:40| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una cosa breve, da serie; che voi fa'
Coldiretti, 6,2 mln italiani non hanno da mangiare
Raddoppiati in 12 mesi; una famiglia su 3 ha tagliato a tavola
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/economia/2012/12/10/Coldiretti-6-2-mln-italiani-hanno-mangiare-_7931960.html

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 11.12.12 11:40| 
 |
Rispondi al commento

siam mica qua a tosare le pecore, io


il Pizza, e tutti gli altri, devono motivare in rete le decisioni che prendono, specie quando sono penalizzanti per la loro qualità di vita, non tra quattro mura in quattro gatti, non darei nulla per scontato, i cittadini devono sapere, punto

Alex Scantalmassi 11.12.12 11:35| 
 |
Rispondi al commento

c'è anche una palese violazione del non statuto, a mio parere, quando hanno la fedina penale pulita, non hanno mai avuto tessere e sottoscrivono il programma cos'altro vorremmo ? il pedigree come i cani ? a quanto pare si, sono di razza

Alex Scantalmassi 11.12.12 11:29| 
 |
Rispondi al commento

il vero problema dell'italia http://notiziedalmovimento.wordpress.com/2012/12/11/la-grande-truffa-del-debito-pubblico-quello-che-la-politica-ed-media-non-ti-diranno-mai/

Alessandro Maruzzella, Pimonte Commentatore certificato 11.12.12 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il potere, l'arroganza, spesso lo si evince anche dalle piccole cose.
L'arrogante, lo sbruffone, chi pensa di trattare i propri simili come pezze vecchie, senza motivo o spiegazione, ricorre al RIGO o PS; scarni, freddi, spietati, che tendono a umiliare la persona, calpestarne la dignita', i valori, metterli alla gogna, darli in pasto al suo popolino...

Poi c'e' la persona CIVILE che rompe un rapporto e da' spiegazioni, motivazioni, con una lettera articolata e non un RIGO o PS!

Le risposte non date, poi, sono un ulteriore segnale di:
Io SONO IO E VOI NON SIETE UN CAZZO!

"...il sottoscritto Pozzolo Emiliano...
Dopo aver a lungo meditato sull’attuale situazione del movimento, a livello gestione staff e comunicativa/decisionale di Beppe, vi comunico che intendo rassegnare le dimissioni dal ruolo di portavoce della lista di Marano Vicentino. Tale decisione deriva dall’ormai inarrestabile deriva partitocratica, autoritaria e padronale che il M5S (ormai ex-movimento) ha intrapreso grazie al su staff Casaleggio Associati e Beppe Grillo.
http://www.nuovavicenza.it/2012/12/portavoce-m5s-marano-si-dimette-deriva-autoritaria/

Sara' un altro venduto?

up@ 11.12.12 11:25| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

GERMANIA
112 ciechi hanno rivisto la luce
grazie alle cellule staminali
NAPOLI
12.000 ciechi hanno rivisto la luce
grazie a un controllo fiscale

luciano c., basilicanova parma Commentatore certificato 11.12.12 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un dubbio con un esempio che è successo anche se non so se c'era l'intenzione. Cancelleri è stato eletto consigliere regionale in Sicilia per il Movimento 5 Stelle. Non poteva candidarsi in Parlamento, in quanto eletto; così s'è candidata la sorella. Siccome potevano votare solo i pochi iscritti al blog di Grillo, succede che chi ha l'account può creare facilmente una lobby, cioè: io non posso candidarmi perchè già eletto, ma conosco i pochi altri che nel mio territorio son iscritti e possono votare alla parlamentarie e a cui, da consigliere regionale, potrei "aiutare" o "promettere"; così: Votate mia sorella, con questo sistema con cento preferenze è candidata per il Movimento in Parlamento, e io Cancelleri son qua al Parlamentino regionale

IMPORTANTE 11.12.12 11:08| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

questo voto è nullo e basta, e a nulla servono le assicurazioni circa paventate estromissioni in caso di accordi sottobanco

facciamo un'analisi del voto e vediamo quanti si sono votati tra loro, per me sono da annullare a priori solo per avere dato loro questa possibilità


nulla è impossibile, annulliamo le parlamentarie e rifacciamole

non ammettere i propri errori non è un bel biglietto da visita, noi siamo oltre, avanti

ad esempio, perchè concedere tre preferenze e permettere così il voto incrociato ?


Ogni giorno che passa appare sempre più evidente che sarà il moVimento a 5 Stelle a vincere le elezioni di febbraio.

I candidati per il Parlamento li conosciamo, e rappresentano davvero il meglio che ci sia in Europa per competenza, capacità, onestà, bravura, serietà, amore per il Popolo.
I prossimi cittadini parlamentari a 5 stelle hanno una marcia in più rispetto a tutti gli altri, e questo è innegabile. Tutti i partecipanti del blog scoppiano di entusiasmo per la qualità culturale, politica e umana dei candidati. Fanno venire la pelle d'oca per quanto sono bravi.

Ciò premesso, però, bisogna IMMEDIATAMENTE decidere chi sarà a governare il Paese.

Come ha scritto il GRANDE MARCO TRAVAGLIO, da sempre sostenitore di Beppe, è necessario indicare ai cittadini quali saranno il premier e i ministri.
Non è ipotazzibile deciderlo dopo le elezioni, o addiritttura delegare la scelta del governo a ogni singolo cittadini parlamentare. Sarebbe il caos.

Faccio quindi la mia proposta di squadra di governo.

Presidente del Consiglio: Beppe Grillo
Ministro degli Interni: Perino, il leader NO TAV
Ministro degli Esteri: Messora
Ministro dell'Economia: Benetazzo o Bagnai
Ministro delle infrastrutture: Andrea Scanzi
Ministro delle attività produttive: Gianroberto
Ministro della pubblica istruzione: un'insegnante precaria a 5 stelle
Ministro della Giustizia: Ingroia o Travaglio

Gli altri ministri e sottosegretari verranno invece votati sul portale di Beppe, scelti tra una rosa di nomi di assoluto prestigio.

Questa è la mia proposta, voi che ne pensate?


Marco Rossi 2, Bologna Commentatore certificato 11.12.12 10:59| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono craniosamente sicuro che il ritorno di Chewbecca, non possa portare ulteriori danni all'Italia, in questo senso interpreto le sue parole riguardo allo Spread, che ci frega? Come se stando sulle macerie di un palazzo crollato a terra, ci mettesimo a martellare qualche pilastro sbriciolato, che ci frega? Ormai dello Stato Italiano c'e'pochissimo da salvare, meglio buttarlo via nello stato in cui si trova. Adesso da salvare, ci siamo noi, e questo e'un discorso ben diverso! Ci dobbiamo salvare noi, le nostre case e la pappa quotidiana,con le nostre sole manine, senza perdere altro tempo dietro ai fantasmi. Pensate un po', che gli frega poi ai politici della fame del popolo italiano? Loro sono pieni di soldi, hanno tutto e molto di piu', in caso di bisogno in 5 minuti scappano con l'aereo su qualche rinomata isola lontana, che gli frega di noi??? Italiani! Pensate solo ed unicamente a salvarvi

Arca Di Noe' 11.12.12 10:56| 
 |
Rispondi al commento

...tutto sommato ,con tutta sincerita' un bel meteorite in faccia ,che ci cancelli per sempre, sarebbe solo meritato.

simone stellini Commentatore certificato 11.12.12 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

11 arresti tra funzionari del ministero dell'agricoltura .... che meraviglia.
Che paese meraviglioso.
Il marcio è nelle istituzioni. Continuano a far finta di non saperlo.
Ma il resto del mondo cosa vogliamo che possa pensare di noi?
Per favore cacciateci dall'Europa, ne avete tutti i diritti.

Mindorsar 11.12.12 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate se interrompo il vostri idillio, ma non trovo in rete il video dove il Pizza spiega ai suoi concittadini perché è stato costretto ad aumentare l'imu a Parma ai massimi livelli.
se c'è non ha avuto sufficiente visibilità e vi pregherei di segnalarmi il link giusto

se non c'è, la cosa è gravissima, perché se dobbiamo per certe informazioni importantissime passare attraverso il filtro dei media non vedo un grande futuro per questo movimento, non stiamo rispettando le promesse fatte agli elettori, molto semplicemente

buona giornata e buon lavoro

Alex Scantalmassi 11.12.12 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Cosa ci fa la foto del paparazzo romano Rino Barillari sul Fatto Quotidiano di oggi,nella pagina dedicata al candidato Davide Barillari....sbaglio casuale? Mah... Travaglio prendi in mano tu le redini del giornale che e' meglio. Se c'è un candidato di cognome Corona,mettete la foto dell'ex di Belen??

alfieri d., salsomaggiore Commentatore certificato 11.12.12 10:39| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog!spero non sia una giornata triste.caffe' per chi legge. :)

luca del 62 (), milano Commentatore certificato 11.12.12 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo me il ritorno di berlusconi in politica (anche se non si era mai alln otanato, in qeusti mesi ha lavorato sotto traccia guidando il parlamento dietro le quinte) gli investitori l'hanno decifrato in questo modo: aumento dei furti, sprechi ed evasione, quindi aumento del debito pubblico e grande incoscienza fino ad arrivare a sfasciare definitivamente i conti italiani e l'europa.

chiaro che, pur non stando dalla aprte dele banche, capisco che qeuste si tutelino chiedeno maggiori itneressi al rpestito.

ripeto, per uscire dalla speculazione finanziaria basterebbe che i titoli di stato li comperassero gli italiani, i soldi i abbiamo e nessuno ce lo vieta.

il problema e': ci fidiamo dei nostri politici tanto da lasciargli gestire i nostri risparmi?
se non ci fidiamo, non pretendiamo che si fidino gli investitori esteri.

francesco 11.12.12 10:33| 
 |
Rispondi al commento

2
Obama conferma il potere della Goldman
Il nuovo pres.della Federal Reserve Bank di New York(principale azionista della Fed)è William Dudley,ex capo economista della Goldman(che nel 2004 lodava i derivati)
Capo del personale del dipartim. del Tesoro è Mark Patterson,ex lobbista della Goldman
A capo della Cfct:Gary Gensler,ex dirigente che aiutò ad abolire la regolarizazione dei derivati
In Europa manovra da tempo
Nel 1999 la Grecia non aveva i numeri per entrare nell’€.Truccò i bilanci.Su Presseurope Gabriele Crescente scrive:“Nel 2000 Goldman Sachs International,la filiale britannica della banca d’affari americana,vende al governo socialista di Costas Simitis uno swap in valuta che permette alla Grecia di proteggersi dagli effetti di cambio,trasformando in euro il debito inizialmente emesso in dollari.Lo stratagemma consente ad Atene di iscrivere il nuovo debito in euro ed escluderlo dal bilancio facendolo sparire.Goldman intasca la sua sostanziosa commissione”
Draghi da 2002 al 2005 è stato vicepres.e membro del management Committee Worldwide della Goldman Sachs,proprio nel periodo in cui in America le banche d’affari erano scatenate in manovre speculative e scavavano il baratro finanziario che si è materializzato nel 2008,trascinando il resto del mondo
Non sapeva nulla di queste tendenze l’economista italiano???
Anche Monti lavora per la banca d’affari:dal 2005 è International Advisor per Goldman ed è membro del Research Advisory Council del “Goldman Sachs Global Market Institute”.Cioè dall’anno in cui si progettava la crisi economica mondiale
Queste informazioni la stampa italiana le ha ignorate ma la Rete no
Claudio Messora ha spiegato il rapporto tra Monti e la Goldman citando un articolo che rivela il ruolo della banca nel rialzo dello spread dei titoli italiani in questi giorni.In pochi minuti su Fb è cambiata l’opinione degli utenti,prima volevano Monti pres.del Consiglio,poi no
Se l’informazione facesse il suo dovere avremmo più democrazia e meno lobbie

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 11.12.12 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCORREVA INCOMBENTE LUCE VIOLA

Scorreva incombente luce viola
vano ricercar di sguardi
atmosfera lattea di un mondo cieco
mai poeta fu più solo
nell' immenso senza unione
un deserto di ferraglie morte
cori spettrali a reclamare vita
con voci spente assenti d' energia
al mare rubarono le onde
alla terra linfa e luce
prese furono le nostre vite
tutto per un sole alieno di vita.

PER ENRICO GHEZZI ED ENRICO W, di Novara.
una nanoparticella per chi odia le nanomissioni elettorali,il banale voler violentare il sublime.

nino f. Commentatore certificato 11.12.12 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Signora Viviana V. capisco bene il suo entusiasmo nello scrivere, e credo che lei sia in buona fede quando asserisce che la Bundesbank e' sull'orlo del fallimento! Cio' vorrebbe dire che la Germania stessa e' fallita! Un evento che lei non potra' vedere finche' restera' in vita, poi non capisco su quali fondamenti lei possa affermare una cosa del genere. Ogni dieci, quindici minuti, le sarebbe opportuno sincerarsi che il suo cervello sia ancora collegato, online.
Saluti germanici. Tschüß!

Hans von Kleist 11.12.12 10:10| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

1
IFQ
Nei giorni scorsi Le Monde ha scritto che la Goldman Sachs è il lato ombra di Draghi, presid. Bce.Occorre aggiungere anche Monti
La Goldman Sachs è la più potente banca d’affari americana,che condiziona mercati e governi.
Alessio Rastani:“i governi non governano il mondo,Goldman Sachs governa il mondo”
Nel film Inside Job,la banca d’affari risulta tra le protagoniste della crisi economica innescata nel 2008 negli USA.E’ interessante notare come gli uomini della Goldman hanno ricoperto incarichi importanti nell’amministrazione Usa, arrivando a ruoli di 1°piano.
Con Clinton l’ex direttore generale della Goldman,Robert Rubin,fu sottosegr.al Tesoro
Nel 2004,Henry Paulson,amministr.delegato della Goldman,fece approvare alla Commissione dei Titoli e Scambi un aumento dei limiti sul rapporto di indebitamento,permettendo alle banche d’investimento di avere ulteriori prestiti per manovre speculative
Nel 2005 Raghuram Rajan,capo economista del Fm pubblicò un rapporto denunciando il rischio che le società finanziarie,assumendo grandi rischi per realizzare enormi profitti a breve termine, avrebbero potuto far collassare il sistema economico
Nella 2006 la Goldman vendette 3,1 miliardi di dollari di Cdo e in quel periodo l’amministratore delegato era proprio Henry Paulson
Il 30 maggio 2006 Bush lo nominò segret.del Tesoro e fu costretto a vendere le sue azioni della Goldman,intascando 485 milioni di dollari (e grazie a una legge di Bush padre non pagò nessuna tassa)
Nell’aprile del 2010 i dirigenti della Goldman furono costretti a testimoniare al Congresso: Daniel Sparks,ex capo reparto mutui della Goldman riferì su alcune email in cui definiva certe transazioni “affari di m…”
Fabrice Tourre,direttore esecutivo prodotti strutturati della Goldman vendeva azioni che definiva “cacca”
Llyod Blankfein,presid.di Goldman e David Viniar, vicepr. esecutivo,sotto le pressanti domande del senatore Carl Levin furono costretti ad ammettere che sapevano di vendere spazzatura

segue

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 11.12.12 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Votiamo tutti per RIFONDAZIONE O 5 STELLE
LIBERIAMOCI DAI MAFIOSI

Laura Arpe 11.12.12 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Viviana ti leggo sempre, in molti casi non sono d'accordo! Ma fa niente! E' bello leggersi.

Della serie " vieni avanti cretino" .

Non credevo ci fossero persone inteligenti nei mass-media, mi devo ricredere! Qualcuno ha cominciato ad interrogarsi! E di fronte al Franchestein che viene avanti mostra la propria simpatia.

Per sintesi: tutti coloro che voteranno i partiti tradizionali DEVONO sapere che dopo il voto SI TROVERANNO DI FRONTE AL MONTI BIS !

Lo dice la ragione, lo dicono i FINTI sondaggi, lo dice la matematica, lo dice LA GERMANIA ( Nostra futura padrona) .

Cari cittadini che NON votate 5 STELLE vi stanno prendendo per ilKULO un'altra volta!

O VOTI 5 STELLE O VOTI FRANCHESTEIN !

E avanti con il divertimento........

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 11.12.12 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viviana..."la Bundesbank e' sull'orlo del fallimento"...Mi vien da ridere. E' vero che l'economia tedesca e' in frenata, ma da qui al fallimento ne corre...soldi ne hanno ancora.Ho ottenuto in Germania un finanziamento al 2,3 % in mezz'ora.
La Borsa tedesca ha guadagnato in un anno il 25%,rispetto alla Borsa italiana, grazie a Monti, che ha dato una grossa mano alla signora Merkel...Se va avanti cosi' e se ,per caso,Berlusconi ce la fa, noi tedeschi compriamo la Fiat con 2 Golf.

klaus k. Commentatore certificato 11.12.12 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lo spread é un indicatore significativo per i creditori : é ora che cancelliamo il debito dello Stato italiano abolendo gli interessi e restituendo il capitale! Il mondo finanziario dell'irreale imploderá come i signori del tempo con i loro sigari di Momo. Basta vita a credito basta finanza, solo mondo reale, basta crescita, solo equilibrio sociale.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.12.12 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Mi fanno ridere quelli che dicono: ecco, scende in campo Berlusconi e schizza in su lo spread di Italia, Grecia e Spagna!
Qui si sta confondendo la causa con l'effetto
Ma non lo vedete che le speculazioni che fanno variare lo spred non sono mai la conseguenza di atti di governo ma il mezzo con cui si vuole coartare la politiche dei governi?
Per quale motivo pensate che i mercati (cioè un gruppo di banche assassine)abbia reagito tanto male all'elezione di Obama, che aveva ventilato maggiori controlli sui derivati e le speculazioni delle banche? Perché la sua elezioni era un male per l'America? O perché la sua elezioni era un male per le banche? E come mai il paese che ha il debito più alto del mondo e che mai è stato penalizzato dalle agenzie di rating, perde una A appena viene eletto Obama? Forse che è stato Obama ad aumentare il debito degli USA permettendo alla FED di alimentare con migliaia di miliardi di dollari le banche o a fare le distruttive e sciagurate guerre in Medio Oriente che hanno fatto schizzare altissimo il debito?

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 11.12.12 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene! Noi faremo la nostra parte di piccole formichine combattenti, sognando un mondo nuovo, come abbiamo sempre fatto.
Ma il vecchio mondo dell'Ultraliberismo spietato dove una ventina di banche mandano a puttana l'Occidente sta per saltare!
La Bundesbank è sull'orlo del fallimento.
Le speculazioni di Borse e banche, libere da ogni limite e controllo, hanno spinto l'abominevole sistema oltre ogni soglia di sostenibilità. Ancora poco e salterà non solo l'Europa ma tutto lo sporco sistema finanziario basato sul mercato degli speculatori assassini e sui loro sudici interessi. Noi attaccati sull'orlo del baratro assisteremo alla più rovinosa caduta mai avvenuta nella storia. Dio ha accecato coloro che voleva dannare. Avremo un crollo rispetto a cui quello del '29 sarà una bazzecola.
Tutte le banche falliranno, lo sconquassato carrozzone europeo salterà, l'ultraliberismo tenterà di resistere precipitando le piazze nel sangue, ma, che sia il 21 dicembre del 2012 o in una data vicina, la fine del mondo capitalista di realizzerà fatalmente e quelli che oggi spammano e sputano come orche assassine cadranno nella rovina assieme ai loro padroni. Tutto il falso e innaturale mondo dell'occidente precipiterà in un abisso senza pari. E, nella disfatta totale, si salveranno solo i piccoli gruppi.

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 11.12.12 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"E' impossibile che una persona menta se non crede di conoscere la verità. Produrre stronzate non richiede questa convinzione. Una persona che mente è in tal modo sensibile alla verità chi invece racconta stronzate non è nè dalla parte del vero nè dalla parte del falso. I suoi occhi non sono rivolti ai fatti, come quelli della persona sincera e del bugiardo, lo stronzaro non si preoccupa che le cose che dice descrivano correttamente la realtà. Le sceglie e le inventa perchè si adattino ai suoi scopi."
(Liberamente tratto dal saggio Stronzate di Harry G. Frankfurt, Ed. Rizzoli).

M. Mazzini 11.12.12 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Alla luce di quest'ultima notizia, peraltro gia' riportata da Anib Roma, possiamo anche modificare da subito l'Art. 1 della Costituzione italiana.

"L'Italia e' una repubblica FONDATA SULLA MAFIA"!!

http://www.canicattiweb.com/2012/12/11/sicilia-scontro-allinterno-dellanm-si-dimettono-i-giudici-di-palermo/

Ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 11.12.12 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Quando Monti arrivò un anno fa,i partiti erano in una tale condizione di stremo che il signor Monti avrebbe potuto fare 'immediatamente' quello che invece non ha mai fatto. Se la famosa lettera della Bce gli ordinava di tagliare le province, di finanziare scuola e ricerca (e c'era da fare subito la legge elettorale), di eliminare le doppie cariche, di tagliare l'apparato statale, di colpire l'evasione fiscale, di combattere corruzione e sprechi politici, di incentivare i giovani... perché non lo ha fatto subito un anno fa e con leggi alla fiducia, che i partiti fiaccati non avrebbero potuto contrastare?
Perché invece ha rimandato proprio tutte queste cose accanendosi contro le pensioni, gli esodati, l'art.18,le grandi opere inutili,il taglio graduale dello stato sociale,i tagli agli enti locali,e altre mostruosità che la lettera della Bce non gli ordinava affatto. E ha aspettato per fare qualcosa di utile(l'eliminazione delle Province per es. o l'ammodernamento del catasto o la riforma elettorale)talmente tanto che ora che il Pd si è rafforzato e B torna in campo,non sarà più possibile farle!
Qualcuno ci spieghi per quale cavolo di motivi i partiti devono continuare a esaltarlo come salvatore della patria quando i suoi atti spietati e insensati non hanno diminuito lo spread(che sale o scende per il gioco di 20 banche speculatrici e non certo grazie a lui), ha addirittura fatto aumentare il debito di 100 miliardi,non ha tagliato un euro agli evasori,ai super-ricchi,alla casta o alla Chiesa.E perché questi malnati di giornali continuano a imbonirci con la solfa degli elogi a Monti.E perché uno come Bersani che fila verso il 45% e non ha più bisogno di alleati o servilismi,debba duplicarsi tra due atteggiamenti bugiardi contrari,uno che promette ai suoi elettori "Mai più Monti" e l'altro che vota tutta la famigerata agenda e offre a Monti di tutto:dalla carica di Presidente della Repubblica a quella di premier in un governo Monti 2 alla carica di Ministro delle Finanze

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 11.12.12 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finisce in commedia tragicomica il raffazzonato governo voluto dal Miglior PdR di sempre, imposto agli italiani come distillato mentale fatto a porte chiuse da una casta di autocrati, di ex comunisti e di spietati approfittatori senza scrupoli ed a-democratici.

Come al solito, la legislatura finisce “appena prima” che si devono affrontare riforme VERE, come è avvenuto nelle precedenti legislature: Un cambio di mano del testimone che si ripete sistematicamente in questa repubblichetta popolata da finti democratici e di ipocriti, ogniqualvolta si materializzano concrete possibilità di leggi “contra castam”. riforma elettorale, abolizione delle province, decreti vari come l’ incandidabilità dei condannati, abolizione dei privilegi per la casta “politica” e dintorni? Niente di niente. PERO’..tutti d’accordo che prima di dare le“irrevocabili”dimissioni, si debbano approvare –tutti insieme, senza distinzione di posizione e di appartenenza di casta in questo caso- le leggi di stabilità e confermare l’acquisto degli aerei militari “per il bene dell’Italia”

Per più di un anno, dopo che il miglior PdC degli ultimi 150 anni era stato praticamente sfiduciato dall’ intera Europa, con un altro governicchio sono riusciti ancora una volta a gabbare gli italiani, ad illuderli con menzogne e falsità, mentre sono passate alla storia le “esortazioni” del PdR rimaste TUTTE lettera morta. In realtà, si è continuato a spremere gli italiani al di là di quanto sia tollerabile in una democrazia per riuscire a pagare gli interessi sui debiti e colmare le voragini fatte dai primi. Nei fatti, una cricca di furbacchioni ha condannato con inaudita ottusità ed irresponsabilità gli italiani e l’Italia alla povertà,alla disoccupazione e al declino economico tagliando stipendi,pensioni e servizi sociali e assistenza sanitaria, imponendo la tassazione più alta al mondo per mantenere in piedi e foraggiare un sistema di caste privilegiate, anche qui, senza uguali nel mondo civile e democratico.

Sancho Panza 11.12.12 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusatemi,sinceramente non ho capito,so solo che non sono pronta a morire

maria t., potenza Commentatore certificato 11.12.12 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Deutsche Bank sull’orlo dell’abisso!

Come sono messi, davvero, i conti delle altre banche europee?A rivelare lo scandalo è il Financial Times, che riporta come Deutsche Bank abbia nascosto durante la crisi finanziaria ben 12 miliardi di perdite per evitare il salvataggio governativo. Tutto è saltato fuori grazie a tre ex dipendenti della banca, che hanno presentato un esposto alle autorità americane. Autorità che sono colpevoli almeno quanto Deutsche Bank. Si parla proprio della S.E.C. La persona responsabile di monitorare il rispetto delle regole di mercato presso la commissione, all’epoca, era infatti Robert Khuzami: che era anche numero uno della divisione legale di Deutsche Bank. Tutto questo mentre Deutsche Bank organizzava i propri trucchetti.
Secondo l’accusa dei banchieri, Deutsche Bank evitò accuratamente di registrare le perdite al valore “mark-to-market” delle perdite accusate durante il precedente periodo della crisi finanziaria, che colpì i mercati del credito nel periodo compreso tra il 2007 e il 2009.
Ovviamente, la banca ha già iniziato a difendersi, affermando che le accuse provengono “da persone che non sono a conoscenza, o non hanno nessuna responsabilità, riguardo a fatti e informazioni di rilievo”. Ma i tre non hanno dubbi: il colosso ha volutamente truccato una posizione gigantesca che aveva sui derivati e, se non lo avesse fatto, avrebbe dovuto bussare alla porta del governo.
Fonte: http://www.wallstreetitalia.com/


http://www.informarexresistere.fr/2012/12/11/deutsche-bank-sullorlo-dellabisso/#axzz2EjFpxaYb

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.12.12 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Grillo,
Non ci credo molto che il rientro di Berlusca
nel governo, ed in seguito il ritorno di Montis siano dei fatti casuali. A mio giudizio è stata tutta una mossa di carattere psicologico
studiata al tavolino, al fine di farci desiderare di più Montis, dato che ultimamente ci stava parecchio sulle scatole.
E' tutta una psicologia commerciale verso la massa
e non credo sia una fatalità. Se non riusciamo a capire e a prevenire
questi giochi sporchi che fanno siamo già sconfitti dall'inizio.
A parte questo è inamissibile che la nostra economia non dipenda dalla vera realtà ,ma solo dall'andamento di questo cazzo di spread.
Siamo solo dei burattini schiavi dell'europa (o Germania).

giovanni.p (vicenza) 11.12.12 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Non voglio fare l'avvocato del diavolo ma certe cose mi fanno girare le balle...
Non capisco...fino quasi a fine legislatura, settimana più settimana meno, B. col suo bordello e con tutta la marmaglia nauseabonda del PDmenoL ha sostenuto il vampiro Monti-dei-pegni affama poveri-arricchisci-banche-ceto-ricco-casta-ecc. ed ora gli danno addosso perchè?
E' lampante che alla (Adolf) MERKEL e ai vari KAPO' NAZISTI DELL'ALTA FINANZA è venuto meno il loro referente, il loro braccio armato, il loro garante per accaparrarsi interi stati.
La verità è che questa è una guerra tra diavoli degli inferi e popoli.
Semmai la cosa pazzesca è che il PD-SEL&soci PARTEGGIANO PER L'ALTA FINANZA INVECE DI OCCUPARSI DELL'ECONOMIA ITALIANA CHE VA A PICCO COME IL TITANIC...
La verità è che a sinistra (chiamiamola così…) sono TUTTI una massa di prostitute che stanno dando di matto perchè se B. promette eliminazione dell'IMU, innalzamento delle pensioni minime e abbassamento delle tasse a livelli umani, non dico che potrebbe vincere ma risicchiargli tanti di quei voti da mandarli in tilt o del tutto KO in parlamento, quindi addio sogni di gloria...
La cosa "buona" è che a poco a poco, man mano che le imprese vanno in malora, stanno consegnando su un piatto d'argento l'Italia al M5Stelle. Grillo ormai non deve far niente, deve solo aspettare. Tanto fanno tutto loro ed anche alla svelta.

Carlo M., Catanzaro Commentatore certificato 11.12.12 08:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non se ne può più, la notizia di un altro disastro ambientale, quello della ex centrale nucleare del Garigliano.
I politici che hanno coperto questi disastri vanno appesi ai lampioni davanti alla centrale stessa.

mario genovesi, Roma Commentatore certificato 11.12.12 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti.
E dopo una parentesi di un anno, durante il quale i "macellai tecnici" ci hanno letteralmente massacrati togliendoci lavoro, pensioni e soldi, nel buon nome di questa cazzo di Europa, tutto rischia di tornare come prima. Ritorna il "buffone o giullare di corte" che tutto il resto del mondo riconosce come tale, tranne noi.
Mi raccomando, a febbraio votiamolo eh? Non sia mai a perderci una leccornia del genere ....

Mindorsar 11.12.12 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco i vostri opinionisti politici!

"La discesa in campo per le elezioni di MOnti portera' via voti a Grillo" su Sky

UUUAAAHHAHAHAHHHHHHHAAAAHAHAHAHAHAH

Questi sono i giornalisti che abbiamo!

Massimiliano P., Bologna Commentatore certificato 11.12.12 08:48| 
 |
Rispondi al commento

SI DIMETTONO I GIUDICI DI PALERMO!

Se non vengono eliminati, espatriano...se non espatriano li portano alle dimissioni...

http://www.canicattiweb.com/2012/12/11/sicilia-scontro-allinterno-dellanm-si-dimettono-i-giudici-di-palermo/

anib roma Commentatore certificato 11.12.12 08:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ci resta che RIFONDAZIONE COMUNISTA O 5 STELLE
PASSAPAROLA......

Maria Golato 11.12.12 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dicembre (18)

2014 E' nato RoboCop!
Zoorastia - Quei bordelli dove il Sesso si fa con ...
La Televisione ti SPIA ed Impara da Te! (art+video...
Equitalia ancora denunciata per Usura
La mente di gruppo - Dion Fortune (Magia Applicata...
ILGA: Interrogazione Parlamentare EU sulla Lobby O...
William e Kate e l'erede figlio del Sole. Rituali ...
Facebook Cambia le regole simulando democrazia (qu...
I grandi scommettono contro L'euro e Comprano Oro....
Guerra All' ADSL in Italia by AGCOM - Basta prese ...
Attenti all trappole dell' IMU
Perchè gli Usa stanno co-costruendo un sito sotter...
Una Nuova Banca per una NUOVA REALTA' ! No Grazie!...
Il Tribunale EU nega la condivisione di Informazio...
Merkel, Barroso ed Altri ..Denunciati per Crimini ...
Elenco dei Possibili Cereali con MAIS OGM
Anche in Italia Arriva il Chip sotto la Pelle
G.Chiesa - L'Italia sotto Attacco - Il golpe silen...


http://lagrandeopera.blogspot.it/

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.12.12 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Zoorastia - Quei bordelli dove il Sesso si fa con gli Animali!

La Danimarca ospita delle vere e proprie case chiuse in cui, per una tariffa variabile dai 70 ai 150 euro, alcuni proprietari mettono a disposizione i loro animali – in genere cani – perché gli avventori possano abusarne sessualmente.

http://lagrandeopera.blogspot.it/2012/12/zoorastia-quei-bordelli-dove-il-sesso.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.12.12 08:11| 
 |
Rispondi al commento

2014 E' nato RoboCop!

Advance Defense Research Projects Agency (DARPA): “i nostri migliori strumenti robotici stanno aiutando a farci farte passi da gigante, ma non sono ancora abbastanza robusti e in grado di funzionare in tutti gli ambienti ed eseguire le attività di base necessarie per mitigare una situazione di crisi."


Un altro interesse DARPA nella robotica è l’Avatar per l’assegnazione dei robot e essenziale nei progetti dei futuri super-soldati, che ha dedicato por ora 7.000 mila dollari dei 2,8 miliardi dollari nel bilancio 2012 per via dello sviluppo di “interfacce e algoritmi per consentire un soldato in modo efficace di collaborare con un robot semi-autonomo bi-piede e di permettere alla macchina di agire come surrogato del soldato”.

Questi umano-robot controllati saranno in grado di “ripulire una stanza” e “facilitare il controllo sentinella e combattere anche per il recupero. “Eppure questi” terminator “potrebbero essere facilmente l’arma più efficace contro disordini civili o rivoluzionari radicali.

http://lagrandeopera.blogspot.it/2012/12/2014-e-nato-robocop.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.12.12 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, Staf, Casaleggio tirate via questo incasinato post. Fatelo sparire con la faccia di Ghezzi.La maggioranza non ha capito un tubo di quel che dice. Anche chi rompe i maroni tutti i giorni e si definisce un'intellettuale, tende a criticarlo.Chi invece lo esalta(pochi) o non l'ha letto o vuol far apparire gli altri dei deficienti.Via andiamo avanti con qualcosa di comprensivo ed utile.

grattachecca Roma 11.12.12 08:08| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Anche in Italia Arriva il Chip sotto la Pelle


In americia nell'Ottobre del 2012 cominciano a nascere i primi problemi. Non tutti accettano di installarsi il chip e in alcune scuole studenti e genitori vengono "minacciati" e puniti per essersi rifiutati.
Ai genitori e studenti che si rifiutano di installare il rfid-chip vengono impediti di partecipare a situazioni politico-sociale all'interno della scuola ect. Tutto cio' dietro l'apparente motivazione del cotrollo e per emarginare il fenomeno dell'assenteismo e della violenza a scuola!.
Dall'altro lato per farci credere di essere più efficenti nel prendersi cura della nostra Salute. Alcune voci più temibile parlano di nuove generazionin di micro-chip nell'aria e nei Vaccini.
Ad oggi anche in italia si sente parlare di questo fenomeno , con le stesse caratteristiche con cui si è presentato in America. Attraverso la propaganda medica. Chi non ha interesse nella propria salute d'altronde ?

http://lagrandeopera.blogspot.it/2012/12/anche-in-italia-arriva-il-chip-sotto-la.html

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.12.12 08:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cos’è il Nuovo Ordine Mondiale? Breve spiegazione.

http://www.losai.eu/cose-il-nuovo-ordine-mondiale-breve-storia/#.UMbZTaz18uu


23 settembre 1994 – I mondialisti si rendono conto che un numero crescente di persone inizia a prendere coscienza di cosa sta accadendo; essi dispongono di un tempo limitato per perfezionare le loro politiche. Parlando alla cena degli ambasciatori alle i Nazioni Unite, David Rockefeller commenta: «La presente finestra di opportunità, durante la quale è probabile che venga edificato un Ordine Mondiale veramente pacato ed interdipendente, non rimarrà ancora aperta per molto tempo [...]. Siamo sul limite di una trasformazione globale. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è della crisi per eccellenza, e le nazioni accetteranno il Nuovo Ordine Mondiale».

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.12.12 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Con personaggi come il ghezzi siamo alla CIRCONCISIONE DEL CERVELLO !

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 11.12.12 07:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedi l'art. segnalato da John Buatti alle 11,12
Siamo sotto l'ipnosi di mostri artificiali continuamente agitati ai nostri occhi come l'oggetto scintillante dondolato dal mago per metterci alla mercé dei suoi turpi propositi:spread,tassi, Bce,FM, rating...IPNOSI! Sono la Vanne Marchi della falsa economia,che ci domina con parole di cui sentiamo l'eco terrificante senza capirne il significato e senza averne la proporzione
Occorre che questi MOSTRI ipnotici siano dissacrati e che usciamo dall'idea coatta che il mondo debba muoversi per ingraziare lo spread o i tassi di Borsa o il famigerato mercato o il decantato PIL. Questi 'IDOLI' dell'era moderna non sono che truffe per dominare le masse e farne carne da macello.Ci hanno conculcato una lettura del mondo bloccata su questi segni astratti di una realtà artificiale,che ignora totalmente la realtà vera fatta di sofferenze umane e di diritti umani calpestati e offesi
Ma se i famosi mercati altro non sono che una ventina di banche capitanate dalla Merkel,che fanno cinicamente i propri interessi immiserendo i popoli europei e distruggendo ogni conquista del diritto,dell'equità e del mondo del lavoro,perché non dovremmo dissacrarli? Perché non troviamo a pagarlo oro un economista legato ai partiti (un Ichino o Gonzales o Boccia o Nicola Rossi)né un politico,un giornalista economico,un esplicatore televisivo,che denunci con chiarezza queste cose,che riveli l'inesistenza del vestito dell'imperatore finanziario e la falsità dei suoi scintillii effimeri? Perché continua il martellamento embedded mediatico dello spread che è diventato il bau bau per tenere fermi i popoli e sfruttarli fino alla morte? Mentre imperversano le figure abiette alla Oscar Giannino,che appena qualcuno parla di oligarchia,illiceità e tirannide del sistema bancario si mettono a strillare agli UFO e alle Guerre Stellari,senza che nessuno gli la bocca svergognandolo?
Se ci vogliamo liberare,il 1° passo è la smitizzazione di questi IDOLA della finanza!!

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 11.12.12 07:48| 
 |
Rispondi al commento

CHERNOBYL 2


(ANSA) - TARANTO, 10 DIC - "La proposta del ministro Clini circa un eventuale piano di evacuazione degli abitanti del quartiere Tamburi di Taranto ci lascia sconvolte perché, ancora una volta, a pagare non sono i colpevoli ma le vittime". Lo sostiene il 'Comitato donne per Taranto'. "Cosa proporrà il ministro quando si dimostrerà - chiedono le donne - che le emissioni inquinanti compromettono la vita, al pari dei Tamburi, nel resto della città di Taranto? Deporterà tutti i tarantini?".

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 11.12.12 07:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se Monti avesse voluto fare qualcosa di serio avrebbe cominciato togliendo i privilegi alla casta, ai ricchi, alle banche, non solo tartassando i pensionati ed i poveri, lo sapeva a priori che non poteva toccare gli interessi dei potenti.
Quindi l'ultima speranza è il M5S, altrimenti è la schiavitu'.

adriano fontanot torino 11.12.12 07:30| 
 |
Rispondi al commento

questa crisi e' come un tumore per le persone
non viene da fuori
ma viene da dentro dalle stesse cellule e organi che abbiamo dentro
cosi' anche questa crisi viene dal di dentro di un sistema che, come una macchina da corsa, e' stato portato al massimo sforzo e allora qualcosa si e' rotto
le banche, da sempre al centro del sistema capitalistico e utili nell'intermediazione del denaro
da chi lo risparmia
a chi lo investe e spende o produce
si sono dirette dall'economia reale a quella finanziaria
hanno speculato
dov'erano le agenzie di rating quando in usa inventavano i sub prime o quando e' stato permesso
da clinton alle banche che raccoglievano risparmio di speculare in titoli tossici e junks bond?
sono tutti buoni a raccogliere i cocci e criticare
solo quando il giocattolo si e' rotto
nessuno dice che e' a rischio di rompersi
perche' tutti, nel mondo finanziario,
guadagnavano e avevano rendite di posizione sui titoli spazzatura che le banche intermediavano.
ma in usa le banche sono fallite
qui in europa non si puo'
perche' c'e' sempre un monti,
un draghi, che antepone l'interesse delle banche a quello dei cittadini, della gente comune
che ci vuole ad ex a far fallire un mps, che ha speculato e ha comprato una banca antonveneta per il doppio del suo valore dal santander buttando via, o intascando i suoi dirigenti?, 5 miliardi di euro?
per il cittadino medio c'e' la garanzia di 100.000 euro sui depositi
ma a cosa servono le banche oggi se non danno mutui e prestiti se non fanno l'attivita' istituzionale a cui sono preposte?
servono solo a comprare titoli di stato italiani e far quadrare i bilanci alle banche estere che gli hanno in portafoglio a prezzi di mercato al di sotto di quello iniziale di acquisto?
e allora non bastava dare i soldi stampati della bce all'1% alla cassa depositi e prestiti che e' dello stato e lei comprava direttamente i btp cct e bot senza passare da banche private?
si vuole salvare il sistema marcio e privato delle banche coi soldi pubblic

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 11.12.12 07:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ASTRUSO
Sono capace anch'io di parlare complicato.
Ci riusciva anche il conte Mascetti.E che ce vo'?
Lo hanno sempre fatto i nostri facitori di leggi per renderle astruse al volgo.Gli azzeccagarbugli stuprano la legge,usandone proprio i cavilli e le difficoltà interpretative.
Il mondo è pieno di inutilità complicate apposta per ostacolare la vita di chi non ha potere(vd l'economia).La Pubbllica Amministrazione è il regno della complicatezza a danno del cittadino. Vd:"Si prega di obliterare il titolo di viaggio",che vuol dire solo "timbra il biglietto".Ci aveva provato Bassanini a semplificarla e non a caso l'hanno spedito in Francia.
E' dire cose efficaci in modo semplice,la bravura!
Vd Buddha,Gesù Cristo,Einstein.
Einstein compendia la teoria della relatività in poche pagine chiarissime.Gesù e Buddha le regole di vita in poche parabole.
Nelle famose Lezioni americane,Calvino enuncia i principi di stile e sostanza del pensatore migliore:
Eleganza,leggerezza,misura,chiarezza e razionalità

Ma la chiarezza è nemica del buon governo come della buona informazione,per non parlare degli sms o dei blog che hanno perso ogni chiarezza espositiva,come ogni punteggiatura.

In morte del punto e virgola

Da quando ai futuristi bello apparve
il suon della mitraglia ed arte il chiasso
vaticinando il più virile passo
dell’oca il punto e virgola scomparve
divennero così materie parve
le virgole d’inconsistente ammasso
esili ciglia volte verso il basso
ai nostri dì sono misere larve
Da quel momento per il punto è dura
regge da solo la punteggiatura
di virgolette basse c’è moria
per ignoranza o per editoria
—dite,i trattini lunghi chi li ha visti?—
ed i lettori son stakanovisti

Quando insegnavo,insistevo su alcuni punti che non sono solo formali:la capacità di sintetizzare un brano(che non è solo sintesi,ma analisi e estrazione dell'essenziale),la critica guardandolo da punti di vista diversi,il proprio giudizio personale finale,che indica l'apporto individuale alla lettura del mondo

viviana.v v., Bologna Commentatore certificato 11.12.12 07:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Primo messaggio su Beppe Grillo blog. Perchè davvero non se ne può più. Ma occorre guardare avanti , camminare con passi puliti. Berlusconi di nuovo a conversare con Bersani e Renzi, Monti che fa le bizze, Napolitano che si sorprende...ho lavorato e mi sono sempre impegnato nel sociale, (mai in politica perchè non la condividevo)con il mio lavoro di medico nella lotta all'esclusione sociale, all'handicap, allo stigma in psichiatria, all'abuso di diagnosi mediche, allo spreco di medicine. Oggi ho voglia di parlare, di scendere in campo. Ci sono sprechi che non possiamo più sostenere. Parliamo per esempio di sanità, di servizi alle persone. Quante medicine vi prescrive il vostro medico? Siete mai andati da uno psichiatra o da un neuropsichiatra infantile? quanti ricoveri avete avuto nella vostra vita in ospedale? Quante volte avete avuto un vero bisogno ed avete trovato un vero ascolto? I servizi sono centrati su se stessi e sui propri bisogni e le etichette diagnostiche spesso servono solo a chi le fa, non ai pazienti. Ci sono sprechi assurdi e non conosciuti in questi campi. In convegni internazionali ho sostenuto che queste specialità sono superate dai fatti, dalle nuove conoscenze e che i servizi di salute mentale e sociali, sono macchine da rivedere completamente. Innanzitutto c'è la problematica dei farmaci. Servono ma se ne abusa; le case farmaceutiche hanno profitti miliardari;in diverse aree del paese la spesa per farmaci psichiatrici per gli adulti supera la spesa per l'intero servizio di neuropsichiatria infantile! Le diagnosi in età evolutiva ( ADHD, OCD,ODD) e mille altre sigle servono per porre delle categorie che permettono di collegare un bambino ad un etichetta che poi ha diritto a determinati trattamenti e farmaci. Seguendo questo schemi si arricchiscono case farmaceutiche e riabilitatori e si rendono matti bambini che non sappiamo ascoltare. Cambiamo!

mauro m., modena Commentatore certificato 11.12.12 06:57| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di banche:

la banca inglese HSBC ha accettato di pagare al governo USA la somma considerevole di UN MILIARDO E MEZZO di dollari per "evitare carichi penali" per aver lavato i soldi del Narco e di Alquaeda.
Altri 650 MILIONI andranno a saldare la condanna civile.

Una cosa come un miliardo e mezzo di euro e la fanno franca cosí, sti cialtroni, quando in Italia li lavavamo col 5%!!

Salu2

Ashoka il Grande (detto diego), mexico Commentatore certificato 11.12.12 06:44| 
 |
Rispondi al commento

Lo spread prende a riferimento la differenza dei titoli di stato decennali europei con quello tedesco di eguale durata. Fin qui, nulla da eccepire come base di calcolo, ma un’osservazione va fatta: siamo proprio sicuri che i titoli di stato tedeschi siano inossidabili e costituiscano un punto fermo su cui potersi affidare?


Quali garanzie abbiamo per prendere come riferimento in senso assoluto il bund decennale tedesco? In un contesto di rallentamento della crescita economica in Europa, e recentemente anche in Germania, è sbagliato dare tutto questo peso allo spread. Lo dicono gli economisti: non è un metro di misura corretto. Ma l’obiettivo – come detto – è quello di far risalire le quotazioni dei titoli di stato dei paesi europei periferici per permettere alle banche di scaricarli o di metterli a bilancio senza svalutarli allo scopo di chiedere soldi a buon mercato alla Bce, cioè ai cittadini europei (vedi recente piano di salvataggio delle banche spagnole). Si manipolano così i tassi per favorire banchieri con le pezze al sedere tramite giochi di prestigio sui titoli di riferimento. La Germania (è dimostrato) per tenere bassi i propri tassi d’interesse sul bund decennale obbliga la Bundesbank a comprare titoli di stato che il mercato non riesce ad assorbire dato che non tutti gli investitori sono disposti a prestare soldi alla Merkel a costo zero. Anzi, sono sempre meno. In questo modo il Ministero del Tesoro tedesco tiene allargati gli spread coi titoli di stato dei paesi periferici costringendo i rispettivi governi a spremere i cittadini con nuove tasse e varando al contempo politiche di terrore contro gli evasori. Al resto pensano le agenzie di rating e la stampa, strumenti surrogati di banchieri avidi e prepotenti. A titolo di esempio, il future sul Bund vale oggi 143 euro (vedi grafico sopra), il 19% in più rispetto a due anni fa, mentre il Btp decennale italiano rende circa il 4,40%, esattamente come nel 2010. Non è quindi solo colpa dell’Italia se lo spread sale, ma anche e soprattutto delle banche che spostano volutamente enormi masse di denaro in Germania. E poco importa se ci rimettono un punto in termini di rendimento sui titoli tedeschi, perchè ne guadagnano almeno tre su quelli italiani.


Come i tassi di riferimento tedeschi vengono manipolati e perchè lo spread è un indicatore non corretto

Le grosse banche tedesche e francesi che sono piene di titoli di stato italiani possono quindi confidare in un recupero dei prezzi dei Btp per poi scaricarli sul mercato realizzando le dovute plusvalenze che servono per tentare di ripianare i disastrati bilanci. Una speculazione finanziaria perversa che strumentalizza il potere politico e che si serve dello spread per tenere alta una tensione sui mercati finanziari che in realtà non esiste. Questo è dimostrabile anche col fatto che solo nel 2009, quando il pil italiano crollò del doppio rispetto al 2012, lo spread Btp/Bund era a 120 punti e il debito pubblico non era tanto diverso da quello attuale. Addirittura, prima del 2008 lo spread era praticamente inesistente e la crisi era già scoppiata. Il minimo è stato toccato il 3 Luglio 2003 a 3,9 punti, mentre la media precedente al giugno 2008 era pari a 24 punti. I “guai” sono iniziati ad arrivare nel 2008 quando le banche americane hanno cominciato a saltare sotto il peso dei mutui subprime. Cosa è cambiato da allora? E’ cambiato solo il prezzo dei titoli di stato, e in particolare il loro differenziale di rendimento: lo spread appunto. Ma a conti fatti, i rendimenti attuali dei titoli di stato decennali sono sostanzialmente in linea con la media storica di lungo periodo che si assesta intorno al 4,5%. Il dato eccezionale riguarda il rendimento del bund tedesco il quale, rimane a livelli ampiamente inferiori al tasso d’inflazione. E questa è senza dubbio la forte anomalia frutto della più grossoa speculazione finanziaria di inizio secolo.


Lo spread sale prima delle aste dei titoli di stato per scendere subito dopo

Il bund viene artificialmente gonfiato dalle banche tedesche in particolare dalle casse di risparmio che sono piene di debiti per far apparire il Btp a sconto. Così le banche acquistano titoli di stato prima delle rispettive aste pubbliche del Tesoro (coi soldi della Bce presi a prestito all’1%), i prezzi salgono, gli spread scendono, i risparmiatori fiduciosi comprano e le banche scaricano. Un refrain a cui siamo ormai abituati da un paio di anni, da quando la crisi del mercato immobiliare ha messo a nudo tutte le storture e le inefficienze di un sistema bancario fallito ma che in Europa non lo si vuol far fallire (a differenza degli USA). Sperando che il giochino non si interrompa, altrimenti sono guai. La recente crisi di governo dei banchieri in Italia ha subito fatto scattare l’allarme rosso ai piani alti delle istituzioni bancarie internazionali e l’agenzia di rating Standard & Poor’s si è subito prodigata a minacciare di abbassare il rating della penisola (solo due mesi fa aveva promosso gli sforzi economici fatti sotto il governo Monti). Mentre il banchiere ministro Passera si è detto preoccupato per i futuri sviluppi politici del paese e per un ritorno al passato. Insomma, continuano a prenderci in giro. Ma quanto potrà durare ancora?

john buatti Commentatore certificato 11.12.12 06:35| 
 |
Rispondi al commento

Lo spread e' una speculazione tra banche e stati, ed e' il guadagno che una banca carica per guadagnare.

Lo spread non ha nulla a che fare con il debito pubblico!

Lo spread influenza i titoli di stato e chi specula con questi titoli!
Se uno stato avesse abbastanza titoli di stato da emettere per ripagare il debito pubblico lo avrebbero gia fatto ma non hanno neanche i soldi per pagare le pensioni o la sanità, perciò i titoli anche se influenzati dallo spread (speculazione finanziaria) non influenzeranno mai il debito pubblico in modo negativo perche non li usano per risanare il debito!
Anche se lo stato Italiano emettesse 100 miliardi di titoli di stato per ripagare i 1900 miliardi non gli fare bbe niente per quanto riguarda abbassarlo, al massimo pagheremmo qualche soldo in meno di interessi!
Se lo stato aveva 100 miliardi allora ci potevano pagare la sanita' e le pensioni ecc! Ma non li hanno! Se no perche Monti ha tartagliato le famiglie italiane con tutte queste tasse se aveva 100 miliardi di titoli da vendere?
Ci hanno indottrinato che lo spread e' un problema nostro quando in realta' coinvolge solo istituzioni finanziarie speculative e i loro clienti che investono comprando nella borsa ed spettando di fare soldi! Solo questo stretto gruppo si preoccupa dello spread visto che ci possono rimettere soldi se le azioni salgono o scendono (speculazione)di valore!.
Solo le banche , le agenzie di rating e gli investitori sono responsabili di come va il LORO spread e non Maria con 4 figli a carico che lavora in fabbrica e prende 1000 euro al mese (Dopo Tasse)!
Perche sta a Maria ripagare le centinaia di miliardi che le banche bruciano sui mercati ogni giorno, perche 3/4 d'italia produce per il benesseri di tutti creando vera crescita economica ma il fascismo finanziario (Banche, agenzie di rating, Wall Street) gli e' permesso di bruciare miliardi e poi noi li dobbiamo salvare coi i soldi pubblici? Poi quando vai a chiedere un prestito ti dicono che sei un Rischio?


Il Canada cerca 320 mila operai edili, disponibili i permessi di soggiorno per i prossimi otto anni, basta sapere un po' di francese o di inglese (da loro fa lo stesso, mica come in italia dove se nn sai il dialetto sei fottuto).
Se qualcuno stava pensando dove cacchio lo trovo un lavoro....
bai

Moccoletto 11.12.12 06:24| 
 |
Rispondi al commento

sarò breve XX:

berlusconi risentito per le dichiarazioni internazionali dopo l'annuncio della sua riririridiscesa in camporella, ehm, campo,
sembra che dal polo nord al polo sud, dal portogallo al pachistan, dal marocco al madagascar, abbiano o riso a crepapelle o abbiano bestemmiato in greco antico, ma nessuno, a parte un abitante dell'australia, poi richiuso in manicomio, abbia detto che fa bene, oppure anche solo che gliene freghi qualche cosa.
ora si prevedere un'anergica presa di posizione delle tv e dei giornali del nanerottolo, che poi gli basterà riprendere i titoli di tutte le altre volte.
la guerra del nano contro il mondo riririricomincia.
che vinca il migliore.

'giorno, semibreve...

il Mandi Commentatore certificato 11.12.12 06:21| 
 |
Rispondi al commento

non ho mai letto che un esercito abbia vinto
senza generali.
Spartacus aveva un esercito di quel genere
ma alla lunga fu vinto.
chi sono i nostri generali?esistono? se non risponderete a questa giusta richiesta e i generali non sono previsti mi dispiace ma faremo
la fine di Spartacus. E' la storia che lo dice.
ai voglia a dire che tutte le decisioni devono
venire dai cittadini ci vuole un minimo di
coordinamento se no uno la vuole cotta uno la vuole cruda uno la vuole al dente e non si
capisce più niente!
viviamo in un'epoca pre tecnologica perchè
la vera era tecnologica verrà in futuro, oggi
uno strumento di comunicazione è la televisione
non usarlo sarebbe come dire a tutti i
partecipanti al movimento di non usare la
lavatrice ma di ritornare al bucato a mano!
attenti ai cavalli di troia come quel Ghezzi
primo se è vero che si droga per me fa parte
di una sottorazza umana secondo non ha fatto
una sola critica verso il mondo della TV che è lercio e maleodorante. anche voi avete paura di
schierarvi con me contro la RAI e la cosa la
dice lunga sul vostro coraggio che è solo di
facciata. come non avete il coraggio salvo
pochi di schierarvi contro il Vaticano che è
gestito da persone pericolose reazionarie che
sono per noi un grande ostacolo all'emancipazione.
poi un altro ostacolo al risanamento dei conti
pubblici è di non andare a guardare i conti
di settori come la sanità dove non si capisce proprio niente ,la difesa un forte chiuso non
accessibile, la scuola altra indecenza imbottita
di insegnanti inutili e ignoranti.
per finire i generali non servono soltanto a
vincere la battaglia ma anche a governare
perchè ai generali bisogna opporre generali
l'esercito fatto da gente per bene al seguito.


LOVO GIUSEPPE 11.12.12 04:58| 
 |
Rispondi al commento

Quel coglione di monti e quella troia della fornero, sono contento, volevano cambiarmi la vita con l'amor di dio, figli di puttana. O e' tutto un bluff e allora crepiamo tutti, nano o non nano. Da ridere, la reunion del nano un sollievo.

E' incredibile come quelli che si chiamano enrico hanno la faccia da enrico, enrico ghezzi, enrico letta, praticamente identici, enrico cinasky, ecc.

,nara carfagna 11.12.12 04:17| 
 |
Rispondi al commento

Vaticano di Roma non vali un cazzo....Vaticano di Roma non vali un cazzo......

Vaticano di Roma non vali un cazzo........

Vaticano di Roma non vali un cazzo......
Vaticano di Roma non vali un cazzo......
Vaticano di Roma non vali un cazzo......
Speriamo gesù risorga per darVi un calòcio in culo a tutti Voi Papi e cardinali del C...o!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 11.12.12 03:27| 
 |
Rispondi al commento

Bersani Berlusconi sono il nostro passato....responsabili dela merda che stiamo vivendo...se alcuni Italiani non lo capiscono non cx'è niente da fare siamo Italiani gran parte deficiente!!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 11.12.12 03:15| 
 |
Rispondi al commento

FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI

FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI

FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI

FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI

FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI
FORZA GRILLO
FORZA GRILLO SIAMO CON TE IN TANTI


Camillo B. Commentatore certificato 11.12.12 03:13| 
 |
Rispondi al commento

caspita come ho fatto tardi.acc...domattina debbo alzarmi presto per lavorare,altrimenti chi paga le vacanze di fini?tranquillo gianfranco,tu lotta con i tuoi amici-nemici,sempre che sia una lotta e non un gioco,io andrò a rompermi la schiena per voi.come dici?i miei figli?no,no,quelli non contano sono dei disoccupati con la laurea,dei... choosy,come dice la fornero.si,lo sò,valgono più della figlia della fornero ma che vuoi farci?la colpa è mia.purtroppo per loro,non ho mai voluto leccare il culo a nessuno e,se lavoro per pagare le tue vacanze,è solo perchè sono uno schiavo.attento,però,gli schiavi hanno un solo sogno:liberarsi dalle catene ed uccidere l'oppressore.(naturalmente,la mia arma,sarà il m5s).ahahah che avevi capito?non siamo dei violenti.al massimo ti daremo un pò di frustatine nelle natiche per convincerti a restituire tutto quello che ti sei fregato.dai non ti lamentare.allora casini che dovrebbe dire?a lui frustate ne toccheranno molto di più.un consiglio:smettila con monti.il volercelo rifilare a tutti i costi,rappresenterà un aggravante al processo popolare a cui tu ed i tuoi amici dovrete comparire.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 11.12.12 02:52| 
 |
Rispondi al commento

Ghezzi
L`ermetismo fatto uomo.

forum partner (staff member), firenze Commentatore certificato 11.12.12 02:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché?
Per distrarci, per fuorviarci, per farci pensare ad altro.
Per guadagnare tempo, in attesa delle mosse del vecchio che scompiglia tutto.
In attesa di escogitare qualcosa da fare, da dire...

Berlusconi: a volte ritornano.

forum partner (staff member), firenze Commentatore certificato 11.12.12 02:46| 
 |
Rispondi al commento

A' Beppe!

Noi che ti seguiamo siamo cittadini onesti e persone per bene, ma soprattutto siamo gente semplice.

E allora perché infliggerci questo raccomandato di ritorno, l'astruso Ghezzi, l'unico al mondo in grado di capire al massimo la metà dei suoi stessi indigesti borborigmi cerebrali, delle insulse blaterazioni solipsistiche che a suo tempo saturarono l'etere televisivo di una rete nazionale fin troppo schierata politicamente.

L'antiestetico Ghezzi, senza offesa, insostenibile su tutta la linea.

I suoi contorti pseudo-intellettualismi fuori orario, fuori scala, fuori norma, fuori di testa, tutto fuorché commestibili alla media degli uomini della strada, appaiono nel tuo ultimo post impavidamente immutati rispetto agli anni d'oro dei suoi striscianti tele-deliri nottambulanti.

Potrò anche sbagliarmi, ma penso che un siffatto malinconico giullare da seconda repubblica in sgombero, se si mantiene così pervicacemente uguale alla sua logora maschera, non possa portare alcuna buona acqua al giusto mulino di ciò che vai sacrosantamente propugnando, né alcuna buona influenza sul pubblico assetato dei tuoi seguaci in numero sempre crescente.

Senza nulla di personale, lo ripeto, ma non c'è più bisogno di lui, se mai ce n'è stato.

Bene, adesso resto in fidente attesa della pioggia d'insulti che mi sarò meritato per aver osato infrangere l'idolo delle masse, o anche soltanto per averne dubitato un momento.

Pace!

luca spallanzani 11.12.12 01:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lenin, ma non puoi proprio fare niente per guarire dalla pederastìa?

totonno il nordirlandese 11.12.12 01:20| 
 |
Rispondi al commento

Provare a immaginare modelli in cui si perde qualche cosa, anche molto, ma guadagnando ovviamente in un altro settore, sono cose che valgono bene il sacrificio che invece stiamo facendo tutti, ma non in questi anni di crisi, il sacrificio che ha permesso al mondo di arrivare a questa crisi in modo così facile, perché non è arrivato a questa crisi, se l’è trovata di fronte, se l’è trovata di fronte che vuole dire specularmente se l’è trovata dentro di sé."

Enrico Ghezzi


Negli ultimi anni con il termine partitocrazia si è spesso inteso il controllo dei settori della società (come sanità, istruzione, amministrazione pubblica, giustizia) da parte dei partiti politici anziché dalla società civile

http://it.wikipedia.org/wiki/Partitocrazia

La proposta di "governo istituzionale" di Bruno Visentini

Nel 1980 Visentini, contro la pratica della partitocrazia che si esprimeva negli estenuanti negoziati tra le segreterie dei partiti per arrivare alla composizione del governo, indicò un "ritorno alla Costituzione" nella forma di un "governo istituzionale": secondo Visentini, il governo avrebbe dovuto essere nominato autonomamente dal Presidente della Repubblica e insediato a seguito del voto di fiducia del Parlamento. Il governo istituzionale doveva trasformare la concezione del bene comune della maggioranza parlamentare in provvedimenti legislativi e amministrativi sotto il controllo del Parlamento. Il ruolo dei partiti doveva limitarsi alla raccolta del consenso popolare e alla sua discussione in Parlamento.

Il dibattito sul "governo istituzionale" vide contrari quasi tutti i partiti, compreso lo stesso PRI di Visentini; l'unico appoggio, ma non incondizionato, venne espresso dal PCI di Luigi Longo ed Enrico Berlinguer.

A partire dal 2007 in poi si è affacciato sulla scena politica l'antipartitismo di Beppe Grillo e del neonato MoVimento 5 Stelle.


« se l’è trovata di fronte che vuole dire specularmente se l’è trovata dentro di sé. » ^_^!

il problema è nel capire!

Lenin il saggio (verde appeso), Roma Commentatore certificato 11.12.12 01:06| 
 |
Rispondi al commento

DOVRE ANDRA' MONTI?
Per me può andare AFFANCULOOOOOOOO!

Robespierre 11.12.12 00:54| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/12/10/campania-evasione-fiscale-da-80-milioni-di-euro-scoperta-dalle-fiamme-gialle/441384/

L'ho sempre detto... in Italia ci vogliono i caschi blu

altro che sovranità..

Ennio Doris 11.12.12 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Alfano sta perdendo tutti i capelli per la disperazione e lo stress.

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 11.12.12 00:53| 
 |
Rispondi al commento

SONO TANTISSIMI ANNI CHE L'ITALIA VIVE DI CLIENTELISMO POLITICO- FAVORITISMI- DI GIULLARI ED INVERTEBRATI, DI CUI LA MAGGIOR PARTE DEGLI ITALIANI HA VOTATO E CONTINUA A VOTARE UN ENORME LETAMAIO PUR SAPENDO CHE QUESTA GENTAGLIA LI INC.....L'ITALIA E UN PAESE DI FINTI FURBI MA ANCHE DI TANTA GENTE ONESTA E LABORIOSA, MA PURTROPPO I MEZZI DI COMUNICAZIONI (FALSI)LE CONTINUE TRASMOSSIONI PILOTATE DAL POTERE DEL LETAMAIO, GIORNALAI VENDUTI, FINTI SINDACALISTI DIVENTATI POLITICI, ARRICCHITOSI PIU' DEI PEGGIORI POLITICANTI, DOVREMMO ESSERE NOI AD INFONDERE IL CONTINUO MESSAGGIO E RIMBOCCARCI LE MANICHE SPERANDO DI TOGLIRE QUANDO PIU' IMMONDIZIA POSSIBILE, ORMAI SIAMO OLTRE LA FRUTTA..........E TUTTO LETAME NON SERVONO (FANNO SOLAMENTE VOMITARE) E' INUTILE DIRE SEMPRE LE STESSE COSE AGIRE... AGIRE.... CON L'UNICA ARMA IN NOSTRO POSSESSO - IL VOTO DEL CAMBIAMENTO MOVIMENTO 5 STELLE -GRANDE BEPPE $ CASALEGGIO E GRAZIE A TUTTI COLORO CHE CREDONO IN LORO STESSI. CLASSE 1969 - A PROPOSITO DAL LECCAPALLE VESPACCIA (PORTA E PORTONI) STANNO RACCONTANDO UNA MONTAGNA DI STRONZATE GRANDI PARACULI MA COME CAZZO FA LA GENTE A VOTARE QUESTE MERDE .....

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato 11.12.12 00:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono felice che esista Ghezzi.
E sono felice che sia un caso raro.
Sembra avere il cervello che viaggia ad una velocità infinitamente superiore a quella della favella.
Ne esce sempre un piatto fatto con ingredienti di prima scelta ma complicato da gustare perchè poco armonico.
Credo che, quando parla della "droga che è il sè stesso", lo faccia con grande cognizione di causa, da tossico irrecuperabile.

Andrea Molteni (nembo1972), Como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.12.12 00:39| 
 |
Rispondi al commento

un appello a beppe perchè scenda in campo per la candidatura a presidente del Consiglio nelle prossime elezioni . Ti preghiamo tutti beppe, un incidente anche doloroso, non deve fermare la storia.E' naturale che chi ha creato un fenomeno di massa nuovo e pulito come il nostro si ponga alla sua testa . In questo momento così caotico il Movimento di Grillo (dico di grillo) ha il dovere di muoversi col suo capo naturale in Parlamento........... siamo tutti con te..............

liana f., bogliasco Commentatore certificato 11.12.12 00:22| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi spiega per favore come sia possibile che un soggetto (nella fattispecie Berlusconi) condannato a 4 anni per frode fiscale ed interdetto dai pubblici uffici per 5 anni (http://www.repubblica.it/politica/2012/10/26/news/mediaset_berlusconi_condannato-45374682/) possa
candidarsi alle elezioni?

Da Wikipedia:
"...L'interdizione secondo il codice penale italiano PRIVA il condannato al
DIRITTO DI ELETTORATO ATTIVO e passivo; ..."

Ciao! ...e "W il M5S!" :)

Teresa 11.12.12 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S cosa aspettiamo?
http://www.stampalibera.com/?p=57358#more-57358

David S. Commentatore certificato 11.12.12 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Toccata e fuga in re minore

Johann Sebastian Bach

http://www.youtube.com/watch?v=xKD6ayxB8qE

silvano de lazzari Commentatore certificato 11.12.12 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’Ingv licenzia i ricercatori precari
mentre c’è il terremoto nel Pollino


Il fisico Giovanni Muscari, 41 anni, da circa 15 si occupa del monitoraggio del buco dell’ozono. Ha fatto un dottorato negli Stati Uniti. Nel 2001 ha portato in Italia una strumentazione da mezzo milione di euro. Quest’anno non potrà andare in Groenlandia per continuare la sua ricerca. Sarebbe stata la quinta volta, ma la scadenza del 31 dicembre è un muro invalicabile. «Abbiamo fatto un calcolo – afferma – lo Stato ha speso per ciascuno di noi almeno 500 mila euro, tra laurea e specializzazione. Un investimento ripagato dagli investimenti ottenuti dai maggiori enti internazionali della ricerca».
Considerazioni che valgono poco sull’altare della spending review. Il costo del lavoro dev’essere tagliato, anche nel caso dei custodi della sicurezza della terra, e del cielo. Un calcolo non solo miope, ma insensato, perché nel migliore dei casi l’Ingv rischia la paralisi per alcuni mesi. Nel peggiore, perderà l’esperienza accumulata da anni. I precari che partirono nella notte del terremoto all’Aquila, o pochi minuti dopo il sisma in Emilia Romagna, e oggi lavorano nel Pollino, potrebbero essere gli eroi del ministro Profumo che lamenta l’incapacità italiana di attirare fondi di ricerca dall’estero. Invece oggi si interrogano su come continuare a pagare il mutuo.


http://www.ilmanifesto.it/attualita/notizie/mricN/8775/

http://precariatingv.wordpress.com/


Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 10.12.12 23:58| 
 |
Rispondi al commento

Cannone esagerato.
Secondo me sto Ghezzi prima del Video si deve essere fatto un cannone da skiattare un elefante.
Ad un certo punto della sua diarrea verbale dice: " le idiologie sono ideologiche!", che sia anche "esso" un essere dall'aspetto (bruttino) umano ma con un DNA alieno?

My Way 10.12.12 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Wow, what a prematurated "supercazzola"....

harry haller Commentatore certificato 10.12.12 23:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Due adolescenti tibetani si danno fuoco nel Sichuan

Damchoe, 17 anni, e Lobsang, 18, si sono auto-immolati a Ngaba e chiedevano l’indipendenza del Tibet. Con loro salgono a 51 le autoimmolazioni. Il 25 agosto, una monaca tibetana ha attuato una protesta solitaria per il ritorno del Dalai Lama. La polizia l’ha sequestrata, perse tutte le tracce. Lhasa (AsiaNews/Rfa) - Due giovani tibetani sono morti dopo essersi dati fuoco vicino al monastero di Kirti (contea di Aga, provincia cinese del Sichuan), in protesta contro il dominio di Pechino nelle aree tibetane. Il fatto è avvenuto ieri in mattinata, a due giorni dalla sparizione di una monaca tibetana, portata via dalla polizia per aver messo in atto una protesta contro la Cina a Kardze. Con la morte dei due giovani, salgono a 51 le autoimmolazioni di tibetani dal febbraio 2009.

Damchoe, ex monaco di Kirti di 17 anni, e Lobsang Kalsang, 18, si sono dati fuoco vicino alla “Strada deglieroi”, via principale di Ngaba ed epicentro di gran parte delle autoimmolazioni avvenute nella provincia del Sichuan. La polizia ha portato i corpi ustionati prima all’ospedale di Ngaba, pe poi trasferirli a quello della contea di Barkham. Fonti del governo tibetano in esilio riferiscono che i due sono morti in serata, ma non si sa se le autorità abbiano restituito le salme ai familiari. Damchoe era nipote dell’altra vittima e fratello minore della monaca Tenzin Chodron, anch’essa deceduta in una protesta.

È del 25 agosto scorso invece la protesta della monaca Shedrub Lhamo, 39 anni, nella prefettura di Kardze (provincia del Sichuan). Appartenente al monastero di Ganden Choeling, la religiosa tibetana ha dimostrato chiedendo il ritorno del Dalai Lama in Tibet e distribuendo volantini sul tema. Testimoni raccontano di aver visto la polizia prelevare la monaca e portarla via. Di lei non si hanno più notizie.

http://www.sangye.it/dalailamanews/?p=5960

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 10.12.12 23:49| 
 |
Rispondi al commento

La sequenza per comprendere l'andamento del tempo futuro, vale sempre quella del treno che entra in stazione, per esempio sul binario 1, poi il treno parte, lascindo una dimensione nota verso una grandissima casualita' di eventi futuri , pero' sempre dal binario 1, puo' andare solo su binari vicini e compatibili, cioe' il treno non puo' passare dal binario 1 al 30 di colpo! Se ci si concentra su questa piattaforma di pensiero non e'poi cosi difficile intuire i movimenti plausibili che fara'il nostro futuro piu' vicino.
Solo Berlusconi riesce a formulare espansioni del tempo presente, con scatti dimensionali impossibili, cio' sarebbe possibile solo a chi si trovasse in una dimensione parallela al nostro Universo, perche' i loro futuri sovrapposti avrebbero delle differenze parallele e convergenti. Io non ho mai visto una foto di Berlusconi a piedi nudi, per esempio in piscina e questo mi conferma dei dubbi sulla sua origine terrestre, infatti per le equazioni di Hawkins , nel mondo piu'parallelo al nostro, gli ominidi hanno 4 mani, credo che lui sia un Rettiliano del tipo Vespasiano, una razza che notoriamente stringe una forte amicizia con gli Stronzoniani Bruni, del pianeta Bagongo 12 WEH 369021

John Titor 10.12.12 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S è l'occasione per trasformare tutto quanto ogni giorno ci auguriamo che possa cambiare, è una forza che nasce in mezzo alla gente per la gente.

A tutti, noi diciamo che non è troppo tardi, non è vero che le cose non possono più essere migliorate.

Gli italiani non sono dei deboli, come da più parti si sostiene!

Riscopriamo la verità, su di noi e sugli altri, riflettiamo sui problemi che, peraltro, giorno per giorno dobbiamo affrontare, ed uniamoci per definire un grande progetto teso al generale benessere.

Lo dobbiamo fare per noi, per i nostri figli, per le nostre donne e per i nostri uomini.

In pochi mesi, lavorando con dedizione, possiamo convincere che è possibile costruire una nazione nella quale la gente sia più vera, più libera e più giusta.

Dovremo dedicarci alla identificazione dei candidati tra quanti, spontaneamente, manifesteranno la loro disponibilità ed a presentare al corpo elettorale i problemi che ci proponiamo di risolvere, precisandone i modi, i tempi e gli strumenti necessari.

Il popolo italiano, che la storia ha collocato tra i grandi artefici della civiltà, pur con tutte le sue contraddizioni, i suoi errori e le sue debolezze, non può tollerare che, ancora una volta, tutto rimanga come prima.

Ed al popolo italiano il M5S si propone: insieme, saremo più capaci di governare, saremo più affidabili, sapremo garantire meglio le conquiste democratiche compiute e da compiere nel nostro Paese.

carmine felice, campobasso Commentatore certificato 10.12.12 23:44| 
 |
Rispondi al commento

DENUNCIATI PER CRIMINI CONTRO L'UMANITA' AL TRIBUNALE DELL'AIA:

VAN ROMPUY, Christine LAGARDE, Josè BARROSO, Angela MERKEL, Wolfgang SCHAUBLE.

Questa denuncia (Penale) è stata studiata nei minimi dettagli ed è stata accettata perché infrange il Trattato “Statuto Romano" in tutti i punti fatti presenti nella denuncia che corrispondono a quasi tutti i Trattati formulati e firmati sin dalla prima Costituzione del Trattato di Lisbona.
La denuncia non è solamente indirizzata contro specifiche persone, ma contro tutti coloro che hanno firmato l'ESM/EMS, contro la riforma del Pacchetto Fiscale, contro la Troika e contro il “Piccolo cambiamento" del AEVU 136.3 (BCE/FMI/ Commissione UE) che è stato approvato in tempi record dalla maggior parte dei firmatari facenti parte alla UE, anche i componenti del nostro Governo sono nella lista degli indagati.
Il materiale con le prove schiaccianti è stato raccolto e studiato in tutti i suoi dettagli per non dare al Procuratore Generale la Signora “Fatou Bensouda" la possibilità di poter rigettare la denuncia.
La denuncia è stata presentata da una coppia di coniugi Tedeschi e attivisti per i Diritti Umani: SARAH LUZIA HASSEL REUSING e VOLKER REUSING che si è avvalsa delle testimonianze di cittadini Greci e dei giornalisti Trangas, Panagiotis Tzenos, Prekas e del Politico Greco Dimitrios Konstantaras (Nea Democratica) che per diversi mesi hanno girato la Grecia.
il Professore di Diritti Umani e conosciutissimo in tutto il Globo (Peter Michel Huber) ha assicurato alla coppia denunziante il totale appoggio di tutte le Organizzazioni Mondiali compreso il suo, logistica e mantenimento per tutto il periodo della disputa
Per chi vuole partecipare dimostrando Solidarietà a queste persone, può riempire il modulo nella pagina del Sito:

Strafanzeige in Den Haag bei Internationalem Strafgerichtshof (IStGH)

basta cliccare su: Stop ESM jetz a destra: Nome cognome, indirizzo Email, Professione.
Fonte: ecplanet

Ornella M., Uzzano Pistoia Commentatore certificato 10.12.12 23:42| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

La politica italiana è una commedia degli equivoci shakesperiana. Questa mattina Rigor, accortosi tardivamente del casino creato (forse a forza di stare troppo con casini si finisce per fare troppo casino), dice sono preoccupato ma non potevo fare altrimenti. Come se non fosse stato possibile votare prima la legge di stabilità e poi rassegnare le dimissioni nelle mani del capo dello Stato.
E dire che re Giogio venerdì aveva auspicato una fine ordinata della legislatura, dopo che Alfana aveva assicurato il sostegno al governo fino all'approvazione della legge di stabilità. Poi va in scena la commedia degli equivoci: è colpa tua, no, no è colpa tua, no, no è colpa sua. E quindi ritorna lo spread. In nome dello spread si può sacrificare, la democrazia, la sovranità popolare e anche la sovranità nazionale.
Ormai lo spread regna sovrano. Tutto il resto non conta più, esiste solo lo spread. Le persone con i loro problemi, con le loro preoccupazioni, con le loro aspettative di vita non contano più nulla, non sono più al centrro del palcoscenico del Paese. Quando va in scena la commedia degli equivoci l'attore protagonista è lo spread.
L'equità e la crescita sono solo un lontano ricordo del discorso d'insediamento del governo di Rigor e, forse, a leggere i fatti ad un anno di distanza erano solo parole scritte su un foglio di carta che, già si sapeva, non sarebbero mai state attuate. Almeno a vedere i dati ed i fatti concreti: cresce la disoccupazione, decresce la produzione industrale, si allarga la fascia della precariatà con la controriforma delle pensioni di Miss Choosy (gli esodati e coloro che non posso ricongiungere le posizioni pensionistiche non sono forse dei nuovi precari?), aumenta la pressione fiscale. Equità e crescita, appunto.
Ma in nome dello spread si possono dare i soldi alle banche, questo sì che si può fare. Quando lo spread regna sovrano i valori in campo si ribaltano: prima vengono le banche, tutto il resto conta poco o nulla.

federico n., roma Commentatore certificato 10.12.12 23:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concludendo le affermazioni precedenti?
Che si fa?
Si espatria?
Oppure si vota non lòo so?

Giuseppe T., rimini Commentatore certificato 10.12.12 23:42| 
 |
Rispondi al commento

il ghiaccio artico si sta ritirando velocemente ma in antartide sta aumentando velocemente causa cambio di accellerazione venti

doctor w. Commentatore certificato 10.12.12 23:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIA, IL PAESE DI TOTO'.
E' bastato che SILVIOLO si riaffacciasse che scoppia il casino.
GARGAMELLA si sta cagando sotto perchè è sotto tiro da Silviolo il guastatore, Rigor Montis il vendicatore e Niki la supercazzola.
La poltrona è in bilico e quindi GARGAMELLA vede sfumare il suo sogno di sempre: "DALLA POMPA DI BENZINA ALLA POMPA DEI RIMBORSI ELETTORALI".
Nel frattempo si sta scavando un tunnel che porta dentro la casa di Gargamella. Nel tunnel della salvezza deve passare Gianfranco da Montecarlo, Azzurro Caltagirone, Rutello Maschellone, e Bocchino lo scudiero. Gianfranco passa con difficoltà, perchè ha la poltrona della camera attaccata al culo.
Il Drago della BCE, con il Barroso e il Capo' Shulze aumentano lo spread, sono incazzati neri perchè Silviolo ,per salvare il culo e Mediaset, stà nuovamente rompendo i coglioni e non consente a RIGOR TERMINATOR di deportare gli Italiani nei nuovi campi di FRAU MERKEL, dove verranno rieducati a pane acqua e cartoffen.
Il tordo Renzino prima impallinato e poi richiamato da YAGO Gargamella, non vuole fare la stampella e quindi rimane a Firenze.
Maga Magò (Bindi),nel frattempo ha fatto fuori tutti i tortellini della festa dell'unità e in preda all'indigestione, si reca dalla DEA DELLA VERITA' (Finocchiaro).
RE GIORGIO, VISTA LA MALA PARATA, SI AUMENTA IL COMPENSO DICENDO: UAGLIO', CA' NISHUN'E' FESSO.

Robespierre 10.12.12 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tu pensa, mettere i due Enrico in una stessa stanza...


http://www.scientificamerican.com/slideshow.cfm?
id=climate-change-earth-may-be-warming-faster-than-
expected
il clima sta cambiando più velocemente delle aspettative.
La situazione potrebbe diventare pericolosa per un miliardo di persone che vivono sulle rive del mare...
Pochi giorni fa una nave per la prima volta ha attreversato il mare artico, diventando la prima a sfruttare il "passaggio a nordovest". Ha potuto farlo perchè l'Artico non è più completamente ghiacciato.

La soluzione migliore sarebbe una democrazia diretta a livello globale, ma non so se grillo è disponibile.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato 10.12.12 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutti i numeri della borsa sono in negativo tranne uno quello mediaset sara un caso?

doctor w. Commentatore certificato 10.12.12 23:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Incazzati contro la Casta"
Equitalia a Torino si compra un palazzo di lusso, vincolato dai Beni Culturali, che utilizzerà come nuova sede torinese, al modico prezzo di 31.000.000 di Euro, di cui 29 milioni 920 mila per l’acquisto dello stabile e un altro milione per aggiudicarsi 45 box auto destinati ai dirigenti, che hanno diritto a un garage privato.

Ecco come utilizza i soldi Equitalia, che richiede ogni giorno il FALLI
MENTO di aziende insolventi a causa della crisi (non riescono a pagare le tasse a causa della crisi, e anziché aiutarle con sgravi temporanei, o dilazionando, loro le fanno chiudere pretendendo le cifre, aumentate da pesantissime penali e gravosi interessi) e che pignora la prima casa alle famiglie in difficoltà, svendendola all’asta.

Mr SPOCK, VG Commentatore certificato 10.12.12 23:23| 
 |
Rispondi al commento

USCENDO DA QUESTA EU L ´ITALIA RITORNEREBBE A ESSERE UN PAESE RICCO - ECCO COSA RISPARMIEREMMO .
SPESA PUBBLICA ANNUALE 800 MILIARDI CA.
risparmio : 200 MILIARDI
125 MILIARDI ESM
45 MILIARDI FISCAL COMPACT
12 MILIARDI QUOTA APPARTENENZA
10 MILIARDI DI INTERESSI IN MENO SUL DEBITO
10 MILIARDI COSTI DELLA POLITICA
IN PIU´INCREMENTO DELLE ESPORTAZIONI E DEL TURISMO - Ripartirebbe l ´occupazione
NON AVREMMO BISOGNO DI PROCURARCI SOLDI DAI MERCATI FINANZIARI , AVREMMO UN SURPLUS DA SPENDERE PER GLI ITALIANI COME MEGLIO CREDIAMO - AFFANCULO !!!!!!!

gino l., düsseldorf Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.12.12 23:19| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il bene,il m5s.
Il male,quelli che non partecipano alla costruzione del bene.

salvatore castellano 10.12.12 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Processo Ruby
Boccassini:
“B. vuole dilatare i tempi per arrivare a elezioni”.

E' il commento del procuratore aggiunto di Milano all'assenza ingiustificata della ragazza marocchina che avrebbe dovuto testimoniare oggi.

L'avvocato di Karima ha spiegato di aver ricevuto un sms in cui Karima dice di essere all'estero.

E infatti su Facebook la ragazza scrive di essere in Messico.
----
Ecco uno dei tanti motivi della sua "ridiscesa in campo" (come quella del padre di Benigni col giornale sotto il braccio).

Arturo F. Commentatore certificato 10.12.12 23:15| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono d'accordo su tutto?certo che no.avrei preferito dei generali preparati in parlamento ed una squadra di governo con i controcazzi.....e allora?di una cosa sono certo:alle prossime alezioni ci saranno due schieramenti.da un lato il m5s,dall'altro i carnefici.pertanto chi non è dalla parte dei carnefici non può che avere un solo motto:QUI O SI FA L'ITALIA O SI MUORE.tutto il resto lo rimandiamo a dopo.bisogna vincere e cambiare l'italia altrimenti tutti i distunguo e tutte le critiche saranno inutili.

vito asaro, mazara del vallo Commentatore certificato 10.12.12 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me, Ghezzi ha centrato il problema. Semplicemente, vuol dire che riappropriandosi dello spazio proprio dell'antesignano a fondamento della non conclusione esacerbata del quantum lineare, la profondissima quanto reale e insondabile identità dell'io è salvaguardata si e no.
Io l'ho capito, anche se non ho letto tanti libbri.

Terminator -- (), L.A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.12.12 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse è ormai troppo tardi. Le famiglie si disgregano. Le regole sono vecchie e non vengono applicate nemmeno da chi dovrebbe farle osservare. I governanti pensano al loro interesse personale. La povertà aumenta insieme alla concentrazione della ricchezza. Tutti sanno che cosa sarebbe giusto fare ma non lo fanno. E ci rifugiamo nel misticismo.
Nonostante questa fosca situazione, sentiamo il dovere di reagire per compiere l'estremo tentativo di migliorare le cose, per noi stessi e soprattutto per i nostri figli. Fuori dalle vecchie ideologie e da qualsiasi settarismo, ma con le idee precise di ciò che è necessario fare. E crediamo che il popolo italiano voglia il cambiamento.

L'unica possibilità di cambiamento può derivare dalla volontà dei cittadini. Se essi vorranno occuparsi direttamente della scelta dei candidati e delle proposte per risolvere i problemi reali, potrà nascere rapidamente e proporsi con efficacia un'iniziativa capace di schiodare l'attuale situazione e migliorare le cose. Nonostante gli ostacoli ed i rischi che ci saranno (e saranno tanti).

carmine felice, campobasso Commentatore certificato 10.12.12 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Allearsi con B?
C'è un limite anche al "fine che giustifica i mezzi"

Se dovessi essere in vendita non sarei qui.

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 10.12.12 23:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma -Tor Sapienza
5 romeni rapinano una ferramenta

Roma - Magliana
3 romeni presi con rame rubato

Roma - Divino Amore
2 romani rapinano una farmacia

Porca puttana....Romania batte Roma 8 a 2

Uno simpatico 10.12.12 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarà che sono stanca, ma il Passsaparola non sono riuscita a capirlo bene.Mi è parso troppo intellettualista e non ho la testa a posto per impegnarmi.Provero domani

mariuccia rollo Commentatore certificato 10.12.12 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Istat, il 28,4% degli italiani è a rischio povertà
o esclusione sociale.
Lo segnala l'Istat sottolineando che nel 2011 l'indicatore è cresciuto di 2,6 punti percentuali rispetto al 2010 a causa dall'aumento della quota di persone a rischio di povertà (dal 18,2% al 19,6%) e di quelle che soffrono di severa deprivazione (dal 6,9% all'11,1%). Dopo l'aumento osservato tra il 2009 e il 2010, sostanzialmente stabile (10,5%) é la quota di persone che vivono in famiglie a bassa intensità di lavoro. Il rischio di povertà o esclusione sociale é più elevato rispetto a quello medio europeo (24,2%), soprattutto per la componente della severa deprivazione (11,1% contro una media dell'8,8%) e del rischio di povertà (19,6% contro 16,9%). Aumentano, rispetto al 2010, gli individui che vivono in famiglie che dichiarano di non potersi permettere, nell'anno, una settimana di ferie lontano da casa (dal 39,8% al 46,6%), che non hanno potuto riscaldare adeguatamente l'abitazione (dall'11,2% al 17,9%), che non riescono a sostenere spese impreviste di 800 euro (dal 33,3% al 38,5%) o che, se volessero, non potrebbero permettersi un pasto proteico adeguato ogni due giorni (dal 6,7% al 12,3%). Il 19,4% delle persone residenti nel Mezzogiorno é gravemente deprivato, valore più che doppio rispetto al Centro (7,5%) e triplo rispetto al Nord (6,4%). Nel Sud l'8,5% delle persone senza alcun sintomo di deprivazione nel 2010 diventa gravemente deprivato nel 2011, contro appena l'1,7% nel Nord e il 3% nel Centro. Le famiglie più esposte al rischio di deprivazione sono quelle più numerose e/o con un basso numero di percettori di reddito. Si trovano più spesso in condizioni di disagio le famiglie monoreddito, come gli anziani soli e i monogenitori, e quelle con tre o più figli minori.Ma intanto, a causa di una forte concentrazione della ricchezza, ancora si percepiscono pensioni da favola, che vanno dai 5.000 ai 42000 € mensili della casta, ai 620.000 € annui, dei funzionari di Stato. Vergognatevi!

carmine felice, campobasso Commentatore certificato 10.12.12 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTIONE DI OPPORTUNITA'?
1) L'Italia affonda e RE GIORGIO si aumenta il compenso, era opportuno?
2) Gli Italiani non fanno ferie, la Camusso trascorre il ferragosto all'Asinara su un veliero da 14 metri,era opportuno?
3) Arriva la spending review e Gianfranco Montecarlo va in vacanza con la scorta (costo 80.000 Euro),era opportuno?

4) L'Emilia soffre per il terremoto, i partiti non devolvono il rimborso elettorale, era opportuno?
5) Gli Italiani soffrono, era opportuno?

Robespierre 10.12.12 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Falcone, Borsellino son morti, Trucidati.
Napolitano Firma, sempre.
Ruby a chi l'ha Visto.
Monti, pure.

Volete che sian così Stolti, i Similvivi?
Credete che si possa intavolare un Ragionamento con un Pazzo Kriminale ed uscirne Indenni?
Se siete Asini, sì.
Potete persin Votarlo.

Or sapete dov'è il Bene e dove il Male.
E quanto sia Assoluto.

Stiam uscendo dal Purgatorio, da ieri siam transitati all'Inferno.
Mari o Monti, a traghettar sempre Caronte...
Da quì non s'esce, Vivi, eccetto per Volonta' Divina.
Preghiamo: ne abbiam Tanto Bisogno.
Buonanottem Triste.
Non Vi conto una Storia che mi Balena alla Mente: troppo da Strappar il Cuore.
Troppo, lo vedo Debole, Affranto.
Sarei crudele, se v'Uccidessi.
Coraggio: non cediamo alla Rassegnazione.
Ne Usciremo: Bene, Presto.

enrico w., novara Commentatore certificato 10.12.12 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma insomma, la schiavitu' e' stata abolita da oltre un secolo, c'e' chi ci ha combattuto una sanguinosa guerra civile.

E voi in Italia cosa aspettate?

*****
Schiavi nei campi non solo al Sud: Tortona e Franciacorta tra i casi peggiori.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/12/10/caporalato-e-sfruttamento-non-solo-sud-schiavi-nei-campi-da-tortona-alla-franciacorta/441749/
*****
----------------------------------------------

Barbari!!!


Filosofeggiamo .. si va bene .. ci provo .. mi collego alla frase più importante a mio avviso che dice Ghezzi .. " quella droga che è il sé stesso, che a volte ci dà dei momenti straordinari, di intensità, ma che è sicuramente, se protratta, se resa la nostra corazza narcisistica veramente una muraglia, che ci impedisce di vedere, di amare "

droga , metafora di prigione, prigione in se stessi dove bene e male sono parte integrante dell'esistenza tutta .. nero-bianco, notte-giorno, yin-yang.. non esiste vita senza opposti.. quello che ne traggo personalmente è che dovendo per natura vivere in questo stato di conflittualità interiore l'essere umano possa solo decidere se concentrare la propria esistenza in una vita egocentrista o provare a rivolgere lo sguardo verso l'universo e decidere così di trovare una mediazione più nobile dentro se stessi e dove il resto del mondo non rimane sempre "Dietro".

Monica C. Commentatore certificato 10.12.12 22:55| 
 |
Rispondi al commento

possono dei cittadini unirsi con capitale proprio per formare un capitale unico da destinare come fondo per costituire una banca online?

Antonio Sanfelice 10.12.12 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Forse questo post ha un senso e come dicevo è ermetico al di là di ciò che Ghezzi esprime.
Chissà, 'forse', ma 'forse' mi sbaglio.

bob l. Commentatore certificato 10.12.12 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Monti è Fuggito per non farsi Ammazzare dalla Mafia.
Quella dei Manovali.
Semplice.
Lo Stato è Vittima di se stesso.

Pazzesco...

Se non l'avete capita questa, chiedete Lumi a Ghezzi.
:)

Buonanotte: Andiamo a Governare...
Prima d'esser Ammazzati.

enrico w., novara Commentatore certificato 10.12.12 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni tanto Beppe si scoccia di scrivere il post giornaliero e valuta qualche scritto o video di altri. Oggi avrà ascoltato i primi 10 secondi e ha detto, Ah Ghezzi, interessante e lo ha pubblicato ed è ritornato al suo lavoro.
Sarò ignorane m ma io veramente non ho capito niente. Ho riascoltato varie volte, ma non riesco a concentrarmi e mi distraggo, E' anche tutto trascritto, ma ci si perde nel nulla... è come un ipertesto.

Mimmo D. Commentatore certificato 10.12.12 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il movimento potrà essere determinante per il governo quindi potrebbe allearsi con questo scopo
decidete bene io sonderei con il porco di arcore
a centro sinistra è impossibile li è tutto marcio completamente solo di legno armato di chiodi spera nella diga marcia ,l'onda non tarderà a venire e se gonfi il salvagente e leghi il porco per la coda lo fai nuotare fino a sfinirlo come anno fatto i verdognoli ,la differenza è che il porco ci tiene a farsi legare la coda ,questo è a bisogno di essere insalsicciato e preparato per la grande abbuffata delle elezioni mangiamoci porco e verze

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 10.12.12 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ce l'ho fatta a leggere ciò che dice Enrico Ghezzi e, almeno in larga parte, ho capito i concetti che vuole esprimere. Ascoltarlo no, non ci sono mai riusco perchè lo trovo un po' soporifero.
Nel suo lungo discorso colpisce una frase:

"fare finta di essere colui che pesa il bene, il male, che alla fine decide, è come mutarsi in Dio".

Ecco, essere certi di avere sempree comunque ragione, non accettare il confronto anche con chi da posizioni opposte, significa essere affetti da una forma di megalomania.
Faccio un esempio: non sono quasi mai d'accordo con quanto scrive 50 star eppure ha scritto un commento riguardo alla censura sul blog che trovo ottimo.
Non concordo invece con i commenti isterici di chi incita alla censura non essendo capace di distinguere un troll da una persona che ha idee differenti.
Su youtube i commenti sono moderati e appare la scritta "questo commento è stato rimosso" Però c'è il tasto "mostra" e chi vuole può leggerlo. Inoltre non si può controbattere
sempre con insulti, click, splat o le solite sciocchezze tipo "allora vai sul sito del PD" vota Bersani, Piddino, trollino.
Quando si chiede chiarezza e coerenza bisogna rispondere con argomentazioni valide e non con la censura e gli insulti.
In questo ha ragione Ghezzi quando dice che non ci si può mutare in Dio convinti di essere colui che pesa il bene e il male e che alla fine decide.
Saluti democratici

Saṃsāra संसा& Commentatore certificato 10.12.12 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto anch io e voglio spiegare.
Quando osservate un commento senza senso ed offensivo inutilmente postato è quello che voi chiamate un commento di un troll o di un demente se preferite. Ha un motivo che è quello di confondere gli alri e chi legge. Non ha una sequenza logica il leggere e quindi i "grillini" sono degli invasati puerili e stupidi. Questo è il motivo vero. E seppoi li si lascia perdere insistono ancora. Purtroppo e cosi e solo chi modera il blog può prendere provvedimenti. Inutile dire "faccio clik" o "faccio clok" solo chi amministra può mettere un freno. Le leggi per gestire il blog ci sono e basta che qualcuno le applichi.

bob l. Commentatore certificato 10.12.12 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Povera Italia...poveracci gli Italiani..guidati da classi politiche inette ed incapaci..capaci solo di fare affari al dispetto dell'orgoglio della popolazione Italiana...specialmente in Zeitgeist Trentino Alto Adige
La mafia è al governo...dove pensate che sia??!!!!
Vero Vaticano di merda!!!!

Camillo B. Commentatore certificato 10.12.12 22:27| 
 |
Rispondi al commento

il M5S candida un lombardo (Barillari) alla presidenza del Lazio. (povero tinazzi, ci sarà rimasto male)

Ma allora è vero, l'accordo col berlusca non era una balla...

Come perdere le elezioni 10.12.12 22:27| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo purtroppo che queste elezioni anticipate siano un colpo quasi mortale per il M5S : al massimo raggiungeremo un 15-20%, manderemo a Roma un centinaio di rappresentanti, tutte brave persone ma di spessore inesistente..
Poi col tempo qualcuno emigrerà verso il gruppo misto o verso il PD(L) e si sistemerà economicamente a vita, gli altri faranno seriamente il loro lavoro e saranno confinati in un angolo.
Poi fra 5 anni ci sarà sempre Grillo ed il M5S??
Urgono provvedimenti urgenti : NON ABBIAMO UN CANDIDATO PREMIER NE UNA SQUADRA DI GOVERNO SERIA.
Rischiamo che il M5S diventi una semplice meteora di passaggio.

RICCARDO M., VIAREGGIO Commentatore certificato 10.12.12 22:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza tante Parole od Offese: è così perchè non potrebbe esser Altrimenti.
A quest'Uomo posso lasciar in Custodia il Portafoglio, la Moglie, l'Asino e me li restituirebbe nelle Identiche Condizioni.

A Berlusconi, non oserei neppur l'Asino...

Ecco il senso del Post.

enrico w., novara Commentatore certificato 10.12.12 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il bene e il male. Una volta il bene e il male erano due cose ben distinte. Rubare e mentire erano i peggior mali. Almeno questo è ciò che mi hanno insegnato i miei genitori. Ricordo che una volta, da piccola, rubai una scatolina tutta argentata ad un'amica che era di famiglia benestante. Mi sentivo tanto in colpa e lo dissi a mio padre. Mi sgridò e mi costrinse a riportarla immediatamente alla mia amica. Mi vergognai a farlo, ma poi mi sentii leggera come non mai e risi di me stessa per aver desiderato una cosa che non mi serviva, di cui potevo benissimo fare a meno. E capii ancora di più la differenza tra bene e male
Oggi questo mio racconto appare patetico e ridicolo.........

Mary C., Senigallia Commentatore certificato 10.12.12 22:18| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Studio Istat, oltre un quarto degli italiani a rischio povertà o esclusione sociale
ISTAT 1 italiano su quattro a rischio povertà :

IL 50 per cento delle famiglie italiane sono costrette a vivere con duemila euro scarsi al mese, cifra che al Sud scende a 1600 euro. Situazione drammatica per i nuclei familiari monoreddito. Quadro ancor più difficile nel Mezzogiorno e nelle isole.
------------
Conoscendo l'Istat direi che è una stima per difetto.
Nei primi 100 giorni in parlamento i nostri eletti si devono occupare di questo.
Non c'è tempo da perdere.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.12.12 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Casaleggio !!
Facciamoci un regalo per natale, un programma euristico per l'individuazione dei troll.

Fanno ridere ma non è più tempo di sganasciate !

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.12.12 22:10| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cooky Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori