Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Beppe Grillo all'assemblea del Monte dei Paschi di Siena


Intervento di Beppe Grillo al Monte dei Paschi di Siena
(10:12)
redditometro_scienza.jpg

>>> Oggi, 26 gennaio sono a Ravenna, ore 12.30, Cesena, Giardini Pubblici, ore 15.30 e a Rimini, piazza Cavour, ore 19.30. Domani 27 gennaio sarò a Pesaro, piazza del Popolo, ore 17, e a Ancona, piazza Roma, ore 21. Seguite le dirette su La Cosa! >>>

Intervento di Beppe Grillo all'assemblea degli azionisti del Monte dei Paschi di Siena
"Noto innanzitutto l’atmosfera. Se parlate con l’azionista è devastato per il suo investimento, si lamenta e è furioso. Poi vedo una ostentata calma della presidenza, di questi signori che non conosco, presumo che ci sia un notaio. Ostentate una calma straordinaria.
Io vengo da Genova, come il dottor Profumo, conosco il dottor Profumo, la vita che ha fatto, era un ex casellante, lavorava di sera, si è fatto da solo, un uomo molto importante, però è un uomo completamente non adatto a gestire questa situazione perché è indagato di frode fiscale. Questa banca era una banca florida, era una banca straordinaria, nel ‘95 è stata diciamo privatizzata, queste parole che ormai non hanno più assolutamente il significato che avevano, è stati politicizzata, è entrato un partito dentro con una fondazione, nominata da chi sapete benissimo comuni, regione, provincia, sono entrati questi del PD, ex DS, che ha governato questa regione per 40 anni.
Da lì è stato compiuto, dall’inizio, lo scempio totale di questa banca, è stata privatizzata, una Spa, portata in borsa, fondazione, ha iniziato a allargare al mercato.
Quando non si hanno i concetti si parla del mercato, ma chi è il mercato? Il mercato che gioisce? Il mercato che resta sbigottito? Che perde? Il mercato sono i soliti squali il mercato, che entrano nelle spa, nelle società, e parliamo di Caltagirone, Gnutti, sono sempre gli stessi. Questi entrano, investono e vogliono i dividendi, per dare i dividendi questi signori hanno disintegrato una delle più belle banche del mondo. Si sono venduti tutto! I loro capitali, le banche, i palazzi a Roma, le tenute, la Cassa di Risparmio di Prato, si sono venduti i gioielli e hanno piano piano spolpato una azienda che prima della privatizzazione del ‘95 aveva un valore di 20 miliardi di Euro, adesso siamo sotto i due, forse.
Poi che cosa è successo? Che si è presa la mano, le vendite continuavano e poi Antonveneta. Sapete meglio di me, io non voglio fare il professore, io faccio un altro mestiere, però Antonveneta, costa tre e si paga 10, si prende il passivo di una banca, lo si incamera dentro la banca. Queste operazioni fanno sì che una banca come questa scompaia piano piano.
Ora io sono venuto a dirvi una cosa: lei (indirizzandosi a Profumo) come Presidente la prima cosa che doveva fare era aprire una inchiesta, perché qui siamo in un caso che va oltre la Parmalat. Io ero stato chiamato alla Parmalat proprio perché due anni prima che fallisse andavo negli stadi, facevo gli spettacoli facevo vedere il bilancio e dicevo è una azienda fallita, lo sapevano tutti che era fallita la Parmalat. Il disastro di questa banca lo sapevano tutti, i media, i giornalisti, gente della finanza. Si doveva aprire una commissione, chiamare tutti i segretari del Partito Democratico dal ‘95 a oggi e far loro delle domande, perché qui abbiamo un buco di 14 miliardi di Euro, 28 mila miliardi di lire, oltre la Parmalat.
Presidente Profumo: “dott. Grillo poi mi dirà dove ha recuperato il numero dei 14 miliardi di Euro”
Beppe Grillo: “Va bene, però mi faccia andare avanti. Abbiamo un buco di 14 miliardi di Euro…”
em>Presidente Profumo: “No, non abbiamo un buco per precisione, non abbiamo assolutamente questo buco…”
Beppe Grillo: “E va beh, ma ora vediamo, perché il problema è che mancano, c’è un buco notevole, se non saranno 14 saranno 13 e 8. C’è anche una domanda, chi ha controllato? Chi doveva controllare queste cose? Siamo sempre alle solite! La Banca di Italia, chi c’era Draghi?! Chi doveva controllare? La signora Tarantola, capo della vigilanza di Banca Italia? Chi ha controllato, la Consob? Tutta gente che fa un altro mestiere fuorché controllare! Qui siamo veramente a uno dei buchi più grossi che ci siano oggi in Italia e credo in Europa. Abbiamo bisogno di risposte e la risposta è questo signore che viene con la referenza che abbiamo detto prima, che va in giro a aprire cassaforti, a vedere dei derivati e a mettere nel patibolo questo Mussari. Io ci ho parlato una volta, non sa nulla di banche, ma non è il suo compito, non sa nulla di banche…
APPLAUSO DELL'AULA
Beppe Grillo: “Immaginate che non sa neanche fare un bonifico e sentirlo parlare di derivati, che nessuno sa che cosa sono. Investono in derivati, ma se andate a vedere la “curva di Swensen” vedrete che sono un algoritmo, formule, da malati di mente. Infatti Swensen, quello che ha inventato i derivati, aveva ha aperto una sua società, ha investito in derivati e è fallito in 6 mesi, pensate un po’ se si può ancora fare questo!
Poi deve essere recuperato il deficit, una parte del deficit. Che i tre miliardi virgola 9, debbano essere messi dal popolo italiano mi sembra una delle più grosse ingiustizie. Le aziende falliscono, tutte le aziende falliscono, la legge di mercato dice questo, se vai male, se sei gestito male, fallisci. Se mancano i soldi qualcuno li ha presi, qui siamo in una distorsione dove un partito è diventato una banca e una banca è diventato un partito. Questi soldi devono essere tirati fuori, ma non dai tre virgola 9 miliardi presi dai cittadini italiani, dall’Imu, dalle persone che sono fuori a protestare.... Questa è una azienda che dovrà licenziare migliaia di persone tra breve, è una azienda che dovrà riscattarsi in qualche modo, ma non si riscatterà avendo una gestione come questa.
Quindi io vi auguro di cercare di resistere a questa cosa e io voglio, vorrei, come azionista, come cittadino, come persona, fare chiarezza, perché questi soldi non ci sono. Chi li ha presi? Allora li mettiamo sul banco degli imputati e devono essere processati dall’opinione pubblica, dai risparmiatori e dai lavoratori, che non devono rimetterci una lira e neanche il posto di lavoro.
Io ho finito.
APPLAUSI DELL'AULA"

lasettimanabanner.jpg

Imprenditori Suicidi

Sicari a cinque euro di Alessandro Di Battista (eBook)

Vita e morte in Centroamerica
Sale il costo del riso, dello zucchero, della farina, l'unica cosa che scende è il prezzo della morte. Scopri il libro

25 Gen 2013, 09:20 | Scrivi | Commenti (1419) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Commenti

 

wefwfawefwef

ali joji, newyork Commentatore certificato 01.11.13 04:11| 
 |
Rispondi al commento

I know this if off topic but I'm looking into starting my own blog and was wondering what all is required to get set up? I'm assuming having a blog like yours would cost a pretty penny? I'm not very internet savvy so I'm not 100% positive. Any recommendations or advice would be greatly appreciated. Appreciate it

ali joji, newyork Commentatore certificato 30.10.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Il sito MPS è giù come la banca stessa. Hackers all'azione? Provare per credere:

https://ib.mps.it/web/ib/login?cdute=99999999&azienda=1030&canale=2

Il numero 99999999 contiene il codice cliente che può essere cambiato a piacere e produce sempre lo stesso risultato:

HTTP Status 404 -
type Status report message
description The requested resource () is not available.
Apache Tomcat/6.0.18

I nostri conti saranno al sicuro?

Patrick Zanon Commentatore certificato 24.08.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento

grande beppe sei unico viva la legalita e l onesta andremo molto lontano non ti fermare per il nostro bene un abbraccio

michele dragone, torino Commentatore certificato 07.04.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe

Spero che la sera del 25 Febbraio 2013
Sia una data storica per l'Italia devono andarsene tutti
Non ce la facciamo più con questa immondezzaio

A dimenticavo i cassaintegrati siamo circa 800 mila e voteremo in massa x il m5stelle , questo xche vogliamo essere
nuovamente protagonisti nel mondo del lavoro.

Grazie
Alberto

Alberto D'Isa 22.02.13 23:41| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo a parole vai bene, come andavano bene bossi e anche di pietro, ecc. ma, poi uno si è rilevato alì baba e i quaranta la....... e l'altro s'è scoperto immobiliarista con tanto di compravendita, (vedi reporter) e tu!? cosa ci riserverai tra qualche anno?!

antonio ferrari 03.02.13 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma andate a vedere chi è canditato a senatore a roma per il PD il braccio "sinistro" del BATMAN del PD è il premio per aver "accantonato" 27 Mil di EUR e poi quando li beccano dicono " LI SBRANIAMO" vergogna !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

LANDOLINI MICHELE, roma Commentatore certificato 03.02.13 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SBAGLIO O BERSANI, A PROPOSITO DELLO SCANDALO DEL MPS, HA MINACCIATO DI INSERIRE IL FALSO IN BILANCIO SE IL PD VERRA' TIRATO IN BALLO ? MA CHE DECIDE LUI?
NON SEMBRA UNA MANIERA RICATTATORIA?

SALVATORE MADDALUNO 31.01.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto il programma del vostro movimento. Prima non conoscevo il vostro programma. Ne sono rimasto molto soddisfatto. Sono estremamente convinto che il vostro movimento sia l'unica alternativa e spero che riusciremo a mandarli tutti a casa e finalmente avere persone nuove in Parlamento. Io, però, non vorrei limitarmi solo a votare e a far votare il vostro movimento, ma ne vorrei anche far parte. Grazie di esistere a tutti. Siete grandi!!!

Vincenzo Di Gennaro 31.01.13 03:02| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Grillo la apprezzo è la ammiro per quello che fà e di questo c'è da esserne orgogliosi,la mia opinione è che lei non è adatto ad un confronto in Tv,sia perchè la reputo una persona intelligente che nell'arco della sua carriera è venuta a conoscenza di fatti e avvenimenti storici che le sto qui a citare,sia il fatto che adesso 'il portavoce' deve farsi da parte per dare fiducia al M5S ed ai singoli membri,a parte questo ho scelto di votare questo partito anche perchè la destra e la sinistra in Italia stanno in un unico stivale!

Crescenzo Aliberti 31.01.13 01:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Sig. Grillo,
l'ho sempre seguita con simpatia ed affetto quando era solo un comico, oggi la seguo per l'impegno che leggo nelle sue parole e toni ed invidio, in fondo in parte, la sua ancora viva e presente speranza nelle persone e negli uomini in generale.
Chi le parla è una persona che già da diversi anni ha perso del tutto la fiducia nelle possibilità di questo paese, non che io ne abbia realmente mai avute davvero, se non forse in giovane età; chi le scrive sta intraprendendo la scelta di trasferirsi all'estero in maniera definitiva ed aggiungo con grande senso di gioia e libertà.
Mi deve perdonare se il mio intervento non è attinente in questo spazio o se è inopportuno, volevo solo trasmetterle un pensiero che già da qualche anno mi segue fedele osservando gli scenari politici , Italiani e non... , la politica , cioè la gestione della Res Pubblica, dovrebbe essere affidata ad individui che, appositamente scelti e selezionati , non desiderino assolutamente farlo... e la coercizione a tale esercizio non chè la privazione di qualsivoglia beneficio dovrebbero essere le linee guida per lo svolgimento dei compiti politici affidati, con la clausola che, se il lavoro svolto durante il periodo assegnato non è stato considerato adeguato o corretto, ulteriori benefici e libertà verranno tolte ed il tempo di assegnazione della carica prolungato.
Perdoni l'estremizzazione del concetto , ma ne sono costretto dalla possibilità limitata di caratteri che posso qui utilizzare.
Per dirla in parole povere, occuparsi di politica, dei cittadini, delle leggi e quant'altro, è una responsabilità enorme... e non un divertimento od un tavolo per occuparsi di divertimenti ed interessi personali; per quello che di poco sono riuscito ad imparare dalla storia chiunque abbia svolto politica nella sua vita (eccezion fatta per gli idealisti ed utopisti, pochi peraltro), chiunque di loro dicevo , fatti alla mano, si è comportato esattamente come non avrebbe dovuto.
Auguri a voi che rimanet

aleramo albavera 30.01.13 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI FATE SAPERE COME POSSO FARE IL RAPPRESENTANTE DI LISTA X LE PROSSIME ELEZIONI LA SCORSA VOTAZIONE X IL CONSIGLIO REGIONALE DELLA CAMPANIA L'HO FATTO MA NON RICORDO LA PROCEDURA GRAZIE SAMUELE

samuele guardascione 30.01.13 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Grillo,i politici, piu parlano piu esce fori limmondizzia .spero che alla fine riesci a mandarli tutti alla discarica. auguri!!!!!!

pietro scardala 30.01.13 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente una brezza d'aria pulita!
Non temete, continuate imperterriti..
Darò anch'io il mio contributo: diffonderò tra amici e conoscenti le vs. intenzioni ed il vs. programma.
Cordiali saluti
Pietro Parisi

Pietro Parisi 30.01.13 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Sono costernato dalle soluzioni che ho sentito da tutti i partecipanti alla competizione elettorale per risolvere la crisi e rilanciare i consumi.
BISOGNA ANDARE NELLE BANCHE!! Verificare che fine hanno fatto i soldi prestati dalla UE per le aziende. Se, come pare, tutte li hanno investiti in Bot minacciare di, e poi, emettere multe salatissime fino a quando i soldi non tornano dove devono essere, alle imprese e alle famiglie con i criteri di merito precedenti alla crisi. Amche questo andrebbe monitorato.. E' assolutamente chiaro che e questo il PRIMO PASSO, poichè tutto poi viene di conseguenza: le tasse si possono pagare, i soldi si possono spendere, il denaro insomma può tornare a girare. E'anche chiaro che gli altri punti sono la riduzione delle tasse, del debito, delle ruberie, l'abolizione quasi totale delle spese della politica ( se ci fosse solo un minimo rimborso sai quanti rinuncerebbero a candidarsi??). Ci sarebbe più corruzione?? più di quella che c'è già? Cominciamo a fare così e vediamo chi si candida, vedrai come scappano i vari Fiorito, Batman, e tutto deve essere monitorato in tempo reale, reddito e rimborsi!! Secondo me è questa la Madre di tutte le battaglie, sai quante famiglie e quanti piccoli imprenditori ti seguirebbero? Faccio i miei migliori auguri x la campagna elettorale..

Vincenzo Abruzzo 30.01.13 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe Grillo, dovresti chiedere anche al Credito Valtellinese, dove sono finiti i miei soldi????Un titolo del Credito Valtellinese che ho comperato nel tempo mediamente a 10 ora oscilla da 1,4 a 1,1.

Riccardo Sossan (ricky53), Casnate con Bernate Commentatore certificato 30.01.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Per quello che può servire, dopo che ho mandato ad un amico di siena questo blog, mi ha così risposto:

Ma Grillo lo sa che l'Universita' per anni non ha versato i contributi all'INPDAP, pur trattenendo ai dipendenti quanto dovuto per la pensione??? ancora nessuno ha pagato del malfatto che ha costretto l'universita' a vendere beni immobli come l'Ospedale, il S. Niccolo' che ospita ingegneria.....xxxxxx, con altri, hanno vinto una causa contro l'Universita', per aver retrocesso alcuni dipendenti , lui compreso, pagandoli con paghe inferiori al dovuto..il consiglio di stato dopo 20 anni gli ha dato ragione...spendendo tanti soldi di avvocati per avere semplicemente 37.000 euro!!!! non li avrebbe mai avuti se non si fosse rivolto ad un avvocato! !! il direttore amministrativo, di comunione e liberazione, era laureato in filosofia.
Nessuno sta parlando di quello che ha fatto l'amministrazione universitaria e il deficit inizio' con Berlinguer che fece spese folli per festeggiare i 750 anni dell'universita'!!! ora fa il santino....che controlla gli altri! Sono cose pubbliche, risapute, è uno scandalo grosso del quale ora nessuno ne parla più...ma la gente è ancora indagata e intanto sono sempre nella loro carica o in cariche equiparate, il rettore è cambiato, ma i dipendenti dell'amministrazione e i facenti parte del senato accademico sono tutti lì e alcuni che si godono la pensione, e che pensione!
Inoltre noi, come tanti altri, avevamo per la nostra abitazione un mutuo del MPS al 14.5%...non era usura? il magnifico Museo sede del vecchio ospedale S.Maria della Scala che e' divenuto proprieta' del Comune ora e' chiuso!!!
E pensare che la nostra gloriosa universita', banca, citta' erano una eccellenza!!!!

William G., Alassio Commentatore certificato 30.01.13 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Le incompatibilità dell'Avv. MUSSARI
In questi giorni di frenetica discussione sulle vicende che hanno caratterizzato la gestione (quantomeno allegra) della Banca Monte dei Paschi di Siena è divenuta di pubblica notorietà la notizia che l'Avv. MUSSARI, quale Presidente del Consiglio di amministrazione di detto Istituto creditizio era contemporaneamente iscritto all'Ordine degli Avvocati di Siena.

E' di tutta evidenza che l'ordinamento professionale degli avvocati preveda l'incompatibilità dell'iscrizione all'albo con quella "dell'esercizio del commercio" e quindi con la carica gestoria di un ente creditizio.

Infatti, esiste una copiosa (pseudo) giurisprudenza del CNF che nei singoli casi hanno sanzionato detta incompatibilità : tra le tante decisioni è assai emblematica quella relativa all'intervento ordinistico nei confronti di una praticante abilitata al patrocinio che ricopriva la carica di amministratore di una s.r.l. a ristretta base partecipativa, i cui soci erano membri della propria famiglia.

Ebbene, nel caso dell'Avv. MUSSARI, che peraltro è stato un esponente assai prezzolato nell'ambito della congregazione camerale, nessun organo ordinistico si è accorto di detta incompatibilità.
Purtroppo, quello dell'avv. MUSSARI non costituisce un unicum nell'ambito del sistema ordinistico!

Infatti, il marchingengo ordinistico ha dato ampia prova di volere sanzionare esclusivamente i "poveracci" ma non anche quegli iscritti che hanno rivestito e rivestono tuttora posizioni apicali in importanti società di capitali.

Tali vergognose sperequazioni sono la più autenitca espressione delinquenziale del sistema ordinistico, che merita di essere combattuto con tutti i mezzi (anche fisici perché sono quelli più efficaci contro la codardia di taluni esponenti).

Liberiamoci presto della spazzatura ordinistica!

MARIO MURANO

mario murano 29.01.13 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Un commento rispetto alle origini di Alessandro Profumo. Non era un ex casellante. Io l'ho conosciuto da piccola perchè è nato a Palermo e la sua famiglia viveva Palermo ed era molto amica della mia.Il padre era un ingegnere imprenditore genovese come sue madre.

Alessandra Vassallo 29.01.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento

UNO DEGLI ESEMPI DELLA CAMPAGNA ELETTORALE A 361 GRADI DEL PD-L : siamo nella provincia della bassa piemontese, una signora di mezza età, bombardata dai media sulla questione M.P.S., decide di prendere la cornetta ed avere diretta cognizione di cosa sta accadendo. Chiama il prestigioso istituto e la ragazza del costumer care, dopo le più strampalate rassicurazioni circa le sorti della banca, a chiusura del discorso di rabbonimento fatto alla fedele cliente, sancisce “ BE’ COMUNQUE SIA DIPENDERA’ TUTTO DA COME ANDRANNO LE ELEZIONI… CERTO E’ CHE SE VINCE IL CENTRO DESTRA NON ABBIAMO STORIA LUNGA, SE CONTINUASSE MONTI, INCVECE, O SE VINCESSE LA SINISTRA...” cosi interrompendo il palese invito a votare per l’uno, escludendo l’altro… Il racconto mi è stato fatto da un’amica di famiglia che, tra l’altro, è anche una convinta donna della destra liberale berlusconiana, quindi doppio divertimento da parte del sottoscritto.

Davide L., Alessandria Commentatore certificato 29.01.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti vorrei aggiungere ai numerosi commenti una mia personalissima riflessione: ma se domani ci fosse un'altra banca bisognosa di denaro cosa fanno ci tassano i figli?

bru no Commentatore certificato 29.01.13 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Lo affermassero, che li sbraniamo".
Io non ho studiato le lingue straniere. C'è tra voi qualcuno così gentile da tradurmelo in italiano? Grazie.
Giovanni

Giovanni Cavallini 28.01.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Adoro quando a queste cose ci va Beppe.

Fabio Zinato, Padova Commentatore certificato 28.01.13 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Salve,sono giuseppe"pensionato metalmeccanico".Desidero dire all'ex premier Monti che,come dice EZIO GREGGIO è un bel VOLPINO perché dalle interviste fatte a lui,vorrebbe far credere all'opinione pubblica che non appena venisse eletto"non so da chi" farebbe delle misure anti crisi o per meglio dire uscire dalla crisi.Ma vorrei fargli notare che eravamo nella crisi con il governo "mi consenta" e la sua cricca di parassiti,arraffoni e siamo in crisi con le misure adottate dall'ex premier.Quindi è necessario diffidare da questi ciarlatani che non solo sono miliardari ma oltretutto spolpano fino all'osso i contribuenti.Solo ed esclusivamente devono pagare il conto del debito pubblico perché IO come pensionato e l'operaio che hanno la ritenuta fiscale in busta paga siamo in regola e non siamo stati di certo noi a fare il buco o fare aumentare il debito pubblico.Quindi chi lo ha fatto"PAGHI".Naturalmente mi riferisco ai governanti che hanno fatto il bello e cattivo tempo da 60 anni a questa parte. Quando la NAVE affonda anche il capitano DEVE affondare con essa,ma in Italia siamo rappresentati da 900 e passa "SCHITTINO",VERGOGNATEVI!!!!!!.Ma quelli che vanno in chiesa ascoltano la "PAROLA di DIO?" credo proprio di no.Spero che questo commento lo legga qualcuno che abbia la facoltà di parlare con questi ciarlatani e metterli con le spalle al muro dinanzi alle loro responsabilità per la comunità.C'è un detto siciliano il quale dice: il pesce puzza dalla testa.Per merito dei ciarlatani siamo considerati dagli altri stati come fannulloni,parassiti,ladri ecc.Attenzione per chi votate, dobbiamo togliere di mezzo tutti sti parassiti arcimilionari che più ne hanno e più ne vogliono parandosi il kulo tra di loro,aprendosi tutte le porte. IO non posso fare la rinegoziazione del mutuo di mio figlio disoccupato perché la banca"UNICREDIT" non me lo consente in quanto le rate vengono pagate in ritardo,mentre la moglie del sig. MUSSARI prestano 13 miliardi di euro,i miei 75000.GpeROMANO

giuseppe romano 28.01.13 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Non esiste un "inventore dei derivati".
I derivati come le opzioni, i futures e via dicendo fino ad arrivare ai cds ed oltre, si sono sviluppati naturalmente, nel tempo, sui mercati. Due persone che si accordano oggi per scambiarsi in futuro un determinato bene ad un prezzo prefissato danno origine ad un contratto forward. Due persone che concludono un contratto per il quale una delle due parti si riserva la facoltà di cedere all'altra un bene ad un prezzo prefissato ad una certa data, danno origine ad un contratto di opzione. Se poi c'è un elevato numero di persone che scambiano contratti di opzione sullo stesso bene (ad esempio sul barile di petrolio o su un'azione) e si riesce a creare dei contratti di opzione standard che possano essere scambiati tra queste persone allora si crea un mercato dove queste opzioni vengono negoziate. Nasce così il mercato dei derivati. Il mercato dei futures, ad esempio, è un mercato dove vengono scambiati contratti forward “standardizzati”.

I derivati nascono come strumento di copertura dai rischi. Ad esempio, un produttore di grano è soggetto al rischio che il prezzo del grano diminuisca nel periodo che va dal giorno della semina a quello del raccolto. Attraverso un contratto forward potrebbe fissare con una controparte un prezzo predeterminato al quale venderà il suo raccolto.

Un titolo derivato è come un coltello: è uno strumento.
Può essere molto utile se usato in maniera appropriata. Può fare danni se utilizzato da qualcuno che non ne conosce i rischi e non lo sa maneggiare. Può essere usato come arma da qualcuno che abbia cattive intenzioni. Al contrario di quanto accade per i derivati però, quando qualcuno viene accoltellato, nessuno se la prende con il coltello.

Lino Maggio 28.01.13 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MONTI! MONTI! MONTI!
CI SPIEGHI PERCHÉ TUTTE LE BUONE INTENZIONI, CHE MANIFESTI ORA NELLA SPERANZA DI ESSERE ELETTO, NON LE HAI APPLICATE DURANTE IL TUO INCARICO E CHE POTRESTI ANCORA ADESSO METTERE IN ESSERE?. SO CHE
PARLARE A TE E' COME PARLARE ALLA MUMMIA EGIZIANA (INFATTI TI SOMIGLIA MOLTO NELL'ESPRESSIONE). ALLORA MI VIENE DA RIVOLGERMI ALLA TUA GENTILE CONSORTE CHE, COME DONNA, SARA' SENZ'ALTRO PIÙ DISPONIBILE.
GENTILE SIGNORA MONTI,
MI PERMETTO DI RIVOLGERMI UMILMENTE ALLA SUA SENSIBILITÀ FEMMINILE PER RIVOLGERLE UNA PREGHIERA.
QUANDO, NELL'INTIMO DEL VOSTRO LETTO, VI SCAMBIATE IL BACIO DELLA BUONANOTTE, PRIMA DI FARSI IL SEGNO DELLA CROCE, DICA AL SUO CONSORTE: "FAI QUALCOSA ANCHE PER GLI ITALIANI ONESTI". UN INTERO POPOLO LE SAREBBE IMMENSAMENTE GRATO E QUANDO SI VENISSE A SAPERE I BAMBINI DELLE ELEMENTARI, DEGLI ASILI, GLI HANDICAPPATI, I FIGLI DEGLI ESODATI E DEI DISOCCUPATI LE PORTEREBBERO FASCI DI ROSE CANTANDO
"TU SEI LA NOSTRA SALVEZZA". CI PENSI SU, GENTILE SIGNORA. ISCRIVEREMMO IL SUO NOME FRA LE EROINE DELLA STORIA COME GIOVANNA D'ARCO.
LE MOLTIPLICHEREBBE L'AFFETTO ED IL RISPETTO DEI SUOI FIGLI E NIPOTI, PIÙ FORTUNATI DI TANTI FIGLI DISEREDATI.
CI PERMETTA DI CREDERE CHE TUTTE LE MALEDIZIONI CHE OGNI GIORNO SALGONO DAL POPOLO CONTRO IL SUO CONSORTE NON LA LASCIANO INDIFFERENTE.
IO, NE SIA CERTA, NON PARLO PER ME STESSO. A 84 ANNI SUONATI IL MIO TEMPO E' SCADUTO E L FUTURO E'
GIÀ NELLE MANI DI DIO. MI SONO ABITUATO ALLA PENSIONE AL MINIMO INTEGRATO FRUTTO DI UNA TRUFFA DELL'INPS.
TUTTAVIA, IN QUESTA MIA VECCHIAIA, PER UN MALEDETTO SPIRITACCIO TOSCANO E PER COLUI CHE CI HA INSEGNATO AD ANDARE PER IL MONDO A PREDICARE, NON MI E' POSSIBILE RESTARE INDIFFERENTE ALLO SFACELO CHE LE LEGGI DI SUO MARITO HANNO ABBATTUTO SU QUESTO MIO, E SUO, PAESE.
UN SECOLO FA ISTANZE DI GIUSTIZIA VENIVANO SOTTOMESSE ALLE CONSORTI DI RE DESPOTI: E' CON LO
STESSO SPIRITO CHE QUESTA MIA "SUPPLICA" SI RIVOLGE ALLA SUA PERSONA. DIFENDERE IL POPOLO E
COSA SANTA! CI PENSI

ANNIBALE BERNARDESCHI 28.01.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Hehehe caro grillo li c'e' dentro l¡opus dei...svegliati chi ha venduto quella banca era il santander, banca dell'opus dei e il suo referente e' gotti tedeschi che e' anche il gestore della cassa depositi prestiti, il cattoleccaculo che sbandiera il capitalismo con la morale quella cattolica, svegliati!Pero' ti dico che al di la' della battuta sciocca e sessista sulla salsi(e qui che perdi punti...quando apri bocca), non hai torto, perche' andare ai quei talk show non serve a niente, chiacchere e spesso argomenti futili.Se avessi un minimo di intelligenza (furbizia ne hai tanta da vendere), chiederesti i voti per andare in parlamento con molti deputati e poi come fanno tutti i partiti pretendere il tuo talk show(anche gratuitamente) e andare in onda con la "Bibbia", cioe' coi libri contabili della corte dei conti dell' ultimo consultivo e dire queste sono le spese, speriamo che il prossimo anno queste cifre possano cambiare in meglio.... e discutere solo ed esclusivamente di quelle in chiave politica.Argomento complesso e gigantesco ma se non si comincia cosi' non se ne esce....

Alessandro Scocca (ciclopico), Roma Commentatore certificato 28.01.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione Profumo le cifre della MINUSVALENZA sono sbagliate. Quelle giuste le pubblicano oggi sul giornale del PD-L

http://firenze.repubblica.it/cronaca/2013/01/27/news/mps_distrutti_cos_9_miliardi_dei_soci_e_svenduti_i_tanti_gioielli_di_famiglia-51416544/?ref=HREC1-1

Beppe hai toppato... per difetto! :-)

M. O. Commentatore certificato 28.01.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Ammettiamo che il PD sapesse: sono quindi dei farabutti delinquenti come tutti gli altri, a parole sono contro ma nei fatti sono uguali a tutti quelli che dicono di voler combattere. Ammettiamo che il PD NON sapesse: ma come, sono come fondazione dentro MPS e non si accorgono che girano miliardi di euro e derivati come noccioline ? Comprano banche supervalutandole di qualche miliardo ( sigh, io giro i supermercati per risparmiare qualche centesimo e questi qui pagano una banca qualche MILIARDO di euro in più del reale valore di mercato ? Ma a chi vogliono darla a bere ? Sicuramente sotto c'è qualche giro di tangenti, bustarelle, denari non dichiarati, etc etc ...), sono quindi degli incapaci, preoccupante dargli in mano il paese.
In qualsiasi caso il PD ( non riesco a chiamarli pdmenoelle, portate pazienza ) ne esce con le ossa frantumate, ma l'importante è che gli imbonitori come Bersani e Berlusconi continuino a raccontarci le loro storie, loro ci hanno portato qui ed adesso pensano di poter essere loro i salvatori della patria ? Negli ultimi 18 anni, 1 anno di governo è stato con Monti, ne restano 17, nei quali Berlusconi ha governato per 10 anni e il centrosinistra per 7, quindi TUTTI sono responsabili, nessuno escluso.

Andrea Beraldo (cittadino d'italia) Commentatore certificato 28.01.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento

LE BANCHE LICENZIANO UN DIPENDENTE ANCHE SOLO PER IL SOSPETTO DI IRREGOLARITA' - COSA AVREBBERO DOVUTO FARE AL MANAGMENT DI MONTE DEI PASCHI ????
IL DIPENDENTE COMUNQUE VERRA' IMMEDIATAMENTE LICENZIATO CON L'ONERE POI DI DOVER SOSTENERE TUTTE LE SPESE LEGALI.
IL MANAGMENT ANCHE SE PERDE LA PRESIDENZA O LA DIREZIONE ANDRANNO VIA CON LAUTE LIQUIDAZIONI.
E' SEMPRE IL PIU' DEBOLE CHE SOCCOMBE.

SERGIO V., CAGLIARI Commentatore certificato 28.01.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace, ma mettetevi l'animo in pace QUI IN TOSCANA il pd e tutti i suoi interessi sono inattaccabili, compreso il MPS. Guardate bene i componenti della fondazione, non c'è solo il pd, ci sono altre forze molto più antiche.... L'unica speranza è che sotto la spinta dello Tsunami di Beppe "altri" entrino nel merito delle indagini.
Riprova ne è che il titolo è in ripresa, s'hanno bene che comunque vada LA FARANNO FRANCA. saluti

fabio b., arezzo Commentatore certificato 28.01.13 10:10| 
 |
Rispondi al commento

LADRI: PER CHI COME ME HA USUFRUITO DELLA SOPSENSIONE DEL MUTUO CAUSA TERREMOTO ORA MPS, D'ACCORDO CON ABI, HA STANZIATO UN PIANO DI RECUPERO CHE PREVEDE A PARTIRA DA GENNAIO IL RECUPERO DELLE RATE SOSPESE. IN SOSTANZA DOVREMO PAGARE UNA RATA OGNI 20 GIORNI!!MA COME è' POSSIBILE??QUALCUSNO DI VOI SA DI AZIONI COMUNI CONTRO QUESTO ENNESIMO FURTO E PRESA PER IL CULO!!

simone secchiati 28.01.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Due o tre cose che non ho ben capito:
1)Un'inquietante somiglianza tra l'insorgere di Tangentopoli e lo scandalo del MPS:nell'una la GDF apre il cassetto della scrivania di Mario Chiesa e vi trova 7 mil. di lire...nell'altra il buon Profumo o chi per lui apre una cassaforte e trova dei documenti di titoli fasulli nascosti anche alla Bankitalia...in entrambi i casi CREDONO che abbiamo l'anello al naso-
2)D'alema, il FURBO,asserisce che i vertici due anni orsono sono stati rimossi dal PD.....non termina la riflessione-chiarimento dicendoci come mai MUSSARI rimosso invece che andare in galera, diventa "nientepopodimenoche"presidente dell'ABI..ed anche qui D'Alema pensa che il popolo bue, ha l'anello al naso.
3)Tornando a Tangentopoli...madre,secondo me di tutti i mali,in quanto irrisolta ha lasciato in giro cellule tumorali non estirpate(il PD),tornando dunque a tangentopoli il Di Pietro abbandona la magistratura e toh, si presenta Al MUGELLO!!???(cuore del PD) ed inizia la sua oramai dismessa carriera politica....D'Alema anche qui ha pensato che il popolo bue avesse l'anello al naso!!
4)Tornando al caso MPS, sono anni che opera scorrettamente sul mercato..tutti sapevano.
Siccome mi sorregge la memoria ricordo che il bond a salvataggio delle banche fu ideato effettivamente da Tremonti/Berlusconi mentre lo
tsunami della crisi finanziaria stava per abbattersi sull'Europa, proveniente dall'America,soprattutto per tranquillizzare i risparmiatori- Oggi in modo spregiudicato, il bond viene utilizzato per salvare una banca maneggiata da una politica corrotta e da menager incompetenti e ladri e lasciata ad altri menager di cui non ho capito perchè ci dovremmo fidare!!! perchè, toh!, hanno trovato nella cassaforte,per caso, dei documenti ecc.ecc.(aspettate che mi rimetto l'anello al naso)-Il MPS deve essere girato allo STATO a salvaguardia dei risparmiatori e solo dopo....molto dopo , eventualmente riceduta al privato- Per MPS IMU e blocco pensioni VERGOGNA!!!

rina n. Commentatore certificato 27.01.13 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Fa bene Grillo a dire che c'è un buco di svariati miliardi. Infatti dai bilanci consolidati:
2007: + 1.4 miliardi (utile)
2008: + 922 miloni
2009: + 220 milioni
2010: + 985 milioni
2011: - 4,68 miliardi (pedita).
Quindi non avendo pubblicato il bilancio 2012 è presumibile che sono già dal 2011 in forte perdita.

giovanni crinò 27.01.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera, sono un agente immobiliare di Cascina (PI)vorrei sapere con quale criterio viene dato il prestito alla Banca Monte dei Paschi di Siena,di svariati miliardi di euro, quando un cittadino non riesce ad avere un mutuo dalla propria Banca, e se fosse protestato o insolvente neanche lo fanno entrare. Mentre l'istituto bancario di cui sopra anche se al tracollo gli viene dato il prestito. Quanti imprenditori in difficoltà sono ricorsi alla propria banca per un prestito o per una maggiore liquidità e le loro domande sono state archiviate e prestito negato. Io proporrei che il prestito che lo Stato Italiano erogherà fosse distribuito a imprenditori in difficoltà o ai cittadini che fanno domanda di mutuo, potrebbe essere una iniezione seppur piccola di denaro nell'economia Italiana. Anche perchè i soldi una volta erogati e venduta la casa l'imprenditore le versa in banca......
Saluti a tutti

GIORGIO MANNOCCI 27.01.13 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Tutti quelli che sono respondabili del fallimento di una banca devono restituire tutto quello che hanno guadagnato tramite la Banca , il mezzo veloce e sicuro può avvenire tramite Equitalia (se non paga subito maturano anche gli Interessi, e si mettono all'asta gli immobili). Chiedete ai cittadini che hanno subito questa agenzia come fare...

caterina c. Commentatore certificato 27.01.13 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da notare che comunque la vecchia politica continua ad essere dentro le banche in una situazione italiana in cui sarebbe meglio pensare ai pensionati che non arrivano a fine mese e ai genitori che non vedono futuro per i loro figli: cercate la creazione della banca di scandicci dove il presidente del comitato promotore è giovanni doddoli ex sindaco di scandicci e che nelle sue sottoscrizioni ci sono 50000 euro di farma.net ( una compartecipata del comune di scandicci che in teoria dovrebbe vendere farmaci con le sue farmacie ma invece investe in atttività finanziarie anche se la destinazione d'uso lo potrà consentire sicuramente è una operazione molto strana visto che il suo bilancio è anche andato in rosso )

francesco carniani, incisa in val d'arno Commentatore certificato 27.01.13 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Adesso , vorrei sapere, chi voterà Monti,la mummia robot,chi voterà Gargamella,chi voterà Pinocchio di Arcore,insomma con che coraggio qualcuno rivoterà questi signori!!!Vorrei proprio sapere, con quale speranza rimandare in governo ,questi politici per lo meno strani!!!Buona vita agli onesti!!Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 27.01.13 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alcune considerazioni:se un privato cittadino, non paga una rata del mutuo,se non paga un finanziamento,gli si dice di vendere la casa,gli si ipoteca un bene,per ONORARE il DEBITO VERSO le banche o la finanziaria,notare che mutuo o finanziamento ,NON è SPECULAZIONE!!! Che dire delle banche che VIVONO sulla SPECULAZIONE!!! Non è colpa dei dipendenti,ma i dirigenti?Direi che lo Stato che DEVE TUTELARE I CITTADINI ONESTI, MANCA completamente alla sua funzione,perchè,SPECULA ANCHE LUI CON LE BANCHE!!!!Grillo non andare in TV, continua a rompere nelle assemblee di QUESTI SPECULATORI!!! GRAZIE!!! GRILLO.Buona vita agli onesti !! Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 27.01.13 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Mitico Alessandro Profumo, dopo essersi f.o.t.t.u.t.o. 40 MILIONI DI € -QUARANTA MILIONI DI EURO- come cortese buonuscita da Unicredito ha confezionato un'altra bella opera d'arte in MPS . Ma si sa, noi a questi Signori li premiamo
TUTTO NORMALE

AVANTI SAVOIA !

Paolo Montemurro 27.01.13 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovo decisamente superfluo ricordare alcune affermazioni, a me non interessa se la vittoria del Movimento avviene esclusivamente mediante una campagna elettorale svolta esclusivamente in rete, o se viene resa ancora più incisiva con l'aiuto della tv. Di fatto, se vogliamo mandare a casa questi delinquenti, la rete non può bastare, poi con tutto il rispetto per Machiavelli, le mie affermazioni a proposito del fine giustifica i mezzi, si volevano riferire esclusivamente agli strumenti da utilizzare in campagna elettorale, in questo non ci vedo proprio nulla da strumentalizzare.
Poi ripeto, io non sono la verità, esprimo semplicemente una mia convinzione sempre nei limiti della correttezza e della legalità, chi vuole agire diversamente non sta sicuramente con me!!
Saluti Vittorio

Vittorio B. Commentatore certificato 27.01.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

A leggere la repubblica mi viene da pensare: "niente, niente che stanno ammanicati anche loro, in qualche modo, col baraccone mps/pd!!!".
Capisco la battaglia politica ma tale livore e tali insulti possono trovare giustificazione solo perchè si sentono con il culo scoperto.
Pauuura eeee!?

MK ROMA 27.01.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Gargamella minaccia di SBRANARCI TUTTI! Ma cosa ci ha preso per dei puffi? Stai attento gargamella che anche i puffi si sanno difendere. Nell'ultima avventura Gargamella è caduto nella loro trappola, lo hanno catturato e messo in una gabbia.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 27.01.13 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per capire la questione di c me siano arrivati 3,6 miliardi di euro al Monte dei Paschi di Siena e del perchè è vero quello che dice Monti sul pd bisogna prendere la biografia di Luigi Berlinguer.
(basta andare su wikipedia) Leggiamo
"Dal 1985 è eletto rettore dell'Università di Siena, carica che manterrà sino al 1994 imprimendo a quell'ateneo una rinnovata modernizzazione e inserendolo in modo marcato in un'importante rete di collegamenti internazionali."

Poi facciamo un passo a ritroso sull'Università di Siena e troviamo un BUCO DA 200 MILIONI DI EURO!!

Facciamo due conti e capiamo come il pd sia stato ben felice di assecondare il suo papa burocratliota Berlinguer nel SALVATAGGIO dei conti della beneamata Siena, sia per motivi di coerenza politica (Siena è una roccaforte del pd) sia per OPPORTUNISMO intellettuale (non sia mai che l'università di Berlinguer vada in malora per una questione di soldi).

Il SIGNOR LUIGI BERLINGUER ha pilotato l'operazione politica e finanziaria è evidente!! Ed è evidente che quando Monti da burocrate si è messo a fare il politico denunciando il pd, ha trovato la reazione dei cani del pd (ricordate la frase di Bersani: chiunque ci viene contro lo sbraniamo!). I cani della cupola di Berlinguer!

mario mario Commentatore certificato 27.01.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' in corso una ridicola campagna demagocica rivolta alla denigrazione degli strumenti derivati. Questa è un'ulteriore dimostrazione di quanto siano ignoranti in materia finanza i nostri politici. In ogni caso è un tentativo di scaricare le loro responsabilità su uno strumento finanziario. Voglio far credere che non sono loro i responsabili ma uno strumento demoniaco della finanza.
Gli strumenti derivati sono, se utilizzati correttamente, utilissimi contratti ideati per controllare ed abbassare il rischio di un investimento o di un'attività sottostante.
Il problema nasce quando si consente o si incentiva un uso "improprio" dello strumento consentendone l'effetto leva. La banca d'Italia se volesse e fosse un'istituzione degna avrebbe un modo semplicissimo ed istantaneo per eliminare il problema. Imporre alle banche di aumentare i margini eliminando l'effetto leva. Con margini di garanzia prossimi al 100% il rischio derivati sarebbe disinnescato e lo strumento tornerebbe ad essere un perfetto mezzo di copertura senza effetti devastanti sul sistema. I politici sono profondamente ignoranti e speculano sull'ignoranza degli elettori. La banca d'Italia, controllata dalle banche, non produce norme e non tutela investitori, clienti, risparmiatori ed aziende.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 27.01.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

http://unprogrammaperlitalia.blogspot.com/2013/01/rapporto-ispettivo-della-banca-ditalia.html

Mario Draghi, ha fatto finta di non sapere ....
ma in compenso ha scritto Agende ed agendine con CONSIGLI CHE NON SI POSSONO RIFIUTARE .....
e poi c'è chi pedissequamente le ha applicate .....

INSOMMA HANNO MEZZO-AMMAZZATO LA NOSTRA ECONOMIA E LA NOSTRA SOCIETA' PER SALVARE E COPRIRE CHI AVEVA FALLITO.

http://www.facebook.com/UnaLiraPerLitalia

Adolfo Bottiglione 27.01.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento

in piena tristezza, sono andato a cercare il significato della parola piu sconosciuta ad oggi da molte, anzi troppe, persone:
Lealtà è parola che deriva dal latino legalitas e che indica una componente del carattere, per cui una persona sceglie di obbedire a particolari valori di correttezza e sincerità anche in situazioni difficili, mantenendo le promesse iniziali e comportandosi seguendo un codice prestabilito -sia esso tacito o esplicito-. In altri termini, si può intendere per lealtà il grado di coerenza tra un comportamento nella pratica e gli ideali a cui si attiene teoricamente una persona.
Sembrando caratteristica personale che si richiama spesso ai cosiddetti valori prestabiliti ed essendo apparentemente più moderno ed apprezzato primeggiare destreggiandosi nella precarietà, l'agonismo esasperato, l'apparire, o adattarsi alla vorticosa velocità delle trasformazioni culturali per il raggiungimento del benessere, la lealtà sembra attualmente una virtù personale antiquata e in declino...

Fabio C., chiavari Commentatore certificato 27.01.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Banche, Maneger altolocati, Politici, Stampa, Media, Caste, Lobbys sono un potere unico; il cittadino ha scarsa influenza su questi poteri e per contrastarli dovrebbe in modo intelligente, mandarli a quel paese, purtroppo non è così facile in un paese con la mentalità da terzo mondo come il nostro, vedi libertà di stampa, velocità delle connessioni internet peggiori della Tunisia per non parlare di scandali alla luce del sole conosciuti meglio fuori dall'Italia che dal popolo italico.
Strumenti per difendersi "class action", istituire una legge che imponga ai politici la responsabilità in solido per il loro operato, e una di rivalsa per i danni causati dall'evasione ed elusione fiscale con devoluzione dei beni sottratti al fisco al sistema sanitario nazionale.
Impiego civile dell'apparato militare, basta acquisti di aerei F 35 peraltro sorpassati dai droni (arei senza piloti) o dalle postazioni missilistiche al suolo direttamente comandate attraverso i satelliti , esportiamo civiltà non guerra che porta altra guerra con lutti distruzioni e indicibili sofferenze.
Ritorniamo ad essere quel popolo di ricercatori e veri padri del Diritto dei tempi passati e mandiamo a casa tutti i politici che ci hanno oscurato un tempo troppo lungo nella storia.

noi siamo noi 27.01.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, io non credo che i privati siano meglio dei pubblici. Credo che quando un privato diventa pubblico e viceversa sia una questione di onestà individuale e che il compito del pubblico sia di impedire che i cittadini vengano turlupinati dai privati e viceversa il pubblico turlupinato dai privati. Quanti privati si sono arricchiti turlupinando il pubblico?

Caro Beppe, ne abbiamo visto di tutti i colori...
Abbiamo una destra incapace di avere un funzione sociale e che mira a tenersi l'osso a denti stretti intanto pagano i poveri cittadini. Abbiamo visto l'esperienza di Monti...il cui unico scopo era spazzare diritti elementari delle classi per niente agiate. Molto abilmente ha adossato a lavoratori e dipendenti responsabilità del disastro sfiorando appena i veri responsabili.
Ora attacca la CGIL ultimo baluardo contro gli abusi sui lavoratori. Si tratta della Loro Economia e non di quella del Paese agonizzante...

almagemme 27.01.13 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Moreno, Moreno ......Ma....non era ..."Avanti Savoia"?? Oppure a proposito di andare e guardare avanti, non si chiamavano "avanguardisti"??? Che strane coincidenze. Cambia solo il "condottiero", ma gli slogan sono sempre gli stessi. E il tutto espresso con rabbia, livore, grossolanità, senza il minimo rispetto per il prossimo; si vedono solo nemici da abbattere: nessun avversario con cui confrontarsi. Da convincere o da cui lasciarsi convincere. Alle buone ragioni si preferiscono le brutte maniere!

vittorio d. Commentatore certificato 27.01.13 01:34| 
 |
Rispondi al commento

sono una senese da anni tanti trapiantata a bari gli unici euro risparmiati ritenevo fossero al sicuro al monte nonostante l'acquisto incredibile di antonveneta speravo.. dopo la puntata di report di diversi mesi fa il dubbio è diventato assillante ora siamo qui... l'intervento all'assemblea degli azionisti è stata una perla di verità anche se sulle cifre profumo ha avuto da ridire ad ogni modo spero che i senesi giusti onesti sappiano venirne fuori ognuno paghi per ciò che ha derubato ... sono nata in fonte branda dove viveva caterina patrona d'italia voglia la sua saggezza e capacità dialettica aiutare i nuovi amministratori a ritrovare la via della verità...l'umiltà mancata e defraudata da tanti soggetti finisca nel girone dei falsificatori ..a te beppe un grazie mantieniti nel giusto sempre specialmente in situazioni delicate come queste la gente ha bisogno di verità... credo nel monte e sono sicura ne verrà fuori salvaguardando i propri correntisti gli azionisti onesti come i propri dipendenti.... un saluto alla mia contrada wwww l'oca una senese lontana di spazio vicina di cuore

luciana urbani 26.01.13 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Non facciamoci influenzare da chi cerca nel comportamento di Beppe Grillo il pelo nell'uovo. Per dare un colpo mortale alla PARTITOCRAZIA bisogna avere coraggio, coraggio, coraggio. Chi non vuol cambiare continui la sua strada, noi abbiamo scelto una nuova via.
AVANTI M5S!

moreno rasia dani 26.01.13 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Non è il momento di cercare il pelo nell'uovo, Grillo è il nostro condottiero è colui che ci sta offrendo una speranza, sa bene anche lui che senza di noi non avrebbe alcun senso continuare.
Si, uno vale uno, ma credo che nessuno possa vantare una visibilità come la sua, il modo in cui esprime il dissenso, lo sdegno che trasmette verso questo potere è anche il nostro, lui porta nelle piazze la voce di tutti noi, non dimentichiamolo proprio adesso. Naturalmente si può anche dissentire ma non ora grazie, ora serve la massima coesione possibile.
Io sono del parere che debba andare in tv, internet non basta, ci vuole una lotta senza esclusione di colpi, bisogna combattere, in radio, in tv, in rete, non ha importanza con quale mezzo si raggiunge il fine, l'importante è raggiungerlo con onestà. Sono ancora troppe le persone che non seguono internet, gli italiani guardano la tv, ascoltano la radio, non si può non tenere conto di questa realtà. Come dicevo poi in un altro post, appena parli del Movimento ti censurano, hanno capito che la loro unica speranza e che non se ne parli, tutto deve tacere, attenzione! Sanno molto bene che senza mezzi di informazione e censurando, non si andrà oltre una certa percentuale di preferenze. Invece sono fermamente convinto che con qualche apparizione in tv si andrebbe su di almeno altri 5 punti, al diavolo i principi, in questo momento servono voti, voti onesti voti genuini, freschi, voti veri.

Vittorio B. Commentatore certificato 26.01.13 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ADOTTA UN INDECISO!
Ragazzi, guardiamoci in giro. Il movimento 5 Stelle sta crescendo, ma in giro restano tantissimi indecisi. Se non votano, se disperdono il voto, è come se votassero metà per il PD, metà per Monti. Se vogliamo un risultato spettacolare, mettiamoci tutti di impegno, vigorosamente.
CIASCUNO DI NOI SI IMPEGNI A RACCOGLIERE ALMENO UN INDECISO e lo convinca a votare il movimento 5 Stelle. Impegniamoci. Se vogliamo il cambiamento, occorre sbatterci.

il ramo rubato 26.01.13 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Anche se ho quache dubbio il mio voto lo daro al m5s

emanuele mura, cairomontenotte Commentatore certificato 26.01.13 21:10| 
 |
Rispondi al commento

ho appena visto il vidio freddi parassiti. Molti di destra e pochi di sinistra. Trovo questo vidio di parte . Spero di vedere a breve tempo un video rovesciato pochi di desta e molti di sinistra.Beppe pero mi devi spiegare una cosa quandi sparavi a zero su craxi e company chi è che ti parava il culo?

emanuele mura, cairomontenotte Commentatore certificato 26.01.13 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Commentando la sua imminente uscita dall’istituto senese, si era espresso così: «Questo non è il mio lavoro, e non voglio confonderlo con la professione: tornerò a fare l’avvocato, che poi è quello che so fare». Fare il banchiere non era roba sua, dunque.
Bravino il Mussari

Vincenzo Assetto 26.01.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE SVELATO AGLI ITALIANI L'ARCANO: ANCHE IL PD cioè ds, pds, p.c.i. è MARCIO. Ma lo sapevamo già da tanto tempo.

moreno rasia dani 26.01.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Beppe vai in tv spero da Santoro, ma se ai tempo vai anche da quel di Ballaro covo di compagni che dicono che vincono e spiegha il nostro PROGRAMMA li facciamo a pezzi e li apriamo come scatole di pesce PECCATO CHE TUTTO FRACIDO e bisogna buttarlo. FORZA M5S

gianni f. Commentatore certificato 26.01.13 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Leggo qua e là che Grillo andrà in TV. Chi lo ha deciso? Se davvero 1 vale 1 perché Favia e Salsi no e lui sì? Per il principio della Democrazia dal basso, c'è stato un referendum on-line che lo ha deciso?? Oppure è proprio vero che nel M5S chi stabilisce le regole è superiore alle regole? Se davvero Beppe andrà in TV, ammesso che non ci vada per fare il comico, qualcuno proporrà la sua espulsione dal moVimento??

vittorio d. Commentatore certificato 26.01.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una proposta semplicissima. Il PD ha nominato i vertici che hanno causato questo cataclisma finanziario.
Adesso i soldi al MPS verranno presi dal rimborso elettorale del PD, non dalla mia IMU.

Lo Stato deve dare i quattro miliardi alle imprese che stanno morendo, per creare lavoro, produrre ricchezza, innalzare il PIL e non per coprire le porcate fatte senza controllo.

Bersani dica se intende assumersi la responsabilità di quello che è successo (e rimborsare il MPS con soldi dei rimborsi del partito) o se vuole adottare lo stile di Schettino: Sono il comandante ma mica guidavo io.

Antonio Chialastri 26.01.13 19:12| 
 |
Rispondi al commento

profumo di galera e per M5S profumo di vittoria, bene continuate così voi del pd

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 26.01.13 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Spero che qualcuno del movimento mi risponda, ci tengo.
ho letto spesso il vostro programma lo condivito e vi voterò.
ma vorrei sapere cose intendete fare per questo:
persone che dichiarano un reddito irpef basso al di sotto di un impiegato e che accedono alle agevolazioni comunali, sanitarie etc.
e che magari vanno in giro con macchinone e che pagano tutto in contanti.
se dovessimo pagare le spese sanitarie in base al reddito..vedendo attorno a me tante persone di questo tipo io continuerei a pagare e loro no....
cosa pensate di fare per questo problema.
grazie

Gianni Matranga 26.01.13 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per i TROLL e le persone serie, ho fatto questo piccolo servizio sociale. Qui la raccolta di tutti i commenti censurati:

http://nocenesura.eusoft.net/

buona visione!

Andrea 26.01.13 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo in TV è una notizia stupendaaaaaaaaaaaa!!!!!!!Significa 2.000.000 di voti in più,dai Beppe strapazzali tutti!!!

vincenzo d. Commentatore certificato 26.01.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Commento in ritardo, ma volevo dire GRANDISSIMOOOO BEPPEEE a Siena !!!!!, tu solo hai avuto il coraggio di dire le cose come stanno. Ora, grazie al tuo intervento, è scappata alle cronache questa "presunta tangente" di 2 mld Euro (2000000000 euro)....mi s'ha che ne vedremo delle belle; forse questo paese ha ancora una speranza... o forse purtroppo no, non mi illudo ma lo spero vivamente !!! Bello l'inserimento del discorso di Pertini prima del live. saluti

fabio b., arezzo Commentatore certificato 26.01.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento

in merito a quanto stanno facendo le bache vorrei che tutta italia vedesse quanto riportato in questi vedeo .
http://www.youtube.com/watch?v=AsoYXIDVQQw&feature=player_detailpage

http://www.youtube.com/watch?v=hfUidcAyX9g&feature=player_detailpage

Giuliano Delucca 26.01.13 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, io voto pure il MoVimento alle prossime elezioni, sono d'accordo con le linee programmatiche e con tutta una serie di cose che da anni si dicono ed ora hanno l'occasione di entrare in Parlamento a suon di voti......ma alla fine....il buon Beppe non ha detto da dove salta fuori la cifra dei 14 miliardi di euro di buco....fatemi sapere eh?

damiano tonello 26.01.13 17:56| 
 |
Rispondi al commento

vedo che all'IMBECILLONE Città del sogno gli anagrammi piacciono
per cui ne cavo altri dal web

Silvio Berlusconi = v'inculerò il Bossi
Massimo D'Alema = ammasso di male
Alessandra Mussolini = annulla masse di rossi
Giulio Tremonti = e' il muto intrigo
Umberto Bossi = ebbri su mosto
Cesare Previti: creasti vipere

v.v.viviana v., bologna Commentatore certificato 26.01.13 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MANCANO 15 ORE DI POST

.......

CHE FINE HANNO FATTO ?

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 26.01.13 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Il signore sia lodato: Grillo va in TV.
Sapete, mi ero proprio stancato di spiegare alla gente la differenza tra M5S ed il resto dei partiti.

michele grieco 26.01.13 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE BEL LAVORETTO STAFF.

HAI FATTO SPARIRE IL MIO COMMENTO DELLE 12:51

"MA COME FANNO A DEFINIRE IL M5S FASCISTA?

EPPURE BASTA LEGGERE I COMMENTI QUI SOTTO PER CAPIRE CHE SIETE
NAZIFASCISTI, NON SOLO FASCISTI.

MAH..."

forse per nascondere la risposta di toni b. delle 13.08?

"sono meglio i nazifascisti che un coglione come te"


e come mai è sparito il mio commento a quello di toni b. delle ore 11.46

"bersani,casini,berlusconi,monti,ingroia esecuzioni
sommarie senza processo per questi sporchi ladroni"

in cui gli chiedevo di suicidarsi leggendo un libro senza figure, cosa che gli avrebbe causato spasmi mortali? Adesso se andate a leggere quel commento pare che toni b s'insulti da solo.


RENDETEVI CONTO DELL'OPERA DI MISTIFICAZIONE CHE LO STAFF DELLA C&A SVOLGE SUL BLOG PER MANIPOLARE LE VOSTRE OPINIONI!


Cari Italiani non fatevi ipnotizzare da questa classe politica marcia e ladra , ora avete un opportunità (forse l'ultima) quella di votare per il "M5S" .
E' ora di voltare pagina per non vedere piu' quelle facce obsolete che pensano solo ad arraffare quanto piu' possono fregandosene del bene dell'Italia.

paola Colliva 26.01.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA VERA PRESA DI COSCIENZA di questa porcheria dovrebbe portare almeno al crollo totale dl PD: ma la gente non si informa, non vuole ammettere di aver sbagliato per tutta la vita nel credere alla sinistra dalla parte dei lavoratori, contro le ingiustizie sociali. E così continuano a votarlo perché, accecata e assordata dal proprio orgoglio, NON POSSONO AMMETTERE IL PROPRIO SBAGLIO: strutture ad altissima vulnerabilità narcisistica!!!! MALATI!!! SENZA ESAME DI REALTA'!!!

Caterina Bonaccorsi Prioreschi, Milano Commentatore certificato 26.01.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Il segretario del Pd, Pierluigi Bersani, sulla vicenda Mps propone di affidare poteri commissariali al presidente della banca, Alessandro Profumo, e all'amministratore delegato, Fabrizio Viola.
Incredibile!!!!!

gene bianchi 26.01.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento

L'età della pietra non è finita per mancanze di pietre e la politica di oggi non finirà per mancanza di politici ma per esubero di onesti.
Ciao Beppe ci vediamo più tardi a Rimini.

MAX 26.01.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Allora ricapitolando Montepaschisiena :

- ha un debito di 28 miliardi di euro nei confronti della BCE (fonte Report)
- Deve rimborsare 1,9 miliardi di euro di Bond allo stato
- ha chiesto 3,9 miliardi di euro di nuovi bond allo stato
- ha perso oltre 700 milioni di euro son l'operazione Alexandria
- ha fatto operazioni sui derivati per spostare un ammanco di 200 milioni di euro all'anno successivo e corrispondere 20 milioni di euro alla fondazione ovvero al partito
- Mussari ha "donato" 700 mila euro al partito
- ha fatto sottoscrivere il prodotto "casaforte" dando un informativa diversa ai sottoscrittori ripetto a quella firmata che non evidenziava i costi facendo sottoscrivere un prodotto in perdita (fonte report)
- ha fatto sottoscrivere obbligazioni trentennali a soggetti ultracinquantenni e ultrasessantenni (fonte report)
- ha ceduto il diritto di ricevere il tasso fisso dei buoni del tesoro in suo possesso per oltre 25 miliardi di euro, tasso del 4% annuo, giocando sul rialzo dei tassi di interesse, incassando solo 65 milioni di euro invece di circa un miliardo, regalandola la differenza ad altre banche straniere (fonte report)
- ha probabilmente un buco di 14 iliardi di euro (fonte Grillo)

Cioè dico ma cosa avrebbero dovuto fare ancora ?

COme si fa a difendere questi soggetti ? E' più che delirante sta cosa, è FOLLIA TOTALE!

massimo rossi 26.01.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera su la7 c'era Lerner che ospitava Monti e Fassina. Dopo 10 minuti, riscontrata l'assoluta faziosità della trasmissione, ho spento la TV. Monti si è rimangiato tutto quanto detto (in merito alla vicenda MPS) poche ore prima e Fassina ha cercato di negare la realtà ed, arrampicandosi sugli specchi, di difendere l'indifendibile.
Si sono messi tutti d'accordo per ingannare il popolo! Ora non fanno nemmeno più finta di attaccarsi tra di loro ... sento puzza di un nuovo governo super partes.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 26.01.13 14:42| 
 |
Rispondi al commento

La casta oltre i soldi farà scomparire migliaia di voti in favore del M5S.

MAX 26.01.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Se non il M5S non arriva al 51% i vecchi partiti se la ridono. Nella peggiore delle ipotesi si rifanno un governo Monti appoggiato da DPL e PD-L. Avremo così un vecchio governo a rappresentare e tutelare gli interessi dal vecchio sistema affaristico-parassitario.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 26.01.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento

OT
per diletto:
il giorno della memoria => morì menelao, ridi gallo!!

tra poco [è] vero => [è] provocatore!!

Saluti, W Beppe, io voto MoVimento Cinque Stelle.

Francesco Andrea Tidu, Sinnai Commentatore certificato 26.01.13 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Per francesco andrea tidu, l'antisionista dichiarato: a parte i tuoi commenti negazionisti?

o i tuoi link ai parenti di "stormofront"?

(pericolosionismo.altervista.org/)

"sono meglio i nazifascisti che un coglione come te"

inviato da toni b., roma alle 13:08 in risposta al mio commento delle ore

12:51


E leggiti qualche commento di Ottaviano Augusto.


Senza contare tutti i commenti di "cosimo mineo", che sappiamo essere lo
stesso Dallorto/Pellei, ovvero un falso profilo manipolato dallo Staff per

coprire sotto montagne di merda i commenti scomodi..


Certo che votare i partiti tradizionali dopo tutto quello che sta succedendo è proprio da dementi.

E' come fare si che il mio futuro sia deciso dai delinquenti.

Gianni Castrozzi 26.01.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quelli che hanno la spudoratezza di accusare gli altri di aver messo la polvere sotto il tappeto e poi ... all'improvviso gli arriva in faccia una gigantesca torta di merda lanciata dalla banca senese da loro controllata. Io al posto loro mi vergognerei tantissimo e mi dimetterei. Ma per farlo ci vuole moralità e non solo sui manifesti.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 26.01.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Quanti sono gli indagati fra PD-PDL-LEGA-UDC etc...etc... che andranno in parlamento?
Se si accordano fra di loro sono in grado di far passare una legge "ad inquisitur"? (per non farsi processare)
E cosi oltre ai processi in prescrizione si agiungeranno anche quelli "ad inquisitum"
( non sono un latinista, spero mi perdonerete per il mio latino. Grazie)

matteo certa 26.01.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile. Ma al nord si fa Amministratore Delegato di una società un pluricondannato?

Mah...

La misura degli arresti domiciliari per l’ad di Trenord è incentrata sul pericolo di reiterazione del reato, perché, in sostanza, Biesuz ha ‘alle spalle’ condanne definitive per 2 anni e 5 mesi, compresa una per bancarotta con pena condonata. A Biesuz, viene contestato di aver distratto e dissipato 685 mila euro dal patrimonio aziendale, attraverso false fatturazioni. E’ quanto emerge dall’inchiesta coordinata dal pm di Milano Sergio Spadaro e condotta dal comando provinciale della Guardia di finanza, che ha portato alla misura cautelare firmata dal gip Vincenzo Tutinelli. Il pm Spadaro aveva chiesto la misura del carcere.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/12/11/trenord-arrestato-lad-biesuz-per-bancarotta-fraudolenta/442661/

Biesuz...Biesuz...no. Non è meridionale!

Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin, Bergamo Alta Commentatore certificato 26.01.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Nell'operazione Antonvenenta si poteva pensare che il prezzo inverosimile pagato, purchè illogico, avesse un senso ... quello delle tangenti e della spartizione illegale di denaro.
A quanto pare da indiscrezioni giornalistiche, la magistratura sta indagando proprio in questa direzione. Se c'è una logica ...
Tanti miliardi non possono essere evaporati!
Sembra che da un conto inglese siano rientrati in Italia due miliardi grazie allo scudo fiscale. E ci raccontavano scandalizzati che il Berlusca aveva condonato gli evasori, permettendo loro di rimpatriare i capitali illeciti pagando solo il 6%. Pensate che razza di ipocriti! A breve sapremo chi erano gli evasori tangentisti!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 26.01.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

APPELLO: Ogni persona convinta sostenitrice del MV5 Stelle si metta di impegno, e convinca un indeciso!!! Dovremo convincere tutti almeno un altro a testa e nessuno si sottragga. Con l'impegno di tutti, possiamo arrivare al 20% a livello nazionale. E allora faremo tremare la terra più del terremoto! FORZA BEPPE. FORZA TUTTI. Diamoci da fare.

il ramo rubato 26.01.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento

They're forming in a straight line
They're going through a tight wind
The kids are losing their minds
The Blitzkrieg Bop
They're piling in the back seat
They're generating steam heat
Pulsating to the back beat
The Blitzkrieg Bop.Hey ho, let's go
Shoot 'em in the back now
What they want, I don't know
They're all revved up and ready to go

Hey oh! 26.01.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che ora siamo abbastanza credibili in Europa.

MAX 26.01.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Secondo voi come mai il Berlusca tace sull'argomento MPS? Di fronte ad uno scandalo del genere non si può tacere. Chi non parla è sospetto!
A me vengono in mente tre possibilità:
Perchè c'è dentro anche lui;
Perchè teme le ritorsioni giudiziarie della magistratura di sinistra;
perchè è un signore e non mette il dito nelle piaghe altrui.
A voi la risposta.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 26.01.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIPETO IL MIO APPELLO ALLO STAFF CASALEGGIO E AGLI UTENTI DEL BLOG.

VI PREGO, IN NOME DELL'UMANITA' FERITA E OLTRAGGIATA DALL'ODIO RAZZIALE E DAL NAZIFASCISMO (E DAI SUOI FIGLI E FRATELLI): ALMENO IN QUESTI GIORNI IN CUI SI CELEBRA IL RICORDO DELLE VITTIME DELL'ODIO ANTISEMITA, SIMBOLO DI TUTTE LE VITTIME DELL'ODIO, CENSURATE I COMMENTI DI CHIARO STAMPO FASCISTA E NEGAZIONISTA.

E' UN DOVERE MORALE CHE INCOMBE IN CAPO AD OGNI ESSERE UMANO CHE SI VOGLIA FREGIARE DELL'APPARTENENZA ALLA RAZZA UMANA! NON DOVREBBE ESSERE NECESSARIO ALCUNO STIMOLO, ALCUN APPELLO, PER FARVI INTERVENIRE, MA LEGGO TROPPI COMMENTI, CHE NON DOVREBBERO ESSERE NEMMENO PUBBLICATI, FAR BELLA MOSTRA DI SE INNEGGIANDO ALL'ODIO RAZZIALE ED AL FASCISMO.

IN NOME DI SEI MILIONI DI EBREI E CINQUECENTOMILA ZINGARI STERMINATI NEI LAGER.


Questa mattina, per vedere se funziona ancora, ho acceso la TV e l'ho sintonizzata si LA7. C'era omnibus e parlava il baffetto. Sono rimasto ad ascoltare. Ha ammesso che il MPS lo controllavano loro ma che il controllo era legale (permesso dalla legge). Poi ha cominciato a sragionare fino a pronunciare una risposta che mi ha lasciato allibito. Alla domanda della giornalista conduttrice: "Non temete le conseguenze della vicendaMPS?" il baffetto ha avuto il coraggio di rispondere con una risposta del tipo: "NO! Tanto c'è uno scandalo tutti i giorni. Ormai gli italiani non ci fanno più caso".
PAZZESCO! Questa a la prova definitiva di quanto vi ho sempre detto. Sono assolutamente convinti che la maggior parte degli italiani siano degli idioti e su questo basano la loro strategia politica.
Amici del blog, postate il video di quella trasmissione con in evidenza il passaggio in cui il baffetto svela il suo pensiero in merito alla rassegnazione e passività degli italioti.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 26.01.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Se all'Agenzia delle Entrate sono scarsi a respingere al mittente l’immondizia che gli giunge perché non sanno usare gli strumenti tecnologici, come si può contrastare l’evasione fiscale? poiché è possibile anche consegnar loro Dati in malafede, tanto nessuno chiederà conto se sono autentici... Leggi tutto: http://www.montemesolaonline.it/Tassa.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 26.01.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Le famiglie degli imprenditori che si sono suicidati per non avuto prestiti dalle banche ringraziano la casta.

MAX 26.01.13 13:53| 
 |
Rispondi al commento

NUOVO PROVERBIO:
Tra i Tre litiganti(PD-PDL-Centro)
il Quarto gode(M5S)

Armando ., Milano Commentatore certificato 26.01.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

OPERAZIONE “CONVERTER II”.

DENUNCIATO ALL’AUTORITÀ GIUDIZIARIA UN IMPRENDITORE CONEGLIANESE PER BANCAROTTA FRAUDOLENTA.

http://treviso24.tv/conegliano/conegliano-imprenditore-denunciato-per-bancarotta-fraudolenta/


ARIDANGHETE!! E' UN VIZIO ALLORA!!

CARO UMBERTO...INSEGNA LORO A TRUFFARE MEGLIO!!


I bambini di Terezin, la città fortezza che, dal 1942 ai 1944, nel periodo cruciale della seconda guerra mondiale, divenne ghetto dell'infanzia. Circa quindicimila bambini rinchiusi, strappati ai loro genitori e sottoposti ad un brutale regime di vita.

Da Terezin, furono deportati a Auschwitz e qui, avvelenati o bruciati. Alla liberazione, da parte delle truppe russe, soltanto un centinaio di ragazzi erano riusciti a sopravvivere alle brutalità delle SS. Ancora una testimonianza, un atroce documento della follia umana. Quattromila disegni e sessantasei poesie, sono i segni di quelle giovani anime strappate alla vita. Un documento attraverso il quale rileggere quegli anni con sguardi diversi; certamente meno cruento delle immagini foto-cinematografiche alle quali siamo abituati ma, altrettanto intenso.

Il Giorno della Memoria 26.01.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento

TRATTATO DI LISBONA
Per lungo tempo ho pensato se grillo una volta entrato in parlamento
cercherà di farci uscire dal trattato di lisbona.Beppe!che rabbia!!una
legge assurda, una legge che non conosce nessuno, ma che tutti i politici
hanno votato e approvato in massa, lasciando all’oscuro la gente sulla sua
reale portata e sul suo contenuto. D’altronde neanche i politici la
conoscono. Hanno troppo da fare per potersi leggere 400 pagine di leggi
scritte in una forma volutamente pesante e incomprensibile.
Questa legge rappresenta una delle ultime tappe del coronamento del sogno
ma(ss)onico del NOM, cioè il piano di far transitare tutte le nazioni
occidentali verso un mondo in cui gli stati deleghino i loro poteri a delle
istituzioni centrali che governeranno il mondo intero. E’ noto che il
progetto del NOM prevede diverse tappe, tra cui il rafforzamento dell’ONU,
la perdita di sovranità degli stati centrali europei, con il rafforzamento
della UE e la creazione di una moneta unica elettronica. Il Trattato di
Lisbona si inserisce in questo piano, prevedendo (a parte l’assurda
reintroduzione della pena di morte, di cui hanno parlato abbondantemente
altri commentatori come ..La Rouche.. o Blondet) i seguenti punti
essenziali:
1) l’aumento dei poteri del consiglio; un consiglio che nessuno conosce. Se
provate a chiedere a qualcuno i nomi dei consiglieri europei, vedrete che
avrete un cento per cento di risposte negative. Nessun italiano, e nessun
cittadino europeo in genere, conosce i componenti del Consiglio.
Figuriamoci se gli chiedete cosa fanno e quali provvedimento prendono..
2) La diminuzione dei poteri del Parlamento europeo..
3) L’ulteriore perdita di sovranità degli stati centrali in alcune materie
chiave.
peppino..informati su meregio progect.

Pulcino Pio 26.01.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento

(quanti sono) Il Giorno della Memoria??
http://marisdavis.blogspot.it/2011/12/bambini-e-bambine-soldato-uno-schiaffo.html

Saluti, W Beppe, io voto MoVimento Cinque Stelle

Francesco Andrea Tidu, Sinnai Commentatore certificato 26.01.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento

LETTERA A PAPÀ

Mammina ha detto che oggi debbo scriverti
non ho avuto tempo, nuovi bimbi sono arrivati
dagli ultimi trasporti e giocare volevo
non mi accorgevo come fugge l'istante.

Mi sono sistemato, dormo sul materasso
per terra, per non cadere.
Almeno non c'è bisogno di farsi il letto
e al mattino dalla finestra vedo il cielo.

Ho un po' tossito, ma non voglio ammalarmi
così sono felice quando corro in cortile.
Oggi da noi una veglia si terrà
proprio come in estate al campo degli scout.

Canteremo canzoni conosciute
la signorina suonerà la fisarmonica.
So che ti meravigli di come stiamo bene
e che sicuramente ti rallegreresti di stare qui con me.

Qualcos'altro, papà: vieni qui presto
e sia più lieto il tuo volto!
Quando sei triste, mammina allora si dispiace
e dei suoi occhi mi manca lo splendore.

E hai promesso di portarmi i libri
che veramente da leggere non ho nulla,
per favore vieni domani prima che sia buio
del mio grazie puoi essere sicuro.

Ormai debbo finire. Da parte della mamma ti saluto
con impazienza aspetto il suono dei tuoi passi
nel corridoio. Prima che di nuovo con noi sarai
ti saluta e ti bacia il tuo fedele ragazzo.

Hajn, un bambino di Terezìn

Il Giorno della Memoria 26.01.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento

IL GIARDINO

Un piccolo giardino,
Profumato e pieno di rose.
Il vialetto è stretto
E un piccolo bambino vi cammina.
Un piccolo bambino, un dolce
bambino,
Come quei fiori nascenti.
Quando i fiori saranno sbocciati
Il piccolo bambino non ci sarà più.

FrantiseK Bass (nato il 4-9-1930, deportato a Terezin e ad Auschwitz muore 28-10-1944)

Il Giorno della Memoria 26.01.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a postare!

Salah al din Commentatore certificato 26.01.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dedicato all'intelligenza affaristica dei mafiosi

IL MAFIOSO INTELLIGENTE
Ville e palazzi
e fuoriserie,
milioni di milioni
e affari in tutto il mondo...
e belle prostitute senza amore;
o forse soltanto una moglie fedele,
vecchia e racchia, che aspetta.
E una vita blindata
minacciata da cosche nemiche,
protetta da amici di cui diffidare.
E, se non a lui, oggi toccherà
a qualcuno dei suoi figli...
nipoti,
fratelli,
genitori;
nell'attesa che...
Il vuoto intorno!
E l'amico...
il fratello,
il cugino,
il nipote,
la donna
e il tanto sangue che chiama altro sangue.
Maledizione "da"
e "per" i suoi nemici;
ciò... fino alla settima generazione.
Il mafioso
(non c'è che dire!)
è un vero intelligentone.

(Marzo - 1995)

NEL RICORDO DI GIANGIACOMO CIACCIO MONTALTO
ammazzato dalla mafia intelligente il 25 gennaio 1983.
A lui e ai suoi cari.
Sono passati 30 anni.
Lui comunque rimarrà, i suoi assassini invece faranno scorregge all'inferno.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Il Giorno della Memoria (per tutti)

http://pericolosionismo.altervista.org/ComePalestina-divenneIsraele.

Saluti, W Beppe, io voto MoVimento Cinque Stelle

Francesco Andrea Tidu, Sinnai Commentatore certificato 26.01.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Terezìn

Pesanti ruote ci sfiorano la fronte
e scavano un solco nella nostra memoria.

Da troppo tempo siamo una schiera di maledetti
che vuole stringere le tempie dei suoi figli
con le bende della cecità.

Quattro anni dentro a una palude
in attesa che irrompa un'acqua pura.
Ma le acque dei fiumi scorrono in altri letti,
in altri letti,
sia che tu muoia o che tu viva.

Non c'è fragore d'armi, sono muti i fucli,
non c'è traccia di sangue qui: nulla,
solo una fame senza parole.

I bambini rubano il pane e chiedono soltanto
di dormire, di tacere e ancora di dormire...

Pesanti ruote ci sfiorano la fronte
e scavano un solco nella nostra memoria.

Neppure gli anni potranno cancellare tutto cio.

"Mif", 1944, dati anagrafici non accertati

Il Giorno della Memoria 26.01.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento

- 30

Armando ., Milano Commentatore certificato 26.01.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento

MA C'E QUALCUNO IN ITALIA, DOPO LO SCANDALO MONTE DEI PASCHI DI SIENA, CHE VOTA ANCORA PD?

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 26.01.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mario Monti, anagrammi:
"Nato, mi morì".
"Morì minato"
“ Roma, mi noti? “
“Animo, morti!”

v.v.viviana v., bologna Commentatore certificato 26.01.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi s’aggrappa al nido

non sa che cos’è il mondo,

non sa quello che tutti gli uccelli sanno

e non sa perché voglia cantare

il creato e la sua bellezza.


Quando all’alba il raggio del sole

illumina la terra

e l’erba scintilla di perle dorate,

quando l’aurora scompare

e i merli fischiano tra le siepi,

allora capisco come è bello vivere.


Prova, amico, ad aprire il tuo cuore alla bellezza

quando cammini tra la natura

per intrecciare ghirlande coi tuoi ricordi:

anche se le lacrime ti cadono lungo la strada,

vedrai che è bello vivere.


Un Bambino di Terezìn, 1941

Il Giorno della Memoria 26.01.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Ad un mio commento delle 13.13, dedicato a casi di grandissima evasione fiscale al nord, questo losco individuo, di chiara estrazione legaiolfascista mi risponde cosi'


"ormai solo i ciula possono lavorare per regalare soldi gratis allo stato: soldi che andrebbero a mantenare sud , politici, politici del sud ladri che gettano soldi nel cesso , tutto i foresti in arrivo .... fan bene a non pagare piu un casso a sta nazione rovinata dal sud e dai sinistri!! "
Cosimo Mineo

casso che delinquente!!

Chiaro chiaro. Nella lega son fatti tutti cosi' ma poi parlano male dei romeni e degli albanesi da cui vanno a fare la "spesa". Vero Cosimino?


*Pierluigi Bersani
anagrammato è tutto un programma
“inguaribili: perse”“giri insuperabile”
“inabile spergiuri" "subì il rimpiangere"
"i bersagli più neri"

v.v.viviana v., bologna Commentatore certificato 26.01.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E’ più di un anno che vivo al ghetto,

nella nera città di Terezìn,

e quando penso alla mia casa

so bene di che si tratta

O mia piccola casa, mia casetta,

perchè m’hanno strappato da te,

perchè m’hanno portato nella desolazione,

nell’abisso di un nulla senza ritorno?


Oh, come vorrei tornare

a casa mia, fiore di primavera!

Quando vivevo tra le sue mura

io non sapevo quanto l’amavo!


Ora ricordo, quei tempi d’oro:
presto ritornerò, ecco già corro.

Per le strade girano i reclusi
e in ogni volto che incontri
tu vedi che cos’è questo ghetto,

la paura e la miseria.

Squallore e fame, questa è la vita

che noi viviamo quaggiù,

ma nessuno si deve arrendere:

la terra gira e i tempi cambieranno.

Che arrivi dunque quel giorno

in cui ci rivedremo, mia piccola casa!

Ma intanto preziosa mi sei

perché mi posso sognare di te.


Un Bambino di Terezìn

Il Giorno della Memoria 26.01.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Nel 1996 Alfano era al matrimonio della figlia di un Boss mafioso.

Ecco perché Berlusconi lo ha messo come segretario.

Sandro Clin 26.01.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Olocausto dimenticato

Silenzio, desolazione, oscura notte
Il cielo è cupo, pesante di silenzio!
aleggia nell’aria la nenia della morte
Da queste pietre, grigie pietre
da ogni rovina, dalle cornici infrante,
esala disperazione di sangue e lacrime.
Il mio spirito s’impiglia nel filo spinato
E la mia anima s’aggrappa alle sbarre,
prigioniera in casa nemica!
Chi sono? Nessuno! Tu chi sei? Nessuno!
Voi Sinti chi siete? Nessuno! Solo ombre,
nebbia! Nebbia che per abitudine è rimasta
Prigioniera della più grande infamia
Della storia dell’uomo!

Bistardi Laida
(di Paola Shöpf)

Il Giorno della Memoria 26.01.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Hanno calpestato il violino zingaro

Hanno calpestato il violino zingaro
cenere zingara è rimasta
fuoco e fulmini
salgono al cielo.

Hanno portato via gli zingari
i bambini divisi dalle madri
le donne dagli uomini
hanno portato via gli zingari.

Jasenovac è piena di zingari
legati a pilastri di cemento
pesanti catene ai piedi ed alle mani
nel fango in ginocchio

Sono rimasto a Jasenovac
le loro ossa
denuncia di disumanità
altre albe schiariscono il cielo
e il sole continuava a scaldare gli zingari

Gasizarde Romeni violina
(di Rasim Sejdic, Rom)

Il Giorno della Memoria 26.01.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Italiani poveri e con una Costituzione da galera a cielo aperto, con venti microparlamenti che sono una vergogna nazionale
con il ballo del qua qua sulle macerie del muro di berlino metre i tedeschi riunificavano la nazione
con l'appoggio a monti solo per tartassare meglio gli italiani che già paagno le tasse

mavalà te e il pd, ingroia, vendola, B. alfano, tonino e tutti quanti siete

VI VOGLIO VEDERE SOTTO UN PONTE O SU UN MARCIPIEDE A CHEDERE L'ELEMOSINA, AL POSTO NOSTRO

che le premesse ci sono tutte.., la gente ne ha piene le palle di voi

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.01.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Ad Auschwitz c’era una casa

Ad Auschwitz c’era una casa
E c’era mio marito imprigionato
Seduto, seduto si lamentava
E pensava a me
Oh tu uccello nero
Porta le mie lettere
Portale, portale a mia moglie
Perché sono imprigionato ad Auschwitz

Ad Auschwitz c’era una grande fame
E noi non avevamo nulla da mangiare
Nemmeno un pezzo di pane
E la guardia del blocco è cattiva

Ausvicate hi kher bro
(di Ruzena Danielova, Rom)

Il Giorno della Memoria 26.01.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

LETTERA ALLA MADRE
frammento

[…] Fili elettrici, alti e doppi,
non ti lasceranno mai più rivedere tua figlia, Mamma.
Non credere alle mie lettere censurate,
ben diversa è la verità; ma non piangere, Mamma.

E se vuoi seguire le tracce di tua figlia
non chiedere a nessuno, non bussare a nessuna porta:
cerca le ceneri nei campi di Auschwitz,
le troverai lì. Ma non piangere — qui c’è già troppa amarezza.

E se vuoi scoprire le tracce di tua figlia
cerca le ceneri nei campi di Birkenau:
saranno lì — Cerca, cerca le ceneri
nei campi di Auschwitz, nei boschi di Birkenau.

Cerca le ceneri, Mamma — io sarò lì!

Monika Dombke, Birkenau, 1943

Il Giorno della Memoria 26.01.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Continuano ad infangarci su TV e media!
Ma ormai siamo sempre più forti, sempre piu decisi e convinti in quel che fa il M5S quindi continuate a testa alta e noi saremo sempre con voi !!
W M5S! Sempre !!!
Ci vediamo in parlamento, sarà un piacere

Riccardo D., Quistello Commentatore certificato 26.01.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

mi frulla per la testa un'idea,tutta questa gente che non risponde ai sondaggi,non è per caso,che gli
ITALIANI stanno preparando un clamoroso scherzetto di CARNEVALE alla CASTA?


italiano incazzato 26.01.13 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Spero che Beppe riesca finalmente a cambiare la mentalita Di tutti, uguaglianza, giustizia, sacrificio tutti uguali tutti disposti a rissollevare questa povera Italia martoriata da 75 anni di politicalmafia, corruzzione, concussione, favoritismi, Ed ingiistizie Di ogni sorta,mandiamoli tutti dove meritano.Liberiamo l'Italia!!!!!!!

Nerozol 26.01.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

QUEL CHE È RIMASTO

Quando
il
resto del mondo

si
ridestò

scoprì

in
quel che
era rimasto

del
Canada

le
sei
baracche

che
non erano
state incendiate

38.000 paia di scarpe da uomo
13.964 tappeti
e
836.255 abiti da donna.

Lily Brett

Giorno della Memoria 26.01.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

si sono presi di dividendi del Monte dei Loschi di Siena a debito, e mo ci fai sapere che il buco non c'è ?
si bravo, il buco di culo nostro non ci sarà più, carissimo Profumo

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.01.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

La Carcano candidata lombarda poco fa sul tg5, ieri un'altra candidata su rainews e un'attivista nonsopiùdove, poche parole chiare e semplici.
Ne sono molto contenta, piccoli spot di gente normale, spero di vedere presto anche interviste più lunghe, fatevi vedere cittadini a 5 stelle!

gi m. Commentatore certificato 26.01.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’APPELLO DEL MATTINO

Il sole sorge sul campo di Auschwitz,
Splendente di un bagliore roseo
Stiamo tutti in fila, giovani e vecchi,
Mentre nel cielo scompaiono le stelle.

Ogni mattino stiamo qui per l’appello
Ogni giorno, con la pioggia o con il sole
Sui nostri volti sono dipinti
Dolore, disperazione, tormento.

Forse proprio ora, in queste ore grigie,
A casa mia piange un bambino
Forse mia madre sta pensando a me…
La potrò mai rivedere?

In questo momento è bello sognare ad occhi aperti,
Forse proprio ora il mio innamorato mi pensa
Ma — Dio non voglia — se
Andassero a prendere anche lui?

Come su uno schermo argentato
L’azione continua splendida
Poco lontano arriva qualcuno
In una limousine nuova e brillante.

Scendono con lentezza e con grazia,
Le “Aufseherinnen” (1) indossano abiti blu.
Ci trasformiamo immediatamente in pilastri di sale,
Numeri, nullità inanimate.

Ci contano con arroganza sprezzante
Loro — la razza più nobile
Sono i tedeschi, la nuova avanguardia
Che conta la marmaglia a strisce, senza volto.

All’improvviso, come per una scossa elettrica, rabbrividiamo
Al pensiero che simile a un razzo ci balena in testa
Costei deve essere anche una moglie o una madre
Una donna… E anche io sono una donna…

La pellicola sensazionale si svolge lentamente
“Achtung!” Sistemare la fila!
Questo è un momento davvero speciale,
Si avvicina il “Lagerkommandant”.

È possibile che il mondo sia tanto pericoloso?
Un fischio e, in un attimo, il silenzio
Fra di noi pronunciamo una preghiera quieta
Ma c’è qualcuno che ci può sentire?

Il sole è di nuovo alto nel cielo,
Brillanti e rosei sono i suoi raggi.
O Dio caro, Ti chiediamo
Arriveranno giorni migliori?

Krystyna Zywulska, settembre 1943

Giorno della Memoria 26.01.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Mps.
Gli italiani caduti nella trappola dell’Alzheimer sociale, ben rappresentato dalle trovate mediatiche.
Oggi, sbigottiti, sono testimoni del terremoto finanziario prodotto dalle scelte amministrative del Monte dei Paschi di Siena, come se fosse una sorpresa, uno scandalo, qualcosa di cui stupirsi.
Fu proprio il Mps a inventare tutto ciò, molto tempo fa perché le speculazioni finanziarie sui derivati non sono affatto una invenzione tecnologica, ingegnosamente scoperta dagli analisti finanziari americani, bensì sono un’idea finanziaria del Mps, che si è espressa 375 anni fa e che allora portò l’Europa alla catastrofe, seminando miseria, povertà e fame. Ma il punto dolente rimane quello della “mancanza di memoria storica” a dimostrazione dell’autentica tragedia che tutti stiano vivendo oggi in conseguenza dell’assassinio della Cultura e dell’Informazione.
IL Mps(fondata nel 1472) diventa il più forte istituto di credito finanziario dell’epoca, luogo di incontro della finanza vaticana e delle rendite finanziarie delle oligarchie aristocratiche europee.
C’era quindi un precedente.

mimi moallem 26.01.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S è l'ultima ancora di salvezza per questo nostro povero paese, non lasciamocela scappare!!

manilio f. Commentatore certificato 26.01.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Un’altra notte. Torvo, il cielo si chiude ancora
sul silenzio mortale volteggiando come un avvoltoio.
Simile ad una bestia acquattata, la luna cala sul campo —
pallida come un cadavere.

E come uno scudo abbandonato nella battaglia,
il blu Orione — fra le stelle perduto.
I trasporti ringhiano nell’oscurità
e fiammeggiano gli occhi del crematorio.

È umido, soffocante. Il sonno è una tomba.
Il mio respiro è un rantolo in gola.
Questo piede di piombo che m’opprime il petto
è il silenzio di tre milioni di morti.

Notte, notte senza fine. Nessuna alba.
I miei occhi sono avvelenati dal sonno.
La nebbia cala su Birkenau,
come il giudizio divino sul cadavere della terra.

Tadeusz Borowski, KL Auschwitz


DIRITTI TV
avvocato militante del PD difende berlusconi è uno
sporco lavoro ma qualcuno lo deve fare.

italiano incazzato 26.01.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Prima vennero per i comunisti,
e io non dissi nulla
perché non ero comunista.

Poi vennero per i socialdemocratici
e io non dissi nulla
perché non ero socialdemocratico

Poi vennero per i sindacalisti,
e io non dissi nulla
perché non ero sindacalista.

Poi vennero per gli ebrei,
e io non dissi nulla
perché non ero ebreo.

Poi vennero a prendere me.
E non era rimasto più nessuno che potesse dire qualcosa.

Martin Niemöller


E al nord si continua ad evadere allegramente a suon di decine di milioni di euro...

Maxi sequestro a Lavagna: accusa di bancarotta fraudolenta per la Nord Marine

Le Fiamme Gialle sequestrano beni per 15 milioni di Euro fra Liguria e Lombardia alla Nord Marine, una nota società del mondo marine.

La Nord Marine, i cui soci sono:

Marco d'Alesio, nato a Milano il 14=2/1969

Andrea Mainetti nato ad Angera (VA) il 31/01/1969


Ma guarda un po'..ma le evasioni supermilionarie tutte al nord? Ma come mai? Come mai?



L'Africa insegna al mondo come fare banking con il cellulare. Un esempio ormai copiato a livello mondiale di come tutti possono trasferire denaro con piccole spese senza avere bisogno delle banche.

cercare su google:

http://kipsang.com/2008/11/17/m-pesa-how-does-it-work/

maro sowclett 26.01.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Non sai nemmeno chi è davvero David F. Swensen,. Swensen dal 1985 quale Chief Investment Officer di un fondo d’investimento da 17 miliardi di dollari, nell’arco di 22 anni, sotto la sua guida, i rendimenti hanno sistematicamente battuto, e di molto, quelli del mercato e nell’ultimo decennio, di scarse soddisfazioni per la gran parte degli investitori, si sono aggirati attorno al 17% medio annuo.
Dove l'hai letta la notizia che sarebbe un fallito? Nell'almanacco di topolino di Casaleggio?

Pipp Colo 26.01.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

egli cammina tra la gente e brilla di luce propria,le
sue parole squarciano le tenebre e illuminano il cammino
verso un mondo migliore, dove tutti hanno il loro spazio.
durante le sue esposizioni ha qualche momento di puro
smarrimento,egli fa fatica a comprendere quello che sta
succedendo intorno a lui e si chiede"ma cosa succede?"
"la gente mi guarda come se fossi il SALVATORE?"
quando dice "a casa mi guardano in modo strano" non sta
scherzando è la verità,anche a me sta succedendo la stessa
cosa,i nostri familiari non capiscono e non comprendono.
io già da tempo ho capito che DIO ci sta usando, solo la sua RAZIONALITA' gli impedisce di fare altrettanto.
FORSE un giorno ci incontreremo per il momento ti invio
un abbraccio virtuale.
in verità io vi dico:
PERDONATE COLORO CHE VI INSULTANO E VI DENIGRANO
PERCHE' NON SANNO QUELLO CHE STANNO FACENDO
PERCHE' ESSI NON SONO ANCORA STATI LIBERATI.

sfolla teorie originale 26.01.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha e chi non ha, chi può perdere e chi no, chi ha qualcosa da perdere e chi ha solo da guadagnare. Queste sono le uniche categorie nelle quali suddividere la popolazione per comprendere scelte, atteggiamenti e orientamento del voto. Quando non capite perchè una persona intelligente compie una scelta del cazzo, soprattutto in politica, cercate di capire dove siano i propri reali interessi. Ho estrema fiducia in Beppe, nella sua onestà e nelle sue capacità, da sempre, da decenni, ma gli Italiani non mi convicono per nulla. La chiave di tutta la "propaganda" di Grillo sta nella parola Solidarietà che vuol dire fare gli interessi degli altri, che vuol dire perdere, rinunciare e privarsi di qualcosa per darlo ad altri. Figurati! Tutto sarebbe più semplice se si fosse in grado di comprendere almeno il nucleo di concetti che riguardano il senso e il valore della vita di cui parla Beppe tutti i giorni... ma forse sono elementi ancora più hard. Cosa resta di un popolo di vanesi esibitori di monili e orpelli inutili se li si priva delle loro vetrine?
Italiani, che prezzo siete disposti a pagare per liberare lo Stato da policanti, associazioni, sindacati, chiese e gruppi di potere che garantiscono la vostra inutile e semi-pacifica esistenza?

Massimiliano Concas (00110110) Commentatore certificato 26.01.13 13:06| 
 |
Rispondi al commento

In Lombardia la Lega ripresenta sette uscenti.

Cinque sono indagati

Depositata la lista per le regionali del dopo-Formigoni, tra i pochi riconfermati nella corsa al Pirellone ci sono alcuni dei protagonisti dell'inchiesta sui rimborsi spese dei gruppi.

Maroni: "Criteri di merito, non si può punire per un avviso di garanzia".
Ricandidato anche Ciocca, fotografato con il boss Pino Neri.

Sergio C. Commentatore certificato 26.01.13 13:05| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe fai sul palco lo sketch del sordomuto che ci stampiamo dal ridere

pigli la bravissima volontaria e chiedi a tutti coloro che non sono sordomuti di non sorridere

poi fai dire a lei, UNO DUE TRE

POPULISTAAAAAAAAAAAAAAA !!!

quelli che sorrideranno sono tutti sordomuti, e io dico che saranno tantissimi, quella ragazza c0ha una responsabilità ENORME !!!

vado, a dopo e grazie dello spazio

ciao

Alex !

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.01.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Qui invece abbiamo la crema della crema del nord...

PADOVA - Si spacciava per agente di modelle, con conoscenze nel mondo dello spettacolo e della moda, ma in luglio la squadra mobile di Bologna lo ha fermato per aver adescato due ragazze, una appena sedicenne, facendole prostituire, girando poi con loro filmati pornografici e, nel caso della minore, compiendo anche abusi sessuali per i quali è ancora agli arresti domiciliari. Il padovano di Este 43enne "in trasferta" è stato rinviato a giudizio oggi dal gup di Bologna: il processo si aprirà il 5 aprile. Sulla sua pagina Facebook il 43enne, di origine milanese, ma residente appunto della Bassa Padovana si faceva chiamare Jack Onion, con una traduzione fantasiosa del suo vero nome, Giacomo Cipollone.

http://www.gazzettino.it/nordest/padova/abusi_sessuali_su_minore_nei_guai_falso_manager_di_modelle_che_girava_filmini_hard/notizie/243682.shtml


la Bastiglia non era forse il simbol odelle ingiustizie del regime ?

certo che lo era, per questo è passata alla storia
non i burocrati che sono stati sloggiati a migliaia
i nobili decaduti

no

la Bastiglia e la testa rotolante di Maria Antinietta sono passati alla storia,

i simboli del potere dovranno rotolare nella polvere, ridotti a macerie

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.01.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Finanziere cambia pneumatici senza pagare(dal giornale L'Arena)

Primo episodio 12 anni fa,l'ultimo nel 2010.
Il finanziere nel 2001 disse al gommista che la sua attivita' poteva essere sottoposta a controlli fiscali, ma che lui poteva adoperarsi per evitarli.Saluto' senza pagare.Poi ritorno' dal gommista nel 2002,saluto' senza pagare.Circa ogni anno la stessa storia...Nel 2006 cambio' i cerchi dell'Audi, senza pagare...Nel 2010 cambio' le gomme dell'auto della moglie.Non potendone piu' il gommista denuncio' il finanziere.....Questo e' il Paese in cui viviamo.

klaus k. Commentatore certificato 26.01.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è la presa del potere simbolica di cui parlo io, il palco di Roma, la Tribuna delle Autorità dello Stadio di Parma

tutte cazzate, è il popolo che deve siedere su quelle poltrone non questi ladri del kaiser del passato

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.01.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

cultura e arricchimento nordico...

alcol, alcol e sempre alcol...

VERONA - Il mix di alcol e rabbia può essere davvero devastante: lo dimostra il caso di un veronese di 47 anni che stanotte, intorno alle 2.30, è sceso in strada ubriaco e dopo aver litigato con la compagna. L'uomo ha sfogato tutta la sua rabbia sulle automobili parcheggiate in strada, appartenenti a vicini di casa e di quaritere.

Alcuni residenti svegliati dal trambusto e dai rumori provocati, hanno chiamato il 113. Tergicristalli e specchietti retrovisori rotti, con qualche botta alla carrozzeria, questi i danni causati dall'uomo. Danneggiamento aggravato e ubriachezza le accuse con le quali i poliziotti l'hanno arrestato e questa mattina condotto dinanzi all'Autorità Giudiziaria che, dopo aver convalidato la misura, ha differito il processo al prossimo 12 febbraio per la richiesta dei termini a difesa. Quanto alle sette autovetture danneggiate, gli agenti hanno invitato i relativi proprietari a recarsi in Questura per la formalizzazione della denuncia ed eventuale richiesta di risarcimento dei danni.

http://www.gazzettino.it/nordest/verona/litiga_con_la_compagna_e_si_sfoga_sulle_automobili_dei_vicini_di_casa/notizie/246788.shtml


P.S.
clicca il mio nome e ammira la foto di un essere che sprizza intelligenza da tutti i pori. Da notare lo sguardo acuto e profondo...:)


SONDAGGI:

CONDIVIDETE CON I VOSTRI CONTATTI TUTTI FATE VOTARE TUTTI QUELLI CHE CONOSCETE NON IMPORTA CHE VOTO DARANNO MA ALMENO SI PUò TENTARE DI FARE UNA PICCOLA FOTOGRAFIA UN PO' PIù REALE DI QUELLA PROPOSTA DAI SONDAGGI DEI MASS MEDIA DEL POTERE.

SONDAGGIO SONDAGGIO SONDAGGIO

http://www.newspedia.it/

SONDAGGIO SONDAGGIO SONDAGGIO

Forza Grillo! 26.01.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento

a Parma, la giunta rinuncia ai biglietti gratuiti per lo stadio e annuncia che questi verranno assegnati a rotazione a giovani per permettere loro di godersi la partita

sarà un piccolo segnale, ma a Parma è un coro unanime di:

HANNO FATTO BENE !!!

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.01.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Non ha risposto alle domande del giudice di Treviso il 21enne accusato di aver ucciso giovedì scorso il padre, Roberto Magri. L'uomo era stato accoltellato nella loro abitazione alla prima periferia della città. Il giovane, Bruno Magri, si trova ancora ricoverato all'ospedale di Treviso in attesa di ulteriori verifiche sul suo effettivo stato psicologico. Sulla misura restrittiva da assumere il magistrato si è riservato di decidere.

http://www.gazzettino.it/nordest/treviso/aveva_ucciso_il_padre_a_coltellate_21enne_fa_scena_muta_davanti_al_giudice/notizie/245797.shtml


Della serie tramonti al nord...

Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin, Bergamo Alta Commentatore certificato 26.01.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento

signori,guardate che siam gia' oltre il 40 x cento nei sondaggi reali!e non c'e' troll,ne media,ne altro che tenga!e' cosi che deve andare e andra'!avrem la maggioranza assoluta!e ci riprendiamo il Paese!che e' dei cittadini!!chi rema contro si rassegni e se ne faccia una ragione!la storia la facciamo noi adesso!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 26.01.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli imprenditori in aula:
«Così pagavamo i finanzieri»

MAZZETTE E STELLETTE. Due militari accusati di concussione. Sfilano i testimoni in aula. «Consegnai la tangente di 70mila euro e il maresciallo mi diede una caramella».
Dal giornale di Verona "L'Arena"

klaus k. Commentatore certificato 26.01.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento

arricchimento a nordest.

TREVISO - La difesa del 30enne di Loria, Andrea Loro, in carcere a Treviso per aver cercato tre giorni fa di uccidere la moglie, Matilde Ardia, prima strangolandola e poi dandole fuoco, ha chiesto per l'uomo la concessione degli arresti domiciliari. Loro in questo momento si trova in carcere e la risposta del gip dovrebbe giungere in pochi giorni.

un nome una garanzia!! nord...

Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin, Bergamo Alta Commentatore certificato 26.01.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto Aldo Moro accartocciato in una renault rossa.
Ho visto Berlinguer mentre stava morendo implorare i suoi di andare casa per casa.
Ho visto il P.C.I. diventare PD e i diritti dei lavoratori gettati nel cassonetto “ Rifiuti Ideologici”.
Ho visto Violante rammaricarsi con Berlusconi nonostante un conflitto d’interesse mai nato!
Ho visto rete quattro salva e salva rai tre, ma la verità assassinata per sempre! ... Ho visto Enrico Letta consegnare un pizzino a Monti “ Dimmi cosa posso fare per te”
Ho visto Fassino gridare “ abbiamo una banca” e “ facci sognare”
Ho visto l’ILVA uccidere uomini di tumori e salvata da una “legge lampo”
Ho visto Bersani, finanziato da Riva, non dire niente su Taranto!
Ho visto l’art.18 sprofondare come se non fosse mai esistito!
Ho visto D’Alema in barca, sorridere!
Ho visto il MPS inabissarsi e l’IMU arrivare in cielo……
Ho visto un popolo allo sbando ed un Premier dire che va tutto bene.
Ho visto la farsa delle primarie del PD....

...cos’altro deve vedere un popolo per capire?

gerardo s., vaglio basilicata (pz) Commentatore certificato 26.01.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
per diletto:
cosiMo mineO => Moscio Omine??

Saluti, W Beppe, io voto MoVimento Cinque Stelle

Francesco Andrea Tidu, Sinnai Commentatore certificato 26.01.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e finalmente qualcuno come beppe che gliele canta e suona a questi manager della minkia, plurifalliti, che sappiano quanto valgono
solo il prezzo del nostro disprezzo

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.01.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Ubriaco alla guida, patente ritirata: tenta
il suicidio, ma un agente si tuffa e lo salva
Il 38enne di Farra zigzagava con il suo furgoncino: fermato e
multato chiama la moglie col cellulare e si lancia nel canale
vota su OKNotizie

fonte www.ilgazzettino.it

Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin, Bergamo Alta Commentatore certificato 26.01.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Il MoVimento 5 Stelle chiede trasparenza ai loro rappresentanti, istituzioni e organi di governo

ma non fa altrettanto per chi posta su questo blog

dovrebbero postare con il nome e cognome

non ci si deve camuffare

perchè usate dei nomignoli, siate fieri di chi siete indipendentemente se concordate o no con il MoVimento

metteteci il nome vero

antilla dal canto, livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

guardate che quello che sta avvenendo alla MPS è un fatto inaudito
dopo l'enorme scandalo e le responsabilita' di tutti quelli che direttamente e indirettamente hanno portato al fallimento di questa banca,
il risultato è e sara' quello di dare la colpa a tutti per non pagare nessuno.
bersani viene attaccato da monti,monti attacca banchitalia,banchitalia attacca grilli,consob non sapeva e quindi siccome vige il teorema che una grande banca non si puo' fare fallire,allora a pagare saranno i CITTADINI.

NON BISOGNA PERMETTERE QUESTO ENORME MALFATTO

ORA SPUNTA LO SPETTRO DELLA MAXITANGENTE AL PD FATTA RIENTRARE CON LO SCUDO

I MAGISTRATI POSSIBILE CHE NON SAPESSERO?
E DAL 2008 CHE SI VOCIFERAVA DI QUESTO BUCO,
BEPPE NE PARLA DA ANNI
REPORT CI HA FATTO 2 TRASMISSIONI

MA SONO TUTTI MARCI

SE NON LI MANDEREMO A CASA QUESTI SIGNORI CI SPELLERANNO VIVI E FOTTENDOSENE DELL'ETICA E DELLA GIUSTIZIA ,
PRIMA O POI CI CHIEDERANNO PURE LO JUS PRIME NOCTIS (E GIUSTO?)
E NOI SEMPRE A PENSARE CHE QUALCUNO PER NS CONTO FARA' I NS INTERESSI?
BASTA DELEGARE

SE NON CAPIAMO QUESTO SIAMO FOTTUTI
BISOGNA CHE CI IMPEGNAMO E CI METTIAMO LE MANI

SENON SARA' COSI' IL NS FUTURO E QUELLO DEI NS FIGLI E' SEGNATO PER SEMPRE

BISOGNA FARLI PAGARE TUTTI
NUOVA NORIMBERGA
TUTTI, NESSUN PRIGIONIERO

IL SANGUE DEGLI INNOCCENTI GRIDA VENDETTA

ferlingot 26.01.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

per trolli supercassol
sei un infiltrato di bersani, di ferrero e di tutti quelli che in questi anni hanno venduto gli operai ai padroni ed alle banche , come la monte paschi di siena.
il 25 febbraio la vera classe operaia vi dara' un calcio nel culo , riducendovi a prefisso telefonico.
viva beppe, forza 5 stelle, unica speranza di cambiamento

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 26.01.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie nando!un còmmento perfetto che condivido!!!inoltre i media stanno evitando di parlar di noi!e l'informazione resta il primo problema del nostro Paese!

Luca M., Rho Commentatore certificato 26.01.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Lo straniero all’atto del controllo non aveva con sé i documenti di identità ed ha fornito agli agenti un nominativo che non aveva riscontri negativi nella Banca Dati. Gli agenti, insospettiti, lo hanno condotto in ufficio e dal sistema A.F.I.S. è emerso il suo curriculum criminale: infatti era entrato in Italia clandestinamente nel 2001 e già nel 2002 è stato arrestato a Milano per spaccio di stupefacenti.

I due rimpatri Dopo la scarcerazione si è trasferito a Firenze ove, dopo alcuni arresti per furto, è stato rimpatriato nel 2009; rientrato clandestinamente a Lampedusa nel 2011 è stato rintracciato e nuovamente rimpatriato nel settembre successivo. Il suo terzo ritorno in Italia si è concluso giovedì sera con il suo arresto a Perugia, dove non era mai stato identificato. Venerdì mattina, dopo la scarcerazione, gli è stato notificato un ulteriore provvedimento di espulsione . Nel primo pomeriggio è stato scortato da due agenti verso un C.I.E. del nord Italia da dove verrà nuovamente rimpatriato nei prossimi giorni.


che paes de ciula: basta non andare a raccoglierli quando arrivano e il problema in parte si elimina

Cosimo Mineo Commentatore certificato 26.01.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-29
Dopo lo Tsunami rimangono relitti e disfacimento
non per noi
dopo questo Tsunami rimarrà solo il pulito

come un secchio d'acqua rovesciato sul pavimento e poi con la scopa butti fuori tutto

bene, noi siamo lo Tsunami ripulisti!!!

sono felice, per me il 24 febbraio:
è capo d'anno
è una vincita all'otto
è il germoglio che spunta dalla pianta che ho seminato
è il vagito di un bambino che nasce a dispetto di tutto e tutti
ogni altra cosa non ha senso,
grazie movimento, è da un pò di notti che riesco a dormire, siete meglio della melatonina

io e mio marito ci siamo iscritti e vi abbiamo fatto un bonifico, grazie

antilla dal canto, livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

FORMIGONI IDAGATO PER CORRUZIONE.

e vai..

STANNO VERAMENTE VENENDO A NOIA,non hanno propio fantasia nel delinquere.

simone stellini Commentatore certificato 26.01.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento

il mondo alla rovescia una bocconiana e una b........a incalsano un maggistrato ...... servizio pubblico

mk r. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Ieri a Firenze tutti hanno visto Beppe Grillo e i candidati 5 Stelle, c'è qualcuno che ha visto cos'è accaduto dopo?

Si, dopo le contestazioni durate l'intero intervento di Grillo e dei candidati 5 Stelle.

Ebbene, il nostro buon Salvo con altri, sono andati a cercare i ragazzi delle contestazioni, hanno letto il loro volantino e parlato con loro.

Al di la del fatto che auspicavano una lotta armata contro le istituzioni, hanno parlato civilmente, ma erano del tutto disinformati sulle nostre attività, hanno precisato di non avercela coi 5 Stelle, ma rimproveravano a Grillo l'apertura a Casapound e di essere demagogico( guarda caso).

Sapete quello che mi piace di noi?

Noi parliamo con tutti, sicuramente nessuno scriverà dell'apertura ai centri sociali, o forse.

La sostanza è che guarda caso, questi ragazzi che siano di destra, o di sinistra, dialogano con noi!

Viste la loro età, come quella della maggior parte degli italiani, fascismo e comunismo nel senso vero della parola, non l'hanno mai visto!

I ragazzi hanno bisogno di ideologie, perchè quello che gli abbiamo dato è un grosso agglomerato di merxa!

Non hanno riferimenti, è facile dargliene!

Grazie anche a Manuela, tra gli unici a cercare il dialogo.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Fine O.T.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quartiere in rivolta contro i rom

Rifiuti abbandonati, topi "giganti" nei giardini delle case, furti e scarsa integrazione:


non capisco la voglia di reclamo: da ciula fessi e coglions prima ce li siamo presi tutti e adesso ci lamentiano?

caro Umberto : non hanno ancora capito che tra poco saremo minoranza alla merce' di tutti i barbari predatori del mondo.

Cosimo Mineo Commentatore certificato 26.01.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Quello che mi sorprende e che mi rattrista e'sentire amici ,colleghi,gente che continua a credere a Monti ,Vendola ,Ingroia ,ecc. e a scambiare merda per cioccolato .
Banchieri e politici collusi che sorridenti ci tranquillizzano dalla tv mentre ti accorgi che si sono appropriati di tutto ,anche del tuo culo.
Anche stavolta noi pagheremo e scusate le scurrilità .

Pippo Depapero Commentatore certificato 26.01.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento

UDINE. L’aveva visto arrivare in studio mano nella mano con la compagna e sottoscrivere con convinzione tutte le carte relative a entrambi gli atti di donazione della propria casa. Neppure l’esame della documentazione aveva evidenziato motivi d’impedimento o annotazioni della curatrice relative al suo stato d’infermità mentale.

Eppure, davanti al notaio Fabio Conte, 49 anni, di Udine, negli incontri del febbraio e del marzo 2010 per la firma dei rogiti che avrebbero trasferito la proprietà dell’abitazione da un cliente all’altra, c’erano un invalido di 66 anni dichiarato incapace dal tribunale di Udine con l’aggravante dell’abuso di sostanze alcoliche e una zingara di 55 anni dal passato non proprio specchiato.

Impossibile, insomma, non accorgersi di niente o non nutrire quantomeno qualche dubbio. Era stato su questo presupposto che Procura e carabinieri, raccolta la segnalazione di una vicina di casa dell’invalido, si erano messi a indagare tanto sulla rom, quanto sul professionista.

Ieri, condividendo la ricostruzione accusatoria del pm Andrea Gondolo, che aveva ipotizzato a carico del notaio il reato del falso ideologico commesso dal pubblico ufficiale in atto pubblico, il giudice monocratico del tribunale di Udine, Mauro Qualizza, lo ha condannato a un anno di reclusione, con il doppio beneficio della sospensione condizionale e della non menzione.

conte, conte, conte: non e' di sondrio!!!

Cosimo Mineo Commentatore certificato 26.01.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLI, 26 GEN - Ritardi tra i 20 e i 25 minuti per i treni della linea ad Alta Velocita' Napoli-Roma e della linea tradizionale via Formia si registrano anche oggi in seguito al furto di cavi di rame compiuto l'altra notte a Casoria (Napoli). Il furto continua a provocare disagi.
I ladri hanno causato danni ingenti agli impianti tecnologici.
Gia' ieri si erano verificati disservizi.
Le squadre tecniche di Rfi sono al lavoro

Cosimo Mineo Commentatore certificato 26.01.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NAPOLI - extracomunitari napoletani antileghisti per ideologia , avevano praticamente smontato tutto l’impianto dell’energia elettrica nella struttura che fino a pochi mesi fa, ospitava il centro commerciale Carrefour (ex Euromercato), in via San Salvatore, nella zona degli svincoli autostradali di Casoria

sorpresi all’interno della struttura, mentre armati con cesoie, del tipo in uso ai vigili del fuoco, tranciavano i grossi cavi di rame, dell’impianto elettrico a voltaggio industriale. I ladri avevano caricato a bordo di un’auto, cavi di rame per un valore di circa ventimila euro.

Cosimo Mineo Commentatore certificato 26.01.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Monti che scende in politica è peggio di Berlusconi che scende in politica. Infatti mentre per Berlusconi scendere in politica è stato come cambiare il tipo di "sporco", per Monti si è proprio trattato di sporcarsi. Perchè Monti è sceso in politica? Perchè è ovvio che il peso della burocrazia di coloro che stanno dietro le quinte e non fanno niente e pigliano i soldi, era diventato insopportabile!! Monti= burocrazia che scende in politica! Ed è chiaro che il pd non gli ha perdonato di averlo citato nella questione MPS perchè è stato come sputare nel piatto! Ed è chiaro che adesso per Monti la vita si far sempre più difficile! Sostituirà Casini o forse semplicemente si sostituirà a Casini nel fare da predellino ai colletti bianchi della burocrazia italiota! La vicenda Monte dei Paschi la dice lunga su quello che sta accadendo in Italia. Il gruppone dei mangiatori di denaro proveniente dalle tasse e dall'indebitamento pubblico si vedono mancare il terreno sotto i piedi e fanno di tutto pur di stare a galla ed evitare il disastro. Non se ne può più! Per mantenere i privilegi dei burocrati ci siamo giocati l'economia, il lavoro, i diritti. Chi ha il diritto a pigliare gioca sempre in attesa di coloro che non hanno soldi per arrivare alla fine del mese. E' una schiavitù moderna, è una palude nella quale con le tasse paghi il tuo negriero (il burocrate fiscale vorace) che fa la cresta e il "braccino corto" su ciò che poi ti rida!

mario mario Commentatore certificato 26.01.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento

I vostri soldi vanno a tappare il buco, sorry!


http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/articoli/ContentItem-223e7db4-70a4-4148-819c-fb4286934427.html?refresh_ce

SIENA - Via libera dall'assemblea degli azionisti del Montepaschi agli aiuti di Stato attraverso i cosiddetti Monti-bond da 3,9 mld. Oltre il 98% dei presenti in sala ha votato in favore.


VISCO: "BANCA STABILE, AVVIATA INDAGINE". Mps è una banca "stabile", ma Bankitalia ha avviato "un'indagine". Così il Governatore di Bankitalia, Ignazio Visco. Via Nazionale - ha aggiunto - aveva indicato la necessità di nuovo capitale per l'istituto senese di Palazzo Salimbeni. Su Mps "sbaglia chi adombra mancanza di supervisione, che non ha nulla da nascondere".

Franz M., Everywhere Commentatore certificato 26.01.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

oggi ho avuto un nuovo ripensamento, ho dato un'occhiata ai sondaggi e anche le percentuali di astensionisti non sono così significative, ho visto gli ultimi due o tre e vedo che le percentuali di coloro che non rispondono ai sondaggi insieme a chi dichiara di non votare sfiorano il 50& ma non riescono ad arrivarci

quindi, ecco la mia riflessione, forse è meglio avere in parlamento una percentuale anche piccola di nostri rappresentanti cazzuti e determinati a non fargliela passare liscia, per tutto quello che ci hanno rubato e che tutttora rubano anche sotto elezioni

facce di merda senza alcun ritegno e vergogna


A questi individui che manipolano l'economia del nostro paese, non interessa nulla di cio' che ha detto ieri Beppe Grillo,sicuramente lo considerano solo un gran rompiscatole e continueranno in futuro a fare le stesse cose che hanno fatto sino ad oggi.L'unico modo di ostacolare questi personaggi una volta che il Movimento Cinque Stelle siedera' in parlamento,sara' di proporre delle leggi che possano impedire a questi approfittatori di fare il porco comodo loro come e quando vogliono,tanto c'e' sempre chi paga(i cittadini)!!!!!.

stefano 26.01.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Un commento al giorno toglie il troll di torno.
Con il termine troll, nel gergo di Internet e in particolare delle comunità virtuali, si indica una persona che interagisce con gli altri utenti tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente senza senso, con l'obiettivo di disturbare la comunicazione e fomentare gli animi.
Il termine deriva dal mitologico troll, creatura umanoide diffusa, secondo la leggenda, nell'Europa settentrionale, in particolare in Norvegia.
Dal sostantivo troll si derivano comunemente, sia in lingua inglese sia tramite l'adattamento alla lingua italiana, il verbo to troll, trolling (tradotto in trollare), ovvero l'agire come un troll (fomentare gli animi provocatoriamente), e la locuzione farsi trollare, ovvero il cadere nella trappola di un troll, rispondendo alle sue provocazioni.
Alternativamente, l'origine proverrebbe da un altro significato del verbo inglese to troll, muovere un'esca in modo tale da spingere un pesce ad abboccare.

^^^^ come al solito,a domani*****^.^

oreste m******, sp Commentatore certificato 26.01.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in qualche comizio alcuni contestatori pseudocomunisti fanno casino e ci indicano come fascisti.
questi figli di papa': notai, avvocati, impresari, profesori universitari si dicono comunisti ma sono solo borghesi del cazzo
comunisti di merda il vero fascismo e' quello dei demoni del potere, dei cubani di castro, dei russi di stalin, dei vietcong e deigli albanesi di berisha.
noi siamo cittadini con idee democratiche e partecipative. e voi ci avete rotto il cazzo, figli di papa'.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 26.01.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Checché ne dicano la mamma, la nonna e la zia, la fortuna di Silvio Berlusconi ha origini criminali.

Sia detto per inciso:
Berlusconi comincia a fare i soldi, complice il padre dirigente di Banca Rasini, riciclando capitali mafiosi nell'edilizia!

marco mix, santarita Commentatore certificato 26.01.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Qual'è lo scopo di coloro che si presentano alle elezioni? quello di amministrarci facendo il ns interesse?quali sono le loro competenze e che esperienza hanno?
Competenze non ne hanno.
il loro programma è solo quello di creare legami e rapporti d'affari mafiosi tra politica,finanza,capitali e creare una rete per aprofittare dei poveri cittadini cretini che si fanno sfruttare.
Sono tutti conniventi : politici , magistrati, giornalisti, finanzieri, banchieri in una forma mafiosa che mai nella storia è stata piu' ramificata e compatta.
Noi poveri cittadini disorganizzati possiamo solo invocare una maledizione divina che colpisca loro e le loro famiglie nel modo piu' tremendo possibile. Sarà il momento che mi convertiro' e, giuro mi faro' frate

imenoplastico 26.01.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento

bersani,casini,berlusconi,monti,ingroia esecuzioni
sommarie senza processo per questi sporchi ladroni

toni b., roma Commentatore certificato 26.01.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera aperta a Skype:

Spieghi se sono sicure le conversazioni degli utenti

Anche un gruppo di italiani dietro la lettera inviata ieri da associazioni e attivisti per chiedere a Skype maggior trasparenza sul
modo in cui utilizza i dati degli utenti.

Una fiducia che si scontra con dichiarazioni confuse e ambigue sulla
effettiva confidenzialità delle conversazioni Skype, e in particolare
sulla possibilità di accesso che governi e altri soggetti avrebbero nei
confronti delle comunicazioni e dei dati degli utenti del software
VoIp.
Una vasta rete internazionale di organizzazioni per la privacy e di
programmatori scrive a Skype e a Microsoft per sapere quali dati degli
utenti sono passati a governi e altre parti. Tra i firmatari anche
l’italiano Hermes - Centro per la Trasparenza e i Diritti Digitali in Rete.
Tra le decine di firmatari della lettera aperta, oltre all’italiana Hermes, ci sono organizzazioni come la Electronic Frontier Foundation, Reporter Senza Frontiere, Open Media, Telecomix, Digital Rights Foundation..
a chi interessa, po' trovare qui, la lettera completo
http://www.skypeopenletter.com/

Nel cuore dell'Ecuador una potente compagnia petrolifera vuole trasformare la foresta pluviale più incontaminata al mondo in una zona di estrazione petrolifera.
La tribù Kichwa sull'isola di Sani in Ecuador ha chiesto il nostro aiuto per fermare il governo che ha deciso di trasformare la foresta in un'area di estrazione petrolifera....
http://www.avaaz.org/it/oil_in_the_amazon_global/?btRplcb&v=21342

imre k., S. Marinella Commentatore certificato 26.01.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento

grande manifestazione a firenze
grande beppe, tutta la mia famiglia voatera' per il movimento 5 stelle e faremo proseliti.......i cittadini al governo contro i maiali di stato del pd, fli, udc, monti, pdli e rivoluzione incivile di di liberto

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 26.01.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Penso che voterò per voi non col naso tappato, ma con l'urto di vomito. Siete degli statalisti di melma e non avete capito o voluto capire quasi un cazzo, ma date noia al regime, scombinate i piani, almeno per ora, fino al prossimo mercato delle vacche.

Smantellare lo stato unitario itaglione. Aurodeterminazione per i popoli che abitano questo disgustoso paese.

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 26.01.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


I guai di Deutsche Bank
gennaio 26, 2013 · by lospecchiodelpensiero · in Finanza. ·
images
Una volta la Deutsche Bank era rispettata come pilastro dell’economia tedesca basata sull’industria, ma oggi essa è un attore della bisca finanziaria internazionale come tutte le altre megabanche. Negli ultimi due anni essa è stata colpita dascandali e denunce che hanno inferto duri colpi alla sua immagine.
Attualmente la banca è sotto inchiesta per falso in bilancio allo scopo di nascondere pesanti perdite sui derivati del ramo statunitense.....

http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2013/01/26/i-guai-di-deutsche-bank/

aurelio m. Commentatore certificato 26.01.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

C'è qualcuno che mi sa dire come devo fare a inserire la mia foto accanto al mio nome nel forum de il Fatto? Vado su Profilo, poi Aggiorna Profilo, ma accidenti non trovo nessuna indicazione per proseguire.

mariuccia rollo Commentatore certificato 26.01.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2013/01/26/i-guai-di-deutsche-bank/


L'UNICA COSA DA FARE E' TORNARE ALLA SOVRANITA MONETARIA.IL DEBITO PUBBLICO E' UNA TRUFFA PER TARATASSARE I CITTADINI CON LA SCUSA DEL DEBITO
NON E' POSSIBILE CHE LE BANCHE STAMPANO I SOLDI (CON CHE DIRITTO ?)SPENDENDO POCHE MIGLIAIA DI EURO PER STAMPARE MILIARDI CHE POI LO STATO DEVE RESTITUIRE. (POI SE FANNO MONETA DIGITALE E' ANCORA PEGGIO)
SE LA MONETA VIENE STAMPATA DALLO STATO NON ESISTE DEBITO PUBBLICO.
QUESTO ANNO SARA' LA RESA FINALE IN TUTTO IL PIANETA DEI BANCHIERI

aurelio m. Commentatore certificato 26.01.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Beppe,
gliele hai cantate giuste a quegli intrallazzatori !
So che può suonare semplicistico ed anche banale, ma ugualmente sento il dovere ed il piacere di dirti che sei GRANDE !!! Un abbraccio.

Enzo Vallisneri 26.01.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi difende gli aiuti di Stato al Monte Paschi. Tanta generosità nasce dal fatto che è uno dei maggiori correntisti della banca senese dove é custodito il 15% del suo patrimonio. ;)


APPELLO ALLO STAFF DELLA CASALEGGIO

Signori dello Staff, mi appello al Vostro senso di Giustizia ed alla Vostra dignità di Uomini Liberi.

Vi chiedo, in questi giorni in cui ricorre la Commemorazione delle Vittime dell'Odio Antisemita di stampo Nazi-fascista, di censurare ogni commento inneggiante all'odio razziale ed alle ideologie Nazi-fasciste.

Lo dovete come forma di rispetto per i 6 Milioni di morti ebrei vittime dello sterminio nei campi di concentramento, nei rastrellamenti e nelle rappresaglie, cui ha largamente contribuito l'Italia Fascista.

E' un imperativo morale che non dovrebbe aver bisogno di alcuna sollecitazione, ma leggo, in queste pagine, un florilegio di commenti di chiara ispirazione fascista.

Spero che accogliate questa mia richiesta senza ulteriori indugi.

Grazie.


Nel 2005 sono stata indagata per malversazione a seguito di una variazione di destinazione d'uso di un piccolo laboratorio artigianale costrutito con contributi. Tutto ciò poiche la GdiF ha supposto che, poichè ero presente in Ufficio "oltre l'orario normale di lavoro" ???? usassi i locali per scopi personali e poichè "erano presenti oggetti personali e del figlio" (ai tempi aveva 14 anni e dopo scuola stava con me) Ho subito processo penale penale (assolta poichè il fatto non costituisce reato) fiscale (Condannata in appello "poichè la sentenza del penale non era definitiva": errato poichè lo era, ma non ho potuto dimostrarlo in cassazione perchè non avevo soldi per affrontarla) corte dei conti (archiviato) tar (dopo 7 anni hanno stabilito che non erano competenti in materia) ed ora ricomincio con il tribunale ordinario. Mi piacerebbe confrontarmi con qualcuno che ha passato problemi simili o che li sta affrontando.
Ora ho dovuto licenziare persone che erano con me da sempre (e per poterlo fare devo pagare ancora l'inps!), in quanto sto restituendo soldi al fisco, non ho mai potuto portare in detrazione nessun costo inerente al fabbricato e ho dovuto assumere 2 avvocati. Tutto questo perchè, dopo il licenziamento a causa della chiusura della fabbrica dove lavoravo, ho voluto crearmi un lavoro che mi permettesse di restare nella mia regione e seguire la mia famiglia.
Come me ci sono tanti piccoli artigiani, strozzati da uno stato che dovrebbe proteggerci e da amministratori che, se lavorassero con soldi loro, sarebbero falliti da tempo.
Sono stanca di lamentarmi come tutti e vorrei fare qualcosa. Non possiamo solo piegare la testa e brontolare per sotto. Dobbiamo raddrizzarci e combattere per la libertà e dignità che i nostri politici hanno giurato avrebbero difeso e, invece, hanno calpestato.
Perchè, invece di usare i social network per lamentarci, non li usiamo per proporre azioni positive atte a risollevarci, a crare gruppi forti e socialmente rilevanti?

Patrizia Rossi 26.01.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

semmai ce ne fosse bisogno, ecco l'ennesima prova della connivenza fra politica ed economia.dichiarazioni,smentite,smentite che annullano dichiarazioni......ma cosa credono che noi cittadini possiamo essere presi per il c..o senza capire come stanno le cose!!??si utilizzano i soldi raccolti con le tasse dei contribuenti, per sanare o evitare il fallimento di istituti bancari che hanno operato strozzinaggio e chiusure di crediti a migliaia di aziende costrette al fallimento,provocando migliaia di disoccupati!quindi dovremmo tollerare gli errori finanziari,voluti o involontari,le tangenti che si sono spartiti,.... per l'amore di che cosa???
salvare la faccia di banca d'italia che doveva controllare e non lo ha fatto?? far vedere all'europa che le nostre banche sono affidabili,
ma in realtà non lo sono !? è ora passata di lasciare questi istituti al destino che meritano,senza pietà ,con lo stesso atteggiamento che hanno avuto verso i loro cerditori.

franco severini 26.01.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno ha colpa...i soldi spariscono e mai vengono restituiti...PD-PDL-LEGA-UDC etc...etc
la maggioranza degli italiani non e' piu' con voi mettetevelo in testa...non basta un libro intero per elencare solo i titoli che sono usciti in un anno con questo schifo di politica...incompetenti,furbi falsi e ladri...non esistono altri aggettivi e chi li vota ancora e' solo gente bigotta...

ENRICO ., CALCIO Commentatore certificato 26.01.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento

io non voglio pagare per ridare soldi ad una banca... ma insomma, chi li ha rubati questi soldi?
perché la magistratura non apre un'inchiesta?

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 26.01.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento

L'UNICA COSA DA FARE E' TORNARE ALLA SOVRANITA MONETARIA.IL DEBITO PUBBLICO E' UNA TRUFFA PER TARATASSARE I CITTADINI CON LA SCUSA DEL DEBITO
NON E' POSSIBILE CHE LE BANCHE STAMPANO I SOLDI (CON CHE DIRITTO ?)SPENDENDO POCHE MIGLIAIA DI EURO PER STAMPARE MILIARDI CHE POI LO STATO DEVE RESTITUIRE. (POI SE FANNO MONETA DIGITALE E' ANCORA PEGGIO)
SE LA MONETA VIENE STAMPATA DALLO STATO NON ESISTE DEBITO PUBBLICO.
QUESTO ANNO SARA' LA RESA FINALE IN TUTTO IL PIANETA DEI BANCHIERI

aurelio m. Commentatore certificato 26.01.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Il sistema è marcio.

Questi figli di puttana rubano i soldi finché li beccano.

Una volta beccati si arrangiano sempre in qualche modo e intanto si godono i soldi.

Un giorno scendi in strada e vedi un ladro che sta tentando di fotterti l'auto e tu per caso in quel momento hai in tasca una pistola. Gli dici di smetterla ma lui si mette a ridere ti dice che sei un coglione e continua nell' operazione ... Tu che fai, gli spari un colpo alle gambe ?


Ecco, forse è arrivata l'ora di andare a prenderli uno per uno e di conciarli per le feste ...


Fausto Berri 26.01.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Ieri solita storia!
Di solito quando mi "scontro" con un grillino non arrivo mai alla terza domanda che si congeda sempre allo stesso modo:
"Se non capite continuate a votare chi vi deruba"!

Anche ieri il solito...ma con una variante inedita:
Il grillino, non so se grillino militante o aspirate grillino qualunque, alla terza domanda si alza, mi gira le spalle e mi insulta?

"Vaffanculo brutto antifascista e sporco tollerante!"
Mah...!

Game/Over 26.01.13 11:02| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2013/01/25/adesso-e-la-svizzera-che-vuole-il-suo-oro-indietro/

aurelio m. Commentatore certificato 26.01.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Scusate qualcuno può rispondermi?
Perchè il fatto è offline da diversi giorni ha finalmente deciso di chiudere?

Grazie

Pietro T. Commentatore certificato 26.01.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA CONOSCENZA TI RENDERA' LIBERO

http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2013/01/26/la-romania-pubblica-un-libro-sulle-radici-naziste-della-eu-di-bruxelles/

aurelio m. Commentatore certificato 26.01.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

questa delle nazionalizzazioni delle banche è lo stesso errore del governo tecnico, quando ci si accorge che è una stronzata poi è troppo tardi

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.01.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

non ho grande simpatia per la Camusso, richiamo qui tutti i miei commenti precedenti sulla missione del sindacato e sulla sua lotta conservativa di retroguardia del tutto inefficace

però

una cosa giusta al Giannino l'ha detta, quando lui auspica la nazionalizzazione del Monte del Loschi di Siena, perchè in Italia, e anche tu Beppe lo dovresti sapere bene,

ce la fanno nazionalizzare, paghiamo le perdite e poi la rimettono LORO sul mercato a prezzi stracciati di favore,
questa è la cazzata sparata da Giannino a cui la Camusso in un momento di lucidità ha risposto bene direi

e Giannino ne esce male, non lo voterei, è troppo preoccupato della sua immagine per i miei gusti

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 26.01.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento

SONO UN SOSTENITORE DEL M5S, MA LA MIA PREOCCUPAZIONE è CHI GOVERNERà IL PROSSIMO GOVERNO, VISTO CHE IL M5S NON AVRà I NUMERI SUFFICENTI PER FARLO.
MEGLIO UN GOVERNO DI SINISTRA CHE CON LE TASSE TOGLIE AI CITTADINI PER DARE ALLE BANCHE O UN GOVERNO DI DESTRA CHE CERCA DI TOGLIERLE, PROMETTENDO: VIA IMU SULLA PRIMA CASA, VIA REDDITOMETRO SULLE FAMIGLIE(SISTEMA DI POLIZIA FISCALE VOLUTO DA MONTI), ECC. ECC. ECC.....
IO SAREI PER VIA I PARTITI, MA COME???

M. P. 26.01.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo gran parte degli italiani sono fotocopie dei ns. politici, pensano che la furbizia e la mediocrità siano i primi valori di riferimento.
E' la scala dei valori che bisogna cambiare nel cervello.
Il M5S comincia da qui!!!

mild 26.01.13 10:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa mattina su LA7 c'era D'Alema , lo hanno fatto parlare 2 ore su MPS , nonostante le domande le facesse , udite udite , Giannini della Repubblica è riuscito a dire una marea di sciocchezze , un'arrampicata sugli specchi , fosse stato su INTERNET l'avrebbero massacrato di vaff....lo . Ma D'Alema non era quello del «Facci sognare! Vai!» intercettazione con Consorte dello scandalo scalata UNipol BNL? E prorio a lui mandate?

danilo b., pordenone Commentatore certificato 26.01.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa. La fornitura dei bus al comune di Roma ammontava a quaranta milioni di euro.
Giuseppe C. Budetta

Giuseppe C. Budetta 26.01.13 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Forse Beppe piu' che a Swensen voleva fare riferimento a Myron Scholes premio Nobel 1997 per le sue teorie sui derivati e coofondatore del fondo LTCM fallito nel 1998 con un buco di 3,6 mld di dollari ????

Alberto Cremascoli 26.01.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Mi associo all'appello fatto da Viviana, cui ho risposto nel sottocommento,di andare sul forum del Fatto ogni qualvolta compare un articolo sul M5S e Grillo.Lì c'è un'orda nutrita di deliranti spammatori, feroci e agguerriti, che gettano palate di insulti e fango.Occorre difendere il MOV da questi attacchi miserabili.Siamo in guerra e occorre farla anche col mouse

mariuccia rollo Commentatore certificato 26.01.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALEMANNO ALE’
Un impresario accusa la segreteria di Alemanno, il sindaco di Roma, per aver intascato seicentomila euro come tangente per la fornitura di quaranta bus per il comune di Roma. L’ammontare della fornitura era di due milioni di euro. Morale della favola: sono tutti uguali. Sono ladri, canaglie, mafiosi e corrotti al massimo grado. Dobbiamo liberarci al più presto di questa gente di merda. AMEN.
Giuseppe C. Budetta

Giuseppe C. Budetta 26.01.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Carcere duro x questi personaggi e per I politici questo ci vuole in galera chi ruba al popolo!

Nerozol 26.01.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come dice Beppe rispetto alle idee che non sono di sinistra o di destra ma
semplicemente buone o cattive; altrettanto vorrei vedere nelle banche,
aziende di stato ecc semplicemente degli ONESTI, COMPETENTI E BUONI
AMMINISTRATORI.
Dobbiamo riappropiarci della GESTIONE del paese, i Politici devono stare
SOLO in parlamento e "Legiferare" nell'interesse dei cittadini, sono pagati
per questo. FUORI la Politica dalla "gestione" dello stato; riappropiamoci
del diritto di scegliere le persone SOLO sulla base della loro competenza,
senza alcuna discriminazione.

Luca Sani 26.01.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento

dico che é uno schiffo. In passato questo paese, é stato capace di liberarsi dal fascismo e oggi non siamo capaci di sbatere fuori dai coglioni tutti questi ladri papponi che hanno pensato solamente a rubarsi i soldi degli italiani,che con grandi sacrifici anno investito pagando le tasse per far diventare grande questo paese. Oggi gli stessi loschi personaggi che da 50 anni anno occupato i posti di comando si ripropongono per la salvezza dell'Italia. Questa é una vera occupazione delle istituzioni da parte di un nutrito gruppo di persone che dovrebbero rappresentare l'Italia ed invece si spartiscono l'Italia come se fosse una baldraca.

SALVATORE MICHELINO, QUARTU SANT'ELENA Commentatore certificato 26.01.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo ha detto solo quello che tutti sanno e che risulta da ormai "antiche" analisi e denunce sin dal lontano 1983, prima ancora della "privatizzazione".

carlo mazzoli, Roccaverano Commentatore certificato 26.01.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Formigoni indagato per corruzione anche nell’inchiesta San Raffaele
Tg1, “Non reintegrò la Ferrario”: Minzolini indagato e convocato dai pm
"Tangenti alla segreteria di Alemanno"
In edicola sul Fatto del 26 gennaio: “Mps, lo strano silenzio del Caimano” il Cavaliere sta zitto.
Gli amministratori del PD ed i miliardi persi nella Banca dei MPS.
Tangentopoli era la Grecia, ora siamo in Corea del Nord.
Questa Italia non si salverà con le elezioni dove i votanti in milioni credono ancora in Berlusconi ed i suoi 1.000 parlamentari, 10.000 assessori, 100.000 politici affaristi, opportunisti, carrieristi.
Grillo, da solo, fallirà. Dura lex , sed lex

cesare beccaria 26.01.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Proposta.
Applicare la legge Anselmi sul ruolo delle massonerie nello stato,banche e lobby che hanno prodotto il disastro politico-economico italiano.
Fuori gli elenchi delle cupole deviate e i nomi dei responsabili che hanno divorato il nostro sistema sociale.
Pasquale Montilla

pasquale montilla 26.01.13 10:14| 
 |
Rispondi al commento

FIABA ITALIANA da raccontare ai propri figli
Un imprenditore di Siena acquisisce un appalto di lavoro
dallo Stato, per effettuare questo lavoro l'imprenditore chiede un fido al
Monte Paschi di Siena, giunge la scadenza del pagamento
per il lavoro effettuato e lo stato non lo paga, Il Monte Paschi
chiede all'imprenditore di rientrare dal debito causato dallo Stato.
Lo Stato (EQUITALIA) chiede all'imprenditore di pagare tasse e IVA sul lavoro che ha eseguito
allo Stato per il quale non è stato pagato.
L'imprenditore non paga il debito quindi Banca ed Equitalia mettono la sua casa all'asta.
Il Monte Paschi è in difficoltà economica , causata da manager politici incapaci legati al PD S.p.A
Lo stato (PD S.p.A- PDL S.p.A. attraverso MONTI S.p.A: chiede l'IMU sulla casa dell'imprenditore messa all'asta.
Lo stato prende Gli ultimi denari (IMU) oltre la casa dell'imprenditore.
L'IMU Viene dato al Monte Paschi di Siena
LA BANCA E' SALVA !!! LO STATO NON PAGA !!MA L'IMPRENDITORE SI SUICIDA E I SUOI FIGLI HANNO FAME

Se lo Stato avesse pagato il lavoro dell'imprenditore le cose andavano diversamente e un italiano come te si sarebbe salvato. Non essere complice di suicidi assistiti.

STAI CON IL M5S.

toscano doc 26.01.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog!!

Ieri Beppe a Firenze è arrivato con 1 ora di ritardo....era un freddo cane!!!!
Ma siamo stati li' ad aspettarlo.

La gente non è andata via,capiscono che si sta dando da fare ,tutti i giorni.

Firenze non è piazza facile.Non lo è mai stata per nessuno.

E' stato un successo nonostante il gelo e il ritardo.

Grazie Beppe,collaboratori e cittadini.

simone stellini Commentatore certificato 26.01.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Clicca il mio nome.

Questa è l'immagine del massimo dell'espressione intelligente di un essere che è l'anello di congiunzione tra un umanoide e la scimmia. :)

Bepi Pedretti Fumagalli Cervellin, Bergamo Alta Commentatore certificato 26.01.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

INGROIA COMPAGNO DI BANCO DI BERLUSCONI!
In onda sul blog di Grillo, sfasciaIstituzioni e "aspiraidee" di casapound!

Spero, mi auguro, che i mafiosi non leggano il blog!
Che brutta fine stiamo facendo!?

Ian Postuma 26.01.13 10:04| 
 |
Rispondi al commento

A Parma la giunta Pizzarotti ha rifiutato i biglietti per lo stadio, ed ha confermato che se vogliono andare allo stadio i biglietti se li comprano. C'è ancora Gente per bene in Italia.
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 26.01.13 10:00| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Articolo di Repubblica.it:

La formula del Grillo Parlante – Il non-senso della vita 2.0 - Blog - Repubblica.it
http://odifreddi.blogautore.repubblica.it/2013/01/25/la-formula-del-grillo-parlante/?ref=HREA-1
piergiorgio oddifreddi
Per coloro che amano la verità.

cesare beccaria 26.01.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento

CHI NON INVESTIREBBE CON I SOLDI ALTRUI? E' IL SISTEMA ITALIA PUBBLICO O CON PARTECIPAZIONE PUBBLICA CHE NON FUNZIONA, PERCHè I RESPONSABILI NON PAGANO MAI DEI PROPRI ERRORI, ANZI SONO STRAPAGATI E CON OTTIME BUONE USCITE.
PURTROPPO è FRUTTO DI CIò CHE QUESTA POLITICA BUROCRATIZZATA INSEGNA...
LA PAROLA D'ORDINE è CAMBIAMENTO ALTRIMENTI CI TROVEREMO VERAMENTE INDIRIZZATI SULLA VIA DEL NON RITORNO.

M. P. 26.01.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Teodoro Andreadis Synghellakis

La Grecia è a terra.E l'Fmi scopre di aver sbagliato le previsioni
Tutta la stampa greca e quella francese si è concentrata sulla notizia: Οlivier Blanchard, direttore del settore ricerche del Fondo Monetario Internazionale,in una sua analisi molto dettagliata,ha ammesso che le previsioni sulla reazione alle misure di austerità,da parte di Grecia e Portogallo,sono state sbagliate,in modo macroscopico
La Grecia affronta il 5° anno di crisi,in una recessione che ha fatto contrarre il proprio pil del 20% e una disoccupazione che tocca l'incredibile percentuale del 27%
Blanchard ci dice,ora,che gli esperti del Fondo che avrebbero dovuto rimettere in sesto l'economia del paese,hanno commesso un errore fondamentale:pensavano che ogni punto di spesa pubblica tagliato,avrebbe provocato una contrazione del Pil dello 0,5%.Peccato,però,che, alla prova dei fatti,come riconosciuto dallo stesso Fmi,questa decrescita,a causa della crisi, sia oscillata dallo 0,9% all' 1,7%... Ciò significa che l'economia ellenica si è contratta sino a 3 volte più del previsto,che i posti di lavoro persi sono stati sino al 300% più numerosi di quello che pensavano i famosi esperti della più grande istituzione economica mondiale, e così via
Atene,Salonicco,Patrasso,sono immerse nello smog, a causa della combustione della legna,visto che i soldi per il riscaldamento tradizionale sono finiti.12 ore di lavoro vengono pagate 400 euro al mese,e,per il 2013,le previsioni dicono che l'economia continuerà a decrescere di oltre il 4%.
L'Fmi chiede una lotta più decisa contro l'evasione fiscale e torna a far sapere che, in caso contrario,ci saranno ulteriori tagli di stipendi e pensioni.Ma il conto delle previsioni sbagliate che hanno affossato l'economia con tagli continui e indiscriminati,chi lo paga?
Chi se ne assume la responsabilità?

(E Monti e Bersani vogliono continuare su questa strada? Delle due l’una:o sono pazzi o sono criminali.Salveranno solo le banche come

v.v.viviana v., bologna Commentatore certificato 26.01.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La rete ci dice che il sistema bancario islamico è immune ai derivati

uno vale uno

se invece si cerca l'accordo con la partitocrazia la nazionalizzazione è un ottimo accordo ,ma non si parli di rivoluzione della rete,perchè di rivoluzionario nella nazionalizzazione delle banche cosa c'è cosa c'è ,si parli piuttosto di ritorno ai vecchi metodi della prima repubblica certo eravamo tutti piu giovani e tutto era piu bello anche la partitocrazia dava da mangiare ai comici non dimentichiamo che beppe a lavorato alla rai per anni

l'ISLAM la soluzione la messa in rete

mai piu darei in mano ai politici le banche ti dico che stai pisciando fuori dai vasi segui l'esempio dell'ISLAM che una soluzione ai derivati la propongono e funziona

giorgiodamilano liberale Commentatore certificato 26.01.13 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa verrà ricordata come l'era geologica del berlusconismo. Tutto il malcostume italico si è concentrato negli ultimi 20 anni da quando quel pezzo di cacca è entrato in politica per salvarsi il culo dalla galera.
Abolito il falso in bilancio, condoni fiscali e accorciamento della prescrizione.
Tutto per lui ma gli italiani ne hanno approfittato.
In più si è alleato con quei vermi di leghisti altrimenti la maggioranza col cavolo che l'avrebbe mantenuta a lungo.

Berlusconi e la lega sono un tumore che è andato in metastasi!
Speriamo solo che il M5S riesca nel suo intento e faccia una gran bella pulizia!


In tutta la faccenda del Monte Paschi, si poteva semplicemente dire che invece del Dott. Profumo, ci si doveva rivolgere al Dott. Puzza.

Paolo Croce 26.01.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento

LA TERZA GUERRA MONDIALE SOTTO FORMA DI POESIA
(Scriverò ogni inizio di settimana “ lunedì alle 00,01 “ 25 righe di questa poesia. Finche ci riuscirò)
(atto XXX) 21/1/13
al contatto inferiore dei testicoli di questo quadrupede
il professore vuol cercare di mettere le radici.
Questo uomo senza sapore e senza umore
ha cambiato velocemente tutti i suoi gusti e i suoi motti
non ha ancora finito di mettere le infinite tasse
non è ancora arrivato al capolinea con la sua lenta parlata
e già si è rimangiato tutto
dal dire che ci vogliono altre tasse x uscire dalla crisi
dal dire che la luce si vede in fondo al tunnel/ ma ci vogliono altri sacrifici
ha già cambiato bandiera
ora dice che si può diminuire le tasse
con le votazioni alle porte/ da ospite è diventato padrone
sta facendo promesse alle famiglie che ha fatto suicidare
vuole togliere la tassa sulla casa
sta mettendo insieme l’esercito di FRANCISCHIELLO
fuoriusciti/ indagati/ voltagabbani/ sta facendo un vero CASINIo
pensano che uno dei 2/ deve arrivare al colle.
Ha ragione Berlusca che gli da del MASCALZONE
Lui si che se ne intende di mascalzonate/ di indagati/ e armate Brancaleoni
sono 2 concorrenti alla pari
insieme fanno un pozzo profondo di vigliaccheria.
Si uniranno al PD/ faranno amalgamena ed incesto
x fermare la primavera di stelle che avanza
faranno coalisione/ x abbattere lo sciame di grilli che s’ingrossa
LA GUERRA CONTINUA vito volpicella Peter Pam

vitovolpicella 26.01.13 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Il conto da 2 miliardi a Londra - A raccontare l'interesse della procura senese sugli affari del Monte dei Paschi è un lungo approfondimento su Repubblica firmato da Carlo Bonini e Andrea Greco. "Il segreto del sistema Mussari. incipit della catastrofe di Mps - scrivono - è in un conto di una banca londinese su cui nel 2007 vennero parcheggiati 2 miliardi di euro. Quei 2 miliardi di euro sono l'incongruo e mai giustificato sovraprezzo per l'acquisto di Antonveneta con cui sfamare gli appetiti della politica, la spregiudicatezza del management del Monte e rendere indissolubile il "groviglio armonioso" della terza banca italiana, la più antica del mondo. Su quel conto sarebbe stata parcheggiata la madre di tutte le tangenti, lasciando poi che il tempo e una sequenza di scudi fiscali ne consentisse il tranquillo rientro in Italia ai suoi diretti beneficiari o intermediari. Politici, appunto. Banchieri. Manager."

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 26.01.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

L'angolo del menagramo ( o del "coupe de Theatre?")

2006:MONTECATINI TERME - Attimi di paura per la salute di Silvio Berlusconi e Montecatini Terme, dove stava tenendo l'intervento conclusivo della kermesse dei circoli della libertà. Il leader della Casa delle Libertà è svenuto e si è accasciato sul palco. Ma si è però ripreso poco dopo, tanto che non è voluto salire sull'ambulanza"


2013:Roma - Lieve malore per l’ex presidente del consiglio Silvio Berlusconi al Teatro Capranica, dove ha partecipato alla presentazione dei candidati del Pdl per le elezioni 2013.

Il Cavaliere ha chiesto di sedersi un momento, dopo aver lasciato il palco, chiedendo un bicchiere d’acqua che gli ha portato (con le orecchie, n.d.r.) Angelino Alfano.


Mah, attore consumato, bugiardo scostumato e seriale, o coronarie consumate??....

harry haller Commentatore certificato 26.01.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

The still-emerging links of the mafia to the once-booming wind and solar sector here are raising fresh questions about the use of government subsidies to fuel a shift toward cleaner energies, with critics claiming that huge state incentives created excessive profits for companies and a market bubble ripe for fraud. China-based Suntech, the world’s largest solar panel maker, last month said it would need to restate more than two years of financial results because of allegedly fake capital put up to finance new plants in Italy. The discoveries here also follow “eco-corruption” cases in Spain, where a number of companies stand accused of illegally tapping state aid.

Franz M., Everywhere Commentatore certificato 26.01.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal Woshington post!!!

http://www.washingtonpost.com/world/europe/sting-operations-reveal-mafia-involvement-in-renewable-energy/2013/01/22/67388504-5f39-11e2-9dc9-bca76dd777b8_story.html

PALERMO, Italy — Inside a midnight-blue BMW, a Sicilian entrepreneur delivered his pitch to the accused mafia boss. A new business was blowing into Italy that could spin wind and sunlight into gold, ensuring the future of the Earth as well as the Cosa Nostra: renewable energy.

continua....

Franz M., Everywhere Commentatore certificato 26.01.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento

L'amico di berlusconi
Russia, Putin vara la legge anti-gay:
"Sarà vietato persino parlarne"
Da ora in poi sarà dunque reato parlare in pubblico dei diritti, degli amori e delle speranze dei cittadini gay. La definizione, strategicamente un po' vaga, di "propaganda" darà al giudice la possibilità di punire con pesanti multe (fino a 15mila euro) artisti, attori ma anche comuni cittadini colti ad esprimere un'opinione in pubblico sulla situazione degli omosessuali. Ma soprattutto mettere al bando o vietare preventivamente eventi, manifestazioni, concerti, che possano essere ritenuti a rischio di "propaganda gay".
Questa è la "democrazia" che sotto,sotto,Berlusconi aspira a instaurare in Italia..Quando parla di riformare lo stato intende avere potere assoluto..ricordatevene berluschini

michele ., rimini Commentatore certificato 26.01.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Da " abbiamo una banca " a SIAMO una banca.
IL PD è il primo banchiere d'italia e riesce nel record indiscusso di rubare ai cittadini , ai correntisti , ai piccoli azionisti ed allo stato.
Distribuendo dividendi , tramite tangenti.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Se a Corona hanno dato 7 anni, che si merita, a tutti questi imbroglioni ne devono dare 700 a testa!

italia paese di santi, poeti e navigatori...satellitari 26.01.13 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per il caro Marco Giustini dalla memoria molto corta
che passa dal M5S a Rc, perché "Grillo è fascista"!!

INGROIA CANDIDA IL CAPO DEL SINDACATO DI POLIZIA
Zac

Claudio Giardullo,segretario generale del Silp Cgil,è il poliziotto candidato nelle liste di Rivoluzione Civile: “Sono un uomo culturalmente di sx ”
Credo che l’incompatibilità stia nell’essere uomo di questa polizia,e dichiararsi uomo di sx. Ti chiedi mai se sei di sx quando si picchiano gli operai dell’Alcoa,o quelli del Sulcis,o gli studenti o si gettano i lacrimogeni ad altezza d’uomo (gas CS, arma chimica in caso di utilizzo in guerra). E’ sufficiente trovare la scusante “E’ il mio mestiere”. Ma è proprio questo tuo mestiere che è incompatibile con una rivoluzione civile. E tu uomo che ti dichiari di sx hai mai stigmatizzato pubblicamente un tuo collega che ”ha esagerato” che “ha sbagliato”? Ti sei disconosciuto da tutti i tuoi colleghi che hanno inneggiato e glorificato i tuoi dirigenti condannati per i fatti della Diaz? Io non ho sentito una sola voce, anche anonima, che abbia stigmatizzato quei fatti e misfatti. Dici che non si può rischiare linciaggio e caccia all’uomo per i poliziotti, se si decidesse di adottare il numero identificativo su caschi e divisa che negli altri paesi democratici sono la norma. Cosa ha di diverso il nostro paese? La polizia, io rispondo, e gli uomini che ne fanno parte. Ai manifestanti invece è consentito la flagranza di reato anche dopo una settimana dai fatti è solamente ridicolo. E’ consentito la caccia a distanza di un giorno al ragazzo che aveva osato chiamare un poliziotto “pecorella”, spaccargli due costole e una spalla e fargli un occhio nero ed ecchimosi su tutto il corpo. Come pretendi che ti si possa credere e proprio ora che ti presenti candidato al Parlamento e vorresti far parte di quella casta che hai sempre difeso contro i disoccupati che i tuoi protettori affamano e macellano? Anche per questo non voterò Rivoluzione Civile.

v.v.viviana v., bologna Commentatore certificato 26.01.13 09:31| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I 5 Stelle rinunciano ai biglietti gratis per lo stadio: “Li compreremo come tutti”
Gesto simbolico per Pizzarotti e la sua maggioranza che però non farà guadagnare soldi al Comune. I ticket rimasti vacanti dopo il passo indietro dei consiglieri, saranno infatti offerti a famiglie e associazioni che hanno bambini e ragazzi in affido o che si occupano di sostegno verso i minori di famiglie in difficoltà

michele ., rimini Commentatore certificato 26.01.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Beppe grazie di esistere!è meraviglioso vedere finalmente qualcuno con le palle che ha il coraggio di gridare in faccia la verità a tutti quei maiali che hanno distrutto tutto quello di cui si sono occupati!
10 100 1.000 Beppe! AVANTI M5S!!

Vittorio De Rossi, Roma Commentatore certificato 26.01.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento

La formula del Grillo Parlante. ODIFREDDI:

Oggi Beppe Grillo ha partecipato all’assemblea degli azionisti del Monte dei Paschi di Siena, facendo una delle sue solite piazzate e lanciandosi in alcune delle sue solite disinformate invettive. Ha detto che “nessuno sa cosa sono i derivati”. Ha dichiarato di “essere andato a vedere la curva di Scholes, che è un anagramma di formule da malati di mente”. E ha rivelato che “Scholes ha aperto una sua società, ha investito in derivati e ha fallito in sei mesi”.

Anzitutto, visto da come ne parla, è sicuro che Grillo non sa cosa sono i derivati, anche se sa di non saperlo. Ma dedurre dall’ipotesi che qualcuno non sa qualcosa, la conseguenza che allora non lo sa nessuno, è un errore degno di un presocratico. Se questa è la sua logica, speriamo che non abbia mai un incarico pubblico in cui deve ragionare, se no siamo fritti.

Inoltre, quella che Grillo chiama “curva di Scholes” è in realtà la famosa formula di Black e Scholes. Una formula che appare in matematica e nella scienza in varie versioni, e ha fondamentali applicazioni nelle discipline più disparate: per lo studio della diffusione del calore in termodinamica, delle particelle nel moto browniano, della forma delle superfici in topologia, e appunto del comportamento dei derivati in economia. Ed è tanto da mentecatti, che è valsa a Gregory Perelman la medaglia Fields nel 2006, per la soluzione della congettura di Poincaré, e a Myron Scholes e Robert Merton il premio Nobel per l’economia nel 1997, appunto per i derivati.

Ian Postuma 26.01.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Storace siamo alle solite?
Elezioni, scoperta la “cartiera” di firme false. Coinvolta La Destra di Storace
L'inchiesta della Procura di Lodi partita da un elenco di 500 sottoscrittori del partito dell'ex governatore del Lazio, "firmato" da un giudice di pace che in realtà non l'aveva mai visto. La replica: "Siamo parte lesa, già partita una denuncia". Sequestrati a MIlano anche timbri di Comuni e tribunali. Il Pd chiede chiarimenti al ministro dell'Interno

michele ., rimini Commentatore certificato 26.01.13 09:24| 
 |
Rispondi al commento

M5S verso il 51%.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.13 09:24| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

http://www.lanazione.it/cronaca/2013/01/26/836195-beppe-grillo-firenze-comizio-streaming-diretta.shtml

Per la nazione ieri a Firenze c´erano 1500 persone.

Ieri notte a botta calda erano 2.000.

Guardate le foto: difficile che fossero meno di 5.000.

Esattamente come i sondaggi: tutto manipolato. Ci provano fino alla fine, fino a quando hanno ancora qualche leva del potere.

La stampa tutta é collusa: non facciamo illusioni su quelli de "Il Fatto" o su Santoro, anzi sono i piú pericolosi.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli operai non sono nè del sud e nè del nord
ma sfruttati da secoli chiusi nelle gabbie
della mortificazione altro che salariali
ancora oggi tentate di metterli l’uno contro l’altro

in una abnezione disumana serrati
come bestie feroci negli zoo nauseabondi del quotidiano
incatenati ai debiti merce dei vostri infami interessi
puttane prese a calci in bocca da papponi insaziabili

stravolgere scavando nei meandri della miseria
uomini trattati come pezze da piedi
carne appesa ai ganci di un macello dove
la dignatà è stata disossata dalla crudeltà

pelle livida imbrinata da un sudore di acqua amara
comprata senza tasse dai discepoli della mercificazione
senza bandiere da sventolare o inni da cantare
comparse di tragedie e drammi di mischiano all’odore di frittate
l’aurora imbevuta di sangue versato figlia sacrificale

della spavalda sopravvivenza si spande un’attimo di dimenticanza
partono vagoni all’alba ammassati di carne di operai
illuminati da una fioca luce e di bestemmie controverse
affoga il tramonto sui binari sporchi di nequizie

e negli sputi fielosi di bocche stanche di masticare tabacco
anche stasera in tutta la sua pigrizia il treno pieno di angherie
corpi lisi e facce cupe e smunte è in ritardo
si fermerà affannoso di stazioni in stazioni

nessuno si accorgerà dell’operaio morto che ha preso
il mezzo volo sprovvisto di biglietto e destinazione
senza sapere camminare sulle nuvole
prima di aprire le porte del paradiso…

Ascea 18 agosto 2009

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 26.01.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento

...ma il grande Scalfari, il grande difensore del Pd, quello che ci ha chiamati barbari e eversori, quello che chiama Grillo 'tribuno anarco-individualista', quello che diceva "chi inneggia al "Vaffanculo" partecipa consapevolmente a quelle invasioni barbariche che connotano gran parte della nostra mediocre e inselvaggita attualità" e che ci ha tacciati di antipolitica, quello che nel Movimento vedeva il basso desiderio del popolo odi essere 'de-responsabilizzarsi' (?!!), che fine ha fatto il lenzuolaio pieno di odio e di settarismo?

v.v.viviana v., bologna Commentatore certificato 26.01.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

“Insieme a Giovanni Favia faremo nascere un nuovo movimento civico, simile al M5S ma senza il controllo dall’alto di Grillo e Casaleggio: porteremo avanti quelle promesse disilluse di democrazia diretta”. Marco Giustini – mai in nessun partito – viene dal movimento No-Global, è stato ai vertici internazionali di Seattle e Porto Alegre, più volte in visita dagli zapatisti in Chiapas e dal 2006 deluso dal centrosinistra – un grillino doc. Si iscrive ai primissimi meet-up locali. Nel 2008 è eletto consigliere al XVI municipio di Roma con la lista “Amici di Beppe Grillo”, ora – da pochissimo – è passato con Ingroia: “Sono antifascista e quella scenetta tra Grillo e Casa Pound rappresenta un punto di non ritorno nel M5S”.

-Rompe col M5S esclusivamente per la questione dell’antifascismo o ci sono altri aspetti di insofferenza?
"E’ da mesi che ho intrapreso una battaglia interna per cambiare le cose ma ho perso, il M5S ha tradito le aspettative: sono sempre stato un ecologista convinto e mi sono avvicinato per l’attenzione al territorio e ai beni comuni, da consigliere municipale mi sono speso per una sanità pubblica e per i “rifiuti zero” (contro l’inceneritore). Adesso il movimento è totalmente pilotato e gestito dall’alto in primis da Casaleggio, c’è una totale mancanza di democrazia. Tra l’altro essendo antirazzista, antisessista e antifascista sono sofferente già tempo per le esternazioni di Grillo sull’immigrazione, sulla Salsi e, per ultimo, su Casa Pound.
-E che ne pensa dell’ultima boutade di Grillo contro i sindacati?
"I tre sindacati principali non sono più in grado di difendere i diritti dei lavoratori. Le uniche organizzazioni serie sono Usb, Cobas e Fiom che però dovrebbe avere il coraggio di rompere con la Cgil e diventare un nuovo sindacato confederale. Nel M5S volevo introdurre maggiormente il tema del lavoro, ho proposto ad esempio di aderire alla raccolta firme per il referendum sul ripristino dell’art. 18, ma niente. Non c’è stato verso qui a Roma...

Ian Postuma 26.01.13 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione