Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Appello per gli italiani in Nord e Centro America


firme_america.jpg
"Mi chiamo Simone Lolli e mi rivolgo a voi italiani che abitate in America del Nord e Centrale iscritti regolarmente all'AIRE. Abbiamo bisogno del vostro contributo per sottoscrivere la nostra lista per presentarci alle prossime elezioni politiche. In questo modo avremo la possibilità di scardinare questa vecchia partitocrazia e mandare a casa questi politici che in 20 anni hanno pensato solamente a curare i propri interessi a discapito del cittadino. Come fare questo? E' molto semplice: alla lista dei consolati attivi trovate quello più vicino alla vostra città, recatevi con il passaporto e apponete la firma alle nostre liste sia alla Camera sia al Senato. Il tempo stringe. Abbiamo bisogno di 50 sottoscrizioni entro la fine della settimana. Confido in voi. Grazie per il contributo!" Simone Lolli

Ps: Il vice consolato di Tucuman si rifiuta di rilasciare certificati elettorali collettivi con la scusa di avere l'anagrafe bloccata. In quel vice consolato abbiamo 9 firme per la Camera e 7 per il Senato. Potrebbero essere decisive.

9 Gen 2013, 16:45 | Scrivi | Commenti (37) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

La dinamica dello show di Berlusconi da Santoro scritta in un post il 15 dicembre.
Berlusconi ha letto questo post o l'autore ha chiari doti di prevedere il futuro?


Mi permetto di dare dei consigli al Cavaliere di come portare avanti la campagna
elettorale, in questo momento il PDL è al 13-14% e il PD a oltre il 30%, 16 punti
sembrano incolmabili ma ci sono possibilità. Da oggi in poi Berlusconi deve essere
in televisione a più non posso e deve trovare il modo di andare nella trasmissione
di Santoro, molti mi daranno del pazzo , ma l'unica possibilità per recuperare è di
andare dal peggior nemico possibile e quindi battersi con Santoro e Travaglio.
Questo ultimo sicuramente leggerà la sua ridicola agenda ricordando tutte le vicende
giudiziarie del Cavaliere, a questo punto Berlusconi si deve scambiare il posto con
Travaglio e gli deve leggere tutte le sue cause per diffamazione, per chi non lo sapesse
Travaglio ha decine di cause perse per diffamazione , il cavaliere dimostrerà che il
Travaglio è un calunniatore abituale e questo varrà al cavaliere molti punti in più
nei sondaggi. Infine deve ridicolizzare il Travaglio pulendo il suo posto e quindi
metaforicamente di considerarlo persona estremamente sporca.

http://quaeram.blogspot.it/2012/12/tasse-il-nuovo-cavallo-di-battaglia-di.html

lina 13.01.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe. a proposito di sondaggi quelli della stampa estera confermano grosso modo quello che sai: m5s primo anche al senato nelle regioni dove il divario informatico e' inferiore alla media nazionale.buona parte dei commentatori esteri concordano con una cosa " tocca all'm5s ed a Beppe Grillo fornire una nuova direzione alla politica italiana 8ma sottointendono europea...) cosi' come negli States e' toccato prima a REAGAN e poi di recente ad OBAMA. saluti da torino .raffaele care'.

raffaele care 10.01.13 16:25| 
 |
Rispondi al commento

ho interessato un mio cugino a Montreal il quale si trova al Consolato ed ha un appuntantamento tra 35 minuti?Gli hanno detto che non hanno i moduli.E' possibile avere una risposta celerissima per informarlo bene prima che si incontri con il Console?
Grazie Antonio

antonio piazza 10.01.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La parola di un uomo (e dei rappresentati del movimento 5 stelle in Sicilia, in particolare) è tornata ad essere cosa seria, proprio nel Paese in cui maggiormente era stata tanto fugace. Ai parassiti che, oggi, freschi di nomina, stanno con i loro culi ben piantati sulle poltrone dell'ARS, auguro che gli sproporzionati compensi percepiti dagli stessi ogni mese, vengano immancabilmente spesi in MEDICINE.
Cordiali Saluti

Peppe Todaro, Trapani Commentatore certificato 10.01.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Attivarvi prima no?...cmq attenti all'Aire!!
Un mese dopo la mia iscrizione, casualmente i miei genitori ( anziani e malati ) sono stati derubati da una persona che si e' presentata a casa fornendo i miei dati e chiedendo loro soldi per aiutarmi.
I carabinieri han detto che molti genitori con figli all'estero vengono derubati chiedendo loro soldi per prestazioni mediche o urgenze di vario tipo...ed i truffatori ( identificati dai video e dai tracciati telefonici) vengono dal napoletano.
Chi vive all'estero ed e' iscritto all'Aire avvisasse i genitori ..attenzione alle truffe!!!

gennaro t., usa Commentatore certificato 10.01.13 07:51| 
 |
Rispondi al commento

#M5S Ho scritto per chiedere lo sblocco dei certificati http://www.sanmigueldetucuman.gov.ar/conta_3.php

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato 10.01.13 01:53| 
 |
Rispondi al commento

Dovete eliminare le sottoscrizioni estere, e molto dei Consolati sono degli sprechi spaziali, non rappresentano nessuno. La vostra proposta é sbagliatissima

Fabio Farfaglio 10.01.13 01:40| 
 |
Rispondi al commento

io abito a montreal, qui c'è il consolato ma nessuno mi sa che ha attivato le firme... purtroppo toronto è lontana

marcomtl 10.01.13 00:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amici , abito in Brasile , HO FIRMATO , sono tornato oggi dal Consolato di Recife , 620km da dove abito , 250R$ de Alcool Etanol , 100 R$ spese per mangiare , 1 giorno di lavoro sacrificato , ma sono contento , anzi contentissimo , il miglior investimento fatto per me , per l´Italia , per mio figlio , insomma per tutti noi Italiani che sicuramente ci meritiamo qualcosa di meglio di questi mafiosi governanti.Vorrei spendere una parola per il Consolato di Recife dove mi hanno ricevuto in giornata non aperta al pubblico e in orario di pranzo , insommma sono stati gentilissimi , per ribadire mai generalizzare o fare di tutta un´erba un fascio.A onda do 5 Estrelas não para..................bora......

Paolo Grasso 09.01.13 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Cosa possiamo fare nell'America del Sud? Vivo a Brasilia, capitale del Brasile. Nell'Ambasciata d'Italia qui ci sarebbe qualcuno che ci potrebbe aiutare a firmare la Lista per Beppe Grillo? Sono registrato all'AIRE. Il mio Comune è VERNIO (prov. di Prato, Toscana.
Mille grazie e buon lavoro.

Roberto Max Lucich 09.01.13 22:35| 
 |
Rispondi al commento

NOOOOO, GRAZIE !!!

“5Stelle, in lista un ex Forza Italia. E gli ‘amici’ del Pdl raccolgono le firme”

“Accade a Como, dove Antonio Endrizzi, già iscritto al partito di Berlusconi e assessore di un comune in provincia, alle amministrative 2012 si era candidato in una lista civica di centrodestra. Scoppia la polemica in rete: "Si propongono riciclati ai cittadini"

Fonte:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/01/09/5stelle-a-como-candidato-ex-forza-italia-e-amici-del-pdl-raccolgono-firme/465461/

EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO !!!

Lux Luci 09.01.13 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Ce' una cosa che mi lascia perplesso, molto perplesso! A N.Y. parliamo di numero di firme risibili da raccoggliere. Se io fossi stato un canditato al parlamento qui residente negli USA, gia da settimane sarei andato a fare informazione personalmente nel cuore delle citta' o, comunque dove necessitava. Fare un round trip non e' poi cosi' costoso. Io, qui a Phoenix, soltanto segnalando la importanza delle firme ho raccolto piu' di 20 persone in una settimana, ma ce' il problema che bisogna andare a Los Angeles per firmare... Bastardi! Insomma, 50 firme 0 20 o cento, non mi sembra un opera impossibile.. muoviamoci! "Non si possono fare le nozze con i fichi secchi!"
Esempio. Io dovevo presentare un prodotto Italiano qui a Phoenix. Ho mandato lettere d'invito ad Italiani residenti, spiegando cosa, come e perche' questo incontro in una parco da golf con snack e musica da intrattenimento compresi. Non potete immaggginare il ritorno! Avevo stimato la presenza del 30% degli invitati..sono stati il 70%. Costi: 1800 dollari.
Ricavi: 22.000 dollari...

mario bottoni 09.01.13 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Simone, non appena ho letto il tuo appello, mi sono attivato con una mia amica di Vancouver conosciuta in treno che parla bene l'italiano ed ha molti amici e amiche italiane a Vancouver le ho elencato i motivi per cui deve dare una mano al Movimento5Stelle e lei mi ha assicurato che da domani almeno 8 amici con passaporto italiano andranno a firmare. spero che queste firme prese in extremis servano a raggiungere il numero legale. ti saluto e abbaccio (svegliamoci...ci stiamo un po addormentando)...

michele monno 09.01.13 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'iscrizione all'aire non e' obbligatoria, e per fortuna, visto che viene maleducatamente sollecitata (anche tramite non tanto velate minacce) da ambasciate e consolati italiani perche' e' sulla base del numero di iscritte in una certa regione che vengono stanziati i fondi al personale diplomatico. fondi che probabilmente si mangiano o che usano per feste (vedi ambasciata a cuba) o piazzare amici al lavoro. lasciate perdere, non ci sono le condizioni per correre all'estero.

italiano all'estero 09.01.13 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spargete volantini a little italy, li sicuramente troverete parecchi italiani. Esiste qualche newyorkese disposto a fare sta cosa? Coraggio non vi mangiamo mica, è per una buona causa.

armando e. Commentatore certificato 09.01.13 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Crozza.

Si certo le battute vanno anche capite tollerate, i comici si rispettano tutti nessuno escluso, è in effetti una forma d'arte di un certo rilievo (per chi la sa fare con intelligenza), qui sorge spontanea la domanda: ma crozza cosa ha a che fare con i comici ?

Rimane un punto a mio avviso crozza è un super coglione voi dite pure quello che volete.

Per gli analfabeti:
La satira va rispettata nella misura in cui una persona intelligente la fa!
Crozza tutto può essere ma non un comico intelligente, non vi piace non so cosa farci fatevene una ragione............

Pietro T. Commentatore certificato 09.01.13 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi, rimanete sul topic:
abbiamo bisogno di tutto il vostro aiuto per farcela in questa MISSION IMPOSSIBLE 60 firme in 3 gg!!!
mandate email/messaggi/telefonate a tutti i vostri amici e parenti che abitano a:
TORONTO/VANCOUVER/CHICAGO/BOSTON/PHILADELPHIA/NEW YORK/LOS ANGELES/SAN FRANCISCO/MIAMI/SANTO DOMINGO e mandateli a firmare subito L.A E NY consolati aperti anche sabato

Francesco Zulian Commentatore certificato 09.01.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Hackere italiani di tutto il mondo, per favore, tempestate di email il consolato di Tucuman con emails, bloccatelo, obblighiamo a questo bifolco a rispettare la Costituzione!

Luigi Di Martino, vercelli Commentatore certificato 09.01.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Vi aguro con tutto il cuore che l'appello venga raccolto e che possiate arrivare in Parlamento.
Io, e altri Italiani che siamo a Phoenix (AZ)dobbiamo andare a Los Angeles per firmare. Per varie, serie ragioni non Possiamo e ci piange il cuore per questo. E allora mi chiedo e vi chiedo: e' mai possibile che un Italiano in giro per il mondo per affari, per questioni di famiglia, di salute perde il diritto di votare PUR AVENDO CON SE LA SCHEDA ELETTORALE E DOCUMENTI IN REGOLA SOLTANTO PERCHE' E' LONTANO DAL CONSOLATO DISPONIBILE O PERCHE' NON E' ISCRITTO ALL'AIRE????? Le storture della nostra amministrazione statale sono cose demenziali, soprattutto oggi che abbiamo Tecnologie che ci permetteno di verifIcare ogni cosa in tempi reali dovuque uno si trovi. In poche parole, io e altri che ora e per tutto il mese di Febbraio ci troveremo all'estero, ma non siamo iscritti all'AIRE, pur avendo con noi la scheda elettorale per votare, dovremo rientrare in Italia x farlo?
Quale mente disturbata o malata di cialtronismo mascalzoide puo' negare un atto cosi semplice: vado al consolato, mi danno le schede elettorali, voto, gli adetti ai seggio del consolato le sigillano davanti al votante e poi saranno spedite, etc..., no, devo essere iscritto all'anima dei meio mortacci loro! Scusate, ma quanno ce' vo'!

ad ogni buon:" ceterum censeo vaticanem esse delendam!"

mario bottoni 09.01.13 18:32| 
 |
Rispondi al commento

50 firme entro la settimana???...mi spiace ma credo che per la Circoscrizione America del Nord il Movimento non sarà presente...questa sarà una grave mancanza.

Valentino F. Commentatore certificato 09.01.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Ho creato un Blog usa e getta per una statistica sulle elezioni, per farmi un idea del tutto personale su quale sia la situazione.
Sto inviando il link a tutti i partiti.
votate grazie.
aiutatemi a spargere il link ovunque, nei siti del pd, pdl ecc...
http://sondasonda.blogspot.it/

Coco Fiandrino, Buriasco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna ricordare che si tratta di 12 Deputati e 6 Senatori eletti nelle circoscrizioni estere che posssono essere determinanti.
Gli altri partiti nuovi che si uniscono poi ad altre formazioni già presenti nell'attuale legislatura sono esentati dal raccogliere le firme.
Legge ad uso e consumo degli attuali politicanti!!!

Armando ., Milano Commentatore certificato 09.01.13 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

attenzione c'e' una mala intepretazione,il viceconsolato di tucuman non ha colpe,hanno bloccato da cordoba l'anagrafe online causa rischio brogli elettorali

claudio barracu 09.01.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Semplice, le liste nuove tipo quella di Ingroia qui all'estero non si presentano.

Francesco Tripodi 09.01.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento

E' una firma contro la casta!
Diffondete a tutti i vostri conoscenti d'oltreoceano.

Pieno supporto da noi candiati in EUROPA.

Filippo burnelli 09.01.13 16:57| 
 |
Rispondi al commento

per il consolato di Tucman ....
minacciateli di andare alla stampa AMERICANA
(non italiana mi raccomando)
per denuciare la situazione ....

ho l'impressione che alzeranno immediatamente il culo dalle poltrone e vi accontenteranno

-_-

neno republic 09.01.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori